Page 1

www.newspettacolo.com

BOCUSE D’OR EUROPE OFF 2018 A Torino dall’8 al 16 giugno (Nella foto di Giorgio Perottino Gualtiero Marchesi a Palazzo Madama)

Edizione di torino dal 8 giug al 14 giug 2018

Numero

1174 anno 26 Copia omaggio


varie evento della settimana

salone auto torino Oltre 40 brand, più di 30 meeting ed eventi Andrea Levy, presidente di Parco Valentino 2018, presenta quella che ha tutti i numeri per diventare la grande festa dell’automobile italiana e che si svolgerà dal 6 al 10 giugno: oltre 40 brand espositori, più di 30 meeting ed eventi dinamici di club e case automobilistiche, 700.000 visitatori attesi, più di 1000 supercar provenienti da tutta Italia e 5 giorni di completo coinvolgimento della città di Torino, sulla quale si accenderanno i riflettori di oltre 600 accreditati, tra giornalisti e fotografi. Abarth, Alfa Romeo, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Cupra, DR, Ferrari, Fiat, Honda, IED, Italdesign, Jaguar, Jeep, KIA, GFG Giugiaro, Lancia, Land Rover, Lexus, Maserati, Mazda, McLaren, MercedesBenz, Pagani, Pininfarina, Porsche, SEAT, Skoda, Smart, Studiotorino, Suzuki, Tesla, UP Design, Volkswagen, Volvo, SPICE-X sono alcuni dei brand che hanno dato la loro adesione alla 4° edizione di Parco Valentino. Commenta Andrea Levy: “Parco Valentino 2018 sarà la novità nel panorama automobilistico italiano perché Torino si prepara a ospitare un grande evento: oltre all’esposizione statica al Parco del Valentino, in calendario ci sono raduni, meeting, RoadTo ed eventi dinamici che catalizzeranno l’entusiasmo e l’attenzione degli appassionati di automobili di tutta Italia. Grazie all’appoggio della città di

Torino, che ci ha dato piena collaborazione, siamo riusciti a preparare un evento dinamico e diffuso in tutta la città”. Confermata l’esposizione statica all’aperto, lungo i viali dello splendido Parco del Valentino, con orario prolungato fino alle 24 e con ingresso gratuito per il pubblico, il Salone dell’Auto 2018 ha un calendario ricco di eventi, statici e dinamici, alcuni dei quali visitabili dal pubblico solo se in possesso del biglietto elettronico gratuito, scaricabile sul sito www.parcovalentino.com.

- Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/'93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734

Concessionaria per Torino: Edizioni B.L.B. snc

Proprietà: News Spettacolo Edizioni snc (To) Stampa: la Grafica snc, Boves (Cn)

Direttore responsabile Fabio Licata Tel : 348.7118704

La Direzione non assume alcuna responsabilità per: marchi, foto e slogan usati dagli inserzionisti per cambiamenti di date, orari, luoghi degli spettacoli. Il materiale inviato non viene restituito. Nessuna parte di questa rivista, comprese le inserzioni pubblicitarie, può essere riprodotta senza l’autorizzazione scritta dell’editore

fabio.licata@newspettacolo.com

Direzione commerciale: Andrea Becchio Tel : 348.33.33.973

andrea.becchio@newspettacolo.com

PER PUBBLICITA' su questo giornale e su newspettacolo.com Tel 348.33.33.973 newspettacolo@newspettacolo.com torino@newspettacolo.com

becchioandrea@gmail.com www.newspettacolo.com


| Fiere | gusto | cultura | salone auto torino Dal 6 al 10 giugno 2018 Cuore del Salone dell'Auto di Torino sarà la Mostra dei Prototipi, la celebrazione del car design. Nella struttura appositamente creata all’interno del Parco del Valentino (ingresso con biglietto elettronico gratuito scaricabile sul sito www.parcovalentino.com), i prototipi di ieri e di oggi daranno vita a un viaggio suggestivo tra il genio e la creatività delle matite che hanno creato tra i modelli più iconici della storia mondiale dell’automobilismo: Lamborghini Miura, Lamborghini Countach di ASI Bertone, GTZero e Brera Prototype di Italdesign, Zonda HP Barchetta di Pagani, Ferrari Mythos, Ferrari Sergio, Lancia Florida II del 1957 e Sigma Grand Prix del 1969 di Pininfarina, Codatronca di Spadaconcept, RUF RK Spider e Porsche Moncenisio di Studiotorino. Il biglietto elettronico gratuito permetterà l’ingresso a un altro grande evento: i 50 anni di Italdesign. All’interno del cortile del Castello del Valentino. L’8 giugno 1948 nasceva Porsche e la casa di Stoccarda festeggerà a Torino i suoi 70 anni, in piazza Castello. Dal 6 al 10 giugno eventi, raduni e una mostra speciale compongono il programma di una celebrazione che promette di richiamare tutti i porschisti e gli appassionati italiani e stranieri, con il suo apice nella giornata di venerdì 8 giugno. Sabato 9 e domenica 10 giugno la ricorrenza diventa dinamica: i 4 Registri classici Porsche daranno appuntamento ai loro membri per un’esposizione di Porsche 356, Porsche 911, 912, Porsche 914 e Porsche 924, 944, 928 e 968 in piazza, un car display d’eccezione prima della passerella per il centro della città. Giunti in piazza Vittorio Veneto, sabato 9 e domenica 10 giugno il pubblico parteciperà alla festa in rosso Ferrari, organizzata dal Ferrari Club Italia che raccoglie una selezione di classiche prestigiose, insieme alle 8 e 12 cilindri che hanno fatto la storia della casa di Maranello. Le dimensioni della più grande piazza porticata d’Europa permette di raccogliere numerosi meeting della passione per le quattro ruote. Sabato 9 giugno si daranno appuntamento le Renault Floride Caravelle: le spider, tutte appartenenti a un club francese, s’incontreranno in piazza Vittorio Veneto e si lasceranno ammirare dal pubblico prima di partire per una parata dinamica, andando a incontrare visitatori e appassionati tra le strade del centro. Lo stesso programma per le Lancia Delta Integrali, attrici protagoniste dello spettacolo “Riportiamo a casa il mito” messo in scena dall’Independent Cars Italia. Dall’altra parte della piazza si troveranno i soci del Rotay Club, proprietari di auto classiche e supercar. Il 70° anniversario Lotus sarà celebrato in piazza Vittorio Veneto con i modelli del noto marchio inglese in un meeting internazionale.

6

tempo libero

Piazza San Carlo sarà la sede della 2ª edizione del Focus auto elettriche e ibride che si svolgerà sabato 9 e domenica 10 giugno. L’attuale produzione delle case automobilistiche sarà a disposizione dei visitatori per capire meccanismi, gestione e utilizzo delle vetture, per avvicinare il domani al presente del mercato automobilistico. All’interno del Focus ci saranno ospiti d’eccezione, tra cui il BMW i8 International Meeting, con partecipanti provenienti da tutta Europa. Se si parla di eventi dinamici, il posto d’onore è riservato domenica 10 giugno dalle 10.30 alla 4ª edizione del Gran Premio Parco Valentino organizzato in collaborazione con Aci Torino: equipaggi di privati e appassionati che partiranno da piazza Vittorio Veneto/piazza Castello per arrivare alla Reggia di Venaria, passando per le strade del centro di Torino (via Roma, piazza San Carlo, piazza Castello, via Po, ponte della Gran Madre, Basilica di Superga). Un Salone diffuso, che sabato arriverà in piazza Bodoni con la 457 Stupinigi Experience by Ruzza e le sue Fiat 500, un raduno che è già un evento. Come unico nel suo genere è il meeting dei primi proprietari di Dallara Stradale in piazza CLN, destinazione del RoadTo partito dalla sede della Dallara a Varano Melegari in provincia di Parma. Al Parco Dora domenica 10 giugno torneranno le muscle car dell’USA Cars Meeting, in un raduno a stelle e strisce che porterà le vetture “made in USA” a passare per le strade di Torino e fare un pit-stop in piazza Montale. Al Museo Nazionale dell’Auto, sabato 9 giugno, si svolgerà il Tesla Club Italy Revolution.

| F IERE | g u s to | c u l t u ra |


| Fiere | gusto | cultura | BOCUSE D’OR EUROPE OFF 2018

La cultura è servita

Un cartellone ricco di percorsi espositivi, dialoghi, incontri, spettacoli, laboratori, attività per famiglie, degustazioni e cene nei luoghi più belli e significativi del territorio, con moltissimi ospiti Il Bocuse d’Or Europe OFF 2018 è il calendario di eventi culturali rivolti al grande pubblico in programma a Torino dall’8 al 16 giugno, con anticipazioni nelle settimane precedenti, collegato al prestigioso concorso di alta cucina Bocuse d’Or Europe (Oval Lingotto). Per la prima volta nella storia del concorso, l'evento itinerante Bocuse d'Or Europe si svolgerà nell'Europa meridionale. Dopo Norvegia, Svizzera, Belgio, Svezia e Ungheria, tocca ora all'Italia ospitare la selezione europea del Bocuse d'Or 2018. L'evento si svolge nell'arco di due giorni e coinvolge 20 chef di eccezionale talento che si sono qualificati vincendo le rispettive gare nazionali. I 20 candidati lavoreranno nelle loro postazioni individuali sotto gli occhi del pubblico. Saranno assistiti dai loro commis e avranno a disposizione 5 ore e 35 minuti per presentare una ricetta su piatto e un’altra su vassoio. Info su http://www.bocusedor.com/selectioneurope-2018 Composto da iniziative culturali diffuse e realizzato per la prima volta nella storia del Bocuse d’Or Europe, il calendario OFF nasce dal presupposto che la cucina è cultura, espressione di un bagaglio storico, dell’identità di un territorio, di una idea di contemporaneità in continuo dialogo con altre arti e discipline, con cui condivide la capacità di interpretare il presente e disegnare il futuro. Simbolicamente realizzato nell’Anno del Cibo Italiano, grazie alla partecipazione dei principali musei e istituti culturali, dei protagonisti dell'enogastronomia, di partner pubblici e privati, il Bocuse d’Or Europe OFF 2018 offre al pubblico un ricco cartellone nei luoghi più belli e significativi del territorio. Il rapporto tra cucina, arte, creatività e la forza culturale del Novecento italiano con le sue correnti espressive si uniscono in “Gualtiero Marchesi. La cucina come pura forma d’arte”, l’installazione artistica dedicata al grande Maestro della cucina italiana a Palazzo Madama, realizzata in collaborazione con Fondazione Torino Musei-Palazzo Madama, GAM Torino e Fondazione Gualtiero Marchesi: l’intreccio tra i piatti di Marchesi e le opere originali di Lucio Fontana e Piero Manzoni a cui si è ispirato permette di conoscere il genio del grande cuoco attraverso la lente dell’arte (dal 18 maggio all’11 giugno). Il Museo Ettore Fico ospita “Minimalismo e massimalismo”, una cena stellata realizzata dalla chef Viviana Varese del ristorante Alice a Milano sul tema degli opposti in cui il direttore del MEF Andrea Busto e il critico d’arte Luca Beatrice indagano due diversi modi di intendere l’arte e la vita esplorando l’opera di artisti delle due tendenze: da Lucio Fontana a Alberto Burri, da Barnett Newmann a Enzo Cucchi e molti altri (11 giugno). Alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo va in scena “Il design stellato”, un percorso espositivo sul design in cucina, raccontato attraverso il rapporto tra Alessi e alcuni grandi cuochi con cui ha collaborato: Chapel e Marchesi, Thuilier e Gagnaire, i Troisgros e Hermé, Savoy e Ducasse. (fino al 16 giugno). Inoltre, la rivoluzione del design thinking applicata al cibo è l’oggetto della conversazione “Tavola degli elementi” tra Marti Guixé e Marco Rainò (14 giugno).

8

-

tempo libero

Un pezzo importante della storia del nostro territorio rivive nell’esposizione fotografica “Oryza. I mestieri del riso ieri e oggi”, proposta da CAMERA. Centro Italiano per la Fotografia in collaborazione con ATL Novara: il giovane fotografo Guido Montani ha immortalato la pianura e il lavoro del riso nelle quattro stagioni, mettendo successivamente a confronto il proprio lavoro con immagini storiche reperite sul territorio novarese (1 -12 giugno). L’arte della tavola nella storia è al centro della mostra “La cucina di buon gusto”, a cura dei Musei Reali, alla Biblioteca Reale: un viaggio tematico intorno al cibo: disegni, manoscritti, incunaboli, cinquecentine, opere rare a stampa, pubblicazioni specialistiche settecentesche e ottocentesche forniscono al visitatore l’idea di tutto quanto ruota intorno all’arte della tavola (fino all’ 8 settembre). Sempre a cura dei Musei Reali, visite guidate tematiche in Galleria Sabauda per esplorare le grandi tele dedicate ai mercati rinascimentali, visite al secondo piano di Palazzo Reale e alle tavole imbandite degli appartamenti dei Savoia, percorsi sul vino nella cultura classica al Museo di Antichità e aperture serali delle Cucine Reali. La storia gastronomica del Risorgimento e del Novecento è indagata attraverso una serie di conferenze realizzate dagli Istituti Culturali del Piemonte, mentre la storia contemporanea della cucina è illustrata in “Regine e Re di Cuochi”, una mostra unica nel suo genere, il cui scopo è la valorizzazione e l’internazionalizzazione della cucina italiana d’autore, attraverso le storie, esposte all’ex Borsa Valori, di 30 grandi cuochi ambasciatori della cucina italiana raccontate con video, installazioni, fotografie artistiche e un’originale esposizione di utensili da cucina, ceramiche, menù manoscritti, valorizzati e nobilitati come opere d’arte (fino al 24 giugno). Tra gli altri percorsi espositivi la personale di fotografia contemporanea dell’olandese Marie Cecile Thijs a Palazzo Saluzzo Paesana (8-15 giugno), la raccolta di documenti einaudiani sulla viticoltura intitolata Vini, viti e vigneti nei libri e nelle carte di Luigi Einaudi (fino al 10 ottobre) a cura della fondazione a lui dedicata. È dedicata al rapporto tra cinema e cibo la serata del 9 giugno “Foto-Grammi Opening Night”: a partire dalle 19.30 il Museo Nazionale del Cinema ospita la serata di apertura che lancia la settimana del Bocuse d’Or Europe OFF. La musica, il teatro e il cinema si fondono armonicamente in una serata con live set di Mao, la proiezione sui grandi schermi delle scene più celebri dei film cult legati al cibo con commento del critico Steve della Casa e la lettura scenica di Lella Costa da “Il Pranzo di Babette”. Nel filone del contemporaneo, un ciclo di grandi dialoghi, a cura del Circolo dei lettori mette a confronto coppie inedite di chef, autori e artisti. Il ciclo inizia con un’anteprima il 4 giugno con il dialogo tra lo chef Enrico Crippa e il fondatore di Slow Food Carlo Petrini, per poi proseguire con l’incontro speciale di Archivissima-Festival degli archivi con Camilla Baresani, i confronti tra lo chef Pietro Leemann e il giornalista e saggista Federico Rampini, il maestro pasticcere Iginio Massari e l’artista Ugo Nespolo (11 giugno), la pastry chef Loretta Fanella e la scrittrice Michela Murgia (10 giugno), il maestro pasticcere Corrado Assenza, il cioccolatiere Guido Gobino, il musicista Mario Incudine e il regista teatrale Giuseppe Spicuglia (10 giugno), lo chef Filippo Sinisgalli e l’attrice Gaia de Laurentiis (12 giugno),

| F IERE | g u s t o | c u l t u ra |


| Fiere | gusto | cultura | | BOCUSE D’OR EUROPE OFF 2018 mostre, incontri, spettacoli, laboratori, degustazioni la chef Valeria Piccini e Lella Costa (13 giugno), lo chef Matteo Baronetto e il regista Marco Ponti (15 giugno). E ancora, la lezione su arte e cibo dello storico dell’arte Philippe Daverio (14 giugno), e gli incontri con lo scrittore Antonio Pascale, gli antropologi Marino Niola ed Elisabetta Moro (13 giugno), lo storico dell’alimentazione Alberto Capatti e lo chef Pino Cuttaia per la rassegna “Passaggi” ai Magazzini Oz. Da EDIT, “La seconda vita del cibo. Cena accademica sull’antispreco”, ovvero il valore della sostenibilità interpretato in due appuntamenti conviviali in cui 4 chef uomini e 4 chef donne coinvolti da Accademia Bocuse d’Or Italia dimostrano come preparare una cena gourmet usando materie prime semplicissime ed evitando gli sprechi (13 giugno). Il teatro va in scena con la settima edizione di “Play with Food - La scena del cibo”, il primo festival di arti visive e performative interamente dedicato al cibo con spettacoli, performance, cene segrete e appuntamenti conviviali, realizzato da Collettivo Canvas e Fondazione Piemonte dal Vivo (11-17 giugno). Ancora spettacolo con “Tanto di cappello!”: il piazzale del Lingotto diventa un luogo di rappresentazione per gli artisti di strada e per i cittadini (10 giugno). Al MIAAO Museo Internazionale di Arti Applicate Oggi, in collaborazione con MUSES, “Doppio Senso" una mostra – e un’esperienza – a tema eno-culinario che riguarda i sensi della vista e dell’olfatto. Le opere d’arte e design, quasi tutte appositamente create per l’occasione da artieri piemontesi, vivono di fronte a diversi olfattori in vetro dai quali i visitatori possono inalare profumi gourmand, sensualmente tradizionali ed eccentrici (9-17 giugno). Le cucine del mondo e la multiculturalità trovano nel cibo un importante veicolo di racconto al MAO Museo d’Arte Orientale (Fondazione Torino Musei), dove si svolgono laboratori sulle tradizioni alimentari dell’Oriente realizzati grazie alla collaborazione con il Consolato Generale della Repubblica di Corea a Milano e il Consolato della Repubblica Socialista del Vietnam di Torino (13 e 14 giugno). I vini sono protagonisti di “Piemonte, grandi vini”, 12 masterclass con degustazione al Circolo dei lettori a cura di Piemonte Land of Perfection: un viaggio tra i territori culla del patrimonio enologico regionale con due appuntamenti al giorno dedicati alle DOCG Asti, Brachetto d’Acqui, Alta Langa, Barbera, Colli Tortonesi Timorasso, Dolcetti delle Langhe, Erbaluce di Caluso, Freisa di Chieri, Gavi, Ghemme, Roero Arneis e Ruchè di Castagnole Monferrato (10 - 15 giugno). Il Polo del ‘900 e la Rete Italiana di Cultura Popolare propongono “Indovina chi viene a cena?”: dal Marocco, Cina, Romania, Argentina, Albania e Etiopia, famiglie migranti che hanno sentito il desiderio di aprire le proprie case all’incontro e alla condivisione preparano una cena speciale per chi ha la curiosità d’incontrare l’“altro” (9 giugno). Al Museo Egizio è in programma “Convivio Mediterraneo”, la tavola rotonda sull’importanza di grani e cereali nella cultura mediterranea, nella Galleria dei Re, e degustazione realizzata dallo chef stellato Roberto Rossi de Il Silene di Seggiano (GR) (11 giugno). Sempre al Museo Egizio, visite guidate per grandi e piccoli alla scoperta del cibo nei reperti archeologici in esposizione. Le associazioni di categoria curano uno speciale programma di coinvolgimento di negozi, locali e ristoranti: Ascom Confcommercio propone un circuito di prestigiose vetrine del centro città che ospitano dimostrazioni e assaggi di maestri pasticceri, oltre a iniziative dedicate che interesseranno gelaterie, bed&breakfast e caffè storici e a laboratori di pasticceria per bambini a Maison Massena. Confesercenti invita i ristoratori a proporre un piatto con gli ingredienti protagonisti del concorso Bocuse d’Or Europe: Castelmagno, Riso di Baraggia e carne di Fassone piemontese.

Per la giornata dedicata alla pasticceria, il 10 giugno, 16 eventi in tre palazzi storici, rendono omaggio alla Coppa del Mondo della Pasticceria che si disputa all’Oval Lingotto. Al Museo del Risorgimento, nella cornice di un’esposizione realizzata da Ascom e dedicata all’eccellenza dolciaria piemontese e in particolare alla ricca varietà dei suoi biscotti, si svolge il dialogo tra il pasticcere Iginio Massari e l’artista Ugo Nespolo “Forme, colori e gusti della dolcezza”, le degustazioni dei biscotti piemontesi e i talk “Il più dolce giro del mondo” con la travel designer Carla Diamanti e “Cibo, lusso e letteratura” con l’imprenditrice culturale Marzia Camarda. Al Circolo dei lettori le degustazioni di cioccolato e vini, i talk “Polifonie, racconti di cioccolato tra Piemonte e Sicilia”, un dialogo tra Corrado Assenza, Guido Gobino, Mario Incudine e Giuseppe Spicuglia, e “Il lato dolce delle storie” con la pastry chef Loretta Fanella e la scrittrice Michela Murgia. Presentazioni e degustazioni anche a Palazzo Birago con Gusto torinese: invito a palazzo, che dall’8 al 14 giugno si trasforma nel polo di eccellenza delle produzioni enogastronomiche del territorio con le selezioni dei Maestri del Gusto, Torino Cheese e Torino DOC e nella casa delle associazioni di categoria agroalimentari. Da Eataly “L’Italia incontra la Russia”: tre grandi chef della scena torinese cucinano braccio a braccio con tre grandi chef russi per un menù di sei piatti, scelti tra le preparazioni più note dei due Paesi (10 giugno). E a Piano 35 si celebra Paul Bocuse con uno speciale menù. All’insegna della convivialità, nella suggestiva cornice della Galleria Umberto I otto chef presentano otto piatti a base di riso di Baraggia, uno degli ingredienti protagonisti del concorso Bocuse d’Or Europe 2018. (12 giugno). L’evento gastronomico open-air “Degustando. 20 chef sotto la Mole” propone una nuova frontiera dello street food di qualità: protagonisti sono alcuni tra i migliori chef del territorio, i Maestri del Gusto di Torino e provincia e piccoli produttori enogastronomici che realizzano le proprie specialità in formato tapas (9 giugno). Alla Reggia di Venaria, l’evento di chiusura della rassegna Bocuse d’Or Europe OFF è un’edizione speciale di “Brindisi a Corte”, la visita teatrale all’interno degli ambienti aulici della reggia alla scoperta della vita domestica dei Savoia seguita da un inedito “Déjeuner sur l’herbe“ con vini e prodotti gastronomici della provincia di Torino, seduti nello scenografico parco (16 giugno). Non mancano le proposte dedicate alle famiglie, che possono godere di appuntamenti a loro dedicati come Il Ristorantino di Giovani Genitori, un evento conviviale all’Angolo 16, volto a coniugare il piacere di stare insieme con l’alimentazione sana e di qualità (10 giugno). Il programma include inoltre l’evento “Pane”, al Museo d’Arte Contemporanea Castello di Rivoli, in cui lo scrittore Antonio Pascale racconta l’affascinante e millenaria storia dell’agricoltura e del cammino dell’uomo, in poche (e divertenti) foto di famiglia (9 giugno). Programma completo www.bocusedoreuropeoff2018.it

www.newspettacolo.com

9


| Fiere | gusto | cultura | TURIN COFFEE

Salone Internazionale del Caffè

Il 9 e il 10 giugno, si alza il sipario sulla prima edizione del Salone Internazionale del Caffè. Turin Coffee è il primo festival dedicato alla cultura del caffè di qualità che promuove la filiera di eccellenze della regione Piemonte. Sarà Piazza Carlo Alberto, una delle principali piazze, del centro storico di Torino, situata sul retro di Palazzo Carignano e a pochi metri da piazza Castello il palcoscenico in cui prenderà vita il Turin Coffee, il Salone Internazionale del Caffè, nato dall’unione di intenti di tre eccellenze cittadine, Lavazza, Caffè Vergnano e Costadoro che hanno deciso di sedersi intorno ad un tavolo, quello dell’Assessore al Commercio, Alberto Sacco e di costruire qualcosa che avesse come unica mission quella di fare Cultura. Una simile premessa non poteva certo prescindere dal coinvolgere da un lato le piccole torrefazioni locali, espressione di quel saper fare e fare bene, tipicamente italiano, e dall’altro SCA Italy, acronimo di Specialty Coffee Association, autorità di riferimento per l’eccellenza del caffè a livello internazionale. Nelle due giornate, si potranno degustare liberamente i caffè delle 12 torrefazioni presenti: Lavazza, Costadoro, Vergnano, Caffè Alberto, Caffè Boutic, Caffè Giuliano, Orso Laboratorio Caffè ,Caffè Malabar, Caffè Verri, Hobby Caffè, Il Caffè, Mokadoro . Tutte saranno chiamate a coinvolgere attivamente la cittadinanza con il solo e unico fine di sensibilizzare e affinare le conoscenze intorno a quel rito tutto italiano del caffè. La manifestazione completamente gratuita per la Città di Torino permette ai cittadini di partecipare attivamente alle azioni solidali di due Onlus piemontesi: CasaOz (www.casaoz.org) e 1 Caffè (www.1caffe.org). Sabato e domenica sarà possibile (prenotandosi on line su www.turincoffee.it) visitare il Museo Lavazza, il luogo in cui si racconta la storia dell’azienda che prende vita all’interno di Nuvola, il nuovo quartier generale di Lavazza; un quadrilatero polifunzionale di circa 18.500 metri quadrati che,

secondo un progetto firmato da Cino Zucchi, ha ridisegnato un intero isolato del Quartiere Aurora di Torino. La navetta, gratuita, partirà da Piazza Carlo Alberto, sede del Salone Internazionale del Caffè, tre volte al giorno (11.00, 13.00, 15.00) per farvi ritorno due ore dopo. Ad attendere i 90 fortunati (30 persone ogni turno) un viaggio sorprendente alla scoperta del caffè in tutte le sue forme; un percorso interattivo e coinvolgente nella storia di un’azienda che da piccola realtà di famiglia è diventata famosa in tutto il mondo.

GOURMET EXPOFORUM salone biennale dedicato ai professionisti 10-12 giugno 2018 Lingotto Gourmet Expoforum è il salone biennale dedicato ai professionisti dei settori Ho.re.ca (Hotellerie, Restaurant, Catering) e Food&Beverage, in programma dal 10 al 12 giugno 2018 a Lingotto Fiere di Torino. EXPO. Grazie al format innovativo dell’Expoforum, Gourmet risponde alle esigenze di domanda e offerta e rappresenta un importante appuntamento che guarda al futuro del settore, momento di confronto tra gli operatori, dove scoprire le nuove tendenze, le tecnologie più all’avanguardia e incontrare i protagonisti dell’Horeca e F&B. Uno spazio espositivo dedicato alle aziende con un percorso suddiviso in quattro settori merceologici, al fine di guidare il visitatore all interno dell offerta espositiva: Attrezzature, forniture, arredi e complementi Food&Beverage (pane, pasta, pizza, caffè, pasticceria, gelateria....)

FORUM. Il cuore pulsante della manifestazione, con un ricco calendario di eventi: conferenze, workshop formativi, degustazioni, presentazioni editoriali e contest, alla scoperta delle tendenze del futuro della ristorazione professionale. Il Forum Gourmet offre alle Aziende presenti un’ulteriore opportunità di visibilità attraverso la sponsorizzazione degli eventi per presentare i prodotti migliori, le attrezzature e le tecnologie più avanzate, le idee più innovative e gli strumenti digitali per fare crescere il business di chi opera nel settore. Quest’anno Gourmet accoglie le finali europee di Bocuse d'Or (11-12 giugno), la più prestigiosa competizione internazionale di alta cucina, abbinata alla Coppa del Mondo di Pasticceria (10 giugno), portando a Torino il gotha della ristorazione internazionale, in rappresentanza di 20 Paesi. Ingresso riservato agli operatori professionali, gratuito previo accredito (www.gourmetforum.it)

gusto torinese Invito a Palazzo

selezioni dei Maestri del Gusto, Torino DOC e Torino Cheese. 8-14 giugno Presentazioni e degustazioni curate da aziende selezionate nei progetti Maestri del Gusto di Torino e provincia, Torino DOC e Torino Cheese. Ingresso libero fino a esaurimento posti 8-13 giugno dalle ore 17:30, partenza da Palazzo Birago Passeggiando con “gusto” 8-12 giugno dalle ore 18:30/22:00; 13 giugno dalle ore 18:30/21:00 Torino DOC: Vini, Vermouth, drink da Maestri. Ingresso libero e degustazioni a pagamento

Palazzo Birago, Via Carlo Alberto 16, Torino Dall'8 al 14 giugno (nei giorni feriali): 18:30/22:00 Sabato 9 e domenica 10 giugno: 16:00/22:00 I maestri artigiani della cucina e della pasticceria si raccontano con incontri e degustazioni a Palazzo Birago: la narrazione dell’eccellenza enogastronomica subalpina viene proposta dalla Camera di commercio di Torino grazie alle associazioni di categoria e ai consorzi di produttori e, per far conoscere il ricco patrimonio locale, anche attraverso le

10

-

tempo libero

| F IERE | g u s to | c u l t u ra |


| Fiere | gusto | cultura | ARCHIVISSIMA il primo Festival degli Archivi 6-7-8 giugno 2018 a Torino Tre direttrici principali – incontri, esperienze, contaminazioni – per un’intensa programmazione fatta di workshop, progetti editoriali, laboratori didattici, conferenze, mostre, esposizioni artistiche, colazioni a tema, tour archivistici alla scoperta di luoghi e protagonisti della memoria. Nato come evoluzione del format “La Notte degli Archivi”, tenutosi per due fortunate edizioni a settembre 2016 e 2017, il Festival si propone di trasformare la città di Torino, per tre giorni, nella capitale nazionale degli archivi, ponendo l’attenzione sulla loro storia e sul loro futuro, per provare a disegnare, insieme ai soggetti partecipanti, i possibili scenari di sviluppo dell’industria culturale, a partire da nuove modalità di valorizzazione dei patrimoni storici. Oltre 100 gli archivi coinvolti in tre giorni interamente dedicati alla scoperta, al racconto e all’approfondimento delle collezioni e della storia dei patrimoni. Un evento pensato per far “vivere” le istituzioni culturali e le aziende storiche della città, grazie a un palinsesto di eventi a ingresso libero ospitati in decine di sedi diffuse sul territorio e per favorire il racconto di esperienze dislocate su scala nazionale e internazionale. Per poter accedere agli eventi del Festival è consigliato pre-registrarsi online. Ogni utente che si accrediterà sulla piattaforma potrà ritirare il kit completo a partire dalle ore 8:00 del 6 giugno 2018 e per tutta la durata del Festival (con orario 8:00 - 18:00) presso il punto di accoglienza allestito nel cortile interno del Museo del Risorgimento di Torino (Piazza Carlo Alberto, 8). Il Kit di entrata è composto da un Pass di accesso, un programma cartaceo e materiali promozionali relativi ad alcuni musei. Il Pass di accesso permette di avere la *priorità sull’entrata dei singoli eventi, **Alla Notte degli Archivi, nonché l’ingresso ridotto in alcuni musei che hanno aderito all’iniziativa. PROGRAMMA COMPLETO www.archivissima.it ARCHIVIO STORICO DELLA CITTÀ DI TORINO 6 giugno – ore 18,00-20,00 h. 18,00 Esposizioni. Apertura della mostra Torino e i suoi fiumi. Otto secoli di storie con l’inaugurazione di due nuove sezioni: Torino e i suoi fiumi nell'obiettivo di Dario Lanzardo - La risata scorre sul fiume, a cura di Erik Balzaretti. La mostra, a ingresso libero, espone oltre 300 pezzi tra fotografie, documenti, incisioni, riviste e disegni. 7 giugno – ore 18,00-23,00 h. 18,00 Esposizioni. Apertura della mostra Torino e i suoi fiumi. Otto secoli di storie. h. 21,00 Incontro. Il tempo, la memoria, la testimonianza per i giovani patrimonio dell’umanitàIncontro con Ernesto Olivero, fondatore del Sermig, e Matteo Spicuglia, giornalista Rai. 8 giugno – ore 18,00-23,30 h. 18,00 Esposizioni. Apertura della mostra Torino e i suoi fiumi. Otto secoli di storie. h. 18,30 e 21,45 Degustazioni tra le spezie L’antica Farmacia Omeopatica, fondata a Torino dallo «speziale» Pietro Arnulfi nel 1861 e riallestita nei locali dell'Archivio, apre eccezionalmente le porte per rievocare l’«ora del vermouth», un rito sociale serale simile alla moderna happy hour, a cui partecipavano artisti, professionisti, politici e debuttanti in società. Vermouth e amari offerti da “Antica Torino. Manifatture liquori”. h. 19,00 Proiezioni. Il fiume, i torinesi e il tempo libero. Filmati dell’Archivio Nazionale Cinema Impresa nell'ambito del progetto “Mi Ricordo”. h. 21,00 Concerto. Conservatorio Statale di Musica Giuseppe Verdi di Torino h. 22,00 Incontro con lo scrittore Enrico Pandiani. Le scure acque dei fiumi

12

-

tempo libero

antica Farmacia Omeopatica dell'Archivio storico L’OPERA DI ARRIGO LORA TOTINO E LA VISITA ALL’ARCHIVIO STORICO DELL’ACCADEMIA ALBERTINA 6, 7, 8 giugno 16:00 - 16:30 / 17:00 - 17:30 Visita guidata Accademia Albertina di Belle Arti di Torino Presentazione di materiali dall’Archivio Storico dell’Accademia Albertina presso la biblioteca dell’Accademia (accesso limitato a 30 persone per volta, su prenotazione) e fruizione dei mostra dei materiali dall’archivio di Arrigo Lora Totino, presso la Pinacoteca Albertina, tramite visite guidate (accesso limitato a 30 persone per volta, su prenotazione). INCONTRO CON PIERGIORGIO ODIFREDDI 8 giugno ore 19 Archivio e Museo Storico Italgas Corso Palermo, 3 - 10152 Torino UN ASSAGGIO DELLA TRADIZIONE EBRAICA PIEMONTESE ATTRAVERSO LE TESTIMONIANZE ARCHIVISTICHE Visita guidata Archivio Ebraico Terracini Piazzetta Primo Levi, 12 - Torino ore 11:00 - 11:30 - 12:00 - 14:00 - 14:30 - 15:00 L’Archivio Ebraico Terracini è nato nel 1968 in seno alla Comunità ebraica di Torino, sulla base di un lascito di manoscritti ed edizioni rare di Benvenuto e Alessandro Terracini. Nel 1973 si è reso ente autonomo. Nel tempo ha acquisito un eccezionale patrimonio in particolare riferito alla storia e alla cultura ebraica piemontese, patrimonio dichiarato “di notevole interesse storico” dalla Soprintendenza Archivistica. NOI SIAMO LE COLONNE Conferenza a tema, Inaugurazione mostra. Modera: Ajani Gianmaria (rettore) 7 giugno ore 18 Archivio Storico dell’Università di Torino Via Verdi, 8 - Torino La mostra, che verrà inaugurata in Aula Magna alla presenza del Rettore, offre un saggio della ricchissima collezione, che comprende documenti manoscritti, libri, quadri, oggetti, manifesti riguardante la storia e la vita dell’Ateneo dal Cinquecento agli anni Settanta del Novecento, con particolare attenzione al mondo studentesco e alle sue espressioni creative. A seguire visita della mostra dalle 19:00 alle 20:00 8 giugno ore 09:00 - 23:00 Mostra Noi siamo le colonne. Il mondo degli studenti tra goliardia e istituzioni Archivio Storico dell’Università di Torino BAMBINI IN FABBRICA: I BOCIA DI EINAUDI E GOBETTI Campus Luigi Einaudi Lungo Dora Siena, 100/A Torino. La mostra racconta il lavoro minorile nelle fabbriche biellesi tra Otto e Novecento. Un cantiere di ricerca storica aperto nel 2014, arricchito grazie alla sinergia tra il DocBi Centro Studi Biellesi, già produttore della prima versione, e il Centro studi Piero Gobetti di Torino, la Biblioteca Civica di Biella e l’Associazione ex Asilo Ferrua di Camandona (BI). La mostra sarà visitabile fino all’8 giugno.

| F IERE | g u s t o | c u l t u ra ||


| Fiere | gusto | cultura | ARCHIVISSIMA il primo Festival degli Archivi 6-7-8 giugno 2018 a Torino ALLA SCOPERTA DELLA COLLEZIONE GARNIER VALLETTI Visita guidata. Archivio Storico dell’Accademia di Agricoltura di Torino. 6 e 7 giugno 19:30 - 22:30. Due sono gli archivi: lo storico e il Garnier Valletti. Il primo è costituito dalla documentazione prodotta e raccolta dall’Accademia da quando è stata fondata (1785) col nome di Società Agraria. Lo strumento di consultazione più antico è dato dal Catalogo delle memorie manoscritte possedute dalla R.Società Agraria, databili dalla prima metà dell’Ottocento. L’archivio è stato recentemente strutturato suddividendolo in dieci serie che riflettono l’attività e l’organizzazione dell’Accademia: Statuti e Regolamenti; Organi Direttivi; Soci; Attività scientifica; Orti sperimentali; Concorsi; Esposizioni; Corsi e Scuole; Amministrazione; Biblioteca. Il Garnier Valletti è un archivio particolare comprendente non un corpo organico di documenti, ma un insieme, quasi una collezione, di disegni preparatori per la realizzazione di frutti artificiali (1200 frutti e 600 varietà di uve), misti a corrispondenza e tipologie diverse di documenti 8 giugno ore 20:00 INCONTRO CON ELENA ACCATI – I FRATELLI RODA, ARCHITETTI DEL PAESAGGIO E ILLUSTRI POMOLOGI Archivio Storico dell’Accademia di Agricoltura di Torino. Incontro dedicato ai Fratelli Giuseppe e Marcellino Roda architetti del paesaggio e studiosi di pomologia. Visite guidate 19:00 - 23:00. Archivio Storico Reale Mutua. Via Garibaldi, 22 Torino Apertura del museo: 19:00 – 23:00. La Società Reale Mutua di Assicurazioni è la più grande Compagnia assicurativa italiana costituita in forma di mutua. Nata nel 1828, Reale Mutua ha percorso da allora quasi due secoli di storia APERTURA STRAORDINARIA DELL’ARCHIVIO Bibliomediateca "Mario Gromo". 6, 7, 8 giugno 09:30 - 17:30 Per tutti coloro – studiosi, studenti o semplici curiosi – che vogliano consultare liberamente materiali e preziosi documenti. A cura dell’Archivio Storico del Museo Nazionale del Cinema Su prenotazione. Per info e prenotazioni: 011 8138596 oppure archivio@museocinema.it INCONTRO CON GIUSI MARCHETTA – TRA LE PAGINE DELLA BIBLIOTECA Biblioteca Civica Centrale 8 giugno 19:30 - 21:00 Un viaggio alla scoperta della storia, dei documenti e dei servizi della Biblioteca Civica di Torino. Dal racconto del passato e del presente, per costruire insieme la Biblioteca del futuro. Apertura archivio: 19:30 – 23:00 -APERTURA STRAORDINARIA BIBLIOTECA REALE 8 giugno. I Musei Reali aderiscono a La Notte degli Archivi con l’apertura straordinaria della Biblioteca Reale, che sarà accessibile gratuitamente al pubblico tra le 20 e le 23 (ultimo ingresso ore 22). L’ingresso gratuito consentirà anche la visione della mostra “La Cucina di buon gusto”, allestita nel Salone monumentale e nei caveaux sotterranei. In occasione dell’evento, il Direttore della Biblioteca Reale, dott. Giovanni Saccani, condurrà due visite guidate alle ore 20.30 e 21.30. Il biglietto di accesso ai Musei Reali resterà a pagamento. DIETRO LA PUBBLICITÀ. Mostra. 6 e 7 giugno 15:00 - 20:00, 8 giugno 15:00 - 23:00 Centro Storico Fiat. Via Chiabrera, 20 - 10126 Torino. Il fondo bozzetti del Centro Storico Fiat, digitalizzato in occasione di Archivissima, sarà in mostra durante i giorni della manifestazione. I disegni preparatori di autori come Sironi, Romano, Codognato, Riccobaldi, Dudovich, Puppo, testimoniano le tecniche, i ripensamenti, la ricerca di un linguaggio capace di raccontare, lungo l’arco del Novecento, l’azienda e i suoi prodotti. 8 giugno ore 21.30 TORINO-DETROIT E RITORNO. GLI ALBORI DEL FORDISMO ALLA FIAT Tavola rotonda

Museo della Radio e della Televisione Marco Revelli (sociologo e politologo), Sergio Pace (ordinario di Storia dell'Architettura presso il Politecnico di Torino e referente del Rettore per i servizi bibliotecari, archivistici e museali), Maurizio Torchio (Centro storico FIAT, responsabile). Centro Storico Fiat. Henry Ford è ricordato come uno dei più grandi imprenditori della storia. Seguace del pensiero taylorista e inventore della catena di montaggio, introdusse nel mercato americano la prima automobile prodotta su larga scala, il celebre Modello T. Noto per l’amicizia con Thomas Edison, Ford fu personaggio non privo di lati oscuri, testimoniati in particolare da uno spiccato antisemitismo e da un duraturo rapporto con Adolf Hitler. Sono trascorsi 70 anni dalla morte di Henry Ford e l’entrata dei suoi scritti in pubblico dominio – tra cui il poco noto L’ebreo internazionale: un problema del mondo – ci offre lo spunto per riflettere sulla sua figura, complessa, contraddittoria e difficile da decifrare. Chi era Henry Ford? È possibile “classificare” la sua visione imprenditoriale? Come consideravano Henry Ford intellettuali del calibro di Gramsci e Gobetti? Quali legami è possibile ricostruire tra Detroit e Torino? MUSEO DELLA RADIO E DELLA TELEVISIONE RAI Via Verdi, 16 - Torino 8 giugno Visita guidata dalle ore 15:00 a mezzanotte Da 90 anni, ogni giorno, la Rai registra eventi, personaggi, cultura e cambiamenti della società italiana: un lungo racconto dell’evoluzione del nostro Paese che attraversa letteratura, musica, cinema, teatro e sport. Rai Teche, inserita dall’UNESCO nel registro della “Memoria d’Italia”, custodisce questo straordinario archivio radiotelevisivo di oltre 3 milioni di ore grazie ad apparati tecnologicamente all’avanguardia. L’archivio è accessibile a tutti grazie alle biblioteche della Rai. La Mediateca Rai di Torino ne promuove la fruizione con rassegne e attività didattiche e conserva 10.000 volumi, 90 riviste nazionali e internazionali su audiovisivo e pubblicità, raccolte storiche come Radiocorriere, Approdo letterario, Approdo musicale, Terzo Programma e la collezione pubblicitaria di Dino Villani con 2.600 manifesti pubblicitari. Museo del Carcere Le Nuove Via Paolo Borsellino, 3 Torino 8 giugno Visita guidata dalle 19 ogni 20 minuti. Il complesso edilizio dell’ex carcere giudiziario de” Le Nuove”, realizzato tra il 1862 e il 1870 e utilizzato anche come luogo di reclusione durante il fascismo per gli oppositori del regime, fu trasformato dopo il 1945 ed è stato utilizzato fino al 2005. Oggi ospita il Museo omonimo, gestito dall’Associazione “Nessun uomo è un’isola”. Il percorso storico-museale offre allo spettatore la possibilità di scoprire le celle dove uomini comuni soffrirono la privazione della libertà per l’affermazione dell’Italia democratica; all’interno del museo vengono rievocati eventi criminali noti; le storie di fine Ottocento si alternano con quelle della Prima Guerra Mondiale, del Biennio Rosso, delle persecuzioni razziali, della Resistenza – in particolare nel famigerato Primo Braccio tedesco -, le rivolte, l’ultima esecuzione capitale in Italia, il terrorismo fino alla testimonianza dei valori universali nelle celle dei condannati a morte.

www.newspettacolo.com -

13


| Fiere | gusto | cultura | 10 ANNI DI GRAN TOUR 60 itinerari per scoprire Torino e il Piemonte Gran Tour festeggia i suoi primi 10 anni e per celebrare l’importante ricorrenza propone dal 7 aprile al 22 luglio 2018 quasi 60 itinerari tra Torino e il Piemonte che ripercorrono il “best of” dei percorsi effettuati in tutte le precedenti edizioni. -9 giugno 2018 LA MANDRIA E GLI APPARTAMENTI REALI DEL CASTELLO. Una visita, a bordo del trenino, nel Parco Regionale La Mandria, un vasto territorio destinato dal XVI secolo come riserva di caccia della corte sabauda. Si giunge fino a Villa Laghi (in esterno), un reposoir circondato da quattro specchi d’acqua, e a seguire si visitano gli Appartamenti Reali del Castello. Si tratta di 19 ambienti completamente arredati e della Galleria delle Carrozze restaurati nel 2016, dove si rivive il tempo di Vittorio Emanuele II e Garibaldi, tra Risorgimento ed Unità d’Italia. Quota di partecipazione 16 € (comprensivo di trenino) + 6 € ingresso agli Appartamenti (libero con Abbonamento Musei). Ritrovo Punto Informativo Ponte Verde, Parco La Mandria Viale Carlo Emanuele II, 256, Venaria Reale, ore 13.45 -9 giugno 2018 SEBASTIANO TARICCO, ARTEFICE DELLA CHERASCO BAROCCA. Sebastiano Taricco (16411710) è l’artefice della Cherasco barocca, quando la cittadina divenne una piccola capitale all’interno dello Stato Sabaudo. Formatosi nel cantiere della Venaria a Torino fu architetto, pittore, scenografo, regista di feste barocche. Delle tante opere sparse per tutto il Piemonte, Cherasco, dove Taricco nacque, possiede alcuni autentici gioielli che si sveleranno lungo il percorso. Quota di partecipazione 20 €. Ritrovo Piazza Solferino, lato Teatro Alfieri, Torino, ore 8.00 -10 giugno 2018 CASALE MONFERRATO A PORTE APERTE. Casale Monferrato, che è stata tra le dieci finaliste per il prestigioso titolo di “Capitale Italiana della Cultura 2020”, apre le sue porte in occasione di “Casale Città Aperta”. Sarà possibile lasciarsi affascinare da tesori di arte e cultura solitamente chiusi al pubblico: dal Teatro Municipale del 1791 alle chiese di San Domenico, Santa Caterina e San Michele, dalla Torre Civica a Palazzo Vitta. Non mancheranno la straordinaria Sinagoga, il Museo Civico e la Cattedrale di Sant’Evasio, composta da cinque navate e un Nartece unico nel suo genere. Quota di partecipazione 20 € + 2 € visita al Museo Civico + 5 € ingresso Sinagoga e museo (libero con Abbonamento Musei). Ritrovo Piazza Solferino, lato Teatro Alfieri, Torino, ore 8.00 -14 giugno 2018 HOTEL E CAFFÈ STORICI: TRA PRELIBATEZZE, STILE E ACCOGLIENZA. ll gelato di Fiorio, il tramezzino di Mulassano, le caramelle di Baratti & Milano, si coniugano con una Torino pronta ad accogliere con la stessa eleganza. La cura del dettaglio inizia dalla progettazione e dalle decorazioni che rendono questi luoghi sempre

Caffè storici unici ed affascinanti e continua con la cura di preziosi angoli di verde anche nei luoghi più inaspettati. Quota di partecipazione € 7,00. Ritrovo sCaffè Fiorio, via Po 8 Torino, ore 16.00 -16 giugno 2018 SULLE ORME DI DAVIDE LAJOLO: VINCHIO E NIZZA MONFERRATO TRA PAESAGGIO, LETTERATURA E ARTE. Tra scorci collinari tutelati dall’Unesco e opere d’arte novecentesche, l’itinerario segue le orme dello scrittore, politico e giornalista piemontese, nei luoghi dove nacque e ambientò alcuni dei suoi volumi. Davide Lajolo (1912-1984) è noto soprattutto per il libro autobiografico Il Voltagabbana del 1963 (che narra la vicenda di un giovane intellettuale illuso dal fascismo poi divenuto partigiano) nonché per la biografia Il vizio assurdo del 1960, testimonianza dell’amicizia con Cesare Pavese. Quota di partecipazione 35 € incluso pranzo -16 giugno 2018 STUPINIGI: NON SOLO RESIDENZA DI CACCIA. Il nome di Stupinigi rievoca subito la Palazzina di Caccia, legata a due fondamentali figure: Vittorio Amedeo II, il committente, e Filippo Juvarra, il geniale architetto che tradusse in architettura il concetto di sovranità che tanto stava a cuore a Vittorio Amedeo. Ma il pensiero juvarriano riguardava anche le cascine e i fabbricati rustici del “concentrico” che venne completato nel 1773 e che saranno presentati. Quota di partecipazione partecipazione 7 € + 12 € ingresso alla Palazzina di Caccia Come sempre i possessori dell’Abbonamento Musei Torino Piemonte hanno il 20% di sconto su passeggiate e percorsi, oltre ad accedere gratuitamente ai musei aderenti visitati negli itinerari. Le prenotazioni si chiudono due giorni prima della data dell’itinerario. Gli itinerari e i percorsi sono gratuiti per tutti i bambini sotto i 6 anni; gratuite le passeggiate per disabili e gli accompagnatori. Calendario completo e info su www.abbonamentomusei.it

FESTA DELLE CILIEGIE A Pecetto la centotreesima edizione Domenica 10 giugno a Pecetto Torinese appuntamento con la centotreesima edizione della Festa delle Ciliegie, evento organizzato dal Comune, dalla Pro-loco e dalla FACOLT-Frutticoltori Associati Collina Torinese, con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino. Venerdì 8 giugno in piazza Roma alle 21 ci sarà il “Festivalbande tra le Ciliegie”, un concertocon la partecipazione de "La Ceresera” di Pecetto e della Banda Musicale Acquese. Sabato 9 giugno dalle 18 in avanti tutto il paese sarà in festa sino a notte fonda tra canti, musica, stuzzichini, cene e tante ciliegie. Domenica 10 dalle 10 alle 20 si terrà la mostra mercato di ciliegie e prodotti agricoli per le vie del paese, affiancata da un laboratorio artistico per bambini e da una mostra pomologica di varietà di ciliegie. La manifestazione si concluderà con la premiazione della migliore produzione e dei cestelli artistici.

14

tempo libero

Le Ciliegie di Pecetto sono state inserite nel 2001 nel Paniere dei prodotti tipici dell’allora Provincia di Torino. Sono frutti appartenenti a due specie: il Prunus avium varietà Juliana, a polpa tenera, in italiano Ciliegie propriamente dette, in piemontese “Cirese” o “Cerese”; Prunus avium varietà Duracina, a polpa consistente, in italiano “Duroni”, in piemontese “Graffioni”. Nelle colline del Torinese e del Chierese, per le favorevoli caratteristiche del suolo e del clima della zona, si sono diffuse vecchie varietà o cloni che si sono affermati localmente e coltivati secondo tecniche frutticole ecosostenibili e biologiche. In particolare, si sono affermate negli anni varietà caratteristiche per il sapore, il colore o la resistenza allo spacco. Le principali sono: “Galucia”, “Galuciu”, “Graffione di Pecetto”, “Martini, “Mollana”, “Vigevano”, “Vittona della spiga”, “Vittona”.

| F IERE | g u s to | c u l t u ra ||


| Fiere | gusto | cultura | PALCHI REALI 2018

L’estate delle Residenze Reali di Torino e del Piemonte

L’estate in Piemonte è sinonimo di Palchi Reali, unico ampio cartellone dal 10 giugno al 23 settembre 2018 che mette a sistema le proposte spettacolari delle istituzioni culturali piemontesi nei suggestivi spazi delle dimore sabaude, palcoscenico ideale per un’offerta artistica qualificata e diversificata. Cinema, circo, danza, musica e teatro in sette Residenze Reali: Musei Reali di Torino, Palazzo Chiablese, Villa della Regina, Castello di Agliè, Castello di Racconigi, Palazzina di Caccia di Stupinigi e Reggia di Venaria. Un sistema attivo che vuole promuovere l’immagine delle Residenze Reali di Torino e del Piemonte, in un positivo incontro tra spettacolo dal vivo e patrimonio architettonico. I luoghi di Palchi Reali aumentano nel 2018, con due nuove residenze Torino Estate Reale (Palazzo Chiablese e Villa della Regina) così come gli eventi e le rassegne coinvolte, per oltre 100 appuntamenti. Novità della sinergica collaborazione portata Domenica 17 giugno 2018 ore 17:00 avanti dagli enti del progetto è l’inclusione del programma di PARCO DEL CASTELLO DI RACCONIGI – C’ERA UNA VOLTA Mostre Reali, il calendario delle mostre ospitate ai Musei NEL GIARDINO DEL RE: VA, VA, VA, VAN BEETHOVEN Reali, Palazzo Madama, Reggia di Venaria, Castello di Agliè e Unione Musicale Onlus - Fondazione TRG Onlus – Palazzina di Caccia di Stupinigi, per un’offerta culturale che Associazione Tzim Tzum arriva a toccare anche le arti visive. Venerdì 22 giugno 2018 ore 21:15 PALAZZO CHIABLESE Gli eventi di Palchi Reali 2018 sono: TEATRO CLASSICO E TEATRO MUSICALE AL CHIABLESE: I C’era una volta nel giardino del re, spettacoli teatrali per TALENTI DEL LICEO GERMANA ERBA IN SCENA tutti nel Parco del Castello di Racconigi, dal 10 giugno; Sabato 23 giugno 2018 ore 21:15: PALAZZO CHIABLESE – Cinema a Palazzo Reale, consueto appuntamento dedicato TEATRO CLASSICO E TEATRO MUSICALE AL CHIABLESE: IL al cinema classico con 41 serate dal 17 luglio; PICCOLO PRINCIPE - LICEO GERMANA ERBA Di Residenza in Residenza, nuovo format sulle residenze Domenica 24 giugno 2018 ore 17:00 artistiche tra innovazione e tecnologia, per un’esperienza PARCO DEL CASTELLO DI RACCONIGI – C’ERA UNA VOLTA immersiva, da giugno a settembre; NEL GIARDINO DEL RE: PIGIAMI Fondazione TRG Onlus Oh che bel castello!, un tuffo nella storia e nella magnifi- Lunedì 25 giugno 2018 ore 21:00 cenza del Castello di Agliè; PALAZZINA DI CACCIA DI STUPINIGI - STUPINIGI SONIC Poemetti a Villa della Regina, incursioni shakespeariane PARK: JEFF BECK ad alta densità musicale; Martedì 26 giugno 2018 ore 21:00 Sere d’estate alla Reggia di Venaria, un programma ricco PALAZZINA DI CACCIA DI STUPINIGI - STUPINIGI SONIC di eventi, con aperture eccezionali per scoprire il magnifico PARK: STEVEN WILSON complesso monumentale di Venaria, dal 29 giugno; Da mercoledì 27 giugno 2018 a domenica 15 luglio 2018 Stupinigi Sonic Park, il nuovo festival musicale dal 25 giu- TORINO ESTATE REALE. L’inaugurazione, il 27 giugno, è affigno nel Parco della Palazzina di Caccia di Stupinigi con artisti data alle note dell’Orchestra Klassika di San Pietroburgo di richiamo internazionale; diretta dal Maestro Kantorov con un programma interamente Teatro Classico e Teatro Musicale, quattro proposte di forte russo. In un’ideale staffetta si proseguirà il 28 giugno con un suggestione per animare Palazzo Chiablese; balletto Hip Hop di giovani ballerini di Casablanca, assoluta Torino Estate Reale, quindici serate, dal 27 giugno al 15 novità italiana, Danser Casa. Il 30 giugno sarà la volta della luglio, per un vero e proprio teatro a cielo aperto in magia con Masters of Magic, presentati da Walter Rolfo i Piazzetta Reale; migliori illusionisti del pianeta si alterneranno nell’arte meraUn giorno a corte, visite teatrali per tutti nello straordina- vigliosa della magia per un viaggio fantastico nel mondo rio contesto di Villa della Regina. senza età della fantasia. Domenica 1 luglio salirà sul palco Si aggiunge al calendario di Palchi Reali Maratona Reale a con le sue straordinarie doti vocali e interpretative la regina tappe, innovativo format ideato da Base Running, un evento del fado, Dulce Pontes. Mercoledi` 4 luglio si potra` assiche fonde sport e cultura, in un connubio tra corsa, arte e stere a ‘Bella ciao’, il piu` grande spettacolo del folk revival natura. italiano riallestito cinquanta anni dopo da un’idea di Franco Il sito internet palchireali.it – completamente rinnovato e Fabbri e con un cast formidabile: Lucilla Galeazzi, Elena disponibile anche in lingua inglese - raccoglie tutti gli appun- Ledda, Luisa Cottifogli, Alessio Lega, Maurizio Geri e tamenti, le location e le informazioni per accedere agli eventi Gigi Biolcati. ‘Per Lucio’ è il tributo che Gaetano Curreri, (online dal 4 giugno). Tutti gli aggiornamenti sono disponibi- Paolo Fresu, Raffaele Casarano e Fabrizio Foschini reali, inoltre, sulla pagina Facebook Palchi Reali. lizzeranno giovedi` 5 luglio a Lucio Dalla. Noemi, venerdì 6 CALENDARIO PALCHI REALI luglio, porterà il suo tour in supporto al nuovo disco, ‘La Domenica 10 giugno 2018 ore 17:00 Luna’, sul palco dell’Estate Reale. Il 7 luglio i solisti e il corpo PARCO DEL CASTELLO DI RACCONIGI – C’ERA UNA VOLTA di ballo Daniele Cipriani Entertainment si esibiranno in NEL GIARDINO DEL RE: KLINKE Compagnia Milo e Olivia ‘Mediterranea’. Il Direttore James Conlon, l’8 luglio, dirigeVenerdì 15 giugno 2018 ore 21:15 rà l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI. Martedì 10 PALAZZO CHIABLESE - TEATRO CLASSICO E TEATRO luglio, andrà in scena il Balletto di Stato Accademico di MUSICALE AL CHIABLESE: L’ARTE DI SAPER INVECCHIARE Danza Popolare di Igor Moiseyev. Stefano Bollani sarà scritto e diretto da PIERO NUTI dal De Senectute di Cicerone ospite in Piazzetta Reale, giovedi` 12 luglio. Sarà affidato a Sabato 16 giugno 2018 ore 21:15 in prima nazionale Rocco Papaleo, sabato 14 luglio, il penultimo appuntamenPALAZZO CHIABLESE – TEATRO CLASSICO E TEATRO to della rassegna. Lo straordinario balletto di Eleonora MUSICALE AL CHIABLESE: IL CORAGGIO FA 90! Abbagnato, domenica 15 luglio, concluderà la manifestazioscritto e diretto da PIERO NUTI dal Pro Milone di Cicerone ne estiva. Informazioni su www.torinoestate.it

www.newspettacolo.com -

15


METROPOLITAN ART 3 sabati e domeniche dal 9 al 24 giugno GAM > Castello di Rivoli > Officine Caos

Il progetto Metropolitan Art realizzato da Stalker Teatro arriva alla sua terza edizione, quest’anno con ampliate collaborazioni che arricchiscono i sei percorsi turistico culturali, immersioni a 360° nell’arte contemporanea metropolitana, previsti nei sabati e domeniche dal 9 al 24 giugno 2018. Alla sempre fondamentale e continuativa collaborazione col Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea, si unisce il contributo della GAM Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea Torino, tappa iniziale dei percorsi (ritrovo alle h 17 per la visita alla collezione permanente sezione del ‘900), ma anche di Palazzo Barolo che ospiterà la mostra “Trac(c)e” dal 15 settembre al 7 ottobre con la documentazione e i materiali artistici prodotti durante le numerose attività di questa terza edizione. Da sabato 9 giugno, i percorsi condurranno gli spettatori con bus privati dalla GAM al Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea per la visita alla mostra Metamorfosi, per poi proseguire verso il quartiere periferico de Le Vallette di Torino dove Stalker Teatro ha la sua sede operativa. Qui una piacevole passeggiata tra le peculiarità architettoniche di alcuni complessi di edilizia popolare progettati negli anni ’50 viene proposta dal Centro di Documentazione Storica della Circoscrizione 5, per terminare il tour con l’ingresso alle Officine Caos di piazza Montale dove sarà offerto un rinfresco conviviale prima di assistere alla composizione performativa Reaction, ispirata alle opere considerate durante il percorso. Reaction, con la regia di Gabriele Boccacini, propone azioni performative in cinque situazioni sceniche, agite dai performer di Stalker Teatro e dai partecipanti ai workshop: giovani artisti e adulti del territorio, ragazzi dell’Istituto Comprensivo Turoldo, volontari Giovani per Torino, studenti in alternanza scuola-lavoro del Liceo Scientifico Fossati di Rivoli e, come anche lo scorso anno, le ragazze richiedenti asilo coordinate dalla Coop. Biosfera. L’accesso ai percorsi turistico-culturali prevede l’acqui-

sto del biglietto con procedura on line dal sito clappit. com, oppure con prenotazione a info@stalkerteatro. net, con numerose possibilità di riduzione e convenzione: biglietto intero € 20 ; biglietto ridotto € 15 per over 60, under 18, studenti con tessera universitaria, Abbonamento Musei Torino Piemonte, tessera AIACE, Torino+Piemonte Contemporary Card, Torino+Piemonte Card, Abbonati GTT e Formula, associati Legacoop Piemonte, carte Plus e Smart del Circolo dei Lettori, tessera Rete Culturale Virginia, tessera TOSCA 2018, tessera Officine CAOS, residenti Circoscrizione 5. Dettaglio giorni e orari > giugno 2018 Sab 9 e dom 10 | sab 16 e dom 17 | sab 23 e dom 24 h 17: visita alla Collezione Permanente sezione del '900 alla GAM h 18: partenza in bus dalla GAM verso il Castello di Rivoli h 18.45: visita alla mostra Metamorfosi al Castello di Rivoli Museo d'Arte Contemporanea h 20: partenza da Rivoli, arrivo nel quartiere Le Vallette di Torino e breve visita guidata h 21: arrivo alle Officine CAOS, rinfresco conviviale ed a seguire spettacolo Reaction ispirato alle opere considerate durante il percorso h 23/23.30: ritorno in bus, con fermate a Porta Susa e alla GAM

THE UNUSUAL IS NATURAL Prima personale in Italia della fotografa Marie Cecile Thijs

The unusual is natural, a cura di Enrico Debandi, è la prima personale in Italia dedicata alla fotografa olandese Marie Cecile Thijs. La mostra inaugura giovedì 7 giugno alle ore 18.30 nelle sale dell’Appartamento Padronale di Palazzo Saluzzo Paesana e sarà aperta al pubblico dall’8 giugno fino al 15 luglio (ingresso da Via della Consolata 1 bis - Torino). The unusual is natural conduce il visitatore nel mondo magnifico e surreale di Marie Cécile Thijs: ritratti di persone, animali, fiori e cibo portano la firma dell’artista, dove la tranquillità è la chiave di lettura. Le immagini di Marie Cecile Thijs contengono influenze che ricordano gli antichi maestri olandesi del XVII secolo, ma allo stesso tempo sono caratterizzate da una interpretazione personale completamente moderna. L’artista gioca con i suoi soggetti portandoli alla vita inaspettatamente o, al contrario, li congela nel tempo e nello spazio. La mostra presenta 35 opere dell’artista negli spazi dell’appartamento padronale di Palazzo Saluzzo Paesana e, per la prima volta, alcune di queste saranno allestite anche nei locali delle cucine, locali recentemente recuperati dove storicamente si trovava la cucina dei Marchesi di Saluzzo. Una sorta di "quinta sala", dove, una volta al mese, il resident chef di Palazzo Christian Mandura, accompagnato da altri

16

mostre

crea, con gusto, sapore e colori, le sue opere d’arte culinaria. Grazie ai suoi molteplici riferimenti al mondo del food, The unusual is natural è inclusa nel programma "Bocuse d'Or Europe OFF 2018". La mostra è visitabile dalle ore 15.00 alle ore 20.00 (ultimo ingresso ore 19.15). Ingresso libero (chiuso i lunedì e i martedì). Per maggiori informazioni: www.palazzosaluzzopaesana.it


LA SCENA DEL CRIMINE. Mostra personale di ANDREA VILLA "Il Bansky torinese"

"La scena del crimine", a cura di Enrico Debandi, è una mostra antologica di tutti i lavori di Andrea Villa: soprannominato "Il Bansky torinese", è un giovane artista dall'approccio fortemente ironico e cinico verso i fatti di attualità che reinterpreta in chiave satirica. La mostra presenta, nell'ex Teatro di Palazzo Saluzzo Paesana, dai primi manifesti realizzati nel 2014 fino a quelli più recenti, così come alcune opere scultoree stampate in 3D di diversi "prodotti" pubblicizzati nei suoi stessi manifesti: i profumi "Eau Di Nolfi" e "Acqua di Giova", le scatole di preservativi "Duxlex" e le confezioni di psicofarmaci "Xanalx" sponsorizzate da Bill Cosby. L'esposizione apre al pubblico dall'1 al 30 giugno (ingresso da Via Bligny 2 - Torino). "Andrea Villa - spiega il curatore Enrico Debandi - è lo pseudonimo di un giovane artista a cui è stato attribuito questo nome. Il vero Andrea Villa è una persona

RENATO GUTTUSO. L’arte rivoluzionaria nel cinquantenario del ‘68

23 febbraio – 24 giugno 2018 GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea La GAM dedica una importante e mirata esposizione alla pittura di Renato Guttuso (Bagheria, Palermo 1911 Roma 1987), presenza di forte rilievo nella storia dell’arte italiana del Novecento e figura nodale nel dibattito concernente i rapporti tra arte e società che, nel secondo dopoguerra, ha significativamente accompagnato un ampio tratto del suo cammino. Curata da Pier Giovanni Castagnoli, con la collaborazione degli Archivi Guttuso, la mostra raccoglie e presenta circa 60 opere provenienti da importanti musei e collezioni pubbliche e private europee. GAM Via Magenta, 31 - 10128 Torino tel. +39 011 4429518 – +39 011 4436907 email: gam@fondazionetorinomusei.it www.gamtorino.it Orari di apertura: da martedì a domenica: 10.00 - 18.00, lunedì chiuso. La biglietteria chiude un’ora prima. Biglietti: Intero 12€ Ridotto 9€ Info, prenotazioni e prevendita: www. ticketone.it | call center e info-line 0110881178

GENIO E MAESTRIA Mobili ed ebanisti alla corte sabauda tra Settecento e Ottocento

Dal 17 marzo al 15 luglio Reggia di Venaria L’evento espositivo intende aggiungere nuovi tasselli alla storia del patrimonio dell’ammobiliamento in Piemonte tra Sette e Ottocento presentando mobili d’arte di eccezionale rilevanza realizzati dai maggiori ebanisti e scultori dell’epoca (Luigi Prinotto, Pietro Piffetti, Giuseppe Maria Bonzanigo e Gabriele Capello detto “il Moncalvo”), alcuni mai esposti prima, grazie a prestiti di impor-

18

mostre

qualsiasi, che per primo aveva pubblicato su Twitter uno dei finti manifesti oggetto della mostra. Il nome venne ripreso dal quotidiano 'Libero' ed è rimasto 'incollato' all'artista. Manifesti, dunque, anonimi, che da quattro anni appaiono a Torino mettendo alla berlina il mondo della politica, assieme ai suoi personaggi e ai fenomeni sociali a loro connessi. In ogni singolo lavoro c'è un fotomontaggio, un remix di concetti e immagini che destruttura i significati, mischiando il colto con il trash, in una sorta di 'street art' 2.0".

tanti istituzioni museali e di collezionisti piemontesi ed internazionali: due secoli di storia dell’arredo in circa 130 opere. Sale delle Arti, II piano Lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni Festivi). Da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. Sabato, dom e festivi: dalle ore 9 alle 18.30. Intero: 12 euro Ridotto: 10 euro Gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti Ridotto over 6 under 21: 6 euro Universitari under 26: 6 euro

SEBASTIÃO SAL GAD O Genesi

Dal 22 marzo al 16 settembre Reggia di Venaria Genesi è l’ultimo grande lavoro di Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentario del nostro tempo. È un progetto iniziato nel 2003 e durato 10 anni, un canto d’amore per la terra e un monito per gli uomini. Oltre 200 eccezionali immagini compongono un itinerario fotografico in un bianco e nero di grande incanto. Lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni Festivi). Da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. Sabato, dom e festivi: dalle ore 9 alle 18.30. Intero: 12 euro Ridotto: 10 euro Gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti Ridotto over 6 under 21: 6 euro Universitari under 26: 6 euro

LA FRAGILITÀ DELLA BELLEZZA Tiziano, Van Dick, Twombly e altri 200 capolavori restaurati Reggia di Venaria 28 Marzo - Settembre 2018 Fase conclusiva della XVIII edizione di Restituzioni, il programma di salvaguardia e valorizzazione che Intesa Sanpaolo conduce da quasi trent’anni a favore del patrimonio artistico nazionale. La

mostra presenta 81 nuclei di opere, per un totale di oltre 200 manufatti restaurati con il sostegno di Intesa Sanpaolo nel biennio 2016-2017, provenienti da 17 Regioni italiane (più una presenza estera, da Dresda), e che coprono un arco cronologico che va dall’antichità al contemporaneo. Mostra organizzata da: Intesa Sanpaolo in collaborazione con Consorzio Residenze Reali Sabaude A cura di: Carlo Bertelli e Giorgio Bonsanti. Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Sale delle Arti, I piano Intero: 10 euro Ridotto: 8 euro; Ridotto over 6 under 21: 6 euro; Ragazzi dai 6 ai 20 anni. Universitari under 26: 6 euro. Gratuito. Minori di 6 anni lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni festivi) da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. sabato, domenica e festivi: dalle ore 9 alle 18.30.

ROSSO FIORAVANTI

Tra i progettisti che più hanno segnato nel tempo lo stile Ferrari, Leonardo Fioravanti è il designer concettualmente più legato alla Casa di Maranello, quello che tra gli Anni ’60 e ’80 ha saputo creare le più affascinanti vetture con il Cavallino rampante sulla calandra – una su tutte, la mitica Daytona, considerata un capolavoro assoluto. All’ingegneredesigner “con la matita rossa” che ha trascorso nelle stanze dei bottoni mezzo secolo, prima in Pininfarina e poi a Maranello, è dedicata la nuova retrospettiva “Rosso Fioravanti” del Museo Nazionale dell’Automobile “Avv. Giovanni Agnelli” di Torino, in mostra dal 23 marzo al 16 settembre 2018 nella prestigiosa sede di corso Unità d’Italia 40. Corso Unità d’Italia, 40 Torino Lunedì: dalle 10.00 alle 14.00 Martedì: dalle 14.00 alle 19.00 Mercoledì, giovedì e domenica: dalle 10.00 alle 19.00. Venerdì e sabato: dalle 10.00 alle 21.00 Intero: 12,00 € Ridotto: 8,00 €


GIORGIO DE CHIRICO Capolavori dalla Collezione di Francesco Federico Cerruti

Dal 5 marzo al 29 luglio Castello di Rivoli Museo d'arte contemporanea Nato a Volos, in Grecia nel 1888, e vissuto ad Atene, Monaco di Baviera, Milano, Firenze, Parigi, Ferrara, New York, Roma, dove morirà nel 1978, Giorgio de Chirico è tra i più importanti artisti del XX secolo. La mostra presenta, per la prima volta, al Castello di Rivoli – Museo d'arte contemporanea un selezionato nucleo di capolavori di Giorgio de Chirico provenienti dalla collezione di Francesco Federico Cerruti, offrendo così alla fruizione pubblica opere sino a ora celate nella Villa Cerruti di Rivoli, dimora voluta dall’imprenditore torinese negli anni sessanta. Per ammissione dello stesso de Chirico, Torino, luogo che vide l’esplosione della pazzia di Nietzsche, è tra le città italiane che ispirarono i primi quadri metafisici con le loro atmosfere malinconiche. La mostra ne indaga la ricca eredità intellettuale presentando i suoi quadri in relazione con alcune tra le maggiori opere di arte contemporanea della collezione permanente del Museo, tra cui installazioni di Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto e Maurizio Cattelan. Il biglietto di ingresso è comprensivo della visita alle sale espositive del Museo, oltre che della cessione dei seguenti ulteriori beni e servizi Intero € 8,50 – Borsa Ridotto € 6,50 – Borsa martedì – venerdì 10.00 – 17.00 sabato – domenica 10.00 – 19.00 +39 011 9565222

DUANE MICHALS

4 maggio – 29 luglio 2018 Museo Ettore Fico Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Vasta retrospettiva, organizzata in collaborazione con Fundacion Mapfre di Madrid, dedicata a Duane Michals, uno dei fotografi contemporanei che ha rinnovato il linguaggio fotografico con maggiore intensità. Artista in bilico tra fotografia e poesia, Michals è uno dei nomi più prestigiosi dell’avanguardia americana. Negli

anni Sessanta attiva un nuovo approccio alla fotografia che non pretende di documentare il fatto compiuto, il “momento decisivo”, o di affrontare gli aspetti metafisici della vita. “Quando guardi le mie fotografie, stai osservando i miei pensieri” In questa frase si trova la chiave per leggere l’opera completa di Duane Michals: un’opera che corrisponde alla sua filosofia di vita. Museo Ettore Fico da mercoledì a domenica 11-19 Via Francesco Cigna 114 Torino - +39 011 853065

PAOLO MONTI. FOTOGRAFIE 1935-1982

4 maggio – 29 luglio MEF Outside. Nell'ambito di Fo.To Fotografi a Torino Importante retrospettiva, organizzata in collaborazione con il Civico Archivio Fotografico del Comune di Milano, di Paolo Monti, uno tra i più importanti fotografi italiani del Novecento. Mef Outside Via Filippo Juvarra 13 Torino +39 011 0343229 Da mercoledì a venerdì 14 - 19 Sabato e domenica 11 - 19

SUSAN HILLER Social Facts (Fatti Sociali)

29 marzo - 24 giugno 2018 OGR Alle OGR, Hiller, una delle protagoniste della scena artistica internazionale, offre un percorso coinvolgente e spettacolare incentrato su una nuova video proiezione monumentale intitolata Illuminazioni (2018), cui ha contribuito, con le proprie voci, un gruppo di volontari torinesi. Hiller (nata nel 1940 negli USA, vive e lavora a Londra dagli anni Sessanta) è una delle artiste più influenti della sua generazione. Con le sue pionieristiche installazioni, videoproiezioni multischermo, opere sonore, “ricerche di gruppo”, fotografie e sculture, progetti interattivi online, scritti e conferenze, Hiller focalizza da quasi cinque decenni la propria attenzione su ciò che è "altro” e spesso relegato ai margini della sfera pubblica. OGR Corso Castelfidardo 22 info@ogrtorino.it www.ogrtorino.it

www.newspettacolo.com

Dal giovedì alla domenica dalle 11 alle 19 (venerdì chiusura alle 20)

FRANK LLOYD WRIGHT TRA AMERICA E ITALIA Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli dal 28 marzo al 1 luglio Attraverso fotografie, oggetti, cataloghi, litografie e disegni originali, la mostra esplora il pensiero di Wright in merito all’architettura organica a partire dal suo primo soggiorno in Italia nel 1910 fino alla sua ultima visita nel 1951, portando l’accento sul suo coinvolgimento nel dibattito architettonico, urbanistico e paesaggistico italiano. Il percorso si sviluppa attraverso alcune sezioni che esplorano le differenti tipologie di edificio – case, musei, uffici e grattacieli - dove opere iconiche come Fallingwater e il Guggenheim Museum di New York sono presentate insieme a progetti meno noti. Lingotto Via Nizza, 230/103 Torino Tel. 011.0062713 Da martedì a domenica dalle 10 alle 19 biglietti collezione permanente e mostra temporanea intero €10; ridotto €8; ridotto speciale €4

PRIX PICTET Il premio internazionale di fotografia dedicato al tema della sostenibilità

23 Maggio 2018 - 26 Agosto 2018 Torino, CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia è stata scelta come sede ufficiale per la presentazione in Italia delle opere vincitrici e selezionate dal Prix Pictet, l’importante premio fotografico internazionale dedicato al tema della sostenibilità. Via delle Rosine 18, 10123 – Torino www.camera.to |camera@camera.to Lunedì 11.00 – 19.00
 Martedì Chiuso
 Merc11.00 – 19.00 Giov 11.00 – 21.00 Ven 11.00 – 19.00 Sab 11.00 – 19.00 Domenica 11.00 – 19.00 biglietti ingresso intero € 10 ingresso ridotto € 6, fino a 26 anni, oltre 70 anni

19


Mario Merz Sitin. Una decina di opere per riflettere sulla contestazione del ’68

7 giugno – 16 settembre 2018 Fondazione Merz Inaugurazione 7 giugno ore 19 Nel cinquantenario dei movimenti di contestazione del ’68, la mostra fornisce – attraverso una decina di opere realizzate da Merz tra il 1966 e il 1973 – uno spunto di riflessione intorno ad un periodo ricco di fermenti creativi, che ha innescato nuovi processi di trasformazione e che ha rinnovato la visione del futuro. Questo cambiamento coinvolge tutte le arti, dalla letteratura alla musica, al teatro, al cinema e naturalmente l’arte visiva, che ha visto coesistere movimenti così significativi come il minimalismo, l’arte povera, la land art e il concettuale, mettendo a confronto e di pari passo l’arte emergente statunitense con quella europea. Ha generato un clima ricco di straordinaria sensibilità, un nuovo modello esistenziale basato sull’impegno costante nella concezione, nella presentazione e nella diffusione dell’arte del proprio tempo. Per Mario Merz, che ha vissuto quegli anni da protagonista, quell’intensità è stata come Una domenica lunghissima dura approssimativamente dal 1966 e ora siamo al 1976. Siamo verso la fine del pomeriggio di una lunghissima domenica. Noi non abbiamo mai lavorato! Quasi dieci anni non abbiamo fatto che pensare a passare una lunghissima domenica tra due immense e grigie settimane di lavoro che incombono prima e forse dopo […]Invece stiamo svestendo la cultura per vedere come essa è fatta. E questa è la nostra lunga domenica, stiamo svestendo la cultura per vedere come essa è fatta. (hopefulmonster 2005)

ANCHE LE STATUE MUOIONO

9 marzo - 9 settembre 2018 Torino Dalla collaborazione tra il Museo Egizio, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, i Musei Reali e il Centro Ricerche Archeologiche e Scavi di Torino (CRAST) nasce un progetto espositivo che invita alla riflessione sull’importanza del patrimonio culturale, creando un filo capace di unire tre prestigiose sedi espositive (Museo Egizio, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Musei Reali) e i reperti del passato con opere contemporanee. Museo Egizio Lun: 09/14 - Mar-Dom: 09/18.30 Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Gio: 20/23 (ingresso gratuito), VenDom: 12/19 Musei Reali mar-dom: 8.30/19.30

IL DESIGN STELLATO. ALESSI DAL 1921, IL DESIGN, I CUOCHI E LA CUCINA

Bookshop della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Torino fino al 14 giugno 2018 Nell’ambito degli eventi Bocuse d’Or Europe OFF 2018, organizzati per celebrare la cultura enogastronomica italiana ed europea in vista della competizione internazionale Bocuse d’Or Europe 2018, Alessi rende omaggio alla creatività e al design in cucina con una mostra nel boo-

20 mostre

La mostra Mario Merz. Sitin si inserisce nella programmazione della Fondazione che prevede momenti espositivi dedicati all’opera di Mario e Marisa Merz e succede a quella inaugurale alla Fondazione nel 2005 e a quelle tematiche: nel 2007 sulla pratica del disegno, nel 2010 sulla produzione pittorica, nel 2011 sul legame al progetto architettonico e l’ultima, La natura è l’equilibrio, incentrata sul rapporto tra natura e cultura, nel 2016. Fondazione Merz via limone, 24 Torino tel. +39.011.19719437 info@fondazionemerz.org Orari martedì-domenica 11-19, lunedì chiuso ingresso € 6,00 intero; € 3,50 ridotto (tra i 10 e i 26 anni, maggiori di 65 anni, gruppi organizzati min. 10 persone, possessori di Pyou Card)

kshop della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo. “Il design stellato. Alessi dal 1921, il design, i cuochi e la cucina.” è il titolo dell’esposizione che presenta i frutti scaturiti dalle collaborazioni con importanti esponenti della Grande Cucina europea. Indagini con professionisti ed esperti del settore che permettono di proporre un costante miglioramento degli utensili da cucina ed esplorare i confini tra il mondo professionale e il mondo dei privati gourmet. La rassegna presenta una selezione di prototipi, progetti, edizioni speciali e oggetti, provenienti dalla produzione e dall’archivio del Museo Alessi: dalla curiosa Scatola per cotture “La cubica” disegnata da Aldo Rossi ai sontuosi stampi in rame “Il Tempo della Festa” di Mario Trimarchi, dalla collezione dedicata al mondo della Pasticceria “Essentiel de pâtisserie” di matali crasset all’Affettatartufi “Alba” di Ben van Berkel/UNStudio sviluppato con la consulenza del Centro Via Modane 16 Torino. http://fsrr.org/ info@fsrr.org

TURIN EYE OSPITA AIR LAND

L'Associazione Quasi Quadro presenta la prima edizione del concorso internazionale d’arte contemporanea sopra il cielo di Torino: Air Land 1.0. Finalizzata alla promozione e valorizzazione dell'arte contemporanea, la manifestazione offre per la prima volta la

possibilità di esporre opere d'arte in una location unica al mondo: il Turin Eye, il pallone aerostatico torinese sospeso a 150 metri da terra, che con i suoi 23 metri di diametro è il più grande del mondo. Il tema scelto per quest’anno è “Lo spazio/il vuoto sotto e sopra di noi” che richiama la vertiginosa a sensazione generata dal contesto inedito, capace di attivare nuove forme e modalità creative. La prima edizione del concorso ha visto la partecipazione di oltre cinquanta artisti di diversa provenienza e disciplina. Una Giuria multidisciplinare ha selezionato i 7 finalisti del concorso e dato 3 menzioni speciali; tra di loro al primo classificato sarà riservata la mostra personale a cura di Associazione Quasi Quadro. Gli artisti selezionati della prima edizione del concorso Air Land sono Michele Battistuzzi, Carmela Cosco, Andrea Di Lorenzo, Leo Gilardi, Bahar Heidarzade, Lui Medina, Sophie Muhlmann, Uriel Schmid-Tellez, Mauro Tozzi, Lishou Xu. L’esposizione dei loro lavori sarà fruibile sia in volo che a terra sul pallone aerostatico dal 25 maggio al 17 giugno. Turin Eye piazza Borgo Dora, 1 10152 Torino (c/o Giardino Card. Pellegrino) Orario visite: da lunedì a domenica, 10 - 13 e 14 - 19


CARLO MAGNO VA ALLA GUERRA

Palazzo Madama Torino dal 29 marzo al 16 settembre La mostra presenta per la prima volta in Italia il rarissimo ciclo di pitture medievali del Castello di Cruet (Val d’Isère, Francia), una testimonianza unica della pittura del Trecento in Savoia. Dopo una prima tappa a Ginevra nel 2017, l’esposizione giunge con importanti novità a Torino grazie alla collaborazione tra il Museo Civico d’Arte Antica di Torino e il Musée Savoisien di Chambéry. A Torino la mostra rivolge particolare attenzione all’arredo e alla vita di corte nei castelli di Piemonte e Valle d’Aosta nel 1300, con opere provenienti da Torino, Moncalieri, Montaldo di Mondovì (Cuneo), San Vittoria d’Alba (Cuneo) e Quart (Aosta). Palazzo Madama - Piazza Castello - Torino. Orari aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 chiuso il martedi'. intero euro 10

Madonna con il Bambino Gesù

La Fondazione Torino Musei, con il patrocinio della Fabbrica di San Pietro in Vaticano, dal 12 maggio al 16

luglio 2018 presenta al piano nobile di Palazzo Madama, in Camera delle Guardie, un inedito dipinto del primo Cinquecento raffigurante la Madonna con il Bambino Gesù. L’opera viene esposta in anteprima assoluta al pubblico dopo un lungo e complesso restauro promosso dalla Fabbrica di San Pietro col sostegno di Fideuram - Intesa Sanpaolo Private Banking. Il dipinto è un olio su tavola e fu commissionato nel gennaio del 1519 a un “Dipintore”, del quale purtroppo non è tramandato il nome e per il quale non c’è al momento un’attribuzione sicura. Conosciamo, invece, il committente, la moglie di tal Pietro Pedreto, che fece realizzare il dipinto per la chiesa di San Giacomo Scossacavalli in Roma. L’edificio sorgeva nei pressi della basilica vaticana, ma fu demolito nel 1937, insieme a tutte le case circostanti della cosiddetta “Spina di Borgo”, per realizzare la monumentale Via della Conciliazione che dal Tevere conduce a Piazza San Pietro. Nell’allestimento ideato per Palazzo Madama dall’architetto Roberto Pulitani, del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, oltre al dipinto vengono presentate riproduzioni di fotografie e documenti che descrivono non solo il complesso intervento di restauro in

www.newspettacolo.com

tutte le sue fasi, ma anche la storia della chiesa andata distrutta e del contesto urbanistico ove essa sorgeva.

GUALTIERO MARCHESI. LA CUCINA COME PURA FORMA D’ARTE Palazzo Madama Torino dal 18 Maggio all'11 Giugno 2018 Nell’ambito del Bocuse d’Or Europe OFF 2018, Palazzo Madama presenta al Piano Nobile in Sala Senato un’installazione dedicata a Gualtiero Marchesi: La cucina come pura forma d’arte. L’intervento è nato dalla collaborazione tra il Circolo dei Lettori di Torino, l’Accademia Bocuse d’Or Italia, la Fondazione Torino Musei e la Fondazione Gualtiero Marchesi di Milano. L’intreccio tra i piatti di Marchesi e le opere dei grandi artisti contemporanei a cui si è ispirato è un modo per conoscere il genio del grande cuoco attraverso la lente dell’arte. Perché proprio come gli artisti, il maestro della cucina italiana ha rivoluzionato e innovato, ha guardato avanti, anticipando il futuro. Palazzo Madama, Piazza Castello, Torino Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 CHIUSO IL MARTEDI' Contatti: Tel. +39.011.4433501 Intero euro 10; ridotto euro 8,00.

21


TELL ME A STORY, COMING SOON E PROGETTO SAN PAOLO DI LINA BERTUCCI

Inaugurazione Giovedì 7 giugno 2018 dalle 19 alle 23 Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Inaugurazione di Tell me a story: Locality and Narrative (in collaborazione con il Rockbund Art Museum di Shanghai), Coming Soon (mostra che conclude la Residenza per giovani curatori) e Progetto San Paolo di Lina Bertucci

TELL ME A STORY A cura di Amy Cheng and Hsieh Feng-Rong Artisti in mostra: Au Sow-Yee, Chen Po-I, Lucy Davis, Guo Xi and Zhang Jianling, Hae Jun Jo and Kyeong Soo Lee, Hsu Chia-Wei, MAP Office, Field Recordings, Su Yu-Hsien, Koki Tanaka, Apichatpong Weerasethakul, Watan Wuma, Tomoko Yoneda La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, dal 7 giugno al 7 ottobre, presenta “Tell me a Story: Locality and Narrative”, mostra che espone artisti da tutta l’Asia portandoli a condividere 12 storie legate ad altrettante culture regionali, e a tracciarne l’evoluzione fino all’era moderna. “Tell me a story” è la seconda mostra che nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e il Rockbund Art Museum di Shanghai dopo “Walking on the fade out lines, opere dalla Collezione Sandretto Re Rebaudengo” presentata al RAM dal 24 marzo al 27 maggio 2018. Attraverso l’esplorazione dei legami personali fra artista e ambiente, ogni opera dipinge molteplici sfaccettature della vita locale, rivelando allo stesso tempo un lato dell’Asia che spesso resta invisibile e impercettibile. Benché provenienti da diversi luoghi e culture, queste storie creano fra loro un rapporto che è tanto armonico quanto è contrastante. Ognuna propone infatti una diversa saga locale, e tuttavia manifesta una storia più profonda e condivisa, mettendo in luce tutta la complessità dell’esistenza “sul terreno” nelle società asiatiche contemporanee.

dal 7 giugno al 7 ottobre 2018, presenta “Coming soon”, mostra che conclude la dodicesima edizione della Residenza per Giovani Curatori Stranieri. Artisti in mostra: Lisetta Carmi, Leone Contini, Giulia Crispiani, Alessandra Ferrini, Kinkaleri, Beatrice Marchi, Marinella Pirelli, Francesco Pozzato, Davide Stucchi Le opere statiche e time-based in mostra trattano il fattore tempo sia dal punto di vista tecnico che concettuale, riservando una particolare attenzione a come il tempo a nostra disposizione possa essere rivalutato, utilizzato e condiviso. Con il sostegno della Compagna San Paolo PROGETTO SAN PAOLO DI LINA BERTUCCI Bookshop Fondazione Sandretto Re Rebaudengo La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo invita gli abitanti di Borgo San Paolo a rivedersi nei ritratti scattati dall’artista Lina Bertucci nel 2002: un tuffo nel passato, un “come eravamo” da riscoprire e condividere. Il 7 giugno, dalle 17, realizzeremo un nuovo ritratto del Borgo di oggi: ci sarà la possibilità di farsi fotografare in un set appositamente allestito. Il Progetto San Paolo è nell’ambito di FO.TO

Via Modane, 16, Torino COMING SOON A cura di Mira Asriningtyas, Nora Heidorn e Kari Telefono: 011 379 7600 http://fsrr.org Rittenbach La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, giovedì 20-23, venerdì sabato e domenica 12-19

SOUNDFRAMES. Cinema e musica in mostra

Nell’anno in cui si celebra il centenario della nascita di Leonard Bernstein, uno dei massimi compositori e direttori d’orchestra del Novecento, il Museo Nazionale del Cinema organizza una mostra che indaga la complessità del rapporto tra musica e immagini in movimento nel modo più ampio possibile. L’aspetto più importante dell’esposizione è la multimedialità, pensata per offrire al visitatore una vera e propria visita esperienziale. La mostra, infatti, è composta esclusivamente da proiezioni che si snodano lungo tutta la rampa elicoidale dell’Aula del Tempio, a formare un film ideale in cui si vogliono raccontare i mille modi in cui la musica e le immagini del cinema si sono incontrati nel corso di oltre un secolo. Per questo motivo al visitatore saranno fornite cuffie wireless, necessarie per un’immersione a 360° nella mostra. La

22 mostre

mostra è in programma al Museo Nazionale del Cinema dal 26 gennaio 2018 al 7 gennaio 2019. Lunedì 9- 20. Martedì chiuso Mercoledì, Giovedì, Venerdì 9 - 20 Sabato 9 - 23 Domenica 9 - 20 € 10. Con Ascensore Panoramico € 14 Ridotto € 8 / € 11 Via Montebello, 20 011.8138.564 - 565

AURORE VALADE MEXICAN INTERIORS

Dal 3 maggio al 29 giugno Gagliardi e Domke. Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Mexican Interiors è una serie fotografica che ritrae artisti, artigiani e collezionisti nei loro interni: piccoli musei privati in cui si accumulano oggetti, testimonianza del “melting-pot” tipico della cultura popolare messicana. Via Cervino, 16 - Torino orari: da martedì a venerdì 15.30 - 19.30 e su appuntamento; 4 e 5 maggio 10 18 contatti: +39 340 1162988 / ingresso libero www.gagliardiedomke.com

STANZE

La trasformazione urbana e le vite di quartiere sono i temi al centro del progetto “Stanze” di Alessandro Albert ed Elisa Leoni: periodo esposizione 16 maggio – 16 giugno 2018 in corso Novara 87. L’iniziativa si articola in una mostra fotografica accompagnata dalla pubblicazione di un libro (edizione Edifir) che racconta la storia reale di riqualificazione di un edificio di corso Novara nel quartiere di Barriera di Milano. Le “stanze” - che danno il titolo alla mostra - sono le camere degli appartamenti degli abitanti del palazzo al centro dell'intervento, simbolo del cambiamento e della forte espansione in atto della zona. Ogni stanza, con la persona o il gruppo famigliare che in quel momento la abitava, è stata ritratta dalla penna di Elisa Leoni e dall’obiettivo di Alessandro Albert con l'idea di sottolineare come il lato umano sia un aspetto prioritario nel processo di trasformazione delle città, insieme a quello architettonico Ogni giovedì e venerdì dalle 14:30 alle 19. Ingresso libero


MARTHA TUTTLE Oracles

Luce Gallery presenta dal 4 maggio al 14 luglio la personale di Martha Tuttle, giovane artista americana che lavora mescolando materiali quali la lana, la seta, il metallo e pigmenti. È la stessa Martha a lavorare la fibra grezza della lana (esclusivamente quella delle pecore del New Mexico, dove è nata) che poi viene sfregata e lavata e, una volta asciutta, mostra superfici ondeggianti a cui, a volte vengono aggiunti piccoli oggetti in acciaio. Per l’artista è il tempo trascorso con i materiali con i quali produce i suoi lavori (tempo dedicato alla ricerca e alla lavorazione) che conferisce il valore all’opera e quindi vuole seguire personalmente tutti i passaggi. Il suo lavoro può avvicinarsi alla fiber art, anche se in certi passaggi ricorda più il lavoro di un artigiano, ed è proprio all’incrocio tra l’artigianato e l’espressione artistica che l’opera di Martha Tuttle trova il suo abbrivio e la sua forza. Luce Gallery Largo Montebello 40, Torino T. 01118890206 www.lucegallery.com Orari galleria: dal martedì al venerdì 15.30 – 19.30

BEHIND THE VISIBLE TANIA BRASSESCO & LAZLO PASSI

Dal 3 maggio al 29 giugno Raffaella De Chirico. Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Una commistione di fotografia, cinema, performance e installazione. Le idee si trasformano in veri set, costumi, oggetti di scena e scenografie sono attentamente realizzate dal duo come un set cinematografico. Attraverso una visione cinematografica narrativa, Tania e Lazlo esplorano l'universo della psiche, dell'inconscio e del sogno. Esplorano gli aspetti più intimi e misteriosi della natura umana e le relazioni tra i ricordi e l'ambiente. Realizzando scenari sospesi in uno spazio senza tempo, al confine tra reale e irreale. Via Giolitti, 52 - via della Rocca, 19 Torino ingresso libero orari: da martedì a venerdì, 15 - 19

orienti

MAO Museo d’Arte Orientale dal 20 Aprile al 26 Luglio 2018 La collaborazione avviata negli anni tra le due più importanti realtà museali italiane che hanno come oggetto d’interesse l’Asia, il MuCiv Museo delle Civiltà – Museo d’Arte Orientale ‘Giuseppe Tucci’ di Roma e il MAO Museo d’Arte Orientale di Torino, ha trovato un naturale punto d’incontro nell’accordo che prevede la presentazione a Torino di una importante selezione di opere d’arte conservate a Roma. La mostra presenta al pubblico circa 180 opere della ricchissima collezione romana, opere tra le più significative dell’ex Museo

Nazionale d’Arte Orientale che, dopo questa esposizione temporanea, approderanno alla nuova sede dell’EUR. Museo d'Arte Orientale Via San Domenico, 11 Torino Info t. 011.4436927/8 – e-mail mao@ fondazionetorinomusei.it - sito www. maotorino.it Orario mar-ven h 10 -18; sab-dom h 11 – 19; chiuso lunedì. La biglietteria chiude un'ora prima.

A(R)MA IL PROSSIMO TUO. Storie di uomini, conflitti, religioni

Prorogata al 9 settembre 2018 Museo Nazionale del Risorgimento Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Centodieci scatti realizzati dai fotografi Roberto Travan, autore del progetto, e Paolo Siccardi. I due fotoreporter hanno selezionato tra le centinaia di fotografie scattate in conflitti sovente lontani dai riflettori dell'informazione: le vittime nei campi di battaglia, i villaggi distrutti, i profughi in fuga. Ne emerge un aspetto sinora poco raccontato: la fede in Dio e il dovere di combattere in nome di Dio, oggi come ieri. Le testimonianze sono state raccolte nelle trincee, nelle chiese e nelle moschee devastate, tra le popolazioni ridotte in miseria e disperazione. Dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 18 (ultimo ingresso ore 17.00), biglietto unico mostra + museo: 10 euro, ridotto 8 euro – gratis abbonamento musei e altre card

ART KANE. VISIONARY / Tra musica, moda e impegno civile

Dal 3 maggio al 14 luglio Fondazione Bottari Lattes - Spazio Don Chisciotte Torino Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Art Kane (New York, 1925-1995), visionario e sperimentatore, tra i maestri della fotografia del XX secolo, ha realizzato celebri immagini diventate icone, legate al mondo della musica, della moda, della pubblicità e dell’impegno civile. A sessant’anni anni dalla sua Harlem 1958, una delle fotografie più significative della storia del jazz, che vede riuniti cinquantasette grandi jazzisti su un marciapiede della 126esima Strada, la Fondazione Bottari Lattes propone per la prima volta a Torino le immagini più note e rappresentative del fotografo. Via della Rocca 37b, Torino Ingresso libero. Orario: da martedì a sabato ore 10,30-12,30 e ore 15-19.

TORINO E I SUOI FIUMI

Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Anche l’Archivio Storico della Città,

www.newspettacolo.com

inserito nel percorso tematico della fotografia storica, partecipa all’evento con la mostra Torino e i suoi fiumi. Otto secoli di storie che, per il grande successo di visitatori, è stata prorogata fino al 15 giugno 2018 nei locali di via Barbaroux 32. In esposizione oltre 200 pezzi tra documenti, rare incisioni, disegni d’epoca e fotografie, che raccontano il rapporto tra Torino e i suoi corsi d’acqua (fiumi, torrenti e canali) dal Medioevo ai giorni nostri. Ingresso libero dalle 8.30 alle 16.30 dal lunedì al venerdì

LA CUCINA DI BUON GUSTO ricettari, porcellane e argenti reali, i trattati culinari

Dal 20 aprile all'8 settembre Biblioteca Reale La Cucina di Buon Gusto rappresenta un viaggio tematico intorno al cibo per mostrare l’arte della buona tavola a corte attraverso l’esposizione di rari e preziosi ricettari dal Seicento all’Ottocento, porcellane e argenti reali, disegni, manoscritti e i più celebri trattati culinari del Settecento. La mostra fa parte di Bocuse d’Or Europe OFF 2018, la stagione di eventi culturali rivolti al grande pubblico, a Torino dall’8 al 16 giugno. I Musei Reali conservano una prestigiosa collezione di porcellane raccolte nel tempo dai Savoia per impreziosire le sale da pranzo della residenza. Nel salone monumentale della Biblioteca Reale, nella sezione Tavole Reali, si può ammirare una selezione dei più eleganti servizi da tavola, realizzati da celebri manifatture europee quali Meissen, Vienna, Berlino, Baccarat, Richard-Ginori, oltre ad alcuni pezzi scelti del servizio da dessert detto delle “Donne più celebri d’Europa di tutti i tempi”, dipinto dall’Atelier di Boyer e appartenuto a Maria Adelaide Asburgo Lorena, moglie di Vittorio Emanuele II. LA VISITA ALLA MOSTRA È COMPRESA NEL BIGLIETTO DEI MUSEI REALI.

FRANK HORVAT. STORIA DI UN FOTOGRAFO

Fino al 10 giugno Musei Reali Sale Chiablese Celebre per le sue fotografie di moda, pubblicate dagli anni ‘50 su riviste quali Vogue e Harper’s Bazaar, Frank Horvat è un fotografo eclettico che, nel corso della sua lunga carriera, ha affrontato a livello altissimo svariati temi: il reportage sociale e di viaggio anche per l’Agenzia Magnum, il paesaggio, i ritratti, il rapporto con l’arte. Orari di apertura: lunedì 14-19; da martedì a domenica 10-19 Mostra: € 12, ridotto € 6 Mostra + biglietto Musei Reali: € 20, ridotto € 10

23


musica: concerti, dj set, feste

ALBA JAZZ FESTIVAL 2018 XII edizione Dal 7 al 9 giugno Alba P.zza Ferrero e centro storico ALBA JAZZ FESTIVAL 2018 Programma concerti: 7 giugno 2018 - P.zza Ferrero ore 21.15 - DIEGO PINERA QUARTET - "DESPERTANDO" Diego Pinera, batteria Tino Derado, piano Omar Rodriguez Calvo, contrabbasso Julian Wasserfuhr, tromba Il percussionista uruguaiano tedesco Diego Pinera è nato e cresciuto a Montevideo (Uruguay). Avendo radici tedesche, adesso vive in Germania. Ha studiato batteria all’Istituto superiore Berklee della Musica (Stati Uniti), all’università della Musica dell’Avana (Cuba) e a Hochschule für il Teatro di Musik und a Lipsia (Germania). Ha fondato il “Trio di Diego Pinera” in Uruguay e ha registrato il CD “Buscando” con l’etichetta “Perro Andaluz”. Ha suonato come sideman con musicisti come Jerry Bergonzi, Danilo Perez, Hans Glawischnig, Gavitello Tepfer, Alex Sipiagin, Miguel Zenon, Wilson de Oliveira, Tony Lakatos, Nene Vazquez, Joe Gallardo, Katja Riemann, Nils Wogram e Paul Brody. 8 giugno 2018 P.zza Ferrero ore 21.15 TRIO ELF - Walter Lang, piano - Gerwin Eisenhower, batteria - Peter Cudek, contrabbasso Negli ultimi anni il trio ELF ha reinventato il classico trio jazz fondendo l’improvvisazione con i più moderni stili da club come drum ‘n’ bass, house, dubstep e Hip-hop. Un approccio innovativo che trova una sintesi perfetta in questo loro nuovo album intitolato “Amsterdam” e registrato dal vivo al Bimhuis, rinomato jazz club della città. 9 giugno 2018 ore 17.30 per le vie del centro storico: MARCHING BAND P.zza Ferrero ore 21.15 THE ART OF THE QUARTET feat Peter Erskine - Kenny Werner, piano - Jonathan Weidenmuller, conrabasso - Benjamin Koppel, sax - Peter Erskine, batteria The Art of the Quartet è il nome di una band all-star, composta da alcuni dei musicisti jazz più richiesti, versatili e di alto livello sulla scena di oggi. Hanno deciso di unirsi e affinare le potenzialità della formazione classica del quartetto jazz. Peter Erskine (Somers Point, 5 giugno 1954) è un batterista statunitense di musica jazz. Dotato di straordinaria tecnica e versatilità musicale, è uno dei batteristi più apprezzati e famosi del mondo. 10 giugno 2018 P.zza Ferrero ore 21.15 ALBAJAZZ ALL STAR REUNION BAND Flavio Boltro, tromba Mattia Cigalini, sax Furio Di Castri, contrabasso Enzo Zirilli, batteria

24

MUSICA

Diego Pinera quartet

Trio Elf

Fabio Giachino, piano Musicista talentuoso e brillante, Flavio Boltro è considerato uno dei più importanti trombettisti della scena jazz contemporanea, ex componente del sestetto di Michel Petrucciani. Nel '98 viene citato da Wynton Marsalis, fra i migliori trombettisti del jazz mondiale. Mattia Cigalini. Nato nel 1989, inizia ad esibirsi all'età di 12 anni e insegna musica dall'età di 15. A parere unanime della critica europea specializzata, uno dei più grandi talenti della nuova generazione di musicisti. Fra i maggiori contrabbasisti italiani, Furio Di Castri ha suonato con nomi del calibro di Chet Baker, Enrico Rava, Paolo Fresu, Michel Petrucciani, Peppe Servillo e collaborato in teatro con Gabriele Vacis, Walter Malosti, Lella Costa e David Riondino. Enzo Zirilli, batterista torinese della generazione dei cinquantenni, è musicista che ha collaborato, negli anni, con molti importanti esponenti del jazz e vive a Londra senza aver mai interrotto i rapporti con il paese d’origine. Grande protagonista della scena jazz nazionale e sempre di più - internazionale, il pluripremiato pianista Fabio Giachino si sta affermando come uno dei talenti di riferimento della nuova generazione musicale italiana. INFO. www.albajazz.com


musica: concerti, dj set, feste

Blackout Fest 2018 8, 9, 10 Giugno sPAZIO211 Torino Venerdì 8 giugno Pomeriggio dalle 19 Palco esterno Nadia Ammour & Chasing New Concepts (Francia/ Italia) | Musique du monde| Una voce come il vento. che soffia dal deserto algerino attraverso il mediterraneo fino a Marsiglia. I suoi vocalizzi kabil saranno accompagnati dai Gio “Roche” Munna al banjo, da Davide Fiale alle percussioni e da Eddy Gaulein Stef al basso. Sathönay (Francia) | psichedelia per Saz Imprevedibile variazione sul tema del rock dai sentori antichi. il loro disco del 2017 è stato prodotto da Daniel O’Sullivan, per dire quanto imprevedibile. CHALO Correia (Portogallo-Angola) | acustic afro jazz Sera dalle 23 Palco interno Arabia Saudade (Italia) | math funk Germanotta Youth (Italia) | digital grind Goat (Giappone) | zen Sabato 9 giugno Pomeriggio dalle 18 MEGLIO SOLI V 1 Daniel Higgs (Usa) | mistica americana | Un mistico col banjo che ha intrapreso un viaggio solitario nei recessi delle cosmogonie all’incessante ricerca dell’indivisibile. TwoMonkeys (Italia) | post industrial songs Dengue Dengue Dengue (Perù) | dark-cumbia sicodelica | Una tempesta tropicale digitalizzata, sparata attraverso contorsioni di cumbia oscura e mega bassi. Direttamente da Lima, Perù, el son de los diablos. Sera dalle 23 Palco interno Cru Servers (Scozia) | mindtunnel electronics

venerdi 8 giugno

-LINDY HOP NIGHT FT. OLD RIVER 4ET live Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Lindy Hop Night vi farà scatenare al ritmo dello swing, con la migliore musica dal

Aura Nebiolo

High Wolf / Black Zone Myth Chant (Francia) | dub core. BZMC produce musica come se gli egizi avessero conosciuto Sun Ra e DjScrew, poi si diverte cambiando il pitch al risultato finale. Sintetizzatori primitivi in HD. Khidja (Romania) | etno eastern elettronica Domenica 10 Giugno durante il pomeriggio: Dj Vanzan – dj set Meglio soli#2: Virginia Genta (Italia) | solo sax Riduzione al minimo di Jooklo Duo da non rovinarsi con le parole perchè questa è fire music punto e basta. Brandon Lopez (Usa) | double bass solo | Da Nyc, free jazz e afromusic in completa solitudine. Brandon suona nel Nate Wooley 4tet e ha avuto il piacere di dividere il palco con gente tipo Gerald Cleaver e Peter Evans. Pulverin (Austria) | Trombone und elektronika | Meticciato elettronico. Da Innsbruck col trombone. Gli Offesi (Lucera) | rock’n'roll laido | L’unica party band italiana ad incrociare Stooges e melanzane alla parmigiana. sPAZIO211 - via Cigna 211, Torino

vivo della città. La serata è organizzata in collaborazione con la scuola Feel Good Swing di Chiara Silvestro e Alessandro Rossi. Questa settimana live: Voce: AURA NEBIOLO Pianoforte: SERGIO DI GENNARO Contrabbasso: MARCO PICCIRILLO Batteria: ALESSANDRO MINETTO Old River 4et è un quartetto dallo swing travolgente, con un repertorio tutto da ballare, per i lindy hoppers più scatenati e gli appassionati di jazz e swing. -soultrane in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Soul/funk/pop La band nasce dall'incontro tra la vocalist Sabina Marcheschi e il pianista/tastierista

Luigi Affatato i quali con la collaborazione di validi musicisti dell'area torinese decidono di formare una nuova Band Rhytm Blues /Soul. Vocalist: Sabina Marcheschi Keyboards: Gigi Affatato Guitar: Jerry Arcidiacono Basso: Massimiliano Golisano Drums: Carmelo Contino

Soultrane

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

25


musica: concerti, dj set, feste

Royal White alla Reggia di Venaria nei Giardini Reali Venerdì 8 giugno Reggia di Venaria Venerdì 8 giugno, a partire dalle ore 20, i cancelli della residenza sabauda si apriranno per una serata tinta di bianco organizzata da Prince Experience e Toga Party. Anche per quest'anno, la location cornice dell’evento è all’aperto all’interno dei Giardini Reali della Reggia di Venaria. Dopo il successo dell’ultima festa anni 20, il Grande Gatsby, e delle ormai celebri Nuit Royal, Gran Galà di Natale e Capodanno, Prince Experience, Toga Party e Royal Events since 1718 , brand che raggruppa tutti gli eventi a tema, organizzano una serata che promette di fare scintille. Eleganza e originalità sono le parole d'ordine per il white dress code. Il programma della serata prevede animazione, spettacoli live, acrobati ed intrattenimenti scenografici e, grazie alla rinnovata partnership con Palestre Torino dal 1964, le coreografie dei ballerini professionisti. Anche la collaborazione con Stardust, vincitrice del concorso Dance Music Awards nella categoria Best Animation Agency con performance emozionanti in stile “Cirque du soleil”, è confermata. Costumi sartoriali di alto livello, maschere eleganti e cura dei dettagli sono solo alcuni degli aspetti per portare in scena l’arte in ogni sua forma. Dalle ore 22.30 Dj-set e performers per balli scatenati. Un’avvenimento spettacolare, esclusivo e unico nel suo genere in cui per una sola notte, i giardini della Reggia di Venaria si coloreranno di bianco per una serata indimenticabile. L’evento è acquistabile esclusivamente on line sulla piattaforma THE TIPS www.thetips.it Per accedere alla location, usa WETAXI, il taxi condivi-

venerdi 8 giugno

-Protto in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 Ingresso Gratuito 1° Consumazione Maggiorata 3.00 euro Presenta "Di cattivo busto" Cantautorato Italiano PROTTO, al secolo Nicolò Protto, è un cantautore e pianista torinese. Nel suo EP di

so con una tariffa scontata del 50% Tipologia e prezzi dei biglietti: Dress code obbligatorio: White -originalità ed eleganza Regular buffet + party (ingresso a partire dalle 20): 30,99€ Regular Party (ingresso a partire dalle 22): 20,99€Ticket Plus buffet + party: (ingresso a partire dalle 20): 35,99€ Ticket Plus party (ingresso a partire dalle 22): 25,99€ I Ticket plus prevedono la possibilità di tagliare la coda all'ingresso e di avere un Welcome Drink. Ogni tipologia di biglietto prevede un drink incluso. VIETATO L'INGRESSO AI MINORI DI 18 ANNI Info e prenotazione tavoli mail: info@royalevents.fun Whatsapp: 3357762680

esordio "Di cattivo busto", arrangiato e prodotto da Giovanni Giuvazza Maggiore per l'etichetta CARDIO di Torino, PROTTO ironizza con la giusta dose di amarezza e cinismo sulla vita d'ufficio del Fantozzi moderno. L'indolenza, il logorio della quotidianità del lavoro, la saccenza di chi ha sempre ragione, la frenesia incessante di una società che non mostra alcuna pietà verso le sue pedine sono solo alcuni tra i temi ricorrenti nel disco. PROTTO canta la glorificazione e il martirio dell'impiegato tra linee melodiche un po' spericolate, strutture ad effetto a sorpresa e testi giocosi ma taglienti e diretti al punto giusto. Il tutto è magistralmente arrangiato in chiave indie rock: Giuvazza riesce a rendere perfettamente al passo coi tempi un gusto classicheggiante che affonda le sue radici nella canzone italiana d'autore, ma anche nella musica classica e nei Beatles. -tijuana connection in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino

26

MUSICA

tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Tributo Santana

-Eleven Floyd in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Tributo Pink Floyd

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

POSTURA Rock teatro da La Spezia, presentazione “Così perfetti”. A seguire Goodtimes dj set Venerdì 8 Giugno Blah Blah Torino - ore 22 gratuito I Postura sono un'idea di due non più tanto giovani di La Spezia, Liguria. Sono frutto di un'amicizia secolare come le querce, urlano ciò che vedono, raccontano quello che sentono, non denunciano incoerenze, ma sono contraddittori. Stare con loro è il puro piacere di vivere un conflitto senza dover per forza sapere chi sarà il vincitore. Presenteranno al Blah Blah il loro secondo disco “Così perfetti” deluxe, uscito lo scorso anno. La band, dopo il disco d’esordio “Mani”, a Luglio 2017 ha fatto uscire il suo secondo long-play contenente nove tracce interamente autoprodotto dalla band. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

venerdi 8 giugno

-Chromalkemica in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Nuova formazione di vecchie glorie Vi siete mai chiesto cos’hanno in comune Pino Daniele e Steve Wonder? E che relazione c’è tra i Toto i Police e i Chicago? O Christopher Cross con Alan Sorrenti e Lucio Battisti? E passare da Al Jarreau ai Ladri di Biciclette attraversando gli Average White Band? Peyo Sanfilippo (voce e chitarre), Lillo Riesino (bassi e cori), Roberto Bergamo (chitarre e cori), Marco Alessi (sassofoni), Max Milan (tromba), Alex Sorel (batteria) e Alex Escoffier (percussioni) decidono di rivisitare in modo originale un'attenta selezione di brani italiani e stranieri, miscelando in modo curioso ritmi pop, rock, funky, swing e ballads, alternando sonorità elettriche cariche di groove ad atmosfere acustiche.

-Four Fried Chickens in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 ore 22.30 Blues Brothers Tribute Band Il repertorio spazia da brani più classici tratti dal primo film (1980), passando ai brani più variegati tratti dal secondo film (1999) senza dimenticare i brani più spiccatamente soul e R&B eseguiti dalla formazione originale nella loro longeva carriera live dopo la scomparsa di John Belushi. Alessio IL SANTO Ferrero (batteria) / Cristina BLUE EYES Bunino (voce femminile e cori) / Emanuele PEPE&BRAO Pepe (tromba) / Enrico SENTENZA Moriena (IKE BLUES voce e armonica) /

Fabio FRANK Sinatra (sax contralto) / Federico FRED Vassallo (sax contralto) / Filippo FONTE Ferrarini (tromba) / Gabriele FRUSCIANTE Ferrara (chitarra) / Lorenzo BELIN Lèsina (LORD JON BLUES voce e armonica) / Marco WOODY Pugliese (basso) / Pantaleo PEPE&BRAO Galletta (pianoforte) / Roberto BELLACHIOMA Prandi (Trombone) -william foti in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Cantautore torinese William Foti si esibirà dal vivo con la sua band proponendo alcune nuove canzoni tratte dall'ultimo disco in uscita a novembre, e molte altre del suo repertorio

JAMBALAYA 37 (jazz broken beat)

Venerdì 8 giugno Magazzino sul Po (ARCI) La band Jambalaya 37 trae ispirazione dal new-soul americano e lo trasforma in chiave jazz broken beat, mescolando acid-jazz, funk, r&b, electro music. Dall'esperienza di un viaggio di Dario a New Orleans nasce l'idea della band nel 2005. Confluiscono nel progetto musicisti di Torino e provincia di differenti generi ed estrazione artistica. Lo stile musicale della band è così come la Jambalaya, il piatto tipico di New Orleans, simbolo della fusione di differenti culture migratorie negli Stati Uniti: una sorta di zuppa piccante a base di riso e arricchita di gamberi, carne e verdura.

Ingresso 5 euro riservato soci ARCI Circo ARCI Torino Murazzi del Po, lato sinistro info@magazzinosulpo.it

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

27


musica: concerti, dj set, feste

Evergreen Fest concerti, spettacoli, serate cinema e danza

8 giugno - 22 luglio 2018 Parco della Tesoriera Torino - gratuito Il piacere di dedicare del tempo a se stessi, in un parco pubblico, per imparare a fare qualcosa di nuovo, mangiare in un punto ristoro circondato dal verde, ascoltare musica, ballare, incontrare nuovi autori o vedere uno spettacolo dal vivo. Questa è la terza edizione di Evergreen Fest, manifestazione che promuove la concezione di città intelligente, sostenibile e sempre più vivibile per i cittadini: un’idea affrontata nelle molte sfumature di una quotidianità legata a dinamiche ambientali, sociali, artistiche e culturali. L’evento si svolge al Parco della Tesoriera (corso Francia 186-192, Torino), dietro alla villa settecentesca, da 8 giugno al 22 luglio, con 45 giornate di concerti, spettacoli, laboratori, incontri, stand informativi, serate di cinema e di danza. Tutto a ingresso gratuito. La manifestazione inaugura venerdì 8 giugno, alle 21.30, con i Bandita al Revés, giovane gruppo torinese che ha viaggiato per l’America Latina e per i paesi del mediterraneo, al fine di studiare dalle popolazioni locali le loro tradizioni musicali. Per maggiori informazioni il pubblico può visitare il sito www.evergreenfest o scrivere a info@evergreenfest.it. Evergreen Fest è organizzata da Tedacà, con il patrocinio di Città di Torino, per Tutta mia la città, partner Intesa San Paolo, in collaborazione con Fondazione per la Cultura e Quarta Circoscrizione. Media Partner Radio Energy. Allego il comunicato stampa con un approfondimento della prima settimana di manifestazione (8-14 giugno 2018), alcune foto e il calendario completo dell'evento. Venerdì 8 giugno Bandita al Revés - Concerto di World Music Sabato 9 giugno h. 19.30 Lezione di Lindy Hop a cura di Turin Cats h. 21.30 Swing Doctors - Concerto musica Swing Domenica 10 giugno h 16.30 Mini Galà di Tedacà

venerdi 8 giugno

-MADE IN in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena

28

MUSICA

Performance di canto, musica e danza h. 19.30 Soundtrack Duo Concerto – Canzoni dei film h. 21.30 Progetto Rorschach di Iride Concerto - Rock d’autore e pittura Lunedì 11 giugno Serata cinema Proiezione film a cura di Festival Cinemambiente Martedì 12 giugno Tekemaya. Concerto / Intervista alla Drag Queen di The Voice of Italy. In collaborazione con Coordinamento Torino Pride GLBT Mercoledì 13 giugno I Fratelli Lehman Teatro – Visual Comedy e teatro fisico di Tom Corradini e Michele Di Dedda Giovedì 14 Giugno Viola Valentino Concerto / Intervista alla cantante di “Comprami” In collaborazione con il Coordinamento Torino Pride GLBT

I grandi successi della musica italiana La band sa intrattenere,emozionare e trasportare il pubblico,coinvolgendolo attraverso i più famosi successi della musica italiana -Venerdì FLUO Summer dj set Patio Corso Moncalieri 346/14, Torino dalle 23.00 People & Alive e Magnifica portano a Torino il format che ci ha accompagnato e fatto ballare l'estate scorsa: Venerdì FLUO all'interno del nuovo parco estivo PATIO, totalmente rinnovato ed immerso nel verde, teatro di luci, colori, musica per

accendere e rinfrescare il sound della MOVIDA torinese. FREE ENTRY PER TUTTI‼ SALA 1 In Console: DI LORENZO / I FED SALA 2 In Console: DJ FEDE / RICKY JO

Venerdì FLUO

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste venerdi 8 giugno

-Secret Garden dj set Azhar Dinner & Club Corso Moncalieri 302, 10131 Torino A partire dalle ore 20:30 APEROCENA o CENA (Ristorante Pizzeria) + DISCOTECA Aperocena servito solo su PRENOTAZIONE 15 euro Aperocena a buffet 10 euro Cena alla Carta NOVITA' Per la cena inaugura anche il SUSHI BEACH CLUB, il nuovo ristorante e cocktail club affacciato direttamente sul fiume Po. Che si aggiunge alla già rinomata steakhouse dell'Azhar. Dalle ore 23:30 DONNA: omaggio entro le 00:30 - dopo 10€ con una consumazione

UOMO: ingresso 15€ tutta la notte con una consumazione DJs RESIDENT: MAX DEVINCENTIS & MARCO OVER Musica House I Commerciale I Reggaeton Info e Reservation: +39 3476624100 / Hp2 - Happy Party +39 3343908262 / Zeroundici Eventi +39 3273740025 / STARTandSTOP +39 3486481419/ One Night Grou -GENERAZIONE OVER 30 dj set WhiteMoon Corso Sebastopoli 123, 10100 Torino Info e Prenotazioni: 345.5924860 3 Aree & 3 Musiche diverse: GARDEN ESTIVO 1: Musica Commerciale SONIKA ROOM : House / Tech House

AREA LATINA: Latino & Raggaeton APERICENA + DISCOTECA Dopo il successo dell'inaugurazione, ritorna il Venerdi più bello di Torino all'interno di un parco estivo completamente rinnovato -AperiParty Terrazza live Amici del Fiume Corso Moncalieri 18, 10100 Torino dalle ore 18:00 alle ore 1:00 Apertura della terrazza estiva degli Amici del Fiume. Ci sarà la possibilità di assaggiare i panini gourmet del Solera con birre e cocktail selezionati. Alle 21 inizierà la serata con musica Live.

Azhar Dinner & Club

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

29


musica: concerti, dj set, feste

BLUE MOON MARQUEE (Gypsy Blues, Stomp Jazz dal Canada) + Melody Maker(s) dj set Sabato 9 Giugno Blah Blah Torino - ore 22 - gratuito I Blue Moon Marquee sono di base sulla West Coast americana, ma sono stati costantemente in tour negli ultimi quattro anni. Sono tra le band canadesi più richieste per i festival internazionali Jazz in Canada e hanno suonato in totale in quindici festival Jazz, Blues e Folk. Nel 2016 sono stati nominati per il premio Maple Blues (prestigioso riconoscimento musicale canadese) come Best New Artist. Le esibizioni di Blue Moon Marquee sono cariche di passione e la chimica che si crea sul palco è il loro marchio di fabbrica. La voce dolce di Jasmine sorregge la rabbia bukowskiana di A.W. e l’insieme rapisce il pubblico. A.W. Cardinale, Metis di Cree, ossia discendente della tribù indiana dei Cree, canta con voce distinta e fumosa mentre suona la sua chitarra blues. Jasmine “Badlands Jass” Colette è la sezione ritmica al contrabbasso, e mantiene anche lo swing con entrambi i piedi mentre armonizza con il suo partner. Prima e a seguire Melody Maker(s) dj set Blaster T.

sabato 9 giugno

-ARGENTINA NOVA TRIO in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Giulia Firpo, voce Enrico Degani, chitarra classica Alessandro Chiappetta, chitarra semiacustica Una voce e due chitarre dialogano dentro un repertorio di musica popolare argentina e brasiliana con eleganza e mescolando raffinate melodie e armonie jazz. I brani si ispirano in gran parte ai compositori contemporanei che oggi rappresentano l’evoluzione e la rinascita della musica popolare argentina, tra i quali spicca il pianista e compositore entreriano Carlos “Negro” Aguirre e altri compositori di questa nuova corrente.

Giulia Firpo

30

MUSICA

BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

-La Kagnara in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Party rock band

mature per un'interpretazione vocale emozionante e coinvolgente dei più grandi classici dei Queen: una performance ad alta adrenalina. Luca Spadaro - Voce Luca Fusco - Voce Michele Palomba - Chitarra Giorgio Masino - Basso Claudio Lucato - Batteria Ivan Appella - Tastiere

La Kagnara

-The Royal Band in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 Ingresso Gratuito 1° Consumazione Maggiorata 3.00 euro Omaggio Queen La band è composta da 4 validi musicisti (basso, batteria, chitarra e tastiere) che hanno saputo cogliere e riprodurre fedelmente le sonorità della band britannica, ai quali si aggiungono 3 voci straordinarie del panorama musicale torinese. Una miscela esplosiva di diversi stili e sfu-

-standing ovation in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Tributo Vasco Rossi

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

Sere FAI d'estate Le serate musicali al Castello e Parco di Masino Sabato 9, 16, 23 Giugno Castello e Parco di Masino Serata musicale con Cecilia, giovane e prestigiosa arpista. SABATO 9 GIUGNO All'arrivo, il pubblico accolto con un calice di Erbaluce Rustia dell’Azienda vitivinicola Orsolani di Caluso, accede alle sontuose sale del castello, illuminate dalla luce degli splendidi lampadari in cristallo di Boemia, con percorso di visita libera al piano inferiore. Può poi proseguire nella Grande Allea, luogo ideale per passeggiate e qui, al calar della sera, un'illuminazione speciale renderà l'elaborata geometria del labirinto settecentesco ancor più suggestiva. Momento speciale nel medioevale Salone degli Stemmi, magnifico scenario di performance d'arpa e percussioni, della durata di circa 20 minuti. Le performance si svolgono nei seguenti orari: 20.30 - 21.30 - 22.30 Cecilia è una vera e propria enfant prodige: all'età di 5 anni inizia il suo amore per l'arpa che la segue fino al 1999 con l'ammissione al Conservatorio di Torino. All'età di 15 anni entra come corista nell'orchestra diretta dal jazzista Furio di Castri e scopre la passione per il canto, oltre ad un talento innato. Terminati gli studi, inizia un nuovo viaggio: Cecilia si trasferisce a Los Angeles, scopre cosa significa essere una busker e incontra il regista Cristopher Fuelling che la coinvolge nello spettacolo "Manifest your avatar". Pochi mesi dopo si imbarca con la sua arpa su una nave da crociera arricchendosi di volti e storie. Torna a Torino nel 2013, ma è nel 2014, grazie all’incontro con il produttore Raffaele “Neda”D’Anello - MeatBeat Studio, che scopre l'elettronica e con essa nuove possibilità espressive. Pubblica nel 2015 il suo primo disco da cantautrice, “Guest”: 11 tracce scritte e interpretate interamente da lei. Cecilia vanta un’intensa attività live che l’ha portata a tenere oltre 400 concerti in giro per l’Italia in meno di 3 anni, tra cui gli opening dei live di Levante e Marta sui Tubi, Niccolò Fabi, GnuQuartet, CocoRosie, Maria Gadu, Francesco De Gregori, Cristina Donà e molti altri. Parecchie le collaborazioni internazionali, tra cui un tour teatrale in Danimarca con la compagnia Cantabile2, una canzone scritta con Stephen Amidon (autore de Il Capitale Umano) per il Teatro Stabile di Torino e uno spettacolo in Portogallo, oltre a 2 tour nel Nord Europa. Il 2018 si apre con la prestigiosa partecipazione al Festival di Sanremo, che farà conoscere al grande pubblico il fascino e la grazia di un'artista eclettica come Cecilia. ORARI Apertura dalle ore 20.00 alle 24.00 BIGLIETTI Iscritti FAI: € 8,00 Intero: € 15,00 Ragazzi 4-14 anni: € 5,00 Convenzione famiglia: € 35,00 RISTORO Caffetteria panoramica del castello - aperitivi e servizio bar Serata musicale a cura de La Società di Danza. SABATO 16 GIUGNO Le performance si svolgono nei seguenti orari: 20.30 - 21.30 - 22.30 All'arrivo, il pubblico accolto con un calice di Erbaluce Rustia dell’Azienda vitivinicola Orsolani di Caluso, acce-

Cecilia

de alle sontuose sale del castello, illuminate dalla luce degli splendidi lampadari in cristallo di Boemia, con percorso di visita libera al piano inferiore. Può poi proseguire nella Grande Allea, luogo ideale per passeggiate e qui, al calar della sera, un'illuminazione speciale renderà l'elaborata geometria del labirinto settecentesco ancor più suggestiva. Momento speciale nel medioevale Salone degli Stemmi, magnifico scenario di performance di danza della durata di circa 20 minuti, a cura de La Società di Danza. Serata di grande musica interpretata dall'Orchestra Magister Harmoniae. SABATO 23 GIUGNO All'arrivo, il pubblico accolto con un calice di Erbaluce Rustia dell'Azienda vitivinicola Orsolani di Caluso, accede alle sontuose sale del castello, illuminate dalla luce degli splendidi lampadari in cristallo di Boemia, con percorso di visita libera al piano inferiore. Può poi proseguire nella Grande Allea, luogo ideale per passeggiate e qui, al calar della sera, un'illuminazione speciale renderà l'elaborata geometria del labirinto settecentesco ancor più suggestiva. Momento speciale nel medioevale Salone degli Stemmi, magnifico scenario di performance della durata di circa 20 minuti, a cura dell'Orchestra Magister Harmoniae. PROGRAMMA: Musiche di Leopold e Wolfgang Amadeus Mozart - Antonio Vivaldi. Le performance si svolgono nei seguenti orari: 20.30 - 21.30 - 22.30 Info Tel. 0125.778100 Email: faimasino@fondoambiente.it

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

31


musica: concerti, dj set, feste

TONS in Filthy Flowers of Doom release party - in apertura: SOAB Sabato 9 giugno Magazzino sul Po (ARCI)

"Filthy Flowers of Doom" è il secondo album dei TONS. Quaranta minuti divisi in cinque brani doomy, sludge, metal. Riff luciferiani, ritmi slabbrata e una voce demoniaca caratterizzano l’ultima creazione della band torinese, ora con un nuovo batterista e una seconda chitarra. Occultismo di bassa lega e devozione dell’erba sono alla base di questo album melmoso che trascina in un vuoto sulfureo e sabbatico. "Filthy Flowers of Doom" è registrato da Dano Battocchio "Deepest Sea", mentre il mastering è diretto da Brad Boatright (Sleep, NAILS, Obituary) presso AUDIOSIEGE (USA). Ingresso 5 euro riservato soci ARCI Circo ARCI Torino Murazzi del Po, lato sinistro info@magazzinosulpo.it

sabato 9 giugno

-tu e le altre in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Umberto Tozzi tribute band Vincenzo Fiore: voce Fabio Piazzo: batteria Mauro Tozzi: basso Sabatino Tozzi: chitarre Enzo Calà: tastiere e cori Maurizio Castagna: Sax soprano e alto/cori/percussioni Il repertorio ripercorre buona parte della discografia di questo grande artista: da Notte Rosa a Eva, da Gli Innamorati a Immensamente. Non mancano i grandissimi successi,

come Tu, Ti amo e Gloria, né tantomeno gli ultimissimi singoli riprendendo sia le versioni da studio che quelle live. -ALDO SULOTTO in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Folk rock Aldo Sulotto, autore torinese, suonerà in solitaria, tra le sue chitarre e suoni che vanno dal folk al blues al rock, con anteprime dei brani che finiranno nel suo prossimo album Burritos and rifles. Sulotto nasce e cresce a Torino e dopo aver suonato in varie band (Rockabilly, Pop, Punk, Blues…) e aver registrato due album (Seven little indians – 2009 e But your mother – 2012) per label discografiche d’oltreoceano, torna alle origini e alla ricerca dell’essenziale puntando all’intimità espressiva di voce e chitarra.

Aldo Sulotto

32

MUSICA

-time machine in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 ore 22.30 Pink Floyd Tribute Undici musicisti sul Palco che con musica, proiezioni video, scenografie, effetti, luci e laser vi riporteranno inesorabilmente indietro nel tempo.

-IRON MANIA in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Italian Iron Maiden Tribute Band

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

Karma To Burn / Macabra Moka / Space Paranoids Sabato 9 giugno Nuvolari Libera Tribù Cuneo ore 21 euro 8

Nuvolari Libera Tribù, Brigante Records & Productions e Last One To Die Crew, in collaborazione con Hardstaff Booking Agency presentano: Karma To Burn Originari di Morgantown, nel West Virginia, il trio si contraddistingue nel proporre massicci brani strumentali, ricchi di groove e carichi di energia, tanto da non

sabato 9 giugno

-black coffee in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Country Band I Black Coffee nascono nel 2001 sotto il nome di Black Velvet dopo una ventennale esperienza di Katy Costa (chitarra voce). Cambiano il repertorio tipicamente country e intraprendono la strada del country elettrico nel 2002. Si esibiscono al Folk Club e in vari teatri e locali di Torino e provincia. Collabora con Sarah Pierce (nota cantautrice texana e suo marito Merel Bregante, fondatore della Nitty Gritty Dirth Band), Marco Roagna, Banzai, Giulio Camarca, Luigi Tempera

34

MUSICA

far rimpiangere l’assenza della voce. Alfieri di uno stoner dai riflessi metallici, che affonda le sue radici nell’epoca d’oro del genere, i Karma To Burn si spartiscono i meriti con band del calibro di Kyuss e The Obsessed, dai quali ricevono indiscutibili influenze. Tornano a mordere i palchi europei proponendo dal vivo alcuni tra i brani classici della band e qualche nuova perla dal disco in uscita. In apertura: La Macabra Moka (Alt-Stoner, Cuneo) A poco più di un anno dall'uscita di Tubo Catodico, il secondo album (Dischi Bervisti, DreaminGorilla, Brigante, Scatti Vorticosi, Tanto di Cappello, Vollmer), La Macabra Moka torna a casa per un ultimo live, in conclusione di un tour di 50 date che l'ha portata su e giù per lo stivale. Space Paranoids (Mountain Rock, Mondovì) Dal 2006 calano stoner, psichedelia e scan rock nelle montagne dove vivono, le Alpi del mare. Dopo 2 dischi, watt, saturazione e sudore sparsi per tutta Italia presentano parte del nuovo Lp. Dopo i concerti: Call for Junglist // Nuvolari 2018 dj set Nuvolari Libera Tribù Via Parco della Gioventù, Cuneo Info. 0171 699190

-Sabato Lunatico dj set WhiteMoon Corso Sebastopoli 123, Torino Info e tavoli 3489301330 WhiteMoon si presenta come un “giardino urbano”, aperto, dove sono allestite molteplici aree relax – prenotabili – in cui godere delle performance dei diversi DJ che si esibiranno per tutta l’estate. da sabato 19 maggio, tutti i sabato sera nel foyer::: Lunatica INDOOR, intrattenimento capitanato da barbyTURY&co (la gang più hard core della città che esalta il suo DJ trasformista, paracadutista ma soprattutto chiaroestetista, dalla musica incerta con evoluzione a cavatappi: turyMEGAnasa

-Sabato Azhar dj set Azhar Dinner & Club Corso Moncalieri 302, 10131 Torino A partire dalle ore 21 APEROCENA o CENA (Ristorante Pizzeria) + DISCOTECA TUTTE LE HIT degli ANNI '90/2000, quelle che ascoltavi in radio, nelle compilation, quelle che registravi nelle cassette, quelle di cui provi nostalgia, quelle che ancora adesso ti fanno saltare! -Playlist dj set The Beach Via Murazzi del Po, 22, Torino dalle 23.30 f ree entry Dance Hip Hop R&B Ognuno ha la sua Playlist. Anzi, ce n'è una per ogni occasione. Ma la Playlist del Sabato sera...Eh, quella del Sabato non ha eguali!

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

DAX J Monnom Black, Soma Rec. - UK) + Gandalf (Genau / Movement) + Michele Barbarino (Genau / IT) Sabato 9 giugno Q35 Torino

Per il terzo appuntamento della sua stagione estiva al Q35, il nuovo spazio eventi di Via Quittengo 35, GENAU riporta a Torino uno degli artisti techno più in vista del momento: Dax J. Nato a Londra e cresciuto musicalmente in uno dei negozi di dischi culto quale Black Market a Soho (ora chiuso) muove i primi passi nel mondo delle “radio pirata” e delle sonorità Jungle, Drum’n’bass e Garage (alcune di queste influenze sono ancora presenti nei suoi dj set). Nonostante la giovane età, Dax, incarna il prototipo del dj / producer contemporaneo, potente e con uno stile ben definito dietro ai piatti, ma anche prolifico in studio con produzioni dal marchio di fabbrica immediatamente riconoscibile. Queste caratteristiche gli valgono in poco tempo la ribalta internazionale, tanto da meritarsi nel 2016 la nomination per “Best Breakthrough DJ” dalle prestigiose riviste Mixmag, Groove Magazine e Dj Mag. Proprio quest’ultima gli dedica la copertina nel numero di Aprile di quest’anno, consacrandolo nel gotha degli artisti techno di oggi: è infatti protagonista assoluto dei più importanti eventi al mondo, da Awakenings a

sabato 9 giugno

-MELODY MAKERs dj set Blah Blah via Po 21 Torino ore 19-22.30 (aperitivo) e dalle ore 23.30 ingresso libero Aperitivo ore 19:00 Da mezzanotte si balla Un flusso di "chitarre" tutto da ballare. MM(s) è una serata completamente "rock", mixata e detonata da: Dj Blaster T., Paolo Alberto Sciacca, RAP1 Melody Maker(s), nasce nell'Ottobre del 2011 dalla testardaggine di un promoter (RapOne), un dj (Blaster T.) e un giovane

Rotterdam Rave, da DGTL a Nature One, senza contare gli inviti a suonare in club importantissimi. Tra questi club c’è il Bassiani, che recentemente ha visto un’attenzione straordinaria da parte dei media internazionali. Il club è stato da poco vittima di una forte repressione dalle autorità in Georgia con una presa di solidarietà che ha toccato tutta la comunità techno in giro per il mondo. Q35 Via Quittengo 35, Torino. Ingresso in lista nominale: 10 euro entro l’00.30 - 15 euro dopo

cresciuto a pane e Brit-Pop (Paolo Alberto Sciacca). Unisce tre generazioni e riempe il vuoto di serate con le stesse playlist, che si ripetono in un tragico infinito. Le selezioni musicali, più d'ascolto, hanno un preludio già dalle 19, per accompagnare l'aperitivo -RadicalChic dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 Ingresso 5 euro dalle 23.30 Shots omaggio per tutte le donne Il sabato RadicalChic sulle terrazze estive! Una versione caldissima del sabato sera di Torino che vi accompagnerà nel locale più chic per tutta l'estate! APERICENA IN TERRAZZA dalle 21.00, buffet drink compreso, posto a sedere (e ingresso al party) a soli 15€ (prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti).

Food, Drink, Live & Djset (elettronica), Chillout zone con servizio Narghilè, Acceso alle terrazze sul fiume -Sabato PATIO dj set Patio Corso Moncalieri 346/14, Torino dalle 23.00 Nuovo parco estivo PATIO Location storica ed affascinante, totalmente RINNOVATA, immersa nel verde, in un insieme di luci, colori e divertimento. 2 SALE per offrirvi la musica selezionata esclusivamente dai migliori dj della scena inernazionale. Aperocena servito al tavolo su prenotazione dalle ore 21 costo 20 euro a persona con 1 consumazione o una bottiglia di vino ogni 4 persone INGRESSO FREE dalle ore 23 a mezzanotte; dalle✔ 00:00 in poi 10.00€ con drink INGRESSO DONNA 15.00€ con drink INGRESSO UOMO

-EVERGREEN dj set Fluido viale cagni 7 parco del valentino, Torino dalle 19:00 alle 04:00, ingresso gratuito

36

MUSICA

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

Hugo Race & Michelangelo Russo in Jhon Lee Hooker’s World Today Mercoledì 13 giugno Blah Blah Torino - ore 22 - euro 8 Hugo Race è un musicista e produttore discografico australiano. Ha fatto parte tra gli altri del gruppo Nick Cave and the Bad Seeds, attualmente è il leader dei HugoRace and the True Spirit e dei Fatalists e fa parte dei Dirtmusic. Ha vissuto in Sicilia, ora è tornato a Melbourne, sua città natale. Australiano di nascita, ha dapprima accompagnato i Birthday Party e poi è entrato a far parte dei Bad Seeds. Lasciato il gruppo nel 1984 ha fondato in Australia The Wreckery con Robin Casinader, Nick Barker, Edward Clayton-Jones e Charles Todd e poi scioltisi nel 1988 ha costituito i True Spirits (Bryan Colechin, Chris Hughes, Ralf Droge, Rainer Lingk, John Molineux) con base in Europa con i quali ha pubblicato diversi album, il loro suono spazia tra il blues, la psichedelia, definito dal Melody Maker industrial-trance-blues. Ha continuato la collaborazione con Nick Cave partecipando al disco Kicking Against The Pricks,Tender Prey e Murder Ballads. Dal 2010 ha dato vita, insieme ad Antonio Gramentieri e Diego Sapignoli della band strumentale Sacri Cuori, al progetto Hugo Race Fatalists, con cui ha prodotto due lavori, l'omonimo Fatalists nel 2010 e We Never Had Control nel 2012. Al Blah Blah presenterà John Lee Hooker’s World Today, raccolta di cover del bluesman america-

domenica 10 giugno

-JAM SESSION MANOUCHE con ACCORDI DISACCORDI in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Ad aprire e coordinare il tutto, una volta al mese, Accordi Disaccordi (Alessandro Di Virgilio alla chitarra solista, Dario Berlucchi alla chitarra ritmica ed Elia Lasorsa al contrabbasso), oramai punto di riferimento per il jazz mamouche a livello internazionale. Dopo la loro apertura, palco libero per chiunque abbia voglia di cimentarsi con gli incalzanti ritmi manouche -max gallo Soul Quartet in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210

ore 22 gratuito Jazz / soul Max Gallo | chitarra Soul Sarah | voce Enrico Perelli | hammond Carmelo Contino | batteria Massimo Gallo, nato a Torino, inizia lo studio della chitarra classica negli anni Ottanta, a dodici anni, e si diploma sotto la guida del maestro Daccò in Chitarra Jazz, Armonia, Arrangiamento e Composizione. Ha suonato e collaborato con Luciano Milanese, Gianni Cazzola, Riccardo Zegna, Emanuele Cisi, Felice Reggio, WAlly Allifranchini, Sandro Gibellini, Scott Hamilton, John Riley e altri. -FAST FRANK TRIO in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Blues

Fast Frank

38

MUSICA

no pensata in condivisione con Michelangelo Russo (parte integrante dei True Spirit, una delle varie band che accompagnano Race). BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

Trio blues guidato dal Bluesman torinese "Fast Frank" Cersosimo, artista di ceppo calabrese, torinese di adozione ma neroamericano nelle corde". Ha compiuto ripetuti tour musicali a Chicago, la Mecca del Blues,esibendosi a fianco di assi come Breezy Rodio, Linsey Alexander, Rockin' Johnny, Rick Kreher e Dave Potter.

martedì 12 giugno

-Jam session blues live Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 gratuito MAX ALTIERI organizzatore dell'appuntamento del Martedì sera da 12 anni, affiancato dal cantante JOE NICOLOSI. Chicago Blues, Jump, Rhythm&Blues pronti per l'uso e da condividere con gli altri musicisti sul palco per dar vita a coinvolgenti jam session durante l'arco della serata. -CHICA LOCA dj set animazione Patio Corso Moncalieri 346/14, Torino dalle 23.30 Il format che ha fatto ballare Torino il martedì notte. In consolle: DJ Fede. Voice: RICHY Jo Animazione: Chica Loca

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

Festival di Primavera Rossini e dintorni 7-28 giugno Auditorium RAI Torino A partire dal 7 giugno, la stagione dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI lascia spazio al Festival di Primavera 2018, intitolato quest’anno “Rossini e dintorni” e dedicato al grande compositore pesarese del quale nel 2018 ricorre il centocinquantesimo anniversario della morte.Il primo concerto, diretto da James Conlon, propone un suo capolavoro sacro: lo Stabat Mater, con un cast di grandi voci come il soprano Carmen Giannattasio, il mezzosoprano Marianna Pizzolato, il tenore Edgardo Rocha e il basso Ildebrando D’Arcangelo. Il 15 giugno torna sul podio Fabio Luisi che dirige musiche di Britten ispirate a Rossini e celebri brano d’opera interpretati dal basso Luca Pisaroni.Il 21 giugno è la volta di Enrico Dindo, che nella doppia veste di violoncellista e direttore interpreta brani sinfonici rossiniani e il balletto La boutique fantasque di Respighi, su musiche del compositore pesarese. In chiusura, il 28 giugno, Pietro Mianiti dirige una scelta di brani dal Barbiere di Siviglia, proposti in forma semi-scenica, con testi e narrazione di Francesco Micheli e interpreti dell’Accademia del Teatro alla Scala. Poltrona numerata - 20,00 euro (in ogni settore) Poltrona numerata Under 35 e 18app - 10,00 euro (in ogni settore)

Mercoledi 13 giugno

-spleen tree + lay in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Rassegna I-nedito Spleen Tree (Torino/Cuneo) Grunge, alternative rock, stoner, noise Lay (Torino) Grunge, indie rock, shoegaze, garage

Spleen Tree

-Jam session rock live ll Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 gratuito Sul palco quest'anno i direttori d'orchestra saranno tre: ALDO GARRONE, colonna portante delle passate Jam, voce di molti gruppi rock dell'underground torinese.

Abbonamento - 60,00 euro (in ogni settore) Abbonamento Under 35 e 18app - 30,00 euro (in ogni settore) Biglietteria Auditorium Rai “A. Toscanini” – via Rossini 15 - Torino Tel: 011/8104653 – 8104961 e-mail: biglietteria.osn@rai.it La biglietteria è aperta il martedì e il mercoledì dalle 10 alle 14, il giovedì e il venerdì dalle 15 alle 19 ed è sempre aperta un’ora prima dell’inizio degli spettacoli.

FABRIZIO DOTTI, l'immancabile presenza delle passate Jam, grazie alla sua incredibile versatilità nel suonare il basso fa parte di innumerevoli band del territorio. La new entry MARIO RAFFA, il maestro, chitarrista, compositore e arrangiatore -mercoledì da leoni dj set WhiteMoon Corso Sebastopoli 123, Torino dalle ore 22:30 alle ore 4:30 Ingresso OMAGGIO DONNA entro mezzanotte. Ingresso Uomo 10€ con Drink. Latino & Reggaeton ROOM 1 Salsa & Bachata Music by Dj Alexio Papo (AlexioDj) Animazione e Taxi Dancers capitanati da Max Salsapura NOVITA PISTA IN PALCHETTO DA 400mq SHOW CON ARTISTI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI ROOM 2 100% Bachata Music by Dj Manuel Citro in pista per voi i Taxi Dancers SPECIAL GUEST INTERNATIONAL BACHATA SENSUAL DJ ROOM 3 100% Reggaeton & Urban Music by Dj Chama Voice by Franklin Julio Cesar Romero &

Daphne Suarez Garcia in collaborazione con lo staff Sigueme Info & Prenotazioni Maury: 329.11435163 - Osvy: 333.2124525 - Marylena: 335.6181728 Fabio Latino: 340.9686102 - Hermanno: 346.0470058 NB: In caso di pioggia la serata si svolgerà regolarmente presso la discoteca Cabeza Mala di Collegno (To) situata in Via Fabrichetta 6

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

39


musica: concerti, dj set, feste

I MUSICI DI SANTA PELAGIA Meditazioni musicali alla Misericordia Giovedi 14 giugno Chiesa della Misericordia Torino - ore 21 - gratuito L’Arciconfraternita della Misericordia presenta nell’ambito delle “Meditazioni musicali alla Misericordia” alla Chiesa della Misericordia, in Via Barbaroux 41 a Torino, il concerto “L’Oratorio secondo Alessandro Scarlatti: Humanità e Lucifero”, con i Musici di Santa Pelagia, diretti da Maurizio Fornero. I Musici di Santa Pelagia, ensemble torinese di musica antica e barocca su strumenti originali, dalla sua fondazione nel 2001, ha posto la valorizzazione di composizioni inedite e sconosciute del periodo tardo rinascimentale e barocco come obiettivo principale della propria attività: accanto al repertorio degli autori più famosi XVII e XVIII secolo, il gruppo attua una ricerca sistematica di musiche inedite, privilegiando composizioni rare e di grande pregio artistico. I Musici di Santa Pelagia hanno partecipato a numerose rassegne musicali e a manifestazioni di risonanza internazionale in Italia e all’estero tra le quali il Roma Festival Barocco, Les concerts a Saint Germain (Ginevra), Mille anni di

giovedì 14 giugno

-JCT BIG BAND in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 AdLa big band, diretta da Valerio Signetto e nata come studio, è la band ufficiale del Jazz Club Torino, punto di riferimento dei giovani musicisti della città. Formata nell’ambito del progetto “Musiche dal vivo nelle Alpi Latine”, nel 2013 prende il nome di JcT big band. -The Voice of Rock in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Glenn Hughes Tribute Band Vocals - Alex Panza Guitar - Tony Scantamburlo Bass - Bruno Menzio Drums - Claudio Calvano

40

MUSICA

Musica Italiana (Madrid), ottenendo ampi consensi di pubblico e critica. Di rilevanza internazionale sono state poi le prime incisioni della Messa per il SS.mo Natale del 1707 di Alessandro Scarlatti (2004) e l’Oratorio Santa Pelagia di Alessandro Stradella (2007). www.arciconfraternitadellamisericordia.it

-VOICE IN TOWN 2018 Finale live Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 Conduce Frankie Converso VOICE IN TOWN 2018 si svolge, a partire da giovedì 3 maggio, sul bellissimo palco del Mc Ryan's Torino, a Moncalieri. Ricordiamo che il contest si svolge dal vivo alla presenza del pubblico e che verrà registrato dalle telecamere della trasmissione Rock in Town e successivamente mandato in onda su Rete 7, per 8 puntate. Due le categorie in concorso: JUNIOR e SENIOR. Quattro serate di qualificazioni a partire da giovedì 3 maggio, due semifinali e una finale il 14 giugno. La GIURIA sarà Popolare per le qualificazioni, Tecnica e Popolare per le semifinali e solo Tecnica per la finale. La Giuria Tecnica: Presidente di Giuria: Giorgio Bolognese (Direttore d'Orchestra, Compositore, Pianista, Presidente della Charity4all) Giurati: Valentina Sardi (responsabile casting

cinematografici e televisivi, Presidente dell'organizzazione non-profit Sardi and Friends) Oskar (frontman e fondatore de Gli Statuto) Voice in Town sostiene il PROGETTO BENEFICO “Un Cuore Senza Capanna” con il Patrocino della Croce Rossa Italiana Comitato di Torino, Progetto che raccoglierà fondi a Favore dell’Unità di Strada della Croce Rossa Italiana, L’Unità Mobile che si occupa del supporto ai Senza Dimora che vivono sulle strade della Nostra Città. Per Informazioni e donazioni al Progetto contattare gli Organizzatori del Progetto Gigi Morello e Giulia Cardia. -ACUSTICOMANIE in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Jazz, Latin-Jazz Acustico Manie è un gruppo musicale formato da musicisti jazz che condividono la medesima passione per le melodie e i ritmi latino americani. Il gruppo, fondato in Aprile 2015, è costituito da Elisa Molino (Vocalist), Carlo Masuero (Chitarra), Luciano Pasian (Contrabbasso), Arcangelo Aluffi (Percussioni). Il repertorio include, oltre ai classici standard del jazz, brani appartenenti alla tradizione musicale brasiliana antica e moderna.t


musica: concerti, dj set, feste

FEDERICO FIUMANI (Diaframma) in solo - in apertura showcase de lo STRANIERO Giovedì 14 giugno Blah Blah Torino ore 22 euro 5 Cantautore, chitarrista e scrittore italiano originario di Osimo, Federico Fiumani è il chitarrista e (dal 1989) cantante dei Diaframma, gruppo rock italiano nato a Firenze negli anni Ottanta. Fiumani è autore di tutte le musiche ed i testi della band. I Diaframma sono un gruppo rock wave formatosi a Firenze tra la fine degli anni '70 e i primi anni ’80. Ancora in attività dopo numerosi cambi di formazione e un temporaneo scioglimento, l'unico componente della formazione originale rimasto è proprio Fiumani. La canzone "Libra" è citata nel famoso romanzo di Enrico Brizzi "Jack Frusciante è uscito dal gruppo" (pag. 54) nella sua versione live contenuta nella raccolta Live and Unreleased con riferimenti alla voce di Federico Fiumani. Oltre ai numerosi album dei Diaframma, ha pubblicato cinque album solisti, l’ultimo, Concrete Music nel 2015. In questo 2018 è uscito con Spalck, Il Primato dell’Immaginazione, frutto della collaborazione con Alex Spalck (Pankow). Ha pubblicato volumi di poesie e

giovedì 14 giugno

-Marylou dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 A partire dalle 19:00 fino a tarda notte. Apericena con buffet dalle 19:00 alle 23:00, dopo dancefloor. Resident djs: LucaRelli Manetti e Yves Le Funk. Marylou è una donna che non perde le buone abitudini: da due anni a questa parte ogni giovedì fa festa al Kogin's di Torino, partendo con una bella cena e poi si scatena nel ballo fino a tarda notte. -giovedì patio dj set Patio Club Corso Moncalieri 346/14, Torino APERICENA + PARTY Il nuovo meraviglioso parco estivo PATIO, totalmente rinnovato ed immerso nel verde, teatro di luci, colori, musica per accendere e rinfrescare il sound della MOVIDA torinese. DJ Set MIKI CINO e GIORGIO V.

pensieri e un'antologia comprendente i testi di tutte le canzoni con relative note a margine. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

-NO STARS band in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Rock

venerdì 15 giugno

-MOT LOW in concerto Blah Blah via Po 21 Torino ore 22.00 Ingresso gratuito It, PostPunk, Garage-punk. Prima e a seguire dj set con ITALIANS DO IT BETTER by Carletto il principe dei mostri. -Black Sabotage in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Black Sabbath Tribute -Amarcord '60 e dintorni in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 Ingresso Gratuito 1° Consumazione Maggiorata 3.00 euro Beat italiano anni '60 e dintorni

42

MUSICA

-the mr right improvvisa...mente in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Successi internazionali di ieri e oggi in vesti inaspettate -CICO MORENO & SILVANO BORGATTA in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Due musicisti straordinari per quattro autori: Ivano Fossati, Pino Daniele, Lucio Dalla e Francesco De Gregori -II music live memorial per emi in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena 3 band in un concerto rock per ricordare l’amico batterista scomparso qualche anno fa


musica: concerti, dj set, feste

MITO SETTEMBREMUSICA 2018 un'edizione dedicata alla danza con 125 concerti dal 3 al 19 settembre 2018 Torino – Milano È dedicata alla danza l'edizione 2018 del Festival MITO SettembreMusica, che per il dodicesimo anno unisce Milano e Torino nel segno della grande musica. Danza che da sempre feconda l'arte dei suoni, anche quella dove il movimento non si vede, perché nascosto tra le pieghe più intime del pensiero musicale. Ecco quindi che la rassegna – in programma dal 3 al 19 settembre – diventa un'occasione per svelare le diverse espressioni della relazione tra le due arti, dalle danze rinascimentali e barocche alle loro reinvenzioni da parte dei compositori di oggi, dalle manifestazioni più concrete di tipologie di danze note a tutti – come il tango o il valzer – alle sublimazioni dell'arte coreutica in forma puramente concertistica. Senza tralasciare uno spettacolo di danza vero e proprio, con musica e coreografia commissionate ad hoc. Ancora una volta dunque, con la Presidenza di Anna Gastel e la Direzione artistica di Julia Fischer Nicola Campogrande, le due principali città dell'Italia settentrionale confermano il desiderio di sviluppare la cultura musicale, facendone davvero un bene comune. In calendario 125 concerti – 63 a Torino e 62 a Milano – tutti con programmi appositamente ideati e proposti da alcuni dei più importanti musicisti del panorama internazionale, alternati alle forze musicali torinesi e milanesi di maggior prestigio. Particolarmente apprezzate negli anni scorsi, sono confermate le introduzioni all’ascolto – quest'anno affidate a Gaia Varon e Luigi Marzola a Milano, e a Stefano Catucci e Carlo Pavese a Torino – per offrire al pubblico il piacere di una comprensione più profonda delle musiche proposte. I prezzi dei biglietti per i concerti a pagamento sono gli stessi sia a Torino sia a Milano, e rimangono particolarmente contenuti. I concerti pomeridiani sono proposti gratuitamente o a 5 euro; stesso costo per i biglietti degli spettacoli per bambini e per tutti i ragazzi sotto i quattordici anni. I biglietti per i concerti serali vanno da 10 a 30 euro, mentre quelli per i concerti diffusi nel territorio metropolitano costano 3 euro. La serata d’apertura del festival, lunedì 3 settembre al Teatro Regio di Torino e martedì 4 al Teatro alla Scala di Milano, è affidata alla Royal Philharmonic Orchestra guidata dalla direttrice d'orchestra americana Marin Alsop, con la partecipazione di una star del violinismo internazionale come Julia Fischer. Il concerto, intitolato BALLETTI RUSSI, introduce il tema del festival. Per declinare in modo ancora più efficace il tema dell’edizione 2018, e ampliando la tradizionale e feconda collaborazione con Torinodanza, MITO, stringe quest'anno per la prima volta un’alleanza artistica e produttiva con il festival MILANoLTRE. In cartellone si trova così uno spettacolo di danza del tutto nuovo, realizzato grazie alla collaborazione di Aterballetto. Su commissione dei

3 festival nasce quindi Domus Aurea: il compositore Giorgio Colombo Taccani ha realizzato una trascrizione originale di alcune Suites di Bach che verrà eseguita dal vivo dall’ensemble Sentieri selvaggi; e su questa Diego Tortelli ha sviluppato la coreografia. Completa il programma della serata Sarabande di Jiří Kylián, anch'essa su musiche di Bach, questa volta rielaborate elettronicamente. Ricchissime di spunti e legami con la danza sono anche le pagine di Beethoven e di Stravinskij affidate a l l ’ a r c h e t t o d e l v i o l i n i s t a Ilya Gringolts; fu addirittura definita “l’apoteosi della danza” la Settima Sinfonia di Beethoven interpretata da Myung-whun Chung e dalla Filarmonica della Scala; attinge direttamente al folclore iberico e ai ritmi jazzistici il Concerto in sol di Ravel proposto dalla pianista cinese Zee Zee, rivelazione della scorsa edizione di MITO, con l'Orchestra I Pomeriggi Musicali; dal jazz si passa al rock reinventato per quartetto d'archi con il Kronos Quartet; e la danza si fa gesto con la percussionista Evelyn Glennie che disegna con il movimento la musica che non riesce a percepire con le orecchie. Tra i solisti ospiti di MITO spicca la presenza di due grandi signore del pianoforte: Martha Argerich, che propone il Concerto di Schumann del quale è interprete di assoluto riferimento, ed Elisso Virsaladze, che con l'Orchestra del Regio di Torino e Vasily Petrenko propone il concerto di Čajkovskij, brano icona del romanticismo e precursore delle tanti capolavori coreutici che hanno reso celebre il suo autore. MITO propone anche rare pagine del repertorio sacro come la “Missa Galeazescha” di Loyset Compère, a Milano con Odhecaton, o ancora la ricostruzione di un vero e proprio Vespro di inizio Settecento affidata all’Academia Montis Regalis diretta da Alessandro De Marchi. La “Messa del Granduca” di Tarquinio Merula, diretta da Giovanni Acciai, e la Missa Omnium Sanctorum di Jan Zelenka, proposta nell'edizione critica appena pubblicata, saranno al centro delle due celebrazioni liturgiche cantate proposte a Milano nella Chiesa di San Marco e nella Basilica di Sant'Ambrogio. Fra gli appuntamenti più attesi di MITO, sabato 8 settembre a Milano e domenica 9 settembre a Torino, c’è il Giorno dei cori. Nel 2018 i cori sono quindici, non solo italiani e distribuiti in dieci concerti; tutti i cantori si riuniranno poi a fine giornata per cantare insieme al pubblico e al Coro Giovanile Italiano diretto da Gary Graden in MITO Open Singing. La serata sarà programmata in due nuove sedi, nella Sala Verdi del Conservatorio a Milano e alle Officine Grandi Riparazioni di Torino, dove saranno distribuiti gratuitamente i fascicoli con le partiture. Info tel. 011.01124787 www.mitosettembremusica.it

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

43


il calendario concerti uk chart BONOBO: 12/06 Etes Arena Flegrea, Napoli Prevendite: www.diyticket.it BRIAN WILSON: 11/08 Teatro Antico di Taormina Da 45 a 75 euro + prev www.ticketone.it Il fondatore dei Beach Boys festeggerà insieme al pubblico italiano il 52° anniversario della pubblicazione di “PET SOUNDS”

posto unico euro 29,90 La band synth pop scozzese arriverà in Italia per un’unica data, il 14 novembre al Fabrique di Milano. Protagonista dello show sarà il nuovo album Love is dead, uscito a fine maggio per Glassnote Records.

CIGARETTES AFTER SEX: 7/07 tener-a-mente, Gardone di Riviera (BS); 9/07 Ferrara sotto le stelle Euro 25,00 + € 3,75 prevendita; 10/07 Rock in Roma, Teatro BURT BACHARACH: Romano di Ostia Antica 25/07 Teatro Romano Ostia di Antica www.dalessandroegalli.com Euro 25,00 + € 3,75 prevendita Ticketone - www.ticketone.it CAETANO VELOSO: CLAUDIO BAGLIONI: 13/07 Corte del Castello Andrea bocelli Action Bronson: 23e24/11 Pala Alpitour, Torino Visconteo, Pavia; 28 e 30/07 Lajatico (Pisa), 4/07 Magnolia Milano TicketOne.it, info www.fepgroup.it 15/07 Umbria Jazz, Perugia; ore 20.15 Biglietti Vivaticket euro 26,00 + €3,90 pr 17/07 Parco Archeologico "Andrea Chénier" di Umberto Uno dei fenomeni hip hop Scolacium, Roccelletta di Borgia; club to club torino: Giordano Torino dall'1 al 4 novembre. 21/07 Auditorium parco della ALANIS MORISSETTE: Dopo l’annuncio dell’headliner in ARMORED SAINT: Musica, Roma 9/07 Roma Summer Fest – esclusiva italiana Aphex Twin, 11/11 Legend Club, Milano Auditorium Parco della Musica CALcutta: artista chiave della musica inter25 euro + p Mailticket e Ticketone. (Cavea); 21/07 Stadio Francioni, Latina; nazionale negli ultimi trent’anni, Gli Armored Saint eseguiranno 10/07 Pistoia Blues Festival – 6/08 Arena di Verona + Guest per intero il loro storico album svelati oggi altri 14 nomi in carPiazza Duomo; Biglietti: 25/30/35/40 euro + dp tellone: Avalon Emerson, Symbol of Salvation (1991) 25/07 Milano Summer Festival – Sciarpa omaggio Beach House, Blood Orange, Ippodromo SNAI (San Siro) ASTRO festival: www.dnaconcerti.com Courtesy, David August, Dj 30/06 Magnolia, Milano Nigga Fox, Equiknoxx, Fever ALBERT HAMMOND JR: Apertura porte: 19,00 – chiusura: CAPAREZZA: Ray, Iceage, Josey Rebelle, 11/07 Magnolia, Segrate (MI) 1/07 Collisioni, Barolo (CN); 04:00 Biglietto: 30 euro+d.p. Obongjayar, 20,00 euro + d.p su www.comcer- con Jon Hopkins • Âme • 9/07 Stupinigi Sonic Park Serpentwithfeet, Skee to.it e www.ticketone.it Nichelino (TO) @ Palazzina di George Fitzgerald Mask, The Italian New Wave Il chitarrista degli Strokes presen- Ross From Friends • Gigi Masin Caccia di Stupinigi (Bienoise & more). Tutti gli artisti ta il quarto lavoro solista, “Francis • Boys Noize Euro 25,00 + d.p. posti in piedi annunciati finora si esibiranno tra Trouble”. CARL BRAVE X FRANCO 126: venerdì 2 e sabato 3 novembre, e BEN HOWARD: 14/07 Flowers Festival, Parco ALBERT LEE: sono inclusi nell’abbonamento 4/07 Tener-a-mente, Gardone della Certosa di Collegno 20/07 Estate Sforzesca c/o Early Bird Golden Pass attualmenRiviera (BS) - Anfiteatro del 20 euro + prevendita te disponibile. Castello Sforzesco, Milano Vittoriale da 26 a 42 euro + pr info www.flowersfestival.it Euro 25,00 + prev. Cosmo: BENJAMIN CLEMENTINE: Tel 011 3176636 21/07 Brugnera (PN), Blues in 25/08 Todays festival, 19/07 Magnolia, Milano Villa – Parco di Villa Varda CESARE CREMONINI: ex fabbrica Incet – Torino euro 27 + pr Biglietti: € 20,00 + prev. Di nazionalità inglese, è cantante, 15/06 Stadio G. Teghil, Lignano; Euro 15 eu + d.p. 20/06 Stadio San Siro, Mi; Prevendite www.ticketone.it ALBOROSIE: musicista e poeta 23/06 Stadio Olimpico Roma; Quello di Cosmo è uno show par19/07 Flowers Festival, Parco BILLY IDOL: 26/06 Stadio Dall'Ara, Bo ticolarissimo da tutti considerato della Certosa di Collegno eu 20 28/06 Arena Live (Esterno Geox), Biglietti: livenation.it, ticketone.it “il miglior live del momento” Anastacia: Padova - dalessandroegalli.com CHICK COREA AKOUSTIC BAND: coez: 28/06 Anfiteatro dell'Anima, BLACKBERRY SMOKE: 19/07 Flowers Festival, Parco 14/07 Auditorium Parco Della Cervere (CN) www.ticketone.it 18/10 Alcatraz, Milano della Certosa di Collegno Musica, Roma; Poltronissima Gold euro 74,75 euro 25,00 + prev. / € 30,00 in 16/07 Festival Villa Arconati, Mi; 22 euro + prevendita Poltronissima euro 51,75 cassa la sera del concerto 23/07 Piazza SS Annunziata, Fi Poltrona A Numerata 40,25 DAMIEN JURADO: www.barleyarts.com Chick Corea – piano Poltrona B 28,75 29/10 Arci Bellezza, Milano; John Patitucci – bass BLOSSOMS: 30/10 Monk, Roma; ANDERSON .PAAK: Dave Weckl – drums 18/10 Tunnel Club - Milano 18/07 Carroponte di Sesto San 1/11 Barezzi Festival, Parma; Il loro album di debutto nominato CHVRCHES: Giovanni (MI) Early Bird: euro 2/11 Bronson, Ravenna 30,00 + prev. www.barleyarts.com ai brit awards subito alla #1 della 14/11 Fabrique, Milano www.comcerto.it

44

MUSICA


il calendario concerti DAMIEN RICE: 15/07 Anfiteatro Falcone E Borsellino – Zafferana Etnea (CT); 19/07 Belvedere Di San Leucio – Caserta; 22/07 Teatro Romano Ostia Antica Info livenation.it

Parco della Palazzina di Caccia Da € 50,00 + d.p. posti numerati Biglietti in vendita su ticketone.it

DANKO JONES: 29/11 Legend Club | Milano, 30/11 Orion Club | Roma, 1/12 Rock Planet (RA) Tre date in puro stile rock 'n roll per la band canadese

Depeche Mode: 2/07 Collisioni 2018, Barolo www.ticketmaster.it www.ticketone.it . DON BROCO: 26/05 Serraglio, Mi. Concerto rimandato a fine 2018

DAVID BYRNE: 16/07 Teatro degli Arcimboldi, Mi Il leader dei Talking Heads presenta American Utopia

ECHO & THE BUNNYMEN + MY BLOODY VALENTINE: 25/08 TODAYS. Il festival sPAZIO211 open air - Torino euro 25 www.ticketone.it A Torino una delle rock band britanniche più influenti della storia moderna, passati alla storia con tre dischi d’oro e tredici album di successo. La stessa sera a Torino My Bloody Valentine

DAVID CROSBY: 11/09 Teatro dal Verme, Milano; 13/09 Auditorium Parco della Musica, Roma www.dalessandroegalli.com Il pioniere del folk-rock, due volte Rock and Roll Hall of Fame DEEP PURPLE: 11/07 Stupinigi Sonic Park (TO)

DEMI LOVATO: 27/06 Unipol Arena, Casalecchio di Reno (Bo) www.vivoconcerti.it

Editors + ARIEL PINK: 26/08 TODAYS. Il festival sPAZIO211 open air - Torino

euro 25 www.ticketone.it La band inglese, reduce dall'affollatissimo show al Forum di Milano, sarà al Todays con Ariel Pink, una delle figure più sfuggenti del nuovo pop psichedelico, tra i più eclettici ed inno vativi artisti in ambito underground del terzo millennio e fra i massimi ispiratori del sound lo-fi, ELS: 23/06 Cesena, Acieloaperto – Rocca Malatestiana Biglietto: € 27,00 + prev. / € 30,00 in cassa la sera del concerto Elio e le Storie Tese: 29/06 Collisioni Barolo (CN) ELTON JOHN: 29-30/05/2019 Arena di Verona www.dalessandroegalli.com ELVIS. THE WONDER OF YOU TOUR: 14/06 Mediolanum Forum Mi www.dalessandroegalli.com Lo show ufficiale prodotto direttamente a “Graceland” per il 40° anniversario della morte di Elvis

Eminem: 7/07 Area Expo - Experience Milano posto unico: 74,75 euro Biglietto PIT: 92,00 €euro VIP Upgrade: 192,00 €euro FABRI FIBRA: 17/07 Flowers Festival Parco della Certosa di Collegno (To) (Ingresso 25 euro + prevendita info www.flowersfestival.it Presentazione “Fenomeno” FABRIZIO MORO: 16/06 Stadio Olimpico di Roma www.fepgroup.it. 23/07 GruVillage, Grugliasco (TO) www.gruvillage.com FANTASTIC NEGRITO: 6/06 Parco Tittoni, Desio (MB); 7/06 Covo Summer Club, Bo 8/06 Monk, Roma Euro 5,00 + prev. / 18,00 in cassa la sera del concerto FIDLAR: 10/07 festival Acieloaperto di Cesena www.acieloaperto.it

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

45


il calendario concerti FINk: 29/07 Anfiteatro del Venda, Galzignano Terme (PD); 30/07 Mojotic c/o Teatro Conchiglia, Sestri Levante (GE) www.barleyarts.com FOO FIGHTERS + The Kills + Wolf Alice + Frank Carter 14/06 Firenze Rocks, Visarno Arena – Parco delle Cascine www.firenzerocks.it www.ticketone.it www.ticketmaster.it, FRANZ FERDINAND: 11/07 Anfiteatro del Vettoriale a Gardone Riviera (BS) www.ticketone.it www.geticket.it FREAK & CHIC AT AUDITORIUM: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo www.ticketone.it 10/07 Suzanne Vega; 16/10 Olafur Arnalds FRANZ FERDINAND + MOGWAI: 10/07 Roma Summer Fest – Auditorium Parco Della Musica Parterre euro 42 + prevendita Tribuna Centrale 42 + prevendita

Tribuna Mediana 42 + prevendita Tribuna Laterale 35 + prevendita Tribunetta Alta 35 + prevendita www.livenation.it GEMITAIZ: 21/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno (To) euro 20 + pr. info www.flowersfestival.it - info@flowersfestival.it GEORGE EZRA: 26/10 Fabrique, Mi euro 25 + pr Ghali: 20/10 Pala Alpitour, Torino www.ticketmaster.it www.ticketone.it GOOD CHARLOTTE: 3/02/2019 Alcatraz, Mi euro 35 GORAN BREGOVIC: 25/07 Corte del Castello Visconteo, Pavia www.fraschinimusicfestival.com GORILLAZ: 12/07 Lucca Summer Festival www.summer-festival.com

La superband creata da Damon Albarn e Jamie Hewlett Graham Nash: 30/06 I Suoni Delle Dolomiti, Val di Fassa (Tn); 1/07 Piazza Leopardi, Recanati; 2/07 Casa Del Jazz / Summer Time 2018, Roma; 4/07 Pistoia Blues; 5/07 Villa Arconati, Milano www.ponderosa.it La leggenda del rock sarà accompagnato da Shane Fontayne e da Todd Caldwell Grant-Lee Phillips: 2/08 Teatro Bloser, Genova; 3/08 Festival delle Colline, Prato; 5/08 Latteria Molloy, Brescia; 7/08 I Suoni delle Dolomiti (TN) Nuovo album per il leader dei Grant Lee Buffalo GruVillagE: Arena esterna Le Gru Grugliasco (TO) www.gruvillage.com 011/7709657 18/06 FABIO ROVAZZI/ BABY K/ party Radio 105; 21/06 PFM; 29/06 GUÉ PEQUENO; 4/07 INCOGNITO; 10/07 RIKI; 12/07 FILARMONICA JAZZ + GINGER BREW; 14/07 PIERO PELU'; 17/07 FRANCESCO DE GREGORI 19/07 BOB SINCLAR; 20/07 MADNESS; 21/07 GIANNI MORANDI; 22/07 GIANNA NANNINI 23/07 FABRIZIO MORO; 27/07 LORENZO FRAGOLA; 28/07 NOTTE DELLA TARANTA

46

MUSICA

GUNS N' ROSES: 15/06 Firenze Rocks Visarno Arena – Parco Delle Cascine www.firenzerocks.it HOLLYWOOD VAMPIRES: 7/07 Lucca Summer Festival Johnny Depp sul palco con due leggende del rock: Alice Cooper e Joe Perry (Aerosmith) HOME FESTIVAL: Treviso in zona Ex Dogana, dal 29 agosto al 2 settembre 30/08 Alt-J – White Lies – The Wombats – Django Django – Floating Points – Nic Cester & The Milano Elettrica – George Fitzgerald – Canova – Coma Cose – Selton – Lemandorle – Bruno Belissimo – Vettori; 31/08 The Prodigy – Incubus – Prozac+ – Mellow Mood – Roni Size feat Dynamite MC– Ministri – Jack Jaselli – Paolo Baldini 1/09 Carl Brave & Franco 126 – Frah Quintale 2/09 Caparezza – Francesca Michielin – Motta ­– Mr. Rain – Maria Antonietta – Joan Thiele – Eugenio in Via Di Gioia Biglietti su Ticketone e Mailticket Per info www.homefestival.eu HOTEI: 11/10 Serraglio di Milano Biglietto: eu 18,00 + prev. / 20,00 Il leggendario chitarrista giapponese Tomoyasu Hotei, attualmente in tour con Zucchero IMMANUEL CASTO: 23/11 Hiroshima Mon Amour, Torino euro 15 Presentazione nuovo album " L'eta del consenso"


il calendario concerti I-DAYS 2018: Area Expo - Experience Milano 21/06 The Killers, Liam Gallagher, Richard Ashcroft eu 50 22/06 Pearl Jam, Stereophonics, Catfish & The Bottlemen e The Last Internationale euro 65; 23/06 Noel Gallagher’s High Flying Birds + Placebo + Ride + Paul Kalkbrenner late night show euro 36 / 50 24/06 Queens Of The Stone Age + The Offspring IMAGINE DRAGONS: 6/09 Area Expo - Open Air Theatre Milano Euro 50 + prev www.experiencemilano.it INTERPOL: 26/06 Sexto Nplugged, Piazza Castello, Sesto al Reghena (PN). 25 euro + pr su www.ticketone.it

16/07 Carpi Summer Festival; 17/07 Roma Summer Fest www.ticketmaster.it, www.ticketone.it JAMES TAYLOR + BONNIE RAITT: 20/07 Lucca Summer Festival; 22/07 Anfiteatro, Pompei; 23/07 Terme di Caracalla, Roma www.dalessandroegalli.com Il cantautore statunitense, sei Grammy, 100 milioni di dischi Jamie xx: 1/07 Villa Bordonaro, Palermo (feat Daniele Baldelli, Elena Colombi); 3/07 Matera (feat Lil C, Still); 5/07 VIVA! Festival Masseria Eccellenza (feat Lil C, Not Waving) JAMIROQUAI: 10/07 Mantova (Piazza Sordello). Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it

ISRAEL NASH: 7/11 Legend Club, Mi euro 15+p

JAPANDROIDS: 7/07 Covo Summer, Bologna; 8/07 Lars Rock Fest Chiusi (SI) JAMES BLUNT: 10/07 Live in Genova. Porto Antico; www.larsrockfest.it Il duo canadese torna a cinque 11/07 Arena Live, Padova; anni dal “Celebration Rock” 13/07 Pistoia Blues Festival;

JASON DERULO: 19/10 Mediolanum Forum, Mi da 35 a 45 euro + pr www.livenation.it JAY-Z & BEYONCÉ: 6/07 Stadio San Siro, Milano; 8/07 Stadio Olimpico, Roma www.livenation.it www.ticketmaster.it, www.ticketone.it JEFF BECK: 25/06 Stupinigi Sonic Park Nichelino (TO), parco della Palazzina di Caccia. Da €40,00 euro + p. su ticketone.it Jeff Beck, uno dei chitarristi rock più influenti di sempre, in tour con Vinnie Colaiuta alla batteria e la bassista australiana Tal Wilkenfeld

Chiari (BS) Posto numerato euro 40,00 + pr. Posto non num: € 35,00 + pr. JONATHAN WILSON: 16/09 Santeria Social Club, Milano euro 22/25 www.barleyarts.com JON HOPKINS: 30/06 Circolo Magnolia Segrate Mi Biglietto early bird: 25 eu+d.p. su: bookingshow.com JUSTICE + MGMT: 17/07 Milano Summer Festival all’Ippodromo Snai San Siro Area PIT - € 50,00 + € 7,50 prevendita Posto Unico - € 36,00 + € 5,40 prev

KASABIAN: 14/07 Sound Fest – Parco Della Pace, Servigliano (Fm); JETHRO TULL: 15/07 Arena Flegrea - Napoli; 18/07 Arena Gigli, Porto Recanati 17/07 Ferrara Sotto Le Stelle; 19/07 Auditorium Parco della 18/07 Arena Alpe Adria - Lignano; musica, Cavea, Roma; 19/07 Arena Del Mare – Porto 21/07 Arena S. Elia, Cagliari; Antico, Genova 35 + prevendita 23/07 Ippodromo Snai, San Siro; 24/07 P.zza SS.ma Annunziata, Fi KING CRIMSON: 19-20/07 Teatro Grande, Pompei 50th Anniversary Tour 22-23/07 Cavea Auditorium Info www.jethrotull.com Parco della Musica, Roma; JOE SATRIANI: 25/07 Lucca Summer Festival; 20/07 Iride Fraschini Music 27-28/07 Teatro La Fenice Venezia Festival Castello Visconteo, Pavia; www.dalessandroegalli.com 21/07 Anfiteatro di Ponente, Kodaline: Molfetta (BA); 22/07 Arena Live! @Gran Teatro 28/10 Fabrique, Milano www.fabriquemilano.it Geox, Padova Biglietto: 23,00 euro + d.p. JOHN HIATT & THE GONERS FEAT. Il quartetto di Dublino presenta il SONNY LANDRETH: terzo album in studio in uscita que10/07 Chiari Blues Festival, sta estate

48

MU SICA


il calendario concerti Kygo: 28/07 Venice Summer Music, Parco San Giuliano - Venezia ore 16 www.dalessandroegalli.com Star internazionale, produttore, cantautore, DJ e prodigio musicale Laura pausini: 21e22/07 Circo Massimo, Roma 26-27/10 Pala Alpitour Torino Info. www.fepgroup.it www.torinoconcerti.com +39 011.616.49.71 LCD SOUNDSYSTEM: 13/06 Ferrara Sotto le Stelle Posto unico: 34 euro + prev su ticketone.it e ticketmaster.it LENNY KRAVITZ: 16/07 Arena di Verona; 18/07 Lucca Summer Festival 28/07 Collisioni, Barolo - Arena Concerti Biglietti su Ticketone www.dalessandroegalli.com Liam Gallagher: 21/06 I-DAYS Milano; 15/11 Zoppas Arena, Conegliano 16/11 Palalottomatica, Roma www.livenation.it

LILY ALLEN: 2/12 Fabrique, Milano euro 25,00 + €3,75 prevendita www.vivoconcerti.com Una delle artiste inglesi più celebri nel panorama musicale mondiale, in tour per presentare il nuovo album "No shame" LITTLE STEVEN AND THE DISCIPLES OF SOUL: 17/07 Villa Ada, Roma; 18/07 Cortona Mix Festival – piazza della Repubblica (AR) www.barleyarts.com LO STATO SOCIALE: 11/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno 15 euro + prevendita Lp: 29/06 Stupinigi Sonic Park, Palazzina di Caccia di Stupinigi (TO) www.stupinigisonicpark.com Euro 33,00 + d.p. MADNESS: 20/07 GruVillage, Grugliasco (TO), euro 25,00 + prev. www.gruvillage.com -

011/7709657 La band cult dello ska che da 40 anni fa ballare l'Inghilterra Support: GIUDA Malika Ayane: 11/11 Teatro Concordia Venaria Reale (TO) da 32,20 euro; 12/11 Teatro Colosseo Torino da 23 euro. Prevendite su www. ticketone.it. E' disponibile un pacchetto per entrambi i concertI Malika Ayane torna sulla scena musicale dopo due anni di lavoro, e debutta con il nuovo singolo Stracciabudella (Sugar), in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali. Stracciabudella anticipa il nuovo album dal titolo “DOMINO”, in uscita in autunno MGMT: 27/11 Estragon, Bologna Euro 28,00 + € 4,20 prevendita www.ticketone.it La band propone una singolare miscela di musica elettronica, rock psichedelico e synth-pop. MÅNESKIN: 9/12 Teatro della Concordia Venaria Reale (Torino) @ Euro 25,00 + € 3,75 prevendita Ticketone – www.ticketone.it Best Union – www.vivaticket.it MARK LANEGAN BAND: 25/07 Tri-P Music Festival Giardino della Triennale, Milano; 26/07 Verucchio Festival –

50

MUSICA

Sagrato della Collegiata Prevendite www.ticketmaster.it MARTIN GARRIX : 29/06 Milano Summer festival 2018 Ippodromo snai – San Siro Dj 1 al mondo, best electronic e best world stage performance MASSIMO RANIERI: 21/11 Teatro Colosseo, Torino Prev. su www.ticketone.it MASSIVE ATTACK: 15/07 Piazza Sordello, Mantova; 16/07 Umbria Jazz, Perugia Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it opening act lYoung Fathers MAX NEK RENGA: 30/06 Collisioni, Barolo (CN) www.collisioni.it MERCURY REV: 12/09 Serraglio, Milano; 13/09 Teatro Cinema Moderno, Savignano sul Rubicone (FC); 14/09 Chiesa Valdese Unplugged In Monti, Roma; 15/09 Anfiteatro del Venda Galzignano Terme (PD) Deserter’s Songs tour MOGWAI: 9/07 Sexto Nplugged – Sesto al Reghena (Pn), Piazza Castello; 10/07 Roma Summer Fest – Roma, Auditorium Parco Della Musica, Cavea + Franz Ferdinand; 11/07 Iride Fraschini Music Festival Pavia, Castello Visconteo www.livenation.it


il calendario concerti MONFORTINJAZZ 2018: Monforte d’Alba Auditorium Horszowski 7/07 Steve Hackett platea numerata euro 60,00 + p tribuna non num euro 40,00 + p; 14/07 Calexico euro 30,00 + p 18/07 Gilberto Gil euro 40/50; 21/07 Mike Stern & Randy Brecker Band euro 35,00 + p; 4/08 Raphael Gualazzi 37,00 + p www.monfortinjazz.it, info@monfortinjazz.it

vendita su Ticketone.it INFO: 0116279789 “Desert Yacht Club”, uscito lo scorso 9 marzo, è il decimo album in studio della band e contiene undici tracce inedite

26/07 Teatro La Versiliana, Marina di Pietrasanta (LU) Info: www.barleyarts.com

PINO È: 7/06 Stadio San Paolo, Napoli www.fepgroup.it il più grande tributo live della NICK CAVE & THE BAD SEEDS: musica italiana a Pino Daniele a 3 17/07 Lucca Summer Festival; anni e mezzo dalla sua scomparsa www.dalessandroegalli.com con Alessandra Amoroso, Biagio NICK MURPHY FKA CHET FAKER: Antonacci, Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Mario Biondi, 22/08 Magnolia - Milano Francesco De Gregori, Tullio De euro 27,00 + diritti di prevendita MORCHEEBA: Piscopo, Elisa, Emma, Tony www.livenation.it 3/11 Estragon, Bologna, Esposito, Giorgia, J-Ax, Lorenzo 4/11 Auditorium Parco della NOEL GALLAGHER'S HIGH Jovanotti, Fiorella Mannoia, Musica, Roma, FLYING BIRDS: Gianna Nannini, Eros Ramazzotti, 5/11 Alcatraz, Milano Ron, Tiromancino, Giuliano 19/06 Teatro Antico, Taormina; Info: www.barleyarts.com 21/06 Etes Arena Flegrea, Napoli; Sangiorgi, James Senese, Antonello Venditti 22/06 Roma Summer Fest; MOUNT KIMBIE: 23/06 I-Days 2018 Area Expo 24/08 Todays Festival, Torino PISTOIA BLUES FESTIVAL 2018: Experience Milano ex fabbrica Incet ore 23.30 Posto Unico : €euro 36,00 + € 5,4 piazza Duomo Pistoia euro 15 www.ticketone.it 4/07 GRAHAM NASH (Road To Il duo post dubstep anglofono, gia PIT: €euro 41,00 + € 6,15 ddp Pistoia) - Teatro Manzoni; headliner nei principali festival 10/07 ALANIS MORISSETTE; NOYZ NARCOS: europei come Sonar, Primavera e 13/07 JAMES BLUNT; 18/07 Flowers Festival, Parco Field day, sara' a Torino in data della Certosa di Collegno (To) 14/07 STEVE HACKETT unica italiana in versione live Euro 15 euro + prevendita - info (Genesis) + Predarubia; www.flowersfestival.it - info@floMS LAURYN HILL: wersfestival.it - Tel 011 3176636 22/06 Parco della Cittadella di Parma Ozzy Osbourne, Avenged Poltronissima Numerata 55+ d.p. Sevenfold, Judas Priest, Poltrona Numerata € 40 + d.p. Tremonti: Prevendite www.ticketone.it 17/06 Firenze Rocks Parco delle Cascine – Firenze MUDHONEY: 21/11 Locomotiv Club, Bologna Biglietto Posto Unico: 55,00€ + pr 22/11 Largo, Roma; Biglietto PIT: 65,00€ + prevendita 23/11 Santeria Social Club, VIP Rocks Party*: 305,00€ + preMilano vendita MY BLOODY VALENTINE: 24/08 TODAYS. Il festival Torino sPAZIO211 open air 25 eu + d.p. Unica data italiana I My Bloody Valentine sono considerati una delle band più importanti dei primi anni novanta, nonché fondatori del genere shoegaze NAHKO & TREVOR HALL: 3/07 Il Giardino del Monk, Roma; 4/07 Hello Folks 2018, Desio (MB) With special guest Bobby Alu Negrita: 5/07 Stupinigi Sonic Park, Palazzina di Caccia di Stupinigi (TO) 30,00 + d.p. posti in piedi in

15/07 Mark Lanegan + Supersonic Blues Machine feat. Billy Gibbons (ZZ Top) + Casablanca PORTUGAL.THE MAN: 3/07 Fabrique Milano Ore 21:00 Euro 25,00 + € 3,75 Il gruppo musicale dell'Alaska, composto da John Gourley, Zach Carothers, Kyle O'Quin, Jason Sechrist ed Eric Howk PREOCCUPATIONS: 10/07 Hana Bi, Marina Di Ravenna Ingresso libero PROPAGANDHI: 8/11 Zona Roveri | Bologna + Dead to Me e Rvivr PROPHETS OF RAGE: 8/07 Fabrique di Milano (cambio location) www.livenation.it PUBLIC IMAGE LTD (PiL): 28/07 Siren Festival di Vasto (CH) www.sirenfest.com 29/07 Acieloaperto di Cesena www.acieloaperto.it

PARCELS: 4/12 Magnolia, Milano euro 15,00 + € 2.25 ddp Ingresso consentito ai possessori di tessera Arci Prevendite autorizzate: Ticketone - www.ticketone.it Arriva in Italia con il primo headline la giovanissima band australiana con sede a Berlino PARKWAY DRIVE: 26/06 Rock in Roma – Ippodromo delle Capannelle Posto unico in piedi: € 30 + prev. / 35,00 in cassa la sera del live Info: www.barleyarts.com PETER CINCOTTI: 21/06 Verona Jazz Festival

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

51


il calendario concerti mondiali, a supporto del suo terzo SUM 41: album intitolato con il suo stesso 30/08 Beat Festival – Parco Di nome, annuncia il suo tour monSerravalle, Empoli; diale per il 2019. 31/08 Rimini Park Rock; SIMPLE MINDS: 1/09 Arena Alpe Adria – Lignano 2/07 Festival Acquedotte Sabbiadoro (UD) Cremona euro 38,00 + prev; Tash Sultana: 4/07 Sferisterio, Macerata 29/09 Fabrique, Milano da 35,00 a 80,00 euro + pr; 5/07 Marostica Summer Festival 27,50 euro + d.p. Special guest della data Pierce Brothers da 30,00 a 80,00 euro + pr; 10/07 Piazza Castello, Udine 40,00 euro + pr; 11/07 Arena Del Mare, Genova 35,00 euro + pr Ticketmaster e Ticketone 24/06 Blah Blah Torino

PUNK IN DRUBLIC: 28/06 Magnolia | Segrate (MI) Ingresso 32,00 euro + d.d.p. sui circuiti Mailticket e Vivaticket. Il festival di Fat Mike, per gli amanti del punk rock. Featuring Nofx, Mad Caddies L7, Less Than Jake, The Bronx Giuda, Bad Cop / Bad Cop

della Musica, Roma www.dalessandroegalli.com

QUEEN + ADAM LAMBERT: 25/06 Mediolanum Forum di Assago (Milano) Parterre (seduto) Primo Settore: € 130 euro + prev; Parterre (seduto) Secondo Settore: 100 + prev.Tribune VIP Settore A 130 + pr. Tribuna Gold: 120 + pr. Primo Anello Numerato: 100 + pr. Secondo Anello Numerato: 70 + pr

ROBERT PLANT: 27/07 Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro) www.livenation.it con The Sensational Space Shifters

Richie Hawtin- Ben Klock Joseph Capriati - D.Avery: 9/06 Castello Scaligero di Villafranca di Verona Dalle 16.00 alle 02.00 euro 25 + p Richie Hawtin, “Close – Spontaneity & Synchronicity”s

SAntana: 28/06 Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro); 29/06 Arena Live! Gran Teatro Queens of the Stone Age + GEOX, Padova; The Offspring 1/07 Arena della Regina Cattolica 24/06 I-Days 2018 AREA EXPO - www.livenation.it Experience Milano SEPULTURA: Posto Unico euro 48,80. 4/08 Metal For Emergency PIT euro 54,90. Su Ticketmaster Festival c/o Filagosto Festival RADAR FESTIVAL: Filago (BG) ingresso gratuito 8-9/06 Parco dell'Idroscalo SFERA EBBASTA: Milano ANNULLATO 20/07 Flowers Festival, Parco Sampha, Yung Lean, The Black Madonna, Charlotte Gainsbourg, della Certosa di Collegno (To) Young Fathers, Superorganism... 25 euro + pr www.flowersfestival.it www.hiroshimamonamour.org Renzo Arbore L’Orchestra SHAKIRA: Italiana: 21/06 Mediolanum Forum di 13-14/10 Teatro Alfieri, Torino Milano www.livenation.it (recupero date 19 e 20 maggio) Ringo starr: 8/07 Lucca Summer Festival; 9/07 Piazza Castello, Marostica; 11/07 Cavea Auditorium Parco

52

STEVE HACKETT: 14/07 Pistoia Blues, Piazza Duomo da 30 euro www.pistoiablues.com STEVEN TYLER: 24/07 Collisioni, Arena Concerti di Barolo (CN). Biglietti su www. ticketmaster.it, www.ticketone.it Il front-man degli Aerosmith STEVEN WILSON: 26/06 Stupinigi Sonic Park Nichelino (TO) Da euro 35 + d.p. Biglietti in vendita su ticketone.it ST. VINCENT: 27/06 Magnolia, Milano 25 euro+d.p. www.ticketone.it www.dnaconcerti.com STEVE EARLE & THE DUKES: 4/07 Parco Comunale, Pusiano (CO) 30,00 + prev Vivaticket STING + SHAGGY: 26/07 Forte Arena di S.ta Margherita di Pula (CA); 28/07 Auditorium Parco della Musica (Cavea), Roma; 29/07 Arena di Verona; 30/07 Etes Arena Flegrea, Napoli; 1/08 Teatro Antico, Taormina; 3/08 Piazza del Popolo Ascoli P.; 4/08 Piazza della Cattedrale, Trani 5/08 Arena della Regina Cattolica Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it

SUEDE: 4/10 Fabrique - Milano 30 + pr Il gruppo pioniere dell’epopea brit pop insieme a Oasis, Blur e SHAWN MENDES: 24/03/2019 Pala Alpitour, Torino Supergrass presenta i successi assieme ai brani del nuovo album Shawn Mendes, cantante multiplatino e top nelle classifiche The Blue Hour, in uscita il 21 sett

MUSICA

The Bellrays: 24/06 Blah Blah, Torino Ingresso 10 euro ore 22 Torna la band californiana punk, rock, funk, soul di Lisa Kekaula e Bob Vennum con un album nuovo di zecca THE BLACK QUEEN: 20/10 Legend Club | Milano Ingresso in cassa 20,00 euro THE BRIAN JONESTOWN MASSACRE 27/09 Santeria Social Club, Mi The Chainsmokers: 17/07 Umbria Jazz Perugia euro 45 + pr Vincitori ai Grammy 2017 nella categoria ‘Best dance recording THE CHEMICAL BROTHERS: 19/07 Rock in Roma - Ippodromo delle Capannelle - euro 50 + pr; 20/07 Ippodromo SNAI - San Siro - euro 50 + pr 27/09 Unipol Arena, Casalecchio di Reno (BO) 50 e 60 eu + pr La data di Bologna era inizialmente prevista il 16 giugno Info: www.barleyarts.com THE DARKNESS: 31/08 Piazza Duomo, Prato Euro 25/35 + pr www.boxol.it THE FLAMING LIPS: 14/11 Alcatraz, Milano eu 30/35 Info: www.barleyarts.com THEGIORNALISTI: 2/10 PalaAlpitour, Torino Da 34,50 a 46,00 euro THE HIVES + MINISTRI: 6/07 Rugby Sound Legnano - Isola Del Castello (Mi) Prev special price 15,00 + d.d.p. sui circuiti Mailticket e Ticketone. THE SONICS: 18/10 Magazzini Generali Milano 19/10 New Age Club, Roncade (TV) Prevendite disponibili sui circuiti Mailticket e Ticketone


il calendario concerti THE VANDALS: 7/08 Magnolia, Segrate (MI) Ingresso in prevendita 20,00 + p. su Mailticket e Vivaticket Ingresso in cassa 25,00 euro THE VEILS: 12/07 Anfiteatro Centro Pecci di Prato - 10,00 euro + prev. THE WAR ON DRUGS + KING GIZZARD AND THE LIZARD WIZARD: 24/08 Todays festival sPAZIO211 open air Torino 25 eu + d.p.

Biglietti su Vivaticket VEGAS JONES: 8/11 Teatro Concordia, Venaria Reale (TO) euro 20,00 + 3,00 pr Dopo il grandissimo successo del singolo “Malibu”, grazie a cui ha già conquistato la certificazione Platino, Vegas Jones, il rapper rivelazione del 2018, è pronto a salire sul palco con “Bellaria: il Tour”, la sua prima tourné

VINCE STAPLES: 16/07 Magnolia Segrate (MI) The White Buffalo + Euro 30,00 + prev. su Vivaticket Marlon Williams: Prima volta in Italia per il rapper 9/07 Magnolia, Segrate (MI) euro californiano membro del trio hip 20,00 + prev. / 25,00 in cassa Jake Smith present il nuovo album Cutthroat Boyz Darkest Darks, Lightest Lights VIVA! Festival : 4-8/07 Arena Valle d'Itria, tra Locorotondo e Martina Franca info@clubtoclub.it http://vivafestival.it Venerdì 6 luglio: Tom Jones: Arca, Awesome Tapes From Africa 9/08 Forte Arena di Santa Goldie, Iceage, LIBERATO, Margherita di Pula (CA) Nicola Conte, Rudan, STILL TOM WALKER: Sabato 7 luglio: 25/07 Mojotic Sestri Levante (Ge) Anthony Naples, The Black 26/07 Cavea, Auditorium Parco Madonna, Call Super, Carla Dal Musica Roma. In apertura a LP; Forno, Equiknoxx, Helena Hauff, 27/07 Bologna John Maus TOMMY EMMANUEL WHY DON'T WE: JERRY DOUGLAS: 07/06 Magazzini Generali, Milano 01/11 Teatro Colosseo, Torino www.dalessandroegalli.com Da 35 a 50 euro Willie Peyote: Tri-p music festival: 13/07 Flowers Festival, Parco Giardino de La Triennale di Milano della Certosa Collegno (TO) Biglietti su mailticket.it Da 13,00 euro + pr 23/06 Bedouine; XAVIER RUDD: 2/07 First Aid Kit; 8/10 Atlantico, Roma; 5/07 Kruder & Dorfmeister; 9/10 Estragon, Bologna; 12/07 Emiliana Torrini & The 10/10 Alcatraz, Milano Colorist; www.barleyarts.com 24/07 Kevin Morby THIRTY SECONDS TO MARS: 8/09 Area EXPO - Open Air Theatre -Experience Milano www.livenation.it

U2: 11-12-15-16/10 Mediolanum Forum, Milano UNALTROFESTIVAL 2018: 8/07 Magnolia, Segrate (MI) con James Bay, Adam Naas, Albin Lee Meldau, Poggio vasco rossi: 6-7/06 Stadio Euganeo, Padova; 11-12/06 Stadio Olimpico, Roma; 16-17/06 Stadio S. Nicola, Bari; 21/06 Stadio San Filippo Messina

YPSIGROCK: 9-12/08 Castelbuono (PA) con The Horrors, The Jesus And Mary Chain, Her, The Radio Dept. YoungR, Blue Hawaii, Shame YUNG GRAVY: 30/09 Legend Club, Milano eu 12 ZUCCHERO: 8/07 Hyde Park, Londra L’artista italiano sarà in concerto accanto ad artisti internazionali del calibro di Eric Clapton, Santana, Steve Winwood

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

53


appuntamenti a teatro e cabaret

Festival delle Colline Torinesi 23 edizione

Birdie

La Fondazione TPE - Teatro Piemonte Europa, diretta da Valter Malosti, e il Festival delle Colline Torinesi Torino Creazione Contemporanea, diretto da Sergio Ariotti e Isabella Lagattolla, si affiancano, nel 2018, per sviluppare una politica di valorizzazione della nuova scena teatrale e della drammaturgia contemporanea. Un lavoro nato per esplorare e far conoscere i nuovi linguaggi della scena, per favorire la creazione e la contaminazione tra le arti, per presentare i protagonisti emergenti del teatro italiano e straniero, per meglio posizionare stagioni e festival in ambito europeo anche con produzioni o coproduzioni e facendo parte attivamente di prestigiose reti internazionali. Giovedì 7 e venerdì 8 giugno, ore 22 Fonderie Limone, Moncalieri Prima nazionale PLATONOV/ COMMEDIA SENZA PADRI Il Mulino di Amleto Platonov è uno dei primi testi di Anton Cechov che anticipa, attraverso le vicende del suo protagonista e della società in “equilibrio precario” che lo circonda, i grandi temi dei suoi drammi della maturità. Lo spettacolo de Il Mulino di Amleto nasce dal desiderio di creare un corto-circuito tra le parole di Cechov e la ricerca di un rapporto intimo tra attori e spettatori. Venerdì 8 giugno, ore 20 Café Muller, Torino NIKOLA TESLA/A PORTRAIT NeedTeatro Una lettura scenica di un giovanissimo pensata come un ritratto teatrale indaga (in endecasillabi) sulla vita del grande e sfortunato scienziato serbo naturalizzato americano che ha posto le basi di alcune delle più importanti innovazioni del XX e del XXI secolo, dalla comunicazione senza fili alla moderna elettricità. In scena anche una vera bobina che genera fulmini. Da venerdì 8 a domenica 10 e da venerdì 15 a mercoledì 20 giugno, ore 21 Caffè Elena, Torino DICKINSON'S WALK Undicesima parte di Interior Sites Project Cuocolo Bosetti / IRAA Theater

La Dickinson si rinchiudeva in una stanza della casa paterna, Roberta Bosetti libera le parole della poetessa americana nelle piazze e nelle strade di una città, camminando. Dice versi e stralci di lettere. Un piccolo viaggio reale (che comincia in Piazza Vittorio) e uno mentale, condivisi dagli spettatori. Sabato 9 e domenica 10 giugno, ore 20 Casa Teatro Ragazzi, Torino Prima nazionale LA BUONA EDUCAZIONE Piccola Compagnia Dammacco durata 70' In questo terzo passo della Trilogia sulla Fine del Mondo Mariano Dammacco e Serena Balivo, premio Ubu 2017 come migliore attrice under 35, si interrogano su quali sono i valori, i principi, le idee che oggi vengono trasmesse da un essere umano all'altro e sul significato più profondo della memoria. Sabato 9, ore 22 e domenica 10 giugno, ore 18 Teatro Astra, Torino Prima nazionale SUMMERLESS Mehr Theatre Group regia Amir Reza Koohestani spettacolo in lingua farsi con soprattitoli in italiano Il regista iraniano e la sua compagnia ritornano al Festival con uno spettacolo (in seconda rappresentazione europea) che mette in scena il rapporto tra le nuove generazioni - desiderose di scoprire il mondo e vivere in una società diversa - e i loro padri, ormai adattatisi ad un sistema pervasivo di controllo. Uno spettacolo fondamentale per capire le trasformazioni attuali della società iraniana. Martedì 12, ore 19.30; mercoledì 13, ore 20.45; giovedì 14, ore 19.30; venerdì 15, sabato 16, domenica 17 giugno, ore 18.00 Teatro Gobetti, Torino Prima nazionale ROBERTO ZUCCO Teatro Stabile Torino SPETTACOLO FUORI ABBONAMENTO Licia Lanera, personalità di spicco della nuova scena italiana, dirige gli attori neo-diplomati della scuola del Teatro Stabile di Torino confrontandosi con l'ultima pièce scritta da Bernard-Marie Koltès. Essa ricostruisce la vicenda di un serial killer che, dopo l’omicidio dei genitori, diventa lupo solitario. Un eroe contraddittorio della mitologia del sommerso. Martedì 12 e mercoledì 13 giugno, ore 20 Teatro Astra, Torino BIRDIE Agrupación Señor Serrano Versione originale con soprattitoli in italiano La compagnia catalana racconta la storia contemporanea delle migrazioni senza indulgere a luoghi comuni. In scena ci sono duemila animali in miniatura, varie telecamere che li riprendono, c'è una fotografia di un campo da golf a Melilla con migranti che occhieggiano (un inatteso al pari dell'omicidio di Blow Up), sequenze del film di Hitchcock Uccelli. Come Melanie era terrorizzata dai volatili, così lo siamo dai migranti, ci suggeriscono con ironia Alex Serrano e soci.

54 teatro e cabaret


appuntamenti a teatro e cabaret

Festival delle Colline Torinesi Da martedì 12 a venerdì 15, ore 22, sabato 16 giugno ore 20 Superbudda, Torino Prima nazionale CAUSA DI BEATIFICAZIONE di Massimo Sgorbani regia Michele Di Mauro Sulle tracce dei testi di alcune mistiche e dei processi di beatificazione Massimo Sgorbani crea tre personaggi femminili. Uno situato nelle profondità del medioevo, una prostituta di Pristina durante la guerra dei Balcani e una kamikaze palestinese realmente vissuta. Nell'incipit delle tre storie la violenza o l'emarginazione. Un comun denominatore l’anelito alla maternità. Giovedì 14 e venerdì 15 giugno, ore 20 Casa Teatro Ragazzi, Torino Prima nazionale OH NO SIMONE WEIL! Nella terza tappa della sua "Trilogia della Ragione" Milena Costanzo dopo Emily Dickinson e Anne Sexton affronta Simone Weil, atleta dell'anima, consapevole dell'impossibilità a ridurla personaggio teatrale. Perciò l'attrice compare in scena con sulle spalle un enorme, simbolico, zaino da escursionista. Grande ma non capace di contenere tutto. Uno zaino che sembra alludere anche ai tanti viaggi reali e intellettuali della teologa, filosofa, scrittrice francese. Da venerdì 15 a mercoledì 20 giugno, ore 21 Caffè Elena, Torino DICKINSON'S WALK Undicesima parte di Interior Sites Project Cuocolo Bosetti / IRAA Theater La Dickinson si rinchiudeva in una stanza della casa paterna, Roberta Bosetti libera le parole della poetessa americana nelle piazze e nelle strade di una città, camminando. Dice versi e stralci di lettere. Un piccolo viaggio reale (che comincia in Piazza Vittorio) e uno mentale, condivisi dagli spettatori. Sabato 16 ore 22 e domenica 17 ore 20 Teatro Astra, Torino EMPIRE versione originale in arabo, greco, curdo, romeno con soprattitoli in italiano Un resoconto di viaggi nel quale quattro migranti e al contempo attori professionisti raccontano la loro odissea davanti ad una telecamera, seduti in una vecchia cucina. Un’emozionante performance la loro, per non dimenticare pagine dolorose della storia recente. Con l'intreccio delle narrazioni Milo Rau costruisce uno straordinario affresco teatrale. Domenica 17, ore 22 e lunedì 18 giugno, ore 20 Fonderie Limone, Moncalieri MACBETTU Teatro di Sardegna versione originale in sardo con sovratitoli in italiano Premio Ubu 2017 come migliore spettacolo dell’anno, Macbettu propone l’opera nella più pura tradizione elisabettiana. In scena ci sono solo uomini. Ma la cornice non è la Scozia medioevale, bensì una Sardegna arcaica. La riscrittura da Shakespeare di Alessandro Serra è stata tradotta in "limba sarda" da Giovanni Carroni. In un canto che elude ogni letterarietà. Martedì 19 giugno, ore 20 Café Muller, Torino ARTEMY. Una lettura scenica che ricostruisce un viaggio in treno nella notte, nella campagna russa, con ricordi che affiorano via via. Un viaggio metafora della vita. Simone Carella firma questo testo inedito selezionato al Premio Colline di Torino e presentato, in fase di creazio-

Roberto Zucco

Amir Reza Koohestani

ne, al Garofano Verde - Scenari di teatro omosessuale. Mercoledì 20 e giovedì 21 giugno, ore 20 Teatro Astra, Torino Prima assoluta DIALOGHI CON LEUCÒ Il Mistero, La Belva, La Madre, L'uomo-lupo, Il Diluvio, Gli Dei. Lettura scenica dal libro di Cesare Pavese Un originale studio intorno al mondo di Cesare Pavese che trae spunto dai Dialoghi con Leucò, singolare rilettura dei miti greci. Una riflessione, una prima tappa, sul destino degli uomini, tradotta in scena da Silvia Costa, con l’attenzione che le è consueta alla contaminazione dei linguaggi. Venerdì 22 giugno, ore 20 Teatro Astra, Torino BIRD/OSSERVATORIO ANTEPRIMA BluCinque Protagonista di questo spettacolo è un danzatore-acrobata alle prese con attrezzi circensi e in dialogo con la musica e una telecamera. La ricerca della libertà, l'idea contraria di gabbia, la voglia e l'impossibilità di volare sono concetti base del lavoro progettato e coreografato da Caterina Mochi Sismondi. Venerdì 22 giugno, ore 22 Lavanderia a Vapore, Collegno AIACE Una riscrittura contemporanea della tragedia di Sofocle che sottolinea l'impotenza dell'uomo di fronte alle trasformazioni del mondo e dei rapporti sociali, che indaga il suo rifiuto espresso uccidendosi. Un Aiace, interpretato dall’attore ivoriano Abraham Kouadio Narcisse, che diventa centauro dopo la morte. Biglietti interi € 16.00 / ridotti € 11.00 / online € 11.00 + pr; 3 ingressi € 27.00; 6 ingressi € 51.00; riduzioni: under 26, over 60, universitari, associazioni e Cral convenzionati, Abbonamento Torino Musei, Torino+Piemonte card, abbonati TPE, abbonati Teatro Stabile Torino, Carta Stabile, abbonati Piemonte dal Vivo, disabili. www.vivaticket.it festivaldellecolline.it Info Teatro Astra tel. 011 5634352 Infopiemonte – Torinocultura via Garibaldi 2, Torino

55


appuntamenti a teatro e cabaret

PLAY WITH FOOD 7 festival di teatro, arti performative e arti visive dedicato al cibo A Torino dall’11 al 17 giugno 2018 in programma la settima edizione di Play with Food – La scena del cibo, il primo festival in Italia di teatro, arti performative e arti visive interamente dedicato al cibo e alla convivialità. Nato nel 2010 da un'idea dei Cuochivolanti, è organizzato da Collettivo Canvas con la direzione artistica di Davide Barbato e Chiara Cardea. Dopo due anni di pausa dedicati a nuovi progetti e collaborazioni, il festival torna per la sua settima edizione, sostenuta da Fondazione Piemonte dal Vivo, il Circolo dei lettori e Camera di Commercio di Torino. In questa occasione, Play with Food sarà incluso nel programma del Bocuse d'Or Europe 2018 OFF, il calendario di eventi culturali promosso da Regione Piemonte, Città di Torino e Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Torino in occasione del premio Bocuse d'Or. Il progetto di Play with Food nasce otto anni fa con l'idea di dar vita ad un evento artistico diffuso e inclusivo, aperto ad artisti di ogni disciplina capaci di confrontarsi in modo creativo e innovativo con il tema del cibo. Un titolo che cita e sovverte ironicamente il vecchio monito “non giocare con il cibo”, invitando gli artisti e il pubblico non solo a giocare, ma anche a recitare, a suonare, insomma a creare con il cibo, facendone emergere significati e valori inaspettati e sorprendenti. Quest'anno nella programmazione del Festival ampio spazio al teatro, con un ricco calendario di spettacoli, performance, cene segrete e appuntamenti conviviali. Immancabili la consueta merenda teatrale dedicata ai bambini e l'ormai tradizionale colazione cinematografica. La settima edizione di Play with Food si apre lunedì 11 giugno al Teatro Vittoria con lo spettacolo “Carne” di e con Elvira Frosini e Daniele Timpano, su testo di Fabio Massimo Franceschelli e le musiche originali di Ivan Talarico. Con la comicità esilarante e dissacrante che li contraddistingue, i due pluripremiati artisti romani, coppia anche nella vita, partono da un banale e quotidiano battibecco coniugale sul consumo della carne, per arrivare a una riflessione tragicomica sull'esistenza e le ossessive manie contemporanee, non solo alimentari. Martedì 12 giugno il festival prosegue con un imperdibile appuntamento della serie Underground Dinner, una cena teatrale per appena 10 spettatori-commensali, in un appartamento privato il cui indirizzo sarà svelato solo ai partecipanti il giorno stesso dell'evento. Protagonisti dell'evento saranno Renato Cuocolo e Roberta Bosetti / IRAA Theatre con “The secret room”, storico spettacolo della compagnia italoaustraliana, che dal debutto del 2000 ha superato le 1600 repliche e che la stampa ha acclamato come uno degli spettacoli più innovativi e importanti realizzati da una compagnia australiana. Una donna sola, chiusa nella sua casa, riceve visite ad orari stabiliti, secondo il ritmo dei pasti e le regole dell’ospitalità. Lo spettacolo sarà replicato mercoledì 13 e giovedì 14. L'evento è realizzato in collaborazione con il Festival delle Colline Torinesi 23, che negli stessi giorni ospiterà la compagnia con “Dickinson's Walk”. Il pubblico potrà vedere entrambi gli spettacoli usufruendo di un biglietto a costo ridotto.

Mercoledì 13 giugno, dopo una lunga assenza dalle scene piemontesi, torna a Torino una compagnia ormai storica, pioniera del “cibo a teatro”: il bolognese Teatro delle Ariette, che quest'anno festeggia i 20 anni di attività, e a cui Play with Food dedica con orgoglio un piccolo focus. Il primo spettacolo è la nuova produzione della compagnia, “Attorno a un tavolo”, allestito nella splendida cornice del cortile di Palazzo Birago, con replica giovedì 14 giugno. Uno spettacolo durante il quale gli artisti preparano, per condividerle con i 30 spettatori, le loro proverbiali tagliatelle. Venerdì 15 giugno la compagnia si sposta al Polo del '900 per “Tutto quello del so del grano”, un'autobiografia in cucina, tra grano e terra, lettere d'amore e ricordi. Gli spettatori sono invitati a portare a teatro pane, focaccia, pizza o un prodotto da forno dolce che preparano abitualmente, da assaporare insieme durante il convivio a fine spettacolo. In contemporanea, la parte centrale del festival si arricchisce di due eventi speciali. Giovedì 14 il Tomato Backpackers Hotel aprirà il suo Caffè Moderno ad un aperitivo teatrale in compagnia dell'attrice torinese Giorgia Goldini che per l'occasione presenterà il suo speciale “Gold Food Mini Show”; mentre venerdì 15 in seconda serata, presso l’infernotto del Ristorante Sibiriaki, Renato Cravero e Raffaella Tomellini di Tecnologia Filosofica_Morenica Cantiere Canavesano / Viartisti presenteranno “Drink!” una performance notturna. Domenica 17 giugno Play with Food chiude il sipario al cinema Classico con la Cinecolazione, uno degli appuntamenti più amati dal pubblico: una colazione al cinema, seguita dalla proiezione di cortometraggi dedicati al cibo selezionati grazie alla in collaborazione con Associazione Museo Nazionale del Cinema - Archivio Superottimisti, Centro Sperimentale di Cinematografia - Sede Piemonte Dipartimento Animazione, Fish&Chips Film Festival, Les Petites Madeleines. Tutti gli appuntamenti artistici saranno accompagnati da momenti conviviali, che insieme agli spettacoli sono parte integrante del programma del festival: aperitivi, cene, merende e colazioni realizzate con la collaborazione dei Maestri del Gusto Torino e Provincia 2017-2018 e degli altri food sponsor del festival. Info www.playwithfood.it Prevendite www.vivaticket.it

56 teatro e cabaret


appuntamenti a teatro e cabaret

Festival MORENICA I'm sixteen - 1°giugno > 8 luglio 2018 - Chiaverano e Ivrea Compie sedici anni il Festival Morenica, un progetto in piena fioritura che festeggia l'età del consenso con un ricco programma di appuntamenti di teatro e danza che si snoderanno dal 1° giugno fino all'8 luglio 2018 tra Chiaverano (Teatro Bertagnolio) e Ivrea, prevedendo appuntamenti di spettacolo ma anche reading letterari e percorsi formativi per raggiungere un pubblico sempre più ampio e nuovo, per ricostruire una comunità a partire dalla condivisione di momenti che uniscano al carattere ludico anche una forte componente educativa, una caratteristica da sempre presente nel Cantiere Canavesano (annesso al Festival), oggi pienamente attuata e riconosciuta grazie anche alle ampliate collaborazioni e sostegni da parte di Fondazione CRT, Regione Piemonte, Comune di Chiaverano, Fondazione Piemonte dal Vivo, Fondazione Guelpa, Festival la Grande Invasione, Comuni di Bollengo e Burolo, Ivrea Estate e Zac Zone Attive di Cittadinanza. Da sabato 9 giugno si entra nel vivo della programmazione col concerto poetico scritto, diretto ed interpretato da Ilaria Drago sulla figura di “Simone Weil”, una rilettura coinvolgente in forma contemporanea di una delle più grandi pensatrici, filosofe e poetesse del secolo scorso, edita per la prima volta in Italia dalle Edizioni di Comunità di Adriano Olivetti. In seguito allo spettacolo delle h 21 al Teatro Bertagnolio ci sarà spazio per un incontro col pubblico per sottolineare l'importante ruolo della famiglia Olivetti nella diffusione della cultura contemporanea. La settimana successiva, sabato 16 giugno sempre h 21 a Chiaverano sarà la volta di Roberto Castello e Andrea Cosentino in Trattato di Economia, una produzione ALDES dalla provincia di Lucca, spettacolo vivace

Simone Weil_concerto poetico

e poliedrico, animato da sottile comicità e ironia, sulle dinamiche economiche incomprensibili e incontrollabili che accompagnano il nostro quotidiano. A fine giugno – giovedì 28 h 22 - si va in scena nel Cortile del Museo di Piazza Ottinetti ad Ivrea (in caso di maltempo Teatro Bertagnolio, Chiaverano) con Terra di Rosa, vite di Rosa Balistreri di e con Tiziana Francesca Vaccaro, spettacolo ricco di sfaccettature caratteriali e di intensi quadri storici che ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui l'ultimo nel 2017 per la rassegna teatrale Stazioni d'Emergenza del Teatro Stabile d'Innovazione Galleria Toledo di Napoli. Gli appuntamenti dal 9 giugno all'8 luglio prevedono l'ingresso a pagamento, intero 10 € e ridotto 8 €. Informazioni e prenotazioni morenicafestival@gmail. com, tel 347 9225376 e 347-9731968, aggiornamenti sul sito www.morenica.org e sulla pagina FB Morenica Festival.

LUNATHICA 2018 Festival Internazionale di Teatro di Strada Dal 1° al 30 giugno torna Lunathica - Festival Internazionale di Teatro di Strada, un festival diffuso a due passi da Torino, immerso nelle bellezze paesaggistiche del Canavese e delle valli montane, unite dalla nuova pista ciclabile del progetto Corona Verde della Regione Piemonte. Lunathica propone 15 serate con 25 compagnie provenienti da Canada, Spagna, Argentina, Messico, Francia, Slovacchia, Nuova Caledonia, Israele, Svizzera, Italia, Stati Uniti e Austria, 15 prime nazionali, 11 date uniche in Italia e 5 prime regionali. SAN FRANCESCO AL CAMPO Venerdì 8 giugno Ore 21.30 Piazza San Francesco d’Assisi TEATRO NECESSARIO - Nuova Barberia Carloni - Clown Musicale (Italia) Sabato 9 giugno Piazza San Francesco d’Assisi Dalle ore 20.00 alle 24.00 MICROCIRCO - La piazza dei Balocchi - Luna Park Retrò Ore 21.30 DÉDALE DE CLOWN - Drôle d'impression Clown e fotografia (Francia) PRIMA NAZIONALE / DATA UNICA IN ITALIA FIANO Giovedì 14 giugno

Ore 21.30 Piazza Ottavio Borla COMPAGNIE DU FIL À RÉTORDRE - T’emmêle pas! Teatro di strada (Francia) PRIMA REGIONALE SAN MAURIZIO CANAVESE Venerdì 15 giugno Ore 21.30 Piazza Martiri della Libertà LE CHAPITÔ DE NOUVELLE-CALÉDONIE - Caillasse Teatro gestuale (Nuova Caledonia) PRIMA NAZIONALE / DATA UNICA IN ITALIA Sabato 16 giugno Ore 21.30 Piazza Marconi COMPAGNIE AVIS DE TEMPÊTE - Comme un vertige Acrobatica area e musica dal vivo (Francia) PRIMA NAZIONALE / DATA UNICA IN ITALIA INGRESSO GRATUITO. Tutti gli spettacoli si terranno anche in caso di pioggia, presso location al coperto NOLE Martedì 19 / Mercoledì 20 giugno Ore 21.15 Cortili del centro storico (partenza Piazza della Resistenza) GRUPPO LIRICO - Labirinti - Teatro itinerante (Teatro del territorio) SAGGIO TEATRALE Spettacolo nato dal laboratorio teatrale condotto da Cristiano Falcomer presso LUNATHICA LAB Programma completo su www.lunathica.it

57


appuntamenti a teatro e cabaret

A proposito di Spregelburd… di Rafael Spregelburd - regia di Jurij Ferrini Teatro Civico Garybaldi di Settimo Torinese Da giovedì 14 a domenica 17 giugno ore 21 con gli studenti della Shakespeare School Progetto URT e Santibriganti Teatro Scrive Jurij Ferrini: “L’esito di questa fine anno della nostra Shakespeare School poggia su due testi si Rafael Spregelburd, autore argentino (fra l’altro mio coetaneo; è del ’70 anche lui) che ha avuto una improvvisa fama mondiale qualche anno fa. A mio giudizio questo straordinario drammaturgo è uno dei pochi casi di “autore classico vivente”. Credo proprio che entrerà nella storia del teatro, perché possiede un fuoco sacro che non ho riscontrato in altri autori contemporanei. La sua urgenza di scrivere nasce sicuramente dalla profonda necessità di un atto politico. Il suo teatro è politico. Bisogna però intendere cosa sia per lui – e ahimé temo anche per noi – la politica. Ho letto molto su di lui e non è affatto semplice ridurre il suo vasto pensiero in poche righe. A Spregelburd interessa la realtà. La realtà non è ciò che vediamo: quella che vediamo è l’apparenza della realtà. Egli continua nei suoi scritti non teatrali a fare riferimenti alla geometria o alla fisica, perfino alla biologia. Il recente superamento della geometria euclidea e della fisica newtoniana lo spingono a scrivere - e leggere – quindi a descrivere il mondo nella sua profonda complessità. Il cerchio o il quadrato non esistono in natura. Sono immagini, convenzionali, riconoscibili da tutti. La

CUORE/TENEBRA Al Teatro Carignano di Torino, l fino al 10 giugno 2018. va in scena in prima assoluta CUORE/TENEBRA Migrazioni tra De Amicis e Conrad, adattamento drammaturgico di Gabriele Vacis e Angelo De Matteis, con la regia di Gabriele Vacis. Scenofonia, luminismi, stile di Roberto Tarasco, pedagogia dell’azione Barbara Bonriposi, video Indyca. In ogni serata sono previste delle brevi lezioni iniziali affidate a diversi maestri del mondo culturale e scolastico. Parteciperanno: Mauro Berruto, Pietro Buffa, Aldo Cazzullo, Lella Costa, Alessandro D’Avenia, Maurizio Ferraris, Suor Giuliana Galli, Nicola Lagioia, Enrico Palandri, Domenico Quirico, Remo Rostagno, Benedetta Tobagi, Marco Vacchetti. CUORE/TENEBRA è una nuova produzione del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale realizzata nell’ambito del progetto “Istituto di Pratiche Teatrali per la Cura della Persona” sostenuto da Compagnia di San Paolo e Regione Piemonte. Cuore è un viaggio fino agli estremi confini del bene. Cuore di tenebra è un viaggio fino agli estremi confini del male. Il Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale pro-

politica dovrebbe amministrare ciò che è reale. Ma non lo fa. Preferisce amministrare le immagini certe, prevedibili e riconoscibili. Tramite queste immagini è più facile spostare consensi da qualche parte. Il suo teatro si occupa di complessità e in questo senso abbatte ogni luogo comune, ogni immagine facile da inquadrare in un contesto che non richieda troppo sforzo. Il teatro torna quindi ad essere un atto politico eversivo". Teatro Civico Garybaldi di Settimo Torinese Via Partigiani 4, Settimo Torinese Posto unico € 8 Tel 011.8028501 www.santibriganti.it santibriganti@santibriganti.it – 011.45740

duce questa “migrazione” tra De Amicis e Conrad, che prosegue e amplifica i risultati del percorso artistico che Gabriele Vacis ha realizzato negli ultimi anni, con R&J Links, Cerchiamo Bellezza, Amleto a Gerusalemme. Cuore/Tenebra sarà il primo esito spettacolare che nascerà dall’Istituto di Pratiche Teatrali per la Cura della Persona (scheda dell’Istituto in allegato). Prezzi dei biglietti: Settore A: Intero euro 37,00. Ridotto di legge euro 34,00 Settore B: Intero € 31,00. Ridotto di legge € 28,00 Biglietteria del Teatro Stabile di Torino | Teatro Gobetti - via Rossini 8, Torino Vendita on-line: www.teatrostabiletorino.it In-Vita a Teatro Venerdì 8 Giugno il Teatro Q77 ospita la serata di premiazione del concorso In-Vita a Teatro 2018, dove saranno invitate tutte le compagnie in gara e verrà nominato il vincitore. L’Associazione Accademia Vita in collaborazione con il Teatro Q77 di Torino ha presentato la Prima Edizione del Concorso “In-Vita a teatro”, dedicato a spettacoli teatrali in prosa o musical rappresentati dal vivo da compagnie di giovani artisti, nelle quali almeno i 2/3 del cast sia costituito da

58 teatro e cabaret

giovani sotto i 30 anni. Gli spettacoli, della durata minima di 1 ora e massima di 2 ore, contengono testi scritti dalla compagnia o testi originali con dialoghi riadattati. “In-Vita a teatro”, si è tenuta presso il Teatro Q77 di Torino, in Corso Brescia 77. Le compagnie hanno rappresentato il loro spettacolo in due repliche, il Sabato sera e la Domenica pomeriggio successiva, andando a costituire una vera e propria stagione teatrale Corso Brescia 77 - Torino Ingresso: 10 euro - info: 3358366084 Tira ti Ch'it-I Tachi Prosegue, sabato 9 giugno alle ore 21, con “Tira Ti Ch’it - I Tachi”, la stagione del Teatro di Bosconero (Via Villafranca, 5). Al termine dello spettacolo verrà fatta l’estrazione del premio “Vinci un viaggio a teatro”. Tira Ti Ch’it - I Tachi è il nuovo spettacolo recitato quasi totalmente in dialetto piemontese da Giancarlo Moia e Luca Moine. Lo show è come un puzzle di più scene, intervallate solamente da stacchi musicali: ogni volta gli attori si muovono in situazioni, ambienti diversi, interpretando nuovi personaggi. Ma la protagonista principale è la RISATA! Ingresso 8 euro


appuntamenti a teatro e cabaret

SAX CRIME - ASSASSINIO AL JAZZ CLUB Spettacolo con musica jazz dal vivo Mercoledi 6, Giovedi 7, Venerdi 8 giugno alle ore 21 Mirabilia Teatro presenta al Cine Teatro Baretti, nell’ambito della stagione 2017/2018 “Le parole non bastano”, lo spettacolo con musica jazz dal vivo “Sax Crime. Assassinio al jazz club”, per la regia di Andrea Murchio ed il testo di Franco Bergoglio. Il racconto di Franco Bergoglio si è trasformato in una pièce teatrale: "Sax Crime. Assassinio al jazz club". Un lavoro divertente, veloce, con battute fulminanti e molta musica che utilizza tutti gli stereotipi “jazzistici” descritti nel libro e li mette al servizio della storia. Protagonisti di “Sax Crime. Assassinio al jazz club” un detective, un musicista assassinato e una vera indagine che si dipana tra note, canzoni e scazzottate. Sullo sfondo, personaggi della malavita, giocatori d’azzardo, bionde appariscenti, musicisti jazz che suonano del vivo e un intricato intreccio amoroso. Sul palcoscenico, oltre ai due attori protagonisti Andrea Murchio e Alessia Olivetti si esibiscono live Alfredo Ponissi al sassofono, Claudio Nicola al contrabbasso e Francesco Brancato alla batteria, che intrepretano all’unisono il terzo elemento fondamentale dello spettacolo: la musica jazz.

CAB 41 cabaret Venerdì 8 giugno Dario Cassini "T.P.M. Troppe Pippe Mentali" Il nuovo spettacolo di Dario Cassini, attore noto al grande pubblico non solo per le sue incursioni ironiche e pungenti a «Colorado» e «Zelig», ma anche per serie tv di successo come «Don Matteo». Dopo il teatro Alfieri nel 2017, Dario ritorna al Cab 41 per provare il suo nuovissimo spettacolo "T.P.M.". Arrivato quasi alla fatidica soglia dei 50 anni (è nato il 18 giugno 1967), Cassini racconta il mondo dei «Fifty». Negli spettacoli di Cassini l’universo femminile è il filo conduttore da sempre: donne che Cassini racconta nei difetti e nei capricci, come novello vendicatore di fidanzati, mariti e corteggiatori. Si diverte anche a mettere alla berlina le stravaganze e i paradossi legati all’attualità

Intero € 12,00; Ridotto (over 65 | under 25) € 10,00 Il Baretti aderisce all'iniziativa promossa dalla Città di Torino che favorisce l'ingresso a un prezzo speciale per i possessori del carnet PASS 60. Si accettano prenotazioni via e-mail prenotazioni@cineteatrobaretti.it

e alla politica, alla tecnologia e ai vizi dei giovani. Quella di Cassini è comicità di parola, di grande efficacia come dimostrano i consensi del pubblico. Intero euro 16,00, Ridotto eu 14,00 Sabato 9 giugno Manuel Negro "Manuel Show" Il comico miscela le battute, il DJ mixa le canzoni, Manuel Negro fa le due cose insieme. Ecco il “Manuel Show”: la vita raccontata attraverso i dischi. Tutto nasce dai 33 e 45 giri che Manuel suona, scretcha* e doma da vero virtuoso dei giradischi. Ogni disco rievoca il momento di cui è stato la colonna sonora: la vita in famiglia, l’infanzia, il primo amore, una notte in discoteca, una serata davanti alla televisione, l’appuntamento con la fidanzata e molte altre situazioni comiche. Le canzoni oltre ad essere il filo conduttore del recital, ne sottolineano i vari momenti creando comicità. Intero euro 13,00, Ridotto eu 11,00 Mercoledì 13 giugno LABORATORIO COMICO "Lab 41"

CAB 41 presenta il laboratorio della comicità più famoso di Torino, un progetto che vi accompagnerà ogni settimana, sino alla fine di Maggio. Guardando uno show televisivo, uno spettacolo comico e ridendo di una battuta, una trovata comica, un personaggio, molti si chiedono: “Ma come gli vengono? Quante ne sa? Come fa a dirne così tante?”. Come in tutti i mestieri anche quello del comico ha i suoi segreti. Per questi e altri motivi il Cab 41 ha deciso di puntare molto sulla ricerca di nuovi talenti avvalendosi della collaborazione di Gianpiero Perone (cabarettista, attore teatrale, cantante e musicista), che grazie alla sua professionalità e preparazione artistica riesce a plasmare pian piano le giovani promesse i giovani talenti. Gratuito Sabato 16 giugno Antonio Ornano "Horny... " Horny è un monologo da stand up comedian, al naturale, senza orpelli scenografici e senza travestimenti. Una confessione a cuore aperto davanti a un pubblico visto come un gruppo di auto aiuto insieme al quale condividere debolezze, frustrazioni e ossessioni che spaziano dalla vita di coppia, ai figli, fino agli animali domestici. Il maschio contemporaneo descritto nello spettacolo è tutt’altro che dominante, è un padre e un marito spesso inadeguato... Intero euro 16,00, Ridotto eu 14,00 Cab 41 Via f.lli Carle 41 Tel: 011 504985

59


60 teatro e cabaret


61


Ariete I nervosismi sul lavoro si stemprano in virtu di un chiarimento risolutivo. Grazie anche al vostro intuito la sfera dei sentimenti riceve un impulso nuovo toro Continue novità sul lavoro vi impediscono il raggiungimento di quelle certezze che giudicate necessarie per la chiarezza sul lavoro; consolatevi con l'amore. gemelli Prudenza in tutti i settori ma anche determinazione all' occorrenza quando i tempi diventano maturi per una svolta definitiva che non è più rimandabile. cancro In amore incontri particolarmente stimolanti vi fanno fantasticare ma non è il momento per voli pindarici; anche sul lavoro la parola d'ordine è concretezza. leone Bene il dialogo in famiglia, dove avete capito che occorre pazienza. In amore vi trovate come al solito insoddisfatti, nonostante alcune premesse più che buone. vergine Sia in amore che sul lavoro meglio non rimuginare troppo sul passato dato che la vera svolta arriva con la fiducia sulle vostre potenzialità proiettata in futuro.

62

oroscopo

bilancia Valutare con prudenza i pro e i contro della situazione, dato che per chi commette errori proprio ora non sono previste altre prove di appello. Concentrazione. scorpione Se qualcuno vi offre disponibilità pensateci bene prima di chiudere la porta perchè potreste desiderare di riaprirla; è necessario accantonare l' orgoglio. sagittario Le vere novità arrivano dalla sfera professionale, dove finalmente si sblocca una situazione che vi ha tenuto per mesi in apprensione; calma apparente in amore. capricorno Finalmente avete capito che una pausa è più che necessaria per ricaricare le pile; siate aperti verso le persone che vi chiedono e offrono disponibilità. acquario Buon momento in tutti i settori, anche se come al solito non perdete occasione per laventarvi in virtù del vostro carattere incontentabile; sappiate accontentarvi. pesci Certo in amore avete visto periodi migliori, ma occorre trovare dentro di voi la forza per operare una svolta; sul lavoro la situazione è tutto sommato tranquilla.

il parere delle stelle


Newspettacolo torino 1174 finito  

settimanale di eventi della città di Torino - cosa fare a Torino dal 7 al 14 giugno 2018

Newspettacolo torino 1174 finito  

settimanale di eventi della città di Torino - cosa fare a Torino dal 7 al 14 giugno 2018