Issuu on Google+

PROVA IN MARE to di Testo e fo SSATI FO PAOLO

Emotion Santi:

una stagna per chi vuole il massimo

Progettata e realizzata per i subacquei tecnici molto esigenti, la muta ha la fodera esterna in tessuto anti strappo RipStop Nylon e quella interna in poliestere, con, fra le due, come un sandwich, uno strato di butile che garantisce l’impermeabilità anche nelle condizioni più estreme. Curatissimi i particolari, con ottimi incollaggi, due tasche molto capienti, calzari morbidi e resistenti e bretelle con una tasca interna porta chiavi o porta documenti 62

ino a poco tempo fa quasi sconosciute da noi, le mute stagne Santi, fabbricate in Polonia, stanno diventando sempre più famose anche in Italia, fra i subacquei tecnici, grazie alle loro interessantissime qualità e all’ottima opera di divulga-

F


Per la cerniera, due soluzioni. Per la cerniera, che è frontale, sono previste due soluzioni: con doppia chiusura, in plastica, una interna stagna e una esterna bagnata, o con la tradizionale cerniera stagna in bronzo.

zione intrapresa dall’importatore, la Santi Italy di Caldiero, in quel di Verona. La storia delle mute Santi comincia da lontano, da quando il titolare dell’azienda polacca, Tomasz Stachura, si pose l’obiettivo di produrre indumenti con cui stare

asciutti e caldi in ambienti estremi. Inizialmente si occupò solo di indumenti da lavoro e successivamente, data la sua grande passione per le immersioni, anche di mute subacquee, che sono state via via perfezionate sino ad arrivare alla nuovissima

63


Una serie di tasche intelligenti Decisamente ben pensate le tasche realizzate sulla Emotion dove, oltre alle due sulle cosce, di dimensioni super, è stata applicata una terza tasca sulle bretelle per tenere all’asciutto chiavi o documenti.

64

Emotion, oggetto della prova in mare di questo mese. Diversi e innovativi i materiali con cui è confezionata: per l’esterno, RipStop Nylon, un tessuto nuovissimo, antistrappo, molto leggero (pesa solo quattrocento cinquanta grammi per metro quadrato) ed elastico, fatto apposta in esclusiva per Santi; la parte interna è invece realizzata in poliestere, che rende sicuri e affidabili gli incollaggi e le nastrature di sicurezza. Ma non è finita qui, perché tra i due strati è presente un foglio di gomma, in butile, che rinforza ulteriormente la muta e la rende totalmente impermeabile. I punti più critici e sottoposti a maggiore usura, come le natiche, le braccia e il sottocavallo, sono infine

rinforzati con un materiale particolarmente robusto e anti abrasione, lo stesso con cui è confezionata la muta Elite, il top della gamma Santi: le caratteristiche sono le medesime della Cordura, con la differenza che è molto più leggero ed elastico. Il peso totale del capo è di soli tre chili. E tre sono anche le varianti di colore: nero, nero e rosso, nero e blu. Una grande novità, per me, ma credo anche per tantissimi altri, è la cerniera stagna anteriore, che non è in bronzo, come mi sarei aspettato, ma è una TiZip di plastica, sormontata da una seconda cerniera di protezione non stagna. Questa nuova cerniera si distingue, oltre che per la leggerezza


PROVA IN MARE

SCHEDA TECNICA della muta stagna Emotion Santi Cappuccio Cappuccio a collare in neoprene da 6 mm.

Tipo Muta stagna professionale Emotion della casa polacca Santi, distribuita in Italia da Santi Italy di Caldiero, Verona.

Collo Collare in lattice con copertura in neoprene da 3 mm.

Materiali e peso Tessuto antistrappo RipStop Nylon, butile e poliestere da 450 gr/mq. Peso del capo: 3 Kg.

Cerniera Cerniera stagna anteriore TiZip in plastica flessibile, coperta da una cerniera di protezione non stagna, oppure una cerniera classica di bronzo.

Bretelle Bretelle regolabili con tasca asciutta porta chiavi o porta documenti.

Valvole Valvole Apeks. Quella di carico orientabile a basso profilo, quella di scarico graduabile e azionabile anche a mano.

Colori Nero, nero e rosso, neo e blu.

Busto Busto telescopico da ripiegare in vita a marsupio per consentire i piegamenti in avanti.

Polsini In lattice super elastico Heavy Duty.

Tasche Due ampie sulle cosce con all’interno una tasca piÚ piccola, munita di elastici, per le tabelle di bailout; tasca destra con alloggiamento per moschettone a due luci.

Protezioni Pannelli di kevlar alle ginocchia.

Calzari In neoprene con suola FlexSole.

PER INFORMAZIONI

Accessori Frusta di bassa pressione, talco e borsa da trasporto.

Santi Italy

Caldiero - Verona - tel. 0457650168

www.santy-italy.com

65


Robusti rinforzi in kevlar Nei punti di maggior usura, come le ginocchia, la muta Emotion è rinforzata con inserti in neoprene e kevlar.

unita a una insospettabile robustezza, soprattutto per la flessibilità, che rende la muta molto confortevole e facile da chiudere e aprire dopo averla indossata. Funziona benissimo e, a quanto pare, anche dopo molto tempo, ma per chi preferisce il classico è comunque disponibile anche la versione con la classica cerniera in ottone. Oltre che dalla TiZip, la vestizione è pure favorita dall’ampiezza dell’apertura, leggermente superiore a quella di altre mute. La Santi Emotion è fornita con due capienti tasche sulle cosce, una pratica borsa di trasporto, un cappuccio staccato a collare di neoprene da sei millimetri di spessore e la frusta di carico, ed è

66

equipaggiata di protezioni sulle ginocchia in neoprene e kevlar, molto robuste ma anch’esse abbastanza elastiche da non dare fastidio quando ci si piega. Particolare attenzione meritano le tasche, molto capienti e dotate di una tasca più piccola all’interno per andare incontro alle esigenze del subacqueo tecnico, il quale deve potervi infilare la maschera di scorta, il pallone di segnalazione, le tabelle di bailout e, magari, qualche altro minuscolo accessorio come una lampada di backup. Un’altra novità che mi ha sorpreso è la comoda tasca porta chiavi, o porta documenti, applicata sulle bretelle interne. A volte, infatti,

specialmente immergendosi da terra, non si sa dove nascondere le chiavi dell’auto e la taschina sulle bretelle, destinata quindi a rimanere asciutta, è veramente perfetta: non dà alcun fastidio durante l’immersione e risolve benissimo il problema. Piccoli dettagli, è ovvio, che però evidenziano la grande cura con cui è fatta l’Emotion e la costante ricerca di soluzioni all’avanguardia che possano aiutare i subacquei a fare immersioni sempre più comode e sicure. Le guarnizioni ai polsi sono in lattice Heavy Duty. La valvola di carico, un po’ più alta sul petto per far posto alla cerniera anteriore, è una collaudatissima Apeks orientabile a profilo ribassato; la valvola di scarico, a torretta, è posta come di consueto sul lato sinistro, è automatica e regolabile. Il calzare, FlexSole, è morbido e leggero

e agevola notevolmente i movimenti delle caviglie. La Santi Emotion è disponibile in numerose taglie, tra cui la versione Short e Long di ogni taglia, ed è prodotta anche su misura. La garanzia é di cinque anni se l’acquirente si registra sul sito staydryclub.com. Ho provato la muta in una freddissima giornata di febbraio, il meteo diceva che era il week-end più freddo dell’anno! Già a casa mi ero infilato come sottomuta il Santi 400, straordinariamente caldo, in modo da espormi il meno possibile alle intemperie. Quando ho estratto la Emotion dalla sacca ho avuto subito una netta impressione di robustezza, ma anche di grande flessibilità. Ci ho messo un attimo a infilarmela, la cerniera è ampia e scorrevole, il materiale morbido. Ho subito una grande sensazione di libertà di movimento, il confort è altissimo, provo ad aprire e chiudere i rubinetti, con addosso il bibo, e la muta non mi ostacola assolutamente. La cerniera non dà quella sensazione di rigidità a cui sono ormai abituato e asseconda tutti i miei piegamenti e le torsioni del busto, fatte apposta per evidenziare eventuali difetti. I dettagli e le finiture sono di altissimo livello, non una sbavatura di colla, non una piega. In acqua, nonostante la morbidezza del tessuto, l’isolamento termico è elevatissimo, grazie anche all’accoppiamento con il pesante sottomuta: novanta minuti di immersione senza avvertire alcun brivido di freddo. Non c’è male per essere in febbraio! Il tessuto, a un controllo visivo, sembra molto resistente alle abrasioni e all’usura. Le tasche sono ben posizionate e consentono una grande fruibilità, come dire tutto al posto giusto nel momento giusto. E dite che è poco? Paolo Fossati



Test Muta Stagna SANTI EMOTION