Page 1

www.newspettacolo.com

Blonde Redhead Sabato 17 febbraio OGR Torino

RIKI

Bred Mehldau

16, 17 febbraio e 17 marzo

16 febbraio

Teatro Concordia Venaria Reale

OGR Torino

Edizione di torino dal 16 feb al 22 feb 2018

Numero

1158 anno 26 Copia omaggio


musica evento della settimana

Blonde Redhead Avantgarde Portrait: New York City Sabato 17 febbraio OGR Torino ore 21 euro 10 Nel 2018 continuano le grandi rassegne musicali di OGR con un programma creato ad hoc e volto a esplorare le avanguardie artistiche novecentesche e la loro relazione con lo spazio urbano in diverse città del mondo. Prima tappa di questo itinerario sarà New York. Mescolando stili, registri e media differenti – dal cinema di Jim Jarmush alle sonorità dei Velvet Underground – lo spettatore affronterà un viaggio che collegherà, metaforicamente e non, la factory di Andy Warhol con le Officine Grandi Riparazioni di Torino. La rassegna si compone di tre appuntamenti esclusivi realizzati per OGR da Blonde Redhead, John Cale e Arto Lisndsay. Le loro storie musicali e personali si sono più volte incrociate nel corso degli ultimi anni tanto che la rassegna è, dal punto di vista artistico, quasi una foto di famiglia, ambientata ovviamente nella New York dell’avanguardia. In quest’ottica, ogni appuntamento musicale sarà accompagnato da un lavoro on-site da parte del pittore torinese Daniele Galliano, che ritrarrà dal vivo gli artisti e le loro performance, rinforzando ancora una volta la missione delle OGR di avvicinare e mescolare la grande musica con i linguaggi delle arti visive. I Blonde redhead, trio formato dai fratelli d’origine milanese Amedeo e Simone Pace, affiancati dalla vocalist e chitarrista nipponica Kazu Makino, hanno esordito nel 1994. Con quattro album da risposta edulcorata a

Fugazi e Sonic Youth, hanno segnato il decennio con capolavori quali “La mia vita violenta” e poi "In an Expression of the Inexpressible" e "Melody of Certain Damaged Lemons", usciti per Touch and Go Records. Con “Misery Is Butterfly” del 2004 e il passaggio sotto 4AD hanno virato verso atmosfere pop più sintetiche e morbide con rimandi alla canzone d’autore anni Ottanta, al dream-pop e alla new wave. OGR - Officine Grandi Riparazioni Torino corso Castelfidardo 22, 10128 Torino www.ogrtorino.it

PER PUBBLICITA'

- Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/'93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734

Concessionaria per Torino: Edizioni B.L.B. snc

Proprietà: News Spettacolo Edizioni snc (To) Stampa: la Grafica snc, Boves (Cn)

Direttore responsabile Fabio Licata Tel : 348.7118704

su questo giornale e su newspettacolo.com Tel 348.33.33.973

fabio.licata@newspettacolo.com

e-mail:

La Direzione non assume alcuna responsabilità per: marchi, foto e slogan usati dagli inserzionisti per cambiamenti di date, orari, luoghi degli spettacoli. Il materiale inviato non viene restituito. Nessuna parte di questa rivista, comprese le inserzioni pubblicitarie, può essere riprodotta senza l’autorizzazione scritta dell’editore

Direzione commerciale: Andrea Becchio Tel : 348.33.33.973

andrea.becchio@newspettacolo.com

torino@newspettacolo.com

www.newspettacolo.com


| Fiere | gusto | cultura | FESTIVAL DEL GIORNALISMO ALIMENTARE terza edizione Dal 22 al 24 febbraio 2018, il Centro Congressi “Torino Incontra” della Camera di commercio di Torino ospiterà la terza edizione del Festival del Giornalismo Alimentare. Tre giorni di confronto su cibo e alimentazione, attraverso un’alternanza di panel di approfondimento, eventi collaterali, laboratori ed educational sul territorio per una platea eterogenea di giornalisti, comunicatori, foodblogger, aziende, istituzioni, uffici stampa, scienziati, alimentaristi e influencer italiani e internazionali. L’evento sarà tra i primi appuntamenti dell’“anno del cibo italiano nel mondo”, proclamato dal Ministero dei beni e delle attività culturali con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Il Festival avrà la media partnership di Rai Radio 1, che seguirà tutti i lavori dedicando alla manifestazione l’intera puntata della trasmissione Coltivando il futuro di sabato 24 febbraio e, per la prima volta, accoglierà una regione ospite: la Valle d’Aosta. Il programma dei panel Ad aprire i lavori, la mattina di giovedì 22 Febbraio, sarà un tema decisamente attuale, in vista anche delle imminenti elezioni: “Quali politiche alimentari per la prossima legislatura?”. I principali enti e associazioni di categoria della filiera alimentare avranno l’occasione di presentare le proprie aspettative e richieste da inserire ai vertici dell'agenda della prossima legislatura. Il dibattito si concentrerà poi sul protagonista del 2018, il cibo italiano, per capire quanto il marchio made in Italy sia effettivamente garanzia di sicurezza e qualità e quanto sia minacciato da contraffazioni e prodotti italian sounding. La comunicazione sulla sicurezza alimentare avrà anche una visione più “europea”, con l’intervento dell’Ue e dell’EFSA (European food safety authority) e con un’analisi dei nuovi trattati sul cibo come Ceta e Ttip. All’ordine del giorno anche il giornalismo investigativo con un focus sulla filiera alimentare, in un panel realizzato insieme al Premio Morrione, e quello di denuncia sugli investimenti della criminalità organizzata nella ristorazione e nella distribuzione. Sarà aperto uno spazio di confronto tra vegani e onnivori, in collaborazione con la rivista Funny Vegan, mentre panel di approfondimento saranno dedicati a prodotti “eccellenti” come latte, formaggio e carne e a una risorsa sempre più preziosa: l’acqua. Attenzione, poi, agli sprechi alimentari, anche attraverso progetti come Una Buona Occasione della Regione Piemonte; alle etichette e ai “nuovi cibi”, tra costume, informazione sanitaria e cambiamenti climatici. La comunicazione delle aziende food sarà un altro dei temi di riflessione, tra gestione di crisi e trappole del web e dei social media. Ma evidenziando anche iniziative innovative a supporto delle piccole realtà enogastronomiche locali come #MaestriDigital, progetto di formazione sull’utilizzo dei nuovi media ideato dalla Camera di commercio di Torino e rivolto ai Maestri del Gusto di Torino. Il cibo sarà visto anche come fattore economico sempre più strategico nel mercato attuale e come valore vincente per la comunicazione di un territorio, anche per merito di progetti come Bocuse d’Or, che nel 2018 si svolgerà per la prima volta in territorio piemontese. Le novità della terza edizione Nasce in seno al Festival il primo appuntamento Business to Business dedicato alle aziende del food e ai professionisti della comunicazione, con l’obiettivo di incentivare l’integrazione tra questi due mondi. Da una parte del tavolo siederanno alcuni Maestri del Gusto di Torino e Provincia, selezionati dalla Camera di commercio di Torino in collaborazione con Slow Food Italia. Dall’altra, le nuove professionalità della

6

-

tempo libero

comunicazione (blogger, social media manager, influencer), che potranno promuoversi come consulenti. Si svolgerà giovedì 22 febbraio dalle 14.30 alle 17 in uno spazio riservato di Torino Incontra. Altra grande novità saranno i laboratori pratici del giovedì e venerdì pomeriggio (14,30-17), realizzati in collaborazione con il Laboratorio Chimico della Camera di commercio di Torino, l’Istituto Zooprofilattico di Piemonte Liguria e Valle d’Aosta e SMAT, Società Metropolitana Acque di Torino. Nel pomeriggio di giovedì 22 gli “idrosommelier” SMAT accompagneranno gli interessati in un “assaggio dell’acqua”, fornendo le basi da cui partire per una sua corretta analisi sensoriale. Il venerdì pomeriggio sarà la volta dello Showlab: muniti di camice e microscopio e seguiti dai tecnici dell’Istituto Zooprofilattico, i partecipanti effettueranno le analisi di base abitualmente condotte sui campioni di cibo contaminati da funghi e batteri; per poi passare alla lettura delle etichette alimentari. Anche CinemAmbiente aderisce al Festival, organizzando un’edizione speciale intitolata “Una buona occasione al cinema” e dedicata al tema dell’alimentazione e della sostenibilità ambientale. Appuntamento nelle serate di giovedì e sabato, a partire dalle 18.30 circa presso il Cinema Centrale di Torino con ingresso gratuito. Eventi off Accanto ai panel di lavoro anche quest’anno torneranno gli eventi off e i press tour. Giovedì 22, a partire dalle 19.30, Palazzo Birago (Via Carlo Alberto 16), sede istituzionale della Camera di commercio di Torino, ospiterà nelle sale auliche un aperitivo dedicato alle attività camerali per l’agroalimentare: da Maestri del Gusto alla selezione dei vini TorinoDOC, miscelati in cocktail originali in collaborazione con l’Enoteca regionale dei vini della provincia di Torino e Onav. Protagonista della serata il nuovo progetto #MaestriDigital, proposto nella prima edizione a 23 eccellenti Maestri del Gusto. Alle 20, Fiorfood di Coop ospiterà uno showcooking dal titolo “Come valorizzare il cibo italiano senza sprecarlo” in collaborazione con Aici, Associazione insegnanti di cucina italiana. Musica e animazione a cura dei programmi radiofonici Cocina Clandestina e Tasta la Notizia di Radio Grp e di Danilo Poggio, Direttore di Grp Tv. Venerdì 23 alle 20, M**BUN in Via Rattazzi 4, invita a una serata tra degustazioni e scoperta della carne piemontese, materia prima fondamentale per gli hamburgher dello slow fast food piemontese, mentre presso Cookin’ Factory, in via Savonarola 2m, l’artista del gusto Claudia Fraschini svelerà i segreti della cucina vietnamita. Info. www.festivalgiornalismoalimentare.it

| FIERE | g gust usto | cultura |


| Fiere | gusto | cultura | CARNEVALONE DI CHIVASSO Domenica 18 Febbraio sfilata allegorica A Chivasso il Carnevale riveste un significato storico legato alla figura dell’Abbà, personaggio maschile che nel XIV secolo, a capo di una Confraternita di buontemponi, ricorreva a tasse e balzelli dei più svariati generi. Nel 1434 la Confraternita assunse connotazioni religiose e l’Abbà divenne il mecenate della festa: oltre a distribuire dolciumi e arance, godeva di alcune prerogative come quella di giudicare le controversie fra Chivassesi e liberare i carcerati. Per molto tempo, poi, le notizie di questo Carnevale ante litteram si perdono fino al 1905, quando l’allora “Circolo di Agricoltura, Industria e Commercio” creò la figura della Bela Tolera, una giovane ragazza che rappresentasse la città quale “Regina del Mercato”. La denominazione deriva dall’appellativo che ancora oggi contraddistingue i Chivassesi: la tola (latta in piemontese) era quella che fasciava la guglia del campanile del Duomo - abbattuta dai Francesi durante l’assedio del 1705 - e che, riflettendo i raggi del sole, indicava la posizione della città agli abitanti delle colline circostanti. Nel 1948 si decise di affiancare alla Bela Tolera un personaggio maschile: la scelta cadde sulla riproposizione dell’Abbà, concertando però che i personaggi e il loro seguito vestissero costumi ottocenteschi. Un’ulteriore evoluzione si ebbe nel 1951. Le condizioni climatiche avverse impedirono la tradizionale sfilata, rimandata quindi alla prima domenica di Quaresima: il Carnevale divenne Carnevalone, manifestazione cresciuta negli anni tanto da attrarre e coinvolgere carri, maschere, bande provenienti da tutta Europa. Domenica 18 febbraio 2018, quindi, vi attende la sfilata alle-

Carnevale Chivasso gorica più importante del Piemonte Programma Domenica 18 febbraio 2018 Ore 10.00 Presentazione delle Maschere e dei Gruppi Ospiti Ore 11.00 Passeggiata delle maschere, dei Gruppi musicali e folcloristici Ore 12.00 Aperitivo offerto dal Borgo Vercelli Ore 14.30 GRAN CARNEVALONE Sfilata di carri allegorici, Bande e Maschere per le vie del Centro Storico. Ingresso 6,00 Euro – Gratuito residenti e minori di 12 anni (in caso di maltempo sarà rinviato a Domenica 25 febbraio 2018) Info. www.carnevalonedichivasso.it

Carnevale di Azeglio Dal 16 al 20 Febbraio Il Carnevale di Azeglio è la manifestazione che più rappresenta il paese di Azeglio. Storico e originale, con ben 40 edizioni all’attivo, è la rievocazione storica che fa rivivere ogni anno le tradizioni azegliesi che hanno segnato la vita del paese: i mestieri antichi dei seggiolai e delle impagliatrici. Domenica 18 febbraio ore 14 ritrovo generale in piazza Massimo d'Azeglio e inizio della sfilata accompagnata dai Pifferi e Tamburi di Arnad, dalla Marciapè Street Band e da gruppi folkloristici; al termine della sfilata avrà luogo l'abbruciamento dello Scarlo. Ore 19. Nel padiglione, apericena Ore 21 serata spettacolo con Marco e Mauro in musica Programma dettagliato www.prolocoazeglio.it

VISITA GUIDATA A PALAZZO CISTERNA con il gruppo storico La lavandera e ij lavandè 'd Bertula Proseguono le visite guidate a Palazzo Dal Pozzo della Cisterna, sede della Città Metropolitana di Torino. Il secondo appuntamento dell’anno è previsto per le ore 10 di sabato 17 febbraio, con un’esibizione del gruppo storico “La lavandera e ij lavandè 'd Bertula”. Le successive visite guidate si svolgeranno nei sabati 17 marzo, 21 aprile, 19 maggio, 16 giugno. Inoltre il palazzo è sempre aperto ai visitatorisu prenotazione telefonica al numero 011-861264. Per prenotare la visita si può anche inviare una e-mail all’indirizzo urp@ cittametropolitana.torino.it. Il gruppo storico “La lavandera e ij lavandè 'd Bertula” rievoca l’attività dei lavandai che operavano nella borgata Bertolla di Torino fino agli anni ’60, quando il loro lavoro venne sostituito dalle lavatrici meccaniche. Il gruppo storico culturale è stato costituito nel 1992 dai figli dei lavandai, per valorizzare le tradizioni del rione.

8

-

tempo libero

Nel 2000 è entrato a far parte dell’associazione anche il gruppo dei “Teracin del Po”, ampliando l’attività di promozione delle tradizioni, delle usanze e dei personaggi storici di Bertolla attraverso la partecipazione a manifestazioni, feste, carnevali, raduni e sagre paesane.

| FIERE | gus t o | c u l t u r a |


| Fiere | gusto | cultura | Gran Tour alla scoperta di Torino e del Piemonte. Ciclo invernale

Liberty Asti Un calendario di 18 nuove proposte tra Piemonte e Torino. Prenotazioni obbligatorie su www.abbonamentomusei.it, al numero verde 800329329 e presso Infopiemonte - Torino Cultura. -16 febbraio 2018 PASSEGGIATA LIBERTY AD ASTI. Un sorprendente itinerario per scoprire le numerose testimonianze Liberty nel cuore della città di Asti. Partendo da Palazzo Mazzetti e le sculture di Materno Giribaldi, l’artista astigiano che meglio espresse le novità del linguaggio, si prosegue con la Sinagoga la cui ultima ristrutturazione (1889), accoglie alcune novità “moderne”, quali i lampioni davanti alla facciata ed i finestroni del tempio. L’interno più rappresentativo del nuovo gusto si trova a Casa Ivaldi Vercelli, “celato” da una facciata neorinascimentale. Una dolce sosta presso la Pasticceria Giordanino di corso Alfieri svela un arredo ligneo decorato dal motivo esotico di foglie e frutti di tamarindo. E ancora si entrerà a Palazzo Civico, uno dei pochi esempi Liberty di committenza pubblica, e la torroneria-cioccolateria Barbero, eccellenza produttiva astigiana. Quota di partecipazione € 25 + € 5 ingresso Palazzo Mazzetti (libero con Abbonamento Musei). Ritrovo Piazza Solferino. -16 febbraio 2018 UNA VOLTA ERANO MANICOMI L’itinerario ripercorre la storia dell’assistenza ai malati mentali a Torino, dalla creazione dell’Ospedale dei pazzerelli nel 1728, fino all’abbattimento del muro del manicomio di Collegno nel 1978. Ripercorrendo la trasformazione degli spazi, si cammina tra gli edifici dell'ex-manicomio parco “Generale Dalla Chiesa” a Collegno, fino all’estremità opposta, nella piazza Cavalieri della SS. Annunziata, dove si trovano l’archivio e la biblioteca medica. Ritrovo via Torino angolo

10

-

tempo libero

OGR corso Pastrengo, Collegno (TO) ore 15.00. Quota di partecipazione € 7 -22 febbraio DESIGN AD ALESSANDRIA, TRA CAPPELLI E AULICHE RISTRUTTURAZIONI. Apre le porte per Gran Tour il Palatium Vetus, appena ristrutturato, e costruito intorno al 1170. Già Broletto, nei secoli XIII e XIV, e centro della vita politica nell’epoca medioevale, è oggi sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria. Nella stessa piazza si trovano il Palazzo delle Poste, decorato sulla facciata con un mosaico lungo 38 metri di Gino Severini, il Palazzo Comunale e non lontano il Duomo. La riqualificazione urbana più recente il Ponte Meier, realizzato con un’ unica campata nel 2016, dall’architetto progettista Richard Meier. Alessandria vuol anche dire cappelli Borsalino di cui si potrà visitare la fabbrica dove nascono quei capolavori mix di design e qualità ad altissimo livello. Quota di partecipazione € 25,00. Ritrovo Piazza Solferino -22 febbraio 2018 VIAGGIO INTORNO ALLE OGR: DAL VINTAGE ALLA FANTASCIENZA. Un tour intorno al perimetro delle OGR per scoprire come è cambiata la città negli ultimi anni intorno a questo importante polo prima industriale e ora culturale, all'ombra del grattacielo Intesa - San Paolo, progettato da Renzo Piano. Costeggeremo la palazzina uffici delle OGR, la nuova residenza universitaria dedicata a Borsellino per giungere alla Centrale Termica IREN, dalla scenografica struttura a vela, fino alla Spina centrale, il grande viale che attraversa Torino da nord a sud dopo l'interramento della ferrovia. Quota di partecipazione € 7,00 -23 febbraio 2018 UNA VOLTA ERANO MANICOMI.

| FIERE | gus t o | c u l t u r a |


SPOSI FASHION LUXURY

17/18 febbraio Palazzo Cavour Torino

Nella suggestiva e prestigiosa cornice storica di Palazzo Cavour, in pieno centro storico 8 (Via Cavour, 8, Torino). IN come Top Style, Bellezza, Qualità, Emozioni da mettere “IN esposizione” lasciando il segno.. Un evento esclusivo dedicato a chi non si accontenta. Per chi sceglie un matrimonio d'autore o un evento speciale. La ricerca di uno stile unico e raffinato, per chi vuole l’abito esclusivo, per chi vuole vivere la propria vita di coppia in un immobile di prestigio da allestire con complementi di arredo originali, per chi vuole fotografare i momenti piu’ belli ed importanti, per chi viaggiando, vuole scoprire le mete più suggestive del mondo, per chi vuole il massimo dell’eleganza, novità e creatività per l’organizzazione del proprio evento, per chi vuole elevare il proprio gusto con delizie anche scenografiche. ECCELLENZE E TENDENZE LUXURY .Un percorso espositivo, studiato per rispondere alle esigenze di un pubblico attento alla cura dei dettagli e interessato alle Eccellenze e Tendenze luxury, in cui potrete ammirare preziosi, gioielli, bijoux, accessori, allestimenti floreali, firme del fashion, atelier di prestigio, scegliere mete da sogno, farvi consigliare da event planners, designers, fotografi di prestigio, esperti del catePARTECIPA GRATUITAMENTE REGISTRATI su www.inesposiring, auto di lusso . Entra nella Storia! I saloni aulici di Palazzo Cavour, dedicati alla cultura del bello in tutte le sue zione.it. Tutti gli aggiornamenti sugli espositori presenti e le declinazioni, vi aspettano per un’ esposizione IN. iniziative su facebook INEsposizione torino

Valsusa Filmfest Testimonianze da Emigranti Il Valsusa Filmfest è un festival poliartistico sui temi della memoria storica, della montagna e dell'ambiente che da 22 anni anima un territorio aperto all'incontro e al confronto culturale attraverso concorsi cinematografici e numerosi eventi tra letteratura, cinema, musica, teatro, arte e impegno civile. Tra le novità della XXII edizione del Valsusa Filmfest ci sarà “Testimonianze da Emigranti”, iniziativa con la quale si intende dare spazio a testimonianze di persone che abbiano vissuto un periodo della loro vita da emigranti, che abbiano lasciato il loro paese per cercare lavoro in un'altra regione o in un’altra nazione. Persone che abbiano vissuto le difficoltà di chi si sradica da un luogo dell’anima, dalle proprie abitudini e lasciando le proprie famiglie, per inserirsi in nuovi paesi e comunità. Chi avesse voglia di raccontare la propria esperienza può scrivere a segreteria@valsusafilmfest.it Le interviste verranno registrate in collaborazione con alcuni operatori dell’Istituto Fellini di Torino, con l’obiettivo di creare brevi documentari da presentare durante il festival che si svolgerà dal 16 al 25 aprile 2018 in bassa ed alta Valle di Susa e con altri eventi collaterali in date da definire. LE PROIEZIONI A BARDONECCHIA NEI GIORNI 18 E 25 FEBBRAIO 2018 Due eventi di avvicinamento al XXII Valsusa Filmfest si svolgono a Bardonecchia, città di frontiera attorno alla quale si sta creando un nuovo drammatico fenomeno migratorio con numerosi giovani africani che cercano di attraversare il confine con la Francia camminando per giorni al gelo. Non a caso il primo film scelto è “Il cammino della speranza” di Pietro Germi (1950) in programma il 18 febbraio alle ore 18 al Palazzo delle Feste, mentre il secondo è il recente “L’ordine delle cose” di Andrea Segre (2017) che presenterà di persona la sua ultima opera il 25 febbraio alle ore 18 al Cinema Sabrina. Dal 1950 al 2017, a 67 anni di distanza, due film e una sola storia: quella dell’umanità in cammino. Il film di Germi, uscito nelle sale nel 1950, è stato girato fra Favara (Agrigento), Roma e l’Alta Valle di Susa ed è stato selezionato tra i 100 film italiani da salvare. Fra gli sceneggiatori c’erano Federico Fellini e Tullio Pinelli e fra i numerosi riconoscimenti ricevuti ci fu anche l’Orso d’argento del Festival di Berlino.

“Il cammino della Speranza” di Pietro Germi Il film racconta la storia di un gruppo di minatori rimasti senza lavoro che decidono di raggiungere la Francia. Si tratta di un film di più di cinquant'anni fa ma che, rivisto oggi, ci ricorda che anche gli italiani sono stati emigranti, e che quello che compiono oggi i migranti che arrivano in Italia con mezzi di fortuna (e di sfortuna), affidandosi a scafisti o mediatori cui consegnano tutti i loro averi è un altro "cammino della speranza" che troppo spesso si trasforma in un cammino di disperazione. “L’ordine delle cose” il 25 febbraio verrà presentato dal regista Andrea Segre al Cinema Sabrina alle ore 18, verrà proiettato nello stesso giorno in Francia a Briancon e il giorno dopo al Liceo Des Ambrois di Oulx. Il film, che ha fatto parte delle proiezioni speciali dell’ultima edizione del Festival di Venezia con ottimi riscontri di critica, è un viaggio attraverso le condizioni esistenziali di chi migra e di chi si trova a confrontarsi con il fenomeno delle migrazioni, attraverso la storia di Corrado, un alto funzionario del Ministero degli Interni italiano specializzato in missioni internazionali contro l’immigrazione irregolare, scelto per affrontare una delle spine nel fianco delle frontiere europee: i viaggi illegali dalla Libia verso l’Italia. Entrambi i film vengono proposti ad ingresso libero e in collaborazione con il Comune di Bardonecchia e con il Comune di Oulx. Info www.valsusafilmfest.it

www.newspettacolo.com - 11


DA PIFFETTI A LADATTE. Dieci anni di acquisizioni alla Fondazione Accorsi-Ometto Museo Accorsi-Ometto | 16 febbraio – 3 giugno La Fondazione Accorsi-Ometto, dopo una serie di esposizioni dedicate alla pittura italiana, torna a proporre una mostra sulle arti decorative, questa volta incentrata sulle acquisizioni fatte per incrementare la collezione permanente del museo. L’esposizione, curata da Giulio Ometto, Presidente della Fondazione e da Luca Mana, conservatore del Museo, consente, quindi, di ammirare un centinaio di pezzi, tra gli oltre duecentocinquanta acquistati negli ultimi dieci anni, e di far percepire il museo come un’istituzione in continuo divenire: i mobili, i dipinti, le miniature, gli orologi, gli argenti e gli oggetti montati, esposti in mostra, rappresentano tutti un omaggio incondizionato alle arti decorative. Il Museo Accorsi-Ometto nasce con lo scopo di far conoscere al pubblico uno straordinario patrimonio di arredi e di opere d’arte. Tra i suoi compiti, oltre a salvaguardare l’arte del XVIII e XIX secolo, ha anche quello di ampliare le proprie raccolte, mantenendo inalterato il gusto e lo spirito collezionistico del fondatore, Pietro Accorsi. La lungimiranza di Accorsi e un'oculata amministrazione dei beni della Fondazione hanno permesso di mantenere un'assoluta autonomia finanziaria e di intenti. L'infaticabile operato e il profondo amore per l’antiquariato del Presidente hanno fatto il resto: in questi ultimi dieci anni, infatti, non solo è stato possibile l’acquisto di importanti oggetti di arte decorativa, ma anche il recupero di capolavori senza tempo, finiti all’estero e riportati a Torino, come il cofano-forte di Pietro Piffetti e le tre sculture di Francesco Ladatte. Il gusto per l’arredamento settecentesco, da una parte, e il collezionismo, dall’altra, sono due facce della stessa medaglia: il famoso “gusto Accorsi” è stato mantenuto dal suo successore, Giulio Ometto, che ha arricchito il Museo di nuovi oggetti, cercati e scelti appositamente per impreziosire le sale arredate. Ogni singolo pezzo è stato selezionato, perseguendo una personalissima passione per il bello e per gli oggetti preziosi. Ne sono un esempio: l’incantevole Venditrice di Amorini in biscuit di Meissen del 1790-1800; le miniature francesi che ritraggono elegantissimi gentiluomini e nobildonne del XIX secolo; gli oggetti montati dove le porcellane della manifattura di Vincennes si alternano a quelle

della dinastia Qing o a quelle della manifattura di Meissen, in un tripudio di bronzi dorati, scene galanti e delicate statuette. La dedizione di Accorsi nel ricercare e raccogliere pezzi del Settecento è preservata dal desiderio di accrescere il già ampio numero di mobili piemontesi: fanno, infatti, bella mostra di sé il tavolino da centro di Pietro Piffetti, databile 1750, caratterizzato da una mensa ottagonale, decorata da una raggiera di coralli in avorio colorato, e da un movimento dolcemente sinuoso dei montanti e delle quattro volute, unite al centro in un originalissimo piedistallo pensile; la scrivania “mazzarina”, impiallacciata in legno e avorio, dell’inizio del XVIII secolo, destinata, quasi sicuramente, viste le piccole dimensioni e la presenza del monogramma “VA”, al principino Vittorio Amedeo Filippo di Savoia, prematuramente scomparso all’età di sedici anni... Museo di Arti Decorative Accorsi – Ometto, Via Po 55, Torino Sabato, domenica e festivi: 10.00– 13.00; 14.00– 19.00 Lunedì chiuso Mostra: intero € 8,00; ridotto € 6,00 (studenti fino a 26 anni, over 65). Informazioni per il pubblico: 011 837 688 int. 3 info@fondazioneaccorsi-ometto.it

L’INFINITA CURIOSITÀ. Il computer di Tullio Regge: penna e pennello L’infinita curiosità. Il computer di Tullio Regge: penna e pennello è un omaggio agli aspetti più creativi di Tullio Regge, ed è perfetta appendice della mostra L’infinita curiosità. Un viaggio nell’universo in compagnia di Tullio Regge, aperta fino al 18 marzo, organizzata dal Sistema Scienza Piemonte e ospitata all’Accademia delle Scienze di Torino. Dal 17 febbraio al 18 marzo la Sala Azzurra dell’Accademia Albertina di Belle Arti (via Accademia Albertina 8) ospita exhibit e disegni che consentono al pubblico di entrare in un’atmosfera visionaria e apprezzare una parte del lavoro del grande fisico forse meno conosciuta ma non meno affascinante. Regge si è cimentato con l’arte digitale e con il design, in anni in cui la tecnologia informatica muoveva i primi passi. Il computer – o calcolatore come spesso lo chiamava – gli dava la straordinaria libertà di giocare con forme e colori sfruttando le sue conoscenze matematiche. “Ho sempre desiderato – scriveva Tullio Regge - produrre immagini per comunicare con gli altri e in questo sono stato sempre frustrato dalla mia incapacità di tenere in mano una matita o un pennello. Dei suoi lavori artistici resta una vasta produzione di

12

mostre

disegni, custodita dalla famiglia e dagli amici (a cui il grande scienziato spesso li donava), che mescola astrazioni matematiche, computer grafica e senso dell’umorismo. La sua “bricolarte”, come amava chiamarla, è fatta di elaborazioni grafiche tridimensionali per le quali trovava sempre titoli divertenti e provocatori, a volte polemici. Via Accademia Albertina 8. Torino INGRESSO LIBERO. Lun – dom, 10-18. Chiuso mercoledì


GEROLAMO GIOVENONE. Un capolavoro ritrovato Da mercoledì 7 febbraio a domenica 25 febbraio, nella prestigiosa cornice della Pinacoteca Albertina, sarà esposto per la prima volta al pubblico l'inedito capolavoro di Gerolamo Giovenone “L’Adorazione del Bambino con i Santi Francesco d’Assisi e Antonio da Padova”. L’opera, frutto di un recente ritrovamento, è stata acquisita da Banca Patrimoni Sella & C., che ne ha finanziato un accurato restauro e, finita la presentazione torinese, la collocherà in esposizione permanente presso il Museo Borgogna di Vercelli. Alla Pinacoteca Albertina l’Adorazione del Bambino sarà il centro di un ricco percorso espositivo che accompagnerà lo spettatore nella scoperta, nella lettura e nell’interpretazione del capolavoro ritrovato. Accanto ad esso, oltre a selezionate opere della collezione dell’Albertina normalmente non visibili, saranno esposti i disegni della bottega di Giovenone, Lanino e Gaudenzio Ferrari e una bellissima Madonna con Bambino realizzata da Gerolamo Giovenone su modello di Raffaello, prestito di Palazzo Madama. Gerolamo Giovenone, nato nel contado di Novara prima del 1490 e morto a Vercelli nel 1555, fu protagonista della pittura piemontese del primo Cinquecento accanto a Giovanni Martino Spanzotti, Defendente Ferrari, Gaudenzio Ferrari e Bernardino Lanino. Lavorò

in Piemonte e nel milanese, capace di interpretare con una pittura autentica e personale gli stimoli artistici del grande Rinascimento italiano. L’Adorazione del Bambino, acquisita e restaurata da Banca Patrimoni Sella & C. dopo essere riemersa dall’oblio in tempi recenti, rappresenta un’aggiunta di enorme rilevanza al catalogo di Giovenone. Opera matura e di grande impegno databile alla fine degli anni Trenta del Cinquecento, è forse la testimonianza più interessante della collaborazione di Giovenone con Bernardino Lanino e della vicinanza di questi maestri verso Gaudenzio. Dal 10 marzo il capolavoro ritrovato raggiungerà la sua definitiva collocazione al Museo Borgogna di Vercelli Pinacoteca Albertina Via Accademia Albertina 8, Torino. T. 011 0897370 www. pinacotecalbertina.it - tutti i giorni dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30). Chiuso mercoledì 14 e 21 febbraio. Intero € 7,00; ridotto € 5,00 Museo Borgogna, dal 10 marzo al 1 luglio 2018 Via Antonio Borgogna 4, Vercelli. T. 0161 252776 (biglietteria) www.museoborgogna.it info@museoborgogna.it - stampa@museoborgogna.it

FRAMMENTI DI UN BESTIARIO AMOROSO quarantasei fotografie 07 febbraio - 27 maggio 2018 Musei Reali Il percorso presenta alcuni lavori di Marilaide Ghigliano, fotoreporter particolarmente attenta ai sentimenti, qui incentrati sull’importanza degli animali nella vita dell’uomo e sul legame affettivo che ne scaturisce, tema particolarmente attuale ma documentato nelle arti figurative sin dai tempi più antichi. L’esposizione presenta quarantasei fotografie scattate dal 1974 al 2010 in diversi paesi dell’Europa, dell’Asia e dell’Africa, immagini che hanno per protagonisti, assieme alle persone, cani, gatti, asini, oche, colombe, cavalli, mucche. I soggetti, dai quali la fotografa sembra ogni volta sorpresa e conquistata, sono catturati dal teleobbiettivo con discrezione, senza messa in posa. Come scriveva nel 1988 la storica dell’arte Adalgisa Lugli, Ghigliano «è una sorta di miracolata dello strumento che usa, dal quale è sorprendentemente libera, spontanea, slegata. Lavora viaggiando, guardando con una sorta di amore trasversale per le cose così poco classificatorio». La passione per gli animali affiora costantemente nel percorso della fotografa torinese ed è documentata anche dai calendari con immagini di cani e gatti, tutti rigorosamente senza pedigree. Animali e persone sono immortalate allo stesso modo, con analoga empatia; il bianco e nero comunica in modo diretto, senza distrazioni, ed esplora, attraverso i tagli di forma e di luce, l’anima di persone e animali. Le immagini entrano in dialogo con due importanti dipinti del Seicento di Carlo Cignani della Galleria

14

mostre

Sabauda, Adone e Venere e Cupido, allestiti per l’occasione nello Spazio Scoperte, la cui presenza risulta particolarmente significativa per la vicinanza delle tematiche sviluppate dal pittore bolognese a quelle presenti nella mostra. L’esposizione, allestita nello Spazio Scoperte, è compresa nel biglietto d’ingresso dei Musei Reali. Musei Reali Piazzetta Reale, 1 Torino Dalle 9.00 alle 19.00. La biglietteria chiude alle 18.00 Ultimo ingresso alle 18.30 Intero 12,00 € Ridotto: 6,00 € Ragazzi di età dai 18 ai 25 anni


LE MERAVIGLIE DI ROMA Biblioteca Reale Torino 1 febbraio - 7 aprile La mostra è un viaggio ideale nella città di Roma che si snoda attraverso le opere dei fondi della Biblioteca Reale, raccolte in varie sezioni tematiche: vedute di Roma antica e moderna, la sistemazione del Tevere, San Pietro e il Vaticano, il Quirinale e la sua piazza, le guide storiche di Roma, la cartografia dal Cinquecento al Novecento, Piranesi. Nel percorso espositivo si potranno ammirare manoscritti, opere rare a stampa, disegni, incisioni e fotografie d’epoca che illustrano la capitale italiana facendoci scoprire gli aspetti più suggestivi della Roma antica e i monumenti più significativi della Città Eterna. Tra le opere esposte, una tavola tratta dall’opera di Giovanni Battista Piranesi Della magnificenza ed architettura de’ Romani, del 1761, imponente saggio storico corredato da immagini e teso a sostenere la supremazia dell’architettura romana su quella greca; il manoscritto dell’ingegnere Ferdinando Mazzanti, datato 1879 e dedicato ai progetti di restauro degli ambienti del Palazzo del Quirinale, esposto nella stessa sezione che ospita il Dioscuro del Quirinale, disegno a penna e inchiostro di Gerolamo da Carpi; i disegni di Federico Zuccari, Bernardo Bellotto, Gaspard Van Wittel e Pietro Paolo Pannini. Infine, la prima edizione italiana illu-

NINJA E SAMURAI. MAGIA ED ESTETICA. BUSHI parte seconda

Dall'8 Dicembre al 2 Aprile MAO Museo d’Arte Orientale e Centro Giappone Yoshin Ryu La mostra realizzata al MAO Museo d’Arte Orientale si addentra nella storia dei guerrieri giapponesi più conosciuti, i samurai, e nel mistero che circonda la figura dei leggendari guerrieri ombra, i ninja. NINJA E SAMURAI. Magia ed estetica presenta circa 200 opere databili tra il XVI e XX secolo provenienti da collezioni private, manufatti mai esposti prima d’ora, e opere concesse straordinariamente dal Museo d’Arte Orientale di Venezia. Il percorso si apre con un video-documentario realizzato per essere d’aiuto a esplorare con occhio preparato le tante scoperte e suggestioni che l’esposizione offre. La visione della vita dei samurai è ancorata agli strati più profondi dell’inconscio collettivo del Giappone. Questa visione del mondo, il Bushido - la via del guerriero come arte della guerra ma anche come percorso di conoscenza interiore - ha avuto una grande importanza nella produzione artistica, nella cultura e nella costruzione delle relazioni sociali. Intero €8; ridotto €6 fino a 14 anni, studenti fino a 25 anni, disabili, gruppi; gratuito fino a 6 anni, accompagnatori disabili, Abbonamento Musei

16

mostre

strata delle Passeggiate romane, guida redatta dallo scrittore francese Stendhal, e numerose fotografie, tra le quali spiccano quelle all’albumina della reporter inglese Mary Spencer Warren datate 1870. L’evento in Biblioteca Reale è idealmente collegata alla mostra Piranesi: la fabbrica dell’utopia, in corso presso la Galleria Sabauda. Orario: da martedì a venerdì, dalle 9 alle 18,30; sabato dalle 9 alle 13,30 Ingresso da piazza Castello n. 191 con il biglietto dei Musei Reali

Museo + Mostra: intero €12; ridotto €10 fino a 14 anni, studenti fino a 25 anni, disabili, gruppi ORARI da martedì a venerdì 10 - 18; sabato e domenica 11 - 19 (la biglietteria chiude un’ora prima) Museo d'Arte Orientale Via San Domenico, 11 Torino T +39 011.4436932

Le forme dell’attesa. Cinque artisti internazionali dell’Art Prize CBM

Israele, Italia, Macedonia, Portorico, Ru s s i a . Fo t o g ra f i a e v i d e o a r t e . Provengono da cinque Paesi diversi e si confrontano con tecniche differenti i cinque artisti della collettiva Le forme dell’attesa, in mostra a Torino allo Spazio Don Chisciotte della Fondazione Bottari Lattes (via della Rocca 37b) da martedì 30 gennaio a sabato 3 marzo 2018 (Orario: da martedì a sabato ore 10,30-12,30 e ore 15-19 – Inaugurazione: martedì 30 gennaio, ore 18). Gli artisti Patricia Fraser Silva (Portorico, 1969), Angelo Iodice (Barletta, 1980), Ben Livne Weitzman (Gerusalemme, 1990), Stefan Nestoroski (Struga, 1989), Ilia Yefimovich (Mosca, 1988) sono stati selezionati dalla Fondazione Bottari Lattes e da Areacreativa42 tra i vincitori e finalisti dell’Art Prize CBM 2017/2018 (artprizecbm.com). Art Prize CBM è il Premio internazionale organizzato da

Areacreativa42 dal 2001, dedicato al pittore piemontese Carlo Bonatto Minella (1885 - 1878), allievo virtuoso dell’Accademia Albertina di Torino, scomparso giovanissimo. Alla sua quarta edizione, il Premio ha visto la partecipazione di artisti da oltre quaranta Paesi, per le sezioni Under 30 e Over 30. A Torino i cinque artisti portano opere inedite, mai esposte prima in città. Una ventina di lavori realizzati nel 2016 e 2017 che indagano sotto vari aspetti il tema dell’Attesa, tema a cui era dedicata anche la IV edizione del Premio.

L'Elegante Olimpiade. Foulard delle montagne In occasione XXIII Giochi Olimpici invernali che si svolgono in questi giorni a PyeongChang (Corea del Sud), si è aperta la mostra “L'Elegante Olimpiade. Foulard delle montagne”, realizzata dal Museo della Montagna con il sostegno del Consiglio regionale del Piemonte. I 52 foulard celebrativi sono presentati nella galleria Spagnuolo di Palazzo Lascaris e nella Biblioteca della Regione Piemonte (via Confienza 14 a Torino), fino al 23 febbraio ed al 9 marzo. L'ingresso è gratuito. Tessuti principalmente in seta, talvolta in cotone, lana o fibre sintetiche, ricchi di colori, di segni e di elementi simbolici, i 52 foulard esposti appartengono alla collezione del Museo della Montagna.


LETDOWN. Mostra personale dedicata a Sanya Kantarovsky

Fino al 25 febbraio 2018 la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo presenta Letdown, la mostra personale dedicata a Sanya Kantarovsky, artista russo nato a Mosca nel 1982 che rappresenta con la sua arte il fallimento dell'utopia sovietica. Emigrato da bambino negli Stati Uniti, Sanya ha da sempre utilizzato la sua arte come strumento perfetto per confrontare due realtà distinte e distanti che lo hanno accompagnato nelle diverse fasi della sua vita usando un linguaggio artistico che unisce il fumetto all'espressionismo tedesco. Nato sotto il Comunismo, Sanya Kantarovsky è successivamente cresciuto in Occidente, sperimentando e vivendo architetture, atmosfere e politiche completamente nuove. Dal suo nuovo punto di vista, l'artista si affaccia così sul suo passato, ricreando all'interno della Fondazione Sandretto un'immagine emblematica del suo vissuto che rappresenta con la sua pittura grottesca, forte e così malinconica. Protagonista assoluta della mostra è la rappresentazione di un K-7 semidemolito, un particolare edificio russo che conta ottanta appartamenti, progettato da Nikita Krushev, simbolo di declino e degrado sociale. Qui, nello spazio minimalista della Fondazione, rivive una Khrushchyovka semidemolita da cui si affaccia l'arte di Sanya, gettando lo spettatore nella stessa condizione fisica e psichica degli occupanti del palazzo, imprigionandoli in uno spazio anonimo infinitamente replicabile e uniforme che toglie loro ogni prospettiva di Vita. Via Modane 16 Torino Giovedì: 20 - 23 (ingresso libero) VenerdìSabato-Domenica: 12 - 19 Intero euro 5, ridotto euro 3 (Studenti e maggiori di 65 anni)

L'OCCHIO MAGICO DI CARLO MOLLINO

Walter Guadagnini, Direttore di CAMERA Centro Italiano per la Fotografia, ha scelto per l’avvio della stagione espositiva del 2018 una mostra insieme molto torinese

e altrettanto internazionale, dedicata a Carlo Mollino. La mostra, a cura di Francesco Zanot, sarà a CAMERA (Torino), dal 18 gennaio al 13 maggio 2018. L’esposizione attraversa l’intera produzione fotografica di Carlo Mollino, in un percorso di oltre 500 immagini tratte dall’archivio del Politecnico di Torino. Questa iniziativa fa seguito alla mostra "Carlo Mollino. In viaggio", tenutasi presso CAMERA nella primavera del 2016, a testimonianza del rafforzamento della collaborazione tra Politecnico e CAMERA, anche grazie a un accordo di collaborazione siglato nell'aprile di quest'anno. Tra i più noti e celebrati architetti del Novecento, Carlo Mollino ha da sempre riservato alla fotografia un ruolo privilegiato, utilizzandola sia come mezzo espressivo, sia come fondamentale strumento di documentazione e archiviazione del proprio lavoro e del proprio quotidiano. Questa esposizione, la più grande e completa mai realizzata sul tema, indaga il rapporto tra Mollino e la fotografia evidenziandone l’unicità e le caratteristiche ricorrenti, a partire dalle prime immagini d’architettura realizzate negli anni Trenta fino alle Polaroid degli ultimi anni della sua vita. Via delle Rosine 18, 10123 - Torino www.camera.to |camera@camera.to Lunedì 11 - 19 Martedì Chiuso Mercoledì 11- 19 Giovedì 11 - 21 Venerdì 11 - 19 Sabato 11 - 19 Domenica 11 - 19 Biglietti Ingresso Intero € 10

Infinita curiosità: un viaggio nell'universo in compagnia di Tullio Regge Accademia delle scienze di Torino dal 22 settembre 2017 al 18 marzo 2018. Ingresso gratuito Prepariamoci a un viaggio nell'universo attraverso i temi più affascinanti della fisica contemporanea (relatività, teoria quantistica, struttura della materia, cosmologia, particelle elementari). Un viaggio ideale in compagnia di una guida di eccezione, Tullio Regge (1931-2014), uno dei più grandi scienziati della seconda

www.newspettacolo.com

metà del Novecento, autore di importanti scoperte in tutti i campi della fisica e appassionato divulgatore. La sua infinita curiosità è il tema conduttore della mostra, che ci porterà a esplorare aspetti suggestivi della ricerca attuale, offrendoci anche l'opportunità di riflettere sul ruolo pubblico degli uomini di scienza. Via Accademia delle Scienze n. 6, Torino Orari: martedì - domenica dalle ore 10 alle ore 18

TINO SEHGAL

2 febbraio – 17 marzo OGR Torino Per gli ampi spazi delle OGR Sehgal ha ideato una complessa coreografia che vede la partecipazione di più di cinquanta interpreti, pensata come un unico grande movimento in continua mutazione durante il corso della settimana. Da quello che Sehgal definisce come uno “sciame” di corpi, da una coreografia che presenta movimenti pensati appositamente per questa occasione, hanno origine, infatti, una serie di specifiche “situazioni”. In questa presentazione le singole opere dell’artista – considerate come entità discrete che possono essere separate tra di loro e dal processo della loro produzione – diventano scene o momenti, elementi che prendono forma temporaneamente in un gioco d’incontri che risponde a circostanze specifiche: il numero degli spettatori, il loro modo di interagire o il periodo del giorno in cui questi incontri avvengono. OGR corso castelfidardo, 22 torino info@ogrtorino.it Ingresso 1 euro Dal giovedì alla domenica, dalle 11 alle 19. Venerdì: dalle 11 alle 20.

17


HIT PARADE collettiva dei 30 artisti più rappresentativi di PARATISSIMA 2016 e 2017

HIT PARADE 2016-2017 è la seconda edizione della mostra organizzata dal Museo Nazionale dell'Automobile in collaborazione con PARATISSIMA, aperta al pubblico fino al 4 marzo 2018. Una collettiva dei 33 artisti più rappresentativi di Paratissima, selezionati tra gli iscritti delle edizioni 2016 e 2017: trentatré forme diverse di creatività, trentatré artisti le cui opere dialogheranno con la collezione permanente del Mauto, a sua volta organizzata per raccontare la storia della creatività applicata alla mobilità e al car design. La mostra ufficiale sarà affiancata da una speciale sezione dedicata alla SCULTURA che riunisce i più significativi artisti plastici emersi nelle tante edizioni di PARATISSIMA e da due ospiti speciali: la Chiangrai Ferrari del tailandese Anon Pairot e le stravaganti opere del giapponese Tomohiro Todoroki. Corso Unità d'Italia 40 Torino Tel. 011 677666/7/8 Lunedì 10.00 - 14.00; Martedì 14.00 19.00;Mercoledì, giovedì e domenica 10.00 - 19.00; Ven e sab 10.00 21.00.

FILIPPO DE PISIS Eclettico connoisseur fra pittura, musica e poesia

24 gennaio – 22 aprile 2018 Museo Ettore Fico La mostra intende porre in luce il rapporto a lungo intercorso tra Filippo de Pisis e le fonti pittoriche del presente e del passato. L’approccio alla pittura da parte dell’artista nasce grazie all’amore e alla passione per la storia dell’arte, il culto per la tradizione ferrarese del Costa e del Francia, e si sviluppa nell’arco di un trentennio secondo varie passioni di volta in volta inseguite, percorse, collezionate e ritrovate. De Pisis, visitando e studiando le opere nei musei, ritrova le proprie radici legate al naturalismo e alla pittura francese, scopre se stesso e la propria ispirazione. Dal confronto con i contemporanei de Chirico, Savinio e Carrà, in gioventù egli focalizza la propria attitudine a collezionare il mondo come pratica cosciente di riflessione metaforica e metastorica, in senso metafisico. La mostra, che raduna circa 150 opere tra dipinti e disegni, intende porre l’attenzione sul complesso mondo che caratterizza le passioni d’arte e la cultura dell’artista: l’inclinazione poetica, la passione antiquaria e collezionistica, il mondo musicale della lirica, l’indole del botanico naturalista e l’amore per il museo e le civiltà del passato.

18

mostre

MEF – Museo Ettore Fico via Francesco Cigna 114, Torino Biglietteria +39 011 852510 info@museofico.it www.museofico.it Orario da mercoledì a venerdì 14-19 sabato e domenica 11-19 Biglietteria intero € 10 ridotto € 8 over 65, insegnanti e enti convenzionati; ridotto € 5 dai 13 ai 26 anni e gruppi (minimo 6 persone)

FERENC PINTÉR L’illustratore perfetto

24 gennaio – 22 aprile 2018 MEF Outside via Filippo Juvarra 13 Torino La mostra ripercorre l’attività di Ferenc Pintér, una fra le voci più complesse e creative della grafica del XX secolo, nel decimo anniversario dalla sua scomparsa. Pintér è infatti riconosciuto come un illustratore che ha lasciato un segno a livello mondiale. La sua opera è caratterizzata dall’impostazione grafico-cartellonistica mitteleuropea, la sua espressività risente di una cultura pittorica e artistica profondissima, con citazioni e richiami talvolta espliciti, talvolta sotterranei e incrociati. Le sue immagini sono ralizzate principalmente a tempera, il suo mezzo d’elezione, ma talvolta anche a china, marker e con tecniche miste anche elaborate. Dalla sua mano sono nate illustrazioni potenti e sintetiche, racconti in un’immagine, ormai divenute parte dell’immaginario collettivo. Celebri sono le copertine Mondadori (tra le più famose le serie dedicate al Commissario Maigret e l’immensa produzione per Oscar e Omnibus Gialli). La mostra ripercorre la sua opera tra originali e rielaborazioni personali del lavoro editoriale, con una selezione di oltre 150 opere tra tavole a colori, schizzi in banco e nero, chine e layout. La multiforme attività di Pintér viene ripercorsa spaziando dai manifesti realizzati in opposizione al regime sovietico fino a un focus importante dedicato alle poetiche tavole di Pinocchio, pubblicate postume nel 2011. MEF Outside Via Filippo Juvarra 15, 10122 Torino Biglietteria +39 011 852510 info@museofico.it www.museofico.it Orario da mercoledì a venerdì 14-19 sabato e domenica 11-19 Biglietteria intero € 10 ridotto € 8 over 65, insegnanti e enti convenzionati; ridotto € 5 dai 13 ai 26 anni e gruppi (minimo 6 persone)

BLOW UP le opere di Francesca Pasquali per ADISCO e Fondazione Paideia

Ha aperto al pubblico la mostra “Blow Up” allestita presso lo Spazio Ersel in Piazza Solferino 11 a Torino con le opere dell’artista bolognese Francesca

Pasquali per ADISCO – Sezione Piemonte e Fondazione Paideia, che per il quinto anno realizzano insieme l’iniziativa di raccolta fondi per offrire ai bambini assistiti e alle loro famiglie un viaggio a Disneyland Paris. Il progetto, giunto al quinto anno consecutivo, vede in questa edizione un team tutto al femminile, perché Paola Giubergia, Consigliere di Fondazione Paideia, e Francesca Lavazza, Vicepresidente di ADISCO – Sezione Piemonte, hanno coinvolto l’artista bolognese Francesca Pasquali. La mostra è visitabile con ingresso libero dal 4 dicembre 2017 al 16 febbraio 2018 dal lunedì al venerdì (dalle ore 10 alle 18). Il ricavato della vendita delle opere in esposizione sarà devoluto alla raccolta fondi per una vacanza nel famoso parco divertimenti della capitale francese.

SALGARI Il viaggio continua

Emilio Salgari torna a essere protagonista della nostra città grazie a una mostra realizzata in collaborazione con la Fondazione Tancredi di Barolo - MUSLI (Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia) e allestita al Borgo Medievale fino al 18 febbraio 2018. Da un lato l’esposizione intende evidenziare i legami fra lo scrittore veronese e Torino, dove visse tra il 1893 e il 1911, presentando una rassegna delle principali opere pubblicate dagli editori Speirani e Paravia tra il 1894 e il 1904: racconti di viaggio e d’avventura, storie naturalistiche e ambientazioni nei paesi del nord ma anche traduzioni di romanzi francesi, attività che Salgari abbandonò poi completamente. Parallelamente la mostra documenta il successo e la popolarità dell’opera salgariana attraverso una selezione di titoli emblematici. Lunedì: Chiuso. Orario 10:00-18:00

Serena Gamba Monologo

fino al 17 febbraio 2018 Galleria Moitre Torino “Monologo” è un esposizione che richiede tempo nella condizione di sostare, far riposare il fremito del corpo per apprendere che il pensiero e le lettere, possono scontornare un opera, dare una notizia di eventi futuri, lasciar procedere una condizione prossima. Via santa Giulia 37 bis dal mercoledì al sabato, dalle 16 alle 19

TORINO E I SUOI FIUMI’ otto secoli di storie

Archivio Storico della Città, 13 novembre 2017 - 30 marzo 2018 La mostra vede esposti oltre 200 pezzi tra documenti, rare incisioni, disegni d’epoca e fotografie, che raccontano il rapporto tra Torino e i suoi corsi d’acqua. Archivio Storico della Città, via Barbaroux, 32 Torino Dalle 8.30 alle 16.30 dal lunedì al venerdì


ODISSEE Diaspore, invasioni, migrazioni, viaggi e pellegrinaggi

Palazzo Madama - Corte Medievale 16 novembre – 19 febbraio L’esposizione, ideata dal direttore di Palazzo Madama Guido Curto e curata insieme agli storici dell’arte del museo, racconta il cammino dell’Umanità sul pianeta Terra nel corso di una Storia plurimillenaria. In mostra un centinaio di opere provenienti dalle raccolte di Palazzo Madama e da vari musei del territorio e nazionali: dipinti, sculture, ceramiche antiche, reperti etnografici e archeologici, oreficerie longobarde e gote, metalli ageminati e miniature indiane, armi e armature, avori, libri antichi, strumenti scientifici e musicali, carte geografiche, vetri, argenti ebraici e tessuti. Piazza Castello, Torino intero € 10, ridotto € 8, Orario lunedì-domenica 10.00-18.00, chiuso il martedì.

GIANFRANCO FERRE'. Sotto un'altra luce: Gioielli e Ornamenti

Nell’aulica Sala del Senato di Palazzo Madama, dal 12 ottobre 2017 al 19 febbraio 2018 va in scena la mostra

Gianfranco Ferré. Sotto un’altra luce: Gioielli e Ornamenti. L’esposizione organizzata e prodotta da Fondazione Gianfranco Ferré e Fondazione Torino Musei - presenta in anteprima mondiale 200 oggetti-gioiello che ripercorrono per intero la vicenda creativa del celebre stilista italiano. Per Ferré l’ornamento è stata sempre una passione, legata in modo inscindibile alle collezioni moda e risultato di un approccio appassionato e spesso innovativo, mai inferiore a quella riservata all’abito. Palazzo Madama - Museo Civico d’Arte Antica. Piazza Castello Torino. Orario: lun-dom 10.00-18.00, chiuso il martedì. Intero € 12 Ridotto € 10 Gratuito minori 18 anni Abbonamento Musei

PERFUMUM. I PROFUMI DELLA STORIA

15 febbraio 2018 – 21 maggio 2018 Palazzo Madama, Sala Atelier Un racconto sull’evoluzione e la pluralità dei significati del profumo dall’Antichità greca e romana al Novecento, visto attraverso più di duecento oggetti esposti, tra oreficerie, vetri, porcellane, affiches e trattati scientifici. L’esposizione, curata da Cristina Maritano, conservatore di Palazzo Madama, e allestita in Sala Atelier, pre-

www.newspettacolo.com

senta oggetti appartenenti alle collezioni di Palazzo Madama e numerosi prestiti provenienti da musei e istituzioni torinesi, come il MAO Museo d’Arte Orientale, il Museo Egizio, il Museo di Antichità, la Biblioteca Nazionale, la Biblioteca Guareschi del Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco. Importante anche il contributo di realtà nazionali come il Museo Nazionale del Bargello, Gallerie degli Uffizi, il Museo Bardini e la Galleria Mozzi Bardini di Firenze e il Museo di Sant’Agostino di Genova. Fondamentale è stata inoltre la collaborazione con il Musée International de la Parfumerie di Grasse (Francia) che, insieme ad una preziosa selezione di opere, ha messo a disposizione gli apparati multimediali sulle tecniche della profumeria. Infine, il contributo di molti collezionisti privati ha permesso di radunare un’ampia selezione di flaconi del Novecento. Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 Chiuso il martedi'. La biglietteria chiude alle 17.00. Intero € 12. Ridotto € 10 Gratuito minori 18 anni Abbonamento Musei Torino Torino + Piemonte card Il primo mercoledì del mese, non festivo, l'ingresso è gratuito per tutti. contatti: tel. +39.011.4433501

19


PARANORMAL. Tony Oursler VS Gustavo Rol

Dal 3 novembre al 25 febbraio 2018 Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli La Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli prosegue il suo percorso di ricerca sul tema del collezionismo e presenta Paranormal. Tony Oursler VS Gustavo Rol, una raccolta ideale costituita dalle opere dell’artista americano e da una selezione di oggetti appartenenti alla sua enorme collezione legata al mondo dell’occulto, posti in relazione all'attività paranormale e alle opere presenti nelle collezioni torinesi di Gustavo Rol, attivo a Torino nella seconda metà del Novecento. Le opere sono state individuate da Tony Oursler insieme al curatore della mostra Paolo Colombo e inserite in un ambiente concepito dall’artista stesso che in questa occasione presenterà anche una serie di nuovi lavori, gli Ex Voto, ispirati alla visita alla Chiesa della Consolata di Torino. Marcella Pralormo, Direttrice della Pinacoteca Agnelli, si è occupata della sezione della mostra dedicata a Gustavo Rol, con un lungo lavoro di ricerca delle persone che lo hanno conosciuto e frequentato, rintracciando e selezionando insieme a Tony Oursler e a Paolo Colombo i dipinti e gli oggetti appartenuti a Rol, presenti nelle collezioni private torinesi. Inntero €10; ridotto €8 gruppi, over65, convenzionati; ridotto speciale €4 scuole e ragazzi 6-16 anni. Orario di apertura: 10-19 - da martedì a domenica | chiuso il lunedì

SOUNDFRAMES. Cinema e musica in mostra

Nell’anno in cui si celebra il centenario della nascita di Leonard Bernstein, uno dei massimi compositori e direttori d’orchestra del Novecento, il Museo Nazionale del Cinema organizza una mostra che indaga la complessità del rapporto tra musica e immagini in movimento nel modo più ampio possibile, consapevolmente non esaustivo, attraverso un approccio non solo cronologico, ma fondato sulla costruzione di sezioni tematiche trasversali. L’aspetto più importante dell’esposizione è la multimedialità, pensata per offrire al visitatore una vera e propria visita esperienziale. La mostra, infatti, è composta esclusivamente da proiezioni che si snodano lungo tutta la rampa elicoidale dell’Aula del Tempio, a formare un film ideale in cui si vogliono raccontare i mille modi in cui la musica e le immagini del cinema si sono incontrati nel corso di oltre un secolo. Per questo motivo al visitatore saranno fornite cuffie wireless, necessarie per un’immersione a 360° nella mostra.L’ultima parte del percorso prevede sei stanze dalle caratteristiche spiccatamente interattive, mentre l’Aula del Tempio sarà sfrut-

20 mostre

tata a pieno nelle sue caratteristiche di sala cinematografica e di palcoscenico per sonorizzazione dal vivo di film muti, performance sperimentali e incontri con i grandi protagonisti della musica contemporanea, che hanno e hanno avuto strette relazione con il cinema. La mostra, a cura di Grazia Paganelli e Stefano Boni, con la collaborazione di Maurizio Pisani, è in programma al Museo Nazionale del Cinema dal 26 gennaio 2018 al 7 gennaio 2019. Concept di mostra Donata Pesenti Campagnoni. Lunedì 9- 20. Martedì chiuso Mercoledì 9 - 20 Giovedì 9 - 20 Venerdì 9 - 20 Sabato 9 - 23 Domenica 9 - 20 INTERO € 10. Museo + Ascensore Panoramico € 14 RIDOTTO € 8 / € 11 Museo Nazionale del Cinema Via Montebello, 20 Torino Orari a richiesta, telefonando dal lunedì al venerdì 9.00 - 18.00 al numero 011.8138.564 - 565.

Una storia di accoglienza

Fotografie di Uliano Lucas dall'08 al 25 febbraio 2018 cancellata esterna della Mole Antonelliana . Un progetto del Comune di Settimo T.se, Associazione Nazionale Croce Rossa Italiana - Italian Red Cross e Museo del Cinema. Con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Regione Piemonte e Città di Torino. Con il contributo del Progetto SPRAR e dell'Associazione Casa dei Popoli Onlus e con la collaborazione della Fondazione comunità solidale onlus, Lubec Lucca Beni Culturali e Fondazione Esperienze di Cultura Metropolitana. Questa mostra è stata insignita del riconoscimento “Medaglia del Presidente della Repubblica”

PIRANESI. LA FABBRICA DELL’UTOPIA

Galleria Sabauda fino al 11 marzo 2018. Con una scelta espositiva di 93 opere, provenienti dalla Fondazione Giorgio Cini, dalle collezioni del Museo di Roma di Palazzo Braschi e dalla Galleria Sabauda, è data piena illustrazione alla variegata attività di Giovan Battista Piranesi (17201778), il grande incisore e architetto votato alla riscoperta dell’archeologia, che applicò la matrice vedutistica della propria formazione veneta a una immediata passione per le grandiose rovine di Roma, dove si trasferì nel 1740. La sua vastissima produzione acquafortistica, caratterizzata da visioni prospettiche scenograficamente esasperate e da violenti effetti luministici, ne fecero uno degli artisti di maggior successo in un mercato artistico in veloce espansione qual era quello romano nel periodo culminante del Grand

Tour internazionale. Musei Reali di Torino Piazzetta Reale, 1 Aperto da martedì a domenica dalle 9.00 alle 19.00 Biglietto intero: 10 euro; ridotto: 6 euro Ingresso Musei Reali + Piranesi: Biglietto intero 16 euro; ridotto 10 euro; ingresso gratuito per le categorie previste per legge

HUMAN BODIES The Exhibition

Dal 25 novembre 2017 al 25 febbraio 2018 alla Promotrice delle Belle Arti di Torino. Un viaggio per scoprire come funziona il nostro corpo e soprattutto come preservarlo prendendoci cura della nostra salute. Creato nel 2008 dal gruppo Musealia, il progetto museale è stato curato a quattro mani dal Dottor Rafael Latorre, professore di anatomia semplice e comparata all’università di Murcia e dal Dottor Virginio Garcia Martinez, professore di anatomia ed embriologia umana dell’università di Extremadura, in collaborazione con l’Università del Tennesse. In Human Bodies protagonisti sono i corpi nella loro interezza insieme a oltre 150 organi veri, conservati attraverso il processo della plastilinazione, una tecnica che consente di preservare al tempo il corpo umano, mantenendone le caratteristiche reali originali. La mostra, che ha già appassionato milioni di persone nel mondo, è divisa in otto aree: lo sviluppo nel corpo umano, lo scheletro, il sistema muscolare, il sistema respiratorio, quello digerente, nervoso e infine il sistema urinario e riproduttivo. I biglietti sono acquistabili con il circuito Ticket One. Dal martedì al venerdì dalle 10 alle 18 sabato dalle 10 alle 19; dom dalle 10 alle 18; lunedì chiuso. Prezzi: intero: 14 euro ridotto (per under 12 anni, over 65 anni e partners convenzionati): 12 euro; ridotto gruppi: 10 euro ridotto scuole: 6 euro Società Promotrice delle Belle Arti Viale Diego Balsamo Crivelli, 11 Torino

Rachel Schwalm Fairy Tales

22 febbraio – 31 marzo 2018 Galleria Febo e Dafne Torino La personale Fairy Tales alla galleria Febo e Dafne presenta per la prima volta a Torino l’artista londinese Rachel Schwalm. La mostra, a cura di Valentina Rippa, è una suggestione fiabesca in cui il gusto vintage delle carte da parati originali di inizio ‘900 incontra una raffinatissima pittura figurativa. Il ciclo delle Fairy Tales è una ricerca che l’artista persegue dal 2015, in occasione della mostra a Torino saranno presentati due lavori inediti. Inaugurazione Giovedì 22 febbraio 2018 Dalle ore 18.00 alle 21.00 Via Della Rocca 17 – Torino Dal martedì al sabato: 10.30-13.00 - 15.30-19.30


GILBERTO ZORIO grande mostra retrospettiva

Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea dal 02 novembre 2017 al 18 febbraio 2018 Per la prima volta in un museo pubblico a Torino, il Castello di Rivoli dedica una grande mostra retrospettiva a Gilberto Zorio (Andorno Micca, 1944), tra i pionieri della storia dell’arte contemporanea e tra i protagonisti dell’Arte Povera. Curato da Marcella Beccaria e sviluppato in dialogo con l’artista, il progetto espositivo include nuove installazioni e opere storiche. Il progetto espositivo raccoglie in un innovativo percorso organico alcuni tra i più importanti lavori realizzati da Zorio dai suoi esordi, tra cui installazioni storiche gelosamente custodite dall’artista nella propria collezione privata. Queste rare opere saranno presentate al pubblico con lavori provenienti da selezionate collezioni e opere dell’artista presenti nella collezione del museo. Saranno inoltre esposte per la prima volta nuove installazioni appositamente ideate e create da Zorio per gli spazi del terzo piano del Castello. martedì – venerdì 10.00 – 17.00 sabato – domenica 10.00 – 19.00 Intero € 8,50 Borsa; Rid € 6,50 Borsa Il biglietto di ingresso è comprensivo della visita alle sale espositive del Museo, oltre che della cessione dei seguenti ulteriori beni e servizi Ogni sabato e domenica e festivi, sino al 31 dicembre, una navetta collega gratuitamente Piazza Castello a Torino, la Stazione di Porta Susa (Piazza XVIII Dicembre) e il Castello di Rivoli. Il servizio, affidato a GTT, è attivo anche in occasione delle aperture straordinarie. Il ritorno dal Castello di Rivoli in direzione Torino è consentito esibendo il biglietto del museo.

RICHARD STRAUSS E L’ITALIA Festival Richard Strauss 2 febbraio - 17 marzo 2018 Biblioteca Nazionale Universitaria, Torino Venerdì 2 febbraio l’inaugurazione della mostra Richard Strauss e l’Italia ha dato inizio alle manifestazioni del Festival Richard Strauss. Curata dal musicologo Giangiorgio Satragni, la mostra propone oltre 150 fra documenti e oggetti d’epoca, per la maggior parte provenienti dall’archivio della famiglia Strauss ed esposti per la prima volta. Il rapporto con l’Italia, nell’arte come nella vita privata, attraversò l’intera vita di Strauss in maniera costante e interessò più ambiti: i viaggi di piacere e di lavoro, le relazioni con il mondo culturale e politico del nostro Paese, le fonti d’ispirazione e i riferimenti a musiche e figure italiane nelle sue

opere. Mostra documentariaa cura di Giangiorgio Satragni Biblioteca Nazionale Universitaria, p.za Carlo Alberto 3 Dal lunedì al venerdi ore 10-18, sabato ore 10-13; durante i concerti del festival (8, 13 e 18 febbraio) Ingresso libero Informazioni: tel. 011.8815.557

ENJOYETERNITY Museo Egizio e CAMERA

Regionale 13 gennaio – 18 febbraio Il L’antico Egitto incontra gli smartphone e si riscopre attraverso la lente degli schermi moderni. Scatti rubati, cromie televisive e mummie dell’era tecnologica ripropongono la collezione del Museo Egizio in un’ottica inedita e contemporanea. Passato e presente dialogano nelle opere di #EnjoyEternity, la mostra dell’artista Sharon Ritossa realizzata grazie all’affiancamento di Hangar Creatività, il progetto per sostenere i giovani talenti artistici promosso dall’Assessorato alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte e coordinato dalla Fondazione Piemonte dal Vivo. Il progetto fotografico di #EnjoyEternity si articola in tre sezioni e racconta una nuova esperienza del guardare, che oggi passa soprattutto attraverso il filtro dello schermo. Museo Egizio – Via Accademia delle Scienze 6, Torino Lun: 09.00/14.00 | Mar-Dom: 09.00/18.30 CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia – Via delle Rosine 18, Torino Lun: 14.00/19.00 | Mar: chiuso | Mer: 11.00/19.00 | Gio: 11.00/21.00 | VenDom: 11.00/19.00 INGRESSO GRATUITO

Sigillo di Ugo Simeone

18 gennaio 2018 - 3 marzo 2018 Weber & Weber Partendo da alcune delle tavole che Giordano Bruno incise per i suoi scritti filosofici, Ugo Simeone presenta in questa nuova opera, dal titolo Sigillo, cinque grandi fotografie. Nei suoi rozzi diagrammi di stelle e di raggi, Bruno lega in una geometria, tanto lineare quanto ideale, le magiche suggestioni naturali del paesaggio, il cielo e l'aria come luoghi dell'irreale e della fantasia. Allo stesso modo queste nature morte appaiono composte da schemi, tracciati, insieme visibili e invisibili, analoghi a costellazioni, il cui linearismo evoca un ordito emergente dal nero di fondo. Le immagini si perdono nei contrasti dei pieni e dei vuoti: strutture che valgono tanto quanto segni, fasci luminosi in forme traslucide. Nella sua propria luce l'oggetto sospeso

www.newspettacolo.com

traspare nell'idea della carta gualcita, mentre nella visione d'insieme trame di luce ci aprono a spazi non euclidei. E se Bruno, nella dispositio, colloca i dati mnemonici prima che essi diventino immagini, Simeone dispone una sorta di mappa del cielo notturno, che ci dona la possibilità di intravedere, come in una traccia, la struttura che connette tutte le cose. Weber & Weber. Via S. Tommaso, 7 Orari: da martedì a sabato, ore 15:30 – 19:30.

Piotr Skyba

Galleria Giorgio Galotti – Alley. Torino 21 dicembre 2017 – 15 marzo 2018. Alley è la project room della galleria Giorgio Galotti. Nel 2017 si trasferisce in un'antica vetrina del 1700 situata nel centro storico di Torino, in collaborazione con Andrea Pagliano, per invitare artisti internazionali a presentare interventi specifici, uno per ogni stagione. Per l'Inverno, Piotr Skiba è stato invitato a presentare il secondo intervento che si basa su due sculture che occupano le due vetrine frontali con l'intenzione di ricreare un finto negozio di animali, con resti di due animali non sopravvissuti alla nostra generazione. Un modo per offrire un punto di vista sull'estinzione naturale attraverso il linguaggio della scultura e mediante una vetrina su strada, normalmente utilizzata per scopi commerciali. Galleria Giorgio Galotti – Alley. Via San Francesco da Paola 12 - Torino

FAUSTO MELOTTI Quando la musica diventa scultura

Fondazione Cosso - Castello di Miradolo 11 novembre – 25 febbraio 2018 La mostra, curata da Francesco Poli e Paolo Repetto, vuole sottolineare i due principali aspetti della ricerca di Melotti: da una parte i temi connessi alla sua profonda ispirazione musicale, dall’altra quelli con valenze più narrative, mitiche, favolistiche. Sabato, domenica e lunedì, ore 10.00/18.30 T. 0121 502761

La strage degli innocenti di Guido Reni

Aosta, Museo Archeologico Regionale 13 gennaio – 18 febbraio Il capolavoro di Guido Reni, realizzato nel 1611 per la cappella Berò nella Chiesa di San Domenico a Bologna, è al centro di un articolato percorso espositivo, arricchito da apparati multimediali, che ne ripercorre la storia. Orario: 9-19, tutti i giorni Piazza Roncas, 12

21


musica: concerti, dj set, feste

riki Il cantautore rivelazione dell’edizione 2017 di Amici di Maria de Filippi Venerdì 16, sab 17 febbraio e sabato17 Marzo 2018 Teatro Concordia Venaria ore 21 Venerdì 20 novembre 2017 è uscito in tutti i negozi di dischi, in digital download e nelle piattaforme streaming, “Mania” (Sony Music), il nuovo album di inediti di RIKI. Dopo l’esordio con “Perdo le parole”, il disco più venduto del 2017 e certificato triplo platino in soli 5 mesi, il cantautore milanese sorprende pubblicando un nuovo progetto. L’uscita è stata anticipata dal singolo “Se parlassero di noi”, che ha debuttato in poche ore al #1 posto della classifica singoli di iTunes. Prodotto da Francesco Facchinetti, l’album è stato interamente scritto da RIKI e prodotto da Riccardo Scirè. Riccardo Marcuzzo, classe 1993 è nato a Milano. Cantautore rivelazione dell’edizione 2017 di Amici di Maria de Filippi, si aggiudica il secondo posto e la vittoria della categoria cantanti. Corso Puccini - Venaria Reale - euro 23 info@torinoconcerti.com info line +39 011.616.49.71

venerdi 16 febbraio

-RINO GAETANO BAND in concerto Hiroshima Mon Amour Via Carlo Bossoli, 83, Torino Telefono: 011 317 6636 www.hiroshimamonamour.org ore 22.00, ingresso 10 euro La Rino gaetano band, la cover band gestita accuratamente da Anna Gaetano sorella del cantautore - presenta i più grandi successi di un artista da sempre fuori dagli schemi e, oggi, più attuale, amato e seguito che mai. Quelli della RGB sono concerti dinamici e coinvolgenti, che mirano innanzitutto a omaggiare sempre la figura del cantautore, esportandone i successi in tutta Italia, ma anche a non trascurare quell’aspetto, irrinunciabile, che è il divertimento e il lasciarsi portare nel profondo della musica di Rino e nei suoi testi.

vittoria di Italia Wave Toscana e del Lucca Summer Festival nel 2009, vengono inseriti nella compilation promossa da XL - La Repubblica “Woodstock 1969-2009”, insieme ad artisti come Afterhours, Caparezza e Bugo. Nell’Ottobre 2011 esce "Siamo Pur Sempre Animali", disco d'esordio e nell'aprile 2013, dopo l’ingresso in formazione di Giovanni (Batteria), esce l’Ep "BRA! Braccia Rubate All'Agricoltura". Dopo quasi due anni di lavoro viene ultimato “Carnival”, secondo capitolo uscito il 5 Febbraio 2016.

si esprime attraverso un repertorio basato su i generi tipicamente brasiliani, come il samba, frevo, bossa nova, ijexá, baião e maracatu, ma anche dal funk americano e dalla musica africana. Le sue composizioni e riletture presentano un particolare dialogo tra melodia e contrappunto, ispirato ale opere di grandi maestri come Pixinguinha, Moacir Santos, Tom Jobim, Guerra Peixe e Nailor “Proveta”.

Bass Groove Brasil Venus In Furs

-Venus In Furs in concerto POP ex Lavanderie Ramone Via Claudio Luigi Berthollet 25, Torino contributo associativo euro 4 riservato soci Arci Funamboli Live I Venus In Furs nascono a Pisa. Dopo la

22

MUSICA

-BASS GROOVE BRASIL in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Release party Brass Groove Brasil è una delle poche Brass Band in Brasile. Originaria di Santa Catarina, la Band innova mescolando i musicisti di questa formazione con una sezione ritmica composta da basso, chitarra elettrica e batteria. Il risultato è una sonorità ricca di timbriche che

-Etimo+fase39 in concerto Tiki Beach Via Belfiore 1 H, Torino ore 21:30 Gl ETIMO sono una band torinese nata nel 2014 attualmente composta da 4 elementi. Attualmente hanno un album all'attivo intitolato "Spirito Guida" Fase 39. La band torinese nasce nel 2014 e nello stesso anno inizia le registrazioni del proprio primo disco, “Elettroscopia”, prodotto da Alessandro Sgreccia e da Federico Coderoni e e registrato presso Cosecomuni.


musica: concerti, dj set, feste

Bred Mehldau Piano Lessons: quattro appuntamenti di piano solo Venerdì 16 febbraio OGR Torino ore 21 Uno dei pianisti più influenti degli ultimi venti anni, Bred Mehldau (Jacksonville, Florida) nasce musicista classico, per scoprire presto il jazz. Alunno dei pianisti Fred Hersch e Kenny Werner e del batterista Jimmy Cobb, viene presto assoldato da quest’ultimo nella sua band. La sua musica ricorda Bill Evans. Spesso paragonato a Keith Jarrett, che considera una grande ispirazione, Brad Mehldau è uno dei quattro maestri che si esibiranno durante le Piano Lessons: quattro appuntamenti di piano solo nella straordinaria cornice della Sala Fucine, per un’esperienza profonda e coinvolgente: l’even eight del visionario Bred Mehldau, il tocco di Yiann Tiersen e l’originale minimalismo musicale di Michael Nyman. La proposta artistica Piano Lessons si è aperta lo scorso dicembre con l’esibizione ricca di

venerdi 16 febbraio

-Starlight in concerto Alcool Lungo Po Cadorna 1 - P.za Vittorio, Torino ore 21:30 Gli Starlights appaiono nel panorama delle cover band con musica dance e pop dagli anni 70 a oggi, internazionale e non, dai ritmi coinvolgenti, pronti ad illuminare i palchi e animare feste con la buona musica e uno show dinamico e super energico! Sono una realtà composta da artisti con alle spalle grandi esperienze e sopratutto uniti da una grandissima amicizia e complicità il che li porta inevitabilmente a trasformare ogni momento in festa con un repertorio tutto da ballare pieno di hit e chicche che hanno segnato la storia della musica. Chiara Quartero – lead vocalist Federico Zappino – lead vocalist Beppe Viscomi – bass Enrico Fornatto – guitar Marco Fontolan – drum Roberto Maccagno – sound designer &programmazioni

Starlights

24

MUSICA

foto Elizabeth Leitzell

pathos del Maestro Ezio Bosso. OGR - Officine Grandi Riparazioni Torino corso Castelfidardo 22, www.ogrtorino.it Platea A Numerata € 57,50 Platea B Numerata € 46,00 Platea Visibilita' Limitata € 34,50

-I Moderni in concerto Tangram Teatro via Don Luigi Orione 5, Torino ore 21 tel 011.338698 www.tangramteatro.it Ingresso euro15,00 (rid. €12,00) I Moderni sono Fabio Perretta e i fratelli Celeste e Placido Gugliandolo. Il loro incontro avviene nelle sale di un’associazione culturale torinese nel 2007, dove le loro attitudini teatrali e musicali trovano una forma nella musica a cappella. Approdano alle audizioni di X Factor 5 con il nome di Free Chords, vengono ribattezzati I Moderni e si classificano secondi. Con “Gran Passato!” presentano il loro concerto acustico (chitarra, cajon, violoncello e tre voci) durante il quale, tra cover, brani a capella e nuovi medley accompagnano con leggerezza ed ironia il pubblico alla scoperta di tutto ciò che di vintage si nasconde nella musica odierna

-EMERGENZA ROCK BAND in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Vasco Contro Liga Un'unica band, un unico grande rock

show, tutto suonato rigorosamente dal vivo, per godere con la grande musica dei due più grandi rocker italiani degli ultimi anni. Le Birrerie Rol sono luoghi di ristoro caldi e amichevoli, come il rovere dal quale prendiamo nome e carattere

-empty meds in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Tributo Placebo, dal 2007 Nicolò Augelli - vocals Gianluca Gigliotti - bass, back vocals Domenico Cambareri - guitar Gabriele Genna - Drums


musica: concerti, dj set, feste

Amar Sundy (il bluesman del deserto) 12° Gilgamesh Blues Festival Venerdi 16 Febbraio Il Magazzino di Gilgamesh Torino ore 22 - euro 10 Affettuosamente conosciuto come il bluesman del deserto, Amar Sundy combina magistralmente il Blues e la musica del Sahara per creare quello che il prestigioso festival francese Blues Sur Seine ha definito "una nuova contaminazione, un nuovo percorso". Di origine tuareg, Amar ha intrapreso il suo mestiere di bluesman suonando come busker nelle stazioni della metropolitana parigina. Negli anni '80, trasferitosi negli Stati Uniti, ha affinato la sua natura musicale direttamente dai suoi maestri, lavorando e confrontandosi con Albert Collins, B.B. King, James Cotton, Jimmy Johnson, Screamin 'Jay Hawkins e, naturalmente, Albert King. Proprio con quest’ultimo, Amar ha partecipato a due lunghissimi tour americani. Per questo concerto sarà accompagnato da Good Gheddo Trio feat Andrea Scagliarini. Opening act - Ore 21.00 PAUL DEMON Armonica, voce, stomp, shaker, loopstation sono gli strumenti che Paul (Paolo) Demontis usa per creare i suoi “Blues&Groove” durante il suo nuovo spettacolo di musica live Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 info@ilmagazzinodigilgamesh.it

venerdi 16 febbraio

-Sudaka in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Pop, rock, latin, folk Il gruppo è nato da un’amicizia in un piccolo paese del Piemonte, Castagnole, dove risiedono 5 membri della band. Ismael, percussionista, ha suonato nel gruppo Medio Mundo in Uruguay, paese di origine, dove è nato il candombe (ritmo molto popolare in america latina). Hugo, voce solista e chitarra, nato a Buenos Aires, ha militato nei gruppi Barrios Marginales e Modulo de Frecuencia. I due iniziano negli anni 2000 a riproporre musica sudamericana in Italia. Nel 2010 l’ingresso di altri due componenti: Marco, chitarrista e corista, che ha avuto molteplici esperienze musicali soprattutto in ambito rock, e Claudio, fisarmonicista e corista, proveniente dall’ambito classico ma coinvolto da anni in esperienze musicali di vari generi. Nel 2011 l’ingresso

-60/70 rock band in concerto Corner House Corso Sebastopoli 230 Torino Info. 348 890 2181 Tributo Deep Purple Sono una delle istituzioni della scena musicale torinese. I 60/70 propongono dal 1990 con immutato vigore e seguito di pubblico uno spettacolo di rock robusto e

trascinante. Nel nome dell’immortale rock dei Deep Purple. Il gruppo ha accompagnato il mitico Ian Paice (storico batterista dei Deep-Purple) in decine di tournée in Italia ed inoltre il fenomenale Andrea Braido (chitarrista che ha suonato con Vasco, Ramazzotti, ecc..), che con

SUDaKa

26

dell’ultimo componente, Alberto Bollettinari, come secondo percussionista.

MUSICA

loro si è esibito in una serie di concerti/tributo ai Deep-Purple. Piero Leporale recentemente ha preso parte a un tour come membro della band del leggendario Uli Jon Roth (Scorpions). Piero Leporale - voce Fabrizio Fratucelli - chitarra Roberto Cassetta - basso Renzo Coniglio - batteria Paolo Gambino – organo -DESIDIA in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 Nati a metà degli anni ’90, i Desidia inizialmente si presentano come una classic rock-band con la pubblicazione di due album demo (“The raven” e “Ride my dream”), fino alla svolta del 1998, anno in cui vede la luce il loro primo vero lavoro rigorosamente in italiano, ovvero “Gotica e Lunatica”. Oggi il suono dei Desidia e' caratterizzato da frammenti provenienti dal rock anni '70 alla psichedelia, dalle atmosfere piu' scure al grunge. Questo e' l'immaginario surreale che il gruppo confeziona, attraverso l'uso di testi criptici ed evocativi

Desidia

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

ALTERIA (It, Alternative Rock) + Italians do it better dj set (musica italiana di qualità) Venerdì 16 febbraio Blah Blah Torino euro 5 Un 2017 ricco di successi per Alteria. Reduce da un grande concerto in apertura a “Le Vibrazioni” dello scorso 14 dicembre ai Magazzini Generali di Milano e da una serie di emozionanti live su e giù per la penisola a supporto del nuovo album “La Vertigine prima di saltare” che ha visto collezionare un consenso dietro l’altro, è da tempo riconosciuta come una delle voci rock e front woman più apprezzate del panorama musicale italiano. Nota per la conduzione di programmi musicali (su Rock TV, su RAI4 e RAI5), come speaker attualmente sul nuovo network di RTL102.5 “RadioFreccia”, deejay su tutto il territorio nazionale e per la collaborazione in pianta stabile, insieme ad altri famosi artisti italiani, al progetto “Rezophonic”. Prima e a seguire Italians Do It Better dj set by Carletto il principe dei mostri, una serata in dj set con solo musica italiana di qualità. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

venerdi 16 febbraio

-TRIOMIO! (un trio italiano) in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Cielo Color del Mare, un spettacolo musicale sui migranti I migranti sono un problema, oppure una risorsa? Se lo domandano, tra dialoghi ironici e canzoni novecentesche, Mauro Moretti, Giorgio Pasino e Gilberto Bigot, nello

spettacolo dal titolo sognante: “Cielo color del mare”. “Triomio! (un trio italiano)”, i cui componenti hanno al loro attivo diversi spettacoli con altre formazioni, esordisce mantenendo la cifra stilistica che fonde la parola e la musica per restituire uno sguardo disincantato sulla realtà. -Rebel Idol + The Reflex in concerto Mc Ryan's risto pub & music live

viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 Tributo Billy Idol + Tributo Duran Duran I Rebel Idol tributo Billy Idol debuttano al Mc Ryan’s di Moncalieri (To)! Sarà una serata particolare perché oltre alla loro premiere la serata sarà condivisa con i The Reflex Tributo Duran Duran! Una serata all’insegna degli anni 80! L’evento sara ripreso da videomaker per la realizzazione di video ufficiali!

Triomio

San Diego Presentazione debut album “Disco” Venerdì 16 febbraio Astoria Torino euro 6/8

San Diego è un cantautore, che ama il pop, l'italo disco (non a caso) e gli anni 80 delle spiagge con gli ombrelloni pastello. San Diego assorbe i riferimenti, i costumi e le attitudini che sono il riflesso dell'epoca che lo ha visto nascere: malinconie irrisolte, emozioni distanti e fuori fuoco sono il cuore della sua musica. Sentimenti che scorrono su basi portate all’eccesso, tra synth-pop e frammenti italo- disco. Uno stile surreale (in cui figura anche una collaborazione con lo Sgargabonz)i che si muove su coordinate precise: 'Fine dell'Estate' dei Thegiornalisti, San Junipero e Stranger Things.

Astoria Via Berthollet 13 Torino ore 22.30

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

27


musica: concerti, dj set, feste

CARLTON MELTON (USA, Agitated Records) Psycho River Fest Preview #1 Venerdì 16 febbraio Magazzino sul Po Torino Anteprima del festival psycho-psyche-delico del lungo fiume. La band Carlton Melton si è formata lungo la costa di Mendocino County (California del Nord) il 17 luglio 2008. L’idea di suonare dal vivo, di essere rumorosi, improvvisando sperimentazioni strumentali di musica psichedelica era nelle loro teste da molto tempo. La musica è registrata live e riversata in analogico e digitale utilizzando microfoni omnidirezionali. La musica è improvvisata, nel senso che nessuno davvero sa cosa sta per essere suonato. Non ci sono sala prova, pratica, demo, prime e seconde registrazioni…. quello che si ascolta è la prima registrazione. In apertura DELYSID (IT) PLATEAUX (IT)

venerdi 16 febbraio -rockstar in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Tributo rock

Magazzino sul Po Circolo ARCI Torino Murazzi del Po, lato sinistro Ticket 6€

gatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Party band La discoMusic dagli anni '70 ad oggi Fabrizio Barbagallo - Voice Guitar, Elisa Coassolo - Voice, Virginia Clerico, Aldo Nigro - Drums, Emanuele Sanfilippo Bass, Maurizio Guarino - Guitar -GET2CHIC Deluxe in CHINATOWN dj set JOY&JOY Corso Sommelier 22, Torino start 23:30 - Info: 3455782565 the Hottest Hip Hop R'n'B Trap djs DJ RULA (ATPC) - Support Dj Mesta "Capodanno Cinese": il 16 Febbraio in Cina si festeggia l'inizio del nuovo anno e per l'occorenza Get2Chic vi porta in estremo oriente e festeggerà l'arrivo dell'anno del “cane", con una super festa #getambientata in Chinatown. Locale allestito e costumi a tema per un Get2Chic da ricordare, ma... in stile cinese… e chi se la sente venga vestito in mood

-DISCOGRAPHIA in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbli-

Discographia

28

MUSICA

Dj Rula

-The HOLE Special guest Alex Pott dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino Musica elettronica Resident dj: Enzino Pollinzi b2b Marco Cordella, Mirko Correra Alex Pott (Ker Club, Barcellona Spagna) Alex Pott è nato in una famiglia di musicisti ed è stato fin dall’infanzia influenzato da un ascolto della musica a tutto tondo, fino ad avvicinarsi all’elettronica. Dopo un lungo periodo di gavetta, ha cominciato a mettere i dischi nella sua città, Sitges in Spagna. Tutto ciò lo porta ad essere resident dj all’Atlàntida Disco Beach dove condivide la consolle con nomi culto quali: Richie Hawtin, Sven Vath, Marco Carola, Dubfire, Reboot, 2000andOne e molti altri ancora. Il passaggio successivo è stato quello di suonare a Barcellona: Row14, Razzmatazz, City Hall, La Cova, Be Cool, Catwalk, Boulevard, Privilege Barcelona. Naturale a questo punto mettere i dischi nell’isola più famosa delle baleari, Ibiza e nelle città spagnole Madrid, Malaga, Zaragoza, Andorra, etc.

Alex Pott

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

ENZO SIRAGUSA (Fuse London - UK) Trust Me* il Venerdì notte elettronico del The Big Club Venerdì 16 febbraio The Big Club Torino dalle ore 23:00 Enzo Siragusa viene considerato un'istituzione sulla scena musicale londinese. Grazie al suo inconfondibile stile ha suonato nei migliori clubs della capitale britannica per oltre dieci anni, giungendo alla decisione di creare il proprio evento e marchio, FUSE. Nel 2008 Enzo decide che il non ancora famoso ed undergound club 93 Feet East, nella cool Brick Lane in East London, può essere la location perfetta per la sua Sunday Session, contraddistinta dal suo inconfondibile dub-house sound, denominato “Fusic". Il party diventa subito un successo, l'idea di raccogliere i clubbers di domenica pomeriggio dalla cosiddetta ora del thè inglese è vincente. The Big Club Corso Brescia 28, Torino Infoline: 3398433351. OMAGGIO in lista entro le 00.30 10€ dopo le 00.30

venerdi 16 febbraio

-Jamaican Thing dj set Lab piazza Vittorio Veneto 13 dalle ore 23:00 alle ore 3:00 free entry Si parte alle 23, dove potete trovare l'Happy Hour nella Zenith Room fino all'1. 2Cocktails uguali 8 Euro e 2 Birre Medie a 6 Euro. Dancehall Party

A garantire le Vibes Jamaicane Kaya Sound e Zana Man

Sala Reggeaton: Latin Boys Sala House

-hola dj set Quasar Main Club Corso Vittorio Emanuele II, 21, Torino free entry 3 Sale per 3 generi Sala Dance commerciale: Dj Walter Benedetti Voice Margot

-CIAO. Discoteca Italiana dj set Astoria Via Berthollet 13 Torino La discoteca moderna e nostalgica, che balla sulle ceneri della Prima Repubblica: Lucio Battisti alla TV, Anna Oxa a Sanremo, la difesa col libero e le sigarette in Alitalia, Mina, Moroder, Mani Pulite e il Maxiprocesso...

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

29


musica: concerti, dj set, feste

Stella Maris Umberto Maria Giardini, Ugo Cappadonia, Gianluca Bartolo, Paolo Narduzzo, Emanuele Alosi Sabato 17 febbraio sPAZIO 211 Torino euro 10 Stella Maris. Il nuovo super gruppo composto da Umberto Maria Giardini, Ugo Cappadonia, Gianluca Bartolo (il Pan del Diavolo), Paolo Narduzzo (Universal Sex Arena) e Emanuele Alosi, per la prima volta in tour per presentare dal vivo l’omonimo album di debutto pubblicato il 24 novembre da La Tempesta e Khalisa Dischi. Stella Maris è un nuovo progetto. Cullato e accarezzato da reminiscenze anni 80a in cui protagonista è la voce portata per mano da chitarre dal sapore celestiale, Stella Maris rispolvera la purezza di quegli anni riproponendo un quadro dalle tinte tenui e atmosfere pure in cui è facile perdersi. La base da cui tutto scaturisce è sfacciatamente rock, testimoniata anche dalla presenza di sole chitarre basso e batteria, ma non mancano in alcuni episodi radici punk e soprattutto psichedelia, tutto rimescolato e cotto in una forma

sabato 17 febbraio

-Matteo Fiorino in concerto Magazzino sul Po Circolo ARCI Torino Murazzi del Po, lato sinistro. Apertura porte ore 21:00 Senza Cuore Tour Matteo Fiorino è nato alla Spezia. Ha vissuto a Bologna e da altre parti in giro per l’Italia, ma da buon ligure è andato spesso per mare. La sua è musica in bottiglia, che costruisce grandi storie a partire da piccoli bozzetti. I suoi punti di riferimento, italiani e non solo, sono tanti: da Lucio Battisti a Ivan Graziani, da Lucio Dalla ai Beatles. Dopo l’esordio con Il masochismo provoca dipendenza, uscito nel 2015, Fiorino, finalista Arezzo Wave e Premio Buscaglione, ritorna nel 2018 con Fosforo, un disco prodotto da Phonarchia Dischi.

moderna di spiccata freschezza compositiva. sPAZIO211 - via Cigna 211, Torino info@spazio211.com - ph: +39 011.19705919

proveniente dal mondo Hip Hop. Ore 20.30 - 21.30: Presentazione del progetto e proiezione dei video Apertura Mentale Ore 21.30: Show case ASB Ore 21.30 -22 OPEN MIC TALENT SCOUTING per gli artisti che vorranno far parte del progetto ASB dalle 22.00 alle 23.30 BRANNY SKUZZI, CVK, Sam Gold, Donald aka Franky L'O.G. Bro-NX, Tatiana Rodrigues, Piero Ali Passatore, Muso Muso Mente Umana Smooke Out, Enea Smooke Out Ribero

Artisti Senza Barriere

Matteo Fiorino

-Artisti Senza Barriere live POP ex Lavanderie Ramone Via Claudio Luigi Berthollet 25, Torino riservato soci Arci Artisti Senza Barriere è un collettivo di artisti, rapper, dj beatmaker che ha scelto come cifra artistica lo street style

30

MUSICA

-REJOICE ENSEMBLE in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Taste of jazz Nel Sudafrica degli anni Cinquanta, nonostante la repressiva politica dell’apartheid, si sviluppa una corrente jazzistica che rappresenta un unicum per ricchezza e originalità. La contraddistinguono melodie orecchiabili, ritmicità prorompente, gioiosa spontaneità e un forte spirito di condivisione. I suoi brillanti musicisti, ostacolati dalle leggi razziali, sono costretti ad emigrare all’inizio degli anni Sessanta in

Europa e negli Stati Uniti. A partire dal 2015 la giovane chitarrista Lia Passadori lavora per riunire attorno a sé un gruppo di musicisti interessati a restituire visibilità a questo percorso musicale ed ai suoi contenuti culturali. Con questo repertorio nel 2016 si laurea con il massimo dei voti in chitarra jazz presso il Conservatorio Vivaldi di Alessandria. Il progetto è stato selezionato da Novara Jazz ed inserito in un circuito per promuovere gruppi emergenti tra Piemonte e Lombardia

Rejoice Ensemble

-REWIND in concerto Corner House Corso Sebastopoli 230 Torino Info. 348 890 2181 Tributo Vasco Rossi

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

BAD PILOT (Fr, Electro Rock) + Melody Maker(s) dj set Sabato 17 febbraio Blah Blah Torino euro 5 Band electro francese con due album all'attivo. Con i loro suoni fantastici hanno sedotto il mondo della pubblicità, del cinema e dei tv shows. Nel 2015 sono stati scoperti dal produttore Clive Martin (Queen, David Byrne, Vertes Les Negresses, Naive New Beaters). Questa collaborazione li ha diretti verso un suono più electro e i live sono arricchiti da proiezioni e video. Segue l'EP ‘Swimming with sharks’ con la promozione di Férarock. Prima e a seguire Melody Maker(s): Dj Blaster T. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

sabato 17 febbraio

-Echi Soul Gang in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b, Torino Info. 340 988 3436 ore 22 Ingresso Gratuito Serata celebrativa per festeggiare i 30 anni di attività della band Gli Echi festeggiano trent'anni di musica insieme, e per l'occasione si esibiranno in un concerto unico e speciale che vedrà avvicendarsi tutti i musicisti che hanno militato tra le fila della band dal 1988 ad oggi, per uno spettacolo unico in cui gli Echi suoneranno tanti brani originali e cover spaziando dal funky al soul, dal rhythm&blues al reggae, dal rock allo ska. Oltre due ore di concerto per un evento da non perdere assolutamente!

Omaggio Joe Cocker Il leader del gruppo, Paolo Gianetta "the voice", guida questo tributo ad uno dei più grandi interpreti maschili del rock internazionale. Una storia che fonda le sue radici nel marzo 1970. “Mad dogs & Englishmen” fu un modello unico fu un modello unico di gioia e belle canzoni che resistono, quasi tutte, ancora oggi, all’usura del tempo. Paolo Gianetta - Voice Denis Militello - Drums Vito Aprile - Bass Ezio Mazzocco - Guitar Massimiliano Brizio - Keyboards Vocals: Valentina Accattino, Mariangela Olemanni, Umberto Bressan

Mad Dogs & Englishmen

-siam freskoni in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it

-mad dogs & ENGLISHMEN in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito

Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Tributo Blues Brothers Due ore di puro divertimento all'insegna del Funk, Soul e ovviamente del Rhythm&Blues... Abito nero, cravatta nera, occhiali neri, cappello nero ma soprattutto ANIMA NERA come quella dei Blues Brothers....10 pazzi musicisti vi catapulteranno nella atimosfere R&B che hanno reso famosi musici del calibro di Aretha Franklin, Ray Charles, Wiston Picket, Otis Redding, James Brown ed affini -ANGELI DI STRADA in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 Cover Nomadi Il gruppo nasce nel 1993, composto da cinque elementi ed inizia a proporre un repertorio pop-rock italiano. Quasi immediatamente, grazie alla passione di alcuni suoi elementi, si dedica ad un repertorio esclusivamente indirizzato a cover di un gruppo storico, nel panorama musicale italiano, ovvero i Nomadi. Il “popolo nomade” ha appoggiato e seguito le numerose uscite del gruppo, dai pub alle feste di piazza, ai numerosi concerti benefici.

Siam Freskoni

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

31


musica: concerti, dj set, feste

SUCKER PUNCH (pop rock) Sabato 17 febbraio Officine Ferroviarie Torino La band nasce nel 2014 da un'idea di Alex Prealta (chitarrista e compositore della band) e di Simona Zavaglia (manager e produttrice). Il progetto comune è creare un pop rock cantato in inglese, dove suoni del passato e suoni di oggi si incontrano per generare atmosfere emozionali per gli ascoltatori, chitarre elettriche, sintetizzatori e ritmiche coinvolgenti incontrano violini e archi, tendenze americane e inglesi. La poprock band torinese è seguita molto anche all'estero soprattutto sui social (95 gli stati coinvolti come fans club). L'ultimo videoclip ufficiale pubblicato su youtube (Welcome Paradise) è girato nella suggestiva Sacra Di San Michele, storica abbazia simbolo del Piemonte. Molti articoli, ottime recensioni e riconosci-

sabato 17 febbraio

-Negative Choice in concerto Flunch Italia Via Spagna 10/12, 10093 Collegno, presso il Centro Commerciale “La Certosa” ore 20:00 tel. 011 454 4652 Garage, beat anni '60 Da tre decenni i Negative Choice sono una realtà musicale di enorme spessore nel panorama indipendente torinese. Hanno suonato al Festival Beat, aperto i concerti degli spagnoli Doctor Explosion e dei mitici Gravedigger V

menti per la band sia in Italia che all'estero. Sono stati anche ospiti di Red Ronnie negli studi di "Roxy Bar Tv" per un intervista a loro dedicata e la rivista "Classic Rock Italia" li ha eletti una delle realtà più interessanti del panorama italiano indipendente. Corso Germano Sommeiller 12 Torino ore 21.30

-il falo' in concerto Sarabanda Club corso Grosseto 247/E Torino dalle ore 22:00 tel. 011 0749624/ 3385858639 Tributo ai Nomadi L'amore per canzoni senza tempo , il proprio istinto musicale, la voglia di modi nuovi per raccontare antichi valori e utopie. Un tributo al repertorio dei Nomadi in chiave folk: jazz, blues, country, rock'a'billy...

Torino nel classico scantinato. Con la nuova formazione, dal 2013, la band sperimenta un nuovo genere e si misura con il teatro-canzone, proponendo un repertorio dagli anni '40 ai giorni nostri, da Rabagliati ai Queen, raccontando per ogni brano storie, aneddoti, curiosità. Mony Carelli, voce e attrice; Valter Barbera, voce e chitarra; Samuele Dionigi, chitarra; Alberto Trevisiol, tastiere; Lillo Lo Presti, basso; Davide Chiavicatti, batteria.

The new Jaki O'

-war machine in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 Tributo AC/DC Con innumerevoli eventi alle spalle (Alcatraz di Milano, Motorvillage Festival, Parabiago Rugby Stadium), I W.M. proseguono il loro cammino accompagnati da una line up e uno show completamente rinnovati

Negative Choice

-labbanda in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Street band

Labbanda

32

MUSICA

-THE NEW JAKI O' in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Teatro-canzone The new Jaki O' nasce negli anni '80 a

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

SALOME' L’opera-simbolo di Richard Strauss in forma semiscenica Dal 15 al 25 febbraio Teatro Regio Torino Il Teatro Regio presenta in versione semiscenica l’opera SALOME di Richard Strauss. L’Orchestra del Teatro Regio è diretta da Gianandrea Noseda, alle prese con le rivoluzionarie e spregiudicate soluzioni musicali del grande compositore tedesco. Nel cast di artisti internazionali spiccano i nomi di Erika Sunnegårdh (Salome), Robert Brubaker (Erode), Doris Soffel (Erodiade), Tommi Hakala (Jochanaan) ed Enrico Casari (Narraboth). Completano il numeroso cast Michaela Kapustová, Gregory Bonfatti, Matthias Stier, Saverio Pugliese, Yaroslav Abaimov, Horst Lamnek, Roberto Abbondanza e Joshua Sanders. La versione in forma semiscenica è curata da Laurie Feldman. L’opera, realizzata nell’ambito del Festival Richard

sabato 17 febbraio

-PRimary in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Tributo Cure La scaletta andrà a ripercorrere la storia della band fin dai primi periodi alla fine degli anni '70 alternando brani storici come Lullaby e Boys don't cry a brani per veri intenditori tratti da Album capolavoro come Disintegration, Wish, Pornography, etc... Un viaggio lungo 40 anni.

-SHOW MUST GO ON in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Queen tribute band

MUSICA

www.comune.torino.it/festivalstrauss.

-I Moderni in concerto Tangram Teatro via Don Luigi Orione 5, Torino ore 19 tel 011.338698 www.tangramteatro.it Ingresso euro15,00 (rid. €12,00) Seconda data (prima 16/02 ore 21) Con “Gran Passato!” presentano il loro concerto acustico (chitarra, cajon, violoncello e tre voci) durante il quale, tra cover, brani a capella e nuovi medley accompagnano con leggerezza ed ironia il pubblico alla scoperta di tutto ciò che di vintage si nasconde nella musica odierna -SWING CIRCUS dj set RHAM Club Via G. Pomba 7 - Torino Apertura ore 22:00 A dipingere la magica cornice della serata ci penseranno gli immancabili The Sweet Life Society assieme a Donna Camillodj, e Coqò Djette anche conosciuta in duo come Ladies Collage. Coqò dj è una selecter del Sud, d'adozione fio-

Coqò djette

34

Strauss, è particolarmente legata al Teatro Regio poiché proprio qui, nel 1906, lo stesso Richard Strauss diresse, ufficialmente, la prima rappresentazione italiana. La recita inaugurale di giovedì 15 febbraio ore 20 sarà trasmessa in diretta da Rai Radio3.

rentina. Il suo set è imprevedibile e dinamico, servito come un caffè con camomilla dall'effetto eccitante o al contempo strettamente rilassante. Che piaccia o no, lei in consolle è assolutamente anarchica e le piace farci ascoltare quello che le passa per la testa in quel momento. Un valzer o un pezzo dubstep, è proposto con la stessa passione e trasporto tale da rendere il momento irripetibile. World music, elettronica e musica retro in vero stile frou frou la faranno da padrona -Dj TuryMegaZeppa + prive' dj set Supermarket Viale della Madonna di Campagna 1, Torino Inizio ore 22:30 - infoline & prenotazione tavoli: 348 9301330 Il Sabato notte del Supermarket presenta Dj TuryMegaZeppa in sala grande e nel "MiniMarket Privé" sempre guests a rotazione: Sauro Martinelli, Robertino Masala, Grano (da Outcast). Sauro Martinelli muove i suoi primi passi nei club umbri nei primi anni 2000, si distingue subito per il suo bagaglio musicale forbito, che va dal funk, soul e disco music, house, deep e techno, che, unito ad un gran carisma, lo portano in poco tempo a girare molte consolle italiane fino a quando approda nelle baleari, come resident nei vari club di Formentera e Ibiza.

Sauro Martinelli

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste sabato 17 febbraio

-I Love ROCK Carnival Party dj set Hiroshima Mon Amour Via Carlo Bossoli 83, 10135 Torino 011 317 6636 euro 7 La one night cult di Torino è pronta per la nuova stagione 2017-2018! Una miscela esplosiva al 100% di Rock BALLABILE sara' di scena nel tempio della musica di Torino, il mitico Hiroshima! Apertura porte ore 22.00! Alle 23 Opening Live: ADESSO DORMI ERA (Rock/Alternative)

-CARNIVAL DANCEHALL PARTY dj set Csoa Askatasuna c. so Regina Margherita 47,Torino. Ingresso a sottoscrizione 5 euro Apertura porte ore 23

NORTHERN LIGHTS Sound System from Udine. Freschi della storica vittoria all'Euro Rumble clash, oltre ad aver rappresentato l'Europa al World Clash il 14 Ottobre 2017 a Toronto - MADò CHE CREW Hi Fi - GIGAWAVE SOUND - P-KELO Powered by: Madò Che Crew Hi Fi. Nell’estate del 1999 nasce ad Udine un progetto chiamato Northern Lights che in otto anni di attività come sound system ha performato in varie manifestazioni come il Rototom Sunsplash, Slovenia River Splash,

in Svizzera e “bashment” in tutta Italia (Milano, Roma, Bologna, Firenze, Pisa, Perugia, Venezia, Padova, Torino, Siracusa, Pescara, Catanzaro, Taranto, Lecce) promuovendo molte iniziative fondamentali per il movimento della scena italiana dei sound system reggae.. Skunky D, Terry B, Michelle, Mr B nel tempo hanno affinato lo stile rendendolo più versatile contrastinguendosi nelle selezioni dancehall bashment fino a spaziare alla foundation del reggae al moderno new roots -WE ARE JAZZ CLUBBER dj set Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti Torino Tel. 011.88.29.39 Marciano dj set Si balla al ritmo delle sonorità più black -REGGAETON Party dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 A partire dalle 21:00 (apericena) fino a tarda notte. Free Shot & Candy Free per tutte le donne! Dancefloor al coperto, parcheggio ampio e libero nei dintorni.

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

35


musica: concerti, dj set, feste

GENAU Under Black Helmet (Mord Records - Code Is Law / LT) + Fragmentor ( T-JP) Sabato 17 Febbraio Azimut Torino start 23:00 Sempre alla ricerca di nuovi artisti e nuove sonorità in ambito techno, Sabato 17 Febbraio Genau volge lo sguardo a Est verso la Lituania e il lontano Giappone. Il primo ospite della serata, infatti, è uno dei dj/ producer più interessanti del momento nell’ambito della dark techno con influenze industriali: Under Black Helmet, all’anagrafe lituana Julius Laurasonis, è il “protetto” di Moerbeck, artista di punta e fondatore della scuderia Code Is Law, con cui ha condiviso la sua seconda uscita in vinile nel 2016 ed è presto salito alla ribalta del mondo techno. Con lui in consolle il secondo ospite della serata: dal lontano Giappone, in cui vive da anni, Fragmentor è il nuovo progetto techno di Stefano, dj e producer che ha all’attivo una carriera di oltre 15 anni alle spalle. AZIMUT Via Modena 55, Torino Info: 3928039321www.genauturin.com - genau.turin@gmail.com Ingresso in lista nominale: 7 euro entro mezzanotte - 10 euro entro l'1.00 - 15 euro dopo

sabato 17 febbraio

-MELODY MAKERs dj set Blah Blah via Po 21 Torino ore 19-22.30 (aperitivo) e dalle ore 23.30 ingresso libero Aperitivo ore 19:00 Da mezzanotte si balla Un flusso di "chitarre" tutto da ballare. MM(s) è una serata completamente "rock", mixata e detonata da: Dj Blaster T., Paolo Alberto Sciacca, RAP1 Melody Maker(s), nasce nell'Ottobre del 2011 dalla testardaggine di un promoter (RapOne), un dj (Blaster T.) e un giovane cresciuto a pane e Brit-Pop (Paolo Alberto Sciacca). Unisce tre generazioni e riempe il vuoto di serate con le stesse playlist, che si ripetono in un tragico infinito. Le selezioni musicali, più d'ascolto, hanno un preludio già dalle 19, per accompagnare l'aperitivo

-Sabato Notte PICK UP Essence dj set Pick-Up dal 1971 Via Barge 8, 10139 Torino

36

MUSICA

ingresso libero, consumazione facoltativa Target Over 20. Il locale si riserva la Selezione all'ingresso Ogni Sabato notte sarete avvolti dalle sonorità esclusivamente House Reggeaton e Dance, dove la musica e il Divertimento faranno da padroni di casa ... Dj Resident Walter Benedetti Voice: Margot -Playlist dj set The Beach Via Murazzi del Po, 22, Torino dalle 23.30 free entry Dance Hip Hop R&B Ognuno ha la sua Playlist. Anzi, ce n'è una per ogni occasione. Ma la Playlist del Sabato sera...Eh, quella del Sabato non ha eguali!

domenica 18 febbraio

-Stefano Turolla + Walter Lentini in concerto Alcool Lungo Po Cadorna 1 - P.za Vittorio, Torino ore 21:30 Stefano Turolla è un cantautore di Giaveno (To), vincitore della XIII edizione del concorso Torino Sotterranea nel 2016. Ha all'attivo 3 album e si esibisce dal vivo con voce chitarra e armonica a bocca in un'atmosfera acustica e intimista. I suoi testi, in italiano, parlano d'amore e viaggi mentali lontano dai problemi. Tra i vari artisti che lo influenzano ci sono Elliott Smith, Radiohead, Battisti, Bennato. Si alternera' sul palco anche l'altro cantautore giavenese Walter Lentini, con i suoi brani in italiano in stile finger- picking con testi che riguardano l'amore e il sociale. Si esibisce dal vivo con voce e chitarra. Il suo sound ricorda il cantautorato italiano per

eccellenza degli anni Settanta tra cui De André, De Gregori, Guccini. Una serata di vero cantautorato inedito torinese arricchito da qualche cover italiana e internazionale.

-NOI DURI 2.0 in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 ore 21 gratuito Tributo a Fred Buscaglione Il progetto è nato parecchi anni fa per opera del cantante Antonio Nevolo e del batterista Domenico Mansueto. Il gruppo si è consolidato con il pianista Luciano Panazzolo, il contrabbassonista Paolo Cuniberti, il giovane rubacuori Igor Vigna alla tromba e Giampiero Ferrando al sax e clarinetto. Il pubblico è protagonista del concerto perché è coinvolto a cantare e recitare.

Noi duri 2.0

concerti, dj set, feste


KHRUANGBIN Unica data italiana per il trio psichedelico texano Martedì 20 febbraio sPAZIO 211 Torino euro 10 I Khruangbin sono Laura Lee (basso), Mark Speer (chitarra) e Donald "DJ" Johnson (batteria). Il loro sound è una miscela di funk tailandese anni ’60, di rock persiano anni ’70, di sinfonie algerine anni 80’, con un tocco disco, psichedelico, soul e di musica delle Isole Baleari. Il loro album di debutto "The Universe Smiles Upon You" del 2015 è stato fortemente influenzato dalle cassette di musica tailandese anni '60 e '70 che la band ha ascoltato nei lunghi viaggi in auto nella campagna texana. Con il nuovo “Con Todo El Mundo” l’ispirazione si allarga all’Asia sudorientale ma anche al funk e all'anima del Mediterraneo e del Medio Oriente, in particolare l'Iran. Ospiti di festival come Glastonbury, SXSW, The Great Escape e molti altri, tra i loro fan si

domenica 18 febbraio

-Sanremo Rock Piemonte live Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito 2° tappa di selezioni per la Regione Piemonte. Artisti in gara: LucirosseallinclusivE Band - Quma - Quei Duo - Woda Woda - The Mons - Manuel Balletto - Stefano Gurioli - pagina- Simona Sorbara - Töc - Arianna Luzi

annoverano Iggy Pop, Haley Joel Osment, Lee Hyori, la più grande star coreana. sPAZIO211 - via Cigna 211, Torino info@spazio211.com - ph: +39 011.19705919

Sanremo Rock & Trend Festival è il contest nazionale per artisti singoli, duo o gruppi italiani emergenti della scena rock, indie, alternative, pop rock, hard rock e tutte le possibili “declinazioni” trasversali ai generi. Nato nei primi Anni ’80, Sanremo Rock è un brand storico che ha portato al successo moltissimi Big di oggi. Dal suo palco sono passati, fra i tanti, Ligabue, Carmen Consoli, i Litfiba, i CCCP, i Tazenda, i Bluvertigo. La Finalissima del

Sanremo Rock & Trend Festival 2018 si terrà a maggio nella Città dei Fiori

IL CARNEVALE DEGLI ANIMALI Domenica 18 febbraio va in scena un nuovo coinvolgente appuntamento con il teatro musicale di Raccontami una nota-Favole musicali per famiglie, la rassegna dell’Unione Musicale di Torino, che si svolge al Teatro Vittoria la domenica pomeriggio con doppio spettacolo alle 15.30 e alle 17.30, in cui la musica, rigorosamente eseguita dal vivo, è parte integrante della storia. Lo spettacolo di febbraio vede il ritorno di Bustric, nome d’arte dell’attore Sergio Bini, un artista poliedrico e sorprendente che da molti anni crea e gioca con storie e personaggi in dialogo con la musica. Insieme al duo pianistico formato da Paola Biondi e Debora Brunialti presenta Il carnevale degli animali ovvero Varieté degli animali, un “concerto di teatro” in cui teatro e musica viaggiano a braccetto e la pantomima, il gioco d’abilità e la magia ne sono la sostanza. . Biglietti euro 10 – bambini (fino a 12 anni compiuti), euro 5 in vendita presso la biglietteria dell’Unione Musicale e online www.unionemusicale.it Info tel. 011 566 98 11 – info@unionemusicale.it

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

37


musica: concerti, dj set, feste

ROME (Jerome Reuter) with full band (Post Punk/Folk) Mercoledì 21 febbraio Blah Blah 7 euro ore 22 Jerome Reuter da vita al progetto ROME in Lussemburgo del 2005, dove immerge le sue ispirazioni più sadcore e dark folk apocalittiche in un songwriting tradizionale e raffinato. I suoi sono sempre concept album intensissimi nei quali prende spazio la sua misteriosa e profonda voce, sferzata dalle liriche pregne di pensieri Camus/Genetiani, tra i padri della letteratura moderna. Ci presenterà il suo ultimo album uscito lo scorso anno, “Hall Of Tatch”, in formazione completa con band di supporto. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

domenica 18 febbraio

-SPECIAL ZUMBA SUNDAY animazione Sarabanda Club Corso Grosseto 247 Torino dalle ore 10:00 alle ore 12:00 347 224 2338 / 011 2672817 Organizzato da Sun Dance. Istruttori con riconoscimento Zin Per chi non ha tempo in settimana ecco un appuntamento con le lezioni di Zumba..una volta al mese ..la domenica mattina!

-FLASHBACK SOFÀ live Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Storytelling Flashback sofà, lo Storytelling mensile del Cafè Neruda, questo mese sarà dedicato a Bob Dylan: storia di una poesia musicale racconta per video e immagini da Lele Roma. Accompagnamento musicale live di Marco Priotti.

Marco Priotti

Martedi 20 febbraio

-Jam session blues live Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 gratuito A dirigere la serata il Bluesman MAX ALTIERI organizzatore dell'appuntamento del Martedì sera da 12 anni, affiancato dal cantante JOE NICOLOSI. Chicago Blues, Jump, Rhythm&Blues pronti per l'uso e da condividere con gli altri musicisti sul palco per dar vita a coinvolgenti jam session durante l'arco della serata. -mozart rock live Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Saggio musicale

Quartetto Hagen Unione Musicale

Mercoledì 21 febbraio Conservatorio Giuseppe Verdi Torino ore 21 In una stagione concertistica come quella dell’Unione Musicale, da sempre attenta all’eccellenza, il Quartetto Hagen rappresenta una punta di diamante. Considerato uno dei migliori quartetti al mondo e ritenuto un modello in termini di qualità del suono, pregio dell’assieme e varietà stilistica, l’Hagen è stato invitato regolarmente dall’Unione Musicale fin dal 1987 e ora ritorna a Torino per la prima tappa di un brevissimo tour italiano che prosegue solo con Firenze. All’inizio erano quattro fratelli, bravissimi e affiatati, cresciuti in una famiglia di musicisti di Salisburgo: ai violini Lukas e Angelika (sostituita nel 1987 Rainer Schmidt), alla viola Veronika e Clemens al violoncello. Avviati a una carriera speciale già quando erano allievi del Mozarteum, gli Hagen festeggiano nel 2018 trentasette anni di carriera insieme, vissuta ai massimi livelli fin primi anni, segnati dalla vittoria in numerosi concorsi

38

MUSICA

internazionali e da un contratto in esclusiva con Deutsche Grammophon. Poltrone numerate, euro 30 in vendita online e presso la biglietteria di Unione Musicale, ingressi, euro 20 e riduzioni per i giovani fino a 21 anni - www.unionemusicale.it tel. 011 566 98 11 info@unionemusicale.it

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

Barcelona Gipsy balKan Orchestra con sette musicisti di sei paesi diversi Mercoledì 21 febbraio Hiroshima Mon Amour Torino ore 22.00, ingresso 10 euro Nata a Barcellona come evoluzione della Barcelona Gipsy Klezmer Orchestra, la band è composta da sette musicisti di sei paesi diversi: la voce è dell’incantevole Sandra Sangiao, viene dalla catalogna; il fisarmonicista Mattia Schirosa arriva dall’Italia; Stelios Togias, il percussionista, viene dalla Grecia; Julien Chanal, il chitarrista, é francese; Ivan Kovacevic, il contrabbassista, arriva dalla Serbia; Dani Carbonell al clarinetto, è spagnolo e Oleksandr Sora violinista dall’Ucraina. In breve tempo il gruppo si è fatto conoscere ed apprezzare in tutta Europa, tenendo concerti in oltre 25 paesi, durante i quali ha riproposto il patrimonio musicale gitano, klezmer, bosniaco, serbo, albanese, rumeno, russo e ottomano.

Mercoledi 21 febbraio

-Sildena Feel in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Serata I-nediTO I Sildëna Feel propongono un repertorio di musica Rock che spazia dai Deep Purple a Ozzy Osbourne ai Lynard, condito con brani inediti

Sildëna Feel

-Jam session rock live ll Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 gratuito Sul palco quest'anno i direttori d'orchestra saranno tre: ALDO GARRONE, colonna portante delle passate Jam, voce di molti gruppi rock dell'underground torinese. FABRIZIO DOTTI, l'immancabile presenza delle passate Jam, grazie alla sua incredibile versatilità nel suonare il basso fa parte di innumerevoli band del territorio. La new entry MARIO RAFFA, il maestro, chitarrista, compositore e arrangiatore

40

MUSICA

Via Carlo Bossoli, 83, Torino Telefono: 011 317 6636 www.hiroshimamonamour.org

giovedì 22 febbraio

-MIRKO PEDROTTI QUINTET FT. CHRIS MONTAGUE in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 MPQ (Mirko Pedrotti Quintet) è un progetto nato nel 2013 per volontà del vibrafonista trentino Mirko Pedrotti e focalizzato sullo studio, la ricerca e la sperimentazione della musica strumentale. Tante sono le matrici e le contaminazioni che influenzano la produzione del gruppo: musica jazz, minimal, rock, progressive, classica…elementi che convivono insieme e creano un linguaggio contemporaneo e caratteristico. Con due dischi già all’attivo, “Kimèra” nel 2013 ed “MPQ” nel 2015 sono più di quaranta i concerti effettuati dalla band sia in Italia che all’estero tra cui spiccano le esibizioni sui palchi di Novara Jazz,, Sudtirol Jazz,, Valdarno Jazz, Trentino Jazz, Mama Jazz Showcase (Lituania). Nel 2015 nell’ambito del Sudtirol Jazz Festival è nata una collaborazione con il chitarrista inglese Chris Montague, uno dei musicisti emergenti più innovativi del Regno Unito e attivo da anni in tutta Europa con diversi progetti musicali. Tra le sue collaborazioni spicca-

Chris Montague

no: James Taylor, Squarepusher, Django Bates, Kit Downes, Gwilym Simcock, Tim Ries Rolling Stones Project... -Cecè Tripodo in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Piloquio Tour Vincenzo Tripodo, in arte Cecè, nasce a Reggio Calabria nel Giugno del 1996 all'età di 16 anni intraprende un esperienza in Irlanda (Cork) iniziando inconsapevolmente la sua carriera musicale. Dalla strada ai locali fino ai pub dell'isola smeraldo e dell'Italia. Un viaggio nella musica iniziato per caso che lo ha portato a immergersi in quella che oggi è la sua più grande passione. Si può definire come un personaggio empatico, enfatico spesso teatrale, all'apparenza permaloso, a tratti astratto e sarcastico.


musica: concerti, dj set, feste

SOUND & VISION Dorian Gray, Davide Toffolo (tarm) Blaine Reininger (Tuxedomoon) Giovedì 22 Febbraio Hiroshima Mon Amour Torino ore 22.00, ingresso 12 euro “Sound and Vision“, lo spettacolo di musica e immagini dei Dorian Gray con i disegni dal vivo di un autore di volta in volta diverso: la band cagliaritana guidata dal cantante Davide Catinari con Samuele Dessì (chitarre, loops, voci), Nico Meloni (chitarre) e Andrea Viti (basso) sarà di scena giovedì 22 febbraio, all'Hiroshima Mon Amour di Torino, con Davide Toffolo, apprezzato autore di fumetti nonché cantante e chitarrista del gruppo Tre Allegri Ragazzi Morti. Via Carlo Bossoli, 83, Torino Telefono: 011 317 6636 www.hiroshimamonamour.org

giovedì 22 febbraio

-Collettivo Musicale In.Con.Tra.Da. in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 ore 21.30 gratuito Musica e danze del nostro Sud In.Con.Tra.Da. (In-Contri, Con-taminazioni, Tra-dizioni, Da Sud a Nord) nasce a Torino negli anni Duemila con l’intento di promuovere le espressioni artistiche – fra musica e danza –tipiche del nostro Sud e,

più in generale, dell’intero bacino Mediterraneo. Il contesto urbano torinese consente in breve al progetto In.Con.Tra.Da. di divemtare una proposta apprezzata nel panorama folk: concerti, laboratori di danze, stage di percussioni del Sud, spettacoli ed eventi, collaborazioni con enti ed istituzioni, progetti didattici divengono la con-

creta rappresentazione dell’impegno del Collettivo.

SKULLA presentazione nuovo album

Martedì 20 Febbraio Blah Blah Torino gratuito Skulla presenta il suo repertorio di canzoni: un viaggio passionale attraverso sonorità latine e popolari, tarante e valzerblues, accompagnandosi ritmicamente con la chitarra e narrando le sue storie con voce vibrata e spinta al limite. Pura espressione e coinvolgimento, richiama energia e danze. Un inno alla libertà, all'amore e alla consapevolezza. Ma anche una critica verso le nocività e le oppressioni dei nostri tempi. Chitarra classica pizzicata, zappata, sfregata, accarezzata; voce liberatoria, vibrata, istintiva, all'antica. Skulla è attivo dal 2005 con un repertorio di brani d’autore. Tre ad oggi gli album realizzati e autoprodotti: Amore che non dorme (2007), Contatto (2013), Richiamo (2017). BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

41


musica: concerti, dj set, feste

Buzzy Lao (Neo Blues | Roots Reggae | Alternative Folk, INRI Records) Giovedì 22 febbraio Magazzino sul Po Torino Dopo più di 100 date in giro per l'Italia con il suo disco di debutto HULA, Buzzy Lao torna nella sua città natale per l'ultimo live della stagione insieme alla sua band, prima di partire per un tour in solo che lo vedrà impegnato in diverse città italiane ed europee. Buzzy Lao è un artista torinese che unisce nella sua musica neo-blues, contaminazioni black e cantautorato italiano, immancabilmente accompagnato sul palco dalla particolare chitarra Weissenborn (resa famosa nella scena alternative blues da altri artisti del genere come Xavier Rudd, Ben Harper e John Butler). Tornato a Torino dopo una lunga esperienza musicale in UK, rilascia a Gennaio 2015 il primo singolo in italiano ‘Lacrime d’amore’, seguito da una lunga serie di concerti tra le strade e i più interessanti live club torinesi, guadagnando un segui-

giovedì 22 febbraio

-Fun Cats East in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Soul&Rock Cover Band voce: Marina Manfredi chitarra: Marco Coppola batteria: Stefano Martelli tastiera: Giovanni La Macchia basso: Franco Cola

Fun Cats East

-Carletto e Gli Impossibili in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b, Torino Info. 340 988 3436 ore 22 euro 5 Party band Carletto e gli Impossibili comparvero nei

Carletto e gli Impossibili

42

MUSICA

to sempre più folto e condividendo il palco con diversi artisti tra cui Dente, Daniele Celona, Omar Pedrini e Pula+. Circolo ARCI Torino Murazzi del Po, lato sinistro 5€

primi anni 90 per opera dell'allora giovane e talentuoso chitarrista Carlo Rubietti (Maialook, Aritmica, Knock-Out). Il gruppo si propose come sorta di all stars band di lusso con musicisti intercambiabili molto noti nell'ambiente musicale torinese; da qui il nome di Impossibili, per la sfida di Carletto nel riuscire a metterli tutti insieme! -palco libero live Corner House Corso Sebastopoli 230 Torino Info. 348 890 2181 Jam session diretta da Marco Roagna aperta a tutti. Ogni settimana un tema diverso -MAX CARLETTI TRIO in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Jazz Il trio guidato dal chitarrista torinese si esibisce a distanza di un anno dalla presentazione del disco 10AM. Ecco come ne parla il trombettista e flicornista italiano Paolo Fresu: "E’ difficile, in Italia, sentire interessanti dischi di chitarristi jazz. A pensarci bene questa tradizione appartiene più ad altri Paesi del mondo e,

Max Carletti

a parte qualcuno, ciò che si sente si ha l’impressione di averlo già sentito. Il nuovo lavoro di Max Carletti è dunque doppiamente rimarcabile. Perché se da un lato non si proietta volutamente nella sperimentazione più accanita dall’altro vuole collocarsi nel tradizionale e coraggioso percorso di innesto con l’ingombrante passato dei grandi. -JAM SESSION BLUEFUNK w/The Black City live Birra Ceca Pub82 via Alpignano 82, Rivoli (TO) ore 22.00 free entry tel 011 953 5056 Tutti i giovedì a partire dalle 22.00 Jam Session Bluefunk con The Black City. La House Band del Birra Ceca Pub82, vi accompagnerà attraverso atmosfere funk, blues, reggae, soul e jazz, per una Open Jam aperta a tutti i musicisti in sala. Dalle 21.30 la Jam Session verrà trasmessa On Air sulle non frequenze di Radio Contatto con Ale&Fabio conduttori di Revolution, il varietà radiofonico live all’interno del pub.


musica: concerti, dj set, feste giovedì 22 febbraio

-BOHRDEAUX band of CULT OF CARGO in concerto Alcool Lungo Po Cadorna 1 - P.za Vittorio, Torino ore 21:30 I Cult of Cargo sono una band fantasma del torinese formatasi nei primi mesi del 2015, che finalmente, dopo mesi di tribolazioni, ha deciso di aprire i portoni della propria sala e uscire per presentarsi sui palchi della città ad esporre la sua idea e il suo sound. Scuro. Spesso. Ondate di sabbioso psycho-pop frenetico incontrano il songwriting americano degli anni ’70, generando una miscela di sonorità in perenne evoluzione, ma è proprio questa evoluzione, sempre meno apparente e sempre più reale, che li definisce più di ogni altra cosa. L’infinita ricerca di un muro sonoro dall’impatto il più “fisico” possibile è una loro ossessione, che li porta a scrivere e portare in studio il loro primo EP, chiamato “eponymous” (che sarà pubblicato indipendentemente a inizio novembre 2016), che evidenzia la fase embrionale della band che nel frattempo continua ad aggiungere pezzi al proprio sound abbandonando la tanto amata formazione a 3, per favorire l’entrata di un quarto membro per ampliare le possibilità sonore dal vivo. I Cult of Cargo trovano nel live la loro dimensione ideale e, chiedendo a loro, vi sentirete dire che è così che vogliono presentarsi: in quattro, su un palco, coi volumi a 10.

con una bella cena e poi si scatena nel ballo fino a tarda notte. -GIOVEDI' latino dj set - animazione Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 Ore 21:30 STAGE di Bachata con il M° Daniel Hernandez Ore 22:30 Inizio serata Uno Staff incredibile e tanti TAXI DANCERS vi aspettano per la grande festa. Serata puramente latina a suon di Salsa - Bachata & Kizomba. Un format diverso dal solito dato che il locale svolgerà dalle ore 19:30 regolarmente la sua attività di ristorazione

-Goodfather of Soul & Funky Machine in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b, Torino Info. 340 988 3436 ore 22 Ingresso Gratuito 1° Consumazione Maggiorata 3.00 euro Omaggio James Brown -replay in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Pop '80 -oltre confine in concerto Birrerie Rol Viale Enrico Thovez 60 BIS, Torino ore 22:00 info.333 804 0909 info@birrerierol.it www.birrerierol.it Consumazione obbligatoria e menù alla carta senza maggiorazioni Medley rock band

-Nasty Thursday dj set Koko Club Via Nizza 37, Torino 335 763 3496 dalle 23:30 - FREE untill 1:30 5€ euro after 1:30 with 1 drink ESN Torino - Erasmus Student Network and Erasmus Torino Il giovedì sera non studierai. Il giovedì sera lo dedicherai al divertimento. Il giovedì sera farai vedere a tutti cosa vuol dire essere un Erasmus.

venerdi 23 febbraio -Marylou dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 A partire dalle 19:00 fino a tarda notte. Apericena con buffet dalle 19:00 alle 23:00, dopo dancefloor. Resident djs: LucaRelli Manetti e Yves Le Funk. Marylou è una donna che non perde le buone abitudini: da due anni a questa parte ogni giovedì fa festa al Kogin's di Torino, partendo

Via Carlo Bossoli, 83, Torino Telefono: 011 317 6636 www.hiroshimamonamour.org ore 22.00, ingresso 15 euro Tornano I FASK e ci sarà da sudare sotto palco!

-DIJF SANDERS in concerto Blah Blah via Po 21 Torino telefono: 392.704524 Bel, Exotica Psychedelic Ingresso 4 euro. A seguire Goodtimes dj set by Giorgio Valletta & Seba Mc -FAST ANIMALS AND SLOW KIDS in concerto Hiroshima Mon Amour

-RUDI TRUDI in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 ore 21.30 gratuito Rock -T.F.B. band in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Chaka Khan and more -dogma in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Tributo rock -FIGLI DI MARINELLA in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Ingresso con prima consumazione obbligatoria a minimo 5 euro - consigliato prenotare tavolo per cena Tributo De Andrè

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

43


il calendario concerti Bianco: 9/03 Hiroshima Mon Amour Torino 10 euro Presentazione nuovo ALBUM "4" BILLY IDOL: 28/06 Arena Live (Esterno Geox), Padova www.dalessandroegalli.com

AFTERHOURS: 10/04 Mediolanum Forum di Assago (Milano) Tribuna A Numerata 34,50 euro Tribuna Gold Numerata 40,25 Anello B Numerato 34,50 Album antologico e un appuntamento al Forum di Assago per i 30 anni di carriera ALAN WALKER: 3/03 Fabrique - Milano 25 euro + diritti di prevendita ANASTACIA: 6/05 Gran Teatro Morato, Brescia; 7/05 Auditorium Parco della Musica, Roma; 9/05 Teatro Europauditorium, Bologna; 10/05 Teatro Ciak, Milano da € 39,10 a 69,00 euro www.dalessandroegalli.com ALEX CAMERON: 3/04 Covo | Bologna www.covoclub.it 15 euro Il musicista e cantautore di Sydney presenta il suo secondo lavoro “Forced Witness”

6/05 Anfiteatro del Venda Galzignano Terme (Padova) 15 euro +d.p. - 18 alla porta La giovane regina dell’indie folk americano Angelo branduardi: 20/04 Teatro Colosseo Torino www.teatrocolosseo.it T 011 6698034 - 011 6505195 the hits tour Anne-Marie: 19/04 Fabrique, Milano euro 20,00 + € 3,00 prevendita A PLACE TO BURY STRANGERS: 22/04 Spazio211, Torino www.spazio211.com Il quartetto newyorkese, punta di diamante del noise contemporaneo, torna in Italia per tre date per presentare il nuovo album Pinned, in uscita ad aprile. AVANTGARDE PORTRAIT: NEW YORK CITY: OGR Torino - ogrtorino.it Nel 2018 continuano le grandi rassegne musicali di OGR con un programma creato ad hoc e volto a esplorare le avanguardie artistiche novecentesche 17/02 Blonde Redhead; 3/03 John Cale; 17/03 Arto Lindsday

Andrea bocelli 28e 30/07 Lajatico (Pisa), ore 20.15 Biglietti Vivaticket La tredicesima edizione del Teatro del Silenzio, l'esclusivo evento che ogni anno prende vita sulle colline natie del Maestro Bocelli a Lajatico, sarà dedicata alla rappre- BARCELONA GIPSY BALKAN ORCHESTRA: sentazione dell'opera "Andrea 21/02 Hiroshima Mon Amour, Chénier" di Umberto Giordano. Torino - euro 10 ANGEL OLSEN: www.hiroshimamonamour.org 5/05 Chiesa Valdese Roma BAUSTELLE: Unplugged in Monti Church 22/04 OGR, To www.ogrtorino.it Sessions - 23 euro +d.p;

44

MUSICA

BITCHIN BAJAS: 10/05 sPAZIO211 Torino www.spazio211.com La band psichedelica americana composta da Cooper Crain, Dan Quinlivan e Rob Frye arriva in Italia per tre date per presentare il nuovo album Bajas Fresh

6/08 Arena di Verona + Guest Biglietti: 25/30/35/40 euro + dp Sciarpa omaggio www.dnaconcerti.com CALEXICO: 13/03 Auditorium Parco della Musica / Special guests Mexican Institute of Sound; 14/03 Alcatraz, Milano Special guests Mexican Institute of Sound; 16/03 Estragon, Bologna Il celebrato collettivo di Tucson presenta il nono album in studio The Thread That Keeps Us

Carl Brave x Franco126: 25/02 Teatro Concordia Venaria Reale biglietto 15 euro + d.p. BLITZEN TRAPPER: la nuova coppia del rap romano 27/04 Mattatoio, Carpi (MO) La band alternative country di Eric formata da Carlo Luigi Coraggio e Franco Bertolini Earley BOB DYLAN: 3-5/04 Auditorium Parco della Musica, Roma; 7/04 MandelaForum, Fi; 8/04 Palabam, Mantova; 9/04 Teatro degli Arcimboldi, Mi www.dalessandroegalli.com Sei date per il ritorno di Bob Dylan per la prima volta dal conferimento del Premio Nobel. BONOBO: 12/06 Etes Arena Flegrea, Napoli Prevendite: www.diyticket.it I live di Bonobo sono show indimenticabili e ipnotici, in cui la sua musica, che unisce elettronica, nu jazz, trip hop e downtempo, acquista nuove sfumature e contorni brunori sas: 19/02 Teatro Arcimboldi, Milano: 27/03 + 24/04 Teatro Colosseo, Torino T 011 6698034 - 011 6505195 da 27,00 a 41,10 euro Bud Spencer Blues Explosion: 7/04 PAZIO211 info www.spazio211.com Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio presentano ““Vivi muori blues ripeti”, in uscita il 23 marzo per La Tempesta Dischi . CALcutta: 21/07 Stadio Francioni, Latina;

CARLA BRUNI: 6/04 Conservatorio di Milano (Sala Verdi); 9/04 Teatro Sistina di Roma CESARE CREMONINI: 15/06 Stadio G. Teghil, Lignano; 20/06 Stadio San Siro, Mi; 23/06 Stadio Olimpico Roma; 26/06 Stadio Dall'Ara, Bo Biglietti: livenation.it, ticketone.it CIGARETTES AFTER SEX: 9/07 Ferrara sotto le stelle Euro 25,00 + € 3,75 prevendita; 10/07 Rock in Roma, Teatro Romano di Ostia Antica Euro 25,00 + € 3,75 prevendita Ticketone - www.ticketone.it CLAUDIO BAGLIONI: 23e24/11 Pala Alpitour, Torino biglietti disponibili su TicketOne. it, info www.fepgroup.it Un tour nelle più importanti arene indoor con il palco al centro COLAPESCE: 3/03 sPAZIO211 Torino Recupero data del 12 gennaio al Cap10100 Ingresso: 12+dp www.ticket.it COSMO: 30-31/03 OGR Torino www.ticketone.it www.ogrtorino.it Presentazine COSMOTRONIC, il nuovo album uscito il 12 gennaio per 42 Records/Believe.


il calendario concerti DEEP PURPLE: 11/07 Stupinigi Sonic Park (TO) Apertura cancelli: ore 18.30 Inizio concerto: ore 21.00 Prezzo del biglietto: a partire da € 50,00 + d.p. | posti numerati Biglietti in vendita su ticketone.it Nuovo festival musicale ospitato nel parco interno della Palazzina di Caccia di Stupinigi a Nichelino DEcibel: 14/04 Teatro Colosseo, Torino da 30,60 a 47,00 euro T 011 6698034 - 011 6505195 DENT MAY: 11/03 Mattatoio,Carpi (MO) www.mattatoiocultureclub.it DENTE e GUIDO CATALANO: 1e2/03 Hiroshima Mon Amour, Torino - euro 15 www.hiroshimamonamour.org in Contemporaneamente insieme Depeche Mode: 2/07 Collisioni 2018, Barolo www.ticketmaster.it

www.ticketone.it Decima edizione del festival Agrirock di Barolo. DROPKICK MURPHYS + FLOGGING MOLLY + GLEN MATLOCK: 14/02 Gran Teatro Geox | Padova euro 35/42 + d.d.p. EELS: 23/06 Cesena, Acieloaperto – Rocca Malatestiana (via Cia degli Ordelaffi, 8) Biglietto: € 27,00 + prev. / € 30,00 in cassa la sera del concerto Dopo quattro anni, EELS annuncia l’atteso nuovo album intitolato The Deconstruction, disponibile dal 06 aprile su E Works/[PIAS]

Elio e le Storie Tese: 3/05 Pala Alpitour di Torino Prevendita online su Ticketone.it Da 35 a 65 euro ELVIS. THE WONDER OF YOU TOUR: 14/06 Mediolanum Forum Mi www.dalessandroegalli.com Lo show ufficiale prodotto direttamente a “Graceland” per il 40° anniversario della morte di Elvis. Con la speciale partecipazione di Priscilla Presley

Eminem: 7/07 Area Expo - Experience Milano posto unico: 74,75 euro Biglietto PIT: 92,00 €euro VIP Upgrade: 192,00 €euro E’ considerato il più grande MC di EDITORS: 22/04 Mediolanum Forum, sempre. Il suo ultimo album Milano. Biglietto: 25 / 30 / 35 / 40 “Revival” ha raggiunto per l’ottava euro + d.p. volta consecutiva il n.1 della claswww.dnaconcerti.com sifica UK, eguagliando i record La band inglese presenta i suoi successi e il nuovo lavoro in usci- Emma: 19/05 Pala Alpitour, Torino ta nei prossimi mesi.

Da 32 a 65 euro su ticketone Presentazione “Essere Qui”, il sesto album di inediti di Emma Ennio morricone: 2/03 MandelaForum Firenze; 4/03 Palalpitour Torino; 6/03 MediolanumForun Mi in vendita su TicketOne.it e Dalessandroegalli.com ERMAL META: 28/04 Forum di Assago (MI) Da 28,75 a 46,00 euro www.ticketone.it EVANESCENCE: 19/03 Teatro degli Arcimboldi, Milano - sold out La band sarà accompagnata da una grande orchestra FACCHINETTI FOGLI: 7/04 Mediolanum Forum, Milano da 30.00 a 79.00; 9/04 Palalottomatica, Roma da 28.00 a 79.00

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

45


il calendario concerti FAST ANIMALS AND SLOW KIDS: 23/02 Hiroshima Mon Amour, Torino - euro 15 www.hiroshimamonamour.org Federica carta: 25/05 Hiroshima Mon Amour, Torino www.hiroshimamonamour.org FEVER RAY: 20/02 Fabrique, Milano By Club To Club A distanza di otto anni dal suo primo omonimo album, apprezzato dalla critica di tutto il mondo, la cantante svedese, già metà del duo The Knife, ha pubblicato il nuovo lavoro ‘Plunge' FIL BO RIVA: 26/04 Magnolia, Segrate (MI) 8,00 euro + d.p. Filippo Bonamici, aka Fil Bo Riva, 24enne nato a Roma e cresciuto tra Dublino e Berlino, si prepara a far ritorno in Italia con il suo Ep di debutto, “If You’re Right, It’s Alright” .

FINLEY: 23/03 sPAZIO211, Torino Presentazione Armstrong FOO FIGHTERS + The Kills, + Wolf Alice + Frank Carter 14/06 Firenze Rocks, Visarno Arena – Parco delle Cascine www. firenzerocks.it I biglietti del festival sono in vendita su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it FRANCESCA MICHIELIN: 23/03 Teatro della Concordia Venaria (TO) www.teatrodellaconcordia.it Posto Unico euro 28,75 Biglietti su Ticketone.it e tutti i punti vendita autorizzati. FRANZ FERDINAND: 15/03 Unipol Arena, Bologna Parterre: 33,00 + ddp
Tribuna A (non numerato): 33,00 + ddp Tribuna Ovest (numerato): 35,00 + ddp. Tribuna Est (numerato): 35,00 + ddp Premiati da NME come migliore live band, ‘Always Ascending’ è il

titolo del nuovo album in uscita a febbraio Galantis: 16/02 Fabrique, Milano Euro 25,00 + 3,75 prev Prevendite Ticketone, Vivaticket www.vivoconcerti.com Special guests: CID + Pat Lok + SDJM G-EAZY: 17/05 Fabrique, Milano 30 euro + dp Il rapper e produttore farà tappa a Milano per presentare l’ultimo disco “The Beautiful & Damned” GIanna nannini: 14/04 Pala Alpitour, Torino www.torinoconcerti.com II Anello Numerato 29,00 I Anello Curva Numerato 40,00 I Anello Frontale Numerato 45,00 I Anello Numerato 50,00 I Anello Gold Numerato 60,00 Platea Numerata 60/70/75 Gianni Morandi: 3/03 Pala Alpitour di Torino www.ticketone.it Platea A Numerata euro 69,00 Platea B Numerata euro 67,00 Platea C Numerata euro 62,00 I Anello Gold Numer euro 57,00 I Anello Numerato euro 50,00 I Anello Frontale euro 49,00 I Anello Curva Numerato 45,00 II Anello Numerato euro 35,00 II Anello Frontale Numerato 30,00 Girls In Hawaii: 21/04 sPAZIO 211 Torino ticket 15 euro + dp

46

MUSICA

GORILLAZ: 12/07 Lucca Summer Festival www.summer-festival.com La superband creata da Damon Albarn e Jamie Hewlett, autrice delle hits “Clint Eastwood” e “Feel Good Inc”, presenta l'ultimo disco “Humanz” GUÉ PEQUENO: 29/06 Gruvillage, Grugliasco (To) Euro 25 + diritti di prevendita Punto di riferimento assoluto del rap italiano, primo artista made in Italy ad aver firmato con l’iconica etichetta discografica Def Jam Recordings, Guè Pequeno quest’anno ha pubblicato il quarto album solista intitolato ‘Gentleman’ GUNS N' ROSES: 15/06 Firenze Rocks Visarno Arena – Parco Delle Cascine www.firenzerocks.it HARRY STYLES: 2/04 Mediolanum Forum d’Assago (MI); 4/04 Unipol Arena, Roma www.hstyles.co.uk HAYSEED DIXIE: 1/03 Locomotiv Club, Bo; 2/03 Quirinetta, Roma; 3/03 Serraglio, Milano www.barleyarts.com HER: 1/05 Magnolia, Milano Dopo il loro potente Ep di debutto “Her Tape #1” seguito da “Her Tape #2”, il duo naturalizzato francese HER pubblicherà a Marzo l’album di debutto per Universal


il calendario concerti HOLLYWOOD VAMPIRES: 7/07 Lucca Summer Festival La superstar di Hollywood Johnny Depp sul palco con due leggende del rock: Alice Cooper e Joe Perry (Aerosmith) IMARHAN: 2/04 Monk, Roma; 3/04 Freakout, Bologna; 4/04 Ohibo', Milano www.dnaconcerti.com La band algerina desert rock guidata da Moussa Ben Abderahmane J. BERNARDT: 2/05 Serraglio, Milano euro 15,00 + prev. su Vivaticket Dopo il successo coi Balthazar, Jinte Deprez arriva in Italia con il suo nuovo progetto solista JACK SAVORETTI: 16/04 Teatro Dal Verme, Milano; 19, 20, 21/04 Teatro dell'Archivolto, Genova; 22/05 Auditorium Manzoni – Bo info su www.concerto.net Acoustic Nights Live

JAMIROQUAI: 10/07 Mantova (Piazza Sordello). Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it JASON DERULO: 19/10 Mediolanum Forum, Mi da 35 a 45 euro + pr www.livenation.it Il tour europeo di Jason Derulo sarà interamente riprogrammato tra settembre e ottobre 2018 a causa della finalizzazione del lavoro sul nuovo album, la cui uscita è prevista per la fine dell’estate. JEFF BECK: 25/06 Stupinigi Sonic Park Nichelino (TO), parco della Palazzina di Caccia. A partire da € 40,00 euro + d.p. su ticketone.it Jeff Beck, uno dei chitarristi rock più influenti di sempre e fra i più importanti per l'evoluzione della chitarra moderna, in tour con Vinnie Colaiuta alla batteria e la carismatica bassista australiana Tal Wilkenfeld

Jesus and Mary Chain: 22/05 Porto Antico / Piazza delle Feste, Genova; 23/05/2018 Orion Club, Roma La band di culto degli anni Ottanta presenta il nuovo album di inediti “Damage & Joy”, uscito lo scorso 24 Marzo 2017 JOHN HIATT & THE GONERS FEAT. SONNY LANDRETH: 10/07 Chiari Blues Festival, Chiari (BS) Posto numerato euro 40,00 + pr. Posto non num: € 35,00 + pr. JONATHAN WILSON: 19/04 Quirinetta, Roma; 20/04 Bronson, Madonna dell’Albero (RA) Info: www.barleyarts.com In uno dei suoi rari momenti di pausa dall’Us + Them tour di Roger Waters, il polistrumentista Jonathan Wilson sarà impegnato in due concerti in Italia per presentare il suo ultimo lavoro Rare Birds

prodotto da Rick Rubin (per la prima volta al lavoro con un artista italiano) JUSTICE + MGMT: 17/07 Milano Summer Festival all’Ippodromo Snai San Siro Area PIT - € 50,00 + € 7,50 diritti di prevendita Posto Unico - € 36,00 + € 5,40 diritti di prevendita Ticketone JUSTIN NOZUKA: 5/05 PArci Ohibò, Milano; 6/05 Monk, Roma KAMASI WASHINGTON: 16/05 Santeria Social Club, Milano www.diyticket.it KASABIAN: 14/07 Sound Fest – Parco Della Pace, Servigliano (Fm); 15/07 Arena Flegrea - Napoli; 17/07 Ferrara Sotto Le Stelle; 18/07 Arena Alpe Adria - Lignano; 19/07 Arena Del Mare – Porto Antico, Genova Posto unico: € 35 + diritti di prevendita I Kasabian, band capitanata da Serge Pizzorno e Tom Meighan, dopo lo straordinario show di novembre al Mediolanum Forum di Milano, tornano in Italia.

JORGE BLANCO: 29/03 Fabrique, Milano h. 21 euro 28,00 + prev. / € 30.00 in cassa la sera del concerto Biglietti su Ticketone e Vivaticket Dopo il successo di Violetta arriva KATY PERRY: Jorge Blanco l’idolo delle teenager 2/06 UnipolArena, Bologna www.dalessandroegalli.com Jovanotti: “Witness: the Tour” 3, 4, 6, 7, 9/04 Pala Alpitour, Torino www.ticketone.it KELELA: Il tour segue l’uscita del disco 19/02 Teatro Principe, Milano

48

MU SICA


il calendario concerti KHRUANGBIN: 20/02 sPAZIO211, Torino Biglietto: 10 euro + d.p. Prevendite disponibili su www.spazio211.com

questa notte ha trionfato come coach de La Voz Mexico portando alla vittoria il concorrente Luis Adrián Cruz Ramos.

KING CRIMSON: 19-20/07 Teatro Grande, Pompei 22-23/07 Cavea Auditorium Parco della Musica, Roma; 25/07 Lucca Summer Festival; 27-28/07 Teatro La Fenice Venezia www.dalessandroegalli.com Tornano in Italia i King Crimson, la band che ha fatto la storia del progressive rock e che durante il corso della sua carriera ha influenzato ed ispirato molti artisti contemporanei

LCD SOUNDSYSTEM: 13/06 Ferrara Sotto le Stelle Posto unico: 34 euro + prev su www.ticketone.it e www.ticketmaster.it Dopo aver fatto polverizzare nel giro di 10 minuti tutti i biglietti per i concerti al Brooklyn Steel per sette sere consecutive, gli LCD Soundsystem saranno di nuovo in tour, e finalmente torneranno in Italia

LANA DEL REY: 11/04 Mediolanum Forum, Milano; 13/04 Palalottomatica, Roma www.livenation.it Laura pausini: 21e22/07 Circo Massimo, Roma Info. www.fepgroup.it Anteprime al grande tour mondiale in tutta Europa, negli Stati Uniti e in America Latina, dove

50

LENNY KRAVITZ: 16/07 Arena di Verona; 18/07 Lucca Summer Festival www.dalessandroegalli.com In aggiunta al tour, Kravitz si sta preparando ad annunciare un nuovo album che dovrebbe uscire nella primavera 2018. LEVANTE: 19/03 T. Colosseo, To sold out T 011 6698034 - 011 6505195

MUSICA

LIAM GALLAGHER: 26/02 Fabrique, Milano; 27/02 Gran Teatro Geox, Padova www.livenation.it LUCA BARBAROSSA: 10/04 Teatro Colosseo, Torino Da 21,20 a 41,10 euro www.teatrocolosseo.it T. 011 6698034 - 011 6505195

Marcus & Martinus sono gli artisti teen norvegesi del momento. I due fratelli gemelli hanno vinto l’edizione 2012 dell’Eurovision Jr a soli 10 anni con la loro canzone “To dråper vann”.

MARCUS MILLER: 23/03 Auditorium Parco della Musica, Roma; 26/03 Auditorium Manzoni, Bo; LUST FOR YOUTH: 27/03 Alcatraz, Milano 22/02 Locomotiv Club, Bo; www.dalessandroegalli.com 23/02 Glue, Firenze; Nella sua carriera ha vinto due 24/02 Ohibo', Milano Grammy Awards, l’Edison Award www.eflive.it for Lifetime Achievement in Jazz Si preparano al ritorno in grande 2013, la Victorie du Jazz 2010 ed stile i Lust For Youth, proiettati è stato nominato Artista per la definitivamente in territori tracciati Pace Unesco 2013 da Depeche Mode, Pet Shop Boys e New Order. MASSIVE ATTACK: 15/07 Piazza Sordello, Mantova; Macklemore: 16/07 Umbria Jazz Festival 21/04 Fabrique, Milano Posto Perugia unico: 46 euro + ddp Presenta il nuovo album ‘Gemini’ Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it opening act lYoung Fathers. MANESKIN: 30/03 Hiroshima Mon Amour, MI AMI ORA: Torino - sold out 16/02 Santeria Social Club, www.hiroshimamonamour.org Milano: Wrongonyou, Verano, Paolo Baldini DubFiles feat. Mannarino: Mellow Mood, Andrea Poggio e 28e29/04 Auditorium Giovanni Gigante - Ingresso: 15 euro + d.p. Agnelli, Torino su: Mailticket e Ticketone; Da 36,80 a 48,30 euro 24/02 Fabrique, Milano: www.vivoconcerti.com Ghemon, Rkomi, Night Skinny, “L’impero crollerà” Coma Cose, Belize MARCUS & MARTINUS Dj set Gianluca Quagliano + Giad 30/03 Fabrique, Milano Ingresso: 20 euro +d.p. www.livenation.it su: Mailticket e Ticketone


il calendario concerti MIKE TRAMP & BAND OF BROTHERS: 30/04 Legend Club, Milano Euro16,00 + prev. / Euro 20,00 in cassa la sera stessa del concerto Storico frontman dei White Lion e Freak Of Nature MILKY CHANCE: 3/03 Orion, Ciampino (RM) MINISTRI: 19/04 Teatro della Concordia, Venaria Reale (TO) Euro 17,40 + prev su www.ticketone.it - Euro 20 al botteghino Presentazione “Fidatevi"

Nils Frahm: 2/05 Fabrique - Milano 25,00 euro + d.p. www.fabriquemilano.it L’amore tra Nils Frahm, pianista e compositore contemporaneo di Berlino, e la musica è una storia di lunga data. Avvicinatosi al pianoforte in tenera età, ben presto Nils comincia a forgiare il proprio percorso musicale attraverso lo studio degli stili dei pianisti classici e della musica dei compositori contemporanei.

NINO D'ANGELO: 13/04 Teatro Colosseo, Torino NF: www.teatrocolosseo.it 23/04 Tunnel Club, Milano Poltronissima euro 40,80 euro 20.00 + pr Poltrona A euro 40,80 Nathan Feuerstein, meglio conosciuto come NF, è una delle nuove Poltrona B euro 40,80 Galleria A 35,20 proposte rap/alternative Galleria B 29,00Galleria B New Order + Liam Gillick: 5/05 OGR Torino www.ogrtorino.it NOAH GUNDERSEN: 10/03 Serraglio –Milano In collaborazione con MIF – Manchester International Festival Biglietto: 15,00 + prev I New Order si esibiranno per uno www.barleyarts.com show speciale, creato in sinergia con due stretti collaboratori: il visual artist Liam Gillick, che in precedenza ha presentato delle personali a Tate Britain e MoMA a New York, e che ha co-curato la mostra inaugurale di OGR, Like a Moth to a Flame; e il compositore e arrangiatore Joe Duddell. Per il live, saranno accompagnati da un ensemble di 12 synthesizer. NIALL HORAN: 6/05 Unipol Arena, Bo; 7/05 Mediolanum Forum, Mi www.livenation.it Dopo il successo con i One Direction, il cantautore arriva in concerto in Italia NIC CESTER AND THE MILANO ELETTRICA: 15/02 Monk, Roma; 16/02 Locomotiv Club, Bologna; 18/02 Santeria Social Club, Mi www.dalessandroegalli.com Il cantante dei Jet porta in tour il suo primo disco solista, Sugar Rush, con una super band italiana NICK CAVE & THE BAD SEEDS: 17/07 Lucca Summer Festival; www.dalessandroegalli.com

NOEL GALLAGHER'S HIGH FLYING BIRDS: 11/04 Fabrique, Milano; 23/06 I-Days 2018 Area Expo Experience Milano Posto Unico : €euro 36,00 + € 5,4 PIT: €euro 41,00 + € 6,15 ddp “Who Built The Moon?” è il terzo disco di Noel Gallagher’s High Flying Birds, uscito lo scorso venerdì 24 novembre 2017 via Sour Mash.

Sevenfold, Judas Priest: 17/06 Firenze Rocks Visarno Arena – Parco delle Cascine – Firenze Biglietto Posto Unico: 55,00€ + prevendita Biglietto PIT: 65,00€ + prevendita VIP Rocks Party*: 305,00€ + prevendita PARKWAY DRIVE: 26/06 Rock in Roma – Ippodromo delle Capannelle Posto unico in piedi: € 30 + prev. / 35,00 in cassa la sera del live Info: www.barleyarts.com Gli alfieri del metalcore australiano Parkway Drive atterrano in Italia con un support d’eccezione i Thy Art Is Murder PAROV STELAR: 8/03 Alcatraz, Milano Biglietti: euro 30,00 + prev. / 35 in cassa la sera del concerto Info: www.barleyarts.com PATTY PRAVO: 15/04 Teatro Colosseo, Torino

www.teatrocolosseo.it Telefono: 011 669 8034 Poltronissima 51 euro Poltrona A 47 euro Galleria A 37,80 PETER BENCE: 22/05 Teatro Colosseo, Torino Da 32,20 a 46,00 euro www.teatrocolosseo.it T. 011 6698034 - 011 6505195 Il nuovo fenomeno mondiale del crossover tra classica e pop Phoenix: 20/03 Fabrique, Milano euro 30,00 + € 4,50 prevendita La celebre indie band francese torna in Italia. Lo scorso giugno è uscito “Ti amo”, il nuovo album piano lessons - ogr Torino: OGR Torino - ogrtorino.it Quattro imperdibili concerti per quattro Grandi Maestri del pianoforte internazionale. 16/02 Brad Mehldau; 9/03 Yann Tiersen; 14/04 Michael Nyman

Nomadi: 28/02 Teatro Colosseo, To da 29,40 a 41,10 euro www.teatrocolosseo.it ONE DIMENSIONAL MAN: 13/04 sPAZIO211, Torino Biglietto: 10 euro + d.p. www.spazio211.com Presentazione 'You Don't Exist', dal 23 febbraio su cd, vinile e formato digitale per La Tempesta International e Goodfellas ORNELLA VANONI: 21/05 Teatro Colosseo, Torino da 29,40 a 70,400 euro T 011 6698034 - 011 6505195 Ozzy Osbourne, Avenged

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

51


il calendario concerti 21, 22, 24, 25/04 Unipol Arena, Bologna www.dalessandroegalli.com Lo show prevede canzoni tratte dai più grandi album dei Pink Floyd (The Dark Side of The Moon, The Wall, Animals, Wish You Were Here) più alcuni brani dal suo nuovo album “Is This the Life We Really Want?”. RUSS: 15/02 Alcatraz, Milano

PLAYBOI CARTI: 11/03 Fabrique, Milano euro 25,00 + prev. PORTUGAL.THE MAN: 3/07 Fabrique Milano Ore 21:00 Euro 25,00 + € 3,75 Gruppo musicale statunitense originario di Wasilla, nell'Alaska, attivo dal 2004, e unisce le menti di John Gourley, Zach Carothers, Kyle O'Quin, Jason Sechrist ed Eric Howk. PROPAGANDHI: 6/05 Live Music Club di Trezzo sull’Adda (MI) 18,00 euro + d.d.p. PROPHETS OF RAGE: 8/07 Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro) www.livenation.it Protomartyr: 17/04 sPAZIO 211 Torino ticket 12 euro + dp QUEEN + ADAM LAMBERT: 25/06 Mediolanum Forum di Assago (Milano) Parterre (seduto) Primo Settore: € 130 euro + prev; Parterre (seduto) Secondo Settore: 100 + prev. Tribune VIP Settore A 130 + pr. Tribuna Gold: 120 + pr. Primo Anello Numerato: 100 + pr. Secondo Anello Numerato: 70 + pr Queens of the Stone Age + The Offspring 24/06 I-Days 2018 AREA EXPO Experience Milano Prevendite tramite Ticketmaster Italia: Posto Unico euro 48,80. PIT euro 54,90.

52

RED CANZIAN: 12/05 Teatro Colosseo, Torino da 29,40 a 70,400 euro T 011 6698034 - 011 6505195 REJJIE SNOW: 4/03 Locomotiv Club, Bo; 5/03 Circolo Magnolia, Mi 20 euro + d.p. Il rapper irlandese che sta collezionando sold out in tutto il Regno Unito ricchi e poveri: 21/04 Teatro Colosseo Torino www.teatrocolosseo.it T 011 6698034 - 011 6505195 Poltronissima euro 41,10 Poltrona A 35,20 Galleria A 29,40 Galleria B 23,50 Riki: 16-17/02 Teatro della Concordia, Venaria sold out; 17/03 Teatro della Concordia, Venaria Reale Posto Unico euro 23,00 Riccard "Riki" Marcuzzo è un cantautore italiano, rivelazione del talent show televisivo "Amici". Ringo starr: 8/07 Lucca Summer Festival; 9/07 Piazza Castello, Marostica; 11/07 Cavea Auditorium Parco della Musica, Roma www.dalessandroegalli.com ROBERTO CACCIAPAGLIA: 21/03 Teatro Colosseo Torino www.teatrocolosseo.it T 011 6698034 - 011 6505195 ROGER WATERS: 17-18/04 Mediolanum Forum Assago (MI)

MUSICA

Sam Smith: 11/05 Mediolanum Forum, Asago (MI) da 41,22 a 61,22 + pr 12/05 Arena di Verona da 41,22 a 81,22 + pr SAntana: 28/06 Milano Summer Festival (Ippodromo SNAI – San Siro); 29/06 Arena Live! Gran Teatro GEOX, Padova; 1/07 Arena della Regina Cattolica www.livenation.it SATANIC SURFERS: 29/03 Circolo Magnolia Segrate (MI) 30/03 The Cage, Livorno; 31/03 Rock Planet, Pinarella di Cervia (RA) SCOTT BRADLEE’S POSTMODERN JUKEBOX: 10/05 Auditorium Parco della Musica, Roma Info: www.barleyarts.com SFERA EBBASTA: 19/05 Teatro Concordia, Venaria euro 25 www.hiroshimamonamour.org SHAKIRA: 21/06 Mediolanum Forum di Milano www.livenation.it SIMPLE MINDS: 2/07 Festival Acquedotte Cremona euro 38,00 + prev; 4/07 Sferisterio, Macerata da 35,00 a 80,00 euro + pr; 5/07 Marostica Summer Festival da 30,00 a 80,00 euro + pr; 10/07 Piazza Castello, Udine 40,00 euro + pr; 11/07 Arena Del Mare, Genova 35,00 euro + pr Vendite generali su Ticketmaster e Ticketone SLOWDIVE: 3/03 Locomotiv, Bologna

Inizio live: 21,00 - 25 euro +d.p. 4/03 Alcatraz, Milano. Inizio 21 Biglietto: 22 euro +d.p. Nel 2017 gli Slowdive, punto di riferimento assoluto per lo shoegaze britannico, sono tornati sulle scene dopo 22 anni di silenzio STELLA MARIS: 17/02 Spazio 211, Torino Nuovo super gruppo composto da Umberto Maria Giardini, Ugo Cappadonia, Gianluca Bartolo (Il Pan del Diavolo), Paolo Narduzzo (Universal Sex Arena) e Emanuele Alosi STEVEN WILSON: 26/06 Stupinigi Sonic Park Nichelino (TO) Da euro 35 + d.p. Biglietti in vendita su ticketone.it Stupinigi Sonic Park è il nuovo festival musicale dell’estate 2018 con una line up di richiamo internazionale, ospitata nel parco interno della Palazzina di Caccia SUUNS: 29/03 Monk, Roma; 30/03 Magnolia, Milano www.comcerto.it Tears for Fears: 23/05 Mediolanum Forum Mi www.dalessandroegalli.com Un grande ritorno, atteso per più di un decennio, per uno dei gruppi della scena anni 80/90 più amati dal pubblico Italiano. THE BREEDERS: 5/06 Cortile Estense, Ferrara; 6/06 Santeria Social Club, Mi 22 euro +d.p. www.ticketone.it Le Breeders sono diventate popolari per il loro album Last Splash, registrato nel 1993 da Kim Deal, Kelley Deal, Jim Macpherson e Josephine Wiggs The Chainsmokers: 3/03 Unipol Arena, Bologna da 35 a 40 euro 17/07 Umbria Jazz Perugia euro 45 + pr Vincitori ai Grammy 2017 nella categoria ‘Best dance recording’ THE CHAMELEONS: 13/05 Circolo Ohibo', Milano; 14/05 First Floor Club, Pomigliano D'arco (NA); 15/05 Freakout Club, Bologna www.eflive.it "Script of the Bridge" tour


il calendario concerti THE CHEMICAL BROTHERS: 16/06 Unipol Arena, Casalecchio di Reno (BO) 50 e 60 eu + pr; 19/07 Rock in Roma - Ippodromo delle Capannelle - euro 50 + pr; 20/07 Ippodromo SNAI - San Siro - euro 50 + pr Info: www.barleyarts.com THE DAMNED: 20/05 Circolo Magnolia, Segrate (MI), Inizio concerti h. 21:00 euro 20,00 + prev. / €25,00 in cassa la sera del concerto Non è necessaria la tessera ARCI THEGIORNALISTI: 2/10 PalaAlpitour, Torino Da 34,50 a 46,00 euro Dopo i grandissimi successi fra cui il triplo platino per “Riccione” e un tour che ha registrato sold out in tutte le date, i Thegiornalisti arrivano in autunno con il loro nuovo "Love Tour 2018" in 10 palazzetti italiani THE KILLER + LIAM GALLAGHER 21/06 I-Days 2018 Area expo - Experience Milano Posto Unico: 50,00 Euro + diritti di prevendita. Pit: 55,00 Euro + diritti di prevendita Abbonamenti I-Days per 4 giorni (21-24 Giugno 2018) 188,00 Euro + diritti di prevendita THE PAINS OF BEING PURE AT HEART: 5/03 Magnolia, Segrate (MI) www.circolomagnolia.it; 6/03 Locomotiv Club, Bologna www.locomotivclub.it THE VAMPS: 22/05 Alcatraz, Milano 25 euro + prev www.livenation.it THIRTY SECONDS TO MARS: 17/03 Palalottomatica, Roma; 18/03 Unipol Arena, Bo; 8/09 Area EXPO - Open Air Theatre -Experience Milano www.livenation.it Dopo i sold-out registrati per le date di Marzo a Roma e Bologna, i Thirty Seconds to Mars tornano nella nuova area dell'Open Air Theatre di Area Expo - Experience TOM WALKER: 19/04 Santeria Social Club, Milano 18,00 euro + d.p. www.comcerto.it TORINO JAZZ FESTIVAL: 24-26/04 OGR Torino

TOto: 10/03 Mediolanum Forum, Mi 23/03 UnipolArena, Casalecchio di Reno (BO) www.dalessandroegalli.com “40 Trips Around the Sun” TURIN BRAKES: 2/05 Astoria, Torino w Dog Byron Nuovo album "Invisible Storm" per Cooking Vinyl U2: 11-12-15/10 Mediolanum Forum, Milano Biglietti www. ticketone.it e www.ticketmaster.it, Umberto tozzi: 26/02 Teatro Regio, Torino euro 57,50 Settore 1 euro 50,60 Settore 2 euro 40,25 Settore 3 euro 43,70 Palco Centrale euro 23,00 Palchi laterali vasco rossi: 27/05 Stadio Teghil di Lignano; 1-2/06 Stadio Olimpico, To; 6-7/06 Stadio Euganeo, Padova; 11-12/06 Stadio Olimpico, Roma; 16-17/06 Stadio S. Nicola, Bari; 21/06 Stadio San Filippo Messina Biglietti su Vivaticket WE ARE SCIENTISTS: 27/05 ARCI Ohibò, Milano, Inizio concerti h. 21:00 Euro 15,00 + prev. WILL VARLEY: 21/04 Serraglio, Milano Opening: Sean Mcgowan Willie Peyote: 13/07 Flowers Festival, Parco della Certosa Collegno (TO) Da 13,00 euro + pr YO LA TENGO: 15/05 Fabrique Milano www.ticketone.it www.bookingshow.it Info: www.dnaconcerti.com Una delle band più amate e influenti dell’indie rock americano YOUTH CODE: 26/02 Blah Blah Torino Dais Records, Los Angeles - USA Primo tour italiano zucchero: 28/02 Pala Alpitour, To Informazioni: www.fepgroup.it Zucchero torna live nel 2018 con il tour "Wanted – Un'altra storia".

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

53


appuntamenti a teatro e cabaret

LELLO ARENA Parenti serpenti Il cartellone di Grande Prosa 2017-18 di Torino Spettacoli continua a offrire testi, letture registiche e interpretazioni di forte intensità e di fascino: è il caso di Parenti serpenti di Carmine Amoroso con LELLO ARENA, al Teatro Gioiello di Torino, da mercoledì 21 a domenica 25 febbraio (da mercoledì a sabato ore 21 - domenica ore 16). Accanto a Lello Arena: Giorgia Trasselli, Raffaele Ausiello, Marika De Chiara, Andrea de Goyzueta, Carla Ferraro, Serena Pisa e Fabrizio Vona. La regia è di Luciano Melchionna. Dalle note di regia: “Un Natale in famiglia, nel paesino d’origine, come ogni anno da tanti anni. Un Natale pieno di ricordi e di regali da scambiare, in questo rito stanco che resta l’unico appiglio possibile per tentare di ravviare i legami famigliari, come il fuoco del braciere che i genitori anziani usano, ancora oggi, per scaldare la casa: un braciere pericoloso ma rassicurante come tutte le abitudini. Un Natale a casa dei genitori anziani che aspettano tutto l’anno quel momento per rivedere i figli cresciuti, e andati a lavorare in altre città. Uno sbarco di figli e

Sogno di una notte di mezza estate 13-18 febbraio Teatro Alfieri To di William Shakespeare Con: Stefano Fresi, Giorgio Pasotti, Violante Placido e Paolo Ruffini Adattamento: Massimiliano Bruno Mito, fiaba, e quotidianità si intersecano continuamente all’interno di questa originale versione del noto testo shakespeariano, sempre originalmente e genialmente contaminate e ricreate dalla fervida fantasia dell’adattamento. Il Sogno di una notte di mezza estate è un vero e proprio teorema sull’amore ma anche sul nonsense della vita degli uomini che si rincorrono e che si affannano per amarsi, che si innamorano e si desiderano senza spiegazioni, che si incontrano per una serie di casualità di cui non sono padroni. Posto unico platea euro 28 + € 1,50 prev ridotto platea (abbonati e gruppi, valido da mar a gio) €euro 23+ € 1,50 prev; posto unico galleria euro 20 + € 1,50 prev - ridotto platea 15+ € 1,50 prev Teatro Alfieri - Torino, p. Solferino, 4 - tel 011/5623800 - torinospettacoli.it - acquisti online: ticketone.it

parenti affettuosi e premurosi che si riuniscono, ancora una volta, per cercare di spurgare, in un crescendo di situazioni esilaranti e stridenti in cui tutti noi possiamo riconoscerci, le nevrosi e le stanche dinamiche di coppia di cui sono ormai intrisi. Immaginare Lello Arena, con la sua carica comica e umana, nei panni del papà -interpretato da Panelli nel film di Monicelli- mi ha fatto immediatamente sorridere, tanto da ipotizzare il suo sguardo, come quello di un bambino, intento a descrivere ed esplorare le dinamiche ipocrite e meschine che lo circondano, in quei giorni di santissima festività". Teatro Gioiello Torino, v.Colombo 31 tel. 011/5805768torinospettacoli.it - acquisti online: ticketone.it mercoledì e giovedì sera e domenica pomeriggio: posto unico € 22,50 + € 1,50 prev; ridotto (under 26, over 60) € 16,50 + € 1,50 - ridotto speciale (abbonati, convenzionati e gruppi) € 15 + € 1; venerdì e sabato sera: posto unico € 24,50 + € 1,50 prev; ridotto unificato € 17,50+ € 1,50

MISTERO BUFFO Il Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, insieme al Teatro della Caduta e in collaborazione con Teatro Fonderia Leopolda e Comune di Follonica presentano alle Fonderie Limone di Moncalieri MISTERO BUFFO di Dario Fo, per la regia di Eugenio Allegri e l’interpretazione di Matthias Martelli. Lo spettacolo sarà replicato, per la Stagione in abbonamento del Teatro Stabile, fino a domenica 18 febbraio. Mistero Buffo è considerato il capolavoro della produzione di Dario Fo, come recita la motivazione del Premio Nobel attribuitogli nel 1997: «A Fo… che nella tradizione dei giullari medievali fustiga il potere e riabilita la dignità degli umiliati». Eugenio Allegri dirige Matthias Martelli, giovane talento del Teatro della Caduta, in questa giullarata popolare che ha costituito il modello per il grande teatro di narrazione degli ultimi vent’anni. Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333 - info@teatrostabiletorino.it Orari degli spettacoli: martedì, giovedì e sabato ore 19.30; mercoledì e venerdì ore 20.45; domenica ore 15.30 IL SENSO DELLA VITA DI EMMA Il Teatro Stabile di Bolzano e il Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale in coproduzione presentano al teatro Gobetti, martedì 13 febbraio 2018, alle ore 19.30, Il SENSO DELLA VITA DI EMMA scritto, diretto e interpretato da Fausto Paravidino. Gli interpreti dello spettacolo insieme a

54 teatro e cabaret

Fausto Paravidino sono: Iris Fusetti, Eva Cambiale, Jacopo Maria Bicocchi, Angelica Leo e Gianluca Bazzoli, Giuliano Comin, Giacomo Dossi, Marianna Folli, Veronika Lochmann, Emilia Piz, Sara Rosa Losilla, Maria Giulia Scarcella. Le scene sono di Laura Benzi, i costumi di Sandra Cardini, le luci di Lorenzo Carlucci, le musiche originali di Enrico Melozzi, eseguite dall’Orchestra Notturna Clandestina, diretta dallo stesso Melozzi e le maschere di Stefano Ciammitti. Il senso della vita di Emma resterà in scena, per la Stagione in abbonamento del Teatro Stabile, fino al 18 febbraio 2018. Il senso della vita di Emma di Fausto Paravidino delinea l’epopea di una famiglia che va dagli anni Sessanta – quando i genitori di Emma si conoscono – fino ai giorni nostri. Una fitta rete di relazioni tra due famiglie di amici tracciano l’affresco di alcuni decenni di vita italiana, quelli in cui è nata e cresciuta la Generazione X. Il tratto pungente e affilato con cui Paravidino modella i personaggi attraverso i dialoghi dà vita a un racconto che parla di arte, relazioni, politica, ecologia, scelte, delineando abilmente tre storie di donne. «Siamo all’opening di una galleria, tra i quadri c’è il ritratto di una donna: Emma. Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333 - info@teatrostabiletorino.it Orari degli spettacoli: martedì, giovedì e sabato ore 19.30; mercoledì e venerdì ore 20.45; domenica ore 15.30. Prezzi dei biglietti: Intero euro 28,00. Ridotto di legge € 25,00


appuntamenti a teatro e cabaret

JERSEY BOYS il pluripremiato musical campione di incassi Dopo essere stato applaudito nei più importanti teatri italiani e al Folies Bergére di Parigi ed essersi aggiudicato i premi di “Migliore spettacolo nuovo 2016” agli Italian Musical Awards e di “Miglior attore protagonista”, grazie alla fantastica interpretazione di Alex Mastromarino, Jersey Boys torna al Teatro Alfieri di Torino (dove ha conquistato il pubblico nella stagione 2016-17) martedì 20 e mercoledì 21 febbraio ore 20.45. Jersey Boys, il pluripremiato musical campione di incassi a Broadway e nel West End di Londra è finalmente in Italia! Prodotto dal Teatro Nuovo di Milano, grazie a un accordo con Theatrical Rights (NY), Jersey Boys è un magnifico viaggio musicale tra i successi che hanno scalato le classifiche di tutto il mondo tra gli anni ’50 e gli anni ’70! Ecco l’opportunità di scoprire l’incredibile musica e la vera storia dell’italo americano Frankie Valli e dei Four Season che, appena ventenni, hanno scritto le proprie canzoni inventando il sound unico che ha ven-

ENRICO IV 13-25 febbraio Teatro Carignano To di Luigi Pirandello, con l’adattamento e la regia di Carlo Cecchi. Lo spettacolo è interpretato da Carlo Cecchi, Angelica Ippolito, Gigio Morra, Roberto Trifirò Enrico IV è una pietra miliare del teatro di Luigi Pirandello e della sua poetica, che affronta i grandi temi della maschera, dell’identità, della follia e del rapporto tra finzione e realtà. Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333 - info@teatrostabiletorino.it Orari degli spettacoli: martedì, giovedì e sabato ore 19.30; mercoledì e venerdì ore 20.45; domenica ore 15.30. Lunedì, riposo. Prezzi dei biglietti: Settore A: Intero € 37,00. Ridotto di legge € 34,00 - Settore B: Intero € 31,00. Ridotto di legge € 28,00 4 Donne e una canaglia Dopo il successo della scorsa stagione al Teatro Alfieri di Torino, torna a grande richiesta il divertente e intrigante 4 Donne e una canaglia questo volta sul palcoscenico del Teatro Gioiello di Torino da giov 15 a dom 18 febbraio (giovedì e venerdì ore 21 - sabato ore 15.30 e 21 domenica ore 15.30) per il cartellone PFR Per Farvi Ridere di Torino Spettacoli con un cast da urlo: Marisa Laurito, Corinne Clery, Barbara Bouchet, Gianfranco D’Angelo e con Ester Vinci e Nicola Paduano. La commedia di Pierre Chesnot, proposta nell’adattamento di Mario Scaletta, è diretta da Nicasio Anzelmo. Musiche di Andrea Tosi, costumi di Graziella Pera, scene di Daniele Cupini. Davvero straordinarie e divertenti le donne

duto oltre 175 milioni di dischi in tutto il mondo. Platea: € 35+1.50 prev – ridotto (gruppi e abbonati) € 28+1.50; Galleria € 25+1.50 prev - rid. (gruppi e abbonati ) € 20+1.50 Teatro Alfieri Torino, p. Solferino 4 - tel. 011.5623800

orbitanti attorno a questo classico “maschio crudele” (La Canaglia) che, in maniera impenitente, alterna la propria vita da una donna ad un’altra con cadenza decennale, fino a collezionare un’exmoglie, una moglie, un’ex-amante ed una amante molto giovane. Giovedì sera e domenica pomeriggio: posto unico € 22,50 + 1,50 prev; ridotto (under 26, over 60) 16,50 + € 1,50 - ridotto speciale (abbonati, convenzionati e gruppi) € 15 + € 1; venerdì e sabato sera: posto unico € 24,50 + € 1,50 prev; ridotto unificato (under 26, over 60, abbonati, convenzionati e gruppi) € 17,50+ € 1,50 Replica per i Pomeriggi a teatro sab 17 febbraio ore 15.30: posto unico € 16 - rid (gruppi e abbonati) €13

OSTAGGI Proseguono al Teatro Erba di Torino gli appuntamenti del cartellone “Grande Prosa”, che dal 14 al 18 febbraio (con repliche da mercoledì a venerdi, ore 21, domenica, ore 16) ospita lo spettacolo Ostaggi, con Michela Andreozzi, Jonis Bascir, Pietro Genuardi, Gabriele Pignotta e con Silvana BosI; scritto e diretto da Angelo Longoni, Ostaggi é un testo teatrale che denuncia già nel titolo la propria

appartenenza ad un genere diventato ormai un classico nella letteratura e nel cinema. Uomini assediati, che tengono imprigionati altri uomini e che trattano per la loro liberazione. Una formula in grado di dar vita ad una concentrazione di sentimenti estremi e a un’infinità di modalità interpretative, da quelle violente e drammatiche, al paradosso comico. Mercoledì e giovedì sera e domenica pomeriggio: posto unico € 22,50 + 1,50 prev; ridotto (under 26, over 60) 16,50 + 1,50 – ridotto speciale (abbonati, convenzionati, gruppi) € 15 + 1; venerdì e sabato sera: posto unico € 24,50 + € 1,50 prev ridotto unificato 17,50 + 1,50 Teatro Erba - Torino, c. Moncalieri 241 tel 011/6615447 CAVEMAN Dopo tutti gli “esauriti” delle ultime stagioni e di questa stagione e dopo tante risate… ecco la NUOVA DATA, lunedì 19 febbraio ore 21, per il grande successo Caveman, l'uomo delle caverne con Maurizio Colombi. La regia del più famoso spettacolo al mondo sul rapporto di coppia, in scena al Teatro Gioiello di Torino per il cartellone Per Farvi Ridere, è di Teo Teocoli. Accanto a Maurizio Colombi, la band Davide Magnabosco e gli Jaia per un accompagnamento musicale di livello. Posto unico € 22.50 + € 1,50 prev - ridotto (over 60, under 26) € 16.50 + €1,50 prev. speciale (gruppi, abbonati e convenzionati) 15 + € 1 prev. T.Gioiello - Torino, v.Colombo 31 - tel. 011/5805768 www.torinospettacoli.it Prevendite online: www.ticketone.it

55


appuntamenti a teatro e cabaret

COLPO DI SCENA una web serie e uno spettacolo teatrale dedicati al mondo del teatro Per la prima volta una web serie punta l'obiettivo sul teatro e sulle persone che ci lavorano. E la serie diventa uno spettacolo, alla Casa del Teatro da mercoledì 14 a sabato 17 febbraio. Una nuova produzione della Fondazione TRG Onlus. Colpo di scena è la prima sit-com dedicata al teatro. Girata negli spazi della Casa del Teatro e incentrata sulla vita quotidiana di un gruppo di attori e tecnici, è destinata al pubblico forse meno abituato a sedersi di fronte a un palcoscenico - gli adolescenti e i giovani - e viene diffusa attraverso internet, ovvero il luogo più frequentato dal pubblico giovanile. Come a dire: se i giovani non vanno a teatro, il teatro andrà dai giovani, anche per invitarli a ricambiare la visita. Per assistere alla web serie Colpo di Scena, basta cercarla su YouTube sul canale della Fondazione TRG Onlus, o collegarsi alla pagina Facebook “Colpo di scena”. Da mercoledì 14 a sabato 17 febbraio, alle ore 21, il pubblico della Casa del Teatro potrà assistere a COLPO DI SCENA - Live, nuova produzione della Fondazione TRG Onlus e unico spettacolo teatrale nel quale il pubblico è obbligato a tenere i cellulari rigorosamente accesi. Non sarà la semplice trasposizione

IL GIURAMENTO Da venerdì 16 a domenica 18 febbraio al Teatro Astra andrà in scena IL GIURAMENTO, una novità assoluta di Claudio Fava con la regia di Ninni Bruschetta, le musiche originali di Cettina Donato, le scene e i costumi di Riccardo Cappello e le luci di Salvo Orlando. In scena, tra gli altri, David Coco, Stefania Ugomari Di Blas e Antonio Alveario. «Le teste si possono tagliare o contare. Nel 1931 il regime fascista scelse entrambe le soluzioni e impose a tutti i professori universitari un giuramento di fedeltà al Duce. Giurarono in 1238. Solo in dodici si rifiutarono: furono le teste che il fascismo tagliò. Eroi per caso di un’Italia civile a cui era rimasta solo quell’estrema decenza: il coraggio di dire di no. Questo è il racconto di uno di loro, uno di quei dodici, ed è liberamente ispirato alla figura di Mario Carrara». Al termine dello spettacolo del 16 febbraio, un incontro di approfondimento sulle tematiche trattate, con gli artisti e il pubblico. Interverranno, oltre il regista Ninni Bruschetta e l’autore Claudio Fava, un rappresentante dell’ANPI Provinciale.

teatrale dell’omonima web-serie, ma la storia dei personaggi che ne fanno parte. Daniel, un ragazzotto che vive di espedienti e che per un caso assurdamente fortuito capita a teatro, per una serie di circostanze è costretto a fermarsi. A guidarlo in quel mondo nuovo, un’attrice fascinosa, un tecnico nevrotico, un’assistente gelosa e tanti altri personaggi. Biglietti: Intero € 12,00 - Ridotto € 11,00 - Giovani € 8,00 - Ragazzi € 7,00 Corso Galileo Ferraris 266 - Torino tel. 011.19740280 - biglietteria@casateatroragazzi.it www.casateatroragazzi.it

Coordina il dibattito Francesca Troise, Presidente della Circoscrizione III del Comune di Torino. Intero: 22 euro, ridotto: 15 euro under 26: 10 euro Teatro Astra Via Rosolino Pilo 6, Torino tel. 0115634352 www.fondazionetpe.it HAMELIN 23-25 febbraio San Pietro in Vincoli Zona Teatro Torino Ore 21 Naturale prosecuzione del Fucina Festival dell’autunno 2016, Luci della Rivolta riunisce autoproduzioni teatrali di artisti mossi dalla propria urgenza creativa e per introdurre nei mondi da loro creati un pubblico assetato di bellezza e armonia. Un festival per essere parte di un moto di pacifica rivolta, ovvero di appassionato sovvertimento delle abitudini: un lume che emerge vitale per far nascere una comunità e sentirsi appartenenti ad essa! Terzp appuntamento HAMELIN -Teatro di poesia- Di e con Barbara Caviglia e Andrea Damarco Hamelin è un progetto nato dalla passione per un teatro di poesia. Per un teatro che sia una composizione di linguaggi con il racconto sullo sfondo e non in primo piano. Mentre un racconto, infatti, scorre inesorabile dall’inizio verso la fine, la poesia colpisce e aggancia con una riga, un’immagine, un passaggio, che di fatto contengono il tutto. Due figure umane – due percorsi attraverso il tragico splendore del reale.

56 teatro e cabaret

Un luogo, una terra di mezzo tra due abissi – in cui l’errore si compie e si ripete, inesauribile, fino a diventare come una memoria in cui si cade fino alla consapevolezza. Biglietti: euro 10 Per info e prenotazioni: scrivere a prenotazioni@labperm.it oppure telefonare al +39 338 1728883 Teatro Diffuso di Chieri Torna anche nel 2018 Bubbles – Teatro Diffuso di Chieri, organizzato e promosso dalla Città di Chieri e dall’Accademia dei Folli, in collaborazione e con il sostegno di Fondazione Piemonte dal Vivo. La Stagione 2018 della rassegna culturale prevede 10 appuntamenti dedicati alla musica e al teatro dislocati nella città: Sala della Conceria, Teatro Duomo, Cortile San Filippo e Imbiancheria dei Vajro. Un'occasione per scoprire la ricchezza culturale, artistica e storica del territorio e un’opportunità per “abitare” i luoghi della città con la cultura ed entrare in contatto diretto con i suoi abitanti. Il primo appuntamento in programma è venerdì 16 febbraio con Romolus – 476 La Caduta dell’Impero Romano e la pollicoltura, tratto da Romulus der Große di Friedrich Dürrenmatt, e messo in scena da Accademia dei Folli e Lyra di Bolzano. Sala della Conceria Via della Conceria 2, Chieri Ore 21. Ingresso euro 15, ridotto con prenotazione 13. Informazioni: Accademia dei Folli +39 011 0740274


appuntamenti a teatro e cabaret

WikiPierA Intervista-show con Piera Degli Esposti e Pino Strabioli 20 – 25 febbraio Teatro Gobetti Torino Intervista-show condotta da Pino Strabioli per una delle più straordinarie attrici italiane, Piera Degli Esposti, che ripercorre più di 50 anni di carriera: gli amori, il rapporto profondo e controverso con la madre, la passione per Bologna, gli incontri fondamentali con Dacia Maraini, Marco Ferreri, Lucio Dalla, Giorgio De Chirico. Il dietro le quinte di un’attrice, la formazione, le bocciature iniziali e poi i consensi. Ironico, divertente, provocatorio: un’intervista-spettacolo che celebra una donna, ma soprattutto una personalità artistica che ha fatto della propria vita un racconto alla ribalta. Dopo il debutto teatrale con Antonio Calenda, Piera Degli Esposti diventa immediatamente un volto noto per le sue interpretazioni televisive e cinematografiche, lavorando con Castellani, Pasolini, i fratelli Taviani, Moretti, Bellocchio, Ferreri. A teatro è in scena per Scaparro, Guicciardini, Sequi, Castri, Wertmüller, fino al Divo di Paolo Sorrentino. Il suo Storia di Piera, scritto con Dacia Maraini, diventa nel 1983 un film con la regia di Marco Ferreri. Pino Strabioli è un regista teatrale, attore e conduttore televisivo. L’attrice e il suo compagno di viaggio

ŠOSTAKOVIČ IL FOLLE SANTO 14, 15, 16 febbraio 2018, ore 21 Teatro Baretti Torino drammaturgia Antonio Ianniello, Francesco Saponaro
regia e spazio scenico Francesco Saponaro
con Tony Laudadio Creazione teatrale ispirata alla vita e all'opera del compositore russo Dmitrij Šostakovic. Melologo in cui si fondono vita privata, musica e riflessioni sul rapporto cruciale tra artista e potere. Un'accalorata confessione, ricostruita a partire da un ampio epistolario e da alcune prestigiose biografie, da cui emerge un complesso mondo interiore venato di malinconica ironia che rimanda ai racconti della letteratura russa. Tony Laudadio da voce a una delle figura tra le più rappresentative e profetiche del Novecento, Šostakovic subisce la crudeltà di uno stato repressivo che tenta con la ferocia e con l'inganno di espropriare e manipolare la cultura. Intero euro 12,00; Ridotto (over 65 | under 25) € 10,00. Si accettano prenotazioni via e-mail [ prenotazioni@cineteatrobaretti.it. Via Giuseppe Baretti, 4, Torino

portano in scena un gioco a due, in cui entrambi mettono in discussione i rispettivi ruoli, quelli più seriosi della teatrante e quello del giornalista tutto d’un pezzo, per lasciarsi andare alle confidenze private, raccontate con piglio sarcastico e dissacrante. Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333 - info@ teatrostabiletorino.it Orari degli spettacoli: martedì, giovedì e sabato ore 19.30; mercoledì e venerdì ore 20.45; domenica ore 15.30. Prezzi dei biglietti: Intero euro 28,00. Ridotto di legge (under 25 over 65) € 25,00

CATS Al Teatro Superga di Nichelino torna il musical con un titolo leggendario: “Cats” dal 16 al 18 febbraio per tre repliche della versione italiana con atmosfere e costumi steampunk, accettata e apprezzata dal suo creatore, A.L. Webber. Trenta giovani performers, cantanti e ballerini, un’orchestra di ventuno musicisti e un folto gruppo organizzativo di più di venti persone sono i componenti della compagnia Operà Populaire in questa originale e affidabile versione di “Cats”, uno dei capolavori nella storia del musical. Il Direttore artistico della compagnia, Stefano Mapelli, dopo uno studio approfondito dell’opera, ha proposto alla “The Really Useful Group Ltd”, editore di “Cats”, una diversa ambientazione, accolta con entusiasmo nel 2016 dalla casa di produzione di A.L.Webber. Questa nuova rilettura steampunk ambienta la celebrazione della notte dei Gatti Jellicle nell’età vittoriana di fine ‘800, sul tetto di una vecchia stazione ferroviaria abbandonata, rispetto alla versione classica in stile punk glamour ambientata in una discarica.

Biglietti: platea 33 euro - platea ridotto 31, galleria 27 euro - galleria ridotto 24,5 € | riduzioni per under12 e over65 Informazioni e prevendite biglietti: Teatro Superga, Via Superga 44 – Nichelino (To) Prenotazioni: biglietteria@teatrosuperga.it | 011.6279789. Acquisto online su www.teatrosuperga.it e Ticketone La dolce rivoluzione Giovani del presente senza futuro; giovani del futuro senza presente) il fine settimana di La dolce rivoluzione si basa su questa contrapposizione, proponendo Domani mi alzo presto (venerdì 16 febbraio) di Amor Vacui (Padova), storia di tre giovani coinquilini che passano le giornate a vedere serie televisive, e Chaos Humanoid B12 – (sabato 17 febbraio) di Mulino ad Arte e Il Mutamento Zona Castalia, la storia di due umani del 2026 rinchiusi dai robot nei campi di concentramento. Entrambi gli spettacoli vanno in scena alle ore 21.00 presso il Teatro Bellarte (via Bellardi 116, Torino), con ingresso 10 euro (intero) e 8 euro (ridotto). Si consiglia la prenotazione allo 0117727867; 3206990599 (orario 16.3019.00) o scrivendo a info@tedaca.it. Per maggiori info www.tedaca.it.

57


appuntamenti a teatro e cabaret

BREAK THE TANGO i ballerini campioni del mondi di tango incontrano la break Sabato 17 febbraio 2018, ore 21 / domenica 18 febbraio 2018, ore 17 Teatro Colosseo Torino Cosa potrebbe capitare se dei ballerini argentini di tango incontrassero dei danzatori internazionali di break ed electro dance?! Break the tango è lo show che porta in scena due stili di danza diametralmente opposti: la tradizione incontra la modernità e tutte le regole vengono spezzate. Mentre ballerini di tango, come i campioni del mondo German Cornejo e Gisela Galeassi, volteggiano sul palco, una crew di atletici ballerini di break crea una fusione con le tradizioni della Milonga. Ciò che di primo acchito sembra una combinazione impossibile si mescola in una perfetta combinazione, che diventa esplosiva. Una band di musicisti e cantanti accompagna la crew, suonando hits che spaziano dai grandi classici della tradizione argentina fino alla musica pop di Adele, Beyoncé, Shakira.

Non tutti i ladri vengono per nuocere Venerdi 16 febbraio Piccolo Teatro Comico Torino COMPAGNIA “NON FATE CASO A NOI” Nato dalla penna di Dario Fo, "Non tutti i ladri vengono per nuocere" è un atto unico che vede protagoniste tre coppie non proprio ben assortite, le cui vite si intrecciano in una girandola di equivoci, furti, tradimenti e scambi di persona, in un crescendo di situazioni esilaranti e colpi di scena. Una brillante interpretazione del testo con l’aggiunta di sketch divertenti La compagnia teatrale "Non fate caso a noi", composta da giovani tra i 20 e i 30 anni, è nata all’inizio del 2017 sotto la guida di Flaminio Perez, attore, regista e performer con l’amore per il teatrodanza. Piccolo Teatro Comico Torino Via Mombarcaro 99 Euro 10 prenotazione consigliata Tel 339.301.0381 www.piccoloteatrocomico.com

SENZA FILTRO. spettacolo per Alda Merini Venerdi 16 febbraio Lavanderia a Vapore Collegno (To) Together We Dance di Fabrizio Visconti, Rossella Rapisarda con Rossella Rapisarda

Teatro Colosseo Via Madama Cristina 71 - Torino 011.6698034 - 011.6505195 Poltronissima euro 52,80 / poltrona euro 47 / galleria A euro 41,10 / galleria B euro 29,40. Bambini e universitari euro 35,70 / 32,60 / 28,50 / 20,50

musiche originali dal vivo Marco Pagani Andiamo a trovarla Alda. Dietro le pagine. Oltre il flusso della sua poesia. E allora troviamo il Naviglio e il Bar Charlie, il risuonare liquido della sua risata, i tasti che premono come una corrente sulla macchina da scrivere. Il fumo è una scia che lascia impressa Rosella Rapisarda, nell’istantanea di Alda Merini che ritrae. In una vita senza filtro, che non si protegge dalla vita stessa e dall’amore “perché troppo ti cambia, ti rende diverso, pericoloso. . . e allora meglio rinchiuderli quelli così, meglio rinchiuderli dentro una casa, dentro un ruolo, dentro una corsia di manicomio, dentro un bar.” Uno spettacolo che è un invito a frugare oltre le pagine di una straordinaria poetessa. Tel. 011/4322902 biglietteria@piemontedalvivo.it Intero euro10,00 - Ridotto € 8,00 Vivaticket On line euro 8,00 Lavanderia a Vapore - Corso Pastrengo 51, Collegno (To) www.piemontedalvivo.it

PRENDO AMORE Teatro Babel, gruppo teatrale aperto ad attori afasici e studenti-attori in formazione, nell'ambito dei progetti del Centro Afasia CIRP- Fondazione Carlo Molo

58 teatro e cabaret

onlus, debutta il 22 febbraio al Teatro Vittoria di Torino con “pRendo Amore”, la terza produzione firmata Lorena La Rocca. Dopo “Come guerrieri senza spada” e “Parole Dentro”, in “pRendo Amore” le storie di amore, raccontate dagli attori con afasia e raccolte dagli attori più giovani del gruppo, si intrecciano con le storie di malattia, per esplorare con azioni e gesti la genesi del sentimento amoroso e il suo potere di trasformarsi “nella buona e nella cattiva sorte”. Ingresso libero su prenotazione inviando una mail a teatrobabel. cirp@gmail.com | 335.5692799 Cellule fate Scienza Sabato 17 febbraio 2018 – ore 21.30 Teatro Civico Garybaldi di Settimo Torinese Il progetto è stato guidato da Mariella Fabbris, intervistando 16 giovani scienziate del Centro MBC e con Tiziana Cravero ha creato un testo. Curiosità, interesse, divertimento, stupore si alternano alle immagini. La musica dal vivo eseguita al pianoforte da Ilaria Schettini, sottolinea il racconto, tra parole scientifiche, citazioni sull'arte, pensieri etici e filosofici,scoperte complesse nate cento anni fa, fino ai più recenti Nobel, del mondo della Ricerca di Base, dei biotecnologi a contatto ogni giorno con la Vita. Il centro M.B.C. in maggioranza da donne, hanno come modello di riferimento altrettante scienziate di valore universale. Via Partigiani 4, Settimo Torinese Biglietti intero euro 12 ridotto € 10 ridotto extra € 8 (dettagli sul sito) Vendite anche online su Piemonte Ticket. Teatro Civico Garybaldi di Settimo Torinese +39 – 011 – 8028501 www.santibriganti.it


appuntamenti a teatro e cabaret

Anteprima Moving Bodies Festival Danza Butoh. Performance art. Teatro di sperimentazione Sabato 17 e domenica 18 febbraio, al Teatro Espace di Torino, primo appuntamento del 2018 con l’anteprima del Moving Bodies Festival curato da Ambra G. Bergamasco e Enrico Pastore. Come già avvenuto nelle date di novembre 2017, saranno presentati in questa occasione altri artisti, tutti provenienti da quei mondi e quei linguaggi delle live arts: Performance art, danza Butoh e teatro di sperimentazione. I talk saranno invece ricalibrati secondo quanto emerso dall’appuntamento di novembre sul tema Quali funzioni per le performing arts? e quindi impostati sullo specifico dell'audience engagement e la produzione e distribuzione dei lavori indipendenti. Sabato 17 febbraio, si parte a inizio pomeriggio con la prima sessione del talk Possibili strategie di public engagement e scenari distributivi. A seguire due spettacoli di danza. Il primo con Francesca Cola, "STATO DI GRAZIA. Come le lucciole" ispirato al testo "Come le Lucciole" del poliedrico cri-

CAB 41 cabaret Venerdi 16 e sabato 17 febbraio Cab Show "Lo spettacolo del Cab 41 Il "Cab show" è lo spettacolo comico del Cab 41 all'interno del quale si esibiscono i migliori artisti torinesi con i loro sketch più divertenti. Nato nel 2005 grazie alla realizzazione di alcuni laboratori artistici vanta oggi un bacino di artisti ampio e vario, pertanto gli spettacoli proposti sono sempre diversi nella forma e nei contenuti. Uno show improntato sulla comicità ma non solo, non a caso fanno parte dello spettacolo alcuni dei migliori performer, maghi e trasformisti del circuito torinese e Nazionale. Se cercate uno spettacolo vario, divertente e mai monotono allora non dovete perdervi questo mini varietà comico Intero euro 13,00, Ridotto eu 11,00 Martedì 20 e Mercol 21 febbraio LABORATORIO COMICO "Lab 41" Il CAB 41 presenta il laboratorio della comicità più famoso di Torino, un progetto che vi accompagnerà ogni settimana, sino

tico d'arte Didi Huberman. Il secondo spettacolo Verso un fleche, vincitore del Premio Eceplast 2017/Festival TroiaTeatro (FG), è proposto da Francesca Cinalli e Paolo De Santis. Una danza rituale attraversa lo spazio tra mucchi di pelli trafitte. Un paesaggio sonoro di pensieri e parole sul rito del tiro con l'arco. Domenica 18 febbraio si inizia nella mattinata con la seconda sessione del talk Possibili strategie di public engagement e scenari distributivi. A seguire, dopo il pranzo, Ultra smile una performance di Gabriele Longega e in chiusura Giulia Ceolin con Eleonora Buratti, Ghizlane Harraze, Barbara Menietti, Gloria Santella in Devoti Scheletri uno spettacolo di danza senza trama per solo sentire. Teatro Espace Via Mantova 38, Torino www.salaespace.it Costo: 10 euro sabato 17 feb - 10 euro domenica 18 feb Festival pass: 15 euro. Prenotazioni e info: prenotazioniespace@gmail.com - info@teatroespace.it - cell 3392384244

alla fine di Maggio. Il Cab 41 ha deciso di puntare molto sulla ricerca di nuovi talenti avvalendosi della collaborazione di Gianpiero Perone (cabarettista, attore teatrale, cantante e musicista). Gratuito Giovedì 22 febbraio Laboratorio Panpers Laboratorio comico condotto e diretto da Andrea Pisani e Luca Peracino (I Panpers). Come per altri laboratori si cercherà di testare sul palco monologhi, sketch e personaggi indirizzati ad un pubblico giovane. Un laboratorio giovane, condotto da giovani artisti che si pone come obbiettivo di riportare i ragazzi a vedere gli spettacoli dal vivo e non solo attraverso i canali social. Gratuito

Venerdi 23 e sabato 24 febbraio Perone e Villata "W la fede" W LA Fede è il titolo dell' esilarante spettacolo che Mauro Villata e Gianpiero Perone

porteranno in scena sul palco del Cab 41. Una carrellata di strani e improbabili personaggi che ruotano nella vita di Don Elio (Lo scout "Falchetto", Il sig. Cardone, L'attore ecc...) si alterneranno sul palco al fianco di Gianpiero Perone in un susseguirsi di sketch. Non mancherà la consueta benedizione di Don Elio alle fedeli, che al grido di "Sempre gliel'ho dato", porterà gioia, allegria e tante risate al pubblico in sala. Intero euro 14,00, Ridotto eu 13,00 Cab 41 Via f.lli Carle 41 Tel: 011 504985 Comedy Show per la Croce Rossa Venerdi 16 febbraio ore 21.30 La Compagnia di Comedy Studio, la scuola di cabaret e teatro comico di Torino, nello spettacolo Comedy Show schiera i suoi comici per la Croce Rossa di Settimo Torinese: una kermesse di monologhi, personaggi e sketch senza sosta per un’ora di divertimento e intrattenimento per grandi e bambini. La conduzione è affidata agli Gnomiz, direttamente da Zelig Circus, e l'incasso sarà devoluto interamente alla Croce Rossa di Settimo. Teatro Civico Garybaldi di Settimo Torinese, Via Partigiani 4 Biglietto intero euro 12 Apertura cassa teatro un’ora prima dello spettacolo Informazioni e prevendite: info@comicitac.it Tel. 011 8028501

59


60 teatro e cabaret


61


Ariete Concretezza e serietà di idee in tutti i settori, anche se troppo spesso perdete la calma e con essa la lucidità; imparate l'arte della diplomazia. toro La situazione non è negativa come sembra; se saprete attendere con pazienza lo svolgersi degli eventi le novità potrebbero perfino essere positive. gemelli Vivere alla giornata non è produttivo, dato che nel nuovo periodo saranno necessarie programmazione e chiarezza di idee; siate coerenti fino in fondo. cancro Erano settimane che non trovavate un momento di relax; ora godetevi una meritata pausa, in attesa di comprendere le giuste strade da percorrere. leone Sul lavoro occorre tempestività mentre in amore l' istintività deve essere aiutata dalla ragione. Finalmente un chiarimento in famiglia riporta il sereno. vergine Buon momento sul lavoro, che deve servirvi per ritrovare fiducia sui vostri mezzi; l'autostima è fondamentale infatti per realizzare il progetto in essere.

62

oroscopo

bilancia Ecco un'occasione che non potete lasciarvi sfuggire; l'indecisione è da accantonare, mentre energia e determinazione sono le parole d'ordine vincenti. scorpione Ora che la stabilità affettiva è raggiunta cercate di resistere alle tentazioni, dato che cadere in errore è un attimo. Il lavoro necessita di una pausa. sagittario Il momento è particolarmente intenso. Siate equilibrati nelle scelte, magari ascoltando e rispettando il punto di vista di tutte le persone interessate. capricorno Nuovi incontri potrebbero farvi fantasticare come da tempo non avveniva, ma per godere al pieno del momento occorre staccare dal lavoro. acquario In amore lasciate agli altri la prima mossa, che comunque arriverà, dato che sono previste novità positive. Bene sul lavoro con riconoscimenti. pesci Buon momento in tutti i campi; cercate di non perdervi in sterili polemiche e inutili lamentele, dato che solo con la calma si raggiungerà il traguardo.

il parere delle stelle


Newspettacolo torino 1158 w  

settimanale di eventi della citta di Torino - Cosa fare a Torino dal 16 al 22 febbraio 2018

Newspettacolo torino 1158 w  

settimanale di eventi della citta di Torino - Cosa fare a Torino dal 16 al 22 febbraio 2018