Page 1

I BAMBINI IMPARONO CIÒ CHE VIVONO… Se un Bambino vive nella critica impara a condannare. Se un Bambino vive nell’ostilità impara ad aggredire. Se un Bambino vive nell’ironia impara ad essere timido. Se un Bambino vive nella vergogna impara a sentirsi colpevole. Se un Bambino vive nella tolleranza impara ad essere paziente. Se un Bambino vive nell’incoraggiamento impara ad avere fiducia. Se un Bambino vive nell’approvazione impara ad accettarsi. Se un Bambino vive nell’accettazione e nell’amicizia impara a trovare l’amore nel mondo. (Doretj Law Nolte)

CORSO DI YOGA PER BAMBINI dai 6 agli 11 anni

VENERDÌ 30 MARZO 2012 ALLE ORE 16.45

presso la palestra Gym Tonic di Bovolone in Via Madonna n.388 si terrà una prima lezione dimostrativa gratuita aperta a tutti i bambini dai 6 agli 11 anni. Alla fine della seduta, verranno poi raccolte le adesioni di chi fosse interessato ad iscrivere il proprio bambino al corso.

Per informazioni telefonare al numero: 3281038602 o 3400577474


CORSO DI YOGA PER BAMBINI dai 6 agli 11 anni

Cari Genitori, vi chiederete “che cos’è

che lo Yoga sia “roba da vecchi”, anzi è me-

ai bambini? Il bambino dovrà avvicinarsi

glio cominciare a praticarlo presto, da bambi-

allo Yoga in modo piacevole e divertente,

lo Yoga?”: lo Yoga è antico come il mondo,

ni, possibilmente. La pratica dello Yoga è molto

considerandolo un po’ come un gioco, e

è una pratica a cui tutte le culture di tutti i

importante perché aiuta il bambino a crescere

si “giocherà” con le posizioni imitando il

tempi hanno sempre attinto e continuano

armoniosamente e soprattutto ad avere fiducia

meraviglioso mondo della natura. Sulle

ancora oggi ad attingere.

in se stesso. Il bambino impara fondamentali

posizioni apprese, costruiranno loro stessi

È una disciplina straordinaria che non ha

regole di comportamento, quali il rispetto di se

delle storie e ne diventeranno i protagoni-

nulla a che vedere con immagini di fachiri

stesso, degli altri e di tutto quello che lo circon-

sti, imparando così anche a socializzare

o di letti irti di chiodi. È un insieme di tecni-

da. È una cosa saggia cominciare ad insegna-

in modo costruttivo con i compagni. Sco-

che medianti le quali si agisce sul corpo con

re ai bambini la buona educazione, l’alfabeto,

priranno che lo Yoga li fa diventare sani,

posizioni (âsana) e, nel caso dello Yoga per

leggere e scrivere ma, limitandoci solo a quello

agili, forti, gioiosi, equilibrati con i genitori

i bambini, si eseguono posizioni che imita-

che può dare il mondo esterno, non possiamo

ed amici ed impareranno a sviluppare la

no gli animali e la natura; si agisce inoltre

ottenere dal bambino quell’armonia totale fatta

qualità dell’Amore per tutto e per tutti.

sull’autocontrollo e sulla calma con esercizi

di corpo e di spirito, stati di serenità interiore

di concentrazione e respirazione. In poche

e di consapevolezza a cui si può arrivare con

parole, con la pratica dello Yoga, si vive me-

lo Yoga e nessun trattato di filosofia e psicolo-

glio, si pensa meglio e ci si avvantaggia sia

gia può dare. La pratica dello Yoga influenza

fisicamente che intellettualmente. Lo Yoga

il corpo, la mente e la personalità dei bambi-

prima di tutto, non è una religione e per-

ni ed ha un ruolo importante nel loro sviluppo

ciò non è in contrasto con nessun credo.

fisico e mentale. Lo Yoga, inoltre, sviluppa la

Non pochi praticanti di Yoga giungono ad

creatività, elemento importante per il processo

una età veneranda; questo non vuol dire

della crescita. Come si fa ad insegnare lo Yoga

Il corso di yoga, tenuto da insegnanti locali, e’ organizzato dall’ associazione culturale “L’origine” di San Giovanni Lupatoto, a cui fa capo l’ istruttrice di yoga Manuela Moneghini, abilitata all’insegnamento presso l’Istituto Yoga Carlo Patrian di Milano.

GiocaYogaBimbi  

La pratica dello yoga aiuta il bambino a crescere armoniosamente, ad avere fiducia in se stesso oltre che ad irrobustire l’apparato scheletr...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you