__MAIN_TEXT__

Page 1

ANNO IV | N°03| APRILE 2018

FREE

PRESS

shopping magazine DIFFUSIONE

MELEGNANO

SANT’ANGELO LODIGIANO

CODOGNO

CASALPUSTERLENGO

SAN MARTINO IN STRADA

SAN COLOMBANO AL LAMBRO

VOGLIA DI SAPORI TEX-MEX? QL TI ASPETTA! 08/ANIMALI

Calma, gioia di vivere e voglia di guarire: i benefici della Pet Therapy

14/CASA

Salone del Mobile di Milano, pronti a scoprire le ultime novità?

22/MOTORI

Ecco la tecnologia Cyber Car: vettura e pneumatico interagiscono


marzo 2018 SHOPPING MAGAZINE

03

05

/ in copertina

DIRETTORE RESPONSABILE Luigi Rossetti

L’ALLEGRIA E IL GUSTO DEI SAPORI TEX-MEX

/ tavola

05

IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO

/ salute

08 11

UN CUCCIOLO PER AMICO RISVEGLIA IL TUO CORPO

Redazione tel. 0371 417 340 fax. 0371 417 339 redazione@myshop.com Coordinamento editoriale Alessandra Depaoli Scotti Impaginazione Debora Galli, Andrea Iacopino Progetto grafico Andrea Iacopino

/ casa

12 14

FALEGNAMI SI DIVENTA MILANO, LA CAPITALE DEL DESIGN

/ motori

18 20 22 24

AUTONEGRI, IL CLIENTE PRIMA DI TUTTO PRONTI PER IL CAMBIO GOMME CYBER CAR, L’EVOLUZIONE DEL PNEUMATICO SISTEMA ECALL, SCATTA L’OBBLIGO

/ tempo libero

25

CINEMA, LIBRI & MUSICA

03

Hanno collaborato Simona Bruschi, Carlotta Bucalossi, Oscar Dall’Orto, Alessandra Petrini, Miriam Parisi, Cristiano Rossetti, Flavia Senesi. Editore Promo Pubbli Press S.r.l. Via Lodivecchio, 39 26900 Lodi Concessionaria pubblicità Promo Pubbli Press S.r.l. pubblicita@lodishop.com Stampa Monza Stampa S.r.l. Foto Fotolia, iPHOTOgrafi.it, Foto di copertina Stana Kurtagic de Iphotografi.it

12

08

Supplemento al n° 3 - 2018 di LodiSHOP. Pubblicazione bimestrale. Distribuzione gratuita alle attività commerciali del Sud Milano e del Lodigiano. © Copyright 2017 Promo Pubbli Press Editore S.r.l. Tutti i diritti riservati. Testi, fotografie e disegni contenuti in questo numero non possono essere riprodotti, neppure parzialmente, senza l’autorizzazione dell’editore.

14 24


in copertina

myshop / aprile 2018

03

UN’ESPLOSIONE DI GUSTO Prestate attenzione alla lavagnetta! Già perché qui la drink list non è mai fissa e vengono indicati i cocktail del giorno, che rispettano la stagionalità della frutta e la fantasia del bartender. Un universo di colori e molecole ad alta gradazione, senza confini di piacevolezza. Cocktail così stuzzicanti che ve li potrete portare anche a tavola. Tanti anche i distillati da meditazione, con oltre 150 etichette e una continua ricerca sulle ultime novità.

Nella foto, Enrico Piacente (primo a destra) con lo staff al completo. A destra, due piatti proposti dal Quartiere Latino

L’ALLEGRIA E IL GUSTO DEI SAPORI TEX-MEX UNA CUCINA SAPORITA E CONVIVIALE “PARA COMPARTIR”: TRA NACHOS, FAJITAS, TACOS ED ENCHILADA, BARBECUE E IRRESISTIBILI SALSE. DOVE? AL QUARTIERE LATINO Di Alessandra Depaoli Scotti

DOLCI A STELLE E STRISCE

no shot di tequila di benvenuto

è la tortilla, leggera e sottile fatta solo con

e, perché no, una montagna di

mais o farina bianca, da declinare in tacos,

chips di mais ricoperte di for-

burrito, enchilada o fajitas. Il resto è gusto e

Cheesecake (golosa cheesecake da forno), la

maggio fuso, peperoni e jala-

fantasia: manzo, pollo e verdure si alternano

Oreo Cake (celebrazione dei mitici biscotti

peños nella più classica delle versioni, alias

in farciture sfiziose, accompagnati da creme,

americani), la Pecan Pie con le noci, i brownies o

nachos: un brindisi e via a spizzicare tutti dal-

fagioli, peperoni, patatine e verdure fresche.

la Apple Pie.

lo stesso piatto. La cucina Tex-Mex è così, da

Nelle fajitas potrete affidarvi anche alla vo-

condividere (para compartir), e mette subito

stra creatività: le tortillas qui sono vuote e

di buon umore. Lo sanno bene al Quartiere

da comporre a piacere, combinando pollo o

Latino dove lo staff, guidato da Enrico Pia-

black angus (marinati per ben 24 ore), pepe-

per ordinare ciò che vorrete in versione take

cente, attinge alla tradizione alimentare

roni e contorni vari.

away (potrete chiedere anche la loro sangria e

d’Oltreoceano, proponendo una miscellanea

Discorso a parte merita la griglia: chiedete

i drinks, consegnati in appositi

di piatti degli Stati americani del Sud e del

sempre dei fuori menu, spesso ci sono tagli

contenitori). In settimana, si

Messico, reinterpretata nei sapori e nelle in-

importanti di manzo americano (come la nota

consegna a Lodi città anche in

tensità al palato con tecniche metropolitane.

Rib Eye Steak). E ancora, provate le Barbe-

bici, con Le Lippe!

Un unicum in città e sul territorio lodigiano

cue Ribs, le costine di maiale speziate, cot-

tutto da scoprire e assaporare.

te a bassa temperatura per 6/7 ore, servite

Gli ingredienti di questa cucina “di confine”

con salsa barbecue, oppure l’Asado Rib, una

godereccia sono le tortillas, le verdure, le

costina di manzo americano con salsa gravy.

carni insaporite magistralmente e un buon ca-

In alternativa, non potevano mancare gli

rico di salse (ne preparano ogni giorno più di

hamburger: grandi classici rivisitati in sei

20). Con un dictat: speziato sì, piccante no

proposte succulente.

(con alcune eccezioni, come gli stuffed jala-

Non disperino i vegetariani e i vegani: ci sono

penos, ripieni di formaggio e fritti). La base

soluzioni ad hoc anche per loro!

QL TAKE AWAY

er

e in bicic

l

et

ri

Non vi va di uscire o avete ospiti? Basta telefonare

ta

cor

U

Per la gioia dei golosi, ecco la New York

ci

clof icina f

DOVE SI TROVA

Mexican restaurant & lounge bar

Lodi Via dei Tigli 3 - Tel. 0371 432494 www.quartiere-latino.com Quartiere Latino Lodi quartierelatino_lodi


04

in copertina / tavola / salute / casa / motori /

tempo libero

myshop / aprile 2018


myshop / aprile 2018

tempo libero / motori / casa / salute /

tavola / in copertina

IL BUONGIORNO SI VEDE DAL MATTINO GRAZIE AL TÈ MATCHA, CHE L’ORSO IN CUCINA UTILIZZA PER UNA COLAZIONE SUPER TRENDY A BASE DI PANCAKES E FROLLINI. ECCO LE RICETTE

Di Alessandra Depaoli Scotti

È

soprannominato il tè supereroe per via delle sue tante proprietà: detox,

energizzanti, depurative. Il tè Matcha (varietà verde in polvere di origine giapponese) viene dall’Oriente ma ormai è amatissimo anche da noi, soprattutto dai millennials. È l’ideale per fare il pieno di vitamine (B1, B2, C), oltre a betacarotene, poilfenoli e caffeina: ecco perché tonifica e dona energia a lungo. Contiene anche tanti antiossidanti ed è un ottimo brucia grassi, mentre la clorofilla che contiene garantisce un alto tasso di detox. Insomma, una polverina magica che il blogger L’Orso in cucina, alias, Alex Li Calzi, ama usare anche in cucina. A partire dalla colazione. Ecco un paio di ricette sfiziose per partire alla grande!

05


06

in copertina / tavola / salute /

PANCAKES AL TÈ MATCHA INGREDIENTI Tè Matcha • 180 g di farina 00 • 3 cucchiaini di zucchero • 2 cucchiaini di tea matcha • un pizzico di sale • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci • 1/4 di cucchiaino di bicarbonato di sodio • 250 g di latticello (oppure sostituire con 110 g di latte 110 g di yogurt) • mezzo limone spremuto • 1 uovo • 50 g di burro fuso
burro • sciroppo d’acero • frutta fresca PROCEDIMENTO: Setacciate la farina, lo zucchero, il pizzico di sale, il lievito e il bicarbonato 
In una terrina, sbattete il latticello, il burro fuso e l’uovo e infine aggiungete il tè Matcha che avrete stemperato in una tazzina da caffè con acqua bollente. Unite i due impasti e amalgamate bene. Scaldate in un padellino poco burro, mettete un mescolino di impasto, e quando comincerà a fare delle bollicine in superficie, girate dall’altro lato, cuocete per circa 2 minuti. Servite con tanto sciroppo d’acero e frutta fresca.

casa / motori / tempo libero

myshop / aprile 2018


myshop / aprile 2018

tempo libero / motori / casa / salute /

tavola / in copertina FROLLINI AL TÈ MATCHA INGREDIENTI 250 g di farina 00 • 125 g di burro • 100 g di zucchero a velo • 2 tuorli d’uovo • 10 g di tè Matcha • Estratto di vaniglia qualche goccia PROCEDIMENTO Nella planetaria mettete la farina e il burro freddo tagliato a pezzetti, azionate fino ad avere un composto sabbioso. Poi aggiungete il resto degli ingredienti: zucchero, tuorli, tè e vaniglia. Accendete di nuovo la planetaria fino ad avere un composto a forma di palla. Avvolgete nella pellicola e mettete in frigo per qualche ora o anche tutta la notte. L’impasto sarà rassodato e pronto per essere steso dello spessore desiderato per fare i vostri biscotti. Cuocete a forno statico a 180 gradi per circa 12 minuti. Fate raffreddare su una gratella prima di consumarli. Buon appetito!

07


08

in copertina / tavola /

salute / casa / motori / tempo libero

UN CUCCIOLO PER AMICO TUTTI I SEGRETI DELLA PET THERAPY, LA DISCIPLINA CHE RIBALTA I RUOLI E LASCIA CHE SIANO I NOSTRI AMICI ANIMALI A PRENDERSI CURA DI NOI.

Di Flavia Senesi

C

he gli animali ci facciano stare meglio è cosa nota, non a caso l’uomo si circonda della loro compagnia dall’alba dei tempi. Ma oggi i nostri amici vengono utilizzati an-

che nella Pet Therapy, cioè un insieme di terapie assistite che affiancano la medicina tradizionale.

myshop / aprile 2018


myshop / aprile 2018

tempo libero / motori / casa /

salute / tavola / in copertina

09

Il termine Pet Therapy è stato coniato negli

MA QUALI SONO GLI ANIMALI PIÙ INDICATI?

MA COME FUNZIONA LA PET THERAPY?

Stati Uniti nei primi anni ’60 e indica una pra-

Fondamentalmente tutti gli animali da com-

Innanzitutto, è bene puntualizzare che, no-

tica, di supporto ad altre forme di terapia tra-

pagnia, quindi cani, gatti, conigli, asini e ca-

nostante si chiami “terapia”, in realtà non

dizionali, che sfrutta gli effetti positivi dati

valli. Pensate che all’estero vengono utilizzati

viene praticata solo in contesti terapeutici,

dalla vicinanza di un animale a una persona.

persino i criceti, i pappagallini e i pesci.

ma anche educativi o di divertimento. Que-

L’importante è che l’animale venga selezio-

sti interventi funzionano grazie alla relazione

nato accuratamente: deve avere circa 2-3

che si instaura fra un animale domestico e un

anni ed essere sano e maturo, cioè capace di

“paziente”, che può essere un bambino, un

metabolizzare le esperienze che il suo “lavo-

anziano, oppure una persona malata: una

ro” prevede. Poi deve “frequentare” un corso

sintonia complessa che favorisce l’apertura

che può durare anche più di un anno.

a nuove esperienze, nuovi modi di comunica-

Un percorso lungo quindi, che coinvolge edu-

re, nuovi interessi. Il segreto è che l’animale

catori, veterinari ma anche, a seconda dei

non giudica, non rifiuta, si dona totalmente,

casi, medici di famiglia o pediatri, specialisti

stimola sorrisi, aiuta la socializzazione, au-

o assistenti sociali. Ma ne vale la pena, con-

menta l’autostima e non ha pregiudizi. In sua

siderando i sorprendenti effetti positivi sulla

compagnia diminuisce il battito cardiaco e

salute o anche solo sulla psiche dei pazienti.

calano le ansie e le paure.

PARTIAMO DAL NOME

A CHI SI RIVOLGE? Nella maggioranza dei casi sono i bambini, gli anziani e le persone con disabilità a trarne i maggiori benefici. Per un bambino, ad esempio, interagire con un animale può voler dire imparare a prendersi cura di qualcuno diverso da sé. Una bella occasione di crescita: accarezzare e coccolare l’animale provoca un gradevole contatto fisico, che rende il processo più naturale. I ragazzi con disabilità, invece, grazie alla relazione con l’animale, possono trovare nuovo entusiasmo e motivazione nell’affrontare piccoli compiti quotidiani e sperimentare una modalità facile e spontanea di interazione.


10

in copertina / tavola /

salute / casa / motori / tempo libero

QUANTO È DIFFUSA LA PET THERAPY IN ITALIA? L’Italia, da fanalino di coda nella sperimentazione di nuove terapie, è diventata in questo campo un modello a cui guardano i paesi più avanzati: l’Istituto Zooprofilattico delle Venezie è un Centro di referenza nazionale, è stato emanato un decreto presidenziale che riconosce alla Pet Therapy il ruolo terapeutico ed esiste anche un documento di linee guida al vaglio del Ministero. All’Istituto San Giovanni di Dio di Genzano (Roma), ad esempio, gli anziani affetti da Alzheimer passano un’ora e mezza ogni settimana in compagnia non solo di cani e cavalli, ma anche di animali da fattoria. Risultato? È stata riscontrata la diminuzione di irrequietezza, dell’insonnia e perfino delle cadute. Ma dall’ospedale Niguarda di Milano, al Policlinico di Roma, alle comunità di recupero come San Patrignano, al Cardarelli di Napoli non c’è regione che non abbia almeno un progetto di terapia assistita con animale. Insomma, non male, come terapia aggiuntiva!

myshop / aprile 2018


myshop / aprile 2018

tempo libero / motori / casa /

salute / tavola / in copertina

11

RISVEGLIA IL TUO CORPO! RIMETTERSI IN FORMA È FACILE, CON I SUGGERIMENTI DELLA FARMACIA BOTTI DI BREMBIO

di Flavia Senesi

P

er tutto l’inverno ce ne siamo state chiuse in casa, magari a scaldarci con qualche cioccolata calda di troppo e adesso?

Niente paura, il tempo per rimettersi in forma c’è, l’importante è sapere a chi rivolgersi. La Farmacia Botti di Brembio, per esempio, è il posto giusto. Qui Lara di Farmestetica, il nuovo, bellissimo centro estetico all’interno della farmacia, propone, oltre a make up personalizzati e a trattamenti relax, anche cure snellenti. Si va dai tradizionali, come i massaggi, i fanghi e la pressoterapia, a quelli

Sopra, la dottoressa Adriana Botti (dietro), con lo staff dell'omonima Farmacia. Sotto, Lara di Farmestetica.

FARMESTETICA SCEGLIE DERMO28

più innovativi, come le sedute di T-Shape, la

UNA LINEA DI PRODOTTI PER IL CORPO SPECIALIZZATA

nuova generazione di trattamenti non invasi-

NEL TRATTAMENTO DELLA PELLE, FRUTTO DI RICERCA E

vi ma efficacissimi per il rimodellamento dei

SPERIMENTAZIONI COSTANTI. LA FILOSOFIA ALLA BASE DI

contorni del corpo e il ricompattamento della

QUESTI INNOVATIVI PRODOTTI PUNTA SU RINNOVAMENTO

cute del viso.

CELLULARE E IDRATAZIONE OTTIMALE: UNA

E per mantenere i successi raggiunti? La dotto-

COMBINAZIONE IMPRESCINDIBILE PER AVERE RISULTATI

ressa Adriana Botti suggerisce una vasta gamma di prodotti specifici per continuare anche a casa la cura snellente, oltre a una linea tutta naturale di integratori detox per massimizzare i risultati. Ma la strategia non finisce qui, grazie alla presenza in farmacia di diverse figure

CERTI, DECLINATA IN TEXTURE DALLE PROFUMAZIONI PIACEVOLI MA DISCRETE. GLI AMBITI DI APPLICAZIONE SONO VARI: DAL TRATTAMENTO DELLA CELLULITE ALLA PERDITA DI TONO, DALL’INVECCHIAMENTO CUTANEO ALLA FRAGILITÀ CAPILLARE ALLE SMAGLIATURE.

professionali di supporto, come il nutrizionista che ci aiuterà a stendere piani alimentari personalizzati mirati sia alla perdita di peso

DOVE SI TROVA

sia a scoprire eventuali intolleranze alimentari e il fisioterapista, presente in negozio due volte la settimana e pronto a rimetterci in sesto.

FARMACIA dott.ssa A.BOTTI

Via A.Gramsci 13 Brembio (LO) info@farmaciabotti.com www.farmaciabotti.com Tel.0377.988057


12

in copertina / tavola / salute /

casa / motori / tempo libero

myshop / aprile 2018

FALEGNAMI SI DIVENTA GRAZIE A HOBBY LEGNO,

Di Laura Gelsomino

DOVE TROVERETE UN REPARTO

I

DEDICATO, CON MATERIALI, MACCHINARI E PERSONALE

n salotto ci vorrebbe proprio un

centro di lavoro per le forature, abbiamo la

tavolino nuovo. In corridoio,

macchina sezionatrice e la bordatrice che ci

magari, un armadio a muro, vi-

permettono di consegnare pannelli già pensati

sto che il ripostiglio sta scop-

per il montaggio, con tanto di giunzioni d’an-

SPECIALIZZATO PER PROGETTARE

piando. E in cucina? Rinnovarla certo non sa-

golo a regola d’arte».

E COSTRUIRE DA SOLI

rebbe

sono

Ovviamente, per chi non ha troppa fiducia

inaccessibili e frenano anche i desideri più

nelle proprie capacità manuali, c’è sempre la

easy.

possibilità di affidarsi interamente allo staff

Ecco allora che Hobby Legno diventa la so-

di Hobby Legno che penserà a tutto, dal-

luzione ideale, per creare mobili su misu-

la progettazione alla realizzazione, fino alla

ra o trasformare il top e le ante della zona

posa finale.

MOBILI “SU MISURA”

male.

Ma

i

costi

a

volte

cooking senza spendere troppo. Serve solo un pizzico di manualità! Qui infatti nel reparto legno c’è di tutto di più. Si parte ovviamente da una scelta ampia dei materiali, come laminati rivestiti di rovere, ciliegio, noce, pino, frassino o wengè (e tanti altri) oppure grezzi, predisposti per essere verniciati e laccati. Una volta prese le misure e stabilito il progetto, lo staff di Hobby Legno vi consegnerà il vostro mobile in kit, con tanto di istruzioni e consigli per il montaggio. Sopra, lo staff al completo di Hobby Legno.

Il plus del negozio? «Sono i macchinari», spiega il titolare Stefano Prevosti, «abbiamo un

DOVE SI TROVA LODI Viale Milano 87 - Tel. 0371 610229 info@hobbylegno.eu FDT Lodi-Hobby Legno www.hobby-legno.com - www.fdt-lodi.it


myshop / aprile 2018

tempo libero / motori / casa / salute / tavola / in copertina

13


14

in copertina / tavola / salute /

casa / motori / tempo libero

LA CAPITALE DEL DESIGN

È CIÒ CHE DIVENTERÀ MILANO DAL 17 AL 22 APRILE, IN OCCASIONE DELLA 57° EDIZIONE DEL SALONE DEL MOBILE. UN’OCCASIONE DA NON PERDERE NON SOLO PER GLI AMANTI DELL’ARREDO, MA ANCHE PER FARE UN TUFFO NELLA MONDANITÀ

myshop / aprile 2018


tempo libero / motori /

myshop / aprile 2018

casa / salute / tavola / in copertina

Di Flavia Senesi

È

l’appuntamento a cui gli appassionati di design assolutamente non possono mancare e anche quest’anno sta per arrivare. Segnatevi le date, per-

ché dal 17 al 22 aprile, presso Fiera Milano Rho, si svolgerà l’edizione 2018 del Salone del Mobile di Milano. Si preannuncia non solo come un atto di affetto nei confronti della città, ma soprattutto come una dichiarazione di intenti e getta le basi di un nuovo modo di pensare, fare sistema e progetto. Ancora una volta il Salone è il place to be: l’incontro tra imprenditori di piccole e grandi aziende da un lato e designer e architetti dall’altro. Quest’anno poi si alza l’asticella puntando su innovazione e qualità pensate in chiave sostenibile e sulla capacità di fare sistema condividendo le informazioni e dando valore ai giovani. Ed è chiaro che non si tratta solo di una semplice esposizione di mobili e complementi d’arredo: il Salone è un evento internazionale capace di attrarre oltre 300.000 visitatori da 165 Paesi, un laboratorio dove si sperimentano le nuove tendenze e si incontrano le idee e una formidabile vetrina per i nuovi business. Al Salone del Mobile 2018 andranno in scena il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, le biennali EuroCucina con l’evento collaterale FTK (Technology For the Kitchen) e il Salone Internazionale del Bagno. Torna anche il Salone Satellite, l’appuntamento dedicato ai designer under 35 che si svilupperà attorno al tema Africa / America Latina – design emergente.

15


16

in copertina / tavola / salute /

casa / motori / tempo libero

LE CHICCHE DI QUEST’ANNO LE STAGIONI IN UNA STANZA Per sottolineare e valorizzare il prezioso legame instaurato oltre mezzo secolo fa con Milano, la manifestazione varcherà i confini della Fiera e indagherà il rapporto tra la natura e l’abitare con una grande mostra-installazione. Dal 17 al 29 aprile, in piazza del Duomo, proprio davanti a Palazzo Reale, sorgerà Living Nature, un padiglione super innovativo progettato e sviluppato insieme allo studio internazionale di design Carlo Ratti Associati che offrirà spunti alla progettualità green negli spazi interni delle case proponendo soluzioni per l’utilizzo di risorse naturali in modo sostenibile. Si tratta di un unico ambiente di 500 metri quadri studiato per ospitare quattro microcosmi naturali e climatici che rappresentano le quattro stagioni, arricchite da suggestioni familiari e domestiche. Tra le particolarità del padiglione, la copertura realizzata con una membrana in Crystal dotata di sensori capaci di reagire alle condizioni di luce, consentendo un’accurata regolazione delle condizioni climatiche al suo interno. In più pannelli fotovoltaici organici, ispirati al processo di fotosintesi clorofilliana, forniranno l’energia necessaria per riscaldare l’area invernale e, grazie a un sistema di scambio di calore, sarà possibile anche rinfrescare quella estiva.

UN PREMIO AL PIÙ CREATIVO Coerentemente con la propria filosofia, anche quest’anno il Salone del Mobile di Milano vuole premiare il meglio delle idee, della creatività, dell’innovazione e della tecnologia. La terza edizione del Salone del Mobile, Milano Award sarà una grande festa del design che verrà celebrata venerdì 20 aprile a Palazzo Marino. Verrà riconosciuto il grande impegno produttivo e organizzativo delle aziende e di tutti quei designer e personaggi che contribuiscono a rendere Milano il luogo più interessante e attrattivo al mondo in quella settimana.

myshop / aprile 2018


tempo libero / motori /

myshop / aprile 2018

COME DOVE QUANDO

casa / salute / tavola / in copertina

COME ARRIVARE IN TRENO: DALLE STAZIONI MILANO CENTRALE, GARIBALDI E MILANO

LA MANIFESTAZIONE È RISERVATA AGLI

LAMBRATEM2 LINEA VERDE, DIREZIONE ABBIATEGRASSO-ASSAGO/

OPERATORI DI SETTORE.

FERMATA CADORNA-TRIENNALE + M1 LINEA ROSSA, DIREZIONE/

L’INGRESSO AL PUBBLICO È CONSENTITO

FERMATA RHO-FIERA MILANO

UNICAMENTE NELLE GIORNATE DI SABATO 21 E

IN AUTO: DALL’ AUTOSTRADA A1 BOLOGNA, DIREZIONE MILANO:

DI DOMENICA 22 APRILE.

PERCORRERE LA TANGENZIALE OVEST IN DIREZIONE NORD E

BIGLIETTO € 35

PRENDERE L’USCITA FIERA MILANO

17


18

in copertina / tavola / salute / casa /

motori / tempo libero

myshop / aprile 2018

IL CLIENTE, PRIMA DI TUTTO DA AUTO NEGRI, GIOVANE E DINAMICA CONCESSIONARIA MULTIMARCA DI LODI, NON SOLO QUALITÀ DI VETTURE A PREZZI CONCORRENZIALI E SERVIZI POST VENDITA A 360 GRADI, MA ANCHE E SOPRATTUTTO VALORI COME CORDIALITÀ E DISPONIBILITÀ

Da sinistra, Luca Trentin, Ada Xhediku, il Titolare Matteo Negri, Lorenzo Rossi e Andrea Dell’Era

Di Cristiano Rossetti

fosse legata al mio amore più grande, ovvero vendere auto”. I primi tempi, appena avviata

nestà, correttezza e trasparen-

l’attività, c’era solo la madre a supportarlo al

za. Con un solo e principale

lavoro. Oggi Auto Negri può contare su quattro

obiettivo: la piena soddisfazione

preziose figure come Andrea e Luca alle ven-

del cliente. Sono i valori portan-

dite, Lorenzo per tutta la parte post vendita e

ti su cui si fonda il giovane e dinamico team

la compagna Ada a seguire ciò che concerne la

Auto Negri, concessionaria multimarca di

gestione amministrativa e contabile. Il valore

Lodi, specializzata nel commercio di vetture di

aggiunto? Il rapporto con i clienti. “Chi entra

tutte le marche, nuove, Km zero, aziendali,

da noi non è un numero, ma una persona che va

semestrali, d’importazione e d’occasione.

trattata prima di tutto dal lato umano”, sot-

Una realtà nata il 1° luglio del 2013, e capace

tolinea Matteo. “Le due regole fondamentali

in meno di cinque anni di svilupparsi e consoli-

nel nostro lavoro sono onestà e trasparenza,

darsi in maniera forte nel mercato auto locale.

senza di queste non ti torna indietro niente”.

Questo grazie soprattutto all’impegno e all’at-

Un’attenzione verso il cliente che si traduce in

tenzione ai dettagli che è riuscito a trasmette-

tutta una serie di servizi post vendita, quali

re il titolare Matteo Negri a tutta la sua squa-

manutenzioni ordinarie e straordinarie, garan-

dra di giovani e rampanti collaboratori. “L’idea

zia, gomme, tagliandi, carrozzeria ed elettrau-

di aprire la concessionaria è nata dopo la mor-

to. Tutto in tempi rapidi e curato da personale

te di mio padre”, racconta Matteo. “Lui ha

specializzato. Auto Negri, inoltre, offre formu-

avuto un ruolo rilevante e conosciuto a Lodi, e

le di pagamento personalizzate, avvalendosi

la promessa che gli feci era che prima o poi

di rapporti con i migliori istituti di credito per

anch’io avrei portato in alto il nome della no-

ottenere condizioni particolarmente vantag-

stra famiglia. Allora ho sposato un’idea che

giose per i suoi clienti.

O

DOVE SI TROVA

LODI Via Cavallotti, 48 Lodi - Tel.0371.1734019 www.autonegri.it


myshop / aprile 2018

tempo libero / motori / casa / salute / tavola / in copertina

19


20

in copertina / tavola / salute / casa /

motori / tempo libero

myshop / aprile 2018

IL 15 APRILE TERMINA L’OBBLIGO DI UTILIZZO DELLE DOTAZIONI INVERNALI, È TEMPO DI SOSTITUIRLI CON PNEUMATICI ESTIVI. OCCHIO ALLE SANZIONI di Oscar Dall’Orto

C

PRONTI PER IL CAMBIO GOMME?

on l’arrivo della primavera si avvicina uno degli appuntamenti più importanti e ricorrenti per tutti gli automobilisti: il cambio

delle gomme. Dal 15 aprile, infatti, cessa l’obbligo per tutti gli autoveicoli a motore (in vigore dal 15 novembre) di circolare con pneumatici invernali o di avere a bordo mezzi antisdrucciolevoli (catene), sulle strade in cui tale obbligo è stato esplicitamente segnalato.


myshop / aprile 2018

tempo libero /

motori / casa / salute / tavola / in copertina

In deroga a quanto stabilito dal decreto ministeriale n. 1049 del 2014, gli automobilisti hanno però un ulteriore mese di tempo, quindi fino al 15 maggio, per adeguarsi alla normativa che prevede la sostituzione dei pneumatici invernali con le gomme estive. Ogni stagione ha i suoi pneumatici ed è importante rispettare quanto indicato dalla legge. E’ importante viaggiare sicuri con la propria auto e utilizzare pneumatici adeguati significa anche risparmiare sul consumo di carburante e sull’usura delle gomme stesse. È bene pre-

cati dalla carta di circolazione. L’infrazione di

le gomme estive assicurano una migliore resa

cisare, come ricorda Federpneus (Associazione

questa norma comporta una significativa san-

sotto il profilo dell’efficienza, della sicurezza e

Nazionale Rivenditori Specialisti di Pneuma-

zione pecuniaria (che va da un minimo di 419 a

del risparmio di carburante. Questo perché la

tici), che il cambio dei pneumatici durante la

un massimo di 1.682 euro), oltre al ritiro della

loro mescola più idonea alle temperature esti-

stagione primaverile-estiva non è obbligatorio

carta di circolazione e l’invio del veicolo alla

ve si deforma meno con il calore e garantisce

per tutte le tipologie di pneumatico inverna-

revisione. I pneumatici invernali M+S con indice

una migliore tenuta di strada, spazi di frenata

le. L’obbligo del cambio di pneumatici entro il

di velocità uguale o superiore a quanto indica-

minori e fa anche consumare meno carburante

15 maggio si applica, infatti, solo a chi monta

to sulla carta di circolazione, invece, possono

grazie alla minore resistenza al rotolamento. Ad

i pneumatici invernali (riconoscibili dalla mar-

circolare anche in estate, senza il rischio di in-

ogni modo, in caso di dubbi riguardo la lettura

catura M+S sulla spalla del pneumatico) dotati

correre in sanzioni. Per viaggiare nelle migliori

dei codici di velocità stampigliati sui pneumati-

di codici di velocità inferiori a quelli indicati

condizioni di sicurezza, Federpneus consiglia

ci, ma anche per tutte le operazioni relative al

dalla carta di circolazione. Pertanto a partire

comunque di circolare con pneumatici idonei

cambio dei pneumatici, è opportuno rivolgersi

dal 16 maggio, e fino al 14 ottobre 2018, è

al periodo stagionale, cioè pneumatici inver-

ai rivenditori specialisti di pneumatici, che sono

vietato circolare con pneumatici invernali do-

nali in inverno e pneumatici estivi in estate.

dei veri e propri consulenti per poter circolare

tati di codici di velocità inferiori a quelli indi-

Con l’arrivo di temperature più miti, infatti,

nella massima sicurezza.

21


22

in copertina / tavola / salute / casa /

motori / tempo libero

CYBER CAR, L’EVOLUZIONE DEL PNEUMATICO GRAZIE ALLA NUOVA TECNOLOGIA DI CASA PIRELLI, LA GOMMA INTERAGISCE CON L’ELETTRONICA DI BORDO, DIVENTANDO PARTE INTEGRANTE DEL SISTEMA DEL VEICOLO

myshop / aprile 2018


tempo libero /

myshop / aprile 2018

motori / casa / salute / tavola / in copertina

23

Cyber Fleet, destinato alle flotte, e a Pirelli

applicata all’automobile che integra i sistemi di

Connesso, pensato per il ricambio, che ha esor-

assistenza già esistenti, offrendo maggiori pre-

dito lo scorso anno sul mercato americano, sta

stazioni, risparmio ed attenzione all’ambiente,

ora per debuttare nei principali Paesi europei.

utilizzando la quantità di dati che il sensore

l Salone dell’Auto di Ginevra

Dal punto di vista tecnico, tutti i sistemi Cyber

all’interno di ogni pneumatico sa raccogliere e

appena conclusosi lo scorso 18

di Pirelli si basano su un sensore posto all’in-

comunicare.

marzo, Pirelli ha tenuto a bat-

terno della gomma e collegabile al Cloud. Il

Dati identificativi del pneumatico, pressione,

tesimo la tecnologia Cyber Car,

sensore, dal peso di pochi grammi, misura lo

temperatura interna e profondità del battistra-

sviluppata per il primo equipaggiamento in col-

stato operativo di ogni pneumatico e trasmet-

da sono fra i parametri che Cyber Car può forni-

laborazione con le maggiori Case automobilisti-

te le rilevazioni a una centralina elettronica. Le

re alla vettura permettendo al veicolo stesso di

che. Una vera rivoluzione digitale che rende

informazioni raccolte vengono comunicate ad

intervenire e adeguare sistemi come ABS e con-

il pneumatico capace di raccogliere e inviare

una App, nel caso di Pirelli Connesso, o all’in-

trollo di stabilità. Ad esempio, leggendo la car-

dati, facendo fare al settore e alla tecnologia

telligenza di bordo oltre che ad un’App, nel caso

ta d’identità del pneumatico (il cosiddetto tyre

stessa dell’automobile un nuovo e significativo

di Cyber Car.

ID), il veicolo può cambiare automaticamente

passo in avanti.

Le Cyber Technologies, infatti, si rivolgono con

le regolazioni del proprio assetto, in modo da

Cyber Car abilita il pneumatico a interagire

sistemi specifici direttamente all’automobilista

rendere la guida più sicura e confortevole.

con l’elettronica di bordo, in particolare con i

(Pirelli Connesso), oppure ai gestori di flotte

sistemi di assistenza alla guida, rilasciando in-

(Cyber Fleet) o, ancora, alle Case automobili-

formazioni su alcuni importanti parametri ope-

stiche e all’automobilista insieme (Cyber Car),

rativi per una marcia più sicura e prestazionale.

tanto per le auto ad alimentazione tradiziona-

Il nuovo sistema Pirelli sarà sul mercato entro

le che per le auto elettriche. Cyber Car forni-

la fine dell’anno a bordo delle vetture più in-

sce dati importanti per aumentare sicurezza e

novative, sia elettriche sia tradizionali, delle

prestazioni. Fatta eccezione per la pressione

maggiori Case auto.

rilevata dai sistemi TPMS, fino ad oggi nessuna

Ultima applicazione della piattaforma Cyber

informazione veniva raccolta dai pneumatici

Technologies Pirelli, avviata nel 2002 e finalizza-

e trasmessa all’auto. Il sistema Cyber Car di

ta alla massima integrazione pneumatico-auto-

Pirelli porta la digitalizzazione dell’auto in una

automobilista, Cyber Car fa seguito al sistema

nuova era, è una forma inedita di intelligenza

di Oscar Dall’Orto

A


24

in copertina / tavola / salute / casa /

motori / tempo libero

myshop / aprile 2018

di Oscar Dall’Orto

D

al 31 marzo 2018, in ottemperanza alla disposizione UE 2015/758, tutte le autovetture nuove omologate a partire da

tale data dovranno essere dotate di serie di un sistema eCall dell’Unione Europea. Attualmente la chiamata d’emergenza è disponibile in 35 Paesi europei anche se in alcuni di questi Stati il servizio non sarà obbligatorio ai sensi della legge a partire da fine mese. Il sistema compone automaticamente il numero unico 112 quando i sensori di bordo registrano un incidente e dopo l’attivazione di un pretensionatore delle cinture o degli airbag. Pochi istanti dopo l’evento, la centrale europea delle emergenze riceverà una segnalazione automatica dall’auto in cui vengono indicati posizione del veicolo attraverso le coordinate geografiche, direzione di marcia. La centralina di eCall, che

SISTEMA ECALL, SCATTA L’OBBLIGO A PARTIRE DAL 31 MARZO 2018, TUTTE LE AUTO DI NUOVA OMOLOGAZIONE DOVRANNO ESSERE DOTATE DELLA CHIAMATA D’EMERGENZA

in caso di necessità può anche essere attivata manualmente con il pulsante rosso ormai presente in quasi tutte le auto, fornisce al 112 altri dettagli utili ai soccorritori come sono il numero di passeggeri a bordo, le condizioni del guidatore (cosciente o no) e il tipo di carburante con cui è alimentato il motore dei veicolo. La Commissione Europea stima che l’intervento più tempestivo dei soccorritori possa sveltire i tempi di intervento fino al 40% in città e al 50% fuori città. In questo modo sarebbero 2.500 le vittime della strada che potrebbero essere salvate ogni anno nell’Unione Europea.


25

tempo libero / motori / casa / salute / tavola / in copertina

myshop / aprile 2018

CINEMA, LIBRI & MUSICA UN POMERIGGIO DI RELAX. LE GIORNATE SI ALLUNGANO? RIEMPIAMOLE CON DIVERTENTI PASSATEMPI: TRA FILM, MUSICA E LIBRI ABBIAMO SOLO L’IMBARAZZO DELLA SCELTA! Di Elena Galliano

IL FILM I SEGRETI DI WIND RIVER

IL LIBRO JO NESBØ – MACBETH

IL CD PINK FLOYD – PULSE

Diretto e sce-

Macbeth è un

Non

neggiato

poliziotto.

Il

una novità, ma

che

è imperdibile: i

Taylor

da Sheri-

migliore

forse

dan, I segreti

giri

le

Pink Floyd, sto-

di Wind River

strade di una

rica band pro-

racconta

triste città in-

gressive

la

storia di Cory

per

è

dustriale

rock

de-

inglese, hanno

Lambert, esperto inseguitore e cacciato-

gli anni ’70 sull’orlo del collasso. È un ex

annunciato la ristampa in vinile del loro

re, che durante una battuta all’interno di

tossico, un uomo fragile dal passato turbo-

storico disco live “Pulse”, pubblicato per la

una riserva indiana scopre il corpo conge-

lento, uno sbirro incline alla violenza. Ma

prima volta nel 1995. Il prossimo 18 maggio

lato di una diciottenne di origine nativo-

è lui a gestire con intelligenza una retata

vedrà la luce la ristampa di quello storico

americana. Per scoprire cosa sia accaduto

nell’area del porto, un’azione in grande

lavoro in quadruplo vinile da 180 grammi,

alla giovane e chi sia il responsabile di un

stile che, finalmente, gli fa intravedere la

completamente rimasterizzato a partire

così macabro crimine, avvia una strana

possibilità di ottenere una promozione e di

dai nastri originali. L’album, che riprodu-

collaborazione con l’agente dell’FBI Jane

guadagnarsi il rispetto degli altri e una vita

ce il programma del tour che ha seguito

Banner. Tra segreti e minacciose ombre, i

migliore. Ma quando la svolta è a portata

la pubblicazione di “The Division Bell”,

due scoveranno un’inattesa verità che re-

di mano, il dubbio si insinua in Macbeth:

attinge principalmente al magnifico con-

stituisce un’immagine anomala di un’altra

“Davvero mi lasceranno arrivare tanto in

certo del 20 ottobre 1994 all’Earls Court

America, lontana da quella a cui siamo abi-

alto?” Tormentato dalle allucinazioni, vitti-

di Londra, seguito da milioni di spettatori

tuati, un’America in cui ostilità, violenza e

ma di paranoie sempre più acute, Macbeth

in tutto il mondo. E i fan ancora ricordano

isolamento rappresentano la normalità. E

comincia, lentamente, a soccombere a sé

il ringraziamento di David Gilmour a Roger

man mano che l’indagine si approfondisce,

stesso e al tarlo dell’ambizione. Il nuovo

Waters, che già non faceva più parte della

la vita dei due investigatori è sempre più

grande thriller di Jo Nesbo è inesorabile:

band, per aver scritto le grandi canzoni che

a rischio.

una storia nera come il suo protagonista.

stava cantando quella sera.


Profile for myshop magazine

myshop magazine Aprile 2018  

myshop magazine Aprile 2018  

Advertisement