Issuu on Google+

aut. trib. Matera n. A0207 del 02/2007 Ottobre - Dicembre 2013 Uscita n.51 - Anno VII

FUORI PORTA A... Anzi SALUTE & BENESSERE Restare in Forma : le tendenze per l’inverno ANNUNCI VIAGGI IN WEB Lapponia L’ OROSCOPO TENDENZE DI CASA Prepariamo la casa per il Natale

IL BALLON FESTIVAL APPRODA A MATERA


ATTENZIONE Prossimamente Manleva Group Servizi Postali si trasferirĂ  in

Via Lenardo Da Vinci, 17/19

1


EDITORIALE aut. trib. Matera n. A0207 del 02/2007 Ottobre - Dicembre 2013 Uscita n.51 - Anno VII

Divertiamoci con lo sport!!

FUORI PORTA A... Anzi SALUTE & BENESSERE Restare in Forma : le tendenze per l’inverno ANNUNCI VIAGGI IN WEB Lapponia L’ OROSCOPO TENDENZE DI CASA Prepariamo la casa per il Natale

IL BALLON FESTIVAL APPRODA A MATERA

Free Magazine Direttore Responsabile Margherita Agata Editore A.S.D. Manleva Sporting Club Via San Pardo, 80 - 75100 Matera Tel. 0835.309131 Direttore Editoriale Muraglia Mario

Arriva l’autunno, le giornate si accorciano, ma gli impegni e le attività di Manleva Group vanno avanti a passo spedito. E proprio per concentrarsi di più sulle cose da fare che Manleva torna a fare il calcio femminile solo...per sport. Quest’anno niente campionato regionale, troppo impegnativo da sostenere per un gruppo impegnato su più fronti. Ma, in ogni caso, si continua a “giocare”. Il quintetto femminile del gruppo Manleva continuerà a difendere i colori della società, partecipando a tornei e gare amichevoli, incarnando quello che è il senso più autentico e profondo dello sport: stare insieme per divertirsi e divertire. Valori, questi, più che mai da riscoprire e valorizzare in tempo di crisi e difficoltà diffusa. Torniamo a stare insieme semplicemente per il gusto e il piacere di farlo, senza monetizzare il nostro tempo. Qualche consiglio per farlo in maniera piacevole lo troverete come sempre in questo numero di Vox In, insieme a tante idee per la casa, il tempo libero e la cultura, tutte rigorosamente low cost. Buona lettura e buona vita a tutti.

Redazione Manleva Group Via P. Gobetti, 19 - 70017 Putignano (BA) Tel. /Fax 080.2376350 Responsabile Redazione Margherita Agata margherita.agata@libero.it Realizzazione Grafica Rosilda Muraglia grafica@manlevagroup.com Responsabile Marketing Silvia Tamborrino Centro Stampa Antezza Tipografi Orario Uffici Dal Lun. al Ven. dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.30

Per la tua pubblicità contatta il

0835.309131 o il numero verde

800 134326 o invia una mail a marketing@manlevagroup.com

Muraglia Mario

SOMMARIO

3

L’evento del Mese Matera Balloon Festival

14

7

Fuori Porta A... Anzi

15

Viaggi in Web Lapponia, fascino e magia

9

Oggi al cinema Speciale “C’era una volta”

17

Tendenze di Casa Prepariamo la casa per il Natale

11

Cucina e Risparmio Pasta con funghi speck e piselli

19

L’Angolo dei Lettori

22

Salute & Benessere Restare in forma le tendenze dell’inverno

Oroscopo del mese

2


L’EVENTO DEL MESE

MATERA BALL N FESTIVAL

Per scoprire la città candidata “Capitale Europea della Cultura 2019” e perdersi tra le viuzze nascoste del centro storico. Per ascoltare il silenzio guardato da lontano, l’immensità della Murgia materana, la verticalità selvaggia delle Gravine, il blu di un’emozione ad alta quota. Per lo sport, i meeting di Green economy e sostenibilità, l’ottimo cibo, la musica, i mercatini e gli spettacoli di luce. Per i laboratori di riciclo creativo e gli show cooking. Per volare. Matera Balloon Festival, a Matera dal 10 al 13 Ottobre, per mostrarti il Sud che non ti aspetti.

3


L

’obiettivo del primo Festival Internazionale di mongolfiere della Città dei Sassi, patrimonio mondiale dell’Unesco, è sviluppare il turismo di questa nostra meravigliosa Terra attraverso un mezzo diverso, divertente e capace di grandi slanci… per aria.Pensato e promosso dall’Associazione Culturale Murgiamadre (food-cultureterritory) e patrocinata dal Comitato Matera 2019, Regione Basilicata, Città di Matera, il primo grande evento ad impatto zero del Sud Italia promette e prevede 4

giorni ricchi di eventi: sport, arte, musica, cultura, cibo a km zero ed escursioni organizzate, oltre naturalmente alle competizioni aerostatiche. Un vero e proprio primo appuntamento, per presentare al mondo le meraviglie paesaggistiche, enogastronomiche e culturali della Murgia e di Matera, candidata “Capitale europea della Cultura 2019”. Si volerà nel periodo dell’anno, nelle ore del giorno e nei luoghi migliori. La scelta di organizzare un evento ad alta quota nel mese di Ottobre non è affatto casuale e tutela una specie minacciata a livello globale, quella dei falchi grillai, piccoli e preziosissimi rapaci che nidificano nelle gravine della murgia e nei centri storici dei Comuni del Parco, nutrendosi nelle aree steppiche ed agricole all’interno del Parco. I voli, turistici e vincolati, si svolgeranno alle 7.15 del mattino e alle 17.00, nelle ore migliori per luce e venti. Si parte dal grandissimo parco adiacente la meravigliosa Masseria Radogna, atterrando in piena sicurezza in un punto pianeggiante individuato durante l’escursione aerea. In diretta dai cieli del Sud, una guida turistica racconterà i particolari e le bellezze paesaggistiche della murgia. Oltre ai viaggi ad alta quota, il ricco programma del Festival prevede una lunga serie di attrazioni ludico e sportive nel “Villaggio dello Sport”, dallo spinning al minibasket, dal trecking all’arrampicata sportiva fino al tiro con l’arco. Numerosissimi i laboratori didattici per scuole, famiglie e ragazzi dedicati al tema dello sviluppo sostenibile a cura del CONI, partner ufficiale del Festival, dal riciclo della carta alle pratiche del buon cibo. Con gli occhi rivolti ver-

4


L’EVENTO DEL MESE

so l’alto, si potranno gustare negli stand enogastronomici le specialità tipiche e a km 0 della Terra Lucana, osservare le opere dei maggiori writers locali, assistere a meeting con autori ed esperti di green economy e scoprire Matera grazie ad escursioni nel centro della città, in bici o a cavallo.Sabato sera, dopo il tramonto, musica e mercatini colorati, mentre Domenica sera si potrà assistere alNight Glow, lo spettacolo delle mongolfiere che si illuminano a ritmo di musica come lampadine, mentre incrociano in cielo le special shapes, palloni dalle sembianze bizzarre. Dalle 9 alle 20, ogni giorno il parco ospiterà una grande area adibita allo shopping ed il tempo libero con numerosi e golosi stand enogastronomici, oltre alla zona del volontariato. Mentre il CONI e UISP, partner ufficiali dell’evento organizzeranno ogni giorno EduCamp per la crescita della cultura, dello sport e della corretta alimentazione. Info Point e Balloon Store

5

presso la Masseria Radogna. Per arrivare alla Masseria Radogna seguite in direzione nord-est per circa 200 metri il tratturo che parte da Jazzo Gattini, un antico ovile del XIX secolo completamente ristrutturato, sede del centro visite del Parco. Allora pronti a spiccare il volo?


FUORI PORTA A...

6


FUORI PORTA A...

ANZI

A

nzi è un accogliente, ospitale e caratteristico paese, di circa 2500 abitanti. Merita di fregiarsi del titolo di “città’” per via delle sue origini e per documentabili precedenti storici. Dista 27 chilometri dal capoluogo di regione e confina con Pignola, Brindisi di Montagna,Trivigno e Castelmezzano da un versante,dall’altro invece, con Laurenzana, Calvello e Abriola lungo il torrente Camastra. La quota piu’alta del territorio di Anzi e’ a mt.1158, in prossimita’del “Casone Gammuzzi” e a quota 1154 mt nei pressi della Groppa d’Anzi. Allo sguardo del visitatore, Anzi si impone con tutta la sua ciclopica mole di roccia nuda. Un nido coeso di case, qualcuna annerita dal tempo, addossate fra loro quasi a sorreggersi reciprocamente in uno snodo di vie tutte in forte pendenza, sul crinale di roccia che fa da sfondo, base e cornice al paesaggio . Osservando dalla sommita’ del paese i pendii punteggiati di sporgenza si ha l’impressione di annotare fantastici campi di battaglia sui quali dei titani fuoribondi abbiano combattuto scegliendosi enormi macigni. Sulla sommita’ del paese tro-

neggiano i resti di un castello, simbolo e testimonianza di una Anzi, che in tempi andati deve aver vissuto momenti di splendore, come ricorda Francesco Rossi storico del luogo, in una sua monografia del 1877. In base a tale fonte, i Pelasgi, abitanti la citta’enotria di Laraia, in epoca remota, quindi molto prima della fondazione di Roma, avrebbero abbandonato le loro terre in seguito ad un violento terremoto e si sarebbero trasferiti nella zona montuosa di Anzi, fondando qui la loro nuova città. Ancora oggi, nel territorio di Anzi esiste una contrada denominata “Laraia”, ove si rinviene numeroso ed interessante materiale dell’eta’pre-romana: cenotafi, idoli, armi, vasi siculi istorati, terrecotte e bronzi con chiari accenni alla loro origine osca, nonchè la presenza di rovine e di antichissime mura. Tra le principali attrattive di questo piccolo centro c’è sicuramente Ad Anzi il “Presepe Polisescenico” visitato da ben oltre quindicimila visitatori. E’ quarto in Europa come grandezza, dopo quelli italiani di Grottaferrata (Roma), Messina e Taragona in Spagna. Ma cos’e’ un presepe poliscenico? E un presepe


a....puntate, con varie tappe della vita di Gesu’, ispirate alla storia, al vangelo ma anche alla realta’ lucana. Entrando nella sala della Canonica (luogo appunto dove e’ubicato il poliscenico) i visitatori scorgeranno sulla sinistra una parete bianca lunga circa 13 mt., su cui sono state scavate dieci piccole grotte. Da ognuna di queste si potrà ammirare una rappresentazione e di volta in volta sempre più suggestiva ed affascinante, in un gioco di luci che, nell’arco di pochi minuti, passa dal tramonto alla notte, sino all’alba e al pieno giorno. Il tutto realizzato a mano , curando la perfezione dei dettagli: dalle tegole in miniatura, alla pietra viva delle case, dell’acciottolato delle strade, ai lampioncini dei porticati, alla sontuosa bellezza del palazzo di Erode o della Sinagoga. E per chi volesse perdersi tra stelle e galassie non c’è che proseguire il proprio viaggio tra le bellezze di Anzi fino al Planetario osservatorio astronomico, dove oltre all’osservazione del cosmo si può godere delle tante iniziative di incontro e intrattenimento proposte dall’associazione Teerum Valgemon Aesai che ne cura le attività. Un viaggio nello spazio e nel tempo, insomma, che vale la pena regalarsi.

12


Oggi al Cinema I film del mese CATTIVISSIMO ME 2 Regia: Pierre Coffin, Chris Renaud Con: Steve Carell, Kristen Wiing, Miranda Cosgrove, Dana Gaier, Elsie Fisher Genere: Animazione Uscita: Giovedì 10 Ottobre 2013

Speciale Matera C’ERA UNA VOLTA FRANCESCO ROSI (1967 - Fiabesco)

Il produttore Chris Meledandri è dietro la realizzazione del secondo, attesissimo capitolo delle avventure di Gru e dei suoi scagnozzi Minion in Cattivissimo Me 2. La regia è stata affidata a Pierre Coffin e Chris Renaud, già fautori del noto successo del primo film QUESTIONE DI TEMPO Regia: Richard Curtis Con: Rachel McAdams, Bill Nighy, Tom Hollander, Domhnall Gleeson, Margot Robbie. Genere: Drammatico Uscita: Giovedì 7 Novembre 2013 All’età di 21 anni, Tim Lake scopre di poter viaggiare nel tempo, suo padre gli dice che gli uomini della sua famiglia hanno sempre avuto la capacità di viaggiare nel tempo. Tim non può cambiare la storia, ma può cambiare ciò che accade ed è accaduto nella propria vita, così decide di fare il suo mondo un posto migliore... ottenendo una ragazza. Purtroppo, salta fuori che non è così facile come si potrebbe pensare. THOR - THE DARK WORLD Regia: Alan Taylor Con: Chris Hemsworth, Tom Hiddleston, Natalie Portman, Stellan Skarsgård, Idris Elba Genere: Azione Uscita: Mercoledì 20 Novembre 2013 In seguito agli eventi di Thor e The Avengers, Thor combatte per ristabilire l’ordine nel cosmo... ma un’antica razza guidata dal vendicativo Malekith torna a immergere l’universo nel buio. Thor deve intraprendere il suo viaggio più pericoloso e personale, che lo riunirà a Jane Foster e lo costringerà a sacrificare tutto, per salvare tutti quanti. LO HOBBIT - LA DESOLAZIONE DI SMAUG Regia: Peter Jackson Con: Martin Freeman, Richard Armitage, Aidan Turner, Robert Kazinsky, Graham McTavish Genere: Fantastico Uscita: Giovedi 12 Dicembre 2013 Le avventure di Bilbo Baggins e della compagnia di dodici nani di Thorin Scudodiquercia, continua. Il gruppo deve recuperare il tesoro posto nel cuore della Montagna Solitaria, sorvegliato dal drago Smaug.

9

Fra gli attori Sofia Loren, Omar Sharif, Enzo Cannavale Una favola, con un principe, Rodrigo, e una contadina, Isabella. San Giuseppe da Copertino consiglia al principe di sposare la ragazza che per prima gli preparerà 7 gnocchi. Rodrigo sceglie Isabella e le chiede di preparargli 7 gnocchi; Isabella però ne mangia uno così la predizione non si avvera. Qualche tempo dopo, il re impone al principe di sposarsi entro otto giorni, il Principe decide di sposare la ragazza che lavando i piatti ne romperà di meno, sicuro del successo di Isabella. E’ proprio Isabella però a romperne di più, ma come in tutte le favole, Isabella scopre che le altre pretendenti avevano usato uno stratagemma per evitare di rompere i piatti, e riesce così a sposare il principe. E vissero felici e contenti...


E

’ proprio vero il primo amore non si scorda mai. E tra Francesco Rosi, il grande regista ultranovantenne, Leone d’oro a Venezia, Palma d’oro a Cannes, Orso d’argento a Berlino, da poco diventato cittadino onorario di Matera, e la città dei Sassi è stato amore a prima vista. La scintilla è scoccata nel 1967, quando il regista partenopeo scelse Matera per girare una fiaba d’altri tempi cucita addosso a quella che, per il divenire degli eventi, oggi è consacrata come un’icona nazionale: Sophia Loren. Una fiaba che racchiude in sé elementi classici di storie del popolo, nate e create per il sogno e l’evasione da una realtà con ben poche speranze di serenità. Un mondo che sembra ormai appartenere inesorabilmente al passato dei ricordi. Un’Italia cinematografica che sapeva produrre opere curate, indimenticabili, ed esaltate dal fascino delle stelle di allora. Uno stile che avrebbe tanto da insegnare anche ai nostri giorni, ma i registi di talento scarseggiano e le stelle sono ormai altrove. Un film che provoca emozioni a fior di pelle sin da quelle prime note avvolgenti che aprono la colonna sonora firmata da Piero Piccioni. Una storia che miscela, in un crescendo di palpitanti scene, i miti delle fiabe più comuni alla classica Cenerentola adattata ai nostri usi e costumi. Mettiamo insieme un principe spagnolo

SPECIALE MATERA dal temperamento focoso (un fascinosissimo Omar Sharif ) ed una donna del popolo “che tiene nu bruttu carattere”. Mettiamo che per far sì che questi due personaggi, così lontani per nascita e classe sociale, si incontrino, da un lato serva l’aiuto di un frate che vola e che diverrà santo con il nome di Giuseppe da Copertino e dall’altro debba farsi ricorso a “’e vecchie” (le streghe). Ecco una storia che porterà ad un sicuro lieto fine con tutti gli intermezzi del caso, insidie e tranelli compresi. E come nel film il lieto fine c’è stato anche per il suo regista, tornato oltre 30 anni dopo nei Sassi accolto da “compaesano” illustre.

10


CUCINA E RISPARMIO

PASTA CON FUNGHI SPECK E PISELLI DIFFICOLTA’: facile PREPARAZIONE: 25 Min. COSTO INGREDIENTI 7 € COSTO MEDIO A PORZIONE 1.75 €

Ingredienti per 4persone • 400 g di pasta lunga • 200 g di funghi champignon • 150 g di speck • 200 ml di panna da cucina • 300 g di piselli • 80 g di parmigiano grattugiato • Sale - Pepe • Olio d’oliva q.b.

PREPARAZIONE 1. Tagliate i funghi a fette e metteteli in una padella con un paio di cucchiai di olio a far dorare. Dopo qualche minuto unite i piselli e lo speck tagliato a cubetti. 2. Nel frattempo portate ad ebollizione abbondante acqua salata per cuocere la pasta. Dopo circa 20 minuti di cottura del condimento, unitevi la panna e il parmigiano grattugiato e spegnete. 3. Lessate la pasta e scolatela al dente. Mescolatela al condimento e fateli insaporire con una macinata di pepe. CURIOSITA’ La raccolta e la pulitura dei funghi Si raccolgono afferrandoli con l’indice ed il pollice, bene alla base, e se necessario usare l’indice a mo’ di leva , affinchè il fungo possa essere estratto nella sua interezza , che è essenziale anche ai fini del riconoscimento. E’ una stupidità tagliarli alla base del gambo, a meno che non si tratti di funghi cespitosi come i chiodini, in quanto come si sa il fungo è un frutto di una “pianta” sotterranea che si sviluppa disordinatamente per lunghezze incredibili ed in ammassi più o meno concentrici, che è equiparabile a fusto e chioma di un albero, e nessuno mai taglierebbe un frutto da una pianta lasciandone una parte attaccato al ramo. I funghi non si lavano, a meno che siano stati trasportati malamente. Da non generalizzare in quanto ad esempio le morchelle devono essere lavate perchè gli alveoli contengono sabbia; lavandole non restano danneggiate, la loro struttura assorbe poca acqua. I funghi che vanno senz’altro esclusi dal lavaggio sono i porcini e tutti quelli abbastanza delicati. Possono essere “soffiati” e puliti con un panno umido. A monte di queste operazioni c’è il trasporto. Durante la raccolta, prima di metterli nei cesti, è opportuno che i funghi siano puliti e nettati, (ottimo il coltello con lo spazzolino e la lama ricurva). E’ inutile portare a casa funghi tarliti e humus.

11


Agenzia Generale Matera Via F. Parri, 52 - 75100 Matera Tel: 0835/240322 Fax: 0835/240322 E-mail: ag_432.01@agentivittoria.it

Ufficio di Altamura Via Bari, 46/C - 70022 Altamura Tel: 080/3146056 Fax: 080/3146056 E-mail: vittoria.altamura@alice.it


13


SALUTE E BENESSERE

RESTARE IN FORMA: LE TENDENZE DELL’INVERNO Sono davvero molte le discipline che stanno arrivando alla ribalta nel fitness e che ci aspettano in palestra. Questo autunno-inverno, per fare attività fisica possiamo scegliere l’allenamento aerobico da fare tra nuove macchine e varianti di classiche discipline olistiche come la bioginnastica e lo yoga. Da sempre infatti lo yoga consente di “allenare” corpo, mente e anima. In Oriente questa disciplina è legata alla meditazione, da noi è mirata piuttosto al riequilibrio psicofisico ed al raggiungimento del benessere. In arrivo due nuove evoluzioni della pratica piu’ tradizionale: lo yoga della risata e lo yogadinamic, adatto anche alle più’ attive. Lo yoga della risata è una tecnica che unisce respirazioni profonde ad esercizi fisici che portano a ridere spontaneamente. Unendo respirazione pranayama e strectching, incide sul benessere psicofisico, ma questa versione insiste particolarmente sulla muscolatura del viso. Lo yogadinamic è invece una sorta di “yoga atletico”: prevede esercizi di forza di equilibrio. E’ ideale per tutte le età grazie all’assenza d’impatto anche se serve una buona dose di elasticità, a cui ci si arriva in modo graduale. Lo yoga della risata è una vera e propria ginnastica antiage per il viso e collo mentre lo yogadinamic dona flessibilità a muscoli, tendini e schiena. Ma non occorre per forza andare in palestra, infatti le novità arrivano anche da casa come spiderap, i nuovi elastici per fare ginnastica che in casa sono diffusi da tempo. Si tratta infatti di una cintura che si applica in vita dalla quale partono gli elastici per le braccia e le gambe per un allenamento completo. Come tutti gli elastici, si può’ fare a casa, in palestra, in viaggio, però è bene tenere presente che gli elastici si possono anche rompere, quindi va controllato il loro stato prima di metterli in tensione. Ricordate che potete fare molti altri tipi di esercizi fisici a casa, come gli esercizi addominali, flessioni sulle braccia o alcuni esercizi per il rassodamento dei glutei. Basta seguire le indicazioni e il gioco è fatto. In n voga saranno anche abbinamenti di diverse tecniche come il pilates + feldenkreis o l’aquaboxe, che unisce aerobica ad arti marziali. La prima è consigliata per chi vuole un’attività sportiva più’ “dolce” mirata a risolvere problemi di postura e dolori alla schiena; la seconda ideale per chi ama l’acqua e vuole un movimento energico, mirato alla tonificazione muscolare e perdere peso. Ci sarà dunque solo l’imbarazzo di individuare la piu’ adatta alla propria indole e gusto. Con un consiglio: variare attività ogni 3 o 4 mesi. Così si ottengono 2 benefici: oltre ad offrire nuovi stimoli alla massa muscolare, si tiene allenato anche il cervello, visto che anch’esso si deve adattare in base ai nuovi movimenti da compiere. Altre idee? Kylates e esercizi con kettlebell Da sempre infatti lo yoga consente di “allenare” corpo, mente e anima. In Oriente questa disciplina è legata alla meditazione, da noi è mirata piuttosto al riequilibrio psicofisico ed al raggiungimento del benessere. In arrivo due nuove evoluzioni della pratica piu’ tradizionale: lo yoga della risata e lo yogadinamic, adatto anche alle più’ attive. Lo yoga della risata è una tecnica che unisce respirazioni profonde ad esercizi fisici che portano a ridere spontaneamente. Unendo respirazione pranayama e strectching, incide sul benessere psicofisico, ma questa versione insiste particolarmente sulla muscolatura del viso. Lo yogadinamic è invece una sorta di “yoga atletico”: prevede esercizi di forza di equilibrio. E’ ideale per tutte le età grazie all’assenza d’impatto anche se serve una buona dose di elasticità, a cui ci si arriva in modo graduale. Lo yoga della risata è una vera e propria ginnastica antiage per il viso e collo mentre lo yogadinamic dona flessibilità a muscoli, tendini e schiena. Ma non occorre per forza andare in palestra, infatti le novità arrivano anche da casa come spiderap, i nuovi elastici per fare ginnastica che in casa sono diffusi da tempo. Si tratta infatti di una cintura che si applica in vita dalla quale partono gli elastici per le braccia e le gambe per un allenamento completo. Come tutti gli elastici, si può’ fare a casa, in palestra, in viaggio, però è bene tenere presente che gli elastici si possono anche rompere, quindi va controllato il loro stato prima di metterli in tensione. Ricordate che potete fare molti altri tipi di esercizi fisici a casa, come gli esercizi addominali, flessioni sulle braccia o alcuni esercizi per il rassodamento dei glutei. Basta seguire le indicazioni e il gioco è fatto.

14


VIAGGI IN WEB

destinazione trovata su

www.atacama.it

Lapponia, fascino e magia Una terra di paesaggi estremi, assoluti. Di paesaggi primordiali fatti d’acqua, roccia, ghiaccio. Una terra di montagne nude, altopiani sterminati che in inverno si trasformano in abbaglianti distese gelate, solcate da branchi di renne in cammino verso il mare. Col disgelo riappaiono laghi di cristallo, foreste di smeraldo, vallate di velluto tempestate di fiori che fanno da corona a villaggi da fiaba, dove la vita segue il ritmo della luce e dell’ombra, dell’avvicendarsi sereno e sempre uguale delle ore, dei giorni, delle stagioni.

Rovaniemi, la capitale della Lapponia, in inverno, è una città di neve e aurore boreali. In ogni luogo della città gli sport invernali sono a due passi: abbondano le piste per lo sci di fondo e dal centro della città si può davvero raggiungere il centro sciistico di Ounasvaara con piste di sci alpino e snowboard. Numerose anche le occasioni per andare in motoslitta o con le slitte trainate da cani o renne. Dopo un giorno di attività all’aperto non c’è niente di meglio che rilassarsi al centro spa di Ounasvaara, il Santasport, dove proverete la tradizionale sauna fumo finlandese o un bagno termale. Sotto tutta quella neve, scoprirete anche uno scenario culturale vibrante con concerti, esibizioni teatrali e artistiche. L’Arktikum è la sede del Museo Provinciale della Lapponia, che presenta il patrimonio culturale della regione, e del Centro Artico dedicato all’interazione tra uomo e natura nelle regioni nordiche. Rovaniemi è anche la capitale mondiale del Natale, dove è possibile incontrare Babbo Natale in carne e ossa nel suo laboratorio. Gli abitanti della Lapponia sono conosciuti per il loro carattere semplice e creativo, ma anche per la loro passione

15

per il ghiaccio e la neve. Ciò è particolarmente vero per la gente di Kemi, una cittadina della costa settentrionale del Golfo di Botnia. La rompighiaccio Sampo trasporta i turisti nelle avventure sull’Artico dal 1988. Naviga da metà dicembre alla fine di aprile e le escursioni hanno una durata di quattro ore. La rompighiaccio è in grado di frantumare il ghiaccio fino a otto metri di profondità. L’equipaggio vi mostrerà tutti i segreti della nave in un tour guidato: date ascolto al temerario che c’è in voi - indossate la tuta e immergetevi nell’acqua gelida! All’inizio può intimorire, ma è un’esperienza del tutto sicura. Il castello di neve, costruito ogni inverno dal 1996, è un’attrazione indimenticabile per bambini e adulti. Il castello e il ristorante di neve sono decorati con sculture di neve e ghiaccio impreziosite da effetti di luci e suoni. Avrete la possibilità di trascorrere una delle notti più straordinarie della vostra vita nell’Hotel di ghiaccio dove la temperatura delle camere è un frizzante -5 °C, ma dormirete al caldo in un sacco a pelo. Il castello dispone anche di una cappella che è stata scelta da molte coppie per il loro matrimonio. Non sono pochi quelli che ogni anno decidono di festeggiare il Natale in maniera diversa, tra paesaggi innevati, renne e... Babbo Natale. Nelle terre dell’estremo nord questa festività è molto sentita. Il Natale si apre tradizionalmente con la Dichiarazione della pace, letta dal balcone del municipio dal sindaco della città di Turku, antica capitale ricca di storia, e trasmessa in tutta la Finlandia da radio e televisione. Dal Santa Claus Village ai boschi silenziosi intorno, alle gite in slitta. Un tuffo nell’acqua gelida e poi una sauna, la Lapponia sorprende e seduce tutti, appassionati dell’Artico e viaggiatori alla ricerca di una nuova dimensione del divertimento e della natura. Un regalo di Babbo Natale davvero speciale.


TENDENZE DI CASA

PREPARIAMO LA CA Vi starete chiedendo: Come mai così presto per il Natale? E’ vero con ques’aria gradevole si pensa più a voler uscire all’aria aperta che restare nel calduccio di casa. Ma siamo comunque ad ottobre e il mese di dicembre si avvicina sempre di pù e i negozi di oggettistica sono già pronti a proporvi svariate idee di design riguardanti il Natale. Ed eccoci qui anche noi pronti a darvi qualche piccola idea. Iniziamo dall’oggettistica. Girando per negozi potete trovare tantissime idee per addobbare la vostra casa in base al vostro stile, che possono essere i classici Babbo Natale con renne a seguito, i piccoli presepi per chi non ha molto spazio in casa, candele di ogni tipo e colore o splendide lanterne con candele per rendere l’ambiente più gradevole e accogliente.

17


ASA PER IL NATALE E per chi non ha abbastanza spazio per un bell’albero di Natale luminoso e colorato, eccovi una nuova forma di decorazione natalizia, un autoadesivo che puoi attaccare ovunque in casa tua, magari vicino ad una fonte di luce che lo illumini tutto il tempo.

Per chi invece ha la possibilità di inserire un albero in casa può scegliere anche le alternative ecologiche, come allberi di Natale realizzati con legno recuperato

E per chi ha un bel camino in casa, non possono mancare le classiche calze da rimpire il giorno dell’epifania con delizie e ragalini.

E per ultimo ma non meno importante, abballiamo la nostra tavola per la cena o il pranzo di Natale. Qui è la vostra fantasia ad avere la meglio. Potete realizzare segnaposti fatti con le vostre mani commestibili e non, oppure semplicemente giocare sui colori. Ad esempio utilizzare i classici rosso e bianco, oppure utilizzare altri colori caldi come l’oro o il bronzo, curando ogni piccolo dettaglio, dalla posata al tovagliolo e il centrotavola. Buone Feste e che la fantasia con voi!

18


L’ANGOLO DEI LETTORI VENDO-FITTO

AUTO-MOTO 1.Vendo yhamaha fz6 in perfette condizioni pari al nuovo appena tagliandata (cambio olio filtro olio e filtro aria). La moto non è mai caduta o scivolata. Il prezzo è di 3500 poco trattabili. contattatemi x qualsiasi info. Tel 347.7168113 2. Vendo peugeot 206 1.4 hdi del 2005 con km 145000. Appena tagliandata. Vetri appena oscurati, fari dayline anteriori, fari a led posteriori, scarico diretto con codino simoni racing, cedo anche il sub della jbl ( 30 da 1000 watt ) cn stereo clarion. Prezzo non trattabile. Tel. 329.3679358 3. Vendo jaguar 2000 td in ottime condizioni la più accessoriata volante multifunzione,navigatore tac,telefono con vivavoce, clima,iterni in pelle,sedili riscaldabili ed elett, specchietti fotocromati,sensore pioggia,antifurto , cerchi in lega ecc ecc tutta tagliandata e tenuta sempre in garage. Tel. 338.3347739 4. Vendo nissan king cab in buone condizioni. Tel. 320.6822994

LAVORO CERCO 1. Persona seria affidabile e accreditata cerca lavoro come segretaria o per servizi di mattina (farmacia, poste...). Disponibile anche saltuariamente per dopo scuola o baby-sitter. NO numeri anonimi e perditempo. Tel. 339-5725772 2. Ragazza seria e onesta cerca lavoro come ASSISTENTE per ANZIANI e/o DISABILI. No Perdi tempo Per info: MilenaTel. 349.6201589 3. Ragazza con Attestato di O.S.S. , cerca lavoro presso Casa di Riposo e/o Cliniche Private. Disponibilità Immediata. Per info: Milena Tel. 334/9247082

19

1. Vendesi a Marconia luminoso appartamento di 100 mq, più lavatoio con terrazzo, garage e 2 posti macchina all’aperto. L’appartamento è dotato di isolamento termico a cappotto, doppi infissi, videocitofono. E’ composto da cucina più cucinino, ampio salone, tre camere da letto, un bagno ed un ripostiglio. Tutte le utenze sono indipendenti. Prezzo ottimo trattabile, astenersi perditempo, contattarmi nelle ore serali. Tel. 333.4080688 2. Altamura – Largo Nitti Fittasi Locale a Piano terra di mq 50 per uso commerciale/ ufficio con 2 ampie vetrine, termo-autonomo e luminosissimo. Per informazioni: Vincenzo Tel 0803252843 Ufficio 080.8710724 3. Vendo ppartamento di 126mq lordi suddivisi su tre livelli in pieno centro in montalbano jonico. L’ appartamento e da ristrutturare costruzione in tufo con spessore pareti 50cm quindi isolati bene termicamente e acusticamente in piu insieme alla casa regalo anche 20 agri di terreno situato a circa 15 minuti dall’appartamento vendo per immediato realizzo prezzo non trattabile. Tel. 333.4091426 4. Vendo casa completamente ristrutturata a Tricarico, ogni impianto è nuovo rivestimenti e infissi nuovi . c’è inoltre un’accogliente tavernetta rustica. la casa comprende 4 balconi più finestre che permettono di ammirare panorami da ogni lato inclusa un’antica torre medievale che vi proietta indietro nel tempo...un caminetto delizioso riempie la cucina già arredata nuova. ci sono termosifoni in ogni ambiente. la classe energetica certificata enel. Tel. 0835.723623 5. A MOntalbano Jonico, nelle vicinanze dell’arco di S.pietro, si vende un imponente appartamento di ca 300mq da ristrutturare(55% di sgravi fiscali su ristrutturazione) con tetti a volta (6 metri di altezza) con 2 splendide verande con vista sul mare e sulla val d’agri\Calanchi, ingresso indipendente. Tel.339.4903823

6. Vendo o fitto mini appartamento sito nella frazione Marconia di Pisticci a 10 km dalle spiagge di Marina di Pisticci l’immobile è abbastanza comodo dotato di impianto a gas e condizionatore il prezzo è trattabile per info chiedere di Massimo. Tel. 335.7636802 7. Villetta unifamiliare su più livelli composta da 3 stanze da letto,2 bagni,cucina soggiorno per un totale di 100 mq e 2 tavernette di cui una con un altro bagno, di 50 mq ciascuna.Ci sono anche 2 giardini e 3 posti auto di cui uno recintato.Casa climatizzata, da vedere!!! Tel. 329.9867354

8. Vendesi locale seminterrato molto bello, in Vico Nazionale (alle spalle del Bar Nazionale, zona centro) con ingresso dal portone completamente ristrutturato con impianti a norma di legge di mq. 55 circa e composto da due ambienti, bagno, porta blindata, predisposione angolo cottura, 2 finestre controllabili elettricamente. Il locale può essere acquistato per qualunque uso. PREZZO TRATTABILE . NO AGENZIA. Per info 338.2962003 9. Cedo bilocale da 35 mq + servizi igienici, in eccellenti condizioni, sito in Via Galluppi a Pisticci (MT). Per informazioni chiamare lo 0835581275 in ore pasti. Vuoi vendere la tua auto, la tua moto o qualsiasi altra cosa che non ti serve più? Utilizza Vox in Magazine per far conoscere il tuo prodotto ai cittadini di Matera e dintorni. Per il tuo annuncio manda una mail a info@manlevagroup.com o invia un fax al numero 080.2376350. Oppure spedisci il testo in busta chiusa in Via San Pardo, 80 - Matera. Ricrodati di inserire sempre la dicitura “Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi del D. lgs. 196/03”


20


21


OROSCOPO Fonte:http://oroscopo.leonardo.it/oroscopo-anno-2012

UNO SGUARDO AL 2014

m

La prima parte dell’anno ti vedrà alle prese con parecchi blocchi da superare. Ma dal 16 luglio in poi ci sarà la svolta che andrà nella direzione giusta. La fortuna si presenterà sotto forma di amore, creatività, denaro, figli, divertimento. La sfera sentimentale ritornerà a brillare di una luce radiosa, piena d’amore e di magnifici sogni da realizzare.

n

Inizierai il 2014 ricevendo amore, consensi e conferme e non ci saranno tensioni. La tua vita riconquisterà un senso, una pienezza. Agosto, ottobre e dicembre saranno mesi meno fortunati e più impegnativi. Molti Toro si troveranno alle prese con problemi legati alla sfera sentimentale, alla casa e alla famiglia. Non ti lascerai sopraffare dalla pressione dei transiti planetari e tornerai a contare solo su te stesso.

o

Se saprai allontanare i dubbi e le nebbie di Nettuno, le stelle dell’amore ti regaleranno grandi emozioni. Un anno super sexy, in cui nessuno riuscirà a fermarti. Ti fiderai del tuo istinto e della tua innata socievolezza, e vivrai momenti indimenticabili. Ricorda però di non tralasciare tutti gli altri impegni. Una piccola rinuncia ogni tanto potrà solo renderti più forte.

p

Prenderai tutto ciò che vorrai, specie se arriverà da lontano e rispecchierà i tuoi ideali più profondi. Saprai finalmente guardare avanti, senza esitazioni, senza paure, senza temere nemmeno i dispetti delle stelle, che non saranno pochi, come quelli di Venere e Marte che vorranno ostacolare i tuoi progetti d’amore. Maturità del cuore ed evoluzione interiore saranno le tue carte vincenti.

q

La prima parte del 2014 sarà caratterizzata da un benefico passaggio di Marte che porterà nuove amicizie e contatti. Dal 16 luglio. Fortuna e abbondanza ti accompagneranno per lunghi mesi, sarai propenso a nuove forme di apertura e ottimismo. Lo scorrere quotidiano sarà più leggero, la mente euforica, l’amore più bello.

r

Le stelle del 2014 continueranno a favorirti. Le circostanze fortunate non ti mancheranno e sarai quasi sempre nelle condizioni ideali per sfruttare le occasioni. Successi brillanti e bruschi rovesci, che non ti coglieranno di sorpresa. Nella sfera affettiva ti dimostrerai più audace del solito, disposto a concederti dei veri e propri fuori programma o più semplicemente a sperimentare qualcosa d’ insolito con il partner di sempre.

s

t

Il lunghissimo transito di Marte nel segno lascerà prevedere una prima parte del 2014 molto agitata. Bisognerà chiudere i conti con il passato, sentimentale o professionale, abbassare il capo e lavorare sodo, Il tuo arcobaleno sarà disegnatodal 16 luglio, che ti porterà in dono la forza e la capacità di reazione, grinta e riconquista, insieme alla sicurezza e a un maggiore rilassamento. Fino a luglio potrai continuare con entusiasmo il percorso iniziato nel 2013. Giove brillerà all’orizzonte regalandoti viaggi, conoscenze, piaceri e occasioni che saprai cogliere con saggezza e maturità. Dalla metà di luglio in poi, la nuova posizione di Giove potrebbe ridimensionare le tue fortune, ma non certo diminuire il tuo prestigio sociale e professionale. Carriera e notorietà.

u

Fino a luglio Marte ti farà passare parecchie nottate di fuoco con la persona che ami. Mentre le giornate le trascorrerai con maggior impegno verso la conquista di un equilibrio personale.E da luglio in poi il mondo diverrà la tua cornice ideale. Anche l’amore arriverà da lontano, durante un viaggio, una trasferta di lavoro o uno stage all’estero.

v

Non aspettarti un inizio esaltante. Sarà forte il desiderio di rivoluzionare certi rapporti d’amore, certe collaborazioni d’affari. Ma poi, grazie alla tua intelligenza e alla splendida ragionevolezza donate da Saturno, comprenderai che il tuo animo potrà essere sostenuto dalla tua robustezza, dall’aiuto di amici e di persone che ti stimano. Da agosto in poi la forza del tuo autorevole carattere acquisterà elasticità oltre che autonomia. Grande rinascita finale.

w

Nei primi sette mesi dell’anno viaggi, studi, novità e affari andranno quasi sempre a gonfie vele. Sorprese intriganti anche per i sentimenti. Da agosto in poi avrai poca voglia di comunicare. Il solito mondo ti andrà stretto, ma Saturno continuerà a frenare i tuoi progetti di novità,. Dicembre sarà un mese di grandi risorse e sbocchi straordinari.

x

Il segno più amato dalle stelle del 2014. Successi straordinari in amore fino a luglio, ma anche oltre. Progetti importanti come il concepimento di un figlio, l’acquisto di una casa, una seconda luna di miele o una prima. Se poi sarai single non potrai sfuggire alle frecce di Cupido. Affermazioni più durature nel lavoro.Uno stato di benessere generale che permetterà di rifarti degli anni infelici.

22



Ottobre2013