Page 1

1


2


3

SOMMARIO

NHAW MAGAZINE ANNO 1 - NUMERO 2 GIUGNO - SETTEMBRE In copertina: Moonyoung (Wave Management) fotografata da Dario Bruno make up di Deborah Leonardi

CLICK THE IMAGE TO GO TO THE PAGE

8

RIGHE SU RIGHE

48 58

PARTY DAY

MODA JUNIOR

84 128

VAMOS A LA PLAYA

GIANLUCA MILITELLO

ARTE IBRIDA

138 159

RITRATTO DI COMICA

ESCAPE FROM TRASH

NHAW BEAUTY


4


5

PRIMAPAGINA

Ci siamo fatti aspettare, ma n’è valsa la pena! Ecco il nuovo numero di Nhaw, un concentrato d’estate. Diverso dal resto, lontano dal luogo comune e dalle tante proposte locali, ancora di più questa volta, ci siamo spinti oltre nel raccontarvi il nostro modo “diverso” di guardare al mondo e alla moda. Fra beach look per vacanze a 5 stelle, tendenze di stagione, street style d’autore, interviste creative e personaggi di caratura nazionale, questa volta ci siamo impegnati per stupirvi davvero. Ogni pagina una sorpresa per raccontarvi tutto, ma proprio tutto, quello che c’è da sapere sulla bella stagione e non solo. Vi siete accorti che Nau Magazine è diventato Nhaw Magazine? Cambia la forma ma non la sostanza, nessun problema, ci riconoscerete e vi riconoscerete nello stile NHAW. Clicca qui per andare sulla nostra pagina facebook. Clicca qui per visitare nostro sito.

Claudia Schiera (editor in chief)

EDITOR IN CHIEF: Claudia Schiera | HEAD OF PRODUCTION: Dario Bruno GENIALE! GROUP: Manuela Guiducci, Dario Bruno (info@genialecomunicazione.com) PR & COMMERCIAL: Manuela Guiducci | GRAPHIC LAYOUT: Dario Bruno GRAPHIC EDITING: Manuela Guiducci, Dario Bruno FASHION STYLIST: Claudia Castellino | PHOTO: Dario Bruno (www.dariobruno.com) MAKE UP ARTIST: Deborah Leonardi | HAIR STYLIST: Alessandra Anselmo SPECIAL THANKS TO: Claudio Picciotto, B&B 22, Giuseppe Salamone e Sara Giocattoli Tutte le pubblicità presenti su NHAW sono state date in omaggio ai contributor che hanno prestato i loro prodotti per le produzioni fotografiche o hanno messo a disposizione location per la realizzazione delle foto. NHAW è un magazine distribuito gratuitamente sul web e senza scopi di lucro, tutti i marchi presenti sul magazine appartengono ai loro proprietari, tutte le immagini fotografiche presenti su NHAW sono sottoposte alle leggi internazionali di tutela del copyright nonché liberatoria esclusiva da parte dei modelli per l’uso della loro immagine, è pertanto proibito estrapolare, anche parzialmente, qualsiasi fotografia senza il consenso dell’autore. NHAW MAGAZINE è un prodotto di GENIALE! comunicazione creativa per informazioni e contatti info@genialecomunicazione.com ART DIRECTOR | Dario Bruno • DESIGNER | Manuela Guiducci


6


7


8

Portano allegria, sdrammatizzano qualunque tipo di look e piĂš che una tendenza sono una conferma. Larghe, strette, orizzontali o verticali, le righe sono al centro delle nuove collezioni primavera/estate 2016. Declinate su capi e accessori rappresentano il compromesso perfetto fra eleganza e trasgressione, tanto da diventare un imprescindibile mantra foto: Dario Bruno stylist: Claudia Castellino e Alessandra Guarino make up: Deborah Leonardi model: Moonyoung (Wave Management Milano) Special thanks to: BB22


9

Creatività al femminile - e tutta siciliana - per raccontare la “nostra” moda durante una giornata di scatti. A ospitare il prêt à porter panormita una location suggestiva e davvero magica. Tra colori di: Claudia Schiera fotografie: Dario Bruno stylist: Alessandra Guarino, Claudia Castellino make up: Deborah Leonardi model: Natalia si ringrazia Marina Romano Stop Loss per le scarpe presenti in questo servizio


10

Giacca Smoking e pantapalazzo bianco da Olivia

A

mate da Pablo Picasso, rese ultra chic da Coco Chanel e rivoluzionate da Jean Paul Gaultier, le righe sono un ever green che non conosce tempo e stagioni. Si, perché quando parliamo di questa fantasia non possiamo parlare di trend, ma di un tema eccentricamente classico che ogni anno si arricchisce di nuovi colori e di nuove geometrie. Soprattutto quest’anno, la fantasia più amata da creativi e artisti, si conferma e si rinnova portando nuova variopinta allegria

su capi dalle linee essenziali e pulite, ma anche su look classici e su tutti i capi basici di stagione, in un mix e match che piace e coinvolge proprio tutte, dalle giovanissime alle più compite signore di una certa età. Fra colori, elemento con cui sbizzarrirsi e se si desidera osare, “tradizionali” accostamenti come il black and white, l’intramontabile tendenza marinaio e asimmetriche scomposizioni non si può proprio prescindere dalle righe: nuovo classico da avere assolutamente nell’armadio.


11

Sandalo Lea Gu da Leone Calzature

Occhiali “Eolo” Apro da Il Centro Ottico

Collana perle coltivate e diamanti Recarlo, anello oro bianco e perla coltivata, collana con diamante e perla Recarlo da Gioielleria Cordaro


12

ďżź Sandalo da Leone Calzature


13

ďżź Top asimmetrico bianco Carla Pepi, giacca rossa e pantapalazzo Penelope da Klarea


14

Occhiali Apro da Il Centro ottico

 Large Jawel Case, cherry red di Campo Marzio


15

ďżźďżź

Collana e bracciale oro giallo Fope ottanio modello Triangolo daTop Gioielleria Cordaro

e maxi gonna plisse modello Danae, Preview primavera-estate 2016,

Mad Marzia Doinzelli.


16



Occhiali “I leggeri” Germano Gambini da Ottica Accardi



Pc bag di Campo Marzio


17



Camicia e pantaloni culotte da Sem

Sandalo Giancarlo Paoli da Dress Calzature


18

Orecchini e anello con zaffiri, rubini, smeraldi e diamanti da Gioielleria Cordaro


19

Blusa bianca Calder e pantalone Kitsune di Vuedu Scarpe DecolletĂŠrie da Dress Calzature


20


21

Collana e anello fascia Swarovski, Gioielleria Cordaro


22


23

Borsa di Campo Marzio

Scarpe Decolletérie “Adele” da Dress Calzature


24


25


26


27


28


29

Occhiali KĂ dor da Il Centro Ottico Tuta OperĂ  con cordone, chiodo Mangano giallo da Aurelio Mazzara Sandalo da Leone Calzature


30

Mini bag di Campo Marzio


31


32


33

Tuta OperĂ con cordone da Aurelio Mazzara


34

Vestito da Sem Giacca Options da Olivia Mini bag con tracolla di Campo Marzio Cintura Imperial nera da Sem Zeppe in sughero da Leone Calzature


35


36

Occhiali “I leggeri” Germano Gambini da Ottica Accardi


37

Tuta Curcuma di Vuedu Giacca Anycase blu nave da Klarèa


38

Occhiali Apro da Il Centro Ottico

Scarpe Decolletérie “Adele” bicolor da Dress Calzature Borsa di Campo Marzio


39


40


41


42


43

Top Toy G traforato e gonna da Aurelio Mazzara Foulard a Altea da Aurelio Mazzara Scarpe DecolletĂŠrie bicolor rete e vernice da Dress Calzature


44


45


46


47


48

foto: Dario Bruno make up: Deborah Leonardi hair: Alessandra Anselmo Special thanks to: Rimadesio Show Room Palermo


49


50

nelle pagine precedenti occhiali Sunday Somewhere “Isabella� da Angolo Ottico


51

“Sto imparando ad ascoltare me stessa e quello che ne sta uscendo fuori è la pazzia più assoluta. Datemi aiuto!”

Occhiali Lindberg da Angolo Ottico - Camicia verde in seta da Luan Collana collana in pelle e agata colorata, orecchini orecchini in argento rosa e quarzo titolato di Patò Lab


52

“Mi ricordo che sono femminile quando meno me ne accorgo e questo mi stupisce”

Anello con barchetta in argento 925 inciso a mano di Patò Lab


53

Vestito in pizzo traforato da Luan Borsetta con tracolla a catena Furla da Kim


54

“Vivo tra realtà e palcoscenico, un compromesso che mi fa sentire viva”


55

Abito, Luan - Borsetta con tracolla a catena Furla da Kim Anelli in argento 925 e cammeo di conchiglia e bracciali di Patò Lab


56


57


58

ode: c s s e r d , o Junior r o M l a lusivo c s e y t r unior. do!� a J n p e a n n m u o o i r s c e r c ella ve i, mi ra mento p n s a o o t c r n c o i u h p M etto c p f l r a e “A i p s r k i super t o r o ere un l ono dive v s s a o r p e v 2 o 1 non d under a i l c g fi i e n h g c i s n ni non a Adesso a v o i g a r lt Essere u

foto: Dario Bruno stylist: Claudia Castellino - Alessandra Guarino Location: Il Moro Junior


59

Bimbo: camicia a righe, pantalone jeans e papillon blu a pois da Strabimbi Junior Bimba: abito tulle rosa Malvi & Co e cerchietto Cuini da Elicherie Azalea Scarpe da Cocรณ Calzature

Boy: polo blu, blazer Il Gufo, bermuda a righe da Elicherie Bimbi Scarpe Natural World da Cocรณ Calzature Girl: corona in stoffa trapuntata e tulle, abito fantasia Il Gufo da Elicherie Azalea Sandalo Gioseppo da Cocรณ Calzature


60

G

iochi, musica, divertimento in una location che eravamo abituati a considerare off limit per i giovanissimi, Il Moro è anche Junior e la festa è assicurata! Il dress code dev’essere impeccabile, fra stampe macro e piccoli quadretti, toni accesi e corone di ordinanza, signorine e ometti sono alla moda con l’irriverente allegria che solo i più piccoli sanno avere. Fashion party a prova di genitori e se per il giorno i look sono stati liberi e informali fra nuvole di rosa e bermuda da principini in erba, per il party della sera, come le ultime collezioni impongono, i più piccoli “attingono dall’armadio di mamma e papà” assecondando completamente la tendenza di stagione. Papillon, pantaloncini al ginocchio e giacche informali portate su t-shirt a girocollo l’abaco di stile dei maschietti, in un trionfo di blu dalle gradazioni diverse che rimane, e si conferma, il colore dei colori, anche per i più piccoli. Per le bambine, invece, fiori e ancora fiori a sottolineare un grande must dell’anno molto amato dalle griffe e trasversalmente declinato fra grandi e piccini.


61

Occhiali Etnia Barcelona da Angolo Ottico


62

T-Shirt e canotta Meduse in cotone dipinta a mano di Kinderbilder


63


64


65

Zainetto Farfalle di Kinderbilder

Canotta Freddy con stampa, shorts denim Name.it e scarpa Vans floreale da Tecnica Sport


66

Camicia a righe, giacca, pantalone RonnieKay da Strabimbi Junior Monopattino tre ruote da Città del Sole Scarpa stringata blu Clarys da Cocó Calzature


67


68

Blazer, T-Shirt e pantaloncino Il Gufo da Elicherie Bimbi, scarpe da Cocรณ Calzature


69

T-Shirt e canotta Meduse Preview in cotone dipinta a mano di Kinder Bilder Gonna fucsia traforata To Be Too da Strabimbi Junior Scarpe Converse Chuck Taylor da Cocò Calzature


70


71


72

Cardigan blu, canotta bianca, shorts a righe Name.it da Tecnica Sport Ballerine color carta da zucchero Unisa da CocĂł Calzature Monopattino a tre ruote da CittĂ del Sole


73

T-Shirt e gonna tulle fucsia Il Gufo e cerchietto con fiocco da Elicherie Azalea Sneakers bianche da Cocó Calzature Cavalluccio in legno e stoffa da Città del Sole

Festa nel la splend ida locatio de Il Mo n ro, perfe tto anche per i bim bi nella s ua nuova versione " Junior"

di mattina andare da e poi a c omprare s Elicherie carpe da Cocó Cal zature.

poi passa re da Tec nica Spo e di pome rt riggio a c omoprare regali da Città del Sole: giocattoli stupendi!


74

Abito traforato fucsia To Be Too da Strabimbi Junior Big bouncy Ball da CittĂ del Sole


75

Abito fantasia floreale da Strabimbi Junior

i per n i t i i t d si ves unior rdar rovare J o i c i b p R e a rabim uni r t a S d an imi da alc tina e hanno oloratiss r a M n si, c or, Juni o favolo .. i.. er davv e a fior ch e an


76

Felpa Coccinelle di Kinderbilder Ballerine rosa da Cocรณ Calzature


77

pe di con le l e f e fette ime l r s e s i p l l Be ilder, di b r e d alea z le l Kin A u t e in eri Elich gonne

e re lzatu ali scarp a C qu ocò Da C o davvero tutte non s rle, sono ra comp stiche! fanta


78

Giubbino “Rain” rosso, polo piquè bianca e pantalone giallo Napapijri, scarpe New Balance da Tecnica Sport Occhiali Swissflexjoi da Angolo Ottico


79

a sinistra: Felpa di Kinderbilder pantaloncino da Tecnica Sport, scarpe Converse Chuck Taylor da Cocó Calzature. a destra: canotta e pantaloni a pois e fiori, scarpe Vans da Tecnica Sport Occhiali “Vintage Collections” Etnia Barcelona da Angolo Ottico

i chial da c o i l o Per g mo prima olo Ottic g ia An pass ri papij a N rosso inate o n i t bbot lance abb u i G il Ba da New e l te, * e t e f r pe sono a Sport. ic Tecn


80

Vestitino To Be Too da Strabimbi Junior

con qu ell'abit ino To preso B da St rabimb ee Too non rie i Junio sce a r smette scatta re di rsi fot o! Impos sibile separa tenda rli dal che ab la biamo da Cit compr tĂ del ato S una vo lta chi ole, usa diventa piccoli ssima!


81

Boys in piedi: T-Shirt granchietti di Kinderbilder Bermuda a scacchi da Elicherie seduto: T-Shirt delfini e cappellino di Kinderbilder Scarpe Converse Chuck Taylor da Coco Calzature Tunnel multicolore e tenda da Città del Sole

da sinistra: Boy: T-Shirt Il Gufo da Elicherie - Scarpe Converse Chuck Taylor da Cocò Calzature Girl: T-Shirt Kinderbilder - Pantaloncino da Strabimbi - Occhiali Etnia Barcelona da Angolo Ottico Boy: cappellino, polo e gilet trapuntato North Sails, sneackers Vans da Tecnica Sport Boy: polo e bermuda denim da Elicherie - Scarpe Converse Chuck Taylor da Cocò Calzature


82


83


84

I trend della prossima stagione estiva raccontati in un’intera giornata di scatti ad alto tasso di sensualità. Fra atmosfere scintillanti e location da vacanza a cinque stelle ecco i pezzi fondamentali del 2016

A

tmosfere scintillanti, tessuti leggeri e costumi variopinti raccontano l’estate 2016. Se siete a caccia delle cose giuste da inserire nella valigia delle vacanze sappiate che la parola d’ordine è versatilità perché mai come quest’anno la moda beach è dinamica e cangiante. Movimento ed ecclettismo quindi le caratteristiche che devono avere i nuovi pezzi di stagione semplici, moderatamente appariscenti e pronti per essere indossati “da mattina a sera”. E se il bikini la fa ancora da padrone diventando, a tratti, meno mini e più coprente il costume intero è uno dei modelli immancabili per i prossimi mesi. Elegante e super chic sarà perfetto per una nuotata al mattino ed elegantissimo per un aperitivo

in barca al tramonto, soprattutto se corredato da un caftano lungo e impalpabile e da un cappello maxi, altro indiscutibile accessorio di stagione. Se siete a caccia di una tendenza colore spingetevi verso una fantasia maxi, magari nei toni del fucsia del giallo o del turchese, o se desiderate dare meno nell’occhio divagate sulle immancabili tonalità pastello, senza dimenticare che un costume nero intero o bikini che sia - è l’elemento fondamentale che non può e non deve mancare nell’armadio estivo di ogni donna. Da rendere eccentrico con gli accessori giusti o estremamente elegante e misterioso con occhialoni, fulard o turbante altro must di stagione in perfetto stile Jackie O regalerà sempre allure e classe: provare per credere.


85

foto: Dario Bruno make up: Deborah Leonardi hair: Alessandra Anselmo stylist: Claudia Castellino special thanks to: Claudio Picciotto per la Shelby Cobra Sara Giocattoli per i gonfiabili Olinda Dos per l’ospitalità e tutto il Camper Team per l’indispensabile supporto


86

Maglia uncinetto bianca di Ma.DĂŹ creazioni Costume a quadri rosso di 2Bekini


87

Collana, bracciale e orecchini Desadorna della serie “Origami Barchetta�


88


89

Costume fantasia, pantaloncino e telo mare Le Phisique du Role da Alterego Orologio giallo Oclock da Kim Accessori Occhiali Snob Milano da Ottica Accardi Orecchini “Vivo Sicilia” di Ma.Dì creazioni


90


91

Costume giallo a pois bianchi di 2Bekini Coffa in paglia da Alterego


92


93

Costume Sunkissed e Lora-Boa Short Sundek da Master Nuoto Occhialini Arena Cobra Ultra Raling da Master Nuoto


94


95


96

Cappello e costume verde acqua da Promod Occhiali da Ottica Accardi Infradito Reef Twistfd Sky da Master Nuoto Bracciale pepite in argento e oro rosa, granelli in oro giallo e sea-charms in oro rosa e giallo. Dodo, Shop-in-shop La Rinascente - Gioielleria Cordaro.


97


98


99

Costume intero BurGundy Sundek da Master Nuoto Collana e orecchini Desadorna della serie “Origami Canoa�

Occhiali da vista in cuoio, Jean Francois Rey, Ottica

Cangemi.


100

Infradito Havaianas da Master Nuoto


101


102


103

Collana e orecchini Dodo da Gioielleria Cordaro Occhiali Modo da Ottica Accardi Occhiali da vista in cuoio, Jean Francois Rey, Ottica

Cangemi.


104

Pochette in paglia di Vichi handmade jewerly Bikini multicolor jeans F**k da Luan  Scarpe zeppa Michael Kors da Kim


105

Occhiali da vista in cuoio, Jean Francois Rey, Ottica

Cangemi.


106

Scarpe zeppa Michael Kors da Kim

Bracciale bangle in oro bianco, pepita in oro rosa con diamanti brown e stelle marine in oro bianco e diamanti bianchi, Dodo, Shop-in-shop La Rinascente - Gioielleria Cordaro.


107

Bikini multicolor jeans F**k da Luan


108

Sandalo foulard fantasia da TheSign

Cappello Camomilla da Alterego


109

Costume intero Michael Kors da Alterego Occhiali Kuraum da Il Centro Ottico Orecchini VivoSicilia di Ma.DĂŹ creazioni Orologio Oclok arancione da Kim Accessori Borsa OBag gialla da Kim Accessori Sandalo foulard fantasia da TheSign


110


111


112

Borsa etnica con pon pon da Promod


113


114

Caftano bianco Antica Sartoria Positano da TheSign - Turbante marrone di Ma.DĂŹ creazioni

Turbante marrone di Ma.DĂŹ creazioni - Bikini fantasia triangolo da Promod


115

Foulard-turbante e caftano turchese Antica Sartoria Positano da The Sign

Cappello fedora tesa piccola in feltro Panizza, Be Cool. Occhiali da sole Web, Visio Ottica. Cappotto in feltro, No Caro Social Brand. Camicia pattern, No Caro Social Brand. Pantaloni in fustagno, No Caro Social Brand


116

Bracciale rondelle e pepite in argento e sea-charm in oro giallo, Dodo, Shop-in-shop La Rinascente Gioielleria Cordaro. - Pochette in paglia di Vichi handmade jewerly

Sandalo da TheSign


117

Costume in pizzo bianco da Luan


118

Bikini fantasia e pantapalazzo F**k da Luan  Occhiali Spektre da Ottica Accardi Collana con pepita in oro rosa e stella marina in oro bianco e diamanti e bracciale rigido in oro bianco con pepita in oro nero e diamanti neri, moneta in oro rosa e sea charms stella marina in oro bianco e diamanti, Dodo da Shop-in-shop La Rinascente Gioielleria Cordaro


119


120

Bikini fantasia F**k da Luan


121

Bikini Barbara Atoll Sundek da Master Nuoto Borsa e caftano Antica Sartoria Positano da TheSign Occhiali Lanvin da Il Centro Ottico Collana e orecchini Desadorna della serie Origami barchetta di carta


122


123


124

Occhiali Retrosuperfuture da Ottica Accardi Caftano etnico, collana e zeppe nere VivoSicilia di Ma.DĂŹ creazioni Bikini nero di 2Bekini


125


126

Vestito da Promod Collana e zeppe “Vivo Sicilia” di Ma.Dì creazioni Bikini F**k da Luan


127


128

Gianluca Militello

ARTE IBRIDA Tratti decisi, colori accesi, linee essenziali. Illustrazioni che arrivano dirette e senza compromessi.

Abbiamo incontrato SAINTGRAPHIC a.k.a. Gianluca Militello, creativo trentunenne, freelance graphic designer e illustratore. Un giovane talentuoso e appassionato che ha fatto dell’immagine a 360° il suo lavoro. Dalla Sicilia - e più precisamente da San Giovanni Gemini, dove è rimasto a vivere per scelta, il racconto positivo di chi è riuscito a fare di una semplice passione una vera e propria professione in giro per il mondo.

Da cosa nasce questo tuo amore per l’immagine? «La mia passione è nata con me. Già da piccolo ho avuto un occhio particolare per tutto ciò che era illustrazione, per la rappresentazione del reale e non. Per disegnare ho utilizzato fin da subito un mio linguaggio visivo ed espressivo. Con il passare degli anni, e la maturità, questo ha assunto varie forme che nel corso del tempo ho cercato di modellare secondo i miei schemi espressivi.


129


130

Adesso sembra abbia assunto la forma di un ibrido: sono un graphic designer e un illustratore per l’industria musicale e l’abbigliamento street wear e alla mia attività lavorativa da freelance associo una prolifica attività artistica che affonda le sue radici nella street art, mischiandosi con l’illustrazione più tradizionale.»

tituzionale”. Ho scelto di vivere un po’ più liberamente assumendomi anche qualche rischio. Fino ad adesso sembra che le cose stiano andando per il verso giusto.» Da quanti anni lavori in questo ambito? «Sono più o meno dieci anni che lavoro. Principalmente da freelance, come detto prima, un modo di lavorare che amo e che non baratterei per nulla al mondo. Solo negli ultimi anni ho intrapreso anche una via più artistica e personale che mi ha permesso di esprimermi maggiormente secondo un mio linguaggio e dentro una dimensione più locale e meno esterofila.»

Hai fatto degli studi particolari per avvicinarti a questo mondo? «Beh, in realtà da questo punto di vista credo di aver fatto un “mezzo casino”. Se avessi dovuto seguire la strada che il mio percorso di studi sembrava voler tracciare di fronte a me, nella migliore delle ipotesi, sarei finito a fare il copy o l’art director peggiore che il mondo pubblicitario conosca. Per fortuna ho Che tecnica usi: matita, digitale? preso una strada parallela e meno “is- L’una esclude l’altra?


131

«Sono un autodidatta in tutto e per tutto e per questo penso essere l’ultimo al mondo che può parlare di una tecnica piuttosto che di un’altra. Partendo sempre da uno sketch – disegno - a matita ho imparato a utilizzarne molte tecniche che variano a seconda del canale finale che veicolerà la mia opera. Spesso integro più tecniche fra di loro e credo che nessuna escluda l’altra, sono tutte parte di un processo creativo che col tempo ho cercato di affinare sempre più.» C’è qualcuno dei tuoi lavori a cui sei più affezionato? «Più che altro c’è una collezione che porterò sempre nel cuore. È quella sviluppata per la mia prima mostra personale MUTO, tenutasi a dicembre dello scorso anno. Un insieme di tele

e illustrazioni di vario formato attraverso le quali ho raccontato me stesso e non solo, calando la mia arte in un contesto soltanto apparentemente arido come quello del mio paese natio. Alla fine parte della collezione è stata venduta e l’evento ha attirato molti più visitatori di quanti potessi aspettarmene. È stata una grande soddisfazione personale.» Hai dei writer o degli artisti di riferimento che hanno particolarmente influenzato il tuo lavoro? «Assolutamente si, 4 nomi contemporanei su tutti: l’italiano Agostino Iacurci, street artist di ormai di caratura internazionale, l’olandese Piet Parra, illustratore unico e poi Geoff McFetridge ed Andy Rementer, artisti a tutto tondo statunitensi.».


132


133


134


135


136


137


138

ESCAPE FROM

La TV vuole annichilirci con programmi di basso intrattenimento e personaggi squallidi, casi umani, lacrime in diretta e spettacolarizzazione del crimine. Riprendiamoci la strada, usciamo di casa con il denim che torna streetwear foto: Dario Bruno stylist: Claudia Castellino testi: Dario Bruno model: ???


139

Maglia in cotone da Promod Collana catena doppio filo da Tina Cintura in pelle con borchie di Olga Smecca Handmade Short in denim Levi’s da Extreme Jeans Borsa in pelle con tracolla di Jadise Scarpe stringate silver da Promod


140

Tuta in denim da Promod Borsa disco in pelle e catena di Olga Smecca Handamade Orologio in gomma di Campo Marzio


141

Top volant e bracciali rigidi da Tina Jeans Levi’s da Extreme Jeans Pochette scamosciata di Olga Smecca Handmade


142

1

2

3

4

5

6

7

8

9

1.Borsa Jadise con tracolla a catena - 2. Sneakers Argento di Promod - 3. Cintura in cuoio con borchie di Olga Smecca Handmade - 4. Collana catena doppio filo da Tina 5. Shorts Denim di Levi’s da Extreme Jeans - 6. Orologio con cinturino in gomma in vari colori da Campo Marzio - 7. Borsa disco in pelle e catena di Olga Smecca Handmade - 6. Pochette scamosciata di Olga Smecca Handmade - 7. Denim zampa di Levi’s da Extreme Jeans


143

D

a un po’ di tempo a questa parte se entri in un negozio e chiedi un paio di jeans quasi ti guardano storto perchè il termine corretto è DENIM e in effetti è probabilmente vero. Il termine denim definisce il tessuto mentre il termine jeans identifica i pantaloni con il loro taglio tipico e riconosciuto, quello inventato dal sarto Jacob Davis nel 1871 e brevettato con Levi-Strauss il 20 maggio 1873. Un bel po’ di tempo fa, direi che chi ci sta leggendo di sicuro non può ricordarsi della nascita dei jeans, ma di certo nella propria vita ne ha avuto almeno uno e siamo pronti a scommetterci. Non c’è tendenza, moda, stile che possa anche solo lontanamente pensare di mettere alla porta il tessuto denim, il jeanswear, il denimwear, comunque lo vogliate chiamare ci siamo di certo capiti. Ovviamente ogni stagione cerca di utilizzare questo tessuto nei modi più originali, il denim diventa vestiti, camicie, gonne, minigonne, shorts, borse, cappelli e perfino occhiali, andando a creare un mondo quasi a se che però mantiene il suo concetto e il suo principio naturale: un tessuto resistente e comodo che per sua natura si presta all’uso quotidiano e che quindi diventa l’emblema dello streetwear: l’abbigliamento da strada, che da sempre è ciò che traccia le linee per gli stili dell’alta moda in un andirivieni ciclico dove uno ispira l’altro, diventando protagonisti complementari di epoche. Mondi e storie che negli anni si sono sempre incrociati.


144

Pinarello GAN S - Carbon T700 da Bicitalia GAN S deriva direttamente dalla Dogma F8, ma con alcune soluzioni specifiche lo rendono un telaio meno estremo, pur mantenendo intatto lo stile ed il feeling delle bici Pinarello. Il telaio è meno performante di dogma F8 ma mantiene le stesse caratteristiche che lo rendono unico: asimmetria del telaio, seppur meno estremizzata rispetto ad F8, e un nuovo tipo di carbonio ad alta resistenza, meno rigido.


145

Vestito lungo fantasia da Paco Francisco Giubbotto in denim da Tina


146

Vestito lungo etnico da Paco Francisco Giubbotto in denim Levi’s, Extreme Jeans Borsa in denim con catena di Olga Smecca Handmade


147

T-Shirt con stampa da Ma?! Gonna lunga in jeans da Tina Bracciale a molla argententato da Tina Bracciali e collana con fettuccia colorata di Vichi handmade jewerly


148

1

2

3

4

5

6

7

8

9

1.Bracciale a molla da Tina - 2. Bracciali con fettuccia colorata di Vichi handmade jewerly- 3. dettaglio abito lungo di Paco Francisco - 4. Giubbotino denim di Levi’s da Extreme Jeans - 5. Borsa in denim con catena di Olga Smecca Handmade 6. dettaglio abito lungo di Paco Francisco - 7. dettaglio t-shirt con stampa da Ma?! 8/9. Collana e bracciali con fettuccia colorata di Vichi handmade


149

Oggi non vogliamo perdere il contatto con quella strada che ha visto nascere culture, modi di essere, pensare e vestire. Oggi che sembriamo volerci chiudere nei nostri micromondi virtuali, i più giovani con le teste sempre più immerse negli smartphone e una grande fetta di persone che si fa “ammorbare” da storie che racconta la tv che ormai mescola senza pudori ciò che è fiction con ciò che è reale in un 2016 che sembra assomigliare a 1984 di George Orwell. Usciamo dagli angoli dove questo mondo globalizzato vuole chiuderci, riprendiamoci i nostri spazi, riprendiamoci la strada e diamo vita alla nostra corrente di stile. Ma non stavamo parlando di denim? Forse sarà proprio lui il compagno immortale e sempre presente che guarderà i cambiamenti, anche lui cambierà un po’, si adattererà alle mode, cambierà forme e colori, cercherà nuovi compagni a cui abbinarsi, diventerà di destra o di sinistra, anarchico o nichilista. Poi lo guarderemo com’era qualche anno prima e ci farà sorridere, come quando a qualcuno venne in mentre di scrivergli RICH sul culo o a qualcun’altro di piazzargli una grande toppa a forma di U su una chiappa, indimenticabile quello cucito a spirale, quello con la stiratura a riga centrale, quello a zampa, il demin diventava giubbotto che se non lo avevi non eri nessuno, poi shorts, sempre più shorts, ancora più shorts fino ad assomigliare ad un perizoma. Che lo si chiami denim o jeans, lui sarà sempre con noi nella fuga dal trash.


150

MTB CUBE Aim SL 27,5 / 29 da Bicitalia Su questa fantastica bicicletta, dopo il lavoro potrete sfogarvi con una bella pedalata in montagna, e non solo. Modello di punta della linea Aim, SL vanta un telaio in alluminio di alta qualitĂ con dettagli esclusivi, atto a offrire la base perfetta per una fantastica mountain bike.


151

Tuta in denim e collana argenta da Tina Borsa con tracolla di Jadise


152

T-Shirt in cotone da Ma?! Jeans Levi’s da Extreme Jeans Sneakers da Paco Francisco Shopping bag in denim scuro Levi’s da Extreme Jeans


153

T-Shirt in cotone con stampa da Ma?! Pantalone jeans con culotte da Promod Borsone in pelle con manici di Olga Smecca Handmade Bracciali rigidi da Ma?!


154

Fat Bike Cube Nutrail Pro da Bicitalia Quando la nebbia o la neve nascondono la strada, sono richieste qualità speciali. I piÚ entusiasti, che non vogliono scendere dalla bici nemmeno in questi casi, in sella a Nutrail Pro non avranno problemi a proseguire. Perciò, per questa fat bike sportiva abbiamo progettato un telaio innovativo, completamente nuovo, che abbiamo arricchito con una dotazione speciale.


155

1

2

3

4

5

6

1.Bracciale a molla da Tina - 2. Bracciali con fettuccia colorata di Vichi handmade jewerly- 3. dettaglio abito lungo di Paco Francisco - 4. Giubbotino denim di Levi’s da Extreme Jeans - 5. Borsa in denim Levi’s da Extreme Jeans 6. dettaglio abito lungo di Paco Francisco - 7. dettaglio t-shirt con stampa da Ma?! 8/9. Collana e bracciali con fettuccia colorata di Vichi handmade


156


157


158


159

a cura di: Deborah Leonardi fotografie: Dario Bruno make up: Deborah Leonardi model: Moonyoung (from Wave Management)


160


161 INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

Questa Primavera/Estate 2016 il famoso brand italiano Collistar, propone una collezione legata all’eccellenza del made in Italy: L’iconica 500 Fiat. Nasce cosi’ Collistar Ti Amo 500 un insieme di cosmetici dal packaging metallizzato, arricchito da coloratissimi pois in stile pop art. “I nomi delle colorazioni sono infatti ispirati alle emozioni che prova una donna alla guida di una Fiat 500, immagine simbolo della collezione.” Noi di NHAW abbiamo testato questi prodotti per voi: -Strobing Look: Un insieme di quattro polveri illuminanti faranno risplendere il vostro viso per un incarnato luminoso, fresco e naturale. Facilissima da stendere, si puo’ usare mischiando tutte le polveri e stendendole sul viso per dare un effetto abbronzato o singolarmente come fard, ombretto o illuminate, grazie alla sua varietà di colori. La texture è setosa e modulabile, l’effetto è assolutamente naturale già dalla prima applicazione ma soprattutto non tende a svanire con il passare delle ore. Ottima tenuta. Viene proposto in due varianti di colore n.1 toni del rosa n.2 toni del corallo. Al prezzo di 29,50 euro. -Ombretto doppio effetto Wet&Dry: ombretto cotto dalle tonalità del rosa e del corallo, può essere utilizzato sia


162 INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

asciutto per un effetto naturale, sia bagnato per una maggiore intensità. Facile da applicare, dona luminosità allo sguardo per una tenuta impeccabile. Collistar propone due varianti di colore n.29 Corallo “Non Fermarmi” e n.30 Rosa “Accendimi”. Il prezzo è di 15,90 euro. -Mascara Art: il punto forte di questo prodotto è sicuramente il colore verde/blu, “Portami via”, che dona stile ed eleganza allo sguardo. Già dalla prima passata Mascara Art separa e colora perfettamente le ciglia, allungandole come fossero finte. Facile da stendere grazie al suo scovolino dalla forma classica, non sbava e dura tutto il giorno. Consigliatissimo! Il prezzo è di 23,50 euro. -Gloss Design: Le labbra si colorano d’estate! Gloss Design è un lucidalabbra idratante, ricco di pigmenti, al suo interno contiene delle pagliuzze dall’effetto cangiante. Può essere steso sopra al rossetto per rendere il colore piu’ vibrante o da solo per un effetto naturale e luminoso. Dura molto di piu’ rispetto ad un tradizionale gloss. Gloss Design è disponibile nella variante n.35 Oro “Abbagliami” e n. 20 Corallo “Non fermarmi” Il prezzo è di 18,50 euro.


163


164


165


166


167


168


169


170


171


172


CONTRIBUTORS Adventure Time

Luan Fashion Store

Alterego

Ma?!!

Angolo Ottico

Ma.Dì creazioni

Via Volturno 27, Palermo www.adventuretime.it Corso Vittorio Emanuele III, 151 Terrasini Facebook Via Giacomo Leopardi 64, Palermo www.angoloottico.com

Aurelio Mazzara

Viale Strasburgo 206, Palermo www.mazzaraaurelio.it

BB 22

Via Pantelleria 22, Palermo www.bb22.it

Bed&breakfast Palermo Villareale

Via Villareale 35, Palermo www.bedandbreakfastpalermovillareale.com

Bicitalia

Via Francesco Laurana 29, Palermo www.bicitalia.net

Campo Marzio

Via Mariano Stabile 133, Palermo facebook

Città del sole

Via Siracusa 5/a, Palermo www.cittadelsole.it/it/negozio/palermo

Cocò calzature

Via Quintino Sella 61, Palermo www.cococalzature.it

Cordaro gioielli

Via Ercole Bernabei 81, Palermo www.gioielleriacordaro.com

Desadorna

facebook www.desadorna.com

Dodo Shop-in-shop Gioielleria Cordaro Via Roma, 289, Palermo c/o La Rinascente www.gioielleriacordaro.com

Dress

Via Gaetano Daita 12, Palermo facebook

Elicherie

Via Massimo D’Azeglio 6, Palermo facebook

Extreme jeans Levi’s

Via G. Sciuti 73/75, Palermo www.extremejeans.it

Il Centro Ottico

Via Sampolo 157, Palermo www.ilcentroottico.it

Jadise

www.jadise.it

Kim accessori

Corso Vittorio Emanuele 144, Terrasini www.kimaccessori.it

Kinderbilder

c/o Mastro Geppetto via Francesco Lo Jacono 22/C, Palermo facebook

Klarea

Viale Strasburgo 123/a, Palermo facebook

Leone

Via Petrarca 1/s, Palermo facebook

Via Torrearsa 12, Palermo www.luanfashionstore.com Via Nicolò Gallo 7/d, Palermo www.mashop.it Via Petrarca 33, Palermo www.madicreazioni.com

Masternuoto

Viale del Fante 56/f-56/g, Palermo www.masternuoto.it

Meli20 Home

Via Meli 20 - Palermo meli20home@gmail.com

Dario Bruno Fotografia

www.dariobruno.com facebook.com/dariobrunofoto info@dariobruno.com

Moro junior

Via Monsignor Pottino 3, Palermo Facebook

Olga Smecca handmade olga.smecca@gmail.com Facebook

Olivia

Via Francesco Petrarca 18, Paermo Facebook

Ottica Accardi

Viale del Fante 54/b, Palermo www.otticaaccardi.com

Pacofrancisco

Via Enrico Onufrio 28, Palermo Facebook

Patò Lab

Via Nicolò garzilli 31b, Palermo Facebook

Promod

www.promod.it

Sara Giocattoli

Via Volturno 35, Palermo www.mistrapiace.it

Sem

Via XX Settembre 38, Palermo

Strabimbi Junior

Viale Strasburgo, 112/114 Palermo Facebook

Tecnica sport

Via Aquileia 38, Palermo www.tecnicasport.com

TheSign

Via Gaetano Daita 30, Palermo www.thesignfashion.com

Tina

Via La Marmora 63, Palermo Facebook

Vichi handmade jewerly Facebook

Vuedu

Via Sperlinga 32, Palermo www.vuedu.it

2bekini

www.2bekini.it


174


175


NHAW MAGAZINE  

Numero 2 GIUGNO - SETTEMBRE 2016 Ecco il numero 2 di NHAW MAGAZINE fashion, style and trends e-magazine

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you