Page 1

www.newspettacolo.com

Festival CinemAmbiente 31 maggio - 5 giugno Torino (Nella foto Genesis 2.0)

Edizione di torino dal 1 giug al 7 giug 2018

Numero

1173 anno 26 Copia omaggio


musica evento della settimana

CAT POWER Anteprima Flowers Festival / unica data italiana in solo Lunedì 4 giugno, alle ore 21, all’Hiroshima Mon Amour di Torino (via Carlo Bossoli, 83 – ingresso 28 euro + prevendita), la cantautrice statunitense Cat Power ritorna dal vivo, a distanza di sei anni dall’ultimo album in studio, per l’unica data italiana in solo per l’anteprima del Flowers Festival. Charlyn “Chan” Marshall, in arte Cat Power, è tra le voci più importanti del nuovo cantautorato americano al femminile. Classe 1972, il suo talento compositivo - intimista e minimale - e la sua musica hanno subìto nel corso degli anni un’evoluzione costante, passando dal dark-folk al rock, al gospel, al country-blues e soul, fino a ritmi elettronici e funky. Oltre all’unica data in solo a Torino, la cantautrice statunitense è stata recentemente in Italia per aprire i concerti di Lana Del Rey a Milano e a Roma. La IV edizione della rassegna estiva, organizzata e promossa dall’associazione culturale Hiroshima Mon Amour, che dopo le prime tre edizioni si è posizionata come uno fra i festival più importanti a livello nazionale, si preannuncia all’insegna delle nuove tendenze della musica italiana: Motta (10 luglio), Lo Stato Sociale (11 luglio), Alborosie (12 luglio), Willie Peyote + Frah Quintale (13 luglio), Carl Brave X Franco126 (14 luglio), Fabri Fibra (17 luglio), Noyz Narcos (18

luglio), Coez (19 luglio), Sfera Ebbasta (20 luglio) e Gemitaiz (21 luglio). L'area spettacolo, allestita nello spazio insonorizzato noto come Cortile della Lavanderia, è racchiusa da due delle grandi esperienze di riprogettazione urbana messe in atto dalla Città di Collegno: la Lavanderia a Vapore, eccellenza della danza contemporanea internazionale e il Padiglione 14, centro culturale giovanile. HIROSHIMA MON AMOUR Via Carlo Bossoli, 83 – Torino Ingresso 28 euro + prev www.mailticket.it www.ticketone.it Info www.flowersfestival.it info@flowersfestival.it - Tel 011 3176636

- Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/'93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734

Concessionaria per Torino: Edizioni B.L.B. snc

Proprietà: News Spettacolo Edizioni snc (To) Stampa: la Grafica snc, Boves (Cn)

Direttore responsabile Fabio Licata Tel : 348.7118704

La Direzione non assume alcuna responsabilità per: marchi, foto e slogan usati dagli inserzionisti per cambiamenti di date, orari, luoghi degli spettacoli. Il materiale inviato non viene restituito. Nessuna parte di questa rivista, comprese le inserzioni pubblicitarie, può essere riprodotta senza l’autorizzazione scritta dell’editore

fabio.licata@newspettacolo.com

Direzione commerciale: Andrea Becchio Tel : 348.33.33.973

andrea.becchio@newspettacolo.com

PER PUBBLICITA' su questo giornale e su newspettacolo.com Tel 348.33.33.973 newspettacolo@newspettacolo.com torino@newspettacolo.com

becchioandrea@gmail.com www.newspettacolo.com


| Fiere | gusto | cultura | salone auto torino Oltre 40 brand, più di 30 meeting ed eventi dinamici Andrea Levy, presidente di Parco Valentino 2018, presenta quella che ha tutti i numeri per diventare la grande festa dell’automobile italiana e che si svolgerà dal 6 al 10 giugno: oltre 40 brand espositori, più di 30 meeting ed eventi dinamici di club e case automobilistiche, 700.000 visitatori attesi, più di 1000 supercar provenienti da tutta Italia e 5 giorni di completo coinvolgimento della città di Torino, sulla quale si accenderanno i riflettori di oltre 600 accreditati, tra giornalisti e fotografi. Abarth, Alfa Romeo, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Cupra, DR, Ferrari, Fiat, Honda, IED, Italdesign, Jaguar, Jeep, KIA, GFG Giugiaro, Lancia, Land Rover, Lexus, Maserati, Mazda, McLaren, Mercedes-Benz, Pagani, Pininfarina, Porsche, SEAT, Skoda, Smart, Studiotorino, Suzuki, Tesla, UP Design, Volkswagen, Volvo, SPICE-X sono alcuni dei brand che hanno dato la loro adesione alla 4° edizione di Parco Valentino. Commenta Andrea Levy: “Parco Valentino 2018 sarà la novità nel panorama automobilistico italiano perché Torino si prepara a ospitare un grande evento: oltre all’esposizione statica al Parco del Valentino, in calendario ci sono raduni, meeting, RoadTo ed eventi dinamici che catalizzeranno l’entusiasmo e l’attenzione degli appassionati di automobili di tutta Italia. Grazie all’appoggio della città di Torino, che ci ha dato piena collaborazione, siamo riusciti a preparare un evento dinamico e diffuso in tutta la città”. Confermata l’esposizione statica all’aperto, lungo i viali dello splendido Parco del Valentino, con orario prolungato fino alle 24 e con ingresso gratuito per il pubblico, il Salone dell’Auto 2018 ha un calendario ricco di eventi, statici e dinamici, alcuni dei quali visitabili dal pubblico solo se in possesso del biglietto elettronico gratuito, scaricabile sul sito www. parcovalentino.com. Prima fra tutti la Mostra dei Prototipi, la celebrazione del car design. Nella struttura appositamente creata all’interno del Parco del Valentino, i prototipi di ieri e di oggi daranno vita a un viaggio suggestivo tra il genio e la creatività delle matite che hanno creato tra i modelli più iconici della storia mondiale dell’automobilismo: Lamborghini Miura, Lamborghini Countach di ASI Bertone, GTZero e Brera Prototype di Italdesign, Zonda HP Barchetta di Pagani, Ferrari Mythos, Ferrari Sergio, Lancia Florida II del 1957 e Sigma Grand Prix del 1969 di Pininfarina, Codatronca di Spadaconcept, RUF RK Spider e Porsche Moncenisio di Studiotorino. Il biglietto elettronico gratuito permetterà l’ingresso a un altro grande evento: i 50 anni di Italdesign. All’interno del cortile del Castello del Valentino. L’8 giugno 1948 nasceva Porsche e la casa di Stoccarda festeggerà a Torino i suoi 70 anni, in piazza Castello. Dal 6 al 10 giugno eventi, raduni e una mostra speciale compongono il pro-

6

tempo libero

gramma di una celebrazione che promette di richiamare tutti i porschisti e gli appassionati italiani e stranieri, con il suo apice nella giornata di venerdì 8 giugno. Sabato 9 e domenica 10 giugno la ricorrenza diventa dinamica: i 4 Registri classici Porsche daranno appuntamento ai loro membri per un’esposizione di Porsche 356, Porsche 911, 912, Porsche 914 e Porsche 924, 944, 928 e 968 in piazza, un car display d’eccezione prima della passerella per il centro della città. Giunti in piazza Vittorio Veneto, sabato 9 e domenica 10 giugno il pubblico parteciperà alla festa in rosso Ferrari, organizzata dal Ferrari Club Italia che raccoglie una selezione di classiche prestigiose, insieme alle 8 e 12 cilindri che hanno fatto la storia della casa di Maranello. Se si parla di eventi dinamici, il posto d’onore è riservato domenica 10 giugno dalle 10.30 alla 4ª edizione del Gran Premio Parco Valentino organizzato in collaborazione con Aci Torino: equipaggi di privati e appassionati che partiranno da piazza Vittorio Veneto/piazza Castello per arrivare alla Reggia di Venaria, passando per le strade del centro di Torino (via Roma, piazza San Carlo, piazza Castello, via Po, ponte della Gran Madre, Basilica di Superga). Un Salone diffuso, che sabato arriverà in piazza Bodoni con la 457 Stupinigi Experience by Ruzza e le sue Fiat 500, un raduno che è già un evento. Come unico nel suo genere è il meeting dei primi proprietari di Dallara Stradale in piazza CLN, destinazione del RoadTo partito dalla sede della Dallara a Varano Melegari in provincia di Parma. Al Parco Dora domenica 10 giugno torneranno le muscle car dell’USA Cars Meeting, in un raduno a stelle e strisce che porterà le vetture “made in USA” a passare per le strade di Torino e fare un pit-stop in piazza Montale. Al Museo Nazionale dell’Auto, sabato 9 giugno, si svolgerà il Tesla Club Italy Revolution.

| F IERE | g u s to | c u l t u ra |


| Fiere | gusto | cultura | Festival CinemAmbiente

l’edizione 2018: uno sguardo al futuro

Il Festival CinemAmbiente, la prima e più importante manifestazione di cinema ambientale in Italia, si svolgerà a Torino dal 31 maggio al 5 giugno 2018. Giunta alla 21a edizione, la manifestazione si conferma in ulteriore espansione di struttura e contenuti, in parallelo con l’inarrestabile crescita, quantitativa e qualitativa, della cinematografia ambientalista internazionale. Il Festival ha raggiunto quest’anno una cifra record di iscrizioni, che hanno superato i 3200 titoli (oltre il 30% in più rispetto al 2017), in arrivo da ogni parte del mondo. Al segnale di un trend produttivo in incremento esponenziale si accompagna un allargamento degli ambiti di interesse e di analisi riflessi in un cartellone estremamente variegato, dove i temi classici dell’ambientalismo si intrecciano con l’esplorazione di rapide trasformazioni in atto a livello globale. La nuova cinematografia green, infatti, riserva crescente attenzione agli scenari di un futuro prossimo che se da un lato è già minato da fenomeni negativi a lungo termine, destinati a incidere sul nostro habitat in modo irreversibile, dall’altro è anche in grado di dischiudere nuove potenzialità e nuove prospettive – economiche, sociali, politiche – compatibili con una tutela più efficace dell’ambiente. Lo sguardo, attraverso il grande schermo, sul mondo di domani, in cui si troveranno a convivere, in modo sempre più interdipendente, intelligenze naturali e artificiali – dell’uomo, del regno animale o vegetale, ma anche delle macchine in grado di autoapprendere, destinate a un’evoluzione sempre più veloce e a un ruolo di crescente centralità nella vita del nostro Pianeta – sarà accompagnato da incontri ed ecotalk con scienziati, studiosi, esperti di varie discipline. La chiusura dell’edizione 2018 coinciderà, come tradizione della manifestazione, con la Giornata mondiale dell’ambiente, indetta dall’ONU, che quest’anno è dedicata al tema della lotta alla plastica monouso. Il Festival aderisce alla concomitante campagna internazionale di mobilitazione #BeatPlasticPollution. If you can’t reuse it, refuse it promuovendo l’iniziativa attraverso i propri canali di comunicazione ed evitando l’utilizzo e la messa in circolo di oggetti in materiali plastici. I 118 titoli proposti saranno suddivisi nelle quattro sezioni competitive del Festival – Concorso internazionale documentari, Concorso internazionale One Hour, Concorso documentari italiani, Concorso internazionale cortometraggi – e nella sezione Panorama, riservata ai film fuori concorso. Da quest’anno il Festival si è arricchito anche di una nuova sezione autonoma, CinemAmbiente Junior, riservata alle Scuole. L’inaugurazione (giovedì 31 maggio, ore 21, Cinema Massimo 1) è affidata ad Anote’s Ark, il film del canadese Matthieu Rytz girato nell’arcipelago di Kiribati, diventato il luogo-simbolo della devastazione climatica. Presentato all’ultimo Sundance Film Festival, il lungometraggio racconta la battaglia di Anote Tong, fino al 2016 presidente della Repubblica insulare, per tentare di salvare la sua nazione che, per effetto dell’innalzamento delle acque dovuto al riscaldamento globale, rischia di essere ingoiata e sommersa dal mare. Oggi attivista per il clima, tra i protagonisti del dibattito internazionale sull’ambiente e in particolare sul fenomeno sempre più attuale e drammatico delle eco-migrazioni, Anote Tong sarà ospite del Festival per dialogare con il pubblico al termine della proiezione. La serata inaugurale, come tradizione, si aprirà con Il punto di Luca Mercalli, l’annuale “rapporto” sullo stato del Pianeta stilato e interpretato dal noto meteorologo appositamente per il pubblico del Festival. Un posto centrale nel cartellone è, come sempre, riservato alle battaglie per la conservazione della natura, inserite in un contesto globale e globalizzato. The Last Animals (venerdì 1 giugno, ore 20, Cinema Massimo 1) è il

8

-

tempo libero

primo documentario della fotografa di guerra statunitense Kate Brooks, che ha deciso di puntare il suo obiettivo contro il bracconaggio e il commercio illegale di avori. Blue (domenica 3 giugno, ore 18, Cinema Massimo 1), dell’australiana Karina Holden, è invece un viaggio provocatorio nel regno degli oceani, un mondo sommerso sull’orlo del tracollo. Si addentra, invece, nel verde più profondo The Ancient Woods (lunedì 4 giugno, ore 16, Accademia delle Scienze), con cui il biologo Mindaugas Survila esplora l’ultima porzione rimasta di un’antica foresta lituana. Ground War (venerdì 1 giugno, ore 22.30, Cinema Massimo 1), girato dal canadese Andrew Nisker dopo la morte per cancro del padre, appassionato giocatore di golf, indaga sui letali pesticidi usati per ottenere i perfetti tappeti erbosi riservati alla pratica dello sport. Diretto dall’austriaco Werner Boote, The Green Lie - Die grüne Lüge (domenica 3 giugno, ore 20, Cinema Massimo 1) denuncia la sempre più diffusa strategia del greenwashing, con cui svariate compagnie vendono, con ingannevoli operazioni di marketing, “prodotti verdi” industriali di fatto tutt’altro che ecologici e sostenibili. Guardians of the Earth (lunedì 4 giugno, ore 18, Cinema Massimo 1), del regista di origine polacca Filip Antoni Malinowski, esplora i retroscena della COP21 di Parigi, rivelando la vera natura delle forze in campo dietro le quinte del massimo accordo internazionale sul clima. Diversi titoli proposti in quest’edizione esplorano possibili scenari di un futuro imminente, o di fatto già qui senza che neppure lo avvertiamo, connettendo direttamente il tema ambientale con le nuove conquiste scientifiche e tecnologiche. È il caso di Living in the Future’s Past (sabato 2 giugno, ore 18, Cinema Massimo 1), della statunitense Susan Kucera, in cui Jeff Bridges, voce narrante e produttore, si interroga su quale futuro vorremmo. Esplora le straordinarie potenzialità delle nuove tecnologie genetiche Genesis 2.0 (lunedì 4 giugno, ore 20, Cinema Massimo 1), film di produzione svizzera diretto da Christian Frei e Maxim Arbugaev e presentato in anteprima mondiale al Sundance Film Festival 2018, dove ha vinto il World Cinema Documentary Special Jury Award for Cinematography. Le nuove frontiere della tecnologia digitale sono, invece, al centro dell’importante anteprima europea con cui il Festival presenta Do You Trust This Computer? (sabato 2 giugno, ore 20, Cinema Massimo 1) dello statunitense Chris Paine. Sede principale di proiezioni e incontri: Cinema Massimo, via G. Verdi 18, Torino Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Cinema Massimo: i biglietti gratuiti (max. 2 per spettatore) si possono ritirare un'ora prima di ogni proiezione.

| F IERE | g u s t o | c u l t u ra |


| F i e r e | g u s to | c u lt u r a | IL BUONO DEL PIEMONTE degustazioni, incontri, laboratori 2 e 3 GIUGNO 2018 SPAZIO GUSTO Via Vittorio Emauele II 40 CHIERI Il 2 e 3 giugno 2018, presso i locali di Spazio Gusto a Chieri, Finagro, la Società Cooperativa Agricola che ormai da più di trentacinque anni offre servizi di tutela e assistenza ai propri associati facenti parte del comparto agroalimentare, organizza l’evento “Il Buono Del Piemonte”, sotto l’egida della Regione Piemonte e del Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale (l’Europa investe nelle zone rurali). L’occasione è ghiotta: nel corso delle due giornate, il pubblico appassionato e attento a quelle che sono le eccellenze della nostra Regione, avrà la possibilità di degustare alcuni dei migliori prodotti enogastronomici del Piemonte, terra che da sempre fa della cultura del “buono e del sano” la propria bandiera nel mondo. Tanti i produttori associati a Finagro che hanno aderito con entusiasmo alla manifestazione; non solo cibo, ma anche diffusione dei valori di salute e benessere attraverso i momenti educational inseriti all’interno di un’agenda interessante e destinata a tutti. Molteplici le attività organizzate nel corso della due giorni chierese: si comincerà sabato 2 giugno con l’incontro didattico tenuto da Leo Rieser, collaboratore di Repubblica Torino e responsabile degli eventi di Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta, sul tema dei formaggi d’eccellenza del Piemonte, per proseguire domenica 3 giugno con un appuntamento imperdibile sui vini del territorio a cura di

Oliviero Alotto, esperto del settore. I due incontri sono organizzati in collaborazione con Slow Food Condotta Torino Città e Sezione Colline Chieresi. Durante l’evento si terranno anche laboratori dedicati non solo agli adulti ma anche ai più piccoli: da quello che descrive come “Fare un orto”, a quello che spiega come riconoscere le varie tipologie di miele. L’evento di Chieri rappresenta la tappa finale del percorso “Il Buono Del Piemonte” che ha consentito a moltissimi di entrare in contatto con il meglio delle produzioni agricole locali. Da settembre tutta una serie di attività promosse da Finagro attendono gli amanti dei prodotti gustosi e sani, realizzati assecondando tutti quei criteri di attenzione e cura che da sempre appartengono alla Società Cooperativa.

GRAN PARADISO alla scoperta delle valli del Canavese Occidentale Compie otto anni e amplia le sue proposte culturali e turistiche la “Strada Gran Paradiso”, nata nel 2011 per iniziativa dell’allora Provincia di Torino. Mentre sono in fase di ultimazione le proposte di visita e scoperta di uno o due giorni con bus-navetta in partenza da Torino, è già pronto il calendario dei principali eventi in programma nei mesi estivi nei Comuni aderenti alla Strada. Nella serata di venerdì 1° giugno al teatro dell’oratorio San Michele di Rivarolo Canavese andrà in scena la “Passione”, uno spettacolo della rassegna “Unavoltalmese” con protagonista Laura Curino, a cura di Faberteater. Sabato 2 giugno alle 21 nella chiesa di San Giorgio a Valpergasi tornerà alle 7 note, con il concerto “Musica sul Canal Grande: le più belle sonate del ‘700 veneziano”, proposto dall’Accademia dei Solinghi”: Luca Ripanti al flauto traversiere, Massimo Barrera al violoncello, Rita Peiretti a clavicembalo. Sono in programma brani di Benedetto Marcello, Giovanni Benedetto Platti, Tomaso Albinoni, Baldassare Galuppi, Antonio Vivaldi e Johan Adolf Hasse. Sabato 9 Giugno a Locana sarà invece di scena la moda, con una sfilata a cura della gastronomia Laboroi e del Bar Nazionale. La musica la si potrà ascoltare alle 21 nella chiesa di San Giorgio a Valperga con il Trio Gershwin: Ercole Ceretta alla tromba, Riccardo Ceretta al trombone basso, Enrico Gianino al pianoforte. In programma musiche di Aleksandr Porfir'evič Borodin, Irving Berlin, Corrado Maria Saglietti, George Gershwin, Marc Reift, Joseph Turrin e Johannes Brahms e brani tradizionali. Domenica 10 giugno a Feletto Canavesesi celebrerà la Giornata dello Sport nell’area Primavera sulla Strada Provinciale 41. Sabato 16 giugno a Braidacroce di Valperga

il pomeriggio sarà dedicato ai bambini, con alle 14 “Grisulandia, pompiere per un giorno”, i giochi come la corsa dei sacchi, la rottura delle pignatte, ecc. Alle 16,30 pedalata libera a tutti tra le vie della frazione in memoria di Giuseppe Cortese e Fiorella Caresio. Dopo la tappa con ristoro in località Bocciardo, al rientro merenda per tutti. Alle 19,30 si aprirà il padiglione gastronomico e a seguire la discoteca mobile Radio Gran Paradiso. Sabato 16 e domenica 17 giugno a Locana tornerà la Festa della Montagna e si potrà partecipare alla camminata Chironio-Corio Domenica 17 giugno gli Amici del Gran Paradiso proporranno la Maratona Mario Rigoni Stern. Alle 11 al Centro visitatori “I Coltivi” a Campiglia di Valprato Soana sarà inaugurata la mostra “La montagna ….incisa”, omaggio di un gruppo di incisori alpini al “Sergente nella neve”. “Cucinare con le erbe spontanee” sarà il titolo di un incontro con Marta Ferrero, dottore forestale e autrice del libro “Andar per erbe”. Dopo un’introduzione alle erbe spontanee presenti nel giardino è prevista una breve escursione nei dintorni per la raccolta delle erbe consentite, a cui farà seguito l’illustrazione di alcune ricette con le erbe. Alle 17 nel salone di Valprato Soana inizierà una non-stop di video dedicati a Mario Rigoni Stern, mentre alle 21 sarà proiettato il film di Ermanno Olmi “Torneranno i prati” A Valprato Soana domenica 17 si disputeranno anche la XVII Marcia Alpina di Piamprato e la VI Km verticale Colle della Borra. Alle gare organizzate dall’associazione sportiva “Fuire Pli Mont”possono partecipare i tesserati FSA, FIDAL e UISP. La gara è inclusa nel calendario del quarto Trofeo Gran Premio Gran Paradiso Piemonte e Valle d'Aosta.

www.newspettacolo.com -

9


| Fiere | gusto | cultura | FESTA DELLA REPUBBLICA aperture straordinarie di parchi e giardini in tutta Italia Alcuni mai aperti al pubblico, come il parco della villa Bell’aspetto della famiglia Borghese a Nettuno, molti a accesso limitato, come l’ex Orto segreto di Palazzo Lomellino a Genova o il giardino di Palazzo Cocozza di Montanara a Piedimonte di Casolla Caserta, saranno 130 i parchi e i giardini aperti in tutta Italia il 2 e il 3 giugno per l’iniziativa “Incontriamoci in giardino” promossa in occasione del 2018 Anno Europeo del Patrimonio Culturale dall’Associazione Parchi e Giardini d’Italia insieme al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e Ales Spa. Lezioni di yoga, concerti, visite guidate con botanici e giardinieri, laboratori per bambini saranno organizzati per l’occasione in tutti i parchi e giardini che aderiscono alla prima edizione di questo evento che invita i cittadini a frequentare e vivere le aree verdi. “Vogliamo che i nostri giardini tornino ad essere per tutti dei luoghi da vivere ogni giorno. Perché la collettività possa riappropriarsi di un patrimonio unico che può diffondere bellezza, conoscenza storica e coscienza ambientale, e che allo stesso tempo rappresenta una risorsa per rafforzare il potenziale di sviluppo dei territori” ha commentato Mario De Simoni, Amministratore Delegato di Ales S.p.A. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.beniculturali.it. APERTURE IN PIEMONTE -Parco storico del Castello di Miradolo Via Cardonata, 2, Miradolo, San secondo di Pinerolo (TO) -La Venaria Reale Piazza della Repubblica, 4, Venaria reale -Casa Lajolo Via S. Vito, 23, Piossasco (TO) -Riserva Naturale Parco Burcina Via Benedetto Croce, Pollone (BI) “Felice Piacenza” -Giardino degli Hamamelis Via Barcellini, 2, Borgomanero (NO) -Giardino delle Essenze Castelli Tapparelli d'Azeglio Lagnasco, via Castelli, 1, Lagnasco (CN) -Giardino dei sensi Presso il Múses: Accademia Europea delle Essenze Via Sant'Andrea, 53, Savigliano (CN) -Parco Galli della Loggia Via Della Chiesa, 41, La Loggia (TO) -Castello della Manta – FAI Fondo Ambiente Italiano Via De Rege Thesauro, 5, Manta (CN) -Giardino Botanico di Oropa Strada Provinciale RosazzaOropa snc, Biella -Parco Turriglie Str. Turriglie, 17, Chieri (TO) -Parco Storico Il Torrione Strada Galoppatoio, 20, Pinerolo -Giardino botanico Rea Str. Giaveno, San Bernardino (TO) -Parco del Castello di Racconigi - Giardino dei Principini

L’orto Botanico di Torino

Casa Lajolo Piossasco Piazza Carlo Alberto, Racconigi (CN) -Orto Botanico dell'Università di Torino Viale Mattioli, 25, Torino -Il posto delle Rose SP118, 58, Gassino torinese (TO) -Giardino delle Sculture Via Agnelli, 77, Volvera (TO) -Parco del Castello di Marchierù Fraz. S. Giovanni, 77, Villafranca Piemonte (TO) -Parco del Giardino storico di Villa Cernigliaro Via Clemente Vercellone, 4, Sordevolo (BI) -Giardini di Villa Genova Frazione Fosseto, 63, San Salvatore Monferrato (AL) -Castello di Masino – FAI Fondo Ambiente Italiano Via del Castello, 1, Masino (TO) -Villa Schella Via Molare, 8, Ovada (AL)

Il Posto delle Rose Villa il Palazzo - Sciolze In occasione dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, su invito dell’APGI-Associazione Parchi e Giardini d’Italia a partecipare il 2 e 3 giugno all’iniziativa “Incontriamoci in Giardino”, Villa il Palazzo apre il suo giardino chiamato “Il Posto delle Rose” a chi desidera trascorrere una giornata, nella pace delle verdi colline di Sciolze, seguendo un percorso poetico tra i colori e i profumi dei fiori. Il giardino, in cui sono piantate circa 150 varietà di rose antiche e decine di altri tipi di fiori, è uno spettacolo imperdibile. Per l'occasione, si potrà partecipare a una lezione di cucina con i fiori (sabato pomeriggio su prenotazione ed al costo di 15€) e di composizione floreale (domenica pomeriggio su prenotazione al costo di 15€). Sarà inoltre funzionante un’accogliente zona ristoro.

Orario 10,00-20,00 Costo ingresso € 3,00 (gratis per bambini e ragazzi sotto i Contatti: info@villailpalazzo.it - Telefono: 338 8743445 Sito: www.villailpalazzo.com 16 anni)

10

-

tempo libero

| F IERE | g u s t o | c u l t u ra ||


| Fiere | gusto | cultura | La IX edizione del Di Freisa in Freisa Piazza del Gusto / Enoteca del Freisa Di Freisa in Freisa è la manifestazione annuale della Città di Chieri e del Consorzio per la Tutela e la Valorizzazione delle D.O.C. Freisa di Chieri che si propone di valorizzare un vitigno autoctono con più di cinque secoli di storia insieme alle altre denominazioni piemontesi. L’evento è un rassegna di eccellenza della cultura enogastronomica locale in cui le innumerevoli sfumature del Freisa saranno protagoniste di un programma culturale ricco di laboratori, degustazioni, arte, teatro ed ospiti di alto profilo come Gian Carlo Caselli, Procuratore della Repubblica e Presidente del Comitato Scientifico dell’Osservatorio sulla Criminalità nell’Agricoltura e nel Sistema Agroalimentare. Venerdì 1° giugno ore 18 - 24 Piazza del Gusto- Piazza Cavour Prodotti d’eccellenza e piatti tipici regionali da tutta Italia. ore 18 - 24 Via Vittorio Emanuele (Piazzetta Taxi) Enoteca del Freisa: selezione delle migliori etichette, accompagnate dai tradizionali grissini Rubatà di Chieri, a cura del Consorzio di tutela e valorizzazione delle Doc Freisa di Chieri e Collina Torinese e Totem. Acquisto coupon presso il desk di Via Vittorio Emanuele (Piazzetta Taxi) € 8 + € 2 di cauzione del calice: 4 degustazioni da utilizzare presso l’enoteca o presso

i produttori all’interno dell’area Freisa Lounge. Sabato 2 giugno ore 10 Via Palazzo di Città Partenza del FreisaBus ore 10 - 24 Piazza del Gusto (Piazza Cavour) Prodotti d’eccellenza e piatti tipici regionali da tutta Italia. ore 10 - 22 Via Palazzo di Città Mostra mercato delle Eccellenze Piemontesi e Italiane a cura di Totem ore 10 Freisa Lounge (Chiostro di Sant’Antonio) ore 11 - 24 Via Vittorio Emanuele (Piazzetta Taxi) Enoteca del Freisa: selezione delle migliori etichette, accompagnate dai tradizionali grissini Rubatà di Chieri ore 16 - 20.30 Centro storico di Chieri Di Freisa in Musica: spettacolo musicale itinerante nelle piazze e vie del centro DOMENICA 3 GIUGNO ore 10 - 24 Piazza del Gusto (Piazza Cavour) Prodotti d’eccellenza e piatti tipici regionali da tutta Italia. ore 10 - 22 Via Palazzo di Città Mostra mercato delle Eccellenze Piemontesi e Italiane a cura di Totem ore 11 - 22 Freisa Lounge (Chiostro di Sant’Antonio) ore 11 - 24 Via Vittorio Emanuele (Piazzetta Taxi) Enoteca del Freisa: selezione delle migliori etichette, accompagnate dai tradizionali grissini Rubatà di Chieri ore 16 - 20 Centro storico di Chieri Di Freisa in Musica: spettacolo musicale itinerante nelle piazze e vie del centro.

www.newspettacolo.com -

11


| Fiere | gusto | cultura | 10 ANNI DI GRAN TOUR 60 itinerari per scoprire Torino e il Piemonte

Chiesa monumentale di Baceno

Caffè storici

Gran Tour festeggia i suoi primi 10 anni e per celebrare l’importante ricorrenza propone dal 7 aprile al 22 luglio 2018 quasi 60 itinerari tra Torino e il Piemonte che ripercorrono il “best of” dei percorsi effettuati in tutte le precedenti edizioni. -2 giugno 2018 SCORCI DEL LAGO D’ORTA. MIASINO E PELLA. Una giornata speciale nel cuore di Miasino, in occasione dell’evento Menta&Rosmarino dedicato al mondo del verde e del giardino. Il punto di partenza sarà la splendida Villa Nigra, di origine cinquecentesca, con il parco che la circonda. Si prosegue poi alla volta di Pella, sulla sponda occidentale del lago d'Orta, per scoprirne il borgo con una piacevole passeggiata lungo lago. Quota di partecipazione 30 € Ritrovo Piazza Solferino, lato Teatro Alfieri, Torino, ore 8.00 -3 giugno 2018 VALLE ANTIGORIO. DA CRODO A BACENO. La Valle Antigorio e i suoi stupendi paesaggi: i boschi, le cime alpine e i piccoli borghi, in un territorio modellato dai ghiacciai e dalle acque. Si tratta di una passeggiata su sentieri tra suggestivi orridi e marmitte, risultato dell'imponente erosione avvenuta durante l'ultima glaciazione. Si ammireranno bellezze naturali accanto a tesori architettonici come la chiesa monumentale di Baceno. Euro 30 -9 giugno 2018 LA MANDRIA E GLI APPARTAMENTI REALI DEL CASTELLO. Una visita, a bordo del trenino, nel Parco Regionale La Mandria, un vasto territorio destinato dal XVI secolo come riserva di caccia della corte sabauda. Si giunge fino a Villa Laghi (in esterno), un reposoir circondato da quattro specchi d’acqua, e a seguire si visitano gli Appartamenti Reali del Castello. Si tratta di 19 ambienti completamente arredati e della Galleria delle Carrozze restaurati nel 2016, dove si rivive il tempo di Vittorio Emanuele II e Garibaldi, tra Risorgimento ed Unità d’Italia. Quota di partecipazione 16 € (comprensivo di trenino) + 6 € ingresso agli Appartamenti (libero con Abbonamento Musei). Ritrovo Punto Informativo Ponte Verde, Parco La Mandria Viale Carlo Emanuele II, 256, Venaria Reale, ore 13.45 -9 giugno 2018 SEBASTIANO TARICCO, ARTEFICE DELLA CHERASCO BAROCCA. Sebastiano Taricco (16411710) è l’artefice della Cherasco barocca, quando la cittadina divenne una piccola capitale all’interno dello Stato Sabaudo. Formatosi nel cantiere della Venaria a Torino fu architetto, pittore, scenografo, regista di feste barocche. Delle tante opere sparse per tutto il Piemonte, Cherasco, dove Taricco nacque, possiede alcuni autentici gioielli che si sveleranno lungo il percorso. Quota di partecipazione 20 €. Ritrovo Piazza Solferino, lato Teatro Alfieri, Torino, ore 8.00 -10 giugno 2018 CASALE MONFERRATO A PORTE APERTE. Casale Monferrato, che è stata tra le dieci finaliste per il prestigioso titolo di “Capitale Italiana della Cultura 2020”, apre le sue porte in occasione di “Casale Città Aperta”. Sarà possibile lasciarsi affascinare da tesori di arte

12

tempo libero

e cultura solitamente chiusi al pubblico: dal Teatro Municipale del 1791 alle chiese di San Domenico, Santa Caterina e San Michele, dalla Torre Civica a Palazzo Vitta. Non mancheranno la straordinaria Sinagoga, il Museo Civico e la Cattedrale di Sant’Evasio, composta da cinque navate e un Nartece unico nel suo genere. Quota di partecipazione 20 € + 2 € visita al Museo Civico + 5 € ingresso Sinagoga e museo (libero con Abbonamento Musei). Ritrovo Piazza Solferino, lato Teatro Alfieri, Torino, ore 8.00 -14 giugno 2018 HOTEL E CAFFÈ STORICI: TRA PRELIBATEZZE, STILE E ACCOGLIENZA. ll gelato di Fiorio, il tramezzino di Mulassano, le caramelle di Baratti & Milano, si coniugano con una Torino pronta ad accogliere con la stessa eleganza. La cura del dettaglio inizia dalla progettazione e dalle decorazioni che rendono questi luoghi sempre unici ed affascinanti e continua con la cura di preziosi angoli di verde anche nei luoghi più inaspettati. Quota di partecipazione € 7,00. Ritrovo sCaffè Fiorio, via Po 8 Torino, ore 16.00 -16 giugno 2018 SULLE ORME DI DAVIDE LAJOLO: VINCHIO E NIZZA MONFERRATO TRA PAESAGGIO, LETTERATURA E ARTE. Tra scorci collinari tutelati dall’Unesco e opere d’arte novecentesche, l’itinerario segue le orme dello scrittore, politico e giornalista piemontese, nei luoghi dove nacque e ambientò alcuni dei suoi volumi. Davide Lajolo (1912-1984) è noto soprattutto per il libro autobiografico Il Voltagabbana del 1963 (che narra la vicenda di un giovane intellettuale illuso dal fascismo poi divenuto partigiano) nonché per la biografia Il vizio assurdo del 1960, testimonianza dell’amicizia con Cesare Pavese. Quota di partecipazione 35 € incluso pranzo -16 giugno 2018 STUPINIGI: NON SOLO RESIDENZA DI CACCIA. Il nome di Stupinigi rievoca subito la Palazzina di Caccia, legata a due fondamentali figure: Vittorio Amedeo II, il committente, e Filippo Juvarra, il geniale architetto che tradusse in architettura il concetto di sovranità che tanto stava a cuore a Vittorio Amedeo. Ma il pensiero juvarriano riguardava anche le cascine e i fabbricati rustici del “concentrico” che venne completato nel 1773 e che saranno presentati. Quota di partecipazione partecipazione 7 € + 12 € ingresso alla Palazzina di Caccia Come sempre i possessori dell’Abbonamento Musei Torino Piemonte hanno il 20% di sconto su passeggiate e percorsi, oltre ad accedere gratuitamente ai musei aderenti visitati negli itinerari. Le prenotazioni si chiudono due giorni prima della data dell’itinerario. Gli itinerari e i percorsi sono gratuiti per tutti i bambini sotto i 6 anni; gratuite le passeggiate per disabili e gli accompagnatori. Calendario completo e info su www.abbonamentomusei.it

| F IERE | g u s to | c u l t u ra ||


| Fiere | gusto | cultura | 35° PALIO DELLA GRU

corsa dei carri tra le sette borgate di Grugliasco

Domenica 3 giugno ritorna a Grugliasco il Palio della Gru, giunto alla trentacinquesima edizione. L’organizzazione è a cura dell’associazione “Cojtà Gruliascheisa”, ideatrice e organizzatrice dell’evento dal 1984. Il momento clou del Palio è la corsa dei carri, in cui le sette borgate di Grugliasco si contendono l’ambito drappo e i prodotti dell’abbondanza contadina: vino, formaggi, pane, ecc. Dopo un’attenta valutazione da parte di una specifica commissione, il Palio venne inserito a partire dal 2011 nel circuito delle rievocazioni storiche “Viaggio nel Tempo”, promosso dall’allora Provincia di Torino. Quattro monatti per ogni cantôn sono impegnati nel trainare un carro del peso di circa 65 chilogrammi con l’effige della Gru, simbolo di Grugliasco. La corsa è preceduta da un’importante sfilata storica alla quale, oltre ai figuranti dei borghi di Grugliasco, partecipano i gruppi ospiti, provenienti da Zuccarello (Savona), Frossasco, Pianezza, Alpignano, Cuorgné, Bussoleno, Nichelino, Echirolles (Francia) e Kimberley (Gran Bretagna). A far da cornice alla manifestazione la sagra paesana, con hobbisti, antichi mestieri, artigiani, giochi per bambini e adulti, la “Pompieropoli” per i bambini, una dimostrazione didattica di falconeria, esposizioni di modellismo e intrattenimenti musicali. Non mancheranno le novità. Sabato 2 giugno nel pomeriggio è previsto il Giro per ville e luoghi di Grugliasco, con intrattenimento a cura del gruppo teatrale amatoriale de “I Viandanti” della Cojtà Gruliascheisa. Le due passeggiate alla scoperta delle ville e di alcuni luoghi della vecchia Grugliasco partiranno da piazza 66 Martiri alle 15 e alle 15,30 per terminare nel parco culturale Le Serre, dove sarà possibile visitare il

rifugio antiaereo e si celebrerà la Festa della Repubblica nel 70° dell’entrata in vigore della Costituzione Italiana. In serata, durante la grande “Vijà” a cura della Cojtà Gruliascheisa e delle sette borgate del Palio, sarà distribuito gratuitamente a tutti i partecipanti il “Piatto del Contadino” a base di affettati e formaggio. A seguire i balli occitani in piazza 66 Martiri. Domenica 3 giugno si aspetteranno i fuochi d’artificio serali partecipando alla grigliata organizzata dalla Pro Loco di Grugliasco in collaborazione con la Cojtà Gruliascheisa. ll Palio sarà preceduto dalla rievocazione storica dell’arrivo della statua di San Rocco martedì 29 maggio in borgata Paradiso, dal torneo di pallastraccia giovedì 31 nel parco Porporati, dal “Paliotto” in borgata Lesna venerdì 1° giugno e dalla grande veglia del Palio (la “Vijà”) di sabato 2 giugno in Via Lupo, con tavolate, balli di gruppo e intrattenimenti. In caso di forte maltempo la manifestazione sarà rinviata a domenica 1° luglio. Info www.comune.grugliasco.to.it

www.newspettacolo.com -

13


TELL ME A STORY, COMING SOON E PROGETTO SAN PAOLO DI LINA BERTUCCI

Inaugurazione Giovedì 7 giugno 2018 dalle 19 alle 23 Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Inaugurazione di Tell me a story: Locality and Narrative (in collaborazione con il Rockbund Art Museum di Shanghai), Coming Soon (mostra che conclude la Residenza per giovani curatori) e Progetto San Paolo di Lina Bertucci

TELL ME A STORY A cura di Amy Cheng and Hsieh Feng-Rong Artisti in mostra: Au Sow-Yee, Chen Po-I, Lucy Davis, Guo Xi and Zhang Jianling, Hae Jun Jo and Kyeong Soo Lee, Hsu Chia-Wei, MAP Office, Field Recordings, Su Yu-Hsien, Koki Tanaka, Apichatpong Weerasethakul, Watan Wuma, Tomoko Yoneda La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, dal 7 giugno al 7 ottobre, presenta “Tell me a Story: Locality and Narrative”, mostra che espone artisti da tutta l’Asia portandoli a condividere 12 storie legate ad altrettante culture regionali, e a tracciarne l’evoluzione fino all’era moderna. “Tell me a story” è la seconda mostra che nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo e il Rockbund Art Museum di Shanghai dopo “Walking on the fade out lines, opere dalla Collezione Sandretto Re Rebaudengo” presentata al RAM dal 24 marzo al 27 maggio 2018. Attraverso l’esplorazione dei legami personali fra artista e ambiente, ogni opera dipinge molteplici sfaccettature della vita locale, rivelando allo stesso tempo un lato dell’Asia che spesso resta invisibile e impercettibile. Benché provenienti da diversi luoghi e culture, queste storie creano fra loro un rapporto che è tanto armonico quanto è contrastante. Ognuna propone infatti una diversa saga locale, e tuttavia manifesta una storia più profonda e condivisa, mettendo in luce tutta la complessità dell’esistenza “sul terreno” nelle società asiatiche contemporanee.

dal 7 giugno al 7 ottobre 2018, presenta “Coming soon”, mostra che conclude la dodicesima edizione della Residenza per Giovani Curatori Stranieri. Artisti in mostra: Lisetta Carmi, Leone Contini, Giulia Crispiani, Alessandra Ferrini, Kinkaleri, Beatrice Marchi, Marinella Pirelli, Francesco Pozzato, Davide Stucchi Le opere statiche e time-based in mostra trattano il fattore tempo sia dal punto di vista tecnico che concettuale, riservando una particolare attenzione a come il tempo a nostra disposizione possa essere rivalutato, utilizzato e condiviso. Con il sostegno della Compagna San Paolo PROGETTO SAN PAOLO DI LINA BERTUCCI Bookshop Fondazione Sandretto Re Rebaudengo La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo invita gli abitanti di Borgo San Paolo a rivedersi nei ritratti scattati dall’artista Lina Bertucci nel 2002: un tuffo nel passato, un “come eravamo” da riscoprire e condividere. Il 7 giugno, dalle 17, realizzeremo un nuovo ritratto del Borgo di oggi: ci sarà la possibilità di farsi fotografare in un set appositamente allestito. Il Progetto San Paolo è nell’ambito di FO.TO

Via Modane, 16, Torino COMING SOON A cura di Mira Asriningtyas, Nora Heidorn e Kari Telefono: 011 379 7600 http://fsrr.org Rittenbach La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, giovedì 20-23, venerdì sabato e domenica 12-19

PRIX PICTET Il premio internazionale di fotografia dedicato al tema della sostenibilità

23 Maggio 2018 - 26 Agosto 2018 Torino, CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia è stata scelta come sede ufficiale per la presentazione in Italia delle opere vincitrici e selezionate dal Prix Pictet, l’importante premio fotografico internazionale dedicato al tema della sostenibilità. Il Premio è assegnato annualmente da una commissione di altissimo livello presieduta da Kofi Annan, già Segretario Generale delle Nazioni Unite. “Dopo il grande successo della grande esposizione dedicata a Carlo Mollino, la nuova mostra rappresenta un’ulteriore dimostrazione della centralità conquistata da CAMERA, anche nel panorama

14

mostre

espositivo internazionale, a soli due anni e mezzo dalla sua inaugurazione. L’opportunità di presentare a CAMERA le opere finaliste del prestigioso Prix Pictet è per noi motivo di orgoglio nella consapevolezza del prestigio e del grande valore culturale e sociale dell’iniziativa, da sempre molto attenta al tema della sostenibilità”, afferma il Presidente della Fondazione CAMERA Emanuele Chieli. Il Prix Pictet è stato fondato nel 2008 da Banque Pictet, con sede a Ginevra, in collaborazione con il Victoria and Albert Museum di Londra e il Musée d’Art Moderne de la Ville de Paris, con l’obiettivo di utilizzare la potenza della fotografia per comunicare messaggi sulla sostenibilità a un pubblico globale. “I lavori presentati per questa edizione del Prix Pictet – ha affermato Sir David King, presidente della Giuria della più recente edizione del Premio – sono stati di uno standard eccezionalmente alto.

La gamma di risposte creative dei circa 700 fotografi selezionati per il Premio è stata davvero notevole”. I finalisti sono 12: Mandy Barker (Regno Unito); Saskia Groneberg (Germania); Beate Gütschow (Germania); Rinko Kawauchi (Giappone); Benny Lam (Hong Kong); Richard Mosse (Irlanda); Wasif Munem (Bangladesh), Sohei Nishino ( G i a p p o n e ) , S e r g e y Po n o m a r e v (Russia), Thomas Ruff (Germania), Micheal Wolf (Germania), Pavel Wolberg (Russia). Via delle Rosine 18, 10123 – Torino www.camera.to |camera@camera.to Lunedì 11.00 – 19.00
 Martedì Chiuso
 Mercoledì 11.00 – 19.00 Giovedì 11.00 – 21.00 Venerdì 11.00 – 19.00 Sabato 11.00 – 19.00 Domenica 11.00 – 19.00 biglietti ingresso intero € 10 ingresso ridotto € 6, fino a 26 anni, oltre 70 anni


RENATO GUTTUSO. L’arte rivoluzionaria nel cinquantenario del ‘68

23 febbraio – 24 giugno 2018 GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea La GAM dedica una importante e mirata esposizione alla pittura di Renato Guttuso (Bagheria, Palermo 1911 Roma 1987), presenza di forte rilievo nella storia dell’arte italiana del Novecento e figura nodale nel dibattito concernente i rapporti tra arte e società che, nel secondo dopoguerra, ha significativamente accompagnato un ampio tratto del suo cammino. Curata da Pier Giovanni Castagnoli, con la collaborazione degli Archivi Guttuso, la mostra raccoglie e presenta circa 60 opere provenienti da importanti musei e collezioni pubbliche e private europee. Primeggiano alcune delle più significative tele di soggetto politico e civile dipinte dall’artista lungo un arco di tempo che corre dalla fine degli anni Trenta alla metà degli anni Settanta. GAM Via Magenta, 31 - 10128 Torino tel. +39 011 4429518 – +39 011 4436907 email: gam@fondazionetorinomusei.it www.gamtorino.it Orari di apertura: da martedì a domenica: 10.00 - 18.00, lunedì chiuso. La biglietteria chiude un’ora prima. Biglietti: Intero 12€ Ridotto 9€ Ingresso libero Abbonamento Musei e Torino Card Info, prenotazioni e prevendita: www. ticketone.it | call center e info-line 0110881178

GENIO E MAESTRIA Mobili ed ebanisti alla corte sabauda tra Settecento e Ottocento

Dal 17 marzo al 15 luglio Reggia di Venaria L’evento espositivo intende aggiungere nuovi tasselli alla storia del patrimonio dell’ammobiliamento in Piemonte tra Sette e Ottocento presentando mobili d’arte di eccezionale rilevanza realizzati dai maggiori ebanisti e scultori dell’epoca (Luigi Prinotto, Pietro Piffetti, Giuseppe Maria Bonzanigo e Gabriele Capello detto “il Moncalvo”), alcuni mai esposti prima, grazie a prestiti di importanti istituzioni museali e di collezionisti piemontesi ed internazionali: due secoli di storia dell’arredo in circa 130 opere. Sale delle Arti, II piano Lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni Festivi). Da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. Sabato, dom e festivi: dalle ore 9 alle 18.30. Intero: 12 euro Ridotto: 10 euro Gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti Ridotto over 6 under 21: 6 euro Universitari under 26: 6 euro

16

mostre

SEBASTIÃO SAL GAD O Genesi

Dal 22 marzo al 16 settembre Reggia di Venaria Genesi è l’ultimo grande lavoro di Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentario del nostro tempo. È un progetto iniziato nel 2003 e durato 10 anni, un canto d’amore per la terra e un monito per gli uomini. Oltre 200 eccezionali immagini compongono un itinerario fotografico in un bianco e nero di grande incanto. Lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni Festivi). Da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. Sabato, dom e festivi: dalle ore 9 alle 18.30. Intero: 12 euro Ridotto: 10 euro Gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti Ridotto over 6 under 21: 6 euro Universitari under 26: 6 euro

LA FRAGILITÀ DELLA BELLEZZA Tiziano, Van Dick, Twombly e altri 200 capolavori restaurati Reggia di Venaria 28 Marzo - Settembre 2018 Fase conclusiva della XVIII edizione di Restituzioni, il programma di salvaguardia e valorizzazione che Intesa Sanpaolo conduce da quasi trent’anni a favore del patrimonio artistico nazionale. La mostra presenta 81 nuclei di opere, per un totale di oltre 200 manufatti restaurati con il sostegno di Intesa Sanpaolo nel biennio 2016-2017, provenienti da 17 Regioni italiane (più una presenza estera, da Dresda), e che coprono un arco cronologico che va dall’antichità al contemporaneo. Mostra organizzata da: Intesa Sanpaolo in collaborazione con Consorzio Residenze Reali Sabaude A cura di: Carlo Bertelli e Giorgio Bonsanti. Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Sale delle Arti, I piano Intero: 10 euro Ridotto: 8 euro; Ridotto over 6 under 21: 6 euro; Ragazzi dai 6 ai 20 anni. Universitari under 26: 6 euro. Gratuito. Minori di 6 anni lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni festivi) da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. sabato, domenica e festivi: dalle ore 9 alle 18.30.

I TESORI ESOTICI DEL DUCA

dal 27 Febbraio al 3 Giugno MAO Museo d’Arte Orientale La Il MAO Museo d’Arte Orientale, in collaborazione con il Polo Museale del Piemonte, propone in anteprima l’esposizione di alcune tra le opere più significative della raccolta di manufatti asiatici del Castello di Agliè, dove è custodita una consistente collezione di oggetti

provenienti principalmente da Cina, Giappone e Thailandia, raccolti per la gran parte da Tomaso di Savoia duca di Genova (1854-1931). Intero €8; ridotto €6 fino a 14 anni, studenti fino a 25 anni ORARI da martedì a venerdì 10 - 18; sabato e domenica 11 - 19 (la biglietteria chiude un’ora prima) Museo d'Arte Orientale Via San Domenico, 11 Torino T 011.4436932

ROSSO FIORAVANTI

Tra i progettisti che più hanno segnato nel tempo lo stile Ferrari, Leonardo Fioravanti è il designer concettualmente più legato alla Casa di Maranello, quello che tra gli Anni ’60 e ’80 ha saputo creare le più affascinanti vetture con il Cavallino rampante sulla calandra – una su tutte, la mitica Daytona, considerata un capolavoro assoluto. All’ingegneredesigner “con la matita rossa” che ha trascorso nelle stanze dei bottoni mezzo secolo, prima in Pininfarina e poi a Maranello, è dedicata la nuova retrospettiva “Rosso Fioravanti” del Museo Nazionale dell’Automobile “Avv. Giovanni Agnelli” di Torino, in mostra dal 23 marzo al 16 settembre 2018 nella prestigiosa sede di corso Unità d’Italia 40. Corso Unità d’Italia, 40 Torino Lunedì: dalle 10.00 alle 14.00 Martedì: dalle 14.00 alle 19.00 Mercoledì, giovedì e domenica: dalle 10.00 alle 19.00 Venerdì e sabato: dalle 10.00 alle 21.00 Intero: 12,00 € Ridotto: 8,00 €

FRANK HORVAT. STORIA DI UN FOTOGRAFO

Fino al 10 giugno Musei Reali Sale Chiablese Celebre per le sue fotografie di moda, pubblicate dagli anni ‘50 su riviste quali Vogue e Harper’s Bazaar, Frank Horvat è un fotografo eclettico che, nel corso della sua lunga carriera, ha affrontato a livello altissimo svariati temi: il reportage sociale e di viaggio anche per l’Agenzia Magnum, il paesaggio, i ritratti, il rapporto con l’arte. Nell’esposizione, prodotta dai Musei Reali e curata da Horvat stesso, l’artista rintraccia una chiave interpretativa del suo lavoro, frutto di una carriera lunga settant’anni Musei Reali di Torino Piazzetta Reale, 1 Orari di apertura: lunedì 14-19; da martedì a domenica 10-19 Chiusura biglietteria ore 18 Mostra: € 12, ridotto € 6 Mostra + biglietto Musei Reali: € 20, ridotto € 10 I biglietti per la mostra sono acquistabili direttamente presso le Sale Chiablese, mentre presso la biglietteria di Palazzo Reale si può acquistare la formula che dà accesso alla mostra e ai Musei Reali.


GIORGIO DE CHIRICO Capolavori dalla Collezione di Francesco Federico Cerruti

Dal 5 marzo al 29 luglio Castello di Rivoli – Museo d'arte contemporanea Nato a Volos, in Grecia nel 1888, e vissuto ad Atene, Monaco di Baviera, Milano, Firenze, Parigi, Ferrara, New York, Roma, dove morirà nel 1978, Giorgio de Chirico è tra i più importanti artisti del XX secolo. La mostra presenta, per la prima volta, al Castello di Rivoli – Museo d'arte contemporanea un selezionato nucleo di capolavori di Giorgio de Chirico provenienti dalla collezione di Francesco Federico Cerruti, offrendo così alla fruizione pubblica opere sino a ora celate nella Villa Cerruti di Rivoli, dimora voluta dall’imprenditore torinese negli anni sessanta. Per ammissione dello stesso de Chirico, Torino, luogo che vide l’esplosione della pazzia di Nietzsche, è tra le città italiane che ispirarono i primi quadri metafisici con le loro atmosfere malinconiche. La mostra ne indaga la ricca eredità intellettuale presentando i suoi quadri in relazione con alcune tra le maggiori opere di arte contemporanea della collezione permanente del Museo, tra cui installazioni di Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto e Maurizio Cattelan. Il biglietto di ingresso è comprensivo della visita alle sale espositive del Museo, oltre che della cessione dei seguenti ulteriori beni e servizi Intero € 8,50 – Borsa Ridotto € 6,50 – Borsa martedì – venerdì 10.00 – 17.00 sabato – domenica 10.00 – 19.00 info@castellodirivoli.org +39 011 9565222

DUANE MICHALS

4 maggio – 29 luglio 2018 Museo Ettore Fico Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Vasta retrospettiva, organizzata in collaborazione con Fundacion Mapfre di Madrid, dedicata a Duane Michals, uno dei fotografi contemporanei che ha rinnovato il linguaggio fotografico con maggiore intensità. Artista in bilico tra fotografia

e poesia, Michals è uno dei nomi più prestigiosi dell’avanguardia americana. Negli anni Sessanta attiva un nuovo approccio alla fotografia che non pretende di documentare il fatto compiuto, il “momento decisivo”, o di affrontare gli aspetti metafisici della vita. “Quando guardi le mie fotografie, stai osservando i miei pensieri” In questa frase si trova la chiave per leggere l’opera completa di Duane Michals: un’opera che corrisponde alla sua filosofia di vita. La mostra è realizzata secondo un percorso espositivo suddiviso in sezioni che mostrano le diverse modalità espressive gradualmente inventate da Michals, nonché le diverse serie realizzate su argomenti specifici nel tempo. Museo Ettore Fico da mercoledì a domenica 11-19 Via Francesco Cigna 114 Torino - +39 011 853065

PAOLO MONTI. FOTOGRAFIE 1935-1982

4 maggio – 29 luglio MEF Outside. Nell'ambito di Fo.To Fotografi a Torino Importante retrospettiva, organizzata in collaborazione con il Civico Archivio Fotografico del Comune di Milano, di Paolo Monti, uno tra i più importanti fotografi italiani del Novecento. Mef Outside Via Filippo Juvarra 13 Torino +39 011 0343229 Da mercoledì a venerdì 14 - 19 Sabato e domenica 11 - 19

SUSAN HILLER Social Facts (Fatti Sociali)

29 marzo - 24 giugno 2018 OGR Alle OGR, Hiller, una delle protagoniste della scena artistica internazionale, offre un percorso coinvolgente e spettacolare incentrato su una nuova video proiezione monumentale intitolata Illuminazioni (2018), cui ha contribuito, con le proprie voci, un gruppo di volontari torinesi. Hiller (nata nel 1940 negli USA, vive e lavora a Londra dagli anni Sessanta) è una delle artiste più influenti della sua generazione. Con le sue pionieristiche installazioni, video-

www.newspettacolo.com

proiezioni multischermo, opere sonore, “ricerche di gruppo”, fotografie e sculture, progetti interattivi online, scritti e conferenze, Hiller focalizza da quasi cinque decenni la propria attenzione su ciò che è "altro” e spesso relegato ai margini della sfera pubblica. Hiller dice: "Ciò che m’interessa è invisibile. Non in senso letterale, ma perché nessuno vi presta attenzione e di conseguenza non si vede". OGR Corso Castelfidardo 22 info@ogrtorino.it www.ogrtorino.it Dal giovedì alla domenica dalle 11 alle 19 (venerdì chiusura alle 20)

Ph. Giorgio Perottino

FRANK LLOYD WRIGHT TRA AMERICA E ITALIA Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli dal 28 marzo al 1 luglio Attraverso fotografie, oggetti, cataloghi, litografie e disegni originali, la mostra esplora il pensiero di Wright in merito all’architettura organica a partire dal suo primo soggiorno in Italia nel 1910 fino alla sua ultima visita nel 1951, portando l’accento sul suo coinvolgimento nel dibattito architettonico, urbanistico e paesaggistico italiano. Il percorso si sviluppa attraverso alcune sezioni che esplorano le differenti tipologie di edificio – case, musei, uffici e grattacieli - dove opere iconiche come Fallingwater e il Guggenheim Museum di New York sono presentate insieme a progetti meno noti. Lingotto Via Nizza, 230/103 Torino Tel. 011.0062713 Da martedì a domenica dalle 10 alle 19 biglietti collezione permanente e mostra temporanea intero €10; ridotto €8; ridotto speciale €4

17


Mario Merz Sitin. Una decina di opere per riflettere sulla contestazione del ’68

7 giugno – 16 settembre 2018 Fondazione Merz Inaugurazione 7 giugno ore 19 Nel cinquantenario dei movimenti di contestazione del ’68, la mostra fornisce – attraverso una decina di opere realizzate da Merz tra il 1966 e il 1973 – uno spunto di riflessione intorno ad un periodo ricco di fermenti creativi, che ha innescato nuovi processi di trasformazione e che ha rinnovato la visione del futuro. Questo cambiamento coinvolge tutte le arti, dalla letteratura alla musica, al teatro, al cinema e naturalmente l’arte visiva, che ha visto coesistere movimenti così significativi come il minimalismo, l’arte povera, la land art e il concettuale, mettendo a confronto e di pari passo l’arte emergente statunitense con quella europea. Ha generato un clima ricco di straordinaria sensibilità, un nuovo modello esistenziale basato sull’impegno costante nella concezione, nella presentazione e nella diffusione dell’arte del proprio tempo. Per Mario Merz, che ha vissuto quegli anni da protagonista, quell’intensità è stata come Una domenica lunghissima dura approssimativamente dal 1966 e ora siamo al 1976. Siamo verso la fine del pomeriggio di una lunghissima domenica. Noi non abbiamo mai lavorato! Quasi dieci anni non abbiamo fatto che pensare a passare una lunghissima domenica tra due immense e grigie settimane di lavoro che incombono prima e forse dopo […]Invece stiamo svestendo la cultura per vedere come essa è fatta. E questa è la nostra lunga domenica, stiamo svestendo la cultura per vedere come essa è fatta. (hopefulmonster 2005)

ANCHE LE STATUE MUOIONO

9 marzo - 9 settembre 2018 Torino Dalla collaborazione tra il Museo Egizio, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, i Musei Reali e il Centro Ricerche Archeologiche e Scavi di Torino (CRAST) nasce un progetto espositivo che invita alla riflessione sull’importanza del patrimonio culturale, creando un filo capace di unire tre prestigiose sedi espositive (Museo Egizio, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Musei Reali) e i reperti del passato con opere contemporanee. Museo Egizio Lun: 09/14 - Mar-Dom: 09/18.30 Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Gio: 20/23 (ingresso gratuito), VenDom: 12/19 Musei Reali mar-dom: 8.30/19.30

IL DESIGN STELLATO. ALESSI DAL 1921, IL DESIGN, I CUOCHI E LA CUCINA

Bookshop della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Torino fino al 14 giugno 2018 Nell’ambito degli eventi Bocuse d’Or Europe OFF 2018, organizzati per celebrare la cultura enogastronomica italiana ed europea in vista della competizione internazionale Bocuse d’Or Europe 2018, Alessi rende omaggio alla creatività e al design in cucina con una mostra nel boo-

18

mostre

La mostra Mario Merz. Sitin si inserisce nella programmazione della Fondazione che prevede momenti espositivi dedicati all’opera di Mario e Marisa Merz e succede a quella inaugurale alla Fondazione nel 2005 e a quelle tematiche: nel 2007 sulla pratica del disegno, nel 2010 sulla produzione pittorica, nel 2011 sul legame al progetto architettonico e l’ultima, La natura è l’equilibrio, incentrata sul rapporto tra natura e cultura, nel 2016. Fondazione Merz via limone, 24 Torino tel. +39.011.19719437 info@fondazionemerz.org Orari martedì-domenica 11-19, lunedì chiuso ingresso € 6,00 intero; € 3,50 ridotto (tra i 10 e i 26 anni, maggiori di 65 anni, gruppi organizzati min. 10 persone, possessori di Pyou Card)

kshop della Fondazione Sandretto Re Rebaudengo. “Il design stellato. Alessi dal 1921, il design, i cuochi e la cucina.” è il titolo dell’esposizione che presenta i frutti scaturiti dalle collaborazioni con importanti esponenti della Grande Cucina europea. Indagini con professionisti ed esperti del settore che permettono di proporre un costante miglioramento degli utensili da cucina ed esplorare i confini tra il mondo professionale e il mondo dei privati gourmet. La rassegna presenta una selezione di prototipi, progetti, edizioni speciali e oggetti, provenienti dalla produzione e dall’archivio del Museo Alessi: dalla curiosa Scatola per cotture “La cubica” disegnata da Aldo Rossi ai sontuosi stampi in rame “Il Tempo della Festa” di Mario Trimarchi, dalla collezione dedicata al mondo della Pasticceria “Essentiel de pâtisserie” di matali crasset all’Affettatartufi “Alba” di Ben van Berkel/UNStudio sviluppato con la consulenza del Centro Via Modane 16 Torino. http://fsrr.org/ info@fsrr.org

TURIN EYE OSPITA AIR LAND

L'Associazione Quasi Quadro presenta la prima edizione del concorso internazionale d’arte contemporanea sopra il cielo di Torino: Air Land 1.0. Finalizzata alla promozione e valorizzazione dell'arte contemporanea, la manifestazione offre per la prima volta la

possibilità di esporre opere d'arte in una location unica al mondo: il Turin Eye, il pallone aerostatico torinese sospeso a 150 metri da terra, che con i suoi 23 metri di diametro è il più grande del mondo. Il tema scelto per quest’anno è “Lo spazio/il vuoto sotto e sopra di noi” che richiama la vertiginosa a sensazione generata dal contesto inedito, capace di attivare nuove forme e modalità creative. La prima edizione del concorso ha visto la partecipazione di oltre cinquanta artisti di diversa provenienza e disciplina. Una Giuria multidisciplinare ha selezionato i 7 finalisti del concorso e dato 3 menzioni speciali; tra di loro al primo classificato sarà riservata la mostra personale a cura di Associazione Quasi Quadro. Gli artisti selezionati della prima edizione del concorso Air Land sono Michele Battistuzzi, Carmela Cosco, Andrea Di Lorenzo, Leo Gilardi, Bahar Heidarzade, Lui Medina, Sophie Muhlmann, Uriel Schmid-Tellez, Mauro Tozzi, Lishou Xu. L’esposizione dei loro lavori sarà fruibile sia in volo che a terra sul pallone aerostatico dal 25 maggio al 17 giugno. Turin Eye piazza Borgo Dora, 1 10152 Torino (c/o Giardino Card. Pellegrino) Orario visite: da lunedì a domenica, 10 - 13 e 14 - 19


CARLO MAGNO VA ALLA GUERRA

Palazzo Madama Torino dal 29 marzo al 16 settembre La mostra presenta per la prima volta in Italia il rarissimo ciclo di pitture medievali del Castello di Cruet (Val d’Isère, Francia), una testimonianza unica della pittura del Trecento in Savoia. Dopo una prima tappa a Ginevra nel 2017, l’esposizione giunge con importanti novità a Torino grazie alla collaborazione tra il Museo Civico d’Arte Antica di Torino e il Musée Savoisien di Chambéry. A Torino la mostra rivolge particolare attenzione all’arredo e alla vita di corte nei castelli di Piemonte e Valle d’Aosta nel 1300, con opere provenienti da Torino, Moncalieri, Montaldo di Mondovì (Cuneo), San Vittoria d’Alba (Cuneo) e Quart (Aosta). Palazzo Madama - Piazza Castello - Torino. Orari aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 chiuso il martedi'. intero euro 10

Madonna con il Bambino Gesù

La Fondazione Torino Musei, con il patrocinio della Fabbrica di San Pietro in Vaticano, dal 12 maggio al 16

luglio 2018 presenta al piano nobile di Palazzo Madama, in Camera delle Guardie, un inedito dipinto del primo Cinquecento raffigurante la Madonna con il Bambino Gesù. L’opera viene esposta in anteprima assoluta al pubblico dopo un lungo e complesso restauro promosso dalla Fabbrica di San Pietro col sostegno di Fideuram - Intesa Sanpaolo Private Banking. Il dipinto è un olio su tavola e fu commissionato nel gennaio del 1519 a un “Dipintore”, del quale purtroppo non è tramandato il nome e per il quale non c’è al momento un’attribuzione sicura. Conosciamo, invece, il committente, la moglie di tal Pietro Pedreto, che fece realizzare il dipinto per la chiesa di San Giacomo Scossacavalli in Roma. L’edificio sorgeva nei pressi della basilica vaticana, ma fu demolito nel 1937, insieme a tutte le case circostanti della cosiddetta “Spina di Borgo”, per realizzare la monumentale Via della Conciliazione che dal Tevere conduce a Piazza San Pietro. Nell’allestimento ideato per Palazzo Madama dall’architetto Roberto Pulitani, del Governatorato dello Stato della Città del Vaticano, oltre al dipinto vengono presentate riproduzioni di fotografie e documenti che descrivono non solo il complesso intervento di restauro in

www.newspettacolo.com

tutte le sue fasi, ma anche la storia della chiesa andata distrutta e del contesto urbanistico ove essa sorgeva.

GUALTIERO MARCHESI. LA CUCINA COME PURA FORMA D’ARTE Palazzo Madama Torino dal 18 Maggio all'11 Giugno 2018 Nell’ambito del Bocuse d’Or Europe OFF 2018, Palazzo Madama presenta al Piano Nobile in Sala Senato un’installazione dedicata a Gualtiero Marchesi: La cucina come pura forma d’arte. L’intervento è nato dalla collaborazione tra il Circolo dei Lettori di Torino, l’Accademia Bocuse d’Or Italia, la Fondazione Torino Musei e la Fondazione Gualtiero Marchesi di Milano. L’intreccio tra i piatti di Marchesi e le opere dei grandi artisti contemporanei a cui si è ispirato è un modo per conoscere il genio del grande cuoco attraverso la lente dell’arte. Perché proprio come gli artisti, il maestro della cucina italiana ha rivoluzionato e innovato, ha guardato avanti, anticipando il futuro. Palazzo Madama, Piazza Castello, Torino Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 CHIUSO IL MARTEDI' Contatti: Tel. +39.011.4433501 Intero euro 10; ridotto euro 8,00.

19


DA PIFFETTI A LADATTE. Dieci anni di acquisizioni alla Fondazione Accorsi-Ometto Museo Accorsi-Ometto 16 febbraio – 3 giugno La Fondazione Accorsi-Ometto torna a proporre una mostra sulle arti decorative, questa volta incentrata sulle acquisizioni fatte per incrementare la collezione permanente del museo. L’esposizione, curata da Giulio Ometto, Presidente della Fondazione e da Luca Mana, conservatore del Museo, consente, quindi, di ammirare un centinaio di pezzi, tra gli oltre duecentocinquanta acquistati negli ultimi dieci anni, e di far percepire il museo come un’istituzione in continuo divenire: i mobili, i dipinti, le miniature, gli orologi, gli argenti e gli oggetti montati, esposti in mostra, rappresentano tutti un omaggio incondizionato alle arti decorative. Il Museo Accorsi-Ometto nasce con lo scopo di far conoscere al pubblico uno straordinario patrimonio di arredi e di opere d’arte. Museo di Arti Decorative Accorsi – Ometto, Via Po 55, Torino Sabato, domenica e festivi: 10.00– 13.00; 14.00– 19.00 Lunedì chiuso Mostra: intero € 8,00; ridotto € 6,00 Informazioni per il pubblico: 011 837 688 int. 3 info@fondazioneaccorsi-ometto.it

SOUNDFRAMES. Cinema e musica in mostra

Nell’anno in cui si celebra il centenario della nascita di Leonard Bernstein, uno dei massimi compositori e direttori d’orchestra del Novecento, il Museo Nazionale del Cinema organizza una mostra che indaga la complessità del rapporto tra musica e immagini in movimento nel modo più ampio possibile. L’aspetto più importante dell’esposizione è la multimedialità, pensata per offrire al visitatore una vera e propria visita esperienziale. La mostra, infatti, è composta esclusivamente da proiezioni che si snodano lungo tutta la rampa elicoidale dell’Aula del Tempio, a formare un film ideale in cui si vogliono raccontare i mille modi in cui la musica e le immagini del cinema si sono incontrati nel corso di oltre un secolo. Per questo motivo al visitatore saranno fornite cuffie wireless, necessarie per un’immersione a 360° nella mostra. La mostra è in programma al Museo Nazionale del Cinema dal 26 gennaio 2018 al 7 gennaio 2019. Lunedì 9- 20. Martedì chiuso Mercoledì, Giovedì, Venerdì 9 - 20 Sabato 9 - 23 Domenica 9 - 20 € 10. Con Ascensore Panoramico € 14 Ridotto € 8 / € 11 Via Montebello, 20 011.8138.564 - 565

20 mostre

Frida Kahlo e Macondo nelle fotografie di Leo Matiz

Dal 16 marzo al 3 giugno Pinacoteca dell’accademia Albertina di Belle Arti di Torino. Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino A cura di Arminda Massarelli e con la collaborazione di Alejandra Matiz, la mostra raccoglie due momenti della grande attività del fotografo colombiano Leo Matiz (1917-1998). Un ritratto inedito della pittrice messicana Frida Kahlo nei primi anni quaranta nella casa Azul di Coyocan, a Città del Messico, che restituisce un’atmosfera d’ambiente, di natura e di cultura che fu di quella casa. Dalla regione di Aracataca in Colombia, dove il fotografo nacque, (luogo poi traslato da Gabriel Garcia Marquez con il nome di Macondo), provengono altre 70 immagini, in un intreccio mirabile di paesaggi di luce, di gente al lavoro, di venditori, di volti unici, che si sintetizzano nell’immagine del pescatore che lancia la rete, capolavoro assoluto di Leo Matiz e manifesto poetico di tutta la sua arte fotografica. Via Accademia Albertina 8 Torino. tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 18.00. mercoledì: chiuso. € 7.00 ridotto € 5.00

AIR LAND INTERNATIONAL

Dal 3 maggio al 30 giugno Turin Eye Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Finalizzata alla promozione e valorizzazione dell’arte contemporanea, l’esposizione offre per la prima volta la possibilità di esporre opere d’arte nel project space di una location unica al mondo: il Turin Eye, il pallone aerostatico sospeso a 150 metri da terra. Il tema scelto per quest’anno è “Lo spazio: il vuoto sotto e sopra di noi” che richiama la vertiginosa sensazione generata dal contesto inedito capace di attivare nuove forme e modalità creative. Piazza Borgo Dora, 1 - 10152 Torino (c/o Giardino Card. Pellegrino) Da lunedì a domenica, 10 - 13 e 14 - 19 contatti: +39 0115360971 / 3396170644 / andrealazzero@soluzioniartistiche.it. ingresso libero

FOTOGRAFI IN VIA DELLA FUCINA

Dal 3 maggio al 29 luglio via San Giovanni Battista La Salle, 16 Torino. Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino ViadellaFucina16 presenta due mostre. I bambini di via della fucina di Turi Rapisarda e Dove andiamo? di Fabio Tibollo, giovane artista selezionato per il programma di residenza nel CondominioMuseo. Contatti: viadellafucina16@kaninchenhaus.org www.condominiomuseo.it ingresso libero

MARTHA TUTTLE Oracles

Luce Gallery presenta dal 4 maggio al 14 luglio la personale di Martha Tuttle,

giovane artista americana che lavora mescolando materiali quali la lana, la seta, il metallo e pigmenti. È la stessa Martha a lavorare la fibra grezza della lana (esclusivamente quella delle pecore del New Mexico, dove è nata) che poi viene sfregata e lavata e, una volta asciutta, mostra superfici ondeggianti a cui, a volte vengono aggiunti piccoli oggetti in acciaio. Per l’artista è il tempo trascorso con i materiali con i quali produce i suoi lavori (tempo dedicato alla ricerca e alla lavorazione) che conferisce il valore all’opera e quindi vuole seguire personalmente tutti i passaggi. Il suo lavoro può avvicinarsi alla fiber art, anche se in certi passaggi ricorda più il lavoro di un artigiano, ed è proprio all’incrocio tra l’artigianato e l’espressione artistica che l’opera di Martha Tuttle trova il suo abbrivio e la sua forza. Luce Gallery Largo Montebello 40, Torino T. 01118890206 www.lucegallery.com Orari galleria: dal martedì al venerdì 15.30 – 19.30

AURORE VALADE MEXICAN INTERIORS

Dal 3 maggio al 29 giugno Gagliardi e Domke. Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Mexican Interiors è una serie fotografica che ritrae artisti, artigiani e collezionisti nei loro interni: piccoli musei privati in cui si accumulano oggetti, testimonianza del “melting-pot” tipico della cultura popolare messicana. Via Cervino, 16 - Torino orari: da martedì a venerdì 15.30 - 19.30 e su appuntamento; 4 e 5 maggio 10 18 contatti: +39 340 1162988 / info@ gagliardiedomke.com ingresso libero www.gagliardiedomke.com

STANZE

La trasformazione urbana e le vite di quartiere sono i temi al centro del progetto “Stanze” di Alessandro Albert ed Elisa Leoni: periodo esposizione 16 maggio – 16 giugno 2018 in corso Novara 87. L’iniziativa si articola in una mostra fotografica accompagnata dalla pubblicazione di un libro (edizione Edifir) che racconta la storia reale di riqualificazione di un edificio di corso Novara nel quartiere di Barriera di Milano. Le “stanze” - che danno il titolo alla mostra - sono le camere degli appartamenti degli abitanti del palazzo al centro dell'intervento, simbolo del cambiamento e della forte espansione in atto della zona. Ogni stanza, con la persona o il gruppo famigliare che in quel momento la abitava, è stata ritratta dalla penna di Elisa Leoni e dall’obiettivo di Alessandro Albert con l'idea di sottolineare come il lato umano sia un aspetto prioritario nel processo di trasformazione delle città, insieme a quello architettonico Ogni giovedì e venerdì dalle 14:30 alle 19. Ingresso libero


BEHIND THE VISIBLE TANIA BRASSESCO & LAZLO PASSI

Dal 3 maggio al 29 giugno Raffaella De Chirico. Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Una commistione di fotografia, cinema, performance e installazione. Le idee si trasformano in veri set, costumi, oggetti di scena e scenografie sono attentamente realizzate dal duo come un set cinematografico. Attraverso una visione cinematografica narrativa, Tania e Lazlo esplorano l'universo della psiche, dell'inconscio e del sogno. Esplorano gli aspetti più intimi e misteriosi della natura umana e le relazioni tra i ricordi e l'ambiente. Realizzando scenari sospesi in uno spazio senza tempo, al confine tra reale e irreale. Via Giolitti, 52 - via della Rocca, 19 Torino ingresso libero orari: da martedì a venerdì, 15 - 19

orienti

MAO Museo d’Arte Orientale dal 20 Aprile al 26 Luglio 2018 La collaborazione avviata negli anni tra le due più importanti realtà museali italiane che hanno come oggetto d’interesse l’Asia, il MuCiv Museo delle Civiltà – Museo d’Arte Orientale ‘Giuseppe Tucci’ di Roma e il MAO Museo d’Arte Orientale di Torino, ha trovato un naturale punto d’incontro nell’accordo che prevede la presentazione a Torino di una importante selezione di opere d’arte conservate a Roma. La mostra presenta al pubblico circa 180 opere della ricchissima collezione romana, opere tra le più significative dell’ex Museo Nazionale d’Arte Orientale che, dopo questa esposizione temporanea, approderanno alla nuova sede dell’EUR. Museo d'Arte Orientale Via San Domenico, 11 Torino Info t. 011.4436927/8 – e-mail mao@ fondazionetorinomusei.it - sito www. maotorino.it Orario mar-ven h 10 -18; sab-dom h 11 – 19; chiuso lunedì. La biglietteria chiude un'ora prima.

A(R)MA IL PROSSIMO TUO. Storie di uomini, conflitti, religioni

Prorogata al 9 settembre 2018 Museo Nazionale del Risorgimento Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Centodieci scatti realizzati dai fotografi Roberto Travan, autore del progetto, e Paolo Siccardi. I due fotoreporter hanno selezionato tra le centinaia di fotografie scattate in conflitti sovente lontani dai riflettori dell'informazione: le vittime nei campi di battaglia, i villaggi distrutti, i profughi in fuga. Ne emerge un aspetto sinora poco raccontato: la fede in Dio e il dovere di combattere in nome di Dio, oggi come ieri. Le testimonianze

sono state raccolte nelle trincee, nelle chiese e nelle moschee devastate, tra le popolazioni ridotte in miseria e disperazione. La mostra è organizzata in collaborazione con il Consiglio regionale del Piemonte e con il supporto di Fujifilm Italia. Dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 18 (ultimo ingresso ore 17.00), lunedì chiuso biglietto unico mostra + museo: 10 euro, ridotto 8 euro – gratis abbonamento musei e altre card

PIETRO ACCORSI, IL MERCANTE DI MERAVIGLIE Museo Accorsi-Ometto Torino 4 maggio – 3 giugno Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino La Fondazione Accorsi-Ometto, nell'ambito della prima edizione di Fo.To. Fotografi a Torino, propone una mostra fotografica incentrata su una selezione di immagini, provenienti dal proprio archivio, attraverso le quali ripercorre alcune tappe fondamentali della vita privata e professionale di Pietro Accorsi. La figura di Accorsi testimonia uno dei capitoli più affascinanti della storia dell’antiquariato europeo del XX secolo. Nato a Torino nel 1891 da una famiglia modestissima, egli rivelò ben presto quelle doti di intuito artistico che lo resero famoso e stimato in tutto il mondo, fino a trasformarlo nel riconosciuto "re degli antiquari". Il gusto Accorsi si diffuse in Italia e all'estero a partire dal Dopoguerra e caratterizzò l’arredamento delle abitazioni di facoltosi uomini d’affari, politici, principi e re.Costo: € 3,00; gratuito con Abbonamento Musei e per i visitatori della mostra Da Piffetti a Ladatte Via Po, 55 – Torino T. 011 837 688 int. 3 www.fondazioneaccorsi-ometto.it info@fondazioneaccorsi-ometto.it

ART KANE. VISIONARY / Tra musica, moda e impegno civile

Dal 3 maggio al 14 luglio Fondazione Bottari Lattes - Spazio Don Chisciotte Torino Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Art Kane (New York, 1925-1995), visionario e sperimentatore, tra i maestri della fotografia del XX secolo, ha realizzato celebri immagini diventate icone, legate al mondo della musica, della moda, della pubblicità e dell’impegno civile. A sessant’anni anni dalla sua Harlem 1958, una delle fotografie più significative della storia del jazz, che vede riuniti cinquantasette grandi jazzisti su un marciapiede della 126esima

www.newspettacolo.com

Strada, la Fondazione Bottari Lattes propone per la prima volta a Torino le immagini più note e rappresentative del fotografo. Via della Rocca 37b, Torino Ingresso libero. Orario: da martedì a sabato ore 10,30-12,30 e ore 15-19.

TORINO E I SUOI FIUMI

Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Anche l’Archivio Storico della Città, inserito nel percorso tematico della fotografia storica, partecipa all’evento con la mostra Torino e i suoi fiumi. Otto secoli di storie che, per il grande successo di visitatori, è stata prorogata fino al 15 giugno 2018 nei locali di via Barbaroux 32. In esposizione oltre 200 pezzi tra documenti, rare incisioni, disegni d’epoca e fotografie, che raccontano il rapporto tra Torino e i suoi corsi d’acqua (fiumi, torrenti e canali) dal Medioevo ai giorni nostri. Ingresso libero dalle 8.30 alle 16.30 dal lunedì al venerdì

LA CUCINA DI BUON GUSTO ricettari, porcellane e argenti reali, i trattati culinari

Dal 20 aprile all'8 settembre Biblioteca Reale La Cucina di Buon Gusto rappresenta un viaggio tematico intorno al cibo per mostrare l’arte della buona tavola a corte attraverso l’esposizione di rari e preziosi ricettari dal Seicento all’Ottocento, porcellane e argenti reali, disegni, manoscritti e i più celebri trattati culinari del Settecento. La mostra fa parte di Bocuse d’Or Europe OFF 2018, la stagione di eventi culturali rivolti al grande pubblico, a Torino dall’8 al 16 giugno. I Musei Reali conservano una prestigiosa collezione di porcellane raccolte nel tempo dai Savoia per impreziosire le sale da pranzo della residenza. Nel salone monumentale della Biblioteca Reale, nella sezione Tavole Reali, si può ammirare una selezione dei più eleganti servizi da tavola, realizzati da celebri manifatture europee quali Meissen, Vienna, Berlino, Baccarat, Richard-Ginori, oltre ad alcuni pezzi scelti del servizio da dessert detto delle “Donne più celebri d’Europa di tutti i tempi”, dipinto dall’Atelier di Boyer e appartenuto a Maria Adelaide Asburgo Lorena, moglie di Vittorio Emanuele II. L’esposizione prosegue nei caveaux: nella prima sezione Saperi e Sapori il cibo viene esaltato nelle sue varie accezioni e sfaccettature attraverso trattati, mai esposti prima, sull’agricoltura e la pastorizia, la caccia e la pesca e sulle eccellenze piemontesi, come i vini. LA VISITA ALLA MOSTRA È COMPRESA NEL BIGLIETTO DEI MUSEI REALI.

21


musica: concerti, dj set, feste

vasco rossi

Non Stop Live 2018

1-2 giugno Stadio Olimpico di Torino ore 21 C’è un “prima” e un “dopo” Modena Park. Il più grande raduno rock della musica italiana, del 1 luglio scorso, è l’inevitabile spartiacque. Che per Vasco vuol dire aver chiuso un ciclo – i suoi primi 40 anni di palco - ed entrare in una nuova dimensione della sua vita artistica. Con ritrovata energia, voglia di mettersi in gioco e di sperimentare. Non è proprio il tipo da sedersi sugli allori e, soprattutto, non ama ripetersi. Forte delle sue canzoni (può contare su un cospicuo numero di brani “condivisi” da più generazioni contemporaneamente) e oggi “liberato da vincoli e libero di fare quello che ho voglia di fare”. Cioè, andare in giro e “portare un po’ di gioia”. Da quest’anno è Vasco Non Stop, riparte dalle sue canzoni e dagli stadi, da nord a sud: doppi stadi a Torino (debutto il 1 giugno), Padova, Roma e Bari, per concludere il tour a Messina, un importante ritorno molto atteso in Sicilia. Più, naturalmente, la data 0 a Lignano dove si scaldano i motori. I biglietti sono praticamente esauriti, ne restano un pugno, 2/3000, da vendere all’ultimo momento per l’ormai nota policy contro il secondary ticket. Vasco sta per arrivare in città con il suo show che “rotola giù perfettamente”, per due ore e mezzo circa di puro godimento. Il “guaio” è che non ci stanno mai tutte, solo una 30ina ma “quelle giuste” che le rappresentano tutte. Messaggio forte e chiaro con la botta iniziale di “Cosa succede in città”, brano di grande attualità, scritto nel 1985 dopo un lungo periodo di turbolenze e kaos. Qui è rivisitato in chiave metal industrial come l’altro brano ripescato dai favolosi anni ’80: “Fegato spappolato”, in

venerdi 1 giugno

-PINO RUSSO TRIO in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Chitarra: Pino Russo Contrabbasso: Stefano Profeta Batteria: Paolo Franciscone Diceva Miles Davis circa cinquant’anni fa: “Non suonare quello che c’è, suona quello che non c’è”. Immaginare un linguaggio improvvisativo fuori dagli schemi, senza convenzioni, dimenticando quel che si sa

Pino Russo

22

MUSICA

omaggio e con una citazione ai Metallica (“Enter sandman”). Concerto rigoroso e duro, suoni compatti, momenti di hard rock e ballate struggenti, come “Adesso che tocca a me” e “Stupido hotel” pilastro del 2001, che non si sentivano da un po’. I medley sono 3: Rock (con il mashup di “Delusa”), Elettro-Dance e Acustico. Vasco sperimenta includendo nella line up una figura certamente oltre e stimolante come Beatrice Antolini, postmoderna artista polistrumentista che davvero sa suonare percussioni, chitarra, basso e pianoforte e … sa anche cantare. Il cambiamento di pelle nella line up è iniziato oltre vent’anni fa, prima con l’arrivo della chitarra di Stef Burns, un mito, poi con quel geniale musicista che è Frank Nemola, fino all’ultima e felice entrata, Vince Pàstano, tra i più interessanti chitarristi di oggi. Info www.livenation.it www.torinoconcerti.com info@torinoconcerti.com info line +39 011.616.49.71

al servizio della creatività: troppo difficile? Troppo presuntuoso? Forse solo troppo e forse solo un innovatore come Miles poteva immaginarlo e realizzarlo. Forse questo è jazz o almeno lo è il tentativo di avvicinarsi a questo obbiettivo. Difficile realizzarlo, ma nobile provarci. -uanema in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Una voce femminile napoletana per un tributo a Pino Daniele Lorena di Lorenzo canta Pino Daniele con Marco Mondo, Mario Verrengia, Fabrizio Roperti, Rudy Girardo, Davide Fiorito. Il Progetto è nato nel 2017 quando, un gruppo di amici provenienti da esperienze musicali diverse, hanno scoperto la pas-

sione comune per la musica di Pino. La fortuna di conoscere ed aver suonato con il batterista Mario Verrengia e la cantante Lorena Di Lorenzo, napoletani di “eccellenza”, ha acceso la “scintilla” che faceva nascere il primo nucleo della Band. Propongono una interpretazione femminile delle musiche di Pino Daniele,diventando così non proprio una “Tribute Band”, ma un vero e proprio “Progetto Musicale”

Uanema


musica: concerti, dj set, feste

Indiana Festival festa della musica Indie Venerdì 1 e Sabato 2 Giugno La Cricca Circolo Arci Torino L'Indiana Festival, festa della musica Indie, torna come ogni anno a Torino. La riserva indiana che resiste contro il mainstream. Quest'anno si esibiranno Adam Smith (si presentano dal 2014 nella loro nuova veste Folk-Rock), L'Amortex (arpa e musica elettronica), Cado nello specchio (band rock indipendente che si è fatta rapidamente notare per le scelte anticoformiste e l'energia live. Presenta "Canzoni a mano armata"), Fau$ia/Vea (il progetto è stato fondato da Fau$ia, intenditrice musicale e cantante di origini bluesotiche, allieva della cantantearmonicista ‘Lady Mark’ Marcella Ghiani e vocal di varie formazioni nostalgiche, e Gabriele Prandi, chitarrista eccezionale, allievo di Pietro Ballestrero), Sampaolo e Mammacheluna (cantautore scapestrato, comincia la sua attività a Torino con i Quinta Istanza negli anni ‘90), G.Cauti, Ila Rosso (Ila rosso è un progetto nato nel 2008 dopo una lunga peregrinazione tra cantautorato, punk, noise ed elettronica per volontà di Ilario Rosso, classe 1976, che si definisce causticamente «cantastorie, laureato in Fisica»). Ingresso gratuito con tessera Arci La Cricca Circolo Arci via Carlo ignazio Giulio 25 bis, Torino

venerdi 1 giugno

-five against one in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Pearl Jam Tribute Band I Five Against One sono uno dei tributi storici ai Pearl Jam: la band si forma nell'Ottobre 1999 per fare il suo debutto live il 6 Dicembre dello stesso anno sul palco dello storico Route 66 (ex Mary Joe) nella loro città, Torino. In oltre 15 anni di storia, i Five Against One hanno suonato ovunque in Italia e all'estero, e ovunque hanno ottenuto ottimi riscontri di pubblico e critica di settore diventando un punto di riferimento per i fans dei Pearl Jam.

Tel 3409883436 ore 22:00 Ingresso Gratuito 1° Consumazione Maggiorata 3.00 euro New wave e pop anni '80 Gli "80 O'CLOCK" si propongono nella scena musicale Torinese come doveroso omaggio agli anni 80 musicalmente più elitari e meno danzerecci, ma comunque molto conosciuti ed apprezzati dal pubblico, proponendo artisti della new wave e del pop sperimentale dell'epoca, tra cavalli di battaglia e perle da intenditore... Nomi come Simple Minds, Depeche Mode, U2, Tears For Fears, The Clash, The Cure, Psychedelic Furs, R.E.M., Spandau Ballet, sono alcuni degli artisti che gli "80 O'CLOCK" propongono in uno spettacolo totalmente "eighties", avvolgendovi con sonorità rigorosamente anni ottanta, sonorità che stanno prepotentemente tornando attuali e che suonano incredibilmente moderne.

-dirty label in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. The best female hits Sabrina Zuppardi - vocals Miky Fiorito - guitars/ backing vocals Alessandro Labso - bass/ backing vocals Marco Dragonetti - drums/ backing vocals Uno show energico e coinvolgente dall'inizio alla fine difficile non saltare e ballare... reinterpretiamo le hits femminili più famose degli anni 70/80/90/00.... Madonna ,Samantha Fox, Tina Turner, Anastacia, Icona Pop, Donna Summer, Christina Aguilera, Britney Spears, Lady Gaga, Bananarama, Cindy Lauper, Irene Cara, Abba, Whitney Houston, Bangles...

Five Against One

-80' o' Clock in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino

24

MUSICA

80 O' Clock

Dirty Label


musica: concerti, dj set, feste

The CLAMPS (It, Speed Stoner / R’n’R) A seguire Killing Moon - dj set by Clean Pee & Topa-jay Venerdì 1 Giugno Blah Blah Torino - ore 22 gratuito Il progetto The Clamps nasce a Bergamo nel 2012 dall’unione di Ben (chitarra e voce nei disciolti Winter of Souls, ed ora in forza negli Humulus) e Bely (ex basso e voce dei The Jolly Power). Al gruppo si unisce Marcy (ex batterista degli Hypnotic Hysteria). Da subito pronti a salire sul palco per condividere show con band come Hookers, El Camaro, The Sewergrooves, Valient Thorr, Los Fuocos, Gonzales ecc. e consci che era il momento di entrare in studio a registrare, i The Clamps nel dicembre 2013 hanno sfornato il loro primo album Deadly Kick For A Fat Fucker, un mix di musica distorta e viziosa dai suoni gonfi e saturi, tra Stoner, Speedrock e rock’n’roll. Arriveranno al Blah Blah per presentare il loro secondo album, uscito lo scorso anno per la Haevy Psych Sounds titolato Blend, Shake, Swallow. A seguire Killing Moon - dj set by Clean Pee & Topa-jay. 100% new wave. Ogni primo venerdì del mese. Selezioni musicali "new wave" dagli anni '80 alle

venerdi 1 giugno

-Accordi Disaccordi in concerto Osteria Rabezzana via San Francesco d’Assisi 23/c, Torino ore 20 Cena + concerto: 25 euro. Dalle ore 21.30 ingresso al concerto + un calice di vino: 10 euro, fino ad esaurimento dei posti a sedere Hot Italian Swing Accordi Disaccordi sono la perfetta combinazione tra musiche originali e un'ottima capacità esecutiva. Il loro repertorio è composto da brani originali le cui sonorità combinano, secondo un personalissimo stile, le più disparate influenze jazz, blues e della musica tradizionale con originali sonorità acustiche e dal gusto cinematografico, mantenendo un'iniziale matrice stilistica gipsy jazz, chiaramente influenzata dalle sonorità del celebre chitarrista Django Reinhardt. La band, un trio nato agli inizi del 2012, è composta dai due fondatori Alessandro Di Virgilio e Dario Berlucchi alle chitarre e da

Accordi Disaccordi

nuove generazioni Visuals tratte dagli archivi 80's BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

Elia Lasorsa al contrabbasso. Hanno all'attivo quattro album -LO CHIAMAVANO FABER in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Tributo Fabrizio De Andrè Storie di banditi, amori e puttane... la lirica di Fabrizio De Andrè per raccontare la vita comune, la rabbia, l'ingenuità... La forza e le debolezze di un'Italia ormai dimenticata, quella delle domeniche in famiglia... del sudore nei campi! Ma anche quella degli "anni di piombo" e della paura. Un quadro disegnato dalla gente e raccontato dalle canzoni di Fabrizio De Andrè. Cristiano De Col: Voce Irene Silano: Flauto Luca Pisu; Contrabbasso, cori Silvio Vaglienti: Chitarra, cori Roberto Cannillo: Fisarmonica, Bandoneo

-Nestor Basurto in concerto Associazione Aldobaraldo affiliata ancos e acsi Via Parma 29/B, 10152 Torino dalle ore 21:30 alle ore 2:00 Ingresso euro 8,00 soci ancos e acsi Per info e prenotazione tavoli 3357224576 Serata con il maestro Nestor Basurto accompagnato da Lautaro Acosta ed Esteban Echaniz. Un concerto da non perdere con uno dei massimi esponenti della musica e della cultura argentina. Ballare con la musica dal vivo è sempre emozionante. Inizio serata ore 21,30. Prima parte di concerto, con brani anche ballabili. Inizio milonga ore 22,30 Musicalizzerà tdj Claudio Vitrani

Lo chiamavano Faber

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

25


musica: concerti, dj set, feste

SabaSaba release party Venerdì 1 giugno Magazzino sul Po - Murazzi del Po Torino I SabaSaba sono un trio composto da Tommaso Bonfilioo (nastri, drum machine, organo), Andrea Marini (elettronica, flauto, chitarra, campane) e Gabriele Brokenmay (batteria, percussioni, effetti). In uscita su Maple Death Records, i SabaSaba presenteranno il loro omonimo disco tra dubbing, noise e percussioni. L’album, disponibile dal 18 maggio 2018 in vinile e formato digitale, è stato registrato da Paul Beauchamp, masterizzato da Mikey Young (Total Control) e vede la partecipazione dei Father Murphy in Red Nights e di Everest Magma/Rella The Woodcutter in Magma. SabaSaba propongono un sound tipico della Italian Occult Psychedelia. Ingresso 5 euro, riservato soci ARCI Magazzino sul Po Murazzi del Po lato sinistro Torino

venerdi 1 giugno

-peggio BOYS in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 ore 22.30 Grunge,alternative rock anni '90 Andrea Zaccone-vocals Nicola Caramucci-guitars,lead guitars Gabriele Lopez -guitars,lead guitars Lorenzo Ricatti-bass,vocals&chorus Gianfranco Pellegrino-drums

Peggio Boys

-cipo sugar band in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano

26

MUSICA

tel. 392 409 0089 Tributo Zucchero Tributo band omaggio a Zucchero Sugar Fornaciari rivisitata dal cantautore Luca Cipo Sperindio sosia di Zucchero -MORNING GLORY in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Tributo Oasis Umberto Dalicco (lead vocals, tambourine) Glauco Malatesta (guitar, backing vocals, lead vocals, sound engineer) Alessandro Mallamace (bass, backing vocals) Emanuele Cristini (guitar) Fabio Tamburini (drums)

-HOLA dj set Fluido Viale Cagni 7, Torino - piano superiore dalle 21:00 aperitivo, dalle 23:00 serata, ingresso gratuito Resident dj Walter Benedetti + Margot (Voice) -The Garden Summer latino dj set Kubo Evolution Via E. Agnelli 38, Leinì (Torino) Infoline: 3287597837 Tre piste da ballo estive sotto lo stelle, show, animazione e party a tema, steakhouse e pizzeria. Pool Privè, Shop Street, Street Food, Area Bimbi, Area Relax. Sala 3: Pool Urban Reggaeton con Djs: Chama, Final, Michael (#Time) Sala 2: 100% Bachata / Kizomba Dj: Joe Falchi Sala 1: Latino 360° Salsa / Bachata DJs: Alexio, Fabio Guiduccio La sala reggaeton vede in scena i tre migliori djs reggaeton di Torino, Dj Chama, Final e Michael della Time. Dj Chama grazie alla passione per il Reggaeton comincia a collaborare con il Ganas de Mar, noto locale torinese attivo fino allo scorso anno, dove diventa resident e ci rimane fino alla chiusura. Gira l’Italia e non solo, cominciando anche una collaborazione con Vidaloca, noto format urban Italiano, arrivando a suonare in noti locali come Villa Papete, La Capannina di Forte dei Marmi, Tipic di Formentera, Magazzini Generali a Milano, Altromondo studio a Rimini e molti altri.

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

The Ghost Friend EP Release Party Venerdì 1 giugno Pop Torino circolo ARCI

I Ghost Friend nascono nell'ottobre 2012 a Torino. La calvizie incipiente e il background musicale comune spingono da subito Ste, Giò e Pier a rispolverare le chitarre e mettere su una band. Dopo incredibili vicissitudini, i 3 incontrano il leggendario batterista Cecco. L'intesa è istantanea e lo scopo è chiaro: suonare punk-rock (male) da dio. Sei anni di concerti e svariati rimedi contro la calvizie dopo, arriva il momento di registrare. A fine 2017 i Ghost Friend entrano nello studio della Pan Music Production di Torino e registrano 5 tracce di ruggente punk rock (oltre ad una traccia bonus in versione acustica). Il loro primo EP è uscito l’11 maggio 2018 con l'etichetta This Is Core. Le chitarre sono ancora accordate, le pelate ri-lucidate e le birre ancora fresche.

venerdi 1 giugno

-the eighties wave in concerto + Tuxedo Reunion dj set Vaniglia Via Sabaudia, Torino Ingresso 10 euro consumazione compresa, tessera non richiesta - dalle ore 22:30 Serata all'insegna degli 80's al Vaniglia con The Eighties Wave Live e il Dj Set a seguire di Angelo Diba che a fine concerto porterà le atmosfere delle Tuxedo Reunion sul dancefloor del Vaniglia per ballare fino a notte fonda.

-FESTA ANNI 90 dj set Supermarket Viale Madonna di Campagna 1, Torino Dalle 23, euro 5 Dai Nirvana alle Spice Girl, passando attraverso i Lunapop e Gigi D'Agostino.

Opening: Papazeta - nasty funk core da Torino https://www.facebook.com/papazband/ Nasti - pop-rock da Alba SPECIAL GUEST: Yngst - Post-Hardcore/Emo da Milano Via Claudio Berthollet 25 Info: poptorino@gmail.com

Un viaggio musicale in un decennio irripetibile! -NECRODEATH in concerto + Rock Your Life dj set Padiglione14 Corso Pastrengo 40 Collegno (TO) Parco della certosa Reale Presso Lavaderie a Vapore ARCI Club Apertura ore 21:00 Contributi artistico Live 10 euro Contributo artistico serata 3 euro On Stage: NECRODEATH (Thrash / Black Metal - Italy) BLACK PROPAGANDA (Thrash/Death Metal - Torino) MADHOUR (Thrash Metal) DUST (Metal - Torino) Al termine dei concerti si balla con Rock Your Life. Torna a Torino una delle band più rappresentative del thrash metal italiano e non solo. La parabola di Necrodeath è in continua

Necrodeath

ascesa dal 1984 ad oggi grazie a veri e propri capolavori come Tons of Hate e Into the Macabre fino ad arrivare ai giorni nostri con il DVD Hellive. La band genovese ha anche il grande merito di essere tra le poche realtà ad aver sdoganato il metal nazionale oltre confine. Cattivi al limite della ferocia ma dotati di tecnica ed una passione unica che ha fatto di loro una band di culto, i Necrodeath sono pronti a scaraventarci in un live da togliere il fiato. Formatisi nel lontano 1984 e influenzati da Slayer, Possessed, Kreator, Celtic Frost e Bathory iniziano la loro carriera con un demo intitolato The Shining Pentagram destinato a diventare una pietra miliare del thrash/black. -FAMILY HOUSE feat. Flashmob dj set Villa Bodo Via Lungo Canale - Moncrivello - Vercelli info: 3403004043, 3664437673 Inizio ore 18:00, fino alle 04:00 Nuovo party elettronico targato Family House che coincide con il traguardo dei 3 anni di vita. Flashmob è uno dei dj e produttori più in evidenza nella musica dance. Dopo solo 5 anni da quando ha iniziato, l’italiano Alessandro Magani, si è affermato come DJ e producer e anche come label manager. Ha collezionato un bel numero di hit underground recentemente grazie anche al suo sound unico in cui riesce ad unire le sonorità del passato ad un originale visione del futuro

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

27


musica: concerti, dj set, feste

Memories "VERTIGO" - 100% HOUSE MUSIC Lorenzo LSP (Latin Superb Posse) e Moreno Pezzolato Venerdì 1 Giugno 2018 Life Torino

Memories "VERTIGO" - 100% HOUSE MUSIC presenta due dei maestri indiscussi dell'HOUSE italiana, Lorenzo LSP (Latin Superb Posse) e Moreno Pezzolato (Daisy Tribe) LORENZO LSP (Latin Superb Posse) Lavora nei club dal 1986 come dj ed organizzatore. Fino all’estate 2000 fa parte del gruppo Latin Superb Posse di cui è stato insieme a Roberto Spallacci fondatore ed artefice di “Pop Planet” one night seminale che in undici anni si è fatta promotrice delle nuove sonorità della club culture, dal primo rap, all’house e derivati ed è stata crocevia di dj’s ed artisti quali Run DMC, Knuckles, Rocky & Diesel, Heller&Farley, Leigh Bowery, Mutoid Waste Company, etc., etc. Dalla metà degli anni Novanta, parallelamente al suo lavoro con la “Posse”, Lorenzo LSP comincia a lavorare come resident o guest dj in numerosi locali in Italia e all’estero. Nei suoi set le numerose influenze house-disco-funk-punk-wavedeep-acid accomulate negli anni vengono amalgamate in un suono che trova il suo stile in basiche “bassline”e in ritmiche fortemente influenzate dalle più attuali sonorità digitali. Dall’inverno 2001 cura la selezione musicale per le sfilate milanesi menswear dello stilista Neil Barrett e nel 2006 anche la sfilata womenswear di New York. E' direttore artistico del Blanco Milano dove suona per Diskopolitan. Dopo varie collaborazioni con

venerdi 1 giugno

-Secret Garden dj set Azhar Dinner & Club Corso Moncalieri 302, 10131 Torino A partire dalle ore 20:30 APEROCENA o CENA (Ristorante Pizzeria) + DISCOTECA Aperocena servito solo su PRENOTAZIONE 15 euro Aperocena a buffet 10 euro Cena alla Carta NOVITA' Per la cena inaugura anche il SUSHI BEACH CLUB, il nuovo ristorante e cocktail club affacciato direttamente sul fiume Po. Che si aggiunge alla già rinomata steakhouse dell'Azhar. Dalle ore 23:30 DONNA: omaggio entro le 00:30 - dopo 10€ con una consumazione UOMO: ingresso 15€ tutta la notte con una consumazione

Azhar Dinner & Club

28

MUSICA

Vanity e Krakatoa, entra nel collettivo Underscore_7 che in seguito diventerà “Savana Potente” seratà leader nell'ambito techno\house dove suona regolarmente. Moreno Pezzolato, attivo da più di 30 anni, è stato resident in locali di prestigio come Le Cinemà di Milano, Il Country Club Di Siziano, al Sesto Senso di Avigliana, l'Ultimo Impero di Airasca... Life (ex VERTIGO) C.so Massimo d'Azeglio 3, Torino Dalle 23:00 in poi - infoline: 3920658293

DJs RESIDENT: MAX DEVINCENTIS & MARCO OVER Musica House I Commerciale I Reggaeton Info e Reservation: +39 3476624100 / Hp2 - Happy Party +39 3343908262 / Zeroundici Eventi +39 3273740025 / STARTandSTOP +39 3486481419/ One Night Groups -Venerdì FLUO Summer dj set Patio Corso Moncalieri 346/14, Torino dalle 23.00 People & Alive e Magnifica portano a Torino il format che ci ha accompagnato e fatto ballare l'estate scorsa: Venerdì FLUO all'interno del nuovo parco estivo PATIO,

totalmente rinnovato ed immerso nel verde, teatro di luci, colori, musica per accendere e rinfrescare il sound della MOVIDA torinese. FREE ENTRY PER TUTTI‼ SALA 1 In Console: DI LORENZO / I FED SALA 2 In Console: DJ FEDE / RICKY JO -Closing Party / Hiroshima dj set Hiroshima Mon Amour Hiroshima Mon Amour Via Carlo Bossoli 83, Torino dalle ore 22:30 alle ore 4:00 Tutte le serate in una Musica anni 80/90/2000 e anche il mitico juke box dove potete richiedere le canzoni

Venerdì FLUO

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste venerdi 1 giugno

-GENERAZIONE OVER 30 dj set WhiteMoon Corso Sebastopoli 123, 10100 Torino Info e Prenotazioni: 345.5924860 3 Aree & 3 Musiche diverse: GARDEN ESTIVO 1: Musica Commerciale SONIKA ROOM : House / Tech House AREA LATINA: Latino & Raggaeton APERICENA + DISCOTECA Dopo il successo dell'inaugurazione, ritorna il Venerdi più bello di Torino all'interno di un parco estivo completamente rinnovato

-AperiParty Apertura Terrazza live Amici del Fiume Corso Moncalieri 18, 10100 Torino

dalle ore 18:00 alle ore 1:00 Serata di apertura della terrazza estiva degli Amici del Fiume. Ci sarà la possibilità di assaggiare i panini gourmet del Solera con birre e cocktail selezionati. Alle 21 inizierà la serata con musica Live. Suonerà il gruppo rock "Le disfunzioni e i Rettili"

-Ciao! La discoteca postmoderna dj set Astoria Via Berthollet 13, 10125 Torino dalle ore 23:30 alle ore 4:30 euro 4 Gran Galà di Chiusura del Festival del Ballo. CIAO! è la discoteca post-andreottiana,

moderna e nostalgica, che balla sulle ceneri della Prima Repubblica. Lucio Battisti alla TV, l'Italsider di Bagnoli, Moravia al Parlamento Europeo, Anna Oxa a Sanremo, la difesa col libero e le sigarette in Alitalia, Mina, Moroder, Mani Pulite e il Maxiprocesso.

-Killing MOON dj set Blah Blah via Po 21 Torino dalle ore 23.30 ingresso libero New Wave Party dj CLEAN PEE dj TOPAJAY 100% new wave Ogni primo venerdì del mese Selezioni musicali "new wave" dagli anni '80 alle nuove generazioni Visuals tratte dagli archivi 80's

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

29


musica: concerti, dj set, feste

Dead Man’s Blues Fuckers (It, psych blues e stoner) + Melody Maker(s) dj set Sabato 2 Giugno Blah Blah Torino - ore 22 - gratuito The Dead Man's Blues Fuckers (phaseII) è l'evoluzione naturale della OneManBand di Diego DeadMan Potron, che dopo quasi dieci anni e poco più di ottocento concerti all'attivo tra Italia e europa, trova in Christian Amen Amendolara (alla batteria) il compagno di viaggio ideale per ritornare in territori più desertici, distorti, psych blues e stoner. Diego Deadman Potron è un blues man che in Italia si può tranquillamente definire atipico. Dopo aver fatto un patto con il diavolo ad un crocicchio in Brianza ha iniziato a girare il bel paese e poi l’Europa su ogni palco e non. E' stato invitato da Robert Cray ad aprire un suo concerto. Prima e a seguire Melody Maker(s) dj set Blaster T. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

sabato 2 giugno

-SERGIO DI GENNARO TRIO in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Jazz Il trio propone un repertorio di composizioni originali del pianista Sergio Di Gennaro che, con uno sguardo rivolto al presente e alla dimensione del trio moderno, costruisce quadri la cui tela viene dipinta a sei mani grazie all’approccio dinamico e propulsivo di Marco Piccirillo al contrabbasso e Mattia Barbieri alla batteria. Sergio Di Gennaro ha suonato e collaborato con Enrico Rava, Dusko Goykovich, Flavio Boltro, Furio Di Castri, Fabrizio Bosso, Denise King, Tony Match, Gianni Basso, Emanuele Cisi, Giampaolo Casati, Enzo Zirilli, Gianluca Petrella, Riccardo Fioravanti, Luciano Milanese, Gianni Cazzola, Alessandro Minetto, Mauro Battisti, Aldo Zunino, Alberto Gurrisi, Luigi

Sergio Di Gennaro trio

30

MUSICA

Tessarollo, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, Adam Pache, Mattia Barbieri, e molti altri. Nel 2009 pubblica un disco a suo nome in sestetto, dal titolo “All’improvviso” per l’etichetta giapponese Albore Records, oggi distribuito anche in Italia dalla Egea Music e Feltrinelli. Svolge un assidua attività concertistica in Club, Rassegne e Festival sia con progetti a suo nome che come sideman in Italia ed in Europa. -BlueScreen in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Il sound dei BlueScreen, nati nell’autunno del 2008, è una cruda e pastosa amalgama tra Blues, Rock e R&B, il tutto condito da una spruzzata di swing. Dinamiche istintive, arrangiamenti grintosi che improvvisamente si sciolgono nella più

dolce delle ballad lasciando a fine concerto il gusto morbido di una serata spesa bene. I BluesCreen sono: Denis Belgradi – voce Maurizio Lamberti – basso Ermanno Piccolo – chitarra Giorgio Riccomagno – Armonica Maurizio Camillo Bagarotti – batteria Hanno all'attivo due dischi. -oRGANALIA concerto parrocchiale di San Genesio martire Corio ore 21. L’ingresso è come di consueto con libera offerta. Per ulteriori informazioni sulla rassegna Organalia 2018: www.organalia.org L’organista toscano Gabriele Giacomelli sarà il protagonista del concerto del circuito Organalia 2018 in programma sabato 2 giugno alle 21 nella chiesa parrocchiale di San Genesio martire a Corio. Alla consolle dell’organo costruito da Francesco Maria e Giovanni Battista Concone nel 1752, Giacomelli svilupperà un programma di musiche di autori del Barocco italiano e tedesco. L’apertura sarà caratterizzata da tre composizioni di Bernardo Pasquini, nato nel 1637 a Massa e Cozzile (Pistoia) e vissuto a Roma, dove fu organista nelle Chiese di Santa Maria in Vallicella e Santa Maria Maggiore e all’Ara Coeli. Non ha bisogno di presentazioni il sassone Georg Frederich Händel (1685-1759), di cui Giacomelli suonerà un “Adagio” tratto dalla Suite II in Fa maggiore e la “Sarabanda” dalla Suite XI in Re minore. Di Johann Sebastian Bach (1685-1750) Giacomelli eseguirà la “Toccata e Fuga in Mi minore” BWV 914

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

Black Beat Movement "Radio Mantra Tour" (alternative-soul) + Gimme That Kiwi (funky) Sabato 2 Giugno CSA Murazzi Torino ore 22:00 euro 5 Black Beat Movement è un collettivo alternative-soul fondato a Milano nel 2012. La band costruisce il suo suono fondendo sonorità nu soul e hip hop con un approccio e un songwriting sperimentale. L'intensa attività live contraddistingue la formazione che ha avuto l’onore di condividere palchi con artisti di fama nazionale e internazionale tra cui De La Soul, Alpha Blondy, Julian Marley, Africa Unite, Sud Sound System, Clementino, Aprés la Classe, The Bluebeaters, Hiatus Kaiyote, Luciano, The Coup e molti altri. Dopo essersi fatti strada nel scena italiana con la produzione di 3 lavori discografici di grande successo, nel 2018 arriva RADIO MANTRA, pubblicato sempre da La Grande Onda di Tommaso “Piotta” Zanello. Gimme That Kiwi nascono a Torino dalla balzana idea avuta nel 2014 da Giorgio, che suona le bacchette, e da Emmanuele, saxista, di formare una nuova band dalle sonorità prettamente black, spaziando dal soul al funk senza però precludersi a influenze di ogni genere.

sabato 2 giugno

-PTM Playing the Mode in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Depeche Mode Tribute I Playing the Mode nascono nel 2005 da un'idea di Mirko Manari. In poco tempo riescono ad affermarsi nel panorama musicale delle tribute band, prima regionale e poi nazionale. Una carriera di oltre 10 anni che li vede esibirsi nei più importanti locali italiani quali il Duel Beat di Napoli, il Tunnel di Modena, il Tempo Rock di Reggio Emilia, il Wake Up di Pescara e nella manifestazione estiva La Notte degli Dei sulla spiaggia di Metaponto, Matera. Nel corso del 2016 approdano come ospiti sul palco internazionale della FIM (Fiera Internazionale della Musica) al cospetto di Steve Lyon, produttore storico dei Depeche Mode, ed al Rock On The Road di Desio,

PTM Playing the Mode

Ecco che subito si aggiunge alla formazione la cantante Elisa. A seguire dj set funk, hip hop a cura di Cedric Kibongui ossia MastaCed

MB. La formazione ora si avvale di cinque musicisti che sul palco riescono a proporre un reale tributo ai Depeche Mode, avvalendosi di sonorità ricreate in ogni singola nota e con l'utilizzo dei synth. La timbrica vocale e la cura del look ne aumentano la verosimiglianza con la band inglese. -L'ORO....il Quartetto in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Nuovo progetto di Paolo Gianetta tutto cantato in italiano "Questo nuovo progetto è una sfida con me stesso", spiega Paolo Gianetta: "cantare brani in italiano, di straordinaria intensità e passione, risalenti agli anni d’oro della musica. Da Fred Bongusto a Bruno Martino, Giorgio Gaber,Patty Pravo, alla musica napoletana… a tanti altri artisti che hanno fatto la storia della musica italiana. La cosa più emozionante è lavorare a ori-

L'ORO il quartetto

ginalissimi arrangiamenti in chiave jazz, swing con tre dei musicisti di maggiore talento ed esperienza dello scenario musicale torinese: Roberto Padovan: pianoforte, Andrea Manzo: contrabbasso Paolo Narbona: batteria". -NICE BOYS in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 ore 22.30 Italian Tribute to Guns N'Roses I Nice Boys sono riconosciuti come una delle Guns 'n Roses tribute band più somiglianti sia a livello esecutivo che estetico. Tre dei componenti, inoltre, hanno il privilegio di condividere il palco saltuariamente con alcuni dei membri originali di passate formazioni tra cui Steven Adler, Gilby Clarke, Ron "Thal" Bumblefoot e Dizzy Reed.

Nice Boys

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

31


musica: concerti, dj set, feste

Orchestra Filarmonica di Torino La Stanza dei Giochi - Girotondo 3 e 5 giugno Torino L’Orchestra Filarmonica di Torino chiude una stagione intensa e brillante con un programma di grande impatto, pensato per valorizzare la compagine orchestrale, per l’occasione guidata dal direttore Marco Angius, che vanta una carriera prestigiosa e che da settembre 2015 è direttore musicale e artistico dell’Orchestra di Padova e del Veneto. “La Stanza dei Giochi” è l’ultima tra le Nine Rooms della stagione concertistica 2017-2018, che l’OFT ha voluto dedicare a una immaginaria casa della musica classica, dove condurre il pubblico alla ricerca di sonorità mai banali ed emozionanti. E gioco, e al contempo sfida, fu per i compositori in programma creare i brani presentati in concerto. L'Ouverture D590, composta da Franz Schubert nel 1817, fu ispirata al compositore austriaco dalla musica di Gioacchino Rossini, che in quegli anni imperversava nelle sale da teatro viennesi. La Sinfonia n. 99 in mi bemolle maggiore Hob.I:99 appartiene al gruppo delle dodici Londinesi composte da Franz Joseph Haydn durante i viaggi in Inghilterra compiuti tra il 1791-92 e il 1794-95. Igor Stravinskij immaginò di comporre Pulcinella durante una passeggiata con l’impresario Diaghilev, a Parigi, in un pomeriggio di primavera del 1919. Il concerto di giugno, così come ogni concerto della stagione 2017-2018, verrà aperto dalla lettura, a cura

sabato 2 giugno

-italian chili peppers in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Tributo Red Hot Chili Peppers Davide Giuliano voce Enk Stone Alcool Flea Wallace basso Francesco DrPlexi Coccia chitarra Marco Biga batteria

dell'associazione liberipensatori “Paul Valéry” e della Scuola Teatro Sergio Tofano, di un breve ed emozionante testo scritto per l'occasione dal giornalista Lorenzo Montanaro. L’appuntamento di giugno si articolerà su due diverse sedi: oltre al consueto appuntamento del martedì sera presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, in cui il pubblico avrà la possibilità di ascoltare il concerto nella sua massima espressione, si aggiunge infatti la possibilità di assistere alla prova di lavoro presso la sala multifunzionale di +SpazioQuattro. Per l’appuntamento di giugno non è invece prevista la consueta prova generale della domenica pomeriggio al Teatro Vittoria. Per informazioni tel. 011 533387 – biglietteria@oft.it

-DIMENSIONI in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Tributo Nomadi

-Qimánji dj set Club 84 c.so Massimo D’Azeglio, 9 Torino Apertura h. 23:30 drink + dsco euro 12 (LISTE euro 10). Chiusura liste h 1:30. Info, liste & tavoli: swww.qimanji.it live shows – djs – performances drag queens – qimanjini & qimanjine

32

MUSICA

A partire dal 2 giugno, il Qimanji vi aspetta tutti i sabati al Club 84, nella frescura del Parco del Valentino, per accompagnare le notti estive torinesi con il divertimento più sfrenato. Una “Summer Edition” in una location suggestiva, dove scatenarsi con migliori hit e rinfrescarsi sotto alberi secolari! Main room: Alexdj Duke Maskàra»roof»privé: Tony Gothadj -Vinyl Off #2 dj set Off Topic via Pallavicino 35 - Torino - Ingresso libero dalle ore 19.00 Selezione di vinili a cura di DJ Andrea Margiotta A seguire vinyl set con Discomoderni Secondo appuntamento con il VINYL OFF, serata interamente dedicata al supporto analogico più amato di tutti i tempi.

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

San Salvario Emporium mercato / musica / street food / area kids Domenica 3 giugno Piazza Madama Cristina dalle ore 11:00 alle ore 20:00 Un mercato dedicato all'artigianato tradizionale e digitale, al design, all'illustrazione e all'editoria indipendente. Ogni mese 100 maker i cui denominatori comuni sono unicità e produzione handmade, presenteranno i loro prodotti in piazza Madama Cristina, sotto le tettoie del principale mercato ortofrutticolo del quartiere. MARKET Stilisti, artigiani, designer, illustratori ed editori indipendenti provenienti da tutta Italia creano prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata, attraverso tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione. Ogni oggetto ha una storia da raccontare, un percorso che va dalla sua ideazione alla realizzazione finale, fatto di scoperte di nuovi materiali e tecniche di produzione, come di vecchi oggetti a cui viene data una nuova vita. CLOTHING • JEWELERY • ACCESSORIES • HANDICRAFT • HOME DECOR • ILLUSTRATION & INDIPENDENT PUBLISHING • VINTAGE + WORKSHOP & PRESENTAZIONI + STREET FOOD + MUSIC + AREA KIDS + VIA MADAMA CRISTINA STADIUM Badminton, cricket, football3, panna, petanque, skateboard San Salvario Emporium è un modo diverso di vivere la domenica, un bazar in cui le creazioni degli espositori si mischiano alle parole della gente, alla musica e ai rumori delle strade circostanti. www.sansalvarioemporium.com Con il Patrocinio della Circoscrizione 8

sabato 2 giugno

-Sabato Lunatico dj set WhiteMoon Corso Sebastopoli 123, Torino Info e tavoli 3489301330 WhiteMoon si presenta come un “giardino urbano”, aperto, dove sono allestite molteplici aree relax – prenotabili – in cui godere

Inoltre sempre domenica 3 giugno in Corso Marconi si svolgerà San Salvario ha un cuore verde, Mostra mercato orto-florovivaistica. Domenica 3 giugno, a partire dalle 16.00 lungo il tratto dei Portici compreso tra #spazionizza11 (via Nizza 11) e il civico n.17 ti aspetta la festa finale di Portici in Arte in cui verrà esposta l'opera d'arte collettiva realizzata durante i laboratori creativi partecipati iniziati ad ottobre 2017! Un percorso di scoperta, per conoscerci, conoscere e finalmente far conoscere i Portici di via Nizza sotto nuove vesti! I Portici di via Nizza continuano a essere vissuti e ad animarsi grazie alla creatività di chi li abita! “Portici in Arte” è un percorso creativo partecipativo che si propone di raccontare i Portici di via Nizza attraverso lo sguardo di chi li vive. PER INFO: FB- Portici in Arte @ - architettimigranti@gmail.com

delle performance dei diversi DJ che si esibiranno per tutta l’estate. da sabato 19 maggio, tutti i sabato sera nel foyer::: Lunatica INDOOR, intrattenimento capitanato da barbyTURY&co (la gang più hard core della città che esalta il suo DJ trasformista, paracadutista ma soprattutto chiaroestetista, dalla musica incerta con evoluzione a cavatappi: turyMEGAnasa -Sabato Azhar dj set Azhar Dinner & Club

34

MUSICA

Corso Moncalieri 302, 10131 Torino A partire dalle ore 21 APEROCENA o CENA (Ristorante Pizzeria) + DISCOTECA TUTTE LE HIT degli ANNI '90/2000, quelle che ascoltavi in radio, nelle compilation, quelle che registravi nelle cassette, quelle di cui provi nostalgia, quelle che ancora adesso ti fanno saltare! -Playlist dj set The Beach Via Murazzi del Po, 22, Torino dalle 23.30 f ree entry Dance Hip Hop R&B Ognuno ha la sua Playlist. Anzi, ce n'è una per ogni occasione. Ma la Playlist del Sabato sera...Eh, quella del Sabato non ha eguali!

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

Gran Ballo del RisorgimenTO nei saloni ottocenteschi del Museo

Domenica 3 giugno Museo Nazionale del Risorgimento Italiano di Torino Domenica 3 Giugno dalle 15 presso il Museo Nazionale del Risorgimento Italiano, nei saloni in cui 157 anni fa é nata l’Italia, prenderà vita il GRAN BALLO DEL RISORGIMENTO, un evento che presenterà l’arte e la danza di Società Ottocentesca in uno dei più importanti musei di storia d’Europa! Cento danzatori, provenienti da alcuni dei 40 Circoli italiani della Federazione Società di Danza, daranno vita a Valzer, Contraddanze e Quadriglie su figurazioni dei maestri di danza dell’800, frutto di una ricerca e sviluppo artistico del Maestro Fabio Móllica dal 1993. Ore 14:30 promenade in abito nelle piazze della prima Capitale d’Italia Ore 15:00 inizio Gran Ballo nei saloni ottocenteschi del Museo Programma delle Danze: Valzer Spagnolo, Marcia Kossuth, Quadriglia Duca d’Aosta (I,III,V), Valzer La Gazza Ladra, Pas de trois, Elena Waltz, Quadriglia I Lancieri (dimezzata), Cotillon, Contraddanza La Favorita, Valzer Heimats Kinder, Quadriglia Sofia (I,III,V) Valzer dei Fiori, Galop

sabato 2 giugno

-MELODY MAKERs dj set Blah Blah via Po 21 Torino ore 19-22.30 (aperitivo) e dalle ore 23.30 ingresso libero Aperitivo ore 19:00 Da mezzanotte si balla Un flusso di "chitarre" tutto da ballare. MM(s) è una serata completamente "rock", mixata e detonata da: Dj Blaster T., Paolo Alberto Sciacca, RAP1 Melody Maker(s), nasce nell'Ottobre del 2011 dalla testardaggine di un promoter (RapOne), un dj (Blaster T.) e un giovane

Info www.societadidanzatorinese.it www.museorisorgimentotorino.it Info: torino@societadidanza.it +39 3287315288

cresciuto a pane e Brit-Pop (Paolo Alberto Sciacca). Unisce tre generazioni e riempe il vuoto di serate con le stesse playlist, che si ripetono in un tragico infinito. Le selezioni musicali, più d'ascolto, hanno un preludio già dalle 19, per accompagnare l'aperitivo -RadicalChic dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 Ingresso 5 euro dalle 23.30 Shots omaggio per tutte le donne Il sabato RadicalChic sulle terrazze estive! Una versione caldissima del sabato sera di Torino che vi accompagnerà nel locale più chic per tutta l'estate! APERICENA IN TERRAZZA dalle 21.00, buffet drink compreso, posto a sedere (e ingresso al party) a soli 15€ (prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento dei posti).

Food, Drink, Live & Djset (elettronica), Chillout zone con servizio Narghilè, Acceso alle terrazze sul fiume -Sabato PATIO dj set Patio Corso Moncalieri 346/14, Torino dalle 23.00 Nuovo parco estivo PATIO Location storica ed affascinante, totalmente RINNOVATA, immersa nel verde, in un insieme di luci, colori e divertimento. 2 SALE per offrirvi la musica selezionata esclusivamente dai migliori dj della scena inernazionale. Aperocena servito al tavolo su prenotazione dalle ore 21 costo 20 euro a persona con 1 consumazione o una bottiglia di vino ogni 4 persone INGRESSO FREE dalle ore 23 a mezzanotte; dalle✔ 00:00 in poi 10.00€ con drink INGRESSO DONNA 15.00€ con drink INGRESSO UOMO

-EVERGREEN dj set Fluido viale cagni 7 parco del valentino, Torino dalle 19:00 alle 04:00, ingresso gratuito

36

MUSICA

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

I dARI Vado forte muoio giovane tour

Domenica 3 giugno Pop Torino circolo ARCI - euro 3 con tessera I dARI si formano ad Aosta nel 2003 inizialmente come progetto solista. Dal 2003 al 2008, alternando diversi componenti, la formazione raggiunge l'assetto definitivo. La band partecipa a importanti festival musicali come Rock Targato Italia, Tavagnasco Rock Festival e Arezzo Wave, dove vengono notati dal discografico torinese Massimo Gabutti, già produttore degli Eiffel 65 e fondatore della casa di produzione musicale Bliss Corporation (BlissCo.). Il 12 settembre 2008 viene pubblicato dalla EMI Italiana il loro primo album,“Sottovuoto generazionale” che, nella prima settimana di uscita, si colloca direttamente al 12# delle charts italiane. Ad ottobre 2008 parte il loro primo tour italiano “SottoVuoto Tour 2008” che li porta a suonare in diversi locali. Di recente è uscito il loro ultimo album VADO FORTE MUOIO GIOVANE

domenica 3 giugno

-MILONGA live e djs set Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti

Luca Barrotta

Via Claudio Berthollet 25 Info: poptorino@gmail.com

(Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Per la prima volta in milonga al Jazz Club LIVE con Luca Barrotta – Bandoneón e fisarmonica Dj set Paola Pia Esposizione abiti Faville

Per la prima volta allievi e insegnanti de La Saletta si esibiranno sia all' aperitivo che dopocena

-la saletta live Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Saggio musicale La serata saletta si fa in due!

Sparkly Gospel Choir & Friends in Pensa fuori dal coro Domenica 3 giugno Teatro Cardinal Massaia Torino Sparkly Gospel Choir and friends! Uno spettacolo da non perdere, contrassegnato dalla tipica frizzante energia di questo piccolo grande coro, che da sempre non si limita a cantare, ma racconta, tra una canzone e l’altra delle storie divertenti, ma anche intelligenti e permeate da quei valori che accomunano tutte le culture. Lo spettacolo ha per titolo "Pensa fuori dal coro" e per questa occasione la storia è a cura dei registi della compagnia teatrale "I bimbi sperduti" Mirvan Giabari e Lorenza Demagistris, che dirigeranno le parti recitate che vedranno in scena alcuni attori della compagnia stessa insieme agli attori dello Sparkly. Un occasione da non perdere per ridere, pensare e scatenarsi con la grandissima energia di questo coro. Ospiti d’eccezione, due fantastiche voci del gospel. Gloria

Bianco Vega e Wendell Simpkins! Teatro Cardinal Massaia (Via Sospello 32/c) Torino Inizio ore 18:00. Prenotate il biglietto telefonando dalle 17:30 alle 19:00 al numero 011-2216128. Biglietti 12 euro / Ridotti 8 euro

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

37


musica: concerti, dj set, feste

DOWNTOWN BOYS (USA, Combat Punk/Post HC) – Sub Pop, prodotti da Guy Picciotto “Fugazi” Martedì 5 giugno Blah Blah Torino - ore 22 - euro 7 Downtown Boys, band storica dell’indie rock, saranno in Italia per sei date estive. A quasi un anno di distanza dall’uscita dell’album Cost Of Living, primo lavoro su Sub Pop Records prodotto da Guy Picciotto dei Fugazi, i Downtown Boys si lanciano in un tour europeo che si preannuncia pieno di groove e di riff ipnotici per veicolare un messaggio anti-razzista e anti-omofobo. Il punto di vista dei Downtown Boys è stato chiaro sin dall’inizio: siamo qua per ridefinire gli schemi e scrivere una nuova storia proseguendo il cammino di altre band immerse nel tessuto sociale come i Public Enemy ed i Rage Against the Machine. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

domenica 3 giugno

-IN-CANTO in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Nuovo progetto in italiano per Alessandra Moretti Dopo 25 anni di concerti in inglese, Alessandra Moretti propone un progetto

nella sua lingua. Potrete ascoltare: Tenco, Capossela, Fiorella Mannoia, Sergio Caputo, Gabriella Ferri, Arisa, Pino Daniele, Battisti, Patty Pravo, Mina, Negramaro, Cocciante, Marcella, Loredana Bertè, Matia Bazar... Alessandra Moretti-voce, Massimiliano Brizio-pianoforte, Sandro Esposito-percussioni

martedì 5 giugno

-Jam session blues live Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 gratuito

In-canto

MAX ALTIERI organizzatore dell'appuntamento del Martedì sera da 12 anni, affiancato dal cantante JOE NICOLOSI. Chicago Blues, Jump, Rhythm&Blues pronti per l'uso e da condividere con gli altri musicisti sul palco per dar vita a coinvolgenti jam session durante l'arco della serata. -CHICA LOCA dj set animazione Patio Corso Moncalieri 346/14, Torino dalle 23.30 Il format che ha fatto ballare Torino il martedì notte. In consolle: DJ Fede Voice: RICHY Jo Animazione: Chica Loca

Liberty un aperitivo sul Po - light dinner con drink + dj set Martedì 5 giugno Società Canottieri Armida Torino dalle ore 20:00 alle ore 1:00 Una splendida cornice sul Po: l'edificio, sede del "Padiglione delle Colonie Francesi" durante l'Esposizione Mondiale del 1911, oggi è: edificio vincolato dalla Soprintendenza ai Beni Ambientali e Storici. Il luogo ideale per il ritorno di #torinodagustare con un aperitivo che ci porterà indietro nel tempo della Belle Epoque....e ci farà un po' bohémienne. L'aperitivo (light dinner con un drink) avrà un'elegante mise en place molto raffinata e curata e accompagnato dalla musica di Dj Felix. Come consuetudine di #torinodagustare si potrà partecipare SOLO SU ACCREDITO: per info e accredito mail: torinodagustare@libero.it w.a. +393454692273

38

MUSICA

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

Frankie Cosmos (Sub Pop) Martedì 5 giugno Astoria Torino ore 22:00 Intero €12 Frankie Cosmos è il progetto della compositrice e cantautrice newyorkese Greta Kline. Il nuovo album 'Vessel' che uscirà nella primavera del 2018 per Sub Pop Records è il terzo album in studio con l'outfit indiepop Frankie Cosmos e fa seguito 'Zentropy' (2014) e 'Next Thing' (2016). Figlia d'arte, il padre è il premio oscar Kevin Kline, Greta Kline è nota per la sua prolifica creatività. Fedele alla poetica di Frank O'Hara a cui si ispira, così come all'attitudine DIY, dal 2011 ha pubblicato sotto diversi moniker oltre cinquanta album, perlopiù autoprodotti e registrati in camera. Per la prima volta in Italia! Astoria Via Claudio Luigi Berthollet 13, 10125 Torino Biglietti su www.astoria-studios.com

Mercoledi 6 giugno

-dogma in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Rassegna InediTo Dogma è una band della provincia di Torino da oltre 20 anni è presente sulla scena musicale piemontese. Le canzoni scritte dai Dogma, cantate in italiano, sono il frutto della comunione di diversi gusti musicali, prevalentemente di inspirazione anglosassone. Rock-band quali Police, Queen, U2 hanno sicuramente influenzato le sonorità dell gruppo Torinese che, però, ha saputo mantenere una propria identità. I testi dei brani marchiati Dogma sono curati e non banali. La canzone "Lei mai" ha vinto il premio come miglior testo nel corso della manifestazione Rock a 360°.

Dogma

-Jam session rock live ll Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 gratuito

Sul palco quest'anno i direttori d'orchestra saranno tre: ALDO GARRONE, colonna portante delle passate Jam, voce di molti gruppi rock dell'underground torinese. FABRIZIO DOTTI, l'immancabile presenza delle passate Jam, grazie alla sua incredibile versatilità nel suonare il basso fa parte di innumerevoli band del territorio. La new entry MARIO RAFFA, il maestro, chitarrista, compositore e arrangiatore

Music by Dj Manuel Citro in pista per voi i Taxi Dancers SPECIAL GUEST INTERNATIONAL BACHATA SENSUAL DJ ROOM 3 100% Reggaeton & Urban Music by Dj Chama Voice by Franklin Julio Cesar Romero & Daphne Suarez Garcia in collaborazione con lo staff Sigueme Info & Prenotazioni Maury: 329.11435163 - Osvy: 333.2124525 - Marylena: 335.6181728 Fabio Latino: 340.9686102 - Hermanno: 346.0470058 NB: In caso di pioggia la serata si svolgerà regolarmente presso la discoteca Cabeza Mala di Collegno (To) situata in Via Fabrichetta 6

-mercoledì da leoni dj set WhiteMoon Corso Sebastopoli 123, Torino dalle ore 22:30 alle ore 4:30 Ingresso OMAGGIO DONNA entro mezzanotte. Ingresso Uomo 10€ con Drink. Latino & Reggaeton ROOM 1 Salsa & Bachata Music by Dj Alexio Papo (AlexioDj) Animazione e Taxi Dancers capitanati da Max Salsapura NOVITA PISTA IN PALCHETTO DA 400mq SHOW CON ARTISTI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI ROOM 2 100% Bachata

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

39


musica: concerti, dj set, feste

FAU$IA & The Good Walkers (It, blues/rock/indie/jazz) Mercoledì 6 giugno Blah Blah Torino - ore 22 - gratuito Il progetto è stato fondato da Fau$ia, intenditrice musicale e cantante di origini bluesotiche, e Gabriele Prandi, chitarrista eccezionale, allievo di Pietro Ballestrero. Nel corso degli anni il repertorio è divenuto vasto poiché ha accorpato tutti i generi del loro cuore, come blues, country, cantautorato italiano, rock, indie, jazz, britpop, soul. Nel 2017 suonando finiscono in posti meravigliosi, come la Taverna Tortuga a Chianocco, il Festival Alta Felicità a Venaus, il Piccolo Festival della Felicità di Monticello d’Alba, alla Stone Oven House di Rorà e all’Astoria. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

Mercoledi 6 giugno

-daniele in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Presentazione debut album Prelude to your love Daniele Odasso presenta il suo album di debutto "Prelude to your love", composto da nove canzoni originali in inglese a cavallo tra pop e r'n'b, con influenze jazz e gospel. L'album descrive un percorso di crescita interiore e trasformazione spirituale. Registrato tra Boston e l'Italia, sotto la direzione artistica di Cristina Valente, curato nella produzione vocale da Monica Cialona, questo lavoro contiene collaborazioni significative, negli arrangiamenti del compositore jazz Omar Thomas e in un duetto con la cantautrice e vocalist Donna McElroy.

Swing Il progetto Unit Four nasce da un’idea del cantante Paolo Melfi che, fin dall’inizio degli anni ’80, si è dedicato alla riproposta degli standards americani del periodo d’oro dello Swing, tra il 1935 e la fine degli anni’50. Attualmente la formazione del gruppo è quella dei piccoli combo americani (per intenderci alla Tony Bennet) e cioè: Paolo Melfi-voce, Vittorio Rendapiano, Enzo LaMalva-contrabbasso / basso el., Beppe Bruzzese-batteria.

-musica 3&60 live GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Concerto dei corsi di "Band" e "Music expericence" delle scuole Musica 3&60 di Collegno e Givoletto

-THE BEATWINS in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Beatles acustic trioi

giovedì 7 giugno

-unit four in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito

40

MUSICA

La band, attiva dal novembre del 2008, ha tenuto centinaia di concerti in strada, durante manifestazioni di piazza, a margine di importanti rassegne musicali, in locali e feste private, riuscendo negli anni a stabilire un forte legame con la cittadinanza torinese, per via della vocazione di “Buskers” (artisti di strada) dei suoi componenti. La musica dei Beatles, infatti, riproposta con freschezza ed efficacia dai tre “Beatwins”, risulta essere davvero apprezzata dai loro molti affezionatissimi fans.

The Beatwins


musica: concerti, dj set, feste

CIRCUS YELL (It, alternative, hard rock) release Party Giovedì 7 giugno Blah Blah Torino - ore 22 - Ingresso gratuito I Circus Yell nascono nel 2015 proponendo un Hard Rock classico ispirato alla scena californiana degli anni '80, ma, dopo alcuni cambi di formazione e l'arrivo di un nuovo frontman, decidono di rinnovarsi orientandosi verso uno stile alternative/post grunge. Nel novembre del 2017 iniziano le registrazioni delle 4 tracce che poi andranno a far parte del loro EP "Still Trying". Durante la serata sarà possibile acquistare l'EP al prezzo di 5€ In apertura di serata Underdocks (post-grunge rock) Gli Underdocks vengono fondati a Torino nel 2011 dal chitarrista Carlo Fusco e dal batterista Gigi Buccomino. Nel 2015, notati dall’etichetta discografica indipendente Areasonica Records, decidono di pubblicae il loro debut album “Burnt”. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

giovedì 7 giugno

-VOICE IN TOWN 2018 live Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 ore 22.30 Conduce Frankie Converso VOICE IN TOWN 2018 si svolge, a partire da giovedì 3 maggio, sul bellissimo palco del Mc Ryan's Torino, a Moncalieri. Ricordiamo che il contest si svolge dal vivo alla presenza del pubblico e che verrà registrato dalle telecamere della trasmissione Rock in Town e successivamente mandato in onda su Rete 7, per 8 puntate. Due le categorie in concorso: JUNIOR e SENIOR. Quattro serate di qualificazioni a partire da giovedì 3 maggio, due semifinali e una finale il 14 giugno. La GIURIA sarà Popolare per le qualificazioni, Tecnica e Popolare per le semifinali e solo Tecnica per la finale. La Giuria Tecnica: Presidente di Giuria: Giorgio Bolognese (Direttore d'Orchestra, Compositore, Pianista, Presidente della Charity4all) Giurati: Valentina Sardi (responsabile casting

42

MUSICA

cinematografici e televisivi, Presidente dell'organizzazione non-profit Sardi and Friends) Oskar (frontman e fondatore de Gli Statuto) Voice in Town sostiene il PROGETTO BENEFICO “Un Cuore Senza Capanna” con il Patrocino della Croce Rossa Italiana Comitato di Torino, Progetto che raccoglierà fondi a Favore dell’Unità di Strada della Croce Rossa Italiana, L’Unità Mobile che si occupa del supporto ai Senza Dimora che vivono sulle strade della Nostra Città. Per Informazioni e donazioni al Progetto contattare gli Organizzatori del Progetto Gigi Morello e Giulia Cardia. -Marylou dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 A partire dalle 19:00 fino a tarda notte. Apericena con buffet dalle 19:00 alle 23:00, dopo dancefloor. Resident djs: LucaRelli Manetti e Yves Le Funk. Marylou è una donna che non perde le buone abitudini: da due anni a questa parte ogni giovedì fa festa al Kogin's di Torino, partendo con una bella cena e poi si scatena nel ballo fino a tarda notte.

-giovedì patio dj set Patio Club Corso Moncalieri 346/14, Torino APERICENA + PARTY Il nuovo meraviglioso parco estivo PATIO, totalmente rinnovato ed immerso nel verde, teatro di luci, colori, musica per accendere e rinfrescare il sound della MOVIDA torinese. DJ Set MIKI CINO e GIORGIO V.

-IL REGIO IN JAZZ concerto Chiesa di San Lorenzo Cavour (TO) ore 21. Posti a euro 8 (over 65 e under 20: euro 6). Info: Gruppo Donne Insieme Tel. 342.7615830 e www.abbaziasantamaria.it. Il Coro di voci bianche del Teatro Regio e del Conservatorio “G. Verdi” diretto da Claudio Fenoglio, insieme al Luigi Martinale Trio (Luigi Martinale pianoforte, Yuri Goloubev contrabbasso, Paolo Franciscone batteria) esegue in concerto la Little Jazz Mass di Bob Chilcott e brani di Luigi Martinale e di Leonard Bernstein (Some Other Time - Cool - America), su arrangiamenti di Martinale e adattamenti corali di Fenoglio.


musica: concerti, dj set, feste

Festival di Primavera Rossini e dintorni 7-28 giugno Auditorium RAI Torino A partire dal 7 giugno, la stagione dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI lascia spazio al Festival di Primavera 2018, intitolato quest’anno “Rossini e dintorni” e dedicato al grande compositore pesarese del quale nel 2018 ricorre il centocinquantesimo anniversario della morte.Il primo concerto, diretto da James Conlon, propone un suo capolavoro sacro: lo Stabat Mater, con un cast di grandi voci come il soprano Carmen Giannattasio, il mezzosoprano Marianna Pizzolato, il tenore Edgardo Rocha e il basso Ildebrando D’Arcangelo. Il 15 giugno torna sul podio Fabio Luisi che dirige musiche di Britten ispirate a Rossini e celebri brano d’opera interpretati dal basso Luca Pisaroni.Il 21 giugno è la volta di Enrico Dindo, che nella doppia veste di violoncellista e direttore interpreta brani sinfonici rossiniani e il balletto La boutique fantasque di Respighi, su musiche del compositore pesarese. In chiusura, il 28 giugno, Pietro Mianiti dirige una scelta di brani dal Barbiere di Siviglia, proposti in forma semi-scenica, con testi e narrazione di Francesco Micheli e interpreti dell’Accademia del Teatro alla Scala. Poltrona numerata - 20,00 euro (in ogni settore) Poltrona numerata Under 35 e 18app - 10,00 euro (in ogni settore)

venerdi 8 giugno

-POSTURA in concerto Blah Blah via Po 21 Torino ore 22.00 Ingresso gratuito Presentazione secondo disco “Così perfetti” A seguire Goodtimes dj set by Giorgio Valletta & Seba Mc. -Jambalaya 37 in concerto Magazzino sul Po Murazzi del Po, lato sinistro Ingresso 5 euro, riservato soci ARCI Acid-jazz, funk, r&b, electro music Dario Balmas : Bass / Guitar / Voice Gabriele Biei : Trombone / Chorus / Electronics Gilberto Bonetto : Piano& Keyboards Alessandro Raise : Drums / Electronics -Eleven Floyd in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Tributo Pink Floyd

Abbonamento - 60,00 euro (in ogni settore) Abbonamento Under 35 e 18app - 30,00 euro (in ogni settore) Biglietteria Auditorium Rai “A. Toscanini” – via Rossini 15 - Torino Tel: 011/8104653 – 8104961 e-mail: biglietteria.osn@rai.it La biglietteria è aperta il martedì e il mercoledì dalle 10 alle 14, il giovedì e il venerdì dalle 15 alle 19 ed è sempre aperta un’ora prima dell’inizio degli spettacoli.

-soultrane in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Soul/funk/pop -Protto in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 Ingresso Gratuito 1° Consumazione Maggiorata 3.00 euro Presenta "Di cattivo busto" Cantautorato Italiano -tijuana in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Tributo Santana -Chromalkemica in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino

Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Nuova formazione di vecchie glorie -Four Fried Chickens in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 ore 22.30 Blues Brothers Tribute Band -william foti in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Cantautore torinese -MADE IN in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena I grandi successi della musica italiana

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

43


il calendario concerti BLOSSOMS: 18/10 Tunnel Club - Milano Il loro album di debutto nominato ai brit awards subito alla #1 della uk chart BONOBO: 12/06 Etes Arena Flegrea, Napoli Prevendite: www.diyticket.it BRIAN WILSON: 11/08 Teatro Antico di Taormina Da 45 a 75 euro + prev www.ticketone.it Il fondatore dei Beach Boys festeggerà insieme al pubblico italiano il 52° anniversario della pubblicazione di “PET SOUNDS”

Fever Ray a Club To Club

Action Bronson: 4/07 Magnolia Milano euro 26,00 + €3,90 pr Uno dei fenomeni hip hop ALANIS MORISSETTE: 9/07 Roma Summer Fest – Auditorium Parco della Musica (Cavea); 10/07 Pistoia Blues Festival – Piazza Duomo; 25/07 Milano Summer Festival – Ippodromo SNAI (San Siro) ALBERT HAMMOND JR: 11/07 Magnolia, Segrate (MI) 20,00 euro + d.p su www.comcerto.it e www.ticketone.it Il chitarrista degli Strokes presenta il quarto lavoro solista, “Francis Trouble”. ALBERT LEE: 20/07 Estate Sforzesca c/o Castello Sforzesco, Milano Euro 25,00 + prev. 21/07 Brugnera (PN), Blues in Villa – Parco di Villa Varda Biglietti: € 20,00 + prev. ALBOROSIE: 19/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno eu 20 Anastacia: 28/06 Anfiteatro dell'Anima, Cervere (CN) www.ticketone.it Poltronissima Gold euro 74,75 Poltronissima euro 51,75 Poltrona A Numerata 40,25 Poltrona B 28,75 ANDERSON .PAAK: 18/07 Carroponte di Sesto San Giovanni (MI) Early Bird: euro 30,00 + prev. www.barleyarts.com

44

Andrea bocelli 28 e 30/07 Lajatico (Pisa), ore 20.15 Biglietti Vivaticket "Andrea Chénier" di Umberto Giordano ARCTIC MONKEYS: 04/06 Mediolanum Forum, Mi da 40 a 55 euro + pr Special Guest CAMERON AVERY ARMORED SAINT: 11/11 Legend Club, Milano 25 euro + p Mailticket e Ticketone. Gli Armored Saint eseguiranno per intero il loro storico album Symbol of Salvation (1991) ASTRO festival: 30/06 Magnolia, Milano Apertura porte: 19,00 – chiusura: 04:00 Biglietto: 30 euro+d.p. con Jon Hopkins • Âme • George Fitzgerald Ross From Friends • Gigi Masin • Boys Noize BEN HOWARD: 4/07 Tener-a-mente, Gardone Riviera (BS) - Anfiteatro del Vittoriale da 26 a 42 euro + pr BENJAMIN CLEMENTINE: 19/07 Magnolia, Milano euro 27 + pr Di nazionalità inglese, è cantante, musicista e poeta BILLY IDOL: 28/06 Arena Live (Esterno Geox), Padova - dalessandroegalli.com BLACKBERRY SMOKE: 18/10 Alcatraz, Milano euro 25,00 + prev. / € 30,00 in cassa la sera del concerto www.barleyarts.com

MUSICA

CHICK COREA AKOUSTIC BAND: 14/07 Auditorium Parco Della Musica, Roma; 16/07 Festival Villa Arconati, Mi; 23/07 Piazza SS Annunziata, Fi Chick Corea – piano John Patitucci – bass Dave Weckl – drums CIGARETTES AFTER SEX: 7/07 tener-a-mente, Gardone di Riviera (BS); 9/07 Ferrara sotto le stelle Euro 25,00 + € 3,75 prevendita; 10/07 Rock in Roma, Teatro Romano di Ostia Antica Euro 25,00 + € 3,75 prevendita Ticketone - www.ticketone.it

CLAUDIO BAGLIONI: BURT BACHARACH: 23e24/11 Pala Alpitour, Torino 25/07 Teatro Romano Ostia di Antica www.dalessandroegalli.com TicketOne.it, info www.fepgroup.it CAETANO VELOSO: 13/07 Corte del Castello Visconteo, Pavia; 15/07 Umbria Jazz, Perugia; 17/07 Parco Archeologico Scolacium, Roccelletta di Borgia; 21/07 Auditorium parco della Musica, Roma CALcutta: 21/07 Stadio Francioni, Latina; 6/08 Arena di Verona + Guest Biglietti: 25/30/35/40 euro + dp Sciarpa omaggio www.dnaconcerti.com CAPAREZZA: 1/07 Collisioni, Barolo (CN); 9/07 Stupinigi Sonic Park Nichelino (TO) @ Palazzina di Caccia di Stupinigi Euro 25,00 + d.p. posti in piedi CARL BRAVE X FRANCO 126: 14/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno 20 euro + prevendita info www.flowersfestival.it Tel 011 3176636 CAT POWER: 4/06 Hiroshima Mon Amour, Torino 28 euro + prevendita Anteprima del Flowers Festival. CESARE CREMONINI: 15/06 Stadio G. Teghil, Lignano; 20/06 Stadio San Siro, Mi; 23/06 Stadio Olimpico Roma; 26/06 Stadio Dall'Ara, Bo Biglietti: livenation.it, ticketone.it CHARLOTTE GAINSBOURG: 9/06 Circolo Magnolia, Milano

club to club torino: Torino dall'1 al 4 novembre. Dopo l’annuncio dell’headliner in esclusiva italiana Aphex Twin, artista chiave della musica internazionale negli ultimi trent’anni, svelati oggi altri 14 nomi in cartellone: Avalon Emerson, Beach House, Blood Orange, Courtesy, David August, Dj Nigga Fox, Equiknoxx, Fever Ray, Iceage, Josey Rebelle, Obongjayar, Serpentwithfeet, Skee Mask, The Italian New Wave (Bienoise & more). Tutti gli artisti annunciati finora si esibiranno tra venerdì 2 e sabato 3 novembre, e sono inclusi nell’abbonamento Early Bird Golden Pass attualmente disponibile. Cosmo: 25/08 Todays festival, ex fabbrica Incet – Torino Euro 15 eu + d.p. Prevendite www.ticketone.it Quello di Cosmo è uno show particolarissimo da tutti considerato “il miglior live del momento” coez: 19/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno 22 euro + prevendita DAMIEN JURADO: 29/10 Arci Bellezza, Milano; 30/10 Monk, Roma; 1/11 Barezzi Festival, Parma; 2/11 Bronson, Ravenna www.comcerto.it


il calendario concerti DAMIEN RICE: 15/07 Anfiteatro Falcone E Borsellino – Zafferana Etnea (CT); 19/07 Belvedere Di San Leucio – Caserta; 22/07 Teatro Romano Ostia Antica Info livenation.it

Parco della Palazzina di Caccia Da € 50,00 + d.p. posti numerati Biglietti in vendita su ticketone.it

DANKO JONES: 29/11 Legend Club | Milano, 30/11 Orion Club | Roma, 1/12 Rock Planet (RA) Tre date in puro stile rock 'n roll per la band canadese

Depeche Mode: 2/07 Collisioni 2018, Barolo www.ticketmaster.it www.ticketone.it . DON BROCO: 26/05 Serraglio, Mi eu 25 + prev. Concerto rimandato a fine 2018

DEMI LOVATO: 27/06 Unipol Arena, Casalecchio di Reno (Bo) www.vivoconcerti.it

DAVID BYRNE: 16/07 Teatro degli Arcimboldi, Mi ECHO & THE BUNNYMEN + Il leader dei Talking Heads preMY BLOODY VALENTINE: senta American Utopia 25/08 TODAYS. Il festival sPAZIO211 open air - Torino DAVID CROSBY: euro 25 www.ticketone.it 11/09 Teatro dal Verme, Milano; A Torino una delle rock band bri13/09 Auditorium Parco della tanniche più influenti della storia Musica, Roma moderna, passati alla storia con www.dalessandroegalli.com tre dischi d’oro e tredici album di Il pioniere del folk-rock, due volte successo. La stessa sera a Torino Rock and Roll Hall of Fame My Bloody Valentine DEEP PURPLE: 11/07 Stupinigi Sonic Park (TO)

Editors + ARIEL PINK: 26/08 TODAYS. Il festival

sPAZIO211 open air - Torino euro 25 www.ticketone.it La band inglese, reduce dall'affollatissimo show al Forum di Milano, sarà al Todays con Ariel Pink, una delle figure più sfuggenti del nuovo pop psichedelico, tra i più eclettici ed inno vativi artisti in ambito underground del terzo millennio e fra i massimi ispiratori del sound lo-fi, ELS: 23/06 Cesena, Acieloaperto – Rocca Malatestiana Biglietto: € 27,00 + prev. / € 30,00 in cassa la sera del concerto Elio e le Storie Tese: 29/06 Collisioni Barolo (CN) ELTON JOHN: 29-30/05/2019 Arena di Verona www.dalessandroegalli.com ELVIS. THE WONDER OF YOU TOUR: 14/06 Mediolanum Forum Mi www.dalessandroegalli.com Lo show ufficiale prodotto direttamente a “Graceland” per il 40°

anniversario della morte di Elvis Eminem: 7/07 Area Expo - Experience Milano posto unico: 74,75 euro Biglietto PIT: 92,00 €euro VIP Upgrade: 192,00 €euro FABRI FIBRA: 17/07 Flowers Festival Parco della Certosa di Collegno (To) (Ingresso 25 euro + prevendita info www.flowersfestival.it Presentazione “Fenomeno” FABRIZIO MORO: 16/06 Stadio Olimpico di Roma www.fepgroup.it. 23/07 GruVillage, Grugliasco (TO) www.gruvillage.com FANTASTIC NEGRITO: 6/06 Parco Tittoni, Desio (MB); 7/06 Covo Summer Club, Bo 8/06 Monk, Roma Euro 5,00 + prev. / 18,00 in cassa la sera del concerto FIDLAR: 10/07 festival Acieloaperto di Cesena www.acieloaperto.it

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

45


il calendario concerti FINk: 29/07 Anfiteatro del Venda, Galzignano Terme (PD); 30/07 Mojotic c/o Teatro Conchiglia, Sestri Levante (GE) www.barleyarts.com FOO FIGHTERS + The Kills + Wolf Alice + Frank Carter 14/06 Firenze Rocks, Visarno Arena – Parco delle Cascine www.firenzerocks.it www.ticketone.it www.ticketmaster.it, FRANZ FERDINAND: 11/07 Anfiteatro del Vettoriale a Gardone Riviera (BS) www.ticketone.it www.geticket.it FREAK & CHIC AT AUDITORIUM: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo www.ticketone.it 10/07 Suzanne Vega; 16/10 Olafur Arnalds FRANZ FERDINAND + MOGWAI: 10/07 Roma Summer Fest – Auditorium Parco Della Musica Parterre euro 42 + prevendita Tribuna Centrale 42 + prevendita

Tribuna Mediana 42 + prevendita Tribuna Laterale 35 + prevendita Tribunetta Alta 35 + prevendita www.livenation.it GEMITAIZ: 21/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno (To) euro 20 + pr. info www.flowersfestival.it - info@flowersfestival.it GEORGE EZRA: 26/10 Fabrique, Mi euro 25 + pr Ghali: 20/10 Pala Alpitour, Torino www.ticketmaster.it www.ticketone.it GOOD CHARLOTTE: 3/02/2019 Alcatraz, Mi euro 35 GORAN BREGOVIC: 25/07 Corte del Castello Visconteo, Pavia www.fraschinimusicfestival.com GORILLAZ: 12/07 Lucca Summer Festival www.summer-festival.com

La superband creata da Damon Albarn e Jamie Hewlett Graham Nash: 30/06 I Suoni Delle Dolomiti, Val di Fassa (Tn); 1/07 Piazza Leopardi, Recanati; 2/07 Casa Del Jazz / Summer Time 2018, Roma; 4/07 Pistoia Blues; 5/07 Villa Arconati, Milano www.ponderosa.it La leggenda del rock sarà accompagnato da Shane Fontayne e da Todd Caldwell Grant-Lee Phillips: 2/08 Teatro Bloser, Genova; 3/08 Festival delle Colline, Prato; 5/08 Latteria Molloy, Brescia; 7/08 I Suoni delle Dolomiti (TN) Nuovo album per il leader dei Grant Lee Buffalo

GUNS N' ROSES: 15/06 Firenze Rocks Visarno Arena – Parco Delle Cascine www.firenzerocks.it HAIM: 3/06 Fabrique, Milano Euro 26,00 + €3,90 prev Band pop-rock californiana formata da tre sorelle HOLLYWOOD VAMPIRES: 7/07 Lucca Summer Festival Johnny Depp sul palco con due leggende del rock: Alice Cooper e Joe Perry (Aerosmith)

HOME FESTIVAL: Treviso in zona Ex Dogana, dal 29 agosto al 2 settembre 30/08 Alt-J – White Lies – The Wombats – Django Django – Floating Points – Nic Cester & The Milano Elettrica – George Fitzgerald – Canova – Coma Cose GruVillagE: Arena esterna Le Gru Grugliasco – Selton – Lemandorle – Bruno Belissimo – Vettori; (TO) www.gruvillage.com 31/08 The Prodigy – Incubus – 011/7709657 18/06 FABIO ROVAZZI/ BABY K/ Prozac+ – Mellow Mood – Roni Size feat Dynamite MC– Ministri party Radio 105; – Jack Jaselli – Paolo Baldini 21/06 PFM; 1/09 Carl Brave & Franco 126 – 29/06 GUÉ PEQUENO; Frah Quintale 4/07 INCOGNITO; 2/09 Caparezza – Francesca 10/07 RIKI; Michielin – Motta ­– Mr. Rain – 12/07 FILARMONICA JAZZ + Maria Antonietta – Joan Thiele – GINGER BREW; Eugenio in Via Di Gioia 14/07 PIERO PELU'; Biglietti su Ticketone e Mailticket 17/07 FRANCESCO DE GREGORI Per info www.homefestival.eu 19/07 BOB SINCLAR; 20/07 MADNESS; HOTEI: 21/07 GIANNI MORANDI; 11/10 Serraglio di Milano 22/07 GIANNA NANNINI Biglietto: eu 18,00 + prev. / 20,00 23/07 FABRIZIO MORO; Il leggendario chitarrista giappo27/07 LORENZO FRAGOLA; nese Tomoyasu Hotei, attualmente 28/07 NOTTE DELLA TARANTA in tour con Zucchero

46

MUSICA


il calendario concerti I-DAYS 2018: Area Expo - Experience Milano 21/06 The Killers, Liam Gallagher, Richard Ashcroft eu 50 22/06 Pearl Jam, Stereophonics, Catfish & The Bottlemen e The Last Internationale euro 65; 23/06 Noel Gallagher’s High Flying Birds + Placebo + Ride + Paul Kalkbrenner late night show euro 36 / 50 24/06 Queens Of The Stone Age + The Offspring

11/07 Arena Live, Padova; 13/07 Pistoia Blues Festival; 16/07 Carpi Summer Festival; 17/07 Roma Summer Fest www.ticketmaster.it, www.ticketone.it

IMAGINE DRAGONS: 6/09 Area Expo - Open Air Theatre - Experience Milano Euro 50 + prev www.experiencemilano.it

Jamie xx: 1/07 Villa Bordonaro, Palermo (feat Daniele Baldelli, Elena Colombi); 3/07 Matera (feat Lil C, Still); 5/07 VIVA! Festival Masseria Eccellenza (feat Lil C, Not Waving)

INTERPOL: 26/06 Sexto Nplugged, Piazza Castello, Sesto al Reghena (PN). 25 euro + pr su www.ticketone.it ISRAEL NASH: 7/11 Legend Club, Milano euro 15 + prev.

JAMES TAYLOR + BONNIE RAITT: 20/07 Lucca Summer Festival; 22/07 Anfiteatro, Pompei; 23/07 Terme di Caracalla, Roma www.dalessandroegalli.com Il cantautore statunitense, sei Grammy, 100 milioni di dischi

JAMIROQUAI: 10/07 Mantova (Piazza Sordello). Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it

JAPANDROIDS: 7/07 Covo Summer, Bologna; 8/07 Lars Rock Fest Chiusi (SI) JAMES BLUNT: 10/07 Live in Genova. Porto Antico; www.larsrockfest.it

Il duo canadese torna a cinque anni dal “Celebration Rock” JASON DERULO: 19/10 Mediolanum Forum, Mi da 35 a 45 euro + pr www.livenation.it JAY-Z & BEYONCÉ: 6/07 Stadio San Siro, Milano; 8/07 Stadio Olimpico, Roma www.livenation.it www.ticketmaster.it, www.ticketone.it JEFF BECK: 25/06 Stupinigi Sonic Park Nichelino (TO), parco della Palazzina di Caccia. Da €40,00 euro + p. su ticketone.it Jeff Beck, uno dei chitarristi rock più influenti di sempre, in tour con Vinnie Colaiuta alla batteria e la bassista australiana Tal Wilkenfeld

JOHN HIATT & THE GONERS FEAT. SONNY LANDRETH: 10/07 Chiari Blues Festival, Chiari (BS) Posto numerato euro 40,00 + pr. Posto non num: € 35,00 + pr. JONATHAN WILSON: 16/09 Santeria Social Club, Milano euro 22/25 www.barleyarts.com JON HOPKINS: 30/06 Circolo Magnolia Segrate Mi Biglietto early bird: 25 eu+d.p. su: bookingshow.com JUSTICE + MGMT: 17/07 Milano Summer Festival all’Ippodromo Snai San Siro Area PIT - € 50,00 + € 7,50 prevendita Posto Unico - € 36,00 + € 5,40 prev

KASABIAN: 14/07 Sound Fest – Parco Della JETHRO TULL: Pace, Servigliano (Fm); 18/07 Arena Gigli, Porto Recanati 15/07 Arena Flegrea - Napoli; 19/07 Auditorium Parco della 17/07 Ferrara Sotto Le Stelle; musica, Cavea, Roma; 18/07 Arena Alpe Adria - Lignano; 21/07 Arena S. Elia, Cagliari; 19/07 Arena Del Mare – Porto 23/07 Ippodromo Snai, San Siro; Antico, Genova 35 + prevendita 24/07 P.zza SS.ma Annunziata, Fi KATY PERRY: 50th Anniversary Tour 2/06 UnipolArena, Bologna Info www.jethrotull.com www.dalessandroegalli.com JOE SATRIANI: KING CRIMSON: 20/07 Iride Fraschini Music 19-20/07 Teatro Grande, Pompei Festival Castello Visconteo, Pavia; 22-23/07 Cavea Auditorium 21/07 Anfiteatro di Ponente, Parco della Musica, Roma; Molfetta (BA); 25/07 Lucca Summer Festival; 22/07 Arena Live! @Gran Teatro 27-28/07 Teatro La Fenice Venezia Geox, Padova www.dalessandroegalli.com

48

MU SICA


il calendario concerti Kodaline: 28/10 Fabrique, Milano www.fabriquemilano.it Biglietto: 23,00 euro + d.p. Il quartetto di Dublino presenta il terzo album in studio in uscita questa estate Kygo: 28/07 Venice Summer Music, Parco San Giuliano - Venezia ore 16 www.dalessandroegalli.com Star internazionale, produttore, cantautore, DJ e prodigio musicale Laura pausini: 21e22/07 Circo Massimo, Roma 26-27/10 Pala Alpitour Torino Info. www.fepgroup.it www.torinoconcerti.com +39 011.616.49.71

Concerti Biglietti su Ticketone www.dalessandroegalli.com Liam Gallagher: 21/06 I-DAYS Milano; 15/11 Zoppas Arena, Conegliano 16/11 Palalottomatica, Roma www.livenation.it LITTLE STEVEN AND THE DISCIPLES OF SOUL: 17/07 Villa Ada, Roma; 18/07 Cortona Mix Festival – piazza della Repubblica (AR) www.barleyarts.com LO STATO SOCIALE: 11/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno 15 euro + prevendita

LCD SOUNDSYSTEM: 13/06 Ferrara Sotto le Stelle Posto unico: 34 euro + prev su ticketone.it e ticketmaster.it

Lp: 29/06 Stupinigi Sonic Park, Palazzina di Caccia di Stupinigi (TO) www.stupinigisonicpark.com Euro 33,00 + d.p.

LENNY KRAVITZ: 16/07 Arena di Verona; 18/07 Lucca Summer Festival 28/07 Collisioni, Barolo - Arena

MADNESS: 20/07 GruVillage, Grugliasco (TO), euro 25,00 + prev. www.gruvillage.com -

011/7709657 La band cult dello ska che da 40 anni fa ballare l'Inghilterra Support: GIUDA Malika Ayane: 11/11 Teatro Concordia Venaria Reale (TO) da 32,20 euro; 12/11 Teatro Colosseo Torino da 23 euro. Prevendite su www. ticketone.it. E' disponibile un pacchetto per entrambi i concertI Malika Ayane torna sulla scena musicale dopo due anni di lavoro, e debutta con il nuovo singolo Stracciabudella (Sugar), in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme digitali. Stracciabudella anticipa il nuovo album dal titolo “DOMINO”, in uscita in autunno MGMT: 27/11 Estragon, Bologna Euro 28,00 + € 4,20 prevendita www.ticketone.it La band propone una singolare miscela di musica elettronica, rock psichedelico e synth-pop. MÅNESKIN: 9/12 Teatro della Concordia Venaria Reale (Torino) @ Euro 25,00 + € 3,75 prevendita Ticketone – www.ticketone.it Best Union – www.vivaticket.it MARK LANEGAN BAND: 25/07 Tri-P Music Festival Giardino della Triennale, Milano; 26/07 Verucchio Festival –

50

MUSICA

Sagrato della Collegiata Prevendite www.ticketmaster.it MARTIN GARRIX : 29/06 Milano Summer festival 2018 Ippodromo snai – San Siro Dj 1 al mondo, best electronic e best world stage performance MASSIMO RANIERI: 21/11 Teatro Colosseo, Torino Prev. su www.ticketone.it MASSIVE ATTACK: 15/07 Piazza Sordello, Mantova; 16/07 Umbria Jazz, Perugia Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it opening act lYoung Fathers MAX NEK RENGA: 30/06 Collisioni, Barolo (CN) www.collisioni.it MERCURY REV: 12/09 Serraglio, Milano; 13/09 Teatro Cinema Moderno, Savignano sul Rubicone (FC); 14/09 Chiesa Valdese Unplugged In Monti, Roma; 15/09 Anfiteatro del Venda Galzignano Terme (PD) Deserter’s Songs tour MOGWAI: 9/07 Sexto Nplugged – Sesto al Reghena (Pn), Piazza Castello; 10/07 Roma Summer Fest – Roma, Auditorium Parco Della Musica, Cavea + Franz Ferdinand; 11/07 Iride Fraschini Music Festival Pavia, Castello Visconteo www.livenation.it


il calendario concerti MONFORTINJAZZ 2018: Monforte d’Alba Auditorium Horszowski 7/07 Steve Hackett platea numerata euro 60,00 + p tribuna non num euro 40,00 + p; 14/07 Calexico euro 30,00 + p 18/07 Gilberto Gil euro 40/50; 21/07 Mike Stern & Randy Brecker Band euro 35,00 + p; 4/08 Raphael Gualazzi 37,00 + p www.monfortinjazz.it, info@monfortinjazz.it

vendita su Ticketone.it INFO: 0116279789 “Desert Yacht Club”, uscito lo scorso 9 marzo, è il decimo album in studio della band e contiene undici tracce inedite

26/07 Teatro La Versiliana, Marina di Pietrasanta (LU) Info: www.barleyarts.com

PINO È: 7/06 Stadio San Paolo, Napoli www.fepgroup.it il più grande tributo live della NICK CAVE & THE BAD SEEDS: musica italiana a Pino Daniele a 3 17/07 Lucca Summer Festival; anni e mezzo dalla sua scomparsa www.dalessandroegalli.com con Alessandra Amoroso, Biagio NICK MURPHY FKA CHET FAKER: Antonacci, Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Mario Biondi, 22/08 Magnolia - Milano Francesco De Gregori, Tullio De euro 27,00 + diritti di prevendita MORCHEEBA: Piscopo, Elisa, Emma, Tony www.livenation.it 3/11 Estragon, Bologna, Esposito, Giorgia, J-Ax, Lorenzo 4/11 Auditorium Parco della NOEL GALLAGHER'S HIGH Jovanotti, Fiorella Mannoia, Musica, Roma, FLYING BIRDS: Gianna Nannini, Eros Ramazzotti, 5/11 Alcatraz, Milano Ron, Tiromancino, Giuliano 19/06 Teatro Antico, Taormina; Info: www.barleyarts.com 21/06 Etes Arena Flegrea, Napoli; Sangiorgi, James Senese, Antonello Venditti 22/06 Roma Summer Fest; MOUNT KIMBIE: 23/06 I-Days 2018 Area Expo 24/08 Todays Festival, Torino PISTOIA BLUES FESTIVAL 2018: Experience Milano ex fabbrica Incet ore 23.30 Posto Unico : €euro 36,00 + € 5,4 piazza Duomo Pistoia euro 15 www.ticketone.it 4/07 GRAHAM NASH (Road To Il duo post dubstep anglofono, gia PIT: €euro 41,00 + € 6,15 ddp Pistoia) - Teatro Manzoni; headliner nei principali festival 10/07 ALANIS MORISSETTE; NOYZ NARCOS: europei come Sonar, Primavera e 13/07 JAMES BLUNT; 18/07 Flowers Festival, Parco Field day, sara' a Torino in data della Certosa di Collegno (To) 14/07 STEVE HACKETT unica italiana in versione live Euro 15 euro + prevendita - info (Genesis) + Predarubia; www.flowersfestival.it - info@floMS LAURYN HILL: wersfestival.it - Tel 011 3176636 22/06 Parco della Cittadella di Parma Ozzy Osbourne, Avenged Poltronissima Numerata 55+ d.p. Sevenfold, Judas Priest, Poltrona Numerata € 40 + d.p. Tremonti: Prevendite www.ticketone.it 17/06 Firenze Rocks Parco delle Cascine – Firenze MUDHONEY: 21/11 Locomotiv Club, Bologna Biglietto Posto Unico: 55,00€ + pr 22/11 Largo, Roma; Biglietto PIT: 65,00€ + prevendita 23/11 Santeria Social Club, VIP Rocks Party*: 305,00€ + preMilano vendita MY BLOODY VALENTINE: 24/08 TODAYS. Il festival Torino sPAZIO211 open air 25 eu + d.p. Unica data italiana I My Bloody Valentine sono considerati una delle band più importanti dei primi anni novanta, nonché fondatori del genere shoegaze NAHKO & TREVOR HALL: 3/07 Il Giardino del Monk, Roma; 4/07 Hello Folks 2018, Desio (MB) With special guest Bobby Alu Negrita: 5/07 Stupinigi Sonic Park, Palazzina di Caccia di Stupinigi (TO) 30,00 + d.p. posti in piedi in

15/07 Mark Lanegan + Supersonic Blues Machine feat. Billy Gibbons (ZZ Top) + Casablanca PORTUGAL.THE MAN: 3/07 Fabrique Milano Ore 21:00 Euro 25,00 + € 3,75 Il gruppo musicale dell'Alaska, composto da John Gourley, Zach Carothers, Kyle O'Quin, Jason Sechrist ed Eric Howk PREOCCUPATIONS: 10/07 Hana Bi, Marina Di Ravenna Ingresso libero PROPAGANDHI: 8/11 Zona Roveri | Bologna + Dead to Me e Rvivr PROPHETS OF RAGE: 8/07 Fabrique di Milano (cambio location) www.livenation.it PUBLIC IMAGE LTD (PiL): 28/07 Siren Festival di Vasto (CH) www.sirenfest.com 29/07 Acieloaperto di Cesena www.acieloaperto.it

PARCELS: 4/12 Magnolia, Milano euro 15,00 + € 2.25 ddp Ingresso consentito ai possessori di tessera Arci Prevendite autorizzate: Ticketone - www.ticketone.it Arriva in Italia con il primo headline la giovanissima band australiana con sede a Berlino PARKWAY DRIVE: 26/06 Rock in Roma – Ippodromo delle Capannelle Posto unico in piedi: € 30 + prev. / 35,00 in cassa la sera del live Info: www.barleyarts.com PETER CINCOTTI: 21/06 Verona Jazz Festival

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

51


il calendario concerti mondiali, a supporto del suo terzo The Blue Hour, in uscita il 21 sett album intitolato con il suo stesso SUM 41: nome, annuncia il suo tour mon30/08 Beat Festival – Parco Di diale per il 2019. Serravalle, Empoli; SIMPLE MINDS: 31/08 Rimini Park Rock; 2/07 Festival Acquedotte 1/09 Arena Alpe Adria – Lignano Cremona euro 38,00 + prev; Sabbiadoro (UD) 4/07 Sferisterio, Macerata da 35,00 a 80,00 euro + pr; Tash Sultana: 5/07 Marostica Summer Festival 29/09 Fabrique, Milano da 30,00 a 80,00 euro + pr; 27,50 euro + d.p. Special guest 10/07 Piazza Castello, Udine della data Pierce Brothers 40,00 euro + pr; THE BLACK QUEEN: 11/07 Arena Del Mare, Genova 20/10 Legend Club | Milano 35,00 euro + pr Ingresso in cassa 20,00 euro Ticketmaster e Ticketone

PUNK IN DRUBLIC: 28/06 Magnolia | Segrate (MI) Ingresso 32,00 euro + d.d.p. sui circuiti Mailticket e Vivaticket. Il festival di Fat Mike, per gli amanti del punk rock. Featuring Nofx, Mad Caddies L7, Less Than Jake, The Bronx Giuda, Bad Cop / Bad Cop

della Musica, Roma www.dalessandroegalli.com

QUEEN + ADAM LAMBERT: 25/06 Mediolanum Forum di Assago (Milano) Parterre (seduto) Primo Settore: € 130 euro + prev; Parterre (seduto) Secondo Settore: 100 + prev.Tribune VIP Settore A 130 + pr. Tribuna Gold: 120 + pr. Primo Anello Numerato: 100 + pr. Secondo Anello Numerato: 70 + pr

ROBERT PLANT: 27/07 Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro) www.livenation.it con The Sensational Space Shifters

Richie Hawtin- Ben Klock Joseph Capriati - D.Avery: 9/06 Castello Scaligero di Villafranca di Verona Dalle 16.00 alle 02.00 euro 25 + p Richie Hawtin, “Close – Spontaneity & Synchronicity”s

SAntana: 28/06 Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro); 29/06 Arena Live! Gran Teatro Queens of the Stone Age + GEOX, Padova; The Offspring 1/07 Arena della Regina Cattolica 24/06 I-Days 2018 AREA EXPO - www.livenation.it Experience Milano SEPULTURA: Posto Unico euro 48,80. 4/08 Metal For Emergency PIT euro 54,90. Su Ticketmaster Festival c/o Filagosto Festival RADAR FESTIVAL: Filago (BG) ingresso gratuito 8-9/06 Parco dell'Idroscalo SFERA EBBASTA: Milano ANNULLATO 20/07 Flowers Festival, Parco Sampha, Yung Lean, The Black Madonna, Charlotte Gainsbourg, della Certosa di Collegno (To) Young Fathers, Superorganism... 25 euro + pr www.flowersfestival.it www.hiroshimamonamour.org Renzo Arbore L’Orchestra SHAKIRA: Italiana: 21/06 Mediolanum Forum di 13-14/10 Teatro Alfieri, Torino Milano www.livenation.it (recupero date 19 e 20 maggio) Ringo starr: 8/07 Lucca Summer Festival; 9/07 Piazza Castello, Marostica; 11/07 Cavea Auditorium Parco

52

STEVE HACKETT: 14/07 Pistoia Blues, Piazza Duomo da 30 euro www.pistoiablues.com

THE BREEDERS: 5/06 Cortile Estense, Ferrara; 6/06 Santeria Social Club, Mi 22 euro +d.p. www.ticketone.it

STEVEN TYLER: 24/07 Collisioni, Arena Concerti di Barolo (CN). Biglietti su www. ticketmaster.it, www.ticketone.it Il front-man degli Aerosmith

THE BRIAN JONESTOWN MASSACRE 27/09 Santeria Social Club, Mi

STEVEN WILSON: 26/06 Stupinigi Sonic Park Nichelino (TO) Da euro 35 + d.p. Biglietti in vendita su ticketone.it ST. VINCENT: 27/06 Magnolia, Milano 25 euro+d.p. www.ticketone.it www.dnaconcerti.com STEVE EARLE & THE DUKES: 4/07 Parco Comunale, Pusiano (CO) 30,00 + prev Vivaticket STING + SHAGGY: 26/07 Forte Arena di S.ta Margherita di Pula (CA); 28/07 Auditorium Parco della Musica (Cavea), Roma; 29/07 Arena di Verona; 30/07 Etes Arena Flegrea, Napoli; 1/08 Teatro Antico, Taormina; 3/08 Piazza del Popolo Ascoli P.; 4/08 Piazza della Cattedrale, Trani 5/08 Arena della Regina, Cattolica Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it

SUEDE: 4/10 Fabrique - Milano 30 + pr Il gruppo pioniere dell’epopea brit SHAWN MENDES: 24/03/2019 Pala Alpitour, Torino pop insieme a Oasis, Blur e Supergrass presenta i successi Shawn Mendes, cantante multiplatino e top nelle classifiche assieme ai brani del nuovo album

MUSICA

The Chainsmokers: 17/07 Umbria Jazz Perugia euro 45 + pr Vincitori ai Grammy 2017 nella categoria ‘Best dance recording THE CHEMICAL BROTHERS: 16/06 Unipol Arena, Casalecchio di Reno (BO) 50 e 60 eu + pr; 19/07 Rock in Roma - Ippodromo delle Capannelle - euro 50 + pr; 20/07 Ippodromo SNAI - San Siro - euro 50 + pr Info: www.barleyarts.com THE DARKNESS: 31/08 Piazza Duomo, Prato Euro 25/35 + pr www.boxol.it THE FLAMING LIPS: 14/11 Alcatraz, Milano eu 30/35 Info: www.barleyarts.com THEGIORNALISTI: 2/10 PalaAlpitour, Torino Da 34,50 a 46,00 euro THE HIVES + MINISTRI: 6/07 Rugby Sound Legnano - Isola Del Castello (Mi) Prev special price 15,00 + d.d.p. sui circuiti Mailticket e Ticketone. THE SONICS: 18/10 Magazzini Generali Milano 19/10 New Age Club, Roncade (TV) Prevendite disponibili sui circuiti Mailticket e Ticketone


il calendario concerti THE VEILS: 12/07 Anfiteatro Centro Pecci di Prato - 10,00 euro + prev. THE WAR ON DRUGS + KING GIZZARD AND THE LIZARD WIZARD: 24/08 Todays festival sPAZIO211 open air Torino 25 eu + d.p.

Reale (TO) euro 20,00 + 3,00 pr Dopo il grandissimo successo del singolo “Malibu”, grazie a cui ha già conquistato la certificazione Platino, Vegas Jones, il rapper rivelazione del 2018, è pronto a salire sul palco con “Bellaria: il Tour”, la sua prima tourné

The White Buffalo + Marlon Williams: 9/07 Magnolia, Segrate (MI) euro 20,00 + prev. / 25,00 in cassa Jake Smith present il nuovo album Darkest Darks, Lightest Lights

VINCE STAPLES: 16/07 Magnolia Segrate (MI) Euro 30,00 + prev. su Vivaticket Prima volta in Italia per il rapper californiano membro del trio hip Cutthroat Boyz

THIRTY SECONDS TO MARS: 8/09 Area EXPO - Open Air Theatre -Experience Milano www.livenation.it

VIVA! Festival : 4-8/07 Arena Valle d'Itria, tra Locorotondo e Martina Franca info@clubtoclub.it Tom Jones: http://vivafestival.it 9/08 Forte Arena di Santa Venerdì 6 luglio: Margherita di Pula (CA) Arca, Awesome Tapes From Africa Goldie, Iceage, LIBERATO, TOM WALKER: 25/07 Mojotic Sestri Levante (Ge) Nicola Conte, Rudan, STILL 26/07 Cavea, Auditorium Parco Sabato 7 luglio: Musica Roma. In apertura a LP; Anthony Naples, The Black 27/07 Bologna Madonna, Call Super, Carla Dal Forno, Equiknoxx, Helena Hauff, TOMMY EMMANUEL John Maus JERRY DOUGLAS: 01/11 Teatro Colosseo, Torino WE ARE SCIENTISTS: Da 35 a 50 euro 27/05 ARCI Ohibò, Milano, Euro 15,00 + prev. Tri-p music festival: Giardino de La Triennale di Milano WHY DON'T WE: Biglietti su mailticket.it 07/06 Magazzini Generali, Milano 23/06 Bedouine; www.dalessandroegalli.com 2/07 First Aid Kit; Willie Peyote: 5/07 Kruder & Dorfmeister; 13/07 Flowers Festival, Parco 12/07 Emiliana Torrini & The della Certosa Collegno (TO) Colorist; Da 13,00 euro + pr 24/07 Kevin Morby U2: 11-12-15-16/10 Mediolanum Forum, Milano UNALTROFESTIVAL 2018: 8/07 Magnolia, Segrate (MI) con James Bay, Adam Naas, Albin Lee Meldau, Poggio vasco rossi: 27/05 Stadio Teghil di Lignano; 1-2/06 Stadio Olimpico, To; 6-7/06 Stadio Euganeo, Padova; 11-12/06 Stadio Olimpico, Roma; 16-17/06 Stadio S. Nicola, Bari; 21/06 Stadio San Filippo Messina Biglietti su Vivaticket VEGAS JONES: 8/11 Teatro Concordia, Venaria

XAVIER RUDD: 8/10 Atlantico, Roma; 9/10 Estragon, Bologna; 10/10 Alcatraz, Milano www.barleyarts.com YPSIGROCK: 9-12/08 Castelbuono (PA) con The Horrors, The Jesus And Mary Chain, Her, The Radio Dept. YoungR, Blue Hawaii, Shame YUNG GRAVY: 30/09 Legend Club, Milano eu 12 ZUCCHERO: 8/07 Hyde Park, Londra L’artista italiano sarà in concerto accanto ad artisti internazionali del calibro di Eric Clapton, Santana, Steve Winwood

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

53


appuntamenti a teatro e cabaret

Festival delle Colline Torinesi 23 edizione

The Baby Walk

La Fondazione TPE - Teatro Piemonte Europa, diretta da Valter Malosti, e il Festival delle Colline Torinesi Torino Creazione Contemporanea, diretto da Sergio Ariotti e Isabella Lagattolla, si affiancano, nel 2018, per sviluppare una politica di valorizzazione della nuova scena teatrale e della drammaturgia contemporanea. Un lavoro nato per esplorare e far conoscere i nuovi linguaggi della scena, per favorire la creazione e la contaminazione tra le arti, per presentare i protagonisti emergenti del teatro italiano e straniero, per meglio posizionare stagioni e festival in ambito europeo anche con produzioni o coproduzioni e facendo parte attivamente di prestigiose reti internazionali. Venerdì 1 e sabato 2 giugno, ore 18 Teatro Astra, Torino PETER PAN GUARDA SOTTO LE GONNE Trilogia sull'Identità - capitolo I The Baby Walk Una trilogia sull'identità di genere e sul rapporto tra le generazioni che riflette con sconcertante sincerità l'esperienza dell'emergente Liv Ferracchiati, ma sviluppa anche una sua lucida e consapevole visione del mondo. Un transgender nelle relazioni affettive e sociali, nella cultura, nella politica. Venerdì 1 e sabato 2 giugno, ore 20 Teatro Astra, Torino STABAT MATER Trilogia sull’Identità - capitolo II The Baby Walk UN ESCHIMESE IN AMAZZONIA Venerdì 1 e sabato 2 giugno, ore 22 Teatro Astra, Torino UN ESCHIMESE IN AMAZZONIA Trilogia sull’Identità - capitolo III The Baby Walk GIULIO CESARE. PEZZI STACCATI Sabato 2, domenica 3 giugno ore 18 e ore 20 Fondazione Merz, Torino GIULIO CESARE. PEZZI STACCATI Intervento drammatico su W.Shakespeare Romeo Castellucci/Socìetas Un intervento performativo che ripropone, in un'evocazione per frammenti, lo straordinario spettacolo di

Romeo Castellucci del 1997. Una riflessione sul potere e sulla violenza della retorica politica (tre monologhi, due dei quali tratti dal primo atto della tragedia di Shakespeare) presentata attraverso l'esercizio estremo della voce. Protagonista assoluto è l'interno stesso del corpo, dove la parola si forma. Domenica 3 giugno ore 22 Café Muller, Torino I LIBRI DI OZ Fanny & Alexander Una serata a soggetto nella quale Chiara Lagani ci porta a riflettere sul tema del viaggio, attraverso la storia di Dorothy a partire da Il meraviglioso mago di Oz, in cui un tornado - inarrestabile come le guerre e le carestie di oggi - trasporta lontano dal Kansas la fattoria della (miracolosamente illesa) giovane protagonista. Martedì 5 ore 20, mercoledì 6 giugno, 22 Teatro Astra, Torino LATE NIGHT Blitz Theater Group versione originale in lingua greca con soprattitoli In un'Europa devastata dalle guerre, tre uomini e tre donne danzano senza sosta in una sala da ballo piena di macerie. Giungono notizie di bombardamenti e nuove barbarie ma quegli uomini e quelle donne non cessano di ballare, forse di resistere. Come un melodramma creato da Blitz theatre Group in uno dei periodi più critici della storia greca recente. Martedì 5 giugno ore 22 Lavanderia a Vapore, Collegno RITRATTO DI DONNA ARABA CHE GUARDA IL MARE Lab 121 Un europeo in una città del Nord Africa incontra una giovane donna. Sembra volerla amare ma lei rifiuta il ruolo di preda. Poi tutto si rovescia, ed è la donna a condurre il gioco. La lingua araba è per entrambi la lingua delle emozioni, il francese quella della ragione. Un finale ambiguo corona quest'esercizio drammaturgico di Davide Carnevali sull'idea del tragico nella contemporaneità, forse sui presupposti incompresi degli scontri di culture. Mercoledì 6, ore 20, giovedì 7 giugno ore 22 Casa Teatro Ragazzi, Torino Prima nazionale VIENI SU MARTE VicoQuartoMazzini Una giovane compagnia ci racconta la partenza di una delle migrazioni più iperboliche, quella sul Marte, e di una missione (forse impossibile?) che dovrebbe portare l'umanità a chiamare "casa" il pianeta rosso. Il tutto è liberamente ispirato a Cronache Marziane di Ray Bradbury. Giovedì 7 e venerdì 8 giugno, ore 22 Fonderie Limone, Moncalieri Prima nazionale PLATONOV/ COMMEDIA SENZA PADRI Il Mulino di Amleto Platonov è uno dei primi testi di Anton Cechov che anticipa, attraverso le vicende del suo protagonista e della società in “equilibrio precario” che lo circonda, i grandi temi dei suoi drammi della maturità. Lo spettacolo de Il Mulino di Amleto nasce dal desiderio di creare un corto-circuito tra le parole di Cechov e la ricerca di un rapporto intimo tra attori e spettatori.

54 teatro e cabaret


appuntamenti a teatro e cabaret

Festival delle Colline Torinesi 23 edizione Venerdì 8 giugno, ore 20 Café Muller, Torino NIKOLA TESLA/A PORTRAIT NeedTeatro Una lettura scenica di un giovanissimo pensata come un ritratto teatrale indaga (in endecasillabi) sulla vita del grande e sfortunato scienziato serbo naturalizzato americano che ha posto le basi di alcune delle più importanti innovazioni del XX e del XXI secolo, dalla comunicazione senza fili alla moderna elettricità. In scena anche una vera bobina che genera fulmini. Da venerdì 8 a domenica 10 e da venerdì 15 a mercoledì 20 giugno, ore 21 Caffè Elena, Torino DICKINSON'S WALK Undicesima parte di Interior Sites Project Cuocolo Bosetti / IRAA Theater La Dickinson si rinchiudeva in una stanza della casa paterna, Roberta Bosetti libera le parole della poetessa americana nelle piazze e nelle strade di una città, camminando. Dice versi e stralci di lettere. Un piccolo viaggio reale (che comincia in Piazza Vittorio) e uno mentale, condivisi dagli spettatori. Sabato 9 e domenica 10 giugno, ore 20 Casa Teatro Ragazzi, Torino Prima nazionale LA BUONA EDUCAZIONE Piccola Compagnia Dammacco durata 70' In questo terzo passo della Trilogia sulla Fine del Mondo Mariano Dammacco e Serena Balivo, premio Ubu 2017 come migliore attrice under 35, si interrogano su quali sono i valori, i principi, le idee che oggi vengono trasmesse da un essere umano all'altro e sul significato più profondo della memoria. Sabato 9, ore 22 e domenica 10 giugno, ore 18 Teatro Astra, Torino Prima nazionale SUMMERLESS Mehr Theatre Group spettacolo in lingua farsi con soprattitoli in italiano Il regista iraniano e la sua compagnia ritornano al Festival con uno spettacolo (in seconda rappresentazione europea) che mette in scena il rapporto tra le nuove generazioni - desiderose di scoprire il mondo e vivere in una società diversa - e i loro padri, ormai adattatisi ad un sistema pervasivo di controllo. Uno spettacolo fondamentale per capire le trasformazioni attuali della società iraniana. Martedì 12, ore 19.30; mercoledì 13, ore 20.45; giovedì 14, ore 19.30; venerdì 15, sabato 16, domenica 17 giugno, ore 18.00 Teatro Gobetti, Torino Prima nazionale ROBERTO ZUCCO Teatro Stabile Torino SPETTACOLO FUORI ABBONAMENTO Licia Lanera, personalità di spicco della nuova scena italiana, dirige gli attori neo-diplomati della scuola del Teatro Stabile di Torino confrontandosi con l'ultima pièce scritta da Bernard-Marie Koltès. Essa ricostruisce la vicenda di un serial killer che, dopo l’omicidio dei genitori, diventa lupo solitario. Un eroe contraddittorio della mitologia del sommerso. Martedì 12 e mercoledì 13 giugno, ore 20

Dickinson Walk

Teatro Astra, Torino BIRDIE Agrupación Señor Serrano Versione originale con soprattitoli in italiano La compagnia catalana racconta la storia contemporanea delle migrazioni senza indulgere a luoghi comuni. In scena ci sono duemila animali in miniatura, varie telecamere che li riprendono, c'è una fotografia di un campo da golf a Melilla con migranti che occhieggiano (un inatteso al pari dell'omicidio di Blow Up), sequenze del film di Hitchcock Uccelli. Come Melanie era terrorizzata dai volatili, così lo siamo dai migranti, ci suggeriscono con ironia Alex Serrano e soci. Da martedì 12 a venerdì 15, ore 22, sabato 16 giugno ore 20 Superbudda, Torino Prima nazionale CAUSA DI BEATIFICAZIONE Sulle tracce dei testi di alcune mistiche e dei processi di beatificazione Massimo Sgorbani crea tre personaggi femminili. Uno situato nelle profondità del medioevo, una prostituta di Pristina durante la guerra dei Balcani e una kamikaze palestinese realmente vissuta. Nell'incipit delle tre storie la violenza o l'emarginazione. Un comun denominatore l’anelito alla maternità. Giovedì 14 e venerdì 15 giugno, ore 20 Casa Teatro Ragazzi, Torino Prima nazionale OH NO, SIMONE WEIL! Nella terza tappa della sua "Trilogia della Ragione" Milena Costanzo dopo Emily Dickinson e Anne Sexton affronta Simone Weil, atleta dell'anima, consapevole dell'impossibilità a ridurla personaggio teatrale. Perciò l'attrice compare in scena con sulle spalle un enorme, simbolico, zaino da escursionista. Grande ma non capace di contenere tutto. Uno zaino che sembra alludere anche ai tanti viaggi reali e intellettuali della teologa, filosofa, scrittrice francese Biglietti interi € 16.00 / ridotti € 11.00 / online € 11.00 + pr; 3 ingressi € 27.00; 6 ingressi € 51.00; riduzioni: under 26, over 60, universitari, associazioni e Cral convenzionati, Abbonamento Torino Musei, Torino+Piemonte card, abbonati TPE, abbonati Teatro Stabile Torino, Carta Stabile, abbonati Piemonte dal Vivo, disabili. www.vivaticket.it festivaldellecolline.it Info Teatro Astra tel. 011 5634352 Infopiemonte – Torinocultura via Garibaldi 2, Torino

55


appuntamenti a teatro e cabaret

LUNATHICA 2018 Festival Internazionale di Teatro di Strada Dal 1° al 30 giugno torna Lunathica - Festival Internazionale di Teatro di Strada, un festival diffuso a due passi da Torino e dalla Reggia di Venaria, immerso nelle bellezze paesaggistiche del Canavese e delle valli montane, unite dalla nuova pista ciclabile del progetto Corona Verde della Regione Piemonte. Lunathica quest’anno propone 15 serate con 25 compagnie provenienti da Canada, Spagna, Argentina, Messico, Francia, Slovacchia, Nuova Caledonia, Israele, Svizzera, Italia, Stati Uniti e Austria, 15 prime nazionali, 11 date uniche in Italia e 5 prime regionali. Tra gli artisti più attesi la compagnia basca Markeline (vincitrice del premio come Miglior Spettacolo di Strada basco al XVI Festival Umore Azoka nel 2015) protagonista di un lavoro itinerante che apre il Festival venerdì 1° giugno a Balangero che racconta in modo poetico e delicato storie di guerra, dittatura e violazione di diritti che riflettono il chiaroscuro della condizione umana. Numerosi saranno i generi che il pubblico potrà apprezzare: tra questi segnaliamo l’acrobatica aerea, in cui eccelle la Compagnie Avis de Tempête (16 giugno, San Maurizio Canavese); il circo contemporaneo che trova nei Throw2Catch (29 e 30 giugno, Ciriè) uno degli esempi più luminosi e brillanti della scuola di circense canadese (patria del Cirque du Soleil e delle compagnie più spettacolari e osannate del panorama internazionale), portatori di una tecnica sopraffina, condita con humor, brio e coinvolgimento del pubblico; il teatro di figura con Cie des Fourmis dans la Lanterne (28 e 29 giugno a Cirié) che porta in scena una favola ispirata a quei paesi ridotti al silenzio dalla censura. Ma è il genere del clown a dominare il programma del Festival, che quest’anno propone Perhaps, Perhaps… Quizas (2 giugno, Lanzo Torinese), capolavoro straziante quanto esilarante di Gabriela Muñoz (Messico) che gioca con l'idea della solitudine, l'attesa e il desiderio dell’arrivo di un marito ideale. Su tonalità differenti, ma non meno ironiche e divertenti si muovono i due protagonisti della compagnia Dédale de Clown (Francia) che il 9 giugno daranno vita alle imprese di due attacchini, armati di pennelli e carriola, impegnati in prodezze e momenti comici e surreali nel tentativo di attaccare dei manifesti su un muro: un lavoro che giocando con la fotografia e il sovvertimento del punto di vista dello spettatore, costruisce immagini sempre diverse e sorprendenti. E ci sarà da divertisti anche con la Cie Du Fil à Retordre (14 giugno, Fiano) protagonista di uno spettacolo intimo e scherzoso in un’ambientazione kitsch e antica, tra prodezze acrobatiche, giocoleria, danza, teatro e mimo per uno spettacolo circense leggero e divertente, adatto a ogni età. Proviene dalla Nuova Caledonia (in Oceania) la compagnia Le Chapitô de Nouvelle Calédonie (15 giugno, San Maurizio Canavese) che in Caillasse narra le vicende tormentate e crude, ma narrate in maniera leggera e festosa, di due ergastolani che tentano di evadere dalla propria condizione. BALANGERO Venerdì 1 giugno Ore 21.30 Piazza Sandro Pertini

Gabriel Munoz

MARKELIÑE - Andante - Teatro di strada Itinerante (Spagna) PRIMA NAZIONALE / DATA UNICA IN ITALIA LANZO TORINESE Sabato 2 giugno Ore 21.30 Piazza Allisio GABRIELA MUÑOZ - Perhaps, Perhaps... Quizás Clown (Messico) PRIMA NAZIONALE / DATA UNICA IN ITALIA sabato 2 giugno (evento collaterale) Ore 21.00 Centro Commerciale Parco Dora (Via Livorno 51, Torino) DUO FULL HOUSE - Alta Cultura - Clown musicale e giocoleria (Svizzera, USA) SAN FRANCESCO AL CAMPO Venerdì 8 giugno Ore 21.30 Piazza San Francesco d’Assisi TEATRO NECESSARIO - Nuova Barberia Carloni - Clown Musicale (Italia) Sabato 9 giugno Piazza San Francesco d’Assisi Dalle ore 20.00 alle 24.00 MICROCIRCO - La piazza dei Balocchi - Luna Park Retrò Ore 21.30 DÉDALE DE CLOWN - Drôle d'impression Clown e fotografia (Francia) PRIMA NAZIONALE / DATA UNICA IN ITALIA FIANO Giovedì 14 giugno Ore 21.30 Piazza Ottavio Borla COMPAGNIE DU FIL À RÉTORDRE - T’emmêle pas! Teatro di strada (Francia) PRIMA REGIONALE SAN MAURIZIO CANAVESE Venerdì 15 giugno Ore 21.30 Piazza Martiri della Libertà LE CHAPITÔ DE NOUVELLE-CALÉDONIE - Caillasse Teatro gestuale (Nuova Caledonia) PRIMA NAZIONALE / DATA UNICA IN ITALIA Sabato 16 giugno Ore 21.30 Piazza Marconi COMPAGNIE AVIS DE TEMPÊTE - Comme un vertige Acrobatica area e musica dal vivo (Francia) PRIMA NAZIONALE / DATA UNICA IN ITALIA INGRESSO GRATUITO. Tutti gli spettacoli si terranno anche in caso di pioggia, presso location al coperto Programma completo su www.lunathica.it

56 teatro e cabaret


appuntamenti a teatro e cabaret

Festival MORENICA I'm sixteen - 1°giugno > 8 luglio 2018 - Chiaverano e Ivrea Compie sedici anni il Festival Morenica, un progetto in piena fioritura che festeggia l'età del consenso con un ricco programma di appuntamenti di teatro e danza che si snoderanno dal 1° giugno fino all'8 luglio 2018 tra Chiaverano (Teatro Bertagnolio) e Ivrea, prevedendo appuntamenti di spettacolo ma anche reading letterari e percorsi formativi per raggiungere un pubblico sempre più ampio e nuovo, per ricostruire una comunità a partire dalla condivisione di momenti che uniscano al carattere ludico anche una forte componente educativa, una caratteristica da sempre presente nel Cantiere Canavesano (annesso al Festival), oggi pienamente attuata e riconosciuta grazie anche alle ampliate collaborazioni e sostegni da parte di Fondazione CRT, Regione Piemonte, Comune di Chiaverano, Fondazione Piemonte dal Vivo, Fondazione Guelpa, Festival la Grande Invasione, Comuni di Bollengo e Burolo, Ivrea Estate e Zac Zone Attive di Cittadinanza. I primi appuntamenti, in collaborazione col Festival La Grande Invasione, interessano il primo fine settimana di giugno e propongono lo spettacolo “Malala” al Teatro Bertagnolio (venerdì 1° giugno h 10 riservato alle scuole a ingresso libero ed h 21 aperto a tutto il pubblico, biglietto 5 €) produzione della Compagnia Viartisti, ideato ed interpretato da Raffaella Tomellini nel ruolo di una ragazza pakistana che lotta per l'affermazione dei diritti allo studio in tutto il mondo. Dal primo al tre giugno il reading a cura di Francesca Brizzolara, Viridiana Casali e Renato Cravero “Dal romanzo al cinema” propone testi letterari che affrontano in modo diverso il tema dell'ossessione e che hanno ispirato registi come Almodovar, Stuart Hagmann e David Fincher: Fragole e Sangue – Diario di uno studente rivoluzionario di J. S. Kunen (venerdì 1° giugno h 15.45 e 16.30 nel Cortile del Museo Garda a Ivrea), Silenzio di Alice Munro (sabato 2 h 10 e 10.45 presso la Galleria Ferrero, Villa Nesi a Ivrea) e Fight Club di Chuck Palahniuk (sabato 2 h 15.30 e 16.15 Direzione del Benessere a Ivrea). Infine domenica 3 alle h 21 nel teatro di Chiaverano la Compagnia Tecnologia Filosofica propone Ossessioni. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero. Da sabato 9 giugno si entra nel vivo della programmazione col concerto poetico scritto, diretto ed interpretato da Ilaria Drago sulla figura di “Simone Weil”, una rilettura coinvolgente in forma contemporanea di una delle più grandi pensatrici, filosofe e poetesse del secolo scorso, edita per la prima volta in Italia dalle Edizioni di Comunità di Adriano Olivetti. In seguito allo spettacolo delle h 21 al Teatro Bertagnolio ci sarà spazio per un incontro col pubblico per sottolineare l'importante ruolo della famiglia Olivetti nella diffusione della cultura contemporanea. La settimana successiva, sabato 16 giugno sempre h 21 a Chiaverano sarà la volta di Roberto Castello e Andrea Cosentino in Trattato di Economia, una produzione ALDES dalla provincia di Lucca, spettacolo vivace e poliedrico, animato da sottile comicità e ironia, sulle dinamiche economiche incomprensibili e incontrollabili che accompagnano il nostro quotidiano.

Malala

A fine giugno – giovedì 28 h 22 - si va in scena nel Cortile del Museo di Piazza Ottinetti ad Ivrea (in caso di maltempo Teatro Bertagnolio, Chiaverano) con Terra di Rosa, vite di Rosa Balistreri di e con Tiziana Francesca Vaccaro, spettacolo ricco di sfaccettature caratteriali e di intensi quadri storici che ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui l'ultimo nel 2017 per la rassegna teatrale Stazioni d'Emergenza del Teatro Stabile d'Innovazione Galleria Toledo di Napoli. Infine domenica 8 luglio alle h 18,30 a Chiaverano, la prima parte della programmazione del Festival si chiude con lo spettacolo Boule de Neige di e con Stefano Botti e Aldo Torta della Compagnia Tecnologia Filosofica, un percorso nel silenzio interiore sperimentato attraverso l'osservazione dei pensieri, delle distrazioni e del lavorio mentale che così raramente trovano pace. Lo spettacolo sarà preceduto da un laboratorio aperto alla cittadinanza: prenotazioni info@ tecnologiafilosofica.it Il festival si concluderà con alcuni appuntamenti nell'autunno del 2018 e prevede inoltre un percorso di formazione a cura di Francesca Brizzolara e Renato Cravero, pensato come un laboratorio in cui si apprendono i principi base della grammatica teatrale in una ricerca che valorizza le caratteristiche del singolo in relazione al gruppo. Gli appuntamenti dal 9 giugno all'8 luglio prevedono l'ingresso a pagamento, intero 10 € e ridotto 8 €. Informazioni e prenotazioni morenicafestival@gmail. com, tel 347 9225376 e 347-9731968, aggiornamenti sul sito www.morenica.org e sulla pagina FB Morenica Festival. PREVENDITA La Galleria del Libro, via Palestro 70, Ivrea Luoghi: Teatro Bertagnolio Via del Teatro, 19 Chiaverano (vicino alla distilleria Revel Chion) Villa Nesi - Galleria Ferrero, via Torino, 29 Ivrea Palestra La direzione del benessere, via Jervis, 13 Ivrea Cortile del Museo Garda, Piazza Ottinetti, Ivrea

57


appuntamenti a teatro e cabaret

CUORE/TENEBRA Migrazioni tra De Amicis e Conrad Al Teatro Carignano di Torino debutta lunedì 21 maggio 2018, ore 20.00, in anteprima e martedì 22 maggio, ore 19.30, in prima assoluta CUORE/TENEBRA Migrazioni tra De Amicis e Conrad, adattamento drammaturgico di Gabriele Vacis e Angelo De Matteis, con la regia di Gabriele Vacis. Scenofonia, luminismi, stile di Roberto Tarasco, pedagogia dell’azione Barbara Bonriposi, video Indyca. Lo spettacolo è interpretato da: Jurij Ferrini, Elena Aimone, Paolo Bonato, Didie Caria, Carlo Cusanno, Giuseppe Fabris, Gloria Giacopini, Francesco Giorda, Gerald Mballe, Luca Nava, Simone Rosset, Alberto Rosso, Giuseppe Saccotelli, Elia Tapognani. In ogni serata sono previste delle brevi lezioni iniziali affidate a diversi maestri del mondo culturale e scolastico. Parteciperanno: Mauro Berruto, Pietro Buffa, Aldo Cazzullo, Lella Costa, Alessandro D’Avenia, Maurizio Ferraris, Suor Giuliana Galli, Nicola Lagioia, Enrico Palandri, Domenico Quirico, Remo Rostagno, Benedetta Tobagi, Marco Vacchetti. CUORE/TENEBRA è una nuova produzione del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale realizzata nell’ambito del progetto “Istituto di Pratiche Teatrali per la Cura della Persona” sostenuto da Compagnia di San Paolo e Regione Piemonte. Lo spettacolo sarà replicato al Carignano fino al 10 giugno 2018. Cuore è un viaggio fino agli estremi confini del bene. Cuore di tenebra è un viaggio fino agli estre-

TORINO 1968 - 1978 Sabato 26 Maggio 2018 ore 18 Teatro Gobetti Torino dal 22 maggio al 3 giugno Uno spettacolo di Ivana Ferri, liberamente tratto dal romanzo di Alessandro Perissinotto Un avvincente thriller in una Torino dai mille volti per ricordare i 50 anni dal 1968 e i 40 dalla legge Basaglia Il 2018 è un anno ricchissimo di ricorrenze. Chissà se servono a qualcosa? Forse sì, se non sono solo promemoria sul calendario. Anzi, sicuramente sì, se aprono squarci di riflessione e ci aiutano, non solo a mantenere viva la memoria, ma a costruire meglio il nostro traballante futuro. Ivana Ferri ha scelto di indagare due di queste date speciali. Il 1968 (siamo a cinquant’anni di distanza) anno simbolo del profondo cambiamento della società e il 1978 (è il quarantennale) anno di approvazione della legge Basaglia. Questi i due binari che ci consentono di percorrere un lungo viaggio nella storia recente di Torino, città dai mille volti, crocevia delle spinte innovative e delle grandi contraddizioni del nostro passato recente.

mi confini del male. Il Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale produce questa “migrazione” tra De Amicis e Conrad, che prosegue e amplifica i risultati del percorso artistico che Gabriele Vacis ha realizzato negli ultimi anni, con R&J Links, Cerchiamo Bellezza, Amleto a Gerusalemme. Cuore/Tenebra sarà il primo esito spettacolare che nascerà dall’Istituto di Pratiche Teatrali per la Cura della Persona (scheda dell’Istituto in allegato). Prezzi dei biglietti: Settore A: Intero € 37,00. Ridotto di legge € 34,00 - Settore B: Intero € 31,00. Ridotto di legge € 28,00 Biglietteria del Teatro Stabile di Torino | Teatro Gobetti - via Rossini 8, Torino Vendita on-line: www.teatrostabiletorino.it

Biglietteria Teatro Stabile Torino Biglietteria del Teatro Gobetti | via Rossini, 8 Torino. Tel +39 011 5169555 / numero verde 800 235 333. Dal martedì al sabato dalle 13.00 alle 19.00. AMORE E PSICHE Giovedì 7 giugno Teatro Murialdo Torino testi Apuleio, adattamento testi Eleonora Rossotto, coreografie e regia Sergio Cavallaro, compagnia NuoveForme Psiche è una ragazza di una bellezza insolita ma sola e soggiogata dalla famiglia. Psiche, però diventa presto sposa di Amore-Cupido senza tuttavia sapere chi sia il marito, che le si presenta solo nell’oscurità della notte. Scoperta su istigazione delle invidiose sorelle la sua identità, è costretta, prima di potere ricongiungersi al suo divino consorte, a effettuare una serie di prove, inflitte dall’invidiosa dea Venere. “Erant in quadam ciutate rex et regina”, con queste splendide parole inizia la favola di Apuleio, una lingua che racchiude in sé tutta la poesia, la musica e i colori del tempo. Un nuovo spettacolo di danza che, in linea con lo stile della com-

58 teatro e cabaret

pagnia, contamina i gesti con le altre arti performative. In occasione dello spettacolo, saranno festeggiati i 10 anni di attività della compagnia e della bottega d’arte NuoveForme. Piazza Chiesa della Salute 17/d Torino, tel. 011 434 7273 Roberto Zucco 12-17 giugno Teatro Gobetti Torino di Bernard-Marie Koltès regia Licia Lanera Teatro Stabile Di Torino – Teatro Nazionale in collaborazione con Festival delle Colline Torinesi Torino Creazione Contemporanea Licia Lanera è tra i talenti teatrali del momento: fondatrice della compagnia Fibre Parallele, nel 2014 vince i premi Eleonora Duse e il Premio UBU come miglior attrice italiana under 35. Con gli attori neodiplomati della Scuola del Teatro Stabile di Torino mette in scena un testo di koltès, scrivendo: «in Roberto Zucco i cattivi e i buoni non esistono, esistono solo i disperati, che falliscono continuamente, per caso, per rabbia, per paura, e non riescono più a tornare indietro. Un’umanità straziata e straziante» che descrive la generazione di chi ha oggi vent’anni. www.teatrostabiletorino.it


appuntamenti a teatro e cabaret

SAX CRIME - ASSASSINIO AL JAZZ CLUB Spettacolo con musica jazz dal vivo Mercoledi 6, Giovedi 7, Venerdi 8 giugno alle ore 21 Mirabilia Teatro presenta al Cine Teatro Baretti, nell’ambito della stagione 2017/2018 “Le parole non bastano”, lo spettacolo con musica jazz dal vivo “Sax Crime. Assassinio al jazz club”, per la regia di Andrea Murchio ed il testo di Franco Bergoglio. Il racconto di Franco Bergoglio si è trasformato in una pièce teatrale: "Sax Crime. Assassinio al jazz club". Un lavoro divertente, veloce, con battute fulminanti e molta musica che utilizza tutti gli stereotipi “jazzistici” descritti nel libro e li mette al servizio della storia. Protagonisti di “Sax Crime. Assassinio al jazz club” un detective, un musicista assassinato e una vera indagine che si dipana tra note, canzoni e scazzottate. Sullo sfondo, personaggi della malavita, giocatori d’azzardo, bionde appariscenti, musicisti jazz che suonano del vivo e un intricato intreccio amoroso. Sul palcoscenico, oltre ai due attori protagonisti Andrea Murchio e Alessia Olivetti si esibiscono live Alfredo Ponissi al sassofono, Claudio Nicola al contrabbasso e Francesco Brancato alla batteria, che intrepretano all’unisono il terzo elemento fondamentale dello spettacolo: la musica jazz.

CAB 41 cabaret Sabato 2 giugno Pink Show "Lo spettacolo comico al femminile" Una serata tutta da ridere, un susseguirsi di sketch comici proposti dalle migliori artiste del Cab 41, tra cui: Federica Ferrero da Zelig, Elena Ascione, Luca Borsetti, Vanessa Giuliani e Cristiana Maffucci. Uno spettacolo tutto da ridere dove poter

vedere il miglior lato B delle donne, quello brillante! Intero euro 13,00, Ridotto eu 11,00 Mercoledì 5 giugno LABORATORIO COMICO "Lab 41" CAB 41 presenta il laboratorio della comicità più famoso di Torino, un progetto che vi accompagnerà ogni settimana, sino alla fine di Maggio.

Intero € 12,00; Ridotto (over 65 | under 25) € 10,00 Il Baretti aderisce all'iniziativa promossa dalla Città di Torino che favorisce l'ingresso a un prezzo speciale per i possessori del carnet PASS 60. Si accettano prenotazioni via e-mail prenotazioni@cineteatrobaretti.it

Guardando uno show televisivo, uno spettacolo comico e ridendo di una battuta, una trovata comica, un personaggio, molti si chiedono: “Ma come gli vengono? Quante ne sa? Come fa a dirne così tante?”. Come in tutti i mestieri anche quello del comico ha i suoi segreti. Per questi e altri motivi il Cab 41 ha deciso di puntare molto sulla ricerca di nuovi talenti avvalendosi della collaborazione di Gianpiero Perone (cabarettista, attore teatrale, cantante e musicista), che grazie alla sua professionalità e preparazione artistica riesce a plasmare pian piano le giovani promesse i giovani talenti. Gratuito Venerdì 8 giugno Dario Cassini "T.P.M. Troppe Pippe Mentali" Il nuovo spettacolo di Dario Cassini, attore noto al grande pubblico non solo per le sue incursioni ironiche e pungenti a «Colorado» e «Zelig», ma anche per serie tv di successo come «Don Matteo». Dopo il teatro Alfieri nel 2017, Dario ritorna al Cab 41 per provare il suo nuovissimo

spettacolo "T.P.M.". Arrivato quasi alla fatidica soglia dei 50 anni (è nato il 18 giugno 1967), Cassini racconta il mondo dei «Fifty». Negli spettacoli di Cassini l’universo femminile è il filo conduttore da sempre: donne che Cassini racconta nei difetti e nei capricci, come novello vendicatore di fidanzati, mariti e corteggiatori. Si diverte anche a mettere alla berlina le stravaganze e i paradossi legati all’attualità e alla politica, alla tecnologia e ai vizi dei giovani. Quella di Cassini è comicità di parola, di grande efficacia come dimostrano i consensi del pubblico. Intero euro 16,00, Ridotto eu 14,00 Sabato 9 giugno Manuel Negro "Manuel Show" Il comico miscela le battute, il DJ mixa le canzoni, Manuel Negro fa le due cose insieme. Ecco il “Manuel Show”: la vita raccontata attraverso i dischi. Tutto nasce dai 33 e 45 giri che Manuel suona, scretcha* e doma da vero virtuoso dei giradischi. Ogni disco rievoca il momento di cui è stato la colonna sonora: la vita in famiglia, l’infanzia, il primo amore, una notte in discoteca, una serata davanti alla televisione, l’appuntamento con la fidanzata e molte altre situazioni comiche. Le canzoni oltre ad essere il filo conduttore del recital, ne sottolineano i vari momenti creando comicità. Intero euro 13,00, Ridotto eu 11,00 Cab 41 Via f.lli Carle 41 Tel: 011 504985

59


60 teatro e cabaret


61


Ariete Cambiamenti e novità particolarmente stimolanti dopo un inverno all'insegna dell'apatia e della noia; sappiate essere pronti a rispondere all'appello toro Erano mesi che non vi sentivate così carichi di energia con l'unico problema di riuscire ad incanalarla su binari costruttivi; dovete dimostrare elasticità. gemelli Pensare continuamente al passato non aiuta certo la vostra ricerca di serenità; meglio chiedersi come affrontare il futuro che bussa alla vostra porta.. cancroBuon momento su tutti i fronti, ma come al solito non vi accontentate; sia in amore che sul lavoro dovete essere più propositivi. Siate determinati. leone Il re della foresta vuole novità in tutti i settori vitali. In effetti alcuni cambiamenti sono alle porte ma devono essere propiziati dal vostro atteggiamento vergine Sul lavoro sono previste novità, ma non devono essere sinonimo di rivoluzione, dato che come al solito il vostro spirito conservatore teme i cambiamenti.

62

oroscopo

bilancia Sappiate godere al pieno di ogni attimo, perchè da mesi continuate a rimandare la resa dei conti con la vita e con voi stessi; audacia e istintività. scorpione Dichiarare con chiarezza le vostre intenzioni non è sintomo di debolezza bensì di chiarezza di intenti sul futuro, che diventa particolarmente interessante sagittario Una serie incredibile di conoscenze nuove vi proietta in alto, con sogni e emozioni a getto continuo; dovete sforzarvi di rimanere con i piedi per terra. capricorno Armati di elasticità, dialogo e spirito costruttivo potrete arrivare lontano. Certo chi vi è vicino non merita le vostre critiche, spesso troppo pungenti. acquario La vostra carica vitale è in forte crescita, ma non dovete passare da un pessimismo immotivato ad una fiducia cieca; meglio il giusto compromesso. pesci Le piccole insicurezze che hanno caratterizzato le scorse settimane si stemprano lentamente, anche perchè una serie di conoscenze nuove vi faranno fantasticare..

il parere delle stelle


Newspettacolo torino 1173w  

Il settimanale di musica e tempo libero della citta di Torino - cosa fare a torino dal 1 al 8 giugno 2018

Newspettacolo torino 1173w  

Il settimanale di musica e tempo libero della citta di Torino - cosa fare a torino dal 1 al 8 giugno 2018