__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1

DIFFUSIONE

CODOGNO

CASALPUSTERLENGO

SAN MARTINO IN STRADA

SAN COLOMBANO AL LAMBRO

shopping magazine

CODOGNO/CASALPUSTERLENGO

MELEGNANO

dicembre 2020

www.myshopmagazine.com / n° 7

FREE

PRESS

DECATHLON

LO SPORT è sotto l'albero

TEMPO LIBERO MANO AL TELECOMANDO: ECCO QUALI SERIE TV GUARDARE

LO SPECIALE VIZZOLO PREDABISSI: TRE ATTIVITÀ "SOTTO CASA"

IDEE UN ALBERO DI NATALE ECOSOSTENIBILE


shopping magazine

CODOGNO CASALPUSTERLENGO

DIRETTORE RESPONSABILE Luigi Rossetti •

REDAZIONE redazione@myshopmagazine.com tel. 0371 417 340 •

COORDINAMENTO EDITORIALE Alessandra Depaoli Scotti •

IMPAGINAZIONE Debora Galli, Andrea Iacopino

6

PROGETTO GRAFICO Andrea Iacopino •

HANNO COLLABORATO Alessandra Barbazza, Oscar Dall'Orto, Alessandra Depaoli Scotti, Cristiano Rossetti, Bianca Veronesi •

CONCESSIONARIA PUBBLICITÀ

Contenuto

Promo Pubbli Press S.r.l. redazione@myshopmagazine.com •

D I CEMBRE 2 0 2 0

AREA COMMERCIALE: Carolina Bossi 339.5383148, Simona Bruschi 338.5083441

TEMPO LIBERO

Miriam Parisi 339.7161052 •

4 6

STAMPA Monza Stampa S.r.l. •

FOTO

La voglia di sport si fa green É tempo di divano

Ludovica Boriani •

Supplemento al n° 9 - 2020 di LodiSHOP. Pubblicazione mensile di informazione commerciale e culturale. Distribuzione gratuita alle famiglie e alle attività commerciali del Sud Milano e del Lodigiano. © Copyright 2020 Promo Pubbli Press Editore S.r.l. Tutti i diritti

9 Alla scoperta di Vizzolo 10 Golosità on the go 11 Fruit Christmas a tutti

IDEE

13 Albero di natale? Ecosostenibile è meglio

riservati. Testi, fotografie e disegni

senza l’autorizzazione dell’editore. CODOGNO

CASALPUSTERLENGO

SAN MARTINO IN STRADA

SAN COLOMBANO AL LAMBRO

shopping magazine

MELEGNANO

dicembre 2020

16

www.myshopmagazine.com / n° 7

FREE

PRESS

DECATHLON

LO SPORT è sotto l'albero

TEMPO LIBERO MANO AL TELECOMANDO: ECCO CHE SERIE TV GUARDARE

LO SPECIALE VIZZOLO PREDABISSI: TRE ATTIVITÀ "SOTTO CASA"

IDEE UN ALBERO DI NATALE ECOSOSTENIBILE

www.myshopmagazine.com

02

MYSHOP 12·2020

15 E.Primacy il primo pneumatico a impatto zero 16 Arriva JuiceBox, la nuova stazione di ricarica privata

18 Musei virtuali, ora la cultura è più vicina

essere riprodotti, neppure parzialmente,

CODOGNO/CASALPUSTERLENGO

MOTORI

INIZIATIVE

contenuti in questo numero non possono

DIFFUSIONE

13

TAVOLA

Fotolia, iPHOTOgrafi.it,

15


12·2020 MYSHOP

03


TEMPO LIBERO

Acquista comodomente da casa 24h su 24h su decathlon.it

SEMPRE DI CORSA Con i pantaloni lunghi da running warm neri da uomo.

PIUMINO MONTAGNA

LA VOGLIA DI SPORT

piumino montagna, caldo leggero e resistente in ovatta poliestere riciclata.

SI FA GREEN UN DESIGN SPECIFICO, STUDIATO NEI MINIMI DETTAGLI PER CONIUGARE IL VOSTRO BENESSERE E IL RISPETTO DELL’AMBIENTE: DECATHLON PUNTA SUI PRODOTTI ECO-IDEATI Te s t o BIANCA VERONESI

D

a Decathlon l’attenzione per la sostenibilità e il rispetto ambientale sono in costante crescita: da più di 10 anni un team specifico si occupa di eco-ideazione, per tradurre il più possibile i vostri acquisti in gesti dall’anima green. Come? Pensando il design di ogni prodotto in modo da favorire la scelta di componenti con minor impatto sull’ambiente e materie prime provenienti da fonti di approvvigionamento sostenibili. Solo così vengono alla luce i prodotti “eco-ideati” di Decathlon, che rispettano criteri ben precisi: ad esempio, più del 20% del pese deve essere in materiale riciclato; più del 70% del peso del prodotto in cotone deve derivare da agricoltura biologica; più del 20% del peso deve essere in materiale rinnovabile (lino, legno certificato, lana merinos, bioplastica); non deve esserci PVC né piombo. In un colpo solo, rispetto per il pianeta, funzionalità del prodotto e benessere di voi sportivi. Ecco di seguito qualche esempio di prodotti Decathlon eco-ideati. 04

MYSHOP 12·2020

PRATICA La maglia a maniche lunghe run warm da indossare a contatto con la pelle per proteggersi dal freddo.


TEMPO LIBERO

AL VOSTRO S E R V I Z I O

SOTTOGUANTI sottoguanti in pile ricilato trek 100 neri

DECADRIVE Ordina su decathlon.it: riceverai una email di conferma col numero d’ordine e una seconda email che ti invita a ritirare il pacco. Guida fino

PANCIONI COMODI

al parcheggio (area DecaDrive). Telefona al negozio e comunica nome, cognome, modello

Con i pantaloni premaman yoga neri in cotone proveniente da

e targa del veicolo. Aspetta che il collaboratore arrivi e carichi il tuo ordine nel bagagliaio.

agricoltura biologica.

SECONDHAND Per vendere o acquistare l'attrezzatura sportiva usata, di seconda mano e ridurre gli sprechi.

RESISTENTE

PANTALONI UOMO Ultra warm, ideali per escursioni

Impermeabile, a tomaia

con tempo molto freddo,

alta, la scarpa montagna

foderati in pile riciclato, con

Trek 100 dà il massimo

esterno idrorepellente.

CARTA REGALO A Natale, invece di un prodotto, regala una carta, con l’importo che desideri. È attivabile anche online!

comfort per il trekking.

APP DECATHLON Tutto il mondo Decathlon nelle tue tasche. Puoi chattare con gli esperti del tuo negozio, seguire gli eventi e tenere d’occhio lo stock per verificare se c’è subito quello che ti serve.

DOVE SI TROVA

AL CALDO

ZAINO

Con il pile montagna, in

Lo Sport Essential,

tessuto riciclato, disponibile

da 35 lt , con tasca e

in diversi colori.

scomparti.

PIEVE FISSIRAGA Via L. Da Vinci - tel. 0371 699080 www.decathlon.it decathlon_pievefissiraga ORARI

Da Lunedì a Domenica 9.00 - 20.00 con orario continuato 12·2020 MYSHOP

05


É tempo di

DIVANO

… e di una "sana scorpacciata" di serie Tv per rilassarsi e far passare il tempo. Per fortuna Netflix, Sky e Amazon Prime vengono in nostro aiuto

1 06

MYSHOP 12·2020

2


TEMPO LIBERO NETFLIX DA RECUPERARE - FAUDA 3

3

Una serie super adrenalinica sul conflitto israelo-palestinese che ci lascia una fotografia cruda e violenta della situazione, senza soluzioni consolatorie. Gli ingredienti? Spionaggio e terrorismo su base geopolitica globale (nella seconda serie ci si mette pure l’Isis), seppur in un territorio più ristretto. A scontrarsi Hamas e le Forze di Difesa di Israele, queste ultime spesso a fianco del fronte per la Sicurezza Palestinese. Il risultato? Un’escalation di azioni spietate, dove anche “i buoni” diventano feroci tanto quanto i cattivi. E non vince nessuno.

AMAZON PRIME VIDEO NOVITÀ – BORAT 2 4

4

Sacha Baron Coen sta per tornare con il

SKY NOVITÀ – WE ARE WHO WE ARE 1

sequel di Borat (da 23 ottobre), uno dei suoi personaggi più famosi. Il titolo è infinito: Borat Subsequent Moviefilm: Delivery of

Luca Guadagnino si concede in prestito al

Prodigious Bribe to American Regime

mondo della serialità e ci racconta la storia

for Make Benefit Once Glorious Nation of

di formazione di due adolescenti americani

Kazakhstan. Tra le altre cose, si parlerà anche

che, insieme alle loro famiglie composte da

di coronavirus, di elezioni presidenziali e

militari e civili, vivono in una base militare

di Donald Trump. Almeno con lui, su temi

americana in Veneto. Si parla di amicizia,

tanto angoscianti, dovremmo riuscire

primi amori e dei misteri dell’adolescenza.

almeno a sorridere un po’.

Storie che si ripetono ogni giorno in ogni parte del mondo, ma che qui ci regalano un piccolo scorcio di USA in Italia.

DA RECUPERARE – CHERNOBYL

Il mondo è alla rovescia. La seconda guerra

Sono passati 30 anni dal disastro nucleare e

geopolitca ha colori inquietanti: l’Europa è

questa serie lo ripercorre per filo e per segno.

in mano ai nazisti, così come gli Stati Uniti,

Inquietante, sì, anche più di altre serie, perché

sulla costa occidentale. Quella orientale

abbiamo la consapevolezza che i fatti narrati

invece è sotto dominazione giapponese.

sono realmente accaduti. Certo, le puntate

Intrighi, orrori e colpi di scena non mancano.

si muovono in bilico tra realtà e fiction, ma

La particolarità però stavolta è visiva: vedere

la compenetrazione tra personaggi reali e di

le svastiche ondeggiare sui palazzi di New

fantasia è perfettamente verosimile e centra

York oppure San Francisco che pare Tokyo è

in pieno l’intento documentaristico di provare

una sorpresa per lo sguardo dello spettatore.

2

5

AMAZON PRIME VIDEO DA RECUPERARE – THE MAN IN THE HIGH CASTLE 5

mondiale l’hanno vinta i nazisti e la cartina

a spiegare una delle più grandi tragedie della storia.

6

NETFLIX NOVITÀ - SUBURRA 3 6

Pronti per scoprire il destino di Aureliano, Spadino, Samurai e del politico Amedeo Cinaglia? Tanti capitoli erano rimasti aperti sul finale della seconda serie: Lele si era sparato, Aureliano e Spadino volevano vendicare la sua morte, Manfredi si era svegliato dal coma, Samurai deve guardarsi le spalle. La prima puntata parte già col botto, sullo sfondo di nuove piazze di spaccio e di imminenti appalti per il Giubileo. Insomma, non si può mai stare tranquilli, ma Alessandro Borghi, anche con due ali tatuate sul collo, è sempre un bel vedere. 12·2020 MYSHOP

07


08

MYSHOP 12·2020


A L L A S C O P E R TA D I V I Z Z O L O

Vizzolo Predabissi SCEGLI DI VIVERE IL

NATALE SOTTO CASA FACCIAMO TAPPA IN PIAZZA PUCCINI, A VIZZOLO PREDABISSI. CHE COSA POTRANNO AVERE IN COMUNE UNA BOUTIQUE ORTOFRUTTICOLA, UN BAR-TABACCHI E UN'AGENZIA IMMOBILIARE? SONO TUTTE REALTÀ COMMERCIALI DI VICINATO, CHE ACCANTO ALLO SCAMBIO DI BENI E SERVIZI SANNO OFFRIRE QUALCOSA IN PIÙ AI CITTADINI: GARANTISCONO MAGGIORE ATTENZIONE ALLA QUALITÀ, FORNISCONO CONSIGLI UTILI E PERSONALIZZATI E - SOPRATTUTTO - CREANO RELAZIONI UMANE E PERSONALI. CONOSCIAMOLE INSIEME...

12·2020 MYSHOP

09


A L L A S C O P E R TA D I V I Z Z O L O

GOLOSITÀ take away

Caffè e cappuccini fumanti, brioches fragranti e tante sfiziosità per la pausa pranzo: al bar Mamita tutto è da asporto

UN NOME, UNA CERTEZZA

Da Mamita sono disponibili anche i

Testo ALESSANDRA BARBAZZA

panettoni artigianali firmati Musetti con burro, uvetta e canditi d'arancia, delicatamente dolce per lasciar spazio a tutto il gusto della frutta; ma anche con pere e cioccolato per i più golosi.

O

TANTISSIMI SERVIZI, IN PIENA COMODITÀ!

Bar - caffetteria ma anche tabaccheria, ricevitoria e punto SisalPay: qui potrete spedire fax, acquistare valori bollati, articoli Iqos e biglietti ufficiali Vivaticket

gni mattina, il bancone del bar Mamita è un tripudio di leccornie e di piccoli gioielli di pasticceria ai quali è davvero impossibile resistere: brioches con noci Pecan e sciroppo d’acero, vegane con ribes e melograno oppure con limone e albicocca, da sgranocchiare con piacere sorseggiando un buon caffè o un cappuccino schiumoso. Con le nuove restrizioni, però, la colazione d’asporto è diventata uno dei rituali della nuova normalità perciò Lucia, Giuseppe, Francesca e Marisa si sono attrezzati perfettamente per non farci

mancare questo piccolo piacere quotidiano. All’interno del bar c’è sempre un ricco assortimento di dolcetti da gustare con infusi, tè o cioccolate fumanti durante i break pomeridiani. E per la pausa pranzo? Mamita continua a proporre oltre 20 tipi di panini super imbottiti, ricche insalatone e piatti freddi (come l’arrosto di tacchino con pomodori e verdure grigliate, la caprese oppure la bresaola con rucola e grana) in pe confezioni per il take away trasportabili comodamente a casa o in ufficio.

per concerti ed eventi sportivi (come ad esempio le partite di Inter e Milan). Inoltre Mamita è convenzionato con il circuito Banca 5 (evoluzione della Banca ITB), il primo servizio bancario che permette di pagare direttamente dal tabaccaio bollettini postali e bancari, bollo auto ed emettere bonifici verso tutti gli IBAN nazionali. È, inoltre, possibile prelevare contanti solo per clienti Intesa San Paolo e vendita di dispositivi IQOS e accessori vari. 10

MYSHOP 12·2020

DOVE SI TROVA VIZZOLO PREDABISSI Piazza G.Puccini, 10 - Tel. 02 3676 2456 Mamita Bar Tabacchi

ORARI TEMPORANEI

Dal lunedì al sabato 7 - 13 / 16 - 19 Domenica chiuso


FRUIT CHRISTMAS

A L L A S C O P E R TA D I V I Z Z O L O

a tutti!

Cesti regalo, scenografici centritavola e originali composizioni con frutta fresca, esotica o secca per rallegrare la tavola durante le feste. Dove? Da Il Pomo d’Oro

L'IDEA REGALO

Siete alla ricerca di un cadeau

gastronomico originale e allo stesso tempo “utile”? Ci sono gli orci in ceramica dipinti

Testo ALESSANDRA BARBAZZA

a mano con olio extravergine d’oliva

pugliese (anche nella versione piccante).

C

ome ogni anno la frutta è uno dei must che non può mancare sulle nostre tavole natalizie: non solo panettone, pandoro, torroni e altri dolci per concludere egregiamente il menu delle feste ma anche un ventaglio di frutta fresca di stagione come kiwi, melagrane, mandarini, cachi, arance e pere; particolarità esotiche come ananas, manghi o litchis; e l’immancabile frutta secca (datteri, fichi, noci e nocciole). Sfiziosa, saporita e rinfrescante, golosa e appetitosa, la frutta appaga non solo il gusto ma anche l’occhio con colori e forme decorativi. E lo sa bene Roberto Zingarelli (in foto) - vent’anni di esperienza alle spalle e titolare de Il Pomo d’Oro, la boutique ortofrutticola che si affaccia su piazza Puccini - che in occasione delle festività crea scenografiche composizioni, centritavola e fantastici cesti natalizi da comporre a piacere e perfetti da regalare ad amici e parenti o per abbellire la tavola delle grandi occasioni. In negozio si possono trovare raccolti italiani, primizie di stagione e specialità IGP ma

SI EFFETTUA CONSEGNA A DOMICILIO

anche tante altre specialità enogastronomiche di nicchia come i Capperi di Pantelleria sotto sale, la giardiniera della Cascina Pizzavacca di Piacenza, il riso Acquerello e tante specialità della Puglia (terra d’origine di Roberto), le bibite biologiche Galvanina (in eleganti bottigliette di vetro dal design vintage) e le birre agricole artigianali Pratorosso. Manca qualcosa? I panettoni! Ci sono anche quelli: alla birra, realizzati proprio dal birrificio Pratorosso di Settala. DOVE SI TROVA VIZZOLO PREDABISSI Piazza Puccini 4 Tel. 02 39520342 IL POMO D’ORO 12·2020 MYSHOP

11


12

MYSHOP 12·2020


IDEE

Albero di Natale?

ECOSOSTENIBILE È MEGLIO! Gli esperti non hanno dubbi: un abete vero è la scelta perfetta e responsabile, fa bene all'ambiente, alla salute ed è di sostegno ai comparti florovivaistico e boschivo. Ecco qualche pratico consiglio Testo OSCAR DALL'ORTO

A

Natale albero naturale o sintetico? Il dilemma si pone ogni anno, ancor di più in conclusione di questo 2020, ricco di dibattiti sulle imminenti sfide ambientali che l’uomo è destinato ad affrontare. L’associazione dei Florovivaisti Italiani informa che per un albero di Natale di plastica di dimensioni medie, ossia di circa 10 kg, occorrono ben 20 kg di petrolio e 23 kg di CO2 emessa nell’atmosfera. Si consideri poi il petrolio necessario al

trasporto dalla Cina, luogo d’origine dell’80% circa di questi prodotti. L’impatto ambientale è considerevole, insomma, basti pensare che il tempo di smaltimento stimato è niente di meno che di due secoli. Che l’albero naturale sia una scelta più sostenibile di quella di un surrogato di plastica lo afferma anche il Pefc Italia, l’ente normatore della certificazione della buona gestione del patrimonio forestale, che pone l’accento anche sulla provenienza delle piante: meglio optare

per coltivazioni o boschi vicini in modo da ridurre l’impatto ambientale legato ai trasporti. Scegliere un abete vero per il periodo natalizio, in primis, significa mettere in casa una creatura vivente che respira, assorbe anidride carbonica e rilascia ossigeno e olii essenziali che purificano l’abitazione. E soprattutto, significa sostenere le comunità locali, le aree interne del nostro paese, creando una relazione positiva fra città e montagna e prendendo le distanze da sistemi produttivi lontani da noi e incompatibili con l’ambiente. Per un albero di natale ecosostenibile perfetto, gli esperti suggeriscono di orientarsi sugli abeti con radici, bagnando la zolla regolarmente e posizionando l’albero a debita distanza dai caloriferi. Vanno inoltre evitati gli addobbi pesanti per non spezzare i rami o disperdere troppi aghi sul pavimento. Non bisogna neanche spruzzare neve sintetica perché l’albero è vivo e respira. Dopo l’Epifania si potranno reimpiantare in giardino e chi vive in città e non ha uno spazio verde potrà riciclarlo facilmente, compostandolo in modo che torni terriccio e completi l’equilibrio ecologico. 12·2020 MYSHOP

13


14

MYSHOP 12·2020


MOTORI

E.Primacy

I L PRI MO P N EUM ATICO A

IMPATTO ZERO

ECOLOGIA, PERFORMANCE E DURATA. EFFICIENZA DA RECORD GRAZIE ALLE CARATTERISTICHE DELL’INNOVATIVA GAMMA ECO-FRIENDLY PRESENTATA DA MICHELIN

I

Testo OSCAR DALL'ORTO

l primo pneumatico eco-responsabile progettato per massimizzare l’efficienza e le prestazioni ma con il minor impatto per il pianeta. Con e.Primacy la Michelin segna un importante passo nello sviluppo delle coperture green. Il nuovo prodotto, presentato in premiere europea, punta a diventare il punto di riferimento della categoria quanto a impronta “eco”. Lo fa, innanzitutto, con un bilancio neutrale quanto a produzione di anidride carbonica, calcolato sull'intero ciclo produttivo, dall'estrazione della gomma alla consegna dello pneumatico al cliente. Destinato a equipaggiare vetture e crossover/Suv con alimentazione tradizionale ed elettrici, e.Primacy sarà sugli scaffali dei gommisti dal 1 marzo 2021 e sarà disponibile in 56 dimensioni, per ruote con dimensioni dai 15 ai 20 pollici. Il nuovo Michelin si presenta sulle strade europee come un vero campione di efficienza, grazie a una ridotta resistenza al rotolamento che il Costruttore dichiara come la più bassa della categoria e che vale l'ambita etichettatura

"A". Dal punto di vista pratico, questa caratteristica comporta un risparmio di circa 0,21 litri di carburante ogni 100 chilometri, pari a un’ottantina di euro in meno di combustibile fossile su 35.000 km di percorrenza. Il portafoglio ringrazia, ma anche l'ambiente. In Michelin, infatti, hanno calcolato che l'utilizzo di meno carburante comporta durante la vita dello pneumatico un taglio delle emissioni di CO2 di circa 174 kg. Per quello che riguarda le auto e i Suv elettrici, la bassa resistenza al rotolamento e, quindi, la minore energia necessaria a farli spostare, implica come effetto rilevante un aumento dell'autonomia del veicolo di circa il 7%. Per un mezzo accreditato di 400 km per pieno di elettroni significa coprire 30 km in più. A questo risultato l'e.Primacy abbina anche un eccellente etichettatura “B” per quello che riguarda l'efficienza sul bagnato. Una doppietta, questa A+B, che, spiegano dalla multinazionale transalpina, può vantare solo l'1% dei prodotti presenti sull'intero mercato.

12·2020 MYSHOP

15


MOTORI

Arriva JuiceBox LA NUOVA STAZIONE DI

RICARICA

PRIVATA

Per i proprietari di veicoli elettrici, Enel X lancia sul mercato una soluzione avanzata di ricarica domestica, gestibile anche via App da remoto, che potrà essere installata direttamente in garage o presso il proprio posto auto

R

apida, sicura, e sempre connessa. Enel X ha lanciato sul mercato italiano JuiceBox, l'infrastruttura di ricarica privata per veicoli elettrici da installare nei garage e posti auto, sia

16

MYSHOP 12·2020

Testo OSCAR DALL'ORTO

a casa che in ufficio. Le nuove JuiceBox, interamente progettate e sviluppate in Italia, sono realizzate in plastica riciclata e si gestiscono anche da remoto attraverso l'App JuicePass di Enel X. Sono due le tipologie di stazioni di ricarica

disponibili: JuiceBox Pro e JuiceBox Pro Cellular, entrambe dotate di connettività Wi-fi e Bluetooth, mentre la versione Pro Cellular aggiunge la connettività cellulare LTE per garantire la connessione in qualsiasi luogo. Sono disponibili entrambi nella


MOTORI

versione con cavo e senza cavo con una potenza fino a 22kW. JuiceBox Pro e JuiceBox Pro Cellular offrono un'esperienza unica di ricarica, perfetta sia per ambienti commerciali che residenziali. La gamma JuiceBox grazie alla funzionalità di smart charging, è in grado di adattare il suo livello di potenza in base alla disponibilità residua del contatore per rispondere al meglio alle necessità dei clienti, ed è dotata di tutte le caratteristiche di sicurezza e connettività che rendono il momento di ricarica un'esperienza semplice e sicura. Caricare l'auto con JuiceBox è un'operazione facile e intuitiva e tramite JuicePass è possibile scegliere tra due esperienze di ricarica: con la modalità Connect&Charge è sufficiente inserire il cavo al connettore del veicolo per iniziare la ricarica, in alternativa è possibile richiedere l'autenticazione tramite App o card RFID. Tra i vantaggi, la possibilità di beneficiare degli ecoincentivi. Il Decreto Rilancio del 19 maggio 2020 ha introdotto infatti la possibilità di accedere alla detrazione fiscale del 110% per le spese sostenute per la realizzazione di un punto di ricarica privato. Per potervi accedere è necessario che l’intervento sia eseguito

congiuntamente agli “interventi trainanti” (cappotto termico, sostituzione di impianti di climatizzazione invernale) su condomini e edifici unifamiliari, questi ultimi solo se adibiti ad abitazione principale. I soggetti che rispettano tali requisiti, potranno optare, in luogo dell’utilizzo diretto della detrazione. Sia per l’incentivo al 50%, che al 110%, la detrazione è calcolata su un ammontare complessivo di spese sostenute non superiore a 3.000€. Grazie al suo design, recentemente la JuiceBox di Enel X si è aggiudicata il premio “Compasso d’Oro” per il design industriale 2020. Le infrastrutture JuiceBox sono connesse h24 con la piattaforma di gestione cloud di Enel X, possono essere utilizzate perciò anche da remoto attraverso l’apposita App che consente di gestire le impostazioni e regolare la potenza della JuiceBox, monitorare le sessioni di ricarica e il consumo d’energia, programmare e avviare da remoto la ricarica, ricevere notifiche live e accedere ad ulteriori funzionalità. Inoltre, attraverso la corona LED dinamica è possibile visualizzare subito lo stato di ricarica della propria auto. Grazie all’App, infine, è possibile accedere a oltre 50.000 stazioni di ricarica.

12·2020 MYSHOP

17


18

MYSHOP 12·2020


I N I Z I AT I V E

Vivere le festività con

SPIRITO SOLIDALE A cura di CRISTIANO ROSSETTI

Festival dei Diritti 2020

Dal 3 al 13 dicembre, con 124 eventi online gratuiti Il Festival dei Diritti giunge alla sua 14a edizione e si realizza sul territorio in cui CSV Lombardia Sud è

Scatole di Natale

Il progetto di solidarietà arriva anche a Melegnano

presente, coinvolgendo associazioni ed enti di terzo settore delle province di Cremona, Lodi, Mantova e Pavia. Il Festival dei Diritti si svolgerà dal 3 al 13 dicembre 2020. Il tema di questa edizione è LA CURA. Cura della salute, ma anche dell’ambiente, delle relazioni, delle comunità, delle città. La precarietà di questo tempo, l’incertezza in cui tutti siamo immersi, ci impone di immaginare una forma sostenibile, diffusa e flessibile, che possa essere trasferita sul web qualora le condizioni esterne ce lo imponessero o che preveda iniziative già organizzate online. Un Festival in cui condividere idee e

progetti in corso, mettendo a sistema le partnership e le connessioni esistenti, le relazioni tra sociale e culturale, ma anche un appuntamento in cui immaginare con creatività l’utilizzo di strumenti e modalità nuove, capaci di raggiungere le persone, senza creare situazioni incompatibili con le norme che ad oggi regolano le relazioni e i momenti aggregativi. Info: www.festivaldeidiritti.org

Un regalo generoso da mettere sotto l’albero? Quest’anno si potranno

creare le "Scatole di Natale”! Un progetto di solidarietà nato a Milano per donare un sorriso a chi è più in difficoltà, in questo periodo strano e difficile ma pur sempre natalizio! Anche a Melegnano, su iniziativa di un gruppo di donne e uomini, questa idea ha preso forma: la Banca del Tempo, il gruppo delle famiglie della parrocchia di San Giovanni e il Centro di Ascolto cittadino ti invitano a regalare la tua scatola! Come funziona? Basta prendere una scatola delle scarpe e inserirci dentro: 1 cosa calda (guanti, sciarpa, cappellino, maglione, coperta ecc.), 1 cosa golosa (non deperibile), 1 passatempo (libro, gioco, rivista, sudoku, matite ecc.), 1 prodotto di bellezza (crema, bagno schiuma, profumo ecc.) e 1 biglietto gentile. Non resta infine che incartare la scatola, decorarla e scrivere in un angolo a chi è destinato il dono: donna, uomo o bambino/a (aggiungere fascia età). Le “scatole”

dovranno essere recapitate lunedì 7 e martedì 8 dicembre, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30, in piazza delle Associazioni a Melegnano (di fronte alla Biblioteca Comunale).

Info: www.comune.melegnano.mi.it

12·2020 MYSHOP

19


Fratelli Giacomel

Viale della Repubblica, 38 - MELEGNANO (MI) T. 02.48.84.61 - fratelligiacomel.it 20

MYSHOP 12·2020

Profile for myshop magazine

myshop magazine Dicembre 2020 [Edizione Sud]  

Shopping magazine

myshop magazine Dicembre 2020 [Edizione Sud]  

Shopping magazine

Advertisement