Page 118

MATTIA ROSA Laureato nel 2011 con una tesi intotolata “La grafica in salute”. Iscritto al biennio specialistico in Comunicazione e design per l’editoria, all’Isia di Urbino

1. La scelta di intraprendere gli studi di grafica è stata casuale o motivata e voluta? In tal caso cosa l’ha spinta ad avviarsi su questa strada? La scelta di intraprendere questo tipo di studi è iniziata già negli anni delle scuole superiori, dove ho frequentato per cinque anni un corso di grafica presso un Istituto Professionale di Bologna. Ho deciso pertanto di continuare su questa strada anche a livello universitario. 2. Dopo l’Isia ha frequentato altri corsi di grafica, ha cominciato subito a lavorare, oppure ha cambiato attività? Ho continuato gli studi all’Isia di Urbino iscrivendomi al Biennio Specialistico in Comunicazione e Design per l’editoria. 3. Come ha vissuto da un punto di vista umano il periodo universitario nei rapporti con i docenti e con l’intera struttura amministrativa dello Isia? Ritiene che il clima di continuo scambio e socializzazione tra gli insegnanti e gli studenti abbia favorito la sua crescita creativa? Sinceramente non credo ci sia un continuo scambio e socializzazione tra gli insegnati di alcuni corsi, piuttosto tra studenti di anni e corsi diversi. 4. All’interno ed all’esterno dell’istituto cosa o chi, secondo lei, ha maggiormente influenzato, condizionato e favorito la sua crescita personale e creativa? Senza alcun dubbio l’intero gruppo classe nel periodo in cui ho frequentato la Triennale. E qualche professore, nessuno grafico.

118

IL MONDO ISIA, NON SOLO DALLA NOSTRA PARTE  

Progetto di Tesi - Laurea Triennale in Progettazione Grafica e Comunicazione Visiava, ISIA di Urbino — Il progetto nasce dalla volontà di ra...

Advertisement