Page 1

www.newspettacolo.com

SFERA EBBASTA 18-19 maggio Teatro Concordia Venaria

Edizione di torino dal 11 mag al 17 mag 2018

Numero

1170 anno 26 Copia omaggio


cultura evento della settimana

31° Salone Internazionale del Libro Lingotto Fiere 10-14 maggio Il 31° Salone Internazionale del Libro di Torino è in programma da giovedì 10 a lunedì 14 maggio 2018 nei padiglioni 1, 2 e 3 di Lingotto Fiere, nel Padiglione 5 e nel nuovissimo Padiglione 4. Come lo scorso anno la manifestazione è aperta dalle 10.00 alle 20.00. Sono aperte le biglietterie online sul sito salonelibro.it. Con il servizio messo a disposizione da GL events Italia – Lingotto Fiere attraverso il circuito VivaTicket è possibile saltare le code e acquistare fin d’ora il proprio biglietto per il Salone. Immutate le tariffe: 10,00 euro l’intero, 8,00 il ridotto. Con una novità: il biglietto Ridotto Giovani Web a 8,00 euro, fino allo scorso anno riservato fino ai 18 anni, quest’anno viene esteso fino ai 26 anni di età. E veniamo alle novità sugli espositori. Cresce del 28% la superficie commerciale netta venduta, con 13.482 m2 rispetto ai 10.557 del 2017. Un positivo overbooking determinato non soltanto dal ritorno dei grandi gruppi e di molti nuovi editori, ma anche dal considerevole aumento della superficie espositiva media richiesta da molti di essi. Padiglione 4. Sarà una grande tensostruttura di 1.500 metri quadri, appositamente realizzata all’esterno del Padiglione 3 di Lingotto Fiere, a ospitare i 30 editori che – a causa del grande numero di iscrizioni e della richiesta di stand di maggiore superficie – erano rimasti temporaneamente in overbooking rispetto al posizionamento dei rispettivi stand. La soluzione tecnica dà l’assetto definitivo al layout del 31° Salone Internazionale del Libro, che inaugura nella

mattinata di giovedì 10 maggio, ed è stata messa a punto nei suoi dettagli definitivi nella giornata odierna. Possono così partire immediatamente i lavori di costruzione. Tutti gli espositori del 31° Salone hanno così trovato posto. La nuova tensostruttura si configura in pratica come un vero e proprio «Padiglione 4», ed è raggiungibile dall’interno del Padiglione 3 dal varco dopo lo stand della Croce Rossa. Oltre agli stand dei 30 editori, la tensostruttura ospiterà anche il Caffè Letterario del Salone, con la sua sala convegni da 120 posti e la sua ricca programmazione di eventi, e un nuovo bar.

- Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/'93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734

Concessionaria per Torino: Edizioni B.L.B. snc

Proprietà: News Spettacolo Edizioni snc (To) Stampa: la Grafica snc, Boves (Cn)

Direttore responsabile Fabio Licata Tel : 348.7118704

La Direzione non assume alcuna responsabilità per: marchi, foto e slogan usati dagli inserzionisti per cambiamenti di date, orari, luoghi degli spettacoli. Il materiale inviato non viene restituito. Nessuna parte di questa rivista, comprese le inserzioni pubblicitarie, può essere riprodotta senza l’autorizzazione scritta dell’editore

fabio.licata@newspettacolo.com

Direzione commerciale: Andrea Becchio Tel : 348.33.33.973

andrea.becchio@newspettacolo.com

PER PUBBLICITA' su questo giornale e su newspettacolo.com Tel 348.33.33.973 newspettacolo@newspettacolo.com torino@newspettacolo.com

becchioandrea@gmail.com www.newspettacolo.com


| F i e r e | g u s to | c u lt u r a | 31° Salone Internazionale del Libro Lingotto Fiere 10-14 maggio Dieci le Regioni italiane presenti con proprio stand istituzionale: Piemonte, Valle D'Aosta, Veneto, Friuli Venezia Giulia (con Pordenonelegge.it), Toscana, Marche, Umbria, Calabria, Puglia, Sardegna. Oltre alla Francia, Paese Ospite d’onore, i Paesi presenti al Salone con un proprio spazio sono Azerbaigian, Cina, Romania (con l’Istituto Culturale Romeno), l’Emirato Arabo di Sharja. Trentadue gli editori internazionali da tutto il mondo, presenti con proprio stand. Sono 10 le case editrici appena nate che quest’anno debuttano al Salone nello spazio Incubatore: Edizioni Effetto (Torino), Chance Edizioni (Roma), Edizioni il Galeone (Roma), Associazione Culturale Davide Lajolo (Vinchio, At), Autori Riuniti (Torino), Caffè Orchidea (Eboli, Sa), Pulci Volanti (Terni), Edizioni Anfora (Milano), Poppy (Torino), Le Fate editore (Ragusa). Con un segnale incoraggiante per la giovane editoria italiana: numerose case editrici presenti all’Incubatore 2017 hanno scelto di fare il salto da startup al «libero mercato» del Salone accanto ai grandi editori, senza attendere lo scadere dei 3 anni a condizioni agevolate. Tra i progetti speciali che debuttano al Salone 2018, l’Area Games nel Padiglione 1 in partnership con Lucca Comics&Games: un’area dedicata a quell’ampia fetta di mercato editoriale che è quella dei giochi da tavolo. Confermate le popolari sezioni che hanno debuttato al Salone 2017: la Piazza dei Lettori, lo Spazio Biblioteche con la Torre di François Confino, l’area Music&Books dedicata all’editoria musicale, il Superfestival. Successo anche per l’Ibf – International Book Forum, in programma da mercoledì 9 a sabato 12 maggio 2018 in una nuova sala appositamente realizzata all’esterno del Padiglione 3 di Lingotto Fiere. Il 31° Salone apre i suoi battenti la mattina di giovedì 10 maggio, ma già la sera di mercoledì 9 è in programma – come da consuetudine – l’evento di pre-inaugurazione. L’inaugurazione del Salone in Sala Gialla del Lingotto nella mattinata di giovedì 10 maggio si apre con una lectio magistralis di Javier Cercas sull’Europa. Uno dei più importanti scrittori contemporanei proverà a raccontarci cos'è, e cosa potrebbe essere il nostro continente. Grazie alla Nave di Teseo, Andrew Sean Greer, nuovo Premio Pulitzer con Less, sarà al Salone 2018. Il Salone ospiterà il Premio Strega Europeo. I finalisti presenteranno i loro libri al Salone, e domenica ci sarà la premiazione. Il Premio Nobel per la letteratura Herta Müller sarà a Torino grazie al Premio Mondello, che da anni collabora con il Salone stringendo un meraviglioso rapporto tra due capitali della cultura come Palermo – che quest'anno è fra l’altro Capitale italiana della cultura - e Torino, e che ogni anno porta al Salone il meglio della lettura internazionale. Un altro grande campione della letteratura mondiale ha scelto Torino e il Salone per presentare il suo prossimo libro "Berta Isla": Javier Marías sarà alla 31a edizione del Salone di Torino. Dal Messico arriverà Guillermo Arriaga, che con Il selvaggio ha scritto un memorabile romanzo, e che per il cinema come sceneggiatore ha scritto film come Amores Perros e 21 grammi. E che ha vinto anche una Palma d’Oro per la miglior sceneggiatura. Dall’Irlanda arriva uno scrittore del calibro di Roddie Doyle. È autore di sceneggiature cinematografiche, nonché di un romanzo che è diventato un film di culto come The Commitments. Sempre all’insegna del cinema avremo l’incontro che tanti stanno aspettando, tra un grande maestro del cinema internazionale come Bernardo Bertolucci e un giovane maestro del cinema internazionale come Luca Guadagnino. Al Lingotto i due dialogheranno tra di loro sabato 12. Giovedì 10 maggio La fragilità della bellezza, presentazione. della mostra attual-

6

mente in corso alla Reggia della Venaria Reale realizzata da Intesa Sanpaolo. Venerdì 11 Andrea Carandini terrà una lectio sulla conservazione del patrimonio artistico. Sabato 12 maggio Vittorio Sgarbi terrà una delle sue lezioni magistrali di storia dell’arte da tutto esaurito. E domenica 13 un altro critico d’arte amatissimo come Philippe Daverio offrirà una lezione su come la storia dell’arte sia uno strumento privilegiato per analizzare e capire l’identità del nostro Paese. E poi ci saranno gli incontri nel grattacielo Intesa Sanpaolo, che andranno ad arricchire il programma del Salone Off curato da Marco Pautasso. Già si è detto che il Paese Ospite 2018 è la Francia. Maggio francese è il titolo della sezione dedicata. Sarà a Torino uno dei più grandi pensatori degli ultimi decenni come Edgar Morin, che verrà proprio a parlare di un suo libro in uscita sul Sessantotto. Così come dalla Svizzera francofona avremo Joël Dicker, l'autore de La verità sul caso Harry Quebert, che esce con il suo nuovo romanzo La scomparsa di Stephanie Meyer proprio il 10 maggio. Avremo dalla Francia autori come Veronique Olmi, Eric-Emmanuel Schmitt, Bruno Latour, Tristan Garcia, Oliver Guez, Delphine De Vigan... E visto che questa edizione del Salone è tutta rivolta al futuro, sempre dalla Francia arriverà uno scrittore che ha provato a immaginarlo in modo vertiginoso: Antoine Volodine. Dagli Stati Uniti grazie anche alla casa editrice E/O avremo una delle scrittrici che più hanno influenzato l’immaginario degli ultimi anni, vale a dire Alice Sebold: l’autrice di Amabili resti di cui è appena stato ripubblicato in Italia il primo romanzo, Lucky. Sempre dagli Stati Uniti un altro grande personaggio. Uno dei più importanti sociologi, economisti, attivisti in circolazione, la cui voce siamo stati abituati ad ascoltare con grande attenzione in questi anni: Jeremy Rifkin. Dalla Spagna una delle scrittrici più amate nel nostro Paese, tant’è vero che il suo ultimo libro ha esordito direttamente al primo posto nelle classifiche italiane: Alicia Giménez Bartlett verrà ancora una volta a raccontarsi al Salone. Dal Messico Paco Ignacio Taibo II, che è un altro affezionato frequentatore del Lingotto. Dall’Inghilterra Michael Brooks, uno dei più importanti divulgatori scientifici di levatura internazionale. Dalla Russia, Eduard Limonov: leggendario scrittore, attivista, personaggio letterario grazie al celebre romanzo di Emmanuel Carrère, riottenuto il passaporto tornerà in Europa dopo oltre vent’anni e per la prima volta presenterà a Torino la sua autobiografia. Con Solo noi stesse, la sezione sul pensiero femminile curata da Loredana Lipperini e Valeria Parrella, non si potrà non parlare naturalmente del #metoo, in un incontro che unirà scrittrici e intellettuali italiane e straniere come Alice Sebold. Info www.salonelibro.it


| F i e r e | g u s to | c u lt u r a | Salone Off 2018 La programmazione della XV edizione 4-20 maggio 2018 Con 543 appuntamenti in più di 250 spazi, dal 4 al 20 maggio 2018, il Salone Internazionale del Libro di Torino si apre alla città con la quindicesima edizione del SaloneOff. Da sempre fecondo laboratorio di sperimentazione di forme innovative di promozione del libro e della lettura, incubatore di idee, progetti, moltiplicatore di luoghi e collaborazioni, il Salone Off persegue sempre la sua missione originaria: portare libri e spettacoli, autori e artisti fuori dai padiglioni del Lingotto, con uno sguardo privilegiato alle periferie. Realizzato dalla Fondazione per la Cultura Torino dell’Assessorato alla Cultura della Città di Torino, il Salone Off coinvolgerà tutte le 8 Circoscrizioni torinesi e 14 Comuni della Città Metropolitana: quest’anno parteciperanno anche Alpignano, Rivalta, Rubiana e San Mauro Torinese, aggiungendosi a Chieri, Chivasso, Ivrea, Moncalieri, Nichelino, Pinerolo, Pino Torinese, Rivoli, San Giorgio Canavese e Settimo Torinese. Con incursioni, per la prima volta, in regione: a Novara, grazie alla collaborazione del Circolo dei lettori, e a Racconigi. Il programma sarà una festa della cultura: incontri con autori, reading, spettacoli teatrali, concerti, proiezioni di film e documentari, dialoghi tra scrittori e studenti nelle scuole, seminari e dibattiti, mostre, degustazioni, laboratori e letture per bambini, passeggiate letterarie, workshop e molto altro ancora. Gli appuntamenti saranno come sempre per la maggior parte a ingresso gratuito. Tutti gli appuntamenti e il programma completo sono consultabili on-line su www.salonelibro.it e saranno anche presenti sulla App Salone. Qui di seguito alcune iniziative. Tra gli ospiti: Grégoire Ahongbonon (definito il Basaglia d’Africa) al Cottolengo, Federica Angeli e Alessandro Milan ai Magazzini Oz, Franco Arminio, Antoine Volodine e Guadalupe Nettel alla libreria Trebisonda, Guillermo Arriaga e Giuseppe Tornatore al Dams, Andrea Marcolonogo e Corrado Augias con Sergio Luzzatto al Grattacielo Intesa Sanpaolo, Massimo Carlotto a Rivoli, Giuseppe Catozzella a Chieri e Novara, Paolo Cognetti alle Ogr, Mauro Corona a Novara e Saluzzo, ErriDe Luca al Campus Einaudi, Diego De Silva, Enrico Remmert e Margherita Oggero all’Osteria Rabezzana, Gabriele Del Grande al Polo del ‘900, Manuele Fior alla Scuola Holden, Alan Friedman a Ivrea e all’Università di Torino, Almudena Grandes a Ivrea, Dacia Maraini a Camera-Centro Italiano per la Fotografia, Marcello Fois al Museo del Risorgimento e, con Michela Murgia, al Teatro Astra, Igort al Teatro Baretti, Helena Janeczek e Walter Siti al Circolo della Stampa, Maylis de Kerangal a Pinerolo, Björn Larsson a Moncalieri, Marco Malvaldi a Nichelino, Giusi Marchetta a San Mauro, Yewande Omotoso alla libreria Pantaleon, Petros Markaris a Cascina Roccafranca, Lorenzo Marone alla Biblioteca civica Centrale, Marco Missiroli con Silvio Orlando al Sermig-Arsenale della Pace, Andrea Molesini in due scuole primarie, Nada al Salotto Buono, Paolo Nori alla Biblioteca civica Centrale, Antonio Pascale al Pop, Romana Petri a Rivalta, Sergio Perroni alla libreria Belgravia, la Pimpa in carne e ossa a Settimo, Rossella Postorino a Novara, Boualem Sansale Tristan Garcia all’Alliance Française, Vauro Senesi a Chivasso, Fabio Stassi alla libreria Bufò, Andrea Vitali alla RSA Carlo Alberto. E tra i creativi anche il duo artistico Botto&Bruno alla Fondazione Merz e il fotografo GuidoHarari al Mausoleo della Bela Rosin. Guarda che… poesia. In tema di poesia non potrà mancare CarminaOff di Mettre en pratique la poesie, che vestirà di versi i quartieri di Torino. Quest'anno è intitolata La Poésie est dans la Rue, l’iniziativa è dedicata a quella forma di poesia spontanea che affiorò sui muri di Parigi il mese di maggio del 1968, quando nell'arco di un paio di

8

-

tempo libero

mesi, migliaia di graffiti apparvero sulle mura, non solo della capitale, ma anche di altre città francesi. Insieme a innumerevoli poeti anonimi emersero nomi illustri: da Eraclito a André Breton, da Sant'Agostino a Tristan Tzara da Shakespeare a Guy Debord, da Friedrich Nietzsche ad Antonin Artaud. CarminaOffle ripropone oggi in forma di locandine e cartoline, che si potranno incrociare al bar, al negozio sotto casa, nelle biblioteche e in tanti spazi della città. Durante il Salone, nelle stazioni della metropolitana di Torino, Metro Poetry, dell’associazione Yowras, trasmetterà versidai poeti più amati: da Edgar Lee Masters e Emily Dickinson a Federico García Lorca, da Giovanni Pascoli a Jacques Prévert. A Leopardi è dedicata la serata Infinito200 all’ex cimitero San Pietro in Vincoli, con la collaborazione di Pordenonelegge e Mutamento Zona Castalia. E con i dodici poeti chiamati a celebrare l’evento, tra i quali Davide Rondoni, Franco Buffoni, Maria Grazia Calandrone, Alba Donati, Biancamaria Frabotta, Antonio Riccardi e Gian Mario Villalta. SarannoPoesie in musica con la serata proposta dal Mep-Movimento per l’Emancipazione della Poesia al Rough di San Salvario. E torna la gara poetica Atti Impuri Poetry Slam: alla libreria Luna’s Torta quattro squadre di poeti si sfideranno per vincere il turno e accedere alla finale della competizione nazionale. Dopo il successo della prima edizione è di nuovo Festa Mobile in città: il format ideato da Giuseppe Culicchia che porta reading e lectiones magistrales al Lingotto, in sala Filadelfia, e in alcuni dei luoghi della città, come le OGR (sede dell’inaugurazione del progetto, con Paolo Cognetti la sera del 9 maggio), la stazione della Tranvia SassiSuperga, il Museo del Fantastico e della Fantascienza, la fabbrica Guido Gobino, la sede di Smat, il locale Comodo 64 e nuovamente il sommergibile Provana al Parco, ma anche le biblioteche civiche. Guarda che… musica. Alle OGR va in scena la rassegna Forte Movimento, curata dal Direttore Artistico di OGR Nicola Ricciardie dal Direttore del Salone del Libro Torino Nicola Lagioia. Sarà una riflessione intorno alle parole e alla loro relazione con la musica. In concerto: Carmen Consoli, Vasco Brondi/Le luci della centrale elettrica, OGR SoundSystem, Wu Ming Contingente Pierpaolo Capovilla (10-13 maggio;www.ogrtorino.it). I palchi del Pop e del Folk Club vedranno protagonisti di artisti e gruppi emergenti e di culto della scena rock-pop italiana, con Grazia Di Michelemadrina d’eccezione, per il format NoteBook. Tra gli ospiti: Matteo Castellano, Carlot-ta, Livio Minafra, i Miriam, la Banda Elastica Pellizza, gli Antinomia, Giangilberto Monticon gli Slavi (11 e 12 maggio). Guarda che… libri in mostra. Quest’anno il Salone Off rende omaggio al libro anche accendendo i riflettori su particolari iniziative dedicate ai libri antichi, libri d’arte, libri d’artista. Tra gli appuntamenti: le due mostre alla Biblioteca Nazionale, ovvero la mostra mercato Libri antichi e rari (11-13 maggio) dell’Alai-Associazione Librai Antiquari d’Italia e la mostra Ezio Gribaudo. Il libro, metafora di una vita (dal 5 maggio al 3 giugno); la mostra Andar…per libri d’artista (8-23 maggio) alla Libreria Antiquaria Freddi; la mostra Liber fare. La collezione di Libri d’Artista dell’Accademia di Belle Arti di Palermo (9 maggio – 23 settembre) all’Officina della Scrittura. The Extraordinary Library 2è la mostra proposta al Museo del Cinema e alla Bibliomediateca Mario Gromo con cento albi illustrati scelti da Bologna Children’s Book Fair in collaborazione con Pitti Immagine Bimbo. La mostraVietato Non Sfogliare, di Area Onlus, farà scoprire libri tattili, in LIS, senza parole, ad alta leggibilità, in simboli, ma anche libri che raccontano con leggerezza la diversità.

| F IERE | g u s to | c u lt u r a |


| F i e r e | g u s to | c u lt u r a | Premio InediTO 2018 Scrittori affermati ed esordienti al Salone del Libro e Casa Martini Ci saranno autori più affermati come il poeta ateniese Thomas Tsalapatis (Premio Nazionale per la Letteratura greca 2012), il musicista e scrittore fiorentino Giovanni Nuti, fratello di Francesco Nuti, lo scrittore milanese Giampaolo Spinato (Premio Selezione Campiello 1999), con il copione Amici e nemici ispirato al rapimento e all'uccisione di Aldo Moro, e il drammaturgo romano Roberto Bruni (classe 1928), tra i premiati della XVII edizione del Premio InediTO – Colline di Torino, punto di riferimento in Italia tra i concorsi letterari dedicati alle opere inedite in lingua italiana e a tema libero. E con loro anche gli esordienti come Ines Obradovič (classe 2010 di Pula, Croazia) e il torinese Alessandro Codogno, che soffre della sindrome di Asperger ma ha un sogno, quello di diventare scrittore, che riceveranno il premio speciale “InediTO Young” assegnato in collaborazione con Aurora Penne come incentivo alla scrittura. Mentre i diversamente abili dei R.A.F. Il Geco di Druento, del R.A.F. Bantabà di Val della Torre e del Gruppo Appartamento di Alpignano (appartenenti alla Cooperativa Frassati di Torino) riceveranno una segnalazione per il racconto Clarice e l’albero magio. A dimostrazione che il concorso talent-scout, che ha l'obiettivo di scoprire e valorizzare autori di ogni età e nazionalità da accompagnare nel mondo dell'editoria e dello spettacolo, è dedicato alle opere inedite e non agli autori inediti, che possono quindi avere già pubblicato e ricevuto premi. Con InediTO si diventa quindi editi e si può ambire a vincere altri riconoscimenti, come testimoniato dai tanti autori lanciati in queste edizioni. L'evento finale si terrà domenica 13 maggio a cominciare dalla presentazione del nuovo romanzo E tu splendi di Giuseppe Catozzella (Premio Strega Giovani 2014) alle ore 10.30 al Nuovo Caffè Letterario di Chieri (TO) in collaborazione con il Salone Off, che sarà seguita dalla premiazione ospitata alle ore 13 per la prima volta nella prestigiosa Arena Piemonte della Regione Piemonte del Salone del Libro di Torino e dal reading dedicato alle opere vincitrici alle ore 18 a Casa Martini di Pessione-Chieri, storica sede della Martini & Rossi. Sarà una grande giuria di qualità, presieduta dal poeta Davide Rondoni, e composta da Paolo Lagazzi, Margherita Oggero, Cristiano Godano (Marlene Kuntz), Paolo Di Paolo, Michele Di Mauro, Tommaso Cerasuolo (Perturbazione), Melania Giglio, Enrico Remmert, Linda e Gaia Messerklinger, Matteo Bernardini, Arianna Porcelli Safonov, Giovanna Ioli, Paola Baioni a presenziare alla cerimonia insieme ai vincitori della passata edizione (Anita Piscazzi, Giorgia Spurio, Stefania Portaccio, Simone Carella, Alex Creazzi e Roberta

Cristiano Godano Giallo), al direttore Valerio Vigliaturo, presidente dell’associazione Il Camaleonte di Chieri (TO) che organizza il concorso, autorità e partner del concorso, tra i quali Flavia Cristiano, direttrice del Centro per il libro e la lettura di Roma, che organizza la manifestazione "Il maggio dei libri" cui aderisce anche il premio, e Stefano De Martino, patron del Premio Lunezia, che ospiterà i vincitori della sezione Testo Canzone. Sette le sezioni rivolte a tutte le forme di scrittura (poesia, narrativa, teatro, cinema, musica e da questa edizione anche la saggistica) e un montepremi di 6.500 euro attraverso cui ricevere contributi alla pubblicazione, partecipare a fiere, festival, rassegne letterarie, mettere in scena, produrre o diffondere radiofonicamente le proprie opere. 592 gli iscritti e ben 642 le opere pervenute per questa edizione, con il primato della narrativa sulla poesia, 32 gli autori premiati nelle varie sezioni provenienti da tutta Italia (l'elenco completo dell'Albo D'Onore sul sito www.premioinedito.it), 12 gli iscritti dall’estero (Germania, Francia, Spagna, Croazia, Polonia, Grecia, Repubblica di San Marino), e 16 quelli nati in India, Grecia, Belgio, USA, Svizzera, Spagna, Germania, Equador, Austria, Brasile, Croazia, Argentina. Il concorso è sostenuto dalla Regione Piemonte, dal Consiglio regionale del Piemonte, dalla Città di Chieri e dalla Legacoop Piemonte. Tra i partner il M.E.I. di Faenza, Film Commission Torino Piemonte, il Festival Internazionale di Poesia "Parole Spalancate" di Genova che ospiterà il vincitore della sezione Poesia e il Festival "Borgate Dal Vivo" che organizzerà un workshop di scrittura per cinque autori piemontesi under 35 iscritti alla sezione Narrativa-Racconto.

Torino Youth Centre presenta OFF TOPIC il nuovo hub culturale di Torino

Ideare, valorizzare, educare, diffondere e connettere: questi i principi su cui si fonda OFF TOPIC, il nuovo hub culturale della città di Torino, progetto del TYC, centro di protagonismo giovanile nato nel 2007 e divenuto riferimento sociale e culturale del territorio. Dopo una lunga progettazione, il TYC ha iniziato la riqualificazione strutturale dei propri spazi con particolare focus sull’efficientamento energetico, la riduzione dell’impatto ambientale e acustico sul territorio. Una scommessa e un’avventura per il nuovo direttivo del TYC che ha scelto di investire, con risorse proprie e grazie al supporto della Regione Piemonte e dell'Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Torino, sulla ristrutturazione degli spazi per la creazione di un nuovo polo di riferimento per la città. Nasce così OFF TOPIC sede di sperimentazione in ogni campo dell’arte, laboratorio multidisciplinare e creativo, rete applicata e reale tra associazioni, start up, liberi professionisti e artisti. OFF TOPIC si configura come villaggio

10

-

tempo libero

all’interno del quale si potranno vivere diversi spazi: la Palazzina, sede degli uffici di Fnas, Creattiva, Bob, Il Cerchio di Gesso, The Goodness Factory e coworking per start up e giovani creativi; la Elle, spazio polifunzionale destinato all’arte contemporanea ma anche a corsi di formazione, conferenze, proiezioni e dibattiti; il Cubo, dimora delle attività teatrali e musicali e in grado di poter ospitare attività differenti in ambito performativo; il Bistrò con reading, performance teatrali e musicali e il Cortile, punto di congiunzione tra i diversi spazi e reale agorà di OFF TOPIC. Il 15 maggio OFF TOPIC apre per la prima volta le sue porte. Si inaugura con la rassegna estiva mentre la ristrutturazione del Cubo andrà avanti per tutta l’estate. L’intero spazio sarà presentato ad ottobre con la stagione culturale 2018/2019. L’appuntamento è il 15maggio a OFF TOPIC in via Pallavicino 35 a Torino a partire dalle 20.00 con performance musicali, teatrali e circensi.

| F IERE | g u s to | c u lt u r a |


| F i e r e | g u s to | c u lt u r a | Sagra dell'Asparago A Santena dall’11 al 20 maggio Torna a Santena la Sagra dell'Asparago, che, con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino, propone il mercato dei produttori del pregiato ortaggio e, ogni sera, concerti gratuiti con star della musica come gli Statuto. Al PalAsparago si potranno gustare a cena (anche a pranzo il sabato e la domenica) i menù con uno degli ortaggi più tipici del “Paniere”. Venerdì 11, dopo la cerimonia ufficiale di inaugurazione, la cantante e presentatrice di Telecupole Sonia De Castelli condurrà una serata dedicata a una galleria di personaggi storici del Piemonte e all’investitura delle maschere tradizionali di Santena, la Sparsera e il Ciatarin, che rappresentano i coltivatori di asparagi del tempo che fu. A seguire lo spettacolo dei Bad Evolution. Nella notte bianca di sabato 12 maggio Giorgio Vanni e i Figli di Goku proporranno un tuffo nel mondo dei cartoni animati, con la voce ufficiale delle sigle di Italia 1. Gli Statuto festeggeranno i 35 anni di carriera con il concerto di domenica 13, mentre lunedì 14 l’associazione Vivere e Musi & Tea “All in music” proporranno un concerto dedicato alle donne. Martedì 15 l’Unitre Cambiano-Santena organizzerà una sfilata di moda accompagnata dall’associazione musicale Carpe Diem. Quella di mercoledì 16 sarà la serata del ballo liscio con Marco Zeta, Gigi Chiappin e l’Orchestra del Cuore. Giovedì 17 sarà la volta di Michele Tomatis, in arte MT Live 2.0, mentre venerdì 18 si ballerà in piazza con l’AfroTaranta di Simone Campa e

la Paranza del Geco. Ancora liscio sabato 19 con Moreno il Biondo e l’orchestra Grande Evento, mentre domenica 20 a chiudere il calendario dei concerti saranno gli eXplosion. Domenica 13 nelle strade e nelle piazze del centro ci saranno i banchetti degli hobbisti, degli artigiani e dei produttori agricoli. Ancora le due ruote protagoniste in piazza Forchino, con il raduno organizzato dal Vespa Club di Villanova d’Asti. I più golosi non potranno mancare la grande risottata agli asparagi in piazza Martiri, con lo chef de “La prova del cuoco” Sergio Barzetti, in arte Mister Alloro.

Fiori & Vini Carignano - per sabato 12 e domenica 13 maggio nel parco comunale

Da 25 anni nel mese di maggio il Comitato Manifestazioni di Carignano organizza in collaborazione con l'amministrazione comunale la mostra mercato “Fiori & Vini”, con il patrocinio prima della Provincia e oggi della Città Metropolitana di Torino. Nel 2018 l’appuntamento è per sabato 12 e domenica 13 maggio nel parco comunale, dove saranno esposti piante da appartamento e da giardino, allestimenti

floreali e attrezzature per la manutenzione delle aree verdi. Fuori dalle mura del parco, lungo le vie Frichieri e Monte di Pietà, espositori artigianali provenienti da tutto il Piemonte presenteranno al pubblico le proprie creazioni. L'altro fiore all'occhiello della kermesse carignanese sono le eccellenze vitivinicole del territorio, con degustazioni e aperitivi a cura delle aziende “Cascina dell'Ebreo” di Novello e “Reva” di Monforte d'Alba con il Nebbiolo, Ettore Germano di Serralunga d'Alba con i suoi “bianchi d'autore”, gli abbinamenti guidati con i vini migliori dell'Astigiano e del Monferrato e la cena con il produttore roerino Lorenzo Negro. A partire dalle 12 è in programma la prima edizione dell’evento “Cantine a Carignano”, che proporrà una serie di degustazioni in piazza nel parco di via Monte di Pietà. “Fiori & Vini” sarà visitabile nel parco comunale sabato 12 maggio dalle 10 alle 19.30 e domenica 13 alle 9 alle 19. In piazza Liberazione gli stand enogastronomici saranno aperti venerdì 11 dalle 19 alle 24, sabato 12 dalle 11 alle 24 e domenica 13 dalle 10 alle 21.

MOSTRA DELL'ARTIGIANATO E DEGLI ANTICHI MESTIERI

Con una media di ventimila visitatori per le scorse edizioni, la Mostra dell’Artigianato di Bosconero riaprirà i battenti domenica 13 maggio con un’edizione innovativa, che narra di millenni di esperienza artigiana, tornando al contempo alle radici della manualità umana, ovvero ai quattro elementi: aria, terra, acqua, fuoco. Anche quest’anno la domenica della mostra vedrà fiorire per le strade di Bosconero oltre duecento stand di espositori artigiani, dove scoprire i più svariati manufatti e specialità enogastronomiche, tutti – è il bello dell’artigianato - pezzi unici. Chi sceglie il «fatto a mano», sceglie infatti un pezzo unico al mondo; in un periodo in cui anche le produzioni in serie dell’industria patiscono la crisi, l'artigianato conserva un ruolo indiscutibile di appassionata qualità. Una cornice di spettacoli di strada, banchi di degustazione e bancarelle animeranno l'intera cittadina dalle ore 9 alle 19 e non mancheranno musica, giochi e dimostrazioni dal vivo per arricchire il programma dell'evento. Ma i festeggiamenti inizieranno già dal giorno preceden-

te, sabato 12 maggio, con la prima edizione dell’«Alfred Clown Festival», evento di portata nazionale dedicato agli Artisti di Strada. Il tutto accompagnato da concerti, attività creative, giochi, merenda sinoira, cena della Pro Loco (affettati misti, agnolotti alla piemontese e fettina impanata con patatine fritte - Prenotazioni al numero 331/363.11.97)

www.newspettacolo.com -

11


| F i e r e | g u s to | c u lt u r a | 10 ANNI DI GRAN TOUR i migliori itinerari delle passate edizioni Gran Tour festeggia i suoi primi 10 anni e per celebrare l’importante ricorrenza propone dal 7 aprile al 22 luglio 2018 quasi 60 itinerari a piedi tra Torino e il Piemonte che ripercorrono il “best of” dei percorsi effettuati in tutte le precedenti edizioni. -11 maggio 2018 IL RINASCIMENTO DI GAUDENZIO FERRARI E I TESORI ARTISTICI DI NOVARA. L’itinerario condurrà alla scoperta della mostra Il Rinascimento di Gaudenzio Ferrari e dei monumenti più significativi del centro storico di Novara, partendo dal Broletto, dove è allestita la mostra. Si visiteranno inoltre la Galleria d'Arte Moderna "Paolo e Adele Giannoni", che conserva opere di impressionisti e macchiaioli di diverse scuole, fino alla Basilica di San Gaudenzio (sec. XVI) e alla sua Cupola, progettata da Alessandro Antonelli. Quota di partecipazione 25 € + 10 € ingresso alla mostra + 6 € ingresso alla Galleria Giannoni e salita alla Cupola (liberi con Abbonamento Musei). Ritrovo Piazza Solferino, lato Teatro Alfieri, Torino, ore 8.30. -12 maggio 2018 I COLORI DELLE FIORITURE E LA NATURA DEL SACRO: DAL PARCO DELLA BURCINA A OROPA. Una giornata dedicata alla scoperta delle bellezze paesaggistiche del biellese, a partire dalla Riserva Naturale del Parco Burcina “Felice Piacenza”, dove le straordinarie fioriture dei rododendri e le suggestioni romantiche di alberi esotici lasciano spazio a scorci panoramici straordinari. A seguire la Riserva Speciale del Sacro Monte di Oropa, Patrimonio UNESCO: qui architettura, natura e scultura si incontrano per dare vita al paesaggio sacralizzato che mette scena il “grande teatro montano”. Quota di partecipazione 28 € + 3 € ingresso al giardino botanico (libero con Abbonamento Musei). Note: Indossare scarpe da ginnastica/ trekking. Escursione con tratti su sentieri con leggera salita. Ritrovo Piazza Solferino, lato Teatro Alfieri, Torino, ore 8.00 -13 maggio 2018 I PARCHI DI XAVIER KURTEN. Architetto paesaggista di origine prussiana, Xavier Kurten è celebre per aver introdotto lo stile del giardino romantico all’inglese in Piemonte, dove lavorò sia per i Savoia sia per aristocratici e nobili dignitari. L’itinerario prevede la visita a tre magnifici parchi frutto della sua opera e inventiva, da quello per il castello di Racconigi ai due parchi ospitati nel comune di Santena: il parco del Castello Cavour e il parco San Salvà, entrambi caratterizzati dalla presenza di alberi monumentali di straordinaria bellezza. Quota di partecipazione 20 € + 6 € ingresso ai parchi. Ritrovo Piazza Solferino, lato Teatro Alfieri, Torino, ore 8.30 -16 maggio 2018 CIT TURIN SOTTO IL SEGNO DEL LIBERTY. Il movimento artistico denominato Liberty ha rappresentato un felice momento di dialogo tra arte ed industria, tra sogno e vita quotidiana e disegnò non solo palazzi

12

Liberty Cit Turin di lusso, ma anche edilizia popolare, fabbriche e luoghi del tempo libero in tutta Torino. L’itinerario si dipana attraverso il quartiere che conserva la massima concentrazione di edifici del Nuovo Stile. La prima parte sarà un omaggio monografico all’ingegnere Pietro Fenoglio, che ha trasformato le case in fiori di ferro e cemento; quindi si ammireranno le diverse variazioni dei temi firmati da Gribodo, Bonelli, Velati Bellini e ad immaginare anche quanto è andato perduto. Quota di partecipazione 7 € -18 maggio 2018 LE CHIESE DI MISTÀ. Una giornata per scoprire alcuni beni religiosi Mistà della Valle Maira (icona, immagine sacra in lingua occitana), risalenti al periodo romanico-gotico -18 maggio 2018 PORTICI E PASSAGGI COPERTI A SERVIZIO DELLA CITTÀ: STORIA, ARTE E COMMERCIO. Passeggiando sotto i portici, tra le attività all'interno della Galleria Subalpina e sotto alcuni passaggi coperti usati ancora oggi, si raccontano secoli di storia e di arte attraverso avvenimenti, personaggi storici, palazzi monumentali e locali caratteristici. Come sempre i possessori dell’Abbonamento Musei Torino Piemonte hanno il 20% di sconto su passeggiate e percorsi, oltre ad accedere gratuitamente ai musei aderenti visitati negli itinerari. Le prenotazioni si chiudono due giorni prima della data dell’itinerario, mentre la conferma della prenotazione avviene entro 10 giorni dopo l’avvenuta del pagamento della quota (online è possibile pagare al momento della prenotazione con carta di credito). Gli itinerari e i percorsi sono gratuiti per tutti i bambini sotto i 6 anni; gratuite le passeggiate per disabili e gli accompagnatori. Per maggiori informazioni e per conoscere il calendario completo è possibile visitare il sito www.abbonamentomusei.it


Fo.To. Fotografi a Torino. Notte Bianca della Fotografia Torino si trasforma, fino al 29 luglio, in un grande spazio espositivo collettivo per celebrare l'ottava arte: la Fotografia. Un centinaio di esposizioni in 81 spazi, tra musei pubblici e privati, gallerie d'arte, fondazioni, associazioni ed enti no-profit, istituti d'arte e di design, dal centro alla periferia. Fo.To è un “treno in corsa”: l’iniziativa mette in rete mostre indipendenti per temi, orari e realizzazioni; molte inaugurano stasera, alcune alla presenza dell’artista, altre sono già aperte, altri opening avverranno prossimamente. Il format libero ha dato vita a una kermesse dai toni fortemente internazionali, potendo contare su numerose presenze straniere, per lo più dall’Europa (Albania, Cecoslovacchia, Croazia, Francia, Germania, Paesi Bassi, Spagna), ma anche dal Medio Oriente (Afghanistan, Palestina) e dagli Stati Uniti. Nomi dell'avanguardia internazionale si affiancano a importanti fotografi italiani del Novecento ad artisti più giovani, fino a personalità che usano la fotografia con particolari tecniche di montaggio o che esplorano la commistione fra il linguaggio fotografico, cinema, performance e installazione. Come seguire la kermesse e capire cosa sta accadendo in città? Il modo più semplice è consultare il sito www.fotografi-a-torino.it. Sulla mappa interattiva è possibile visualizzare in modo facile e veloce sede, date e orari di ogni mostra. Per ognuna viene fornita un’immagine e un abstract. Per muoversi più facilmente nella rete di proposte e guidare i visitatori in un viaggio selettivo appassionante, la manifestazione mette in evidenza 10 percorsi tematici che legano argomenti comuni, che si intrecciano e a volte si sovrappongono: Architettura e Paesaggio, dove il nostro ambiente è al centro dell’obiettivo; Astrazione, uno tra i generi

più complessi, ideale per liberare la creatività e l’espressività; Fotografia storica, che attinge da straordinari patrimoni; Grandi Maestri, che raccoglie i nomi più conosciuti dal pubblico; Identità e Territorio, che celebra i temi della cultura, della migrazione, delle città; Mixed Media, non solo foto ma anche video e installazioni; Moda e Costume, che esalta il connubio tra moda, fotografia e vita; Reportage, per raccontare il vissuto; Still life, ovvero la raffigurazione di oggetti inanimati attraverso una specifica tecnica; Universo femminile, che mette la donna in primo piano. Presenti anche le sezioni Concorsi e Progetti speciali. Sabato 12 maggio Fo.To si gemella con il Salone del Libro e propone la Notte Bianca della Fotografia, con tutte le sedi espositive aperte al pubblico dalle ore 19 alle 24.

Martha Tuttle Oracles

Luce Gallery presenta dal 4 maggio al 14 luglio la personalmente tutti i passaggi. Il suo lavoro può avvipersonale di Martha Tuttle, giovane artista cinarsi alla fiber art, anche se in americana che lavora mescolando matecerti passaggi ricorda più il lavoro di riali quali la lana, la seta, il metallo e pigun artigiano, ed è proprio all’incromenti. È la stessa Martha a lavorare la cio tra l’artigianato e l’espressione fibra grezza della lana (esclusivamente artistica che l’opera di Martha Tuttle quella delle pecore del New Mexico, dove trova il suo abbrivio e la sua forza. è nata) che poi viene sfregata e lavata e, una volta asciutta, mostra superfici ondegLuce Gallery Largo Montebello 40, gianti a cui, a volte vengono aggiunti pic10124 Torino T. +39 01118890206 coli oggetti in acciaio. Per l’artista è il www.lucegallery.com // info@lucetempo trascorso con i materiali con i quali gallery.com produce i suoi lavori (tempo dedicato alla 4 maggio – 14 luglio 2018 ricerca e alla lavorazione) che conferisce il Orari galleria: dal martedì al venerdì valore all’opera e quindi vuole seguire 15.30 – 19.30

RED - Il Rosso

Da Orazio Gentileschi a Andy Warhol

Dal 4 al 31 Maggio ERSEL Torino Orazio Gentileschi a Andy Warhol. Il colore rosso non passa mai inosservato in un qua- La mostra accoglie opere di Rodolfo Aricò, Bernard dro. Da sempre nell’arte ricopre un Aubertin, Pompeo Batoni, Alighiero Boetti, ruolo determinante pur avendo Agostino Bonalumi, Franccesco Saverio assunto significati molto differenti Candido, Carol Rama, Angelo Caroselli, nelle diverse epoche. E’ il colore Giacomo Ceruti, Hsiao Chin, Roberto Crippa, dell’amore e della passione, della Pacecco De Rosa, Lucio Del Pezzo, Barnaba Di rivoluzione e della rabbia, del sacrifiModena, Tano Festa, Lucio Fontana, Albino cio religioso e del martirio. Porta con Galvano, Orazio Gentileschi, Gilbert & George, sé un universo simbolico. Ersel proJiri Kolar, Armando Marrocco, Luigi Ontani, pone, nei suoi spazi espositivi, una Francesco Ragusa, Jean-Pierre Raynaud, Emilio mostra dedicata al colore rosso. In Scanavino, Paolo Scheggi, Julian Schnabel, collaborazione con Robilant+Voena, Tino Stefanoni, Emilio Tadini, Gaspare Traversi, Chiara Massimello e alcuni collezioniAndy Warhol. sti privati, “Red” propone una panoPiazza Solferino, 11 - 10121 Torino ramica sul tema del rosso che va da dal lunedì al venerdì, 10.00 – 18.30

14

mostre


RENATO GUTTUSO. L’arte rivoluzionaria nel cinquantenario del ‘68

23 febbraio – 24 giugno 2018 GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea La GAM dedica una importante e mirata esposizione alla pittura di Renato Guttuso (Bagheria, Palermo 1911 Roma 1987), presenza di forte rilievo nella storia dell’arte italiana del Novecento e figura nodale nel dibattito concernente i rapporti tra arte e società che, nel secondo dopoguerra, ha significativamente accompagnato un ampio tratto del suo cammino. Curata da Pier Giovanni Castagnoli, con la collaborazione degli Archivi Guttuso, la mostra raccoglie e presenta circa 60 opere provenienti da importanti musei e collezioni pubbliche e private europee. Primeggiano alcune delle più significative tele di soggetto politico e civile dipinte dall’artista lungo un arco di tempo che corre dalla fine degli anni Trenta alla metà degli anni Settanta. GAM Via Magenta, 31 - 10128 Torino tel. +39 011 4429518 – +39 011 4436907 email: gam@fondazionetorinomusei.it www.gamtorino.it Orari di apertura: da martedì a domenica: 10.00 - 18.00, lunedì chiuso. La biglietteria chiude un’ora prima. Biglietti: Intero 12€ Ridotto 9€ Ingresso libero Abbonamento Musei e Torino Card Info, prenotazioni e prevendita: www. ticketone.it | call center e info-line 0110881178

GENIO E MAESTRIA Mobili ed ebanisti alla corte sabauda tra Settecento e Ottocento

Dal 17 marzo al 15 luglio Reggia di Venaria L’evento espositivo intende aggiungere nuovi tasselli alla storia del patrimonio dell’ammobiliamento in Piemonte tra Sette e Ottocento presentando mobili d’arte di eccezionale rilevanza realizzati dai maggiori ebanisti e scultori dell’epoca (Luigi Prinotto, Pietro Piffetti, Giuseppe Maria Bonzanigo e Gabriele Capello detto “il Moncalvo”), alcuni mai esposti prima, grazie a prestiti di importanti istituzioni museali e di collezionisti piemontesi ed internazionali: due secoli di storia dell’arredo in circa 130 opere. Sale delle Arti, II piano Lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni Festivi). Da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. Sabato, dom e festivi: dalle ore 9 alle 18.30. Intero: 12 euro Ridotto: 10 euro Gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti Ridotto over 6 under 21: 6 euro Universitari under 26: 6 euro

16

mostre

SEBASTIÃO SAL GAD O Genesi

Dal 22 marzo al 16 settembre Reggia di Venaria Genesi è l’ultimo grande lavoro di Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentario del nostro tempo. È un progetto iniziato nel 2003 e durato 10 anni, un canto d’amore per la terra e un monito per gli uomini. Oltre 200 eccezionali immagini compongono un itinerario fotografico in un bianco e nero di grande incanto. Lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni Festivi). Da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. Sabato, dom e festivi: dalle ore 9 alle 18.30. Intero: 12 euro Ridotto: 10 euro Gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti Ridotto over 6 under 21: 6 euro Universitari under 26: 6 euro

LA FRAGILITÀ DELLA BELLEZZA Tiziano, Van Dick, Twombly e altri 200 capolavori restaurati Reggia di Venaria 28 Marzo Settembre 2018 Fase conclusiva della XVIII edizione di Restituzioni, il programma di salvaguardia e valorizzazione che Intesa Sanpaolo conduce da quasi trent’anni a favore del patrimonio artistico nazionale. La mostra presenta 81 nuclei di opere, per un totale di oltre 200 manufatti restaurati con il sostegno di Intesa Sanpaolo nel biennio 2016-2017, provenienti da 17 Regioni italiane (più una presenza estera, da Dresda), e che coprono un arco cronologico che va dall’antichità al contemporaneo. Mostra organizzata da: Intesa Sanpaolo in collaborazione con Consorzio Residenze Reali Sabaude A cura di: Carlo Bertelli e Giorgio Bonsanti. Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Sale delle Arti, I piano Intero: 10 euro Ridotto: 8 euro; Ridotto over 6 under 21: 6 euro; Ragazzi dai 6 ai 20 anni. Universitari under 26: 6 euro. Gratuito. Minori di 6 anni lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni festivi) da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. sabato, domenica e festivi: dalle ore 9 alle 18.30.

I TESORI ESOTICI DEL DUCA

dal 27 Febbraio al 3 Giugno MAO Museo d’Arte Orientale La Il MAO Museo d’Arte Orientale, in collaborazione con il Polo Museale del Piemonte, propone in anteprima l’esposizione di alcune tra le opere più significative della raccolta di manufatti asiatici del Castello di Agliè, dove è custodita una consistente collezione di oggetti

provenienti principalmente da Cina, Giappone e Thailandia, raccolti per la gran parte da Tomaso di Savoia duca di Genova (1854-1931). Intero €8; ridotto €6 fino a 14 anni, studenti fino a 25 anni ORARI da martedì a venerdì 10 - 18; sabato e domenica 11 - 19 (la biglietteria chiude un’ora prima) Museo d'Arte Orientale Via San Domenico, 11 Torino T 011.4436932

ROSSO FIORAVANTI

Tra i progettisti che più hanno segnato nel tempo lo stile Ferrari, Leonardo Fioravanti è il designer concettualmente più legato alla Casa di Maranello, quello che tra gli Anni ’60 e ’80 ha saputo creare le più affascinanti vetture con il Cavallino rampante sulla calandra – una su tutte, la mitica Daytona, considerata un capolavoro assoluto. All’ingegneredesigner “con la matita rossa” che ha trascorso nelle stanze dei bottoni mezzo secolo, prima in Pininfarina e poi a Maranello, è dedicata la nuova retrospettiva “Rosso Fioravanti” del Museo Nazionale dell’Automobile “Avv. Giovanni Agnelli” di Torino, in mostra dal 23 marzo al 16 settembre 2018 nella prestigiosa sede di corso Unità d’Italia 40. Corso Unità d’Italia, 40 Torino Lunedì: dalle 10.00 alle 14.00 Martedì: dalle 14.00 alle 19.00 Mercoledì, giovedì e domenica: dalle 10.00 alle 19.00 Venerdì e sabato: dalle 10.00 alle 21.00 Intero: 12,00 € Ridotto: 8,00 €

FRAMMENTI DI UN BESTIARIO AMOROSO quarantasei fotografie

07 febbraio - 27 maggio 2018 Musei Reali Il percorso presenta alcuni lavori di Marilaide Ghigliano, fotoreporter particolarmente attenta ai sentimenti, qui incentrati sull’importanza degli animali nella vita dell’uomo e sul legame affettivo che ne scaturisce, tema particolarmente attuale ma documentato nelle arti figurative sin dai tempi più antichi. L’esposizione presenta quarantasei fotografie scattate dal 1974 al 2010 in diversi paesi dell’Europa, dell’Asia e dell’Africa, immagini che hanno per protagonisti, assieme alle persone, cani, gatti, asini, oche, colombe, cavalli, mucche. L’esposizione, allestita nello Spazio Scoperte, è compresa nel biglietto d’ingresso dei Musei Reali. Musei Reali Piazzetta Reale, 1 Torino Dalle 9.00 alle 19.00. La biglietteria chiude alle 18.00 Ultimo ingresso alle 18.30 Intero 12,00 €; ridotto: 6,00 € ragazzi di età dai 18 ai 25 anni


FRANK HORVAT. Storia di un fotografo

Dal 28 febbraio fino al 20 maggio Palazzo Chiablese Torino Gli ultimi settant’anni visti attraverso l’obiettivo di uno dei più grandi fotografi viventi; una mostra per vivere un viaggio nella moda, nella vita e nell’arte dagli anni ’50 a oggi. Le Sale Chiablese dei Musei Reali di Torino ospitano Frank Horvat. Storia di un fotografo. La mostra antologica – la prima in Italia di questa portata – è curata da Horvat stesso e traccia il percorso di un fotografo che ha segnato la storia della fotografia. Palazzo Chiablese. Vicolo San Lorenzo 1 – Torino. Orari di apertura: lunedì 14-19; da martedì a domenica 10-19

poranea un selezionato nucleo di capolavori di Giorgio de Chirico provenienti dalla collezione di Francesco Federico Cerruti, offrendo così alla fruizione pubblica opere sino a ora celate nella Villa Cerruti di Rivoli, dimora voluta dall’imprenditore torinese negli anni sessanta. Per ammissione dello stesso de Chirico, Torino, luogo che vide l’esplosione della pazzia di Nietzsche, è tra le città italiane che ispirarono i primi quadri metafisici con le loro atmosfere malinconiche. La mostra ne indaga la ricca eredità intellettuale presentando i suoi quadri in relazione con alcune tra le maggiori opere di arte contemporanea della collezione permanente del Museo, tra cui installazioni di Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto e Maurizio Cattelan. Il biglietto di ingresso è comprensivo della visita alle sale espositive del Museo, oltre che della cessione dei seguenti ulteriori beni e servizi Intero € 8,50 – Borsa Ridotto € 6,50 – Borsa martedì – venerdì 10.00 – 17.00 sabato – domenica 10.00 – 19.00 info@castellodirivoli.org +39 011 9565222

FRANCIS BACON Mutazioni

GIORGIO DE CHIRICO Capolavori dalla Collezione di Francesco Federico Cerruti

Dal 5 marzo al 27 maggio Castello di Rivoli – Museo d'arte contemporanea Nato a Volos, in Grecia nel 1888, e vissuto ad Atene, Monaco di Baviera, Milano, Firenze, Parigi, Ferrara, New York, Roma, dove morirà nel 1978, Giorgio de Chirico è tra i più importanti artisti del XX secolo. La mostra presenta, per la prima volta, al Castello di Rivoli – Museo d'arte contem-

2 marzo – 20 maggio 2018 Palazzo Cavour Torino Palazzo Cavour ospita una mostra personale di Francis Bacon, uno dei più interessanti artisti del 900. Mutazioni’, una mostra di 60 disegni e collage realizzati fra il 1977 e il 1992, arricchita da numerosi contenuti multimediali, è un vero e proprio viaggio intorno alla figura umana, un’indagine della condizione psicologica dell’uomo. Dal lunedì al venerdì dalle h 10 alle h 18 Sabato dalle h 10 alle h 20 Domenica dalle h 10 alle h 19 Giorni festivi: dalle h 10 alle h 20 Prezzi biglietti: Intero: 12 euro (+1,50 euro di prevendita) Ridotto generico: (over 65, under 12, cral convenzionati, media partners, disabili*) 10 euro (+1,50 di prevendita) on-line www.ticketone.it Palazzo Cavour Via Cavour 8, Torino

www.newspettacolo.com

DUANE MICHALS

4 maggio – 29 luglio 2018 Museo Ettore Fico Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Vasta retrospettiva, organizzata in collaborazione con Fundacion Mapfre di Madrid, dedicata a Duane Michals, uno dei fotografi contemporanei che ha rinnovato il linguaggio fotografico con maggiore intensità. Artista in bilico tra fotografia e poesia, Michals è uno dei nomi più prestigiosi dell’avanguardia americana. Negli anni Sessanta attiva un nuovo approccio alla fotografia che non pretende di documentare il fatto compiuto, il “momento decisivo”, o di affrontare gli aspetti metafisici della vita. “Quando guardi le mie fotografie, stai osservando i miei pensieri” In questa frase si trova la chiave per leggere l’opera completa di Duane Michals: un’opera che corrisponde alla sua filosofia di vita. La mostra è realizzata secondo un percorso espositivo suddiviso in sezioni che mostrano le diverse modalità espressive gradualmente inventate da Michals, nonché le diverse serie realizzate su argomenti specifici nel tempo. Museo Ettore Fico da mercoledì a domenica 11-19 Via Francesco Cigna 114 Torino - +39 011 853065

PAOLO MONTI. FOTOGRAFIE 1935-1982

4 maggio – 29 luglio MEF Outside. Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Importante retrospettiva, organizzata in collaborazione con il Civico Archivio Fotografico del Comune di Milano, di Paolo Monti, uno tra i più importanti fotografi italiani del Novecento. Mef Outside Via Filippo Juvarra 13 Torino +39 011 0343229 Da mercoledì a venerdì 14 - 19 Sabato e domenica 11 - 19

17


ANCHE LE STATUE MUOIONO

9 marzo - 9 settembre 2018 Torino Dalla collaborazione tra il Museo Egizio, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, i Musei Reali e il Centro Ricerche Archeologiche e Scavi di Torino (CRAST) nasce un progetto espositivo che invita alla riflessione sull’importanza del patrimonio culturale, creando un filo capace di unire tre prestigiose sedi espositive (Museo Egizio, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Musei Reali) e i reperti del passato con opere contemporanee. Museo Egizio Lun: 09/14 - Mar-Dom: 09/18.30 Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Gio: 20/23 (ingresso gratuito), VenDom: 12/19 Musei Reali mar-dom: 8.30/19.30

TODAY, TOMORROW AND THE DAY AFTER TOMORROW

Dall'8 marzo fino al 29 maggio 2018 Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Torino La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presenta nella project room, Today, tomorrow and the day after tomorrow, un progetto dedicato alla drammatica situazione dei rifugiati mediorientali sulle isole greche al confine con la Turchia. Composta da quattro opere realizzate sull’isola di Samos, l’installazione restituisce in immagini la vita all’interno e all’esterno di uno degli hotspot dove ormai da anni giacciono i profughi mediorientali in fuga da Siria, Afghanistan, Irak, Pakistan, Palestina, Kurdistan etc… , in attesa di essere trasferiti sulla terraferma e ricollocati in altri centri permanenti di accoglienza. Sulla parete d’ingresso alla sala è esposto “Happy Summer”, un telo mare raffigurante l’isola di Samos, nel quale alle località turistiche e agli imperdibili sightseeing sono stati aggiunte, ricamate, l’icona della tenda e al suo fianco la scritta “hotspot”, a ricordare come, nel medesimo luogo ove decine di migliaia di turisti trascorrono le vacanze, si consumi da anni un dramma umanitario di cui si preferisce tacere. Via Modane 16 Torino. Ingresso intero euro 5. Ridotto 3 euro. Orari giovedì 20-23; venerdì sabato e domenica 12-19 http://fsrr.org/ info@fsrr.org

NUOVE IMMAGINI DELL’ANTICO: la fotografia dell’Ottocento in Italia

Dall'8 marzo fino al 29 maggio 2018 Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Torino La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presenta una mostra a cura di Filippo

18

mostre

Maggia che raccoglie oltre settanta fotografie storiche appartenenti alla Collezione Sandretto Re Rebaudengo. La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo ha sempre riconosciuto alla fotografia un ruolo da protagonista nella restituzione e traduzione dell’ambito contemporaneo in cui viviamo. La selezione proposta in mostra annovera molti dei fotografi più importanti attivi nella seconda metà dell’Ottocento, fra loro: Henri Le Lieure e Charles Marville con splendide immagini di Torino, Adolphe Godard a Genova, le vedute aeree del Duomo di Milano di Hippolyte Deroche e Francesco Heiland, la Certosa di Pavia di Luigi Sacchi, l’Arena di Verona di Moritz Lotze, le carte salate di Venezia realizzate da Fortunato Antonio Perini e Domenico Bresolin, la Firenze di Leopoldo Alinari e Alphonse Bernoud... Via Modane 16 Torino. Ingresso intero euro 5. Ridotto 3 euro (studenti e maggiori 65 anni) Orari giovedì 20-23; venerdì sabato e domenica 12-19 http://fsrr.org/ info@fsrr.org

DA PIFFETTI A LADATTE. Dieci anni di acquisizioni alla Fondazione Accorsi-Ometto Museo Accorsi-Ometto 16 febbraio – 3 giugno La Fondazione Accorsi-Ometto torna a proporre una mostra sulle arti decorative, questa volta incentrata sulle acquisizioni fatte per incrementare la collezione permanente del museo. L’esposizione, curata da Giulio Ometto, Presidente della Fondazione e da Luca Mana, conservatore del Museo, consente, quindi, di ammirare un centinaio di pezzi, tra gli oltre duecentocinquanta acquistati negli ultimi dieci anni, e di far percepire il museo come un’istituzione in continuo divenire: i mobili, i dipinti, le miniature, gli orologi, gli argenti e gli oggetti montati, esposti in mostra, rappresentano tutti un omaggio incondizionato alle arti decorative. Il Museo Accorsi-Ometto nasce con lo scopo di far conoscere al pubblico uno straordinario patrimonio di arredi e di opere d’arte. Museo di Arti Decorative Accorsi – Ometto, Via Po 55, Torino Sabato, domenica e festivi: 10.00– 13.00; 14.00– 19.00 Lunedì chiuso Mostra: intero € 8,00; ridotto € 6,00 Informazioni per il pubblico: 011 837 688 int. 3 info@fondazioneaccorsi-ometto.it

SOUNDFRAMES. Cinema e musica in mostra

Nell’anno in cui si celebra il centenario della nascita di Leonard Bernstein, uno dei massimi compositori e direttori d’orchestra del Novecento, il Museo Nazionale del Cinema organizza una mostra che indaga la complessità del

rapporto tra musica e immagini in movimento nel modo più ampio possibile, consapevolmente non esaustivo, attraverso un approccio non solo cronologico, ma fondato sulla costruzione di sezioni tematiche trasversali. L’aspetto più importante dell’esposizione è la multimedialità, pensata per offrire al visitatore una vera e propria visita esperienziale. La mostra, infatti, è composta esclusivamente da proiezioni che si snodano lungo tutta la rampa elicoidale dell’Aula del Tempio, a formare un film ideale in cui si vogliono raccontare i mille modi in cui la musica e le immagini del cinema si sono incontrati nel corso di oltre un secolo. Per questo motivo al visitatore saranno fornite cuffie wireless, necessarie per un’immersione a 360° nella mostra. La mostra è in programma al Museo Nazionale del Cinema dal 26 gennaio 2018 al 7 gennaio 2019. Lunedì 9- 20. Martedì chiuso Mercoledì 9 - 20 Giovedì 9 - 20 Venerdì 9 - 20 Sabato 9 - 23 Domenica 9 - 20 € 10. Con Ascensore Panoramico € 14 Ridotto € 8 / € 11 Via Montebello, 20 Torino 011.8138.564 - 565.

SUSAN HILLER Social Facts (Fatti Sociali)

29 marzo - 24 giugno 2018 OGR Alle OGR, Hiller, una delle protagoniste della scena artistica internazionale, offre un percorso coinvolgente e spettacolare incentrato su una nuova video proiezione monumentale intitolata Illuminazioni (2018), cui ha contribuito, con le proprie voci, un gruppo di volontari torinesi. OGR Corso Castelfidardo 22 info@ogrtorino.it www.ogrtorino.it

FRANK LLOYD WRIGHT TRA AMERICA E ITALIA Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli dal 28 marzo al 1 luglio Attraverso fotografie, oggetti, cataloghi, litografie e disegni originali, la mostra esplora il pensiero di Wright in merito all’architettura organica a partire dal suo primo soggiorno in Italia nel 1910 fino alla sua ultima visita nel 1951, portando l’accento sul suo coinvolgimento nel dibattito architettonico, urbanistico e paesaggistico italiano. Il percorso si sviluppa attraverso alcune sezioni che esplorano le differenti tipologie di edificio – case, musei, uffici e grattacieli dove opere iconiche come Fallingwater e il Guggenheim Museum di New York sono presentate insieme a progetti meno noti. Lingotto Via Nizza, 230/103 Torino Tel. 011.0062713 Da martedì a domenica dalle 10 alle 19 biglietti collezione permanente e mostra temporanea intero €10; ridotto €8; ridotto speciale €4


PERFUMUM. I PROFUMI DELLA STORIA

15 febbraio 2018 – 21 maggio 2018 Palazzo Madama, Sala Atelier Un racconto sull’evoluzione e la pluralità dei significati del profumo dall’Antichità greca e romana al Novecento, visto attraverso più di duecento oggetti esposti, tra oreficerie, vetri, porcellane, affiches e trattati scientifici. L’esposizione, curata da Cristina Maritano, conservatore di Palazzo Madama, e allestita in Sala Atelier, presenta oggetti appartenenti alle collezioni di Palazzo Madama e numerosi prestiti provenienti da musei e istituzioni torinesi, come il MAO Museo d’Arte Orientale, il Museo Egizio, il Museo di Antichità, la Biblioteca Nazionale, la Biblioteca Guareschi del Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco. Importante anche il contributo di realtà nazionali come il Museo Nazionale del Bargello, Gallerie degli Uffizi, il Museo Bardini e la Galleria Mozzi Bardini di Firenze e il Museo di Sant’Agostino di Genova. Fondamentale è stata inoltre la collaborazione con il Musée International de la Parfumerie di Grasse (Francia) che, insieme ad una preziosa selezione di opere, ha messo a disposi-

zione gli apparati multimediali sulle tecniche della profumeria. Infine, il contributo di molti collezionisti privati ha permesso di radunare un’ampia selezione di flaconi del Novecento. Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00. Chiuso il martedi'. La biglietteria chiude alle 17.00. Intero € 12. Ridotto € 10 Gratuito minori 18 anni Abbonamento Musei Torino Torino + Piemonte card. Il primo mercoledì del mese, non festivo, l'ingresso è gratuito Contatti: tel. +39.011.4433501

ELISA SIGHICELLI. Doppio Sogno

Fino al 21 maggio 2018 Palazzo Madama Torino La mostra Doppio Sogno, progetto di Elisa Sighicelli, mette in dialogo l’arte antica con quella contemporanea. L'esposizione, curata da Clelia Arnaldi, conservatore del museo, si snoda in un percorso tra le sale del Barocco, per le quali l’artista ha concepito delle opere inedite e specifiche, ispirate all’architettura di Palazzo Madama. Al centro di questa ricerca, la relazione tra l’architettura e la luce. Nata a Torino nel 1968, Elisa Sighicelli ha studiato arte a Londra dove ha risieduto per diciassette anni. Attualmente vive tra Torino e New

www.newspettacolo.com

York. Ha esposto con mostre personali alla Gagosian Gallery di Londra, Los Angeles, New York e Ginevra. Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 Chiuso il martedi'

CARLO MAGNO VA ALLA GUERRA Palazzo Madama Torino dal 29 marzo al 16 luglio La mostra presenta per la prima volta in Italia il rarissimo ciclo di pitture medievali del Castello di Cruet (Val d’Isère, Francia), una testimonianza unica della pittura del Trecento in Savoia. Dopo una prima tappa a Ginevra nel 2017, l’esposizione giunge con importanti novità a Torino grazie alla collaborazione tra il Museo Civico d’Arte Antica di Torino e il Musée Savoisien di Chambéry. A Torino la mostra rivolge particolare attenzione all’arredo e alla vita di corte nei castelli di Piemonte e Valle d’Aosta nel 1300, con opere provenienti da Torino, Moncalieri, Montaldo di Mondovì (Cuneo), San Vittoria d’Alba (Cuneo) e Quart (Aosta) Palazzo Madama - Piazza Castello Torino. Orari aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 chiuso il martedi'. intero euro 10

19


L'OCCHIO MAGICO DI CARLO MOLLINO

Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Walter Guadagnini, Direttore di CAMERA Centro Italiano per la Fotografia, ha scelto per l’avvio della stagione espositiva del 2018 una mostra insieme molto torinese e altrettanto internazionale, dedicata a Carlo Mollino. La mostra, a cura di Francesco Zanot, sarà a CAMERA (Torino), dal 18 gennaio al 13 maggio 2018. L’esposizione attraversa l’intera produzione fotografica di Carlo Mollino, in un percorso di oltre 500 immagini tratte dall’archivio del Politecnico di Torino. Questa iniziativa fa seguito alla mostra "Carlo Mollino. In viaggio", tenutasi presso CAMERA nella primavera del 2016, a testimonianza del rafforzamento della collaborazione tra Politecnico e CAMERA, anche grazie a un accordo di collaborazione siglato nell'aprile di quest'anno. Tra i più noti e celebrati architetti del Novecento, Carlo Mollino ha da sempre riservato alla fotografia un ruolo privilegiato, utilizzandola sia come mezzo espressivo, sia come fondamentale strumento di documentazione e archiviazione del proprio lavoro e del proprio quotidiano. Via delle Rosine 18, 10123 - Torino www.camera.to |camera@camera.to Lunedì 11 - 19 Martedì Chiuso Mercoledì 11- 19 Giovedì 11 - 21 Venerdì 11 - 19 Sabato 11 - 19 Domenica 11 - 19 Biglietti Ingresso Intero € 10

Nel cuore del Maggio ‘68

CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia dal 19 aprile al 13 maggio Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino A cinquant’anni dall’inizio della più grande rivoluzione sociale del secolo scorso, CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia e l’Alliance française di Torino presentano, per la prima volta in Italia, una mostra dedicata al reportage fotografico realizzato da Philippe Gras a Parigi durante il Maggio ’68 e rinvenuto negli archivi dell’artista dopo la sua morte, nel 2007. Il progetto espositivo, organizzato dall’Associazione Amis de Philippe Gras e Les films de quatre planètes con il supporto di Institut Français e inserito nel programma del Salone Off, ci restituisce, attraverso quarantatré scatti in bianco e nero, l’immagine composita di una città fra manifestazioni e scontri, animata da tensioni ideali, scossa dalla violenza e da aria di cambiamento. Via delle Rosine 18 – 10123 Torino. Orari: lunedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica, 11 - 19; giovedì, 11 - 21; martedì chiuso. Intero: € 10. Ridotto € 6 fino a 26 anni, over 70 info. 011.0881150, camera@camera.to

20 mostre

FATMA BUCAK. So as to find the strength to see

7 marzo – 20 maggio 2018 Fondazione Merz, Torino Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Prima grande mostra in uno spazio museale italiano dell’artista Fatma Bucak, un progetto espositivo inedito, costituito da lavori fotografici, sonori, video, performativi e scultorei, alcuni dei quali realizzati per l’occasione. Fatma Bucak è cresciuta a Istanbul ed è nata a Iskenderun, una cittadina nel Sud della Turchia, vicina al confine con la Siria. L’appartenenza alla minoranza curda è uno degli elementi che ha condotto Fatma Bucak a lavorare su temi quali l'identità politica e di genere, la violenza di Stato, la censura, la repressione, l’espropriazione, la migrazione e la mitologia religiosa. Fondazione Merz, via Limone 24, 10141 Torino Orari: martedì-domenica 11-19 Biglietti: € 6,00 intero 011.19719437 www.fondazionemerz.org

Frida Kahlo e Macondo nelle fotografie di Leo Matiz

Dal 16 marzo al 3 giugno Pinacoteca dell’accademia Albertina di Belle Arti di Torino Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino A cura di Arminda Massarelli e con la collaborazione di Alejandra Matiz, la mostra raccoglie due momenti della grande attività del fotografo colombiano Leo Matiz (1917-1998). Un ritratto inedito della pittrice messicana Frida Kahlo nei primi anni quaranta nella casa Azul di Coyocan, a Città del Messico, che restituisce un’atmosfera d’ambiente, di natura e di cultura che fu di quella casa. Dalla regione di Aracataca in Colombia, dove il fotografo nacque, (luogo poi traslato da Gabriel Garcia Marquez con il nome di Macondo), provengono altre 70 immagini, in un intreccio mirabile di paesaggi di luce, di gente al lavoro, di venditori, di volti unici, che si sintetizzano nell’immagine del pescatore che lancia la rete, capolavoro assoluto di Leo Matiz e manifesto poetico di tutta la sua arte fotografica. Via Accademia Albertina 8 Torino. tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 18.00. mercoledì: chiuso. € 7.00 ridotto € 5.00

AIR LAND INTERNATIONAL

Dal 3 maggio al 30 giugno Turin Eye Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Finalizzata alla promozione e valorizzazione dell’arte contemporanea, l’esposizione offre per la prima volta la possibilità di esporre opere d’arte nel project space di una location unica al mondo: il Turin Eye,

il pallone aerostatico sospeso a 150 metri da terra. Il tema scelto per quest’anno è “Lo spazio: il vuoto sotto e sopra di noi” che richiama la vertiginosa sensazione generata dal contesto inedito capace di attivare nuove forme e modalità creative. Piazza Borgo Dora, 1 - 10152 Torino (c/o Giardino Card. Pellegrino) Orari: da lunedì a domenica, 10 - 13 e 14 - 19 contatti: +39 0115360971 / 3396170644 / andrealazzero@soluzioniartistiche.it. ingresso libero

AURORE VALADE MEXICAN INTERIORS

Dal 3 maggio al 29 giugno Gagliardi e Domke Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Mexican Interiors è una serie fotografica che ritrae artisti, artigiani e collezionisti nei loro interni: piccoli musei privati in cui si accumulano oggetti, testimonianza del “melting-pot” tipico della cultura popolare messicana. Via Cervino, 16 - Torino orari: da martedì a venerdì 15.30 - 19.30 e su appuntamento; 4 e 5 maggio 10 18 contatti: +39 340 1162988 / info@ gagliardiedomke.com ingresso libero www.gagliardiedomke.com

FOTOGRAFI IN VIA DELLA FUCINA

Dal 3 maggio al 29 luglio via San Giovanni Battista La Salle, 16 Torino Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino ViadellaFucina16 presenta due mostre. I bambini di via della fucina di Turi Rapisarda e Dove andiamo? di Fabio Tibollo, giovane artista selezionato per il programma di residenza nel CondominioMuseo. Il progetto è realizzato grazie al sostegno di SIAE, MiBACT, Compagnia di San Paolo, Città di Torino, Regione Piemonte, fUnder35 e fa parte delle iniziative promosse per l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale. contatti: viadellafucina16@kaninchenhaus.org ingresso libero www.condominiomuseo.it


orienti

MAO Museo d’Arte Orientale di Torino dal 20 Aprile al 26 Luglio 2018 La collaborazione avviata negli anni tra le due più importanti realtà museali italiane che hanno come oggetto d’interesse l’Asia, il MuCiv Museo delle Civiltà – Museo d’Arte Orientale ‘Giuseppe Tucci’ di Roma e il MAO Museo d’Arte Orientale di Torino, ha trovato un naturale punto d’incontro nell’accordo che prevede la presentazione a Torino di una importante selezione di opere d’arte conservate a Roma. La mostra presenta al pubblico circa 180 opere della ricchissima collezione romana, opere tra le più significative dell’ex Museo Nazionale d’Arte Orientale che, dopo questa esposizione temporanea, approderanno alla nuova sede dell’EUR. Museo d'Arte Orientale Via San Domenico, 11 Torino Info t. 011.4436927/8 – e-mail mao@ fondazionetorinomusei.it - sito www. maotorino.it Orario mar-ven h 10 -18; sab-dom h 11 – 19; chiuso lunedì. La biglietteria chiude un'ora prima.

A(R)MA IL PROSSIMO TUO. Storie di uomini, conflitti, religioni

Prorogata al 9 settembre 2018 Museo Nazionale del Risorgimento Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Centodieci scatti realizzati dai fotografi Roberto Travan, autore del progetto, e Paolo Siccardi. I due fotoreporter hanno selezionato tra le centinaia di fotografie scattate in conflitti sovente lontani dai riflettori dell'informazione: le vittime nei campi di battaglia, i villaggi distrutti, i profughi in fuga. Ne emerge un aspetto sinora poco raccontato: la fede in Dio e il dovere di combattere in nome di Dio, oggi come ieri. Le testimonianze sono state raccolte nelle trincee, nelle chiese e nelle moschee devastate, tra le popolazioni ridotte in miseria e disperazione. La mostra è organizzata in collaborazione con il Consiglio regionale del Piemonte e con il supporto di Fujifilm Italia. Dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 18 (ultimo ingresso ore 17.00), lunedì chiuso biglietto unico mostra + museo: 10 euro, ridotto 8 euro – gratis abbonamento musei e altre card

PIETRO ACCORSI, IL MERCANTE DI MERAVIGLIE Museo Accorsi-Ometto Torino 4 maggio – 3 giugno Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino La Fondazione Accorsi-Ometto, nell'am-

bito della prima edizione di Fo.To. Fotografi a Torino, propone una mostra fotografica incentrata su una selezione di immagini, provenienti dal proprio archivio, attraverso le quali ripercorre alcune tappe fondamentali della vita privata e professionale di Pietro Accorsi. La figura di Accorsi testimonia uno dei capitoli più affascinanti della storia dell’antiquariato europeo del XX secolo. Nato a Torino nel 1891 da una famiglia modestissima, egli rivelò ben presto quelle doti di intuito artistico che lo resero famoso e stimato in tutto il mondo, fino a trasformarlo nel riconosciuto "re degli antiquari". Il gusto Accorsi si diffuse in Italia e all'estero a partire dal Dopoguerra e caratterizzò l’arredamento delle abitazioni di facoltosi uomini d’affari, politici, principi e re.Costo: € 3,00; gratuito con Abbonamento Musei e per i visitatori della mostra Da Piffetti a Ladatte Via Po, 55 – Torino T. 011 837 688 int. 3 www.fondazioneaccorsi-ometto.it info@fondazioneaccorsi-ometto.it

ART KANE. VISIONARY / Tra musica, moda e impegno civile

Dal 3 maggio al 14 luglio Fondazione Bottari Lattes - Spazio Don Chisciotte Torino Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Art Kane (New York, 1925-1995), visionario e sperimentatore, tra i maestri della fotografia del XX secolo, ha realizzato celebri immagini diventate icone, legate al mondo della musica, della moda, della pubblicità e dell’impegno civile. A sessant’anni anni dalla sua Harlem 1958, una delle fotografie più significative della storia del jazz, che vede riuniti cinquantasette grandi jazzisti su un marciapiede della 126esima Strada, la Fondazione Bottari Lattes propone per la prima volta a Torino le immagini più note e rappresentative del fotografo. Via della Rocca 37b, Torino Ingresso libero. Orario: da martedì a sabato ore 10,30-12,30 e ore 15-19.

TORINO E I SUOI FIUMI

Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Anche l’Archivio Storico della Città, inserito nel percorso tematico della fotografia storica, partecipa all’evento con la mostra Torino e i suoi fiumi. Otto secoli di storie che, per il grande successo di visitatori, è stata prorogata fino al 15 giugno 2018 nei locali di via Barbaroux 32. In esposizione oltre 200 pezzi tra documenti, rare incisioni, disegni d’epoca e fotografie, che raccontano il rapporto tra Torino e i suoi corsi d’acqua (fiumi, torrenti e canali)

www.newspettacolo.com

dal Medioevo ai giorni nostri. Ingresso libero dalle 8.30 alle 16.30 dal lunedì al venerdì

Linee di confine

Dal 3 al 20 maggio all’ARTeficIO di via Bligny 18/L Nell'ambito di Fo.To. Fotografi a Torino Mostra di fotografie realizzate dal fotoreporter Francesco Malavolta sul tema delle migrazioni e dei confini. Linee di confine, aperta fino al 20 maggio, ritrae moltitudini di persone in movimento, migrazioni e spostamenti, cercando di cogliere le storie e le motivazioni celate dietro a ogni volto. L'ARTeficIO – Showroom & Art factory, Via Bligny, 18/L – Torino Da lunedì a venerdì 10-19 - sabato e domenica 10-13 e 15-22 Ingresso gratuito (circuito AICS) Tel. 339.61.70.644 – www.larteficioshowroom.com

LA CUCINA DI BUON GUSTO ricettari, porcellane e argenti reali, i trattati culinari

Dal 20 aprile all'8 settembre Biblioteca Reale La Cucina di Buon Gusto rappresenta un viaggio tematico intorno al cibo per mostrare l’arte della buona tavola a corte attraverso l’esposizione di rari e preziosi ricettari dal Seicento all’Ottocento, porcellane e argenti reali, disegni, manoscritti e i più celebri trattati culinari del Settecento. La mostra fa parte di Bocuse d’Or Europe OFF 2018, la stagione di eventi culturali rivolti al grande pubblico, a Torino dall’8 al 16 giugno. I Musei Reali conservano una prestigiosa collezione di porcellane raccolte nel tempo dai Savoia per impreziosire le sale da pranzo della residenza. Nel salone monumentale della Biblioteca Reale, nella sezione Tavole Reali, si può ammirare una selezione dei più eleganti servizi da tavola, realizzati da celebri manifatture europee quali Meissen, Vienna, Berlino, Baccarat, Richard-Ginori, oltre ad alcuni pezzi scelti del servizio da dessert detto delle “Donne più celebri d’Europa di tutti i tempi”, dipinto dall’Atelier di Boyer e appartenuto a Maria Adelaide Asburgo Lorena, moglie di Vittorio Emanuele II. L’esposizione prosegue nei caveaux: nella prima sezione Saperi e Sapori il cibo viene esaltato nelle sue varie accezioni e sfaccettature attraverso trattati, mai esposti prima, sull’agricoltura e la pastorizia, la caccia e la pesca e sulle eccellenze piemontesi, come i vini. LA VISITA ALLA MOSTRA È COMPRESA NEL BIGLIETTO DEI MUSEI REALI.

21


musica: concerti, dj set, feste

Orchestra Sinfonica Nazionale Rai Il debutto di Mirga Gražinyte-Tyla con Jan Lisiecki Giovedì 10 e ven 11 maggio Auditorium Rai Torino Segna il debutto della direttrice lituana Mirga Gražinytė-Tyla il concerto dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai in programma giovedì 10 maggio alle 20.30 (turno rosso) all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino. Dopo aver vinto a soli 26 anni il Salzburg Festival Young Conductors Award nel 2012, Gražinytė-Tyla ha iniziato una brillante carriera che l’ha portata sul podio di formazioni come la Los Angeles Philarmonic, la Kremerata Baltica e l’Orchestra Nazionale Lituana. Per il suo primo concerto con l’Orchestra Rai, propone il Prélude à l’après-midi d’un faune di Claude Debussy, capolavoro sinfonico ispirato al noto poemetto simbolista di Stephane Mallarmé. Il programma prosegue con il Concerto n. 2 in fa minore op. 21 per pianoforte e orchestra di Fryderyk Chopin, composto a Varsavia e qui eseguito dall’autore non ancora ventenne nel 1830, alla vigilia del definitivo distacco dalla Polonia. A interpretarlo è chiamato un altro giovane talento già affermato sulla scena internazionale: il pianista canadese di origine polacca Jan Lisiecki. In chiusura il Concerto per orchestra Sz. 116 di Béla Bartók. Il concerto è replicato venerdì 11 maggio alle 20 (turno blu) all’Auditorium Rai di Torino e sabato 12 maggio alle 20.45 al Teatro Comunale

venerdi 11 maggio

-RICCARDO ZEGNA TRIO in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Jazz Torna a calcare il palco del Jazz Club il Maestro Zegna, per questa occasione accompagnato da una formazione all star che non ha bisogno di ulteriori presentazioni. Riccardo Zegna, pianoforte Gabriele Evangelista, contrabbasso Francesco Sotgiu, batteria Riccardo Zegna nasce a Torino nel 1946 e diplomato in Pianoforte al conservatorio “Paganini” di Genova, dopo una breve atti-

Riccardo Zegna

22

MUSICA

Giuseppe Verdi di Pordenone. Poltrona numerata Platea 30,00 euro Poltrona numerata Balconata 28,00 euro Poltrona numerata Galleria 26,00 euro Poltrona numerata Abbonati 20,00 euro Poltrona Numerata Under 35 15,00 euro Poltrona numerata 18app 9,00 euro Biglietteria Auditorium Rai “A. Toscanini” – via Rossini 15 - Torino Tel: 011/8104653 – 8104961 e-mail: biglietteria.osn@rai.it

vità concertistica si è interamente dedicato al Jazz. Dal 1976 collabora con i più grandi musicisti italiani e come pianista freelance. Si è esibito con numerosi solisti americani, quali Buddy Tate, Harry “Sweet” Edison, Lee Konitz, Eddie “Lookjaw” Davis, Pepper Adams, George Coleman, Bob Berg, Bob Wilber, Joe Chambers, Kenny Wheeler e Dave Liebman, tenendo concerti anche in Germania, URSS e USA. Ha partecipato al Festival internazionale del Jazz di Sanremo nel 1982 e nel 1985, alla Gran Parade du Jazz di Nizza nel 1983 e nel 1985 e a Umbria jazz nel 1983 e nel 1985. Realizza al contempo numerose registrazioni discografiche con vari solisti italiani e stranieri. -Torino Blues Society in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 Ingresso Gratuito 1° Consumazione Maggiorata 3.00 euro Blues Silvia Cancedda (Voce) Elisabetta Rosso (Voce) Enzo D'Amelio (Voce) Luca Battaglia (Chitarra & Trombone) Gianluca Nostro (Chitarra)

Gianni Brovia (Armonica) Alessandro Vaudagna (Batteria) La colonna sonora di un viaggio "on the road", dal blues al rock'n'roll. Sapori e sfumature dell'America che balla, canta, si diverte nelle migliori sale da ballo di Chicago ma anche nei peggiori bassifondi di New Orleans. Recita parole d'amore. Si ubriaca, tardi nella notte con un Bourbon ed uno Scotch. Note improvvisate, note tirate, note vissute, note romantiche... ma anche dannate. Musica dell'anima nera, danza popolare, piede in 4/4. Chitarre, ritmo, fiati, voci. Torino Blues Society.

Torino Blues Society


musica: concerti, dj set, feste

Vasco Brondi/Le luci della centrale elettrica Forte Movimento / omaggio al Salone del Libro Venerdì 11 maggio OGR Torino ore 21 euro 10/13 Forte Movimento è una rassegna musicale pensata da OGR come omaggio al Salone Internazionale del Libro di Torino, ai suoi temi e al suo pubblico, che con quattro concerti esplora i confini tra arti performative e scrittura. Venerdì 11 maggio, Le luci della centrale elettrica, progetto artistico/musicale di Vasco Brondi, cresciuto tra Ferrara e l’Emilia, presenta uno spettacolo pensato ad hoc per le OGR e ispirato ai temi cardine del Salone 2018. Terra spirituale e tecnologica. Canzoni e letture sull’altro ieri e su dopo domani è un concerto site-specific che porta alle OGR la scrittura originale e la forza espressiva fuori dal comune che contraddistingue l’artista. Forte Movimento: Giovedì 10 maggio > Carmen Consoli Venerdì 11 maggio > Vasco Brondi / Le luci della centrale elettrica Sabato 12 maggio > OGR SoundSystem #3 Domenica 13 maggio > Wu Ming Contingent,

venerdi 11 maggio

-Enzo Scaloni & la Banana Republic Band in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Omaggio a Lucio Dalla Per questo tributo, la simpatica e conosciuta “So che tu non credi Band” ha assunto il nome dello storico LP di Dalla e De Gregori del ‘79, riproponendo con il proprio sound una carrellata delle canzoni piu’ famose di Lucio, e per questa occasione, oltre a nuovi pezzi non ancora proposti nei precedenti concerti ’15,’16,’17, anche “Almeno pensami” cantata da Ron a Sanremo 2018. Formazione: Enzo Scaloni – voce e chitarra Edo Abbate – voce e tastiere Gianfranco Dassano – chitarra e basso Enzo Iacolino –

Pierpaolo Capovilla e Paki Zennaro Corso Castelfidardo 22, Torino Biglietti disponibili su www.ticketone.it www.ogrtorino.it

basso flauto e sax Gino Metauro – batteria Roby Robattino – armonica e cori -bestiagrama in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Rock I Bestiagrama si formano nel gennaio del 2009 quando Sergio Agnino (voce) Luca Jozzo (chitarra) Gianluca Copperi (batteria) decidono di unire in un progetto comune le loro molteplici esperienze musicali passate; progetto che, nelle intenzioni e soprattutto nel suo realizzo si prefissa di ripercorre durante le loro esibizioni live l’evoluzione del Rock dalle sue origini ai giorni nostri. Nel 2015 entra nella lineup Lorenzo Gallone, bassista di grandissima esperienza

Bestiagrama

Enzo Scaloni

24

MUSICA

-TutToRinO in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Tributo a Rino Gaetano Nel 2008 nasce la prima formazione “labo-

ratorio” che dopo una breve apparizione nella scena musicale torinese, si prende un periodo di riflessione. Nel 2010 risorgono dalle “ceneri” con una formazione rinnovata in toto. Lo spettacolo presentato dai TutToRinO non si articola esclusivamente sotto il profilo musicale, ma innesca un favoloso viaggio a ritroso riportando all’atmosfera degli anni ’70 con racconti, aneddoti e oggetti che ricordano Rino Gaetano e riconducono alle sue canzoni.

-WHY NOT in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Tributo Ligabue

Whynot


musica: concerti, dj set, feste

Pagella Non Solo Rock Il concorso per band emergenti ospita ALP KING Venerdì 11 maggio sPAZIO 211 Torino ore 21 gratuito Decima e ultima serata di selezione del concorso per band emergenti che frequentano le scuole superiori organizzato dalla Città di Torino. Si esibiranno le band: High Tar n’ Nicotine - If Clauses - Rejecto - Sara Rosso Special guest: ALP KING Matteo Zulian, in arte Alp King è un performer e busker torinese. Dopo una lunga gavetta nella scena hip hop del piemonte come breaker, rapper e beatboxer trova la sua strada definitiva nel busking. Unisce il rap e il beatbox usando la loop station con effetti elettronici per basso e chitarra. Canta in stile hip hop, reggae e drum & bass. Tra Rovigo, Torino e Londra intraprende un cammino che farà di Matteo non solo un beatboxer e un rapper ma il “loop performer” più versatile e comunicativo d’Italia. Le sue tournée indipendenti lo

portano a crescere musicalmente e, con lui, anche la sua fama. sPAZIO211 Via Cigna 211, Torino 011.19705919

venerdi 11 maggio

bere, info e prenotazioni 348-8685377 340-7875963

-The Reflex & Made in Eighties in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 ore 22.30 Serata a tutta anni 80 The Reflex Duran Duran tribute band + Made in Eighties, gruppo tributo alla musica ed allo stile dei mitici anni 80. Made in Eighties & The Reflex live sul fantastico palco del Mc Ryan's per farvi ballare, cantare, scatenare e divertirvi con uno spettacolo che accontenterà proprio tutti, un viaggio degli anni 80. Non dimenticate di prenotare il vostro tavolo per mangiare e

-Blaine in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Rock & Pop from the 80's

SLAVI Bravissime persone per Funamboli Live

Venerdì 11 maggio Pop Torino ore 22.30 euro 4 riservato soci ARCI SLAVI - Bravissime persone è un progetto speciale che comprende i musicisti dei Nobraino, Duo Bucolico, Supermarket, How Beats Why che si propone di portare in giro per l'Italia e l'Europa una collezione di eccellenti brani, ingiustamente ignorati o dimenticati. I musicisti, noti nella scena "indipendente" italiana per le loro esibizioni estroverse e disinvolte, proporranno uno spettacolo gaudente e danzereccio. Arrangiamenti sbilenchi, ma mai banali. Ore 00:30 special guest @dj grissino Appassionato sin da ragazzo di rap, old school,funk swing & jazz in vinile, approda un giorno al Balkan e ne resta fulminato, a tale punto da diventarne uno dei massimi esponenti del genere in Italia. POP ex Lavanderie Ramone via Claudio Luigi Berthollet 25, 10125 Torino

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

25


musica: concerti, dj set, feste

Dennis Lloyd il cantautore israeliano autore e voce della hit “Nevermind” Venerdi 11 maggio Hiroshima Mon Amour Torino - ore 22.00, ingresso 20 euro + d.p. Cantautore, produttore e trombettista, Dennis Lloyd, nome d’arte di Nir Tibor, si è fatto conoscere dal grande pubblico con il recente singolo “Nevermind”, un vivace pezzo dal sapore R&B diventato virale in tutto il mondo e arrivato al numero 4 della Global Chart di Spotify, dove ha ottenuto oltre 20 milioni di stream. Entrato nelle Top 10 di diversi paesi (#1 UK, Canada e Svizzera, #2 Germania e Polonia, #5 U.S.A. e Nuova Zelanda, #6 Francia, Top 10 in Olanda e Norvegia, Top 20 in Scandinavia, Spagna e Turchia), in Italia il singolo è stato certificato Oro, attestandosi nella top 20 dei brani più trasmessi dalle radio e nella top 10 di Shazam. Ad oggi Dennis ha pubblicato numerosi singoli e video, tra cui quello di “Leftovers”, da lui stesso diretto e montato, mentre i suoi concerti hanno registrato soldout in tutto il mondo.

venerdi 11 maggio

-LATIN NIGHTS dj set Vogue Club Via Andrea Doria 9, Torino start 23:30 - Info: 3298156478 Ingresso in lista: donna 5 euro con una consumazione compresa, uomo 7 euro con una consumazione compresa, Erasmus/ International Students 5 euro con una consumazione compresa. In scena tutta la notte, le migliori selezioni musicali di: Reggaeton, Bachata, Latin Pop, Salsa, Merengue, Electrolatino. Il format del party è volutamente internazionale e coinvolge un notevole pubblico di studenti stranieri e a tal proposito l’ingresso è a prezzo ridotto per tutti gli studenti erasmus. Divertimento e ballo insieme in una delle location più esclusive in città con il meglio delle hit latine, vecchie e nuove! Il Vogue Club è un locale situato in piena zona centro, a pochi passi da Via Roma e Porta Nuova, adatto per gruppi numerosi di amici con tavoli spaziosi e ben distribuiti nella pista.

26

MUSICA

HMA via Bossoli 83 - Torino hma@hiroshimamonamour.org (+39) 011 3176636 Prevendite www.ticketone.it

-GENERAZIONE OVER 30 dj set WhiteMoon Corso Sebastopoli 123, 10100 Torino dalle 21 in poi Info e Prenotazioni: 345.5924860 3 Aree & 3 Musiche diverse: GARDEN ESTIVO 1: Musica Commerciale SONIKA ROOM : House / Tech House AREA LATINA: Latino & Raggaeton APERICENA + DISCOTECA

-Rewind | ElecTO Radio Night dj set The Beach Via Murazzi del Po, 22, 10124 Torino ingresso gatuito Dopo il successo del primo party, REWIND ospita al The Beach: ELECTO RADIO NIGHT In partnership w/ Never Never Nights / The Beach / FDL Dalle 23:30 all'alba RÖDJA pres ANGRY LIÖN live a seguire DJ's LAZZA - RUDE - FABRIZIO DI LORENZO BROTHERHOOD mc MAZZA & more TBA

plus ELECTO RADIO dj's all star rotation: ALAIN - GIANMARCO OGLIETTI - LOU DIAMANTI - WAB

-CIAO. Discoteca Italiana dj set Astoria basement Via Berthollet 13 Torino San Salvario La discoteca moderna e nostalgica, che balla sulle ceneri della Prima Repubblica: Lucio Battisti alla TV, Anna Oxa a Sanremo, la difesa col libero e le sigarette in Alitalia, Mina, Moroder, Mani Pulite e il Maxiprocesso...

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

GIOBIA (It, Acid Rock) + TDANZE dj set by Furfi

Venerdì 11 maggio Blah Blah Torino ore 22 euro 5 (dj set gratuito) Il progetto Giöbia nasce a Milano nel 1994, influenzato dal versante lisergico dei 60's, dai mantra esotici e dal potere suggestivo dello space-rock. I Giobia sono un quartetto dalle molteplici sfaccettature con il solo credo di tramutare ogni esperienza sonora in un esperienza psichedelica. La band prende il nome da un'antica festa di origine precristiana del Nord Italia in cui viene bruciato un fantoccio dalle sembianze di strega come rito propiziatorio verso le forze della natura. Giöbia è una delle band psichedeliche italiane più influenti negli ultimi anni. Membri della band: il leader Bazu (voce e strumenti a corda), Saffo (organo, violino, voci), Detrji (basso) e Betta (batteria). Il loro rock eclettico vi risucchierà in un vortice lisergico di mantra esotici e "rituali sabbatici". Proporranno al Blah Blah, Live Freak, il loro quinto disco, il primo per l'etichetta tedesca Rock Freaks Records.

venerdi 11 maggio

-bunna live CSA Murazzi Murazzi del Po lato destro dalle 23 euro 3 Bob Marley tribute 11 maggio del 1981, a Miami, in Florida, si spegneva all’età di 36 anni Robert Nesta Marley, meglio conosciuto come Bob. A trentasette anni di distanza da quel giorno, tutto il mondo celebrerà l’indiscusso re del reggae, per non dimenticare mai il grande contributo alla diffusione del battito in levare in tutto il mondo nonché il suo messaggio rivoluzionario. Anche sulle sponde del fiume Po, l’11

A seguire TDANZE dj set by Furfi BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

maggio si ricorderà Tuff Gong, danzando per tutta la notte con dei mostri sacri della musica torinese, ossia BUNNA from AFRICA UNITE, VITO MICCOLIS from TRIBA', dj VALE, dj CIAFFO, CALDERIN & MARCO DREAD. Una notte ideata per non dimenticare il messaggio di un profeta che non ha mai rinnegato le proprie origini e la propria cultura, portandole anzi con fierezza in giro per il mondo. Un artista il cui nome è sinonimo non solo di un genere musicale ma anche, e sopratutto, di un profondo messaggio di cultura e condivisione.

L’inizio della serata è previsto intorno alle 23,30 con il warm up a cura di Dj Grappo aka Raptor.

Bunna

Le Voci del Tempo Mario Congiu, Marco Peroni / musica di Bob Marley e storia di Antonio Gramsci Venerdì 11 maggio piazza Carlina Torino ore 21 La compagnia Le Voci del Tempo, guidata da Mario Congiu e da Marco Peroni, metterà in scena per la prima volta a Torino il suo ultimo lavoro: un concerto di musica e parole in cui si compie il particolare incontro fra le più grandi canzoni del padre del reggae Bob Marley e le parole dell’intellettuale rivoluzionario italiano Antonio Gramsci. Un viaggio nel tempo – nella vicenda biografica di Gramsci, dall’infanzia in Sardegna ai drammatici anni del carcere fascista, provando a cogliere il nucleo del suo pensiero, e a descrivere la sua posizione originale all’interno del mondo degli anni Dieci, Venti, Trenta – ma anche e soprattutto fuori dal tempo, dove grazie alla musica gli ideali, i valori e le immagini narrative, si liberano dalla stretta della storia per ritornare in forma di spirito, vivi e presenti. LIBERTÀ IN LEVARE è un appuntamento unico, reso ancora più suggestivo dalla location: la Sala grande dell’attuale NH Hotel Carlina in piazza Carlo Emanuele

II, che fu dal Seicento Casa di Carità e in seguito Regio Albergo di Virtù, ossia un istituto che aveva come missione l'insegnamento di un mestiere ai ragazzi più poveri e che fu proprio la casa di Antonio Gramsci fra il 1919 e il 1921.

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

27


musica: concerti, dj set, feste

Notebook #2 Matteo Castellano, Carlot-ta, Livio Minafra, Grazia Di Michele / Salone del Libro OFF Sabato 12 maggio FolkClub Torino gratuito ore 21:30 Notebook #2 a cura di Salone del Libro e Egea Music Show case di artisti e gruppi emergenti e di culto della scena rock-pop italiana. Matteo Castellano. Nasce a Fossano e lì cresce ascoltando la musica che più lo influenzerà: Pëtr Il’ič Čajkovskij e Francesco Salvi. Inizia a dedicarsi alla musica nel 1997 folgorato dal genio di Juan Luis Guerra. Scrive subito molte canzoni ma, soprattutto, suona la chitarra in svariate band di cui a volte è anche leader. Carlot-ta, al secolo Carlotta Sillano, nasce a Vercelli nel 1990. Suona il pianoforte, la chitarra e scrive canzoni. La sua musica, costruita attorno a un pianismo classicheggiante ma energico, può essere descritta come sintesi di un songwriting complesso, formale e un puro spirito pop. Livio Minafra. Compositore e pianista vincitore del prestigioso premio Top Jazz nel 2005, 2008 e 2011,

sabato 12 maggio

-MARCELLO PICCHIONI TRIO in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Jazz Pianoforte: Marcello Picchioni Contrabbasso: Enrico Ciampini Batteria: Marco Tolotti Il gruppo attinge a piene mani dal repertorio degli anni d’oro del jazz, in particolare prendendo ispirazione dalle incisioni di pianisti come Kenny Drew, Hampton Hawes, Harold Mabern, Victor Feldman,

suona soprattutto in piano solo ed ha al suo attivo numerose e importanti partecipazioni come pianista, compositore, arrangiatore e fisarmonicista. Madrina della serata Grazia Di Michele. Via Ettore Perrone 3 bis - Torino - Tel. 011 57.12.791

Cedar Walton ed altri che per svariati motivi sono rimasti leggermente nell’ombra

rispetto ai loro colleghi più famosi come, per esempio, Hancock, Peterson, Tyner o Evans. Non per questo, però, il loro contributo alla diffusione e allo sviluppo del linguaggio jazz è stato meno importante ed è proprio ciò che il trio di Picchioni cerca di sottolineare con il suo personale tributo ai pianisti “minori” dell’America anni Cinquanta e Sessanta.

Marcello Picchioni

Fran e i Pensieri Molesti Crisalide Live. Opening act Mano Manita ore 21:45 Sabato 12 maggio Pop Torino ore 22.20 riservato soci ARCI Il 26 novembre è uscito "Libano", videoclip patrocinato da Amnesty International, che ha come tema la guerra e l'indifferenza degli occidentali nei confronti di ciò che non ci tocca direttamente. Fran e i Pensieri Molesti nascono a Torino nel febbraio del 2016 e si possono definire un ibrido tra band e cantautorato. La formazione è composta da Francesca Mercurio (voce, chitarra e composizione), Lorenzo Giannetti (organetto diatonico), Jacopo Di Nardo (percussioni) e Roberto Testa (contrabbasso e basso elettrico). Il gruppo porta la sua energia su molti palchi di Torino e provincia, tra i quali il main stage del ToLive (Parco Dora), Cap10100, El Barrio, Espace, Hiroshima Mon Amour, per poi spostarsi in altre città italiane ed esibirsi in locali come il Jailbreak di Roma, il Campus Industry Music di Parma, il Theremin di Massa, il Tender di Firenze, il Mamamia di Senigallia e molti

28

MUSICA

altri. Nell’estate 2016 la band vince il concorso internazionale Anime di Carta, che ha visto partecipare oltre 4000 gruppi. via Claudio Luigi Berthollet 25, 10125 Torino

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

RED CANZIAN A Torino il tour di “Testimone del tempo” Sabato 12 maggio Teatro Colosseo Torino ore 21 Red Canzian arriva a Torino per una tappa del suo primo tour da solita, Testimone del tempo. Non un semplice concerto, ma un vero e proprio spettacolo in cui Red ripercorre la sua carriera, dagli inizi ad oggi: un viaggio iniziato negli anni '50 con il rock ‘n roll, e proseguito con il beat, il prog, la canzone d’autore, i successi con i Pooh e le sue canzoni da solista. Un racconto musicale arricchito dalle immagini di personaggi e avvenimenti che hanno segnato in maniera indelebile la storia del musicista veneto. «Ci ho messo circa un anno per scrivere e registrare questo album… ma è probabilmente occorsa tutta una vita per “ricomporlo” dentro di me – così Red Canzian presenta il suo nuovo album di inediti – In ogni brano c’è infatti una qualche traccia della musica che ho amato e che mi ha fatto decidere, ancora ragazzo, che questa sarebbe stata la mia vita. Tracce di rock e di blues, delicate ballate acustiche e suoni ormai lontani, come quello del sitar, dei violoncelli o del mellotron, per arrivare poi al romanticismo del rock progressivo, che mi ha fatto crescere con i Capsicum Red e che ho ritrovato in “Parsifal”, il mio primo album con i Pooh. In “Testimone del tempo” c’è tutto questo e molto di più, grazie all’ispirazione dei grandi autori che hanno dato “parola” alla mia musica». L’album contiene anche “Ognuno ha il suo racconto”,

brano presentato in gara al 68° Festival di Sanremo. Poltronissima euro 70,40 / poltrona A euro 58,70 / poltrona B euro 41,10 / galleria A euro 35,20 / galleria B euro 29,40 Teatro Colosseo Via Madama Cristina 71 - Torino 011.6698034 - 011.6505195

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

29


musica: concerti, dj set, feste

OGR SoundSystem #3 Forte Movimento / omaggio al Salone del Libro Sabato 12 maggio OGR Torino euro 5/6,5 ore 22 Forte Movimento è una rassegna musicale pensata da #ogrtorino come omaggio al Salone Internazionale del Libro, ai suoi temi e al suo pubblico, che con quattro concerti esplora i confini tra arti performative e scrittura. Sabato 12 maggio, arriva il terzo appuntamento di OGR SoundSystem, rassegna a cadenza mensile che trae ispirazione dal Warm Up del MoMA PS1 di New York. Seguendo lo spirito del progetto curato da OGR in collaborazione con Club To Club Festival, la Sala Fucine assume la forma di una piattaforma per sperimentazioni audiovisive e, in questa occasione, condivide la sua personale interpretazione del movimento accelerazionista. La controversa filosofia politica desidera ridefinire il domani ed esasperando i processi latenti dell’oggi si è velocemente riversata nel mondo dell’arte, delle culture digitali e della musica indipendente contemporanea con un nuovo approccio hi-tech. Amnesia Scanner è un duo finlandese di casa a Berlino che crea musica elettronica criptica e destrutturata utilizzando una varietà di sorgenti campionate. Lotic è la DJ e producer J’Kerian Morgan. Cresciuta a Houston, Texas, e ora berlinese d’adozione, Morgan è residente dei famosi party Janus e negli ultimi anni è

sabato 12 maggio

-Reformation in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 Ingresso Gratuito 1° Consumazione Maggiorata 3.00 euro Omaggio Spandau Ballet “Reformation Spandau Ballet tribute band”, la realizzazione di un progetto ambizioso nato dall’alchimia tra valenti artisti della scena musicale torinese. Dall’attuale frontman cantante, Giorgio Piaser, partì l’iniziativa originale per creare la prima formazione musicale che proponesse brani esclusivamente del repertorio di una delle band che ha fatto la storia dei mitici anni ’80. Sul palco grande tecnica ed esperienza, anima e passione: il risul-

Amnesia Scanner

divenuta una delle voci più originali nella vita dei club berlinesi. SPIME.IM è una collezione di pensieri, teorie e concetti, comunicati attraverso esperienze audio-video immersive Corso Castelfidardo 22, Torino Biglietti disponibili su www.ticketone.it www.ogrtorino.it

tato è un mix di emozioni non solo per gli estimatori del genere. Nicola Ferrante - Drums Lilly LJ Cool - Backimg Vocals Silvio Vicari - Bass Davide Vevey - Guitars Giorgio Piaser - Lead Vocal Giorgio "Iena" - Sax & Percussions Marco Cima - Keyboards

La cover band dei grandi successi anni '80. Loro ci mettiamo una manciata di brani, il resto lo scegliete voi Alex Nicoli - Batteria Roberto Uras - Basso Ivan Appella - Tastiere e cori Guglielmo Guly Cecconi - Chitarra e cori Paolo Fracasso - Chitarra Luca Spadaro - Voce

-80'n ottantenne in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni

-the immigrant dog in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Led Zeppelin Experience Band Il progetto nasce dalla volontà e passione per i Led Zeppelin di Robert Percy E. Fascella che nel 2009 incontra prima il batterista Marco Audano e nel luglio del 2012, dopo aver provato diversi chitarristi e bassisti in tre anni di ricerca, Patrizio Porto (chitarrista) e Davide Burzio (bassista) che abbraccia il progetto portando con se un bagaglio d' esperienze musicali non indifferente

The Immigrant Dog

30

MUSICA

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

SMALL JACKET (It, Hard Rock 'n' Roll) + Melody Maker(s) dj set Sabato 12 maggio Blah Blah Torino - ore 22 - euro 5 Small Jackets è un gruppo rock italiano, formatosi agli inizi del 2000. Play at High Level è il primo disco ufficiale della band, distribuito in tutta Europa. La critica musicale estera ed italiana lo accoglie con molto calore ed ottime recensioni (Rumore, Mucchio Selvaggio, Rocksound, All Music, Rockstar, Music lava, Stonerrock). Il quarto disco vede lo stravolgimento della band con la dipartita dello storico cantante, sostituito dal bassista Mark Oak. Il disco vede la virata della band verso sonorità più moderne e hard. Cambia anche l'etichetta e la promozione del disco affidata alla label svedese Transubstans Prima e a seguire Melody Maker(s) dj set Blaster T. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

sabato 12 maggio

-RUDI TRUDI TutToRinO in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Rock'n'roll Rudi Trudi sono una revue rock'n'roll composta da 4 amici che hanno percorso 30 anni insieme iniziando in 4 e sempre quei 4 si ritrovano al Neruda per questo live. Tanti amici musicisti li hanno accompagnati e tanti hanno suonato con loro. Per il concerto al Neruda ritornano in quartetto come la prima volta suonando rock.

-MASCARPONE LATINO in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 ore 22.30 Tributo Pino Daniele I "Mascarpone Latino", una delle formazioni più amate ed attive sulla scena musicale torinese negli anni 90', tornano ad esibirsi sul palco del Mcryan's, locale altrettanto storico per la musica live a Torino. L'occasione di rivedere live i Mascarpone Latino sarà unica per gli amanti della musica di PINO DANIELE, la formazione infatti è stata la prima Tribute band a Torino, e forse in Piemonte, ad eseguire i brani del grande

artista napoletano già dal 1990, esibendosi in energici ed indimenticabili concerti su tutto il territorio piemontese e nazionale. Il 12 maggio, al Mcryan's di Moncalieri, i Mascarpone Latino ritornano per un concerto che si preannuncia imperdibile ed emozionante! Sullo storico palco oltre a Lele Piras, voce della formazione, ci saranno Federico Ariano alla batteria, Carlo Bagini alle tastiere, Fufo Serra al basso, Giampiero Porta alla chitarra e Sandro Esposito alle percussioni.

Mascarpone Latino

Serata all'insegna degli 80's al Maccarone Pub con la Party Band The Eighties Wave. Un Concert Live ballando e cantando le migliori hits della New Wave / New Romantic. Riproposti i successi di Depeche Mode, Simple Minds, The Cure, Duran Duran, Japan, Tears for Fears e molti altri artisti. Cinque musicisti da decenni sulla scena torinese vi faranno cantare e ballare le hits della corrente tecno-rock britannica degli Anni Ottanta. -TIME MACHINE band in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Tributo Pink Floyd Undici musicisti sul Palco che con musica, proiezioni video, scenografie, effetti, luci e laser vi riporteranno inesorabilmente indietro nel tempo.

-The Eighties Wave in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

31


musica: concerti, dj set, feste

TWEE “Mango” live Sabato 12 maggio sPAZIO 211 ore 22 euro 7/8 La band torinese, formata da Nadia Gai (voce), Giorgia Ruggeri (basso), Margherita Di Saint Pierre (batteria), Gianluca Leo (chitarra e programmazioni), presenterà live il disco d’esordio “Mango”, uscito a settembre 2017. I Twee sono tre ragazze e un ragazzo. Dopo un primo periodo in cui suonano cover, compongono e danno alla luce il loro singolo d’esordio “Every Week”, con il quale vincono il trofeo Roxy Bar di Red Ronnie. Il brano entra in alta rotazione su MTV Music per tutta l’estate 2015 e viene suonato dalla band sul prestigioso palco del Blue Note di Milano. A maggio 2016 esce il secondo singolo “Clouds”, che viene trasmesso in rotazione su Radio Capital ed entra a far parte della compilation 20/20 distribuita da Sony Music. Il disco d’esordio della band ha visto ufficialmente la luce l’8 settembre 2017, anticipato da una ghost release il 26 maggio all’Hiroshima Mon Amour di Torino, dove la band lo ha presentato in anteprima dal vivo. Il tour autunnale li

sabato 12 maggio

-MR. RAIN in concerto The Big Club Corso Brescia 28, Torino Infoline: 3398433351 Apertura porte ore 22:00. Prezzo 10/15 euro. Mr.Rain è un rapper e produttore italiano Butterfly Effect è il diario personale della vita di Mr.Rain, ogni canzone è una pagina che lo compone a cui sono affidati ricordi, pensieri, momenti, idee e storie. Un album cantautorale dalle radici rap curato in ogni dettaglio dallo stesso Mr. Rain, vero e proprio self-made rapper che da sempre scrive personalmente i suoi testi e produce da solo le basi. Il risultato di questa totale indipendenza creativa, dalla fase di scrittura a quella di produzione delle musiche, è un disco dai testi importanti a cui fanno da tappeto basi originali che rendono il genere di Mr.Rain

Mr Rain

32

MUSICA

ha visti esibirsi su diversi palchi della penisola, tra cui quello del _reset Festival di Torino e del Base a Milano. Il 31 dicembre 2017 i Twee hanno salutato l’anno chiudendo il concerto di Elisa in occasione del Capodanno di Asti. Ad aprire il concerto, il progetto “Sità Scotè” con Letizia Vitali e Pietro Giay. sPAZIO211 Via Cigna 211, Torino 011.19705919

diverso, particolare e in cui si parla di musica, d’amore, di gratitudine, di sacrifici e determinazione, in modo mai banale, e vengono toccati con lucidità e crudezza temi profondi come la dipendenza, il suicidio e la solitudine. A seguire lo show più spettacolare ⬅ CHICA LOCA GOLD -First room: Dj Fede Dj Francesco Esse Dj Di Lorenzo -Voice DIEXIUS ALE GIUDICI -NoName One Night dj set Rush Club ex Club Gamma - Viale Cagni 7 . Torino Djs (elettronica): Simone Volpi Sam Venturoso Ricky Farini b2b Moreno Pezzolato

-PARTY ANNI 80 dj set Hiroshima Mon Amour Via Carlo Bossoli 83, Torino Apertura porte ore 22.00 euro 7 80s MUSIC All Night Long Doppia sala Free Make Up 80's Style by Eleonora! Photo set SPECIALE 1987 - PANINARI O METALLARI? Servizio Guardaroba.

-Magasin du Café live Birra Ceca Pub82 via Alpignano 82, Rivoli (TO) ore 22.00 free entry tel 011 953 5056 Dopo il SOLD OUT al Teatro Erba di Torino e le diverse tappe in giro per l'Italia, i Magasin du Café arrivano al Birra Ceca. I Magasin Du Café evocano atmosfere d'altri tempi: la magia dei bistrot, delle milonghe e dei club newyorkesi sempre in bilico tra modernità e tradizione. I quattro musicisti portano sul palco la loro enorme esperienza con musiche intense e ironia. Tra swing, manouche, folk, tango, rock e musica contemporanea.

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

ALEX NERI (Planet Funk, Tenax) Festa di Chiusura della stagione BarbyTury&Co Sabato 12 maggio Supermarket Torino, ore 22:30 Siamo arrivati al CLOSING PARTY del Supermarket. Un party di chiusura speciale con in consolle (nel Minimarket) ALEX NERI (Planet Funk, Tenax). E’ stata una bellissima e importante stagione, si sono alternati in consolle i pesi massimi dell’elettronica italiana e non, giusto per fare qualche nome: CLAUDIO COCCOLUTO, JOSS MOOG (da Parigi), DANIELE BALDELLI, PISTI (Krakatoa, Motel Connection), RICKY MORRISON (Inghilterra), CLAUDIO DI ROCCO, MASSIMINO LIPPOLI, LEO MAS e molti altri ancora. Senza dimenticare che il Supermarket è stato il palco principale dell’ultimo Jazz:Re:Found festival. Nella sala principale, come sempre, Turymegazeppa e BarbyTury&Co. Performer, dj, musicista, Tury ha costruito la sua immagine negli ultimi venti anni in attività e ambienti differenti. Da molti anni è al Supermarket con BarbyTury&Co: la gangbang piÚ hardcore della città, con il suo Dj piÚ trasformista.

sabato 12 maggio

-Sabato SUPER dj set Supermarket viale Madonna di Campagna 1, Torino infoline & prenotazione tavoli 011 2914859 // 3489301330 www.supermarket.to.it info@supermarket.to.it start ore 22,30 ingresso libero entro le 0,00; euro 12 con consumazione dopo le 0,00. BY barbyTURY&co

SUPERMARKET Viale della Madonna di Campagna 1, Torino Inizio ore 22:30 - infoline & prenotazione tavoli: 348 9301330 http://www.supermarket.to.it - info@supermarket.to.it

due piani, due consolle, due aree bar, palco, videoproiezioni, performances area loungebar, sala fumatori ANIMAZIONE BY barbyTURY&co con supereroi dalle identitĂ piĂš o meno segrete, fenicotteri impazziti, unicorni e strani soggeti! -Playlist dj set The Beach Via Murazzi del Po, 22, Torino dalle 23.30 free entry

Dance Hip Hop R&B Ognuno ha la sua Playlist. Anzi, ce n'è una per ogni occasione. Ma la Playlist del Sabato sera...Eh, quella del Sabato non ha eguali! -SoundPark dj set Fluido viale cagni 7 parco del valentino, Torino dalle 22.30 Tutti i Sabati sera al Fluido c'è SoundPark đ&#x;”Šđ&#x;˜Ž Seba.Mc@TheControls đ&#x;Ž§

INSOUND party elettronico Hardstyle

Sabato 12 maggio Centralino Torino ore 22:00 KAOSTAGE (Area 1) djs: Technoboy -The Saifam Group HS Unproven - Partyraiser Rec (Francia) HC Christian Express - Progressive, Techno Doctor Zot - Activa Records HS/RAW Baseboy - Violent Underground HC/FC Official Voices Insound Ivan Maister / Mc GoGoffrè “La Voce Che Domina" / Mc Lhens ANARKAOS (Area 2) djs: Dark Mind | Dottor Dean | AndyX | Retryx | Psykrem | Brutalcore | Domenico Gambino | Lady Fuera | Flooky | Raid | Simon Sixx | Lady Sniper | Sakyra | Riky | Meccanik - Mc Kecco | Mc Alex Technostory | Mc T. Rex Il nome Technoboy nasce ad inizio carriera, proprio perchĂŠ il genere che proponeva in quegli anni era techno. Inizia la sua carriera come DJ nel 1992. Technoboy ha portato la sua musica in moltissimi locali in Inghilterra, Paesi Bassi, Belgio, Germania, Austria e

34

MUSICA

soprattutto in Italia nei piÚ grandi e famosi Club Italiani come lo Shock! Di cui è il creatore dell'anthem 2011 *Club Shock! creato sotto TNT (Technoboy & Tuneboy) Nel 2010 la rivista specialistica DJ Mag ha dedicato un articolo alla sua produzione "The Undersound" insieme al cantante Ruffian. Centralino Via Delle Rosine 16 Infoline: 3933334131

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

Wu Ming Contingent, Pierpaolo Capovilla e Paki Zennaro Forte Movimento Domenica 13 maggio OGR Torino euro 5/6,5 ore 22 Per l’ultimo appuntamento di Forte Movimento, Wu Ming Contingent e Pierpaolo Capovilla, voce del gruppo rock Il Teatro degli Orrori, insieme al compositore sperimentale Paki Zennaro, alternano musica, teatro e poesia in una serata dedicata al tema della follia. WU MING CONTINGENT in La terapia del fulmine La Terapia del fulmine è il racconto di ottant’anni di elettroshock, attraverso musiche, testimonianze, carte processuali, pagine di diario e testi originali composti per l’occasione. Dal primo esperimento di Ugo Cerletti, a Roma, nel 1938, fino alle centinaia di TEC - terapie elettro-convulsivanti - che vengono somministrate ancora oggi, in Italia, in oltre novanta strutture pubbliche e private. Passando per le sevizie del professor Coda, la ribellione di Antonin Artaud, le poesie di Alda Merini, le ossessioni di San Giovanni Calabria. PIERPAOLO CAPOVILLA e PAKI ZENNARO in Interiezioni Da un'idea di Pierpaolo Capovilla, voce del gruppo rock Il Teatro degli Orrori, fra i più noti della scena musicale indipendente, e il maestro Paki Zennaro, compositore

sabato 12 maggio

sperimentale e storico collaboratore di Carolyn Carlson, nasce Interiezioni, uno spettacolo meta-teatrale in bilico fra poesia e sperimentazione musicale. I testi della rappresentazione sono tratti da Succubi e Supplizi, che Antonin Artaud scrisse nel 1946 fra un elettroshock e l'altro, nel manicomio di Rodez. Corso Castelfidardo 22, Torino www.ogrtorino.it Biglietti disponibili su www.ticketone.it

preludio già dalle 19, per accompagnare l'aperitivo

-MELODY MAKERs dj set Blah Blah via Po 21 Torino ore 19-22.30 (aperitivo) e dalle ore 23.30 ingresso libero Aperitivo ore 19:00 Da mezzanotte si balla Un flusso di "chitarre" tutto da ballare. MM(s) è una serata completamente "rock", mixata e detonata da: Dj Blaster T., Paolo Alberto Sciacca, RAP1 Melody Maker(s), nasce nell'Ottobre del 2011 dalla testardaggine di un promoter (RapOne), un dj (Blaster T.) e un giovane cresciuto a pane e Brit-Pop (Paolo Alberto Sciacca). Unisce tre generazioni e riempe il vuoto di serate con le stesse playlist, che si ripetono in un tragico infinito. Le selezioni musicali, più d'ascolto, hanno un

-REGGAETON Party dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 A partire dalle 21:00 (apericena) fino a tarda notte. Free Shot & Candy Free per tutte le donne! Dancefloor al coperto, parcheggio ampio e libero nei dintorni.

We Play The Music We Love Open air Domenica 13 Maggio Whitemoon Torino Inizio ore 14:00 fino alle ore 02:00 We Play The Music We Love si proietta immediatamente verso la stagione "estiva" e parte con quella che è considerata da tutti la sua festa piu bella. Stiamo parlando dell'Open-Air, ormai un classico in "casa We Play" che dal 2010 fa ballare all'aria aperta tutti i suoi fan. Visti i recenti problemi tecnici del Bunker, questa edizione si svolgerà negli spazi del Whitemoon. Un “giardino urbano”, che ospiterà l’evento in due stage musicali, uno esterno e uno interno (Isozaky Foyer), tre punti bar e uno completamente dedicato allo street

36

MUSICA

food. WPTMWL farà poi tappa in altre location cittadine nel corso dei mesi estivi (ad esempio il CSA Murazzi). In consolle i suoi dj resident al completo, che si alterneranno tra lo stage esterno e quello interno.

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

Sità Scotè La Città in Ascolto. Live + presentazione Il Documentario Musicale su Torino Lunedì 14 maggio Jazz Club Torino ore 22 - up to you / offerta libera Lunedì 14 maggio, dalle 22.00, al Jazz Club di Torino, verrà presentato Sità Scotè – la città in ascolto, il progetto che parla di Torino, e nasce dall'incontro di otto giovani cantautori e delle storie legate a quattro zone della città, da quella latina di Borgo San Paolo a quella africana in Borgo Vittoria, dalla città nella città costituita dalle Molinette nel quartiere di Nizza Millefonti alla Casa Circondariale “Lorusso Cotugno” alle Vallette. Sità scotè – la città in ascolto è un progetto innovativo che ha l'obiettivo di promuovere la musica di cantautori emergenti mirando a coinvolgere i giovani e a favorire il processo di inserimento nel tessuto sociale urbano cittadino attraverso la musica, linguaggio semplice e universale che ben si presta al racconto di storie ricche di significato, come quelle attraversano le periferie del capoluogo piemontese. Divisi in coppie, gli otto cantautori – Francesca Mercurio, della band Fran e i Pensieri Molesti; Claudio Lo Russo, chitarrista e cantante del gruppo Atlante; Jakob Hilfiker, voce degli Artbeat; Nicolò Piccinni, bassista e chitarrista blues; Andrea Calogero in arte Chelo cantautore italiano; la promettente cantante Irene Garetto; Letizia Vitali giovane cantautrice

domenica 13 maggio

-JAM SESSION MANOUCHE in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Torna la jam session più scatenata della città! Il Jazz Club Torino, in collaborazione con Accordi Disaccordi, presenta questa nuova stagione interamente dedicata alla Jam Session Manouche! Ad aprire e coordinare il tutto, una volta al mese, saranno proprio loro: i fantastici Accordi Disaccordi, ormai leader indi-

pinerolese; Pietro Giay musicista pop&blues si sono concentrati su uno dei quartieri coinvolti e hanno incontrato quattro testimonianze legate al territorio. Sul palco lunedì 14 maggio si alterneranno Eugenio Cesaro ed Emanuele Via degli Eugenio in Via di Gioia, Bianco, The Sweet Life Society, Lince, Zuzanna Koziej, Atlante, Fran e i Pensieri Molesti, Nicolò Piccinni, Pietro Giay, Letizia Vitali, Artbeat e Chelo. Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti

scussi e punto di riferimento del genere a livello europeo, di ritorno dal quarto tour in Russia. Dopo la loro apertura, palco libero per

Accordi Disaccordi

chiunque abbia voglia di cimentarsi con gli incalzanti ritmi manouche! -AperiSwing Manouche live Bagni Municipali via Oddino Morgari 14, Torino ore 19.30 Apericena 8 euro, concerto ad offerta quasi libera Torna tutte le domeniche l'AperiSwing alla casa del Quartiere in San Salvario, l'appuntamento piu manouche e parigino che potete trovare a Torino. Questa volta Musettes sarà in duo con il già grande Francesco Barbiere al Clarinetto

RAGA & TALA Concerto di musica classica indiana Domenica 13 Maggio San Pietro in Vincoli Zona Teatro Torino - ore 21 - euro 10 Il concerto Tala & Raga vede l’esibizione degli eccellenti Apratim Majumdar (Sarod) e Amit Chatterjee (Tabla), due tra i migliori musicisti della loro generazione. Allievi a loro volta di leggendari Maestri quali Alauddin Khan, Ravi Shanlkar, Karamatullah Khan e Alla Rakha, appartengono alle più antiche scuole di Musica Classica dell’India del Nord per i strumenti sarod e tabla. Da anni si esibiscono con successo in tutta l’India e nel resto del mondo. Il concerto apre una nuova collaborazione con Dhere Dhere, promotore di artisti indiani. Ingresso €10 (€7 per i studenti e over 65). Via San Pietro in Vincoli 28 – Torino

Info e pren: 348.7755201 segreteria@mutamento.org

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

37


musica: concerti, dj set, feste

AVON (USA, Desert Rock) Alfredo Hernandez by Kyuss, Queen Of Stone Age, Che Martedì 15 Maggio Blah Blah Torino euro 5 Avon è una heavy rock band con base in California e arriveverà al Blah Blah per presentare il secondo album uscito per la Heavy Psych Sounds. Alla batteria troviamo il mitico Alfredo Hernandez che con i suoi gruppi Across The River e Yawning Man influenzo' nella seconda meta' degli anni 80 i ragazzini della zona di Palm Desert che andavano a vederli jammare nel deserto nei famigerati "generator party”. Quei ragazzini sono poi diventati i Kyuss, nel quale Alfredo ha poi sostituito il batterista Brant Bjork nell'ultimo disco del 1995, And The Circus Leaves Town. Nel 1998 contibuisce alla nascita dei Queens of the Stone Age, suonando la batteria nel primo omnimo disco. Con lui negli Avon troviamo anche il chitarrista James Childs dei Vic du Monte's Persona Non Grata e Lakota, altra band di amici presso Palm Desert. Il nome Avon arriva dalla

domenica 13 maggio

-Blasco KOM in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni La band si forma nel Gennaio 2016 dall'unione di musicisti di provata esperienza e provenienza varia, con l'intento di mischiare la passione per il rocker di Zocca a quella per la musica. Alcuni tra loro provengono da altre esperienze di successo nel mondo delle tribute band di Vasco e tutti insieme contribuiscono a mettere in scena il miglior Vasco possibile con l'obiettivo di far divertire gli appassionati del

Desert Sessions Vol 3/4 del 1998. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

genere e non, nei propri live, regalando un'esperienza coinvolgente. Elemento distintivo è l’attenzione particolare alle sonorità e alle atmosfere per portare sul palco un ampio repertorio del "Blasco".

-Flexy Mind in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Presentazione nuovo disco Brit Pop, Funk Rock, Beat Pop I Flexy Mind nascono da un'idea di Pietro Minacci (chitarrista dei P-Flash) e Simone Mazzetti. Chiuso il quadro con Claudio Cappini al basso e Marco della Ferrera alla batteria, iniziano fin da subito a scrivere brani originali! Le numerose serate in festival e locali della zona, li porteranno, dopo una prima Demo e un cambio di Line up (arriva alla batteria Luca Cirillo, batterista dei Charlie's Stripe) ad entrare nella Leopard Records a fine 2016.

Orchestra Filarmonica di Torino LA SOFFITTA Alla luce del sole Martedì 15 maggio Conservatorio Torino Un arco per gli Archi dell'Orchestra Filarmonica di Torino: il concerto di maggio vedrà nel ruolo di viola solista il torinese Simone Briatore in un programma pensato per condurre l’ascoltatore nel territorio della memoria. La stanza, la cui porta OFT apre questo mese, è quella della Soffitta, luogo dei ricordi incautamente o volutamente lasciati, ma pronti ad uscire dall’abbandono per evocare sogni e ricordi. Gli Archi saranno guidati dal maestro concertatore Sergio Lamberto, che in questi anni ha saputo imprimere alla compagine una cifra stilistica che la rende unica e marcatamente riconoscibile. L’Orchestra Filarmonica di Torino, come ormai da anni, triplica la propria proposta concertistica, aggiungendo al concerto del martedì sera in Conservatorio la prova generale della domenica

38

MUSICA

pomeriggio al Teatro Vittoria e la prova di lavoro del sabato mattina presso la sala multifunzionale di +SpazioQuattro, dando la possibilità al pubblico di seguire il lavoro dietro le quinte dal primo incontro con i direttori ed i solisti fino al concerto. Per informazioni tel. 011 533387 – biglietteria@oft.it

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

The Black Lips (garage psych punk | Vice Records | USA) Martedì 15 maggio sPAZIO 211 Torino ore 22 euro 15 Insieme dal 1999, i The Black Lips sono tra i fuoriclasse del revival garage rock della scorsa decade, la stessa che ha portato al successo The Strokes e The White Stripes. La band si è formata quando da ragazzi Cole Alexander (chitarra, voce) e Jared Swilley (basso, voce) si ritrovavano dopo la scuola, arruolando gli amici Joe Bradley (batteria, voce) e Ben Eberbaugh (chitarra). Dopo essere diventati una delle band underground di cui maggiormente si parlava ad Atlanta, la band ha pubblicato album e 45 giri su varie etichette garage underground come la Bomp e In The Red. Ben Eberaugh è morto per un tragico incidente ma la band ha continuato con Ian St Pe, proveniente da New Orleans. Questi eventi hanno influenzato profondamente la canzone “How Do You Tell A Child That Someone Has Died”, una delle più significative di Good Bad, Not Evil. Da quest’album son passati 10 anni, ora

domenica 13 maggio -AMARCORD ‘60 & dintorni in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino

nella formazione c’è alla batteria Oakley Munson e ai cori e sax Zumi Rosow. sPAZIO211 Via Cigna 211, Torino 011.19705919

Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci I grandi classici degli anni ’60 Gruppo nato nel 2011 da un’idea del batterista Tony Simiele da sempre amante delle atmosfere e delle sonorità che si vengono a creare quando si ascolta o si esegue la musica che va dal 1960 al 1970. Laura Verderone voce, Aldo Di Mauro voce, Renato De Paolis tastiere, Pino Villaverde basso, Massimo Giacoma Rosa chitarra, Tony Simiele batteria, Mike Rossi percussioni, Domenico Vartolo sax

martedì 15 maggio

-Jam session blues live Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 gratuito MAX ALTIERI organizzatore dell'appuntamento del Martedì sera da 12 anni, affiancato dal cantante JOE NICOLOSI. Chicago Blues, Jump, Rhythm&Blues pronti per l'uso e da condividere con gli altri musicisti sul palco per dar vita a coinvolgenti jam session durante l'arco della serata.

Les Arts Florissants musica barocca vocale e con strumenti d’epoca Mercoledì 16 maggio Conservatorio Torino Prosegue all’Unione Musicale di Torino il filone monteverdiano iniziato la scorsa stagione con l’esecuzione del Vespro della Beata Vergine e con l’inaugurazione del ciclo dedicato ai madrigali a cura di Les Arts Florissants, tra le formazioni specializzate nell’esecuzione di musica barocca vocale e con strumenti d’epoca più apprezzate al mondo e vincitori nel 2016 del prestigioso premio “Baroque Vocal” di Gramophone nella categoria «registrazione vocale barocca». Nella stagione in cui ricorre il quattrocentocinquantesimo anniversario della nascita del compositore cremonese, Les Arts Florissants con il loro direttore, il tenore Paul Agnew, tornano a Torino per proseguire la full immersion madrigalistica mercoledì 16 maggio 2018, presso il Conservatorio Giuseppe Verdi alle ore 21 (per

le serie di abbonamento Pari e L’altro suono). In programma una selezione dal Quarto, Quinto e Sesto Libro dei Madrigali a 5 voci, composti da Claudio Monteverdi. Poltrone numerate, euro 30, ingressi, euro 20. Unione Musicale, Torino tel. 011 566 98 11 – info@unionemusicale.it

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

39


musica: concerti, dj set, feste

The BLACK DELTA MOVEMENT (UK, Neo-Psychedelia, Garage, Rock & Roll) Mercoledì 16 Maggio Blah Blah Torino euro 4 Direttamente dall’Inghilterra arrivano i The Black Delta Movement (heavy garage, psych-rock band) per un potente spettacolo viscerale che non catturerà solo la vostra attenzione ma vi butterà direttamente ai loro piedi! La loro musica attinge ecletticamente da artisti contemporanei e di quelli di un tempo come The Brian Jonestown Massacre, The Black Angels e The Small Faces. Inoltre hanno supportato nei vari festival europei band come The Jesus and Mary Chain, Embrace, The Stranglers, Kaiser Chiefs, temples, Drenge. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

Mercoledi 16 maggio

-myamy vice in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Rassegna InediTo

My Amy Vice

Un pizzico di pop e un goccio di elettronica, su una solida base rock, immediato e diretto Paolo - Voce / Roberto - Chitarra / Pierlorenzo - Basso / Stefano - Batteria

delle passate Jam, grazie alla sua incredibile versatilità nel suonare il basso fa parte di innumerevoli band del territorio. La new entry MARIO RAFFA, il maestro, chitarrista, compositore e arrangiatore

-Jam session rock live ll Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 gratuito Sul palco quest'anno i direttori d'orchestra saranno tre: ALDO GARRONE, colonna portante delle passate Jam, voce di molti gruppi rock dell'underground torinese. FABRIZIO DOTTI, l'immancabile presenza

orchestra sinfonica nazionale della rai Il debutto di Michel Tabachnik con Jan Lisiecki 10 e 11 Maggio Auditorium Rai di Torino

Segna il debutto sul podio dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai del direttore svizzero Michel Tabachnik – che sostituisce l'indisposta Mirga Gražinytė-Tyla – il concerto in programma giovedì 10 maggio alle 20.30 (turno rosso) all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino. Direttore emerito dell'Orchestra Filarmonica di Bruxelles, Tabachnik è stato direttore principale dell'Orchestra della Fondazione Gulbenkian a Lisbona, dell'Orchestre Philharmonique de Lorraine e dell'Ensemble Intercontemporain a Parigi, oltre che ospite di compagini come i Berliner Philharmoniker, del Concertgebouw di Amsterdam, dei Festival di Salisburgo, Lucerna ed Aix en Provence. L'ultimo sui concerto Rai a Torino risale al 1981, con l'allora Orchestra Sinfonica della Rai cittadina.Per il suo primo concerto con l'OSN propone il Prélude à l’aprèsmidi d’un faune di Claude Debussy, capolavoro sinfonico ispirato al noto poemetto simbolista di Stephane Mallarmé. Il programma prosegue con il Concerto n. 2 in fa minore op. 21 per pianoforte e orchestra di Fryderyk Chopin. A interpretarlo è chiamato un altro

40

MUSICA

giovane talento già affermato sulla scena internazionale: il pianista canadese di origine polacca Jan Lisiecki. Il concerto è replicato venerdì 11 maggio alle 20 (turno blu) all’Auditorium Rai di Torino e sabato 12 maggio alle 20.45 al Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone. Biglietteria Auditorium Rai “A. Toscanini” – via Rossini 15 - Torino Tel: 011/8104653 – 8104961 e-mail: biglietteria.osn@rai.it


musica: concerti, dj set, feste

MEGANOIDI “Delirio Experience" live

Giovedì 17 maggio Magazzino sul Po Torino Ingresso riservato ai soci Arci con contributo di €10 Arriva finalmente anche al Magazzino sul Po di Torino il tour della band ligure dei Meganoidi, che il 17 maggio prossimo presenterà nel locale sabaudo il nuovo disco “Delirio Experience” uscito il 16 febbraio scorso. “Delirio Experience” è il sesto lavoro sulla lunga distanza della band, consacrata come uno dei gruppi musicali indipendenti più importanti del nostro Paese grazie ad album come “Into the Darkness, Into the Moda” e “Outside the Loop, Stupendo Sensation”, entrambi dischi d’oro con oltre 50.000 copie a testa vendute. I Meganoidi nascono a Genova tra la fine del 1997 e l’inizio del 1998. Muovono i primi passi in alcuni centri sociali genovesi, dove propongono live il loro primo EP “Supereroi VS Municipale”, che rivela, seppur ad uno stadio ancora embrionale, quelli che saranno i tratti distintivi di ogni futuro progetto della band: autoproduzione ed autodeterminazione artistica.

giovedì 17 maggio

-GRUPPO PNP TO WES AND BEYOND in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Jazz Una grande occasione per abbandonarsi alla vera creatività musicale: alternando momenti di quiete e slanci ritmici, i tre musicisti attingono dal repertorio di Wes

La serata è organizzata dalla rassegna di musica indipendente Indi(e)avolato in collaborazione con Dewrec. Ingresso 10 euro con tessera Arci obbligatoria. Murazzi del Po, 18/20 – Torino

Montgomery (ma non solo), nella tradizione dei trii con organo interpretati dai grandi maestri della chitarra. Un concerto dove nulla è dato per scontato se non la passione per la musica e la voglia di divertirsi. Marco Parodi - Chitarra Con oltre 20 CD pubblicati nel corso degli anni, si è esibito in Europa ed Estremo Oriente Paolo Narbona - Batteria Ha suonato con Gianni High Tide, Evolution Negro, Giulio Camarca, Fabrizio

Bosso, Luciano Milanese, Umberto Mari, Robero Padovan – Organo Hammond Ha lavorato con: RCA, BMG Ariola, WEA, CGD, Music.

Gruppo PNP

“LA VOIX HUMAINE” E “IL SEGRETO DI SUSANNA” stagione d’opera Dal 16 al 27 maggio Teatro Regio Torino

Al Teatro Regio va in scena un dittico di opere del Novecento: Il segreto di Susanna di Ermanno WolfFerrari e La voix humaine di Francis Poulenc, dove l’universo femminile viene presentato nelle sue molteplici sfaccettature. L’intermezzo di Wolf-Ferrari è un inno all’ironia maliziosa, all’indipendenza della donna e al suo fascino; la tragedia lirica di Poulenc, su testo di Jean Cocteau, è invece un dramma della solitudine e della fragilità. Protagonista assoluta del dittico è il soprano Anna Caterina Antonacci, immensa artista capace di coniugare alla perfezione del canto una presenza scenica magnetica. Sul podio dell’Orchestra del Teatro Regio sale, per la prima volta in una produzione operistica, Diego Matheuz. Il trentenne direttore venezuelano si è formato all’interno del “Sistema”, quel miracoloso progetto musicale creato da Antonio Abreu (scomparso il 24 marzo scorso) che ha forgiato musicisti di eccezionale valore, oggi ai vertici del panorama musicale internazionale. Le regie sono affidate a Ludovic Lagarde, artista parigino dalla trentennale

esperienza nel teatro di prosa, con preziose incursioni nel mondo lirico. Sabato 12 maggio ore 15, per Sabato all’Opera, il dittico verrà presentato in un incontro. Biglietteria - Tel. 011.8815.241/242. Info - Tel. 011.8815.557. I biglietti sono in vendita anche presso Infopiemonte-Torinocultura (via Garibaldi 2 - ore 10.30-18) e on line su www.vivaticket.it.

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

41


musica: concerti, dj set, feste

DEVILLE (Swe, Heavy Rock/Stoner) Giovedì 17 maggio Blah Blah Torino euro 5 Attivi dal 2004, i Deville hanno costruito la loro salda carriera suonando un incisivo stoner Heavy Rock. Il chitarrista\cantante Andreas Bengtsson, il batterista Markus Nilsson, il bassista Markus Åkesson e il chitarrista ritmico Andreas Wulkan compongono una band che sta con personalità alla corte di artisti del calibro di Mastodon, High on Fire e Queens Of The Stone Age. Con le precedenti uscite discografiche su Daredevil Records, Buzzville Records, Heavy Psych Sounds e Small Stone Records, l’ultimo album “Make It Belong To Us” è uscito su Fuzzorama Records. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

giovedì 17 maggio

-rainbow on the rock live Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Concorso band emergenti

-JAM SESSION BLUEFUNK w/The Black City speciale festival blues live Birra Ceca Pub82 via Alpignano 82, Rivoli (TO) ore 22.00 free entry tel 011 953 5056 Tutti i giovedì a partire dalle 22.00 Jam Session Bluefunk con The Black City. La House Band del Birra Ceca Pub82, vi

accompagnerà attraverso atmosfere funk, blues, reggae, soul e jazz, per una Open Jam aperta a tutti i musicisti in sala. Dalle 21.30 la Jam Session verrà trasmessa On Air sulle non frequenze di Radio Contatto con Ale&Fabio conduttori di Revolution, il varietà radiofonico live all’interno del pub. -Marylou dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 A partire dalle 19:00 fino a tarda notte. Apericena con buffet dalle 19:00 alle 23:00, dopo dancefloor. Resident djs: LucaRelli Manetti e Yves Le Funk. Marylou è una donna che non perde le buone abitudini: da due anni a questa parte ogni giovedì fa festa al Kogin's di Torino, partendo con una bella cena e poi si scatena nel ballo fino a tarda notte.

The Horrors Djset vs Palma Violets Djset (Xanax Party & Reptilia) Giovedì 17 Maggio Astoria Torino H. 23.00

THE HORRORS (Dj-set) Originario di Southern-onSea, il quintetto inglese è uno dei riferimenti della scena alternativa britannica. Dall'esordio discografico nel 2006 con 'Strange House' gli Horrors sono apparsi su tutte le copertine delle riviste musicali specializzate. Con il passaggio alla XL Recordings nel 2009 la band pubblica 'Primary Colours' con il quale sorprende tutti per la radicale mutazione. La consacrazione definitiva della band arriva con i successivi 'Skying' e 'Luminous'. A settembre del 2017 è uscito 'V', l'ennesimo centro di una band che non ha ancora esaurito la propria spinta propulsiva, il proprio serbatoio di intuizioni e melodie coinvolgenti. PALMA VIOLETS (Dj-set). Il pedigree è certificato Rough Trade che ha pubblicato nel 2013 l'album d'esordio '180'. Il quartetto di Lambeth, a sud di

42

MUSICA

Londra si è fatto strada tra le orecchie dei fan con 'Best of Friends, più che un singolo un inno generazionale. Nel 2015, sempre per Rough Trade, è uscito Danger In The Club. Via Berthollet 13, Torino. Ingresso €6 Biglietti disponibili su www.astoria-studios.com


musica: concerti, dj set, feste

SFERA EBBASTA Il nuovo tour del Trap King della musica italiana Venerdì 18 e sabato 19 maggio Teatro della Concordia Venaria - sold out - ore 21 Considerato come uno dei migliori rapper della nuova generazione contemporanea italiana, Sfera Ebbasta, re della Trap all'italiana, è il personaggio più seguito del momento con oltre un milione di followers su instagram. Il suo omonimo primo album, certificato disco di platino per aver superato le oltre 50.000 copie vendute, è un best seller della cultura hip hop, e dopo 65 settimane dall'uscita rimane ancora nella top 40 dei dischi più venduti (classifica FIMI), continuando a registrare eccellenti performance di vendita sia per il mercato fisico sia per il mercato digitale. Il caso discografico di Sfera e il suo personale percorso è stato anche protagonista del progetto editoriale “Zero”, prima e vera autobiografia del rapper. Per la prima volta un artista italiano ha popolato la global chart di Spotify con ben sette canzoni, “Rockstar” e “Cupido” sono entrate addirittura nella top100 delle canzoni più ascoltate al mondo. Prezzi Biglietti: Posto Unico in piedi - €28,75 Teatro Concordia Venaria Reale Corso Puccini, 10078 Venaria Reale

giovedì 17 maggio

-looppoli in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Acoustic duo Dario Scalese - Voce, Ukulele, Loop Andrea Filippone - Chitarra, Loop

Looppoli

venerdi 18 maggio

-LABRADORS + Aintno in concerto Blah Blah Via Po 21 Torino telefono: 392.704524 gratuito ore 22 Labradors (It, PoP Punk/Indie) + Aintno (ex Malemute Kid). Prima e a seguire ITALIANS DO IT BETTER by Carletto il principe dei mostri.

-The Blue Laws in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 Ingresso Gratuito 1° Consumazione Maggiorata 3.00 euro Rock/Blues

-tfb band in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Jazz funk

-In-Canto... in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Alessandra Moretti-voce, Massimiliano Brizio-pianoforte, Sandro Esposito-percussioni

-Verganti + l'amor profano in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 ore 22.30 Progressive rock I Verganti presenteranno il loro album Atlas, riconosciuto a livello internazionale. Gli Amor Profano eseguiranno il concerto "PFM suona De André".

-sudaka in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Latin rock

-SHOW MUST GO ON in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Tributo Queen

-BlueStyle in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Blues

-The bourbon street in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Rock/blues

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

43


il calendario concerti BENJAMIN CLEMENTINE: 19/07 Magnolia, Milano euro 27 + pr Di nazionalità inglese, è cantante, musicista e poeta BILLY IDOL: 28/06 Arena Live (Esterno Geox), Padova - dalessandroegalli.com BITCHIN BAJAS: 10/05 sPAZIO211 Torino www.spazio211.com La band psichedelica americana composta da Cooper Crain, Dan Quinlivan e Rob Frye

Cervere (CN) www.ticketone.it …A TOYS ORCHESTRA: Poltronissima Gold euro 74,75 18/05 sPAZIO211, Torino euro 12 Poltronissima euro 51,75 infoline: +39 349.3172164 Poltrona A Numerata 40,25 info@todaysfestival.com Poltrona B 28,75 Presentazione album “Lub Dub” ANDERSON .PAAK: in uscita per Ala Bianca Group il 18/07 Carroponte di Sesto San 27 Aprile Giovanni (MI) Early Bird: euro Action Bronson: 30,00 + prev. www.barleyarts.com 4/07 Magnolia Milano euro 26,00 + €3,90 pr Andrea bocelli Uno dei fenomeni hip hop 28 e 30/07 Lajatico (Pisa), ore 20.15 Biglietti Vivaticket ALANIS MORISSETTE: Rappresentazione dell'opera 9/07 Roma Summer Fest – "Andrea Chénier" di Umberto Auditorium Parco della Musica Giordano. (Cavea); ARCTIC MONKEYS: 10/07 Pistoia Blues Festival – 26-27/05 Summer fest, Cavea Piazza Duomo; 25/07 Milano Summer Festival – auditorium parco della musica Roma da 40 a 50 euro + pr Ippodromo SNAI (San Siro) 04/06 Mediolanum Forum, Mi ALBERT HAMMOND JR: da 40 a 55 euro + pr 11/07 Magnolia, Segrate (MI) Special Guest CAMERON AVERY 20,00 euro + d.p su www.comcerARMORED SAINT: to.it e www.ticketone.it 11/11 Legend Club, Milano Il chitarrista degli Strokes, uno 25 euro + p su circuiti Mailticket e degli artisti più influenti della Ticketone. scena alternativa degli ultimi diciassette anni ,presenta il quarto Gli Armored Saint eseguiranno lavoro solista, “Francis Trouble”. per intero il loro storico album Symbol of Salvation (1991) ALBERT LEE: ASTRO festival: 20/07 Estate Sforzesca c/o 30/06 Magnolia, Milano Castello Sforzesco, Milano Apertura porte: 19,00 – chiusura: Euro 25,00 + prev. 04:00 Biglietto: 30 euro+d.p. 21/07 Brugnera (PN), Blues in con Jon Hopkins • Âme • Villa – Parco di Villa Varda George Fitzgerald Biglietti: € 20,00 + prev. Ross From Friends • Gigi Masin ALBOROSIE: 19/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno eu 20 Anastacia: 28/06 Anfiteatro dell'Anima,

44

BLACKBERRY SMOKE: 18/10 Alcatraz, Milano euro 25,00 + prev. / € 30,00 in cassa la sera del concerto www.barleyarts.com BLOSSOMS: 18/10 Tunnel Club - Milano Il loro album di debutto nominato ai brit awards subito alla #1 della uk chart BONOBO: 12/06 Etes Arena Flegrea, Napoli Prevendite: www.diyticket.it BRIAN WILSON: 11/08 Teatro Antico di Taormina Da 45 a 75 euro + prev www.ticketone.it Il fondatore dei Beach Boys festeggerà insieme al pubblico italiano il 52° anniversario della pubblicazione di “PET SOUNDS” BURT BACHARACH: 25/07 Teatro Romano Ostia di Antica www.dalessandroegalli.com CAETANO VELOSO: 13/07 Corte del Castello Visconteo, Pavia; 15/07 Umbria Jazz, Perugia; 17/07 Parco Archeologico Scolacium, Roccelletta di Borgia; 21/07 Auditorium parco della Musica, Roma

• Boys Noize

CALcutta: 21/07 Stadio Francioni, Latina; 6/08 Arena di Verona + Guest Biglietti: 25/30/35/40 euro + dp Sciarpa omaggio www.dnaconcerti.com

BEN HOWARD: 4/07 Tener-a-mente, Gardone Riviera (BS) - Anfiteatro del Vittoriale da 26 a 42 euro + pr

CAPAREZZA: 1/07 Collisioni, Barolo (CN); 9/07 Stupinigi Sonic Park Nichelino (TO) @ Palazzina di

MUSICA

Caccia di Stupinigi Euro 25,00 + d.p. posti in piedi CARL BRAVE X FRANCO 126: 14/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno 20 euro + prevendita info www.flowersfestival.it - Tel 011 3176636 Decretato disco del 2017 da Rolling Stone e certificato disco d’oro, il loro album d’esordio “Polaroid” ha sancito un successo che si è tradotto in veri e propri bagli di folla durante i concerti CAT POWER: 4/06 Hiroshima Mon Amour, Torino 28 euro + prevendita La cantautrice statunitense ritorna dal vivo, a distanza di sei anni dall’ultimo album in studio, per l’unica data italiana in solo per l’anteprima del Flowers Festival. CESARE CREMONINI: 15/06 Stadio G. Teghil, Lignano; 20/06 Stadio San Siro, Mi; 23/06 Stadio Olimpico Roma; 26/06 Stadio Dall'Ara, Bo Biglietti: livenation.it, ticketone.it CHICK COREA AKOUSTIC BAND: 14/07 Auditorium Parco Della Musica, Roma; 16/07 Festival Villa Arconati, Mi; 23/07 Piazza SS Annunziata, Fi Chick Corea – piano John Patitucci – bass Dave Weckl – drums CIGARETTES AFTER SEX: 7/07 tener-a-mente, Gardone di Riviera (BS); 9/07 Ferrara sotto le stelle Euro 25,00 + € 3,75 prevendita; 10/07 Rock in Roma, Teatro Romano di Ostia Antica Euro 25,00 + € 3,75 prevendita Ticketone - www.ticketone.it CLAUDIO BAGLIONI: 23e24/11 Pala Alpitour, Torino TicketOne.it, info www.fepgroup.it coez: 19/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno 22 euro + prevendita


il calendario concerti DAMIEN JURADO: 29/10 Arci Bellezza, Milano; 30/10 Monk, Roma; 1/11 Barezzi Festival, Parma; 2/11 Bronson, Ravenna www.comcerto.it

Depeche Mode: 2/07 Collisioni 2018, Barolo www.ticketmaster.it www.ticketone.it . DON BROCO: 26/05 Serraglio, Mi eu 25 + prev.

DAMIEN RICE: 15/07 Anfiteatro Falcone E Borsellino – Zafferana Etnea (CT); 19/07 Belvedere Di San Leucio – Caserta; 22/07 Teatro Romano Ostia Antica Info livenation.it

ECHO & THE BUNNYMEN + MY BLOODY VALENTINE: 25/08 TODAYS. Il festival sPAZIO211 open air - Torino euro 25 www.ticketone.it A Torino una delle rock band britanniche più influenti della storia moderna, passati alla storia con tre dischi d’oro e tredici album di successo. La stessa sera a Torino My Bloody Valentine

DAVID BYRNE: 16/07 Teatro degli Arcimboldi, Milano Biglietti su TicketOne Il leader dei Talking Heads presenta American Utopia DEEP PURPLE: 11/07 Stupinigi Sonic Park (TO) Parco della Palazzina di Caccia Da € 50,00 + d.p. posti numerati Biglietti in vendita su ticketone.it DEMI LOVATO: 27/06 Unipol Arena, Casalecchio di Reno (Bo) www.vivoconcerti.it

Editors + ARIEL PINK: 26/08 TODAYS. Il festival sPAZIO211 open air - Torino euro 25 www.ticketone.it La band inglese più amata del rock indipendente mondiale, reduce dall'affollatissimo show al Forum di Milano, al Todays con Ariel Pink, una delle figure più sfuggenti del nuovo pop psichedelico, tra i più eclettici ed innovativi artisti in ambito under-

ground del terzo millennio e fra i 19/05 Pala Alpitour, Torino massimi ispiratori del sound lo-fi, Da 32 a 65 euro su ticketone Presentazione “Essere Qui” ELS: FABRI FIBRA: 23/06 Cesena, Acieloaperto – 17/07 Flowers Festival Parco Rocca Malatestiana Biglietto: € 27,00 + prev. / € 30,00 della Certosa di Collegno (To) in cassa la sera del concerto (Ingresso 25 euro + prevendita info www.flowersfestival.it Elio e le Storie Tese: Presentazione “Fenomeno” 29/06 Collisioni Barolo (CN) ELTON JOHN: 29-30/05/2019 Arena di Verona www.dalessandroegalli.com ELVIS. THE WONDER OF YOU TOUR: 14/06 Mediolanum Forum Mi www.dalessandroegalli.com Lo show ufficiale prodotto direttamente a “Graceland” per il 40° anniversario della morte di Elvis Eminem: 7/07 Area Expo - Experience Milano posto unico: 74,75 euro Biglietto PIT: 92,00 €euro VIP Upgrade: 192,00 €euro Emma:

FABRIZIO MORO: 16/06 Stadio Olimpico di Roma www.fepgroup.it. 23/07 GruVillage, Grugliasco (TO) www.gruvillage.com FANTASTIC NEGRITO: 6/06 Parco Tittoni, Desio (MB); 7/06 Covo Summer Club, Bo 8/06 Monk, Roma Euro 5,00 + prev. / 18,00 in cassa la sera del concerto Federica carta: 25/05 Hiroshima Mon Amour, To www.hiroshimamonamour.org FIDLAR: 10/07 festival Acieloaperto di Cesena www.acieloaperto.it

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

45


il calendario concerti FINk: 29/07 Anfiteatro del Venda, Galzignano Terme (PD); 30/07 Mojotic c/o Teatro Conchiglia, Sestri Levante (GE) www.barleyarts.com FOO FIGHTERS + The Kills, + Wolf Alice + Frank Carter 14/06 Firenze Rocks, Visarno Arena – Parco delle Cascine www.firenzerocks.it www.ticketone.it www.ticketmaster.it, forte movImento: Omaggio delle OGR al Salone Internazionale del Libro 10/05 Carmen Consoli 11/05 Le luci della centrale elettrica; 12/05 OGR SoundSystem #3; 13/05 Wu Ming Contingent, Pierpaolo Capovilla www.ogrtorino.it FRANZ FERDINAND: 11/07 Anfiteatro del Vettoriale a Gardone Riviera (BS) www.ticketone.it www.geticket.it

FREAK & CHIC AT AUDITORIUM: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo www.ticketone.it 10/07 Suzanne Vega; 16/10 Olafur Arnalds FRANZ FERDINAND + MOGWAI: 10/07 Roma Summer Fest – Roma, Auditorium Parco Della Musica, Cavea Parterre euro 42 + prevendita Tribuna Centrale 42 + prevendita Tribuna Mediana 42 + prevendita Tribuna Laterale 35 + prevendita Tribunetta Alta 35 + prevendita www.livenation.it G-EAZY: 17/05 Fabrique, Milano 30 euro + dp Prevendite www.ticketone.it Il rapper e produttore farà tappa a Milano per presentare l’ultimo disco “The Beautiful & Damned” GEMITAIZ: 21/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno (To) euro 20 + pr. info www.flowersfestival.it - info@flowersfestival.it

GEORGE EZRA: 26/10 Fabrique, Mi euro 25 + pr Ghali: 20/10 Pala Alpitour, Torino Prev www.ticketmaster.it www.ticketone.it GORAN BREGOVIC: 25/07 Corte del Castello Visconteo, Pavia www.fraschinimusicfestival.com GORILLAZ: 12/07 Lucca Summer Festival www.summer-festival.com La superband creata da Damon Albarn e Jamie Hewlett Graham Nash: 30/06 I Suoni Delle Dolomiti, Val di Fassa (Tn); 1/07 Piazza Leopardi, Recanati; 2/07 Casa Del Jazz / Summer Time 2018, Roma; 4/07 Pistoia Blues; 5/07 Villa Arconati, Milano www.ponderosa.it La leggenda del rock sarà accompagnato da Shane Fontayne alla chitarra e voci e da Todd Caldwell alle tastiere e voci Grant-Lee Phillips: 2/08 Teatro Bloser, Gonova; 3/08 Festival delle Colline, Prato; 5/08 Latteria Molloy, Brescia; 7/08 I Suoni delle Dolomiti (TN) GruVillagE: Arena esterna Le Gru Grugliasco (TO) www.gruvillage.com 011/7709657 18/06 FABIO ROVAZZI/ BABY K/ party Radio 105; 21/06 PFM;

46

MUSICA

29/06 GUÉ PEQUENO; 4/07 INCOGNITO; 12/07 FILARMONICA JAZZ + GINGER BREW; 17/07 FRANCESCO DE GREGORI 19/07 BOB SINCLAR; 20/07 MADNESS; 21/07 GIANNI MORANDI; 22/07 GIANNA NANNINI 23/07 FABRIZIO MORO; 28/07 NOTTE DELLA TARANTA GUNS N' ROSES: 15/06 Firenze Rocks Visarno Arena – Parco Delle Cascine www.firenzerocks.it HAIM: 3/06 Fabrique, Milano Euro 26,00 + €3,90 prev Band pop-rock californiana formata da tre sorelle HOLLYWOOD VAMPIRES: 7/07 Lucca Summer Festival La superstar di Hollywood Johnny Depp sul palco con due leggende del rock: Alice Cooper e Joe Perry (Aerosmith) HOME FESTIVAL: Treviso in zona Ex Dogana, dal 29 agosto al 2 settembre 30/08 Alt-j, White Lies, The Wombats e Django Django; 31/08 The Prodigy, Incubus, Roni Size feat Dynamite MC, Prozac+ Biglietti su Ticketone e Mailticket Per info www.homefestival.eu HOTEI: 11/10 Serraglio di Milano Biglietto: eu 18,00 + prev. / 20,00 Il leggendario chitarrista giapponese Tomoyasu Hotei, attualmente in tour con Zucchero


il calendario concerti I-DAYS 2018: Area Expo - Experience Milano 21/06 The Killers, Liam Gallagher, Richard Ashcroft eu 50 22/06 Pearl Jam, Stereophonics, Catfish & The Bottlemen e The Last Internationale euro 65; 23/06 Noel Gallagher’s High Flying Birds + Placebo + Ride + Paul Kalkbrenner late night show euro 36 / 50 24/06 Queens Of The Stone Age + The Offspring IMAGINE DRAGONS: 6/09 Area Expo - Open Air Theatre - Experience Milano Euro 50 + prev www.experiencemilano.it INTERPOL: 26/06 Sexto Nplugged, Piazza Castello, Sesto al Reghena (PN). 25 euro + pr su www.ticketone.it ISRAEL NASH: 7/11 Legend Club, Milano euro 15 + prev. JACK SAVORETTI: 23/05 Teatro Alfieri, Torino

info su www.concerto.net Acoustic Nights Live JAMES BLUNT: 10/07 Live in Genova. Porto Antico; 11/07 Arena Live, Padova; 13/07 Pistoia Blues Festival; 16/07 Carpi Summer Festival; 17/07 Roma Summer Fest www.ticketmaster.it, www.ticketone.it JAMES TAYLOR + BONNIE RAITT: 20/07 Lucca Summer Festival; 22/07 Anfiteatro, Pompei; 23/07 Terme di Caracalla, Roma www.dalessandroegalli.com Il cantautore statunitense, sei Grammy, 100 milioni di dischi Jamie xx: 1/07 Villa Bordonaro, Palermo (feat Daniele Baldelli, Elena Colombi); www.ticketone.it 3/07 Matera (feat Lil C, Still); JAPANDROIDS: 5/07 VIVA! Festival Masseria Eccellenza (feat Lil C, Not Waving) 7/07 Covo Summer, Bologna; 8/07 Lars Rock Fest Chiusi (SI) JAMIROQUAI: www.larsrockfest.it 10/07 Mantova (Piazza Sordello). Il duo canadese torna a cinque anni dal loro ultimo acclamato Biglietti su www.ticketmaster.it, lavoro, “Celebration Rock” JASON DERULO: 19/10 Mediolanum Forum, Mi da 35 a 45 euro + pr www.livenation.it JAY-Z & BEYONCÉ: 6/07 Stadio San Siro, Milano; 8/07 Stadio Olimpico, Roma www.livenation.it www.ticketmaster.it, www.ticketone.it JEFF BECK: 25/06 Stupinigi Sonic Park Nichelino (TO), parco della Palazzina di Caccia. A partire da € 40,00 euro + d.p. su ticketone.it Jeff Beck, uno dei chitarristi rock più influenti di sempre, in tour con Vinnie Colaiuta alla batteria e la bassista australiana Tal Wilkenfeld Jesus and Mary Chain: 22/05 Porto Antico / Piazza delle Feste, Genova; 23/05 Orion Club, Roma

23/07 Ippodromo Snai, San Siro; 24/07 P.zza SS.ma Annunziata, Fi 50th Anniversary Tour Info www.jethrotull.com JOHN HIATT & THE GONERS FEAT. SONNY LANDRETH: 10/07 Chiari Blues Festival, Chiari (BS) Posto numerato euro 40,00 + pr. Posto non num: € 35,00 + pr. JON HOPKINS: 30/06 Circolo Magnolia Segrate Mi Biglietto early bird: 25 eu+d.p. su: bookingshow.com JUNE of 44 22/05 sPAZIO211, Torino euro 15 infoline: +39 349.3172164 info@todaysfestival.com Aspettando il TOdays festival JUSTICE + MGMT: 17/07 Milano Summer Festival all’Ippodromo Snai San Siro Area PIT - € 50,00 + € 7,50 prevendita Posto Unico - € 36,00 + € 5,40 prev KAMASI WASHINGTON: 16/05 Santeria Social Club, Milano www.diyticket.it

KASABIAN: 14/07 Sound Fest – Parco Della Pace, Servigliano (Fm); JETHRO TULL: 15/07 Arena Flegrea - Napoli; 18/07 Arena Gigli, Porto Recanati 17/07 Ferrara Sotto Le Stelle; 19/07 Auditorium Parco della 18/07 Arena Alpe Adria - Lignano; musica, Cavea, Roma; 19/07 Arena Del Mare – Porto 21/07 Arena S. Elia, Cagliari; Antico, Genova 35 + prevendita

48

MU SICA


il calendario concerti KATY PERRY: 2/06 UnipolArena, Bologna www.dalessandroegalli.com KING CRIMSON: 19-20/07 Teatro Grande, Pompei 22-23/07 Cavea Auditorium Parco della Musica, Roma; 25/07 Lucca Summer Festival; 27-28/07 Teatro La Fenice Venezia www.dalessandroegalli.com Kygo: 28/07 Venice Summer Music, Parco San Giuliano - Venezia ore 16 www.dalessandroegalli.com Star internazionale, produttore, cantautore, DJ e prodigio musicale Laura pausini: 21e22/07 Circo Massimo, Roma 26-27/10 Pala Alpitour Torino Info. www.fepgroup.it www.torinoconcerti.com +39 011.616.49.71 LCD SOUNDSYSTEM: 13/06 Ferrara Sotto le Stelle Posto unico: 34 euro + prev su ticketone.it e ticketmaster.it

LENNY KRAVITZ: 16/07 Arena di Verona; 18/07 Lucca Summer Festival 28/07 Collisioni, Barolo - Arena Concerti Biglietti su Ticketone www.dalessandroegalli.com Liam Gallagher: 21/06 I-DAYS Milano; 15/11 Zoppas Arena, Conegliano 16/11 Palalottomatica, Roma www.livenation.it LO STATO SOCIALE: 11/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno 15 euro + prevendita Louis Berry: 22/05 Flo Dude Club, Milano Lp: 29/06 Stupinigi Sonic Park, Palazzina di Caccia di Stupinigi (TO) www.stupinigisonicpark.com Euro 33,00 + d.p. MADMAN: 03/05 Hiroshima Mon Amour, To www.hiroshimamonamour.org

MADNESS: 20/07 GruVillage, Grugliasco (TO), euro 25,00 + prev. www.gruvillage.com - Box 011/7709657 la band cult dello ska che da 40 anni fa ballare l'Inghilterra ... Uno dei brani che meglio definisce il melting pot sonoro dell'Inghilterra di fine anni Settanta, in bilico tra il punk dei Clash e il reggae di Bob Marley, è certamente One step beyond, travolgente hit in grado di incendiare qualsiasi serata rock MÅNESKIN: 9/12 Teatro della Concordia Venaria Reale (Torino) @ Euro 25,00 + € 3,75 prevendita Ticketone – www.ticketone.it Best Union – www.vivaticket.it MARK LANEGAN BAND: 25/07 Tri-P Music Festival Giardino della Triennale, Milano; 26/07 Verucchio Festival – Sagrato della Collegiata Prevendite www.ticketmaster.it MARTIN GARRIX : 29/06 Milano Summer festival 2018 Ippodromo snai – San Siro Dj 1 al mondo, best electronic e best world stage performance MASSIMO RANIERI: 21/11 Teatro Colosseo, Torino Prev. su www.ticketone.it MASSIVE ATTACK: 15/07 Piazza Sordello, Mantova;

50

MUSICA

16/07 Umbria Jazz, Perugia Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it opening act lYoung Fathers MAX NEK RENGA: 30/06 Collisioni, Barolo (CN) www.collisioni.it MERCURY REV: 12/09 Serraglio, Milano; 13/09 Teatro Cinema Moderno, Savignano sul Rubicone (FC); 14/09 Chiesa Valdese Unplugged In Monti | Church Sessions, Roma; 15/09 Anfiteatro del Venda Galzignano Terme (PD) Deserter’s Songs tour MI AMI 2018: 25-26/05 Idroscalo di Milano – Circolo Magnolia euro 23/25 euro www.miamifestival.it Torna a Milano l’appuntamento di riferimento per la musica italiana Con Ex Otago, Tre Allegri Ragazzi Morti, Frah Quintale, Coma_ Cose, Francesca Michielin, Cosmo, Sick Luke, Maria Antonietta, Colapesce, Selton, Francesco De Leo, Germanò, Mèsa; Go Dugong, Black Beat Movement, Willie Peyote, Generic Animal, Prozac+ MIRKOEILCANE: 18/05 Hiroshima Mon Amour Torino - 10 euro + pr 011 3176636


il calendario concerti MOGWAI: 9/07 Sexto Nplugged – Sesto al Reghena (Pn), Piazza Castello; 10/07 Roma Summer Fest – Roma, Auditorium Parco Della Musica, Cavea + Franz Ferdinand; 11/07 Iride Fraschini Music Festival Pavia, Castello Visconteo www.livenation.it

Ozzy Osbourne, Avenged Sevenfold, Judas Priest, Tremonti: 17/06 Firenze Rocks Parco delle Cascine – Firenze Biglietto Posto Unico: 55,00€ + pr Biglietto PIT: 65,00€ + prevendita VIP Rocks Party*: 305,00€ + prevendita

MY BLOODY VALENTINE: 24/08 TODAYS. Il festival Torino sPAZIO211 open air 25 eu + d.p. Unica data italiana I My Bloody Valentine sono considerati una delle band più importanti dei primi anni novanta, nonché fondatori del genere shoegaze

PARCELS: 4/12 Magnolia, Milano euro 15,00 + € 2.25 ddp Ingresso consentito ai possessori di tessera Arci Prevendite autorizzate: Ticketone - www.ticketone.it Dopo aver superato 50 milioni di stream su Spotify, collezionato sold out in tutto il mondo, inclusa una data al Koko di Londra in tour con i Phoenix ed essere stati scelti da JUSTICE e MGMT come special guest del live del 17 luglio 2018 al Milano Summer Festival, arriva in Italia con il primo headline la giovanissima band australiana con sede a Berlino

NAHKO & TREVOR HALL: 3/07 Il Giardino del Monk, Roma; 4/07 Hello Folks 2018, Desio (MB) With special guest Bobby Alu Negrita: 5/07 Stupinigi Sonic Park, Palazzina di Caccia di Stupinigi a Nichelino (TO) 30,00 + d.p. posti in piedi in vendita su Ticketone.it INFO: 0116279789 | info@stupinigisonicpark.com Inizio concerto: ore 21.00 Apertura cancelli: ore 18.30 “Desert Yacht Club”, uscito lo scorso 9 marzo, è il decimo album in studio della band e contiene undici tracce inedite

Esposito, Giorgia, J-Ax, Lorenzo Jovanotti, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Eros Ramazzotti, Ron, Tiromancino, Giuliano Sangiorgi, James Senese, Antonello Venditti PORTUGAL.THE MAN: 3/07 Fabrique Milano Ore 21:00 Euro 25,00 + € 3,75 Il gruppo musicale dell'Alaska, composto da John Gourley, Zach Carothers, Kyle O'Quin, Jason Sechrist ed Eric Howk PREOCCUPATIONS: 10/07 Hana Bi, Marina Di Ravenna Ingresso libero PROPHETS OF RAGE: 8/07 Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro) www.livenation.it

di John Lydon, frontman e leader dei Sex Pistols, che ha definito il post-punk e la new wave! Riconosciuti come una delle band più innovative di tutti i tempi, raggiunsero per cinque volte la TOP 20 dei singoli e cinque volte la TOP 20 degli album in Inghilterra PUNK IN DRUBLIC: 28/06 Magnolia | Segrate (MI) Ingresso 32,00 euro + d.d.p. sui circuiti Mailticket e Vivaticket. Il festival di Fat Mike, una vera e propria chicca imperdibile per gli amanti del punk rock. Featuring Nofx, Mad Caddies L7, Less Than Jake, The Bronx Giuda, Bad Cop / Bad Cop

QUEEN + ADAM LAMBERT: 25/06 Mediolanum Forum di Assago (Milano) Parterre (seduto) Primo Settore: € PUBLIC IMAGE LTD (PiL): 130 euro + prev; Parterre (seduto) 28/07 Siren Festival di Vasto Secondo Settore: 100 + prev.Tribune (CH) www.sirenfest.com VIP Settore A 130 + pr. 29/07 Acieloaperto di Cesena Tribuna Gold: 120 + pr. Primo Anello Numerato: 100 + pr. www.acieloaperto.it Quarant'anni di vita per la creatura Secondo Anello Numerato: 70 + pr

PARKWAY DRIVE: 26/06 Rock in Roma – Ippodromo delle Capannelle Posto unico in piedi: € 30 + prev. / 35,00 in cassa la sera del live Info: www.barleyarts.com

PETER BENCE: 22/05 Teatro Colosseo, Torino Da 32,20 a 46,00 euro NICK CAVE & THE BAD SEEDS: www.teatrocolosseo.it 17/07 Lucca Summer Festival; T. 011 6698034 - 011 6505195 www.dalessandroegalli.com Il nuovo fenomeno mondiale del NICK MURPHY FKA CHET FAKER: crossover tra classica e pop 22/08 Magnolia - Milano PETER CINCOTTI: euro 27,00 + diritti di prevendita 21/06 Verona Jazz Festival www.livenation.it 26/07 Teatro La Versiliana, NOEL GALLAGHER'S HIGH Marina di Pietrasanta (LU) FLYING BIRDS: Info: www.barleyarts.com 19/06 Teatro Antico, Taormina; 21/06 Etes Arena Flegrea, Napoli; PINO È: 7/06 Stadio San Paolo, Napoli 22/06 Roma Summer Fest; www.fepgroup.it 23/06 I-Days 2018 Area Expo il più grande tributo live della Experience Milano Posto Unico : €euro 36,00 + € 5,4 musica italiana a Pino Daniele a 3 anni e mezzo dalla sua scomparsa PIT: €euro 41,00 + € 6,15 ddp con Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Enzo Avitabile, ORNELLA VANONI: Claudio Baglioni, Mario Biondi, 21/05 Teatro Colosseo, Torino da 29,40 a 70,400 euro Francesco De Gregori, Tullio De T 011 6698034 - 011 6505195 Piscopo, Elisa, Emma, Tony

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

51


il calendario concerti

Queens of the Stone Age + The Offspring 24/06 I-Days 2018 AREA EXPO Experience Milano Prevendite tramite Ticketmaster Italia: Posto Unico euro 48,80. PIT euro 54,90. RADAR FESTIVAL: Parco dell'Idroscalo Milano 8/06 Sampha, Yung Lean, The Black Madonna, Abra, Pale Waves, Cakes Da Killa, Populous & friends + more tba 9/06 Charlotte Gainsbourg, Young Fathers, Superorganism, Sophie, Kelly Lee Owens, Fatima Al Qadiri, Rina Sawayama, Mavi Phoenix, Bad Gyal + more tba RED CANZIAN: 12/05 Teatro Colosseo, Torino da 29,40 a 70,400 euro T 011 6698034 - 011 6505195 Ringo starr: 8/07 Lucca Summer Festival; 9/07 Piazza Castello, Marostica; 11/07 Cavea Auditorium Parco della Musica, Roma www.dalessandroegalli.com

52

1/09 Arena Alpe Adria – Lignano Sabbiadoro (UD)

STEVE HACKETT: 14/07 Pistoia Blues, Piazza Duomo da 30 euro www.pistoiablues.com

THE BREEDERS: 5/06 Cortile Estense, Ferrara; 6/06 Santeria Social Club, Mi 22 euro +d.p. www.ticketone.it

STEVEN TYLER: 24/07 Collisioni, Arena Concerti di Barolo (CN). Biglietti su www. ticketmaster.it, www.ticketone.it Il front-man degli Aerosmith

The Chainsmokers: 17/07 Umbria Jazz Perugia euro 45 + pr Vincitori ai Grammy 2017 nella categoria ‘Best dance recording

(Ippodromo SNAI – San Siro) www.livenation.it con The Sensational Space Shifters

STEVEN WILSON: 26/06 Stupinigi Sonic Park Nichelino (TO) Da euro 35 + d.p. Biglietti in vendita su ticketone.it

Sam Smith: 11/05 Mediolanum Forum, Asago (MI) da 41,22 a 61,22 + pr 12/05 Arena di Verona da 41,22 a 81,22 + pr

ST. VINCENT: 27/06 Magnolia, Milano 25 euro+d.p. www.ticketone.it www.dnaconcerti.com

SAntana: 28/06 Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro); 29/06 Arena Live! Gran Teatro GEOX, Padova; 1/07 Arena della Regina Cattolica www.livenation.it SCOTT BRADLEE’S POSTMODERN JUKEBOX: 10/05 Auditorium Parco della Musica, Roma Info: www.barleyarts.com SEPULTURA: 4/08 Metal For Emergency Festival c/o Filagosto Festival Filago (BG) ingresso gratuito

SFERA EBBASTA: 18-19/05 Teatro Concordia, Venaria euro 25; 20/07 Flowers Festival, Parco Richie Hawtin- Ben Klock della Certosa di Collegno (To) Joseph Capriati - D.Avery: 25 euro + pr www.flowersfestival.it 9/06 Castello Scaligero di www.hiroshimamonamour.org Villafranca di Verona Dalle 16.00 alle 02.00 euro 25 + p SHAKIRA: Richie Hawtin, “Close – 21/06 Mediolanum Forum di Spontaneity & Synchronicity”s Milano www.livenation.it ROBERT PLANT: 27/07 Milano Summer Festival

Cremona euro 38,00 + prev; 4/07 Sferisterio, Macerata da 35,00 a 80,00 euro + pr; 5/07 Marostica Summer Festival da 30,00 a 80,00 euro + pr; 10/07 Piazza Castello, Udine 40,00 euro + pr; 11/07 Arena Del Mare, Genova 35,00 euro + pr Ticketmaster e Ticketone

SIMPLE MINDS: 2/07 Festival Acquedotte

MUSICA

STEVE EARLE & THE DUKES: 4/07 Parco Comunale, Pusiano (CO) 30,00 + prev Vivaticket STING + SHAGGY: 26/07 Forte Arena di S.ta Margherita di Pula (CA); 28/07 Auditorium Parco della Musica (Cavea), Roma; 29/07 Arena di Verona; 30/07 Etes Arena Flegrea, Napoli; 1/08 Teatro Antico, Taormina; 3/08 Piazza del Popolo Ascoli Piceno; 4/08 Piazza della Cattedrale, Trani 5/08 Arena della Regina, Cattolica Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it SUEDE: 4/10 Fabrique - Milano 30 + pr Il gruppo pioniere dell’epopea brit pop insieme a Oasis, Blur e Supergrass presenta i successi assieme ai brani del nuovo album The Blue Hour, in uscita il 21 sett SUM 41: 30/08 Beat Festival – Parco Di Serravalle, Empoli; 31/08 Rimini Park Rock;

Tash Sultana: 29/09 Fabrique, Milano 27,50 euro + d.p. Special guest della data Pierce Brothers Tears for Fears: 23/05 Mediolanum Forum Mi www.dalessandroegalli.com

THE CHAMELEONS: 13/05 Circolo Ohibo', Milano; 14/05 First Floor Club, Pomigliano D'arco (NA); 15/05 Freakout Club, Bologna www.eflive.it THE CHEMICAL BROTHERS: 16/06 Unipol Arena, Casalecchio di Reno (BO) 50 e 60 eu + pr; 19/07 Rock in Roma - Ippodromo delle Capannelle - euro 50 + pr; 20/07 Ippodromo SNAI - San Siro - euro 50 + pr Info: www.barleyarts.com THE DAMNED: 20/05 Circolo Magnolia, Segrate (MI), Inizio concerti h. 21:00 euro 20,00 + prev. / €25,00 in cassa la sera del concerto THE DARKNESS: 31/08 Piazza Duomo, Prato Euro 25/35 + pr www.boxol.it THE FLAMING LIPS: 14/11 Alcatraz, Milano eu 30/35 Info: www.barleyarts.com THEGIORNALISTI: 2/10 PalaAlpitour, Torino Da 34,50 a 46,00 euro THE HIVES + MINISTRI: 6/07 Rugby Sound Legnano - Isola Del Castello (Mi) Ingresso in cassa 20,00 euro Prev special price 15,00 + d.d.p. sui circuiti Mailticket e Ticketone. The Oblivians: 22/05 sPAZIO211, Torino euro 15 infoline: +39 349.3172164 info@todaysfestival.com Aspettando il TOdays festival


il calendario concerti THE VAMPS: 22/05 Alcatraz, Milano 25 euro + prev www.livenation.it

16-17/06 Stadio S. Nicola, Bari; 21/06 Stadio San Filippo Messina Biglietti su Vivaticket

THE WAR ON DRUGS + KING GIZZARD AND THE LIZARD WIZARD: 24/08 Todays festival sPAZIO211 open air Torino 25 eu + d.p. Dopo l'annuncio dell'unico concerto italiano di The war on drugs, la band americana autrice del “miglior album rock 2017, Todays annuncia King gizzard and the lizard wizard, i giovanissimi talenti australiani.

VINCE STAPLES: 16/07 Magnolia Segrate (MI) Euro 30,00 + prev. Biglietti disponibili su Vivaticket Prima volta in Italia per il rapper californiano membro del trio hip Cutthroat Boyz

THOM YORKE: 28/05 Teatro Verdi di Firenze da 45,00 a 70,00 euro + pr; 29/05 Fabrique di Milano euro 45,00 + pr La performance di Thom Yorke sarà un live mix accompagnato da Nigel Godrich THIRTY SECONDS TO MARS: 8/09 Area EXPO - Open Air Theatre -Experience Milano www.livenation.it Tom Jones: 9/08 Forte Arena di Santa Margherita di Pula (CA) TOM WALKER: 25/07 Mojotic Sestri Levante (Ge) 26/07 Cavea, Auditorium Parco Musica Roma. In apertura a LP; 27/07 Bologna TOMMY EMMANUEL JERRY DOUGLAS: 01/11 Teatro Colosseo, Torino Da 35 a 50 euro

VIVA! Festival : 4-8/07 Arena Valle d'Itria, tra Locorotondo e Martina Franca info@clubtoclub.it http://vivafestival.it Con Arca, Goldie — Blue Note set, Jamie xx, Sampha, The Black Madonna, Anthony Naples, Awesome Tapes From Africa, Call Super, Carla Dal Forno, Equiknoxx ft. Shanique Marie, Helena Hauff, Iceage, John Maus, K Á R Y Y N, Laurel Halo, Nicola Conte & Spiritual Galaxy, Nu Guinea, Rudan e STILL. WE ARE SCIENTISTS: 27/05 ARCI Ohibò, Milano, Euro 15,00 + prev. WHY DON'T WE: 07/06 Magazzini Generali, Milano www.dalessandroegalli.com Willie Peyote: 13/07 Flowers Festival, Parco della Certosa Collegno (TO) Da 13,00 euro + pr

XAVIER RUDD: 8/10 Atlantico, Roma; 9/10 Estragon, Bologna; 10/10 Alcatraz, Milano Tri-p music festival: Giardino de La Triennale di Milano www.barleyarts.com Biglietti su mailticket.it YO LA TENGO: 23/06 Bedouine; 15/05 Fabrique Milano 2/07 First Aid Kit; www.ticketone.it 5/07 Kruder & Dorfmeister; www.bookingshow.it 12/07 Emiliana Torrini & The Info: www.dnaconcerti.com Colorist; YPSIGROCK: 24/07 Kevin Morby 9-12/08 Castelbuono (PA) U2: con The Horrors, The Jesus And 11-12-15-16/10 Mediolanum Mary Chain, Her, The Radio Dept. Forum, Milano Biglietti www. YoungR, Blue Hawaii, Shame ticketone.it e www.ticketmaster.it, ZUCCHERO: vasco rossi: 8/07 Hyde Park, Londra 27/05 Stadio Teghil di Lignano; L’artista italiano sarà in concerto 1-2/06 Stadio Olimpico, To; accanto ad artisti internazionali 6-7/06 Stadio Euganeo, Padova; del calibro di Eric Clapton, 11-12/06 Stadio Olimpico, Roma; Santana, Steve Winwood

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

53


appuntamenti a teatro e cabaret

TORINO FRINGE FESTIVAL 2018 Programma teatro “Torino Fringe Festival – R/Evolution. Edizione 2018” è un festival multidisciplinare che pone al centro dell’attenzione il dialogo tra le arti performative, le arti visive, le discipline teatrali e quelle musicali. LE MUSICHALL / Corso Palestro, 14 9 maggio ore 21.30 dal 10 al 13 maggio ore 21.00 LO STRONZO Teatro delle Temperie | Bologna - Prosa Di e con Andrea Lupo Elementi di scena Matteo Soltanto Suoni e musiche originali D.A.A.D È la sera del decimo anniversario di matrimonio di Luca e Lilli. Una parola sbagliata, una reazione scomposta e lei si spaventa, si allontana, sbatte la porta e ci si chiude dietro, sembra definitivamente. A nulla servono le imprecazioni e le preghiere per farla tornare. dal 9 al 13 maggio ore 19.30 MACONDO Silvia Mercuriali | Londra Genere: Autoteatro/Experimental/Silent disco Autore Silvia Mercuriali Produzione Natalie Richardson for Konzept Performers 0 Musiche Tommaso Perego MACONDO È uno spettacolo di autoteatro che combina elementi che hanno radici nel teatro, nel suono bineurale e nella scrittura poetica per creare un'esperienza teatrale unica. MACONDO dura solo 50 minuti in uno spazio teatrale vuoto e assume la forma delle persone che lo abitano, avvolte da un destino già predeterminato. dal 9 al 13 maggio ore 22.30 IL MATTO 3 OVVERO IO NON SONO STATO Ottobre 2013: il naufragio dei bambini. Mercanti di Storie | Milano Satira/Teatro civile Di e con Massimiliano Loizzi Produzione Mercanti di Storie Loizzi mette in scena il terzo capitolo della sua personale trilogia sull'Italia e i morti di Stato, con il suo folle processo, per una nuova“inchiesta” sulle storture del “Bel Paese”. CAFFE’ DELLA CADUTA / Via Eusebio Bava, 39 dal 9 al 13 maggio ore 19.30 GISELLE / CARMELO Erika Di Crescenzo / Cie La Bagarre | Torino Melologo. Musiche da "Giselle" di Adolphe Adam, "Hommlette for Hamlet" di Carmelo Bene dal 9 al 13 maggio ore 21.00 1/6000. UNO SU SEIMILA Teatro della Caduta/Marco Bianchini | Torino Prosa - Di e con Marco Bianchini Produzione Teatro della Caduta Fino a che punto si può cambiare sé stessi? E che succede quando si smette di adattarsi? Una mirabolante parabola drammaturgica che nasce da ricordi personali per esplorare il tema della diversità con una straordinaria varietà di situazioni ed emozioni. dal 9 al 13 maggio ore 22.30 POLLO FRITTO ALLA FERMATA DEL TRENO PER… Les Petits Filous/Atelier del Gesto | Torino Teatro dell’assurdo- musicale Una produzione Les Petits Filous. Di Andrea Fardella Con Andrea Fardella e un pollo di gomma Musiche originali Andrea Fardella Tre personaggi: un attore, la cantante Amandine Grolleau in bilico sul baratro dei suoi tacchi e un pollo di

Bianca come i finocchi in insalata

gomma, abitano con le loro comicità allibite questo spettacolo bizzarro e surreale. UNIONE CULTURALE FRANCO ANTONICELLI / Via Cesare Battisti, 4 dal 9 al 13 maggio ore 22.30 LA VECCHIA O.P.S. OFFICINA PER LA SCENA | Torino Prosa - Testo e regia: Michele Guaraldo Interpreti: Luca Busnengo, Michele Guaraldo, Chiara Tessiore, Valentina Volpatto, Aldo Nano Produzione: O.P.S. Officina Per la Scena Una farsa tragicomica ci parla della nostra società e dei suoi vincoli, dai quali molto spesso è impossibile liberarsi dal 9 al 13 maggio ore 19.30 TRAMP - ONARTS | Torino - Circo contemporaneo Di e con Giulio Lanzafame Regia: Oliver Dalamare Un’armonia di eventi comici e bizzarri, con moltissimi colpi di scena tra equilibrismi e acrobazie, ‘grazie ai quali vi conquisterà’. dal 9 al 13 maggio ore 21.00 INTIME FREMDE di Welcome Project _ The Foreigner's Theatre| Berlino Teatro contemporaneo - Regia: Chiara Elisa Rossini Con Aurora Kellermann, Gabriela Schwab, Hannah Drill INTIME FREMDE è dedicato a una riflessione sul confine, l’identità, il concetto di nazione, paese d’origine, all’incontro/scontro di anatomie fisiche e culturali, emotive. CIRCOLO DE AMICIS Art Bistrot/Corso Casale, 134 dal 9 al 13 maggio ore 22.30 CHAOS-HUMANOID B12- Mulino ad Arte | Torino Prosa - Autore e regia Daniele Ronco Con Jacopo Trebbi (o Daniele Ronco) e Costanza Frola Scena Lorenzo Rota Lo spettacolo tratta della “terza guerra mondiale”, quella dichiarata dai Robot contro gli esseri umani. dal 9 al 13 maggio ore 19.30 I COMIZI DEL FOGNA La ribalta teatro | Pisa. Teatro musicale Di e con Alberto Ierardi Regia Giorgio Vierda e Alberto Ierardi dal 9 al 13 maggio ore 21.00 BIANCA COME I FINOCCHI IN INSALATA Compagnia del Calzino | Bologna - Prosa Autore e regia Silvia Marchetti. Con Andrea Ramosi Musiche Rag’n’Bone Man Spettacolo comico, grottesco, profondamente tragico che, strizzando l'occhio a Bennett, Cocteau, Ruccello e Athayde, denuncia la disperata fragilità dell'uomo moderno.

54 teatro e cabaret


appuntamenti a teatro e cabaret

TORINO FRINGE FESTIVAL 2018 Programma teatro SPAZIO FERRAMENTA/SIBIRIAKI / Via Gianfranco Bellezia, 8/g dal 9 al 13 maggio ore 22.30 DELITTO (IM)PERFETTO Onda Larsen | Torino - Commedia Autore Claudio Insegno - Regia Andrea Borini Con Riccardo De Leo, Gianluca Guastella, Lia Tomatis Un delitto perfetto...Quasi perfetto: perché non è facile improvvisarsi killer, non tutti sono portati per il crimine, e il risultato può essere piuttosto imperfetto; per non dire goffo; per non dire disastroso! Ma sicuramente esilarante. dal 9 al 13 maggio ore 19.30 LIKE Stefano Santomauro | Livorno - Teatro comico Autore Stefano Santomauro, Francesco Niccolini Regia Daniela Morozzi Interpreti Stefano Santomauro Il monologo dissacra con forte cinismo cellulari di ultima generazione, prenotazioni online, password, offerte vantaggiose e nevrosi del nuovo millennio. dal 9 al 13 maggio ore 21.00 WALKING DAD. NATO SOTTO IL SEGNO DEI GAMBERI Dario Benedetto | Torino Teatro di narrazione/comico/poetico. di e con Dario Benedetto Produzione esecutiva: ACTI Teatri Indipendenti MUSEO DELLA SINDONE / Via San Domenico, 28 dal 9 al 13 maggio ore 22.30 LA GUERRA DEI MURAZZI Crab | Torino - Prosa Autore Enrico Remmert. Regia Pierpaolo Congiu Con Valentina Tullio Ai Murazzi del Po (i Muri per i torinesi) si incontrano all’inizio degli anni '90 Manu e Florian. Lei studia lettere e ai Murazzi fa la barista per mantenersi agli studi; lui è un immigrato albanese e ai Murazzi fa il buttafuori.dal 9 dal 13 maggio ore 19.30 MASTER SHAKESPEARE. DELIRIO SHAKESPEARIANO PER ATTORE SOLO Compagnia Raumtraum | Trento - Prosa Autori Giulio Federico Janni, Mario Giorgi Regia Giulio Federico Janni Con Giulio Federico Janni Un anziano attore ricorda a voce alta i momenti più belli della sua lunga carriera: le interpretazioni dei grandi personaggi shakespeariani, nei teatri di città come nei cinema di provincia. dal 9 al 13 maggio ore 21.00 TANTO CHE CI VUOLE Elena Lia Ascione | Torino Teatro comico/monologo vietato ai minori Di e con Elena Lia Ascione “Tanto che ci vuole” racconta la vita di un'ottimista patologica; una che vede sempre il bicchiere mezzo pieno anche a costo di fingersi ubriaca MAGAZZINO SUL PO / Murazzi del Po, 14 dal 9 al 13 maggio ore 22.30 MOVTI Angelo Tronca | Torino. Prosa- Tragicomico Autore e regia Angelo Tronca Interpreti Liliana Benini, Cecilia Bozzolini, Francesco Gargiulo, Angelo Tronca MORTE: Quindi per te l’anima non esiste. BIMBA DU: No. MORTE: Quindi cosa siete? BIMBA DU: Covpi. MORTE: Corvi? BIMBA DU. No, covpi. MORTE: Ah. Corpi. Tipo... che ne so... uno stereo. BIMBA DU: Tipo. Ma più complicato. dal 9 al 13 maggio ore 19.30

Sentieri in rosa

DOVEVATE RIMANERE A CASA, COGLIONI Progetto U.R.T. | Alessandria/ Torino Teatro-danza/Prosa. Autore Rodrigo Garcia Regia Jurij Ferrini. Interpreti Rebecca Rossetti I testi di Rodrigo Garcìa, consistono in una serie di ragionamenti scomodi, scorretti, del tutto disorientanti. dal 10 al 13 maggio ore 21.00 DICE CHE VIENE A PIOVERE Maria Augusta Balla/ Les Diptik | Fribourg - Svizzera Prosa. Di e con Maria Augusta Balla In collaborazione con Les Diptik Regia Celine Rey E Maria Augusta Balla Lia è una donna. Lia è un’anziana. Non si sa quanti anni abbia. Forse 70, forse 80, forse anche di più. Lia è sola. Il luogo in cui si trova è un cimitero. Ci va tutti giorni, con il caldo, con la neve, con il vento e anche quando piove. CAFÈ MÜLLER / Via Sacchi, 18 dal 9 al 13 maggio ore 22.30 SENTIERI IN ROSA Compagnia Ciclope | Palermo Teatro di narrazione in lingua italiana dei segni L.I.S. SOTTOTITOLATO. AUTORI Sandra Erriu, Antonio Renda REGIA Sandra Erriu CON Fabio Giuranna, Maurizio Giuranna, Franco Mannisi, Giovanna Militano, Polina Fedorova, Diana Savina Cristina Pipitone LUCI Antonino Renda Lo spettacolo si apre con una forte introspezione psicologica dei personaggi e affronta temi drammaticamente attuali, quali la violenza sulle donne e il “Viaggio della speranza”. dal 9 al 13 maggio ore 21.00 TALITA KUM COMPAGNIA RISERVA CANINI,CAMPSIRAGO RESIDENZA | Firenze - Teatro di Figura - marionetta a taglia umana. Immaginato e creato da Marco Ferro e Valeria Sacco Musiche originali Luca Mauceri, Stefano De Ponti, Eleonora Pellegrini con Valeria Sacco - regia Marco Ferro dal 9 al 13 maggio ore 19.30 NOTE SUL SILENZIO Cirko Vertigo | Compagnia internazionale Circo - Uno spettacolo di Paolo Stratta Quindici giovani artisti di nouveau cirque, con la regia di Paolo Stratta, si cimentano nella sfida di elaborare una performance in e sul silenzio. Biglietti intero € 10,00. Biglietteria centrale presso:

Unione Culturale Franco Antonicelli Via Cesare Battisti, 4 Mob. 388.3425483 l 366.9354219 biglietteria@tofringe.it Info. www.tofringe.it

55


appuntamenti a teatro e cabaret

Ifigenia, liberata uno spettacolo di Alessandro Gassmann Teatro Carignano Torino 8-13 maggio Carmelo Rifici racconta la storia della figlia di Agamennone e Clitemnestra come il nocciolo di una vicenda più grande, più complessa, più stratificata nei secoli e nella cultura. Con Caterina Carpio, Giovanni Crippa, Tindaro Granata, Mariangela Granelli. In Ifigenia, liberata la virgola del titolo assume una fortissima valenza, dividendo idealmente due mondi: quello della protagonista destinata al sacrificio e quello della sua impossibilità di vivere e amare. Carmelo Rifici propone allo spettatore un’analisi chiamando Eraclito, Omero, Eschilo, Sofocle, Euripide, René Girard, Antico e Nuovo Testamento, Friedrich Nietzsche a fornire storie e riflessioni sul tema della violenza dell’uomo come realtà inestirpabile e mistero senza fine, ineliminabile pulsione dell’essere umano alla distruzione. La scena di Margherita Palli è una grande sala prove: attori, pubblico, un regista e una drammaturga mettono in scena il Mito degli Atridi attraverso la morte di Ifigenia, il cui sacrificio diventa solo uno dei tanti, insensati, che costellano il cammino dell’umanità. Intessuto di numerosissime suggestioni, Carmelo Rifici racconta la storia della figlia di Agamennone e Clitemnestra come il nocciolo di una vicenda più grande, più complessa, più stratificata nei secoli e nella cultura. Con Caterina Carpio, Giovanni Crippa, Tindaro Granata, Mariangela Granelli. lo spettacolo si muove così su due diversi

il Sindaco del rione Sanità 2 – 13 maggio 2018 Teatro Gobetti Torino di Eduardo De Filippo regia Mario Martone Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale Elledieffe / NEST Napoli Est Teatro Torna dopo il successo di critica e pubblico della passata stagione lo spettacolo che Mario Martone ha realizzato da uno dei testi più duri e realistici di De Filippo: con un cast di interpreti all’altezza della sfida (tra cui Francesco Di Leva, Giovanni Ludeno, Massimiliano Gallo) Il Sindaco del Rione Sanità riflette la violenza e la necessità di trovare un ordine alternativo a quello legale che oggi come ieri sono lo specchio di Napoli, e dove l’unico dato in controtendenza è la giovane età di vittime

piani: quello del teatro e della sua rappresentazione. Teatro e vita procedono insieme nella comprensione della vera natura del concetto di “sacrificio”, facendo anche intendere come ancora oggi, in molte parti del mondo, in nome di quel concetto, il male assoluto sia possibile, per un’umanità che non ha imparato niente dai suoi stessi errori. Biglietteria Teatro Stabile Torino Biglietteria del Teatro Gobetti | via Rossini, 8 Torino. Tel +39 011 5169555 / numero verde 800 235 333. Dal martedì al sabato dalle 13.00 alle 19.00. Platea € 37,00. Palchi centrali / Poltrone € 37,00 Sgabelli € 31,00 Poltrone € 31,00

e carnefici. INFO: Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333 - info@teatrostabiletorino.it Teatro: Gobetti – Via Rossini 8, Torino Orari degli spettacoli: martedì, giovedì e sabato, ore 19.30; mercoledì e venerdì, ore 20.45; domenica, ore 15.30. Prezzi dei biglietti: Intero € 28,00. Ridotto di legge € 25,00 THE YALTA GAME 8-13 maggio Teatro Astra di Brian Friel traduzione e regia di Stefano Moretti con Stefano Moretti, Giulia Valenti Progetto Vivaio / prima assoluta Scritto nel 2001, The Yalta Game viene tradotto e rappresentato per la prima volta in Italia in questa occasione. Brian Friel (1929 – 2015) è soprannominato da alcuni “il Čechov irlandese” e a Čechov si ispira questa pièce. Il punto di partenza è La signora col cagnolino (1899): un uomo (Dmitri Gurov) e una donna (Anna Sierghiejevna), entrambi infelicemente sposati,

56 teatro e cabaret

vivono a Yalta un’impossibile e struggente storia d’amore. Ma il fulcro dell’opera di Friel non è l’adulterio, né le sue implicazioni sociali. Protagonista è il Gioco: la capacità di confondere realtà e immaginazione, lo scontro tra verità vissuta e desiderio. Le due figure in scena creano continuamente, con le loro parole, la realtà che li circonda, i luoghi in cui vivono, le persone che incontrano, giocando con la propria fantasia e con l’immaginazione degli spettatori, anch’essi autori del “gioco” fittizio e reale che si dipana davanti ai loro occhi. VIVAIO è un incubatore di impresa che propone al fidelizzato pubblico della Stagione TPE 2017.2018, 12 spettacoli per oltre cinquanta giornate di lavoro, che lasciano spazio alle prove e alle sei repliche di ciascuno spettacolo. Martedì, giovedì, venerdì e sabato h 19 / mercoledì h 21 / domenica h 16 Teatro Astra Via Rosolino Pilo 6, Torino tel. +39 011.5634352 / www.fondazionetpe.it VIVAIO: posto unico 10 euro (fuori abbonamento) Apertura cassa a partire da un'ora prima dell'inizio degli spettacoli


appuntamenti a teatro e cabaret

Se ti sposo mi rovino Secondo anno di repliche per la commedia di Marco Cavallaro Teatro Gioiello Torino da mercoledì 16 a domenica 20 maggio scritto e diretto da Marco Cavallaro – produzione La Bilancia in collaborazione con Esagera RAMONA GARGANO ANNACHIARA MANTOVANI OLIMPIA ALVINO VALENTINA TRAMONTANA e ALBERTO BARBI Secondo anno di repliche per la commedia di Marco Cavallaro record d’incassi! Se ti sposo mi rovino, pièce spensierata e piena di ritmo, in cui si contano oltre 400 risate in poco meno di due ore di spettacolo (una ogni 17 secondi). Cosa succede a un miliardario scapolo con “il vizio delle donne” se chiede a tutte di sposarlo? E se tutte piombano a casa sua con l’intento di organizzare le nozze, ma nessuna sa dell’esistenza dell’altra? Semplice, la sua vita è rovinata. Da qui una serie di girandole per non far incontrare le malcapitate e, soprattutto, per non concludere alcun matrimonio. Il tutto coinvolgendo il povero maggiordomo Ugo in un turbinio

Caveman,

L’uomo delle caverne Teatro Gioiello Torino lunedì 14 maggio ore 21 MAURIZIO COLOMBI con la band Davide Magnabosco e i Jaia di Rob Becker – regia Teo Teocoli – produzione Soldout Il più famoso spettacolo al mondo sul rapporto di coppia! Dopo tutti gli “esauriti” delle passate stagioni e tante risate… ecco NUOVE DATE per il grande successo Caveman, l’uomo delle caverne con Maurizio Colombi. Il testo originale, che nasce da Rob Becker, è frutto di studi di antropologia, preistoria, psicologia, sociologia e mitologia. Il monologo, nato negli States, esportato in 30 Paesi nel mondo, è già stato visto da oltre 10 milioni di spettatori. La versione italiana con Maurizio Colombi, nel 2013, si afferma come la migliore interpretazione

di bugie e di porte che si aprono e si chiudono. T. GIOIELLO-Torino, v.Colombo 31 tel 011/5805768 www.torinospettacoli.it acquisti online: www.ticketone.it

nel mondo dalla quale prenderanno ispirazione numerose versioni estere. Milano conta fino ad oggi una cifra da record: 97.000 spettatori in 110 repliche. L’eterno incontro/scontro tra uomo e donna. Le manie, i difetti, i differenti modi di pensare e agire. Un tema vecchio come il mondo. Sei innamorato? Cerchi l’amore della tua vita? Sei stata lasciata? Non capisci il tuo fidanzato? Non capisci tua moglie? Siete in crisi? Vuoi passare una serata romantica? Caveman vi farà ridere, vi aiuterà a capirvi e ad essere più felici insieme. Maurizio Colombi, alfiere in Italia dei family show e maggiormente conosciuto come regista (basta citare Rapunzel con Lorella Cuccarini) si scopre un attore comico che affronta, con eleganza, 2 ore di spettacolo ad un ritmo incalzante sorprendendo ogni genere di pubblico. T. GIOIELLO-Torino, v.Colombo 31 tel 011/5805768 www.torinospettacoli.it acquisti online: www.ticketone.it Paolino 11 maggio ore 21:00 Mausoleo della Bela Rosin In occasione del XXXI Salone Internazionale del Libro di Torino Tratto da “La Principessa della luna vecchia” di Marina Jarre Adattamento teatrale di Renzo Sicco e Gisella Bein regia di Renzo Sicco Interpreti: Stefano Cavanna, Angelo Scarafiotti, Andrea Castellini, Chiara Pautasso, Gisella Bein, Giulio Prosperi, Eugenio Gradabosco, Silvia Chiarle, Tiziana Catalano, Marlene Pietropaoli

Ognuno di noi conosce un tot di parole, tante, ma tutte proprio no. Per sfortuna, c’è sempre un compagno di banco, come la piccola Maria, che ne conosce davvero troppe, e anche difficili. E allora? Non ci resta che il vocabolario. Paolino è il nostro vocabolario per conoscere un’epoca che nonno e nonna, mamma e papà, hanno conosciuto bene. Gli anni ’70, quelli in cui in Italia tutto cambiava, quelli in cui i bambini vedevano il mondo correre. Un ritratto, un quadro di gruppo … con le parole semplici e i colori giusti. Il soggetto è un’Italia di quarant’anni fa, una Torino d’altri tempi, con un sacco di somiglianze con questo nuovo millennio in cui viviamo. Paolino di Marina Jarre è un abile pittore, guarda al mondo dei grandi e lo racconta. Vocabolario in mano, snocciola un linguaggio divertente da sinistra antagonista, da “lotta di classe”, spesso non comprende ciò che vede, ma dà risposte spontanee, semplici, sincere. E i personaggi? Mamma è una femminista comunista, è brava ma molto testarda. Poi c’è Emilio, il fratello maggiore, cristiano-sinistro, porta la barba sul viso e una croce sulle spalle. Mask, è il fratello super eroe, quello da seguire in capo al mondo, che ha sempre una parola giusta e che sa stargli sempre vicino. Babbo non vive in casa, passa ogni tanto. La nonna è un po’ fascista. Poi ci sono Gigi, Salvatore (l’amico compagno di banco), Paola… le manifestazioni e gli attacchinaggi. Strada Castello di Mirafiori 148/7 - Torino www.assembleateatro.com

57


appuntamenti a teatro e cabaret

Che cosa hai fatto quando eravamo al buio? Miriam Mesturino, Alessandro Marrapodi e Giorgio Caprile Dopo il successo comico della passata stagione TOC TOC, torna l’affiatata squadra comica Miriam MesturinoAlessandro Marrapodi-Giorgio Caprile con la nuova commedia Che cosa hai fatto quando eravamo al buio? , in scena al Teatro Gioiello da mercoledì 9 a domenica 13 maggio (da mercoledì a venerdì ore 21 - sabato ore 15.30 e 21 e domenica ore 16) per il cartellone Per Farvi Ridere di Torino Spettacoli. Il testo di Claude Magnier è diretto da Giorgio Caprile. La commedia ha debuttato al 51° Festival Teatrale di Borgio Verezzi. Jacqueline si sente trascurata dal marito Robert, troppo assorbito dagli affari. Nervosa e irrequieta a seguito di questa situazione, per riuscire a dormire è costretta a prendere del sonnifero. Addormentatasi profondamente non s’accorge che accanto a lei c’è un altro uomo. Al rientro il marito trova i due a letto assieme. Lo sconosciuto è Claude, un affascinante e simpatico seduttore che con il suo charme riesce a conquistare la donna. Malgrado la particolare situazione, tra i due uomini nasce una reciproca simpatia tanto da renderli, in alcuni momenti, complici. Alla fine Jacqueline preferirà… mercoledì e giovedì sera e domenica pomeriggio: posto unico € 22,50 + € 1,50 prev; ridotto (under 26, over

HAROLD - LONG FORM DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE 10 maggio 2018, ore 21 Teatro Baretti Torino Teatrosequenza HAROLD al di là delle parole le parole si prestano a mille interpretazioni, se le si esamina, se da una singola parola scaturiscono mille azioni, soggetti, storie diversissime tra loro. Allora la parola viene come svuotata del significato, in quanto non ha mai UN significato. Ma le azioni le emozioni le storie quelle si, hanno un valore, un corpo, per essere vissute. Harold, è tra i più noti "format di improvvisazione teatrale", nasce negli anni 70 negli stati uniti diventando uno degli spettacoli di improvvisazione teatrale più rappresentati a livello mondiale. Occorre molto ascolto e fiducia tra gli attori, e tra la scena

60) € 16,50 + € 1,50 - ridotto speciale (abbonati, convenzionati e gruppi) € 15 + € 1 venerdì e sabato sera: posto unico € 24,50 + € 1,50 prev; ridotto unificato (under 26, over 60, abbonati, convenzionati e gruppi) € 17,50+ € 1,50 Replica per i Pomeriggi a teatro sab 12 maggio ore 15.30: posto unico € 16 - rid (gruppi e abbonati) € 13 T. GIOIELLO-Torino, v.Colombo 31 tel 011/5805768 www.torinospettacoli.it acquisti online: www.ticketone.it

ed il musicista, per lasciarsi andare e giocare. Giocare recitando, poiché non ci saranno repliche a quanto accade; e a pensarci bene in molte lingue fare musica e teatro si traduce proprio con "giocare". IL SENTIERO DEI PASSI PERICOLOSI SANTA CULTURA IN VINCOLI 17.18, alla sua quinta edizione, è la stagione teatrale organizzata da ACTI Teatri Indipendenti presso San Pietro in Vincoli Zona Teatro, negli spazi storici ed evocativi dell’ex cimitero settecentesco di San Pietro in Vincoli. L’ultimo appuntamento della stagione è IL SENTIERO DEI PASSI PERICOLOSI programmato dal 16 al 20 maggio 2018 alle ore 20:45. Dal testo di Michael Bouchard con l’adattamento e la regia di Simone Schinocca, vede in scena la compagnia Tedacà, con Mauro Parrinello, Andrea Fazzari, Matteo Sintucci. Al centro della piéce sono tre fratelli molto diversi fra loro: Carl, il più giovane ha aspirazioni piccolo borghesi; Ambroise, gallerista omosessuale; Victor, il più silenzioso e misterioso, colui che innesca il meccanismo drammatico. Li conosciamo nel giorno delle nozze di Carl: viaggiano assieme per raggiungere il luogo della cerimonia ma hanno un incidente e si perdono in una foresta, da cui rischiano di non far ritorno. In questa solitudine sono costretti a parlarsi: s’illuminano così, violentemente, episo-

58 teatro e cabaret

di del loro passato. Un testo che rivela la solitudine dei mondi in cui spesso ci si ritrova a vivere. Personaggi, ruoli, che diventano gabbie, routine, da cui risulta impossibile distaccarsi per trovare spazi di dialogo. Prima delle recite del 16 e del 19 maggio, dalle 19:45 alle 20:30, visita guidata a cura de La Civetta di Torino all’ex cimitero di San Pietro in Vincoli nei suoi vari ambienti: chiostro, cappella e cripte. San Pietro in Vincoli Zona Teatro | via San Pietro in Vincoli 28, Torino Biglietti: intero euro 14 – ridotto euro 12 (under 25, over 60, Abbonamento Torino Musei, Torino Show Card) – ridotto extra € 10 (residenti Circoscrizione 7, studenti universitari, tesserati CGIL) – visita guidata pre-spettacolo: euro 2 ACTI Teatri Indipendenti | info@teatriindipendenti.org | www.teatriindipendenti.org | tel. 0115217099


appuntamenti a teatro e cabaret

PanPers 10 anni di minchiate Due serate speciali al Teatro Nuovo di Torino venerdì 11 e sabato 12 maggio per uno spettacolo unico, per festeggiare i dieci anni del duo comico torinese I PanPers (Andrea Pisani e Luca Peracino). Musica, monologhi e sketch comici, giochi, ospiti a sorpresa…questo e molto altro per una serata all’insegna della risata. “10 ANNI DI MINCHIATE” non è solo un “best of” dei migliori pezzi che li hanno visti protagonisti in questi anni ma un vero e proprio raccoglitore di tutto quello che hanno creato dai loro inizi a oggi. Oltre ai personaggi più riusciti del loro repertorio (Lo Zombie, Mika e Fedez, Sig. Brenton) ci saranno infatti numerosissimi sketch inediti e parodie musicali mai sentite perché per i PanPers la prima prerogativa è sempre quella di stupire il pubblico e non offrire mai niente di scontato o prevedibile. Ci saranno alcuni sketch talmente vecchi che non hanno mai visto la luce, né in Tv né in cantina.

CAB 41 cabaret Venerdì 11 maggio Giancarlo Kalabrugovich "Pino dei palazzi" Giancarlo Calabretta, in arte Kalabrugovic, è l’inimitabile filosofo metropolitano, rivelazione di Zelig Off , consacrato dal palco di Zelig Arcimboldi 2007/2008. Da grande osservatore dei reali personaggi delle periferie ( viene da Bollate, hinterland milanese ), il Kala ci racconta di bocciature alla cresima, parenti calabresi, amici balordi con alfettoni truccati, impennate davanti alla polizia e i poliziotti…muti ! E via delirando… Il suo personaggio più amato è “Pino dei palazzi” con il tormentone “ Mimmo c’hai n’a siga?” Un zarro di periferia assolutamente esilarante nel suo essere ignorante. Intero euro 15,00, Ridotto eu 13,00

Insomma vogliono che sia uno spettacolo indimenticabile. I biglietti sono disponibili sul sito www.ticketone.it.

Francesco Damiano. Celebre per l’interpretazione a Zelig del timidissimo ‘GialloRenzo’ e del capo Ultrà Mimmone, tifoso della squadra dal nome impronunciabile, Francesco Damiano è un vero e proprio clown umano e poetico e nello stesso tempo cinico e spietato. Ad affiancarlo in questa serata ci sarà lo strepitoso imitatore e cantante LEO MAS con i suoi mille personaggi. Intero euro 13,00, Ridotto eu 11,00

Mercoledì 16 maggio LABORATORIO COMICO "Lab 41" Il CAB 41 presenta il laboratorio della comicità più famoso di Torino, un progetto che vi accompagnerà ogni settimana, sino alla fine di Maggio. Il Cab 41 ha deciso di puntare molto sulla ricerca di nuovi talenti

Sabato 12 maggio Leo Mas e Francesco damiano "Due sul palco" A Grande richiesta! Tornano Leo Mas e

avvalendosi della collaborazione di Gianpiero Perone (cabarettista, attore teatrale, cantante e musicista). Gratuito Venerdì 18 maggio Davide D'Urso "Onda d'urso" Giovane attore comico torinese che si è fatto conoscere al grande pubblico con i suoi monologhi durante il programma televisivo Eccezionale Veramente. Oggi parte del gruppo di comici dello show televisivo Colorado. Il suo è uno spettacolo giovane, fresco e divertente adatto ai grandi ma anche ai più giovani, un mix di cabaret e magia condito da quella sana follia giovanile che caratterizza e anima questo show. Intero euro 12,00, Ridotto eu 11,00 Cab 41 Via f.lli Carle 41 Tel: 011 504985 IL MINOTAURO Prosegue con “Il Minotauro” la stagione teatrale del Teatro di Bosconero: domenica 13 maggio alle ore 21 sul palco la Nuova Compagnia del Teatro di Chiaverano. Ingresso a 8 euro. Da Friedrich Durrenmatt
Adattamento di Francesca Brizzolara e Renato Cravero
con la Nuova Compagnia del Teatro di Chiaverano. La storia di Arianna, Teseo e Minosse, del labirinto e del Minotauro, il suo unico abitante, è nota a tutti, ma nella versione di Durrenmatt la prospettiva cambia radicalmente. Luogo dell’azione, un labirinto di specchi che riflette immagini all’infinito.
Protagonista il Minotauro, l’escluso, il mostro, sempre sulla soglia delle emozioni che, data la sua natura animale, é come se scoprisse per la prima volta.

59


60 teatro e cabaret


61


Ariete Le apprensioni in famiglia non vi danno tregua ma ora anche in campo lavorativo la situazione vi crea qualche grattacapo; occorre ritrovare la serenità. toro Una conoscenza nuova vi farà battere il cuore, ma prima occorre chiudere definitivamente con il passato; ascoltate un consiglio che si rivelerà prezioso. gemelli Ecco che proprio quando la situazione si sta delineando a vostro favore siete colti da una serie di dubbi e indecisioni; siate concreti e determinati. Azione.azioni future; concretezza e lucidità. cancro Avanti per la vostra strada ma senza dimenticare che vi ha aiutato nei momenti difficili che sembrano finalmente rimanere alla spalle. Novità importanti . leone In amore una persona vi fa battere il cuore ma non è più tempo di sogni ad occhi aperti; non dovete concedervi distrazioni proprio in questa fase decisiva. vergine Ora è meglio voltare pagina, piuttosto che accettare una situazione ambigua che comunque non vi dona la necessaria serenità; dedicatevi ad un hobby.

62

oroscopo

bilancia Una ritrovata energia caratterizza questi giorni autunnali, dove le novità tardano ad arrivare ma nel frattempo dovete impegnarvi a ritrovare l'equilibrio. scorpione Una ritrovata energia caratterizza questi ultimi giorni invernali ma nel vostro mondo interiore è già primavera; bene in tutti i settori ma siate positivi. sagittario Bene sul lavoro, dove arrivano le novità che attendavate da settimane. Per tutti coloro che vi hanno dimostrato disponibilità dovrete saper ricambiare. capricorno Troppa diffidenza non deve diventare una zavorra che vi impedisce quel salto di qualità che riuscirete a fare solo con elasticità e senso del compromesso.. acquario La vostra incostanza cede il passo ad una straordinaria e imprevedibile determinazione, tesa a regalarvi quei traguardi che da troppo tempo vi sfuggono. pesci Continuità e determinazione: queste devono diventare le parole d'ordine per le prossime settimane, caratterizzate da una serie di sfide particolarmente importanti.

il parere delle stelle


Newspettacolo torino 1170 finito  

il settimanale di musica e tempo libero della citta di Torino - dal 9 al 16 maggio 2018

Newspettacolo torino 1170 finito  

il settimanale di musica e tempo libero della citta di Torino - dal 9 al 16 maggio 2018