Page 92

Foto 43 1989 NOCIVI, manifesto serigrafia 2 colori, stampato in occasione della protesta degli studenti. Foto di: Andrea Zaccone.

92

6. Si è molto discusso sulla questione dei laboratori, per diversi anni i laboratori di serigrafia e tipografia sono stati chiusi. Ad oggi qualcosa si sta muovendo, forse ci si sta rendendo conto che la chiusura di questi sia stata un errore. Per lei che si è formata in quei laboratori, tra i diversi macchinari, gli inchiostri, le matrici... cosa ha significato quell’esperienza? Ritiene che sia stato un errore chiuderli o viceversa ritiene che quelle tecniche di stampa fossero ormai obsolete e dovessero lasciare il posto alle nuove tecnologie? Errore gravissimo! Io adoro la serigrafia anche se son sempre stato un gran pasticcione (per la quantità di colore con la quale riuscivo a sporcarmi e a trasferire sugli altrui vestiti ero soprannominato “l’Untore”!). In generale penso che un rapporto diretto con la stampa, la composizione sia fondamentale per introiettare le nozioni storico teoriche sull’evoluzione delle tecniche di stampa. Ti fanno prendere contatto con problematiche essenziali per una buona progettazione, ti danno anche idee e soluzioni diverse perfino nell’epoca del digitale. Così come penso sia necessario per tutti i nuovi grafici che si affacciano alla professione un’esperienza breve di lavoro in una tipografia, per capire quali sono gli errori più grossi che i grafici fanno e ai quali devono rimediare gli stampatori con spreco di bestemmie, per capire quanto costi stampare una cosa piuttosto che l’altra (cosa utile per non far spendere soldi a cazzo al cliente) e per capire anche quali sono limiti e potenzialità della stampa (non vi fermate mai alla prima affermazione di un tipografo “ma questo non si può fare!” quando gli proponete un tipo di stampa particolare o inusuale).

IL MONDO ISIA, NON SOLO DALLA NOSTRA PARTE  
IL MONDO ISIA, NON SOLO DALLA NOSTRA PARTE  

Progetto di Tesi - Laurea Triennale in Progettazione Grafica e Comunicazione Visiava, ISIA di Urbino — Il progetto nasce dalla volontà di ra...

Advertisement