Page 47

appuntamenti a teatro e cabaret

IL LAVORO DI VIVERE di Andrée Ruth Shammah, con Carlo Cecchi dal 17 al 22 gennaio Teatro Gobetti Torino Martedì 17 gennaio 2017, alle ore 19.30, al Teatro Gobetti debutterà IL LAVORO DI VIVERE di Hanoch Levin, uno spettacolo di Andrée Ruth Shammah, interpretato da Carlo Cecchi, Fulvia Carotenuto, Massimo Loreto. Con la collaborazione per l’allestimento scenico di Gianmaurizio Fercioni, per i costumi di Simona Dondoni, per le luci di Gigi Saccomandi. Musiche di Michele Tadini. Ogni separazione è un duello all’ultimo sangue, tragico e comico allo stesso tempo. Tra sarcasmo e disperazione un uomo e una donna si affrontano in una lotta verbale dura, crudele ma anche ironica. Prematuramente scomparso nel 1999 a cinquantasei anni, l’israeliano Hanoch Levin è un autore molto rappresentato in Europa, meno in Italia. Il lavoro di vivere è uno dei suoi testi migliori: conflittuale, spietato, tra i più incisivi della sua copiosa produzione, commedia crudele e beffarda, dal ritmo secco e sincopato. Carlo Cecchi e Fulvia Carotenuto sono i due battaglieri protagonisti: incapaci di amare ancora, si sentono scaduti. Una notte l’uomo si alza inquieto, si interroga su chi gli dorma al fianco, fantastica su improbabili fughe con

lA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO Da sabato 14 gennaio 2017 si riaprono le porte del Teatro Carignano di Torino per il pubblico dei più piccoli con i l d e b u t t o d e L A B E L L A ADDORMENTATA NEL BOSCO: un classico senza tempo, una storia che è diventata film e cartone animato, e che rivive nella cornice del Teatro Carignano. Un’occasione dedicata ai ragazzi e alle loro famiglie per scoprire da vicino la più importante tra le sale teatrali storiche torinesi e una magnifica fiaba. La bella addormentata nel bosco da Charles Perrault sarà interpretata da Vittorio Camarota, Giorgia Cipolla, Clio Cipolletta, Marta Cortellazzo Wiel, Marcello Spinetta, Beatrice Vecchione, con la regia di Elena Serra. Lo spettacolo è prodotto dal Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale in collaborazione e grazie al sostegno del Gruppo Crédit Agricole Cariparma. La bella addormentata nel bosco andrà in scena al Carignano (fuori abbonamento) da giovedì 12 gennaio a domenica 7 maggio 2017: le visite sono programmate al mattino per le scuole. INFO: Tel. 011 5169555 Numero verde 800235333 www.teatrostabiletorino.it

altre donne, poi infierisce sulla moglie, vomita rancori repressi, la butta a terra. Dal nulla spunta un visitatore, un amico: vuole un’aspirina, forse vuole solo parlare, ma è investito dal rancore dei due. INFO: Tel. 011 5169555 - Numero verde 800235333 Orari degli spettacoli: martedì, giovedì e sabato ore 19.30; mercoledì e venerdì ore 20.45; dom ore 15.30. Intero € 27,00. Ridotto di legge € 24,00 Vendita on-line: www.teatrostabiletorino.it

Edith L’ultimo appuntamento della rassegna “Il cielo su Torino”, progetto dedicato alle giovani compagnie sostenute da STT, Sistema Teatro Torino, è programmato sabato 14 gennaio 2017, alle ore 19.30, al Teatro Gobetti con il debutto in prima nazionale dello spettacolo EDITH di e con Chiara Cardea e Elena Serra, per la regia di Elena Serra. Lo spettacolo sarà replicato al Gobetti domenica 15 gennaio 2017, alle ore 15.30. Nel 1972 Lee Radzwill, sorella di Jacqueline Kennedy, commissiona a David e Albert Maysles un documentario sulla sua famiglia. È così che i due cineasti fanno la conoscenza di Grey Gardens, una casa in rovina sull’oceano, e delle sue eccentriche abitanti. Dopo la decisione della committente di abbandonare l’idea del documentario, i Maysles proseguono autonomamente il lavoro, tornando nella villa e girando nel 1975 quello che diventerà un capolavoro del direct cinema: Grey Gardens, l’indimenticabile ritratto di Edith Ewing. Bouvier Beale e sua figlia Edith Bouvier Beale, zia e cugina di Jacqueline Kennedy. Le due Edith, protagoniste fino agli anni 50 della vita mondana newyorkese, divennero in seguito simbolo di

scandalo e decadenza: volontariamente isolate nella loro villa a East Hampton, si abbandonarono al degrado, anno dopo anno, in una casa sommersa dalla spazzatura e invasa da gatti, zecche e procioni. Il documentario fotografa con spietatezza ed empatia la loro vita quotidiana. L’adattamento teatrale di Elena Serra e Chiara Cardea si concentra sul rapporto tra le due donne, fatto di recriminazioni e affetto, amore e odio. INFO: Tel. 011 5169555 Numero verde 800235333 Orari: sabato 14 gennaio 2017, ore 19.30 e domenica 15 gennaio 2017, ore 15.30. Intero 27,00. Ridotto di legge €24,00 Biglietteria del Teatro Stabile di Torino | Teatro Gobetti - via Rossini 8, Torino orari: dal martedì al sabato ore 13.00/19.00 - Vendita on-line: www. teatrostabiletorino.it

47

Newspettacolo torino 1108w  

il settimanale di musica e tempo libero della citta di torino - eventi dal 12 al 19 gennaio 2016

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you