Page 138

“L’Isia non è mai uguale a se stessa” dice Benedetta Riccardini, e certamente non potrebbe mai esserlo come mai può essere uguale e immutabile un organismo vivo e pulsante, perché quello che chiaramente emerge da questo breve percorso storico è il senso di vita e di fervore che pervade l’Istituto. Ascoltando i professori e gli studenti di ieri e di oggi risulta evidente come, sia pur nel suo continuo divenire, la scuola resti sempre legata da un unico filo conduttore che può essere riassunto in queste parole: amore e attaccamento, un pizzico di noia, gioiosa creatività. Amore e attaccamento non solo per quello che didatticamente rappresenta la scuola, attraverso il corpo insegnanti che nel tempo si sono avvicendati, ma anche per le mura che la ospitano. I lavori di restauro del convento quattrocentesco, oltre a consentire la creazione di nuovi spazi per la vita scolastica, hanno restituito alla struttura l’antico fascino ed essa rappresenta ora l’elemento tangibile dell’accoglienza e della cura per il particolare che vive nell’intera organizzazione. Quel convento che, rinato, arriva ai giorni nostri, testimonia l’attenzione che l’Isia assegna al passato come valore fondamentale per poter progettare il futuro. Questa filosofia è la stessa che sta alla base della volontà di riaprire il laboratorio di tipografia e serigrafia dove far accedere liberamente gli studenti, anche se tale riapertura, al momento, resta più un “desiderio”, a causa di problemi di ordine pratico. Ma quello che emerge dalle interviste è l’idea, che attraversa in maniera trasversale tutte le generazioni, dell’importanza di far conoscere - anche in piena era digitale - a tutti gli addetti ai lavori, le tecniche più tradizionali della stampa. D’altronde questo attaccamento e amore per il passato lo si ritrova in tutta Urbino, che vive di rendita “culturale” sui suoi splendori. Questa “piccola Svizzera”, come la definisce il Roberto Lombardi nella sua intervista, a volte può sembrare troppo chiusa e povera

138

IL MONDO ISIA, NON SOLO DALLA NOSTRA PARTE  

Progetto di Tesi - Laurea Triennale in Progettazione Grafica e Comunicazione Visiava, ISIA di Urbino — Il progetto nasce dalla volontà di ra...