Page 1

www.newspettacolo.com

Madness VenerdĂŹ 20 luglio GruVillage

Gemitaiz Sabato 21 luglio Flowers Festival

Edizione di torino dal 20 luglio al 26 lug 2018

gianna nannini Domenica 22 luglio GruVillage Numero

1180 anno 26 Copia omaggio


musica evento della settimana

MADNESS Il leggendario gruppo 2 tone ska britannico. Support: GIUDA Venerdì 20 luglio
dalle ore 22. Ingresso euro 25 + D.P. I Madness arrivano per la prima al GruVillage 105 Music Festival con il loro esplosivo live. Nata nel celebre quartiere di Camden, la band vanta una lunga carriera ricca di successi come The Prince, One Step Beyond, It Must Be Love, Our House. Nel 2016 i Madness pubblicano l’album Can’t Touch Us Now, che segna il ritorno del gruppo ai vertici delle classifiche. Registrato in tre settimane e prodotto da Clive Langere, al fianco del gruppo da molto tempo e artefice di alcuni dei loro più grandi successi, e da Liam Watson, vincitore di un Grammy, il disco contiene tracce che raccontano con il consueto umorismo uno spaccato della realtà londinese e che colgono appieno la combinazione di pop, reggae e soul che ha reso i Madness una band unica e inimitabile nel suo genere. Ad aprire il concerto dei Madness saranno i Giuda, gruppo musicale glam rock formatosi a Roma nel 2007. Dopo il successo di Speaks Evil e del tour che lo ha accompagnato, inclusa l’apertura del concerto dei Madness a Trezzo sull’Adda (MI) lo scorso ottobre, i Giuda tornano adesso con nuova musica: è uscito il 30 marzo il singolo Rock’n’Roll Music per la label londinese Rise Above del leggendario Lee Dorrian (Napalm Death, Cathedral). L’uscita è stata presentata al Lexington di Londra con due date il 6 e il 7 aprile. Location: Arena verde esterna di Le Gru • Grugliasco,

Giuda

alle porte di Torino Ticketing & prevendite: Circuito TicketOne online e punti vendita con diritti di prevendita e commissioni variabili a seconda dei rivenditori. Biglietteria ufficiale al BoxInfo di Le Gru con diritti di prevendita (senza commissioni) tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 20.00. Casse del GruVillage solo durante i giorni di apertura del festival. Orario inizio concerti: 22.00 • Orario apertura: 20.00 Servizi: wi-fi gratuito / 4700 parcheggi gratuiti / posti riservati car2go / corsie riservate taxi / 2 cocktail bar e paninoteca nell’Arena / bar e ristoranti interni al Centro

- Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/'93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734

Concessionaria per Torino: Edizioni B.L.B. snc

Proprietà: News Spettacolo Edizioni snc (To) Stampa: la Grafica snc, Boves (Cn)

Direttore responsabile Fabio Licata Tel : 348.7118704

La Direzione non assume alcuna responsabilità per: marchi, foto e slogan usati dagli inserzionisti per cambiamenti di date, orari, luoghi degli spettacoli. Il materiale inviato non viene restituito. Nessuna parte di questa rivista, comprese le inserzioni pubblicitarie, può essere riprodotta senza l’autorizzazione scritta dell’editore

fabio.licata@newspettacolo.com

Direzione commerciale: Andrea Becchio Tel : 348.33.33.973

andrea.becchio@newspettacolo.com

PER PUBBLICITA' su questo giornale e su newspettacolo.com Tel 348.33.33.973 newspettacolo@newspettacolo.com torino@newspettacolo.com

becchioandrea@gmail.com www.newspettacolo.com


| Fiere | gusto | cultura | STRADA GRAN PARADISO

con i bus in partenza da PORTA SUSA

Proseguono nella seconda metà del mese di luglio le escursioni in bus da Torino, con partenza dalla stazione di Porta Susa, proposte dal circuito “Strada Gran Paradiso”. La prenotazione delle escursioni è obbligatoria: telefono 0125618131, e-mail info.ivrea@turismotorino.org I PROGRAMMI DETTAGLIATI DELLE ESCURSIONI Sabato 21 luglio – Ceresole Reale – Gran Paradiso dal Vivo - Amati dalla Natura e Miti di Stelle Alle 14,30 partenza in bus da Torino Porta Susa. Alle 16,30 nel salone conferenze del Grand Hotel di Ceresole Reale apertura e presentazione di “Gran Paradiso dal Vivo” (www. pngp.it/GranParadiso-DalVivo), la prima rassegna teatrale completamente sostenibile, senza palchi né amplificazioni, il cui teatro senza quinte è la natura delle valli piemontesi del Parco. La direzione artistica è di Sista Bramini di “O Thiasos”, compagnia teatrale di Roma, pioniera del “Teatro Natura”, che da più di vent'anni ispira le proprie rappresentazioni ai miti antichi, riscoprendo la relazione tra arte drammatica, coscienza ecologica e ambiente naturale. Dal 21 al 31 luglionell’ambito di “Gran Paradiso dal Vivo” si alterneranno incontri e momenti di studio e di riflessione, proiezioni di film, stage formativi e spettacoli di TeatroNatura. Nell’incontro di sabato 21 luglio al Grand Hotel il tema portante sarà “Amati dalla natura – riscoprire un legame antico”. Al termine è prevista la proiezione del filmato “Natura narrans - un viaggio teatrale nel Parco del Gran Paradiso sull'origine della fiaba” di Sista Bramini e Fabrizio Magnani, realizzato da O Thiasos TeatroNatura. Dopo una passeggiata pre-serale i partecipanti all’escursione ceneranno al ristorante Blanchetti di Ceresole, che si fregia del Marchio di qualità Parco Nazionale Gran Paradiso. Alle 21,30 la partenza dal centro visitatori del Parco e la partecipazione allo spettacolo “Miti di stelle”, tratto dalle “Metamorfosi” di Ovidio, con racconti e canti sotto il cielo notturno, scritto e narrato da Sista Bramini, con polifonie tradizionali est europee arrangiate da Francesca Ferri ed eseguite dal vivo da Camilla Dell’Agnola, Valentina Turrini, Francesca Ferri. Alle 23 circa ritorno in bus a Torino, con arrivo previsto alle 0,30. Costo a persona: 33 Euro, comprensivi di trasporto in bus, visite guidate, cena, spettacolo e tutte le attività indicate Domenica 22 luglio – Locana e Ceresole Reale – in volo con le api e gli aquiloni… Alle 8,30 partenza in bus da Torino Porta Susa e arrivo a Locana alle 9,45-10. Visita alla Sagra del Miele e al mercatino dei prodotti tipici del territorio, con dimostrazione di smielatura a cura dell’apicoltore Marco Pezzetti, visita al Mulino e al Centro visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso “Spaciafornel”. Trasferimento in bus a Ceresole

6

tempo libero

Reale e pranzo alle 13 al ristorante Blanchetti. Alle 15 circa passeggiata di un’ora circa lungo il lago sino al Rifugio Massimo Mila, raggiungibile anche in bus. per assistere. Alle 16 circa i partecipanti all’escusione potranno al combattimento tra aquiloni tradizionali giapponesi, nell’ambito del Festival degli Aquiloni, il cui programma prevede anche dimostrazioni del volo degli aquiloni acrobatici e statici, un laboratorio di costruzione per bambini e un corso di pilotaggio per principianti, il lancio di caramelle dagli aquiloni e il saluto finale alle 17. Alle 17,30 circa ritorno in bus a Torino, con l’arrivo previsto alle 19,30-20. Costo a persona: 33 Euro, comprensivi di trasporto in bus, visite guidate, pranzo e tutte le attività indicate. Sabato 28 luglio – Ceresole Reale – Gran Paradiso Dal Vivo – Miti d’Acqua Partenza alle 14,30 da Torino Porta Susa e arrivo alle 16,30 a Ceresole. Tempo libero per una passeggiata e alle 18 partenza dal centro visitatori del Parco per partecipare allo spettacolo per narrazione, viola e genius loci“Miti d’acqua”, trattodalle “Metamorfosi” di Ovidio. La rappresentazione è dedicata al tema dei miti greci legati all’acqua, alle ninfe e alla Dea Cacciatrice. Il testo è scritto e narrato da Sista Bramini, la musica per viola è scritta e interpretata da Camilla Dell’Agnola di “O Thiasos TeatroNatura”(www.pngp. it/sites/default/files/allegati/mitidacqua_2017_schedatecnica.pdf). Alle 19,30 circa ritorno in bus a Torino, con arrivo previsto per le 21. Costo a persona: 18 Euro, comprensivi di trasporto in bus, spettacolo e tutte le attività indicate. La quota non comprende la cena. Per tutte le escursioni sono consigliate scarpe comode. I programmi previsti si svolgeranno anche in caso di maltempo.

| F IERE | g u s to | c u l t u ra |


| Fiere | gusto | cultura | TUTTA MIA LA CITTÀ

cartellone dei progetti estivi nelle 8 circoscrizioni

Tutta mia la Città è il cartellone dei progetti che per il terzo anno animerà l’estate torinese. Il calendario è realizzato dall’Assessorato alla Cultura della Città di Torino in collaborazione con la Fondazione per la Cultura e il sostegno di Intesa Sanpaolo. Nelle 8 circoscrizioni sono in programma oltre 120 appuntamenti che fanno parte di 14 progetti che coinvolgono oltre 30 associazioni: 25 proiezioni cinematografiche, 45 spettacoli di teatro, danza, circo, reading, laboratori e 37 momenti musicali. Il cartellone, con la sua ricca offerta di proposte culturali e linguaggi artistici differenti, valorizza parchi, piazze e aree pubbliche. Per aiutare i cittadini a orientarsi nella proposta estiva, l’Assessorato alla Cultura della Città ha predisposto un programma cartaceo che sarà distribuito gratuitamente nei diversi punti informativi da fine giugno. Come nella passata edizione, simbolo della kermesse è un caleidoscopio che rifrange tanti colori, simboleggianti la vivacità e la ricchezza di un calendario che spazia dalla musica al teatro, dalle arti di strada al cinema fino all’arte contemporanea. GIOVEDÌ 19 LUGLIO Ore 17.00 Parco Peccei, via Francesco Cigna 136,Torino 67 IL TOTANO NELLA CHITARRA. Anteprima della seconda edizione: speacolo e laboratorio creativo in equilibrio tra fiabe e realtà. A cura di Tékhné Teatro Info: 011 5533938 | bagnipubblici@consorziokairos.org Ore 21.30 Parco della Tesoriera, corso Francia 186, Torino EVERGREEN FEST Concerto cover band musica italiana A cura di Associazione Tedacà Info: www.evergreenfest.it VENERDÌ 20 LUGLIO Ore 17.00 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino 67 IL TOTANO NELLA CHITARRA La rassegna è dedicata alle arti circensi e al teatro fisico, con incursioni letterarie e musicali tutte dedicate a queste arti performative che intratterranno bambini, ragazzi, famiglie e appassionati del genere. Un festival fatto di fusioni di danza, acrobazie, suoni, visioni, musica, letture... e non disdegneremo le cene in compagnia, grazie agli stand gastronomici. Circo sociale per tutti. Laboratorio di circo per bambini e adolesceti a cura di Fondazione UCI Info: 011 5533938 | bagnipubblici@consorziokairos.org Ore 18.45 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino 67 IL TOTANO NELLA CHITARRA Leggere appesi ad un filo. Presentazione e letture di libri a tema. A cura di La Casa delle Note Info: 011 5533938 | bagnipubblici@consorziokairos.org Ore 19.30 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino 67 IL TOTANO NELLA CHITARRA AperiSection 0vo musicale con Johnny Lapio e Arcote Atelier Info: 011 5533938 | bagnipubblici@consorziokairos.org Ore 20.45 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino 67 IL TOTANO NELLA CHITARRA Frammen - Spettacolo di teatro di strada Ore 21.30 Parco della Tesoriera, corso Francia 186, Torino EVERGREEN FEST Simone Campa e Orchestra suonatori Concerto musiche del sud Italia A cura di Associazione Tedacà Info: www.evergreenfest.it Ore 22.00 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino 67 IL TOTANO NELLA CHITARRA Senza (S)Campo. Spettacolo teatrale con Danilo Portoghese, Claudio Debernandi e Marco De Martin Quando le esigenze dei molti diventano preponderanti rispetto a quelle dei singoli, quello è il momenti in cui nascono gli eroi. Ma purtroppo non è questo il caso. Esilarante spettacolo teatrale con Danilo Portoghese, Claudio Debernardi e Marco De Martin, promosso da Treluppoli Teatro Info: 011 5533938 | bagnipubblici@consorziokairos.org

8

-

tempo libero

SABATO 21 LUGLIO ore 17.00 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino 67 IL TOTANO NELLA CHITARRA PACLAB! Laboratori Artistici per grandi e piccoli A cura di PAC Presidio Artistico Circolare Info: 011 5533938 | bagnipubblici@consorziokairos.org Ore 17.30 Borgo Medievale, viale Virgilio 107, Parco del Valentino, Torino POMERIGGI AL BORGO Chi mi dà il permesso? Visita guidata gratuita in compagnia di personaggi in abito storico A cura di Theatrum Sabaudiae Torino Info: prenotazione obbligatoria (011 521 1788) prenotazioni@arteintorino.com Ore 18.00 Borgo Medievale, viale Virgilio 107, Parco del Valentino, Torino POMERIGGI AL BORGO Trio Criollando musica argentina. A cura di Sfera Culture Info: www.sferaculture.com Ore 18.45 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino 67 IL TOTANO NELLA CHITARRA Leggere appesi ad un filo Presentazione e leure di libri a tema A cura di La Casa delle Note Ore 19.30 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino 67 IL TOTANO NELLA CHITARRA AperiSection 0vo musicale Ore 21.00 Parco della Tesoriera, corso Francia 186, Torino EVERGREEN FEST Il grande capo Concerto musica rock d’autore A cura di Associazione Tedacà Info: www.evergreenfest.it Ore 21.30 Piazza Don Delpiano, Arena Spettacoli, Torino CINEMA IN FAMIGLIA – LA FINESTRA SUL CORTILE A casa tutto bene di G. Muccino (Drammatico, Italia, 2018, 105’) A cura di Associazione Zampanò Info: 011 011 35355 Ore 21.30 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino 67 IL TOTANO NELLA CHITARRA Vertigimn Academy Awards Performance degli allievi di Vertigimn Scuola Di Acrobatica Info: 011 5533938 | bagnipubblici@consorziokairos.org Ore 22.00 Centro Civico Circoscrizione V, via Stradella 192, Torino SIAMO LA CULTURA 2018 Ralph Spaccatutto di R. Moore (Animazione, USA, 2012, 101') A cura di Cultura Dinamica Info: www.culturadinamica.it Ore 22.30 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino 67 IL TOTANO NELLA CHITARRA Slipuparte Varietà di circo: numeri comici, aerei, folli ed eccentrici Progeo Slip Torino (gruppo di artisti di strada) Info: 011 5533938 | bagnipubblici@consorziokairos.org

| F IERE | g u s t o | c u l t u ra |


| Fiere | gusto | cultura | | TUTTA MIA LA CITTÀ

cartellone dei progetti estivi nelle 8 circoscrizioni

DOMENICA 22 LUGLIO Ore 11.00 Parco della Tesoriera, corso Francia 186, Torino MUSICHE NEL PARCO Concerto di musica classica Associazione Xenia Ensamble - Xenia & Friends A cura del Coordinamento Associazioni Musicali Info: www.assmusto.it Ore 17.00 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino 67 IL TOTANO NELLA CHITARRA Giochiamo con le bolle – Bubble Point Animazione per piccini (ma non solo!) con le bolle gigan) Laboratori e mini-performance a cura di Just for Joy e di PAC Presidio Artistico Circolare Info: 011 5533938 | bagnipubblici@consorziokairos.org Ore 17.00 Borgo Medievale, viale Virgilio 107, Parco del Valentino, Torino POMERIGGI AL BORGO Ma davvero posso toccare? Visita gratuita alla Rocca con la possibilità di provare l’esperienza di toccare alcuni oggetti particolarmente significativi per la vita quotidiana di un castello. A cura di Theatrum Sabaudiae Torino Info: prenotazione obbligatoria (011 521 1788) | prenotazioni@arteintorino.com Ore 17.00 POMERIGGI AL BORGO Circo Pacco Clown (Torino) 100% Paccottiglia Direzione artistica Cristiano Falcomer A cura dell’Associazione Culturale I Lunatici Info: www.ilunatici.it Ore 18.45 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino 67 IL TOTANO NELLA CHITARRA Leggere appesi ad un filo Presentazione e letture di libri a tema A cura di La Casa delle Note Info: 011 5533938 | bagnipubblici@consorziokairos.org Ore 19.00 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino 67 IL TOTANO NELLA CHITARRA AperiSection 0vo musicale con Sergio Di Gennaro Trio Sergio Di Gennaro, piano - Marco Piccirillo, contrabbasso Mattia Barbieri, baeria Un repertorio di composizioni originali del pianista Sergio Di Gennaro, con uno sguardo rivolto al presente e alla dimensione del trio moderno, con l'approccio dinamico e propulsivo di Marco Piccirillo al contrabbasso e di Mattia Barbieri alla batteria. Info: 011 5533938 | bagnipubblici@consorziokairos.org Ore 21.30 Parco della Tesoriera, corso Francia 186, Torino EVERGREEN FEST Gran Galà di Tedacà Chiusura con performance di musica, teatro e danza A cura di Associazione Tedacà Info: www.evergreenfest.it Ore 21.45 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino 67 IL TOTANO NELLA CHITARRA Cinema all'aperto! "MY NAME IS ADIL" di Adil Azzab, Andrea Pellizzer, Magda Rezene (Italia Marocco 2017, 74 min). Sarà presente il regista Adil Azzab Prima della proiezione del film, restituzione della web serie di quartiere "Aurora in Barriera", sequel della prima puntata realizzata nel 2017. Il lavoro sarà frutto delle incursioni attoriali della compagnia di improvvisazione teatrale Quinta Tinta, riprese da Videocommunity Torino durante i tre giorni del Festival tra il mercato di Porta Palazzo, il Balon e Borgo Dora. Durante i giorni del Festival le Biblioteche Civiche Torinesi del territorio propongono un BOOKCROSSING AL BUIO A cura di Centro Interculturale della Cià di Torino Info: 011 5533938 | bagnipubblici@consorziokairos.org

SABATO 28 LUGLIO Ore 17.00 Borgo Medievale, viale Virgilio 107, Parco del Valentino, Torino POMERIGGI AL BORGO Medioevo reale o fantastico? Visita guidata gratuita A cura di Theatrum Sabaudiae Torino Info: prenotazione obbligatoria (tel. 011 521 1788) | prenotazioni@arteintorino.com Ore 18.00 Borgo Medievale, viale Virgilio 107, Parco del Valentino, Torino POMERIGGI AL BORGO Choro Trio. Musica brasiliana A cura di Sfera Culture Info: www.sferaculture.com Ore 21.30 Piazza Don Delpiano, Arena Speacoli, Torino CINEMA IN FAMIGLIA – LA FINESTRA SUL CORTILE The Post di S. Spielberg (Biografico, USA, 2017, 118’) A cura di Associazione Zampanò Info: 011 011 35355 Ore 22.00 Centro Civico Circoscrizione V, via Stradella 192, Torino SIAMO LA CULTURA 2018 Il ragazzo invisibile di G. Salvatores (Fantasy, Italia, 2014, 100’) A cura di Cultura Dinamica Info: www.culturadinamica.it DOMENICA 29 LUGLIO Ore 11.00 Parco della Tesoriera, corso Francia 186, Torino MUSICHE NEL PARCO Genova per noi - Allegro con Moto Associazione INCAMTO A cura del Coordinamento Associazioni Musicali Info: www.assmusto.it Ore 17.00 Borgo Medievale, viale Virgilio 107, Parco del Valentino, Torino POMERIGGI AL BORGO Animali fantastici. Itinerario gratuito in Rocca ispirato agli antichi bestiari medievali A cura di Theatrum Sabaudiae Torino Info: prenotazione obbligatoria (tel. 011 521 1788) | prenotazioni@arteintorino.com Ore 17.00 – 18.00 – 19.00 Borgo Medievale, viale Virgilio 107, Parco del Valentino, Torino POMERIGGI AL BORGO Edoardo Nardin Barba Fantasy Show Varietà comico (Prato): giocoleria, illustrazioni, clowneria ed equilibrismi Direzione artistica Cristiano Falcomer A cura dell’Associazione Culturale I Lunatici Info: www.iluntici.it SABATO 4 AGOSTO Ore 17.00 Borgo Medievale, viale Virgilio 107, Parco del Valentino, Torino POMERIGGI AL BORGO Medioevo reale o fantasstco? Visita guidata gratuita alla scoperta della storia del Borgo Medievale. A cura di Theatrum Sabaudiae Torino Info: prenotazione obbligatoria (tel. 011 521 1788) | prenotazioni@arteintorino.com Ore 18.00 Borgo Medievale, viale Virgilio 107, Parco del Valentino, Torino POMERIGGI AL BORGO Trainmanouche Gypsy swing A cura di Sfera Culture Info: www.sferaculture.com Ore 21.30 Piazza Don Delpiano, Arena Speacoli, Torino CINEMA IN FAMIGLIA – LA FINESTRA SUL CORTILE The Place di P. Genovese (Drammatico, Italia, 2017, 105’) A cura di Associazione Zampanò Info: 011 011 35355 Ore 22.00 Centro Civico Circoscrizione V, via Stradella 192, Torino SIAMO LA CULTURA 2018 Io sono tornato di L. Miniero (Cinema d'autore, Italia, 2018, 100’) A cura di Cultura Dinamica Info: www.culturadinamica.it

www.newspettacolo.com

9


| Fiere | gusto | cultura | MOSTRA REGIONALE DELLA TOMA DI LANZO Due fine settimana per intenditori e buongustai, alla scoperta dei saperi e sapori delle Valli di Lanzo, tra cultura, musica e divertimento: li propone da venerdì 13 a domenica 15 luglio e nel weekend successivo ad Usseglio la Mostra regionale della Toma di Lanzo e dei formaggi d’alpeggio, da sempre un’occasione per promuovere l’attività dei margari e i loro prodotti. Saranno presenti oltre cento espositori selezionati, provenienti da tutta Italia e non solo, che faranno da corona a una serie di appuntamenti tematici legati alla Toma che ha reso famose in tutta Italia le tre vallate di Lanzo, in particolare quella di Viù. L’inaugurazione con il tradizionale taglio della forma di Toma è in programma venerdì 13 alle 18, preceduta dall’apertura della mostra “Angeli – Visioni di energia”, con le sculture di Maria Primolan, allestita nella centrale del Crot. In serata nei ristoranti locali e nel Palatoma si potrà gustare la tradizionale cena valligiana e si potrà ballare con la Filarmonica Ariosto Re. I gourmet potranno gustare lo street food e partecipare al percorso del gusto con la Toma di Lanzo, la Toma del Lait Brusc, i formaggi caprini in abbinamento con confetture e miele di montagna, il tagliere di salumi con l’immancabile Salame di Turgia, la Salsiccia alla Toma, il Lardo, la Mocetta, i Balin d’Ussej (polpettina di prelibata carne di razza Piemontese con il tenero cuore di

Toma); il tutto accompagnato dalle migliori birre artigianali piemontesi o da un bicchiere di vino Docg, da gustare nell’ambito di “Calici in quota: Enoteca sotto la Lera”. Le degustazioni guidate di formaggi Dop e valligiani saranno curate da esperti sensoriali, mentre i cooking show saranno curati dal Consorzio Operatori Turistici delle Valli di Lanzo.

ALPI ROAD BIKE RESORT si pedala sulle strade dei campioni del ciclismo Scoprire le Alpi Occidentali… in sella, utilizzando al meglio le opportunità offerte dalle giornate in cui molte strade di alta quota sono chiuse al traffico motorizzato. Ora è possibile, perché, grazie all’azione di coordinamento dell’ATL “Turismo Torino e provincia”, dei Comuni e dei Consorzi turistici interessati, è disponibile il pacchetto turistico “Alpi Road Bike Resort Summer 2018”, per pedalare senza rischi e respirando l’aria pura delle montagne torinesi nei mesi di luglio e agosto. Il progetto Alpi Road Bike Resort, patrocinato dalla Città Metropolitana di Torino, valorizza il patrimonio di strade e salite che dalle valli di Susa, di Lanzo e Chisone conducono ad alcune delle più affascinati scalate del Piemonte, le vette raggiunte dal Giro d’Italia e dal Tour de France. Il tutto accompagnato da incantevoli panorami di alta montagna, parchi, buon cibo e servizi dedicati. Tutte le indicazioni utili sono riportate all’interno del depliant Alpi Road Bike Resort Summer 2018, disponibile presso gli uffici dell’ATL “Turismo Torino e provincia” presenti sul territorio. LE CHIUSURE AL TRAFFICO MOTORIZZATO DELLE STRADE DI ALTA QUOTA IN LUGLIO E AGOSTO:

Oulx-Cotolivier (11,8 km - 960 metri di dislivello) il martedì dalle 9 alle 12.30 Novalesa-Moncenisio (lunghezza 6,7 km - dislivello 670 metri) il giovedì dalle 9 alle 12 Rubiana strada Pascaletto-Colle del Lys (5,8 km – dislivello 642) il giovedì dalle 9 alle 12 Colle del Lys-Lunella (sterrato 4,8 km - dislivello 284) il giovedì dalle 9 alle 12 Strada per Richiaglio (Viù)-Richiaglio-Bertesseno (misto 13 km - dislivello 358) il giovedì dalle 9 alle 12 Margone-Malciaussia (5,8 km – dislivello 568) giovedì 19 e giovedì 26 luglio, giovedì 6 e giovedì 13 settembre, dalle 11,.30 alle 15,30 Strada Provinciale 173 del Colle dell’Assietta Sestriere-Col Basset-Pian dell’Alpe di Usseaux (sterrato 32,8km – dislivello 1786) il mercoledì e il sabato dalle 9 alle 17 Sant’Antonio-Colle Colombardo (sterrato 6,2km – dislivello 676) il sabato dalle 9 alle 13.

TONES ON THE STONES nelle storiche cave di marmo Dal 13 al 28 luglio torna Tones On The Stones, il festival che propone un cartellone di spettacoli con grandi artisti internazionali ambientati nelle cave d’estrazione incastonate tra il Lago Maggiore e le montagne dell’Ossola. La dodicesima edizione si svolgerà in due storici giacimenti minerari: si parte dalla Cava Seula a Baveno, sulle sponde del Lago Maggiore, per proseguire nella Cava La Beola di Monte a Montecrestese, entrambi luoghi maestosi dai quali si estraggono materiali pregiati come la beola argentata e il granito rosa. La rassegna parte venerdì 13 luglio con lo spettacolo La Junta Escondida di Maltango che porta in scena la vera magia del tango grazie a una lettura nuova, energica, ma allo stesso tempo attenta e rigorosa. Venerdì 20 e sabato 21 luglio è la volta di NeXTones | Beyond Music & Mountain, la sezione dedicata alle arti digitali e alle nuove musiche. Si prosegue giovedì 26 con La Febbre dell’Oro, emozionante connubio di musiche, dirette dal tedesco Helmut Imig ed eseguite in sincrono dalla Tones on the Stone

10

-

tempo libero

Orchestra sopra le immagini del grande Charlie Chaplin, un capolavoro del cinema muto che trasforma la cava in una sala di proiezione a cielo aperto. Ultimo appuntamento sabato 28 luglio con lo spettacolo musicale Prelibate Armonie alla Rossini, diretto da Renato Bonajuto. www.tonesonthestones.com

| F IERE | g u s to | c u l t u ra |


| Fiere | gusto | cultura | La stagione estiva del FORTE DI EXILLES musica, arte e letteratura Il Forte di Exilles ha una storia fatta di guerre, confini e leggende. Simbolo di equilibrio fra tradizione e modernità, ha l’imponenza delle antiche rocche fortificate e una suggestiva architettura che da sabato 23 giugno a domenica 26 agosto è scenografia di un ricco calendario di appuntamenti per grandi e bambini. Ad aprire l’estate di Exilles la mostra Exillustrato a cura di associazione culturale Azimut. Sono dieci i giovani illustratori che si sono misurati con le forme e le architetture imponenti dell’edificio storico, restituendone un inedito ritratto. Gli appuntamenti sono a ingresso libero, tranne le visite notturne a cura dell’associazione Amici del Forte (info prezzi e prenotazioni 327 6262304, ilfortediexilles.it). In caso di pioggia, gli appuntamenti previsti al Giasset si svolgono presso la Cappella del Forte. Il Forte è aperto (ore 10-18) a giugno e settembre tutti i sabati e le domeniche, a luglio e agosto: da martedì a domenica (14-15 agosto aperto). Orari visite 11-12 / 14-16 | info 327 6262304 assfortexilles@gmail.com Il programma: Sabato 21 e domenica 22 luglio dalle ore 10.30 | I Celti al Forte | Rievocazione storica | a cura di Terra Taurina Allenamenti e tornei di guerrieri, artigiani, canti e costumi della tribù che abitava il Pie-monte prima dei Romani, sabato 21 e domenica 22 luglio dalle ore 10.30, la rievoca-zione storica I Celti al Forte a cura di Terra Taurina. Domenica 22 luglio ore 11.30 | Carlo Fava e Luciano Biondini in concerto Carlo Fava, cantautore e musicista tra i più versatili e talentuosi del panorama della can-zone d’autore italiana, incontra Luciano Biondini, tra i più richiesti e apprezzati jazzisti italiani del momento. Sabato 28 luglio ore 10.30-00 | Una birra forte! | a cura di Bolle di Malto Una birra forte! è l'appuntamento dedicato alle birre artigianali e allo street food di qua-lità. Protagonisti sono i microbirrifici biellesi e piemontesi, chiamati a soddisfare il palato del pubblico con proposte genuine a base di ingredienti selezionati ore 21.30 | Occhi all’insù | Potere ai sensi Un video mapping sulle mura del Forte acura di Lorenzo Sa-racino e i suoni dal vivo di Giovanni Portalupi

Domenica 29 luglio ore 10.30-19 | Una birra forte! | a cura di Bolle di Malto Una birra forte! è l'appuntamento dedicato alle birre artigianali e allo street food di qua-lità. Protagonisti sono i microbirrifici biellesi e piemontesi ore 11.30 | Federico Sirianni in Delitti esemplari In occasione del 20esimo anniversario, l’artista Federico Sirianni, tra gli eredi del cantau-torato genovese, mette in musica il libro di Max Aub, raccolta di credibilissime false con-fessioni di falsi omicidi. Sabato 4 agosto ore 21 | Lella Costa in Questioni di cuore | a cura di Tangram Teatro. Dalle lettere di Natalia Aspesi sul Venerdì di la Repubblica, l’attrice Lella Costa racconta la vita sentimentale degli Italiani negli ultimi trent’anni. Sabato 4 agosto, ore 21, in scena Questioni di cuore, tra tradimenti, le trasgressioni, le paure, i pregiudizi, migliaia di storie d’amore e passione che, incredibilmente, non cambiano con il passare dei decenni e l’evoluzione del costume. A cura di Tangram Teatro Domenica 5 agosto ore 6 | Arpa all’alba | Note al sorgere del sole con le musiche di Duo Sole, le ispirazioni di Michelangelo Pistoletto e le letture di Oscar Di Montigny ore 10.30 | Quante storie, bombetta | Laboratorio per bambini ore 18 | Odissea a puntate #1 a cura di Tangram Teatro

FESTA DEI MOTORI & DEMOLITION DERBY scontro tra oltre trenta vetture in gara Lamiere contorte, aria pregna di benzina, motori rombanti, polvere, fango e scintille. Queste sono solo alcune delle sensazioni che vi aspettano nell’ottava edizione della Festa dei Motori - Demolition Derby 2018, organizzata ancora una volta dall’associazione CONTROSENSO VILLAREGGESE il 21 e 22 luglio presso l’area sportiva comunale di Villareggia (Torino). Anche quest’anno il piccolo paese tra Vercelli e Torino ospiterà questo immancabile evento, ormai diventato un classico dell’estate piemontese. Come da tradizione la festa durerà ben due giorni con una scaletta fitta di appuntamenti, dove piloti e appassionati si mescoleranno in unico branco: quello degli appassionati dei motori. E poi l’evento tanto atteso... il “Demolition Derby”! Si tratta di uno scontro tra oltre trenta vetture in gara lanciate l’una contro l’altra. Le vetture divise in vari gironi daranno vita al torneo ad eliminazione. Alla fine, solo il pilota più ardito e la macchina più resistente saranno decretati Re e Regina del Derby. Al vincitore sarà assegnata la prestigiosa “Piston’s Cup”. A fare da collante poi a tutte queste diverse e particolari attività ci sarà la “Festa dei motori”. Una kermesse di attività legate al mondo delle due e quattro ruote: ci saranno tatuatori, stand dedicati,

12

-

tempo libero

live musicali, giocolieri, pin up e la già citata esposizione di bolidi rombanti di ogni tipo. Durante tutta la manifestazione sarà, inoltre, disponibile un servizio di bar e ristorazione. Sabato sera suoneranno i War Machine (tributo AC/DC) e ci saranno spettacoli con le auto (rottami senza frontiera) ed esilaranti scontri con le roulotte (caravan party).

| F IERE | g u s t o | c u l t u ra ||


| Fiere | gusto | cultura | UN'ESTATE AL CINEMA 30 serate di cinema per 40 film Al via la sesta edizione di UN’ESTATE AL CINEMA, la rassegna cinematografica organizzata dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema e Associazione Baretti che torna ad animare le serate estive con un ricco calendario di proiezioni, incontri e laboratori dal 19 giugno al 2 agosto a Torino e fuori città. UN’ESTATE AL CINEMA si compone di 30 appuntamenti - suddivisi in 6 percorsi cinematografici e un evento speciale - che si svolgeranno in 11 diverse location, a Torino e fuori città, per un totale di 40 film fra lungometraggi, documentari e cortometraggi. Giovedì 19 luglio ore 21,30 Casa nel Parco – ingresso libero L'altro volto della speranza di Aki Kaurismaki (Finlandia 2017, 98') Khaled è un rifugiato siriano che ha raggiunto Helsinki dove ha presentato una domanda di asilo che non ha molte prospettive di ottenimento. Domenica 22 luglio ore 21,30 Castello di Roddi – ingresso libero Pomodori verdi fritti alla fermata del treno di Jon Avnet (USA 1991, 130') La proiezione sarà preceduta da una cena al Whistle Stop Cafè (specialità del sud degli States) Martedì 24 luglio ore 21,45 CdQ di San Salvario – ingresso 3,00 Euro C'est la vie – Prendila come viene di Olivier Nakache e Eric Toledano (Francia 2017, 117') Max è un wedding planner navigato e logorato alla vigilia di un matrimonio e di una consegna. L'ultima corvée è un ricevimento di nozze nel giardino di un castello del XVII secolo. Niente ovviamente andrà come previsto e quelli che dovevano sorvegliare la riuscita dell'evento finiranno loro malgrado per boicottarlo. Giovedì 26 luglio ore 21,30 Casa nel Parco – ingresso libero La sedia della felicità di Carlo Mazzacurati (Italia 2013, 94') Bruna (Isabella Ragonese) è un'estetista che fatica a sbarca-

re il lunario. Tradita dal fidanzato e incalzata da un fornitore senza scrupoli, riceve una confessione in punto di morte da una cliente, a cui lima le unghie in carcere. Martedì 31 luglio ore 21,45 CdQ di San Salvario – ingresso 3,00 Euro The Post di Steven Spielberg (USA 2017, 115') Convinto che la guerra condotta in Vietnam dal suo Paese costituisca una sciagura per la democrazia, Daniel Ellsberg, economista e uomo del Pentagono, divulga nel 1971 una parte dei documenti di un rapporto segreto. 7000 pagine che dettagliano l'implicazione militare e politica degli Stati Uniti nella guerra del Vietnam. Un'implicazione ostinata e contraria alla retorica ufficiale di quattro presidenti. È il «New York Times» il primo a rivelare l'affaire, poi impedito a proseguire la pubblicazione da un'ingiunzione della corte suprema. Il «Washington Post» (ri)mette mano ai documenti e rilancia grazie al coraggio del suo editore, Katharine “Kay” Graham (Meryl Streep), e del suo direttore, Ben Bradlee (Tom Hanks). Giovedì 2 agosto ore 21,30 Cascina Roccafranca – ingresso libero Fiore del deserto di Sherry Hormann (Germania 2009, 124') Il film racconta la straordinaria vita di Waris Dirie, ragazza nomade nel deserto somalo, top model braccata dal successo, ambasciatrice all’Onu per i diritti delle donne. Il film costruisce intorno alla sua figura un colorato affresco delle contraddizioni del nostro mondo e della società dell’immagine, mescolando i modelli narrativi del dramma sociale e della commedia sofisticata, per riassumersi in un intenso ritratto femminile grazie all’esordio sullo schermo della bellissima Liya Kebede. Oggi Waris Dirie è il simbolo della campagna contro l’infibulazione delle donne africane e della violenza contro di loro.

Cascina Sotto le Stelle La rassegna estiva della Cascina Roccafranca La Cascina Roccafranca ha organizzato anche per quest’anno un ricco calendario di appuntamenti per l’estate. La rassegna estiva “Cascina sotto le stelle”, si svolge dal 15 giugno al 3 agosto e prevede musica, ballo, cinema, teatro, animazione e serate per famiglie. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero. La Cascina Roccafranca, al suo undicesimo anno di attività, è stata la prima delle otto Case del Quartiere di Torino, un’esperienza pilota di un nuovo modo di promuovere cultura, aggregazione, partecipazione e cittadinanza attiva nelle periferie. Un punto di riferimento per i cittadini della circoscrizione 2 e della città, un luogo accogliente dove incontrarsi, costruire nuove relazioni, passare il proprio tempo libero in modo piacevole e costruttivo, dove poter sviluppare propri interessi ma anche mettere a disposizione proprie competenze a favore della comunità. GIOVEDÌ 19 LUGLIO ORE 21 Assemblea Teatro. Io sono uno Omaggio e ricordo di Luigi Tenco a 50 anni dalla sua scomparsa. “Quando un poeta se ne va, la tribù si accorge di essere diventata più povera”. Con E. Cerea, D. Cignatta, E. Aragno, S. Chillemi e G. Bein. Regia di R. Sicco. VENERDÌ 20 LUGLIO ORE 21 Hooligans’ Mountain in concerto Dall’Irlanda ai Balcani SABATO 21 LUGLIO DALLE ORE 19 ToAdd Onlus KAS BA KAS Fest 6° edizione Con Simone Campa & Afrotaranta... prodotto da La Paranza del geco Musica, danze e mostre a sostegno del progetto Scuolina di Addis Abeba, Ethiopia

LUNEDÌ 23 LUGLIO ORE 21 ROCCADANZA - Ass. Old Wild West Balli Country MERCOLEDÌ 25 LUGLIO ORE 21 ROCCADANZA - Gruppo Folk in Cascina. Danze tradizionali e popolari e musica dal vivo con Equipe du Folk GIOVEDÌ 26 LUGLIO ORE 21 Assemblea Teatro. Le rose di Atacama La resistenza cilena al golpe del dittatore Pinochet. Le rose di Atacama come metafora della possibilità di vita, di bellezza, di colore anche laddove le condizioni dell’esistenza sono più dure, più dolorose, più estreme. Con M. Mariani, S. Nati, D. Li Bassi. Regia di R. Sicco. Teatro di impegno civile VENERDÌ 27 LUGLIO ORE 21 IMEnsemble. TransEuropa Musiche tradizionali e pop dal mondo, concerto/viaggio alla scoperta della musica d’Europa e Sud America, bacino di incontri e contaminazioni. MERCOLEDÌ 1 AGOSTO ORE 21 ROCCADANZA - Gruppo Folk in Cascina Danze tradizionali e popolari e musica dal vivo con i Musicanti di Halanwà GIOVEDÌ 2 AGOSTO ORE 21 Ass. Nazionale Museo del Cinema Fiore nel deserto di Sherry Hormann Cinema all’aperto VENERDÌ 3 AGOSTO ORE 21 Fab Four in concerto Omaggio ai Beatles Cascina Roccafranca – via Rubino 45, Torino

www.newspettacolo.com -

13


| Fiere | gusto | cultura | 10 ANNI DI GRAN TOUR 60 itinerari per scoprire Torino e il Piemonte

Fenestrelle

lago d’Orta

Gran Tour festeggia i suoi primi 10 anni e per celebrare l’importante ricorrenza propone quasi 60 itinerari tra Torino e il Piemonte -21 luglio 2018 FENESTRELLE, PINEROLO E 170 ANNI DI MUTUO SOCCORSO. Un tour che abbina la bellezza della natura alla ricchezza della storia, ed il fascino artistico all’operosità del mondo operario dell’Ottocento. Partendo dalle Alpi della Val Chisone, dove si trova la Grande Muraglia Piemontese, nonché il monumento simbolo della Città metropolitana di Torino: il Forte di Fenestrelle. Si visiterà il Forte di San Carlo ammirando la Piazza d’Armi con i palazzi, la Chiesa e i suoi 550 gradini. Scendendo a Pinerolo, si visita il Museo del Mutuo Soccorso, che ci porterà alle Società Operaie di 170 anni fa, create qui per la prima volta in. La giornata si concluderà con una breve visita del centro storico e una salita al punto panoramico di San Maurizio. Quota di partecipazione 25 € + 15 € ingresso al Forte di Fenestrelle (libero con Abbonamento Musei). Ritrovo Piazza Solferino,

lato Teatro Alfieri, Torino, ore 9.00 -22 luglio 2018 TRA ROMANTICISMO E SPIRITUALITÁ: IL BORGO DI ORTA E IL SACRO MONTE. Un itinerario alla scoperta del suggestivo paesaggio del lago d’Orta: godersi la pace del Sacro Monte dedicato a San Francesco, scendere al vecchio borgo di Orta san Giulio con la sua intatta bellezza architettonica ed infine attraversare il lago e passeggiare sull’isola di San Giulio con la sua antichissima basilica. Per l’intera giornata si è avvolti dalla storia e da un paesaggio unico. Quota di partecipazione 25 € + 3 € battello Ritrovo piazza Solferino, lato Teatro Alfieri, Torino, ore 7.30 Come sempre i possessori dell’Abbonamento Musei Torino Piemonte hanno il 20% di sconto, oltre ad accedere gratuitamente ai musei. Le prenotazioni si chiudono due giorni prima. Gli itinerari e i percorsi sono gratuiti per tutti i bambini sotto i 6 anni. Info su www.abbonamentomusei.it

Notti stellate Spettacoli e agriaperitivo nel Cortile di palazzo Birago “Notti stellate” è una rassegna, giunta alla sua terza edizione. Quest’anno sarà ospitata nel prestigioso cortile juvarriano di palazzo Birago, dove si avvicenderanno spettacoli, concerti e reading. A seguire il pubblico potrà assaporare le squisite proposte dell’Azienda Agricola Cascina Aris - Monale di Asti. “Notti stellate” richiama l’incanto delle sere estive, ma strizza anche l’occhio a una celebre guida consultata dai buongustai. Gli astri a cui si allude non saranno quindi solo quelli accesi nel cielo di Torino; altre “stelle” indicheranno l’assoluta eccellenza dei prodotti offerti durante l’agriaperitivo servito al termine di ogni spettacolo. Palazzo Birago di Borgaro è la sede istituzionale della Camera di commercio di Torino, ed è situato in via Carlo Alberto 16, nel centro della città. È spesso sede di mostre ed eventi aperti al pubblico, che consentono la visita di cortile e piano nobile. Il Palazzo, disegnato da Filippo Juvarra, è uno dei più eleganti e noti esempi di tardo barocco in Piemonte. Originale ma discreto, ricco ma equilibrato, Palazzo Birago di Borgaro rispetta infatti pienamente l’armonia, la fantasia e la grazia tipiche dello stile juvarriano.

20 luglio. “Metamorfosi” di Ovidio. Traduzione di Vittorio Sermonti. Con Marco Pagani. E con Oliviero Corbetta, Stefania Rosso, Daniela Vassallo. 21 luglio Kiki van Beethoven, di Eric-Emmanuel Schmitt. Compagnia Liberipensatori “Paul Valéry” 22 luglio. “Si chiamava Faber” Fedrico Sirianni, Matteo Castellan e Vito Miccolis in concerto.

Il calendario: Ingresso: 15 euro intero / 13 euro ridotto con agriaperitivo 17 luglio. Il cabaret dei “Bella domanda” 18 luglio. “Il mercante di monologhi”. Con Matthias Martelli incluso offerta dalla cascina Aris Info e prenotazioni: 3497808023 - 3402254582 e Matteo Castellan. 19 luglio. “Nommidire”. Compagnia Contrasto Cortile di palazzo Birago Via Carlo Alberto, 16 Torino

14

tempo libero

| F IERE | g u s to | c u l t u ra ||


| Fiere | gusto | cultura | PALCHI REALI 2018

L’estate delle Residenze Reali di Torino e del Piemonte

L’estate in Piemonte è sinonimo di Palchi Reali, unico ampio cartellone dal 10 giugno al 23 settembre 2018 che mette a sistema le proposte spettacolari delle istituzioni culturali piemontesi nei suggestivi spazi delle dimore sabaude, palcoscenico ideale per un’offerta artistica qualificata e diversificata. Cinema, circo, danza, musica e teatro in sette Residenze Reali: Musei Reali di Torino, Palazzo Chiablese, Villa della Regina, Castello di Agliè, Castello di Racconigi, Palazzina di Caccia di Stupinigi e Reggia di Venaria. I luoghi di Palchi Reali aumentano nel 2018, con due nuove residenze (Palazzo Chiablese e Villa della Regina) così come gli eventi e le rassegne coinvolte, per oltre 100 appuntamenti. Novità è l’inclusione del programma di Mostre Reali, il calendario delle mostre ospitate ai Musei Reali, Palazzo Madama, Reggia di Venaria, Castello di Agliè e Palazzina di Caccia di Stupinigi, per un’offerta culturale che arriva a toccare anche le arti visive. Gli eventi di Palchi Reali 2018 sono: C’era una volta nel giardino del re, spettacoli teatrali per tutti nel Parco del Castello di Racconigi, dal 10 giugno; Cinema a Palazzo Reale, consueto appuntamento dedicato al cinema classico con 41 serate dal 17 luglio; Di Residenza in Residenza, nuovo format sulle residenze artistiche tra innovazione e tecnologia, per un’esperienza immersiva, da giugno a settembre; Oh che bel castello!, un tuffo nella storia e nella magnificenza del Castello di Agliè; Poemetti a Villa della Regina, incursioni shakespeariane ad alta densità musicale; Sere d’estate alla Reggia di Venaria, un programma ricco di eventi, con aperture eccezionali per scoprire il magnifico complesso monumentale di Venaria, dal 29 giugno; Un giorno a corte, visite teatrali per tutti nello straordinario contesto di Villa della Regina. Il sito internet palchireali.it – completamente rinnovato e disponibile anche in lingua inglese - raccoglie tutti gli appuntamenti, le location e le informazioni CALENDARIO PALCHI REALI -Da venerdì 29 giugno 2018 a sabato 25 agosto 2018 ogni venerdì e sabato dalle ore 19:00 alle 23.30 REGGIA DI VENARIA - APERTURE SERALI ED EVENTI SERE D’ESTATE ALLA REGGIA DI VENARIA per ammirare il maestoso piano nobile della Reggia con il fiabesco Bucintoro dei Savoia, i grandiosi Giardini, le esposizioni, assistere all’imponente spettacolo di videomapping Illuminare il Barocco. La Venaria Reale proiettato sulla facciata della Galleria Grande (ore 22, 22.30, 23), seguire le emozionanti coreografie musicali del Teatro d’Acqua della Fontana del Cervo nella Corte d’onore (ore 19 e 23.15) Biglietto speciale Sere d'Estate: 10 euro (Under 6 anni: gratuito; Abbonamento Musei, Torino+Piemonte Card e Royal Card: gratuito); biglietto speciale Sere d'Estate + mostre in corso: 18 euro (Under 6 anni: gratuito; Abbonamento Musei, Torino+Piemonte Card e Royal Card: gratuito) Da martedì 17 luglio 2018 a sabato 1 settembre 2018 - tutte le serate CORTILE D’ONORE CINEMA A PALAZZO – 41 SERATE: 19 luglio Salò o le 120 giornate di Sodoma (It. 1975, 116′) V.M.18 Regia di Pier Paolo Pasolini. Introducono il film Irene Dionisio e Steve Della Casa 20 luglio Io ti salverò (Usa 1945, 118′) Regia di Alfred Hitchcock, Il film è preceduto dalla proiezione di: Le retour à la raison di Man Ray (Fr. 1923, 3′); Rhythmus 21 di Hans Richter (Germ. 1921, 3′) sonorizzati dal vivo da Paolo Spaccamonti. 21 luglio Senso (It. 1954, 115′) Regia di Luchino Visconti. Apertura serale straordinaria della Collezione Riccardo

Gualino, custodita alla Galleria Sabauda e visitabile dalle 19.30 alle 22. 22 luglio Il sale della terra (Br. It. Fr. 2014, 110′) Regia di Wim Wenders e Juliano Ribeiro Salgado. Musiche di Laurent Petitgand. Introduce Sara Cabras, Lonely Planet. 24 luglio Favola (It. 2017, 87′) Regia di Sebastiano Mauri, con Filippo Timi, Lucia Mascino. Introducono il film Filippo Timi, Lucia Mascino, Sebastiano Mauri con Pino Strabioli e Irene Dionisio 25 luglio Restauro della Cineteca di Bologna La corazzata Potëmkin (URSS 1925, 68′) Regia di Sergej Michajlovic Ejzenštejn, con Alexander Antonov, Vladimir Barsky, Grigori Aleksandrov. Accompagnano il film gli Innode live. ntroduce Giorgio Li Calzi 26 luglio La cuccagna (It. 1964, 104′) Regia di Luciano Salce, con Luigi Tenco, Donatella Turri, Umberto d’Orsi. Il film è preceduto da un omaggio musicale di Luca Morino -Residenza artistica dal 17 al 20 luglio 2018 Restituzione al pubblico: martedì 21 luglio 2018 VILLA DELLA REGINA – DI RESIDENZA IN RESIDENZA IMPRO TABLEAUX VIVANTS Quinta Tinta -Venerdì 20 luglio 2018 dalle ore 19:00 all’1.00 REGGIA DI VENARIA – SERE D’ESTATE ALLA REGGIA THE ITALIAN NEW WAVE THIRD ANNUAL SUMMIT Club To Club -Domenica 22 luglio 2018 ore 11:00 e ore 15:00 CASTELLO DUCALE D'AGLIÈ - OH CHE BEL CASTELLO! UN GIORNO A CORTE Un progetto della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus -Domenica 22 luglio 2018 ore 17:00 GIARDINI CASTELLO DUCALE D'AGLIÈ - OH CHE BEL CASTELLO! GRAN BALLO FINALE Compagnia Arkè Danza -Domenica 29 luglio 2018 ore 11:00 e ore 15:00 CASTELLO DUCALE D'AGLIÈ - OH CHE BEL CASTELLO! UN GIORNO A CORTE ore 17:00 GRAN BALLO FINALE Martedì 14 agosto dalle ore 19:00 REGGIA DI VENARIA – SERE D’ESTATE ALLA REGGIA FESTA DI FERRAGOSTO Residenza artistica dal 27 agosto al 1 settembre 2018 Restituzione al pubblico: Sabato 2 settembre 2018 PALAZZINA DI CACCIA DI STUPINIGI – DI RESIDENZA IN RESIDENZA - SENZA ALTERAZIONI Isabel Trio – Conservatorio Statale di Musica Giuseppe Verdi di Torino

www.newspettacolo.com -

15


Easy Rider Il mito della motocicletta come arte

18 luglio 2018 - 24 febbraio 2019 Reggia di Venaria, Citroniera delle Scuderie Juvarriane Le moto fanno sognare. Le loro forme ardite, la melodia del motore, i colori sgargianti dei serbatoi rappresentano la libertà, la fuga dal mondo, una corsa oltre l’infinito. Autentiche creazioni d’arte, rivelano l’ispirazione di chi le ha disegnate e trasformano la concezione di agilità e movimento. Nata presumibilmente nel 1885 - ma la sua estetica si è sviluppata dopo la II Guerra Mondiale - in neanche 150 anni di storia alcune marche e modelli sono entrati nell’immaginario collettivo, dalle case italiane come Ducati e Moto Guzzi, passando per il genio britannico e l’efficacia giapponese, per giungere, infine, oltre oceano con il mito americano delle Harley Davidson. Un vero e proprio viaggio intorno al mondo per scoprire le storie che hanno reso grande ciò che Pirsig definiva “un sistema di concetti realizzato in acciaio”. Esattamente vent’anni dopo The Art of Motorcycle, la grande mostra del Guggenheim Museum di New York che segnò un record assoluto di visitatori, Arthemisia e Consorzio delle Residenze Reali Sabaude dedicano al mondo delle due ruote la mostra Easy Rider. Il mito della motocicletta come arte curata da Luca Beatrice, Arnaldo Colasanti, Stefano Fassone e ospitata alla Reggia di Venaria negli spazi della Citroniera delle Scuderie Juvarriane. Tanti i modelli di motociclette esposti a Venaria, diversi evocano film leggendari, come il chopper di Easy Rider, la Triumph Bonneville che Steve McQueen guidava ne il selvaggio. Oppure i bolidi da gran premio, la MV Agusta di Giacomo Agostini, la Yamaha di Valentino Rossi e la Ducati di Casey Stoner. Altri veicoli fanno un tutt’uno con il viaggio e l’avventura: la mitica Vespa di Bettinelli che ha percorso 24.000 km da Roma a Saigon, le special che hanno attraversato il deserto di sabbia della Parigi-Dakar, e

ancora enduro, trial, nastri d’asfalto. E con una sostanziale novità: oltre cinquanta modelli di moto dialogano con opere d’arte contemporanea, tra riferimenti espliciti e suggestioni indirette. Tra i nomi degli artisti, Antonio Ligabue con l’Autoritratto sulla moto (1953), Mario Merz con Ac-celerazione=sogno (storica installazione esposta i diversi musei a partire dal 1972), Pino Pascali con 9mq di pozzanghere realizzati nel 1967 un anno prima della morte. E ancora: Alighiero Boetti, Rosso Guzzi e Rosso Gilera (1971), la grande scultura Vejo di Giuliano Vangi (2010), le fotografie inedite di Gianni Piacentino High Speed Memories (1971-1976) che testimoniano la sua attività nelle corse in sidecar e la scultura Self Portrait Race (1991- 1993). Autentica chicca sono i dipinti di Paul Simonon, ex bassista dei Clash, appassionato collezionista di moto. Fotografie, libri, still e locandine di cinema raccontano un mondo che esprime una visione a 360 gradi sulla moto. Certo, il desiderio di libertà, la rabbia, la voglia di fuga ma soprattutto quella scoperta di sé che sfiora la filosofia e si materializza attraverso il viaggio. La mostra Easy Rider racconta gli episodi di una storia straordinaria diventata leggenda: tra stile, velocità, prestazioni, la motocicletta ha alimentato il mito del viaggio, della conquista della libertà, della solitudine nel paesaggio dal quale niente separa mentre lo si attraversa sfrecciando su due ruote. Nove le sezioni in cui si sviluppa il racconto: Stile forma e design italiano; Il Giappone e la tecnologia; Mal d’Africa; La velocità; Sì viaggiare; London Calling; Il Mito americano; Terra, Fango, Libertà; La moto e il cinema. Aperture serali ed eventi Dal 29 giugno al 25 agosto ogni venerdì e sabato (e martedì 14 agosto), dalle ore 19 alle 23.30. Aperture serali eccezionali delle mostre, del complesso monumentale per ammirare il maestoso piano nobile della Reggia con il fiabesco Bucintoro dei Savoia, i grandiosi Giardini, assistere all’imponente spettacolo di videomapping Illuminare il Barocco. La Venaria Reale proiettato sulla facciata della Galleria Grande (ore 22, 22.30, 23), seguire le emozionanti coreografie musicali del Teatro d’Acqua della Fontana del Cervo nella Corte d’onore (ore 19 e 23.15) Reggia di Venaria Reale, Torino Da martedì a giovedì: dalle ore 10 alle 17 venerdì e sabato: dalle ore 10 alle 19; dalle ore 19 alle 23.30 con biglietto Sere d’Estate Biglietti Intero 14 euro Ridotto 12 euro Informazioni e prenotazioni tel. +39 011 4992333 Sito www.lavenaria.it

16

mostre


LA LUCE D’ARTISTA DI MARIO MERZ diventa un’installazione luminosa permanente

Il ‘volo dei numeri, opera dell’artista Mario Merz ispirata alla serie di Fibonacci, collocata sulla cupola della Mole Antonelliana nel 2000, resterà d’ora in poi costantemente accesa, dall’imbrunire di ogni giorno fino all’una d’estate e a mezzanotte d’inverno. I numeri “in volo” nell'installazione di Merz sono quelli della serie di Leonardo Pisano, detto Fibonacci. Il matematico medievale toscano – che introdusse tra l'altro in Italia l'uso delle cifre arabe - così sintetizzava la progressione che, in natura, determina la crescita e la proliferazione delle forme: in questa successione, ogni numero è la somma dei due precedenti. L’artista ha più volte utilizzato la serie di Fibonacci come elemento delle sue installazioni; allo stesso modo, è stato fra i primi ad assumere la luce fluorescente come metafora dell'energia. Qui, però, la successione numerica assume nuovi significati sia come forte segnale luminoso disposto sulla Mole, sia

IL SILENZIO SULLA TELA Natura morta spagnola da Sánchez Cotán a Goya Dal 20 giugno al 30 settembre 2018 i Musei Reali presentano a Torino, nelle Sale Palatine della Galleria Sabauda, una mostra di pittura rara e preziosa, dedicata al genere della natura morta, che nasce dalla collaborazione con Bozar – Palais des Beaux-Arts di Bruxelles e che si avvale della partnership con Intesa Sanpaolo. Con Il silenzio sulla tela. Natura morta spagnola da Sánchez Cotán a Goya il Belgio e l’Italia si uniscono per costruire un omaggio alla Spagna. Intorno alle prove di grandi artisti come Sánchez Cotán, Juan de Zurbarán, Meléndez e Goya, la mostra traccia il percorso di sviluppo di questo genere su due secoli di produzione. Dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19. Biglietto intero € 12, ridotto € 6 Integrato Musei Reali: intero € 20, ridotto € 10. Aperture serali: Sabato 21 luglio (19,30 – 22,30) Domenica 12 agosto (9-13; 15-19) Apertura straordinaria della Biblioteca Reale martedì 14 agosto (20–23). merc 15 agosto (21-24)

CESARE FERRO MILONE La magia del colore tra Torino e Bangkok

21 giugno – 9 settembre 2018 Museo di Arti Decorative AccorsiOmetto + Pinacoteca dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino 23 giugno – 9 settembre 2018

in rapporto alla curva (altro schema di frequente utilizzazione matematica) della cupola della costruzione di Antonelli. L’opera, illuminandosi tutte le sere, diventerà un tutt’uno col monumento simbolo della città.

Museo Civico Alpino «Arnaldo Tazzetti» Usseglio (Torino) La mostra dedicata a Cesare Ferro Milone è il terzo appuntamento del ciclo «I Maestri dell’Accademia Albertina», promosso e organizzato dall’Accademia Albertina di Belle Arti e dal Museo di Arti Decorative Accorsi-Ometto. Dopo le rassegne su Andrea Gastaldi e su Giacomo Grosso, l’opera dell’artista viene presentata in tre sedi istituzionali: a Torino, presso la Pinacoteca dell’Accademia Albertina di Belle Arti e il Museo Accorsi-Ometto; a Usseglio (Torino) presso il Museo Civico Alpino «Arnaldo Tazzetti». L’esposizione, curata da Angelo Mistrangelo, propone i diversi aspetti dell’esperienza pittorica dell’artista piemontese che ha lavorato intensamente tra la fine dell’Ottocento e i primi trent’anni del Novecento; ricostruisce la sua attività d’insegnante presso l’Accademia Albertina e il periodo in cui ne fu il Presidente; delinea il percorso e le partecipazioni ai grandi eventi internazionali, come la Biennale di Venezia e le decorazioni del Palazzo Reale e del Palazzo Norashing a Bangkok che l’artista ha eseguito, durante i suoi soggiorni in Siam, nel 1904 e nel 1925. Le opere esposte (oltre 115 tra dipinti, disegni, incisioni, affreschi portatili e oggetti) comprendono ritratti, scene familiari, paesaggi e immagini di palazzi del Siam e provengono dalle collezioni di GAM, Società Baroncelli 98 di Torino, Museo Civico «Arnaldo Tazzetti» di Usseglio e Consiglio Regionale del Piemonte. Museo Di Arti Decorative Accorsi Ometto Via Po 55, Torino T. 011 837 688 int. 3 Da martedì a venerdì 10.00-13.00; 14.00-18.00 Sabato e domenica 10.00-

www.newspettacolo.com

13.00; 14.00-19.00 Pinacoteca dell’accademia Albertina Via dell’Accademia Albertina 8, Torino T. 011 0897370 Lunedì, martedì, giovedì, venerdì, sabato, domenica e festivi (15 agosto) 10.00-18.00 Mercoledì chiuso intero € 7,00; ridotto € 5,00

TORINO ATLAS le mappe del territorio metropolitano

E' allestita nella sede di Urban Center e sotto i portici di piazza Palazzo di Città la mostra Torino Atlas, che si potrà visitare (ingresso libero) dal martedì al sabato dalle 11 alle 18. Una serie di mappe e infografiche che presentano la fotografia della città e dei 14 comuni che la circondano, attraverso la lente di ingrandimento che evidenzia alcuni temi frutto di un intenso processo di ricerca, acquisizione e valutazione dei dati. Un atlante diviso in dodici capitoli, ciascuno dei quali dedicato a un tema di analisi del territorio della nostra città e dei 14 Comuni che lo circondano; Territorio, Persone, Cultura e tempo libero, Costruito, Lavoro e impresa, Commercio, Welfare, Istruzione, Ambiente, Turismo, Infrastrutture e mobilità, Sicurezza. Argomenti attorno ai quali ruota il progetto inaugurato a inizio maggio di “Torino Atlas. mappe del territorio metropolitano” sviluppato dall’urban Center Metropolitano e dal Centro Einaudi-Rapporto Giorgio Rota, in collaborazione con lo ied (istituto europeo di design) per evidenziare lo stato attuale del territorio metropolitano con la messa a sistema di mappe, rappresentazioni cartografiche, dati statistici e infografiche.

17


A PALAZZO C’È DI PIÙ: LUGLIO 2018 Musei Reali Torino

A Palazzo Reale continuano le aperture speciali con visite guidate organizzate in collaborazione con l’Associazione Amici di Palazzo Reale onlus e il contributo della Compagnia di San Paolo. Ogni sabato di luglio 2018, dal 7 al 28, si potrà visitare il Secondo Piano, composto dagli Appartamenti dei Duchi d’Aosta e dei Principi di Piemonte. I percorsi guidati si terranno esclusivamente in gruppo (25 persone massimo) alle ore 10 – 11 – 12 – 15 – 16 – 17. Tariffe: ingresso intero € 6,00, in vigore riduzioni e gratuità di legge, comprese tessere convenzionate. Non è necessaria la prenotazione. INFO Sede: Musei Reali di Torino Piazzetta Reale, 1 - 10122 TORINO

TORINO, 12 GIUGNO 1940 Rifugio antiaereo del Museo della Resistenza

Il 12 Giugno 1940, all’una di notte, poche ore dopo la dichiarazione di guerra da parte dell’Italia a Francia e Inghilterra, Torino veniva colpita dal primo di una serie di bombardamenti che, fino all’aprile 1945, proveranno duramente la città e i suoi abitanti, fisicamente e moralmente. Esattamente 78 anni dopo, Torino, 12 Giugno 1940 propone un’esperienza immersiva che, a partire da quel drammatico evento, intende sensibilizzare il pubblico, con particolare attenzione alle nuove generazioni, sugli effetti e le drammatiche conseguenze che quel conflitto - così come tutti i conflitti nei quali i civili sono coinvolti - ebbe sulla città e sulla popolazione. L’impatto dei bombardamenti su Torino e i suoi abitanti viene evocato in modo innovativo e coinvolgente, proponendo al visitatore un viaggio virtuale nel tempo, nel cuore di una di quelle drammatiche notti degli anni ‘40. Si tratta, infatti di un percorso esperienziale il cui fulcro è un’installazione di realtà virtuale, attraverso la quale si potrà rivivere una scena di vita quotidiana, improvvisamente interrotta dalla deflagrazione di un bombardamento. Dati i limiti posti all’accesso delle persone al rifugio antiaereo, si potrà fruire dell’esperienza di realtà virtuale con cadenza oraria: dal martedì alla domenica, fra le ore 11 e le ore 17; il giovedì, fra le 15 e le 21. Il costo è di 5 euro a persona, oltre al biglietto di ingresso del Museo; ridotto a 3 € per studenti e minori di 16 anni. Si segnala che l’esperienza è adatta a un pubblico di età superiore ai 13 anni. Per info e prenotazioni: 011 01120788 Dal 12 giugno al 30 dicembre 2018

18

mostre

Rifugio antiaereo del Museo della Resistenza Palazzo dei Quartieri Militari Corso Valdocco 4/A - 10122 Torino Biglietteria: tel. 011/01120780

SEBASTIÃO SAL GAD O Genesi

Dal 22 marzo al 16 settembre Reggia di Venaria Genesi è l’ultimo grande lavoro di Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentario del nostro tempo. È un progetto iniziato nel 2003 e durato 10 anni, un canto d’amore per la terra e un monito per gli uomini. Oltre 200 eccezionali immagini compongono un itinerario fotografico in un bianco e nero di grande incanto. Lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni Festivi). Da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. Sabato, dom e festivi: dalle ore 9 alle 18.30. Intero: 12 euro Ridotto: 10 euro Gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti Ridotto over 6 under 21: 6 euro Universitari under 26: 6 euro

LA FRAGILITÀ DELLA BELLEZZA Tiziano, Van Dick, Twombly e altri 200 capolavori restaurati Reggia di Venaria 28 Marzo - Settembre 2018 Fase conclusiva della XVIII edizione di Restituzioni, il programma di salvaguardia e valorizzazione che Intesa Sanpaolo conduce da quasi trent’anni a favore del patrimonio artistico nazionale. La mostra presenta 81 nuclei di opere, per un totale di oltre 200 manufatti restaurati con il sostegno di Intesa Sanpaolo nel biennio 2016-2017, provenienti da 17 Regioni italiane (più una presenza

estera, da Dresda), e che coprono un arco cronologico che va dall’antichità al contemporaneo. Mostra organizzata da: Intesa Sanpaolo in collaborazione con Consorzio Residenze Reali Sabaude A cura di: Carlo Bertelli e Giorgio Bonsanti. Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Sale delle Arti, I piano Intero: 10 euro Ridotto: 8 euro; Ridotto over 6 under 21: 6 euro; Ragazzi dai 6 ai 20 anni. Universitari under 26: 6 euro. Gratuito. Minori di 6 anni lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni festivi) da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. sabato, domenica e festivi: dalle ore 9 alle 18.30.

ROSSO FIORAVANTI

Tra i progettisti che più hanno segnato nel tempo lo stile Ferrari, Leonardo Fioravanti è il designer concettualmente più legato alla Casa di Maranello, quello che tra gli Anni ’60 e ’80 ha saputo creare le più affascinanti vetture con il Cavallino rampante sulla calandra – una su tutte, la mitica Daytona, considerata un capolavoro assoluto. All’ingegneredesigner “con la matita rossa” che ha trascorso nelle stanze dei bottoni mezzo secolo, prima in Pininfarina e poi a Maranello, è dedicata la nuova retrospettiva “Rosso Fioravanti” del Museo Nazionale dell’Automobile “Avv. Giovanni Agnelli” di Torino, in mostra dal 23 marzo al 16 settembre 2018 nella prestigiosa sede di corso Unità d’Italia 40. Corso Unità d’Italia, 40 Torino Lunedì: dalle 10.00 alle 14.00 Martedì: dalle 14.00 alle 19.00 Mercoledì, giovedì e domenica: dalle 10.00 alle 19.00. Venerdì e sabato: dalle 10.00 alle 21.00 Intero: 12,00 € Ridotto: 8,00 €


GIORGIO DE CHIRICO Capolavori dalla Collezione di Francesco Federico Cerruti

Dal 5 marzo al 29 luglio Castello di Rivoli Museo d'arte contemporanea Nato a Volos, in Grecia nel 1888, e vissuto ad Atene, Monaco di Baviera, Milano, Firenze, Parigi, Ferrara, New York, Roma, dove morirà nel 1978, Giorgio de Chirico è tra i più importanti artisti del XX secolo. La mostra presenta, per la prima volta, al Castello di Rivoli – Museo d'arte contemporanea un selezionato nucleo di capolavori di Giorgio de Chirico provenienti dalla collezione di Francesco Federico Cerruti, offrendo così alla fruizione pubblica opere sino a ora celate nella Villa Cerruti di Rivoli, dimora voluta dall’imprenditore torinese negli anni sessanta. Per ammissione dello stesso de Chirico, Torino, luogo che vide l’esplosione della pazzia di Nietzsche, è tra le città italiane che ispirarono i primi quadri metafisici con le loro atmosfere malinconiche. La mostra ne indaga la ricca eredità intellettuale presentando i suoi quadri in relazione con alcune tra le maggiori opere di arte contemporanea della collezione. Il biglietto di ingresso è comprensivo della visita alle sale espositive del Museo. Intero € 8,50 – Ridotto € 6,50 martedì – venerdì 10.00 – 17.00 sabato – domenica 10.00 – 19.00 +39 011 9565222

METAMORFOSI. Lasciate che tutto vi accada

Fino al 2 Settembre Allestita nella Manica Lunga del Castello di Rivoli, la mostra Metamorfosi – Lasciate che tutto vi accada, a cura di Chus Martínez, esplora l’esperienza della metamorfosi nell’arte attraverso le opere di alcuni fra i più promettenti artisti internazionali. Pensate espressamente per il Museo, le opere di Nicanor Aráoz (Buenos Aires, 1980), Ingela Ihrman (Strängnäs, Svezia, 1985), Eduardo Navarro (Buenos Aires, 1979), Reto Pulfer (Berna, 1981), Mathilde Rosier (Parigi, 1973), Lin May

Saaed (Würzburg, Germania, 1973) e Ania Soliman (Varsavia, 1970) ricercano nell’esperienza metamorfica l’intero ventaglio del sentire, quella sottile percezione dell’indeterminato cha ha come sfondo l’enigma.

DUANE MICHALS

4 maggio – 29 luglio 2018 Museo Ettore Fico Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Vasta retrospettiva, organizzata in collaborazione con Fundacion Mapfre di Madrid, dedicata a Duane Michals, uno dei fotografi contemporanei che ha rinnovato il linguaggio fotografico con maggiore intensità. Artista in bilico tra fotografia e poesia, Michals è uno dei nomi più prestigiosi dell’avanguardia americana. Negli anni Sessanta attiva un nuovo approccio alla fotografia che non pretende di documentare il fatto compiuto, il “momento decisivo”, o di affrontare gli aspetti metafisici della vita. Museo Ettore Fico da mercoledì a domenica 11-19 Via Francesco Cigna 114 Torino - +39 011 853065

FORGIVE ME, DISTANT WARS, FOR BRINGING FLOWERS HOME

"Forgive me, distant wars, for bringing flowers home" – verso tratto dalla poesia Under One Small Star di Wislawa Szymborska – è il titolo scelto per la mostra di Ramin Haerizadeh, Rokni Haerizadeh e Hesam Rahmanian in programma alle OGR di Torino dal 12 luglio al 30 settembre 2018. Vincitori del premio OGR ad Artissima 2017, gli artisti di base a Dubai Ramin Haerizadeh, Rokni Haerizadeh e Hesam Rahmanian, realizzeranno un progetto ad hoc per gli spazi di OGR partendo proprio dai disegni acquistati in occasione della fiera. La serie di disegni— seconda opera entrata a far parte della collezione OGR dopo le installazioni di Patrick Tuttofuoco realizzate per l’inaugurazione degli spazi—offrirà uno spunto per una mostra che darà forma

www.newspettacolo.com

all’immaginario degli artisti. Officine Grandi Riparazioni corso Castelfidardo 22, Torino. Aperto dal giovedì alla domenica euro 8 info www.ogrtorino.it

Davide Ferrario, Reverse Angle

dal 22 giugno al 02 settembre 2018 OGR - Officine Grandi Riparazioni Binario 2 Il progetto Reverse Angle - termine che in gergo cinematografico indica il controcampo - di Davide Ferrario, porta nel Binario 2 delle OGR una prospettiva inedita su un tema ampiamente investigato. Partendo dalla frequentazione di un gruppo di giovani migranti africani residenti nel paese dove abita, Pecetto Torinese, Ferrario ha commissionato una serie di riprese effettuate da ciascuno con il proprio telefonino. Tema: la vita quotidiana degli italiani. Per una volta, si chiede loro come vedono noi. Senza interviste e senza parole, senza pretese sociologiche o morali, solo immagini, suoni e situazioni di ogni giorno che si tramutano, nel montaggio su tre schermi, in un imprevedibile, surreale affresco della nostra “normalità”. Aperto dal giovedì alla domenica Corso Castelfidardo 22, 10128 Torino

PRIX PICTET

23 Maggio 2018 - 26 Agosto 2018 Torino, CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia CAMERA è stata scelta come sede ufficiale per la presentazione in Italia delle opere vincitrici e selezionate dal Prix Pictet, l’importante premio fotografico internazionale dedicato al tema della sostenibilità. Via delle Rosine 18, 10123 – Torino www.camera.to |camera@camera.to Lunedì 11.00 – 19.00
 Martedì Chiuso
 Merc11.00 – 19.00 Giov 11.00 – 21.00 Ven 11.00 – 19.00 Sab 11.00 – 19.00 Domenica 11.00 – 19.00 intero € 10 ingresso ridotto € 6

19


I MACCHIAIOLI Arte italiana verso la modernità. Anteprima mostra autunno 2018

G A M - G a l l e r i a Ci v i c a d ’ A r te M od e r n a e Contemporanea, Torino 26 ottobre 2018 - 24 marzo 2019 Gli antefatti, la nascita e la stagione iniziale e più felice della pittura macchiaiola, ossia il periodo che va dalla sperimentazione degli anni Cinquanta dell’Ottocento ai capolavori degli anni Sessanta, saranno i protagonisti della mostra che per la prima volta alla GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino valorizzerà il dialogo artistico tra Toscana, Piemonte e Liguria nella ricerca sul vero. “I Macchiaioli. Arte italiana verso la modernità”, organizzata e promossa da Fondazione Torino Musei, GAM Torino e 24 ORE Cultura – Gruppo 24 ORE, a cura di Cristina Acidini e Virginia Bertone, con il coordinamento tecnico-scientifico di Silvestra Bietoletti e Francesca Petrucci, vede la collaborazione dell’Istituto Matteucci di Viareggio e presenta oltre 80 opere provenienti dai più importanti musei italiani, enti e collezioni private, in un ricco racconto artistico sulla storia del movimento, dalle origini al 1870, con affascinanti confronti con i loro contemporanei italiani. L’esperienza dei pittori macchiaioli ha costituito uno dei momenti più alti e significativi della volontà di rinnovamento dei linguaggi figurativi, divenuta prioritaria alla metà dell’Ottocento. Fu a Firenze che i giovani frequentatori del Caffè Michelangiolo misero a punto la ‘macchia’. Questa coraggiosa sperimentazione porterà a un’arte italiana “moderna”, che ebbe proprio a Torino, nel maggio del 1861, la sua prima affermazione alla Promotrice delle Belle Arti. Negli anni della sua proclamazione a capitale del Regno d’Italia, Torino visse una stagione di

ANCHE LE STATUE MUOIONO

9 marzo - 9 settembre 2018 Torino Dalla collaborazione tra il Museo Egizio, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, i Musei Reali e il Centro Ricerche Archeologiche e Scavi di Torino (CRAST) nasce un progetto espositivo che invita alla riflessione sull’importanza del patrimonio culturale, creando un filo capace di unire tre prestigiose sedi espositive (Museo Egizio, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Musei Reali) e i reperti del passato con opere contemporanee. Museo Egizio Lun: 09/14 - Mar-Dom: 09/18.30 Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Gio: 20/23 (ingresso gratuito), Ven-

20 mostre

particolare fermento culturale. È proprio a questo periodo, e precisamente nel 1863, che risale la nascita della collezione civica d’arte moderna - l’attuale GAM - che aveva il compito di documentare l’arte allora contemporanea. A intessere un proficuo dialogo con la pittura macchiaiola è la prestigiosa collezione ottocentesca della GAM, che favorisce un’inedita occasione di studio. In questa prospettiva un’attenzione particolare viene restituita ad Antonio Fontanesi, nel bicentenario della nascita, agli artisti piemontesi della Scuola di Rivara (Carlo Pittara, Ernesto Bertea, Federico Pastoris e Alfredo D’Andrade) e ai liguri della Scuola dei Grigi (Serafino De Avendaño, Ernesto Rayper), individuando nuovi e originali elementi di confronto con la pittura di Cristiano Banti, Giovanni Fattori, Telemaco Signorini, Odoardo Borrani, protagonisti di questa cruciale stagione artistica. Il percorso prenderà il via con il racconto della formazione dei protagonisti, necessario per far apprezzare a pieno il contributo innovativo dei Macchiaioli all’interno della storia dell’arte. Dalle opere di pittori e maestri accademici di gusto romantico o purista, come Giuseppe Bezzuoli, Luigi Mussini, Enrico Pollastrini, Antonio Ciseri, Stefano Ussi, ai giovani futuri macchiaioli come Silvestro Lega, Giovanni Fattori, Cristiano Banti, Odoardo Borrani: attraverso il confronto delle opere sarà evidenziata la loro educazione tradizionale, rispettosa dei grandi esempi rinascimentali. A punteggiare la mostra è la partecipazione delle opere scelte alle prime Promotrici di Belle Arti e alla prima Esposizione nazionale di Firenze del 1861; sullo sfondo è la visita all’Esposizione Internazionale di Parigi del 1855, che fu un avvenimento decisivo per i giovani macchiaioli, suscitando grande curiosità ed emulazione nei confronti della nuova visione “oggettiva” e diretta. In questa cornice, sarà presentato al pubblico il dialogo che sospinse alcuni artisti tra Piemonte, Liguria e Toscana a condurre le ricerche “sul vero”. Furono anni di sperimentazione in cui le ricerche sul colore-luce, condotte en plein air, crearono un comune denominatore tra pittori legati in gruppi e cenacoli, di cui l’esempio più noto fu quello dei Macchiaioli toscani.

Dom: 12/19 Musei Reali mar-dom: 8.30/19.30

MARIO MERZ Sitin. Una decina di opere per riflettere sulla contestazione del ’68

7 giugno – 16 settembre 2018 Fondazione Merz Nel cinquantenario dei movimenti di contestazione del ’68, la mostra fornisce – attraverso una decina di opere realizzate da Merz tra il 1966 e il 1973 – uno spunto di riflessione intorno ad un periodo ricco di fermenti creativi, che ha innescato nuovi processi di trasformazione e che ha rinnovato la visione del futuro. Questo cambiamento coinvolge tutte le arti, dalla letteratura alla musica, al

teatro, al cinema e naturalmente l’arte visiva, che ha visto coesistere movimenti così significativi come il minimalismo, l’arte povera, la land art e il concettuale, mettendo a confronto e di pari passo l’arte emergente statunitense con quella europea. Ha generato un clima ricco di straordinaria sensibilità, un nuovo modello esistenziale basato sull’impegno costante nella concezione, nella presentazione e nella diffusione dell’arte del proprio tempo. Fondazione Merz via limone, 24 Torino tel. +39.011.19719437 info@fondazionemerz.org Orari martedì-domenica 11-19, lun chi ingresso € 6,00 intero; € 3,50 ridotto (tra i 10 e i 26 anni, maggiori di 65 anni, gruppi organizzati min. 10 persone, possessori di Pyou Card)


CARLO MAGNO VA ALLA GUERRA

Palazzo Madama Torino dal 29 marzo al 16 settembre La mostra presenta per la prima volta in Italia il rarissimo ciclo di pitture medievali del Castello di Cruet (Val d’Isère, Francia), una testimonianza unica della pittura del Trecento in Savoia. Dopo una prima tappa a Ginevra nel 2017, l’esposizione giunge con importanti novità a Torino grazie alla collaborazione tra il Museo Civico d’Arte Antica di Torino e il Musée Savoisien di Chambéry. A Torino la mostra rivolge particolare attenzione all’arredo e alla vita di corte nei castelli di Piemonte e Valle d’Aosta nel 1300, con opere provenienti da Torino, Moncalieri, Montaldo di Mondovì (Cuneo), San Vittoria d’Alba (Cuneo) e Quart (Aosta). Palazzo Madama - Piazza Castello - Torino. Orari aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 chiuso il martedi'. intero euro 10

Madonna con il Bambino Gesù

La Fondazione Torino Musei, con il patrocinio della Fabbrica di San Pietro in Vaticano, dal 12 maggio al 16 luglio 2018 presenta al piano nobile di

Palazzo Madama, in Camera delle Guardie, un inedito dipinto del primo Cinquecento raffigurante la Madonna con il Bambino Gesù. L’opera viene esposta in anteprima assoluta al pubblico dopo un lungo e complesso restauro promosso dalla Fabbrica di San Pietro col sostegno di Fideuram - Intesa Sanpaolo Private Banking. Il dipinto è un olio su tavola e fu commissionato nel gennaio del 1519 a un “Dipintore”, del quale purtroppo non è tramandato il nome e per il quale non c’è al momento un’attribuzione sicura. Conosciamo, invece, il committente, la moglie di tal Pietro Pedreto, che fece realizzare il dipinto per la chiesa di San Giacomo Scossacavalli in Roma. L’edificio sorgeva nei pressi della basilica vaticana, ma fu demolito nel 1937, insieme a tutte le case circostanti della cosiddetta “Spina di Borgo”, per realizzare la monumentale Via della Conciliazione che dal Tevere conduce a Piazza San Pietro. Nell’allestimento ideato per Palazzo Madama dall’architetto Roberto Pulitani, del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, oltre al dipinto vengono presentate riproduzioni di fotografie e documenti che descrivono non solo il complesso intervento di restauro in tutte le sue fasi, ma anche la storia

www.newspettacolo.com

della chiesa andata distrutta e del contesto urbanistico ove essa sorgeva

LA CUCINA DI BUON GUSTO ricettari, porcellane e argenti reali, i trattati culinari

Dal 20 aprile all'8 settembre Biblioteca Reale La Cucina di Buon Gusto rappresenta un viaggio tematico intorno al cibo per mostrare l’arte della buona tavola a corte attraverso l’esposizione di rari e preziosi ricettari dal Seicento all’Ottocento, porcellane e argenti reali, disegni, manoscritti e i più celebri trattati culinari del Settecento. I Musei Reali conservano una prestigiosa collezione di porcellane raccolte nel tempo dai Savoia per impreziosire le sale da pranzo della residenza. Nel salone monumentale della Biblioteca Reale, nella sezione Tavole Reali, si può ammirare una selezione dei più eleganti servizi da tavola, realizzati da celebri manifatture europee quali Meissen, Vienna, Berlino, Baccarat, RichardGinori, oltre ad alcuni pezzi scelti del servizio da dessert detto delle “Donne più celebri d’Europa di tutti i tempi”, dipinto dall’Atelier di Boyer e appartenuto a Maria Adelaide Asburgo Lorena, moglie di Vittorio Emanuele II.

21


Media Hora Fotografie di Pablo Balbontin Arenas

Fino al 26 agosto CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia presenta la nuova mostra in Project Room dedicata alla serie fotografica Media Hora di Pablo Balbontin Arenas. La serie Media Hora illustra le case di appuntamento spagnole con un occhio diverso, durante il giorno, quando sono chiuse al pubblico e quasi impercettibili, mimetizzate nell’ambiente urbano, e la luce forte svela ogni dettaglio di quei luoghi. Uno dei tratti caratteristici della ricerca fotografica di Pablo Balbontin è, infatti, proprio il tema dell’apparenza visiva che nasconde le realtà drammatiche: “media hora” è il tempo minimo che i clienti possono contrattare con le prostitute nelle case chiuse di Spagna, tempo stabilito dai proprietari e non dalle donne. Il nostro occhio – spiega il fotografo Pablo Balbontin Arenas – scopre un paesaggio diverso, di cuori rotti, di palme di plastica, di camere di sicurezza nascoste, dettagli che di notte le luci al neon nascondono, illudendo i clienti di entrare in paradiso, paradiso artificiale che occulta l’inferno nel quale vivono le donne che sono obbligate a prostituirsi dalla mafia della tratta di persone. Donne recluse, senza documenti, che per riconquistare la propria libertà devono pagare i debiti economici contratti con l’organizzazione criminale che le ha portate in Europa. La superficialità ci circonda, manchiamo dello spirito critico tanto necessario per ribellarci alle menzogne delle apparenze ed agli abusi nascosti che in esse si perpetrano.

SOUNDFRAMES. Cinema e musica in mostra

Nell’anno in cui si celebra il centenario della nascita di Leonard Bernstein, uno dei massimi compositori e direttori d’orchestra del Novecento, il Museo Nazionale del Cinema organizza una mostra che indaga la complessità del rapporto tra musica e immagini in movimento nel modo più ampio possibile. L’aspetto più importante dell’esposizione è la multimedialità, pensata per offrire al visitatore una vera e propria visita esperienziale. La mostra, infatti, è composta esclusivamente da proiezioni che si snodano lungo tutta la rampa elicoidale dell’Aula del Tempio, a formare un film ideale in cui si vogliono raccontare i mille modi in cui la musica e le immagini del cinema si sono incontrati nel corso di oltre un secolo. Per questo motivo al visitatore saranno fornite cuffie wireless, necessarie per un’immersione a 360° nella mostra. La mostra è in programma al Museo Nazionale del Cinema dal 26 gennaio 2018 al 7 gennaio 2019. Lunedì 9- 20. Martedì chiuso Mercoledì, Giovedì, Venerdì 9 - 20 Sabato 9 - 23 Domenica 9 - 20 € 10. Con Ascensore Panoramico € 14 Ridotto € 8 / € 11 Via Montebello, 20 011.8138.564 - 565

22 mostre

La serie Media Hora è un esercizio di responsabilità, di comprensione di una verità quasi invisibile, ovvero, dell’abuso di donne provenienti da paesi in via di sviluppo, rinchiuse tra le mura in ambienti kitsch e volgari che nascondono tristezza e dolore. L’invisibilità è la chiave di lettura, il fil rouge che lega le immagini di questa collezione fotografica di edifici disomogenei per caratteristiche, ma accomunati da una funzione cosi drammatica e socialmente rilevante. CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia. Via delle Rosine 18 – 10123 Torino. Orari: lunedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica, ore 11 - 19; giovedì, ore 11 - 21; martedì chiuso; ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura.

NUOVA AREA ARCHEOLOGICA DELLA CITTADELLA Visite guidate tutte le domeniche Da domenica 24 giugno l’Assessorato alla Cultura della Città di Torino rende accessibile al pubblico – attraverso visite guidate – l’Area archeologica della Cittadella venuta alla luce nel corso dei lavori per la realizzazione del parcheggio interrato ‘Galileo Ferraris’ e salvaguardata su progetto della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Torino, su intervento della Società concessionaria ‘Parcheggio Galileo Ferraris srl’. Viene così restituito alla Città un ulteriore frammento di quella particolare ricchezza storica costituita da ciò che rimane dell'antico sistema difensivo torinese. L’Area archeologica rappresenta il primo recupero in assoluto di un settore delle opere fortificate ‘di superficie’ della Cittadella di Torino dai tempi della sua demolizione, iniziata nella seconda metà del XIX secolo. Riemersi nel corso degli scavi del parcheggio iniziati nel 2015, i resti delle fortificazioni costituiscono parti significative delle opere difensive della Cittadella appartenenti al fronte sud compreso fra i bastioni ‘il Duca’ e ‘San Lazzaro’. Si accede all’Area archeologica

del Rivellino degli Invalidi attraverso un ingresso autonomo realizzato sul sedime del parcheggio in corrispondenza del nr 14 di corso Galileo Ferraris, che porta a circa 6 metri sotto il livello stradale dov'è visibile un buon tratto del fronte di gola del Rivellino rivolto verso la Cittadella. Tutte le domeniche con accesso a ogni inizio di ora dalle 15 alle 18 comprese; su prenotazione (tel. 011546317 mpm@biblioteche.ruparpiemonte.it) anche in altre date e orari per gruppi di almeno 10 persone. informazioni e prenotazioni c/o museo pietro micca e dell’assedio di torino del 1706 tel. 011 546317 e-mail mpm@biblioteche.ruparpiemonte.it sito www.museopietromicca.it

PAOLO MONTI. FOTOGRAFIE 1935-1982

4 maggio – 29 luglio MEF Outside. Nell'ambito di Fo.To Fotografi a Torino Importante retrospettiva, organizzata in collaborazione con il Civico Archivio Fotografico del Comune di Milano, di Paolo Monti, uno tra i più importanti fotografi italiani del Novecento. Mef Outside Via Filippo Juvarra 13 Torino +39 011 0343229 Da mercoledì a venerdì 14 - 19 Sabato e domenica 11 - 19


TELL ME A STORY, COMING SOON

Fondazione Sandretto Re Rebaudengo TELL ME A STORY La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, dal 7 giugno al 7 ottobre, presenta “Tell me a Story: Locality and Narrative”, mostra che espone artisti da tutta l’Asia portandoli a condividere 12 storie legate ad altrettante culture regionali, e a tracciarne l’evoluzione fino all’era moderna. “Tell me a story” è la seconda mostra che nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e il Rockbund Art Museum di Shanghai dopo “Walking on the fade out lines, opere d a l l a C o l l e z i o n e S a n d r e t t o Re Rebaudengo” presentata al RAM dal 24 marzo al 27 maggio 2018. Attraverso l’esplorazione dei legami personali fra artista e ambiente, ogni opera dipinge molteplici sfaccettature della vita locale, rivelando allo stesso tempo un lato dell’Asia che spesso resta invisibile e impercettibile. Benché provenienti da diversi luoghi e culture, queste storie creano fra loro un rapporto che è tanto armonico quanto è contrastante. Ognuna propone infatti una diversa saga locale, e tuttavia manifesta una storia più profonda e condivisa, mettendo in luce tutta la complessità dell’esistenza “sul terreno” nelle società asiatiche contemporanee. COMING SOON La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, dal 7 giugno al 7 ottobre 2018, presenta “Coming soon”, mostra che conclude la dodicesima edizione della Residenza per Giovani Curatori Stranieri. Artisti in mostra: Lisetta Carmi, Leone Contini, Giulia Crispiani, Alessandra Ferrini, Kinkaleri, Beatrice Marchi, Marinella Pirelli, Francesco Pozzato, Davide Stucchi Le opere statiche e time-based in mostra trattano il fattore tempo sia dal punto di vista tecnico che concettuale, riservando una particolare attenzione a come il tempo a nostra disposizione possa essere rivalutato, utilizzato e condiviso Via Modane, 16, Torino Tel: 011 379 7600 http://fsrr.org giovedì 20-23, venerdì sabato e domenica 12-19

orienti

MAO Museo d’Arte Orientale dal 20 Aprile al 26 Luglio 2018 La collaborazione avviata negli anni tra le due più importanti realtà museali italiane che hanno come oggetto d’interesse l’Asia, il MuCiv Museo delle Civiltà – Museo d’Arte Orientale ‘Giuseppe Tucci’ di Roma e il MAO Museo d’Arte Orientale di Torino, ha trovato un naturale punto d’incontro nell’accordo che prevede la presentazione a Torino di una importante selezione di opere d’arte conservate a Roma. La mostra presenta al pubblico circa 180 opere della

ricchissima collezione romana, opere tra le più significative dell’ex Museo Nazionale d’Arte Orientale che, dopo questa esposizione temporanea, approderanno alla nuova sede dell’EUR. Via San Domenico, 11 Torino Info t. 011.4436927/8 – e-mail mao@ fondazionetorinomusei.it - sito www. maotorino.it Orario mar-ven h 10 -18; sab-dom h 11 – 19; chiuso lunedì. La biglietteria chiude un'ora prima.

Màn Vietnam Street Heroines Fotografie di Ottavia Castellina

Dal 14 Giugno al 2 Settembre MAO Esposizione fotografica realizzata sotto gli auspici del Consolato della Repubblica Socialista del Vietnam di Torino, in collaborazione con Polo scientifico culturale Italia Vietnam in occasione del 45° Anniversario delle relazioni diplomatiche fra Italia e Vietnam L’esposizione presenta una serie fotografica incentrata sulla complessa figura delle venditrici ambulanti vietnamite. Le immagini esposte per la prima volta fanno parte dell’ultimo progetto di Ottavia Castellina realizzato con la collaborazione dell’assistente fotografo Tran Thi Ngoc Hoa. Traendo ispirazione dall’antica iconografia delle eroine patriote vietnamite e citando il lavoro dei fotografi ambulanti della seconda metà del XIX secolo, le fotografie in bianco e nero dipinte a mano ritraggono queste ‘eroine del quotidiano’ come rappresentative da un lato di un’antica tradizione e, dall’altro, di un vertiginoso mutamento socio-economico e culturale in atto. In una delle sue accezioni più comuni, il termine Màn viene usato nella lingua vietnamita per indicare ciò che separa, protegge, nasconde: una tenda, un sipario, uno ‘schermo’, un luogo dove avviene una proiezione di immagini. La mostra è inserita nel percorso di visita del museo. Da martedì a venerdì dalle 10 alle 18 Sabato e domenica dalle 11 alle 19 Chiuso il lunedì. La biglietteria chiude sempre un'ora prima. Intero € 10,00 – Ridotto € 8,00 Il primo martedì del mese, se non festivo, l'ingresso è gratuito alle collezioni permanenti. Museo d'Arte Orientale Via San Domenico, 11 Torino t +39 011.4436932

A(R)MA IL PROSSIMO TUO. Storie di uomini, conflitti, religioni Prorogata al 9 settembre 2018 Museo Nazionale del Risorgimento Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino

www.newspettacolo.com

Centodieci scatti realizzati dai fotografi Roberto Travan, autore del progetto, e Paolo Siccardi. I due fotoreporter hanno selezionato tra le centinaia di fotografie scattate in conflitti sovente lontani dai riflettori dell'informazione: le vittime nei campi di battaglia, i villaggi distrutti, i profughi in fuga. Ne emerge un aspetto sinora poco raccontato: la fede in Dio e il dovere di combattere in nome di Dio, oggi come ieri. Le testimonianze sono state raccolte nelle trincee, nelle chiese e nelle moschee devastate, tra le popolazioni ridotte in miseria e disperazione. Dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 18 (ultimo ingresso ore 17.00), biglietto unico mostra + museo: 10 euro, ridotto 8 euro – gratis abbonamento musei e altre card

Gianpiero Fanuli Gentlemen Take Polaroids

Dal 21 giugno al 15 settembre 2018 (chiuso il mese di agosto) la galleria Riccardo Costantini Contemporary, a Torino, presenta Gentlemen Take Polaroids mostra personale di Gianpiero Fanuli. In mostra sono presenti alcune Polaroid della produzione più recente dell'artista. Alcune opere appartengono al progetto dei Nudi e sono dedicate all'armonia del corpo femminile in funzione allo spazio in cui è inserito. Fanuli ne indaga volumi e forme, entra in relazione con porzioni di realtà e le condensa in immagini dalle atmosfere intime e dal gusto retrò che caratterizza tutta la sua produzione artistica. Apparentemente differenti, ma in comune linea concettuale con questa serie, sono i lavori dedicati all'architettura e al paesaggio urbano. L’artista ricerca le sottili relazioni plastiche tra l’uomo e il palcoscenico urbano, fa sua quell’atmosfera metafisica che connota le opere di Alberto Savinio, ci restituisce quel tempo sospeso, i silenzi, le attese e il senso del mistero. Giampiero Fanuli s’ispira al cinema, soprattutto quello italiano di genere anni 70/80, quello dei Corbucci, di Federico Fellini e di Marco Ferreri. Nelle sue opere si rintracciano le suggestioni di alcuni grandi maestri della fotografia: il senso del colore e lo straniamento visivo delle immagini di Art Kane, il gusto per l’opera cinematografica e il noir che si ritrova nelle opere di Guy Bourdin e l’uso dell’overtone e del dejavu visivo utilizzato da Ralph Gibson. Orari da martedì a venerdì ore 11.00 – 19.30. Lunedì e domenica chiuso. Via Giolitti, 51 – Torino

23


musica: concerti, dj set, feste

FLOWERS FESTIVAL uno fra i festival più importanti del panorama estivo italiano 10-21 luglio Parco della Certosa di Collegno Coez giovedì 19 luglio euro 22 + prevendita Il caso discografico italiano del 2017. Un disco cresciuto mese dopo mese che ha raggiunto il doppio disco di platino. Un singolo da oltre 30 milioni di stream su Spotify. Un video da oltre 50 milioni di visualizzazioni su YouTube. Un tour estivo che ne ha decretato la grandezza. Un tour invernale con 28 date tutte sold out ancora prima di partire che si è concluso facendo esplodere per ben due volte il PalaLottomatica a Roma. Sfera Ebbasta Venerdì 20 Luglio Ingresso 25 euro + prevendita Considerato come uno dei migliori rapper della nuova scena italiana, Sfera Ebbasta, vero King della Trap music all’italiana, è il fenomeno musicale del momento con oltre un milione e cinquecento mila follower solo su Instagram. Il primo artista italiano ad aver conquistato record di plays streaming del mondo su Spotify. Durante lo “Sfera Ebbasta - RockStar Summer tour”, il rapper proporrà dal vivo tutti i brani tratti dal nuovo album d’inediti RockStar (Universal/Def Jam), senza dimenticare inoltre i maggiori successi che hanno segnato definitivamente l’inizio della sua carriera, consacrandolo come idolo rap tra i più apprezzati della nuova generazione.

Sfera Ebbasta

Gemitaiz - Achille Lauro - Quentin40 Sabato 21 Luglio euro 20 + prevendita Dopo aver conquistato il primo posto della classifica dei dischi e dei vinili più venduti della settimana con il suo nuovo disco di inediti “Davide” Gemitaiz chiude il Flowers Festival, la rassegna estiva, organizzata e promossa dall’associazione culturale Hiroshima Mon Amour. Gemitaiz presenterà “Davide” (Tanta Roba Label/Universal Music Italia), il suo terzo album da solista, il cui primo singolo “Fuori” è stato certificato disco d’oro (certificazioni diffuse da Fimi/GfK Italia). MARTEDI’ 10 LUGLIO MOTTA, ANDREA LASZLO DE SIMONE, ANDREA NABEL MERCOLEDI' 11 LUGLIO LO STATO SOCIALE, EUGENIO IN VIA DI GIOIA a seguire THIS IS INDIE Ore 21 - ingresso: 15 euro GIOVEDI' 12 LUGLIO ALBOROSIE, POOR MAN STYLE E MADO’ CHE CREW Ore 21 - ingresso 20 euro VENERDI' 13 LUGLIO WILLIE PEYOTE, FRAH QUINTALE a seguire THIS IS INDIE Ore 21 - ingresso 13 euro SABATO 14 LUGLIO CARL BRAVE & FRANCO126, THE ANDRE’ a seguire THIS IS INDIE Ore 21 - ingresso 20 euro MARTEDI’ 17 LUGLIO FABRI FIBRA, MEZZOSANGUE Ore 21 - ingresso 25 euro MERCOLEDI’ 18 LUGLIO NOYZ NARCOS, KAOS ONE, ENSI

24

MUSICA

Gemitaiz

Ore 21 - ingresso 15 euro GIOVEDI' 19 LUGLIO COEZ Ore 21 - ingresso 22 euro VENERDI’ 20 LUGLIO SFERA EBBASTA Ore 21 - ingresso 25 euro SABATO 21 LUGLIO GEMITAIZ, ACHILLE LAURO, QUENTIN40 Ore 21 - ingresso 20 euro Info www.flowersfestival.it - info@flowersfestival.it Tel 011 3176636 Prevendite su www.mailticket.it; www.ticketone.it; www.flowersfestival.it; Cortile della Lavanderia a Vapore nel Parco della Certosa di Collegno (To)


musica: concerti, dj set, feste

APOLIDE FESTIVAL 2018 A Walk On The Wild Side Dal 19 al 22 luglio Vialfrè (To) Uno scenario naturale tra i più belli del nostro paese, un anfiteatro scavato dal ghiaccio e circondato dalle colline, tra gli alberi del bosco di Vialfrè - Torino. Apolide festival, dal 19 al 22 luglio 2018 nelle Valli del Canavese, è orgoglioso di annunciare il programma completo della sua terza edizione a partire dall’unica data estiva di Samuel in cui il frontman dei Subsonica sarà accompagnato da molti ospiti. Sul MAIN STAGE giovedì 19 luglio sarà protagonista - per la sua unica data estiva piemontese - una delle rock band nostrane più importanti, i Ministri. Reduci dal successo del tour nei club di “Fidatevi”, l’ultimo disco pubblicato a marzo, promettono un live suonato dalla prima all’ultima nota, senza l’ausilio della tecnologia. Prima di loro, il melting pot di sonorità elettroniche, R'n'B e soul dei campani Yosh Whale, il duo electro soul/nu jazz dalle radici multiculturali Technoir e Joan Thiele, artista di origini italo-svizzero-colombiane che presenterà l’ultimo singolo “Polite” tra groove funky e atmosfere synth pop. A seguire, si balla tutta la notte con lo Xanax Party: lo storico giovedì notte torinese si sposta dalla città per una one night nel bosco. Venerdì 20 luglio arriva la songwriter anglo-tedesca Alice Merton, nuova stella del pop internazionale, che con il suo singolo “No roots” ha conquistato l’airplay e la vetta delle classifiche di tutto il mondo (prima donna in classifica su Billboard USA dal 2014 dopo “Royals” di Lorde). Dopo le partecipazioni al “Tonight Show” di Jimmy Fallon, al ”The One Show” della BBC e a “Che Tempo Che Fa” di Fabio Fazio, arriverà ad Apolide con la sua contagiosa energia. A precederla M¥SS KETA, misteriosa performer mascherata e rapper dall’attitudine punk, dal verbo dissacrante ed eccessivo. Oltre alle due hit-girl, saliranno sul palco l’istrionico polistrumentista afro-belga Témé Tan. Ed ancora Andrea Poggio, nuova rivelazione della scena cantautoriale italiana, con “Controluce”, il suo sorprendente disco d’esordio edito da La Tempesta Dischi. La serata termina con il dj-set di Populou. Sabato 21 luglio sarà il turno di Samuel che dopo i grandi riscontri de “Il Codice Della Bellezza Tour” - il primo da solista - si esibirà ad Apolide per la sua unica data estiva accompagnato da una formazione speciale, una travolgente big band composta da tanti musicisti e amici per un concerto in cui l’elettronica si mescola felicemente a momenti pop, rock e acustici. I live del giorno cominciano con tanti altri artisti: i veronesi C+C=MAXIGROSS, che si esibiscono in tutto il mondo e nelle location più svariate, da festival come il Primavera Sound ai rifugi sopra i 2000 metri. Bianco, il talentuoso compositore, chitarrista, produttore artistico e cantautore torinese suonerà i brani del suo quarto album “QUATTRO”. Per la prima volta in Italia dal Regno Unito arriva invece uno dei talenti più entusiasmanti della scena britannica di oggi: Dan Owen. La notte si fa poi rovente con l'imperdibile dj set dei Digitalism, il duo elettronico di Amburgo, tra le realtà

Samuel

più importanti e festose del clubbing mondiale. Domenica 22 luglio in calendario due nomi che descrivono due mondi, un rapper che da trent'anni continua a segnare la storia dell’hip-hop italiano con basi, parole e dischi, e un trombonista tra i più noti al mondo, che ha perfettamente compreso l’evoluzione multidirezionale del suo genere madre, il jazz: Dj Gruff Feat. Gianluca Petrella ovvero rap e scratch che incontrano note e improvvisazione in un mix inedito e intrigante. A seguire gli Indianizer, progetto nato nel 2013 che porterà sul palco il secondo full-lenght “Zenith”, nato da jam session libere. Il BOOBS STAGE è il palco dell'area di decompressione di Apolide 2018. Un punto raccolto dedicato a chi ama concerti acustici, incontri e reading. Si parte con i breakfast live, i concerti mattutini per poi proseguire con i concerti pomeridiani. Infine non poteva mancare un palco per gli amanti dell’elettronica e della sperimentazione sonora. Sul SOUNDWOOD STAGE si alterneranno per tutto il festival le maggiori personalità del clubbing torinese. SPORT & RELAX. Spazio anche all'attività fisica grazie alla SPORTARENA in collaborazione con Sportorino ATTIVITÀ PER BAMBINI Oltre al campeggio dedicato ed allestito per le esigenze dei più piccoli, grazie alla collaborazione con Nati per la Musica, Piemonte Apolide offre uno speciale programma dedicato alle famiglie e ai bambini: Family & Kids. Le mattine di sabato e domenica sarà possibile partecipare a “Genitori e bimbi musicalmente insieme” per bambini dagli 0 ai 3 anni. COSTO BIGLIETTI E ABBONAMENTI 4days pass: 40 euro 4days pass family x2: 89 euro 4days pass family x1: 45 euro Giovedì 14hours pass (dalle ore 18.00): 16 euro Venerdì 22 hours pass (dalle ore 10.00): 18 euro Sabato 22 hours pass (dalle ore 10.00): 18 euro Domenica 8hours pass (dalle ore 10.00): 8 euro Weekend pass 32hours (da sabato alle ore 10.00 a domenica alle ore 18.00): 23 euro www.apolide.net

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

25


musica: concerti, dj set, feste

CONCERT DLA RÙA tra musica e storia Sabato 21 luglio Pont Canavese

Sabato 21 luglio a Pont Canavese è in programma l’edizione 2018 del “Concert dla Rua”, tradizionale manifestazione patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino le cui prime edizioni risalgono alla seconda metà del “800. Furono i fratelli Laeuffer, titolari dell’omonima Manifattura tessile, a ideare e promuovere una serata musicale che aveva come teatro la “Rùa”, ovvero l’incrocio tra le attuali via Marconi (ex via Laeuffer) e via Destefanis (la “Strâ ‘d mess”). Nel Piemonte che viveva la prima industrializzazione nei fondovalle (per sfruttare la forza motrice dei corsi d’acqua) l’evento richiamava moltissimi spettatori e non solo da Pont e dai paesi vicini. Oltre al gruppo orchestrale raggruppato al centro della Rùa, i diversi solisti o gruppi strumentali si esibivano affacciandosi ai balconi circostanti, quasi colloquiando tra loro e con la banda presente sul palco. L’evento venne rilanciato per volontà del barone Mazzonis nei primi decenni del '900. Dopo una lunga fase di oblìo nel secondo dopoguerra, da 22 anni a promuovere il Concert è l’associazione culturale “Amis dla Rua”, che ogni anno richiama circa duemila spettatori, provenienti da Pont e dai Comuni delle Valli Orco e Soana. La progettazione grafica del materiale pubblicitario delle ultime edizioni è realizzata gratuitamente da Pietro Andrea Reinerio dell'agenzia Amando Testa. È ormai tradizione che ad ogni edizione le Poste Italiane dedichino un annullo particolare per le cartoline commemorative disegnate da Reinerio. La manifestazione organizzata a partire dal 1996 dagli Amis dla Rua propone ogni anno una diversa tematica

musicale, riassunta graficamente nella cartolina commemorativa. Nel 2018 è stato scelto il tema della pace, a cent’anni dalla conclusione della Grande Guerra. Il testimone partecipante del concerto sarà il Sermig di Torino, che alla pace ha dedicato il suo Arsenale. L’evento è anche l’occasione per gemellaggi all’insegna della musica e di affinità che travalicano i confini regionali e nazionali. Pont Canavese e Napoli sono ad esempio unite dalla comune devozione a San Gennaro, mentre con i savoiardi di Douvaine sono state celebrate negli anni scorsi le comuni radici linguistiche franco provenzali. Anche l’industria tessile ha accomunato negli ultimi due secoli il Canavese e la Savoia, grazie al tessuto “Denim” (quello dei jeans).

Festival Musica e Dintorni Musica, spettacoli e birra 18 luglio – 22 luglio Baladin Open Garden Piozzo - gratuito Torna l'appuntamento annuale del festival "Musica e Dintorni" dal 18 al 22 luglio al Baladin Open Garden. Questa edizione è dedicata al Rock in tutte le sue forme, dal country al jive anni '50, il tutto arricchito dalla presenza del magico tendone del Baraka - che farà da apertura a tutte le serate - e dal DJ set TUTTAFUFFA Ore 18 --> Apertura Ore 21 --> Inizio della serata con il Circo. Ricordati di arrivare un po' prima, i posti disponibili per assistere allo spettacolo (gratuito) sono solo 200! I biglietti saranno distribuiti alla cassa fino ad esaurimento. A seguire concerto live e DJ Set di Tutta Fuffa: 18/07 - The Rock'n'Roll Kamikazes 19/07 - The DI MAGGIO CONNECTION 20/07 - Slick Steve & the Gangsters 21/07 - The Midnight Kings 22/07 - ANTONIO SORGENTONE L'INGRESSO È GRATUITO PER TUTTE LE DATE

26

MUSICA

Ampio parcheggio gratuito Località Valle, 25, 12060 Piozzo nel grande parco che ospita il birrificio Le Baladin. Fino a settembre il Garden ospita cucina Baladin, aree pic-nic, il mercato rac-contadino, i laboratori tematici...e ovviamente le birre alla spina www.baladin.it

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

DIRTY TRAINLOAD (It, Garage Punk/Blues) Venerdì 20 luglio Blah Blah Torino gratuito Il progetto è creato dal chitarrista barese Bob Cillo; le radici affondano nel blues ma entrano in gioco vecchie drum machine analogiche in loop e sonorità “lo-fi” di derivazione alternative e garage-punk; ne viene fuori un “progressive blues”, contaminato e sporco ma viscerale e autentico nello spirito. Le influenze che hanno direttamente contribuito a forgiare lo stile spaziano dal delta blues a grandi innovatori del rock e precorritori del punk come Alan Vega-Suicide e Gun Club. Nell’autunno del 2007 esce l’album di debutto “Rising Rust”, realizzato in duo con l’armonicista e cantante Marco Del Noce. L’album riceve ottimi riscontri dalla stampa specializzata internazionale e va ricordato come il primo album “alternative blues” prodotto in Italia. Dal 2009 al 2011 Bob è affiancato dalla cantante polistrumentista italoamericana Livia Monteleone dalla California, con cui realizza il secondo album

venerdi 20 luglio

-plug in muse in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Tributo Muse Nascono nel luglio 2009 frutto di una decennale e collaudata band di Torino, i "Mister mojo". Per tutti gli amanti dell'energico rock progressivo, i Plug In Muse interpretano con vitalità, energia e passione i brani più significativi della carriera dei Muse

Plugin Muse

-UNIT FOUR in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Swing Il progetto Unit Four nasce da un’idea del cantante Paolo Melfi che, fin dall’inizio degli anni ’80, si è dedicato alla riproposta degli standards americani del periodo d’oro dello Swing, tra il 1935 e la fine degli anni’50. Attualmente la formazione del gruppo è quella dei piccoli combo ameri-

“Trashtown”, edito da Otium-CNI nel 2011. A seguire Goodtimes a cura di Seba Mc e Valletta BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

cani (per intenderci alla Tony Bennet) e cioè: Paolo Melfi-voce, Vittorio Rendapiano, Enzo LaMalva-contrabbasso / basso el., Beppe Bruzzese-batteria.

Unit Four

-SUGAR PUSH NIGHT dj set Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Swing, doo-wop, rhythm and blues Il Carma vi porta a ballare al jazz club per una serata come si facevano negli anni ’40 e ’50! Il 20 luglio dalle 21.30, Mr/7 Dj set metterà la musica che ha ritmato le serate della metà del secolo e che ha fatto ballare

ed innamorare i ragazzi dell’epoca. Ci sarà dello swing, ma anche del doowop, così caratteristico dei film americani come American Graffiti, e del rhythm and blues che farà ballare tutti quanti, lindy hopper e boogiesti. Alle 21.30 per inaugurare la serata, workshop di doo-wop aperto a tutti con Mirko Volonnino. Ballo libero dalle 22.00 alle 02.00 -pooh regeneration live Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 ore 22.30 Tributo Pooh

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

27


musica: concerti, dj set, feste

GENAU Summer Closing 2018 w/ Gandalf, Kessa, Noizyknobs Sabato 21 luglio 2018 Q35 Torino

Ultimo party della stagione per la crew di GENAU. Dopo undici mesi ininterrotti di lavoro, venti eventi tra Bunker, Azimut, Supermarket e Q35, le collaborazioni con Movement e FuturFestival e oltre venticinque guest internazionali, come da tradizione il fitto programma si chiude Sabato 21 Luglio con una resident night che vedrà in consolle Gandalf, Kessa e noizyknobs. Una scelta non casuale nell’anno che ha visto la nascita ufficiale di GENAU Recordings, la label associata al brand della compagine torinese che ha già all’attivo tre digital release e soprattutto il vinile di debutto, suonato da importanti dj come Answer Code Request, Norman Nodge, Amotik, Insolate, Luca Agnelli, SLV, Anetha e molti altri. Tre stili di techno senza compromessi, che si incastreranno perfettamente tra loro per un flusso continuo di beat ruvidi e potenti dal primo all’ultimo minuto della serata. Un evento “in famiglia”, che però nelle ultime edizioni è riuscito a diventare la festa di arrivederci per tutti gli amanti della techno prima della doverosa pausa di agosto. Il tutto al Q35, la nuova casa estiva di Genau (ma anche per alcuni eventi durante la prossima sessione autunnale e invernale), nonché scommessa di una stagione che ha visto molti cambiamenti per la scena clubbing cittadina.

venerdi 20 luglio

-Always Dare! in concerto Aldobaraldo Via Parma 29/Bis - Torino Jazz Sabrina Oggero Viale: voce Alberto Marsico: organo Hammond Always dare!, un mònito per ricordarsi di avere il coraggio di osare sempre, ascoltandosi l’uno con l’altro, correndo il rischio di incontrarsi o di scontrarsi. E' questo che Sabrina Oggero Viale (voce) e Alberto Marsico (organo Hammond), tentano di fare ogni volta che salgono sul palcoscenico. La loro collaborazione, fertile e intensa, ha portato alla registrazione del disco “The wedding” (2017), che rappresenta il connubio musicale tra i due artisti, il cui feeling è totale o tale aspira ad essere. La loro performance è stata definita “un caleidoscopio di suoni e di emozioni, che si muovono tra jazz e soul con eleganza e un tocco di ironia”. -TITTY LAY & ITALIAN WOMEN SONG in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbli-

28

MUSICA

Ingresso in lista NOMINALE: 5€ entro mezzanotte - 7€ entro l'1.00 - 10€ dopo Liste RIDUZIONE online (scegli il PR di riferimento) www.genauturin.com Info e liste contattando i PR oppure: 392-8039321 genau.turin@gmail.com / Il flyer firmato dal PR vale come ingresso ridotto Ticket EARLY BIRD a 5€ + d.p. in quantità limitata (ingresso prioritario, valido tutta la notte) xceed.me Q35 - Via Quittengo 35 - Torino

gatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Concerto in acustico di musica Italiana

-Secret Garden dj set Azhar Dinner & Club Corso Moncalieri 302, 10131 Torino A partire dalle ore 20:30 APEROCENA o CENA (Ristorante Pizzeria) + DISCOTECA Aperocena servito solo su PRENOTAZIONE 15 euro Aperocena a buffet 10 euro Cena alla Carta NOVITA' Per la cena inaugura anche il SUSHI BEACH CLUB, il nuovo ristorante e

cocktail club affacciato direttamente sul fiume Po. Che si aggiunge alla già rinomata steakhouse dell'Azhar. Dalle ore 23:30 DONNA: omaggio entro le 00:30 - dopo 10€ con una consumazione UOMO: ingresso 15€ tutta la notte con una consumazione DJs RESIDENT: MAX DEVINCENTIS & MARCO OVER Musica House I Commerciale I Reggaeton Info e Reservation: +39 3476624100 / Hp2 - Happy Party +39 3343908262 / Zeroundici Eventi +39 3273740025 / STARTandSTOP +39 3486481419/ One Night Grou -GENERAZIONE OVER 30 dj set WhiteMoon Corso Sebastopoli 123, 10100 Torino Info e Prenotazioni: 345.5924860 3 Aree & 3 Musiche diverse: GARDEN ESTIVO 1: Musica Commerciale SONIKA ROOM : House / Tech House AREA LATINA: Latino & Raggaeton APERICENA + DISCOTECA Ritorna il Venerdi più bello di Torino all'interno di un parco estivo completamente rinnovato

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste venerdi 20 luglio

-Venerdì FLUO Summer dj set Patio Corso Moncalieri 346/14, Torino dalle 23.00 People & Alive e Magnifica portano a Torino il format che ci ha accompagnato e fatto ballare l'estate scorsa: Venerdì FLUO all'interno del nuovo parco estivo PATIO, totalmente rinnovato ed immerso nel verde, teatro di luci, colori, musica per accendere e rinfrescare il sound della MOVIDA torinese. FREE ENTRY PER TUTTI‼ SALA 1

Venerdì FLUO

In Console: DI LORENZO / I FED SALA 2 In Console: DJ FEDE / RICKY JO -The Garden Summer dj set Kubo Evolution Via E. Agnelli 38, Leinì (Torino) Infoline: 3287597837 Tre piste da ballo estive sotto lo stelle, show, animazione e party a tema, steakhouse e pizzeria. Pool Privè, Shop Street, Street Food, Area Bimbi, Area Relax. Sala 3: Pool Urban Reggaeton con Djs: Chama, Final. Sala 2: 100% Bachata / Kizomba Dj: Joe Falchi Sala 1: Latino 360° Salsa / Bachata DJs: Alexio, Fabio Guiduccio Animazione Tal Dancers -LATIN NIGHTS con aperitivo dj set Kogin's Corso Sicilia 6, Torino start 23:30 - Info: 3298156478 APERICENA IN TERRAZZA dalle 21.00,

buffet e drink compreso, posto a sedere (e ingresso al party) a soli 12 euro (prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti). DANCEFLOOR dalle 23:00: Reggaeton, Bachata, Salsa, Merengue, Electrolatino, PopLatino… Aperitivo a scelta in terrazza lungo fiume o in disco con aria condizionata Dancefloor illuminato di luci fluo,con aria condizionata. Parcheggio ampio e liberissimo nei dintorni Ingresso: 5 euro con consumazione facoltativa o 8 euro con una consumazione compresa. In scena tutta la notte, le migliori selezioni musicali di: Reggaeton, Bachata, Latin Pop, Salsa, Merengue, Electrolatino. Il format del party è volutamente internazionale e coinvolge un notevole pubblico di studenti stranieri e a tal proposito l’ingresso è a prezzo ridotto per tutti gli studenti erasmus. Divertimento e ballo insieme in una delle location più esclusive in città con il meglio delle hit latine, vecchie e nuove! Il Kogin's è un locale provvisto di spazio dancefloor e terrazza lungo il fiume del Po.

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

29


musica: concerti, dj set, feste

GruVillage 105 Music Festival Madness, Morandi, Nannini, Moro Dal 18 giugno al 28 luglio Arena esterna di Le Gru, Grugliasco (TO) Settimana caldissima per il GruVillage 105 Music Festival, una delle manifestazioni musicali di punta del panorama estivo del nord ovest, che ospiterà quattro eventi di grandissima musica. Venerdì 20 luglio a essere protagonista sarà il gruppo cult dello ska britannico MADNESS con l’unica data nel nord Italia di un imperdibile tour di solo 2 tappe nel nostro Paese. Sabato 21 luglio sarà la volta di uno degli artisti più amati del panorama musicale italiano: GIANNI MORANDI. Domenica 22 luglio grande attesa per GIANNA NANNINI e il suo Fenomenale Tour: voce unica, la grintosa cantante senese arriverà al GruVillage 105 Music Festival per un concerto rock da non perdere. Lunedì 23 luglio FABRIZIO MORO conquisterà l’Arena esterna di Le Gru con la sua voce graffiante e i più noti successi dei suoi 22 anni di carriera. Venerdì 20 luglio
MADNESS dalle ore 22. Ingresso euro 25 + D.P. I Madness arrivano per la prima al GruVillage 105 Music Festival con il loro esplosivo live. Nata nel celebre quartiere di Camden, la band vanta una lunga carriera ricca di successi come The Prince, One Step Beyond, It Must Be Love, Our House. Nel 2016 i Madness pubblicano l’album Can’t Touch Us Now, che segna il ritorno del gruppo ai vertici delle classifiche. Registrato in tre settimane e prodotto da Clive Langere, al fianco del gruppo da molto tempo e artefice di alcuni dei loro più grandi successi, e da Liam Watson, vincitore di un Grammy, il disco contiene tracce che raccontano con il consueto umorismo uno spaccato della realtà londinese e che colgono appieno la combinazione di pop, reggae e soul che ha reso i Madness una band unica e inimitabile nel suo genere. La musica dei Madness è un mix originale e divertente di ska, rock steady, beat, reggae e pop che verrà definito dagli stessi componenti del gruppo “nutty sound” (suono pazzoide). Il nome Madness è ispirato da una canzone di Prince Buster, re dello ska. Il grande successo arriva con la pubblicazione del primo album, One step beyond (novembre 1979). Il singolo omonimo consegue ottimi riscontri in tutto il mondo e anche in Italia dove viene tradotto come “Un passo avanti”. I Madness, grazie a questo album, sono ormai famosi a livello internazionale: il loro modo di rivisitare la ska, l’esuberanza dei loro concerti, i testi delle canzoni che raccontano con semplice efficacia la vita di tutti i giorni e i problemi dei giovani sono accolti con entusiasmo dal pubblico anche oltreoceano. Ad aprire il concerto dei Madness saranno i Giuda, gruppo musicale glam rock formatosi a Roma nel 2007. Dopo il successo di Speaks Evil e del tour che lo ha accompagnato, i Giuda tornano con Rock’n’Roll Music, il loro nuovissimo e interessante singolo pubblicato il 30 marzo.

30

MUSICA

Madness

Gianni Morandi

Sabato 21 luglio
GIANNI MORANDI
dalle ore 22. Ingresso euro 25 + D.P. Gianni Morandi sbarca al GruVillage 105 Music Festival con il suo tour D’amore d’autore. Cantante, musicista, attore e conduttore televisivo, l’eterno ragazzo ha all’attivo una straordinaria carriera che dura da più di 50 anni. L’artista è reduce da un anno di grandi successi grazie agli ottimi ascolti della miniserie Mediaset L’isola di Pietro e all’ultimo album D’amore d’autore, un progetto unico che ha visto il coinvolgimento di grandi autori della canzone italiana da Ivano Fossati a Giuliano Sangiorgi, da Elisa a Luciano Ligabue, passando per Ermal Meta e Tommaso Paradiso. Il concerto sarà un viaggio a “100 all’ora” tra i più grandi successi del cantante emiliano e i suoi ultimi brani, come Dobbiamo fare luce, Una vita che ti sogno, e Ultraleggero. Sul palco con lui giovani musicisti dell’Emilia Romagna: Alberto Paderni (batteria), Mattia Bigi (basso), Lele Leonardi e Elia Garutti (chitarre), Alessandro Magri (tastiere), Simone D'Eusanio (violino), Francesco Montisano (sax), Lisa Manara, Augusta Trebeschi e Moris Pradella (cori).


musica: concerti, dj set, feste

GruVillage 105 Music Festival Madness, Morandi, Nannini, Moro Dal 18 giugno al 28 luglio Arena esterna di Le Gru, Grugliasco (TO) Domenica 22 luglio
GIANNA NANNINI
 dalle ore 22. Ingresso euro 25 + D.P. La regina del rock italiano arriva a Grugliasco per un’imperdibile tappa del suo Fenomenale Tour. A 30 anni da Maschi e altri, uno dei suoi maggiori successi discografici con oltre un milione di copie vendute in tutta Europa, Gianna Nannini torna con un nuovo album di inediti intitolato Amore Gigante: non un semplice disco, ma un vero e proprio viaggio rock negli stati d’animo, un’autentica esplorazione emotiva con l’inconfondibile marchio della amatissima cantautrice. Il disco, entrato subito ai vertici delle classifiche e certificato oro, è il 18° album dell’artista senese e contiene, oltre alla title track Amore Gigante, le tracce Cinema e Fenomenale, tra i brani più trasmessi dalle radio. Un lavoro discografico che La Gianna porta anche nella dimensione live, insieme ai suoi pezzi storici. FENOMENALE – IL TOUR vede una formazione d’eccezione composta da Davide Tagliapietra e Thomas Festa alle chitarre, Will Medini alle tastiere, sequenze e programmazioni, Daniel Weber al basso, Moritz Muller alla batteria, Isabella Casucci, Annastella Camporeale e Roberta Montanari ai cori. Lunedì 23 luglio
FABRIZIO MORO
 dalle ore 22. Ingresso euro 15 + D.P. Fabrizio Moro sale per la prima volta sul palco del GruVillage. Cantautore, chitarrista e musicista, Moro vanta una carriera ventennale e undici album, di cui nove in studio, uno dal vivo e una raccolta. Nato a Roma nel quartiere periferico di San Basilio, studia presso l'Istituto per la cinematografia e la televisione, mantenendo sempre viva la passione per la musica. Il grande successo arriva nel 2007 grazie alla vittoria nella categoria Giovani della 57° edizione del Festival di Sanremo con il brano Pensa, dedicato a tutte le vittime della mafia. Dopo numerosi dischi e varie partecipazioni alla kermesse ligure come cantante e come autore, l’artista romano torna a vincere Sanremo nel 2018 insieme all’amico Ermal Meta con la canzone Non mi avete fatto niente, brano che ha rappresentato l’Italia a Lisbona durante la 63ª dell’Eurovision Song Contest e con cui i due cantautori hanno vinto il disco d’oro dopo solo due settimane dall’uscita. Nel corso degli anni, diversi brani dell’artista sono stati utilizzati come spot pubblicitari e documentari e come colonne sonore per campagne sociali, serie e programmi TV. GruVillage 105 Music Festival prosegue con LORENZO FRAGOLA (27/7), Orchestra Popolare NOTTE DELLA TARANTA Free Closing Party (28/7). Location: Arena verde esterna di Le Gru • Grugliasco, alle porte di Torino Ticketing & prevendite: Circuito TicketOne online e

Gianna Nannini

Fabrizio Moro

punti vendita con diritti di prevendita e commissioni variabili a seconda dei rivenditori. Biglietteria ufficiale al BoxInfo di Le Gru con diritti di prevendita (senza commissioni) tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 20.00. Casse del GruVillage solo durante i giorni di apertura del festival. Orario inizio concerti: 22.00 Orario apertura cancelli: 20.00 Servizi: wi-fi gratuito / 4700 parcheggi gratuiti / posti riservati car2go / corsie riservate taxi / 2 cocktail bar e paninoteca nell’Arena / bar e ristoranti interni al Centro Info location, concerti, servizi, area persone con disabilità, omaggi bambini, convenzioni cultura, sport e mobilità sostenibile, pacchetti turistici: www.gruvillage. com - Box Informazioni Le Gru - 011/7709657 Social #GruVillage105: Facebook.com/gruvillagefestival - Instagram.com / GruVillage Festival - Twitter. com/Le_Gru - Youtube - G+ - Spotify

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

31


musica: concerti, dj set, feste

CHAMOISic Altra musica in alta quota 20 luglio - 5 agosto Valle d'Aosta - gratuito Dal jazz alla musica antica e di contaminazione; dall’improvvisazione all'elettronica all’uso di nuovi strumenti elettroacustici; dalle tradizioni musicali rivisitate alla scoperta di suoni di paesi lontani; il tutto inserito in uno scenario mozza fiato di natura libera ed incantata, di aria pulita, condivisione e dialogo attraverso la musica ed oltre. Questo è lo spirito di CHAMOISic, il festival che colloca musica jazz, sperimentale ed elettronica in un contesto naturalistico d’eccezione: Chamois è una località situata a 1815 metri di altitudine nella Valle del Cervino ed è l’unico Comune d’Italia in cui le auto non possono circolare raggiungibile solo con un sentiero o in funivia! Quest'anno il festival arriva alla sua nona edizione espandendosi in sette comuni della Valle d'Aosta. L’apertura del Festival sarà ospitata dal Comune di Valtournenche con la performance multimediale dei Spime.Im, un progetto lanciato in questi mesi, di pura innovazione, perché gli artisti useranno come interfacce per suonare e produrre ambientazioni video le loro mani attraverso dei guanti interattivi. A seguire il solo di violoncello del valdostano Stefano Blanc impegnato in un repertorio classico e contemporaneo del Novecento. Tra le novità di quest'anno la partecipazione del Comune di Saint-Vincent che ospiterà il concerto del quartetto guidato dal pianista valdostano Beppe Barbera. Anteprima in jazz anche per Antey-SaintAndrè con il concerto del trio Bacciolo, Borgatta, Venegoni. Cammineremo nuovamente per i luminosi paesaggi della Valle con le narrazioni e sonorizzazioni condotte dallo "scrittore degli alberi" Tiziano Fratus in compagnia del Duo Bottasso (organetto e violino) a La Magdeleine lungo il sentiero che porta a Chamois. E poi con Riccardo Tesi e Gian Luigi Carlone: il primo è uno tra i suonatori italiani di organetto più conosciuti nel mondo, il secondo è musicista eclettico e narratore, il tutto per le vie del borgo medievale di Etroubles. Tra le anteprime anche l’esibizione dell’installazione sonora "La Forza dell’Acqua" curata da CHAMOISic con il collettivo Audio HackLab e realizzata grazie a CVA Trading presso gli spazi espositivi della Centrale idroelettrica di Maën a Valtournenche. L’installazione è un racconto interattivo sull’acqua che diventa energia sonora e sarà in mostra fino al 2 settembre. A metà strada incontreremo con una masterclass esclusiva alla Cittadella dei Giovani di Aosta le peculiarità del percussionista indiano Trilok Gurtu. Per partecipare occorre inviare una mail a info@cittadelladeigiovani.it o telefonare al numero +39 0165 35971. Dal 3 agosto si sale a Chamois e il primo ad esibirsi sarà proprio Trilok Gurtu, con un concerto esclusivo in Piazza con alle spalle la splendida cornice offerta dal fondale della Valle. A seguire gli Eazycon, tra wave, progressive e free jazz, all’insegna dell’improvvisazione e dell’imprevedibilità. Nelle locande di Chamois Il jazz vedrà alternarsi Alkaline Jazz Trio, Hard Bop Reunion e crossover con il linguaggio contaminato del rap di Frankie hi-nrg mc affiancato agli

34

MUSICA

strumenti del jazz-rock dei torinesi Aljazzera, un progetto appena prodotto per Torino Jazz Festival. E poi ancora jazz-rock e blues in giro per Chamois con l'energia dei Tommaso Gemini. Uno dei linguaggi che il pubblico del festival apprezza sempre più è la musica elettronica d’avanguardia: al Lago di Lod assisteremo al concerto del fuoriclasse berlinese della glitch music Frank Bretschneider e, come contrappunto, nella stessa giornata si esibirà uno dei gruppi italiani più interessanti nel campo dell'interpretazione della musica antica, l’insieme vocale Vox Libera diretto dal suo fondatore Dario Tabbia. A chiudere il cerchio sarà la tradizione della pizzica con una delle band più importanti del Salento, il Canzoniere Grecanico Salentino. Programma CHAMOIS venerdì 3 agosto h 16:30 – Chamois, Piazza: Trilok Gurtu h 18:00 – Chamois, Piazza: Eazycon h 21:30 – Chamois, Hotel Bellevue: Alkaline Jazz Trio sabato 4 agosto h 11:30 Chamois, Chamois, Rifugio Ermitage: Tommaso Gemini Gabriele Tommaso (chitarra), Michelangelo Tommaso (batteria) h 15:30 - Chamois, Lago Lod: Frank Bretschneider h 17:45 - Chamois, Piazza: Frankie hi-nrg mc + Aljazzeera h 19:00 - Chamois, Chiesa Parrocchiale San Pantaleone: Dario Tabbia Vox Libera h 20:00 - Cena in Piazza - polentata h 22:00 - Chamois, Bar Funivia: Alkaline Jazz Trio domenica 5 agosto h 11:30 Chamois, Parco Giochi: Tommaso Gemini Gabriele Tommaso (chitarra), Michelangelo Tommaso (batteria) h 16:00 - Chamois, Piazza: Canzoniere Grecanico Salentino h 21:30 - Chamois, Chez Pierina: Hard Bop Reunion COME ARRIVARE Auto e Funivia: uscita casello autostradale di Chatillon (A5), seguire le indicazioni per Valtournenche/Cervinia. Superare Antey ed a Buisson usufruire dell’ampio parcheggio della funivia Buisson-Chamois (durata 4’, costo 4€ A/R).

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

SAINT AGNES (UK, Psychedelic Rock’n’Roll) + Melody Maker(s) dj set Sabato 21 luglio Blah Blah Torino - ore 22 - euro 5 I Saint Agnes sono una garage rock band, formatasi nel 2014 e con molte uscite all'attivo. Parecchio conosciuti nella capitale inglese, i suoi quattro componenti arrivano tutti dall'East London. I leader sono Kitty Arabella Austen e Jon Tufnell. Per indicare le loro influenze, bisogna citare gruppi quali Black Rebel Motorcycle Club, The Kills e Dead Weather, senza dimenticare gli immortali Zeppelin. Il loro ultimo singolo è “The Witching Hour”, preceduto da "Merry Mother Of God Go Round", il secondo dopo il successo (sold out in pre-order) del precedente "Sister Electric". Han suonato in tutti i posti più cool di Londra: Oslo Hackney, Hoxton Square Bar & Kitchen e Sebright Arms e fatto da band di supporto a LA Witch e Death Valley Girls. Le loro tracce, passano di frequente su BBC Radio 6 (Lamacq), Virgin (Georgie Rogers), KEPX, Radio X e Amazing Radio.

sabato 21 luglio

-dogma in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Tributo U2 Dogma è la Band di Torino che propone la versione integrale dello spettacolo che gli U2 hanno presentato durante l’ultimo World Tour, dai grandi classici come Pride, One,With or without you, fino ai più recentisuccessi come Vertigo, Sometimes you can’t make it on your own, Miracle drug etc

Prima e a seguire Melody Maker(s) dj set BlasterT BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

tuati ormai da troppo tempo, questo è uno spettacolo in cui il vostro orecchio verrà solleticato da un repertorio leggero ma ricercato, divertente ed emozionante condito con una “stolta” storia scritta a cinque mani dove le canzoni raccontano davvero qualcosa. Improvvisamente strappata dalla quotidianità da un gruppo di (stolti) musicisti, Angelina viene travolta da una esuberante forza liberatrice che trasforma la vita di una massaia annoiata in un viaggio fra le emozioni.

inizialmente ai contest canori in Valsusa. Poi nel 2011 prende parte a The Voice of Albania. Tra le tante competizioni canore si può ricordare anche il concorso "Senza Etichetta" presieduta dal maestro Mogol, nel quale è stata finalista. Dopo il concerto, come tutti i sabati, si balla: WE ARE JAZZ CLUBBER con MORCIANO DJ SET!

Angelina & Gli Stolti Dogma

-ANGELINA E GLI STOLTI in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Concerto acustico Musicanti di lungo corso presentano un nuovo progetto di cover italiane ri-arrangiate dove i brani sono presentati da Angelina con spirito ironico in salsa musical. Dimenticate le solite cover cui siamo abi-

-LORELA SEJDINI in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Protagonista a soli 15 anni di The Voice Albania, semifinalista al Festival Kenges 56, Lorela Sejdini porta sul palco del Jazz Club l'energia del pop e le suggestioni della sua terra d'origine. Lorela Sejdini, 22enne diplomata al Liceo delle Scienze Umane e frequentante la facoltà Giurisprudenza a Torino. Comincia a debuttare come cantante partecipando

Lorela Sejdini

-MEN AT THE DOORS in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Tributo Doors

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

35


musica: concerti, dj set, feste

MUSICA D’ESTATE concerti di musica classica e alta formazione a 1300 metri 17 – 31 luglio Bardonecchia (To) Sono una trentina i concerti di musica classica programmati da Musica d’Estate a Bardonecchia dal 17 al 31 luglio: una rara occasione per godere di concerti in altura, a 1300 metri d'altitudine, là dove anche la montagna dà spettacolo. Organizzata da 24 anni dall’Accademia di Musica di Pinerolo, annoverata tra le piÚ rinomate strutture di alta formazione e perfezionamento del paese, la rassegna è ad ingresso gratuito e ad ogni edizione richiama piÚ di 7.000 spettatori. Ad esibirsi sono i 170 studenti dell’Accademia e delle masterclass di pianoforte, violino, violoncello, musica da camera, chitarra tenute da docenti di fama internazionale nel campus estivo. Ad ospitare i concerti sono la suggestiva area giardino L’Alveare nella centrale via Medail, il Palazzo delle Feste e la Chiesa di S. Ippolito, scrigno di notevoli opere dell'artigianato della valle; siti storici come il borgo di Les Arnauds. Dal lunedÏ al venerdÏ (tranne lunedÏ 16), alle ore 16.00 presso la Chiesa di S. Ippolito si alternano concerti solistici e di musica da camera. Ogni pomeriggio alle 17.30, per tutta la durata della manifestazione, nella suggestiva area giardino L’Alveare, si esibiscono allievi selezionati nei corsi di Musica d’Estate con un programma comunicato in loco,

sabato 21 luglio

-vascollection live Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 ore 22.30 Tributo Vasco Rossi Lo spettacolo si articola in circa due ore di puro rock marchiato Vasco nel quale la band ripropone i grandi classici del Komandante rispettando gli stessi arrangiamenti e le stesse sonoritĂ dei grandi tour del Vasco (“Gli spari sopraâ€? “Rewindâ€? “Il mondo che vorreiâ€? “London Instant Liveâ€?, per citarne alcuni). I musicisti al suo interno provengono da una lunga esperienza live che li ha portati a suonare in tutta Italia e anche all’estero.

di giorno in giorno. Gli Incontri con la chitarra si tengono presso il Palazzo delle Feste di Bardonecchia alle ore 18.30 secondo questo calendario: venerdÏ 27 luglio, Chiara Riscica; sabato 28 luglio, Francesco Levato; domenica 29 luglio, Jacopo Aversano; lunedÏ 30 luglio, Vincenzo Marano. Sabato 21 luglio inoltre alle 16.00 presso la Chiesa di Les Arnaud è previsto il concerto di due violoncelli con Francesco Mezzadri e Francesca Villiot, mentre alle 21.00 al Palazzo delle Feste ad esibirsi è il duo pianistico di due maestri, Claudio Voghera e Antonio Valentino.

-RadicalChic dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 Ingresso 5 euro dalle 23.30 Il sabato RadicalChic sulle terrazze estive! Una versione caldissima del sabato sera di Torino che vi accompagnerĂ nel locale piĂš chic per tutta l'estate! APERICENA IN TERRAZZA dalle 21.00, buffet drink compreso, posto a sedere (e ingresso al party) a soli 15â‚Ź (prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti).

dalle 23.30 free entry Dance Hip Hop R&B Ognuno ha la sua Playlist. Anzi, ce n'è una per ogni occasione. Ma la Playlist del Sabato sera...Eh, quella del Sabato non ha eguali! -un sabato italiano dj set Bamboo Club Torino Corso Moncalieri, 145, Torino Nuova elegante location immersa nel verde dove musica, entertainment e dininig si misceleranno tra loro dando origine a un prodotto differente FREE ENTRYđ&#x;”Ľđ&#x;”Ľ A partire dalle ore 20.30 Cena spettacolo con intrattenimento live solo su prenotazione (Cena alla carta + Pizzeria) Info & Reservation +39 3383313010

-EVERGREEN dj set Fluido viale cagni 7 parco del valentino, Torino dalle 19:00 alle 04:00, ingresso gratuito Food, Drink, Live & Djset (elettronica), Chillout zone con servizio Narghilè, Acceso alle terrazze sul fiume -Playlist dj set The Beach Via Murazzi del Po, 22, Torino

36

MUSICA

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

festival jazz Greta Panettieri, Raphael Gualazzi, Karima, Ray Gelato, Nick the Nightfly... Dal 28 giugno al 30 agosto Torino Outlet Village I migliori artisti del panorama jazzistico italiano ed ospiti internazionali sul palco di Torino Outlet Village per un‘estate in musica. Le proposte per trascorrere un’estate in musica a Torino Outlet Village continuano. Oltre alla rassegna di musica classica che vedrà i talentuosi artisti del Conservatorio di Torino in concerto ogni martedì, per tutta l’estate il jazz sarà il protagonista dei giovedì sera al Village. Partner ufficiale d’eccellenza dell’estate di Torino Outlet Village è Radio Monte Carlo, emittente italiana tra le radio più ascoltate in Italia, nota con lo slogan “Musica di Gran Classe”, trasmetterà le sonorità coinvolgenti delle sue web radio all’interno dell’Outlet Village ogni giorno durante l’ora dell’aperitivo: da RMC-BUDDHA BAR che trasmette le sonorità esclusive del Buddha Bar a RMC PARTY, la web radio per scatenare la voglia di festa, da RMC2 format esclusivo per un sound ricercato a RMC VIP LOUNGE. Di seguito il programma dettagliato della rassegna: Giovedì 19/07 Jerry Calà (speciale serata anni 80) Giovedì 26/07 Nick the Nightfly & Sarah Jane Morris Giovedì 2/08 Dirotta su Cuba Giovedì 9/08 Walter Ricci Trio

sabato 21 luglio

-MELODY MAKERs dj set Blah Blah via Po 21 Torino ore 19-22.30 (aperitivo) e dalle ore 23.30 ingresso libero ARIA CONDIZIONATA Aperitivo ore 19:00 Da mezzanotte si balla Un flusso di "chitarre" tutto da ballare. MM(s) è una serata completamente "rock", mixata e detonata da: Dj Blaster T., Paolo Alberto Sciacca, RAP1 Melody Maker(s), nasce nell'Ottobre del 2011 dalla testardaggine di un promoter

Nick the Nightfly & Sarah Jane Morris

Mercoledì 22/08 Ray Gelato & The Giants Giovedì 30/08 Greta Panettieri Le performance avranno inizio alle ore 19 Torino Outlet Village Via Torino, 160, Settimo Torinese

(RapOne), un dj (Blaster T.) e un giovane cresciuto a pane e Brit-Pop (Paolo Alberto Sciacca). Unisce tre generazioni e riempe il vuoto di serate con le stesse playlist, che si ripetono in un tragico infinito. Le selezioni musicali, più d'ascolto, hanno un preludio già dalle 19, per accompagnare l'aperitivo -Sabato Lunatico dj set WhiteMoon Corso Sebastopoli 123, Torino Info e tavoli 3489301330 WhiteMoon si presenta come un “giardino urbano”, aperto, dove sono allestite molteplici aree relax – prenotabili – in cui godere delle performance dei diversi DJ che si esibiranno per tutta l’estate. da sabato 19 maggio, tutti i sabato sera nel foyer::: Lunatica INDOOR, intrattenimento capitanato da barbyTURY&co (la gang più hard core della città che esalta il suo DJ trasformista, paracadutista ma soprattutto chiaroestetista, dalla musica incerta con evoluzione a cavatappi: turyMEGAnasa -Sabato Azhar dj set Azhar Dinner & Club Corso Moncalieri 302, 10131 Torino A partire dalle ore 21 APEROCENA o CENA (Ristorante Pizzeria) + DISCOTECA

TUTTE LE HIT degli ANNI '90/2000, quelle che ascoltavi in radio, nelle compilation, quelle che registravi nelle cassette, quelle di cui provi nostalgia, quelle che ancora adesso ti fanno saltare! -Life Summer Edition dj set Discoteca Life Corso Massimo D'Azeglio 3, 10125 Torino Reggaeton / Commercial / Dance Luci, suoni, colori e grandi emozioni in collaborazione con Upside Torino Sala 1: Consolle & Tables Giardino Estivo: Music, Tables, Cocktails In caso di pioggia si balla al coperto DONNA : Ingresso con Drink 5 euro UOMO : Ingresso con Drink : 10 euro SUCCESSIVI DRINK (FACOLTATIVO): 5 euro -Sabato PATIO dj set Patio Corso Moncalieri 346/14, Torino Nuovo parco estivo PATIO Location storica ed affascinante, totalmente RINNOVATA, immersa nel verde, in un insieme di luci, colori e divertimento. 2 SALE per offrirvi la musica selezionata esclusivamente dai migliori dj della scena inernazionale. Aperocena servito al tavolo su prenotazione dalle ore 21 INGRESSO FREE dalle ore 23 a mezzanotte; dalle✔00:00 in poi 10.00 euro con drink DONNA; 15.00€ con drink UOMO

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

37


musica: concerti, dj set, feste

MONFORTINJAZZ 2018 Calexico, Gilberto Gil, Mike Stern & Randy Brecker 21 luglio - 4 agosto Monforte d’Alba - Auditorium Horszowski Arrampicandosi per le stradine di Monforte d’Alba, stupendo centro delle Langhe piemontesi e patria di grandissimi produttori di barolo, ci si trova sempre conquistati dalla bellezza dell’Auditorium Horszowsky, situato sulla sommità del paese. Un luogo unico, e una delle location più particolari del panorama festivaliero italiano: proprio qui molti tra i più noti ed apprezzati protagonisti della scena musicale internazionale danno vita, da 42 anni, ad un appuntamento unico. Qualità artistica e raffinatezza degli interpreti si fondono nel programma di Monfortinjazz and more per offrire ad un pubblico sempre più internazionale, colto e preparato una suggestione irripetibile. Nell’estate 2018 il cartellone propone cinque concerti per esplorare il mondo della musica contemporanea. Mike Stern arriva a Monforte d’Alba il 21 luglio insieme al leggendario trombettista Randy Brecker per un imperdibile performance live. Con i due straordinaria musicisti ci saranno lo strepitoso batterista Dennis Chambers – già al fianco di John Scofield, George Duke, Brecker Brothers e Santana – e l’eccezionale bassista Tom Kennedy. In una carriera che abbraccia tre decadi e una discografia che include più di una dozzina di registrazioni eclettiche e innovative, Mike Stern, con cinque nominations ai GRAMMY, si è affermato come uno dei principali chitarristi e compositori jazz e jazz-fusion della sua generazione. Bostoniano di nascita, allievo di Pat Metheny, può vantare una lunga iniziata sul finire degli anni ’70 in cui spiccano le collaborazioni con i Blood Sweet & Tears, Billy Cobham e, il sassofonista Billy Evans e, fondamentale quella con Miles Davis nei cui complessi suona ininterrottamente dal 1982 al 1985, apparendo su tre album: Man with the Horn, Star People ed il live We Want Miles. Randy Brecker è un trombettista di straordinario talento che con la band musicale funky-fusion Brecker Brothers ha vinto grammy e calcato i più prestigiosi palchi del mondo. Nella sua carriera, verso la fine degli anni ’90, si è avvicinato alla musica brasiliana diventando uno degli artisti più acclamati al mondo nel suo genere. Posto unico euro 35,00 + ddp in prevendita sui circuiti Mailticket, Vivaticket, Ticketone Torna per il concerto di chiusura dell’edizione 2018 del festival sabato 4 agosto Raphael Gualazzi, artista amatissimo, con la ricercatezza di Paolo Conte e l’esplosività di Jamie Cullum. L’unico italiano nel cartellone ha scelto proprio Monfortinjazz per una delle pochissime apparizioni dell’estate e la sua musica raffinata e frizzante promette il migliore dei feeling per la tradizionale degustazione di barolo offerta dai produttori di Monforte. Classe 1981, Raphael Gualazzi è cantautore, compositore, arrangiatore, musicista e produttore. Dopo gli

38

MUSICA

Mike Stern - Randy Brecker

Raphael Gualazzi

studi classici al Conservatorio, Gualazzi ha sempre sperimentato diversi generi musicali, dando vita ad uno stile personalissimo, tra stride piano, jazz, blues e fusion. Nel settembre 2009 l'incontro con Caterina Caselli lo porta a firmare un contratto discografico con Sugar. La sua carriera supera in breve tempo i confini italiani: il brano "Reality and Fantasy", nella sua versione remix di Gilles Peterson, entra nelle classifiche di vendita digitale di tutto il mondo e conquista l’air play di alcuni dei più importanti network francesi, mentre, richiestissimo, si esibisce al Louvre e debutta poi al Sunside Club di Parigi, il tempio francese della musica jazz. Nel 2011 è la volta del Festival di Sanremo con il brano “Follia d’amore”. E’ un trionfo: primo posto della categoria Giovani, il Premio della Critica “Mia Martini”, Posto unico euro 35,00 + ddp in prevendita sui circuiti Mailticket, Vivaticket, Ticketone Per info www.monfortinjazz.it, info@monfortinjazz.it Piazza Umberto I, 12065 Monforte d'Alba

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

BRA MON AMOUR 2018 The Uppertones, Dottor Lo Sapio, Gigi Giancursi, Rumba de Bodas... 20-22 luglio Parco della Zizzola, Bra - FREE ENTRY Si torna all'antico per questa edizione di Bra Mon Amour (sempre sotto l'egida di Comune di Bra, Caffè Boglione di Bra, Feel Good Productionse Hiroshima Mon Amour), che annovera novità rispetto agli anni precedenti, ma tutte all'insegna della "vecchia formula" con cui era stato concepito questo format, che sbocciò a Pollenzo ormai 15 primavere fa, e poi si è evoluto fra impennate e cambiamenti di ritmo, di rotte, di impostazioni, di scelte. Il concetto intorno al quale orbita questa edizione è essenzialmente la FESTA, la voglia di stare insieme, di ballare, di divertirsi, di recuperare lo spirito scanzonato ed ecumenico di un tempo, gustando prodotti di qualità accompagnati da buone birre e buoni cocktails. La scelta radicale di quest'anno è un certo rifiuto della contemporaneità soprattutto musicale, con scelte bandistiche e folkeggianti (Bandakadabra, The Uppertones, Rumba de Bodas), addirittura riletture del liscio in chiave giullaresca (Dottor LoSapio) o ripescamenti di gruppi d'altri tempi tornati recentemente sulla scena, come i One Dimensional Man. Insomma, niente trap o indie, se non nei dj set. La scelta, quest'anno, è di tornare come un tempo al doppio week end, il terzultimo e l'ultimo di luglio, per creare una piacevole alternativa alla fuga dalla città durante il solleone, ma senza doversi sobbarcare le lunghe code pre-marine. La scelta, quest'anno, dal punto di vista gastronomico è ancora più accurata, con alcune novità, come le specialità siciliane di Mister G coffee store & sicilian street food e le specialità di Bun Apetit; alcuni ritorni come Sedici Piadina Bra; e alcune conferme come Caffè 'l crotin, 480º GRADI • Pizzeria Bra e Bar & Gelateria Frozen. La scelta, quest'anno, è confermare un FREE FESTIVAL per ogni età, ogni gusto, ogni bisogno. Venerdì 20, h. 18,00-01,30: The Uppertones LIVE The Uppertones sono un trio dedicato al suono della Giamaica degli anni 50. La formazione è guidata da Mr.T-Bone al secolo Luigi De Gaspari, personaggio di spicco della scena ska internazionale, cantante e trombonista che negli ultimi quindici anni ha pubblicato dieci dischi e portato la sua musica dal vivo con centinaia di concerti in tutta Europa, Stati Uniti, America Latina ed Indonesia. TI AMO - la festa ITPOP DJ SET Sabato 21 h. 18,00-01,30: Dottor Lo Sapio LIVE. Fin dai primi anni ottanta Vito Miccolis crea quello che sarà il suo alter ego radiofonico, ovvero il personaggio del Dottor Lo Sapio, che gli porterà una grandissima popolarità CIAO. Discoteca Italiana from Astoria DJ SET Domenica 22 h. 16,00-00.00: Enrico Botti & Nicolas Joseph Roncea LIVE Lo Straniero LIVE Gigi Giancursi e il Gruppo LIVE

Gigi Giancursi

Dottor Lo Sapio

tra i fondatori dei Perturbazione, Gigi Giancursi presenta il suo esordio solista, "Cronache dell'abbandono", accompagnato per l’occasione da Dario Mimmo alla fisarmonica, Gianfranco Nasso al basso, Andrea Boeti alla batteria, Silvia Gariglio a chitarra e tastiere, ovvero “Il Gruppo”. Venerdì 27 h. 18,00-01,30: Rumba de Bodas LIVE I Rumba de Bodas sono una band bolognese attiva dal 2010. Un gruppo a metà strada fra latin, swing e i ritmi in levare dello ska, cominciano il loro percorso musicale suonando come spalla a Modena City Ramblers, Punkreas, Ministri, Skatalites, Vinicio Capossela XÄNÄX PÄRTY DJ SET Sabato 28 h. 18,00-01,30: Bandakadabra feat Johnson Righeira LIVE TUTTAFUFFA DJ SET Domenica 29 16,00-00.00 One Dimensional Man LIVE: Tutte le sere, FREE ENTRY Navetta a/r in da Piazza Caduti per la Libertà 1€ Info: Città di Bra – Ufficio Turismo e Manifestazioni Tel. 0172.430185 – infopoint@comune.bra.cn.it Antico Caffè Boglione Tel. 329 9079186 - info@caffeboglione.it –

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

39


musica: concerti, dj set, feste

Mataria ‘d Langa Eugenio Finardi, Divina, Gang e Jono Manson, Nostro Teatro di Sinio Dal 15 al 22 luglio Roddino A Roddino, dal 15 al 22 luglio 2018, si svolgerà l’ottava edizione della Fiera del Tartufo Nero di Roddino e la ventisettesima edizione del tradizionale appuntamento con musica, teatro arte e gastronomia “Mataria ‘d Langa”, organizzati dall’Associazione Turistica Pro Loco Roddino con la collaborazione del comune di Roddino ed in particolare del sindaco Luciano Manera. Roddino è un piccolo paese sospeso fra la Langa “ricca” del Barolo e l’Alta Langa e, a testimonianza dello spirito della manifestazione, lo scorso anno 73 dei 384 abitanti hanno collaborato attivamente all’organizzazione della festa, il cui obiettivo principale è tener viva e unita la cittadinanza. Si comincia domenica 15 luglio con un programma avvincente destinato in particolare agli amanti del Tartufo Nero e alle famiglie: nella mattinata il conveg n o “ L’ O R O N E R O D I R O D D I N O ”, L A F I E R A COMMERCIALE ED ARTIGIANALE, e LA MOSTRA DI PITTURA DEL RODDINESE BEPPE SAPPA. Ad aprire gli appuntamenti di Mataria ‘D Langa, giovedì’ 19 luglio, saranno i Divina, che tornano a Roddino portando un live show capace di ricreare l'atmosfera e le sensazioni della febbre della Dance anni Settanta. I Divina portano sui palchi di mezza Italia uno spettacolo coinvolgente, adrenalinico, in cui le coreografie e i costumi fanno da contorno a una elettrizzante scaletta di intramontabili hit. Mataria ‘d Langa prosegue venerdì 20 luglio con quello che è sicuramente uno degli eventi più importanti mai organizzati a Roddino: dalle 21,15 ci sarà un amico con la A maiuscola, Paolo Bonfanti, bluesman di livello internazionale, ormai padrone di casa a Roddino. A seguire Eugenio Finardi, uno dei più grandi autori italiani di sempre. Finardimente è lo show per musica e parole in cui il cantautore presenta la sua storia - dopo 40 anni di una straordinaria carriera - con un racconto sincero e sfacciato che intreccia con la sua musica le emozioni di di intere. Dopo il successo dei suoi precedenti lavori Acustica, Suono, Il Silenzio e Lo Spirito e Parole e Musica, un’occasione musicale per scavare ancora di più nel senso profondo delle canzoni e del motivo per cui l’unione tra l’Assoluto della Musica e l’Assolutamente Soggettivo delle Parole riesce a creare emozioni condivise, che superano in intensità la somma dei singoli fattori. Sabato 21 luglio, protagonisti anche di questa edizione di Mataria ‘d Langa, ci saranno i Gang: oltre a Marino e Sandro Severini, Jacopo Ciani al violino, Gianni Bonanni alle tastiere e Fisa, Roberto Villa al basso e Diego Sapignoli alla batteria. Come lo scorso anno sarà una serata unica. Inoltre, direttamente da Santa Fè, già collaboratore di Bennato, Steve Earle, Pete Seeger, Bruce Springsteen, nonché produttore degli ultimi due album dei Gang: Jono Manson. Ma non solo, ci sarà anche Max Marmiroli, uno dei sassofonisti della scena rock più

40

MUSICA

Eugenio Finardi

Jono Manson

apprezzati in Italia ed in Europa. Non si escludono incursioni musicali di altri ospiti!! Nato artisticamente a New York, Jono è un musicista giramondo. Con una voce e uno stile musicale che devono al soul, al Blues e "Americana", e al rock'n'roll più tradizionale, il musicista americano ha da anni legato la propria carriera a doppio filo con l'Italia, paese che da subito lo ha accolto artisticamente e nel quale ha realizzato ben sette album per l'etichetta Club De Musique, e ancora due per l'etichetta Appaloosa, oltre a molte produzioni di artisti italiani curate in prima persona, compresi gli ultimi due dischi dei The Gang, e progetti con Stefano Barotti, Momo, Barnetti Bros Band (con Massimo Bubola, Andrea Parodi, Massimiliano Larocca), Mandolin Brothers, Beatrice Campisi, Marco Corrao, e altri. Mataria ‘d Langa si chiude domenica 22 luglio con la compagnia del Nostro Teatro di Sinio con una commedia in dialetto piemontese scritta, diretta e interpretata da Oscar Barile, intitolata “Tota Vigiota”, alle 21.15. Dopo aver conosciuto anni di notorietà, Mataria ‘d Langa vuole tornare ad essere “solo” una festa di paese, per la quale non contano ingressi e presenze ma i sorrisi e le persone. E insieme alle persone, Mataria ‘d Langa porta in piazza anche i grandi piatti della tradizione: i buoni vecchi hamburger (polpette grandi) di fassona, tume, tajarin, acciughe al verde, torte di Nocciola, grigliate di carne.

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

OCCIT’AMO FESTIVAL 2018 concerti, cinema, performances, gusto, artigianato, letteratura 4 luglio – 15 agosto Valli Stura, Maira, Varaita, Po-Bronda, Infernotto, Grana, Pianura saluzzese Oltre venti concerti e sei weekend ricchi di laboratori, cinema, performances, gusto, artigianato, letteratura. Luoghi di grande fascino, paesaggi mozza fiato, Castelli, Palazzi e antiche Chiese medievali a fare da palco. La salita al Monviso in ghironda e, se il “Re” lo vorrà, il concerto più alto d’Europa. Due tappe francesi, due grandi ospiti, gruppi da Italia e Francia. VALLE STURA Pietraporzio, Moiola *I concerti e gli incontri con l'autore sono ad ingresso gratuito Stage di GHIRONDA. A cura di Sergio Berardo Si terrà nei giorni precedenti al weekend - Info Associazione LOU DALFIN - www.loudalfin.it Venerdì 20 luglio 2018 – ore 21.30 Moiola Proiezione cinematografica in collaborazione con CINECAMPER – NUOVI MONDI FESTIVAL Sabato 21 luglio 2018 – ore 21.30 Pietraporzio DUO LACOUCHIE-RIVAUD in concerto È la storia di un incontro musicale e di amicizia nel paese delle mele e delle Limousine! Alexandra e Anne propongono un ballo intorno al repertorio tradizionale della loro regione, il Limousin, con una grande diversità di timbri e di danze. Dalle bourrées alle polke, dai saltarelli ai valzer, vi invitano a condividere queste musiche e queste danze grazie alla complicità e all'energia del loro duo. Domenica 22 luglio ore 11.00 Colle del Bal (Moiola) LA MESQUIA cantautori della musica tradizionale occitana. “Una formazione che si muove come un orologino svizzero, ma riesce a suscitare nell’ascoltatore intense emozioni e pur mantenendo una radicata identificazione nella cultura tradizionale, non rinuncia ad una forte innovazione musicale” così è stata descritta La Mesquia alla vittoria del concorso Suonare@Folkest2015. *I concerti e gli incontri con l'autore sono ad ingresso gratuito Giovedì 26 luglio 2018 – ore 21.30 Castelli Tapparelli D’Azeglio - Lagnasco Richard Galliano in EXILS Dalle ore 19.00 il Food e le Birre targate TERRE DEL MONVISO Virtuoso della fisarmonica e del bandoneon, il compositore Richard Galliano spazia in tutti i campi musicali, dalla classica al jazz. Dall’età di quattro anni, studia pianoforte e fisarmonica dal padre Lucien Galliano, anch’egli fisarmonicista e maestro. Al Conservatorio di Nizza, diretto dal famoso Pierre Cochereau, viene accolto con entusiasmo. Studia armonia, contrappunto e trombone (Primo Premio nel 1969). Nel 1975, durante il suo trasferimento a Parigi, incontra Claude Nougaro. Richard Galliano è stato direttore di fisarmonica ed orchestra fino al 1983. Compone le musiche di tutti i Brouillards, des Voiliers, Vie Violenza. Nel 1980 incontra Astor Piazzolla, che gli consiglia di creare lo stile francese “New Musette”, così come lo stesso Piazzolla ha creato lo stile “New Tango” argentino.

42

MUSICA

Richard Galliano ha registrato più di cinquanta album a suo nome e ha lavorato con numerosi artisti di fama. Dal mondo del jazz: Chet Baker, Eddy Louis, Ron Carter, Wynton Marsalis, Charlie Haden, Gary Burton. Dal genere francese: Serge Reggiani, Claude Nougaro, Barbara, Allain Leprest, Charles Aznavour, Serge Gainsbourg. Cross-Over: Nigel Kennedy – il suo progetto “Bach” con la Deutsche Grammophon ha battuto tutte le altre vendite tradizionali con oltre 50.000 unità vendute nel 2010. Ingresso unico € 10 Prevendite circuito TicketOne Venerdì 27 luglio Ostana – Rifugio Galaberna ore 16:30 Laboratorio a cura degli operatori musicali de LA FABBRICA DEI SUONI “5 cerchi, tante note” MUSICA E CULTURA DEI 5 CONTINENTI Ore 21.30 – Piazza Caduti della Libertà LHI DESTARTAVELÀ Lhi Destartavelà sono nati "ufficialmente" nel luglio 2008. Si sono conosciuti frequentando le lezioni ed i saggi organizzati da Sergio Berardo. Suonano musica tradizionale occitana con qualche inserzione personale Sabato 28 luglio 2018 – dalle ore 10.00 Locanda della Trappa – Via Monte Bracco, 63 - Barge Una giornata all’insegna della storia, del gusto e della musica, visitando l’antica Certosa del Monte Bracco. Nella piazza un mercatino di prodotti eno-gastronomici e di artigianato locale, con i sapori dell’Atlante del Monviso. Nella Locanda della Trappa un pranzo a tema in puro stile occitano. Ore 18.00 GRUPPO SPONTANEO TRALLALERO in concerto Per info e prenotazioni – Locanda della Trappa 345/7853894 – 339/377 7243 Domenica 29 luglio 2018 – ore 17.00 Sanfront – Balma Boves Reading letterario con Saverio Tommasi A cura di Festival Borgate dal Vivo Info www.occitamofestival.it

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

David Hillyard & The Rocksteady Seven (New York City) Mercoledì 25 luglio Magazzino sul Po Murazzi, Torino - Ingresso 5€ riservato ARCI Il progetto David Hillyard & The Rocksteady Seven ha inizio dall'incontro di David Hillyard e il percussionista veterano Larry McDonald, durante il concerto dei The Skatalites, come riflesso della passione comune per lo Ska, il Reggae, il Jazz e la musica latina. Hilliyard è un veterano musicale di 48 anni, che ha contribuito alla diffusione del gospel roots ska, del reggae e del Jamaican jazz in America tra la fine degli 80 e l'inizio del 90. Oggi è il sassofonista del gruppo newyorkese ska The Slackers. Ha suonato con gli Hepcat e con i Rancid per circa mille concerti e centinaia di registrazioni. McDonald, che ha da poco compiuto 80 anni, è una leggenda vivente, parte delle prima generazione di musicisti Jamaicani che hanno creato la musica ska e reggae tra i 50 e i 70. Ha suonato con i Carlos Malcolm & His Afro-Jamaican Rhythm e in numerose registrazioni del reggae classico, ad esempio per i Toots and the Maytals Funky Kingston, per Peter Tosh, Bunny Wailer e Lee Perry. Negli anni 70, McDonald si trasferisce negli Stati Uniti e suona con i Taj Mahal e Gil Scott Heron. Nel 2017 lo si vede in tour con Lee Perry.

domenica 22 luglio

-metal thunder in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Saxon Tribute Band I Metal Thunder nascono nell'ottobre del 2016 con lo scopo di formare una tribute band dedicata ai Saxon,uno dei gruppi di maggior successo della NWOBHM

Warm up by: Operação Trópico dj set Magazzino sul Po Murazzi, lato sinistro Torino Ingresso 5€ riservato soci ARCI

Melodie a suon di pennello, tastiera e percussioni per Roberta Bertazzini (artista torinese), Enrico Tota (musicista e compositore) e Oscar Bruno (percussionista) che condividono la medesima passione per la creatività, qualunque forma essa voglia assumere.

Metal Thunder

-ENERGIA LEGGERA in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Action painting e musica Sinergia dei colori e vitalità delle note sono gli ingredienti per una serata di action painting all’insegna dell’improvvisazione e della comunicazione sottile del non verbale.

Mercoledi 25 luglio -mercoledì da leoni dj set e animazione

WhiteMoon Corso Sebastopoli 123, Torino dalle ore 22:30 alle ore 4:30 OMAGGIO DONNA entro mezzanotte. Ingresso Uomo 10 euro con Drink. Latino & Reggaeton ROOM 1 Salsa & Bachata Music by Dj Alexio Papo (AlexioDj) Animazione e Taxi Dancers capitanati da Max Salsapura NOVITA PISTA IN PALCHETTO DA 400mq SHOW CON ARTISTI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI ROOM 2 100% Bachata Music by Dj Manuel Citro in pista per voi i Taxi Dancers SPECIAL GUEST INTERNATIONAL BACHATA SENSUAL DJ ROOM 3 100% Reggaeton & Urban Music by Dj Chama Voice by Franklin Julio Cesar Romero & Daphne Suarez Garcia in collaborazione con lo staff Sigueme -saggio live Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Canto moderno

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

43


musica: concerti, dj set, feste

I BOSCHI BRUCIANO (It, rock) Giovedì 26 luglio Blah Blah Torino gratuito I Boschi Bruciano, prima conosciuto come Qwercia, sono una band formatasi in un granaio in mezzo ai frutteti per opera dei fratelli Pietro e Vittorio Brero, Giulio Morra e Luca Mauro. Cercando di spiegare a parole il genere che suonano, si potrebbe dire che sia indie rock condito da toni ambient e una fondamentale vena punk, ma se si chiedesse direttamente ai membri della band risponderebbero che il loro genere è l'espressione di una musica senza compromessi. A inizio 2017, dopo un anno di prove matte e disperatissime, il gruppo inizia il suo percorso professionale realizzando il primo lavoro dal nome "Qwercia", contenente 5 pezzi registrati in presa diretta nella loro sala prove in collaborazione con Francesco Martinat. Nonostante la giovane età dei componenti, l'esperienza live accumulata singolarmente e le numerose attività promosse dalle associazioni Last One to Die e FreakOut in cui militano, li hanno posti subito tra le band più attive della piccola grande scena musicale cuneese. Dalla serata di debutto del primo settembre 2016 sul palco del festival Freak Out Fest di Fossano hanno accumula-

giovedì 26 luglio

-inedito concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Serata conclusiva della rassegna I-nediTo festeggia un anno di musica originale, un anno di serate, un anno di proposte I-nedite! Vieni a celebrare la musica I-nedita con alcune delle band che hanno fatto parte di questo primo anno di I-nediTo: Pausa Caffé, Faster Red, Pier, Gianpaolo Pace

to esperienza live in tutto il nord Italia, partecipando anche ad aperture di band importanti come Perturbazione, Fine Before You Came e Gazebo Penguins. Presenteranno al Blah Blah il nuovo disco “Australia”. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

atmosfere del Beat italiano degli anni 60-70 filtrandole con un suono lievemente più rock e aggressivo. Il repertorio varia dall'esecuzione di brani incisi in quegli anni da artisti italiani come covers di pezzi stranieri (vedi "I'm a believer" che diventava "Sono bugiarda" di Caterina Caselli) a produzioni totalmente nostrane come "Il paradiso", firmata Battisti ed eseguita dalla mitica Patty Pravo. Voce: Federica Macri Chitarra: Saso Sanfilippo Basso: Rudy Ruzza Batteria: Roberto Zaffaroni voce e chitarra: Simone Costrino

d’Assieme diretto dal professor Fulvio Chiara, che nasce nelle aule dei Corsi di Formazione Musicale della Città di Torino – Fondazione Teatro Regio. Il precorso di studio con il professor Fulvio Chiara porta, attraverso una approfondita ricerca stilistica, ad analizzare sia armonicamente che melodicamente brani classici del repertorio jazzistico afro-americano, senza tralasciare alcuni autori europei sensibili alle contaminazioni del Jazz. Roberto Pilone, sax alto Gilberto Maina, sax tenore Enzo Chiara, tromba Davide Rispoli, chitarra Alessandro Degani, contrabbasso Alessandro Gioiello, batteria Mattia Bertone, batteria

Beat Power Acoustic

-BEAT POWER ACOUSTIC QUARTET in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Un viaggio nei mitici anni 60' 70' I Beat Power nascono da un’idea di Rudy Ruzza, già storico bassista degli Statuto, con l'intenzione di rievocare le magiche

44

MUSICA

-Gruppo Musica d’Assieme in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Diretto da Fulvio Chiara Il concerto è tenuto dal Gruppo Musica

Fulvio Chiara


musica: concerti, dj set, feste

ECSTATIC VISION (USA, New Psychedelic Rock). A seguire TDANZE dj set by Furfi Venerdì 27 luglio Blah Blah Torino euro 6 Ecstatic Vision è una band di Philadelphia che si fa notare nel 2015 con Sonic Praise, debut album di interessante psychedelic prog hard rock! Le influenze vengono da Hawkwind, Pink Floyd, Sun Ra Arkestra, Fela Kuti ma anche da band heavy psych più attuali come Wooden Shjips, Electric Wizard, High On Fire, Goat, Torche. Under The Influence è il nuovo EP uscito per Heavy Psych Sounds, e consiste in una raccolta di sei cover delle bands che li hanno maggiormente influenzati: il sound stoner doom primordiale venuto fuori dallo Zambia negli anni '70, conosciuto come Zam rock, i padrini dello space rock Hawkwind, e i primi re del rock n’ roll di Detroit MC5, tutti interpretati con il caratteristico stile potente degli Ecstatic Vision. A seguire TDANZE dj set by Furfi

giovedì 26 luglio

-MDC + Neid in concerto Csoa Gabrio Via Francesco Millio 42, 10141 Torino Euro 5 M.D.C. Ovvero le leggende dell'hardcore più politicizzato tutt'ora in attività! Nati agli albori degli anni '80 ad Austin (Texas) ma in seguito trasferiti e stabiliti a San Francisco in California. Paladini dei diritti umani, continuano a portare avanti il pensiero anarchico e libertario che li distingue. Ritornano a Torino a un anno di distanza a ripresentare il loro ultimo lavoro MEIN TRUMPF (2017) su Primordial Rec e i loro storici cavalli di battaglia che hanno segnato le epoche passate. NEID, Nati nel 2007 a Viterbo dalle ceneri di altri gruppi locali, caratterizzano il loro suono dalle influenze dello storico hc italico e prendono la linea fastcore grind verso il 2010 incidendo nell'anno successivo il primo album "IL CUORE DELLA BESTIA".

MDC

BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

venerdì 27 luglio

-FEDERICO PUPPI in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Direttamente dal Brasile, Federico Puppi presenta in solo e in esclusiva “Marinheiro de Terra Firme” al Jazz Club Torino. Uno spettacolo ammaliente e interamente incentrato su violoncello elettrico e elettronica: la world music incontra sonorità afrobrasiliane e suoni più elettronici. Federico ci presenterà un ‘’one man show’’ con virtuosismo e personalità, mantenendo sempre in primo piano l’aspetto che più lo caratterizza: la comunicazione immediata col pubblico. -senzanome in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Tributo Nomadi Il gruppo offre uno spettacolo di oltre due ore che ruota totalmente sulle canzoni dello storico gruppo emiliano, passando dai successi dei giorni nostri fino ai pezzi storici del lontano 1963 -IL SOGNO DI PABLO in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Cantautori italiani in formazione acustica

-Pooh regeneration in concerto Ristorante Lago Azzurro Via Regione Cravero, 10088 - Volpiano (TO) info@ristorantelagoazzurro.it info 347 253 8141 Tributo pooh Il Lago Azzurro è una suggestiva struttura immersa nel verde con nuovo Salone Estivo, pista da ballo esterna, Giardino con passeggiata intorno al Lago. Salone Principale da 300 posti, con 100 mq di Pista da Ballo -I lunatici live Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 ore 22.30 Pink Floyd Tribute Band Pino Giannone Lead Guitar and Voice; Paolo Broglio Drums; Oscar Milanese Bass; Marco Anatone Guitar & Vocals; Marioluca Bariona Keyboards & Vocals; Luciano Lorenzi Guitars -ROCK4MOVIES in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Live in acustico delle colonne sonore più famose

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

45


il calendario concerti Symbol of Salvation (1991) BEN HARPER: 9/08 Locorotondo (BA) – Locus Festival @Masseria Mavù Posto unico: euro 50,00 + prev. concerto in SOLO; 14/08 Macerata, Sferisterio Da 55,00 a 110,00 + prev con THE INNOCENT CRIMINALS Dopo aver annunciato la tappa allo Sferisterio di Macerata con i suoi The Innocent Criminals, Ben Harper conferma ancora una data in Italia in solo: sul palco del Locus Fesival di Locorotondo Ben Harper

5SOS: 17/11 Mediolanum Forum, Milano biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it Nominati da Rolling Stone come “una delle migliori nuove rock band”, i 5SOS sono l’unica band (non gruppo vocale) nella storia ad avere avuto i primi 2 album alla #1 della classifica Billboard 200. L’album di debutto “5SOS” ha venduto oltre 3 milioni di copie nel mondo

Summer Festival (Roma); 12/08 Villa Bertelli, Forte Dei Marmi (Lu) A soli 27 anni Alvaro Soler può vantare 36 dischi d’Oro e di Platino in tutto il mondo e 200 milioni di stream

ALANIS MORISSETTE: 25/07 Milano Summer Festival – Ippodromo SNAI (San Siro) www.livenation.it

America: 13/10 Auditorium Conciliazione, Roma; 14/10 Teatro Auditorium Manzoni, Bologna; 15/10 Teatro Dal Verme, Milano

Albano e Romina: 26/07 Beat Village, Rimini Platea III Settore euro80,50 Platea IV Settore 74,75 Platea V Settore 69,00 Posto Unico in Piedi 40,25 Prevendite www.ticketone.it ALBERT LEE: 20/07 Estate Sforzesca c/o Castello Sforzesco, Milano Euro 25,00 + prev. 21/07 Brugnera (PN), Blues in Villa – Parco di Villa Varda Biglietti: € 20,00 + prev. ALBOROSIE: 19/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno eu 20 Alvaro Soler: 18/07 Marostica Summer Festival; 10/08 Piazza San Sebastiano, Melilli (Sr); 11/08 Valmontone Outlet

46

Amadou&Mariam: 6/10 OGR, Torino Euro 23 www.ogrtorino.it La coppia di menestrelli nati e cresciuti a Bamalo a Torino per la rassegna Africa Now

ANDERSON .PAAK: 18/07 Carroponte di Sesto San Giovanni (MI) Early Bird: euro 30,00 + prev. www.barleyarts.com Andrea bocelli: 28 e 30/07 Lajatico (Pisa), ore 20.15 Biglietti Vivaticket "Andrea Chénier" di Umberto Giordano Anna Calvi: 30/07 Tener-A-Mente, Anfitatro Del Vittoriale Gardone Riviera (Bs); 31/07 Corte Degli Agostiniani, Rimini Presentazione terzo album in studio “Hunter”

BRIAN WILSON: 11/08 Teatro Antico di Taormina Da 45 a 75 euro + prev www.ticketone.it Il fondatore dei Beach Boys festeggerà insieme al pubblico italiano il 52° anniversario della pubblicazione di “PET SOUNDS”. L’uscita dell’album, che entra nelle Top 10 di tutte le classifiche americane, è preceduta dal personaBEN HOWARD: lissimo arrangiamento di Wilson 28/11 Fabrique - Milano del brano folk “Sloop John B.” 30,00 euro + d.p. accompagnato poi da successi Il vincitore di due Brit Awards senza tempo, come “Would Not It arriva in Italia con il suo nuovo album in studio, “Noonday Dream Be Nice”, “Caroline No” e “God Only Knows”, considerata da Paul McCartney una delle più belle BENJAMIN CLEMENTINE: canzoni mai incise fino ad allora. 19/07 Magnolia, Milano euro 27 + pr Di nazionalità inglese, è cantante, BURT BACHARACH: 25/07 Teatro Romano Ostia di musicista e poeta Antica www.dalessandroegalli.com Björk: 30/07 Terme di Caracalla, Roma CAETANO VELOSO: 21/07 Auditorium parco della BLACKBERRY SMOKE: Musica, Roma 18/10 Alcatraz, Milano euro 25,00 + prev. / € 30,00 in CALcutta: cassa la sera del concerto 21/07 Stadio Francioni, Latina; www.barleyarts.com 6/08 Arena di Verona + Guest Biglietti: 25/30/35/40 euro + dp BLANCO WHITE: www.dnaconcerti.com 20/11 Circolo Ohibò, Milano Euro 10,00 + prev. CCESARE CREMONINI: Ingresso consentito solo ai pos6/11 Pala Alpitour, Torino sessori di tessera ARCI www.livenation.it Prima volta in Italia per il cantau- Dopo il successo dei quattro contore londinese innamorato delle certi negli stadi, il tour continua in sonorità latine autunno con nuove date nei palasport. BLOSSOMS: 18/10 Tunnel Club - Milano CHICK COREA AKOUSTIC BAND: Il loro album di debutto nominato 23/07 Piazza SS Annunziata, Fi ai brit awards subito alla #1 della Chick Corea – piano uk chart John Patitucci – bass

BOMBINO: 1/08 CastrorealeMillazzo Jazz – Milazzo (ME); 3/08 Dromos Festival – Mogoro (OR); 30/08 Adriatico Mediterrano ARMORED SAINT: Ancona; 11/11 Legend Club, Milano 25 euro + p Mailticket e Ticketone. 12/10 Sabir Festival - Palermo; Gli Armored Saint eseguiranno 18/10 OGR, Torino "Africa Now" per intero il loro storico album Euro 23-25 www.ogrtorino.it

MUSICA

www.musicalista.it Torna in Italia la stella del desert blues Bombino con il tour internazionale del nuovo album, il quarto, Deran

Dave Weckl – drums CHVRCHES: 14/11 Fabrique, Milano posto unico euro 29,90 La band synth pop scozzese arriverà in Italia per un’unica data. CLAUDIO BAGLIONI: 23e24/11 Pala Alpitour, Torino TicketOne.it, info www.fepgroup.it


il calendario concerti club to club torino: Torino dall'1 al 4 novembre. Dopo l’annuncio dell’headliner in esclusiva italiana Aphex Twin, artista chiave della musica internazionale negli ultimi trent’anni, svelati oggi altri 14 nomi in cartellone: Avalon Emerson, Beach House, Blood Orange, Courtesy, David August, Dj Nigga Fox, Equiknoxx, Fever Ray, Iceage, Josey Rebelle, Obongjayar, Serpentwithfeet, Skee Mask, The Italian New Wave (Bienoise & more). Tutti gli artisti annunciati finora si esibiranno tra venerdì 2 e sabato 3 novembre, e sono inclusi nell’abbonamento Early Bird Golden Pass attualmente disponibile. Corona Sunsets Festival: 4/08 Gallipoli, Cotriero Con Miss Melera Luca Bacchetti Culoe De Song Rodriguez jr. Kidnap GUY GERBER

Cosmo: 25/08 Todays festival, ex fabbrica Incet – Torino Euro 15 eu + d.p. Prevendite www.ticketone.it Quello di Cosmo è uno show particolarissimo da tutti considerato “il miglior live del momento

Laughed”. Il disco, che arriva a due anni di distanza dal precedente “Visions Of Us On The Land” - ultimo capitolo della trilogia di Maragopa, è il primo lavoro completamente autoprodotto dall’artista di Seattle.

Musica, Roma www.dalessandroegalli.com Il pioniere del folk-rock, due volte Rock and Roll Hall of Fame

ECHO & THE BUNNYMEN + MY BLOODY VALENTINE: 25/08 TODAYS. Il festival DAMIEN RICE: sPAZIO211 open air - Torino coez: 19/07 Belvedere Di San Leucio – euro 25 www.ticketone.it 19/07 Flowers Festival, Parco Caserta; A Torino una delle rock band bridella Certosa di Collegno 22/07 Teatro Romano Ostia Antica tanniche più influenti della storia 22 euro + prevendita Info livenation.it moderna, passati alla storia con www.flowersfestival.it tre dischi d’oro e tredici album di Il caso discografico italiano del 2017 DANKO JONES: successo. La stessa sera a Torino 29/11 Legend Club | Milano, My Bloody Valentine CULTURE ABUSE: 30/11 Orion Club | Roma, 4/11 Legend Club, Milano 1/12 Rock Planet (RA) Editors + ARIEL PINK: Unica data italiana Tre date in puro stile rock 'n roll 26/08 TODAYS. Il festival euro 15,00 + prevendita per la band canadese sPAZIO211 open air - Torino La nuova scommessa di Epitaph euro 25 www.ticketone.it Records DAVID BYRNE: La band inglese, sarà al Todays 19/07 Ravenna Festival DAMIEN JURADO: con Ariel Pink, una delle figure 20/07 Umbria Jazz 29/10 Arci Bellezza, Milano; più sfuggenti del nuovo pop psiIl leader dei Talking Heads pre30/10 Monk, Roma; chedelico, tra i più eclettici ed senta American Utopia 1/11 Barezzi Festival, Parma; inno DAVID CROSBY: vativi artisti in ambito under2/11 Bronson, Ravenna 11/09 Teatro dal Verme, Milano; ground del terzo millennio e fra i www.comcerto.it Presentazione “The Horizon Just 13/09 Auditorium Parco della massimi ispiratori del sound lo-fi

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

47


il calendario concerti EDOARDO BENNATO: 17/11 Teatro Colosseo, Torino T 011 6698034 - 011 6505195 Euro 44,60 Poltronissima Euro 41,05 Poltrona A Euro 34,05 Galleria A Euro 29,35 Galleria B Quasi tre ore di musica, video ed interazione con il pubblico Einsturzende Neubauten + dEUS + BLONDE REDHEAD: 1/09 Piazza Duomo, Prato Parterre in piedi euro 40,25 Tribuna a sedere euro 46,00 ELTON JOHN: 29-30/05/2019 Arena di Verona www.dalessandroegalli.com Ermal Meta: 20/07 Caserta, Belvedere di San Leucio; 26/07 Firenze, Piazza SS. Annunziata - Musart Festival; 27/07 Todi, Piazza del Popolo; 28/07 Villafranca di Verona, Castello Scaligero; 1/08 Recanati, Piazza Giacomo Leopardi; 4/08 Lecce, Piazza Libertini: 5/08 Paestum, Arena del Mare; 8/08 Marina di Castagneto, MarinArena - Bolgheri Festival; 12/08 Cabras, Anfiteatro Tharros 13/08 Sant'Antioco, Arena Fenicia; 16/08 Torrenova, Campo Sportivo di Terronova; 17/08 Taormina, Teatro Antico; 19/08 TRossano Calabro, Anfiteatro Maria De Rosis 22/08 Alassio, Porto Luca Ferrari - Riviera Music Festival; 25/08 Chieti, Arena Civitella; 26/08 San Benedetto del Tronto, Porto Turistico; 1/09 Langhirano, Piazza Melli; 1/09 Brescia, Piazza Duomo FABRIZIO MORO: 23/07 GruVillage, Grugliasco (TO) www.gruvillage.com FINk: 29/07 Anfiteatro del Venda, Galzignano Terme (PD); 30/07 Mojotic c/o Teatro Conchiglia, Sestri Levante (GE) www.barleyarts.com FLORENCE + THE MACHINE: 17/03/2019 Unipol Arena

48

Bologna; 18/03/2019 Pala Alpitour Torino parterre: euro 45,00 + prevendita primo anello num: euro 52,00 + p secondo anello laterale num: 43,00 + prevendita secondo anello frontale num: euro 37,00 +prevendita nei prezzi dei biglietti è incluso 1,00 € di charity i cui ricavati saranno devoluti a Medici senza frontiere Sul palco Florence porterà insieme ai suoi grandi successi anche i brani del nuovo album “HIGH AS HOPE”, uscito il 29 giugno su etichetta Virgin EMI. FREAK & CHIC AT AUDITORIUM: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo www.ticketone.it 16/10 Olafur Arnalds GEMITAIZ: 21/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno (To) euro 20 + pr. info www.flowersfestival.it - info@flowersfestival.it GEORGE EZRA: 26/10 Fabrique, Mi euro 25 + pr Ghali: 20/10 Pala Alpitour, Torino www.ticketmaster.it www.ticketone.it GOOD CHARLOTTE: 3/02/2019 Alcatraz, Mi euro 35 GORAN BREGOVIC: 25/07 Corte del Castello Visconteo, Pavia www.fraschinimusicfestival.com

HOME FESTIVAL: Treviso in zona Ex Dogana, dal 29 agosto al 2 settembre 30/08 Alt-J – White Lies – The Wombats – Django Django – Floating Points – Nic Cester & The Milano Elettrica – George Fitzgerald – Canova – Coma Cose – Selton – Lemandorle – Bruno Belissimo – Vettori; 31/08 The Prodigy – Incubus – Prozac+ – Mellow Mood – Roni Size feat Dynamite MC– Ministri – Jack Jaselli – Paolo Baldini 1/09 Carl Brave & Franco 126 – Frah Quintale 2/09 Caparezza – Francesca Michielin – Motta –­ Mr. Rain – Maria Antonietta – Joan Thiele – Eugenio in Via Di Gioia Biglietti su Ticketone e Mailticket Per info www.homefestival.eu

La band de I Musici è composta da: Juan Carlos "Flaco" Biondini – voce, chitarra Vince Tempera – tastiere Antonio Marangolo – sassofono Pierluigi Mingotti – basso elettrico Ivano Zanotti - batteria IMMANUEL CASTO: 23/11 Hiroshima Mon Amour, Torino euro 15 Presentazione nuovo album "L'eta del consenso" IMAGINE DRAGONS: 6/09 Area Expo - Open Air Theatre Milano Euro 50 + prev www.experiencemilano.it Con Maneskin e The Vaccines

ISRAEL NASH: 7/11 Legend Club, Mi euro 15+p Il texano Israel Nash è uno dei più HOTEI: interessanti autori country rock 11/10 Serraglio di Milano Grant-Lee Phillips: Biglietto: eu 18,00 + prev. / 20,00 statunitensi, tra i più originali 2/08 Teatro Bloser, Genova; dell'Americana attuale. 3/08 Festival delle Colline, Prato; I MUSICI DI 'Lifted', il nuovo album di Israel 5/08 Latteria Molloy, Brescia; FRANCESCO GUCCINI: Nash uscirà per LOOSE Music il 7/08 I Suoni delle Dolomiti (TN) 8/03/2019 Teatro Colosseo, 27 luglio, anticipato dai singoli Nuovo album per il leader dei Torino 'Rolling On' e 'Lucky Ones'. Un Grant Lee Buffalo T 011 6698034 - 011 6505195 artista capace di coniugare la stoeuro 30,10 Poltronissima GruVillagE: ria del classico folk rock americaArena esterna Le Gru Grugliasco euro 30,10 Poltrona A no con lo stile vintage di scuola euro 23,50 Galleria A (TO) www.gruvillage.com Fleet Foxes e Midlake e la tradiI Musici sono una band composta zione country rock texana 011/7709657 17/07 FRANCESCO DE GREGORI da musicisti che hanno accompagnato e collaborato con Francesco JAMES TAYLOR + BONNIE RAITT: 19/07 BOB SINCLAR; Guccini nel corso della sua lunga 20/07 Lucca Summer Festival; 20/07 MADNESS; 22/07 Anfiteatro, Pompei; carriera artistica. 21/07 GIANNI MORANDI; 23/07 Terme di Caracalla, Roma Nel Corso degli ultimi due anni 22/07 GIANNA NANNINI www.dalessandroegalli.com hanno partecipato ad alcuni fra i 23/07 FABRIZIO MORO; più importanti e prestigiosi festi- Il cantautore statunitense, sei 27/07 LORENZO FRAGOLA; 28/07 NOTTE DELLA TARANTA val musicali italiani. Grammy, 100 milioni di dischi

MUSICA


il calendario concerti JASON DERULO: 19/10 Mediolanum Forum, Mi da 35 a 45 euro + pr www.livenation.it

con le realtà più eterogenee. Fatale il suo incontro con Jeff Mills, mostro sacro della techno di Detroit

JAZZMI: Info jazzmi.it e @jazzmimilano 2-3/11 Victor Wooten Trio 4/11 Paolo Fresu & Lars Danielsson 6/11 John Zorn & Bill Laswell 7/11 John Scofield Combo 66 9/11 Stefano Bollani 10/11 Madeleine Peyroux 11/11 Maceo Parker 9/11 Biréli Lagrène - Remember Jaco Pastorius 13/11 Paolo Conte

JETHRO TULL: 18/07 Arena Gigli, Porto Recanati 19/07 Auditorium Parco della musica, Cavea, Roma; 21/07 Arena S. Elia, Cagliari; 23/07 Ippodromo Snai, San Siro; 24/07 P.zza SS.ma Annunziata, Firenze 50th Anniversary Tour Info www.jethrotull.com

JOE SATRIANI: 20/07 Iride Fraschini Music Festival Castello Visconteo, Pavia; Jeff Mills + Tony Allen: 21/07 Anfiteatro di Ponente, 22/09 OGR, Torino Molfetta (BA); Euro 34 - 38 22/07 Arena Live! @Gran Teatro www.fabriquemilano.it www.ogrtorino.it Biglietto: 25,00 euro + d.p. Geox, Padova Tony Allen, patriarca del ritmo su www.ticketone.it afrobeat, riconosciuto come un JONATHAN WILSON: Il co-fondatore e ex chitarrista dei maestro a tutto tondo della scena 16/09 Santeria Social Club, The Smiths, Johnny Marr, a quatmusicale contemporanea, influen- Milano euro 22/25 tro anni di distanza dal suo ultimo za il lavoro quotidiano di intere lavoro solista, “Playland” del www.barleyarts.com generazioni di musicisti, produt2014, torna con il nuovo album in JOHNNY MARR: tori e disc jockey e gira il mondo studio, “Call The Comet”, pubblia tempo pieno per contaminarsi 29/11 Fabrique, Milano cato lo scorso 15 Giugno e anticipato dai singoli “The Tracers” e “Hi Hello” KASABIAN: 17/07 Ferrara Sotto Le Stelle; 18/07 Arena Alpe Adria - Lignano; 19/07 Arena Del Mare – Porto Antico, Genova 35 + prevendita KEVIN MORBY: 24/07 Tri.P Music Festival - Triennale Di Milano Prima bassista nei Woods, poi frontman the The Babies e infine l'inizio della carriera solita che, dopo soli tre album, lo pone tra gli interpreti più ispirati e freschi della scena folk e indie contemporanea. KING CRIMSON: 19-20/07 Teatro Grande, Pompei 22-23/07 Cavea Auditorium Parco della Musica, Roma; 25/07 Lucca Summer Festival; 27-28/07 Teatro La Fenice Venezia www.dalessandroegalli.com Kodaline: 28/10 Fabrique, Milano www.fabriquemilano.it Biglietto: 23,00 euro + d.p. Il quartetto di Dublino presenta il terzo album in studio

50

MU SICA

Kygo: 28/07 Venice Summer Music, Parco San Giuliano - Venezia ore 16 www.dalessandroegalli.com Star internazionale, produttore, cantautore, DJ e prodigio musicale Laura pausini: 21e22/07 Circo Massimo, Roma 26-27/10 Pala Alpitour Torino Info. www.fepgroup.it www.torinoconcerti.com LENNY KRAVITZ: 16/07 Arena di Verona; 18/07 Lucca Summer Festival 28/07 Collisioni, Barolo - Arena Concerti Biglietti su Ticketone www.dalessandroegalli.com Liam Gallagher: 15/11 Zoppas Arena, Conegliano 16/11 Palalottomatica, Roma www.livenation.it Posticipate le date italiane di novembre Si comunica che a causa di alcuni impegni non previsti da parte dell’artista, il tour europeo di Liam Gallagher – incluse le date italiane del 15 novembre alla Zoppas Arena di Conegliano e del 16 al Palalottomatica di Roma – è posticipato. Le nuove date riprogrammate saranno annunciate a breve. I biglietti precedentemente acquistati non resteranno validi. Le richieste di rimborso possono essere presentate entro e non oltre il 30 dicembre 2018.


il calendario concerti LILY ALLEN: 2/12 Fabrique, Milano euro 25,00 + €3,75 prevendita www.vivoconcerti.com Una delle artiste inglesi più celebri nel panorama mondiale, presenta il nuovo "No shame" LOREDANA BERTÈ: 15/12 Teatro Colosseo Torino 011.6698034 - 011.6505195 Una delle più grande artiste della musica italiana, tra grandi successi e nuovi brani LOrenzo fragola: 27/07 GruVillage, Grugliasco LOW: 5/10 Teatro Dal Verme- Milano Da 25 a 35 euro + pr www.livenation.it La band statunitense presenta il nuovo album “Double Negative” LUCA CARBONI: 20/10 Teatro Concordia, Venaria Reale (TO) 30 euro + prevendita www.hiroshimamonamour.org Luca Carboni esce con il Nuovo

album "SPUTNIK" preceduto dal singolo " Una Grande Festa". Ludovico Einaudi: 8-18/12 Teatro Dal Verme Milano Per il terzo anno consecutivo, il compositore chiude nella sua Milano una stagione ancora una volta straordinaria MADNESS: 20/07 GruVillage, Grugliasco (TO), euro 25,00 + prev. www.gruvillage.com 011/7709657 La band cult dello ska che da 40 anni fa ballare l'Inghilterra Support: GIUDA Malika Ayane: 11/11 Teatro Concordia Venaria Reale (TO) da 32,20 euro; 12/11 Teatro Colosseo Torino da 23 euro. www.ticketone.it. E' disponibile un pacchetto per entrambi i concertI MÅNESKIN: 9/12 Teatro della Concordia Venaria Reale (Torino) @ Euro 25,00 + € 3,75 prevendita

Ticketone – www.ticketone.it Best Union – www.vivaticket.it MARIO BIONDI: 17/11 Teatro Colosseo, Torino T 011 6698034 - 011 6505195 Euro 70,40 Poltronissima Euro 61,20 Poltrona A Euro 51,00 Poltrona B Euro 45,90 Galleria A Euro 34,70 Galleria B MARK LANEGAN BAND: 25/07 Tri-P Music Festival Giardino della Triennale, Milano; 26/07 Verucchio Festival – Sagrato della Collegiata Prevendite www.ticketmaster.it MASSIMO RANIERI: 21/11 Teatro Colosseo, Torino Prev. su www.ticketone.it MERCURY REV: 12/09 Serraglio, Milano; 13/09 Teatro Cinema Moderno, Savignano sul Rubicone (FC); 14/09 Chiesa Valdese Unplugged In Monti, Roma; 15/09 Anfiteatro del Venda Galzignano Terme (PD) Deserter’s Songs tour MGMT: 27/11 Estragon, Bologna Euro 28,00 + € 4,20 prevendita www.ticketone.it La band propone una singolare miscela di musica elettronica, rock psichedelico e synth-pop. MONFORTINJAZZ 2018:

52

MUSICA

Monforte d’Alba Auditorium Horszowski 18/07 Gilberto Gil euro 40/50; 21/07 Mike Stern & Randy Brecker Band euro 35,00 + p; 4/08 Raphael Gualazzi 37,00 + p www.monfortinjazz.it MORCHEEBA: 3/11 Estragon, Bologna, 4/11 Auditorium Parco della Musica, Roma, 5/11 Alcatraz, Milano Info: www.barleyarts.com MOUNT KIMBIE: 24/08 Todays Festival, Torino ex fabbrica Incet ore 23.30 euro 15 www.ticketone.it Il duo post dubstep anglofono, gia headliner nei principali festival europei come Sonar, Primavera e Field day, sara' a Torino in data unica italiana in versione live Mr Big + Fozzy: 31/07 Rocket Planet, Pinarella di Cervia (Ra) euro 28,75 I Mr. Big sono un gruppo hard rock statunitense formatosi nel 1988 a Los Angeles. All'attivo 25 album, di cui l'ultimo, Defying Gravity, risale a luglio 2017 MUDHONEY: 21/11 Locomotiv Club, Bologna 22/11 Largo, Roma; 23/11 Santeria Social Club, Mi Il 28 settembre 2018 i Mudhoney pubblicheranno Digital Garbage (Sub Pop/Audioglobe), decimo album di una trentennale carriera vissuta a tutto rock.


il calendario concerti MUNICIPAL WASTE: 14/08 Festa di Radio Onda D'urto Brescia + INSANITY ALERT; 15/08 Rock Town - Cordenons (PN) - Free entry I Municipal Waste sono una band Usa nata nel 2001 a Richmond, Virginia. Il loro sound è capace di travalicare i rigidi schematismi dei generi. Il sound è chiaramente di matrice thrash metal, nato dalla fusione tra l'heavy metal classico e l'hardcore punk anglo-americano, nel solco di gruppi come Judas Priest, Motörhead e Venom. La voce e la batteria sono invece di ascendenza hardcore punk. Un mix infuocato che da tre lustri gira il mondo, accompagnando l'attività live con quella in studio. MY BLOODY VALENTINE: 24/08 TODAYS. Il festival Torino sPAZIO211 open air 25 eu + d.p. Unica data italiana I My Bloody Valentine sono considerati una delle band più importanti dei primi anni novanta, nonché fondatori del genere shoegaze NICK MURPHY FKA CHET FAKER: 22/08 Magnolia - Milano euro 27,00 + diritti di prevendita www.livenation.it NILE RODGERS & CHICS: 14/08 Forte Arena di S.ta Margherita di Pula (CA). Biglietti su www.ticketone.it, www.ticketmaster.it Compositore vincitore di numerosi GRAMMY, produttore, arrangiatore e chitarrista, Nile Rodgers continua a fare la Storia della musica. Co-fondatore degli CHIC, Rodgers ha creato un vero e proprio ‘linguaggio musicale’ inedito che ha generato hit planetarie del calibro di “Le Freak” (il singolo più venduto di sempre dell’etichetta Atlantic Records) e spianato la strada al genere hip-hop con il brano “Good Times”. Ha collaborato anche con Daft Punk, Avicii, Sigala, Disclosure e Sam Smith, confermandosi come un produttore contemporaneo sempre all’avanguardia. NILS FRAHM: 23/11 Teatro Regio, Barezzi

Festival Parma www.barezzifestival.it NOMADI: 21/07 Piazza Martiri della Libertà Bene Vagienna. Il costo dei biglietti parte da 10 euro(più 2 euro di prevendita)per i posti in piedi e 19 euro(più 4 di prevendita)per quelli seduti non numerati NORAH JONES: 24/07 Teatro del Vittoriale, Gardone di Riviera (BS); 26/07 Lucca Summer Festival, Plus MARCUS MILLER NOYZ NARCOS: 18/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno (To) Euro 15 euro + prevendita - info www.flowersfestival.it - info@flowersfestival.it - Tel 011 3176636 ONE MORE LIGHT MEMORIAL II: 22/09 Alcatraz di Milano. È possibile acquistare in prevendita i biglietti su Ticketone.it e nei punti vendita fisici Ticketone (20 euro + dp). È inoltre possibile acquistare un pacchetto speciale comprendente il biglietto insieme alla maglietta realizzata appositamente per l’evento al prezzo di 30 euro + dp. Il 22 settembre all’Alcatraz di Milano si terrà il secondo tributo italiano dedicato a Chester Bennington, il cantante dei Linkin Park, una delle voci più rappresentative del rock americano, scomparso lo scorso luglio a soli 41 anni. “ONE MORE LIGHT MEMORIAL II” sarà una maratona musicale a scopo benefico con la partecipazione di oltre 10 band che interpreteranno dal vivo le canzoni più famose di Chester e dei Linkin Park (apertura porte ore 15.00 inizio show ore 16.00). Headliner speciali dell’evento, organizzato da One More Life e 5 Guys Company, saranno i JULIEN-K, la band di Amir Derakh and Ryan Shuck attualmente impegnati in un lungo tour negli Stati Uniti, con cui lo stesso Chester ha più volte collaborato e con cui ha fondato i Dead By Sunrise, suo side-project rispetto ai Linkin Park. Prima di loro, saliranno sul palco: BLACK SHEEP, CODENAME: DELIRIOUS,

COLORS VOID, DUAL PROJECT, LIVING THEORY, NERO ARGENTO, IVAN KING, LOST IN THE DREAM, PURE, RAVENSCRY. A presentare l'evento ci sarà la speaker radiofonica Nyva di Rock'n'Roll Radio. La serata proseguirà poi con Dirty Mondays, il più incredibile party rock ‘n’ roll party di Milano. PARCELS: 4/12 Magnolia, Milano euro 15,00 + € 2.25 ddp Ingresso consentito ai possessori di tessera Arci Prevendite autorizzate: Ticketone - www.ticketone.it Arriva in Italia con il primo headline la giovanissima band australiana con sede a Berlino PETER CINCOTTI: 26/07 Teatro La Versiliana, Marina di Pietrasanta (LU) Info: www.barleyarts.com PETER BENCE: 5/12 Teatro Colosseo Torino 011.6698034 - 011.6505195 Il giovane pianista e compositore

ungherese, in una performance in cui musica classica e pop si incontreranno Qual: 15/09 Blah Blah, Torino Ingresso 8 euro ore 22 Qual è il progetto solista del bassista e co-cantante William Morris del gruppo culto Lebanon Hanover. Renzo Arbore L’Orchestra Italiana: 13-14/10 Teatro Alfieri, Torino Da 30 a 75 euro ROBERT PLANT: 27/07 Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro) www.livenation.it con The Sensational Space Shifters SEPULTURA: 4/08 Metal For Emergency Festival c/o Filagosto Festival Filago (BG) ingresso gratuito

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

53


il calendario concerti sessori di tessera ARCI Prima volta in Italia per il giovane cantautore di Habibi Tash Sultana: 29/09 Fabrique, Milano 27,50 euro + d.p. Special guest della data Pierce Brothers THE BLACK QUEEN: 20/10 Legend Club | Milano Ingresso in cassa 20,00 euro

Mailticket e Ticketone THE VANDALS: 7/08 Magnolia, Segrate (MI) Ingresso in prevendita 20,00 + p. su Mailticket e Vivaticket Ingresso in cassa 25,00 euro THE WAR ON DRUGS + KING GIZZARD AND THE LIZARD WIZARD: 24/08 Todays festival sPAZIO211 open air Torino 25 eu + d.p.

THE BRIAN JONESTOWN MASSACRE THIRTY SECONDS TO MARS: 27/09 Santeria Social Club, Mi 8/09 Area EXPO - Open Air The Chainsmokers: Theatre -Experience Milano 17/07 Umbria Jazz Perugia www.livenation.it euro 45 + pr In apertura MIKE SHINODA Vincitori ai Grammy 2017 nella (Linkin Park) categoria ‘Best dance recording TODAYS festival torino: SFERA EBBASTA: 30/07 Etes Arena Flegrea, Napoli; THE CHEMICAL BROTHERS: www.todaysfestival.com 20/07 Flowers Festival, Parco 1/08 Teatro Antico, Taormina; 19/07 Rock in Roma - Ippodromo 24/08 sPAZIO211: THE WAR ON 3/08 Piazza del Popolo Ascoli P.; delle Capannelle - euro 50 + pr; DRUGS, KING GIZZARD AND THE della Certosa di Collegno (To) LIZARD WIZARD, Bud Spencer 4/08 Piazza della Cattedrale, Trani 20/07 Ippodromo SNAI - San 25 euro + pr Siro euro 50 + pr (in apertura il Blues Explosion, Indianizer; 5/08 Arena della Regina Cattolica www.flowersfestival.it dj set dei 2MANYDJS) Alle ore 23 nell'ex-spazio induBiglietti su www.ticketmaster.it, www.hiroshimamonamour.org 27/09 Unipol Arena, Casalecchio striale PLARTWO: Touch presenta www.ticketone.it SHAWN MENDES: PHILIP JECK, Fabio Perletta; di Reno (BO) 50 e 60 eu + pr La data di Bologna era inizialmen- Allo scoccare della mezzanotte 24/03/2019 Pala Alpitour, Torino SUEDE: 4/10 Fabrique - Milano 30 + pr te prevista il 16 giugno nella ex fabbrica INCET: MOUNT Shawn Mendes, cantante multiIl gruppo pioniere dell’epopea brit Info: www.barleyarts.com KIMBIE, Coma Cose, Lena platino e top nelle classifiche Willikens, Falty Dl mondiali, a supporto del suo terzo pop insieme a Oasis, Blur e THE DARKNESS: 25/08 sPAZIO211: MY BLOODY album intitolato con il suo stesso Supergrass presenta i successi 31/08 Piazza Duomo, Prato VALENTINE, ECHO & THE nome, annuncia il suo tour mon- assieme ai brani del nuovo album Euro 25/35 + pr www.boxol.it BUNNYMEN, Colapesce, Daniele The Blue Hour, in uscita il 21 sett diale per il 2019. Celona; THE FLAMING LIPS: SUM 41: SNOW PATROL: 14/11 Alcatraz, Milano eu 30/35 PLARTWO: SIMON SCOTT, 30/08 Beat Festival – Parco Di Giuseppe Ielasi; 11/02/2019 Fabrique Milano Info: www.barleyarts.com Serravalle, Empoli; INCET: COSMO, MOUSE ON www.livenation.it 31/08 Rimini Park Rock; THEGIORNALISTI: MARS, ACID ARAB, RED AXES www.ticketmaster.it, 1/09 Arena Alpe Adria – Lignano 2/10 PalaAlpitour, Torino 26/08 parco Peccei: M¥SS KETA www.ticketone.it Da 34,50 a 46,00 euro sPAZIO211: EDITORS, ARIEL Sabbiadoro (UD) Il nuovo album degli Snow Patrol, PINK, Maria Antonietta, Generic THE SKATALITES: intitolato Wildness, segna il ritor- SUPERORGANISM: Animal 10/10 Hiroshima Mon Amour no della band sulla scena musica- 14/11 Locomotiv - Bologna; Tom Jones: 15/11 Circolo Magnolia - Milano 17 euro + prevendita le dopo sette anni. Per celebrare 9/08 Forte Arena di Santa www.hiroshimamonamour.org Finalmente in Italia la band di l’uscita di “Wildness” gli Snow Margherita di Pula (CA) Patrol hanno pubblicato un video- musicisti internazionali – proveTHE SMASHING PUMPKINS: nienti da Londra, Giappone, TOM ODELL: clip musicale per ciascuno dei 18/10 Unipol Arena, Bologna 17/11 Live Music Club di Trezzo Australia e Nuova Zelanda ma brani www.livenation.it residenti nell’East London in una Vincitori del GRAMMY® Award, sull’Adda (MI) Euro25,00 + prev. / STEVEN TYLER: euro 30,00 in cassa la sera del “casa studio” - per portare dal acclamati pionieri dell’alternative24/07 Collisioni, Arena Concerti vivo il debut album omonimo, concerto rock, The Smashing Pumpkins di Barolo (CN). Biglietti su www. rilasciato dalla leggendaria pubblicano “Solara”, il primo ineTOM WALKER: ticketmaster.it, www.ticketone.it Domino Records, che ha saputo dito in oltre 18 anni dei membri 25/07 Mojotic Sestri Levante (Ge) Il front-man degli Aerosmith in pochissimo tempo conquistare fondatori Billy Corgan, James Iha 26/07 Cavea, Auditorium Parco e Jimmy Chamberlin. Musica Roma. In apertura a LP; pubblico e critica. STING + SHAGGY: 27/07 Bologna 26/07 Forte Arena di S.ta TAMINO: THE SONICS: Margherita di Pula (CA); 15/11 Circolo Ohibò Milano 18/10 Magazzini Generali Milano TOMMY EMMANUEL 28/07 Auditorium Parco della Inizio concerti h. 21:00 JERRY DOUGLAS: 19/10 New Age Club, Roncade Musica (Cavea), Roma; Euro 10,00 + prev 1/11 Teatro Colosseo, Torino (TV) 29/07 Arena di Verona; Ingresso consentito solo ai posPrevendite disponibili sui circuiti Da 35 a 50 euro

54

MUSICA


il calendario concerti TOO MANY ZOOZ: 2/11 Circolo Magnolia, Segrate; 3/11 Largo Venue, Roma Tri-p music festival: Giardino de La Triennale di Mi Biglietti su mailticket.it 24/07 Kevin Morby

Platino, Vegas Jones, il rapper rivelazione del 2018, è pronto a salire sul palco con “Bellaria: il Tour”, la sua prima tourné

VILLAGERS: 22/11 Ridotto del Teatro Regio Barezzi festival, Parma; 23/11 sPAZIO 211 Torino TWENTY ØNE PILØTS: www.spazio211.com 21/02/2019 Unipol Arena, Biglietto: 15,00 euro + d.p. Bologna da 45 a 55 euro + pr L'ultimo trionfale tour li ha visti Con tre album di successo alle protagonisti in più di 120 show spalle - “Becoming a Jackal” in tutto il mondo. Vincitori di 1 (2010), “Awayland” (2013) e Grammy Award e di 7 Billboard “Darling Arithmetic” (2015) Music Awards. Vincitori nella la band di Conor O'Brien fa ritorno categoria "Best Live" agli EMA sulla scena musicale con il quarto 2016. La band di maggior succes- album in studio “The Art Of so nella storia della Rock Songs Pretending To Swim” Chart di Billboard. in uscita il 21 settembre U2: VINICIO CAPOSSELA ORCÆSTRA 11-12-15-16/10 Mediolanum 17/07 Teatro Il Maggiore Verbania Forum, Milano 24/07 Sferisterio Macerata 28/07 Villa Bertelli Forte dei Marmi UMBRIA JAZZ: Perugia, Arena Santa Giuliana 31/07 Piazza Duomo San 13/07 Q85 - QUINCY JONES Gimignano 85th BIRTHDAY CELEBRATION 4/08 Beat Village Rimini. con DEE DEE BRIDGEWATER, WIRE: NOA, PATTI AUSTIN, TAKE 6, 4/10 sPAZIO 211 Torino IVAN LINS | ALFREDO RODRIGUEZ, PEDRITO MARTINEZ www.spazio211.com e PAOLO FRESU | UMBRIA JAZZ Euro 15 euro + d.p. Tornano in Italia per quattro ORCHESTRA diretta da JOHN imperdibili date i mitici WIRE, una CLAYTON e QUINCY JONES 14/07 GILBERTO GIL Refavela 40 delle band più influenti degli ultimi 40 anni, icona del punk inglese MARGARETH MENEZES e della new wave post punk e 15/07 CAETANO VELOSO Ofertorio STEFANO BOLLANI Que autrice di capolavori come Pink Flag, Chairs Missing e 154 Bom 16/07 MASSIVE ATTACK YOUNG FATHERS 17/07 THE CHAINSMOKERS 18/07 BENJAMIN CLEMENTINE SOMI 19/07 An Evening with PAT METHENY KYLE EASTWOOD quintet 20/07 DAVID BYRNE 21/07 HYPNOTIC BRASS ENSEMBLE NIK WEST MARIO BIONDI 22/07 sMELODY GARDOT GREGORY PORTER Nat King Cole VEGAS JONES: 8/11 Teatro Concordia, Venaria Reale (TO) euro 20,00 + 3,00 pr Dopo il grandissimo successo del singolo “Malibu”, grazie a cui ha già conquistato la certificazione

XAVIER RUDD: 8/10 Atlantico, Roma; 9/10 Estragon, Bologna; 10/10 Alcatraz, Milano www.barleyarts.com YPSIGROCK: Castelbuono (PA) 10/08 The Horrors / Aurora / Confidence Man / Her / Girls Names / Blue Hawaii / Random Recipe / Mr Everette 11/08 The Radio Dept. / Vessels / Algiers / Bob Log Iii / Youngr / Alfio Antico / Ama Lou / Her Skin 12/08 The Jesus And Mary Chain / Seun Kuti & Egypt 80 / ...And you will know us by the trail of dead / Shame / Kelly Lee Owens YUNG GRAVY: 30/09 Legend Club, Milano eu 12

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

55


appuntamenti a teatro e cabaret

PRATO INGLESE la stagione teatrale del Carignano prosegue d'estate Nell’estate 2018 il Teatro Carignano di Torino si trasforma in una piazza incantata, incorniciando con gli ori ed i velluti della sala un grande prato all’inglese, che ricoprirà parte della platea. Dal 26 giugno al 22 luglio in questa arena, a metà tra giardino e palazzo, debutteranno due nuovi spettacoli prodotti dal Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, tratti dal grande repertorio shakespeariano. “Sogno di una notte di mezza estate” con la regia di Elena Serra e “Romeo e Giulietta” con la regia di Marco Lorenzi si alterneranno di sera in sera per offrire al pubblico un’occasione unica per vivere il teatro con tempi e modi diversi, tra innovazione e tradizione. Prima nazionale 12, 14, 17, 19, 21 luglio 2018 SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE di William Shakespeare regia di Elena Serra con Vittorio Camarota, Giorgia Cipolla, Alessandro Conti, Yuri D'Agostino, Christian di Filippo, Barbara Mazzi, Raffaele Musella, Marcello Spinetta, Beatrice Vecchione, Annamaria Troisi, Angelo Tronca scene e luci Jacopo Valsania costumi Alessio Rosati e Aurora Damanti Teatro Stabile di Torino - Teatro Nazionale cSogno di una notte di mezza estate – scrive Elena Serra - è una commedia seducente, complessa e frivola, intrisa di incantesimi, pervasa dal peso del potere, dalla potenza generatrice dell’eros e dal fuoco della ribellione. È un’allegoria perfetta della dialettica tra la legge di natura e la legge della società civile, un esempio magistrale di armonia stilistica che coniuga prospettive feroci con aperture al ridicolo in cui io intravedo l’embrione dell’umorismo moderno in senso pirandelliano. " Prima nazionale 11, 13, 15, 18, 20, 22 luglio 2018 ROMEO E GIULIETTA di William Shakespeare regia di Marco Lorenzi con Vittorio Camarota, Giorgia Cipolla, Alessandro

Conti, Yuri D'Agostino, Christian di Filippo, Barbara Mazzi, Raffaele Musella, Marcello Spinetta, Beatrice Vecchione, Annamaria Troisi, Angelo Tronca scene e luci Jacopo Valsania costumi Alessio Rosati e Aurora Damanti Teatro Stabile di Torino - Teatro Nazionale "I giovani personaggi di Romeo e Giulietta - dichiara Marco Lorenzi - hanno una capacità d’immaginazione prodigiosa. Creano il mondo di cui parlano. Per questo il nostro spettacolo si svolge sull’isola dell’immaginazione, ovvero il Teatro, scartando ogni tentativo di noioso realismo che appiattirebbe le parole e il senso di Shakespeare". INFO BIGLIETTERIA: Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333 info@teatrostabiletorino.it ABBONAMENTO “PRATO INGLESE” Intero € 24,00 online € 20,00 * Ridotto € 18,00 online € 16,00 * BIGLIETTI Intero € 15,00* Ridotto € 10,00 Ridotto under 18 € 5,00 *escluse commissioni TEATRO Carignano, Piazza Carignano 6 – Torino BIGLIETTERIA Teatro Stabile di Torino | Teatro Gobetti - via Rossini 8, Torino - dal martedì al sabato, dalle ore 13.00 alle ore 19.00. Domenica e lunedì riposo. VENDITA ON-LINE www.teatrostabiletorino.it

TABLEAUX VIVANTS Compagnia Quinta Tinta Sabato 21 luglio ore 10:00, ore 15:00, ore 17:00 Villa della Regina - Torino Spettacolo inserito nel progetto DI RESIDENZA IN RESIDENZA, nell’ambito di Palchi Reali. con il contributo di Compagnia di San Paolo, in collaborazione con Associazione Klug e Scavino. Spettacolo itinerante per un massimo di 30 spettatori a replica. Una residenza artistica che sfocia in improvvisazione teatrale, interazione con il pubblico, attraverso gli spazi di Villa della Regina. Uno spettacolo site specific con riprese digitali a 360° fruibili con visore per realtà virtuale, per un’esperienza immersiva. Di Residenza in Residenza arriva a toccare quattro dimore in Piemonte: dopo Racconigi, Villa della Regina con i tableaux vivants di Quinta Tinta (21 luglio); la Palazzina di Caccia di Stupinigi con Isabel Trio composto da giovani allieve del Conservatorio Statale di

Musica “Giuseppe Verdi” di Torino (1 settembre); la Reggia di Venaria con il Balletto Teatro di Torino (9 settembre). Ingresso gratuito previo pagamento di biglietto di ingresso a Villa della Regina. Strada Comunale Santa Margherita, 79 Torino

56 teatro e cabaret


appuntamenti a teatro e cabaret

LO SPETTACOLO DELLA MONTAGNA 2018 XXIII Edizione > 2 luglio > 12 agosto Una rassegna itinerante, che ha il suo cuore pulsante in Val di Susa, per riscoprire borgate e cortili, piazze e giardini, luoghi di rilevante interesse storico, paesaggistico e architettonico. PROGRAMMA Venerdì 20 luglio a CHIANOCCO – Casaforte ore 21.30 il Cineteatro di Onda Teatro ricorda la Legge Basaglia 40 anni dopo in un excursus attraverso immagini storiche, film, parole e suoni per rievocare quegli anni di lotta e libertà ritrovata. 13 marzo 1978 Liberi tutti!con Mariapaola Pierini e Silvia Elena Montagnini. A seguire Montagne di gusto degustazione di prodotti della Valle di Susa. Sabato 21 luglio a BUSSOLENO - Borgata Argiassera ore 21.30 Lorenza Zambon, Casa Degli Alfieri / Teatro Natura porta in scena 94 PASSI IN GIARDINO. Questo spettacolo parla di un giardino molto amato e delle mille cose che vi accadono. Si incontrano esseri, si sfiora l’intelligenza delle piante e l’enorme potere dei lombrichi, si superano confini, si percorrono i passi che portano all’intimità con il luogo. In caso di pioggia lo spettacolo si terrà presso il Centro Polifunzionale Domenica 22 luglio seconda passeggiata teatrale nel territorio del Parco Orsiera Rocciavrè, in Val Sangone. Si parte alle ore 16.00 da Borgata Tonda, Coazze con Giulia Rabozzi (Onda Teatro) e Maria Clara Restivo. DUE PASSI ALTROVE è un itinerario che nasce da una progettazione e creazione in situ per scoprire la meraviglia dei luoghi vicini e lontani, per soffermarsi sulle piccole cose, assaporare tempi e spazi. Una giovane autrice e una giovane attrice si confrontano con la Val Di Susa dopo la felice esperienza del progetto Due Passi in Molise, sostenuto da Fuorirotta nel 2015 e raccontato nel libro La Strada da fare (Neo Edizioni). In caso di pioggia l'evento si terrà presso l'Ecomuseo di Coazze. Sabato 28 luglio a SAN DIDERO – Casaforte ore 21.30 Mario Perrotta presenta MILITE IGNOTO – QUINDICIDICIOTTO (FINALISTA AL PREMIO UBU

2015 COME MIGLIORE NOVITÀ ITALIANA O RICERCA DRAMMATURGICA). “Milite Ignoto” racconta il primo, vero momento di unità nazionale. È, infatti, nelle trincee di sangue e fango che gli “italiani” si sono conosciuti e ritrovati vicini per la prima volta: veneti e sardi, piemontesi e siciliani, pugliesi e lombardi accomunati dalla paura e dallo spaesamento per quell’evento più grande di loro. A seguire Montagne di gusto, degustazione di prodotti della Valle di Susa. Venerdì 3 agosto a OULX – Parco Comunale JARDIN D’LA TOUR dalle 18.00 alle 20.00 apertura straordinaria della Torre Delfinale e alle ore 21.30 3Chefs Trio Comedy Clown con L'ULTIMA CENA. Claudio Cremonesi, Stefano Locati e Alessandro Vallin dopo essere stati i clown protagonisti dello spettacolo centrale di MilanoExpo2015, prodotto dal Cirque du Soleil “Allavita!” decidono di continuare il sodalizio nato su quel palco prestigioso, creando i “3Chefs”. Al di là di stelle e cucchiai d’argento il loro scopo è arrivare all’essenza del sapore, è trovare l’ingrediente fondamentale per deliziare i palati più raffinati: la comicità, linfa per il corpo e per la mente, prelibato cibo dell’anima. In caso di pioggia lo spettacolo si terrà presso l'Auditorium Des Ambrois. Sabato 4 agosto a CHIOMONTE – Giardini Levis ore 21.30 con Pop Economix e lo spettacolo BLUE REVOLUTION. L'ECONOMIA AI TEMPI DELL'USA E GETTA. Attraverso un linguaggio narrativo che mescola vivace ironia, rigorosa obiettività e appassionato desiderio di un futuro sostenibile, Blue revolution apre una finestra sui mali, ma anche sui rimedi per il nostro mondo. E consegna a tutti noi la possibilità di cambiarlo in meglio. In scena Alberto Pagliarino. In caso di pioggia lo spettacolo si terrà presso la cappella Santa Caterina L’ingresso a tutti gli appuntamenti è libero Programma completo www.ondateatro.it

LA DANZA NON VA IN VACANZA quarta edizione Festival Estivo Si svolge al Teatro Marchesa in Corso Vercelli 141, Torino, l’attesissimo Festival estivo a cadenza biennale “La Danza non Va in Vacanza”. Nato nell’estate del 2013, quest’anno col rinnovato contributo della 6° Circoscrizione. Sabato 21 ritornano i ballerini dell’Araba Fenice che ripropongono lo spettacolo di Capodanno che ha avuto tanto successo. Un cavallo di battaglia artistico di Renè che dopo la “Favola di Renato Zero” ritorna in scena. Sono trascorsi ben 8 anni dal debutto dello spettacolo di trasformismo “Le donne di Renè”, dove interpreterà alcune delle dive nazionali e internazionali rendendo un omaggio a tutte le Donne! Si succederanno sul palco: Madonna, Marilyn Monroe, Marlene Dietrich, Kylie Minogue, Lady Gaga, Mina, Patti Pravo, Loredana Bertè, Raffaella Carrà e tante altre ancora in compagnia dei ballerini dell’Araba Fenice che danzeranno coreografie a tema.

Si termina Sabato 28, con la Modern Dance Academy diretta da Katia e Loris Tromboni che propongono il “Bolero” di Ravel con le coreografie originali di Maurice Béjart e “Ventiquattrore” con le coreografie di Massimo Perugini. Il lavoro presentato è un estratto del lavoro totale. Un concetto pensato a tutto ciò che ci circonda quotidianamente e a tutto ciò che la società ci presenta. La convivenza di persone diverse tra loro con caratteri e approcci diversi. Legami che si creano e si dividono, una corsa quotidiana contro tutto quello che il tempo segna. Si corre si fanno cose senza soffermarsi mai su quello che ci circonda. Il Festival non è altro che un proseguimento della settima stagione invernale “BarrieraDanza” conclusasi a Maggio Ingresso: 10 Euro Si consiglia al prenotazione per posti limitati (99) al n° 3388706798

58 teatro e cabaret


appuntamenti a teatro e cabaret

Sul Filo del Circo le espressioni più innovative del circo contemporaneo Dal 6 al 28 luglio la 17° edizione del Festival Internazionale Sul Filo del Circo a Grugliasco (To), programma d'eccellenza per un festival sempre più multidisciplinare. La kermesse propone un calendario di spettacoli dal respiro internazionale, a partire dalla presenza di alcune tra le più importanti compagnie provenienti dal Marocco e dal Canada. MARTEDÌ 17 e MERCOLEDÌ 18 LUGLIO ore 21:30 ET POURTANT… Duo Beloraj Joël Azou e Barbara Lartigau si incontrano con lo stesso sogno, la stessa determinazione nel lavoro, per entrare nel Centro regionale delle arti di circo di Lomme (CRAC) ed essere formati alle discipline circensi da Abdeliazide Senhadji e Mahmoud Louertani. GIOVEDÌ 19 e SABATO 21 LUGLIO ore 21:30 TABARNAK Cirque Alfonse Il Cirque Alfonse riunisce la famiglia Carabinier-Lépine con alcuni dei loro amici e propone un circo che affonda le proprie radici nelle tradizioni folcloristiche del Quebec, a cui i performer aggiungono un “tocco” di modernità. “Tabarnak”, il cui nome è ispirato alla chiesa del villaggio in cui si riuniva la piccola comunità del Quebec in cui sono cresciuti gli artisti, è la loro ultima produzione. VENERDÌ 20 LUGLIO ore 17:45 TRAMPOLINO Circo Pacco / DueDa Company / Quattrox4 vetrina di spettacoli di circo contemporaneo In occasione del Festival, il 20 luglio l’Associazione Circo Contemporaneo Italia – A.C.C.I. porta a Grugliasco il progetto innovativo e sperimentale Trampolino, una vetrina di spettacoli di circo contemporaneo, tra quelli che hanno risposto all’omonimo Bando, che verranno presentati ai programmatori teatrali, per dare risalto alle nuove creazioni italiane di circo contemporaneo, al fine di valorizzare l’autorialità e la varietà di questo linguaggio della scena in Italia, per contribuire alla sua diffusione sul territorio. Lunedì 23 luglio Chapiteu Vertigo Luisella Tamietto (Italia) in Chi perde, perde Chi perde, perde è una strampalata galleria di caratteri umani che l’interprete analizza con occhio cinico e disincantato, vestendone i panni grazie a una talentuosa impersonificazione e a veloci cambi d’abito. Martedì 24 e mercoledì 25 luglio Chapiteu Vertigo Compagnia La Voie Ferrée / Emiliano Ferri (Francia-Italia) in Pour La Beauté Du Geste PRIMA NAZIONALE “Pour La Beauté Du Geste” è il risultato delle diverse esperienze vissute negli ultimi anni di lavoro da Emiliano Ferri, di incontri tanto artistici quanto personali. La volontà di continuare a creare, la curiosità costante e la necessità di esprimersi innescando un nuovo dialogo tra se stesso e gli oggetti acrobatici, conducendo l’artista a realizzare uno spettacolo “solista” , in cui il possibile e l'impossibile non esistono e il principio fondamentale si basa sul godimento del momento presente. Giovedì 26 luglio Chapiteu Vertigo Les Hommes Penchés (Francia) in Instable PRIMA NAZIONALE In collaborazione con Festival Teatro Musica Estate 2018 Instable, ovvero che manca di stabilità, che non rimane in posizione, dritto e fermo; che è in grado di muoversi

o essere spostato; che non si trova in una posizione di equilibrio in modo durevole; il cui stato o il cui carattere di stabilità non perdura. Venerdì 27 e sabato 28 luglio Teatro Le Serre Flip FabriQue (Canada) in Attrape Moi (Catch me) PRIMA NAZIONALE La formula è semplice quanto esplosiva: sei ex “compagni di classe” che dopo dieci anni di carriera individuale scoprono di voler ritornare a quegli spensierati e felici esordi. E allora perché non provare ancora una volta a divertirsi lavorando assieme? I nomi di questi amici di vecchia data sono Christophe Hamel, Bruno Gagnon, Hugo Ouellet Côté, Jérémie Arsenault, Jade Dussault, Yann Leblanc, acrobati formati presso l'École de Cirque de Québec in Canada e con trascorsi lavorativi in celebri compagnie circensi tra cui il Cirque du Soleil, The 7 Fingers, Les Confins e il Cirque Éloize, che nel 2011 fondano la compagnia Flip FabriQue, accomunati dalla stessa voglia di infondere gioia e divertimento Parco Culturale Le Serre Via Tiziano Lanza Grugliasco tutti gli spettacoli che replicheranno presso il Teatro Le Serre, eccetto ENERGY SHOW hanno i seguenti prezzi: Platea prime 5 file: 20 euro intero/ 15 euro ridotto; File laterali della platea: 10 euro intero/ 8 euro ridotto; resto della platea e galleria: 12 euro intero/ 10 euro ridotto. ENERGY SHOW AL TLS invece ha un posto unico: 12 euro intero/ 10 euro ridotto. BIGLIETTI PER GLI SPETTACOLI ALLO CHAPITEAU VERTIGO tutti gli spettacoli, eccetto ET POURTANT… hanno i seguenti prezzi: 10 euro intero / 8 euro ridotto. ET POURTANT… ALLO CHAPITEAU VERTIGO posto unico: 6 euro intero / 4 euro ridotto. BIGLIETTI PER GLI SPETTACOLI DI TRAMPOLINO posto unico: 6 euro intero. TICKET OFFICE CIRKO VERTIGO Parco Culturale Le Serre via Tiziano Lanza, 31, Grugliasco lunedì-venerdì h. 10-13; 16-19 sabato h. 10-13 e dalle 19.30 nelle serate di spettacolo Café Müller via Paolo Sacchi 18/d, Torino dal lunedì al venerdì h. 15-19 Vendite on line su vivaticket.it Informazioni e prenotazioni Tel. 011.0714488 | Mob 327.7423350 biglietteria@sulfilodelcirco.com www.sulfilodelcirco.com

59


60 teatro e cabaret


61


Ariete Il lavoro torna in primo piano, ma non è tutto oro quello che luccica; sappiate infatti prendervi il giusto tempo per valutare i pro e i contro di ogni cambiamento. toro Ecco un'occasione da prendere al volo, ma che non deve provocare in oi particolari distrazioni, dato che mai come in questo momento dovete rimanere concentrati. gemelli Restano alcuni dubbi su una situazione che vi ha creato non poche apprensioni, ma il buio sembra lentamente scivolare nel passato; sappiate decidere con coraggio. cancro Erano mesi che non vi trovavate in una situazione così articolata ma stavolta un aiuto esterno si rivelerà non solo prezioso ma anche illuminante per la strada giusta. leone Risorse insperate si stanno attivando con buona pace del vostro animo, spesso inquieto; sappiate godere di questa positività, smettendo le insegne del pessimismo. vergine Sentimenti forti che tornano in primo piano dopo una fase non proprio positiva. Sul lavoro avete conosciuto periodi migliori ma non è il caso di lamentarsi

62

oroscopo

bilancia Bene la rinascita personale che avete deciso di operare a 360 gradi; certo la situazione sentimentale vi provoca apprensioni ma occorre essere determinati scorpione Tornano gli antichi pensieri, non solo per i progetti lavorativi che avevate solo congelato, ma anche in ambito sentimentale; una situazione deve essere chiarita. sagittario Concretezza ma anche continuità, dato che ogni tipo di idea e creatività deve essere supportata da un atteggiamento pratico e coerente. Maturità. capricorno Eros che chiede udienza, dopo un periodo in cui i vostri sentimenti si erano congelati senza motivo; sappiate cogliere al pieno l'essenza di questo momento. acquario Volubilità e incostanza devono essere bandite per lasciare spazio ad un atteggiamento coerente e costruttivo. Moderate i toni in ambito lavorativo con i colleghi. pesci Continua la fase tutto sommato positiva, ma non è il caso di cullarsi sugli allori, dato che solo con spirito di sacrificio riuscirete ad arrivare ai traguardi da voi sperati.

il parere delle stelle


News Spettacolo 1180w  

Il settimanale di eventi della citta di Torino. Cosa fare a Torino dal 19 al 26 luglio 2018

News Spettacolo 1180w  

Il settimanale di eventi della citta di Torino. Cosa fare a Torino dal 19 al 26 luglio 2018