Page 1

Ottobre 2017

Cuneo

anno 25, n. 771 copia omaggio


5

sommario

musica i tour

6

musica appuntamenti del mese

18 24

22

teatro

40

varie:

44

feste, sagre

guida ai locali

26

28

50

40

oroscopo

62 30

L'autunno ci riporta le stagioni invernali di club e discoteche senza però abbandonare le sempre numerose rassegne e sagre di piazza. Ricordiamo che News Spettacolo Cuneo edizione cartacea è distribuito gratuitamente in tutta la Provincia e che navigando su newspettacolo.com sono sempre consultabili centinaia di pagine frutto di aggiornamenti quotidiani; on line su newspettacolo.com anche il cartaceo sfogliabile ad alta definizione cliccando su SFOGLIA LA RIVISTA. Buon divertimento!!! Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/'93 Iscrizione al Registro Naz. della Stampa n° 4734

Direttore responsabile: Fabio Licata Tel: 348.7118704 fabio.licata@newspettacolo.com Proprietà: News Spettacolo Edizioni snc (To) Stampa: La Grafica - Boves (Cn) La Direzione non assume alcuna responsabilità per: marchi, foto e slogan usati dagli inserzionisti per cambiamenti di date, orari, luoghi degli spettacoli. Il materiale inviato non viene restituito. Nessuna parte di questa rivista, comprese le inserzioni pubblicitarie, può essere riprodotta senza l’autorizzazione scritta dell’editore

Concessionaria per Cuneo: Edizioni B.L.B. snc Responsabile commerciale Cuneo: Giorgio Bonifante Tel: 335.5304534 Direzione commerciale testata: Andrea Becchio Tel 348.33.33.973 e-mail: cuneo@newspettacolo.com

5


il calendario concerti ALBERT LEE: 20/10 Teatro Toscanini, Chiari (BS) www.barleyarts.com Aldous Harding: 31/10 sPAZIO 211, Torino eu 12 La cantautrice neozelandese torna con il nuovo lavoro, “Party ALL TIME LOW: 16/10 Estragon Club, Bologna Ingresso in prevendita 27,00 euro + pr; in cassa 32 euro Saranno i britannici Creeper i primi guest di questo attesissimo tour europeo alt-J: 1/02/2018 Palalottomatica di Roma www.livenation.it Da 36 a 44 euro + pr Gli alt-J sono una delle band alternative rock più apprezzate di sempre. Nella scena da poco tempo (il loro primo album ‘An Awesome Wave’ è uscito nel 2012) sono riusciti ad imporsi subito come gli ‘artist to watch’ e rapidamente hanno reclutato orde di fan. Oggi, nel 2017, alla luce del loro terzo album in studio intitolato ‘RELAXER’, annunciano il nuovissimo tour mondiale, che arriverà in Italia il 1° Febbraio 2018, al Palalottomatica di Roma.

Ásgeir: 21/11 Locomotiv Club, Bologna www.locomotivclub.it Biglietto: 15,00 euro + d.p. A quattro anni dal pluripremiato “In The Silence”, il compositore e polistrumentista islandese che ha conquistato il mondo e venduto milioni di copie torna con “Afterglow” Avey Tare: 17/11 Santeria Social Club Milano 17,00 euro + d.p. su www.ticketone.it www.santeriasocial.club David Portner, aka Avey Tare, leader e fondatore degli Animal Collective, arriva in Italia per un’unica data con il suo nuovo album in studio, “Eucalyptus”, in uscita il 21 luglio per Domino

Banks: 10/11 Estragon, Bologna; 11/11 Fabrique, Milano www.vivoconcerti.com Cantante, poetessa, pianista, narratrice, per la prima volta in Italia. A settembre 2016 pubblica “The Altar”, nuovo album che debutta alla 17esima posizione della US Billboard 200, con 14 mila copie AMBER RUN: vendute; nella UK Album Charts 7/11 Serraglio, Milano arriva alla posizione 24 vendendo ingresso 8,00 euro + d.p. in prepiù di 3mila copie la prima settivendita su www.musicluge.com mana. La presenza vocale e la Nuova scena indie pop inglese capacità della cantautrice statunitense di spaziare da un genere ARA MALIKIAN: all’altro (hip-hop, pop, r & b, 23/11 Teatro Colosseo, Torino alternative, electronic…) ipnotizDa 29,30 a 40,80 euro Prodigio armeno-libanese del vio- zerà il pubblico italiano in due live imperdibili. lino, divo dei territori ispanici di tutto il mondo, con il suo impeBENJAMIN CLEMENTINE: tuoso mix di grande virtuosismo 18/12 Teatro Degli Arcimboldi, classico e tutta la cultura etnorock Milano da 22,00 a 43 euro www.indipendente.com ARCANE ROOTS: Benjamin Clementine ha 28 anni, 30/09 Legend Club, Milano una grande voce e tantissimo La band inglese torna con il talento. Di nazionalità inglese, è nuovo album 'Melancholia Hymns', in uscita il 15 settembre cantante, musicista e poeta, fa della propria poliedricità una per Easy Life Records chiave vincente. I suoi testi, spesso autobiografici, parlano di vita ASAF AVIDAN: vera, difficoltà e attimi vissuti 24/11 Auditorium Parco Della sempre intensamente. Scoprite la Musica, Roma; musica dal vivo di Benjamin 26/11 Teatro Verdi, Firenze; Clementine, il 18 Dicembre 27/11 Teatro Duse, Bologna all’ambito e spettacolare Teatro www.internationalmusic.it

6

MUSICA

degli Arcimboldi di Milano, dove canterà i brani estratti da ‘At Least For Now’, ‘Cornerstone’ e ‘Glorious You’, il suo album di debutto e i due EP pubblicati durante gli ultimi quattro anni. BETH DITTO: 30/09 Fabrique, Milano euro 25 + pr www.ticketone.it Beth Hart: 14/11 Teatro del Verme, Milano www.indipendente.com Beth Hart è una delle più grandi donne della scena classic rock mondiale. I suoi album hanno raggiunto la vetta di moltissime classifiche di tutto il mondo Biagio Antonacci: 21/12 Pala Alpitour, Torino Presentazione nuovo album

da 37,00 a 75,00 euro + pr www.torinoconcerti.com info line +39 011.616.49.71 Big Bang ogr Torino: la grande festa di inaugurazione delle OGR, gratuita per tutti e lunga due settimane ogrtorino.it 30/09 Giorgio Moroder featuring the Heritage Orchestra & the Ensemble Symphony Orchestra 30/09 ELISA Live / GHALI Live 7/10 OMAR SOULEYMAN Live 7/10 DANNY L. HARLE live 14/10 ATOMIC BOMB 14/10 THE CHEMICAL BROTHERS DJ Set Black Rebel Motorcycle Club: 30/11 Fabrique di Milano 27 euro + prev


il calendario concerti Brant Bjork: 17/10 Blah Blah Torino Prevendite direttamente al BLAH BLAH (via Po 21) 16 euro “The Desert Boogieman”, padre dello stoner rock ed ex Kyuss, Fu Manchu, Vista Chino: questo il biglietto da visita di Brant Bjork BRYAN ADAMS: 10/11 Kioene Arena, Padova; 11/11 Mediolanum Forum, Mi; 12/11 Palalpitour, Torino; 14/11 Palalottomatica, Roma; 15/11 105 Stadium, Rimini; 16/11 Palasport, Bolzano Biglietti su www.dalessandroegalli.com e www.ticketone.it BRYSON TILLER FEATURING SZA: 13/11 Alcatraz, Milano ore 20 www.trapsoul.com. www. dalessandroegalli.com www.ticketone.it Sulla scia del lancio del suo album ‘True to Self’, Bryson Tiller arriva in Europa il 17 ottobre a Marsilia e toccherà 13 nazioni e 23 città. Il tour europeo vede la presenza di SZA, che ha recentemente lanciato il suo album Ctrl ottenendo notevole successo. caparezza: 7/12 Pala Alpitour, Torino Prezzo del biglietto in prevendita: a partire da €25,00+d.p www.vertigo.co.it A tre anni di distanza da “Museica”, Caparezza torna con un nuovo album il 15 settembre CARMEN CONSOLI: 8/11 Teatro Colosseo, Torino da 25,90 a 52,80 euro Info T 011 6698034 - 011 6505195 www.teatrocolosseo.it Dopo il fortunatissimo tour italiano della scorsa primavera col quale si è esibita nei più prestigiosi teatri d’Italia Carmen Consoli torna in Europa con “Eco di sirene – European Tour”. In trio sul palco con un concerto suonato in punta di plettro insieme a Emilia Belfiore e Claudia della Gatta Carvin Jones Trio: 20/10 Gilgamesh Live Music, Torino - euro 10 Tel 3409883436 info@ilmagazzinodigilgamesh.it Da Phoenix (Arizona), uno dei

migliori chitarristi Blues al mondo CHARLES AZNAVOUR: 13/11 Teatro degli Arcimboldi, Mi Biglietti disponibili in esclusiva sul circuito Ticketone.it Cantautore, attore, diplomatico impegnato, a 93 anni Aznavour non smette di stupire! Con la sua voce inconfondibile, tanto da meritare il soprannome di “Charles Aznavoice”, Aznavour ha dei numeri da record, con 300 milioni di dischi venduti nel mondo e 80 film all’attivo. Settant’anni di lunga e onorata carriera che il 24 agosto sono stati suggellati da una stella in suo onore sulla “Walk of Fame”! Lo scorso anno, inoltre, l’artista si era regalato un tour internazionale, macinando sold out ad Amsterdam, Dubai, Praga, Antwerp, Osaka, Tokyo, Barcellona, Marbella, Trélazé, Monaco e Verona. Cigarettes After Sex: 1/12 Fabrique, Milano 20,00 euro + 3,00 prevendita; 2/12 Monk club Roma 20,00 euro + 3,00 prevendita www.vivoconcerti.com la band rivelazione dell'anno torna in Italia per due date CNCO: 24/10 Fabrique, Milano Biglietti su www.ticketone.it Info www.livenation.it I CNCO sono la boy-band latina del momento e sono divenuti un fenomeno mondiale grazie al successo del loro album di debutto Primera Cita. Club to club: 1-7/11 Torino Prevendite www.mailticket.it 1/11 Reggia di Venaria Bill Kouligas (DE) live VISIBLE CLOAKS (US) live / Italian debut 2/11 OGR Torino Kamasi Washington (US) live POWELL + Wolfgang Tillmans (UK) live a/v / Italian debut exclusive ArteTetra (IT) live a/v Richard Russell (UK) presents: everything is recorded 3/11 Lingotto Main stage:

Nicolas Jaar (US - CL) live Arca & Jesse Kanda (VE – UK) live / Italian debut exclusive Ben Frost (AU) live A/V / Italian debut exclusive Bonobo (UK) live The Black Madonna (US) Amnesia Scanner (AS) live Red Bull Music Academy Stage: Demdike Stare (UK) live Jlin (US) live Kelly Lee Owens (UK) live Laurel Halo (US) live Ninos Du Brasil (IT) live Not Waving (IT) live Shapednoise (IT) live Yves Tumor (US) live a/v 4/11 Lingotto Main stage: Richie Hawtin Close(CA) live a/v / Italian debut exclusive Jungle (UK) live / Italian exclusive

Liberato (IT) live a/v / exclusive show in 2017 Mura Masa (UK) live / Italian exclusive Helena Hauff (DE) Red Bull Music Academy Stage: Actress (UK) live Dan Denorch (INT) - Janus Gabber Eleganza (IT) performing The Hakke Show Jacques Greene (CA) live Lanark Artefax (UK) live Lorenzo Senni (IT) live K a r y y n (SY/US) live - Italian debut exclusive M a n a (IT) live a/v / Italian debut exclusive Smerz (NO) live / Italian debut exclusive 4-7/11 OGR Torino Kraftwerk 3-D: THE CATALOGUE 1 2 3 4 5 6 7 8 (DE) / Italian debut exclusive

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

7


il calendario concerti Cold Specks: 21/10 Quirinetta, Roma 10 euro + d.p. Prevendite disponibili su www. booking.viteculture.com La canadese Cold Specks, dopo l’esordio con “I Predict A Graceful Expulsion”, che l’ha fatta conoscere al pubblico come stella emergente tra le voci black e soul contemporanee, e il secondo acclamato album Neuroplasticity, annuncia il suo ritorno con un nuovo Lp in uscita a fine anno

sanno combinare arte, suoni e immagini come i Pumarosa. “Cantare e festeggiare è un modo per liberarci dall’oppressione. EMA ha iniziato il suo percorso artistico con il desiderio di esiliarsi. Dopo il successo di Past Life Martyred Saints e il profetico The Future’s Void nel 2014, la cantautrice si è ritirata a Portland nell’Oregon, in un appartamento modesto e tutt’altro che alla moda. Ritorna ora con il ritratto di un mondo allo stesso tempo familiare e alieno: The Outer Ring.

CRISTINA DONA': 26/10 Hiroshima Mon Amour, To euro 15 - 011 3176636 Tregua 1997- 2017 Stelle buone

Diana Krall: 12/10 Teatro degli Arcimboldi, Mi www.dalessandroegalli.com; 13/10 Auditorium Parco della Musica, Roma www.dalessandroegalli.com

DARDUST: 24/11 Hiroshima Mon Amour, To euro 10 - 011 3176636 David Guetta : 20/01/2018 Mediolanum Forum, Milano ore 21 Golden Circle – Parterre in piedi euro 70,00 + 10,5 ddp; Parterre in piedi eu 45,00 + 6,75 ddp; Tribuna Numerata – Anello A euro 50,00 + 7,5 ddp; Tribuna Gold Numerata – Anello B euro€ 50,00 + 7,5 ddp; Anello B e C Non Numerato eu 45,00 + 6,75 p Show con un impianto luci e laser di primo livello, tre pannelli a LED, uno centrale e due laterali, Depeche Mode: 9e11/12 Pala Alpitour, Torino - in apertura Pumarosa; 13/12 Unipol Arena, Bologna in apertura Pumarosa; 27e29/01 Mediolanum Forum Mi in apertura EMA Biglietti livenation.it e ticketone.it I Pumarosa sono una band formata da Isabel Muñoz-Newsome, Nicholas Owen, Tomoya Suzuki e Jamie Neville. I quattro membri, spinti dal desiderio di evadere lo schema più tipico e quasi ‘familiare’ che contraddistingue le band, hanno mostrato ambizione e imprevedibilità, caratteristiche presenti nel loro disco di debutto, intitolato The Witch. Nel loro album i Pumarosa presentato una serie di canzoni che tratteggiano il Presente: collettivismo, frustrazione, euforia, femminismo, politica, aggressività e amore. Pochi artisti

8

EDITORS: 22/04/2018 Mediolanum Forum, Milano. Biglietto: 25 / 30 / 35 / 40 euro + d.p. www.dnaconcerti.com Dopo il successo dell’ultimo tour e dell’ultimo album "In Dream" la band inglese torna nel nostro paese per un’unica data ad aprile a Milano per presentare i successi degli album pubblicati sino ad oggi e il nuovo lavoro di cui non si conosce ancora il titolo ma la cui pubblicazione è prevista nei prossimi mesi. EDOARDO BENNATo: 24/11 Teatro Colosseo, Torino Da Euro 29,40 a 41,00 T 011 6698034 - 011 6505195 ELisa: 30/09 OGR Torino, con Ghali gratuito Per info www.ogrtorino.it Ennio morricone: 1/12 UnipolArena, Bologna; 2/12 Mediolanum Forum. MI www.dalessandroegalli.com ENRICO RUGGERI e i DECIBEL: 24/10 Le Roy, Torino; 6/11 Fabrique, Milano www.decibelmusic.com Il “Decibel Party” si sdoppierà: il 24 ottobre al Le Roy di Torino e il 6 novembre al Fabrique di Milano la band terrà i suoi ultimi due concerti della stagione. Saranno due feste nelle quali il pubblico sarà chiamato a diventa-

MUSICA

re protagonista, con varie indicazioni che Enrico e soci daranno al momento opportuno...Sarà un continuo alternarsi tra brani storici e canzoni del fortunato album “Noblesse Oblige”. Sul palco, oltre a ENRICO RUGGERI, SILVIO CAPECCIA e FULVIO MUZIO ci saranno Paolo Zanetti (chitarre) Fortu Sacka (basso) e Alex Polifrone (batteria). ERMAL META: 19/10 Teatro Colosseo, Torino Da 23,50 a 41,20 euro www.teatrocolosseo.it T 011 6698034 - 011 6505195 EVANESCENCE: 19/03/2018 Teatro degli Arcimboldi, Milano da 50 a 85 euro + pr Synthesis Pre-show Experience

with Evanescence: €335 euro; Evanescence Synthesis VIP Bundle: euro170 Sarà uno show completamente diverso, dove la frontwoman Amy Lee con la sua voce e la sua grinta riarrangerà, in chiave prettamente acustica, i brani più celebri della loro carriera, accompagnata da una grande orchestra. La band statunitense, pluripremiata ai Grammy Awards, sta per tornare il 10 novembre con “Synthesis”, probabilmente il loro album più ambizioso di sempre, dove, oltre a due brani inediti, rivisitano alcune delle loro migliori canzoni d’amore con l’aiuto di un’intera orchestra unita all’elettronica, agli strumenti della band e ai virtuosismi di voce e pianoforte di Amy Lee.


il calendario concerti FABRI FIBRA: 20/10 Teatro Concordia di Venaria Reale (TO) Euro 34 info line +39 011.616.49.71 Parte il 20 ottobre il tour con cui Fabri Fibra porterà “FENOMENO”, il nuovo disc uscito il 7 aprile FATES WARNING: 20/01/2018 Legend Club, Mi; 21/01/2018 Orion Club, Roma Ingresso 25 euro + d.d.p Tornano in Italia i Fates Warning, tra le band pioniere del progressive metal, in grado di influenzare gruppi del calibro di Dream Theater, Shadow Gallery e Vanden Plas FATHER JOHN MISTY: 16/11 Fabrique, Milano euro 20 + pr Info: indipendente.com Dal 2012, Father John Misty aka Josh Tillman è inaspettatamente emerso come una peculiare ed una unica voce nel panorama musicale mondiale. Che sia conosciuto per i suoi testi, o le sue live performance dalla travolgente emotività, è sicuramente riuscito a ritagliarsi uno spazio definito all’interno della scena musicale. Findlay: 17/11 Serraglio, Milano Euro 12,00 + 1,80 prevendita tessera Acsi obbligatoria 5,00 eu FLEET FOXES: 10/11 Fabrique, Milano 30 euro + diritti di prevendita www.indipendente.com Quando nel 2008 i Fleet Foxes pubblicarono il loro omonimo debutto discografico, il successo arrivò immediatamente. Oggi, nel 2017, i Fleet Foxes sono tornati con il terzo album, dopo una pausa di sei anni, ‘Crack Up’ FRANCESCO DE GREGORI: 14/10 Teatro della Concordia, Venaria Reale euro 34,50 info line +39 011.616.49.71 www.fepgroup.it FRANCO BATTIATO: 11/11 Teatro Colosseo, Torino Da Euro 35,20 a 64,60 T 011 6698034 - 011 6505195 FRANCOBOLLO: 21/11 Freakout Club, Bologna; 22/11 Circolo Ohibò, Milano

Svedesi ma inglesi di adozione, l'esordio dei Francobollo è pura dinamite pop rock anni '90, tra Weezer e Teenage Fanclub Galantis: 16/02/2017 Fabrique, Milano Euro 25,00 + 3,75 prev www.vivoconcerti.com Gianni Morandi: 3/03/2018 Pala Alpitour di Torino prev www.ticketone.it Platea A Numerata euro 69,00 Platea B Numerata euro 67,00 Platea C Numerata euro 62,00 I Anello Gold Numer euro 57,00 I Anello Numerato euro 50,00 I Anello Frontale euro 49,00 I Anello Curva Numerato 45,00 II Anello Numerato euro 35,00 II Anello Frontale Numerato 30,00 E’ “d’amore d’autore” il titolo del 40esimo album di inediti di Gianni Morandi, in uscita su iTunes dalla sera del 16 novembre

Franco Battiato

GIGI D'ALESSIO: 4/11 Teatro Colosseo, Torino Da Euro 29,50 a 58,70 T 011 6698034 - 011 6505195 GIOVANNI ALLEVI: 6/01/2018 Teatro Colosseo, Tor Da Euro 25,50 a 44,00 T 011 6698034 - 011 6505195 GOGOL BORDELLO: 2/12 Live Music Club, Trezzo Sull’adda (MI) special guests: LUCKY CHOPS Ingresso in prevendita: 25,00 eu + ddp; Ingresso in cassa: 30,00 € circuiti Ticketone, Vivaticket, Mailticket e Bookingshow GRAMATIK: 3/11 New Age, Roncade (TV); 4/11 Estragon, Bologna; 5/11 Orion, Ciampino (RM); 6/11 Alcatraz, Milano 20 + prev Info: www.barleyarts.com Grayson Capps Band: 27/10 Gilgamesh Live Music, To euro 10 Tel 3409883436 info@ilmagazzinodigilgamesh.it Originario del South Alabama, è autore di sei brani della colonna sonora "Una canzone per Bobby Long" di Shainee Gabel con Scarlett Johansson e John Travolta

Harley Flanagan: 9/12 Legend Club, Milano Ingresso 16 euro + d.d.p Prevendite disponibili sui circuiti Ticketone, Mailticket, Vivaticket e Bookingshow La leggenda del punk hardcore new yorkese Harley Flanagan sarà a breve in Italia per un’unica e devastante tappa. Ad accompagnarlo per tutte le tappe del tour europeo i Lifesick, una violenta commistione tra sludge, black metal e hardcore direttamente dalla Danimarca. HARRY POTTER live: 1,2,3/12 Auditorium Conciliazione, Roma; 27,28/12 Teatro degli Arcimboldi, Milano

A grande richiesta Roma e Milano a dicembre saranno le location ufficiali del secondo capitolo delle serie dei cine-concerti dedicati ad Harry Potter che l’Orchestra Italiana del Cinema sta eseguendo dall’anno scorso. Si tratta di un’esperienza unica che farà rivivere la magia del film in alta definizione tramite uno schermo di ben 14 metri HARRY STYLES: 2/04/2018 Mediolanum Forum d’Assago (MI); 4/04/2018 Unipol Arena, Roma www.hstyles.co.uk A grandissima richiesta Harry Styles ha aggiunto 56 nuovi show nel 2018 al suo tour che ha già fatto registrare il tutto esaurito nel mondo

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

9


il calendario concerti HAYSEED DIXIE: 1/03/2018 Locomotiv Club, Bo; 2/03/2018 Quirinetta, Roma; 3/03/2018 Serraglio, Milano

Husky: 14/10 Serraglio, Milano www.serragliomilano.org euro 15,00 + pr

H.E.A.T.: 5/11 Legend Club, Milano 20,00 euro + d.d.p. A quasi quattro anni di distanza dagli ultimi incredibili show italiani tornano a breve nel nostro paese gli H.E.A.T.! La band che negli anni 2000 ha fatto rinascere il glam rock si esibirà infatti il prossimo 05 novembre al Legend Club di Milano per un’unica data italiana! Un grande ritorno non solo sul palco bensì anche discografico: “Into The Great Uknown” il quinto album in studio della band, è uscito il 22 settembre per la l’etichetta earMUSIC. Il disco che ha già ricevuto ottime votazioni dalla stampa internazionale, è stato anticipato dai singoli “Redefined” e “Time On Our Side”, di cui sono stati pubblicati i videoclip ufficiali

IAN HUNTER AND THE RANT BAND 16/10 Blooom di Mezzago (MB). 30,00 euro + prev. Ian Hunter è da sempre venerato come uno dei performer più appassionati di rock’n’roll e come uno dei più importanti cantautori del nostro tempo. IRON & WINE: 5/02/2018 Santeria Social Club, Iron & Wine Milano 20 euro+d.p. www.vivaticket.it L'acclamato cantautore statunitense Sam Beam, dopo anni di assenza, torna in Italia per un’unica data in occasione dell’uscita del nuovo attesissimo album Beast Epic a firma IRON & WINE, uscito il 25 agosto su Sub Pop. Si tratta del primo lavoro di inediti dai tempi di Ghost On Ghost, uscito nel 2013. Nel mezzo, 2 anni fa, Beam era stato pubblicato l’album di cover Sing Into My Mouth, realizzato insieme a Ben Bridwell dei Band Of Horses.

Helen Money: 1/10 Blah Blah Torino La violoncellista americana, dopo aver girato negli anni scorsi l'Europa con Shellac, Mono, JACOB SARTORIUS: Portishead, torna per il suo primo 13/10 Alcatraz, Milano ore 19,30 tour da headliner www.dalessandroegalli.com Featuring Special Guest: LUKAS HERCULES & LOVE AFFAIR: 6/12 Santeria Social Club, Milano RIEGER with: BARS & MELODY + THE BOMB DIGZ 20 euro + diritti di prevendita 7/12 Locomotiv Club, Bologna James Blunt: 15 euro + diritti di prevendita 12/11 Palalottomatica, Roma; www.indipendente.com 13/11 Mandela Forum, Firenze; Hercules & Love Affair è il proget14/11 Mediolanum Forum, Mi to musicale del musicista e DJ Info su www.livenation.it americano Andrew Butler. Nel 2008 con il singolo ‘Blind’, Jamiroquai: miglior canzone dell’anno per 20/11 Mediolanum Forum Pitchfork, sconvolgono il dance- www.livenation.it floor di fine anni ’00 e portano al successo l’intuizione di Butler: far JASON DERULO: 11/03/2018 Mediolanum Forum, incontrare la dance con il pop. Mi da 35 a 45 euro + pr HIPPO CAMPUS: www.livenation.it 30/09 Tunnel, Milano euro 13 Uno dei cantanti piú amati e www.indipendente.com seguiti della scena r&b mondiale. Jason Derulo torna in Italia, per la Hurts: prima volta al Mediolanum Forum 28/11 Fabrique, Milano di Milano, per presentare i vecchi 30 euro + diritti di prevendita e nuovi successi al pubblico, www.indipendente.com Gli Hurts, duo synth pop tra i più Domenica 11 Marzo. importanti della scena internazio- Con più di 6.3 miliardi di ascolti nale, tornano per promuovere il in streaming, 8 milioni di iscritti loro quarto album Desire al canale Youtube e più di 4

10

MUSICA

miliardi di visualizzazioni, Jason Derulo è conosciuto da tutti. Chiunque ha cantato almeno una canzone dell’artista Americano. Fa ballare, coinvolge e la sua musica è forte. Con i singoli ‘Want To Want Me’ (4 dischi di Platino), ‘Talk Dirty’ (Doppio Platino), fino al più recente ‘Swalla’ cantato in collaborazione con Nicki Minaj e Ty Dolla $ign, Jason Derulo si è presentato e fatto conoscere da tutti grazie al suo carisma e energia sul palco, trascinando anche i più riluttanti sul dancefloor. JAZZ:RE:FOUND: 29/11- 3/12 Torino www.jazzrefound.it Prevendite attive su Resident Advisor, con “Super Early Bird” 10/10 MILANO h 21:30 | Santeria Social Club AZIMUTH 11/11 MILANO h 21:30 | Base

THUNDERCAT In collaborazione con Linecheck e Milano Music Week 29/11 TORINO h 21:00 | Spazio Q35 CORY HENRY & THE FUNK, APOSTLES, TECHNOIR 30/11 TORINO h 21:00 | Spazio Q35 JAMES SENESE NAPOLI CENTRALE, BRADLEY ZERO 1/12 TORINO h 19:00 | Spazio Q35 GOLDIE
, RONY SIZE, JAMESZOO, LEFTO, CAPOFORTUNA 2/12 TORINO h 19:00 | Spazio Q35 MOTOR CITY DRUM ENSEMBLE, CASINO ROYALE, CHASSOL, MOSES BOYD, NICKY SIANO PEGGY GOU, TAMA SUMO, INDIAN WELLS 3/12 TORINO h 16:00 | Magazzino sul Po JZ:RF SPECIAL CLOSING


il calendario concerti JOSHUA RADIN: 13/11 Serraglio Milano euro 18,00 + prev; 14/11 Locomotiv Club, Bologna euro 18,00 + prev Info: www.barleyarts.com Torna il cantautore folk statunitense JP COOPER: 15/11 Dude club Milano 15,00 euro + prevendita Recentemente ha scalato le classifiche inglesi con “Semptember Song”, “Perfect Stranger” e “Birthday” (parte della colonna sonora del film “Cinquanta sfumature di nero”), ed è considerato una delle voci più promettenti del panorama pop internazionale. Musicista britannico autodidatta, muove i suoi primi passi nella scena Indie Rock per poi avvicinarsi al coro gospel 'Sing Out'. La sue straordinarie doti vocali sembrano fondere perfettamente il meglio di entrambi i mondi. JULIA HOLTER: 1/12 Sexto ‘Nplugged Winter; 2/12 Locomotiv Club, Bologna; 3/12 Quirinetta, Roma La cantautrice e compositrice americana arriva in Italia a con il suo nuovo lavoro, “In The Same Room”, che fa parte del progetto “Documents” della Domino Records KATY PERRY: 2/06/2018 UnipolArena, Bologna www.dalessandroegalli.com La parte europea di “Witness: the Tour” partirà il 23 maggio 2018. Il nuovo album Witness è uscito il 9 giugno

band è stato ANNULLATO KRAFTWERK – 3D: 4-7/11 OGR (corso Castelfidardo), Torino Biglietti su www.ogrtorino.it Prezzo: euro 47 + €3 prevendita Dal 4 al 7 novembre i Kraftwerk, pionieri tedeschi della musica elettronica, porteranno alle OGR in anteprima italiana la loro serie di concerti in 3D "The Catalogue – 1 2 3 4 5 6 7 8" la la land in concerto: 5/10 Gran Teatro Geox - Padova; 7-8/10 Teatro Arcimboldi, Milano www.vivoconcerti.com La La Land con orchestra: la magia di uno dei film più acclamati del 2016, dal vivo LALI PUNA: 16/11 Hiroshima Mon Amour, To euro 15 - 011 3176636 by Todays Festival Presentazione di Two Windows, il nuovo album pubblicato a cinque anni di distanza da "Our Inventions", per l'etichetta berlinese Morr Music. Realizzato in circa due anni, "Two Windows" è un album composito, che parla di emancipazione e segna un nuovo inizio per la band sia dal punto di vista musicale, sia sul piano lirico. Il disco, infatti, è il primo registrato dopo l'abbandono di Markus Acher (Notwist). Ispirato da sonorità più “club oriented”, "Two Windows" è un album seducente e misurato, in cui un songwriting emozionale si fonde con ritmi più energici, senza rinnegare l'attitudine pop radicata nel sound originario della formazione.

KING KRULE: 28/11 Magazzini Generali, Milano euro 20 + pr www.magazzinigenerali.org Anticonvenzionale, sfrontato, crudo. A soli 23 anni King Krule, proveniente dal sud est di Londra, ha saputo costruirsi la reputazione di una delle voci più crude e sorprendenti della nuova generazione di musicisti.

LEE FIELDS & THE EXPRESSIONS 30/10 Serraglio, Milano eu 15 + pr www.barleyarts.com «Mentre altri della sua epoca si sono spenti o sono scomparsi, Fields è ancora qua e la sua voce è ora più appassionata e deliziosa che mai»: così Alex Robert Ross di Noisey definisce Lee Fields, che insieme ai suoi The Expressions sarà in Italia per KLANGSTOF: 25/11 Covo, Bologna euro 10 + p un’unica data autunnale. È difficile trovare un altro cantante attivo ai nostri giorni che abbia un KODALINE: background paragonabile a quello 19/11 Alcatraz, Milano A causa di un ritardo nella pubbli- di Lee Fields: esordio discografico nel 1969, album su tredici diffecazione del loro nuovo album in studio, tutto il tour europeo della renti etichette, e oltre 47 anni di

12

MUSICA

attività nel mondo della musica. Supportato da The Expressions e il loro soul, lo scorso novembre Lee Fields ha pubblicato Special Night su Big Crown Records. LENNY: 5/10 Tunnel Club, Milano eu 20 + prevendita

album, “Melodrama” LUCIANO LIGABUE: 10-11/10 Pala Alpitour, Torino www.torinoconcerti.com Riparte lunedì 4 settembre, dal “105 Stadium” di Rimini, il tour “MADE IN ITALY - PALASPORT 2017”, che vede LUCIANO LIGABUE protagonista dei palazzetti di tutta Italia per presentare alcuni brani dell’ultimo album “MADE IN ITALY”, oltre ai suoi grandi successi.

LEROY SANCHEZ: 20/10 Tunnel Club, Milano eu 20 + prevendita Nato in Spagna e attualmente americano di adozione, Leroy Sanchez è una star di Youtube. Lydia Lunch & Cypress Con le sue cover, sono anni che fa Grove: parlare di se. 26/11 Blah Blah, Torino Nuovo album e tour in Italia per il LORDE: progetto desert blues di Lydia 12/10 Fabrique, Milano Lunch con Cypress Grove: Under euro 35,00 + d.p. sold out The Covers è appunto una raccolwww.fabriquemilano.it La cantautrice neozelandese, che ta di brani pescati tra il classic rock e le chicche più nascoste con “Royals” ha conquistato il dell'underground mondo, presenta il suo secondo


il calendario concerti Machine Gun Kelly: 11/10 Gran Teatro Geox, Padova; 12/10 Spazio 900, Roma www.livenation.it Machine Gun Kelly, 26 anni, è il rapper americano del momento

A partire da euro 37.00 + d.p. Presentazione nuovo album dal titolo “Heaven’s Upside Down”.

MARILLION: 4/10 Teatro degli Arcimboldi, Milano ore 21.00 - biglietti in prevendita su Ticketone Durante la serata il gruppo musicale rock progressivo britannico eseguirà grandi classici di repertorio e numerosi brani estratti dal nuovo album “FEAR” (acronimo di Fuck Everyone And Run, diciottesima opera in studio e pubblicata nel settembre del 2016), alcuni suonati per la prima volta in Italia. La performance musicale sarà impreziosita da un coinvolgente light show.

MARK LANEGAN BAND: 29/10 Vox, Nonantola (Modena); 30/10 Fabrique, Milano Euro 22 + diritti di prevendita www.livenation.it Tra atmosfere dark, cantautorato americano, soul, blues e rock’n’roll, Mark Lanegan il 28 Aprile 2017 ha pubblicato il nuovo album Gargoyle, che vede la collaborazione di Josh Homme, Greg Dulli e Duke Garwood.

MARK EITZEL & BAND: 20/10 Overlook #3, Cinema Classico, Torino MADNESS: Ingresso euro 15 + d.p. 28/10 Live Club Trezzo sull’Adda Info: www.cinemaclassico.it (MI) Apertura porte h. 21 / Inizio Dopo aver pubblicato il nuovo concerti h. 22 album, registrato e prodotto da Posto unico in piedi: euro 35,00 + prev. / € 40,00 in cassa la sera del Bernard Butler dei Suede con le migliori vendite degli ultimi 20 concerto 29/10 Gran Teatro Geox, Padova anni, e un tour con 5 date sold out la scorsa primavera, arriva in Italia Biglietti nominali su Ticketone. Marillon ad ottobre Mark Eitzel. Oltre ai A sette anni dalla loro ultima tappa milanese, i Madness torna- classici degli American Music no per presentare Can’t Touch Us Club e i suoi precedenti lavori Now, l’album uscito lo scorso solisti, Mark interpreterà il mateanno per Universal riale di Hey Mr Ferryman

MAMMÚT: 29/10 Serraglio, Milano euro 10 Biglietti disponibili su Ticketone (sito e punti vendita). Info: www.barleyarts.com Le band islandesi sono sempre una forza della natura e i Mammút non sono affatto l’eccezione. Il nuovo album, Kinder Versions, uscito il 14 luglio per Bella Union, è esattamente il tipo di energia vulcanica che manca nel rock del 21° secolo. I Mammút sono Katrína Mogensen alla voce, Alexandra Baldursdóttir e Arnar Pétursson alle chitarre, Ása Dýradóttir al basso e Andri Bjartur Jakobsson alla batteria. La band ha vinto la Músíktilraunir ‘battle of the bands’ e ha ricevuto nominations e premi MARILYN MANSON: 22/11 Pala Alpitour, Torino

MASTODON: 27/11 Live Club, Trezzo sull’Adda (MI) Euro 30,00 + prev. Special guest Scott Kelly, cantante e chitarrista dei Neurosis. Ad aprire le danze Red Fang e Russian Circles MATT ANDERSEN: 24/10 La Salumeria Della Musica, Milano - gratuito Oltre dieci milioni di visualizzazioni su YouTube, più di 30.000 album venduti sul mercato indipendente, un riconoscimento all’European Blues Award 2013 e la vittoria al Memphis Blues Challenge... MEg: 23/11 Teatro della Concordia, Venaria (TO) Il 29 settembre esce “Concerto imPerfetto”

il nuovo disco contenente i migliori successi della cantautrice simbolo della scena alternativa italiana

Mammút

MELVINS: 26/10 Live Music Club di Trezzo sull’Adda (MI). Inizio concerti ore 21.00 Ingresso 25,00 euro + ddp Prevendite sui circuiti Ticketone, Mailticket, Vivaticket e Bookingshow. Presentazione doppio album "A walk with love & death", co-prodotto da Toshi Kosai e pubblicato oggi tramite Ipecac Recordings. METALLICA: 10/02/2018 Pala Alpitour, Torino 12 e 14/02/18 Unipol Arena, Bologna MICHAEL MALARKEY: 22/11 Roma, Quirinetta; 23/11 Salumeria della Musica Mi Michele Bravi: 19/11 Teatro della Concordia, Venaria Reale (TO) ore 21

euro 23,00 + €3,45 prevendita Special Pre-show Experience*: euro 50,00 + 7,50 prevendita *Il Pacchetto include: biglietto, check-in personalizzato sul luogo dell’evento con lo staff, accesso anticipato, foto singola con Michele Bravi (prima o dopo lo show), concerto acustico privato MILKY CHANCE: 3/12 Fabrique, Milano euro 25 + pr www.barleyarts.com Opening act di Fil Bo Riva; 3/03/18 Orion, Ciampino (RM) I Milky Chance - Clemens Rehbein e Philipp Dausch - saranno in Italia per presentare ufficialmente il loro nuovo album, Blossom, uscito il 17 marzo per Universal Music, un nuovo e coinvolgente progetto discografico che segue il successo di Sadnecessary del 2014.

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

13


il calendario concerti MOGWAI: 27/10 Fabrique, Milano 30 eu + p 28/10 Atlantico live, Roma; 29/10 Estragon, Bologna www.livenation.it MOLLY HATCHET: 15/12 Bloom, Mezzago (MB) Euro 24,00 + prev. / euro 27,00 in cassa la sera del concerto I Molly Hatchet, attivi dal 1971, sono un pezzo di storia del Southern rock MOON DUO: 17/11 Covo Club, Bologna; 18/11 Rome Psych Fest– Monk Club, Roma www.dnaconcerti.com Il duo space rock di San Francisco composto da Ripley Johnson dei Wooden Shjips e Sanae Yamada torna in Italia per presentare il nuovo doppio album "Occult Architecture vol. 1 & 2”. NEK MAX RENGA, IL TOUR: 26/01/2018 Pala Alpi Tour di Torino Max Pezzali, Nek e Francesco Renga: sul palco saranno sempre insieme, per tutta la durata dello spettacolo, reinterpretando i brani più significativi degli oltre 25 anni di carriera di ciascuno Nick Cave & The Bad Seeds: 4/11 Kioene Arena, Padova; 6/11 Mediolanum Forum, MI; 8/11 Palalottomatica, Roma Per info www.livenation.it Nils Frahm: 2/05/2018 Fabrique - Milano 25,00 euro + d.p. www.fabriquemilano.it L’amore tra Nils Frahm, pianista e compositore contemporaneo di Berlino, e la musica è una storia di lunga data. Avvicinatosi al pianoforte in tenera età, ben presto Nils comincia a forgiare il proprio percorso musicale attraverso lo studio degli stili dei pianisti classici e della musica dei compositori contemporanei. Oggi Nils Frahm continua a lavorare come compositore, produttore ed esecutore dal suo studio di Berlino presso il Funkhau Nino d'angelo: 7/10 Teatro Colosseo, Torino

14

Da Euro 29,00 a 40,80 T 011 6698034 - 011 6505195 NOTHING BUT THIEVES: 2/12 Circolo Magnolia, Milano La band alt-rock britannica presenta il nuovo disco BROKEN MACHINE, in uscita l'8 settembre per la celebre RCA Records. Ad accompagnarli sul palco ci saranno gli scozzesi The Xcerts e gli inglesi Airways. Sono reduci dall'esibizione all'I-Days Festival lo scorso 17 giugno OH WONDER: 15/11 Circolo Magnolia, Milano Posto unico 17,00 euro + diritti di prevendita + tessera ARCI Biglietti in vendita su www.ticketone.it Grande attesa per il ritorno di Anthony West e Josephine Vander Gucht, in arte Oh Wonder, il duo inglese formatosi a Londra nel 2014. Presentano Ultralife”, il disco che segue l'album omonimo uscito nel 2015 OMAR PEDRINi: 9/11 Hiroshima Mon Amour, Torino PAOLa turci: 15/11 Teatro Colosseo, Torino www.fepgroup.it www.ticketone.it Dopo il grande successo del tour estivo, Paola Turci è pronta per tornare sul palco dei teatri più importanti d’Italia con Il Secondo Cuore Tour prodotto e organizzato da F&P Group. Questa nuova avventura live segue una stagione ricca di soddisfazioni e riconoscimenti per la cantautrice romana, tra cui la recente partecipazione come giurata d'eccezione a Venezia74 per Soundtrack Stars Award, che premia la migliore colonna sonora tra quella dei film in concorso. PAOLO CONTE: 27/10 Teatro Sociale G. Busca di Alba (CN) da 30 euro – info: teatro.sociale@comune.alba.cn.it www.comune.alba.cn.it info su www.concerto.net PAROV STELAR: 8/03/2018 Alcatraz, Milano Biglietti: euro 30,00 + prev. / 35 in cassa la sera del concerto

MUSICA

Info: www.barleyarts.com Musicista, produttore artistico e dj, Marcus Fuereder è il fondatore e re dell’electro swing PERFUME GENIUS: 23/11 Line Check Music Week, Milano / Base www.linecheckfestival.com Via Bergognone, 34, 20144 Mi Biglietto: 15 euro + d.p. Prevendite disponibili su www.diyticket.it A tre anni di distanza dall’acclamato “Too Bright” – accolto con entusiasmo dalla critica aggiudicandosi la nomina di Best New Music di Pitchfork – Perfume Genius fa ritorno sulla scena musicale con “No Shape”, pubblicato lo scorso 5 Maggio via Matador Records. Registrato a Los Angeles, prodotto da Blake Mills e mixato da Shawn Everett, l’album si candida ad essere uno dei dischi dell’anno: mix di

musica sacra, r&b, art pop, krautrock e ‘queer soul’ da inni epici. PETER CINCOTTI: 12/12 Teatro Puccini, Firenze; 13/12 Auditorium Parco della Musica, Roma PETER HAMMILL: 9/11 Auditorium Parco della Musica, Roma; 10/11 Basilica di San Giovanni Maggiore, Napoli; 11/11 Teatro Secci, Terni; 13/11 Auditorium Toscanini, Chiari (BS); 14/11 La Salumeria della Musica, Milano; 15/11 Teatro Candoni, Tolmezzo (UD); 17/11 La Goldonetta, Livorno www.barleyarts.com Peter Hammill è tra i principali esponenti della corrente progressive rock made in UK e storica voce dei Van der Graaf Generator


il calendario concerti PFM: 14/11 Teatro Colosseo, Torino www.teatrocolosseo.it Da 23,50 a 41,20 euro ì piano lessons - ogr Torino: OGR Torino - ogrtorino.it Quattro imperdibili concerti per quattro Grandi Maestri del pianoforte internazionale. 2/12/17 Ezio Bosso; 16/02/18 Brad Mehldau; 9/03/18 Yann Tiersen; 14/04/18 Michael Nyman QUEEN + ADAM LAMBERT: 10/11 Unipol Arena, Casalecchio Di Reno (BO). Posto parterre in piedi: euro 65,00 + prev. Tribuna Sud: € 95,00 + prev. Gradinata Num: 75,00 + prev. QUEENS OF THE STONE AGE: 10/11 Unipol Arena, Casalecchio Di Reno (BO). Da 40 a 50 euro + p www.indipendente.com Dopo centinaia di live epici, un anno in giro con Iggy Pop e le nomination ai Grammy, i Queens Of The Stone Age riemergono dal deserto con il settimo album, “Villains”, (in uscita il 25 Agosto su Matador Records) accompagnato da un tour mondiale che li vedrà in Italia RACHEL SERMANNI: 14/10 "Parioli Sounds” c/o Teatro Parioli, Roma www.barleyarts.com Con la musica folk nel sangue, Rachel Sermanni, classe ’91, è una cantautrice, musicista e artista scozzese di grande spessore, capace di trasmettere un’aura pura e mistica a chi la ascolta. Nel 2011 ha pubblicato il suo primo EP, The Bothy Sessions, registrato con un gruppo di amici in modo del tutto spontaneo e profondo in una foresta Radio Moscow + Kaleidoboltk: 11/10 Blah Blah Torino Usa, hard rocking psych Rob Stone: 27/10 Gilgamesh Live Music, Torino - euro 8 Tel 3409883436 info@ilmagazzinodigilgamesh.it Compositore, armonicista e cantante, Rob Stone è tra i più attivi e versatili interpreti del blues di stampo tradizionale, con radici

nella Chicago della metà del Novecento. Robin Schulz: 21/10 Fabrique Milano Euro 28 + diritti di prevendita Il dj e produttore tedesco che ha infiammato i dancefloors di tutto il mondo ROD STEWART: 31/01/2018 Mediolanum Forum di Assago, Milano www.dalessandroegalli.com Inserito per ben 2 volte nella Rock and Roll Hall of Fame, nella sua lunghissima carriera ha venduto oltre 200 milioni di album a livello mondiale e conquistato sei volte la prima posizione nella classifica degli album più venduti nel Regno Unito ROYAL BLOOD: 2/11 Fabrique, Milano 34 euro + prevendita Reduci dal successo del loro album di debutto pubblicato nel 2014 dal titolo omonimo ‘Royal Blood’, dopo un tour di successo e chart scalate, il duo torna sulle scene musicali di tutto il mondo con il nuovo attesissimo sophomore album intitolato ‘How Did We Get So Dark’ (Warner Bros Records) SCOTT BRADLEE’S POSTMODERN JUKEBOX: 3/12 Fabrique, Milano Biglietti: € euro 26,00 + prev. / € 30,00 in cassa la sera del concerto Info: www.barleyarts.com Con una fanbase in continua crescita, i PJM sono un collettivo di performer - circa 70 membri nel cast in rotazione – che ha trascorso gli ultimi anni raggiungendo un successo dopo l’altro: vantano quasi 500 milioni di visualizzazioni su Youtube e 2 milioni di iscritti al loro canale SHAKIRA: 3/12 Mediolaum Forum, Milano El Dorado World Tour Biglietti in vendita su livenation.it e ticketone.it. SIGUR RÓS: 17/10 Mediolanum Forum, Mi Da 33,00 a 45,00 euro + pr www.indipendente.com SOFT KILL: 15/10 Blah Blah Torino

Torna una delle ultime sensation del post-punk americano

SPOON: 12/11 Santeria Social Club Milano - euro 25 + pr SOPHIE ZELMANI: www.indipendenteconcerti.com 29/10 Arci Ohibò - Milano Gli Spoon, una delle band indie Ingresso 18 euro + tess. ARCI La proposta artistica della svedese rock più acclamate degli ultimi 20 Sophie Zelmani si caratterizza per anni, tornano in Italia in occasione il linguaggio musicale fatto di del tour mondiale per un’unica semplicità, di pause alternate alle data. “Hot Thoughts”, uscito a note: un accompagnamento Marzo su Matador Records, (stoessenziale e una voce morbida, rica etichetta del primo album che crea con gli strumenti un Telephono), è già considerato impasto sonoro capace di sugge- come l’opera più creativa della rire un'immediata complicità, loro carriera. un'atmosfera raccolta di confidenza Supersuckers: 2/10 Blah Blah Torino SOY LUNA: Usa, Veterans Rock/Punk Band 24/01/18 Pala Alpitour, Torino www.dalessandroegalli.com Il concerto offrirà l’opportunità di vedere le star preferite Karol Sevilla (Luna) e Ruggero Pasquarelli (Matteo) interpretare dal vivo i brani più amati della serie, insieme agli attori del cast

THE AMAZON: 18/11 Covo, Bologna - euro 15 The Chemical Brothers: 14/10 OGR - Officine Grandi Riparazioni Torino - gratuito www.ogrtorino.it

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

15


il calendario concerti The Darkness: 8/11 Alcatraz, Milano; 9/11 Orion Club, Roma; 10/11 Vox Club, Nonantola (MO) info: www.vertigo.co.it Tra le band più distintive della scena musicale inglese, The Darkness, con il loro inconfondibile stile hard rock anni ’70 ispirato a mostri sacri come AC/DC, Led Zeppelin, The Queen e Van Halen, vincitori di numerosissimi premi tra cui ben 3 Brit Awards e 2 MTV Music Awards, tornano con “Pinewood Smile” The Fuzztones: 14/11 Blah Blah Torino Dopo un triennio di pausa, la più indistruttibile banda Garage del mondo, i leggendari Fuzztones, tornano in Italia!

blicato il 7 aprile via City Slang e anticipato dai bellissimi singoli ‘Sewer Blues’, 'Velvet Gloves & Spite' e 'Grifting'. Tokio Hotel: 9/11 Gran Teatro Geox, Padova euro 35,00/40,00 + prev; 10/11 Casa della Musica, Napoli euro 35,00 + prev; 12/11 Teatro Della Concordia, Venaria Reale (To) euro 35 + pr; 13/11 Estragon, Bologna euro 35,00 + prev www.vivoconcerti.com

TONY ALLEN E JEFF MILLS: 1/10 Sala Sinopoli – Auditorium Parco Della Musica, Roma h. 21 Biglietti da 19 a 30 euro www.romaeuropa.net Il Romaeuropa Festival ospiterà THE HORRORS: l'unica data italiana di una colla5/12 Magnolia, Milano; borazione straordinaria, un live 6/12 Locomotiv, Bologna set imperdibile dove il sound del Dopo il tour europeo come special padre dell’Afrobeat, il migliore guest per i Depeche Mode, i The batterista di tutti i tempi come lo Horrors presentano il nuovo album ‘V’ in uscita il 22 settembre ha definitio Brian Eno, si fonde con quello di uno dei maggiori THE KOOKS: esponenti della techno di Detroit 13/11 Fabrique, Milano 27 eu + pr www.indipendente.com TOto: 10/03/18 Mediolanum Forum, Mi The Ramona Flowers: 23/03/18 UnipolArena, 26/10 Serraglio, Milano; Casalecchio di Reno (BO) 27/10 Covo, Bologna www.dalessandroegalli.com www.vivoconcerti.com “40 Trips Around the Sun” Una delle band di punta della TRAILER TRASH TRACYS: nuova scena indie britannica 27/10 Monk, Roma; THE WAR ON DRUGS: 28/10 Covo, Bologna 18/11 Fabrique, Milano 28 euro + p. www.fabriquemilano.it UNEVEN STRUCTURE: 26/10 Legend Club, Milano La band capeggiata da Adam La band francese formata nel 2008 Granduciel fa ritorno sulla scena unisce Tech Metal e Progressive musicale con “Thinking of a Rock. Presenta i brani dell'ultimo place”. Sarà il trio canadese ad aprire l’unica data dei The War On album "Le Partition" uscito il 21 Drugs in Italia con il loro nuovis- Aprile per Long Branch Records. simo “A Deeper Understanding”, Special Guests dell'evento saranno i Voyager Australia, progressive metal band australiana TIMBER TIMBRE: 3/10 Salumeria Della Musica Mi Vinicio Capossela: Timber Timbre, la creatura del 1/10 FolkClub, Torino compositore e musicista canadese Tel: +39 011 57.12.791 Taylor Kirk, giunta alla ribalta gra- www.folkclub.it zie ai precedenti acclamati album Vinicio Capossela inaugurerà la Creep on Creepin’on e Hot trentesima stagione del club toriDreams, e all’inserimento di nese, con un progetto speciale e diversi brani nelle colonne sonore unico di serie cult come Walking Dead e Breaking Bad, torna in Italia per WELSHLY ARMS: presentare l’ultimo album 28/09 Serraglio, Milano ‘Sincerely, Future Pollution’ pub- Posto Unico: euro 15 + d.p. +

16

MUSICA

ACSI CARD (euro 5,00)

hit “Lush Life”, singolo certificato terzo disco platino in Italia, “Ain’t My Fault” (certificato Oro), il brano “Never Forget You” insieme a MNEK (certificato platino) e l’ultimo singolo attualmente in radio “Don’t Let Me Be Yours”, scritto da Ed Sheeran. Zara ha anche collaborato con David Guetta per il brano “This One’s For You” (certificato doppio Platino in Italia) che è stato l’inno ufficiale degli ZARA LARSSON: Europei di Calcio 2016. Dal 31 8/11 Fabrique, Milano marzo ha preso il via, insieme ai www.livenation.it La nuova stella del pop mondiale Clean Bandit - band che ha scelto Zara è un fenomeno tutto in asce- Zara come featuring artist per la sa. La star ha pubblicato lo scorso loro hit “Simphony”- il tour negli 17 marzo in tutto il mondo il suo Stati Uniti e in Canada dove la album “So Good” via Sony Music. ventenne cantante svedese ha già uno zoccolo duro di fan. Il video della title-track, brano scritto per lei da Charlie Puth, zucchero: contiene il featuring di Ty Dolla $ign e ha totalizzato finora oltre 20 20-21-22-23-24-25/09 Arena di Verona milioni di visualizzazioni su YouTube. L’album include anche la www.zucchero.it WOLF ALICE: 13/01/2018 Santeria Social Club Milano euro 15 + pr www.livenation.it I londinesi Wolf Alice, hanno stile, carica e sono pure stati nominati ai Grammy del 2016 come best rock performance, con il singolo ‘Moaning Lisa Smile’.


musica: concerti, dj set, feste

C’era una volta… il Cinema Artisti del Teatro Regio di Torino Venerdi 29 settembre Auditorium “Città di Borgo San Dalmazzo Venerdi 29 settembre alle ore 21,15, sul palco dell’Auditorium “Città di Borgo San Dalmazzo” presso Palazzo Bertello (via Boves 4), si svolgerà il concerto “C’era una volta… il Cinema”, un appassionante viaggio tra famose colonne sonore che hanno accompagnato noti capolavori cinematografici, scritte da due compositori del calibro di Ennio Morricone e John Williams. A riempire di strumenti e splendide sonorità il palco dell’auditorium, saranno gli Artisti del Teatro Regio di Torino, una formazione di dieci grandi musicisti di indiscutibile valore unica nel suo genere. L’evento è organizzato dal Civico Istituto Musicale Dalmazzo Rosso con il sostegno di Comune di Borgo San Dalmazzo, Fondazione CRC, Fondazione CRT, Fondazione Piemonte dal Vivo, Regione Piemonte, Banca CRS e Cassa Rurale e Artigiana di Boves. L’ingresso allo spettacolo è libero, fino ad esaurimento posti. I biglietti gratuiti sono in distribuzione presso l’Ufficio Turistico (Via Vittorio Veneto n. 19 – tel. 0171/266080) dal martedì al venerdì (9,30-12,30/14-18) e il sabato (9,30/12,30) oppure direttamente in Auditorium la sera dello spettacolo. “Con questo concerto gli Artisti del Teatro Regio di Torino offriranno al pubblico la possibilità di scoprire quanto sia importante il ruolo della colonna sonora originale per il successo di un film – spiega Fabrizio Buffa, direttore del Civico Istituto Musicale Dalmazzo Rosso di Borgo San Dalmazzo -. L’ensemble, infatti, ha scelto di presentare tutti brani composti appositamente per il cinema e arrangiati da Alessio Murgia, offrendo un programma toccante e coinvolgente, un’occasione per ascoltare la magia del cinema in una sala da concerto, senza l’accompagnamento delle immagini ma con la suggestione impagabile della musica dal vivo, proprio come avveniva agli esordi del cinema, quando l’orchestra accompagnava il film ancora muto suonando in sala durante la sua proiezione”. “C’era una volta… il Cinema” mette a confronto due compositori che hanno dedicato al genere delle colonne sonore cinematografiche tutta la loro opera: il nostro

Martin Garrix

Sabato 30 settembre Mondovicino Outlet Village Martin Garrix, nome d'arte di Martijn Gerard Garritsen (Amstelveen, 14 maggio 1996), è un disc jockey, musicista e produttore discografico olandese. Il successo arriva a soli 17 anni con il singolo Animals, pubblicato il 17 giugno 2013 tramite Spinnin' Records e che ha raggiunto la prima posizione in Belgio e nel Regno Unito, nonché in quella stilata da Beatport, facendo così risultare Garrix il più giovane artista di sempre ad aver conseguito tale risultato. Il 19 novembre 2015 Martin Garrix ha fondato la propria etichetta discografica

18

MUSICA

Ennio Morricone, che conosciamo soprattutto per le musiche di alcuni film western immortali diretti da Sergio Leone e l’americano John Williams, maestro della grandiosa tradizione neo-romantica hollywoodiana che ha composto molto per Steven Spielberg, vincendo anche l’Oscar per tre suoi film. Durante il concerto i due compositori si troveranno affiancati come in un’intervista doppia o in un duello ad armi pari, nel corso del quale si alterneranno a suon di musica accompagnando magicamente il pubblico in un viaggio che comincia dalle colonne sonore di “E.T. l’extra-terrestre” di Steven Spielberg e de “Il buono, il brutto, il cattivo” di Sergio Leone, per proseguire con quelle di una serie di film i cui titoli sono legati ai nomi di grandi registi e attori: “Far and Away” (che in Italia conosciamo come “Cuori ribelli”, con Tom Cruise e Nicole Kidman), “Nuovo Cinema Paradiso” (di Giuseppe Tornatore), “The terminal” (con Tom Hanks), “C’era una volta in America” (con Robert De Niro), “Schindler’s List” (con Liam Neeson), “La Califfa” (con Romy Schneider), “Indiana Jones” (con Harrison Ford), “Per un pugno di dollari”, “Per qualche dollaro in più” e “Il buono, il brutto, il cattivo” (con Clint Eastwood). L’ensemble degli Artisti del Teatro Regio di Torino è formato da: Alessio Murgia (violino), Enrico Luxardo (violino), Alessandro Cipolletta (viola), Relja Lukic (violoncello), Atos Canestrelli (contrabbasso), Alessandro Cammilli (oboe), Luigi Picatto (clarinetto), Fabrizio Dindo (corno), Evandro Merisio (corno) e Ranieri Paluselli (percussioni).

STMPD RCRDS. Il 27 gennaio 2017 FOPOINT del Village e on line su www. Garrix ha pubblicato il singolo Scared to ciaotickets.com Be Lonely, inciso insieme alla cantante Dua Lipa. Il 26 maggio 2017 è invece uscito There for You, singolo in collaborazione con Troye Sivan Gli Ofenbach sono un duo di DJ deep house e dance pop francese, composto da Dorian Lo e César de Rummel e operante a Parigi. Hanno ottenuto il successo con la hit Be Mine, pubblicata come singolo nel novembre 2016. Merk & Kremont sono un duo di dj e produttori di Milano, formato da Federico Mercuri e Giordano Cremona ACQUISTO BIGLIETTI: I biglietti sono in vendita presso l'IN-


musica: concerti, dj set, feste

CAPO PLAZA

Allenamento #Tour

Sabato 30 Settembre Korona Club Poirino Capo Plaza, Luca D'Orso all'anagrafe, è un giovane rapper salernitano classe ’98. Pubblica su Youtube la sua prima traccia, “Sto Giù”, il 26 Febbraio 2013. Seguono molti altri brani e alcuni freestyle. Tra questi citiamo “Tutti i giorni”, con il featuring di Sfera Ebbasta, il cui video è uscito il 22 maggio del 2014 con la regia di Alessandro Raimo per la Raimo Production. Nel 2016 viene pubblicato “Sulamente Nuje”, il suo primo street album in collaborazione con il rapper campano Peppe Soks. Registrato, masterizzato e mixato presso il Quadraro Basement di Roma, l’album presenta nove tracce inedite e vede tra i featuring le collaborazioni di Izi, Young B e Deal Pacino. Il 18 agosto 2016 pubblica il nuovo singolo “Nisida” prodotto da AVA. La canzone riscuote ottimi risultati sulle piattaforme di streaming e su YouTube è la sua prima traccia in assoluto a toccare i due milioni di visualizzazioni. A novembre dello stesso anno pubblica “Non Si Ferma”, una traccia prodotta da AVA e Mojobeatz, il cui video, nuovamente girato da Alessandro Raimo per la Raimo Production, conferma l’attenzione più che accesa sul rapper salernitano superando il milione di visualizzazioni. L'11 dicembre 2016 Capo Plaza annuncia il suo ingresso in Sto Records, l’etichetta di Ghali nonché una delle factory più interessanti della nuova scena trap italiana. Tra febbraio e marzo del 2017 pubblica altre due tracce altrettanto fortunate “Allenamento #1” e “Allenamento #2”, quest’ultima supera abbondantemente i cinque milioni di view. Il 14 giugno esce anche “Allenamento

Raphael, Arabel, Tealdi fat Sounds

Sabato 30 settembre Circolo Arci Mezcal Savigliano Se c’è un nome che lentamente ma costantemente si sta diffondendo sulla scena internazionale, è senza dubbio quello di Raphael. Nato a Savona da padre nigeriano e madre italiana, inizia il suo percorso musicale nel 2002, quando ancora teenager fonda la reggae band Eazy Skankers. Negli anni la formazione colleziona importanti apparizioni in festival come Rototom Sunsplash e Arezzo Wave, centinaia di

20

MUSICA

#3”. Ingresso dalle h 22:00 10€ con drink alla cassa In consolle: Alex Sabotage Derx Shadows Beathoven Korona Club Poirino Strada Savona 47, 10046 Poirino Info e prenotazioni: cell 340.0066919 pagina www.facebook.com/freedomeventsofficial Selezione Rigorosa all'ingresso. Obbligatorio presentare un documento d'identità alla cassa.

concerti e due album totalmente autoprodotti: “To The Foundation” registrato nel 2008 a Kingston, Jamaica, presso il leggendario Tuff Gong Studio e ”Changes” (2011) registrato e mixato al Dub the demon studio di Madaski degli Africa Unite. L’attività solista lo vede realizzare numerosi singoli per svariate labels italiane ed estere (alcuni pubblicati su vinile come “Good Old Vibes” per l’inglese Peckings Records), una sigla per Radio 105, e culmina con l’uscita del suo album di debutto solista, ”Mind Vs Heart”, prodotto dall’etichetta viennese Irievibrations Records e pubblicato nell’ottobre 2013. Nel 2014 parte il Mind Vs Heart Tour: più di 150 concerti in 15 paesi in tutta Europa e Sud America, talvolta in showcase, spesso supportato da band come Eazy Skankers, gli austriaci Fireman Crew, o la band belga

Asham. Arabel nasce dalla precedente esperienza di Fabio, Maurizio e Simone nei Window shop for Love. Al trio si unisce il batterista Stefano nell'aprile 2017. La band scrive brani originali in italiano, con sonorità indie-rock e pop. Al momento, Arabel sta muovendo i primi passi sul palco e sta arricchendo il proprio repertorio in vista del primo album. L'uscita del primo singolo "Sollievo" è prevista nel mese di giugno 2017: continuate a seguire Arabel per tutti gli aggiornamenti. TEALDI FAT SOUND vinyl dj set: Marco Tealdi, classe 78, da 15 anni gira vinili da ballo dal suono valvolare. Consolle e ricamini sonori totalmente analogici. La sua selezione attuale presenta: Soul, funk, funkrock, rock 60/70, tutto in vinile e registratore a bobina. Entrata libera con tessera ARCI. CIRCOLO MEZCAL. Savigliano (CN), Via Torino 187 E


musica: concerti, dj set, feste

Alba Music Festival presenta CLASSICA 8-9-10 Settembre 2017 Upega (Cn)

Alba Music Festival presenta CLASSICA, i Concerti della domenica mattina, sotto la direzione artistica di Giuseppe Nova e Jeff Silberschlag. Sette appuntamenti musicali sotto l’egida della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, che ne scandiscono le domeniche, uno spazio di piacere e di cultura dedicato agli amanti della musica classica, in uno dei periodi di maggior interesse e attrattiva dell’annualità albese. Non poteva mancare la musica classica in una manifestazione di così grande prestigio e richiamo internazionale. Una programmazione rivolta ai numerosissimi appassionati che seguono assiduamente Alba Music Festival, e che completa con il tassello fondamentale dedicato all’arte dei suoni, il ricco programma della Fiera. Il programma di Classica fatto gusto e di cultura, presenta ensemble cameristici e solisti riconosciuti, e tende la mano, attraverso il linguaggio universale della musica, al numeroso pubblico internazionale. La risposta del pubblico che ha riempito la sala ogni domenica, è la dimostrazione concreta del valore dell’iniziativa e della sua ragione d’essere, lo spettacolo dal vivo e la musica classica in particolare, sono una fondamentale esperienza sociale collettiva, di coesione, e d’interesse per un pubblico internazionale. Classica è sia riuscita a catalizzare i favori del pubblico, della critica e dei sostenitori, mettendo insieme un progetto organico, fatto di cultura colta e divulgazione, di beneficio locale e di attrazione e visibilità globale. L’ingresso ai concerti con biglietteria prevede diverse formule di accesso, per permettere la prenotazione dei posti e facilitare il turismo internazionale presente ad Alba. Riduzioni per gli Amici di Alba Music Festival e ingresso gratuito per i minori di 10 anni. Abbonamento a 7 concerti: 21 euro. Abbonamento ridotto a 7 concerti: 9 euro (riservato agli Amici di Alba Music Festival) Gli abbonamenti sono acquistabili on line (www.albamusicfestival.com) o all’entrata del concerto. Ingresso singolo con prevendita e posto riservato nelle prime file: 10 euro. Acquistabile esclusivamente on line. Ingresso singolo alla biglietteria il giorno stesso: 5 euro. Fino a esaurimento posti. Ingresso gratuito per i minori di 10 anni. I Concerti si tengono nella centralissima Chiesa di San Giuseppe, in piazzetta Vernazza ad Alba, e sono realizzati in collaborazione con il Centro Culturale San Giuseppe. Il programma completo di Classica: Chiesa di San Giuseppe Piazzetta Vernazza, Alba Domenica 1 ottobre · ore 11 Giuseppe Nova flauto Patrick Dehur pianoforte Domenica 8 ottobre · ore 11

Luca Lucini chitarra Matteo Falloni pianoforte Quartetto Maffei Marco Fasoli violino Filippo Neri violino Giancarlo Bussola viola Paola Gentilin violoncello Musiche di Boccerino, Borodin Domenica 15 ottobre · ore 11 Ensemble Musica Chiara Sandra Foschiatto soprano Martin Roos corno Andrea Maggiora pianoforte Musiche di Strauss, Britten, Beethoven, Tosti, Schubert Domenica 22 ottobre · ore 11 Volodja Balzalorsky violin Aleksandar Serdar piano Musiche di Janacek, Dvoràk, Franck Domenica 29 ottobre · ore 11 Chiesa San Giuseppe, Alba I Solisti dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo Musiche di Mozart Domenica 5 novembre · ore 11 Giuseppe Nova and Sounds from Korea Ensemble Korean winds Soyoung Lee, Joohee Lee, Sungeun Kim, Sunny Kang Jung Kwak and Harpyday Ensemble Sehee Hwang, Yoonmi Ji, Yaesong Jee, Sungyoung Bang Musiche di Massenet, Vivaldi, Bizet, Pachelbel, Mozart Domenica 12 novembre · ore 11 Roberto Ranfaldi violin Andrea Bacchetti piano Musiche di Vitali, Beethoven, Brahms CLASSICA Da domenica 1 ottobre a domenica 12 novembre, ore 11.00 Chiesa di San Giuseppe - Piazzetta Vernazza - Alba Alba Music Festival www.albamusicfestival.com info@albamusicfestival.com

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

21


musica: concerti, dj set, feste

DiscoInferno: Oktoberfest (Cuneo) Venerdì 6 ottobre Piazza d'Armi, Cuneo

I DISCOINFERNO rappresentano la più nota e quotata Disco Power Show Band italiana, attiva incessantemente dal 1997 con uno spettacolo realizzato oltre 1.800 volte in Italia e all'Estero. E ancora oggi i DISCOINFERNO infiammano i palchi, continuando a far ballare e divertire il pubblico di ogni generazione, con uno show che si sviluppa in un crescendo di emozioni, tra cambi d'abito ed effetti speciali. IT'S RAINING DANCE, è il nome del Tour. Cosa aspettate? Una pioggia di emozioni vi stravolgerà e vi farà scatenare sulle note dei migliori successi della Discomusic e della Dance, dagli anni 70' fino ai nostri giorni, regalandovi una serata davvero indimenticabile!!! Dal 1997 uno spettacolo estremamente visivo oltre che musicale, con colori, suoni ed immagini che trovano la massima efficacia emotiva nello sviluppo serrato delle 2 ore di concerto durante le quali vengono proposti circa 45 brani raggruppati in “medleys” tematici scelti ad hoc da un repertorio, sempre in evoluzione, di oltre 150 canzoni. Live music, realizzata con stile ed immediatezza, con la grinta rock e con la precisione funk appresa in anni di palcoscenico e studio dei brani. In

Pop X

venerdì 29 settembre Bra, Giardino del Belvedere Quest'anno il Giardino Belvedere, polmone verde della città di Bra (CN), torna a respirare comunicazione, musica, arte e innovazione. L'Associazione ChiarodiLuna presenta la rassegna di fine estate OPEN AIR GREEN THEATRE: un teatro immerso nel verde. Sabato 29 settembre sarà la volta del live di Pop X. Pop X da Trento è il nome dietro il quale si celano Davide Panizza e i suoi sodali. Il progetto più indecifrabile venuto fuori dal panorama pop indipendente italiano degli ultimi anni. Lesbianitj, il nuovo album, esce per Bomba Dischi il 18 novembre ed è composto da 11 brani. Elettronica che sembra uscita dal cabinato di una qualche sala giochi anni ottanta, testi al limite dell’assurdo, attitudine punk

DEAD (Australia) / Flying Disk / Dromside

Venerdì 6 ottobre ore 21:30 Circolo Arci Mezcal Savigliano Brigante Records and Productions in collaborazione con Circolo Arci Mezcal presenta: DEAD Noise Sludge Duo From Melbourne

22

MUSICA

tutti questi anni il gruppo, attraverso le sue trasformazioni che non hanno mai intaccato, semmai accresciuto, la notorietà e la forza dello stesso, ha realizzato e pubblicato 4 album dal vivo, 1 compilation, 1 cd-single e 2 maxi-single. Venerdì 6 ottobre dalle ore 22:00 alle ore 1:00 Oktoberfest Cuneo Piazza d'Armi, 12100 Cuneo

(Australia) bomba assoluta, da non perdere! Flying Disk Furious Noise Rock Since 2010 "Tre ragazzi chiusi in un umido scantinato provano a rielaborare la lezione imparata dal noise rock anni 90 e farla loro. La rabbia e la voglia di evadere suonate con attitudine e sincerità senza compromessi". DROMSIDE Alternative/Post metal band con influenze Hardcore from Bra(zzers) City CN. Entrata a offerta libera con tessera ARCI CIRCOLO MEZCAL. Savigliano (CN), Via Torino 187 E

Robbie D. and Duophonics

Venerdì 6 ottobre 50's Ristoburger Bra Con la sua voce travolgente, Robbie D. vi trascinerà indietro nel tempo fino agli anni ‘50, quando imperavano le Regine del Rock’n’roll, da Janis Martin a Wanda Jackson, da Ruth Brown a Patsy Cline. E col micidiale innesco dei Duophonics (Stefano al contrabbasso, Giorgio alla chitarra e Giò alla batteria), sul palco prenderà fuoco una miscela al femminile di Rhythm'n'Blues, R’n’R e Old Style Rockabilly. 50's Ristoburger Bra via Giovanni Piumati 207, 12042 Bra


WWW.NEWSPETTACOLO.COM

23


musica: concerti, dj set, feste

ENCODE rock, elettronica live e arti multimediali 6-7 ottobre Palazzo Bertello - Borgo San Dalmazzo - gratuito ENCODE è il festival della Provincia di Cuneo dedicato al rock, all’elettronica live e alle arti multimediali. Nato nel 2003 con l’obiettivo di trovare spazio per la musica elettronica. Dal 2005 diventa una 2 giorni, unendosi con l’Associazione Culturale Ausbau che propone gruppi emergenti della scena rock cuneese. Nel 2009 si decide di evolvere ed aprirsi a nuove influenze: da qui l’esigenza fisiologica di portare a Cuneo progetti musicali differenti o che si sposassero alla perfezione con la nuova filosofia ENCODE. L’edizione 2010 vede l’ingresso dell’Associazione Culturale Origami nella veste di organizzatore e l’obiettivo diventa più ambizioso: realizzare una programmazione con artisti del territorio e non, di fama riconosciuta a livello italiano e europeo. Un evento unico per due serate a ingresso gratuito per offrire uno spettacolo coinvolgente sotto tutti i punti di vista sensoriali e dimostrare come alcuni preconcetti sulla musica non main-stream, non siano così veritieri. Dal 2015 il ritorno alle origini: la musica elettronica, ma rimane l’anima multimediale. venerdì 6 ottobre ANGLE. Progetto audiovisivo dei fiorentini Piero Fragola e Thomas Pizzinga. Tutte le tracce sono da loro prodotte mediante sintetizzatori modulari. I pattern sonori e i broken beats si prestano bene alla rappresentazione visiva: suoni, luci e geometrie si fondono per creare un’esperienza originale e coinvolgente. Okland. Band nata a Torino nel 2016 dall’incontro di Andrea De Carlo, Luca Vergano e Jacopo Angeleri, musicisti già attivi in diverse realtà della scena musicale cittadina. Nel maggio 2016 hanno cominciato a scrivere e produrre i primi brani, affiancando nei mesi successivi un’attività live. Il loro sound cerca di fondere sonorità elettroniche e ritmi downtempo con il calore degli strumenti acustici. Se dovessero definire la loro musica, lo farebbero con le parole “avant pop”. Nowhere. Progetto musicale elettronico creato e sviluppato tra Cuneo e Torino da Simone Milano e Mattia Nova nel 2016.Batteria, chitarre e percussioni sono alterate, ripetute e mixate con sintetizzatori analogici per creare l’atmosfera tipica della musica da club. Il ritmo è suonato con batteria acustica ma con influenze techno, mentre le suite elettroniche psichedeliche creano effetti sonori larghi e potenziati dalle vibrazioni delle basse frequenze. DJ BUBU dj set. Personaggio da sempre immerso con passione nelle vicende della musica ed equamente diviso fra lavori di produzione e riproduzione. Inizia giovanissimo la propria avventura di selezionatore musicale. È fondatore e parte integrante di Playmob – eight hands dj set.

Generation con il video di "Queen of Failureland", secondo estratto dal suo album d'esordio, BIRTHH ha sin da subito incantato pubblico e addetti al settore con la sua voce intensa, ma allo stesso tempo delicata, e con la sua notevole maturità sia nella scrittura che nella composizione, nonostante la giovane età. Mulai. “Mulai” significa “inizio” in indonesiano ed è il progetto di Giovanni Bruni Zani.La sua è un’elettronica influenzata dal post dubstep e dal downtempo con linee vocali dirette e orecchiabili. La linea sonora proviene da synth semplici, diretti e sporchi supportati da una base ritmica nata da sample apparentemente disordinati e casuali il tutto accompagnato da loop vocali riverberati e distanti. W/him. I W/him sono un duo di musica elettronica composto da Lorenzo Donato e Andrea Trona. Lavorano con sintetizzatori analogici, campionatori e diversi tipi di elaborazione sonora. La loro musica si unisce alla ricerca suono e alle drum machines, restando legata alle sonorità del clubbing. HUBsolut dj set

sabato 7 ottobre Birthh. Reduce dai palchi dei più importanti e prestigiosi Festival italiani esitvi,nonchè dalla dalla doppia esibizione al Candian Music Week di Toronto, la cantautrice, rivelazione del 2016 arriva a Encode. Artista del mese su MTV New

H. 21.30 PALAZZO BERTELLO / BORGO SAN DALMAZZO (CN) INGRESSO GRATUITO www.encodefestival.com

24

MUSICA

Angle

Birthh


musica: concerti, dj set, feste

MARCO MASINI instore tour “Marco Masini in concerto” Sabato 7 ottobre Centro Commerciale Auchan ore 17.00 Il 29 settembre esce “Marco Masini in concerto”, il disco del tour di MARCO MASINI che conterrà tutti i successi dell’album sanremese “Spostato di un secondo” in versione live più il brano “La borsa di una donna” in versione studio, canzone scritta per Noemi e per la prima volta cantata dall’artista stesso. È in radio il nuovo singolo “Signor Tenente” cover dell’indimenticabile amico e collega Giorgio Faletti, portata da Marco Masini al 67° Festival di Sanremo e che gli ha fatto guadagnare il podio nella serata cover, inserita in “Marco Masini in concerto” come bonus track. Queste le date dell’instore tour in cui Marco Masini incontrerà i fan e firmerà le copie del nuovo disco (Sony Music): il 29 settembre a Firenze alla Galleria Del Disco (ore 18.00), il 30 settembre a Verona al Centro Commerciale Auchan Porte dell’Adige (ore 17.00), l’1 ottobre a Bologna al Centro Commerciale Vialarga (ore 17.00), il 7 ottobre a Cuneo al Centro Commerciale Auchan (ore 17.00) e l’8 ottobre a Milano allo Scalo Milano Shopping Village (ore 17.00). L’ultimo album in studio di Marco Masini è “Spostato di un secondo”, un disco variegato e moderno dalle sonorità electro pop, il cui tema centrale è la rilettura del tempo trascorso senza nostalgia ma con consapevolezza. Si è da poco concluso il tour di successo (prodotto e

BEEN POLE

Mercoledi 11 ottobre Le Baladin di Piozzo Chitarra blues con un tocco di approccio rock 'in your face': nonostante i soli venticinque anni di età, Ben è stato

organizzato da ColorSound) dell’album “Spostato di un secondo”, con cui l’artista ha girato tutta Italia insieme alla sua band composta da Massimiliano Agati (batteria), Cesare Chiodo (basso), Antonio Iammarino (tastiere), Alessandro Magnalasche (chitarra elettrica ed acustica) e Stefano Cerisoli (chitarra elettrica ed acustica). www.facebook.com/marcomasiniofficial twitter.com/marcomasini64 www.youtube.com/user/marcomasiniofficial

acclamato come il miglior chitarrista blues che sia uscito dal Regno Unito negli ultimi anni; la tecnica e il timing incredibili, e un'assidua attività live lo hanno reso un astro nascente nel panorama Blues Europeo, e lo hanno visto partecipare a diversi festival importanti, tra cui il famoso 'Download' di Donington Park, dove è stato l'unico musicista blues ad aver mai partecipato a questo evento senza avere un contratto discografico. Ben è stato recensito con toni entusiasti dalle principali riviste inglesi del settore, 'Total Guitar Magazine' e 'Blues matters magazine', nonchè personalmente elogiato da mostri sacri quali Jeff Beck, Gary Moore e Richie Kotzen; dopo un intensa tournèe in Spagna e in UK si appresta a ritornare in europa la prossima primavera, e per la prima volta in assoluto, in Italia a Ottobre. Baladin di Piozzo Piazza 5 Luglio 1944, 15 - 12060 Piozzo (CN) - +39 0173795431 inizio concerti ore 22.00 – Ingresso Gratuito www.baladin.it

Little Italy Inaugurazione Stagione 2017/2018

Venerdì 13 ottobre Cavallermaggiore dalle ore 21:00 alle ore 4:00 Riparte una nuova stagione all'insegna della cena spettacolo animata più famosa del Nord Italia.... Cena Su Prenotazione Dalle 21,00 Costo 30€ Discoteca Dalle 22,00 INGRESSO OMAGGIO Resident Djs SaNGioDj & SIMONE SIMIOLI Resident Voice #PIGNA Serata rivolta ad un publico adulto ed elegante InfoLine 339.6916830 EVITA Strada Regionale 20, Cavallermaggiore

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

25


musica: concerti, dj set, feste

Jazz&Co Rassegna organizzata da Milleunanota 13 ottobre - 4 novembre chiesa di San Giuseppe Alba - euro 5 Jazz&Co. è la rassegna jazz dell'autunno albese: organizzata da Milleunanota, punta su una programmazione raffinata e di alto livello a cura del direttore artistico, il celebre chitarrista Filippo Cosentino. Negli anni, fra gli altri, si sono esibiti nella splendida cornice della chiesa di San Giuseppe artisti del calibro di Javier Girotto, Barend Middelhoff, Tom Kirkpatrick, Rita Marcotulli, Antonio Zambrini, i vincitori del Top Jazz 2014 XY Quartet e molti altri. Programma 2017 Venerdì 13 ottobre Ekkehard Wölk - Andrea Marcelli Ekkehard Eölk pianoforte Andrea Marcelli battteria “Cinema and jazz” Dopo il grande successo dello scorso anno, ritornano due dei più noti protagonisti della scena musicale berlinese interpretando brani musicali tratti dal mondo del cinema. Si potrà così rivivere la magica atmosfera creata dalle grandi musiche di film indimenticabili Venerdì 20 ottobre “Naked Tapes” Day #1 Primo di due giorni dedicati ai talenti musicali prodotti dalla Naked Tapes, etichetta divisione della Nau Company. Jazz&Co ospiterà quindi in questa giornata un doppio set con Oz Hole che presenterà il proprio lavoro discografico dal titolo Slippery e a seguire Attilio Pisarri con Elektroshot Oz Hole “Slippery” Francesco Fiorenzani chitarra elettrica Francesco Orio Fender Rhodes ed elettronica Stefano Dallaporta contrabbasso Andrea Grillino batteria Attilio Pisarri “Elektroshot” Attilio Pisarri chitarra elettrica Michele Polga sax tenore Raffaele Bianco basso elettrico Phil Mer batteria Mercoledì 25 ottobre Luciano Martinale Trio Luigi Martinale pianoforte Yuri Goloubev contrabbasso Zaza Desiderio batteria La magia del jazz favorisce incontri inediti e lontani, così Martinale scrive musica rivolgendosi alla grande lezione del jazz senza dimenticare le altre influenze musicali che grazie alle grandi doti di Goloubev e Desiderio la musica si colora in modo inaspettato. Sabato 4 novembre “Naked Tapes” Day #2 Ultimo giorno della rassegna, si chiude alla grande con il secondo giorno dedicato all’etichetta Naked Tapes. Doppio set con Federica Gennai (voce) e Filippo Cosentino (chitarra) che presenteranno “Come Hell Or High Water”, e i Raw Frame con l’ottimo disco disco d’esordio “Side Sight”. Filippo Cosentino e Federica Gennai “Come Hell Or

26

MUSICA

Ekkehard Wölk - Andrea Marcelli

Luigi Martinale Trio

“Naked Tapes” Day #1

High Water” Federica Gennai voce Filippo Cosentino chitarre Raw Frame “Side Sight” Andrea Bolzoni chitarra elettrica Salvatore Satta basso elettrico Daniele Frati batteria Tutti i concerti si terranno alle 21 nella chiesa di San Giuseppe in via Vernazza e prevedono un biglietto d’ingresso al costo di 5 euro; l’ingresso è gratuito per i minori di 14 anni. I biglietti si possono acquistare da Milleunanota in via Pierino Belli 12C e all’Ente Turismo in piazza Risorgimento 1. È possibile prenotarli scrivendo a milleunanota.alba@ libero.it o telefonando al 3347867028. JAZZ&CO. 13, 20 e 25 ottobre 2017, ore 21.00 Chiesa di San Giuseppe - Piazzetta Vernazza – Alba


musica: concerti, dj set, feste

Nicolas Joseph Roncea & The Money tree + Enrico Botti + Byenow Sabato 14 ottobre Circolo Arci Cinema Vekkio Corneliano d'Alba Inaugurazione ufficiale della stagione Roncea è un songwriter che scrive in inglese anche se di origine francese e cresciuto in Italia. Ha ottenuto ottime recensioni dalla critica ed apprezzamenti da parte del pubblico con “Old toys”, album uscito nel 2012 che vede la collaborazione di componenti di Marta sui tubi, Verdena, Perturbazione e altri. Dopo il passaggio in radio e su emittenti televisive come Italia2 e Mtv, Roncea è stato in tour in tutt'Italia facendo alcuni concerti con Carmelo Pipitone (Marta sui tubi) alla chitarra. Successivamente è uscito un ep intitolato “Impossible Roncea” per Yo!netlabel, etichetta con base a Londra, in free download che ha suscitato tanto interesse ed ottenuto un grande consenso all'estero. Sta ora lavorando al progetto “Eight”, una trilogia di 8 brani per disco, che sarà presentata in anteprima su youtube. La prima parte è uscita a Maggio ed ha ottenuto ottime recensioni dalla critica di settore. Enrico Botti nasce a Bra (Cn) il 26/04/1981. All’età di 11 anni inizia lo studio della chitarra classica, che dura tutt’ora. Da autodidatta si avvicina al jazz e al blues. Durante i primi anni ha l’occasione di suonare con svariati gruppi locali, familiarizzando con stili e generi diversi. Nel 2002, durante un periodo lavorativo in Grecia, inizia a esibirsi anche cantando. Nel 2005 incontra Gerardo Balestrieri con il quale inizia un periodo di fitta collaborazione. Tanti i palchi calcati con “Le

Flower Power Party

Sabato 14 ottobre dalle ore 23:00 alle ore 5:00 Korona Club Poirino Da un'idea comune, da una birra in un bar, da qualche battuta possono uscire grandi progetti ambiziosi, e se curati nei minimi dettagli possono dare grandi soddisfazioni. Parte così un viaggio dal Korona di Poirino, solo per i più grandi che hanno scommesso su questo locale, un locale che può offrire anche un prodotto per gli over 18 senza alcun problema... Non vi resta che scoprire tutte le sorprese a partire dalla consolle unica che ha fatto la storia di questo locale! 3NDance inaugura la serata OVER 18 DRESS CODE_ Flowe Power -in omaggio collane florealiLa consolle

Roncea

travailleurs de la nuit” il gruppo che accompagna il cantautore sopracitato. Nel 2010 fa parte dell’orchestra che accompagna dal vivo il tour estivo “Brachetti and friends”. In tale occasione ha la possibilità di lavorare con artisti di calibro internazionale come Arturo Brachetti stesso, Otto Wessely, I Golden Power e Kevin James. Affascinato dalla musica elettronica e dalla recitazione, inizia a lavorare ad uno spettacolo teatrale con Nicolas J.Roncea, liberamente ispirato alla storia del romanzo breve che uscirà solo nel 2013 scritto dallo stesso Enrico Botti. Byenow è un progetto di Andrea Dellapiana e Nicholas Remondino. Fanno canzoni che partono dal folk e spesso finiscono altrove.

Tropicana con Alby Storiano Alex Broletto Enrico Piva Favaro & Marzu Alla voce Lukino Il Bar / Tavoli Servizio pestati e non. Champagne con frutta. Belvedere / Grey con frutta. L'ingresso 5€ tutta la notte – guardaroba escluso Ci riserviamo il diritto di selezione e controllo documenti Tutte le info e prenotazioni al 393.9459602

Dalle ore 20.00: STUZZICHINI PER TUTTI Si balla dalle ore 21.30 Servizio bar con cocktails e birra (MOJITO PATY) In regalo i gadgets di RADIO NUMBER ONE ingresso libero Dalle ore 24.00: PIZZA GRATIS PER TUTTI indirizzo: via gosi n. 40 - frabosa sottona - cuneo

Inugurazione Stagione 2017/18 al New DONAN Castle

Sabato 14 ottobre New Donan Castle Frabosa Sottana RADIO NUMBER ONE presenta >> Inugurazione Stagione 2017/18 @ NEW DONAN CASTLE A FRABOSA SOTTANA! In consolle: Marco Marco Marzi Animazione: Topdj Girls > Sabrina Guest: Ricky Saxobeat

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

27


musica: concerti, dj set, feste

Carvin Jones (Blues, Texas) Paolo Spaccamonti + Cop-Killin' Beat Mercoledi 18 ottobre Baladin Piozzo - ore 22.00 – Ingresso Gratuito Carvin Jones nasce a Lufkin, Texas. All'età di 11 anni, impressionato e sedotto dalla musica di B.B. King ascoltata nella casa del nonno materno, decide che anche lui un giorno vuole essere cosi bravo come quel signore sulla copertina del disco. Da quel giorno di tempo ne é passato tanto; Carvin, che nel frattempo affina magistralmente la sua tecnica, diviene musicista professionista nel 1991 e da allora calca le scene nazionali e internazionali ben più di 3000 volte (il concerto numero 3000 è stato l'11 febbraio 2000) dividendo il palco con leggende viventi come B.B.King, Santana, Albert Collins, Joe Cocker, The Faboulus T'birds. E' entrato nella classifica dei migliori chitarristi di tutti i tempi stilata dall'autorevole mensile americano "Guitarist" nel numero di gennaio 2001. Molti grandi artisti hanno speso parole di elogio per Carvin. Albert Collins: "Carvin Jones é una delle giovani stelle più luminose della scena blues" . Buddy Miles: " Dopo Hendrix uno dei più grandi" Eric Clapton: "é lui l'astro nascente tra i chitarristi blues". A dare ancora più credito a queste affermazioni ha contribuito in modo notevole l'inserimento di Carvin Jones nella classifica dei migliori chitarristi di tutti i tempi stilata dall'autorevole mensile americano "Guitarist" nel numero di gennaio 2001.

Radio Number One a Venasca

Piazza 5 Luglio, 15, 12060 Piozzo Ingresso gratuito Per prenotare il tavolo +390173795431 www.baladin.it

SAGRA DELLA CASTAGNA 2017 Servizio bar con cocktails e birra PIETRA e BIRRA FIRST HOP Venerdi' 20 ottobre In regalo i gadgets di RADIO NUMBER Si balla dalle ore 21.30 con DJ CAMILLO ONE A seguire: La festa si svolgerà al coperto sotto il In consolle: MARCO SKARICA tendone riscaldato - ingresso libero Voice: MARCO MARZI indirizzo: Piazza Martiri - Venasca (CN) Animazione: TOPDJ GIRLS

28

MUSICA

- “Ritorno all’Uno“ Vanta collaborazioni con Yusef Lateef, Lester Bowie, Neneh Cherry Angelique Kidjo, Shoba Gurtu, Babatunde Olatungi, Sharmila Sharma, Ravi Chary, Graham Haynes, Dewey Redman, David Ornette Cherry, Karl Berger, Doudou G o u i ra n d , C o r e y W i l k e s , Pe t e r Apfelbaum, Rob Mazurek, Jan Bang, GIAN PIERO PRAMAGGIORE Gianluca Petrella I Mercoledì Live del Baladin di Piozzo Mercoledi 25 ottobre Piazza 5 Luglio 1944, 15 - 12060 Piozzo le Baladin di Piozzo Gian Piero Pramaggiore, cantante, chi- (CN) - Italy +39 0173795431 tarrista e polistrumentista, entra giova- inizio concerti ore 22.00 – Ingresso nissimo a far parte dell’Organic Music Gratuito www.baladin.it Theatre di Don Cherry sotto la cui leadership effettua concerti in Europa e Stati Uniti suonando con Nanà Vasconcelos, Charlie Haden, Eddie Blackwell, Jim Pepper, Hamid Drake. Incide con Eagle-Eye Cherry, Trilok Gurtu & the Glimpse… con questa formazione, tournée in Europa, India, Australia, USA, Nuova Zelanda, Nuova Caledonia, Martinica. Ha realizato ambientazioni sonore preregistrate e performances in diretta per le installazioni artistiche create da Patrizia Maggia: “Maria e Ombra“ - “Chashitzu “


musica: concerti, dj set, feste

Paolo Spaccamonti + Cop-Killin' Beat

Venerdì 20 ottobre CitaBiunda Birrificio IndiePendente Neive Chitarrista e compositore di ricerca, Paolo Spaccamonti non ha mai perso occasione per affiancare alla propria attività solista collaborazioni di prestigio, dai reading con il giornalista Maurizio Blatto alle sonorizzazioni di film muti commissionate dal Museo del Cinema come Rotaie e Drifters (quest'ultimo in duo con Ben Chasny / Six Organs Of Admittance) , documentari quali Vite da recupero e Una storia di trasporto e il film Neve Rosso Sangue, presentato al Torino Film Festival del 2015. Numerosi sono poi i risultati su disco: l’lp Spaccamombu, fusione in studio con i romani Mombu, lo split LP con Stefano Pilia e nel 2014 la musicassetta Burnout con Daniele Brusaschetto. Oltre a incroci con Damo Suzuki (CAN), Fabrizio Modonese Palumbo (Larsen), Chicco Bertacchini (Starfuckers), Bruno Dorella (Ronin, Ovo), Offlaga Disco Pax, Gup Alcaro ed i video-artisti Masbedo e Donato Sansone, che non fanno che aggiungere ad un curriculum in solitario già di assoluto livello, come testimonia l’accoglienza ai primi due album, Undici Pezzi Facili e Buone Notizie, oltre al terzo Rumors, uscito nella primavera del 2015 ed accolto entusiasticamente da pubblico e critica. L'inizio del 2016 lo vede tornare sul palco con quelli che ormai sono due abituali collaboratori come il già citato Stefano Pilia e la violoncellista canadese Julia Kent , per la sonorizzazione dal vivo di 'C'era una volta' di Carl Theodor Dreyer, sempre su commissione del Museo del Cinema di Torino. A fine anno pubblica in solo vinile la colonna sonora del film I CORMORANI, acclamato esordio alla regia di Fabio Bobbio, composta

insieme al trombettista Ramon Moro mentre ad aprile 2017 esce l'LP TORTURATORI, disco composto a quattro mani con il musicista americano Paul Beauchamp. COP-KILLIN' BEAT progetto noise/ambient/sperimentale attivo dal 2004 chitarre, live-electronics, loops, unghie, polvere. CitaBiunda Birrificio IndiePendente Via Moniprandi 1, 12052 Neive

TODO MODO

Venerdì 27 ottobre ore 21:00 CitaBiunda Birrificio IndiePendente Neive A poco più di un anno di distanza dall'omonimo esordio è in arrivo il secondo disco dei Todo Modo, la super band formata da Paolo Saporiti, Xabier Iriondo e Giorgio Prette. 'Prega per Me' è uscito il 31 marzo per Goodfellas records. "La copertina del nostro disco - parola di Giorgio Prette - e l'immagine promozionale, entrambe legate al golf, parlano delle nostre storie personali e famigliari. In copertina uno dei nostri padri, l'ultimo a lasciarci, evoca i nostri affetti, le nostre radici. Il golf è la metafora della partenza e della ripartenza, buca dopo buca, delle nostre partite-vite personali, al riparo da schemi comuni come la fede religiosa. Con uno swing, gesto dinamico e ritmico, la pallina vola verso il futuro ma non può prescindere dalla fiducia, la stessa fiducia che solo un buon padre sa infondere al proprio

figlio". E’ l’anno 2017. Come un clandestino nasce 'Prega per Me, secondo disco dei Todo Modo. Le piccole storie si intrecciano in un unico grande grido, una preghiera laica. Testi che si svelano lentamente tra melodie cucite su pattern di batteria e stilettate di chitarra che, come lame, trasformano la materia e la plasmano e che, come magma che scorre sotto la pelle, agitano la vita di un paese raccontato e colto nella sua quotidianità, tra le falde aperte dell’in-

dividuo, della coppia, di tutti noi colti nel vivo del presente. Fotografati. Brani e storie indipendenti, figlie di uno stesso sentire. La mazza che gira alta, stretta tra le mani, sopra la testa di un giovane giocatore di golf che ha avuto la forza di scagliare la prima pietra... O era soltanto una pallina? dalle ore 21:00 alle ore 0:00 CitaBiunda Birrificio IndiePendente Via Moniprandi 1, 12052 Neive

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

29


musica: concerti, dj set, feste

Glen Matlock (Sex Pistols) Sabato 28 ottobre Teatro Civico Magda Olivero Saluzzo ’Associazione Ratatoj è lieta di presentare Glen Matlock dal vivo. Primo bassista e mente musicale dei leggendari Sex Pistols, Matlock ha pescato dal passato beatlesiano per fornire la base melodica del quartetto londinese che ha aperto la strada alla rivoluzione punk e, nonostante abbia abbandonato la nave prima che naufragasse in un mare di oscenità e furore, è l’autore di gran parte delle musiche di quel fondamentale “Never Mind The Bollocks” che portò un’oscura etichetta indipendente a diventare la Virgin Records che oggi tutti conosciamo. In seguito Matlock ha continuato per la sua strada con vari progetti (Rich Kids con Midge Ure e Mick Jones, The Philistines and The Flying Padovanis, The International Swingers) e ha collaborato in studio con artisti del calibro di Iggy Pop e Damned. Ma è la dimensione live che da sempre lo vede instancabile protagonista con i suoi numerosi progetti (e, ovviamente, la reunion dei Pistols) e, finalmente, il suo touring perpetuo lo porta a fermarsi a Saluzzo per una data in acustico in cui, oltre a presentare il nuovo lavoro discografico, ripercorrerà la sua lunga carriera con brani indimenticabili quali “God Save The Queen”, “Pretty Vacant” o ancora “Stepping Stone”. Un set intenso e indimenticabile, un’occasione unica e irripetibile per vedere da vicino una fondamentale icona del Rock. Ingresso: euro 12 +d.p. PREVENDITE CONSIGLIATE! Biglietti on line: www.mailticket.it/evento/11455 Oppure: On The Corner - Saluzzo Saluzzo (Cn) - Teatro Civico Magda Olivero

Halloween Party evita

ore 21:30

Via Palazzo di Città, 15 Posto unico (non numerato) si ringrazia Comune di Saluzzo e per la collaborazione: Pizzeria Donna Valentina Saluzzo Liberia Le Corti Saluzzo Diapason strumenti musicali Organizzazione: Circolo Ratatoj info e prevendite: www.ratatoj.it spport by Arci Real - Arci Cuneo-Monviso

Ingresso Senza Prevendita 18€ con consumazione Martedì 31 ottobre INFOLINE dalle ore 23:00 alle ore 4:00 Fabry 339.6916830 EVITA Cavallermaggiore Davide 340.0066919 HALLOWEEN STUDENTs PARTY Strada Regionale 20, 06410 SALA STUDENTS Cavallermaggiore Guest Dj Matrix Resident DJs VISCO & DERX Movement Torino Music Resident Voice DIEXIUS Festival Prezzi Ingresso In Prevendita 15€ con consu- Torino, Lingotto Fiere Sabato 28 ottobre mazione Apollonia (Dan Ghenacia, Shonky, Dyed Soundorom), Denis Sulta, Emmanuel Top Jeff Mills, Kerri Chandler, Lil’ Louis, Luca Agnelli, Luciano, Luigi Madonna, Marcel Fengler, Monika Kruse, Nic Fanciulli, Patrick Topping, Raffaele Attanasio, Recondite, Robert Hood, Tycho live

30

MUSICA

Martedì 31 ottobre Ben Sims vs DVS1 (6 Decks 2017 World Exclusive), Chris Liebing, Cobblestone Jazz live, Davide Squillace, Derrick May, Janina, Len Faki, Marco Faraone, Mike Huckaby, Modeselektor (dj set), Nastia, Nicole Moudaber, Octave One (live), RPR Sound (Rhadoo, Petre Inspirescu, Raresh), Sam Paganini, SBTRKT (dj set), Sonja Moonear, Sven Väth. www.movement.it


musica: concerti, dj set, feste

SISTA AWA - The Reggae Powa + Bonnot + Junior V + Rootz Flava Sabato 28 ottobre Circolo Arci Cinema Vekkio Corneliano d'Alba Prima serata Reggae della stagione Sistah Awa è una delle più promettenti interpreti della black music italiana e internazionale, capace a soli 19 anni di registrare e scrivere un album che ha il sapore della vittoria per l’intera scena locale. Così come Hollie Cook ed Ebony Bones hanno ridato lustro, modernizzato e traghettato un certo modo di intendere la musica caraibica e il ritmo oltre le barriere della propria scena, Sistah Awa ha portato il suo esordio in una direzione dal respiro internazionale con un album dal un sound potente ed unico. Sistah Awa si muove sugli stessi binari soul reggae che hanno dato lustro alle produzioni di Nicole Willis con i Soul Investigators e ad un certo sound che la Daptone e Sharon Jones portano avanti da parecchi anni. La ricetta alla base dell’esordio di Sistah Awa è stata ben preparata dal suo producer e collaboratore di fiducia Andrea Bottaro e dall’intera squadra della Bonnt Records, con un album dalle sfaccettature varie dove ora il reggae classico, il dubstep e la passione soul la fanno da padroni. Anche se giovanissima Sistah Awa ha gia suonato con la sua band in giro per l’italia e l’Europa, creandosi una larga fan base. Solo la scorsa estate Sistah si è esibita al Filagosto Festival, in apertura a Max Romeo, alla Festa di Radio Onda D’urto, in apertura a Barrington Levy, e all’Overjam Festival in Slovenia. Bonnot, al secolo Walter Buonanno, dal 2005 è il compositore/produttore/polistrumentista della storica band romana Assalti Frontali. Lavora tra Bergamo, la sua città natale, New York e Roma. Premio SIAE "Miglior Compositore Italiano Indipendente 2005/2006" per "Mi sa che stanotte…" degli Assalti Frontali, disco che ha vinto anche il premio P.I.M.I. (Premio italiano musica indipendente) al M.E.I. come Miglior Album dell'anno. Sound Designer, ha vinto il secondo premio del Best Event Awards Italia 2012 per il monumentale evento di Video/mapping sul Duomo di Milano: "D'uomo". Instancabile musicista, sia in studio che sul palco, ha più di 30 di dischi all'attivo tra progetti personali e collaborazioni. Vincenzo Stallone, in arte JUNIOR V, è tra i talenti più interessanti dell'attuale scena "conscious reggae" e “black music” italiana e non solo. Le sue influenze musicali sono molto ampie. Chitarrista e bassista sin dalla tenera età di 9 anni , Junior V cresce musicalmente e si affaccia al mondo del reggae grazie ad alcuni artisti Reggae di fama mondiale tra cui: Clinton Fearon (ex Gladiators) o i Wailing Souls, così come Sizzla Kalonji e Luciano. I suoi testi sono ricchi di consapevolezza e spiritualità: il diciottenne artista pugliese esprime al massimo i suoi sentimenti essendo già padrone , a questa età, di scrivere brani e arrangiarli per renderli molto personali ed originali.

Sista Awa

Bonnot

Il suo stile particolare ha permesso di coniare un genere che va dal “Roots Reggae al Dub” a varie sfumature “Black: Blues, Jazz,Folk etc. ROOTZ FLAVA nasce da un'idea di Orde nel 2000 in concomitanza con l’apertura del centro d’aggregazione Patchanka di Montà d’Alba, per sviluppare e condividere le sonorità della musica reggae nel territorio roerino. Per alcuni anni si è legato il nome a quello del locale, fino alla fondazione del gruppo musicale Malaweeda che ha visto il fondatore defilarsi, per lasciare spazio alle nuove entrate di Dema e Maso che insieme a Paolo A. (già presente fin dalla nascita del progetto) decidono di dare maggior risalto al sound, iniziando a suonare in vari locali e luoghi della zona ma non solo. Dal 2003 in poi si sono sviluppa collaborazioni e suona accanto a vari nomi della scena reggae torinese (Miraflowers, Zuli, Madò Che Crew, High Tower, Gigavawe ecc), nazionale (Mr T-Bone, Malaweeda, Tarantola Sound, Dj Gruff, Dj Piddu, Bria Sound, Hashishimmia, Casabrasa, Generale, Jakalone, Working Vibez ecc) ed internazionale (gli austriaci Soundgood, Mono e Nikitaman, Zion Train, i jamaicani General Trees e Black Scorpio e il dj anglo-jamaicano General Levy).

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

31


musica: concerti, dj set, feste

Club To Club il più importante festival italiano dedicato all'avant-pop Dall'1 al 7 novembre Torino

#C2C17: cheek to cheek, diciassettesima edizione di Club To Club, il più importante Festival italiano dedicato all'avant-pop, oggi riconosciuto come uno dei più prestigiosi in tutto il mondo, è in programma a Torino dal 1 al 7 novembre 2017 nei giorni della Contemporary Art Week, in sinergia con un cartellone di eventi che per una settimana all'anno fa della città più elegante e sperimentale d'Italia la capitale europea del contemporaneo. Cheek To Cheek è il tema scelto per questa edizione del festival. Sempre più spesso quella del ballo tende ad essere considerata come una dimensione puramente individuale in un contesto massificato, proprio come il mondo digitale ci immerge in una collettività ma viene esperito in solitudine. Al contrario, Club To Club rappresenta per molti un'esperienza unica e condivisa. Cheek To Cheek intende rivendicare l'importanza della musica come social network reale. Alla già ricca lineup si aggiungono Dan Denorch – Janus, Helena Hauff, Lanark Artefax, Lorenzo Senni, Ninos Du Brasil, Not Waving e Richard Russell presents: Everything Is Recorded. Una programmazione transglobale quella di #C2C17, con oltre 30 artisti provenienti da Germania, Usa, Italia, Grecia, Cile, Venezuela, Regno Unito, Australia, Canada, Siria, Norvegia chiamati a Torino per l'inedita sette giorni no-stop di festival. Un cartellone che vedrà protagonisti alcuni dei nomi più importanti della scena musicale e creativa internazionale: Kraftwerk con The Catalogue 1 2 3 4 5 6 7 8 (debutto ed esclusiva italiana), un evento speciale realizzato insieme a OGR Torino, Nicolas Jaar, Richie Hawtin (esclusiva e debutto italiani del nuovo show CLOSE), Arca & Jesse Kanda (per la prima volta live in Italia), lo Show in esclusiva del misterioso Liberato, il debutto italiano dello show di Powell e Wolfgang Tillmans e poi ancora Bonobo, Kamasi Washington, Mura Masa, Ben Frost e moltissimi altri. Il tutto in un contesto unico in Europa, quello della città metropolitana di Torino, all'interno di location sorprendenti: dagli spazi rinnovati delle nuove Officine Grandi Riparazioni di Corso Castelfidardo ai padiglioni post-industriali del Lingotto (dove per la prima volta saranno due i Padiglioni coinvolti) alla maestosa Reggia di Venaria, anche quest'anno sede del Grand Opening della manifestazione presentato insieme ad Audi. Mercoledì 1 novembre Reggia di Venaria BILL KOULIGAS (INT) live VISIBLE CLOAKS (US) live - Italian debut Giovedì 2 novembre OGR Torino KAMASI WASHINGTON (US) live POWELL (UK) & WOLFGANG TILLMANS (DE) live a/v Italian debut exclusive ARTETETRA (IT) live a/v RICHARD RUSSELL (UK) PRESENTS: EVERYTHING IS RECORDED Venerdì 3 novembre

34

MUSICA

Lingotto Crack Stage NICOLAS JAAR (US/CL) live ARCA (VE) & JESSE KANDA (UK) live a/v - Italian debut exclusive BEN FROST (AU) live a/v - Italian debut exclusive BONOBO (UK) live THE BLACK MADONNA (US) AMNESIA SCANNER (AS) live Red Bull Music Academy Stage DEMDIKE STARE (UK) live JLIN (US) live KELLY LEE OWENS (UK) live - Italian exclusive LAUREL HALO (US) live NINOS DU BRASIL (IT) live NOT WAVING (IT) live SHAPEDNOISE (IT) live YVES TUMOR (US) live a/v Sabato 4 novembre OGR Torino KRAFTWERK (DE) - Autobahn (1974) - Italian debut exclusive KRAFTWERK (DE) - Radio-Activity (1975) - Italian debut exclusive Sabato 4 novembre Lingotto Main Stage RICHIE HAWTIN CLOSE (CA) live a/v - Italian debut exclusive JUNGLE (UK) live - Italian exclusive LIBERATO (IT) live a/v - exclusive show in 2017 MURA MASA (UK) live - Italian exclusive HELENA HAUFF (DE) Red Bull Music Academy Stage ACTRESS (UK) live DAN DENORCH (INT) - JANUS GABBER ELEGANZA (IT) performing The Hakke Show JACQUES GREENE (CA) live LANARK ARTEFAX (UK) live LORENZO SENNI (IT) live K A R Y Y N (SY/US) live - Italian debut exclusive MANA (IT) live a/v - Italian debut exclusive SMERZ (NO) live - Italian debut exclusive Domenica 5 novembre OGR Torino KRAFTWERK (DE) - Trans Europe Express (1977) Italian debut exclusive KRAFTWERK (DE) - The Man-Machine (1978) - Italian debut exclusive Lunedì 6 novembre OGR Torino KRAFTWERK (DE) - Computer World (1981) - Italian debut exclusive KRAFTWERK (DE) - Techno Pop (1986) - Italian debut exclusive Martedì 7 novembre OGR Torino KRAFTWERK (DE) - The Mix (1991) - Italian debut exclusive KRAFTWERK (DE) - Tour de France (2003) - Italian debut exclusive

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste

OGR IS MUSIC nella “Sala Fucine” i grandi protagonisti della musica contemporanea Sabato 30 settembre Inaugurazione OGR

Con il “Big Bang” delle nuove OGR – la grande festa di inaugurazione gratuita per tutti e lunga due settimane, dal 30 settembre al 14 ottobre – il grande spazio dedicato alle Arti Performative delle Officine Grandi Riparazioni accoglierà nuovi protagonisti e pubblici diversi, con una serie di esclusive nazionali e progetti realizzati ad hoc da grandi artisti internazionali. Giorgio Moroder, Elisa, Ghali, Omar Souleyman, The Chemical Brothers, e il super gruppo Atomic Bomb! (per l’occasione con la partecipazione di Samuel) sono solo alcuni dei protagonisti della musica contemporanea che si alterneranno sul palco della nuova “Sala Fucine” (3.000 metri quadri) per i tre sabati consecutivi del 30 settembre, 7 e 14 ottobre. Tutti i concerti saranno gratuiti e accessibili fino a esaurimento posti: un omaggio alla città e ai suoi visitatori, nonché l’occasione per promuovere i valori di condivisione e inclusività alla base del progetto. I biglietti sono disponibili sul sito ogrtorino.it, secondo un calendario comunicato step by step. Protagonista, oltre alla musica, anche l’Arte Contemporanea, con tre progetti site-specific a firma di altrettanti grandi interpreti delle Arti Visive: a partire dal 30 settembre, infatti, la corte antistante l’ingresso delle OGR farà da cornice a un’installazione realizzata dall’artista sudafricano William Kentridge, che torna a confrontarsi con lo spazio pubblico in Italia, dopo la monumentale processione ricreata sulle sponde del Tevere a Roma nel 2016. All’interno delle Officine nasceranno due allestimenti pensati per dialogare con l’architettura e offrire un’esperienza degli spazi inedita e immersiva: “Track”, opera commissionata all'artista venezuelano Arturo Herrera e pensata per accogliere i visitatori delle OGR suggerendo in maniera astratta alcuni dei valori cardine del nuovo spazio, quali interconnessione, fluidità e dinamismo, e “Tutto Infinito”, un paesaggio futuristico rivestito di terra rossa e animato da totemiche sculture pensate e realizzate in collaborazione con i piccoli ospiti di CasaOz da Patrick Tuttofuoco, artista italiano tra i più stimati della sua generazione, insieme al network ZonArte, che in occasione dell'apertura proporrà un intenso programma di attività per il pubblico. Dopo le settimane inaugurali, il palco delle OGR si animerà nuovamente durante la Contemporary Art Week di Torino, quando Club to Club, il festival di musica avant pop porterà alle OGR la sera del 2 novembre i live di Kamasi Washington e il live act di Powell con Wolfgang Tillmans, mentre dal 4 al 7 novembre i Kraftwerk, pionieri tedeschi della musica elettronica, porteranno in anteprima italiana la loro serie di concerti in 3D "The Catalogue–1 2 3 4 5 6 7 8”. Lo show è un viaggio cronologico attraverso il percorso artistico dei Kraftwerk, da Autobahn a Tour de France. Combinando suono e immagine, le performance presentano oltre quattro decenni di innovazione musicale e tecnologica, e

includono nuove improvvisazioni, proiezioni e animazioni 3D. A partire da Autobahn e in ordine cronologico, ogni serata rivisita integralmente due dei rivoluzionari album dei Kraftwerk accanto ad altri brani del loro repertorio. La loro prima retrospettiva si è tenuta nel 2012 a New York al Museum of Modern Art. Dopo quell'evento, sono seguite varie performance di The Catalogue – 1 2 3 4 5 6 7 8 nei luoghi più prestigiosi: la Kunstsammlung Nordrhein-Westfalen a Düsseldorf, la Turbine Hall alla Tate Modern di Londra, l'Akasaka Blitz a Tokyo, la Sydney Opera House, la Walt Disney Concert Hall a Los Angeles, il Burgtheater di Vienna, la Fondation Louis Vuitton a Parigi, la Neue Nationalgalerie di Berlino e il Guggenheim Museum di Bilbao. A queste istituzioni ora aggiungono le OGR di Torino. Inoltre OGR Torino annuncia una nuova stimolante partnership con Manchester International Festival (MIF) con ∑(No,12k,Lg,17Ogr) New Order + Liam Gillick: So it goes… I dettagli sono ancora da confermare ma questo eccezionale progetto, visto al MIF questa estate, debutterà in Italia a OGR. I New Order si esibiranno per uno show speciale, creato in sinergia con due stretti collaboratori: il visual artist Liam Gillick, che in precedenza ha presentato delle personali a Tate Britain e MoMA a New York, e che ha co-curato la mostra inaugurale di OGR, Like a Moth to a Flame; e il compositore e arrangiatore Joe Duddell. www.ogrtorino.it

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

35


musica: concerti, dj set, feste OGR IS BIG BANG 10 artisti internazionali per la grande festa di apertura Le OGR - Officine Grandi Riparazioni rappresentano uno dei più importanti esempi di architettura industriale dell’Ottocento a Torino. Costruite tra il 1885 e il 1895, e adibite fino ai primi anni ‘90 alla manutenzione dei veicoli ferroviari, sono un insieme di grandiosi edifici a forma di H di oltre 20.000 metri quadrati di superficie e 16 metri di altezza al colmo del tetto. Nel 2013 la società consortile OGR-CRT, detenuta per oltre il 50% dalla Fondazione CRT, ha acquistato l’area da RFI Sistemi Urbani, per riqualificarla sotto la guida della Soprintendenza e in stretta collaborazione con il Comune di Torino. Già sede di tre mostre per i 150 anni dell’Unità d’Italia, nel 2013 le OGR hanno ospitato oltre 100 eventi di “test” e circa 120.000 visitatori in 5 mesi, con un’offerta eterogenea (attività espositive, concerti, teatro). Successivamente sono state chiuse al pubblico per l’avvio delle imponenti opere di riqualificazione. IL PROGRAMMA COMPLETO DEL BIG BANG - CONCERTI GRATUITI Sabato 30 settembre 2017, ore 19 A NIGHT WITH GIORGIO MORODER Giorgio Moroder & The Heritage Orchestra conducted by Jules Buckley featuring Hayden Thorpe [from Wild Beasts], Shingai Shoniwa [from Noisettes] and The Ensemble Symphony Orchestra OGR / Spazio Fucine La scintilla che darà il via al “Big Bang” sarà innescata da Giorgio Moroder con il suo show — in esclusiva italiana e prima europea — A night with Giorgio Moroder, uno show studiato appositamente per OGR. Il rivoluzionario compositore riproporrà i suoi più grandi successi con un arrangiamento pensato per orchestra e band di sintetizzatori, batteria e percussioni, coriste e cantanti. Il repertorio proposto spazierà dal periodo della disco music (da From Here to Eternity ai brani realizzati per e con Donna Summer) ai temi principali delle colonne sonore da lui firmate (Midnight Express, Scarface, Flashdance, American Gigolo, Top Gun, Neverending Story), viaggiando anche attraverso le prestigiose collaborazioni che hanno segnato la straordinaria carriera del Maestro. Sabato 30 settembre 2017, ore 22.15 ELISA Live / GHALI Live OGR / Spazio Fucine Nel corso della seconda parte della serata salirà sul palco della “Sala Fucine” una delle voci più interessanti della scena musicale italiana: Elisa. La cantautrice, polistrumentista e produttrice discografica si esibirà con uno spettacolo speciale per OGR. Scoperta a soli 16 anni da Caterina Caselli, Elisa festeggia quest’anno vent’anni di carriera con una serie di concerti evento all’Arena di Verona, come riconoscimento di un percorso artistico che l’ha vista partecipare e trionfare sul palco del Festival di Sanremo, nel 2001, con la sua prima canzone in italiano Luce (tramonti a nord est), vincere dischi di platino entrando nella top 10 delle classifiche italiane con ciascuno dei suoi 9 album in studio e collaborare con artisti del calibro di Ennio Morricone come testimoniato dal brano Ancora qui, colonna sonora del film Django Unchained di Tarantino. La cantautrice italiana che è riuscita a coniugare influenze provenienti da culture e lingue diverse, si alternerà al fenomeno pop e nuovo volto del rap italiano: Ghali. Il rapper, nato a Milano da genitori tunisini e

36

MUSICA

Giorgio Moroder cresciuto a Baggio, quartiere della periferia cittadina, si è imposto all’attenzione di critica e pubblico divenendo l’idolo delle nuove generazioni utilizzando la rete come principale strumento di diffusione del suo lavoro. A ottobre 2016, Ghali ha stabilito il nuovo record di streaming su Spotify, ottenendo il più alto numero di ascolti nel primo giorno di pubblicazione, e raggiunto la prima posizione nella classifica top singoli italiani. Il suo primo album è stato pubblicato a maggio del 2017, anticipato dal singolo Pizza Kebab pubblicato a febbraio dello stesso anno e certificato disco d’oro due mesi dopo. Sabato 7 ottobre 2017, ore 19 OMAR SOULEYMAN Live OGR / Spazio Fucine Il secondo sabato del “Big Bang” sarà interamente dedicato a musiche e sonorità dal mondo interpretate in chiave elettronica. Omar Souleyman, musicista siriano rifugiato in Turchia, presenterà alle OGR il suo nuovo album To Syria, With Love facendo vibrare gli spazi delle ex Officine con il suo inconfondibile sound, nato dalla contaminazione della Dabka, danza folkloristica mediorientale, con l’elettronica. Nato come intrattenitore ai matrimoni, Souleyman è stato scoperto dai produttori discografici europei imbattutisi in alcuni dei 500 bootleg dei suoi concerti circolanti in Siria. Oggi, dopo aver remixato brani di Bjork ed essersi esibito alla cerimonia per il conferimento del premio Nobel per la pace nel 2013, è prodotto dall’etichetta di giganti della musica elettronica come Diplo e Major Lazer. Sabato 7 ottobre 2017, ore 22.15 DANNY L HARLE live OGR / Spazio Fucine A seguire, tra le navate delle OGR, risuonerà il synthpop di Danny L Harle, musicista e compositore britannico, membro dei Dux Content insieme a A. G. Cook. Dopo aver studiato musica jazz e classica, l’artista ha iniziato a produrre musica elettronica ispirandosi a sonorità scandinave e alle colonne sonore di videogiochi come “The legend of Zelda” e “Street Fighter”. Harle, un grande fan della musica dance anni Novanta, ha sempre sognato di comporre musica che potesse essere suonata in un dj-set a fianco delle grandi hit pop di quegli anni, da Corona ad Haddaway. La sua hit Broken Flowers nasce da questo desiderio, riprendendo sonorità del passato ma con risultati sorprendentemente moderni. Il suo EP è stato pubblicato da PC music, etichetta londinese nota per reinterpretare in chiave anticonformista l’estetica mainstream.

concerti, dj set, feste


musica: concerti, dj set, feste OGR IS BIG BANG 10 artisti internazionali per la grande festa di apertura Sabato 14 ottobre 2017, ore 19 ATOMIC BOMB! THE MUSIC OF WILLIAM ONYEABOR feat. Jamie Lidell, Money Mark, Sinkane, Samuel & more - OGR / Spazio Fucine Per la prima volta in Italia, Atomic Bomb!, progetto musicale nato in seno alla Luaka Bop di David Byrne (leader dei leggendari Talking Heads) come omaggio a William Onyeabor, pioniere nigeriano dell'afro-beat e dell'electro-funk. L'Atomic Bomb! Band si esibirà coinvolgendo alcuni importanti nomi del panorama musicale italiano, dando vita ad una performance inedita ed esclusiva. Lo spettacolo alle OGR sarà l’ultima di una lunga lista di collaborazioni della band, esibitasi in passato accanto a musicisti del calibro di Damon Albarn (Blur e Gorillaz) e Wally De Backer (in arte Gotye). Il nucleo stabile del gruppo è composto dal direttore musicale Ahmed Gallab e la sua band Sinkane, Jamie Lidell, Money Mark (Beastie Boys), Sarah Jones (Hot Chip), Lekan Babalola e Jas Walton (Antibalas). A loro si aggiunge, in occasione di questa unica grande data italiana, anche Samuel, già frontman dei torinesi Subsonica. Altri artisti verranno annunciati nell’imminenza dell’evento. Sabato 14 ottobre 2017, ore 22.15 THE CHEMICAL BROTHERS DJ Set OGR / Spazio Fucine Le due settimane di “Big Bang” termineranno con un’esplosione di suoni grazie alla partecipazione straordinaria dei The Chemical Brothers, pionieri del Big Beat di scuola inglese. Il celebre duo britannico (Tom Rowlands e Ed Simons), famoso per i videoclip iconici e per aver contribuito all’avvicinamento del grande pubblico alle sonorità elettroniche, trasformerà la “Sala Fucine” in un immenso dancefloor con un dj-set d’autore. I The Chemical Brothers sono stati tra i primi a portare le sonorità da club nei piani alti delle classifiche pop, costruendo i loro dj-set come veri e propri spettacoli multimediali, in cui il coinvolgimento del pubblico è pari a quello di un concerto rock. Non a caso tra i loro fan figurano personaggi di spicco della storia della musica come Ray Manzarek, il tastierista dei Doors, che arrivò a definirli i loro ideali eredi, nonostante la distanza tra i due gruppi. PERCORSI D’ARTE GRATUITIDa sabato 30 settembre WILLIAM KENTRIDGE: “Procession of Reparationists” - OGR / Corte Est L’apertura delle OGR coinciderà con lo svelamento di “Procession of Reparationists”, installazione pubblica e site-specific realizzata da William Kentridge, artista tra i massimi esponenti dell’arte contemporanea a livello mondiale. Si tratta di una commissione interamente sostenuta dalla Fondazione CRT per l’Arte Moderna e Contemporanea e la cui curatela e produzione è stata affidata al Castello di Rivoli - Museo d’Arte Contemporanea. L’opera è la prima di una serie di commissioni nello spazio pubblico delle OGR – le Corte Est Commissions – pensate per essere fruibili dall’intera città; una volta realizzata entrerà a far parte della collezione della Fondazione CRT per l’Arte. L’artista realizzerà un intervento ispirato alla vocazione ex-industriale e operaia delle Officine Grandi Riparazioni. La scultura, in metallo nero, è composta da una processione di figure dalla valenza fortemente significativa e simbolica, in quanto allude al lavoro di riparazione dei treni e dei corpi.

Elisa

Patrick Tuttofuoco Da sabato 30 settembre ARTURO HERRERA: “Track” Acrilico su parete, 2017 - OGR / Snodo Track è un'opera commissionata all'artista venezuelano Arturo Herrera e pensata per accogliere i visitatori delle OGR: il grande murale sarà infatti ospitato sulla parete d’accesso delle Officine Nord, diventando una sorta di soglia per l’ingresso nella manica dell'edificio dedicata alle arti. L’opera è stata pensata appositamente per lo spazio e prende spunto dal passato ferroviario del sito. Il murale sarà composto da un intricato reticolo di linee che possono ricordare un tracciato di binari e che, con il loro diramarsi in varie direzioni, suggerisce in maniera astratta alcuni dei valori cardine del nuovo spazio: interconnessione, fluidità e dinamismo. Da sabato 30 settembre PATRICK TUTTOFUOCO: “Tutto Infinito” OGR / Binari 1-2-3 Le Sale Binari, spazi espositivi di circa 3.000 mq in totale, saranno occupate da “Tutto infinito”. Il nuovo lavoro firmato da Patrick Tuttofuoco si confronta con l’idea di paesaggio, coinvolgendo lo spettatore in un’esperienza immersiva, trasportandolo in un ambiente “altro”, in cui i concetti di spazio e tempo sono ridefiniti. Le suggestioni che popolano questo ambiente sono il risultato di un forte dialogo dell’artista con i bambini di CasaOz. I ragazzi, avvicinatisi all’arte contemporanea grazie ad una serie di workshop sviluppati in sinergia con il network ZonArte, hanno fornito all’artista preziosi e inconsueti spunti di riflessione sul concetto di “opera d’arte”, sul suo valore intrinseco e sulla capacità di evolvere a contatto con molteplici processi cognitivi anche in un ipotetico remoto futuro. Accesso libero tutti i giorni ore 11-19 (in orario 19-22 l’installazione è aperta solo nelle date dei concerti e visitabile esclusivamente con relativo biglietto) Info. www.ogrtorino.it

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

37


Le “Prospettive variabili” di Renato Brazzani Architetto, pittore-viaggiatore e studioso dell’anamorfosi, l’artista torinese Renato Brazzani è al centro d a l l a p e r s ona l e P r o spe tti ve va ri abi l i che la Fondazione Bottari Lattes di Monforte d'Alba (Cn) gli dedica da sabato 30 settembre a sabato 2 dicembre 2017. Una mostra che racconta le diverse stagioni attraversate da Brazzani tra gli anni Settanta e il 2010: la lunga serie delle anamorfosi, che trovò uno dei suoi apici nell'imponente Autoritratto americano (1982); il ciclo Oceano, interamente dominato da un blu tenebroso; le opere con inserti lignei Totem, Trofei e Scudi, dal richiamo tribale e ancestrale, caratterizzate dalla raffinatezza di forme e da un approfondito studio sul colore; le oniriche Sedie Thonet, di derivazione pop e iperrealista. Venticinque opere che si differenziano per la tecnica utilizzata, ma che sono accomunate dalla volontà di rappresentare la realtà attraverso punti di vista e prospettiva inconsueti, prospettive variabili, appunto. Inaugurazione alla Fondazione Bottari Lattes (Via Marconi 16, Monforte d'Alba): sabato 30 settembre 2017 alle ore 18, alla presenza dell'artista. Orari: lunedì-venerdì ore 9-12 e 14.30-17.30; sabato ore 15.30-18.30; domenica su prenotazione.

«...con le prospettive variabili – spiega Renato Brazzani –, titolo che ho scelto per la mia mostra ospitata dalla Fondazione Bottari Lattes, desidero raccontare il mio amore per la geometria tridimensionale e la sua rappresentazione. Parlare della ricerca dei rapporti tra la prospettiva normale e l'anamorfosi, dove con anamorfosi non intendo una deviazione dalla regola, ma la prospettiva normale che va a costituire un punto particolare dell'anamorfosi stessa. Ma prospettive variabili dice anche dei cambiamenti e delle scelte pittoriche diverse da quelle geometricoanamorfiche. Cioè riconsidero il colore e la materia pittorica con lavori che da un lato riflettono sulle culture etniche e tribali (dai continenti americani, australiano e africano) e dall'altro si ispirano all'osservazione della natura (animali totemici e trofei), ma soprattutto del mare pensando a Debussy, Charles Trenet, Lucio Dalla...». Per più di un decennio, a partire dalla metà degli anni Settanta, Brazzani si è dedicato allo studio e alla sperimentazione della tecnica dell’anamorfosi, vista come «privilegiato luogo di incontro tra le differenti prospettive» e «chiave per un’ampia e approfondita rivisitazione della tradizione figurativa», come sottolineava nel 1984 Piergiorgio Dragone. L’anamorfosi (rappresentazione di una scena in deformazione prospettica, in modo che la visione corretta possa avvenire solo da un determinato punto di vista, che non è mai quello frontale), per Brazzani è anche una prova del continuo divenire del mondo, delle vicende collettive e della vita privata, ed è un tentativo di darne una lettura. «Impadronitosi di questa che in fondo non è che una strumentazione logica – spiegava ancora Dragone – e una tecnica prospettica, Brazzani non si perde certo in “giochi” fine a se stessi. Per lui l'adozione della anamorfosi è prima di tutto un atteggiamento-filtro mentale che gli consente di fissare i punti di distanza concettuali nei confronti delle condizioni in cui si trova ad operare. Di volta in volta affronta un tema che lo tocca da vicino e, individuato un precedente iconografico che con esso abbia un nesso semantico o emblematico (il Veronese, Michelangelo, Jasper Johns ad esempio), ne sviluppa tutta una serie di raffronti e di sovrapposizioni di sensi e di rinvii culturali». Sono quattro le anamorfosi di grandi dimensioni esposte, che invitano il visitatore a posizionarsi

38 mostre

in un determinato punto per ottenere la restituzione prospettica dell'intera opera: Autoritratto americano (1982, 200x420x420), in cui l'artista fa riferimento a un suo viaggio negli Usa, simboleggiato dalla bandiera a stelle e strisce di Jasper Johns che Brazzani coglie nel suo valore materico e prospettico; Sacra famiglia? (1981, 560x130x50), dove Brazzani riprende lo stile di Michelangelo, ma colloca la Vergine lontano da San Giuseppe, riferimento autobiografico ad una sua crisi coniugale; Football in Grecia (1984-94) e Il corridore Mennea (1985), omaggio al record del mondo raggiunto dallo sportivo. Le opere realizzate negli anni Ottanta e Novanta, i cicli Totem, Trofei e Scudi, propongono un dialogo tra tessiture cromatiche e inserti esterni lignei, che emergono dagli sfondi di sabbia colorata, carichi di riferimenti simbolici. In queste serie dalla pittura pulsante, la ricerca è particolarmente legata all’esperienza del viaggio e documenta l’approdo all’Africa (oltre che all’America e all’Australia), al suo calore, ai suoi colori e alle sue luci, a un momento artistico che supera, alla fine degli anni Ottanta, il periodo cupo degli Oceani. Brazzani ripensa ai miti ancestrali dei popoli degli indiani d’America e delle tribù africane, rilegge i temi della caccia e della guerra, ripercorre il significato del trofeo e del totem. Attraverso colori, forme, geometrie, dissolve la realtà nei suoi elementi primari, per raccontare orizzonti sconfinati, albe di fuoco, orgogliosi guerrieri, antilopi selvagge e simboli che rimandano alle tradizioni di popolazioni ancora incontaminate. Con le Sedie Thonet Brazzani riproduce i lavori dei maestri della pop art, come Jasper Johns e Roy Lichtenstein, rendendoli velati e in trasparenza, come se fossero raggiungibili solo attraverso uno sforzo di immaginazione o salendo su una sedia. «La sua pittura nasce da calibrate stesure, non è di quelle costruite a pennellate materiche, con raffinati effetti di leggerezza. Vi è un costante riferimento a spunti offerti da vicende private: riversa nelle sue opere emozioni e scoperte, turbamenti e sentimenti, idee e convincimenti, persone, ambienti naturali, avvenimenti. Si vanno alternando momenti di più rigorosa e puntigliosa aderenza all’organizzazione delle sue composizioni (attraverso anamorfosi, ad esempio), e fasi di più sciolto abbandono, in cui emerge il fascino dei valori cromatici che sa modulare con innata sensibilità su un’ampia scala timbrica, ricca di gamme e di sfumature». Piergiorgio Dragone, critico e storico d’arte, 1992. Numerose le influenze artistiche in Brazzani, dagli americani Jasper Johns, Jackson Pollock e Mark Rothko, agli italiani Francesco Casorati, Antonio Carena (con cui ha lavorato), Marco Gastini, Luigi Mainolfi, Gino Gorza, Pino Mantovani, Luigi Spazzapan, Mario Sorbone, Salvatore Scarpitta.


Filatoio di Caraglio + MAO + Castello di Racconigi In occasione della mostra Y KIMONO NOW riduzione reciproca del biglietto d'ingresso dal 3 agosto al 5 novembre

Il prezioso filo di seta dei kimono collega idealmente la mostra PER UN FILO DI SETA. 1867, l’Italia in Giappone con il Filatoio Rosso di Caraglio e il Castello di Racconigi, dando vita a un unico suggestivo racconto. Sul kimono in seta qui esposto si aprono piccoli ventagli a formare un cerchio e sbocciano grandi ajisai (ortensie), chiamate anche nanahenge (sette trasformazioni) per il loro mutare di colore in base alla composizione del suolo, simboli per questo di un cuore volubile. I colori e l’apparato decorativo di questo kimono esprimono perfettamente sia il rapporto profondo che in Giappone lega uomo e natura, in quanto principale fonte di ispirazione per la letteratura e l’arte, sia i radicati significati simbolici dei decori, sia l’influenza dell’Art Deco che segnò la produzione artistica giapponese del periodo Taishō (1912-1926). Quando, a partire dal 1868, i rapporti e gli scambi con il Giappone si fecero più intensi, furono questa estetica e questo pensiero ad affascinare gli europei. I documenti e i diari di politici, militari, diplomatici e commercianti italiani selezionati per la mostra PER UN FILO DI SETA. 1867, l’Italia in Giappone sono straordinarie testimonianze di un paese di antichissima cultura in rapida trasformazione e documentano l’affermarsi in Europa del suo mito, alimentato già nel Settecento dal gusto per l’esotismo e consolidatosi nel Japonisme, fenomeno più consapevole e interiorizzato. La cultura e l’estetica del Sol Levante e la loro influenza sul gusto occidentale sono protagonisti della mostra Y KIMONO NOW in corso al Filatoio Rosso di Caraglio (CN) fino al 5 novembre 2017. Attraverso oltre 100 kimono d’epoca, la mostra mette in luce il gusto che a fine Ottocento conquistò e sconvolse il mondo artistico europeo; un gusto che ancora oggi in Giappone ispira artisti come Takashi Murakami e Yoshiyasu Tamura e stilisti come Yoji Yamamoto, Rei Kawakubo di Comme des Garçons e Issey Miyake. I kimono in mostra, come quello qui esposto, provengono dalla preziosa collezione raccolta in oltre 40 anni

da Nancy Stetson Martin, artista e textile-designer americana che ha raccolto quasi 800 kimono – di uso quotidiano o destinati alle cerimonie – del periodo Meiji (1868-1912), del breve periodo Taishō (19121926) e del primo ventennio del periodo Shōwa (1926-1945). Tra i setaioli italiani che, prima ancora dell’apertura delle relazioni diplomatiche, si recavano regolarmente in Giappone per approvvigionarsi di bachi da seta, molti erano i piemontesi. È probabile che l’eco delle testimonianze di uno di loro, il racconigese Giovanni Battista Imberti, sia giunta alla corte dei Savoia, contribuendo ad accrescere l’interesse per il Giappone. Proprio in quegli anni le sale a chinoiseries del Castello di Racconigi si arricchirono di oggetti, arredi e opere d’arte giapponesi. Al Castello, dove abitualmente è collocata un’antica portantina riccamente decorata e ora in restauro, è attualmente esposto un kimono della collezione Nancy Stetson Martin. Dal 3 agosto al 5 novembre 2017 I possessori del biglietto d'ingresso della Fondazione Filatoio Rosso di Caraglio entrano con biglietto a tariffa ridotta al MAO Museo d'Arte Orientale. I possessori del biglietto d'ingresso al MAO Museo d'Arte Orientale entrano con biglietto a tariffa ridotta alla Fondazione Filatoio Rosso di Caraglio. Stesso discorso per il Castello di Racconigi Filatoio Via Matteotti 40 Caraglio (CN) +39 0171 618300 (museo) in orari di apertura al pubblico

IO NON AMO LA NATURA. Pop Art italiana dalle collezioni della GAM

La Fondazione CRC e la GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea presentano Io non amo la natura - Pop Art Italiana dalle collezioni della GAM-Torino a cura di Riccardo Passoni, in mostra a Cuneo, nel Complesso Monumentale di San Francesco da sabato 27 maggio 2017 a domenica 22 ottobre 2017. La mostra – promossa dalla Fondazione CRC in occasione dei 25 anni dalla nascita, nel gennaio 1992 – propone un excursus intorno alla Pop Art italiana, attraverso una selezione di cinquanta opere tra dipinti, sculture e video, tutte provenienti dalla GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea di Torino. L’esposizione nasce dalla volontà di riflettere sulla vicenda storica della Pop Art in Italia, alla luce della recente rinnovata attenzione da parte della critica. Gli aspetti principali su cui la critica si è soffermata nel rileggere il fenomeno includono, da una parte, lo studio della cronaca di quegli anni, alla ricerca di corrispondenze dirette con l’arrivo e l’esplosione del fenomeno Pop americano sul suolo italiano e dall’altra, la messa a fuoco della provenienza culturale e linguistica degli artisti italiani, evidenziandone contiguità e differenze rispetto agli internazionali. La mostra occupa i suggestivi spazi del Complesso monumentale di San Francesco − restaurato e restituito alla città nel 2011 grazie a un ingente finanziamento della Fondazione CRC e adiacente al Museo Civico di Cuneo − e vuole ricostruire l’ampio ventaglio delle proposte italiane maturate nei primi anni Sessanta. In quegli anni numerose furono le corrispondenze tra il progressivo ma rapido affermarsi della Pop Art americana e la scena italiana, in particolare nelle città di Roma e Torino, così come la circolazione degli artisti e delle loro proposte linguistiche. Il percorso espositivo illustra, per campionamenti, le differenti declinazioni di stile degli artisti, tra cui Mario Schifano, Franco Angeli, Tano Festa, Giosetta Fioroni, Sergio Lombardo, Fabio Mauri, Mario Ceroli, attivi sulla scena romana, accanto a personaggi come Jannis Kounellis e Pino Pascali. Sul versante torinese, la mostra raccoglie opere di Ugo Nespolo, Aldo Mondino, Michelangelo Pistoletto, Antonio Carena. Sullo sfondo, tra le tante altre proposte in mostra – volte anche a presentare importanti esiti collaterali, non dichiaratamente Pop ma contestualizzabili in quella temperie di sviluppo e ricerca – esempi delle ricerche pioneristiche di Mimmo Rotella e Enrico Baj. Orari: martedì-domenica: 15.30-18.30 Ingresso gratuito

www.newspettacolo.com

39


appuntamenti a teatro e cabaret

Civico Teatro Toselli stagione 2017-18 Venerdì 6 ottobre parte la prevendita della stagione 2017-18 del teatro Toselli, una stagione ricca di grandi nomi, di messe in scena originali, di compagnie di livello nazionale e internazionale. Tra i tanti ospiti Luca Mercalli con La Banda Osiris, Stefano Accorsi, Marco D’Amore, Asia Argento, Ferdinando Bruni, Gioele Dix. Elio e l’Ensemble Berlin, Silvio Orlando. Dal momento che l’acquisto allo sportello richiede più tempo rispetto a un acquisto on-line, per non svantaggiare i fedelissimi del botteghino anche quest’anno il Comune ha stabilito di iniziare la vendita degli abbonamenti venerdì 6 dalle 10 alle 17 e sabato 7 dalle 9 alle 13 al solo sportello, riservando a questa modalità di vendita la metà sinistra del teatro. Sabato 7 ottobre, a partire dalle 13, sarà possibile acquistare on-line i posti rimasti liberi sul lato sinistro e tutto il lato destro del teatro. Sul sito del Comune di Cuneo è possibile consultare il programma dettagliato della stagione teatrale e reperire maggiori informazioni sulle tipologie di abbonamenti e biglietti, sulle modalità di acquisto e sui costi: http:// www.comune.cuneo.gov.it/cultura/teatro.html Venerdì 27 ottobre 2017 Non ci sono più le quattro stagioni Di e con Luca Mercalli e la Banda Osiris Aboca Se credete che parlare di ecologia sia solo un dovere, e non un piacere, siate pronti a ricredervi. Il climatologo Luca Mercalli e la Banda Osiris hanno messo in scena un vero e proprio show sui cambiamenti climatici e il riscaldamento globale, che unisce comicità, scienza e arte, in un cocktail spassoso e intelligente, “Non ci sono più le quattro stagioni”. Si parte dall’arte figurativa della Piccola Età Glaciale, dal 16esimo al 19esimo secolo, da quadri che raffigurano scene di vita quotidiana nelle varie stagioni, per ricostruire la storia dei cambiamenti climatici in Europa e in Italia. Gli interventi storico-scientifici di Mercalli sono intervallati dal cabaret surreale dei quattro musicisti piemontesi, che con collegamenti iperbolici e strampalati arrivano persino a far ballare il “Lago dei cigni” ai loro strumenti, ai quali fanno indossare il tutù. Martedì 21 novembre 2017 Galois Scritto da Paolo Giordano. Con Fabrizio Falco Teatro Stabile Torino Romanticismo e affari si contendono la fine di Évariste Galois, morto in un duello la notte successiva al giorno in cui riuscì a mettere su carta il nucleo di quella che divenne la sua omonima teoria matematica. Paolo Giordano racconta la storia di un uomo geniale e ribelle in un testo diretto e interpretato dal talentuosissimo Fabrizio Falco. Lunedì 27 novembre 2017 Lacci Scritto da Domenico Starnone. Con Silvio Orlando Cardellino srl «Se tu te ne sei scordato, egregio signore, te lo ricordo

io: sono tua moglie». Si apre così la lettera che Vanda scrive al marito che se n’è andato di casa, lasciandola in preda a una tempesta di rabbia impotente e domande che non trovano risposta. Si sono sposati giovani all’inizio degli anni Sessanta, per desiderio di indipendenza, ma poi attorno a loro il mondo è cambiato… Domenico Starnone ci regala una storia emozionante e fortissima, il racconto magistrale di una fuga, di un ritorno, di tutti i fallimenti, quelli che ci sembrano insuperabili e quelli che ci fanno compagnia per una vita intera. «Abbiamo imparato entrambi che per vivere insieme dobbiamo dirci molto meno di quanto ci nascondiamo». A dar voce e corpo al protagonista Silvio Orlando. Lunedì 4 dicembre 2017 American buffalo Di David Mamet, adattamento Maurizio De Giovanni Con (e regia) Marco d’Amore Teatro Eliseo «Un ponte tra la realtà che racconta e le visioni possibili che è in grado di generare» questa è la magia che solo i grandi classici sanno creare. La pensa esattamente così Marco D’Amore regista e interprete di “American Buffalo” di David Mamet prodotto dal Teatro Piccolo Eliseo: «perso nel viaggio della lettura, ho visto costruirsi lentamente, davanti ai miei occhi, uno di questi ponti … partito da Chicago (città natia di Mamet) e, passando per l’angusta bettola di Don (protagonista del testo), giunto a Napoli, in un vicolo in cui le ‘puteche’ (botteghe in dialetto napoletano) esistono ancora. Dove è possibile incontrare i “tipi” descritti nel testo, ascoltarne le storie in una lingua che ricorda il famoso sound a cui si riferisce l’autore quando racconta dei suoi personaggi, una lingua di popolo che arriva direttamente dalla pancia ed esplode senza filtri, la lingua napoletana». Martedì 19 dicembre 2017 Il malato immaginario Di Molière Regia Andrée Ruth Shammah Con Gioele Dix e Anna Della Rosa Teatro Franco Parenti Andrée Ruth Shammah torna al suo Malato “senza tempo e di tutti i tempi”, costruito su un gioco teatrale che intreccia angoscia esistenziale, divertimento e satira delle nevrosi del nostro tempo. Oggi, nel ruolo di Argan, un attore al culmine della sua maturità artistica: Gioele Dix

40 teatro e cabaret


appuntamenti a teatro e cabaret

Civico Teatro Toselli stagione 2017-18 Domenica 7 gennaio 2018 Il sindaco del rione Sanità Di Eduardo De Filippo Regia Mario Martone Elledieffe / NEST - Napoli Est Teatro / Teatro Stabile di Torino - Teatro Nazionale «Il Sindaco del Rione Sanità è il mio primo Eduardo. Mi sono sempre tenuto alla larga, perché mettere in scena i suoi testi significa assumere inevitabilmente non solo quanto c’è scritto sulla carta ma anche il macrotesto delle messe in scena di De Filippo attore e regista, tramandato e codificato attraverso le innumerevoli recite e le varie versioni televisive. Sgomberare il campo, mettere il testo alla prova della contemporaneità (oggi i boss sono giovanissimi) e di leggerlo come nuovo. Non aspettatevi le illusioni del vecchio Barracano nato dell’800, che ancora consentivano di tracciare dei confini morali: qui affiora un’umanità feroce, ambigua e dolente, dove il bene e il male si confrontano in ogni personaggio, dove le due città di cui sempre si parla a Napoli (la legalitaria e la criminale) si scontrano in una partita senza vincitori. Perché, è inutile fingere di non vederlo, la città è una e, per quanta paura faccia, nessuno può pensare di tagliarla in due». Mario Martone Domenica 14 gennaio 2018 Coriolano di William Shakespeare adattamento e regia Marco Plini Centro Teatrale MaMiMò L’ultima tragedia di Shakespeare, datata 1607, è sicuramente l’opera più politica e una delle meno rappresentate del bardo. L’adattamento del testo per questa produzione mira a sottolineare il legame con il presente. La tragica vicenda personale del generale Caio Marzio, detto Coriolano da Corioli, città dei Volsci dai lui espugnata, è infatti indissolubilmente legata al destino di Roma, una città in espansione in cui le istituzioni democratiche sono ancora fragili e nuove forze popolari si affacciano sulla scena politica. Coriolano è come una palestra civile, ci allena, ci costringe ad assumere un atteggiamento vigile e critico proprio perché interroga le nostre contraddizioni, ci chiede in continuazione “da che parte state?” ma chiede anche inevitabilmente una riflessione, un ragionamento, soprattutto una presa di coscienza. Domenica 21 gennaio 2018 Le prénom di Matthieu Delaporte e Alexandre de La Patellière, versione italiana Fausto Paravidino Regia Antonio Zavattero Teatro Stabile di Genova Cena con sorpresa. Quarantenni a confronto tra colpi di scena, battute comiche, amicizia, rancori, e legami profondi. Serata conviviale a casa di due professori (liceo lei, università lui) dichiaratamente di sinistra. Tra parenti e amici inizia un gioco di provocazione e di verità che si allarga fino a diventare il ritratto di una generazione: tra piccole meschinità e grandi sentimenti. Tra offese reciproche che non mancano di ferire tutti (nessuno escluso), nasce così il ritratto di una generazione allo sbando, dove tutti hanno qualche segreto da

Banda Osiris

nascondere o da rinfacciarsi. Francesca Archibugi ne ha fatto un nuovo adattamento cinematografico con il titolo Il nome del figlio. Mercoledì 14 febbraio 2018 Favola del principe che non sapeva amare Liberamente tratto da Lo cunto de li cunti di Basile Adattamento teatrale e regia Marco Baliani Con Stefano Accorsi Nuovo Teatro di Napoli diretto da Marco Balsamo Portare in teatro la lingua di tre grandi italiani Boccaccio, Ariosto, e per ultimo il Basile, sfidando la complessità delle loro opere, per scoprire quanto ancora possiamo nutrirci delle loro invenzioni, dei loro azzardi, delle loro intuizioni. E per mostrare, con l’arte della scena, che la bellezza delle loro creazioni è un tesoro inestinguibile, a doppio filo legato a quell’altra beltà che è il nostro paesaggio e le nostre opere d’arte. Uno spettacolo che indaga il mistero più misterioso di tutti, quello di riuscire a vivere. Lo cunto de li cunti di Giambattista Basile, col suo linguaggio barocco, un italiano rinnovato da un dialetto aspro e meravigliosamente creativo. Un linguaggio sonoro, che si riverbera anche nello spettacolo, dove i suoni e le sonorità comporranno un paesaggio mutevole e metamorfico. Protagonista Stefano Accorsi. Giovedì 22 febbraio 2018 Mr Pùntila e il suo servo Matti Di Bertolt Brecht Traduzione e regia (e con) Ferdinando Bruni Teatro dell’Elfo Considerata una delle migliori commedie di Brecht, Pùntila e il suo servo Matti mette in scena una "variante" del dottor Jeckyll e Mister Hyde: il ricco possidente Pùntila da sobrio è un tiranno che vessa e sfrutta i suoi dipendenti e vuol dare in moglie sua figlia a un diplomatico inetto e a caccia di dote, mentre quando è ubriaco diventa amico di tutti e vuol far sposare la giovane al suo autista Matti, che tratta su un piano di parità. Sfortunatamente le sbronze passano sempre! E spetta proprio al tagliente Matti il compito di smontare le false promesse del padrone, in un rapporto che richiama i nobili precedenti delle coppie Don Chisciotte/ Sancho Panza o Don Giovanni/Leporello e che rimanda alle dinamiche fra il comico e la spalla delle comiche.

41


appuntamenti a teatro e cabaret

Civico Teatro Toselli stagione 2017-18 Lunedì 5 marzo 2018 Il Flauto magico Dall’opera di Wolfgang Amadeus Mozart Con Elio e l’Ensemble Berlin Reggio iniziative culturali Un originale progetto di rilettura de Il flauto magico con protagonista uno straordinario Elio, nella doppia veste di narratore e baritono, che darà vita a una brillante ma fedele rilettura e rielaborazione del libretto originale, dando voce ai differenti personaggi e interpretando anche vocalmente la celebre aria e i duetti del buffo uccellatore Papageno. Il tutto con la presenza costante della musica eseguita, nella trascrizione di F.J. Rosinack per oboe, violino, viola e violoncello, dall’Ensemble Berlin, musicisti dei Berliner Philharmoniker e dal soprano Elin Rombo, artista di fama internazionale. Sabato 17 marzo 2018 Casa di bambola di Henrik Ibsen adattamento e regia Roberto Valerio con Massimo Grigò, Carlotta Viscovo Teatri di Pistoia Quando nel 1879 “Casa di bambola” fu rappresentato per la prima volta, il dramma suscitò scandalo e polemica ovunque per la sua lettura come esempio di un femminismo estremo; tanto che in Germania Ibsen fu addirittura costretto a trovargli un nuovo finale, perché la protagonista si rifiutava di impersonare una madre da lei ritenuta snaturata. Ma, al di là di ogni contenuto polemico, il dramma resta opera di una grande e complessa modernità, abitata da personaggi capaci di parlare ancora ai nostri contemporanei. «Casa di bambola è l’intreccio dialettico di una crisi, di una transizione, di un passaggio, di un percorso evolutivo (…) Una scena stilizzata per raccontare al meglio un desolante deserto relazionale ed esistenziale popolato non da volti ma da maschere che si apprestano a inscenare un dramma della finzione». Roberto Valerio Domenica 25 marzo 2018 Macbettu Di Alessandro Serra Tratto dal Macbeth di William Shakespeare Sardegna Teatro e compagnia Teatropersona “Profonda saggezza racchiusa nelle fiabe sui desideri. Il pescatore che vuol essere signore, poi re, imperatore, poi papa, poi Dio… e si ritrova pescatore. Il sublime di questa fiaba è che è sua moglie a spingerlo. La lezione è questa: l’ambizione è illimitata, mentre le possibilità reali non lo sono mai; nell’oltrepassarle si cade”. Il Macbeth di Shakespeare recitato in sardo e, come nella più pura tradizione elisabettiana, interpretato da soli uomini. L’idea nasce nel corso di un reportage fotografico tra i carnevali della Barbagia. I suoni cupi prodotti da campanacci e antichi strumenti, le pelli di animali, le corna, il sughero. La potenza dei gesti e della voce, la confidenza con Dioniso e al contempo l’incredibile precisione formale nelle danze e nei canti. (Lo spettacolo è sopratitolato in italiano).

SIlvio Orlando

Martedì 27 marzo 2018 Scarabeo (danza) Compagnia Andrea Costanzo Martini Andrea Costanzo Martini è nato e cresciuto in Italia (è originario di Cuneo) dove ha ricevuto la sua prima educazione nella danza contemporanea e nel balletto. All'età di 19 anni si trasferisce a studiare a Monaco di Baviera, e da lì a Stoccolma e poi in Israele dove vive e lavora tutt’ora come coreografo. Nel 2013 è stato insignito del primo premio sia per la danza che per la coreografia all'International Stuttgart solo competition per "What happened in Torino"; lo spettacolo recentemente è stato anche premiato in Spagna. Il suo repertorio è rappresentato in tutta Europa. Insegna al Gaga Center di Tel Aviv e allo studio Vertigo di Gerusalemme. Martedì 10 aprile 2018 Il deserto dei Tartari di Dino Buzzati adattamento teatrale e regia Paolo Valerio Teatro Stabile del Veneto Il mondo di Buzzati è affascinante e misterioso e ne Il deserto dei Tartari, il romanzo che segnò la sua vera consacrazione tra i grandi scrittori del Novecento italiano, sono presenti tutte le sue tematiche principali, oltre al suo immaginario onirico di paesaggi e personaggi. Il tema portante è quello della fuga del tempo. «In questo tempo immobile eppure ritmato dalla concreta vita militare, la mia scelta è stata quella di non avere un unico protagonista: tutti gli attori saranno Drogo, seguendo non solo l’invecchiamento del protagonista, ma seguendo le emozioni che il passare tempo si modificano in Drogo come in ognuno di noi: dalla partenza fiduciosa all’attesa, alle delusioni, al sorriso del finale totalmente poetico». Paolo Valerio

42 teatro e cabaret


appuntamenti a teatro e cabaret

Civico Teatro Toselli stagione 2017-18 Lunedì 16 aprile 2018 Il segreto della vita. Rosalind Franklin di Anna Ziegler con Asia Argento e Filippo Dini Regia Filippo Dini Teatro Eliseo «Non pensavo sarei tornata a recitare. Avevo deciso di smettere e dedicarmi solo ai miei figli e alla regia. Ancora meno pensavo di debuttare in teatro e su questo palcoscenico, dove venivo a vedere mia madre (Daria Nicolodi ndr) trasformarsi in altri personaggi». Invece poi è arrivato il copione de 'Il segreto della vita' e Asia Argento ha debuttato per la prima volta in palcoscenico, dove è Rosalind Franklin, scienziata cristallografa che per prima fotografò la doppia elica del Dna, nel testo di Anne Ziegler diretto e interpretato da Filippo Dini. Venerdì 20 aprile 2018 4, 5, 6 di Mattia Torre Marche Teatro 4, 5, 6 nasce dall’idea che l’Italia non è un paese, ma una convenzione. Che non avendo un’unità culturale, morale, politica, l’Italia rappresenti oggi una comunità di individui che sono semplicemente gli uni contro gli altri. Per precarietà, incertezza, diffidenza e paura; per mancanza di comuni aspirazioni. In ogni caso siamo soli, e siamo in lotta. 4, 5, 6 è una commedia che racconta come proprio all’interno della famiglia – che pure dovrebbe essere il nucleo protettivo e aggregante, di difesa dell’individuo – nascano i germi di questo conflitto: la famiglia sente ostile la società che gli sta intorno ma finisce per incarnarne i valori più deteriori, incoraggiando la diffidenza, l’ostilità nei confronti degli altri, il cinismo, la paura. Dal autore e regista di Il Migliore, con Valerio Mastandrea. «4, 5, 6 è un vero e raro pezzo di grande bravura teatrale da non perdere». Paolo Petroni-Corriere della Sera. COSTI Abbonamento Fedeltà 12 spettacoli in abbonamento poltronissima | palchissimo euro 210 poltrona | palco euro 170 balconata euro 125 1^ e 2^ galleria euro 75 Abbonamento Fedeltà XL 12 + 4 spettacoli contemporaneo poltronissima | palchissimo euro 230 poltrona | palco euro 190 balconata euro 145 1^ e 2^ galleria euro 95 Abbonamento Contemporaneo 4 spettacoli poltrona e palco euro 60, ridotto euro 55* balconata e gallerie euro 30 rid. euro 25* Tessera 6 spettacoli poltronissima | palchissimo euro 145 poltrona | palco euro 105

Asia Argento

balconata euro 80 1^ e 2^ galleria euro 46 Tessera 4 spettacoli poltronissima | palchissimo euro 100 poltrona | palco euro 75 balconata euro 56 1^ e 2^ galleria euro 34 Biglietti singoli interi: poltronissima | palchissimo euro 30 poltrona | palco euro 23 balconata euro 18 1^ e 2^ galleria euro 11 ridotti (non acquistabili on-line): poltronissima | palchissimo euro 27 poltrona | palco euro 20 balconata euro 15 1^ e 2^ galleria euro 9 Biglietti Contemporaneo poltrona e palco euro 18, ridotto euro 16* balconata e gallerie euro 10 rid. euro 8* * la riduzione spetta a chi ha acquistato una tessera o un abbocondizioni ridotte sarà possibile teghino del teatro, presentando il proprio abbonamento Fuori abbonamento poltronissima | palchissimo euro 30 poltrona | palco euro 23 balconata euro 18 1^ e 2^ galleria euro 11 Per lo spettacolo fuori abbonamento non sono previste riduzioni Prevendita a partire da venerdì 6 ottobre. Ulteriori informazioni e aggiornamenti prossimamente alla pagina http://www.comune.cuneo. gov.it/cultura/teatro.html INFO stagionetoselli@comune.cuneo.it 0171.444812/818/821

43


fiere, sagre e manifestazioni fuori provincia

OKTOBERFEST CUNEO

Cuneo - Dal 28 settembre al 9 ottobre 2017 Dopo il successo della prima edizione con 80 mila visitatori, torna, da giovedì 28 settembre a lunedì 9 ottobre 2017 in piazza d’Armi, l’Oktoberfest Cuneo, il grande evento fedele alla celebre festa popolare di Monaco di Baviera. Arricchito di nuovi elementi, ampliato e perfezionato, l’Oktoberfest Cuneo si preannuncia sempre di più un evento per tutta la famiglia. Atmosfere bavaresi, ottima musica, grandi eventi collaterali, lo spettacolo pirotecnico di apertura, il luna park, il buon cibo cucinato al momento e la partnership con la birra Paulaner, gruppo più importante per volumi di consumo delle birre ufficiali dell’Oktoberfest di Monaco di Baviera: saranno ancora questi i principali ingredienti dell’appuntamento cuneese che sarà, però, sempre più ricco partendo dai 40 mila litri di birra distribuiti e dai 31 mila piatti ser-

44

varie

viti nell’edizione 2016. L’Oktoberfest Cuneo è organizzato dalla cuneese Sidevents srl con il patrocinio del Comune di Cuneo, della Provincia di Cuneo, della Confcommercio Cuneo e della Camera di Commercio di Cuneo. “Verrà riconfermato gran parte del programma e degli elementi che hanno permesso il successo oltre le aspettative dell’anno scorso, dai trenini-navetta gratuiti per raggiungere piazza d’Armi ai fuochi d’artificio, dalla musica con le orchestrine all’ottima cucina, dal mercato tradizionale alle Messe all’aperto – commenta Carlo Pallavicini della Sidevents srl -. Quest’anno però l’Oktoberfest sarà ancora più grande: sarà ulteriormente arricchita l’area esterna, sfruttata al meglio l’ampia zona parcheggio, perfezionati alcuni aspetti e siamo al lavoro per portare a Cuneo altri interessanti eventi collaterali. Inoltre, l’intenzione è quella di coinvolgere ulteriormente tutta la città perché il

clima di festa tipico dell’Oktoberfest possa raggiungere tutti. Anche per questo sarà riproposto il concorso ‘Oktoberfest Cuneo in vetrina’ e siamo al lavoro per altre iniziative”. L’Oktoberfest Cuneo proporrà nuovamente dodici giorni ricchi di eventi culturali, popolari e commerciali d’ogni genere, che porteranno i partecipanti ad immergersi nelle atmosfere bavaresi. Fulcro della manifestazione sarà ancora una volta l’ampio padiglione coperto e riscaldato di piazza d’Armi di 3 mila metri quadri, al cui interno verranno serviti al tavolo bevande e prodotti tipici bavaresi da personale in costumi tradizionali. All’esterno verrà allestito un parco divertimenti con attrazioni spettacolari per grandi e piccini. Dodici giorni di eventi che si apriranno il 28 settembre, alle 17, con la parata che da piazza Europa arriverà fino a piazza d’Armi per l’apertura della prima botte: il folclore bavarese invaderà corso Nizza in un evento nell’evento che lo scorso anno ha coinvolto migliaia di spettatori. In serata si terrà lo spettacolo piromusicale che, novità di questa edizione, verrà ripetuto durante la grande festa di chiusura di lunedì 9 ottobre. Oltre 4 0 m i l a m q t ra L u n a Pa r k (quest’anno aperto anche al pomeriggio), aree verdi, beer garden, stand, casette in legno e il fulcro della manifestazione, il grande padiglione riscaldato di 3 mila mq dove si potrà gustare la qualità di selezionati prodotti del territorio abbinata alla migliore gastronomia bavarese (prenotazioni dei tavoli su www.oktoberfestcuneo.it). Il padiglione aprirà alle 18 in settimana, alle 11 sabato e domenica.


delle patate, la dimostrazione pratica di cucina e nel pomeriggio musica, balli occitani, merenda montanara a base di prodotti locali e animazione per bambini. Per l’occasione il museo 24^ FIERA REGIONALE DELLA ZUCCA Piozzo 29 settembre - 01 della canapa. Orari: 10.30-12 e ottobre 2017 La Sagra della Zucca di Piozzo è 14.30-17.30. giunta ormai alla 24^ edizione e continua, anno dopo anno, a rac- 27^ SAGRA DELLA cogliere migliaia di visitatori PERA MADERNASSA attratti dalle più di 400 varietà di Valgrana cucurbitacee dislocate nel paese 1 ottobre 2017 su antichi carri agricoli. Possibilità Il programma predi degustare piatti tipici a base di vede l’esposizione P e r e zucca e la domenica, su prenota- d i zione, di pranzare con specialità Madernassa e dei a tema. Il tradizionale appunta- prodotti locali, il mento è per la prima domenica mercatino artigiadi ottobre: l’atmosfera, nel paese nale, le mostre dei Lapacuse, sarà sicuramente fotografiche nel festosa! Orari: ven. 20-24, sab.- grande salone, e, nel pomeriggio, le dom. 8-24 danze occitane. Orari: 9-20 OTTOBRATA 2017 Barge dal 30 settembre al 3 21^ FESTA DELLA ottobre 2017 Fiera dedicata all’artigianato e al BAGNA CAÔDA commercio locale. La manifesta- Faule dal 5 al 10 ottobre 2017 zione, dedicata alla filiera “A Km Gli abitanti di Faule invitano a Ø”, realizzata in collaborazione con la Coldiretti e con le scuole p e r i l p r o g e t t o “ Fa t t o r i a Didattica”, prevede inoltre eventi e spettacoli tra cui la degustazione di prodotti tipici, il raduno di vecchi mestieri e di auto storiche, raduno “Locomobili a Vapore” e di mini-mongolfiere. Orari: 9-23.30

SAGRA DELLA CASTAGNA E DEL FUNGO

Rossana - 29 settembre - 01 ottobre 2017 Fiera dei prodotti tipici locali con possibilità di acquisto. Animazioni musicali e mostre tematiche. Orari: giov. - sab. animazioni serali, dom. 8-18

22^ SAGRA DELLA PATATA

Prazzo dal 30 settembre al 1 ottobre 2017

Prazzo Inferiore Il programma della manifestazione prevede il sabato la cena con menù tipico e la domenica mattina l’apertura della mostra-mercato della patata e di altri prodotti tipici con numerose bancarelle che animano le strade del paese. Seguono la benedizione

gustare la bagna caôda, un piatto che con i suoi ingredienti racconta la storia e trasmette il calore della gente del posto. Per dare a tutti l'opportunità di assaggiare questa antica e piemontesissima ricetta contadina sono previsti alcuni momenti gastronomici (tutte le sere alle ore 19; domenica anche alle ore 12.30). E inoltre: raduno camper, mercatini di scambio e baratto, rassegna di antichi mestieri, passeggiate e pedalate lungo il Po, mostre e serate danzanti. Orari: feriali e sab. a partire dalle 19, dom. tutto il giorno (bagna caôda anche a pranzo)

29^ GALÀ DELLA CASTAGNA D'ORO

Frabosa Sottana dal 6 al 8 ottobre 2017 Il programma prevede l’esposiManifestazione che celebra la castagna ma anche gli aspetti più tipici delle nostre montagne: gastronomia, folklore, cultura e sport.Grande fermento a Frabosa Sottana per i preparativi del 29^ Galà della Castagna d’oro che si terrà dal 6 all’8 ottobre. Ecco finalmente svelato il programma per l’edizione 2017. Il Galà della Castagna si inaugura venerdì 6 ottobre alle 20.00 al Gala Palace con la Cena di Gala il cui raffinato menù è curato dallo Chef Stellato Massimo Camia. Sabato 7 ottobre alle 21.00, presso il Gala Palace, Sandro Fedele presenta i grandi protagonisti del “Galà Show” che sono, direttamente dalla popolare trasmissione Sarabanda, il mitico Enrico Papi con l’Uomo Gatto e gli esilaranti Pablo & Pedro, star di Zelig.Domenica 8 ottobre grande giornata fieristica, gran castagnata e pomeriggio di premiazioni con la consegna della Castagna d’Oro ai Big dello sport: Gabriele Detti (nuoto), Federico Pellegrino (sci di fondo), Antonella Pa l m i s a n o ( a t l e t i c a ) , E l i s a Balsamo (ciclismo) e………. lo staff organizzativo potrebbe avere in serbo altre sorprese!..

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

45


esaminati dai garanti del Centro, vengono poi avvolti, al momento dell’acquisto, in sacchetti numerati, che perAlba dal 7 ottobre al 26 novembre2017 mettono di individuare da quale venditore è stato smerciato il prodotto. Gli eventi: MERCATO MONDIALE DEL TARTUFO ALBAQUALITA’ – LE ECCELLENZE ENOGASTRONOMICHE DEL PIEMONTE BIANCO D'ALBA | ALBAQUALITÀ All’interno della Fiera Internazionale Ore 09:30 del Tartufo Bianco d’Alba si trovano gli Cortile della Maddalena stand espositivi di AlbaQualità, che DATE E ORARI DI APERTURA: offrono una panoramica della qualità Dal 7 ottobre al 26 novembre enogastronomica e vitivinicola della Apertura straordinaria zona grazie a migliaia di prodotti in 30 - 31 ottobre, 1° novembre Il sabato e la domenica dalle 9.30 alle 20.00 AL MERCATO DEL TARTUFO I CANI POSSONO ENTRARE! Il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco d’Alba è il protagonista indiscusso della stagione autunnale di Alba: si tratta di un’area espositiva nel centro storico della Città, il Cortile della Maddalena, dove si posso acquistare e apprezzare al meglio i tartufi provenienti dai boschi di Langhe, Roero e Monferrato. degustazione tra cui è possibile trovare I TARTUFI E LA COMMISSIONE vini, distillati, liquori, formaggi, salumi, pasta fresca e secca, prodotti da forno, QUALITA’ Il Mercato Mondiale del Tartufo Bianco dolci tradizionali, cioccolato, ortaggi e d’Alba racchiude in un’unica struttura, prodotti a base di Nocciole Piemonte trifolao (i cercatori di tartufo) e com- I.G.P., Castagne di Cuneo I.G.P., farine mercianti, puntando alla qualità e alla speciali, funghi e, naturalmente, tartufi, tantissimi tartufi! la certificazione del tartufo. Proprio così: il Tuber magnatum Pico AREA DEGUSTAZIONE ED ENOTECA venduto ad Alba è analizzato e garan- OLTRE AL TARTUFO tito. Il consumatore è tutelato grazie a Area riservata alla degustazione dei una Commissione di controllo che fa grandi vini di Langhe e Roero; punti riferimento alle regole della Carta della d’appoggio dove prendersi una pausa Qualità del Tuber magnatum Pico sorseggiando un calice di vino e assagredatta in quattro lingue dal Centro giando i piatti tipici studiati per accomNazionale Studi Tartufo, la più qualifi- pagnare ed esaltare i profumi del cata assise per l’analisi e la valorizza- Tartufo Bianco d’Alba e realizzati con le zione del prezioso prodotto. I tartufi, materie prime vendute negli spazi

87° fiera internazionale tartufo bianco

46

varie

espositivi del padiglione fieristico. Ingresso Mercato del Tartufo e AlbaQualità: a pagamento Biglietto intero: 3,50€ Biglietto per gruppi superiori alle 30 persone: 3,00€ Bambini fino a 15 anni: GRATUITO Rendi la tua visita al Mercato ancora più piacevole e unisci al tuo biglietto d'ingresso la possibilità di degustare i nostri prestigiosi vini: acquistando due ticket degustazione avrai diritto a due assaggi a tua scelta presso la Grande Enoteca della Fiera. Inoltre, con il calice e la taschina portabicchiere in omaggio, potrai effettuare le degustazioni presso i desk di tutti i produttori presenti nel Palatartufo. 2 degustazioni alla Grande Enoteca Degustazioni presso i produttori presenti in Fiera 1 calice con taschina omaggio Costo: 9,00€ PALIO DEGLI ASINI Sono vittorie e sconfitte ormai decennali, che si ricordano come fossero presente. Il Palio, che si tiene nella prima domenica d’ottobre, è un momento goliardico, ma anche una giornata di forte richiamo turistico. Oltre mille figuranti, tra cui nobili dame, cavalieri, armati, popolani e contadini, sfilano tra le vie del centro tra squilli di trombe e rulli di tamburi, tra stendardi e bandiere, prima di emozionarsi per l’atteso Palio. Il pretesto storico riprende un episodio del 10 agosto 1275, quanto i cavalieri di Asti

corsero il Palio sotto le mura di Alba, cinta d’assedio, recando gravi offese agli Albesi; festeggiando San Lorenzo, sembravano, inoltre, volersi appropriare non soltanto della città, ma anche del suo santo patrono. La leggenda narra che, per ridicolizzare l’affronto, gli Albesi abbiano deciso, in quell’occasione, di correre anche loro un Palio, ma a dorso d’asino, beffando in tal modo i nemici di Asti, identificandoli con la cavalcatura poco nobile di questo animale. Dall’anno 1932, il Palio degli Asini divenne, quindi, un modo per ricordare gli eventi del 1275, nel massimo rispetto della tradizione medioevale, ma specialmente, nel rispetto degli animali.


COLORATISSIMO AUTUNNO 2017 A FOSSANO

Fossano dal 6 all'8 ottobre 2017 Coloratissimo Autunno, in programma dal 6 all'8 ottobre al Foro Boario di Fossano, riassume lo spirito rurale del fossanese. Passeggiando tra gli stand della Mostra Mercato Ortofrutticola e tra le bancarelle dei produttori agricoli e dei consorzi di tutela si potranno ammirare, gustare e acquistare i migliori prodotti offerti dal territorio. Tra le iniziative in calendario, spiccano le attività proposte dalla Fattoria Didattica Tortalla, il mercatino dei piccoli animali e degli psittacidi, la mostra espositiva di bonsai, pesci esotici, gechi e tartarughe. Durante la manifestazione non mancherà un momento gastronomico a base dei tipici sapori piemontesi, con la Cena del Contadino proposta da Pro Loco Fossano. La domenica si pedala nelle campagne del fossanese con il Gran Tour in Mountain Bike dei 7 Comuni. M O S T R A M E R C A T O ORTOFRUTTICOLA Il ritorno di Coloratissimo Autunno permetterà al visitatore di toccare con mano e degustare i prodotti locali. A garantire l’origine e la qualità del prodotto saranno i produttori stessi presenti durante la manifestazione. Per i più curiosi e gli appassionati dell’ortofrutta, i tecnici dell’Agenzia 4A saranno a disposizione per le adeguate informazioni tecnicoagronomiche. Appuntamento con i produttori agricoli e i consorzi di tutela per incontrare e fare acquisti direttamente da chi produce. LOCALMENTE KM. 0 Benvenuti alla bottega dei produttori agricoli locali aderenti alla Filiera Agricola Italiana. Qui troverete i prodotti del territorio, i sapori e i saperi della tradizione contadina. CENA DEL CONTADINO Presso gli spazi di Sala Contrattazioni, sabato 7 ottobre, ore 20.30, la Pro

Loco Fossano propone un menu all’insegna del gusto tipico piemontese, con verdure e prodotti di stagione, naturalmente a Km. 0. Saranno serviti bruschette, peperoni con bagna caöda, ula al forno, bollito con ratatouille e altre prelibatezze accompagnate da buon vino. Adesioni: euro 20. Prenotazioni entro giovedì 5 ottobre: tel. 340 118 7802. FATTORIA DIDATTICA Per Coloratissimo Autunno, la Fattoria Didattica Tortalla metterà in mostra i suoi animali. Grandi e piccini potranno seguire i percorsi didattici dedicati all’alimentazione e alla produzione di derivati del latte. MOSTRA ESPOSITIVA BONSAI, PESCI ESOTICI, GECHI E TARTARUGHE Tra le iniziative proposte spicca la mostra espositiva di bonsai, pesci esotici, gechi e tartarughe. MERCATINO DEI PICCOLI ANIMALI E DEGLI PSITTACIDI Domenica torna il tradizionale appuntamento mensile con il mercato dei piccoli animali e di varie specie della famiglia dei pappagalli. Il mercatino dei piccoli animali sarà attivo dalle ore 8 alle ore 12. GRAN TOUR IN MOUNTAIN BIKE DEI 7 COMUNI Domenica 8 ottobre il Club Alpino Italiano sezione di Fossano organizza l’ottava edizione del Gran Tour in Mountain Bike dei 7 Comuni lungo un percorso di 73 Km, ricco di scorci naturalistici e spunti culturali tra Fossano, Trinità, Bene Vagienna, Salmour e Sant’Albano Stura. Per informazioni e iscrizioni: tel. 338 8703377 - E-mail: aebepperulfo@alice.it PROGRAMMA MANIFESTAZIONE (INGRESSO LIBERO) VENERDÌ 6 OTTOBRE - SABATO 7 OTTOBRE Dalle ore 9 alle 12.30: visite guidate dedicate alle scuole cittadine SABATO 7 OTTOBRE Ore 15: inaugurazione e apertura mostre e mercati, attività Fattoria Didattica Ore 20.30: Cena del Contadino DOMENICA 8 OTTOBRE Dalle ore 8 alle 18: apertura mostre e mercati, attività Fattoria Didattica Dalle ore 8 alle 12: mercatino dei piccoli animali e psittacidi Ore 9: partenza Gran Tour in Mountain Bike dei 7 Comuni Dalle ore 10 alle 12.30 e dalle ore 14 alle 18: pesca della trota per bambini gratuita a cura di APF - Amici Pescatori Fossanesi A partire dalle ore 16.30: incanto dei prodotti ortofrutticoli esposti

La Festa d'Autunno è uno dei migliori modi per conoscere il fossanese nella sua veste più autentica. La città sorprende i visitatori con la sua storia e durante il secondo fine settimana di ottobre sarà possibile visitare gratuitamente il Castello di Fossano, il Museo Diocesano e la Chiesa della SS. Trinità, oltre alla mostra del fotografo Walter Leonardi, intitolata Siberia 1991. Info: Numero Verde 800 210 762 www.visitfossano.it

WEEKEND DA CANI

Argentera Dal 6 all'8 Ottobre 2017 Mondocane - in collaborazione con Educane e Yoga nel Sole - organizza un imperdibile Weekend da cani. Abbiamo scelto per voi un luogo meraviglioso a 2.000 mt di quota al confine tra Italia e Francia: dal 06 all'08 ottobre 2017 saremo infatti ospiti del Rifugio della Pace sul Colle della Maddalena. Il nome stesso si sposa bene con le proposte di un weekend che si prospetta all'insegna del relax e del benessere. Il Rifugio della Pace - un tempo adibito a posto di dogana - è oggi un luogo accogliente e confortevole, dotato di riscaldamento, bagni con docce, illuminazione rigorosamente a pannelli fotovoltaici, una camerata condivisa e un paio di camere quadruple. Situato alle pendici di imponenti catene montuose, comodamente raggiungibile in auto ma circondato dalla natura, è il luogo che abbiamo scelto, per permettervi di trascorrere un'esperienza indimenticabile, insieme al vostro cane. Tenete vigili i vostri 5 sensi... perché saranno stimolati in un modo davvero eccezionale, dall'alba al tramonto: VISTA - raggiungeremo mete con panorami da togliere il fiato. GUSTO - vizieremo il palato con la buona cucina casalinga e prodotti km O. UDITO - potremo rilassarci con lo yoga al suono delle campane tibetane. TATTO - promuoveremo il contatto con i nostri cani attraverso giochi e attività strutturate. OLFATTO - non solo la buona cucina... ma anche la natura saprà regalarci un'alternanza di profumi e odori in un cocktail percettivo. Info : Valentina +39 345 844 8419 - Sara +39 340 281 1908 - educane.savona@gmail.com

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

47


fiere, sagre e manifestazioni in provincia LA CASTAGNA GARESSINA

Garessio nei fine settimana del mese di ottobre Borgo Maggiore - Borgo Ponte - Borgo Poggiolo - Borgata Valsorda La manifestazione propone mostre, caldarrostai, artisti di strada, musica, transumanza, percorsi enogastronomici a tema, mercatini con prodotti di valle, feste per tutto il mese, convegni e incontri a tema. Sabato 7 ottobre dalle 18.30 passeggiata enogastronomica serale al Borgo Valsorda, domenica 8 ottobre castagnate al Borgo Maggiore dalle 15.00, sabato 21 e domenica 22 ottobre transumanza.

FIERA DI SAN LUCA

Demonte dal 7 al 8 ottobre 2017

Fiera della transumanza che prevede la discesa degli animali dagli alpeggi ed il loro passaggio nel centro del paese, accompagnati dalla Banda Musicale Demunteisa, dagli sbandieratori della Compagnia di San Magno e dal gruppo flokloristico La Malinteisa di Demonte. Si svolge inoltre una mostra mercato dei prodotti locali, un’esposizione di capi ovini e bovini e di piccoli animali (conigli, colombi, oche, ecc.). Il sabato sera alle ore 21 concerto di musica occitana e degustazioni di prodotti locali nei ristoranti di Demonte. Orari: sab. dalle 15, dom. 9-18

48

varie

15^ FIERA DI VALLE - 40^ GRAN FESTA DEL CECE DI NUCETTO Nucetto 8 ottobre 2017 CASTAGNATA Roccabruna dal 7 al 8 ottobre 2017 La fiera è una vetrina dei prodotti artigianali ed agro-alimentari locali e d e l l e va l l i l i m i t r o f e . L a G ra n Castagnata completa la manifestazione con la degustazione di prodotti tipici come “mundaj” e “bignette”, allietando l’atmosfera con musiche e balli. La manifestazione prevede inoltre spettacoli, momenti gastronomici e la cena del sabato sera. Orari: sab. 17-24, dom. 9-20

NOTTE VERDE PER IL WEEKEND DEGLI ALPINI

Il programma della 13^ Festa del Cece di Nucetto prevede il mercatino dei prodotti tipici a partire dalle ore 9, il conferimento del Premio Cece d’Oro alle 12, il pranzo con menù a base di ceci di Nucetto alle 13 e la gran castagnata alle 15. Orari: 9-19

STRAFOSSAN 2017

Fossano 8 ottobre 2017 Domenica 8 ottobre, a Fossano, 32ª edizione della Strafossan. Diverse le opportunità di partecipazione: agonistica, corsa classica non competitiva, per famiglie e in compagnia degli amici a quattro zampe. Pasta Party conclusivo per tutti coloro in possesso del pettorale 2017. Parte del ricavato sarà destinato alla Fondazione per la Ricerca sul Cancro di Candiolo, all’acquisto di materiale educativo per le scuole e a sostegno dei bambini e ragazzi diversamente abili. Scopri di più, visita il sito www.strafossan.it

Saluzzo 7 ottobre 2017 In occasione del raduno degli alpini a Saluzzo, i musei saranno aperti dalle 21 alle 24 per la Notte Verde. L’accoglienza prevede l’ingresso gratuito in tutti siti museali. In Castiglia sono previste visite guidate in partenza ogni mezz’ora al prezzo di 2 euro a persona. Informazioni e prenotazioni all'Ufficio Turistico IAT, in Piazza Risorgimento, 1 - 12037 Saluzzo 19^ FIERA NAZIONALE DEL MARRONE (CN). Cuneo dal 13 al 15 ottobre 2017 Piazza Galimberti - Via Roma – Largo SAGRA DEL MARRONE – 55^ EDIZIONE Audiffredi - Piazza Virginio – Piazza Roccavione 8 ottobre 2017 Torino

La Sagra del Marrone è giunta alla 55^ edizione: oltre mezzo secolo di storia in cui la castagna, che è sempre stata uno degli alimenti principali per la Val Vermenagna, la fa da padrona. Gli eventi in programma di quella che è considerata la più antica sagra del marrone del Piemonte saranno tantissimi: dalla distribuzione di caldarroste ai momenti folkloristici e culturali. Orari: 10-18

Giunta alla 19^ edizione, la manifestazione si è ormai affermata come una delle più importanti rassegne enogastronomiche d’Italia e una vetrina unica delle eccellenze del territorio cuneese. All’evento partecipano inoltre centinaia di espositori provenienti dall’Italia e dall’estero, tutti attentamente selezionati in nome della qualità dei prodotti esposti. Oltre all’enogastronomia, la Fiera offre ampio spazio all’artigianato d’eccellenza, a laboratori didattici, iniziative culturali e turistiche,


mostre e spettacoli. Orari: ven.-sab. 10-23; dom. 10-21 SPECIALE! In occasione della Fiera del Marrone di Cuneo, Linea Verde Viaggi organizza un VIAGGIO IN TRENO A VAPORE con partenza da Torino

GRANDE CASTAGNATA

Pesio. Il programma prevede l’esposizione d’arte ed artigianato locale, stand gastronomici con prodotti tipici, degustazioni di castagne e môndài, vin brulé e dolci, musica e balli popolari. Sabato 21 ottobre: merenda del mondaié e polentata. Domenica 22 ottobre: mercatino per tutto il centro storico e Pranzo del Re Marrone. Orari: sab. 16.30-23, dom. 8-20

Frabosa Soprana dal 14 al 15 ottobre 2017 La manifestazione, organizzata dalla LE NOTTI DELLE STREGHE Proloco di Frabosa Soprana in colla- Rifreddo dal 21 al 22 ottobre 2017 borazione con il Comune, promuove i prodotti tipici locali di stagione: il formaggio Raschera, i funghi dei boschi circostanti, le paste di meliga e le castagne, arrostite in innumerevoli padelle. Il programma prevede la distribuzione di caldarroste e vino, l’animazione in piazza, il mercatino del dolce e del salato ed il tradizionale Festival Artisti di Strada. Nella serata del sabato, ormai da alcuni anni, si svolge l’elezione di Miss Castagna e Miss Ottobre, in collaborazione con la Pro Loco di Rocca de’ Baldi. Orari: dalle 17 del sab. alle 18 della dom. Le notti delle streghe – mistero a Rifreddo si svolge a fine ottobre e PAESANAINPIAZZA – 19^ RASSEGNA valorizza il patrimonio culturale locaDELL’AGRICOLTURA DELL’ARTIGIANATO, le, a partire dall’antico Monastero di DEL COMMERCIO E DELLA ZOOTECNIA Santa Maria della Stella, al massiccio Paesana 14 e 15 ottobre 2017 del Mombracco che in autunno si La fiera autunnale di Paesana, presenta in tutto il suo fascino. PaesanAinpiazza, inizia il sabato L’evento clou è “Terrore nel Borgo”, a pomeriggio con la demonticazione partire dalle ore 19.45 di sabato 21. delle mandrie e la loro sfilata per le Le streghe rifreddesi sembravano vie del paese, segue la serata lungo sparite ed invece, eccole manifestarPo con cena, musiche e balli. Alla si in piena estate quando meno te lo domenica, fin dal mattino, esposizio- aspetti. Una sortita minima giusto ne di bancarelle commerciali, esposi- per far ricordare a tutti che anche zione delle mandrie, animazioni e nel 2017 saranno loro le protagoniintrattenimenti per bambini e non, ste assolute dell’autunno sotto il banda musicale, polenta, musiche e Monviso. Dalle tenebre filtra, infatti, balli. che Terrore nel borgo: l’evento più Orari: sab. pomeriggio e sera, dom. terribile dell’anno si terrà sabato 21 tutto il giorno ottobre a partire dalle ore 19.45. Ovviamente attorno allo stesso verLA CASTAGNA - MOSTRA MERCATO DEI ranno allestiti altri eventi che PRODOTTI AGRICOLI E ARTIGIANALI DELLA andranno ad implementare la nona VALLE VARAITA edizione de “Le notti delle streghe” Venasca dal 21 al 22 ottobre 2017 ma per adesso, come da tradizione, Si tratta della più completa vetrina non se ne sa molto. Ciò che invece si delle tipicità della Valle Varaita: dalla sa è che il percorso di Terrore nel gastronomia all’artigianato d’eccel- borgo sarà come nel 2016 a pagalenza, dai prodotti agricoli e zootec- mento mentre continueranno ad nici alla tradizione culturale, senza essere gratuiti tutti gli eventi e gli tralasciare i progetti turistici e spettacoli sulla grande piazza cittadiambientali della valle. na. Chi lo vorrà potrà quindi contiOrari: sab. 8-24, dom. 8-20 nuare a ballare gratis in piazza con Andrea Caponnetto o seguire le perFESTA DEL MARRONE – 20^ EDIZION formances degli artisti che popolano Chiusa Pesio 21 e 22 ottobre 2017 la partenza del buio e terribile perTradizionale festa in onore del “Re corso per le vie rifreddesi. Tutte le Marrone”, prodotto tipico della Valle info sulle modalità di acquisto dei

biglietti, i prezzi e le informazioni sull’edizione 2017 de “Le notti delle streghe” saranno disponibili a breve su http://www.lenottidellestreghe.it/

LA CASTAGNA A BERNESS

Bernezzo 22 ottobre 2017 La fiera prevede la domenica la mostra-mercato dei prodotti tipici, la distribuzione di mundaj, frittelle di mele e sangria, musica e balli occitani. Orari: dom. 14-19

SAGRA DELLA CASTAGNA

Montaldo Mondovì 22 ottobre 2017 Fr. Sant'Anna Collarea ritornano nel loro castagneto per sentire il profumo del legno, per scaldarsi con il fuoco e gustare i preziosi frutti del sottobosco. La manifestazione prevede, oltre alla partecipazione di espositori e produttori locali, la possibilità di degustare i prodotti tipici locali che insieme alla castagna tramandano antichi sapori: il Brus, la Raschera, la polenta e le paste di meliga. Orari: 9-19

MASTER MTB LIBERTAS 2017

Farigliano 22 ottobre 2017 Ritrovo e iscrizione dei partecipanti dalle ore 8:00 in Piazza San Giovanni; partenza alle 9:30 da San Nicolao; circuito completamente sterrato tra i vigneti fariglianesi di 7 km e con un dislivello di 280 m, da ripetere 3 volte; pranzo offerto dalla pro loco. Al termine premiazione dei primi 5 classificati e ristoro in Piazza San Giovanni. Info: tel. +39 331 428 1415 / +39 347 679 4038

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

49


fiere, sagre e manifestazioni in provincia i racconti dei fantasmi che ancora adesso aleggiano nel maniero... tra sussurri, rumori e bisbigli. Assaggi di prodotti tipici delle aziende di eccellenza della rete Paesi e Paesaggi – Bel Andè, Bel Anar. Biglietti: Adulti: 12 euro; Ragazzi (4-14 anni): 6 euro; FIERA DEI SANTI - MOSTRA DELLA Iscritti FAI e residenti: 6 euro PECORA SAMBUCANA Info: tel. +39.0175.87822 - faiVinadio manta@fondoambiente.it - www. dal 28 al 29 ottobre 2017 visitfai.it/castellodellamanta Gli splendidi paesaggi della Valle Stura e i suggestivi spazi del Forte F E S T E G G I A M O H A L L OWEEN IN Albertino fanno da sfondo alla CASTIGLIA manifestazione che riprende la tra- Saluzzo 31 ottobre 2017 dizione di un'antica fiera di fine Il 31 ottobre Festeggiamo Halloween alpeggio. Concerti, mostre e spet- in Castiglia nel pomeriggio con un tacoli con musiche e danze occita- laboratorio per famiglie e alla sera ne richiamano numerosi visitatori con una visita teatralizzata.Come italiani e francesi per i quali la fiera ogni anno, nell’attesa della notte di è un'occasione unica per degusta- Halloween, i bambini giocano con la re la rinomata carne di agnellone paura, attraverso i trucchi, le maschere e i racconti paurosi. sambucano. La Castiglia è un’ambientazione ideOrari: sab. 9-23, dom. 9-20 ale per realizzare un evento per 14^SAGRA DELLA FRITTELLA famiglie in tema con Halloween.La Caramagna Piemonte Castiglia infestata sarà teatro di gio29 ottobre 2017 chi, storie paurose e laboratori di La Sagra della Frittella, alla 14^ manualità per bambini e famiglie edizione, riproporrà le frittelle che per l'occasione potranno venire caramagnesi , l e zep p ol e d i mascherati e partecipare alla misteAquilonia e le frittelle dal Mondo riosa caccia al tesoro in Castiglia. (marocchine, senegalesi, indiane, L’appuntamento è alla biglietteria albanesi, ecc.). Il programma della Castiglia alle 15.30 prevede l’iniziativa Caramagna Il costo dei laboratori è di € 5 a Porte Aperte, il mercatino delle bambino, compreso un adulto cose usate, del volontariato loca- accompagnatore. le e dei prodotti agricoli. I laboratori sono rivolti a bambini dai Orari: dalle 8 al tramonto 4 agli 11 anni. Halloween è un appuntamento anche per gli adulti e per le famiglie, e può IL CASTELLO STREGATO diventare occasione culturale se Manta 29 ottobre 2017 Appuntamento al 29 ottobre, ambientata in un luogo ricco di stodalle ore 14 alle 18, con gnomi e ria e di bellezza. folletti, cavalieri e fantasmi, I fantasmi del passato è il titolo maghi e streghe..la scoperta del dell’avventurosa visita guidata serale castello si fa magica tra protago- per le buie vie del centro storico. nisti e storie fantastiche per una Durante la visita guidata si avvicenderanno momenti teatrali per rievovisita indimenticabile! Assaggi di prodotti tipici delle care anime antiche e fantasmi del aziende di eccellenza della rete passato. Paesi e Paesaggi – Bel Andè, Bel La serata si concluderà con una dolce sorpresa. Anar. Biglietti: Adulti: 10 euro; Ragazzi La prima visita partirà alle ore 21.30 (4-14 anni): 6 euro; Iscritti FAI e dalla biglietteria della Castiglia. Il costo della visita in notturna è di 7 residenti: 6 euro Info: tel. +39.0175.87822 - fai- € a persona, di 2 € dai 6 ai 12 anni manta@fondoambiente.it - www. mentre i bambini con meno di 6 anni non pagano. visitfai.it/castellodellamanta Per entrambi gli appuntamenti del 31 ottobre è vivamente consigliata MISTERI IN CASTELLO la prenotazione. Manta 31 ottobre 2017 Per il 31 ottobre, dalle ore 19 alle Per informazioni e prenotazioni ci si 23, il FAI organizza una visita può rivolgere all'Ufficio Turistico alle sale del Castello alla scoperta IAT, in Piazza Risorgimento, 1 dei suoi episodi più misteriosi, in 12037 Saluzzo (CN). un’atmosfera ideale per ascoltare Info: tel. +39 800 392 789

coinvolgere le realtà imprenditoriali locali del tessuto commerciale e turistico e le rappresentanze di produzioni di qualità, le scuole e l’Istituto Alberghiero G. Giolitti. Orari: area espositiva 9-19, Le Golosità di Peccati di Gola 10-23

PECCATI DI GOLA – XX ed. FIERA REGIONALE DEL TARTUFO

Mondovì dal 27 al 29 ottobre 2017 Pe c c a t i d i G o l a e X X F i e ra Regionale del Tartufo si svolgerà a Mondovì dal 27 al 29 ottobre 2017. La manifestazione, che promuove la cultura e le eccellenze enogastronomiche del territorio monregalese, ha superato lo scorso anno i 30 mila visitatori totali, registrando presenze da tutto il Piemonte, dalla Liguria, dalla Lombardia e anche dalla Francia. Merito del nuovo format che ha disegnato, nei rioni Piazza e Breo di Mondovì, un vero e proprio percorso del gusto con aree espositive e dedicate alla ristorazione, mostre, degustazioni e intrattenimenti per adulti e bambini. Tra le novità di quest’anno emerge la nuova organizzazione affidata ad Alfiere s.n.c., società di Marene con esperienza decennale nel settore degli eventi fieristici e già partner di Peccati di Gola nelle passate edizioni. Cambiamenti in vista, dunque, per la manifestazione, che mantiene però saldi i propri valori portanti: la tradizione, la genuinità e la tipicità dei prodotti, principi condivisi con la regione del monregalese, da sempre fortemente legata alla terra e ai suoi frutti. L’edizione 2017 vedrà sostanzialmente invariato il format, concepito in percorsi tematici,e vede confermato l’ingresso gratuito introdotto lo scorso anno. La nuova organizzazione intende continuare e sviluppare il dialogo iniziato nelle precedenti edizioni con le Associazioni monregalesi, le Associazioni di Categoria (Coldiretti, Confartigianato, Cna, Confocoope­rative, Confagricoltura e Cia), le Associazioni di Commercianti e le De.Co, al fine di

50

varie


bowling

fusion restaurant

bar cremeria

ristorante

QueenTouch Bowling

TOKYO

antico borgo

Da Vincenzo

via Fratelli Rosselli 9 Borgo San Dalmazzo (CN) 0171 261764 a 100 metri da Cinelandia

Via Torino 173 Madonna dell'Olmo (Cn) Tel 0171 412457

Bowling & GAmes bowling videogamnes carambole discobowling snack bar FESTE DI COMPLEANNO

Piazza Maggiore 18 Mondovì Tel. 0174.42037 Or: 07-01 - ch. mercoledì e-mail: antico-borgo@libero.it Sala per riunioni. Organizziamo rinfreschi su prenotazione

Via Allione, 14 Savigliano (CN) Tel: 0172 - 715183 Aperto dal Mercoledì alla Domenica Dalle 18.30 alle 01.00 www.davincenzoristorante.com

PRODUZIONE DI GELATI ARTIGIANALI

tutti i Giovedi e Venerdi Sera pizza non stop con soli 10 euro bevande escluse

Siamo su Facebook

Specialità grigliate di pesce e di carne

mercoledì snack bar tutto a 1 euro partite di Bowling a 1 euro Giovedì le donne giocano a bowling gratis

Bar cocktail

BAr Zara

Via Monforte 2, Madonna delle Grazie (CN) info: Anna 338.8410833

NUOVA GESTIONE BAR ZARA Vi aspettiamo!!!

ristorante

Gusto Divino

Piazza Cavour 21 Saluzzo Tel 0175 42444

Diffidate dalle imitazioni, scegliete l'originale. Con la qualità non si scherza

Seguici su Facebook Mediaset Premium per seguire tutte le partite di Champion's

­52

Locali

ristorante

Conca d'oro

via Grassi 3Savigliano CN 0172 712069 chiuso martedì

www.pizzeriaconcadoro.com Una storia d'amore per l'arte della buona tavola che dura da più di quarant'anni, nel centro storico di Savigliano. Pizze tradizionali e di fantasia, al tegamino, integrali e ai cereali.menù di terra e di mare in cui il calore e i sapori del sud si esprimono al meglio, fondendosi con suggestioni squisitamente locali." Vieni a trovarci. Qualunque sia il tuo gusto, alla Conca d'Oro troverai calorosa accoglienza, ingredienti di altissima qualità e un ambiente confortevole e semplicemente elegante.

PEr la tua pubblicità su news spettacolo Cuneo Tel. 335.5304534

cuneo @newspettacolo. com

caffe’, vinerie, birrerie, spettacoli, circoli


disco

disco

disco live music

disco live music

ballalinda disco club

metropolis disco

capperi estate

JoCasta

SS Fossano - Genola info 335 6009637 aperto venerdì, sabato e prefestivi

Caraglio (CN) info, prevendite, tavoli 339.6646879

mondovì tel. 393 3302747

Live music e Dj set

Via degli Artigiani 30 - Peveragno (CN) info e prenotazioni e liste: 0171 403300 Live music e Dj set

Programma eventi sullo spazio pubblicitario

risto disco lounge

bollicine

Via Divisione Cuneense 19 Caraglio (CN) tel. 0171.618899 |328.8973147 (info e prenotazioni) www.bollicinecaraglio.it

disco

Evita

strada regionale 20 Cavallermaggiore (CN) infoline 3482759080 per gli eventi consulta il sito www.evitadisco.it

Programma eventi sullo spazio pubblicitario

evento

NEW CHARLIE CHAPLIN Piazza Caduti Partigiani 13 Robilante Info: 328.9681232

Nuova gestione Chiuso il giovedi aperto dalle 7 del mattino alle 22,00 Vedi programma nello spazio pubblicitario

PEr la tua pubblicità su news spettacolo Cuneo Tel. 335.5304534

cuneo @newspettacolo. com

­54

Locali

caffe’, vinerie, birrerie, spettacoli, circoli


circolo endas

disco bar

braceria birreria

birrificio

el pistolero

BOOM

black bull

baladin

Via Dronero 3. CUNEO Tel. 3806845478 facebook: EL PISTOLERO e-mail: elpistolerocn@gmail.com Mercoledi chiuso. 19-24 gradita la prenotazione nel week end UN PICCOLO ANGOLO DI MESSICO NEL CUORE DI CUNEO

via Rossana 13 BUSCA

disco bar & sala Giochi

seguici su facebook (boom bar Busca) Scopri gli eventi di giugno su Facebook

CUCINA TIPICA MESSICANA

CIrcolo affiliato ENDAS. INGRESSO RISERVATO AI SOCI CON TESSERAMENTO IN LOCO

via san giovenale 16 - 12016 Peveragno (CN) telefono 0171 338097 cell 3332605782 aperto dal martedì alla domenica

Via Valle 25 Piozzo (CN)

Carne alla brace menu' di carne a volonta' a 18 euro contorni compresi (finchè' non dite basta) Giovedì grigliata mista a 10 euro. banco carne fresca a vista Organizzazione feste ed eventi Mediaset Premium per seguire le partite di Serie A e Champion's League Programma eventi sullo spazio pubblicitario

music house pub

crazy train Via Mondovì 39 - Beinette (S.S. Cuneo - Mondovì) facebook.com/crazytrainmusichouse live music tutti i mercoledì e sabato alle ore 22

noleggio & servizi

Trumen Service

DONAN CASTLE

Noleggio e servizi per eventi e spettacoli Impianti audio e luci Consolle e Dj Equipment Video Proiettori alta luminosità Mexi Schermi e Leo Wall

CUCINA TRADIZIONALE E PIZZERIA (ANCHE DA ASPORTO) mediaset premium per seguire tutte le partite di campionato e Champions League

Via Savona 81/M - Cuneo www.trumenservice.com Enrico 3494976355

NOVITA' Effetti speciali CO2 Show Spara coriandoli Schiuma color party

­56

scottish pub

Locali

via Gosi 40 - Frabosa Sottana per info: 0174.345312 cel. 338 1098975 Chiuso il lunedì

segui gli aggiornamenti su FACEBOOK: New Donan Castle

PEr la tua pubblicità su news spettacolo Cuneo Tel. 335.5304534

cuneo @newspettacolo. com

caffe’, vinerie, birrerie, spettacoli, circoli


Ariete Novità in campo professionale, ma è l'amore a tenere banco con una serie impressionante di conoscenze nuove e ritorni dal passato. Mirate un obiettivo preciso. toro Finalmente una fase positiva dopo mesi di delusioni o altalene; sappiate sfruttare a dovere il vento positivo, dato che non vi saranno date molte possibilità ulteriori. gemelli Buon momento in amore, anche se come al solito vi perdete in discontinuità e indecisione; sul lavoro non è il caso di pensare a rivoluzioni troppo affrettate. cancro Buona la fase lavorativa ma come al solito se l'amore non è a mille non vi sentite sereni; in generale non è il caso di lamentarsi, perchè venite da tempi peggiori. leone Sappiate essere autocritici ma anche equilibrati dato che solo con l'arte della diplomazia arriverete a sbrogliare una matassa di per sè non semplice; incontri stimolanti. vergine Eros che chiede più spazio nella vostra vita e nelle vostre priorità; non è possibile pensare solo a famiglia, lavoro, doveri. Un evento inatteso vi farà fantasticare.

62

oroscopo

bilancia Il vostro romanticismo cede il passo ad una fase più pragmatica, fatta di razionalità e piedi ben saldi al terreno; anche sul lavoro avete capito che occorre concretezza. scorpione Solo con un chiarimento si arriverà a comprendere al pieno una situazione ancora particolarmente ambigua e paludosa; cercate almeno un aiuto esterno. sagittario Non rinnegate il passato, ma sappiate voltare pagina con determinazione; chi vi vuole bene saprà rispettare i vostri tempi e le vostre modalità comportamentali. capricorno Buona la fase lavorativa che negli ultimi tempi vi sta particolarmente a cuore; in amore la vostra razionalità non vi consente di sognare come dovreste. acquario Situazione sospesa ma per ora potete solo proseguire con continuità e tenacia nel percorso intrapreso magari con più fiducia nei vostri mezzi. pesci Bene in tutti i settori della vostra vita; solo sul lavoro, dove alcuni nervosismi hanno minato la vostra tranquillità, avete conosciuto periodi migliori. Compromessi.

il parere delle stelle


News spettacolo cuneo771w  

il mensile di musica e tempo libero della provincia di cuneo - ottobre 2017