__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1

EDIZIONE ITALIANA DI RADIO WORLD & TV TECHNOLOGY Anno XVI - Numero 2 - RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

27-28 MAGGIO 2014 Hotel Melià Roma Aurelia Antica

RadioTv Forum di Aeranti-Corallo: nona edizione dell’evento radiotelevisivo italiano che richiama oltre 3000 addetti al settore

Intervista a Marco Rossignoli, coordinatore Aeranti-Corallo


AvidEverywhere

Avid sta cambiando il futuro dell’industria dei media e dell’intrattenimento. Scopri come su www.avid.com

We’re Avid. Aiutiamo i professionisti a creare i contenuti più visti, più ascoltati e più amati in tutto il mondo. Avid Technology Srl, Palazzo T2 Rozzano (MI) T. 02 5778971 – Via Ugo De Carolis 49 Roma T. 06 35341043 info@avid.it

© 2014 Avid Technology Inc., tutti i diritti riservati. Avid, il logo di Avid sono marchi registrati di Avid Technology, Inc. o delle sue aziende affiliate negli Stati Uniti d’America e/o in altri paesi. Tutti gli altri marchi sono di proprietà delle rispettive aziende.


Sommario

Presidente Steve Palm Vice Presidente Carmel King Direttore Vendite Eric Trabb Direttore Responsabile e Publisher B&P Andrea Rivetta Vendite Italia e CEO Raffaella Calabrese Produzione e diffusione Dagmar Hänle Stampa e Fotolito Tipografia Sady Francinetti di L. e S. Francinetti snc (MI) NewBay Media Italy srl S. Felice - Prima Strada, 12 I 20090 Segrate (MI) Tel. 02 92884940 broadcast@broadcast.it World Headquarters NewBay Media LLC 5285 Shawnee Road, Ste 100 Alexandria - VA 22312 USA Iscrizione al R.O.C. nr. 16523 del 23/10/2007 Registrazione presso il Tribunale di Milano n. 275 del 16 aprile 1999 Copyright NewBay Media Italy Srl. Tutti i diritti diriproduzione e traduzione sono riservati. Gli elaborati inviati, anche se non pubblicati, non si restituiscono.

RADIOTV FORUM DI AERANTI-CORALLO 2014 RadioTv Forum di Aeranti-Corallo: facciamo il punto 04 Intervista all’avv. Marco Rossignoli

05

Intervista a Luigi Bardelli

09

Convegni, seminari, workshop

10

Come raggiungere l’evento

12

L’Area Expo 14 (elenco aggiornato al 15 aprile 2014)

Associato all’Unione Stampa Periodica Italiana

INDICE INSERZIONISTI Audiotek pag. 47 AVID II cop. Axel Technology pag. 23 Blackmagic Design pag. 7 BLT Italia pag. 25 Canon IV cop. DB Elettronica pag. 27 Diem Technologies pag. 39 Elle Erre Elettronica pag. 31 Eutelsat Italia III cop. Exhibo pag. 43 JVC pag. 17

Lupo Light MediaNET Midiware M-Three Satcom Network Electronics Prase Engineering Rohde & Schwarz Sielco Sitel Software Creation Working Easy

pag. 15 pag. 33 pag. 53 I cop. pag. 45 pag. 41 pag. 19 pag. 55 pag. 37 pag. 29 pag. 49

Per ricevere Broadcast & Production e/o le news online basta riempire in ogni sua parte la form che si trova in www.broadcast.it - Newsletter Gratis INFORMATIVA SULLA PRIVACY. Ai sensi dell’art.13, d. lgs 196/2003. I dati saranno trattati da NewBay Media Italy srl - titolare del trattamento - San Felice - Prima Strada, 12 - 20090 - Segrate MI per gestire il servizio da voi richiestoci, per informarvi su iniziative e progetti, per inviare il catalogo prodotti, la rivista ed il materiale informativo riservati agli abbonati. Previo consenso, le informazioni potranno essere inviate anche via e-mail. I dati saranno trattati, manualmente ed elettronicamente, esclusivamente da NewBay Media Italy srl e dai responsabili preposti ai servizi connessi a quanto sopra, non saranno comunicati né trasferiti all’estero senza dietro vostro esplicito consenso e saranno sottoposti a idonee procedure di sicurezza. Gli incaricati del trattamento possono essere preposti ai rapporti con gli abbonati, call center e sistemi informativi, alla stampa, all’imbustamento e all’invio di materiale informativo. Ai sens idell’art.7, d. lgs 196/2003, si possono esercitare i relativi diritti fra cui consultare, modificare, cancellare i dati od opporsi al loro trattamento per l’invio di materiale informativo rivolgendosi al Responsabile del Trattamento, presso la sede legale della Società NewBay Media Italy srl più sopra specificata.

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

3


RadioTv Forum di Aeranti-Corallo: facciamo il punto

E&E EVENTI&EXPO

A Roma, il 27 e 28 maggio, l’appuntamento annuale di radio e tv locali Il RadioTv Forum di Aeranti-Corallo rappresenta un consolidato punto di riferimento, nel quale gli operatori radiofonici e televisivi possono confrontarsi sui temi di attualità del comparto e, allo stesso tempo, possono approfondire la conoscenza delle novità dell'industria e dei servizi per l'attività delle proprie imprese. La nona edizione dell’evento, che si svolge presso il Centro Congressi dell’Hotel Melià Roma Aurelia Antica, ospita nell’area expo, aziende che presentano prodotti e servizi per le imprese televisive e radiofoniche, terrestri, satellitari e via web, nonché prodotti e servizi per la ripresa, la produzione, la post-produzione e l'automazione dei programmi. Sono inoltre presenti in questa edizione alcuni soggetti istituzionali di rilevante importanza per il settore, quali l’Iscti - Istituto

Marco Rossignoli e Luigi Bardelli

4

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione del Ministero dello Sviluppo economico, il Coordinamento nazionale dei Corecom, la Fondazione Ugo Bordoni. Il Radiotv Forum prevede, oltre agli appuntamenti istituzionali, numerosi seminari e workshop finalizzati all'approfondimento di temi, tecnici, normativi e giuridici di interesse del comparto. L’apertura dell’evento, la mattina di martedì 27 maggio, avverrà con la presenza del Sottosegretario allo Sviluppo economico, Antonello Giacomelli e con il Commissario Agcom Antonio Preto.

L’AVV. MARCO ROSSIGNOLI, COORDINATORE AERANTI-CORALLO E PRESIDENTE AERANTI Quali saranno i temi al centro dell’attenzione di questa nona edizione del RadioTv Forum di Aeranti-Corallo. D. Quali sono le prospettive per l’emittenza radiofonica e televisiva locale? Quali iniziative intendete attuare per favorire una ripresa del settore? R. Riteniamo, anzitutto, che sia necessario avviare un approfondito confronto con il Ministero dello Sviluppo economico e con l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, affinché vengano individuati percorsi che diano certezze alle imprese e le svincolino dagli eccessivi oneri burocratici cui sono sottoposte. È, inoltre, necessario trovare soluzioni che diano vitalità a tutto il comparto, attuando iniziative concrete per la ripresa del mercato pubblicitario. Il settore dell’emittenza locale, pur tra le difficoltà legate alla crisi, continua a garantire l’occupazione per oltre 6000 lavoratori dipendenti (di cui circa 2000 giornalisti) e per oltre 10000 collaboratori. Al riguardo, Aeranti-Corallo sollecita da tempo un sostegno agli investimenti pubblicitari su radio e tv locali sottoforma di credito di imposta per gli inserzionisti. Siamo, infatti, convinti che una tale misura possa generare un circolo virtuoso, in quanto la pubblicità attraverso le emittenti locali costituisce uno dei principali veicoli per la conoscenza dei prodotti e dei servizi delle piccole e delle medie imprese (che rappresentano il 90% del tessuto imprenditoriale italiano), sicché un sostegno statale a tale tipologia di investimento pubblicitario non è solo un sostegno alle imprese radiotelevisive, ma anche un elemento propulsivo per la ripresa dei consumi, tanto auspicata ad ogni livello. Sempre sul tema della certezza delle risorse, condizione essenziale affinché le imprese possano effettuare investimenti sul medio-lungo periodo è il rispetto dei termini per l’erogazione dei

PER RIMANERE AGGIORNATI: WEB, FACEBOOK E TWITTER Tutte le informazioni aggiornate sull’evento sono reperibili nel sito www.radiotvforum.it. Nello stesso sito è possibile consultare, tra l’altro, l’elenco espositori aggiornato, nonché avere tutte le informazioni sulla presente e sulle passate edizioni dell’evento. Inoltre, nell’apposita sezione “edizioni precedenti”, sono disponibili tutti i materiali relativi alle sette precedenti edizioni: relazioni, slide di interventi, fotografie, registrazione audiovisiva dei convegni ecc. Ulteriori informazioni sull'evento sono disponibili attraverso il sito internet www.radiotvforum.it. Inoltre, tutti gli aggiornamenti verranno resi noti in tempo reale anche attraverso gli account Aeranti-Corallo su Facebook www.facebook.com/aeranti.corallo e su Twitter @aeranticorallo.

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

5


E&E

La questione Lcn è, purtroppo, caratterizzata da un contenzioso infinito che crea incertezza permanente

contributi annuali alle tv e alle radio locali. D. Dopo quattro anni di contenziosi la problematica della numerazione Lcn non ha ancora trovato soluzione. Qual è la situazione attuale? R. La questione Lcn è, purtroppo, caratterizzata da un contenzioso infinito che crea incertezza permanente. Fino all’attuazione del nuovo piano Lcn continua ad applicarsi il primo piano Lcn di cui alla delibera Agcom n. 366/10/CONS. Riteniamo, comunque, che nel contesto attuale sia più che mai indispensabile un intervento legislativo immediato che recepisca in legge quest’ultima delibera, quantomeno fino a quando non troverà pieno sviluppo la nuova tecnologia DVB-T2. In questo modo potrà essere data certezza alle imprese in ordine alla modalità di diffusione dei rispettivi programmi e continueranno ad essere garantiti spazi adeguati per l’emittenza locale, salvaguardando il pluralismo e la concorrenza. D. Un altro tema che preoccupa molto le televisioni locali è quello dei contributi e dei diritti amministrativi che gli operatori di rete devono corrispondere per l’uso delle frequenze. Ci spieghi meglio… R. A seguito del passaggio al digitale terrestre televisivo, devono essere determinati gli importi dovuti dagli operatori di rete nazionali e locali per i diritti amministrativi e per i contributi per l’uso delle frequenze. Il Testo Unico dei servizi di media stabilisce che l’Agcom, con proprio regolamento, provveda a uniformare i con-

Fabrizio Berrini, segretario generale Aeranti

6

Elena Porta, amministratore unico RadioTv srl

Alessia Caricato, consigliere delegato Corallo

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


Ora è facile aggiungere il waveform monitoring SD, HD e Ultra HD al tuo studio! Aggiungi un waveform monitoring accurato e professionale al tuo studio! SmartScope Duo 4K comprende due schermi indipendenti, quindi è due monitor video e waveform in uno! Si possono ottenere sette diversi tipi di scope per misurare tutti gli aspetti di un segnale video, tra cui il waveform, vettorscopio, la RGB parade, la YUV parade, l’istogramma, la visualizzazione della fase audio, 16 canali audio con level meters più vista dell’immagine! Lavora in SD, HD o Ultra HD ed ottieni sempre la più accurata precisione che i tecnici broadcast richiedono! Eliminare Errori Tecnici Solo il waveform monitoring professionale permette di tenere traccia del tuo video e audio di qualità in ogni momento ed è l’unico modo per garantire che la vostra produzione soddisfi tutti gli standard internazionali. SmartScope Duo 4K può essere installato in rack per il monitoraggio tecnico generale e il controllo di qualità, così come installato in scrivanie per l’uso durante l’editing, il mastering e la correzione del colore.

Broadcast Accurato È possibile ottenere una vasta gamma dei più popolari display di waveform disponibili. La visualizzazione del waveform mostra la luminosità nel video, il vectorscopio mostra un plot grafico dei vari colori nel video, la RGB parade mostra il bilanciamento del colore e i livelli di video illegali, l’istogramma mostra la distribuzione della luminosità dei pixel nel video e nel clipping e l’audio scope consente di controllare la fase audio e i livelli! Perfetto monitoraggio del Video SDI Dotato di ingressi 6G-SDI, SmartScope Duo 4K è il perfetto monitor video a rack per SD, HD e Ultra HD! Potete usarlo per il monitoraggio generale a rack per il broadcast, la post produzione, il monitoraggio di camere per produzioni live, il monitoraggio on set delle fotocamere, i kit flyaway, i camion broadcast e molto altro ancora! SmartScope Duo 4K include una connessione Ethernet che consente di cambiare i controlli e i settings degli scope tramite l’utility SmartView anche da un computer portatile!

Scegli il tuo Scope! SmartScope Duo 4K è dotato di due schermi da 8”LCD indipendenti in un rack compatto di 3 unità ed istantaneamente è possibile scegliere tra waveform, vettorscopio, RGB parade, parade component, istogramma, visualizzazione della fase audio, level meters audio o normale picture view! È possibile impostare ogni schermo SmartScope Duo 4K in qualsiasi combinazione di monitor video o vista di waveform e cambiarli tra di loro in qualsiasi momento!

Per saperne di più visita oggi www.blackmagicdesign.com/it/smartscopeduo4k *SRP IVA esclusa

SmartScope Duo 4K

745*


E&E

SISTEMAZIONE ALBERGHIERA Coloro che intendessero soggiornare presso l'Hotel Melià Roma Aurelia Antica, dove si tiene il RadioTv Forum di Aeranti-Corallo, o presso l'Hotel Aldobrandeschi (ubicato a pochi metri dall'Hotel Melià), possono prenotare le relative camere, fino a esaurimento, utilizzando gli appositi moduli reperibili nel sito www.radiotvforum.it. Gli stessi moduli possono essere richiesti alla segreteria dell'evento al numero 010 460486 o all’indirizzo email radiotvsrl@aeranticorallo.it I partecipanti al RadioTv Forum che soggiornano presso l'Hotel Melià riceveranno un voucher che dà diritto allo sconto del 15% su servizi di ristorazione e bar dell'hotel (ad eccezione dei punti ristoro posizionati nell'area espositiva).

8

tributi previsti per la diffusione analogica su frequenze terrestri, a quelli previsti per la diffusione digitale. La legge 44/2012 stabilisce, inoltre, che il Ministero applichi i contributi per l’utilizzo delle frequenze tv stabilite dall’Agcom secondo le procedure del Codice delle Comunicazioni Elettroniche, al fine di promuovere il pluralismo, nonché l’uso efficiente e la valorizzazione dello spettro frequenziale secondo i principi di ragionevolezza, proporzionalità e non discriminazione. Fino ad oggi (anche per l’anno 2013, successivo al passaggio al digitale) è stato provvisoriamente applicato il regime di contribuzione a suo tempo introdotto per i concessionari analogici riferito all’attività di operatore di rete e a quello di fornitore di servizi di media audiovisivi per il marchio/palinsesto ex analogico. La questione, a nostro parere, deve essere affrontata tenendo conto di quanto previsto dalle norme; ciò che preoccupa fortemente le tv locali è il fatto che l’Agcom, in un proprio recente comunicato stampa, abbia affermato che le soluzioni allo studio conducano tutte, a regime, ad un incremento di introiti per lo Stato. Riteniamo che un eventuale aumento degli importi dovuti dalle impresi contrasti con l’obbligo di uniformare gli importi dovuti a quelli previsti per la diffusione analogica secondo quanto stabilito dal Testo Unico. D. In tema di radiofonia, cosa sta accadendo in relazione alle nuove tecnologie e al digitale radiofonico? R. L’emittenza radiofonica locale è molto competitiva. Le radio locali sono assolutamente vitali, come pienamente confermato dall’indagine sugli ascolti radiofonici RadioMonitor di GfK Eurisko. Gli ultimi dati disponibili, quelli relativi al 2013, evidenziano che gli ascolti lordi nel giorno medio delle emittenti radiofoniche locali sono risultati 24.363.000, di cui 22.809.000 rappresentano la sommatoria degli ascolti delle radio locali iscritte all’indagine e 1.554.000 non sono attribuibili a una specifica emittente, ma sono classificati come “Altra radio locale”. Anche la radiofonia vive la difficile congiuntura economica del Paese, ma è pienamente dimostrato che i contenuti proposti dalle radio locali sono di grande interesse e competono pienamente con le radio nazionali, pubbliche e private. Le radio locali riescono, insomma, a caratterizzare bene il proprio prodotto editoriale. Le emittenti radiofoniche locali sono già presenti su molte piattaforme complementari all’etere terrestre: infatti, le radio locali hanno quasi tutte un proprio sito internet, trasmettono i propri programmi in streaming, effettuano i podcast delle loro trasmissioni. In questo contesto riteniamo che l’avvio del digitale radio-

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E fonico terrestre debba avvenire garantendo parità di condizioni tra tutti gli attuali componenti del mercato della radiofonia (emittenti locali, emittenti nazionali pubbliche e private).Per fare ciò, deve essere assolutamente garantita la disponibilità di frequenze per consentire a tutti il passaggio alla nuova tecnologia diffusiva. I progetti pilota attuati a Trento e a Bolzano sono stati possibili in quanto in quelle aree, grazie al numero relativamente ridotto di soggetti attivi – vi è una disponibilità adeguata di risorse frequenziali. L'avvio delle trasmissioni radiofoniche digitali in altre aree del Paese potrà però essere possibile solo in presenza di una quantità di risorse frequenziali e di una pianificazione che permettano ad ogni soggetto interessato, locale e nazionale, commerciale e comunitario, avente titolo, di poter effettivamente accedere alla nuova tecnologia trasmissiva, a parità di condizioni, con tutti gli altri operatori (secondo il regolamento Agcom, sono necessarie tre frequenze nazionali e fino a undici frequenze locali per ogni bacino pianificato). Ad oggi, tuttavia, nella maggior parte delle regioni è disponibile esclusivamente il canale 12, al quale, come noto, corrispondono solo quattro blocchi di frequenze.Al fine dello sviluppo della nuova tecnologia è quindi indispensabile acquisire ulteriori risorse frequenziali come il canale 13, attualmente attribuito ad altri servizi dal Piano di ripartizione delle frequenze.

LUIGI BARDELLI, PRESIDENTE CORALLO E COMPONENTE DELL’ESECUTIVO AERANTI-CORALLO D. Parliamo di futuro: quali sono le prospettive per la diffusione multipiattaforma per radio e tv locali? R. Le emittenti locali sono sempre state attente alle evoluzioni tecnologiche e, in taluni casi, hanno precorso i tempi. Tuttavia, la costante incertezza legislativa – mi riferisco, tra l’altro, alla questione della sottrazione delle frequenze, al contenzioso sull’Lcn, all’aleatorietà nei tempi di erogazione dei contributi pubblici – non consente alle imprese di programmare investimenti che permettano di dare prospettive future al settore. Tornando alla domanda, già oggi la maggioranza delle radio locali italiane è presente su internet e vi sono numerosi servizi diffusi esclusivamente tramite web da editori radio-

AERANTI-CORALLO Aeranti-Corallo, aderente alla Confcommercio - Imprese per l'Italia, è composta dalle associazioni di categoria Aeranti e Corallo. Aeranti-Corallo è l’associazione che rappresenta imprese radiofoniche locali; imprese televisive locali; syndication di emittenti locali che effettuano trasmissioni in contemporanea sul territorio nazionale; agenzie di informazione radiotelevisiva; imprese radiotelevisive via satellite, via Internet e via cavo; concessionarie di pubblicità del settore radiotelevisivo. Le imprese Aeranti-Corallo danno complessivamente occupazione a oltre 6.000 lavoratori dipendenti e a oltre 10.000 collaboratori.

Luigi Bardelli

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

9


E&E

Occorre riuscire a valorizzare economicamente la presenza in rete. Su questo si gioca la scommessa per il futuro

fonici presenti in etere che hanno così ampliato la propria offerta. Analogamente le tv locali sono sempre più presenti su internet e offrono contenuti sia in streaming, sia in vodcast, integrando gli stessi con piattaforme editoriali e con l’interazione attraverso i social network.L’accesso alle nuove piattaforme non è più una questione prospettica, in quanto radio e tv locali sono già presenti su tali piattaforme. Occorre però riuscire a valorizzare economicamente la presenza in rete. Sono convinto che per chi opera nell’ambito locale, la vera scommessa sia quella di trovare modelli di business vincenti, che coniughino la capacità di innovazione e di presenza multipiattaforma con la realizzazione di modelli economici sostenibili. Il patrimonio delle emittenti locali è il radicamento sul territorio e l’attenzione a realtà che vengono ignorate dai media nazionali: se le emittenti locali sapranno far tesoro di questa loro ricchezza, interpretando le evoluzioni del mercato, vinceranno la scommessa e continueranno a costituire un forte presidio del territorio. Occorre, però, che la politica dia al settore quelle risposte che, per troppo tempo, sono mancate.

CONVEGNI, SEMINARI, WORKSHOP AL RADIOTV FORUM 2014 DI AERANTI-CORALLO Il calendario di incontri e appuntamenti del RadioTv Forum di Aeranti-Corallo offre numerosi spunti di interesse per le imprese

10

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E

del settore. La mattina di martedì 27 maggio l’evento viene inaugurato con il taglio del nastro, assieme al Sottosegretario allo Sviluppo Economico, on. Antonello Giacomelli e al Commissario Agcom, Antonio Preto. A seguire, l’incontro di apertura e, nell’arco delle due giornate, seminari formativi e di aggiornamento tecnico-giuridico e workshop di alcune aziende espositrici. Ses Astra Italia è sponsor dell’evento; il direttore generale di Ses Astra Italia, Pietro Guerrieri, svolgerà un intervento nell’ambito del seminario Aeranti-Corallo della prima giornata. Segnaliamo inoltre che all’interno di uno dei seminari dedicati alle imprese televisive, verrà affrontato, tra gli altri, il tema della misurazione e monitoraggio dei segnali digitali. In tale sede sono previsti gli interventi di Anritsu, Telec, Aldena, Rohde & Schwarz, BT Monitoring, Sedicom. Segnaliamo inoltre due seminari formativi dedicati alla radio, a cura di Radiospeaker.it; un workshop Sony sulle ultime novità della casa nipponica; un workshop a cura di OpenSky e un workshop a cura di Diem Technologies. Sono previsti, infine, in altre salette, alcuni seminari di aggiornamento e seminari formativi per le imprese radiofoniche e televisive locali.

Verrà affrontato, tra gli altri, il tema della misurazione e monitoraggio dei segnali digitali

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

11


E&E L’AREA EXPO DEL RADIOTV FORUM DI AERANTI-CORALLO Come di consueto, l’ampia area expo dell’evento consente alle numerose aziende del settore broadcast, audio e video, nonché della produzione e distribuzione programmi e servizi di presentare le ultime novità tecnologiche per le imprese radiotelevisive. L’area expo di estende per una parte rilevante del Centro Congressi, con le sale Murillo, Picasso e il relativo foyer interamente dedicati alle aziende operanti nel settore. Nella precedente pagina 11 è pubblicata la relativa planimetria. Nelle pagine successive è, inoltre, pubblicata un’ampia rassegna delle aziende e delle organizzazioni partecipanti a questa edizione del RadioTv Forum 2014 di Aeranti-Corallo.

COME RAGGIUNGERE L’EVENTO

NOVITÀ: L’AREA RADIOTV Nell’ambito della nona edizione del RadioTv Forum di Aeranti-Corallo è stata predisposta una apposita Area RadioTv, situata nell’area espositiva del Centro Congressi, dove le imprese radiofoniche e televisive locali potranno promuovere la cessione di: autorizzazioni per fornitori di servizi di media audiovisivi e relativo numero Lcn; diritti di uso delle frequenze televisive; capacità trasmissiva; diritti di programmi televisivi; impianti radiofonici e diritti di uso delle frequenze; diritti di programmi radiofonici; impianti e/o apparecchiature.

12

Il RadioTv Forum di Aeranti-Corallo si svolge presso il Centro Congressi dell’Hotel Melià Roma Aurelia Antica, in via degli Aldobrandeschi 223, collocato a circa 25 minuti dall’aeroporto di Roma Fiumicino e a circa 30 minuti dalla stazione ferroviaria di Roma Termini, nei pressi dell’uscita “Aurelio-Città del Vaticano” del Grande Raccordo Anulare. Per coloro che raggiungeranno l’evento con la propria auto, ricordiamo: di fronte all’ingresso del Centro congressi è disponibile un ampio parcheggio gratuito; l’Hotel Melià dispone inoltre di un ampio parcheggio auto interno, utilizzabile a condizioni vantaggiose da tutti i partecipanti al RadioTv Forum di Aeranti-Corallo (Euro 4,00 al giorno). In treno: dalla stazione ferroviaria di Roma Termini è possibile raggiungere l'hotel in taxi in circa 30 minuti. Esistono due ulteriori alternative: a) utilizzando una soluzione mista di mezzi pubblici + taxi, occorre prendere presso la stazione Termini la metropolitana linea A (direzione Battistini), scendere alla fermata Cornelia e prendere un taxi nella vicina Piazza Irnerio. L'hotel è raggiungibile, dalla Piazza Irnerio, con un percorso di circa 5 minuti; b) utilizzando esclusivamente mezzi pubblici (soluzione comunque sconsigliata, in quanto richiede oltre un'ora di percorrenza), è possibile utilizzare la metropolitana linea A (direzione Battistini) scendendo alla fermata Baldo degli Ubaldi. Da Baldo degli Ubaldi, è quindi possibile prendere l'autobus 892 che ha una fermata davanti all'hotel Melià Roma Aurelia Antica (chiedere al-

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E l'autista di effettuare la fermata). In auto: dal Grande Raccordo Anulare, prendere l'uscita n. 1 (direzione centro - Città del Vaticano); percorrere la Via Aurelia per circa 2 Km, oltrepassare la stazione Aurelia, procedere per 200 metri fino ad arrivare all'inserimento del cavalcavia "per tutte le direzioni". Salire sul cavalcavia e oltrepassare il ponte tenendo la destra, inserirsi su Via di Villa Troilli, prima traversa a destra, dopo circa 300 metri si incontra una biforcazione, proseguire dritto ed immettersi in Via degli Aldobrandeschi: l'hotel è sulla sinistra dopo circa 500 metri. In aereo: è possibile raggiungere l'hotel Melià Roma Aurelia Antica in taxi in circa 25 minuti dall'aeroporto di Fiumicino. In alternativa, esistono anche in questo caso almeno due soluzioni differenti. E' infatti possibile prendere il treno da Fiumicino a Stazione Termini e quindi proseguire a) utilizzando la metropolitana linea A (direzione Battistini), scendere alla fermata Cornelia e prendere un taxi in P.zza Irnerio. L'hotel è raggiungibile con un percorso di circa 5 minuti dalla P.zza Irnerio; b) con la metropolitana linea A (direzione Battistini), fermata Baldo degli Ubaldi, prendendo da Baldo degli Ubaldi l'autobus 892 che ha una fermata davanti all'hotel Melià Roma Aurelia Antica (chiedere all'autista di effettuare la fermata).

I CONTATTI L’evento è organizzato dalla RadioTv srl, con sede in Genova, via Cantore n. 14/5, Tel. 010 460486, fax 010 4693245, email radiotvsrl@aeranticorallo.it. La concessionaria esclusiva per la vendita degli spazi espositivi è la NewBay Media Italy srl, editrice di Broadcast & Production, con sede in Segrate, San Felice, Prima Strada 12, tel. 02 92884940, www. broadcast.it

DA SEMPRE ALL’EVENTO PARTECIPANO I PRINCIPALI RAPPRESENTANTI ISTITUZIONALI DEL SETTORE 1

4

2

3

5

6

1. Massimo Vari; 2. Antonio Catricalà; 3. Giorgio Calò; 4. Paolo Romani; 5. Paolo Gentiloni; 6. Corrado Calabrò

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

13


L’area espositiva

E&E

(elenco aggiornato al 15 aprile 2014)

EVENTI&EXPO

3D Storm è un modello nella distribuzione internazionale L'azienda, già conosciuta come NewTek Europe, è nata nel 1999 come distributore del marchio NewTek nell'area EMEA. Il primo obiettivo è stato quello di creare una solida rete di rivenditori e di diffondere al meglio il marchio distribuito. Sono stati 15 anni di grandi soddisfazioni, perché grazie alla sinergia tra NewTek e 3D Storm è stato possibile realizzare un modello distributivo vincente. Per diversi motivi il marchio NewTek era poco considerato in Europa, è stata una vera impresa abbattere il pregiudizio degli operatori del settore verso i sistemi basati su piattaforma informatica, ma dopo 15 anni è possibile sostenere che il TriCaster di NewTek sia uno dei sistemi di produzione audiovisivo più diffuso del mercato. Oggi 3D Storm, raccogliendo la crescente domanda di soluzioni complementari ai prodotti di NewTek, aggiunge al proprio catalogo il marchio LiveXpert. Una gamma di prodotti pensati e realizzati per offrire funzionalità aggiuntive al workflow di produzione basato su piattaforme NewTek. La gamma di prodotti LiveXpert si allargherà nel tempo per rispondere ad una sempre più ampia necessità di strumenti complementari capaci di rendere più competitive le produzioni audio visive. Ancora una volta 3D Storm si dimostra un azienda attenta alle necessità dei propri clienti e della propria rete commerciale. 70, Avenue de Capeyron Saint-Medard-en-Jalles - 33160 FRANCE Tel. +33 (0)557 262 262 sales@3dstorm.com www.3dstorm.com

14

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E 3G Electronics presenta le soluzioni Matrox Insieme al distributore 3G Electronics, Matrox propone una rassegna di soluzioni di successo per il Broadcast e il Digital Signage. I due prodotti di punta di Matrox Video sono Monarch HD, dispositivo compatto ed intuitivo per streaming monosorgente e recording simultaneo, controllabile da remoto o da dispositivo mobile, e la scheda VS4 con Telestream Wirecast per streaming multi sorgente con acquisizione di fino a 4 flussi HD-SDI e registrazione di fino a 4 feed live con VS4Recorder, ideale per diffondere eventi live complessi. Per le esigenze della regia mobile, il multiviewer MicroQuad permette di seguire fino a 4 sorgenti con ottima qualità A/V su un monitor HDMI. Per la gestione broadcast di applicazioni da PC e dispositivi mobili, la serie Convert DVI provvede genlock e scaling di fascia alta e facilità d’uso; il modello Plus assicura upscaling hardware realtime, conversione di spazio colore e aspect ratio, controlli pro-camp e supporto SDK. Infine, MC-

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

15


E&E 100, verstile mini converter da doppio SDI a HDMI, trasforma un’unità portatile in switcher HD-SDI, distributer, multiplexer ed elaboratore 3D. Matrox Graphics risponde alle esigenze Digital Video più delicate proponendo Maevex, encoder/decoder H.264 che estende AV-over-IP a qualità Full HD con ottimo riscontro anche in ambito Digital Signage, e Avio, KVM Extender Dual-DVI su fibra ottica per visualizzazioni ad alta qualità quando postazione e computer siano separati per esigenze di controllo e sicurezza. Via C. Boncompagni, 3B - 20139 Milano Tel. 02 525301 Fax 02 5253045 - 3gelectronics@treg.it

AEV Broadcast Ancora oggi, nello scenario della produzione nel settore Audio Broadcast, il marchio AEV è una realtà che costituisce un fiore all'occhiello del made in Italy; il successo mondiale di un’azienda come AEV Broadcast deriva da un mix di molti fattori che comprendono investimenti costanti, creatività, dedizione, forte impegno nella ricerca e sviluppo, una divisione commerciale adeguata, ottimi rapporti tra qualità e prezzo, una filosofia aziendale coerente, ma, soprattutto ’passione’ che si riversa nei prodotti. Nella sua attività trentennale, infatti questa società ha segnato l'evoluzione della produzione audio radiofonica mettendo a disposizione degli operatori del settore prodotti la cui connotazione, oltre ad incontrare le diverse esigenze operative, è sempre tecnologicamente all'avanguardia. www.aev.eu

Aldena: nuova sede, nuove antenne, ancora più EMLAB La migrazione alle tecnologie di trasmissione digitale comporta nuove sfide e nuovi obiettivi per le emittenti e proprietari dei siti trasmissivi: i sistemi RF devono supportare le nuove tecnologie, ridurre i costi operativi garantendo performance e flessibilità per molti anni. Con più di 35 anni di esperienza maturata sul campo, Aldena è il partner ideale per la pianificazione, progettazione e realizzazione delle nuove reti digitali o analogiche (FM, DAB, DVBT2, ed altre). Aldena è coinvolta in differenti progetti per lo sviluppo di reti DAB (Norkring-Norvegia) e DVB-T2 (RTRN-Russia). Il nostro punto di forza è il know-how sviluppato sull'antenna design con la

16

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


GY-HM850 GY Y-HM850 0 & GY GY-HM890 Y-HM890 -HM890

MULTI-DISCIPLINE MUL LTITI-DISCIPLINE -DISCIPLI DISCIPLI ENG & STU STUDIO UDIO CAMCORDERS CAMCORD

JVC’’s next generation JVC’s ge eneration camcor camcorders, c 50Mbps featuring 50M Mbps recording, rrecor eco networking advanced ne etworking and a factors. studio/ENG form f factor Whatever your filming rrequirements, e equir ements, there’s there’s no need to compromise on design. d esign. Both the should shoulder-mounted err-mounted -mounted GY GY-HM850 Y-HM850 -HM ENG camcor camcorder and the modular GY GY-HM890 Y-HM890 -HM890 stu studio/ENG dio/ENG camcor camcorder de feature three full HD CMOS sensitivity, images that are second to none. sensors and F12 sensiti vity, delivering imag Dual D ual c codecs, odecs, H.264 50M 50Mbps Mbps 1080/50p rrecording, eco four-channel audio and an inter interchangeable changeable Fujinon Fujin non 20x autofocus zo zoom lens with optical image stabilisation s tabilisation a and nd c chromatic hromatic aberration corr correction e come as standard. The cameras have exce exceptional eptional networking technology too – built-in live str streaming eaming engine, FTP F and 3G/4G conn connectivity enables live HD embedded network support ensures your transmission – while em mbedded Zixi networ story gets home, even u under nder difficult networ network conditions.

For further infor information rmation on these the camcorders, please visit www.jvcpro.co.uk/800series. www w.jvcprro.co.uk o.co.uk/800series

GY-HM850

GY-HM890

• Shoulder-mount ENG camcorder • 50Mbps recording • Network streaming & FTP • 20x autofocus Fujinon lens

• Modular studio and ENG camcorder • Includes all GY-HM850 features • Pool feed input with live streaming • Fibre and multicore studio options


E&E fornitura di sistemi radianti personalizzati, per soddisfare esigenze specifiche e le sfide più difficili. In aggiunta ai nuovi modelli di antenne FM/DAB e UHF, la proposta di Aldena si è inoltre arricchita di nuovi servizi professionali. La nuova sede a Settimo Milanese ha permesso la realizzazione di una nuova Test Area (tra le più grandi in Europa) per la verifica, controllo e misura dei sistemi radianti completi. Oltre ai risultati conseguiti con la fornitura di antenne tv/radio, importanti traguardi sono stati raggiunti anche grazie al consolidamento sulla scena Italiana ed Internazionale del software EMLAB. Oggi EMLAB è riconosciuto come importante ed affidabile strumento anche a livello internazionale. Troviamo prestigiosi utilizzatori in USA, Russia, Iran, Brasile, Costarica, Bolivia, Colombia, Cile, Francia, Belgio, Germania, Serbia, Ucraina, Giappone, CapoVerde alcuni esempi significativi dove EMLAB è utilizzato sia dagli Operatori che dagli Organismi di regolamentazione (Ministeri delle telecomunicazioni o Agenzie per la protezione ambientale). Via per Vighignolo 6/8 - 20019 Settimo Milanese (MI) Tel. 02 90390461 - carlo.perotta@aldena.it - www.aldena.it

ARD La ARD – Associazione per la radiofonia digitale in Italia, è stata costituita l’11 marzo 2008 da Aeranti-Corallo, Rai Way e RNA – Radio Nazionali Associate, allo scopo di promuovere lo sviluppo e l’affermazione delle radiodiffusioni in tecnica digitale in Italia valorizzando il mezzo radiofonico, garantendone l’evoluzione tecnologica nell’assoluto rispetto del pluralismo, del servizio ai cittadini, del dettato regolamentare della legge vigente e senza alcuna discriminazione nei confronti degli operatori del settore. www.arditalia.it

ART News: agenzia stampa per FM e Web ART News è l'Agenzia Stampa che produce notiziari e programmi per le emittenti radio FM e Web. Dall’esperienza maturata nelle più importanti realtà radiofoniche italiane, un gruppo di giornalisti, professionisti della comunicazione, ha realizzato una giovane e dinamica agenzia con Testata Giornalistica Registrata al Tribunale di Roma e al ROC Registro Operatori della Comunicazione. ART News produce per le emittenti Radio: Radiogiornali Nazionali e Locali, Radiogiornali Sportivi, Vabilità e Meteo. Inoltre rubriche di

18

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


Massima flessibilità, Minimi costi operativi. La nuova generzione di Trasmettitori di media potenza serie R&S®TMU9/R&S®TMV9. La nuova generazione dei trasmettitori UHF e VHF d media potenza con raffreddamento ad aria di Rohde & Schwarz unisce massima flessibilità e minimi costi operativi, offrendo i maggiori rendimenti energetici sul mercato, grazie alla configurazione Doherty adottata nella sezione di amplificazione. Ɗ Efficienza energetica: rendimenti fino al 38% per UHF e fino al 46% per VHF Ɗ Efficienza sistemistica: fino a 50 configurazioni standard Ɗ Efficienza dimensionale: fino a sei trasmettitori in un unico rack Ɗ Efficienza operativa: facile installazione, funzionamento e manutenzione Per saperne di più www.rohde-schwarz.com/tx9

E 5s'HƛEKGP\CCNNC SWKPVCRQVGP\C


E&E intrattenimento tematico: Musica, Cinema, Spettacolo, Gossip, Tecnologia, Motori, Viaggi, Cucina, Vivere Bene, Sport e Valorizzazione del territorio. I Radiogiornali Nazionali e Regionali possono essere anche concessi in esclusiva territoriale e con sigle brandizzate. I nostri programmi, audio/video, sono realizzati in formato agile, moderno e facilmente fruibile su tutti i media. ART News, grazie alle professionalità altamente qualificate di cui dispone, offre ai propri abbonati e ai partner anche un servizio di progettazione, realizzazione e mantenimento di Radio Web tematiche, aziendali ed instore. Inoltre produzione di programmi di Infotainment e notiziari audio e/o video esclusivi per grandi marchi, aziende e associazioni di categoria. In occasione del prossimo “RadioTv Forum”, ART News regalerà ai visitatori che passeranno al proprio stand, un Trial dei servizi news di 30 giorni. Direttore Responsabile: Max Poli. Tel. 06 3218637 - www.art-news.it

Avid Everywhere è la visione di Avid Avid Everywhere è la visione di Avid per consentire ai professionisti creativi e alle organizzazioni multimediali di essere in contatto con il loro pubblico in modo più efficiente, incisivo, collaborativo e proficuo, aiutando i collaboratori a realizzare le proprie idee e a condividerle con tutti. Per trasformare Avid Everywhere in una realtà, abbiamo sviluppato un ambiente di produzione end-to-end distribuito più fluido del settore; La piattaforma Avid MediaCentral, in collaborazione con le corrispondenti Artist Suite, Media Suite e Storage Suite formano un ecosistema completo che comprende ogni aspetto della nuova catena di produzione dei media digitali. Tramite Avid Everywhere, Avid fornisce la piattaforma multimediale più completa, innovativa e aperta del settore, con una stretta connessione tra creazione di contenuti e collaborazione, protezione delle risorse, distribuzione e consumo, che consente di dare vita alle produzioni più ascoltate, viste e ammirate su scala mondiale: da film, brani musicali e spettacoli televisivi tra i più prestigiosi e premiati a concerti dal vivo e notiziari. Maggiori dettagli alla pagina: http://apps.avid.com/avid-everywhere/mission/#overview Palazzo T2 20089 Rozzano (MI) - T. 02 5778971 Via Ugo De Carolis, 49 00136 Roma - T. 0635341043 info@avid.it - www.aviditalia.it

20

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E Axel: Visual Radio e Music Television Ormai da anni Axel Technology è presente in tutto il mondo all’interno delle emittenti radiofoniche e televisive con soluzioni complete e integrate. L’automazione è il cuore di una Radio e di una TV e, sempre di più i due mondi si stanno unendo dando forma alle “Visual Radio” e “Music Television”. Dall’automazione radiofonica a quella televisiva, ecco come Axel Technology può soddisfare le esigenze di tutti: “Soundtrack Studio”, completamente rinnov1ato, è la soluzione ideale per le piccole emittenti radiofoniche e per il florido mondo delle webradio; “DjPro Classic”, Leader nel mercato delle automazioni radiofoniche, rappresenta da anni un punto saldo per numerose emittenti in tutto il mondo; “Djpro Enterprise”, la naturale evoluzione di DjPro Classic rivolta principalmente ad emittenti strutturate con suddivisi ambiti che contribuiscono al workflow all’interno della struttura; “You Play”, player video multiformato SD/HD per il settore Broadcast Tv, ideale soluzione per contribuzione video in produzioni TV, live show, news, eventi, videowall eccetera. “Youplay Server”, è il nuovo video server (player e recorder) per produzioni Tv e programmi live. “XTV Suite”, soluzione “all in one” per automazioni TV-Player multiformato SD/HD, Capture, Trimming, Scheduling; “XPlayout Web”, ideale strumento per le web tv con le stesse caratteristiche dell’XTV suite a meno delle funzioni di Capture; “DIGITV Suite”, naturale evoluzione di XTV per automazioni multicanale ed emittenti strutturate con suddivisi ambiti che contribuiscono al workflow all’interno della struttura. La novità che unisce i due mondi è infine il “Social Hub”, software per la gestione di contenuti ricavati dai social network quali Facebook, Twitter, Sms e Whatsapp. Via Caduti di Sabbiuno 6/F - 40011 Anzola dell’Emilia (BO) Tel. +39 051736555 - Fax.+39 051736170 sales@axeltechnology.com - www.axeltechnology.com

BitOnLive giovane con 20 anni di esperienza BitOnLive è l'insieme delle persone che da oltre vent'anni creano le applicazioni di successo italiane per l'automazione del Broadcast. Capacità di analisi, rapidità nel problem solving e particolare attenzione all'assistenza al cliente sono le parole chiave che descri-

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

21


E&E vono la nostra attività. Offriamo sistemi di automazione radio e TV intuitivi e completi, capaci di lavorare con qualsiasi tipo di formato ed in grado di offrire all’utente un controllo completo su tutti gli aspetti della messa in onda. Gli strumenti che BitOnLive mette a disposizione sono: Flu-O Tv Playout, nato per la radiovisione, i canali tematici ed informativi è caratterizzato da una forte flessibilità che permette di utilizzarlo per qualsiasi tipo di emissione; Flu-O Radio Playout, l'evoluzione della regia per la radio che rende semplice ed efficiente il workflow dei moderni canali radiofonici; Philo Media Manager per archiviazione e pianificazione della programmazione; Template CG per la creazione e la gestione di grafiche, ticker, ecc; Device Manager, il gestore di dispositivi esterni (tcp/ip, seriale, gpio); Kronos-AV, un avanzato registratore digitale A/V utile per i 90 giorni e le registrazioni live per webcast e podcast; Zelos Advertising. Completano la suite importanti tools per l'interazione con gli utenti tramite social media e SMS/email e per la generazione dei Report per il Garante, SIAE e SCF. BitOnLive collabora con partner strategici per fornire soluzioni complete per Radio,Tv e Webcast. via Don A. Pedrinelli, 48 - 24030 Carvico (BG) Tel. 035 0773233 - www.bitonlive.com

Black Box Network Services è il partner ideale Black Box Network Services è il partner ideale per il mondo Networking e per soluzioni di comunicazione integrata. Possiamo offrire prodotti, servizi, progettazione e presidi. Avvalendosi di professionisti certificati, Black Box Network Services è presente in tutto il mondo, coprendo ben 141 Paesi. Fondata nel 1976 negli Stati Uniti, quotata al Nasdaq (BBOX), ha un assetto finanziario solido ed una struttura tecnica e commerciale in grado di supportare le esigenze tecnologiche complesse di oggi diventando un valido partner dalla progettazione alla realizzazione. Nel mondo Broadcasting, Black Box vanta una serie di soluzioni per dare più sicurezza, flessibilità ed affidabilità nelle: Sale di regia fisse e mobili; Studi di registrazioni e palcoscenici; Post produzione; Gestione delle workstation grafiche e backstage. Black Box Corporation, leader nelle soluzioni KVM, Digital Signage, Networking, Cabling e Datacenter, annuncia poi l'implementazione della funzionalità Broadcasting all'interno della soluzione KVM DKM. Usando moduli

22

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


KEd ZK> >   z 5$1*(5 y >  EĞ ƚ ǁŽƌ Ŭ  DĂ ŶĂ Ő ĞŵĞŶƚ  ^ LJ Ɛ ƚ Ğŵ

d KW Yh> / dz

& D DKE/ d KZ/ E' Zh>  zKhZ KD/ E

'> Z ΘW  ϮϬϭϰ Ͳ Ϭϰ

&/ Zd/  

Zd Ì / 

 &/ / Ì Zd

Zd/ &/ dK  / E^d > > dK / D''/ KZ/  EdtKZ< hZKW/

Ì   &/

DKE/ d KZ/ E' & D ͼ  D/ ^ hZ/ KE  ͼ  ^ dZD/ E' t tŽů Ĩ  ϮD^  ŚĂ  Đ ŽŶƋƵŝ Ɛ ƚ Ă ƚ Ž ů Ă  Ɖƌ ŝ ŵĂ  ƉŽƐ ŝ nj ŝ ŽŶĞ Ă ů ĞƐ ƚ  ŽĨ  ^ ŚŽǁ ǁĂ ƌ ĚƐ ͕  ŝ Ŷ ŽĐ Đ Ă Ɛ ŝ ŽŶĞ ĚĞů  E ϮϬϭϰ

ͼ  Dŝ Ɛ Ƶƌ Ă nj ŝ ŽŶĞ Ğ Ɛ ƚ ƌ ĞĂ ŵŝ ŶŐ  ŝ Ŷ ƚ ĞŵƉŽ ƌ ĞĂ ů Ğ ƉĞƌ  ƌ Ğ Ɵ & D

tK> & Ͳ ϮD^

^ ŝ Ɛ ƚ ĞŵĂ  Ěŝ  ŵŽŶŝ ƚ Žƌ ŝ ŶŐ  & D͕  ŵŝ Ɛ Ƶƌ Ă  Ğ Ɛ ƚ ƌ ĞĂ ŵŝ ŶŐ  ĚŽƉƉŝ Ž ƚ ƵŶĞƌ

   > >  ^ / E'K>  & Z Yh E  > >  Z d   E / KE>  

ͼ  ^ ŝ ŶŐ Žů Ž Ž ĚŽƉƉŝ Ž Ɛ ŝ Ŷƚ ŽŶŝ nj nj Ă ƚ Žƌ Ğ Ěŝ  Ğů Ğ ǀ Ă ƚ Ă  ƋƵĂ ů ŝ ƚ ă ͼ  Wŝ ƶ Ěŝ  ϮϱϬ ƉĂ ƌ Ă ŵĞ ƚ ƌ ŝ  Ő ĞƐ ƟƟ ƉĞƌ  ŽŐ Ŷŝ  Ĩ ƌ ĞƋƵĞŶnj Ă    & / EK  ϲϰ & Z Yh E   ^ Kdd K KEd ZK> > K

ͼ  ŶĂ ů ŝ Ɛ ŝ  Ěŝ ͗  Z& ͕  DWy͕  h/ K Ă ŶĚ Z^    d hdd /  /  W ZD d Z/  / E/ ^ W E^ / > / ͘ ͘ ͘    DK> d K > d ZK

ͼ  d ŝ ƉŽů ŽŐ ŝ Ă  Ğ ŵŽĚĂ ů ŝ ƚ ă  Ěŝ  Ɛ Đ Ă ŶƐ ŝ ŽŶĞ Đ ŽŶĮŐ Ƶƌ Ă ďŝ ů ŝ    ' ^ d / KE  /  ^ K'> /     > > ZD/  W Z K'E/  ^ / E'K>  & Z Yh E 

tK> & Ͳ ϭD^

^ ŝ Ɛ ƚ ĞŵĂ  Ěŝ  ŵŽŶŝ ƚ Žƌ ŝ ŶŐ  & D͕  ŵŝ Ɛ Ƶƌ Ă  Ğ Ɛ ƚ ƌ ĞĂ ŵŝ ŶŐ  Ɛ ŝ ŶŐ Žů Ž ƚ ƵŶĞƌ

ͼ  tĞď Ɛ Ğƌ ǀ Ğƌ  ŝ Ŷƚ ĞŐ ƌ Ă ƚ Ž ƉĞƌ  Ő ĞƐ ƟŽŶĞ Ğ Đ ŽŶƐ Ƶů ƚ Ă nj ŝ ŽŶĞ ͼ  ^ ƵƉƉŽƌ ƚ Ž ^ EDW sϮ͕  ,dd W ĞĚ & d W    W Z KEd ZK> > Z  >  D,/ E  Yh> ^ / ^ /  W Zd    >  DKEK

ͼ  ^ŝ ŶŐŽů Ž Ž ĚŽƉƉŝ Ž ĞŶĐ ŽĚĞƌ  ƉĞƌ  Ɛ ƚ ƌ ĞĂŵŝ ŶŐ ĂƵĚŝ Ž ŽǀĞƌ Ͳ / W    K  K'' sKZ/ ^    DWϯ Ͳ  KWh^  Ğ н  KW / KE> /

ͼ  ŽƉƉŝ Ă  ŝ Ŷƚ Ğƌ Ĩ Ă Đ Đ ŝ Ă  Ěŝ  ƌ Ğ ƚ Ğ Ğ ĚƵĞ ƉŽƌ ƚ Ğ h^     hE KDW>  d  KEE dd / s/ d ͛ ͕    / EK> d Z  <hW ^ h ^ ,  ^ 

WhD

Zŝ Đ Ğ ǀ ŝ ƚ Žƌ Ğ & D ƉĞƌ  ZĞͲ ďƌ ŽĂ ĚĐ Ă Ɛ ƟŶŐ  Ğ ^ ƚ ƌ ĞĂ ŵŝ ŶŐ   ŶĐ ŽĚĞƌ

ͼ   ů Ğ ǀ Ă ƟƐ Ɛ ŝ ŵĂ  ŝ ŵŵƵŶŝ ƚ ă  Ă ŝ  Ěŝ Ɛ ƚ Ƶƌ ďŝ  Z&    /  >   W Z > ͛ / E^ d > >  / KE  / E WK^ d  / KE/  KE > d  WKd  E 

ŵĂ Ő Ő ŝ Žƌ ŝ ŝ ŶĨ Žƌ ŵĂ nj ŝ ŽŶŝ Ɛ Ƶŝ  Ɖƌ ŽĚŽƫ Ěŝ  ŵŽŶŝ ƚ Žƌ ŝ ŶŐ Ğ Ɛ ƚ ƌ ĞĂ ŵŝ ŶŐ  Ğ Ɛ Ƶů ŶŽů ĞŐ Ő ŝ Ž ĚĞŝ  Ɛ ŝ Ɛ ƚ Ğŵŝ ZE' Z Ɛ Ƶů  ŶŽƐ ƚ ƌ Ž Ɛ ŝ ƚ Ž

ǁǁǁ͘ Ă dž Ğ ů ƚ Ğ Đ ŚŶŽů ŽŐ LJ ͘ Đ Žŵ


E&E SFP-SDI, il DKM ora può essere usato con interfaccia seriale digitale (SDI), lo standard principale in trasmissione e applicazioni multimediali. Gli SFPs supportano ed estendono anche l'HD-SDI, 3G-SDI e i collegamenti video HDMI. Il DKM HD Video e Matrix Switch System è una soluzione innovativa ibrida rame/fibra che offre estensioni e gestioni KVM, video routing e switching tramite una sola piattaforma. La linea DKM FX consente inoltre alimentazione ridondante, componenti hot-swappable, architettura robusta, modulare e scalabile per soddisfare le necessità del mercato Broadcasting. Per saperne di più sulla tecnologia DKM clicca su http://www.blackbox.com/DKM. Le soluzioni per il mondo Broadcast di Black Box hanno trovato applicazione a livello mondiale in ambienti mission-critical. Ecco alcune delle soluzioni che verranno presentate: Unified KVM e SDI switching su un’unica piattaforma; estensione e switching KVM e HD video su IP; estensione video 3G-SDI, HDMI, o DVI con compressione JPEG 2000; quad-screen processing con KVM switching; mouse switching tra multiple CPU e monitor. Via Prospero Alpino, 42 - 00154 Roma - Tel. 065750350 www.blackbox.it

BLT Italia consolida e innova BLT sviluppa con tecnologia propria, dall'ormai lontano 1959, soluzioni indirizzate al playout ed alle produzioni televisive di eventi sportivi e non solo. I Video Server BLT SMS (Studio Media Server) abbinati ai pannelli di controllo Rus-Color sono diffusi, sia in Italia che all'estero, nelle emittenti televisive e negli OB-VAN per le riprese esterne. Per la SMS serie U, un’evoluzione che continua: infatti la serie U comprende gli ormai ben conosciuti SMS-2U ed SMS-4U: con questi ultimi si possono gestire ora, in uno chassis di sole 5 unità rack, fino a 12 canali, incluse le funzioni Super Slow Motion ed Ultra Motion. Tra le caratteristiche più apprezzate della serie U ricordiamo il Multiviewer integrato e la connettività di rete che permette di realizzare un network espandibile con accesso a tutti i canali in registrazione ed interscambio di contenuti sia tra i Video Server che con i più diffusi sistemi di montaggio NLE (nei formati AVI, MOV ed MXF). La suite tool BLT Teca (logging video client) viene anch’essa utilizzata in network nei grandi eventi e nella produzione remota. Ma la vera novità di BLT, per questa edizione del RTVF, è il tablet touch RUSTAB del sistema BLT “Sport Touch” che, unico nel suo genere con il TeleStrator integrato, consente al conduttore o al commentatore in studio o sul campo di operare in diretta, in modo semplice ed intuitivo. Il collegamento di RUS-TAB, basato su IP, può essere sia cablato che

24

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E wireless grazie allo streaming adattivo. RUS-TAB permette, utilizzando le gesture tipiche di qualsiasi smart phone o tablet, di comandare play e rallenti, di utilizzare tutte le funzioni jog-shuttle, di eseguire zoom e di aggiungere e gestire elementi grafici. Il tutto in tempo reale ed in Full HDTV, utilizzando sempre l’uscita del Video Server che, visualizzata anche sul RUS-TAB, conserva così inalterata la qualità dell’immagine sorgente senza la necessità di stazioni esterne di rendering che, oltre a richiedere spazi di installazione, rallenterebbero le operazioni, laddove l’immediatezza e la rapidità sono essenziali. Via Rosselli, 91 - 55041 Lido di Camaiore (LU) Tel. 0584 904788 - blt@blt.it www.blt.it

Broadcast Solutions A sette anni dalla nascita, la Broadcast Solutions si è ormai posizionata nel mercato italiano come azienda di riferimento nel settore dell’integrazione dei sistemi Broadcast, potendo disporre al suo interno delle professionalità maturate in esperienze decennali del fondatore, Luca Sciotti, e dei suoi collaboratori.


E&E In Broadcast Solutions confluiscono esperienze derivanti dal settore delle telecomunicazioni, dei media e del broadcasting inteso nel senso più ampio del termine, coniugate ad uno spirito innovativo molto pronunciato. In particolare nel corso dell’ultimo anno è stata consolidata l’organizzazione tecnico-commerciale con il potenziamento della filiale di Milano per aumentare la presenza nel Nord Italia e supportare in maniera più efficace tale importante mercato. In questi anni sono state realizzate soluzioni che coprono davvero tutto lo spettro, soluzioni da 0 a 38GHz. Grazie al nostro solido bagaglio di conoscenze, abbiamo giocato un ruolo centrale in importanti progetti, con esperienze rilevanti sia sui sistemi di produzione e trasmissione televisiva che sulle innovative piattaforme per archivi digitali e sistemi tapeless. Tra le ultime realizzazioni, ne ricordiamo solo alcune: il playout di Torino in RAI e i collegamenti per il Giro d’Italia, il playout dei tematici in RTI, nuovo canale regionale tv +N, Ob-Van 24 camere per Friendship. Oltre al consolidamento di tutte le collaborazioni con i costruttori fin qui acquisite, si consolidano quelle con Dolby, Riedel, TC Electronic, Lawo e Worldcast System (Audemat, Ecreso, Apt) che, abbinate alle competenza interna, ci rendono un vero e proprio riferimento nella progettazione e realizzazione di sistemi di produzione con audio multicanale. Quest’anno, proprio in occasione del RadioTv Forum, avremo il piacere di annunciare altre preziose ed importanti collaborazioni attraverso la dimostrazione di tecnologie e sistemi di elevata complessità nell’ambito del field production e del UHDTV/4K. Oltre alla fornitura di apparati e sistemi siamo disponibili anche per soluzioni in noleggio (anche a lungo termine) e per la fornitura di servizi ad elevato valore aggiunto. La nostra presenza su tutto il territorio nazionale con uffici a L’Aquila, Roma e Milano ci consente di essere sempre al fianco dei clienti in tempi rapidi. Potete contattarci ai recapiti di L’Aquila, Roma o Cologno Monzese Nucleo Industriale di Bazzano 67100 L’Aquila Via Gomenizza, 31 00195 Roma Via Pietro Micca, 7 20093 Cologno Monzese (MI) Tel. 0862 753011 Fax 0862 753030 info@broadcastsolutions.it www.broadcastsolutions.it

26

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E BT-Monitoring e i segnali radio e tv sono sotto controllo Dal 2005, anno di avvio dei suoi servizi destinati alla radiofonia, BTMonitoring è riconosciuto come uno dei principali partner tecnologici per i broadcaster attivi in Italia. Grazie al suo servizio di monitoring remoto in tempo reale dei segnali FM, infatti, l’azienda consente agli editori radiofonici un controllo capillare e puntuale di gran parte degli impianti che compongono le reti di diffusione. Con il risultato di rendere la gestione delle reti più economica ed efficiente e di minimizzare le perdite di ascolti dovute ad assenza o degradazione del segnale nelle aree di copertura. Oggi, giunta a maturità, la rete conta oltre 300 stazioni di monitoring presenti su tutto il territorio nazionale, consentendo a BT-Monitoring di controllare in tempo reale il funzionamento di circa il 70% degli impianti FM di network nazionali e radio locali. “Si tratta di un risultato di cui siamo tutti molto orgogliosi, tanto più che, a quanto ci risulta, negli altri paesi europei non esiste un servizio paragonabile al nostro per estensione, affidabilità e numero di sottoscrittori - ha detto l’amministratore

SENTIRE NON BASTA... ...ASCOLTA LA DIFFERENZA!

Mozart Series PFG 6k, manufactured by DB Elettronica, is the recipient of one of the industry’s most prestigious technology honors, NewBay Media’s Best of Show Award, presented at the 2014 NAB Show in Las Vegas by Radio World.

LIQUID COOLED

WEB CONTROLLED

DB Elettronica Telecomunicazioni SpA | Riviera Maestri del Lavoro 20/1 - 35127 Padova - Italy ph.: +39 049 8700588 fax: +39 049 8700747 - www.dbbroadcast.com - sales@dbbroadcast.com


E&E Egidio Farina -. E questo grazie alla fedeltà dei nostri clienti che, nonostante la lunghissima crisi che sta mettendo tuttora a dura prova l’intero settore, hanno continuato a credere nei vantaggi offerti dal nostro servizio; e ci hanno incoraggiato a sostenere nuovi investimenti per rendere la nostra offerta ancora più ampia e attraente. Il fattore principale di successo, credo, è l’idea stessa su cui l’azienda è basata: realizzare una rete che permetta agli editori radiofonici di disporre di un servizio di controllo senza impegnare risorse finanziarie e personale in investimenti che, se sostenuti individualmente, sarebbero antieconomici”. E il quadro non sarebbe completo se non citassimo anche la ricchezza dei servizi contenuti nell’offerta BT-Monitoring: l’abbonamento consente di consultare allarmi via web e di ricevere notifiche via e-mail o sms, di effettuare misure in tempo reale dei livelli RF, AF, MPX e RDS, di accedere allo storico di tutti i valori misurati sin dall’installazione delle stazioni di monitoraggio, di effettuare streaming web e controllare lo spettro FM. Con il completamento del processo di switch-off degli impianti televisivi analogici, BT-Monitoring ha di recente realizzato una seconda rete di monitoraggio remoto dedicata al digitale terrestre. “ È un mercato completamente diverso dal settore radiofonico, con una forte concentrazione per quel che riguarda gli operatori di rete nazionali e caratterizzato, appunto, dalla dicotomia carriercontent provider che ci ha imposto di elaborare un’offerta più diversificata per venire incontro ad esigenze molto diverse tra loro” osserva Farina. Ma l’idea di fondo è la stessa: mettere a disposizione degli editori televisivi una risorsa condivisa per migliorare la qualità della diffusione con costi contenuti. Anche in questo caso il canale di accesso ai servizi è il web, con il sito www.dvb-monitoring.it, e le stazioni sono dotate di sonde multifunzione che consentono l’analisi completa del livello RF ed MPEG dei segnali TV, di effettuare streaming, consultare l’archivio degli allarmi e delle misure, di rilevare il bit rate assegnato ai singoli programmi entro i mux. L’aspetto più apprezzato dagli operatori di rete è la possibilità di verificare in tempo reale la sincronizzazione delle reti SFN. La rete conta attualmente 120 stazioni di controllo installate in tutte le regioni italiane, ciascuna dotata di collegamento ADSL. Via Mazzini 70/F - Trezzo sull’Adda (Mi) Tel. 02-90929532 - www.bt-monitoring.it

28

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E ClassX rafforza la propria presenza In occasione del RadioTv Forum 2014, ClassX rafforza la propria presenza nel mercato Broadcast graphics con innovative soluzioni ottimizzate per live e automation. ContentPlayout è il prodotto del 2014 che innova il concetto di flessibilità alla base della Graphics Automation. Con ContentPlayout si possono creare playlist multimediali di qualsiasi formato e sincronizzare grafica e dati esterni con estrema semplicità grazie ad un'interfaccia moderna ed intuitiva. Avviabile come plugin di Liveboard, è completamente frame-synched nel cambio da una clip all'altra e, unito alla funzione di Picture in Picture, può facilmente controllare effetti DVE e grafica. Graphics Automation in stile ClassX al piccolo prezzo di 499 Euro. ClassX SportsGraphics, è il prodotto da un anno al centro del mercato e adottato dai maggiori broadcaster come eccellente strumento per la gestione realtime di grafica sportiva professionale. Social e grafica insieme nel prodotto che BBC, Discovery e gli attori più importanti della scena broadcast internazionale, utilizzano con soddisfazione per la gestione di eventi social di grande rilievo. Si parla di ClassX SocialServer e SocialPlayer, la soluzione mirata alle piattaforme social più in voga che unisce costi contenuti a funzionalità estremamente avanzate. ClassX Xmotion Makers, coccola da anni i propri clienti con qualità, flessibilità, affidabilità e prestazioni estreme nel settore del Broadcast Graphics, live e automation. Via Francesca, 368/I - 56020 Santa Maria a Monte (PI) Italia - Tel. 0587 70 51 53 Alessandro Messineo - sales@classx.it www.classx.it

30

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E Lounge Diem Technologies

SPONSOR

con le novità da Ericsson e Net Insight Una importante novità dell’edizione 2014 è la Lounge Diem Technologies dove, con i partner Ericsson e Net Insight, saranno realizzati workshop, anche dedicati, e presentate le ultime novità per il futuro della televisione. Ericsson Television ha appena ottenuto il premio del NAB di Las Vegas per la propria soluzione 4K, presentato la nuova generazione di encoders per contribuzione e broadcast oltre ad una aggiornata soluzione OTT multiscreen. NetInsight da suo canto, si conferma il leader nella trasmissione di contenuti video con 100% Quality of service ed illustra la propria soluzione per trasmettere contributi video su normale connessione xDSL proteggendo il transport stream e garantendo una qualità equivalente alle ben più costose linee dedicate. Durante l’evento verranno effettuate delle trasmissioni internazionali dalla sede in Svezia di Net Insight per mostrare la soluzione. Si parlerà anche di Time Transfer ovvero della rivoluzionaria soluzione per fornire ai trasmettitori nelle reti SFN la referenza in assenza o in maniera indipendente dal segnale GPS.

BDS

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

VETRINA COMMERCIALE

La Broadcast Digital Service è distributore ufficiale nazionale di prodotti e servizi per l'industria televisiva con prodotti Orad e Crystal Vision. Da più di 10 anni i la BDS progetta e personalizza sistemi grafici per molte emittenti televisive Italiane, quali : RAI, La7, Mediaset, MTV, ReteA, RTV38. In questa edizione 2014 del RadioTv Forum, la Broadcast Digital Service presenterà il sistema per Chroma-Key “Crystal Vision Safire 3”, le Clip Meteo ed Oroscopo complete in HD e lo Studio Virtuale Orad www. bds.it

31


E&E Co.Re.Com. veri e propri punti di riferimento I Comitati Regionali per le Comunicazioni (Co.Re.Com.) sono divenuti veri e propri punti di riferimento per il settore radiotelevisivo, delle telecomunicazioni e dei new media. Oggi i Co.Re.Com. sono organismi pubblici che funzionano e supportano da un lato il cittadino e dall’altro le istituzioni locali e gli operatori del settore delle comunicazioni in ambito regionale. Solo nel 2013 oltre 70 mila tra famiglie e aziende italiane, si sono rivolte ai Co.Re.Com. con un problema legato alla telefonia mobile o fissa e sono uscite con la soluzione: indennizzi e bollette annullate per 40 milioni di euro grazie all’istituto della conciliazione gratuita. Altra importante attività delegata da AGCOM è la tenuta del Registro degli Operatori della Comunicazioni (R.O.C.). Oggi i Comitati hanno la possibilità di avere l’intero quadro del settore e disporre iscrizioni e aggiornamenti in tempo reale con un chiaro vantaggio per le imprese del territorio. Come noto i Co.Re.Com. si occupano anche di redigere ed approvare le graduatorie attraverso le quali il MISE elargisce contributi alle emittenti radiotelevisive locali. Nell’ultimo periodo l’iter è stato notevolmente snellito, recuperando ritardi accumulati negli anni, questo ha consentito e consentirà al Ministero, anche quest’anno, di effettuare il riparto delle risorse allocate e di dare linfa vitale ad un settore, quello delle Tv locali, che offre un servizio fondamentale ai cittadini. Tra le funzioni dei Co.Re.Com. ci sono anche quelle di: vigilanza in materia di tutela dei minori, con riferimento al settore radiotelevisivo locale; la vigilanza sul rispetto delle norme in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa in ambito locale, istruzione e applicazione delle procedure in materia di esercizio del diritto di rettifica, la definizione delle controversie tra utenti e operatori di comunicazione elettronica, la vigilanza sul rispetto degli obblighi di programmazione e delle disposizioni in materia di esercizio dell’attività radiotelevisiva locale, mediante il monitoraggio delle trasmissioni. Negli ultimi anni i Co.Re.Com hanno sviluppato progetti anche sulla media education, sul tema del cyberbullismo, della banda larga, della webreputation e delle nuove tecnologie. www.corecomitalia.it

32

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E Confcommercio Confcommercio è il più grande sistema associativo italiano dedicato al mondo dell’impresa: forte di una distribuzione capillare senza eguali in tutto il Paese, grazie ai propri uffici provinciali ed a una fitta rete di sportelli zonali dislocati in ogni territorio, Confcommercio riesce a servire le imprese associate avvalendosi della professionalità e della competenza dei propri dipendenti. Confcommercio aiuta l’impresa a crescere, consigliando i migliori percorsi di sviluppo per il proprio business e tutelandone il cammino, anche grazie alla propria incessante attività di valorizzazione delle categorie del commercio, del turismo e dei servizi in ogni ambito, sia esso istituzionale o di mercato. Rivolgersi con fiducia agli uffici provinciali Confcommercio significa entrare a contatto diretto con chi sostiene e tutela il cuore pulsante dell’imprenditoria italiana: chiama il numero verde 800.915.915 o consulta i siti Internet www.confcommercio.it e www.associaticonfcommercio.it, per trovare l’ufficio più vicino e più comodo e soddisfare, così, finalmente nel migliore dei modi, le proprie esigenze. www.confcommercio.it

DB Elettronica Telecomunicazioni Fondata in Italia in 1975, DB Elettronica Telecomunicazioni S.p.A. è oggi un'azienda leader in Europa nel settore Broadcast FM e TV con attività correlate nei seguenti domini: Broadcast Communications; Trasmissioni RF; Trasmissioni a microonde. DB fornisce prodotti, sistemi e servizi di trasmissione sia ad enti pubblici di Governo che a clienti privati. Con tre sedi principali situate nel Nord Italia, società a Padova, Roma e Miami e molti altri centri in tutto il mondo, specializzati nella vendita e nell’assistenza, DB assicura immediata assistenza, fornitura di prodotti e servizi in ogni Continente. L'azienda è leader mondiale nelle tecnologie a stato solido sia per le trasmissioni radiofoniche che quelle televisive; inoltre fornisce sistemi per l'amplificazione di alta potenza IOT (fino a 160 kW in banda UHF), ponti a microonde, sia analogici che digitali, controlli remoti & sistemi di manutenzione, antenne ed accessori per broadcasting radio e tv. L'azienda è stata premiata nel campo dell’amplificazione a stato solido grazie alla rivoluzionaria tecnologia Cold-Fet™. DB fornisce soluzioni chiavi in mano a partire da Studi Radiofonici o Televisivi, fino ad arrivare ai sistemi di antenna, garantendo prodotti di elevata qualità dove gli investimenti nel design e nelle nuove tecnologie sono finalizzati al successo. DB, in

34

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E particolare, è orgogliosa di presentare la nuova gamma di Trasmettitori FM, chiamata Mozart, dotata della rivoluzionaria tecnologia MSE™ Magnetic Sound Enhancer che permette di ottenere un’elevata qualità audio. DB propone poi soluzioni innovative anche nell'ambito della TV digitale con una serie di trasmettitori TV digitali progettati per essere compatibili con tutti gli standard televisivi digitali internazionali (DVB-T2, DVB-T, DVB-H, ATSC, ISDB…). L’intera gamma di trasmettitori digitali, con potenza di uscita compresa tra 2 Wrms e 20 kWrms, è dotata di modulatori digitali ad alta qualità con precorrettore digitale di precisione per garantire un segnale di qualità superiore alle versioni precedenti. Con queste nuove famiglie di prodotti DB Elettronica completa ulteriormente la sua già vasta gamma di prodotti per il broadcast offrendo quindi una ampliata varietà di soluzioni, anche chiavi in mano, per le diverse applicazioni del broadcasting radiofonico e televisivo sia analogico che digitale. Riviera Maestri del Lavoro 20/1 - 35127 Padova, Italy Tel. 049 8700588 sales@dbbroadcast.com - www.dbbroadcast.com

Delo, la forza del gruppo Da oltre 30 anni, il gruppo Delo è attivo nell’area telecomunicazioni, test measurement e broadcasting dove commercializza e distribuisce servizi e soluzioni per apparecchiature elettriche ed elettroniche di alta qualità prodotte da rinomate case estere. Le società del gruppo Delo sono in continua evoluzione, fondate sulla competenza e sulla costante ricerca di soluzioni tecnologiche innovative. Propongono ai propri clienti, le soluzioni migliori, integrando i prodotti con servizi professionali ad elevato valore aggiunto. Il principio fondamentale di Delo è il supporto totale, che permette di mantenere un continuo rapporto di fiducia con i propri clienti questo grazie anche ai collaboratori sempre a completa disposizione per fornire informazioni, le più complete, siano esse tecniche o commerciali. Le società del gruppo Delo sono in continua evoluzione, fondate sulla competenza e sulla costante ricerca di soluzioni tecnologiche innovative. Propongono ai propri clienti, le soluzioni migliori, integrando i prodotti con servizi professionali ad elevato valore aggiunto. Il principio fondamentale di Delo è il sup-

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

35


E&E porto totale, che permette di mantenere un continuo rapporto di fiducia con i propri clienti questo grazie anche ai collaboratori sempre a completa disposizione per fornire informazioni, le più complete,siano esse tecniche o commerciali. Il gruppo Delo è costituito dalle seguenti società: Delo Instruments, strumenti di misura; Delo Systems, PC rugged, embedded & connectivity; Delo Services, laboratorio riparazioni e centro LAT N° 121; Delo Netcom, integratore di sistema e di servizi a valore aggiunto. Via Piemonte 14 - 20090 Fizzonasco di Pieve Emanuele (MI) Tel. 02 90722441 - www.delo.it

DGQoS per il controllo remoto e per il monitoraggio Nata nel 2012 ad opera di tre importanti realtà del broadcast radio-televisivo italiano (Elber S.rl., Telsat S.r.l. e Ant Group S.r.l.), DGQoS è una giovane e ambiziosa azienda specializzata in tecnologie per il controllo remoto e monitoraggio dei segnali. L’acquisizione, storicizzazione e monitoraggio dei principali parametri di una rete digitale televisiva, assieme al focus sulla qualità del segnale ricevuto dall’utente finale, sono le caratteristiche predominanti che hanno consentito all’azienda di creare un prodotto (serie DQM) assolutamente innovativo nel panorama italiano e internazionale. DGQoS ha così avviato l’allestimento di una rete di terminali per il monitoraggio distribuiti su territorio. Spingendo l’analisi delle performance delle reti broadcast in casa dei telespettatori, simulando il reale comportamento lato utenza, DGQoS ha di fatto rivoluzionato il punto di vista sul tema qualità dei servizi. In parallelo la pressante esigenza di monitorare i consumi energetici di impianti industriali (quali postazioni televisive), ha portato l’azienda a introdurre la piattaforma EQoS, mirata ad effettuare diagnosi energetiche in tempo reale, individuando criticità e punti deboli dell’impianto per poi valutare azioni correttive e minimizzazione dei costi. In costante sviluppo, i prodotti DGQoS sono oggi disponibili nelle versioni con TS Analyzer, Confidence decoding e Video Server; in ambito Radio la piat-

36

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E taforma RQM consente invece il rilevamento di parametri significativi per la determinazione della qualitĂ di segnali FM ricevuti dallâ&#x20AC;&#x2122;utente finale. Via del Cardello, 14 - 00184 Roma info@dgqos.com - www.dgqos.com

Diem e Net Insight Trasportare contenuti broadcast su internet pubblico? Adesso è possibile grazie alla nuova soluzione Net Insight VA. La nuova serie Nimbra Video Appliances è la naturale estensione della consolidata soluzione Nimbra Media Switch Router e consente ai nostri clienti di estendere e migliorare la loro offerta di servizi mantenendo il controllo end-to-end. Il Nimbra VA utilizza meccanismi unici per il trasporto robusto di contenuti live su internet pubblico, grazie alla combinazione di tecniche di ritrasmissione dei pacchetti e forward error correction. Questo sistema garantisce ai nostri clienti di raggiungere luoghi precedentemente non raggiungibili a causa di costi elevati e lunghi tempi di locazione per la connettivitĂ dellâ&#x20AC;&#x2122;ultimo miglio. Gli apparati possono integrare sistemi di analisi del transport stream TR 101 290 e di monitoring, per abbattere i costi del collegamento aggiungendo la sicurezza di un monitoraggio a soglie pre-configurabili, che ti avvisa solo quando serve. E che tiene tutto sotto controllo, sempre. Con la sicurezza di un collegamento VPN, possiamo utilizzare qualsiasi connessione IP pubblica disponibile, senza richiedere contratti speciali, router o altri adattatori specifici. Possiamo inviare live fino a 800 Mb/s, con un ingombro massimo di 1RU. Al RadioTv Forum presentiamo inoltre le nostre soluzioni per la televisione IP e le applicazioni mul-

&DYL&RDVVLDOL*XLGH'·RQGD3DUDEROH5)6 $QWHQQH)09+)8+)7RUULQL8+)SUHDVVHPEODWL 6,67(0,&203/(7,3(575$60,66,21,%52$'&$67)0'$%79 *HQHULFRLQIR#VLWHOLW 5HIHUHQWH&RPPHUFLDOH7L]LDQD7ULSRGLWL]LDQD#VLWHOLW 5HIHUHQWH$PPLQLVWUDWLYR6DUD&UHVFLPDQQRVDUDVLWHO#WLVFDOLLW 5HIHUHQWH7HFQLFR/XLJL0HQHJD]PHQHJD]#VLWHOLW 9LDGHOOD&KLPLFD&DSRQDJR 0% ,WDO\ 7HO)D[

ZZZVLWHOLWZZZVLWHOVUOLW


E&E tischermo su smartphone e tablet e la nuova linea di Encoder Ericsson con il nuovo chipset proprietario. Offriamo poi l'architettura completa per ogni profilo di networking: le soluzioni leader nel settore dei Media Gateway Net Insight per fibra, SDH, IP, la contribuzione satellitare V-Sat, KU e KA-BAND e le novità iDirect, azienda leader nella comunicazione IP su satellite. In un mondo che corre, non basta cambiare, bisogna evolversi! Ci trovi a Genova, Roma e a Milano. E, da sempre, ci trovi al tuo fianco quando serve. Headquarters: Via del Commercio - 27 16167 Genova Milano Branch Office: Via Volontari del Sangue 54 - 20093 Cologno Monzese (MI) Tel. 010 329 1531- www.diemtech.com

Elenos è FM innovativa Elenos è leader mondiale nella produzione di trasmettitori Fm innovativi, compatti, affidabili ed estremamente efficienti. Azienda globale con uffici in Europa, Nord America ed Asia, Elenos produce trasmettitori conosciuti in tutto il mondo per la più alta performance Audio ed RF disponibile sul mercato. Fondata nel 1977, Elenos conta più di 40,000 trasmettitori installati in più di 100 Paesi e vanta alcuni clienti come MTV, BBC, Deutsche Welle, Virgin Radio, Radio Maria, Radio Italia e molti altri. Elenos ha costruito l’azienda attorno ad un team di ingegneri appassionati dal background vario, ottenendo come risultato una lunga storia di prodotti innovativi ed affidabili seconda a nessuno nell’industria. Guidata da un team esperto nella produzione di trasmettitori incredibilmente performanti, Elenos ha conquistato diversi premi molto importanti nel mondo del Broadcast. Allo stesso modo la passione per l’efficienza energetica le ha permesso di essere riconosciuta come l’azienda produttrice dei trasmettitori FM più compatti ed efficienti sul mercato; tutto ciò grazie anche all’investimento particolarmente importante nel settore della ricerca e sviluppo, con attenzione specifica alla tecnologia planare di ultima generazione. www.elenos.com

Enrico Pietrosanti aspetta gli operatori che… Nel nostro dialogo quotidiano con gli operatori di Radio e Tv, molti già prendono appuntamento con noi per il RadioTv Forum, al consueto stand in sala Picasso. Presso il nostro stand, potranno toccare con mano le ultime novità ed avere tutti gli approfondimenti necessari. Non vi sveliamo nel dettaglio

38

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E quali novità avremo. Vi diciamo solo chi “deve” passare da noi. Chi deve trasferire un Audio di qualità da studio a studio o da studio al sito trasmittente, utilizzando il protocollo internet, sia che abbia una rete proprietaria sia che usi una normale linea ADSL; sia che pretenda una qualità estremamente alta, sia che abbia un budget limitato. Chi deve trasferire Audio e Video, comprimendoli a dovere, ma senza errori, da qualsiasi sorgente e con qualsiasi interfaccia; oppure vuole analizzare, memorizzare un flusso ASI e magari modulare con questo il proprio segnale da trasmettere. Chi vuole monitorare il proprio segnale, sia FM sia TV, standosene comodamente in ufficio, con il proprio PC, Tablet o Smartphone, ricevendo email o sms se un parametro esce dalle soglie preimpostate. Chi vuole memorizzare, mentre si sposta in auto, le misure della propria emittente radio per poi analizzarle su una mappa di Google. Chi ha bisogno di un progetto di sistema radiante, valutare come questo copra il territorio e come i campi elettromagnetici generati siano nei limiti imposti dalla legge. Chi deve filtrare o combinare frequenze prima di inviarle in antenna (in FM, DAB, DVB-T od anche a 2,4 GHz). Chi vuole un analizzatore di spettro portatile più veloce e preciso di un analizzatore da laboratorio, facilmente configurabile, a batteria e con tanta dinamica, in modo da poterlo usare dappertutto e per qualsiasi applicazione, compresa la misura di fase dei cavi, per la taratura dei filtri o dei combinatori. Che possa scegliere se fermarsi a 3 GHz, a 6 GHz, a 9 GHz, a 20 GHz o arrivare dove nessuno ha mai osato fare con un analizzatore portatile: a 43 GHz ! Via Remo La Valle, 105 00054 Fiumicino (Roma) Tel. 06 916505771 - Fax 06 233233289 info@enricopietrosanti.com - www.enricopietrosanti.com

Etere, soluzioni software Etere è da oltre 24 anni l’azienda leader a livello mondiale nella progettazione e sviluppo di soluzioni software dedicate alla gestione di emittenti televisive ed aziende operanti nel settore media. Alle soluzioni che da anni sono il punto di riferimento come MAM, TV Automation, Archiving, Air Sales, Scheduling, si sono recentemente aggiunte importanti novità che stanno riscontrando grande interesse ed apprezzamento da parte del mercato. Le soluzioni Etere si basano sull’innovativo approccio MERP, la piattaforma software per la gestione unificata di tutte le aree produttive mediante un reale workflow collaborativo e l’ottimizzazione delle risorse. Etere MERP Cloud è la piattaforma cloud privata che unisce il concetto

40

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


PER OGNI LAVORO IL GIUSTO STRUMENTO. L’IMMAGINE DETTAGLIATA DEL SUONO. Un valore che Shure ha imparato da oltre 85 anni nella produzione di dispositivi professionali e che ha contribuito alla ripresa delle più leggendarie performance al mondo. Questo è il motivo per cui Shure continua a fornire agli ambienti del broadcast e delle produzioni radiotelevisive tutto il necessario per emergere nelle condizioni di lavoro sempre più esigenti al giorno d’oggi. Dalle soluzioni portatili ai microfoni e headset per applicazioni specifiche fino agli avanzati sistemi wireless progettati per affrontare le sfide più ardue. Perchè ora, come sempre, il mondo è in ascolto.

Prase Engineering S.p.A. Via Nobel, 10 30020 Noventa di Piave (Ve) • Italy Tel.: +39 0421 571411 Fax :+39 0421 571480 www.prase.it


E&E di MERP ai vantaggi del cloud-computing, dove le risorse IT tradizionali sono sostituite da un pool di risorse virtuali per garantire la continua disponibilità dei contenuti, grande scalabilità, velocità di trasferimento ed integrazioni esterne a costi minimi. Etere Nunzio è l’ambiente integrato di Newsroom che attraverso workflows personalizzati permette la ricezione dei contributi dalle agenzie, l’assegnazione e preparazione delle singole storie, la finalizzazione del rundown, l’editing video e lo spostamento automatico del materiale fino alla messa in onda. Grazie ad un nuovo plug-in l’operatore può accedere direttamente da Adobe Premiere Pro all’archivio MAM di Etere. Via Etere, 1 - 62029 Tolentino (MC) - Tel: 0733 9564 info@etere.eu www.etere.eu

Exhibo e i marchi audio top Exhibo spa, rinomata e storica azienda del settore Audio Professionale con sede a Vedano al Lambro (Monza Brianza), è importatore e distributore in esclusiva sul territorio italiano di prestigiosi marchi quali Sennheiser, Neumann, AEQ, Tascam, Rycote, KArray ed altri ancora. La gamma dei prodotti si è ora ulteriormente arricchita con Turbosound e Vogel’s, mentre una nuova Business Unit si occupa di Acustica Ambientale e Sonorizzazione. Al RadioTv Forum 2014 Exhibo presenta: MK 8, microfono Sennheiser da studio a condensatore con 5 differenti diagrammi polari selezionabili; WSM 4.0 è il software indispensabile per gestire le frequenze dei radiomicrofoni Sennheiser in un etere sempre più complesso; cuffie professionali HD 6/7/8 e cuffie microfoniche HMD/HME 26 II; KH 120 digitali rappresentano il continuo successo della linea Neumann Studio Monitors; tradizione ed innovazione dei microfoni a condensatore a largo diaframma della storica azienda tedesca è garantita dal TLM 107; AEQ, protagonista nei recenti Giochi Olimpici di Sochi, affianca alla compatta console digitale Capitol, il codec audio IP/ISDN Stratos ed il processore digitale a 4 bande Sonata; Rycote, sinonimo di antivento e sospensioni caratterizzati da un elevato standard qualitativo, rinnova la gamma con il nuovo Kit antivento Super Shield ed utilizza materiali innovativi nel Super Softie; Tascam, serietà e affidabilità giapponese, propone registratori palmari digitali, CD Player, Registratori audio stereo a stato solido e multitraccia da campo quali il DR 680. www.exhibo.it

42

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


THE WIRELESS

MASTERPIECE.

DIGITAL 9000 - World Class Goes Digital. Il nuovo riferimento per le trasmissioni radio senza filo. Un sicuro investimento per il futuro: * sistema wireless digitale con audio High Definition (HD) * „masterpiece“ nelle aree broadcast/live e teatro per grandi sistemi multicanale * qualità audio mai raggiunta * nuove capsule ME 9002, ME 9004, ME 9005 a condensatore e MD 9235 dinamica * modalità Long Range (LR) per ambienti con molte interferenze * semplice utilizzo tramite touch screen (TFT) di grandi dimensioni * compensazione automatica delle perdite del cavo d‘antenna * controllo remoto di tutte le funzioni tramite software


E&E Fondazione Ugo Bordoni Nata nel 1952, la Fondazione è oggi un ente di diritto privato con governance di derivazione pubblica posto sotto la vigilanza del Ministero dello Sviluppo Economico, FUB coniuga l’attività di ricerca nel settore ICT con funzioni di supporto e consulenza in favore delle amministrazioni pubbliche e delle autorità indipendenti. Per quanto riguarda il settore radiotelevisivo, FUB ha svolto un ruolo di primo piano nel processo di transizione a supporto del Ministero dello Sviluppo Economico. La Fondazione ha partecipato alla fase di analisi delle problematiche di coesistenza dei sistemi DVB-T e LTE e alla fase d’individuazione delle possibili soluzioni tecniche e operative. FUB ha messo a disposizione degli utenti i cui impianti di ricezione televisiva subiscono malfunzionamenti generati dai sistemi LTE, un contact center dedicato (Numero verde 800 126 126; portale web: www.helpinterferenze.it). La prossima evoluzione riguarderà l’integrazione della televisione lineare con i servizi offerti dal web (Connected TV). A partire dalle analisi di scenario svolte nell’ambito del Progetto TV++, condotto in collaborazione con l’ISCOM, è stata avviata una riflessione ampia su temi tecnici, economici e sociali quali: struttura del mercato; modelli di business; possibili sviluppi della domanda e dell’offerta; problematiche di interoperabilità tra piattaforme; sviluppo in termini di concorrenza e pluralismo; garanzia di accesso ai contenuti; benefici sull’utente finale. Gli studi condotti hanno permesso di predisporre un documento in risposta all’Indagine Conoscitiva promossa dall’AGCOM, in vista della redazione di un Libro bianco sulla “Televisione 2.0 nell’era della convergenza”. Queste attività di studio sono inoltre alla base dei lavori svolti dal gruppo TG6 della CEPT, in relazione agli scenari di convergenza tra servizio televisivo e radiomobile. Per quanto riguarda il settore radiofonico, con la Delibera Agcom 320/11/CSP, è stata delineata un’attività sperimentale di “valutazione tecnica” del sistema di rilevazione basato sui “panel/meter”. Tale “valutazione tecnica” sarà eseguita attraverso un test plan definito dalla FUB e condiviso da AGCOM, previa consultazione delle aziende. Allo stato attuale, la prima parte (test di laboratorio) può considerarsi vicina alla conclusione, mentre quella dei test in campo deve ancora essere concordata con le parti. Viale del Policlinico, 147 - 00161 Roma tel. +39 06 54801 - www.fub.it

GfK Eurisko e Radio Monitor GfK Eurisko è il primo e più importante Istituto di ricerche sociali e di mercato in Italia. Da sempre punta sul rigore metodologico e sull’innovazione tecnologica per fornire dati di altissima qualità a clienti che spaziano dal mondo degli investitori pubblicitari,

44

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E editori, centri media e istituzioni. L’istituto (con sedi a Milano e a Roma) può offrire ai propri Clienti sia indagini ad hoc, rispondenti alle più disparate esigenze e mercati di riferimento, sia ricerche Multiclient su argomenti di rilevanza settoriale o generale. Dal 2012 GfK Eurisko conduce anche l’indagine di riferimento per il mondo radiofonico: RadioMonitor. L’indagine rileva l’audience radiofonica e viene svolta attraverso una rilevazione quantitativa telefonica di 120.000 interviste annuali condotte su tutto il territorio nazionale, con un campione accuratamente studiato per rilevare nel modo più affidabile e rappresentativo sia le radio nazionali che quelle locali. La rilevazione dell’audience delle radio però può essere rilevata anche attraverso il panel legato all’indagine EMM (Eurisko Media Monitor), la ricerca più avanzata messa a punto da GfK Eurisko e nata per analizzare la multimedialità degli italiani attraverso un meter elettronico multimediale, passivo, personale, portatile. Oltre alla misurazione dell’audience e alla qualificazione degli utenti, la ricerca si presenta come uno strumento assolutamente innovativo per rispondere al problema della pianificazione multimediale. www.gfk.com


E&E HD Forum Italia Associazione di filiera dell’audiovisivo costituita nel 2006 al fine di promuovere – per l’allora nascente televisione digitale – lo sviluppo e l’adozione di tecnologie e formati armonizzati a livello nazionale, per l’alta definizione. Per presidiare i più recenti o promettenti sviluppi (3D, Ultra HD, TV ibrida broadcast/broadband, offerta OTT, second screen) HD Forum ha ridefinito la sua missione con il motto “High Definition and Beyond” (Alta Definizione e oltre), anche se il nome “HD Forum” resta per motivi di notorietà del brand. L’Associazione è aperta a tutte le persone giuridiche (aziende, istituti e associazioni) interessate alla televisione attuale e futura, in tutte le sue declinazioni e in tutte le sue piattaforme. Allo stato attuale sono Associati: Aeranti-Corallo, Dolby, Eutelsat, Fastweb, Fondazione Ugo Bordoni, Fracarro, LG Electronics, La7, Mediaset, Panasonic, RAI, Samsung, SES Astra, Sisvel Technology, Sky Italia, Sony Europe, Telecom Italia, TIMB, TP Vision. HD Forum Italia pubblica un set di profili normativi per i ricevitori televisivi, noto come HD Book Collection, e altre guide tecniche, celebra annualmente una Conferenza HD e interviene alle maggiori manifestazioni di settore organizzate da terzi. Particolarmente di successo – per il numero di partecipanti, per il prestigio dei relatori e per la qualità delle tecnologie esposte in occasione dell’evento -l’edizione del 2013, che ha avuto luogo a Saint Vincent in Valle d’Aosta.

Hispasat ha lanciato Amazonas 4A Il gruppo Hispasat si è affidato al vettore Ariane 5 ECA di Arianespace, decollato dalla base ESA di Kourou (Guiana Francese), per portare in orbita Amazonas 4A, undicesimo satellite della propria flotta. Il satellite Amazonas 4A si è sganciato dal razzo vettore circa 34 minuti dopo il decollo e ha conseguentemente intrapreso la sequenza di inizializzazione, con l’apertura dei pannelli solari. Il satellite si è quindi immesso nell'orbita geostazionaria, dove il suo corretto funzionamento viene verificato in queste settimane con una specifica serie di test. Elena Pisonero, la presidente di Hispasat, ha cosi commentato il lancio: "Il satellite Amazonas 4A è la risposta di Hispasat a una sfida ben precisa: mettere a disposizione in un tempo ristretto una maggiore banda per servizi di trasmissione. il Brasile ospiterà nei prossimi anni un’importante serie di avvenimenti sportivi, generando quindi una maggiore domanda di servizi in America Latina". Già dagli anni passati la strategia di Hispasat ha puntato molto sull'America Latina, con una scommessa che ha consentito alla compagnia di diventare rapidamente non solo uno dei primi operatori, ma addirittura il

46

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E partner di riferimento nella regione Sudamericana". Pisonero ha aggiunto: "Vogliamo continuare su questa strada, continuando ad offrire servizi innovativi e una qualità superiore". Il nuovo satellite ha una vita utile di 15 anni e garantirà la copertura dell'intero Sudamerica, iniziando da Venezuela e Colombia e spingendosi fino all'estremo sud di Argentina e Cile. Amazonas 4A è operato da Hispasat satelites, l’azienda brasiliana del gruppo Hispasat, e consentirà di ampliare in maniera consistente l'offerta dei servizi audiovisivi nella regione. www.hispasat.com

IPSOS e le ricerche di mercato Il Gruppo Ipsos, nato in Francia nel 1975 e ora presente in 86 paesi, è tra i leader mondiali nelle ricerche di mercato: dà voce e forma al pensiero di milioni di persone nel mondo realizzando più di 70 milioni di interviste ed interpretandone i risultati per rispondere alle esigenze di ricerca di circa 5.000 clienti. In Italia, il Gruppo Ipsos è presente dal 1995 e occupa circa 250 professionisti. Per garantire l’offerta di competenze specifiche ed elevata qualità, in tutto il mondo Ipsos è articolata in 5 aree di specializzazione: Marketing, ASI (comunicazione pubblicitaria), Public Affairs (ricerche sociali e di opinione), Loyalty (ricerche sulla soddisfazione e sulla


E&E qualità), e MediaCT. Una Divisione leader nel suo settore è MediaCT Italia, che offre indagini sui prodotti e il pubblico di stampa, TV, radio, cinema e web, con ricerche ad hoc, rilevazioni di audience Audipress e Radiometrics) e la ricerca di base Auditel. Nel 2013, Ipsos ha lanciato anche in Italia ‘Ipsos Mediacell Radiometrics’, indagine multiclient che rileva gli ascolti radio tramite un software installato nel telefonino delle persone che capta un codice inserito nel flusso di trasmissione delle radio. L’indagine si basa su un panel di 4.000 individui 14+, molto articolato per provincia e ampiezza centri, che fornisce risultati di ascolto a 15 network nazionali e 20 radio locali utilizzati in pianificazione per la copertura cumulata e leggibili anche per piattaforma (FM, Web, Sat, DTT, DAB). Via Tolmezzo, 15 - 20132 Milano Tel. 02 36105.1 Info_italia@ipsos.com Per contattare la Divisioni di ricerca MediaCT: media_italia@ipsos.com

Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione L’Istituto Superiore C. T. I., costituito nel 1907, opera nell’ambito del Ministero dello Sviluppo Economico in qualità di organo tecnico-scientifico. La sua attività riguarda la ricerca, la sperimentazione, l’innovazione tecnologica, la formazione e i servizi per lo sviluppo delle comunicazioni e della società dell’informazione anche in funzione del raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda Digitale. L’Istituto inoltre cura l’Internet Governance, vigila sull’assegnazione dei nomi a dominio per il ccTLD.it ed è impegnato nella costituzione del CERT Nazionale. L’Istituto è molto attivo anche nel campo delle verifiche tecniche relative alla marcatura CE ed è Organo di certificazione di Sicurezza Informatica per l’Italia. Il proprio ruolo, unito alla garanzia di indipendenza, rende l’Istituto un riferimento per contribuire a tutelare il cittadino e favorire un equilibrato sviluppo delle tecnologie innovative. Nell’ambito delle attività di ricerca e studi nel settore della Radiodiffusione Sonora e Televisiva, l’Istituto ha svolto uno studio sugli effetti di possibili interferenze LTE sul DVB-T, in banda 800 MHz, con un banco strumentale che ha consentito l’esecuzione di circa 6000 prove di simulazione. Lo scopo delle prove è stato di verificare il comportamento dell’impianto di ricezione televisivo tipico, sia singolo che condominiale

48

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E centralizzato, soggetto alla nuova situazione elettromagnetica dovuta al riuso di parte della banda UHF. La sperimentazione ha incluso gli effetti sull’antenna TV del downlink e dell’uplink del segnale LTE, il miglioramento dovuto all’inserzione di un filtro e prevede, inoltre, l’estensione dello studio alla tecnica DVB-T2 di prossima implementazione sul territorio nazionale. www.isticom.it

ItalTv presenta un’offerta originale Niente antenne, tantomeno parabole, ma solo un piccolo box collegato con il televisore di casa tramite la rete wifi e il gioco è fatto: in qualsiasi parte del mondo è così possibile ricevere centinaia di televisioni locali italiane, decine per ogni regione. L'offerta, innovativa, è destinata a cambiare il modo di fruizione della televisione, abbattendo definitivamente le barriere geografiche annullando ogni distanza. Ovviamente si tratta di un'offerta rivolta in particolare agli italiani residenti all'estero che grazie ad Italtv potranno seguire dal salotto di casa propria, sul maxi schermo come sulle piccola tv portatile, le trasmissioni delle televisioni private italiane. Un modo per restare vicini alla propria terra di origine e seguire ciò che avviene come se non si fosse mai partiti dal proprio paese di origine. Il bouquet al momento comprende decine di emittenti della Campania, Calabria e Sicilia ma è in continuo aggiornamento e ampliamento e in poco tempo conterrà il meglio dell'offerta televisiva italiana. Il box decoder una volta acquistato consentirà, con un piccolo canone mensile, di seguire dall'America, come dall'Australia o dall'Asia i programmi di intrattenimento, di informazione o le partite

Working Easy® Via Lidia, 37/39 - 00179 Roma Tel. 06.78851169 - Fax. 06.78140699 - info@workingeasy.it www.workingeasy.it


E&E delle squadre di calcio, piccole o più conosciute, che si svolgono in Italia, gare canore o concerti dei più noti interpreti della canzone napoletana. Senza antenne o parabole, ma solo attraverso la sola linea wifi, viene garantita una qualità di immagine ottimale, oltre a mettere al riparo il singolo utente da ogni tipo di disturbo dovuto dalla scarsità del segnale televisivo o altro. Il box decoder potrà essere acquistato presso rivenditori autorizzati all'estero, è subito attivo con un periodo di prova, mentre il canone sarà di USD 19,50 mensile per la fruizione di centinaia di canali italiani. Si riuscirà così ad offrire al vastissimo pubblico degli italiani all'estero una gamma di produzioni televisive mai viste finora, archiviando gli anni in chi l'offerta della cultura italiana e dello spettacolo è stata limitata a una selezione di programmi Rai o di qualche network nazionale. Le nuove tecnologie, soprattutto l'utilizzo della banda larga, consentono invece di abbattere ogni barriera e Italtv si prefigge così di rendere l'accesso ai programmi televisivi italiani possibile da qualsiasi latitudine ognuno si trovi. Un'offerta su scala mondiale che consentirà ai milioni di italiani all'estero censiti, e ai tanti che non vengono calcolati dal ministero degli Esteri, di sentirsi un po' meno lontani dal posto da cui sono partiti. www.satoip.com

JVC con i nuovi camcorder GY-HM850/GY e HM890 JVC Professional presenta le nuove telecamere da spalla,che rappresentano l'evoluzione delle versioni di successo GY-HM600/650. Le nuove camere hanno le seguenti sigle: GY-HM850 (versione ENG Electronic News Gathering ) e GY-HM890 ( ENG e adattabile in versione studio ). La grande flessibilità operativa dei nuovi prodotti JVC, permette all'operatore di affrontare le esigenti sfide nel business moderno, in modo rapido e sicuro. JVC sinonimo di perfetta qualità Pro HD, offre massima versatilità, massima praticità, con funzioni e caratteristiche all'avanguardia. Una tra le tante innovazioni tecniche di entrambi i modelli è il Multi Codec per registrazione simultanea, ciò consente di registrare file di diversi formati e diverse risoluzioni, simultaneamente sulle 2 schede SDHC o SDXC. Altro esempio: è possibile creare un file HD e contemporaneamente un file PROXI pronto per essere trasmesso al Web. Una delle innovazioni principali e di sicuro interesse è la funzione di Live Streaming, operativa su entrambi i due nuovi camcorders. La connessione alla rete può essere effettuata tramite WIFI, LTE, LAN e si ha la possibilità di scegliere tra numerose risoluzioni e

50

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E frame rate da 0,3 Mbps a 8 Mbps e trasmissione UDP-TCP. Supporta inoltre i seguenti protocolli di trasmissione VDP / TCP / RTP / RTSP / ZIxi Entrambi i modelli possono essere remotati direttamente dal tuo smartphone o tablet, Android, Iphone, Ipad. Con la stessa modalità anche i metadati delle clip, oppure la localizzazione rilevata dal GPS interno, possono essere caricati e /o editati. Via Sirtori 7/9 - 20129 Milano - Tel. 02 26943307 www.jvcpro.eu

M-Three Satcom M-Three Satcom fornisce servizi e soluzioni di massimo livello per il settore radio televisivo, e per le aziende con particolari esigenze di collegamento e distribuzione delle informazioni. Grazie a continui investimenti in ricerca e sviluppo, conta su un’infrastruttura composta da due teleporti a Milano e Roma, collegati da una rete in fibra ottica chepermette la distribuzione e la raccolta di segnali su tutto il territorio mondiale. Dai teleporti gestisce delle piattaforme DTH e DTT sulla flotta Eutelsat, garantendo servizi broadcast completi con una copertura pan-europea, tra gli altri, sui satelliti HB13B, E9A, E28A, E7AW. M-Three è proprietaria

%ST 0 0 1 OADCAOGY BR HNOL EC T

Dal 1999 Broadcast&Production porta in Italia l’informazione di NewBay Media, l’editore leader mondiale della stampa dedicata ai broadcaster. Per questo ti aiuta davvero nel tuo lavoro!

www.broadcast.it

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

51


E&E di una piattaforma ibrida e di un’infrastruttura IP via satellite, per introdurre e fornire i servizi di uno dei primi Hub VidyoCast in Europa, proposti, nell’ambito del newsgathering in combinazione con il sistema NewsSpotter basato sul satellite Ka-Sat di Eutelsat. Il portfolio di servizi proposti per l’Outside Broadcast conta sulla flotta di mezzi DSNG e OB van di M-Three, che ampliano ulteriormente la gamma di servizi offerti, garantendo una grande flessibilità in produzione e trasmissione di qualsiasi tipo di evento. In veste di Value Added Reseller di Thomson e grazie all’esperienza matura in veste di end-user, M-Three fornisce servizi di System Integration in Europa. M-Three Satcom Srl ha sedi a Milano, Roma, Venezia e Bari. www.m3sat.com

MidiWare: un pieno di marchi audio pro MidiWare nasce nel 1986 a Roma, prima società dedicata in Italia ad importare e distribuire software ed hardware per la produzione musicale. In questi 28 anni di esperienza la società è diventata leader di settore con una crescita costante che ha portato ora alla creazione di una nuova divisione interamente dedicata all'audio professionale. La divisione MidiWare Pro Audio si occupa di gestire tutte le esigenze di chi lavora nel settore del pro audio: consulenza pre e post vendita, installazioni, soluzioni per il trattamento acustico, noleggio e vendita diretta per i professionisti del settore. La divisione MidiWare Pro Audio può contare sulla distribuzione esclusiva per l’Italia di marchi prestigiosi come Genelec per studio monitor e sistemi per il broadcast, Solid State Logic e RME per convertitori, preamplificatori e sistemi MADI, Rupert Neve Designs per outboard professionali analogici e valvolari, sE Electronics e Earthworks per microfoni ad alta risoluzione, i nuovi brand IGS Audio, Looptrotter e Warm Audio per outboard e moduli System 500 di altissimo livello e Vicoustic per il trattamento e l’isolamento acustico. Pur essendo un reparto autonomo ed indipendente, la neonata divisione MidiWare Pro Audio può ovviamente trarre un grande vantaggio dai circa 30 anni di esperienza consolidata di MidiWare nell’ambito della distribuzione di soluzioni professionali per musicisti e professionisti del settore. Via Cassia, 1081 - 00189 Roma Tel. 06 3036 3456- info@midiware.com www.midiware.com - www.midiwarepro.com

52

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


GENELEC 8010 – ENJOY THE SMALL THINGS IN LIFE! La famiglia di diffusori Genelec della serie 8000 trova largo impiego in ambiti broadcast e televisivi, produzione musicale e post-produzione e rappresenta lo standard di riferimento a livello mondiale. Il modello ultimo arrivato 8010 è perfetto in spazi piccoli, quali OB Van e location recording. WWW.GENELEC.COM - WWW.MIDIWAREPRO.COM


E&E Network Electronics Coloro che decidono di fondare un’azienda attiva nel proprio settore di riferimento sono gli stessi professionisti che si sono costruiti una solida esperienza lavorando per i marchi e i distributori più rinomati del settore. Questo è il caso della Network Electronics, azienda fondata da Edgardo Cerabino, che nel corso degli anni si è specializzata nella fornitura e nell’installazione di apparecchiature per il video professionale, Broadcast e telecomunicazioni. Infatti, grazie all’esperienza pluriennale del proprio personale è in grado di fornire ai proprio clienti sia prodotti e soluzioni di alto livello tecnologico che un valido supporto pre e post vendita accompagnando il cliente durante tutto il processo di acquisto. Novità 2014: la distribuzione in Italia del prestigioso marchio Lynx. www.networkelectronics.it

Open Sky Live: un servizio che rivoluziona la televisione Più che un servizio è una nuova rivoluzione del broadcasting. Per la prima volta nella storia delle dirette televisive e dello streaming web è possibile mantenere un’altissima qualità nell’emissione attraverso una stazione mobile leggera e versatile, per di più a prezzi accessibili, alla portata di tutte le TV locali e le web TV. La rivoluzione ha il nome di Open Sky Live, piattaforma di connessione satellitare creata da Open Sky che permette di fare e produrre cose inimmaginabili fino a pochissimo tempo fa, moltiplicando le opportunità di lavoro e di audience per gli editori. Open Sky Live fornisce banda garantita per contributi video via IP in tutta Europa; un servizio erogato on demand che consente all’utilizzatore di prenotare ed usare solo la banda necessaria alla trasmissione. Open Sky partecipa a RadioTv Forum 2014 con il suo servizio Live forte di una competenza maturata servendo già oltre 100 clienti che producono più di un centinaio di ore di diretta al mese e di una collaudata leadership sui servizi via satellite con 12 mila abbonati al collegamento internet Tooway e un migliaio di cinema collegati a cui sono inviati via satellite film in prima visione e spettacoli dal vivo. Open Sky Live è una rivoluzione anche perché è uno strumento che spalanca nuovi orizzonti nelle

54

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E dinamiche di distribuzione delle produzioni video secondo una precisa visione strategica: la costruzione di una piattaforma che incentivi la condivisione dei contenuti, coagulando un’ideale aggregazione dei broadcaster, un network tra televisioni indipendenti che si nutre delle produzioni originali opportunamente scambiate in base a precise convenienze di pubblico (la diretta di un incontro sportivo, per esempio). A RadioTv Forum Open Sky propone inoltre un solido argomento per incontrare l’interesse del pubblico professionale: uno “sconto evento” sull’abbonamento per il servizio Live sottoscritto in loco che arriva fino al 20%. www.open-sky.it

Prase a Roma con Shure e non solo

...35 anni al vostro fianco, protagonisti del Broadcast TRASMETTITORI SISTEMI FM PONTI RADIO

Prase Engineering S.p.A. da oltre vent’anni opera in Italia come distributore ufficiale ed esclusivo di prodotti per sistemi audiovisivi nell'ambito professionale e broadcast. Nata dall'esperienza accumulata nella progettazione e realizzazione di impianti per teatri, stadi, sale conferenze etc ha esteso gli ambiti operativi a settori di mercato sempre più specifici che richiedevano prodotti e tecnologie al passo con i tempi. All’inizio del 2014 è stato siglato un importante accordo commerciale per la distribuzione in esclusiva per l’Italia di Shure (marchio leader a livello mondiale per sistemi audio professionali) che consentirà alla nostra azienda un ruolo da protagonista anche nell’ambito del broadcast. Grazie alla vastissima gamma di radiomicrofoni e ai sistemi “In-ear monitor” siamo

Via Toscana 59 20090 Buccinasco (Milano) Tel. 02 45713300 www.sielco.org

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

55


E&E in grado di garantire soluzione ad ogni richiesta proveniente tanto dal settore “live”/Ob-Van che da quella della produzione in “studio”. Recentemente nel corso di ISE2014 in Amsterdam ha ricevuto il premio internazionale quale “Distributor of the year” a coronamento dell’attività svolta nell’anno scorso. Direttore Commerciale: Alberto Prase Via Nobel 10 - 30020 Noventa di Piave VE Tel 0421 571411 - Fax 0421 571480 info@prase.it www.prase.it

Radiospeaker.it per il mondo radiofonico Radiospeaker.it si dice la prima e la più grande Radio Community Italiana, punto di riferimento online per professionisti e appassionati di radio. Il portale Radiospeaker.it comprende un vasto database con le schede e i contatti di professionisti ed emittenti radiofoniche (oltre 5.000 contatti catalogati), una vetrina dedicata agli annunci di lavoro in radio e una sezione news con notizie sulla radio sempre aggiornata con curiosità, interviste, recensioni e aneddoti radiofonici. Radiospeaker.it è anche una associazione culturale dedicata alla divulgazione della cultura della radio con corsi di formazione: Conduzione radiofonica, Radio-Giornalismo, Radiocronaca, Regia Radiofonica, Dizione e Fonetica. Tra le attività svolte da Radiospeaker.it c’è anche l’organizzazione di eventi e contest nazionali, tra cui Il Web Radio Festival il primo festival europeo dedicato alle radio online. Radiospeaker.it ha anche un gemello internazionale, Radiobroadcaster.org, nuovo sito di informazione radiofonica aperto alle radio e ai broadcaster di tutto il mondo. Un’idea di Giorgio d’Ecclesia, fondatore e realizzatore del progetto, conduttore radiofonico presso Radio Globo, già conduttore per Dimensione Suono Roma (Gruppo RDS), giornalista pubblicista, dottore in Scienze della Comunicazione, docente di Comunicazione Radiofonica e autore del libro Teorie e Tecniche di Conduzione Radiofonica. www.radiospeaker.it

Rohde & Schwarz a tutto campo Rohde & Schwarz quest’anno propone numerose novità. La linea dei trasmettitori di alta potenza con raffreddamento a liquido THU9 si arricchisce della versione con circuito Doherty. Il rendimento complessivo sale sino al 38% nel funzionamento con modulazioni COFDM. La nuova linea di trasmettitori di media potenza con raf-

56

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E freddamento ad aria TMU9 entra prepotentemente sul mercato. Forte di una circuiteria Doherty intelligentemente interpretata da Rohde & Schwarz, stabilisce nuovi record di rendimento energetico, garantendo risparmi della bolletta energetica sino al 40%. Potenze di uscita da 300W a 2.85kW. Oltre 50 differenti configurazioni possibili. Una sola risposta ad infinite esigenze. Ma Rohde & Schwarz non si limita ad offrire trasmettitori allo stato dell’arte: la serie AVHE100 rappresenta la risposta più innovativa nei sistemi di headend, la soluzione tra le più compatte e versatili oggi disponibili. La serie AVHE100 è basata su una potente piattaforma operante con flussi IP e su un audio/video gateway che converte i segnali ASI o SDI in un flusso IP. L’intero processo di codifica (sia MPEG2 che H264), decodifica, multiplazione (anche statistica), inserzione MIP, T2-gateway, videowall sono ottenuti via software, garantendo scalabilità e facili adeguamenti a nuovi standard (ad es. H265/HEVC, MPEG-DASH). La tecnologia R&S CrossFlowIP sviluppata da Rohde & Schwarz incrementa la disponibilità del sistema ed assicura ridondanze con commutazioni seamless. Nell’ambito della produzione file-based, DVS introduce la serie Venice Element che rappresenta la soluzione ottimale per il playout e che si affianca alla serie Venice ottimizzata per l’ingest. La serie SpycerBox per lo storage si arricchisce della versione con SSD (solid state disk) che garantisce un data rate di 12Gbite/s. Infine, nell’ambito del T&M, ecco alcune news. R&S VTC unico nel suo genere per la completa modularità, ha introdotto da qualche mese i moduli per la generazione ed analisi di segnali Test e Live fino a 4K su interfaccia HDMI 2.0. R&S BTC Generatore multi standard Broadcast. Sintetizzando, tutti gli standard video/audio, Remux DVB, SFN adapter, DVB-Gateway, “Error Injection”, da vedere e provare. R&S FSH20 analizzatore di spettro palmare dai molteplici usi. Con una sensibilità di < –161 dBm@1 Hz (Pre On), si pone al vertice in questa categoria di strumenti. Tool per analisi interferenziali Geo-riferite con cartografia incorporata. Via Tiburtina 1095 - 00156 Roma - Tel. 06 415981 Via A. Cazzaniga, 63 - 20064 Gorgonzola (MI) - Tel. 02 95704644 rsi.info@rohde-schwarz.com - www.rohde-schwarz.it

RVR Elettronica RVR Elettronica è stata fondata nel 1979 per la fabbricazione di apparecchiature di telecomunicazione e radiodiffusione FM. In questi anni RVR Elettronica ha formato un gruppo di società composto da più di 200 figure professionali, consolidando la sua posizione di leader nel mercato FM in tutto il mondo. Il nome di RVR è diventato sinonimo di tradizione, innovazione, qualità e affidabilità.

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

57


E&E RVR è costantemente impegnata nel garantire la completa soddisfazione dei propri clienti. Per raggiungere questo obiettivo, RVR può contare su una organizzazione di vendita dettagliata supportata da un team tecnico qualificato. Oltre RVR dispone di una gamma di prodotti completa ed innovativa che permette la produzione avanzata e personalizzata. RVR utilizza un sistema di controllo di qualità efficace per garantire prodotti affidabili, e supporta i propri clienti con attività tecniche e commerciali e corsi di formazione attraverso il suo efficiente servizio post-vendita. www.rvr.it

Sedicom, il partner ideale per una progettazione reale L’unica soluzione in grado di far fronte a tutte le esigenze della tua rete. La suite WinRPT spazia dalla pianificazione di una rete (punto-punto, punto-multipunto, broadcast, banda larga, …) alla ottimizzazione e valutazione del suo impatto ambientale sul territorio. Sedicom rafforza la sua presenza sul mercato italiano ed estero ed arricchisce i suoi prodotti con le ultime evoluzioni. Sempre attenta a rendere i propri tool sempre più fruibili, Sedicom disegna varie interfacce che aiutano l’utente durante le fasi della progettazione. Particolarmente apprezzata la procedura guidata per costruire un nuovo sistema d’antenna in diffusione, come anche la semplicità del calcolo del ROS e del null filling mediante approssimazione della curva disegnata dal progettista per riempire i nulli in modo mirato. La gestione completa delle nuove tecnologie DAB, DAB+, DVB-T/T2/T2 Lite, ISDB-T/Tb, Medium Wave (AM), dei sistemi PMR, delle stazioni terrene per collegamenti satellitari, dello standard 169 MHz Wireless M-BUS per la telelettura del gas e del modulo Misure per archiviare e confrontare i punti misurati con i valori simulati, offre all’utente uno strumento completo, solido e allineato con gli enti di controllo. La possibilità tramite l’applicazione WebRPT, di accedere al radio database di WinRPT, fornisce inoltre al project manager tutti gli strumenti utili non solo per visualizzare la rete direttamente su Google Maps, ma anche di effettuare in tempo reale analisi statistiche allo scopo di monitorare costantemente l’evoluzione della propria rete. www.sedicomtech.it

58

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E Sematron: molti argomenti e il nuovo Teradek Bond Anche quest’anno Sematron Italia sarà presente al RadioTv Forum con numerose novità. La quantità di prodotti e tecnologie per il broadcast e il satellite, con particolare attenzione alle applicazioni di contribuzione dal vivo, sono un tratto distintivo della ben nota azienda italiana. Everywhere Live è la proposta di soluzioni e servizi per il live, dirette televisive e in streaming. Grazie alle prestazioni e alla versatilità garantite dall’ innovativo sistema portatile ideato da Sematron Italia, le soluzioni di trasmissione e produzione accompagneranno eventi e attività di numerose federazioni sportive italiane. La grande esperienza ha permesso a Sematron di selezionare le soluzioni più efficienti, affidabili e pratiche. Everywhere Live infatti propone una vasta scelta di uplink satellitari per il KaSat: antenne trasportabili come la E-Live trasportabile e il suo pratico tripode, soluzioni più avanzate come le ultimissime antenne flyaway in fibra di carbonio E-Live Carbon Fly, leggere e trasportabili anche in aereo, fino alle antenne motorizzate autopuntanti veicolari. Sematron Italia propone anche la novità Teradek Bond, bonding su reti cellulari 3G e 4G. La linea di prodotti Teradek Bond permette contribuzioni dal vivo fino in full HD 1080p su reti cellulari aggregate, con codifica H.264. Andare dal vivo non è mai stato cosi semplice e facile: il Teradek Bond permette di collegare fino a sei modem per reti 3G/4G, il flusso viene riaggregato dal server Sputnik che permette di inviare contemporaneamente lo stesso video a più destinazioni. Teradek Cube è il supercompatto e potente encoder della Teradek: encoder ip su reti WiFi, ethernet o cellulari, con ingressi HDMI o HD-SDI, codifica H.264, adatto per contribuzioni punto punto o punto multipunto, e anche web streaming. Numerose le funzionalità e le caratteristiche del Cube, prodotto di punta della Teradek, insieme al Vidiu, per streaming sul web, al CLIP, encoder wifi ultraleggero adatto a droni, al Bolt, per trasmettere video non compresso a bassa latenza. Viale Marx 153/2 - 00137 Roma – Italy Tel. 06 86895015 Northern Area: Via Giuseppe Mazzini 46 - 20056 Trezzo Sull’Adda (MI) Tel. 02 909291.89/58 sales@sematronitalia.eu - www.everywherelive.it

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

59


E&E SES: opportunità e consulenza

SPONSOR

Il numero di canali tv sta crescendo rapidamente in tutto il mondo e con essi anche la richiesta di capacità di trasmissione satellitare. SES è uno dei principali operatori satellitari al mondo, con una flotta di 56 satelliti geostazionari che garantiscono copertura ad oltre il 99% della popolazione mondiale. Con la sua copertura globale, che rende l’azienda leader della distribuzione televisiva via satellite, SES è pronta a supportare questa crescita e a contribuire allo sviluppo e alla diffusione di programmi tv in HD e in Ultra HD. Broadcaster ed editori in tutto il mondo scelgono SES perché garantisce soluzioni su misura, sempre all’avanguardia in termini di innovazione e competitività e offre anche consulenza ingegneristica e tecnica. L’azienda lussemburghese raggiunge in Europa oltre 151 milioni di abitazioni TV, di cui oltre 86 milioni ricevono trasmissioni in HD. In Italia dal 2008 con sede a Roma, anche quest’anno SES partecipa e sostiene il RadioTv Forum, giunto alla 9a edizione, che si terrà a Roma il 27 e 28 maggio. Nella due giorni organizzata da Aeranti-Corallo, SES offrirà la propria consulenza strategica per discutere del futuro della televisione in Italia e nel mondo, mettendo al servizio di editori e produttori la propria competenza ed esperienza, qualità che hanno reso l’azienda leader mondiale nel settore. “SES gioca un ruolo chiave nel video broadcasting e nello sviluppo di soluzioni di trasmissione all’avanguardia nel mondo ha dichiarato Pietro Guerrieri, Direttore Generale di SES Astra Italia -. Lavoriamo al fianco dei nostri clienti per la creazione di una catena del valore e lo sviluppo di un ecosistema che metta in moto, anche per l'Italia, il volano della qualità”. Sviluppi tecnologici come l’HD e l’Ultra-HD sono stati fortemente supportati da SES e siamo convinti che il satellite offra vantaggi in grado di condizionare l’industria televisiva e creare un sistema imprenditoriale sostenibile e di qualità”. Per scoprire l’offerta SES, potete incontrare il team italiano durante il RadioTv Forum oppure fissare un incontro scrivendo all’indirizzo mail italy@ses.com www.ses.com/it

Sielco propone le sue più recenti soluzioni Fiore all’occhiello in questa edizione del RadioTv Forum è la presenza del nuovo trasmettitore EXC2000GX Sielco. Questo potente trasmettitore compatto era stato introdotto già sul finire del 2013, capostipite della nuova generazione a LDMos, destinato al non facile compito di sostituire gli eccellenti apparati della precedente

60

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


CRE CREDIBILI EDIBIL LI AUTOREVOLI AUT TOREV VOLI INF FORMA ATI INFORMATI UN ICI UNICI NESSUNO NES SSUNO TI T OFFRE E TANTO. T TANT ANT TO. O

I soli li a copertura copertur t a ttotale, ottalle, mondiale. mond d le. di dial Per P er maggiori inf informazioni, o ormazioni, ccontattaci: ontattaci: Abbonamenti: vis ita www .nbmedia.com | Pubbli icità: br oadcast@broadcast.it visita www.nbmedia.com Pubblicità: broadcast@broadcast.it


E&E linea GT. In aggiunta alla stupefacente compattezza di questa macchina che in 20kg racchiude un trasmettitore completo da oltre 2kW con ottime caratteristiche tecniche e altissima efficienza energetica, del tutto nuovo è il suo sistema di controllo remoto. Infatti, accanto al sistema di telemetria remota GSM e Ethernet via protocollo SNMP disponibile da anni, è stata qui introdotta per la prima volta una nuova interfaccia web-server su Internet amichevole ed intuitiva che permette il controllo completo in qualsiasi parte del mondo tramite il browser integrato su un PC o un terminale mobile (smartphone) senza dover montare nessun software particolare. Libertà finalmente da modem, SIM dati, SMS criptati, reti telefoniche disturbate, programmi proprietari e macchine dedicate! In caso di allarme, l’avanzatissima interfaccia è capace di spedire messaggi e-mail in chiaro a una serie di indirizzi predisposti. La riservatezza dei dati e i diritti in modalità di controllo sono garantiti come al solito sulle macchine Sielco da un meccanismo di accesso con password criptate a più livelli. La nuova interfaccia web-server è disponibile anche per macchine di potenza inferiore e superiore e per i sistemi di potenza singoli, 1+1 e N+1 ove non è tollerabile l’interruzione del servizio. Ampliata anche la linea di accessori dedicata ai Ponti Radio, quali gli Scambiatori di Rete e Codificatori Stereo MSE16 e MSE19 con o senza RDS incorporato, per la gestione dei siti di trasmissione serviti da un segnale principale e uno di riserva su rete alternativa e i sistemi di controllo 1+1 per Tx e Rx in grado anche (COV21RX) di migliorare grandemente la ricezione radio in condizioni marginali senza dover aumentare la potenza del trasmettitore. Responsabile Commerciale Italia: Roberto Volpi Via Toscana 59 – 20090 Buccinasco (MI) Tel. 02 45713300 www.sielco.org

SIRA conferma presenza e leadership SIRA è una società privata attiva da oltre 30 anni nel mondo del Broadcasting e delle telecomunicazioni civili e militari, in grado di progettare, produrre e installare con elevatissimi standard di qualità e affidabilità antenne (FM, UHF, VHF, GSM, UMTS, WLAN e WiMAX), commutatori manuali, filtri combinatori e passa banda, unita di commutazione destinati ai mercato radio, TV e Telecom. appartenente al gruppo Kathrein, leader a livello mondiale nella produzione di sistemi antennistici per usi professionali, è rappresentante e distributore esclusivo dei prodotti Telecom di Kathrein K.G.

62

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E Nel corso degli anni ha perseguito sempre una filosofia "customer oriented", volta alla ricerca del massimo confronto e collaborazione col cliente. Questa propensione, unita al livello qualitativo dei prodotti e servizi offerti, alla costante attività di ricerca e sviluppo per essere sempre al passo con le più avanzate novità tecnologiche e alla sempre più profonda specializzazione del campo di attività, ha reso SIRA uno dei nomi più riconosciuti nel settore Broadcasting e Telecom, garantendo una crescita costante nel corso del tempo. La sede aziendale è situata a Caponago (MB), all'interno di una struttura all'avanguardia di oltre 11.000 mq, dotata di attrezzeria interna, camere anecoiche per test e registrazione degli aspetti elettrici di ogni sistema di trasmissione e area di test per antenne GSM, UMTS, Tetra/Tetrapol. www.sira.mi.it

Software Creation, vocazione televisiva La Software Creation, è una software house, che ha nello sviluppo di soluzioni dedicate alle emittenti televisive, il suo target privilegiato. Progettiamo software ad hoc e forniamo hardware di qualità professionale, per gestire al meglio tutti gli aspetti amministrativi, logistici, tecnici e pratici di questo settore in continua evoluzione. La nostra punta di diamante, il software OnAirSE, a partire dal 2014 è stato sostituito dalla nuova suite.net, molto più performante ed accattivante che consente una gestione completa dell’emittente televisiva, dalla gestione dei contratti, fino all’editing del palinsesto ed al playout con interfacce semplici ed intuitive, per garantire una immediata produttività. I tre moduli che compongono il software (gestionale, editor palinsesti e playout) sono indipendenti l’uno dall’altro ma, nello stesso tempo, interagiscono semplificando al massimo il lavoro e minimizzando i tempi di inserimento e programmazione dei palinsesti. La Software Creation inoltre, fornisce Server di altissima qualità: Server Dati fino a 128 TB, per immagazzinare e gestire grandi quantità di informazioni in totale sicurezza e con grande velocità di trasferimento; Video Editing con prodotti Matrox e Grass Valley , per acquisire e montare video a livello professionale con semplicità ed efficienza. Da anni sul mercato italiano, nel 2013 abbiamo raggiunto anche il mercato estero, digitalizzando completamente Myanma Radio and Television (Tv di Stato del Myanmar). www.softwarecreation.it

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

63


E&E Sony: nuovi prodotti nel range XDCAM Sony si presenta a RadioTv Forum 2014 accelerando l'innovazione con lo sviluppo di nuove e differenti soluzioni per la produzione in HD e 4K e la creazione di contenuti ad alta risoluzione, ben oltre HD 422, il registratore PDW-HD1550 e il camcorder PXW-X180 Handheld Solid-State Memory, rappresentano lo stato dell’arte nella tecnologia XDCAM. I nuovi modelli sono equipaggiati con una serie di funzioni per una migliore performance. Il camcorder PDW-850 utilizza tre nuovi sensore 2/3” CCD, il registratore è in grado di supportare Professional Disc con 3-layer (100 GB) e 4-layer (128 GB) ed il camcorder PXWX180 utilizza tre sensori 1/3” Full HD Exmor CMOS e lo zoom ottico 25x optical zoom Sony G Lens. Il camcorder da spalla PDW-850 rappresenta la combinazione ideale di performance e bassi consumi. Il registratore multi-codec PDW-HD1550 è in grado di gestire i formati XDCAM (50 Mbps MPEG2 HD422) e inoltre registra in MPEG HD422 50 Mbps, il formato preferito dai broadcaster e in XAVC Intra and Long GOP che consente una registrazione a 10-bit. Può inoltre registrare in MPEG HD420 a 35 Mbps, AVCHDTM e DV. Dall’introduzione del primo XDCAM nell’aprile 2003, il formato XDCAM è diventato lo standard de-facto per le produzioni news e broadcasting nel mondo. A fine di marzo 2014 il numero di macchine vendute nel mondo ha raggiunto le 350.000 unità. www.sony.it/pro/hub/home

Tecnorad Italia: reti, dalla A alla Z Tecnorad Italia progetta e realizza reti per telecomunicazioni. Una realtà che ha saputo raggiungere grandi risultati grazie a un gruppo di lavoro che fa della passione e della professionalità la propria forza. L’azienda è oggi attiva in tutti i servizi per radio trasmissioni: dalla progettazione civile di siti tecnologici alla richiesta permessi; dall’individuazione ed acquisizione aree, all’installazione, manutenzione e collaudo degli impianti; dalla progettazione radio alle campagne di misura. Un servizio completo ed efficiente permette a Tecnorad Italia di avere fra i propri clienti istituzioni, aziende ed i più importanti operatori di telecomunicazioni. Un’offerta articolata che comprende anche postazioni radio di proprietà e in diretta disponibilità oltre a strumenti esclusivi come il software EDX, per la simulazione della copertura radioelettrica. Nel broadcast le competenze di Tecnorad Italia vanno dalla realizzazione e manutenzione degli impianti, alla consulenza estesa fino alla valorizzazione dei

64

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


E&E cespiti aziendali. Tecnici esperti nella realizzazione delle strutture e nell’installazione degli impianti nell’assoluto rispetto delle normative di sicurezza sul lavoro. Un esempio è rappresentato dalla bonifica d’infrastrutture come l’intervento eseguito presso il Palazzo Turati di Milano senza interruzione di servizio agli impianti in esercizio. Largo dell’Artide 11 - 00144 Roma - Tel. 06 54277021 Luca Petrini Rossi: Cell. 3472663418 luca.petrinirossi@tecnorad.it www. tecnorad.it

Telespazio per il satellite, al massimo Telespazio, una società Finmeccanica/Thales, opera da oltre 50 anni nel settore delle comunicazioni via satellite e oggi è un’azienda leader nella fornitura di servizi rivolti al mercato dei broadcaster. Cinque Piattaforme Digitali, operative presso il Centro Spaziale del Fucino, trasmettono numerosi canali radio e Tv “Direct-To-Home” sui satelliti della flotta Hot Bird di Eutelsat, sia in modalità DVB-S che DVB-S2, “in chiaro” o criptati, con sistemi di codifica propri o del cliente. Una capillare rete di connettività terrestre consente di collegare gli studi di produzione e registrazione dei clienti direttamente con i Teleporti di Telespazio. Il Network Television Control Centre, del Centro spaziale del Lario, effettua il presidio operativo dei servizi erogati, 24 ore su 24, 365 giorni all’anno. Telespazio, sulla base dei requisiti condivisi con il cliente, è in grado di curare l’intero processo di erogazione di un servizio, dalla progettazione al procurement e installazione delle infrastrutture satellitari, dalla fornitura della capacità spaziale alla gestione e manutenzione degli impianti, presso i propri Teleporti o direttamente presso le sedi del cliente. In ambito nazionale, un esempio è dato dagli impianti satellitari e i servizi associati forniti a Sky, EI Towers e Rai Way. L’attenzione alle nuove tecnologie e la partnership con i maggiori Operatori Satellitari hanno inoltre consentito a Telespazio di sviluppare e fornire nuovi servizi a valore aggiunto, come l’”Over-The-Top” o i “Mobile Satellite Services”, oltre che consolidare la fornitura dei servizi più tradizionali come i cosiddetti “occasionali” o di “contribuzione”. www.telespazio.it

Tivùsat: 1a piattaforma satellitare gratuita Tivùsat è la prima piattaforma satellitare gratuita italiana, promossa e gestita da Tivù srl, società partecipata da Rai, Mediaset, Telecom Italia Media, Confindustria Radio tv e Aeranti Corallo. Rappresenta la soluzione ideale per chiunque abbia problemi di ricezione del segnale terrestre in quanto è in grado di raggiungere tutte le aree del territorio, anche quelle di

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014

65


E&E difficile copertura per ragioni di natura orografica. La piattaforma è strumento di una cooperazione tecnica volta a favorire la competizione e il buon funzionamento del mercato. Ha messo i propri servizi a disposizione di chiunque voglia acquisirli ed ha così creato le condizioni affinché i broadcaster impegnati nella Tv gratuita possano anche sul satellite competere per gli ascolti e ricercare il consenso dei telespettatori, che hanno premiato questa scelta. A fine primo trimestre 2014 tivùsat ha superato il traguardo di 2 milioni e 100 mila smart card attivate, pari a più di 1.700.000 famiglie tivùsat. Accedere è semplice e non richiede un abbonamento pay. Sono sufficienti una parabola orientata su Eutelsat 13° Est, un dispositivo certificato tivùsat (decoder, CAM e iDTV ) e la smart card tivùsat. La smart card è inclusa nella confezione del decoder e della CAM e deve essere attivata attraverso il sito web www.tivusat.tv o tramite il call center al numero 199.309.409 (numero a pagamento). La parabola deve essere puntata sulla posizione orbitale 13° Est dei satelliti Hot Bird di Eutelsat, la stessa utilizzata da Sky. I decoder tivùsat sono venduti dalla grande distribuzione, nei negozi di elettronica di consumo oppure dai migliori antennisti e si collegano al televisore attraverso un normale cavo Scart o HDMI. www.tivusat.tv

Xdevel: soluzioni onair e on line Xdevel offre software e servizi innovativi alle emittenti radio e Tv che trasmettono via etere o web. La suite di software Xautomation rende estremamente semplice alle emittenti radio gestire la propria messa in onda in automatico o in manuale generando playlist, palinsesti, pianificazioni pubblicitarie anche complesse e integrando pienamente la trasmissione su internet, il download di news, metadata e il supporto per i social: messaggi sms e whatsapp sono integrati. Con il nuovo playout Xautomation RT qualunque emittente radio può creare un canale con effetto “radiovisione” su web o digitale terrestre in sync con la radio, diversificandone anche la programmazione sia musicale che pubblicitaria. La gestione automatica di titoli, sovrapposizioni, loghi, crawl e switch automatici di camera tramite un mixer audio video con processore audio integrato, permettono ad una radio di costruire un canale televisivo musicale rispettando il proprio modo di fare radio. Per una più totale integrazione e convergenza dei media Xdevel ha arricchito la propria piattaforma dedicata allo streaming di alta qualità StreamSolution con funzionalità che rendono universali i contenuti, consentendo la fruibilità su tutte le device desktop e mobili, sia in modalità live che on-demand. StreamSolution utilizza i migliori streaming engine disponibili per consentire di distribuire i contenuti ad un vastissimo numero utenti e di monitorarne continuamente l’audience, riducendo la complessità della trasmissione su internet di audio e video. www.xdevel.com

66

BROADCAST & PRODUCTION • RADIOTV FORUM di AERANTI CORALLO 2014


POWER TO YOUR NEXT STEP Il futuro si vede in 4K. Investi nellâ&#x20AC;&#x2122;imaging di domani. Canon fissa i nuovi standard del digital imaging grazie alla sua gamma completa di soluzioni per il video professionale. Canon DP-V3010 è il nuovo display 4K a prova di futuro.

EOS C500

EOS-1D C

DP-V3010

canon.it

Profile for NewBay Media Italy srl

Anteprima RadioTV Forum 2014 di Aeranti Corallo  

Edizione completa e sfogliabile del numero 2/2014 di Broadcast & Production dedicato alla nona edizione del RadioTV Forum di Aeranti Corallo

Anteprima RadioTV Forum 2014 di Aeranti Corallo  

Edizione completa e sfogliabile del numero 2/2014 di Broadcast & Production dedicato alla nona edizione del RadioTV Forum di Aeranti Corallo

Advertisement