Page 1

LISTINI&CONSUMI ELETTRICHE IBRIDE GPL METANO LOW EMISSION 50022

9 7720 36 6560 01

BIMESTRALE N. 22 LUGLIO/AGOSTO 2015

BIMESTRALE - ANNO III - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, Aut. C/RM/02/2012

solo 1€ !

Kia Soul Eco-Electric

#KiaSoulEv #zeroemissioni hybrid

Mercedes S300 BlueTEC Scossa elettrica

electric

Kia Soul Eco-Electric La familiare del futuro

smart city

Inchiesta Il bollo per le ecocar

low emission Peugeot 108 1.2 PureTech Citycar da viaggio

bifuel

VW Golf Variant TGI Una tedesca contro l’euro


scegliere vuol dire

dare forma al nostro io. È mettere ordine nel caos dei desideri; scegliere è

sottrarsi ai condizionamenti, è sovvertire le abitudini. Scegliere male talvolta, è anche il rischio di cadere. Scegliere è realizzare noi stessi, è non smettere mai di cercare il significato dell’esistenza;

scegliere insomma, è vivere.

LA SCELTA PER FARE LA DIFFERENZA. SEMPRE Anti-Friction Coatings, Fuel Treatments, and more www.sintoflon.com

www.facebook.com/sintoflon


SOMMARIO 06 Electric News....16

N.22 LUGLIO/AGOSTO 2015

46

Test.....................

Test.....................

DAL MONDO DELL’AUTO

Hybrid News .....

KIA SOUL ECO-ELECTRIC

DAL MONDO DELL’AUTO

18

Test.....................

PEUGEOT 108 1.2 PURETECH 82 CV ALLURE

Low Emission News................... DAL MONDO DELL’AUTO

MERCEDES S300 BLUETEC HYBRID

26

52

54

Test..................... GOLF VARIANT TGI BLUEMOTION

62

Bifuel News ....... DAL MONDO DELL’AUTO

Smart City News................... DAL MONDO

32

Best practices............

36

• A PONZA IN TAXI ELETTRICO • IL CONVEGNO ANCI SULLA MOBILITÀ SOSTENIBILE • MOBY DIXIT A PALERMO • REGIONE CHE VAI BOLLO AUTO CHE TROVI • APOTECA NATURA SCEGLIE NV200 VAN E LA LEAF

Muoversi in città ...............

43

• CON L’APP A PARIGI ANCHE IN SCOOTER ELETTRICO • LE AUTO SARANNO SEMPRE PIÙ «CASE»

64

A conti fatti ....... QUANTO COSTA UN’AUTOMOBILE?

Listino &Consumi.........

66

Domande &Risposte..........

82

IL PARERE DI ALESSANDRO SKERL


EDITORIALE Liberate le colonnine elettriche • di Roberto Maldacea, direzione editoriale

In Australia l’auto elettrica solare studia il meteo per ricaricare. In Italia la colonnina è occupata abusivamente e neanche il vigile ti salva. Le auto elettriche del futuro potrebbero non dipendere più dall’energia accumulata e trasportata a bordo, ma addirittura essere mezzi autosufficienti, producendo più elettricità di quanta ne serve per un viaggio. Un gruppo di studenti universitari dei Paesi Bassi ha infatti realizzato un prototipo di vettura a 4 posti dotata di impianto solare di quasi 6 metri quadri. La useranno per partecipare ad ottobre in Australia al World Solar Challenge, dove li aspettano oltre 3.000 km e agguerriti prototipi da battere, tutti esclusivamente ad energia solare. La novità di Stella Lux, questo il nome del prototipo, sta nel fatto che la tecnologia solare e quella dell’accumulo si sono talmente evolute negli ultimi tempi da riuscire a far avanzare l’energia a bordo nonostante i km percorsi. Tutto è automatizzato per sfruttare il sole disponibile, il navigatore ottimizza la strada da fare per raggiungere la meta perfino in base alle previsioni meteo. Anche in Italia facciamo sempre

più ricorso alle tecnologie, ma con altre finalità purtroppo. Nasce in questi giorni su Facebook il gruppo #COLONNINELIBERE per permettere a tutti di immortalare e denunciare l’uso abusivo degli spazi di parcheggio difronte alle colonnine di ricarica elettrica. I virtuosi che già sono passati all’auto 100% elettrica sanno bene quante auto tradizionali alimentate a combustibili, scooter, ma anche auto e quadricicli elettrici non in ricarica vengono lasciati intere giornate ad occupare i pochi spazi utili alla ricarica delle nostre città. E’ una vera battaglia per cambiare la mentalità italiana, lo stile furbo di chi non trova parcheggio e lascia il suo diesel nello spazio libero della colonnina di ricarica, giustificandosi che tanto le auto elettriche sono ancora poche! A mio giudizio è ancora più grave il fatto che le autorità comunali e l’ente nazionale, che è proprietario della maggior parte delle colonnine in Italia, si rimpallino da sempre la responsabilità e il controllo degli spazi di ricarica. Chi ha montato le colonnine dice che è un problema di chi gestisce i parcheggi. E i vigili che dovrebbero far valere la legge ti rispondono che le strisce a terra non sono del colore giusto e che manca l’apposito cartello che gestisce lo stallo di parcheggio per le auto elettriche. Per non parlare dell’altra categoria dei furbi che possiedono l’auto elettrica e che pensano di avere acquisito il diritto di parcheggiare gratis in centro sotto l’ufficio, lasciando in carica il veicolo anche quando la ricarica è finita. Tutti parlano di APP e tecnologie digitali che gestiscono l’erogazione dell’energia, ti dicono dove sono le colonnine, ti permettono anche di prenotarle. Ma possibile che nessuno venga in mente di aggiungere la funzione automatica ai vigili che segnala la ricarica terminata, avvertendo con un SMS anche il distratto virtuoso automobilista elettrico? Dalle nostre città al

World Solar Challenge in Australia mi sa che la strada è ancora lunga!

N.22 LUGLIO/AGOSTO

Redazione Ecocar Via della Bufalotta, 378 00139 Roma Tel. 06 91516600 www.ecocaronline.it redazione@ecocaronline.it

Direzione Editoriale Roberto Maldacea Prove e prodotto Roberto Argenti, Marco Paternostro, Maurizio Spinali, Paolo Turco, Alessandro Vai

Pubblicità Eurosport Editoriale s.r.l. Tel. +39 06 45231500 r.a. adv@eurosporteditoriale.com

Diffusione SO.DI.P. S.p.A. Cinisello Balsamo (MI) Tel. 02/660301 - www.sodip.it

Coordinamento redazione Roberta Avino

Advertising manager Rossella Nicoletti

Art Director Stefania Esuperanzi

Produzione Bruno Perino, Luigi Sodano, Roberta Avino

Testata registrata al Tribunale Civile di Roma n. 138/2009 del 10/04/2009 Direttore Responsabile Giovanni Mancini

Fotografi Igor Gentili, Matteo Marioli, Gianni Motta

Editing Promedia Service Stampa Tiber - Brescia Editore Euromedia Group s.r.l.

Hanno collaborato Claudio Annicello, Riccardo Cacace, Roberta Mancini, Riccardo Panzironi, Marco Paternostro, Stefano Pepe, Domenico Sofia, Maurizio Spinali

Amministrazione Paola Nicoletti Tel. +39 06 45231500 amministrazione@eurosporteditoriale.com


ELECTRIC TEST

Kia Soul Eco-Electric COSTA da € 36.000 AUTONOMIA 210 km A CHI PIACE

Zero emissioni e zero pensieri: unisce lunga autonomia, spazio in abbondanza e ottima manovrabilità per essere a proprio agio quasi ovunque.

LA FAMILIARE

DEL FUTURO (6)


Unisce un abitacolo con spazio per quattro passeggeri adulti a manovrabilità e ingombri compatibili con il traffico serrato di tutti i giorni • provata da Stefano Pepe • foto di Igor Gentili

L

a nascita della Kia Soul provata tra queste pagine ci porta al New York Auto Show 2013, dove la seconda serie si è subito distinta per nuove linee squadrate, imponenti e più accattivanti rispetto al precedente modello, mantenendo invariate dimensioni, ingombri e impostazione. Nel DNA è sempre lei: poco più di quattro metri e dieci di lunghezza, poco meno di un metro e ottanta

di larghezza, spazio in abbondanza per tutti, grazie al passo maggiore di due metri e mezzo. Esteticamente la seduta rialzata, i passaruota abbondanti e la linea di cintura alta ne richiamano una vocazione da SUV compatto, garantendo un’impronta a terra pressoché identica alla Cee’d. Questa nuova Soul manifesta, in ogni aspetto, la sua anima da crossover: è in grado di unire la praticità di un abitacolo per cin(7)


ELECTRIC TEST Kia Soul Eco-Electric

que persone adulte a ingombri e manovrabilità compatibili con il traffico, anche serrato, di tutti i giorni. Una dote di cui questa versione elettrica ne gode particolarmente i benefici. La Soul Eco-Electric completa un quadro in cui si è totalmente liberi di scegliere tra benzina, gasolio, gas o elettrico, sfruttando una trasversalità che la mette a suo agio un po’ ovunque. Stilisticamente Kia ha scelto per questa ver(8)

sione elettrica il rovescio della medaglia: sacrificare la penetrazione aerodinamica, d’altronde le velocità medie in città sono quelle che sono, lasciando viva l’identità con le altre versioni, da subito in grado di mettere tutti d’accordo. Su questa EcoElectric è sparita l’abbondante presa d’aria anteriore, ora soltanto accennata, per lasciare il posto a fascioni paraurti dalle linee omogenee, ma comunque imponenti,

come ci si aspetterebbe da un SUV compatto di questo tipo. Questa filosofia riguarda anche gli abbinamenti cromatici: su questa che abbiamo provato l’azzurro del tetto è ripreso da alcuni dettagli, mentre le ruote, di colore bianco e con razze molto generose, lasciano soltanto intravedere gli organi meccanici che compongono il mozzo. Il risultato è un look meno eccentrico di alcune concorrenti a zero


210km DI AUTONOMIA

emissioni, pur garantendo sufficienti elementi per distinguerla di fronte all’occhio più attento, dall’assenza del classico “bocchettone carburante” alle specifiche luci a led posteriori. Tecnicamente la Soul Eco-Electric ha dotazioni da prima della classe: il pianale è stato ulteriormente irrigidito per ospitare il generoso comparto batterie da 27kWh, sviluppato in partnership con il gigante coreano SK Innovation, nel quale sono ospitate pregiate celle in polimeri di litio: questa tecnologia garantisce elevata densità energetica, quindi risparmio di peso, unita a malleabilità sufficiente per ridurre al minimo gli sprechi di spazio. Il risultato è eccellente: a parte l’assenza della (inutile, in città) ruota di scorta, abitabilità e capacità di carico sono pressoché identiche alle altre versioni della Soul. Grazie all’evoluto sistema per la gestione temperature del pacco batterie, collegato anche al sistema di climatizza(9)


ELECTRIC TEST Kia Soul Eco-Electric

25min

PER UN PIENO A 100 kW

zione, la Soul Eco-Electric ha una marcia in più: da un lato l’autonomia dichiarata è superiore ai 200km, anche quando fa molto caldo o molto freddo, dall’altro è possibile collegarla anche alle innovative colonnine CHAdeMO, il sistema che grazie ai 480 volt in corrente continua e la modalità 100kW può garantire fino all’80% della ricarica in circa 25 minuti. Peccato che in Italia le postazioni di questo tipo si (10)

contino ancora sulle dita di una mano! Comunque sia i tempi con le colonnine a 22kW di tipo 2 sono più che soddisfacenti, in una mattinata si riesce a fare tranquillamente il pieno. Il gruppo propulsore è altrettanto generoso: gli 81.4 kW di potenza massima, in grado di spingerla rapidamente fino ai 140 Km/h autolimitati, sono accompagnati dall’eccezionale coppia di 285N m, valore che dona a questa


DICONODI LEI EMILIANO BARMAN

Pratica e comoda Per girare in città va benissimo, dobbiamo diminuire il rumore e l’inquinamento pensando soprattutto ai nostri figli. Lo spazio è tanto e torna sempre utile, però è un po’ larga e si deve fare attenzione. Promossi i sensori di parcheggio e la telecamera!

DAL versione elettrica una sorprendente agilità nello stacco da fermo e nella ripresa. La cerimonia di ricarica, qualcosa che i possessori di auto elettriche devono compiere quotidianamente, è semplice, ma dovrebbe essere migliorata: una volta azionata l’apertura del piccolo vano ricavato nella mascherina frontale, è necessario raggiungere il bagagliaio e prendere il cavo (presa di tipo 2) sotto al pianale di carico. Successivamente si deve interagire con la colonnina di ricarica, lato destro, dove oc-

WEB

Carlo Padin “L’ho vista negli Stati Uniti, hanno anche un’applicazione che controlla la ricarica e il climatizzatore. Se arriva anche da noi diventa interessante”.

@calgarykiaguy Eduardo Tanas: “La mia soluzione ai prezzi troppo alti della benzina è questa! #KiaSoulEV”.

The Soul must go on


ELECTRIC TEST Kia Soul Eco-Electric

C’è spazio per quattro LA BATTERIA, MONTATA SOTTO AL PIANALE, NON PORTA VIA SPAZIO AGLI OCCUPANTI (12)

corre accostare la tessera e inserire il cavo, per poi concludere raggiungendo il frontale e collegarne l’altro capo. In pratica è un giro completo intorno alla vettura!

Impressioni di guida Girata la chiave, la sensazione è quella che i possessori di auto elettriche e ibride condividono con un certo orgoglio: nessun rumore e nessuna vibrazione danno inizio all’esperienza, lasciando all’avveniristico


quadro strumenti il compito di farci sapere che siamo pronti a partire. Basta selezionare la marcia avanti o la retromarcia per imprimere alla vettura, come se fosse un automatico con convertitore di coppia, un lento movimento nella direzione desiderata. In manovra è tutto molto semplice: specchi retrovisori, seduta rialzata, telecamera posteriore e sensori di parcheggio (entrambi di serie) uniti a un lunotto di grandi dimensioni garantiscono una visi-

bilità ottima a 360 gradi, a beneficio della massima sicurezza anche nel traffico più serrato e le immissioni più difficili. In movimento a bassa velocità si apprezza la leggerezza dello sterzo, garantita da un sistema elettronico regolabile su tre modalità, e un assetto che rimane morbido anche su avvallamenti o dossi particolarmente pronunciati. Anche sullo sconnesso più irregolare il comfort rimane di ottimo livello, sebbene qualche rumore in più

raggiunge l’abitacolo. Come potrebbe essere altrimenti, visto il silenzio assoluto? Inseriti nel dedalo ultracittadino, la scelta di portare a 180 centimetri la larghezza totale (a beneficio della spaziosità) si paga nei passaggi più stretti del centro storico, un terreno di caccia ideale per ibride ed elettriche che normalmente non pagano dazio di fronte ai varchi automatizzati. Anche in questo caso i sensori di parcheggio, l’ottima visibilità e i retrovisori ri(13)


ELECTRIC TEST Kia Soul Eco-Electric

Analisi del Total Cost of Ownership Per questa comparativa abbiamo paragonato la Kia Soul Eco-Electric 2015, listino €36.000 su strada, in allestimento unico in quanto non sono previsti optional, con un’ipotetica vettura di pari dimensioni, su strada con €24.000, motorizzazione GPL da 100 kW e consumi equivalenti a 10 litri per 100 km su ciclo combinato. L’ipotesi prevede per la Soul Eco-Electric uno sconto del 50% sul premio assicurativo, l’esenzione di bollo e costi di manutenzione pari al 25% dell’alternativa tradizionale (che si stima abbia costi per €2.500 per 100.000 km).

Al netto del costo d’acquisto, su un totale programmato di 10.000 km/anno, il costo per km della Soul è €0,15 mentre l’alternativa GPL si attesta sui €0,25. Il costo totale, al termine di cinque anni, è €45.000 per la Soul e €39.000 per il SUV a GPL. In questa differenza è incluso il costo dell’abbonamento Enel Drive (con tessera e stazione di ricarica casalinga) ma non i benefici riguardanti il costo zero per le strisce blu e l’accesso ai varchi del centro storico, voci che da sole possono colmare buona parte di questo gap. Su percorrenze più elevate, 20.000 km/anno

per €60.000 totali, la differenza sul totale si assottiglia ulteriormente, chiudendo il gap a €6.000 allo scadere del triennio. Se in questo calcolo includiamo una svalutazione del 50% sul mercato dell’usato per entrambi i modelli, il maggior valore residuo della Soul elettrica è sufficiente a coprire la differenza e portarla pressoché in pareggio rispetto alla controparte GPL. Il sorpasso avviene al quarto anno.

SICUREZZA Adulti

Kia Soul Eco-Electric

Compact SUV GPL 100kW

36.000 15 kWh/100 km 0.15 0.08 18.000

24.000 10 l/100 km 0.25 0.18 12.000

84% Chiavi in mano € consumi costo/km (10.000/anno)* €/km costo/km (20.000/anno)* €/km Valore residuo (3 anni) €

* esclusa svalutazione e tasso d’interesse sul finanziamento del veicolo

(14)

Bambini 82% Pedoni 59%

www.euroncap.com

La vettura ha ricevuto il massimo punteggio nella protezione dei bambini, mentre paga un ridotto punteggio nella protezione del pedone. Oltre ai sei airbag, è utile il limitatore di velocità automatico, specialmente su una vettura così silenziosa.


0.08 €/km

DI COSTI D’ESERCIZIO

piegabili elettricamente la tolgono d’impaccio in un attimo, dotazione che torna utile anche nei sotterranei di centri commerciali e supermercati, luoghi per cui questa Kia Soul sembra essere nata. Una nota di colore viene infine delle quasi impercettibili ma molto efficaci melodie che la vettura produce a bassissima velocità, necessarie per manifestarsi ai pedoni più distratti. Quando le velocità salgono e il traffico viaggia sui 130 km/h tornano utili il cruise control insieme a un po’ di pazienza: il tachimetro esaurisce la sua “zona verde” superati i 110, con consumi che salgono sensibilmente a causa di un’aerodinamica che, come la classica metafora della coperta corta, espone il fianco nonostante le ottimizzazioni di questo modello. Molto meglio salvare l’autonomia e ripiegare su superstrade, strade statali o provinciali: il baricentro abbassato dalla

massa delle batterie, un assetto morbido ma preciso e lo sterzo insospettabilmente diretto la vedono a proprio agio anche tra curve strette e tornanti, dove la generosa dote di coppia (con un uso strategico del pulsante di “kick down” sotto al pedale dell’acceleratore) permette di sfilarsi con fulmineo silenzio da ogni tipo di situazione.

Considerazioni finali Di questa Kia Soul colpisce anche la frenata: la modulabilità del pedale e il potere di arresto extra del sistema di recupero energia lasciano ampio margine in ogni situazione, a beneficio della sicurezza di tutti. Probabilmente la scelta di rendere elettrica una world car che strizza l’occhio al mercato europeo può non convincere i puristi dell’elettrico, quelli della fibra di carbonio e le ruote larghe

quattro dita, in quanto i consumi nello start-stop delle nostre metropoli sono comunque maggiori e l’attrito di aria e asfalto devono essere assolutamente ridotti al minimo. Ma già dopo poche ore l’anima della Kia Soul Eco-Electric si manifesta a chi siede al volante: guidare senza pensieri, nel traffico cittadino e subito fuori porta, contando sull’eccezionale autonomia, grazie a soluzioni d’avanguardia per il comparto batterie, e un corpo vettura che la pone a suo agio davvero ovunque. E se aggiungiamo che anche questo modello gode dei sette anni di garanzia, diventa facile immaginarla al centro della famiglia del futuro. Una famiglia attenta all’ambiente e alla mobilità sostenibile, ma anche alla praticità, alla qualità dei servizi e al valore economico che un investimento di questo tipo deve restituire. (15)


ELECTRIC NEWS RENAULT ZOE R240 Audi R8 e-tron La supercar con la scossa

L’électricité en direct

Anche Audi vota (solo una versione) della sua supercar R8 ad una spinta puramente elettrica, facendole guadagnare il badge etron e due motori elettrici per un totale di 462 cv e 920 Nm di coppia. La punta di diamante di Ingolstadt in questa declinazione viene alimentata da un pacco batterie da 92 kWh nel tunnel centrale dell’abitacolo per un’autonomia di 450 km e ricarica completa in meno di due ore.

Tesla Model X Crossover a batterie

R

enault Zoe R240, nonostante abbia un motore elettrico più efficiente e che impiega meno tempo per ricaricarsi, esteticamente è pressoché identica alla progenitrice: esternamente è indistinguibile mentre soltanto un occhio molto attento può riconoscere interni leggermente diversi con colori più scuri ed eleganti. La novità come detto è sotto al cofano, in quanto monta il nuovissimo, e francesissimo, motore elettrico R240 grazie al quale beneficia in rumorosità e autonomia, tutto merito dell'inverter migliorato rispetto al

modello precedente al punto da rendere pressoché inudibile l'autovettura a basse velocità con l'avvisatore sonoro disattivato, mentre un piede attento spingerebbe l’autonomia fino a 160-180km. Il motore è poi compatibile con numerosi standard che vanno dai 2 o 6 kW casalinghi alle colonnine da 22 o 43 kW. Rispetto alle Zoe Q210 già oggi sulle nostre strade è stata rimossa la modalità di ricarica rapida a 43 kW, sistema utile a flotte e auto aziendali in quanto permette di ricaricare l'80% delle batterie in 30 minuti.

Il produttore americano Tesla sta seriamente pensando al lancio di un crossover completamente elettrico, come da imprinting originale della casa fin dalla sua fondazione. Nome in codice Tesla Model X e sarà basato sulla piattaforma dell’attuale berlina Tesla Model S. Fa ampiamente parte del piano industriale del brand capitanato da Elon Musk e dovrebbe arrivare nel 2016. Susciterà interesse? Vedremo

MORGAN EV3

Una tre-ruote elettrica L

a Morgan EV3 con motore puramente elettrico è stata lanciata in occasione del Festival of Speed di Goodwood 2015, evento dedicato al mondo automobilistico in versione pura senza fronzoli, e unisce il fascino retrò, che da sempre l’ha contraddistinta, con la tecnologia all’avanguardia del motore elettrico. La struttura di base non cambia rispetto a quella “tradizionale” con motore bicilin-

(16)

drico, quindi restano le tre ruote (due anteriori ed una posteriore), ma la spinta “a scossa” parte tutta dall’asse posteriore con una potenza di 101 cavalli, capaci di far scattare la EV3 da 0 a 100 km/h in circa 6 secondi, come la versione termica. La batteria dovrebbe garantire un’autonomia di circa 240 km e necessita di più o meno quattro ore per la ricarica completa. Prezzo: €42.000 netti.


test

Peugeot 108 1.2 PureTech Allure

Citycar da viaggio


LOW EMISSION TEST

Peugeot 108 1.2 PureTech 82 CV Allure

CITYCAR

DA VIAGGIO Nata da un progetto comune, la 108 esce dal coro per il suo look. Sotto il cofano c'è un tre cilindri in grado di bere poco e spingere tanto • provata da Lorenzo Catini • foto di Igor Gentili

L

a logica del downsizing non è più una novità! La 108 1.200 cc ha 3 cilindri e dei consumi davvero rassicuranti, ma senza penalizzare le prestazioni. Gli 82 cv dimostrano che l'auto non è "addormentata", e dal nostro test sono emerse caratteristiche inaspettate, ma prima di scendere nel dettaglio, facciamo un passo indietro. Siamo giunti alla se-

(18)

conda generazione delle tre piccole: due francesi e una giapponese. Non è una barzelletta, ma la joint-venture che vede protagoniste Peugeot e Citroen del gruppo PSA e Toyota. Molti elementi in comune, ma ognuna di queste citycar ha la sua inconfondibile anima. Scontato sottolineare che tra le motorizzazioni non figuri il Diesel, questo però non significa che


COSTA da â‚Ź 13.500 PERCORRE 23,2 km/l A CHI PIACE

A chi vive in un contesto urbano con le difficoltĂ legate al traffico e al parcheggio, ma anche a chi vuole fare la gita fuori porta in pieno comfort e sicurezza.

(19)


LOW EMISSION TEST

l'alimentazione a benzina ci abbia svuotato il portafoglio. Con la 108 è possibile portare a termine una complicata missione: prestazioni ok, consumi anche! La 108 ha parecchi aspetti da apprezzare, ma la concorrenza nel segmento non è di certo timorosa, anzi. Solo Fiat, Volkswagen e Renault già rappresentano uno step importante da superare, rispettivamente con 500, up! e Twingo. Per farsi largo tra i competitor, la Peugeot ha puntato molto sul concetto di personalizzazione che attrae perlopiù il cliente giovane. I temi per avere la "my Peugeot" sono sette, e il nostro si chiama Bar Code. Attraverso degli stickers è possibile arricchire sia gli interni sia gli esterni, e nel nostro caso ricordano un codice a barre colorato. Esterni che ci hanno convinto, e l'asso nella manica della 108 è il frontale che si potrebbe tranquillamente confondere tra auto, senza esagerare, premium. E sì, la voglia di categoria superiore, la 108 la esprime sopratutto all'esterno, ma anche dentro si difende. Come in passato, spicca la forma dei sedili anteriori dalla forma contenitiva e con il poggiatesta integrato e soprattutto nessuna rinuncia in termini di tecnologia. Sono presenti una serie di accessori hi-tech che ren(20)

Peugeot 108 1.2 PureTech 82 CV Allure

+4cm

IL PASSO È LO STESSO MA LA LUNGHEZZA È AUMENTATA RISPETTO ALLA 107


‘‘

bar code: uno dei numerosi temi per la “my Peugeot”

(21)


LOW EMISSION TEST

3 cilindri e 1.2 di cilindrata

UN MOTORE PICCOLO MA GRINTOSO

dono la guida molto piacevole. Sebbene le dimensioni contenute siano facilmente gestibili anche in situazioni "affollate", sulla 108 debutta la retrocamera che è sempre una gran comodità e sostituisce gli oramai obsoleti e assordanti sensori di parcheggio. Un altro elemento riuscito è il climatizzatore automatico che da una parte penalizza le prestazioni dell'auto quando è a pieno regime, ma in pochissimo tempo porta alla temperatura desiderata tutto l'abitacolo. Dulcis in fundo il grande schermo touchscreen da 7˝ che si con(22)

Peugeot 108 1.2 PureTech 82 CV Allure


DICONODI LEI OLIVIA CUCCHI CONSULENTE

È una vera cittadina? “Decisamente sì! L'ingombro esterno è minimo, ma dentro non manca mai lo spazio. Anche con il cambio manuale mi trovo a mio agio, si gestisce bene grazie ad una frizione proporzionata . L'unico neo direi che è lo sterzo, lo avrei preferito leggermente più morbido, per via delle manovre che in città sono costretta a fare”.

DAL

WEB

Mario Ceccarelli “Tra le tre della famigliola, la 108 è sempre stata la mia preferita! È una macchina moderna e con tutte le comodità, ma a me ricorda la 106 sportiva di quando ero più giovane ;)”.

@visje31 “Non mi convince il frontale, lo stesso della 308 ma schiacciato. Per il resto nulla da dire, è una piccola grande auto”.

Il poggiatesta integrato è un must delle piccole francesi centra prevalentemente sulla connettività: si collega il proprio Smartphone e si telefona con il noto bluetooth, ma più che altro si possono utilizzare le app dedicate tra cui quella per la navigazione. La guida sulle strade romane è una palestra a cielo aperto. Buche, solchi e brecciolino mettono alla prova le sospensioni dell'auto e anche l'isolamento dall'esterno. Al volante della 108 non ho potuto fare a meno di notare l'ottimo assorbimento da parte delle sospensioni per quanto riguarda le irregolarità del manto stradale. Anche l'inquinamento acustico è ridotto al minimo, a maggior ragione facendo un confronto con la 107 che per la tale rumorosità interna sembrava non avere i finestrini. Sulla sua erede i finestrini ci sono eccome, ma purtroppo non riesco ancora a digerire la soluzione a compasso per i cristalli posteriori. È un prezzo da pagare per rientrare

@BSarbora "Forse il prezzo non è bassissimo, ma ne vale la pena. Lo standard qualitativo è molto alto ed è apprezzabile".

Auto giovane per i giovani

in certe dimensioni e questo dettaglio rende l'esistenza dei passeggeri della seconda fila meno vivibile, ma non per questo mi sento di giudicare negativamente un'abitabilità complessiva soddisfacente. Com'è nella norma i privilegi sono perlopiù davanti, e il guidatore può usufruire del volante regolabile. Solo in altezza, ma l'aspetto fondamentale è che in qualsiasi posizione la visibilità degli strumenti rimane invariata, sebbene il contagiri digitale sia striminzito. Finalmente vedo tut-


LOW EMISSION TEST to! Non come le altre Peugeot dallo sterzo "mini" in cui, in qualsiasi combinazione tra sterzo e sedile, visionare per intero il tachimetro e il contagiri è un'impresa. Vedere gli strumenti fermi non è il massimo, ma la guida in città vuol dire prima, seconda e qualche volta terza, e difficilmente ho potuto "scatenare" la piccola francese. Di sera, però, con lo svanire del traffico, non

(24)

Peugeot 108 1.2 PureTech 82 CV Allure mi sono annoiato. Non è una motocicletta, ma 82 CV a fronte di 940 kg si combinano in buon rapporto. Ho trovato la 108 agile e scattante, e non c'è bisogno di fare la scalata del contagiri per ottenere determinate prestazioni. Fin da poco più di 2.000 giri/min si percepisce una spinta che in determinate situazioni urbane può far svincolare, e alla svelta!


+di 800 km L'AUTONOMIA MEDIA

IN SINTESI PEUGEOT 108 1.2 PURETECH 82 CV ALLURE

La 108 è diventata più "macchina" rispetto alla versione passata. Nonostante le dimensioni siano rimaste pressoché invariate, siamo ancora sotto i tre metri e mezzo di lunghezza, e ora l'atmosfera che si respira all'interno è più matura e anche alla guida si ha una sensazione di affidabilità che prima non si percepiva. Carburante benzina Prezzo € 13.500 Bollo € 154,8 CO2 99 g/km

CARATTERISTICHE Cilindrata 1.199 cc Num. cilindri 3 Potenza 82 CV Coppia 116 Nm a 2.750 giri Cambio Manuale a 5 rapporti Peso 940 kg Capacità serbatoio 35 l Dimensioni (metri) Lunghezza Larghezza Altezza Passo Diametro di sterzata

3,48 1,62 1,46 2,34 4,80

PRESTAZIONI E CONSUMI Velocità max 170 km/h Accelerazione da 0 a 100 km/h 11 s Autonomia media 812 km Ciclo Urbano Extra-urbano Misto

SICUREZZA Adulti 80% Bambini 80% Pedoni 62%

l/100 km 5,4 3,7 4,3

km/litro 18,5 27 23,2

www.euroncap.com

La francesina non arriva alle cinque stelle, ma considerando la categoria "supermini", con conseguenti prestazioni, si attesta su un buon risultato i cui punti di forza sono la protezione adulti e bambini.

(25)


LOW EMISSION NEWS KADJAR ENERGY TCE 130

KADJAR col SUV l’evasione da Renault

Primo contatto col nuovo SUV di Renault: KADJAR, esteticamente accattivante e nuovi motori euro 6

C

on Kadjar (si pronuncia Cagiàr), Renault entra ufficialmente nel segmento dei SUV-C inserendosi così nella spartizione di una fetta di mercato crescente dove a farla da padrone sono Nissan Qashqai, VW Tiguan, Mazda CX-5, Kia Sportage, Hyundai Tucson, Peugeot 3008. Da cosa deriva la parola Kadjar? Da nulla. E’ un termine coniato da Renault che vuole evocare “èvasion”, divertimento. È molto vicino al termine “caciara” [ca-cià-ra] che significa chiasso, confusione, gazzarra. Già ordinabile una edizione Limitata “Première Edition” con un lancio al pubblico previsto dopo metà settembre, il Kajar riprende il design “emozionale” di Capture e Clio. Tre i livelli delle motorizzazioni. A benzina c'è l'Energy TCe 130, 1.2 con 130 cavalli turbo mentre 2 sono alimentati a gasolio, il consolidato diesel Energy 1.5 dCi con 110 cavalli disponibile con trasmissione manuale a 6 rapporti e trasmissione automatica EDC

(26)

6 rapporti a 2 ruote motrici con il miglior livello in termini di emissioni e consumi sul segmento: solo 99g/Km CO2 – 3,8 l /100Km e il 1.6 Energy dCi con 130 cv. C'è anche in versione integrale 4×4 ma solo con il motore 1.6 dCi diesel. Motori sono tutti Euro 6 che utilizzano pistoni in acciaio! KADJAR all’esterno presenta una sagoma compatta e altezza contenuta, frontale robusto, silhouette fluida e muscolosa grazie ai parafanghi allargati neri, SKI anteriori e posteriori, barre da tetto in alluminio, firma luminosa a LED a forma di “C”. Due moduli Full LED “Pure Vision”, anabbaglianti e abbaglianti assicurano un fascio luminoso più intenso e preciso. Gli interni hanno finiture curate un quadro strumenti ergonomico, una leva del cambio curata sedili confortevoli dal carattere sportivo, tetto esteso in vetro fisso, schermo da 7 pollici con R-Link 2®.

C'è molta tecnologia rivolta anche alla sicurezza. Un sistema di frenata d’emergenza attiva (AEBS) avvisa il conducente per rischio di collisione con il veicolo che lo precede. Il Visio System (Allarme per superamento della linea di carreggiata). Il sensore Angolo Morto utile per manovre di sorpasso più sicure. E poi ancora “Easy Park Assist” che aiuta il conducente a trovare un spazio per il parcheggio. L’elettronica a bordo è veramente notevole. C’è perfino il riconoscimento della segnaletica stradale con


allerta superamento limite. KADJAR BENZINA 130 cv - Primo contatto con la versione 130 cavalli turbo benzina. Un percorso prevalentemente urbano ed extraurbano ci ha visto impegnati con il Kadjar motorizzato con l’Energy TCe 130 benzina, configu-

rato con cerchi da 19 pollici e spalla ribassata, 2 ruote motrici. Non c’è la leva del freno né la chiave per avvisare, entrambe sostituiti da due pulsanti. Colpisce subito l’elevato grado di silenziosità a bordo e la notevole precisione di guida. Buona la ripresa del turbo che spin-

ge bene dai bassi e per poi dare il meglio di sè salendo di giri. Sullo sconnesso si fanno però sentire le ruote da 19 pollici (ContiSportContact5 225/45 R19 W) che sono accattivanti a livello estetico, rendono la guida molto precisa ma penalizzano il comfort quando si viaggia su un fondo sconnesso. I consumi sono contenuti, colpisce l'elevata presenza di elettronica a bordo che soddisfa ogni esigenza dei viaggiatori. COLORI – I colori disponibili: una tinta opaca Bianco Ghiaccio; sei tinte metallizzate Marrone Caramello, Grigio Platino, Beige Duna, Nero Etoilé, Blu Cosmo, Grigio Titanium; due tinte metallizzate speciali: Rosso Passion e Bianco Nacré. Quattro i livelli di equipaggiamento di Renault Kadjar: LIFE, ZEN, INTENS e BOSE. Prezzi a partire da €20.250 per la versione LIFE Energy TCe 130 fino a €32.000. Sul sito NewsAuto.it il listino con configuratore completo di tutti gli accessori disponibili per Renault Kadjar.

(27)


LOW EMISSION NEWS DS5 4X4 HYBRID

L’ammiraglia del lusso francese

eleganza ai massimi livelli

L’

ammiraglia DS5, la prima a sostenere l’araldo del nuovo brand DS, subisce un restyling che ha interessato principalmente il frontale e motore: rinnovati sono i gruppi ottici e calandra, mentre la vista di fianco è rimasta molto

simile alla precedente, mentre in opzione c'è la versione Hybrid 4x4, con motore termico da 180 cavalli più propulsore

elettrico da 37 cavalli montato sull’assale posteriore. Nel complesso siamo di fronte a un “crossover puro”, dalle linee scolpite e affusolate che non richiamano alcuna tipologia specifica di vettura, con fascioni molto elaborati e scalfature che attraversano le fiancate, accentuando ulteriormente i generosi passaruota. Gli interni sono dominati da una plancia a metà tra un aereo da caccia e un’astronave, dove pulsanti e selettori circolari incorniciano un volante asimmetrico tipico delle vetture più sportive e si incastonano anche nel tetto, dotato di ampie finestrature, che ancora una volta sembra essere quello di un’aeronave fantascientifica. Tra i possibili allestimenti c’è la versione Hy-

VW GOLF 3 CILINDRI TSI

BlueMotion N

uovo motore in arrivo per la Volkswagen Golf, che per l’occasione guadagna anche l’appellativo BlueMo-

(28)

brid 4x4 con motore termico da 180 cavalli più propulsore elettrico da 37 montato sull’assale posteriore.

tion: è un “mille” frazionato a tre cilindri con potenza massima di 115 CV e coppia di 200 Nm. Quel che però interessa è il dato sui consumi che fa registrare 4.3 litri per percorrere 100 km, con emissioni di 99 grammi di CO2 per chilometro percorso. Un dato su tutti: pesa solamente 89kg!


SEAT IBIZA RESTYLING

Una Seat Ibiza sempre più connessa

Volkswagen Touran 2015 Auto per famiglia a basse emissioni Si rinnova la monovolume Volkswagen Touran, che in questa declinazione strizza sempre più l’occhio alle basse emissioni offrendo motorizzazioni come la 1.6 litri diesel da 110 cavalli, che registra un consumo di 4.1 l/100 km ed emissioni di 109 g/km di CO2. Disegnata sulla piattaforma MQB, risulta più lunga di 63mm e con più spazio a bordo, oltre che con un bagagliaio più grande. Arriverà a Settembre.

Diesel 1.6

110 CV parsimonioso L

a piccola Seat Ibiza si rifà il look per un aggiornamento di metà carriera, svelato in occasione del Salone di Barcellona. Tra le novità spicca senza ombra di dubbio l’aggiornamento delle motorizzazioni agli standard Euro 6, e si fa notare più di tutti il compatto propulsore diesel da 1.4 litri, che nonostante i 75 cavalli è capace di far registrare un consumo medio dichiarato nel misto di 3.4 litri per 100 km ed emissioni pari a 88 grammi di CO2 per chilometro percorso. Ad assecondare il propulsore ci pensa poi il Seat Drive Profile per settare al meglio la risposta di componenti come acceleratore ed assetto. Questo restyling non ha portato novità di spicco nel design esteriore, poiché la piccola Ibiza può sfoggiare solo gruppi ottici leg-

germente rivisti, ma all’interno la plancia ha subito delle modifiche così come il sistema di infotainment: tutto è gestito attraverso uno schermo da 6.9 pollici, dotato anche di connettività avanzata con funzioni come Mirror Link ed applicazioni dedicate come la Seat Drive App che consentono di interfacciare le applicazioni dello smartphone direttamente sullo schermo del sistema di infotainment. Anche i sistemi di sicurezza hanno subito un upgrade sostanzioso, implementando la frena-

ta multicollisione ed il rilevamento di stanchezza. Sarà disponibile nelle versioni a 3 e 5 porte e Sport Tourer, con in opzione il cambio manuale oppure il doppia frizione DSG.

BMW X1 cede alla trazione anteriore La nuova BMW X1 cambia sostanzialmente impostazione e passa alla trazione anteriore, andando un po’ in antitesi con la filosofia storica del brand, sfruttando un motore con consumi ed emissioni molto limitati: è la 118d da 150 cavalli, che promette consumi medi di 4.2 l/ 100 km ed emissioni di CO2 di 109 g/km. Migliorata l'abitabilità grazie ad altezza e larghezza aumentate, a confronto di una lunghezza complessiva diminuita.

Ormai tira, non spinge (29)


Best Practices •A Ponza in taxi elettrico •Moby Dixit sbarca a Palermo •Inchiesta Ecocar: il bollo auto Muoversi in città •L’App a Parigi anche con lo scooter elettrico •Apoteca Natura sceglie e-NV200 Van e la Leaf

a cura di Roberto Maldacea


SMART CITY NEWS COMUNI VIRTUOSI

Due bus elettrici da Grosseto all’Expo N

on capita tutti i giorni di leggere un titolo simile. A lanciare la notizia è il Sindaco di Grosseto, che è anche presidente della Provincia, un amministratore locale con le idee chiare sul tema della mobilità sostenibile. Grosseto manda infatti all’ EXPO, oltre alle iniziative culturali organizzate dai suoi Comuni, due bus 100% elettrici già in servizio nella città maremmana, come testimoni di intelligenza e volontà d’innovazione. Gli autobus elettrici E-Life sono mezzi lunghi di 12 metri, 28 posti a sedere e 48 totali, realizzati in Cina ma con un’esclusiva che nasce da Grosseto, hanno un’autonomia di oltre 200 chilometri con una velocità massima di 80 km/h. E soprattutto hanno costi concorrenziali con i mezzi tradizionali, perché abbattono i costi di manutenzione e gestione, vera croce di tutte le aziende di trasporto pubblico e privato. Infine una chicca. Il titolo di viag-

gio dei bus E-Life è stato realizzato per l’occasione, pubblicizzando il territorio della Maremma Toscana e l’esclusiva iniziativa 100% elettrica.

BOSCH ENERGY AND BUILDING SOLUTIONS ITALY

Open Day a Corticella con BOSCH Energy & Building Solutions S

i è svolto sabato 6 giugno l’“Open Day Corticella”promosso dal Consiglio di Amministrazione della Centrale Termica PEEP Corticella in collaborazione con Bosch e con il Comune di Bologna. Una centrale termica, quella di Corticella, per un giorno con le porte aperte per visite guidate dedicate alla cittadinanza, grazie a BOSCH e al Comune di Bologna. Una giornata dedicata all’efficienza energetica illustrata alla gente e ai cittadini. I tecnici Bosch hanno spiegato la riqualificazione energetica realizzata nel quartiere bolognese, che ha permesso risparmi ed efficienza, attivando un circolo virtuoso capace anche di ridurre i costi della bolletta. Grazie agli sforzi

(32)

in tecnologia effettuati, l’energia termica (dal BTZ a metano con cogenerazione) e dei sistemi di distribuzione e contabilizzazione digitale dell’energia della rete di teleriscaldamento delle abitazioni, dal 2013 si sono ottenuti risparmi energetici del 23%, oltre 2.600 tonnellate di CO2 non emesso all’anno pari a -36,5% oltre a 37 tonnellate di ossidi di zolfo e circa 10 tonnellate di azoto in meno emessi all’anno”. Corticella è realmente un esempio virtuoso che conferma l’importanza di investire nelle tecnologie innovative ed efficienti, per rendere moderni gli impianti più obsoleti delle nostre città, meno inquinanti e economicamente vantaggiosi per la comunità.


IL FOTOVOLTAICO PIÙ EFFICIENTE AL MONDO

Più 32% di energia prodotta rispetto ai fotovoltaici tradizionali rispetto ai pannelli fotovoltaici standard. Per ora l'unico esempio di installazione di questa tecnologia è stato effettuato nel deserto del Kalahari, in Africa meridionale, dove l'azienda scandinava ha innalzato un impianto fotovoltaico a concentrazione costituito da due grandi parabole, dal diametro di 12 metri, rivestite di specchi che hanno la funzione di riflettere i raggi solari facendoli convergere in un unico punto e andando ad alimentare un motore ad aria calda ideato da Stirling. L'invenzione di Stirling - Ideato agli inizi dell'Ottocento come alternativa ai motori a vapore, il motore a combustione esterna di Robert Stirling funziona a ciclo chiuso usando un gas come fluido termodinamico. Il suo sviluppo commerciale è avvenuto per la prima volta nel 1988, da parte di un costruttore di sottomarini per la Difesa svedese. Il sistema converte il 32% dell'energia solare in elettricità da immettere nella rete, mentre i normali pannelli fotovoltaici si fermano al 15%. Stando a un test condotto nel Regno Unito, una singola parabola riesce a generare tra i 75 e gli 85 megawattora all'anno, sufficiente al fabbisogno di 24 famiglie.

M

ettendo insieme un'invenzione del XIX secolo e la tecnologia militare, una società svedese è riuscita a realizzare un impianto fotovoltaico che stabilisce un "record del mondo" in fatto di efficienza energetica. A dire il vero più che un pannello fotovoltaico si tratta di uno specchio parabolico che, unito al motore inventato nel 1816 dal pastore protestante scozzese Robert Stirling, immette nella rete elettrica il 32% dell'energia solare ricevuta, circa il doppio

L’EXPO DEL GREEN

Torna Ecomondo la fiera del Green a Rimini D

al 3 al 6 novembre torna l’appuntamento a Rimini con ECOMONDO, la fiera europea del green con una serie di importanti novità e conferme del successo già ottenuto dalle passate edizioni. Dall’esposizione di tutti i costruttori di veicoli industriali e/o speciali per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi e liquidi, alla nuova sezione espositiva dedicata a tutte le fasi della filiera del ciclo idrico integrato delle acque, dalla captazione

alla restituzione all'ambiente, fino alla BIO-BASED INDUSTRY, la sezione dedicata alle bioraffinerie da rifiuti organici e scarti alimentari. Appuntamen-

to da non mancare, ECOMONDO è il punti di riferimento europeo per le aziende e gli addetti ai lavori del settore GREEN.

(33)


SMART CITY NEWS L’ELETTRICO FA PER TE?

FORD SMART MOBILITY

Gioca con Kia La ricetta FORD EV per capire se per lo sviluppo della l’auto elettrica fa mobilità intelligente nel per te mondo I

l futuro dell’auto elettrica è già presente. Ma l’auto elettrica non si addice a tutti gli stili di mobilità e vita quotidiana. Per capire bene questo nuovo modo di concepire gli spostamenti, e soprattutto scegliere il modello giusto, KIA in occasione del lancio del suo modello EV ha deciso di lanciare in gioco, semplice e intuitivo per guidarci dentro il mondo dei veicoli a zero emissioni. Simile al gioco dell’ oca una serie di domande e risposte portano per mano il cliente potenziale e lo guidano per capire le tipologie e i tempi di ricarica, i consumi e le percorrenze medie, fino ai risparmi economici e delle emissioni. Per sfatare falsi miti, rimuovere dicerie e cattiva informazione, ma anche per evitare l’acquisto sbagliato auspichiamo sempre più iniziative di questo genere, perché la comunicazione può realmente aiutare il settore elettrico e il suo mercato.

(34)

L

a Ford con una ricerca internazionale attualizza oggi quello che la comunità economica europea già dall’ inizio dal 2000 ha iniziato ad evidenziare, ovvero che il tragitto casa-lavoro è più stressante del lavoro stesso! Il mobility management studia da sempre proprio le modalità di spostamento casa/lavoro/casa e tenta in tuti i modi di trovare alternative allo spostamento in auto quotidiano, visto che per andare e tornare da lavoro a Roma si impiegano mediamente 111 minuti, 104 a Londra e 100 a Madrid, come evidenziato dai ricercatori Ford. E fuori di dubbio che le persone oggi si stressano di più per andare in ufficio che non lavorando in azienda. Sembra un’esagerazione ma è così, senza dimenticare che oltre il 15% delle persone che vanno al lavoro anticipano i propri tempi di spostamento di 30 minuti tutti i giorni, per cercare di evitare il traffico nelle ore di punta. L’occasione per fare il punto della situazione a

casa Ford è stata la conferenza Sustainable Brands 2015 di Barcellona, dove il Vice Presidente Ambiente e Sostenibilità di Ford Europa, Andreas Ostendorf, ha presentato 25 esperimenti nel mondo per stare al passo con i tempi e con la mobilità delle persone e delle merci, in una parola la visione di Ford per la smart mobility e l’urbanizzazione futura. La smart mobility secondo Ford sarà raggiungibile solo se tutti i portatori d’interesse privati e pubblici faranno la loro parte verso trasporti accessibili, efficienti e sostenibili. Anche per Ford non esiste un'unica soluzione, ma un mix di tante modalità e soluzioni di spostamento dove l’interconnessione e la comunicazione digitale faranno la differenza. “Auto, treni, bus, tram, pedoni, ciclisti, semafori, segnaletica, dovranno tutti essere connessi e integrati per ottimizzare la mobilità del futuro”. Secondo Andreas Ostendorf questa è la filosofia smart di Ford.


H2O TECNOLOGIES

Dalle Filippine arriva la salamandra elettrica P

erfino TOP GEAR ha dedicato alla Salamandra un servizio televisivo. Nelle Filippine la società H2O Technologies, ha realizzato un mini mezzo anfibio, anche con motorizzazione elettrica. Si tratta di veicoli poco diffusi in Europa, anche se forse in molti ricordano a Capri o Ischia la mitica APE CAR Piaggio degli anni 60. All’estero li chiamano simpaticamente TUK TUK, sono nati come taxi e li abbiamo visti protagonisti in tante pellicole cinematografiche. Oggi H2O Technologies li traghetta nel futuro, con una nuova linea, fino a 6 posti, anfibi perchè dotati anche di elica per muoversi agevolmente nell’acqua, con un motore elettrico da 5000 watt anche per districarsi ecologicamente nel traffico caotico. Su strada o in acqua la SALAMANDRA sfrutta la sua scocca galleggiante, il tetto solare per caricare le batterie e naturalmente le luci a led. Considerando come stanno cambiando le stagioni anche nel vecchio continente, suggeriamo di importare la Salamandra anche in Italia.

SHE-BIKEADVENTURE

Il primo reality in bici al femminile B

IKE CHANNEL ha già già iniziato il casting del primo reality, tutto al femminile, dedicato all’ avventura in bici. Le protagoniste si sfideranno in emozionanti avventure in mountain bike tra percorsi spettacolari in fuoristrada e urbani alla scoperta delle città d’arte più belle. Sulla piattaforma di SKY sul canale 214 dal 3 luglio 'she-Bikeadventure' è il punto di riferimento delle migliaia di appassionati di questa disciplina. Fuoristrada e città, sfide mozzafiato e riprese d’effetto, l’avventura diventa alla portata di tutti, replicando in chiave moderna e soprattutto ecologica, il fenomeno del CAMEL TROPHY degli anni 80’ e 90’. ECOCAR ci sarà per capire le nuove tendenze, per scoprire un format che va oltre la televisione e testimonia il successo della bici e mountain bike in Italia e nel mondo. Per Iscriversi basta mandare un'email all'indirizzo info@bikechannel.it riassumendo il proprio curriculum e le esperienze e abilità di biker.

(35)


SMART CITY

BEST PRACTICES TAXI ELETTRICO NISSAN

A Ponza in taxi elettrico A chi andrà in vacanze a Ponza quest’estate non potrà sfuggire il Taxi Elettrico Nissan ENV-200 in servizio nella stupenda isola pontina

M

obilità sostenibile e servizio taxi, turismo ed ecomobilità sono oggi elementi inscindibili all’ Isola di Ponza. La lungimiranza del Comune di Ponza e l’esperienza della NISSAN, che ha lanciato i primi taxi 100% elettrici a Roma, si sono unite per testare questo servizio ecologico per la prima volta in un’isola. E’ stata scelta la nuova versione 7 posti del minivan Nissan elettrico, lo stesso già in fase di test a New York e Londra. L’amministratore delegato di Nissan Italia Bruno Mattucci ha le idee chiare sul tema del trasporto pubblico taxi con veicoli 100% elettrici e più in generale

sulla mobilità a zero emissioni, quando afferma che non si tratta solo di testare l’ENV-200 nelle strette vie dell’Isola per lanciare un messaggio ecologico. Il grande sovraffollamento turistico dell’isola nel periodo estivo mette a dura prova anche la limitata rete viaria, pur garantendo i servizi basilari e disincentivando l’uso del veicolo privato. Il taxi elettrico, soprattutto nelle isole, non solo risolve il problema del traffico ma anche quello dei parcheggi e dell’inquinamento acustico. L’esperienza ad agosto di un taxi elettrico all’ Isola di Ponza equivale alle percorrenze chilometriche giornaliere dei

tassisti romani. Quindi la ricarica elettrica, specie se rapida, diventa una soluzione quasi obbligatoria. Anche a Ponza quindi sarà testato il sistema di ricarica rapida NISSAN EASY/Fcs Mobility che permette di passa-

re dal 30 all’80% dell’energia in meno di 20 minuti. Ma la missione del Comune di Ponza e di Nissan Italia prevede anche di migliorare la cultura dell’elettrico a tutti coloro che saliranno a bordo dell’ ENV-200. I tassisti infatti spiegheranno ai clienti i vantaggi e la fattibilità della mobilità elettrica, la facilità e il piacere di guida, grazie alla propria esperienza e a quella di NISSAN, che vanta quasi 200 mila auto e furgoni elettrici già venduti nel mondo.

(36)


CATANIA

Il convegno ANCI sulla mobilità sostenibile

S

i è svolta a Catania il 19 e 20 giugno la prima conferenza ANCI dedicata alla mobilità sostenibile. Una due giorni unica e importante per il livello delle personalità coinvolte, con un taglio convegnistico forse un po’ troppo tradizionale e un numero limitato di spunti veramente tecnici, come invece si aspettavano gli addetti ai lavori. È stata presentata tra l’altro l’indagine commissionata da ANCI all’Istituto Piepoli sulla percezione della Mobilità sostenibile in dieci grandi città italiane: Roma, Milano, Napoli, Torino, Bari, Bologna, Genova, Venezia, Reggio Calabria e Catania. Nella lista dei desideri degli intervistati c’è il miglioramento del trasporto pubblico urbano in Italia (67%), seguito da più piste ciclabili (36%) e piu parcheggi di scambio (28%). Triste lo scenario per quanto riguarda la tecnologia per informarsi sulla mobilita (app viabilita e parcheggi) dal proprio smartphone, solo il 40% circa ne fa uso. Grande successo del car sharing, conosce

più trasporto pubblico urbano

PIÙ PISTE CICLABILI, PIÙ PARCHEGGI il servizio quasi l’80% degli intervistati e il 64% lo ritiene utile. Numeri molto simili per il bike sharing ma sarebbe stato interessante capire il reale numero degli utilizzatori e il loro parere quando utilizzano questi due nuovi modi di muoversi in città. Anche car pooling (condivisione con più utenti/colleghi di lavoro di un’auto privata) affascina e attira gli italiani per condividere tempo e spese anche se sappiamo che il fenomeno ancora stenta a decollare. È stata presentata la ‘Carta di Catania’ dedicata alla progettualità nella Mobilità sostenibile con quattro tavoli di lavoro permanenti in collaborazione con il ministero dell’Ambiente per aiutare i Comuni a realiz-

zare progetti e a trovare risorse in un contesto di patto di stabilità che limita fortemente le iniziative sul territorio. Il convegno si è concluso alla presenza dei ministri Gianluca Galletti e Graziano Delrio, rispettivamente Ambiente ed Infrastrutture e del Sindaco Bianco, con un chiaro appello e una dichiarazione di intenti a favore della mobilità a piedi, in bicicletta e con i mezzi pubblici, a fronte di una costante riduzione della mobilità in auto. Tutto questo senza dimenticare la necessità, oramai un obbligo, di dover misurare il valore sostenibile delle iniziative intraprese sul territorio per la mobilità sostenibile, intesa come insieme di iniziative virtuose che devono partire dalle scuole e dalle nuove generazioni. Euromobility, intervenuta al convegno, ha voluto sottolineare l’importanza della figura del mobility manager anche nelle scuole, dal momento che pur abitando a soli 15 minuti da casa, l’80% dei genitori italiani accompagna tutti i giorni a scuola i propri figli usando l’auto.

(37)


SMART CITY

BEST PRACTICES EUROMOBILITY

Moby Dixit a Palermo 15-16-17 Ottobre 2015 EUROMOBILITY, l’associazione dei Mobility Manager d’Italia, da quindici anni organizza Moby DIXIT l’evento itinerante punto di riflessione annuale per i principali soggetti nazionali coinvolti nella mobilità urbana sostenibile italiana

L’

edizione 2015 è pianificata per il 15/17 ottobre 2015 grazie alla collaborazione con il Comune di Palermo, la città che è stata appena inserita nel patrimonio dell’ UNESCO grazie al percorso storico arabo normanno di Palermo, Cefalù e Monreale. Per la prima volta Moby DIXIT arriva a Palermo e per la prima volta apre le porte al pubblico e ai cittadini, trasformandosi da evento per addetti ai lavori a kermesse pubblica per

(38)


avvicinare la cittadinanza al tema della nuova mobilità. Sarà articolata in tre giornate con sedute plenarie, workshop tematici e una serie di eventi di carattere scientifico, culturale, formativo e ricreativo con la collaborazione di AMAT, Trame d’Occidente, Legambiente e FIAB e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, di ANCI Sicilia, della Fondazione Correnti, dell’Associazione Mobilità Palermo, nonché della Scuola Politecnica e del Dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Palermo. Il programma inizia il 15 ottobre, nel pomeriggio con una sessione plenaria per confrontare i risultati e le conclusioni di ECOMM 2015 (la Conferenza Europea sul Mobility Management), nonché i risultati della Settimana Europea della Mobilità, a quella data appena conclusasi. La mattinata del 16 ottobre vedrà una serie di workshop tematici relativi a progetti sulla Mobilità Sostenibile che coinvolgono l’Italia, con l’obiettivo di far conoscere le esperienze innovative e di ricerca che si stanno realizzando nel campo della pianificazione, dell’educazione e della gestione della mobilità. Le scuole, di ogni ordine e grado, le università e gli ordini professionali del territorio saranno coinvolti attivamente per sottolineare la missione

stenibile a Palermo, dopo il riconoscimento dell’ UNESCO, è anche uno strumento per valorizzare l’incredibile patrimonio culturale del nostro territorio, dove storia, arte e eccellenze produttive si fondono in un'unica offerta culturale e turistica. Il percorso storico arabo normanno di Palermo, Cefalù e Monreale, unico al mondo perché comprende 9 monumenti come il Palazzo Reale, la Cappella Palatina, San Giovanni degli Eremiti, la chiesa della Martorana, San Cataldo, la Zisa, il Ponte dell’Ammiraglio, la cattedrale di Palermo, il duomo di Cefalù e

formativa di Moby DIXIT. Il format di Moby DIXIT infatti aggiunge ai temi della gestione della mobilità, anche quelli più vicini alla cittadinanza, che intende la mobilità un bisogno essenziale e primario, d’obbligo non solo per lavorare o studiare, ma anche per poter disporre di una integrazione sociale ed economica completa. Ma la mobilità so-

quello di Monreale, merita un ulteriore valorizzazione se decodificato in chiave di mobilità sostenibile ad impatto zero. Moby DIXIT sarà l’occasione per concentrare l’attenzione anche su questi temi e magari il trampolino per progetti e idee con il contributo di tutti i portatori d’interesse presenti, privati e pubblici

(39)


SMART CITY

BEST PRACTICES LE INCHIESTE DI ECOCAR

Regione che vai bollo auto che trovi L

e vetture ecologiche in Italia, cioè quelle alimentate a GPL e metano, le ibride, le ibride plug-in e le elettriche, hanno diritto ad esenzioni e agevolazioni sul bollo auto. Dal momento che si tratta di una materia gestita dalle regioni e a causa delle tante segnalazione dei nostri lettori, ECOCAR ha voluto fare una ricerca per dimostrare che il detto REGIONE CHE VAI BOLLO AUTO ECOLOGICHE CHE TROVI, non è una battuta ma una triste realtà. Il legislatore per incentivare la diffusione di veicoli ecologici aveva previsto infatti l’esen-

zione dal bollo per i primi anni dall’acquisto, a cui seguivano importanti riduzioni per i successivi anni, un chiaro segnale che, in assenza di altri incentivi e bonus ecologici, ha stimolato gli italiani a sostituire il proprio veicolo inquinante. Ma lo scenario che vi riportiamo regione per regione è molto differente dalla volontà del legislatore e dimostra che anche su un tema così importante come la salute e l’inquinamento derivante dalla mobilità, l’Italia non è capace di “fare squadra”, anzi sembra essere tornata al feudalesimo.

AGEVOLAZIONI BOLLO ELETTRICHE ABRUZZO BASILICATA CALABRIA CAMPANIA EMILIA ROMAGNA FRIULI VENEZIA GIULIA LAZIO LIGURIA LOMBARDIA MARCHE MOLISE PIEMONTE PUGLIA SARDEGNA SICILIA TOSCANA TRENTINO ALTO ADIGE UMBRIA VALLE D'AOSTA VENETO (40)

IBRIDE

5 anni di esenzione no esenzione 5 anni di esenzione 5 anni di esenzione non c'è convenzione con ACI bisogna rivorgersi all'ufficio tributi 5 anni di esenzione no esenzione 5 anni di esenzione no esenzione non c'è convenzione con ACI bisogna rivorgersi all'ufficio tributi 5 anni di esenzione 3 anni di esenzione (solo benzina) 5 anni di esenzione 5 anni di esenzione esenzione totale 3 anni di esenzione 5 anni di esenzione euro 2,79 per kw 5 anni di esenzione esenzione 2 anni esenzione totale 5 anni di esenzione 5 anni di esenzione 5 anni di esenzione 5 anni di esenzione no esenzione 5 anni di esenzione no esenzione 5 anni di esenzione 3 anni di esenzione 5 anni di esenzione no esenzione 5 anni di esenzione no esenzione 5 anni di esenzione no esenzione 5 anni di esenzione no esenzione

GPL/METANO 1/4 della tassa dei benzina 1/4 della tassa dei benzina 1/4 della tassa dei benzina 1/4 della tassa dei benzina 1/4 della tassa dei benzina 1/4 della tassa dei benzina esenzione totale 1/4 della tassa dei benzina 1/4 della tassa dei benzina esenzione totale 1/4 della tassa dei benzina 1/4 della tassa dei benzina rivolgersi uff tributi 1/4 della tassa dei benzina 1/4 della tassa dei benzina 1/4 della tassa dei benzina 1/4 della tassa dei benzina 1/4 della tassa dei benzina


APOTECA NATURA E NISSAN

Le farmacie Apoteca più green grazie a Nissan Per la prima volta un sodalizio che unisce mobilità elettrica e salute naturale per produrre qualità nel rispetto dell’ambiente

N

issan, leader nella mobilità elettrica mondiale, crea un sodalizio con Apoteca Natura, la rete di 540 farmacie italiane specializzate sulla salute naturale e sui servizi di prevenzione. L’accordo nasce dalla volontà delle due aziende di investire nella ricerca e nella sfida di riduzione dell’impatto ambientale e delle emissioni di CO2 con iniziative di sostenibilità per trovare nuove strade al servizio del consumatore. Apoteca Natura ha scelto la mobilità elettrica di Nissan perché ha testato la eNV200 Van e LEAF per gli utilizzi aziendali, ma anche perché ha valutato l’approccio integrato che riguarda le infrastrutture di ricarica. Il team Nissan EASY/Fcs Mobility infatti semplifica al massimo il processo di elettrificazione dei farmacisti presso le loro abitazioni e sul posto di lavoro, con un’unica offerta di tecnologia, installazioni, pratiche amministrative ed assistenza tecnica.

(41)


SMART CITY

BEST PRACTICES L’OPINIONE DI....

‘‘

LUISA DI VITA

Direttore Comunicazione Nissan “Siamo orgogliosi di aver chiuso una partnership con Apoteca Natura”, ha dichiarato Luisa Di Vita, Direttore Comunicazione di Nissan Italia, “poiché entrambi mettiamo al centro delle nostre attività aziendali l’innovazione tecnologica e il risparmio energetico. Ma il punto in comune ancora più importante sono le migliaia di consumatori amici che credono nella sostenibilità: il rispetto per l’ambiente fa bene alla salute e alla sicurezza”. Apoteca Natura è un progetto ideato e realizzato da Aboca, azienda italiana leader nei prodotti a base di complessi molecolari vegetali per la salute che possiede nel proprio DNA i valori della crescita qualitativa e sostenibile e del rispetto ambientale.

‘‘

MASSIMO MERCATI Direttore Generale Aboca

“Aboca è da sempre impegnata nel rispetto dell’ambiente ed è per questo che abbiamo iniziato un processo di conversione graduale della flotta aziendale verso la mobilità sostenibile”, dichiara Massimo Mercati Direttore generale Aboca e Amministratore unico di Apoteca Natura. “Così, dopo aver acquistato le prime auto elettriche Nissan per Aboca abbiamo deciso di dare vita a un progetto pilota nel Lazio, proponendo l’uso di mezzi Nissan a tutti i farmacisti della rete Apoteca Natura di questa regione e dare così un contributo diretto alla diffusione capillare di questi veicoli ecosostenibili. L’obiettivo è comunque di estendere in un secondo momento questa partnership anche a tutte le farmacie Apoteca Natura delle altre regioni italiane”, conclude Mercati.

(42)

LE DONNE SCELGONO L’AUTO ELETTRICA Da sempre l’auto elettrica e i rimedi naturali sono comunemente appannaggio delle donne, fondamentali in entrambe le aziende. In Nissan le donne che hanno scelto di acquistare le proprie auto negli ultimi 8 anni sono cresciute del 10% e in generale il 60% di loro influenza la scelta d’acquisto dell’auto in famiglia. Anche la scelta e l’acquisto dei prodotti naturali per la salute di tutta la famiglia è prevalentemente di competenza delle donne.

41.100 LEAF VENDUTE IN EUROPA = 50 MILIONI DI CO2 NON EMESSI Nissan sottolinea il ruolo cruciale dei veicoli elettrici nel ridurre le emissioni a vantaggio della tutela dell'ambiente urbano e della qualità della vita. I dati raccolti dalla casa automobilistica dimostrano che le 41.100 vetture Nissan LEAF 100% elettriche oggi in uso in Europa hanno già evitato l'emissione in atmosfera di quasi 50 milioni di kg di CO2.


SMART CITY

MUOVERSI IN CITTÀ CITYSCOOT

Con l’app a Parigi anche in scooter elettrico Bike Sharing (Velib) + Car Sharing (Autolib) + Scooter Sharing (Cityscoot) = la nuova mobilità a PARIGI

D

opo il successo di VELIB e AUTOLIB, rispettivamente il sistema di BIKE SHARING e CAR SHARING ELETTRICO più grandi e di successo al mondo, Parigi gioca ora la carta dello SCOOTER ELTTRICO per modificare e migliorare gli spostamenti in città. Con una flotta iniziale di 70 scooter elettrici inizia infatti la sperimentazione a giugno di CITYSCOOT, il primo BIKE SHARING ELETTRICO in Europa il cui obiettivo è raggiungere quota 1000 scooter 100% elettrici prenotabili anche con l’ APP dal proprio cellulare. Abbiamo spesso descritto dalle pagine di Ecocar quanto sia difficile organizzare un sistema di scooter sharing soprattutto elettrico, per le tante difficoltà gestionali operative di questo tipo di servizio, che tra l’altro comprende anche il noleggio del casco. Siamo sicuri che Parigi, la prima a lanciare il CAR SHARNG ELETTRICO, riuscirà grazie alle nuove tecnologie e all’esperienza acquisita con le auto, a raggiungere la leadership nello SHARING ELETTRICO, bici, auto e ora anche scooter.

VELIB è il sistema di bike sharing di Parigi con oltre 20.000 biciclette noleggiabili in tutti i quartieri. I quasi 400 km di piste ciclabili certamente sono un bell’incentivo per usare la bici in città, sia per i turisti che per gli stessi parigini. Il servizio dal suo lancio ha preso talmente piede che alcuni quartieri come Montmartre o Canal Saint-Martin, aderendo al progetto “Parigi Respira”, interdicono il fine settimana la circolazione ai veicolo a motore. Ci si può muovere quindi solo a piedi, con i roller o in bici, a conferma della cultura della mobilità sostenibile e del profondo cambiamento di mentalità dei parigini stessi. Il successo è talmente grande che l’amministrazione ha da poco lanciato un nuovo servizio solo per i bambini da 2 a 8 anni. P’tit Vélib è il nuovo bike sharing per bimbi, oltre 300 biciclette a noleggio perché a Parigi sanno che bisogna investire sulle nuove generazioni.

AUTOLIB è stato il primo servizio di noleggio ad ore di automobili 100% elettriche. A Parigi ci si può spostare in modo semplice ed ecologico. L’auto utilizzata si chiama Bluecar, un progetto nato in Italia vicino a Torino, e dispone di 4 posti con punti per il noleggio e restituzione quasi in tutta la città dalla quale però non ci si deve allontanare. Se si esce infatti dalla regione dell’Ile de France il sistema a bordo avverte di tornare indietro. Tutto è studiato per la massima semplicità e facilità di utilizzo. Perfino il cavo per la ricarica elettrica non è a bordo dell’auto, ma si trova arrotolato dentro la colonnina. È impossibile quindi sbagliarsi o peggio ancora perdere il cavo di ricarica.

(43)


SMART CITY

MUOVERSI IN CITTÀ CONNETTIVITÀ, AUTONOMIA, SHARING, ELETTRICA

Le auto saranno sempre più

ANCHE LE AUTO SARANNO SEMPRE PIÙ INTELLIGENTI

«CASE» Non è uno scherzo, CASE è l’acronimo di (C)onnettività, (A)utonomia, (S)haring, (E)lettrica

È

quello che sostiene l’istituto di ricerca AlixPartners nel suo studio annuale 2015, il quale afferma anche che così tanta nuova tecnologia richiede investimenti talmente alti da non essere a disposizione di tutti marchi. Solo grandi alleanze e fusioni permetteranno al mondo industriale automobilistico di mantenere o passo con i tempi. Si tratta di sfide che coinvolgono anche fornitori tecnologici che hanno avuto poco a che fare fino ad oggi con il mondo dell’auto, specie in paesi come l’India, la Cina, il Nordamerica e parte dell’Europa. A partire dal 2018 ogni auto venduta in Europa disporrà di un'infrastruttura di connettività, che tra l’altro vuol dire raddoppiare in soli 4 anni il mercato dei servizi hardware e di connettività e il loro fatturato. Sono previsioni che trovano già oggi riscontro nel mercato, dal momento che oltre il 20% dei veicoli che si vendono dispongono di una connessione tramite smartphone o hotspot. Per quanto riguarda la guida autonoma anche se la tecnologia ha già raggiunto livelli di grande sicurezza, le normative e le infrastrutture potrebbero non essere pronte limitando l’uso di questa tecnologia. Il carsharing invece cresce del 30% all’ anno dando sicurezze

(44)

e certezze come modello di business affidabile e stabile. Infine le auto elettriche le cui vendite sono cresciute del 60% nel 2014. La crescita di questo settore è inevitabile, e coinvolge già oggi oltre 50 modelli con tassi di crescita annui fino al 2025 del 24 al 31%. Un discorso a parte meritano le stazioni di ricarica, reale punto debole del

mercato elettrico, poche, non adatte e posizionate spesso nei punti sbagliati. Si spiega quindi l’interesse degli operatori del settore IT verso il mondo dell’ auto unica soluzione al problema degli investimenti necessari e dei limitati margini di guadagno del mercato automobilistico. L’auto sempre più CASE è già il presente.


Mercedes S300 BlueTEC Hybrid test

Scossa elettrica


HYBRID TEST

Mercedes S300 BlueTEC Hybrid

SCOSSA ELETTRICA La berlina di lusso della Casa tedesca si fa green, con il motore 4 cilindri diesel accoppiato all’elettrico. E i consumi si avvicinano a quelli di un’auto molto più piccola • provata da Maurizio Spinali • foto di Igor Gentili

(46)


A CHI PIACE

A tutti quelli che vogliono il lusso 3.0. Che non rinunciano a nulla e neppure all’elemento green. Perché risparmiare, concedendosi una berlina del genere, non è più sbagliato...

COSTA da € 89.220 PERCORRE 23,2 km/l

A+

LA CLASSE D’EFFICIENZA

(47)


HYBRID TEST Mercedes S300 BlueTEC Hybrid

P

rendi un piccolo quattro cilindri diesel da 2.2 litri, 204 CV, e mettilo sotto il cofano di una berlina di lusso lunga 5,12 m e che pesa più di 2 tonnellate. Che succede? Che la Classe S in questione, essendo ibrida, può stupirti in fatto di consumi più di quanto sia in grado di fare una compatta qualsiasi. Mercedes dichiara 22,7 km/l nel ciclo misto. Noi l’abbiamo voluta mettere alla prova. Innanzitutto l’unità elettrica da 20 kW (27 CV) di potenza è posizionata dentro il cambio automatico 7G-Tronic Plus, mentre le batterie sono dietro, all’altezza del bagagliaio. Questa soluzione ha permesso una riduzione degli ingombri e un equilibrio dei pesi notevole. Il sistema, studiato dalla Casa tedesca con il partner Bosch, appare molto ben integrato con tutta l’auto. Se le batterie sono cariche, e la temperatura lo permette, la S in partenza scivola via in silenzio per più di qualche metro. E vedere un’auto di queste dimensioni muoversi senza fare rumore causa ancora qualche stupore. In realtà la S300 BluTEC Hybrid, questo il suo nome completo, tenta di utilizzare il motore diesel il meno possibile. Start&Stop, frenata rigenerativa, modalità Sailing (a velocità inferiori ai 160 km/h il motore diesel si spegne in rilascio) sono tutti accorgimenti tecnologici che puntano a ridurre al massimo il dispendio d’energia e i consumi. Ogni operazione è monitorata attraverso i due grandi schermi TFT a colori che compongono il cruscotto. Sono enormi e molto belli anche solo da guardare. Da questo punto di vista la pulizia della plancia è totale, a favore dell’eleganza e della funzionalità. Non sembra di essere su un’auto ibrida, se non quando si fanno i conti dal benzinaio. Il motore diesel s’innesca sempre con una morbidezza notevole e anche quando viene ammutolito dal sistema, chi è alla guida fa quasi fatica ad accorgersene. Il comfort è dato anche dalla qualità degli interni (migliorabile all’infinito grazie ai numerosi optional) e da tutti i sistemi d’assistenza (48)

alla guida: c’è il Brake Assist Bas Plus, che interviene sui freni anche con auto che provengono perpendicolarmente alla nostra direzione di marcia, c’è il Night View Assist Plus, che vede nella notte qualsiasi ostacolo, c’è il sistema di mantenimento della corsia. Non tutto però è di serie. Sulla Premium lo sono la telecamera posteriore, che

aiuta molto nei parcheggi, vista la stazza dell’auto, e le sospensioni pneumatiche autolivellanti. Insomma la S è un’esperienza di guida moderna, che richiede pochissimi sforzi. Stupisce, comunque, quando si è tra le curve. La maneggevolezza non sembra quella di un’auto che ha un passo di più di 3 metri… La spinta è notevole: 7,6 secondi nello 0-100 e 500 Nm di coppia non sono numeri da sottovalutare. In Mercedes hanno lavorato non solo per il puro gusto del design, ma anche per migliorare il coefficiente aerodinamico, che è di 0,23. Altro elemento a favore dell’efficienza. Dentro, quando il diesel tace, si sente pochissimo, neppure il rotolamento degli pneumatici. Quando il 2.2 è acceso si avverte un lieve borbottio. La Casa te-


DICONODI LEI ROBERTO MANAGER

Comfort eco?

0,23 COEFFICIENTE DI RESISTENZA AERODINAMICA

“Fino a quando l’ho provata non ci credevo. Motore piccolo, trazione ibrida: “Ma conviveranno bene?”, mi chiedevo. Magnificamente! E la tecnologia d’assistenza alla guida ti fa sentire davvero a tuo agio”.

DAL

WEB

Stef “La modalità solo elettrica è fantastica. Peccato la si possa usare solo a tratti”.

Ferruz “Riempita di optional è davvero spaziale!”.

Elisa “Non sembra più la classica auto solo da petroliere”.

Tecnologia e comfort della nuova S Class


HYBRID TEST Mercedes S300 BlueTEC Hybrid

‘‘

La S richiede pochissimi sforzi nella guida. Stupisce tra le curve. La maneggevolezza non sembra quella di un’auto che ha un passo di più di 3 metri… desca crede molto nell’ibrido diesel-elettrico, tanto da dichiarare che entro il 2017 altri dieci modelli si aggiungeranno alla gamma, quasi tutti plug-in però, come la Classe S500. Il motivo di questa scelta è semplice: rispettare le normative con un’unità a gasolio è più facile che farlo con una a benzina. Il futuro passa poi per la connessione dei sistemi meccanici con quelli dell’infotainment. Un navigatore che non solo sceglie per noi la strada più adatta per raggiungere la nostra meta, anche in termini di consumi, ma che interagisce con l’auto per ottimizzare l’utilizzo dell’energia è quello a cui si sta lavorando. E la S500, in questo campo, è all’avanguardia. Tornando alla nostra prova, la S300 ci ha convinti: pur non ottenendo i dati dichiarati da Mercedes, abbiamo percorso spesso più di 18 km/l. Un consumo che, solo pochi anni orsono, non sembrava possibile su un’auto tanto grande. Per quanto riguarda le emissioni, la S300 si ferma a 115 g/km, altro dato che sembrava appartenere al mondo delle city-car fino a qualche tempo fa. L’unico appunto alla S è relativo al listino: attenti, perché il costo di alcuni optional può far lievitare non di poco il prezzo! Ma a chi è in cerca del lusso green di una S può davvero importare?

23km/l 115g/km (50)


IN SINTESI MERCEDES S300 BLUETEC HYBRID

Motore diesel 2.2 e unità elettrica: in totale 231 CV. Cambio automatico e trazione posteriore. 2 versioni: Premium e Maximum. Carburante Prezzo Bollo CO2

diesel € 89.220 € 452,20 115 g/km

CARATTERISTICHE Cilindrata 2.143 cc Num. cilindri 4 Potenza 231 CV a 3.800 g/m Coppia 500 Nm a 1.600 g/m Cambio automatico 7G-Tronic Plus a 7 rapporti Peso 2.015 kg Capacità serbatoio 70 l Dimensioni (metri) Lunghezza Larghezza Altezza Passo Diametro di sterzata

5,12 1,90 1,50 3,04 11,90

PRESTAZIONI E CONSUMI Velocità max 240 km/h Accelerazione da 0 a 100 km/h 7,6 s Autonomia media 1.590 km Ciclo Urbano Extra-urbano Misto

SICUREZZA

160km/h AL DI SOTTO IL MOTORE SI SPEGNE IN RILASCIO

Adulti n.d. Bambini n.d. Pedoni n.d.

l/100 km 4,7 4,3 4,4

km/litro 21,3 23,2 22,7

www.euroncap.com

Adaptive Brake, esp® assistente dinamica in curva, riconoscimento automatico dei segnali stradali ABS, sistema antislittamento, Collision Prevention Assist Plus, Sistema Pre-Safe®, cofano motore attivo per la protezione pedoni.

(51)


HYBRID NEWS DS5 4X4 HYBRID BMW Serie 7 ibrida plug-in. Meno peso, più efficienza

Con l’ibrido risparmi in città... e fuori

L

L’ammiraglia di BMW, Serie 7, si rinnova e vanta le migliori tecnologie messe in campo dal brand, come la ibrida plug-in 740e con motore 2.0 litri benzina da 258 cv e motore elettrico da 95 cv. 130 kg sono stati risparmiati grazie all’uso di CRFP per la scocca Carbon Core, ma l’elettronica la fa da padrone con sistemi di ultima generazione, compresi ingresso ed uscita dai parcheggi senza ausilio del guidatore.

Mercedes GLC Plug-In Hybrid. Addio GLK, benvenuta GLC

a DS5 è anche in versione Hybrid 4x4 con motore termico diesel da 180 cavalli abbinato ad un propulsore elettrico da 37 montato sull’assale posteriore. La propulsione elettrica interviene soprattutto nelle partenze da fermo e nelle riprese, consentendo al propulsore termico di azionarsi solo quando la vettura è già avviata, con notevole risparmio di carburante e riduzione usura della frizione. Quando si schiaccia tutto l’acceleratore per la massima potenza il sistema prevede l’aiuto “elettrico” con una

spinta aggiuntiva, a condizione però che le batterie siano parzialmente cariche. In fase di rilascio, si immagazina energia elettrica con un piacevole effetto frenante e risparmio dei freni. A velocità costante, in autostrada o sulle statali, la presenza del sistema ibrido non fornisce quei benefici che si hanno in un uso prevalentemente urbano. Con l’Hybrid 4x4 si dispone anche della trazione sulle 4 ruote motrici, preziosa in alcune situazioni con bassa aderenza o percorsi off road “soft”.

La nuova Mercedes GLC sostituirà la ormai vecchia GLK, e lo farà in grande stile lanciando anche la versione Plug-In Hybrid GLC 350 e 4Matic, con il 2.0 litri benzina da 211 cv in sincrono con un motore elettrico da 116 cv, tutto abbinato a cambio 7G-Tronic Plus e trazione integrale. Design in linea con gli stilemi del brand e lunghezza cresciuta fino a 4 metri e 66 cm, con uno spazio interno molto più ampio.

VW GOLF GTE SPORT CONCEPT

Boost elettrico +110 CV

È

al Worthersee 2015 che ha fatto la sua prima apparizione la Volkswagen Golf GTE Sport Concept, un interessante prototipo con motore ibrido composto da un’unità termica 1.6 litri TSI, capace di 299 cavalli e 400 Nm di coppia massima, e due propulsori termici, uno sull’asse anteriore ed uno sull’asse posteriore, che fanno toccare i 400 cv di potenza massima. Com’è giusto che sia con il doppio motore la trazione è integrale, mentre il cambio è un

(52)

DSG a sei rapporti: questo mix permette di passare da 0 a 100 km/h in soli 4.3 se-

condi e di raggiungere 200 km/h in 15.9 secondi, ma è possibile percorrere anche fino a 50 km sfruttando solo la carica delle batterie agli ioni di litio. Il look esterno è senza ombra di dubbio cattivo e molto futuristico, segno che potrebbe suggerire quale sarà il percorso stilistico di Volkswagen negli anni a venire, mentre l’abitacolo ha un’impostazione completamente sportiva, con soli due posti incassati in sedili racing fatti di carbonio.


Golf Variant TGI BlueMotion test

Una tedesca contro l’euro


BIFUEL TEST

VW Golf Variant TGI BlueMotion COSTA da € 22.350 PERCORRE 19,2 km/l

UNA TEDESCA CONTRO L’EURO Golf è sinonimo di qualità. Adesso anche di risparmio, con questa variante a metano che macina km con pochi euro

• provata da Riccardo Cacace • foto di Igor Gentili

D

ifficilmente, quando si parla di Volkswagen, si può pensare ad un buco nell’acqua. Figuriamoci riferendosi alla Golf, che da sette generazioni continua a mietere vittime nei cuori degli appassionati. La Golf Variant TGI Blue(54)


A CHI PIACE

A chi non vuole rinunciare alla qualità di una Golf, ma ha bisogno di spazio, di circolare risparmiando nonostante i blocchi del traffico.

Motion, quindi, era un successo annunciato già al momento del lancio. Pensandoci bene non ci voleva molto a capire che, in effetti, le carte in regola per fare bene ci sono tutte: un pianale ultra collaudato, un design praticamente intramontabile, in-

terni di classe, 30 cm in più in lunghezza che si traducono in un’abitabilità ancor maggiore per i passeggeri ed una capacità di carico ancor più generosa per i bagagli, ma soprattutto un motore, lì davanti, che con qualche euro può portarti prati(55)


BIFUEL TEST

VW Golf Variant TGI BlueMotion

quasi1.400km

DI AUTONOMIA COMPLESSIVA


DICONODI LEI LUCIANO CONTABILE

Hatchback o SW? La Golf Variant non mi aveva mai attirato così tanto. Sono ancora abituato a pensarla come una hatchback e quella coda allungata mi ha sempre fatto storcere il naso. Con questa versione TGI mi sono dovuto ricredere, perché unisce la qualità di una Golf alla comodità della doppia alimentazione, senza parlare dei consumi e della possibilità di girare nelle domeniche di blocco. Certo, non la regalano, ma per la dotazione di serie anche il prezzo mi sembra adeguato.

DAL

WEB

Giovanni “Un ottimo prodotto. Qualità e prestazioni, seppur non eccellenti, in linea con gli standard VW”.

Sandro “La coda più lunga la rende più difficile da parcheggiare in città. Per quel che mi riguarda continuo a preferire la 5 porte”.

camente ovunque. Verrebbe quasi da chiedersi dove sia l’inganno… E la cosa bella è che non c’è nessun inganno, grazie all’ormai noto 1.4 TGI da 110 cv e 200 Nm di coppia, un motore sovralimentato nato per il metano e non convertito successivamente all’utilizzo della doppia alimentazione come succede nella maggior parte dei casi, parlando della concorrenza. I risultati sono tangibili in termini di piacere di guida, ma soprattutto per quel che riguarda i consumi. In condizioni normali, e con il piede destro non troppo smanioso di raschiare il pelo del tappetino poggiapiedi, non sarà difficile arrivare ad eguagliare il dato dichiarato di 3,5 kg di metano per 100 km, un risultato più che appagante se tradotto in un’autonomia di quasi 1.400 km ottenuti sfruttando e combinando i due sistemi di alimentazione. Esteticamente la Golf TGI si differenzia da una qualsiasi altra versione a benzina per il badge sul portellone posteriore ed una griglia frontale dal disegno specifico, per il resto le forme rimangono invariate con un frontale che con l’ultima generazione

Isabella “Una Golf è sempre una Golf, con più spazio e meno consumi come potrebbe mai peggiorare?”.

Il video di presentazione della nuova Golf Variant

si fa più incisivo e tagliente grazie a linee più squadrate ed angoli più acuti, che proseguono lungo la linea di cintura sulle fiancate, fino ad arrivare a congiungersi con i nuovi proiettori posteriori. All’interno la qualità percepita è davvero alta. L’ambiente è spazioso ed i controlli disposti in modo ordinato, il volante a tre razze sovrasta la strumentazione con il dop-


BIFUEL TEST

VW Golf Variant TGI BlueMotion

bastano 3,5kg DI METANO PER 100 KM

pio indicatore, separato, per i livelli di benzina e metano, il nero dei rivestimenti è spezzato da inserti in alluminio satinato, i sedili anteriori sono comodi anche se non particolarmente contenitivi mentre al centro della console fa bella mostra di sé lo schermo da 6,5” touchscreen che comanda i sistemi di navigazione ed infotainment, indizio dell’allestimento top di gamma (58)

Highline del modello in prova, come anche il climatizzatore automatico Climatronic. E alla guida? Prima di tutto la Golf predilige l’alimentazione Eco a quella tradizionale, alla quale ricorrerà solo quando avrete finito le scorte di metano. Già dai primi metri, inoltre, non si può non notare l’estrema silenziosità del 1.4, oggetto di un evidente lavoro di rifinitura al fine di eli-

minare ogni tipo di rumore o vibrazione indesiderati che potrebbero compromettere il comfort in marcia. Questo 1.395cc prende vita già intorno ai 1.500 giri al minuto, regime in cui è già disponibile tutta la coppia di 200 Nm, e spinge con brio fino alla soglia dei 4.000 giri per poi arrendersi alle leggi della meccanica. La Golf TGI si lascia guidare con tranquillità giocando tra i


sette rapporti del DSG con estrema disinvoltura, il differenziale autobloccante XDS si preoccupa di rimettere in riga l’anteriore e rende lo sterzo preciso seppur un tantino troppo leggero per far nascere nel guidatore la consapevolezza di avere il davvero il pieno controllo della situazione nelle fasi di guida più concitate. L’assetto piuttosto accondiscendente digerisce con fa-

cilità le asperità del manto stradale e si rivela un ottimo alleato nella guida in città, mentre nelle curve più allegre cerca in tutti i modi di contenere le masse in gioco. È un compito difficile, sicuramente, ma questa Golf non è nata per essere frustata, è piuttosto un’ottima compagnia nei lunghi viaggi autostradali, con la famiglia al seguito ed il bagagliaio da 424 litri stipato

fino all’orlo. Per quel che riguarda i prezzi, si parte dai 22.350 Euro della versione Trendline con cambio manuale a 6 rapporti, che diventano 24.600 per la Trendline, fino ad arrivare ai 25.900 della Highline, mentre per avere anche il DSG come per il modello in prova dovrete arrivare a 27.800 Euro. La qualità, d’altronde, si paga. (59)


IN SINTESI GOLF VARIANT TGI BLUEMOTION

Una Golf bifuel benzina/metano capace di percorrere oltre 1.300 km combinando le due alimentazioni. Qualità ai massimi livelli e prestazioni dignitose grazie ai suoi 110 cv e 200 Nm disponibili già a 1.500 giri al minuto. Tre i livelli di allestimento, assolutamente consigliato il cambio DSG. Carburante Prezzo Bollo CO2

benzina/metano € 27.800 € 230,04 95 g/km

CARATTERISTICHE Cilindrata Num. cilindri Potenza Coppia Cambio Peso Capacità serbatoio

1.395 cc 4 110 CV 200 Nm DSG a 7 rapporti 1.940 kg 50 lt benzina + 15 kg metano

Dimensioni (metri) Lunghezza Larghezza Altezza Passo Diametro di sterzata

4.56 1.79 1.44 2.62 n.d.

PRESTAZIONI E CONSUMI Velocità max 195 km/h Accelerazione da 0 a 100 km/h 11,5 s Autonomia media 1.370 km Ciclo Urbano Extra-urbano Misto

SICUREZZA Adulti n.d. Bambini n.d. Pedoni n.d.

l/100 km 6,6 l / 4,4 kg 4,4 l / 2,9 kg 5,2l / 3,5 kg

km/litro 15,5 22,7 19,2

www.euroncap.com

Controllo Elettronico, Stabilità (ESC) con assistente di controsterzata DSR, ABS con assistente di frenata HBA, ASR, EDS (bloccaggio elettronico, del differenziale), MSR, BSW, Sistema di frenata anti collisione multipla e Fatigue Detection di serie su tutti i modelli.


BIFUEL NEWS NUOVA AUDI A4

Al Salone di Francoforte con l’e-gas

D

ovremo aspettare il Salone di Francoforte in programma a Settembre per vederla dal vivo, ma la nuova generazione di Audi A4 G-Tron è stata ufficializzata con immagini e qualche dato tecnico ancora prima del tempo. Vanterà un motore

bifuel 2.0 da 170 cv nato per sfruttare l’egas prodotto dal brand stesso in alternativa ai classici carburanti. Le dimensioni non cambiano se non nella misura del passo, più lungo di 12 mm rispetto alla precedente versione e che garantisce uno

spazio a bordo più ampio soprattutto per i passeggeri seduti dietro, e nella lunghezza maggiorata di 25 mm, ma lo studio sui materiali ha fatto in modo che il peso diminuisse notevolmente (parliamo di 120 kg in meno rispetto al passato).

Ancora più efficiente da “gasata” FIAT 500 RESTYLING

Restyling del restyling di un’icona S

ono 1800 i particolari che differenziano la nuova Fiat 500 restyling dal modello lanciato nel 2007, che ha convinto circa 1.5 milioni di acquirenti, ma conferma la possibilità del propulsore bi-fuel 1.2 da 69 cavalli. Linee non stravolte ma aggiornate, con gruppi ottici a LED dalle nuove fattezze, così come sono cambiati dei particolari negli interni, a partire dall’infotainment più tecnologico e connesso.

La tradizione continua (62)


NUOVA SSANGYONG TIVOLI

La Tivoli coreana cammina a GPL

Lancia Ypsilon 30th Anniversary GPL Una delle celebri citycar italiane, Lancia Ypsilon, compie 30 anni e guadagna la serie speciale 30th Anniversary. Motori Fire EVO II GPL 1.2 e metano TwinAir turbo 0.9 litri per chi macina più chilometri, mentre le novità sono nello scarico cromato, nella vernice blu inedita, nei cerchi da 15” neri e nei badge sparsi all’esterno ed all’interno, dove è apprezzabile un tessuto a contrasto nero e beige.

Nuovo VW Caddy Commercianti al metano

A

rriva sul mercato la SsangYong Tivoli, interpretazione di crossover compatto secondo il brand coreano, con in opzione anche la versione bifuel benzina/GPL. Originale nel design e molto efficace, quest’auto propone linee decise che portano l’osservatore a notare ogni muscolo, grazie ad un mix di angoli e curve. Nuove ed inedite soluzio-

ni sono state adottate per gli interni, come il portatablet e le cinture sintetiche, mentre numeri da riferimento come il bagagliaio capace di accogliere 423 litri di carico abbracciano le dimensioni. La personalizzazione estrema mette il cliente al centro del sistema, con la possibilità di scegliere tra pacchetti dedicati anche nella versione top di gamma.

Arriverà sul mercato la versione aggiornata del Volkswagen Caddy, sia in versione due posti con piano di carico che adibito a trasporto persone, ma entrambi con in opzione il motore benzinametano 2.0 litri da 109 cavalli. Linee più filanti e inclini agli stilemi attuali del brand tedesco, soprattutto all’anteriore con i nuovi gruppi ottici, mentre occhio di riguardo è stato dato alla sicurezza.

SEAT LEON CONNECT 1.4 TGI

Nuovo allestimento per la “Leoncina”

L

a Seat Leon nella versione con motorizzazione 1.4 turbo metano TGI verrà lanciata nel nuovo allestimento “Connect”, che promette contenuti esclusivi e di rilievo. Come suggerito dal nome è l’impianto infotainment ad aver ottenuto un sostanzioso upgrade, compresa tutta la parte relativa alla connettività, e tutto si realizza in un display da 6.5 pollici al centro della plancia. La connettività con gli smartphone è garantita grazie ai sistemi mirror link e Seat Full Link, che si interfacciano sia con sistema operativo Android che iOS ma che in ogni caso possono

Peugeot 208 bifuel GPL Piccola ma ben fornita

sfruttare il Samsung Galaxy A3 che verrà fornito in dotazione. Completano i cerchi da 17 pollici, gli specchi in tinta, il battitacco cromato e pomello cambio e freno a mano in pelle.

La Peugeot 208 punta a soddisfare le flotte aziendali, ed entro metà del 2016 guadagnerà anche una versione con motorizzazione a GPL. Interessanti sono gli sviluppi in termini tecnologici, con i sistemi di sicurezza passiva ed attiva e tutto il sistema di infotainment ed connessione con dispositivi mobili, ormai particolarmente cari ai costruttori.

(63)


A CONTI FATTI

Quanto costa un’automobile? IL PREZZO DI LISTINO NON È TUTTO, MOLTO DIPENDE DA ABITUDINI E UTILIZZO di Stefano Pepe

I

l tema della mobilità privata, molto caro a tutte le amministrazioni locali, è oggi sinonimo di automobili e spostamenti nelle congestionate strade che attraversano le nostre città. Alcuni servizi, come il car sharing e il car pooling, stanno ampliando le possibilità per chi intende comunque muoversi al volante di un’autovettura. Per tutti è comunque una funzione di costi e di tempo necessario per raggiungere la meta. Partire dal solo prezzo di listino e il tasso d’interesse per pagarlo, a cui affiancare eventualmente il consumo medio di carburante, è riduttivo: in molte città la somma tra tasse e assicurazione può raggiungere, nell’arco di pochi anni, il valore residuo del mezzo. Stesso discorso vale per il carburante: molti pendolari percorrono decine di migliaia di chilometri all’anno, spendendo al distributore di benzina un budget molto importante rispetto al totale, in alcuni casi pari al valore dell’autovettura acquistata. Viceversa, molti possessori di un’automobile la utilizzano soltanto poche ore a settimana, facendosi carico di un costo chilometrico che cresce proporzionalmente all’età e la svalutazione del mezzo. Numeri alla mano, la funzione per stimare il costo di ogni chilometro percorso con un’autovettura è piuttosto complesso. Abbiamo i seguenti fattori: • somma della spesa com(64)

plessiva per assicurazione e bollo, divisa per i chilometri totali percorsi • la quantità di carburante necessario per percorrere un chilometro moltiplicata per il suo prezzo stimato • i costi di manutenzione ordinaria e straordinaria, suddivisi per singolo chilometro che si stima di percorrere • il prezzo d’acquisto e il suo valore residuo al momento della vendita o permuta • gli interessi pagati, suddivisi per la durata del finanziamento e gli anni che si intende possedere il veicolo Questa stima richiede tempo e attenzione ma porta a risultati sorprendenti: un’utilitaria elettrica (sebbene abbia un prezzo doppio rispetto all’equivalente benzina) può essere una scelta ottimale su percorrenze inferiori a 20.000 chilometri annui, grazie ai ridotti costi di manutenzione, assicurazione (spesso scontata), tasse e “carburante”. Viceversa su percorrenze molto ampie, oltre i 50.000 chilometri in un anno, l’incidenza di manutenzione e canoni si assottiglia, favorendo i mezzi che consumano meno carburante in assoluto (ibrido in città, diesel di ultima generazione fuori). Partendo da questi risultati, sono numerosi i casi in cui conviene spendere fino al 50% in più sul prezzo d’acquisto di un’autovettura in quanto i maggiori costi su finanziamento e manutenzione sono nel com-

plesso inferiori a quanto ci attende dal distributore di benzina o per pagare tasse e assicurazione. La cosa si rende ancor più interessante con il noleggio a lungo termine: le formule disponibili sono molteplici e, specialmente nelle città dove l’assicurazione è particolarmente onerosa e non si intende percorrere molti chilometri, optare per una formula “tutto incluso” diventa più vantaggioso rispetto all’acquisto vero e proprio. In coda a questo ragionamento c’è il car sharing: alle tariffe odierne potrebbe essere conveniente soltanto con percorrenze ridotte, al di sotto dei 3000 chilometri annui. Per scoprirlo basta prendere l’orologio: nelle città italiane è difficile mantenere medie superiori ai 15 km/ora, specialmente nell’ora di punta. Questo significa che le 200 ore di utilizzo annuo stimato della nostra autovettura (3000 totali diviso 15 km ogni ora) dovranno costare meno di 3000 euro (o un euro a km), altrimenti conviene spendere i 15 euro circa che oggi il mercato del car sharing propone ai suoi clienti per utilizzare una delle loro utilitarie 60 minuti consecutivi. EcoCar ha avviato un lungo lavoro di analisi su alcuni casi tipici di utilizzo, con l’obiettivo di individuare quali sono i costi totali per possedere un’autovettura e le alternative che potrebbero renderla più accessibile rispetto all’acquisto vero e proprio. Su questo numero abbiamo sottoposto la vettura della cover story a questa analisi, dai prossimi numeri andremo a farlo sul listino, permettendo quindi a voi lettori di capire, senza dover compiere tutti questi passaggi, quale versione di un determinato modello fa proprio al caso vostro. Indipendentemente dal suo prezzo di listino!


NUOVA EDIZIONE

DIGITALE Scarica l’App Ecocar Abbonamento

annuale €7,99

Scarica lo Speciale Hybrid gratuito!


LISTINO&CONSUMI LOW EMISSION LOW EMISSION È UN’AUTO CHE HA EMISSIONI DI CO2 NON SUPERIORI A 130 G/KM ALFA ROMEO

km/l

l/100 km

km/10 €

carburante

Giulietta 1.4 T TCT Giulietta 1.6 JTD m-2 Giulietta 2.0 JTD m-2 Giulietta 2.0 JTD m-2 TCT MiTo 0.9 T MiTo 1.4 MiTo 1.4 T MiTo 1.4 T QV MiTo 1.3 JTDm MiTo 1.6 JTDm-2

19,61 22,73 23,81 22,73 23,81 17,86 18,52 18,52 28,57 22,73

5,1 4,4 4,2 4,4 4,2 5,6 5,4 5,4 3,5 4,4

130,20 161,30 168,98 161,30 158,10 118,57 122,96 122,96 202,78 161,30

benzina diesel diesel diesel benzina benzina benzina benzina diesel diesel

AUDI

km/l

l/100 km

km/10 €

carburante

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

A1 1.0 TFSI Ultra A1 1.4 TFSI 125 A1 1.4 TFSI 150 A1 1.8 TFSI A1 1.4 TDI Ultra A1 1.6 TDI A3 1.2 TFSI A3 1.4 TFSI A3 1.4 TFSI Ultra A3 1.6 TDI A3 2.0 TDI A3 2.0 TDI A4 2.0 TDI A4 2.0 TDI A4 2.0 TDI A4 2.0 TDI A4 2.0 TDI A4 2.0 TDI A5 2.0 TDI A5 2.0 TDI A5 2.0 TDI A6 2.0 TDI A6 2.0 TDI A6 3.0 TDI A7 3.0 TDI TT 2.0 TDI TT Roadster 2.0 TDI Q3 2.0 TDI Q3 2.0 TDI Q5 2.0 TDI

23,81 20,41 21,28 17,86 27,78 28,57 20,41 19,61 21,28 26,32 22,20 24,39 22,22 25,00 22,70 23,81 20,83 22,20 23,81 21,74 20,41 22,73 22,73 21,28 21,28 23,81 23,26 21,28 21,28 20,41 km/l

4,2 4,9 4,7 5,6 3,6 3,5 4,9 5,1 4,7 3,8 4,5 4,1 4,5 4,0 4,4 4,2 4,8 4,5 4,2 4,6 4,9 4,4 4,4 4,7 4,7 4,2 4,3 4,7 4,7 4,9 l/100 km

158,10 135,51 141,28 118,57 197,15 189,72 120,90 110,09 126,05 186,77 157,72 173,10 157,72 177,43 161,30 168,98 147,86 157,72 168,98 154,29 144,84 161,30 161,30 151,00 151,00 168,98 165,05 151,00 151,00 144,84 km/10 €

benzina benzina benzina benzina diesel diesel benzina benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel carburante

95 999 97 125 1.395 115 150 1.395 109 192 1.798 129 90 1.422 89 116 1.598 92 110 1.197 114 125 1.395 117 150 1.395 109 110 1.598 99 150 1.968 106 184 1.968 108 120 1.968 119 136 1.968 104 150 1.968 114 163 1.968 109 177 1.968 120 190 1.968 117 163 1.968 109 177 1.968 120 190 1.968 128 150 1.968 114 190 1.968 114 218 2.967 122 218 2.967 122 184 1.968 110 184 1.968 110 120 1.968 129 150 1.968 129 150 1.968 129 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 18.200 da 20.900 da 22.400 da 28.400 da 20.300 da 21.900 da 22.640 da 24.240 da 26.550 da 24.640 da 28.550 da 31.350 da 30.950 da 35.650 da 35.650 da 37.250 da 37.250 da 37.600 da 42.250 da 42.250 da 42.600 da 43.100 da 45.200 da 51.900 da 60.910 da 40.990 da 44.090 da 29.900 da 32.700 da 39.550 prezzo (€)

20,00 18,52 24,39 25,64 29,41 24,39 23,26 21,74 23,26 23,81 21,28 18,18 22,73 20,41 26,32 25,64 24,39 22,22 21,28 19,61 25,64 23,26 20,41 18,52 25,64 25,00 25,64 23,81

5,0 5,4 4,1 3,9 3,4 4,1 4,3 4,6 4,3 4,2 4,7 5,2 4,4 4,9 3,8 3,9 4,1 4,5 4,7 5,1 3,9 4,3 4,9 5,4 3,9 4,0 3,9 4,2

132,80 109,71 173,10 181,98 208,74 173,10 165,05 154,29 165,05 168,98 151,00 120,73 161,30 135,51 186,77 181,98 173,10 157,72 151,00 130,20 181,98 165,05 144,84 131,43 181,98 177,43 181,98 168,98

benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel benzina diesel benzina diesel diesel diesel diesel diesel benzina diesel diesel diesel benzina diesel diesel diesel diesel

BMW 116i 3p 118i 3p 114d 3p 116d 116d Eff. Dyn. 118d 120d 125d 218d 220d 225d 218i Cabrio 220d Cabrio 218i Active Tourer 214d Active Tourer 216d Active Tourer 218d Active Tourer 220d Active Tourer 220d AT xDrive Aut. 218i Gran Tourer 216d Gran Tourer 218d Gran Tourer 220d GT xDrive Aut. 318i 316d 318d 320d Efficient Dynamics 320d

(66)

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km) 170 105 150 175 105 78 139 170 85 120

109 136 95 116 116 150 190 224 143 184 218 136 190 136 95 116 150 190 190 136 116 150 190 136 116 150 163 190

1.368 1.598 1.956 1.956 875 1.368 1.368 1.368 1.248 1.598

1.499 1.598 1.598 1.496 1.496 1.995 1.995 1.995 1.995 1.995 1.995 1.499 1.995 1.598 1.496 1.496 1.995 1.995 1.995 1.598 1.496 1.995 1.995 1.499 1.995 1.995 1.995 1.995

119 104 110 116 99 130 124 124 90 112

116 125 109 103 89 109 114 128 114 119 124 129 116 115 99 102 111 117 124 122 104 114 128 124 102 106 102 111

prezzo (€) da 28.450 da 24.200 da 27.850 da 30.850 da 18.450 da 16.900 da 21.550 da 24.000 da 18.000 da 22.250

da 23.100 da 25.100 da 24.500 da 25.300 da 25.300 da 29.150 da 33.050 da 39.300 da 31.800 da 34.650 da 40.150 da 35.000 da 39.000 da 26.950 da 26.700 da 27.850 da 29.950 da 35.500 da 39.750 da 28.550 da 29.450 da 31.550 da 41.050 da 31.550 da 31.400 da 35.800 da 38.300 da 38.300


LISTINO&CONSUMI LOW EMISSION

Prezzi carburanti aggiornati al 17 giugno 2015: benzina 1,506 €/l • diesel 1,409 €/l Il dato del consumo utilizzato è quello del ciclo misto omologato dalla Casa

325d 330d 318d GT 320d GT 418d 420d 420d xDrive 430d Aut. 418d GC 420d GC 420d GC xDrive 518d 520d 525d X1 16d X1 18d X1 20d Eff. Dyn X1 20d

CITROËN C1 1.0 Vti 68 C1 1.0 S&S 68 C1 1.2 Vti 82 C3 1.0 VTi 68 C3 1.2 VTi 82 C3 1.2 E-VTi 82 ETG Airdream C3 1.2 VTi S&S 110 C3 1.4 HDi 70 C3 1.6 BlueHDi C3 1.6 BlueHDi C3 Picasso 1.2 C3 Picasso 1.6 HDi C3 Picasso 1.6 BlueHDi C4 Picasso 1.2 C4 Picasso 1.6 THP S&S EAT6 C4 Picasso 1.6 BlueHDi C4 Picasso 1.6 BlueHDi C4 Picasso 2.0 BlueHDi C4 Picasso 2.0 BlueHDi 150 EAT6 C4 G. Picasso 1.2 C4 G. Picasso 1.6 THP S&S EAT6 C4 G. Picasso 1.6 BlueHDi C4 G. Picasso 1.6 BlueHDi C4 G. Picasso 2.0 BlueHDi 150 C4 G. Picasso 2.0 BlueHDi 150 EAT6 C4 Aircross 1.6 HDi 2WD C4 Aircross 1.6 HDi 4WD C4 Cactus 1.2 Vti C4 Cactus 1.2 e-Vti C4 Cactus 1.2 e-THP C4 Cactus 1.6 BlueHDi C4 Cactus 1.6 e-HDi C5 2.0 HDi C5 2.0 HDi EAT6 Berlingo 1.6 BlueHDi Berlingo 1.6 BlueHDi Berlingo 1.6 BlueHDi S&S Berlingo 1.6 BlueHDi S&S

DACIA Dokker 1.5dCi Dokker 1.5dCi Duster 1.5 dCi 4x2 Duster 1.5 dCi 4x2 Logan MCV 900 Tce Logan MCV 1.5 dCi Logan MCV 1.5 dCi Lodgy 1.5 dCi Lodgy 1.5 dCi Sandero Tce Sandero 1.2 Sandero 1.5 dCi Sandero Tce Stepway Sandero Stepway 1.5 dCi

DR Zero 1.0

20,41 20,41 22,02 20,41 23,81 23,81 22,73 20,41 22,02 21,28 21,74 23,26 23,26 20,41 20,41 20,41 22,22 20,41 km/l

4,9 4,9 4,5 4,9 4,2 4,2 4,4 4,9 4,5 4,7 4,6 4,3 4,3 4,9 4,9 4,9 4,5 4,9 l/100 km

144,84 144,84 157,72 144,84 168,98 168,98 161,30 144,84 157,72 151,00 154,29 165,05 165,05 144,84 144,84 144,84 157.72 144,84 km/10 €

diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel carburante

218 1.995 129 258 2.993 129 143 1.995 119 184 1.995 129 150 1.995 110 190 1.995 111 190 1.995 117 258 2.993 129 143 1.995 119 190 1.995 111 190 1.995 121 150 1.995 114 190 1.995 114 218 1.995 129 116 1.995 128 143 1.995 128 163 1.995 119 184 1.995 129 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 41.550 da 47.000 da 39.200 da 41.700 da 41.150 da 42.200 da 44.800 da 52.650 da 41.150 da 42.200 da 44.800 da 44.200 da 46.700 da 50.450 da 29.650 da 31.450 da 36.250 da 36.250 prezzo (€)

24,39 26,30 23,26 23,26 21,28 24,39 21,28 26,32 28,57 29,41 20,00 25,00 25,64 20,00 17,86 26,32 26,32 23,81 23,26 20,00 17,86 26,32 25,00 3,81 22,22 21,74 20,00 21,74 21,74 21,28 29,41 28,57 24,39 22,73 23,26 23,26 24,39 22,73 km/l

4,1 3,8 4,3 4,3 4,7 4,1 4,7 3,8 3,5 3,4 5,0 4,0 3,9 5,0 5,6 3,8 3,8 4,2 4,3 5,0 5,6 3,8 4 4,2 4,5 4,6 5 4,6 4,6 4,7 3,4 3,5 4,1 4,4 4,3 4,3 4,1 4,4 l/100 km

161,95 170,26 154,42 154,42 141,28 144,49 141,28 174,74 202,78 208,74 141,28 177,43 181,98 141,28 118,57 186,77 186,77 168,98 165,705 141,28 118,57 186,77 177,43 168,98 157,72 154,29 141,94 144,35 144,35 141,28 208,74 202,78 173,10 161,30 165,05 165,05 173,10 150,91 km/10 €

benzina benzina benzina benzina benzina benzina benzina diesel diesel diesel benzina diesel diesel benzina benzina diesel diesel diesel diesel benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel benzina benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel carburante

69 998 95 69 998 88 82 1.199 99 68 999 99 82 1.199 109 82 1.199 95 110 1.199 107 68 1.398 99 75 1.560 90 99 1.560 87 110 1.199 107 92 1.560 105 99 1.560 101 131 1.199 115 165 1.598 130 99 1.560 99 120 1.560 114 150 1.997 110 150 1.997 117 131 1.199 115 165 1.598 130 99 1.560 99 120 1.560 105 150 1.997 110 150 1.997 117 114 1.560 119 114 1.560 129 75 1.199 107 82 1.199 107 110 1.199 107 99 1.560 87 92 1.560 92 150 1.997 106 181 1.997 114 75 1.560 113 99 1.560 113 99 1.560 103 120 1.560 115 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 9.950 da 11.600 da 11.850 da 13.000 da 15.250 da 16.000 da 16.850 da 17.000 da 17.050 da 19.950 da 16.850 da 19.100 da 19.850 da 25.350 da 31.950 da 23.900 da 26.450 da 28.250 da 29.750 da 27.050 da 33.650 da 25.600 da 28.150 da 30.950 da 31.450 da 24.350 da 28.150 da 14.950 da 16.700 da 18.200 da 18.250 da 20.000 da 32.300 da 36.050 da 20.400 da 21.500 da 21.750 da 22.600 prezzo (€)

22,22 22,22 21,28 20,83 20,00 26,32 26,32 23,81 22,73 20,00 17,24 26,32 20,00 25,00 km/l

4,5 4,5 4,7 4,8 5,0 3,8 3,8 4,2 4,4 5,0 5,8 3,8 5 4 l/100 km

157,72 157,72 151,00 147,86 132,80 186,77 186,77 168,98 161,30 132,80 114,48 186,77 132,80 177,43 km/10 €

diesel diesel diesel diesel benzina diesel diesel diesel diesel benzina benzina diesel benzina diesel carburante

75 1.461 118 90 1.461 118 90 1.461 123 109 1.461 127 90 898 116 75 1.461 99 90 1.461 99 90 1.461 109 107 1.461 116 90 898 120 75 1.149 130 75 1.461 99 90 898 124 90 1.461 105 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 12.650 da 13.150 da 14.100 da 14.900 da 11.800 da 11.150 da 11.650 da 13.250 da 14.950 da 10.800 da 7.900 da 10.150 da 11.900 da 13.550 prezzo (€)

20,83

4,8

138,34

benzina

69

998

112

da 7.980

(67)


LISTINO&CONSUMI LOW EMISSION City Cross 1.3

Prezzi carburanti aggiornati al 17 giugno 2015: benzina 1,506 €/l • diesel 1,409 €/l Il dato del consumo utilizzato è quello del ciclo misto omologato dalla Casa

18,18 km/l

5,5 l/100 km

120,73 km/10 €

benzina carburante

DS3 1.2 Puretech 82 DS3 1.2 PureTech S&S DS3 1.6 THP S&S DS3 1.6 BlueHDi DS3 1.6 BlueHDi

21,28 21,28 17,86 28,57 29,41

4,7 4,7 5,6 3,5 3,4

141,28 141,28 118,57 202,78 208,74

benzina benzina benzina diesel diesel

DS3 1.6 BlueHDi DS4 1.2 PureT. S&S DS4 1.6 THP S&S DS4 1.6 BlueHDi DS4 2.0 BlueHDi DS4 2.0 BlueHDi EAT6 DS5 1.6 BlueHDi 120 DS5 2.0 BlueHDi DS5 2.0 BlueHDi EAT6

27,78 19,61 18,18 26,32 25,64 23,26 26,32 25,64 23,26 km/l

3,6 5,1 5,5 3,8 3,9 4,3 3,8 3,9 4,3 l/100 km

197,15 130,20 120,73 186,77 181,98 165,05 186,77 181,98 154,42 km/10 €

diesel benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel carburante

120 1.560 94 131 1.199 119 165 1.598 128 120 1.560 100 150 1.997 100 181 1.997 113 120 1.560 100 150 1.997 103 181 1.997 110 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 24.150 da 22.350 da 27.400 da 24.100 da 28.400 da 31.300 da 30.900 da 32.200 da 35.400 prezzo (€)

20,83 23,81 22,22 21,74 20,83 23,81 22,22 21,74 24,39 20,41 22,73 21,28 25,00 23,81 19,61 25,64 23,81 23,81 25,64 20,41 20,41 21,28 21,28 23,81 18,52 23,81 28,57 23,26 23,26 km/l

4,8 4,2 4,5 4,6 4,8 4,2 4,5 4,6 4,1 4,9 4,4 4,7 4 4,2 5,1 3,9 4,2 5,2 3,9 4,9 4,9 4,7 4,7 4,2 5,4 4,2 3,5 4,3 4,3 l/100 km

138,34 168,98 157,72 154,29 138,34 168,98 157,72 154,29 173,10 144,84 161,30 151,00 166,00 158,10 130,20 181,98 158,10 127,69 181,98 135,51 135,51 151,00 151,00 158,10 122,96 168,98 202,78 165,05 165,05 km/10 €

benzina diesel diesel diesel benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel benzina benzina benzina diesel benzina benzina diesel benzina benzina diesel diesel benzina benzina diesel diesel diesel diesel carburante

105 875 112 85 1.248 105 105 1.598 117 120 1.598 120 105 875 112 85 1.248 105 105 1.598 117 120 1.598 120 120 1.598 109 140 1.598 130 105 1.598 115 120 1.598 122 85 875 92 105 875 99 69 1.242 113 95 1.248 104 85 875 99 69 1.241 120 75 1.248 104 85 875 114 90 875 114 75 1.248 125 80 1.248 125 105 875 98 69 1.242 126 75 1.248 112 85 1.248 98 75 1.248 113 95 1.248 113 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 19.000 da 18.500 da 21.250 da 21.900 da 19.800 da 20.900 da 22.050 da 22.700 da 22.750 da 26.150 da 21.210 da 21.960 da 14.800 da 17.000 da 13.500 da 15.800 da 13.100 da 10.850 da 13.100 da 17.550 da 19.650 da 18.300 da 20.400 da 14.500 da 13.100 da 15.100 da 16.100 da 16.550 da 17.300 prezzo (€)

19,60 19,60 24,39 25,00 19,61 19,23 24,39 26,32 24,39 22,73 20,83 19,23 24,39 22,73 21,74 18,86 21,73 18,52 21,74 22,22 27,03 24,39 21,74 21,28 18,18 26,32

5,1 5,1 4,1 4 5,1 5,2 4,1 3,8 4,1 4,4 4,8 5,2 4,1 4,4 4,6 5,3 4,6 5,4 4,6 4,5 3,7 4,1 4,6 4,7 5,5 3,8

130,20 130,20 173,10 177,43 130,20 127,69 173,10 186,77 173,10 161,30 147,86 127,69 173,10 161,30 154,29 125,29 154,29 122,96 144,35 147,56 191,82 173,10 144,35 141,28 120,73 186,77

benzina benzina diesel diesel benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel benzina diesel diesel diesel benzina diesel benzina benzina benzina diesel diesel benzina benzina benzina diesel

DS

FIAT 500 L 0.9 Twin Air 500 L 1.3 MJT II 500 L 1.6 MJT II 500 L 1.6 MJT II 500 L Living 0.9 Twin Air 500 L Living 1.3 MJT II 500 L Living 1.6 MJT II 500 L Living 1.6 MJT II 500 X 1.6 Multijet 4x2 500 X 2.0 Multijet 4x4 Bravo 1.6 MJT Bravo 1.6 MJT 500 0.9 Twin Air 500 0.9 Twin Air 500 1.2 500 1.3 MJT Panda 0.9 Twin Air Panda 1.2 Panda 1.3 MJT Panda 0.9 TA 4x4 Panda 0.9 TA 4x4 Cross Panda 1.3 MJT 4x4 Panda 1.3 MJT 4x4 Cross Punto 0.9 Twin Air Punto 1.2 Punto 1.3 MJT II Punto 1.3 MJT II Qubo 1.3 MJT Qubo 1.3 MJT

FORD B-Max 1.0 EcoBoost B-Max 1.0 EcoBoost B-Max 1.5 TDCI B-Max 1.6 TDCI C-Max 1.0 EcoBoost C-Max 1.0 EcoBoost C-Max 1.5 TDCI C-Max 1.5 TDCI Eco C-Max 1.5 TDCI C-Max 2.0 TDCI C-Max 2.0 TDCI C-Max7 1.0 EcoBoost C-Max7 1.5 TDCI C-Max7 1.5 TDCI C-Max7 2.0 TDCI EcoSport 1.0 EcoBoost EcoSport 1.5 TDCI Fiesta 1.2 16V Fiesta 1.0 12V Fiesta 1.0 12V Fiesta 1.5 TDCI Fiesta 1.6 TDCI Focus 1.0 EcoBoost Focus 1.0 EcoBoost Focus 1.5 EcoBoost Focus 1.5 TDCI

(68)

83 1.297 130 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km) 82 110 165 75 99

100 125 75 95 100 125 95 105 120 150 170 125 95 120 150 125 90 60 80 100 75 95 101 125 150 95

1.199 1.199 1.598 1.560 1.560

999 999 1.498 1.560 999 999 1.499 1.499 1.499 1.997 1.997 999 1.499 1.499 1.997 999 1.560 1.242 999 999 1.498 1.560 999 999 1.499 1.499

109 107 129 81 81

114 114 109 104 117 119 105 99 105 114 124 119 113 113 119 125 120 127 105 105 98 107 105 108 127 98

da 10.980 prezzo (€) da 16.100 da 19.350 da 22.850 da 18.150 da 21.550

da 17.500 da 21.750 da 18.250 da 19.000 da 20.000 da 22.750 da 22.000 da 25.250 da 23.000 da 25.750 da 30.750 da 22.500 da 26.000 da 24.500 da 25.750 da 18.500 da 19.250 da 12.500 da 13.250 da 14.000 da 14.750 da 15.500 da 19.000 da 21.750 da 25.000 da 21.000


LISTINO&CONSUMI LOW EMISSION

Prezzi carburanti aggiornati al 17 giugno 2015: benzina 1,506 €/l • diesel 1,409 €/l Il dato del consumo utilizzato è quello del ciclo misto omologato dalla Casa

Focus 1.5 TDCI ECOnetic Focus 1.5 TDCI Focus 2.0 TDCI Focus 2.0 TDCI ST Ka 1.2 Kuga 2.0 TDCI Mondeo 2.0 TDCI Mondeo 2.0 TDCI ECOnetic Mondeo 2.0 TDCI Mondeo 2.0 TDCI ECOnetic Mondeo 2.0 TDCI S-Max 2.0 TDCI S-Max 2.0 TDCI S-Max 2.0 TDCI Tourneo Courier 1.0 EcoBoost Tourneo Courier 1.5 TDCI Tourneo Courier 1.6 TDCI Tourneo Connect 1.0 EcoBoost Tourneo Connect 1.5 TDCI Tourneo Connect 1.5 TDCI

HONDA Civic 1.4 Civic 1.6 i-DTEC CR-V 1.6 i-DTEC 2WD CR-V 1.6 i-DTEC 4WD Jazz 1.2 Jazz 1.4

HYUNDAI i10 1.0 i10 1.2 i20 1.2 i20 1.2 i20 1.1 CRDi i20 1.4 CRDi i30 1.4 CRDi i30 1.6 CRDi i30 1.6 CRDi i40 1.7 CRDi Station ix20 1.4 ix20 1.4 CRDi

INFINITI Q50 2.2d Q70 2.2d

JAGUAR XE 2.0 i4 D E-Perf. XE 2.0 i4 D XF 2.2D

JEEP Renegade 1.6 Multijet

KIA Carens 1.7 Crdi Cee'd 1.4 Crdi Cee'd 1.6 Crdi Cee'd 1.6 Crdi Picanto 1.0 Rio 1.2 CVVT Rio 1.1 Crdi Rio 1.4 Crdi Venga 1.4 Crdi

LANCIA Ypsilon 0.9 Twin Air Ypsilon 1.2 Ypsilon 1.3 MJT

MAZDA CX-3 1.5 DS 2WD CX-3 1.5 DS 4WD CX-5 2.2 2WD Mazda2 1.5 Mazda2 1.5

29,41 26,32 25,00 23,81 20,41 21,28 22,73 24,39 22,73 24,39 20,83 20,00 20,00 20,00 20,41 24,39 25,00 17,86 24,39 24,39 km/l

3,4 3,8 4,0 4,2 4,9 4,7 4,4 4,1 4,4 4,1 4,8 5,0 5,0 5,0 4,9 4,1 4 5,6 4,1 4,1 l/100 km

208,74 186,77 177,43 168,98 135,51 151,00 161,30 173,10 161,30 173,10 147,86 141,94 141,94 141,94 135,51 173,10 177,43 118,57 173,10 173,10 km/10 €

diesel diesel diesel diesel benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel benzina diesel diesel benzina diesel diesel carburante

105 1.499 88 120 1.499 98 150 1.997 105 185 1.997 110 69 1.242 115 120 1.997 122 150 1.997 115 150 1.997 107 179 1.997 115 179 1.997 107 209 1.997 124 120 1.997 129 150 1.997 129 179 1.997 129 100 999 114 75 1.498 109 95 1.560 105 100 999 129 101 1.499 105 120 1.499 105 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 24.000 da 22.000 da 25.250 da 34.000 da 10.250 da 27.750 da 28.750 da 29.500 da 32.250 da 33.000 da 35.750 da 31.000 da 32.500 da 36.000 da 14.250 da 15.750 da 16.500 da 19.750 da 23.750 da 23.750 prezzo (€)

18,52 27,78 22,73 20,41 18,87 18,18 km/l

5,4 3,6 4,4 4,9 5,3 5,5 l/100 km

122,96 175,25 161,30 144,84 125,29 120,73 km/10 €

benzina diesel diesel diesel benzina benzina carburante

100 1.339 129 120 1.597 94 120 1.597 119 160 1.597 129 90 1.198 123 99 1.339 126 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 19.900 da 23.100 da 26.600 da 32.300 da 14.100 da 16.250 prezzo (€)

21,28 20,41 20,83 20,41 26,32 25,64 24,39 24,39 24,39 21,74 17,86 23,81 km/l

4,7 4,9 4,8 4,9 3,8 3,9 4,1 4,1 4,1 4,6 5,6 4,2 l/100 km

141,28 135,51 138,34 135,51 186,77 181,98 173,10 173,10 173,10 154,29 118,57 168,98 km/10 €

benzina benzina benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel benzina diesel carburante

66 998 108 85 1.248 114 75 1.248 112 85 1.248 114 75 1.120 99 90 1.396 102 90 1.396 109 110 1.582 104 136 1.582 104 116 1.685 120 90 1.396 130 90 1.396 110 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 10.100 da 12.250 da 13.400 da 13.600 da 15.600 da 17.800 da 19.350 da 20.000 da 22.100 da 29.900 da 15.700 da 18.000 prezzo (€)

22,22 20,41 km/l

4,5 4,9 l/100 km

157,72 144,84 km/10 €

diesel diesel carburante

170 2.143 114 170 2.143 129 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 38.050 da 48.900 prezzo (€)

26,32 23,81 20,41 km/l

3,8 4,2 4,9 l/100 km

186,77 168,98 144,84 km/10 €

diesel diesel diesel carburante

163 1.999 99 179 1.999 109 163 2.179 129 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 37.750 da 37.750 da 44.710 prezzo (€)

21,74 km/l

4,6 l/100 km

154,29 km/10 €

diesel carburante

120 1.598 129 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 24.500 prezzo (€)

20,41 23,26 23,26 23,26 23,81 19,61 27,78 24,39 22,22 km/l

4,9 4,3 4,3 4,3 4,2 5,1 4 4,3 4,5 l/100 km

144,84 165,45 165,45 165,45 158,10 130,20 177,43 165,45 157,72 km/10 €

diesel diesel diesel diesel benzina benzina diesel diesel diesel carburante

115 1.685 129 90 1.396 114 110 1.582 112 128 1.582 112 69 998 99 85 1.248 119 75 1.120 106 90 1.396 113 90 1.396 119 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 23.400 da 19.000 da 20.000 da 23.300 da 11.500 da 11.850 da 14.600 da 16.600 da 17.600 prezzo (€)

23,81 19,61 26,32 km/l

4,2 5,1 3,8 l/100 km

158,10 130,20 186,77 km/10 €

benzina benzina diesel carburante

85 875 99 69 1.242 120 95 1.248 99 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 14.700 da 13.200 da 15.700 prezzo (€)

25,00 21,28 21,74 21,28 22,22

4,0 4,7 4,6 4,7 4,5

177,43 151,00 154,29 141,28 147,56

diesel diesel diesel benzina benzina

105 105 150 75 90

1.499 1.499 2.191 1.496 1.496

105 123 119 110 105

da 21.900 da 26.750 da 26.400 da 13.900 da 15.150

(69)


LISTINO&CONSUMI LOW EMISSION

Prezzi carburanti aggiornati al 17 giugno 2015: benzina 1,506 €/l • diesel 1,409 €/l Il dato del consumo utilizzato è quello del ciclo misto omologato dalla Casa

Mazda3 1.5 Skyactiv G Mazda3 2.2 Skyactiv D Mazda6 2.2 Skyactiv D Mazda6 2.2 Skyactiv D Auto

19,61 24,39 23,81 20,83

5,1 4,1 4,2 4,8

130,20 173,10 168,98 147,86

benzina diesel diesel diesel

MERCEDES

km/l

l/100 km

km/10 €

carburante

A 160 CDI A 180 A 200 A 180 CDI A 200 CDI A 200 CDI 4M. A 220 CDI Aut. A 220 CDI 4M. B 160 CDI B 180 B 180 CDI B 200 B 200 CDI B 200 CDI 4M. B 220 CDI Aut. B 220 CDI 4M. CLA 180 CLA 200 CLA 180 CDI CLA 200 CDI CLA 200 CDI 4M. CLA 220 CDI CLA 220 CDI 4M. CLS 220 CDI CLS 250 CDI C 180 C 200 C 250 Aut. C 180 CDI BlueTech C 200 CDI BlueTech C 220 CDI BlueTech C 220 CDI 4Matic C 250 CDI BlueTech C 250 CDI 4Matic Citan 108 CDI Citan 109 CDI Citan 111 CDI E 200 CDI E 220 CDI E 250 CDI GLA 200 GLA 180 CDI GLA 200 CDI GLA 200 CDI 4M. GLA 220 CDI Aut. GLA 220 CDI 4M. SLK 250 CDI

26,32 18,18 18,18 26,32 23,81 21,74 25,00 21,74 24,39 17,86 22,73 17,86 23,26 20,00 24,39 20,00 18,52 18,52 25,64 23,81 21,74 23,81 21,74 21,74 21,74 20,00 18,87 17,86 23,26 23,26 25,00 20,83 23,26 20,83 20,83 20,83 21,28 20,83 21,28 20,83 16,95 23,26 23,26 20,41 22,73 20,41 20,83

3,8 5,5 5,5 3,8 4,2 4,6 4,0 4,6 4,1 5,6 4,1 5,6 4,3 5 4,1 5 5,4 5,4 3,9 4,2 4,6 4,2 4,6 4,6 4,6 5,0 5,3 5,6 4,3 4,3 4,0 4,8 4,3 4,8 4,8 4,8 4,7 4,8 4,7 4,8 5,9 4,3 4,3 4,9 4,4 4,9 4,8

186,77 120,73 120,73 186,77 168,98 154,29 157,73 154,29 173,10 118,57 173,10 118,57 146,72 141,94 173,10 141,94 122,96 122,96 181,98 168,98 154,29 168,98 154,29 154,29 154,29 132,80 125,29 118,57 146,72 146,72 157,73 147,86 146,72 147,86 147,86 147,86 151,00 147,86 151,00 147,86 132,80 146,72 146,72 146,72 137,08 146,72 147,86

diesel benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel benzina diesel benzina diesel diesel diesel diesel benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel benzina benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel

MINI

km/l

l/100 km

km/10 €

carburante

Mini One First Mini One Mini One D Mini Cooper Mini Cooper D Mini Cooper SD Mini One 5p Mini One D 5p Mini Cooper 5p Mini Cooper D 5p Mini Cooper SD 5p Mini Cooper D Cabrio Mini Cooper SD Cabrio Mini One D Countryman Mini Cooper D Countryman Mini Cooper D Countryman ALL4 Mini Cooper SD Countryman Mini Cooper SD Countryman ALL4 Mini Cooper D Paceman Mini Cooper D Paceman ALL4 Mini Cooper SD Paceman Mini Cooper SD Paceman ALL4

20,00 21,74 29,41 22,22 28,57 25,00 20,83 28,57 21,28 27,78 25,00 25,00 22,22 22,73 22,73 20,41 21,74 20,41 22,73 20,41 21,74 20,41

5,0 4,6 3,4 4,5 3,5 4,0 4,8 3,5 4,7 3,6 4,0 4,0 4,5 4,4 4,4 4,9 4,6 4,9 4,4 4,9 4,6 4,9

132,80 144,35 208,74 147,56 202,78 177,43 183,34 202,78 141,28 197,15 177,43 177,43 157,72 161,30 161,30 144,84 154,29 144,84 161,30 144,84 154,29 144,84

benzina benzina diesel benzina diesel diesel benzina diesel benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel

(70)

100 150 150 175

1.496 2.191 2.191 2.191

119 107 104 127

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km) 90 122 156 109 136 136 170 170 90 122 109 156 136 136 170 170 122 156 109 136 136 170 170 170 204 156 184 211 116 136 170 170 204 204 75 90 110 136 170 204 156 109 136 136 170 170 204

1.461 1.595 1.595 1.461 2.143 2.143 2.143 2.143 1.461 1.595 1.461 1.595 2.143 2.143 2.143 2.143 1.595 1.595 1.461 2.143 2.143 2.143 2.143 2.143 2.143 1.595 1.991 1.991 1.598 1.598 2.143 2.143 2.143 2.143 1.461 1.461 1.461 2.143 2.143 2.143 1.595 1.461 2.143 2.143 2.143 2.143 2.143

98 128 129 98 109 125 104 125 108 129 108 130 111 130 107 130 126 126 102 109 119 109 119 122 122 116 123 130 112 112 103 127 109 129 126 126 119 125 123 126 127 113 114 129 115 129 124

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km) 75 102 95 136 116 170 102 95 136 116 170 112 143 90 112 112 143 143 112 112 143 143

1.233 1.233 1.496 1.499 1.496 1.995 1.233 1.496 1.499 1.496 1.995 1.598 1.995 1.598 1.598 1.598 1.995 1.995 1.598 1.598 1.995 1.995

117 108 89 105 92 114 112 92 105 95 114 105 114 115 115 129 122 130 115 129 122 130

da 17.800 da 24.400 da 28.950 da 34.300

prezzo (€) da 24.290 da 23.810 da 28.050 da 25.120 da 28.010 da 32.680 da 35.530 da 37.790 da 25.720 da 24.720 da 26.700 da 27.300 da 29.560 da 34.040 da 37.400 da 39.650 da 30.780 da 34.100 da 31.450 da 34.310 da 38.790 da 39.550 da 39.550 da 57.978 da 60.418 da 36.073 da 39.004 da 43.639 da 34.941 da 37.370 da 40.142 da 44.742 da 45.812 da 48.561 da 19.481 da 19.888 da 20.997 da 41.584 da 46.940 da 52.290 da 32.130 da 30.270 da 32.360 da 36.860 da 38.760 da 41.060 da 45.576

prezzo (€) da 16.950 da 18.300 da 20.050 da 20.800 da 22.050 da 26.300 da 19.100 da 20.850 da 21.600 da 22.850 da 27.100 da 26.450 da 30.500 da 23.500 da 25.500 da 27.200 da 29.750 da 31.450 da 25.500 da 27.200 da 29.750 da 31.450


LISTINO&CONSUMI LOW EMISSION

Prezzi carburanti aggiornati al 17 giugno 2015: benzina 1,506 €/l • diesel 1,409 €/l Il dato del consumo utilizzato è quello del ciclo misto omologato dalla Casa

MITSUBISHI

km/l

l/100 km

km/10 €

carburante

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

Outlander 2.2 DI-D 2WD Space Star 1.0 Space Star 1.2

20,83 25,00 23,26 km/l

4,8 4 4,3 l/100 km

147,86 166,00 154,42 km/10 €

diesel benzina benzina carburante

150 2.268 126 71 999 92 80 1.193 100 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 29.950 da 11.490 da 14.100 prezzo (€)

Juke 1.2 DIG-T Juke 1.5 dCI Micra 1.2 Micra 1.2 DIG-S Note 1.2 12V Note 1.2 DIG-S Note 1.5 dCI Pulsar 1.2 DIG-T Pulsar 1.5 dCI Quashquai 1.2 DIG-T Quashquai 1.5 dCI Quashquai 1.6 dCI 2WD Quashquai 1.6 dCI 4WD X-Trail 1.6 dCI

17,86 25,00 20,00 23,26 21,28 23,26 27,78 20,00 27,78 17,86 27,78 22,73 20,41 21,28

5,6 4,0 5 4,3 4,7 4,3 3,6 5,0 3,6 5,6 3,6 4,4 4,9 4,9

118,57 177,43 132,80 165,05 141,28 154,42 197,15 132,80 197,15 118,57 197,15 161,30 144,84 144,84

benzina diesel benzina benzina benzina benzina diesel benzina diesel benzina diesel diesel diesel diesel

OPEL

km/l

l/100 km

km/10 €

carburante

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

Adam 1.0 SGE 90 CV Adam 1.0 SGE 116 CV Adam 1.2 70 CV Adam 1.2 70 CV S&S Adam 1.4 87CV Adam 1.4 87CV S&S Adam 1.4 100 CV Adam 1.4 100CV S&S Adam Rocks 1.0 SGE 90 CV Adam Rocks 1.0 SGE 116 CV Adam Rocks 1.2 70 CV Adam Rocks 1.4 87CV Adam Rocks 1.4 100 CV Agila 1.0 12V Agila 1.2 16V Astra 1.4 5p Astra 1.6 Cdti Astra 1.6 Cdti Astra 2.0 Cdti Corsa 1.0 SGE Corsa 1.0 SGE Corsa 1.2 Corsa 1.4 Corsa 1.4 S&S Corsa 1.3 CDTi Corsa 1.3 CDTi Karl 1.0 Insignia 1.4 T Insignia 2.0 CDTi Insignia 2.0 CDTi Meriva 1.6 CDTi Meriva 1.6 CDTi Meriva 1.6 CDTi Mokka 1.6 CDTi 4X2 Mokka 1.6 CDTi 4X4 Mokka 1.7 CDTi 4X2 Mokka 1.7 CDTi 4X4 Zafira Tourer 1.6 CDTi Zafira Tourer 1.6 CDTi Zafira Tourer 2.0 CDTi

23,81 20,41 18,87 20,00 18,18 19,61 18,18 19,61 22,22 19,61 18,87 18,87 18,87 21,28 19,61 18,18 25,64 23,81 20,41 23,26 20,41 18,52 19,23 20,00 26,32 30,30 22,22 19,23 27,03 23,26 25,00 25,00 22,73 24,39 22,22 22,22 20,41 22,22 24,39 22,22 km/l

4,2 4,9 5,3 5,0 5,5 5,1 5,5 5,1 4,5 5,1 5,3 5,3 5,3 4,7 5,1 5,5 3,9 4,2 4,9 4,3 4,9 5,4 5,2 5 3,8 3,3 4,5 5,2 3,7 4,3 4,0 4,0 4,4 4,1 4,5 4,5 4,9 4,5 4,2 4,5 l/100 km

158,10 135,51 125,29 132,80 120,73 130,20 120,73 130,20 147,56 130,20 125,29 125,29 125,29 141,28 130,20 120,73 181,98 168,98 144,84 118,48 135,51 122,96 127,69 132,80 186,77 215,07 147,56 127,69 191,82 165,05 177,43 177,43 161,30 173,10 157,72 157,72 157,72 157,72 150,22 157,72 km/10 €

benzina benzina benzina benzina benzina benzina benzina benzina benzina benzina benzina benzina benzina benzina benzina benzina diesel diesel diesel benzina benzina benzina benzina benzina diesel diesel benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel carburante

90 999 99 116 999 99 70 1.229 124 70 1.229 118 87 1.398 129 87 1.398 119 100 1.398 129 100 1.398 119 90 999 105 116 999 119 70 1.229 124 87 1.398 125 100 1.398 125 68 996 109 94 1.242 119 100 1.398 129 110 1.598 100 140 1.598 110 165 1.956 124 90 998 102 116 998 115 69 1.229 126 90 1.398 117 90 1.398 121 75 1.248 100 95 1.248 87 75 998 104 140 1.364 123 140 1.956 99 163 1.956 114 95 1.598 105 110 1.598 105 136 1.598 116 136 1.598 109 136 1.598 119 130 1.686 120 130 1.686 129 120 1.598 119 136 1.598 109 131 1.956 119 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 16.500 da 16.800 da 12.100 da 14.250 da 14.500 da 14.750 da 15.000 da 15.250 da 18.350 da 18.650 da 15.850 da 16.350 da 16.850 da 10.500 da 12.550 da 17.350 da 23.100 da 23.850 da 25.400 da 15.100 da 15.600 da 12.100 da 13.850 da 14.150 da 14.400 da 16.150 da 9.900 da 28.500 da 30.500 da 34.300 da 21.250 da 22.250 da 23.800 da 24.350 da 26.350 da 23.850 da 23.850 da 28.100 da 28.900 da 29.800 prezzo (€)

24,40 23,81 23,26 23,26 22,22 22,22 18,52 28,57 29,41 27,78 20,41 23,26

4,1 4,2 4,3 4,3 4,5 4,5 5,4 3,5 3,4 3,6 4,9 4,3

161,95 158,10 154,42 154,42 147,56 147,56 122,96 202,78 208,74 197,15 120,90 137,77

benzina benzina benzina benzina benzina benzina benzina diesel diesel diesel benzina benzina

NISSAN

PEUGEOT 108 1.0 VTi 108 1.0 VTi ETG5 108 1.2 PureTech 208 1.0 Vti 208 1.2 Vti 208 1.2 Vti 208 1.6 GTi 208 1.6 BlueHdi 208 1.6 BlueHdi 208 1.6 BlueHdi 2008 1.2 Vti 2008 1.2 Vti ETG5

116 110 80 98 80 98 90 116 110 116 110 130 130 131

68 68 82 68 82 110 208 75 99 120 82 82

1.198 1.461 1.198 1.198 1.198 1.198 1.461 1.198 1.461 1.198 1.461 1.598 1.598 1.598

998 998 1.199 998 1.199 1.199 1.598 1.560 1.560 1.560 1.199 1.199

129 104 115 99 109 99 92 117 94 129 99 115 129 129

95 97 99 99 104 103 125 90 87 94 114 99

da 19.300 da 19.050 da 11.450 da 15.050 da 13.550 da 17.200 da 15.500 da 17.900 da 19.900 da 20.780 da 22.800 da 24.750 da 26.750 da 28.050

da 10.000 da 12.550 da 12.050 da 12.300 da 12.950 da 17.500 da 22.800 da 16.050 da 18.450 da 20.200 da 15.810 da 18.860

(71)


LISTINO&CONSUMI LOW EMISSION 2008 1.2 Vti Turbo 2008 1.6 BlueHdi 2008 1.6 e-Hdi ETG6 2008 1.6 BlueHdi 2008 1.6 BlueHdi 308 1.2 Turbo 308 1.2 Turbo 308 1.6 THP GT 308 1.6 Hdi 308 1.6 BlueHdi 308 2.0 BlueHdi 308 2.0 BlueHdi GT 508 1.6 e-Hdi 508 1.6 e-Hdi EAT6 508 2.0 Hdi 508 2.0 BlueHdi 508 2.0 Hdi 508 2.0 Hdi EAT6 5008 1.2 Turbo 5008 1.6 BlueHdi 5008 2.0 BlueHdi 3008 1.2 Turbo 3008 1.6 BlueHdi 3008 2.0 BlueHdi Bipper Tepee 1.3 Hdi Bipper Tepee 1.3 Hdi S&S Partner Tepee 1.6 BlueHdi Partner Tepee 1.6 BlueHdi Partner Tepee 1.6 BlueHdi ETG6 Partner Tepee 1.6 BlueHdi RCZ 2.0 Hdi

RENAULT Captur 0,9 TCE Captur 1.2 TCE Captur 1.5 dCi Captur 1.5 dCi Clio 0.9 TCE Clio 1.2 Clio 1.2 GT Clio 1.5 dCi Clio 1.5 dCi S&S Clio Sporter 0.9 TCE Clio Sporter 1.2 Clio Sporter GT Clio Sporter 1.5 dCi Clio Sporter 1.5 dCi Espace 1.6 dCi Espace 1.6 dCi Kadjar 1.2 Tce Kadjar 1.5 dCi Kadjar 1.6 dCi Kangoo 1.5 dCi Kangoo 1.5 dCi Kangoo 1.5 dCi Grand Kangoo 1.5 dCi Grand Kangoo 1.5 dCi S&S Laguna Sportour 1.5 dCi Laguna Sportour 2.0 dCi Laguna Sportour 2.0 dCi 4Control Laguna Coupè 2.0 dCi Laguna Coupè 2.0 dCi Megane 1.2 TCE Megane 1.2 GT Megane 1.5 dCi Megane 1.5 dCi Megane 1.6 dCi Energy GT Line Scenic X-mod 1.5 dCi Scenic X-mod 1.5 dCi Scenic X-mod 1.6 dCi Scenic 1.5 dCi Scenic 1.6 dCi Twingo 0.9 Twingo 1.0

SEAT Altea XL 1.6 TDI

(72)

Prezzi carburanti aggiornati al 17 giugno 2015: benzina 1,506 €/l • diesel 1,409 €/l Il dato del consumo utilizzato è quello del ciclo misto omologato dalla Casa

23,26 27,03 25,00 27,78 27,03 21,74 21,74 17,86 27,78 27,03 26,32 24,39 23,26 25,00 20,83 23,81 20,00 21,74 18,52 23,26 24,39 18,87 24,39 23,81 22,22 23,81 22,73 22,73 23,26 22,73 18,87 km/l

4,3 3,7 4,0 3,6 3,7 4,6 4,6 5,6 3,6 3,7 3,8 4,1 4,3 4 4,8 4,2 5,0 4,6 5,4 4,3 4,1 5,3 4,1 4,2 4,5 4,2 4,4 4,4 4,3 4,4 5,3 l/100 km

137,77 191,82 157,73 197,15 191,82 144,35 144,35 118,57 197,15 191,82 186,77 173,10 165,05 177,43 131,44 150,22 141,94 154,29 122,96 165,05 173,10 125,29 173,10 150,22 157,72 168,98 161,30 161,30 165,05 161,30 133,91 km/10 €

benzina diesel diesel diesel diesel benzina benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel benzina diesel diesel benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel carburante

110 1.199 99 75 1.560 97 92 1.560 98 99 1.560 95 120 1.560 96 110 1.199 105 131 1.199 107 205 1.598 130 99 1.560 95 120 1.560 96 150 1.997 99 181 1.997 107 114 1.560 112 114 1.560 105 140 1.997 125 150 1.997 110 163 1.997 130 181 1.997 120 131 1.199 124 120 1.560 113 150 1.997 108 131 1.199 123 120 1.560 108 150 1.997 109 75 1.248 119 75 1.248 112 75 1.560 115 99 1.560 115 99 1.560 112 120 1.560 115 163 1.997 130 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 20.710 da 17.460 da 20.510 da 20.060 da 22.610 da 18.550 da 21.050 da 28.650 da 20.400 da 22.900 da 25.350 da 31.450 da 30.850 da 32.000 da 31.050 da 33.600 da 33.200 da 37.900 da 23.670 da 25.420 da 29.420 da 22.480 da 24.530 da 28.480 da 16.480 da 17.030 da 18.750 da 21.800 da 23.280 da 22.900 da 31.500 prezzo (€)

20,41 18,52 27,78 27,03 22,22 18,18 18,18 27,78 31,25 22,22 18,18 18,18 29,41 29,41 22,22 21,28 17,86 6,32 23,26 20,83 21,74 22,73 21,28 22,22 23,81 21,74 20,83 21,74 21,74 18,87 18,52 25,00 24,39 25,00 22,22 24,39 22,73 22,73 22,73 23,26 22,22 km/l

4,9 5,4 3,6 3,7 4,5 5,5 5,5 3,6 3,2 4,5 5,5 5,5 3,4 3,4 4,5 4,7 5,6 3,8 4,3 4,8 4,6 4,4 4,7 4,5 4,2 4,6 4,8 4,6 4,6 5,3 5,4 4 4,1 4 4,5 4,1 4,4 4,4 4,4 4,3 4,5 l/100 km

135.51 122,96 184,45 179,46 147,56 120,73 120,73 184,45 221,79 147,56 120,73 120,73 208,74 208,74 157,72 151,00 118,57 186,77 165,95 147,86 154,29 161,30 151,00 157,72 168,98 154,29 147,86 154,29 154,29 125,29 122,96 177,43 173,10 177,43 157,72 173,10 161,30 161,30 161,30 154,42 147,56 km/10 €

benzina benzina diesel diesel benzina benzina benzina diesel diesel benzina benzina benzina diesel diesel diesel diesel benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel benzina benzina carburante

90 898 113 120 1.197 125 90 1.461 95 110 1.461 98 90 898 105 75 1.149 127 120 1.149 120 75 1.461 95 90 1.461 83 90 898 105 75 1.149 127 120 1.149 120 75 1.461 95 90 1.461 95 131 1.598 119 160 1.598 123 31 1.197 26 110 1.461 99 131 1.598 113 75 1.461 126 90 1.461 119 110 1.461 115 90 1.461 112 110 1.461 115 110 1.461 109 150 1.995 118 173 1.995 126 150 1.995 118 173 1.995 118 116 1.198 119 132 1.198 124 95 1.461 104 110 1.461 106 131 1.598 104 95 1.461 120 110 1.461 105 131 1.598 116 110 1.461 128 131 1.598 114 90 898 99 71 999 105 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 16.500 da 21.100 da 18.400 da 21.900 da 16.100 da 13.600 da 19.550 da 15.500 da 17.700 da 16.600 da 14.400 da 20.250 da 16.300 da 18.500 da 32.900 da 38.200 da 20.250 da 22.250 da 26.450 da 19.400 da 20.000 da 20.850 da 21.800 da 22.650 da 28.000 da 30.300 da 34.200 da 30.300 da 30.900 da 20.700 da 22.100 da 20.550 da 21.550 da 25.350 da 22.400 da 23.400 da 27.800 da 24.900 da 28.050 da 13.300 da 9.950 prezzo (€)

23,26

4,3

165,05

diesel

105

1.598

114

da 21.460


LISTINO&CONSUMI LOW EMISSION

Prezzi carburanti aggiornati al 17 giugno 2015: benzina 1,506 €/l • diesel 1,409 €/l Il dato del consumo utilizzato è quello del ciclo misto omologato dalla Casa

Altea XL 2.0 TDI Ibiza 1.2 5p Ibiza 1.2 TSI 5p Ibiza 1.2 TDI 5p Ibiza 1.6 TDI 5p Ibiza 1.6 TDI 5p Leon 1.2 TSI 5p Leon 1.2 TSI 5p Leon 1.4 TSI 5p Leon 1.6 TDI 5p Leon 1.6 TDI 5p Leon 2.0 TDI 5p Leon 2.0 TDI 5p Mii 1.0 Mii 1.0

20,41 18,52 19,61 26,32 23,81 23,81 19,61 19,61 19,23 23,81 26,32 24,39 22,73 22,22 21,28

4,9 5,4 5,1 3,8 4,3 4,3 5,1 5,1 5,2 4,2 3,8 4,1 4,4 4,5 4,7

144,84 122,96 130,20 166,03 165,05 165,05 130,20 130,20 127,69 168,98 186,77 173,10 161,30 147,56 141,28

diesel benzina benzina diesel diesel diesel benzina benzina benzina diesel diesel diesel diesel benzina benzina

SKODA

km/l

l/100 km

km/10 €

carburante

Citigo 1.0 Citigo 1.0 Fabia 1.0 Fabia 1.0 Fabia 1.2 TSI Fabia 1.4 TDI Octavia 1.2 TSI Octavia 1.4 TSI Octavia 1.6 TDI Octavia 1.6 TDI Octavia 1.6 TDI GreenLine Octavia 2.0 TDI Octavia 2.0 TDI RS Rapid 1.2 TSI Rapid 1.2 TSI Rapid 1.6 TDI GreenLine Rapid 1.6 TDI Roomster 1.2 TDI Active Roomster 1.6 TDI Roomster 1.6 TDI Superb 1.4 TSI ACT Superb 1.6 TDI Superb 2.0 TDI Superb 2.0 TDI DSG Yeti 1.6 TDI GreenLine

22,22 21,28 21,28 20,83 21,28 29,41 20,41 18,87 24,39 26,32 30,30 24,39 21,74 19,61 18,52 26,32 22,73 23,81 21,28 21,28 20,83 23,81 25,00 22,22 21,74

4,5 4,7 4,7 4,8 4,7 3,4 4,9 5,3 4,1 3,8 3,3 4,1 4,6 5,1 5,4 3,8 4,4 4,2 4,7 4,7 4,8 4,2 4,0 4,5 4,6

147,56 141,28 141,28 138,34 141,28 208,74 135,51 125,29 173,10 186,77 215,07 173,10 154,29 130,20 122,96 186,77 161,30 168,98 151,00 151,00 138,34 168,98 177,43 157,72 154,29

benzina benzina benzina benzina benzina diesel benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel

SMART

km/l

l/100 km

km/10 €

carburante

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

fortwo cabrio fortwo cabrio fortwo cabrio Brabus fortwo CDI cabrio Nuova fortwo Nuova fortwo Nuova fortwo Nuova forfour Nuova forfour Nuova forfour

23,26 20,41 19,23 30,30 22,22 24,39 23,81 21,28 23,81 23,26 km/l

4,3 4,9 5,2 3,3 4,5 4,1 4,2 4,7 4,2 4,3 l/100 km

154,42 135,51 127,69 215,07 147,56 161,95 158,10 141,28 158,10 141,05 km/10 €

benzina benzina benzina diesel benzina benzina benzina benzina benzina benzina carburante

71 999 99 84 999 114 102 999 119 54 799 86 61 999 104 71 999 93 90 898 97 61 999 108 71 999 97 90 898 99 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 13.495 da 15.895 da 21.429 da 14.513 da 11.990 da 12.750 da 13,920 da 12.640 da 13.400 da 14,570 prezzo (€)

Tivoli 1.6 e-XDi 2WD

23,26

SUZUKI

km/l

4,3 l/100 km

165,05 km/10 €

diesel carburante

115 1.597 113 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 19.600 prezzo (€)

Celerio 1.0 Celerio 1.0 DJ Swift 1.2 Swift 1.2 4WD Swift 1.2 DualJet 4WD Swift 1.3 DDiS S-Cross 1.6 S-Cross 1.6 4WD S-Cross 1.6 DDiS S-Cross 1.6 DDiS 4WD Vitara 1.6 2WD Vitara 1.6 4WD Vitara 1.6 DDiS 2WD Vitara 1.6 DDiS 4WD

23,26 27,78 20,00 18,18 20,83 25,64 18,18 17,54 22,73 21,74 18,18 17,86 25,00 23,81 km/l

4,3 3,6 5 5,5 4,8 3,9 5,5 5,7 4,4 4,6 5,5 5,4 4,0 4,2 l/100 km

137,77 184,45 132,80 120,73 138,34 181,98 120,73 116,49 161,30 154,29 120,73 118,57 177,43 168,98 km/10 €

benzina benzina benzina benzina benzina diesel benzina benzina diesel diesel benzina benzina diesel diesel carburante

68 998 99 68 998 84 94 1.242 116 94 1.242 126 90 1.242 111 75 1.248 101 120 1.586 127 120 1.586 130 120 1.598 115 120 1.598 120 120 1.586 123 120 1.586 130 120 1.598 106 120 1.598 111 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 8.990 da 12.290 da 12.100 da 16.050 da 16.500 da 15.750 da 18.700 da 27.850 da 20.900 da 24.800 da 19.900 da 22.600 da 22.400 da 25.100 prezzo (€)

18,18 23,81

5,5 4,2

120,73 168,98

benzina diesel

SSANGYONG

TOYOTA Auris 1.3 Dual VVT-I Auris 1.4 D-4D

140 69 86 75 90 105 86 110 122 90 105 150 184 60 75

1.968 1.198 1.197 1.199 1.598 1.598 1.197 1.197 1.395 1.598 1.598 1.968 1.968 999 999

129 120 119 99 109 109 119 119 120 108 99 106 109 105 108

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km) 60 75 60 75 90 90 110 140 90 110 110 150 184 86 105 90 105 75 90 105 150 120 150 190 105

99 90

999 999 999 999 1.197 1.422 1.197 1.395 1.598 1.598 1.598 1.968 1.968 1.197 1.197 1.598 1.598 1.199 1.598 1.598 1.395 1.598 1.968 1.968 1.598

1.329 1.364

105 108 106 108 107 88 114 121 99 99 90 106 119 119 125 99 114 109 124 124 112 103 105 118 119

128 109

da 22.960 da 12.080 da 15.280 da 15.850 da 17.280 da 17.680 da 18.180 da 20.700 da 22.530 da 20.130 da 22.460 da 25.010 da 26.130 da 9.540 da 11.950

prezzo (€) da 9.380 da 9.880 da 11.390 da 14.330 da 15.230 da 15.750 da 19.550 da 23.680 da 21.020 da 23.060 da 23.780 da 24.870 da 29.750 da 17.690 da 18.400 da 19.420 da 20.560 da 15.930 da 16.990 da 20.720 da 25.900 da 29.100 da 30.250 da 35.950 da 21.830

da 18.850 da 21.100

(73)


LISTINO&CONSUMI LOW EMISSION Auris 2.0 D-4D Avensis 2.0 D-4D Aygo 1.0 Rav4 2.0 D-4D 2WD Verso-S 1.3 Verso-S 1.4 D Verso 1.6 D-4D Yaris 1.0 Yaris 1.3 Yaris 1.4 D

VOLKSWAGEN CC 2.0 TDI Golf 1.0 TSI DSG Golf 1.2 TSI Golf 1.2 TSI Golf 1.4 TSI Golf 1.4 TSI ACT Golf 1.6 TDI Golf 1.6 BlueTDI Golf 2.0 TDI Golf 2.0 GTD Golf Sportsvan 1.2 TSI Golf Sportsvan 1.2 TSI Golf Sportsvan1.4 TSI Golf Sportsvan 1.4 TSI DSG Golf Sportsvan 1.6 TDI Golf Sportsvan 1.6 BlueTDI Golf Sportsvan 2.0 TDI Maggiolino 1.2 TSI Maggiolino 1.4 TSI DSG Maggiolino 2.0 TDI Maggiolino 2.0 TDI Passat 1.4 TSI Passat 1.4 TSI ACT Passat 1.6 TDI Passat 2.0 TDI Passat 2.0 TDI DSG Polo 1.0 Polo 1.0 Polo 1.2 TSI Polo 1.4 TDI Polo 1.4 TDI BlueMotion Touran 1.6 TDI Up! 1.0 Up! 1.0

VOLVO V40 T2 V40 T3 V40 Cross Country T3 V40 D2 V40 D2 eco V40 D3 V40 D4 V40 Cross Country D2 V40 Cross Country D2 V40 Cross Country D3 V40 Cross Country D4 S60 D2 S60 D3 S60 D4 S60 D5 V60 D2 V60 D2 V60 D3 V60 D4 V60 D5 V70 Polar D2 V70 Polar D3 V70 Polar D4 S80 D4 XC60 D3 XC60 D4 XC70 D4 Polar

(74)

Prezzi carburanti aggiornati al 17 giugno 2015: benzina 1,506 €/l • diesel 1,409 €/l Il dato del consumo utilizzato è quello del ciclo misto omologato dalla Casa

22,73 21,74 24,39 20,41 18,18 23,26 22,22 23,26 20,41 26,32 km/l

4,4 4,6 4,4 4,9 5,5 4,3 4,5 4,3 4,9 3,8 l/100 km

161,30 154,29 150,91 144,84 120,73 165,05 157,72 154,42 135,51 186,77 km/10 €

diesel diesel benzina diesel benzina diesel diesel benzina benzina diesel carburante

124 1.998 115 124 1.998 120 68 998 95 124 1.998 127 99 1.329 127 90 1.364 113 111 1.598 129 69 998 110 99 1.329 114 90 1.364 103 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 24.250 da 32.100 da 11.350 da 24.950 da 15.700 da 19.650 da 24.450 da 11.00 da 14.800 da 13.350 prezzo (€)

21,28 23,26 20,41 20,41 19,23 21,28 26,32 26,32 24,39 23,81 20,41 19,23 18,52 18,52 25,64 25,64 23,26 18,18 18,18 23,26 21,74 20,41 120,41 25,00 24,39 22,22 20,00 19,61 21,28 29,41 29,41 21,74 22,22 21,28 km/l

4,7 4,3 4,9 4,9 5,2 4,7 3,8 3,8 4,1 4,2 4,9 5,2 5,4 5,4 3,9 3,9 4,3 5,5 5,5 4,3 4,6 4,9 4,9 4,0 4,1 4,5 5,0 5,1 4,7 3,4 3,4 4,6 4,5 4,6 l/100 km

151,00 154,42 144,84 144,84 127,69 141,28 186,77 186,77 173,10 168,98 144,84 127,69 122,96 122,96 181,98 181,98 165,05 120,73 120,73 165,05 154,29 144,84 144,84 177,43 173,10 157,72 132,80 130,20 141,28 208,74 208,74 154,29 147,56 144,35 km/10 €

diesel benzina benzina benzina benzina benzina diesel diesel diesel diesel benzina benzina benzina benzina diesel diesel diesel benzina benzina diesel diesel benzina benzina diesel diesel diesel benzina benzina benzina diesel diesel diesel benzina benzina carburante

140 1.968 125 116 999 114 86 1.197 114 110 1.197 114 125 1.390 120 150 1.390 109 90 1.598 98 110 1.598 99 150 1.968 106 184 1.968 109 86 1.197 114 110 1.197 117 125 1.390 125 150 1.390 123 90 1.598 102 110 1.598 101 150 1.968 112 105 1.197 128 150 1.390 127 110 1.968 112 150 1.968 129 125 1.390 115 150 1.390 115 105 1.598 106 150 1.968 108 190 1.968 118 60 999 114 75 999 116 90 1.197 107 75 1.422 88 90 1.422 88 105 1.598 121 60 999 105 75 999 108 pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

da 36.100 da 24.700 da 18.700 da 22.050 da 22.700 da 25.350 da 21.650 da 25.000 da 28.150 da 32.700 da 19.450 da 22.800 da 23.450 da 28.250 da 22.400 da 25.750 da 29.150 da 21.300 da 27.900 da 24.700 da 29.250 da 28.400 da 31.500 da 30.050 da 33.200 da 39.300 da 12.650 da 15.200 da 15.450 da 15.500 da 17.850 da 29.200 da 11.150 a 12.750 prezzo (€)

18,87 18,87 18,18 27,03 31,25 23,26 26,32 26,32 27,03 22,73 25,00 26,32 25,64 25,64 22,22 24,39 26,32 25,00 25,00 20,83 23,26 23,26 23,26 25,00 22,22 22,22 22,22

5,5 5,3 5,5 3,7 3,2 4,3 3,8 3,8 3,7 4,4 4,0 3,8 3,9 3,9 4,5 4,1 3,8 4,0 4,0 4,8 4,3 4,3 4,3 4,0 4,5 4,5 4,50

111,78 111,78 107,71 170,52 221,79 146,72 166,03 166,03 170,52 143,39 157,73 166,03 181,98 181,98 140,20 173,10 166,03 177,43 177,43 147,86 146,72 146,72 146,72 157,73 140,20 140,20 140,20

benzina benzina benzina diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel diesel

122 152 150 115 120 150 190 115 120 150 190 120 150 190 225 114 120 150 190 225 120 150 181 181 150 190 181

1.498 1.498 1.595 1.560 1.969 1.969 1.969 1.560 1.969 1.969 1.969 1.969 1.969 1.969 1.969 1.560 1.969 1.969 1.969 1.969 1.969 1.969 1.969 1.969 1.969 1.969 1.969

129 124 129 96 82 114 99 99 97 117 99 99 102 102 119 119 01 105 104 125 113 113 113 104 117 117 117

da 23.000 da 25.800 da 27.100 da 25.300 da 24.440 da 27.950 da 32.800 da 26.600 da 26.840 da 29.250 da 34.100 da 29.300 da 33.300 da 35.650 da 43.800 da 31.850 da 30.800 da 34.800 da 37.150 da 45.400 da 39.650 da 41.150 da 43.300 da 45.190 da 38.250 da 40.650 da 44.700


LISTINO&CONSUMI IBRIDO Aggiornato al 16 giugno 2015

IBRIDA PLUG-IN È UN'AUTO IBRIDA DOVE LE BATTERIE SONO RICARICABILI ANCHE CON UN CAVO DI ALIMENTAZIONE ELETTRICO ESTERNO AUDI

km/l

l/100 km

carburante

A3 Sportback e-tron

66,7

1,50

benzina

BMW

km/l

l/100 km

carburante

i8 Plug-in Hybrid

47,62

MERCEDES-BENZ

km/l

l/100 km

carburante

S 500 L Hybrid Plug-in

35,7

2,80

benzina

MITSUBISHI

km/l

l/100 km

carburante

Outlander PHEV

52,6

1,90

benzina

PORSCHE

km/l

l/100 km

carburante

Cayenne 3.0 S E-Hybrid Panamera 3.0 S E-Hybrid 918 Spyder

29,4 32,3 32,3

3,40 3,10 3,10

benzina benzina benzina

TOYOTA

km/l

l/100 km

carburante

Prius Plug-in

47,6

2,10

benzina

VOLKSWAGEN

km/l

l/100 km

carburante

Golf GTE plug-in Hybrid

66,70

VOLVO

km/l

V60 D6 AWD Plug-in XC90 T8 Twin Engine

55,6 37,0

2,1

1,5 l/100 km

1,8 2,7

benzina

benzina carburante

diesel benzina

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

204

1.395

da 40.500

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

362

1.499

49

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

443

2.996

65

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

299

1.998

203

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

416 416 887

2.995 2.995 4.593

79 71 72

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

136

1.798

89

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

204

1.395

35

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

283 400

2.400 1.969

prezzo (€)

48 64

prezzo (€)

da 139.650 prezzo (€)

da 118.290 prezzo (€)

da 44.900 prezzo (€)

da 88.074 da 110.854 da 793.946 prezzo (€)

da 40.250 prezzo (€)

da 37.000 prezzo (€)

da 59.670 da 78.950

IBRIDA È UN'AUTO MOSSA DA DUE PROPULSORI UNO ELETTRICO E UNO TERMICO: LE BATTERIE DELL'ELETTRICO SONO CARICATE DAL PROPULSORE TERMICO AUDI

km/l

l/100 km

carburante

Audi A3 Sportback e-tron Audi A8 2.0 TFSI hybrid tiptronic Audi A8 L 2.0 TFSI hybrid tiptronic Audi Q5 2.0 TFSI hybrid 4 tiptronic

66,7 16,1 15,9 14,5

1,50 6,19 6,29 6,90

benzina benzina benzina benzina

BMW

km/l

l/100 km

carburante

BMW Active Hybrid 3 BMW Active Hybrid 5 BMW Active Hybrid 7 BMW Active Hybrid 7 L

16,9 15,6 14,7 14,7

5,92 6,41 6,80 6,80

benzina benzina benzina benzina

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

204 245 245 245

1.395 1.984 1.984 1.984

146 146 159

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

340 340 354 354

2.979 2.979 2.979 2.979

139 159 158 158

prezzo (€)

da 40.500 da 94.300 da 102.700 da 60.250 prezzo (€)

da 56.850 da 66.150 da 96.850 da 104.200 (75)


LISTINO&CONSUMI IBRIDO Aggiornato al 16 giugno 2015

DS

km/l

l/100 km

carburante

Citroën DS5 Hybrid4

28,6

3,50

diesel

FORD

km/l

l/100 km

carburante

Mondeo Hybrid 4p

23,8

4,20

benzina

HONDA

km/l

l/100 km

carburante

Honda Jazz Hybrid

22,2

4,50

benzina

INFINITI

km/l

l/100 km

carburante

Q50 Hybrid Q70 Hybrid

16,1 14,5

6,20 6,90

benzina benzina

LAND ROVER

km/l

l/100 km

carburante

Range Rover Sport 3.0 SDV6 HEV Range Rover 3.0 SDV6 HEV

16,1 15,6

6,20 6,40

benzina benzina

LEXUS

km/l

l/100 km

carburante

CT Hybrid GS Hybrid IS Hybrid LS Hybrid NX Hybrid RX Hybrid

27,8 21,3 23,3 11,6 19,6 16,4

3,60 4,50 4,30 8,60 5,10 6,10

benzina benzina benzina benzina benzina benzina

MERCEDES-BENZ

km/l

l/100 km

carburante

C 300 BlueTEC E BlueTEC Hybrid S 300 BlueTEC Hybrid S 400 Hybrid S 500 L Hybrid Plug-in

26,3 24,4 22,7 15,6 35,7

3,80 4,10 4,40 6,30 2,80

diesel diesel diesel benzina benzina

PEUGEOT

km/l

l/100 km

carburante

3008 Hybrid4 508 RXH

29,4 25,0

3,40 4,00

diesel diesel

PORSCHE

km/l

l/100 km

carburante

Cayenne 3.0 S E-Hybrid Panamera 3.0 S E-Hybrid 918 Spyder

29,4 32,3 3,10

3,40 3,10 benzina

TOYOTA

km/l

l/100 km

carburante

Auris Hybrid Prius Prius+ Yaris Hybrid

27,7 25,6 24,4 30,3

3,60 3,90 4,10 3,30

benzina benzina benzina benzina

VOLKSWAGEN

km/l

l/100 km

carburante

Golf GTE plug-in Hybrid

66,70

VOLVO

km/l

XC90 T8 Twin Engine

37,0

(76)

32,3

1,5 l/100 km

2,7

benzina benzina 887

benzina carburante

benzina

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

200

1.997

90

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

187

1.999

99

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

88

1.338

104

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

364 364

3.498 3.498

144 159

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

340 340

2.993 2.993

169 169

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

136 223 223 445 197 299

1.798 2.494 2.494 4.969 2.494 3.456

82 109 99 199 117 145

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

231 231 231 306 443

2.143 2.143 2.143 3.498 2.996

99 107 115 147 65

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

200 200

1.997 1.997

85 104

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

416 416 4.593

2.995 2.995 72

79 71 da 793.946

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

136 136 136 100

1.798 1.798 1.798 1.497

84 89 95 75

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

204

1.395

35

pot. max (CV) cilindrata (cc) emissioni CO2 (g/km)

400

1.969

64

prezzo (€)

da 40.900 prezzo (€)

da 32.750 prezzo (€)

da 20.650 prezzo (€)

da 56.450 da 61.650 prezzo (€)

da 136.300 da 133.000 prezzo (€)

da 27.700 da 49.500 da 38.200 da 117.300 da 39.800 da 59.750 prezzo (€)

da 48.618 da 54.194 da 90.900 da 97.220 da 118.290 prezzo (€)

da 36.250 da 46.650 prezzo (€)

da 88.074 da 110.854

prezzo (€)

da 25.100 da 27.850 da 28.950 da 18.350 prezzo (€)

da 37.000 prezzo (€)

da 78.950


LISTINO&CONSUMI ELETTRICO Aggiornato al 16 giugno 2015

RANGE EXTENDED (R.E.) È UN’AUTO ELETTRICA CON MOTORE TERMICO SOLO PER LA RICARICA DELLE BATTERIE BMW

autonomia max (km)

potenza max (CV)

300

170

i3 R.E.

tempo di ricarica (ore)*

da 4 a 10

prezzo (€)

41.150

ELETTRICA È UN’AUTO MOSSA ESCLUSIVAMENTE DA UN PROPULSORE ELETTRICO BMW

autonomia max (km)

potenza max (CV)

190

170

CITROËN

autonomia max (km)

potenza max (CV)

C-Zero Berlingo One

150 150

66,8 66,8

autonomia max (km)

potenza max (CV)

162

145

autonomia max (km)

potenza max (CV)

212

110

autonomia max (km)

potenza max (CV)

180

da 2,4 a 9

MIA

autonomia max (km)

potenza max (CV)

Electric

150

24

autonomia max (km)

potenza max (CV)

150

66,8

autonomia max (km)

potenza max (CV)

199 163

109 109

autonomia max (km)

potenza max (CV)

150 150

66,8 66,8

autonomia max (km)

potenza max (CV)

Kangoo Z.E. ZOE

170 R240

60 240

SMART

autonomia max (km)

potenza max (CV)

145 145

75 75

autonomia max (km)

potenza max (CV)

200

18

autonomia max (km)

potenza max (CV)

442

334

autonomia max (km)

potenza max (CV)

190 160

116 82

i3

FORD Focus Electric

KIA Eco Electric

MERCEDES B Electric Drive 200

MITSUBISHI i-MiEV

NISSAN Leaf e-NV200

PEUGEOT iOn Partner Van

RENAULT

Electric Drive Electric Drive Cabrio

TAZZARI EV EM1

TESLA Model S 70D

VOLKSWAGEN e-Golf e-up!

tempo di ricarica (ore)* prezzo con nolo batteria (€)

da 4 a 10

prezzo (€)

36.500

tempo di ricarica (ore)* prezzo con nolo batteria (€)

da 6 a 9 da 6 a 9

prezzo (€)

30.691 32.574

tempo di ricarica (ore)* prezzo con nolo batteria (€)

da 3 a 11

prezzo (€)

39.990

tempo di ricarica (ore)* prezzo con nolo batteria (€)

5

prezzo (€)

36.000

tempo di ricarica (ore)* prezzo con nolo batteria (€)

prezzo (€)

41.403 tempo di ricarica (ore)* prezzo con nolo batteria (€)

3

17.345

tempo di ricarica (ore)* prezzo con nolo batteria (€)

da 6 a 9 24.790 30.950

tempo di ricarica (ore)* prezzo con nolo batteria (€)

da 6 a 9 da 6 a 9

da 1 a 9

tempo di ricarica (ore)* prezzo con nolo batteria (€)

da 1 a 7 da 1 a 7

28.150

tempo di ricarica (ore)* prezzo con nolo batteria (€)

da 1 a 8

30.690 36.850 prezzo (€)

prezzo (€)

20.650 22.050 prezzo (€)

da 20.086 da 23.258 prezzo (€)

29.036

tempo di ricarica (ore)* prezzo con nolo batteria (€)

da 3 a 8 tempo di ricarica (ore)* prezzo con nolo batteria (€)

da 3 a 13 da 3 a 9

prezzo (€)

30.639 32.085

tempo di ricarica (ore)* prezzo con nolo batteria (€)

da 3,5 a 8 88

prezzo (€)

32.725

tempo di ricarica (ore)* prezzo con nolo batteria (€)

da 4 a 8 da 4 a 8

prezzo (€)

prezzo (€)

da 81.940 prezzo (€)

37.600 27.150

* i tempi di ricarica possono variare in base alla prese di corrente e ai cavi utilizzati

(77)


LISTINO&CONSUMI GPL Aggiornato al 16 giugno 2015. Prezzo GPL: 0,602 €/l - Metano: 0,988 €/l

ALFA ROMEO Giulietta 1.4T MiTo 1.4T GPL

DACIA Dokker 1.6 GPL Duster 1.6 4x2 GPL Logan MCV 1.2 GPL Lodgy 1.6 GPL Sandero 1.2 GPL

DR Zero GPL City Cross 1.3 GPL 5 1.6 GPL

FIAT 500 1.2 EP 500L 1.4 T-Jet Panda 1.2 EP Punto 1.4 EP

FORD B-Max 1.4 16V C-Max 1.6 16V Fiesta 1.4 16V Focus 1.6 16V Focus 1.6 16V SW Ka 1.2 Plus

km/l

12,05 12,35 km/l

11,11 11,11 13,33 11,63 13,33 km/l

20,83 18,18 14,08 km/l

15,15 11,24 15,15 14,29 km/l

13,16 12,20 14,29 13,16 13,16 20,41

GREAT WALL

km/l

Voleex C20R Steed 5 2.4 EcoDual

13,70 6,76

HYUNDAI

km/l

i10 1.0 EcoNext

15,38

KIA Cee'd 1.4 GPL Cee'd Wagon GPL Picanto 1.0 12V Rio 1.2 CVVT Soul 1.6 Eco+ Sportage 1.6 Eco+ 2WD Venga 1.4 GPL

LANCIA Ypsilon 1.2 Eco

km/l

11,76 11,76 17,54 13,89 11,36 11,36 11,76 km/l

14,71

MITSUBISHI

km/l

ASX 1.6 2WD Outlander 2.0 2WD Space Star 1.0 GPL

12,99 10,99 19,23

(78)

l/100 km

km/10 €

8,30 8,10

200,14 205,08

l/100 km

km/10 €

9,00 9,00 7,50 8,60 7,50

184,57 184,57 221,48 193,15 221,48

l/100 km

km/10 €

4,80 5,50 7,10

346,07 302,02 233,96

l/100 km

km/10 €

6,60 8,90 6,60 7,00

251,69 186,64 251,69 237,30

l/100 km

km/10 €

7,60 8,20 7,00 7,60 7,60 4,9

218,57 202,58 176,06 218,57 218,57 120,90

l/100 km

km/10 €

7,30 14,90

227,55 112,24

l/100 km

km/10 €

6,50

255,56

l/100 km

km/10 €

8,50 8,50 5,70 7,20 8,80 8,80 8,50

195,43 195,43 291,43 230,71 188,76 188,76 195,43

l/100 km

km/10 €

6,80

244,28

l/100 km

km/10 €

7,70 9,10 5,20

215,73 182,54 319,45

pot. max (CV) cilindrata (cc)

120 120

1.368 1.368

pot. max (CV) cilindrata (cc)

80 101 72 80 72

1.598 1.598 1.149 1.598 1.149

pot. max (CV) cilindrata (cc)

69 83 118

998 1.297 1.579

pot. max (CV) cilindrata (cc)

69 120 69 77

1.242 1.368 1.242 1.368

pot. max (CV) cilindrata (cc)

86 120 92 120 120 69

1.388 1.596 1.388 1.596 1.596 1.242

pot. max (CV) cilindrata (cc)

97 97

1.497 1.497

pot. max (CV) cilindrata (cc)

67

998

pot. max (CV) cilindrata (cc)

98 98 68 83 131 135 90

1.396 1.396 998 1.248 1.591 1.598 1.369

pot. max (CV) cilindrata (cc)

67

1.242

pot. max (CV) cilindrata (cc)

117 146 69

1.590 1.998 999

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

134 131

da 22.750 da 20.750

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

144 145 120 139 120

da 11.900 da 13.400 da 10.500 da 12.000 da 9.500

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

112 130 163

da 8.980 da 10.980 da 15.980

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

106 144 107 114

da 15.100 da 20.450 da 12.950 da 15.200

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

123 132 133 122 122 115

da 18.250 da 21.000 da 14.750 da 20.000 da 21.000 da 11.750

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

168 168

da 12.997 da 17.833

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

104

da 13.250

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

130 136 93 116 142 140 137

da 19.000 da 19.800 da 12.700 da 14.100 da 21.500 da 23.100 da 17.600

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

110

da 14.850

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

125 148 85

da 21.100 da 29.950 da 13.150


LISTINO&CONSUMI BENZINA/GPL Aggiornato al 16 giugno 2015. Prezzo GPL: 0,602 €/l - Metano: 0,988 €/l

NISSAN Juke 1.6 GPL Eco Micra 1.2 12V Note 1.2 12V

OPEL Adam 1.4 GPL Astra 5p 1.4 T GPL Astra 4p 1.4 T GPL Astra SW 1.4 T GPL Corsa 1.4 GPL Insigna 1.4 T Insigna 1.4 T SW Meriva 1.4 T GPL Mokka 1.4 T GPL Zafira Tourer 1.4 T GPL

PEUGEOT 208 1.4 Vti GPL

RENAULT Clio 1.2 GPL

SEAT Altea XL 1.6 Bifuel

SSANGYONG Tivoli 1.6 2WD Korando 2.0 2WD Korando 2.0 AWD

SUBARU XV 1.6i-S Bi-fuel XV 2.0i-ES Bi-fuel

SUZUKI Jimny 1.3 VVT Swift 1.2 VVT L Swift 1.2 VVT 4WD S-Cross 1.6 VVT 2WD S-Cross 1.6 VVT 4WD

km/kg

13,16 16,39 15,87 km/kg

14,49 13,89 13,89 13,70 17,86 13,16 12,66 13,51 12,99 11,63 km/kg

17,86 km/kg

13,89 km/kg

10,20 km/kg

11,11 9,43 8,70 km/kg

11,24 10,42 km/kg

14,08 20,00 18,18 18,18 16,95

VOLKSWAGEN

km/kg

Caddy 1.6 Bifuel Caddy 1.6 Bif. Cross

9,62 9,62

kg/100 km

km/10 €

7,60 6,10 6,30

218,57 272,32 263,67

kg/100 km

km/10 €

6,90 7,20 7,20 7,30 5,60 7,60 7,90 7,40 7,70 8,60

240,74 230,71 230,71 227,55 296,63 218,57 210,27 224,48 215,73 193,15

kg/100 km

km/10 €

5,60

296,63

kg/100 km

km/10 €

7,20

230,71

kg/100 km

km/10 €

9,80

169,50

kg/100 km

km/10 €

9,00 10,60 1,50

184,57 156,71 144,45

kg/100 km

km/10 €

8,90 9,60

155,41 144,08

kg/100 km

km/10 €

7,10 5,00 5,50 5,50 5,90

233,96 332,23 302,02 302,02 281,55

kg/100 km

km/10 €

10,40 10,40

159,72 159,72

pot. max (CV) cilindrata (cc)

115 80 76

1.598 1.198 1.198

pot. max (CV) cilindrata (cc)

87 140 140 140 90 140 140 120 140 140

1.398 1.364 1.364 1.364 1.398 1.364 1.364 1.364 1.364 1.364

pot. max (CV) cilindrata (cc)

95

1.397

pot. max (CV) cilindrata (cc)

72

1.149

pot. max (CV) cilindrata (cc)

98

1.598

pot. max (CV) cilindrata (cc)

115 147 147

1.597 1.998 1.998

pot. max (CV) cilindrata (cc)

114 147

1.600 1.995

pot. max (CV) cilindrata (cc)

85 94 94 120 120

1.328 1.242 1.242 1.586 1.586

pot. max (CV) cilindrata (cc)

98 98

1.595 1.595

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

118 95 99

da 18.750 da 13.150 da 14.900

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

112 133 133 135 128 139 143 139 142 156

da 15.500 da 21.150 da 21.650 da 22.150 da 14.650 da 29.500 da 30.500 da 20.950 da 23.850 da 25.500

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

129

da 14.250

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

116

da 15.100

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

179

da 21.460

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

147 168 187

da 19.600 da 22.640 da 24.640

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

139 150

da 22.030 da 28.030

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

162 116 126 127 135

da 19.400 da 13.800 da 17.750 da 20.600 da 24.500

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

169 169

da 24.639 da 28.396

(79)


LISTINO&CONSUMI METANO Aggiornato al 16 giugno 2015. Prezzo GPL: 0,602 €/l - Metano: 0,988 €/l

AUDI A3 SPB 1.4 TFSI

DR City Cross Metano 5 1.6 Metano

FIAT 500L TwinAir Natural Power 500L TwinAir Living Natural Power Doblò 1.4 T-Jet Natural Power Panda 0.9 Twin Air Natural Power Punto 1.4 Natural Power Qubo 1.4 Natural Power

LANCIA Ypsilon 0.9 Twin Air Ecochic

MERCEDES B 200 NGD E 200 NGD

OPEL Combo Tour 1.4 EcoM Zafira Tourer 1.6 T EcoM

SEAT Mii Ecofuel Seat Leon TGI 1.4 Seat Leon ST TGI 1.4

SKODA Citigo G-Tec Octavia G-Tec Octavia G-Tec SW

VOLKSWAGEN Caddy 2.0 EcoFuel Caddy 2.0 EcoF. Cross Eco Up! 1.0 Golf 1.4 TGI 5p Golf 1.4 TGI Variant Touran EcoFuel 1.4 TSI

(80)

km/kg

30,30 km/kg

18,20 14,08 km/kg

25,64 25,64 20,1 32,30 23,81 23,81 km/kg

32,30 km/kg

23,26 23,26 km/kg

20,00 21,28 km/kg

34,50 28,57 28,57 km/kg

34,50 28,57 28,57 km/kg

17,54 17,54 34,50 28,57 28,57 21,28

kg/100 km

km/10 €

3,3

306,71

kg/100 km

km/10 €

5,5 7,1

184,93 142,56

kg/100 km

km/10 €

3,9 3,9 4,9 3,1 4,2 4,2

259,52 259,52 206,56 326,50 240,99 240,99

kg/100 km

km/10 €

3,1

326,50

kg/100 km

km/10 €

4,3 4,3

235,38 235,38

kg/100 km

km/10 €

5,0 4,7

202,43 215,35

kg/100 km

km/10 €

2,9 3,5 3,5

349,02 289,77 289,77

kg/100 km

km/10 €

2,9 3,5 3,5

349,72 289,18 289,18

kg/100 km

km/10 €

5,7 5,7 2,9 3,5 3,5 4,7

177,57 177,57 349,02 289,18 289,18 215,35

pot. max (CV) cilindrata (cc)

110

1.395

pot. max (CV) cilindrata (cc)

83 118

1.297 1.579

pot. max (CV) cilindrata (cc)

80 80 120 80 77 77

875 875 1.368 875 1.368 1.368

pot. max (CV) cilindrata (cc)

80

875

pot. max (CV) cilindrata (cc)

156 156

1.991 1.991

pot. max (CV) cilindrata (cc)

120 150

1.368 1.598

pot. max (CV) cilindrata (cc)

68 110 110

999 1.395 1.395

pot. max (CV) cilindrata (cc)

68 110 110

999 1395 1395

pot. max (CV) cilindrata (cc)

109 109 68 110 110 150

1.984 1.984 999 1.395 1.395 1.390

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

120

da 26.100

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

130 163

da 13.480 da 17.480

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

105 105 173 107 149 152

da 19.550 da 21.950 da 22.700 da 14.750 da 16.200 da 17.700

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

86

da 16.650

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

115 116

da 30.320 da 49.884

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

134 129

da 23.620 da 28.800

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

79 94 96

da 12.170 da 21.260 da 22.260

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

79 97 97

da 12.020 da 23.020 da 23.150

emissioni CO2 (g/km)

prezzo (€)

156 156 79 94 97 128

da 24.274 da 28.031 da 13.550 da 21.750 da 22.350 da 27.800


PASSIONE MOTORI


&

DOMANDE

RISPOSTE Abbiamo parlato con...

Alessandro Skerl Direttore Generale di Honda Italia

‘‘

“In Honda siamo alla vigilia di un salto tecnologico: puntiamo infatti a rilanciare un nostro cavallo di battaglia, l'idrogeno. Abbiamo mostrato all'ultimo salone di Ginevra il prototipo Fcv, quest'autunno a Francoforte presenteremo la macchina definitiva, e poi il prossimo anno cominceremo finalmente la commercializzazione in Europa”. A giudicare dalle parole di Alessandro Skerl, direttore generale di Honda Italia, il colosso giapponese non sembra avere dubbi su quale

L'obiezione è scontata: ma No, sono in arrivo anche prodove faranno il pieno i dotti ibridi di nuova generaclienti di FCV? zione. Ma per quanto riguarda Questo è un po’ un circolo vizioso: non ci sono le auto, quindi non si creano le infrastrutture e viceversa. Serve l’intervento del pubblico. Pensiamo al bell'esempio che arriva dalla California, un modello che - visto dall'Italia sembra lontano anni luce. Noi all’amministrazione di Los Angeles avevamo già presentato la

la sostenibilità di lungo periodo è chiaro che bisogna superare il ricorso ai combustibili fossili.

Aspettando il futuro, come vi muovete sul fronte della mobilità “tradizionale”? In Honda ci siamo dati l’obiettivo di ridurre del 30% le emis-

ABBIAMO CREATO UNA NUOVA GENERAZIONE DI PROPULSORI RIDISEGNANDOLI DA ZERO. SONO I MOTORI EARTH DREAM TECHNOLOGY, TUTTI INTRINSECAMENTE PULITI E A BASSISSIME EMISSIONI sarà nel lungo termine la soluzione vincente sul fronte della mobilità sostenibile. Il punto di svolta si chiama appunto FCV, capace di un pieno di idrogeno in appena 3 minuti e con un'autonomia di ben 700 km.

Pensa davvero che FCV possa far compiere all'idrogeno il salto di qualità atteso da tempo? La FCV è una vettura che fa un balzo in avanti su tutti i punti di vista, dai consumi allo spazio interno alla lunga percorrenza con un pieno. Noi, assieme all'altro grande costruttore giapponese, all'idrogeno ci crediamo, e questa vettura conferma le potenzialità di tale soluzione. (82)

versione precedente di FCX, ed abbiamo visto che all'idrogeno ci credono tantissimo. Ora il governo locale ha deciso di impiantare distributori a idrogeno, e quindi le case automobilistiche hanno iniziato a fornire i modelli. Non dimentichiamo che fra qualche anno le vetture vendute in California non potranno inquinare più di tanto ed è un obiettivo che si raggiunge solo con auto  a impatto zero.

Eppure voi avete una grande esperienza anche sull'ibrido. È una soluzione che avete abbandonato?

sioni di CO2 di tutti i nostri motori entro il 2020. Ma per raggiungerlo abbiamo visto che non potevamo farcela con i motori esistenti. Quindi abbiamo creato una nuova generazione di propulsori ridisegnandoli da zero. Sono i motori Earth Dream Technology, tutti intrinsecamente puliti e a bassissime emissioni: basti pensare che il CR-V ha oggi un 1.600 turbodiesel da 160 CV, che consuma 4,5 litri per 100 km con emissioni ridotte. Sono risultati che 5 o 6 anni fa sarebbero stati inimmaginabili. Ma che si raggiungono solo con un'innovazione tecnologica spinta.


IL TUO RICORDO VIVRÀ NEI SUOI OCCHI PER SEMPRE Il calore di una casa per ogni bambino

Con il patrocinio e la collaborazione del

SOS Villaggi dei Bambini da oltre 60 anni restituisce a bambini privati dell’amore di una famiglia, gli abbracci, le cure e l’istruzione di cui hanno bisogno per guardare al futuro con occhi nuovi. Il tuo lascito testamentario a favore di SOS Villaggi dei Bambini farà vivere il tuo ricordo nei loro occhi, per sempre. Compila e spedisci il coupon qui sotto a SOS Villaggi dei Bambini Onlus - Via Durazzo 5, 20134 Milano, oppure invialo via fax al numero 02.56804567 o via email lasciti@sositalia.it. Per ricevere ulteriori informazioni puoi chiamarci al numero 02.55231564 VORREI RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SUI LASCITI DA DESTINARE A SOS VILLAGGI DEI BAMBINI Nome

Cognome

Indirizzo

N.

email

Tel.

Cap.

Città Firma

GARANZIA DI RISERVATEZZA: tutte le informazioni riportate nel presente coupon rimarranno riservate o saranno trattate secondo quanto previsto dal D.Lgs. 196/2003


Ecocar 22  

TEST APPRONFONDIMENTO - KIA SOUL ECO-ELECTRIC - PEUGEOT 108 1.2 PURETECH 82 CV ALLURE - MERCEDES S300 BLUETEC HYBRID - VW GOLF VARIANT TGI B...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you