Page 1

www.newspettacolo.com

FIORELLA MANNOIA venerdì 12 gennaio Teatro Colosseo

CHINESE MAN giovedì 18 gennaio Hiroshima Mon Amour

Edizione di torino dal 12 gen al 18 gen 2018

Numero

1153

anno 26 Copia omaggio


Musica evento della settimana

FIORELLA MANNOIA Combattente Tour Venerdì 12 gennaio 2018 Teatro Colosseo Torino Dopo il grande successo del maggio scorso, FIORELLA MANNOIA torna al Teatro Colosseo. Un anno straordinario il 2017 per Fiorella Mannoia: il successo dell’album “Combattente” uscito lo scorso autunno, il secondo posto al Festival di Sanremo con “Che sia benedetta”, il ruolo da protagonista al cinema nel film “7 minuti” di Michele Placido, i quasi 80 concerti di Combattente Il Tour, in tutta Italia, dai teatri della prima tranche invernale e della seconda in primavera, passando poi ai luoghi prestigiosi e alle suggestive location dell’estate e al gran finale estivo all’Arena di Verona. E il 2017 è stato anche l’anno del debutto televisivo per Fiorella, che ha sorpreso tutti nel suo one woman show “Un, due, tre… Fiorella!”. In onda a settembre, il sabato in prima serata su Rai 1, le due puntate hanno ottenuto un boom di ascolti. A novembre i concerti di Fiorella sono arrivati in quattro capitali europee, al Den Atelier di Lussemburgo, al Bataclan di Parigi, a La Madeleine di Bruxelles e alla Union Chapel di Londra. “Con più speranza che paura”: sono queste le parole (dal brano “Siamo ancora qui”) con cui Fiorella ha annunciato i quattro concerti sui propri canali social. E dopo l’Europa, a grande richiesta, il viaggio live è proseguito ancora nei teatri di tutta Italia a dicembre e andrà avanti anche a gennaio per la quarta e ultima tranche di questo fortunatissimo Combattente il Tour che, a più di un anno dal suo inizio, totalizzerà 100 concerti.

Teatro Colosseo Via Madama Cristina 71 - Torino 011.6698034 - 011.6505195 Poltronissima euro 70,40 / poltrona A euro 61,20 / poltrona B euro 51 / galleria A euro 45,90 / galleria B euro 34,70

PER PUBBLICITA'

- Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/'93 - Iscrizione al Registro Naz.della Stampa n° 4734

Concessionaria per Torino: Edizioni B.L.B. snc

Proprietà: News Spettacolo Edizioni snc (To) Stampa: la Grafica snc, Boves (Cn)

Direttore responsabile Fabio Licata Tel : 348.7118704

su questo giornale e su newspettacolo.com Tel 348.33.33.973

fabio.licata@newspettacolo.com

e-mail:

La Direzione non assume alcuna responsabilità per: marchi, foto e slogan usati dagli inserzionisti per cambiamenti di date, orari, luoghi degli spettacoli. Il materiale inviato non viene restituito. Nessuna parte di questa rivista, comprese le inserzioni pubblicitarie, può essere riprodotta senza l’autorizzazione scritta dell’editore

Direzione commerciale: Andrea Becchio Tel : 348.33.33.973

andrea.becchio@newspettacolo.com

torino@newspettacolo.com

www.newspettacolo.com


| Fiere | gusto | cultura | INAUGURAZIONE FISH&CHIPS FILM FESTIVAL 2018 L'edizione 2018 è alle porte per FISH&CHIPS FILM FESTIVAL, il Festival internazionale del Cinema Erotico e del Sessuale che da tre anni si svolge a Torino. Dal 18 al 21 gennaio, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema, il festival porterà al Cinema Massimo lunghi e corti in concorso, omaggi a figure simboliche della cinematografia erotica e proiezioni speciali, oltre a eventi, mostre e laboratori in altre location cittadine. Ad aprire la threesome edition di FISH&CHIPS – giovedì 18 gennaio ore 21.00 al Cinema Massimo – il documentario PORNOCRATIE. LES NOUVELLES MULTINATIONALES DU SEXE, un'inchiesta sulla moderna industria del porno mainstream e dei cosiddetti redtubes, diretto dall'icona femminista ed ex-performer francese Ovidie e acclamato a numerosi festival come SXSW (USA), CPH:Dox (Danimarca), Docville (Belgio), DokFest Munich (Germania), Way Out West (Svezia), Doxa (Canada). Ogni anno nel mondo vengono visualizzati più di 100 miliardi di video pornografici, la stragrande maggioranza sono disponibili gratuitamente su piattaforme online di streaming - i redtubes – e di questi molti sono video pirata. L'industria tradizionale del porno sta morendo, mentre i performer sono costretti a pratiche sempre più umilianti per soddisfare le richieste del pubblico e tonnellate di materiale a portata anche dei giovanissimi. Il film, indaga quello che si nasconde dietro questi siti, i retroscena oscuri di un mondo governato da enormi quantità̀ di denaro sospetto, sfruttamento e malavita. "Come festival dedicato al cinema erotico e sessuale, non potevamo non presentare un documentario che cerca di dare un quadro - non lusinghiero - dell'attuale produzione pornografica mainstream." dichiara la direttrice Chiara Pellegrini "E siamo, inoltre, orgogliosi di presentare al festival realtà che invece sono molto attente al benessere e al giusto compenso dei propri attori e attrici: il primo anno Erika Lust, poi Four Chambers e quest'anno la statunitense Pink&White Production. Un'altra pornografia è possibile? Vi invitiamo a scoprirlo insieme." Pornocratie. Les nouvelles multinationales du sexe è un lavoro fondamentale per scoprire e riflettere su quello che sta dietro alle piattaforme online di fruizione di materiale pornografico. Il film è prodotto dalla Magneto Presse con Fatalitas Productions, con la partecipazione di Canal+. Ovidie è un'autrice, filmmaker e regista di film erotici. I suoi film mostrano una sessualità etica e realistica, e sviluppano il concetto di pornografia femminista. È inoltre giornalista e autrice di svariati libri, tra cui "Porno Manifesto" (2002), una vivida denuncia dei preconcetti che circondano l'industria

Ovidie cinematografica del porno. FISH&CHIPS FILM FESTIVAL è realizzato in partnership con Museo Nazionale del Cinema In collaborazione con CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia, DAMS, Magazzino sul Po, Piemonte Movie, Psicologia Film Festival, Rosario Gallardo Media Partner: Agenda del Cinema a Torino, Radio Banda Larga, Taxi Driver Con il patrocinio di Città di Torino Fish&Chips è una realtà low-budget e fino alla fine del festival sarà possibile sostenerlo scegliendo una delle sei fasce di donazione con rewards dei nostri sponsor tecnici Silvia Picari (www.silviapicari.com) e Giano Design (www.gianodesign. com) > www.fishandchipsfilmfestival.com/it/sostieni Biglietti e abbonamenti Cinema Massimo Sala 1 Intero: € 7,5 Ridotto: € 5 - AIACE, studenti universitari, over 60 Sala 3 Intero: € 6 Ridotto: € 4 - AIACE, studenti universitari, over 60 Abbonamento a Fish&Chips Film Festival Intero: € 36. Ridotto: € 25 - AIACE, studenti universitari, over 60 I possessori di abbonamento devono ritirare il biglietto in cassa almeno 5 minuti prima di ogni proiezione. Tutti i film stranieri saranno sottotitolati in italiano eccetto ove indicata la sigla V.O. Ingresso vietato ai minori di 18 anni www.fishandchipsfilmfestival.com, fishandchipsfilmfestival@ gmail.com

Omaggio a FLAVIO BUCCI 17° Piemonte Movie gLOCAL FILM FESTIVAL In occasione della 17^ edizione che si terrà dal 7 all’11 marzo 2018, il Piemonte Movie gLocal Film Festival, omaggia l’attore FLAVIO BUCCI, uno dei massimi attori del teatro e del cinema contemporaneo, che ha lavorato con registi come Elio Petri, Mario Monicelli, Giuliano Montaldo, Dario Argento fino a Gabriele Salvatores e Paolo Sorrentino. Flavio Bucci, ospite e omaggiato del festival, sarà Presidente della giuria del concorso Spazio Piemonte, riservato a cortometraggi piemontesi, e con gli altri membri della giuria Carla Signoris (attrice), Francesco Ghiaccio (regista), Mirna Muscas (Skepto Film Festival) e Ettore Scarpa (attore) assegneranno il Premio Torèt Miglior Cortometraggio (1.500 €). Flavio Bucci, nato a Torino nel 1947, ha frequentato la

6

Scuola del Teatro Stabile di Torino e ha esordito nel cinema nel 1971 con La classe operaia va in paradiso di Elio Petri, che lo volle anche protagonista di La proprietà non è un furto. Ha raggiunto la fama del grande pubblico con lo sceneggiato tv "Ligabue" diretta da Salvatore Nocita, del 1977. Nel corso della sua carriera ha interpretato magistralmente un’infinità di tipi umani in oltre 50 film, tra cui i più recenti Il Vangelo secondo Mattei di Antonio Andrisani e Pascal Zullino, commedia noir dai toni grotteschi in cui Bucci è protagonista nei panni di Cristo, e Tracce di Bene il docufilm, diretto da Giuseppe Sansonna che racconta l'attore, regista e scrittore italiano Carmelo Bene, presentato alla scorsa Festa del Cinema di Roma. www.piemontemovie.com


| Fiere | gusto | cultura | PORTOFRANCO il cinema ‘invisibile’ Nuovo anno e nuovi film in arrivo per il secondo ciclo di proiezioni di PORTOFRANCO, il cinema invisibile che continua a festeggiare i suoi primi 10 anni con pellicole che faranno divertire, commuovere ed appassionare il fedele pubblico della rassegna che, già da una decade, accende il proiettore di settimana in settimana e fa rivivere pellicole dimenticate, rare e preziose all’insegna dei quello che è un vero amore per il cinema. Dal 9 gennaio al 17 marzo 2018 (tutti i martedi con replica il sabato) saranno in programma al CineTeatro Baretti di Torino 10 film da tutta Europa, dal Belgio alla Spagna, dalla Francia alla Germania passando per l’Italia e anche per gli Stati Uniti d’America. PORTOFRANCO inizia la sua nuova stagione con Dopo l’amore di Joachim Lafosse (9 gennaio), un dramma intimo e vibrante con la bellissima e talentuosa protagonista del premio Oscar The Artist, Bérénice Bejo; dall’Inghilterra arriva la seconda pellicola che sarà presentata in versione originale con sottotitoli The Fitzroy di Andrew Harmer (16 gennaio) un film d’azione ambientato in un post-apocalittico 1950; Nebbia in agosto di Kai Wessel (23 gennaio) sarà il film attraverso cui PORTOFRANCO celebrerà il Giorno della Memoria con una storia toccante e spietata nella Germania dei primi anni ’40; con l’americano indipendente Station Agent di Tom McCarthy (30 gennaio) il pubblico si commuoverà per la storia di amicizia e di emarginazione vista dagli occhi del nano Fin; di una disarmante sincerità sarà la fiaba dalle tinte gotiche Sette minuti dopo la Mezzanotte di Juan Antonio Bayona (6 febbraio) con il protagonista bambino e il suo amico uomo-albero che gli fa visita nei sogni; con l’emozionante e crudele Mercenaire di Sacha Wolff (13 febbraio), in francese con sottotitoli, si guarderà in faccia il coraggio di un giovane giocatore di rugby in cammino verso l'età adulta, attraverso le divisioni culturali, il neo-colonialismo nello sport e il potere corrosivo dei soldi sui valori spirituali; dalla Spagna arriva a PORTOFRANCO La vendetta di un uomo tranquillo di Raúl Arévalo (20 febbraio) un thriller credibile e teso su un uomo uscito di prigione dopo dieci anni e alle

The Fitzroy prese con una quotidiana routine che sembra non essergli congeniale; si continua con l’esordio al lungometraggio del torinese Gigi Roccati Babylon Sisters (27 febbraio), un’opera dalla regia onesta e pulita che accompagna il pubblico nel colorato e rumoroso mondo di una famiglia indiana che si trasferisce in un quartiere popolare di Trieste, alle prese con un padrone di casa scorbutico e con il tentativo di creare un’esotica e improbabile scuola di ballo; un incontro che ha la magia del destino quello tra il tassista tedesco Hartmut e la bambina turca Hayat, che in turco significa “vita”, viene magistralmente raccontato nella commedia agrodolce Dreiviertelmond di Christian Zübert (6 marzo), in tedesco con sottotitoli; con Colonia di Florian Gallenberger, una storia di amore e rivoluzione ambientata nel Cile di Pinochet e con l’interpretazione di una bravissima Emma Watson, si chiude il secondo ciclo di PORTOFRANCO il 13 marzo. La decima edizione di PORTOFRANCO conferma la proiezione tutti i martedì sera alle ore 21.00 e la replica il sabato pomeriggio alle ore 18.00. Intero 4,00€. Ridotto 3,00€. CineTeatro Baretti Via Baretti 4 - 10125 Torino

INGEBORG HOLM film di apertura di Seeyousound International Music Film Festival Sarà Ingeborg Holm, opera di Victor Sjöström considerata il primo film realista della storia del cinema, ad a p r i r e l a q u a r t a e d i z i o n e d i S E E YO U S O U N D International Music Film Festival, che si terrà a Torino dal 26 gennaio al 4 febbraio. . L’EVENTO L’opera svedese, film muto del 1913, sarà musicata dal vivo da un ensemble di artisti poliedrici in occasione della serata di venerdì 26 gennaio alle ore 21.00 presso la Sala 1 del Cinema Massimo, organizzata in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema. A dare suono alla pellicola saranno il chitarrista Corrado Nuccini, cantante e fondatore della band G i a r d i n i d i M i rò , i l c an t au t o re e p ro d u t t o re Iosonouncane, ex membro degli Adharma, ed Enrico Gabrielli, polistrumentista, compositore e membro di diversi gruppi. «Per la sonorizzazione di Ingeborg Holm – ha spiegato Corrado Nuccini – ho scelto di lavorare con Iosonouncane e Enrico Gabrielli perché ne apprezzo non soltanto la musica, ma l’attitudine e l’approccio. L’intenzione è portare in scena una trama musicale che renda giustizia alla bruciante attualità del social drama di Sjöström. Dal 1913 a oggi sono passati più

8

-

tempo libero

di cento anni, ma non per le tematiche, quindi la musica sarà contemporanea: pulsazioni elettroniche, sintetizzatori, riverberi e delay, ma anche sassofoni e chitarre elettriche. Una trama sonora avvolgente dall’elettronica minimale all’ambient, passando per il post rock, un unico suono che ben si sposi con la pellicola». INFO: www.seeyousound.org | info@seeyousound.org

| FIERE | gus t o | c u l t u r a |


| Fiere | gusto | cultura | Gran Tour alla scoperta di Torino e del Piemonte. Ciclo invernale

OGR

Il cavalcavia che non c'è più

Un calendario di 18 nuove proposte tra Piemonte e Torino fino a febbraio. Prenotazioni obbligatorie su www.abbonamentomusei.it, al numero verde 800329329 e presso Infopiemonte - Torino Cultura. -13 gennaio 2018 VIAGGIO INTORNO ALLE OGR: DAL VINTAGE ALLA FANTASCIENZA. Un tour intorno al perimetro delle OGR per scoprire come è cambiata la città negli ultimi anni intorno a questo importante polo prima industriale e ora culturale, all'ombra del grattacielo Intesa - San Paolo, progettato da Renzo Piano. Costeggeremo la palazzina uffici delle OGR, la nuova residenza universitaria dedicata a Borsellino per giungere alla Centrale Termica IREN, dalla scenografica struttura a vela, fino alla Spina centrale, il grande viale che attraversa Torino da nord a sud dopo l'interramento della ferrovia. Quota di partecipazione € 7,00 -18 gennaio 2018 IL CAVALCAVIA CHE NON C’E’ PIU’: DA PORTA SUSA AL GRATTACIELO SAN PAOLO. L’itinerario si snoda da Piazza Statuto a Corso Vittorio Emanuele II lungo una delle aree che ha visto un grande cambiamento negli ultimi anni. L'interramento dei binari ferroviari e l'apertura del sottopasso hanno liberato Piazza Statuto dal ruolo di gigantesco spartitraffico. Accanto a questa struttura sorgono due grattacieli muti testimoni della storia della città, superati in altezza dalla realizzazione di Renzo Piano per Intesa - San Paolo: il palazzo per uffici SIP-TELECOM, ora Palazzo della Città Metropolitana, e il Grattacielo per Uffici RAI, del 1960-68 ispirato al Seagram Buiding di New York. Quota di partecipazione € 7,00. Ritrovo Piazza Statuto. -20 gennaio 2018 I SAPERI DEL CIBO E DEL

10

-

tempo libero

VINO A POLLENZO E BRA. L’itinerario indaga il rapporto millenario fra territorio, cibo ed enologia nel cuore della pianura cuneese. Nell’Agenzia Reale di Pollenzo, tutelata dall’Unesco, l’Università di Scienze Gastronomiche apre in esclusiva la sua Biblioteca, mentre la Banca del Vino permette di ammirare le cantine ottocentesche e di degustare un calice di vino. Spostandosi nel centro di Bra si ammirano le collezioni di Palazzo Traversa con reperti dell’antica Pollentia nonché altri oggetti riguardanti il mondo del cibo e del vino. Partecipazione € 25 + € 2 ingresso Palazzo Traversa (libero con Abbonamento Musei Torino Piemonte) + € 6 degustazione di vino facoltativa. Ritrovo Piazza Solferino Torino ore 8.00 -21 gennaio 2018 LA TORINO DEI PIONIERI DELL’AUTOMOBILE. Un percorso di due ore e mezza a bordo di un tram storico permette di scoprire aspetti poco noti dell’industria automobilistica torinese: i primi anni dei grandi costruttori di meccanica e carrozzeria come Fiat, Lancia e Pininfarina, l’ingegno di inventori e imprenditori e marchi ormai scomparsi ma all’avanguardia, dai veicoli ibridi alle vetturette economiche per la motorizzazione di massa. Quota di partecipazione € 10. Ritrovo Corso Tortona 22, Torino, ore 15.00 -3 febbraio 2018 MASTROIANNI, UN ARTISTA TRA TORINO E IL MONDO. In occasione del ventennale della scomparsa di Umberto Mastroianni, il percorso omaggia questo artista poliedrico legato a Torino con la sua storia artistica e personale, che ha lavorato come scultore in primis, ma anche come designer di veicoli (suo l’avveniristico autobus Dolphin di Viberti), come creatore di gioielli, di arazzi, litografie e molto altro. Quota € 15 + € 6 ingresso Teatro Regio

| FIERE | gus t o | c u l t u r a |


IDEA SPOSA 2.0 13-14 gennaio 2018 – Lingotto Fiere Torino Le fiere organizzate da GUIDASPOSI vantano da oltre ventanni anni la più ampia e rappresentativa presenza di espositori nel panorama fieristico piemontese del settore nozze. Dopo il grande successo delle ultime venti edizioni tenutesi al Pala Isozaki (più di 45.000 coppie hanno visitato la rassegna negli anni) e di espositori (più 400 aziende italiane hanno esposto), oltre 120 operatori, selezionati tra i più qualificati e rappresentativi del settore in tutto il Piemonte, presenteranno le loro proposte per i futuri sposi in una cornice moderna, comoda e funzionale. Un evento unico nel mondo del matrimonio, per riportare in auge il nome che a Torino storicamente rappresenta la fiera per il matrimonio: IDEA SPOSA 2.0. La manifestazione è concepita con un nuovo format: da una parte, intende offrire ai futuri sposi e a tutti coloro che sono interessati un panorama completo di aziende specializzate nel mondo del matrimonio; dall’altra proporre una nuova esperienza di valutazione e apprendimento, attraverso il contatto diretto con i professionisti del settore, che indosseranno i panni di consulenti a disposizione del pubblico, per suggerire come organizzare al meglio il magico evento delle nozze. Attraverso i molti espositori si potranno quindi trovare consigli utili su tutte le categorie merceologiche dell’universo-nozze. Dal banchetto, all’abbigliamento, attraverso tutti i servizi che sono necessari per vivere il giorno più bello al passo con i tempi. Il parallelo, ben dodici attività fra workshop, esibizioni, laboratori e contest riempiranno gli occhi e la fantasia dei visitatori, che concepiranno IDEA SPOSA 2.0 2018 come una nuova espe-

rienza nel mondo del matrimonio. L’ingresso GRATUITO, previa registrazione sul sito della fiera o direttamente alla reception della manifestazione, è previsto il 13 e 14 gennaio 2018 dalle 10.30 alle 20.00. Ulteriori informazioni e gli inviti gratuiti per accedere alla manifestazione possono essere ottenuti registrandosi su www.fieraideasposatorino.it 13 e 14 gennaio 2018 Lingotto Fiere – Via Nizza Ingresso gratuito riservato ai futuri sposi e loro accompagnatori. Orario: 10.30-20.00

www.newspettacolo.com - 11


| Fiere | gusto | cultura | GROTTE TURISTICHE DEL PIEMONTE Il progetto CAVES, le grotte turistiche del Piemonte nasce dall'azione congiunta di tre Amministrazioni comunali del monregalese, ben consapevoli del potenziale 'nascosto' dei tre siti sotterranei posti geograficamente nelle rispettive aree di competenza. I comuni di Frabosa Soprana, Frabosa Sottana e Villanova Mondovì possiedono infatti una ricchezza inestimabile: il sistema carsico più esteso del Piemonte che comprende le grotte di Bossea, del Caudano e dei Dossi. Un patrimonio della collettività messo in rete per far sì che intorno ad esso possa nascere, crescere e svilupparsi, un movimento turistico nazionale ed internazionale. Un intento comune che ha trovato nel ‘Bando Valorizzazione’, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, le fondamentali risorse per passare all'azione concreta. Il BIGLIETTO UNICO DI INGRESSO alle tre grotte è 16 euro. Il biglietto ha validità di 12 mesi a partire dalla acquistabile presso gli Uffici Turistici IAT di Cuneo, prima convalida. Borgo San Dalmazzo, Limone Piemonte, Entracque, Info e dettagli dell'iniziativa: www.cavespiemonte.com Fossano, Mondovì e Vicoforte al prezzo promozionale di

MARIO MERZ PRIZE apertura bando | open call Dall’11 dicembre e fino al 31 maggio 2018 è aperto il bando della terza edizione del Mario Merz Prize, il Premio biennale nato con l’intenzione di individuare e segnalare, attraverso la competenza di una fitta rete internazionale di esperti, personalità nel campo dell’arte e della musica. Per la sezione arte possono partecipare alla competizione, artisti segnalati da curatori, direttori di museo, critici, galleristi o altri membri di associazioni culturali, e per la sezione musica, compositori indicati da istituzioni musicali, interpreti, critici e personalità del mondo della musica. I compositori e gli artisti non possono nominare loro stessi. I cinque artisti finalisti saranno protagonisti di una mostra collettiva, mentre i cinque compositori finalisti presenteranno un brano da eseguire in un concerto. La giuria di preselezione sarà svelata a bando concluso. In una fase successiva una giuria internazionale, insieme al voto del pubblico, sceglierà i vincitori per entrambe le sezioni: all’artista verrà commissionato

un progetto per una mostra personale in Italia e in Svizzera, al compositore un brano per orchestra d’archi da eseguire in un concerto e una sonorizzazione di uno spazio museale. Per informazioni e iscrizioni www.mariomerzprize.org merzprize@fondazionemerz.org

PIETRE D'INCIAMPO TORINO Le pose del 2018 Le pietre di inciampo (Stolpersteine) sono un monu- sarà disponibile sulla pagina del sito di pietre d'inciammento diffuso e partecipato ideato e realizzato dall’ar- p o To r i n o : w w w . m u s e o d i f f u s o t o r i n o . i t / tista tedesco Gunter Demnig per ricordare le singole PietredInciampoHome vittime della deportazione nazista e fascista. L’artista produce piccole targhe di ottone poste su cubetti della dimensione dei porfidi delle pavimentazioni stradali, che sono poi incastonati nel selciato davanti all’ultima abitazione scelta liberamente dalla vittima. Le incisioni delle pietre riportano il nome della persona deportata, l’anno di nascita, la data e il luogo dell’arresto, della deportazione e della morte. Fino ad oggi sono state installate più di 50.000 pietre in tutta Europa. Dal 2015, anche Torino ha accolto gli Stolpersteine di Gunter Demnig. Giunto alla quarta edizione, il progetto Pietre d’inciampo Torino nel 2018 vedrà la posa di 8 pietre, arrivando così a un totale di 93 installazioni sul territorio cittadino. L'elenco completo delle pose di giovedì 18 gennaio

gust usto | cultura | 12 - tempo libero | FIERE | g


DOMENICHE IN CASCINA insieme per una comunità attiva Domenica 14 gennaio 2018 – dalle ore 10 Curiose e dinamiche le domeniche in cascina organizzate dall’associazione di promozione sociale Cascina Macondo di Riva Presso Chieri. Un progetto che si rinnova da molti anni in collaborazione con il Motore di Ricerca della Città di Torino e con il sostegno della Fondazione CRT, volto all’integrazione e all’inclusione della disabilità. Un modo diverso di passare la domenica, per famiglie, bambini, disabilità, in un progetto di integrazione. Si giunge in cascina alle ore 10 del mattino portando buon cibo da condividere durante l’ora del pranzo, si finisce alle ore 18. La giornata trascorre alternando vari momenti ludici e di laboratorio: danze popolari condotte da Maria Baffert, momenti di affabulazione e storie con Pietro Tartamella, danza e teatro con Florian Lasne e Nagi Tartamella, manipolazione dell’argilla con Anna Maria Verrastro e Clelia Vaudano. Nella buona stagione c’è anche un laboratorio di orto condiviso;

ogni domenica un ospite diverso che regala alla comunità il suo sapere e la sua professionalità. Il 14 gennaio è di scena Primo Zanca, maestro di pittura materica che coinvolgerà i partecipanti nella produzione di sculture e quadri realizzati con materiali poveri: dalle riviste e giornali vecchi, ai bicchieri di plastica, agli stracci, alla carta igienica, agli spazzolini da denti deceduti, ai barattoli, alle padelle, alla segatura, alle fibbie e quant’altro si possa immaginare. Con vinavil, colori, fil di ferro, spago, i materiali verranno assemblati su supporti rigidi. Manualità e materiali inusuali per far emergere la propria inventiva e creatività. Per domenica 14 gennaio ciascuno porterà i suoi più inusuali e assurdi materiali e un barattolo di colla vinavil. Una bella domenica insomma! La partecipazione è gratuita (è gradita una contribuzione in natura: caffè, zucchero, olio di oliva, tovaglioli, posate….). Indispensabile prenotare: info@cascinamacondo.com - cell. 340 70 53 284

Pre-Carnevale a Bosconero Canavese Sabato 13 gennaio a Bosconero (TO) presso il salone pluriuso "Don Manavello", in via Villafranca, 5, a partire dalle ore 21, inizierà la fiaccolata che inaugurerà l'Incoronazione di Chinota XXXVII. Nel corso della cerimonia folklorica infatti, come da consuetudine, sarà rivelata ed incoronata la nuova Chinota - Regina dei Plareuj. In una soirée presentata da Sonia Caramma - volto noto di Motori TV, nonché attrice e doppiatrice - la reginetta uscente, Silvia Rosa Cardinal, cederà lo scettro ed il tradizionale copricapo alla nuova

Chinota. La nuova regina Chinota riceverà inoltre uno speciale tributo da vari gruppi storici dei comuni limitrofi e non solo, ospiti della serata (in particolare presenzieranno gruppi carnevaleschi del Canavese, delle Valli di Lanzo e del Chierese). Domenica 11 febbraio la neo-proclamata Chinota XXXVII - Regina dei Plareuj - sfilerà col suo seguito per le strade bosconeresi accompagnata dalla Filarmonica cittadina, con partenza alle ore 9 da piazza Martiri.

www.newspettacolo.com - 13


SI RIALLESTISCE LA GAM 1863-1965 Storie, Direzioni, Visioni La GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino inaugura una nuova esposizione permanente delle sue collezioni con un allestimento innovativo, che abbandona l’ordinamento tematico per offrire al pubblico un percorso che ricompone la storia del primo Museo Civico d’Arte Moderna d’Italia e che racconta la storia dell’arte moderna attraverso le proprie raccolte, le acquisizioni e le politiche culturali promosse dai suoi direttori, tra i quali Pio Agodino, il primo alla guida del museo, Emanuele d’Azeglio, Vittorio Avondo, Enrico Thovez, Lorenzo Rovere, Vittorio Viale e Luigi Mallé. Il riallestimento delle collezioni, guidato da Carolyn Christov-Bakargiev, è curato per l’Ottocento da Virginia Bertone con Fabio Cafagna e Filippo Bosco, e per il Novecento da Riccardo Passoni con Giorgina Bertolino. Il nuovo allestimento della GAM è ordinato secondo 3 linee di lettura: la storia dell’arte, la storia del museo, e il contesto storico, sociale ed economico di Torino nella cornice degli avvenimenti nazionali e internazionali. Al secondo piano sono esposti dipinti e sculture che accompagnano il visitatore dalla nascita del museo nel 1863 fino ai primi anni del Novecento; al primo piano sono presentate le opere datate dagli anni dieci del Novecento fino alla Pop art, coeva al boom economico degli anni sessanta del secolo scorso. La sequenza delle opere e dei capolavori conservati dalla GAM rispecchia i gusti di allestimento dell’epoca: nella seconda metà dell’Ottocento ad esempio i dipinti si allestivano a quadreria su pareti colorate, spesso rosso pompeiano o verde oliva, perché si pensava che per contrasto i dipinti risaltassero come finestre sul mondo. Il museo era uno spazio pubblico: ci si sedeva sulle panchine e si conversava, come in un parco. All’inizio del XX secolo le pareti si schiariscono, si adotta il beige o il grigio quale colore di fondo e nasce il canone dell’allineamento su una sola fila, con le opere una accanto all’altra all’altezza degli occhi. Gli aspetti innovativi del nuovo ordinamento della collezione comprendono anche la forte presenza di documenti d’archivio che intervallano le opere esposte, di testi di sala che raccontano la storia dell’arte attraverso le opere della GAM, e di “metamusei”: pareti che, attraverso immagini d’epoca e testi, offrono focus di approfondimento sulle vicende artistiche e storiche del museo e della Città. Il percorso di visita ha inizio dal secondo piano dove sono ospitate le opere dell’Ottocento, dalle origini delle raccolte civiche (1863), fino alla vigilia della Grande guerra (1914). Per i colori delle pareti si è scelto di adottare un’alternanza di rosso e verde, colori utilizzati nel 1913 da Enrico Thovez, che in quell’anno fu nominato direttore della Galleria Civica. Il percorso è suddiviso in 17 sale che seguono un ordinamento cronologico affrontando temi quali Il rinnovamento del paesaggio, L’arte alle grandi esposizioni, La fortuna del ritratto e La pittura divisionista e simbolista. Tra le opere dei molti artisti presenti nelle collezioni sono esposte quelle di Antonio Canova (1757-1822), Giovanni Battista De Gubernatis (1774-1837), Andrea Gastaldi (1826-1889), Vincenzo Vela (1820-1891), Giovanni Fattori (1825-1908), Tranquillo Cremona (1837-1878), Vincenzo Gemito (1852-1929), Giuseppe Pellizza da Volpedo (1868-1907), Angelo Morbelli (1853-1919), Medardo Rosso (1858-1928), Gustave Courbet (1819-1877), Pierre-Auguste Renoir (18411919) e sale dedicate ai nuclei di opere di Massimo d’Azeglio (1798-1866), Antonio Fontanesi (1818-1882) e Leonardo Bistolfi (1859-1933). Il primo piano raccoglie le opere del Novecento che spaziano dal primo decennio del secolo fino al 1965,

14

mostre

con sale intitolate alla Moderna classicità con le opere del Novecento Italiano di Felice Carena (1879-1966), Mario Sironi (1885-1961), Carlo Carrà (1881-1966), Alberto Savinio (1891-1952), Giorgio de Chirico (18881978); ai Futurismi di Giacomo Balla (1871-1958), Gino Severini (1883-1966), Umberto Boccioni (18821916) e Enrico Prampolini (1894-1956); alle Avanguardie storiche testimoniate dalle opere di Otto Dix (1891-1969), Francis Picabia (1879-1953), Max Ernst (1891-1976), Paul Klee (1879-1940). Il percorso è intervallato dalle stanze monografiche destinate ai capolavori di Felice Casorati (1883-1963), di Arturo Martini (1889-1947), di Giorgio Morandi (1890-1964) e Filippo de Pisis (1896-1956). Un’ampia sala, dedicata all’Arte a Torino tra le due guerre, è introdotta da Amedeo Modigliani (1884-1920), che con la sua Ragazza rossa è una delle fonti di ispirazione del gruppo cosiddetto dei “Sei Pittori”. L’itinerario all’interno delle collezioni prosegue con la sala degli artisti Astratti italiani degli anni trenta rappresentati dalle sculture di Lucio Fontana (1899-1968), Fausto Melotti (1901-1986) e dai dipinti di Osvaldo Licini (18941958); si snoda tra le opere dei protagonisti della scena internazionale degli anni quaranta e cinquanta – Marc Chagall (1887-1985), Pablo Picasso (1881-1973), Hans Hartung (1904-1989), Hans Jean Arp (18871966) – approfondisce le ricerche di Lucio Fontana (1899-1968) e Alberto Burri (1915-1995), di Asger Jorn (1914-1973) e Pinot Gallizio (1902 – 1964), del gruppo CoBrA e dell’Internazionale Situazionista. GAM Via Magenta, 31 - 10128 Torino tel. +39 011.4429518 – +39 011.4436907 email: gam@fondazionetorinomusei.it www.gamtorino.it Orari di apertura: da martedì a domenica: 10.00 18.00, lunedì chiuso. La biglietteria chiude un’ora prima. Biglietti: Intero 10,00€ Ridotto 8,00€ Ingresso libero Abbonamento Musei e Torino Card


L'occhio magico di Carlo Mollino in mostra a CAMERA Walter Guadagnini, Direttore di CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia, ha scelto per l’avvio della stagione espositiva del 2018 una mostra insieme molto torinese e altrettanto internazionale, dedicata a Carlo Mollino. “L’occhio magico di Carlo Mollino. Fotografie 1934-1973”, a cura di Francesco Zanot, sarà a CAMERA (Torino), dal 18 gennaio al 13 maggio 2018. L’esposizione attraversa l’intera produzione fotografica di Carlo Mollino, in un percorso di oltre 500 immagini tratte dall’archivio del Politecnico di Torino. Questa iniziativa fa seguito alla mostra "Carlo Mollino. In viaggio", tenutasi presso CAMERA nella primavera del 2016, a testimonianza del rafforzamento della collaborazione tra Politecnico e CAMERA, anche grazie a un accordo di collaborazione siglato nell'aprile di quest'anno. Tra i più noti e celebrati architetti del Novecento, Carlo Mollino ha da sempre riservato alla fotografia un ruolo privilegiato, utilizzandola sia come mezzo espressivo, sia come fondamentale strumento di documentazione e archiviazione del proprio lavoro e del proprio quotidiano. Questa esposizione, la più grande e completa mai realizzata sul tema, indaga il rapporto tra Mollino e la fotografia evidenziandone l’unicità e le caratteristiche ricorrenti, a partire dalle prime immagini d’architettura realizzate negli anni Trenta fino alle Polaroid degli ultimi anni della sua vita. Sulle orme del padre Eugenio, ingegnere e appassionato fotografo, Carlo Mollino si è avvicinato a questo linguaggio espressivo fino dalla gioventù, sviluppando non soltanto un vasto corpus di immagini a metà tra il canone della tradizio-

MISSIONE EGITTO 1903-1920 L’avventura archeologica M.A.I. raccontata

Fino al 14 gennaio 2018 al Museo Egizio la prima mostra dedicata alla Missione Archeologica Italiana in Egitto e all’avventura del suo fondatore, Ernesto Schiaparelli Lunedì 9:00 – 14:00; Martedì – Domenica 9:00 – 18:30. Info e prenotazioni: 0114406903 info@museitorino.it Intero € 15,00 (Museo + Mostra) Ridotto € 11,00 (Museo + Mostra) Ridotto 2 (Da 6 a 14 anni) € 1,00 via Accademia delle Scienze 6

NINJA E SAMURAI. MAGIA ED ESTETICA. BUSHI parte seconda

Dall'8 Dicembre al 2 Aprile MAO Museo d’Arte Orientale e Centro Giappone Yoshin Ryu La mostra realizzata al MAO Museo d’Arte Orientale si addentra nella storia dei guerrieri giapponesi più conosciuti, i samurai, e nel mistero che circonda la figura dei leggendari guerrieri ombra, i ninja. NINJA E SAMURAI. Magia ed estetica presenta circa 200 opere databili tra il XVI e XX secolo provenienti da collezioni private, manufatti mai esposti prima d’ora, e opere concesse straordinariamente dal Museo d’Arte Orientale

16

mostre

ne, di cui aveva consapevolezza profonda, e lo slancio della sperimentazione, ma anche una peculiare coscienza critica che lo ha condotto a pubblicare nel 1949 “Il messaggio dalla camera oscura”, volume innovativo quanto fondamentale per la diffusione della cultura fotografica in Italia e la sua accettazione tra le arti maggiori CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia Via delle Rosine 18, 10123 - Torino www.camera.to |camera@camera.to Lunedì 11.00 - 19.00 Martedì Chiuso Mercoledì 11.00 - 19.00 Giovedì 11.00 - 21.00 Venerdì 11.00 - 19.00 Sabato 11.00 - 19.00 Domenica 11.00 - 19.00 Biglietti Ingresso Intero € 10 Ingresso Ridotto € 6, fino a 26 anni, oltre 70 anni

di Venezia. Il percorso si apre con un video-documentario realizzato per essere d’aiuto a esplorare con occhio preparato le tante scoperte e suggestioni che l’esposizione offre. La visione della vita dei samurai è ancorata agli strati più profondi dell’inconscio collettivo del Giappone. Questa visione del mondo, il Bushido - la via del guerriero come arte della guerra ma anche come percorso di conoscenza interiore - ha avuto una grande importanza nella produzione artistica, nella cultura e nella costruzione delle relazioni sociali. Intero €8; ridotto €6 fino a 14 anni, studenti fino a 25 anni, disabili, gruppi; gratuito fino a 6 anni, accompagnatori disabili, Abbonamento Musei Museo + Mostra: intero €12; ridotto €10 fino a 14 anni, studenti fino a 25 anni, disabili, gruppi ORARI da martedì a venerdì 10 - 18; sabato e domenica 11 - 19 (la biglietteria chiude un’ora prima) Museo d'Arte Orientale Via San Domenico, 11 Torino T +39 011.4436932

MILLE E UNA STORIA La magia dell’impasto. Ceramiche islamiche

Dal 17 Novembre 2017 al 21 Gennaio 2018 al MAO Museo d’Arte Orientale una selezione preziosa di

oggetti d’arte islamica mai esposti prima emerge dai depositi e si lascia ammirare in un piccolo allestimento temporaneo. LA MAGIA DELL’IMPASTO si inserisce tra gli appuntamenti del ciclo MILLE E UNA STORIA e si pone in continuità con l’esposizione Luce sui bronzi che grande successo ha avuto all’inizio di quest’anno. 18 ceramiche, tra vasellame e piastrelle, e le parole scritte nel XIV sec. dal trattatista iraniano Abi'l-Qasims propongono al visitatore nuove prospettive di osservazione e una conoscenza sempre più ampia del patrimonio artistico del Museo. Da martedì a venerdì 10 - 18; sabato e domenica 11 - 19 (la biglietteria chiude un’ora prima) Museo d'Arte Orientale Via San Domenico, 11 Torino T +39 011.4436932

TORINO E I SUOI FIUMI’ otto secoli di storie

Archivio Storico della Città, 13 novembre 2017 - 30 marzo 2018 La mostra vede esposti oltre 200 pezzi tra documenti, rare incisioni, disegni d’epoca e fotografie, che raccontano il rapporto tra Torino e i suoi corsi d’acqua. Archivio Storico della Città, via Barbaroux, 32 Torino Dalle 8.30 alle 16.30 dal lunedì al venerdì


COME UNA FALENA ALLA FIAMMA

Dal 3 novembre al 14 gennaio OGR Torino e Fondazione Sandretto Re Rebaudengo Torino Come una falena alla fiamma, Like a Moth to a Flame, è il titolo del grande progetto espositivo realizzato in collaborazione da OGR-Officine Grandi Riparazioni e Fondazione Sandretto Re Rebaudengo. Come una falena alla fiamma è un progetto ambizioso, firmato da tre curatori internazionali d’eccezione, chiamati a lavorare insieme per la prima volta confrontandosi con la città di Torino e il suo importante patrimonio artistico: Tom Eccles, direttore del Center for Curatorial Studies del Bard College di New York, Mark Rappolt, redattore capo della rivista inglese Art Review, e l’artista britannico Liam Gillick. La mostra si pone l'obiettivo di creare un ritratto della città di Torino a partire dagli oggetti che la città stessa e i suoi residenti hanno collezionati. Come una falena alla fiamma si articola in un percorso attraverso la Collezione della Fondazione per l’arte Moderna e Contemporanea CRT e della Collezione d e l l a Fo n d a z i o n e S a n d r e t t o Re Rebaudengo in dialogo con un nucleo di opere conservate in alcune delle maggiori istituzioni museali pubbliche della città, tra cui il Museo Egizio, Palazzo Madama, MAO – Museo d’Arte Orientale, GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea e Castello di Rivoli-Museo d'Arte Contemporanea, che, per l’occasione, verranno esposte alle Officine Grandi Riparazioni e alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, in un gioco di contaminazioni reciproche tra opere d’arte contemporanea e opere dei secoli passati. OGR- officine grandi riparazioni Corso Castelfidardo 22. Martedì – Giovedì 11.00 – 19.00. Venerdì 11.00 – 22.00 Sabato 10-19. Domenica 10.00 – 18.00 Lunedì Chiuso. Intero 9, ridotto 5 www.ogrtorino.it Fondazione Sandretto Re Rebaudengo giovedì: 20 – 23 ingresso gratuito dal venerdì alle domenica: 12 – 19 intero 5, ridotto 3 www.fsrr.org

LETDOWN. Mostra personale dedicata a Sanya Kantarovsky

La Foondazione Sandretto Re Rebaudengo presenta fino al 25 febbraio 2018 Letdown, mostra personale dedicata a Sanya Kantarovsky, che includerà lavori esistenti e opere nuove, prodotte specificamente per l’occasione. Kantarovsky, nato a Mosca nel 1982 ed emigrato negli Stati Uniti da bambino, ha spesso utilizzato le proprie opere per confrontare la sua esperienza di vita sotto il comunismo, negli anni del declino dell’Unione Sovietica, con le esperienze vissute nel mondo occidentale

CARAVAGGIO EXPERIENCE

Reggia di Venaria, Citroniera delle Scuderie Juvarriane Fino al 28 gennaio 2018 Imponente video installazione originale, Caravaggio Experience propone l’opera del celebre artista Michelangelo Merisi utilizzando un approccio contemporaneo: l’uso di un sofisticato sistema di multiproiezione a grandissime dimensioni, combinato con musiche suggestive e fragranze olfattive. Lunedì: giorno di chiusura; da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17, sabato, domenica e festivi: dalle ore 9 alle 18.30. Tel. + 39 011 4992333 www.lavenaria.it

GIOVANNI BOLDINI

Dal 29 luglio al 28 gennaio Reggia di Venaria - Sale delle Arti Con oltre 100 capolavori tra olii e pastelli arriva, nella splendida cornice della Reggia di Venaria la mostra Giovanni Boldini: una raccolta ricca e spettacolare della produzione di Boldini e di altri artisti a lui contemporanei. Il fascino femminile, gli abiti sontuosi e fruscianti, la Belle Époque, i salotti: è il travolgente mondo di Giovanni Boldini, genio della pittura che più di ogni altro ha saputo restituire le atmosfere rarefatte di un’epoca straordinaria. La mostra ricostruisce passo dopo passo il geniale percorso artistico del grande maestro italo-francese che non è stato solo uno dei protagonisti di quel periodo ineguagliabile, o solo il geniale

www.newspettacolo.com

anticipatore della modernità novecentesca, ma colui che nelle sue opere ha reso ed esaltato la bellezza femminile. Intero 14 euro. Ridotto (gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti) 12 euro Ridotto over 6 under 21 (ragazzi dai 6 ai 20 anni) - Universitari under 26 8 euro. Lunedì: chiuso. Martedì, mercoledì e giovedì: dalle ore 10 alle 17 (i Giardini chiudono alle ore 18). Venerdì e sabato: dalle ore 10 alle 19. Domenica e festivi: dalle ore 10 alle 19.30 TEL. + 39 011 4992333

LADY DIANA. Uno spirito libero

Reggia di Venaria, Sale dei Paggi Dall'8 luglio 2017 al 28 gennaio 2018 Uno speciale spazio architettonico -le Sale dei Paggi della Reggia di Venaria, per la prima volta sede di una mostra- è dedicato a rendere omaggio alle diverse anime di Lady Diana grazie alla presentazione evocativa ed emozionale di racconti, immagini, riferimenti a giornali o ad avvenimenti e testimonianze che coinvolgono il visitatore in un’esperienza a tutto tondo. 12 euro; Ridotto (gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti) 10 euro; Ridotto over 6 under 21 (ragazzi dai 6 ai 20 anni) - Universitari under 26 6 euro.

PETER LINDBERGH uno dei più importanti fotografi di moda

Dal 7 ottobre 2017 al 4 febbraio 2018 Reggia di Venaria Reale (TO) La mostra presenta 220 delle migliori realizzazioni di Peter Lindbergh, considerato uno dei più importanti fotografi di moda viventi. Lindbergh ha rivoluzionato la fotografia di moda, abbandonando gli scatti algidi ed in posa e proponendo un linguaggio disinibito che esprime la grazia oltre che la bellezza, ispirandosi al linguaggio cinematografico e della danza. Intero 12 euro. Ridotto (gruppi di min. 12 persone, maggiori di 65 anni e quanti previsti da Gratuiti e Ridotti) 10 euro Da martedì a venerdì: dalle ore 9 alle 17 sabato, domenica e festivi: dalle ore 9 alle 18.30. Per altre informazioni: tel. +39 011 4992333

17


Abbonamento Musei Torino Piemonte L’Abbonamento Musei Torino Piemonte è la carta che ti permette di accedere liberamente e ogni volta che lo desideri nei musei, Residenze Reali, castelli, giardini, fortezze, collezioni permanenti e mostre temporanee di Torino e del Piemonte aderenti al circuito. L'Abbonamento Musei vale 365 giorni dalla data dell'acquisto per darti la possibilità di godere dei suoi vantaggi venendo incontro alle tue esigenze. L'Abbonamento Musei, oltre a darti la possibilità di visitare l'ampio patrimonio culturale e museale del Piemonte, rappresenta anche il modo migliore per conoscere l'offerta culturale della regione grazie alle molte convenzioni di sconto e riduzione su stagioni teatrali e concertistiche, al cinema e presso festival, nell'editoria e su itinerari di visita. E non solo, perchè l'Abbonamento Musei ti consente anche di entrare con tariffe agevolate in alcuni dei più importanti musei italiani. L’Abbonamento Musei propone agli Abbonati un calendario di Visite guidate riservate per scoprire tutta l’offerta della regione. Per non farti perdere nessuna mostra, appuntamento o agevolazione, l'Abbonamento Musei mette a tua disposizione, oltre al sito internet, anche la rivista quadrimestrale Lettera dei musei, la newsletter quindicinale, la pagina Facebook e l'account Twitter. Abbonamento Musei intero: € 52

Pittori per la pace

Sarà aperta al pubblico fino al 26 gennaio 2018 a Palazzo Lascaris la mostra di pittura “Oltre lo sguardo. Sguardi che parlano / Terre che accolgono”, curata da Paola Zola, direttrice artistica della Collezione Pittori per la Pace, in collaborazione con Simona Truglio, presidente dell’Associazione Eleyka. Nel 1993 il piccolo comune di Torre Canavese divenne meta di migliaia turisti e amanti dell’arte russa per la mostra “Tesori del Cremlino”, allestita dall’antiquario Marco Datrino. Da quella felice intuizione il paese è diventato una vera e propria galleria d’arte all’aperto. Via Alfieri 15 a Torino, ingresso gratuito, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17.

HIT PARADE collettiva dei 30 artisti più rappresentativi di PARATISSIMA 2016 e 2017

HIT PARADE 2016-2017 è la seconda edizione della mostra organizzata dal Museo Nazionale dell'Automobile in collaborazione con PARATISSIMA, aperta al pubblico da venerdì 24 novembre a domenica 21 gennaio 2018. Una collettiva dei 33 artisti più rappresentativi di Paratissima, selezionati tra gli iscritti delle edizioni 2016 e 2017: trentatré forme diverse di creatività, trentatré artisti le cui opere dialogheranno con la collezione permanente del Mauto, a sua volta organizzata per raccontare la storia della creatività applicata alla mobilità e al car design. La mostra ufficiale sarà affiancata da una

18

mostre

Abbonamento Musei intero scontato: € 48 (Precisiamo che il rinnovo dell'Abbonamento Musei non dà diritto alla tariffa scontata) Abbonamento Musei Senior: € 45 Per persone dai 65 anni Abbonamento Musei titolari Pass 60*: € 45 dal 01/01/2018 Abbonamento Musei Young: € 32 Per giovani dai 15 ai 26 anni (su presentazione di un documento di identità. La tariffa si applica fino al giorno precedente il compimento del 27esimo compleanno) o per titolari della Pyou Card Abbonamento Musei Junior: € 20 Per bambini e ragazzi fino ai 14 anni (L’Abbonamento Musei Junior non può essere usato in occasione di visite scolastiche)

speciale sezione dedicata alla SCULTURA che riunisce i più significativi artisti plastici emersi nelle tante edizioni di PARATISSIMA e da due ospiti speciali: la Chiangrai Ferrari del tailandese Anon Pairot e le stravaganti opere del giapponese Tomohiro Todoroki. Corso Unità d'Italia 40 Torino Tel. 011 677666/7/8 Lunedì 10.00 - 14.00; Martedì 14.00 19.00;Mercoledì, giovedì e domenica 10.00 - 19.00; Ven e sab 10.00 21.00.

BLOW UP le opere di Francesca Pasquali per ADISCO e Fondazione Paideia

Ha aperto al pubblico la mostra “Blow Up” allestita presso lo Spazio Ersel in Piazza Solferino 11 a Torino con le opere dell’artista bolognese Francesca Pasquali per ADISCO – Sezione Piemonte e Fondazione Paideia, che per il quinto anno realizzano insieme l’iniziativa di raccolta fondi per offrire ai bambini assistiti e alle loro famiglie un viaggio a Disneyland Paris. Il progetto, giunto al quinto anno consecutivo, vede in questa edizione un team tutto al femminile, perché Paola Giubergia, Consigliere di Fondazione Paideia, e Francesca Lavazza, Vicepresidente di ADISCO – Sezione Piemonte, hanno coinvolto l’artista bolognese Francesca Pasquali. La mostra è visitabile con ingresso libero dal 4 dicembre 2017 al 16 febbraio 2018 dal lunedì al venerdì (dalle ore 10 alle 18). Il ricava-

to della vendita delle opere in esposizione sarà devoluto alla raccolta fondi per una vacanza nel famoso parco divertimenti della capitale francese. Blow Up, che prende il nome dal celebre film di Michelangelo Antonioni, intende rendere visibile ciò che è invisibile e nascosto. Tutta la produzione artistica di Francesca Pasquali nasce da questa volontà di fare emergere il potenziale della materia, anche umile, industriale, plastica, di riuso, attraverso un atto che doni dignità, nuova vita e speranza alle cose. Per questa capacità di fare un gesto d'amore attraverso una semplice e inerte materia, Blow Up è una perfetta metafora del progetto di Fondazione Paideia e ADISCO – Sezione Piemonte.

Serena Gamba Monologo

fino al 17 febbraio 2018 Galleria Moitre Torino “Monologo” è un esposizione che richiede tempo nella condizione di sostare, far riposare il fremito del corpo per apprendere che il pensiero e le lettere, possono scontornare un opera, dare una notizia di eventi futuri, lasciar procedere una condizione prossima. Via santa Giulia 37 bis dal mercoledì al sabato, dalle 16 alle 19

1975 Robert Davis

4 novembre – 20 gennaio Luce Gallery Torino Largo Montebello 40, 10124 Torino dal martedì al sabato 15.30 – 19.30


miro'

130 opere, quasi tutti olii di grande formato sono esposte dal 4 ottobre al 14 gennaio 2018 nelle Sale Chiablese dei Musei Reali di Torino, grazie al generosissimo prestito della Fundació Pilar i Joan Miró a Maiorca, che conserva la maggior parte delle opere dell’artista catalano create nei 30 anni della sua vita sull’isola. Tra i capolavori, Femme au clair de lune (1966), Oiseaux (1973), Femme dans la rue (1973). Piazzetta Reale / piazza Castello Torino Orario apertura lunedì 14.30 - 19.30; martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica 9.30 - 19.30; giovedì 9.30 22.30 (la biglietteria chiude un’ora prima) Biglietti Intero € 13,00 Ridotto € 11,00 Informazioni e prenotazioni gruppi T. +39 011 024301 www.mostramirotorino.it

ODISSEE Diaspore, invasioni, migrazioni, viaggi e pellegrinaggi

Palazzo Madama - Corte Medievale 16 novembre – 19 febbraio L’esposizione, ideata dal direttore di Palazzo Madama Guido Curto e curata insieme agli storici dell’arte del museo, racconta il cammino dell’Umanità sul pianeta Terra nel corso di una Storia plurimillenaria. In mostra un centinaio di opere provenienti dalle raccolte di Palazzo Madama e da vari musei del territorio e nazionali: dipinti, sculture, ceramiche antiche, reperti etnografici e archeologici, oreficerie longobarde e gote, metalli ageminati e miniature indiane, armi e armature, avori, libri antichi, strumenti scientifici e musicali, carte geografiche, vetri, argenti ebraici e tessuti. Piazza Castello, Torino intero € 10, ridotto € 8, Orario lunedì-domenica 10.00-18.00, chiuso il martedì.

GIANFRANCO FERRE'. Sotto un'altra luce: Gioielli e Ornamenti

Nell’aulica Sala del Senato di Palazzo Madama, dal 12 ottobre 2017 al 19 febbraio 2018 va in scena la mostra Gianfranco Ferré. Sotto un’altra luce: Gioielli e Ornamenti. L’esposizione organizzata e prodotta da Fondazione Gianfranco Ferré e Fondazione Torino Musei - presenta in anteprima mondiale 200 oggetti-gioiello che ripercorrono per intero la vicenda creativa del celebre stilista italiano. Per Ferré l’ornamento è stata sempre una passione, legata in modo inscindibile alle collezioni moda e risultato di un approccio appassionato e spesso innovativo, mai inferiore a quella riservata all’abito. Palazzo Madama - Museo Civico d’Arte

Antica. Piazza Castello Torino. Orario: lun-dom 10.00-18.00, chiuso il martedì. Intero € 12 Ridotto € 10 Gratuito minori 18 anni Abbonamento Musei Torino; Torino + Piemonte card

GIANSONE. SCULTURE DA INDOSSARE

Palazzo Madama conferma ancora una volta la sua vocazione ad essere un Museo civico di Arte Antica interessato a documentare il nesso stringente esistente tra la scultura e la pittura e le cosiddette arti decorative o applicate, presentando dal 5 ottobre 2017 al 29 gennaio 2018, al secondo piano in Sala Atelier, una mostra dedicata ai gioielli in oro forgiati dall’artista torinese Mario Giansone (1915-1997), uno dei più valenti scultori italiani del ‘900. Capolavori concepiti per essere indossati dalle tante signore che Giansone frequentava e ammirava, ricambiato grazie al suo fascino misterioso ed esoterico. Impegnato per tanti anni sia come artista sia come professore presso l’Istituto d’Arte di Torino (oggi Liceo Artistico Aldo Passoni), Giansone nel corso della sua attivissima vita, ha scolpito, disegnato, dipinto e realizzato incisioni e arazzi con uno stile personalissimo, sospeso tra una sintetica figuratività e l’astrazione pura. All’interno del vastissimo corpus di opere realizzate tra il 1935 e il 1997, spiccano questi suoi “gioielli da indossare”. In occasione della mostra a Palazzo Madama, lo studio di scultura di Mario Giansone (Via Messina 38, Torino) resterà eccezionalmente aperto per visite guidate con il curatore della mostra rivolte al pubblico adulto. Le visite guidate, con prenotazione obbligatoria, si svolgeranno dal 13 ottobre 2017 al 20 gennaio 2018, tutti i venerdì e sabato, alle ore 17.30 e 18.30, ad esclusione dei giorni 8, 9, 22, 23, 29 e 30 dicembre 2017. Palazzo Madama - Museo Civico d’Arte Antica. Piazza Castello Torino. Orario: lun-dom 10.00-18.00, chiuso il martedì

GIACOMO GROSSO. I Maestri dell’Accademia Albertina

28 settembre — 28 gennaio Palazzo Comunale di Cambiano, Cambiano Pinacoteca dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino Museo di Arti Decorative AccorsiOmetto, Torino La mostra dedicata a Giacomo Grosso è il secondo appuntamento del ciclo «I Maestri dell’Accademia Albertina», promosso e organizzato dall’Accademia Albertina di Belle Arti e dal Museo di Arti Decorative Accorsi-Ometto e inaugurato, nel 2016, con la rassegna su Andrea Gastaldi. L’esposizione, curata da Angelo

www.newspettacolo.com

Mistrangelo, si concentra sull’attività pittorica dell’artista, sugli anni d’insegnamento all’Accademia e sulla sua partecipazione ai grandi eventi internazionali. In particolare, viene posto in risalto il suo impegno nell’ambito di una ritrattistica di sicura fascinazione: un aspetto quanto mai determinante nella vicenda artistica del pittore, che appartiene alla cultura figurativa della fine del XIX e dell’inizio del XX secolo. Via Po, 55 – Torino T. 011 837 688 int. 3 www.fondazioneaccorsi-ometto.it Da martedì a venerdì 10.00-13.00; 14.00-18.00; Sabato, domenica e festivi 10.00-13.00; 14.00-19.00 Accademia Albertina Via Accademia Albertina, 8, 10123 Torino

L A G I O R N ATA D I U N A SIGNORA. Abiti della Collezione Roberto Devalle 28 settembre — 28 gennaio La Fondazione Accorsi-Ometto ospita, nelle sale dell’omonimo museo, una ventina di abiti provenienti dalla Collezione Roberto Devalle e risalenti al periodo 1895-1925. L’occasione è offerta dalla mostra GIACOMO GROSSO (Museo di Arti Decorative Accorsi-Ometto, Torino | Pinacoteca dell’Accademia Albertina di Belle Arti, Torino, Palazzo Comunale di Cambiano, Palazzo Madama, Torino), grazie alla quale gli abiti esposti nelle sale del museo dialogano idealmente con quelli dei dipinti dal pittore piemontese, per sottolineare, come arte e moda, pittura e tessuti, siano uniti, tra loro, a un preciso momento storico e all’evoluzione della moda e del costume.

SALGARI IL VIAGGIO CONTINUA

Emilio Salgari torna a essere protagonista della nostra città grazie a una mostra realizzata in collaborazione con la Fondazione Tancredi di Barolo - MUSLI (Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia) e allestita al Borgo Medievale fino al 18 febbraio 2018. Da un lato l’esposizione intende evidenziare i legami fra lo scrittore veronese e Torino, dove visse tra il 1893 e il 1911, presentando una rassegna delle principali opere pubblicate dagli editori Speirani e Paravia tra il 1894 e il 1904: racconti di viaggio e d’avventura, storie naturalistiche e ambientazioni nei paesi del nord ma anche traduzioni di romanzi francesi, attività che Salgari abbandonò poi completamente. Parallelamente la mostra documenta il successo e la popolarità dell’opera salgariana attraverso una selezione di titoli emblematici. Lunedì: Chiuso. Orario 10:00-18:00

19


CINZANO: da Torino al mondo

Protagonista della cultura italiana fin dalla sua nascita, nel 1757, Cinzano, icona del vermouth e dello spumante, nel 2017 festeggia il suo 260° anniversario con straordinarie celebrazioni che nel corso dell’anno commemoreranno quasi tre secoli di passione, tradizione ed esperienza nella produzione vinicola. Per tutelare e valorizzare l’eredità di Cinzano, dal 5 ottobre 2017 al 14 gennaio 2018 il prestigioso Museo Nazionale del Risorgimento Italiano di Torino ospiterà la mostra “CINZANO: DA TORINO AL MONDO” Viaggio alla scoperta di un’icona italiana Via Accademia delle Scienze 5 – Torino tel. 011 5621147 Dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 18, lunedì chiuso. Biglietto unico mostra + museo: 10 euro, ridotto 8 euro

CARLOS GARAICOA El Palacio de las Tres Historias

30 ottobre 2017– 4 febbraio 2018 Fondazione Merz Torino La Fondazione Merz presenta la mostra personale dell’artista cubano Carlos Garaicoa El Palacio de las Tres Historias, a cura di Claudia Gioia, un progetto espositivo inedito, costituito da grandi installazioni, opere fotografiche e video, dedicato al tema della città quale spazio ideale, luogo di partecipazione e di crescita di storie e prospettive, con particolare riferimento alla città di Torino. Fondazione Merz, via Limone 24, Torino Orari: martedì-domenica 11-19 Biglietti: € 6,00 intero, € 3,50 ridotto Info: tel. 011.19719437 www.fondazionemerz.org - info@fondazionemerz.org

1960-1962 Il Giappone a Torino

23 settembre - 21 Gennaio GAM Archivi 2, dal titolo 1960-1962 Il Giappone a Torino intende focalizzare l'attenzione su due tra le numerose iniziative che, tra il 1958 e il 1962, fecero di Torino uno dei luoghi cardine per la conoscenza in Europa delle ricerche degli artisti giapponesi contemporanei: l'installazione Ikebana realizzato nel 1960 da Sofu Teshigahara nel giardino della Galleria d'Arte Moderna da poco inaugurata, e la mostra Strutture e Stile ideata da Michel Tapié e ospitata dal museo nel 1962. Da martedì a domenica: 10.00 - 18.00 lunedì chiuso intero € 10,00 ridotto € 8,00. gratuito il primo martedì del mese (escluse festività). www.gamtorino.it

Infinita curiosità: un viaggio nell'universo in compagnia di Tullio Regge Accademia delle scienze di Torino dal 22 settembre 2017 al 18 marzo 2018. Ingresso gratuito Prepariamoci a un viaggio nell'universo

20 mostre

attraverso i temi più affascinanti della fisica contemporanea (relatività, teoria quantistica, struttura della materia, cosmologia, particelle elementari). Un viaggio ideale in compagnia di una guida di eccezione, Tullio Regge (1931-2014), uno dei più grandi scienziati della seconda metà del Novecento, autore di importanti scoperte in tutti i campi della fisica e appassionato divulgatore. La sua infinita curiosità è il tema conduttore della mostra, che ci porterà a esplorare aspetti suggestivi della ricerca attuale, offrendoci anche l'opportunità di riflettere sul ruolo pubblico degli uomini di scienza. Via Accademia delle Scienze n. 6, Torino Orari: martedì - domenica dalle ore 10 alle ore 18

J’ARRIVE. NAPOLEONE BONAPARTE

Dal 28 ottobre 2017 al 28 gennaio 2018 a Palazzo Cavour questa grande mostracelebra la figura di uno dei personaggi più famosi della storia, indissolubilmente legato a Torino e al Piemonte, terre di importanti vicende storiche, come la grande vittoria di Marengo nel giugno 1800 e il lungo soggiorno alla Reggia di Stupinigi insieme alla consorte Giuseppina nel 1805. J’Arrive propone al pubblico una straordinaria collezione di oggetti originali dell’epoca e personali di Napoleone. Armi, uniformi, documenti, effetti personali che evocano diversi aspetti della vita del condottiero. Una mostra che si trasforma in una vera e propria esperienza di viaggio attraverso le cinque fasi dell’ascesa militare, politica e personale di Napoleone. Intero: 12 euro. Ridotto generico (dai 3 ai 12 anni, over 65 anni e partners): 10 euro. Prevendite su Ticket One. Chiuso linedi. Dal martedì al venerdi ore 9-18; sabato ore 10-19, domenica ore 9-18. Via Cavour, 8, Torino

PARANORMAL. Tony Oursler VS Gustavo Rol

Dal 3 novembre al 25 febbraio 2018 Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli La Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli prosegue il suo percorso di ricerca sul tema del collezionismo e presenta Paranormal. Tony Oursler VS Gustavo Rol, una raccolta ideale costituita dalle opere dell’artista americano e da una selezione di oggetti appartenenti alla sua enorme collezione legata al mondo dell’occulto, posti in relazione all'attività paranormale e alle opere presenti nelle collezioni torinesi di Gustavo Rol, attivo a Torino nella seconda metà del Novecento. Le opere sono state individuate da Tony Oursler insieme al curatore della mostra Paolo Colombo e inserite in un ambiente concepito dall’artista stesso che in questa occasione presenterà anche una serie di nuovi lavori, gli Ex Voto, ispirati alla visita alla Chiesa della Consolata di Torino. Marcella Pralormo, Direttrice della

Pinacoteca Agnelli, si è occupata della sezione della mostra dedicata a Gustavo Rol, con un lungo lavoro di ricerca delle persone che lo hanno conosciuto e frequentato, rintracciando e selezionando insieme a Tony Oursler e a Paolo Colombo i dipinti e gli oggetti appartenuti a Rol, presenti nelle collezioni private torinesi. Inntero €10; ridotto €8 gruppi, over65, convenzionati; ridotto speciale €4 scuole e ragazzi 6-16 anni. Orario di apertura: 10-19 - da martedì a domenica | chiuso il lunedì

ESTINZIONI biodiversità dei vertebrati in allarme rosso 10 novembre – 14 febbraio Sala Mostre Regione Piemonte, Torino Promossa e organizzata dal Museo Regionale di Scienze Naturali (MRSN). La mostra, a ingresso libero, illustra le cause che stanno alla base dei processi di rarefazione e di estinzione delle specie, con particolare riferimento ai vertebrati contemporanei. Piazza Castello 165 Torino Orari: tutti i giorni dalle ore 10 alle 18 – chiusura il 23-24-25-26-30-31 dicembre 2017 e 1° gennaio 2018 Ingresso libero www.mrsntorino.it

HUMAN BODIES The Exhibition

Dal 25 novembre 2017 al 25 febbraio 2018 alla Promotrice delle Belle Arti di Torino. Un viaggio per scoprire come funziona il nostro corpo e soprattutto come preservarlo prendendoci cura della nostra salute. Creato nel 2008 dal gruppo Musealia, il progetto museale è stato curato a quattro mani dal Dottor Rafael Latorre, professore di anatomia semplice e comparata all’università di Murcia e dal Dottor Virginio Garcia Martinez, professore di anatomia ed embriologia umana dell’università di Extremadura, in collaborazione con l’Università del Tennesse. In Human Bodies protagonisti sono i corpi nella loro interezza insieme a oltre 150 organi veri, conservati attraverso il processo della plastilinazione, una tecnica che consente di preservare al tempo il corpo umano, mantenendone le caratteristiche reali originali. La mostra, che ha già appassionato milioni di persone nel mondo, è divisa in otto aree: lo sviluppo nel corpo umano, lo scheletro, il sistema muscolare, il sistema respiratorio, quello digerente, nervoso e infine il sistema urinario e riproduttivo. I biglietti sono acquistabili con il circuito Ticket One. Dal martedì al venerdì dalle 10 alle 18 sabato dalle 10 alle 19; dom dalle 10 alle 18; lunedì chiuso. Prezzi: intero: 14 euro ridotto (per under 12 anni, over 65 anni e partners convenzionati): 12 euro; ridotto gruppi: 10 euro ridotto scuole: 6 euro Società Promotrice delle Belle Arti Viale Diego Balsamo Crivelli, 11 Torino


GILBERTO ZORIO grande mostra retrospettiva

Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea dal 02 novembre 2017 al 18 febbraio 2018 Per la prima volta in un museo pubblico a Torino, il Castello di Rivoli dedica una grande mostra retrospettiva a Gilberto Zorio (Andorno Micca, 1944), tra i pionieri della storia dell’arte contemporanea e tra i protagonisti dell’Arte Povera. Curato da Marcella Beccaria e sviluppato in dialogo con l’artista, il progetto espositivo include nuove installazioni e opere storiche. Il progetto espositivo raccoglie in un innovativo percorso organico alcuni tra i più importanti lavori realizzati da Zorio dai suoi esordi, tra cui installazioni storiche gelosamente custodite dall’artista nella propria collezione privata. Queste rare opere saranno presentate al pubblico con lavori provenienti da selezionate collezioni e opere dell’artista presenti nella collezione del museo. Saranno inoltre esposte per la prima volta nuove installazioni appositamente ideate e create da Zorio per gli spazi del terzo piano del Castello. martedì – venerdì 10.00 – 17.00 sabato – domenica 10.00 – 19.00 Intero € 8,50 Borsa; Rid € 6,50 Borsa Il biglietto di ingresso è comprensivo della visita alle sale espositive del Museo, oltre che della cessione dei seguenti ulteriori beni e servizi Ogni sabato e domenica e festivi, sino al 31 dicembre, una navetta collega gratuitamente Piazza Castello a Torino, la Stazione di Porta Susa (Piazza XVIII Dicembre) e il Castello di Rivoli. Il servizio, affidato a GTT, è attivo anche in occasione delle aperture straordinarie. Il ritorno dal Castello di Rivoli in direzione Torino è consentito esibendo il biglietto del museo.

Piotr Skyba

Galleria Giorgio Galotti – Alley. Torino 21 dicembre 2017 – 15 marzo 2018. Alley è la project room della galleria Giorgio Galotti. Nel 2017 si trasferisce in un'antica vetrina del 1700 situata nel centro storico di Torino, in collaborazione con Andrea Pagliano, per invitare artisti internazionali a presentare interventi specifici, uno per ogni stagione. Per l'Inverno, Piotr Skiba è stato invitato a presentare il secondo intervento che si basa su due sculture che occupano le due vetrine frontali con l'intenzione di ricreare un finto negozio di animali, con resti di due animali non sopravvissuti alla nostra generazione. Un modo per offrire un punto di vista sull'estinzione naturale attraverso il linguaggio della scultura e mediante una

vetrina su strada, normalmente utilizzata per scopi commerciali. Galleria Giorgio Galotti – Alley. Via San Francesco da Paola 12 - Torino

NIKI DE SAINT PHALLE

Figura maggiore e unica esponente femminile del Nouveau Réalisme, movimento francese della seconda metà del Novecento, Niki de Saint Phalle ha rappresentato un emblema non solo per l’arte d’avanguardia, ma anche, come femminista ante litteram, per l’emancipazione della donna. È stata prima modella e mannequin per molte case e riviste di moda, per poi affermarsi come pittrice, scultrice e regista. Il suo lavoro si è contraddistinto per una libertà creativa da autodidatta e, allo stesso tempo, per una precisa consapevolezza critica che nasce da una formazione culturale raffinata e, in particolare, dalla frequentazione dei migliori artisti d’avanguardia americani e europei. Il Museo Ettore Fico di Torino, dal 4 ottobre 2017 al 14 gennaio 2018, ospiterà due mostre dedicate alla figura di Niki de Saint Phalle. La prima mostra dedicata a Niki de Saint Phalle inaugurerà il nuovo spazio espositivo del Museo Ettore Fico, MEF Outside, e rappresenterà una vera e propria Antologica. Dai primi lavori degli anni Cinquanta fino agli ultimi più importanti delle Nana e dei Totem degli anni Novanta, sarà l’occasione per riscoprire la complessa personalità di questa artista. La seconda mostra si svilupperà invece all’interno del Museo Ettore Fico dove verranno esposte opere e progetti legati al Giardino dei Tarocchi che l’artista ha realizzato come suo “testamento artistico” e monumentale a Capalbio. Contemporaneamente alle due mostre su Niki de Saint Phalle il MEF ospiterà, nella sua sede di via Cigna, una mostra storica sui Tarocchi dal Rinascimento ai giorni nostri MEF – Via Francesco Cigna 114 MEF OUTSIDE Via Filippo Juvarra 15, da mercoledì a venerdì ore 14 - 19 sabato e domenica ore 11 - 19 www.museofico.it

FAUSTO MELOTTI Quando la musica diventa scultura

Fondazione Cosso - Castello di Miradolo 11 novembre – 11 febbraio 2018 La mostra, curata da Francesco Poli e Paolo Repetto, vuole sottolineare i due principali aspetti della ricerca di Melotti: da una parte i temi connessi alla sua profonda ispirazione musicale, dall’altra quelli con valenze più narrative, mitiche, favolistiche. Sabato, domenica e lunedì, ore 10.00/18.30 T. 0121 502761

www.newspettacolo.com

PABLO BRONSTEIN La vastità della Cina vista da una grande distanza

La vastità della Cina vista da una grande distanza è la quinta personale di Pablo Bronstein a Torino presso la Galleria Franco Noero, che presenta per la prima volta i suoi nuovi lavori negli spazi di Piazza Carignano fino al 3 Febbraio 2018. Il ‘piano nobile’ di Piazza Carignano 2 dispone al suo interno di una stanza del diciottesimo secolo decorata a cineserie, uno stile diffuso nell’Europa del diciassettesimo secolo. Nella sua mostra Pablo Bronstein fa particolare riferimento all’imitazione e all’importazione di paramenti murali e di carte da parati popolari nella Cina del diciottesimo secolo.

Flip-side. Personale dell'artista Otto d'Ambra

A partire da giovedì 14 dicembre 2018, Burning Giraffe Art Gallery ospita la mostra Flip-side, personale dell'artista Otto d'Ambra. A due anni dalla sua prima mostra nello spazio espositivo torinese, Otto d'Ambra ritorna con un progetto più complesso e articolato rispetto al precedente, in cui, all'estrema perizia tecnica dei disegni e delle incisioni, si aggiungono una raffinata ricerca sui materiali e la volontà di affrontare una gamma più ampia di modalità espressive. Flip-side è una mostra che raccoglie una serie di opere molto diverse tra loro sia dal punto di vista tecnico e realizzativo che da quello concettuale. Ad accomunare i lavori di questo progetto è il linguaggio critico e ironico tipico dell'artista, che scorre evidente in tutte le opere. I lavori esibiti trattano diversi aspetti della società moderna: dalla tecnologia alla religione, portando a riflettere sul rovescio della medaglia, su quello che c'è dietro la facciata di quella che percepiamo come realtà. Un'analisi oggettiva di quello che quotidianamente ci circonda per coglierne la vera natura, i rapporti e l'influenza che hanno sulla nostra vita. Una collezione di disegni e incisioni arricchita anche da sculture e installazioni per offrire una varietà di immagini sintetiche che raccontano in modo semplice e diretto le contraddizioni di un'era illusoria. Burning Giraffe Art Gallery - Via Eusebio Bava 8/a - Torino. Vernissage: giovedì 14 dicembre 2017, dalle 18:30 alle 21:30. Periodo mostra: dal 14 dicembre 2017 al 21 gennaio 2018. Orari di apertura: dal martedì al sabato, 14:30 – 19:30 (la mattina su appuntamento). Ingresso libero.

21


musica: concerti, dj set, feste

GIOVANNI LINDO FERRETTI in concerto, A Cuor Contento Venerdì 12 Gennaio Hiroshima Mon Amour, Torino - Ore 22, ingresso 16 euro Prosegue il viaggio di Giovanni Lindo Ferretti che da qualche anno è tornato a cuor contento sui palchi di club e festival musicali. Il concerto di quest’anno ricalca i tour precedenti nella forma ma non nella sostanza. Ferretti torna a raccontarsi esclusivamente con le canzoni del suo repertorio solista e quelle dei CCCP Fedeli alla Linea e C.S.I. con una nuova scaletta che comprende anche qualche brano tratto da “Saga, il Canto dei Canti”, ultimo album pubblicato da Sony Music. Sul palco con lui, come nei tour precedenti, due fedeli compagni di viaggio: Ezio Bonicelli e Luca A. Rossi, entrambi componenti degli Ustmamò, ad assicurare alle canzoni una nuova – e fedele allo stesso tempo – veste elettrica. A cuor contento è anche un cd live, registrato durante il tour 2011, in distribuzione fisica in tutti i negozi ed in digitale sulle principali piattaforme.

venerdi 12 gennaio

-LINDY HOP NIGHT FT. DAMN SWING in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 La Lindy Hop Night vi farà scatenare al ritmo dello swing, con la migliore musica dal vivo della città. L’idea di un sound in cui le frizzanti note dell’hot jazz e dello swing subiscono l’influenza del rock and roll ha fatto incontrare Ilaria Allegri (voce), Marcello Picchioni (piano), Gianmaria Ferrario (contrabbasso) e Raffaello Allemanini (batteria). Ecco a voi i Damn Swing!

Hiroshima Mon Amour Via Carlo Bossoli 83 - Torino www.hiroshimamonamour.org

Omaggio Pino Daniele Uno dei gruppi più amati ed attivi sulla scena musicale torinese negli anni 90', i Mascarpone Latino tornano per un concerto "reunion" al Magazzino di Gilgamesh, locale altrettanto storico per la musica live a Torino. La formazione nasce nel 1991 ad opera del cantante Lele Piras. L'occasione di rivedere live i Mascarpone Latino, sarà unica per gli amanti della musica di Pino Daniele; la formazione infatti, è stata la prima Tribute band a Torino e forse in Piemonte ad eseguire i brani del grande artista napoletano già dal 1991 esibendosi in energici ed indimenticabili concerti su tutto il territorio piemontese e non. Il 12 gennaio al Magazzino di Gilgamesh (a circa tre anni dalla morte di Pino Daniele) i Mascarpone Latino ritornano per un concerto che si preannuncia imperdibile ed emozionante! Sullo storico palco oltre a Lele Piras,voce della formazione, ci saranno Federico Ariano batteria,

Damn Swing

-Mascarpone Latino in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b, Torino Info. 340 988 3436 ore 22 Ingresso 5.00 euro

22

MUSICA

lele Piras/ Mascarpone Latino

Carlo Bagini tastiere, Fufo Serra basso, Giampiero Porta chitarra e Sandro Esposito percussioni. -dogma in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Rock Dogma è la band di Torino che da oltre 30 anni è presente sulla scena musicale piemontese. Il grande rock degli anni ottanta, dai Simple Minds agli U2, da David Bowie ai Queen, i brani epici dei Pink Floyd, la chitarra dei Dire Straits insieme ai classici della new wave e agli inni di Bruce Springsteen vi aspettano nello show dei DOGMA. I sei musicisti della storica band torinese con il loro nuovo concerto vi condurranno in un viaggio attraverso il periodo più bello ed esaltante della musica rock moderna.


musica: concerti, dj set, feste

Shijo X (It,Trip Hop sperimentale) A seguire Killing Moon djs Clean Pee & Topa-jay Venerdì 12 gennaio Blah Blah Torino gratuito Tra i più validi interpreti della musica elettronica in ambito nazionale ed internazionale, gli SHIJO X nascono a Bologna nel 2009 come duo formato da Davide Verticelli e Laura Sinigaglia. Il 5 maggio 2017 è uscito il terzo disco ODD TIMES registrato a Bombanella studio nel 2016 e masterizzato da Jim Blackwood negli USA. Lo stile, sempre molto personale e sperimentale, si allontana dai canoni trip hop del secondo album per delineare sempre più una propria e forte cifra stilistica. Il 24 maggio partono per un tour europeo che tocca il Liverpool Soundcity 2017, Manchester, Londra e il Primavera Sound a Barcellona dove la band ottiene critiche molto positive. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

venerdi 12 gennaio

-the happy jack in concerto Corner House Corso Sebastopoli 230 Torino Info. 348 890 2181 Spirit of "The Who" Alessandro Spadafina, Vocals and Harmonics Gabriele Pisani, Guitar and Vocals Marco Oggianu, Bass and Vocals Andrea Pisani, Drums and Vocals I quattro ragazzi debuttarono il 9 Novembre 2007 proprio al CORNER HOUSE di Torino in “SPIRIT OF THE WHO”, rappresentazione filologica dei successi della mitica band londinese dagli esordi al punto del loro massimo splendore. Riversano senza risparmiarsi, non vi sono dubbi, tutta la passione, l’entusiasmo e l’energia di cui dispongono.

Tributo De Andrè Alessandro Ognissanti voce solista e chitarre, Pierenzo Alessandria chitarre e cori, Amedeo Fuda batteria Pietro Morano basso, Gianpaolo Mazzara tastiere e cori, Luciana Biasiol voce solista, cori, percussioni. L'Amor Profano è un gruppo di musicisti appassionati della poesia di Fabrizio De André e degli spettacolari arrangiamenti della PFM. Venite a sentirci!

Aldo Di Mauro voce, Renato De Paolis tastiere, Pino Villaverde basso, Massimo Giacoma Rosa chitarra, Tony Simiele batteria, Mike Rossi percussioni, Domenico Vartolo sax.

L'Amor Profano

The Happy Jack

-l'amor profano in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet.

24

MUSICA

-AMARCORD (‘60 E DINTORNI) in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 Repertorio anni ‘60/’70 Gruppo nato nel 2011 da un’idea del batterista Tony Simiele da sempre amante delle atmosfere e delle sonorità che si vengono a creare quando si ascolta o si esegue la musica che va dal 1960 al 1970. La band ha selezionato un originale repertorio musicale di questo periodo con qualche “sbirciatina” negli anni 70/80. Laura Verderone voce,

-live music concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Prosegue la nuova stagione musicale di uno degli storici locali di Torino. Anche stasera grande musica live a Orbassano


musica: concerti, dj set, feste

Hierophant & Omega Machine funk jazz soul blues Venerdì 12 gennaio Magazzino sul Po, Torino - Ingresso 5 euro Riservato ai soci ARCI Gli HIEROPHANT sono una delle band di punta del death metal in Italia e vengono a Torino per la seconda volta, accompagnati da OMEGA MACHINE, mostro bicefalo venuto dallo spazio per distruggere l'umanità. Hierophan si formano nel 2010 e sono esponenti della musica estrema italiana. Dopo il loro primo album, S / T, non hanno mai smesso di suonare in tutta Europa. Nel 2013 la band ha firmato con una delle più importanti etichette americane che hanno segnato la storia dell'hardcore / punk, la Bridge Nine Records e hanno pubblicato il loro primo album con loro chiamato "Great Mother: Holy Monster", facendo un passo verso una sonorità più estrema. Magazzino sul Po Circolo ARCI Torino

venerdi 12 gennaio

-BLUESCREEN in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Blues Nel Blues gli incontri non sono mai casuali, la musica dell'anima fa incontrare le persone giuste e così è capitato ai BluesCreen nati nell’autunno del 2008. Il sound dei BluesCreen è una cruda e pastosa amalgama tra Blues, Rock e R&B, il tutto condito da una spruzzata di swing. Dinamiche istintive, arrangiamenti grintosi che improvvisamente si sciolgono nella più dolce delle ballad lasciando a fine concerto il gusto morbido di una serata spesa bene.

Murazzi del Po, lato sinistro http://magazzinosulpo.it

Formazione a geometria variabile che si muove nello spazio tra il cool jazz di Chet Baker e Miles Davis e l'hardbop di Horace Silver e Lee Morgan. Novanta minuti di jazz piacevole ed accattivante, non senza ironia ed autoironia Dante Arnoldi | sax Fulvio Vanlaar | flicorno Gianni Santoro | chitarra Mario Tavella | contrabbasso Riccardo Ruggieri | batteria

Cetri

BluesCreen

-CETRI! 5et in concerto Circolo Culturale La Rusnenta Via Andreis, 11 | Balôn | 1° piano | dalle 21:30 per la cena è consigliata la prenotazione 340 1864764 / 333 2619929 info@larusnenta.com Jazz

26

MUSICA

Paolo Gay Tastiere: Cinzia Ollino Mosso Cori

-SULTAN SWING band in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Tributo Dire Straits

-rewind in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 Tributo Vasco Rossi Un gruppo di 6 elementi composto dall'unione tra musicisti del pinerolese e torinese. La somiglianza vocale e scenica del cantante al famoso rocker italiano rende questo gruppo assai apprezzato e seguito Domenico Bixio voce Paolo "Cola" Colasanti basso Cristian Roccia Chitarra Vincenzo Mastromatteo Batteria,

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

Raresh [a:rpia:r] We Play The Music We Love#raveon Venerdì 12 gennaio Bunker Torino dalle ore 23:00 Raresh è uno dei dj e producer più consoderati del panorama underground contemporaneo. Fondatore insieme a Rhadoo e Petre Inspirescu della label rumena [a:rpia:r], che nell’ultimo decennio ha dato origine ad una vera e propria rivoluzione nella geografia della musica elettronica contemporanea. La sua natura segue la filosofia del 'poche parole, tanti fatti' e trova massima espressione sul dance floor. Bunker via Nicolò Paganini, 1 0/200, 10154 Torino Biglietti disponibili su xceed.me

venerdi 12 gennaio

-Magisteri in concerto Polski Kot Via Andrea Massena 19/A, Torino ore 21:30 I Magisteri sono: Riccardo Chiara (voce e chitarra), Stefano d'Anna (chitarra e tastiera) e Maurizio Fiandro (basso). A settembre 2017 è uscito il loro primo disco: 'Noi Siamo Qua'.

-Wicked Expectation in concerto Csoa Askatasuna C.so Regina Margherita 47, 10153 Torino Apertura porte 22 Ingresso 3 euro Wicked Expectation è un progetto musicale torinese che mira ad unire l’elettronica allo space rock, senza rinunciare a tratti tipici dello shoegaze, soprattutto dal vivo. Nato nel 2012, il gruppo pubblica il primo album ‘Visions’ nel settembre 2015; il tour promozionale, della durata di un anno, vede tappe in Italia e Svizzera, suddivise tra date indoor e festival. Il concept di ‘Visions’ riguarda la relazione a triangolo tra uomo-natura-tecnologia: una convivenza spesso burrascosa che ha generato incredibili innovazioni, ma anche catastrofi. Sia l’album sia il tour vengono autoprodotti.

Nell’anno del ‘Visions tour’ la band divide il palco con gruppi di punta della scena elettronica/post-rock italiana. La ricerca continua di nuove sonorità, ha portato ad un’innovazione del set-up ed alla creazione di nuovi brani, racchiusi nell’ album ‘Folding Parasite’ che, a differenza di ‘Visions’, non rappresenta un concept album. La pubblicazione del secondo disco è avvenuta il 17 marzo 2017 sostenuta da un tour indoor di presentazione in Italia, Francia, Belgio ed un tour estivo nei festival italiani.

Le figure femminili di R.Strauss con Valčuha e Stoyanova 11 e 12 gennaio Auditorium Rai di Torino Arturo Toscanini Le figure femminili di Richard Strauss sono al centro di questo concerto diretto da Juraj Valčuha. Con lui il soprano bulgaro Krassimira Stoyanova che era stata protagonista di un concerto dell'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai nel 2015 quando, proprio con Valčuha, interpretò i Vier letzte Lieder (Quattro ultimi Lieder) di Strauss. Il programma: Franz Schreker Vorspiel zu einem Drama (Die Gezeichneten) Richard Strauss Der Rosenkavalier, monologo della Marescialla Richard Strauss Salome, “Danza dei sette veli” e Scena finale Dmitrij Šostakovič Sinfonia n. 1 in fa minore op. 10

Auditorium Rai di Torino Arturo Toscanini Via Gioachino Rossini 15, 10124 Torino www.orchestrasinfonica.rai.it

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

27


musica: concerti, dj set, feste

FABE (Cocoon, Salty Nuts, Fuse, Germany) Venerdì 12 gennaio KOKO Club Torino ore 23:30 FAMILY HOUSE pres. PRISM Special Guest Dj: FABE (Cocoon, Salty Nuts, Fuse, Germany) + Stefano Viotti + Alessio Gallea. PRISM nasce da un'idea targata Family House con l’intento di portare all'interno della scena torinese un sound più sofisticato e ricercato. Special guest della serat sarà Fabe, nato a Berlino e cresciuto a Mannheim. In lui troviamo le radici dell’Hip Hop golden age degli anni ’90, per poi dirigersi nella musica elettronica. Nel 2015 esce il suo Sketch Ep per l’etichetta Valioso, che gli fa avere un’ottima reputazione. Nel 2016 fonda la

venerdi 12 gennaio

-Killing MOON dj set Blah Blah via Po 21 Torino ore 19-22.30 (aperitivo) e dalle ore 23.30 ingresso libero Da mezzanotte si balla New Wave Party Selezioni musicali "new wave" dagli anni '80 alle nuove generazioni Visuals tratte dagli archivi 80's dj CLEAN PEE dj TOPAJAY

-The HOLE dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino

propria etichetta, la Salty Nuts, spaziando dall’house classica alla techno. KOKO Club (ex Boiler) Via Nizza 37 - Torino

tel. 0116610546 House music Resident djs Enzino Pollinzi, Carmine Zaccaria. Opening Camo.

Fabrizio Di Lorenzo VOICE Ares Favati

-University Night dj set Ottantaquattro Corso massimo d'azeglio 9 10126 Torino 334 508 2583 Dopo il successo dell’inaugurazione e di Random, il venerdì notte che fa ballare Torino vi propone il format più luccicante, brillante e colorato della città ... CONSOLLE: Federico Arlorio

-CIAO. Discoteca Italiana dj set Astoria Via Berthollet 13 Torino La discoteca moderna e nostalgica, che balla sulle ceneri della Prima Repubblica: Lucio Battisti alla TV, l'Italsider di Bagnoli, Moravia al Parlamento Europeo, Anna Oxa a Sanremo, la difesa col libero e le sigarette in Alitalia, Mina, Moroder, Mani Pulite e il Maxiprocesso...

-hola dj set Quasar Main Club Corso Vittorio Emanuele II, 21, Torino free entry 3 Sale per 3 generi Sala Dance commerciale: Dj Walter Benedetti Voice Margot Sala Reggeaton: Latin Boys Sala House

TOM TRAGO (Rush Hour, Dekmantel - Amsterdam, NL) Trust Me* il Venerdì notte elettronico Venerdì 12 gennaio The Big Club Torino dalle ore 23:00 Tom Trago potrebbe essere definito come un uomo rinascimentale, ma collocato perfettamente in questi anni 00 . Di lui stupisce la capacità di saper coniugare generi come la disco, la techno e l'house in tracce in cui nessun genere appare dominante, ma dove ritmi e timbri convivono e si fondono creando un suono omogeneo e compatto assolutamente nuovo. Il senso ritmico, la propensione alla scrittura delle melodie e soprattutto la capacità di sintesi, rendono i suoi lavori praticamente unici. Un percorso cominciato timidamente nel 2006, quando lasciò un suo demo presso l'etichetta Rush Hour. Seguirono i suoi tre album Voyage Direct, che diventerà anche il nome della sua label, Iris e The Light Fantastic.

28

MUSICA

The Big Club Corso Brescia 28, Torino Infoline: 3398433351

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

DIGITALIS PURPUREA + GINEVRA by Darkitalia Sabato 13 gennaio Ziggy Club Torino euro 5 Darkitalia è la prima webzine e associazione culturale in Italia specializzata in sonorità dark, attiva dal 2008, con alle spalle oltre 220 concerti in tutta la penisola e oltre (Germania e Regno Unito), collaborazioni attive con organizzazioni e locali nazionali e non, e una webradio di supporto, chiamata Radio Darkitalia. Il primo Darkitalia Party a Torino del 2018 si terrà Sabato 13 Gennaio nel nuovo Ziggy Club (Via Madama Cristina, 66, circolo ARCI): in programma i due concerti di DIGITALIS PURPUREA e GINEVRA e a seguire i djset di Black Ossian, Faith e Lesley. DIGITALIS PURPUREA è il one-man project di Cristian Marovino: Polistrumentista, Tecnico del Suono e Sound Designer di Torino. Le sue composizioni musicali spaziano tra sonorità Industrial, Rumorismo Concettuale,

sabato 13 gennaio

-Napo canta De André concerto Teatro Espace Via Mantova 38, Torino 011.88.29.39 info: 339 2384244 prenotazioniespace@gmail.com ingresso 12 euro Torna a Torino uno dei più significativi omaggi a Fabrizio De André, interpretato

Glam Rock, Darkwave, Electronica. Ginevra è un duo elettronico con influenze darkwave/ postpunk/techno. Ha realizzato 3 ep e un album di imminente uscita 'Death By Strobe' per Triple Void Records.

da una delle voci più autorevoli e credibili nel cimentarsi in questo repertorio. Sarà accompagnato dal maestro Andrea Vulpani al pianoforte, Alice Nappi al violino, Vito Miccolis alle percussioni e Enzo Mesiti al basso.

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

29


musica: concerti, dj set, feste

PINGUINI TATTICI NUCLEARI Indi(e)avolato night Sabato 13 gennaio sPAZIO 211 Torino ore 22 euro 10 Prima data Indi(e)avolato di Torino del 2018. Eccezionalmente sul palco dello Spazio 211, una delle migliori rivelazione di questa stagione. I Pinguini Tattici Nucleari nascono (per caso) nel 2012 e sono capitanati da Riccardo Zanotti, il principale compositore delle canzoni, Nicola Buttafuoco “il Cotoletto”, Elio Biffi “Bandolero Seducente”, Lorenzo Pasini “Cosa?”, Simone Pagani “Perditore di targhe” e Matteo locati “Tamagotchi”. L’esordio discografico risale al 2012 con l’EP “Cartoni Animali”, seguito nel 2014 dal primo disco “il re è Nudo” e nel 2015 da “Diamo un Calcio all’’Aldilà”. Nell’aprile 2017 esce il loro ultimo disco, dal nome “Gioventù Brucata”, un mix caleidoscopico di generi e tematiche che fin da subito ottiene un ottimo riscontro

sabato 13 gennaio

-SAMOA QUINTET in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Pianoforte: Marco Confalonieri Contrabbasso: Roberto Gelli Batteria: Andrea Quattrini Tromba: Vito Emanuele Galante Sax alto: Filippo Cozzi ll Samoa Quintet nasce come il risultato di un incontro semicasuale tra tre musicisti durante l’organizzazione di una serie di jam session. Nessuno di loro credeva all’ “affinità elettiva”, ma ciò che è accaduto in seguito ha fatto loro cambiare idea: suonare insieme era naturale come se a farlo fosse una persona sola guidata da un unico afflato creativo e l’empatica comunità d’intenti ha dato le mosse a questo innovativo soggetto musicale. Questo “dono” è stato incanalato negli album “Nice to meet you” e nel recente “The Einstein Moon Suite And Other Candies”. Di recente al trio si sono aggiunti il trombettista Vito Emanuele Galante e l’altista Filippo Cozzi per mettere in lavorazione la nuova fatica discografica (in fase di realizzazione), intitolata The Dream Box.

Samoa Quintet

30

MUSICA

di pubblico e critica. sPAZIO211 Via cigna 211, Torino apertura ore 21:29

-Ricky Avataneo doc in concerto Il Convivio del Filo Illogico Via Scarlatti 2, Torino ore 21.30 Tel. 3204211256 Cena a buffett + primo calice + concerto euro 20 Primo calice + concerto euro 10 Folksinger, cantastorie, cantautore da ballo, scrittore, fondatore della band valsusina Polveriera Nobel, Ricky Avataneo DOC, col suo armamentario di chitarre, armoniche a bocca e kazoo, porta in scena il suo originale ed effervescente folkrock piemontese. Fra canzoni proprie, ballate tradizionali e un paio di classici della canzone piemontese rivisitati.

nell’ambito della popular music mondiale. Dopo l’esperienza con le tribute band ZUMA e THE LONER e le partecipazioni alle convention nazionali a lui dedicate, Massimo Lajolo e Andrea Ferazzi dimostrano la loro inossidabile passione per il personaggio, maturata in anni di ascolto e di concerti. Una carrellata che reinterpreta con un set elettrico brani più e meno noti provenienti dalla sterminata discografia del canadese.

Ricky Avataneo

-Forever Young in concerto Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b, Torino Info. 340 988 3436 ore 22 Ingresso Gratuito 1° Consumazione Maggiorata 3.00 eu Omaggio Neil Young Neil Young da ben 50 anni rappresenta uno dei principali punti di riferimento

-Solitunes 4 - Enrico Degani in concerto Circolo B-Locale via Bari, 22, 10144 Torino 011 1950 0859 Guitar solo Il quarto appuntamento della rassegna di musicisti solisti curata per il B-locale dall'etichetta Solitunes vedrà ospite il chitarrista Enrico Degani. Un'ora di emozioni e sensazioni forti, in cui la chitarra di Enrico ci guiderà.

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

The Legendary Kid Combo (Rock&Roll!) + Melody Maker(s) dj set Sabato 13 gennaio Blah Blah Torino gratuito I Legendary Kid Combo appaiono sulle scene del nord Italia verso la fine del 2005. Cominciano subito le scorribande su e giù per lo stivale a bordo della loro sferragliante diligenza, e presto arriverà anche l’ivasione del vecchio continente. Beccamorti? Istrionici ed eclettici, autoironici, si gettano nella musica con la curiosità di un cuoco alle prime armi, amano mescolare tutti gli ingredienti che trovano sulla loro strada, giocare e scherzare con la musica, con il pubblico, con loro stessi. Frack impolverati, cilindri e bombette scucite, stivali e cinturoni, sono la rappresentazione della loro musica. Cock-a-billy! La loro musica è una strana ricetta, segreta come quella della cocacola, buona come quella della nutella…Cos’è il cockabilly? Il perfetto punto di incontro fra Country-punk-psychobilly-bluegrass-folk

sabato 13 gennaio

-brothers conspiracy in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Slash feat. MKTC tribute L'idea nasce dai due fratelli Max (ex Twisted Transistor - Korn tribute / Chocolate Stafish - Limp Bizkit Tribute) e Moreno (ex Chocolate Starfish - Limp Bizkit Tribute) che, volendo tornare a suonare insieme dopo anni di vita musicale separata, decidono di mettere su una band formata da elementi molto esperti e pronti a dare il meglio di loro. Trovano da subito un valido appoggio dietro alla batteria nel buon Eazars Ferrari (Ex Medusa / Persiana Jones). Si aggiungono infine Paolo e Ivano, rispettivamente alla voce e al basso, che dimostrano di essersi integrati sin da subito con il resto della band. A metà 2017 Laura entra come seconda voce.

gothic-balkanica e una spolverata di ironia Prima e a seguire Melody Maker(s): Dj Blaster T. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

-kinds of magic in concerto Corner House Corso Sebastopoli 230 Torino Info. 348 890 2181 Tributo Queen Gruppo di Torino accomunato dalla devozione per la musica dei mitici QUEEN (Freddie Mercury, Brian May, Roger Taylor e John Deacon), oltre che dal desiderio di suonare per divertirsi e per divertire il pubblico. Le esibizioni ripropongono la musica del gruppo inglese, cercando di ricreare il piu' fedelmente possibile il loro suono live, come tributo alle loro travolgenti performance dal vivo.

Kinds of Magic

-blasco.kom in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Tributo Vasco Rossi La band si forma all'inizio del 2016 dall'unione di musicisti di provata esperienza e provenienza varia con l'intento di mischiare la passione per il rocker di Zocca a quella per la musica. Alcuni tra loro provengono da altre esperienze di successo nel mondo delle tribute band di Vasco e

tutti insieme contribuiscono a mettere in scena il miglior Vasco possibile con l'obiettivo di far divertire gli appassionati del genere e non nei propri live, regalando un esperienza coinvolgente. Con un attenzione particolare alle sonorità e alle atmosfere, si porta sul palco un ampio repertorio del "Blasco".

-ROCK N’ROLL SHOW band in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Tributo Vasco Rossi

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

31


musica: concerti, dj set, feste

Belize La band varesina presenta "Replica" Sabato 13 gennaio Astoria Torino euro 8 I Belize sono una band di Varese attiva dal 2014. Il loro sound ricercato ed essenziale esplora le varie sfaccettature della musica urban più attuale, scomponendo e ricomponendo mondi sonori influenzati dal rap, dall'elettronica e dal trip hop con suoni e stili contemporanei di derivazione pop. Dopo aver presentato il loro album d'esordio “Spazioperso” (Ghost Records / Self) al Mi Ami 2016, i Belize hanno conquistato la stampa specializzata e intrapreso un fortunato tour nei club e nei festival di tutta la Penisola, candidandosi come uno dei nomi più originali e interessanti del panorama indipendente italiano. Il 2017 è l'anno della maturità: dopo essersi distinti alle audizioni di X-factor 11 per l'unicità della proposta artistica, la band varesina ha pubblicato "Replica".

sabato 13 gennaio

-RADIO DROM in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 Tributo Negrita & Litfiba Il progetto Radio Drom nasce un anno fa

Astoria Basement, Via Berthollet 13, Torino Tickets: €6 in prevendita limitata / €8 Prevendite disponibili su www.astoria-studios.com

da un idea iniziale di Fulvio e Samuele Sommacal con il coinvolgimento di Valentino Sibona, già componente di Pyram Band e Angeli Di Strada... Mattia EBiasi - Batteria, Adriano Pronello Basso, Angelo Zucco - Tastiere, Ambra Greco Cori , Valentino Sibona - Voce e Percussioni, Davide Re - Chitarre, Daniele Gimigliano – Chitarre

Gianluca Martini: basso elettrico Paolo Narbona: batteria. Franco "Fast Frank" Cersosimo è leader di Fast Frank and the Hot Shout Blues, la formazione che ha costituito nel 2000 reclutando i migliori strumentisti della scena jazz e blues torinese.

-FAST FRANK and the Hot Shout Blues in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Blues "Fast Frank" Cersosimo: chitarra, voce

Erica Mou Presentazione nuovo atteso disco Sabato 13 gennaio Officine Ferroviarie Torino Si intitola “BANDIERA SULLA LUNA” il nuovo disco di inediti di Erica Mou, uscito venerdì 1 dicembre per l’etichetta milanese Godzillamarket, con distribuzione Artist First. Un album ispirato, dedicato alla conquista di nuovi spazi interiori, scritto tra Roma, Portogallo, Francia e Cambogia. A soli ventisette anni, Erica Mou ha già all’attivo oltre 500 concerti in Italia e all’estero (Brasile, Stati Uniti, Gran Bretagna, Belgio, Francia, Germania, Ungheria), ha pubblicato quattro album in studio e ha preso parte al Festival di Sanremo (2012), nella sezione Giovani, classificandosi seconda e vincendo il premio della critica Mia Martini, il Premio Sala Stampa Radio Tv e, successivamente, il premio Lunezia. Nella sua decennale carriera, ha aperto i concerti di artisti come Paolo Nutini, Patti Smith e Susan Vega, e ha calcato grandi

32

MUSICA

palchi come quello del Primo Maggio di Roma, dell’Heineken Jammin’ Festival, del Wind Music Awards e dello Sziget. Officine Ferroviarie Corso sommeiller 12, 10125 Torino

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

GIUDA (ex Taxi, band punk-rock di culto della scena romana nei primi anni 2000) Sabato 13 Gennaio Birra Ceca Pub82 gratuito I Giuda nascono nel 2007, dalle ceneri ancora ardenti dei Taxi, band punk-rock di culto della scena romana nei primi anni 2000. La tragica scomparsa del batterista di quel gruppo induce il cantante Ntendarere "Tenda" Damas e il chitarrista Lorenzo Moretti a dare vita ad una nuova band. Così nascono i GIUDA, che nella formazione attuale, insieme a Tenda e Lorenzo, includono il chitarrista Michele Malagnini (già negli Steaknives) il bassista Danilo Valeri (nei primissimi Taxi) e il batterista Daniele Tarea (membro della punkrock band Bagbies). L'entusiasmo enorme e il passaparola che si creano intorno alla musica dei Giuda, nonchè le loro elettrizzanti esibizioni live, lanciano presto la band fra le stelle più luminose nel firmamento della scena punk rock europea. Partono in tour in Italia, poi in Germania, Spagna, Francia, Belgio, e Gran Bretagna con un paio di show nei club di Londra. La multinazionale dell'editoria BMG Rights, si interessa ai Giuda e li mette sotto contratto, acquisendo le edizioni del primo e del secondo album, accrescendo di fatto il

sabato 13 gennaio

-SNEAKERS in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 Depeche Mode Tribute Band Nati nell'ormai lontano 1995, gli SNEAKERS hanno saputo trasformarsi e andare oltre lo stereotipo di semplice "tribute band", diventando un nome conosciuto sulla scena musicale new wave torinese e non solo. I motivi di questa longevità artistica vanno ricercati sicuramente nella forte coesione e nell'impatto live che la band riesce a sprigionare ad ogni concerto. Dopo aver proposto con grande successo lo spettacolo che emulava il Touring The Angel, gli SNEAKERS si presentano sul palco con le scenografie del Devotional Tour del 1993 .

potenziale della band, specialmente sotto il punto vista non più strettamente legato al live. Grazie alla sinergia creata, nei mesi a seguire 3 tracce dei Giuda entrano a far parte della colonna sonora del film di Fausto Brizzi che esce nel Marzo 2016. Il 20 novembre esce “Speaks Evil”, terzo album in studio della band. Birra Ceca Pub82 - via Alpignano 82, Rivoli (TO) ore 22 tel 011 953 5056

-Katzoni Animati in concerto Birreria Maccarone Strada torino 12, Orbassano tel. 392 409 0089 Rock Cartoon Band La band propone uno spettacolo in costume con oltre 60 sigle rivisitate in chiave rock e non solo... Da Goldrake a Creamy, da Lady Oscar ai Puffi... ecco la Rock Cartoon Band che vi farà tornare bambini. Verrete trascinati in un turbine di ricordi, di allegria e simpatia, tra scenette, gag, costumi e tanta buona musica Giovanni LOZZYO Spugna: voce Daniele PENELOPE Presta: chitarra e cori Fabio CAPITAN PERA Viola: basso Andrea BELLI CAPELLI Covertino: batteria

-The Midnight Hour Band in concerto POP ex Lavanderie Ramone Via Claudio Luigi Berthollet 25, 10125 Torino ore 22 gratuito con tessera ARCI Gruppo soul dell’underground torinese nato nel 2014 con l’idea di riscoprire un vecchio black sound da reinterpretare per dar vita a vari colori, immagini ed emozioni. Una serata per scatenarsi con le ritmiche della tradizione soul, blues e afro americana, magistralmente interpretate dagli 11 elementi che occuperanno il palco del POP con sessioni ritmiche di basso funky, batteria e chitarra che si sposano perfettamente con una sezione fiati di tromba e trombone, il tutto mescolato ad un innovativo sound di piano e tastiera che fa da base e supporto al viaggio musicale dell’equilibrato e dinamico quintetto di voci.

Sneakers

34

MUSICA

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste sabato 13 gennaio

-PARTI A 90 dj set Hiroshima Mon Amour Via Carlo Bossoli 83, 10135 Torino 011 317 6636 hma@hiroshimamonamour.org ore 22.30 6 euro in prevendita e 7 euro alla cassa 2 sale di musica rigorosamente anni 90 Sala 1: pop , dance & trash anni 90 Sala 2: rock anni 90

-Rockhan in concerto B-Evolution via Virle 14, 10138 Torino Infoline: 3343131107 ore 23 gratuito

I Rockhan, letteralmente portatori di rock, sono una giovane band torinese nata nel 2014.

-All U Can Beat dj set Circolo Culturale Amantes Via Principe Amedeo 38/a, Torino Ingresso libero con tessera Arci dalle ore 20 alle 3 Dj Mastaced. Guest Ali Soltani breakdance workshop ore 21:00 Afrobeat, extreme funk, sound of the jungle, shamanic dance, samba caliente, global beat, rare groove .... Il nuovo appuntamento dell'Amantes dove i suoni tradizionali della world music si fondono con ritmi elettronici. Alla consolle si

alternano Dj Daddy e Dj Raw Tella. Con il loro ritmo tropicale e tribale incessante scaldano l'ambiente e fanno ballare il pubblico, insieme al gruppo di ballerine capitanato da Samanta Particolai e Laura Lalla. Dalle ore 20 per un aperitivo preparatorio o dopo le 22, quando si scatenano le danze, alle serate si alternano deliziosi ospiti dj, mostre a tema e workshop danzanti.

-OVER 30 & SONIKA + LATINO dj set Quasar Main Club Corso Vittorio Emanuele II, 21 Torino 392 994 0134 MAIN ROOM: Musica Commerciale SALA SONIKA: House Ibizenca SALA LATINA: Salsa - Merengue - Bachata & Raggaeton Sab. 13/01 DISCO INFERNO in concerto

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

35


musica: concerti, dj set, feste

RICKY MORRISON uno dei "padri" dell'house inglese Sabato 13 Gennaio Supermarket (Minimarket) Torino Il sabato notte del Supermarket presenta Dj TuryMegaZeppa in sala grande e nel "MiniMarket Privé" Ricky Morrison, uno dei pilastri dell’house music inglese e riconosciuto nel mondo tra i “big” dell’house internazionale! Lo stile innovativo di Ricky e la musica ("house americana con un tocco inglese!") gli ha fatto guadagnare il rispetto da parte dei dj americani e in tutto il mondo house. Questo rispetto lo porta a suonare accanto ai Masters At Work alla festa di compleanno di Little Louie Vega nel 1998 al Palace di Camden Road a Londra e al Liquid di Miami per il Winter Music Conferenze del 1996, 1997, 1998. Supermarket Viale della Madonna di Campagna 1, Torino infoline & prenotazione tavoli: 348 9301330 www.supermarket.to.it info@supermarket.to.it 011 605329

sabato 13 gennaio

-MELODY MAKERs dj set Blah Blah via Po 21 Torino ore 19-22.30 (aperitivo) e dalle ore 23.30 ingresso libero Aperitivo ore 19:00 Da mezzanotte si balla Un flusso di "chitarre" tutto da ballare. MM(s) è una serata completamente "rock", mixata e detonata da: Dj Blaster T., Paolo Alberto Sciacca, RAP1 Melody Maker(s), nasce nell'Ottobre del 2011 dalla testardaggine di un promoter (RapOne), un dj (Blaster T.) e un giovane cresciuto a pane e Brit-Pop (Paolo Alberto Sciacca). Unisce tre generazioni e riempe il vuoto di serate con le stesse playlist, che si ripetono in un tragico infinito. Le selezioni musicali, più d'ascolto, hanno un preludio già dalle 19, per accompagnare l'aperitivo

-INSOUND dj set Centralino Via Delle Rosine 16 Torino Inizio ore 22:00. Infoline: 3933334131 Party elettronico Hardstyle KAOSTAGE (Area 1): Zatox (Oxygen Album Tour) - Unite Rec. HS/RAW. Ha partecipato ai più importanti eventi del mondo, nel 2011 ha creato l'anthem del Qlimax "No Way Back" e nel 2012 ha creato anthem per molti festival estivi come il "Decibel" e il "Legend summer festival". Doctor Zot - Activa Records - HS/RAW Ivan Maister - Official Voice Insound + Pixie | Drunkhertz Hardsounder | Ricky One | Kiltro | D-Noizer | The Butchers | Alyon | Bethor | AndyX | Retryx | Dj M@tt vs Shadow SUPER DADO mc | Mc Napoleone ANARKAOS (Area 2): Sjammienators - Uptempo is the tempo Rec. - HC/FC (cloding set kaostage) Baseboy + Karma | Dark Mind | Kronyc | Alix | Bad Bumby | Gabong | Troublemakers | Psykrem | Brutalcore | Re_JecT Mc Tha Big

Zatox

36

MUSICA

-Sabato Notte PICK UP Essence dj set Pick-Up dal 1971 Via Barge 8, 10139 Torino ingresso libero, consumazione facoltativa Target Over 20. Il locale si riserva la Selezione all'ingresso Ogni Sabato notte sarete avvolti dalle sonorità esclusivamente House Reggeaton e Dance, dove la musica e il Divertimento faranno da padroni di casa ... Dj Resident Walter Benedetti Voice: Margot -Un normale sabato sera dj set The Beach Via Murazzi del Po, 22, Torino dalle 23.30 free entry Musica commerciale 360° Quando cala il buio, si accende The Beach: la musica sale, il battito aumenta e le luci tengono il ritmo. Fino all’1.00 - Happy hour: 2 drink a 10,00€ Musica commerciale 360° con dj Pier e Alessandro Costa. -WE ARE JAZZ CLUBBER dj set Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti Torino Tel. 011.88.29.39 Marciano dj set Si balla al ritmo delle sonorità più black -REGGAETON Party dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 A partire dalle 21:00 (apericena) fino a tarda notte. Free Shot & Candy Free per tutte le donne! Dancefloor al coperto, parcheggio ampio e libero nei dintorni.

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

ATELIEBEBÈ Laboratori musicali per bambini di età compresa da 0 a 18 mesi Domenica 14 Gennaio Teatro Vittoria Torino ore 10, 11 e 12 Sopra un grande e soffice tappeto rosso e verde, i musicisti di Ateliebebè comunicano con i piccoli uditori attraverso una relazione fatta di ascolto, contatto visivo, dialogo sonoro, mimica e movimento. Il repertorio vocale, di brani tonali e ritmici senza parole, è caratterizzato da brevità, varietà e ripetizione, elementi fondamentali per sviluppare l’attitudine musicale del bambino secondo le sue potenzialità, modalità e tempi. È previsto uno spazio attrezzato con fasciatoi, scaldabiberon, cuscini per l’allattamento, pannolini e salviette per il cambio. Il progetto è realizzato con il sostegno della Compagnia di San Paolo nell’ambito dell’edizione 2017 di OPEN Laboratorio ore 10 e ore 12: prenotazione telefonica o

domenica 14 gennaio

-JAM SESSION INDAFUNK live Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Una volta al mese, in compagnia di AfrobeaTorino, che supporta, promuove e realizza progetti legati alla musica nera. Indafunk è una JAM SESSION PER BALLARE. E dicendo BALLARE intendiamo

presso la biglietteria dell’Unione Musicale Laboratorio ore 11: in abbonamento. Unione Musicale Onlus Piazza Castello, 29 Torino Tel. +39 011.5669811

SCATENARSI sino a notte fonda a ritmo delle sonorità afrobeat, funk, soul, r&b e acid jazz più groovose che tu possa trovare in città per ricreare le atmosfere delle funky jam afroamericane dove i musicisti che si alternano sul palco suonano e il pubblico balla in Indafunk

completa sintonia e senza nessun distacco.

Orchestra Filarmonica di Torino L’Orchestra Filarmonica di Torino mette in tavola nel concerto di gennaio un repertorio che spazia dal barocco al contemporaneo, fedele alla ricetta che da sempre la caratterizza: tradizione e innovazione. “La Sala da Pranzo” è la quarta tra le Nine Rooms della stagione concertistica di OFT. Cuore dell’abitazione, la Sala da Pranzo è anche, nella casa della musica classica idealmente immaginata da OFT, il luogo nel quale ritrovarsi, alla ricerca di piacere e divertimento. Georg Philipp Telemann, compositore che in settant'anni di attività ha attraversato le diverse fasi musicali dal Barocco fino alle soglie del Classicismo, incarna perfettamente questo spirito con l’OuvertureSuite e la Conclusione dalle sue Tafelmusik, letteralmente musiche da tavola. Il legame tra convivialità e musica è saldo anche nel brano composto appositamente per OFT ed in prima esecuzione assoluta Persicos Odi. Il giovane compositore torinese Matteo Ruffo rende omaggio all’omonima ode di Orazio, in cui sullo sfondo si erge una situazione conviviale. In chiusura di concerto, la Sinfonia n. 83 in sol minore Hob.I:83 La Poule di Haydn, che rientra tra le sei Sinfonie Parigine. Concerto martedì 16 gennaio 2018, ore 21 Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino. PROVA DI LAVORO a pagamento: domenica 14 gennaio 2018, ore 10-13, +SpazioQuattro (via Gaspare Saccarelli 18, Torino). Per informazioni tel. 011 533387 – biglietteria@oft.it

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

37


musica: concerti, dj set, feste

Turandot Gianandrea Noseda dirige il capolavoro incompiuto di Puccini Dal 16 al 25 gennaio Teatro Regio Torino Martedì 16 gennaio 2018, alle ore 20, il Teatro Regio mette in scena Turandot, di Giacomo Puccini. Sul podio dell’Orchestra e Coro del Regio c’è il Direttore musicale del Teatro Gianandrea Noseda, che ha appena ricevuto una nomination ai 60th Grammy Awards, nella categoria Best Opera Recording. Il capolavoro di Puccini è presentato in un nuovo allestimento con regia, scene, costumi, coreografia e luci di Stefano Poda; una spettacolare produzione che già si preannuncia come una delle più attese dell’intera Stagione. Nel cast spiccano grandi artisti di fama internazionale: nel ruolo della protagonista, in alternanza, i soprani Teresa Romano e Rebeka Lokar, il tenore Jorge de León nei panni di Calaf e il soprano Erika Grimaldi come Liù. La Prima dell’opera sarà trasmessa in diretta da Rai-Radio3, martedì 16 gennaio alle ore 20, trasmissione condotta da Susanna Franchi.

domenica 14 gennaio

-Metal Thunder in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Saxon Tribute Band I Metal Thunder nascono nell'ottobre del 2016 con lo scopo di formare una tribute band dedicata ai Saxon,uno dei gruppi di maggior successo della NWOBHM. Carlo Bello, Stefano Martelli, Gennaro Achenza, Giovanni Pennisi, Alessandro Francia Germani

-TERESA FOR DUMMIES in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 Pop/Acoustic I Teresa For Dummies nascono a Torino

Biglietti in vendita alla Biglietteria del Teatro Regio, piazza Castello 215 - Tel. 011.8815.241/242, presso Infopiemonte-Torinocultura, nei punti vendita Vivaticket, on line su www.vivaticket.it e telefonicamente al n. 011.8815.270. Per ulteriori informazioni: www.teatroregio.torino.it e www.sistemamusica.it.

nel gennaio del 2015 con l’intento di proporre arrangiamenti acustici dei brani pop più sentiti del momento, senza dimenticare i grandi classici sempreverdi del passato. Si passa da Ed Sheeran, Adele e Lady Gaga a Micheal Jackson, Stevie Wonder e i Beatles. Il gruppo è così composto: Teresa Gioda alla voce, Gabriele Tiezzi alla chitarra acustica, Davide Ronfetto al basso e Stefano Angaramo al cajon e batteria.

Martedi 16 gennaio

-Jam session blues live Il Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 gratuito A dirigere la serata il Bluesman MAX ALTIERI organizzatore dell'appuntamento del Martedì sera da 12 anni, affiancato dal cantante JOE NICOLOSI. Chicago Blues, Jump, Rhythm&Blues pronti per l'uso e da condividere con gli altri musicisti sul palco per dar vita a coinvolgenti jam session durante l'arco della serata. L'ingresso e la partecipazione sono gratuiti: ai musicisti basta portare la passione e il proprio strumento

Mercoledi 17 gennaio

Teresa for Dummies

38

MUSICA

-FEDERICO SIRIANNI in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Ingresso: 5 euro Spettacolo dedicato a Fabrizio De André Fabrizio De André: un mito troppo grande

per poterlo raccontare in maniera consueta o, addirittura, banale. A diciannove anni dalla scomparsa, Federico Sirianni, pluripremiato cantautore genovese, gli dedica questo spettacolo con la partecipazione di Raffaele Rebaudengo (GnuQuartet) alla viola. Previsti ospiti a sorpresa. La scelta di Sirianni è tutt’altro che casuale, visto che ha avuto l’opportunità di conoscere De Andrè e di incontrarlo alcune volte nel proprio cammino di vita, esperienziale, musicale.

Federico Sirianni

-Jam session rock live l Magazzino di Gilgamesh Piazza Moncenisio 13/b - Torino Tel 3409883436 ore 22:00 gratuito Sul palco quest'anno i direttori d'orchestra saranno tre: ALDO GARRONE, colonna portante delle passate Jam, voce di molti gruppi rock dell'underground torinese. FABRIZIO DOTTI, l'immancabile presenza delle passate Jam, grazie alla sua incredibile versatilità nel suonare il basso fa parte di innumerevoli band del territorio. La new entry MARIO RAFFA, il maestro, chitarrista, compositore e arrangiatore

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

Blind Butcher (Voodoo Rhythm, Svizzera) Martedì 16 gennaio Blah Blah euro 5 Impossibili da definire (disco trash, kraut, country, punk, no wave) i Blind Butcher sono un incredibile duo svizzero che esce sull’etichetta culto Voodoo Rhythm. Si sono formati nel 2010 e hanno fatto uscire il primo album nel 2013, prodotto da Steve Albini presso gli Electrical Audio Studio a Chicago e da lì non si sono più fermati, attraverso tour lunghissimi. Nel loro nuovo album “Alawalawa” cantano in inglese, tedesco e gibberish. In questo disco si potranno trovare influenze che vanno dai Devo al kraut rock tedesco di legggende come i Can. BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

-Cravo e Canela duo in concerto Convivio del Filo Illogico Via Scarlatti 2, Torino ore 21.30 Tel. 3204211256 Cena a buffett + primo calice + concerto euro 20. Primo calice + concerto euro 10 Musica brasiliana Cravo e Canela (Andrea Sicurella, chitarra e Roberta Rizzo, voce) propongono alcuni brani scelti dal repertorio della musica brasiliana: bossa-nova, MPB e.....samba

Cravo e Canela

-pausa caffe' in concerto Il Maglio via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Rassegna Inediti del Maglio I Pausa Caffè nascono per opera di Luca Scomparin (voce), Christopher Siddi (pianoforte e tastiere), Lorenzo Manzoni (batteria) e Luca Abbrancati (basso). Sin da subito cercano di mettere in musica le parole di Luca, e iniziano a costruire i primi brani. I loro testi sono chiacchiere da “pausa caffè”, voli pindarici che spaziano da profondi viaggi introspettivi a temi d'attualità fino alla classica delusione d’amore, che, diciamocelo, è dietro l’angolo per tutti. A gennaio anche Niccolò Vianello (chitarra) entra a far parte del gruppo. La band partecipa a diversi festival e contest, tra i quali spiccano il Carnevale di Ivrea,

Patchanka e Sanremo Rock, che dalle selezioni di Torino li porta ad esibirsi al Palafiori di Sanremo insieme a numerosi altri artisti. A giugno 2017 entrano in studio per registrare il loro primo EP, Ballo di fine album, rilasciato il 30 settembre 2017

TRELILU Spettacolo tra musica e cabaret con la partecipazione di MAGO ALEXANDER Lunedì 15 gennaio Teatro Gioiello Torino Dopo il successo dei lunedì dedicati a Caveman, a Shakespeare per 2 e a Riccardo Rossi , arriva un nuovo appuntamento comico al Teatro Gioiello di Torino: i TRELILU e il MAGO ALEXANDER sono protagonisti dello spettacolo Lilusione. Ed eccoli di nuovo in scena: I TRELILU dopo i festeggiamenti del 25° anno di attività tornano a Torino insieme al MAGO ALEXANDER con Lilusione! Uno spettacolo dove musica, magìa e comicità si intrecciano per farvi trascorrere una serata speciale. Vi aspettiamo al Teatro Gioiello per Liluderci insieme! Melodie originali, di vario genere popolare, testi alla cui comicità non si può resistere, spontaneità dei personaggi proposti, fascino del grezzo, voglia di ridersi addosso: questi, e l’uso della lingua piemontese e di italianismi maccheronici sono gli elementi che caratterizzano i Trelilu, sempre a cavallo tra musica e cabaret, in un misto di divertimento tragicomico e surreale. Il gruppo è composto da: Maestro Spiegazza, detto Beca (voce); Bertu (chitarra, voce); Peru

(Clarinetto, cori e ciarafi) e Franco (contrabbasso, cori e altri ciarafi). E’ una conferma collaborativa importante; dal 2005 si sono susseguiti, in ogni stagione Torino Spettacoli, coproduzioni e ospitalità per dare il massimo risalto a questa formazione di grande livello musicale e di forte impatto comico. Posto unico € 22.50 + € 1,50 prev - ridotto (over 60, under 26) € 16.50 + €1,50 prev. T.GIOIELLO - Torino, v.Colombo 31 - tel. 011/5805768

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

39


musica: concerti, dj set, feste

Labèque & Friends Musiche di Bartók, Brahms, Ishii - Unione Musicale Mercoledì 17 gennaio Conservatorio Giuseppe Verdi Torino - ore 21 Hanno energia da vendere, le due affascinanti e scatenatissime sorelle Katia e Marielle Labèque! Se non ci credete, venite ad ascoltarle in questo concerto in cui eseguiranno spartiti che richiedono tecnica a prova di bomba, tempismo cronometrico e infallibile affiatamento. “Trovarci di nuovo a Torino – ha dichiarato Katia Labèque – è un vero piacere: l’atmosfera che si respira è speciale. Gli amici dell’Unione Musicale ci hanno sostenute fin da quando eravamo giovani, ci hanno seguite, aiutate, si sono dimostrati sempre pronti ad accogliere ogni nostro nuovo progetto e speriamo continuino a farlo anche in futuro”. Quest’anno tornano a Torino con un regalo: la pirotecnica Sonata per 2 pianoforti e percussioni di Bartók che verrà eseguita, su espressa richiesta delle sorelle Labèque, insieme a due giovani percussionisti. Per l’occasione saranno con loro Andrea Bindi e Simone Rubino, musicista di bravura e fama ormai internazio-

nale (si è aggiudicato il Primo Premio del Concorso ARD di Monaco di Baviera e il “Crédit Suisse Young Artists Award”) formatosi a Torino. Biglietti: 30-10 € poltrone numerate: euro 30 ingressi: euro 20 ridotti fino a 21 anni: euro 10 Info. http://www.unionemusicale.it/

Rai NuovaMusica Tre grandi violiniste per un viaggio tra il secondo Novecento e la musica di oggi Tre signore del violino per tre grandi serate di musica: Patricia Kopatchinskaya, Akiko Suwanai e Viktoria Mullova. È l’edizione 2018 di Rai Nuova Musica, la rassegna di musica contemporanea dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, articolata in tre concerti – tutti trasmessi da Radio3 - in programma per tre venerdì consecutivi dal 19 gennaio al 2 febbraio, all’Aud i t o r i u m Ra i “A r t u r o To s c a n i n i ” d i To r i n o . L’inaugurazione, venerdì 19 gennaio alle 20.30, vede protagonista sul podio il giovane direttore uzbeko Aziz Shokhakimov, che nel 2010, a soli 22 anni, ha conquistato il secondo premio alla Gustav Mahler International Conducting Competition di Bamberg, iniziando così una carriera che l’ha portato sul podio di orchestre come la Staatskapelle Dresden e la Deutsche Kammerphilharmonie Bremen. In programma due pagine di compositori che, in modo diverso, hanno segnato la storia della musica della seconda metà del Novecento. In apertura il Concerto per violino e orchestra di György Ligeti, scritto nel 1992 e che fa parte della produzione più matura del compositore ungherese, nella quale trovano spazio una grande varietà di allusioni stilistiche. A interpretarlo è chiamata la violinista moldava Patricia Kopatchinskaya, apprezzata per la sua ecletticità, per l’ampiezza del repertorio e per la sua attenzione alla musica contemporanea. Ha suonato il concerto di Ligeti con grandi orchestre, tra le quali i Berliner Philharmoniker diretti da Simon Rattle, e ha detto che il brano “è la cosa più forte ed esaltante che mi sia capitato di incontrare come violinista”. Completa il programma la Sinfonia n. 1 del polacco Krzysztof Penderecki, scritta nel 1973 e suddivisa in quattro movimenti: Archi 1, Dynamis 1, Dynamis 2, Archi 2.Il secondo concerto, venerdì 26 gennaio alle

40

MUSICA

20.30, è diretto da Jonathan Webb. Già direttore musicale di istituzioni come l'Opera Ireland e direttore stabile alla New Israeli Opera di Tel Aviv. Solista è la giapponese Akiko Suwanai, nota per essere la più giovane violinista di sempre a vincere il Concorso Internazionale Čajkovskij, premio ottenuto nel 1990 a soli 18 anni. La rassegna si chiude venerdì 2 febbraio alle 20.30 con la prima esecuzione italiana di At swim – two birds. Concerto per violino, violoncello e orchestra, del compositore francese Pascal Dusapin, considerato fra i più rilevanti di oggi, allievo di Messiaen, Xenakis e Donatoni. Il Concerto è stato eseguito in prima mondiale lo scorso settembre al Royal Concertgebouw di Amsterdam dalla Radio Philharmonic Orchestra e dai solisti ai quali l’opera è dedicata: il violoncellista Matthew Barley e la celebre violinista russa Viktoria Mullova. I due solisti saranno protagonisti anche del concerto all’Auditorium Rai “Arturo Toscanini”, la cui direzione è affidata a Pascal Rophé. Info. www.orchestrasinfonica.rai.it


musica: concerti, dj set, feste giovedì 18 gennaio

-FULVIO ALBANO HAMMOND TRIO in concerto Jazz Club Torino Via S.Francesco Da Paola ang. Via Giolitti (Piazzale Valdo Fusi) Torino 011.88.29.39 Sassofono: Fulvio Albano Hammond: Alberto Marsico Batteria: Giò Rossi FULVIO ALBANO ha partecipato a numerosi festival jazz e rassegne internazionali, tra Europa, America e Asia. Ha collaborato stabilmente con la RAI di Milano e con il Teatro La Fenice di Venezia mentre attualmente è direttore della Torino Jazz Orchestra. Ha suonato con musicisti del calibro di Dusko Gojkovic, Johnny Griffin, Alvin Queen, Tony Scott, Lee Konitz, Franco Cerri, Benny Bailey, Slide Hampton, Jimmy Cobb, Bobby Durham, New York

Voices, Tullio De Piscopo, Phil Woods, Dee Dee Bridgewater, Uri Caine

più grandi artisti della musica Rock mondiale.

-the voice of rock in concerto i via Andreis 18/16 Info. 346 70 73 210 ore 22 gratuito Tributo Gleen Hughes Alexx Panza: Voce Tony Scantamburlo: Chitarra Bruno Menzio: Basso Filippo Delmastro: Tastiere Claudio Calvano: Batteria Tributo al leggendario artista britannico, ex bassista/cantante di Deep Purple, Trapeze, Black Sabbath, Black Country Communion, che vanta un’immensa carriera solista e numerose collaborazioni con alcuni tra i

-funky heat in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Funky / Acid Jazz FUNKY HEAT nascono nel 2015 da un'idea di Giorgio (Piano/Tastiere) Marco (Basso) e Matteo (batteria) con l'intento di proporre un repertorio che segue le linee della Black Music.

Fulvio Albano

Aperitivo Messicano

Mercoledì 17 gennaio Blah Blah dalle 19 New entry nel calendario del BLAH BLAH – L’APERITIVO MESSICANO – una volta al mese potrai gustare il meglio della cucina messicana creando da solo le tue tortillas accompagnate da nachos e tipiche salse in puro Mexican-style, il tutto battezzato con i migliori drink messicani a base di tequila, birra e mezcal. La tradizionale musica messicana allieterà le vostre orecchie mentre i classici film del cinema messicano verranno proiettati durante tutto l’aperitivo. Quindi mettete in testa il sombrero e passate al BLAH BLAH per trascorrere una serata unica, all’insegna del Messico e della sua storia BLAH BLAH Via Po 21 Torino telefono: 392.704524

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

41


musica: concerti, dj set, feste

Chinese Man Feat. Youthstar & A State of Mind Giovedi 18 gennaio Hiroshima Mon Amour Torino - ore 22 sold out Chinese Man live in Italiaper tre date a Gennaio. Torino, Bologna e Venezia le città che vedranno impegnato il collettivo francese, che con il proprio sound ha incendiato i palchi di tutto il mondo, grazie anche ad uno show audio/video che è pura espressione e spettacolo, unico nel suo genere. Fautori di un groove ibrido e dalla sperimentazione tra i generi come Hip Hop, Funky, Breakbeat, Trip Hop e suoni meticci, dopo il successo dei precedenti tour che li ha visti collezionare un sold out dopo l'altro e forti dell'uscita del loro nuovo lavoro "SHIKANTAZA", torneranno nel nostro paese ancora con tre sold out. Opening: Scratch Bandits Crew (Chinese Man Records) Hiroshima Mon Amour Via Carlo Bossoli, 83 Torino

giovedì 18 gennaio

-TRAVELING MINDS in concerto Cafè Neruda Via E. Giachino 28/E– Torino Tel. 011253000/3483793726, circolo ARCI Ingresso gratuito con tessera Arci Jazz, world music Questo trio (Jacopo Albini sax soprano, clarinetto basso; Enrico Degani chitarra classica; Gilson Silveira percussioni) propone un coloratissimo crossover tra world music e jazz. Quando questi musicisti suonano insieme, il basso e la batteria non sono necessari per creare un suono di gruppo completo e organico. Composizioni originali e improvvisazioni libere sono il repertorio e il concetto è uno solo: invitare l'ascoltatore a viaggiare con la mente in un trip onirico guidato dal gruppo.

Traveling Minds

42

MUSICA

www.hiroshimamonamour.org Tel. 011.317.66.36

-palco libero live Corner House Corso Sebastopoli 230 Torino Info. 348 890 2181 Jam session diretta da Marco Roagna aperta a tutti. Ogni settimana un tema diverso -JAM SESSION BLUEFUNK w/The Black City live Birra Ceca Pub82 via Alpignano 82, Rivoli (TO) ore 22.00 free entry tel 011 953 5056 Tutti i giovedì a partire dalle 22.00 Jam Session Bluefunk con The Black City. La House Band del Birra Ceca Pub82, vi accompagnerà attraverso atmosfere funk, blues, reggae, soul e jazz, per una Open Jam aperta a tutti i musicisti in sala. Dalle 21.30 la Jam Session verrà trasmessa On Air sulle non frequenze di Radio Contatto con Ale&Fabio conduttori di Revolution, il varietà radiofonico live all’interno del pub.

-SPIRITWALKERS in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi

Torinese tel. 329 219 1265 Tributo The Cult

Spiritwalkers

-OFTEN special guest CHIAMU dj set Vogue Club Via Andrea Doria 9 . Torino start 23:30 - Info: 3935484891 il Giovedì dedicato alla black music Often, la serata nata la scorsa stagione e ora punto di riferimento per chi cerca il massimo della “freschezza” musicale, ospiterà in questa serata un dj da Milano tra i più in “ etta” del momento. Chiamu, al secolo Francesco Chiamulera, ideatore della serata We Riddim, in scena prima al Tom e ora all'Apollo, che propone un mix di Dancehall, Afro, R&B. Dal 2011 al 2016 è stato anche una delle anime del Weird Club.

Chiamu


musica: concerti, dj set, feste

DIODATO Presentazione nuovo disco “Cosa Siamo Diventati” Giovedì 18 gennaio sPAZIO 211 Torino ore 22 euro 8 “Qui dentro c’è la storia che ho voluto raccontare, una storia probabilmente simile a tante altre, ma in fondo unica, come lo sono tutte. C’è un vissuto fatto di fragilità, di sensi di colpa, di felicità, di incontri luminosi e distacchi dolorosi, di ombra e di luce, di caduta e di rinascita. C’è la consapevolezza che tutto si arrende all’inarrestabile divenire delle cose”. Con queste parole Diodato introduce il nuovo disco “Cosa Siamo Diventati” (Carosello Records), 12 brani nei quali l’artista mette a nudo la propria anima, arrivando a scavare in profondità. Il disco esce a tre anni dal cd di esordio “E forse sono pazzo”. In questo periodo Diodato ha partecipato al Festival di Sanremo 2014 nella categoria “Nuove proposte” con il bellissimo brano “Babilonia”, ha vinto il premio “Best New Generation” di Mtv, ha partecipato, per dodici puntate consecutive, alla tra-

giovedì 18 gennaio

-GIOVEDI' latino dj set - animazione Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 Ore 21:30 STAGE di Bachata con il M° Daniel Hernandez Ore 22:30 Inizio serata Uno Staff incredibile e tanti TAXI DANCERS vi aspettano per la grande festa. Serata puramente latina a suon di Salsa - Bachata & Kizomba. Un format diverso dal solito dato che il locale svolgerà dalle ore 19:30 regolarmente la sua attività di ristorazione.

smissione “Che tempo che fa” condotta da Fabio Fazio su Rai 3, esperienza che ha ispirato il disco “A ritrovar Bellezza” del 2014, personale tributo dell’artista ai grandi della musica italiana. sPAZIO211 Via cigna 211, Torino apertura ore 21:29

LucaRelli Manetti e Yves Le Funk. Marylou è una donna che non perde le buone abitudini: da due anni a questa parte ogni giovedì fa festa al Kogin's di Torino, partendo con una bella cena e poi si scatena nel ballo fino a tarda notte.

venerdi 19 gennaio

-Willie Peyote in concerto Hiroshima Mon Amour Via Carlo Bossoli 83, 10135 Torino Tre date (19, 20, 21) sold out “Sindrome di Tôret” è il titolo del nuovo concept album di Willie Peyote, uscito il 6 ottobre per l’etichetta 451 con distribuzione Artist First. -The Devils in concerto Blah Blah via Po 21 Torino telefono: 392.704524 Ingresso 4 euro It, Blues/Rockabilly/Rock'n'Roll Tornado - Voodoo Rhythm Records Prima e a seguire ITALIANS DO IT BETTER by Carletto il principe dei mostri

-Marylou dj set Kogin's C.so Sicilia 6 Torino tel. 0116610546 A partire dalle 19:00 fino a tarda notte. Apericena con buffet dalle 19:00 alle 23:00, dopo dancefloor. Resident djs:

-Colombre + Brodo in concerto sPAZIO 211 via Cigna 211 Torino ticket 8 euro + dp apertura porte ore 21:29 Presentazione Pulviscolo, il primo album di Colombre opening > Brodo -No Way Out in concerto Il Magazzino di Gilgamesh

Piazza Moncenisio 13/b, Torino Info. 340 988 3436 ore 22 Ingresso Gratuito 1° Consumazione Maggiorata 3.00 eu Rhythm & Blues, Dance '70 '80 -orion in concerto Corner House Corso Sebastopoli 230 Torino Info. 348 890 2181 Tributo Metallica -funkoolers in concerto GV Pane e Caffè Via Gian Battista Tiepolo, 8 Torino tel. 011 6598688 dalle ore 21:30 Ricco aperitivo a buffet. Funky / Soul -BLUES REVOLUTION BAND in concerto La Divina Commedia Via S. Donato 47 Torino Tel. 011/488356 Guitar heroes tribute -road runner in concerto Mc Ryan's risto pub & music live viale Europa, 60 Moncalieri (TO) info 0116467614/3407875963 /3488685377 Country band -PENSIERO VAGABONDO in concerto Il Portico 26 via Galimberti 26 Piobesi Torinese tel. 329 219 1265 Tributo Pooh e Nomadi

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

43


il calendario concerti BELLE & SEBASTIAN: 13/02/2018 Fabrique, Milano; 14/02/2018 Estragon, Bologna Euro 32 + diritti di prevendita www.indipendente.com BETH HART: 28/11/2018 Teatro degli Arcimboldi, Milano Da 30 a 60 euro + pr su Ticketmaster e Ticketone Beth Hart è una delle più grandi voci della scena classic rock e blues mondiale Due date a Torino

AFTERHOURS: 10/04/2018 Mediolanum Forum di Assago (Milano) Tribuna A Numerata 34,50 euro Tribuna Gold Numerata 40,25 Anello B Numerato 34,50 Album antologico e un appuntamento al Forum di Assago per i 30 anni di carriera ALAN WALKER: 3/03/2018 Fabrique - Milano 25 euro + diritti di prevendita Il DJ Norvegese nel 2015 con la sua hit multiplatino ‘Faded’ ha conquistato i dancefloor di tutto il mondo alt-J: 1/02/2018 Palalottomatica di Roma www.livenation.it Da 36 a 44 euro + pr ANASTACIA: 6/05/2018 Gran Teatro Morato, Brescia; 7/05/2018 Auditorium Parco della Musica, Roma; 9/05/2018 Teatro Europauditorium, Bologna; 10/05/2018 Teatro Ciak, Milano da € 39,10 a 69,00 euro www.dalessandroegalli.com La leggenda del pop Anastacia – la fantastica voce dietro ai clamorosi successi ‘I’m Outta Love’ e ‘Left Outside Alone’ – torna per il suo “Evolution tour”. ALEX CAMERON: 3/04/2018 Covo | Bologna www.covoclub.it 15 euro Il musicista e cantautore di Sydney presenta il suo secondo lavoro “Forced Witness”

44

Andrea bocelli 28e 30/07 Lajatico (Pisa), ore 20.15 Biglietti Vivaticket La tredicesima edizione del Teatro del Silenzio, l'esclusivo evento che ogni anno prende vita sulle colline natie del Maestro Bocelli a Lajatico, sarà dedicata alla rappresentazione dell'opera "Andrea Chénier" di Umberto Giordano.

Bianco: 9/03/2018 Hiroshima Mon Amour Torino 10 euro Presentazione nuovo ALBUM "4" BILLY IDOL: 28/06/2018 Arena Live (Esterno Geox), Padova www.dalessandroegalli.com

BOB DYLAN: 3-5/04/2018 Auditorium Parco della Musica, Roma; 7/04/2018 MandelaForum, Fi; ANGEL OLSEN: 8/04/2018 Palabam, Mantova; 5/05/2018 Chiesa Valdese Roma 9/04/2018 Teatro degli - Unplugged in Monti Church Arcimboldi, Milano Sessions - 23 euro +d.p; www.dalessandroegalli.com 6/05/2018 Anfiteatro del Venda - Sei date per il ritorno di Bob Galzignano Terme (Padova) Dylan per la prima volta dal con15 euro +d.p. - 18 alla porta ferimento del Premio Nobel. La giovane regina dell’indie folk americano brunori sas: 19/02/2018 Teatro Arcimboldi, Angelo branduardi: Milano: 20/04/2018 Teatro Colosseo 27/03/2018 + 24/04/2018 Torino www.teatrocolosseo.it Teatro Colosseo, Torino T 011 6698034 - 011 6505195 T 011 6698034 - 011 6505195 the hits tour da 27,00 a 41,10 euro Anne-Marie: Boom di vendite per il nuovo tour 19/04/2018 Fabrique, Milano teatrale di Brunori Sas “Brunori a teatro – canzoni e monologhi euro 20,00 + € 3,00 prevendita ANNE-MARIE era già stata di pas- sull’incertezza” al via il 16 febbrasaggio in Italia a marzo in apertu- io dall’ Auditorium Santa Chiara ra alle date torinesi del tour mon- di Trento: raddoppiano anche gli appuntamenti in programma a diale di Ed Sheeran, e ancora prima al Festival di Sanremo con Roma e Torino la band inglese Clean Bandit. CALEXICO: 13/03/2018 Auditorium Parco ANTONELLA RUGGIERO: 11/01 FolkClub, Torino della Musica / Special guests Info. 011 5712791 Mexican Institute of Sound; 14/03 Alcatraz, Milano BARCELONA GIPSY BALKAN Special guests Mexican Institute ORCHESTRA: of Sound; 21/02 Hiroshima Mon Amour, 16/03 Estragon, Bologna Torino - euro 10 Il celebrato collettivo di Tucson www.hiroshimamonamour.org arriverà Italia in occasione

MUSICA

dell'uscita del nono album in studio The Thread That Keeps Us CALIBRO 35: 8/02 Hiroshima Mon Amour, Torino - euro 15 www.hiroshimamonamour.org Presentazione nuovo album "Decade" CESARE CREMONINI: 15/06/18 Stadio G. Teghil, Lignano; 20/06/18 Stadio San Siro, Mi; 23/06/18 Stadio Olimpico Roma; 26/06/18 Stadio Dall'Ara, Bo Biglietti: livenation.it, ticketone.it Il 24 novembre è uscito il nuovo album di inediti “Possibili Scenari”, il decimo della discografia di Cremonini CHINESE MAN: 18/01/2018 Hiroshima Mon Amour, To 17 euro + dp www.hiroshimamonamour.org Fautori di un groove ibrido e dalla sperimentazione tra i generi come Hip Hop, Funky, Breakbeat, Trip Hop e suoni meticci, arrivano a Torino dopo il successo dei precedenti tour che li ha visti collezionare un sold out dopo l'altro e forti dell'uscita del loro nuovo "SHIKANTAZA" CLAUDIO BAGLIONI: 23e24/11 Pala Alpitour, Torino biglietti disponibili su TicketOne. it, info www.fepgroup.it Con oltre 50.000 biglietti già venduti in sole tre settimane dall’annuncio delle prime 11 date, a grandissima richiesta raddoppiano tutti i concerti di Al Centro Tour. Un tour nelle più importanti arene indoor d’italia con il palco al centro COLAPESCE: 3/03 sPAZIO211 Torino Recupero data del 12 gennaio saltata per indisponibilità del Cap10100 Ingresso: 12+dp www.ticket.it COLTER WALl: 31/01/2018 Legend Club, Milano www.barleyarts.com Con una voce da baritono incredibilmente ruvida e profonda e la sua chitarra, arriva per la prima volta in Italia il cantautore canadese Colter Wall


il calendario concerti COMA_COSE: 26/01/2018 Astoria, Torino Tra elettronica, urban e cantautorato, Fausto Lama e California incontreranno chi già li sta seguendo con interesse sui social e daranno modo a un nuovo pubblico di entrare in contatto con il loro universo di rap trasversale e rimandi ai classici della musica italiana. COSMO: 30/03/2018 OGR Torino www.ticketone.it www.dnaconcerti.com www.ogrtorino.it L'uscita di Turbo, il nuovo singolo di Cosmo, annunciato a sorpresa con un post su Facebook e diecimila flyer distribuiti a Milano, Roma e Bologna, anticipa la pubblicazione di COSMOTRONIC, il nuovo album di Cosmo in uscita il prossimo 12 gennaio 2018 per 42 Records/Believe. Il disco sarà presentato con un tour omonimo di otto date speciali

David Guetta: 20/01/2018 Mediolanum Forum, Milano ore 21 Golden Circle – Parterre in piedi euro 70,00 + 10,5 ddp; Parterre in piedi eu 45,00 + 6,75 ddp; Tribuna Numerata – Anello A euro 50,00 + 7,5 ddp; Tribuna Gold Numerata – Anello B euro€ 50,00 + 7,5 ddp; Anello B e C Non Numerato eu 45,00 + 6,75 p DAPHNI (dj set): 2/02 Lanificio 159, Roma; 3/02 Dude Club - Milano +Walking Shadow, Lakuti, D.C.DJ Souldmind. Biglietto: 15 euro + dp, 20€ alla porta Dan Snaith arriva in Italia come Daphni per presentare il suo ultimo lavoro Joli Mai. DEEP PURPLE: 11/07/2018 Stupinigi Sonic Park (TO) Apertura cancelli: ore 18.30 Inizio concerto: ore 21.00 Prezzo del biglietto: a partire da € 50,00 + d.p. | posti numerati Biglietti in vendita su ticketone.it

nuovo festival musicale dell’estate 2018 con una line up di richiamo internazionale, ospitata nel parco interno della Palazzina di Caccia di Stupinigi a Nichelino (TO) DENTE e GUIDO CATALANO: 2/03 Hiroshima Mon Amour, Torino - euro 15 www.hiroshimamonamour.org in Contemporaneamente insieme Depeche Mode: 27e29/01 Mediolanum Forum Mi in apertura EMA Biglietti livenation.it e ticketone.it 2/07/18 Collisioni 2018, Barolo www.ticketmaster.it www.ticketone.it Annunciati i primi headliner internazionali della decima edizione del festival Agrirock di Barolo. DROPKICK MURPHYS + FLOGGING MOLLY + GLEN MATLOCK: 14/02/2018 Gran Teatro Geox | Padova euro 35/42 + d.d.p.

EDITORS: 22/04/2018 Mediolanum Forum, Milano. Biglietto: 25 / 30 / 35 / 40 euro + d.p. www.dnaconcerti.com La band inglese presenta i suoi successi e il nuovo lavoro in uscita nei prossimi mesi. Elio e le Storie Tese: 3/05 Pala Alpitour di Torino Prevendita online su Ticketone.it Da 35 a 65 euro Elio e le Storie Tese, la mitica band capitanata da Stefano Belisari in arte Elio, ha annunciato ai fan 11 date indoor in tutta Italia, per un addio ai fan fissato entro il 30 giugno 2018 ELVIS. THE WONDER OF YOU TOUR: 14/06/18 Mediolanum Forum Mi www.dalessandroegalli.com Per la prima volta in Italia, lo show ufficiale prodotto direttamente a “Graceland” per il 40° anniversario della morte di Elvis. Con la speciale partecipazione di Priscilla Presley

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

45


il calendario concerti Ennio morricone: 2/03/18 MandelaForum Firenze; 4/03/18 Palalpitour Torino; 6/03/18 MediolanumForun Mi in vendita su TicketOne.it e Dalessandroegalli.com Oscar nella categoria ‘Colonna sonora originale per l'ultimo film di Quentin Tarantino, The Hateful Eight, Ennio Morricone ha composto più di 500 colonne sonore per il cinema e la televisione e più di 100 composizioni di musica assoluta. Tra le sue opere più conosciute r C’era una volta il West, C’era una volta in America, Per un pugno di dollari, The Untouchables e Mission EVANESCENCE: 19/03/2018 Teatro degli Arcimboldi, Milano - sold out La band sarà accompagnata da una grande orchestra FACCHINETTI FOGLI: 7/04/2018 Mediolanum Forum, Milano da 30.00 a 79.00; 9/04/2018 Palalottomatica, Roma da 28.00 a 79.00

FAST ANIMALS AND SLOW KIDS: 23/02 Hiroshima Mon Amour, Torino - euro 15 www.hiroshimamonamour.org FATES WARNING: 20/01/2018 Legend Club, Mi; 21/01/2018 Orion Club, Roma Ingresso 25 euro + d.d.p Tornano in Italia i Fates Warning, tra le band pioniere del progressive metal, in grado di influenzare gruppi del calibro di Dream Theater, Shadow Gallery e Vanden Plas FIL BO RIVA: 26/04/2018 Magnolia, Segrate (MI) 8,00 euro + d.p. Filippo Bonamici, aka Fil Bo Riva, 24enne nato a Roma e cresciuto tra Dublino e Berlino, si prepara a far ritorno in Italia con il suo Ep di debutto, “If You’re Right, It’s Alright” . FIORELLA MANNOIA: 12/01/2018 Teatro Colosseo, Torino

Poltronissima euro 70,40 Poltrona A euro 61,20 Poltrona B euro 51,00 Galleria A euro 45,90 Galleria B euro 34,70 FIL BO RIVA: 26/04/2018 Magnolia, Segrate (MI) 8,00 euro + d.p. FINLEY: 23/03 sPAZIO211, Torino Presentazione Armstrong

Tribuna Ovest (numerato): 35,00 + ddp. Tribuna Est (numerato): 35,00 + ddp Premiati da NME come migliore live band, ‘Always Ascending’ è il titolo del nuovo album in uscita a febbraio Galantis: 16/02/2017 Fabrique, Milano Euro 25,00 + 3,75 prev www.vivoconcerti.com

GIanna nannini: 14/04/18 Pala Alpitour, Torino www.torinoconcerti.com II Anello Numerato 29,00 I Anello Curva Numerato 40,00 I Anello Frontale Numerato 45,00 I Anello Numerato 50,00 I Anello Gold Numerato 60,00 Platea Numerata 60/70/75 FRANCESCA MICHIELIN: E' uscito venerdì 27 ottobre per 23/03/2018 Teatro della Sony Music Amore Gigante, il Concordia Venaria (TO) diciottesimo album di inediti di www.teatrodellaconcordia.it Gianna Nannini che dopo il sucPosto Unico euro 28,75 cesso di Hitalia e Hitstory la Biglietti su Ticketone.it e tutti i riporta alla sua dimensione di punti vendita autorizzati. unica cantautrice rock italiana Dopo il clamoroso successo di Vulcano, Io Non Abito Al Mare è il famosa in tutta Europa. nuovo singolo di Francesca Gianni Morandi: Michielin che sarà in rotazione 3/03/2018 Pala Alpitour di radiofonica e disponibile su tutte Torino prev www.ticketone.it le piattaforme digitali da venerdì Platea A Numerata euro 69,00 17 novembre. Il brano anticipa il Platea B Numerata euro 67,00 prossimo importante progetto Platea C Numerata euro 62,00 discografico che uscirà venerdì 12 I Anello Gold Numer euro 57,00 gennaio. I Anello Numerato euro 50,00 I Anello Frontale euro 49,00 FRANZ FERDINAND: 15/03/18 Unipol Arena, Bologna I Anello Curva Numerato 45,00 II Anello Numerato euro 35,00 Parterre: 33,00 + ddp
Tribuna A II Anello Frontale Numerato 30,00 (non numerato): 33,00 + ddp FOO FIGHTERS + The Kills, + Wolf Alice + Frank Carter 14/06/2018 Firenze Rocks, Visarno Arena – Parco delle Cascine www.firenzerocks.it I biglietti del festival sono in vendita su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it

46

MUSICA


il calendario concerti GIOVANNI LINDO FERRETTI 12/01/2018 Hiroshima Mon Amour, Torino - euro 16 Goran Bregovic orchestra: 2/02/2018 Teatro Colosseo, To Poltronissima euro 51,60 Poltrona A euro 43,90 Galleria A 33,70 Galleria B 31,70 Cinque anni dopo l'album Champagne for Gypsies , Goran Bregovic torna con una nuova produzione incentrata sul tema della diversità religiosa e della coesistenza pacifica: "Three Letters from Sarajevo", uscito con Universal il 6 ottobre 2017. GORILLAZ: 12/07 Lucca Summer Festival www.summer-festival.com La superband creata da Damon Albarn e Jamie Hewlett, autrice delle hits “Clint Eastwood” e “Feel Good Inc” sceglie Lucca Summer Festival per presentare il loro ultimo disco “Humanz” in quello che

48

sarà il loro unico concerto in Italia. GUNS N' ROSES: 15/06/2018 Firenze Rocks Visarno Arena – Parco Delle Cascine www.firenzerocks.it HARRY STYLES: 2/04/2018 Mediolanum Forum d’Assago (MI); 4/04/2018 Unipol Arena, Roma www.hstyles.co.uk A grandissima richiesta Harry Styles ha aggiunto 56 nuovi show nel 2018 al suo tour che ha già fatto registrare il tutto esaurito nel mondo HAYSEED DIXIE: 1/03/2018 Locomotiv Club, Bo; 2/03/2018 Quirinetta, Roma; 3/03/2018 Serraglio, Milano www.barleyarts.com

del “future funk” nonché una delle band di maggior successo di tutti i tempi. Fin dal loro album d’esorHOLLYWOOD VAMPIRES: dio “Emergency on Planet Earth” 7/07/2018 Lucca Summer HER: nel 1993, i Jamiroquai hanno Festival 1/05/2018 Magnolia, Milano completamente reinventato il La superstar di Hollywood Johnny Dopo il loro potente Ep di debutto suono del pop moderno Depp sul palco con due leggende “Her Tape #1” seguito da “Her del rock: Alice Cooper e Joe Perry JASON DERULO: Tape #2”, il duo naturalizzato fran(Aerosmith) 11/03/2018 Mediolanum Forum, Mi da 35 a 45 euro + pr IRON & WINE: www.livenation.it 5/02/2018 Santeria Social Club, Uno dei cantanti piú amati e Milano 20 euro+d.p. seguiti della scena r&b mondiale www.vivaticket.it L'acclamato cantautore statuniten- Jesus and Mary Chain: se Sam Beam, dopo anni di 22/05/2018 Porto Antico / Piazza assenza, torna in Italia in occasio- delle Feste, Genova; ne dell’uscita del nuovo album 23/05/2018 Orion Club, Roma Beast Epic a firma Iron & Wine La band di culto degli anni Ottanta presenta il nuovo album di inediti Jake Bugg: 6/02/2018 Teatro Dal Verme, Mi “Damage & Joy”, uscito lo scorso Primo Settore: 30 euro + ddp 24 Marzo 2017 Secondo Settore: 25 + ddp JORGE BLANCO: Terzo Settore: 20 + ddp 29/03/2018 Fabrique, Milano Balconata: 20 euro + ddp
 h. 21 euro 28,00 + prev. / € 30.00 www.livenation.it in cassa la sera del concerto Jake Bugg è uno dei cantautori Biglietti disponibili su Ticketone e più apprezzati d’Inghilterra. Il Vivaticket nuovo album, registrato interaDopo il successo di Violetta arriva mente a Nashville e pubblicato a Settembre ‘Hearts that Strain, l’ha in Italia Jorge Blanco l’idolo delle visto collaborare con il famosissi- teenager mo produttore e Grammy award Jovanotti: winner David Ferguson 3, 4, 6, 7/04/2018 Pala Alpitour, Torino www.ticketone.it JAMIROQUAI: Il tour seguirà l’uscita del disco 10/07/2018 Mantova (Piazza Sordello). Biglietti su www.ticket- prodotto da Rick Rubin (per la master.it, www.ticketone.it prima volta al lavoro con un artiFondati dal frontman Jay Kay nel sta italiano), e che sarà disponi1992, i Jamiroquai sono i pionieri bile dal 1 dicembre

MU SICA

cese HER pubblicherà a Marzo l’album di debutto per Universal


il calendario concerti JUSTICE + MGMT: 17/07 Milano Summer Festival all’Ippodromo Snai San Siro Area PIT - € 50,00 + € 7,50 diritti di prevendita Posto Unico - € 36,00 + € 5,40 diritti di prevendita Ticketone KATY PERRY: 2/06/2018 UnipolArena, Bologna www.dalessandroegalli.com “Witness: the Tour” KHRUANGBIN: 20/02/2018 sPAZIO211, Torino Biglietto: 10 euro + d.p. Prevendite disponibili su www.spazio211.com A tre anni di distanza dal loro acclamato disco d’esordio, “The Universe Smiles Upon You”, i Khruangbin, trio psichedelico texano, fanno ritorno sulla scena musicale con “Con Todo El Mundo”, in uscita a Gennaio 2018 via Night Time Stories/Dead Oceans. KING CRIMSON: 19-20/07/2018 Teatro Grande,

Pompei; 22-23/07/2018 Cavea Auditorium Parco della Musica, Roma; 25/07/2018 Lucca Summer Festival; 27-28/07/2018 Teatro La Fenice, Venezia www.dalessandroegalli.com Tornano in Italia i King Crimson, la band che ha fatto la storia del progressive rock e che durante il corso della sua carriera ha influenzato ed ispirato molti artisti contemporanei LADY GAGA: 18/01/2018 Mediolanum Forum Milano - recupero show del 26 settembre. I biglietti precedentemente acquistati resteranno validi per la nuova data. LANA DEL REY: 11/04/18 Mediolanum Forum, Milano; 13/04/18 Palalottomatica, Roma www.livenation.it LENNY KRAVITZ: 16/07/2018 Arena di Verona;

18/07/2018 Lucca Summer Festival www.dalessandroegalli.com In aggiunta al tour Kravitz si sta preparando ad annunciare un nuovo album che dovrebbe uscire nella primavera 2018. LEVANTE: 19/03/2018 Teatro Colosseo, To T 011 6698034 - 011 6505195 da 27,00 a 35,70 euro LIAM GALLAGHER: 26/02/2018 Fabrique, Milano; 27/02 Gran Teatro Geox, Padova www.livenation.it Liam Gallagher ha pubblicato lo scorso 6 ottobre via Warner Music il suo album di debutto solista, “As You Were” LINA TULLGREN: 31/01/2018 Twiggy, Varese; 1/02/2018 Tambourine, Seregno (Mi) www.eflive.it Entrata sotto contratto con Captured Tracks nel 2016, Lina Tullgren è la rappresentante della nuova generazione di cantautrici che stanno scavando un loro spazio ben preciso nell’ambiente indipendente americano, seguendo quelle che oggi sono star come St. Vincent o che lo diventeranno a breve come Angel Olsen o Weyes Blood. Laura pausini: 21r22/07 Circo Massimo, Roma Info. www.fepgroup.it Anteprime al grande tour mondiale in tutta Europa, negli Stati

50

MUSICA

Uniti e in America Latina, dove questa notte ha trionfato come coach de La Voz Mexico portando alla vittoria il concorrente Luis Adrián Cruz Ramos. LUST FOR YOUTH: 22/02/2018 Locomotiv Club, Bo; 23/02/2018 Glue, Firenze; 24/02/2018 Ohibo', Milano www.eflive.it Si preparano al ritorno in grande stile i Lust For Youth, o proiettati definitivamente in territori tracciati da Depeche Mode, Pet Shop Boys e New Order. Macklemore: 21/04/2018 Fabrique, Milano Posto unico: 46 euro + ddp Dal 2012 con la suonatissima ‘Thrift Shop’, multi-platino e “Can’t Hold Us Down”, triplo disco di platino in Italia, si è fatto conoscere in tutto il mondo insieme a Ryan Lewis. Presenta il nuovo album ‘Gemini’ MANESKIN: 30/03 Hiroshima Mon Amour, Torino - sold out www.hiroshimamonamour.org Mannarino: 28/04/2018 Auditorium Giovanni Agnelli, Torino www.vivoconcerti.com Ancora una volta, dopo un tour legato all’uscita di un album, Mannarino si ritaglia uno spazio live di sperimentazione. “L’impero crollerà” nasce proprio da questa esigenza.


il calendario concerti MARLON WILLIAMS: 24/04/2018 Locomotiv Club, Bo Euro 15,00 + prev. www.barleyarts.com In apertura Delaney Davidson MASSIVE ATTACK: 15/07/2018 Piazza Sordello, Mantova; 16/07/2018 Umbria Jazz Festival Perugia Biglietti su www.ticketmaster.it, www.ticketone.it I Massive Attack, da sempre innovatori in campo musicale, hanno fondato il genere “trip hop” e vinto innumerevoli premi durante la loro carriera. I concerti vedranno come opening act la band britannica dei Young Fathers. METALLICA: 10/02/2018 Pala Alpitour, Torino 12 e 14/02/18 Unipol Arena, Bo MIKE TRAMP & BAND OF BROTHERS: 30/04/18 Legend Club, Milano Euro16,00 + prev. / Euro 20,00 in cassa la sera stessa del concerto Storico frontman dei White Lion e Freak Of Nature, Mike Tramp ha mosso i primi passi nel mondo della musica suonando nei locali danesi MILKY CHANCE: 3/03/18 Orion, Ciampino (RM) MINISTRI: 19/04/2018 Teatro della Concordia, Venaria Reale (TO) Euro 17,40 + prev su www.ticketone.it - Euro 20 al botteghino Presentazione “Fidatevi"

NIALL HORAN: 6/05/2018 Unipol Arena, Bo; 7/05/18 Mediolanum Forum, Mi www.livenation.it Dopo il successo con i One Direction, il cantautore arriva in concerto in Italia

Biglietto: 15,00 + prev www.barleyarts.com NOEL GALLAGHER'S HIGH FLYING BIRDS: 11/04 Fabrique, Milano; 23/06 I-Days 2018 Area Expo Experience Milano Posto Unico : €euro 36,00 + € 5,4 PIT: €euro 41,00 + € 6,15 ddp “Who Built The Moon?” è il terzo disco di Noel Gallagher’s High Flying Birds, uscito lo scorso venerdì 24 novembre 2017 via Sour Mash.

NIC CESTER AND THE MILANO ELETTRICA: 15/02/2018 Monk, Roma; 16/02/2018 Locomotiv Club, Bologna; 18/02/2018 Santeria Social Club, Milano www.dalessandroegalli.com Nomadi: Il cantante dei Jet porta in tour il 28/02/2018 Teatro Colosseo, To suo primo disco solista, Sugar Rush, con una super band italiana da 29,40 a 41,10 euro www.teatrocolosseo.it NICK CAVE & THE BAD SEEDS: OMAR PEDRINi: 17/07 Lucca Summer Festival; 1/02/2018 Hiroshima Mon www.dalessandroegalli.com Amour, To Nick Cave & The Bad Seeds torPresentazione album “Come se nano sul palco del Lucca Summer non ci fosse un domani” Festival a distanza di 5 anni intensi che hanno visto tra le altre cose OMAR SOULEYMAN: l’uscita di un docufilm sull’Artista 12/01/2018 Magnolia, Segrate Australiano ma soprattutto dell’ul- Milano Apertura cancelli: 21:00 timo album Skeleton Tree, acclamato unanimemente dalla critica mondiale.

Inizio spettacoli: 22:00 Ingresso: 15,00 euro + Tessera ARCI Ozzy Osbourne, Avenged Sevenfold, Judas Priest: 17/06/2018 Firenze Rocks Visarno Arena – Parco delle Cascine – Firenze Biglietto Posto Unico: 55,00€ + prevendita Biglietto PIT: 65,00€ + prevendita VIP Rocks Party*: 305,00€ + prevendita PARKWAY DRIVE: 26/06/2018 Rock in Roma – Ippodromo delle Capannelle Posto unico in piedi: € 30 + prev. / 35,00 in cassa la sera del live Info: www.barleyarts.com Gli alfieri del metalcore australiano Parkway Drive atterrano in Italia con un support d’eccezione i Thy Art Is Murder PAROV STELAR: 8/03/2018 Alcatraz, Milano Biglietti: euro 30,00 + prev. / 35 in cassa la sera del concerto Info: www.barleyarts.com

Nils Frahm: 2/05/2018 Fabrique - Milano 25,00 euro + d.p. www.fabriquemilano.it L’amore tra Nils Frahm, pianista e compositore contemporaneo di Berlino, e la musica è una storia di lunga data. Avvicinatosi al pianoforte in tenera età, ben presto Nils comincia a forgiare il proprio percorso musicale attraverso lo studio degli stili dei pianisti classici e della musica dei compositori contemporanei. Oggi Nils continua a lavorare come compositore, produttore ed esecutore dal suo studio di Berlino

NF: 23/04/2018 Tunnel Club, Milano euro 20.00 + pr Nathan Feuerstein, meglio conosciuto come NF è una delle nuove proposte rap/alternative più cono- NINO D'ANGELO: sciute e interessanti del momento 13/04/2018 Teatro Colosseo, Torino www.teatrocolosseo.it NEK MAX RENGA, IL TOUR: Poltronissima euro 40,80 26-27/01/2018 Pala Alpi Tour To Poltrona A euro 40,80 Max Pezzali, Nek e Francesco Poltrona B euro 40,80 Renga: sul palco saranno sempre Galleria A 35,20 insieme, per tutta la durata dello Galleria B 29,00Galleria B spettacolo, reinterpretando i brani più significativi degli oltre 25 anni NOAH GUNDERSEN: di carriera di ciascuno 10/03/2018 Serraglio –Milano

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

51


il calendario concerti di Assago, Milano www.dalessandroegalli.com Inserito per ben 2 volte nella Rock and Roll Hall of Fame, nella sua lunghissima carriera ha venduto oltre 200 milioni di album

PIERS FACCINI: 26/01/2018 Folk Club, Torino Presentazione sesto album, “I Dreamed An Island” Phoenix: 20/03/2018 Fabrique, Milano euro 30,00 + € 4,50 prevendita La celebre indie band francese torna in Italia. Lo scorso giugno è uscito “Ti amo”, il nuovo album

Italia: Posto Unico euro 48,80. PIT euro 54,90. REJJIE SNOW: 4/03/18 Locomotiv Club, Bo; 5/03/18 Circolo Magnolia, Mi 20 euro + d.p. Il rapper irlandese che sta collezionando sold out in tutto il Regno Unito ricchi e poveri: 21/04/2018 Teatro Colosseo Torino www.teatrocolosseo.it T 011 6698034 - 011 6505195 Poltronissima euro 41,10 Poltrona A 35,20 Galleria A 29,40 Galleria B 23,50

ROGER WATERS: 17-18/04/2018 Mediolanum Forum Assago (MI) 21, 22, 24, 25/04/2018 Unipol Arena, Bologna www.dalessandroegalli.com Lo show prevede canzoni tratte dai più grandi album dei Pink Floyd (The Dark Side of The Moon, The Wall, Animals, Wish You Were Here) più alcuni brani dal suo nuovo album “Is This the Life We Really Want?”. RUSS: 15/02/2018 Alcatraz, Milano Inizio concerti h. 21.30 Posto unico 25,00 + prev. Info: www.barleyarts.com Dopo aver aperto alcune date inglesi di Eminem la scorsa estate, il rapper e produttore di Atlanta Russ volerà in Italia con il suo There’s Really A Wolf In Europe Tour

Sam Smith: 11/05/2018 Mediolanum Forum, Asago (MI) da 41,22 a 61,22 + pr 12/05/2018 Arena di Verona da 41,22 a 81,22 + pr Riki: Dopo più di tre anni dalla pubbli16-17/02/2018 Teatro della cazione del primo disco (12 Concordia, Venaria sold out; milioni di copie vendute nel PLAYBOI CARTI: 17/03/2018 Teatro della mondo), l’artista britannico ha 11/03/18 Circolo Magnolia, pubblicato l’ultimo singolo “Too Concordia, Venaria Reale Milano euro 25,00 + prev. Good at Goodbyes”, tratto dal suo Posto Unico euro 23,00 Riccard "Riki" Marcuzzo è un can- nuovo album “The Thrill Of It All” PORTUGAL.THE MAN: in uscita il prossimo 3 novembre. tautore italiano, rivelazione del 3/07 Fabrique Milano talent show televisivo "Amici". SATANIC SURFERS: Ore 21:00 Euro 25,00 + € 3,75 29/03/18 Circolo Magnolia, Gruppo musicale statunitense origi- Ringo starr: 8/07/18 Lucca Summer Festival; Segrate (MI); nario di Wasilla, nell'Alaska, attivo 30/03/18 The Cage, Livorno; dal 2004, e unisce le menti di John 9/07 Piazza Castello, Marostica; 31/03/18 Rock Planet, Pinarella Gourley, Zach Carothers, Kyle 11/07 Cavea Auditorium Parco di Cervia (RA) O'Quin, Jason Sechrist ed Eric della Musica, Roma Howk. www.dalessandroegalli.com SCOTT BRADLEE’S POSTMODERN JUKEBOX: RITMO TRIBALE: PROPAGANDHI: 10/05/2018 Auditorium Parco 9/02/2018 Spazio 211, Torino 6/05 Live Music Club di Trezzo della Musica, Roma sull’Adda (MI) 18,00 euro + d.d.p. ROBERTO CACCIAPAGLIA: Info: www.barleyarts.com 21/03/2018 Teatro Colosseo Queens of the Stone Age + Torino www.teatrocolosseo.it SFERA EBBASTA: The Offspring T 011 6698034 - 011 6505195 19/05 Teatro Concordia, Venaria 24/06 I-Days 2018 AREA EXPO euro 25 Experience Milano ROD STEWART: 31/01/2018 Mediolanum Forum www.hiroshimamonamour.org Prevendite tramite Ticketmaster piano lessons - ogr Torino: OGR Torino - ogrtorino.it Quattro imperdibili concerti per quattro Grandi Maestri del pianoforte internazionale. 16/02/18 Brad Mehldau; 9/03/18 Yann Tiersen; 14/04/18 Michael Nyman

52

MUSICA

SHAKIRA: 21/06 Mediolanum Forum di Milano www.livenation.it Dopo l’annullamento del tour su ordine dei medici, Shakira si è dedicata al completo recupero per guarire dall’emorragia alle corde vocali che l’aveva colpita i mesi scorsi SIMPLE MINDS: 2/07 Festival Acquedotte Cremona euro 38,00 + prev; 4/07 Sferisterio, Macerata da 35,00 a 80,00 euro + pr; 5/07 Marostica Summer Festival da 30,00 a 80,00 euro + pr; 10/07 Piazza Castello, Udine 40,00 euro + pr; 11/07 Arena Del Mare, Genova 35,00 euro + pr Vendite generali su Ticketmaster e Ticketone SLOWDIVE: 3/03 Locomotiv, Bologna Inizio live: 21,00 Biglietto: 25 euro +d.p. 4/03 Alcatraz, Milano. Inizio 21 Biglietto: 22 euro +d.p. Nel 2017 gli Slowdive, punto di riferimento assoluto per lo shoegaze britannico, sono tornati sulle scene dopo 22 anni di silenzio SOY LUNA: 24/01/18 Pala Alpitour, Torino www.dalessandroegalli.com Il concerto permetterà di vedere le star Karol Sevilla (Luna) e Ruggero Pasquarelli (Matteo) interpretare i brani della serie, insieme agli attori del cast STELLA MARIS: 17/02/2018 Spazio 211, Torino Nuovo super gruppo composto da Umberto Maria Giardini, Ugo Cappadonia, Gianluca Bartolo (Il Pan del Diavolo), Paolo Narduzzo (Universal Sex Arena) e Emanuele Alosi. STEREOPHONICS: 5/02/2018 Fabrique - Milano euro 30 + pr Presentazione ultimo disco ‘Scream Above The Sounds’ SUUNS: 29/03/18 Monk, Roma; 30/03/18 Magnolia, Milano


il calendario concerti Tears for Fears: 23/05 Mediolanum Forum Mi www.dalessandroegalli.com Un grande ritorno, atteso per più di un decennio, per uno dei gruppi della scena anni 80/90 più amati dal pubblico Italiano. The Chainsmokers: 3/03/2018 Unipol Arena, Bologna da 35 a 40 euro Vincitori ai Grammy 2017 nella categoria ‘Best dance recording’ THE CHAMELEONS: 13/05 Circolo Ohibo', Milano; 14/05 First Floor Club, Pomigliano D'arco (NA); 15/05 Freakout Club, Bologna www.eflive.it "Script of the Bridge" tour THE CHEMICAL BROTHERS: 16/06 Unipol Arena, Casalecchio di Reno (BO) 50 e 60 eu + pr; 19/07 Rock in Roma - Ippodromo delle Capannelle - euro 50 + pr; 20/07 Ippodromo SNAI - San Siro - euro 50 + pr Info: www.barleyarts.com

Casalecchio di Reno (BO) www.dalessandroegalli.com “40 Trips Around the Sun” TURIN BRAKES: 2/05/18 Astoria, Torino w Dog Byron Nuovo album "Invisible Storm" in uscita a gennaio per Cooking Vinyl vasco rossi: 1-2/06 Stadio Olimpico, To; 6-7/06 Stadio Euganeo, Padova; 11-12/06 Stadio Olimpico, Roma; 16-17/06 Stadio S. Nicola, Bari; 21/06 Stadio San Filippo, Messina Biglietti su Vivaticket Vintage Trouble: 18/01/18 Phenomenon di Fontaneto d’Agogna (NO) WE ARE SCIENTISTS: 27/05/2018 ARCI Ohibò, Milano, Inizio concerti h. 21:00 Euro 15,00 + prev. Ingresso consentito solo ai possessori di tessera ARCI , I We Are Scientists arrivano al successo mondiale col secondo album With Love And Squalor (2006) grazie al singolo Nobody Move, Nobody Get Hurt

THE KILLER + LIAM GALLAGHER 21/06/2018 I-Days 2018 Area expo - Experience Milano Posto Unico: 50,00 Euro + diritti di prevendita. Pit: 55,00 Euro + diritti di prevendita WILLIE PEYOTE: Abbonamenti I-Days per 4 giorni 19-20-21/01/2018 Hiroshima (21-24 Giugno 2018) 188,00 Euro Mon Amour, Torino sold out + diritti di prevendita “Sindrome di Tôret” è il titolo del nuovo concept album di Willie THE PAINS OF BEING PURE AT Peyote, uscito il 6 ottobre HEART: 5/03/2018 Circolo Magnolia, WOLF ALICE: Segrate (MI) 13/01/2018 Santeria Social Club www.circolomagnolia.it; Milano euro 15 + pr 6/03/2018 Locomotiv Club, www.livenation.it Bologna www.locomotivclub.it YO LA TENGO: THE VAMPS: 15/05/2018 Fabrique Milano 22/05/2018 Alcatraz, Milano www.ticketone.it 25 euro + prev www.livenation.it www.bookingshow.it Info: www.dnaconcerti.com THIRTY SECONDS TO MARS: Una delle band più amate e 17/03 Palalottomatica, Roma; influenti dell’indie rock americano, 18/03 Unipol Arena, Bo autrice di immortali capolavori ww.livenation.it come I can hear the heart Beating as One, And Then Nothing Turned TOM WALKER: Itself Inside Out, Summer Sun 19/04 Santeria Social Club, Milano 18,00 euro + d.p. zucchero: www.comcerto.it 28/02/2018 Pala Alpitour, To

Informazioni: www.fepgroup.it TOto: 10/03/18 Mediolanum Forum, Mi Zucchero torna live nel 2018 con 23/03/18 UnipolArena, il tour "Wanted – Un'altra storia".

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

53


appuntamenti a teatro e cabaret

TONI SARTANA E LE STREGHE DI BAGDÀD con Natalino Balasso Martedì 16 gennaio 2018, alle ore 19.30, alle Fonderie Limone di Moncalieri, debutterà TONI SARTANA E LE STREGHE DI BAGDÀD (LA CATIVÌSSIMA Capitolo II), prodotto dal Teatro Stabile del Veneto – Teatro Nazionale. Lo spettacolo è interpretato da Natalino Balasso, Francesca Botti, Andrea Collavino, Marta Dalla Via, Denis Fasolo, Beatrice Niero. La regia è collettiva. Senofonia, luminismi e stile sono di Roberto Tarasco e i costumi di Lauretta Salvagnin. Toni Sartana e le streghe di Bagdàd sarà replicato alle Fonderie Limone di Moncalieri, per la Stagione in abbonamento del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, fino a domenica 21 gennaio. Dopo il successo de La Cativìssima e dopo aver conquistato migliaia di spettatori con le sue prime “nefaste” peripezie, torna Toni Sartana, nato dalla fantasia di Natalino Balasso. Toni Sartana, l’anti-eroe corrosivo creato da Natalino Balasso, torna ad abitare i palcoscenici italiani: se il primo capitolo guardava alla politica, il secondo sposta la sua lente deformante sull’economia. Una drammaturgia originale, perfettamente autonoma e distinta dall’episodio precedente, per raccontare da un diverso punto di vista l’inarrestabile decadimento di una società tragicamente comica. Nuove avventure surreali e fuori dagli schemi, senza mezzi termini né remore morali, che coinvolgono alcuni personaggi chiave già presenti nel primo capitolo, come la moglie Lea e l’amico di

INTRIGO E AMORE 16 – 20 gennaio 2018 Teatro Carignano Torino di Friedrich Schiller versione italiana Danilo Macrì regia Marco Sciaccaluga con Roberto Alinghieri, Alice Arcuri, Enrico Campanati, Andrea Nicolini, Orietta Notari, Stefano Santospago, Simone Toni, Mariangeles Torres, Marco Avogadro, Daniela Duchi, Nicolò Giacalone scena e costumi Catherine Rankl musiche Andrea Nicolini luci Marco D’Andrea Teatro Stabile di Genova Friedrich Schiller ha solo ventiquattro anni quando scrive questo dramma, storia di un legame profondo e impossibile, una passione indomabile fatta di duelli, verità e menzogne, corruzione e libertà. In Intrigo e amore, diretto da Marco Sciaccaluga, gli interpreti sono al centro di un dramma il cui cardine è il conflitto tra il potere tirannico e il diritto alla felicità dell’essere umano, nell’eterno incontroscontro fra la nobiltà ricca e la piccola borghesia. Composto nel 1793 nella Germania preromantica, il dramma ha immediatamente un grande successo, ispirando nel 1848 Giuseppe Verdi per la sua

famiglia Ettore Bordin, sempre alle prese con scandali e sotterfugi, pronti a giocarsi il tutto per tutto pur di raggiungere i vertici della piramide economica. A partire dalle tre streghe del titolo, le cui profezie, come nel Macbeth di Shakespeare, sono il motore propulsore di un intreccio che si dipana tra ribaltamenti di situazioni e continui colpi di scena. Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333 - info@ teatrostabiletorino.it Orari degli spettacoli: martedì, giovedì e sabato ore 19.30; mercoledì e venerdì ore 20.45; domenica ore 15.30. Biglietteria del Teatro Stabile di Torino | Teatro Gobetti - via Rossini 8, Torino - dal martedì al sabato, dalle ore 13.00 alle ore 19.00. Domenica e lunedì riposo. Vendita on-line: www.teatrostabiletorino.it

opera Luisa Miller. Nell’infelice amore tra due giovani, il nobile Ferdinand, figlio di un potente ministro, e la borghese Luise Millerin, figlia di un umile violoncellista, vibrano gli echi dello shakespeariano Romeo e Giulietta. Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333 - info@teatrostabiletorino.it Orari degli spettacoli: martedì, giovedì e sabato ore 19.30; mercoledì e venerdì ore 20.45; domenica ore 15.30. Prezzi dei biglietti: Settore A: Intero € 37,00. Ridotto di legge € 34,00 - Settore B: Intero € 31,00. Ridotto di legge € 28,00 Biglietteria del Teatro Stabile di Torino | Teatro Gobetti - via Rossini 8, Torino - dal martedì al sabato, dalle ore 13.00 alle ore 19.00. Domenica e lunedì riposo. Vendita on-line: www.teatrostabiletorino.it

54 teatro e cabaret

ASSASSINIO SUL NILO Fno al 21 gennaio Teatro Erba Un mese di repliche (oltre che secondo anno di repliche!) al Teatro Erba di Torino per l’edizione firmata Torino Spettacoli di Assassinio sul Nilo (da Murder on the Nile, ©1946 Agatha Christie Limited) di Agatha Christie, traduzione di Edoardo Erba, per la regia di Piero Nuti. L’interpretazione è affidata agli attori della Compagnia Torino Spettacoli: Piero Nuti, Luciano Caratto, Enrico Fasella, Patrizia Pozzi, Barbara Cinquatti, Micol Damilano, Stefano Fiorillo, Roberta Belforte, Camilla B a l m a / A r i a n n a P o z z i e Ya n n i s Pietroleonardo/Luca Burzio. La scenografia è firmata da Gian Mesturino; i movimenti di scena sono di Gianni Mancini e le musiche a cura di Enrico Messina. Da mar a gio sera e domenica pomeriggio: posto unico € 22,50 + € 1,50 euro; ridotto (under 26, over 60) € 16,50 + € 1,50 - rid. spec.(abbonati, convenzionati e gruppi) € 15 + € 1; venerdì e sab sera: posto unico € 24,50 + € 1,50 - rid. unificato (und26, ov60, abb, conv, gruppi) € 17,50 + € 1,50. Replica per i Pomeriggi a teatro sabato 20 gennaio ore 15.30: posto unico € 16 Teatro Erba - Torino, c. Moncalieri 241 tel 011/6615447 - www.torinospettacoli.it - online: www.ticketone.it


appuntamenti a teatro e cabaret

L’ILLUSION COMIQUE in prima nazionale nuova produzione Teatro Stabile di Torino Il Teatro Stabile di Torino - Teatro Nazionale presenta al Teatro Gobetti, martedì 16 gennaio 2018, alle ore 19.30, in prima nazionale L’ILLUSION COMIQUE di Pierre Corneille, per la regia di Fabrizio Falco. Lo spettacolo è interpretato da Titino Carrara, Leonardo De Colle, Loris Fabiani, Fabrizio Falco, Mariangela Granelli, Elisabetta Misasi, Massimo Odierna, Matthieu Pastore, Maurizio Spicuzza. Le scene e i costumi sono di Eleonora Rossi, le luci di Pasquale Mari, le musiche di Angelo Vitaliano. L’Illusion Comique è prodotto in collaborazione con il Centro Teatrale Santacristina e resterà in scena al Gobetti fino al 4 febbraio 2018. Commedia, pastorale e tragedia allo stesso tempo, L’Illusion Comique di Pierre Corneille è un capolavoro del teatro barocco. Fabrizio Falco dirige e interpreta (nel ruolo di Clindoro) questa spettacolare condensa di generi teatrali. Un atto d’amore per la scena con una trama che gioca tra magia e spettacolo, legati dalla stessa natura: dare l’apparenza del reale. Messinese, Fabrizio Falco da tempo alterna i ruoli dainterprete alla regia, come per Galois di Paolo Giordano e per Ritratto d’Italia da Leopardi, entrambi prodotti dal Teatro Stabile di Torino. Per la stagione 2017/2018 dirige L’Illusion Comique di Pierre Corneille, capolavoro del teatro barocco. Una storia importante a teatro, con alcuni dei più grandi registi (Luca Ronconi, Eimuntas Nekrošius, Nikolaj Karpov), ma anche una carriera cinematografica di tutto rispetto (Marco Bellocchio, Daniele Ciprì): questo il curriculum di Fabrizio Falco, tra i talenti più giovani

FORBICI FOLLIA Il fenomeno Forbici Follia ha conquistato nuovi pubblici da tutte le regioni e “costringe”, dopo l’ospitalità della commedia Ricette d’amore, dal 10 al 14 gennaio, a nuove repliche fino al 21 gennaio. Sì, dopo l’inaugurazione del nuovo locale e i mesi consecutivi di “esauriti” nelle stagioni 2000-01, 2003-04, 2005-06, 201011, 2013-14, 2014-15, 2015-16, 2016-17 e nella stagione in corso, il luminoso Teatro Gioiello, propone, a grande richiesta fino al 21 gennaio, lo spettacolo più originale ed esilarante del panorama teatrale: il giallo ma anche comico e interattivo FORBICI FOLLIA. Insomma, lo spettacolo che non basta vedere una volta sola torna nel teatro che ne ha consacrato il successo italiano! Mer e gio sera e domenica pomeriggio:

e brillanti del panorama italiano. Commedia in cinque atti di Pierre Corneille, rappresentata al Théàtre du Marais di Parigi tra il novembre 1635 e la Pasqua del 1636, L’Illusion Comique racconta la storia di un padre (Pridamante) alla ricerca del proprio figlio (Clindoro), dei suoi rimorsi per essere stato duro con lui e dei tentativi per sapere se è ancora vivo; e racconta anche le peripezie amorose del giovane che lo conducono in prigione, e della sua fuga con la ragazza che ama (Isabella). Una fitta trama che si lega a temi portanti come la magia e il teatro, legati dalla stessa natura, quella di dare l’apparenza del reale, così come il tema dell’illusione, motore di stupore ma anche di equivoci e fraintendimenti. Prezzi dei biglietti: Intero € 28,00. Ridotto € 25,00 Biglietteria del Teatro Stabile di Torino | Teatro Gobetti - via Rossini 8, Torino - dal martedì al sabato, dalle ore 13.00 alle ore 19.00. Domenica e lunedì riposo. Vendita on-line: www.teatrostabiletorino.it

posto unico € 22,50 + € 1,50 euro; ridotto (under 26, over 60) € 16,50 + € 1,50 - rid. spec.(abbonati, convenzionati e gruppi) € 15 + € 1 euro; ven e sab sera: posto unico € 24,50 + € 1,50 - rid. unificato (und26, ov60, abb, conv, gruppi) € 17,50 + € 1,50 Teatro Gioiello - Torino, via Colombo 31 tel. 011/5805768 online: www.ticketone.it Aggiungi un posto a tavola Approda al Teatro Alfieri di Torino per Il Fiore all’occhiello di Torino Spettacoli, da giovedì 11 a domenica 14 gennaio (11 e 12 gennaio ore 20.45 – 13 gennaio ore 15.30 e 20.45 – 14 gennaio ore 15.30) una delle più amate commedie musicali italiane: AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA. Alessandro Longobardi celebra gli 80 anni del teatro Brancaccio riportando sulle scene in tutto il suo splendore Aggiungi un posto a tavola di Pietro Garinei e Sandro Giovannini, scritta con Jaja Fiastri, protagonisti insuperati di un'epoca leggendaria per il teatro italiano. Le musiche, composte dal grande Armando Trovajoli, di cui ricorrono i cento anni dalla nascita, hanno incantato intere generazioni. Rappresentata per la prima volta nel 1974, fu un successo senza precedenti, con centinaia di migliaia di spettatori entusiasti,

affermandosi anche sulla scena internazionale con oltre 30 edizioni e circa 15 milioni di spettatori, in Inghilterra, Austria, Cecoslovacchia, Portogallo, Spagna, Russia, Ungheria, Messico, Argentina, Cile, Brasile, Venezuela, Finlandia. Gianluca Guidi, già protagonista dell'edizione 2009/2010 nel ruolo di Don Silvestro, cura la messa in scena di questo spettacolo, avvalendosi di un eccellente cast creativo, composto dal mitico coreografo Gino Landi, assistito da Cristina Arrò Platea I settore euro 40 + 1,50 prev - ridotto € 30 + 1,50 prev; Platea II settore € 35 + 1,50 prev - ridotto € 28 + 1,50 prev; Platea III settore e Galleria € 30 + 1,50 prev ridotto € 20 + 1,50 prev. Teatro Alfieri - Torino, p. Solferino, 4 tel 011/5623800 - www.torinospettacoli.it www.ticketone.it

55


appuntamenti a teatro e cabaret

TOTO' E VICE' una storia di amicizia assoluta con Enzo Vetrano e Stefano Randisi SANTA CULTURA IN VINCOLI 17.18, alla sua quinta edizione, è la stagione teatrale organizzata da ACTI Teatri Indipendenti presso San Pietro in Vincoli Zona Teatro, negli spazi storici ed evocativi dell’ex cimitero settecentesco di San Pietro in Vincoli. La stagione prosegue nel nuovo anno con lo spettacolo TOTO' E VICE', interpretato da Enzo Vetrano e Stefano Randisi (compagnia Diablogues) dal testo di Franco Scaldati; lo spettacolo è in programma sabato 13 gennaio 2018 ore 20:45. Attori, autori e registi teatrali, Enzo Vetrano e Stefano Randisi hanno all’attivo una collaborazione che dura da quasi quarant’anni. Vincitori di numerosi premi (tra gli ultimi, 2011 Le Maschere del Teatro Italiano con lo spettacolo I Giganti della Montagna, 2010 premio Hystrio-Anct per il loro lavoro tra ricerca e tradizione) hanno scelto la complementarietà, la dialettica, il confronto come forma per esprimere la loro poetica. Da qualche tempo si sono incontrati con Totò e Vicé, teneri e surreali clochard nati dalla fantasia di Franco Scaldati, poeta, attore e drammaturgo palermitano, e nelle loro parole, gesti, pensieri, giochi si sono subito specchiati. Due sagome di beckettiana memoria emergono da uno spazio buio, punteggiato di lumi-

Croce e delizia, signora mia… con SIMONA MARCHINI Curiosa new entry nella programmazione della stagione con un’ospite speciale: SIMONA MARCHINI è protagonista dello spettacolo Croce e delizia, signora mia, in scena al Teatro Erba lunedì 15 gennaio ore 21. Simona racconta tre storie appassionanti (Traviata, Rigoletto, Trovatore), la cosiddetta trilogia popolare, con la sua verve ironica ed elegante, coinvolgendo l’arte raffinatissima di Paolo Restani che descrive al pianoforte temi verdiani attraverso la parafrasi di Liszt. Connubio audace su una materia che risuona nel profondo di ognuno di noi, su un genere denso di storia e di identità culturale. Prezzi Biglietti Croce e delizia: posto unico € 22,50 + € 1,50 prev; ridotto (under 26, over 60) € 16,50 + € 1,50 – ridotto speciale (abbonati, convenzionati, gruppi) € 15 + € 1 Teatro Erba - Torino, c. Moncalieri 241 tel 011/6615447 www.ticketone.it

ni che fanno luce in una notte indistinta, senza spazio né tempo: sono Totò e Vicè, due figure leggere e irreali, che trascinano con loro un carico fatto di valigie di cartone e cappotti sdruciti. San Pietro in Vincoli Zona Teatro | via San Pietro in Vincoli 28, Torino. Biglietti: intero € 14 – ridotto € 12 (under 25, over 60, Abbonamento Torino Musei, Torino Show Card) – ridotto extra € 10 (residenti Circoscrizione 7, studenti universitari, tesserati CGIL) – carnet a 4 spettacoli € 40 Visita guidata pre-spettacolo: € 2 www.teatriindipendenti.org | tel. 0115217099

Finale di partita Venerdì 12 e Sabato 13 gennaio Teatro della Caduta Torino Allestimento da scacchiera per pedine e due giocatori Far emergere il testo. Ecco l’obiettivo di Teatrino Giullare - un progetto nato in una casa sulla collina di Sasso Marconi e abitato da attori in carne ed ossa e da altri di legno, argilla, ombre, maschere e marchingegni scenici. Un progetto che emerge chiaramente in questo Finale di Partita, capolavoro di Beckett nella traduzione di Carlo Fruttero che apre il 2018 al Caffè della Caduta. Giuliana dall’Ongaro e Enrico Deotti con questo spettacolo esplorano la drammaturgia contemporanea attraverso la scelta di un testo potente e cercando con caparbietà quell’artificio che permette allo spettatore di ritrovare la “realtà senza vederla riprodotta”, e “l’umanità dietro a mezzi non umani”. Così questo spettacolo resta fedele al testo, ma adotta soluzioni sceniche ed espressive originali, si popola di maschere e si concentra sul lavoro degli attori. Un’atmosfera cupa, un mondo chiuso, dove i personaggi sono inquieti e rinchiusi nello spazio della scacchiera. Gli spettacoli si tengono in via Bava 39 al Caffè della Caduta alle ore 21. L’ingresso è gratuito – tesseramento obbligatorio e gratuito, caldamente consigliata la prenotazione agli spettacoli

56 teatro e cabaret

tel. 011.578.1467 / info@teatrodellacaduta.org www.teatrodellacaduta.org CUCINAR RAMINGO 13 gennaio 2018 - ore 21:00 Teatro Magnetto, Almese (TO) Il settimo appuntamento della Camaleontika stagione teatrale di Almese (compagnia Fabula Rasa, direttore artistico Beppe Gromi) è con la cucina vagante di un teatro ramingo, dove il cibo è cucinato, raccontato e condiviso in un evento da papille fibrillanti. La stagione proseguirà sino al 5 maggio 2018 con tanti appuntamenti diversi fra teatro di prosa per tutte le età, comicità e cabaret, musica, teatrodanza e improvvisazione. Con una parte del testo liberamente tratto da “In capo al mondo” di Giuliano Scabia, “Cucinar Ramingo” è un viaggio, un racconto, una ricetta, un modo di fare. In scena una cucina sorge a poco a poco dove gli oggetti contenitori – piccole camere delle meraviglie vaganti – supportano l’azione pratica e ne custodiscono gli strumenti dell’opera tutta: fuochi, coltelli, pentole, scritti, padelle, miti, taglieri, musica, alimenti, idee, ricette e mestieri. Lo spettacolo si è aggiudicato il Premio Tuttoteatro.com alle arti sceniche 2012. Ingresso intero euro 8.00 Ingresso ridotto € 5.00. Info e prenotazioni: Fabula Rasa Ass.ne Onlus mob. 3928278499 - 3348785494 fabulamail@gmail.com


appuntamenti a teatro e cabaret

L’OSPITE INATTESO di Agatha Christie. Nuova produzione della Fondazione Teatro Piemonte Europa Da martedì 9 a domenica 21 gennaio, al Teatro Astra, L’OSPITE INATTESO di Agatha Christie, con la traduzione di Edoardo Erba e la regia di Andrea Borini, nuova produzione della Fondazione Teatro Piemonte Europa. In scena Daria Pascal Attolini, Giuseppe Nitti, Gisella Bein, Stefano Moretti, Andrea Romero, Silvia Iannazzo, Riccardo De Leo, Matteo Romoli e Alessandro Meringolo. L’ospite inatteso, che nel 1958 chiuse il decennio più ricco di successi teatrali per l’autrice inglese più rappresentata di sempre, è prima di tutto una grande descrizione di caratteri. Opera per certi versi inconsueta nella

CONCERT JOUET Sabato 13 gennaio ore 21 Teatro Felice Carena, Cumiana Venerdì 19 gennaio ore 21,30 Zac Ivrea (To) con Paola Lombardo, Paola Torsi regia Luisella Tamietto consulenza artistica Nicola Muntoni Concerto semi-serio (più semi che serio) per voce e violoncello. L’approssimarsi diventa la regola, l’arrangiarsi l’assoluta normalità, ma, d’altronde, quando ci si sente pronti per un‘esibizione? Concert jouet è un concerto bislacco che unisce musica, fisicità, e comicità in un equilibrio costantemente in pericolo. Spettacolo selezionato al Torino Fringe Festival 2017 Cumiana; Biglietto Intero: 12 euro Biglietto Ridotto: 10 euro Info e prenotazioni +39 370 3259263 info@mulinoadarte.com www.mulinoadarte.com

produzione della giallista, non è un adattamento da un romanzo o un racconto, ma un testo espressamente scritto per la rappresentazione scenica. Un racconto basato sulla suspense, con una superba struttura narrativa a scatole cinesi. Tutto sembra chiaro fin dall’inizio: un uomo ha un incidente stradale in campagna nella nebbia notturna. In cerca d’aiuto arriva in una villa dove trova un uomo morto su una sedia a rotelle e la moglie di fianco con una pistola in mano. L’ignaro ospite inatteso del titolo si troverà a fronteggiare questa strana situazione, e nel cercare di capirne la genesi e di aiutare l’affascinante donna a togliersi dai guai, conoscerà una serie di personaggi e situazioni dove niente è come sembra e ognuno nasconde un segreto. Intero: 22 euro, ridotto: 15 euro, under 26: 10 euro Teatro Astra Via Rosolino Pilo 6, Torino tel. +39 011.5634352 www.fondazionetpe.it

DONNARUMMA 18 e 19 gennaio San Pietro in Vincoli Zona Teatro Torino Il LabPerm di Castaldo presenta LUCI DELLA RIVOLTA Festival Teatrale per Ribaltare le Abitudini Naturale prosecuzione del Fucina Festival dell’autunno 2016, Luci della Rivolta riunisce autoproduzioni teatrali di artisti mossi dalla propria urgenza creativa e per introdurre nei mondi da loro creati un pubblico assetato di bellezza e armonia. Un festival per essere parte di un moto di pacifica rivolta, ovvero di appassionato sovvertimento delle abitudini: un lume che emerge vitale per far nascere una comunità e sentirsi appartenenti ad essa! PRIMO APPUNTAMENTO 18 e 19 GENNAIO 2018 Ore 21 DONNARUMMA -Una dozzina di personaggi in un attore soloTratto dal romanzo di Ottiero Ottieri Donnarumma all’assalto Di e con Domenico Castaldo Riscrittura di Domenico Castaldo in collaborazione con Francesca Netto Suoni e musiche Joseph Scicluna e Katia Capato Biglietti: euro 10

Per info e prenotazioni: scrivere a prenotazioni@labperm.it oppure telefonare al +39 338 1728883 GROWIN'UP Bruce Springsteen:

a portrait Venerdì 12 gennaio, ore 21.00 Casa Teatro Ragazzi e Giovani To Accademia dei Folli Con Carlo Roncaglia e con Enrico De Lotto contrabbasso Paolo Demontis armonica Donato Stolfi batteria, percussioni Testo Emiliano Poddi Musiche e arrangiamenti Enrico De Lotto Regia Giovanna Rossi Un tributo al mito di uno “sfuggente sogno americano”, con tutte le sue promesse e le sue contraddizioni: la libertà delle highways e l’oscurità delle strade di periferia, dove giovani amanti si fanno promesse di una vita migliore; la dura esistenza di lavoratori e di disoccupati e la ricerca perenne di una promised land. Biglietti: Intero € 12,00 - Ridotto € 11,00 Giovani € 8,00 - Ragazzi € 7,00 Corso Galileo Ferraris 266 - Torino tel. 011.19740280 - biglietteria@casateatroragazzi.it

57


appuntamenti a teatro e cabaret

ELIO in SPAMALOT dei Monty Python’s ELIO al Teatro Alfieri di Torino! Sì, dopo la notizia dello scioglimento del gruppo che ha lasciato increduli i tantissimi fan, Elio è impegnato in una nuova avventura, uno spettacolo che lo vede protagonista, uno degli appuntamenti più attesi della stagione. In scena, per Il Fiore all’occhiello di Torino Spettacoli, da martedì 16 a domenica 21 gennaio (da martedì 16 a sabato 20 gennaio ore 20.45 - domenica 21 gennaio ore 15.30), Spamalot, produzione in prima assoluta in italiano, firmata dal Teatro Nuovo di Milano, del Musical tratto da Monty Python e il Sacro Graal filmcult del più grande gruppo comico di tutti i tempi da cui l'umorismo e lo spirito di Elio e le storie tese hanno tratto ispirazione. A raccogliere la sfida dell’adattamento in italiano del musical scritto da Eric Idle e John Du Prez è Rocco Tanica grande appassionato conoscitore dell’opera dei Monty Python. La sua cifra comica mostra orgogliosamente l’influenza del sestetto inglese: difficile immaginare qualcuno più adatto a cui affidare questo

BALLETTO DI ROMA Mercoledì 17 gennaio 2018, ore 21 Teatro Colosseo Torino Giulietta e Romeo Rinnovato nell’allestimento e nel cast, torna una delle produzioni di maggior successo della compagnia del Balletto di Roma, Giulietta e Romeo, firmata dal coreografo e regista Fabrizio Monteverde. A trent’anni dalla creazione, la danza dell’amore impossibile rinasce sui palchi italiani, ricca della saggezza del tempo e dell’energia del presente. La Verona di Shakespeare si trasforma in un Sud buio e polveroso, reduce dal secondo conflitto mondiale. Poltronissima euro 27,60 / Poltrona euro 23,50 / galleria A euro 22,50 / galleria B euro 19,50 Bambini e universitari euro 19,50 / 16,40 /

difficile compito. “Trentaquattro anni fa vidi al cinema Monty Python, Il senso della vita – dice Tanica – e fu una folgorazione. È un onore essere stato scelto per quest’incarico”. Elio veste i panni di Re Artù e il suo ingresso nel cast completa il quadro e rende questa prima italiana di Spamalot un evento eccezionale. Il cast è inoltre composto da Pamela Lacerenza, Andrea Spina, Umberto Noto, Giuseppe Orsillo, Filippo Musenga, Thomas Santu e Luigi Fiorenti. L’ensemble dei danzatori è costituito da: Michela Delle Chiaie, Greta Disabato, Federica Laganà, Maria Carlotta Noè, Simone De Rose, Daniele Romano, Alfredo Simeone e Giovanni Zummo. Prezzi Biglietti Spamalot (riduzioni valide da martedì al giovedì, per gruppi e abbonati): posto unico platea € 35+1.50 prev - rid. € 28+1.50 posto unico galleria € 25+1.50 prev rid. (gruppi e abb.) € 20+1.50 TEATRO ALFIERI - Torino, p. Solferino, 4 - tel 011/5623800 - www.torinospettacoli.it acquisti online www.ticketone.it

16,40 / 14,40 Teatro Colosseo Via Madama Cristina 71 Torino 011.6698034 - 011.6505195

E' possibile anche l'acquisto online sulla piattaforma ciaotickets

THE FABULOUS EXPERIMENT NO.Q 14 gennaio 2018 ore 21 Teatro Murialdo Torino Steampunk Rock Musical in collaborazione con Aenima Recordings "The Fabulous Experiment no.Q" è uno spettacolo scritto e diretto da Paolo Vallerga, tratto dall’opera Steampunk “The Experiment no.Q” uscita in due album tra il 2014 e il 2016 per conto dell’etichetta discografica Aenima Recordings. La storia ha un ritmo incalzante ed epico, spinto da una musica Industrial Rock (con ampi respiri poetici) e da un’ambientazione in puro stile Verniano, ove strabilianti macchine a vapore guidano i destini dei personaggi. In questa versione per il Teatro Murialdo, i brani sono stati appositamente riarrangiati e saranno suonati e cantati dal vivo da alcuni membri del progetto originale, mentre le coreografie sono interpretate da un corpo di ballo formato da 20 giovani allievi della Scuola di Musical. Prevendita Accademia dello Spettacolo Torino, Via Villar 25 Orario continuato 9.30 - 19.30 Dal lunedì al venerdì

semplice Sabato 13 gennaio, ore 21.00 Casa Teatro Ragazzi e Giovani To Di Joseph Roth Con Roberto Anglisani Adattamento di Francesco Niccolini La vita di Mendel Singer, moderno Giobbe del romanzo di Joseph Roth, di sua moglie e dei suoi quattro figli, viene raccontata da Roberto Anglisani, che dà voce a tutti i pensieri dei protagonisti. Alle paure, alle speranze e alla disperazione, alle preghiere e alle rivolte. Biglietti: Intero euro 12,00 - Ridotto € 11,00 - Giovani € 8,00 - Ragazzi € 7,00 Corso Galileo Ferraris 266 - Torino tel. 011.19740280 - biglietteria@casateatroragazzi.it

58 teatro e cabaret

GIOBBE storia di un uomo


appuntamenti a teatro e cabaret CAB 41 cabaret Venerdi 12 gennaio Bella domanda "Bella domanda sciò" Da colorado 2017, i vincitori di "Eccezionale veramente" 2017 tornano al Cab 41 con il loro spettacolo. Lo scottante tema del lavoro ai tempi della crisi rivisitato in chiave comica. Un rocambolesco storytelling alla ricerca di un colloquio di lavoro sul filo del paradosso e del surreale, della vendetta e del non sense. Qui può esistere il luogo e il tempo dove i ruoli si rovesciano fino a confondersi e confondere. La irriverente comicità del giovane duo torinese Bella Domanda si appoggia sulle corde del surreale e vibra di freschezza cercando di cogliere sempre dalla quotidianità un punto di vista altro. Un’ora e mezza di comicità schietta, a ritmo incalzante e a prova di sbadiglio, tra giochi di parole, equivoci e gestualità marcata. Intero euro 13,00, Ridotto eu 11,00

Sabato 13 gennaio Enzo Paci "La paura fa 90"" Enzo Paci è un attore teatrale e cinematografico dal 2015 fa parte del cast di Colorado. Da sempre incuriosito dalle fragilità umane, Enzo Paci affronta nei suoi monologhi temi in cui mette a nudo vizi e virtù dell’uomo moderno, smascherandosi

lui stesso in prima persona e raccontando ad esempio l’incapacità di gestire la propria solitudine o la difficoltà nel fare delle scelte sentimentali o lavorativo, costantemente condizionato dalla terribile e castrante paura di fallire. Di questo ed altro parla “Buh! La paura fa 90” il nuovo spettacolo di e con Enzo Paci. Un viaggio spensierato attraverso l’emozione della Paura, dalle sue origini fino ad arrivare alle nuove ossessioni figlie dell’era contemporanea. Ma perché proviamo paura? Quanto ci limita la paura? E in fine, si può vivere senza paura? Queste sono le domande che si pone Enzo Paci durante lo spettacolo e alle quali cercherà di dare una risposta anche con l’aiuto del suo Personaggio Mattia Passadore. Possibile? Ho paura di no. Dal 2015 fa parte del cast fisso di Colorado.. Intero euro 15,00, Ridotto eu 13,00 Martedì 16 e Mercol 17 gennaio LABORATORIO COMICO "Lab 41" Il CAB 41 presenta il laboratorio della comicità più famoso di Torino, un progetto che vi accompagnerà ogni settimana, sino alla fine di Maggio. Il Cab 41 ha deciso di puntare molto sulla ricerca di nuovi talenti avvalendosi della collaborazione di Gianpiero Perone (cabarettista, attore teatrale, cantante e musicista). Gratuito Venerdi 19 e sabato 20 gennaio Claudio Lauretta "Mr Voice" Imitatore, attore e comico visto a Colorado 2017, Striscia la Notizia, Markette, Chiambretti Night, Glob e Zelig. Camaleontico e trasformista, con una formidabile mimica facciale, dà vita alle sue personalissime imitazioni di Di Pietro, Pozzetto, Vissani, Bossi, Celentano, Zucchero, Sgarbi e tantissimi altri. Claudio Lauretta si esibisce per due serate al Cab 41 nel nuovo show MISTER VOICE,

tenendo sempre alta l’attenzione dello spettatore, il quale, rimane sbalordito della grande presenza scenica dell’artista che alterna in sequenza, monologhi, imitazioni e canzoni, accompagnato da un talentuoso chitarrista, dalla verve comica irresistibile: il Maestro Sandro Picollo che recita la parte di quello, che in quel momento, vorrebbe essere altrove. Intero euro 15,00, Ridotto eu 13,00 Cab 41 Via f.lli Carle 41 Tel: 011 504985 cabaret convivio del filo illogico Tutti i venerdi nel nuovo locale di Torino, spazio ai migliori interpresti della risata. Venerdì 12 gennaio Cabaret con Beppe Altissimi. Beppe Altissimi è monologhista e battutista. Il suo cabaret è di forte ispirazione popolare con un’attenzione alla cultura e dialetto lombardo. Dirompente, spassosissimo è uno degli storici cabarettisti di Milano. Debutta al Derby Club di Milano, nel 1985. Inizia come imitatore, per poi passare nel corso degli anni, al cabaret puro, quello fatto di monologhi, improvvisazioni, parodie , buon gusto, e qualche imitazione. Via Scarlatti 2, Torino Tel. 3204211256

59


60 teatro e cabaret


61


Ariete Farsi prendere la mano dalla volubilità è la strada più breve per deludere chi vi sta vicino e da giorni attende una dimostrazione di correttezza da parte vostra. toro Ecco una novità che vi fa battere il cuore. Non siete molto lucidi dunque occorre sospendere ogni tipo di giudizio. Un consiglio si rivelerà prezioso. gemelli Tutto tranquillo all'orizzonte, dopo settimane all'insegna dell'insicurezza sul futuro; sia in amore che sul lavoro la situazione va normalizzandosi. cancro Dedicarsi ad un hobby sembra il modo migliore per stemprare ogni tipo di tensione e nervosismo, il più delle volte immotivati. Siate diplomatici. leone Dopo la tranquillità ritrovata in amore e sul lavoro nel campo delle amicizie sono previste novità, ma siate pronti ad evitare fraintendimenti. vergine Finalizzare tutti i sacrifici degli ultimi mesi è più che doveroso, anche perchè non è più tempo per dispersioni di energie o inutili rimandi. Incontri stimolanti.

62

oroscopo

bilancia Scontri da evitare in molti settori della vostra vita dove piuttosto che accettare discussioni sterili darete prova di sicurezza sui vostri mezzi. scorpione L'amore torna in primo piano, anche grazie ad un atteggiamento costruttivo che avete deciso di mettere in campo; calma apparente nella sfera professionale. sagittario Destinate attenzioni anche a chi ultimamente avete un po' trascurato, dato che i vostri mille impegni spesso vi fanno perdere di vista i veri affetti. Concentrazione. capricorno Il valore dell'amicizia è da sempre uno dei vostri capisaldi ma ultimamente alcuni episodi vi hanno amareggiato non poco; cercate un chiarimento al più presto. acquario Comprensione e senso del compromesso per riportare quella serenità che si era perduta.in molti settori della vostra vita. Siate tolleranti con chi ha sbagliato. pesci Ecco che finalmente vi siete decisi a voltare pagina, anche se il traguardo è lontano. Rimangono da perfezionare i dettagli di un cambiamento di vita importante.

il parere delle stelle


Newspettacolo torino 1153w  
Newspettacolo torino 1153w  

Il settimanale di eventi della citta di torino - cosa fare a torino dal 14 al 21 gennaio 2018