Page 34

Foto 8 1977 I giorni dell’occupazione: la “vedetta” legge il giornale. Le fotografie di queste pagine, relative all’occupazione del 1977 dei locali dell’Istituto, sono di Roberto Gobesso.

34

4. Come ha vissuto da un punto di vista umano il periodo universitario nei rapporti con i docenti e con l’intera struttura amministrativa del Csag/Isia? Il clima di continuo scambio e socializzazione tra gli insegnanti e gli studenti pone sicuramente le basi per una libera crescita della creatività, ritiene che questa affermazione trovi riscontro nella nostra scuola? Come già ti ho detto non ho avuto un buon rapporto con l’Istituzione Isia. Mi sono interrogato spesso su questo aspetto “dolente” della mio periodo universitario. Ho cercato di rileggerlo in chiave autocritica e mi sono assunto le mie responsabilità: avevo vent’anni, ero fragile confuso e prepotente, e come spesso succede a quell’età ero convinto di avere ragione al 100%. A dire il vero il processo autocritico era iniziato già allora, verso il 3° anno, di pari passo con la mia maturazione. Dall’altra parte però c’era un’istituzione chiusa, ostile, guidata da un coordinatore che non sapeva dialogare con gli studenti e con un nocciolo duro di urbinati che contribuiva non poco ad accrescere le tensioni che comunque c’erano in quegli anni. Per fortuna c’erano anche professori come Giulio Cittato, Ferro Piludu e Franco Mariani che dimostrarono grande apertura e sincera disponibilità al dialogo. Le ultime parole sono per Michele Provinciali con il quale ho litigato per due anni (non riuscivo a capirlo e mi sembrava che lui non mi capisse). Poi quando gli ho chiesto di essere mio relatore per la tesi l’ho trovato sereno, pronto ad ascoltarmi. Mi ha dato una grande lezione di umanità e di saggezza di cui gli sarò sempre grato. Alla discussione ha lottato come un leone per farmi avere 100 e lode, benché altri nelle commissione fossero contrarissimi, vista la mia media non eccezionale. Mio figlio si chiama Michele.

IL MONDO ISIA, NON SOLO DALLA NOSTRA PARTE  

Progetto di Tesi - Laurea Triennale in Progettazione Grafica e Comunicazione Visiava, ISIA di Urbino — Il progetto nasce dalla volontà di ra...

IL MONDO ISIA, NON SOLO DALLA NOSTRA PARTE  

Progetto di Tesi - Laurea Triennale in Progettazione Grafica e Comunicazione Visiava, ISIA di Urbino — Il progetto nasce dalla volontà di ra...

Advertisement