Page 1

DIFFUSIONE

CODOGNO

CASALPUSTERLENGO

SAN MARTINO IN STRADA

SAN COLOMBANO AL LAMBRO

shopping magazine

CODOGNO/CASALPUSTERLENGO

LODIVECCHIO

MELEGNANO

febbraio 2020

www.myshopmagazine.com / n° 2

FREE

PRESS

Piano B

un’alternativa

PLANET FRIENDLY? SPOSI L'ABITO GIUSTO PER IL VOSTRO MATRIMONIO

TEMPO LIBERO DUE INDIRIZZI PER GRANDI E PICCINI

L'INTERVISTA GIANLUCA GRIGNANI RACCONTA IL SUO RITORNO


02

MYSHOP 02·2020


shopping magazine

Contenuto

CODOGNO CASALPUSTERLENGO

8

F E B B RA I O 2020

MELEGNANO

DIRETTORE RESPONSABILE Luigi Rossetti •

REDAZIONE

info@myshopmagazine.com - tel. 0371 417 340 •

COORDINAMENTO EDITORIALE Alessandra Depaoli Scotti •

IMPAGINAZIONE

Debora Galli, Andrea Iacopino •

PROGETTO GRAFICO Andrea Iacopino •

HANNO COLLABORATO

Alessandra Barbazza, Alessandra Depaoli Scotti, Claudia Pozzini, Cristiano Rossetti •

CONCESSIONARIA PUBBLICITÀ

Promo Pubbli Press S.r.l. - redazione@myshopmagazine.com •

AREA COMMERCIALE:

BENESSERE

Carolina Bossi 339.5383148, Simona Bruschi 338.5083441, Miriam Parisi 339.7161052 •

10 È ora di incominciare ad amarti!

SALUTE

5 TAVOLA 5

Il "buono" che fa bene all'ambiente

SPOSI

6 20 anni di noi, 20 anni di storie d'amore 8 10 cose da non fare prima del matrimonio

13 In pieno recupero 15 Terapia dell'obesità

TEMPO LIBERO

16 Il divertimento è "gonfiabile" 17 Te gusta bailar?

MOTORI

18 Volkswagen Golf 8, l'icona di stile diventa icona digitale

STAMPA

Monza Stampa S.r.l. •

FOTO

Fotolia, iPHOTOgrafi.it, Ludovica Boriani • Supplemento al n° 2 - 2020 di LodiSHOP. Pubblicazione mensile di informazione commerciale e culturale. Distribuzione gratuita alle famiglie e alle attività commerciali del Sud Milano e del Lodigiano. © Copyright 2020 Promo Pubbli Press Editore S.r.l. Tutti i diritti riservati. Testi, fotografie e disegni contenuti in questo numero non possono essere riprodotti, neppure parzialmente, senza l’autorizzazione dell’editore.

CODOGNO CASALPUSTERLENGO DIFFUSIONE

CODOGNO

CASALPUSTERLENGO

SAN MARTINO IN STRADA

SAN COLOMBANO AL LAMBRO

shopping magazine

CODOGNO/CASALPUSTERLENGO

LODIVECCHIO

MELEGNANO

febbraio 2020

www.myshopmagazine.com / n° 2

MELEGNANO DIFFUSIONE

MELEGNANO

LODIVECCHIO

CODOGNO

CASALPUSTERLENGO

SAN MARTINO IN STRADA

SAN COLOMBANO AL LAMBRO

shopping magazine

MELEGNANO

febbraio 2020

www.myshopmagazine.com / n° 2

FREE

FREE

PRESS

PRESS

INTERVISTA

20 Gianluca Grignani. Un ritorno in piena libertà

AGENDA

23 Il lodigiano da vivere

Stilelibero Cerimonia

L’ABITO GIUSTO?

Piano B

un’alternativa

PLANET FRIENDLY? SPOSI L'ABITO GIUSTO PER IL VOSTRO MATRIMONIO

TEMPO LIBERO DUE INDIRIZZI PER GRANDI E PICCINI

L'INTERVISTA GIANLUCA GRIGNANI RACCONTA IL SUO RITORNO

Sì, lo voglio

con Francesca Petrelli Wedding Events

TAVOLA A MELEGNANO, UN LOCALE PLANET FRIENDLY

TEMPO LIBERO DIVERTIMENTO PER GRANDI E PICCINI

L'INTERVISTA GIANLUCA GRIGNANI RACCONTA IL SUO RITORNO

www.myshopmagazine.com

02·2020 MYSHOP

03


04

MYSHOP 02·2020


TAVOL A

Il “buono” che fa

BENE ALL’AMBIENTE Il locale Piano B, a Melegnano, punta su un’offerta gastronomica con proposte che scommettono su ingredienti bio o a filiera corta. Il tutto con grande sensibilità green

I

TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: LUDOVICA BORIANI

l mondo della ristorazione e più in generale dei consumi alimentari sta percorrendo strade sempre più ecosostenibili. Privilegiare il buono, il pulito e il giusto, salvaguardare l’ambiente naturale, porre massima attenzione ai consumi di energia ed evitare sprechi sono ormai molto più che dei must per il settore. Stanno diventando valori etici coinvolgenti e diffusi, che accomunano chi lavora con i cibi e chi li gusta. È il mercato stesso a ribadirlo: di ecosostenibilità non si può più fare a meno, unendo così in modo armonico etica e business. Con questa consapevolezza è nato Piano B, a Melegnano, il locale planet friendly immerso nel verde del parco del Castello Mediceo, punto di riferimento socio-culturale sul territorio e meta ideale

per un aperitivo, una cena o un dopocena gustosi e consapevoli. Qui, ogni spreco è minimizzato e recupero e riutilizzo sono parte integrante del progetto: ad esempio, gli arredi sono riadattati o riciclati e provengono da mercatini di seconda mano (foto sotto), così come le tazze, i piatti in ceramica e i bicchieri di vetro da pinta per le birre. Il menu, invece, si basa sull’utilizzo di prodotti stagionali, semplici e di tradizione, a filiera corta e biologica e propone piatti sfiziosi come la Crema di ceci al rosmarino con gorgonzola, il Risotto ai funghi, la Guancia di manzo brasata con riduzione al vino rosso, oltre una ricca varietà di panini imbottiti. Per i brindisi, poi, ci si affida a vini piemontesi e veneti e alle birre del birrificio artigianale brianzolo Behop. La presa di coscienza dell’opinione pubblica e la (giusta) lotta alla plastica monouso hanno lasciato anche qui diverse vittime

illustri: prime fra tutte le super inquinanti cannucce (sostituite da quelle realizzate con le alghe) e le bottigliette d’acqua che sono state bandite dal locale in favore dei brick take away in cartone. Sì, ma perché Piano B?«Dopo 30 anni passati nell’industria musicale, gravi problemi di salute mi hanno portato a cambiare stile di vita e a passare ad un “piano B”. Ecco spiegata l’insegna del locale che rappresenta in un certo senso il mio personale “secondo tempo”. Ma, oggi più che mai, vorrei che possa esserlo anche per l’ambiente, perché è diventato prioritario ricorrere a soluzioni alternative per ridurre il nostro impatto ambientale» spiega il titolare Fabio Stucchi. IL “TERZO TEMPO” PER TUTTI I GIOCATORI

Dopo le partite della domenica, a partire dalle 18, Piano B diventa il ritrovo ideale per chiacchierare di rigori, vittorie e sconfitte tra birre, cocktail e bollicine a prezzi “sportivi” e un ricco buffet offerto.

DOVE SI TROVA

MELEGNANO Piazza Vittoria, 11 (Parco Castello Mediceo) Tel. 345 2100660 docstuck62@gmail.com info@pianobmelegnano.it / Piano B Melegnano 02·2020 MYSHOP

05


SP O S I

20 20

ANNI DI NOI... ANNI DI STORIE D’AMORE

STILELIBERO CERIMONIA, A MELEGNANO, COMPIE GLI ANNI E SI RICONFERMA GRANDE PUNTO DI RIFERIMENTO DEL SETTORE WEDDING TRA CAPI MADE IN ITALY PER SPOSE, SPOSI, DAMIGELLE E INVITATI OLTRE A ACCESSORI FAVOLOSI TESTO: CLAUDIA POZZINI 06

MYSHOP 02·2020


S P OS I

A

vete fissato la data delle vostre nozze e siete alle prese con la ricerca dell’abito giusto? I modelli classici si sa, si ripropongono di anno in anno, ma dalle passerelle delle bridal weeks più importanti del mondo, ci sono anche tante novità pensate per una sposa 2.0, dalla principessa prime nozze a quella alle prese con la sua seconda volta che però vuole riprendersi la sua rivincita con l'abito "cucitole addosso". «Per il 2020 via libera a pizzi, ricami e lavorazioni floreali fortemente contemporanee. Vincono, poi, le tinte pastello e ritornano in gioco i dual dress ma questa volta con un’impronta più decisa!» spiega Francesca Petrelli, event creator e titolare dell’atelier Stilelibero Cerimonia (a Melegnano) che quest’anno festeggia i vent’anni d’apertura. «Dal 2000 ad oggi, il negozio si è evoluto tantissimo: inizialmente era specializzato solo in abiti da sposo, poi, dal 2007 è diventato atelier sposa e linea cerimonia per invitati». Qui, le future spose sogneranno ad occhi aperti nel veder sfilare i candidi modelli di Magnani e anche le curvy potranno sentirsi a proprio agio nella loro taglia comoda. Per gli sposi, invece, ecco i capi esclusivi del brand made in Italy Petrelli Uomo, riproposti anche per i piccoli paggetti. Spazio anche alle linee di Impero Couture,

marchio di grande successo che riesce a vestire tutti: testimoni, parenti, damigelle e invitati. Se, poi, volete dare un tocco di classe al vostro look, c’è solo da sbizzarrirsi tra i tantissimi accessori disponibili: veli, giacchini, parure, giarrettiere (per lei) oppure bastoni e cilindri, cipolle da taschino e gemelli (per lui) senza dimenticare scarpe personalizzate e coordinate agli abiti.

DOVE SI TROVA

MELEGNANO Piazza Garibaldi, 10 Tel. 02 9832888 / 346 1878601 frastilelibero@icloud.com StileLibero Cerimonia stileliberocerimonia 02·2020 MYSHOP

07


SP O S I DARE POCHE INFORMAZIONI Rendete facile la vita agli invitati: negli inviti di matrimonio date tutte le informazioni utili per cerimonia e ricevimento, in modo chiaro. Non vorrete che gli ospiti sbaglino chiesa o orario! Soprattutto se il matrimonio è organizzato lontano, in trasferta, preparate gli inviti in largo anticipo, tenendo presente che ci sono di mezzo prenotazioni aeree. 1

SCINTILLE A TAVOLA Mettere allo stesso tavolo persone che hanno litigato, anche in un passato remoto, o che hanno questioni in sospeso non è mai una buona idea. Fate attenzione alle relazioni, ma non impazzite! Non potete indovinare ogni singola antipatia. Il tavolo è grande e le persone possono anche alzarsi o scoprire simpatie inaspettate proprio al vostro ricevimento! Se desiderate mettere dei segnaposto di matrimonio originali, poneteli tutti al centro del tavolo: in questo modo ciascuno potrà decidere dove sedersi e sistemare il suo nome accanto al piatto. 2

10

cose da non fare PRIMA DI UN MATRIMONIO

MINI GUIDA PER EVITARE CADUTE DI STILE NEL GIORNO PIÙ IMPORTANTE TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA

O

rganizzare un matrimonio, di certo, è impegnativo. La decisione dell’abito da sposa e delle bomboniere, ad esempio. Tutto il tempo speso a cercare le partecipazioni di matrimonio perfette, l’agitazione del momento, che rischia di farvi uscire di casa in ciabatte, invece che con i vostri sandali gioiello. Qui di seguito scoprirete i 10 consigli d’oro per evitare gli errori che molti sposi fanno, in buona fede.

08

MYSHOP 02·2020

OBIETTIVO CATERING La spesa più importante, il giorno delle nozze, sarà probabilmente quella del catering. Per cui, fate attenzione a richiedere qualità, varietà e a specificare cosa è compreso (e cosa no). Non concentratevi solo sulla bontà delle pietanze, ma cercate di mettere nero su bianco quanti tipi di vino sono compresi, o cosa succede se qualche invitato non si presenta... Fatta 100 la lista delle adesioni sicure, togliete qualche numero: c’è sempre chi non si presenta all’ultimo. 3


S P OS I

DIMENTICARSI DI... Ricordarsi la settimana delle nozze dei regali dei testimoni o dimenticare che non avete dato conferma ad un fornitore o spedire in ritardo gli inviti, perché ci avete messo troppo a confezionare con le vostre mani le partecipazioni di matrimonio fai da te dei vostri sogni. Con un po’ di organizzazione è semplice compilare una lista di cose da fare per le nozze davvero completa, fin dall’inizio dell’organizzazione. Meglio stabilire anche una deadline molto anticipata, in modo da fare tutto davvero in anticipo. 9

NON CONSIDERARE IL METEO Prevedere sempre un piano B in caso di pioggia. Può accadere che piova: non è detto che le foto non siano ancora più suggestive! Non è una sciagura, però dovete essere pronti a tutto e prendere accordi con la location. Se il meteo vi dice che potrebbe piovere, scegliere un ombrello in linea con il vostro abito da sposa semplice o in pizzo. 4

NON SENTITEVI OBBLIGATI I consigli della mamma, quelli delle amiche e della suocera, o le tradizioni. Se ci sono cose che pensate “si debbano fare” ma che non vi interessano o vi mettono in difficoltà, ascoltate quella vocina interna che vi dice di lasciar perdere. Se non vi piace l’idea del lancio del bouquet di fiori, non fatelo. Vostro il matrimonio, vostre le regole. 5

SPENDERE SENZA BUDGET Mai fare piani o acquisti prima di stabilire il budget. Scegliete gli strumenti giusti: una lista completa e un pianificatore di budget vi risolveranno gran parte dei problemi. 6

ESAGERARE! Giusto fare festa: ma se pensate di far baldoria tutta la notte, non tutti (forse) aderiranno e rimarranno con voi; solo gli ultimi incalliti festaioli irriducibili. Non rimaneteci male. 7

PARENTI E AMICI, PRIMA Iniziare a dire a tutti, proprio a tutti, che vi sposate può essere pericoloso! Attenzione: genitori, parenti e amici del cuore è meglio lo sappiano per primi. Queste notizie corrono molto in fretta e potrebbero arrivare alle orecchie di amici cari e zii, che potrebbero offendersi. Quindi, prima di postare su Facebook la foto dell’abito da sposa che tanto amate, scrivendo che lo indosserete, convocate una riunione di famiglia o invitate gli amici a cena. 10

NON IMMEDESIMARSI Non pensate solo a cosa vi piacerebbe, fate mente locale e rendete il ricevimento piacevole per i vostri ospiti: un numero sufficiente di sedute comode, attenzione per le esigenze di ciascun invitato, divertimento ma non eccessivo chiasso: per venire incontro ai più tradizionali, ma anche agli amici in cerca di festa. Poche indispensabili accortezze. 8

02·2020 MYSHOP

09


B E N ES S E R E

P

ur di non fermarci mai ci riempiamo di attività tutta la giornata. E no, non è colpa del lavoro. Saltiamo da un appuntamento all’altro e da un ruolo all’altro (compagna, mamma, moglie, figlia...) senza mai fermarci a chiederci “Io di cosa ho bisogno realmente in questo momento?”. Purtroppo i ritmi quotidiani - super frenetici - e lo scarso tempo da dedicare a noi stessi, ci inducono ad abitudini poco sane e a tralasciare ciò che abbiamo di più importante: la nostra salute. Uno stile di vita non adeguato all’età e alle nostre necessità, infatti, influisce negativamente su benessere mentale e fisico.

È ora di

INCOMINCIARE AD AMARTI! E quando, se non a Febbraio, mese dell’amore per antonomasia? Con Figurella potrai iniziare un nuovo stile di vita, fatto di sane abitudini, alimentazione corretta, movimento e good vibes TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: LUDOVICA BORIANI

SCANSIONA PER UNA SEDUTA PROVA GRATUITA NEL CENTRO A TE PIÙ VICINO 10

MYSHOP 02·2020


B ENES S ER E

PRENDITI CURA DI TE, SEMPRE!

Angela (in foto sopra con la consulente Lucia), da oltre 20 anni, ha fatto del metodo Figurella il suo stile di vita. Perché il giusto movimento e la

Ecco perché ogni tanto è giusto staccare dalla routine e ritagliarsi uno spazio tutto per sé. A “cambiare rotta” una volta e per sempre, in modo graduale, può venirci in aiuto Figurella, con un percorso che coniuga supporto nutrizionale, movimento, buon umore e pensiero positivo. L’obiettivo dei centri Figurella, infatti, è quello di portare le donne a comprendere il valore dello stare bene nel proprio corpo, della bellezza e soprattutto della salute. Perché invecchiare non è questione di tempo. Il tempo scorre inesorabile uguale per tutti, i geni ancora non si comandano, ma la salute, invece, è una responsabilità molto personale, un obiettivo a cui tendere nel presente con lo sguardo al futuro. Non si sta parlando di estetica: in troppe si “travestono” da giovani o cercano di spianare le rughe a suon di botox e lifting. Si parla di mantenere uno stile di vita sano. Grazie alle conquiste della medicina, alla prevenzione, alle cure mediche, la speranza di vita si è allungata notevolmente, ma il vero obiettivo è arrivarci in salute. Per questo, è ora di ritagliarsi del tempo per sé stesse (senza sensi di colpa), fare pace con il cibo e cominciare a fare movimento (con il Metodo Figurella bastano due ore a settimana!).

corretta alimentazione, non solo sono la chiave per ritrovare e mantenere la forma fisica, ma migliorano l’umore e mantengono il corpo tonico In foto, da sinistra: lo staff di Melegnano con Elisa, consulente; Alessia, chinesiologa; Elena, responsabile; Lucia, consulente; Barbara, chinesiologa e Laura, fisioterapista. Sotto e nella pagina accanto: alcuni scorci del centro di Melegnano

e, soprattutto, in salute. Ad ogni età.

IL METODO

Dopo un colloquio individuale e la visita medica (è infatti presente la figura di direttore sanitario, coperta dal Dr. Andrea Cutolo), si delinea il programma Figurella: sessioni di circa mezz’ora di attività fisica su un lettino termo attivo che porta la temperatura corporea a 36,8 °C, esercizi guidati con appositi elastici, una workstation per intensificare il lavoro e bagni di ossigeno attivo.

DOVE SI TROVA

MELEGNANO Via Marconi, 34 Tel. 02 98236992 CODOGNO Via Carducci, 42 Tel. 0377 379913 LODI Via XX Settembre, 21 Tel. 0371 564028 www.figurella.it / 02·2020 MYSHOP

11


12

MYSHOP 02·2020


SA L U TE

In pieno

RECUPERO Vitamine, alimentazione corretta e idratazione: le esperte di nutraceutica della Farmacia Gorla, a Lodivecchio, ci spiegano come tornare in forma dopo l’influenza stagionale

TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: LUDOVICA BORIANI

L

a febbre si è abbassata e la tosse è sparita, ma prima di poter dire di essere completamente guariti servono ancora alcuni accorgimenti: il periodo post-influenzale, infatti, può essere caratterizzato da una spossatezza generale e l’organismo va aiutato a ripristinare la sua condizione di salute. Come fare? A spiegarcelo sono le dottoresse Cristina e Ombretta (esperte in nutraceutica in foto sopra) della Farmacia Gorla, a Lodivecchio: «per un paio di settimane è bene prevedere un’integrazione multivitaminica per assicurare adeguate quantità di micronutrienti essenziali al fisico debilitato. Il consiglio è quello di assumere Alimento B di Solgar: un mix di Vitamine del Gruppo B per ridurre stanchezza e affaticamento, ripristinare il normale funzionamento del sistema nervoso e del metabolismo energetico. Oppure via libera a Ester C plus di Solgar (a base di vitamina C brevettata ad elevato assorbimento) che rafforza il sistema immunitario, stimola l’attività dei globuli bianchi, aumenta la capacità antivirale dell’organismo e protegge le cellule dallo stress ossidativo; e a Immunovis PoliDefense per favore le naturali difese dell’organismo a 360°».

Altri accorgimenti importanti per accelerare la ripresa dopo il malanno stagionale riguardano l’alimentazione, che deve essere sana e bilanciata, nutriente ma leggera, soprattutto se la febbre e i sintomi respiratori sono stati accompagnati da disturbi gastroenterici. Ecco allora che la Farmacia Gorla ci viene in aiuto con Vitalybra: una guida alimentare personalizzata (con test degli alimenti stressanti e del DNA) utile non solo per perdere peso, ma anche per combattere fastidi come gonfiore, pesantezza, sonnolenza, cattiva digestione e prevenire alcune patologie genetiche a cui si potrebbe essere predisposti. È disponibile anche il test di idratazione. In foto, da sinistra: Cristina e Ombretta, esperte in nutreceutica

Farmacia

Gorla

DA NON PERDERE…

DOVE SI TROVA

A marzo, in farmacia, sarà presente

LODI VECCHIO Via Libertà, 40 Tel. 0371 752502 farmaciagorla@gmail.com www.farmacialodivecchio.it Farmacia Gorla DOMENICA CHIUSO

in discipline nutrizionali ed

una consulente Solgar (esperto erboristiche) disponibile a dare consigli e suggerimenti sul corretto utilizzo dei nutrienti ed estratti erbali, utili per sostenere la fisiologica funzionalità dell’organismo. 02·2020 MYSHOP

13


LA NOSTRA FORZA È IL TUO SORRISO Un sorriso perfetto è segno di eleganza e vitalità, trasmette fiducia e sicurezza, generando reazioni positive negli altri Dir. San Dr. Federico Bonomi OmceoLo N 181.

UN SORRISO DICE PIÙ DI MILLE PAROLE LODI Viale Milano 71 Tel. 0371 420776 www.centrolaudense.it CENTRO ODONTOIATRICO LAUDENSE

14

MYSHOP 02·2020


SA L U TE

Terapia

DELL’OBESITÀ

È giunto il momento della svolta, grazie a un nuovo farmaco finalmente autorizzato anche in Italia e a un passaggio parlamentare tanto atteso dagli specialisti. Ce ne parla il dottor Claudio Pandolfi, specializzato in Endocrinologia

L

TESTO: ALESSANDRA DEPAOLI SCOTTI FOTO: LUDOVICA BORIANI

o sapete che il 50% degli italiani è in sovrappeso e il 10% può essere considerato obeso? Non va meglio nella popolazione pediatrica, con un preoccupante 30% di bambini al di sopra della fascia normopeso. Il problema aggiuntivo è che sovrappeso e obesità sono spesso accompagnati da situazioni di pregiudizio sociale, che vanno ad aumentare la frustrazione dei soggetti in questione e rendono più difficile il recupero. Ci sono però due buone notizie, che ci ha illustrato il dr. Claudio Pandolfi, specialista Endocrinologo. Dottor Pandolfi, quali sono le novità nella terapia dell’obesità? Abbiamo recentemente assistito alla posa di una pietra miliare, in questo campo, dal momento che anche l’Italia ha finalmente recepito l’autorizzazione all’utilizzo del Liraglutide, un farmaco già diffuso negli Stati Uniti (con approvazione della FDA), oggi disponibile anche nel nostro Paese (con approvazione EMEA e AIFA). A fianco, il nuovo Liraglutide, indicato nella terapia dell'obesità.

Si assume tramite iniezione sottocutanea quotidiana, con un dispositivo simile alla penna insulinica.

A cosa serve? Riduce la fame a livello periferico (gastrico), conferendo un senso di sazietà, è un ottimo cardioprotettore e agisce sul cervello con effetto antidementigeno. Ha un eccellete profilo di efficacia nel trattamento dell’obesità e di sicurezza generale. L’aspetto importante è che il farmaco deve essere prescritto a livello medico, da specialisti. Fino ad oggi, in assenza di terapie valide, in troppi si sono affidati a persone non preparate adeguatamente. In questi casi è importantissimo rivolgersi a un clinico, come può essere l’endocrinologo, che avrà tutte le competenze per eseguire una valutazione medica complessiva, a ulteriore garanzia di diagnosi e cura. Tanto più che curando in modo appropriato l’obesità si abbatterà anche l’incidenza del diabete.

Molta della responsabilità dell’essere obeso, però, è imputata a una mancanza di volontà del paziente… Finora sì. Ma per fortuna il 2019 sarà ricordato anche come l’anno in cui l’obesità è stata riconosciuta dal nostro parlamento (in modo trasversale) come “problema rilevantissimo di salute pubblica”.

Un passo importante che aprirà la strada verso la prescrivibilità, nuove forme di esenzione e di presa in carico da parte del SSN per pazienti soggetti da aumenti ponderali pericolosi. Questo passaggio sarà come l’alba di un nuovo giorno per tantissime persone e contribuirà ad abbattere il pregiudizio di colpevolezza che accompagna le patologie alimentari, portandoci allo stesso tempo a considerare i pazienti col rispetto che meritano. Devono avere la possibilità di essere seguiti con la giusta terapia e, nei casi più importanti, può rivelarsi opportuno anche valutare la chirurgia bariatrica, che ha fatto passi da gigante.

ATTENZIONE ALLE APNEE NOTTURNE

L'obesità riduce di circa 8 anni la vita media di un individuo e a essa sono spesso correlate insufficienza respiratoria e sindrome da apnea notturna (molto pericolosa soprattutto per chi guida e trascorre tante ore al volante).

DOTTOR CLAUDIO PANDOLFI DOVE SI TROVA

LODI Via Biancardi, 18 Tel. 0371 420708 MELEGNANO Piazza Garibaldi, 10 Tel. 02 84149741 c/o Fisio 43251 02·2020 MYSHOP

15


TEMPO LIBERO

Il divertimento è

“GONFIABILE”

OLTRE 300 MQ DI AREA GIOCO DEDICATA AI BAMBINI DA 0 A 10 ANNI, ALLEGRA, COLORATA E SICURA, IN CUI TROVARE PLAYLAND MULTIATTIVITÀ, SCIVOLI E TAPPETI ELASTICI. DOVE? PRESSO IL PARCO DI GARBY, A SAN COLOMBANO AL LAMBRO

10€ DI SCONTO

sui compleanni ritagliando e presentando questa pagina

BASE, POMERIDIANO, VIP O CON CENA INCLUSA? Qui troverete ampi spazi

in cui organizzare eventi e feste di compleanno con

pacchetti personalizzati e

animazione: potrete decidere se prenotare “solo” bibite, buffet e una torta super

scenografica, fare le cose in

grande e prevedere qualcosa TESTO: CLAUDIA POZZINI FOTO: LUDOVICA BORIANI

P

rima, per far trascorrere un pomeriggio o qualche ora di divertimento ai propri figli bastava portarli al parchetto o ai giardini pubblici a giocare a nascondino o a “volare” sulle altalene. Ma adesso anche le esigenze dei più piccoli sono cambiate e si sono evolute, così come i giochi stessi e le attrazioni. Negli ultimi tempi, ad esempio, a riscuotere molto successo sono i giochi gonfiabili, diventati un vero e proprio must: castelli, navi, isolotti e scivoli giganti, sui quali si può rimbalzare, fare capriole e saltabeccare in allegria. A San Colombano al Lambro, Angela Basile e Michela Romei, titolari de Il Parco di Garby, hanno allestito oltre 300 mq di area gioco (al coperto) con playground multiattività gonfiabili in cui i piccoli possono dare sfogo a tutte le loro energie in piena libertà, tra salti, scivoli e arrampicate in compagnia dei loro amichetti e soprattutto - in completa sicurezza, sotto gli occhi vigili degli animatori presenti in ogni momento.

16

MYSHOP 02·2020

I bambini potranno anche sperimentare le proprie capacità di orientamento mettendosi alla prova con il trenino gonfiabile, in cui dovranno trovare l’uscita dopo aver affrontato numerosi ostacoli di varie forme, o saltare come grilli sui tappeti elastici. Sono presenti anche un’area riservata ai piccolissimi e una confortevole area ristoro dove fare merenda.

di sfizioso anche per i

genitori che accompagnano i figli o decidere di festeggiare di sera con una cena in

compagnia magari davanti a una maxi pizza. Tante opzioni con un minimo comune denominatore: l’accesso ai gonfiabili, è assicurato!

DOVE SI TROVA

SAN COLOMBANO AL LAMBRO Viale Milano, 91 - Tel. 0371 89 286 info@neverlandsrl.it www.parcodigarby.it Parco Di Garby


TEMPO LIBERO

A sinistra: il ballerino venezuelano Carlito Franco. Sotto: le allieve del corso di Pole Dance. A fianco: un momento della lezione.

Te gusta

BAILAR?

RITMO, VIVACITÀ E SENSUALITÀ: PRONTI A SCENDERE IN PISTA CON CARLITO FRANCO E LA SUA ASD IMAGEN LATINA, DI LODIVECCHIO? TRA BALLI CARAIBICI, POLE DANCE MA ANCHE DISCIPLINE FITNESS PER DIVERTIRSI E STARE IN FORMA TESTO: ALESSANDRA BARBAZZA FOTO: LUDOVICA BORIANI

S

e è vero che una bachata come Obsesión e più recentemente brani raggaeton come Bailando hanno monopolizzato le radio con i loro ritmi appassionanti, va detto che hanno anche il merito di aver avvicinato tantissime persone al mondo seducente dei balli caraibici, quelli che comunemente - sbagliando chiamiamo “latino-americani” (in realtà sono una categoria di balli di coppia da competizione). Se anche voi ne sentite il richiamo e volete essere travolti dall’honda caliente, vi basterà seguire il ballerino sudamericano Carlito Franco e la sua ASD Imagen Latina, a Lodivecchio, che dal 2013 riscaldano l’atmosfera tra pasitos e movimenti sexy di Salsa, Salsa Cubana (o Rueda), Bachata Dominicana, Bachata Sensual, Kizomba, Reggaeton

e lezioni di Gestualità Femminile (per imparare a muoversi in modo armonioso). Vi renderete subito conto di quanto ballare possa essere un modo per tenersi in forma, scaricare lo stress ma anche per “fare gruppo”: «durante l’ora di lezione, ci si lascia andare alla musica e se ne resta ammaliati e coinvolti. Si impara a muovere il bacino e le spalle - quindi ad acquisire coordinazione fisica - e si sostituiscono i pensieri negativi con sorrisi e vitalità. Insomma, se volete dare una sferzata all’autostima, trovare la carica per affrontare gli impegni quotidiani e provare piacere guardandovi allo specchio, dovete ballarci su!» spiega Carlito. Ma non è finita qui: ASD Imagen Latina organizza anche corsi fitness di Zumba, Total Body, G.A.G (per tonificare gambe, addominali e glutei), Functional Training (a corpo libero o con piccoli attrezzi) e Flexi (esercizi di allungamento posturali per il ripristino di una buona mobilità articolare). Spazio anche alle gettonatissime Pole Dance e Pole Exotic (sui tacchi), che al di là della banale associazione ai balli da night club, sono una vera e propria disciplina sportiva, impegnativa e acrobatica: c’è tanto cardio, si fanno movimenti nuovi e inaspettati e si lavora sul corpo in maniera completa.

E PER I PIÙ PICCOLI?

ASD Imagen Latina pensa anche a loro e organizza corsi di Hip Hop, Latino Kids, danza classica e moderna e il propedeutico Gioco Danza (che coinvolge bambini dai 3 ai 5 anni). In contemporanea, ci sono lezioni di Balli Caraibici dedicati alle mamme che potranno, così, ingannare l’attesa in modo divertente e alternativo.

DOVE SI TROVA

LODIVECCHIO Viale Toscana, 22 Tel. / 366 3382135 Carlito Franco e Imagen Latina Carlito.Franco 02·2020 MYSHOP

17


M OTO R I

VOLKSWAGEN GOLF 8 L’ICONA DI STILE DIVENTA

ICONA DIGITALE TESTO: CRISTIANO ROSSETTI

LA GOLF PIÙ INTELLIGENTE E CONNESSA DI SEMPRE SI EVOLVE NEL DESIGN E CONFERMA I PUNTI DI FORZA CHE L’HANNO RESA UN SUCCESSO GLOBALE IN 45 ANNI DI STORIA E CON PIÙ DI 35 MILIONI DI UNITÀ VENDUTE. DA MARZO VI ASPETTA NEGLI SHOWROOM DELLA CONCESSIONARIA FRATELLI GIACOMEL AD ASSAGO E MELEGNANO 18

MYSHOP 02·2020

I

nconfondibile a prima vista, rivoluzionaria a bordo. È arrivata la nuova Volkswagen Golf 8, l’evoluzione innovativa e hi-tech dell’icona che in questi 45 anni ha fatto la storia dell’automotive, con oltre 35 milioni di unità vendute a livello globale. “Life happens with a Golf”, così recita il claim di lancio del rinnovato modello, che si propone dichiaratamente come auto di riferimento “per tutte le esigenze nella vita di ogni giorno”. Disponibile da marzo negli showroom della Concessionaria Fratelli Giacomel ad Assago e Melegnano, l’ottava generazione della berlina compatta più amata al mondo si presenta ancora più digitalizzata, intelligente, connessa, predittiva ed elettrificata, mantenendo il proprio design iconico, fatto di linee dinamiche e moderne: il DNA unico di Golf incontra così la tecnologia più evoluta di sempre, per ridefinire nuovamente gli elevati standard della categoria.


MOTOR I

G

Esperienza digitale

olf 8 porta in dote una vera e propria rivoluzione digitale che si percepisce appena si sale a bordo, grazie al nuovo Digital Cockpit (fusione dell’Active Info Display e del Display dell’infotainment, entrambi da 10.25”) implementabile con il nuovo Windshield Head up Display, che proietta le informazioni direttamente sul parabrezza davanti al conducente per avere tutto sotto controllo ed offrire un’esperienza di guida unica. Tutti i comandi sono touch e touch slider e concepiti per rendere la vita a bordo più semplice, con comandi Smart e intuitivi, o col solo utilizzo della voce. Il nuovo comando vocale Natural Voice Control è infatti intelligente e impara costantemente a ricevere indicazioni grazie alla tecnologia Self learning Machine.

G

Massima connettività

olf 8 è sempre connessa grazie alla tecnologia OCU (Online Connettivity Unit) con eSim di serie, e questo le permette non solo di essere sempre aggiornata, ma offre anche la possibilità di implementare le dotazioni della vettura (ad esempio la navigazione e molto altro). Grazie all’applicazione In Car Shop, il cliente potrà acquistare direttamente dal veicolo le dotazioni aggiuntive, quando vuole, proprio come fa con il proprio Smartphone.

Ancora più intelligente e sicura

G

olf 8 è il primo modello Volkswagen ad avere di serie la tecnologia Car2X il nuovo protocollo (standardizzato a livello europeo) progettato per la comunicazione tra veicoli e le infrastrutture stradali in tempo reale. I dati, provenienti dai veicoli e della segnaletica stradale, vengono utilizzati per avvertire il conducente e a sua volta trasmetterli ad altri veicoli, evitando situazioni di pericolo, per la massima sicurezza. La vettura, inoltre, è dotata della tecnologia Travel Assist 2.0 che permette la guida assistita in autostrada fino a 210 km/h senza che il guidatore debba sterzare, accelerare o frenare attivamente. In tal modo la vettura raggiunge un nuovo livello di guida autonoma diventando predittiva: è infatti in grado di modulare in autonomia la velocità, non solo seguendo il veicolo che precede ma, sfruttando i dati del navigatore e i segnali stradali, rallenta o frena in prossimità di incroci e rotonde.

I

Efficienza elettrificata

n un contesto di mercato in cui l’attenzione si sta spostando sempre più verso motorizzazioni benzina ed elettrificate, Golf 8 offrirà un’offensiva di motorizzazioni che sarà la più ampia della categoria, con ben 2 tecnologie ibride applicate su 5 motori benzina elettrificati eTSI Mild hybrid e Plug In Hybrid.

DOVE SI TROVA

MELEGNANO (MI) Viale della Repubblica, 38 Tel. 02 488461 fratelligiacomel.it Fratelli Giacomel fratelligiacomel Fratelli Giacomel Spa 02·2020 MYSHOP

19


UN RITORNO

IN PIENA LIBERTÀ

IN T ERV I S TA

Testo: CLAUDIA POZZINI

Riparte a suon di rock la carriera di Gianluca Grignani che, dopo tre anni di silenzi, balza subito ai primi posti della classifica con il nuovo singolo Tu che ne sai di me, manifesto di una ritrovata consapevolezza e della propria dimensione musicale… lontane dallo star system! 20

MYSHOP 02·2020


N

ell’anno in cui Destinazione Paradiso compie 25 anni, l’ex giovane maledetto Gianluca Grignani ha abbandonato le vesti di ragazzo sconsiderato per ricercare quella maturità che lo consacra. Ora, torna alla ribalta con un nuovo brano dal titolo Tu che ne sai di me, in radio dallo scorso gennaio e subito entrato nella Top 10 di iTunes. Per il cantautore milanese, l’inedito rappresenta una ripartenza all’insegna di quella tanto agognata libertà artistica cercata per anni: per l’occasione, infatti, ha dato vita all’etichetta indipendente Falco a Metà e allo studio di registrazione La Fabbrica di Plastica. Un ritorno non convenzionale, dunque, che sicuramente non tradirà le aspettative del pubblico più fedele, grazie ad un sound ipnotico e coinvolgente, impreziosito dal testo che sembra essere una vera e propria presa di coscienza, un “salvarsi” dal tempo che passa e dalle difficoltà della vita. Non parteciperà al Festival di Sanremo, ma i tanti affezionati potranno nuovamente rivedere il loro beniamino in una tournée acustica in giro per l’Italia.

I NTERV I S TA Chitarra rock, batteria in primo piano e la voce sempre un po’ graffiata raccontano la storia di una ragazza adolescente alle prese con la sua indipendenza. Quanto c’è di te in questo brano? Basta leggere la seconda strofa per capire cosa intendo: il testo del brano l’ho scritto di getto nella cucina della casa di mia madre, perché volevo esprimere sinceramente ciò che sentivo dentro. È come se passassi il testimone a me stesso, un momento che si ripete durante la vita, quello della resa dei conti che arriva a diverse età e in diverse circostanze, ma che tutti prima o poi devono affrontare. Ci sono stati momenti nei quali avresti voluto rivendicare la tua di libertà? Sì, ci sono stati e continuano ad esserci ogni giorno. Per me la libertà è uno stato d’animo e mentale. E ha sempre un prezzo che, spesso, tanti non sono disposti a pagare.

L’industria musicale oggi è molto cambiata. I talent secondo te sono una scorciatoia verso un successo effimero oppure rappresentano una reale opportunità di

inserimento nel mondo della musica? Secondo me non è tanto il talent in sé ad essere format inadatto a introdurre gli artisti nel panorama musicale. In realtà, sono le case discografiche che, nonostante ricoprano ancora un ruolo importantissimo, non sono né concepite né proiettate verso il futuro. Purtroppo, guardano solo l’immediato e non “traghettano” adeguatamente i ragazzi. Oggi vale di più il talento o il “personaggio”, più o meno creato a tavolino? Guarda, il personaggio dura il tempo che deve durare. È sempre stato così.

Il tuo lavoro ti ha portato a viaggiare in ogni parte del mondo, ma hai scelto di abitare a San Colombano ben distante dallo star system. Perché hai fatto questa scelta? No, non sono io lontano dallo star system. È lo star system che è lontano da me. Quali sono i progetti per questo 2020? Tornerai a esibirti? Sì, sono tanti i progetti e il lavoro che mi aspettano: a brevissimo farò delle date live in acustico e presto conoscerete tutti i dettagli.

Gianluca, dopo tre lunghissimi anni, torni alla ribalta con il brano "Tu che ne sai di me", un nuovo studio discografico e un’etichetta indipendente. Si può parlare di rinascita? In un certo senso, sì. Anche se in realtà quello che mi ha spinto a “tornare” è stata la voglia di rimettermi in discussione e pormi un punto di arrivo diverso. Se nella vita non ti poni nuovi obiettivi, rischi di far sempre la stessa cosa e di annoiarti sia dentro che fuori.

02·2020 MYSHOP

21


Il Programma Usato della Rete Volkswagen.

I nostri servizi: 110 controlli

Test Drive

Finanziamento o Leasing

Check up gratuito

Garanzia 24 mesi

Permuta Usato

Assistenza stradale 24h

Vettura sostitutiva

€ 23.900 Volkswagen T-Roc 1.6 TDI SCR Advanced BlueMotion Technology T-Roc Immatricolazione: 12/2018, KM. 13.006, bianco, SUV, cilindrata 1598, diesel

€ 19.400 Volkswagen Golf 1.6 TDI 115CV DSG 5p. Business BlueMotion Technology Golf 7 Immatricolazione: 05/2019, KM. 10.851, grigio met., berlina due volumi, cilindrata 1598, diesel

€ 23.900 Volkswagen Touran 1.6 TDI 115 CV SCR DSG Business BMT 7 P.ti Touran 3ª serie Immatricolazione: 02/2019, KM. 21.963, nero pastello, cilindrata 1598, diesel

€ 41.000 Volkswagen Arteon Serie 1 2.0 TDI 190 CV SCR DSG Sport BlueMotion Technology Arteon Immatricolazione: 11/2019, KM. 15, grigio met., berlina due volumi, cilindrata 1968, diesel

€ 10.300 Volkswagen up! 1.0 60CV 5p. move up! Immatricolazione: 06/2018, KM. 15, bianco pastello, berlina due volumi, cilindrata 0999, benzina

€ 20.500 Volkswagen T-Cross 1° serie 1.6 TDI SCR Style BMT T-Cross Immatricolazione: 05/2019, KM. 17340, argento met., SUV, cilindrata 1598, diesel

Ti aspettiamo anche sabato 15 e domenica 16 e sabato 22 e domenica 23 Trova l’auto più adatta a te su www.lazzariauto.it

Offerte valide fino al 29/02/2020. Maggiori info e dettagli in concessionaria. 22

MYSHOP 02·2020

€ 26.000 Volkswagen Caravelle 2.0 TDI 150CV PC Cruise 8 P.ti Immatricolazione: 10/2016, KM. 82.953, nero pastello, cilindrata 1968, diesel

€ 31.900 Volkswagen Tiguan 2.0 TDI SCR 4MOTION Business BlueMotion Technology Tiguan 2ª serie Immatricolazione: 07/2019, KM. 8, nero pastello, SUV, cilindrata 1968, diesel

€ 16.200 Volkswagen Polo 1.6 TDI 5p. Comfortline BlueMotion Technology Polo 6ª serie Immatricolazione: 02/2019, KM. 15.400, nero pastello, berlina due volumi, cilindrata 1598, diesel


il lodigiano

Da Vivere A CURA DI CRISTIANO ROSSETTI

CODOGNO

4° CARNEVALE CITTÀ DI CODOGNO TAVAZZANO CON VILLAVESCO

JENTU DE PIZZICA TEATRO NEBIOLO

Domenica 23 febbraio, ore 18 Spettacolo musicale con Amedeo De Netto (voce e tamburello), Matteo Citti (tamburello, armonica e tromba), Rocco Garrapa (voce e chitarra), Daniele Pecoraro (mandolino e voce), Yuri Bertrami (organetti diatonici) e con la partecipazione degli amici di Luna Nueva e Malapizzica.

in collaborazione con

Associazione Fratelli SEA iz

LODI

“SI NOTA ALL’IMBRUNIRE CON SILVIO ORLANDO

Giovedì 27 febbraio, ore 21 - Teatro alle Vigne Per la stagione di Prosa 2019/20, Silvio Orlando è protagonista di “Si nota all’imbrunire (Solitudine da paese spopolato)”, spettacolo scritto e diretto da Lucia Calamaro. Un testo intenso, senza retorica e pieno di humour, che affronta il problema della solitudine sociale.

Venerdì 14 febbraio, ore 21 Teatro Comunale Carlo Rossi Lo spettacolo è dedicato all’esecuzione completa delle canzoni dell’album Crêuza de mä e ai pezzi più celebri e coinvolgenti del vasto repertorio di Fabrizio De André.

“MAMMA A CARICO. MIA FIGLIA HA 90 ANNI”

Venerdì 28 febbraio, ore 21 Teatro Comunale Carlo Rossi Monologo ironico e struggente di Gianna Coletti e Gabriele Scotti sul rapporto tra una donna di cinquant’anni, Gianna, e una vecchia ribelle di novanta, Anna, sua madre.

Fino al 29 febbraio - Spazio espositivo Bipielle Arte

L’Amministrazione Comunale

org an

Tradizionale sfilata di carri allegorici accompagnata da sbandieratori di Levanto, artisti di strada e corpo bandistico. Per i più piccoli anche scivoli gonfiabili, banchi dolciumi, frittelle e tante altre iniziative.

CRÊUZA DE MÄ, TRIBUTO A FABRIZIO DE ANDRÈ

MOSTRA DEDICATA AD ADA NEGRI

Città di Lodi Vecchio

za

Domenica 16 febbraio, ore 14.30 - Centro Storico

CASALPUSTERLENGO

il

LE EVA N R INO CA VEG E L UD

AIO 2020

23 FEBBR Con il contributo di

LODI VECCHIO

e dei Commercianti di Lodi Vecchio La partecipazione di:

BAR DOSSO SCUOLA DELL’INFANZIA LIBERA ASSOCIAZIONE DIVERSAMENTE ABILI ODV CORPO BANDISTICO SAN PIETRO ACR LODI VECCHIO ORATORIO SAN LUIGI DI LODI VECCHIO GCVPC LODI VECCHIO GIOSTRE CONTI

14,15

PARTENZA DEI CARRI ALLEGORICI IN VIA CAVOUR

16,00

ARRIVO IN PIAZZA V. EMANUELE II DURANTE LA MANIFESTAZIONE SI TERRA’ L’ESTRAZIONE DEI VINCITORI DELLA SOTTOSCRIZIONE A PREMI

LODI VECCHIO

40° CARNEVALE LUDEVEGINO Domenica 23 febbraio - Piazza Vittorio Emanuele II Partenza dei carri allegorici in via Cavour dalle ore 14.15, con arrivo in Piazza Vittorio Emanuele II alle ore 16. Durante la manifestazione si terrà l’estrazione dei vincitori della sottoscrizione a premi.

In occasione delle celebrazioni per i 150 anni dalla nascita di Ada Negri, la Fondazione Banca Popolare di Lodi organizza una esposizione filografica a lei dedicata, con la collaborazione dell'Associazione "Poesia, la vita".

MELEGNANO

EVENTI PIANO B MELEGNANO

P.zza Vittoria 11, Parco Castello Mediceo

Sabato 22 febbraio : dj set con DJ Gianca. Venerdì 28 febbraio: live dei Lula. Domenica 1 marzo: presentazione del libro Forze Speciali di Marco Denti. Venerdì 13 marzo: festa di San Patrizio e concerto del gruppo irlandese Drunken Lullabies. Tutti i giovedì di aprile: incontri sull’economia circolare quotidiana e ambientale, in collaborazione con .ZEROENVIROMENT di Carlo Ghiglietti e Melegnano Web.

SANT’ANGELO LODIGIANO

RASSEGNA LETTERARIA PER RAGAZZI Sabato 15 febbraio, ore 10 - Sala di Lettura "Achille Mascheroni" della Biblioteca Comunale

La scrittrice Patrizia Licari presenterà "Alma e il cristallo cosmico”, laboratorio di lettura e animazione per piccoli Lettori. È gradita la conferma di partecipazione telefonando al numero 0371 92304 (Biblioteca Comunale).

37° GRAN CARNEVALE CASALESE Domenica 1 Marzo Alle ore 14.30 ritrovo presso la Chiesetta dello Sportivo di via Oldani. A seguire, alle 15, apertura iscrizioni 37° concorso Casale in Maschera, in Piazza del Popolo. In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata a domenica 8 marzo.

02·2020 MYSHOP

23


24

MYSHOP 02·2020


Millions discover their favorite reads on issuu every month.

Give your content the digital home it deserves. Get it to any device in seconds.