Issuu on Google+

dal

7 al 20 dic 2012

Cuneo

anno 20, n. 712 copia omaggio


2

cinema

programmazione


bARGE Comunale Tel 0175.345157 il comandante e la cicogna ven e sab ore 21,15 the twilight saga - breaking dawn 2 dom ore 18,00 21,15 - lun e mar ore 21,15

cuneo Monviso Via XX settembre 14 Rassegna Cuneo Film Festival 2012 gio e ven la bicicletta verde 18,30 21,00 - dom ore 16,00 - 18,30 21,00 bra Sala Lanteri Tel. 0171.695916 Multisala Impero Tel 0172.412317 viva l'italia ven ore 21,00 chiuso mercoledi ruby sparks sab e dom ore Sala grande tutto tutto 21,00 niente niente ore 20,20 - paris manhattan mer ore 21,00 22,30 - sab ore 18,20 - 20,20 22,30 e dom ore 16,20 - 18,20 - DOGLIANI Multilanghe Tel 0173.742321 20,20 - 22,30 Sala Max cosimo e nicole chiuso mercoledi ore 20,20 - 22,30 - sab 18,20 - Sala grande lo hobbit - 3d 20,20 - 22,30 e dom ore 16,20 - ore 20,45 dom 17,30 - 20,45 18,20 - 20,20 - 22,30 - ven ore Sala rossa colpi di fulmine 20,00 incontro con il regista gio, lun e mar ore 21,30 - ven e Sala Mignon le 5 leggende sab 20,20 - 22,30 - dom 15,30 gio, ven, lun e mar ore 20,20 - sab 18,30 - 20,45 18,20-20,20 e dom 16,20 - 18,20 Sala blu una famiglia perSala Mignon the grey gio, fetta gio e mar ore 21,30 - ven e ven,sab, lun e mar ore 22,30 - dom sab ore 20,10 - 22,30 - dom ore ore 20,20 - 22,30 18,30 - 20,45 Vittoria Tel. 0172.412771 Sala blu monsieur lazhar Sala millenium colpi di fullun ore 21,30 mine gio, ven e lun ore 20,15 22,30 - sab ore 20,15 - 22,30 - fossano I Portici Tel. 0172.633381 dom ore 18,15 - 20,15 - 22,30 Sala metropolis lo hobbit gio, Sala 1 lo hobbit ven ore 21,30 ven e lun ore 21,00 - sab ore 18,00 - sab ore 18,15 - 21,30 - dom ore - 21,30 - dom ore 17,00 - 20,30 15,30 - 18,30 - 21,30 - lun e mar 21,15 centallo Sala 1 pollo alle prugne Nuovo Lux 0171 211726­ MONSIEUR LAZHAR ven 21,00 mer ore 21,15 un mostro a parigi dom Sala 2 tutto tutto niente niente ven ore 20,30 - 22,30 ore 15,00 - 17,00 il matrimonio che vorrei sab ore 18,30 - 20,30 - 22,30 sab,dom e lun ore 21,00 dom ore 16,00 - 18,15 - 21,30 lun, mar e mer ore 21,30 ceva Sala 3 sammy 2 ven ore 20,00 Sala Borsi 0174.701552­ hotel transylvania sab ore - 21,45 - sab ore 18,00 - 20,00 21,45 - dom ore 15,45 - 17,30 20,00 - dom ore 16,00 una famiglia perfetta sab 19,15 - 21,00 - lun, mar e mer ore 21,00 ore 22,00 - dom ore 21,00

Mondovì Bertola Tel. 0174.47898 Sala 1 lo hobbit ven, sab e mar ore 21,00 - dom ore 17,15 21,00 Sala 2 colpi di fulmine ven e mar ore 21,15 - sab ore 20,00 22,15 dom 16,45 - 18,50 - 21,15 Baretti Tel. 0174.45660 le 5 leggende sab ore 20,00 e dom 17,00 venuto al mondo sab ore 22,15 e dom 21,15 sAluzzo Multisala ItaliaTel.0175 42223 lo hobbit ore 21,15 - sab e dom 16,00 - 19,00 - 22,00 colpi di fulmine ore 20,00 22,15 - sab e dom 16,00 - 18,00 20,00 - 21,00 - 22,20 una famiglia perfetta ore 20,00 - 22,15 - sab e dom 16,00 18,00 le 5 leggende ven ore 20,00 sab e dom 16,00 - 18,00 il peggior natale della mia vita gio, lun, mar e mer ore 20,00 - 22,15 - ven ore 22,15 - sab e dom 20,00 - 22,20 Politeama Civico Tel.0175 43756 tutto tutto niente niente ore 20,15 - 22,15 - dom ore 16,00 - 18,05 - 20,10 - 22,20 sAvigliano Cinecittà Tel.0172/726324 mercoledi chiuso Sala 1 lo hobbit ore 21,30 dom ore 15,15 - 18,15 - 21,30 Sala 2 colpi di fulmine ore 20,20 - 22,30 - dom 16,00 - 18,10 20,20 - 22,30 Sala 3 le 5 leggende solo dom 16,00 - 18,10 Sala 3 il peggior natale della mia vita ore 20,20 - 22,30 Sala 4 tutto tutto niente niente ore 20,20 - 22,30 - dom 16,00 - 18,10 - 20,20 - 22,30 Sala 5 the grey ore 20,20 - 22,30 - dom 16,00 - 18,10 - 20,20 - 22,30

Aut. Trib. di Bologna N. 6191 del 10/05/'93 Iscrizione al Registro Naz. della Stampa n° 4734

Concessionaria per Cuneo: Edizioni B.L.B. snc Responsabile commerciale Cuneo: Giorgio Bonifante Tel: 335.5304534

Direttore responsabile: Fabio Licata Tel : 348.7118704 fabio.licata@newspettacolo.com Proprietà: News Spettacolo Edizioni snc (To) Stampa: La Grafica - Boves (Cn) La Direzione non assume alcuna responsabilità per: marchi, foto e slogan usati dagli inserzionisti per cambiamenti di date, orari, luoghi degli spettacoli. Il materiale inviato non viene restituito. Nessuna parte di questa rivista, comprese le inserzioni pubblicitarie, può essere riprodotta senza l’autorizzazione scritta dell’editore

Direzione commerciale testata: Andrea Becchio Tel 348.33.33.973 Grafica e impaginazione: Monja Bertini Tel : 011.9657699 - Fax : 011.9657951 e-mail: cuneo@newspettacolo.com

cinema

programmazione

3


nuove uscite Colpi di fulmine commedia di Neri Parenti con Christian De Sica, Arisa, Luisa Ranieri, Simone Barbato, Claudio Gregori, Pasquale Petrolo, Anna Foglietta. Nel primo episodio, un analista braccato ingiustamente dal fisco, si vede costretto a fingersi parroco di un piccolo paese ma non riesce a tenere a freno la sua passione per le donne. Nel secondo episodio, un Ambasciatore presso la Santa Sede è intenzionato a trasformarsi in un perfetto trasteverino per conquistare le attenzioni di una pescivendola. La parte degli angeli commedia/drammatico di Ken Loach con Paul Brannigan, Siobhan Reilly, John Henshaw, Gary Maitland, William Ruane, Jasmine Riggins, Scott Dymond, Scott Kyle, Neil Leiper, James Casey. Dopo aver evitato per un soffio la galera, il neogenitore Robbie promette di rigare dritto. Una visita a una distilleria clandestina lo ispira a tal punto da decidere, insieme agli amici, di trasformare questa nell'attività che gli donerà una nuova esistenza. L'innocenza di Clara drammatico di Toni D'angelo con Chiara Conti, Alberto Gimignani, Luca Lionello, Rosanna Gentili, Irena Goloubeva, Giulio Beranek, Bobo Rondelli. Ispirato ad una storia vera, il film è ambientato tra le cave di marmo di Carrara e i boschi della Lunigiana, dove si incontrano i destini di due uomini, Maurizio e Giovanni, e dell'affascinante Clara. Quando la donna giunge nella sua nuova casa, nel borgo di pietra

4

cinema

incastonato tra i marmi, scatena strani movimenti nella percezione, nell'esistenza e nel destino di tutta la comunità Lo Hobbit: un viaggio inaspettato fantastico di Peter Jackson con Benedict Cumberbatch, Hugo Weaving, Martin Freeman, Elijah Wood, Cate Blanchett, Ian McKellen, Richard Armitage, Christopher Lee, Billy Connolly, Andy Serkis Racconto del viaggio di Bilbo Baggins, coinvolto in un'epica ricerca per reclamare il Regno Nanico di Erebor governato dal terribile drago Smaug. Avvicinato dal mago Gandalf il Grigio, Bilbo si ritrova al seguito di tredici nani capeggiati dal leggendario guerriero Thorin Oakenshield. Il viaggio li conduce per terre piene di pericoli e avventure, abitate da Goblin, Orchi e implacabili Wargs. La loro meta sono le aride Montagne Nebbiose, ma prima dovranno sottrarsi ai tunnel dei Goblin, dove Bilbo incontra una creatura che gli cambierà la vita per sempre... Gollum. Qui, da solo con Gollum, sulle rive del lago seminterrato, l'ignaro Bilbo Baggins non solo si scoprirà così ingenuo e coraggioso al punto da sorprendere persino se stesso, ma riuscirà a impossessarsi del "prezioso" anello di Gollum che possiede qualità inaspettate ed utili... un semplice anello d'oro, legato alle sorti della Terra di Mezzo in modo così stretto che Bilbo non può neanche immaginare. Sammy 2 - La grande fuga animazione di Ben Stassen Sammy e Ray si stanno godendo l'acqua e la sabbia di un

I FILM nelle sale

atollo, mentre guidano i neonati Ricky e Ella verso il mare. Improvvisamente, un bracconiere si avventa su di loro e, dopo averli catturati, li spedisce a Dubai dove dovranno far parte di uno spettacolare show acquatico per turisti. Il boss del posto, il cavalluccio marino Big D, vorrebbe organizzare con loro una grande fuga. Ma con i loro nuovi amici, Jimbo il pesce blob, Anabel la dolce piovra e una intera famiglia di pinguini, Sammy e Ray elaborano un piano di fuga tutto loro. Nel frattempo arrivano Ricky ed Ella, determinati a fare irruzione per salvare i loro amici. Dopo una serie di emozionanti avventure durante le quali per poco non ci lasciano la pelle, i nostri eroi si dirigono verso sud per incontrare Shelly, il primo e mai dimenticato amore di Sammy. Tutto tutto niente niente commedia di Giulio Manfredonia con Antonio Albanese, Paolo Villaggio, Nicola Rignanese, Fabrizio Bentivoglio, Lunetta Savino, Lorenza Indovina, Vito, Teco Celio, Bob Messini, Luigi Maria Burruano Antonio Albanese questa volta si fa in tre. Ritroviamo il politico calabrese Cetto La Qualunque, il nordico di 'professione secessionista' Rodolfo Favaretto ed il mistico Frengo Stoppato, già portato al successo durante la trasmissione televisiva Mai dire Gol. I tre hanno in comune lo stesso tragico percorso di vita, dal Parlamento al carcere.


WWW.NEWSPETTACOLO.COM

5


ANASTACIA: 8/04/2013 Gran Teatro Geox, Padova; 9/04 Teatro degli Arcimboldi, Mi www.dalessandroegalli.com Presentazione nuovo album “It’s a man’s world”

BLACK VEIL BRIDES: 11/04/2013 Factory, Milano; 12/04 Init Club, Roma; 13/04 Vidia Club, Cesena

ASKING ALEXANDRIA: 3/02/2013 Alcatraz, Milano Biglietto 20 ero + ddp Prevendite BookingShow, VivaTicket e Ticketone.

BORN GOLD: 2/02/2013 Spazio211, Torino unica data italiana ore 22.00 Info: www.spazio211.com

BON JOVI: 2/01/2013 Stadio San Siro, Milano www.livenation.it

BRUCE SPRINGSTEEN AND THE E STREET BAND: 23/05/2013 Piazza Del Plebiscito, Napoli 65 euro + prev; BEACH HOUSE: 31/05 Stadio Euganeo, Padova 9/03/2013 Estragon, Bologna; da 55 a 95 euro + prev; 10/03 Piper, Roma; 3/06 San Siro, Milano da 35 a 95 11/03 Magazzini Generali, Milano euro + prev; ingresso: 18 euro 11/07 Ippodromo Delle www.dnaconcerti.com Capannelle "Rock In Roma" 65 euro + prev BIG SEAN: tel 02 6884084 www.barleyarts.com 24/02/2013 Tunnel, Milano Prezzo del biglietto in prevendita: Claudio baglioni: euro25,00 + diritti di prevendita dal 26 al 30/12 Auditorium Parco Prezzo del biglietto in cassa la Della Musica, Roma; sera dello show: euro30,00 dal 10 al 14/01/03 Teatro Degli Arcimboldi, Milano BLACK REBEL MOTORCYCLE www.fepgroup.it e www.baglioni.it CLUB: 18/03/2013 Magazzini Generali, CODY CHESNUTT: Milano 22 euro + prev; 11/03/2013 La Salumeria della 19/03/2013 Hiroshima Mon Musica, Milano. Biglietti in vendita Amour Torino 22 euro + Prev su www.ticketone.it AWOLNATION: 31/01/2013 Tunnel Club, Milano

COLORADO Live Tour 2013: 29/12 Palaolimpico, Torino Prezzi dei biglietti: a partire da 15,00 euro Biglietti su www.ticketone.it Con PAOLO RUFFINI (presentatore) BAZ, FICHI D’INDIA, I TURBOLENTI, PINTUS, ANDREA PUCCI, BIANCHI E PULCI PANPERS, ANDREA VIGANO’, GEM BOY, LUNA (valletta), DIDI MAZZILLI, MAX PIERIBONI, APETTA CRYSTAL CASTLES: 23/02/03 Estragon, Bologna; 24/02/03 Alcatraz, Milano Prezzo del biglietto in prevendita: euro 25,00 + diritti di prevendita Prezzo in cassa: euro 30,00 DAVID GUETTA: 1/02/2013 Fiera di Rho, Milano

ENRICO BRIGNANO: 1/02/13 Palaolimpico,Torino www.setuplive.com: 0116164971 Eros ramazzotti: 9-10/03/2013 Palaolimpico, To; 12, 14 e 15/03 Mediolanum Forum, Milano; 21/03 Palamaggiò, Caserta; 24/03 Mandela Forum, Firenze; 2/04 Adriatic Arena, Pesaro; 3/04 Unipol Arena, Bologna www.livenation.it – 02 53006501 Example: 10/03/2013 Magazzini Generali, Milano ore 21 - 20 euro + Prev Francesco de gregori: 4/04/03 Teatro Colosseo, Torino www.fepgroup.it

Franco battiato: 21/01/03 Teatro Regio Torino Poltronissima centrale euro 69,00 Poltronissima laterale 63,00 Poltrona 57,50; Palchi 35,00 Info: 011 535529 www.radar.it Giovanni Allevi: 15/12 Teatro Regio di Torino David Guetta I biglietti sono in vendita al prezzo di 25-40-60 Euro presso la Apertura porte: ore 20.00 biglietteria del Teatro Regio, Piazza Castello 215. Il ricavato Inizio concerti: ore 22.00 della serata sarà destinato a euro 40,00+diritti di prevendita Paideia onlus, fondazione che Deep purple: opera per migliorare le condizioni 21/07/13 Dieci Giorni Suonati al di vita di bambini e famiglie in Castello di Vigevano tel 02.688.4084 situazioni di disagio. Giovanni www.barleyarts.com; Allevi sarà accompagnato dalla 22/07/13 Rock in Roma Orchestra Sinfonica Italiana www.rockinroma.com ; info:www.fondazionepaideia.it 24/07/13 Festival di Majano (Udine) www.azalea.it GIuliano palma capodanno: 31/12 Piazza Beverini, La Spezia Depeche mode: 18/07/13 Stadio San Siro, Milano Harlem Gospel Choir: 36,80 - 69,00 euro; 18/12 Teatro Colosseo, Torino 20/07/13 Stadio Olimpico Roma Tel. 011 6698034 / 011 6505195 41,40 - 63,25 euro HUGH MASEKELA: Per informazioni:
02 53006501 16/05/2013 Teatro Colosseo, To www.livenation.it) tel. 011 6698034 / 011 6505195 DINOSAUR Jr: www.teatrocolosseo.it Musica90 15/02/13 Bloom Mezzago (MI) Biglietti 20 – 22 euro ingresso: 20 euro+d.p. DROPKICK MURPHYS: 6/02/03 Alcatraz, Milano eels: 18/04/2013 Alcatraz, Milano Ingresso 30 euro + prev. emelI sande': 16/03/13 Teatro Colosseo, To Emeli Sandè poltrona euro 35,20 poltronissima euro 41,10 galleria euro 29,35 IRON MAIDEN: Tel. 011 6698034 / 011 6505195 8/06/2013 Fiera Milano Live ELLIE GOULDING: (RHO) SONISPHERE ITALY 2013 24/04/2013 Magazini Generali, it.sonispherefestivals.com Milano 22 euro + prev

6

MUSICA

il calendario concerti


WWW.NEWSPETTACOLO.COM

7


JENNY B + discoinferno: 27/11 Pass Club, Torino Via Rodi ang. Via Botero tel. 011 545054, 345 5801756, 349 0744473. Nuovo locale a Torino, il Pass Club propone artisti di primo piano da vivere e ascoltare a un palmo di naso, a portata di nota, nell’atmosfera raccolta di una capienza da poco più di 200 posti Joe Bonamassa: 28/02/2013 Alcatraz, Milano Prezzo posto unico Euro 49,00 + d.p; 2/03 Gran Teatro Geox, Padova euro 59,00 /49,00/44,00 /39,00 + d.p. Joe satriani: 26/05/2013 Velvet, Rimini; 28/05 Palapartenope, Napoli; 29/05 Atlantico Live, Roma; 30/05 Live Club, Trezzo (MI); 31/05 Teatro Geox, Padova; 1/06 Obihall, Firenze

KENDRICK LAMAR: 24/01/13 Magazzini Generali, Mi Prezzo del biglietto in prevendita: euro 30,00 + diritti di prevendita Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: euro 35,00 Biglietti su www.ticketone.it

LORENZO jovanotti: 19/06/13 San Siro Milano; 28/06 Stadio Olimpico, Roma; 16/07 Stadio Olimpico, Torino info biglietti : www.tridentmanagement.it tel. 011 6164971 - email: info@setuplive.com

13/07 Rock In Roma; 14/07 Piazza del Plebiscito, Napoli; 16/07 Teatro Antico, Taormina; 19/07 Piazza Napoleone, Lucca Prevendite su TicketOne.it MARK TREMONTI: 9/02/2013 Magazzini Generali,Mi

Kiss: 17/06/2013 Villa Manin Udine Posto Unico: 65euro + prev.; 18/06/2013 Forum di Milano Parterre: 65euro+ prev.; 2° anello num. 60 + prev.;1° anello num. 75 euro + prev.; Tribuna GOLD numerata 110 euro + prev. info www.barleyarts.com

LOw: 11/05/13 Teatro Antoniano, Bologna galleria: 18 euro + prev platea: 22 euro + prev www.vivoconcerti.com

MICHEAL JACKSON THE IMMORTAL WORLD TOUR: 19-20/02/2013 Palaolimpico, Torino www.setuplive.com

la notte della locusta: 14/12 Hiroshima Mon Amour, To Tel. 011 3176636 Ingresso: 10 euro con ZEN CIRCUS + PAN DEL DIAVOLO + FLORA E FAUNA

Lana del rey: 3/05/13 Palaolimpico, Torino; 6/05 Palalottomatica, Roma; 7/05 Alcatraz, Milano Info tour 02.53006501 – info@ livenation.it – www.livenation.it JUSTIN BIEBER: LITFIBA TRILOGIA 1983-1989: 23/03/2013 Unipol Arena, Bo 30e31/01 e 24e25/03/2013 Laterali euro 40,00 + prev. Alcatraz di Milano Posto Unico in Piedi 60,00 + prev. prime due date esaurite Tribuna Numerata 80,00 + prev. euro 32,20 inclusa prevendita Info. www.dalessandroegalli.com www.fepgroup.it Jon Spencer Blues Explosion: 12/02/2013 CAP 10100 Torino Biglietti 15-17 euro Musica 90 Off

8

MUSICA

Lana Del Rey

Mark Knopfler: 2/05/2013 PalaOlimpico, Torino; 3/05 MediolanumForum, Assago; 12/07 Anfiteatro Camerini, Piazzola sul Brenta (Pd);

il calendario concerti

MICK HUCKNALL: 18/03/03 Teatro degli Arcimboldi, Milano da 34,00 a 60,00 eu + prev 19/03 Auditorium Conciliazione, Roma da 30,00 a 65,00 eu + prev; 21/03 Gran Teatro Geox, Padova da 30,00 a 52,00 eu + prev MODÀ: 9-10/04 e 19/04/2013 Palalottomatica, Roma; 14-15/04 e 22-23/04 Mediolanum Forum, Milano; 25/05 Velodromo, Palermo www.fepgroup.it www.rockmoda.com MOTORHEAD: 19/07/2013 Castello Sforzesco Vigevano (PV) apertura porte ore 18.00 - inizio concerto ore 20.30 posto unico 40 euro + 4 di prev. Biglietti su www.ticketone.it


Con il patroCinio

della regione liguria

del Comune di Varazze

44째21'15N 08째34'12E

in collaborazione con

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

9


Mumford & Sons: 14/03/2013 Alcatraz, Milano ore 21.30 euro 30,00 + d.p; 15/03 ObiHall, Firenze 30,00 euro + d.p. (posto in piedi) 35,00 + d.p. (posto seduto numerato); 16/03 Atlantico Roma, euro 30,00 + d.p. Muse: 28e29/06/13 Stadio Olimpico, To Da 42,50 a 62,50 euro + prev 6/07 Stadio Olimpico, Roma Da 30 a 60 euro

ROBBIE WILLIAMS: 31/07/2013 Stadio San Siro, Mi special guest OLLY MURS Info: www.livenation.it Robbie Williams si esibira' in 15 stadi europei nel 2013, per un grande tour europeo che partira' con due serate al Manchester City Stadium il 19 e 20 giugno.

ROGER WATERS The Wall Live: 26/07/2013 Stadio Euganeo, Padova; 28/07 Stadio Olimpico, Roma Negrita: www.dalessandroegalli.com 14/03/13 Teatro Colosseo, Torino euro 35,00 / 30,00 / 25,00 www.ticketone.it Per questi grandi stadi Roger + prevendita Waters ha ridisegnato e ingigantinegramaro: to la produzione di The Wall in 13/07/2013 Stadio San Siro, Mi; modo da creare un supremo even14/07 Stadio Olimpico, Roma to da stadio Nelly Furtado: 13/04/2013 Alcatraz, Milano 36 euro + prev www.livenation.it Of Monsters and Men: 18/03/2013 Estragon, Bologna ore 21.15 Biglietto: 18,00 euro + 2,70 euro d.p.; 19/03/2013 Piper, Roma ore 21.30 18,00 euro + 2,70 d.p. PAUL BANKS: 1/02/2013 Magazzini Generali, Milano 20 euro + prevendita www.vivoconcerti.com raf: 29/01/2013 Teatro Colosseo, To RAMMSTEIN: 26/04/2013 Unipol Arena, Bologna; 9/07/13 Rock in Roma c/o Ippodromo Capannelle; 11/07/13 Villa Manin, Codroipo (Ud) Apertura porte: ore 17.30

10

cassa la sera dello show: 30,00 La formazione finlandese sarà in tour con Amaranthe The DARKNESS: 11/03/13 Alcatraz, Milano Prezzo del biglietto in prevendita: euro 30,00 + diritti di prevendita Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: euro 35,00 THE JACKSONS: 11/02/2013 Atlantico, Roma; 12/02/2013 Alcatraz, Milano

Two Door Cinema Club: 22/02/2013 Magazzini Generali, Milano 25 euro + prev; 23/02/2013 Orion, Roma WE THE KINGS: 8/02/13 Magazzini Generali, Milano Inizio concerti: ore 20.00 Prezzo del biglietto in prevendita: euro 20,00 + diritti di prevendita Prezzo del biglietto in cassa la sera dello show: euro 25,00

THE RAVEONETTES: 17/02/13 Circolo degli Artisti, Roma; 18/02 Tunnel, Milano; 19/02 Velvet, Rimini www.livenation.it THIRTY SECONDS TO MARS: 14/07/2013 Hydrogen Festival | Anfiteatro Camerini Piazzola Sul Brenta (PD)

X FACTOR ON ICE: 23/12 Palavela Torino ore 17 Vendite aperte su Ticket One Per la prima volta nella sua storia, l’evento televisivo e musicale per eccellenza incontra la magia del pattinaggio sul ghiaccio, per dar vita ad uno show senza paragoni: X Factor On Ice. Pochi giorni dopo la finale televisiva dell’edizione 2012 di X Factor in onda in esclusiva su Sky, i sei finalisti

SKA-P: 13/04/13 Mediolanum Forum, Assago (MI) Prevendite disponibili X Factor On Ice sui canali BookingShow, Vivaticket e Ticketone. Prezzo del biglietto in prevendite 27 euro + ddp Apertura porte: ore 18.30 Inizio concerti: ore 20.00 spain: Prezzo del biglietto in prevendita: 13/12 Deposito Giordani, euro 35,00 + diritti di prevendita Pordenone; Prezzo del biglietto in cassa la 15/12 Maison Musique, Rivoli sera dello show: euro 42,00 (TO) 011.9561782 Biglietti in vendita su www.tickeSTRATOVARIUS: tone.it e www.livenation.it 10/04/13 Alcatraz, Milano THONY: Inizio concerti: ore 19.00 Biglietti in prevendita: euro 25,00 15/12 Spazio 211, Torino Tel. 011 19705919 euro 8 + diritti di prevendita. Biglietti in

(Freres Chaos, Cixi, Chiara, Ics, Daniele e Davide) del più famoso talent show del mondo si esibiranno dal vivo, accompagnando le evoluzioni dei più grandi pattinatori su ghiaccio. ZOMBOY + STEREOLIEZ: 22/12 Leoncavallo, Milano Start h 23:00 | Close h 5 | euro 8 | Info: www.leoncavallo.org + TOMMY * TUMBLE + TORO + DJ LOL

SIGUR ROS: 18/02/2013 Pala Arrex, Jesolo da 32 a 36 euro + prevendita; 19/02/2013 Mediolanum Forum, Assago (MI) 32 euro + prevendita www.vivoconcerti.com

MUSICA

il calendario concerti


WWW.NEWSPETTACOLO.COM

11


Manifestazioni in provincia dico addio" (da "Il colpo"). I due brani contenuti nel 45 giri – "Il colpo" e "Sognando Hollywood" – vedono la partecipazioni di cantautori, musicisti e amici di Nicolò: Settimo Serradifalco (DonsettimoO, Akkura) al basso, Giusto Correnti (Di Martino) alla batteria, Serena Ganci (Iotatola) alla voce, e con la partecipazione di Gioele Valenti (Herself) alla chitarra. Il singolo è stato registrato a ottobre al Sonoria Studio Rec da Vincenzo Cavalli e a gennaio a "Studio in Ballarò" da Roberto Ferreri e missato da Roberto Terranova. Ingresso 5,00 € per i soci ARCI www.ratatoj.it Circolo Ratatoj - Via M.L. Alessi 12037 Saluzzo (Cuneo)

escape live

s abato 15 dic embre 2012 al Giratempo pub di Sant'Albano Stura Correva l'anno 1993: il gruppo nasce nella sua prima formazione, e "sulla carta", accumula una lunga storia; ma forse del passato degli Escape rimane soltanto il nome... Oggi il gruppo ritorna in una veste totalmente nuova, ed i componenti riescono a stabilire un'armonia interiore capace di creare, finalmente, il concetto musicale Agreed, un segno caratteriale che accompagna gli Escape in studio e dal vivo. Potenza e melodia sono senza dubbio i due termini che riassumono il sound del loro nuovo MONOCROMIA EP, che delinea con prorompenza e arrangiamenti minimalisti, i testi impegnati e introsprettivi. Come se le note entrassero in ognuno di voi per ascoltare in silenzio i vostri pensieri, dentro... Il concetto Agreed significa "pattuito, deciso insieme" e deriva dalla fusione delle differenti influenze musicali dei quattro componenti, sfumature portate dalle esperienze dei trascorsi musicali. La melodia tipica di una composizione pop si coniuga con la tecnica del metal ricercato e della pomposa timbrica dell'indie contemporaneo. Tutti i brani degli Escape nascono in sala prove, dal primo riff alla registrazione della prima demo con l'arrangiamento completo del pezzo. Giratempopub, Taverna Ristorante di via Mondovì,42 a S.Albano Stura CN www.giratempopub.it 0172.67568

Questo basta per descrivere l'immagine che emerge del giovane cantautore: autore di canzoni dai testi acuti, sottili e cinici che viaggiano su sonorità elettroacustiche influenzate dalla tradizione italiana e dal british pop degli anni ‘80."Il colpo" è la canzone manifesto della personalità e del modo di affrontare la quotidianità di Nicolò Carnesi: un formidabile inventore di musica e un attento osservatore della realtà, in modo penetrante ma ironico. Nella sue canzoni, infatti, si delineano sconfortanti scenari della società moderna, di fronte ai quali il cantautore si ritrova, giustamente, disinteressato e annoiato. Nicolò Carnesi non si pone domande, non cerca una soluzione ai problemi del mondo, lui non può far nulla, può solo musicarlo. Perciò non c'è alternativa, né comunicazione. L'unica via per trovare la giusta dimensione è guardare da un'altra parte: "E poi sparisco, disgrego le molecole del corpo, anniento le paure con un colpo, e

NICOLO' CARNESI + Litio

sabato 15 dicembre 2012 alle ore 21.30 al circolo Rataoj di Saluzzo Il colpo", singolo d'esordio del cantautore Nicolò Carnesi, pubblicato da Malintenti Dischi con la produzione artistica di Toti Poeta. "Provate a chiedere a Tim Burton di fare un ritratto di Robert Smith dei Cure: quel che ne verrà fuori sarà Nicolò Carnesi!" (dal blog Burdello Music).

12

rassegne cuneo

COLLISIONI E H- ZONE PRESENTANO: JUKE BOX ALL’IDROGENO - PRIMA LEZIONE Bunna (Africa Unite) e Raphael (Double Trouble) Un treno per Zion sabato 15 dicembre ore 21,30 all'H Zone di Alba - ingresso gratuito Primo appuntamento della nuova serie di serate marchiate Collisioni e H Zone. Jukebox all’Idrogeno mixa Dj Set con veri e propri momenti di lezione dedicati alle maggiori icone della musica di tutti i tempi, tenute da alcuni dei maggiori musicisti della scena italiana. Si comincia sabato 15 dicembre parlando e ascoltando Bob Marley, con due protagonisti di eccezione: Bunna, leader degli Africa Unite e Raphael, il cantante raggae leader degli Easy Skankers. Dopo una prima parte di racconto e dialogo, coordinata dal giornalista Paolo Ferrari la serata lascerà il posto al


live show. UN TRENO PER ZION Da canto dei diseredati di una piccola isola dei Caraibi a linguaggio pop di punta nelle classifiche di tutto il mondo. È la storia del reggae. Non solo un genere musicale, ma una cultura, nata in Giamaica e portata in ogni angolo del pianeta grazie alla voce di Bob Marley. La grandezza del suo profeta, scomparso nel 1981, a volte oscura la forza innovativa che continua a bruciare in un paese capace di influenzare il 4% del pop globale con neppure 3 milioni di abitanti a disposizione. Il leader scrisse canzoni eterne, come No Woman No Cry, Buffalo Soldier, Redemption Song. Oppure Small Axe, il brano che forse più di tutti descrive lo spirito ribelle del reggae, con queste parole: “voi siete un grande albero, noi siamo una piccola ascia”. E quella piccola ascia ha inciso, eccome, nella storia della musica internazionale. Il dub, effetto nato per caso in uno studio fumoso e scalcinato, ha rivoluzionato il concetto di missaggio, influenzando il rock, la disco music, la techno. Il talkin’over, ideato per richiamare pubblico intorno al disc jockey, è stato il primo rap inconsapevole della storia. Il formato sound system, all’inizio prerogativa del tempo libero nei quartieri più poveri di Kingston, è oggi un caposaldo della dance negli Stati Uniti, in Europa, in Africa, in Asia; una modalità di proporre musica con cui si confrontano anche le star strapagate della galassia pop. Di tutto questo, e di molto altro ancora, parlano Bunna, fondatore degli Africa Unite, Raphael, leader dei Double Trouble, e Paolo Ferrari, cronista musicale che iniziò la carriera proprio occupandosi di reggae. Gli Africa Unite sono la storia della musica di ispirazione giamaicana in Italia, con oltre 30 anni di carriera, una discografia monumentale, un live che non perdona a nessuna latitudine. Ferrari, anche dj con il nickname Poalone aka, ha scritto sulla storia del reggae libri, articoli, lunghe notti alla consolle. Tra approccio culturale e aneddoti, ascolti e analisi, confronto con il pubblico e selezioni da ballare, freddure su sé stessi e ragionamenti sui 50 anni tondi di indipendenza della Giamaica, i tre propongono un viaggio ad alto tasso emotivo; il racconto di una storia d’amore, quella che lega entrambi, con modalità differenti, a un miracolo

quotidiano che si chiama reggae music. Alle 20.30 della stessa serata si terranno esposizione e premiazione delle opere artistiche realizzate dai ragazzi delle classi IV delle scuole Piera Cillario Ferrero, Leonardo Cocito e Pinot Galllizio che hanno preso parte al Concorso “ARTEfici di Pace” promosso dall’Ufficio della Pace del Comune di Alba. I circa 150 ragazzi, che sono stati coinvolti in un percorso informativo e formativo sul tema della guerra e delle spese militari ad opera di Ufficio Pace in collaborazione con l’Associazione Emergency, si sono impegnati nell'ideazione e creazione di campagne di sensibilizzazione che vedono come destinatari privilegiati i loro stessi coetanei. Le realizzazioni saranno valutate da una Commissione composita che vedrà esponenti dell’Amministrazione comunale a fianco di giovani ed esperti in tecniche comunicative artistiche e che sarà chiamata ad individuare le tre classi vincitrici che avranno diritto a ricevere i premi previsti dal Concorso."

I concerti diffusi del Conservatorio "G.F. Ghedini": Giovedi 20 dicembre una staffetta Musicale dal Comune di Cuneo al Museo Galimberti, passando per la Biblioteca. E' prevista per il 20 dicembre una iniziativa originale, organizzata dal Conservatorio "G. F. Ghedini", che vedrà coinvolta l'intera città di Cuneo, trasformata in un grande e colorato palcoscenico musicale. In occasione delle prossime festività natalizie, infatti, l'Istituzione musicale cuneese ha predisposto una serie di appuntamenti musicali dislocati nei luoghi più disparati, dalla Provincia a l l a Fondazione Cassa di Risparmio di C u n e o , dall'Ospedale alla Casa Circondariale, dal Circolo 'L Caprissi fino al Comando

Provinciale della Guardia di Finanza e il Comando Provinciale dei Carabinieri, senza dimenticare l'Ordine dei Farmacisti, la Questura di Cuneo e il Palazzo vescovile. Durante la giornata del 20 dicembre, i musicisti del Ghedini andranno a suonare in luoghi che per un giorno diventeranno "scatole sonore", vere e proprie "case della musica". Chi vorrà assistere alle performances dei giovani interpreti potrà recarsi: nei locali del Comune di Cuneo (il concerto qui è previsto per le ore 10,30 e vede impegnato un Quintetto di fiati), alla Camera di Commercio (appuntamento pomeridiano sempre con il Quintetto, alle ore 15,30), alla Biblioteca Civica (un Duo di chitarre, sempre alle 15,30), dove verranno allestiti dei punti musica per brevi esecuzioni musicali; di più ampio respiro i concerti previsti al Museo Casa Galimberti che accoglierà il pubblico alle ore 16,30, la Fondazione Delfino (Quartetto d'archi, ore 17,30) e la Fondazione Revelli (anche qui si esibirà un Quartetto d'archi, alle ore 18,00). Il Conservatorio saluta così la Città tutta con dei particolari Auguri in musica, dopo un anno ricco di soddisfazioni, attraverso una modalità inedita di esecuzione musicale, che coinvolge un pubblico sempre più ampio. Pubblico inteso come collettività, la più varia possibile: questo il messaggio che il Ghedini intende trasmettere. Non più solo concerti a teatro o nel salone, questa volta si potrà avere addirittura la musica "a domicilio".

13


Manifestazioni in provincia

SEDIA SEDIOLA

Di Rosario Galli con Nathalie Caldonazzo e Felice della Corte Giovedi 13 dicembre al CineTeatro I Portici di Fossano Due genitori ancora giovani che si sono separati ma che forse si amano ancora, forse. La nuova fiamma di lui, forse troppo giovane ed esuberante, forse. Una domestica tuttofare forse troppo invadente, forse. Eppoi c’è lui, il bambino forse troppo maturo per la sua età, forse. Una girandola irresistibile di situazioni divertenti e paradossali, una baraonda comica di equivoci verbali e sentimentali il cui epicentro è animato da un bambino che combatte con il suo essere troppo piccolo per esser-

ne coinvolto e troppo grande per rimanerne fuori. ”Sedia sediola“ titolo che prende spunto da una vecchia filastrocca per bambini, scritta da Rosario Galli lo stesso autore della fortunata serie “UOMINI SULL'ORLO DI UNA CRISI….”, è una commedia dolce tenera fresca e divertente sul tema molto attuale di come i bambini riescano a comprendere e penetrare i sentimenti umani forse meglio degli adulti, forse. Una sorpresa anche Nathalie Caldonazzo che il pubblico ha già avuto modo di vedere in altre occasioni e che questa volta veste i panni di una coetanea alle prese con un figlio da crescere lontana dal marito con il quale troppe cose non sono andate bene e troppe cose forse, non sono state dette. L’occasione è una vacanza durante la quale si creano meccanismi che portano padre, madre e figlio a confrontarsi e, in parte al riprendere le fila di un discorso mai chiuso, mai completato. Nel ruolo del padre, un regista alla ricerca dell’affermazione per la quale ha trascurato la famiglia, Felice Della Corte che ben interpreta questo ruolo, che ben si cala nella figura del padre che scopre di non conoscere appieno né la ex né il figlioletto. Anche la sua è una interpretazione misurata, mai eccessiva. Insomma “Sedia sediola”, prende spunto da una filastrocca che in fondo non è altro che un rifugio, un voler tornare all'infanzia ma non per tornare indietro, piuttosto per cercare di ritrovare la semplicità di un abbraccio e di un sorriso avulsi dalle costrizioni e dai controlli che appartengono i grandi. Ottime le prove di Teresa Di Gennaro e Ludovica Bei. La prima nei panni

della “tata” che si fa in quattro per madre e figlio; la seconda in quelli dell’ultima fiamma dello “sciupafemmine” protagonista. Da aggiungere alle carte vincenti di questo spettacolo, il ritmo, dialoghi veloci ed essenziali. Le ottime scene e le luci che come in tutti gli spettacoli di Boccaccini, sono particolarmente curati. Regia di Claudio Boccaccini INGRESSI: INTERO 15€ RIDOTTO 12€ RIDOTTO CARTA IO STUDIO 5€ Prima dello spettacolo, nel foyer del teatro dalle ore 19,30 Apericena in piedi a cura dell'Orto di Pianbosco con vini e prodotti bio, in collaborazione con Slow Food Fossano

Bra: archi, fiati e una messa “criolla” al teatro Politeama

Il 13 dicembre il concerto “Crescendo in musica”, il 15 la “Missa Criolla e Navidad Nuestra” Una settimana di musica al Teatro Politeama Boglione di Bra. Prosegue sul filo delle sette note la programmazione dell’arena di piazza Carlo Alberto: l’undici e il dodici dicembre si canta e si balla con il musical “Titanic”, giovedì 13 protagonisti gli archi e i fiati di “Crescendo in musica, in Piemonte”, mentre sabato 15 dicembre il Gruppo del Barrio e il coro Costanza Porta di Cremona proporranno una originalissima “Missa Criolla e Navidad Nuestra”. “Crescendo in musica, in Piemonte” è un progetto dedicato a giovani musicisti specializzati in archi e fiati, coordinato dall’Orchestra Filarmonica del Piemonte con il sostegno del settore Politiche Giovanili della Regione Piemonte. L’appuntamento a teatro del 13 dicembre, con inizio alle 21, vedrà il maestro concertatore Sergio Lamberto e il docente Giampaolo Pretto dirigere lo Strings and Winds Ensemble, ovvero archi e fiati suonati da artisti tra i 18 e i 30 anni. Il programma di sala proporrà il Quartetto di Jean Francaix, l’Apothéose de Molière di Darius Milhaud e la serenata per archi op. 48 di Pyotr Ilyich Tchaikovsky. L’ingresso è gratuito. Ancora musica, in un evento da non perdere, sabato 15 dicembre alle 21, quando sul palco braidese verrà portata in scena la Missa Criolla, una straordinaria sintesi tra musica sacra, popolare e folklorica, scritta dal compositore argentino contemporaneo Ariel Ramirez con Felix Luna. La Missa Criolla, unica nel suo

14

rassegne cuneo


genere, intreccia i ritmi e la tradizione ispano americana con i temi della tradizionale messa religiosa. Ogni singola sequenza della messa porta in sé un elemento di originalità: il Kyrie apre con i ritmi della vidala e della baguala, due forme espressive particolarmente rappresentative della musica folkorica creola argentina; la gioia del Gloria viene esaltata dalla vivacità di una delle danze argentine più popolari, il carnavalito; per il Credo, ritmi popolari andini della chacarera trunca, mentre il Sanctus prende le mosse dal Carnaval de Cochahamba, uno dei ritmi più suggestivi del folklore boliviano. L’Agnus Dei conclude la messa sullo stile della Pampa argentina. Seguiranno altri temi della Navidad Nuestra e della tradizione latino americana, suonati dal Gruppo del Barrio e cantati dal coro Costanza Porta di Cremona. I biglietti per l’evento, al costo di 15 euro, possono essere acquistati al botteghino del teatro il venerdì dalle 17 alle 19, il sabato dalle 10 alle 12 e la sera stesso dello spettacolo, a partire dalle 20. Informazioni allo 0172.430185 oppure sul sito internet teatropoliteamabra.it.

DON GIOVANNI di Molière

Giovedi 20 dicembre al Teatro Politeama di Bra traduzione Cesare Garboli regia Antonio Zavatteri con Alberto Giusta - Filippo Dini – Massimo Brizi - Alessia Giuliani - Mariella Speranza Alex Sassatelli scene e costumi Laura Benzi, luci Sandro Sussi promozione Paolo Zanchin Don Giovanni di Molière è un opera sublime e strana sotto molti punti di vista, è una commedia atipica rispetto alla vasta produzione del commediografo francese: ha una trama poco lineare, dei personaggi incredibilmente distanti fra loro, nei caratteri e nell’appartenen-

za sociale,e forse si potrebbe definire la più Shakespeariana fra le sue creazioni. Questa libertà creativa apparentemente caotica, forse dovuta ad una fretta compositiva da parte dell’autore, e le “psicologie” ma soprattutto le azioni dei suoi proverbiali protagonisti, regalano a questa commedia un fascino senza paragoni.

Riapre il Cinema Teatro IRIS di Dronero

Ricca la programmazione di spettacoli per il mese di dicembre A Dronero venerdì 14 dicembre 2012 alle ore 16.00 si terrà l’inaugurazione ufficiale del Cinema Teatro IRIS, che sarà finalmente riaperto dopo i lavori di ristrutturazione. L’apertura sarà il preludio di una nuova fase di attività che vedrà per la programmazione del mese di dicembre, in attesa della definizione della futura gestione, l’impegno diretto dell’Amministrazione comunale con la collaborazione delle associazioni del territorio. Gli spettacoli previsti sono i seguenti: Venerdì 14 dicembre 2012 alle ore 21.00 sarà in scena la commedia dialettale in lingua piemontese “Coma fè fora l’arditera” tratta dall’opera teatrale in tre atti di Giancarlo Pardini “Assassinate la zitella” e interpretata dalla compagnia Filodrammatica Dronerese. La commedia verrà replicata domenica 16 dicembre alle ore 21.00. I biglietti numerati al prezzo di € 6 sono reperibili in prevendita presso l’Erboristeria “Bolle di Sapone” a Dronero in via Giolitti 5. Sabato 15 dicembre 2012 alle ore 21.00 sarà invece la volta del Gruppo musicale occitano Gai Saber che proporranno lo spettacolo multimediale “Angels Pastres Miracles” (ingresso gratuito) ispirato alla tradizione dei “Novés” occitani, canzoni popolari che raccontano la nascita e l’infanzia di Gesù. Lo spettacolo sarà preceduto da una presentazione, curata della Dott.ssa Rosella Pellerino di Espaci Occitan, sui personaggi, simboli e miracoli negli affreschi occitani della Natività per raccontare un po’ delle nostre montagne dove chiese e cappelle medievali hanno conservato preziose scene in cui elementi popolari e naïf si fondono con rare raffigurazioni e miracoli tratti da episodi dei Vangeli Apocrifi. Giovedì 20 dicembre 2012 alle ore 21.00, il Gruppo Corale La Reis (ingresso gratuito) si esibirà sul palco del teatro grazie all’Associazione Amici della

Ferrovia Turistica della Valle Maira in occasione del centenario dell'apertura della linea ferroviaria Busca – Dronero. Sabato 22 dicembre 2012 alle ore 21.00 sarà invece proposto il Concerto di musica classica di beneficienza (ingresso gratuito) a favore dell’Associazione “Amici oltre i confini – Onlus” con la direzione artistica di Entela Buraniqi Ulbani; nell’occasione chi lo desidera potrà fare un’offerta che verrà devoluta all’Associazione. A conclusione del programma, venerdì 28 dicembre alle ore 21.00 sarà in scena Magic Show, lo spettacolo di illusionismo con grandi effetti magici di Mago Zapotek e Elena ad ingresso gratuito.

La Notte dei Desideri

Venerdì 14 dicembre, alle ore 21.00, presso il cinema teatro 'Contardo Ferrini' di Caraglio (CN) gli allievi dei corsi di danza moderna e danza classica del Centro Sportivo Val Maira di Roccabruna (CN) propongono "La Notte dei Desideri - Una notte magica popolata da creature danzanti", spettacolo di danza e canto con la partecipazione dei cantanti Gisella Marengo e Davide Tolosano. Ingresso 5,00 euro.

15


Manifestazioni in provincia

CFF 2012 CuneoFilmFestival- VI° edizione

Dal 12 al 16 dicembre 2012 Cuneo - Omaggio a Ugo Tognazzi L’Associazione Culturale ALL 4U, organizza anche quest’anno a Cuneo il CuneoFilmFestival, giunto alla sesta edizione, grazie al contributo della Fondazione CRC e patrocinato dalla Regione Piemonte, dalla Provincia di Cuneo e dal Comune di Cuneo. Il progetto cinematografico nasce nel 2005 da un gruppo di appassionati di cinema e professionisti del settore provenienti da tutta la regione Piemonte riuniti nella promozione della cultura attraverso i mezzi cinematografici, creando così una sezione interna all’Associazione Culturale ALL 4U Première – cinema, con l’intento di avvicinare i il pubblico e i giovani al cinema. Il progetto è stato realizzato grazie al contributo della Fondazione CRC, Fondazione CRT, Regione Piemonte, Provincia di Cuneo e Comune di Cuneo, dando vita a due importanti manifestazioni il “CuneoFilmFestival” nato con l’obiettivo di promuovere e valorizzare piccoli registi e attori con un concorso di cortometraggi a livello nazionale, nonché ospitando importanti attori e registi per trattare argomenti cinematografici, avvicinando maggiormente le persone al mondo del cinema. L’altro il “Cinelab – il cinema a scuola”, un progetto finanziato dalla Fondazione CRC e dalla Provincia di Cuneo, che si sviluppa all’interno degli istituti scolastici della provincia di Cuneo, con l’obiettivo di far partecipare gli alunni a piccoli corsi di cinema e realiz-

16

zare un corto. Il vincitore verrà premiato al CuneoFilmFestival. Quest’anno il CFF ha una durata di 5 giorni, dal 12 al 16 dicembre 2012, all’interno dei quali verranno proiettati film di grandi registi con magistrali interpretazioni dei più noti attori italiani alla presenza di grandi personaggi del mondo del cinema. Dopo il grande successo delle edizioni passate, dove ha visto omaggiare da Luciano Salce a Vittorio Gassman, hanno partecipato e presenziato grandi artisti: Ernesto Mahieux, Emanuele Salce, Alessandro Haber, Paolo Villaggio, Luca Miniero, Giancarlo Scarchilli, Marina Rocco, etc… il CFF 2012 omaggia Ugo Tognazzi, uno dei più grandi attori del cinema italiano. Il concorso del CFF ha ricevuto più di 200 lavori tra corti e documentari di ottima qualità da tutta Italia, i quali sono stati selezionati e valutati da un attenta giuria di esperti di cultura e di cinema. I corti e documentari affrontano diversi generi cinematografici e novità di questa edizione sono i corti horror che stanno avendo sempre importanza all’interno dei festival in Italia. Il concorso ha ricevuto inoltre diversi cortometraggi dall’estero, iniziando quest’anno ad avere anche notorietà al di fuori del circuito cinematografico italiano. Il Cinelab-il cinema a scuola 2012 quest’anno ha visto la partecipazione di 5 classi delle scuole Magistrali, Scientifico, Classico e Ragioneria di Cuneo, le quali hanno svolto un piccolo corso di cinema arrivando alla creazione di 5 cortometraggi interamente realizzati dagli alunni. I vincitori verranno premiati nel corso del festival e precisamente venerdì 14 dicembre al Cinema Monviso. Giovedì 13 al Cinema Monviso alle ore 21, vedrà la partecipazione di una grande attrice del cinema Piera degli Esposti, premio David di Donatello 2003 e 2009 per i film L’ora di religione di Marco Bellocchio e il Divo di Paolo Sorrentino. Esordisce come attrice di teatro con Gigi Proietti e Antonio Calenda, ma il successo arriva con il cinema dove la vede protagonista di numerose pellicole di importanti registi quali Pier Paolo Pasolini, Nanni Moretti, Lina Wertmuller, etc.. a fianco di numerosi grandi attori Alberto Sordi, Ugo Tognazzi, Sergio Castellitto, Emilio

rassegne cuneo

Solfrizzi, etc… L’attrice parlerà delle sue numerose esperienze cinematografiche e della partecipazione insieme a Ugo Tognazzi nel film “Scherzo del destino in agguato dietro l'angolo come un brigante di strada” della regista Lina Wertmüller, seguirà la proiezione del film. Venerdì 14 sempre al cinema Monviso alle ore 21, serata dedicata alle più giovani promesse del cinema italiano, ospite Nicolas Vaporidis, famoso attore e idolo di numerose teenager. Il successo arriva con il film Notte prima degli esami a cui seguono altri film come Cemento Armato a fianco di Giorgio Faletti, Questa notte ancora nostra di Paolo Genovese e Luca Miniero, Iago, Come tu mi vuoi, nonché con l’ultimo esordio del 2012 con Outing-fidanzati per sbaglio di Mario Vicino. Vaporidis racconterà la sua vita professionale interagendo con il pubblico presente in sala e premierà il vincitore del concorso Cinelab, seguirà la proiezione del film Cemento Armato di Marco Martani. Sabato 15 dalle ore 8.30 fino alle ore 17.00 al Cinema Monviso, ci sarà la proiezione dei corti e documentari in concorso. Tutte le serate e l’ingresso alla proiezione dei corti e documentari sono interamente liberi e gratuiti. Il 16 dicembre alle ore 20.30 con “Un film nel piatto” lo chef del Ristorante Les Gourmands porterà a tavola i piatti che hanno reso famosa l’Italia nel mondo realizzando le ricette dei più grandi film italiani. La cena è a pagamento e su prenotazione. Info: www.cuneofilmfestival.it Associazione Culturale ALL4U 339 6505277 oppure 335 5392494, o inviare un’e-mail all’indirizzo: info@cuneofilmfestival.it GIOVEDI' 13 DICEMBRE -ore 21.00 Cinema Monviso Ospite PIERA DEGLI ESPOSTI Proiezione: Scherzo del destino in agguato dietro l'angolo come un brigante da strada La superblindata auto ministeriale dov'è rimasto intrappolato con l'autista il ministro dell'Interno (Moschin) è imbucata, al riparo da sguardi indiscreti, nel garage di un potente deputato DC (Tognazzi) che ha una famiglia stravagante. Il frenetico carosello dei soccorsi coinvolge servizi segreti, funzionari, le donne di casa e un terrorista evaso (Jannacci). Scritta con Age, è una commedia


satirica dove, con momenti di graffiante buffoneria, si tira al bersaglio contro tutto e tutti all'insegna dell'eccesso e di un moralismo apocalittico, corretto da un prudente cerchiobottismo. Nel finale un salto acrobatico nella metafora. Tra gli interpreti meritano una menzione a l m e n o H e r l i t z k a , To g n a z z i , Montagnani e Cerini. Musiche di Paolo Conte. VENERDI' 14 DICEMBRE -ore 21.00 Cinema Monviso Ospite NICOLAS VAPORIDIS Proiezione: Cemento Armato

Diego è un ragazzo che vive di espedienti, truffa il prossimo e ama appassionatamente la sua Asia. Bloccato nel traffico cittadino, decide di farsi largo frantumando gli specchietti delle auto in coda ma qualcuno tra gli automobilisti non sembra gradire lo scherzo ed è deciso a fargliela pagare cara. è Franco Zorzi detto il primario, feroce boss della malavita romana che controlla quasi tutti i traffici illeciti della Capitale. La bravata di una mattina costerà a Diego più di quanto potesse immaginare. Dopo più di vent'anni di storie d'amore, di storie private, spaccati sociologici o folkloristici, di ritratti generazionali e qualche scarso tentativo di satira, il cinema italiano esordiente, penso a quello di Molaioli e di Marengo, prova ad esplorare territori altri, producendo un cinema medio e di genere. A questa tendenza si allinea pure il debutto confuso di Marco Martani, che ha sceneggiato, in un passato nemmeno troppo lontano, l'educazione scolastico-sentimentale del giovane Luca Molinari. Esaurite le notti e gli esami, Martani ruba a Brizzi lo scolaro Vaporidis, la biologa Crescentini e il professore Faletti, facendoli sconfinare nel "noir" metropolitano. Termine utilizzato impropriamente in Italia, per definire qualsiasi libro o film che contenga una storia gialla, un delitto e un investigatore. In Cemento Armato le regole di genere sono dichiarate ma realizzate in maniera didascalica. Il contesto, il linguaggio, la costruzione della trama e i meccanismi narrativi disegnano un "nero" italiano il cui territorio topico è la città. La libertà del destino dei personaggi carambola nelle mani di Diego e

del Primario e in quelle mani armate deve necessariamente trovare una soluzione. Nell'ambito di una vita monotona il destino bussa improvvisamente alla porta dei due giovani protagonisti ma non lo fa col taglio affilato dell'ironia, come nel "bus notturno" di Marengo. Non si ride affatto in presenza del Primario, di fronte alla violenza e alle umiliazioni cui sottopone le proprie vittime, perché lui è un personaggio estremo e senza redenzione. E il mondo intorno non sembra essere migliore, perchè le vittime diventano carnefici. La violenza esercitata sugli affetti più stretti del protagonista scatena una rabbia repressa e diventa l'elemento dinamico che trasforma il thriller (noir-gangsteristico) in un cattivo melodramma, facendo affondare il film in un mare di luoghi comuni e in alcune soluzioni di sceneggiatura francamente ridicole. Resta da dire di Carolina Crescentini e di Nicolas Vaporidis che, costretti troppo a lungo alle sciocchezze sdolcinate, non riescono ad allontanarsi dal clichè dei compagni di scuola. Trascurabile è pure la prova di Faletti, incapace questa volta di produrre spessore d'interprete. Della colonna sonora fa parte un duetto inedito tra Giuliano Sangiorgi dei Negramaro e Dolores O'Riordan. Il brano si intitola Senza fiato, ed è stato scritto dai due cantautori sulle musiche di Paolo Buonvino. Marco Martani ha curato anche la regia dell'omonimo videoclip musicale. Hanno collaborato anche gli Eroi del Pensiero alla colonna sonora

A.Nudo

venerdì 14 dicembre 2012 ore 21 Teatro Civico di Caraglio suggestioni da Brokeback Mountain di A. Proulx di e con Davide Cùccuru luci Marco Ferrero - collaborazione alla messa in scena Maurizio Bàbuin Santibriganti Teatro Una storia d’amore. Gli occhi chiusi. Mentre tornava indietro pensò che mai si era trovato tanto bene: gli pareva quasi di poter cancellare il bianco della luna. Profumo di prati.Odore di tabacco. Il suo respiro era lento e tranquillo: “Ora di andare a letto, coraggio, stai dormendo in piedi come un cavallo”. I postumi di una sbornia. Un silenzioso abbraccio... A nudo. Si dice no alle unioni di fatto perché anticamera ai matrimoni tra persone dello stesso sesso. Sì, sì, non ho niente contro i gay… purché non si tratti di mio figlio. Italia: meglio guardare una bella ragazza che essere gay! Italia: ragazzo pestato fuori da un bar. La sua colpa? Essere omosessuale. Canada: ragazzo iraniano ottiene lo

stato di rifugiato, scappa dalla forca che spetta ai gay. Romania: ragazzo picchiato a morte. Non si tollerano le sue scelte sessuali. Argentina: adolescente massacrato dal branco, si diceva in giro che era un frocio. Diffusi episodi di omofobia. Intolleranza. E allora raccontiamo una storia. La storia di un amore vero. Una storia che ripercorre la vicenda della storia d’amore di tutte le storie d’amore, quella di Romeo e Giulietta. Un amore ostacolato, impedito dagli altri, da forze esterne. O forse da forze interne, da timori nascosti nella mente. Perché il pregiudizio si annida nella cultura e nell’ignoranza, nella grande città e nel piccolo borgo. Un amore che si schianta contro le false opinioni, le intolleranze, il terrore di dire al mondo chi si è. Nella nostra storia chi ha il coraggio di esporsi, di vivere a testa alta fa una brutta fine, e chi non ce l’ha si salva. Ma a che prezzo? Il prezzo del rimpianto, del rimorso che non ti lascia più. La consapevolezza che uniti si sarebbe potuti andare lontani, ci si poteva guardare le spalle l’un l’altro. Invece il compromesso e la paura portano a pagare il prezzo più alto: non vive il cuore e non sopravvive il corpo. Un monologo che punta dritto al cuore che vive e che nasce da suggestioni raccolte dal romanzo breve “Brokeback Mountain”. Due giovani non ancora ventenni, Pablo e Abel, complice un lavoro stagionale si incontrano nel 1994, in un Paese volutamente non precisato. Con grande sorpresa di entrambi, nell'isolamento dell’alta montagna, inciampano nel sesso. La scusa? Una birra di troppo. Nell’adolescenza tutto corre a cento all’ora si sa, e così la passione presto diventa vero amore. Ma chi lo riconosce come tale? Un monologo sedimentato, cesellato, nato dall’urgenza di raccontare una vicenda toccante ed emblematica. Davide Cùccuru ha lavorato con Luca Ronconi, Mauro Avogadro, recitando Shakespeare, Garcìa Lorca, Plauto, Maeterlinck, Büchner.

17


Manifestazioni in provincia

Francesco Amato presenta a Bra il “Cosimo e Nicole” ruota intorno a una storia d'amore in pericolo. premiato “Cosimo e Nicole” Il regista braidese premiato al Festival di Roma venerdì 14 dicembre al Cinema Impero Il suo ultimo film ha vinto il premio come miglior lungometraggio nella sezione “Prospettive Italia” al Festival internazionale del Film di Roma 2012. Francesco Amato, regista trentaquattrenne cresciuto a Bra, venerdì 14 dicembre tornerà nella sua città per presentare e commentare la proiezione del premiato “Cosimo e Nicole”, pellicola che vede tra i suoi attori niente di meno che Riccardo Scamarcio. L’evento, in programma al cinema Impero, in via Vittorio Emanuele II 121, prende il via alle 20, quando il regista Francesco Amato presenterà il film, dialogando con il sindaco Bruna Sibille, l’assessore alla Cultura Biagio Conterno e la giornalista Erica Asselle. Alle 20.20 prima proiezione, a cui seguirà un dibattito alla presenza dell’autore, che risponderà alle curiosità del pubblico. Seconda proiezione alle 22.30. La serata è aperta a tutti, con biglietto di ingresso alla proiezione a 7 euro (5,50 euro il ridotto). Il film resterà in programmazione a Bra fino a martedì 18 dicembre.

18

Cosimo (Riccardo Scamarcio) è italiano, Nicole (Clara Ponsot) è francese. Si conoscono a Genova durante gli scontri del G8. Da subito la loro è una passione irrefrenabile e incontrollata. Cosimo e Nicole sono giovani e vagabondi, la loro casa è l'Europa e la musica la più grande passione. Dopo tanto peregrinare, decidono di tornare a Genova. Tutto sembra andare per il meglio fino a quando un drammatico incidente rischia di incrinare l'amore della coppia, ponendo i due ragazzi di fronte a scelte che segneranno il loro futuro. Per sempre. Una storia d'amore moderna e autentica che non vuole scendere a compromessi con una realtà dura e cinica.

Sentiero diVino - 2010 - 2014 METAPOLI(S) Diario intimo di un Territorio

Cossano Belbo – Castiglione Tinella – Barbaresco – Neive dal 14 al 18 Dicembre 2012 Il Sentiero diVino Nel 2002 il Teatro delle Forme ha creato il progetto “Sentiero diVino”, r a s s e g n a d i Te a t r o d e l l ’ Enogastronomia volta ad indagare il rapporto tra l’uomo e i suoi legami con il lavoro, la terra, così da promuovere, anche attraverso le espressioni performative, il territorio e la cultura popolare ad esse legate. Si è sviluppata negli anni, quindi, un’opportunità di promozione culturale e turistica del territorio che mette in luce le singole località, un’occasione unica per visitare luoghi fuori dalle classiche rotte turistiche, per conoscere e gustare i pro-

rassegne cuneo

dotti ed i vini tipici e per assistere ad un teatro innovativo che attinge alla tradizione ed alla cultura popolare, riproponendole in modo dinamico ed interattivo. Ha offerto un’immagine “viva” della tradizione popolare, contaminata dalle tradizioni che il Piemonte ha assorbito nella sua storia ed arricchita dai sapori e dai paesaggi che la cultura del vino ha saputo ri-disegnare sul nostro territorio. Il Sentiero diVino - 2010 - 2014 METAPOLI(S) Diario intimo di un Territorio Il Sentiero diVino Metapoli(S) nasce dall’esperienza del Teatro delle Forme nell’ambito del “Teatro dell’Enogastronomia” e del “Teatro della Percezione e dei Sensi”, due dei quattro filoni scelti per individuare tutte le produzioni dell’Associazione. Il Teatro della Percezione e dei Sensi, in particolare, è pensato appositamente per essere in grado di coniugare un teatro che coinvolge gli spettatori suggestionandone tutti i cinque sensi, unito all’esperienza racconta in questi 10 anni di Sentiero diVino, che ci ha permesso di conoscere i territori, i suoi raccontatori, le sue storie. L’intento è di trasformare sempre più il progetto in un sistema che integra sinergicamente cultura e turismo: un lavoro di ricerca e lettura del territorio, che condurrà alla creazione di “Metapoli(s). Diario Intimo di un Territorio”, che vuole essere appunto un "Diario Intimo" , un romanzo – guida del territorio che collega le città di Asti e Alba, che raccoglie fotografie degli angoli e delle storie che da sempre si raccontano in paese. Per arrivare a completare, scrivere e stampare questa GUIDA CULTURALE, si lavorerà sul e con il territorio fino al 2014, un gruppo di indagine, studierà le peculiarità, i materiali già esistenti, facendo interviste e ricerche. A questa ricerca si affiancherà una parte performativa: ogni anno verrà effettuato n. 1 spettacolo: una Veglia, in incontro composito, di musica e parole, che servirà anch’esso, a conoscere il territorio e i suoi abitanti; dei momenti di condivisione, che coinvolgeranno associazioni ed enti locali, Testimoni, pubblico, volontari, artisti, ogni persona che vorrà unirsi così da creare una veglia collettiva. Che cosa è la Veglia di Restituzione Fin dall'antichità le sere, dopo le giornate di faticoso lavoro, raccogliendo la famiglia, erano accompa-


gnate da riti di socialità, giochi collettivi, racconti, partite a carte o a dadi. Erano semplici occasioni per trascorrere il tempo nel luogo più caldo della casa, spesso la stalla… Era il tempo della veglia, il tempo dell'attesa… La nostra Veglia vuole dunque essere un momento di ritrovo con la comunità fatto di canti, giochi, parole, musica dal vivo, durante il quale racconteremo le storie raccolte durante le ricerche fatta sui comuni e incontreremo i personaggi chiave che abbiamo conosciuto: il parroco, uno storico produttore di vino, un personaggio illustre, il giovane di talento, la bibliotecaria che conosce tutte le pubblicazioni mai stampate, etc… La Veglia sarà quindi sempre diversa, in continuo divenire, pronta a mutare ogni sera a seconda del rapporto che si viene ad instaurare con il territorio. Il Calendario 2012: le Veglie Venerdì 14 Dicembre COSSANO BELBO ore 20.30 – presso l’abitazione di Giovanni Lolli Strada S.Libera S.Anna Sabato 15 Dicembre – CASTIGLIONE TINELLA ore 20.30 – Ex Scuole Balbi Lunedì 17 Dicembre – BARBARESCO ore 20.30 - Salone Comunale – Comune di Barbaresco, Piazza Municipio 1 Martedì 18 Dicembre – NEIVE ore 20.30 – Bottega dei quattro vini, Piazza Italia

Al festival Cambi di Stagione gli splendori barocchi con la violinista Sonig Tchakerian e il Quintetto Academy; la tastiera infinita del pianista Roberto Plano; e per i bambini (e non) un Pinocchio in musica con Lorenzo Branchetti Sabato 15 e domenica 16 dicembre Auditorium Fondazione Bottari Lattes – Monforte d'Alba (Cn) È rivolto anche ai più piccoli il cartellone invernale della terza edizione del festival Cambi di Stagione, che propone tre appuntamenti musicali tra sabato 15 e domenica 16 dicembre all’Auditorium della Fondazione Bottari Lattes di Monforte d'Alba (Via Marconi, 16 – Cn). La violinista Sonig Tchakerian insieme con il Quintetto Academy farà rivivere le stagioni barocche di Corelli e Vivaldi; la tastiera infinita di Roberto Plano si perderà musicalmente tra Beethoven, Schubert e Debussy; per i più piccoli (e non solo) Lorenzo Branchetti (il Milo Cotogno della Melevisione di Rai 3) racconterà la sto-

ria di Pinocchio, accompagnato dal Nuovo Insieme Strumentale Italiano su musiche originali di Elena Ballario. Continua così il dialogo tra musica classica, opera lirica, letteratura e teatro proposto dal festival Cambi di Stagione, che nei precedenti appuntamenti di primavera, estate e autunno ha registrato quasi sempre il tutto esaurito, ospitando artisti italiani e internazionali, tra cui gli attori Enzo Decaro e Caterina Vertova, il flautista londinese Stephen Preston, il clarinettista Lorenzo Coppola, il violinista franc e s e D av i d G r i m a l , l ’ E n s e m b l e Concertant Frankfurt, il Quartetto Terpsycordes di Ginevra, l’Aron Quartet di Vienna, il musicattore Luigi Di Maio. La rassegna è organizzata dalla Fondazione Bottari Lattes di Monforte d'Alba (Cn), insieme con l'Associazione Premio Bottari Lattes Grinzane e in collaborazione con l'Associazione Amici della Musica di Savigliano (Cn). La terza edizione porta la firma del direttore artistico Ubaldo Rosso, flautista, docente e interprete di musica antica con strumenti storici. Il programma in dettaglio Il cartellone del Festival prende il via sabato 15 dicembre alle ore 20,30 con la violinista Sonig Tchakerian e il Quintetto Academy (l’ensemble strumentale dei corsi dell'Accademia di Santa Cecilia). Propongono due pagine fra le più famose del repertorio musicale di tutti i tempi: Le stagioni per violino, archi e continuo (da Il Cimento dell’armonia dell’invenzione, op. VIII) di Antonio Vivaldi (1678-1741), “dove tutta la musica è fatta per il puro godimento dei sensi”, commenta il direttore artistico Ubaldo Rosso; il Concerto n. 8 in sol minore scritto per la notte di Natale di Arcangelo Corelli (16531713), che riecheggia le antiche nenie e il suono di tradizionali strumenti natalizi in una scrittura cantabile e raffinata. Protagonista assoluto di domenica 16 dicembre alle ore 11 è il pianista Roberto Plano, che si confronta con la Sonata n. 12 op. 26 di Ludwig van Beethoven (1770-1827), con Drei Klavierstücke DV 946 di Franz Schubert (1797-1828) e con Des pas sur la neige, La Cathédrale engloutie, La fille aux cheveux de lin e L’isle joyeuse dai

Préludes di Claude Debussy (18621918). Sempre domenica 16 dicembre, Cambi di stagione conclude la sua terza edizione alle ore 17 con un coinvolgente omaggio ai più piccoli e alle famiglie: Pinocchio, liberamente tratto dal romanzo di Carlo Collodi. Sul palco Lorenzo Branchetti, il celebre folletto Milo Cotogno della Melevisione di Rai Tre, affiancato dall’attrice Camilla Patria. Sono accompagnati dal Nuovo Insieme Strumentale Italiano (Alessandro Milani, violino; Sergio Patria, violoncello; Elena Ballario, pianoforte) con musiche originali e adattamento di Elena Ballario. La rivisitazione dell’opera evidenzia l’umanità dei contenuti: il bene e il male, gli errori e la correzione degli stessi, il capriccio, la prudenza, la generosità, l’egoismo. Come disse Benedetto Croce parlando dell’opera di Collodi: “Il legno, in cui è tagliato Pinocchio, è l’umanità, ed egli si rizza in piedi ed entra nella vita come l’uomo che intraprende il suo noviziato: fantoccio, ma tutto spirituale”. Biglietti per i concerti pomeridiani e serali: interi 10 Euro; ridotti 8 Euro. Biglietti per i concerti mattutini: interi 7 Euro; ridotti 5 Euro. Riduzioni riservate a studenti fino a 26 anni e agli over 70.

CONCERTO GOSPEL

DOMENICA 16 DICEMBRE 2012ORE 21,00 Teatro Toselli Via Teatro Toselli 9 - Cuneo Gruppo Gospel Romans 8 Zebulon Ellis, Sean di Desmond, Pierre di Randevyn, Paulk di Darius, Johnson di Algernon NOMAD ADVENTURE

19


Manifestazioni in provincia del ‘900, graviteranno eventi espositivi, presentazioni di libri, proiezioni di documentari, dibattiti. Ospite dell’edizione di quest’anno sarà la Fondazione Nuto Revelli di Cuneo, che presenterà la mostra e il documentario “Il Popolo che Manca”, dedicati allo spopolamento delle aree montane delle vallate cuneesi.

IL MONDO DEI VINTI dall'opera di Nuto Revelli

Mercoledì 19 dicembre 2012 al Teatro Milanollo di Savigliano drammaturgia di Luciano Nattino con Dario Cirelli, Fabio Fassio, Federica Tripodi, Francesco Micca, Lodovico Bordignon, Lucia Giordano, Marco Andorno, Massimo Barbero, Paola Bordignon, Patrizia Camatel, Sebastiano Amadio collaborazione musicale di Antonella Talamonti, regia di Aldo Pasquero, Giuseppe Morrone, Luciano Nattino CASA DEGLI ALFIERI E FABER TEATER in collaborazione con Asti Teatro 31 e Teatro degli Acerbi Il mondo dei vinti vuole essere un affresco sul mondo contadino del secolo scorso: quella culla, quel paese, il cui antico ordine fisico e umano è filtrato in noi e impossibile a cancellarsi. E ciò per riannodare trame dimenticate nel nostro sottofondo e, soprattutto, per vedere quel mondo in una luce prospettica, vicina alle nuove sensibilità, ai nuovi bisogni di oggi. Uno spettacolo corale dove le tante storie e i tanti personaggi si fondono in un corpus unitario che racconta le vicissitudini di una comunità dove ciascuno è padre, madre, sorella, prete, bacialé o figlio, con scambi di ruolo e senza soluzione di continuità nell’attraversamento degli anni. Una comunità immaginaria la cui storia è quella della provincia cuneese del Novecento ma è anche la storia stessa del nostro Paese, del nord come del sud, del Veneto come della Calabria. E che assomiglia tanto alle storie raccontate oggi dai griot africani, dai cantori dell’America latina, dai danzatori indiani o tibetani. L’evento “Schegge di memoria. Esperienze a confronto su racconto e Storia” è una rassegna annuale che intende creare occasioni di riflessione sul tema della memoria orale, mettendo a confronto differenti iniziative, progetti e lavori realizzati nel territorio piemontese e non solo. Attorno al Centro della Memoria di Savigliano, importante lavoro di recupero di testimonianze orali, fotografiche e video sulla storia cittadina

TRENINI DI NATALE A SAVIGLIANO

sabato 15 e domenica 16 dicembre ore 9-17

Quest'anno la festa per l'anniversario della sede di Savigliano si arricchisce di un’attrattiva per il divertimento di adulti e bambini: un circuito per modelli a "vapore vivo" che permetterà ai visitatori di fare un viaggio in treno a vapore... senza uscire dal museo! I modelli a "vapore vivo" sono infatti treni in miniatura, ma in scala abbastanza grande da poter essere guidati stando seduti su un vagoncino dietro la motrice. Le locomotive raggiungono dimensioni del tutto rispettabili e sono capaci di trainare convogli di alcuni vagoni, su cui possono viaggiare i ragazzi ed anche gli adulti. Il nome "vapore vivo" si riferisce alla caratteristica peculiare delle riproduzioni delle locomotive a vapore, che in questa scala funzionano realmente a vapore e bruciano vero carbone. Il circuito è allestito in collaborazione con l'associazione "Feralp Team", che cura il Museo del Trasporto Ferroviario attraverso le Alpi di Bussoleno (TO). Novità! Chi vorrà provare l'esperienza di mettersi ai comandi di un treno, potrà cimentarsi nella guida di una locomotiva elettrica tipo "E. 636", grazie al simulatore di guida messo gentilmente a disposizione dall'Associazione "Feralp Team". Per tutta la durata della manifestazione saranno inoltre in funzione i plastici all'interno della palazzina espositiva mentre, sotto le volte della Rotonda, il Circolo Fotografico Imago allestirà una mostra a tema con gli scatti dei propri Soci. Per finire, sarà presentata l'opera dei nostri Volontari, intenti al restauro di un curioso mezzo per l'ispezione della linea ferroviaria, basato sulla meccanica della Fiat "1100"

20 rassegne cuneo

NATALE 2012 a busca. Domenica 16 dicembre, animazione natalizia in centro

Speciale raccolta fondi: tutte le associazioni Unite per Moglia Tarda mattina e pomeriggio - Centro storico “Natale dei bambini” e “Natale solidale” - Babbi Natale per le vie Punti di distribuzione panettone, pandoro, vin brulè, the, cioccolata mondaj, a cura dei volontari della Busca Eventi con Gruppo Alpini, Croce Rossa e Avis Zucchero filato e pane e nutella, a cura degli Amici dell’Oratorio e Assoimprese Trenino di Babbo Natale Prezzemolo In Piazza Santa Maria: cavalli della scuderia San Quintino Resort a disposizione dei bambini che vorranno provare gratuitamente l'emozione In Piazza don Fino: Giochi del tempo che fu, giocattoli in legno per il divertimento dei più piccoli In Piazza Savoia: Gruppo musicale Lou Janavel e gruppo folkloristico La Malinteisa In Via Umberto I: Area dedicata all’esposizione e alla vendita di prodotti e oggettistica finalizzata alla raccolta fondi di beneficenza, con la partecipazione di numerose associazioni buschesi. In particolare: Busca Eventi, Persone come noi, Amici di San Francesco, Volontari dell’Annunziata, Insieme a voi, Avis, Croce Rossa, Associazione Papa Giovanni XXIII, Associazione Idee. Comunità, Diamogli una zampa, Movimento dei Focolari, Famiglia per Fa m i g l i a , A m i c i d e l l ’ O r a t o r i o , Assoimprese (che ha finanziato il materiale dei lavoretti realizzati dai bambini delle scuole), Associazione Crescere Ludoteca Bim Bum Bam aperta (ore 16,30-18,30). Speciale raccolta fondi “UNITI PER MOGLIA” a favore della popolazione del comune del basso mantovano duramente colpito dal terremoto a cura delle sopracitate associazioni, da destinare al completamento della ricostruzione delle scuole del paese. Negozi aperti


shop strumenti musicli

parrucchiera

hotel ristorante bar

ristorante pizzeria

Diapason Strumenti Musicali

LooK & Style by Jenny

agli alteni

teatro del gusto

Manta, Strada Staltale (Saluzzo - Cuneo) Laghi di Avigliana 27 TEL. 0175.88907 www.diapasonmusica.com aperto anche domenica pomeriggio

Corso Einaudi 2/d Carrù (CN) Telefono 0173 779432 3317353329 perfeziona il tuo look

Cercasi apprendista con minimo di esperienza

via Circonvallazione est 18/B. Villafalletto (CN)

Cenone di capodanno a 65 euro sconto bambini sotto i 12 anni gratis i bambini sotto i 4 anni musica a 360° con Dj Barby, balli e festa fino al mattino! Cena + pernottamento a 100 euro a persona

chitarre - bassi - batterie e percussioni - tastiere impianti audio - amplificatori - strumenti a fiatp - accessori - effetti usato - vintage

via Palazzo di Città 28 Saluzzo 0175 063202 teatrodelgusto@libero.it aperto anche a pranzo

WI FI zone i nostri ingredienti segreti? gusto e leggerezza... assaggiare per credere!...

bar cremeria

pub taverna

ristorante fast food

circolo

antico borgo

giratempopub

italian food

circolo los mexicanos

Piazza Maggiore 18 Mondovì Tel. 0174.42037 Or: 07-01 - ch. mercoledì e-mail: antico-borgo@libero.it Sala per riunioni. Organizziamo rinfreschi su prenotazione

via Mondovì 42 Sant. Albano di Stura (CN) tel. 017267568 3289430677 www.giratempopub.it orario 18-01 - chiuso martedì Taverna, birra e bibite artigianali. Area giochi bimbi

Venerdì 15 Dicembre Escape live a grande richiesta Venerdì 21 dicembre un compleanno da fine del mondo

­22

Locali

via Lamberti 10 - CARAMAGNA PIEMONTE (CN) Cel. 338 5374227 www.ristoranteitalianfood.it

carne alla griglia e specialità tipiche piemontesi specialità pesce fritto o alla griglia

via Demonte 19 San Rocco Castagnaretta tel 3276831212 chiuso martedì circolo affiliato msp tesseramento in loco www.losmexicanoscuneo.com ceercaci su Facebook musica gusto e folklore messicano la vera cucina messicana CENONE di CAPODANNO 2013 30 euro bevande escluse. menu bimbo 15 euro

caffe’, vinerie, birrerie, spettacoli, circoli


ristorante brasiliano

guarana’

Via Cuneo Borgo San Dalmazzo Tel. 0171/260030 - 3336930761 Ch. lunedì, gradita prenotazione Aperto domenica a pranzo

www.churrascariaguarana.com Guaranà, dove la CARne é regina! La vera churrascaria brasiliana. Numerose varietà di antipasti e contorni brasiliani. 16 tipi di carne brasiliana e argentina. Frutta e dolci brasiliani importati direttamente dal Sud America Bevande alcoliche e analcoliche tipiche del Brasile MENU' da 18 € (Carne/pesce) MENU' degustazione 28 € MENU' Guaranà 23 € (sempre bevande escluse)

asporto fast food

pub pizzeria

il drago e la fata Via Marconi, 1 FOSSANO tel: 392/2920327 aperto anche il lunedì

LOCALE CLIMATIZZATO TUTTE LE DOMENICHE DALLE 04,00 COLAZIONE DOLCE E SALATA

restaurant cafè

Ristorante

relais cuba chocolat

La CORONA

piazza Europa 14 CUNEO info 0171/693968 www.relaiscuba.com inaugura il venerdì cena a buffet dall'antpasto al dessert apericena

Frazione Monsola 79 Villafalletto (CN) per info 0171 930167 389 1276402 NUOVA GESTIONE specialità pesce e pasta fresca area bimbi invernale

aperta le prenotazioni per il cenone di capodanno

Ristorante locanda

Chicken Food

Per la tua pubblicità non solo kebab da isma viale Marconi 45 Savigliano

Pizza 'asporto Fast Food Kebab Consegnea domicilio 3276122940

locanda del marchese piazza Umberto I, 10 tel. 0175.72245 chiuso il giovedì

Ven 14 e Sab 15 dicembre: gran

fr i tt o m i s t o alla piemontese euro 20, bevande escluse

Rostyard

CORSO EUROPA 26 Mondovì tel 0174 339145 346 3019562 seguici su facebook Orario 11-14 / 16-22 chiuso lunedì Hamburger Hot Dog Polli allo Spiedo Pollo Fritto Pizza Tegamino Kebab e tanto altro...

su News Spettacolo 011.9657699 335.5304534

­24

Locali

caffe’, vinerie, birrerie, spettacoli, circoli


Trattoria

Vecchio Mulino Via Fondovalle NIELLA TANARO (CN) tel 0174 226414 328 3543607

Sei stanco del solito sabato sera? ogni sabato

CRAZY DISCO 80'S ore 20 Cena (euro 25 tutto compreso) e poi come ai vecchi tempi... verso le 23 musica rock / disco 60-70-80 gradita prenotazione! Santo natale pranzo natalizio a 32 euro gran veglione di capodanno musica dal vivo tutta la notte 70 euro

discoteca

bicocca

Via Elva 19/B Sampeyre (Cn) Info 349.1864053 - 0175.977239 www.bicoccadisco-sampeyre.it

SABATO 15 DICEMBRE FASHION Saturday Ingresso libero, consumazione obbligatoria 10 euro DONNA OMAGGIO Start h.23.30 to h.05 Lunedì 31 Dicembre VEGLIONISSIMO di CAPODANNO 2013 A mezzanotte brindisi in omaggio per tutti Ingresso in prevendita 28 euro Ingresso in prevendita con tavolo 30 euro - Ingresso alla cassa 30 euro Per le prenotazioni entro il 15 Dicembre 2012: Ingresso in prevendita con tavolo 28 euro + UNA BOTTIGLIA IN OMAGGIO

disco club

disco club

Evoque disco

cabiria disco club

Dronero Via Pasubio, 34, Dronero, 393 884 0558 www.evoquedisco.com facebook page

Borgo San Dalmazzo info e prenotazione tavoli: Andrea lolo 342 0030851

NUOVA APERTURA Il genere musicale spazia dal popcommerciale, con le migliori hits del momento, alla house suonata dai migliori djs. Non mancano le novità dell'ultima ora e le selezioni più ricercate del panorama electro house.

WWW.NEWSPETTACOLO.COM

­25


cocktail bar tavola calda

Cafè

scottish pub

ristorante grill

bluesky

Cafe' del sol

DONAN CASTLE

alpi grill

Corso Giovanni XXIII, 52 BUSCA PER INFO E PRENOTAZIONI: 334 7100855 Gio, ven, sab: GIROPASTA a soli 10 euro (bevande escluse)

Via Valle Po 34 REVELLO (Cn)

NUOVA GESTIONE venerdì 7/12 KARAOKE SHOW con Mikela sabato 8/12 dalle 18,00 APERICENA e apericena a Buffet con Dj Davide Latino vieni a provare il nuovo cocktail SCARLET

via Gosi 40 - Frabosa Sottana per info: 0174.345522 Aperto da martedì a domenica dalle 19 ,00 in poi CUCINA TRADIZIONALE E PIZZERIA (ANCHE DA ASPORTO) SKY per seguire tutte le partite serali

Dall'11 dicembre aperto tutte le sere GIOVEDì: il mitico karaoke Show by lallo Venerdì: la nuova versione del simpatico gioco a quiz dr.why Sabato: serate a tema e... a grande richiesta torna la musica live

Via Bra, 1 - Madonna dell’Olmo (Cn) - Tel 0171/413249 328/4241849 aperto a pranzo e a cena chiuso solo la domenica Specialità Carni alla fiamma cotte su barbecue a vista. Cucina creativa delle tradizioni regionali italiane ed europee. Cucina senza glutine per Celiaci

LE COLAZIONI domenica mattina dalle 04, colazioni dolci & salate post - disco! discoteca

discoteca

happy pub

disco

Just Feeling

rouge et noir

Jamaica

ballalinda disco club

VIA VALLE PO 34 - REVELLO Info: 348 3269262 Prenotazione tavoli SEM 328.20.26.262

Roccaforte, Mondovì info prenotazione tavoli e lista fabry 3391891193 pietro 3384756446

Stai organizzando la cena di leva?

via Industria 2 Sanfrè (CN) Tutti i Giovedì a grande richiesta SPEED DATE per over 25

SS Fossano - Genola info 335 6009637 aperto venerdì, sabato e prefestivi

prenota il tuo tavolo ed ogni 2 bottiglie, 1 è in omaggio!!! Sabato 8 dicembre grande festa dei singles cena + discoteca+ colazione

­26

Locali

caffe’, vinerie, birrerie, spettacoli, circoli


WWW.NEWSPETTACOLO.COM

足27


Ariete Imparate a trovare il compromesso con il prossimo, dato che troppo spesso vi irrigidite sulle vostre posizioni. Con il dialogo si arriva più lontano che con l'aggressività. toro Velocità di pensiero e azione, questa è la parola d'ordine per la fine di quest'anno che si sta rivelando tutt'altro che banale, ma occorre saper cogliere le occasioni. gemelli Novità in campo sentimentale, con un ritorno dal passato che potrebbe farvi fantasticare, ma occorre rimanere con i piedi ben saldi al terreno; migliora il lavoro. cancro Ansia ingiustificata, dato che il vento torna favorevole, ma occorre saper tenere ben saldo il timone, posizionando per bene le vele; ascoltate il punto di vista altrui. leone La vittoria è vicina ma sappiate mettere in forse anche le vostre certezze più ferree, dato che solo con l'umiltà si arriverà al traguardo sognato da tempo. Pazienza. vergine Lo stesso entusiasmo che caratterizza il settore lavorativo deve essere messo in campo nei sentimenti, dove sempre più spesso l'indecisione vi paralizza.

30

oroscopo

bilancia Non dimenticate che la rinascita deve partire da una ritrovata autostima e consapevolezza sulle vostre grandi potenzialità; ascoltate un consiglio più che prezioso. scorpione Non è facile dimenticare i torti subiti ma il periodo stimola alla serenità e al perdono; sul lavoro sappiate essere concreti, mentre in amore la gelosia è bandita. sagittario Ora che il buio sembra passato sappiate imparare dagli errori commessi in passato. Novità in famiglia, dove sarete chiamati alle vostre importanti responsabilità. capricorno Proprio in questo periodo state riscoprendo l'importanza degli affetti sinceri e della stabilità in tutti i settori della vostra vita; prima di desiderare occorre credere. acquario Non si placa il nervosismo che vi ha colto ultimamente, dato che sia in amore che in ambito professionale le cose non stanno andando come pensavate. Calma. pesci Questa fase così strana sembra finalmente cedere il passo sia sul lavoro che in amore a momenti di maggiore continuità e determinazione verso obiettivi precisi.

il parere delle stelle



news spettacolo cuneo 712 del 13/12/12