Page 1

www.newspettacolo.com

Archie Shepp 26 aprile OGR Torino Jazz Festival

Carla Bley

Melanie De Blasio

28 aprile OGR

30 aprile Piccolo Regio

Torino Jazz Festival

Torino Jazz Festival

Edizione di torino dal 20 apr al 26 apr 2018

Numero

1167 anno 26 Copia omaggio


musica evento della settimana

torino jazz festival 8 giorni di festival; 250 musicisti; 19 sedi Dal 23 al 30 aprile si svolgerà la sesta edizione del Torino Jazz Festival. Il programma prevede circa sessanta concerti, di cui oltre dieci produzioni originali - tra queste il concerto di Fabrizio Bosso con Banda Osiris e quelli di Carla Bley e Steve Swallow con Torino Jazz Orchestra, Frankie hi–nrg mc con Al Jazzeera e Federico Marchesano Trio con Louis Sclavis - la prima italiana di un’artista iconica, Melanie De Blasio, numerosi spettacoli pomeridiani, aperitivi in musica ed esibizioni serali. Il Festival è un progetto della Città di Torino realizzato dalla Fondazione per la Cultura Torino, in collaborazione con Fondazione Crt e Ogr, main partner Intesa Sanpaolo e Iren. Sponsor Toyota e Poste Italiane, main media partner Rai, media partner Rai Radio tre e Rai Cultura. “Il jazz vanta a Torino una lunghissima tradizione. Si tratta di un patrimonio artistico e culturale che ha continuato a

vivere in città grazie alla tenacia di piccoli club, alla qualità dei suoi musicisti e al gran numero di appassionati. La sesta edizione del Torino Jazz Festival ne conferma la vocazione e intende essere un tributo a chi ne ha coltivato la passione – annuncia la sindaca Chiara Appendino -. Un festival che vuole soddisfare l’interesse di un vasto pubblico proponendo concerti e appuntamenti accessibili a tutti grazie all’importante sostegno di partner e sponsor che hanno creduto in questa rinnovata sfida culturale. A tutti loro va il ringraziamento della Città”. Il Festival infatti propone a prezzi popolari (con biglietti che vanno dai 5 ai 12 euro) e ricco di appuntamenti gratuiti (40 concerti sono a ingresso libero) - si presenta “nuovo” e “fresco” fin dalla veste grafica disegnata da giovani professionisti torinesi. Info e programma completo www.torinojazzfestival.it Biglietteria Urban Center Metropolitano - piazza Palazzo di Città 8/F tel. 011.01124777 tjftickets@comune.torino.it

PER PUBBLICITA'

- Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/'93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734

Concessionaria per Torino: Edizioni B.L.B. snc

Proprietà: News Spettacolo Edizioni snc (To) Stampa: la Grafica snc, Boves (Cn)

Direttore responsabile Fabio Licata Tel : 348.7118704

su questo giornale e su newspettacolo.com Tel 348.33.33.973

fabio.licata@newspettacolo.com

e-mail:

La Direzione non assume alcuna responsabilità per: marchi, foto e slogan usati dagli inserzionisti per cambiamenti di date, orari, luoghi degli spettacoli. Il materiale inviato non viene restituito. Nessuna parte di questa rivista, comprese le inserzioni pubblicitarie, può essere riprodotta senza l’autorizzazione scritta dell’editore

Direzione commerciale: Andrea Becchio Tel : 348.33.33.973

andrea.becchio@newspettacolo.com

torino@newspettacolo.com

www.newspettacolo.com


| F i e r e | g u s to | c u lt u r a | 33° LOVERS FILM FESTIVAL Il più antico festival sui temi LGBTQI d’Europa Dal 20 al 24 aprile 2018 a Torino, presso la Multisala Cinema Massimo, torna il più antico festival sui temi LGBTQI (lesbiche, gay, bisessuali, trans, queer e intersessuali) d’Europa e terzo nel mondo diretto dalla cineasta Irene Dionisio e presieduto da Giovanni Minerba, fondatore con Ottavio Mai della rassegna. Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions sarà, anche nel 2018, all’insegna di uno spirito cinefilo, militante e pop e si concentrerà sul tema dei diritti LGBTQI attraverso i concorsi cinematografici, gli Eventi Speciali e OFF. Lovers Lovers ha un triplice significato: amante, appassionato e sexual partner. Un nome che racconta molteplici geografie sessuali, ma anche la cura e il profondo amore per il cinema e la stessa comunità LGBTQI. L’anniversario. Il 20 aprile, giorno di inizio del festival, ricorre un anniversario tristemente importante per la comunità LGBTQI e non solo. Il 20 aprile 2017, infatti, gli Champs-Élysées a Parigi, sono stati scenario di un terribile attentato terroristico che ha portato alla morte di un agente, Xavier Jugelé, membro da diversi anni di Flag!, l'associazione LGBT della polizia e della gendarmeria francese. Lovers, non senza commozione, ha deciso di ricordare questo triste episodio durante la cerimonia di inaugurazione con il cortometraggio, a lui ispirato, di Jo Coda, “Xavier". Robin Campillo. Ospite atteso quest’anno sarà Robin Campillo, ultimo vincitore Gran Prix a Cannes e vincitore della Queer Palm con un omaggio e una masterclass a numero chiuso in collaborazione con Franck FinanceMadureira Presidente e fondatore della Queer Palm di Cannes. La madrina. Madrina d’eccezione del festival, che sarà ospite della serata di chiusura, è Valeria Golino: una delle più amate attrici, registe e produttrici italiane, protagonista, ai più alti livelli, del panorama cinematografico internazionale. 5 pezzi facili Il 2018 è un anno importante anche perché vede la nascita di una nuova sezione. Infatti il presidente del festival, Giovanni Minerba, proporrà al pubblico una sua carte blanche dal titolo “5 pezzi facili” che comprende cinque film a tema vario che accompagneranno il pubblico in un “viaggio cinematografico” ricco di emozioni. I Diritti Nel 2018 sul tema dei diritti verrà inaugurata un’iniziativa speciale nata in seguito alla collaborazione avvenuta durante la 32esima edizione - con le associazioni LGBTQI del territorio. Da un confronto con tutte queste realtà in collaborazione con il Coordinamento Torino Pride, sono state scelte 4 parole chiave e individuato, per ognuna, un film dedicato. Il focus sarà introdotto da un approfondimento dedicato al modo in cui i media rappresentano le persone LGBTQI a cura di Diversity, l'associazione fondata da Francesca Vecchioni. Madrina della sezione sarà Monica Cirinnà. Gli ospiti musicali Come di tradizione Lovers non avrà come protagonista solo il grande cinema internazionale ma anche la musica; saranno infatti ospiti della più famosa rassegna cinematografica LGBTQI di Italia: Francesco Gabbani, Nina Zilli e

6

-

tempo libero

Immanuel Casto. Goes Industry. Nasce Lovers Goes Industry grazie alla collaborazione con l’Associazione Culturale Drugantis e al supporto di Compagnia di San Paolo: il primo spazio di incontro e di confronto dedicato all’industria cinematografica LGBTQI in seno a un festival (sabato 21 aprile, Film Commission Torino Piemonte e Circolo dei Lettori). Le sezioni competitive e le giurie I concorsi principali sono quattro. - All the Lovers. Concorso lungometraggi internazionale al quale possono concorrere film di finzione di ogni genere, che si aggiudicheranno il premio “Ottavio Mai”, del valore di 1000 euro. Un omaggio al ricordo di chi, con la propria passione e con il proprio attivismo, ha dato vita al festival. Giurate e giurati: Concita De Gregorio, Pif e Immanuel Casto. - Real Lovers. Concorso documentari internazionale al quale possono concorrere documentari di ogni genere. Giurate e giurati: Margherita Giacobino, Lucia Mascino e Davide Scalenghe. - Irregular Lovers. Concorso iconoclasta internazionale al quale possono concorrere film di ogni genere e formato con particolare attenzione all’innovazione del linguaggio narrativo e visivo. Giurate e giurati: Carlo Antonelli, Olga Gambari e Cosimo Terlizzi. - Future Lovers. Concorso cortometraggi internazionale al quale possono partecipare film italiani e internazionali di ogni genere e formato. Il vincitore r i c e ve r à i l p r e m i o “ Fo t o g ra m m i Sovversivi” in onore degli scritti storici “Da Sodoma ad Hollywood”. Giurate e giurati: Studenti DAMS dell’Università degli Studi di Torino, coordinati da Massimiliano Quirico. PROIEZIONI Multisala Cinema Massimo Via Verdi, 18 - 10124 Torino Tel.: +39 011 8138 574 Tutti i film sono in lingua originale con sottotitoli. TARIFFE BIGLIETTI E ABBONAMENTI Biglietto serata di apertura: €10 Biglietto serata di chiusura: €10 (cerimonia+proiezione) €7 (solo proiezione) Biglietto intero: €7 (ridotto €5) ABBONAMETO NOMINATIVO €80 (ridotto €60) Dà diritto di accesso a tutte le proiezioni, ad esclusione della serata di apertura, e compatibilmente con i posti disponibili in sala.

| F IERE | g u s to | c u lt u r a


| F i e r e | g u s to | c u lt u r a | MAU Museo di Arte Urbana spettacolo e visite guidate rifugio e opere del Borgo OperaxOpera è un'iniziativa del MAU Museo di Arte Urbana realizzata grazie al supporto della Compagnia di San Paolo , che vuole coinvolgere le Case del Quartiere e le Associazioni afferenti in una narrazione urbana partecipata dei quartieri di Torino, attraverso un'opera d'arte contemporanea esistente, e proponendo di trovare un luogo dove realizzarne un'altra. Presso la Casa del Quartiere PiùSpazio4 (via Saccarelli 18), il MAU racconterà l'opera dedicata a Teresa Noce realizzata dall'artista Karim, in Piazza Risorgimento all'interno del Museo nel 2017, attraverso lo spettacolo teatrale "Vivere in Piedi" dell'Associazione Artemuda, il 20 aprile 2018 con due spettacoli gratuiti, uno pomeridiano alle ore 15 per le scuole e uno serale, alle 21. La storia di Teresa Noce è la storia del Novecento. Delle lotte per i diritti delle lavoratrici, per la tutela della donna nel matrimonio, della maternità, della paritá di salario, dell'impegno politico e sociale. Teresa Noce non solo scrisse la nostra Costituzione, ma lavoró alacremente all'approvazione delle leggi che garantissero davvero quei diritti per tutte e per tutti. Il 21 aprile 2018 ci sarà una visita guidata al Rifugio Antiaereo di Piazza Risorgimento seguita dalla visita al MAU Museo di Arte Urbana ed al Borgo Campidoglio. Programma visita: Ore 15.30: ingresso da torretta Piazza Risorgimento lato via Rosta con all'esterno murale dell'artista Karim dedicato alla partigiana Teresa Noce, visita con guida al Rifugio Antiaereo.

Rifugio Antiaereo Ingresso Euro 4,00 prenotazioni numero verde 800 329 329 Ore 16.30 circa: all'uscita dal Rifugio il Direttore Artistico Edoardo Di Mauro accompagnerà i presenti in una visita gratuita alle opere del Museo d'Arte Urbana ed al Borgo Campidoglio Alle 18.30 vi sarà presso la Galleria del MAU in Via Rocciamelone 7/c la presentazione del libro "Infanzia di guerra in Valle Cervo" di Elena Accati, agronoma e scrittrice. Sarà offerto un aperitivo. Info 335 6398351 info@museoarteurbana.it www.museoarteurbana.it

ritorna l'Orto Urbano di Torino Nizza Millefonti Con la primavera ritorna l'Orto Urbano di Torino, Nizza Millefonti. Nell'anno di Terra Madre Salone del Gusto 2018, Or-TO è dedicato ai semi e alla biodiversità urbana, coinvolgendo tutti i cittadini in un racconto che permetterà di scoprire il rapporto indissolubile che lega le varietà di sementi tradizionali alla salute dei territori e dei consumatori, fino all’equilibrio degli ecosistemi urbani. Da allestimento temporaneo, Or-TO è ormai per la città un punto di riferimento che si trasforma a seconda delle stagioni: a settembre 2017 è infatti diventato Vigne-TO e ora, dall’11 aprile e fino al 24 settembre, trovano nuovamente spazio sul piazzale di fronte a Eataly Lingotto gli oltre 60 cassoni di legno, ottenuti da materiali di riciclo. L'iniziativa, promossa da Eataly e coordinata da OrtiAlti, ha il patrocinio di Regione Piemonte, Città di Torino e Circoscrizione 8. Durante la prima edizione nella primavera 2017 hanno partecipato alle attività dell’Orto oltre 500 bambini delle scuole del quartiere e sono stati organizzati più di 30 eventi tra aperitivi, concerti di musica classica, caccia al tesoro, corsi e laboratori didattici. Oltre 100 kg di ortaggi sono stati raccolti a settembre e donati alla mensa della Parrocchia Patrocinio di San Giuseppe. Anche quest’anno Or-TO vuole formare e informare sulla produzione orticola a km 0 e promuovere esperienze di cittadinanza attiva tramite la cura condivisa di un’area verde a disposizione della comunità. Or-TO è infatti uno spazio pubblico curato dal Quartiere: i cittadini non sono solo consumatori ma prima di tutto Produttori. Prosegue così la collaborazione con le scuole e gli abitanti del quartiere, ma c’è anche una grande novità: alla cura delle piante partecipano attivamente i bambini e i ragazzi della scuola all’interno dell’ospedale infantile Regina Margherita di Torino, che con i loro tutor portano avanti un’importante attività di formazione. L’Orto diventa in questo modo un luogo collettivo in cui la cura della natura e dell’ambiente diventa anche cura dell’anima.

8

-

tempo libero

Le sementi usate sono quelle di “Seminiamo la biodiversità”, progetto promosso da Eataly, Slow Food, Università degli Studi di Palermo e Arcoiris, per sensibilizzare il grande pubblico sull’importanza dei semi. Grazie a Or-TO, tutti potranno sperimentare la bellezza della filiera produttiva a km 0: tante le attività in programma, rivolte sia ai grandi che ai più piccoli, dedicate alla produzione sostenibile. Si inizia sabato 14 aprile con “L’Orto in cassetta”: tutti i sabati mattina appuntamento fino a fine maggio per imparare a curare e mantenere un orto anche sul proprio balcone di casa (per maggiori informazioni e prenotazioni: 011 19506801, www.eataly.it). Or-TO sarà dunque, grazie anche alla collaborazione con la Condotta Slow Food Torino Città, luogo di incontro e scambio inter-culturale e inter-generazionale tra le persone, per parlare di biodiversità e ambiente. Teniamo i piedi per terra! A rallegrare l’Orto, infine, quest’anno ci sono anche gli 800 bulbi di tulipano di Messer Tulipano, direttamente dal Castello di Pralormo.

| F IERE | g u s to | c u lt u r a |


| F i e r e | g u s to | c u lt u r a | VINUM 42° edizione della Fiera Nazionale dei vini di Langhe, Roero e Monferrato A cavallo delle feste di fine aprile - il fine settimana del 21 e 22, mercoledì 25 aprile e il lungo ponte da sabato 28 aprile a martedì 1° maggio - Alba diventa una grande enoteca a cielo aperto, una occasione di scoprire nuovi sapori e lasciarsi conquistare da tante proposte per divertirsi con la famiglia e gli amici.
 
La formula di Vinum, completamente rinnovata negli ultimi anni, è quella di una città che abbraccia le proprie eccellenze e le svela lungo le vie e attraverso le piazze. Protagonisti come sempre i grandi vini di Langhe, Roero e Monferrato proposti in connubio ideale con lo STREET FOOD ËD LANGA, cibo di strada di eccellente carattere e qualità.
 
Torna, dopo l’esordio della passata edizione,VINUMINCANTINA - FOOD&WINE EXPERIENCE, un’esperienza ideata per soddisfare le esigenze degli enoturisti e dei gourmet visitando alcune tra le più importanti cantine di Langhe, Roero e Monferrato e concedendosi un aperitivo preparato da grandi chef.
 
Grande novità di questa edizione è VINUM INCONTRA. Tante occasioni di approfondimento sul mondo del vino, presentazioni letterarie ed incontri interessanti in sala Beppe Fenoglio nel Cortile della Maddalena.
 
L’ISOLA DEI FORMAGGI DOP DEL PIEMONTE approfondirà la conoscenza delle eccellenze piemontesi mentre, nel secondo weekend della manifestazione, Vinum ospiterà la regione vitivinicola delle Alpes-de-HauteProvence, un’ottima occasione per scoprire il vino Rosé Pierrevert DOC.
 
E poi ancora VINUM…BIMBI per raccontare

ai più piccoli, attraverso il gioco, il ciclo del vino e l’occasione di partecipare ai tanti appuntamenti che fanno parte del calendario della Primavera di Alba. L’ingresso a Vinum è gratuito. Per degustare è possibile acquistare un carnet che include un calice, una taschina porta-bicchiere e 18 degustazioni da effettuare in tutte le piazze. Alle casse di Vinum saranno inoltre acquistabili coupon da 2 o 4 degustazioni. I carnet e i coupon sono utilizzabili per tutta la durata della fiera. Tutte le informazioni e le modalità d’acquisto sul sitowww.vinumalba.com

CAVOUR, Carne di RAZZA PIEMONTESE Mostra zootecnica, menù, Ala del gusto Ritorna la manifestazione “CAVOUR Carne di Razza Piemontese” Venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 aprile, la rassegna cavourese che da 19 anni esalta la filiera dell'Oro rosso. Con oltre cento allevamenti disseminati nelle campagne ai piedi della Rocca, Cavour è il comune della provincia di Torino (e il secondo in Italia dopo Cuneo) con il più alto numero di capi bovini di razza Piemontese allevati. Una piccola capitale di questo fondamentale prodotto alimentare, che fa dell'alta qualità, della bontà e dell'eccellente rapporto qualità-prezzo uno dei fiori all'occhiello del vasto panorama alimentare italiano. Mostra zootecnica, macellerie aperte, menù nei ristoranti e prelibati piatti sotto l'Ala del gusto, visite guidate al centro storico e alle cascine aperte, bancarelle e fiera di primavera. Gli ingredienti per una rassegna all'insegna della qualità ci sono tutti. L'Ala del gusto, in piazza Sforzini, sarà ancora una volta il fulcro gastronomico della manifestazione. E i protagonisti saranno i ristoratori macellai di Cavour, pronti a presentare i migliori tagli di

10

carne, rigorosamente di razza Piemontese, con un menù ricco e variegato che andrà dal classico “bollito” ed altre specialità di carne come la battuta di carne cruda, gli agnolotti, gli hamburgher, etc… La qualità della carne verrà esaltata anche dai ristoratori locali, con specifici menù proposti per l'occasione. SABATO 28 APRILE PER TUTTA LA GIORNATA - Via Roma bancarelle dei prodotti della terra dei produttori locali. Macellerie e negozi aperti I commercianti di Cavour invitano a scoprire il centro naturale commerciale del paese; - Piazza III Alpini: Mostra zootecnica regionale - Piazza Solferino Mostra meccanizzazione agricola. DOMENICA 29 APRILE PER TUTTA LA GIORNATA - per le vie del centro storico: FIERA DI PRIMAVERA mercato con centinaia di bancarelle e stand. Via Roma bancarelle dei prodotti della terra dei produttori locali. Macellerie e negozi aperti I commercianti di Cavour invitano a scoprire il centro naturale commerciale del paese


| F i e r e | g u s to | c u lt u r a | 10 ANNI DI GRAN TOUR i migliori itinerari delle passate edizioni Gran Tour festeggia i suoi primi 10 anni e per celebrare l’importante ricorrenza propone dal 7 aprile al 22 luglio 2018 quasi 60 itinerari a piedi tra Torino e il Piemonte che ripercorrono il “best of” dei percorsi effettuati in tutte le precedenti edizioni. -21 aprile 2018 SALUZZO ANTICA CAPITALE DEL MARCHESATO. Saluzzo conserva nelle sue strade e nei suoi monumenti i segni del borgo medievale che fu il cuore dell’omonimo Marchesato, piccolo Stato moderno con un storia di oltre 400 anni. Punto di partenza dell’itinerario è l’antico Castello dei Marchesi, meglio noto come “Castiglia”: qui trova sede il Museo della Civiltà cavalleresca che, attraverso un coinvolgente allestimento multimediale evoca i fasti della corte marchionale. L’itinerario si conclude a Casa Cavassa, uno degli esempi più belli di dimora nobiliare di epoca rinascimentale del Piemonte. -22 aprile 2018 LIBERTY, ARCHITETTURE E ARTE CONTEMPORANEA IN BARRIERA DI MILANO. Un tour della Barriera di Milano tra archeologia industriale ed edilizia residenziale. Si visiteranno il dancing Le Roi nell’allestimento di Carlo Mollino e i Docks Dora. Sul percorso saranno visibili decine di edifici di gusto Art Nouveau, edilizia scolastica di pregio, i resti di due cascine seicentesche, oltre al parco Peccei e alcune installazioni pubbliche di arte contemporanea. Quota di partecipazione gratuito. Ritrovo Bagni Pubblici, via Agliè 9 Torino, ore 9.45 -22 aprile 2018 STORIE DI VITA RISICOLA: DAL BOSCO DELLA PARTECIPANZA AL SISTEMA DELLE GRANGE. Il Bosco della Partecipanza di Trino è uno dei più importanti esempi di Bosco planiziale che si è conservato nella Pianura Padana grazie alle rigide regole di gestione dei tagli rispettate sin dal 1275. Qui trovano rifugio molte specie di animali e si potrà ammirare la fioritura dei mughetti. Presso la Grangia di Pobietto, a Morano sul Po, si potranno vedere alcuni reperti originali della grangia, la Torre-Porta e il muro con parte di una ghiera a ogiva di epoca medioevale. Nel territorio circostante sono stati rinvenuti importanti reperti archeologici di un villaggio dell'Età del Bronzo. L'evento fa parte del calendario di BOCUSE D'OR OFF. Quota di partecipazione 28 € Note: pranzo esclusivamente al sacco. Abbigliamento e calzature comode per passeggiata nel bosco. -25 aprile 2018 PAESAGGI DELLA SERRA. Il percorso permette di cogliere i numerosi tipi di paesaggio della parte biellese della Serra Morenica di Ivrea. La giornata inizia con un piacevole giro in battello sul Lago di Viverone, inserito tra i siti tutelati dall'UNESCO, che offrirà un punto di vista originale sulla Serra. Si scoprirà poi il territorio di Magnano, dalla romanica chiesa di S. Secondo, passando per il ricetto medievale fino a Villa Flecchia, bene del FAI Fondo Ambiente Italiano, con la sua ricca collezione d’arte moderna. Al ritorno sul versante occidentale si ammirano scorci del lago e i vigneti circostanti; con una passeggiata (circa 2 km) lungo un tratto della via Francigena canavesana si giunge a Piverone, dove è prevista una visita con degustazione di vini alla Cantina della Serra. Quota di partecipazione 25 € + 5 € battello + 2 € Villa Flecchia + 5 € visita e degustazione Note: Indossare abbigliamento sportivo, scarpe da trekking leggero per camminata su sentiero sterrato. -28 aprile 2018 FOSSANO. TESORI NASCOSTI TRA ARTE, STORIA E NATURA. La giornata si snoda tra la preziosa mostra Tesori nascosti dalla Collezione La Gaia. Fontana e Manzoni allestita al Castello di Fossano, simbolo della città, e il ricco allestimento del Museo Diocesano. Nel pomeriggio si percorrerà il suggestivo viale Mellano con la visita all'Oasi Naturalistica "La Madonnina" di Sant'Albano Stura, esempio di biodiversità unico nel suo genere. Quota

12

-

tempo libero

Bosco della Partecipanza di Trino di partecipazione 25 €. Note: indossare scarpe comode adatte al trekking (camminata di due ore circa nell’Oasi) -28 aprile 2018 ALLA SCOPERTA DELLE ANTICHE CORTI TORINESI. Partendo da Piazza San Carlo si scoprono i cortili dei Palazzi Tuninetti e Isnardi di Caraglio, proseguendo con Palazzo Asinari (già Carpano) e Palazzo Birago di Borgaro in via Carlo Alberto. Giungendo a palazzo dal Pozzo della Cisterna, ubicato nell’antica Isola dell’Assunta, si accenna ai cortili del Ghetto, prima di giungere a Palazzo Graneri della Roccia (sede del Circolo dei Lettori), Palazzo Carignano e concludere in via Po nel cortile del settecentesco palazzo dell'Università. Quota di partecipazione 7 € -1 maggio 2018 PAESAGGI VITIVINICOLI UNESCO. ARCHITETTURE E VINO NELLE TERRE ASTIGIANE. Questo speciale itinerario inizia con la visita del Parco Artistico Orme su La Court a Castelnuovo Calcea, dove all’interno di un immenso vigneto di barbera, sono state inserite sculture di arte contemporanea. Nella cantina collegata, oltre visitare la zona di produzione del vino, si ammirerà una delle esposizioni degli artisti che hanno contribuito alla creazione del parco. Successivamente si entra nelle Cattedrali Sotterranee, nel centro di Canelli. Navate, deambulatori e transetti si aprono in ampie crociere proprio come in una cattedrale, dedicata all’invecchiamento degli spumanti più pregiati. Il Castello di Moasca con la Rocca del XIV secolo ospita una preziosa raccolta d’arte, un ristorante e un giardino pensile sulle morbide colline e i piccoli paesi arroccati. L'evento fa parte del calendario di BOCUSE D'OR OFF. Quota di partecipazione 25 € + 10 € degustazione facoltativa di vini. Note: scarpe adatte per il percorso di circa 2Km nelle vigne dell’Art Park La Court Come sempre i possessori dell’Abbonamento Musei Torino Piemonte hanno il 20% di sconto su passeggiate e percorsi, oltre ad accedere gratuitamente ai musei aderenti visitati negli itinerari. Le prenotazioni si chiudono due giorni prima della data dell’itinerario, mentre la conferma della prenotazione avviene entro 10 giorni dopo l’avvenuta del pagamento della quota (online è possibile pagare al momento della prenotazione con carta di credito). Gli itinerari e i percorsi sono gratuiti per tutti i bambini sotto i 6 anni; gratuite le passeggiate per disabili e gli accompagnatori. Per gli itinerari in bus è possibile partecipare con mezzi propri, comunicandolo in fase di prenotazione. Per maggiori informazioni e per conoscere il calendario completo degli itinerari è possibile visitare il sito www.abbonamentomusei.it.

| F IERE | g u s to | c u lt u r a |


TORINO CHE LEGGE

dal centro alla periferia più di 300 iniziative

Per celebrare la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore istituita dall’UNESCO, dal 16 al 23 aprile torna Torino che legge, la settimana della lettura, con reading, incontri con l'autore, conferenze, musica, cinema, teatro, spettacoli e iniziative rivolti a grandi e piccini. Giunta alla quarta edizione, la manifestazione coinvolgerà l'intera città, dal centro alle periferie, con oltre 300 appuntamenti in spazi pubblici e privati: biblioteche, librerie, scuole, musei, teatri, cinema, case del quartiere, enti, associazioni e fondazioni, circoli, piazze, corsi, giardini e tram storico. Per celebrare la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, istituita dall’UNESCO il 23 aprile 1996, sono stati organizzati alcuni eventi speciali: domenica 22 aprile, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17 si potranno ascoltare le Letture sul tram storico 3104. Un affascinante percorso lungo le vie del centro cittadino accompagnato da letture su Torino a cura della Scuola ODS-Operatori Doppiaggio e Spettacolo. L’evento sarà organizzato in collaborazione con ATTS – Associazione Torinese Tram Storici, Biblioteche civiche torinesi e Concorso letterario nazionale Lingua Madre. L’ingresso è gratuito, con partenza ogni 30 minuti dal capolinea di piazza Castello (lato Teatro Regio). Lunedì 23 aprile, alle 16 e alle 20.30, al Cinema Romano sarà proiettato il film documentario Ex Libris. The New York Public Library del Maestro Frederick Wiseman, presentato alla scorsa edizione del Festival del Cinema di Venezia. Un inedito sguardo dietro le quinte della New York Public Library, tra le più grandi istituzioni culturali e democratiche del mondo, luogo di accoglienza e d’incontro, di scambio culturale e di apprendimento. Il Circolo dei lettori porterà la Giornata Mondiale del Libro in carcere, nella Casa circondariale Lorusso e Cutugno, per condividere con chi lì vive e lavora la forza dirompente delle storie. Davide Ferraris, Rosita Ferrato, Jacopo

Rosatelli, Elena Stancanelli e Giulio Biino incontreranno i detenuti la mattina e il personale di polizia penitenziaria il pomeriggio, per dialogare insieme sulla lettura, piacere e diritto di tutti gli uomini. Mentre alle 17, il Centro UNESCO di Torino (viale Maestri del Lavoro 10) ricorderà la giornata con l’iniziativa Letture dal mondo. Torino che legge, il cui obiettivo è anche la valorizzazione di realtà, aree e spazi particolarmente strategici nell’opera di riqualificazione delle periferie, vedrà ulteriormente rafforzata la presenza di eventi nei quartieri. Tra le tante iniziative in programma: La 5 che legge, Leggere alla 4, alla 7, alla 8, Passaggio a Nord Ovest, Leggere a Borgo Po, LeggerMente, LIBERinbarriera, Libri in corso. Fra gli appuntamenti ‘formativi’ sono in calendario i seminari Una savia bambina. Gianni Rodari e i modelli femminili con Marzia Camarda (mercoledì 18 aprile, alle 16.30 - sala conferenze Biblioteca civica centrale) e Patrimonio, lettura e benessere (lunedì 23 aprile, ore 10, sala conferenze Biblioteca civica centrale) e, alla Scuola Holden, la lectio di Tiziano Scarpa, Scritto a voce alta (venerdì 20 aprile, ore 18.30 - ingresso su prenotazione te 0116632812 reception@scuolaholden.it). Particolarmente significativa sarà inoltre la presenza delle scuole, grazie alla collaborazione con il MIUR-Direzione Scolastica Regionale per il Piemonte e con TorinoReteLibri. Oltre cinquanta istituti di ogni ordine e grado parteciperanno con iniziative (flashmob, letture musicate e teatralizzate, seminari, convegni per famiglie, insegnanti e cittadini). Fa parte del programma anche la mostra Un Mausoleo a 33 giri allestita al Mausoleo della Bela Rosin: 365 copertine, un disco al giorno, vecchi e nuovi album esposti su pareti di cellophane, da The Dark Side of the Moon dei Pink Floyd ('73), al celebre ‘salvadanaio’ del Banco del Mutuo Soccorso ('72), alle ‘bollicine’ di Vasco Rossi ('83).

www.newspettacolo.com -

13


ORIENTI. 7000 anni di arte asiatica dal Museo delle Civiltà di Roma MAO Museo d’Arte Orientale di Torino dal 20 Aprile al 26 Luglio 2018 La collaborazione avviata negli anni tra le due più importanti realtà museali italiane che hanno come oggetto d’interesse l’Asia, il MuCiv Museo delle Civiltà – Museo d’Arte Orientale ‘Giuseppe Tucci’ di Roma e il MAO Museo d’Arte Orientale di Torino, ha trovato un naturale punto d’incontro nell’accordo che prevede la presentazione a Torino di una importante selezione di opere d’arte conservate a Roma. La mostra presenterà al pubblico circa 180 opere della ricchissima collezione romana, opere tra le più significative dell’ex Museo Nazionale d’Arte Orientale che, dopo questa esposizione temporanea, approderanno alla nuova sede dell’EUR. La grande esposizione, come uno scrigno che si apre ai visitatori, metterà in luce l’arte di epoche e regioni poco rappresentate nel museo torinese, eccellenze della produzione artistica asiatica lungo sette millenni di storia, a partire dalla fine del VI millennio a.C. Il progetto di mostra si svilupperà attraverso due filoni narrativi che nell’allestimento correranno paralleli. Il primo filone riguarda la storia del Museo Nazionale d’Arte Orientale di Roma e delle collezioni che nel corso della lunga storia del museo sono entrate a farne parte. In ogni sezione il pubblico ripercorrendo la storia delle collezioni entrerà a far parte del museo attraverso campa-

gne di scavo italiane in Asia, accordi internazionali o donazioni di importanti collezioni private. Il secondo filone riguarda le diverse aree culturali e tradizioni artistiche presentate in mostra, quali il Vicino e Medio Oriente antico, l’arte sudarabica, l’arte regale degli Achemenidi, dei Parti e dei Sasanidi, l’arte islamica ghaznavide e quella dell’area persiana, per finire con l’Asia meridionale e l’Asia orientale. Il visitatore potrà apprezzare esempi straordinari che illustrano la Protostoria, l’Età del Ferro, l’arte sudarabica, delle culture imperiali iraniche, l’arte buddhista del Gandhāra, la tradizione religiosa dell’Induismo e del Jainismo. Miniature indiane e bronzi tibetani, statuine cinesi e dipinti giapponesi si susseguiranno nelle sale della mostra. Tra le opere esposte una Testa funebre in alabastro del I secolo a.C. - I secolo d.C. proveniente dallo Yemen. Si tratta di una categoria di manufatti che fino alla metà del secolo scorso sebbene già musealizzati erano ancora avulsi dal loro contesto e la cui giusta collocazione è stata identificata a partire della missione del 1947 di Ahmed Fakhry. Museo d'Arte Orientale Via San Domenico, 11 Torino Info t. 011.4436927/8 – e-mail mao@fondazionetorinomusei.it sito www.maotorino.it Orario mar-ven h 10 -18; sab-dom h 11 – 19; chiuso lunedì. La biglietteria chiude un'ora prima.

Fo.To. Fotografi a Torino

Da giovedì 3 maggio 2018 a domenica 29 luglio 2018 Torino si trasforma in un grande spazio espositivo collettivo per celebrare l’ottava arte: la Fotografia. Dal centro alla periferia, musei pubblici e privati, gallerie d’arte, fondazioni, associazioni, spazi no-profit, istituti d’arte e di design sono i protagonisti di Fo.To – Fotografi a Torino, manifestazione unica nel suo genere, promossa e realizzata dal MEF – Museo Ettore Fico in collaborazione con tutte le realtà aderenti all’iniziativa. Ideata e curata dal direttore del MEF, Andrea Busto, la kermesse intende mettere in relazione tutti gli spazi espositivi cittadini costruendo una rete di mostre indipendenti per temi, orari e realizzazioni. Molte mostre si inaugureranno il 3 maggio 2018, ma altre saranno visitabili prima di questa data e altre inaugureranno durante i tre mesi di programmazione e oltre. All’interno di questo vasto corpus di eventi espositivi sono stati individuati 10 percorsi tematici che legano argomenti comuni: la fotografia di architettura, la guerra e il fotogiornalismo, lo still-life e la moda … Percorsi che consentono al visitatore di scegliere quegli argomenti che più gli interessano e di fare un viaggio selettivo appassionante. Fo.To – Fotografi a Torino è un “treno in corsa” e un grande contenitore di emozioni dove gli eventi si susseguono nell’arco di 3 mesi. «Abbiamo colto – dice Andrea Busto, direttore del MEF – l’esigenza degli operatori del settore di raddoppiare l’appuntamento di ContemporaryArt Torino Piemonte, che si svolge a novembre, e di fare rete col tessuto urbano. Il progetto Fo.To è fatto di mostre, incontri,

14

mostre

tavole rotonde, letture di approfondimento e si sviluppa in un arco di tempo lungo per dare la possibilità di viverlo a un pubblico il più vasto possibile e lontano da Torino». Si va da spazi storici come il Museo del Cinema, il Museo del Risorgimento, Palazzo Chiablese fino a quelli di più recente apertura, come il MEF, da quelli più innovativi e sperimentali a quelli più classici e consolidati, dalle fondazioni più note, come la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo alla Fondazione Accorsi – Ometto, dalla Fondazione Merz fino a realtà come la Fondazione 107 di via Sansovino, che si sono insediate nella periferia o nei quartieri più multietnici cittadini per partecipare al processo di riqualificazione attraverso l’azione culturale. Sabato 12 maggio 2018 si svolgerà la Notte bianca della Fotografia a cui parteciperanno tutti gli spazi aperti al pubblico dalle ore 19 alle 24. www.fotografi-a-torino.it


a Ronald Schemidt il World Press Photo 2018 Le immagini vincitrici a Torino E’ lo scatto del fotografo venezuelano Ronaldo Schemidt il vincitore del World Press Photo of the Year 2018. L’annuncio ieri sera nella cerimonia svoltasi ad Amsterdam: il premio del più importante concorso di fotogiornalismo al mondo, organizzato dall’omonima fondazione olandese dal 1955, è andato a una fotografia realizzata per l’Agence France-Presse: immortala un ragazzo di 28 anni che indossa una maglietta che sta andando a fuoco. E’ stata scattata durante una manifestazione di protesta contro il presidente venezuelano Nicolas Maduro, avvenuta a Caracas nel maggio 2017. La foto ha anche vinto il primo posto nella categoria Spot News, immagini singole. Questa e le altre immagini vincitrici del Wpp 2018 saranno esposte a Torino, dal 12 ottobre al 4 novembre. Per il secondo anno consecutivo, Cime porterà in città l’esposizione internazionale. Che non è solo una mostra: «Saranno previste lectio con i vincitori delle varie categorie, incontri legati ai temi immortalati dalle foto, serate di approfondimento» afferma Vito Cramarossa, il presidente di Cime. Un vero e proprio festival, dunque, dedicato al fotogiornalismo e all’attualità, sul quale si sta già lavorando. Protagonisti saranno i vincitori italiani 2018 di Wpp:

FRANK LLOYD WRIGHT TRA AMERICA E ITALIA Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli dal 28 marzo al 1 luglio La Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli presenta FRANK LLOYD WRIGHT TRA AMERICA E ITALIA, a cura di Jennifer Gray. Attraverso fotografie, oggetti, cataloghi, litografie e disegni originali, la mostra esplora il pensiero di Wright in merito all’architettura organica a partire dal suo primo soggiorno in Italia nel 1910 fino alla sua ultima visita nel 1951, portando l’accento sul suo coinvolgimento nel dibattito architettonico, urbanistico e paesaggistico italiano. Il percorso si sviluppa attraverso alcune sezioni che esplorano le differenti tipologie di edificio – case, musei, uffici e grattacieli - dove opere iconiche come Fallingwater e il Guggenheim Museum di New York sono presentate insieme a progetti meno noti. Durante un lungo viaggio in Europa, nel 1910 Wright trascorse sei mesi a Fiesole, vicino a Firenze, dove elaborò i temi trattati nel suo saggio “The Sovereignty of the Individual in the Cause of Architecture”, introduzione a Ausgeführte Bauten und Entwürfe von Frank Lloyd Wright, una pubblicazione artistica di litografie che illustravano i suoi principali progetti architettonici realizzati fino ad allora. Wright scrisse che in Italia non vi è prova più grande di un felice abitare. I palazzi, i dipinti e le sculture sembrano “nascere come fiori al lato della strada e cantare la loro esistenza”. I temi di architettura, democrazia e natura illustrati in questo saggio sareb-

Gianluigi di Sturco, secondo nella categoria Storie d'attualità, Luca Locatelli, secondo categoria Ambiente, Francesco Pistilli, terzo nella categoria General News, Fausto Podavini, secondo categoria Progetti a lungo termine, e Alessio Mamo, secondo nella categoria People News. La location della tappa torinese è attualmente in via di definizione. Gallery delle foto vincitrici: www.worldpressphoto.org/collection/photo/2018

bero diventati un interesse costante per Wright, lo avrebbero accompagnato per tutta la vita e avrebbero costituito un elemento di coesione per molti architetti italiani nei decenni che precedettero e che seguirono alla Seconda guerra mondiale. Lingotto Via Nizza, 230/103 Torino Tel. 011.0062713 Orari da martedì a domenica dalle 10 alle 19 biglietti collezione permanente e mostra temporanea intero €10 ridotto €8 gruppi, over65, convenzionati. ridotto speciale €4 scuole e ragazzi 6-16 anni. gratuito 0-6 anni non compiuti, disabili, abbonati musei

SUSAN HILLER Social Facts (Fatti Sociali)

29 marzo - 24 giugno 2018 OGR Alle OGR, Hiller, una delle protagoniste della scena artistica internazionale, offre un percorso coinvolgente e spettacolare incentrato su una nuova video proiezione monumentale intitolata Illuminazioni (2018), cui ha contribuito, con le proprie voci, un gruppo di volontari torinesi. OGR Corso Castelfidardo 22 info@ogrtorino.it www.ogrtorino.it

PATRICK MOYA

Arriva a Torino il poliedrico artista francese Patrick Moya e le sue creazioni nella mostra personale Dolly Mon Amour, curata da Enrico Debandi, allestita negli spazi dell’ex Teatro Paesana di Palazzo Saluzzo Paesana e aperta gratuitamente al pubblico da venerdì 30 marzo a lunedì 30 aprile (ingresso da Via Bligny n. 2 - Torino). La mostra vuole essere un omaggio al

www.newspettacolo.com

personaggio più celebre ed iconico della produzione artistica di Patrick Moya, la pecora Dolly, nata vent’anni fa e il cui nome si ispira alla celebre pecora clonata nel 1997. Dalle ore 15.00 alle ore 20.00 (ultimo ingresso ore 19.15). Ingresso libero (chiusura i lunedì e i martedì).

A(R)MA IL PROSSIMO TUO. Storie di uomini, conflitti, religioni

Dal 1 marzo al 1 maggio 2018 il Museo Nazionale del Risorgimento propone la mostra fotografica Arma il prossimo tuo. Storie di uomini, conflitti, religioni. Centodieci scatti realizzati dai fotografi Roberto Travan, autore del progetto, e Paolo Siccardi. I due fotoreporter hanno selezionato tra le centinaia di fotografie scattate in conflitti sovente lontani dai riflettori dell'informazione: le vittime nei campi di battaglia, i villaggi distrutti, i profughi in fuga. Ne emerge un aspetto sinora poco raccontato: la fede in Dio e il dovere di combattere in nome di Dio, oggi come ieri. Le testimonianze sono state raccolte nelle trincee, nelle chiese e nelle moschee devastate, tra le popolazioni ridotte in miseria e disperazione. La mostra è organizzata in collaborazione con il Consiglio regionale del Piemonte e con il supporto di Fujifilm Italia. Dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 18 (ultimo ingresso ore 17.00), lunedì chiuso biglietto unico mostra + museo: 10 euro, ridotto 8 euro – gratis abbonamento musei e altre card

15


RENATO GUTTUSO. L’arte rivoluzionaria nel cinquantenario del ‘68

23 febbraio – 24 giugno 2018 GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea La GAM dedica una importante e mirata esposizione alla pittura di Renato Guttuso (Bagheria, Palermo 1911 Roma 1987), presenza di forte rilievo nella storia dell’arte italiana del Novecento e figura nodale nel dibattito concernente i rapporti tra arte e società che, nel secondo dopoguerra, ha significativamente accompagnato un ampio tratto del suo cammino. Curata da Pier Giovanni Castagnoli, con la collaborazione degli Archivi Guttuso, la mostra raccoglie e presenta circa 60 opere provenienti da importanti musei e collezioni pubbliche e private europee. Primeggiano alcune delle più significative tele di soggetto politico e civile dipinte dall’artista lungo un arco di tempo che corre dalla fine degli anni Trenta alla metà degli anni Settanta. GAM Via Magenta, 31 - 10128 Torino tel. +39 011 4429518 – +39 011 4436907 email: gam@fondazionetorinomusei.it www.gamtorino.it Orari di apertura: da martedì a domenica: 10.00 - 18.00, lunedì chiuso. La biglietteria chiude un’ora prima. Biglietti: Intero 12€ Ridotto 9€ Ingresso libero Abbonamento Musei e Torino Card Info, prenotazioni e prevendita: www. ticketone.it | call center e info-line 0110881178

GENIO E MAESTRIA Mobili ed ebanisti alla corte sabauda tra Settecento e Ottocento

Dal 17 marzo al 15 luglio Reggia di Venaria L’evento espositivo intende aggiungere nuovi tasselli alla storia del patrimonio dell’ammobiliamento in Piemonte tra Sette e Ottocento presentando mobili d’arte di eccezionale rilevanza realizzati dai maggiori ebanisti e scultori dell’epoca (Luigi Prinotto, Pietro Piffetti, Giuseppe Maria Bonzanigo e Gabriele Capello detto “il Moncalvo”), alcuni mai esposti prima, grazie a prestiti di importanti istituzioni museali e di collezionisti piemontesi ed internazionali: due secoli di storia dell’arredo in circa 130 opere. Sale delle Arti, II piano Lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni Festivi). Da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. Sabato, dom e festivi: dalle ore 9 alle 18.30. Intero: 12 euro Ridotto: 10 euro Gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti Ridotto over 6 under 21: 6 euro Universitari under 26: 6 euro

16

mostre

SEBASTIÃO SAL GAD O Genesi

Dal 22 marzo al 16 settembre Reggia di Venaria Genesi è l’ultimo grande lavoro di Sebastião Salgado, il più importante fotografo documentario del nostro tempo. È un progetto iniziato nel 2003 e durato 10 anni, un canto d’amore per la terra e un monito per gli uomini. Oltre 200 eccezionali immagini compongono un itinerario fotografico in un bianco e nero di grande incanto. Lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni Festivi). Da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. Sabato, dom e festivi: dalle ore 9 alle 18.30. Intero: 12 euro Ridotto: 10 euro Gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti Ridotto over 6 under 21: 6 euro Universitari under 26: 6 euro

LA FRAGILITÀ DELLA BELLEZZA Tiziano, Van Dick, Twombly e altri 200 capolavori restaurati Reggia di Venaria 28 Marzo Settembre 2018 Fase conclusiva della XVIII edizione di Restituzioni, il programma di salvaguardia e valorizzazione che Intesa Sanpaolo conduce da quasi trent’anni a favore del patrimonio artistico nazionale. La mostra presenta 81 nuclei di opere, per un totale di oltre 200 manufatti restaurati con il sostegno di Intesa Sanpaolo nel biennio 2016-2017, provenienti da 17 Regioni italiane (più una presenza estera, da Dresda), e che coprono un arco cronologico che va dall’antichità al contemporaneo. Mostra organizzata da: Intesa Sanpaolo in collaborazione con Consorzio Residenze Reali Sabaude A cura di: Carlo Bertelli e Giorgio Bonsanti. Sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica Sale delle Arti, I piano Intero: 10 euro Ridotto: 8 euro; Ridotto over 6 under 21: 6 euro; Ragazzi dai 6 ai 20 anni. Universitari under 26: 6 euro. Gratuito. Minori di 6 anni lunedì: giorno di chiusura (tranne eventuali giorni festivi) da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17. sabato, domenica e festivi: dalle ore 9 alle 18.30.

I TESORI ESOTICI DEL DUCA

dal 27 Febbraio al 3 Giugno MAO Museo d’Arte Orientale La Il MAO Museo d’Arte Orientale, in collaborazione con il Polo Museale del Piemonte, propone in anteprima l’esposizione di alcune tra le opere più significative della raccolta di manufatti asiatici del Castello di Agliè, dove è custodita una consistente collezione di oggetti

provenienti principalmente da Cina, Giappone e Thailandia, raccolti per la gran parte da Tomaso di Savoia duca di Genova (1854-1931). Intero €8; ridotto €6 fino a 14 anni, studenti fino a 25 anni ORARI da martedì a venerdì 10 - 18; sabato e domenica 11 - 19 (la biglietteria chiude un’ora prima) Museo d'Arte Orientale Via San Domenico, 11 Torino T 011.4436932

ROSSO FIORAVANTI

Tra i progettisti che più hanno segnato nel tempo lo stile Ferrari, Leonardo Fioravanti è il designer concettualmente più legato alla Casa di Maranello, quello che tra gli Anni ’60 e ’80 ha saputo creare le più affascinanti vetture con il Cavallino rampante sulla calandra – una su tutte, la mitica Daytona, considerata un capolavoro assoluto. All’ingegneredesigner “con la matita rossa” che ha trascorso nelle stanze dei bottoni mezzo secolo, prima in Pininfarina e poi a Maranello, è dedicata la nuova retrospettiva “Rosso Fioravanti” del Museo Nazionale dell’Automobile “Avv. Giovanni Agnelli” di Torino, in mostra dal 23 marzo al 16 settembre 2018 nella prestigiosa sede di corso Unità d’Italia 40. Corso Unità d’Italia, 40 Torino Lunedì: dalle 10.00 alle 14.00 Martedì: dalle 14.00 alle 19.00 Mercoledì, giovedì e domenica: dalle 10.00 alle 19.00 Venerdì e sabato: dalle 10.00 alle 21.00 Intero: 12,00 € Ridotto: 8,00 €

FRAMMENTI DI UN BESTIARIO AMOROSO quarantasei fotografie

07 febbraio - 27 maggio 2018 Musei Reali Il percorso presenta alcuni lavori di Marilaide Ghigliano, fotoreporter particolarmente attenta ai sentimenti, qui incentrati sull’importanza degli animali nella vita dell’uomo e sul legame affettivo che ne scaturisce, tema particolarmente attuale ma documentato nelle arti figurative sin dai tempi più antichi. L’esposizione presenta quarantasei fotografie scattate dal 1974 al 2010 in diversi paesi dell’Europa, dell’Asia e dell’Africa, immagini che hanno per protagonisti, assieme alle persone, cani, gatti, asini, oche, colombe, cavalli, mucche. L’esposizione, allestita nello Spazio Scoperte, è compresa nel biglietto d’ingresso dei Musei Reali. Musei Reali Piazzetta Reale, 1 Torino Dalle 9.00 alle 19.00. La biglietteria chiude alle 18.00 Ultimo ingresso alle 18.30 Intero 12,00 €; ridotto: 6,00 € ragazzi di età dai 18 ai 25 anni


UN MAUSOLEO A 33 GIRI. La musica e la sua grafica negli anni '60-'80

Mausoleo della Bela Rosin 22 marzo - 22 aprile 2018 Un disco al giorno. 365 copertine dei long play più significativi dove la musica diventa immagine prima di videomusic e dell’avvento del formato CD. La mostra vuole offrire “un muro” di copertine di vecchi e nuovi 33 giri esposte in pareti di cellophane. Quanto basta per garantire un effetto trasparenza che permetta di sbirciare tra il riconosciutissimo album “The dark side of the moon” (1973) degli inglesi Pink Floyd o lo psichedelico “Volunteers” degli americani Jefferson Airplaine (1972) o gli italianissimi Banco del Mutuo Soccorso nel loro mitico salvadanaio o le bollicine del Vasco Rossi nazionale.

Infinita curiosità: un viaggio nell'universo in compagnia di Tullio Regge

Accademia delle scienze di Torino dal 22 settembre 2017 al 2 maggio 2018. Ingresso gratuito Prepariamoci a un viaggio nell'universo attraverso i temi più affascinanti della fisica contemporanea (relatività, teoria quantistica, struttura della materia, cosmologia, particelle elementari). Un viaggio ideale in compagnia di una guida di eccezione, Tullio Regge (1931-2014), uno dei più grandi scienziati della seconda metà del Novecento, autore di importanti scoperte in tutti i campi della fisica e appassionato divulgatore. La sua infinita curiosità è il tema conduttore della mostra, che ci porterà a esplorare aspetti suggestivi della ricerca attuale Via Accademia delle Scienze n. 6, Torino Orari: martedì - domenica dalle ore 10 alle ore 18

Infinita curiosità: Il computer di Tullio Regge: penna e pennello

L’infinita curiosità. Il computer di Tullio

Regge: penna e pennello è un omaggio agli aspetti più creativi di Tullio Regge, ed è perfetta appendice della mostra L’infinita curiosità. Un viaggio nell’universo in compagnia di Tullio Regge, ospitata all’Accademia delle Scienze di Torino. Dal 17 febbraio al 2 maggio la Sala Azzurra dell’Accademia Albertina di Belle Arti (via Accademia Albertina 8) ospita exhibit e disegni che consentono al pubblico di entrare in un’atmosfera visionaria e apprezzare una parte del lavoro del grande fisico forse meno conosciuta ma non meno affascinante. Regge si è cimentato con l’arte digitale e con il design, in anni in cui la tecnologia informatica muoveva i primi passiVia accademia albertina 8. Torino ingresso libero. lun – dom, 10-18. chiuso mercoledì

GIORGIO DE CHIRICO Capolavori dalla Collezione di Francesco Federico Cerruti

Dal 5 marzo al 27 maggio Castello di Rivoli – Museo d'arte contemporanea Nato a Volos, in Grecia nel 1888, e vissuto ad Atene, Monaco di Baviera, Milano, Firenze, Parigi, Ferrara, New York, Roma, dove morirà nel 1978, Giorgio de Chirico è tra i più importanti artisti del XX secolo. La mostra presenta, per la prima volta, al Castello di Rivoli – Museo d'arte contemporanea un selezionato nucleo di capolavori di Giorgio de Chirico provenienti dalla collezione di Francesco Federico Cerruti, offrendo così alla fruizione pubblica opere sino a ora celate nella Villa Cerruti di Rivoli, dimora voluta dall’imprenditore torinese negli anni sessanta. Per ammissione dello stesso de Chirico, Torino, luogo che vide l’esplosione della pazzia di Nietzsche, è tra le città italiane che ispirarono i primi quadri metafisici con le loro atmosfere malinconiche. La mostra ne indaga la ricca eredità intellettuale presentando i suoi quadri in relazione con alcune tra le maggiori opere di arte contemporanea della collezione permanente del Museo, tra cui installazioni di Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto e Maurizio Cattelan. Il biglietto di ingresso è comprensivo della visita alle sale espositi-

www.newspettacolo.com

ve del Museo, oltre che della cessione dei seguenti ulteriori beni e servizi Intero € 8,50 – Borsa Ridotto € 6,50 – Borsa martedì – venerdì 10.00 – 17.00 sabato – domenica 10.00 – 19.00 info@castellodirivoli.org +39 011 9565222

FRANCIS BACON Mutazioni

2 marzo – 20 maggio 2018 Palazzo Cavour Torino Palazzo Cavour ospita una mostra personale di Francis Bacon, uno dei più interessanti artisti del 900. Mutazioni’, una mostra di 60 disegni e collage realizzati fra il 1977 e il 1992, arricchita da numerosi contenuti multimediali, è un vero e proprio viaggio intorno alla figura umana, un’indagine della condizione psicologica dell’uomo. Dal lunedì al venerdì dalle h 10 alle h 18 Sabato dalle h 10 alle h 20 Domenica dalle h 10 alle h 19 Giorni festivi: dalle h 10 alle h 20 Prezzi biglietti: Intero: 12 euro (+1,50 euro di prevendita) Ridotto generico: (over 65, under 12, cral convenzionati, media partners, disabili*) 10 euro (+1,50 di prevendita) on-line su www.ticketone.it Palazzo Cavour Via Cavour 8, Torino

THE ART OF THE BRICK®

I mattoncini LEGO®, i giocattoli più famosi al mondo, diventano un mezzo artistico ricco di potenzialità e arrivano a Torino per una mostra d’arte contemporanea unica nel suo genere. Dal 1 aprile al 24 giugno 2018, The Art of the Brick® approda negli ampi spazi della Promotrice delle Belle Arti e mette in mostra oltre 80 imponenti e affascinanti opere dell’artista Nathan Sawaya, creatore stesso dell’esposizione. Nato negli Stati Uniti, Sawaya è il primo in assoluto ad aver portato i LEGO® nel mondo dell’arte trasformando questo semplice gioco di costruzioni in opere capaci di ispirare e trasmettere emozioni. Aperta tutti i giorni, inclusi i festivi: dal lunedì al venerdì, dalle h 10.00 alle 18.00; sabato, domenica e nei festivi, dalle h. 10.00 alle 20.00. Intero: 14 euro. Ridotto generico: (over 65, under 12) 12 euro

17


ANCHE LE STATUE MUOIONO

9 marzo - 9 settembre 2018 Torino Dalla collaborazione tra il Museo Egizio, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, i Musei Reali e il Centro Ricerche Archeologiche e Scavi di Torino (CRAST) nasce un progetto espositivo che invita alla riflessione sull’importanza del patrimonio culturale, creando un filo capace di unire tre prestigiose sedi espositive (Museo Egizio, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Musei Reali) e i reperti del passato con opere contemporanee. Museo Egizio Lun: 09/14 - Mar-Dom: 09/18.30 Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Gio: 20/23 (ingresso gratuito), VenDom: 12/19 Musei Reali mar-dom: 8.30/19.30

TODAY, TOMORROW AND THE DAY AFTER TOMORROW

Dall'8 marzo fino al 29 maggio 2018 Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Torino La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presenta nella project room, Today, tomorrow and the day after tomorrow, un progetto dedicato alla drammatica situazione dei rifugiati mediorientali sulle isole greche al confine con la Turchia. Composta da quattro opere realizzate sull’isola di Samos, l’installazione restituisce in immagini la vita all’interno e all’esterno di uno degli hotspot dove ormai da anni giacciono i profughi mediorientali in fuga da Siria, Afghanistan, Irak, Pakistan, Palestina, Kurdistan etc… , in attesa di essere trasferiti sulla terraferma e ricollocati in altri centri permanenti di accoglienza. Sulla parete d’ingresso alla sala è esposto “Happy Summer”, un telo mare raffigurante l’isola di Samos, nel quale alle località turistiche e agli imperdibili sightseeing sono stati aggiunte, ricamate, l’icona della tenda e al suo fianco la scritta “hotspot”, a ricordare come, nel medesimo luogo ove decine di migliaia di turisti trascorrono le vacanze, si consumi da anni un dramma umanitario di cui si preferisce tacere. Via Modane 16 Torino. Ingresso intero euro 5. Ridotto 3 euro (studenti e maggiori 65 anni) Orari giovedì 20-23; venerdì sabato e domenica 12-19 http://fsrr.org/ info@fsrr.org

NUOVE IMMAGINI DELL’ANTICO: la fotografia dell’Ottocento in Italia

Dall'8 marzo fino al 29 maggio 2018 Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Torino La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

18

mostre

presenta una mostra a cura di Filippo Maggia che raccoglie oltre settanta fotografie storiche appartenenti alla Collezione Sandretto Re Rebaudengo. La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo ha sempre riconosciuto alla fotografia un ruolo da protagonista nella restituzione e traduzione dell’ambito contemporaneo in cui viviamo. La selezione proposta in mostra annovera molti dei fotografi più importanti attivi nella seconda metà dell’Ottocento, fra loro: Henri Le Lieure e Charles Marville con splendide immagini di Torino, Adolphe Godard a Genova, le vedute aeree del Duomo di Milano di Hippolyte Deroche e Francesco Heiland, la Certosa di Pavia di Luigi Sacchi, l’Arena di Verona di Moritz Lotze, le carte salate di Venezia realizzate da Fortunato Antonio Perini e Domenico Bresolin, la Firenze di Leopoldo Alinari e Alphonse Bernoud... Via Modane 16 Torino. Ingresso intero euro 5. Ridotto 3 euro (studenti e maggiori 65 anni) Orari giovedì 20-23; venerdì sabato e domenica 12-19 http://fsrr.org/ info@fsrr.org

DA PIFFETTI A LADATTE. Dieci anni di acquisizioni alla Fondazione Accorsi-Ometto Museo Accorsi-Ometto 16 febbraio – 3 giugno La Fondazione Accorsi-Ometto torna a proporre una mostra sulle arti decorative, questa volta incentrata sulle acquisizioni fatte per incrementare la collezione permanente del museo. L’esposizione, curata da Giulio Ometto, Presidente della Fondazione e da Luca Mana, conservatore del Museo, consente, quindi, di ammirare un centinaio di pezzi, tra gli oltre duecentocinquanta acquistati negli ultimi dieci anni, e di far percepire il museo come un’istituzione in continuo divenire: i mobili, i dipinti, le miniature, gli orologi, gli argenti e gli oggetti montati, esposti in mostra, rappresentano tutti un omaggio incondizionato alle arti decorative. Il Museo Accorsi-Ometto nasce con lo scopo di far conoscere al pubblico uno straordinario patrimonio di arredi e di opere d’arte. Museo di Arti Decorative Accorsi – Ometto, Via Po 55, Torino Sabato, domenica e festivi: 10.00– 13.00; 14.00– 19.00 Lunedì chiuso Mostra: intero € 8,00; ridotto € 6,00 (studenti fino a 26 anni, over 65). Informazioni per il pubblico: 011 837 688 int. 3 info@fondazioneaccorsi-ometto.it

FILIPPO DE PISIS Eclettico connoisseur fra pittura, musica e poesia 24 gennaio – 22 aprile 2018 Museo Ettore Fico

La mostra intende porre in luce il rapporto a lungo intercorso tra Filippo de Pisis e le fonti pittoriche del presente e del passato. L’approccio alla pittura da parte dell’artista nasce grazie all’amore e alla passione per la storia dell’arte, il culto per la tradizione ferrarese del Costa e del Francia, e si sviluppa nell’arco di un trentennio secondo varie passioni di volta in volta inseguite, percorse, collezionate e ritrovate. De Pisis, visitando e studiando le opere nei musei, ritrova le proprie radici legate al naturalismo e alla pittura francese, scopre se stesso e la propria ispirazione. La mostra, che raduna circa 150 opere tra dipinti e disegni, intende porre l’attenzione sul complesso mondo che caratterizza le passioni d’arte e la cultura dell’artista: l’inclinazione poetica, la passione antiquaria e collezionistica, il mondo musicale della lirica, l’indole del botanico naturalista e l’amore per il museo e le civiltà del passato. MEF – Museo Ettore Fico via Francesco Cigna 114, Torino Biglietteria +39 011 852510 info@museofico.it www.museofico.it Orario da mercoledì a venerdì 14-19 sabato e domenica 11-19 Biglietteria intero € 10 ridotto € 8 over 65; ridotto € 5 dai 13 ai 26 anni e gruppi (minimo 6 persone)

FERENC PINTÉR L’illustratore perfetto

24 gennaio – 22 aprile 2018 MEF Outside via Filippo Juvarra 13 Torino La mostra ripercorre l’attività di Ferenc Pintér, una fra le voci più complesse e creative della grafica del XX secolo, nel decimo anniversario dalla sua scomparsa. Pintér è infatti riconosciuto come un illustratore che ha lasciato un segno a livello mondiale. La sua opera è caratterizzata dall’impostazione grafico-cartellonistica mitteleuropea, la sua espressività risente di una cultura pittorica e artistica profondissima, con citazioni e richiami talvolta espliciti, talvolta sotterranei e incrociati. Dalla sua mano sono nate illustrazioni potenti e sintetiche, racconti in un’immagine, ormai divenute parte dell’immaginario collettivo. Celebri sono le copertine Mondadori (tra le più famose le serie dedicate al Commissario Maigret e l’immensa produzione per Oscar e Omnibus Gialli). MEF Outside Via Filippo Juvarra 15, 10122 Torino Biglietteria +39 011 852510 info@museofico.it www.museofico.it Orario da mercoledì a venerdì 14-19 sabato e domenica 11-19


PERFUMUM. I PROFUMI DELLA STORIA

15 febbraio 2018 – 21 maggio 2018 Palazzo Madama, Sala Atelier Un racconto sull’evoluzione e la pluralità dei significati del profumo dall’Antichità greca e romana al Novecento, visto attraverso più di duecento oggetti esposti, tra oreficerie, vetri, porcellane, affiches e trattati scientifici. L’esposizione, curata da Cristina Maritano, conservatore di Palazzo Madama, e allestita in Sala Atelier, presenta oggetti appartenenti alle collezioni di Palazzo Madama e numerosi prestiti provenienti da musei e istituzioni torinesi, come il MAO Museo d’Arte Orientale, il Museo Egizio, il Museo di Antichità, la Biblioteca Nazionale, la Biblioteca Guareschi del Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco. Importante anche il contributo di realtà nazionali come il Museo Nazionale del Bargello, Gallerie degli Uffizi, il Museo Bardini e la Galleria Mozzi Bardini di Firenze e il Museo di Sant’Agostino di Genova. Fondamentale è stata inoltre la collaborazione con il Musée International de la Parfumerie di Grasse (Francia) che, insieme ad una preziosa selezione di opere, ha messo a disposi-

zione gli apparati multimediali sulle tecniche della profumeria. Infine, il contributo di molti collezionisti privati ha permesso di radunare un’ampia selezione di flaconi del Novecento. Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00. Chiuso il martedi'. La biglietteria chiude alle 17.00. Intero € 12. Ridotto € 10 Gratuito minori 18 anni Abbonamento Musei Torino Torino + Piemonte card. Il primo mercoledì del mese, non festivo, l'ingresso è gratuito Contatti: tel. +39.011.4433501

ELISA SIGHICELLI. Doppio Sogno

Fino al 21 maggio 2018 Palazzo Madama Torino La mostra Doppio Sogno, progetto di Elisa Sighicelli, mette in dialogo l’arte antica con quella contemporanea. L'esposizione, curata da Clelia Arnaldi, conservatore del museo, si snoda in un percorso tra le sale del Barocco, per le quali l’artista ha concepito delle opere inedite e specifiche, ispirate all’architettura di Palazzo Madama. Al centro di questa ricerca, la relazione tra l’architettura e la luce. Nata a Torino nel 1968, Elisa Sighicelli ha studiato arte a Londra dove ha risieduto per diciassette anni. Attualmente vive tra Torino e New

www.newspettacolo.com

York. Ha esposto con mostre personali alla Gagosian Gallery di Londra, Los Angeles, New York e Ginevra. Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 Chiuso il martedi'

CARLO MAGNO VA ALLA GUERRA Palazzo Madama Torino dal 29 marzo al 16 luglio La mostra presenta per la prima volta in Italia il rarissimo ciclo di pitture medievali del Castello di Cruet (Val d’Isère, Francia), una testimonianza unica della pittura del Trecento in Savoia. Dopo una prima tappa a Ginevra nel 2017, l’esposizione giunge con importanti novità a Torino grazie alla collaborazione tra il Museo Civico d’Arte Antica di Torino e il Musée Savoisien di Chambéry. A Torino la mostra rivolge particolare attenzione all’arredo e alla vita di corte nei castelli di Piemonte e Valle d’Aosta nel 1300, con opere provenienti da Torino, Moncalieri, Montaldo di Mondovì (Cuneo), San Vittoria d’Alba (Cuneo) e Quart (Aosta) Palazzo Madama - Piazza Castello Torino. Orari aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 chiuso il martedi'. intero euro 10

19


FRANK HORVAT. Storia di un fotografo

Dal 28 febbraio fino al 20 maggio Palazzo Chiablese Torino Gli ultimi settant’anni visti attraverso l’obiettivo di uno dei più grandi fotografi viventi; una mostra per vivere un viaggio nella moda, nella vita e nell’arte dagli anni ’50 a oggi. Le Sale Chiablese dei Musei Reali di Torino ospitano Frank Horvat. Storia di un fotografo. La mostra antologica – la prima in Italia di questa portata – è curata da Horvat stesso e traccia il percorso di un fotografo che ha segnato la storia della fotografia. Palazzo Chiablese. Vicolo San Lorenzo 1 – Torino. Orari di apertura: lunedì 14-19; da martedì a domenica 10-19

SOUNDFRAMES. Cinema e musica in mostra

Nell’anno in cui si celebra il centenario della nascita di Leonard Bernstein, uno dei massimi compositori e direttori d’orchestra del Novecento, il Museo Nazionale del Cinema organizza una mostra che indaga la complessità del rapporto tra musica e immagini in movimento nel modo più ampio possibile, consapevolmente non esaustivo, attraverso un approccio non solo cronologico, ma fondato sulla costruzione di sezioni tematiche trasversali. L’aspetto più importante dell’esposizione è la multimedialità, pensata per offrire al visitatore una vera e propria visita esperienziale. La mostra, infatti, è composta esclusivamente da proiezioni che si snodano lungo tutta la rampa elicoidale dell’Aula del Tempio, a formare un film ideale in cui si vogliono raccontare i mille modi in cui la musica e le immagini del cinema si sono incontrati nel corso di oltre un secolo. Per questo motivo al visitatore saranno fornite cuffie wireless, necessarie per un’immersione a 360° nella mostra. La mostra è in programma al Museo Nazionale del Cinema dal 26 gennaio 2018 al 7 gennaio 2019. Concept di mostra Donata Pesenti Campagnoni. Lunedì 9- 20. Martedì chiuso Mercoledì 9 - 20 Giovedì 9 - 20 Venerdì 9 - 20 Sabato 9 - 23 Domenica 9 - 20 € 10. Con Ascensore Panoramico € 14 Ridotto € 8 / € 11 Museo Nazionale del Cinema Via Montebello, 20 Torino 011.8138.564 - 565.

L'OCCHIO MAGICO DI CARLO MOLLINO

Walter Guadagnini, Direttore di CAMERA Centro Italiano per la Fotografia, ha scelto per l’avvio della stagione espositiva del 2018 una mostra insieme molto torinese e altrettanto internazionale, dedicata a

20 mostre

Carlo Mollino. La mostra, a cura di Francesco Zanot, sarà a CAMERA (Torino), dal 18 gennaio al 13 maggio 2018. L’esposizione attraversa l’intera produzione fotografica di Carlo Mollino, in un percorso di oltre 500 immagini tratte dall’archivio del Politecnico di Torino. Questa iniziativa fa seguito alla mostra "Carlo Mollino. In viaggio", tenutasi presso CAMERA nella primavera del 2016, a testimonianza del rafforzamento della collaborazione tra Politecnico e CAMERA, anche grazie a un accordo di collaborazione siglato nell'aprile di quest'anno. Tra i più noti e celebrati architetti del Novecento, Carlo Mollino ha da sempre riservato alla fotografia un ruolo privilegiato, utilizzandola sia come mezzo espressivo, sia come fondamentale strumento di documentazione e archiviazione del proprio lavoro e del proprio quotidiano. Via delle Rosine 18, 10123 - Torino www.camera.to |camera@camera.to Lunedì 11 - 19 Martedì Chiuso Mercoledì 11- 19 Giovedì 11 - 21 Venerdì 11 - 19 Sabato 11 - 19 Domenica 11 - 19 Biglietti Ingresso Intero € 10

Nel cuore del Maggio ‘68

CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia dal 19 aprile al 13 maggio A cinquant’anni dall’inizio della più grande rivoluzione sociale del secolo scorso, CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia e l’Alliance française di Torino presentano, per la prima volta in Italia, una mostra dedicata al reportage fotografico realizzato da Philippe Gras a Parigi durante il Maggio ’68 e rinvenuto negli archivi dell’artista dopo la sua morte, nel 2007. Il progetto espositivo, organizzato dall’Associazione Amis de Philippe Gras e Les films de quatre planètes con il supporto di Institut Français e inserito nel programma del Salone Off, ci restituisce, attraverso quarantatré scatti in bianco e nero, l’immagine composita di una città fra manifestazioni e scontri, animata da tensioni ideali, scossa dalla violenza e da aria di cambiamento. Via delle Rosine 18 – 10123 Torino. Orari: lunedì, mercoledì, venerdì, sabato, domenica, 11 - 19; giovedì, 11 - 21; martedì chiuso; ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura. Intero: € 10. Ridotto € 6 fino a 26 anni, over 70 info. 011.0881150, camera@camera.to

FATMA BUCAK. So as to find the strength to see

7 marzo – 20 maggio 2018 Fondazione Merz, Torino Prima grande mostra in uno spazio museale italiano dell’artista Fatma Bucak, un progetto espositivo inedito, costituito da lavori fotografici, sonori, video, performa-

tivi e scultorei, alcuni dei quali realizzati per l’occasione. Fatma Bucak è cresciuta a Istanbul ed è nata a Iskenderun, una cittadina nel Sud della Turchia, vicina al confine con la Siria. L’appartenenza alla minoranza curda è uno degli elementi che ha condotto Fatma Bucak a lavorare su temi quali l'identità politica e di genere, la violenza di Stato, la censura, la repressione, l’espropriazione, la migrazione e la mitologia religiosa. Fondazione Merz, via Limone 24, 10141 Torino Orari: martedì-domenica 11-19 Biglietti: € 6,00 intero 011.19719437 www.fondazionemerz.org

Frida Kahlo e Macondo nelle fotografie di Leo Matiz

Dal 16 marzo al 3 giugno Pinacoteca dell’accademia Albertina di Belle Arti di Torino A cura di Arminda Massarelli e con la collaborazione di Alejandra Matiz, la mostra raccoglie due momenti della grande attività del fotografo colombiano Leo Matiz (1917-1998). Un ritratto inedito della pittrice messicana Frida Kahlo nei primi anni quaranta nella casa Azul di Coyocan, a Città del Messico, che restituisce un’atmosfera d’ambiente, di natura e di cultura che fu di quella casa. Dalla regione di Aracataca in Colombia, dove il fotografo nacque, (luogo poi traslato da Gabriel Garcia Marquez con il nome di Macondo), provengono altre 70 immagini, in un intreccio mirabile di paesaggi di luce, di gente al lavoro, di venditori, di volti unici, che si sintetizzano nell’immagine del pescatore che lancia la rete, capolavoro assoluto di Leo Matiz e manifesto poetico di tutta la sua arte fotografica. Via Accademia Albertina 8 Torino. tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 18.00. mercoledì: chiuso. € 7.00 ridotto € 5.00

CARLO TERZOLO. La realtà immaginata

Pittore figurativo che ha saputo coniugare la concretezza del mondo rurale delle sue origini con la visionarietà e l’immaginazione, Carlo Terzolo, uno dei pittori piemontesi più significativi del Novecento, è al centro della mostra La realtà immaginata che la Fondazione Bottari Lattes organizza allo Spazio Don Chisciotte di Torino (via della Rocca 37b) da sabato 10 marzo a sabato 21 aprile 2018. A ingresso gratuito. La realtà immaginata, curata dai figli Luca e Paolo Terzolo in collaborazione con Vincenzo Gatti, propone una quindicina di opere, prevalentemente olii su tela, di diverse dimensioni, realizzati dal pittore a partire dai primi anni Sessanta. Martedì - sabato, ore 10.30-12.30 e ore 15-19


musica: concerti, dj set, feste

Torino Jazz Festival sesta edizione 23 - 30 aprile Torino 8 giorni di festival; 250 musicisti; 19 sedi; 8 circoscrizioni; 60 concerti (19 concert e 41 clhub) di cui 40 a ingresso gratuito; 2 anteprime; 40 jazz blitz a ingresso gratuito; 2 marching band; 3 giorni di meeting e 3 di masterclass; 2 mostre; 40 persone coinvolte nell'organizzazione del festival; 40 volontari Il concerto inaugurale, lunedì 23 aprile alle 20.30, al Museo del Cinema (Mole Antonelliana), sarà affidato alla formazione più crossover del festival, i viennesi Radian, maestri nella contaminazione di sonorità elettroacustiche calate in un linguaggio minimalista e postrock. Nella giornata della Festa della Repubblica, mercoledì 25 aprile, il TJF aprirà una finestra dedicata al sociale con due concerti che si svolgeranno nella sede di Piazza dei Mestieri. Alle 17.30 il CLGEensemble ospiterà uno tra i più influenti chitarristi del jazz d’avanguardia, Christy Doran; alle 21 sarà la volta della fuoriclasse del violino jazz Eva Slongo. Al Conservatorio Giuseppe Verdi si esibirà il 26 aprile alle 17.30 l’Orchestravagante degli allievi del Centro di formazione musicale della Città di Torino diretta dal maestro Antonino Salerno. A seguire si potranno ascoltare i brani del The Creative Jazz Workshop degli allievi del dipartimento Jazz del Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino. Sul palco delle ex Officine Grandi Riparazioni, alle 21, andrà in scena una prima produzione originale TJF: il quartetto del contrabbassista e compositore torinese Federico Marchesano Atalante con ospite uno dei più autorevoli musicisti d’oltralpe, il clarinettista Louis Sclavis e, subito dopo il grande maestro, drammaturgo, poeta, scrittore, cantante, compositore e ovviamente sassofonista, icona del free jazz, ARCHIE SHEPP col suo quartetto con Special Guest la cantante Marion Rampal. Venerdì 27 alle 17.30 il Piccolo Regio aprirà le porte a Ivo Papasov e his wedding band creatore della Balcan music contemporanea. Alle 21 le Ogr accoglieranno la Frankie hi-nrg mc Vs Aljazzeera, una band diversamente jazz che incontra un pioniere del rap per un viaggio fatto di contaminazioni musicali, dissonanze in rima e cortocircuiti geografici. A seguire il grande chitarrista Marc Ribot con il suo gruppo Ceramic Dog. Uno dei pianisti italiani più riconosciuti a livello internazionale, Franco D’Andrea, suonerà con il suo ottetto sabato 28 aprile alle 17.30 al Conservatorio Giuseppe Verdi. Alle Ogr, alle 21, sarà la volta di due produzioni originali: l’hammondista Alberto Gurrisi, il batterista Adam Nussbaum e il sassofonista Seamus Blake. E a seguire un concerto - “The Turin Project Reloaded” con Carla Bley & The Torino Jazz Orchestra Feat. Steve Swallow. Il concerto sarà dedicato a Maurizio Braccialarghe prematuramente scomparso il 2 gennaio scorso che negli

22

MUSICA

Marc Ribot Ceramic Dog

anni passati alla guida dell’Assessorato comunale alla cultura aveva inteso restituire visibilità al fermento musicale locale ideando il Torino Jazz Festival. Domenica 29 aprile il Conservatorio Giuseppe Verdi accoglierà alle 17.30 il gruppo di Terje Rypdal, indiscusso protagonista del jazz scandinavo. Alle 21, alle Ogr, Fabrizio Bosso e Banda Osiris si esibiranno in una divertente produzione originale per il TJF. A seguire il gruppo del trombettista e sperimentatore norvegese Nils-Petter Molvær. Il TJF main si concluderà nella giornata Unesco per il jazz lunedì 30 aprile con quattro concerti. Per cominciare alle 17.30 si potrà assistere alla prima assoluta italiana dell’artista belga Melanie De Biasio al Piccolo Regio. Le Ogr ospiteranno in sequenza, dalle 20.30, il talentuosissimo flautista e cantante Magic Malik, il quartetto del pianista torinese Riccardo Ruggieri con Gary Bartz, un mito del jazz. Chiuderà la serata Fred Hersch pianista, compositore e band leader, membro autorevole nel pantheon del pianismo jazz contemporaneo. TORINO JAZZ MEETINGS 2018 Torino Jazz Meetings nasce come occasione di incontro e come vetrina per le eccellenze del jazz piemontese. L’iniziativa propone convegni e concerti, con l’obiettivo di sviluppare il network delle realtà che promuovono il jazz a livello regionale, nazionale e internazionale. I convegni si svolgeranno in collaborazione con il Torino Jazz Festival presso il Circolo dei Lettori e saranno articolati su tre tematiche: Piemonte jazz, riguardante le eccellenze del territorio, Jazz in Italy, relativo ai network nazionali, e International jazz links, volto a esplorare e a consolidare possibili connessioni tra territorio e realtà internazionali. I concerti, vetrine delle eccellenze jazz del Piemonte, si svolgeranno in forma di rassegna presso i principali jazz club della città (Osteria Rabezzana, Charlie Bird, Jazz Club Torino, Cafè Neruda) e, a conclusione dei dibattiti, presso il Circolo dei Lettori. La rassegna ospita inoltre due concorsi internazionali di musica jazz, il Premio Massimo Urbani e il Gianni Basso Jazz Award. Torino Jazz Meetings è un progetto del Consorzio Piemonte Jazz, realizzato in collaborazione con il Circolo dei Lettori di Torino e con il Torino Jazz Festival.


musica: concerti, dj set, feste

Torino Jazz Festival sesta edizione 23 - 30 aprile Torino MOSTRE CHET BAKER. L'ULTIMO CHORUS - Le immagini perdute Dal 25 al 30 aprile e dal 4 al 14 maggio Jazz Club Torino, piazzale Valdo Fusi - Ore 19–23 Ingresso libero Inaugurazione mercoledì 24 aprile, ore 18.30 con il concerto del trio del trombettista Felice Reggio. Ideazione e cura della mostra di Luciano Viotto. Mostra su Chet Baker e il suo legame con l’Italia e Torino. La sua musica, le testimonianze, i rari documenti video e la rassegna stampa esposti documentano l'essenza artistica di Chet, gli intensi rapporti umani che hanno caratterizzato la sua tormentata esistenza e il legame con l'Italia e Torino. L'ultimo concerto di Chet Baker in Italia si svolse al Teatro Carignano, il 21 aprile 1988. Le immagini in mostra, scattate dal curatore e ritrovate nel 2012, ci restituiscono idealmente la vita di Chet Baker. TAKE FIVE Emozioni su un pentagramma Dal 28 aprile all'11 maggio Biblioteca Civica Centrale, via della Cittadella 5 Negli orari di apertura della biblioteca - Ingresso libero Inaugurazione - venerdì 27 aprile, ore 18, con Jazz Performance di Alfredo Ponissi, sassofoni Photo Exhibition & Jazz Performance Project Fotografie di Carlo Mogavero, Patrizio Gianquintieri, Massimo Novo, Mamo Delpero Interpretazione fotografica del viaggio emozionale che i musicisti e gli ascoltatori intraprendono durante il flusso creativo di un brano o un concerto jazz. Come i musicisti di una band, quattro fotografi danno vita a una narrativa, allo stesso tempo personale e collettiva, fatta di oltre 30 immagini che creano un percorso visivo fatto di suoni ed emozioni. Nella serata inaugurale, un musicista decodificherà le fotografie esposte facendole ritornare musica. SEDI EVENTI CONCERT Conservatorio Giuseppe Verdi (piazza Bodoni); Piccolo Regio Giacomo Puccini (piazza Castello 215); Museo del Cinema (Mole Antonelliana via Montebello 20); OGR (corso Castelfidardo 22); Piazza dei Mestieri (via Jacopo Durandi 13). JAZZ clHUB concerti gratuiti nei club torinesi Programma dettagliato www.torinojazzfestival.it/jazzclhub Bagni Pubblici di via Agliè (via Agliè 9); Blah Blah (via Po 21); Caffè Neruda (via Giachino 28); Circolo culturale La Rusnenta (via Andreis 11); Folkclub (via Perrone 3 Bis); Il Convivio del Filo Illogico (via Scarlatti 2); Jazz Club Torino (piazzale Valdo Fusi); Laboratori di Barriera (via Baltea 3); Le Ginestre (via Valprato 15); Mad Dog (via Maria Vittoria 35); Magazzino sul Po (via Murazzi del Po 14); Osteria Rabezzana (via San

Ivo Papasov

Fred Hersch

Francesco d'Assisi 23/C); Spazio MRF (corso Luigi Settembrini 164). TJF SOCIAL #tjf2018 Canali TJF Sito www.torinojazzfestival.it BIGLIETTERIA TORINO JAZZ FESTIVAL Urban Center Metropolitano - piazza Palazzo di Città 8/F tel. 011.01124777 - tjftickets@comune.torino.it - Infopiemonte – Torinocultura - via Garibaldi 2, tutti i giorni 10-17, numero verde 800.329.329 - Saranno accettati esclusivamente pagamenti con carta di credito o bancomat. - www.torinojazzfestival.it - www.vivaticket.it - Il CONCERTI SERALI ALLE OGR: Posti numerati € 12.00/8.00 All'ingresso saranno effettuati controlli di sicurezza. CONCERTI POMERIDIANI AL PICCOLO REGIO GIACOMO PUCCINI E AL CONSERVATORIO GIUSEPPE VERDI: Posto unico numerato € 5.00. Per i nati a partire dall’anno 2004 biglietti per tutti i concerti a € 5.00. Spettacolo Lovers Words Session: Cinema Massimo, domenica 22 aprile ore 20. Ingresso € 7.00 - Ridotto € 5.00; I biglietti sono in vendita nella biglietteria del cinema Massimo; Ulteriori info: www.loversff.com. Concerto dei Radian: Museo del Cinema, lunedì 23 aprile ore 20.30; Ingresso € 11.00 + €1.50 (diritto di prevendita) in vendita da martedì 3 aprile. Ingresso con acquisto on line di biglietto al Museo del Cinema www.museocinema.it.

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

23


musica: concerti, dj set, feste

ANGELO BRANDUARDI Camminando camminando Venerdì 20 aprile Teatro Colosseo Torino - ore 21 Venerdì 20 aprile, Angelo Branduardi arriva al Teatro Colosseo con Camminando Camminando. Dopo l'esperienza intimista in duetto con l'amico di sempre Maurizio Fabrizio, il “menestrello senza tempo" torna con una vera e propria band, per regalare al pubblico i suoi più grandi successi, da Il cantico delle creature a Si può fare, da Domenica e Lunedì a Vanità di Vanità, da Cogli la prima mela a Alla fiera dell’Est. Teatro Colosseo Via Madama Cristina 71 - Torino 011.6698034 - 011.6505195 Poltronissima euro 44,60 / poltrona euro 39,90 / galleria A euro 37,60 / galleria B euro 30,50

venerdi 20 aprile

-PAOLO RICCA GROUP in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Torino Jazz meetings Fender Rhodes piano: Paolo Ricca Clarinetto: Diego Mascherpa Basso: Andrea Manzo

Paolo Ricca

Batteria: Maurizio Plancher La band, fondata nel 2006 dal pianista, tastierista e compositore Paolo Ricca, ha all’attivo tre album, “Batik” del 2006, “Volcano” del 2009, e “Mumble”, pubblicato quest’anno, incisione alla quale ha partecipato come ospite il chitarrista John Etheridge.

della band inglese considerati i pionieri dell'Acid Jazz: i mitici Incognito! Obiettivo raggiunto!!

-Positivity in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel.3409883436 info@ilmagazzinodigilgamesh.it ore 22 Ingresso Gratuito 1° Consumazione Maggiorata 3.00€euro Omaggio Incognito Positivity si sono formati nella fine del 2012, partendo da pochi elementi per poi completarsi circa un anno dopo. L'obiettivo era quello di unire musicisti grandi fan

Wrongonyou neo folk in lingua inglese Venerdì 20 aprile sPAZIO 211 Torino ore 22 Wrongonyou, all’anagrafe Marco Zitelli, si è avvicinato alla musica folk grazie ad artisti internazionali come Bon Iver e Fleet Foxes. Da subito si è fatto conoscere come un giovane talento fuori dal comune che con la sua musica innovativa e autentica arriva dritto al cuore. Il suo è un progetto neo folk in lingua inglese, attento alla melodia e alla sperimentazione, insolito nel panorama musicale italiano e per questo in grado di attirare un pubblico attento e curioso che in questi anni ha seguito Wrongonyou in tanti concerti in tutta Italia e anche all’estero. Il cantautore si era fatto notare grazie ad alcuni suoi brani caricati su Soundcloud che avevano attirato l’attenzione prima di un professore di Sound Technology all’università di Oxford, che gli fece incidere

24

MUSICA

i primi 4 singoli, e poi della Carosello Records con cui ha pubblicato il primo ep “The Mountain Man” (2016). Tra i suoi singoli di maggior successo “Killer”, “The Lake” e “Let Me Down”. Infoline: +39 349.3172164 info@todaysfestival.com


musica: concerti, dj set, feste

THE ZEN CIRCUS Il fuoco in una stanza tour Venerdì 20 aprile Teatro della Concordia, Venaria Reale (TO) ore 21 - 17 euro + d.p. Nove album ed un Ep all’attivo, oltre mille concerti e diciotto anni di onorata carriera per gli Zen Circus, il gruppo pisano in scena la sera di Venerdì 20 Aprile 2018 al Teatro Concordia di Venaria Reale (TO), per la presentazione live de Il fuoco in una stanza, l’ultimo disco di inediti uscito il 2 marzo 2018 per Woodworm Label e La Tempesta. Entrato direttamente al 7° posto nella classifica dei dischi e al 1° dei vinili più venduti in Italia secondo FIMI/Gk, il disco, la cui lavorazione ha visto la band impegnata per oltre un anno, arriva dopo il successo dell’ultimo album, “La Terza Guerra Mondiale” (2016), e 66 date in tutta Italia in 10 mesi, per oltre 98.000 presenze. “Il fuoco in una stanza” affronta e sviscera i rapporti affettivi che segnano l’esistenza e determinano l’identità delle persone. Si tratta di un disco musicalmente e narrativamente eterogeneo, dedicato alla ricerca di un senso molto più profondo dell’esistenza dove il sentimento di una madre, di un padre, un figlio o un aman-

venerdi 20 aprile

-radiobends in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Tributo Radiohead Yuri Padashifard - lead vocals, piano, guit

Radiobends

te sono, alla fine, espressioni della stessa verità. Biglietti disponibili in prevendita sui circuito www.mailticket.it

Davide "Dibba" Di Bartolo - guitar, backing vocals, keyboards Marco Mastroeni - bass guitar, backing vocals, percussion Claudio Perlo - drums, percussion Fabio Scambelluri - guitar, backing vocals, percussion -Memory Lovers in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni I Memory Lovers traggono il loro nome da In Loving Memory of Aqua, titolo dell’antologia su CD che Federico Guglielmi

e la Spittle di Roma hanno dedicato agli AQUA, gruppo new wave del quale alcuni componenti dei Memory Lovers hanno fatto parte qualche anno fa. Ma non è sul passato che si basa la musica dei Memory Lovers: i brani del loro repertorio infatti sono inediti, con testi in italiano e in inglese, e il loro sound, che vede l’originale innesto di una voce solista femminile

NON CONTRO ME il primo spettaconcerto al mondo di e con Gio Evan e con Anudo Venerdì 20 aprile Magazzino sul Po Torino

Non contro me è l'accettazione di accogliere ogni sfaccettatura di se stessi, è l'inizio di un percorso che si presta ad essere tutto con la vita. E lo yin che accoglie lo yang, e il mare che non litiga il blu con il cielo, e la profondità e la tenerezza della poesia che si allea con la danza e la giocosità della musica. Dopo il successo di Sorprendermi e Inopia, Gio Evan si conferma amante della “sorpresa”, portando sui palchi di tutta Italia un format mai esistito prima: uno "Speccatoncerto". “Non contro me” non è un concerto nonostante la musica indie pop padroneggi lo scenario. Non è un reading di poesie nonostante le numerose letture che interpreterà. Né è uno spettacolo comico, nonostante le sue

ormai amatissime gag e i suoi aneddoti surreali sempre presenti. “Non contro me” sa soltanto cosa non è, eppure, è tutto questo. Biglietto 12€ + tessera arci

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

25


musica: concerti, dj set, feste

STATUTO 35 anni di carriera e un concerto festa Venerdì 20 aprile Hiroshima Mon Amour Torino - ore 22.00, ingresso 10 euro + d.p. Sono passati 35 anni da quando alcuni giovani di Torino iniziarono a darsi appuntamento in piazza Statuto. Erano giovani con la passione per la vespa e la lambretta, la musica, l’abbigliamento anni ’60, il toro, erano Mods ovvero modernisti e tra loro c’erano anche quei ragazzi che da allora, prendendo il nome dall’omonima piazza in cui si ritrovavano, ne portano in giro il nome con la loro musica, gli Statuto, tra i primi in Italia a suonare ska con testi in italiano, pubblicando il primo album nel 1988 per la Toast Records di Giulio Tedeschi dal titolo Vacanze e nel 1990 il minialbum Senza di lei, sempre per la Toast Records. In occasione del 35° anniversario di carriera OSKAr (voce), Naska (batteria), Enrico Bontempi (chitarra) e Rudy Ruzza (basso) si posizionano sul palco di Hiroshima Mon Amour per un concerto dedicato al repertorio di questa lunga carriera raccolta in ben 13 album pubblicati. Alcuni ospiti speciali si uniscono alla festa, tra ex componenti della band, personaggi "extramusicali" e alcuni musicisti amici da sempre come Willie Peyote,

venerdi 20 aprile

-eleven floyd in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Tributo Pink Floyd Tommaso Bonnin: chitarra solista e voce Alessandro Ognissanti: chitarre e voce Donato Peluso: voce solista Amedeo Fuda: drum & percussions Pietro Morano: basso Paolo Canova: tastiera Silvio Nittardi: Sax Beatrice Fornacca: Vocalist, cori. Kilian Corgiat Mecio: tecnico audio, luci Un continuo studio del cinquantennale repertorio dei mitici Pink Floyd, rende le loro esibizioni un’esperienza nuova in ogni occasione, coadiuvando spesso lo show

Eleven Floyd

26

MUSICA

Bluebeaters e Johnson Righeira. Il concerto è anche l’occasione per presentare “Va tutto bene” il nuovo singolo pubblicato da Universal, realizzato con la produzione artistica di Max Casacci dei Subsonica e che vede la partecipazione del celebre showman Max Giusti. via Bossoli 83 - Torino hma@hiroshimamonamour.org (+39) 011 3176636

musicale con i celebri filmati storici delle tournè mondiali degli anni ’80 e ’90. -GLISPLENDIDI in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 ore 22.00 gratuito Tributo Jovanotti Gli Splendidi sono la prima e unica tribute band italiana inclusa nella discografia di Lorenzo Jovanotti. Nel gennaio 2015, infatti, il loro remix di Sabato (Wild West rmx) viene inserito nella compilation Sabatomania per l’etichetta Universal. Inoltre la loro Besame Ahora (versione mariachi di “Baciami ancora”) ha suscitato la curiosità dell’artista toscano che li ha ospitati a un suo concerto a New York. La band ha centinaia di spettacoli all’attivo in tutta Italia e ha partecipato a trasmissioni come Italia’s got talent e Unomattina. Il

loro show è tutto da ballare e da cantare. -Max Altieri Lil' Combo in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Blues Max Altieri (guitar & vocals) Stefano Rivoir (upright bass) Giorgio Mattiauda (drums) L'originale "Melting Pot Blues" di Mr. Max altieri e del suo Lil' Combo, e' il frutto della commistione tra Blues & Roots Music anni '50 -'60. Il risultato e' un sound essenziale, attraverso il quale il Lil' Combo rende omaggio al Blues Elettrico delle origini (Ol' Chicago & West Coast Blues), contaminandolo e allo stesso tempo mantenendone vive le caratteristiche e l’espressività originarie.

GliSplendidi

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

HOBOKEN DIVISION (Fr, Delta Blues / Garage) + ITALIANS DO IT BETTER dj set Venerdì 20 aprile Blah Blah Torino ore 22 Ingresso 5 euro (dj set gratuito) Gli Hoboken Division sono una band molto considerata nella scena indipendente - underground francese! Nel loro sound invocano gli spettri elettrici del blues di RL Burnside e le sirene del garage rock di Detroit. Con alle spalle numerosi tour europei, sono stati in Italia per la prima volta nel 2016. Il duo proviene da Nancy (Francia) e propone un delta-blues venato di garagerock. La chitarra di Mathieu e la voce decisa di Marie hanno connotato il successo dell'Hoboken Division permettendo al progetto di emergere. Successivamente si è aggiunto un batterista al duo, facendolo diventare un trio.. Prima e a seguire ITALIANS DO IT BETTER by Carletto il principe dei mostri. Dj set musica italiana indie

venerdi 20 aprile

-Burning Rome + Grace t + Hot Sunday Blood in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 Alternatice rock metal

BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

(chitarra e cori), Alberto Ravina (chitarra), Antonio Filigno (basso), Angelo Cannarozzo (batteria), Riccardo Da Ronco (tastiere e cori)

tel. 392 409 0089 Led Zeppelin tribute L'hard rock dei grandi Led Zeppelin interpretato dal 2007 da 4 ragazzi carichi di passione: Gianluca Rindone alla chitarra, Daniele Santovito alla batteria, Mauro Musso al basso e Raffaele Rossi alla voce. -LAVORI IN CORSO in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Funky / pop / soul Una serata particolare con musica da ascoltare e ballare con le cover dei successi internazionali

-remains the same in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano

-radiostar in concerto Vertigo Live Club via Torino 29, Pianezza tel. 0110448826 Grande festa di compleanno del Vertigo con il concerto della prima bastard pop band italiana, il più grande frullatore sonoro esistente. L'unica band che vi farà ballare anche quando sarete tornati a casa dopo lo show Marco D'Angeli (voce), Paolo Lovisari

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

27


musica: concerti, dj set, feste

Canto Libero Omaggio alle canzoni di Battisti e Mogol Venerdì 20 aprile Teatro Nuovo Torino ore 21 Arriva a Torino, al Teatro Nuovo Torino di Corso Massimo D’Azeglio 17, lo spettacolo ormai acclamato in tutti i teatri d'Italia nonché il preferito da Mogol! Un tuffo nelle canzoni più belle del duo che ha cambiato la storia della musica italiana, interpretate da una affiatata band di 10 elementi ed uno spettacolo curato nei minimi particolari. La voce di Fabio “Red” Rosso, il pianoforte e la direzione musicale di Giovanni Vianelli, le chitarre di Emanuele “Graffo” Grafitti e Luigi Di Campo, Alessandro Sala al basso e alla programmazione computer, la batteria di Jimmy Bolco, le percussioni e la batteria di Marco Vattovani, Luca Piccolo alle tastiere, le splendide voci di Joy Jenkins e Michela Grilli, i video di Francesco Termini e l'eccezionale ingegnere del suono Ricky Carioti (fonico anche di Elisa) rileggono “La canzone del sole”, “Una donna per amico”, “Ancora

venerdi 20 aprile

-GET2CHIC Deluxe dj set JOY&JOY Corso Sommelier 22, Torino start 23:30 - Info: 3455782565 the Hottest Hip Hop R'n'B Trap Special Guest Dj COCO ROBERT (New York - USA) djs DJ RULA (ATPC) Support Dj Mesta Dj Coco Robert arriva per la prima volta in Italia e lo fa al party Get2chic. Direttamente da New York è stata definita dall’autorevole giornale New York Post come la “Hottest DJ at Fashion Week”. Comincia la sua carriera in consolle,all’età di diciasette anni, proseguendo poi gli studi universitari nel music and entertainment business. Grazie a tutto questo, i suoi dj set sono protagonisti da Beverly Hills fino a Buenos Aires nei migliori clubs. Ha suonato con artisti

tu”, “E penso a te”... e gli altri grandi successi di Battisti che hanno fatto e fanno tuttora sognare intere generazioni. Prima platea: 25,00 euro + d.p. Seconda platea: 22,00 euro + d.p. Terza platea: 18,00 euro + d.p Punti vendita Vivaticket

di alto profilo, quali: Travis Scott, Fifth Harmony, Juelz Santana, Desiigner, Wyclef Jean, Young M.A, Major Lazer e Jadakiss. Ha lavorato inoltre per il canale televisivo VH1 e MTV Classic. Tra i suoi recenti parties sono da segnalare quello al Coachella per Interview Magazine e per il marchio

Coco Robert

automobilistico Lamborghini (Huracan Rwd Spyder). -The HOLE dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino Start 00:00 Donna omaggio Uomo 10 euro in lista entro le ore 02:00 Musica elettronica Resident dj: Enzino Pollinzi b2b Marco Cordella, Mirko Correra -hola dj set Quasar Main Club Corso Vittorio Emanuele II, 21, Torino free entry 3 Sale per 3 generi Sala Dance commerciale: Dj Walter Benedetti Voice Margot Sala Reggeaton: Latin Boys Sala House

NEVERDOGS (Music On) Trust Me* il Venerdì notte elettronico del The Big Club Venerdì 20 aprile The Big Club Torino ore 23:00 La loro è una storia iniziata nel 2000 a Firenze e proseguita sino ad arrivare ad essere resident a Music On, l’organizzazione capitanata da MARCO CAROLA, con relative serate sia a Ibiza che in tutto il mondo. I Neverdogs sono attivissimi anche sul fronte musicale, il loro ultimo vinile è uscito lo scorso anno dal titolo “Brain Rebellion” su eMBI Music Limited e con due remixes a cura di Drag & Drop e Fortyseven, Franz Costa! The Big Club (Corso Brescia 28, Torino) Infoline: 3398433351 inizio ore 23:00 fino a tarda notte

28

MUSICA

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

David Gtronic (Vatos Locos - Berlino, DE) - Family House e Raven Venerdì 20 aprile KOKO Club Torino ore 23.30 Dopo il successo della prima collaborazione, Family House e Raven cooperano ancora una volta sotto il cielo di Torino per l'evento diventato il più "fresco" della città. Questa volta il protagonita sarà una punta di diamante di Vatos Locos: David Gtronic! Ci sono molti produttori techno le cui opere sono prive delle sottigliezze che suggeriscono una più ampia competenza e comprensione musicale. Poi ci sono quelle opere le cui scanalature sono infuse da piccoli dettagli minuziosamente prodotti e da un senso di meraviglia che giunge al di là della semplice funzionalità del dancefloor. Sia che stia producendo techno o downtempo chillout, il senso di musicalità di David Gtronic è sempre brillante. Conosciuto per il suo groove basso e percussivo che fiorisce di elementi organici in grado di colorare il suo suono, David Gtronic ha pubblicato su etichette come

venerdi 20 aprile

-CIAO. Discoteca Italiana dj set Astoria basement Via Berthollet 13 Torino San Salvario La discoteca moderna e nostalgica, che balla sulle ceneri della Prima Repubblica: Lucio Battisti alla TV, Anna Oxa a Sanremo, la difesa col libero e le sigarette in Alitalia,

Vatos Locos, Suara, Monique Musique, Kina Music e Chelsea Hotel Records, per citarne alcuni. KOKO Club (ex Boiler) Via Nizza 37 - Torino info: 3403004043, 3664437673

Mina, Moroder, Mani Pulite e il Maxiprocesso... -Shine dj set PickUp Via Barge 8, 10139 Torino ingresso libero tutta la notte Infoline & prenotazione tavoli +393486779378

+393427601169 Possibilità di parcheggio custodito University Night, Magnifica e People & Alive vi presentano il format SHINE CONSOLLE : - Federico Arlorio Fabrizio Di lorenzo VOICE: Ares Favati

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

29


musica: concerti, dj set, feste

GIRLS IN HAWAII La band belga presenta il nuovo album NOCTURNE Sabato 21 aprile sPAZIO 211 Torino euro 15 Lontani dalle mode del momento, i Girls in Hawaii tornano dopo 4 anni con un nuovo lavoro, prodotto ancora una volta da Luuk Cox, che celebra le superbe capacità pop del quintetto. L’album precedente, Everest, era arrivato dopo anni di silenzio seguiti alla tragica perdita del batterista ed era il seguito dell’acclamato Plain Your Escape del 2008. La band nata alla fine degli anni 90 per iniziativa dei due fratelli Antoine (voce) e Denis (batteria) Wielemens pubblica l’album d’esordio From here to Therenel 2003 ottenendo un grandissimo successo che porta il quintetto in giro per il mondo per un lunghissimo tour. Nel corso degli anni i Girls hanno imparato il segreto per il brano pop perfetto, apparentemente innocente che che

sabato 21 aprile

-DEROZER in concerto Csa Murazzi Murazzi del Po lato destro Torino ore 22 euro 7 I Derozer (aka Rozzi) sono un gruppo musicale punk rock di Vicenza, che si è fatto strada negli anni inserendosi tra le più note punk band italiane quali Punkreas, Porno Riviste e Impossibili. A supporto dell'uscita del nuovo disco "Passaggio a Nordest", nel 2017 la band ha registrato numeri impressionanti. Dopo lo storico sold out a Berlino il 2.2.2017, nei prossimi giorni si concedera' al pubblico con tre show di riscaldamento per ritornare da Giugno a Settembre sui palchi dei migliori festival italiani!

non riesci levarti dalla testa, arricchito da sontuosi arrangiamenti e da voci armoniose e dolci. Infoline: +39 349.3172164 info@todaysfestival.com sPAZIO 211 Via cigna 211, Torino

con tre grandissimi artisti che -eccezionalmente- si potranno ammirare nella più intima e raccolta delle situazioni: è possibile solo al FolkClub! La Rassegna Tablao d’autore, ideata nel 2004 da Arte y Flamenco, è dedicata a quella particolare forma di spettacolo che prevede esibizioni in solitario o in piccolissime formazioni di grandi nomi del Flamenco, in contesti diversi dal grande teatro. L’idea è stata e rimane quella di presentare i tre elementi fondamentali del Flamenco, il toque - ossia la chitarra, il cante - il canto, e il baile - la danza, offrendo agli aficionados performance autentiche, pure, proprio perché scevre di tutte quelle sovrastrutture necessarie quando invece si calcano i grandi palchi. Sabato 21 aprile, AYF & Folkclub offriranno al pubblico una serata unica che vedrà in scena Eduardo Guerrero, Javier Ibañez e Manuel Soto: tre artisti virtuosi l’uno del baile, l’altro del toque e il terzo del cante, capaci di creare sul palco un equilibrio di raro livello tra le discipline in cui eccellono.

-MARCO BETTI TRIO in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Batteria: Marco Betti Piano: Davide Cabiddu Basso elettrico: Fabio Argentini Il trio diretto dal batterista milanese Marco Betti trae ispirazione dalle grandi band della scena Hard/Post Bop degli anni Cinquanta e Sessanta, riscoprendo e riproponendo un approccio al jazz che sia insieme intenso, diretto ed energico. Immediatezza, eleganza e tanto swing sono le qualità che caratterizzano il sound di questa formazione. Insieme dal 2012, si sono esibiti nei migliori locali e in numerose rassegne dell’area milanese e del nord Italia, fino alle collaborazioni col prestigioso Blue Note Milano.

Derozer Marco Betti Trio

-TABLAO D’AUTORE live FolkClub Via Perrone 3 bis Torino 011 5712791 ore 21.30 Euro 27 / ridotti associati AYF Euro 23 / Ridotti Euro 20 e 18 Ingresso 20 euro / 10 eu ridotto Under 30 Torna la più attesa, la più prestigiosa, la più autentica rassegna di Flamenco,

30

MUSICA

Tablao d'autore

-iMMIGRANT DOG in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Tributo Led Zeppelin

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

The SICK ROSE (release party “Someplace Better”+ Melody Maker(s) dj set Sabato 21 Aprile Blah Blah Torino gratuito - ore 22 - euro 5 (gratuito dj set) Tra le più importanti band nel panorama Garage Punk degli anni '80 con l'innovativo album Faces, i Sick Rose si sono evoluti attraverso i decenni fino a raggiungere la maturità stilistica di una vera e propria band r'n'r oltre gli stereotipi stereotipi di genere, con lavori acclamati dalla critica come Blastin 'Out nel 2006 e No Need For Speed nel 2011. Someplace Better, il settimo album della band pubblicato nel 2018, condensa in 11 tracce tutte le influenze musicali della band: dal raw garage rock dei primi tempi fino al powerpop più raffinato di oggi. Oltre ad una incessante attività live in tutta Europa, condividendo il palco con gruppi del calibro di The Lyres, The Stems, The Fuzztones, The Chesterfield Kings, The Nomads per citarne alcuni, la carriera della band è stata evidenziata da importanti collaborazioni in studio di registrazione.

sabato 21 aprile

-Soul Nassau in concerto POP ex Lavanderie Ramone via Claudio Luigi Berthollet 25, Torino ingresso gratuito riservato soci ARCI Soul Nassau è una miscela esplosiva di groove, energia e movimento distillata direttamente dal vibrante mondo della Black Music! Un’energia travolgente incarnata in una Big Band di 12 infaticabili musicisti determinati a far breccia nell'animo di ogni Soul Lover!

-The Wild Boars in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel.3409883436 info@ilmagazzinodigilgamesh.it ore 22 Ingresso Gratuito 1° Consumazione Maggiorata 3.00€euro New Album Release Party Una band che nasce dall’incontro di tre diverse menti, unite dalla passione per la musica Americana, con la A maiuscola, nelle sue più diverse forme, dal country al blues, bluegrass, folk e rock ‘n’ roll. L’incontro tra i due cantanti, l’inglese Andy Penington e il bluesman romano Stefano

A seguire Melody Maker(s) dj set Blaster T. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

Raggi è nato al Bottleneck Studio di Torino, e, dopo avere collaborato nei rispettivi progetti solisti, hanno deciso di unire le forze con il produttore e chitarrista Simone Ubezio, dando vita a “The Wild Boars”. Nell’inverno del 2010, esce il disco d’esordio della band, “A Bottle Or A Gun”, descritta dalla rivista inglese “R2” come “una miscela contagiosa di bluegrass e alt. country….”

-Fallen Stars in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito

The official Italian Evanescence Tribute band Eyes - Vocals Michael Sichel - Drums Sara Kay - Bass Niccolò Misrachi - Guitar -Memory Lovers in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Una cover band di 12 elementi, spettacolare solo a vedersi, composta da una sezione fiati di 5 musicisti, un trio di voci perfettamente integrate e una sezione ritmica che rappresenta il nucleo storico e consolidato del gruppo. La band nasce nel 1991 e propone un viaggio all’insegna del divertimento e del movimento, che parte dai brani classici del Soul e del R’n’B più conosciuto e apprezzato, passa attraverso le colonne sonore dei film che hanno contraddistinto quell’epoca, tocca le hit più ballabili della Dance ’70 ’80 e termina con l’energico e indimenticabile Rock & Roll.

Fallen Stars

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

31


musica: concerti, dj set, feste

MATTHEW LEE Pianoman tour Sabato 21 Aprile Teatro Superga Nichelino ore 21 iNuovo album e nuovo tour per il pianista Matthew Lee in programma al Teatro Superga di Nichelino (To) insieme alla sua band per presentare “Pianoman”. Matthew Lee è uno straordinario performer, un artista davvero unico: pianista e cantante, è un vero talento degli 88 tasti. Innamorato del Rock’n'Roll, Matthew Lee è anche un assoluto giramondo, infatti nella sua pur giovane carriera vanta oltre 1200 concerti disseminati in tutto il pianeta. Il trentaseienne Matthew Lee è considerato uno dei principali protagonisti del rilancio delle atmosfere anni ’50, uno dei trend internazionali di maggior appeal. Pronto al lancio di “Pianoman”, il nuovo album e il nuovo tour di concerti in tutta Italia, dopo la sua ultima partecipazione a “L’anno che verrà”, la trasmissione del Capodanno 2018 di Rai1 diretta da Amadeus, a cui hanno partecipato Al Bano e Romina, Patty Pravo e Raf, tra tanti altri. Biglietti: platea 23 € | galleria 18 €

sabato 21 aprile

-Mine Vaganti in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Tributo Mina La band nasce nel 2016 con intento di proporre i brani più conosciuti e significativi di Mina. Più che un tributo è un vero e proprio viaggio di un'ora e mezza nella carriera di questa grande cantante. Idea che prende forma grazie alla voce ed interpretazione di Caterina Nuti, accompagnata alla chitarra da Max Bindi (New Trolls, Pavarotti, Bocelli, Teatro Regio ecc)., al pianoforte da Alberto Formichella (arrangiatore compositore), al basso da Gianni cuccureddu (Mango, Area 54, DNA. ecc.) e alla batteria da Franco Stella (Adam Smith, Dissonanze).

Mine Vaganti

32

MUSICA

Informazioni e prevendite biglietti: Teatro Superga, Via Superga 44 – Nichelino (To) Prenotazioni: biglietteria@ teatrosuperga.it | 011.6279789 Acquisto online su www.teatrosuperga.it e Circuito Ticketone

-TRAVELIN' BAND in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 ore 22.00 gratuito Creedence Clearwater Revival Tribute La Travelin’ Band, uno dei gruppi storici della scena pub rock torinese, ha superato i vent’anni di attività. La formazione, capitanata dal cantante Carlo Samà e che vede Fabrizio Viora e Michele Castagna alle chitarre, Sandro Immacolato alla batteria Roberto Piccolo al basso e Diego Perotti alle tastiere, celebra questo importante traguardo proponendo il suo collaudato live act a base di rock’n’roll, country e soul. Nel corso dello spettacolo non mancheranno inoltre le covers dal repertorio di John Fogerty e Creedence Clearwater Revival a cui la Travelin’ dedica da diversi anni un tributo.

-Torino Jazz Meetings presenta ALBERTO MARSICO & ORGAN LOGISTICS in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci A cura di Piemonte jazz Torino Jazz Meetings nasce come occasione di incontro e come vetrina per le eccellenze del jazz piemontese. L’iniziativa propone convegni e concerti, con l’obiettivo di sviluppare il network delle realtà che promuovono il jazz a livello regionale, nazionale e internazionale. I convegni si svolgeranno in collaborazione con il Torino Jazz Festival presso il Circolo dei Lettori. I concert si svolgeranno in forma di rassegna presso i principali jazz club della città. Questa sera Organ Logistics. Nascono nel 2004 da un'idea di Alberto Marsico, organista torinese che vanta numerose collaborazioni discografiche e partecipazioni a festivals in tutti e cinque i continenti. Il loro ultimo lavoro si intitola "4/4" ed è uscito nel 2015: registrato a Torino, vede i musicisti affrontare un repertorio formato prevalentemente da composizioni originali nel filone del tradizionale jazz organ combo, carico di sapori blues e di contaminazioni soul e funk. I co-protagonisti del gruppo sono Diego Borotti, saxofonista, compositore, attuale co-direttore artistico dell'imminente Torino Jazz Festival e lo straordinario batterista Alessandro Minetto.

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

RICCHI E POVERI 50 anni di... Ricchi e poveri Sabato 21 Aprile Teatro Colosseo Torino, ore 21 I Ricchi e poveri festeggiano mezzo secolo di successi con un nuovo spettacolo. 50 anni di... Ricchi e poveri debutta al Teatro Colosseo il 21 aprile 2018. Un viaggio musicale tra ricordi, emozioni, aneddoti appartenenti alla memoria collettiva del Paese. Un evento straordinario per cantare, ballare e ripercorrere i grandi successi di uno dei gruppi italiani più amati, da La prima cosa bella a Mamma Maria, da Che sarà a Voulez vous danser, sino ad arrivare al nuovo singolo dal sapore caraibico Marikita. Teatro Colosseo Via Madama Cristina 71 - Torino 011.6698034 - 011.6505195 Poltronissima euro 41,10 / poltrona euro 35,20 / galleria A euro 29,40 / galleria B euro 23,50

sabato 21 aprile

-only pleasure in concerto Birra Ceca Pub82 via Alpignano 82, Rivoli (TO) ore 22.00 free entry tel 011 953 5056 Swing ‘n’ Roll Un perfetto mix di Swing e Rockabilly, questi sono gli Only Pleasure. Un progetto nato nel 2016 che attraverso l’equilibrio tra potenza ed eleganza ha un solo obbiettivo…il piacere! Un travolgente repertorio di canzoni famosissime stravolte in chiave Swing ‘n’ Roll. Mariagrazia Vergnano: voce Alberto Comune: chitarra Marco Segreto: basso/contrabbasso Giulio Arfinengo: batteria

concerti a stagione, danno ora vita al progetto EXPLOSION, il primo Energy Disco Show italiano.

Explosion Band

-the storm in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Led Zeppelin tribute I "The Storm" nascono nel 2004. pubblicano il loro omonimo album nel 2009, registrato alle Officine Meccaniche di Mauro Pagani. I ragazzi riescono a fondere un

hard rock d'annata con Hair Metal Anni ’80, il risultato sarà "THE STORM I". Nel 2012, dopo aver suonato in diverse regioni del Nord Italia ed aver ricevuto diverse ottime recensioni da parte di riviste di settore, la band decide di sciogliersi. Nel 2013 Federico "Captain" Bruzzese decide di riformare la band -PARTI A 90 dj set Hiroshima Mon Amour Via Carlo Bossoli 83, 10135 Torino 011 317 6636 6 euro in prevendita e 7 euro alla cassa dalle 22.30 2 sale di musica rigorosamente ANNI 90 SALA 1: POP , DANCE & TRASH ANNI 90 SALA 2: ROCK ANNI 90

Only Pleasure

-explosion in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 Dance, Pop, Funky, Rock, Show Band Alex, Elisa, Lord Byron, Bat e Dario, insieme in tour da 5 anni con la top show band italiana e con all'attivo una media di 170

34

MUSICA

The Storm

-Playlist dj set The Beach Via Murazzi del Po, 22, Torino dalle 23.30 free entry Dance Hip Hop R&B Ognuno ha la sua Playlist. Anzi, ce n'è una per ogni occasione. Ma la Playlist del Sabato sera...Eh, quella del Sabato non ha eguali!

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

KORA BEAT fusion world/jazz Sabato 21 Aprile Magazzino sul Po Torino La band Kora Beat è tra le più interessanti del panorama fusion world/jazz in Italia. La Kora è un’arpa dell’Africa occidentale suonata soprattutto nella musica tradizionale e il progetto, nato a Torino da un’idea del Maestro senegalese Cheikh Fall, ha l’obiettivo di integrare sempre più la Kora nella musica di stampo occidentale. ll pubblico che già conosce Kora Beat sa cosa gli aspetta: una serata di festa, danza e grande musica. Il gruppo è attivo dal 2013 e ha già suonato, oltre che in Italia, In Senegal e in India. Si è esibita in contesti prestigiosi come il Piccolo Teatro di Milano, il

sabato 21 aprile

-RUFUS dj set RUSH Club Viale Cagni 7 . Torino apertura ore 23:00 RUFUS (Bosconi Records, Nightdrivers) Resident djs: The Taste (We Play The Music We Love) Luca Favaro Marco Carola b2b Giorgio Gamba Niccolo`Daniel Rufo, meglio conosciuto come #Rufus, è un collezionista di vinili a 360°, lungimirante e tecnicamente impeccabile, con effetti sorprendenti garantiti sul

Torino Jazz Festival, La settimana italiana a Dakar, il Bihar Diwas a Patna (India), il Tarantella Power Festival Murazzi del Po lato sinistro ore 21.30 Ingresso 5 euro riservato soci ARCI

dancefloor. Dopo essersi trasferito a Berlino nel 2013, oltre a collaborare come consigliere di A & R per Bosconi Records, ha ampliato le sue prospettive di produzione e approcci, prima come Tru West per Marmo Music (insieme a Mass Prod e Herve Corti) e come Nightdrivers insieme a Mass Prod. Nightdrivers Nightvisions EP e Nightlights EP, così come l'EP di debutto del duo su Bosconi, hanno lasciato il segno e una firma sonora distintiva, un mix unico di house e techno, ben conosciuti e interpretati da artisti del calibro di Daniel Bell, Ricardo Villalobos , #Zip, Raresh, Secretsundaze, Barbara Preisinger, Omar-S e Cab Driver, tra gli altri. -WE ARE JAZZ CLUBBER dj set Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti Torino Tel. 011.88.29.39 Marciano dj set Si balla al ritmo delle sonorità più black

Rufus

-Kicks Up dj set Astoria Via Berthollet 13, Torino. Ingresso euro 4

Il sabato notte dell' Astoria è un cocktail esplosivo di indie-rock, hip-hop e r'n'r. Dai Beatles ai Tame Impala, dai Beastie Boys a Kendrick Lamar

-Sabato Notte PICK UP Essence dj set Pick-Up dal 1971 Via Barge 8, 10139 Torino ingresso libero, consumazione facoltativa Target Over 20. Il locale si riserva la Selezione all'ingresso Ogni Sabato notte sarete avvolti dalle sonorità esclusivamente House Reggeaton e Dance, dove la musica e il Divertimento faranno da padroni di casa ... Dj Resident Walter Benedetti Voice: Margot

I LOMBARDI ALLA PRIMA CROCIATA Dramma lirico in quattro atti. Musica di Giuseppe Verdi 17 - 28 Aprile Teatro Regio Torino ore 21:30 - Ingresso 5 euro riservato soci ARCI Martedì 17 aprile 2018 alle ore 20, il Teatro Regio mette in scena il nuovo allestimento de I Lombardi alla prima crociata, di Giuseppe Verdi, in coproduzione con l’Opéra Royal de Wallonie-Liège. Sul podio dell’Orchestra e Coro del Regio torna Michele Mariotti, esperto interprete del repertorio belcantistico, molto apprezzato dal pubblico del Regio, dove ha già diretto lavori di Bellini e Schubert. L’importante lavoro giovanile, che Verdi compose a trent’anni, è presentato con la regia di Stefano Mazzonis di Pralafera, rispettosa del testo e della trama verdiana. Nel cast spiccano grandi artisti di

fama internazionale tra i quali: Giuseppe Gipali, Alex Esposito, Angela Meade, Francesco Meli. Martedì 17 ore 20; Mercoledì 18 ore 20; Giovedì 19 ore 20; Venerdì 20 ore 20; Domenica 22 ore 15; Giovedì 26 ore 20; Sabato 28 ore 15. Biglietti in vendita alla Biglietteria del Teatro Regio, piazza Castello 215 - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura, nei punti vendita Vivaticket, on line su www.vivaticket.it e telefonicamente al n. 011.8815.270

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

35


musica: concerti, dj set, feste

DENISE RABE (Arts, Rabe - DE) SEBASTIAN BAYNE (IF? Records - AUS) Sabato 21 Aprile Azimut Torino ore 23:00 Si chiude la stagione di Genau all’Azimut Club. Una stagione che ha visto calcare la consolle del loft di Via Modena un mix di ospiti vecchi e nuovi per Torino, tra cui Keith Carnal, Amotik, Tensal, Boris, Anetha, Norman Nodge, Under Black Helmet, Snts ed Artefkat. E proprio su vecchie conoscenze e nomi nuovi sarà incentrata la serata del 21 aprile, con un doppio guest internazionale: la tedesca Denise Rabe e l’australiano Sebastian Bayne. Denise Rabe è già stata ospite di Genau, l’anno passato, quando insieme a Madalba fu protagonista di un dj set memorabile al Centralino. Originaria di una piccola cittadina in Germania, si trasferisce a Berlino per coltivare la sua passione per la musica techno. Dall’altra parte del globo, “down under”, arriva invece Sebastian Bayne. Originario di Sydney, è il boss di una storica label per l’emisfero sud del mondo, la IF? Records, fondata nel 1995 e con oltre 130 release all’attivo (tra cui quelle di artisti come James Ruskin e Aux88). Dischi suonati da

Laurent Garnier, Claude Young, Dave Tarrida e molti altri ancora. Un party da non perdere per chi vuole ascoltare e ballare alcune delle selezioni più fresche del panorama techno, la cui line up è completata dal resident Kessa. Ingresso in lista nominale: 7 euro entro mezzanotte, 10 euro entro l'1.00 - 15 euro dopo Azimut Via Modena 55, Torino

sabato 21 aprile

preludio già dalle 19, per accompagnare l'aperitivo

-MELODY MAKERs dj set Blah Blah via Po 21 Torino ore 19-22.30 (aperitivo) e dalle ore 23.30 ingresso libero Aperitivo ore 19:00 Da mezzanotte si balla Un flusso di "chitarre" tutto da ballare. MM(s) è una serata completamente "rock", mixata e detonata da: Dj Blaster T., Paolo Alberto Sciacca, RAP1 Melody Maker(s), nasce nell'Ottobre del 2011 dalla testardaggine di un promoter (RapOne), un dj (Blaster T.) e un giovane cresciuto a pane e Brit-Pop (Paolo Alberto Sciacca). Unisce tre generazioni e riempe il vuoto di serate con le stesse playlist, che si ripetono in un tragico infinito. Le selezioni musicali, più d'ascolto, hanno un

-REGGAETON Party dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 A partire dalle 21:00 (apericena) fino a tarda notte. Free Shot & Candy Free per tutte le donne! Dancefloor al coperto, parcheggio ampio e libero nei dintorni.

Gigi Giancursi sle domeniche acustiche di #FunamboliLive Domenica 22 aprile Pop Torino ore 15:00

"Cronache dell'abbandono" segna l'esordio solista di Gigi Giancursi, nei PERTURBAZIONE fino al 2014, poi altri pezzi di strada con Mambassa e La Scapigliatura mentre faceva il Greenman di Linda & The Greenman. Un modo insolito di fare uscire un disco, lontano da uffici stampa, promozioni, inserzioni sponsorizzate. Un ritorno alle origini, ai princìpi della musica, dove non esistevano facebook, duepuntozero, like, tutto ciò di cui si parla spesso nel cantautorato. "Ho deciso di tornare all'autoproduzione quella vera. Dove si rischia tutto da soli. Non perchè rappresenti un valore ultimo, ma perchè lo rappresenta per me, in questo momento. E credo che il fine ultimo di chi faccia musica sia quello di essere ascoltati. Non quello di annunciare che si è fatto qualcosa". Via Claudio Luigi Berthollet 25, Torino riservato soci ARCI

36

MUSICA

concerti, dj set, feste


Baustelle L'amore e la violenza vol.2 Domenica 22 aprile OGR - Officine Grandi Riparazioni Torino ore 21:00 euro 25 - 28.75 L'amore è la violenza - vol.2 è l'ultimo album dei Baustelle, uscito il 23 marzo 2018, a poco più di un anno di distanza dal precedente L'amore e la violenza. L'uscita del disco di Francesco Bianconi, Rachele Bastreghi e Claudio Brasini, è stata anticipata dal singolo Veronica n.2. I dodici "nuovi pezzi facili" inediti di questo ottavo album in studio della band di Montepulciano (Si), composti durante il tour della scorsa estate, sono stati prodotti artisticamente da Bianconi e mixati da Pino "Pinaxa" Pischetola. L'album è uscito sotto etichetta Warner Music. Il trio toscano nel 2008 si è aggiudicato con Amen, il quarto album, la Targa Tenco come "Miglior album dell'anno". OGR - Officine Grandi Riparazioni corso Castelfidardo 22, Torino www.ogrtorino.it

domenica 22 aprile

-TORINO JAZZ MEETINGS live Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Il Premio Internazionale Massimo Urbani Ore 21,30 – Inizio selezione dei candidati, con l’accompagnamento del Fabio Giachino trio Fabio Giachino, piano Davide Liberti, basso Ruben Bellavia, batteria – Ore 23 – Jam session finale Il Premio Internazionale Massimo Urbani di Camerino è il prestigioso concorso internazionale per solisti jazz giunto alla XXII edizione. Fondato da Paolo Piangiarelli e con la direzione organizzativa di Daniele Massimi dell’Associazione Musicamdo Jazz, si svolge ogni anno nel mese di giugno a Camerino. La prima

selezione del tour diventa parte integrante di Torino Jazz Meetings ed è in programma presso il Jazz Club Torino, domenica 22 aprile. Segue la selezione romana, presso il Ballad Caffè di Roma, il 29 aprile. Il tour si concluderà con le finali di Camerino, venerdì 8 e sabato 9 giugno.

Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Heavy Metal La band piemontese FearyTales nasce intorno all’anno 2006 dalle ceneri degli Overdrive, a seguito dell’ingresso del cantante e autore Marco Chiariglione (già in Shiver, Second Shave, Advent, Mass Media), unico ‘sopravvissuto’ della formazione originale. I FearyTales propongono brani originali ispirati all’heavy metal di matrice classica con delle influenze ‘rumorose’, attuali e moderne

Fabio Giachino

-Feary tales in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino

Feary Tales

A PLACE TO BURY STRANGERS Il quartetto newyorkese, punta di diamante del noise contemporaneo Domenica 22 aprile sPAZIO 211 Torino euro 15 Quinto full-length per il trio americano, Pinned, vede la band composta oggi da Oliver Ackermann (chitarra e voce), Dion Lunadon (basso) e dalla nuova batterista Lia Simone Braswell convertire i momenti difficili in uno dei loro lavori più urgenti e più riusciti fino ad oggi. È il primo lavoro dalle elezione del 2016 ed il primo dopo la chiusura nel 2014 di Death By Audio, l'amato spazio di Brooklyn DIY, dove Ackerman ha vissuto, lavorato e creato in completa libertà. "Dopo la chiusura del DBA, mi sono trasferito in un appartamento a Clinton Hill" "Non potevo fare troppo rumore per non disturbare i miei vicini. Così mi sono concentrato totalmente sulla scrittura”. E il risultato è evidente! Apertura porte ore 21:29

sPAZIO211 Via cigna 211, Torino www.spazio211.com infoline: +39 349.3172164 info@todaysfestival.com

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

37


musica: concerti, dj set, feste

The STEMS (Australia, Garage legend) + dj set by Boy Giorgio & Blaster T Martedì 24 aprile Blah Blah Torino gratuito - ore 22 euro 10 (gratuito dj set) La band, cardine del garage australiano, si riunisce in occasione del 30° anniversario dall'uscita del primo album 'At The First Sight Violets Are Blue', che per l’occasione suonerà. Gli Stems sono considerati una band seminale del rock degli anni Ottanta e la migliore emersa dall'Australia in quel periodo. Si sono formati a Perth nel 1983 con uno stile musicale inizialmente influenzato dal sixties garage punk, dal R'n'B e dal pop, che si é evoluto poi abbracciando un più evoluto power pop. Dom Mariani e Richard Lane dimostarono da subito la loro abilità nello scrivere grandi canzoni, cosa che insieme ai loro elettrizzanti show dal vivo li fece emergere nel panorama musicale di quegli anni Prima e a seguire dj set

domenica 22 aprile

-Anima latina in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Anima latina è un omaggio in acustico al grande Lucio Battisti in cui il rispetto per le opere dell'autore e l'interpretazione

BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

vocale di Elena Gallea regalano quelle che .....tu chiamale se vuoi Emozioni.... -L'ORO IL QUARTETTO in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 ore 21.00 gratuito Nuovo progetto tutto in italiano per Paolo Gianetta "Questo nuovo progetto è una sfida con me stesso", spiega Paolo Gianetta: "cantare brani in italiano, di straordinaria intensità e passione, risalenti agli anni d’oro della musica. Da Fred Bongusto a Bruno Martino, Giorgio Gaber,Patty Pravo, alla musica napoletana… a tanti altri artisti che hanno fatto la storia della musica italiana. La cosa più emozionante è lavorare a originalissimi arrangiamenti in chiave jazz, swing con tre dei musicisti di maggiore talento ed esperienza dello scenario musicale torinese: Roberto Padovan: pianoforte,

Andrea Manzo: contrabbasso Paolo Narbona: batteria".

Paolo Gianetta

-FLASHBACK SOFÀ live Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Racconti di musica Flashback Sofà è dedicato al beat italiano: i complessi, i capelloni, la moda e le riviste dedicate! Lele Roma racconterà gli anni sessanta del boom economico e farà due chiacchiere con un protagonista del beat torinese: Paolo Melfi dei Ragazzi del Sole e dei Volti 70.

BRUNORI A TEATRO Canzoni e monologhi sull'incertezza Martedì 24 aprile Teatro Colosseo Torino - ore 21 - sold out Un incredibile 2017 per Brunori Sas che ha conquistato il pubblico e la critica con l’ultimo album di inediti “A casa tutto bene”, recentemente certificato disco d’oro e seguito dal grande successo live dell’omonimo tour, con oltre 65.000 biglietti venduti. Dopo i numerosi riconoscimenti, tra cui la Targa Tenco per la miglior canzone dell’anno con “La Verità”, che ha ottenuto anche il disco d’oro, il cantautore è pronto a cimentarsi con una nuova avventura teatrale “Brunori a teatro – canzoni e monologhi sull’incertezza” al via il 16 febbraio dall’ Auditorium Santa Chiara di Trento e atteso al Teatro Colosseo di Torino la sera di Martedì 24 Aprile. Teatro Colosseo Via Madama Cristina 71 - Torino 011.6698034 - 011.6505195

38

MUSICA

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

OGR SoundSystem Helena Hauff, DJ Lag e Vipra & DJ Vatileaks Martedì 24 aprile Officine Grandi Riparazioni Torino Le OGR - Officine Grandi Riparazioni di Torino hanno sviluppato per il 2018, in collaborazione con Club To Club Festival, una propria rassegna a cadenza mensile: OGR SoundSystem. Dopo il sold out del primo appuntamento di marzo, OGR SoundSystem tornerà martedì 24 aprile con gli show di Helena Hauff, DJ Lag e Vipra & DJ Vatileaks. Helena Hauff è una dj e producer proveniente da Amburgo, Germania. Le sonorità di Helena come dj, difficilmente inquadrabili e definibili, spaziano da un genere all'altro con estrema naturalezza. Dirty Acid, Chicago, Electro e Wave vengono mixati da Helena Hauff in maniera ossessiva. Lwazi Asanda Gwala da Clermont a.k.a. DJ Lag è considerato il pioniere che ha portato il "Durban Gqom sound", l'ormai celebre scena underground nata in Sud Africa, oltre i confini dell'oceanica città di Durban, diritto nell'industria globale della musica elettronica. Vipra è un progetto figlio della multiculturalità controversa ma indubbiamente affascinante di via Filarete, nella zona di Torpignattara, Roma. Dietro il criptico nome si nasconde un collettivo di ragazzi, che con il camaleontico progetto ha vissuto mille avventure per diffondere il nome di Torpignattara nel mondo. Early Bird Tickets 5€ + d.p. Regular Tickets 10€ + d.p. su www.ticketone.it

domenica 22 aprile

-AperiSwing Manouche live Bagni Municipali via Oddino Morgari 14, Torino ore 19.30 Apericena 8 euro, concerto ad offerta quasi libera Torna tutte le domeniche l'AperiSwing alla casa del Quartiere in San Salvario, l'appuntamento piu manouche e parigino che potete trovare a Torino. Questa volta Musettes sarà in duo con il già grande Francesco Barbiere al Clarinetto

Martedi 24 aprile

-The Toasters in concerto Csa Murazzi Murazzi del Po lato destro Torino ore 22 euro 5

The Toasters

Helena Hauff

Dj Lag

OGR Corso Castelfidardo 22 Torino

NYC Ska Legend. I Toasters sono riconosciuti universalmente come una delle realtà musicali più caratteristiche di New York, tanto da essere nominati tra i 10 artisti simbolo del "Sound of NYC" dal Billboard Magazine. Progenitori della Third Wave Ska, sono l'autentica Two Tone Band Americana! -5Hundred in concerto POP ex Lavanderie Ramone via Claudio Luigi Berthollet 25, Torino circolo ARCI Nati a Torino nel febbraio 2015 con una profonda vena Rock'n Roll, presenteranno il loro repertorio inedito e le cover più famose della storia del rock'n roll. In soli due anni di attività hanno già portato

a casa diversi premi tra cui primi a "Torino Diamoci un tono" edizione 2015 e secondi nell'edizione 2017 e una borsa di studio presso la scuola Toscolano fondata da Mogol attraverso il concorso Senza Etichetta. -REBEL IDOL in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Billy Idol Tribute Band I Rebel Idol propongono dal vivo uno spettacolo interamente dedicato alla musica di Billy Idol che si estende per quasi quattro decenni.

Five Hundred

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

39


musica: concerti, dj set, feste

Yamanaka Female Trio ft Karen Teperberg. La pianista jazz giapponese che incide per Verve e Blue Note Mercoledì 25 aprile OGR Torino – Ore 21 euro 11/18 Chihiro Yamanaka, è una delle pianiste jazz più importanti del XXI secolo, attiva con 15 album con la prestigiosa Verve Rec, da tre anni ha firmato con Blue Note Records con cui ha realizzato Monk Tunes, già nelle top ten nipponiche. Nativa di Tokyo ma residente a New York City, la brillante pianista si è imposta nel gotha del jazz suonando con Oscar Peterson, Chick Corea ed Herbie Hancock. Il Trio femminile “The Spheres” ha realizzato un album su Blue Note live in Tokyo nel 2016 e ha effettuato con grande successo diversi concerti in Europa, chiudendo il tour con 4 sold-out consecutivi al leggendario Ronnie Scott’s di Londra, come testimonia anche una recensione dell’importante giornalista jazz anglosassone John Fordham sul Guardian. Un set dinamico e potente, intriso di grooves jazzy tutto al femminile.

Martedi 24 aprile

-Eternal Return + StereOOtto in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Gli Eternal Return nascono a Torino nel gennaio 2017 e sono formati da Ludovica Ricciardi (voce), Gian Maria Buassi (chitarra), Davide Meli (chitarra), Lorenzo Magnati (basso) e Riccardo Visentin (batteria). L'ingrediente di base all'interno del gruppo è la passione condivisa per il rock in molte delle sue forme ed evoluzioni. Gli StereOOtto nascono diversi anni fa da un progetto di Flavio e Max (bassista e chitarrista della band, amici d'infanzia nella

OGR - Officine Grandi Riparazioni corso Castelfidardo 22, Torino www.ogrtorino.it

terra di Ostuni). Le influenze Floydiane portano i due amici alla ricerca di un suono prog Anni '70. Con le idee chiare e la volontà di portare nei locali il loro stile, entrano a far parte della band anche l'attuale batterista (Tony), il tastierista (Antoine) e la voce di Carlo.

-the t-street band in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 La band tributo a Bruce Springsteen festeggia il 9 compleanno di vita

FLEURS DU MAL (It, Blues, Swing, Funky, Rythmin'&’Blues dall’ 84) Mercoledì 25 aprile Blah Blah Torino ore 22 euro 5 Fleurs Du Mal, storica band Rock-Blues romana in attivita' sin dal 1984, suona Rock mescolato a Blues, Funk, Swing, Rythmin'&Blues, Latin-Rock con testi in inglese, italiano e spagnolo. Ha all'attivo 2 LP (vinile), 1 MiniCD e 7 CD, tra i quali “Road Sweet Home” (2001Il Manifesto Dischi), “Luna blues” (2004-Blond Records/ Storie di Note), “Swinging Boay” (2012-Blond Records/ I-Tunes/Amazon) realizzato con la nuova formazione a cinque elementi e il nuovo cd “Bootleg" (2017-Blond/ I-Tunes/Amazon). Oltre mille concerti in Italia ed in Olanda, Svizzera, Germania, Belgio e anche negli U.S.A. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

40

MUSICA


musica: concerti, dj set, feste

Modena City Ramblers Festa della Liberazione Mercoledì 25 aprile piazza Arbarello Torino - ore 17:30 10 incontri, 7 spettacoli, 5 proiezioni, 4 visite guidate, 4 presentazioni di libri, 2 mostre, 2 reading letterari, 1 concorso creativo, 1 laboratorio per bambini. È il programma della Festa della Liberazione al Polo del ‘900, coordinato dall’Istituto piemontese per la storia della Resistenza e della società contemporanea “Giorgio Agosti” (Istoreto), che si inserisce nel contesto delle celebrazioni per il 25 aprile della Città di Torino, realizzate con il sostegno del Comitato Resistenza e Costituzione del Consiglio Regionale del Piemonte. Quest’anno gli eventi al Polo del ‘900 si svolgono da sabato 14 aprile a sabato 5 maggio: venti giorni di storia, memoria, sperimentazione e performance artistiche e culturali che hanno in comune un dato fondamentale e una parola chiave: Passaggi. Un percorso che troverà il suo culmine, dopo la tradizionale Fiaccolata della sera di martedì 24, nella giornata di mercoledì 25 aprile, durante la quale sono previsti, tra gli altri eventi, un incontro dedicato a Franco Antonicelli, gli spettacoli vincitori del concorso “Accendi

Martedi 24 aprile

-LAZZA + LOW KIDD in concerto sPAZIO 211 via Cigna 211, Torino info@spazio211.com - 011.19705919 Biglietti: euro 12 apertura porte ore 21:29 LAZZA. Nome d’arte di Jacopo Lazzarini (Milano, 22 agosto 1993), è un rapper e produttore italiano. Freestyler di primissimo piano a livello nazionale, è stato membro dei collettivi Zero2 e Blocco Recordz. Attualmente fa parte della 333 Mob. Live Act Rico Mendossa & Poly -TDS Ame 2.0 Salvatore Risen Mililli Bravi Ragazzi

la Resistenza” 2017 e il concerto dei Modena City Ramblers alle 17:30 in piazza Arbarello. Programma completo www.museodiffusotorino.it

Marco Giuradei | tastiere, synth, cori Carmelo Pipitone (Marta sui Tubi, O.R.K.) | chitarre Luca Ferrari (Verdena) | batteria Il 12 gennaio 2018 è uscito l’omonimo album di debutto, per Woodworm Label

-Gianpaolo Pace in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Presentazione nuovo album "Da quando non ci sei" Dopo tre anni di intenso lavoro, esce il secondo album di Gianpaolo Pace dal titolo

"Da quando non ci sei". Lavoro portato a termine grazie al produttore Roby Grafio e alle mani sapienti di Fabio Morese. Un "concept album" che tratta le fasi della fine di un amore, dai primi segnali di decadimento, passando per l'abbandono, la disperazione, la comprensione, le nuove consapevolezze acquisite, fino ad arrivare alla definitiva, e solitaria, rinascita. -Six 4 Fun cover band in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Il gruppo nasce intorno al 2000 per iniziativa di amici musicisti che decidono di mettere insieme competenze e formazioni musicali diverse per dare vita alla band. Il loro genere è il rock “storico” dei Rolling, dei Creedence, dei Pink Floyd e dei gruppi famosi sulla scena tra gli Anni Sessanta e Novanta.

Mercoledi 25 aprile

-Dunk in concerto sPAZIO 211 via Cigna 211, Torino info@spazio211.com - 011.19705919 Presentazione nuovo album "Da DUNK italian band è il progetto che unisce: Ettore Giuradei | voce, chitarra

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

41


musica: concerti, dj set, feste

FREEDOM HAWK (USA, Rock’ n fuck' n roll) Giovedì 26 Aprile Blah Blah Torino euro 5 Gli heavy rockers statunitensi Freedom Hawk hanno pubblicato il loro nuovo sforzo, dal titolo “Beast Remains”, il 23 Marzo via Ripple Music (Mothership, Blackwülf). Il quinto disco della band di Virginia Beach vede il ritorno dei Freedom Hawk come four-piece, grazie all’aggiunta del chitarrista Brendan O’Neil. Un sound che si rifa' ai maestri Fu Manchu e una voce nasale alla Ozzy ne fanno la risposta East Coast a certo suono hard del West. I nostri pero' aggiungono anche elementi psychedelici e melodici tanto da meritarsi paragoni con Zz Top, Eagles e Queens Of The Stone Age.

giovedì 26 aprile

-tales from the moon in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito I brani più famosi del "Re del Pop" Michael Jackson, rivisitati in chiave acustica Elisabetta Rafaele: Voce Jacopo Garimanno: Chitarra Erik Caravella: Basso Stefano Tarasio: Batteria

BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Tributo Foo Fighters Sui palchi di tutto il Nord Italia e non solo dal 2010 con piu di 200 date all'attivo sono una delle migliori tribute band italiane ed europee -THOMAS GUIDUCCI Y SU BANDA in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Blues, alternative country e folk Dal 2009 gira l’Italia con la sua Band. Il crescente riscontro di critica, audience ed addetti ai lavori lo porta a duettare con molti artisti importanti del panorama folk/ blues/roots del nostro paese e non solo e ad essere invitato a numerosi festival

Tales from the moon

-Friends Fighters in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino

-JAM SESSION BLUEFUNK w/The Black City live Birra Ceca Pub82 via Alpignano 82, Rivoli (TO) ore 22.00 free entry tel 011 953 5056 Tutti i giovedì a partire dalle 22.00 Jam Session Bluefunk con The Black City. La House Band del Birra Ceca Pub82, vi accompagnerà attraverso atmosfere funk, blues, reggae, soul e jazz, per una Open

42

MUSICA

Jam aperta a tutti i musicisti in sala. Dalle 21.30 la Jam Session verrà trasmessa On Air sulle non frequenze di Radio Contatto con Ale&Fabio conduttori di Revolution, il varietà radiofonico live all’interno del pub.

-audizioni tmc live GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Selezioni talent -Nasty Thursday dj set Koko Club Via Nizza 37, Torino 335 763 3496 dalle 23:30 - FREE untill 1:30 5€ euro after 1:30 with 1 drink ESN Torino - Erasmus Student Network and Erasmus Torino Il giovedì sera non studierai. Il giovedì sera lo dedicherai al divertimento. Il giovedì sera farai vedere a tutti cosa vuol dire essere un Erasmus.


musica: concerti, dj set, feste

I Giocattoli una delle realtà più interessanti della scena indie Giovedì 26 aprile sPAZIO 211 Torino euro 6 I Giocattoli nascono per puro divertimento sul finire del 2016 da un idea di Duilio Scalici (videomaker per MaDeDoPo, Bologna Violenta ed altri) e Ernst Mormile, dilettandosi dapprima in cover. La passione per il video-making li porta presto a realizzare video che nell’immediato raggiungono una buona visibilità e accende in loro la volontà di sfidarsi a scrivere inediti. Nel 2017 entrano a far parte del gruppo anche Chiara Di Trapani e Davide Casciolo, formazione che finalmente li porta a realizzare il primo singolo “Sulla Neve”. Ma è solo l’inizio, attirando l’attenzione di stampa e pubblico la band condivide il nuovo singolo “Il Ragno” il cui video diventa presto virale su YouTube, e che raggiunge e supera in poco tempo i 30 mila stream su Spotify consacrando i Giocattoli come una delle realtà più interessanti della scena indie italiana. Segue “Bill Murray”, nuovo singolo e primo assaggio dell’atteso debut album dal titolo “Machepretendi” che si avvale della produzione artistica di Carota (de Lo Stato Sociale) e di Hyppo

giovedì 26 aprile

-OFTEN dj set Vogue Club ex Global - Via Andrea Doria 9 . Torino start 23:30 - Info: 3935484891 black music Often presenta Giovedì 12 Aprile il suo primo special guest dj straniero del 2018. Direttamente dalla Francia, nello specifico da Parigi, arriverà, grazie alla partnership con il marchio milanese streetwear 02settancinque, Dj Hendrixx. Ha all’attivo dj set in serate con i protagonisti dell’Hip Hop mondiale, giusto per fare qualche nome: Migos, Travis Scott, A$ap Rocky e Rick Ross -Shine On You dj set Rush club ex Club Gamma - Viale Cagni 7 Torino dalle 23:00 il Giovedì elettronico di Torino Resident Djs: JONNY N TRAVIS (Shine on You) + Special Guests il Giovedì notte elettronico di Shine On You cambia location e approda per la bella stagione al Rush -Marylou dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 A partire dalle 19:00 fino a tarda notte. Apericena con buffet dalle 19:00 alle 23:00, dopo dancefloor. Resident djs: LucaRelli Manetti e Yves Le Funk. Marylou è una donna che non perde le buone

(dei KEATON). In apertura FR∆CT∆E, un ragazzo con un computer e un microfono. Infoline: +39 349.3172164 info@todaysfestival.com sPAZIO211 - via Cigna 211, 10155 - Torino

abitudini: da due anni a questa parte ogni giovedì fa festa al Kogin's di Torino, partendo con una bella cena e poi si scatena nel ballo fino a tarda notte.

venerdi 27 aprile

-BABY SHAKES in concerto Blah Blah Via Po 21 Torino telefono: 392.704524 euro 5 ore 22 Power Pop Punk from NYC -the reflex in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Torino Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Tributo Duran Duran -ri-cover in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Un manicomio di cover italianes -retro' in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Canzoni d'autore

-FUNKY WONDER in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 ore 22.00 gratuito Stevie Wonder cover band -GOOD GHEDDO TRIO in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Blues -Reformation in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 Spandau Ballet Tribute Band -jadish in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Crossover/metal -Stone Temple PEOPLE in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Tributo Stone Temple Pilot

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

43


il calendario concerti biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it BAUSTELLE: 22/04 OGR, To www.ogrtorino.it BEN HOWARD: 4/07 Tener-a-mente, Gardone Riviera (BS) - Anfiteatro del Vittoriale da 26 a 42 euro + pr BENJAMIN CLEMENTINE: 19/07 Magnolia, Milano euro 27 + pr Di nazionalità inglese, è cantante, musicista e poeta

…A TOYS ORCHESTRA: 18/05 sPAZIO211, Torino Presentazione album “Lub Dub” in uscita per Ala Bianca Group il 27 Aprile Action Bronson: 4/07 Magnolia Milano euro 26,00 + €3,90 pr Uno dei fenomeni hip hop ALANIS MORISSETTE: 9/07 Roma Summer Fest – Auditorium Parco della Musica (Cavea); 10/07 Pistoia Blues Festival – Piazza Duomo; 25/07 Milano Summer Festival – Ippodromo SNAI (San Siro) ANASTACIA: 6/05 Gran Teatro Morato, Brescia; 7/05 Auditorium Parco della Musica, Roma; 9/05 Teatro Europauditorium, Bo; 10/05 Teatro Ciak, Milano da 39,10 a 69,00 euro www.dalessandroegalli.com ANDERSON .PAAK: 18/07 Carroponte di Sesto San Giovanni (MI) Early Bird: euro 30,00 + prev. www.barleyarts.com Andrea bocelli 28 e 30/07 Lajatico (Pisa), ore 20.15 Biglietti Vivaticket Rappresentazione dell'opera "Andrea Chénier" di Umberto Giordano. ANGEL OLSEN: 5/05 Chiesa Valdese Roma Unplugged in Monti Church Sessions - 23 euro +d.p;

44

6/05 Anfiteatro del Venda Galzignano Terme (Padova) 15 euro +d.p. - 18 alla porta La giovane regina dell’indie folk americano Angelo branduardi: 20/04 Teatro Colosseo Torino www.teatrocolosseo.it T 011 6698034 - 011 6505195 Anne-Marie: 19/04 Fabrique, Milano euro 20,00 + € 3,00 prevendita ANTONIJA PACEK: 16/04 Circolo dei Lettori Torino Ore 21

www.vivaticket.it La pianista neoclassica definita "female response to Einaudi" A PLACE TO BURY STRANGERS: 22/04 Spazio211, Torino www.spazio211.com Il quartetto newyorkese riferimento del noise contemporaneo ARCTIC MONKEYS: 26-27/05 Summer fest, Cavea auditorium parco della musica Roma da 40 a 50 euro + pr 04/06 Mediolanum Forum, Mi da 40 a 55 euro + pr Special Guest CAMERON AVERY ASAF AVIDAN: 5/05 Auditorium Milano Fondazione Cariplo Platea A 35 euro + prevendita Platea B 30 euro + prevendita Galleria 25 euro + prevendita Prevendite: www.ticketone.it o www.vivaticket.it BEN HARPER & CHARLIE MUSSELWHITE: 23-24/04 Fabrique di Milano

MUSICA

BILLY IDOL: 28/06 Arena Live (Esterno Geox), Padova - dalessandroegalli.com BITCHIN BAJAS: 10/05 sPAZIO211 Torino www.spazio211.com La band psichedelica americana composta da Cooper Crain, Dan Quinlivan e Rob Frye BLACKBERRY SMOKE: 18/10 Alcatraz, Milano euro 25,00 + prev. / € 30,00 in cassa la sera del concerto www.barleyarts.com

CAPAREZZA: 1/07 Collisioni, Barolo (CN); 9/07 Stupinigi Sonic Park Nichelino (TO) @ Palazzina di Caccia di Stupinigi Euro 25,00 + d.p. posti in piedi CAT POWER: 4/06 Hiroshima Mon Amour, Torino 28 euro + prevendita La cantautrice statunitense ritorna dal vivo, a distanza di sei anni dall’ultimo album in studio, per l’unica data italiana in solo per l’anteprima del Flowers Festival. CESARE BASILE: 19/04 Blah Blah, Torino Presentazione nuovo album "U Fujutu su nesci chi fa ?” (urtovox) CESARE CREMONINI: 15/06 Stadio G. Teghil, Lignano; 20/06 Stadio San Siro, Mi; 23/06 Stadio Olimpico Roma; 26/06 Stadio Dall'Ara, Bo Biglietti: livenation.it, ticketone.it

CHICK COREA AKOUSTIC BAND: 14/07 Auditorium Parco Della Musica, Roma; 16/07 Festival Villa Arconati, Mi; BLITZEN TRAPPER: 23/07 Piazza SS Annunziata, Fi 27/04 Mattatoio, Carpi (MO) La band alternative country di Eric Chick Corea – piano John Patitucci – bass Earley Dave Weckl – drums BONOBO: 12/06 Etes Arena Flegrea, Napoli CHRISTIAN DEATH: 3/05 Blah Blah, Torino Prevendite: www.diyticket.it www.blahblahtorino.com BRIAN WILSON: Nuovo tour per una delle band 11/08 Teatro Antico di Taormina piu' discusse della scena goth Da 45 a 75 euro + prev rock mondiale www.ticketone.it Il fondatore dei Beach Boys CIGARETTES AFTER SEX: festeggerà insieme al pubblico 7/07 tener-a-mente, Gardone di italiano il 52° anniversario della Riviera (BS); pubblicazione di “PET SOUNDS” 9/07 Ferrara sotto le stelle brunori sas: Euro 25,00 + € 3,75 prevendita; 24/04 Teatro Colosseo, Torino 10/07 Rock in Roma, Teatro T 011 6698034 - 011 6505195 Romano di Ostia Antica Euro 25,00 + € 3,75 prevendita BURT BACHARACH: Ticketone - www.ticketone.it 25/07 Teatro Romano Ostia di Antica CLAUDIO BAGLIONI: www.dalessandroegalli.com 23e24/11 Pala Alpitour, Torino CALcutta: TicketOne.it, info www.fepgroup.it 21/07 Stadio Francioni, Latina; coez: 6/08 Arena di Verona + Guest 19/07 Flowers Festival, Parco Biglietti: 25/30/35/40 euro + dp della Certosa di Collegno Sciarpa omaggio www.dnaconcerti.com 22 euro + prevendita


il calendario concerti CONCERTO DEL PRIMO MAGGIO 1/05 Piazza San Giovanni in Laterano, Roma gratuito con Fatboy Slim, Carmen Consoli, Max Gazzé & FORM Orchestra Filarmonica Marchigiana, Sfera Ebbasta, Cosmo, Le Vibrazioni, The Zen Circus, Canova, Nitro, Calibro 35, Dardust feat. Joan Thiele, Frah Quintale, Wrongonyou e Willie Peyote, Maria antonietta, Galeffi, Mirkoeilcane DAMIEN JURADO: 29/10 Arci Bellezza, Milano; 30/10 Monk, Roma; 1/11 Barezzi Festival, Parma; 2/11 Bronson, Ravenna www.comcerto.it

16/07 Teatro degli Arcimboldi, Milano Biglietti su TicketOne Il leader dei Talking Heads presenta American Utopia DEEP PURPLE: 11/07 Stupinigi Sonic Park (TO) Parco della Palazzina di Caccia Da € 50,00 + d.p. posti numerati Biglietti in vendita su ticketone.it DEMI LOVATO: 27/06 Unipol Arena, Casalecchio di Reno (Bo) www.vivoconcerti.it

Biglietto: € 27,00 + prev. / € 30,00 in cassa la sera del concerto Elio e le Storie Tese: 3/05 Pala Alpitour di Torino Prevendita online su Ticketone.it Da 35 a 65 euro 29/06 Collisioni Barolo (CN) ELTON JOHN: 29-30/05/2019 Arena di Verona www.dalessandroegalli.com ELVIS. THE WONDER OF YOU TOUR: 14/06 Mediolanum Forum Mi www.dalessandroegalli.com Lo show ufficiale prodotto direttamente a “Graceland” per il 40° anniversario della morte di Elvis

Depeche Mode: 2/07 Collisioni 2018, Barolo www.ticketmaster.it www.ticketone.it . DON BROCO: Eminem: 26/05 Serraglio, Mi eu 25 + prev. 7/07 Area Expo - Experience DAMIEN RICE: 15/07 Anfiteatro Falcone E Milano posto unico: 74,75 euro EDITORS: Borsellino – Zafferana Etnea (CT); 22/04 Mediolanum Forum, Biglietto PIT: 92,00 €euro 19/07 Belvedere Di San Leucio – Milano 25 / 30 / 35 / 40 euro + p. VIP Upgrade: 192,00 €euro Caserta; www.dnaconcerti.com Emma: 22/07 Teatro Romano Ostia Antica 19/05 Pala Alpitour, Torino ELS: Info livenation.it Da 32 a 65 euro su ticketone 23/06 Cesena, Acieloaperto – DAVID BYRNE: Rocca Malatestiana Presentazione “Essere Qui”

ERMAL META: 28/04 Forum di Assago (MI) Da 28,75 a 46,00 euro www.ticketone.it FABRI FIBRA: 17/07 Flowers Festival Parco della Certosa di Collegno (To) (Ingresso 25 euro + prevendita info www.flowersfestival.it Presentazione “Fenomeno” FABRIZIO MORO: 16/06 Stadio Olimpico di Roma www.fepgroup.it. 23/07 GruVillage, Grugliasco (TO) www.gruvillage.com FANTASTIC NEGRITO: 6/06 Parco Tittoni, Desio (MB); 7/06 Covo Summer Club, Bo 8/06 Monk, Roma Euro 5,00 + prev. / 18,00 in cassa la sera del concerto FATBOY SLIM: 20/04 Fabrique, Mi eu 25 ore 23 Dal 17 al 22 aprile a Milano è tempo di Salone del Mobile e della Milano Design Week

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

45


il calendario concerti Federica carta: 25/05 Hiroshima Mon Amour, To www.hiroshimamonamour.org FIDLAR: 10/07 festival Acieloaperto di Cesena www.acieloaperto.it FIL BO RIVA: 26/04 Magnolia, Segrate (MI) 8,00 euro + d.p. FINk: 29/07 Anfiteatro del Venda, Galzignano Terme (PD); 30/07 Mojotic c/o Teatro Conchiglia, Sestri Levante (GE) www.barleyarts.com FOO FIGHTERS + The Kills, + Wolf Alice + Frank Carter 14/06 Firenze Rocks, Visarno Arena – Parco delle Cascine www.firenzerocks.it www.ticketone.it www.ticketmaster.it, forte movImento: Omaggio delle OGR al Salone Internazionale del Libro 10/05 Carmen Consoli 11/05 Le luci della centrale elet-

trica; 12/05 OGR SoundSystem #3; 13/05 Wu Ming Contingent, Pierpaolo Capovilla www.ogrtorino.it FRANZ FERDINAND: 11/07 Anfiteatro del Vettoriale a Gardone Riviera (BS) www.ticketone.it www.geticket.it FREAK & CHIC AT AUDITORIUM: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo www.ticketone.it 24/04 Avion Travel; 5/05 Asaf Avidan; 10/07 Suzanne Vega; 16/10 Olafur Arnalds FRANZ FERDINAND + MOGWAI: 10/07 Roma Summer Fest – Roma, Auditorium Parco Della Musica, Cavea Parterre euro 42 + prevendita Tribuna Centrale 42 + prevendita Tribuna Mediana 42 + prevendita Tribuna Laterale 35 + prevendita Tribunetta Alta 35 + prevendita www.livenation.it

G-EAZY: 17/05 Fabrique, Milano 30 euro + dp Prevendite www.ticketone.it Il rapper e produttore farà tappa a Milano per presentare l’ultimo disco “The Beautiful & Damned” GEORGE EZRA: 26/10 Fabrique, Mi euro 25 + pr Girls In Hawaii: 21/04 sPAZIO 211 Torino ticket 15 euro + dp GORAN BREGOVIC: 25/07 Corte del Castello Visconteo, Pavia www.fraschinimusicfestival.com

GUNS N' ROSES: 15/06 Firenze Rocks Visarno Arena – Parco Delle Cascine www.firenzerocks.it

GORILLAZ: 12/07 Lucca Summer Festival www.summer-festival.com La superband creata da Damon Albarn e Jamie Hewlett

HAIM: 3/06 Fabrique, Milano Euro 26,00 + €3,90 prev Band pop-rock californiana formata da tre sorelle

Graham Nash: 30/06 I Suoni Delle Dolomiti, Val di Fassa (Tn); 1/07 Piazza Leopardi, Recanati; 2/07 Casa Del Jazz / Summer Time 2018, Roma; 4/07 Pistoia Blues; 5/07 Villa Arconati, Milano www.ponderosa.it La leggenda del rock sarà accompagnato da Shane Fontayne alla chitarra e voci e da Todd Caldwell alle tastiere e voci

HER: 1/05 Magnolia, Milano

Grant-Lee Phillips: 2/08 Teatro Bloser, Gonova; 3/08 Festival delle Colline, Prato; 5/08 Latteria Molloy, Brescia; 7/08 I Suoni delle Dolomiti (TN)

46

MUSICA

GruVillagE: Arena esterna di Le Gru – via Crea 10, Grugliasco (TO) www.gruvillage.com 011/7709657 21/06 PFM; 29/06 GUÉ PEQUENO; 12/07 FILARMONICA JAZZ + GINGER BREW; 17/07 FRANCESCO DE GREGORI 19/07 BOB SINCLAR; 20/07 MADNESS; 23/07 FABRIZIO MORO; 28/07 NOTTE DELLA TARANTA

HOLLYWOOD VAMPIRES: 7/07 Lucca Summer Festival La superstar di Hollywood Johnny Depp sul palco con due leggende del rock: Alice Cooper e Joe Perry (Aerosmith) HOME FESTIVAL: Treviso in zona Ex Dogana, dal 29 agosto al 2 settembre 30/08 Alt-j, White Lies, The Wombats e Django Django; 31/08 The Prodigy, Incubus, Roni Size feat Dynamite MC, Prozac+ Biglietti su Ticketone e Mailticket Per info www.homefestival.eu


il calendario concerti HORISONT + DEAD LORD: 7/05 Legend Club, Milano Prevendite Vivaticket HOTEI: 11/10 Serraglio di Milano Biglietto: eu 18,00 + prev. / 20,00 Il leggendario chitarrista giapponese Tomoyasu Hotei, attualmente in tour con Zucchero I-DAYS 2018: Area Expo - Experience Milano 21/06 The Killers, Liam Gallagher, Richard Ashcroft eu 50 22/06 Pearl Jam, Stereophonics, Catfish & The Bottlemen e The Last Internationale euro 65; 23/06 Noel Gallagher’s High Flying Birds + Placebo + Ride + Paul Kalkbrenner late night show euro 36 / 50 24/06 Queens Of The Stone Age + The Offspring IMAGINE DRAGONS: 6/09 Area Expo - Open Air Theatre - Experience Milano Euro 50 + prev www.experiencemilano.it

INTERPOL: 26/06 Sexto Nplugged, Piazza Castello, Sesto al Reghena (PN). 25 euro + pr su www.ticketone.it J. BERNARDT: 2/05 Serraglio, Milano euro 15,00 + prev. su Vivaticket JACK SAVORETTI: 19, 20, 21/04 Teatro dell'Archivolto, Genova; 23/05 Teatro Alfieri, Torino info su www.concerto.net Acoustic Nights Live JAMES BLUNT: 10/07 Live in Genova. Porto Antico; 11/07 Arena Live, Padova; 13/07 Pistoia Blues Festival; 16/07 Carpi Summer Festival; 17/07 Roma Summer Fest www.ticketmaster.it, Grammy, 100 milioni di dischi www.ticketone.it venduti e un posto sia nella Rock JAMES TAYLOR + BONNIE RAITT: and Roll Hall of Fame che nella 20/07 Lucca Summer Festival; Songwriters Hall of Fame, sarà in 22/07 Anfiteatro, Pompei; tour con Bonnie Raitt 23/07 Terme di Caracalla, Roma JAMIROQUAI: www.dalessandroegalli.com 10/07 Mantova (Piazza Sordello). Il cantautore statunitense, sei Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it JAPANDROIDS: 8/07 Lars Rock Fest Chiusi (SI) www.larsrockfest.it JASON DERULO: 19/10 Mediolanum Forum, Mi da 35 a 45 euro + pr www.livenation.it JAY-Z & BEYONCÉ: 6/07 Stadio San Siro, Milano; 8/07 Stadio Olimpico, Roma www.livenation.it www.ticketmaster.it, www.ticketone.it ON THE RUN Tour II JEFF BECK: 25/06 Stupinigi Sonic Park Nichelino (TO), parco della Palazzina di Caccia. A partire da € 40,00 euro + d.p. su ticketone.it Jeff Beck, uno dei chitarristi rock più influenti di sempre, in tour con Vinnie Colaiuta alla batteria e la bassista australiana Tal Wilkenfeld Jesus and Mary Chain: 22/05 Porto Antico / Piazza delle Feste, Genova; 23/05 Orion Club, Roma

48

MU SICA

JETHRO TULL: 18/07 Arena Gigli, Porto Recanati 19/07 Auditorium Parco della musica, Cavea, Roma; 21/07 Arena S. Elia, Cagliari; 23/07 Ippodromo Snai, San Siro; 24/07 P.zza SS.ma Annunziata, Fi 50th Anniversary Tour Info www.jethrotull.com JOHN HIATT & THE GONERS FEAT. SONNY LANDRETH: 10/07 Chiari Blues Festival, Chiari (BS) Posto numerato euro 40,00 + pr. Posto non num: € 35,00 + pr. JON HOPKINS: 30/06 Circolo Magnolia Segrate Mi Biglietto early bird: 25 eu+d.p. su: bookingshow.com Un’unica data italiana ad ASTRO Festival per presentare il nuovo album Singularity JONATHAN WILSON: 19/04 Quirinetta, Roma; 20/04 Bronson, Madonna dell’Albero (RA) Info: www.barleyarts.com JUSTICE + MGMT: 17/07 Milano Summer Festival all’Ippodromo Snai San Siro Area PIT - € 50,00 + € 7,50 prevendita Posto Unico - € 36,00 + € 5,40 prev JUSTIN NOZUKA: 5/05 PArci Ohibò, Milano; 6/05 Monk, Roma


il calendario concerti KAMASI WASHINGTON: 16/05 Santeria Social Club, Milano www.diyticket.it KASABIAN: 14/07 Sound Fest – Parco Della Pace, Servigliano (Fm); 15/07 Arena Flegrea - Napoli; 17/07 Ferrara Sotto Le Stelle; 18/07 Arena Alpe Adria - Lignano; 19/07 Arena Del Mare – Porto Antico, Genova 35 + prevendita KATY PERRY: 2/06 UnipolArena, Bologna www.dalessandroegalli.com “Witness: the Tour” KING CRIMSON: 19-20/07 Teatro Grande, Pompei 22-23/07 Cavea Auditorium Parco della Musica, Roma; 25/07 Lucca Summer Festival; 27-28/07 Teatro La Fenice Venezia www.dalessandroegalli.com Laura pausini: 21e22/07 Circo Massimo, Roma 26-27/10 Pala Alpitour Torino Info. www.fepgroup.it www.torinoconcerti.com +39 011.616.49.71

LCD SOUNDSYSTEM: 13/06 Ferrara Sotto le Stelle Posto unico: 34 euro + prev su ticketone.it e ticketmaster.it LENNY KRAVITZ: 16/07 Arena di Verona; 18/07 Lucca Summer Festival 28/07 Collisioni, Barolo - Arena Concerti Biglietti su Ticketone www.dalessandroegalli.com Liam Gallagher: 21/06 I-DAYS Milano; 15/11 Zoppas Arena, Conegliano 16/11 Palalottomatica, Roma www.livenation.it LO STATO SOCIALE: 11/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno 15 euro + prevendita Louis Berry: 22/05 Flo Dude Club, Milano

Macklemore: 21/04 Fabrique, Milano Posto unico: 46 euro + ddp Presenta il nuovo album ‘Gemini’

Lp: 29/06 Stupinigi Sonic Park, MADMAN: Palazzina di Caccia di Stupinigi 03/05 Hiroshima Mon Amour, To (TO) www.stupinigisonicpark.com www.hiroshimamonamour.org Euro 33,00 + d.p. Presentazione Back Home MADNESS: 20/07 GruVillage, Grugliasco (TO), euro 25,00 + prev. www.gruvillage.com - Box Informazioni Le Gru 011/7709657 la band cult dello ska che da 40 anni fa ballare l'Inghilterra ... Uno dei brani che meglio definisce il melting pot sonoro dell'Inghilterra di fine anni Settanta, in bilico tra il punk dei Clash e il reggae di Bob Marley, è certamente One step beyond, travolgente hit in grado di incendiare qualsiasi serata rock Mannarino: 28e29/04 Auditorium Giovanni Agnelli, Torino Da 36,80 a 48,30 euro www.vivoconcerti.com MARK LANEGAN BAND: 25/07 Tri-P Music Festival Giardino della Triennale, Milano; 26/07 Verucchio Festival – Sagrato della Collegiata Prevendite www.ticketmaster.it MARTIN GARRIX : 29/06 Milano Summer festival

50

MUSICA

2018 Ippodromo snai – San Siro Dj 1 al mondo, best electronic e best world stage performance MASSIVE ATTACK: 15/07 Piazza Sordello, Mantova; 16/07 Umbria Jazz, Perugia Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it opening act lYoung Fathers MAX NEK RENGA: 30/06 Collisioni, Barolo (CN) www.collisioni.it MERCURY REV: 12/09 Serraglio, Milano; 13/09 Teatro Cinema Moderno, Savignano sul Rubicone (FC); 14/09 Chiesa Valdese Unplugged In Monti | Church Sessions, Roma; 15/09 Anfiteatro del Venda Galzignano Terme (PD) Deserter’s Songs tour MI AMI 2018: 25-26/05 Idroscalo di Milano – Circolo Magnolia euro 23/25 euro www.miamifestival.it Torna a Milano l’appuntamento di riferimento per la musica italiana Con Ex Otago, Tre Allegri Ragazzi Morti, Frah Quintale, Coma_ Cose, Francesca Michielin, Cosmo, Sick Luke, Maria Antonietta, Colapesce, Selton, Francesco De Leo, Germanò, Mèsa; Go Dugong, Black Beat Movement, Willie Peyote, Generic Animal, Prozac+


il calendario concerti MIKE TRAMP & BAND OF BROTHERS: 30/04 Legend Club, Milano Euro16,00 + prev. / Euro 20,00 in cassa la sera stessa del concerto Storico frontman dei White Lion e Freak Of Nature MINISTRI: 19/04 Teatro della Concordia, Venaria Reale (TO) Euro 17,40 + prev su www.ticketone.it - Euro 20 al botteghino

New York, e che ha co-curato la mostra inaugurale di OGR, e il compositore e arrangiatore Joe Duddell. NIALL HORAN: 6/05 Unipol Arena, Bo; 7/05 Mediolanum Forum, Mi www.livenation.it NICK CAVE & THE BAD SEEDS: 17/07 Lucca Summer Festival; www.dalessandroegalli.com

Da 32,20 a 46,00 euro www.teatrocolosseo.it T. 011 6698034 - 011 6505195 Il nuovo fenomeno mondiale del crossover tra classica e pop PETER CINCOTTI: 21/06 Verona Jazz Festival 26/07 Teatro La Versiliana, Marina di Pietrasanta (LU) Info: www.barleyarts.com

PINO È: MIRKOEILCANE: NICK MURPHY FKA CHET FAKER: 7/06 Stadio San Paolo, Napoli www.fepgroup.it 18/05 Hiroshima Mon Amour 22/08 Magnolia - Milano il più grande tributo live della euro 27,00 + diritti di prevendita Torino - 10 euro + pr musica italiana a Pino Daniele a 3 www.livenation.it 011 3176636 anni e mezzo dalla sua scomparsa Nils Frahm: MOGWAI: con Alessandra Amoroso, Biagio 2/05 Fabrique Milano 9/07 Sexto Nplugged – Sesto al Antonacci, Enzo Avitabile, 25,00 euro + d.p. Reghena (Pn), Piazza Castello; Claudio Baglioni, Mario Biondi, www.fabriquemilano.it 10/07 Roma Summer Fest – Francesco De Gregori, Tullio De Roma, Auditorium Parco Della Piscopo, Elisa, Emma, Tony NOEL GALLAGHER'S HIGH Musica, Cavea + Franz Ferdinand; Esposito, Giorgia, J-Ax, Lorenzo FLYING BIRDS: 11/07 Iride Fraschini Music Jovanotti, Fiorella Mannoia, 19/06 Teatro Antico, Taormina; Festival Pavia, Castello Visconteo 21/06 Etes Arena Flegrea, Napoli; Gianna Nannini, Eros Ramazzotti, www.livenation.it Ron, Tiromancino, Giuliano 22/06 Roma Summer Fest; Sangiorgi, James Senese, 23/06 I-Days 2018 Area Expo MY BLOODY VALENTINE: Antonello Venditti 24/08 TODAYS. Il festival Torino Experience Milano Posto Unico : €euro 36,00 + € 5,4 sPAZIO211 open air PIT: €euro 41,00 + € 6,15 ddp 25 eu + d.p. Unica data italiana ORNELLA VANONI: I My Bloody Valentine sono con21/05 Teatro Colosseo, Torino siderati una delle band più imporda 29,40 a 70,400 euro tanti dei primi anni novanta, nonT 011 6698034 - 011 6505195 ché fondatori del genere shoegaze. Ozzy Osbourne, Avenged Sevenfold, Judas Priest, NAHKO & TREVOR HALL: 3/07 Il Giardino del Monk, Roma; Tremonti: 17/06 Firenze Rocks 4/07 Hello Folks 2018, Desio Parco delle Cascine – Firenze (MB) Biglietto Posto Unico: 55,00€ + pr With special guest Bobby Alu Biglietto PIT: 65,00€ + prevendita NF: VIP Rocks Party*: 305,00€ + pre23/04 Tunnel Club, Milano vendita euro 20.00 + pr Nathan Feuerstein, meglio cono- PARKWAY DRIVE: sciuto come NF, è una delle nuove 26/06 Rock in Roma – proposte rap/alternative Ippodromo delle Capannelle Posto unico in piedi: € 30 + prev. / New Order + Liam Gillick: 35,00 in cassa la sera del live 5/05 OGR Torino www.ogrtorino.it Info: www.barleyarts.com In collaborazione con MIF – Manchester International Festival PAUL KALKBRENNER: I New Order si esibiranno per uno 5/05 Spazio 900, Roma show speciale, creato in sinergia euro 30 + pr www.ticketmaster.it, con due stretti collaboratori: il www.ticketone.it visual artist Liam Gillick, che in PETER BENCE: precedenza ha presentato delle personali a Tate Britain e MoMA a 22/05 Teatro Colosseo, Torino

PORTUGAL.THE MAN: 3/07 Fabrique Milano Ore 21:00 Euro 25,00 + € 3,75 Il gruppo musicale dell'Alaska, composto da John Gourley, Zach Carothers, Kyle O'Quin, Jason Sechrist ed Eric Howk PREOCCUPATIONS: 10/07 Hana Bi, Marina Di Ravenna Ingresso libero PROPAGANDHI: 6/05 Live Music Club di Trezzo sull’Adda (MI) 18,00 euro + d.d.p. PROPHETS OF RAGE: 8/07 Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro) www.livenation.it QUEEN + ADAM LAMBERT: 25/06 Mediolanum Forum di Assago (Milano) Parterre (seduto) Primo Settore: € 130 euro + prev; Parterre (seduto) Secondo Settore: 100 + prev.Tribune VIP Settore A 130 + pr. Tribuna Gold: 120 + pr. Primo Anello Numerato: 100 + pr. Secondo Anello Numerato: 70 + pr

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

51


il calendario concerti 4/08 Metal For Emergency Festival c/o Filagosto Festival Filago (BG) ingresso gratuito

1/08 Teatro Antico, Taormina Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it

SFERA EBBASTA: 18-19/05 Teatro Concordia, Venaria euro 25; 20/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno (To) 25 euro + pr www.flowersfestival.it www.hiroshimamonamour.org

SUM 41: 30/08 Beat Festival – Parco Di Serravalle, Empoli; 31/08 Rimini Park Rock; 1/09 Arena Alpe Adria – Lignano Sabbiadoro (UD)

SHAKIRA: 21/06 Mediolanum Forum di Milano www.livenation.it SIMPLE MINDS: 2/07 Festival Acquedotte Cremona euro 38,00 + prev; 4/07 Sferisterio, Macerata da 35,00 a 80,00 euro + pr; 5/07 Marostica Summer Festival 9/06 Castello Scaligero di da 30,00 a 80,00 euro + pr; Queens of the Stone Age + Villafranca di Verona 10/07 Piazza Castello, Udine The Offspring Dalle 16.00 alle 02.00 euro 25 + p 40,00 euro + pr; 24/06 I-Days 2018 AREA EXPO - Richie Hawtin, “Close – 11/07 Arena Del Mare, Genova Experience Milano Spontaneity & Synchronicity”s 35,00 euro + pr Prevendite tramite Ticketmaster Ticketmaster e Ticketone ROBERT PLANT: Italia: Posto Unico euro 48,80. 27/07 Milano Summer Festival PIT euro 54,90. STEVE HACKETT: (Ippodromo SNAI – San Siro) 14/07 Pistoia Blues, Piazza RADAR FESTIVAL: www.livenation.it Duomo da 30 euro Parco dell'Idroscalo Milano con The Sensational Space www.pistoiablues.com 8/06 Sampha, Yung Lean, The Shifters Black Madonna, Abra, Pale STEVEN TYLER: ROGER WATERS: Waves, Cakes Da Killa, Populous 21, 22, 24, 25/04 Unipol Arena, 24/07 Collisioni, Arena Concerti & friends + more tba di Barolo (CN). Biglietti su www. Bologna 9/06 Charlotte Gainsbourg, ticketmaster.it, www.ticketone.it www.dalessandroegalli.com Young Fathers, Superorganism, Il front-man degli Aerosmith Sam Smith: Sophie, Kelly Lee Owens, Fatima STEVEN WILSON: 11/05 Mediolanum Forum, Al Qadiri, Rina Sawayama, Mavi Asago (MI) da 41,22 a 61,22 + pr 26/06 Stupinigi Sonic Park Phoenix, Bad Gyal + more tba Nichelino (TO) Da euro 35 + d.p. 12/05 Arena di Verona Biglietti in vendita su ticketone.it RED CANZIAN: da 41,22 a 81,22 + pr Stupinigi Sonic Park è il nuovo 12/05 Teatro Colosseo, Torino SAntana: festival musicale dell’estate 2018 da 29,40 a 70,400 euro 28/06 Milano Summer Festival nel parco interno della Palazzina T 011 6698034 - 011 6505195 di Caccia (Ippodromo SNAI – San Siro); ricchi e poveri: 29/06 Arena Live! Gran Teatro ST. VINCENT: 21/04 Teatro Colosseo Torino GEOX, Padova; 27/06 Magnolia, Milano www.teatrocolosseo.it 1/07 Arena della Regina Cattolica 25 euro+d.p. www.ticketone.it T 011 6698034 - 011 6505195 www.livenation.it www.dnaconcerti.com Poltronissima euro 41,10 SCOTT BRADLEE’S Poltrona A 35,20 STEVE EARLE & THE DUKES: Galleria A 29,40 Galleria B 23,50 POSTMODERN JUKEBOX: 4/07 Parco Comunale, Pusiano 10/05 Auditorium Parco della (CO) 30,00 + prev Vivaticket Ringo starr: Musica, Roma 8/07 Lucca Summer Festival; Info: www.barleyarts.com STING + SHAGGY: 9/07 Piazza Castello, Marostica; 26/07 Forte Arena di S.ta SCOTT HELMAN: 11/07 Cavea Auditorium Parco Margherita di Pula (CA); 02/05 Rock’n’roll Milano Gratuito della Musica, Roma 28/07 Auditorium Parco della Una delle rivelazioni del cantautowww.dalessandroegalli.com Musica (Cavea), Roma; rato canadese Richie Hawtin- Ben Klock 29/07 Arena di Verona; Joseph Capriati - D.Avery: SEPULTURA: 30/07 Etes Arena Flegrea, Napoli;

52

MUSICA

Tash Sultana: 29/09 Fabrique, Milano 27,50 euro + d.p. Special guest della data Pierce Brothers Tears for Fears: 23/05 Mediolanum Forum Mi www.dalessandroegalli.com TEHO TEARDO & BLIXA BARGELD: 6/05 Hiroshima Mon Amour, To 20 euro + pr THE BREEDERS: 5/06 Cortile Estense, Ferrara; 6/06 Santeria Social Club, Mi 22 euro +d.p. www.ticketone.it The Chainsmokers: 17/07 Umbria Jazz Perugia euro 45 + pr Vincitori ai Grammy 2017 nella categoria ‘Best dance recording THE CHAMELEONS: 13/05 Circolo Ohibo', Milano; 14/05 First Floor Club, Pomigliano D'arco (NA); 15/05 Freakout Club, Bologna www.eflive.it THE CHEMICAL BROTHERS: 16/06 Unipol Arena, Casalecchio di Reno (BO) 50 e 60 eu + pr; 19/07 Rock in Roma - Ippodromo delle Capannelle - euro 50 + pr; 20/07 Ippodromo SNAI - San Siro - euro 50 + pr Info: www.barleyarts.com THE DAMNED: 20/05 Circolo Magnolia, Segrate (MI), Inizio concerti h. 21:00 euro 20,00 + prev. / €25,00 in cassa la sera del concerto THE FLAMING LIPS: 14/11 Alcatraz, Milano eu 30/35 Info: www.barleyarts.com THEGIORNALISTI: 2/10 PalaAlpitour, Torino Da 34,50 a 46,00 euro THE VAMPS: 22/05 Alcatraz, Milano 25 euro + prev www.livenation.it


il calendario concerti THE WAR ON DRUGS + KING GIZZARD AND THE LIZARD WIZARD: 24/08 Todays festival sPAZIO211 open air Torino 25 eu + d.p. Dopo l'annuncio dell'unico concerto italiano di The war on drugs, la band americana autrice del “miglior album rock 2017, Todays annuncia King gizzard and the lizard wizard, i giovanissimi talenti australiani. THOM YORKE: 28/05 Teatro Verdi di Firenze da 45,00 a 70,00 euro + pr; 29/05 Fabrique di Milano euro 45,00 + pr La performance di Thom Yorke sarà un live mix accompagnato da Nigel Godrich THIRTY SECONDS TO MARS: 8/09 Area EXPO - Open Air Theatre -Experience Milano www.livenation.it Tom Jones: 9/08 Forte Arena di Santa Margherita di Pula (CA)

Biasio; Ogr: Magic Malik, + Riccardo Ruggieri con Gary Bartz + Fred Hersch Tri-p music festival: Giardino de La Triennale di Milano Biglietti su mailticket.it 23/06 Bedouine; 2/07 First Aid Kit; 5/07 Kruder & Dorfmeister; 12/07 Emiliana Torrini & The Colorist; 24/07 Kevin Morby TURIN BRAKES: 2/05 Astoria, Torino w Dog Byron U2: 11-12-15-16/10 Mediolanum Forum, Milano Biglietti www. ticketone.it e www.ticketmaster.it, vasco rossi: 27/05 Stadio Teghil di Lignano; 1-2/06 Stadio Olimpico, To; 6-7/06 Stadio Euganeo, Padova; 11-12/06 Stadio Olimpico, Roma; 16-17/06 Stadio S. Nicola, Bari; 21/06 Stadio San Filippo Messina Biglietti su Vivaticket

TOM WALKER: 19/04 Santeria Social Club, Mi www.comcerto.it 25/07 Mojotic Sestri Levante (Ge) 26/07 Cavea, Auditorium Parco Musica Roma. In apertura a LP; 27/07 Bologna

WE ARE SCIENTISTS: 27/05 ARCI Ohibò, Milano, Euro 15,00 + prev.

TOMMY EMMANUEL JERRY DOUGLAS: 1/11 Teatro Colosseo, Torino Da 35 a 50 euro

WILL VARLEY: 21/04 Serraglio, Milano Opening: Sean Mcgowan

TORINO JAZZ FESTIVAL: 25/04 Museo del Cinema (Mole Antonelliana): Radian 26/04 OGR: Federico Marchesano Atalante feat. Louis Sclavi + Archie Shepp 27/04 Piccolo Regio: Ivo Papasov e his wedding band; Ogr: Frankie hi-nrg mc Vs Aljazzeera + Marc Ribot 28/04 Conservatorio Giuseppe Verdi: Franco D’Andrea; Ogr: Alberto Gurrisi, Adam Nussbaum e Seamus Blake + Carla Bley & The Torino Jazz Orchestra Feat. Steve Swallow 29/04 Conservatorio Giuseppe Verdi: Terje Rypdal; Ogr: Fabrizio Bosso e Banda Osiris + Nils-Petter Molvær 30/04 Piccolo Regio: Melanie De

WHY DON'T WE: 07/06 Magazzini Generali, Milano www.dalessandroegalli.com

Willie Peyote: 13/07 Flowers Festival, Parco della Certosa Collegno (TO) Da 13,00 euro + pr WRONGONYOU: 20/04 sPAZIO 211, Torino XAVIER RUDD: 8/10 Atlantico, Roma; 9/10 Estragon, Bologna; 10/10 Alcatraz, Milano www.barleyarts.com YO LA TENGO: 15/05 Fabrique Milano www.ticketone.it www.bookingshow.it Info: www.dnaconcerti.com YPSIGROCK: 9-12/08 Castelbuono (PA) con The Horrors, The Jesus And Mary Chain, Her, The Radio Dept. YoungR, Blue Hawaii, Shame

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

53


appuntamenti a teatro e cabaret

Qualcuno volò sul nido del cuculo uno spettacolo di Alessandro Gassmann Teatro Carignano Torino 24 aprile – 6 maggio Daniele Russo Elisabetta Valgoi di Dale Wasserman dal romanzo di Ken Kesey Versione italiana Giovanni Lombardo Radice Uno spettacolo di Alessandro Gassmann Qualcuno volò sul nido del cuculo è il romanzo che Ken Kesey pubblicò nel 1962 dopo aver lavorato come volontario in un ospedale psichiatrico californiano; racconta, attraverso gli occhi di Randle Mc Murphy – uno sfacciato delinquente che si finge matto per sfuggire alla galera – la vita dei pazienti di un ospedale psichiatrico statunitense e il trattamento coercitivo che viene loro riservato. Nel 1971 Dale Wasserman ne realizzò, per Broadway, un adattamento scenico, che costituì la base della sceneggiatura dell’omonimo film di Miloŝ Forman, interpretato da Jack Nicholson ed entrato di diritto nella storia del cinema. Oggi, la drammaturgia di Wasserman torna in scena, rielaborata dallo scrittore Maurizio de Giovanni che, senza tradirne la forza e la sostanza visionaria, l’ha avvicinato a noi, cronologicamente e geograficamente. Randle Mc Murphy diventa quindi Dario Danise e la sua storia e quella dei suoi compagni si trasferiscono nel 1982, nell’Ospedale Psichiatrico di Aversa. Alessandro

NON AVER PAURA 11, 12, 13 aprile 2018, ore 21 Teatro Baretti Torino Il primo horror teatrale! Arriva a Torino al Teatro Erba dal 12 al 22 aprile “NON AVER PAURA … è solo uno spettacolo”, scritto da Eduardo Aldan, diretto da Ricard Reguant ed Enzo Masci, versione italiana di Franco Ferrini. Protagonisti: Claudia Genolini, Edoardo Frullini, Emiliano Ottaviani e con la partecipazione di GIANNI GARKO. Dopo il grande successo di pubblico e critica in Spagna, Messico e Portogallo e, dalla scorsa stagione, anche in Italia dove Teatri On Line lo ha inserito nella speciale classifica dei dieci migliori spettacoli dell’anno, arriva nel circuito Torino Spettacoli il geniale testo di Aldan: un viaggio attraverso le nostre paure ancestrali, una miscela da brividi di terrore psicologico ed effetti speciali che scuoterà anche i nervi più saldi. Non aver paura scuote, sorprende e destabilizza il pubbli-

Gassmann, con il suo talento registico caratterizzato da un’inconfondibile cifra stilistica elegante e al tempo stesso appassionata, firma una messinscena personalissima ma fedele alle intenzioni dell’originale. Biglietteria Teatro Stabile Torino Biglietteria del Teatro Gobetti | via Rossini, 8 Torino. Tel +39 011 5169555 / numero verde 800 235 333. Dal martedì al sabato dalle 13.00 alle 19.00. Platea € 37,00. Palchi centrali / Poltrone € 37,00 Sgabelli € 31,00 Poltrone € 31,00

co, lo cattura e lo immerge in una grande e spaventosa esperienza teatrale di puro terrore… e se, come suggerito dal sottotitolo pensate che sia “solo uno spettacolo”, allora non abbiate paura… Da martedì a giovedì sera e domenica pomeriggio: posto unico euro 22,50 + € 1,50 prev; ridotto (under 26, over 60) € 16,50 + € 1,50 – ridotto speciale (abbonati, convenzionati, gruppi) € 15 + € 1; venerdì e sabato sera: posto unico euro 24,50 + € 1,50 prev; ridotto unificato 17,50 + € 1,50 sab 21 aprile ore 15.30 per i Pomeriggi a teatro: p.unico euro 16 - rid (gruppi e abbonati T.Spettacoli) 13 TEATRO ERBA - Torino, c. Moncalieri 241 - tel 011/6615447- www.torinospettacoli.it - acquisti online: ticketone.it DON GIOVANNI Al Teatro Carignano di Torino, dal 3 al 22 aprile 2018 va in scena in prima nazionale DON GIOVANNI di Molière con la regia di Valerio Binasco. Lo spettacolo è interpretato da Vittorio Camarota, Fabrizio Contri, Marta Cortellazzo Wiel, Lucio De Francesco, Giordana Faggiano, Elena Gigliotti, Gianluca Gobbi, Nicola Pannelli, Fulvio Pepe, Sergio Romano. Valerio Binasco, nuovo Direttore artistico del Teatro Stabile di Torino, è un regista che ha saputo imporre una cifra stilistica di grande originalità, mantenendo al contempo il rispetto per i testi che mette in

54 teatro e cabaret

scena, senza che questo costituisca un ostacolo al coinvolgimento degli spettatori: «Quel che provo a fare, è mettere insieme quello che come regista e attore ho imparato da diverse fonti, dai maestri, dalle esperienze passate. Oggi avvertiamo un’urgenza sacrosanta: ossia di recuperare il rapporto con il pubblico. Per questo, dobbiamo fare l’impossibile per renderci comprensibili, per emozionare ogni spettatore, per non farlo sentire “estraneo” rispetto all’opera». Don Giovanni (interpretato da Gianluca Gobbi) è il leggendario seduttore, mito della letteratura europea, simbolo non soltanto dei trionfi e delle ceneri dell’eros, ma anche della rivolta della libido contro le remore della teologia. Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333 - info@teatrostabiletorino.it Prezzi dei biglietti: Settore A: Intero € 37,00. Ridotto di legge € 34,00 - Settore B: Intero € 31,00. Ridotto di legge € 28,00


appuntamenti a teatro e cabaret

Amore Compagnia Scimone Sframeli Dal 17 al 22 aprile Teatro Gobetti Torino di Spiro Scimone regia Francesco Sframeli Compagnia Scimone Sframeli Lo spettacolo è interpretato da Francesco Sframeli, Spiro Scimone, Gianluca Cesale, Giulia Weber. in collaborazione con Théâtre Garonna Toulouse Secche e beckettiane, le storie ai bordi dell’umanità alle prese con un ritmo quotidiano sgangherato sono il marchio di fabbrica della compagnia Scimone Sframeli. Amore – due Premi Ubu 2016 come “miglior novità italiana o progetto drammaturgico” e “miglior allestimento scenico” – è l’ottava commedia di Spiro Scimone, la quarta con la regia di Francesco Sframeli. In scena due coppie – il vecchietto e la vecchietta, il comandante e il pompiere – che si muovono tra le tombe di un simbolico cimitero rappresentando le tenere e insieme crudeli attività del quotidiano, a partire dai più semplici gesti familiari. I protagonisti si abbandonano al flusso delle memorie, creando un universo parallelo abitato da frammenti di vita in comune, rimpianti, giocose affettuosità, dimenticanze e amari sorrisi. Quattro vite al

LUCI DELLA RIVOLTA 21 aprile ore 21 San Pietro in Vincoli Zona Teatro Naturale prosecuzione del Fucina Festival dell’autunno 2016, Luci della Rivolta riunisce autoproduzioni teatrali di artisti mossi dalla propria urgenza creativa e per introdurre nei mondi da loro creati un pubblico assetato di bellezza e armonia. SESTO APPUNTAMENTO - CERIMONIALE Drammaturgia e regia Lucio Colle Liberamente tratto da F. Arrabal Con Marco Luciano e Veronica Ragusa E' una storia drammatica, ironica, grottesca... è la storia di uno strano modo di vivere, di provare, esprimere sentimenti. Un uomo incontra una ragazza e la cattura con la sua strana visione del mondo. La ragazza affascinata da questo strano essere, tenta di liberarlo dal cerchio di oppressione (un intreccio mentale perverso madre/figlio) che egli stesso si è imposto. Un rituale ossessivo... un calvario da percorrere tappa dopo tappa fino all'incontro

tramonto, alla prova del tempo e dei ricordi che non tornano più. E l’Amore è una condizione estrema e, forse, eterna. Biglietteria Teatro Stabile Torino Biglietteria del Teatro Gobetti | via Rossini, 8 Torino. Tel +39 011 5169555 / numero verde 800 235 333. Dal martedì al sabato dalle 13.00 alle 19.00. Intero € 28,00 | Ridotto di legge (under 25 over 65) € 25,00

con la morte/vita, con se stessi, con il proprio bisogno di essere contemporaneamente adulto e bambino. Un circolo chiuso fatto di consuete (strane o normali) abitudini, ma anche luogo di possibili infinite varianti ed evoluzioni impreviste. Cerimoniale parla del lato oscuro dell'amore, di tutte quelle parti nascoste che necessariamente produce l'interscambio tra esseri umani che fuggono dalla solitudine e nel loro fuggire l'inevitabile incontro/scontro con il conformismo. Biglietti: euro€10 Per info e prenotazioni: scrivere a prenotazioni@labperm.it oppure telefonare al +39 338 1728883 La sorella di Gesucristo Può una violenza riparare a un’altra violenza? Questa è la domanda di La sorella di Gesucristo, spettacolo di e con Oscar De Summa, vincitore del Premio Hystrio Anct 2016 e del premio Rete critica 2016, prodotta da La corte Ospitale, Attodue e ArmuniaCastiglioncello, con il sostegno di La casa delle Storie e Corsia Of. Rappresentata in prima regionale a Torino, l’opera chiude La dolce rivoluzione e va in scena venerdì 20 aprile, ore 21, presso il teatro Bellarte (via Bellardi 116 Torino), con ingresso 10 euro (intero) e 8 euro (ridotto). Si consiglia al pubblico la prenotazione del posto, contattando la segreteria allo 0117727867; 3206990599 (orario 16.30-

19.00) o scrivendo a info@tedaca.it. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.tedaca.it. La sorella di Gesucristo è una storia tanto semplice quanto terribile. Una ragazza prende in mano una pistola, attraversa tutto il paese e spara al ragazzo che la sera prima, il venerdì santo della passione, l’ha costretta a subire una violenza. Un atto improvviso e inaspettato che costringe la giovane a superare pregiudizi e indifferenza, ma costringe anche il pubblico a interrogarsi sulla seguente domanda: “È giusto usare una violenza per riparare una violenza?”. Un racconto lineare e scorrevole che si districa attraverso l’ironia, per una comprensione più emotiva e consapevole che razionale. La dolce rivoluzione è la terza stagione firmata Tedacà e Il Mulino di Amleto, organizzata in collaborazione con il progetto CortoCircuito Torino della Fondazione Piemonte dal Viv

55


appuntamenti a teatro e cabaret

CARLO ETTORE MARIA E LA REPUBBLICA Storia d’Italia dal 1945 a oggi Dal 25 al 27 aprile Teatro Astra Torino di Leonardo Casalino, Marco Gobetti con Marco Gobetti, Beppe Turletti musiche originali di Beppe Turletti allestimento, disegno luci e suono Simona Gallo / co-direzione anna Delfina Arcostanzo La vita di una famiglia, attraverso gli ultimi 70 anni della nostra storia nazionale. Ettore, il padre: è un ex partigiano che, finita la guerra, vive ricattando gli ex fascisti, pistola alla mano. Maria, la madre: quando Ettore la incontra, nel 1946, fa la prostituta in una casa chiusa di Torino. Il loro amore, la passione di Maria per il cinema e la letteratura, le loro lotte, i loro vecchi mestieri e quelli nuovi, il loro riscatto sociale… Una storia piccola e paradigmatica, però, del tentativo raccontato dalla grande storia, di formare una società civile capace di un rapporto maturo con il potere politico. Che cosa resta di quel tentativo? La risposta spetta a Carlo, figlio di Ettore e Maria, la cui vicenda affonda le radici nel presente che viviamo e nei settant’anni che lo precedono, con un particolare riferimento alla Resistenza. Un intreccio di biografie di pura invenzione che si intrecciano alle vicende della Repubblica Italiana. Un racconto che, evocando la

La Signorina Felicita

ovvero la Felicità Giovedì 19, venerdì 20 e sabato 21 aprile ore 21 Caffè della Caduta Torna dal 19 al 21 aprile, in un riadattamento per gli spazi del Caffè della Caduta, lo spettacolo che Lorena Senestro ha scritto e interpretato per il centenario della morte di Guido Gozzano. Un monologo, nello stile che rende unica la carismatica attrice piemontese, in cui si ricostruisce per tratti di parola - in italiano e con qualche accenno ad un piemontese di cui riconoscere il valore drammaturgico - e grazie ad una scenografia evocativa il “salottino in disuso” della celebre poesia, dove la stessa Felicita vive ricordando. L’autrice e attrice porta in scena registri diversi, la malinconia, la rabbia, la graffiante ironia di un’esistenza autentica che rievoca i giorni felici trascorsi in una villa del Canavese, dove il poeta Guido Gozzano si trova in compagnia de La Signorina Felicita ovvero la Felicità, di cui si era

storia d’Italia dal 1945 a oggi, intende farsi strumento di ricordo, ma anche di apprendimento, sogno, coraggio, pensiero e azione. Teatro Astra Via Rosolino Pilo 6, Torino dal martedì al sabato h 16-19 tel. 0115634352 http://fondazionetpe.it 25 aprile ore 19; 26 e 27 aprile ore 21 Intero: 22,00 € Ridotto: 15,00 € Under 26: 10,00 €

invaghito al punto di chiederla in sposa. Le musiche originali di Andrea Gattico al pianoforte aiutano trovare il perfetto legame fra la protagonista e i versi di Gozzano. Perché si tratta di un uso del tutto eccezionale del testo poetico, di cui la Senetro seleziona le parti adatte allo spettacolo, imprigionando i ricordi, portando con sé la compagnia del cucù e del “mobilio fiabesco”, spazio e ambiente di una donna ancora nubile che attende invano il ritorno del suo amato. Via Bava 39 Torino ore 21. L’ingresso è gratuito – tesseramento obbligatorio e gratuito, caldamente consigliata la prenotazione agli spettacoli tel. 011.578.1467 / info@teatrodellacaduta.org LA TELA DEL RAGNO Aprile in giallo al Teatro Gioiello di Torino! Da giovedì 5 a domenica 22 aprile (da gio 12 a sab 14 aprile ore 21 da mar 17 a sab 21 aprile ore 21 - dom 8, 15 e 22 aprile ore 16), tornano infatti i protagonisti di Forbici Follia, questa volta in un giallo della “regina” Agatha Christie: La tela del ragno, per la regia di Piero Nuti. La traduzione è di Germana Erba. E’ il TERZO ANNO DI REPLICHE, a grande richiesta (Anche dopo il successo di Trappola per topi lo scorso novembre e di Assassinio sul Nilo a dicembre e gennaio!! Entrambi diretti da Piero Nuti). Ne è protagonista l’affiatata Compagnia Torino

56 teatro e cabaret

Spettacoli: Simone Moretto, Carmelo Cancemi, Matteo Anselmi, Elena Soffiato, Elia Tedesco, Cristina Palermo, Vittoria Bonioli, Emanuele Succa e Roberto Caresana in alternanza con Roberto Marra. Vi è inoltre la partecipazione di Enrico Fasella nel ruolo di Enrico HailshamBrown. La decorazione pittorica della scenografia è stata curata da Cristina Hong Sang Hee Da martedì a giovedì sera e domenica pomeriggio: posto unico euro 22,50 + 1,50 prev; ridotto (under 26, over 60) euro 16,50 + 1,50 prev - rid. spec. (abbonati, convezionati e gruppi) € 15 + 1 prev; venerdì e sabato sera: posto unico euro 24,50 + 1,50 prev; ridotto unificato € 17,50 + 1,50 prev. Tela del ragno in famiglia (2 adulti e 2 under 14) a euro 60 con data e posti a scelta Teatro Gioiello, v.Colombo 31 tel. 011/5805768


appuntamenti a teatro e cabaret

RAZZA PARTIGIANA Storia di Giorgio Marincola, partigiano nero e italiano / Wu Ming 2 Mercoledì 25 aprile 2018 il Teatro Superga di Nichelino ospita “Razza Partigiana”, reading/concerto del collettivo Wu Ming 2 sulla storia del partigiano Giorgio Marincola. “Razza Partigiana” dopo dieci anni di repliche (il debutto fu a Trento, il 25 aprile 2008) continua a essere messo in scena da Wu Ming 2 con la sua originale ricetta narrativa: 13 ballate elettriche dove la lettura prende il posto del canto, per raccontare, in poco più di un'ora, la storia di Giorgio Marincola, nato in Somalia nel 1923, da padre italiano e madre somala. Cresciuto a Roma sotto il fascismo, militante del Partito d’Azione, partigiano nel viterbese. E ancora: paracadutato dai servizi alleati nella zona di Biella, catturato dai tedeschi, internato nel Lager di Bolzano. Muore a guerra finita, in Val di Fiemme, nell’ultima strage nazista sul territorio italiano. Lo spettacolo “Razza Partigiana” fa parte di un progetto transmediale più ampio, incentrato sulle vicende della famiglia Marincola, accanto al romanzo meticcio “Timira" (Einaudi 2012), di Wu Ming 2 e Antar Mohamed, che racconta la vicenda di Isabella Marincola, sorella di Giorgio: modella, attrice di cinema e teatro, mondina in “Riso Amaro” di De Santis, una vita tra Italia e Somalia, tra colonialismo e pregiudizi di razza. Il percorso di Wu Ming 2 sulla famiglia Marincola si completa inoltre con l'audiolibro “Basta uno sparo. Storia di un partigiano italo-somalo nella resistenza

MALEDUCAZIONE

TRANSIBERIANA 17 -22 aprile, Teatro Astra una creazione di Davide Carnevali – produzione Teatro Franco Parenti Un lungo viaggio attraverso la sconfinata terra della pedagogia per l’infanzia. Da Mary Poppins a Peppa Pig, da una rilettura postmoderna di Cenerentola a un’indagine socio-economica sulle condizioni di lavoro di Holly e Benji: quale influenza esercitano oggi la televisione e i mass media sull’immaginario dei ragazzi? Le fiabe e i cartoni plasmano per sempre la visione del mondo dei bambini, ma quale ruolo giocano nelle politiche di educazione? Per la prima volta alla regia, uno degli autori più interessanti nel panorama della drammaturgia italiana contempora-

italiana” (CD audio + testi dello spettacolo, edito da Transeuropa nel 2010); il saggio omonimo “Razza Partigiana“ (Iacobelli 2008), scritto da Carlo Costa e Lorenzo Teodonio, con alcuni testi dello spettacolo riadattati dalle testimonianze dirette contenute nel volume. Wu Ming 2 fa parte fin dalle origini del collettivo di scrittori che col nome "Luther Blissett" firmò il romanzo Q (Einaudi 1999) e a partire dal 2000 ribattezzato Wu Ming. Ha scritto, tra gli altri, i romanzi Q, 54, Guerra agli Umani, Manituana, Timira tutti editi da Einaudi Stile Libero. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria biglietteria@teatrosuperga.it | 0116279789

nea firma uno spettacolo sul poco conosciuto mondo della psicopedagogia dell’infanzia. VIVAIO: 10 euro posto unico Teatro Astra Via Rosolino Pilo 6, Torino dal martedì al sabato h 16-19 tel. 0115634352 http://fondazionetpe.it LA PURGA 24-29 aprile, Teatro Astra di Georges Feydeau con Gianluca Ariemma, Michela Di Martino, Alessandro Meringolo, Vincenzo Paterna, Giulia Trippetta regia Gianluca Ariemma produzione Fondazione Teatro Piemonte Europa Progetto Vivaio Prima Assoluta Il genio di Georges Feydeau innesca degli ordigni che ritmicamente scandiscono la tensione comica crescente, tra il non senso e la tragedia, al limite dell’esplosione. La sua scrittura, che anticipa il teatro dell’assurdo, è fatta di equivoci propri della commedia francese, e di impossibilità: il concetto che non riesce ad esprimersi, l’azione che non riesce a compiersi, l’incidente, diventano elemento sostanziale del farsi teatrale, girando intorno agli obbiettivi dei personaggi senza mai concedere loro la

possibilità di renderli concreti. Appunto, un ordigno comico che tiene alta la tensione per tutta la durata della trama. I personaggi sono figli dell’immaginario malefico di Feydeau: un costruttore di igienici sanitari (Alessandro Meringolo) ed un “importante” funzionario del Ministero della Difesa, che però non ha mai fatto il militare poiché sordo e miope (Vincenzo Paterna). Lo stesso genio di Feydeau decide di portare nella vicenda l’azione parallela e per niente contraddittoria del figlio del costruttore di sanitari, Totò appunto, eccessivamente protetto da una madre (Giulia Trippetta) che, noncurante dell’ospite, si presenta discinta, sfacciata, insopportabile metà, con l’attenzione rivolta solo al figlio (Gianluca Ariemma) che quella mattina si è svegliato costipato e ha bisogno di purgarsi. Un’occasione irripetibile per i nostri attori di dimostrare la loro capacità di fronteggiare le esigenze e i tempi della comicità del vaudeville francese che non perdona e richiede compagnie di comici coese e brillanti. VIVAIO: 10 euro posto unico Teatro Astra Via Rosolino Pilo 6, Torino dal martedì al sabato h 16-19 tel. 0115634352 http://fondazionetpe.it

57


appuntamenti a teatro e cabaret

LA BAMBINA E IL SOGNATORE di Dacia Maraini / riscrittura teatrale Ivana Ferri 19 aprile - 20 aprile h. 21.00 21 aprile h. 19.00 Tangram Teatro Torino Torna a Torino il sognatore di Dacia Maraini con la riscrittura teatrale di Ivana Ferri. Dal romanzo alla scena, la partenità racconta sé stessa nel personaggio di Nani Sapienza, maestro e padre alla ricerca della piccola Lucia. Un puzzle di indizi e investigazioni e un viaggio interiore. La bambina e il sognatore ha per protagonista Nani Sapienza, maestro elementare che dopo la notizia della scomparsa della piccola Lucia, uscita di casa con un cappotto rosso e mai più rientrata, si trasforma in investigatore. Attraverso i suoi sogni e il suo raccontare storie ai suoi piccoli allievi, Nani Sapienza affonterà in primo luogo se stesso, il peso di una paternità negata che non lo abbandona dalla perdita della figlia Martina per malattia. Lo spettacolo narra, attraverso il racconto di un padre, il dramma delle sparizioni di bambini in Italia, un dramma che porta con sé dati numerici ancora inquietanti e poco conosciuti. Dal racconto emerge la

APPARENZE Sabato 20 ore 21:00 Domenica 21 aprile ore 16:30 Teatro Q77 Torino Compagnia La Fabbrica Delle Bambole La Fabbrica delle Bambole, è una compagnia teatrale composta dalle giovanissime Serena Abbà, Martina D'Alonzo e Daniela Pezzana che hanno messo le loro radici nel percorso accademico della neonata Fools Factory, scuola di arti performative di Torino. Tre fgure artistiche che, cresciute insieme, hanno condiviso la voglia di salire sul palco per raccontare il loro punto di vista con incontenibile entusiasmo. Due parole sullo spettacolo : Chi vedi realmente rifesso in quello specchio?
Cosa saresti disposto a fare per apparire perfetto?
Da dove nasce l'esigenza di documentare spasmodicamente il proprio esistere? Tre domande, tre donne di età diverse, tre storie messe a confronto. Un intreccio di situazioni accomunate da un unico bisogno superfciale, quello dell'apparire. Liberamente ispirato al ritratto di Dorian Grey, lo spettacolo tratta il tema

figura di un padre tormentato ma non sconfitto e attraverso le tecniche del giallo nasce uno spettacolo di delicata denuncia. Tangram Teatro - Via Don Orione 5 – Torino tel 011.338698 |torino@tangramteatro.it on line www.tangramteatro.it Ingresso € 15,00 (rid. € 12,00)

dell'appartenenza alla società di oggi. Teatro Q77 Corso Brescia 77 - Torino Ingresso singolo spettacolo: 10 euro - info: 3358366084 www.qsettantasette.com info@qsettantasette.com LA TERAPIA DEL DR FROIDONI Giovedì 26 aprile Caffè della Caduta Torino ore 21 Uno spettacolo di e con Carolina Khoury Musiche originali Matteo Castellan Disegno Luci Luca Carbone Scenografia: Gianluca Di Matteo Produzione esecutiva Teatro della Caduta Un burattino gigante, il dottor Froidoni, uno strampalato psicoterapeuta alle prese con i deliri onirici dei suoi pazienti in scena e in platea, una sorta di psicoterapia artistica di gruppo. Ecco il protagonista dello spettacolo di Carolina Khouri - autrice, attrice e burattinaia - allo stesso tempo invisibile e presentissima in scena. Tra incubi rivelatori, orsi bi-polari, sogni erotici, ipnosi di gruppo e test psicoattitudinali, gli spettatori-pazienti hanno la rara oppor-

58 teatro e cabaret

tunità di scoprire i benefici immediati della terapia, ritrovando l’equilibrio mentale in tempo reale. Uno spettacolo di teatro di figura per adulti che trova sempre l’aggancio giusto per strappare una risata. Via Bava 39 Torino ore 21. L’ingresso è gratuito – tesseramento obbligatorio e gratuito caldamente consigliata la prenotazione agli spettacoli tel. 011.578.1467 / info@ teatrodellacaduta.org www.teatrodellacaduta.org PETER PAN Domenica 22 aprile ore 15:30 e ore 17 Teatro Murialdo Spettacolo teatrale per bambini In un appuntamento molto speciale i personaggi di Peter Pan, Trilly, Wendy, Giglio Tigrato e Capitan Uncino diventano realtà! "Peter Pan" è un evento fatto di musica, danza e divertimento interamente dedicato ai bambini tra i 3 e i 12 anni: non mancate! Gli artisti allievi della Scuola di Musical di Accademia dello Spettacolo Coreografie Valentina D'Agnano Prevendita Accademia dello Spettacolo Torino, Via Villar 25 Orario continuato 9 - 19 Dal lunedì al venerdì Contatti Tel. 011 4347273 / Cell. 3407794400 comunicazione@accademiadellospettacolo.it www.accademiadellospettacolo.it www.teatromurialdo.it


appuntamenti a teatro e cabaret

LOS GUARDIOLA TANGO SHOW Organizzato dal direttore artistico dell'Aldobaraldo Alfonso Fuggetta, sabato 21 aprile alle ore 20,30 presso il Teatro Alfa di Via Casalborgone 16/1 di Torino si terrà uno spettacolo di Teatro - Tango diretto da Marcelo Guardiola e Giorgia Marchiori, artisticamente conosciuti come "Los Guardiola", eccellenze del tango internazionale oltreché mimi, ballerini ed attori. Una piccola sintesi del loro spettacolo, che ha debuttato nel celebre Teatro Maipo di Buenos Aires nel 2016, è stato presentato nel marzo 2017 nell'Odin Teatret di Eugenio Barba in Danimarca, e che attualmente è fisso in cartellone al teatro Essaion di Parigi per tutta la stagione 2017/2018: "Eccellenze del tango internazionale, i "Los Guardiola", ci proiettano nel fantastico mondo delle loro pantomime danzanti, in cui comico e tragico si fondono al suono del tango. Marcelo Guardiola, a capo del gruppo Los Guardiola, è ballerino, musicista, attore e regista. Nel 1998 crea in Argentina la ricerca teatrale "TangoTeatro", che consiste nell'investigare il campo teatrale del tango nei suoi tre aspetti: musica, danza e letteratura. Nel 2003 inizia a lavorare insieme a Giorgia

CAB 41 cabaret Venerdì 20 aprile Dado "Canta la notizia" Con il suo atteggiamento dimesso ed il suo aspetto riservato, inganna il pubblico, nascondendo una forza dissacrante verso i luoghi comuni e tutte le convenzioni. Presenza mite, pronta a sorprendere con la mimica clownesca, e le sue canzoni.. Nel 2013-2014 prende parte a tre edizioni di Made in Sud, fino ad approdare nel 2014 al programma Servizio Pubblico di Michele Santoro dove Dado mette in mostra le sue innate doti di satira beffandosi dei più noti personaggi della politica e della cronaca. Intero euro 15,00, Ridotto eu 13,00

Sabato 21 aprile Bred & Pitt "Festa 18 anni" Bred e Pitt hanno raggiunto la maggiore età, una data molto particolare che deve essere festeggiata e raccontata. Questa è la serata di Bred e Pitt nella quale il duo torinese riproporrà al pubblico in sala i miglio-

Marchiori, ballerina, attrice e coreografa. Hanno creato insieme numerosi spettacoli di tango, tra cui "Tango Querido!" con cui sono stati in tournée e da cui sono tratte le performance di TangoTeatro per milonghe con cui hanno conquistato l'approvazione del pubblico tanguero di Buenos Aires ed il successo internazionale. Prevendite presso l'Aldobaraldo (Via Parma 29/bis): 335/722.45.76 Biglietti: 13 euro

ri sketch della loro carriera come Single e sposati, la donna al volatnte, sino ad arrivare agli ultimi lavori come l'accertatore dell'agenzia delle Entrate e i monologhi di stand Up. Un varietà vero e proprio dove i momenti musicali si alterneranno al classico cabaret, per comporre uno spettacolo unico di sicuro successo. Intero euro 14,00, Ridotto eu 12,00 Mercoledì 25 aprile LABORATORIO COMICO "Lab 41" Il CAB 41 presenta il laboratorio della comicità più famoso di Torino, un progetto che vi accompagnerà ogni settimana, sino alla fine di Maggio. Il Cab 41 ha deciso di

puntare molto sulla ricerca di nuovi talenti avvalendosi della collaborazione di Gianpiero Perone (cabarettista, attore teatrale, cantante e musicista). Gratuito Giovedì 26 aprile Laboratorio Panpers. Laboratorio comico condotto e diretto da Andrea Pisani e Luca Peracino (I Panpers). Come per altri laboratori si cercherà di testare sul palco monologhi, sketch e personaggi indirizzati ad un pubblico giovane. Un laboratorio giovane, condotto da giovani artisti che si pone come obbiettivo di riportare i ragazzi a vedere gli spettacoli dal vivo e non solo attraverso i canali social.. Gratuito Venerdì 27 aprile Pink Show "Spettacolo comico al femminile" Un susseguirsi di sketch comici proposti dalle migliori artiste del Cab 41, tra cui: Federica Ferrero da Zelig, Elena Ascione, Elisabetta Gullì, Barbie Bubu, Vanessa Giuliani e Cristiana Maffucci. Uno spettacolo tutto da ridere dove poter vedere il miglior lato B delle donne, quello brillante! Sabato 28 aprile Cab Show Il "Cab show" è lo spettacolo comico del Cab 41 all'interno del quale si esibiscono i migliori artisti torinesi con i loro sketch più divertenti. Nato nel 2005 grazie alla realizzazione di alcuni laboratori artistici vanta oggi un bacino di artisti ampio e vario, pertanto gli spettacoli proposti sono sempre diversi nella forma e nei contenuti. Intero euro 13,00, Ridotto eu 11,00 Cab 41 Via f.lli Carle 41 Tel: 011 504985

59


60 teatro e cabaret


61


Ariete Sappiate trovare un minimo di organizzazione al fine di ottenere prima possibile quelle rivincite che bramate da settimane. Meglio ascoltare un consiglio toro Erano settimane che non vi sentivate così energici e propositivi; l'unico pericolo ora che avete ritrovato la giusta fiducia è strafare o bruciare le tappe. Pazienza. gemelli Il lavoro torna in primo piano, con possibili novità legate principalmente al rapporto con colleghi e titolari; in amore la calma potrebe rivelarsi solo apparente. cancro Evitare inutili e sterili polemiche deve essere il vostro proposito per i prossimi giorni che potrebbero rivelarsi decisivi in molti settori della vostra vita. Indifferenza. leone Conoscenze nuove vi faranno fantasticare, anche se dovrete imporvi di tenere i piedi ben saldi al terreno; in campo professionale otterrete un meritato riconoscimento. vergine Importanti novità all'orizzonte, ma non è il caso di farsi prendere da ansia e insicurezza; molto meglio programmare un confronto, magari stabilendo priorità.

62

oroscopo

bilancia Ritorni dal passato e nuove conoscenze rendono briosa la settimana, quasi tutta all'insegna dell'amore; sul lavoro invece la situazione sembra tranquilla. scorpione Dovete imparate a vivere l'attimo senza pensare troppo, ascoltando il vostro cuore che molto più della ragione vi farà comprendere questo strano periodo. sagittario La diplomazia non è il vostro forte, ma dovrete sforzarvi di tenere un profilo prudente e diplomatico, specie con persone che non conoscete molto bene. capricorno Ricostruire il passato ha i suoi pro e i suoi contro; un buon compromesso sarebbe quello di salvare il buono, imparando però dalgi errori commessi. acquario Sappiate sfruttare al meglio ogni tipo di occasione che vi regala il destino, ricordando che al di là di ogni fatalismo occorre saper costruire il futuro. pesci Certo non è il vostro momento migliore, ma proprio questo periodo sembra un banco di prova per una primavera densa di importanti novità e possibili rivincite.

il parere delle stelle


Newspettacolo torino 1167  

il settimanale di eventi della città di Torino - cosa fare a Torino dal 19 al 27 aprile 2018

Newspettacolo torino 1167  

il settimanale di eventi della città di Torino - cosa fare a Torino dal 19 al 27 aprile 2018