Page 1

www.newspettacolo.com

FRANCESCA MICHIELIN 23 marzo Teatro Concordia Venaria Foto Letizia Ragno

(foto Fabio Esposito)

Veronica Pivetti

ELVIRA

dal 15 al 18 marzo

Toni Servillo/ Petra Valentini

Teatro Gioiello Torino

13-25 marzo Teatro Carignano

Edizione di torino dal 16 mar al 22 mar 2018

Numero

1162 anno 26 Copia omaggio


musica evento della settimana

Francesca Michielin Tour 2018 Venerdì 23 marzo Teatro della Concordia Venaria ore 21 Grandissimo successo per le vendite del Francesca Michielin Tour 2018, prodotto e distribuito da Live Nation, che ancor prima del debutto registra altri tre straordinari tutto esaurito per la prima data del 17 marzo al Fabrique di Milano, quella del 25 marzo a Bologna e del 27 marzo a Trento. Molte anche le date che, vista la grande richiesta, gli organizzatori hanno dovuto raddoppiare per questa nuova avventura live che porterà Francesca sul palco dei principali club italiani. Il tour segue l’uscita di 2640, il nuovo album di inediti pubblicato lo scorso 12 gennaio, che ha raggiunto sulle piattaforme digitali 6 milioni e 200 mila streaming, di cui 5 milioni solo su Spotify. Grazie alla partnership con la piattaforma web Treedom, l’unica al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online, la foresta 2640 di Francesca in Kenya conta ora 81 alberi: ai 50 già piantati da Francesca e Treedom se ne sono aggiunti quindi altri 31 grazie allo streaming del disco. Polistrumentista e autrice di testi e musiche, Francesca firma undici brani su tredici, che si dividono, infatti, tra vulcanici, marini e "montani", elementi associati a un'intenzione, rispettivamente comunicare, ascoltare, immaginare.

Le prevendite sono disponibili su Ticketmaster.it, Ticketone.it e tutti i punti vendita autorizzati. Radio Italia è radio partner del Francesca Michielin Tour 2018. Teatro della Concordia Corso Puccini Venaria Ingresso euro 28,75 con prevendita info@torinoconcerti.com info line +39 011.616.49.71 www.torinoconcerti.com/

PER PUBBLICITA'

- Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/'93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734

Concessionaria per Torino: Edizioni B.L.B. snc

Proprietà: News Spettacolo Edizioni snc (To) Stampa: la Grafica snc, Boves (Cn)

Direttore responsabile Fabio Licata Tel : 348.7118704

su questo giornale e su newspettacolo.com Tel 348.33.33.973

fabio.licata@newspettacolo.com

e-mail:

La Direzione non assume alcuna responsabilità per: marchi, foto e slogan usati dagli inserzionisti per cambiamenti di date, orari, luoghi degli spettacoli. Il materiale inviato non viene restituito. Nessuna parte di questa rivista, comprese le inserzioni pubblicitarie, può essere riprodotta senza l’autorizzazione scritta dell’editore

Direzione commerciale: Andrea Becchio Tel : 348.33.33.973

andrea.becchio@newspettacolo.com

torino@newspettacolo.com

www.newspettacolo.com


| Fiere | gusto | cultura | 17° gLOCAL FILM FESTIVAL rassegna annuale dedicata al cinema piemontese Sottodiciotto Film Festival & Campus, organizzato da Aiace Torino e da Città di Torino (Direzione Cultura Educazione e Gioventù e ITER - Istituzione Torinese per un’Educazione Responsabile), giunge alla 19a edizione, che si svolgerà a Torino dal 16 al 23 marzo. Dedicato espressamente ai più giovani, ma rivolto, in una prospettiva di dialogo intergenerazionale, agli spettatori di ogni età, il Festival diretto da Steve Della Casa prosegue lungo il percorso intrapreso nelle più recenti edizioni, caratterizzate da progressivi ampliamenti strutturali e di contenuti. L’estensione del pubblico di riferimento, che da due anni ingloba, oltre alle tradizionali fasce anagrafiche dell’istruzione primaria e secondaria, anche gli studenti delle Università, si rispecchia in una molteplicità di proposte differenziate per temi ed età. Anche l’edizione 2018, infatti, si declina – attraverso anteprime, titoli inediti, film d’animazione per piccoli e grandi, programmi speciali, focus di approfondimento, eventi live, oltre che con le due sezioni competitive del Concorso nazionale riservato alle Scuole e di Sotto18 OFF – sul cinema “giovane”, di oggi come di ieri, e sulle sue connessioni e contaminazioni con altri linguaggi, diventate nel tempo sempre più profonde e vitali. Musica, danza, grafica, fotografia, video si intersecano quindi con le proiezioni in sala in un cartellone estremamente variegato e in una panoramica della cultura giovanile attenta ai cambiamenti e alle ibridazioni che l’era digitale e la diffusione dei new media hanno indotto nelle potenzialità espressive, nelle modalità di produzione e fruizione sia del cinema, sia di altre forme artistiche, da parte delle nuove generazioni. Ecco il festival in pillole. -In apertura di Festival, The Breadwinner, il film di animazione che ha gareggiato tra i favoriti nella recente edizione dell’Oscar, prodotto da Angelina Jolie e tratto dal romanzo Sotto il burqa: una straordinaria storia di resilienza al femminile nell’Afghanistan sotto il regime talebano -“Conversazioni animate – Bozzetto & Bronzit”: un’occasione unica per assistere a un incontro dal vivo tra due grandi maestri dell’animazione internazionale, che, in una selezione a sorpresa dei loro film, si confrontano sul rispettivo lavoro e condividono con il pubblico curiosità e segreti del “mestiere”. -Nel ricco programma di animazione anche un altro candidato all’Oscar, Revolting Rhymes, tratto dalle storie in rima di Roald Dahl, il nuovo capolavoro di Benjamin Renner Le Grand Méchant Renard et autres contes e per i più piccoli un imperdibile appuntamento con Molang, sullo schermo e in live character. -Splendidi cinquantenni: il Festival festeggia il mezzo secolo della sempre attuale parodia di Bruno Bozzetto Vip, mio fratello superuomo, di Yellow Submarine, tornato in forma smagliante grazie a un prodigioso restauro, e dell’indimenticabile e inossidabile Professor Balthazar. -Tra inediti e anteprime, il difficile nuovo avvento del Messia nello smaliziato Terzo Millennio in Oh Mio Dio! di Giorgio Amato, il tema dell’immigrazione affrontato

6

-

tempo libero

in chiave fiabesca in Jupiter’s Moon di Kornél Mundruczó, un giovane triangolo amoroso in Les Deux Amis di Louis Garrel, una riflessione sulle conseguenze del terrorismo per le nuove generazioni in Dopo la guerra di Annarita Zambrano. -HIP HOP DROPS: proiezioni, performance dal vivo, dj set, mostre, incontri per esplorare a tutto tondo il fenomeno contemporaneo che dagli anni Settanta in poi ha influenzato, e continua a influenzare, i giovani in ogni angolo del Pianeta. - “Martha Cooper: On the Street”, la più ampia mostra mai dedicata in Italia alla storica fotografa del movimento hip hop, la “Kodak Girl” che negli anni Settanta ha immortalato i graffiti dei primi writer a New York e da allora non ha mai smesso di documentare la street art in ogni parte del mondo. -Una rassegna di film per ripercorrere la storia dell’hip hop sul grande schermo: dall’inedito Boom for Real: The Late Teenage Years of Jean-Michel Basquiat, dedicato al geniale artista statunitense e alla rivoluzionaria scena culturale della New York anni 70-80, ai grandi classici come Wild Style e Beat Street, ai cult degli anni Novanta e del nuovo Millennio come 8 Mile, Do the Right Thing e La Haine. -Mr. Wany all’opera con le sue bombolette su un “muro” di 25 metri costruito all’ombra della Mole appositamente per il Festival: un evento unico di live painting in cui un grande writer italiano di fama internazionale darà vita a uno dei suoi capolavori per il pubblico di Sotto18 & Campus e per la città. -Spazio ai Manetti Bros: il Festival rende omaggio ai due fratelli registi che nel loro lavoro hanno sempre riservato un posto d’onore alla musica in generale e nei loro primi film, Torino Boys e Zora la vampira, all’hip hop in particolare -Negli eventi dal vivo e negli incontri di Wikicampus, le lezioni “aperte” a tutti organizzate dal Festival con il DAMS di Torino, la parola alla cultura hip hop di ieri e di oggi: sul palco o in cattedra, Danno, Ensi, Willie Peyote, Rancore, Dj Mastafive, Dutch Nazari, Double S e altri -A chiusura di Festival, Jeanette, L’Enfance de Jeanne D’Arc: il musical techno-pop, rock e metal di Bruno Dumont sulla santa guerriera bambina e adolescente che finisce dove tutti gli altri film dedicati a Giovanna D’Arco cominciano. -Le proiezioni e gli eventi del Festival saranno anche quest’anno diffusi in più sedi e ospitati in una pluralità di sale cinematografiche (principalmente il Cinema Massimo) e di luoghi di spettacolo e cultura cittadini. -Info: ingresso gratuito www.sottodiciottofilmfestival.it

Oh mio Dio!

| FIERE | g gust usto | cultura |


| Fiere | gusto | cultura | FRUTTERO & LUCENTINI, BASTA IL NOME ciclo di letture al grattacielo Sanpaolo Riprendono a marzo le serate di letture nell’ambito del programma di attività culturali promosse da Intesa Sanpaolo al grattacielo di Torino. È dedicato quest’anno a Fruttero & Lucentini il nuovo ciclo con grandi attori italiani realizzato da Intesa Sanpaolo e curato da Giulia Cogoli, dopo lo straordinario successo delle trilogie dedicate a Natalia Ginzburg nel 2016 e a Primo Levi nel 2017. Fruttero & Lucentini, basta il nome. Un nome che è un tutt’uno per due artigiani, due soci, due complici in grande scrittura, il primo ineguagliato logo della letteratura italiana. Per oltre quarant’anni la bottega F. & L. ha centrato un obiettivo più unico che raro: che i romanzi più ambiziosi e complessi del loro tempo fossero anche i più memorabili, i più godibili e i più divertenti. Bastano i titoli: La donna della domenica, A che punto è la notte, Il Palio delle contrade morte, L’amante senza fissa dimora, Enigma in luogo di mare. Per non parlare della sublime tetralogia dedicata al Cretino. Basta il nome, bastano i titoli. È bastato leggerli, basterà riascoltarli per volerli rileggere. Mercoledì 21 marzo, ore 21 Giuseppe Cederna legge Fruttero & Lucentini: La prevalenza del cretino. Introduce Domenico Scarpa L’espressione «La prevalenza del cretino» fa ormai parte della lingua italiana. Da più di trent’anni sta a indicare un fenomeno che perturba il costume, la politica, l’antropologia contemporanea. E ce lo descrive – grazie alla voce e scrittura di F. & L. – in maniera spassosa quanto inesorabile. In ciascuno di questi referti lo spettatore ritroverà parecchi tratti dei suoi simili, e qualcuno, magari, anche di sé medesimo. Prenotazioni sul sito www.grattacielointesasanpaolo. com/news da mercoledì 14 marzo. Mercoledì 28 marzo, ore 21 Gabriele Lavia legge Fruttero & Lucentini: I ferri del mestiere. Introduce Domenico Scarpa Durante mezzo secolo di attività, la bottega artigiana F. & L. si è cimentata nei più disparati generi letterari – dalla fantascienza al fumetto, dal poliziesco all’horror, dal teatro alla traduzione – e ha praticato l’arte del fare i libri con una

Giuseppe Cederna maestria che è stata pari alla piacevolezza. Saranno gli stessi F. & L., in questa seconda serata, a raccontarci e a rivelarci (segreto che tutti vorrebbero conoscere da sempre) come hanno fatto a farlo assieme: come hanno fatto, cioè, a scrivere in due. Prenotazioni sul sito www.grattacielointesasanpaolo.com/news da giovedì 22 marzo. Mercoledì 4 aprile, ore 21 Licia Maglietta legge Fruttero & Lucentini: La donna della domenica. Introduce Domenico Scarpa Nel 1972 un romanzo a quattro mani mette l’Italia di fronte a due fatti compiuti. Primo: Torino è una città romanzesca, anzi una città-romanzo formicolante di storie, di personaggi e di dialoghi irresistibili per realismo acustico e scatenato divertimento. Secondo: il poliziesco si può fare anche da noi e può risultare pieno di colpi di scena (cominciando dall’arma di un delitto) e di rivelazioni (che toccano non solo i personaggi ma anche il lettore). Il successo – come tutti sanno, ed è il terzo fatto compiuto – giunge immediato, giunge meritato e dura tuttora. Prenotazioni sul sito www.grattacielointesasanpaolo.com/ news da giovedì 29 marzo.

ART FUNDING / L'UOMO NUOVO Maratona artistica per beneficenza e crowdfunding Domenica 18 marzo a partire dalle ore 12.00 fino alle ore 24.00 si svolge una vera e propria maratona artistica per beneficenza e crowdfunding dal titolo “Art Funding / L’uomo nuovo” all’Arteficio - Showroom & Art Factory di Via Bligny 18/L a Torino. La giornata, organizzata da "Soluzioni Artistiche" e dal "Circolo Culturale Ars et Labor”, offre 12 ore di intrattenimento puro tra cinema, musica, arti visive e teatro aperto a tutte le età e con la possibilità di pranzo alle ore 12,30 e aperitivo alle ore 19,45. La giornata è presentata dall’attore Eugenio Gradabosco. Lo scopo della giornata è quello di raccogliere fondi destinati alla realizzazione della puntata pilota di una nuova intrigante serie dal titolo “L’uomo nuovo”, un thriller politico scritto e diretto da Andrea Murchio, ambientato a Torino, in un'Italia di un futuro molto prossimo. Inoltre una parte dell’incasso della serata sarà devoluto alla UILDM- Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, sezione di Torino. PROGRAMMA della GIORNATA Ore 12.00 Proiezione cortometraggi: "Un Trascurabile Errore" di Andrea Murchio e "Maggio" di Luca Canale Brucculeri.
 Ore 14.30 Proiezione cortometraggi: "Un Trascurabile Errore" di Andrea Murchio e "Maggio" di Luca Canale Brucculeri.
 Ore 16.00 Proiezione cortometraggio "Maggio", a seguire incontro con il regista Luca Canale Brucculeri, la produzione MAY e gli interpreti.


8

-

tempo libero

Ore 17.00 Proiezione "Un trascurabile errore", a seguire incontro con il regista Andrea Murchio, la produzione Yoniteck e gli interpreti.
 Ore 18.30 Proiezione in anteprima "mondiale" di "BUONASERA SIGNORINA" il nuovo video di ACCORDI DISACCORDI - Featuring ANDREA MURCHIO. A seguire jam session degli "Accordi Disaccordi" - "hot Italian swing" ed INAUGURAZIONE della sala dedicata a FRED BUSCAGLIONE. Ore 19.15 Presentazione delle attività della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), sezione di Torino.
 Ore 21.00 Spettacolo teatrale "L'AMICO DI FRED", Storia fantastica di FRED BUSCAGLIONE di Pierpaolo Palladino, Regia di Andrea Murchio, con Guido Ruffa e Andrea Murchio. INFO: L’ARTeficIO Show Room Tel. 011 536 0971 www.larteficioshowroom.com

| FIERE | gus t o | c u l t u r a |


| Fiere | gusto | cultura | Festival Irlandese Al Lingotto anche i FESTIVAL DELL’ORIENTE e COUNTRY Un evento straordinario, un’atmosfera d’allegria, divertimento e passione dalla quale sarà impossibile non lasciarsi coinvolgere. Un’occasione unica per conoscere le tradizioni, la musica, l’enogastronomia ed il folkore di questo meraviglioso paese. Il Festival Irlandese si svolgerà il 16-17-18 e 23-24-25 marzo 2018 presso il complesso fieristico Lingotto Fiere di Torino. Al Festival Irlandese il pubblico potrà partecipare ad una serie infinita di attività, dai matrimoni celtici all’allegria delle danze irlandesi e celtiche, dalla bellezza delle mostre fotografiche a quelle degli antichi strumenti a corde e a fiato, dalle rievocazioni storiche ai divertentissimi giochi tipici come il tiro alla fune o la gara della yarda di birra, dalla scuola d’armi al villaggio Celtico, oppure potrà semplicemente rimanere estasiato dai concerti di alcuni tra i più rappresentativi gruppi musicali internazionali provenienti direttamente dall’Irlanda e dal variegato mondo celtico. SPETTACOLI tutti i giorni con: NA FIANNA IRISH FOLK AND BALLAD GROUP Dal 2009 dopo la partecipazione al più importante talent show televisivo della tv irlandese, calcano molti importanti palchi europei e oltreoceano, con le loro energetiche interpretazioni di loro brani originali e delle ballate della tradizione irlandese. HIT MACHINE DRUMMERS: IL RITMO DEI GUERRIERI CELTICI. Direttamente dal cuore dell’Irlanda, la meravigliosa Dublino, giungerà appositamente per il Festival Irlandese un gruppo di straordinari performers FOLKAMISERIA propongono un repertorio folk Irlandese senza però rinunciare all’impatto rock, dando vita ad una sonorità estremamente energica e coinvolgente, alla quale sarà impossibile resistere. SAOR PATROL sono specializzati nel suonare principalmente canzoni che rivendichino l’indipendenza scozzese. Tutti i brani sono strumentali e suonati mediante tamburi, chitarra elettrica e cornamusa. Tutti i membri del gruppo sono volontari de The Clanranald Trust for Scotland, un’associazione no-profit riconosciuta in Scozia che divulga la cultura e il patrimonio scozzesi tramite l’intrattenimento. SIOBHAN AND GAVIN IRISH DANCERS Al Festival Irlandese saranno presente due tra i più talentuosi e popolari danzatrici Irlandesi, campioni di Irish Dance ed illustri rappresentanti dei Reels. FESTIVAL DELL’ORIENTE Esplorare l’Universo d’Oriente Immergersi nelle culture e nelle tradizioni di un Continente sconfinato. Il 16-17-18 e 23-24-25 marzo 2018 il Festival dell’Oriente torna a Torino Lingotto.

10

-

tempo libero

Saor Patrol Mostre fotografiche, bazar, stand commerciali, gastronomia tipica, cerimonie tradizionali, spettacoli folklorisitici, medicine naturali, concerti, danze e arti marziali si alterneranno nelle numerose aree tematiche dedicate ai vari paesi in un continuo ed avvincente susseguirsi di show, incontri, seminari ed esibizioni. FESTIVAL COUNTRY Tra speroni tirati a lucido, indiani d’America, carrozze, atmosfere rurali, cappelli Stetson a larghe falde, enogastronomia tipica, balli e musiche country si apre l’entusiasmante Festival Country, che si svolgerà a Torino presso il complesso Lingotto Fiere il 16-17-18 e 23-24-25 marzo 2018. Vivrete l’opportunità di immergervi nelle atmosfere country con aree tematiche di vario genere; un grande palco che ospiterà artisti di vario genere: gruppi musicali, band internazionali, coreografi, mastri ballerini che impartiranno lezioni di ballo, giochi coinvolgenti e tradizionali per un divertimento no stop! Una grande area sarà riservata al Western Horse Show, un evento dedicato a diverse gare di monta americana, come Team Penning, Ranch Sorting, Working Cow, ma anche Barrel Race e Cutting ed alle esibizioni di splendidi cavalli americani, che faranno la gioia di grandi e piccini, oltre ad un nutrito seguito di stand di settore. ingresso dalla biglietteria di via nizza euro 12 (accesso a tutti e tre i festival) orario apertura: venerdi: 14.00 – 01.00 sabato: 11.00 – 01.00 domenica: 11.00 – 24.00

| FIERE | gus t o | c u l t u r a |


| Fiere | gusto | cultura | GRUCITY la città a misura di bambino. Gioca a fare i mestieri dei grandi I bambini hanno sempre voglia di giocare. E mentre giocano fingono di essere qualcuno, immaginano di fare qualcosa e si mettono alla prova. Ecco allora GruCity, l’innovativo progetto di Le Gru: una piccola città ospitata in una struttura coperta di circa 1200mq per immergersi da protagonisti in un “mondo” ricostruito nei minimi particolari, a misura di bambino. La caserma dei vigili del fuoco, il salone di bellezza, gli studi televisivi e il supermercato sono solo alcuni dei tanti ambienti studiati sia dal punto di vista scenografico sia da quello dei contenuti, per permettere ai più piccoli di giocare entrando nei panni dei “grandi”.
 
È un progetto di edutainment, cioè un’esperienza attraverso la quale si può “imparare divertendosi”, dove i bambini sperimentano, giocando, lavori e mestieri che spaziano dall’hair stylist al giornalista, dal medico al pompiere, dal poliziotto allo chef. Tutto è fatto per essere il più realistico possibile.
 
Proprio come accade nelle vere città, sarà il sindaco, il distinto Grugorio Pautasso, ad accogliere gli ospiti e a controllore che nelle strade tutto fili liscio! L’entrata è consentita a tutti i bambini dai 4 agli 11 anni accompagnati da un adulto, che per tutta la durata dell’attività potrà restare nella Piazza centrale della città, un luogo ricco di passatempi e svaghi tutti dedicati agli adulti. Sarà, infatti, un team di educatori e sportivi altamente formati a seguire passo passo i bambini nella loro esperienza a GruCity. Ogni “edificio” ospita la ricostruzione di un diverso ambiente lavorativo ed è allestito con le necessarie attrezzature per svolgere ogni mestiere; inoltre, i bambini potranno vestirsi di tutto punto con un “abito” a tema, per entrare al 100% nella parte. Ognuno dei 12 “lavori” dura una ventina di minuti, nei quali si potranno svolgere diverse

attività ludico-educative legate al mestiere, anche in base all’età e agli interessi o alle inclinazioni di ogni bambino.
 
A Grucity si trovano: l’Ospedale ASL TO3, la Caserma dei Vigili del Fuoco, l’officina Ford Authos, Casa Beretta Kitchen Lab & Restaurant, il cantiere edile, il media center con la Redazione de La Stampa GruCity, gli studi televisivi e quelli radiofonici, l’Iper Carrefour, l’impresa di pulizie Res Nova, la centrale di Polizia, il Salone di bellezza, moda e benessere. Il pacchetto minimo per entrare a GruCity è di euro 7,00 e include: 1 ingresso bambino (che comprende 1 accompagnatore) e 2 mestieri; ogni mestiere successivo avrà costo di euro 2,00; l’ingresso per ogni ulteriore accompagnatore ha un costo di euro 3,00 ORARI GRUCITY venerdì: 16.00 – 20.00 sabato, domenica, festivi: 10.00 – 20.00 negli altri giorni e orari: esclusivamente su prenotazione per gruppi, feste e scuole. Per informazioni e prenotazioni scrivere a info@grucity.it

Reali Sensi

Le Residenze Reali vi aspettano con un calendario ricco di appuntamenti dedicati ai cinque sensi. Una visita inconsueta per vivere un’esperienza unica all’interno di luoghi senza tempo, dove architetture sontuose, sale storiche e giardini regali diventano veri e propri libri aperti su cui affinare i vostri sensi. Consulta il calendario dell’iniziativa e prenota la tua visita contattando direttamente le Residenze Reali: www.turismotorino.org / www.residenzereali.it 17/03/2018 Castello La Mandria. TATTO: I visitatori potranno sfiorare velluti, cotoni, sete e carte che rivestono gli arredi realizzati per le sale di Vittorio Emanuele II e di Rosa Vercellana (la Bella Rosin). Durata: 60’ Prenotazione obbligatoria: tel: 011 4992333; e-mail: prenotazioni@lavenariareale.it -18/03/2018 Castello di Racconigi. CULTURA & TRADIZIONE. Per il senso dell’udito una passeggiata alla scoperta dei canti degli uccelli che popolano il Parco del Castello Reale di Racconigi: il tambureggiamento del picchio, il garrito della rondine, lo zirlo del tordo. Un’esperienza sensoriale che valorizza la ricchezza faunistica di uno dei più importanti Siti di Interesse Comunitario del Piemonte. L’attività prevede una breve introduzione in sala e la passeggiata nel Parco. Durata: 90’ Prenotazione obbligatoria: tel. 3917033907 (10 - 12 / 15 - 17); socialracconigi@beniculturali.it -CULTURA & TRADIZIONE Castello di Rivoli 23/03/2018 - 25/05/2018 Creature metamorfiche popolano le volte delle saledel Castello. Storie di miti e di eroi, animali fantastici, puttini impertinenti che celebrano il Re. Un programma decorativo allestito da Filippo Juvarra per gli appartamenti di Vittorio Amedeo II. Uno sguardo inedito sulla Residenza che certamente non potrà che sorprendere Durata: 90’ Prenotazione obbligatoria: tel. 01179565246; e-mail: a.giorda@castellodirivoli.org

www.newspettacolo.com - 11


| Fiere | gusto | cultura | Torino Cocktail Week Un itinerario tra 40 locali della città La cultura del bere bene è ormai di casa a Torino dopo il grande successo della prima edizione, la città della Mole ospiterà da lunedì 19 a domenica 25 marzo la Cocktail Week, settimana dedicata alla miscelazione di qualità, in cui i migliori bartender della città si uniscono in un percorso di degustazioni, seminari e workshop, sfide e spettacoli di flair per promuovere un uso consapevole dell’alcool attraverso la narrazione dei prodotti, delle tecniche innovative e delle tradizioni. Format di successo, già sperimentato nelle grandi città come New York, Singapore, Londra, Roma, Parigi, all'edizione piemontese sta lavorando Bonobo Communication, giovane realtà di produzione ed organizzazione di eventi, con la direzione tecnica di Evho, accademia di bartender professionisti. La formula non cambia sette giorni, cinque spirits differenti con giornate dedicate vodka, gin, whisky, rum e vermouth oltre 40 i locali e cocktail bar aderenti con bartender di fama internazionale ed il Cocktail Village, la base del festival, che ospiterà workshop, conferenze, djset e le aziende partner produttrici di spirits che proporranno degustazioni ed eventi dedicati. Il programma completo della Torino Cocktail Week sarà presto consultabile sul sito www.cocktailweektorino.it. Elemento indispensabile del Festival, è il cocktail pass, che garantisce sconti su i cocktail speciali preparati dai bartender per la manifestazione, la partecipazione ai workshop e alle masterclass per esperti e appassionati, laboratori per approfondire l’arte della miscelazione e l’accesso al Cocktail Village. Si può comprare online ancora alla cifra di 15 euro. L’originale festival coinvolge il cuore e le arterie della città, saranno, infatti, più di 40 i locali a partecipare, tra bar d’atmosfera, pub e luoghi tradizionali della ristorazione cittadina. Una settimana dedicata al mondo del bere miscelato, che si svolgerà tanto nei locali nati recentemente come Edit e Snodo all'interno delle Officine Grandi Riparazioni Torino a

quelli più tradizionali come La Drogheria, Smile Tree e Wallpaper, solo per citarne alcuni. Ospite della manifestazione quest’anno sarà Yunus Ildiz, general manager e cofondatore di Himkok di Oslo, fra i migliori 20 bar del mondo nel 2017 secondo The Worls’s 50 Best Bars, l’annuale lista che celebra i 50 migliori cocktail bar del mondo, questa lista rappresenta una guida internazionale dei migliori locali e drink. L’unica limitazione riguarda la quantità di cocktail ordinabili durante le serate, non più di 4 in una sola serata, per promuovere, come detto in precedenza, ad un comportamento responsabile e senza eccessi. Ma non solo cocktail: a fare da contorno tantissimi ristoranti, convenzionati, che forniranno menù appositi con piatti tipici della tradizione e non, abbinati alle degustazioni. Non mancheranno, inoltre, le proposte analcoliche così da poter accontentare tutti i gusti. Per ulteriori informazioni invito a consultare il sito in continuo aggiornamento www.cocktailweektorino.it

BUNKER "BIG MARKET" Inizio ore 10:00 fino alle 21:00 - ingresso gratuito Domenica 18 Marzo BUNKER Via Paganini 0/200 - Torino Artemide Torino e Bunker tornano a presentare Bunker Big Market, il nuovo Market-Place di #torino, giunto alla sua ottava edizione, nato dall'esigenza di creare periodicamente un punto di aggregazione alternativo per persone di tutte le età, dagli adulti ai bambini. Big Market è da intendersi come un vera e propria esperienza attraverso l'incontro di nuove persone e la scoperta di nuovi oggetti, suoni e sapori. L'ingresso al Big Market è libero a tutti. Chiunque può entrare a fare un giro tra gli stand dove potrà trovare di tutto, dall'hand-made al vintage, dai pezzi original al second hand, ma anche sneakers, gioielli e un'area completamente dedicata al food. L'evento si svolgerà presso il Bunker, all’interno degli spazi di via Paganini riconvertiti già da diversi anni in un centro culturale indipendente, dove coesistono arte, orticoltura urbana, sport, ma anche clubbing e sperimentazione di ogni genere. Big Market non è solo un appuntamento per comprare, vendere o scambiare, ma un vero e proprio viaggio attraverso passato, presente e futuro. Domenica 18 Marzo, per la prima volta, si svolgerà un vero e proprio mercato nel mercato dedicato ai più piccini: dalla simulazione delle dinamiche di mercato, al baratto di un giocattolo per un altro fino ad arrivare al momento della libera donazione. Il Bunker Mini Market si terrà dalle ore 14.00 alle ore 17.00 in uno spazio dedicato a misura di bambino. La partecipazione è gratuita ma le postazioni sono limitate. Contatti segreteria@variantebunker.com Ecco il programma LIVE (CONCERTI) che troverete dalle 13:00 alle 20:00 al Bunker Big Market 08. Line Up Concerti:

The Spell Of Ducks, Linda Messerklinger, Fabrizio Lodi from FJM, Federico Mondelli Gravity Records torna in trasferta al Bunker Big Market, ecco la line-up dei DJ SET: Grano, Sickarone, Afronautica. Alessandro e Gianni sono un duo di dj torinesi. Fondatori della club night Sheesma e resident dell’ormai nota We Play The Music We Love, cavalcano da un paio di anni gran parte dei palchi dei locali Torines Domenica 18 Marzo il Bunker Big Market 08 incontra e racconta "Le storie di Diane Arbus e Vivian Maier" di e con Alessandra Cella e Silvia Mercuriati.

12 - tempo libero | FIERE | gus t o | c u l t u r a |


| Fiere | gusto | cultura | BRINDISI A CORTE Anteprima a Palazzo Dal Pozzo della Cisterna Una visita particolare quella che si svolgerà a Palazzo Dal Pozzo della Cisterna sabato 17 marzo alle 10: sarà infatti l’occasione per esplorare, oltre alle sale auliche della sede storica della Città Metropolitana di Torino -dove vissero nella seconda metà dell’Ottocento Maria Vittoria dal Pozzo della Cisterna e Amedeo Savoia Duca d’Aosta - le memorie e i sapori della vita della Corte sabauda. La visita guidata, realizzata con la collaborazione della Strada Reale dei vini torinesi, sarà infatti animata dagli attori dell’associazione “Teatro e società” e prevede una degustazione del vino Pinerolese Doc, curata da Mauro Camusso dell’azienda agricola “L’Autin”. La visita guidata è gratuita con obbligo di prenotazione fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per informazioni e prenotazioni si può telefonare ai numeri 011-8612644-8617100 o scrivere a urp@cittametropolitana.torino.it UN’ANTEPRIMA DI “BRINDISI A CORTE” La visita animata è una sorta di anteprima di “Brindisi a Corte”, un’iniziativa promossa dalla Città Metropolitana di Torino e dall’ATL “Turismo Torino e provincia”, nell’ambito del progetto europeo della Strada dei Vigneti Alpini, finanziato dal FESR-Fondo europeo di sviluppo regionale nell’ambito del Programma di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Alcotra 2014-2020. “Brindisi a corte” è un viaggio alla scoperta dei fasti delle residenze reali attraverso visite guidate teatrali e una ricostruzione storica, con degustazioni di vini, prodotti gastronomici e antiche ricette delle residenze sabaude del territorio provinciale torinese, con itinerari tra vigneti e ambienti aulici per scoprire aspetti della vita domestica dei Savoia. Dopo l’anteprima a Palazzo Dal Pozzo della Cisterna, la prima visita guidata e animata del circuito è in programma domenica 25 marzo alla Reggia di Venaria Reale. Le successive sono al castello di Moncalieri domenica 8 aprile, al castello ducale di Agliè domenica 29 aprile, al castello di Rivoli domenica 6 maggio, alla Villa della

Regina domenica 27 maggio, domenica 3 giugno alla Palazzina di Caccia di Stupinigi, sabato 16 giugno alla Reggia di Venaria Reale (nell’ambito del Bocuse d’or Europe Off 2018), domenica 15 luglio negli appartamenti reali del Castello della Mandria, domenica 16 settembre nella Villa della Regina, domenica 14 ottobre al Castello Ducale di Agliè e infine domenica 28 ottobre al castello di Santena. La quota di partecipazione alle visite guidate con degustazione è di 25 Euro per gli adulti, 20 per i possessori dell’Abbonamento Musei o della tessera Royal del circuito delle Residenze Reali, 10 per i bambini dai 6 ai 12 anni, 5 per i bambini sotto i sei anni. La tariffa include: il biglietto di ingresso alle Residenze Reali; il trasporto in autobus da e verso la residenza, con guida turistica a bordo del bus per l’illustrazione del percorso e l’introduzione alla residenza visitata; la rappresentazione teatrale tematica e la visita al bene culturale curata dall’associazione “Teatro e Società”; la degustazione di vini e prodotti tipici. Le prenotazioni sono possibili sul portale Internet www.residenzereali.it o direttamente ai punti di informazione turistica IAT.

GEM - Dialoghi in Barriera A spasso nel gusto - dal mercato al museo Dopo il successo dei quattro “Incontri in Barriera” nel mese di maggio al Museo Ettore Fico, ritorna GEM -Dialoghi in Barriera, progetto ideato dalla Conservatoria delle Cucine Mediterranee e finanziato dalla Fondazione CRT. Tre sabati, a cavallo fra marzo e maggio, la suggestiva cornice del Museo Ettore Fico e la creatività e la professionalità dello chef istruttore Enrico Bricarello sono gli “ingredienti” dei nuovi appuntamenti che si arricchiscono di una novità: la partecipazione dell’associazione “La Piazza Foroni”, già partner del Museo per MEFinMARKET, il progetto sviluppato nel 2016 all’interno del programma A.R.T Attività e Relazioni con il Territorio che ha portato l’opera di Ettore Fico all’interno dell’omonima piazza. Questa nuova iniziativa “A spasso nel gusto. Dal mercato al museo”, si estende mettendo in relazione due luoghi significativi di Barriera di Milano, il MEF e Piazza Foroni, in un originale connubio fra arte visiva e arte culinaria, attraverso un momento di partecipazione legato al cibo: la preparazione e il consumo di un pasto. La Conservatoria, in collaborazione con Enrico Bricarello, ha concepito questa edizione come un mini-corso di cucina, strutturato in tre appuntamenti, caratterizzati da alcuni elementi insoliti. Primo step della giornata sarà la spesa. Lo chef partirà dal Museo per accompagnare i partecipanti al vicino mercato di Piazza Foroni, guidandoli alla scoperta del “patrimonio” dei prodotti regionali e stagionali, suggerendo inoltre gli accorgimenti per l’acquisto degli ingredienti necessari alla realizzazione delle ricette.

Al rientro al Museo, dopo una breve spiegazione sulle tecniche di trasformazione dei prodotti acquistati, si prenderà parte a una lezione tecnico-pratica di cucina, realizzando le preparazioni precedentemente illustrate. I piatti creati saranno degustati in serata presso la sala ristorante del Museo Ettore Fico. I costi di partecipazione, contenuti grazie al contributo della Fondazione CTR attraverso il Progetto GEM – Dialoghi in Barriera, permetteranno ad ogni iscritto di estendere l’invito alla degustazione dei piatti realizzati a due suoi invitati. Questa opportunità verrà replicata per ognuno dei tre appuntamenti in programma. GLI APPUNTAMENTI 24 marzo 2018 “Il magro e il grasso” Ricette dedicate alla Pasqua 14 aprile 2018 “I sapori dell’Italia” Le ricette dimenticate del Mezzogiorno 19 maggio 2018 “Cous cous di terra” Grano duro, verdure e aromi dell’entroterra mediterraneo sposano la carne di agnello adulto Degustazione € 70 (ad appuntamento) € 200 (per l’iscrizione a tutti e 3 gli appuntamenti) comprensivo della degustazione del piatto preparato nel corso del pomeriggio e un calice di vino o di birra, a scelta, per nr. 3 persone (il partecipante al corso e i suoi 2 ospiti). Per maggiori infomrazioni www.cucinemediterranee.net

www.newspettacolo.com - 13


Anche le statue muoiono Conflitto e patrimonio tra antico e contemporaneo 9 marzo - 9 settembre 2018 Torino Dalla collaborazione tra il Museo Egizio, la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, i Musei Reali e il Centro Ricerche Archeologiche e Scavi di Torino (CRAST) nasce un progetto espositivo che invita alla riflessione sull’importanza del patrimonio culturale, creando un filo capace di unire tre prestigiose sedi espositive (Museo Egizio, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Musei Reali) e i reperti del passato con opere contemporanee. Un tema che sarà esplorato ulteriormente, a maggio, con un convegno internazionale. La mostra, articolata su tre sedi – Museo Egizio, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Musei Reali – Mutua il proprio titolo da un documentario del 1953 realizzato dal regista francese Alain Resnais e si serve, come immagine guida, del dettaglio di una fotografia in bianco e nero di Mimmo Jodice (tratta dall’opera “Anamnesi”) che mostra il volto di pietra di una statua vittima del tempo e della storia. Il Museo Egizio con “Anche le statue muoiono” si apre per la prima volta all’arte contemporanea ospitando l’esposizione nella sala mostre dedicata a Khaled al-Asaad, barbaramente ucciso dall’Isis, nel tentativo di difendere il sito archeologico di Palmira di cui era direttore da oltre 30 anni. Nove artisti contemporanei dialogano, attraverso le loro opere – installazioni, video, fotografie – con reperti millenari. Alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo si indaga sul presente, riflettendo sui temi del museo, dell’archeologia, del colonialismo, dell’identità nazionale e delle relazioni tra culture. Al centro della mostra, le sedici teche museali di Kader Attia, vuote e con i vetri infranti, invitano lo spettatore a riflettere sui diversi modi in cui i reperti museali sono stati oltraggiati. Le medesime tematiche, variamente decli-

nate, sono riprese dagli artisti Mark Manders, Simon Wachsmuth e Lamia Joreige. Due reperti provenienti dalle collezioni del Museo Egizio mostrano i segni della violenza di cui sono state vittime nel lontano passato. I Musei Reali propongono una riflessione con l’esposizione di reperti archeologici e opere d’arte: dai rilievi assiri, all’arte cipriota e romana fino alla pittura di Rogier van der Weyden. Il percorso si intreccia con l’arte contemporanea attraverso la spettacolare installazione di Mariana Castillo Deball, nel centralissimo Salone delle Guardie Svizzere di Palazzo Reale, e le riprese filmiche della recente attività di ricerca e di recupero attuata dal Centro Ricerche Archeologiche e Scavi di Torino in Iraq. Museo Egizio Lun: 09/14 - Mar-Dom: 09/18.30 Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Gio: 20/23 (ingresso gratuito), Ven-Dom: 12/19 Musei Reali Mar-Dom: 8.30/19.30

AZIMUT WEEK. Nel contesto di IoEspongo XX

L’Associazione Culturale Azimut spegne le sue prime venti candeline e per festeggiare la sua attività di promozione a favore degli artisti emergenti e di lavoro nell’ambito dell’Arte Contemporanea lancia l’AZIMUT WEEK. Dal 20 al 28 marzo prenderà vita un vero e proprio expo nel cuore del Quadrilatero Romano che avrà come quartier generale lo spazio di Magnifica Preda in via Sant’Agostino 28, trasformato per l’occasione nel Nuovo Spazio Azimut dove per un’intera settimana saranno ospitate, dalle ore 19 alle 24, esposizioni, performance, installazioni, incontri, dj set e vari momenti di intrattenimento. Per l’occasione sarà allestita una vasta panoramica sulle iniziative più importanti che hanno caratterizzato il primo ventennale di Azimut, tra cui: •M.I.T. la rassegna d’arte realizzata in collaborazione con la Camera di Commercio di Torino e dedicata alla valorizzazione degli artisti torinesi (Made in Turin); •TURNA, la mostra dedicata al riciclo, all’auto-costruzione, al design dell’inclusione e a quel sottile confine che si trova tra arte e design; •CONCORSO FOTOGRAFICO CAVOUR, aperto a tutti gli studenti delle scuole superiori italiane e ospitato all'Interno del Salone Internazionale del Libro di Torino. •IO ESPONGO, l’iniziativa pensata per dare spazio ai talenti sconosciuti e votati periodicamente dal pubblico e da una giuria di qualità; •AZIMUT YOUNG, il nuovo progetto con cui l’Associazione Azimut prosegue e rinnova la sua vocazione, rivolta ai giovanissimi, dando la possibilità di avvicinarsi concretamente al mondo dell’arte, attraverso incontri e formazione da parte di artisti e addetti ai lavori. Oltre all’Headquarter fissato nel Nuovo Spazio espositivo, l’Azimut Week si svilupperà in una serie di altre location del quartiere: •l’Orto urbano di Cascina Quadrilatero sarà sede dell’installazione site-specific dell’artista–performer Alice Belcredi, intitolata Chlori Chloris. •La Conserveria Pastis promuoverà il progetto “Il futuro di Ripeterà?”, a cura di Alessandra Morra, nato dalla collaborazione tra l’Associazione culturale Azimut e Bjcem, la Biennale Internazionale Giovani Artisti d’Europa e del Mediterraneo; le opere sono realizzate da Federica De Leonardo (Vincitrice di IoESpongo XVIII) e Nicolas Vamvouklis (Artista greco promosso da BJCEM). •In Via Sant’Agostino verrà allestito il set dell’happening Sketch In The City, una serie di giovani talenti artistici del disegno daranno vita ad un live sketch in mezzo alle persone, mentre scende la notte.

14

mostre


RENATO GUTTUSO. L’arte rivoluzionaria nel cinquantenario del ‘68

23 febbraio – 24 giugno 2018 GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino La GAM dedica una importante e mirata esposizione alla pittura di Renato Guttuso (Bagheria, Palermo 1911 Roma 1987), presenza di forte rilievo nella storia dell’arte italiana del Novecento e figura nodale nel dibattito concernente i rapporti tra arte e società che, nel secondo dopoguerra, ha significativamente accompagnato un ampio tratto del suo cammino. Curata da Pier Giovanni Castagnoli, con la collaborazione degli Archivi Guttuso, la mostra raccoglie e presenta circa 60 opere provenienti da importanti musei e collezioni pubbliche e private europee. Primeggiano alcune delle più significative tele di soggetto politico e civile dipinte dall’artista lungo un arco di tempo che corre dalla fine degli anni Trenta alla metà degli anni Settanta. GAM Via Magenta, 31 - 10128 Torino tel. +39 011 4429518 – +39 011 4436907 email: gam@fondazionetorinomusei.it www.gamtorino.it Orari di apertura: da martedì a domenica: 10.00 - 18.00, lunedì chiuso. La biglietteria chiude un’ora prima. Biglietti: Intero 12€ Ridotto 9€ Ingresso libero Abbonamento Musei e Torino Card Info, prenotazioni e prevendita: www. ticketone.it | call center e info-line 0110881178

NINJA E SAMURAI. MAGIA ED ESTETICA. BUSHI parte seconda

Dall'8 Dicembre al 2 Aprile MAO Museo d’Arte Orientale e Centro Giappone Yoshin Ryu La mostra realizzata al MAO Museo d’Arte Orientale si addentra nella storia dei guerrieri giapponesi più conosciuti, i samurai, e nel mistero che circonda la figura dei leggendari guerrieri ombra, i ninja. NINJA E SAMURAI. Magia ed estetica presenta circa 200 opere databili tra il XVI e XX secolo provenienti da collezioni private, manufatti mai esposti prima d’ora, e opere concesse straordinariamente dal Museo d’Arte Orientale di Venezia. Il percorso si apre con un video-documentario realizzato per essere d’aiuto a esplorare con occhio preparato le tante scoperte e suggestioni che l’esposizione offre. La visione della vita dei samurai è ancorata agli strati più profondi dell’inconscio collettivo del Giappone. Questa visione del mondo, il Bushido - la via del guerriero come arte della guerra ma anche come percorso

16

mostre

di conoscenza interiore - ha avuto una grande importanza nella produzione artistica, nella cultura e nella costruzione delle relazioni sociali. Intero €8; ridotto €6 fino a 14 anni, studenti fino a 25 anni, disabili, gruppi; gratuito fino a 6 anni, accompagnatori disabili, Abbonamento Musei Museo + Mostra: intero €12; ridotto €10 fino a 14 anni, studenti fino a 25 anni, disabili, gruppi ORARI da martedì a venerdì 10 - 18; sabato e domenica 11 - 19 (la biglietteria chiude un’ora prima) Museo d'Arte Orientale Via San Domenico, 11 Torino T +39 011.4436932

DA PIFFETTI A LADATTE. Dieci anni di acquisizioni alla Fondazione Accorsi-Ometto Museo Accorsi-Ometto 16 febbraio – 3 giugno La Fondazione Accorsi-Ometto, dopo una serie di esposizioni dedicate alla pittura italiana, torna a proporre una mostra sulle arti decorative, questa volta incentrata sulle acquisizioni fatte per incrementare la collezione permanente del museo. L’esposizione, curata da Giulio Ometto, Presidente della Fondazione e da Luca Mana, conservatore del Museo, consente, quindi, di ammirare un centinaio di pezzi, tra gli oltre duecentocinquanta acquistati negli ultimi dieci anni, e di far percepire il museo come un’istituzione in continuo divenire: i mobili, i dipinti, le miniature, gli orologi, gli argenti e gli oggetti montati, esposti in mostra, rappresentano tutti un omaggio incondizionato alle arti decorative. Il Museo Accorsi-Ometto nasce con lo scopo di far conoscere al pubblico uno straordinario patrimonio di arredi e di opere d’arte. Tra i suoi compiti, oltre a salvaguardare l’arte del XVIII e XIX secolo, ha anche quello di ampliare le proprie raccolte, mantenendo inalterato il gusto e lo spirito collezionistico del fondatore, Pietro Accorsi. Museo di Arti Decorative Accorsi – Ometto, Via Po 55, Torino Sabato, domenica e festivi: 10.00– 13.00; 14.00– 19.00 Lunedì chiuso Mostra: intero € 8,00; ridotto € 6,00 (studenti fino a 26 anni, over 65). Informazioni per il pubblico: 011 837 688 int. 3 info@fondazioneaccorsi-ometto.it

LE MERAVIGLIE DI ROMA

Biblioteca Reale Torino 1 febbraio - 7 aprile La mostra è un viaggio ideale nella città di Roma che si snoda attraverso le opere dei fondi della Biblioteca Reale, raccolte in varie sezioni tematiche: vedute di Roma antica e moderna, la sistemazione del Tevere, San Pietro e il

Vaticano, il Quirinale e la sua piazza, le guide storiche di Roma, la cartografia dal Cinquecento al Novecento, Piranesi. Nel percorso espositivo si potranno ammirare manoscritti, opere rare a stampa, disegni, incisioni e fotografie d’epoca che illustrano la capitale italiana facendoci scoprire gli aspetti più suggestivi della Roma antica e i monumenti più significativi della Città Eterna L’evento in Biblioteca Reale è idealmente collegata alla mostra Piranesi: la fabbrica dell’utopia, in corso presso la Galleria Sabauda. Orario: da martedì a venerdì, dalle 9 alle 18,30; sabato dalle 9 alle 13,30 Ingresso da piazza Castello n. 191 con il biglietto dei Musei Reali.

FRAMMENTI DI UN BESTIARIO AMOROSO quarantasei fotografie

07 febbraio - 27 maggio 2018 Musei Reali Il percorso presenta alcuni lavori di Marilaide Ghigliano, fotoreporter particolarmente attenta ai sentimenti, qui incentrati sull’importanza degli animali nella vita dell’uomo e sul legame affettivo che ne scaturisce, tema particolarmente attuale ma documentato nelle arti figurative sin dai tempi più antichi. L’esposizione presenta quarantasei fotografie scattate dal 1974 al 2010 in diversi paesi dell’Europa, dell’Asia e dell’Africa, immagini che hanno per protagonisti, assieme alle persone, cani, gatti, asini, oche, colombe, cavalli, mucche. L’esposizione, allestita nello Spazio Scoperte, è compresa nel biglietto d’ingresso dei Musei Reali. Musei Reali Piazzetta Reale, 1 Torino Dalle 9.00 alle 19.00. La biglietteria chiude alle 18.00 Ultimo ingresso alle 18.30 Intero 12,00 €; ridotto: 6,00 € ragazzi di età dai 18 ai 25 anni

FRANK HORVAT. Storia di un fotografo

Dal 28 febbraio fino al 20 maggio Palazzo Chiablese Torino Gli ultimi settant’anni visti attraverso l’obiettivo di uno dei più grandi fotografi viventi; una mostra per vivere un viaggio nella moda, nella vita e nell’arte dagli anni ’50 a oggi. Le Sale Chiablese dei Musei Reali di Torino ospitano Frank Horvat. Storia di un fotografo. La mostra antologica – la prima in Italia di questa portata – è curata da Horvat stesso e traccia il percorso di un fotografo che ha segnato la storia della fotografia. Palazzo Chiablese. Vicolo San Lorenzo 1 – Torino. Orari di apertura: lunedì 14-19; da martedì a domenica 10-19 Chiusura biglietteria ore 18


Infinita curiosità: un viaggio nell'universo in compagnia di Tullio Regge Accademia delle scienze di Torino dal 22 settembre 2017 al 18 marzo 2018. Ingresso gratuito Prepariamoci a un viaggio nell'universo attraverso i temi più affascinanti della fisica contemporanea (relatività, teoria quantistica, struttura della materia, cosmologia, particelle elementari). Un viaggio ideale in compagnia di una guida di eccezione, Tullio Regge (1931-2014), uno dei più grandi scienziati della seconda metà del Novecento, autore di importanti scoperte in tutti i campi della fisica e appassionato divulgatore. La sua infinita curiosità è il tema conduttore della mostra, che ci porterà a esplorare aspetti suggestivi della ricerca attuale, offrendoci anche l'opportunità di riflettere sul ruolo pubblico degli uomini di scienza. Via Accademia delle Scienze n. 6, Torino Orari: martedì - domenica dalle ore 10 alle ore 18

Infinita curiosità: Il computer di Tullio Regge: penna e pennello

L’infinita curiosità. Il computer di Tullio Regge: penna e pennello è un omaggio agli aspetti più creativi di Tullio Regge, ed è perfetta appendice della mostra L’infinita curiosità. Un viaggio nell’universo in compagnia di Tullio Regge, aperta fino al 18 marzo, organizzata dal Sistema Scienza Piemonte e ospitata all’Accademia delle Scienze di Torino. Dal 17 febbraio al 18 marzo la Sala Azzurra dell’Accademia Albertina di Belle Arti (via Accademia Albertina 8) ospita exhibit e disegni che consentono al pubblico di entrare in un’atmosfera visionaria e apprezzare una parte del lavoro del grande fisico forse meno conosciuta ma non meno affascinante. Regge si è cimentato con l’arte digitale e con il design, in anni in cui la tecnologia informatica muoveva i primi passi. Il computer – o calcolatore come spesso lo chiamava – gli dava la straordinaria libertà di giocare con forme

e colori sfruttando le sue conoscenze matematiche. “Ho sempre desiderato – scriveva Tullio Regge - produrre immagini per comunicare con gli altri e in questo sono stato sempre frustrato dalla mia incapacità di tenere in mano una matita o un pennello. Dei suoi lavori artistici resta una vasta produzione di disegni, custodita dalla famiglia e dagli amici, che mescola astrazioni matematiche, computer grafica e senso dell’umorismo. Via accademia albertina 8. Torino ingresso libero. lun – dom, 10-18. chiuso mercoledì

GIORGIO DE CHIRICO Capolavori dalla Collezione di Francesco Federico Cerruti

Dal 5 marzo al 27 maggio Castello di Rivoli – Museo d'arte contemporanea Nato a Volos, in Grecia nel 1888, e vissuto ad Atene, Monaco di Baviera, Milano, Firenze, Parigi, Ferrara, New York, Roma, dove morirà nel 1978, Giorgio de Chirico è tra i più importanti artisti del XX secolo. La mostra presenta, per la prima volta, al Castello di Rivoli – Museo d'arte contemporanea un selezionato nucleo di capolavori di Giorgio de Chirico provenienti dalla collezione di Francesco Federico Cerruti, offrendo così alla fruizione pubblica opere sino a ora celate nella Villa Cerruti di Rivoli, dimora voluta dall’imprenditore torinese negli anni sessanta ad uso esclusivo della propria collezione privata. Per ammissione dello stesso de Chirico, Torino, luogo che vide l’esplosione della pazzia di Nietzsche, è tra le città italiane che ispirarono i primi quadri metafisici con le loro atmosfere malinconiche. La mostra ne indaga la ricca eredità intellettuale presentando i suoi quadri in relazione con alcune tra le maggiori opere di arte contemporanea della collezione permanente del Museo, tra cui installazioni di Giulio Paolini, Michelangelo Pistoletto e Maurizio Cattelan. Il biglietto di ingresso è comprensivo della visita alle sale espositive del Museo, oltre che della cessione dei seguenti ulteriori beni e servizi Intero € 8,50 – Borsa Ridotto € 6,50 – Borsa martedì – venerdì 10.00 – 17.00

www.newspettacolo.com

sabato – domenica 10.00 – 19.00 info@castellodirivoli.org +39 011 9565222

FRANCIS BACON Mutazioni

2 marzo – 20 maggio 2018 Palazzo Cavour Torino Palazzo Cavour ospita una mostra personale di Francis Bacon, uno dei più interessanti artisti del 900. Mutazioni’, una mostra di 60 disegni e collage realizzati fra il 1977 e il 1992, arricchita da numerosi contenuti multimediali, è un vero e proprio viaggio intorno alla figura umana, un’indagine della condizione psicologica dell’uomo. La metamorfosi dei soggetti diventa metafora della vita, della mutabilità delle cose, delle emozioni, delle persone. Bacon ci accompagna così, attraverso i suoi tratti potenti e visionari, in una dimensione interiore dove incontriamo demoni e verità, dolori e contraddizioni della coscienza che condensano in sé il più ampio disagio della società che si andava delineando fra fine Ottocento e inizio Novecento. Uomo controverso, sregolato, che incarnava il cliché dell’artista dannato, Bacon seppe riconoscere la grandezza dei Maestri del passato, dai quali liberamente si lasciò ispirare nelle sue composizioni, da Picasso a Guercino, da Leonardo da Vinci a Velázquez e molti altri ancora. Bacon in molte occasioni fu in Italia e, nel nostro amato Paese, si dedicò alla realizzazione di un numero elevato di opere, ora nella Francis Bacon Collection di Bologna. Dal lunedì al venerdì dalle h 10 alle h 18 Sabato dalle h 10 alle h 20 Domenica dalle h 10 alle h 19 Giorni festivi: dalle h 10 alle h 20 Ultimo ingresso consentito in mostra è un’ora prima dell’orario di chiusura. Prezzi biglietti: Intero: 12 euro (+1,50 euro di prevendita) Ridotto generico: (over 65, under 12, cral convenzionati, media partners, disabili*) 10 euro (+1,50 di prevendita) on-line su www.ticketone.it Palazzo Cavour Via Cavour 8, Torino

17


FILIPPO DE PISIS Eclettico connoisseur fra pittura, musica e poesia

24 gennaio – 22 aprile 2018 Museo Ettore Fico La mostra intende porre in luce il rapporto a lungo intercorso tra Filippo de Pisis e le fonti pittoriche del presente e del passato. L’approccio alla pittura da parte dell’artista nasce grazie all’amore e alla passione per la storia dell’arte, il culto per la tradizione ferrarese del Costa e del Francia, e si sviluppa nell’arco di un trentennio secondo varie passioni di volta in volta inseguite, percorse, collezionate e ritrovate. De Pisis, visitando e studiando le opere nei musei, ritrova le proprie radici legate al naturalismo e alla pittura francese, scopre se stesso e la propria ispirazione. Dal confronto con i contemporanei de Chirico, Savinio e Carrà, in gioventù egli focalizza la propria attitudine a collezionare il mondo come pratica cosciente di riflessione metaforica e metastorica, in senso metafisico. La mostra, che raduna circa 150 opere tra dipinti e disegni, intende porre l’attenzione sul complesso mondo che caratterizza le passioni d’arte e la cultura dell’artista: l’inclinazione poetica, la passione antiquaria e collezionistica, il mondo musicale della lirica, l’indole del botanico naturalista e l’amore per il museo e le civiltà del passato. MEF – Museo Ettore Fico via Francesco Cigna 114, Torino Biglietteria +39 011 852510 info@museofico.it www.museofico.it Orario da mercoledì a venerdì 14-19 sabato e domenica 11-19 Biglietteria intero € 10 ridotto € 8 over 65; ridotto € 5 dai 13 ai 26 anni e gruppi (minimo 6 persone)

FERENC PINTÉR L’illustratore perfetto

24 gennaio – 22 aprile 2018 MEF Outside via Filippo Juvarra 13 Torino La mostra ripercorre l’attività di Ferenc Pintér, una fra le voci più complesse e creative della grafica del XX secolo, nel decimo anniversario dalla sua scomparsa. Pintér è infatti riconosciuto come un illustratore che ha lasciato un segno a livello mondiale. La sua opera è caratterizzata dall’impostazione grafico-cartellonistica mitteleuropea, la sua espressività risente di una cultura pittorica e artistica profondissima, con citazioni e richiami talvolta espliciti, talvolta sotterranei e incrociati. Le sue immagini sono ralizzate principalmente a tempera, il suo mezzo d’elezione, ma talvolta anche a china, marker e con tecniche miste anche elaborate. Dalla sua mano sono nate illustrazioni potenti e sintetiche, racconti in un’immagine, ormai divenute parte dell’immaginario collettivo.

18

mostre

Celebri sono le copertine Mondadori (tra le più famose le serie dedicate al Commissario Maigret e l’immensa produzione per Oscar e Omnibus Gialli). MEF Outside Via Filippo Juvarra 15, 10122 Torino Biglietteria +39 011 852510 info@museofico.it www.museofico.it Orario da mercoledì a venerdì 14-19 sabato e domenica 11-19

FATMA BUCAK. So as to find the strength to see

7 marzo – 20 maggio 2018 Fondazione Merz, Torino La Fondazione Merz, con la Fondazione Sardi per l’Arte, presenta la prima grande mostra in uno spazio museale italiano dell’artista Fatma Bucak, un progetto espositivo inedito, costituito da lavori fotografici, sonori, video, performativi e scultorei, alcuni dei quali realizzati per l’occasione. Fatma Bucak è cresciuta a Istanbul ed è nata a Iskenderun, una cittadina nel Sud della Turchia, vicina al confine con la Siria. L’appartenenza alla minoranza curda è uno degli elementi che ha condotto Fatma Bucak a lavorare su temi quali l'identità politica e di genere, la violenza di Stato, la censura, la repressione, l’espropriazione, la migrazione e la mitologia religiosa. Fondazione Merz, via Limone 24, 10141 Torino Orari: martedì-domenica 11-19 Biglietti: € 6,00 intero 011.19719437 www.fondazionemerz.org

TODAY, TOMORROW AND THE DAY AFTER TOMORROW

Dall'8 marzo fino al 29 maggio 2018 Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Torino La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presenta nella project room, Today, tomorrow and the day after tomorrow, un progetto dedicato alla drammatica situazione dei rifugiati mediorientali sulle isole greche al confine con la Turchia. Composta da quattro opere realizzate sull’isola di Samos, l’installazione restituisce in immagini la vita all’interno e all’esterno di uno degli hotspot dove ormai da anni giacciono i profughi mediorientali in fuga da Siria, Afghanistan, Irak, Pakistan, Palestina, Kurdistan etc… , in attesa di essere trasferiti sulla terraferma e ricollocati in altri centri permanenti di accoglienza. Sulla parete d’ingresso alla sala è esposto “Happy Summer”, un telo mare raffigurante l’isola di Samos, nel quale alle località turistiche e agli imperdibili sightseeing sono stati aggiunte, ricamate, l’icona della tenda e al suo fianco la scritta “hotspot”, a ricordare come, nel medesimo luogo ove decine di migliaia di turisti tra-

scorrono le vacanze, si consumi da anni un dramma umanitario di cui si preferisce tacere. Via Modane 16 Torino. Ingresso intero euro 5. Ridotto 3 euro (studenti e maggiori 65 anni) Orari giovedì 20-23; venerdì sabato e domenica 12-19 http://fsrr.org/ info@fsrr.org

NUOVE IMMAGINI DELL’ANTICO: la fotografia dell’Ottocento in Italia

Dall'8 marzo fino al 29 maggio 2018 Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Torino La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presenta, fino al 29 maggio, “Nuove immagini dell’antico: la fotografia dell’Ottocento in Italia”, mostra a cura di Filippo Maggia che raccoglie oltre settanta fotografie storiche appartenenti alla Collezione Sandretto Re Rebaudengo. La Fondazione Sandretto Re Rebaudengo ha sempre riconosciuto alla fotografia un ruolo da protagonista nella restituzione e traduzione dell’ambito contemporaneo in cui viviamo. L’attenzione alla fotografia italiana si è andata esprimendosi, dal 1998, nella periodica realizzazione del progetto espositivo “Da Guarene all’Etna”, vetrina per i giovani artisti italiani, invitati dall’istituzione a realizzare un progetto fotografico dedicato al paesaggio e alla geografia sociale e culturale italiana. La selezione proposta in mostra annovera molti dei fotografi più importanti attivi nella seconda metà dell’Ottocento, fra loro: Henri Le Lieure e Charles Marville con splendide immagini di Torino, Adolphe Godard a Genova, le vedute aeree del Duomo di Milano di Hippolyte Deroche e Francesco Heiland, la Certosa di Pavia di Luigi Sacchi, l’Arena di Verona di Moritz Lotze, le carte salate di Venezia realizzate da Fortunato Antonio Perini e Domenico Bresolin, la Firenze di Leopoldo Alinari e Alphonse Bernoud, Enrico Van Lint a Pisa, i monumenti romani ritratti da Robert Macpherson, Pierre Petit e Gioacchino Altobelli, sino al Teatro greco di Taormina immortalato da Giorgio Sommer. Via Modane 16 Torino. Ingresso intero euro 5. Ridotto 3 euro (studenti e maggiori 65 anni) Orari giovedì 20-23; venerdì sabato e domenica 12-19


PERFUMUM. I PROFUMI DELLA STORIA

15 febbraio 2018 – 21 maggio 2018 Palazzo Madama, Sala Atelier Un racconto sull’evoluzione e la pluralità dei significati del profumo dall’Antichità greca e romana al Novecento, visto attraverso più di duecento oggetti esposti, tra oreficerie, vetri, porcellane, affiches e trattati scientifici. L’esposizione, curata da Cristina Maritano, conservatore di Palazzo Madama, e allestita in Sala Atelier, presenta oggetti appartenenti alle collezioni di Palazzo Madama e numerosi prestiti provenienti da musei e istituzioni torinesi, come il MAO Museo d’Arte Orientale, il Museo Egizio, il Museo di Antichità, la Biblioteca Nazionale, la Biblioteca Guareschi del Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco. Importante anche il contributo di realtà nazionali come il Museo Nazionale del Bargello, Gallerie degli Uffizi, il Museo Bardini e la Galleria Mozzi Bardini di Firenze e il Museo di Sant’Agostino di Genova. Fondamentale è stata inoltre la collaborazione con il Musée International de la Parfumerie di Grasse (Francia) che, insieme ad una preziosa selezione di opere, ha messo a disposizione gli apparati multimediali sulle tec-

niche della profumeria. Infine, il contributo di molti collezionisti privati ha permesso di radunare un’ampia selezione di flaconi del Novecento. Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 Chiuso il martedi'. La biglietteria chiude alle 17.00. Intero € 12. Ridotto € 10 Gratuito minori 18 anni Abbonamento Musei Torino Torino + Piemonte card Il primo mercoledì del mese, non festivo, l'ingresso è gratuito per tutti. contatti: tel. +39.011.4433501

ELISA SIGHICELLI. Doppio Sogno

Fino al 21 maggio 2018 Palazzo Madama Torino La mostra Doppio Sogno, progetto di Elisa Sighicelli, mette in dialogo l’arte antica con quella contemporanea. L'esposizione, curata da Clelia Arnaldi, conservatore del museo, si snoda in un percorso tra le sale del Barocco, per le quali l’artista ha concepito delle opere inedite e specifiche, ispirate all’architettura di Palazzo Madama. Al centro di questa ricerca, la relazione tra l’architettura e la luce. Nata a Torino nel 1968, Elisa Sighicelli ha studiato arte a Londra dove ha risieduto per diciassette

www.newspettacolo.com

anni. Attualmente vive tra Torino e New York. Ha esposto con mostre personali alla Gagosian Gallery di Londra, Los Angeles, New York e Ginevra. Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 Chiuso il martedi'

TINO SEHGAL

2 febbraio – 17 marzo OGR Torino Per gli ampi spazi delle OGR Sehgal ha ideato una complessa coreografia che vede la partecipazione di più di cinquanta interpreti, pensata come un unico grande movimento in continua mutazione durante il corso della settimana. Da quello che Sehgal definisce come uno “sciame” di corpi, da una coreografia che presenta movimenti pensati appositamente per questa occasione, hanno origine, infatti, una serie di specifiche “situazioni”. In questa presentazione le singole opere dell’artista – considerate come entità discrete che possono essere separate tra di loro e dal processo della loro produzione – diventano scene o momenti, elementi che prendono forma temporaneamente in un gioco d’incontri che risponde a circostanze specifiche: il numero degli spettatori, il loro modo di interagire o il periodo del giorno in cui questi incontri avvengono. OGR corso castelfidardo, 22 torino info@ogrtorino.it Ingresso 1 euro Dal giovedì alla domenica, dalle 11 alle 19. Venerdì: dalle 11 alle 20.

19


SOUNDFRAMES. Cinema e musica in mostra

Nell’anno in cui si celebra il centenario della nascita di Leonard Bernstein, uno dei massimi compositori e direttori d’orchestra del Novecento, il Museo Nazionale del Cinema organizza una mostra che indaga la complessità del rapporto tra musica e immagini in movimento nel modo più ampio possibile, consapevolmente non esaustivo, attraverso un approccio non solo cronologico, ma fondato sulla costruzione di sezioni tematiche trasversali. L’aspetto più importante dell’esposizione è la multimedialità, pensata per offrire al visitatore una vera e propria visita esperienziale. La mostra, infatti, è composta esclusivamente da proiezioni che si snodano lungo tutta la rampa elicoidale dell’Aula del Tempio, a formare un film ideale in cui si vogliono raccontare i mille modi in cui la musica e le immagini del cinema si sono incontrati nel corso di oltre un secolo. Per questo motivo al visitatore saranno fornite cuffie wireless, necessarie per un’immersione a 360° nella mostra.L’ultima parte del percorso prevede sei stanze dalle caratteristiche spiccatamente interattive, mentre l’Aula del Tempio sarà sfruttata a pieno nelle sue caratteristiche di sala cinematografica e di palcoscenico per sonorizzazione dal vivo di film muti, performance sperimentali e incontri con i grandi protagonisti della musica contemporanea, che hanno e hanno avuto strette relazione con il cinema. La mostra, a cura di Grazia Paganelli e Stefano Boni, con la collaborazione di Maurizio Pisani, è in programma al Museo Nazionale del Cinema dal 26 gennaio 2018 al 7 gennaio 2019. Concept di mostra Donata Pesenti Campagnoni. Lunedì 9- 20. Martedì chiuso Mercoledì 9 - 20 Giovedì 9 - 20 Venerdì 9 - 20 Sabato 9 - 23 Domenica 9 - 20 INTERO € 10. Museo + Ascensore Panoramico € 14 RIDOTTO € 8 / € 11 Museo Nazionale del Cinema Via Montebello, 20 Torino 011.8138.564 - 565.

RACHEL SCHWALM Fairy Tales

Dal 22 febbraio al 31 marzo 2018 Galleria Febo e Dafne Torino La personale Fairy Tales alla galleria Febo e Dafne presenta per la prima volta a Torino l’artista londinese Rachel Schwalm. La mostra, a cura di Valentina Rippa, è una suggestione fiabesca in cui il gusto vintage delle carte da parati originali di inizio ‘900 incontra una raffinatissima pittura figurativa. Il ciclo delle Fairy Tales è una ricerca che l’artista persegue dal 2015: a Torino saranno

20 mostre

presentati due lavori inediti. Suggestioni romantiche, gotiche e dark si mescolano tra i protagonisti dei lavori di Rachel Schwalm Galleria Febo e Dafne Via Della Rocca 17 - Torino Dal martedì al sabato: mattino 10.3013.00 - pomeriggio 15.30-19.30

RICHARD STRAUSS E L’ITALIA Festival Richard Strauss 2 febbraio - 17 marzo 2018 Biblioteca Nazionale Universitaria, Torino Curata dal musicologo Giangiorgio Satragni, la mostra propone oltre 150 fra documenti e oggetti d’epoca, per la maggior parte provenienti dall’archivio della famiglia Strauss ed esposti per la prima volta. Biblioteca Nazionale Universitaria, p.za Carlo Alberto 3 Dal lunedì al venerdi ore 10-18, sabato ore 10-13 Ingresso libero Informazioni: tel. 011.8815.557 INGRESSO GRATUITO

L'OCCHIO MAGICO DI CARLO MOLLINO

Walter Guadagnini, Direttore di CAMERA Centro Italiano per la Fotografia, ha scelto per l’avvio della stagione espositiva del 2018 una mostra insieme molto torinese e altrettanto internazionale, dedicata a Carlo Mollino. La mostra, a cura di Francesco Zanot, sarà a CAMERA (Torino), dal 18 gennaio al 13 maggio 2018. L’esposizione attraversa l’intera produzione fotografica di Carlo Mollino, in un percorso di oltre 500 immagini tratte dall’archivio del Politecnico di Torino. Questa iniziativa fa seguito alla mostra "Carlo Mollino. In viaggio", tenutasi presso CAMERA nella primavera del 2016, a testimonianza del rafforzamento della collaborazione tra Politecnico e CAMERA, anche grazie a un accordo di collaborazione siglato nell'aprile di quest'anno. Tra i più noti e celebrati architetti del Novecento, Carlo Mollino ha da sempre riservato alla fotografia un ruolo privilegiato, utilizzandola sia come mezzo espressivo, sia come fondamentale strumento di documentazione e archiviazione del proprio lavoro e del proprio quotidiano. Questa esposizione, la più grande e completa mai realizzata sul tema, indaga il rapporto tra Mollino e la fotografia evidenziandone l’unicità e le caratteristiche ricorrenti, a partire dalle prime immagini d’architettura realizzate negli anni Trenta fino alle Polaroid degli ultimi anni della sua vita. Via delle Rosine 18, 10123 - Torino www.camera.to |camera@camera.to Lunedì 11 - 19 Martedì Chiuso Mercoledì 11- 19 Giovedì 11 - 21 Venerdì 11 - 19 Sabato 11 - 19 Domenica 11 - 19 Biglietti Ingresso Intero € 10

TORINO E I SUOI FIUMI’ otto secoli di storie

Archivio Storico della Città, 13 novembre 2017 - 30 marzo 2018 La mostra vede esposti oltre 200 pezzi tra documenti, rare incisioni, disegni d’epoca e fotografie, che raccontano il rapporto tra Torino e i suoi corsi d’acqua. Archivio Storico della Città, via Barbaroux, 32 Torino Dalle 8.30 alle 16.30 dal lunedì al venerdì

A(R)MA IL PROSSIMO TUO. Storie di uomini, conflitti, religioni

Dal 1 marzo al 1 maggio 2018 il Museo Nazionale del Risorgimento propone la mostra fotografica Arma il prossimo tuo. Storie di uomini, conflitti, religioni. Centodieci scatti realizzati dai fotografi Roberto Travan, autore del progetto, e Paolo Siccardi. I due fotoreporter hanno selezionato tra le centinaia di fotografie scattate in conflitti sovente lontani dai riflettori dell'informazione: le vittime nei campi di battaglia, i villaggi distrutti, i profughi in fuga. Ne emerge un aspetto sinora poco raccontato: la fede in Dio e il dovere di combattere in nome di Dio, oggi come ieri. Le testimonianze sono state raccolte nelle trincee, nelle chiese e nelle moschee devastate, tra le popolazioni ridotte in miseria e disperazione. La mostra è organizzata in collaborazione con il Consiglio regionale del Piemonte e con il supporto di Fujifilm Italia. Dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 18 (ultimo ingresso ore 17.00), lunedì chiuso biglietto unico mostra + museo: 10 euro, ridotto 8 euro – gratis abbonamento musei e altre card

CARLO TERZOLO. La realtà immaginata

Pittore figurativo che ha saputo coniugare la concretezza del mondo rurale delle sue origini con la visionarietà e l’immaginazione, Carlo Terzolo, uno dei pittori piemontesi più significativi del Novecento, è al centro della mostra La realtà immaginata che la Fondazione Bottari Lattes organizza allo Spazio Don Chisciotte di Torino (via della Rocca 37b) da sabato 10 marzo a sabato 21 aprile 2018. A ingresso gratuito. La realtà immaginata, curata dai figli Luca e Paolo Terzolo in collaborazione con Vincenzo Gatti, propone una quindicina di opere, prevalentemente olii su tela, di diverse dimensioni, realizzati dal pittore a partire dai primi anni Sessanta. Martedì - sabato, ore 10.30-12.30 e ore 15-19


musica: concerti, dj set, feste

Reuben James Richards The Italian Job - 12° Gilgamesh Blues Festival Venerdi 16 marzo Il Magazzino di Gilgamesh Torino ore 22 - euro 12 La band The Italian Job nasce da un'idea del batterista Federico Ariano dopo aver conosciuto Reuben James durante un tour a Londra. Reuben James Richards incomincia così la sua avventura italiana esibendosi in importanti blues festival, la band oltre che da Federico Ariano alla batteria è impreziosita dalla presenza di Maurizio Pugno alla chitarra, completano la band Lorenzo Cannelli alle tastiere e Franz Piombino al basso. L'ormai collaudato concerto accompagna il pubblico attraverso un viaggio nelle atmosfere del blues e del soul. Reuben James Richards è nato nei Caraibi e ha vissuto nel Regno Unito dal 1970. Durante la metà degli anni '90, ha inciso quello che molti ritengono essere uno dei più grandi brani soul mai registrati nel Regno Unito, "Hold on My Heart". Cantante versatile, si è esibito in prestigiosi festival in tutto il Regno Unito, in Europa e negli Stati Uniti

venerdi 16 marzo

-ECLYSSE in concerto Teatro della Concordia Venaria Reale (TO) aperture porte ore 20,00 inizio concerto ore 21,00 I biglietti, 15 euro (+ diritti di prevendita), sono disponibili presso la cassa del Teatro Concordia – C.so Puccini Tel 011 4241124 e sui circuiti TicketOne e Vivaticket. Italian Pink Floyd Show Eclysse è la band italiana che propone più fedelmente la musica dei Pink Floyd, grazie ad uno spettacolo coinvolgente ed emozionante dove vi è una grande ricerca e cura dell’aspetto visivo e in cui la parte musicale si attiene in modo completamente filologico al materiale originale del gruppo. Uno show ideato, curato e proposto nei minimi particolari con dieci musicisti sul palco pronti a regalarci una rappresentazione audio-visiva unica e una fedele e maniacale esecuzione del repertorio scelto.

Opening act Ore 21.00 BEN DIXEN & THE HOT SHOTS. Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b Torino Tel.3409883436 info@ilmagazzinodigilgamesh.it

I grandi appassionati dei Pink Floyd e coloro che non si sono mai avvicinati al sound della band Britannica, potranno riascoltare le più belle canzoni della storica formazione e immergersi in viaggio di due ore e mezza nella loro musica. -GARZA CEROTTI BLUES BAND in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Rhythm & Blues La Garza & Cerotti Blues Band è stata fondata nel 2002 dal neurochirurgo Michele Naddeo, che ne cura anche la direzione. La Band riunisce 14 elementi non professionisti di provata esperienza musicale, che nella vita di tutti i giorni svolgono le più svariate professioni. Li unisce la passione per la musica, e la volontà di diffondere tra i giovani e meno giovani le iniziative promosse dal Bip-Bip, rivolte alla prevenzione dei trauma cranici spinali. A volte un pò di consapevolezza in più, e un

Garza & Cerotti Blues Band

22

MUSICA

pò di prudenza, possono aiutare a salvare una vita. -The SICK ROSE in concerto Le Valvole Via I Maggio, 57A, Vaie TO ore 21:45 power-pop, garage, rock'n'roll I Sick Rose tornano in valle con un nuovo repertorio e un assaggio in anteprima assoluta del loro nuovo album SOMEPLACE BETTER, in uscita a fine mese. The Sick Rose sono tra le più longeve e attive formazioni italiane in ambito garage rock. Considerati una delle band più influenti della scena ‘60s revival degli anni ’80 a livello mondiale, si formano a Torino nel 1983 dall’incontro di Luca Re (voce) e Diego Mese (chitarra). Con il primo singolo, “Get Along Girl”, e l’album d’esordio “Faces” (entrambi su Electric Eye rec.), conquistano critica e pubblico di mezza Europa grazie anche a live act adrenalinici al fianco di leggende del genere quali Fuzztones, Dream Syndicate, The Nomads, Stomach Mouths. Negli anni successivi il suono matura verso sonorità rock / power pop: vengono pubblicati gli album “Shakin’ Street” nel 1989, “Floating” nel 1990 e “Renaissance” nel 1992.

The Sick Rose


musica: concerti, dj set, feste

SOTTO IL CIELO DI FRED semifinali e finale del Premio Buscaglione 15-17 marzo 2018 Torino Sotto il Cielo di Fred è il festival che valorizza le migliori nuove leve della musica d'autore italiana con il Premio Buscaglione, il concorso che ha premiato nel 2012 Lo Stato Sociale, prima del lancio del loro album d'esordio, e nel 2014 (Premio della Critica) gli Eugenio in Via Di Gioia. Otto gli artisti selezionati durante le qualificazioni live di Milano e Bologna che si contenderanno a Torino il Premio Buscaglione 2018 di 3.000 euro. GIOVEDÌ 15 MARZO, ORE 21.30 Hiroshima Mon Amour, via Bossoli 83, Torino 8 euro SEMIFINALE Presenta: Eugenio Cesaro (Eugenio in Via Di Gioia). Esibizione di quattro semifinalisti: Effenberg, Il Branco, Sarah Stride, Yosh Whale. Segue concerto di Andrea Laszlo De Simone con "Uomo Donna", un disco d'amore fatto di 12 canzoni unite fra loro in un percorso in cui vengono affrontate le differenti fasi del sentimento amoroso e le sue implicazioni esistenziali. VENERDÌ 16 MARZO, ORE 21.30 Hiroshima Mon Amour, via Bossoli 83, Torino 8 euro

venerdi 16 marzo

-Les Lullies in concerto Radio Blackout via Andreis 18/16 Via Antonio Cecchi 21/a, Torino This is Still the Motor City! vol. 2 Les Lullies. Prima data per il loro Scusa Mamma - Italian Tour. Dalla francia grande party punk band su Slovenly Records! Con membri di Les Grys Grys e Suzards, questi giovani del sud della Francia sanno esattamente cosa fare con 3 accordi, un sacco di stile e ganci orecchiabili! Puro divertimento rock 'n roll con un atteggiamento punk! strizzando l'occhio aThe Boys, Radio Birdman, Buzzcocks tutti mescolati con un'esplosio-

SEMIFINALE resenta: Eugenio Cesaro Esibizione di quattro semifinalisti: La Notte, Liede, Malmö, Noon. Segue concerto dei Pinguini Tattici Nucleari con il loro ultimo disco "Gioventù Brucata", un mix caleidoscopico di generi e tematiche che ha ottenuto un ottimo riscontro di pubblico e critica. SABATO 17 MARZO, ORE 21 Hiroshima Mon Amour, via Bossoli 83, Torino 5 euro FINALE. Esibizione dei 4 finalisti (i due vincitori di ogni semifinale) Segue concerto dei Canova con "Avete ragione tutti". I Canova sono una giovane band milanese che, nel giro di un anno, si è fatta conoscere grazie alla loro musica pop sincera, ironica e mai banale e ad un lungo tour di 113 concerti che li ha portati, in dieci mesi, a girare tutta la penisola registrando quasi sempre il sold out. La band ha vinto il premio M.E.I. come miglior esordio italiano Dalle 24.59 festa di chiusura del festival con Avanzi di Balera. www.sottoilcielodifred.it – info@sottoilcielodifred.it

ne di garage punk dal vivo sul palco A seguire dj set garage/psych/beat/ rock'n'roll/punk. Ai piatti Paul Magoo, Mystic Sister, Rick Iconout -Friends Fighters in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Tributo Foo Fighters Sui palchi di tutto il Nord Italia e non solo dal 2010 con piu di 200 date all'attivo sono una delle migliori tribute band italiane ed europee

-soultrane in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Rhytm and Blues / soul La band nasce dall'incontro tra la vocalist Sabina Marcheschi e il pianista/tastierista Luigi Affatato i quali con la collaborazione di validi musicisti dell'area torinese decidono di formare una nuova Band Rhytm Blues /Soul. Vocalist: Sabina Marcheschi Keyboards: Gigi Affatato Guitar: Jerry Arcidiacono Basso: Massimiliano Golisano Drums: Carmelo Contino

Friends Fighters Les Lullies

24

MUSICA

Soultrane


musica: concerti, dj set, feste

L’Orfeo L’opera di Claudio Monteverdi per la prima volta al Regio 13-21 Marzo Teatro Regio Torino

Dal 13 al 21 marzo è in scena al Teatro Regio L’ORFEO di Claudio Monteverdi, nuovo titolo del “Progetto Opera Barocca”. Antonio Florio, oggi considerato uno degli interpreti di riferimento del repertorio barocco a livello internazionale, sale sul podio dell’Orchestra e Coro del Teatro Regio, affrontando la ricca partitura del compositore italiano, considerata l’origine di tutto il teatro lirico e rappresentata per la prima volta nel 1607. Il nuovo allestimento porta la firma del regista Alessio Pizzech, tra le principali figure emergenti nella regia d’opera. Oltre all’Orchestra e Coro del Regio ci saranno i musicisti della Cappella Neapolitana, per la realizzazione del basso continuo, e il gruppo di fiati La Pifarescha. Sul palcoscenico, un cast di solisti di chiara fama internazionale, riconosciuti esperti nel campo dell’opera barocca: Roberta Invernizzi (La Musica e Proserpina), Mauro Borgioni (Orfeo), Francesca Boncompagni (Euridice), Monica Bacelli (La Messaggera e La Speranza). Completano il cast Luigi De Donato (Caronte), Luca Tittoto (Plutone), Fernando Guimarães (Apollo e Primo pastore), Leslie Visco (La Ninfa), Joshua Sanders (Eco e Secondo spirito), Luca Cervoni (Primo spirito e Secondo pastore), Marta Fumagalli (Terzo pastore) e, in alternanza, Davide Motta Fré e Enrico Bava (Quarto pastore e Terzo spirito). Le scene

venerdi 16 marzo

-eight o' clock in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Blues band Fabio Giua - Chitarra & Voce Angelo Vergnano - Basso Roby carbonari - Chitarre Andrea Scagliarini - Harmonica & Voce Paolo Narbona - Batteria Eight O’Clock Blues Band è sicuramente una delle blues band più longeve sulla scena musicale torinese. Nata nel 2003, tre CD pubblicati e un quarto in preparazione, recensioni su JAM e IL BLUES, oltre 200

sono firmate da Davide Amadei, i costumi da Carla Ricotti, la coreografia da Isa Traversi e luci da Andrea Anfossi. Il Coro del Regio è istruito da Andrea Secchi. La produzione de L’Orfeo è realizzata con il sostegno di Italgas. Biglietti in vendita alla Biglietteria del Teatro Regio, piazza Castello 215 - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura, nei punti vendita Vivaticket, on line su www.vivaticket.it e telefonicamente al n. 011.8815.270. Per i diciottenni che desiderano utilizzare il Bonus cultura al Regio, il costo del biglietto è di € 25, con la possibilità di un ulteriore biglietto a € 1. Info - Tel. 011.8815.557. Per ulteriori informazioni: www.teatroregio.torino.it e www.sistemamusica.it

concerti, partecipazioni a vari blues festival, opening acts per Eugene Highway Bridges e Kenny Brawner. La Eight O’Clock Blues Band si presenta con un repertorio dedicato ai classici del Chicago Blues degli anni ‘50 e ’60 e non solo. Come sempre Eight O’Clock Blues Band sarà affiancata da Andrea Scagliarini, armonicista di grande esperienza, virtuoso dello strumento, apprezzato da grandi artisti americani quali Homesick James, Phil Guy, John Primer, Lee Oskar e molti altri -Skunkids in concerto Corner House Corso Sebastopoli 230 Torino

Info. 348 890 2181 Tributo Skunk Anansie -T.F.B. band in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 ore 21.00 gratuito Chaka Khan and more La T.F.B. Band nasce a Torino nella primavera del 2016 grazie ad un progetto fortemente voluto da Stefano Martorana e grazie alla passione condivisa per il genere funk/jazz con alcuni musicisti professionisti piemontesi. Il repertorio e' dedicato infatti alle piu' grandi voci femminili e non del panorama jazz/funk internazionale del calibro di Chaka Khan, Anita Baker, Betty Davis, James Brown, Michael Jackson, Sade e molti altri

Eight O' Clock Blues Band

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

25


musica: concerti, dj set, feste

Diodato

Il cantautore è reduce dalla partecipazione a Sanremo con Roy Paci

Venerdì 16 marzo sPAZIO211 Torino - euro 8 Continuano ad arrivare consensi per “Adesso”, il brano che Diodato e Roy Paci hanno presentato al Festival di Sanremo 2018. Un successo dato dal pubblico – che ha portato “Adesso” a essere tra i brani più scaricati, streammati e trasmessi in radio di Sanremo (22° posto classifica EarOne) – e dalla critica: tanti gli attestati di stima da parte di giornalisti e addetti ai lavori che hanno acclamato “Adesso” come una delle canzoni più belle e interessanti del Festival, proclamandolo brano rivelazione del Festival di Sanremo 2018. Diodato esordisce discograficamente nell’aprile 2013 con “E forse sono pazzo” (Le Narcisse Records/ Goodfellas). Il disco suscita immediatamente interesse e viene recensito ottimamente su diverse testate nazionali (La Repubblica XL, Il Mucchio, Il Messaggero. Nel marzo del 2014 Diodato viene scelto dalla trasmissione televisiva di Rai 3 “Che Tempo che Fa“ come ospite fisso. A giugno 2014 vince il premio “Mtv Best

venerdi 16 marzo

-ANGELINA & GLI STOLTI in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci É quasi Primavera Live Musicanti di lungo corso presentano un nuovo progetto di cover italiane ri-arrangiate, in cui i brani sono presentati da Angelina con spirito ironico in salsa musical. Si tratta di un repertorio leggero ma ricercato, divertente ed emozionante condito con una “stolta” storia scritta a cinque mani. Improvvisamente strappata dalla quotidianità da un gruppo di (stolti) musicisti, Angelina viene travolta da un’esube-

Angelina & gli Stolti

26

MUSICA

New Generation” e si esibisce sul palco degli MTV Awards. By TOdays festival sPAZIO211 via Cigna 211, Torino info: 349.3172164 info@todaysfestival.com

rante forza liberatrice che trasforma la vita di una massaia annoiata in un viaggio fra le emozioni. -Starlights in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 Dance - Pop - Rock Gli Starlights appaiono nel panorama delle cover band con musica dance e pop dagli anni 70 a oggi, internazionale e non, dai ritmi coinvolgenti, pronti ad illuminare i palchi e animare feste con la buona musica e uno show dinamico e super energico! Chiara Quartero – lead vocalist Federico Zappino – lead vocalist Beppe Viscomi – bass Enrico Fornatto – guitar Marco Fontolan – drum

Roberto Maccagno designer&programmazioni

sound

-pearls in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Tributo Sade I Pearls nascono nel 2011 dalla passione per Sade della cantante Valentina Manzone e del bassista Roberto Salomone, attorno ai quali si aggregano altri validi musicisti appassionati del genere. Valentina Manzone : Voce Roberto Salomone : Basso Alex Sorel ; Batteria Claudio Canale : Tastiere Mauro Vozza : Chitarra e Percussioni Lucia Accotto : Cori Enzo Jacolino: Sax

Starlights

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

WE ARE WAVES (It, new wave/ post-punk), release party. A seguire Goodtimes dj set Venerdì 16 marzo Blah Blah Torino ingresso ad offerta libera Il 16 marzo 2018 esce Hold, il nuovo album della band torinese We Are Waves, per l’etichetta MeatBeat Records. Hold è la naturale prosecuzione del percorso umano e musicale del quartetto new wave “Waw”: se Promises (2015) ruotava intorno al tema del difficile ingresso nella vita adulta, Hold affronta con un suono più personale e fresco la difficoltà di mantenere viva un’idea di bellezza all’interno di una quotidianità ogni giorno più disillusa. Il titolo vuole essere il fil rouge dell’album: Hold rappresenta il tentativo di tenere accanto a sè affetti, amori e speranze, difendendoli dal disincanto e dalla mediocrità del quotidiano. Hold è inoltre il primo album interamente prodotto dalla band dal punto di vista artistico. Le dieci tracce del disco, da una parte rimarcano la natura elettronica del gruppo, dall’altra impressionano per la loro componente sperimentale e la loro potenza strumentale ed espressiva.

venerdi 16 marzo

-colpodicoda in concerto Vertigo Live Club via Torino 29, Pianezza tel. 0110448826 I COLPODICODA tornano clamorosamente per un concerto evento al Vertigo Live Club di Pianezza (TO) per una data indimenticabile! Proprio quest'anno compiono 18 anni e sono assenti dalle scene musicali da una decina di anni ma grazie alla voglia di riportare i Tributo ai Litfiba di nuovo a livelli stratosferici si presentano il 16 Marzo con: Luca Il Capitano: Voce Juri Cardamone: Batteria e cori

A seguire Goodtimes dj set by Giorgio Valletta & Seba Mc BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

Pino Sicari: Chitarra Roby Izzu Brogi: Basso Valter Gordano: Tastiere Ripercorreranno la storia dei veri Litfiba e la colonna vertebrale del concerto sarà il Terremoto Tour del 93 dal quale prende il nome la band. La potenza del sound dei COLPODICODA li ha portati negli anni a calcare palchi importanti su tutti quello del mitico Thunder Road di Codevilla e quello del Tenax di Firenze (in occasione del raduno nazionale del funclub di Piero Pelù nel 2005). -A CLA’ band in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Tributo Claudio Baglioni (data zero) Anche la A CLA’ band ha scelto il Portico26 per esordire con la loro prima data assoluta.

Sono tutti esperti e validissimi musicisti,che hanno voluto creare un tributo a CLAUDIO BAGLIONI di alto livello musicale -ANTINOMIA in concerto Ex Chiesa SS. Trinita’ Via Bossoli, 89 Cuorgnè (TO) Ingresso gratuito ore 21.00 A pochi mesi dall’uscita di “Kronos”, terzo album di inediti pubblicato lo scorso ottobre, gli Antinomia tornano live a Cuorgnè (TO) per celebrare il decimo compleanno nella loro città natale. La band, fondata da Riccardo Rizzi, venerdì 16 marzo presenterà nella suggestiva location dell’ex chiesa SS. Trinità di Via Milite Ignoto 1, i brani del nuovo album. Registrato negli studi Imagina Production di Torino e disponibile in tutti i negozi e nei migliori digital store dallo scorso autunno, l’ultima fatica discografica del gruppo sarà elemento centrale di una serata evento promossa per festeggiare i primi 10 anni di attività. Lo spettacolo prevede un intervento musicale in chiave semi-acustica della band, iniziative e sorprese legate alla storia del gruppo e la proiezione di alcuni filmati inediti

Antinomia

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

27


musica: concerti, dj set, feste

PRASLEA ([a:rpia:r], Romania) OUTCAST (Last Market) Venerdì 16 marzo Supermarket Torino Praslea inizia a suonare giovanissimo ed in pochissimo tempo riesce a conquistare con i suoi dj set il pubblico dei migliori club d Europa: ovunque venga chiamato ad esibirsi, il giovane rumeno riceve consensi positivi e applausi entusiasti dalla pista. E' diventato partner in molte serate di dj internazionali come: Villalobos, Raresh, Zip, Luciano, Richie Hawtin, Marco Carola, Loco Dice, Matthew Dear, Karotte, Raresh, Pedro e Radhoo. La tecnica accurata e la musica raffinata che seleziona fanno di Praslea uno dei migliori talenti degli artisti rumeni della label Arpiar. Ha suonato nei top club di tutta Europa, su tutti il mitico Circoloco Ibiza. Resident djs: Paolo Macrì, Cristian Sarde Viale della Madonna di Campagna 1, Torino Inizio ore 23:00 - www.supermarket.to.it

venerdi 16 marzo

-Swing Train Festival 2018 Teatro Espace+ Q77 www.swingtrainfestival.com Dusty Jazz presenta la nuova edizione dello 'Swing Train Festival', giunto quest'anno alla sua IV edizione. Dedicato a tutti gli amanti del Lindy Hop, comprenderà insegnanti internazionali, band dal vivo, DJ-Set e tanti contenuti EXTRA. Tre giorni e tre notti di BOUNCE nel nome dello SWING! 16 + 17 + 18 Marzo 2018: LINDY HOP & JAZZ ROOTS WORKSHOP con: KSENIA Parkhatskaya & DANIIL Nikulin ISABELLA Gregorio & PONTUS Persson PAMELA Gaizutyte & FELIX BergHall SHARON Davis & TONY Jackson

info@supermarket.to.it - 3489301330

SONIA Ortega & HECTOR Artal DIANA Geisler & ANDREW Hsi SWINGIN' PARTIES con: Venerdì 16 | H 21.30 Teatro Espace Via Mantova, 38 – Torino H.22.00 Dusty Jazz Blasters Album release H 23.00 Teachers intro Vintage fair Social Dance con: Hot Sugar Band Dusty Jazz Blasters Dj Mr. Rhythm Swing Train Fair Market Sabato 17 | H 21.30 Teatro Espace Via Mantova, 38 – Torino H 23.00 Teachers Show Vintage fair Social Dance con:

Hot Sugar Band Dj Oliver Domenica 18 | H 18.00 Q77 Corso Brescia 77, Torino H 23.00 After Party H 00.00 End of the festival WORKSHOP LOCATION - Teatro Nuovo Torino - Corso Massimo d'Azeglio 17, Torino

BENNY RODRIGUES (Desolat, Wolfskuil Olanda) Trust Me* Venerdì 16 marzo The Big Club Torino ore 23:00 Il suono nome si è imposto in pochissimo tempo come uno dei più apprezzati nella scena dance olandese. Benny ha sangue portoghese ed è cresciuto a Rotterdam, dove si è imposto con un suono molto funky (tech) house. Le sue esibizioni nei più importanti festival olandesi ne hanno decretato il successo, per citare i più importanti: FFWD, Mysteryland, Innercity, Sensation:Black e molti altri ancora. L'approdo successivo e fisiologico è verso l'isola più famosa delle baleari: Ibiza. Il suo suono ha molte influenze Detroit, Minimal, Acid. Proprio a Detroit è stato invitato da Derrick May & Kevin Saunderson per ben due volte (2005/2006) al Movement Electronic Music Festival. Ha fatto uscire un suo disco anche per la Desolat di Loco Dice e il suo debutto è stato nel 2007 per la Underwater Records di Darren Emerson (ex Underworld). Corso Brescia 28, Torino) Prevendite on line https://xceed.me

28

MUSICA

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

Morto dal Vivo Tutti gli ospiti della stagione torinese Venerdì 16 marzo POP ex Lavanderie Ramone Torino ‘Morto dal Vivo - Gran Funerale’. Lo show più acclamato dell'anno in una serata in doppio plettro. Torino è zeppa di cantautori. Purtroppo sono vivi, per cui non ottengono il successo meritato. Per questo, i più apprezzati autori di Torino e dintorni, canteranno per voi le canzoni dei grandi del passato che, fortuna vuole per loro, sono oramai trapassati. Ideato condotto e condito da Puso: Anthony Sasso canta Luigi Tenco, Marco Carena canta Giorgio Gaber, VEa canta Mia Martini, Andrea Bertolotti (Banda Fratelli) canta Ivan Graziani, Antimusica - l'amico di zona canta Lucio Dalla. POP ex Lavanderie Ramone Via Berthollet, 25 - Torino Ingresso riservato ai soci ARCI

venerdi 16 marzo

-Shine dj set PickUp Via Barge 8, 10139 Torino ingresso libero tutta la notte Infoline & prenotazione tavoli +393486779378 +393427601169 Possibilità di parcheggio custodito University Night, Magnifica e People & Alive vi presentano il format SHINE CONSOLLE : - Federico Arlorio - Fabrizio Di lorenzo VOICE: - Ares Favati

-The HOLE dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino Start 00:00 Donna omaggio Uomo 10 euro in lista entro le ore 02:00 Musica elettronica Resident dj: Enzino Pollinzi b2b Marco Cordella, Mirko Correra -hola dj set Quasar Main Club Corso Vittorio Emanuele II, 21, Torino free entry 3 Sale per 3 generi Sala Dance commerciale:

Dj Walter Benedetti Voice Margot Sala Reggeaton: Latin Boys Sala House -CIAO. Discoteca Italiana dj set Astoria basement Via Berthollet 13 Torino San Salvario La discoteca moderna e nostalgica, che balla sulle ceneri della Prima Repubblica: Lucio Battisti alla TV, Anna Oxa a Sanremo, la difesa col libero e le sigarette in Alitalia, Mina, Moroder, Mani Pulite e il Maxiprocesso...

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

29


musica: concerti, dj set, feste

IKE WILLIS & OSSI DURI Torna il leggendario cantante e chitarrista delle band di Frank Zappa Sabato 17 marzo Birra Ceca Pub82 - Rivoli (TO) ore 22 GRATUITO Ike Willis is back. Torna il leggendario cantante e chitarrista delle band di Frank Zappa. Dopo il successo del tour 2017, Ike Willis riparte per un nuovo giro di concerti in Italia, come sempre accompagnato dai fedeli Ossi Duri. Questo tour, organizzato con la collaborazione di Jacopo Coretti, segna il 18esimo anno di collaborazione tra Ike e la band torinese. Il tour della maggiore età? Questo potrebbe essere difficile, perché chi è riuscito a vederli l'anno scorso li ha visti più volte scendere dal palco con le lacrime per le risate. Come il vecchio Zio Frank insegnava: Does Humour Belongs in Music? Provate a chiederlo a loro. Ike Willis, cantante e chitarrista, ha suonato regolarmente negli anni con Frank Zappa. La prima volta fu nel 1978 e la collaborazione è proseguita fino al 1988, anno dell'ultimo tour. Si può sentire la sua inconfondibile voce in tutti i dischi del periodo: da Joe's Garage e

sabato 17 marzo

-TRILOK GURTU in concerto FolkClub Via Perrone 3 bis Torino 011 5712791 Ingresso 25 euro / 13 ridotto Under 30 Solo Uno dei concerti più attesi della trentesima stagione del FolkClub. Trilok Gurtu, il più celebre percussionista indiano in circolazione, è un muisicista senza schemi precostituiti. «Cucina e musica sono le mie due grandi passioni. Un grande musicista a conti fatti è un po' come un cuoco. Dobbiamo dosare i materiali che abbiamo, sposarli insieme anche se apparentemente non si incontrerebbero». Fondendo la tecnica occidentale e indiana, Gurtu ha sviluppato uno stile e un suono inconfondibili che da metà anni ‘90 lo rendono dominatore delle classifiche di popolarità tra i percussionisti. Spesso non suona seduto, ma inginocchiato sulla gamba destra, controllando con il piede sinistro il pedale dell’Hi-hat (o Charleston). Suonando in ginocchio, il suo set non pre-

Trilok Gurtu

30

MUSICA

Thing Fish in poi. Birra Ceca Pub82 Via Alpignano 82, Rivoli info 011 953 5056

vede la grancassa che viene sostituita da un piccolo tom dotato di trigger che ne riproduce il suono. La parte che solitamente viene eseguita dal piede destro viene quindi affidata interamente alla mano sinistra. Per celebrare il ventennale del suo album Talking Tabla, dal 2016 propone un incredibile evento solista nel quale gli spettatori hanno la straordinaria, unica opportunità di confrontarsi direttamente con lui rispetto alla sua visione della musica e di approfondire le sue tecniche compositive. -Rorschach in concerto POP ex Lavanderie Ramone via Claudio Luigi Berthollet 25, Torino Ingresso con contributo libero, riservato Soci ARCI Un faro su una scogliera. Il mare che si perde all'orizzonte. È qui che Liam, un giovane artista, incontra Nevaeh, una ragazza meravigliosa, ed è qui che la perde: la fuga, le urla e poi il silenzio... La vita di Liam viene stravolta dalla sua ricerca... Era solo un incubo? Che fine ha fatto Nevaeh? RORSCHACH è un'esperienza crossmedia-

le che si sviluppa tra musica, narrazione, fotografia e disegni, con un finale tutto da scrivere. -JOHNNY LAPIO CON ARCOTE PROJECT in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Jazz Un itinerario introspettivo, onirico e impervio, tra il groove e l’avant garde: il pluripremiato trombettista Johnny Lapio, reduce da un tour tra Usa, Nord Europa e Giappone, presenta il suo progetto con l’ensemble Arcote Project. Sarà presentato un estratto del concerto – performance “Continents”. Il progetto è considerato dalla critica specialistica fresco e mai scontato, così versatile da raggiungere gusti diversi e in grado di destare l’impressione di assistere ad ogni replica a qualcosa di assolutamente nuovo. Tromba: Johnny Lapio Sax: Giuseppe Ricupero Piano: Pasquale Mei Contrabbasso: Michele Anelli Batteria: Davide Bono

Johnny Lapio

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

CIBO (It, Rock) + Melody Maker(s) dj set Sabato 17 marzo Blah Blah Torino ingresso ad offerta libera - ore 22 Dopo il precedente lavoro Incredibile (2014, INRI) torna la band torinese Cibo con l'album Capolavoro, uscito nel Febbraio 2017 per l'etichetta INRI. Ingenuità, oscurità, esuberanza, slancio, potenza e caduta libera verso il basso caratterizzano le undici tracce di Capolavoro, registrato nell aprile del 2016 presso lo studio Andromeda di Max Casacci, sotto la gran supervisione del fonico Maurizio Borgna. Mixato dallo stesso Borgna a Berlino, l'album è stato poi masterizzato in California al The Bakery di Culver City. In Capolavoro c'é tanto di umano e genuino, a partire dagli stessi suoni del disco, un lavoro cupo e certamente più impegnativo rispetto al precedente, che segna la crescita e l'evoluzione del quintetto: dal rock demenziale made in Torino, a una ricerca musicale in perfetto equilibrio tra lo stoner e all hardcore.

sabato 17 marzo

-Cecilia e Gigi Giancursi in concerto Maison Musique Via Rosta 21, Rivoli (TO) ore 21.00 Ingresso 7 euro, ridotto 5 Frammenti di discorsi amorosi Cecilia, arpa e voce Gigi Giancursi, chitarra e voce Cecilia, arpista eclettica di formazione classica, affascinata dai suoni elettronici e pop (collabora, tra gli altri, con Levante, Marta sui Tubi, Gnu Quartet, Carlot-ta, Niccolò Fabi e Max Gazzè, al fianco del quale si esibisce sul palco di Sanremo 2018) incontra Gigi Giancursi, chitarrista tra i fondatori dei Perturbazione (con loro a Sanremo 2014), oggi cantautore e divulgatore che conta collaborazioni di rilievo e un recente debutto da solista con il «disco che non c’è» (intenzionalmente lontano da dinamiche e riti della macchina discografica, tanto nella logica di distribuzione quanto in quella di promozione), ovvero “Cronache dell’abbandono”. Nasce per Rivolimusica il concerto – spettacolo Frammenti di discorsi amorosi, equilibrata combinazione di sonorità clas-

Cecilia e Gigi Giancursi

Prima e a seguire Melody Maker(s): Dj Blaster T. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

siche e contemporanee, dove arpa, chitarra, voci e bagagli esperienziali dei due cantautori si fondono nella rivisitazione laboriosa e spassionata di un repertorio senza tempo. -love & Peace in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Tributo U2 in occasione del St. Patrick Day Love&Peace, primi classificati come miglior tributo italiano alla mitica band Irlandese su www.u2360gradi.it, sono attivi sulla scena delle migliori Live band Italiane dal 2006. Ha solcato i palchi più prestigiosi di città come Milano (Alcatraz 2009), Bologna (Extragon 2007), Torino (Barrumba e Lingotto Auditorium 2010), Pistoia (Don Carlos 2008)

-IL VENTO in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Litfiba Tribute Band Alberto Pisano, personaggio carismatico, di grande impatto vocale, con la sua trasformazione nei panni di Piero esprime al meglio la personalità del gruppo. La sua somiglianza a Piero Pelù e la cura della gestualità del leader toscano, produce un grande coinvolgimento durante il live, facendo sempre interagire il pubblico. Voce: Alberto Pisano Chitarra: Matteo Bianco Chitarra: Beppe Fragomeni Tastiere: Giovanni Dal Lago Basso: Manuel Montisci Batteria: Pierpaolo Barbano

Love&Peace

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

31


musica: concerti, dj set, feste

Arto Lindsday

Ultimo appuntamento della rassegna Avantgarde Portrait: New York City

Sabato 17 marzo OGR - Officine Grandi Riparazioni Torino euro 10 - ore 21 Nel 2018 continuano le grandi rassegne musicali di OGR con un programma creato ad hoc e volto a esplorare le avanguardie artistiche novecentesche e la loro relazione con lo spazio urbano in diverse città del mondo. Prima tappa di questo itinerario è New York, sabato 17 marzo rappresentata dalla musica di Arto Lindsay. Magistrale fusione delle burrasche elettriche di New York con i ritmi candomblé, la trance e il languore della musica afro-brasiliana, la musica di Arto Lindsay ha sempre spiazzato tutti. La sua è una carriera votata alla contraddizione tra rumore astratto e vocazione melodica, tatto e tumulto, buone maniere e chitarra smarmittata. Alle #ogrtorino presenta un ennesimo atto unico intitolato a quegli eufemismi da cui si è sempre tenuto lontano. Con lui ci saranno due ospiti molto speciali: l’artista sound-designer Stefan Brunner e Ikue Mori, batterista e compositrice, sua compagna

sabato 17 marzo

-Ghost in the Machine in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel.3409883436 info@ilmagazzinodigilgamesh.it ore 22 Ingresso Gratuito 1° Consumazione Maggiorata 3.00 euro Tributo Police I Ghost In The Machine propongono un tributo dal vivo ai Police ed a Sting dal 1997. La somiglianza impressionante della voce di Stefano a quella di Sting ha fatto dire a molti spettatori che, chiudendo gli occhi, riuscivano quasi a credere che Sting in persona stesse cantando di fronte a loro. Le notevoli capacità tecniche del resto della band forniscono una potente cornice sonora alla voce. La band è di Torino e si è esibita in Italia, Inghilterra, Francia, Germania, Svizzera e Spagna

di avventure nei DNA, gruppo seminale della No Wave newyorchese degli anni ’70. OGR Corso Castelfidardo, 22 Torino info@ogrtorino.it ogrtorino.it

-eterea in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Women in Rock History Vocal: Valentina Molino Keyboards: Gigi Affatato Guitar & Chorus: Eddy Giraudo Drums & Chorus: Efisio Murgia Bass: Massimiliano Golisano Un viaggio nella musica Rock al femminile attraversando 40 anni di cambiamenti, battaglie e passioni...Gli Eterea nelle due ore di spettacolo live si propongono di farvi rivivere tutta la grinta delle Donne che il Rock lo hanno fatto per davvero!

Eterea

Ghost In The Machine

32

MUSICA

di Torino che si sono incontrati nel Luglio 2013 uniti dalla passione per la stessa musica, la musica dei POOH

-B-GIS band in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Tributo Bee Gees La febbre del sabato sera e tanti altri successi di 50 anni di strepitosa carriera riproposti in un grande spettacolo,da musicisti di alto valore

-Poohregeneration in concerto Corner House Corso Sebastopoli 230 Torino Info. 348 890 2181 Tributo Pooh I Poohregeneration sono cinque musicisti

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

iFasti “10 anni di vita” special guests: Wicked Expectation + Fiori Sabato 17 marzo sPAZIO 211 Torino ore 21.30 - ingresso ad offerta libera Sabato 17 marzo 2017 I Fasti festeggiano dieci anni di attività. Nati nell’inverno 2008 dalle ceneri dei Seminole, storica band del DIY italiano, iFasti sono parole scomode accompagnate da beat elettronici in un viaggio teatrale nei mali del mondo. Sono composizioni irriverenti dritte allo stomaco. Ad aprile 2010 realizzano “Ovatta” il loro primo LP: il disco è stato completamente arrangiato, registrato e mixato dalla band stessa. L' album “Palestre”, prodotto da 211dB, esce nella primavera 2015 con l'etichetta abruzzese I Dischi Del Minollo, a cui segue un tour di più di 100 concerti per la penisola. In apertura Wicked Expectation, progetto musicale torinese che mira ad unire l’elettronica allo space rock, senza rinunciare a tratti tipici dello shoegaze, e Fiori, rock band torinese.

sabato 17 marzo

-MAD DOGS & ENGLISHMEN in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 ore 21.00 gratuito Tributo a Joe Cocker Un tributo ad uno dei più grandi interpreti maschili del rock internazionale: J C. La competenza di artisti di lunga carriera che hanno interpretato negli anni grandi artisti del blues, rock, funky si coniuga con l’entusiasmo di esordienti promesse che conferiscono al coro un tributo fedele dal sound corposo ed esplosivo. Paolo Gianetta - Voice Denis Militello – Drums Vito Aprile - Bass Ezio Mazzocco – Guitar Massimiliano Brizio - Keyboards Vocals: Claudia Salvalaggio, Mariangela Olemanni, Umberto Bressan.

Mad Dogs & Englishmen

-MALARTÀN per St. Patrick day in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Musica irlandese

34

MUSICA

sPAZIO211 - via Cigna 211, Torino info@spazio211.com - ph: +39 011.19705919

Concerto del gruppo di musica irlandese Malartàn per festeggiare il St. Patrick day: Donata Guerci: voce e bodhran, Beppe Rigotto: chitarra, Massimo Lajolo: chitarra bouzouki armonica, Umberto Cariota: basso. Il gruppo interpreta in modo personale brani tradizionali derivati dalla cultura irlandese, francese e bretone attraverso una fusione di stili e un sensibile intreccio dei vari strumenti.

Malartàn

-Oronero&Combricola in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 Oronero & Combricola ! Liga VS Vasco per una serata ROCK Gli ORONERO LIGABUE TRIBUTE BAND nascono a Torino nel 2004, dall’idea di 6 musicisti provenienti da diverse realtà musicali ed esperienze anche in campo professionale. La passione per la musica italiana, ed in particolare per il rocker emiliano, ha portato i ragazzi ad intraprendere la via della tribute band. La presenza, nella band, di una voce in

tutto e per tutto uguale a LUCIANO LIGABUE ha confermato la scelta vincente dei musicisti. La COMBRICOLA DEL BLASCO nasce per caso, nell'aprile del '99, nella sala provestudio "la ROKKA" di Phil Ranise, a Moltedo (nell'entroterra Imperiese). Piu' di 1600 concerti sulle spalle di KIKKO SAUDA ... l'animale da palco, che non e' li per imitare come tanti: e' nato cosi'!

-royal band in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Tributo Queen Luca Fusco e Luca Spadaro: Voci soliste Michele Palomba: Chitarra Giorgio Masino: Basso Ivan Appella: Tastiere e cori Claudio Lucato: Batteria

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste sabato 17 marzo

-Filid folk music in concerto Vertigo Live Club via Torino 29, Pianezza tel. 0110448826 Musica tradizionale: irlandese; bal folkin occasione del St PAtrick Day Filid Folk Music, musica tradizionale dal 1999. Il progetto musicale è molto vasto ed articolato. I Filid dal 1999, hanno suonato in numerosi concerti e festivals in giro per l’Italia, l’Europa, e gli USA. Hanno presentato il progetto “borgata italia” al Celtic Connections 2004 a Glasgow (Scozia) dove hanno ottenuto l’attestato di “Higly recommended”. Collaborano da

tempo anche con gruppi , associazioni e scuole di danze irlandesi e di ballo folk. Hanno all’attivo 4 album (CD) -Dj TuryMegaZeppa dj set Supermarket Viale della Madonna di Campagna 1, Torino Inizio ore 22:30 - infoline & prenotazione tavoli: 348 9301330 Il Sabato notte del Supermarket presenta Dj TuryMegaZeppa in sala grande e nel "MiniMarket Privé" sempre guests a rotazione. Questa settimana Miniclassic (house music) con Dj Darling, Dj Sauro, Dj Luca Lala. Dj Darling: classe 1982, un metro e novanta di musica house, la sua passione proiettata da sempre ai grandi Masters At Work, Frankie Knuckles, Little

Louie Vega, Tony Humphries, Dimitri From Paris da cui trae ispirazione passando per tutte le sonorità anni '90, con influenze Soulful e Funky. -Bounce FM w/ PAOLO LDSQ dj set Bunker via Nicolò Paganini, 0/200, Torino dalle ore 23:00 alle ore 4:00 Biglietti www.residentadvisor.net Prevendita online o braccialetto: 6 euro Intero alla porta: 10 euro eBounce FM pres. PAOLO LDSQ (Le Disque Record Store 30th Anniversary - VR) KSOUL (Uzuri, Kinda Soul Recordings)

Warface (Olanda) Sabato 17 Marzo Centralino Torino

INSOUND presenta il party elettronico Hardstyle KAOSTAGE (Area 1) djs: Warface (Olanda) - End of Line Recordings - HS/RAW Doctor Zot - Activa Records - HS/RAW Ivan Maister - Official Voice Insound + Moriks | Drunkhertz | Hardsounder Kiltro | D-Noizer | The Butchers | Martyna | Modern Fakers | Alyon | AndyX | Retryx | Dj M@tt vs Shadow Mc Napoleone ANARKAOS (Area 2) djs: Cryogenic (Olanda) - Offensive Records - HC/FC (cloding set kaostage) Baseboy - Mc Lhens - Mc Hathor Warface è uno degli esponenti mondiali più importanti del sound hardstyle. Dall’Olanda, esce per l’etichetta End of Line Recordings, tra i punti di riferimento del genere. Wa r f a c e è a r r i va t o a l l a 65esima posizione nella Dj Mag Top 100 mondiale. La sua recente compilation “Live For This 2” lo ha portato a suonare non solo in Europa, anche in Nord America, Sud America e Australia. Centralino Via Delle Rosine 16 Torino

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

35


musica: concerti, dj set, feste

ARTEFAKT live (Delsin, Prologue, NL) Genau Sabato 17 marzo Azimut Torino - 7 euro entro mezzanotte - 10 euro entro l'1.00 - 15 euro dopo Il primo live elettronico della stagione Genau all’Azimut Club vedrà protagonista un duo di cui si parla molto nell’ambiente, ma che raramente è approdato in Italia e mai a Torino. Artefakt è la collaborazione tra Robin Koek e Nick Lapien (quest’ultimo già conosciuto al pubblico cittadino), producer e dj olandesi che hanno in comune l’amore per una techno melanconica e ipnotica. Mettendo insieme prospettive musicali complementari, questo duo porta nel club una techno del tutto particolare, che sia sotto forma di live, come in questo caso, o dj set. Una combinazione di materia, atmosfere e groove, capace di catturare le menti sia a un ascolto in cuffia, sia durante un rave sotto una pioggia di decibel. The “Radiant City” è il loro ultimo vinile, uscito per la Deep Sound Chanel, di cui alcune copie in edizione limitata vinile color blu. Sono inoltre presenti nel box (in legno) per i dieci anni della Field Records, uscito poche settimane fa. Prima e dopo il

sabato 17 marzo

-MELODY MAKERs dj set Blah Blah via Po 21 Torino ore 19-22.30 (aperitivo) e dalle ore 23.30 ingresso libero Aperitivo ore 19:00 Da mezzanotte si balla Un flusso di "chitarre" tutto da ballare. MM(s) è una serata completamente "rock", mixata e detonata da: Dj Blaster T., Paolo Alberto Sciacca, RAP1 Melody Maker(s), nasce nell'Ottobre del 2011 dalla testardaggine di un promoter (RapOne), un dj (Blaster T.) e un giovane cresciuto a pane e Brit-Pop (Paolo Alberto Sciacca). Unisce tre generazioni e riempe il vuoto di serate con le stesse playlist, che

36

MUSICA

live i dj set dei Seven Sins, ormai a tutti gli effetti resident Genau, e della nostra Serena. Azimut Via Modena 55, Torino Info: 3928039321- www.genauturin.com

si ripetono in un tragico infinito. Le selezioni musicali, più d'ascolto, hanno un preludio già dalle 19, per accompagnare l'aperitivo -WE ARE JAZZ CLUBBER dj set Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti Torino Tel. 011.88.29.39 Marciano dj set Si balla al ritmo delle sonorità più black -CRAZY EXOTICA dj set KI Club Via Principe Amedeo 2, Torino start 23:30 - Info: 3298156478 Torna KI Club il nuovo Sabato notte di Torino: Crazy Exotica! Fino alle 4.30 della mattina si farà "Fiesta" con uno speciale mix di: Hip Hop - Dance - Raggaeton Revival & Latino che farà contenti davvero tutti! In questa notte special event il ST. PATRICK PARTY! Trasporto e divertimento internazionale sono assicurati! "Crazy Exotica" è un format “colorato" ed eccentrico. Un chupito di benvenuto per tutti gli studenti Erasmus che verranno. Il KI Club è un locale esclusivo situato in piena zona centro, a pochi passi da piazza

Castello e piazza San Carlo, fornito di tavoli, divanetti spaziosi e di zone prive’ -The Sweet Life Society dj set Csoa Askatasuna Corso Regina Margherita 47, Torino dalle 23 euro 5 The Sweet Life Society (Dj set) Godblesscomputers (Dj Set) Emenél (Live) Miss Christina (Dj Set) Come ogni giardino produttivo che si rispetti anche quello di Black Seed Records ha iniziato a dare i suoi frutti. Dopo l’uscita del primo lavoro discografico di Emenél e dopo che tanti amici/artisti hanno voluto dire la loro usando la loro musica e le loro selezioni musicali nel format MIXTAPE-U: è arrivato il momento di far assaggiare questi frutti direttamente durante la prima Black Seed Records Night. I n e s c l u s i v a t o r n a a To r i n o Godblesscomputers (Dj set), live set di Emenél e a seguire The Sweet Life Society Soundsystem.

concerti, dj set, feste


Arcane Roots Unica data italiana per il terzetto rock inglese Domenica 18 marzo sPAZIO 211 Torino ore 21.30 euro 15/18 La band rivelazione dell’ultimo decennio, gli Arcane Roots, tornano in Italia dopo il successo dello show tenutosi lo scorso settembre a Milano. Gli Arcane Roots sono il terzetto rock inglese formato da Andrew Groves (voce e chitarra), Adam Burton (basso) e Jack Wrench (batteria). Nata nel 2009 a Londra, la band debutta nel 2011 con il mini-album ‘Left Fire’, per poi presentare al pubblico nel 2013 il primo vero lavoro in studio dal titolo ‘Blood & Chemistry’. Lo stile degli Arcane Roots è duale per i suoi rimandi al progressive rock classico, insieme ad elementi alternativi ed innovativi. La band rievoca il passato costruendo allo stesso tempo le basi per il futuro musicale anglosassone ed europeo. In apertura Jack Bennett, multistrumentista inglese,

sabato 17 marzo

-Sabato Notte PICK UP Essence dj set Pick-Up dal 1971 Via Barge 8, 10139 Torino ingresso libero, consumazione facoltativa Target Over 20. Il locale si riserva la Selezione all'ingresso Ogni Sabato notte sarete avvolti dalle sonorità esclusivamente House Reggeaton e Dance, dove la musica e il Divertimento

mente del progetto “Grumble Bee”. sPAZIO211 - via Cigna 211, Torino info@spazio211.com - ph: +39 011.19705919

faranno da padroni di casa ... Dj Resident Walter Benedetti Voice: Margot -Playlist dj set The Beach Via Murazzi del Po, 22, Torino dalle 23.30 free entry Dance Hip Hop R&B Ognuno ha la sua Playlist. Anzi, ce n'è una per ogni occasione.

Ma la Playlist del Sabato sera...Eh, quella del Sabato non ha eguali! -REGGAETON Party dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 A partire dalle 21:00 (apericena) fino a tarda notte. Free Shot & Candy Free per tutte le donne! Dancefloor al coperto, parcheggio ampio e libero nei dintorni.

IL BARBIERE DI SIVIGLIA / ANNO ROSSINIANO L’Anno Rossiniano celebra nel 2018 i 150 anni dalla morte del grande compositore pesarese Gioachino Rossini (1792-1868). Il Teatro Regio partecipa all’omaggio mettendo in scena tre allestimenti della sua opera più famosa. Dal 16 al 25 marzo va in scena Il Barbiere di Siviglia diretta da Alessandro De Marchi, nel fortunato allestimento con la regia di Vittorio Borrelli. Uno spettacolo che valorizza il capolavoro dell’opera buffa, con la sua eleganza melodica, l’elettrizzante vitalità ritmica e la geniale strumentazione. L’opera, che ancora oggi, a più di 200 anni dalla Prima, continua a divertire il pubblico di ogni età, annovera le presenze sul palco di Francesco Marsiglia (Almaviva), Simone Del Savio (Bartolo), Marina De Liso (Rosina), Davide Luciano (Figaro) e Carlo Lepore (Basilio), artisti dalla spiccata vis comica e grandi esperti del repertorio rossiniano. Completano il cast Marta Calcaterra, Lorenzo Battagion, Franco Rizzo, Riccardo Mattiotto e Gianluigi Pizzetti. Orchestra e Coro sono quelli del Teatro Regio, maestro del coro è Andrea Secchi. La produzione de Il barbiere di Siviglia è realizzata con il sostegno di Italgas, Socio fondatore del Teatro Regio. Le quattro recite hanno fatto da tempo registrare il tutto esaurito. Il melodramma buffo rossiniano verrà presentato al pubblico mercoledì 14 marzo ore 17.30 al Piccolo Regio, in una conferenza, a ingresso libero, a cura di Saverio Lamacchia dal titolo Il conte d’Almaviva, o sia Il marchese del Grillo. www.teatroregio.torino.it.

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

37


musica: concerti, dj set, feste

levante Caos in teatro tour 2018

Lunedì 19 Marzo Teatro Colosseo Torino - ore 21 - sold out E' in radio il nuovo singolo di Levante “1996 La stagione del rumore”, quarto estratto dall’album “Nel caos di stanze stupefacenti” (Carosello) uscito alla vigilia della partenza del nuovo spettacolo live “Caos in teatro” nei teatri italiani, che ha debuttato il 24 febbraio a Spoleto. Il brano e il tour nei più importanti teatri italiani, arrivano dopo un anno straordinario all’insegna del successo dell’ultimo lavoro discografico “Nel caos di stanze stupefacenti” (Carosello), del suo primo romanzo “Se non ti vedo non esisti” (Rizzoli), due tour italiani ed uno europeo da tutto esaurito e il debutto televisivo a X Factor. Teatro Colosseo Via Madama Cristina 71 - Torino 011.6698034 - 011.6505195

domenica 18 marzo -THE BOOGIE CHECKERS in concerto Jazz Club Torino

The Boogie Checkers

Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 “rockin” blues Passando da Chicago per la Louisiana, attraverso il Texas, i Boogie Checkers portano al pubblico la musica dei grandi “rockin” bluesman degli anni Cinquanta: Johnny “guitar” Watson, Jerry “boogie” McCain, Slim Harpo, Lazy Lester (solo per citarne alcuni). Il tutto, naturalmente, sarà condito da un pizzico di rock and roll! -SUPERGIOVANI in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito

Tribute Band Elio e le Storie Tese Fabio Ramello - Voce Alessia Sposato - Voce Mattia Basile - Pianola Gianluigi Bombatomica - Basso Alessandro Basile - Chitarra Francesco Sardisco - Batteria

Supergiovani

ROBERTO CACCIAPAGLIA Celebration Tour 2018 Martedì 20 marzo Teatro Colosseo Torino

Il compositore e pianista milanese Roberto Cacciapaglia salirà sul palco del Teatro Colosseo, reduce dalla tournèe in Russia, per presentare i brani del doppio CD Quarto Tempo – 10th Anniversary Deluxe Edition in una versione totalmente inedita, utilizzando un sistema di trasmissione del suono e una tecnologia innovativa che espande i suoni del pianoforte nello spazio, portando alla luce e rendendo udibili i suoni armonici che normalmente l’orecchio umano non riesce a percepire, quei suoni armonici che Pitagora definiva essenza dell’Universo. Sarà come se dal pianoforte raggi sonori si espandessero nello spazio circostante, creando un’esperienza di incanto, una relazione profonda tra ascoltatori e interpreti. Sarà anche l’occasione per ascoltare “Celestia”, brano utiizzato dal rapper statunitense T-Pain in “Second Chance (don’t back down)”, brano in cui Roberto Cacciapaglia è in veste di featuring e compositore con lo stesso T-Pain “Quarto Tempo - 10th Anniversary Deluxe Edition”, pubblicata il 24

38

MUSICA

novembre, è entrato subito al primo posto su iTunes Classic Italia, ottenendo grandi riscontri anche in Olanda, Francia e Usa. Teatro Colosseo Via Madama Cristina 71 Torino ore 21 011.6698034 - 011.6505195 Poltronissima euro 41,10 / poltrona A euro 35,20 / poltrona B euro 29,40

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

K7s (Pop Punk band dalla Spagna)

Martedì 20 marzo Blah Blah euro 4 h 22 I K7s sono una band Pop Punk dalla Spagna. Il loro suono può essere definito da elementi punk, power pop e garage rock. Miscelate The Ramones, un po’ di MTX e molto dei Green Day, The Queers, The Muffs per ottenere le coordinate musicali dei K7s. Un innato talento nello scrivere canzoni di tre minuti con Chuck Taylor come faro nella notte. Altamente consigliato lanciarsi nel pogo! BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

domenica 18 marzo

-RCP Project in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Torna il Trio Power più Power di Torino Marco Roagna - Furio Chirico - Roberto Puggioni

beat generation che nessuno può scordare, da Gianni Morandi a Caterina Caselli passando dall'indimenticabile surf dei Beach Boys fino alle colonne sonore più incredibili come Pulp Fiction e Pretty Woman. Gli anni 60 così, non li avete mai ballati! Ilaria Allegri - Voce Serena Zaffino - Voce Beky - Chitarra e Voce Fabio Fornaro - Batteria Stefano Martorana - Basso

-FLASHBACK Storytelling Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Flashback sofà, lo Storytelling mensile del Cafè Neruda, questo mese sarà dedicato -RE-BEAT in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 ore 21.00 gratuito Twist, rock and roll tI Re-beat sono una band di giovani musicisti che ha deciso di unire le forze, per riportare in voga il twist e il rock and roll. Cinque giovani scapestrati che dal 2009 propongono esclusivamente dal vivo, uno spettacolo incredibile, ripercorrendo la

Thomas Guiducci

all’uomo vestito in nero, Johnny Cash: la storia della musica americana tra country e rock’n’roll raccontata da Lele Roma e suonata da Thomas Guiducci. -AperiSwing Manouche live Bagni Municipali Via Oddino Morgari 14, Torino ore 19.30 Torna tutte le domeniche l'AperiSwing alla casa del Quartiere in San Salvario, l'appuntamento piu manouche e parigino che potete trovare a Torino. Questa volta Musettes sarà in duo con il già grande Francesco Barbieri al Clarinetto! Francesco Barbieri, figlio del non meno grande Nunzio Barbieri, viene dalla musica classica, ma ora mette il suo suono eccezionale al servizio del manouche e del jazz che sente suonare dal padre da sempre. Musettes nasce a Torino nel 2015 e propone un repertorio swing e jazz manouche mettendo insieme musicisti francesi ed italiani accomunati dalla grande passione per la musica di Django Reinhardt. La tradizione parigina del "jazz musette" viene riproposta attraverso swing, ritmi manouche, valzer e chanson française.

Musettes Swing Orchestra

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

39


musica: concerti, dj set, feste

Yuri Temirkanov e Seong-Jin Cho Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai 21 e 22 marzo Auditorium Rai Torino

Debutta sul podio dell’Orchestra Sinfonica Nazionale d e l l a Ra i i l g r a n d e d i r e t t o r e r u s s o Y u r i Temirkanov, protagonista del concerto in programma mercoledì 21 marzo alle ore 20.00 all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini” di Torino (turno blu). Da 30 anni Direttore artistico e principale dell’Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo, in passato a capo della Royal Philharmonic Orchestra, del Teatro Regio di Parma e di altre prestigiose istituzioni, Temirkanov è considerato uno dei più grandi direttori di oggi. L’ultimo suo concerto a Torino con una compagine Rai risale al gennaio 1990, prima della nascita dell'OSN Rai, quando interpretò l’opera La dama di picche di Čajkovskij in forma di concerto con l’Orchestra Sinfonica di Torino della Rai. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra i quali tutti e quattro i gradi di Ordine al merito per il suo Paese, la Russia, e quello di Commendatore dell'Ordine della Stella d'Italia nel 2015. Il concerto – replicato giovedì 22 marzo alle 20.30 (turno rosso) con diretta su Radio3 e diretta/differita su Rai5 a partire dalle 21.15 –

Martedi 20 marzo

-Michael Landau Liquid Quartet in concerto Milk via Paolo Sacchi, 65, Torino Ingresso euro 22 guardaroba compreso Apertura casse, ore 20:30 Per maggiori informazioni info@milktorino.com Michael Landau Guitar David Frazee Vocals & Guitar Ian Thomas Drums Andy Hess Bass Nato e cresciuto a Los Angeles, Michael

vede in programma il Concerto n. 3 in re minore per pianoforte e orchestra di Sergej Rachmaninov. A interpretarlo è chiamato il pianista coreano Seong-Jin Cho, balzato agli onori delle cronache per aver vinto il primo premio al Concorso Chopin di Varsavia nel 2015 e al debutto con l’Orchestra Rai. Biglietteria Auditorium Rai via Rossini 15 Torino Tel: 011/8104653 /8104961 - biglietteria.osn@rai.it

Landau si è appassionato di jazz ed electric fusion jazz durante gli anni dell'adolescenza, mentre ora si concentra soprattutto sull'improvvisazione e sulla spontaneità delle esibizioni live. La sua carriera di chitarrista lo ha portato a produrre centinaia di registrazioni, a partire dagli anni ‘80, con gruppi di straordinario successo tra cui, solo per citare alcune delle sue collaborazioni più famose, i Pink Floyd, Miles Davis, B.B. King, Ray Charles, Joni Mitchell, James Taylor, Michael Jackson, Rod Stewart e, in Italia, Vasco

Rossi, Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Andrea Bocelli e Tiziano Ferro.

Michael Landau

Radu Lupu prima tappa del tour italiano per l'Unione Musicale Mercoledì 21 marzo Auditorium Agnelli

Mercoledì 21 marzo 2018 presso l’Auditorium Giovanni Agnelli del Lingotto di Torino alle ore 21 (serie dispari, pari, l’altro suono di abbonamento) torna all‘Unione Musicale dopo sei anni di assenza il grande pianista Radu Lupu (l’ultima sua apparizione nel cartellone dell’Unione Musicale risale a ottobre 2012). Il concerto di Torino è la prima tappa di un tour italiano che, a seguire, toccherà Milano, Bologna e Firenze. Nato nel 1945 a Galati, in Romania, Radu Lupu è da sempre un antidivo per eccellenza: non concede interviste, rarissimamente entra in sala di incisione, un uomo che è stato definito “un mistero”, chiuso in un riserbo proverbiale rivelato solo dalla sua immensa musica. Poltrone numerate, euro 35 in vendita online e presso la biglietteria di Unione Musicale

40

MUSICA

ingressi, euro 25 e riduzioni per i giovani fino a 21 anni in vendita il giorno del concerto presso l’Auditorium del Lingotto dalle ore 20.30 BIGLIETTERIA Unione Musicale, piazza Castello 29 – tel. 011 566 98 11 – info@unionemusicale.it


musica: concerti, dj set, feste Martedi 20 marzo

-Jam session blues live Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 gratuito MAX ALTIERI organizzatore dell'appuntamento del Martedì sera da 12 anni, affiancato dal cantante JOE NICOLOSI. Chicago Blues, Jump, Rhythm&Blues pronti per l'uso e da condividere con gli altri musicisti sul palco per dar vita a coinvolgenti jam session durante l'arco della serata.

Sul palco quest'anno i direttori d'orchestra saranno tre: ALDO GARRONE, colonna portante delle passate Jam, voce di molti gruppi rock dell'underground torinese. FABRIZIO DOTTI, l'immancabile presenza delle passate Jam, grazie alla sua incredibile versatilità nel suonare il basso fa parte di innumerevoli band del territorio. La new entry MARIO RAFFA, il maestro, chitarrista, compositore e arrangiatore

2012, partendo da pochi elementi per poi completarsi circa un anno dopo. L'obiettivo era quello di unire musicisti grandi fan della band inglese considerati i pionieri dell'Acid Jazz: i mitici Incognito! Obiettivo raggiunto!!

Mercoledi 21 marzo

-terramossa in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Rock italiano melodico -Jam session rock live ll Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 gratuito

giovedì 22 marzo

-Positivity in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Sound from Incognito I Positivity si sono formati nella fine del

Come il Cervello ci inganna

Domenica14 marzo Blah Blah Torino gratuito "Come il Cervello ci inganna" è un evento organizzato per La Settimana del Cervello (Brain Awareness Week) che consiste in una campagna divulgativa a livello mondiale sulle neuroscienze. Questo particolare evento è dedicato a raccontare le straordinarie capacità del cervello: come ci inganna, come sia in grado di alterare la realtà per cambiare le nostre percezioni e quello che accade alla nostra mente indagando diverse patologie cerebrali. Il mondo ci appare così perché è così? L'obiettivo è quello di svelare che ciò che vediamo non sempre coincide con la realtà. Questo evento è organizzato in occasione della Settimana del Cervello 2018 in collaborazione con Hafricah.Net , partner ufficiale della Brain Awareness Week. http://settimanadelcervello.it BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

41


musica: concerti, dj set, feste

GAMBARDELLAS (It, Alternative Rock)

Giovedì 22 marzo Blah Blah Torino - 4 euro - ore 22 I Gambardellas sono una delle più attive alternativerock band italiane. Grazie ad un album, “Sloppy Sounds” (BigWave Records/Audioglobe 2013), e all’ep “Ashes” (BigWave Records 2014), i Gambardellas sono apparsi su alcune delle più importanti testate giornalistiche italiane (RollingStone, Rockol, XL repubblica) e hanno suonato per più di 100 date in Italia ed Europa aprendo i concerti di band internazionali (Juliette Lewis, Volbeat, Hatebreed), artisti italiani (Ministri, BSBE, FASK, Linea77, Ritmo Tribale e tanti altri) e approdando anche sul prestigioso palco del Woodstock Poland Festival (500.000 presenze nel 2014). Anticipato dal singolo “Wont’Give Up”, il nuovo album della band, “Survive”, è uscito il 30 Gennaio 2018 (BigWave Records/Punx Crew Music Publishing).

giovedì 22 marzo

-international talentò live GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Concorso Musicale, Canoro ed Espressivo La parola chiave, come da titolo, è "internazionalità": ogni concorrente è tenuto infatti a rappresentare un Paese di propria scelta, sia portando canzoni in lingua, che eventualmente presentando coreografie e/o balli tradizionali durante l'esibizione

BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 A partire dalle 19:00 fino a tarda notte. Apericena con buffet dalle 19:00 alle 23:00, dopo dancefloor. Resident djs: LucaRelli Manetti e Yves Le Funk. Marylou è una donna che non perde le buone abitudini: da due anni a questa parte ogni giovedì fa festa al Kogin's di Torino, partendo con una bella cena e poi si scatena nel ballo fino a tarda notte. -Nasty Thursday dj set Koko Club Via Nizza 37, Torino 335 763 3496 dalle 23:30 - FREE untill 1:30 5€ euro after 1:30 with 1 drink ESN Torino - Erasmus Student Network and Erasmus Torino Il giovedì sera non studierai. Il giovedì sera lo dedicherai al divertimento. Il giovedì sera farai vedere a tutti cosa vuol dire essere un Erasmus. -JAM SESSION BLUEFUNK w/The Black City live Birra Ceca Pub82 via Alpignano 82, Rivoli (TO) ore 22.00 free entry tel 011 953 5056

-palco libero live Corner House Corso Sebastopoli 230 Torino Info. 348 890 2181 Jam session diretta da Marco Roagna aperta a tutti. Ogni settimana un tema diverso -Marylou dj set Kogin's

42

MUSICA

Tutti i giovedì a partire dalle 22.00 Jam Session Bluefunk con The Black City. La House Band del Birra Ceca Pub82, vi accompagnerà attraverso atmosfere funk, blues, reggae, soul e jazz, per una Open Jam aperta a tutti i musicisti in sala. Dalle 21.30 la Jam Session verrà trasmessa On Air sulle non frequenze di Radio Contatto con Ale&Fabio conduttori di Revolution, il varietà radiofonico live all’interno del pub. -GIOVEDI' latino dj set - animazione Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 Ore 21:30 STAGE di Bachata con il M° Daniel Hernandez Ore 22:30 Inizio serata Uno Staff incredibile e tanti TAXI DANCERS vi aspettano per la grande festa. Serata puramente latina a suon di Salsa - Bachata & Kizomba. Un format diverso dal solito dato che il locale svolgerà dalle ore 19:30 regolarmente la sua attività di ristorazione


musica: concerti, dj set, feste

Michael Lee Firkins Band (USA) 12° Gilgamesh Blues Festival Venerdì 23 Marzo Il Magazzino di Gilgamesh Torino ore 22 - euro 15 Il chitarrista del Nebraska, accompagnato da Barend Courbois, il bassista dei Blind Guardian, e Chris Siebken (batteria), approderà al Festival Blues del Gilgamesh per un imperdibile live nel segno di blues, country e southern rock mescolati in modo incredibilmente originale con elementi hard rock, grunge e punte di shred neoclassico. Reduce dal successo del suo ultimo album, "Yep", registrato insieme alla sezione ritmica dei Gov't Mule (Matt Abts e Andy Hess) e a Chuck Leavell alle tastiere (Rolling Stones, Allman Brothers Band e Black Crowes, giusto per citarne qualcuno), Michael Lee Firkins ha esordito nel 1990 con un album omonimo divenuto immediatamente un classico del genere. Opening h.21 THE BLUE LAWS Simone Caputo Atzori - chitarra e voce Lorenzo Prencipe - basso elettrico

giovedì 22 marzo

-GIGI CAVICCHIOLI & BOVISA NEW ORLEANS JAZZ BAND Storytelling Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Traditional New Orleans Jazz Giacomo Marson – tromba Luciano Invernizzi – trombone Fabio Turazzi – banjo Gigi “Father” Marson – piano Marco Volpe – batteria & Gigi Cavicchioli – clarinetto La Bovisa New Orleans Jazz Band ha iniziato la sua attività nel lontano 1958, anno della sua fondazione in uno scantinato del popolare quartiere milanese, ed è ancora oggi una delle più apprezzate formazioni italiane di jazz tradizionale

Alessandro Nicoli - batteria Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b Torino Tel.3409883436 info@ilmagazzinodigilgamesh.it

Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Tributo Green Day

venerdi 23 marzo

-BLACK RAINBOWS in concerto Blah Blah via Po 21 Torino telefono: 392.704524 Euro 6 It, Stoner Rock Prima e a seguire ITALIANS DO IT BETTER by Carletto il principe dei mostri. -the royal band in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Tributo Queen

Bovisa

-DAY OFF band in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265

-Traine Mannut in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni

Quartetto folk-rock guidato dal banjoista Vito De Bellis -heaven in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Tributo Elisa -Zoodiac-Rock of Ages in concerto Corner House Corso Sebastopoli 230 Torino Info. 348 890 2181 Tributo al famosissimo Musical -AMARCORD (‘60 & dintorni) in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 ore 21.00 gratuito I grandi classici degli anni ’60 -60/70 rock band in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Tributo Deep Purple -Golden Heart band in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Tributo Dire Straits

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

43


il calendario concerti Fondazione Cariplo Platea A 35 euro + prevendita Platea B 30 euro + prevendita Galleria 25 euro + prevendita Prevendite: www.ticketone.it o www.vivaticket.it AVANTGARDE PORTRAIT: NEW YORK CITY: OGR Torino - ogrtorino.it Rassegna musicale di OGR con un programma creato ad hoc 17/03 Arto Lindsday

5 SECONDS OF SUMMER: 29/03 Fabrique di Milano Prev. su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it I 5 Seconds of Summer hanno annunciato il nuovo singolo “Want You Back” e le date del tour che comincerà questa primavera AFTERHOURS: 10/04 Mediolanum Forum di Assago (Milano) Tribuna A Numerata 34,50 euro Tribuna Gold Numerata 40,25 Anello B Numerato 34,50

"Andrea Chénier" di Umberto Giordano. ANGEL OLSEN: 5/05 Chiesa Valdese Roma Unplugged in Monti Church Sessions - 23 euro +d.p; 6/05 Anfiteatro del Venda Galzignano Terme (Padova) 15 euro +d.p. - 18 alla porta La giovane regina dell’indie folk americano Angelo branduardi: 20/04 Teatro Colosseo Torino www.teatrocolosseo.it T 011 6698034 - 011 6505195

BEN HARPER & CHARLIE MUSSELWHITE: 23-24/04 Fabrique di Milano biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it BAUSTELLE: 22/04 OGR, To www.ogrtorino.it BILLY IDOL: 28/06 Arena Live (Esterno Geox), Padova www.dalessandroegalli.com BITCHIN BAJAS: 10/05 sPAZIO211 Torino www.spazio211.com La band psichedelica americana composta da Cooper Crain, Dan Quinlivan e Rob Frye presenta il nuovo album Bajas Fresh

27/03 + 24/04 Teatro Colosseo, Torino T 011 6698034 - 011 6505195 da 27,00 a 41,10 euro Bud Spencer Blues Explosion: 7/04 PAZIO211 info www.spazio211.com Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio presentano ““Vivi muori blues ripeti”, in uscita il 23 marzo per La Tempesta Dischi . CALcutta: 21/07 Stadio Francioni, Latina; 6/08 Arena di Verona + Guest Biglietti: 25/30/35/40 euro + dp Sciarpa omaggio www.dnaconcerti.com CALEXICO: 14/03 Alcatraz, Milano Special guests Mexican Institute of Sound; 16/03 Estragon, Bologna CARLA BRUNI: 6/04 Conservatorio di Milano (Sala Verdi); 9/04 Teatro Sistina di Roma DATE ANNULLATE

CESARE BASILE: 19/04 Blah Blah, Torino Presentazione nuovo album "U BLITZEN TRAPPER: Anne-Marie: Fujutu su nesci chi fa ?” (urtovox 27/04 Mattatoio, Carpi (MO) 19/04 Fabrique, Milano euro La band alternative country di Eric 2017) 20,00 + € 3,00 prevendita Earley CESARE CREMONINI: ANTONIJA PACEK: 15/06 Stadio G. Teghil, Lignano; BLUE NOTE MILANO 16/04 Circolo dei Lettori Torino 20/06 Stadio San Siro, Mi; anniversario: Ore 21

www.vivaticket.it 23/06 Stadio Olimpico Roma; il primo tour italiano della pianista Blue Note Milano compie 15 anni! 26/06 Stadio Dall'Ara, Bo www.bluenotemilano.com neoclassica definita "female ALEX CAMERON: Biglietti: livenation.it, ticketone.it 17/03 Nick The Nightfly con response to Einaudi" 3/04 Covo | Bologna Sarah Jane Morri e Karima www.covoclub.it 15 euro CHICK COREA AKOUSTIC BAND: A PLACE TO BURY 24/03 Toquinho Il musicista e cantautore di 14/07 Auditorium Parco Della STRANGERS: Sydney presenta il suo secondo Musica, Roma; 22/04 Spazio211, Torino BOB DYLAN: lavoro “Forced Witness” 16/07 Festival Villa Arconati, Mi; www.spazio211.com 3-5/04 Auditorium Parco della 23/07 Piazza SS Annunziata, Fi Il quartetto newyorkese riferimen- Musica, Roma; ANASTACIA: Chick Corea – piano 6/05 Gran Teatro Morato, Brescia; to del noise contemporaneo 7/04 MandelaForum, Fi; John Patitucci – bass 7/05 Auditorium Parco della 8/04 Palabam, Mantova; Dave Weckl – drums ARCTIC MONKEYS: Musica, Roma; 9/04 Teatro degli Arcimboldi, Mi 26-27/05 Summer fest, Cavea 9/05 Teatro Europauditorium, www.dalessandroegalli.com CIGARETTES AFTER SEX: auditorium parco della musica Bologna; Sei date per il ritorno di Bob 7/07 tener-a-mente, Gardone di Roma da 40 a 50 euro + pr 10/05 Teatro Ciak, Milano Dylan per la prima volta dal con- Riviera (BS); 04/06 Mediolanum Forum, Mi da 39,10 a 69,00 euro ferimento del Premio Nobel. 9/07 Ferrara sotto le stelle da 40 a 55 euro + pr www.dalessandroegalli.com Euro 25,00 + € 3,75 prevendita; Special Guest sarà l’australiano BONOBO: 10/07 Rock in Roma, Teatro Andrea bocelli CAMERON AVERY 12/06 Etes Arena Flegrea, Napoli Romano di Ostia Antica 28 e 30/07 Lajatico (Pisa), Prevendite: www.diyticket.it ASAF AVIDAN: Euro 25,00 + € 3,75 prevendita ore 20.15 Biglietti Vivaticket 5/05 Auditorium Milano Rappresentazione dell'opera Ticketone - www.ticketone.it brunori sas: ALANIS MORISSETTE: 9/07 Roma Summer Fest – Auditorium Parco della Musica (Cavea); 10/07 Pistoia Blues Festival – Piazza Duomo; 25/07 Milano Summer Festival – Ippodromo SNAI (San Siro)

44

MUSICA


il calendario concerti CLAUDIO BAGLIONI: 23e24/11 Pala Alpitour, Torino TicketOne.it, info www.fepgroup.it coez: 19/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno 22 euro + prevendita COSMO: 30-31/03 OGR Torino www.ticketone.it www.ogrtorino.it DEEP PURPLE: 11/07 Stupinigi Sonic Park (TO) Da € 50,00 + d.p. posti numerati Biglietti in vendita su ticketone.it Festival ospitato nel parco della Palazzina di Caccia di Stupinigi

www.ticketmaster.it www.ticketone.it Decima edizione del festival Agrirock di Barolo. EELS: 23/06 Cesena, Acieloaperto – Rocca Malatestiana Biglietto: € 27,00 + prev. / € 30,00 in cassa la sera del concerto Dopo quattro anni, EELS annuncia l’atteso nuovo album intitolato The Deconstruction, disponibile dal 06 aprile su E Works/[PIAS]

DEcibel: 14/04 Teatro Colosseo, Torino da 30,60 a 47,00 euro T 011 6698034 - 011 6505195

EDITORS: 22/04 Mediolanum Forum, Milano. Biglietto: 25 / 30 / 35 / 40 euro + d.p. www.dnaconcerti.com La band inglese presenta i suoi successi e il nuovo lavoro in uscita nei prossimi mesi.

DEMI LOVATO: 27/06 Unipol Arena, Casalecchio di Reno (Bologna) www.vivoconcerti.it

Elio e le Storie Tese: 3/05 Pala Alpitour di Torino Prevendita online su Ticketone.it Da 35 a 65 euro

Depeche Mode: 2/07 Collisioni 2018, Barolo

ELTON JOHN: 29-30/05/2019 Arena di Verona

www.dalessandroegalli.com Il tour Farewell Yellow Brick Road, che partirà l’8 settembre 2018 negli Stati Uniti, prevede più di 300 concerti attraverso cinque continenti, ELVIS. THE WONDER OF YOU TOUR: 14/06 Mediolanum Forum Mi www.dalessandroegalli.com Lo show ufficiale prodotto direttamente a “Graceland” per il 40° anniversario della morte di Elvis. Con la speciale partecipazione di Priscilla Presley Eminem: 7/07 Area Expo - Experience Milano posto unico: 74,75 euro Biglietto PIT: 92,00 €euro VIP Upgrade: 192,00 €euro Emma: 19/05 Pala Alpitour, Torino Da 32 a 65 euro su ticketone Presentazione “Essere Qui”, il sesto album di inediti di Emma ERMAL META:

28/04 Forum di Assago (MI) Da 28,75 a 46,00 euro www.ticketone.it EVANESCENCE: 19/03 Teatro degli Arcimboldi, Milano - sold out FACCHINETTI FOGLI: 7/04 Mediolanum Forum, Milano da 30.00 a 79.00; 9/04 Palalottomatica, Roma da 28.00 a 79.00 FANTASTIC NEGRITO: 6/06 Parco Tittoni, Desio (MB); 7/06 Covo Summer Club, Bologna; 8/06 Monk, Roma Euro 5,00 + prev. / 18,00 in cassa la sera del concerto Federica carta: 25/05 Hiroshima Mon Amour, To www.hiroshimamonamour.org FIL BO RIVA: 26/04 Magnolia, Segrate (MI) 8,00 euro + d.p.

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

45


il calendario concerti FINk: 29/07 Anfiteatro del Venda, Galzignano Terme (PD); 30/07 Mojotic c/o Teatro Conchiglia, Sestri Levante (GE) www.barleyarts.com

11/07 Anfiteatro del Vettoriale a Gardone Riviera (BS) www.ticketone.it www.geticket.it

FRANZ FERDINAND + MOGWAI: 10/07 Roma Summer Fest – Roma, Auditorium Parco Della FINLEY: Musica, Cavea 23/03 sPAZIO211, Torino Parterre euro 42 + prevendita Presentazione Armstrong Tribuna Centrale 42 + prevendita Tribuna Mediana 42 + prevendita FOO FIGHTERS + The Kills, + Tribuna Laterale 35 + prevendita Wolf Alice + Frank Carter 14/06 Firenze Rocks, Visarno Tribunetta Alta 35 + prevendita Arena – Parco delle Cascine www. www.livenation.it firenzerocks.it I Franz Ferdinand tornano in Italia I biglietti del festival sono in ven- per uno show unico, assieme a dita su www.ticketmaster.it, una delle band più importanti www.ticketone.it della scena post rock internazionale, i Mogwai, per una serata da FRANCESCA MICHIELIN: non perdere. 23/03 Teatro della Concordia Venaria (TO) G-EAZY: www.teatrodellaconcordia.it 17/05 Fabrique, Milano Posto Unico euro 28,75 30 euro + dp Biglietti su Ticketone.it e tutti i Prevendite www.ticketone.it punti vendita autorizzati. Il rapper e produttore farà tappa a Milano per presentare l’ultimo FRANZ FERDINAND: disco “The Beautiful & Damned” 15/03 Unipol Arena, Bologna

GEORGE EZRA: 26/10 Fabrique, Milano euro 25,00 + pr GIanna nannini: 14/04 Pala Alpitour, Torino www.torinoconcerti.com II Anello Numerato 29,00 I Anello Curva Numerato 40,00 I Anello Frontale Numerato 45,00 I Anello Numerato 50,00 I Anello Gold Numerato 60,00 Platea Numerata 60/70/75 Girls In Hawaii: 21/04 sPAZIO 211 Torino ticket 15 euro + dp

Visarno Arena – Parco Delle Cascine www.firenzerocks.it HAIM: 3/06 Fabrique, Milano Euro 26,00 + €3,90 prev Band pop-rock californiana formata da tre sorelle Este (chitarra, basso), Danielle (voce, chitarra) e Alana (chitarra, tastiere) HARRY STYLES: 2/04 Mediolanum Forum d’Assago (MI); 4/04 Unipol Arena, Roma www.hstyles.co.uk HER: 1/05 Magnolia, Milano Dopo il loro potente Ep di debutto “Her Tape #1” seguito da “Her Tape #2”, il duo naturalizzato francese HER pubblicherà a Marzo l’album di debutto per Universal

GORILLAZ: 12/07 Lucca Summer Festival www.summer-festival.com La superband creata da Damon Albarn e Jamie Hewlett, autrice delle hits “Clint Eastwood” e “Feel Good Inc”, presenta l'ultimo disco HOLLYWOOD VAMPIRES: 7/07 Lucca Summer Festival “Humanz” La superstar di Hollywood Johnny Graham Nash: Depp sul palco con due leggende 30/06 I Suoni Delle Dolomiti, del rock: Alice Cooper e Joe Perry Val di Fassa (Tn); (Aerosmith) 1/07 Piazza Leopardi, Recanati HORACE ANDY: (Mc); 5/04 Hiroshima Mon Amour 2/07 Casa Del Jazz / Summer Torino - 15 euro + pr Time 2018, Roma; 011 3176636 4/07 Pistoia Blues; Tra le voci del reggae più cono5/07 Villa Arconati, Milano sciute al mondo, famoso proprio www.ponderosa.it per quel suo particolare e riconoLa leggenda del rock sarà accom- scibilissimo timbro vocale, pagnato da Shane Fontayne alla Horace Andy, è una vera e propria chitarra e voci e da Todd Caldwell leggenda alle tastiere e voci HORISONT + DEAD LORD: GUNS N' ROSES: 7/05 Legend Club, Milano 15/06 Firenze Rocks Prevendite Vivaticket

46

MUSICA


il calendario concerti HOTEI: 11/10 Serraglio di Milano Biglietto: eu 18,00 + prev. / 20,00 Il leggendario chitarrista giapponese Tomoyasu Hotei, attualmente in tour con Zucchero IMARHAN: 2/04 Monk, Roma; 3/04 Freakout, Bologna; 4/04 Ohibo', Milano www.dnaconcerti.com IMAGINE DRAGONS: 6/09 Area Expo - Open Air Theatre - Experience Milano Euro 50 + prev www.livenation.it www.experiencemilano.it INTERPOL: 26/06 Sexto Nplugged, Piazza Castello, Sesto al Reghena (PN). 25 euro + pr su www.ticketone.it IKE WILLIS: 17/03 Birra Ceca Pub82 Rivoli (TO) gratuito Torna il leggendario cantante e chitarrista delle band di Frank Zappa accompagnato per tuti il tour italiano dai torinesi Ossi Duri

J. BERNARDT: 2/05 Serraglio, Milano euro 15,00 + prev. su Vivaticket JACK SAVORETTI: 16/04 Teatro Dal Verme, Milano; 19, 20, 21/04 Teatro dell'Archivolto, Genova; 22/05 Auditorium Manzoni – Bo info su www.concerto.net Acoustic Nights Live JAMES BLUNT: 10/07 Live in Genova. Porto Antico; 11/07 Arena Live, Padova; 13/07 Pistoia Blues Festival; 16/07 Carpi Summer Festival; 17/07 Roma Summer Fest www.ticketmaster.it, www.ticketone.it JAMES TAYLOR + BONNIE RAITT: 20/07 Lucca Summer Festival; 22/07 Anfiteatro, Pompei; 23/07 Terme di Caracalla, Roma www.dalessandroegalli.com Il cantautore statunitense, sei Grammy, 100 milioni di dischi venduti e un posto sia nella Rock

Jon Hopkins

and Roll Hall of Fame che nella Songwriters Hall of Fame, sarà in tour con Bonnie Raitt JAMIROQUAI: 10/07 Mantova (Piazza Sordello). Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it JASON DERULO: 19/10 Mediolanum Forum, Mi da 35 a 45 euro + pr www.livenation.it JEFF BECK: 25/06 Stupinigi Sonic Park Nichelino (TO), parco della Palazzina di Caccia. A partire da € 40,00 euro + d.p. su ticketone.it Jeff Beck, uno dei chitarristi rock più influenti di sempre, in tour con Vinnie Colaiuta alla batteria e la bassista australiana Tal Wilkenfeld Jesus and Mary Chain: 22/05 Porto Antico / Piazza delle Feste, Genova; 23/05 Orion Club, Roma JETHRO TULL: 18/07 Arena Gigli, Porto Recanati 19/07 Auditorium Parco della musica, Cavea, Roma; 21/07 Arena S. Elia, Cagliari; 23/07 Ippodromo Snai, San Siro; 24/07 P.zza SS.ma Annunziata, Fi 50th Anniversary Tour Info www.jethrotull.com JOAN AS POLICE WOMAN: 27/03 Salumeria Della Musica, Milano;

48

MU SICA

28/03 Sala Petrassi, Roma JOHN HIATT & THE GONERS FEAT. SONNY LANDRETH: 10/07 Chiari Blues Festival, Chiari (BS) Posto numerato euro 40,00 + pr. Posto non num: € 35,00 + pr. JON HOPKINS: 30/06 Circolo Magnolia Segrate Mi Biglietto early bird: 25 eu+d.p. su: bookingshow.com Un’unica data italiana ad ASTRO Festival per presentare il nuovo album Singularity JONATHAN WILSON: 19/04 Quirinetta, Roma; 20/04 Bronson, Madonna dell’Albero (RA) Info: www.barleyarts.com In uno dei suoi rari momenti di pausa dall’Us + Them tour di Roger Waters, il polistrumentista Jonathan Wilson sarà impegnato in due concerti in Italia Jovanotti: 3, 4, 6, 7, 9/04 Pala Alpitour, Torino www.ticketone.it Il tour segue l’uscita del disco prodotto da Rick Rubin (per la prima volta al lavoro con un artista italiano) JUSTICE + MGMT: 17/07 Milano Summer Festival all’Ippodromo Snai San Siro Area PIT - € 50,00 + € 7,50 prevendita Posto Unico - € 36,00 + € 5,40 prev Ticketone


il calendario concerti JUSTIN NOZUKA: 5/05 PArci Ohibò, Milano; 6/05 Monk, Roma KAMASI WASHINGTON: 16/05 Santeria Social Club, Milano www.diyticket.it KASABIAN: 14/07 Sound Fest – Parco Della Pace, Servigliano (Fm); 15/07 Arena Flegrea - Napoli; 17/07 Ferrara Sotto Le Stelle; 18/07 Arena Alpe Adria - Lignano; 19/07 Arena Del Mare – Porto Antico, Genova Posto unico: € 35 + diritti di prevendita KATY PERRY: 2/06 UnipolArena, Bologna www.dalessandroegalli.com “Witness: the Tour” KING CRIMSON: 19-20/07 Teatro Grande, Pompei 22-23/07 Cavea Auditorium Parco della Musica, Roma; 25/07 Lucca Summer Festival; 27-28/07 Teatro La Fenice Venezia www.dalessandroegalli.com

Tornano in Italia i King Crimson, la band che ha fatto la storia del progressive rock e che durante il corso della sua carriera ha influenzato ed ispirato molti artisti contemporanei LANA DEL REY: 11/04 Mediolanum Forum, Mi; 13/04 Palalottomatica, Roma www.livenation.it Laura pausini: 21e22/07 Circo Massimo, Roma Info. www.fepgroup.it Anteprime al grande tour mondiale in tutta Europa, negli Stati Uniti e in America Latina LCD SOUNDSYSTEM: 13/06 Ferrara Sotto le Stelle Posto unico: 34 euro + prev su ticketone.it e ticketmaster.it LENNY KRAVITZ: 16/07 Arena di Verona; 18/07 Lucca Summer Festival 28/07 Collisioni, Barolo - Arena Concerti Biglietti su Ticketone www.dalessandroegalli.com Si preparano i festeggiamenti per il decennale del Festival Agrirock

Collisioni a Barolo. Sarà una MADNESS: lunga estate calda all’insegna 19/07 Sullasabbia c/o Beky Bay delle leggende del rock e delle grandi star italiane e internazionali Bellaria-Igea Marina (RN) www.barleyarts.com LEVANTE: Posto unico in piedi: euro 30,00 + 19/03 T. Colosseo, To sold out prev. / € 35,00 in cassa la sera del T 011 6698034 - 011 6505195 concerto LO STATO SOCIALE: 11/07 Flowers Festival, Parco della Certosa di Collegno 15 euro + prevendita

MANESKIN: 30/03 Hiroshima Mon Amour, Torino - sold out www.hiroshimamonamour.org

Lp: 29/06 Stupinigi Sonic Park, Palazzina di Caccia di Stupinigi (TO) www.stupinigisonicpark.com Euro 33,00 + d.p. Dopo più di un anno dall’uscita dell’album certificato Oro (FIMI) con 6 dischi di platino e un disco d’oro per ‘Lost On You’, ‘Other People’ e ‘Strange’ continuano, a grande richiesta, i live della cantautrice americana.

Mannarino: 28e29/04 Auditorium Giovanni Agnelli, Torino Da 36,80 a 48,30 euro www.vivoconcerti.com “L’impero crollerà”

LUCA BARBAROSSA: 10/04 Teatro Colosseo, Torino Da 21,20 a 41,10 euro www.teatrocolosseo.it T. 011 6698034 - 011 6505195 Macklemore: 21/04 Fabrique, Milano Posto unico: 46 euro + ddp Presenta il nuovo album ‘Gemini’ MADMAN: 03/05 Hiroshima Mon Amour, To www.hiroshimamonamour.org Presentazione Back Home

50

MUSICA

MARCUS & MARTINUS 30/03 Fabrique, Milano www.livenation.it Marcus & Martinus sono gli artisti teen norvegesi del momento. I due fratelli gemelli hanno vinto l’edizione 2012 dell’Eurovision Jr a soli 10 anni con la loro canzone “To dråper vann”. MARCUS MILLER: 23/03 Auditorium Parco della Musica, Roma; 26/03 Auditorium Manzoni, Bo; 27/03 Alcatraz, Milano www.dalessandroegalli.com Nella sua carriera ha vinto due Grammy Awards, l’Edison Award for Lifetime Achievement in Jazz 2013, la Victorie du Jazz 2010 ed è stato nominato Artista per la Pace Unesco 2013


il calendario concerti MARTIN GARRIX : 29/06 Milano Summer festival 2018 Ippodromo snai – San Siro Dj 1 al mondo, best electronic e best world stage performance agli MTV Eemas 2016 MASSIVE ATTACK: 15/07 Piazza Sordello, Mantova; 16/07 Umbria Jazz Festival Perugia Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it opening act lYoung Fathers MAX NEK RENGA: 30/06 Collisioni, Barolo (CN) www.collisioni.it MIKE TRAMP & BAND OF BROTHERS: 30/04 Legend Club, Milano Euro16,00 + prev. / Euro 20,00 in cassa la sera stessa del concerto Storico frontman dei White Lion e Freak Of Nature MINISTRI: 19/04 Teatro della Concordia, Venaria Reale (TO) Euro 17,40 + prev su www.ticketone.it - Euro 20 al botteghino Presentazione “Fidatevi" MIRKOEILCANE: 18/05 Hiroshima Mon Amour Torino - 10 euro + pr 011 3176636 MOGWAI: 9/07 Sexto Nplugged – Sesto al Reghena (Pn), Piazza Castello; 10/07 Roma Summer Fest – Roma, Auditorium Parco Della Musica, Cavea + Franz Ferdinand; 11/07 Iride Fraschini Music Festival – Pavia, Castello Visconteo www.livenation.it NF: 23/04 Tunnel Club, Milano euro 20.00 + pr Nathan Feuerstein, meglio conosciuto come NF, è una delle nuove proposte rap/alternative New Order + Liam Gillick: 5/05 OGR Torino www.ogrtorino.it In collaborazione con MIF – Manchester International Festival I New Order si esibiranno per uno show speciale, creato in sinergia con due stretti collaboratori: il visual artist Liam Gillick, che in

precedenza ha presentato delle personali a Tate Britain e MoMA a New York, e che ha co-curato la mostra inaugurale di OGR, e il compositore e arrangiatore Joe Duddell. Saranno accompagnati da un ensemble di 12 synthesizer. NIALL HORAN: 6/05 Unipol Arena, Bo; 7/05 Mediolanum Forum, Mi www.livenation.it Dopo il successo con i One Direction, il cantautore arriva in concerto in Italia NICK CAVE & THE BAD SEEDS: 17/07 Lucca Summer Festival; www.dalessandroegalli.com Nils Frahm: 2/05 Fabrique - Milano 25,00 euro + d.p. www.fabriquemilano.it Avvicinatosi al pianoforte in tenera età, ben presto Nils, pianista e compositore di Berlino, comincia a forgiare il proprio percorso musicale attraverso lo studio degli stili dei pianisti classici e della musica dei compositori contemporanei.

Ozzy Osbourne, Avenged Sevenfold, Judas Priest, Tremonti: 17/06 Firenze Rocks Visarno Arena – Parco delle Cascine – Firenze Biglietto Posto Unico: 55,00€ + prevendita Biglietto PIT: 65,00€ + prevendita VIP Rocks Party*: 305,00€ + prevendita PARKWAY DRIVE: 26/06 Rock in Roma – Ippodromo delle Capannelle Posto unico in piedi: € 30 + prev. / 35,00 in cassa la sera del live Info: www.barleyarts.com Gli alfieri del metalcore australiano Parkway Drive atterrano in Italia con un support d’eccezione i Thy Art Is Murder PATTY PRAVO: 15/04 Teatro Colosseo, Torino www.teatrocolosseo.it Telefono: 011 669 8034 Poltronissima 51 euro

Poltrona A 47 euro Galleria A 37,80 PETER BENCE: 22/05 Teatro Colosseo, Torino Da 32,20 a 46,00 euro www.teatrocolosseo.it T. 011 6698034 - 011 6505195 Il nuovo fenomeno mondiale del crossover tra classica e pop Phoenix: 20/03 Fabrique, Milano euro 30,00 + € 4,50 prevendita La celebre indie band francese presenta “Ti amo”, il nuovo album PORTUGAL.THE MAN: 3/07 Fabrique Milano Ore 21:00 Euro 25,00 + € 3,75 Gruppo musicale statunitense originario di Wasilla, nell'Alaska, attivo dal 2004, e unisce le menti di John Gourley, Zach Carothers, Kyle O'Quin, Jason Sechrist ed Eric Howk. PROPAGANDHI: 6/05 Live Music Club di Trezzo sull’Adda (MI) 18,00 euro + d.d.p.

NINO D'ANGELO: 13/04 Teatro Colosseo, Torino www.teatrocolosseo.it Poltronissima euro 40,80 Poltrona A euro 40,80 Poltrona B euro 40,80 Galleria A 35,20 Galleria B 29,00Galleria B NOEL GALLAGHER'S HIGH FLYING BIRDS: 11/04 Fabrique, Milano; 23/06 I-Days 2018 Area Expo Experience Milano Posto Unico : €euro 36,00 + € 5,4 PIT: €euro 41,00 + € 6,15 ddp ONE DIMENSIONAL MAN: 13/04 sPAZIO211, Torino Biglietto: 10 euro + d.p. www.spazio211.com Presentazione 'You Don't Exist', dal 23 febbraio su cd, vinile e formato digitale per La Tempesta International e Goodfellas ORNELLA VANONI: 21/05 Teatro Colosseo, Torino da 29,40 a 70,400 euro T 011 6698034 - 011 6505195

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

51


il calendario concerti

PROPHETS OF RAGE: 8/07 Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro) www.livenation.it Protomartyr: 17/04 sPAZIO 211 Torino ticket 12 euro + dp QUEEN + ADAM LAMBERT: 25/06 Mediolanum Forum di Assago (Milano) Parterre (seduto) Primo Settore: € 130 euro + prev; Parterre (seduto) Secondo Settore: 100 + prev. Tribune VIP Settore A 130 + pr. Tribuna Gold: 120 + pr. Primo Anello Numerato: 100 + pr. Secondo Anello Numerato: 70 + pr

RED CANZIAN: 12/05 Teatro Colosseo, Torino da 29,40 a 70,400 euro T 011 6698034 - 011 6505195 ricchi e poveri: 21/04 Teatro Colosseo Torino www.teatrocolosseo.it T 011 6698034 - 011 6505195 Poltronissima euro 41,10 Poltrona A 35,20 Galleria A 29,40 Galleria B 23,50 Riki: 17/03 Teatro della Concordia, Venaria Reale Posto Unico euro 23,00

Ringo starr: 8/07 Lucca Summer Festival; 9/07 Piazza Castello, Marostica; Queens of the Stone Age + 11/07 Cavea Auditorium Parco The Offspring 24/06 I-Days 2018 AREA EXPO - della Musica, Roma www.dalessandroegalli.com Experience Milano Prevendite tramite Ticketmaster ROBERT PLANT: Italia: Posto Unico euro 48,80. 27/07 Milano Summer Festival PIT euro 54,90. (Ippodromo SNAI – San Siro) www.livenation.it RADAR FESTIVAL: A 50 anni dalla nascita dei Led 8-9/07 Parco dell'Idroscalo Zeppelin, Robert Plant arriva in Milano. Quattro palchi diversi per Italia accompagnato dai The dare vita a un evento spiccataSensational Space Shifters mente di matrice europea che si svilupperà in due giornate ricche ROBERTO CACCIAPAGLIA: 21/03 Teatro Colosseo Torino di live, performance e dj set. www.teatrocolosseo.it Con Abra, The Black Madonna, T 011 6698034 - 011 6505195 Kelly Lee Owens, Sophie, Superorganism, Yung Lean ROGER WATERS: 17-18/04 Mediolanum Forum & many more

52

MUSICA

Assago (MI) 21, 22, 24, 25/04 Unipol Arena, Bologna www.dalessandroegalli.com Lo show prevede canzoni tratte dai più grandi album dei Pink Floyd (The Dark Side of The Moon, The Wall, Animals, Wish You Were Here) più alcuni brani dal suo nuovo album “Is This the Life We Really Want?”.

10/07 Piazza Castello, Udine 40,00 euro + pr; 11/07 Arena Del Mare, Genova 35,00 euro + pr Vendite generali su Ticketmaster e Ticketone

Sam Smith: 11/05 Mediolanum Forum, Asago (MI) da 41,22 a 61,22 + pr 12/05 Arena di Verona da 41,22 a 81,22 + pr

STEVEN WILSON: 26/06 Stupinigi Sonic Park Nichelino (TO) Da euro 35 + d.p. Biglietti in vendita su ticketone.it Stupinigi Sonic Park è il nuovo festival musicale dell’estate 2018 con una line up di richiamo internazionale, ospitata nel parco interno della Palazzina di Caccia

SAntana: 28/06 Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro); 29/06 Arena Live! Gran Teatro GEOX, Padova; 1/07 Arena della Regina Cattolica www.livenation.it SATANIC SURFERS: 29/03 Circolo Magnolia Segrate (MI) 30/03 The Cage, Livorno; 31/03 Rock Planet, Pinarella di Cervia (RA) SCOTT BRADLEE’S POSTMODERN JUKEBOX: 10/05 Auditorium Parco della Musica, Roma Info: www.barleyarts.com SCOTT HELMAN: 02/05 Rock’n’roll, Milano Ingresso Gratuito Una delle rivelazioni del cantautorato canadese SEPULTURA: 4/08 Metal For Emergency Festival c/o Filagosto Festival Filago (BG) ingresso gratuito SFERA EBBASTA: 18-19/05 Teatro Concordia, Venaria euro 25 www.hiroshimamonamour.org SHAKIRA: 21/06 Mediolanum Forum di Milano www.livenation.it SIMPLE MINDS: 2/07 Festival Acquedotte Cremona euro 38,00 + prev; 4/07 Sferisterio, Macerata da 35,00 a 80,00 euro + pr; 5/07 Marostica Summer Festival da 30,00 a 80,00 euro + pr;

STEVE HACKETT: 14/07 Pistoia Blues, Piazza Duomo da 30 euro www.pistoiablues.com

ST. VINCENT: 27/06 Magnolia, Milano 25 euro+d.p. www.ticketone.it www.dnaconcerti.com STING + SHAGGY: 26/07 Forte Arena di S.ta Margherita di Pula (CA); 28/07 Auditorium Parco della Musica (Cavea), Roma; 29/07 Arena di Verona; 30/07 Etes Arena Flegrea, Napoli; 1/08 Teatro Antico, Taormina Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it SUUNS: 29/03 Monk, Roma; 30/03 Magnolia, Milano www.comcerto.it Tears for Fears: 23/05 Mediolanum Forum Mi www.dalessandroegalli.com Un grande ritorno, atteso per più di un decennio, per uno dei gruppi della scena anni 80/90 più amati dal pubblico Italiano. THE BREEDERS: 5/06 Cortile Estense, Ferrara; 6/06 Santeria Social Club, Mi 22 euro +d.p. www.ticketone.it Diventate popolari per l'album Last Splash, registrato nel 1993 da Kim Deal, Kelley Deal, Jim Macpherson e Josephine Wiggs The Chainsmokers: 17/07 Umbria Jazz Perugia euro 45 + pr Vincitori ai Grammy 2017 nella categoria ‘Best dance recording’


il calendario concerti THE CHAMELEONS: 13/05 Circolo Ohibo', Milano; 14/05 First Floor Club, Pomigliano D'arco (NA); 15/05 Freakout Club, Bologna www.eflive.it THE CHEMICAL BROTHERS: 16/06 Unipol Arena, Casalecchio di Reno (BO) 50 e 60 eu + pr; 19/07 Rock in Roma - Ippodromo delle Capannelle - euro 50 + pr; 20/07 Ippodromo SNAI - San Siro - euro 50 + pr Info: www.barleyarts.com THE DAMNED: 20/05 Circolo Magnolia, Segrate (MI), Inizio concerti h. 21:00 euro 20,00 + prev. / €25,00 in cassa la sera del concerto Non è necessaria la tessera ARCI THEGIORNALISTI: 2/10 PalaAlpitour, Torino Da 34,50 a 46,00 euro Dopo i grandissimi successi fra cui il triplo platino per “Riccione” e un tour che ha registrato sold out in tutte le date, i Thegiornalisti arrivano in autunno con il loro nuovo "Love Tour 2018" in 10 palazzetti italiani THE KILLER + LIAM GALLAGHER 21/06 I-Days 2018 Area expo - Experience Milano Posto Unico: 50,00 Euro + diritti di prevendita. Pit: 55,00 Euro + diritti di prevendita Abbonamenti I-Days per 4 giorni (21-24 Giugno 2018) 188,00 Euro + diritti di prevendita THE VAMPS: 22/05 Alcatraz, Milano 25 euro + prev www.livenation.it THIRTY SECONDS TO MARS: 17/03 Palalottomatica, Roma; 18/03 Unipol Arena, Bo; 8/09 Area EXPO - Open Air Theatre -Experience Milano www.livenation.it TOM WALKER: 19/04 Santeria Social Club, Mi www.comcerto.it 25/07 Mojotic Sestri Levante (Ge) 26/07 Cavea, Auditorium Parco Della Musica Roma. In apertura a LP; 27/07 Bologna TORINO JAZZ FESTIVAL: 24-26/04 OGR Torino

TOto: 23/03 UnipolArena, Casalecchio di Reno (BO) www.dalessandroegalli.com “40 Trips Around the Sun” TURIN BRAKES: 2/05 Astoria, Torino w Dog Byron Nuovo album "Invisible Storm" per Cooking Vinyl U2: 11-12-15-16/10 Mediolanum Forum, Milano Biglietti www. ticketone.it e www.ticketmaster.it, vasco rossi: 27/05 Stadio Teghil di Lignano; 1-2/06 Stadio Olimpico, To; 6-7/06 Stadio Euganeo, Padova; 11-12/06 Stadio Olimpico, Roma; 16-17/06 Stadio S. Nicola, Bari; 21/06 Stadio San Filippo Messina Biglietti su Vivaticket WE ARE SCIENTISTS: 27/05 ARCI Ohibò, Milano, Inizio concerti h. 21:00 Euro 15,00 + prev. WHY DON'T WE: 07/06 Magazzini Generali, Milano www.dalessandroegalli.com WILL VARLEY: 21/04 Serraglio, Milano Opening: Sean Mcgowan Willie Peyote: 13/07 Flowers Festival, Parco della Certosa Collegno (TO) Da 13,00 euro + pr WRONGONYOU: 20/04 sPAZIO 211, Torino XAVIER RUDD: 8/10 Atlantico, Roma; 9/10 Estragon, Bologna; 10/10 Alcatraz, Milano www.barleyarts.com Il nuovo tour di Xavier Rudd avrà come colonna sonora il suo prossimo album, Storm Boy YO LA TENGO: 15/05 Fabrique Milano www.ticketone.it www.bookingshow.it Info: www.dnaconcerti.com Una delle band più amate e influenti dell’indie rock americano

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

53


appuntamenti a teatro e cabaret

VERONICA PIVETTI Viktor und Viktoria Beniamina del pubblico di Torino Spettacoli (e non solo!), ecco Veronica Pivetti al Teatro Gioiello di Torino da giovedì 15 a domenica 18 marzo (da giovedì a sabato ore 21 - domenica ore 15.30) per il cartellone PFR Per Farvi Ridere. Accanto a lei, Giorgio Lupano e Yari Gugliucci. Completano il cast Pia Engleberth, Roberta Cartocci, Nicola Sorrenti. La commedia con musiche, liberamente ispirata all’omonimo film di Reinhold Schunzel, è firmata da Giovanna Gra. Viktor und Viktoria è diretto da Emanuele Gamba. Il mondo dello spettacolo non è sempre scintillante e quando la crisi colpisce anche gli artisti devono aguzzare l’ingegno. Ecco allora che Viktoria, talentuosa cantante disoccupata, si finge Viktor e conquista le platee... ma il suo fascino androgino scatenerà presto curiosità e sospetti. Tra battute di spirito e divertenti equivoci si legge la critica ad una società bigotta e superficiale (la nostra?) sempre pronta a giudicare dalle apparenze. La Berlino degli Anni Trenta fa da sfondo ad una vicenda che, con leggerezza, arriva in profondità. Veronica Pivetti si cimenta nell’insolito doppio ruolo di Viktor/Viktoria, nato sul grande schermo e per la prima volta sulle scene italiane nella sua versione originale. Giovedì sera e domenica pomeriggio: posto unico € 22,50 + € 1,50 prev ; ridotto (under 26, over 60) € 16,50 + € 1,50 - ridotto speciale) € 15 + € 1; venerdì e sabato sera: posto unico € 24,50 + € 1,50 prev; ridotto € 17,50+ € 1,50 www.torinospettacoli.it - acquisti online: ticketone.it

IL CIELO SU TORINO Il 12 marzo 2018 ha preso il via al Teatro Gobetti di Torino la quarta edizione de “Il cielo su Torino”, all’interno della Stagione 2017/2018 del Teatro Stabile. Come negli anni precedenti il pubblico avrà la possibilità di assistere alle ultime creazioni di alcuni tra i più interessanti artisti torinesi, selezionati attraverso un bando promosso dallo Stabile di Torino in collaborazione con il Sistema Teatro Torino. Prossimi spettacoli: Arte di Yasmina Reza, regia Alba Maria Porto (15 – 16 marzo); Blatte, regia Girolamo Lucania (18 – 19 marzo); Ognidìviensera progetto e regia di Carla Carucci (21 – 22 marzo); Effetti indesiderati anche gravi di Corrado Trione e Giulia Pont (24 – 25 marzo). INFO: Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333 - info@teatrostabiletorino.it Teatro: Gobetti – Via Rossini 8, Torino Prezzi dei biglietti: Intero € 28,00. Ridotto di legge € 25,00 Biglietteria del Teatro Stabile di Torino | Teatro Gobetti - via

Rossini 8 orario apertura martedì – sabato dalle 13.00 alle 19.00 tel. 0115169555 TUTTE A CASA - PAOLA GASSMAN Del primo, devastante, conflitto mondiale sono stati raccontati la durezza della vita di trincea, le vittime e gli eroi. TUTTE A CASA si concentra invece sull’aspetto, abbastanza inedito ma di enormi proporzioni, dell’ingresso delle donne nel mondo del lavoro. Ecco la nuova, interessante proposta del cartellone di Grande Prosa, in scena da martedì 20 a domenica 25 marzo (da martedì a sabato ore 21 e domenica ore 16) al Teatro Erba di Torino. Protagonista un’attrice amatissima dal pubblico torinese: Paola Gassman, affiancata da Mirella Mazzeranghi, Paola Tiziana Cruciani, Claudia Campagnola e Giulia Rupi. Il testo di Giuseppe Badalucco e Franca De Angelis è diretto da Vanessa Gasbarri. Lo spettacolo è prodotto da Pragma. Infuria la Grande Guerra e l'Italia è impegnata nel terribile conflitto che miete vite, giovani e meno giovani, dalle trincee del Carso ai picchi delle Dolomiti. Mentre gli uomini sono al fronte, le donne si prodigano nel loro storico ruolo di madri e di mogli… e non solo. Molte di loro, per arrotondare il magro bilancio familiare, accetta-

54 teatro e cabaret

no le offerte di lavoro che piovono dalle imprese, i cui ranghi sono rimasti sguarniti a causa della coscrizione dei propri dipendenti. Improvvisamente le donne escono dalle case e s’improvvisano tranviere, operaie, impiegate, suscitando il grande scandalo dei molti benpensanti che temono il sovvertimento "dell'ordine naturale delle cose". Da martedì a giovedì sera e domenica pomeriggio: posto unico euro 22,50 + € 1,50 prev; ridotto (under 26, over 60) € 16,50 + € 1,50 – ridotto speciale (abbonati, convenzionati, gruppi) € 15 + € 1; venerdì e sabato sera: posto unico € 24,50 + € 1,50 prev; ridotto unificato (under 26, over 60, abbonati, convenzionati e gruppi) € 17,50 + € 1,50 Teatro Erba - Torino, c. Moncalieri 241 tel 011/6615447 www.torinospettacoli.it acquisti online: ticketone.it


appuntamenti a teatro e cabaret

Toni Servillo dirige e interpreta ELVIRA di Brigitte Jaques Al Teatro Carignano, martedì 13 marzo 2018, alle ore 19.30, Toni Servillo dirigerà ELVIRA (Elvire Jouvet 40) di Brigitte Jaques © Gallimard da Molière e la commedia classica di Louis Jouvet, con la traduzione di Giuseppe Montesano. Lo spettacolo è interpretato da Toni Servillo, Petra Valentini, Francesco Marino, Davide Cirri. ELVIRA, prodotto dal Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa e da Teatri Uniti, resterà in scena fino a domenica 25 marzo 2018. Toni Servillo dirige e interpreta l’apologo del mestiere dell’attore che svela parole, tecnica e rigore di un grande del teatro come Louis Jouvet: «Una messa in scena è una confessione», diceva l’artista francese, ed è proprio ad una confessione appassionante che queste lezioni ci fanno assistere. Al Conservatoire d’Art Dramatique di Parigi, in sette incontri che si svolgono tra il 14 febbraio e il 21 settembre 1940, Louis Jouvet fa preparare a una giovane attrice, Claudia, l’ultima scena del personaggio di Elvira nel Don Giovanni di Molière. Lezioni, ma anche una forma di straordinaria iniziazione al lavoro sul palcoscenico, che viene interrotta dall’occupazione nazista di Parigi, un evento che modificherà le vite di tutti i protagonisti. Servillo muove su due piani la propria indagine, metten-

MINCHIA SIGNOR TENENTE Dal 16 al 18 marzo (venerdì ore 10 e ore 21 - sabato ore 15.30 e 21 - domenica ore 16) torna al Teatro Erba di Torino MINCHIA SIG. TENENTE, una commedia di Antonio Grosso per la regia di Nicola Pistoia. Le scene sono di Fabiana Di Marco, i costumi di Maria Marinaro e le luci di Gigi Ascione. Si tratta di una produzione La Bilancia. Attenzione! La Compagnia ha segnalato che si tratta dell’ULTIMO ANNO DI REPLICHE. Il cast è composto da Antonio Grosso, Antonello Pascale, Natale Russo, Francesco Nannarelli, Gaspare Di Stefano, Federica Carruba Toscano, Francesco Sigillino e Gioele Rottini. 7° anno di repliche nel circuito Torino Spettacoli per uno spettacolo capace di divertire e far riflettere sul tema della legalità e soprattutto sugli uomini che non fanno notizia, ma sono riferimento per infondere sicurezza ai cittadini: i carabinieri. Antonio Grosso appartiene a una famiglia di carabinieri ed è stato ispirato dal testo di Signor Tenente, la canzone pre-

do al servizio del testo e dello spettacolo la propria straordinaria carriera di interprete e di regista, facendo emergere la passione dell’artista francese per il teatro, animata da un rigore che tende alla poesia INFO BIGLIETTERIA: Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333 - info@teatrostabiletorino.it Orari degli spettacoli: martedì, giovedì e sabato ore 19.30; mercoledì e venerdì ore 20.45; domenica ore 15.30. Lunedì riposo. Prezzi dei biglietti: Settore A: Intero € 37,00. Ridotto di legge € 34,00 - Settore B: Intero € 31,00. Ridotto di legge € 28,00

sentata da Giorgio Faletti al Festival di Sanremo del 1994. Durante la finale, il padre dell’autore commentò: “Se quest’anno vince Faletti, l’Italia cambia”. La cronaca racconta che la canzone non vinse. Venerdì sera e domenica pomeriggio: p. unico euro 22.50 + €1,50 - rid. (over 60, under 26) € 16.50 + €1,50; speciale (gruppi, abb. e conv.) € 15 + €1 prev.; sabato sera: p.unico 24.50 + €1,50 - rid (ov60, und 26, gruppi, abbonati e convenz) € 17.50 +€1,50; sabato pomeriggio per i Pomeriggi a teatro: p.unico 16 - rid (gruppi e abbonati T.Spettacoli) €13 Teatro Erba - Torino, c. Moncalieri 241 www.torinospettacoli.it vendite online: www.ticketone.it CAVEMAN, L’UOMO DELLE CAVERNE Dopo tutti gli “esauriti” delle ultime stagioni e di questa stagione e dopo tante risate… ecco la nuova data, lunedì 19 marzo ore 21, per il grande successo Caveman, l'uomo delle caverne con Maurizio Colombi. La regia del più famoso spettacolo al mondo sul rapporto di coppia, in scena al Teatro Gioiello di Torino per il cartellone Per Farvi Ridere, è di Teo Teocoli. Accanto a Maurizio Colombi, la band Davide Magnabosco e gli Jaia per un accompagnamento musicale di livello. Posto unico euro 22.50 + 1,50 prev - ridotto (over 60, under 26) 16.50 +1,50 pr. T.Gioiello Torino, v. Colombo 31 - tel. 011/5805768

ANTEPRIMA - STUDIO

“Lear schiavo d’amore” Sabato 24 marzo 2018 ore 21.30 Teatro Civico Garybaldi Settimo Torinese ANTEPRIMA - STUDIO “Lear schiavo d’amore” di Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa/Fondazione TST. Lo spettacolo debuttera' nel cartellone del Teatro Stabile di Torino Teatro Nazionale in prima nazionale dal 3 al 15 aprile al Teatro Gobetti di Torino "Lear, schiavo d'amore" una riscrittura di Marco Isidori del Re Lear di William Shakespeare, direzione Marco Isidori Fondazione Teatro Stabile Torino - Marcido Marcidorjs e Famosa Mimosa In collaborazione con Piemonte dal Vivo Anteprima nazionale “Questa versione di Re Lear esalta la dimensione epica del racconto del Bardo, potenziandone lo sviluppo storico con un processo di “sottrazione” che, sfrondando i rami pleonastici del plot, restituisce allo spettatore, un ritmo essenziale, fisiologicamente/magicamente affine al lavorìo cardiaco; la musicalità interna alla misura del verso shakespeariano, è qui padrona” (Marco Isidori) Biglietti intero euro 12 ridotto 10 ridotto extra 8. Online biglietti euro 12 (acquisti online sul circuito Piemonte Ticket) Teatro Civico Garybaldi di Settimo Torinese via Partigiani 4 +39 – 011 – 8028501 www.santibriganti.it

55


appuntamenti a teatro e cabaret

MASSIMO LOPEZ E TULLIO SOLENGHI Venerdì 16 e sabato 17 marzo ore 21 domenica 18 marzo, ore 17 Teatro Colosseo Massimo Lopez e Tullio Solenghi tornano insieme sul palco dopo 15 anni, come due vecchi amici che si ritrovano, in uno Show di cui sono interpreti ed autori, accompagnati dalle musiche live della Jazz Company diretta dal maestro Gabriele Comeglio. Ne scaturisce una scoppiettante carrellata di voci, imitazioni, sketch, performance musicali, improvvisazioni ed interazioni col pubblico. Tra i vari cammei, l’incontro tra Papa Bergoglio e Papa Ratzinger, in un esilarante siparietto di vita domestica, i duetti musicali di Gino Paoli e Ornella Vanoni e quello più recente di Dean Martin e Frank Sinatra, che ha sbancato la puntata natalizia di “Tale e Quale Show”. In due ore di spettacolo,Tullio e Massimo, da “vecchie volpi del palcoscenico” si offrono alla platea con l’empatia spassosa ed emozionale del loro ormai inconfondibile “marchio di fabbrica”.

CORPO A CORPO Dal 18 al 24 marzo alle 21.00, al Teatro bellARTE e Teatro Espace di Torino, la rassegna Corpo A Corpo a cura di Associazione Teatro Orfeo torna con la terza e ultima tappa di incursione urbana in città. Corpo A Corpo è un progetto multidisciplinare rivolto alla cittadinanza attiva, con l’obiettivo di dare spazio alle performing arts in tutte le sue forme e coinvolgere un pubblico trasversale. Dopo la programmazione estiva di eventi di danza e circo contemporaneo al PAV, Parco Arte Vivente, e gli appuntamenti a novembre di Villa della Regina, la programmazione coinvolge altri due importanti spazi cittadini: il Teatro bellARTE di via Ludovico Bellardi 116 e il Teatro Sala Espace di via Mantova 38 di Torino. Domenica 18 marzo alle 21, il primo appuntamento è al Teatro BellARTE ingresso 10euro, ridotto 8 (studenti e soci ARCI) con la Compagnia ZiBa in La Tana, una performance di teatro fisico e clownerie in cui il grottesco e vitale linguaggio di due strani personaggi sono protagonisti nel quotidiano del loro salotto. Martedì 20 marzo alle 21 al Teatro Espace (ingresso 10 euro ridotto 8 studenti e soci ARCI) si passa alla danza di Lost Movement con A Domani, una crea-

Poltronissima euro 35,70 / poltrona e galleria A euro 29 / galleria B euro 23,50 Bambini e universitari 19 / 19 / 19 Teatro Colosseo Via Madama Cristina 71 - Torino 011.6698034 - 011.6505195

zione artistica che prende spunto dallo studio del morbo di CreutzfeldtJakob(CJD), una malattia neuro-degenerativa rara, e che cerca di comprendere attraverso il movimento danzato come l’ammalato si muove e si comporta nella quotidianità. Mercoledì 21 marzo alle 21, al Teatro Espace, il Teatro Tocco porta in scena L'ultima Sera, un’esperienza di teatro sensoriale di gruppo in cui si sperimenta un viaggio nel piacere estremo della vita dal punto di vista di chi la sta perdendo, ma anche la possibilità di abitare altre esistenze quando la propria sta svanendo. Venerdì 23 marzo alle 21 al Teatro Espace, la compagnia di danza contemporanea DNA, diretta da Elisa Pagani, propone Materica, una performance site specific creata in e per spazi non convenzionali che nasce dalla raccolta delle suggestioni stimolate dalle immagini, dagli allestimenti, dalla storia del luogo stesso. Il pubblico è accolto e condotto da un tappeto elettronico, creato e riprodotto in diretta da Dj Stuck, lo spettatore si immergerà quindi in una doppia percezione visiva e sonora, che si sublimerà nell’azione coreografica. Sabato 24 marzo alle 21 al Teatro bellArte, chiudono la rassegna Corpo a Corpo due progetti distinti a cura de Il Cantiere. Francesco Dalmasso ed Elisa D'Amico danzano in Virgolette, un sistema di causa-effetto, botta e risposta, dove il climax non esiste, ma esiste una continuità ininterrotta di micro-climax, attese, false partenze e finti finali. A seguire la performer Sara Marasso e il musicista Stefano Risso propongono Equilibrio Residuo, una performance di

56 teatro e cabaret

danza e musica in cui la relazione tra suono e movimento è esplorata in profondità e un nuovo bilanciamento tra linguaggi o “equilibrio” può essere trovato, in un’ottica di ricerca interdisciplinare e composizione che incrocia ed espande i linguaggi espressivi della danza e della musica. Per informazioni w w w. cap10100. i t | prenot azi oni cap10100@gmail.com pagina facebook CAP10100 | twitter @Cap10100 HAPPY MARY Venerdì 16 marzo, ore 21.00 Casa Teatro Ragazzi Torino Compagnia QL3 Di Lorenza Pieri Drammaturgia Roberta Lena, Laura Magni e Lorenza Pieri Con Laura Magni Regia Roberta Lena Vincitore V edizione “I Teatri del Sacro” La voce narrante è quella di Chiara, una donna che durante le vacanze di Pasqua torna al suo paese a trovare la nonna, cui ha promesso, suo malgrado, di interpretare il ruolo della Madonna nella processione pasquale. Chiara è un'attrice e non rinuncia a studiare accuratamente per vestire i panni dell’Immacolata: inizia così un percorso personale che la porterà a confrontarsi con la narrazione che di lei è stata fatta nei secoli. Uno spettacolo irriverente ma rispettoso della sacralità, comico ma commovente, che celebra la donna e la sua forza di riscatto. Biglietti: Intero euro 12,00 - Ridotto € 11,00 - Giovani € 8,00 - Ragazzi € 7,00 Corso Galileo Ferraris 266 - Torino tel. 011.19740280 - biglietteria@casateatroragazzi.it - www.casateatroragazzi.it


appuntamenti a teatro e cabaret

BUKUROSH MIO NIPOTE con Francesco Pannofino e Emanuela Rossi Una nuova commedia, autonoma ma anche sequel ideale dello straordinario successo I Suoceri Albanesi che registrò una tournée di 200 repliche in tutta Italia. Francesco Pannofino e Emanuela Rossi, con Andrea Lolli, Silvia Brogi, Maurizio Pepe, Filippo Laganà e Elisabetta Clementi, tornano a raccontarsi in: BUKUROSH, MIO NIPOTE - il ritorno dei suoceri albanesi di Gianni Clementi, regia di Claudio Boccaccini. Repliche al Teatro Alfieri dal 13 al 18 marzo (da martedì a venerdì, ore 20.45, sabato ore 15.30 e 20.45, domenica ore 15.30) Lucio, consigliere comunale progressista; Ginevra, chef in carriera di cucina molecolare e la loro figlia 17enne Camilla; Corrado, Colonnello gay in pensione; Benedetta, titolare dell’erboristeria sotto casa; Igli, albanese, titolare di una piccola Ditta edile e Lushan, il suo giovane fratello, sono gli “eroi” del nuovo testo di Gianni Clementi. Lucio e Ginevra sono appena tornati dall’Albania, reduci insieme a Corrado e Benedetta dal matrimonio riparatore di Camilla con Lushan, di cui è rimasta incinta durante i lavori di ristrutturazione del bagno di casa. Ai dubbi per la scelta tanto azzardata della figlia si sommano le preoccupazioni per il suo futuro, l’annuncio delle elezioni

EXTRÊME NIGHT FEVER Venerdì 16 e sabato 17 marzo in prima nazionale al Teatro Astra EXTRÊME NIGHT FEVER una creazione collettiva di Cirque Inextremiste da un’idea di Yann Ecauvre. EXTRÊME NIGHT FEVER è una vera e propria festa. Il pubblico è coinvolto in un vero e proprio party da vedere, da ascoltare, da danzare e soprattutto da vivere. Non è una serata dove potrebbe accadere di tutto ma è una serata dove realmente accade di tutto. Il programma? Degli artisti da assaporare, una bruma dai sentori afrodisiaci, dei miraggi visuali, un’impennata di suoni capace di trasformare un sordo in derviscio. Un mondo immaginario e immaginifico che si rivolge a tutti. In scena 15 artisti, musicisti, circensi, acrobati, contorsionisti, si riuniranno per far vivere al pubblico una serata indimenticabile ricca di spericolate acrobazie. La compagnia nasce nel 1998 sotto il nome di As Pa de Maïoun. Nel 2010 cambia nome in Cirque Inextremiste. I loro spettacoli hanno una particolare cifra stilistica che li spinge a sperimentarsi in peri-

comunali per Lucio, la notizia che il ristorante molecolare di Ginevra comincia ad accusare un notevole calo di clienti e il problema della imminente convivenza in casa con i novelli sposi. Posto unico platea € 28 + € 1,50 prev - ridotto platea € 23+ € 1,50 prev; posto unico galleria € 20 + € 1,50 prev - ridotto platea € 15+ € 1,50 prev. Replica supplementare Pomeriggi a teatro sab 17 marzo ore 15.30: p. unico € 16 - rid (gruppi e abbonati) € 13 www.torinospettacoli.it acquisti online www.ticketone.it

colose acrobazie oltre a utilizzare oggetti inusuali e poco raccomandabili quali ad esempio bombole a gas. La compagnia, che oggi conta circa 25 componenti, dal 2007 porta con successo i propri spettacoli nei teatri di tutta Europa. Intero: 22 euro ridotto: 15 euro under 26: 10 euro Teatro Astra Via Rosolino Pilo 6, Torino tel. +39 011.5634352 www.fondazionetpe.it VICTOR Giovedì 22 marzo, ore 21.00 Casa Teatro Ragazzi Torino DispensaBarzotti Liberamente ispirato a Frankenstein di Mary Shelley Regia Alessandra Ventrella Premio delle Giurie “Direction Under 30 2017” Progetto vincitore del bando “Strabismi 2017” Progetto vincitore del bando “Casa con vista Fringe 2017” Uno spettacolo liberamente ispirato a Frankenstein, il capolavoro letterario di Mary Shelley. Sul palcoscenico il teatro si mescola al cinema, l’illusionismo all’arte visiva, con una forte carica poetica ed emotiva, che difficilmente può lasciare indifferenti. La giovane compagnia dimostra di sapere giocare perfettamente con buio e illusione, con forme e movimento, nello scandagliare il senso della vita, gli incubi, le paure, le solitudini di Victor e di sua moglie, creatori del mostro che dovrebbe sostituire il figlio deceduto prematuramente..

Biglietti: Intero euro 12,00 - Ridotto € 11,00 - Giovani € 8,00 - Ragazzi € 7,00 Corso Galileo Ferraris 266 - Torino tel. 011.19740280 - biglietteria@casateatroragazzi.it - www.casateatroragazzi.it LA CELLA ZERO Venerdì 16 marzo ore 21 Teatro Sandro Pertini Orbassano Prima Regionale da un'idea di Antonio Mocciola scritto da Antonio Mocciola e Pietro Ioia con Ivan Boragine, Pietro Ioia, Marina Billwiller, Diego Sommaripa e con la partecipazione di Vincenzo Borrelli. adattamento e regia Vincenzo Borrelli “La cella zero”, opera ispirata alla storia vera di Pietro Ioia, è un dito puntato contro il fallimento dello Stato nella missione di rieducazione che un istituto di detenzione dovrebbe avere. Nato da un'idea di Antonio Mocciola, lo spettacolo è un viaggio nell'incubo di un ragazzo napoletano, interpretato da Ivan Boragine, che invecchia in carcere e ne esce dopo 22 anni, trovando la forza di raccontare le vessazioni subite e le ingiustizie patite. La regia di Vincenzo Borrelli non lascia scampo, serrata e spietata disegna tutte le traiettorie di un sistema infame e vigliacco, del tutto simile a quello che, all'esterno, produce la delinquenza quotidiana a cui assistiamo da decenni. Via dei Mulini,1 Orbassano Biglietto Intero: 12 euro Biglietto Ridotto: 10 euro Info e prenotazioni +39 370 3259263 info@mulinoadarte.com www.mulinoadarte.com

57


appuntamenti a teatro e cabaret

GEPPI CUCCIARI Perfetta Mercoledì 21 e giovedì 22 marzo 2018, ore 21 Teatro Colosseo Geppi Cucciari torna con Perfetta, un monologo che racconta un mese di vita di una donna attraverso le quattro fasi del ciclo femminile. La donna portata in scena dalla comica sarda conduce una vita regolare, scandita da abitudini che si ripetono ogni giorno e che come tutti lotta nel mondo. Ma è una donna, e il suo corpo è una macchina faticosa e perfetta che la costringe a dei cicli, di cui gli uomini sanno pochissimo e di cui persino molte donne non sono così consapevoli. Perfetta è la radiografia sociale ed emotiva, fisica, di 28 comici e disperati giorni della sua vita. Poltronissima euro 30,60 / poltrona euro 27,60 / galleria A euro 25,50 / galleria B euro 22,50. Bambini e universitari euro 20,40 / 20,40 / 20,40 / 17,40 Teatro Colosseo Via Madama Cristina 71 - Torino 011.6698034 - 011.6505195

CHORÒS Sabato 17 marzo ore 21 Lavanderia a Vapore - Collegno progetto coreografico di Alessio Maria Romano compagnia AMR teatrodanza Donne e uomini camminano, scelgono un posto e poi un altro. S’incontrano e si scontrano. Diventano un corpo unico, una massa, un insieme d’individualità, una collettività, uno stormo, un branco. Si susseguono frammenti d’immagini, atmosfere, schegge di un vivere collettivo. Corpi che diventano “coro”: testimoni di accadimenti che nel “Choròs”, il luogo scenico dove si danza, viaggiano e dicono con il corpo. Choròs è una creazione coreografica nata nel settembre 2017 per il Corso “Luchino Visconti” della scuola “Luca Ronconi” del Piccolo Teatro di Milano e in seguito è diventato una ricerca e un’esperienza professionale all’interno della compagnia AMR teatrodanza. La suggestione di partenza è stata lavorare sul senso dei cori della tragedia greca, indagandone il valore attraverso un linguaggio di solo “movimento”. Questa ricerca si è poi ampliata, unendo il lavoro originario con la partecipazione e il coinvolgimento degli allievi della Scuola

del Teatro Stabile di Torino, attraverso seminari sul tema. Intero euro 10,00
Ridotto 8,00 
Vivaticket 8,00 Lavanderia a Vapore - Corso Pastrengo 51, Collegno (To) Tel. 011/4322902 biglietteria@piemontedalvivo.it www.piemontedalvivo.it Una navetta gratuita è disponibile a partire da 45 minuti prima dell’inizio dello spettacolo alla fermata Fermi della metropolitana di Torino. La navetta effettua più corse verso la Lavanderia fino all’inizio dello spettacolo. Il servizio è garantito anche per il rientro al termine dello spettacolo. Non è necessario prenotare. CromosHomo La danza che salva dallo stereotipo. La Dolce Rivoluzione ospita CromosHomo, della compagnia Indigo, opera di danza contemporanea, hip hop e house dance, inserita nella sezione Il corpo racconta della stagione. L’opera viene rappresentata a Torino il 17 marzo, ore 21, presso il Teatro Bellarte (via Bellardi 116 Torino), con ingresso 10 euro (intero) e 8 euro (ridotto). Si consiglia al pubblico la prenotazione del posto, contattando la segreteria allo 0117727867; 3206990599 (orario 16.30-19.00) o scrivendo a info@tedaca.it. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.tedaca.it. Cromoshomo è un viaggio intorno all’uomo contemporaneo, spesso vittima e al tempo stesso artefice inconsapevole di una società che tende all’uniformità, alla ripetizione e all’emulazione; in cui l’individualità viene spesso esibita in modo superficiale, piuttosto che realmente costruita. Lo spet-

58 teatro e cabaret

tacolo gravita attorno al concetto di stereotipo, visto come una prigione che induce allo smarrimento del proprio io autentico, ma al contempo come un riparo dall’incertezza, generata dalla difficoltà di ricercare sé stessi UN PASSATO INFINITO SANTA CULTURA IN VINCOLI 17.18, alla sua quinta edizione, è la stagione teatrale organizzata da ACTI Teatri Indipendenti presso San Pietro in Vincoli Zona Teatro, negli spazi storici ed evocativi dell’ex cimitero settecentesco di San Pietro in Vincoli. La stagione prosegue con lo spettacolo UN PASSATO INFINITO, in programma il 16 marzo ore 20:45. Lo spettacolo, produzione Nessun Vizio Minore, vede in scena Davide Bernardi e Mara Scagli sotto la regia di Angelo Scarafiotti Un uomo e una donna si incontrano per la prima volta in una stanza d’albergo. Claudio è un uomo di affari di successo ma con una vita sentimentale e familiare fallimentare. Sofia è una donna affascinante e misteriosa che si presenta a Claudio come la sorella di Massimo, l’amico di infanzia più caro che Claudio abbia avuto. Inizio spettacoli ore 20:45 San Pietro in Vincoli Zona Teatro | via San Pietro in Vincoli 28, Torino Biglietti: intero euro 14 – ridotto € 12 (under 25, over 60, Abbonamento Torino Musei, Torino Show Card) – ridotto extra € 10 (residenti Circoscrizione 7, studenti universitari, tesserati CGIL) – carnet a 4 spettacoli 40. ACTI Teatri Indipendenti | info@teatriindipendenti.org | w w w. t eat ri i ndi pendent i . org | t el . 0115217099


appuntamenti a teatro e cabaret CAB 41 cabaret Venerdì 16 e sabato 17 Marzo I Panpers "Panpers show" Tante novità, sketch inediti, nuovi personaggi mai visti e nuove parodie saranno gli ingredienti di questo nuovissimo spettacolo in scena al Cab 41. Andrea Pisani e Luca Peracino in arte “PanPers” sono tra i comici più interessanti ed innovativi del programma televisivo “Colorado” su Italia 1, dove stagione dopo stagione hanno acquisito sempre più spazi e consensi di pubblico. Intero euro 15,00, Ridotto eu 14,00

Martedì 20 e mercoledì 21 marzo LABORATORIO COMICO "Lab 41"

Il CAB 41 presenta il laboratorio della comicità più famoso di Torino, un progetto che vi accompagnerà ogni settimana, sino alla fine di Maggio. Il Cab 41 ha deciso di puntare molto sulla ricerca di nuovi talenti avvalendosi della collaborazione di Gianpiero Perone (cabarettista, attore teatrale, cantante e musicista). Gratuito

dal vivo e non solo attraverso i canali social.. Gratuito Venerdì 23 e sabato 24 Marzo Marco e Mauro "The best of" Cominciano a fare cabaret quando il Toro vinceva ancora… quasi 35 anni fa. Il loro cabaret è incentrato sulla terra che li ha visti nascere e crescere: il Piemonte. Solitamente rappresentano i piemontesi, coi loro pregi e i loro difetti, con quello che sono e quello che vorrebbero essere senza mai dimenticare il dialetto, che impreziosisce gli spettacoli, aggiunge effervescenza e dà efficacia alle battute. Intero euro 15,00, Ridotto eu 14,00 Cab 41 Via f.lli Carle 41 Tel: 011 504985

Giovedì 22 marzo Laboratorio Panpers Laboratorio comico condotto e diretto da Andrea Pisani e Luca Peracino (I Panpers). Come per altri laboratori si cercherà di testare sul palco monologhi, sketch e personaggi indirizzati ad un pubblico giovane. Un laboratorio giovane, condotto da giovani artisti che si pone come obbiettivo di riportare i ragazzi a vedere gli spettacoli

apericena + cabaret con

GIANPIERO PERONE e MAURO VILLATA di COLORADO Giovedì 22 marzo dalle ore 20:00 alle ore 23:00 Zion birreria Moncalieri Apericena con antipasti primi e secondi + spettaccolo di cabaret euro 18. Gianpiero Perone nasce a Torino nel 1968 e sin da piccolo manifesta la sua indole di attore comico. Deve il suo successo televisivo alle cinque edizioni della trasmissione Colorado (Italia Uno), dopo diverse apparizioni a “Quelli che il calcio…” (Rai Due) e Zelig Off (Canale 5) e Trebisonda (Rai Tre) anche in veste di autore Mauro Villata ha portato su Italia Uno a Colorado i suoi personaggi famosi in crisi d’identità. Nei panni di James Bond, Giulio Cesare, Harry Potter e tanti altri ha tentato di rispondere alla fatidica domanda di Paolo Ruffini “Quindi lei è?”, scatenando una girandola di situazioni imprevedibili. Zion birreria Via pastrengo 8, Moncalieri 346 815 6518 La ZION offre ottima birra artigianale calabrese e i buonissimi panuozzi di GRAGNANO da 25 o 50 cm. Oltre ad altre specialità culinarie

59


60 teatro e cabaret


61


Ariete Buon momento in molti settori della vostra vita, anche se i nervosismi che non si placano in ambito familiare non vi permettono una ripresa in tempi stretti. toro Presto avrete la possibilità che attendavate da tempo, ma se non ritroverete al più presto la calma potreste arrivare alla resa dei conti scarichi o troppo inquieti. gemelli Sicuramente avete trascorso periodi migliori, ma non dovete cedere a sterili e inutili lamentele; meglio concentrarsi sugli errori commessi in passato. cancro Quasi dissolto un malumore che vi ha provocato apprensioni; meglio rimanere concentrati, dato che una disattenzione ora sarebbe fatale, anche sul lavoro. leone Il re è nudo nel senso che non potete più nascondervi o sfuggire alle responsabilità che presto incontrerete sulla vostra strada; armatevi di concretezza. vergine La vostra carica è grande e lascia presagire buone possibilità di vittoria. Chi in passato vi ha messo i bastoni fra le ruote ora potrebbe diventare un alleato.

62

oroscopo

bilancia Tempo di rendiconto sui pro e i contro di ogni vostra azione passata, anche se nessuno vi potrà giudicare per le decisioni prese. Incontri stimolanti. scorpione Qualunque decisione prenderete vi troverete a scontentare una o più persone, ma la scelta non è più rimandabile; occorre agire con molto coraggio sagittario Dopo gli ultimi eventi sappiate trovare il coraggo di voltare pagina, anche se la cosa non sarà facile come sembra. Ascoltate un consiglio di un amico. capricorno La vostra proverbiale caparbietà vi porta ad una fase determinante in ambito lavorativo, dove dovrete dimostrare coerenza e sangue freddo. Audacia. acquario Detenete il privilegio raro della possibilità di scegliere ma questo non sempre è un vantaggio, specie per chi ancora non ha le idde del tutto chiare sul futuro. pesci Sappiate voltare pagina dove e quando occorre, dato che non è più tempo di rimandi o indecisioni. Bene in ambito sentimentale dopo i nervosismi dei giorni scorsi.

il parere delle stelle


Newspettacolo torino 1162w  

Settimanale di eventi della citta di Torino - Cosa fare a Torino dal 16 al 23 marzo 2018

Newspettacolo torino 1162w  

Settimanale di eventi della citta di Torino - Cosa fare a Torino dal 16 al 23 marzo 2018