Page 1

Lug. Ago. Set. 2012 • “Poste Italiane Spa - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art.1 comma1, LO/MI” - Euro 12,00

I H F I TA L I A N A N D I N T E R N AT I O N A L H A I R F A S H I O N

15

In salone

Avere successo e migliorare il proprio business

R I V I S TA T R I M E S T R A L E

2012

15

Ecologia

Il “green thinking” nel settore cosmetico

Hair

Nuovi Summer styles dall’Italia, Europa e Messico

Make up

Eye liner, che passione!

Prodotti solari per capelli

Tutte le novità per l’estate


lacca no gas fissaggio di alta purezza i gesti riflettono quello che la mente crea, per soddisfare te e le tue clienti più esigenti come due intimi amici l’ego centrato “apparire” e l’ego centrato “avere” dimorano nella stessa casa e si nutrono dei frutti dolci e amari della vita, il terzo amico il “ sé” li guarda con distacco...

Pagine Pubblicitaria Memore 2-A.indd 1

21/05/12 13.18


thermic lissage treatment effect trattamento lisciante alla tecnologia keratin infusion [ t.f.a.c. & organics extracts attive ] il potere naturale di memore nel primo trattamento 100 % naturale, per capelli infinitamente belli, disciplinati, sani, con effetto liscio naturale istantaneo o progressivo, liberi dal ruffo e dal crespo

Pagine Pubblicitaria Memore 2-B.indd 1

21/05/12 13.18


La moda capelli italiana e straniera dai migliori stilisti

IHF n. 15 luglio - agosto - settembre 2012 Direzione, redazione, amministrazione, pubblicità Management, Editorial office and Advertising ISOMEDIA srl Via Carlo Porta, 32 20090 TREZZANO SUL NAVIGLIO (Milan) Italy Tel. +39 02 33514410 Fax: +39 02 33516468 info@isomedia.it isomediasrl@yahoo.it www.isomedia.it Direttore responsabile Editor in Chief Marisa Leali Hanno collaborato a questo numero Cooperators Rossella Buono, Eleonora Bussani, Susan Campbell, Carlo Corradi, Sergio Donelli, Annamaria Finocchi, Gigi Gandini, Roberto Gotti, Anna Leali, Andrea Ponzano, John Santilli, Filippo Sepe, Alessandro Sgherri Stampa Printing Reggiani S.p.a. Grafica e impaginazione Graphical design Artea srl – Martina Donà Registrazione Tribunale di Milano n. 485 del 23.07.2008 Spedizione in abbonamento postale 45%, art. 2 comma 20/ Legge 662/96 filiale di Milano D.L. 353/2003 (conv. in L. 27.02.2004 n. 46) Art. 1 comma1 DCB Milano Articoli e fotografie, CD rom, materiale fotografico e pubblicitario Su supporti magnetici anche se non pubblicati, non verranno restituiti. Tutti i diritti sono riservati ed è vietata la riproduzione anche parziale di testi e fotografie Iva a carico dell’editore, non detraibile dall’abbonamento ai sensi dell’art. 74, comma I, lettera C, DPR 633/72 COPYRIGHT By IsoMedia srl I dati forniti dai sottoscrittori degli abbonamenti vengono utilizzati esclusivamente per l’invio della pubblicazione e non vengono ceduti a terzi per alcun motivo I.H.F. magazine cita i nomi commerciali dei prodotti per la completezza dell’informazione e per libera scelta della redazione I dati personali raccolti sono custoditi presso e sono a disposizione per l’esercizio da parte degli interessati dei diritti di cui all’art. 13 della legge 675/96.

04 08 11 12 14 18 22 25 26 30 34 36 38 44 46 50 52 54 58 62/91 64 66 70 74 76 80 86 92

Italy Gandini Team Latin America Intercoiffure Omaggio a Vidal Sassoon Italy Trizzi team France Mod’s Hair The Netherlands Koffijberg Italy Medavita Artistic Team Make up Eye liner, che passione! Great Britain Hob Salons France Stephane Amaru Novità in salone / novelties in your salon Parrucchieri famosi / famous Hairstylists: Maurizio Serretti (2 parte) Italy Emsibeth Artistic Team Step by step / Glamour by Unali Ecologia Il green thinking nel settore cosmetico Italy Kaaral team Italy Simone Scasso e Franco Marzano by Soco Parrucchieri nel mondo / hairstylists in the world Italy Mitù by Wella Professional Eventi /events Professione/job Alcuni segreti per avere successo in salone Great Britain Sanrizz The Netherlands Bert de Zeeuw Salons & spa Mexico Antonio Bellver Italy Federico Faragalli Italy Salons & spa Great Britain/Italy Neil Smith by Sens.us

Foto di copertina: Front Cover HAIR Neil Smith, Creative Director @ Barrie Stephen Hair PHOTO Jenni Hare

a

MAKE UP Charlotte Foster-Brown & Laurence Close STYLING Cassie Steer


4

Capigliature in cornice Una chioma con un vortice di microricci: come una vistosa e soffice “meringa� che sottolinea un ovale quasi perfetto.


Il caschetto melange color prugna/blu si allinea all’importante scollo seguendo il profilo delle sopracciglia fino all’orecchio: toni decisi e raffinati.

5


6

Tempie ben in vista messe in risalto da basette maschili che contornano l’orecchio, ma‌ tutto si gioca sull’effetto movimentato di ricci a cresta che alzano il portamento, esaltando il profilo e il lungo collo.


Crediti/credits:

HAIR Gandini Team

Raccolto color bronzo e violetto, importanti intrecci impreziositi da foglie metalliche a formare un’imponente corona per una donna di valore.

PHOTO Paulo Renftle MAKE UP Elisa Rampi STYLING GD Styling

7


8

Punte esagerate sul mento o portate all’estremo da colpi di phon e schiarite in contrasto bianco/nero per mettere l’accento su tutta la pettinatura. Punte riunite in una tortuosa, unica coda laterale fino al decolletÊ o rialzate a decorare un corto anonimo. Punte rubate da uno spostamento d’aria in una dolce asimmetria, molto femminile.


Crediti/credits:

“Freedom” TREND NEWS 2012 HAIR The Artistic Team: Intercoiffure Mondial Klaus Peter Ochs, President in collaboration with Mauricio Pina Fashion Director of Latin America Mauricio Pina – Brazil Manno Escobar – Brazil Pablo Espinoza – Argentina Silvia Saladino – Chile Koko Caceres – Peru Dino Gallitelli – Paraguay Fabian Sciuto – Uruguay Marcela Normande – Junior Member ICD Brazil Patricia Castro Ramirez – Junior Member ICD Chile PHOTO Jean Pierre Kruze, Juliano Blotta MAKE UP Jacquelin Gelsi, Miguel Estelrich, Monique Casado

Storia di punte e ciuffi

9


10


Omaggio a Vidal Sassoon A causa del secondo conflitto mondiale i giovani non poterono sposarsi. Le donne erano sole, i loro fidanzati, mariti e altre donne erano al fronte. Finita la guerra un’intera generazione si sposò in ritardo, la generazione successiva la seguì, insieme ebbero bambini e con questi bambini – i baby boomer’s del ’45 e del ’60 – nacque un mondo nuovo. Fu con questo mondo che Vidal Sassoon dovette confrontarsi. Un mondo di speranza e sperimenti, un mondo che vedeva bambini che non avevano niente a che fare con il vissuto dei loro padri, un mondo dove tutte le classi sociali erano presenti e alle quali si aggiungeva una nuova classe, quella dei PIU’ GIOVANI. I clienti di Sassoon. Vidal Sassoon, che ci ha lasciato il 9 maggio di quest’anno. È stato un protagonista per questa generazione. ìIl suo famoso taglio “Bob” è stato un successo, dal momento in cui lo propose nei primi anni ’60 fino ai nostri giorni. Egli è’ stato il maestro del taglio geometrico. Aveva capito che, per ottenere un grande taglio bisognava lavorare sulla struttura ossea della testa. Ai suoi inizi il taglio dei capelli era considerato poco importante e molti parrucchieri potevano dire, dopo aver finito con un cliente, che il taglio era gratuito,- allora, la cosa non contava molto. Oggi sono in molti a dare valore al taglio, al punto che in molti paesi, i grandi stilisti, per un loro taglio, si fanno pagare una fortuna. Vidal ha cambiato la prospettiva del taglio educando il grande pubblico all’importanza di “apparire belli”. Aveva a Londra, in Bond Street, un salone di grande successo dove, negli anni ’60, erano soliti andare alcuni degli attori ed esponenti dell’alta società più famosi. Con un team di parrucchieri che divennero famosi essi stessi: Michael Rasser del Micheljohn Salon, Leonard, Lawrence Falk del Crimpers, Roger Thompson, Christopher Brooker, Joshua Galvin, Trevor Sorbie, Fumio Kawashima in Giappone e Paul Mitchell negli Stati Uniti. Parrucchieri che lavoravano in tutto il mondo, una lista infinita...... Emigrando negli Stati Uniti negli anni ’60, Sassoon entrò in società con Charles del Ritz e da New York conquistò il Nord America. Con il suo direttore artistico Roger Thompson e più tardi con Christopher Brooker, molti nuovi stilisti si unirono alla sua “rivoluzione geometrica”. Parecchie delle sue tecniche, dalla nuova messa in piega ai nuovi metodi di colorazione, sono stati diffusi ed insegnati a moltissimi parrucchieri che hanno così ampliato la propria cultura professionale. Non erano cose da tenere per loro stessi e così Vidal, Roger e Christopher liberarono i capelli come Coco Chanel aveva fatto con gli abiti. Ma la cosa di cui lui era più orgoglioso era l’eredità del suo sistema di acconciatura. Fin dagli inizi della sua prima Accademia a Londra nel 1967, i parrucchieri hanno seguito il sentiero del suo sistema educativo. Prima di lui tutti andavano a Parigi per studiare acconciature. Poi, Londra divenne la Mecca del capello. Gran parte degli stilisti più famosi del mondo hanno trascorso parte della loro carriera educati dalla sua scuola o come studenti della sua Accademia – oggi, come studenti degli studenti di quella scuola. Una lunga lista davvero formidabile e internazionale. Vidal Sassoon, lascia un’eredità che molto difficilmente un altro parrucchiere potrà vantare. Uno stilista può sognare di essere famoso nel suo paese ma, per il suo tempo, lui lo è stato davvero IN TUTTO IL MONDO. John Santilli

Nella foto: Vidal Sassoon in compagnia di Susan Campbell Annamaria Finocchi (collaboratrici di iHF magazine) alla festa per il suo 80° compleanno, Londra 2008


12

Uomo in rame e silverplate


Crediti/credits:

Trizzi Team per Vitality’s Collezione Trend Uomo “MOD” 2012 PHOTO Marcello Bocchieri MAKE UP Oriana Chiarenza

13

Tutta l’attenzione è rivolta alla parte superiore del capo: ciuffi ben delineati e corposi, composti da caschetti tirati a lucido o da ondulazioni morbide, basette lunghe e rade, sfumature rasate. Colori innovativi, freddi come l’argento o caldi come il rame con gradazioni in contrasto, chiaro/scuro, sulla frangia, per ragazzi casual o stile cerimonia.


Visi giovani, spontanei, freschi, una ventata di gioventù studentesca che traspare anche solo osservando i capelli.

14

Gioventù con la “G” maiuscola


Crediti/credits:

HAIR & ARTISTIC DIRECTOR Raynald per Mod’s Hair PHOTO Guillaume Bérard MAKE UP Aline Schmitt GRAPHIC CONCEPT Franz Hübscher

15


16

Occhi chiari, sguardi tra l’adolescente e la donna in senso compiuto, tagli medi dalle lunghezze asimmetriche, pieghe volutamente “fai da te”, corto dal bob accennato, toni castani appena sfumati, bruno-nero che tocca metà guancia, occhi da bimba sottolineati da un lungo filo di kajal, frangia scomposta, a fili riportati.


milkadv.it

DIVENTA PROTAGONISTA DEL TUO TEMPO

COLORAZIONE COSMETICA PERMANENTE PER CAPELLI IN 10 MINUTI

INNOVATIVA COLORAZIONE COSMETICA PER CAPELLI IN CREMA-GEL

IN SOLI 10 MINUTI

TOTALE COPERTURA DEI CAPELLI BIANCHI COLORI INTENSI ED ULTRA-BRILLANTI CAPELLI MORBIDI, IDRATATI E SETOSI

EMSIBETH SPA - Via Murari Brà, 35/g - 37136 Verona - Italy T. +39 045 503044 - F. +39 045 502773 - info@emsibeth.it www.emsibeth.it


18

Serate trasformiste


Masse di capelli caramello, stile “parrucconi settecenteschi” sporcate d’arancia; profili abbondanti dal taglio medio, esaltato dalla piega lavorata ad aria al decolleté a “balconcino”. Coppia di donne dalle chiome di rilevanti lunghezze biondo grano e rosso brunito, a lasciar intravedere importanti velature e vertiginosi nude look.

19


20


Crediti/credits:

Hair styles/coloring techniques Kimm Koffijberg & Creative Team Koffijberg PHOTO Hans Mooijer MAKE UP Dominika Swietlink STYLING Pleasurements.com PRODUCTS Wella Professionals

21


22

Scatti rubati


Una serie di scatti rubati qua e lĂ tra il set della vita quotidiana. Donna e uomo visti di giorno e di sera, volti e acconciature in primo piano, colori vivaci sempre attuali, tagli dal classico e naturale al ricercato: un mix di artistiche fantasie per tutti i gusti.

23


Crediti/credits:

24

MedaVita, Liquid Garden, collezione P/E 2012 HAIR Furio Berce, Angelo Bortolin, Mauro Lulli HAIRCOLOURS MedaVita Technical Team COORDINAMENTO SHOOTING Bookin’


EYE LINER, mon amour

Roberto Gotti Da 30 anni è uno dei più noti, stimati e considerati make-up artist della moda e del fashion design italiano. Celebrato dalle più autorevoli e rilevanti testate di immagine e fashion, collabora in qualità di truccatore ed esperto di immagine con le principali riviste e agenzie pubblicitarie. Ha curato e tuttora firma i look per innumerevoli sfilate delle più importanti e famose griffe. La sua lunga esperienza e la sua professionalità lo hanno portato a intraprendere un nuovo percorso in qualità di consulente presso molte società di settore. Attualmente, oltre all’attività di freelance, è docente presso il prestigioso istituto di Diego Dalla Palma Academia BSI Milano. http://www.academiabsi.com/

Nella mia vita, l’eye liner ha avuto un’importanza fondamentale; è quello che mi ha portato ad essere quello che sono oggi. Fin dai quattro, cinque anni vedevo mia madre entrare in bagno la mattina con un’immagine e uscirne poco dopo trasformata. Non capivo, ma la cosa mi ha talmente incuriosito e affascinato che ho cominciato a seguirla per cercare di comprendere quale era quella magia. Erano gli anni ‘60 e l’epoca del boom dell’eye liner. Mia madre, sempre stata attenta alle mode, usava applicarne una spessa riga alla radice delle ciglia e questo bastava a trasformarla, dandole un’aria sofisticata. Inoltre, ricordo esattamente che usava l’eye liner di Max Factor (il primo liquido in commercio, precedentemente questi prodotti erano compatti e andavano diluiti con acqua) ovvero lattice nero, (gomma liquida) che asciugatosi, diventava una pellicola gommosa che si toglieva semplicemente alzandone un lembo poi, tirando, si asportava come un adesivo.

Alla sera andando in bagno, ritrovavo queste due righe nere di gomma appoggiate sulla mensola sopra il lavabo dove mia madre era abituata appoggiarle prima di gettarle. Questo aspetto era una parte di lei, la più glamour e affascinante; da allora la mia passione per il make-up non ha più avuto limiti, ancora oggi mi perdo nelle profumerie come un bambino in un negozio di giocattoli. Dopo questa introduzione dedicata alla mia infanzia e alla mia nascita come Makeup Artist, torniamo al perché EYE LINER MON AMOUR. Questo prodotto non ha mai avuto un vero calo di tendenza, gli anni 80 sono stati gli anni dove forse si è utilizzato un po’ meno ma una volta che si impara e ci si abitua ad usarlo, difficilmente si smette. Offre un impatto visivo molto

particolare e violento essendo una riga netta nera molto visibile; a differenza di ombretti e matite che vanno sfumate per cui risultano meno appariscenti, esso diventa spesso un particolare del viso che rende più riconoscibili. Amy Winehouse, per esempio; probabilmente vedendola struccata avremmo stentato a riconoscerla. A me è successo con la cassiera del supermercato dove vado abitualmente che usa perennemente una spessa riga di eye liner nero; solo una volta è capitato che fosse struccata e se non fosse stata lei a salutarmi non l’avrei considerata. Per quest’estate, l’eye liner è uno di quegli accessori a cui non si deve rinunciare. Tutte le case cosmetiche stanno facendo a gara a chi ne inventa di più strani e Particolari. Madina, con un fantastico eye liner un po’ come il vecchio di Max Factor di cui parlavo prima, in gomma liquida con la caratteristica che, anche se asciutto, resta lucido come perennemente bagnato, Mac con una serie di eye liner dai colori cupi ma perlati tipo viola scuro, verdone, petrolio ecc. Da Sefora si trovano fantastici eye liner con brillantini dai colori sgargianti, un’alternativa sono gli Acquacolor di Kryolan in palette da 10 o più colori o addirittura in colori fluorescenti - per non passare inosservate neanche al buio; – essi sono estremamente convenienti e si usano come acquerelli; con un pennello da eye liner bagnato si diluiscono e si applicano. La difficoltà nell’applicazione dell’eye liner é rendere identiche le due righe, ma con un po’ di costanza e dopo qualche errore si arriva alla perfezione, dopodiché è come andare in bicicletta, una volta imparato… Con questi nuovi eye liner sarete quindi pronte per delle fantastiche vacanze trendy!

Foto di Andrea Varani

25


Frangia rubata qua e lĂ da ciuffi appuntiti e sconnessi che ben si allineano alle piume della fascinosa mise di piume e al maquillage molto ricercato

26


Velate la spalle, pelliccia viola cupo in perfetto contrasto con il biondo glaciale che cela un occhio e parte del viso con un vistoso bandeau liscio, fino alle labbra.

Perfidamente donna

27


Crediti/credits:

HAIR Akin Konizi @ HOB Salons PHOTO Jenny Hands MAKE UP Nicky Weir STYLIST Damien Fox

28

Ancora pelliccia, ancora eleganza, ancora un viso dal portamento rigido, dallo sguardo inflessibile. In primo piano un essenziale bob dalle linee e dai toni compatti, capelli = pelliccia.


In salone Jean Paul Mynè: KERATIN PLUS Un trattamento totalmente italiano studiato per eliminare il crespo, controllare il volume e lisciare i capelli ricci anche più ostinati. La formula, priva di formaldeide e glutaraldeide, unica e brevettata dai laboratori Jean Paul Mynè, permette di eliminare per mesi il crespo e di ottenere, in un unico trattamento capelli lisci, morbidi, luminosi, sani, docili da gestire proteggendoli inoltre dall’umidità e dagli stress ambientali. Particolarmente indicato per capelli robusti, di tipo afro, naturali, decolorati o colorati, KERATIN PLUS è privo di formolo, glutarolo, parabeni, derivati della cisteina, tioglicolati ed atre sostanze dannose e garantisce un completo rispetto della salute dei capelli. Caratterizzato da una texture cremosa, il trattamento KERATIN PLUS coniuga l’efficacia ristrutturante della cheratina con le proprietà liscianti ed anticrespo degli ingredienti naturali e “natural simili” (carboidrati, estratti ed oli vegetali) i quali, non interagendo con i ponti disolfuro della cheratina, consentono di ristrutturare le fibre capillari senza danneggiarle. Info: www.jeanpaulmyne.com

Cromakey-TIME, nuovissima colorazione cosmetica A base di crema cosmetica e con un’alta concentrazione di Micro-Pigmenti puri al 98%, Cromakey-Time è una innovativa colorazione per capelli in crema gel; sinonimo di colori intensi ed estremamente brillanti dal colore deciso, coprente e ultra brillante che agisce in soli dieci minuti.(totale copertura dei capelli bianchi Dalla formulazione di alta tollerabilità e lunga durata offre la sicurezza di una totale copertura e si compone di colori prenaturalizzati: pertanto le nuance fantasia non hanno necessità di essere miscelate con i naturali per la copertura dei capelli bianchi. A basso contenuto di ammoniaca (inferiore all’1%) e dalla profumazione dolce e fruttata, durante l’applicazione, trasmette alla cliente una piacevole sensazione Cromakey-Time significa anche lucentezza, idratazione ed effetto estremamente condizionante grazie alla presenza dell’acido oleico e di un polimero cationico che aumenta la pettinabilità del capello e lo rende morbido, setoso e idratato. Info: www.emsibeth.it

Eksperience Sun Care È importante proteggersi dai raggi nocivi del sole. Mentre la protezione solare è ormai una pratica assodata per la pelle, spesso vengono trascurati i capelli. La linea di solari EKSPERIENCE SUN CARE è divisa in tre segmenti e offre: • prodotti adatti durante l’esposizione che proteggono il capello dalle aggressioni di raggi UVA e UVB, salsedine, cloro, vento e lo mantengono costantemente idratato; • prodotti adatti dopo l’esposizione che eliminano ogni residuo dannoso, riparano la cuticola danneggiata dal sole, idratano in profondità; • prodotti da utilizzare trasversalmente durante e dopo l’esposizione. Il cuore di EKS Sun Care è l’Aquamaris complex, un complesso esclusivo e naturale basato su Acqua di sorgente marina, Oligo elementi ed Alga Corallina Officinalis, un pool di attivi che offrono un’azione condizionante, idratante e rinforzante e proteggono i capelli da calore e shock termici. Questo complesso è potenziato dai filtri UVA e UVB, che permettono di proteggere il colore e mantenere l’idratazione dei capelli durante l’esposizione al sole. Questi i numerosi prodotti della linea Sun Care EKS da utilizzare durante e dopo l’esposizione solare. • OLIO PROTETTIVO CAPELLI (200 ml) • LATTE PROTETTIVO CAPELLI (200 ml) • CERA ACQUA (100 ml) Dopo l’esposizione solare: • SHAMPOO-DOCCIA DOPO SOLE (250 ml) • MASCHERA INTENSIVA DOPO SOLE (150 ml) • SERUM BI-FASE ISTANTANEO (190 ml) • FONDOTINTA COMPATTO EFFETTO TERRA (6.5 ml) EKS è un marchio distribuito da: Divisione Intercosmo, Colomer Italy S.p.A.

29

www.intercosmoonline.com - infoitalia.intercosmo@ thecolomergroup.com Numero verde: 800180518

Novità nello STYLING New Gelacca è il nuovo spray ecologico no gas che modella più di un gel e fissa più di una lacca, donando nuova luce e definizione al taglio. L’esclusiva formula di So One New Gelacca, assoluta novità a livello mondiale, nasce dall’esperienza dei Laboratori di Ricerca SOCO, dove è stata creata la lacca più famosa d’Italia. È quindi un nuovo sistema per modellare (effetto gel) e fissare (effetto lacca) in unico gesto, con la praticità dello spray, inoltre eco-friendly (no gas come da tradizione SOCO) Un unico prodotto che da solo modella, lucida e fissa; è indicato per lei e per lui e garantisce un fissaggio duraturo per almeno 12 ore. Info: www.socoweb.it


Romantica e moderna è l’appellativo più calzante per la ragazza dai ricci divisi in una riga laterale, morbidi, voluminosi, sfumati sulle punte con tocchi blu mare.

30

Capelli nei toni del “pastello”


Eterea, evanescente, quasi impalpabile: un angelo dalle chiome delicatamente rosate.

31


Crediti/credits:

HAIR Stephane Amaru PHOTO Yves Kortum

32

Arruffati ad hoc, in un gioco di sfumature; tonalitĂ di vari metalli abilmente lavorati: rame, bronzo, ottone e ferro battuto.


Una straordinaria raccolta con immagini in grande formato e step by step fotografico con spiegazioni facili e descrittive per realizzare le piĂš belle acconciature da sposa e da cerimonia!

Un libro che non può mancare nel tuo salone, davvero utile per la tua professione!

Prenota subito la tua copia ! Srl

via Carlo Porta, 32 20090 Trezzano s/N (Mi) Tel. +39 02 33514410 • +39 333 6217977 Fax +39 02 33516468 info@isomedia.it filippo.sepe@crazyfashion.com


In salone Aveda per la protezione del corpo e dei capelli in estate Tre prodotti che sfruttano la forza della natura per proteggere il corpo e i capelli dai danni provocati dal sole, dal sale e dal cloro: Hair and Body Cleanser, After-Sun Masque e Protective Hair Veil. Compongono la linea Aveda Sun Hair Care che è caratterizzata da un aroma rinfrescante, leggero e tropicale del Neroli, Ylang-Ylang, Cisto Selvatico raccolto nel sud della Spagna, di origine biologica certificata al 100% e di altre pure essenze di fiori e piante. SUN CARE PROTECTIVE HAIR VEIL è uno spray leggero, di facile applicazione, resistente all’acqua, che fornisce una forte protezione invisibile, dai raggi UV per 16 ore che fa mantenere più a lungo il colore dei capelli. Un’ esclusiva miscela anti-ossidante prodotta con Estratti di Té Verde, Olio di Semi di Girasole di origine biologica certificata e Vitamine E, aiuta a proteggere e difendere la chioma dai radicali liberi; il Burro di Galam di origine biologica certificata e l’Olio di Palma e Noce di Cocco idratano e districano i capelli senza appesantirli. HAIR AND BODY CLEANSER: Detergente delicato che non danneggia il colore e rimuove efficacemente cloro, sale dai capelli e dal corpo; svolge un’azione idratante e riequilibrante. È un tensioattivo a base di proteina di Babassu, che svolge una delicata azione detergente ; contiene Tè Verde, Olio di Semi di Girasole di origine biologica vitamina E, che contribuiscono ad eliminare i radicali liberi. AFTER-SUN HAIR MASQUE Si tratta di un trattamento intensivo studiato per proteggere i capelli esposti al sole; una crema riparatrice intensiva che aiuta i capelli a ritrovare la salute dopo l’esposizione ai raggi nocivi del sole. La sua formula innovativa contiene la proteinav di morikue™ che riporta l’idratazione e combatte i radicali liberi grazie alle sue proprietà antiossidanti. I suoi filtri solari naturali derivati da Wintergreen e Bacche di Cannella proteggono i capelli dai dannosi effetti del sole. Info: Numero verde Aveda: 800301177

Da Emsibeth, Nael Nutriente per capelli secchi Nael specifico per capelli secchi: formule nutritive, perfettamente bilanciate che apportano il giusto grado di idratazione e nutrimento. La sua formulazione dolce e delicata, contiene Miele, Propoli e Pappa Reale. Grazie a questi ingredienti è possibile dare al capello: proteine, per reintegrare le risorse insufficienti e riscoprire una speciale morbidezza; Lipidi: per creare un’efficace barriera sulla superficie del capello le e prevenire la disidratazione; Vitamine e Minerali: per dare una sferzata di energia alla cute.

La gamma Nael Nutriente si compone di shampoo, maschera e spray nutriente; tutti prodotti della linea Nael NON contengono parabeni, SLES e solfati, oli minerali, paraffine, coloranti sintetici ed ingredienti di origine animale. Info: www.emsibeth.it

Therapy Age-Defying Con l’obiettivo di contrastare gli effetti negativi dell’invecchiamento dei capelli, i laboratori di ricerca di label.m hanno messo a punto una specifica linea di prodotti professionali di lusso, priva di solfati e parabeni, che contiene l’esclusivo Complesso Rejuven-8™ che rimpolpa, vivifica e ringiovanisce capelli in fase di invecchiamento. Questo brand, creato dal Team Artistico Internazionale TONI&GUY guidato da Sasha Mascolo-Tarbuck, propone molteplici soluzioni per il trattamento della chioma nelle più diverse situazioni, con la garanzia di utilizzare sempre un prodotto testato scientificamente, per performance ottimali in ogni occasione, dai servizi fotografici alle sfilate di moda, alle acconciature da cerimonia o dal semplice utilizzo in salone e a domicilio. Info: www.labelm.it

Abbronzarsi naturalmente Una serie di prodotti specifici e formulati con ingredienti naturali per ottenere e mantenere un’abbronzatura perfetta: Skinactive SUN4you - acqua autoabbronzante Per regalare una splendida abbronzatura dorata, in poco tempo e senza sole. A base di Aloe vera e di DHA, reagisce con le proteine dell’epidermide e le colora, con un risultato pari a 1-2 sedute di lampade abbronzanti; evita i fenomeni di invecchiamento della pelle dovuti all’esposizione prolungata a fonti di raggi ultravioletti; è ideale anche per carnagioni molto chiare, delicate e per pelli povere di melanina. A seconda del tipo di carnagione, l’abbronzatura ottenuta dura da 2 a 6 giorni. 6SUN - bassa protezione SUNzero - senza filtro SUNcream - doposole È un Olio specifico per mare e piscina, protegge icapelli dall’aggressione di salsedine, cloro, sole e vento, mantenendoli pieni di vitalità e preservandone il colore, grazie ai filtri UVA e UVB. A base di lipidi purissimi e olio di Argan, mantiene idratati i capelli, proteggendoli dalle disidratazioni senza appesantirli. Skinactive latte super abbronzante senza filtro corpo & viso è adatto a pelli scure o già abbronzate e stimola, grazie all’estratto di mallo di noce, la produzione di melanina, per un’abbronzatura intensa ed uniforme. La sua formula specifica ricca di olio di Argan mantiene idratata la pelle durante l’esposizione al sole ed alle lampade abbronzanti. Skinactive emulsione a bassa protezione garantisce un’esposizione sicura al sole e


alle lampade abbronzanti, grazie al filtro UVA e UVB che blocca le radiazioni nocive. Grazie all’alto contenuto di olio di Argan e di estratto di carota, assicura un’elevata idratazione ed un’abbronzatura intensa ed uniforme. L’olio di Argan è un prezioso dono della natura, ricco di vitamina E, di antiossidanti e vitamine. Questi prodotti specifici sono distribuiti da: Vertigo srl - Somaglia (LO) Coper snc - Settimo M.se (MI) www.sonicecosmetic.it

EASY per gestire al meglio il tuo salone EASY è un software gestionale per parrucchieri ed acconciatori, evoluto e aggiornato. Veramente semplice ed intuitivo nell’uso, è perfettamente adattabile al proprio lavoro, rendendolo rapido ed efficace. Aiuta a ridurre i costi di gestione ed amministrazione del salone, incrementare i guadagni e a fidelizzare la propria clientela senza modificare le proprie procedure lavorative. Sono numerose le funzionalità che ne corredano il pacchetto tra cui l’agenda elettronica, la scheda cliente, le schede tecniche, la cassa, le statistiche di gestione ecc. L’installazione kit è semplice e veloce, la formazione immediata. Se necessario, include assistenza telefonica durante l’utilizzo del programma. Info: OPENevo, Milano Tel. 02 25539246 Fax 02 25785390 E-mail: commerciale@openevo.net www.openevo.net

Nuova linea Biomed Hairtherapy Sun Per l’estate 2012, i laboratori SOCO Professional, hanno sviluppato una gamma completa di prodotti pensati per contrastare gli effetti negativi dell’esposizione al sole, all’acqua salata, al vento e alla sabbia che intaccano la fibra capillare, rendendola arida e spenta. Due le grandi novità: un prodotto bifase specifico “per capelli trattati e colorati” da utilizzare durante l’esposizione al sole ed una nuova gamma doposole ideale anche per il corpo, proprio grazie alla delicatezza delle formulazioni. Tutti i prodotti della nuova linea Biomed Hairtherapy Sun hanno

come ingrediente “principe” l’Olio di Argan noto per le sue proprietà antiossidanti, idratanti, nutrienti, ed emollienti. La linea si compone di quattro prodotti: Olio Nutriente e Protettivo Capelli con Olio di Argan – per tutti i tipi di capelli: olio secco dal delicato profumo di frutta estiva, è indicato per tutti i tipi di capelli naturali. La sua formula, arricchita con Olio di Argan, Olio di Perilla, Olio di Macadamia e Filtro UV nutre, idrata e preserva i capelli dalla disidratazione durante l’esposizione solare. Grazie alla presenza dell’Olio di Crusca di Riso, i capelli risulteranno setosi e morbidi. Non unge e non appesantisce. Emulsione Bifase Idratante - Speciale Capelli Colorati: emulsione bifase dal delicato aroma di frutta estiva, specificatamente indicata per capelli colorati e trattati. Arricchita con Olio di Argan, Olio di Crusca di Riso e Filtro UV nutre ed idrata i capelli preservando il colore cosmetico durante l’esposizione al sole. Crema Detergente Corpo e Capelli - Riequilibrante Dopo Sole: crema detergente e shampoo in un solo gesto. Deterge delicatamente il corpo ed i capelli grazie ai tensioattivi derivati dagli amminoacidi contenuti, che conferiscono idratazione e nutrimento. Crema Fluida Corpo e Capelli con Olio di Argan – Emolliente Dopo Sole: emulsione dermocompatibile a pH fisiologico, ideale per corpo e capelli delicatamente profumata alla frutta estiva. La formula, arricchita con Olio di Argan, di Crusca di Riso e di Cotone, garantisce idratazione, setosità, delicatezza e morbidezza alla pelle oltre che districabilità e nutrimento ai capelli che risulteranno morbidi e più facili da pettinare. Info: www.biomed.it

35

REVIVRE, Safe sun per capelli che risplendono al sole In estate la bellezza delle chiome viene messa alla prova da numerosi agenti esterni: acqua salata, vento, sabbia e cloro sfibrano i capelli e li rendono stopposi, opachi e deboli. SAFE SUN di Revivre è una linea specifica per la bellezza e la salute della chioma che comprende prodotti contenenti filtri solari e principi attivi nutrienti i quali, mentre avvolgono i capelli con un invisibile film isolante, restituiscono loro la giusta idratazione. Arricchiti con Heliogenol® ed estratto di semi di girasole, lo Shampoo Idratante e il Balsamo Idratante svolgono efficaci azioni antiossidanti e di difesa, in particolare il balsamo contiene il prezioso olio di camomilla che rilassa e idrata la cute, mentre lo Spray Protettivo bi-fasico all’Olio di Jojoba e Cheratina previene lo scarico del colore, idrata e protegge la chioma dai raggi UV, donandole morbidezza e luminosità. Info: www.revivre.it - info@revivre.it


Hairstylist famosi

seconda parte a cura di Rossella Buono

Filippo Sepe e Maurizio Serretti Proseguiamo l’incontro con Maurizio Serretti di cui abbiamo pubblicato la prima parte dell’intervista su iHF magazine n.14, pagg. 36-37.

36

Filippo: Cosa pensi dei nostri colleghi nazionali ed esteri? Maurizio: Nel nostro campo quelli che hanno inventato qualcosa sono veramente pochi e se devo fare un nome mi viene solo da dire e ridire: Sassoon. Non è una questione di bravura, perché di bravi così, come di meno bravi, ce ne sono tanti anche in Italia. La grande sfortuna, e me ne rendo conto oggi che non dico sono arrivato ma sono riuscito a cambiare il mio modo di lavorare nei saloni, è che gli italiani dedicano la loro vita principalmente al salone, non vogliono far crescere i dipendenti e vogliono fare tutto da soli. Volendo creare una similitudine, il nostro mestiere è come fare l’idraulico. Può un idraulico mettere dieci tubi insieme? Creare dieci impianti contemporaneamente? No, deve farne uno per volta. Così il parrucchiere deve mettersi in testa che i tagli vanno fatti uno per volta e deve avere dieci collaboratori che tagliano, se poi nel tempo andranno via , pazienza, ne arriveranno degli altri. E’ una questione d’investimento del proprio tempo e della propria arte. Oggi l’Italia è rappresentata nel mondo solo grazie a pochi nomi come ad esempio il tuo, Filippo Sepe, quello di Aldo Coppola, e pochi altri ma se vogliamo occupare la scena internazionale ed essere quotati come nazione dobbiamo impegnarci di più investendo in noi stessi e nei nostri collaboratori. Filippo: Non pensi che questa sia anche un po’ colpa nostra? Maurizio: È colpa nostra perché siamo troppo individuali, perché non investiamo sulla nostra bravura e preferiamo rinunciare a crescere a livello internazionale piuttosto che rinunciare all’incasso di un intenso sabato di lavoro. Filippo: Sai, Maurizio penso che anche noi italiani non sappiamo far valere la buona nomea che storicamente ci precede. Noi abbiamo avuto la fortuna di essere i precursori del Rinascimento, periodo storico dedito al buon gusto e alla raffinatezza italiana ma quando andiamo all’estero, non dico tutti, ma molti di noi, invece di trasmettere l’eleganza e la bellezza italiana tendono a imitare lo stile degli inglesi spagnoli etc. etc. anche

se, e lo dico per esperienza personale, noi italiani siamo molto quotati. Maurizio: Quando si va all’estero bisognerebbe sempre e soltanto rappresentare la propria nazione e non farsi portavoce di quelle altrui. Per quanto concerne l’essere quotati, sei quotato tu perché sei bravo ma c’è tanta gente che non è brava e non è brava perché non si organizza. Vedi Filippo tu lo sai bene, per fare uno show è necessario fare delle prove. Bisogna provare il microfono, la musica, il passo, i tempi, io stesso che vado a braccio e me la cavo piuttosto bene in pedana se non facessi le prove mi troverei in difficoltà. Molti parrucchieri per non lasciare il salone al sabato non si presentano alle prove, poi non li chiamano più e ci restano male. Così molte occasioni per emergere sfumano nel nulla ed è un vero peccato. Filippo: Che ne pensi tu della formazione italiana o meglio, in base alla tua preparazione in materia ti, chi stabilisce in Italia chi è il formatore ? Chi forma il formatore e chi forma i nostri giovani? Maurizio: Questo è un argomento di cui posso dire di essere esperto e proprio in virtù della mia esperienza . Posso asserire che il 90% delle critiche che i parrucchieri muovono alle scuole regionali sono fondate. I cavilli burocratici sono infiniti a tal punto che per un mancato contratto telefonico di rete fissa rischi di non avere l’AUDIT, certificazione indispensabile per effettuare ed accedere ai corsi regionali. La formazione a grandi linee è affidata alle scuole regionali e a quelle private. Alla base dovrebbe esserci il rigore che il più delle volte manca, così come manca la continuità della frequenza degli iscritti.


tenti che in possesso di un diploma e con appena 5 anni di esperienza (?) aprono un negozio e per farti concorrenza puntano sull’abbassamento dei prezzi. Per porre fine a ciò ci ritroveremo ben presto con saloni, più o meno grandi, forniti di un privè ove esercita il Sepe o il Serretti della situazione che è sicuramente più bravo, offre maggiori servizi e costa di più. Un’alternativa quest’ultima che tampona ma non risolve lo scemare della gamma alta di lavoro. Filippo: Quindi prevedi che nel prossimo futuro questo lavoro praticamente sarà sempre meno remunerato? Maurizio: Per chi non crea aziende sì. Un parrucchiere oggi per esercitare e trarre soddisfazione professionale ed economica deve necessariamente puntare sull’apertura di una piccola azienda, contrariamente è destinato a finire, salvo qualche rara eccezione. Filippo: È un po’ quello che è successo alla grande distribuzione che ha messo fine ai piccoli negozianti? Maurizio: La differenza tra grande distribuzione e parrucchiere è semplice. La grande distribuzione non ti fa pagare meno, punta su un rapporto quantità/qualità/prezzo. Le 8000 licenze rilasciate annualmente nel nostro settore favoriscono la nascita di 4000/5000 parrucchieri “low cost” all’anno. Parrucchieri che non hanno idea di cosa sia la qualità ma che soprattutto non hanno amore per il mestiere e si accontentano di servire quelle tre o quattro clienti al giorno. Ecco a questo è servito il rilascio della licenza libera, a rovinare il mercato generando sempre più sfiducia nella clientela. Filippo: Un’ultima domanda c’è qualcosa che vorresti dire ai tuoi colleghi e a quanti leggeranno questa nostra conversazione? Maurizio: Vorrei dir loro che il parrucchiere è un mestiere povero, tutti noi lo sappiamo ma nessuno ha il coraggio di dirlo, tutto ciò che raggiungiamo è frutto dei nostri sacrifici; dobbiamo avere rispetto di noi stessi, volerci bene e darci un buon voto. Altresì vorrei ricordare che il parrucchiere italiano è un gran lavoratore a qualsiasi livello ed è una persona che si merita tutto quello che riesce a fare.

Rossella Buono nasce a Pozzuoli; ottiene poi il Diploma di maturità magistrale e laurea breve come assistente sociale. Espansiva, gioiosa, loquace, poliedrica, testarda, introspettiva con una spiccata propensione alla comunicazione. Articolista per passione, ricopre il ruolo di caporedattrice e speaker in Radio DgVoice, la web radio di un noto portale italiano. Nel settore moda capelli cura l’ufficio stampa dell’ hairstylist Filippo Sepe.

37

Hairstylist famosi

Sicché su un numero di 70 aspiranti parrucchieri solo il 12% completa la formazione e generalmente si tratta di figli di parrucchieri, gente che conosce il nostro mondo quindi con loro hai la possibilità di creare grandi personaggi. Un nome: Simone Vannoli, che diplomatosi presso la scuola regionale di Firenze, dopo aver fatto qualche esperienza in Italia si è trasferito a Londra ed ha aperto un negozio al centro ottenendo un bel successo. Questa è stata per me una grande soddisfazione ma anche la dimostrazione che la formazione italiana conta perché siamo bravi e in più siamo gente che ha gusto e che rende belle le donne. Però da qui a dire che siamo perfetti come gli inglesi, come gli americani, come i francesi siamo lontanissimi. Filippo: Che possibilità hanno i giovani nel nostro settore? Maurizio: Questo è un mestiere in cui ci sono larghe opportunità per i giovani in quanto offre un mercato che ad oggi non conosce crisi. Alla donna garba andare dal parrucchiere, farsi fare i capelli e mostrare una bella capigliatura ed è disposta a spendere per questo. Però, perché c’è un però, i nostri giovani, o sarebbe meglio dire quei pochi che si avvicinano con reale interesse alla professione e sognano un avvenire nella moda capelli, al primo trafiletto con immagine dedicata di una rivista o alla prima apparizione in pedana si montano la testa come se avessero già raggiunto il successo… E mi chiedo il successo “de hosa” come si dice dalle mie parti. Il successo è un impegno costante di tutti i giorni, di tutti i momenti . Sicché vorrei dir loro: “Ragazzi il problema è semplice: quello che si è fatto ieri, domani non c’è più, questo è un mestiere che o ti ci ammali o ti ci appassioni, perché se non c’è dentro un cuore che pulsa non si arriva da nessuna parte”. Filippo: Maurizio nel rispondere alla domanda precedente hai sottolineato “quei pochi”, posso chiederti come mai? Maurizio: Ho volutamente specificato “quei pochi” perché in Italia il ricambio generazionale per la nostra professione è alquanto basso, e lo si vede anche dal fatto che sempre più nei saloni lavorano extracomunitari perché italiani non ce n’è e allora o prendi loro o chiudi. E questa è una cosa vergognosa, non va assolutamente bene. Filippo: Come vedi il futuro del nostro lavoro? Maurizio: In Italia ma anche nel resto del mondo, i saloni di lusso sono in netto calo mentre sono decisamente in aumento quelli di fascia medio bassa, con prezzi più accessibili. Non voglio parlare di politica ma una cosa va detta. Il rilascio della licenza libera ai parrucchieri ha danneggiato notevolmente la categoria e avvantaggiato 4 milioni di incapaci ed incompe-


Ciuffi ribelli colori mixati nei toni del cacao e caramello, del color miele e mandorla, una pioggia di emozioni in uno sbarazzino casco di capelli o in una cascata a punte libere tutto al femminile. I toni del “cotto” scaldano un taglio e una piega da ragazzo scanzonato. Parola d’ordine: praticità e allegria.

38

Movimenti giovanili


39


Crediti/credits:

HAIR STYLIST EMSIBETH ARTISTIC TEAM Andrea Galvagno & Laura Repetti PHOTO Ph. ZATAC - www.zatac.it MAKE UP Maurizio Fiumefreddo

40


SAVE THE DATE Oct. 6 - 8

presents

HOST

ORGANISER

HAIRWORLD PRODUCER omchairworld.com


eventi Trevor Sorbie & team a Roma Il famoso stilista inglese ed il suo gruppo sono stati gli ospiti d’eccezione per il grande evento svoltosi presso l’Auditorium Massimo di Roma lo scorso 6 Mario Saccucci, maggio per la presentazione ufficiale di Conf.i.p.e Franco Scarpa (confederazione italiana parrucchieri ed estetiste)

e Maurizio Zangheri (Selvaggio).

Alessandro Abei (gruppo Gogen); per Campagna Italiana Hairdresser.

Un grande show moda capelli organizzato per la prima volta, proprio da Conf.i.p.e che ha reso protagonista il talento inglese di Trevor Sorbie ed il suo team così come quello degli stilisti italiani di Compagnia Italiana Hairdresser. Ognuno di loro, tratte dalle proprie collezioni primavera - estate 2012, ha mostrato tecniche di taglio e colore per acconciature all’avanguardia da proporre e riproporre alla clientela dei nostri saloni. Questa è stata anche l’occasione per premiare alcuni stilisti romani che nel tempo, si sono particolarmente distinti nel mondo dell’acconciatura nazionale ed internazionale. Tra di essi, Franco Scarpa, Selvaggio, I Sargassi, I Ciuti, Franco Romano, Pino Chirico, Mario Saccucci, Baldestein, Nardi ed altri ancora.

42 Premiazione CONFIPE.

Premio a Franco Romano e Giancarlo Baldestein. Tiziana (Trevor Sorbie group).

Un breve presentazione delle attività di Conf.i.p.e, quale organizzazione nazionale verticale di categoria a tutela delle esigenze degli acconciatori sia a livello politico che sindacale ha concluso per i professionisti del settore intervenuti, una interessante giornata di aggiornamento professionale.

Cosa è Conf.i.p.e.

Trevor Sorbie.

Finale con le modelle di Trevor Sorbie.

Si tratta di una nuova associazione (info: www.confipe.org) che si pone quale punto di riferimento per le necessità specifiche degli operatori dei comparti acconciatura ed estetica aiutandoli a realizzare i loro progetti e a valorizzare i propri risparmi al fine di stimolare la ripresa del mondo della bellezza offrendo anche vantaggi esclusivi per i soci: rappresentanza sindacale e di categoria, consulenza fiscale e legale, ricerca di agevolazioni e contributi, supporto per la creazione di impresa, formazione tecnica ed imprenditoriale, convenzioni con le Assicurazioni e in campo medico. Presidente: Bruno Cialfi Segretario nazionale: Giuseppe Carti, Tesoriere: Davide Cialfi


MILANO

CELEBRATES BEAUTY

Il tuo appuntamento professionale con la bellezza. Centinaia di espositori internazionali, workshop e congressi, dimostrazioni live, grandi show e campionati. InterCHAM MILANO • la fiera per fare business, aggiornarsi, scoprire nuovi trend e incontrare i protagonisti della bellezza.

www.valeventcommunication.com

Presenta:


step by step

1

2

3

4

5

6

STEP 1 Su capelli precedentemente lavati ed asciugati usando quale supporto ďŹ ssativo una schiuma, fare delle sezioni verticali e profonde partendo da un laterale. (foto n. 1) STEP 2 Avvolgere la sezione a torchon senza sollevarla, trasportandola verso il basso. Fermarla con un pinzone in centro alla ciocca. (foto n. 2-3) STEP 3 Procedere con la stessa tecnica, sempre verticalmente, su tutta la circonferenza della testa. (foto n. 4-5-6) STEP 4 Terminato il montaggio della messa in forma, usare una fonte di calore per circa venti minuti. (foto n. 7-8) STEP 5 Effettuare lo styling dell’acconciatura sciogliendo i thorchon con le dita e modellare i capelli. (foto n. 9-10)


7

8

ONDULAZIONE GLAMOUR Collection by Unali Hairstyle

Crediti/credits:

STYLIST Maura by Unali Arthairstylist

9

PHOTO Patrik Wild MAKE UP Marcello Guelfo

10


ecologia Andrea Ponzano

Parte da qui il nostro viaggio dedicato alle professioni “verdi” del settore estetico. In questa prima tappa, qualche consiglio agli acconciatori per stringere amicizia con l’ambiente, rispettarlo, tutelare la propria salute e quella dei propri clienti e perché no, risparmiare quattrini. Inoltre, la presentazione di due delle già numerose aziende che propongono prodotti e servizi con uno spirito improntato al rispetto della Natura e al sostegno delle popolazioni più povere della Terra. L’ONU ha promosso il 2012 Anno internazionale dell’energia sostenibile. Ban Ki-moon, segretario delle Nazioni Unite, ha detto che efficienza energetica risorse rinnovabili e abbattimento dei consumi sono i tre cardini principali

46

della rivoluzione energetica. Gli investimenti “verdi” per l’Unione europea, pari a 1.370 miliardi di dollari l’anno, raddoppieranno entro fine 2020. Il settore sostenibile è dunque in crescita e le ragioni vanno cercate nel cambiamento culturale che si è manifestato negli ultimi tempi sia

a livello istituzionale che nelle scuole, sia nel domestico quotidiano come nel lavoro. L’hair stylist, tra altre professioni come il progettista di architetture sostenibili o l’eco-chef, è annoverato tra i lavori con un futuro sempre più “verde” e a quanto pare il “green thinking” non solo stringe amicizia con l’ambiente ma fa risparmiare del denaro all’eco-salone. Usa lampade fluorescenti compatte ad esempio. Durano 10 volte di più e consumano il 60% in meno rispetto alla vecchia lampadina ormai obsoleta. Utilizza l’acqua in maniera più responsabile, pone attenzione ai periodi di non utilizzo di phon o piastre e non esagera con il riscaldamento e l’aria condizionata. Tutti atteggiamenti “green thinking”. Secondo un’indagine effettuata da AzzeroCo2, società costituita da Legambiente, Kyoto Club e dall’Istituto di ricerche Ambiente Italia, se si considera Biodynamic Farm, un terreno coltivato sui colli bolognesi da cui Rolland ricava le sostanze funzionali per i propri cosmetici.


Fitoestratti ricavati da Biodynamic Farm.

un salone con 2530 clienti al giorno con una durata media per la messa in piega di 25 minuti, il consumo di energia elettrica per l’asciugatura è 6.000 kWh l’anno. Dati considerevoli ma ancora piccoli se si confrontano con tutte le componenti che entrano in gioco nell’attività di un salone. Dall’arredamento ai cosmetici utilizzati la cui produzione determina emissioni di anidride carbonica. Poi c’è il lavoro vero e proprio dell’acconciatore, l’utilizzo di tutte le fonti energetiche ed infine la generazione di materiali di rifiuto da smaltire, spesso con impatti ambientali significativi. Su questo scenario complesso e ricco di criticità aumenta il numero delle imprese “eco”. Aziende che creano cosmetici a basso impatto ambientale, che coltivano un equo numero di alberi per abbattere la stessa quantità di CO2 generata, che creano arredamenti con materiali riciclati oppure dispositivi “verdi”. L’aspirazione integralmente ecologica di Rolland ne è un esempio. Dal prodotto al packaging, dagli strumenti per l’ecosalone alla biodinamica dei processi produttivi. Tutto attraverso un impegno sostenibile in armonia con la Natura. La biodinamica non è solo una disciplina agricola ci racconta Alessandra CiccotoEco-shower di Rolland, dispositivo ecologico che permette un risparmio del 50% di acqua.

sto, product manager di Rolland. E’ un modo nuovo di vivere, lavorare il terreno, aiutare la Natura a rendere più fertile se stessa e a produrre molecole di alta qualità biologica. Una filosofia priva di sostanze tossiche per uomo e ambiente che ha dato vita a Biodynamic Farm, un terreno agricolo messo a coltura sui colli bolognesi da cui estrarre attivi fitologici e oli essenziali “a chilometri zero”. Poi l’utilizzo di materie prime provenienti dai paesi più poveri del mondo contribuisce a sostenere le comunità locali, da’ origine a ingredienti non solo naturali ma anche etici ed equo-solidali. Rolland promuove il progetto “Ecozero”. Convertire i saloni di bellezza in vere e proprie imprese a basso impatto ambientale. Erogando una formazione specifica e consulenze ecologiche certificate, Ecozero sostiene l’utilizzo di strumenti “green” e arredi a impatto zero. L’eco-shower ad esempio, la doccetta lavatesta che oltre ad abbattere del 50% il consumo di acqua dona benessere al microcircolo cutaneo. Addirittura è possibile abbinare refill di vitamina C a rilascio graduale per fornire al cliente un servizio in più. Come a dire che il “green thinking” non toglie, aggiunge.

47

Non meno responsabile è Aveda che ormai da tempo, coniuga il concetto di bellezza e cura del corpo con quello di benessere interiore ed armonia con la Natura. Dopo anni di ricerche nell’ambito della chimica “verde” utilizza materiale riciclato per il packaging e ingredienti naturali come per esempio il babassu organico biodegradabile in sostituzione delle


Babassu, palma originaria del Brasile. I suoi frutti assomigliano a delle piccole noci di cocco da cui Aveda ricava i fitoestratti.

famigerate ammine. Ma anche resine naturali per lo styling, coloranti da piante ed erbe sanitarie negli shampoo. Esplorando nuove pratiche curative basate su principi di tradizione aborigena ricerca i suoi ingredienti tra le popolazioni indigene di tutto il mondo. Veri e propri modelli di commercio sostenibile che garantiscono la sopravvivenza delle culture locali. Secondo Alfonso Emanuele De Leon, brand manager di

48

Aveda Italia, si può contribuire a migliorare il mondo facendo il proprio lavoro in modo responsabile e sostenibile, troppo spesso gli individui non hanno la percezione di se stessi come parte integrante del pianeta in cui vivono, ci si dimentica di come tutti, uomini, piante e animali, si faccia parte di un unico grande ecosistema che funziona bene solo se è in armonia. Negli ultimi anni Aveda ha convertito i suoi uffici all’utilizzo di energie alternative. Da gennaio 2007 lo stabilimento di Minneapolis utilizza energia eolica al 100% e la sede italiana impiega energia verde prodotta unicamente da fonti rinnovabili. Il “green thinking” è un cambiamento culturale, una nuova consapevolezza.

È un patto di responsabilità verso se stessi prima che col pianeta, dove la passione autentica per ciò che si fa’ si innalza a difesa della Natura. Un comportamento virtuoso che oltre a rispettare l’ambiente e a sostenere le comunità più povere della Terra, genera incoraggianti riscontri direttamente nelle tasche degli acconcia-

Aveda. Lo stabilimento di Minneapolis utilizza energia eolica al 100%.

tori ecologici. Hawanawa, popolazione indigena del Brasile. Aveda ricava sostanze biologiche direttamente dall’Amazzonia attraverso un modello di commercio sostenibile.

Per saperne di più: www.rolland.it www.aveda.com www.davines.it


VEDEMECUM DAVINES per l’eco-salone 1. PRODUCI OSSIGENO: Metti qualche pianta all’interno del salone. Oltre ad abbellire il salone, le piante verdi produrranno ossigeno che compenserà le emissioni di anidride carbonica. 2. USA ENERGIA RINNOVABILE: In media, puoi risparmiare 600g di CO2 per ogni KW di elettricità consumata se usi energia rinnovabile, rispetto all’energia derivata da combustibili fossili. 3. RISPARMIA ACQUA: Quando sei al lavatesta, chiudi sempre il rubinetto quando applichi e massaggi i prodotti. Fai montare un riduttore di flusso al rubinetto: è molto conveniente e può ridurre le bollette dell’acqua mensili fino al 50%. 4. RICICLA: Disponi all’interno del salone i contenitori per la raccolta differenziata di carta, plastica, vetro e tubetti di colore.

Impostando il termostato solamente a 2°C (4°F) in meno in inverno e a 2°C in più in estate, il salone può ridurre le proprie emissioni di CO2 di 499 kg ogni anno. Quando imposti il termostato, pensa all’ambiente. 8. NON USARE ARTICOLI MONOUSO: Comperare articoli realizzati per durare nel tempo è il modo più semplice per ridurre la produzione di rifiuti e risparmiare l’energia necessaria per smaltirli. 9. LAVA I TELI IN ACQUA FREDDA: Usare il programma ad acqua fredda della lavatrice significa evitare di produrre grandi quantità di CO2 (e i teli saranno altrettanto puliti).

10. ISPIRA I TUOI CLIENTI: Racconta ai clienti le scelte responsabili che hai fatto: potrai diventare una vera fonte di ispirazione non solo per la bellezza, ma anche per comportamenti di tipo 5. PULISCI IN MODO ECOLOGICO: Leggi con sostenibile. attenzione le etichette dei detergenti 11. RICORDATE DI PULIRE I VETRI DELLE prima di acquistarli e scegli quelli più eco-compatibili. Contribuirai a ridurre FINESTRE DEL SALONE: Sfruttate al massimo la luce naturale che è anche l’inquinamento delle acque. un ottimo alleato per i vostri clienti 6. USA LUCI A BASSO CONSUMO: Scegli colore. lampadine marcate CFL (lampade fluorescenti compatte). Durano 10 volte 12. USATE LA LAVATRICE A PIENO CARICO: Aspettate fino a quando la lavatrice più a lungo e consumano il 60% in sarà piena di asciugamani ed altri teli meno di energia rispetto alle lampade prima di farla funzionare. È un modo ad incandescenza. semplice per risparmiare energia ed 7. NON ESAGERARE CON IL acqua. RISCALDAMENTO / L’ARIA CONDIZIONATA:

13. SPEGNETE BLUETOOTH E WIFI: Per risparmiare energia, spegnere le funzioni Bluetooth e WiFi sui computer del salone e sui cellulari del personale quando non vengono utilizzate. 14. ACQUISTATE CARTA IGIENICA E ARTICOLI PER CUCINA IN CARTA RICICLATA: Contribuite a fare crescere la domanda di prodotti riciclati semplicemente scegliendo prodotti realizzati con materiali riciclati come carta igenica e articoli in carta per la cucina (salviettine, tovaglioli, bicchieri di carta). 15. INVESTITE IN UN IMPIANTO DI DEPURAZIONE DEL’ACQUA, anziché offrire ai clienti acqua in bottiglia, contribuendo a fare diminuire l’enorme quantitativo di plastica che viene riciclata ogni giorno.

49


50

Coppia perfetta? Lui dal classico corto sulla nuca e dai ciuffi laterali divisi da una riga, barba incolta, sguardo malandrino. Lei dal bob rasato che segue le linee del viso, punte tirate sulla guancia, sguardo ammiccante, coppia sicuramente complice.


«…ed io, tra di voi…»

51

…Ma ecco la donna che si insinua fra loro… lunghe chiome, massima femminilità, capelli lisci, liberi, avvolgenti, colore caldo, sguardo malizioso: una forte tentazione percorre l’atmosfera di coppia.


52

Obiettivo: rosso


Crediti/credits:

HAIR Simone Scasso e Franco Marzano per SOCO PHOTO Paolo Ranzani MAKE UP Ezio Fontana

53

Dal rubino, con ciocche vorticose spostate da impetuose ed estrose ventate, al rosso fiamma che scalda e illumina una frangia sfilata extracoprente; ondulazioni disordinate “total casual�.


parrucchieri

nel mondo

Filippo Sepe, acconciatore italiano di fama internazionale, ha rappresentato l’Italia al 29° appuntamento dell’Alternative Hair Show. In questa intervista oltre alla sua personale esperienza professionale ci racconta dettagli e curiosità dell’evento hairstyling tra i più prestigiosi al mondo.

54

Filippo cos’è e quando nasce l’Alternative show? L’AHS (acronimo di Alternative Hair Style) è tra le più importanti manifestazioni di parrucchieri, vi partecipano i nomi più importanti della moda capelli, provenienti da tutto il mondo. Va detto che dietro la spettacolarità dell’evento c’è una storia di grande sofferenza e umanità; la kermesse infatti nasce nel 1983 ad opera del celebre hairdresser Tony Rizzo con il fine di raccogliere fondi da destinare alla ricerca per la leucemia e altre neoplasie del sangue. Nel corso degli anni l’evento ha raccolto più di 8 milioni di sterline ai quali si aggiungono le 190.600 della scorsa edizione. A questo punto della tua carriera, cosa ha significato per te partecipare ad un evento di straordinaria grandezza quale appunto è l’Alternative Show? La gratificazione professionale nell’ aver raggiunto dal punto di vista stilistico un ambito traguardo, si affianca a quella personale per aver potuto, nel mio piccolo, contribuire ad un’opera di beneficenza volta ad aiutare bambini e adulti colpiti da mieloma, linfoma e leucemia. È sicuramente un bellissimo messaggio attraverso il quale la gente può vedere gli stilisti non solo come persone che fanno tendenza, ma come persone che attraverso le loro creazioni s’impegnano anche nel sociale, favorendo la ricerca medica. A quanti degli eventi hai partecipato? Ho avuto modo di presenziare e rappresentare l’Italia agli ultimi due degli show 2011: il primo a Mosca presso il palazzo dei Congressi del Cremlino e il secondo alla Royal Albert Hall di Londra.

Che tipo di accoglienza hai ricevuto a Mosca? L’intero evento è stato accolto con molto entusiasmo e partecipazione, complice anche il fatto che per la prima volta in assoluto l’AHS ha avuto come scenario la Capitale Russa. Mosca è una città molto bella e ordinata, mi è stata offerta l’opportunità di preparare il backstage presso uno dei più moderni saloni al centro della città e ho avuto modo di appurare che i moscoviti guardano con ammirazione e stima alla moda capelli italiana. La realtà londinese ti è già più familiare ma…? Ma non mi ero mai esibito prima alla Royal Albert Hall. Una cornice suggestiva che mette eccitazione al solo pensiero dei grandi nomi che vi si sono esibiti nelle varie discipline. Pensare di essere lì da protagonista è una sensazione bellissima, prendi consapevolezza di aver realizzato qualcosa d’importante. Che tipo di acconciature vengono presentate? Il concetto è tutto nel nome della manifestazione “Alternati-


ba Cenerentola. In scena c’erano quattro bellissime modelle vestite con splendidi abiti in stile anni 40/50 pettinate con acconciature di gran classe. Tra loro una povera mendicante che grazie all’intervento di un mago si trasforma in una donna meravigliosa diventando protagonista indiscussa dello show. Un’atmosfera davvero suggestiva con musica e luci ad effetto. Il pubblico è rimasto davvero affascinato e il successo ottenuto dall’intero spettacolo lo conferma.

ve” dedicata per l’appunto ai look più alternativi per capelli con una buona dose di eccessi e stravaganza. Acconciature estreme, a dir poco insolite, ciuffi ribelli, tagli irregolari, colori choc: tutto quanto di più folle passa per la testa diventa arte all’Alternative Hair Show. Una vera e propria rivoluzione volta a cambiare la tradizionale idea del parrucchiere, che abbandonandosi alla fantasia si lascia guidare unicamente dall’estro proprio come un vero artista. D’altronde come afferma Tony Rizzo: “La sfida principale di questa mostra è quella di stupire, sorprendere e anche shoccare il pubblico e non per dimostrare semplicemente la capacità di utilizzare strumenti da parrucchiere”. Come si svolge lo show? Contrariamente a tutte le altre manifestazioni, il parrucchiere non si esibisce direttamente sulla scena ma, seguendo un filo conduttore prepara un backstage o sarebbe meglio dire un vero e proprio spettacolo contornato da coreografie e scenografie spettacolari che si riallacciano al tema prescelto per l’evento che in queste occasioni era “Illusion”. Ognuna delle 17 squadre presenti ha dato sfogo alla propria creatività, dettando nuovi stili sulla base degli spunti più diversi: dall’era primitiva al futurismo, dalla pittura al teatro. Per me che solitamente creo le mie acconciature direttamente sul palco, interagendo con il pubblico, è stata un’esperienza unica e per alcuni aspetti insolita. Qual è stata la tua performance? Ho presentato una rivisitazione in chiava moderna della fia-

Ci saranno altri Alternative Hair Show nel tuo futuro? Sicuramente è un’esperienza che mi piacerebbe ripetere; i due grandi protagonisti di questo evento sono due grandi nomi della coiffure mondiale Tony Rizzo e Antony Mascolo, loro conoscono e apprezzano il mio lavoro e mi hanno voluto come rappresentante per l’Italia. Dal punto di vista professionale l’interazione con tutti gli altri team è davvero notevole, dalla mattina alla sera nei camerini è un andirivieni continuo per scambiarsi visite, opinioni e perché no, complimentarsi per l’altrui operato. Tutto ciò è segno evidente di come l’arte e la passione possano accomunare stile e soggetti diversi e quanti stimoli si possano ricevere per continuare a crescere anche quando pensi di aver raggiunto il traguardo finale. La prossima edizione dell’Alternative Hair Show, per il trentesimo anno consecutivo, si svolgerà a Londra, presso il Royal Albert Hall, domenica 14 ottobre. Il tema di quest’anno sarà LEGENDS proprio per rendere omaggio ai 30 talenti più famosi del mondo dell’hairdressing, in particolar modo a Vidal Sassoon, recentemente scomparso. Rossella Buono

55


58

Originali per eccellenza


Le atmosfere trasformano acconciature che possono sembrare comuni, in artistiche espressioni di stile. Fiori, pizzi, trucco dai toni agrumati rendono i “corti” scapigliati da colpi di vento o accarezzati dall’acqua e il “lungo” una cascata di abbondanti chiome rosso rame. L’uomo è reso interessante nella sua semplicità jeans e raso da un ciuffo torreggiante portato indietro, scaldato da fili color rame.

59


60


Crediti/credits:

HAIR Mit첫 HAIR CONCEPT Stefano Milani per Mit첫 MAKE UP Stefano Mazza Equipe Vittorio per Mit첫 STYLING Emanuela Mari PHOTO Mario Gomez @ Mandala Creative Productions GRAPHIC DESIGN: Paolo Milani PRODUCTS Wella Professionals, System Professional e Professional Sebastian

61


eventi InterCHARM MILANO 2012 6-8 ottobre 2012 Fieramilanocity e MILANO HAIR SHOW, Campionati internazionali di acconciatura HAIRWORLD 2012, OMC La manifestazione milanese giovane, ricca di potenziale e già molto importante nel panorama internazionale, si propone di interpretare bellezza, moda e tendenze combinando allo spazio espositivo, eventi unici, appositamente pensati per i diversi settori che compongono il variopinto mondo della bellezza. Per la sua terza edizione, dal 6 all’8 ottobre a fieramilanocity, oltre a riunire i principali riunirà brand nazionali e internazionali su un’aumentata superficie espositiva, proporrà ancora eventi speciali e sarà un contenitore di stile, kermesse di tendenza, palcoscenico dei look della futura stagione. I nuovi format in programma avranno l’obiettivo di portare business in fiera ad un pubblico di buyer italiani e internazionali, distributori, grossisti e dare l’opportunità alle aziende di tutti i settori di massimizzare le occasioni di incontro. In particolare per il settore HAIR, InterCHARM MILANO, infatti, si preannuncia l’appuntamento dell’anno, grazie alla conferma di alcuni tra i più prestigiosi marchi, alla presenza del Campionato del Mondo di Acconciatura e alla presentazione delle ultime novità in fatto di acconciatura e show-moda capelli che segneranno le tendenze autunno inverno 2012-2013. “A riprova della leadership che questa manifestazione sta acquisendo anno dopo anno come evento di riferimento per il settore capelli, hanno già confermato la partecipazione alla manifestazione: ALFAPARF MILANO, COSMEC – BES Beauty & Science, EXCEL, KAARAL, KARISMA, KEMON, KLERAL SYSTEM, MUSTER & DIKSON, PAUL MITCHELL, VEZZOSI e molte altre.– afferma Maurizio Morra, Exhibition Development di InterCHARM MILANO. Domenica 7 e lunedì 8 ottobre si terrà HAIRWORLD 2012, organizzato da OMC, Organisation Mondiale de la Coiffure, evento di riferimento assoluto per il mondo dell’acconciatura internazionale. Il campionato porterà in fiera decine di migliaia di hair stylist internazionali sviluppando interessanti sinergie con tutti i settori della bellezza. Spazio poi ai grandi marchi dell’acconciatura durante il MILANO HAIR SHOW, energici show moda-capelli da 90 minuti durante i quali hair stylist di fama internazionale interpreteranno l’inconfondibile stile del loro brand attraverso esilaranti spettacoli. Già riconfermati Alfaparf Milano, BES Beauty & Science, Kemon, Paul Mitchell, Tagliati X il Successo SCREEN, che anche quest’anno hanno deciso che sarà InterCHARM MILANO il palcoscenico dei loro show in un contesto prestigioso e unico, pensato e creato appositamente per coinvolgere al meglio il pubblico: l’Hairtheatre, teatro da 2000 posti, cui sarà dedicato un intero padiglione di fieramilanocity.

62

www.intercharm.it www.reedexpo.it

Maison Mamì a Milano, nuovo salone Nell’aprile scorso, elegante cornice di Foro Buonaparte 52 a Milano, si è brindato per festeggiare l’apertura della nuova hair-boutique Maison Mamì. Un’altra tappa fondamentale del progetto stilistico di Luigi Ciccarelli che, con l’aiuto di Alessandra Thomas, offre al suo pubblico un terzo indirizzo nella capitale meneghina. Per questo nuovo salone, consolle in legno laccato nero e color “cappuccino”, specchi color bronzo su pavimenti dalle sfumature champagne. Gli “Chef acconciatori” di Maison Mamì sono pronti a coccolarci con la loro specialità, i Frappé di Henné: preparati con yogurt, caffè, camomilla e foglie di noce e miscelati in una vera macchina per frappè. Con i pigmenti naturali Color Fresh di Wella, prendono forma vischiose mousse colorate e profumate. Delle vere leccornie per la salute e la bellezza dei capelli! I saloni Maison Mamì si trovano a Milano e a Forte dei Marmi. Info: www.maisonmami.it

Grande Show Medavita a Riccione La primavera scorsa MedaVita ha organizzato presso il Palacongressi di Riccione il “Liquid Garden Show 2012”, evento di risonanza nazionale al quale hanno partecipato tutti i più importanti clienti MedaVita e che è stato preceduto, la sera precedente alla manifestazione, da una elegante cena di gala. Durante lo spettacolo, sono anche state presentate le novità MedaVita 2012, tra le quali la maschera a colorazione diretta ENJOY MASK e soprattutto, la nuova collezione moda colore primavera/estate 2012 LIQUID GARDEN (presentata su questo numero di iHF mag. alle pagg. 22-24), che ha dato nome ed anima a questo evento, contraddistinto da un forte impatto visivo ed emozionale. www.medavita.it


alchimist for faultless people

E X P E R I E N C E

identity freedom all natural HI-TOUCH

SYSTEM

COLOR

formula

OLI

VEGETALI

TOTALITY

P ri m a c’e ra la c o l o ra zi o n e s e nz a a m o niac a o ggi c ’è A L C H I M I S T H I -T O U C H S Y S T E M E C O F R I E N D LY C O LO R fo rmula oli vegetali TOTA LIT Y A M M O N IA F R EE hypoallergenic. U na fusio ne per fet ta di natura scienza e tecn ologia in una ineguagliabile sintesi fo rmulativa. Vu oi dolcez za dal colo re che hai se mpre sognato? Vieni a scoprire la colora zione del futuro. Dall’uso

AMMONIA

FREE

magistrale delle fonti vegetali rinnovabili l’unica colora zione trat tamento di tecnologia esclusiva alchimist hi -to uch syste m eco friendly colo r, fo rmula oli vegetali in totalit y a m m o nia free, il siste ma di colo ra zio ne dolce e permanente co mpleta mente privo di a m m o niaca. C olora, illumina, riflessa, e protegge co n un solo gesto nel pieno rispet to di: cute, capello e a mbiente.

1° CONFORT ASSOLUTO, COLORAZIONE TRATTAMENTO DELICATA PER CUTE CAPELLI E AMBIENTE, PER LA MASSIMA SENZAZIONE DI RELAX, COMPLETAMENTE PURA DA NIKEL O DA ALTRE PARTICELLE METALLICHE. 2° TRATTAMENTO ASSOLUTO, RISPETTO ASSOLUTO DELA FIBRA CAPILLARE, MEGLIO PRESERVATA LISCIA COME SU UN CAPELLO PRIMA DELLA COLORAZIONE. 3°COPERTURA ASSOLUTA, TECNOLOGIA INNOVATIVA ALCHIMIST HI-TOUCH SYSTEM ECO FRIENDLY COLOR “FORMULA PRENATURALIZZATA”. 4° TRASPORTO NATURALE, UNO SPECIALE COMPOSTO DI OLIO PURO DI SANDALO + OLI VEGETALI POTENZIA L’AZIONE DEL SISTEMA DI COLORAZIONE FAVORENDO LA MIGRAZIONE DEI MICROPIGMENTI COLORANTI. 5° PROTEZIONE NATURALE, UNO SPECIALE PREPARATO DI OLIO PURO DI SANDALO + OLIO COSMETICO. SVOLGE UN’EFFICACE AZIONE LENITIVA, EMOLIENTE E PROTETTRICE, GARANTENDO UNA NATURALE DIFESA PER IL CUOIO CAPELLUTO. 6° COLORE NATURALE, NANO PIGMENTI LUMORIFLETTORI AD ALTO CONTENUTO TECNOLOGICO PER OTTENERE L’EQUILIBRIO MATERIA COLORANTE PERFETTO. 7° SCHIARITURA AUTOREGOLATA, FORMULA CON INDICE ALCALINO GRADUATO, OTTENUTO SENZA L’UTILIZZO DI AMMONIACA.

63

WE HAVE A DREAM lo scopo della vita è accordare il battito del tuo cuore al ritmo dell’universo, è accordare la tua natura alla natura. in amore di J.Campbel


Alcuni segreti per avere successo in salone Perché mai una persona dovrebbe svegliarsi la mattina e voler fare una telefonata per prendere un appuntamento o visitare il nostro negozio? E perché proprio da noi? È innegabile che la teoria della prima impressione esiste, e che è nei primi novanta secondi che decidiamo “a pelle” se una persona è simpatica, vivace, energica, noiosa e insopportabile. Spesso questa prima impressione si mostra molto tenace alle disconferme, perché tutti noi amiamo fidarci del nostro intuito come guida delle nostre sensazioni. La nostra sfida giornaliera… • Conquistare clienti nuovi • Sviluppare clienti regolari (visite con più frequenza) • Trasformare i clienti occasionali in clienti fedeli • Recuperare i clienti persi • Assicurarsi la soddisfazione dei clienti • Aumentare la vendita di prodotti e servizi

64

È importante a questo proposito sapere che: • Il 70% dei nuovi clienti si acquisisce attraverso il passaparola Il • cliente soddisfatto lo comunica a 5 persone • Il 96% dei clienti persi sono insoddisfatti del servizio offerto • Il cliente insoddisfatto lo comunica a 10 persone Possiamo essere bravi, molto bravi, creativi e all’avanguardia, ma non basta, svolgiamo un lavoro pubblico che richiede abilità di interazione, di relazione e di comunicazione. Del cliente bisogna conquistare tutta la sua fiducia; deve sentire di potersi affidare perché noi abbiamo tutta la cordialità, la pazienza, la professionalità e l’esperienza di cui ha bisogno. Ecco perché è sempre bene curare l’immagine dell’ambiente, delle divise o dell’abbigliamento dei dipendenti; è importante assicurarsi che i nostri collaboratori rispecchino il nostro stile. L’accoglienza del cliente deve rispondere a vere e proprie regole di condotta che richiamano l’attenzione e la totale dedizione. Non si deve avvertire fretta da parte nostra, lui/lei devono sentirsi ascoltati come nessuno sa fare, devono poter visionare e valutare qualcuno dei nostri lavori, devono essere guidati nelle scelte, mai pressati, ma consigliati con amore e onestà. Il dialogo deve essere pacato e

tranquillo, non bisogna mai usare toni frettolosi o aggressivi. È bene ascoltare e osservare molto, cercando di ricalcare le abitudini comunicative del cliente. Se è una persona affabile e estroversa, lo saremo anche noi e potremo permetterci di essere più diretti nelle nostre considerazioni. Di fronte a una persona timida o chiusa dovremo calibrare la nostra comunicazione, consigliare concedendo molto più tempo, e lasciando intendere grandi capacità riflessive. Così facendo conquisteremo fiducia, credibilità, simpatia, competenza e professionalità. Spesso poi alcuni clienti sono tutt’altro che simpatici, per non dire presuntuosi, muovono critiche e fanno così tante obiezioni che ci viene da chiederci perché hanno scelto noi. In realtà un cliente che obietta molto nasconde una personalità piuttosto insicura ed è più interessato rispetto ad altri ai nostri consigli. Bisogna avere pazienza! ,(altro indice di professionalità), e non mostrarsi né aggressivi né irritati. La regola è quella in definitiva di non creare contrasti diretti, ma usare ciò che in comunicazione si definisce “stroke” (carezza): • es1: Ciò che lei dice è molto interessante, ma io penso che… • es2: Sono assolutamente d’accordo con lei, anche se riflettendo ora mi accorgo che… • es3: La ringrazio di avermi fatto notare questo aspetto che io non avevo considerato, anche se pensandoci meglio ora noto che… In tali modi non creiamo dissapori, siamo gentili, diamo ragione, ma possiamo dire la nostra! Le attenzioni, grandi e piccole, sono alla base del successo. La comunicazione efficace La comunicazione è la capacità di relazionarsi con gli altri; in realtà comporta grandi capacità di adeguamento da parte nostra agli altri. Quando si comunica esiste un comunicatore che invia un certo messaggio, con un certo codice (parole o gesti o disegni), in un certo contesto, a un ricevente. Non è detto che il ricevente capisca esattamente le intenzioni o le parole stesse del comunicatore, magari perché dei rumori fisici hanno modificato il messaggio (es: disturbi sul telefonino), o magari perché le due persone hanno culture e modi di fare diversi da giustificare delle differenti interpretazioni. Ora, è bene sapere che la responsabilità della comunicazione è sempre di chi comunica; se l’altro non capisce la colpa è la nostra. Questo significa che in ogni lavoro a contatto con il pubblico bisogna sviluppare doti di comunicazione e di gestione dell’interpretazione.

La comunicazione può essere di due tipi: verbale che riguarda le parole, e non verbale che riguarda i gesti. Qual è la più importante? La teoria della comunicazione sostiene che quando si parla solo il 7% della comunicazione riguarda le parole, il 25% è dato dal tono di voce e timbro usati, e il 68% dalla comunicazione non verbale, intendendo con questo termine gestualità degli arti, mimica facciale, posizioni che assumiamo rispetto agli altri. Quindi non è tanto importante cosa si dice ma come lo si dice; le persone sono molto più ricettive rispetto ai nostri movimenti che alle nostre parole. Vi è mai capitato di comprendere al volo che qualcuno stesse mentendo o non fosse totalmente sincero? Queste sensazioni derivano da una lettura “inconscia” della gestualità altrui. Con il corpo non possiamo non mentire…, per questo per essere dei buoni professionisti oltre che a bravura, esperienza, organizzazione, comunicazione, è importante una certa etica, onestà e responsabilità. Questo non significa farsi troppi scrupoli! Talvolta la necessità di perfezionismo e magari qualche insicurezza personale ci fanno sentire la paura d’agire… Come superarla? Quali sono le vostre doti migliori sviluppate fino a questo momento? Quali sono i piccoli e grandi traguardi raggiunti? Cosa volete fare su quella persona in questo momento? Pensate a queste cose intensamente per qualche momento, fate appello alla vostra professionalità, alla voglia di riuscire, cercate di avere una visione d’insieme immaginando già il risultato finale, e lasciatevi guidare da questa immagine…: sarà un capolavoro! La fiducia e la credibilità sono qualcosa che dovete conquistare dagli altri, ma anche da voi stessi e rappresentano le certezze e la passione del lavoro. Ogni giorno, a fine giornata, dovremmo chiederci: • In cosa sono migliorato oggi? • In cosa è migliorato il mio lavoro oggi? • Come posso aumentare la qualità del mio lavoro domani? Queste sono domande guida e hanno “l’occulto” potere di condurre le nostre emozioni e il senso delle nostre giornate.


20 MODI DI AVERE UN APPROCCIO PERSONALE E PROFESSIONALE Impression management - un impatto professionale! 1. Creare la prima impressione La gente crede a quello che vede e non a ciò che viene detto! Evitare di invertire gli effetti di una brutta prima impressione! Viviamo in una cultura in 30 secondi ... 2. Business Dress Code Abbigliamento scelto per proiettare un’immagine di successo, in linea con la vostra filosofia aziendale Essere consapevoli del vostro impatto sulle persone per tutto il tempo. 3. Proiettare un’immagine professionale Immagine non in linea con la professione: un parrucchiere con un taglio ed un colore insignificanti Immagine in linea con la professione: un estetista con il trucco perfetto. 4. Il vostro stile Estetica: scegliere uno stile che esalta la forma, coordinando colori, tessuti e texture che si armonizzano tra loro. Adeguatezza: in considerazione la circostanza di tempo, luogo, cultura clima e le aspettative delle persone che si incontrano. Attitudine: il modo in cui ti proponi, la tua azienda, il tuo lavoro si riflettono nel tuo look. 5. Igiene Il vostro alito, la condizione dei vostri denti, pelle, capelli, unghie, scarpe e postura indicano il tuo valore. 6. La tua capacità di leggere l’anima altrui (Comunicazione NON VERBALE (PNL) Capire il posizionamento del corpo, la postura, i gesti, l’espressione facciale, il contatto visivo, il movimento e l’interazione con gli altri. Guarda un video di te stesso con il volume a zero ! 7. Monitorare ciò che dici L’immagine vocale è una parte importante della vostra immagine professionale. Parlare chiaramente, controllare il tono e il livello, evitare luoghi comuni e gerghi incomprensibili 8. Il tuo sorriso Fai sorridere il mondo intero! 9. Contatto con gli occhi Apri la finestra alla tua anima! 10. Annuire con il collo Afferma i tuoi sentimenti positivi! 11. Essere simpatico Qualità principali: interessante (fisicamente ed emotivamente), amichevole, interesse verso gli altri, empatico, onesto, autentico, positivo, serio ma non troppo. 12. Mirroring (specchiare) le Persone Quando le persone si connettono, si adattano l’una all’altro, regolando la loro postura, i movimenti, i discorsi, la lingua

- si può anche arrivare al punto di percepire cosa l’altro stia pensando! Si chiama Mirroring / specchiare. 13. Corrispondenza d’Energia Se sono pieno di energia, così dovrebbe essere. Se sono lento e riflessivo così dovrebbe essere. Basta avere passione ed entusiasmo e riflettere di nuovo: avete bisogno di guardare dentro di voi. 14. Dite quello che stanno dicendo Ascoltate ciò che stanno dicendo gli altri; riflettete sulle parole e rispondete con lo stesso tipo di linguaggio e tono. Quando la gente usa metafore, usate la stessa metafora, in questo modo il vostro interlocutore si sentirà davvero capito. Esempio:. “Sto affogando dalla mole di lavoro” risposta… “Come posso aiutarti a tenere la testa sopra l’acqua?” 15. Leadership Una volta stabilito un rapporto con qualcuno, diventa più facile essere LEADER, conducendolo al vostro obiettivo. Guardare e ascoltare con cura, assicurandosi che quel qualcuno sia sempre attento. Se l’interlocutore si distrae, tornare al matching e mirroring di base! Quanto più si sa sulle persone, meglio si è capaci di adattare quello che si dice e come lo si dice, al fine di trasmettere quanto è importante per loro. 16. Organizzazione Organizza la tua area di lavoro, attrezzature, appuntamenti. Crea la tua disciplina, e non promettere ciò che non può offrire!

FAR CRESCERE IL PROPRIO BUSINESS CON PASSIONE SUSAN CAMPBELL, direttrice di GLOBAL MARKETING, è una PROFESSIONISTA CERTIFICATA DELL’IMMAGINE. Il passato di Susan è vario e vasto, avendo trascorso più di 30 anni nel Marketing Internazionale e nell’ambito dell’ Immagine e della Comunicazione. La sua carriera si è consolidata in Gran Bretagna, Belgio, USA, Canada e adesso sta svolgendo da molti anni la propria attività in Italia, il centro mondiale della moda. Susan si è specializzata in RELAZIONI PUBBLICHE, MARKETING e COMUNICAZIONE, CONSULENZA D’ IMMAGINE PERSONALE E AZIENDALE, e più recentemente come ISTRUTTORE e MENTORE PERSONALE, e avendo lavorato con alcune più importanti società internazionali del settore, ha toccato i cuori e le emozioni di parrucchieri, estetiste e dei loro clienti . Qualunque sia il progetto in corso, AZIENDALE o PUBBLICO, Susan spiega come valorizzare l’ immagine del MARCHIO, il SERVIZIO o l’APPARENZA PERSONALE, il COMPORTAMENTO e la COMUNICAZIONE dei dipendenti, affinché raggiungano il valore massimo per se stessi e l’equilibrio nella vita di tutti i giorni o nella loro attività.

65

18. Gestisci la tua giornata e il personale. Il tempo è denaro! La gestione delle persone, il controllo dei fattori esterni (riunioni, appuntamenti, telefonate) e fattori interni (disorganizzazione, incapacità di delegare, procrastinare, apatia, incapacità di dire no).

Durante la sua carriera nel marketing, Susan si è specializzata nel lancio di molti brand, prodotti e servizi internazionali, sempre sviluppati secondo il principio di suscitare emozioni e generare fedeltà. Susan in modo affettuoso chiama questi “LOVEBRANDS”, in quanto il posizionamento del prodotto o del servizio tramite l’amore e la passione risulta essere l’ ingrediente principale. “LOVEBRANDS” e “LOVESERVICES” si collegano alla mente ma catturano il cuore e l’anima, ignorando totalmente la nozione di fare una vendita, al cui posto troviamo quello di attirare e creare nuove comprensioni e stabilire autentiche relazioni in modo tale da installare un rapporto leale e di fiducia.. “LOVEBRANDS” e “LOVESERVICES” sono basati su una ragione oggettiva ed emotiva di sedurre il cliente.

19. Essere assertivi Il comportamento aggressivo e passivo porta ad uno squilibrio di potenza, perché in genere deve esserci sempre un vincitore e un perdente. Prendere l’iniziativa, chiarire ruoli e responsabilità e affrontare i problemi prima che diventino gravi. Essere assertivo non è sempre il modo giusto di comportarsi. A volte uno stile più aggressivo è necessario come anche a volte essere passivo. Essere assertivi significa fare qualcosa per te e farlo in modo diretto e onesto.

I CLIENTI COME CATALIZZATORI PER IL CAMBIAMENTO Il vostro cliente è la vostra migliore e più efficace forma di pubblicità. Susan afferma che è veramente tempo di cambiare. Quello che è stato fatto ieri non sarà necessario oggi, e tanto meno domani... i clienti sono in continua evoluzione ed è giunto il momento di scoprire cosa l’amore e la passione hanno a che fare con la realizzazione di un’attività, e soprattutto divertendosi e procurando soddisfazione in tutto ciò che facciamo e presentiamo.

20. Credere in se stessi Più si riesce a costruire la fiducia in se stessi e più il successo sarà assicurato Fiducia interiore - assertività = impatto e influenza.

• imparare a creare emozione nella vostra attività; • assicurarsi che i clienti quando escono dal salone siano soddisfatti e si sentano bene; • capire come costruire nuove relazioni • comprendere la personalità, gli stati d’animo e le aspirazioni del cliente.

17. Monitorare l’effetto del vostro stile personale sugli altri. Lo stile di comunicazione personale non è solo messaggio verbale e non verbale, ma è anche l’atteggiamento con i colleghi ed il loro metodo di lavoro.

Henry Ford della Ford Motor Company diceva: “Credo che si possa. Credetemi non è possibile:! In entrambi i casi avete ragione !”

www.yourcolours.it


66

Versione su È lo stesso corto? Certo!! La prima è la versione brava ragazza con una bella frangia portata in avanti, la seconda è la versione d’avanguardia, tutto carattere, con ciuffo rialzato, dall’aria spavalda.


Crediti/credits:

HAIR Robert Kirby PHOTO Jack Eames MAKE UP Kasia Dziadel STYLING Maria Louise Vonhaselberg

67

Prima versione del “lungo” ramato: frangione super abbondante e extra liscio a toccare gli occhi, con punte arricciate morbidamente sulle spalle come uno scialle.

Versione giù


68

Seconda versione dello stesso “lungo”: simile “frangione”, ma le ondulazioni rialzate, diventano ora un enorme collo di capelli a incorniciare il triangolo del viso: giochi ad effetto!


O INGRESSTO GRATUI


La leggerezza e il movimento regalato a piene mani da abiti che “volano,” pongono automaticamente l’accento su acconciature semplici, lineari, ma di grande effetto, quasi in contrasto con la vaporosità delle stoffe. Un biondo ingenuo con riga laterale, un profilo arancio dai toni leggermente maschili, ma movimentato quanto basta sulla frangia, un estroso testa di moro dalle punte ribelli e altezzose; per volare basta poco!

70

Parola d’ordine: leggerezza!


:

71


Crediti/credits:

HAIR Bert de Zeeuw & Creative Team People Behind The Mirror PHOTO Ivo Rikkert MAKE UP Lydia Thann STYLING Xandra Brood PRODUCTS Joico / Exphair MODELS Tutti Models

72


salons 74

MA.CRI si trova a Calvignasco (Milano) in via Roma, 24 Tel. 02 90849175 Progetto e realizzazione: IPAM arredamenti

& spa


76

Tra l’onirico e l’architettonico


77

Acconciature in costruzione: raccolto poggiato su “impalcature” a sfera, volumi al massimo creati arte con ricci frisé , magiche falde di ondulazioni raccolte in due bande laterali… toni seppiati richiamano alle atmosfere del ”sogno”.


Crediti/credits:

HAIR Antonio Bellver, collection WELL BALANCED PHOTO Luis Vidal MAKE UP Marien Vera STYLING Marien Vera, Francisco Camacho PRODUCTS L’Oreal Professional

78


Kosmail group A Santa Palomba, (Roma) presso il centro Cosmoroma, si è svolta un’altra intensa giornata di aggiornamento professionale per i parrucchieri romani e non solo, durante la quale sono state presentate le caratteristiche e proprietà della nuova linea tricologica Trend Up.

Gli stilisti Gaetano Cocola e Luisella Pauletto (Stilisti Trend Up) hanno quindi creato in pedana tagli ed acconciature trendy mostrando ai colleghi presenti quanto versatili ed efficaci possano essere le colorazioni, i trattamenti, i prodotti per il finishing della linea professionale Trend Up. Gli oltre 120 saloni presenti alla manifestazione hanno assistito anche all’intervento della CNA di Roma (Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa) riguardante le novità, le normative fiscali e i servizi per le imprese artigiane (tra cui l’accesso agevolato ai finanziamenti) che la loro associazione è in grado di offrire.

Questa serie di prodotti interamente “Made in Italy” che unisce un ottimo rapporto qualità-prezzo, è realizzata dalla Edelstein, società con sede nei pressi di Milano ed è distribuita nel centro Italia proprio da Kosmail in collaborazione con Corcos e Cosmoroma.

Info: KOSMAIL group Info line: tel. +39 06 786329 Fax: +39 06 7801360 www.kosmail.com info@kosmail.com

79


Crediti/credits:

HAIR STYLIST Federico Faragalli MAKE UP Alessia Bonsignori e Valentina Ranchino per Overmakeup PHOTO Francesca Zarroli

80


81


82


Capelli lunghi, creste colorate, giubbotti di pelle, t-shirt sdrucite e jeans strappati. Tutto questo sono gli anni ottanta rappresentati negli scatti di Michael Lavine. A tutto questo si ispira URBANIA la nuova collezione dell’hairstylist Federico Faragalli. Nel 1983 Lavine si trovava a Seattle e mescolandosi ai giovani punk locali riuscì a documentare gli albori di quello che anni dopo verrà battezzato grunge (non a caso anche definito Seattle sound). Da questo universo underground e dalla moltitudine di influenze punk, garage e metal nasce URBANIA, con la quale Federico torna alla concretezza, all’espressione di individualità definite e marcate da un senso si anarchia, ribellione e originalità. Un omaggio agli anni ottanta ed al suo movimento più rappresentativo che ha influenzato non solo moda e musica ma anche letteratura e arti visive in generale. Tutto questo non ha certo risparmiato il grunge fortemente criticato da molti e spesso sottovalutato ma che ha segnato in modo deciso un’epoca e i cui tratti più significativi tornano oggi a caratterizzare alcuni aspetti delle tendenze giovanili. Giocare con gli anni ’80 e riportare davanti all’obiettivo di una macchina fotografica i suoi simboli più rappresentativi potrebbe oggi apparire scontato, ma sotto all’apparente semplicità dei suoi simboli e dei suoi stereotipi nasconde spesso una complessa equazione carica di significati a volte contraddittori e di forte impatto.

URBANIA, grazie ad un’attenta rilettura del passato ed alla forte passione di Federico per un’epoca di rottura e creatività, riesce a spogliarsi dei suoi riflessi negativi per incarnare un nuova espressione di personalità e carattere. Ma URBANIA non è la sola novità presentata da Federico ultimamente. Il 21 Maggio si è inaugurata presso il suo salone la mostra “Ricorda il Flaminio”, un evento che ripercorre la memoria storica dell’omonimo quartiere romano attraverso gli scatti d’epoca raccolti non solamente tra i materiali di archivio ma anche grazie a tante immagini inedite messe a disposizione da privati direttamente dagli album di famiglia. Il progetto nasce da un’idea di Maria Cristina Richiardi, curatrice del progetto “adottata” dal quartiere e Federico stesso, entrambi molto affezionati al quartiere e desiderosi di far conoscere la sua storia attraverso le sue immagini più belle e rappresentative. Le foto, che si potranno ammirare fino ad Agosto, coprono un periodo che va dai primi del ‘900 fino ad arrivare agli anni Ottanta. La mostra ha l’intento di ricordare, negli occhi dei suoi visitatori, le memorie di un passato vissuto in prima persona, ma che si ritrova spesso simile e legato a quello di altri abitanti del Flaminio. Le vie, le piazze, la parrocchia, il mercato e le grandi opere architettoniche che nei decenni sono state innalzate hanno fatto da sfondo alle vicende più o meno quotidiane di chi realmente caratterizza il Flaminio: i suoi abitanti. Ammirare le foto e tornare nuovamente bambini, ragazzi, adolescenti ognuno con la propria singolarità, ma uniti in un solo ricordo collettivo che ha come unica cornice il quartiere. Le abitudini, i luoghi, i “riti” familiari e i giochi dei bambini, ecco cosa vuole rievocare la mostra negli occhi di chi la guarda. Molteplici momenti che mutano seguendo il ritmo delle stagioni, ma che comunque rimangono vivi in tutti noi. Enrico Messinese©

83


Autostima e competenza Gianluca Lucchese, ha partecipato, con successo, al concorso letterario della Perrone Editore, “Incipit d’autore”. In seguito alla precedente pubblicazione ( iHF magazine n.14) racconta in questa occasione, una storia di capelli, convinzione, sfida, crescita, riflessione. C’è una parrucchiera decisa, un cliente particolare, un tubetto di colore blu... Il titolo è “Frequenze blu”. La storia di un imprenditoreprogettista che prima di un’importante presentazione pubblica, mette i propri capelli in mano ad una parrucchiera che sconvolgerà i suoi programmi.

84

L’autostima è una convinzione su chi siamo e su quello che sappiamo fare. Se, ad esempio, credete di essere dei mediocri parrucchieri, di fronte ad un caso complicato e apparentemente difficile, come agireste? vi sarà più facile darvi da fare per capire e risolvere quel caso, oppure continuare con i vostri soliti servizi, delegando ad altri quel lavoro o addirittura rimandandolo? E quanto impegno ci metterete? Se invece siete convinti di essere degli eccellenti parrucchieri? Quanto vi piacerà uscire dagli schemi soliti e risolvere con determinazione e sicurezza quella situazione? So che le risposte vi saranno facili da dare. La convinzione, in ogni caso, deve

essere supportata da riferimenti ed esperienze: pensatela come al piano di un tavolo con le gambe (riferimenti ed esperienze). Più gambe solide avete (corsi, aggiornamenti, pratica, soluzioni casi complicati, stage, conoscenza dettagliata dei prodotti che usate e delle richieste del mercato, della moda ecc. ecc. ...), più la vostra autostima, vi permetterà di procedere con competenza e sicurezza verso la soluzione del caso. Quindi, cominciate subito a costruire con la vostra mente e con il vostro impegno, nuove, numerose e solide gambe, per fortificare i “piani del tavolo” della vostra autostima…

Estratto dal libro “FREQUENZE BLU” - Tu sei pazza! Esordì Luca appena distinse il colore dei suoi capelli. - Ma dai! Woow!! È il più bel blu che abbia mai visto! Farai colpo! - Colpo? Colpoo? Quello te lo darei io! Sharon, staccò la ricevuta, poi, lo salutò timorosamente. Lavò i pennelli e la vaschetta del colore. L’acqua nello scarico, scese blu. Blu Pensieroso… Elisa, più spavalda e sicura della riuscita del lavoro, salì sulle punte, gli donò un bacio sulla guancia e lo congedò. – Vedrai che domani mi ringrazierai! - Il blu, il blu!! Blaterava, guidando, Luca. - Per una cinquantina di minuti, l’Ingegnere, fisso in piedi, si specchiò. Doveva ancora prepararsi per la conferenza. L’immagine, rifletté l’ampia vallata alle spalle con ettari di bosco e quel blu. Blu Risolutivo… …A mezzanotte, come per incantesimo, Luca, tolta la cravatta, salì in macchina diretto al salone. Come un cane che torna a fiutare l’osso sotterrato... Naturalmente, la notte s’illuminò di blu. Blu Tiffany…

GIANLUCA LUCCHESE Esordisce nel 2004 con “Buttafuori per caso”, prefazione di Klaus Davi, Maurizio Costanzo presenta il libro alla trasmissione mattutina di Canale 5. È presente al Book Festival 2007, con un suo racconto in “Pisanthology”, Giulio Perrone Editore. Nel 2008 vince con “La spiaggia perfetta” il concorso lett. “Favole, cammini e percorsi”, Miele Edizioni. Nel 2010 è inserito con “Ti bevo con la febbre” nella collana “365 racconti erotici per un anno” ediz. Delos Book a cura di Franco Forte. Nel 2010 e 2011 è addetto stampa per Aquila nera Horses, associaz. Onlus Rosignano M.Mo (Li). Toscana & Chianti pubblica un suo articolo su David Bassi. Nel 2011 La spiaggia perfetta è pubblicata in Inglese (“The perfect

beach”) con traduz di Laura Marrocco per Miele Edizioni. Nel 2011, “Red & Jack” è nell’antologia “Non proprio così” , Incipit d’autore , Giulio Perrone editore. Cura un rubrica su ihf Magazine, Italian & International Hair Fashion con “Racconti in piega” Nel 2012, “Frequenze Blu” è nell’antologia “Parole scure su fondo chiaro”, Giulio Perrone Editore Registrazioni audio Nel 2008 Carlo Emilio Michelassi, legge “Il cantante” per apertura concerto di Alberto Nelli, cantautore, al Teatro dei differenti di Barga (Lucca) Nel 2011, Paolo Rossini, legge in radio “L’elogio al coglione”, caricatura ironica e sarcastica sulla banalità e superficialità di un mediocre rappresentante della razza umana.


In salone PURE ABUNDANCE STYLE-PREP per volumizzare capelli fini Aveda presenta Pure Abundance Style Prep, una nuova formulazione di derivazione naturale al 95% che dona volume ai capelli senza appesantirli come se fossero naturali. Ricca di proprietà nutrienti che rendono i capelli facilmente pettinabili, conferisce ai capelli volume in maniera molto leggera, donando un effetto naturale aumentandone immediatamente il volume. Grazie a una miscela di ingredienti di derivazione naturale come frutto della passione, crusca di riso, olio di acai, aloe biologica e gomma di acacia; districa i capelli e aiuta a prevenirli da eventuali rotture, per essere più facili allo styling e per rendere il volume più a lungo; consente una maggiore tenuta grazie ad un derivato naturale dal polimero di mais che dura tutto il giorno. Pure Abundance Style-Prep si aggiunge ai prodotti già esistenti della linea: Pure Abundance Volumizing Shampoo; Pure Abundance Volumizing Clay Conditioner, due volumizzanti naturali a base di resina di acacia biologica per capelli; Pure Abundance Volumizing Hair Spray per una tenuta extra forte e resistenteall’umidità, e infine Pure Abundance Hair Potion, la polvere che si trasforma magicamente tra le mani e dà corpo e volume ai capelli. Disponibile presso i Saloni Aveda. Per informazioni: numero verde Aveda 800301177 - www.aveda.it

Da Emsibeth, una crema viso idratante all’Acqua Termale Gradito anche dalle pelli più sensibili, questo trattamento termale idratante per il benessere del viso, dona luminosità distendendo le micro rughe. A base di Acqua Termale, Acido Jaluronico, Olio di Jojoba e di Mandorle dolci rivitalizza la pelle, lasciandola idratata, nutrita e protetta. Si assorbe rapidamente ed è perfetta anche come base trucco. Non Contiene Parabeni ed è un prodotto dermatologicamente testato. Info: www.emsibeth.it

Nuovi smalti per l’estate 2012 Per l’estate 2012 SPARITUAL by Zanni presenta due fantastiche collezioni di smalti: GOLD e PIGMENT. GOLD è un’edizione limitata molto preziosa perché contiene vere particelle di oro che sprigionano luce e rendono le mani come gioielli. Il colore di partenza è l’oro puro, che è poi stato declinato in bianco, rosa, rosso, rame e verde. Anche il tappo della linea è in versione dorata. PIGMENT è una tavolozza di colori vivaci che si ispira ai pigmenti della natura indigena. Rosso papavero, porpora, argilla, indaco, viola eliotropio, rosa camelia: colori antichi per la donna moderna. La collezione è disponibile anche in formato mini o accompagnata da una pochette coloratissima. Tutti gli smalti Sparitual, distribuiti in Italia da Zanni Podospecial, sono a lunga durata e VEGAN, senza DBP, toluene e formaldeide. Il pennello lungo e scorrevole insieme al tappo brevettato con impugnatura antiscivolo permettono applicazioni di precisione. Info: numero verde 800017273 - info@podospecial.it - www.podospecial.it

ghd Gloss collection Due le nuove styler ghd in “Limited edition” realizzate nei colori dominanti visti alle sfilate di moda primavera/estate 2012. ghd IV styler Gloss Collection, si ispirano alle collezioni dei più noti stilisti internazionali: da Givenchy a Valentino, da Vivienne Westwood ad Alexander Mc Queen, da Ungaro a Gaultier. Disponibili in due diverse colorazioni, nero e rosso dall’effetto gloss, sono perfette per interpretare i mood di questa stagione ed ottenere capelli lucidi e perfettamente pettinati, dallo stile elegante e raffinato,con un tocco di volume, un po’ di morbidezza e tanta sana lucentezza. Le ghd IV styler Gloss Collection dispongono di: • Tecnologia avanzata in ceramica: • Cavo girevole professionale di 2,7 metri: per uno styling facile. • Dispositivo Sleep mode: spegnimento automatico dopo 30 minuti di inutilizzo • Voltaggio universale: per ottenere sempre prestazioni ottimali ovunque. Queste styler in edizione limitata, sono disponibili esclusivamente presso i migliori saloni autorizzati e sul sito www.ghdhair.com. Per conoscere il salone più vicino: tel. 055 959554 - www.ghdhair.com/it


Crediti/credits:

HAIR Sonia Vyrgo PHOTO Luca Cristini MAKE UP Olga Melnyk PRODUCTS L’Oreal Professional

86


Mario Ferrari accanto alla modella Elena Morali Nel salone Veribel di Zanica.

Entrare nel salone di Sonia Vyrgo è dimenticare tutto il resto e pensare a se stessi… È un invito al sogno, al viaggio, a prendere un po’ di tempo per voi. Evadere dalla realtà anche per pochi attimi, volteggiare leggero nell’aria in un mondo in cui tutto pare freddo ed immediato.

Veribel Center, eccellenza fra gli istituti di bellezza, recente testimonial di Miss Italia è presente a Zanica (BG) dove a dirigere con maestria e professionalità si trova lo SPA Manager Mario Ferrari.


88

Splendidi anni passati

Una passerella di immagini dagli anni dell’immediato passato ci riportano alle atmosfere scanzonate, alla voglia di crescita, di ripresa economica, di nuovo, tra slot machine e lambretta, osando vertiginosi scort.


Un occhio di riguardo alle pettinature: dal lungo liscio appena cotonato al centro con frangia generosa, al medio biondo quasi laccato, fino allo sbarazzino cortissimo color the con frangia modellata sulla fronte in modo frou frou.

89


Crediti/credits:

HAIR STYLIST Pino Troncone, Alfio Sapio per Framesi HAIR COLOR STYLIST Gerry Ferrazzano MAKE UP Rossella Manganiello PHOTO Ivan Genasi SHOOTING COORDINATOR Container Communication PRODUCTS Framesi

90


eventi Novità per il management ghd Tommaso Cuccoli è stato nominato Direttore Generale di ghd Italia, azienda leader mondiale nei sistemi di acconciatura a caldo. Già Marketing and Educational Director dell’azienda, prende il posto del padre Loriano che ha diretto con successo il marchio fin dagli esordi in Italia, nel 2004, e ha contribuito alla sua affermazione “Accolgo con entusiasmo il nuovo incarico. Per me rappresenta una sfida stimolante che affronterò con il massimo impegno e con la volontà di raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi. Con la nuova gestione intendiamo introdurre tante novità sia per il canale professionale, nostro interlocutore primario, che per i consumatori finali”, afferma Tommaso Coccoli che nel suo lavoro, sarà affiancato da Carlotta Capucci, nuova Direttrice Marketing che approda in ghd Italia dopo una pluriennale esperienza nel settore cosmetico. www.ghdhair.com/it/

Filippo Sepe al Pavillon Baltard di Parigi Lo stilista campano è stato accolto da grande protagonista al Pavillon Baltard di Parigi, durante la manifestazione, organizzata dal CAC. Sponsor quattro delle più grandi aziende del mondo del settore in uno straordinario incontro dove si sono esibiti gli hairstylist tra i più richiesti del momento. Filippo Sepe ha chiuso questo show con una performance di grande livello, tanto da meritarsi per l’ennesima volta una standing ovation.

NIOXIN® AL SALONE DEL MOBILE 2012 Nell’aprile scorso, i prodotti NIOXIN®, nuovo brand di P & G Professional, sono stati esposti, in anteprima assoluta, in occasione del Salone del Mobile di Milano all’interno di un esclusivo corner che ha presentato le novità di design per l’arredamento dei saloni professionali. Presso Design Spa Milano che ha lo ha ospitato, si sono viste anche tutte le novità per l’arredamento del mondo del benessere. Un appuntamento interessante per NIOXIN®, il primo marchio che abbina al trattamento in salone, un momento importante di consulenza con l’hairstylist di fiducia e un massaggio degno di una spa. Le linee tricologiche di NIOXIN®, specializzate nel trattamento dei capelli deboli e radi, sono disponibili presso i saloni Wella Professionals dal maggio 2012. In America hanno vinto per 10 anni il prestigioso premio internazionale Stylist Choice Award, nella categoria Favorite Fine/Thinning Haircare System.

Fondato nel 1987 da Eva Graham, dopo aver sperimento personalmente l’assottigliamento dei capelli in seguito alla nascita del primo figlio, NIOXIN® è studiato quale servizio specifico da salone, trattamenti intesivi e 6 sistemi, che offrono soluzioni altamente personalizzate per ogni esigenza.

La più Wella per Miss Italia 2012 Wella Professionals che da oltre trent’anni cura il look delle miss in concorso, offre un’occasione unica alle ragazze che sognano di diventare Miss Italia. Recandosi in uno dei saloni partner di Miss Italia e iscrivendosi su www. lapiuwelladitalia.it, sarà possibile partecipare alla selezione online per accedere direttamente alle prefinali di Miss Italia 2012. L’iscrizione alla selezione è aperta fino al 9 luglio ed è estesa a tutte le ragazze tra i 18 e i 26 anni, che abbiano compiuto 18 anni alla data del 10 settembre 2012. La procedura è molto semplice: basta cercare sul sito www.lapiuwelladitalia.it il salone Wella Professionals partner di Miss Italia più vicino, richiedere in salone la cartolina d’iscrizione e inserire sul sito due foto – una a figura intera e una di un primo piano con ben evidenziati i capelli - oltre al codice identificativo del Salone Wella Professionals. La prima edizione nel 2011, ha registrato numeri da record, 1185 i parrucchieri coinvolti in tutta Italia e più di 140 le ragazze iscritte. Il sito del concorso ha raccolto le visite di quasi 13.000 utenti dalla sua attivazione, con una visualizzazione delle pagine che ha superato i 188.000 click. L’anno scorso La più Wella per Miss Italia è stata Valentina Vario, giovanissima studentessa laziale che, grazie alla vittoria, ha partecipato alle pre-finali di Montecatini Terme e ha poi sfilato per importanti iniziative di moda. La votazione sarà aperta a tutti dal 10 luglio sul sito www.lapiuwelladitalia.it. Ogni persona potrà votare la candidata prescelta una sola volta ma potrà esprimere più preferenze. Tra le 3 candidate più votate una giuria di esperti selezionerà la vincitrice che accederà direttamente alle prefinali di Miss Italia 2012 con la fascia “La più Wella per Miss Italia”. Per maggiori informazioni: www.lapiuwelladitalia.it www.facebook.com/lapiuwelladitalia

91


92


93


s: i/cr edit Cre dit

HAIR Neil Smith, Creative Director @ Barrie Stephen Hair PHOTO Jenni Hare MAKE UP Charlotte Foster-Brown & Laurence Close STYLING Cassie Steer

Neil Smith

Neil è il direttore creativo, colorista esperto e profes-sionista dei capelli a tutto tondo, dei pluripremiati Barrie Stephen Hair Salons nel Leicestershire, UK. Dopo aver gestito uno dei saloni Barrie Stephen a Anstey per tre anni, Neil si concentra ora sul coordinamento dei team artistici delle aziende, sulla creazione degli show moda, giocando un ruolo fondamentale nella formazione del personale dei quattro saloni inglesi.

94

Ogni anno dirige un team artistico per la realizzazione di shooting relativi al settore lingerie presso il rinomato De Montfort University of Fashion, ed è anche responsabile per tutte le immagini dei cataloghi di moda per questa università. Personaggio eclettico, Neil ha ricevuto due nomination quale “Parrucchiere dell’anno” per la Gran Bretagna orientale, è anche impegnato con apparizioni in TV al “Clothes Show Live” e styling per “Look Magazine with Cloud Nine”. Ha tagliato i capelli a molte celebrità britanniche e, oltre ad essere un finalista nel team di parrucchieri Inglesi del programma FAME, ha recentemente lavorato dietro le quinte del “Felder & Felder AW12 show” alla London Fashion Week. Le sue collezioni sono apparse in riviste di tutto il mondo. Le sue bellissime creazioni sono molto piaciute agli acconciatori italiani dopo essere comparso sul palco durante uno show organizzato da Sens.us, in Toscana, il “Tuscany Awaits” appunto. Il prossimo 9 settembre, è atteso nuovamente in Italia in occasione dello speciale evento “un VOLTO PER SENS.US”


“Un volto per Nel 2009 Francesca Cortevesio, fotomodella, partecipa al servizio fotografico della collezione Sens.ùs Pure Energy… Quelle immagini sono notate anche dai redattori di Max che successivamente le proporranno un servizio fotografico che le aprirà la porta della moda… Da questo fortunato evento, nasce nel

2012” work in progress…

2010 un “Volto per Sens.ùs” seguita dall’ edizione 2011. Un volto per Sens.ùs è un concorso che si ramifica in due categorie, la prima, riservata ai professionisti del settore capelli che concorrono su due fronti, il miglior colore/taglio o colore/ acconciatura realizzato su una loro modella, l’altra invece, è riservata a ragazze che ambiscono a diventare

testimonial delle nuove collezioni Sens.ùs. G&P Cosmetics sta già lavorando alla terza edizione di “un Volto per Sens.us 2012” che si svolgerà il prossimo 9 settembre, dove quest’anno, saranno anche presenti delegazioni di parrucchieri provenienti dal Portogallo, dalla Spagna, dalla Gran Bretagna e dalla Polonia.

95

Questo è il regolamento per la partecipazione: Categoria parrucchieri

La categoria riservata agli stilisti del settore capelli è aperta ai clienti Sens.ùs e non solo; essa prevede regole chiare e precise. 1 - L’Iscrizione all’evento del salone interessato deve avvenire con largo anticipo (entro 40-50 prima dell’evento, e resa ufficiale dalla compilazione di un modulo fornito dall’azienda nel quale vengono specificati i dati del partecipante e della modella che lo accompagnerà e soprattutto la dichiarazione sulla preferenza di categoria al quale si intende concorrere. 2 - Lo stilista, insieme alla modella, si presenterà nel luogo destinato alla preparazione dei lavori la mattina del giorno dell’evento, all’ora che verrà poi preventivamente comunicata. 3 - Sia il colore che il taglio e l’acconciatura verranno effettuati rigorosamente in diretta e con i prodotti colore/style messi a disposizione dall’azienda. Nessun partecipante potrà avvantaggiarsi nei giorni precedenti all’evento sulla preparazione della sua modella. 4 - Terminati i lavori stilistici, le modelle e i concorrenti si trasferiranno in un’altra location dove poi si svilupperà la fase finale del concorso, e i partecipanti verranno giudicati da una giuria di professionisti del settore. 5 - I vincitori avranno diritto sia ad un book fotografico che alla pubblicazione del servizio fotografico sulle pagine della rivista iHF magazine.

Categoria ragazze

La seconda categoria del concorso è invece riservata a ragazze che ambiscono a diventare le testimonial del marchio Sens.ùs. 1 - L’iscrizione di ciascuna ragazza, come per la categoria parrucchieri, deve pervenire con largo anticipo, tramite la compilazione di un modulo e l’invio di una foto personale. 2 - Poco dopo l’invio dei propri dati e della foto, l’aspirante modella riceverà la conferma della sua iscrizione comprese tutte le modalità di partecipazione da parte dell’azienda. 3 - Per la loro preparazione, G&P Cosmetics metterà a disposizione delle partecipanti, un truccatore e un parrucchiere, mentre esse stesse dovranno portare con sé abiti e scarpe da loro stesse scelte secondo il tema che fornirà l’organizzatrice. Le ragazza dovranno presentarsi la mattina del giorno stesso della manifestazione Il termine per le iscrizioni di questo concorso è fissato per il 16 agosto 2012. Per ulteriori informazioni occorre contattare subito Valentina Billi, email V.billi@ilovesensus.it, oppure nella pagina Facebook Global Fashion Academy.


SUPPORT 96

si “Illumyna” di novità: Sens.ùs Illumyna La linea Illumyna prevede prodotti che risponderanno alle esigente più disparate: Capelli secchi, opachi, crespi, lisci, ricci, senza volume, problematiche legate alla forfora, caduta, grasso, troveranno la soluzione più adeguata con prodotti mirati formulati con i criteri che contraddistinguono da anni le linee G&P Cosmetics. I primi ad inaugurare la linea sono Illumyna Sun&Sport Shampoo e Illumyna Sun&Sport Conditioner. Sono due prodotti ideali per chi fa sport e necessita di lavaggi frequenti. Per il periodo estivo sono perfetti per rimuovere quotidianamente i residui di cloro e la salsedine che durante l’estate compromettono la bellezza dei capelli. Particolare studio è stato fatto su Illumyna Color con Shampoo e Conditioner Color Protect e Illumyna Color Conditioner Blush. In particolare, Illumyna Shampoo e Conditioner Color Protect sono due prodotti studiati e combinati per completare al meglio il servizio di colorazione. ILLUMYNA COLOR PROTECT SHAMPOO bilanciato a pH acido rimuove in maniera ottimale il colore e riequilibra il pH, svolgendo una funzione emolliente e restituiva per cute e capelli. ILLUMYNA COLOR PROTECT CONDITIONER, svolge un’azione rigenerante e restitutiva completa e ottimizza l’azione equilibrante del ph fisiologico del capello. Dona loro corpo e volume rendendoli luminosi e facilmente pettinabili. Grazie alla sua azione antiossidante rende il colore duraturo e brillante. Entrambi i prodotti, sono arricchiti con estratti naturali di Girasole e Melograno dalle note proprietà condizionanti, nutrienti ed idratanti, studiati non solo per completare il servizio colore all’interno del salone, ma anche come prodotti specifici per il mantenimento del colore a casa, in grado di prolungarne al massimo la durata e l’ottenimento di capelli sempre morbidi, voluminosi, ma soprattutto sempre luminosi e splendenti. ILLUMYNA COLOR CONDITIONER BLUSH 250 ml è il prodotto professionale, innovativo, di semplice utilizzo, che rigenera il riflesso di capelli naturali, colorati e con mèches. Conferisce brillantezza ai capelli opachi e spenti, ravvivando ed esaltando il colore e donando un’azione condizionante efficace e profonda grazie alla sinergia di principi attivi studiati e selezionati per la specifica cura dei capelli. Keratina, Melograno, Girasole e Filtro Solare agiscono in profondità per un’azione idratante e restituiva mentre la selezione di estratti di piante tintoree come il Karkadè, la Curcuma, il Mallo di Noce e il Guado permettono di esaltare al meglio i singoli riflessi. Disponibile in 6 riflessature,Silver Blush, Gold Blush, Beige Blush, Copper Blush, Red Blush, Brown Blush conferiscono valore aggiunto al mondo della colorazione.

Illumyna Soft Silver è uno shampoo doppia azione. Deterge e riflessa ed è formulato per correggere riflessi gialli indesiderati su capelli naturali biondi e/o grigi ed attenuare riflessi su meches o decolorazioni. La sua formula, arricchita di estratti naturali, dona protezione al capello fino allo shampoo successivo. Applicato sui capelli umidi e massaggiato con cura come un normalissimo shampoo, dovrà rimanere in posa sui capelli dai 3 ai 5 minuti per poter svolgere al meglio la sua delicata azione riflessante. Si potrà procedere poi con l’asciugatura desiderata dopo averlo sciacquato accuratamente.

Soldering Serum I laboratori dell’azienda toscana hanno deciso di ampliare la famiglia Kerastruct ed annunciano la distribuzione del nuovo Soldering Serum Argan Oil, Siero Sigillante arricchito con Olio di Argan, un prodotto che racchiude nella sua formula tradizione e tecnologia per disciplinare i capelli rendendoli setosi e splendidi, donando loro corpo e leggerezza. Ideale per eliminare l’effetto crespo, contrasta la formazione delle doppie punte.

Nuovi prodotti SOS Anche la famiglia SOS amplia i suoi componenti con due prodotti specifici, per rendere più confortevole il servizio tecnico… SOS Relief: una lozione dermoprotettiva arricchita con Olio di Oliva, Olio di Girasole, Olio di Vinaccioli ed Estratto di Laminaria. Applicata accuratamente raggio a raggio e distribuita uniformemente con un massaggio circolare, andrà a riequilibrare il mantello idrolipidico del cuoio capelluto in modo ottimale, creando un film protettivo per tutta la durata del trattamento tecnico. Perché è importante curare il cuoio capelluto? Capelli sani su cuoio capelluto sano… Usando un’analogia, potremmo dire che il cuoio capelluto è per i capelli ciò che un terreno è per le piante: come queste ultime crescono e prosperano se ricevono un adeguato nutrimento dal terreno, così la salute dei capelli e la loro crescita dipende dalla salute del cuoio capelluto e dal suo regolare funzionamento. Al giorno d’oggi, numerose allergie ed intolleranze del cuoio capelluto, sono diventate molto frequenti, sia per lo stile di vita di ognuno di noi, numerosi cambiamenti di look (colore, decolorazioni, meches ecc. ecc.), shampoo molto frequenti effettuati spesso con prodotti non idonei, esposizioni al sole prolungate senza protezione ecc. ecc. Test dermatologici, affermano che 1 donna su 3 che entra all’interno del salone, presenta il cuoio capelluto non integro. Per tutti questi motivi S.O.S Relief è l’alleato ideale per rendere più confortevole il servizio tecnico. SOS Levelling: un fluido istantaneo che applicato prima del trattamento di colorazione agisce nelle zone di più elevata sensibilità riequilibrando per intero la struttura dei capelli. Arricchito con Olio di Oliva, Olio di Girasole, Olio di Vinaccioli svolge un’azione idratante sul capello garantendo un deposito omogeneo del colore anche su strutture di capelli particolarmente sensibilizzati. È ideale anche per strutture sane poiché, SOS Levelling nutre ulteriormente la struttura del capello, esaltandone maggiormente il riflesso colore. Perché è importante usare SOS Levelling? I grandi cambiamenti avvenuti nel trattare i propri capelli hanno portato ad un graduale indebolimento della loro struttura. Trattamenti chimici frequenti, phon, ferri, piastre, utilizzati sempre più frequentemente e spesso senza le giuste accortezze, portano a grandi sensibilizzazioni dei capelli, che se non trattati con la giusta attenzione al momento della colorazione, potrebbero far apparire il colore spento, opaco e con riflessi a volte indesiderati.


Francesco Di Santo Corso Umberto n°77 87038 San Lucido - Cosenza Tel. 098 2850000 Veer di Varricchio e C. S.a.s. Via del Mare n°50 00040 Pomezia (RM) Tel. 06 9124387 Maeko S.a.s. e C. Via Malanotte, n°400 47020 Calisese di Cesena (FC) Ufficio 054 7378107 Fax 054 7378107 maeko@maekosas.191.it Global S.r.l. Via Alcide de Gaperi, n°15 52037 Sansepolcro (AR) Tel. 057 5720682 Ldf di Stancarone Fabrizio Via Pietro Nenni, n°9/A 70014 Conversano (BA) Tel. 080 4116864

Csa di Voarino Alessandro Via Marconi n°36 12013 Chiusa di Pesio (CN) Tel. 335 6235814 Bf Dermocosmetica Via Generale Pellicano, n°4 89900 Vibo Valentia (VV) Tel. 347 7197892 Hairkos Sas Di Palma G. e C. Via Alberti, 8 20025 Legnano (MI) Tel. 0331 500024 Cell. 335 6267339 Andrea Pirrone S.r.l. Via Narici, n° 32 91011 Alcamo (TP) Tel. 0924 1915474 Fax 0924 549029 C.P.A. UNALI Via Lagrange, 29 10123 Torino Tel. 011 547754 fax. 011 5158617 www.unali.net info@unali.net

Lineaclub S.a.s Via dell’Olmo, n°195/207 50019 Sesto Fiorentino (FI) Tel. 055 4201009

Dapp S.r.l. Via Monti, n° 19 10043 Orbassano (TO) Tel/fax 011 9015123

Arpaia Francesco Via Martiri d’Ungheria, n° 132 84018 Scafati (SA) Tel. 081 8562713

Biocosmesi S.n.c. di Scarnicci e Bufalini Via Lisbona, n° 32 50065 Pontassieve (FI) Tel. 055 8367197 Fax 055 8325385

Corcos S.a.s. di Francesco Valori Strada Tiberina Nord, n°26/P 06077 Ponte Felcino (PG) Tel. 075 5918651

Casa del Parrucchiere di Brunacci Marco Soob. F. Comandini, n° 90 47023 Cesena (FO) Tel. 054 728324 Fax 054 721980

e

d positari Althea di Borsi Fabio via Nostrini, 16 26037 San Giovanni in Croce (CR) Tel. 3334508519 Nel mondo dei capelli di De Luca Mario via Ugo Foscolo, 80 63013 Grottammare - AP Tel. 073 5595562 Centro Cosmesi La Gatta di Grazioli Pierluigi via Trieste, n°40 - 25121 Brescia Tel. 030 280279 Cell. 335 5890208 Faper, Hair & Beauty Professional Store Via Sorelle Agazzi, 14 25087 Salò (B)S Tel e fax. 0365 520653 www.faper.it info@faper.eu Ipam Cosmetic Center S.n.c. di Innocenti e Pellegrini Via Teodolinda, n° 9/11 27100 Pavia Via Turati, 32 - Statale 35 dei Giovi - 27028 San Martino Sicc. (PV) Tel. 0382 556698 Fax 0382 556694 Kronos 99 S.a.s. di Vittorio Mura Via Roncheto, n° 75 34121 Trieste (TS) Tel/fax 040 383403 Ester di Reale Ester Via Cesare Battisti, n °30 03039 Sora (Frosinone)

Revolution Team S.r.l. Via Massa di S. Giuliano, n° 371 00132 Roma Tel/fax 06 22460066 Stil marche S.n.c. di Marinelli E. e C. Via Conca, n° 13 60020 Torrette di Ancona (AN) Tel. 071 882444 - Fax 071 887333 Calen S.r.l. Via Montegrappa, n° 62 63013 Grottammare (AP) Tel. 0735 735880 Roberto Spadano viale Martiri 6 Ottobre, 79/A 66034 Lanciano (CH) Tel. 3286296931 Moving Art di Allegri Mirko Via Piero Caleffi, n° 8 46031 Bagnolo San Vito (MN) Tel. 0376 415554 Bmb Cosmetics Via Pio Alberto del Corona, 10 57125 Livorno Tel. 0586 6372903

Diventa anche tu depositario della rivista iHF magazine

per informazioni: ISOMEDIA srl tel. 02-33514410 - 333-6217977 fax 02-33516468 www.isomedia.it info@isomedia.it isomediasrl@yahoo.it


Lug. Ago. Set. 2012 • “Poste Italiane Spa - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art.1 comma1, LO/MI” - Euro 12,00

I H F I TA L I A N A N D I N T E R N AT I O N A L H A I R F A S H I O N

15

In salone

Avere successo e migliorare il proprio business

R I V I S TA T R I M E S T R A L E

2012

15

Ecologia

Il “green thinking” nel settore cosmetico

Hair

Nuovi Summer styles dall’Italia, Europa e Messico

Make up

Eye liner, che passione!

Prodotti solari per capelli

Tutte le novità per l’estate

iHF magazine  

L'informazione professionale sempre più completa! perchè ci crediamo veramente siamo convinti che più vi offriamo, meglio è! ecco quindi da...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you