Page 1

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 1

19/09/2012 13.57.38


Company profile_INGLESE_14-12-12.indd 2

22/10/2013 14.24.00


NATA NEL 2005, LA FONDAZIONE TLS E’ UN ENTE NO-PROFIT IMPEGNATO A SOSTENERE LA RICERCA NEL CAMPO DELLE SCIENZE DELLA VITA La Fondazione Toscana Life Sciences è un ente no-

ricercatori che lavorano all’interno del Campus,

profi t attivo sul territorio regionale per supportare

dotato di piattaforme tecnologiche, attrezzature

le attività di ricerca nel campo delle scienze della

scientifiche e servizi ad alto valore aggiunto. Un

vita e favorire la nascita di nuove imprese innovative

contesto di eccellenza che si colloca all’interno di

nel campo delle tecnologie applicate alla salute

un panorama regionale dove le life sciences hanno

dell’uomo. Nata nel 2005 su impulso dei principali

un ruolo strategico. Terza regione in Italia per

soggetti istituzionali del mondo universitario, clinico

concentrazione di aziende nel settore farmaceutico

e finanziario della Toscana, la Fondazione TLS ha

e biotech, una consolidata tradizione nell’ambito

sede a Siena, nella storica area di “Torre Fiorentina”,

dei dispostivi medici e per la presenza di università,

dove Achille Sclavo fondò nel 1904 l’omonimo

centri di ricerca e incubatori qualificati, la Toscana

Istituto Sieroterapico e Vaccinogeno Toscano e dove

assegna al Distretto Toscano Scienze della Vita un

oggi Novartis Vaccines and Diagnostics Srl, presente

ruolo chiave per la creazione di benessere, sviluppo

con più di 2000 addetti, ha localizzato il proprio

economico e occupazione.

Centro di Ricerca & Sviluppo, fiore all’occhiello della ricerca italiana e internazionale. Sono circa 500 i

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 3

19/09/2012 13.58.27


L A R I C ER C A D I V A L O R E E ’ I L N O S T R O T ER R I T O R I O

LA FONDAZIONE L’attività della Fondazione TLS si articola su tre principali linee di intervento: facilitare il processo di start-up di impresa nel campo delle scienze della vita applicate alla salute dell’uomo; supportare la ricerca nel campo delle malattie orfane; gestire le attività di valorizzazione della ricerca e di trasferimento tecnologico in campo biomedico. Con la realizzazione del Bio-incubatore, attivo dal 2007, la Fondazione opera per promuovere e valorizzare i risultati della ricerca, aiutando aspiranti imprenditori a tradurre buone idee in opportunità di business offrendo loro piattaforme tecnologiche, consulenza, spazi attrezzati, servizi qualificati, accesso a opportunità finanziarie e a network di relazioni nazionali e internazionali. Sostenere lo start-up di impresa per TLS significa valorizzare il talento, generare valore e contribuire a produrre ricchezza sul territorio. E’ un sistema virtuoso, quello realizzato dalla Fondazione, sostenuto dai soci pubblici e privati: la Regione Toscana, la Fondazione e la Banca Monte dei Paschi di Siena; la Provincia di Siena; le Università di Firenze, Pisa e Siena; le Scuole di alta formazione Sant’Anna e Normale di Pisa e l’Istituto di alti studi Imt di Lucca; l’Azienda Ospedaliera Universitaria Senese, il Comune e la Camera di Commercio di Siena. I risultati ottenuti fino ad oggi sono positivi in termini di attrazione di investimenti e di competenze altamente qualificate, di progetti di sviluppo

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 4

19/09/2012 13.58.36


www.toscanalifesciences.org

nel campo della ricerca sulle malattie orfane e nella gestione del trasferimento tecnologico, a partire dalla protezione della proprietà intellettuale fino alla stipula di accordi di co-sviluppo e di licenza. Oggi l’operatività della Fondazione Toscana Life Sciences si estende sempre più a una dimensione regionale per continuare a sostenere la valorizzazione dei risultati della ricerca attraverso la

LA FONDAZIONE TLS, CON IL BIO-INCUBATORE, OPERA PER FACILITARE IL PROCESSO DI START-UP DI IMPRESA NEL SETTORE DELLE SCIENZE DELLA VITA

creazione di nuove imprese innovative, ma anche per favorire la messa a sistema delle competenze presenti sul territorio regionale nell’ottica del Distretto Toscano Scienze della Vita.

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 5

19/09/2012 13.58.39


Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 6

19/09/2012 13.59.12


IL PARCO SCIENTIFICO Il Bio-incubatore TLS ha sede nel Campus di “Torre

aziende incubate, gruppi di ricerca no-profi t e

Fiorentina”, un luogo di scienza, ricerca e impresa

società di servizi che operano nel campo della

dove crescono e si consolidano competenze

ricerca e sviluppo di nuovi farmaci, diagnostici e

scientifiche, si investe sull’innovazione e si sostiene

dispositivi medici e dà accesso a un’ampia gamma di

la nascita e lo sviluppo dell’imprenditoria innovativa.

servizi qualificati, laboratori attrezzati e opportunità

All’interno del parco, oltre al Centro di Ricerca &

finanziarie. Le aziende di servizi e di ricerca

Sviluppo Novartis, è attiva dal 2002 anche Siena

biomedica incubate in TLS sono start-up e spin-off

Biotech Spa, azienda di drug discovery concentrata

di origine universitaria e industriale diversificate

sulla ricerca e lo sviluppo di nuove terapie contro

per tipologie di competenze e investimenti, così

malattie degenerative del sistema nervoso centrale

da favorire le complementarietà scientifiche e

e in area oncologica, il Dipartimento di Biologia

tecnologiche lungo la filiera dell’innovazione.

Molecolare dell’Università degli Studi di Siena e altre

Operano all’interno del Bio-incubatore anche

realtà operanti nella ricerca e nel trasferimento

tre gruppi di ricerca attivi nel campo delle

tecnologico. La concentrazione di competenze

malattie orfane, oltre all’Industrial Liaison Office

e talenti multidisciplinari e la disponibilità di

dell’Università degli Studi di Siena, all’Italian

piattaforme tecnologiche avanzate e servizi ad

Biosafety Platform e alla Fondazione Cerm.

uso comune creano un ecosistema favorevole allo sviluppo dinamico di sinergie e collaborazioni. Il Bio-incubatore TLS ospita oggi 26 soggetti fra

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 7

19/09/2012 13.59.41


I L PA R C O S C I EN T I FI C O

LE AZIENDE DI RICERCA BIOMEDICA ARETA INTERNATIONAL

DICOFARM LAB

DIESSE RICERCHE

Azienda biotecnologica, si occupa dello sviluppo di nuovi biofarmaci come cellule per la terapia cellulare, anticorpi monoclonali e proteine ricombinanti sia in ambito terapeutico che di ricerca e sviluppo. Areta casa madre è localizzata presso l’Insubrias Biopark di Gerenzano e dispone di know how e attrezzature adeguate per svolgere progetti di R&D, diagnostica e sviluppo di processo, oltre che per la produzione in GMP di lotti di prodotto fi nito per studi clinici. L’azienda dispone di un uffi cio e di un laboratorio satellite presso il Bioincubatore TLS. www.aretaint.com

Fondata nel 1977, Dicofarm progetta, ricerca e distribuisce i propri prodotti a quattro grandi aree mediche: ginecologia, gastroenterologia, neonatologia e pediatria. Dal 2002 l’attività si divide in due grandi settori: il primo, con AG Pharma, dedicato al commercio dei prodotti per adulti in gastroenterologia, ginecologia e urologia; il secondo, con Dicofarm, specializzato in pediatria e neonatologia. Nel 2012 Dicofarm apre un laboratorio presso TLS con l’intento di perseguire attività R&D nell’ambito degli antiinfi ammatori e immunomodulanti. www.dicofarm.it

Controllata di DIESSE Diagnostica Senese Spa, è nata per scorporare le attività R&D da quelle di produzione, commercializzazione e distribuzione della casa madre. Dall’insediamento presso l’incubatore ha completato numerosi kit diagnostici in ambito infettivologico e sviluppato una serie di prototipi per la diagnostica delle infezioni. Nel settore delle malattie autoimmuni sta sviluppando prodotti per la diagnosi di tiroiditi autoimmuni e celiachia. In collaborazione con Toscana Biomarkers ha realizzato un kit diagnostico per l’artrite reumatoide e due kit per la diagnosi della sclerosi multipla. www.diesse.it

EXOSOMICS SIENA

EXTERNAUTICS

KEDRION

La società nasce nel 2011 come spin-off di HansaBioMed OU per lo sfruttamento della piattaforma tecnologica EXOTEST, allo scopo di farla evolvere in senso multiplexing e di validare in tale piattaforma un ampio pannello di biomarcatori diagnostici e predittivi di tumore. Il fi ne dell’azienda è quello di sviluppare e validare nuovi assay immunometrici per la diagnosi di tumore basati su biomarcatori exosomiali (proteine ed RNA) da portare sul mercato. Exosomics Siena e l’azienda madre sono leader a livello mondiale nel settore della diagnostica per exosomi. www.exosomics.eu

Nata come spin-off di PRIMM Srl per identifi care nuovi biomarker in campo oncologico, la società si occupa di validare e sviluppare, fi no alla fase pre-clinica, questi marcatori sia per fi ni diagnostici che terapeutici. L’attività di questi anni ha portato l’azienda al deposito di otto domande di brevetto e allo sviluppo preclinico di altrettanti biomarker tumorali. Nel 2011 sono stati defi niti contratti di collaborazione scientifi ca con istituti e società biotecnologiche per approfondimenti sui marcatori come strumenti diagnostici/terapeutici o come antigeni tumorali. www.externautics.com

Incubata a febbraio 2011, Kedrion è una consolidata azienda biofarmaceutica specializzata nello sviluppo, produzione e distribuzione a livello internazionale di plasmaderivati. Grazie al progetto Orphan2 e al progetto POD (Plasmatic Orphan Drug’s) fi nanziato dalla Regione Toscana, ha siglato un accordo con TLS per la realizzazione di un impianto di produzione GMP per biomolecole presso il Bioincubatore. Dall’insediamento, Kedrion si è impegnata in attività di ristrutturazione, qualifi ca e messa in GMP della facility. www.kedrion.com

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 8

19/09/2012 13.59.49


www.toscanalifesciences.org

LIQUIDWEB

MICROBIOTEC

MOLTENI THERAPEUTICS

Start-up attiva nel campo dell’ingegneria informatica, si occupa di tecnologie di ubiquitous computing, mobile services e virtual workspaces. In ambito sanitario, sviluppa soluzioni di mobile health e sistemi di BrainComputer Interface applicate alle tecnologie assistite (interfacce celebrali per il controllo di dispositivi elettronici e la comunicazione) per l’applicazione su pazienti affetti da malattie croniche invalidanti come la sclerosi multipla e la Sla. Nel 2012, è stata selezionata per rappresentare il meglio dell’hi-tech italiano in America in occasione dell’Italian Innovation Day e ha ricevuto il premio UpStart con il progetto BrainControl. www.liquidweb.it

Research-Intensive SME fondata nel 2009, ha aperto una sede presso l’incubatore TLS nel 2011. L’azienda opera nel campo delle biotecnologie microbiche, diagnostici, vaccini e probiotici. Nello specifico, si è occupata della messa a punto e validazione di un kit per la diagnosi molecolare di infezione da Mycobacterium tubercolosis, della messa a punto di un diagnostico per le infezioni vaginali e sta lavorando ad un probiotico vaginale basato su ceppi di Lactobacillus crispatus. Microbiotec ha siglato un contratto con TLS nell’ambito del progetto Orphan -2 per la produzione in sistemi batterici di proteina ricombinante umana MMACHC. www.microbiotec.eu

Spin-off di Molteni farmaceutici sviluppa prodotti antimicrobici basati sulla terapia foto-dinamica. Tra le varie applicazioni terapeutiche l’azienda ha individuato come prioritarie le infezioni di ulcere e ferite (complicanze diabetiche e post-operatorie) e le malattie periodontali. La società ha un’estesa piattaforma brevettuale che copre molti prodotti, inclusi tre lead attualmente in sviluppo. A novembre 2011 è terminata la sperimentazione clinica IIa del prodotto RLP068 per il trattamento delle infezioni del piede diabetico. www.moltenitherapeutics.it

PROTEOGENBIO

SETLANCE

TOSCANA BIOMARKERS

La società, una start-up nata nel 2003, ha brevettato una tecnologia innovativa per l’immobilizzazione di proteine su superfi ci solide preservando completamente l’attività biologica. Tale tecnologia ha potenziali applicazioni in molteplici settori, dalla ricerca biomolecolare alla diagnostica, dalla produzione di biomolecole per uso medico alle applicazioni in campo ambientale. Con l’immissione di sei prodotti sul mercato e la realizzazione di quattro nuovi prototipi, la società si sta focalizzando principalmente sul fronte commerciale per la realizzazione di una rete distributiva. www.proteogenbio.com

Le attività della società, nata da tre ricercatori dell’Università di Siena, riguardano la progettazione e sintesi di peptidi tetramerici ad attività antitumorale per il trattamento del carcinoma colorettale, tumori del pancreas e della prostata e attività antimicrobica per la cura di infezioni. L’antimicrobico M33 è in fase fi nale della sperimentazione preclinica. Sul fronte dei prodotti antitumorali, una serie di peptidi ramifi cati e funzionalizzati sono in fase preclinica su modelli animali di carcinoma del colon-retto e del pancreas. www.setlance.com

Spin-off delle Università di Firenze e Pisa, basa la propria attività sulla scoperta e la validazione di nuovi test diagnostici/prognostici per le malattie autoimmuni. L’obiettivo è perseguito grazie all’utilizzo di peptidi modifi cati e allo screening di sieri di pazienti, mirati all’identifi cazione di specifi ci anticorpi. Nel 2012 ha siglato con DIESSE Spa e Diesse Ricerche un contratto di licenza per la produzione e commercializzazione di un nuovo kit per la diagnosi dell’artrite reumatoide basato su nuovi peptidi citrullinati scoperti, brevettati e prodotti da Toscana Biomarkers. www.toscanabiomakers.com

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 9

19/09/2012 13.59.50


I L PA R C O S C I EN T I FI C O

GRUPPI DI RICERCA FONDAZIONE UMBERTO DI MARIO (FDM)

ISTITUTO DI FISIOLOGIA CLINICA DEL CNR (IFC-CNR), UOS SIENA

ISTITUTO TOSCANO TUMORI (ITT)

La Fondazione, con sede a Roma e a Siena, lavora nell’ambito della medicina traslazionale, in particolare per la cura del diabete, comprese le forme rare di diabete infantile. La Fondazione promuove e supporta progetti di ricerca di eccellenza e altre iniziative (fellowships, workshops) coadiuvata da una Commissione scientifi ca internazionale. Gli interessi specifi ci includono il diabete mellito, le malattie croniche infi ammatorie e le malattie immuno-mediate, oltre ai tumori del sistema nervoso. La Fondazione partecipa a network di ricerca nazionali e internazionali. www.fondazionedimario.org

La UOS IFC-CNR di Siena realizza attività scientifi che a carattere biomedico-sanitario nel settore dell’oncologia sperimentale con particolare attenzione per i tumori rari. L’attività di ricerca riguarda la conoscenza del ruolo degli eventi genetici ed epigenetici nella progressione dei tumori; lo sviluppo di strategie terapeutiche basate sull’utilizzo di farmaci orfani o biofarmaci per la cura del cancro; l’ideazione di sistemi di veicolazione mirata di farmaci; studi pre-clinici per la validazione di strategie terapeutiche e sistemi di drug delivery innovativi. www.ifc.cnr.it

Costituito dalla Regione Toscana per condurre ricerche cliniche e traslazionali e fornire nuovi protocolli di trattamento sul cancro, l’ITT coordina il network di strutture regionali che svolgono servizi oncologici e attività di ricerca. A Siena ha sede la “Signal Transduction Unit”, una delle tre unità regionali che si occupano di come si sviluppa il cancro realizzando cure per il trattamento delle patologie. L’unità senese studia i meccanismi che contribuiscono alla proliferazione e alla trasformazione cellulare studiando i geni regolati dalla proteina Erk8. www.ittumori.it

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 10

19/09/2012 13.59.50


www.toscanalifesciences.org

LE AZIENDE DI SERVIZI BIOCONSULTING-LN

BIOFUND

Affi liata all’incubatore TLS da febbraio 2012, è una società di servizi di consulenza nel settore della biosicurezza e del biocontenimento. BIOCONSULTING-LN® mette a disposizione le competenze di professionisti esperti in biosafety e offre servizi a copertura di un’ampia varietà di aspetti specialistici nel campo della biosicurezza che vanno dai programmi di gestione del biorischio alla valutazione del rischio biologico, dalla progettazione di laboratorio e stabulari di contenimento ai training di formazione e al mentoring, oltre al supporto normativo e regolatorio. www.bioconsulting-ln.eu

Società strumentale della Fondazione Monte dei Paschi di Siena attiva nel settore della ricerca scientifi ca e tecnologica, Biofund opera come una “seed capital company” fi nalizzata al supporto fi nanziario delle aziende nella prima fase di insediamento all’interno del Bio-incubatore di Toscana Life Sciences. Biofund agisce come partner, acquisendo quote delle start-up che conducono ricerche in ambito biomedico, farmaceutico e biotecnologico. La sede di Biofund è collocata presso la Fondazione Mps.

EUDAX

REGULATORY PHARMA NET

SENA DREAMAGE

Nata nel 2005 con l’obiettivo di fornire servizi e supporto strategico alle imprese operanti in campo farmaceutico, biotecnologico e biomedicale, si occupa della valutazione, dal punto di vista regolatorio, dello sviluppo del farmaco e del dispositivo medico; dell’esecuzione degli studi clinici e pre-clinici e delle valutazioni economiche e commerciali del progetto, che comprendono anche la selezione dei potenziali partner. Nel settembre 2009 Eudax ha aperto uno sportello presso il Bio-incubatore TLS in concomitanza con l’ingresso nella compagine sociale di SetLance. www.eudax.com

Offre servizi di consulenza nel campo degli affari regolatori e assistenza alle imprese farmaceutiche impegnate nello sviluppo di medicinali. In RPN si fondono la conoscenza di questioni legate agli affari regolatori e l’esperienza in ambito di R&D management acquisita grazie ad anni di attività nel settore farmaceutico e biomedico. RPN è partner di TLS nel progetto Orphan-2, occupandosi di strategie regolatorie. Il personale altamente qualifi cato include esperti in diversi settori: prodotti medicinali; dispositivi medici; cosmetici; biocidi e integratori alimentari. www.regulatorypharmanet.com

Affi liata all’incubatore TLS dal 2012, è una società di progettazione, sviluppo e commercializzazione di prodotti e servizi ICT innovativi che si avvale di una rete multidisciplinare di collaboratori riuniti in una “Cloud d’Innovazione”. Sena Dreamage opera prevalentemente in ambito biomedico con il duplice scopo di fornire piattaforme informatiche di gestione di workfl ows di laboratorio e software di imaging quantitativo, in particolare imaging pre-clinico e clinico. Un’area consulting interna offre anche servizi di fund raising e consulenza. www.senadreamage.com

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 11

19/09/2012 14.00.12


I L PA R C O S C I EN T I FI C O

SIENABIOGRAFIX

TECHNOLOGY 4 ALL

VISMEDERI

La società, spin-off dell’Università di Siena, offre servizi di informatica e grafi ca 3D in campo scientifi co e tecnologico. L’azienda si avvale di professionisti cresciuti nel campo della biologia, della chimica applicata e della computer graphics. Recentemente è stata accreditata come Centro regionale di formazione. Presente nel Campus di “Torre Fiorentina” dall’anno della fondazione, Siena BioGrafi x ha spostato la propria sede presso l’incubatore TLS nel 2010. Nel 2011 la società ha partecipato a numerosi progetti di formazione. www.sienabiografi x.it

Società (spin-off universitario) promossa da un gruppo di professori e ricercatori della Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Siena, è incubata presso TLS da marzo 2010. Si occupa di progettazione, sviluppo e commercializzazione di nuovi prodotti e servizi nel campo della telemedicina oltre che degli spazi intelligenti in grado di interagire con l’utente disabile attraverso collegamenti senza fi li. T4All è distributore esclusivo per l’Italia dei prodotti Laser Band. www.t4all.it

Nata nel 2009 e insediata presso l’incubatore TLS nel 2010, la società opera nell’organizzazione e nel management di protocolli di ricerca di base, applicata e clinica. Vismederi è certifi cata ISO9001:2008 e si è affermata superando con successo una serie di audit ispettive di accreditamento per le attività di laboratorio e per i test di sierologia da parte di importanti multinazionali. Nel 2011 ha siglato contratti di servizio con aziende quali Baxter, Abbott, Medica Go e Novartis. www.vismederi.com

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 12

19/09/2012 14.00.15


www.toscanalifesciences.org

ALTRE ORGANIZZAZIONI CERM Il CERM è un centro di ricerche indipendente, nato con la fi nalità istituzionale di concorrere all’innalzamento della qualità tecnica e della trasparenza delle decisioni di politica economica e di regolazione dei mercati. Gli studi del CERM riguardano principalmente le riforme istituzionali, la modernizzazione del welfare system, l’innovazione scientifi ca e tecnologica, i sistemi sanitari e di ricerca, le trasformazioni del mercato del lavoro e il disegno degli assetti di regolazione e dei modelli di governance con applicazione ai diversi contesti in cui si esplica l’attività economica. www.fondazionecerm.it

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 13

INDUSTRIAL LIAISON OFFICE (ILO) DELL’UNIVERSITÀ DI SIENA Nato nel 1998 per favorire il trasferimento tecnologico tra le strutture di ricerca dell’Ateneo senese e aziende e istituzioni del territorio, l’ILO svolge un ruolo fondamentale anche per il supporto alla costituzione di spin-off dei ricercatori dell’Ateneo senese. L’ILO offre servizi strutturati di informazione per il trasferimento tecnologico; consulenza brevettuale per le imprese e gestione delle pratiche per la brevettazione, a sostegno alla tutela della ricerca dei dipartimenti universitari. Nel marzo 2008 l’ILO ha aperto uno sportello presso il Bio-incubatore TLS. www.unisi.it

ITALIAN BIOSAFETY PLATFORM L’associazione italiana di biosicurezza e biocontenimento è un’organizzazione indipendente, non governativa, non commerciale e senza scopo di lucro. Italian Biosafety Platform (IBP) nasce nel luglio del 2009 dalla volontà di professionisti che da anni operano nel campo della biosafety, per sviluppare anche in Italia una piattaforma nella quale riunire e condividere esperienze, fornire informazioni e formazione, prevenire, anticipare e partecipare alla defi nizione di questioni imminenti sulla gestione della biosicurezza e del bio-rischio. www.ibpwww.net

19/09/2012 14.00.38


BIO-INCUBATORE: 26 REALTA’ TRA AZIENDE, GRUPPI DI RICERCA NO-PROFIT E SOCIETÀ DI SERVIZI HANNO TROVATO UN AMBIENTE IDEALE PER CRESCERE

OCCUPAZIONE: 140 PERSONE, IN MAGGIORANZA GIOVANI RICERCATORI DI ALTA QUALIFICAZIONE, LAVORANO IN UN CONTESTO FAVOREVOLE IN TERMINI DI RELAZIONI ED ESPERIENZE

SERVIZI, CONSULENZE, LABORATORI ATTREZZATI, TRASFERIMENTO TECNOLOGICO E ACCESSO A OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 14

19/09/2012 14.00.43


INVESTIMENTI: IN CINQUE ANNI DI ATTIVITÀ SONO STATI ATTRATTI SUL TERRITORIO OLTRE 60 MILIONI DI EURO

SOSTEGNO ALLA RICERCA NEL CAMPO DELLE MALATTIE ORFANE

DIVULGAZIONE SCIENTIFICA E DIFFUSIONE DELLA CULTURA D’IMPRESA NEL MONDO DEI GIOVANI

VALORIZZAZIONE DEL TALENTO E SUPPORTO PER TRASFORMARE BUONE IDEE IN ATTIVITÀ DI BUSINESS

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 15

19/09/2012 14.00.54


L’A M B I EN T E I D E A L E P ER T R A S F O R M A R E U N A B U O N A I D E A I N I M P R E S A

DOVE NASCONO LE IMPRESE INNOVATIVE: IL BIO-INCUBATORE

LA STRUTTURA E I SERVIZI Il Bio-incubatore TLS dispone di uno spazio complessivo di 3.500 mq attrezzati con moduli di laboratorio (da 60 a 150 mq) forniti delle più moderne tecnologie. Le aziende ed i gruppi di ricerca possono usufruire di un pacchetto di servizi generali e di consulenza e della fornitura di strumentazioni ad uso esclusivo per un periodo che va da un minimo di 3 a un massimo di 5 anni, a costi agevolati rispetto agli standard di mercato. Sono a disposizione delle aziende incubate anche uno stabulario, un laboratorio PCL3 e spazi comuni dedicati ad apparecchiature analitiche, stoccaggio campioni e reagenti, oltre a sale riunioni, sala conferenze e spazi di socializzazione.

TRA I SERVIZI SUPPORTO NELLE ATTIVITÀ DI BUSINESS DEVELOPMENT E COLLABORAZIONI SCIENTIFICHE SUPPORTO PER ATTIVITÀ DI LICENSING E TUTELA DELLA PROPRIETÀ INTELLETTUALE RICERCA DI FINANZIAMENTI PUBBLICI E PRIVATI A LIVELLO NAZIONALE E INTERNAZIONALE SUPPORTO ALLA CREAZIONE DI PARTENARIATI PER LA PARTECIPAZIONE A PROGETTI EUROPEI CONSULENZA LEGALE, FISCALE E AMMINISTRATIVA

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 16

19/09/2012 14.01.06


www.toscanalifesciences.org

IL PROCESSO DI INCUBAZIONE Il Bio-incubatore nasce per favorire la costituzione

TLS si avvale di una commissione di valutazione

di nuove imprese (start-up e spin-off) e per

composta da esperti riconosciuti a livello

sostenere quelle di recente costituzione, offrendo

internazionale e concede spazi per l’incubazione solo

loro un habitat ideale di crescita. Per aiutare a

a progetti con potenzialità di successo, ottimizzando

trasformare buone intuizioni in idee imprenditoriali,

le risorse disponibili.

la Fondazione TLS sostiene i futuri imprenditori

La Fondazione TLS seleziona candidature da parte

anche nella fase di pre-incubazione, aiutandoli a

di soggetti privati, aziende e organizzazioni che

focalizzare un potenziale mercato finale, a valutare e

desiderino localizzarsi all’interno del Bio-incubatore

consolidare gli asset di partenza (know-how, accordi,

e intendano condurre attività finalizzate allo

brevetti, finanziamenti, etc.) e a delineare i contenuti

sviluppo di prodotti, servizi e tecnologie innovative

del business plan, prima irrinunciabile tappa del

nell’ambito delle life sciences.

processo di start-up.

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 17

19/09/2012 14.01.06


LAVORIAMO COME ANELLO DI CONGIUNZIONE TRA RICERCA DI BASE E APPLICAZIONE INDUSTRIALE

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 18

19/09/2012 14.01.29


IL NOSTRO IMPEGNO PER LE MALATTIE ORFANE La Fondazione TLS ha identificato esplicitamente tra i propri obiettivi istituzionali quello di agire nel campo delle malattie orfane, cercando di operare come anello di congiunzione tra la ricerca di base e la sua applicazione industriale in campo biomedico e farmaceutico. In particolare, TLS lavora per mettere in atto interventi che interessano la prima fase di approfondimento della ricerca di base, con l’obiettivo di rendere sviluppabili industrialmente i risultati scientifici conseguiti. Le azioni, in collaborazione con enti e istituzioni

Ad oggi TLS si è mossa in questo campo anche

regionali, nazionali e internazionali, sono raggruppate

grazie al significativo supporto della Regione Toscana

sotto il tema generale “Orphan” e comprendono:

con tre importanti iniziative:

> azioni di network nel campo delle malattie orfane

> aggregazione di gruppi di ricerca attivi nel campo

> raccolta e diffusione di informazioni e conoscenze

> progetto Orphan-1: co-finanziamento di ricerche

nel settore > formazione di personale esperto > progetti di intervento specifici

già in corso presso laboratori pubblici toscani > progetto Orphan-2: gestione e coordinamento di attività di sviluppo nel settore della terapia proteica (enzimatica) sostitutiva

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 19

19/09/2012 14.01.57


SIAMO UN PARTNER AFFIDABILE E QUALIFICATO PER REGIONE, ATENEI E AZIENDE

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 20

19/09/2012 14.02.06


TRASFERIMENTO TECNOLOGICO E VALORIZZAZIONE DELLA RICERCA La Fondazione TLS opera nel settore del

nella gestione dei bandi attivati per il finanziamento

trasferimento tecnologico a sostegno delle aziende

alla ricerca, in particolare sul fronte della proprietà

e dei propri stakeholder presenti sul territorio

intellettuale e del trasferimento tecnologico. L’ufficio

regionale fornendo un supporto integrato alla

opera in stretta sinergia con gli Industrial Liaison

valorizzazione del sistema della ricerca biomedica

Office (ILO) delle Università di Firenze, Pisa e Siena

e farmaceutica. A supporto delle aziende e degli

e con le quattro Aziende Ospedaliero - Universitarie

Atenei toscani, TLS svolge principalmente attività di

del Servizio Sanitario Toscano, valutando e

Due Diligence brevettuale, supporto alla gestione

valorizzando lo sviluppo dei risultati della ricerca nel

delle domande di brevetto, azioni di business

settore biomedico e farmaceutico.

intelligence e trasferimento tecnologico, oltre che azioni di marketing e di divulgazione della cultura della proprietà intellettuale. TLS collabora inoltre nella gestione delle attività dell’Ufficio per la Valorizzazione della Ricerca biomedica e farmaceutica (UVaR), presso la Direzione Generale Salute della Regione Toscana, a Firenze. UVaR supporta, inoltre, la Regione Toscana

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 21

19/09/2012 14.02.33


IL KNOW HOW E L’ESPERIENZA DI TLS A SOSTEGNO DI UN PROGETTO AMBIZIOSO

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 22

19/09/2012 14.02.41


IL DISTRETTO TOSCANO SCIENZE DELLA VITA Il Distretto Toscano Scienze della Vita è uno dei

Tra le aziende aderenti ci sono grandi gruppi come

cinque Distretti tecnologici creati dalla Regione

Menarini, Novartis, El.En, Esaote, Kedrion e Lilly,

Toscana per rafforzare e razionalizzare il sistema

ma anche numerose realtà di piccola e media

dell’innovazione e del trasferimento tecnologico

dimensione. Gli obiettivi e le azioni strategiche

integrando competenze e conoscenze a sostegno

del Distretto guardano soprattutto alle esigenze

di progetti con forti ricadute sul territorio. Il

competitive di questo patrimonio di PMI innovative,

Distretto nasce in un contesto di assoluta eccellenza

per supportarle nella ricerca di finanziamenti e nei

nei campi delle biotecnologie, del farmaceutico e

processi di internazionalizzazione mettendo in campo

dei dispositivi medici, potenziato dalla presenza di

politiche e strumenti di sostegno e di attrazione di

università, centri di ricerca e incubatori qualificati.

investimenti che le aiutino a crescere e a innovarsi

Una massa critica in termini di risorse e competenze

in termini di processo e di prodotto. La Fondazione

che fanno della Toscana una delle regioni ai vertici

TLS, come capofila del soggetto gestore del Polo

nel panorama italiano in termini di fatturato, addetti

di innovazione sulle Scienze della Vita, ricopre

e risultati di ricerca. Le imprese che a oggi vi hanno

anche il ruolo di segreteria tecnica del Distretto

aderito sfiorano le cento unità, con una forte

mettendo a disposizione il proprio bagaglio di

complementarietà strategica dei poli di Firenze, Pisa e

esperienza nell’erogazione di servizi avanzati e nella

Siena e un’alta concentrazione di addetti in R&S.

valorizzazione della ricerca.

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 23

19/09/2012 14.03.09


TANTE INIZIATIVE PER FAR CONOSCERE AI RAGAZZI LE OPPORTUNITA’ APERTE DAL MONDO LIFE SCIENCES

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 24

19/09/2012 14.03.18


DIFFONDERE INNOVAZIONE E CULTURA D’IMPRESA TRA I GIOVANI Negli anni la Fondazione TLS ha attivato una serie di

Le iniziative portate avanti attraverso progetti propri e

iniziative di divulgazione scientifica e diffusione della

in collaborazione con altri partners sono numerose:

cultura d’impresa con l’obiettivo di contribuire ad avvicinare i giovani al mondo della ricerca, della scienza e dell’innovazione. Tutte le iniziative, mirano a far conoscere le attività portate avanti dalla Fondazione con la volontà

> TLS Porte Aperte: fa conoscere da vicino la Fondazione e le attività portate avanti all’interno del Bio-incubatore, offrendo spunti di orientamento verso le scelte universitarie e lavorative degli studenti delle scuole superiori;

di sensibilizzare gli studenti verso le molteplici opportunità che le life sciences offrono in un territorio

> Scienziati per un Giorno: coinvolge ragazzi

storicamente segnato dalla ricerca e dalla sua

di età compresa tra i 16 e i 18 anni in un

valorizzazione.

esperimento reale all’interno di un laboratorio, a

Per TLS, promuovere iniziative di divulgazione

contatto con i ricercatori;

scientifica e cultura d’impresa sul territorio significa concorrere alla formazione di giovani in un settore volto alla salute umana che apre grandi prospettive per il mondo del lavoro e l’economia del territorio.

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 25

> Scienze + Economia = Impresa: è un progetto articolato in attività informative, visite guidate, seminari ed esperimenti scientifici finalizzati alla creazione di un’impresa virtuale biotech.

19/09/2012 14.03.39


Milano

Firenze

SIENA

Roma

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 26

19/09/2012 14.03.46


CONTATTI FONDAZIONE TOSCANA LIFE SCIENCES Via Fiorentina, 1 53100 Siena Tel. +39 0577 231211 Fax. +39 0577 43444 info@toscanalifesciences.org

www.toscanalifesciences.org

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 27

19/09/2012 14.03.48


L A R I C ER C A D I V A L O R E È I L N O S T R O T ER R I T O R I O

Company profile_ESECUTIVO_08-08-12.indd 28

19/09/2012 14.03.48

TLS (Toscana Life Sciences) company profile Italiano  

Toscana Life Sciences Company Profile

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you