Page 1

www.newspettacolo.com

Deep Purple MercoledĂŹ 11 luglio Stupinigi Sonic Park

Edizione di torino dal 6 luglio al 12 luglio 2018 Numero 1178 anno 26 Copia omaggio


musica evento della settimana

KAPPA FUTURFESTIVAL 24 ore di musica e oltre 50 artisti Sabato 7 e domenica 8 luglio Parco Dora - Torino Torna a Torino la settima edizione di KAPPA FUTURFESTIVAL, il più grande format di musica elettronica italiano, unico ad essere stato nella top 10 della classifica Siae per biglietti venduti, in programma per sabato 7 e domenica 8 luglio da mezzogiorno a mezzanotte al Parco Dora di Torino. Sono 50.000 gli ospiti attesi per KFF, provenienti da 80 nazioni tra cui Honduras, Qatar e Arabia Saudita, confermando Kappa FuturFestival tra gli eventi culturali italiani che destano maggiore interesse all'estero. Due giorni, quattro stage, una location incredibile, un’attenzione fortissima a tutti i dettagli che rendono un festival di livello mondiale: le motivazioni per cui Kappa FuturFestival è riuscito a diventare il leader italiano fra i principali festival di matrice dance in Europa sono molteplici e mettono in campo strategie complesse, attenzioni non scontate, varie professionalità. Non bisogna però dimenticare ciò da cui tutto nasce, ovvero la musica, lo spessore artistico della line up proposta. Quest'anno lo sguardo è davvero non solo di altissimo livello ma anche multiforme, a trecentosessanta gradi. KAPPA FUTURFESTIVAL si conferma tra i “most consumer friendly” festival in Italia dedicando grande importanza ai temi dell’innovazione e

assicurando un facile accesso alle informazioni, pacchetti ticket+hotel a prezzi accessibili e un sistema di acquisto di biglietti semplice e veloce con Movement Ticketing System. Primo festival in Italia ad aver introdotto la tecnologia cashless che consente al pubblico di acquistare in modo semplice, veloce e senza più code estenuanti, food, beverage e merchandising attraverso l'utilizzo di una sola "card" su cui verranno accreditati i token digitali presso le numerose casse dedicate. Per la prima volta quest'anno sarà possiile riutilizzare le card rilasciate nelle ultime due edizioni del festival. Si stima in 15 milioni di Euro la ricaduta economica del Festival sul territorio torinese.

- Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/'93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734

Concessionaria per Torino: Edizioni B.L.B. snc

Proprietà: News Spettacolo Edizioni snc (To) Stampa: la Grafica snc, Boves (Cn)

Direttore responsabile Fabio Licata Tel : 348.7118704

La Direzione non assume alcuna responsabilità per: marchi, foto e slogan usati dagli inserzionisti per cambiamenti di date, orari, luoghi degli spettacoli. Il materiale inviato non viene restituito. Nessuna parte di questa rivista, comprese le inserzioni pubblicitarie, può essere riprodotta senza l’autorizzazione scritta dell’editore

fabio.licata@newspettacolo.com

Direzione commerciale: Andrea Becchio Tel : 348.33.33.973

andrea.becchio@newspettacolo.com

PER PUBBLICITA' su questo giornale e su newspettacolo.com Tel 348.33.33.973 newspettacolo@newspettacolo.com torino@newspettacolo.com

becchioandrea@gmail.com www.newspettacolo.com


| Fiere | gusto | cultura | Proiezioni di città 7 serate di cinema all’aperto dedicate a 7 città europee Torna per la seconda edizione Proiezioni di città, il festival cinematografico organizzato da Urban Center Metropolitano per far conoscere, attraverso la settima arte, una serie di città, protagoniste di pellicole note e meno note. Urban Center Metropolitano, con il Museo Nazionale del Cinema, presenta infatti quest’anno 7 serate di cinema all’aperto dedicate alla città europea vista attraverso il cinema: Vienna, Bruxelles, Francoforte, Copenhagen, Stoccolma, Barcellona e Atene. “I luoghi che ospiteranno le proiezioni sono location insolite: da piazza Palazzo di Città ai cortili del Campus Einaudi e del Castello del Valentino, da Piazza Astengo all’ex-cimitero di San Pietro in vincoli, al mercato coperto di via Plava e a Via San Gaetano da Thiene, il contesto urbano è stato scelto per raccontare e coinvolgere diverse parti della città, prima missione di Urban Center”, racconta Valentina Campana, direttore di UCM. L’iniziativa è parte di I-Media Cities (www.imediacities.eu), il progetto europeo – in cui Urban Center Metropolitano è tra i partner – che ha per obiettivo la realizzazione di una piattaforma digitale per la condivisione e la valorizzazione dei materiali audiovisivi conservati in diverse cineteche europee, dedicata alla storia delle grandi città e alla loro rappresentazione attraverso il cinema e la fotografia. Ad accompagnarli, quando si tratta di cortometraggi muti, una sonorizzazione dal vivo realizzata da musicisti torinesi espressamente per questa iniziativa. L’ingresso a tutte le serate è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili; per i film contrassegnati da (*) è necessario il noleggio delle cuffie a 3 euro. Mercoledì 4 luglio Piazza Palazzo di Città, ore 21.30 Vienna. Ein Film vom neuen Wien (1926, 12’), con accompagnamento musicale di Ramon Moro (tromba) Il terzo uomo, di Carol Reed (1949, 104') con Orson Welles, Joseph Cotten, Alida Valli (*) Giovedì 5 luglio Piazza Giovanni Astengo, ore 21.30 Bruxelles. Toto et sa soeur en bombe à Bruxelles (1909, 8’), con accompagnamento musicale di Valeria Delmastro (arpa) La Bruxelles d’inizio ‘900, attraverso i suoi spazi e i suoi

6

tempo libero

monumenti scoperti da due bambini, Toto e sua sorella. Dio esiste e vive a Bruxelles, di Jaco van Dormael (2015, 113’) con Pili Groyne, Benoît Poelvoorde, Catherine Deneuve, François Damiens, Yolande Moreau (*) Una commedia surreale in cui Dio è un vero e proprio personaggio che vive a Bruxelles. Venerdì 6 luglio Campus Luigi Einaudi, lungo Dora Siena 100A, ore 21.30 Francoforte. Visit with Uncle Jacob Rosenberg in Frankfurt and Rhine/Wiesbaden (1926, 10’), con accompagnamento musicale di Valeria Delmastro (arpa) Francoforte, il fiume Reno e la vicina Wiesbaden negli anni ’20 del Novecento, nel “diario di viaggio” di Jacob Rosenberg. Il labirinto del silenzio, di Giulio Ricciarelli (2014, 124’) con Alexander Fehling, André Szymanski, Friederike Becht Francoforte, 1958. Il giovane procuratore Johann Radmann decide di mettersi alla ricerca della verità in un Germania che negli anni del miracolo economico non vuole ricordare il passato oscuro. Mercoledì 11 luglio San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, ore 21.30 Copenhagen. Huse (Danish Houses, 1967, 13’), in lingua inglese Un documentario che descrive come gli architetti moderni relizzano gli spazi abitativi in continuità con la tradizione costruttiva danese, dettata dal clima e dai materiali locali. The Danish Girl, di Tom Hooper (2015, 120’) con Eddie Redmayne, Alicia Vikander, Amber Heard, Matthias Schoenaerts, Adrian Schiller Sposato con l’artista Gerda Wegener nella Danimarca del 1926, il pittore Einar Wegener vive un matrimonio felice: quando per un caso posa per un quadro di Gerda vestito da donna, realizza di preferire l'identità femminile a quella maschile. Giovedì 12 luglio Castello del Valentino, viale Mattioli 39, ore 21.30 Stoccolma. Konstindustriutställningen i Stockholm (Industrial Arts Exhibition in Stockholm,1909, 7’), con accompagnamento musicale di Lord Theremin Intrigo a Stoccolma, di Mark Robson (1963, 133’) con Paul Newman, Elke Sommer, Edward G. Robinson, Diane Baker, Micheline Presle Il romanziere americano Andrew Craig giunge a Stoccolma per ricevere insieme ad altre cinque personalità il premio Nobel.

| F IERE | g u s to | c u l t u ra |


| Fiere | gusto | cultura | TUTTA MIA LA CITTÀ

cartellone dei progetti estivi nelle 8 circoscrizioni

Tutta mia la Città è il cartellone dei progetti che per il terzo anno animerà l’estate torinese. Il calendario è realizzato dall’Assessorato alla Cultura della Città di Torino in collaborazione con la Fondazione per la Cultura e il sostegno di Intesa Sanpaolo. Nelle 8 circoscrizioni sono in programma oltre 120 appuntamenti che fanno parte di 14 progetti che coinvolgono oltre 30 associazioni: 25 proiezioni cinematografiche, 45 spettacoli di teatro, danza, circo, reading, laboratori e 37 momenti musicali. Il cartellone, con la sua ricca offerta di proposte culturali e linguaggi artistici differenti, valorizza parchi, piazze e aree pubbliche. Per aiutare i cittadini a orientarsi nella proposta estiva, l’Assessorato alla Cultura della Città ha predisposto un programma cartaceo che sarà distribuito gratuitamente nei diversi punti informativi da fine giugno. Come nella passata edizione, simbolo della kermesse è un caleidoscopio che rifrange tanti colori, simboleggianti la vivacità e la ricchezza di un calendario che spazia dalla musica al teatro, dalle arti di strada al cinema fino all’arte contemporanea. Circoscrizione 1 Barriere ad arte, piazza Castello, fine giugno A cura di Fondazione Contrada Onlus e dell’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino Un progetto degli studenti (Donato Mariano, Negar Shariaty, Sara Molinari, Barbara Mittino) dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino per ridurre l'impatto delle barriere antiterrorismo e creare un intervento efficace senza rinunciare all’aspetto estetico diventando un'occasione formativa. A seguito degli attentati terroristici all’estero e in molte città italiane, sono state installate barriere antisfondamento nelle strade e nelle piazze del centro considerate luoghi di maggior rischio. I new jersey sono dispositivi in calcestruzzo di un colore biancastro e la loro collocazione nei luoghi storici di maggiore attrazione turistica ha posto accanto alla funzione di sicurezza anche quella estetico-decorativa. Anche Torino ha organizzato la sua “chiamata alle Arti” coinvolgendo la Scuola di Decorazione dell’Accademia Albertina di Belle Arti. Le barriere oggetto dell’intervento sono 23, disposte lungo il lato sinistro di Palazzo Madama in piazza Castello. I progetti, elaborati dagli studenti, si articolano su una continuità percettiva di tutti i 23 elementi come nel contesto della piazza, che sia una soluzione astratta o figurativa realizzata attraverso disegni o fotografie. Grazie alla facile installazione e rimozione della copertura, i progetti, che sviluppano tematiche differenti, possono essere alternati con sequenze temporali da stabilire in una trasformazione dinamica rispetto alla staticità delle barriere. Circoscrizione 2 La festa per chi resta, Mausoleo della Bela Rosin – 11/12/13/14/15 agosto, 8/15/22/23/30 settembre A cura di Assemblea Teatro A conferma del successo ottenuto negli ultimi anni, anche nel 2018 la compagnia Assemblea Teatro rinnova la proposta della ‘Festa per chi resta’ con un programma al Mausoleo della Bela Rosin che dai giorni di Ferragosto ci accompagna fino alla fine dell’estate. Il calendario degli spettacoli è legato al pensiero e alla storia attraverso la rappresentazione e il ricordo di grandi eventi o personaggi del passato. La kermesse valorizzerà il giardino del Mausoleo della Bela Rosin e rappresenterà un momento di festa per chi trascorre l’estate in città e per i sempre più numerosi turisti che scelgono Torino per le loro vacanze. Ingresso agli spettacoli 3,00 Euro | Info: www.assembleateatro.com

8

-

tempo libero

Circoscrizione 3 La finestra sul cortile, piazza Delpiano, Piazzale Rostagno – 30 giugno/1 settembre A cura di Associazione Zampanò La rassegna propone 9 appuntamenti di cinema il sabato sera d’estate in piazza Delpiano, area pedonale pubblica compresa tra i corsi Lione, Mediterraneo e Rosselli, frutto di un’importante azione di riqualificazione urbana e poco nota ai torinesi. La piazza, che si affaccia come un cortile all’interno di un centro residenziale, è un anfiteatro naturale finalizzato a operazioni di rigenerazione culturale, condivisione e partecipazione dei cittadini. Sabato 1 settembre, inoltre, una proiezione sperimentale sarà in Piazzale Rostagno, area pedonale attigua al Giardino Italo Calvino in quartiere Pozzo Strada, location scelta in seguito a numerose istanze dei cittadini residenti. Il programma prevede film d’autore, di animazione e commedie di successo dell’ultima stagione cinematografica, destinate a un grande pubblico e in particolare a famiglie e bambini del territorio. Si comincia con Coco, film d'animazione del 2017 diretto da Lee Unkrich e Adrian Molina. Il programma completo: www.comune.torino.it/circ3 Circoscrizione 4 Evergreen Fest - Parco della Tesoriera - 8 giugno/22 luglio A cura di Associazione Tedacà Terza edizione per il festival realizzato dall’Associazione Tedacà. Dopo il successo ottenuto la scorsa estate (30mila presenze, 45 spettacoli serali, oltre 200 artisti coinvolti e 120 ore di laboratori per bambini e adulti) il programma, che prevede 44 giorni (8 giugno – 22 luglio) di spettacolo, musica, teatro, danza e cinema, è consultabile sul sito www. evergreenfest.it. Musiche nel parco - Parco della Tesoriera – 1 luglio/26 agosto A cura del Coordinamento Associazioni Musicali Nella cornice del Parco della Tesoriera torna un appuntamento che ormai è consuetudine per i torinesi: il programma di concerti di musica classica e barocca a cura del Coordinamento Associazioni Musicali, che da anni anima con le sue proposte la domenica mattina d’estate nel parco. Circoscrizione 5 Siamo la Cultura 2018 - 21 e 28 luglio, 4 agosto ore 22.00 A cura dell’Associazione Cultura Dinamica Tre serate di cinema nel cortile del centro civico della circoscrizione, in via Stradella 192. Un momento di aggregazione per giovani, anziani e famiglie. Info e programma: www.culturadinamica.it

| F IERE | g u s t o | c u l t u ra |


| Fiere | gusto | cultura | | TUTTA MIA LA CITTÀ

cartellone dei progetti estivi nelle 8 circoscrizioni

Circoscrizioni 6+7 67 il Totano nella chitarra - Ex Cimitero di San Pietro in Vincoli 20-22 luglio A cura di tavolo cultura 67 Pensata e voluta dal territorio per il territorio, la rassegna sarà dedicata alle arti circensi e al teatro fisico, con incursioni letterarie e musicali tutte dedicate a queste arti performative. Programma completo su www.torinoestate.it Circoscrizione 7 Live Show in Vincoli - Summer Nights 8 giugno - 13 luglio 2018 a cura di MuMu - Il Mutamento Zona Castalia & Mulino Ad Arte. Live Show in Vincoli - Summer Nights è una rassegna di spettacoli con incontri, confronti, cene comunitarie e musica dal vivo nata per iniziativa de Il Mutamento Zona Castalia con la collaborazione di Mulino Ad Arte. Il programma è visibile su www.mutamento.org www.sanpietroinvincoli.org Circoscrizione 8 Pomeriggi al Borgo - Borgo e Rocca Medioevale 21-22 e 28-29 luglio; 4-5 e 11-12 agosto Un progetto nato con l’obiettivo di valorizzare il Borgo Medioevale e la Rocca nel periodo estivo con un cartellone di appuntamenti realizzato in collaborazione con diverse associazioni che, tramite i linguaggi diversi del teatro e della worldmusic, si rivolgeranno a famiglie, bambini e visitatori del Borgo con momenti di laboratorio e animazione che saranno così suddivisi: sabato pomeriggio, musica nel cortile del melograno a cura di Sfera Culture (programma su www. sferaculture.com); domenica pomeriggio, spettacoli teatrali dedicati ai bambini e alle famiglie a cura dell’Associazione I Lunatici (programma completo su www.lunathica.it); attività e visite guidate alla Rocca a cura di Theatrum Sabaudiae (www.arteintorino.com). Prenotazione obbligatoria 011.5211788 - prenotazioni@arteintorino.com La programmazione è caratterizzata anche da progetti trasversali che interessano più circoscrizioni quali: Proiezioni di città - 7 serate di cinema all’aperto dedicate a 7 città europee dal 4 al 18 luglio Urban Center Metropolitano, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema, presenta 7 serate di cinema all’aperto dedicate ad altrettante città europee viste attraverso il grande scherm. In alcune serate sarà necessario noleggiare le cuffie a 3 euro. Per info sul programma: www.urbancenter. to.it Torino Factory. L’Associazione Piemonte Movie propone un festival interattivo nelle 8 circoscrizioni torinesi, finalizzato a raccontare i diversi quartieri di Torino attraverso il linguaggio del cinema, con un lavoro di coinvolgimento dei cittadini e delle associazioni del territorio. Informazioni: www.piemontemovie.com

Assassinio sull’Orient Express di K. Branagh (Dramma)co, USA, 2017, 114’) A cura di Associazione Zampanò Info: 011 011 35355 DOMENICA 8 LUGLIO Ore 11.00 Parco della Tesoriera, corso Francia 186, Torino MUSICHE NEL PARCO Giovanni Miszczyszyn, flauto Ezio Borghese, bandoneon Enrico Gianino, pianoforte Associazione MUSICA & ARTISTI A cura del Coordinamento Associazioni Musicali Info: www.assmusto.it Ore 19.30 e ore 21.30 Parco della Tesoriera, corso Francia 186, Torino EVERGREEN FEST Belle Epoque Acoustic Duo. Swing anni ’30, ’40 e ’50 The Bed Seeds. Concerto musica rock d’autore A cura di Associazione Tedacà Info: www.evergreenfest.it LUNEDÌ 9 LUGLIO Ore 21.30 Parco della Tesoriera, corso Francia 186, Torino EVERGREEN FEST Directby: i grandi registi fra film e serie tv. Lezioni di cinema all’aperto. A cura di Umberto Mosca / Associazione Babelica / Associazione Tedacà Info: www.evergreenfest.it MARTEDÌ 10 LUGLIO Ore 21.30 Parco della Tesoriera, corso Francia 186, Torino EVERGREEN FEST Concert Jouet Teatro – Concerto semi-serio (più semi che serio) Con Paola Lombardo e Paola Torsi A cura di Associazione Tedacà Info: www.evergreenfest.it MERCOLEDÌ 11 LUGLIO Ore 21.30 Parco della Tesoriera, corso Francia 186, Torino EVERGREEN FEST Blister. Teatro – Spettacolo con musica dal vivo. Di e con Stefano Dall’Accio e Matteo Castellan A cura di Associazione Tedacà Info: www.evergreenfest.it GIOVEDÌ 12 LUGLIO Ore 21.00 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino SUMMER NIGHTS Young & Plural App Speacolo realizzato nell’ambito del progeo Omphalos: Teatro Centro delle Culture vincitore del bando “MigrAr) Speacolo 2018” del MiBACT Progeo di Eliana Cantone e Giordano V. Amato A cura de Il Mutamento Zona Castalia Info: www.mutamento.org | segreteria@mutamento.org Ore 21.30 Parco della Tesoriera, corso Francia 186, Torino EVERGREEN FEST Danza orientale con Centro Aziza Speacolo di danza orientale con musica dal vivo A cura di Associazione Tedacà Info: www.evergreenfest.it VENERDÌ 13 LUGLIO Ore 18.00 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino SUMMER NIGHTS PROGRAMMA TUTTA MIA LA CITTA' Danza Barathanatyam - Antonella Usai. Compagnia Nad VENERDÌ 6 LUGLIO Ore 18.00 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro A cura de Il Mutamento Zona Castalia Info: www.mutamento.org | segreteria@mutamento.org in Vincoli 28, Torino: SUMMER NIGHTS Nanirossi Show. Spettacolo di teatro circo con Elena Fresch Ore 21.00 Ex cimitero di San Pietro in Vincoli, via San Pietro in Vincoli 28, Torino e Maeo Mazzei - Compagnia Nanirossi SUMMER NIGHTS Young & Plural App. Spettacolo realizzato A cura de Il Mutamento Zona Castalia nell’ambito del progetto Omphalos: Teatro Centro delle Info: www.mutamento.org | segreteria@mutamento.org Culture vincitore del bando “MigrArti) Spettacolo 2018” del Ore 21.30 Parco della Tesoriera, corso Francia 186, Torino MiBACT. Progetto di Eliana Cantone e Giordano V. Amato EVERGREEN FEST So Forrò A cura de Il Mutamento Zona Castalia Concerto di musica brasiliana Info: www.evergreenfest.it Info: www.mutamento.org | segreteria@mutamento.org SABATO 7 LUGLIO Ore 21.30 Parco della Tesoriera, corso Francia 186, Torino Ore 21.30 Parco della Tesoriera, corso Francia 186, Torino EVERGREEN FEST The Jungle Feaver EVERGREEN FEST Dazeroadieci Concerto – Cover band Carlos Santana Cover band Luciano Ligabue Info: www.evergreenfest.it A cura di Associazione Tedacà Ore 21.30 Piazza Don Delpiano, Arena Spettacoli, Torino CINEMA IN FAMIGLIA – LA FINESTRA SUL CORTILE Info: www.evergreenfest.it

www.newspettacolo.com

9


| Fiere | gusto | cultura | TURIN ACRO CUP competizione internazionale per club di ginnastica acrobatica Da venerdì 6 a domenica 8 luglio al Palaruffini di Torino è in programma la sesta edizione della Turin Acro Cup, competizione internazionale per club di ginnastica acrobatica, organizzata dalla Società Ginnastica Grugliasco con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino. Nell’edizione 2017 alla manifestazione hanno partecipato 350 atleti di dodici nazioni, con un afflusso di circa cinquemila spettatori. Le tre giornate di gara sono state trasmesse integralmente in streaming live su Youtube. La Turin Acro Cup è anche un’occasione di promozione turistica, visto che atleti, accompagnatori e tecnici usufruiscono ogni anno delle proposte di scoperta del territorio metropolitano, elaborate con il supporto dell’Atl “Turismo Torino e provincia” e di un tour operator privato. Anche per l’edizione 2018 l’ingresso alla manifestazione sarà gratuito. Le qualificazioni sono in programma nel pomeriggio di venerdì 6 luglio e nell’intera giornata di sabato 7. Domenica 8 le finali del Gruppo di età 1 inizieranno alle 10,30, quelle dei Giovani alle 13,55 e quelle delle categorie Juniores e Seniores alle 16,55. La Società Ginnastica Grugliasco è nata nel 1999 con soli 15 atleti tesserati e nel 2003 ha aperto il proprio centro sportivo vicino al palasport Ruffini, curando in particolare l’avviamento alla ginnastica acrobatica. In pochi anni gli atleti sono saliti a oltre 250, superando quota 300 nel 2016, con 309 ginnasti che lavorano sui programmi Internazionali (dalle categorie 11-16 anni ai Senior) e circa 35 atleti impegnati

nella preparazione alle categorie nazionali di ginnastica acrobatica. La Ginnastica Grugliasco ha vinto oltre settanta titoli Italiani nelle differenti categorie e discipline. Per saperne di più: www.sggtorino.it www.turinacrocup.com

FILIERA DEL PANE, FESTA NEI CORTILI manifestazione enogastronomica Domenica 8 luglio a Favella di Rubiana ritorna per la quindicesima volta l’appuntamento con la manifestazione enogastronomica “Filiera del Pane, Festa nei Cortili”, promossa dall’associazione “Favella Insieme”, costituita nel 2011 per valorizzare e tutelare grazie al volontariato dei cittadini il patrimonio storico, culturale, ambientale e artistico delle borgate di Tabone, Favella e Cià Cià. Durante l’evento, patrocinato dalla Città Metropolitana di Torino, le borgate ospiteranno i visitatori portandoli alla scoperta degli angoli più suggestivi, attraverso un percorso in cui sarà possibile assaporare quanto cucinato dai soci di “Favella Insieme”, i quali prepareranno l’accoglienza nei cortili Fontana e Civrari. Sarà anche allestito un mercato, in cui si potranno acquistare prodotti tipici. Non mancheranno musiche, balli, mostre d’arte e sorprese per grandi e piccini. Alle 10 sarà celebrata una Messa nella chiesa di San Giuseppe a Tabone, duran- Rubiana alla borgata Favella. te la quale verrà benedetto e distribuito il pane della carità. Per Per saperne di più: Associazione Favella Insieme, telefono 011chi non guida sarà a disposizione un servizio di bus navetta da 0447069, e-mail associazionefavellainsieme@gmail.com

FESTA DEL VINO a CASTELNUOVO DON BOSCO Banchi d’assaggio e degustazioni Go Wine, associazione nazionale di consumatori turisti del vino, promuove sabato 7 luglio in Piemonte una seconda Festa del Vino, nel corso del periodo estivo. Dopo la sede di Mergozzo, nella zona dei laghi, a Nord (quest’anno in programma giovedì 28 giugno), un nuovo evento si svolgerà a Castelnuovo Don Bosco, nel centro storico. Le Feste del Vino di Mergozzo e Castelnuovo Don Bosco sono le anteprime della grande Festa del Vino di Alba che quest’anno si svolgerà domenica 30 settembre nel centro storico della città. In particolare la Piazza Beato Cafasso e le aree adiacenti si trasformeranno in un salotto del vino con un banco d’assaggio alla presenza diretta di produttori. Costoro animeranno le degustazioni incontrando il pubblico e raccontando attraverso il calice il loro territorio e i loro vini. Vi sarà spazio anche ai prodotti tipici della zona che accompa-

10

-

tempo libero

gneranno le degustazioni con le loro prelibatezze e con la possibilità per il pubblico di degustare alcuni piatti. La Festa del Vino a Castelnuovo Don Bosco è anche l’omaggio ad un Comune storicamente legato alla viticoltura e che conferisce da anni il nome ad una doc: la Malvasia di Castelnuovo Don Bosco. L’appuntamento è fissato per sabato 7 luglio 2018 dalle ore 18.00 alle ore 23.00. Programma ed orari Piazza Beato Cafasso, CASTELNUOVO DON BOSCO ore 18.00: Apertura dei banchi d’assaggio alla presenza dei produttori e punto gastronomico ore 23.00: Chiusura delle degustazioni. Costo delle degustazione euro 12,00 (degustazioni illimitate)

| F IERE | g u s to | c u l t u ra |


| Fiere | gusto | cultura | La stagione estiva del FORTE DI EXILLES musica, arte e letteratura Il Forte di Exilles ha una storia fatta di guerre, confini e leggende. Simbolo di equilibrio fra tradizione e modernità, ha l’imponenza delle antiche rocche fortificate e una suggestiva architettura che da sabato 23 giugno a domenica 26 agosto è scenografia di un ricco calendario di appuntamenti per grandi e bambini. Ad aprire l’estate di Exilles la mostra Exillustrato a cura di associazione culturale Azimut. Sono dieci i giovani illustratori che si sono misurati con le forme e le architetture imponenti dell’edificio storico, restituendone un inedito ritratto. Gli appuntamenti sono a ingresso libero, tranne le visite notturne a cura dell’associazione Amici del Forte (info prezzi e prenotazioni 327 6262304, ilfortediexilles.it). In caso di pioggia, gli appuntamenti previsti al Giasset si svolgono presso la Cappella del Forte. Il Forte è aperto (ore 10-18) a giugno e settembre tutti i sabati e le domeniche, a luglio e agosto: da martedì a domenica (14-15 agosto aperto). Orari visite 11-12 / 14-16 | info 327 6262304 assfortexilles@gmail.com Il programma: Sabato 7 luglio ore 21 // GRAZIA DI MICHELE in concerto con Ivan Segreto, cantautore Appuntamento con la musica d’autore, a partire dall’ultimo lavoro Folli voli. Domenica 8 luglio ore 10.30 // QUANTE STORIE, BOMBETTA Laboratorio per bambini: letture animate e musica, teatro e giochi d’altri tempi. Per bambini (dai 4 anni in su) e famiglie | prenotazione 327 6262304 assfortexilles@gmail.com Sabato 14 luglio ore 10.30-18 // CASA MALTA AL FORTE Mostra mercato: quando è la creatività il filo conduttore di artigianato, brocantage e vintage. ore 21 // (DIS)INTEGRATI di Fabio Ferrero e Marco Pautasso, regia di Koji Myazaki Frammenti testuali per riconsiderare, ridiscutere e ridefinire il concetto di integrazione. A cura di Progetto Cantoregi Domenica 15 luglio ore 11.30 | Sonosphera | Sound healing session con Simone Campa. La musica dei gong, delle campane tibetane e dei tamburi di Simone Campa è perfetta per la meditazione e il benessere spirituale

ore 15.30 | Nel nome di Vivaldi | Buon compleanno maestro! con I Solisti dell’Orchestra da Camera Antonio Vivaldi del M° Roberto Allegro e Vit-toria Aicardi Sabato 21 e domenica 22 luglio dalle ore 10.30 | I Celti al Forte | Rievocazione storica | a cura di Terra Taurina Allenamenti e tornei di guerrieri, artigiani, canti e costumi della tribù che abitava il Pie-monte prima dei Romani, sabato 21 e domenica 22 luglio dalle ore 10.30, la rievoca-zione storica I Celti al Forte a cura di Terra Taurina. Domenica 22 luglio ore 11.30 | Carlo Fava e Luciano Biondini in concerto Carlo Fava, cantautore e musicista tra i più versatili e talentuosi del panorama della can-zone d’autore italiana, incontra Luciano Biondini, tra i più richiesti e apprezzati jazzisti italiani del momento. Sabato 28 luglio ore 10.30-00 | Una birra forte! | a cura di Bolle di Malto Una birra forte! è l'appuntamento dedicato alle birre artigianali e allo street food di qua-lità. Protagonisti sono i microbirrifici biellesi e piemontesi, chiamati a soddisfare il palato del pubblico con proposte genuine a base di ingredienti selezionati ore 21.30 | Occhi all’insù | Potere ai sensi Un video mapping sulle mura del Forte acura di Lorenzo Sa-racino e i suoni dal vivo di Giovanni Portalupi

CASSETA ESTIVA Parco della Certosa Reale di Collegno La storica Casseta Popular si è da poco rinnovata in Associazione di Promozione Sociale e riapre con lo spazio estivo grazie alla collaborazione con Il Margine, la cooperativa sociale nata nel 1979, principale realtà attiva nel processo di superamento del manicomio di Collegno dalla Legge Basaglia del 1978. Con il Patrocinio del Comune di Collegno, Casseta Estiva è ospite dell'Orto che cura, spazio di attività di agricoltura sociale e didattica ambientale promosso da Il Margine presso il Parco della Certosa Reale di Collegno, in una delle aree dell'ex Ospedale Psichiatrico (ingresso da Piazza Avis). culturali a partire dal 14 giugno e fino al 5 agosto, tutti i giorni dalle ore 19.00, a ingresso libero. I principali contenitori tematici sono: CASSETADOC. Tutti i Mercoledì di Luglio la Casseta si trasforma in cinema all’aperto con un atto d’amore per l’arte del documentario. Dopo aver assaporato un sano e gustoso aperitivo, si potrà assistere alla proiezione di documentari introdotti e argomentati dai protagonisti degli stessi e moderati da esperti nel settore; POPCORNERS. Nel fine settimana, serata di concerti, spettacoli, e i format speciali, marchio di fabbrica della casa, come

12

-

tempo libero

PopuNoir, con i misteri della cronaca nera italiana raccontati da Gigi Giancursi; il Quizzone dei fuoriclasse Maurizio Blatto e Giorgio Pilon, Il Cuore dentro alle Scarpe di Mirko Corli, palpitante racconto del calcio e delle sue mitologie; CASSETAMUNDIAL. Proiezione di tutte le partite del Campionato Mondiale di Calcio in Russia e qualche speciale telecronaca dei grandi mattatori del loisir torinese; MARGINEKIDS. E per i più piccoli, a partire dal 22 di Giugno tutti i Venerdì - dalle 19.00 alle 21.00 - attività, animazioni e spettacoli a cura della cooperativa Il Margine. 11 luglio, ore 19.00_Aperitivo / ore 21.00_ Proiezione di Numero Zero - Alle origini del rap italiano è un film del 2015 diretto da Enrico Bisi e prodotto da Davide Ferazza della casa di produzione Withstand Film in associazione con Zenit Arti Audiovisive 12 luglio, ore 19.00_Aperitico / ore 21.00_Blue Daville, (musica Jazz/Blues) 18 luglio, ore 19.00_Aperitivo / ore 21.00_Proiezione di: Educazione Affettiva di Federico Bondi e Clemente Bicocchi 19 luglio, ore 19.00_Aperitivo / ore 21.00_Quizzone Maurizio Blatto

| F IERE | g u s t o | c u l t u ra ||


| Fiere | gusto | cultura | UN'ESTATE AL CINEMA 30 serate di cinema per 40 film Al via la sesta edizione di UN’ESTATE AL CINEMA, la rassegna cinematografica organizzata dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema e Associazione Baretti che torna ad animare le serate estive con un ricco calendario di proiezioni, incontri e laboratori dal 19 giugno al 2 agosto a Torino e fuori città. UN’ESTATE AL CINEMA si compone di 30 appuntamenti - suddivisi in 6 percorsi cinematografici e un evento speciale - che si svolgeranno in 11 diverse location, a Torino e fuori città, per un totale di 40 film fra lungometraggi, documentari e cortometraggi di cui più della metà prodotti e distribuiti in forma indipendente. Dal 19 giugno al 2 agosto, il programma di UN’ESTATE AL CINEMA proporrà una vasta scelta di appuntamenti fra commedie, pellicole d’essai, film in formato ridotto, documentari, cortometraggi indipendenti insieme a presentazioni di libri negli spazi del Centro Studi Sereno Regis, della Casa nel Parco di Mirafiori, della Casa del Quartiere di San Salvario, di Cascina Roccafranca, del Centro Diurno Momenti Familiari, di varie location nell’Alta Valle di Susa e del Castello di Roddi nel cuneese. Giovedì 5 luglio ore 21,30 Piazza Martiri della Libertà, Salbertrand – ingresso libero Miracolo a Le Havre di Aki Kaurismaki (Finlandia, Francia e Germania 2011, 93'). Intervengono i rappresentanti della Cooperativa P.G. Frassati per illustrare l’attuale situazione dei migranti in Alta Valle di Susa Domenica 8 luglio ore 21,30 Cascina Roccafranca – ingresso libero La mia classe di Daniele Gaglianone (Italia 2013, 95'), interviene il regista. Valerio Mastandrea impersona un maestro che dà lezioni di italiano a una classe di stranieri che mettono in scena se stessi. Sono extracomunitari che vogliono imparare la lingua, per avere il permesso di soggiorno, per integrarsi, per vivere in Italia. Domenica 8 luglio ore 21,30 Castello di Roddi – ingr. libero I cento passi di Marco Tullio Giordana (Italia 2000, 114') La proiezione sarà preceduta da una cena dell'Onda Pazza (la Sicilia a tavola) alle 19,30. Lunedì 9 luglio ore 21,00 Bussoleno, Piazza del Mulino Varesio Deserto verde di Davide Mazzocco (Portogallo/Italia,

2018, 59') Martedì 10 luglio ore 21,45 CdQ di San Salvario – ingresso 3,00 Euro L'ordine delle cose di Andrea Segre (Italia/Francia, 2017, 115') Corrado (Paolo Pierobon) è un alto funzionario del Ministero degli Interni con una specializzazione in missioni internazionali legate al tema dell'immigrazione irregolare. Viene scelto per un compito non facile: trovare in Libia degli accordi che portino progressivamente a una diminuzione sostanziale degli sbarchi sulle coste italiane. Il film sarà preceduto da Movimento di Armando Ceste (2008, 5') Giovedì 12 luglio ore 21,30 Casa nel Parco – ingresso libero Sing Street di John Carney (Irlanda 2016, 106'). La proiezione sarà preceduta dalle 19,30 da un picnic con Superottimisti e la locanda nel parco. Negli anni '80 il quattordicenne Conor vive con i suoi genitori a Dublino e cerca di evadere dai problemi familiari ed economici grazie alla musica. Giovedì 12 luglio ore 21,00 Cortile Circolo Amici del Cels – ingresso libero. Una stagione di libertà – Storia della repubblica partigiana delle Valli di Lanzo (2018, 47') di Battista Gardoncini. Intervengono l'autore e Barbara Berruti Venerdì 13 luglio ore 21,00 Oulx, Piazza Mistral - ingresso libero Storia di 1 tram di Elis Karakaci e Alessandro Genitori (Italia 2017, 50'), il film sarà introdotto da Elis Karakaci. Documentario storico sulla Torino degli anni ‘30, ci accompagna verso lo scoppio della II guerra mondiale seguendo tre macro filoni: la Torino del fermento culturale e del mondo universitario, il bel mondo torinese con i suoi salotti, teatri e divertimenti proibiti, la Torino delle leggi razziali, della repressione fascista e della cospirazione anti-regime. Sabato 14 luglio ore 21,00 Thures, Cesana Torinese – ingresso libero Una questione privata di Paolo e Vittorio Taviani (Italia 2017, 84'). Tornando alla villa dove ha conosciuto l'amata Fulvia, il partigiano Milton (Luca Marinelli) scopre che forse fra lei e il suo migliore amico Giorgio, anche lui combattente, potrebbe essere nata una storia d'amore

Cascina Sotto le Stelle La rassegna estiva della Cascina Roccafranca La Cascina Roccafranca ha organizzato anche per quest’anno un ricco calendario di appuntamenti per l’estate. La rassegna estiva “Cascina sotto le stelle”, si svolge dal 15 giugno al 3 agosto e prevede musica, ballo, cinema, teatro, animazione e serate per famiglie. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero. La Cascina Roccafranca, al suo undicesimo anno di attività, è stata la prima delle otto Case del Quartiere di Torino, un’esperienza pilota di un nuovo modo di promuovere cultura, aggregazione, partecipazione e cittadinanza attiva nelle periferie. Un punto di riferimento per i cittadini della circoscrizione 2 e della città, un luogo accogliente dove incontrarsi, costruire nuove relazioni, passare il proprio tempo libero in modo piacevole e costruttivo, dove poter sviluppare propri interessi ma anche mettere a disposizione proprie competenze a favore della comunità. GIOVEDÌ 5 LUGLIO ORE 21 Hanger? di e con Mario Levis Spettacolo di clownerie e manipolazione di oggetti VENERDÌ 6 LUGLIO ORE 21 Sona Mo in concerto. Tributo a Pino Daniele DOMENICA 8 LUGLIO ORE 21 Ass. Nazionale Museo del Cinema La mia classe di Daniele Gaglianone. Cinema all’aperto LUNEDÌ 9 LUGLIO ORE 21 ROCCADANZA - Ass. Old Wild West. Balli Country

MERCOLEDÌ 11 LUGLIO ORE 21 ROCCADANZA - Gruppo Folk in Cascina Danze tradizionali e popolari e musica dal vivo con le Dilune GIOVEDÌ 12 LUGLIO ORE 21 Assemblea Teatro. La Costituzione in undici colori A 70 anni dalla nostra Carta Costituzionale. “Cos’è la Costituzione? Perchè la Costituzione è un testo importante?”. Da 10 anni e più di 300 repliche in tutta Italia per raccontare la Costituzione. Con C. Voglino e C. Tessiore, Regia di R. Sicco e L. Spadaro. Teatro di impegno civile VENERDÌ 13 LUGLIO ORE 21 Associazione Artemide. Artemide Oriental Show Spettacolo di danza orientale e folclore egiziano LUNEDÌ 16 LUGLIO ORE 21 ROCCADANZA - Ass. Old Wild West. Balli Country MERCOLEDÌ 18 LUGLIO ORE 21 ROCCADANZA - Artefolk Danze tradizionali e popolari con musica e animazione GIOVEDÌ 19 LUGLIO ORE 21 Assemblea Teatro. Io sono uno Omaggio e ricordo di Luigi Tenco a 50 anni dalla sua scomparsa. “Quando un poeta se ne va, la tribù si accorge di essere diventata più povera”. Con E. Cerea, D. Cignatta, E. Aragno, S. Chillemi e G. Bein. Regia di R. Sicco. Cascina Roccafranca – via Rubino 45, Torino

www.newspettacolo.com -

13


| Fiere | gusto | cultura | 10 ANNI DI GRAN TOUR 60 itinerari per scoprire Torino e il Piemonte

La sponda destra del fiume Po

Tram storici

Gran Tour festeggia i suoi primi 10 anni e per celebrare l’importante ricorrenza propone dal 7 aprile al 22 luglio 2018 quasi 60 itinerari tra Torino e il Piemonte che ripercorrono il “best of” dei percorsi effettuati in tutte le precedenti edizioni. -7 luglio 2018 LA MANDRIA E GLI APPARTAMENTI REALI DEL CASTELLO. Una visita, a bordo del trenino, nel Parco Regionale La Mandria, un vasto territorio destinato dal XVI secolo come riserva di caccia della corte sabauda. Si giunge fino a Villa Laghi (in esterno), un reposoir circondato da quattro specchi d’acqua, e a seguire si visitano gli Appartamenti Reali del Castello. Si tratta di 19 ambienti completamente arredati e della Galleria delle Carrozze restaurati nel 2016, dove si rivive il tempo di Vittorio Emanuele II e Garibaldi, tra Risorgimento ed Unità d’Italia. Quota di partecipazione 16 € (comprensivo di trenino) + 6 € ingresso agli Appartamenti (libero con Abbonamento Musei) -7 luglio 2018 I TRAM STORICI A TORINO: UN “DIETRO LE QUINTE” INASPETTATO. A bordo di un antico tram, l’itinerario conduce dal centro di Torino al deposito di corso Tortona, rimessa dei tram storici della linea 7 – solitamente non accessibile – e poi alla stazione di Sassi. La motrice è la 2598 del 1933, restaurata dai volontari dell’Associazione Torinese Tram Storici. Si visiterà il museo storico di GTT Gruppo Torino Trasporti, il cui gioiello è l’unico tram a cavalli ancora esistente (classe 1880). Quota € 7,00 -7 luglio 2018 VOLTAGGIO, ALLA SCOPERTA DEI TESORI DEL BASSO PIEMONTE. Voltaggio, paese situato sull’Appennino Piemontese, svela i suoi tesori. La Quadreria dei Frati Cappuccini, che comprende opere della scuola genovese del '600 e ‘700 ligure, i tre antichi Oratori di San Giovanni, Sant’Antonio e del Gonfalone, oltre all’imponente Chiesa Parrocchiale. Notevoli sono anche le architetture dei palazzi e del Ponte Romano, oltre alla particolare Fonte Sulfurea e i gustosi amaretti morbidi. A conclusione del percorso si raggiunge l’importante Complesso di Santa Croce, fatto costruire nella metà del ‘500 dal Cardinale domenicano Michele Ghislieri. Al suo interno è conservato uno dei maggiori cicli di pittura di Giorgio Vasari, oltre a numerose opere di fine ‘500. Quota di partecipazione 25 € + 3 € ingresso alla Chiesa di Santa Croce. Ritrovo piazza Solferino, ore 8.00 -8 luglio 2018 LA SPONDA DESTRA DEL FIUME PO. DA SAN MAURO A VERRUA SAVOIA. Il Po, in questa zona di pianura e di collina, ha rappresentato la via di transito indispensabile per i traffici commerciali, attraversando territori di notevole impatto paesaggistico, ricordati per significative battaglie ed assedi. Si rievocano i percorsi seguiti da mercanti, pellegrini, cavalieri e soldati tra architetture romaniche, un ricetto medievale, un suggestivo Castello circondato da parco e un’imponente fortezza. Quota 35 € incluso pranzo + 10 € visite in loco. Ritrovo Piazza Solferino, ore 8.15 -12 luglio 2018 PORTICI E PASSAGGI COPERTI A

14

tempo libero

SERVIZIO DELLA CITTÀ: STORIA, ARTE E COMMERCIO. Passeggiando sotto i portici, tra le attività all'interno della Galleria Subalpina e sotto alcuni passaggi coperti usati ancora oggi, si raccontano secoli di storia e di arte attraverso avvenimenti, personaggi storici, palazzi monumentali e locali caratteristici. La visita alla Biblioteca Reale contribuirà a fornire uno spaccato importante della Città Metropolitana, che si concluderà con un aperitivo. Quota 7 € + aperitivo facoltativo. -14 luglio 2018 IL PARCO NAZIONALE DEL GRAN PARADISO. Attraverso un’escursione in compagnia di una Guida del Parco si scopriranno i segreti dell'ambiente di alta quota, osservando con discrezione la fauna alpina nell'ambiente naturale, camosci, marmotte e stambecchi. Il Parco Nazionale Gran Paradiso è la prima area protetta istituita in Italia e l'ambiente di alta quota, ove si svolgerà l'itinerario proposto, è fra i più delicati e preziosi a causa della breve estate alpina e delle dure condizioni del lungo inverno. Quota di partecipazione 30 €. Note: Il percorso si svolge su sentieri di montagna 2500 e 2700 metri, con un dislivello di 200 metri. L'itinerario è sconsigliato alle persone con problemi di deambulazione o di pressione. La guida ha facoltà di non condurre in escursione le persone non attrezzate in modo idoneo. Indossare scarponcini da trekking; consigliati cappellino e occhiali da sole, zainetto e acqua. Ritrovo Piazza Solferino, lato Teatro Alfieri, Torino, ore 7.30 -15 luglio 2018 IN MONFERRATO TRA SACRO MONTE DI CREA, CASTELLI E GIARDINI. La giornata nel Monferrato Casalese inizia con la visita guidata al Sacro Monte di Crea, Patrimonio Unesco, affascinante esempio di relazione fra natura, devozione e arte, con la visita al Santuario ed alla Cappella detta Il Paradiso. Il pomeriggio monferrino sarà dedicato alla scoperta del Castello di San Giorgio Monferrato, realizzato con vari stili architettonici, e del Castello di Uviglie, con il suo parco secolare. Quota di partecipazione 25 € inclusa degustazione al Castello di Uviglie + 7 € Castello di san Giorgio + 0,50 € Cappella del Paradiso. Ritrovo piazza Solferino -15 luglio 2018 VAL SANGONE: MINIERE, ROCCE E GIARDINI. La miniera di talco di Garida, risalente al 1888, è una delle più antiche delle Alpi. Accessibile per più di 1km, è possibile vedere l’evoluzione dell’estrazione del talco fino alle gallerie più moderne attive sino al 1968. Per conoscere meglio gli aspetti geologico-ambientali della Val Sangone, si visiterà a Giaveno il Museo Geologico. Quota 20 € Come sempre i possessori dell’Abbonamento Musei Torino Piemonte hanno il 20% di sconto su passeggiate e percorsi, oltre ad accedere gratuitamente ai musei aderenti visitati negli itinerari. Le prenotazioni si chiudono due giorni prima della data dell’itinerario. Gli itinerari e i percorsi sono gratuiti per tutti i bambini sotto i 6 anni. Calendario completo e info su www.abbonamentomusei.it

| F IERE | g u s to | c u l t u ra ||


| Fiere | gusto | cultura | PALCHI REALI 2018

L’estate delle Residenze Reali di Torino e del Piemonte

L’estate in Piemonte è sinonimo di Palchi Reali, unico ampio cartellone dal 10 giugno al 23 settembre 2018 che mette a sistema le proposte spettacolari delle istituzioni culturali piemontesi nei suggestivi spazi delle dimore sabaude, palcoscenico ideale per un’offerta artistica qualificata e diversificata. Cinema, circo, danza, musica e teatro in sette Residenze Reali: Musei Reali di Torino, Palazzo Chiablese, Villa della Regina, Castello di Agliè, Castello di Racconigi, Palazzina di Caccia di Stupinigi e Reggia di Venaria. Un sistema attivo che vuole promuovere l’immagine delle Residenze Reali di Torino e del Piemonte, in un positivo incontro tra spettacolo dal vivo e patrimonio architettonico. I luoghi di Palchi Reali aumentano nel 2018, con due nuove residenze (Palazzo Chiablese e Villa Sere d'estate alla Reggia della Regina) così come gli eventi e le rassegne coinvolte, per oltre 100 appuntamenti. Novità è l’inclusione del programma di Mostre Reali, il calendario delle Cervo nella Corte d’onore (ore 19 e 23.15) mostre ospitate ai Musei Reali, Palazzo Madama, Reggia di Biglietto speciale Sere d'Estate: 10 euro (Under 6 anni: graVenaria, Castello di Agliè e Palazzina di Caccia di Stupinigi, tuito; Abbonamento Musei, Torino+Piemonte Card e Royal per un’offerta culturale che arriva a toccare anche le arti Card: gratuito); biglietto speciale Sere d'Estate + mostre in visive. corso: 18 euro (Under 6 anni: gratuito; Abbonamento Musei, Gli eventi di Palchi Reali 2018 sono: Torino+Piemonte Card e Royal Card: gratuito) C’era una volta nel giardino del re, spettacoli teatrali per -Sabato 7 luglio 2018, ore 21:00 tutti nel Parco del Castello di Racconigi, dal 10 giugno; REGGIA DI VENARIA, CAPPELLA DI SANT’UBERTO – SERE Cinema a Palazzo Reale, consueto appuntamento dedicato D’ESTATE ALLA REGGIA - CONCERTO CANTO CORALE al cinema classico con 41 serate dal 17 luglio; Camerata Corale La Grangia e il Coro Verrès Di Residenza in Residenza, nuovo format sulle residenze -Mercoledì 11 luglio 2018 ore 21:00 artistiche tra innovazione e tecnologia, per un’esperienza REGGIA DI VENARIA, CITRONIERA SCUDERIE JUVARRIANE immersiva, da giugno a settembre; – SERE D’ESTATE ALLA REGGIA Oh che bel castello!, un tuffo nella storia e nella magnifi- CONCERTO: CANTIERE OPERA cenza del Castello di Agliè; -Domenica 15 luglio 2018 ore 15:00 Poemetti a Villa della Regina, incursioni shakespeariane CASTELLO DUCALE D'AGLIÈ - OH CHE BEL CASTELLO! ad alta densità musicale; UN GIORNO A CORTE Sere d’estate alla Reggia di Venaria, un programma ricco Un progetto della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus di eventi, con aperture eccezionali per scoprire il magnifico -Domenica 15 luglio 2018 ore 17:00 complesso monumentale di Venaria, dal 29 giugno; GIARDINI CASTELLO DUCALE D'AGLIÈ - OH CHE BEL Stupinigi Sonic Park, il nuovo festival musicale dal 25 giu- CASTELLO! GRAN BALLO FINALE gno nel Parco della Palazzina di Caccia di Stupinigi con artisti Compagnia Arkè Danza di richiamo internazionale; Da martedì 17 luglio 2018 a sabato 1 settembre 2018 - tutte Teatro Classico e Teatro Musicale, quattro proposte di forte le serate CORTILE D’ONORE - CINEMA A PALAZZO suggestione per animare Palazzo Chiablese; CINEMA A PALAZZO – 41 SERATE Torino Estate Reale, quindici serate, dal 27 giugno al 15 -Residenza artistica dal 17 al 20 luglio 2018 luglio, per un vero e proprio teatro a cielo aperto in Restituzione al pubblico: martedì 21 luglio 2018 Piazzetta Reale; VILLA DELLA REGINA – DI RESIDENZA IN RESIDENZA Un giorno a corte, visite teatrali per tutti nello straordina- IMPRO TABLEAUX VIVANTS Quinta Tinta rio contesto di Villa della Regina. -Venerdì 20 luglio 2018 dalle ore 19:00 all’1.00 Si aggiunge al calendario di Palchi Reali Maratona Reale a REGGIA DI VENARIA – SERE D’ESTATE ALLA REGGIA tappe, innovativo format ideato da Base Running, un evento THE ITALIAN NEW WAVE THIRD ANNUAL SUMMIT che fonde sport e cultura, in un connubio tra corsa, arte e Club To Club natura. -Domenica 22 luglio 2018 ore 11:00 e ore 15:00 Il sito internet palchireali.it – completamente rinnovato e CASTELLO DUCALE D'AGLIÈ - OH CHE BEL CASTELLO! disponibile anche in lingua inglese - raccoglie tutti gli appun- UN GIORNO A CORTE tamenti, le location e le informazioni per accedere agli even- Un progetto della Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus ti. Aggiornamenti disponibili aanche sulla pagina Facebook -Domenica 22 luglio 2018 ore 17:00 CALENDARIO PALCHI REALI GIARDINI CASTELLO DUCALE D'AGLIÈ - OH CHE BEL -Da mercoledì 27 giugno 2018 a domenica 15 luglio 2018 CASTELLO! GRAN BALLO FINALE TORINO ESTATE REALE. Compagnia Arkè Danza Informazioni su www.torinoestate.it -Domenica 29 luglio 2018 ore 11:00 e ore 15:00 -Da venerdì 29 giugno 2018 a sabato 25 agosto 2018 ogni CASTELLO DUCALE D'AGLIÈ - OH CHE BEL CASTELLO! venerdì e sabato dalle ore 19:00 alle 23.30 UN GIORNO A CORTE ore 17:00 GRAN BALLO FINALE REGGIA DI VENARIA - APERTURE SERALI ED EVENTI Martedì 14 agosto dalle ore 19:00 SERE D’ESTATE ALLA REGGIA DI VENARIA per ammirare il REGGIA DI VENARIA – SERE D’ESTATE ALLA REGGIA maestoso piano nobile della Reggia con il fiabesco Bucintoro FESTA DI FERRAGOSTO dei Savoia, i grandiosi Giardini, le esposizioni, assistere Residenza artistica dal 27 agosto al 1 settembre 2018 all’imponente spettacolo di videomapping Illuminare il Restituzione al pubblico: Sabato 2 settembre 2018 Barocco. La Venaria Reale proiettato sulla facciata della PALAZZINA DI CACCIA DI STUPINIGI – DI RESIDENZA IN Galleria Grande (ore 22, 22.30, 23), seguire le emozionanti RESIDENZA - SENZA ALTERAZIONI Isabel Trio – coreografie musicali del Teatro d’Acqua della Fontana del Conservatorio Statale di Musica Giuseppe Verdi di Torino

www.newspettacolo.com -

15


NUOVA AREA ARCHEOLOGICA DELLA CITTADELLA Visite guidate tutte le domeniche

Da domenica 24 giugno l’Assessorato alla Cultura della Città di Torino rende accessibile al pubblico – attraverso visite guidate – l’Area archeologica della Cittadella venuta alla luce nel corso dei lavori per la realizzazione del parcheggio interrato ‘Galileo Ferraris’ e salvaguardata su progetto della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Torino, su intervento della Società concessionaria ‘Parcheggio Galileo Ferraris srl’. Viene così restituito alla Città un ulteriore frammento di quella particolare ricchezza storica costituita da ciò che rimane dell'antico sistema difensivo torinese. L’Area archeologica rappresenta il primo recupero in assoluto di un settore delle opere fortificate ‘di superficie’ della Cittadella di Torino dai tempi della sua demolizione, iniziata nella seconda metà del XIX secolo. Riemersi nel corso degli scavi del parcheggio iniziati nel 2015, i resti delle fortificazioni costituiscono parti significative delle opere difensive della Cittadella appartenenti al fronte sud compreso fra i bastioni ‘il Duca’ e ‘San Lazzaro’. Qui, nel 1639, iniziò un generale potenziamento delle difese con la costruzione di un’ulteriore opera difensiva, a pianta triangolare, composta da un terrapieno rivestito da solide muraglie a scarpa dotate di parapetto lungo le due facce rivolte verso il nemico e un muro sul lato orientato verso la cinta principale della Cittadella da cui era separato da un ampio fossato. Questo tipo di opera - che fu contemporaneamente costruita su tutto il perimetro della Cittadella a potenziamento difensivo del tratto di muraglione di collegamento tra i bastioni contigui - si chiamava in termine tecnico Rivellino e quello ritrovato, unico esempio rimasto dei cinque costruiti, è detto ‘degli Invalidi’. Si accede all’Area archeologica del Rivellino degli Invalidi attraverso un ingresso autonomo realizzato sul

sedime del parcheggio in corrispondenza del nr 14 di corso Galileo Ferraris, che porta a circa 6 metri sotto il livello stradale dov'è visibile un buon tratto del fronte di gola del Rivellino rivolto verso la Cittadella. Attraversando un ponticello metallico si potranno ammirare prima i resti della polveriera delle mine, salvaguardata solo in parte e unica trovata tra quelle dell’epoca, e poi la galleria di collegamento tra la polveriera e la cittadella, entrambe risalenti agli anni ‘80 del XVII secolo. Un tratto del fossato principale della Cittadella e le adiacenti rampe di accesso al terrapieno del rivellino, conservate in buona parte, concludono la visita Tutte le domeniche con accesso a ogni inizio di ora dalle 15 alle 18 comprese; su prenotazione (tel. 011546317 - mpm@biblioteche.ruparpiemonte.it) anche in altre date e orari per gruppi di almeno 10 persone. Informazioni e prenotazioni c/o Museo Pietro Micca e dell’assedio di Torino del 1706 Tel. 011 546317 E-mail mpm@biblioteche.ruparpiemonte.it Sito www. museopietromicca.it

Supercondominio L’assemblea dei nuovi spazi italiani d’arte contemporanea

Il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea con il suo dipartimento di ricerca CRRI e in partnership con Combo -progetto di ospitalità innovativa- invita 40 nuove realtà di organizzazione e produzione artistica a Supercondominio, la prima assemblea annuale dei nuovi più importanti spazi per l’arte in Italia. I protagonisti discuteranno delle dinamiche e delle trasformazioni che coinvolgono i luoghi che attualmente operano autonomamente nel nostro Paese. I protagonisti di questa maratona che inizia alle ore 15 del 7 luglio e termina alle ore 19 dell’8 luglio, dormiranno sotto le stelle in tende offerte da Combo e allestite nel giardino della Manica Lunga. L’evento si svolgerà sabato 7 luglio dalle ore 15 alle 19 (a porte chiuse) nel Teatro del Castello e domenica 8 luglio, aperto al pubblico, dalle ore 11.30 alle 19 in Teatro e in Sala Conferenze. Artist-run-space, spazi progetto, residenze d’artista, agenzie culturali e giovani gallerie hanno consolidato negli ultimi anni la loro presenza all’interno di un macro-sistema dell’arte sottolineando il loro ruolo nella ricerca e promozione della più recente arte italiana e internazionale, così come nell’esplorazione di nuovi modelli di relazione con il pubblico e con le istituzioni. Riconoscendo l’importanza di questi spazi e il loro impegno su tutto il territorio italiano, il Castello di

16

mostre

Rivoli dedica un weekend di riflessione per discutere gli obiettivi e le strategie da attuare per una crescita e un consolidamento comune. Supercondominio prende il nome da un tipo di assemblea che regolamenta la gestione di una particolare costruzione in cui due o più palazzi, non per forza costituenti autonomo condominio, hanno in comune alcuni beni e/o servizi. Il supercondominio diventa un’immagine per pensare un modello di coesistenza che strutturi un sistema di nuovi spazi che condividono strumenti e obiettivi. L’incontro sarà strutturato in tre momenti: –un’assemblea a porte chiuse scandita da momenti di riflessione sui temi della gestione, della curatela, della sostenibilità e dell’economia che coinvolgono gli spazi profit e no-profit; –una serata dedicata ai rappresentanti degli spazi che sono per una notte ospiti negli spazi del Museo; –una maratona pubblica di presentazioni sulle storie e sui progetti delle singole realtà invitate. L’evento è documentato dalla film-maker Irene Dioniso che realizzerà un documentario d’autore sulla prima edizione di Supercondominio. Partner strategico di Supercondominio è Combo, un progetto che ospita una casa per i viaggiatori con camere private e condivise, uno spazio pubblico e una radio in edifici storici di forte identità, nei quartieri più vivi delle principali città italiane.


Forgive me, distant wars, for bringing flowers home

"Forgive me, distant wars, for bringing flowers home" – verso tratto dalla poesia Under One Small Star di Wislawa Szymborska – è il titolo scelto per la mostra di Ramin Haerizadeh, Rokni Haerizadeh e Hesam Rahmanian in programma alle OGR di Torino dal 12 luglio al 30 settembre 2018. Vincitori del premio OGR ad Artissima 2017, gli artisti di base a Dubai Ramin Haerizadeh, Rokni Haerizadeh e Hesam Rahmanian, realizzeranno un progetto ad hoc per gli spazi di OGR partendo proprio dai disegni acquistati in occasione della fiera. La serie di disegni—seconda opera entrata a far parte della collezione OGR dopo le installazioni di Patrick Tuttofuoco realizzate per l’inaugurazione degli spazi—offrirà uno spunto per una mostra che darà forma all’immaginario degli artisti. Un percorso espositivo che cerca di dare una chiave di lettura alla pratica artistica di Ramin, Rokni ed Hesam, concentrandosi sulle loro metodologie di lavoro e sul processo di realizzazione e di comunicazione delle opere. Negli ultimi decenni, i tre artisti hanno condiviso una filosofia di vita che li ha condotti a una “creazione comune”, condizionata dalla relazione con le conoscenze e le capacità tecniche altrui, nella quale la pratica individuale e quella collettiva interagiscono. Dall’intreccio dei loro dialoghi con quelli di altri artisti, amici e collaboratori – tra cui il direttore di scena Joan Baixas, l’ingegnere robotico John Cole, l’artista di comunità Niyaz Azadikhah, e lo scrittore e produttore Mandana Mohit – è emerso un linguaggio personale che ha permesso ai tre artisti di presentare, all’interno del proprio processo creativo, diversi livelli di contenuto e struttura. Consapevoli che la loro pratica non comprende solo ciò che da loro è creato, ma anche i contributi degli altri individui con i quali si relazionano, Ramin, Rokni ed

Hesam rifiutano il concetto dell’Artista Genio, preferendo riconoscere tutti i facenti parte del processo di realizzazione del lavoro – da altri artisti a falegnami, tecnici e light designer – come parte del processo di sviluppo di un ambiente condiviso e collaborativo determinante nella creazione di qualcosa di nuovo. Ad esempio, di una mostra. In altre parole, i partecipanti condividono metodi, modi di pensare e lavorare, costruendo di conseguenza una sensibilità altra che permette la creazione di qualcosa di nuovo. Nella loro pratica collaborativa, gli artisti creano una serie di alter ego che permette loro di giocare con le identità individuali, lavorando con tematiche legate al linguaggio, allo spazio vuoto, al potere, alla trasformazione, all’appartenenza, al dislocamento, all’esilio, alla sofferenza e alla distruzione. Officine Grandi Riparazioni corso Castelfidardo 22, Torino. Aperto dal giovedì alla domenica euro 8 Info www.ogrtorino.it

IL SILENZIO SULLA TELA Natura morta spagnola da Sánchez Cotán a Goya

Dal 20 giugno al 30 settembre 2018 i Musei Reali presentano a Torino, nelle Sale Palatine della Galleria Sabauda, una mostra di pittura rara e preziosa, dedicata al genere della natura morta, che nasce dalla collaborazione con Bozar – Palais des Beaux-Arts di Bruxelles e che si avvale della partnership con Intesa Sanpaolo. Con Il silenzio sulla tela. Natura morta spagnola da Sánchez Cotán a Goya il Belgio e l’Italia si uniscono per costruire un omaggio alla Spagna. Intorno alle prove di grandi artisti come Sánchez Cotán, Juan de Zurbarán, Meléndez e Goya, la mostra traccia il percorso di sviluppo di questo genere su due secoli di produzione. Dalla silente concentrazione delle tele del Seicento, con l’indagine accurata e preziosa degli oggetti della vita quotidiana e della natura, attraverso le trionfanti composizioni barocche, ricche di decorazioni floreali e intrise di significati simbolici, si arriva all’età delle accademie e alla consacrazione del genere all’interno dei canoni artistici. La mostra è accessibile al pubblico dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19 Biglietto intero € 12, ridotto € 6 Integrato Musei Reali: intero € 20, ridotto € 10 REALE + RENDEZ VOUS, APPUNTAMENTI SPECIALI AI MUSEI REALI Con l’arrivo dell’estate tornano dall’8 giugno al 21 settembre le iniziative e le aperture straordinarie dei Musei Reali di Torino, con il calendario speciale Rendez Vous Reale +: dodici occasioni speciali per festeggiare l’estate nella cornice unica dei

Musei Reali. Le cucine, le sale dorate, le grandi opere d’arte, gli alberi e le stelle. La stagione estiva è il periodo migliore dell’anno per godersi le collezioni dei Musei Reali al calar della sera e non mancheranno le occasioni in questi mesi per visitare oltre il consueto orario di apertura. Giovedì 5 luglio (19,30 – 22,30) Omaggio di Paolo Fresu e Gaetano Curreri a Lucio Dalla nell’ambito di Torino Estate Reale. Presentando il biglietto si potranno visitare i Musei Reali con ingresso ridotto a 6 Euro. Sabato 21 luglio (19,30 – 22,30) Domenica 12 agosto (9-13; 15-19) Apertura straordinaria della Biblioteca Reale Martedì 14 agosto (20–23). Merc 15 agosto (21-24)

www.newspettacolo.com

17


TORINO, 12 GIUGNO 1940 Rifugio antiaereo del Museo della Resistenza

Il 12 Giugno 1940, all’una di notte, poche ore dopo la dichiarazione di guerra da parte dell’Italia a Francia e Inghilterra, Torino veniva colpita dal primo di una serie di bombardamenti che, fino all’aprile 1945, proveranno duramente la città e i suoi abitanti, fisicamente e moralmente. Esattamente 78 anni dopo, Torino, 12 Giugno 1940 propone un’esperienza immersiva che, a partire da quel drammatico evento, intende sensibilizzare il pubblico, con particolare attenzione alle nuove generazioni, sugli effetti e le drammatiche conseguenze che quel conflitto - così come tutti i conflitti nei quali i civili sono coinvolti - ebbe sulla città e sulla popolazione. L’impatto dei bombardamenti su Torino e i suoi abitanti viene evocato in modo innovativo e coinvolgente, proponendo al visitatore un viaggio virtuale nel tempo, nel cuore di una di quelle drammatiche notti degli anni ‘40. Si tratta, infatti di un percorso esperienziale il cui fulcro è un’installazione di realtà virtuale, attraverso la quale si potrà rivivere una scena di vita quotidiana, improvvisamente interrotta dalla deflagrazione di un bombardamento. Dati i limiti posti all’accesso delle persone al rifugio antiaereo, si potrà fruire dell’esperienza di realtà virtuale con cadenza oraria: dal martedì alla domenica, fra le ore 11 e le ore 17; il giovedì, fra le 15 e le 21. Il costo è di 5 euro a persona, oltre al biglietto di ingresso del Museo; ridotto a 3 € per studenti e minori di 16 anni. Si segnala che l’esperienza è adatta a un pubblico di età superiore ai 13 anni. Per info e prenotazioni: 011 01120788 Dal 12 giugno al 30 dicembre 2018 Rifugio antiaereo del Museo della Resistenza Palazzo dei Quartieri Militari Corso Valdocco 4/A - 10122 Torino Biglietteria: tel. 011/01120780

GENIO E MAESTRIA Mobili ed ebanisti alla corte sabauda tra Settecento e Ottocento

Dal 17 marzo al 15 luglio Reggia di Venaria L’evento espositivo intende aggiungere nuovi tasselli alla storia del patrimonio dell’ammobiliamento in Piemonte tra Sette e Ottocento presentando mobili d’arte di eccezionale rilevanza realizzati dai maggiori ebanisti e scultori dell’epoca (Luigi Prinotto, Pietro Piffetti, Giuseppe Maria Bonzanigo e Gabriele Capello detto “il Moncalvo”), alcuni mai esposti prima, grazie a prestiti di impor-

18

mostre

tanti istituzioni museali e di collezionisti piemontesi ed internazionali: due secoli di storia dell’arredo in circa 130 opere. Sale delle Arti, II piano Lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni Festivi). Da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. Sabato, dom e festivi: dalle ore 9 alle 18.30. Intero: 12 euro Ridotto: 10 euro Gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti Ridotto over 6 under 21: 6 euro Universitari under 26: 6 euro

SEBASTIÃO SAL GAD O Genesi

Dal 22 marzo al 16 settembre Reggia di Venaria Genesi è l’ultimo grande lavoro di Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentario del nostro tempo. È un progetto iniziato nel 2003 e durato 10 anni, un canto d’amore per la terra e un monito per gli uomini. Oltre 200 eccezionali immagini compongono un itinerario fotografico in un bianco e nero di grande incanto. Lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni Festivi). Da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. Sabato, dom e festivi: dalle ore 9 alle 18.30. Intero: 12 euro Ridotto: 10 euro Gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti Ridotto over 6 under 21: 6 euro Universitari under 26: 6 euro

LA FRAGILITÀ DELLA BELLEZZA Tiziano, Van Dick, Twombly e altri 200 capolavori restaurati Reggia di Venaria 28 Marzo - Settembre 2018 Fase conclusiva della XVIII edizione di Restituzioni, il programma di salvaguardia e valorizzazione che Intesa Sanpaolo conduce da quasi trent’anni a favore del patrimonio artistico nazionale. La mostra presenta 81 nuclei di opere, per un totale di oltre 200 manufatti restaurati con il sostegno di Intesa Sanpaolo nel biennio 2016-2017, provenienti da 17 Regioni italiane (più una presenza estera, da Dresda), e che coprono un arco cronologico che va dall’antichità al contemporaneo. Mostra organizzata da: Intesa Sanpaolo in collaborazione con Consorzio Residenze Reali Sabaude A cura di: Carlo Bertelli e Giorgio Bonsanti. Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Sale delle Arti, I piano Intero: 10 euro Ridotto: 8 euro; Ridotto over 6 under 21: 6 euro; Ragazzi dai 6 ai 20 anni. Universitari under 26: 6 euro. Gratuito. Minori di 6 anni lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni festivi) da martedì a vener-

dì: dalle ore 9 alle 17. sabato, domenica e festivi: dalle ore 9 alle 18.30.

ROSSO FIORAVANTI

Tra i progettisti che più hanno segnato nel tempo lo stile Ferrari, Leonardo Fioravanti è il designer concettualmente più legato alla Casa di Maranello, quello che tra gli Anni ’60 e ’80 ha saputo creare le più affascinanti vetture con il Cavallino rampante sulla calandra – una su tutte, la mitica Daytona, considerata un capolavoro assoluto. All’ingegneredesigner “con la matita rossa” che ha trascorso nelle stanze dei bottoni mezzo secolo, prima in Pininfarina e poi a Maranello, è dedicata la nuova retrospettiva “Rosso Fioravanti” del Museo Nazionale dell’Automobile “Avv. Giovanni Agnelli” di Torino, in mostra dal 23 marzo al 16 settembre 2018 nella prestigiosa sede di corso Unità d’Italia 40. Corso Unità d’Italia, 40 Torino Lunedì: dalle 10.00 alle 14.00 Martedì: dalle 14.00 alle 19.00 Mercoledì, giovedì e domenica: dalle 10.00 alle 19.00. Venerdì e sabato: dalle 10.00 alle 21.00 Intero: 12,00 € Ridotto: 8,00 €

THE UNUSUAL IS NATURAL Prima personale in Italia della fotografa Marie Cecile Thijs The unusual is natural, a cura di Enrico Debandi, è la prima personale in Italia dedicata alla fotografa olandese Marie Cecile Thijs. La mostra, ospitata nelle sale dell’Appartamento Padronale di Palazzo Saluzzo Paesana, sarà aperta al pubblico dall’8 giugno fino al 15 luglio (ingresso da Via della Consolata 1 bis - Torino). The unusual is natural conduce il visitatore nel mondo magnifico e surreale di Marie Cécile Thijs: ritratti di persone, animali, fiori e cibo portano la firma dell’artista, dove la tranquillità è la chiave di lettura. Le immagini di Marie Cecile Thijs contengono influenze che ricordano gli antichi maestri olandesi del XVII secolo, ma allo stesso tempo sono caratterizzate da una interpretazione personale completamente moderna. La mostra presenta 35 opere dell’artista negli spazi dell’appartamento padronale di Palazzo Saluzzo Paesana e, per la prima volta, alcune di queste saranno allestite anche nei locali delle cucine, locali recentemente recuperati dove storicamente si trovava la cucina dei Marchesi di Saluzzo. La mostra è visitabile dalle ore 15.00 alle ore 20.00 (ultimo ingresso ore 19.15). Ingresso libero (chiuso i lunedì e i martedì). Per maggiori informazioni: www.palazzosaluzzopaesana.it


GIORGIO DE CHIRICO Capolavori dalla Collezione di Francesco Federico Cerruti

Dal 5 marzo al 29 luglio Castello di Rivoli Museo d'arte contemporanea Nato a Volos, in Grecia nel 1888, e vissuto ad Atene, Monaco di Baviera, Milano, Firenze, Parigi, Ferrara, New York, Roma, dove morirà nel 1978, Giorgio de Chirico è tra i più importanti artisti del XX secolo. La mostra presenta, per la prima volta, al Castello di Rivoli – Museo d'arte contemporanea un selezionato nucleo di capolavori di Giorgio de Chirico provenienti dalla collezione di Francesco Federico Cerruti, offrendo così alla fruizione pubblica opere sino a ora celate nella Villa Cerruti di Rivoli, dimora voluta dall’imprenditore torinese negli anni sessanta. Per ammissione dello stesso de Chirico, Torino, luogo che vide l’esplosione della pazzia di Nietzsche, è tra le città italiane che ispirarono i primi quadri metafisici con le loro atmosfere malinconiche. La mostra ne indaga la ricca eredità intellettuale presentando i suoi quadri in relazione con alcune tra le maggiori opere di arte contemporanea della collezione permanente del Museo, tra cui installazioni di Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto e Maurizio Cattelan. Il biglietto di ingresso è comprensivo della visita alle sale espositive del Museo, oltre che della cessione dei seguenti ulteriori beni e servizi Intero € 8,50 – Borsa Ridotto € 6,50 – Borsa martedì – venerdì 10.00 – 17.00 sabato – domenica 10.00 – 19.00 +39 011 9565222

DUANE MICHALS

4 maggio – 29 luglio 2018 Museo Ettore Fico Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Vasta retrospettiva, organizzata in collaborazione con Fundacion Mapfre di Madrid, dedicata a Duane Michals, uno dei fotografi contemporanei che ha rinnovato il linguaggio fotografico con maggiore intensità. Artista in bilico tra fotografia e poesia, Michals è uno dei nomi più prestigiosi dell’avanguardia americana. Negli anni Sessanta attiva un nuovo approccio

alla fotografia che non pretende di documentare il fatto compiuto, il “momento decisivo”, o di affrontare gli aspetti metafisici della vita. Museo Ettore Fico da mercoledì a domenica 11-19 Via Francesco Cigna 114 Torino - +39 011 853065

PAOLO MONTI. FOTOGRAFIE 1935-1982

4 maggio – 29 luglio MEF Outside. Nell'ambito di Fo.To Fotografi a Torino Importante retrospettiva, organizzata in collaborazione con il Civico Archivio Fotografico del Comune di Milano, di Paolo Monti, uno tra i più importanti fotografi italiani del Novecento. Mef Outside Via Filippo Juvarra 13 Torino +39 011 0343229 Da mercoledì a venerdì 14 - 19 Sabato e domenica 11 - 19

VOICE OF FREEDOM Fotografie di donne fuggite dalla schiavitù

Sala Novecento, Palazzo San Daniele - Polo del ‘900 dal 21 giugno all’8 luglio Dieci donne nigeriane sfuggite alla schiavitù e alla drammatica esperienza della tratta di esseri umani, raccontano le loro storie attraverso la fotografia. Invertendo la classica narrazione fotografica Voice of Freedom mette le vittime dietro la macchina fotografica, anziché davanti all'obiettivo, offrendo così l’opportunità di raccontare in prima persona e con la propria sensibilità il vissuto di ciascuna. Il risultato di questo lavoro è stato straordinario sia per la qualità delle foto che per il percorso di rielaborazione compiuto dalle donne stesse. Le immagini in mostra e le drammatiche narrazioni che le accompagnano, oltre a colpire per un profondo e commovente valore artistico, rappresentano una significativa testimonianza sul tema della tratta degli esseri umani. Ingresso gratuito. Via del Carmine 14 Nell’ambito di Fo.To – Fotografi a Torino www.polodel900.it

www.newspettacolo.com

Davide Ferrario, Reverse Angle

dal 22 giugno al 02 settembre 2018 OGR - Officine Grandi Riparazioni Binario 2 Il progetto Reverse Angle - termine che in gergo cinematografico indica il controcampo - di Davide Ferrario, porta nel Binario 2 delle OGR una prospettiva inedita su un tema ampiamente investigato. Partendo dalla frequentazione di un gruppo di giovani migranti africani residenti nel paese dove abita, Pecetto Torinese, Ferrario ha commissionato una serie di riprese effettuate da ciascuno con il proprio telefonino. Tema: la vita quotidiana degli italiani. Per una volta, si chiede loro come vedono noi. Senza interviste e senza parole, senza pretese sociologiche o morali, solo immagini, suoni e situazioni di ogni giorno che si tramutano, nel montaggio su tre schermi, in un imprevedibile, surreale affresco della nostra “normalità”. Aperto dal giovedì alla domenica corso Castelfidardo 22, 10128 Torino

PRIX PICTET Il premio internazionale di fotografia dedicato al tema della sostenibilità

23 Maggio 2018 - 26 Agosto 2018 Torino, CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia CAMERA è stata scelta come sede ufficiale per la presentazione in Italia delle opere vincitrici e selezionate dal Prix Pictet, l’importante premio fotografico internazionale dedicato al tema della sostenibilità. Via delle Rosine 18, 10123 – Torino www.camera.to |camera@camera.to Lunedì 11.00 – 19.00
 Martedì Chiuso
 Merc11.00 – 19.00 Giov 11.00 – 21.00 Ven 11.00 – 19.00 Sab 11.00 – 19.00 Domenica 11.00 – 19.00 biglietti ingresso intero € 10 ingresso ridotto € 6, fino a 26 anni, oltre 70 anni

19


CESARE FERRO MILONE La magia del colore tra Torino e Bangkok

21 giugno – 9 settembre 2018 Museo di Arti Decorative Accorsi-Ometto + Pinacoteca dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino 23 giugno – 9 settembre 2018 Museo Civico Alpino «Arnaldo Tazzetti» Usseglio (Torino) La mostra dedicata a Cesare Ferro Milone è il terzo appuntamento del ciclo «I Maestri dell’Accademia Albertina», promosso e organizzato dall’Accademia Albertina di Belle Arti e dal Museo di Arti Decorative Accorsi-Ometto. Dopo le rassegne su Andrea Gastaldi e su Giacomo Grosso, l’opera dell’artista viene presentata in tre sedi istituzionali: a Torino, presso la Pinacoteca dell’Accademia Albertina di Belle Arti e il Museo Accorsi-Ometto; a Usseglio (Torino) presso il Museo Civico Alpino «Arnaldo Tazzetti». L’esposizione, curata da Angelo Mistrangelo, propone i diversi aspetti dell’esperienza pittorica dell’artista piemontese che ha lavorato intensamente tra la fine dell’Ottocento e i primi trent’anni del Novecento; ricostruisce la sua attività d’insegnante presso l’Accademia Albertina e il periodo in cui ne fu il Presidente; delinea il percorso e le partecipazioni ai grandi eventi internazionali, come la Biennale di Venezia e le decorazioni del Palazzo Reale e del Palazzo Norashing a Bangkok che l’artista ha eseguito, durante i suoi soggiorni in Siam, nel 1904 e nel 1925. Le opere esposte (oltre 115 tra dipinti, disegni, incisioni, affreschi portatili e oggetti) comprendono ritratti, scene familiari, paesag-

ANCHE LE STATUE MUOIONO

9 marzo - 9 settembre 2018 Torino Dalla collaborazione tra il Museo Egizio, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, i Musei Reali e il Centro Ricerche Archeologiche e Scavi di Torino (CRAST) nasce un progetto espositivo che invita alla riflessione sull’importanza del patrimonio culturale, creando un filo capace di unire tre prestigiose sedi espositive (Museo Egizio, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Musei Reali) e i reperti del passato con opere contemporanee. Museo Egizio Lun: 09/14 - Mar-Dom: 09/18.30 Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Gio: 20/23 (ingresso gratuito), VenDom: 12/19 Musei Reali mar-dom: 8.30/19.30

MARIO MERZ Sitin. Una decina di opere per riflettere sulla contestazione del ’68

7 giugno – 16 settembre 2018 Fondazione Merz Nel cinquantenario dei movimenti di contestazione del ’68, la mostra fornisce – attraverso una decina di opere realizzate da Merz tra il 1966 e il 1973 – uno spunto di riflessione intorno ad un periodo ricco di fermenti creativi, che ha innescato nuovi processi di trasformazione e che ha rinnovato la visione del futuro.

20 mostre

gi e immagini di palazzi del Siam e provengono dalle collezioni di GAM, Società Baroncelli 98 di Torino, Museo Civico «Arnaldo Tazzetti» di Usseglio e Consiglio Regionale del Piemonte. Museo Di Arti Decorative Accorsi - Ometto Via Po 55, Torino T. 011 837 688 int. 3 Da martedì a venerdì 10.00-13.00; 14.00-18.00 Sabato e domenica 10.00-13.00; 14.00-19.00 Pinacoteca dell’accademia Albertina Via dell’Accademia Albertina 8, Torino T. 011 0897370 Lunedì, martedì, giovedì, venerdì, sabato, domenica e festivi (15 agosto) 10.00-18.00 Mercoledì chiuso Intero € 7,00; ridotto € 5,00

Questo cambiamento coinvolge tutte le arti, dalla letteratura alla musica, al teatro, al cinema e naturalmente l’arte visiva, che ha visto coesistere movimenti così significativi come il minimalismo, l’arte povera, la land art e il concettuale, mettendo a confronto e di pari passo l’arte emergente statunitense con quella europea. Ha generato un clima ricco di straordinaria sensibilità, un nuovo modello esistenziale basato sull’impegno costante nella concezione, nella presentazione e nella diffusione dell’arte del proprio tempo. Fondazione Merz via limone, 24 Torino tel. +39.011.19719437 info@fondazionemerz.org Orari martedì-domenica 11-19, lun chi ingresso € 6,00 intero; € 3,50 ridotto (tra i 10 e i 26 anni, maggiori di 65 anni, gruppi organizzati min. 10 persone, possessori di Pyou Card)

Gianpiero Fanuli Gentlemen Take Polaroids

Dal 21 giugno al 15 settembre 2018 (chiuso il mese di agosto) la galleria Riccardo Costantini Contemporary, a Torino, presenta Gentlemen Take Polaroids mostra personale di Gianpiero Fanuli. In mostra sono presenti alcune Polaroid della produzione più recente dell'artista. Alcune opere appartengono al progetto dei Nudi e sono dedicate all'armonia del corpo femminile in funzione allo spazio in cui è inserito. Fanuli ne indaga volu-

mi e forme, entra in relazione con porzioni di realtà e le condensa in immagini dalle atmosfere intime e dal gusto retrò che caratterizza tutta la sua produzione artistica. Apparentemente differenti, ma in comune linea concettuale con questa serie, sono i lavori dedicati all'architettura e al paesaggio urbano. L’artista ricerca le sottili relazioni plastiche tra l’uomo e il palcoscenico urbano, fa sua quell’atmosfera metafisica che connota le opere di Alberto Savinio, ci restituisce quel tempo sospeso, i silenzi, le attese e il senso del mistero. Giampiero Fanuli s’ispira al cinema, soprattutto quello italiano di genere anni 70/80, quello dei Corbucci, di Federico Fellini e di Marco Ferreri. Nelle sue opere si rintracciano le suggestioni di alcuni grandi maestri della fotografia: il senso del colore e lo straniamento visivo delle immagini di Art Kane, il gusto per l’opera cinematografica e il noir che si ritrova nelle opere di Guy Bourdin e l’uso dell’overtone e del dejavu visivo utilizzato da Ralph Gibson. Questa esperienza visiva si aggiunge a quella personale ed emotiva, forma e sostanza si incontrano dando origine ad un’immagine. Questa è la fotografia per Fanuli, quando l’immaginazione irrompe nel quotidiano portando lo straordinario nell’ordinario. Orari da martedì a venerdì ore 11.00 – 19.30. Lunedì e domenica chiuso. Via Giolitti, 51 – Torino


CARLO MAGNO VA ALLA GUERRA

Palazzo Madama Torino dal 29 marzo al 16 settembre La mostra presenta per la prima volta in Italia il rarissimo ciclo di pitture medievali del Castello di Cruet (Val d’Isère, Francia), una testimonianza unica della pittura del Trecento in Savoia. Dopo una prima tappa a Ginevra nel 2017, l’esposizione giunge con importanti novità a Torino grazie alla collaborazione tra il Museo Civico d’Arte Antica di Torino e il Musée Savoisien di Chambéry. A Torino la mostra rivolge particolare attenzione all’arredo e alla vita di corte nei castelli di Piemonte e Valle d’Aosta nel 1300, con opere provenienti da Torino, Moncalieri, Montaldo di Mondovì (Cuneo), San Vittoria d’Alba (Cuneo) e Quart (Aosta). Palazzo Madama - Piazza Castello - Torino. Orari aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 chiuso il martedi'. intero euro 10

Madonna con il Bambino Gesù

La Fondazione Torino Musei, con il patrocinio della Fabbrica di San Pietro in Vaticano, dal 12 maggio al 16 luglio 2018 presenta al piano nobile di

Palazzo Madama, in Camera delle Guardie, un inedito dipinto del primo Cinquecento raffigurante la Madonna con il Bambino Gesù. L’opera viene esposta in anteprima assoluta al pubblico dopo un lungo e complesso restauro promosso dalla Fabbrica di San Pietro col sostegno di Fideuram - Intesa Sanpaolo Private Banking. Il dipinto è un olio su tavola e fu commissionato nel gennaio del 1519 a un “Dipintore”, del quale purtroppo non è tramandato il nome e per il quale non c’è al momento un’attribuzione sicura. Conosciamo, invece, il committente, la moglie di tal Pietro Pedreto, che fece realizzare il dipinto per la chiesa di San Giacomo Scossacavalli in Roma. L’edificio sorgeva nei pressi della basilica vaticana, ma fu demolito nel 1937, insieme a tutte le case circostanti della cosiddetta “Spina di Borgo”, per realizzare la monumentale Via della Conciliazione che dal Tevere conduce a Piazza San Pietro. Nell’allestimento ideato per Palazzo Madama dall’architetto Roberto Pulitani, del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, oltre al dipinto vengono presentate riproduzioni di fotografie e documenti che descrivono non solo il complesso intervento di restauro in tutte le sue fasi, ma anche la storia

www.newspettacolo.com

della chiesa andata distrutta e del contesto urbanistico ove essa sorgeva

LA CUCINA DI BUON GUSTO ricettari, porcellane e argenti reali, i trattati culinari

Dal 20 aprile all'8 settembre Biblioteca Reale La Cucina di Buon Gusto rappresenta un viaggio tematico intorno al cibo per mostrare l’arte della buona tavola a corte attraverso l’esposizione di rari e preziosi ricettari dal Seicento all’Ottocento, porcellane e argenti reali, disegni, manoscritti e i più celebri trattati culinari del Settecento. I Musei Reali conservano una prestigiosa collezione di porcellane raccolte nel tempo dai Savoia per impreziosire le sale da pranzo della residenza. Nel salone monumentale della Biblioteca Reale, nella sezione Tavole Reali, si può ammirare una selezione dei più eleganti servizi da tavola, realizzati da celebri manifatture europee quali Meissen, Vienna, Berlino, Baccarat, RichardGinori, oltre ad alcuni pezzi scelti del servizio da dessert detto delle “Donne più celebri d’Europa di tutti i tempi”, dipinto dall’Atelier di Boyer e appartenuto a Maria Adelaide Asburgo Lorena, moglie di Vittorio Emanuele II.

21


Metamorfosi Lasciate che tutto vi accada

Fino al 2 Settembre Allestita nella Manica Lunga del Castello di Rivoli, la mostra Metamorfosi – Lasciate che tutto vi accada, a cura di Chus Martínez, esplora l’esperienza della metamorfosi nell’arte attraverso le opere di alcuni fra i più promettenti artisti internazionali. Pensate espressamente per il Museo, le opere di Nicanor Aráoz (Buenos Aires, 1980), Ingela Ihrman (Strängnäs, Svezia, 1985), Eduardo Navarro (Buenos Aires, 1979), Reto Pulfer (Berna, 1981), Mathilde Rosier (Parigi, 1973), Lin May Saaed (Würzburg, Germania, 1973) e Ania Soliman (Varsavia, 1970) ricercano nell’esperienza metamorfica l’intero ventaglio del sentire, quella sottile percezione dell’indeterminato cha ha come sfondo l’enigma. Ai sette progetti inediti si affiancano le opere I Have Left You The Mountain – a cura di Simon Battisti, Leah Whitman-Salkin e Åbäke, già esposto nel Padiglione Albania della Biennale di Architettura di Venezia del 2016 – e il video Army of Love di Alexa Karolinski e Ingo Niermann commissionato dalla IX Biennale di Berlino nel 2016. Le opere degli artisti fatte di installazioni, sculture, azioni performative, dipinti e video invitano l’osservatore alla percezione di ciò che va al di là della parola umana e può esprimersi solo nella natura, nella sua tensione metamorfica che è principio del vivente, in quell’idioletto segreto che solo la creazione artistica può condividere. Metamorfosi che non è semplice cambiamento ma è passaggio, allontanamento da sé, movimento che coincide con il respiro della natura, che con la sua presenza intramata di suoni rinvia al transitorio e a cui l’arte può dare voce. Per l’arte di oggi è importante distinguere la vecchia idea “moderna”, otto-novecentesca, di “cambiamento” dalla nozione contemporanea di “trasformazione”. “Questa trasformazione – afferma Carolyn Christov-Bakargiev, direttore del Castello di Rivoli – è basata sulla metabolizzazione: i lavori in mostra indagano in che modo siamo vitali e come creiamo noi stessi come forme dionisiache in movimento, superando ogni fissità inerte”. Come sostiene la curatrice della mostra, “Metamorfosi

SOUNDFRAMES. Cinema e musica in mostra

Nell’anno in cui si celebra il centenario della nascita di Leonard Bernstein, uno dei massimi compositori e direttori d’orchestra del Novecento, il Museo Nazionale del Cinema organizza una mostra che indaga la complessità del rapporto tra musica e immagini in movimento nel modo più ampio possibile. L’aspetto più importante dell’esposizione è la multimedialità, pensata per offrire al visitatore una vera e propria visita esperienziale. La mostra, infatti, è composta esclusivamente da proiezioni che si snodano lungo tutta la rampa elicoidale dell’Aula del Tempio, a formare un film ideale in cui si vogliono raccontare i mille modi in cui la musica e le immagini del cinema si sono incontrati nel corso di oltre un secolo. Per questo motivo al visitatore saranno fornite cuffie wireless, necessarie per

22 mostre

rappresenta l’esercizio del pensare la vita con l’immaginazione e soprattutto senza gerarchie e vincoli. Gli artisti hanno cercato di restituire con il loro gesto libero, svincolato da stili o generi la segreta tessitura della natura, quelle tracce sottili che liberano il pensiero, lo invitano allo sconfinamento, all’aperto. Disegni, fiori, un’armata d’amore, una nuvola di tessuti magici, canzoni, voci, pane come perline, danzatori a testa in giù sulle tele, bassorilievi babilonesi in poliestere… Lavori che si sottraggono ai vincoli della forma, del margine, ma vogliono andare oltre la soglia. Metamorfosi mostra l’esposizione all’imprevedibile che è materia della vita stessa, della sua inesplicabile bellezza, della sua enigmatica energia che si rivela in una goccia di pioggia che bagna la foglia di un antico albero fossile”. Ad accompagnare la rassegna, il Castello di Rivoli pubblica un catalogo bilingue (inglese e italiano) che raccoglie saggi del curatore e immagini selezionate dagli artisti che invitano a una riflessione creativa sul tema della mostra. Aperta il sabato, la domenica e i festivi dalle 11 alle 19. P.zza Mafalda di Savoia Rivoli, Torino Il biglietto di ingresso è comprensivo della visita alle sale espositive del Museo Intero € 8,50 – Borsa. Ridotto € 6,50 – Borsa

un’immersione a 360° nella mostra. La mostra è in programma al Museo Nazionale del Cinema dal 26 gennaio 2018 al 7 gennaio 2019. Lunedì 9- 20. Martedì chiuso Mercoledì, Giovedì, Venerdì 9 - 20 Sabato 9 - 23 Domenica 9 - 20 € 10. Con Ascensore Panoramico € 14 Ridotto € 8 / € 11 Via Montebello, 20 011.8138.564 - 565

Antonio Rigorini i capolavori del pittore e illustratore torinese

Dal 6 giugno al 7 luglio la Galleria Zabert, in Piazza Cavour 10, ospiterà la mostra a cura di Luca Beatrice e Luigi Rigorini dedicata al pittore, disegnatore, pubblicista e restauratore torinese. Dalle copertine per i quaderni della Cartiera Italiana realizzate durante il Fascismo, ai dipinti ad olio di immaginari urbani e composizioni naturalistiche, saranno

esposte circa cinquanta opere di Antonio Rigorini e del padre Luigi. Rigorini, che tra gli Anni ’30 e ’40 inizia l’attività di pubblicitario e illustratore per le Industrie Grafiche Gros Monti e per la Cartiera Italiana, utilizza il suo sguardo critico per riportare gli alti valori del Fascismo nella realtà quotidiana. Le sue illustrazioni raccontano le gesta degli sportivi del Ventennio - la serie di illustrazioni Sport - come le ricchezze delle colonie africane. La sua attività di pittore si sviluppa trasversalmente alla carriera di illustratore e prosegue fino agli Anni ‘90: predilige le composizioni naturalistiche, impresse sulla tela con la tecnica della pittura ad olio. Passione condivisa con il padre Luigi, pittore torinese e ordinario di Ornato all’Accademia Albertina per 35 anni, del quale si potranno ammirare alcune opere all’interno della mostra Piazza Cavour 10 Torino T. 011.817.86.27 Orari martedi - sabato, 10.30/13.00 – 15.30/19.00


TELL ME A STORY, COMING SOON

Fondazione Sandretto Re Rebaudengo TELL ME A STORY La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, dal 7 giugno al 7 ottobre, presenta “Tell me a Story: Locality and Narrative”, mostra che espone artisti da tutta l’Asia portandoli a condividere 12 storie legate ad altrettante culture regionali, e a tracciarne l’evoluzione fino all’era moderna. “Tell me a story” è la seconda mostra che nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e il Rockbund Art Museum di Shanghai dopo “Walking on the fade out lines, opere d a l l a C o l l e z i o n e S a n d r e t t o Re Rebaudengo” presentata al RAM dal 24 marzo al 27 maggio 2018. Attraverso l’esplorazione dei legami personali fra artista e ambiente, ogni opera dipinge molteplici sfaccettature della vita locale, rivelando allo stesso tempo un lato dell’Asia che spesso resta invisibile e impercettibile. Benché provenienti da diversi luoghi e culture, queste storie creano fra loro un rapporto che è tanto armonico quanto è contrastante. Ognuna propone infatti una diversa saga locale, e tuttavia manifesta una storia più profonda e condivisa, mettendo in luce tutta la complessità dell’esistenza “sul terreno” nelle società asiatiche contemporanee. COMING SOON La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, dal 7 giugno al 7 ottobre 2018, presenta “Coming soon”, mostra che conclude la dodicesima edizione della Residenza per Giovani Curatori Stranieri. Artisti in mostra: Lisetta Carmi, Leone Contini, Giulia Crispiani, Alessandra Ferrini, Kinkaleri, Beatrice Marchi, Marinella Pirelli, Francesco Pozzato, Davide Stucchi Le opere statiche e time-based in mostra trattano il fattore tempo sia dal punto di vista tecnico che concettuale, riservando una particolare attenzione a come il tempo a nostra disposizione possa essere rivalutato, utilizzato e condiviso Via Modane, 16, Torino Tel: 011 379 7600 http://fsrr.org giovedì 20-23, venerdì sabato e domenica 12-19

MARTHA TUTTLE Oracles

Luce Gallery presenta dal 4 maggio al 14 luglio la personale di Martha Tuttle, giovane artista americana che lavora mescolando materiali quali la lana, la seta, il metallo e pigmenti. È la stessa Martha a lavorare la fibra grezza della lana (esclusivamente quella delle pecore del New Mexico, dove è nata) che poi viene sfregata e lavata e, una volta asciutta, mostra superfici ondeggianti a cui, a volte vengono aggiunti piccoli oggetti in acciaio. Per l’artista è il tempo trascorso con i materiali con i quali produce i suoi lavori (tempo dedicato alla

ricerca e alla lavorazione) che conferisce il valore all’opera e quindi vuole seguire personalmente tutti i passaggi. Luce Gallery Largo Montebello 40, Torino T. 01118890206 www.lucegallery.com Orari galleria: dal martedì al venerdì 15.30 – 19.30

orienti

MAO Museo d’Arte Orientale dal 20 Aprile al 26 Luglio 2018 La collaborazione avviata negli anni tra le due più importanti realtà museali italiane che hanno come oggetto d’interesse l’Asia, il MuCiv Museo delle Civiltà – Museo d’Arte Orientale ‘Giuseppe Tucci’ di Roma e il MAO Museo d’Arte Orientale di Torino, ha trovato un naturale punto d’incontro nell’accordo che prevede la presentazione a Torino di una importante selezione di opere d’arte conservate a Roma. La mostra presenta al pubblico circa 180 opere della ricchissima collezione romana, opere tra le più significative dell’ex Museo Nazionale d’Arte Orientale che, dopo questa esposizione temporanea, approderanno alla nuova sede dell’EUR. Via San Domenico, 11 Torino Info t. 011.4436927/8 – e-mail mao@ fondazionetorinomusei.it - sito www. maotorino.it Orario mar-ven h 10 -18; sab-dom h 11 – 19; chiuso lunedì. La biglietteria chiude un'ora prima.

Màn Vietnam Street Heroines Fotografie di Ottavia Castellina

Dal 14 Giugno al 2 Settembre 2018 MAO Esposizione fotografica realizzata sotto gli auspici del Consolato della Repubblica Socialista del Vietnam di Torino, in collaborazione con Polo scientifico culturale Italia Vietnam in occasione del 45° Anniversario delle relazioni diplomatiche fra Italia e Vietnam L’esposizione presenta una serie fotografica incentrata sulla complessa figura delle venditrici ambulanti vietnamite. Le immagini esposte per la prima volta fanno parte dell’ultimo progetto di Ottavia Castellina realizzato con la collaborazione dell’assistente fotografo Tran Thi Ngoc Hoa. Traendo ispirazione dall’antica iconografia delle eroine patriote vietnamite e citando il lavoro dei fotografi ambulanti della seconda metà del XIX secolo, le fotografie in bianco e nero dipinte a mano ritraggono queste ‘eroine del quotidiano’ come rappresentative da un lato di un’antica tradizione e, dall’altro, di un vertiginoso mutamento socio-economico e culturale in atto. In una delle sue accezioni più comuni, il termine Màn viene usato nella lingua vietnamita per indicare ciò che separa, protegge, nasconde: una

www.newspettacolo.com

tenda, un sipario, uno ‘schermo’, un luogo dove avviene una proiezione di immagini. La mostra è inserita nel percorso di visita del museo. Da martedì a venerdì dalle 10 alle 18 Sabato e domenica dalle 11 alle 19 Chiuso il lunedì La biglietteria chiude sempre un'ora prima. Intero € 10,00 – Ridotto € 8,00 Il primo martedì del mese, se non festivo, l'ingresso è gratuito alle collezioni permanenti. Museo d'Arte Orientale Via San Domenico, 11 Torino t +39 011.4436932

A(R)MA IL PROSSIMO TUO. Storie di uomini, conflitti, religioni

Prorogata al 9 settembre 2018 Museo Nazionale del Risorgimento Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Centodieci scatti realizzati dai fotografi Roberto Travan, autore del progetto, e Paolo Siccardi. I due fotoreporter hanno selezionato tra le centinaia di fotografie scattate in conflitti sovente lontani dai riflettori dell'informazione: le vittime nei campi di battaglia, i villaggi distrutti, i profughi in fuga. Ne emerge un aspetto sinora poco raccontato: la fede in Dio e il dovere di combattere in nome di Dio, oggi come ieri. Le testimonianze sono state raccolte nelle trincee, nelle chiese e nelle moschee devastate, tra le popolazioni ridotte in miseria e disperazione. Dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 18 (ultimo ingresso ore 17.00), biglietto unico mostra + museo: 10 euro, ridotto 8 euro – gratis abbonamento musei e altre card

ART KANE. VISIONARY / Tra musica, moda e impegno civile

Dal 3 maggio al 14 luglio Fondazione Bottari Lattes - Spazio Don Chisciotte Torino Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Art Kane (New York, 1925-1995), visionario e sperimentatore, tra i maestri della fotografia del XX secolo, ha realizzato celebri immagini diventate icone, legate al mondo della musica, della moda, della pubblicità e dell’impegno civile. A sessant’anni anni dalla sua Harlem 1958, una delle fotografie più significative della storia del jazz, che vede riuniti cinquantasette grandi jazzisti su un marciapiede della 126esima Strada, la Fondazione Bottari Lattes propone per la prima volta a Torino le immagini più note e rappresentative del fotografo. Via della Rocca 37b, Torino Ingresso libero. Orario: da martedì a sabato ore 10,30-12,30 e ore 15-19.

23


musica: concerti, dj set, feste

TORINO ESTATE REALE quindici spettacoli tra danza, teatro, musica e magia Dal 27 giugno al 15 luglio 2018 Piazzetta Reale (Palazzo Reale) Torino Grazie alla collaborazione con i Musei Reali Torino, la storica piazza, incastonata tra gioielli architettonici come Palazzo Reale, Palazzo Madama e la Chiesa di San Lorenzo, diventa nuovamente scenografia delle esibizioni, un vero e proprio teatro a cielo aperto. La rassegna prosegue il 3 luglio con il concerto dell’Orchestra Filarmonica di Torino in Sogni Reali, una serata interamente dedicata a Beethoven. Mercoledì 4 luglio si potrà assistere a ‘Bella ciao’, il più grande spettacolo del folk revival italiano riallestito cinquanta anni dopo da un’idea di Franco Fabbri e con un cast formidabile: Lucilla Galeazzi, Elena Ledda, Luisa Cottifogli, Alessio Lega, Maurizio Geri e Gigi Biolcati. Novità di questo riallestimento è il trattamento musicale affidato a un ensemble diretto dall’organettista Riccardo Tesi, uno dei più brillanti e attenti protagonisti della musica popolare mondiale. ‘Per Lucio’ è il tributo che Gaetano Curreri, Paolo Fresu, Raffaele Casarano e Fabrizio Foschini realizzeranno giovedì 5 luglio a Lucio Dalla. “La prima volta che ho incontrato Paolo Fresu ho capito subito che poteva essere mio amico - dichiara Gaetano Curreri, voce degli Stadio - sentirlo suonare faceva venir voglia di stare con lui sul palco. Lucio Dalla è stato il gancio che ha unito la sua cultura musicale con la mia storia. La genialità musicale di Paolo mi ricorda tanto il mood di Lucio, sempre alla ricerca di strade nuove e nuove possibilità che solo la musica ti sa dare. Stare sul palco con Paolo mi fa sentire la stessa magia che respiravo insieme a Lucio. Quando canto le canzoni di Dalla, accompagnato dalla tromba di Paolo, sento che il ‘ragno’ è ancora qui insieme a me". Noemi, venerdì 6 luglio, porterà il suo tour in supporto al nuovo disco, ‘La Luna’, sul palco dell’Estate Reale. Il sesto album della cantante romana, arriva a due anni di distanza dall’ultimo, ‘Cuore d’artista’, ed è composto da 13 brani inediti, tra cui ‘Non smettere mai di cercarmi’, canzone proposta sul palco della 68^ edizione del Festival di Sanremo. Variegato e versatile, nel suo nuovo lavoro convivono diversi arrangiamenti e generi: il rock, l’elettronica, il blues, il cantautorato e perfino il country. Il 7 luglio i solisti e il corpo di ballo Daniele Cipriani Entertainment si esibiranno in ‘Mediterranea’, un inno alla comunione e alle differenze delle culture che si sono confrontate nei secoli da una parte all’altra del Mare Nostrum. ‘Mediterranea’ si pone come un divenire di suggestioni visive, sapientemente evocate da una colonna sonora, curata insieme a Paride Bonetta, in cui musiche popolari si miscelano a trascrizioni colte, da Mozart a Ligeti. Saranno la danza di insieme, i ritmi cadenzati e percossi con tutto il corpo, gli zigzag delle dinamiche, le saette delle braccia e delle gambe che romperanno lo spazio, a creare la tensione energetica di tutto il lavoro. Il Direttore James Conlon, l’8 luglio, dirigerà l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI in un programma che prevede le sinfonie tratte da tre tra le più importanti opere rossiniane, portandoci dalla Siviglia di

24

MUSICA

Noemi

Igor Moiseev Ballet

Figaro e Rosina alla corte di una leggendaria regina assiro-babilonese, sino alle rive del lago di Lucerna. Lasciati i palcoscenici di duecento anni or sono, ecco Dvořák a evocare il Nuovo Mondo, ispirandosi agli spiritual, richiamando le musiche degli indiani d’America e concludendo il proprio capolavoro con un maestoso Allegro con fuoco, uno dei più superbi finali sinfonici. Martedì 10 luglio (con replica mercoledì 11), andrà in scena il Balletto di Stato Accademico di Danza Popolare di Igor Moiseyev. Su richiesta del Ministero dei Beni Culturali e in occasione della celebrazione dell’anno della cultura russa in Italia, Torino Estate Reale offre ben tre serate dedicate alla cultura russa: il 27 giugno la rassegna è stata inaugurata con il concerto dell’Orchestra Klassika di San Pietroburgo diretta dal Maestro Kantorov e il 10 e 11 luglio sarà la volta del balletto Balletto di Stato Accademico di Danza Popolare “Igor Moiseev” con replica mercoledì 11. La compagnia russa acclamata in tutto il mondo esempio di teatro danza che unisce alla spontaneità della tradizione popolare la tecnica accademica e lo humour - riporta in scena le incredibili coreografie del celebre direttore artistico Igor Moiseev. L’infaticabile Moiseev è stato uno dei maggiori coreografi del XX secolo e con i suoi lavori di calibro internazionale è riuscito a elevare la danza popolare a patrimonio della cultura mondiale. Il suo repertorio vanta circa 300 opere tra danze, miniature, quadri coreografici, suite e balletti di un atto su musica di compositori, quali Borodin, Glinka, Rimskij-Korsakov, Musorgskij...


musica: concerti, dj set, feste

TORINO ESTATE REALE quindici spettacoli tra danza, teatro, musica e magia Dal 27 giugno al 15 luglio 2018 Piazzetta Reale (Palazzo Reale) Torino Stefano Bollani sarà ospite in Piazzetta Reale, giovedì 12 luglio. L’artista del pianoforte Stefano Bollani presenta il suo grande amore per le sonorità brasiliane con Que bom, album uscito nel maggio di quest’anno. Realizzato interamente a Rio, nel cuore pulsante della musica brasiliana, l’album è composto di soli brani inediti e originali di Bollani, accanto a lui grandi rappresentanti della musica strumentale brasiliana. Il legame tra Stefano Bollani e il Brasile è profondo e prezioso. Del 2007 è il grande successo dell’album e tour Carioca – che vendette più di 70.000 copie. Sempre nel 2007 il pianoforte a coda di Bollani suonò nel mezzo della favela di Pereira de Silva per un concerto di risonanza mondiale. Accanto a lui grandi rappresentanti della musica strumentista brasiliana come Jorge Helder al contrabbasso, Jurim Moreira alla batteria, Armando Marçal e Thiago da Serrinha alle percussioni. Torino Estate Reale continuerà il 13 luglio con un concerto di mezza estate eseguito dall’Orchestra e Coro del Teatro Regio. Le musiche di scena per la celebre commedia di Shakespeare A Midsummer Night’s Dream (Sogno di una notte di mezza estate) scritte da Felix Mendelssohn-Bartholdy, con il noto tema della marcia nuziale e la partecipazione nel finale di solisti vocali e coro femminile, immergono fin da subito l’ascoltatore in un’atmosfera fiabesca, luminosa, lirica e intima. La seconda parte del concerto prevede il Preludio e gli Entr’acte dalla Carmen di Georges Bizet: la passione di una donna che afferma la propria indipendenza, al ritmo di travolgenti brani dal sapore spagnoleggiante. A chiudere L’Arlésienne. Sarà affidato a Rocco Papaleo, sabato 14 luglio, il penultimo appuntamento della rassegna. Il noto attore, regista e musicista lucano, coinvolgerà il pubblico in un viaggio straordinario in cui le parole incontrano la musica, tra canzoni, racconti, monologhi e gag surreali. Uno show fatto di pensieri sparsi, brevi annotazioni e rime lasciate in sospeso; un riuscito esperimento di teatro-canzone con un occhio a Gaber e uno alla Basilicata. Lo straordinario balletto di Eleonora Abbagnato,

Stefano Bollani

domenica 15 luglio, concluderà la manifestazione estiva. Lo spettacolo della prima étoile italiana dell’Opéra di Parigi, nonché direttrice del Corpo di Ballo del Teatro dell’Opera di Roma, dal titolo ‘Puccini’, è dedicato alle eroine tragiche che balleranno sulle note delle aree più belle del compositore: Manon Lescaut, La Bohème, Tosca e Madama Butterfly. I Musei Reali hanno programmato due aperture straordinarie in calendario durante Torino Estate Reale: sabato 30 giugno prima dello spettacolo di magia Masters of Magic e giovedì 5 luglio per l'omaggio di Paolo Fresu e Gaetano Curreri a Lucio Dalla, presentando il biglietto degli spettacoli, si potranno visitare i Musei Reali con ingresso ridotto a 6 euro (19.3021.30). Il costo è 12 euro (posti numerati platea), 10 euro (posti numerati gradinata) e 5 euro (posti numerati per i nati dal 2004). Sono previsti sconti per i possessori di abbonamenti o biglietti di treni regionali Trenitalia esclusivamente alle biglietterie. Informazioni su www.torinoestate.it Vendita c/o - Urban Center Metropolitano: piazza Palazzo di Città 8/F: lunedì - sabato 10.30/18.30; tel.01101124777 estatetickets@comune.torino.it; - c/o Infopiemonte: via Garibaldi angolo piazza Castello: tutti i giorni 10/17; tel. 800.329329 pagamenti accettati esclusivamente con bancomat o carta di credito; - Box biglietteria fronte Piazzetta Reale: dalle ore 20.30 nelle sere di spettacolo L’ingresso alle serate sarà soggetto a controlli di sicurezza Gli spettacoli avranno luogo anche in caso di maltempo: non è previsto il rimborso del biglietto quando la durata sia stata pari o superiore a 45 minuti. Online: www.torinoestate.it - www.vivaticket.it Informazioni accesso disabili: lunedì - sabato 10.30/18.30 tel. 01101124777 estatetickets@comune.torino.it Per ulteriori informazioni e dettagli è possibile consultare il sito www.torinoestate.it

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

25


musica: concerti, dj set, feste

KAPPA FUTURFESTIVAL il più grande format di musica elettronica italiano Sabato 7 e domenica 8 luglio Parco Dora - Torino

Due giorni, quattro stage, una location incredibile, un’attenzione fortissima a tutti i dettagli che rendono un festival di livello mondiale. Techno e tech-house, come sempre, sono un “cuore” sonoro del festival: da leggende come Derrick May, Robert Hood, Adam Beyer, Timo Maas, Stacey Pullen passando per gli artisti italiani che più e meglio si sono guadagnati nel genere una rilevanza assolutamente mondiale: Marco Carola, Joseph Capriati, Ilario Alicante, Marco Faraone, Sam Paganini, Dj Tennis, oltre ad alcuni degli eroi del clubbing sulla traiettoria Ibiza-Berlino Solomun, Kölsch, The Martinez Brothers, Andrea Oliva, Jackmaster, Hot Since 82, Seth Troxler, Eats Everything. Quest'anno inoltre le sfaccettature sono sempre di più: quelle altamente spettacolari tra electro, techno ed eclettismo di due giganti planetari assoluti come Eric Prydz e Fatboy Slim, quelle maggiormente legate alle radici “storiche” del fenomeno della club culture (dai leggendari cavalieri house Mr. Fingers, François K, Joe Claussell, Danny Krivit per arrivare allo straripante talento del “giovane” Motor City Drum Ensemble, oltre a un fuoriclasse senza tempo come l’italiano Ralf), quelle sì geometriche ma al tempo stesso poetiche e romantiche del tedesco Apparat, quelle coraggiose e creative del bulgaro KiNK, senza contare quelle “al femminile”, una delle chiavi dell’edizione 2018: Amelie Lens, Peggy Gou, Giorgia Angiuli si muovono sui territori della musica in quattro quarti con una grazia, un’inventiva e un gusto molto particolari. In due giorni, lo spettro della musica dance contemporanea si sviluppa grazie ad una line up che ha realmente pochi eguali a livello continentale per importanza, qualità, equilibrio, impatto, quest’anno come mai in passato. Del resto il successo implica anche responsabilità: una sfida e un principio che Kappa FuturFestival porta iscritti nelle sue ragioni fondanti. Dal 2017 al 2019 Kappa FuturFestival partecipa al progetto MONICA nell’ambito del Programma europeo di ricerca ed innovazione Horizon 2020. Il progetto, cofinanziato dalla Commissione Europea, ha come obiettivo la sperimentazione di tecnologie che usano l’Internet of Things per facilitare la gestione della sicurezza e l’impatto acustico di grandi eventi open air. Questa la line up completa: Day 1 - Sabato 7 Luglio JAGER STAGE: APPARAT DJ Set, ERIC PRYDZ, JOSEPH CAPRIATI, KÖLSCH, LOLLINO, SOLOMUN, THE MARTINEZ BROTHERS, TIMO MAAS BURN STAGE: ANDREA OLIVA, DJ TENNIS, EATS EVERYTHING, GIORGIA ANGIULI Live, PATRICK TOPPING, RICHY AHMED FUTUR STAGE: ADAM BEYER, AMELIE LENS, MARCO FARAONE, SAM PAGANINI DORA STAGE: BODY & SOUL, FRANÇOIS K, JOAQUIN “JOE” CLAUSSELL, DANNY KRIVIT, Live Performance JOSH MILAN (from BLAZE)

26

MUSICA

Stacey Pullen

Robert Hood

Day 2 - Domenica 8 Luglio JAGER STAGE: FATBOY SLIM, JAMIE JONES, KiNK Live, LUCIANO, MARCO CAROLA, SETH TROXLER, STACEY PULLEN BURN STAGE: ADRIATIQUE ,DJ RALF, HOT SINCE 82, JACKMASTER, PACO OSUNA FUTUR STAGE: DERRICK MAY, ILARIO ALICANTE, PANPOT, ROBERT HOOD, RØDHÅD DORA STAGE: MR FINGERS Live aka LARRY HEARD, MOTOR CITY DRUM ENSEMBLE, PEGGY GOU ACQUA, FOOD & BEER GARDEN ACQUA Come tutti gli anni all’ingresso verrà distribuita una bottiglia d’acqua o, in alternativa, una lattina di Burn. FOOD 3 diverse zone food con il migliore street food a produzione locale: hamburger di fassone, pizze, panini, insalate vegane, frutta fresca, gelati e caffè. BEER GARDEN Un'area isolata all'ombra dove poter gustare birre di stampo artigianale nazionali. Una speciale isola per rilassarsi, dove sarà anche possibile ricaricare i cellulari. WEEKEND TICKETS 75,00 € VIP Experience 250,00 € SATURDAY TICKETS 55,00 € VIP Experience 150,00 € SUNDAY TICKETS 55,00 € VIP Experience 150,00 € www.kappafuturfestival.it

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

BIRDCLOUD (Country-Punk Girls Duo – Nashville). A seguire KILLING MOON - dj set Venerdì 6 luglio Blah Blah Torino - ore 22 gratuito Bloccate su YouTube, fischiate ad America's Got Talent e lodate a livello globale per la loro irriverenza, la musica dei Birdcloud è stata definita come la parte famelica del suono commerciale del country contemporaneo. Jasmin Kaset e Makenzie Green, nate a Nashville, hanno girato bar e teatri di tutta l'America per anni. Con i propri brani Makenzie e Jasmin raccontano la loro esperienza di vita, descrivendo come si cresce nel sud degli Stati Uniti. Con una sana dose di umorismo narrano, ad esempio, dell'ossessivo indottrinamento religioso che hanno vissuto sulla loro pelle. Tra sonorità acustiche sporcate da un approccio punk, presenteranno i brani dell’ultimo album “Singles Only”. A seguire KILLING MOON - dj set by Clean Pee & Topa-jay - New Wave Party BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

venerdi 6 luglio

-PINO RUSSO SOLO in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 La grande chitarra di Pino Russo torna al Jazz Club Torino con un nuovo concerto dal titolo “Silence”. Un modo nuovo di suonare e ascoltare la musica attraverso i silenzi dell’anima. Pino Russo, chitarrista versatile rispetto agli opposti confini del jazz e della musica classica, si racconta attraverso le inediti e standards del jazz in un recital per chitarra sola. Docente di chitarra jazz al Conservatorio “Verdi” di Torino, presidente della Jazz School Torino, ha vinto nel 2009 il Premio Mancinelli e il premio speciale del Barezzi Live; vanta collaborazioni con musicisti di fama mondiale (Enrico Rava, Barney Kessel, Tal Farlow, Bill Cobham, François Jeanneau, Tullio De Piscopo, Gianni Basso, Felice Reggio, Flavio Boltro, Pilar de la Hoz). Dal 2013 è dimostratore unico per l’Italia delle chitarre Yamaha Grand Concert ed è inoltre endorser delle chitarre Legnando.

Pino Russo

-real life in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Tributo Simple Minds Voce Pazzagli Maurizio Chitarra Max Trabucco Basso Roberto Del Mastro Tastiera Antonio Martino Batteria Erminio Polato Cori Claudia Giacone

Lajolo e Andrea Ferazzi dimostrano la loro inossidabile passione per il personaggio, maturata in anni di ascolto e di concerti.

Forever Young

-FOREVER YOUNG in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Tributo Neil Young Neil Young da ben 50 anni rappresenta uno dei principali punti di riferimento nell’ambito della popular music mondiale. Dopo l’esperienza con le tribute band Zuma e the loner e le partecipazioni alle convention nazionali a lui dedicate, Massimo

-ALENTINA NICOLOTTI TRIO in concerto Aldo's Jazz Corner Via Parma 29, Torino Jazz Il trio, di recente formazione, vede alla chitarra il giovane e talentuoso Enrico Degani e al contrabbasso Stefano Profeta, noto musicista del panorama piemontese. La voce è quella di Valentina Nicolotti, giovane cantante jazz torinese. Il gruppo propone un repertorio di jazz contemporaneo

Valentina Nicolotti

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

27


musica: concerti, dj set, feste

Evergreen Fest concerti, spettacoli, serate cinema e danza

8 giugno - 22 luglio 2018 Parco della Tesoriera Torino - gratuito Continua con energia Evergreen Fest, la manifestazione che si svolge al Parco della Tesoriera (corso Francia 186-192, Torino), con 45 giornate di concerti, spettacoli, laboratori, incontri, stand informativi. Il fine settimana inizia all’insegna della danza, con una serata dedicata al Forro, ballo tradizionale brasiliano che miscela ritmo e virtuosismo. Venerdì 6 luglio è possibile sperimentare questo genere alle 19.30 con una lezione di danza curata dal gruppo Forrò di Torino, di seguito, alle 21.30, si ascolta la musica live di So Forrò, gruppo italo brasiliano che intreccia la cultura dei propri paesi d’origine per un concentrato di colori, ritmo, energia e improvvisazione musicale. Si torna alla musica italiana. Sabato 7 luglio omaggio a Luciano Ligabue con il concerto di Dazeroadieci. Domenica 8 luglio è invece un concentrato di appuntamenti, si inizia con La strada magica (ore 16.30), uno spettacolo in cui sono protagoniste le bolle di sapone del Mago Papillon che si concretizzano in forme e colori molto particolari. Come particolare è anche il concerto di Belle Epoque Acoustic Duo (ore 19.30), gruppo emiliano composto da chitarra e voce che interpreta in acustico canzoni anni ‘30, ’40 e ’50, passando dal trio Lescano al Quartetto Cetra, da Silvana Fioresi a Johnny Dorelli, fino ad Alberto Rabagliati. Con un salto nel tempo si torna al presente, con il rock d’autore di The Bed Seeds (ore 21.30), un trio di giovani musicisti che propone un repertorio originale di ballate dolciastre e psichedeliche, alternata a brani aggressivi e più potenti. Lunedì 9 luglio, ore 21.30, torna il cinema con una lezione curata dall’associazione Babelica: insieme al critico e docente Umberto Mosca si parla di “Grandi registi fra cinema e serie televisive”. Martedì 10

venerdi 6 luglio

-alternative metal night live Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 ore 22.30 Serata rock -ABBA SARDA in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena

Concerto tributo alla Sardegna con cena (su prenotazione) con menùsardo

28

MUSICA

Concert Jouet

luglio ore 21.30, viene rappresentato lo spettacoloconcerto Concert Jouet, situazioni comiche e musicali fra l’attrice Paola Lombardo e la contrabbassista Paola Torsi, opera selezionate nel 2017 al Torino Fringe Festival e tornata a Torino dopo 40 repliche in tutta Italia. Mercoledì 11 luglio ore 21.30, è la volta di Blister, uno spettacolo di Stefano Dall’Accio con la musica dal vivo di Matteo Cattelan, confezionato per far divertire e pensare allo stesso tempo, attraverso un lungo sentiero di monologhi e canzoni. La danza torna a essere protagonista giovedì 12 luglio, questa volta con una serata dedicata alla danza orientale: alle 19.30 lezione di danza del ventre tenuta da Aziza Abdul Ridha, ballerina, coreografa e master teacher con esperienza ventennale, si termina alle 21.30 con uno spettacolo corale con musica dal vivo del Centro Aziza, spazio culturale che si pone l’obiettivo di diffondere e promuovere la danza orientale in tutta Italia. Maggiori informazioni su www.evergreenfest.it.

-Secret Garden dj set Azhar Dinner & Club Corso Moncalieri 302, 10131 Torino A partire dalle ore 20:30 APEROCENA o CENA (Ristorante Pizzeria) + DISCOTECA Aperocena servito solo su PRENOTAZIONE 15 euro Aperocena a buffet 10 euro Cena alla Carta NOVITA' Per la cena inaugura anche il SUSHI BEACH CLUB, il nuovo ristorante e cocktail club affacciato direttamente sul fiume Po. Che si aggiunge alla già rinomata steakhouse dell'Azhar. Dalle ore 23:30 DONNA: omaggio entro le 00:30 - dopo 10€ con una consumazione UOMO: ingresso 15€ tutta la notte con una consumazione DJs RESIDENT: MAX DEVINCENTIS & MARCO OVER

Musica House I Commerciale I Reggaeton Info e Reservation: +39 3476624100 / Hp2 - Happy Party +39 3343908262 / Zeroundici Eventi +39 3273740025 / STARTandSTOP +39 3486481419/ One Night Grou -GENERAZIONE OVER 30 dj set WhiteMoon Corso Sebastopoli 123, 10100 Torino Info e Prenotazioni: 345.5924860 3 Aree & 3 Musiche diverse: GARDEN ESTIVO 1: Musica Commerciale SONIKA ROOM : House / Tech House AREA LATINA: Latino & Raggaeton APERICENA + DISCOTECA Dopo il successo dell'inaugurazione, ritorna il Venerdi più bello di Torino all'interno di un parco estivo completamente rinnovato

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste venerdi 6 luglio

-Venerdì FLUO Summer dj set Patio Corso Moncalieri 346/14, Torino dalle 23.00 People & Alive e Magnifica portano a Torino il format che ci ha accompagnato e fatto ballare l'estate scorsa: Venerdì FLUO all'interno del nuovo parco estivo PATIO, totalmente rinnovato ed immerso nel verde, teatro di luci, colori, musica per accendere e rinfrescare il sound della MOVIDA torinese. FREE ENTRY PER TUTTI‼ SALA 1

Venerdì FLUO

In Console: DI LORENZO / I FED SALA 2 In Console: DJ FEDE / RICKY JO -The Garden Summer dj set Kubo Evolution Via E. Agnelli 38, Leinì (Torino) Infoline: 3287597837 Tre piste da ballo estive sotto lo stelle, show, animazione e party a tema, steakhouse e pizzeria. Pool Privè, Shop Street, Street Food, Area Bimbi, Area Relax. Sala 3: Pool Urban Reggaeton con Djs: Chama, Final. Sala 2: 100% Bachata / Kizomba Dj: Joe Falchi Sala 1: Latino 360° Salsa / Bachata DJs: Alexio, Fabio Guiduccio Animazione Tal Dancers -LATIN NIGHTS con aperitivo dj set Kogin's Corso Sicilia 6, Torino start 23:30 - Info: 3298156478 APERICENA IN TERRAZZA dalle 21.00,

buffet e drink compreso, posto a sedere (e ingresso al party) a soli 12 euro (prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti). DANCEFLOOR dalle 23:00: Reggaeton, Bachata, Salsa, Merengue, Electrolatino, PopLatino… Aperitivo a scelta in terrazza lungo fiume o in disco con aria condizionata Dancefloor illuminato di luci fluo,con aria condizionata. Parcheggio ampio e liberissimo nei dintorni Ingresso: 5 euro con consumazione facoltativa o 8 euro con una consumazione compresa. In scena tutta la notte, le migliori selezioni musicali di: Reggaeton, Bachata, Latin Pop, Salsa, Merengue, Electrolatino. Il format del party è volutamente internazionale e coinvolge un notevole pubblico di studenti stranieri e a tal proposito l’ingresso è a prezzo ridotto per tutti gli studenti erasmus. Divertimento e ballo insieme in una delle location più esclusive in città con il meglio delle hit latine, vecchie e nuove! Il Kogin's è un locale provvisto di spazio dancefloor e terrazza lungo il fiume del Po.

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

29


musica: concerti, dj set, feste

EUGENIO IN VIA DI GIOIA in ALTROVE: opera metareale Venerdì 6 e sabato 7 luglio Lavanderia a Vapore, Collegno (to) – ore 21, posto a sedere 15 euro Gli Eugenio in Via Di Gioia e il loro spettacolo semiseriale dedicato al 40° anniversario della legge Basaglia. Dalle strade, ai festival, al teatro: l'estro degli Eugenio in Via Di Gioia non conosce limiti. Dopo essersi affermati negli anni come una delle band rivelazione del panorama indipendente italiano e collezionando numeri da record sui social, la band torinese aggiunge un nuovo tassello al proprio curriculum: ideatori, autori e protagonisti di uno spettacolo sui generis che rispecchia a pieno il loro stile trattando di società e di futuro con sagacia ed ironia: finzione o realtà? Da un’idea degli Eugenio in Via Di Gioia Meta-regia di Girolamo Lucania Una produzione di The Goodness Factory e Hiroshima Mon Amour VIDEO E INSTALLAZIONE di Riccardo AKASHA FrancoLoiri In collaborazione con Cubo Teatro e Parsec Teatro ABSTRACT Nel 2050 i giovani illuminati non sentiranno alcun bisogno di uscire dalla propria stanza. Lì, c’è tutto. Girare per la città, scoprire la natura, andare al mare, lavorare, non sarà più un’abitudine, anzi, sarà a-nor-

male. Nessuno vorrà più uscirà di casa, le strade saranno vuote e dalle finestre non si affaccerà alcun essere umano. Tutti impegnati a compiere il minimo sforzo dentro un mondo che rimane fermo e lentamente decade. Gli Eugenio in Via Di Gioia vivono qui ed ognuno di loro è chiuso dentro la propria stanza. Finchè all’improvviso non gli viene affidato un compito. Entrare. C.so Pastrengo 51 – Collegno

Stelle della Valle cinque appuntamenti di musica sinfonica e operistica 6-8 luglio Alta Val Sangone e Sacra di San Michele Nel mese di luglio l'Unione Montana Val Sangone organizza la prima edizione del festival “Stelle della Valle”, che propone cinque appuntamenti di musica sinfonica e operistica in collaborazione con il Teatro Regio, la Regione Piemonte e “Piemonte dal Vivo”. A credere in questa nuova operazione culturale, che a Coazze si affianca a quella ormai tradizionale del Festival Nazionale Pirandello, è stato anche il pittore Antonio Nunziante: è sua infatti l'opera che compare sul manifesto dell'evento. La prima edizione, patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino, si svolgerà quasi interamente in Alta Val Sangone, ma il concerto inaugurale del 6 luglio, con la “Petite Messe Solennelle” di Rossini sarà ospitato tra le antiche mura della Sacra di San Michele, simbolo del Piemonte. Seguiranno due concerti en plein air, il 7 luglio a Valgioie e l'8 luglio a Coazze, per i quali sono stati scelti due siti che bene rappresentano le peculiarità della Val Sangone. Sabato 7 luglio l’appuntamento en plein air in notturna sarà in località Trucetti di Valgioie, un balcone naturale sospeso all'imbocco delle valli Susa e Sangone, un tempo postazione dell’artiglieria contraerea, belvedere verde contornato dalle montagne e aperto sulla pianura che di notte si veste delle luci della metropoli. Domenica 8 luglio la musica risuonerà invece nei prati intorno alle antiche case di pietra della borgata

30

MUSICA

Oliva di Coazze, a 1100 metri di altitudine, sotto le pareti dei Picchi del Pagliaio e di fronte all'arco di vette che delimitano la valle. Sul palco del concerto inaugurale e dei due concerti en plein air si esibiranno l'Orchestra O.S.A.I. e il CasaleCoro, diretti dal maestro Paolo Fiamingo. Completano il calendario due concerti del Regio Itinerante: i Penta Brass il 9 luglio nel piazzale delle scuole di Valgioie, il Quintetto pianoforte e archi il 15 luglio nel giardino della storica Villa Tosco-Prever di Coazze. Domenica 8 luglio a Coazze sarà possibile associare al concerto pomeridiano un’escursione con pranzo al rifugio “Ciargiur” del CAI, oppure una visita guidata all’antica miniera di talco Garida, all'Ossario e alla fossa comune di Forno, luoghi storici della Resistenza. Borgata Forno sarà la base di partenza per le brevi passeggiate a piedi fino al sito del concerto (20 minuti), alla miniera Garida (25 minuti) e all'Ossario dei caduti della Resistenza (5 minuti) e sarà raggiungibile esclusivamente con i bus navetta in partenza da Coazze. In alternativa è anche possibile raggiungere Borgata Forno a piedi, partendo direttamente da Coazze. I concerti saranno a ingresso libero. Per informazioni: Ufficio turistico di Coazze, telefono 011-9349681, e-mail turismo@comune.coazze.to.it; Ufficio turistico di Valgioie, telefono 333-4550019.

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

ACID BRAINs (It, Grunge/Punk/Stoner) + Melody Maker(s) dj set Sabato 7 luglio Blah Blah Torino - ore 22 - gratuito Gli Acid Brains sono nati nel 1997 e provengono da Lucca. Il loro genere musicale è collocabile tra alternative, grunge, noise, stoner e punk. Più di 260 concerti all' attivo con date in tutta Italia e varie all’estero: USA (“Paper box”, “Bowery Electric”New York), Inghilterra ("Good ship", "Hope and Anchor", "New Cross Inn" – Londra, “The Harp Restrung” - Folkestone), Svizzera ("Festival punk rock"-Lugano), Francia (“Le cabaret clandestin” – Livernon, “Le Goutailloux”- Tarnac), Belgio (“Rock Classic” – Bruxelles) e Olanda ("Cinetol" - Amsterdam) La loro discografia comprende 3 demo autoprodotti. Hanno suonato con Simple Mind, One Dimentional Man, Pornoriviste, Max Gazzè, Malfunk, Magazzini della Comunicazione, Orange, Maria Antonietta, Alix... Hanno partecipato a 13 compilation tra cui "Soniche avventure 8" (Fridge records), "Rock&Contaminazioni vol 1 " (Sana records), "Livida rock compilation"(Sottosuono) e "Toscanapunkrock vol 1".

sabato 7 luglio

-FAEDDA CROCIVERA MONNANNI TRIO in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Il trio nasce dalla collaborazione di due musicisti emergenti nel panorama jazz torinese, il chitarrista Simone Faedda e il batterista Manfredi Crocivera, per l’occasione supportati dal contrabbassista ligure Simone Monnani. I tre esplorano un repertorio di classici del Be-hop e di standard della tradizione jazzistica, mettendo in evidenza una personale visione artistica ancorata ai grandi maestri del passato ma con un occhio alla contemporaneità.

Prima e a seguire Melody Maker(s) dj set BlasterT BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Repertorio italiano ed internazionale, riarrangiato in chiave semiacustica I Doxy Duet nascono nel gennaio 2015, frutto di una precedente collaborazione nel trio semiacustico "The Dreamers". Eddy Giraudo (chitarra e voce), già front man degli storici Gianobifronte (band attiva negli anni 90 con numerosi live, e piccole apparizioni televisive di cui la più importante sulla Rai), QueenIsland (famosa tribute band di cui Eddy Giraudo era FrontMan), Trio ZARA (Tributo a Giorgio Gaber) e Valentina Molino (voce), cantante e ideatrice del progetto Eterea -Women in Rock History, componente del cast ufficiale dello spettacolo musico-teatrale "Renato Zero a modo mio" nei panni di Loredana Bertè.

-Sneakers in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 ore 22.30 Depeche Mode Tribute Band Nati nell'ormai lontano 1995, gli SNEAKERS hanno saputo trasformarsi e andare oltre lo stereotipo di semplice "tribute band", diventando un nome conosciuto sulla scena musicale new wave torinese e non solo. I motivi di questa longevità artistica vanno ricercati sicuramente nella forte coesione e nell'impatto live che la band riesce a sprigionare ad ogni concerto. Dopo aver proposto con grande successo lo spettacolo che emulava il Touring The Angel, gli SNEAKERS si presentano sul palco con le scenografie del Devotional Tour del 1993

Manfredi-Crocivera-Monnani

-DOXY DUET in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino

DoxyDuet

Sneakers

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

31


musica: concerti, dj set, feste

SUCKER PUNCH + CROSSING BELT rock torinese Sabato 7 luglio Maglio Torino dalle 22.00 Gratuito SUCKER PUNCH La pop rock band torinese è seguita molto anche all'estero soprattutto sui social (95 gli stati coinvolti come fans club nel mondo), questo grazie ai loro videoclip dal taglio cinematografico che hanno catturato l'attenzione e consensi di critica e pubblico sia in Italia che all'estero. L'ultimo videoclip ufficiale pubblicato su youtube (Welcome Paradise) è girato nella suggestiva Sacra Di San Michele, storica abbazia simbolo del Piemonte. Molti gli articoli, ottime recensioni e riconoscimenti da giornalisti e operatori del settore. Sono stati anche ospiti di RED RONNIE negli studi di Roxy Bar TV e la rivista "Classic Rock Italia" li ha eletti una delle realtà piÚ interessanti del panorama italiano indipendente. Tra i vari live importanti la band vanta 2 live ad Hiroshima Mom Amour e nel luglio 2017 si sono esibiti al Collisioni Festival 2017 nella stessa giornata della star mondiale Robbie Williams e lo scorso Marzo hanno suonato al Teatro Atlantic di Borgaro Torinese con Luca Martelli dei Litfiba per La Notte Del Diablo. Crossing Belt. I Crossing Belt sono una band Modern Rock con influenze Metal e Post-Grunge dal sound americano, formatisi nel settembre 2010 a Ivrea (TO). Hanno cominciato con varie cover delle loro band preferite, tra cui Alter Bridge, Nickelback e Creed. Dopo un solo mese dalla loro formazione, si sono esibiti per

sabato 7 luglio

-Rock’n’roll Show in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena

Tributo Vasco Rossi

-RadicalChic dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 Ingresso 5 euro dalle 23.30 Shots omaggio per tutte le donne Il sabato RadicalChic sulle terrazze estive! Una versione caldissima del sabato sera di Torino che vi accompagnerĂ nel locale piĂš chic per tutta l'estate!

la prima volta come ospiti nell'ambito del concorso "Talent For Sing Sing" a Gaglianico (BI) il 30/10/2010. La coesione del gruppo ha permesso di cominciare a scrivere canzoni proprie da subito, con testi esclusivamente in inglese. Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210

APERICENA IN TERRAZZA dalle 21.00, buffet drink compreso, posto a sedere (e ingresso al party) a soli 15â‚Ź (prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti). -EVERGREEN dj set Fluido viale cagni 7 parco del valentino, Torino dalle 19:00 alle 04:00, ingresso gratuito Food, Drink, Live & Djset (elettronica), Chillout zone con servizio Narghilè, Acceso alle terrazze sul fiume -Playlist dj set The Beach Via Murazzi del Po, 22, Torino dalle 23.30 free entry Dance Hip Hop R&B Ognuno ha la sua Playlist. Anzi, ce n'è una per ogni occasione. Ma la Playlist del Sabato sera...Eh, quella del Sabato non ha eguali! -un sabato italiano dj set Bamboo Club Torino Corso Moncalieri, 145, Torino Nuova elegante location immersa nel verde dove musica, entertainment e dininig si misceleranno tra loro dando origine a un prodotto differente FREE ENTRYđ&#x;”Ľđ&#x;”Ľ

34

MUSICA

A partire dalle ore 20.30 Cena spettacolo con intrattenimento live solo su prenotazione (Cena alla carta + Pizzeria) Info & Reservation +39 3383313010

-Ending Season Party dj set Ziggy Club Via Madama Cristina 66, Torino Contributo UpToYou Ingresso riservato ai soci Arci djset fino a tarda notte: wave, 80's, darkwave, electro, rock, hard-rock, blues, postpunk, punk77, indies, EBM, ska-twoTones Music Selection d'eccezione by: Tony R'n'R (from SOAB) Mitch (from NoThanx) KarlitoZ (from Ziggynite)

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

festival jazz Greta Panettieri, Raphael Gualazzi, Karima, Ray Gelato, Nick the Nightfly... Dal 28 giugno al 30 agosto Torino Outlet Village I migliori artisti del panorama jazzistico italiano ed ospiti internazionali sul palco di Torino Outlet Village per un‘estate in musica. Le proposte per trascorrere un’estate in musica a Torino Outlet Village continuano. Oltre alla rassegna di musica classica che vedrà i talentuosi artisti del Conservatorio di Torino in concerto ogni martedì, per tutta l’estate il jazz sarà il protagonista dei giovedì sera al Village. Partner ufficiale d’eccellenza dell’estate di Torino Outlet Village è Radio Monte Carlo, emittente italiana tra le radio più ascoltate in Italia, nota con lo slogan “Musica di Gran Classe”, trasmetterà le sonorità coinvolgenti delle sue web radio all’interno dell’Outlet Village ogni giorno durante l’ora dell’aperitivo: da RMC-BUDDHA BAR che trasmette le sonorità esclusive del Buddha Bar a RMC PARTY, la web radio per scatenare la voglia di festa, da RMC2 format esclusivo per un sound ricercato a RMC VIP LOUNGE. Di seguito il programma dettagliato della rassegna: Giovedì 5/07 Vik & The Doctors of Jive Giovedì 12/07­Karima & Band Giovedì 19/07 Jerry Calà (speciale serata anni 80) Giovedì 26/07 Nick the Nightfly & Sarah Jane Morris

sabato 7 luglio

-Sabato Lunatico dj set WhiteMoon Corso Sebastopoli 123, Torino Info e tavoli 3489301330 WhiteMoon si presenta come un “giardino urbano”, aperto, dove sono allestite molteplici aree relax – prenotabili – in cui godere delle performance dei diversi DJ che si esibiranno per tutta l’estate. da sabato 19 maggio, tutti i sabato sera nel foyer::: Lunatica INDOOR, intrattenimento capitanato da barbyTURY&co (la gang più hard core della città che esalta il suo DJ trasformista, paracadutista ma soprattutto chiaroestetista, dalla musica incerta con evoluzione a cavatappi: turyMEGAnasa

-Sabato Azhar dj set Azhar Dinner & Club

Karima

Giovedì 2/08 Dirotta su Cuba Giovedì 9/08 Walter Ricci Trio Mercoledì 22/08 Ray Gelato & The Giants Giovedì 30/08 Greta Panettieri Le performance avranno inizio alle ore 19 Torino Outlet Village Via Torino, 160, Settimo Torinese

Corso Moncalieri 302, 10131 Torino A partire dalle ore 21 APEROCENA o CENA (Ristorante Pizzeria) + DISCOTECA TUTTE LE HIT degli ANNI '90/2000, quelle che ascoltavi in radio, nelle compilation, quelle che registravi nelle cassette, quelle di cui provi nostalgia, quelle che ancora adesso ti fanno saltare! -MELODY MAKERs dj set Blah Blah via Po 21 Torino ore 19-22.30 (aperitivo) e dalle ore 23.30 ingresso libero

ARIA CONDIZIONATA Aperitivo ore 19:00 Da mezzanotte si balla Un flusso di "chitarre" tutto da ballare. MM(s) è una serata completamente "rock", mixata e detonata da: Dj Blaster T., Paolo Alberto Sciacca, RAP1 Melody Maker(s), nasce nell'Ottobre del 2011 dalla testardaggine di un promoter (RapOne), un dj (Blaster T.) e un giovane cresciuto a pane e Brit-Pop (Paolo Alberto Sciacca). Unisce tre generazioni e riempe il vuoto di serate con le stesse playlist, che si ripetono in un tragico infinito. Le selezioni musicali, più d'ascolto, hanno un preludio già dalle 19, per accompagnare l'aperitivo -Life Summer Edition dj set Discoteca Life Corso Massimo D'Azeglio 3, 10125 Torino Reggaeton / Commercial / Dance Luci, suoni, colori e grandi emozioni in collaborazione con Upside Torino Sala 1: Consolle & Tables Giardino Estivo: Music, Tables, Summer Cocktails In caso di pioggia si balla al coperto, in Sala 1! DONNA : Ingresso con Drink 5 euro UOMO : Ingresso con Drink : 10 euro SUCCESSIVI DRINK (FACOLTATIVO): 5 euro

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

35


musica: concerti, dj set, feste

QUANDO LA BANDA PASSÒ... il festival delle marching band italiane e internazionali Dal 30 giugno al 21 luglio Moncalieri Dalle 19,30 ingresso libero Per la prima volta, sbarca a Moncalieri la carovana di “QUANDO LA BANDA PASSÒ...”, festival itinerante che ha già avuto modo di farsi apprezzare anche in altre parti d'Italia. Dal 30 giugno al 21 luglio, la vie del centro saranno invase festosamente da marching band italiane e internazionali, ciascuna dell e quali rappresenta un diverso modo di interpretare l'immaginario bandistico. Sabato 7 luglio sarà la volta della BANDAKADABRA, la poliedrica e celebre “super-banda” torinese, che insieme al concerto vertical dei DUSTY JAZZ BLASTERS daranno vita a una serata swing e lindy-hop in cui sarà impossibile non ballare. Definita da Carlo Petrini «una fanfara urbana», la Bandakadabra vanta una frenetica attività live che l'ha portata a esibirsi sia in Italia che nel resto d'Europa e a guadagnarsi una crescente attenzione da parte degli appassionati, grazie a un mix riuscito di musica e cabaret capace di conquistare qualsiasi tipo di pubblico. Swing, rocksteady, latin jazz. I Dusty Jazz Blaster sono un quintetto che ripropone le atmosfere musicali delle fumose ballroom dell'America

sabato 7 luglio

-Sabato PATIO dj set Patio Corso Moncalieri 346/14, Torino dalle 23.00 Nuovo parco estivo PATIO Location storica ed affascinante, totalmente RINNOVATA, immersa nel verde, in un insieme di luci, colori e divertimento. 2 SALE per offrirvi la musica selezionata esclusivamente dai migliori dj della scena inernazionale. Aperocena servito al tavolo su prenotazione dalle ore 21 costo 20 euro a persona con 1 consumazione o una bottiglia di vino ogni 4 persone INGRESSO FREE dalle ore 23 a mezzanotte; dalle✔ 00:00 in poi 10.00€ con drink INGRESSO DONNA 15.00€ con drink INGRESSO UOMO

Anni Trenta. La cura degli arrangiamenti e l'incredibile padronanza tecnica dei singoli musicisti rendono i Dusty una realtà originale. Giovedì 12 luglio per la prima volta in Italia, i francesi di PIGSWANA ORCHESTRA proporranno uno show pirotecnico che ha avuto modo di sorprendere il pubblico in giro per l'Europa.

domenica 8 luglio

-Luca Zennaro Quartet in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Jazz Funk Luca Zennaro - baritone sax Federico Pianciola - guitar Luca Tartaglia - bass Emanuele Aldini - drums Il quartetto guidato dal sassofonista Luca Zennaro nasce a Torino nel 2014. Se in origine l’idea era di riprendere le atmosfere del periodo elettrico di Miles Davis, il progetto si è ben presto evoluto in un mix trascinante di jazz, funk e rock di impronta psichedelica. Durante i concerti viene dato grande spazio al groove e all’improvvisazione, sempre all’interno di strutture e progressioni ben definite. Il quartetto esegue brani originali dai temi diretti e riconoscibili; viene data grande importanza all’arrangiamento, spesso studiato fin nel detta-

Luca Zennaro Quartet

36

MUSICA

glio, che però concede grande libertà all’invenzione dei solisti. -RED FOX in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Ballate irlandesi e scozzesi I Red Fox, la Volpe Rossa, sono Donata Guerci (voce, percussioni) e Franco Nervo (voce, chitarre). Presentano ballate e canzoni della tradizione irlandese, scozzese e anglosassone, oltre a qualche brano di propria composizione rispettoso dello stile musicale di riferimento. I personaggi raccontati sono ridenti fanciulle, fuligginosi minatori, sorelle gelose, luminose regine, innamorati impazienti, mariti traditi, streghe vendicative, vecchie signore in attesa. E poi cinici corvi, gatti assonnati, allodole bagnate di rugiada e la nostra piccola e astuta Volpe Rossa.

Red Fox

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

FLOWERS FESTIVAL uno fra i festival più importanti del panorama estivo italiano 1-21 luglio Parco della Certosa di Collegno Da martedì 10 luglio, nel Cortile della Lavanderia a Vapore nel Parco della Certosa di Collegno (To), inizia Flowers Festival, la rassegna estiva, organizzata e promossa dall’associazione culturale Hiroshima Mon Amour e Cooperativa Culturale Biancaneve, che dopo le prime tre edizioni si è posizionata come uno fra i festival più importanti a livello nazionale. Anche questa edizione ha avuto un prequel all’Hiroshima Mon Amour con il concerto in unica data nazionale di Cat Power (4 giugno) e la sezione intitolata Dai Diamanti non nasce niente che presenta progetti unici dedicati al 40° anniversario della Legge Basaglia: alla Lavanderia a Vapore il ritorno di Giovanni Lindo Ferretti in Perizia Psichiatrica Nazional popolare (4 luglio) e la giovane formazione italiana più raffinata Eugenio in Via Di Gioia in Altrove: Opera Metareale (6-7 luglio), altra prima nazionale. Infine, la riflessione culturale sul tema della follia è argomento di tre appuntamenti, con protagonisti scrittori e artisti, organizzati in collaborazione con il Circolo dei lettori e Magazzini Oz. Dopo aver visto esibirsi nelle edizioni passate alcuni tra i più importanti e innovativi artisti della scena musicale italiana e internazionale, questa quarta edizione di Flowers Festival presenta una line up che farà surf sulla nuova onda pop all’insegna delle nuove tendenze della musica italiana e animerà l’estate torinese fino al 21 luglio: Motta (10 luglio), Lo Stato Sociale (11 luglio), Alborosie (12 luglio), Willie Peyote + Frah Quintale (13 luglio), Carl Brave X Franco126 (14 luglio), Fabri Fibra (17 luglio), Noyz Narcos (18 luglio), Coez (19 luglio), Sfera Ebbasta (20 luglio) e Gemitaiz (21 luglio). Ecco allora la proposta di vari numeri uno nelle classifiche di vendite FIMI dell’ultimo biennio come Sfera Ebbasta, Lo Stato Sociale, Coez, Gemitaiz, Noyz Narcos, Fabri Fibra, e ancora una valanga di protagonisti della top five italiana, da Carl Brave x Franco126 a Willie Peyote, da Motta a Frah Quintale da Achille Lauro a Mezzosangue. Oltre a questi poi, artisti non (al momento) ai vertici delle classifiche di vendita ma ben messi negli smartphone di tutti i ragazzi, da Alborosie a Andrea Lazlo De Simone da The André a Eugenio in Via di Gioia e Quentin 40. «L’edizione di quest’anno di Flowers Festival – afferma il direttore artistico Fabrizio Gargarone - rappresenta l’occasione migliore per vedere da vicino la “nuova onda” della musica italiana, una nuova scena musicale, esplosa in tempi rapidissimi, diventata “virale” tramite social network come facebook, spotify, youtube, e rappresentata da artisti che parlano ad un nuovo pubblico, quello fatto di giovani e giovanissimi che tornano a partecipare in massa agli eventi musicali. Il Concerto del primo maggio romano ha svelato diverse cose: la prima è che esiste davvero una nuova scena italiana, solida, con un grande seguito. La seconda è che questa, composta da artisti che solitamente ricadono in

38

MUSICA

una qualche classificazione di genere (trap, rock, indie etc…), sta in pieno nel pop del nostro Paese. L’esibizione di Sfera Ebbasta è stata in questo senso esemplare: tutta la piazza (tutta davvero), ha cantato le sue canzoni. Le stesse persone che hanno accompagnato a memoria Gianna Nannini prima e le Vibrazioni poi, conoscevano perfettamente le sue hit, tra lo stupore degli addetti ai lavori.» MARTEDI’ 10 LUGLIO MOTTA, ANDREA LASZLO DE SIMONE, ANDREA NABEL a seguire THIS IS INDIE Ore 21 - ingresso: 20 euro MERCOLEDI' 11 LUGLIO LO STATO SOCIALE, EUGENIO IN VIA DI GIOIA a seguire THIS IS INDIE Ore 21 - ingresso: 15 euro GIOVEDI' 12 LUGLIO ALBOROSIE, POOR MAN STYLE E MADO’ CHE CREW Ore 21 - ingresso 20 euro VENERDI' 13 LUGLIO WILLIE PEYOTE, FRAH QUINTALE a seguire THIS IS INDIE Ore 21 - ingresso 13 euro SABATO 14 LUGLIO CARL BRAVE & FRANCO126, THE ANDRE’ a seguire THIS IS INDIE Ore 21 - ingresso 20 euro MARTEDI’ 17 LUGLIO FABRI FIBRA, MEZZOSANGUE Ore 21 - ingresso 25 euro MERCOLEDI’ 18 LUGLIO NOYZ NARCOS, KAOS ONE, ENSI Ore 21 - ingresso 15 euro GIOVEDI' 19 LUGLIO COEZ Ore 21 - ingresso 22 euro VENERDI’ 20 LUGLIO SFERA EBBASTA Ore 21 - ingresso 25 euro SABATO 21 LUGLIO GEMITAIZ, ACHILLE LAURO, QUENTIN40 Ore 21 - ingresso 20 euro Info www.flowersfestival.it - info@flowersfestival.it Tel 011 3176636 Prevendite su www.mailticket.it; www.ticketone.it; www.flowersfestival.it; Cortile della Lavanderia a Vapore nel Parco della Certosa di Collegno (To)

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

Caparezza Prisoners Tour 709 Lunedì 9 luglio Stupinigi Sonic Park ore 21 euro 25,00 + d.p. | posti in piedi Iniziato il 25 giugno con quasi 3.000 persone per i concerti di JEFF BECK e STEVEN WILSON, continuato con una delle sette date italiane di LP e con l’unica tappa in Piemonte del tour dei NEGRITA, Stupinigi Sonic Park finisce in grande stile con i concerti di CAPAREZZA lunedì 9 luglio alle ore 21 e di DEEP PURPLE mercoledì 11 luglio. Stupinigi Sonic Park, nato dalla nuova joint venture tra Reverse e Vertigo, si pone l’obiettivo di proporre al pubblico un modo diverso di fruire di concerti live all’interno di cornici prestigiose ed esclusive. Reverse è l’agenzia di organizzazione eventi e comunicazione, fondata dai fratelli Fabio e Alessio Boasi a Torino, che si occupa di tournée di grandi spettacoli e concerti in Europa, di gestione e promozione di teatri e di location culturali, di organizzazione di festival in Piemonte. CAPAREZZA si può definire artista dell’anno, con 20 sold out nel tour invernale da novembre a febbraio, 9.000 Km percorsi da Nord a Sud sul furgone, più di 125.000 biglietti venduti in 3 mesi. Con il suo ultimo album “Prisoner 709” (Disco di Platino) e ai suoi singoli è rimasto nelle hot airplay radio italiane. Protagonista di concerti emozionanti, come solo lui sa fare, il 9 luglio Caparezza è pronto a saltare sul palco di Stupinigi Sonic Park. L’area concerti sarà completata da una speciale area food, con un menù curato da Claudia Fraschini Cookin’ Factory, creato con prodotti identificativi di una buona

qualità, di produttori locali, in un’ottica friendly e confortevole che nasce da quel tipo di cucina “che parla al cuore”: stuzzicherie, fingerfood e frutta fresca, piatti più sostanziosi in abbinamento a birre artigianali, e molto molto altro. I biglietti sono acquistabili esclusivamente sul circuito Ticketone e nei giorni di concerto dalle ore 18.00 alla biglietteria allestita alla Palazzina di Caccia di Stupinigi. Info www.stupinigisonicpark.com

Deep Purple InFinite Tour Mercoledì 11 luglio. Stupinigi Sonic Park ore 21 da 50,00 v+ d.p. | posti numerati Concerto di chiusura dello Stupinigi Sonic Park. I Deep Purple sono il gruppo musicale hard rock inglese formatosi a Hertford nel 1968. Insieme a gruppi come Led Zeppelin e Black Sabbath, sono considerati fra i principali pionieri del genere heavy metal. Vengono considerati una delle band più influenti del panorama musicale degli anni settanta, con un substrato musicale molto vario, che spazia dal blues al rock and roll, dal funky al jazz e al folk, dalla musica orientale alla musica classica, fino all'R&B, a cui unirono un certo virtuosismo tecnico. Il suono della band comprende anche elementi di rock progressivo, genere in auge nel periodo. Hanno venduto più di 100 milioni di copie nel mondo senza contare le enormi vendite di bootleg, ovvero il traffico di dischi illegali spesso registrati durante le esibizioni dal vivo del gruppo. Il gruppo venne inserito nel Guinnes dei Primati come band più rumorosa del mondo a seguito di un concerto al Rainbow Theater di Londra durante il quale tre spettatori persero conoscenza a causa dei 117 dB raggiunti. La formazione dell’InFinite Tour 2018, che in Italia farà solo due tappe, è Ian Paice (batteria), Ian Gillan (voce), Roger Glover (basso), Steve Morse (chitarra), Don Airey (tastiere).

40

MUSICA

Biglietti da € 50,00 + d.p. | posti numerati I biglietti sono acquistabili esclusivamente sul circuito Ticketone e nei giorni di concerto dalle ore 18.00 alla biglietteria allestita alla Palazzina di Caccia di Stupinigi. Info www.stupinigisonicpark.com

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

HOT LUNCH (San Francisco, Punk’n’Roll) Tee Pee Records/Burger Records Martedì 10 luglio Blah Blah Torino - ore 22 - euro 5 Hot Lunch è una punk ’n’ roll band da San Francisco/ Oakland Bay Area. Sono in "missione” per creare la migliore colonna sonora del party perfetto. Il loro album di debutto omonimo è stato registrato da Tim Green presso i Louder Studios ed è disponibile in tutti i formati da Who Can You Trust? Records (EU), Tee Per Records e Burger Records (Stati Uniti). BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

Mercoledi 11 luglio

-Anonymous in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Rock

Anonymous

-mercoledì da leoni dj set e animazione WhiteMoon Corso Sebastopoli 123, Torino dalle ore 22:30 alle ore 4:30 Ingresso OMAGGIO DONNA entro mezzanotte. Ingresso Uomo 10 euro con Drink. Latino & Reggaeton ROOM 1 Salsa & Bachata Music by Dj Alexio Papo (AlexioDj) Animazione e Taxi Dancers capitanati da Max Salsapura NOVITA PISTA IN PALCHETTO DA 400mq SHOW CON ARTISTI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI ROOM 2 100% Bachata Music by Dj Manuel Citro in pista per voi i Taxi Dancers SPECIAL GUEST INTERNATIONAL BACHATA SENSUAL DJ ROOM 3 100% Reggaeton & Urban

CANTAUTORI IN CANOTTIERA

Music by Dj Chama Voice by Franklin Julio Cesar Romero & Daphne Suarez Garcia in collaborazione con lo staff Sigueme

giovedì 12 luglio

-BIG HARP & DI GIOIA’S FAMILY in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Blues night tHammond, armonica, chitarra e batteria per trasportarvi in un viaggio alle origini del blues, nel delta del Mississippi. In collaborazione con Feel Good Swing si esibiranno BigHarp Max & Di Gioia’s family, energico trio composto da Big Harp all’armonica, chitarra e voce, Michelangelo Di Gioia all’organo hammond e Paolo Di Gioia alla batteria.

Rassegna estiva a cura di Alberto Bianco

12 giugno - 17 luglio Off Topic Torino The Goodness Factory presenta il ritorno di Cantautori in Canottiera, uno dei format più attesi della bella stagione musicale torinese e non solo. A partire dal 12 giugno, e per tutti i martedì fino al 17 luglio, appuntamento al tramonto nel cortile di Off Topic, nuovo hub culturale torinese. Il format, nato nell’estate 2016 in riva al Po, vuole dare spazio a Torino ad artisti di altre città, segno tangibile dell’attenzione che la scena musicale cresciuta sotto la Mole mostra verso tutto ciò che è cultura della musica. Ideato e prodotto da The Goodness Factory con capovoga e direttore artistico Alberto Bianco, Cantautori in Canottiera sarà presentato per questa nuova edizione dallo stesso Bianco con il supporto di Marco Di Brino, musicista e mattatore della scena torinese: la coppia d’eccezione guiderà il pubblico in tutti gli appuntamenti alla scoperta di due cantautori che si racconte-

ranno nel cortile di via Pallavicino 35. La rassegna riapre le porte agli artisti più interessanti della realtà indipendente italiana: 10 luglio Marco Guazzone e Giorgieness 17 luglio Edda e Francesco Di Bella

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

41


musica: concerti, dj set, feste

RIKI Tra gli artisti italiani più venduti e ascoltati nel 2017 Martedì 10 luglio GruVillage 105 Music Festival ore 22 - euro 25 Riki, nome d’arte di Riccardo Marcuzzo, arriva per la prima volta al GruVillage 105 Music Festival con il suo trionfale tour che nei mesi invernali ha riempito i principali palazzetti italiani. Classe 1992, appassionato di recitazione, studia canto e frequenta Design della Comunicazione e del Prodotto allo IED di Milano, perché gli piace “realizzare e dar vita alle cose”. Nel 2016 entra nella scuola di Amici di Maria de Filippi, vincendo la categoria Canto e classificandosi al secondo posto. Nonostante il recente debutto nel mondo discografico, Riki vanta già grandi successi. Il 19 maggio 2017 pubblico il suo Ep d’esordio, Perdo le parole, con cui guadagna il triplo disco di platino e si posiziona al primo posto in classifica FIMI per 11 settimane consecutive. Nel mese di ottobre, esce il nuovo album di inediti Mania, certificato disco d’oro la prima settimana e poi doppio disco di platino, restando al primo posto della classifica FIMI per tre settimane. A questi traguardi si aggiungono il disco di platino per il brano Perdo le parole, il disco d’oro per Polaroid e per Se parlassero di noi, l’ingresso nelle classifiche di diversi paesi – Italia, Polonia, Cile, Finlandia, Argentina e Perù – dell’ultimo singolo Dolor de Cabeza, oltre 100milioni visualizzazioni su YouTube per tutti i video delle sue hit, e oltre 60mila biglietti venduti per un tour completamente sold out. Una stagione straordinaria per il giovane cantautore

giovedì 12 luglio

-rischio minimo in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Tributo Negrita Amici e musicisti affermati nel panorama torinese decidono di dare il via ad una nuova avventura .... omaggiare una delle migliori band italiane Roberto Quercia - Voice Emanuele Stuardi - Drums Teo Ottone Reds - Bass Renato Tammi - Guitar Carlo Battistella - Guitar

Rischio Minimo

42

MUSICA

che nel concerto al GruVillage porterà l’impianto sonoro pop elettronico dei suoi due album, impreziosito da chitarre, drum machine e synth. Uno spettacolo in cui i brani saranno presentati come in un dj-set, passando dall’elettronica iniziale all’acustico del finale. Arena esterna di Le Gru – via Crea 10, Grugliasco (TO) Ticketing & prevendite: Circuito TicketOne online e punti vendita con diritti di prevendita e commissioni variabili a seconda dei rivenditori. Info : www.gruvillage.com - 011/7709657

-PAOLO RICCA & MARIO POLETTI in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Made in Italy Il Duo strumentale, formato dal mandolinista Mario Poletti e dal pianista Paolo Ricca, propone un repertorio di brani appartenenti a diversi generi della cultura musicale popolare italiana: canzone pop, colonne sonore, canzone napoletana, sigle televisive. Riarrangiati in chiave moderna e con jazz mood, sono proposti con due strumenti, il mandolino e il pianoforte (entrambi nati in Italia), tra i più significativi del nostro patrimonio culturale, creando un suggestivo paesaggio sonoro dove tradizione e contemporaneità si fondono. Mario Poletti Aosta 19/10/1960, suonatore di strumenti a plettro, autore di musica, didatta. Ha suonato in numerose manifestazioni italiane e europee con formazioni proprie o di altri. Paolo Ricca Pianista, tastierista, compositore ed arrangiatore consegue nel ’90 il Diploma

Superiore in pianoforte jazz al CPM di Milano con la guida di Franco D’Andrea. Ha all’attivo migliaia di concerti in festival, teatri e clubs in Italia ed all’estero collaborando con centinaia di artisti italiani ed internazionali. Ha partecipato a piu’ di 100 pubblicazioni discografiche in qualità di compositore, arrangiatore e strumentista. E’ in uscita il terzo Cd del suo Paolo Ricca Group, “Mumble”. Realizza inoltre musiche per produzioni teatrali (Stefano Benni, Angela Finocchiaro) cinematografiche (Mimmo Calopresti, Silvio Soldini, Simona Ercolani, F. Patierno) e per la RAI.

Paolo Ricca & Mario Poletti


musica: concerti, dj set, feste

PLUTONIUM BABY (It, Psych Garage Punk) – ex Motorama Mercoledì 11 luglio Blah Blah Torino gratuito Nati da due costole di Motorama e Cactus, i Plutonium baby scaricano l'energia di un rock'n'roll scarno ed essenziale con le bruciature dei mozziconi di sigaretta del punk. Suonano forte e giocano sporco. Sempre all'insegna dell'urlo No Bass Fidelity! Come spesso accade, i nostri suonano spesso all'estero e hanno maggiore fortuna fuori dalle mura di casa. Per questo e altri motivi, perdere un loro concerto sarebbe un vero delitto! BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

venerdì 13 luglio

-PATSY’S RATS in concerto Blah Blah via Po 21 Torino gratuito Portland, Pop Rock and Roll), Burger Records - Patsy Gelb è la figlia di HOWE GELB dei Giant Sand. Prima e a seguire ITALIANS DO IT BETTER by Carletto il principe dei mostri. -sogno di pablo in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Cover cantautorato italiano -FLOWERS' CIRCLE ACOUSTIC in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci

Rolling Stones Tribute -Summer rock party live Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 ore 22.30 Live di Hammer to Fall - Queen cover band The Bad Daisies - The original tribute band BrutusVox Project- Bues rock -Rock’n’roll Show in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato pre-

notare tavolo per cena

Tributo Vasco Rossi -tacabanda in concerto Ristorante Lago Azzurro Via Regione Cravero, 10088 - Volpiano (TO) info@ristorantelagoazzurro.it info 347 253 8141 Tributo Ligabue Il Lago Azzurro è una suggestiva struttura immersa nel verde con nuovo Salone Estivo, pista da ballo esterna, Giardino con passeggiata intorno al Lago. Salone Principale da 300 posti, con 100 mq di Pista da Ballo Gusta deliziosi Primi piatti della nostra cucina! Pasta fresca, riso od altro, accostati a verdure, carne oppure pesce. Di secondo potrai scegliere carne oppure pesce. Inoltre pizza: sceglila come vuoi e goditi una pizza dalla lievitazione naturale

COBRAM + BEky Releasy party night Giovedì 12 luglio Blah Blah Torino gratuito I Cobram sono il volto nuovo della musica pop indipendente, nati dall’alchimia tra parole irriverenti e suoni elettronici dal retrogusto internazionale. A Marzo 2018 esce il loro primo album dal titolo “A cosa stai pensando?” sotto etichetta Capogiro Records, anticipato dai singoli Aforisma, #Social e KM di scarpe. Il singolo Aforisma nel corso del 2017 viene trasmesso da oltre 500 radio tra Italia ed Europa. A Dicembre 2017 i Cobram entrano nella chart musicale di London One Radio in Inghilterra con il loro secondo singolo #Social. BeKy é un cantante/musicista torinese. In uscita il suo album d’esordio. Lavora anche costantemente con i Re-Beat raggiungendo una media di 70/80 concerti l'anno in tutta Italia cantando con Ilaria Allegri e suonando la chitarra con loro. Collaborazioni con i

Fakemen, progetto di Albertino e prodotto da Max Bellarosa. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

43


musica: concerti, dj set, feste

Cuneo Mapping Festival in occasione di Pastà-festival della pasta. 5-8 luglio 2018 Piazza Galimberti Cuneo ingresso gratuito Confermata per il 2018 il Cuneo Mapping Festival, che si svolgerà in Piazza Galimberti dal 5 al 8 luglio 2018 in occasione di Pastà-festival della pasta. Il progetto Cuneo Mapping nato nel 2017 con un primo ed emozionante Show che ha visto come protagonista la facciata del Tribunale di Cuneo ha coinvolto il pubblico cuneese riscuotendo un grande successo. Questo era il primo passo per portare a compimento un grande progetto triennale di Illusion Experience a 360°. L’edizione 2018 si amplierà di più giorni di proiezione dal giovedì 5 alla domenica 8, con due nuovi diversi spettacoli a sera. Una realtà aumentata, illusioni ottiche, giochi di luci, esperienze immersive, ancora più coinvolgenti ed emozionali della scorsa edizione, sono queste le caratteristiche del nuovo grande evento “Cuneo Mapping Festival” organizzato dall’Associazione Culturale ALL 4U che si svolgerà nel “salotto” di Cuneo i primi di luglio. Il Palazzo del Tribunale, sarà nuovamente protagonista con proiezioni architetturali di “Interactive Experience” tramite la video mapping 3D, la nuova frontiera dell'arte che consiste nel proiettare "immagini" su superfici reali, ottenendo spettacolari effetti di proiezione 3D. La facciata del Tribunale di Cuneo prenderà ancora vita grazie alla proiezione di effetti tecnologici in 3D, con luci e video che creeranno un’atmosfera artistica inusuale, dando allo spettatore l’illusione di movimento e dinamismo delle superfici. Cos’è il Video Mapping 3D? Una tecnica di illuminazione dinamica innovativa, nata nelle maggiori capitali europee e ora diffusa anche in Italia. Possiede un’enorme potenziale comunicativo e dona una nuova vita multimediale e performativa a opere architettoniche già esistenti quale appunto il Palazzo del Tribunale di Cuneo trasformandolo in un palcoscenico dinamico sul quale si visualizzano immagini spettacolari, video e giochi di luce che relazionandosi con la superficie sulla quale vengono proiettati, valorizzeranno la facciata e creeranno situazioni di grande impatto visivo che lascerà il pubblico estasiato. Una nuova frontiera dell’arte e della tecnologia e consiste nel proiettare “immagini” in computer grafica su superfici reali, ottenendo spettacolari effetti di proiezione 3D mediante una tecnica di proiezione evoluta, che trasforma qualsiasi tipo di superficie in un display dinamico. Tramite appositi software, si creano delle animazioni, delle immagini, video e giochi di luci e musica, talmente customizzati che “giocando” con la superficie sulla quale vengono proiettati, sono in grado di stupire il pubblico lasciandolo, letteralmente a bocca aperta. Attraverso il videomapping, le proiezioni animate, riescono ad ingannare la percezione visiva dello spettatore a tal punto, da non fargli più distinguere la realtà dalla finzione (proiezione). Ciò che si riesce a realizzare

44

MUSICA

è un esplosione di immagini e musica, in grado di coinvolgere totalmente lo spettatore, creando una vera e propria “illusione di massa”. Il Festival verrà accompagnato nuovamente da spettacoli ed importanti concerti gratuiti, anche in occasione di Pastà – festival della pasta e La Fausto Coppi. MATTHEW LEE - PIANO MAN Live Tour 2018 6 LUGLIO PIAZZA GALIMBERTI - CUNEO IL FENOMENO ITALIANO DEL ROCK’N’ROLL TORNA NELLE PIAZZE DI TUTTA EUROPA Dopo aver entusiasmato i teatri in Italia ed Europa, Matthew Lee torna a grande richiesta nelle piazze. In questo nuovo spettacolo, accompagnato da 3 musicisti di primissimo livello, presenterà il suo nuovo album uscito il 19 gennaio scorso per il prestigiosissimo marchio Decca – Univeral l’etichetta, tra gli altri, dei primi Rolling Stones o di Luciano Pavarotti. “PIANOMAN” racchiude l’essenza di Matthew Lee ; è un coinvolgente, trascinante, affascinante viaggio nel suo universo sonoro, un mondo musicale davvero unico: dove tecnica ed anima si fondono in maniera straordinaria, creando un inconsueto mix di divertimento allo stato puro e di emozione…. un mondo frizzante, travolgente, entusiasmante; un mondo dove i cardini sono appunto il pianoforte e la voce. Nello spettacolo convivono la musica classica, il pop, il rock, il soul, lo swing, il country, il blues, la melodia, la canzone d’autore ed altro ancora, un caleidoscopio di stili e generi reinventati ed amalgamati dall’inconfondibile rock’n’roll touch di Matthew.


musica: concerti, dj set, feste

MONFORTINJAZZ 2018 Steve Hackett, Calexico, Gilberto Gil, Mike Stern, Rapahel Gualazzi 7 luglio - 4 agosto Auditorium Horszowski Monforte d’Alba Steve Hackett inaugura sabato 7 luglio la 42esima edizione di Monfortinjazz con uno show entusiasmante. Il leggendario chitarrista inglese - prima con i Genesis ed in seguito come solista e con il supergruppo GTR proporrà brani dagli album più acclamati scritti insieme ai Genesis, preziose gemme da solista, versioni speciale dei GTR, brani vecchi e nuovi, come quelli tratti dal più recente ed avanguardistico The Night Siren. Sul palco con Steve Hackett un eccezionale team di musicisti di altissimo livello: alle tastiere Roger King (Gary Moore, The Mute Gods); alla batteria, percussioni e voce Gary O'Toole (Kylie Minogue, Chrissie Hynde); al sax, flauto e percussioni Rob Townsend (Bill Bruford); al basso e chitarra Jonas Reingold (The Flower Kings); alla voce Nad Sylvan (Agents of Mercy). Tornano, dopo l’indimenticabile concerto del 2014, i Calexico. Sabato 14 luglio Joey Burns e John Convertino tornano sul palco dell’Auditorium Horszowski per presentare dal vivo l'ultima fatica, The Thread That Keeps Us, nono album della loro carriera uscito a fine gennaio, che offre nuove vibrazioni al loro folk-rock di frontiera. Insieme al vocalist e batterista fondatori della band Martin Wenk, Jacob Valenzuela, Sergio Mendoza, Jairo Zavala Ruiz, and Scott Colberg. Per la prima volta in assoluto arriva a Monfortinjazz non soltanto una leggenda della musica popolare brasiliana, ma una vera e propria icona della musica del mondo. Mercoledì 18 luglio Gilberto Gil rievoca e celebra, a 40 anni di distanza, uno dei suoi progetti più belli ed emotivamente coinvolgenti. Il titolo è Refavela 40, dal disco che Gil incise nel 1977 dopo aver partecipato al festival di musica africana di Lagos, Nigeria. Un disco dedicato alle favelas, tipologia urbanistica e sociale, soprattutto metropolitana, che, come Gil ebbe modo di vedere, non cambiava molto da Lagos a Salvador de Bahia e nel resto del Brasile. In questa rivisitazione, 40 anni dopo, con Gil ci sono il figlio Bem, Chiara Civello, Mayra Andrade e Mestrinho. In una carriera che abbraccia tre decadi e una discografia che include più di una dozzina di registrazioni eclettiche e innovative, Mike Stern, con cinque nominations ai GRAMMY, si è affermato come uno dei principali chitarristi e compositori jazz e jazz-fusion della sua generazione. Sul palco di Monfortinjazz insieme all’amico, il trombettista leggendario Randy Brecker sabato 21 luglio. Stern e Brecker saranno affiancati dallo strepitoso batterista Dennis Chambers e dall’eccezionale bassista Tom Kennedy. Torna per il concerto di chiusura dell’edizione 2018 del festival sabato 4 agosto Raphael Gualazzi, artista amatissimo, con la ricercatezza di Paolo Conte e l’esplosività di Jamie Cullum. L’unico italiano nel cartellone ha scelto proprio Monfortinjazz per una delle pochissime apparizioni dell’estate e la sua musica raffinata e frizzante promette il migliore dei feeling per la tradizionale degustazione di barolo offerta dai produttori di Monforte.

Steve Hackett

Gilberto Gil

La manifestazione è organizzata dall’Associazione Monforte Arte in collaborazione con Ponderosa Music & Art, è promossa dal Comune di Monforte, patrocinata dalla Regione Piemonte con il contributo della Fondazione CRC. Tutti i concerti in cartellone avranno inizio alle 21.30. Biglietti in prevendita sui circuiti Mailticket, Vivaticket, Ticketone STEVE HACKETT platea numerata euro 60,00 + ddp tribuna non numerata euro 40,00 + ddp CALEXICO posto unico euro 30,00 € + ddp GILBERTO GIL platea numerata euro 50,00 + ddp tribuna non numerata euro 40,00 + ddp MILE STERN & RANDY BRECKER BAND posto unico euro 35,00 € + ddp RAPHAEL GUALAZZI posto unico euro 37,00 € + ddp Per info www.monfortinjazz.it, info@monfortinjazz.it FB MonfortinjazzFestival | TW Monfortinjazz | IG monfortinjazz

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

45


il calendario concerti BLACKBERRY SMOKE: 18/10 Alcatraz, Milano euro 25,00 + prev. / € 30,00 in cassa la sera del concerto www.barleyarts.com BLANCO WHITE: 20/11 Circolo Ohibò, Milano Euro 10,00 + prev. Ingresso consentito solo ai possessori di tessera ARCI Prima volta in Italia per il cantautore londinese innamorato delle sonorità latine

5SOS: 17/11 Mediolanum Forum, Milano biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it Nominati da Rolling Stone come “una delle migliori nuove rock band”, i 5SOS sono l’unica band (non gruppo vocale) nella storia ad avere avuto i primi 2 album alla #1 della classifica Billboard 200. L’album di debutto “5SOS” ha venduto oltre 3 milioni di copie nel mondo

La coppia di menestrelli nati e cresciuti a Bamalo a Torino per la rassegna Africa Now

ALANIS MORISSETTE: 9/07 Auditorium Parco della Musica (Cavea) Roma; 10/07 Pistoia Blues Festival – Piazza Duomo; 25/07 Milano Summer Festival – Ippodromo SNAI (San Siro)

Anna Calvi: 30/07 Tener-A-Mente, Anfitatro Del Vittoriale Gardone Riviera (Bs); 31/07 Corte Degli Agostiniani, Rimini Presentazione terzo album in studio “Hunter”

ANDERSON .PAAK: 18/07 Carroponte di Sesto San Giovanni (MI) Early Bird: euro 30,00 + prev. www.barleyarts.com Andrea bocelli: 28 e 30/07 Lajatico (Pisa), ore 20.15 Biglietti Vivaticket "Andrea Chénier" di Umberto Giordano

BLOSSOMS: 18/10 Tunnel Club - Milano Il loro album di debutto nominato ai brit awards subito alla #1 della uk chart BOMBINO: 1/08 CastrorealeMillazzo Jazz – Milazzo (ME); 3/08 Dromos Festival – Mogoro (OR); 30/08 Adriatico Mediterrano Ancona; 12/10 Sabir Festival - Palermo; 18/10 OGR, Torino "Africa Now" Euro 23-25 www.ogrtorino.it www.musicalista.it Torna in Italia la stella del desert blues Bombino con il tour internazionale del nuovo album, il quarto, Deran

BRIAN WILSON: 11/08 Teatro Antico di Taormina Da 45 a 75 euro + prev ALBERT HAMMOND JR: ARMORED SAINT: www.ticketone.it 11/07 Magnolia, Segrate (MI) 11/11 Legend Club, Milano Il fondatore dei Beach Boys 20,00 euro + d.p su www.comcer- 25 euro + p Mailticket e Ticketone. festeggerà insieme al pubblico to.it e www.ticketone.it Gli Armored Saint eseguiranno italiano il 52° anniversario della Il chitarrista degli Strokes presen- per intero il loro storico album pubblicazione di “PET SOUNDS” ta il quarto lavoro solista, “Francis Symbol of Salvation (1991) Trouble”. BURT BACHARACH: 25/07 Teatro Romano Ostia di BEN HOWARD: ALBERT LEE: Antica www.dalessandroegalli.com 28/11 Fabrique - Milano 20/07 Estate Sforzesca c/o 30,00 euro + d.p. CAETANO VELOSO: Castello Sforzesco, Milano Il vincitore di due Brit Awards 13/07 Corte del Castello Euro 25,00 + prev. arriva in Italia con il suo nuovo Visconteo, Pavia; 21/07 Brugnera (PN), Blues in album in studio, “Noonday Dream 15/07 Umbria Jazz, Perugia; Villa – Parco di Villa Varda 17/07 Parco Archeologico Biglietti: € 20,00 + prev. BENJAMIN CLEMENTINE: Scolacium, Roccelletta di Borgia; 19/07 Magnolia, Milano ALBOROSIE: 21/07 Auditorium parco della euro 27 + pr 19/07 Flowers Festival, Parco Musica, Roma Di nazionalità inglese, è cantante, della Certosa di Collegno eu 20 musicista e poeta CALcutta: Amadou&Mariam: 21/07 Stadio Francioni, Latina; Björk: 6/10 OGR, Torino Euro 23 6/08 Arena di Verona + Guest 30/07 Terme di Caracalla, Roma www.ogrtorino.it Biglietti: 25/30/35/40 euro + dp

46

MUSICA

www.dnaconcerti.com CAPAREZZA: 9/07 Stupinigi Sonic Park Nichelino (TO) @ Palazzina di Caccia di Stupinigi Euro 25,00 + d.p. posti in piedi CARL BRAVE X FRANCO 126: 14/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno 20 euro + prevendita info www.flowersfestival.it Tel 011 3176636 CHICK COREA AKOUSTIC BAND: 14/07 Auditorium Parco Della Musica, Roma; 16/07 Festival Villa Arconati, Mi; 23/07 Piazza SS Annunziata, Fi Chick Corea – piano John Patitucci – bass Dave Weckl – drums CHVRCHES: 14/11 Fabrique, Milano posto unico euro 29,90 La band synth pop scozzese arriverà in Italia per un’unica data. CIGARETTES AFTER SEX: 7/07 tener-a-mente, Gardone di Riviera (BS); 9/07 Ferrara sotto le stelle Euro 25,00 + € 3,75 prevendita; 10/07 Rock in Roma, Teatro Romano di Ostia Antica Euro 25,00 + € 3,75 prevendita Ticketone - www.ticketone.it CLAUDIO BAGLIONI: 23e24/11 Pala Alpitour, Torino TicketOne.it, info www.fepgroup.it club to club torino: Torino dall'1 al 4 novembre. Dopo l’annuncio dell’headliner in esclusiva italiana Aphex Twin, artista chiave della musica internazionale negli ultimi trent’anni, svelati oggi altri 14 nomi in cartellone: Avalon Emerson, Beach House, Blood Orange, Courtesy, David August, Dj Nigga Fox, Equiknoxx, Fever Ray, Iceage, Josey Rebelle, Obongjayar, Serpentwithfeet, Skee Mask, The Italian New Wave (Bienoise & more). Tutti gli artisti annunciati finora si esibiranno tra venerdì 2 e sabato 3 novembre, e sono inclusi nell’abbonamento Early Bird Golden Pass attualmente disponibile.


il calendario concerti Cosmo: 25/08 Todays festival, ex fabbrica Incet – Torino Euro 15 eu + d.p. Prevendite www.ticketone.it Quello di Cosmo è uno show particolarissimo da tutti considerato “il miglior live del momento” coez: 19/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno 22 euro + prevendita www.flowersfestival.it Il caso discografico italiano del 2017 CULTURE ABUSE: 4/11 Legend Club, Milano Unica data italiana euro 15,00 + prevendita La nuova scommessa di Epitaph Records DAMIEN JURADO: 29/10 Arci Bellezza, Milano; 30/10 Monk, Roma; 1/11 Barezzi Festival, Parma; 2/11 Bronson, Ravenna www.comcerto.it Presentazione “The Horizon Just

Laughed”. Il disco, che arriva a due anni di distanza dal precedente “Visions Of Us On The Land” - ultimo capitolo della trilogia di Maragopa, è il primo lavoro completamente autoprodotto dall’artista di Seattle. DAMIEN RICE: 15/07 Anfiteatro Falcone E Borsellino – Zafferana Etnea (CT); 19/07 Belvedere Di San Leucio – Caserta; 22/07 Teatro Romano Ostia Antica Info livenation.it

DAVID CROSBY: 11/09 Teatro dal Verme, Milano; 13/09 Auditorium Parco della Musica, Roma www.dalessandroegalli.com Il pioniere del folk-rock, due volte Rock and Roll Hall of Fame DEEP PURPLE: 11/07 Stupinigi Sonic Park (TO) Parco della Palazzina di Caccia Da € 50,00 + d.p. posti numerati Biglietti in vendita su ticketone.it

ECHO & THE BUNNYMEN + MY BLOODY VALENTINE: DANKO JONES: 25/08 TODAYS. Il festival 29/11 Legend Club | Milano, sPAZIO211 open air - Torino 30/11 Orion Club | Roma, euro 25 www.ticketone.it 1/12 Rock Planet (RA) A Torino una delle rock band briTre date in puro stile rock 'n roll tanniche più influenti della storia moderna, passati alla storia con per la band canadese tre dischi d’oro e tredici album di successo. La stessa sera a Torino DAVID BYRNE: 16/07 Teatro degli Arcimboldi, Mi My Bloody Valentine 19/07 Ravenna Festival Editors + ARIEL PINK: 20/07 Umbria Jazz 26/08 TODAYS. Il festival Il leader dei Talking Heads presPAZIO211 open air - Torino senta American Utopia euro 25 www.ticketone.it

La band inglese, reduce dall'affollatissimo show al Forum di Milano, sarà al Todays con Ariel Pink, una delle figure più sfuggenti del nuovo pop psichedelico, tra i più eclettici ed inno vativi artisti in ambito underground del terzo millennio e fra i massimi ispiratori del sound lo-fi EDOARDO BENNATO: 17/11 Teatro Colosseo, Torino T 011 6698034 - 011 6505195 Euro 44,60 Poltronissima Euro 41,05 Poltrona A Euro 34,05 Galleria A Euro 29,35 Galleria B Quasi tre ore di musica, video ed interazione con il pubblico ELTON JOHN: 29-30/05/2019 Arena di Verona www.dalessandroegalli.com Eminem: 7/07 Area Expo - Experience Milano posto unico: 74,75 euro Biglietto PIT: 92,00 €euro VIP Upgrade: 192,00 €euro In apertura Prophets of Rage

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

47


il calendario concerti FABRI FIBRA + Mezzosangue: 17/07 Flowers Festival Parco della Certosa di Collegno (To) (Ingresso 25 euro + prevendita info www.flowersfestival.it FABRIZIO MORO: 23/07 GruVillage, Grugliasco (TO) www.gruvillage.com FIDLAR: 10/07 festival Acieloaperto di Cesena www.acieloaperto.it FINk: 29/07 Anfiteatro del Venda, Galzignano Terme (PD); 30/07 Mojotic c/o Teatro Conchiglia, Sestri Levante (GE) www.barleyarts.com FLORENCE + THE MACHINE: 17/03/2019 Unipol Arena Bologna; 18/03/2019 Pala Alpitour Torino parterre: euro 45,00 + prevendita primo anello num: euro 52,00 + p secondo anello laterale num: 43,00 + prevendita secondo anello frontale num: euro 37,00 +prevendita nei prezzi dei biglietti è incluso 1,00 € di charity i cui ricavati saranno devoluti a Medici senza frontiere Sul palco Florence porterà insieme ai suoi grandi successi anche i brani del nuovo album “HIGH AS HOPE”, uscito il 29 giugno su etichetta Virgin EMI. FRANZ FERDINAND: 11/07 Anfiteatro del Vettoriale a Gardone Riviera (BS) www.ticketone.it www.geticket.it FREAK & CHIC AT AUDITORIUM: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo www.ticketone.it 10/07 Suzanne Vega; 16/10 Olafur Arnalds FRANZ FERDINAND + MOGWAI: 10/07 Roma Summer Fest – Auditorium Parco Della Musica Parterre euro 42 + prevendita Tribuna Centrale 42 + prevendita Tribuna Mediana 42 + prevendita Tribuna Laterale 35 + prevendita Tribunetta Alta 35 + prevendita www.livenation.it GEMITAIZ: 21/07 Flowers Festival, Parco

48

della Certosa di Collegno (To) euro 20 + pr. info www.flowersfestival.it - info@flowersfestival.it GEORGE EZRA: 26/10 Fabrique, Mi euro 25 + pr Ghali: 20/10 Pala Alpitour, Torino www.ticketmaster.it www.ticketone.it GOOD CHARLOTTE: 3/02/2019 Alcatraz, Mi euro 35 GORAN BREGOVIC: 25/07 Corte del Castello Visconteo, Pavia www.fraschinimusicfestival.com GORILLAZ: 12/07 Lucca Summer Festival www.summer-festival.com La superband creata da Damon Albarn e Jamie Hewlett Graham Nash: 4/07 Pistoia Blues; 5/07 Villa Arconati, Milano www.ponderosa.it La leggenda del rock sarà accompagnato da Shane Fontayne e da Todd Caldwell Grant-Lee Phillips: 2/08 Teatro Bloser, Genova; 3/08 Festival delle Colline, Prato; 5/08 Latteria Molloy, Brescia; 7/08 I Suoni delle Dolomiti (TN) Nuovo album per il leader dei Grant Lee Buffalo GruVillagE: Arena esterna Le Gru Grugliasco (TO) www.gruvillage.com 011/7709657 4/07 INCOGNITO; 10/07 RIKI; 12/07 FILARMONICA JAZZ + GINGER BREW; 14/07 PIERO PELU'; 17/07 FRANCESCO DE GREGORI 19/07 BOB SINCLAR; 20/07 MADNESS; 21/07 GIANNI MORANDI; 22/07 GIANNA NANNINI 23/07 FABRIZIO MORO; 27/07 LORENZO FRAGOLA; 28/07 NOTTE DELLA TARANTA HOLLYWOOD VAMPIRES: 7/07 Lucca Summer Festival Johnny Depp sul palco con due leggende del rock: Alice Cooper e Joe Perry (Aerosmith)

MUSICA

HOME FESTIVAL: Treviso in zona Ex Dogana, dal 29 agosto al 2 settembre 30/08 Alt-J – White Lies – The Wombats – Django Django – Floating Points – Nic Cester & The Milano Elettrica – George Fitzgerald – Canova – Coma Cose – Selton – Lemandorle – Bruno Belissimo – Vettori; 31/08 The Prodigy – Incubus – Prozac+ – Mellow Mood – Roni Size feat Dynamite MC– Ministri – Jack Jaselli – Paolo Baldini 1/09 Carl Brave & Franco 126 – Frah Quintale 2/09 Caparezza – Francesca Michielin – Motta –­ Mr. Rain – Maria Antonietta – Joan Thiele – Eugenio in Via Di Gioia Biglietti su Ticketone e Mailticket Per info www.homefestival.eu HOTEI: 11/10 Serraglio di Milano Biglietto: eu 18,00 + prev. / 20,00 IMMANUEL CASTO: 23/11 Hiroshima Mon Amour, Torino euro 15 Presentazione nuovo album "L'eta del consenso" IMAGINE DRAGONS: 6/09 Area Expo - Open Air Theatre Milano Euro 50 + prev www.experiencemilano.it Con Maneskin e The Vaccines ISRAEL NASH: 7/11 Legend Club, Mi euro 15+p JAMES BLUNT: 10/07 Live in Genova. Porto Antico; 11/07 Arena Live, Padova;

13/07 Pistoia Blues Festival; 16/07 Carpi Summer Festival; 17/07 Roma Summer Fest www.ticketmaster.it, www.ticketone.it JAMES TAYLOR + BONNIE RAITT: 20/07 Lucca Summer Festival; 22/07 Anfiteatro, Pompei; 23/07 Terme di Caracalla, Roma www.dalessandroegalli.com Il cantautore statunitense, sei Grammy, 100 milioni di dischi JAMIROQUAI: 10/07 Mantova (Piazza Sordello). Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it JAPANDROIDS: 7/07 Covo Summer, Bologna; 8/07 Lars Rock Fest Chiusi (SI) www.larsrockfest.it Il duo canadese torna a cinque anni dal “Celebration Rock” JASON DERULO: 19/10 Mediolanum Forum, Mi da 35 a 45 euro + pr www.livenation.it JAZZMI: Info jazzmi.it e @jazzmimilano 2-3/11 Victor Wooten Trio 4/11 Paolo Fresu & Lars Danielsson 6/11 John Zorn & Bill Laswell 7/11 John Scofield Combo 66 9/11 Stefano Bollani 10/11 Madeleine Peyroux 11/11 Maceo Parker 9/11 Biréli Lagrène - Remember Jaco Pastorius 13/11 Paolo Conte


il calendario concerti JAY-Z & BEYONCÉ: 6/07 Stadio San Siro, Milano; 8/07 Stadio Olimpico, Roma www.livenation.it www.ticketmaster.it, www.ticketone.it Jeff Mills + Tony Allen: 22/09 OGR, Torino Euro 34 - 38 www.ogrtorino.it Tony Allen, patriarca del ritmo afrobeat, riconosciuto come un maestro a tutto tondo della scena musicale contemporanea, influenza il lavoro quotidiano di intere generazioni di musicisti, produttori e disc jockey e gira il mondo a tempo pieno per contaminarsi con le realtà più eterogenee. Fatale il suo incontro con Jeff Mills, mostro sacro della techno di Detroit

JOE SATRIANI: 20/07 Iride Fraschini Music Festival Castello Visconteo, Pavia; 21/07 Anfiteatro di Ponente, Molfetta (BA); 22/07 Arena Live! @Gran Teatro Geox, Padova JOHN HIATT & THE GONERS FEAT. SONNY LANDRETH: 10/07 Chiari Blues Festival, Chiari (BS) Posto numerato euro 40,00 + pr. Posto non num: € 35,00 + pr. JONATHAN WILSON: 16/09 Santeria Social Club, Milano euro 22/25 www.barleyarts.com

JOHNNY MARR: 29/11 Fabrique, Milano www.fabriquemilano.it JETHRO TULL: 18/07 Arena Gigli, Porto Recanati Biglietto: 25,00 euro + d.p. su www.ticketone.it 19/07 Auditorium Parco della Il co-fondatore e ex chitarrista dei musica, Cavea, Roma; The Smiths, Johnny Marr, a quat21/07 Arena S. Elia, Cagliari; 23/07 Ippodromo Snai, San Siro; tro anni di distanza dal suo ultimo 24/07 P.zza SS.ma Annunziata, Fi lavoro solista, “Playland” del 2014, torna con il nuovo album in 50th Anniversary Tour Info www.jethrotull.com studio, “Call The Comet”, pubbli-

cato lo scorso 15 Giugno e anticipato dai singoli “The Tracers” e “Hi Hello” Joss Stone: 15/07 Castello Scaligero di Villafranca di Verona Da 46 a 92 euro La cantautrice britannica, voce graffiante e anticonformista della musica soul mondiale, in una location d'eccezione

15/07 Arena Flegrea - Napoli; 17/07 Ferrara Sotto Le Stelle; 18/07 Arena Alpe Adria - Lignano; 19/07 Arena Del Mare – Porto Antico, Genova 35 + prevendita KEVIN MORBY: 24/07 Tri.P Music Festival - Triennale Di Milano Prima bassista nei Woods, poi frontman the The Babies e infine l'inizio della carriera solita che, dopo soli tre album, lo pone tra gli interpreti più ispirati e freschi della scena folk e indie contemporanea.

JUSTICE + MGMT: 17/07 Milano Summer Festival all’Ippodromo Snai San Siro Area PIT - € 50,00 + € 7,50 prevendita KING CRIMSON: 19-20/07 Teatro Grande, Pompei Posto Unico - € 36,00 + € 5,40 prev 22-23/07 Cavea Auditorium Kappa FuturFestival: Parco della Musica, Roma; Parco Dora - Torino 25/07 Lucca Summer Festival; 7/07 Adam Beyer, Amelie Lens, 27-28/07 Teatro La Fenice Venezia Andrea Oliva, Apparat, Body & www.dalessandroegalli.com Soul, DJ Tennis, Eats Everything, Kodaline: Eric Prydz, Giorgia Angiuli, 28/10 Fabrique, Milano Joseph Capriati, Josh Milan, www.fabriquemilano.it Kölsch, Marco Faraone, Patrick Biglietto: 23,00 euro + d.p. Topping, Richy Ahmed, Sam Paganini, Solomun, The Martinez Il quartetto di Dublino presenta il Brothers, Timo Maas; terzo album in studio 8/07 Adriatique, Derrick May, Fatboy Slim, Hot Since 82, Ilario Kygo: 28/07 Venice Summer Music, Alicante, Jackmaster, Jamie Jones, Kink, Larry Heard, Parco San Giuliano - Venezia Luciano, Marco Carola, Motor ore 16 www.dalessandroegalli.com City Drum Ensemble, Paco Osuna, Star internazionale, produttore, canPan-Pot, Peggy Gou, Ralf, Robert tautore, DJ e prodigio musicale Hood, Rødhåd, Seth Troxler, Laura pausini: Stacey Pullen 21e22/07 Circo Massimo, Roma KASABIAN: 26-27/10 Pala Alpitour Torino 14/07 Sound Fest – Parco Della Info. www.fepgroup.it Pace, Servigliano (Fm); www.torinoconcerti.com

50

MU SICA


il calendario concerti LENNY KRAVITZ: 16/07 Arena di Verona; 18/07 Lucca Summer Festival 28/07 Collisioni, Barolo - Arena Concerti Biglietti su Ticketone www.dalessandroegalli.com

LOREDANA BERTÈ: 15/12 Teatro Colosseo Torino 011.6698034 - 011.6505195 Una delle più grande artiste della musica italiana, tra grandi successi e nuovi brani

Liam Gallagher: 15/11 Zoppas Arena, Conegliano 16/11 Palalottomatica, Roma www.livenation.it

LOW: 5/10 Teatro Dal Verme- Milano Da 25 a 35 euro + pr www.livenation.it La band statunitense presenta il nuovo album “Double Negative”

LITTLE STEVEN AND THE DISCIPLES OF SOUL: 17/07 Villa Ada, Roma; 18/07 Cortona Mix Festival – piazza della Repubblica (AR) www.barleyarts.com LILY ALLEN: 2/12 Fabrique, Milano euro 25,00 + €3,75 prevendita www.vivoconcerti.com Una delle artiste inglesi più celebri nel panorama mondiale, presenta il nuovo "No shame" LO STATO SOCIALE: 11/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno 15 euro + prevendita

Lp: 29/06 Stupinigi Sonic Park, Palazzina di Caccia di Stupinigi (TO) www.stupinigisonicpark.com Euro 33,00 + d.p. LUCA CARBONI: 20/10 Teatro Concordia, Venaria Reale (TO) 30 euro + prevendita www.hiroshimamonamour.org Luca Carboni esce con il Nuovo album "SPUTNIK" preceduto dal singolo " Una Grande Festa".

compositore chiude nella sua Milano una stagione ancora una volta straordinaria

MADNESS: 20/07 GruVillage, Grugliasco (TO), euro 25,00 + prev. Ludovico Einaudi: 8-18/12 Teatro Dal Verme Milano www.gruvillage.com 011/7709657 La band cult dello ska che da 40 Per il terzo anno consecutivo, il anni fa ballare l'Inghilterra Support: GIUDA Malika Ayane: 11/11 Teatro Concordia Venaria Reale (TO) da 32,20 euro; 12/11 Teatro Colosseo Torino da 23 euro. www.ticketone.it. E' disponibile un pacchetto per entrambi i concertI MGMT: 27/11 Estragon, Bologna Euro 28,00 + € 4,20 prevendita www.ticketone.it La band propone una singolare miscela di musica elettronica, rock psichedelico e synth-pop. MÅNESKIN: 9/12 Teatro della Concordia Venaria Reale (Torino) @ Euro 25,00 + € 3,75 prevendita Ticketone – www.ticketone.it Best Union – www.vivaticket.it MARIO BIONDI: 17/11 Teatro Colosseo, Torino T 011 6698034 - 011 6505195 Euro 70,40 Poltronissima Euro 61,20 Poltrona A Euro 51,00 Poltrona B

52

MUSICA

Euro 45,90 Galleria A Euro 34,70 Galleria B MARK LANEGAN BAND: 25/07 Tri-P Music Festival Giardino della Triennale, Milano; 26/07 Verucchio Festival – Sagrato della Collegiata Prevendite www.ticketmaster.it MASSIMO RANIERI: 21/11 Teatro Colosseo, Torino Prev. su www.ticketone.it MASSIVE ATTACK: 15/07 Piazza Sordello, Mantova; 16/07 Umbria Jazz, Perugia Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it opening act lYoung Fathers MERCURY REV: 12/09 Serraglio, Milano; 13/09 Teatro Cinema Moderno, Savignano sul Rubicone (FC); 14/09 Chiesa Valdese Unplugged In Monti, Roma; 15/09 Anfiteatro del Venda Galzignano Terme (PD) Deserter’s Songs tour MOGWAI: 9/07 Sexto Nplugged – Sesto al Reghena (Pn), Piazza Castello; 10/07 Roma Summer Fest – Roma, Auditorium Parco Della Musica, Cavea + Franz Ferdinand; 11/07 Iride Fraschini Music Festival Pavia, Castello Visconteo www.livenation.it


il calendario concerti MONFORTINJAZZ 2018: Monforte d’Alba Auditorium Horszowski 7/07 Steve Hackett platea numerata euro 60,00 + p tribuna non num euro 40,00 + p; 14/07 Calexico euro 30,00 + p 18/07 Gilberto Gil euro 40/50; 21/07 Mike Stern & Randy Brecker Band euro 35,00 + p; 4/08 Raphael Gualazzi 37,00 + p www.monfortinjazz.it MORCHEEBA: 3/11 Estragon, Bologna, 4/11 Auditorium Parco della Musica, Roma, 5/11 Alcatraz, Milano Info: www.barleyarts.com MOUNT KIMBIE: 24/08 Todays Festival, Torino ex fabbrica Incet ore 23.30 euro 15 www.ticketone.it Il duo post dubstep anglofono, gia headliner nei principali festival europei come Sonar, Primavera e Field day, sara' a Torino in data unica italiana in versione live MUDHONEY: 21/11 Locomotiv Club, Bologna 22/11 Largo, Roma; 23/11 Santeria Social Club, Milano MY BLOODY VALENTINE: 24/08 TODAYS. Il festival Torino sPAZIO211 open air 25 eu + d.p. Unica data italiana I My Bloody Valentine sono considerati una delle band più importanti dei primi anni novanta, nonché fondatori del genere shoegaze

NOMADI: 21/07 Piazza Martiri della Libertà Bene Vagienna. Il costo dei biglietti parte da 10 euro(più 2 euro di prevendita)per i posti in piedi e 19 euro(più 4 di prevendita)per quelli seduti non numerati NORAH JONES: 24/07 Teatro del Vittoriale, Gardone di Riviera (BS); 26/07 Lucca Summer Festival, Plus MARCUS MILLER NOYZ NARCOS: 18/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno (To) Euro 15 euro + prevendita - info www.flowersfestival.it - info@flowersfestival.it - Tel 011 3176636 PARCELS: 4/12 Magnolia, Milano euro 15,00 + € 2.25 ddp Ingresso consentito ai possessori di tessera Arci Prevendite autorizzate: Ticketone - www.ticketone.it Arriva in Italia con il primo headline la giovanissima band australiana con sede a Berlino

POUYA: 11/10 Fabrique, Milano Euro 25,00 + prev. l’hip hop underground made in Miami di Kevin Pouya PREOCCUPATIONS: 10/07 Hana Bi, Marina Di Ravenna Ingresso libero PROPAGANDHI: 8/11 Zona Roveri | Bologna + Dead to Me e Rvivr PROPHETS OF RAGE: 8/07 Fabrique di Milano concerto cancellato PUBLIC IMAGE LTD (PiL): 28/07 Siren Festival di Vasto (CH) www.sirenfest.com 29/07 Acieloaperto di Cesena www.acieloaperto.it Qual: 15/09 Blah Blah, Torino Ingresso 8 euro ore 22 Qual è il progetto solista del bassista e co-cantante William Morris del gruppo culto Lebanon Hanover.

Renzo Arbore L’Orchestra Italiana: 13-14/10 Teatro Alfieri, Torino Da 30 a 75 euro Ringo starr: 8/07 Lucca Summer Festival; 9/07 Piazza Castello, Marostica; 11/07 Cavea Auditorium Parco della Musica, Roma www.dalessandroegalli.com ROBERT PLANT: 27/07 Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro) www.livenation.it con The Sensational Space Shifters SEPULTURA: 4/08 Metal For Emergency Festival c/o Filagosto Festival Filago (BG) ingresso gratuito SFERA EBBASTA: 20/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno (To) 25 euro + pr www.flowersfestival.it www.hiroshimamonamour.org

PETER CINCOTTI: 26/07 Teatro La Versiliana, Marina di Pietrasanta (LU) Info: www.barleyarts.com PETER BENCE: 5/12 Teatro Colosseo Torino 011.6698034 - 011.6505195 Il giovane pianista e compositore ungherese, in una performance in cui musica classica e pop si incontreranno

PISTOIA BLUES FESTIVAL 2018: piazza Duomo Pistoia 4/07 GRAHAM NASH (Road To Pistoia) - Teatro Manzoni; 10/07 ALANIS MORISSETTE; 13/07 JAMES BLUNT; 14/07 STEVE HACKETT (Genesis) + Predarubia; NICK CAVE & THE BAD SEEDS: 15/07 Mark Lanegan + 17/07 Lucca Summer Festival; Supersonic Blues Machine feat. www.dalessandroegalli.com Billy Gibbons (ZZ Top) + NICK MURPHY FKA CHET FAKER: Casablanca 22/08 Magnolia - Milano PORTUGAL.THE MAN: euro 27,00 + diritti di prevendita 3/07 Fabrique Milano www.livenation.it Ore 21:00 Euro 25,00 + € 3,75 NILS FRAHM: Il gruppo musicale dell'Alaska, 23/11 Teatro Regio, Barezzi composto da John Gourley, Zach Festival Parma Carothers, Kyle O'Quin, Jason www.barezzifestival.it Sechrist ed Eric Howk Negrita: 5/07 Stupinigi Sonic Park, Palazzina di Caccia di Stupinigi (TO) 30,00 + d.p. posti in piedi in vendita su Ticketone.it INFO: 0116279789

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

53


il calendario concerti 20/10 Legend Club | Milano Ingresso in cassa 20,00 euro

Ingresso in prevendita 20,00 + p. su Mailticket e Vivaticket Ingresso in cassa 25,00 euro

THE BRIAN JONESTOWN MASSACRE THE VEILS: 27/09 Santeria Social Club, Mi 12/07 Anfiteatro Centro Pecci di The Chainsmokers: Prato - 10,00 euro + prev. 17/07 Umbria Jazz Perugia THE WAR ON DRUGS + euro 45 + pr Vincitori ai Grammy 2017 nella KING GIZZARD AND THE LIZARD categoria ‘Best dance recording WIZARD: 24/08 Todays festival sPAZIO211 THE CHEMICAL BROTHERS: 19/07 Rock in Roma - Ippodromo open air Torino 25 eu + d.p.

Wire

SHAWN MENDES: 24/03/2019 Pala Alpitour, Torino Shawn Mendes, cantante multiplatino e top nelle classifiche mondiali, a supporto del suo terzo album intitolato con il suo stesso nome, annuncia il suo tour mondiale per il 2019. SIMPLE MINDS: 4/07 Sferisterio, Macerata da 35,00 a 80,00 euro + pr; 5/07 Marostica Summer Festival da 30,00 a 80,00 euro + pr; 10/07 Piazza Castello, Udine 40,00 euro + pr; 11/07 Arena Del Mare, Genova 35,00 euro + pr Ticketmaster e Ticketone SNOW PATROL: 11/02/2019 Fabrique Milano www.livenation.it www.ticketmaster.it, www.ticketone.it Il nuovo album degli Snow Patrol, intitolato Wildness, segna il ritorno della band sulla scena musicale dopo sette anni. Per celebrare l’uscita di “Wildness” gli Snow Patrol hanno pubblicato un videoclip musicale per ciascuno dei brani STEVE HACKETT: 14/07 Pistoia Blues, Piazza Duomo da 30 euro www.pistoiablues.com STEVEN TYLER: 24/07 Collisioni, Arena Concerti di Barolo (CN). Biglietti su www. ticketmaster.it, www.ticketone.it

54

Il front-man degli Aerosmith STING + SHAGGY: 26/07 Forte Arena di S.ta Margherita di Pula (CA); 28/07 Auditorium Parco della Musica (Cavea), Roma; 29/07 Arena di Verona; 30/07 Etes Arena Flegrea, Napoli; 1/08 Teatro Antico, Taormina; 3/08 Piazza del Popolo Ascoli P.; 4/08 Piazza della Cattedrale, Trani 5/08 Arena della Regina Cattolica Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it SUEDE: 4/10 Fabrique - Milano 30 + pr Il gruppo pioniere dell’epopea brit pop insieme a Oasis, Blur e Supergrass presenta i successi assieme ai brani del nuovo album The Blue Hour, in uscita il 21 sett SUM 41: 30/08 Beat Festival – Parco Di Serravalle, Empoli; 31/08 Rimini Park Rock; 1/09 Arena Alpe Adria – Lignano Sabbiadoro (UD)

delle Capannelle - euro 50 + pr; 20/07 Ippodromo SNAI - San Siro - euro 50 + pr (in apertura il dj set dei 2MANYDJS) 27/09 Unipol Arena, Casalecchio di Reno (BO) 50 e 60 eu + pr La data di Bologna era inizialmente prevista il 16 giugno Info: www.barleyarts.com THE DARKNESS: 31/08 Piazza Duomo, Prato Euro 25/35 + pr www.boxol.it THE FLAMING LIPS: 14/11 Alcatraz, Milano eu 30/35 Info: www.barleyarts.com THEGIORNALISTI: 2/10 PalaAlpitour, Torino Da 34,50 a 46,00 euro THE HIVES + MINISTRI: 6/07 Rugby Sound Legnano - Isola Del Castello (Mi) Prev special price 15,00 + d.d.p. sui circuiti Mailticket e Ticketone. THE SKATALITES: 10/10 Hiroshima Mon Amour 17 euro + prevendita www.hiroshimamonamour.org

THE SMASHING PUMPKINS: 18/10 Unipol Arena, Bologna www.livenation.it Vincitori del GRAMMY® Award, acclamati pionieri dell’alternativerock, The Smashing Pumpkins pubblicano “Solara”, il primo ineSUZANNE VEGA: dito in oltre 18 anni dei membri 10/07 Auditorium di Milano fondatori Billy Corgan, James Iha Fondazione Cariplo (Largo Gustav e Jimmy Chamberlin. Mahler – ingresso a partire da 25 euro + prevendita – www.ticketo- THE SONICS: 18/10 Magazzini Generali Milano ne.it) 19/10 New Age Club, Roncade Tash Sultana: (TV) 29/09 Fabrique, Milano Prevendite disponibili sui circuiti 27,50 euro + d.p. Special guest Mailticket e Ticketone della data Pierce Brothers THE VANDALS: THE BLACK QUEEN: 7/08 Magnolia, Segrate (MI)

MUSICA

The White Buffalo + Marlon Williams: 9/07 Magnolia, Segrate (MI) euro 20,00 + prev. / 25,00 in cassa Jake Smith present il nuovo album Darkest Darks, Lightest Lights THIRTY SECONDS TO MARS: 8/09 Area EXPO - Open Air Theatre -Experience Milano www.livenation.it In apertura MIKE SHINODA (Linkin Park) TODAYS festival torino: www.todaysfestival.com 24/08 sPAZIO211: THE WAR ON DRUGS, KING GIZZARD AND THE LIZARD WIZARD, Bud Spencer Blues Explosion, Indianizer; Alle ore 23 nell'ex-spazio industriale PLARTWO: Touch presenta PHILIP JECK, Fabio Perletta; Allo scoccare della mezzanotte nella ex fabbrica INCET: MOUNT KIMBIE, Coma Cose, Lena Willikens, Falty Dl 25/08 sPAZIO211: MY BLOODY VALENTINE, ECHO & THE BUNNYMEN, Colapesce, Daniele Celona; PLARTWO: SIMON SCOTT, Giuseppe Ielasi; INCET: COSMO, MOUSE ON MARS, ACID ARAB, RED AXES 26/08 parco Peccei: M¥SS KETA sPAZIO211: EDITORS, ARIEL PINK, Maria Antonietta, Generic Animal Tom Jones: 9/08 Forte Arena di Santa Margherita di Pula (CA) TOM ODELL: 17/11 Live Music Club di Trezzo sull’Adda (MI) Euro25,00 + prev. / euro 30,00 in cassa la sera del concerto


il calendario concerti TOM WALKER: 25/07 Mojotic Sestri Levante (Ge) 26/07 Cavea, Auditorium Parco Musica Roma. In apertura a LP; 27/07 Bologna

Cutthroat Boyz

VIVA! Festival : 4-8/07 Arena Valle d'Itria, tra Locorotondo e Martina Franca info@clubtoclub.it TOMMY EMMANUEL http://vivafestival.it JERRY DOUGLAS: Venerdì 6 luglio: 1/11 Teatro Colosseo, Torino Arca, Awesome Tapes From Africa Da 35 a 50 euro Goldie, Iceage, LIBERATO, TOO MANY ZOOZ: Nicola Conte, Rudan, STILL 2/11 Circolo Magnolia, Segrate; Sabato 7 luglio: 3/11 Largo Venue, Roma Anthony Naples, The Black Madonna, Call Super, Carla Dal Tri-p music festival: Giardino de La Triennale di Milano Forno, Equiknoxx, Helena Hauff, John Maus Biglietti su mailticket.it 5/07 Kruder & Dorfmeister; Willie Peyote: 12/07 Emiliana Torrini & The 13/07 Flowers Festival, Parco Colorist; della Certosa Collegno (TO) 24/07 Kevin Morby Da 13,00 euro + pr U2: WIRE: 11-12-15-16/10 Mediolanum 4/10 sPAZIO 211 Torino Forum, Milano www.spazio211.com Euro 15 euro + d.p. UNALTROFESTIVAL 2018: 8/07 Magnolia, Segrate (MI) con Tornano in Italia per quattro imperdibili date i mitici WIRE, una James Bay, Adam Naas, delle band più influenti degli ultiAlbin Lee Meldau, Poggio mi 40 anni, icona del punk inglese VEGAS JONES: e della new wave post punk e 8/11 Teatro Concordia, Venaria autrice di capolavori come Pink Reale (TO) euro 20,00 + 3,00 pr Flag, Chairs Missing e 154 Dopo il grandissimo successo del singolo “Malibu”, grazie a cui ha XAVIER RUDD: 8/10 Atlantico, Roma; già conquistato la certificazione 9/10 Estragon, Bologna; Platino, Vegas Jones, il rapper 10/10 Alcatraz, Milano rivelazione del 2018, è pronto a www.barleyarts.com salire sul palco con “Bellaria: il Tour”, la sua prima tourné Yamanaka Female Trio: 13/07 OGR, Torino Euro 10 - 18 VILLAGERS: www.ogrtorino.it 22/11 Ridotto del Teatro Regio OGR Jazz Club – Una notte d’estaBarezzi festival, Parma; te, alle OGR il Jazz. 23/11 sPAZIO 211 Torino SET I John De Leo Trio www.spazio211.com SET II Yamanaka Female Trio Biglietto: 15,00 euro + d.p. SET III Diego Borotti NU4tet Con tre album di successo alle YPSIGROCK: spalle - “Becoming a Jackal” 9-12/08 Castelbuono (PA) (2010), “Awayland” (2013) e con The Horrors, The Jesus And “Darling Arithmetic” (2015) la band di Conor O'Brien fa ritorno Mary Chain, Her, The Radio Dept. sulla scena musicale con il quarto YoungR, Blue Hawaii, Shame album in studio “The Art Of YUNG GRAVY: Pretending To Swim” 30/09 Legend Club, Milano eu 12 in uscita il 21 settembre ZUCCHERO: VINCE STAPLES: 8/07 Hyde Park, Londra 16/07 Magnolia Segrate (MI) L’artista italiano sarà in concerto Euro 30,00 + prev. su Vivaticket accanto ad artisti internazionali Prima volta in Italia per il rapper del calibro di Eric Clapton, californiano membro del trio hip Santana, Steve Winwood

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

55


appuntamenti a teatro e cabaret

PRATO INGLESE la stagione teatrale del Carignano prosegue d'estate Nell’estate 2018 il Teatro Carignano di Torino si trasforma in una piazza incantata, incorniciando con gli ori ed i velluti della sala un grande prato all’inglese, che ricoprirà parte della platea. Dal 26 giugno al 22 luglio in questa arena, a metà tra giardino e palazzo, debutteranno due nuovi spettacoli prodotti dal Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, tratti dal grande repertorio shakespeariano. “Sogno di una notte di mezza estate” con la regia di Elena Serra e “Romeo e Giulietta” con la regia di Marco Lorenzi si alterneranno di sera in sera per offrire al pubblico un’occasione unica per vivere il teatro con tempi e modi diversi, tra innovazione e tradizione. Aperti per ferie Consultando i nostri archivi storici emerge che sarà la prima volta nella vita plurisecolare del Carignano che la stagione teatrale proseguirà per tutto il mese di luglio. Una scommessa o forse semplicemente la constatazione che le abitudini dei torinesi sono mutate negli ultimi tempi e quello che veniva considerato un mese poco adatto per il teatro al chiuso può contare oggi su un pubblico potenziale molto esteso, composto dalla comunità di cittadini che restano a Torino anche d’estate e dai numerosi turisti in visita. A conferma di questa tendenza sia il fatto che ad oggi più della metà dei biglietti disponibili per le 24 recite programmate è già stata venduta. Prima nazionale 3, 5, 7, 10, 12, 14, 17, 19, 21 luglio 2018 SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE di William Shakespeare regia di Elena Serra con Vittorio Camarota, Giorgia Cipolla, Alessandro Conti, Yuri D'Agostino, Christian di Filippo, Barbara Mazzi, Raffaele Musella, Marcello Spinetta, Beatrice Vecchione, Annamaria Troisi, Angelo Tronca scene e luci Jacopo Valsania costumi Alessio Rosati e Aurora Damanti Teatro Stabile di Torino - Teatro Nazionale «Sogno di una notte di mezza estate – scrive Elena Serra - è una commedia seducente, complessa e frivola, intrisa di incantesimi, pervasa dal peso del potere, dalla potenza generatrice dell’eros e dal fuoco della ribellione. È un’allegoria perfetta della dialettica tra la legge di natura e la legge della società civile, un esempio magistrale di armonia stilistica che coniuga prospettive feroci con aperture al ridicolo in cui io intravedo l’embrione dell’umorismo moderno in senso pirandelliano. Sogno di una notte di mezza estate è un caleidoscopio puntato sulla vita, il nostro occhio si perde nel labirinto delle possibili infinite visioni tutte coesistenti eppure tutte esclusive come nella teoria degli universi paralleli. Soprattutto per me Sogno di una notte di mezza estate è una commedia sull’amore inteso come forza generatrice ed eversiva, impossibile da imbrigliare, sacro fuoco divino che arde in tutti gli esseri viventi e che splende nell’eternità consegnandoci una voce di speranza verso un futuro di vitalità che nulla potrà mai spegnere. Prima nazionale 4, 6, 8, 11, 13, 15, 18, 20, 22 luglio 2018

ROMEO E GIULIETTA di William Shakespeare regia di Marco Lorenzi con Vittorio Camarota, Giorgia Cipolla, Alessandro Conti, Yuri D'Agostino, Christian di Filippo, Barbara Mazzi, Raffaele Musella, Marcello Spinetta, Beatrice Vecchione, Annamaria Troisi, Angelo Tronca scene e luci Jacopo Valsania costumi Alessio Rosati e Aurora Damanti Teatro Stabile di Torino - Teatro Nazionale «I giovani personaggi di Romeo e Giulietta - dichiara Marco Lorenzi - hanno una capacità d’immaginazione prodigiosa. Creano il mondo di cui parlano. Per questo il nostro spettacolo si svolge sull’isola dell’immaginazione, ovvero il Teatro, scartando ogni tentativo di noioso realismo che appiattirebbe le parole e il senso di Shakespeare. E questa isola dell’immaginazione - la nostra Verona - verrà fatta vivere direttamente dagli attori, con le loro mani, i loro corpi, con la fantasia, a vista, creando ogni dettaglio come in un gioco di bambini che quando dicono “sono una foresta” - veramente - sono una foresta! Questa gioia deve animare il racconto inteso come gesto comune degli attori verso gli spettatori, mentre davanti ai loro occhi nasce il nostro Romeo e Giulietta. INFO BIGLIETTERIA: Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333 info@teatrostabiletorino.it ABBONAMENTO “PRATO INGLESE” Intero € 24,00 online € 20,00 * Ridotto € 18,00 online € 16,00 * BIGLIETTI Intero € 15,00* Ridotto € 10,00 Ridotto under 18 € 5,00 *escluse commissioni TEATRO Carignano, Piazza Carignano 6 – Torino BIGLIETTERIA Teatro Stabile di Torino | Teatro Gobetti - via Rossini 8, Torino - dal martedì al sabato, dalle ore 13.00 alle ore 19.00. Domenica e lunedì riposo. VENDITA ON-LINE www.teatrostabiletorino.it

56 teatro e cabaret


appuntamenti a teatro e cabaret

LO SPETTACOLO DELLA MONTAGNA 2018 XXIII Edizione > 2 luglio > 12 agosto La XXIII edizione de Lo Spettacolo della Montagna affianca eventi e spettacoli di differenti linguaggi artistici a narrazioni teatrali sui temi della montagna, dell’ambiente, della memoria storica e dell’educazione alla cittadinanza. Una rassegna itinerante, che ha il suo cuore pulsante in Val di Susa, per riscoprire borgate e cortili, piazze e giardini, luoghi di rilevante interesse storico, paesaggistico e architettonico. Le località che ospitano Lo Spettacolo della Montagna si distinguono da sempre per le bellezze naturali, storiche e architettoniche e per la storia che evocano: i centri storici di Oulx, Chiomonte e Caprie; la Casaforte di San Didero; la Casaforte di Chianocco; le borgate Adrit di San Giorio e Argiassera di Bussoleno; il territorio del Parco Naturale Orsiera Rocciavré; la Certosa di Montebenedetto. PROGRAMMA Sabato 7 luglio primo appuntamento in Val Di Susa a CAPRIE – Piazza San Rocco ore 21.30, un progetto di Alessandro Anderloni, Raffaella Benetti e Thomas Sinigaglia, una narrazione teatrale accompagnata dalla musica, un percorso dalle canzoni d’autore italiane ai canti per il teatro di Bertolt Brecht e Kurt Weill ai classici del canto di montagna. LA GRANDE GUERRA MESCHINA è un viaggio negli orrori e nell’assurdità della Guerra senza censura, che svela l’altra faccia della medaglia. In caso di pioggia si terrà presso il centro La Sosta Sabato 14 luglio a SAN GIORIO – Borgata Adrit ore 21.30 Il Mutamento Zona Castalia porta in scena ALBA DELL’ORRIDO DI ELVA seconda tappa del progetto ROSAGUERRA. L’eroismo al femminile tra le due guerre, drammaturgia e regia di Giordano V. Amato, con Eliana Cantone. La giovane Alba, nata a Elva, tra le montagne della Val Maira, attraversa da adolescente la prima guerra mondiale. Ormai donna lascia le montagne per realizzare il suo sogno di diventare maestra; come dote porta con sé il segreto della guerra partigiana, della quale è partecipante attiva. In caso di pioggia lo spettacolo si terrà presso il Centro Polivalente Primo dei tre appuntamenti nel territorio del Parco Orsiera Rocciavrè domenica 15 luglio ore 16.00 partenza dal Forte Pampalù a Mompantero. Una passeggiata teatrale curata da Onda Teatro con Marta Barattia, accompagnati dalle parole del libro L'UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI di Jean Giono. Un itinerario tra i boschi devastati dall'incendio dell'ottobre 2017 evocando le passeggiate in Provenza e l'incontro con un pastore solitario e tranquillo. Una parabola sul rapporto uomo-natura, una storia esemplare che racconta "come gli uomini potrebbero essere altrettanto efficaci di Dio in altri campi oltre la distruzione". In caso di pioggia l'evento si terrà presso il Rifugio La Riposa Venerdì 20 luglio a CHIANOCCO – Casaforte ore 21.30 il Cineteatro di Onda Teatro ricorda la Legge Basaglia 40 anni dopo in un excursus attraverso

Grande Guerra Meschina

immagini storiche, film, parole e suoni per rievocare quegli anni di lotta e libertà ritrovata. 13 marzo 1978 Liberi tutti!con Mariapaola Pierini e Silvia Elena Montagnini. A seguire Montagne di gusto degustazione di prodotti della Valle di Susa. Sabato 21 luglio a BUSSOLENO - Borgata Argiassera ore 21.30 Lorenza Zambon, Casa Degli Alfieri / Teatro Natura porta in scena 94 PASSI IN GIARDINO. Questo spettacolo parla di un giardino molto amato e delle mille cose che vi accadono. Si incontrano esseri, si sfiora l’intelligenza delle piante e l’enorme potere dei lombrichi , si superano confini, si percorrono i passi che portano all’intimità con il luogo. In caso di pioggia lo spettacolo si terrà presso il Centro Polifunzionale Domenica 22 luglio seconda passeggiata teatrale nel territorio del Parco Orsiera Rocciavrè, in Val Sangone. Si parte alle ore 16.00 da Borgata Tonda, Coazze con Giulia Rabozzi (Onda Teatro) e Maria Clara Restivo. DUE PASSI ALTROVE è un itinerario che nasce da una progettazione e creazione in situ per scoprire la meraviglia dei luoghi vicini e lontani, per soffermarsi sulle piccole cose, assaporare tempi e spazi. Una giovane autrice e una giovane attrice si confrontano con la Val Di Susa dopo la felice esperienza del progetto Due Passi in Molise, sostenuto da Fuorirotta nel 2015 e raccontato nel libro La Strada da fare (Neo Edizioni). In caso di pioggia l'evento si terrà presso l'Ecomuseo di Coazze. Sabato 28 luglio a SAN DIDERO – Casaforte ore 21.30 Mario Perrotta presenta MILITE IGNOTO – QUINDICIDICIOTTO (FINALISTA AL PREMIO UBU 2015 COME MIGLIORE NOVITÀ ITALIANA O RICERCA DRAMMATURGICA). “Milite Ignoto” racconta il primo, vero momento di unità nazionale. È, infatti, nelle trincee di sangue e fango che gli “italiani” si sono conosciuti e ritrovati vicini per la prima volta: veneti e sardi, piemontesi e siciliani, pugliesi e lombardi accomunati dalla paura e dallo spaesamento per quell’evento più grande di loro. A seguire Montagne di gusto, degustazione di prodotti della Valle di Susa. L’ingresso a tutti gli appuntamenti del festival è libero Programma completo www.ondateatro.it

58 teatro e cabaret


appuntamenti a teatro e cabaret

Sul Filo del Circo le espressioni più innovative del circo contemporaneo Dal 6 al 28 luglio la 17° edizione del Festival Internazionale Sul Filo del Circo a Grugliasco (To), programma d'eccellenza per un festival sempre più multidisciplinare. La kermesse propone un calendario di spettacoli dal respiro internazionale, a partire dalla presenza di alcune tra le più importanti compagnie provenienti dal Marocco e dal Canada. Festival capace di far dialogare linguaggi e discipline artistiche differenti, Sul Filo del Circo porta in scena anche installazioni musicali e spettacoli comici. VENERDÌ 06 e SABATO 07 LUGLIO HALKA. Groupe acrobatique de Tanger Un energico dinamismo di corpi invita lo spettatore ad abbandonare i propri preconcetti e a lasciarsi travolgere da una cultura, quella marocchina, fatta di acrobazie, ma anche canti, poesie e lamenti che si rifanno a una tradizione molto antica. A promuovere il dialogo tra tradizione popolare e contemporaneità ci pensa il Groupe Acrobaqtique de Tanger, composto da 14 artisti di cui 12 attori e due musicisti, tutti rigorosamente consaguinei. Il cuore di questo gruppo di artisti è infatti la leggendaria famiglia marocchina Hammich, che affina da sette generazioni l’arte acrobatica che, nata da una tradizione guerriera, combina piramidi umane, ruote e salti. LUNEDÌ 09 LUGLIO ore 21:30 blucinQue di Caterina Mochi Sismondi Bird è installazione musicale e spettacolo in divenire, un processo di creazione che si basa su tappe di residenza chiamate “Osservatorio” in cui lo spettatore crea una relazione con l’installazione musicale e visiva presente in scena, entra di fatto a far parte del processo creativo col suo sguardo esterno e il tutto viene ripreso dall’occhio di una telecamera. MARTEDÌ 10 e MER 11 LUGLIO ore 21:30 Clown in libertà TEATRO NECESSARIO [IT] Clown in libertà è un momento di euforia, ricreazione e ritualità catartica per tre buffi, simpatici e ‘talentuosi’ clown che paiono colti da un’eccitazione infantile all’idea di avere una scena ed un pubblico a loro completa disposizione. Senza un racconto enunciato e senza alcuno scambio di battute, Clown in libertà racconta, dunque, il pomeriggio un po’ anomalo di tre clown che vogliono allestire uno spettacolo per divertire, stupire

CAB 41 cabaret Mercoledì 11 e 18 luglio LABORATORIO COMICO "Lab 41" CAB 41 presenta il laboratorio della comicità più famoso di Torino, un progetto che vi accompagnerà ogni settimana, sino alla fine di Maggio. Guardando uno show televisivo, uno spettacolo comico e ridendo di una battuta, una trovata comica, un personaggio, molti si chiedono: “Ma come gli vengono? Quante ne sa? Come fa a dirne

ed infine conquistare, abbracciare, baciare il pubblico di passanti. GIOVEDÌ 12 LUGLIO ore 21:30 RESONANCES Woven Collective Circus Una creazione nata durante una residenza artistica a ottobre 2017. Composta dai musicisti e acrobati irlandesi Ruairí Mooney O’Cumiscáigh, Shane Gilliland e Michelle Sharon Thoburn, la compagnia Woven Collective Circus porta in scena un manifesto sociale e politico che “risuonerà” e farà vibrare le corde del cuore e della mente. Un invito ad abbandonare le nostre comfort zone per riflettere sulle condizioni ambientali in cui versa la Madre Terra. VENERDÌ 13 e SABATO 14 LUGLIO L’Avis Bidon CIRQUE LA COMPAGNIE [FR/CH] Quattro acrobati intorno al palo cinese e al quadro coreano. Si muovono e saltano in tutte le direzioni in una climax di dinamismo e tecniche circensi. “L’Avis bidon” è la prima creazione collettiva di Boris Fodella, Baptiste Clerc, Charlie Mach e Zackary Arnaud, riuniti sotto il nome di Cirque la Compagnie, compagnia circense formatasi durante gli anni di studio dei quattro artisti presso la Scuola Nazionale di Circo di Montreal. Parco Culturale Le Serre Via Tiziano Lanza, 31 - Grugliasco Biglietteria presso il Teatro Le Serre tutte le sere degli spettacoli del festival a partire dalle ore 19.30. Via Tiziano Lanza, 31 - Grugliasco Presso il Café Müller in via Sacchi 18d a Torino

così tante?”. Come in tutti i mestieri anche quello del comico ha i suoi segre-

ti. Per questi e altri motivi il Cab 41 ha deciso di puntare molto sulla ricerca di nuovi talenti avvalendosi della collaborazione di Gianpiero Perone (cabarettista, attore teatrale, cantante e musicista), che grazie alla sua professionalità e preparazione artistica riesce a plasmare pian piano le giovani promesse i giovani talenti. Gratuito Cab 41 Via f.lli Carle 41 Tel: 011 504985

59


60 teatro e cabaret


61


Ariete Giuste o sbagliate le vostre scelte sono il risultato del vostro modo di pensare e agire e vanno rispettate; sappiate essere coerenti con ciò che avete ormai deciso. toro In tutti i settori della vostra vita si registra un lento miglioramento, che deve essere supportato da forza vitale e fiducia sulle vostre potenzialità; determinazione. gemelli Da chi consideravate amico certo non vi aspettavate ciò che è accaduto, ma ora è inutile rimuginare sui fatti. Meglio chiedervi come reagire al meglio. cancro La vostra carica è grande e lascia presagire possibilità di vittoria. Chiunque può riscontrare una vostra energia e forza di volontà ma dovete rimanere umili. leone Rivangare il passato non è da persone mature e consapevoli delle proprie potenzialità future; meglio proiettarvi in progetti nuovi, con spirito costruttivo. vergine Bene in tutti i settori, anche se l'amore continua a crearvi qualche apprensione; la situazione infatti è in via di miglioramento, ma non del tutto definita.

62

oroscopo

bilancia L'amore torna protagonista, ma non è chiaro se i fatti si svolgeranno così come vi aspettate; lasciare all'altra persona la prima mossa è infantile. Chi osa vince. scorpione Ecco una novità che definire importante è perfino riduttivo; non siate diffidenti verso modalità e situazioni originali, imparando da ogni errore commesso. sagittario E' necessaria pazienza prima di farvi prendere da panico immotivato, dato che ci sarà una svolta positiva già nel breve periodo; incontri stimolanti. capricorno In famiglia non potete più rimandare un chiarimento che ben presto vi alleggerirà di molti problemi; sappiate trovare un compromesso soddisfacente. acquario Erano diverse settimane che non vi sentivate così pimpanti; non è il caso però di strafare, dato che tutta questa energia deve essere incanalata su binari costruttivi. pesci Un progetto nuovo alimenta la vostra già fervida fantasia; dovete condividere con qualcuno la vostra nuova passione, ascoltando però i consigli più costruttivi.

il parere delle stelle


Newspettacolo torino 1178w  

il settimanale per sapere cosa fare e cosa vedere a torino dal 5 al 12 luglio 2018

Newspettacolo torino 1178w  

il settimanale per sapere cosa fare e cosa vedere a torino dal 5 al 12 luglio 2018