__MAIN_TEXT__

Page 1

ANNO IV | N°01 | FEBBRAIO 2018

A

in copertina / salute / sposi / tavola / bellezza / servizi /

tempo libero / motori

myshop / febbraio 2018

FREE

PRESS

shopping magazine DIFFUSIONE

MELEGNANO

SANT’ANGELO LODIGIANO

CODOGNO

CASALPUSTERLENGO

SAN MARTINO IN STRADA

SAN COLOMBANO AL LAMBRO

GUSTI FORTI, AL THE RIVER SALOON 02 / SPOSI

Come ci sposeremo nel 2018: otto consigli per il giorno del sì

06 / VIAGGI

Fuga per due in Polinesia, la destinazione ideale per una vacanza d’amore

09 / CASA

Ambienti sempre più caldi senza grandi modifiche, ma con semplici idee creative


SHOPPING MAGAZINE

DIRETTORE RESPONSABILE Luigi Rossetti

febbraio 2018 01

/ in copertina

SAPORI A STELLE E STRISCE

02

06

COME CI SPOSEREMO NEL 2018

PROGETTO GRAFICO Andrea Iacopino

/ viaggi

HANNO COLLABORATO Simona Bruschi, Carlotta Bucalossi, Elena Galliano, Alessandra Petrini, Miriam Parisi, Flavia Senesi, Bianca Veronesi.

FUGA PER DUE, DESTINAZIONE POLINESIA

EDITORE Promo Pubbli Press S.r.l. Via Lodivecchio, 39 26900 Lodi

/ casa 09

CASA, CALDA CASA

/ sport 14

UNO, DUE, TRE... CIAK, SI SCIA

/ moda 16

06

CONCESSIONARIA PUBBLICITÀ Promo Pubbli Press S.r.l. pubblicita@lodishop.com

14

COME MI VESTO?

AUTO ROBOT CHE SI GUIDANO DA SOLE STRADE E SICUREZZA

/ tempo libero 21

CINEMA, LIBRI & MUSICA

STAMPA Monza Stampa S.r.l. FOTO Fotolia, iPHOTOgrafi.it, Digital Camera School FOTO DI COPERTINA Sara Lovagnini per Digital Camera School

/ motori 18 20

COORDINAMENTO EDITORIALE Alessandra Depaoli Scotti IMPAGINAZIONE Debora Galli, Andrea Iacopino

/ sposi

02

09

09

REDAZIONE tel. 0371 417 340 fax. 0371 417 339 redazione@myshop.com

21

Supplemento al n° 2 - 2018 di LodiSHOP. Pubblicazione bimestrale. Distribuzione gratuita alle attività commerciali del Sud Milano e del Lodigiano. © Copyright 2017 Promo Pubbli Press Editore S.r.l. Tutti i diritti riservati. Testi, fotografie e disegni contenuti in questo numero non possono essere riprodotti, neppure parzialmente, senza l’autorizzazione dell’editore.

18


in copertina

myshop / febbraio 2018

01

SAPORI A STELLE E STRISCE

UNO SCORCIO STATUNITENSE SULLE RIVE DELL’ADDA: AL “THE RIVER SALOON”, TRA MAXI BURGER, BARBEQUE, BRUNCH E TANTI EVENTI MUSICALI

B

Foto: Sara Lovagnini per Digital Camera School

Di Alessandra DePaoli Scotti asta varcare la soglia del The River Saloon per farsi venire l’acquolina in bocca. Già, perché questo locale interamente votato

allo stile e al gusto USA sembra fatto apposta per solleticare il palato (e la vista). L’ambientazione è una chicca, tra manifesti di Billy the Kid, lampade ricavate da bottiglie di Jack Daniel’s, stivali e cappelli da cowboy disseminati ovunque e colorate targhe di auto americane. E poi i piatti… e che piatti! Gli hamburger sembrano un’impresa impossibile, talmente alti e farciti da sfidare la forza di gravità e i piatti di carne cucinata alla griglia o al barbeque ci rimandano al primo assaggio a un ranch texano! Non mancano le novità, come l’Alaska (panino con filetto di salmone grigliato, zucchine, mela, insalata, pomodoro, tabasco e honey mustard) o addirittura il salmone in tre cotture: tartare, filetto grigliato e gratinato al forno. Invece, per un risveglio carico di energia, non potete perdere il brunch della domenica (dalle 11 alle 15): sarà possibile scegliere tra un sandwich (Pulled Pork Sandwich con carne di maiale, Brisket Sandwich con punta di petto di manzo, Caesar Salad, River Sandwich con doppio hamburger, cheddar e cipolla caramellata, BLT con bacon lattuga e pomodoro, o il River Toast col cheddar), pancake con sciroppo d’acero e waffle con panna montata o Nutella. Il tutto accompagnato da succo d’arancia, american coffee, uova strapazzate e bacon, insalata, crema di fagioli e una torta a scelta tra apple pie, carrot cake o crostata.

A TUTTA MUSICA! IL GIOVEDÌ SERA SI BALLA “IN RIGA”: È IL MOMENTO DELLA LINE DANCE, CON TANTO DI CORSI PER IMPARARE I PASSI! IL SABATO SERA INVECE CI SI GODE LA MUSICA DAL VIVO, CON BAND ITALIANE E PERSINO INTERNAZIONALI. INVECE IL 10 FEBBRAIO È PROPRIO DA SEGNARE IN AGENDA: SI FESTEGGIA IL COMPLEANNO DI “THE RIVER SALOON”, CON LUCA OLIVIERI (CHITARRISTA UFFICIALE DI BOBBY SOLO) E ANCHISE BOLCHI (VIOLINISTA UFFICIALE DI LIGABUE) CHE CI FARANNO SCATENARE AL RITMO DELLA COUNTRY MUSIC!

MERCOLEDÌ E VENERDÌ, APPUNTAMENTI FISSI Sopra, Aldo e Dario titolari del locale. Sotto, due piatti che potete trovare nel Menu del River Saloon e, sopra, uno dei gadgets disponibili.

TUTTI I MERCOLEDÌ AL RIVER SALOON C’È IL MENU HAMBURGER: UN PANINO A SCELTA CON BIRRA A 13 EURO (CHE DIVENTANO 16 SE NE SCEGLIERETE UNO TRA GLI SPECIALI). IL VENERDÌ INVECE, È LA VOLTA DELLA DEGUSTAZIONE DI MOONSHINE, PROPOSTI IN TRE VARIETÀ DIVERSE IN ABBINAMENTO A TRE DOLCI (AL COSTO DI 10 EURO).

DOVE SI TROVA Lodi SP per Rivolta, km.1,75 - Tel. 0371.842287 www.theriversaloon.com - Mail: info@theriversaloon.com


02

in copertina /

sposi / viaggi / casa / sport / moda / motori / tempo libero

myshop / febbraio 2018

1 ADDIO AL TOTAL WHITE

COME CI SPOSEREMO NEL 2018

IL 2018 È L’ANNO IN CUI CELEBRERETE IL VOSTRO MATRIMONIO? ALLORA NON POTETE PERDERVI QUESTO ARTICOLO: STIAMO PER SVELARE LE 8 TENDENZE (+ 2 MUST) CHE INFLUENZERANNO TUTTI I MATRIMONI DELL’ANNO IN CORSO di Flavia Senesi

TUTTI SAPPIAMO CHE IL BIANCO È PER ECCELLENZA IL COLORE DEI MATRIMONI. MA PER QUELLII DEL 2018 PREVEDIAMO UN RITORNO DEI COLORI. E NON STIAMO PARLANDO SOLO DI ULTRA VIOLET, PROTAGONISTA ASSOLUTO DEL 2018 (VEDI BOX), MA DI TANTI ALTRI: SONO ADDIRITTURA 16 QUELLI ANNUNCIATI DA PANTONE COME I COLORI MODA PRIMAVERA ESTATE 2018. SI VA, PER CITARNE QUALCUNO, DAL GIALLO ACCESO DI MEADOWLARK A QUELLO ACIDO DEL LIME PUNCH; DAI ROSA PINK LAVENDER E BLOOMING DAHLIA AL VERDE SMERALDO ARCADIA. SARANNO QUESTI I COLORI CHE ANDRANNO A COMPORRE LE PARTECIPAZIONI, LE COMPOSIZIONI DEL CENTROTAVOLA E, ALTRO TREND 2018, CHE USEREMO ANCHE PER LE SCARPE CHE, QUEST’ANNO È TASSATIVO, VANNO COLORATE.


tempo libero / motori / moda / sport / casa / viaggi /

myshop / febbraio 2018

2

WELCOME!

CIOÈ DARE UN CALOROSO BENVENUTO, VALORIZZARE IL MOMENTO DELL’INGRESSO DEGLI INVITATI. COME FARE? CON UN CARTELLO ALL’INGRESSO DELLA CHIESA, O DECORANDO LA QUERCIA SECOLARE DEL GIARDINO DELLA LOCATION, OPPURE DISEGNANDO CON FIACCOLE E LANTERNE IL PERCORSO PER RAGGIUNGERE LA ZONA DEGLI APERITIVI. DARE IL BENVENUTO AGLI OSPITI È UN MODO PER RENDERLI ATTORI COMPRIMARI DELLA FESTA SIN DALL’INIZIO, RESTITUISCE LA SENSAZIONE DI FAR PARTE DI QUALCOSA DI BELLO, DI GRANDE, DI EMOZIONANTE.

3 PUNTARE IN ALTO!

CHE SI TRADUCE CON: SFRUTTIAMO TUTTO LO SPAZIO DISPONIBILE E DECORIAMO ANCHE IN VERTICALE. PERCIÒ SBIZZARRIAMOCI CON CANDELABRI O FILARI DI LAMPADINE E OCCUPIAMOCI ANCHE DELLA LA PORZIONE DI CIELO APPENA SOPRA LA NOSTRA TESTA. VIA LIBERA A GAZEBI E ARCHI, MAGARI DI RAMI INTRECCIATI E DECORATI CON FIORI DECADENTI. SE ABBIAMO LA FORTUNA DI DISPORRE DI UNA LOCATION ALL’APERTO, APPENDIAMO LANTERNE COLORATE TRA I RAMI DEGLI ALBERI. SARÀ TUTTO PIÙ MAGICO, GARANTITO.

sposi / in copertina

4 I FIORI? COME IN UN GIARDINO

SARÀ CHE ORMAI SIAMO TUTTI ATTENTI ALL’ECOLOGIA E ALLA NATURA, MA IL MOOD “GREEN” CHE DA QUALCHE TEMPO STA IMPAZZANDO SI CONFERMA UNA TENDENZA ANCHE PER IL 2018. MA CON UNA NOVITÀ: NIENTE PIÙ COMPOSIZIONI FLOREALI COMPATTE, CHE DISEGNANO SAGOME PERFETTE E LARGO INVECE A CREAZIONI VOLUTAMENTE SCOMPOSTE MA PROPORZIONATE, PER RICREARE L’EFFETTO FRESCO E SPONTANEO DI UN MAZZO DI FIORI APPENA COLTO IN GIARDINO.

03

5 A OGNUNO IL SUO ANGOLO!

PER QUANTO RIGUARDA LE TENDENZE DEGLI ALLESTIMENTI, LA PAROLA D’ORDINE SARÀ NON-CONVENZIONALE: COSA SIGNIFICA? ADDIO ALLE TRADIZIONI PIÙ RADICATE, COME LA CLASSICA CONFETTATA: VIA LIBERA INVECE AI PIÙ ATTUALI “CANDY BAR“, “CHOCOLATE BAR” O “CIGAR BAR“, OVVERO DEI PICCOLI CORNER ORGANIZZATI SEGUENDO I GUSTI DEI SINGOLI OSPITI. UNA TENDENZA NELLA TENDENZA SONO - NELL’ISOLA DEGLI APERITIVI - I DISPENSER PER I SUCCHI DI FRUTTA O L’ACQUA AROMATIZZATA... APRIRE LA VALVOLA A MO’ DI SELF SERVICE È DIVERTENTE PER GRANDI E BAMBINI.


04

in copertina /

sposi / viaggi / casa / sport / moda / motori / tempo libero E LA REGINA DELLA FESTA?

myshop / febbraio 2018

GLI ABITI DA SPOSA SARANNO DI DUE TIPI: I SUPER-ROMANTICI, CON GONNE AMPIE E DECORAZIONI IMPORTANTI, VERI ABITI DA “PRINCIPESSA”, E QUELLI SENSUALI, CARATTERIZZATI DA GIOCHI DI TRASPARENZE - CON PIZZI CHE SEMBRANO TATUAGGI E SCOLLATURE VERTIGINOSE. ADDIO QUINDI, PER LA PROSSIMA STAGIONE, AI CLASSICI ABITI DA SPOSA IN RASO DI SETA E DAI TAGLI STRUTTURATI: DATE SFOGO AL VOSTRO STILE E ALL’ORIGINALITÀ! GLI ACCESSORI SARANNO I VERI GRANDI PROTAGONISTI DELLA STAGIONE MATRIMONI 2018: OGNI SPOSA DOVRÀ SCEGLIERE UN LOOK PRECISO E DISTINGUERSI SCEGLIENDO, APPUNTO, I GIUSTI ACCESSORI. I PIÙ TRENDY? FIORI, CORONCINE E CRISTALLI DA PUNTARE NEI CAPELLI, GIOIELLI SOTTILI IN ORO ROSA, SANDALI E DÉCOLLETÉ COMPLETAMENTE RICOPERTI DI GLITTER, RICAMI E SWAROVSKI. LA VERA NOVITÀ? IL RITORNO DELLA CINTURA IN VITA E DEI MAXI FIOCCHI.

ULTRA VIOLET: UN MATRIMONIO DAL CARATTERE MAGNETICO SARÀ SOTTO I RIFLETTORI PER TUTTO IL 2018, IMPARIAMO A CONOSCERLO MEGLIO. L’ULTRA VIOLET È UN COLORE PROFONDO, DOTATO DI UN’ENERGIA MAGNETICA. UN COLORE CHE OCCUPA IL NOSTRO SPETTRO VISIVO IN MODO INCONFONDIBILE E CHE NON PUÒ ESSERE DIMENTICATO. QUESTA TONALITÀ DISTINTIVA DI VIOLA BLUASTRO SENZA DUBBIO AFFASCINA E INCURIOSISCE. L’ULTRA VIOLET SI IMPONE PER I MATRIMONI CELEBRATI IN QUALSIASI STAGIONE, SI ABBINA IN MANIERA RAFFINATISSIMA ALL’ORO E ALL’AVORIO ED È L’IDEALE PER CARATTERIZZARE I DETTAGLI E FARE DA FIL ROUGE ALLA NOSTRA CERIMONIA.


tempo libero / motori / moda / sport / casa / viaggi /

myshop / febbraio 2018

6

7

PRENDI E PORTA A CASA

IL WEDDING BARBECUE

OVVERO LE WEDDING BAG. NIENTE DI DIFFICILE, NON SONO ALTRO CHE DEI SACCHETTINI, DEI “KIT DI SOPRAVVIVENZA”, DA REGALARE AGLI OSPITI DURANTE IL RICEVIMENTO DI NOZZE. POTREMO DONARE WEDDING BAG DI BENVENUTO, CON OGGETTI INDISPENSABILI PER LA GIORNATA. SE IL MATRIMONIO SI SVOLGERÀ D’ESTATE LA BORSETTA POTRÀ CONTENERE UN VENTAGLIO, UN PAIO DI OCCHIALI DA SOLE E UN FLACONE D’ACQUA TERMALE SPRAY DA VAPORIZZARE SUL VISO. SE INVECE IL MATRIMONIO SARÀ IN AUTUNNO O D’INVERNO, SARANNO SCALDAMANI O GUANTI A FARLA DA PADRONI.

AVETE IN MENTE UN MATRIMONIO UN PO’ DIVERSO DAL SOLITO? ALLORA IL WEDDING BARBECUE FA AL CASO VOSTRO. IN PAROLE POVERE, SI TRATTA DI UNA FESTA CON AMICI E PARENTI, MEGLIO SE NEL PERIODO ESTIVO, DA PIANIFICARE IN GIARDINO COME FOSSE UNA GRIGLIATA, MA… CHIC! OVVIAMENTE, NON SI TRATTERÀ DI UN PRANZO O DI UNA CENA FAI DA TE, MA CI SARANNO CHEF CHE CUCINERANNO TUTTO QUELLO CHE DESIDERATE. SI TRATTA DI UNO STRATAGEMMA SEMPLICE PER COMPORRE IL VOSTRO MENÙ IDEALE, ANCHE TENENDO CONTO DELLE PREFERENZE E DELLE ESIGENZE DEGLI OSPITI.

8

WEDDING CAKE COME OPERE D’ARTE

ORMAI SUPERATE LE TORTE PIENE DI STRATI DI PANNA E MERINGA, È ARRIVATO IL MOMENTO DI TORTE DIFFERENTI, DAI MILLE STILI, ORIGINALI MA ALLO STESSO TEMPO DELIZIOSE. LE TORTE DI MATRIMONIO SI TRASFORMANO IN AUTENTICHE TELE SU CUI DIPINGERE FIORI E PAESAGGI, SEGUENDO LA TENDENZA WATERCOLOR CAKE, CIOÈ DELLA TORTA ACQUERELLO. BUONA COME SEMPRE, MA DA’ AL DOLCE UN TOCCO PIÙ CHIC.

sposi / in copertina

05


06

in copertina / sposi /

viaggi / casa / sport / moda / motori / tempo libero

myshop / febbraio 2018

FUGA PER DUE di Bianca Veronesi

DESTINAZIONE POLINESIA, SULLE ISOLE DI TAHITI: UN PARADISO PER UNA VACANZA D’AMORE, TRA GITE IN BARCA SUL MARE CRISTALLINO, MASSAGGI DI COPPIA SULLA SPIAGGIA ED EMOZIONANTI ESCURSIONI

I

l sì è appena stato pronunciato, la festa è finita e gli invitati si sono già ritirati. Ora, non resta che staccare la spina e godersi

il viaggio di nozze, che deve essere magico e rilassante. Tra le mete più romantiche del pianeta, la Polinesia Francese, con le sue spiagge bianche, le lagune blu, i fondali ricchi di coralli e pesci e i suoi fiori disseminati ad ogni angolo.


myshop / febbraio 2018

tempo libero / motori / moda / sport / casa /

viaggi / sposi / in copertina

famiglia. Il mare è un incanto

in un ristorante riservato agli

e sarà possibile goderselo in

sposi. E per concludere la gior-

ogni attimo, prenotando uno

nata, magari, una mini crocie-

dei famosi bungalow sospesi

ra romantica.

sull’acqua (inventati proprio

Celebrato il matrimonio, è il

qui circa 40 anni fa), dai cui

momento per rilassarsi nelle

terrazzi sarà un piacere tuffar-

numerose spa e coccolare il

si in laguna.

palato in alcuni dei ristoranti

Le Isole di Tahiti, però, sono

più prestigiosi del sud Pacifico

l’ideale anche per chi deve an-

(chi lo desidera può ordinare

cora sposarsi. Non c’è niente

a domicilio il pesce fresco e

di più romantico di un matri-

farselo recapitare a bordo di

monio celebrato sulla spiag-

canoe tradizionali al proprio

gia di Moorea? O con il vulcano

bungalow). Se invece il dolce

a fare da sfondo a Bora Bora?

far niente vi ha stancato, sono

Oppure, a Tahiti stessa o a Ta-

tante le attività da vivere in

ha’a, circondati dal profumo

coppia un po’ più avventuro-

della vaniglia? Il matrimonio in

se. Dal surf alle escursioni in

stile polinesiano, pur essendo

barca, dal bagno in mare con

celebrato in diverse varianti,

le giocose razze a quello con

prevede una serie di elemen-

squali e balene. E per chi pre-

ti comuni come i tradizionali

ferisce l’entroterra, ci sono

abiti bianchi, un sacerdote, un

sempre i cavalli, con cui anda-

gruppo di ballerini e musicisti,

re alla scoperta delle meravi-

composizioni floreali tropica-

glie nascoste. O la bicicletta,

li (dalle collane alle corone) e

da usare per visitare i villaggi

un certificato di matrimonio

tradizionali o per percorrere le

realizzato con la caratteristica

strade che circondano le isole

tapa, una stoffa ottenuta dalla

della Polinesia francese. Il tut-

Una meta romantica per eccellenza, perfetta

corteccia degli alberi. La cele-

to, a ritmo slow. L’unico con-

per la vostra luna di miele. Basta un po’ di pa-

brazione segue poi una serie di

siglio: visto che per molti la

zienza durante il volo e poi si sbarca sulle splen-

riti: dal massaggio lenitivo al

luna di miele è “il viaggio del-

dide isole di Tahiti, con la loro natura selvaggia

celebre olio di monoi effet-

la vita” non rischiate col fai

e delicata allo stesso tempo, il mare azzurro e

tuato alla sposa da una dami-

da te! Chiedete un pacchet-

un entroterra ricco di tradizioni da scoprire. Qui

gella tahitiana alle decorazio-

to personalizzato alla vostra

il tempo si ferma, si vive in un piacevole senso

ni con i tatuaggi.
Il banchetto

agenzia di fiducia, per evitare

di isolamento dal resto del mondo per riscoprire

può essere allestito su un iso-

brutte sorprese e godervi al

la gioia di stare insieme e dare il via a una nuova

lotto privato o sulla spiaggia o

meglio la vostra vacanza!

07


08

in copertina / salute /

sposi / tavola / bellezza / servizi / tempo libero / motori

myshop / settembre - ottobre 2017


myshop / febbraio 2018

tempo libero / motori / moda / sport /

casa / viaggi / sposi / in copertina

CASA, CALDA CASA

FREDDO FA FREDDO. E QUESTA È UN’OTTIMA SCUSA PER GODERSI LA PROPRIA CASA, MAGARI RINNOVANDOLA CON UN ARREDAMENTO INVERNALE CHE LA RENDERÀ ANCORA PIÙ ACCOGLIENTE E PIACEVOLE DA VIVERE. Di Flavia Senesi

L’

inverno è il momento migliore per vivere la casa, perché riesce a conciliare le serate al

caldo sul divano e le cene casalinghe con amici o parenti. Ecco qualche consiglio su come rendere ancora più calda ed accogliente la nostra casa senza effettuare grosse modifiche e con semplici idee creative.

09


10

in copertina / sposi / viaggi /

casa / sport / moda / motori / tempo libero

myshop / febbraio 2018

I POUF

LEGGERE UN BUON LIBRO E SORSEGGIARE UNA TAZZA DI CIOCCOLATA CALDA COMODAMENTE SDRAIATI SU UN CALDISSIMO POUF DI LANA: COSA SI PUÒ CHIEDERE DI PIÙ? AFFIANCARE AL DIVANO DIVERSI POUF DI VARIE DIMENSIONI E MATERIALI È UN’OTTIMA IDEA PER TUTTE QUELLE FREDDE SERATE PASSATE A CASA CON GLI AMICI, CHE NON DOVRANNO PIÙ CONTENDERSI IL POSTO SUL DIVANO.

PIANTE E FIORI

CHIARAMENTE FUORI NON CI POSSONO STARE, FA FREDDO ANCHE PER LORO! MA RIPARARE LE PIANTE E I FIORI CHE DECORAVANO I NOSTRI BALCONI VUOL DIRE IN REALTÀ AVERE DIVERSE FRECCE AL NOSTRO ARCO DELL’ARREDAMENTO. ESISTONO PIANTE E FIORI DA INTERNO CON I QUALI È POSSIBILE CREARE COMPOSIZIONI CHE RENDERANNO L’AMBIENTE ELEGANTE. POSSIAMO SCEGLIERE ANCHE DI PORTARE IN CASA QUALCHE PIANTA DA INTERNO O DI DECORARE LE FINESTRE O IL BALCONE CON DEI FIORI INVERNALI. E RICORDIAMOCI CHE “INSIEME ALLE PIANTE, ENTRA LA FELICITÀ”.

QUADRI, FOTO E STAMPE ANCHE LE PARETI NON VANNO DIMENTICATE QUANDO SI PARLA DI COME RISCALDARE I NOSTRI AMBIENTI IN INVERNO. UNA BUONA IDEA È QUELLA DI APPENDERE QUADRI E STAMPE DAI COLORI CALDI E POSIZIONARE SULLE MENSOLE FOTO DAI COLORI INVECCHIATI E CON CORNICI CREATIVE. LE FOTO RENDERANNO LE PARETI DI CASA NOSTRA PIENE DI VITA.

LE LAMPADE DA TERRA MA ANCHE LA GIUSTA ILLUMINAZIONE CI DÀ UNA MANO NEL NOSTRO INTENTO DI RENDERE ANCORA PIÙ ACCOGLIENTE LA NOSTRA CASA. CERCHIAMO DI POSIZIONARE DELLE LAMPADE DA TERRA AGLI ANGOLI DELLE STANZE. PERFETTE LE LAMPADE DI CARTA E QUELLE VINTAGE AD ILLUMINAZIONE DIRETTA PURCHÉ LE LAMPADINE SIANO A BASSO CONSUMO E DIFFONDANO LUCE GIALLA E NON BIANCA. LA LUCE SOFFUSA CI FA SENTIRE SUBITO PROTETTI E COCCOLATI.


11

CI TROVI IN: Via Guido Rossa, 14 - 26900 Lodi (LO) tel. 0371 413625 cell. 335 6239512 www.sgparquet.it


12

in copertina / sposi / viaggi /

casa / sport / moda / motori / tempo libero

myshop / febbraio 2018

I TESSILI: CUSCINI, PLAID E COPERTE

UN ALTRO TRUCCO DI “RISCALDAMENTO DOMESTICO” È QUELLO DI RICOPRIRE POLTRONE E DIVANI CON PLAID E COPERTE DI LANA, IN PARTICOLARE CON LE CHUNKY BLANKETS, CIOÈ QUELLE COPERTE REALIZZATE CON FILATI DI DIMENSIONI CICLOPICHE, CHE HANNO UN EFFETTO “CICCIOSO” DAVVERO IRRESISTIBILE. ANCHE I CUSCINI, DI VARIE MISURE E FORME, DARANNO AL NOSTRO APPARTAMENTO UN TOCCO CHIC E ALLA MODA, SPECIE QUELLI - GETTONATISSIMI - IN FINTO PELO O CON APPLICAZIONI IN ECO PELLICCIA.

I TAPPETI

I TAPPETI SONO GLI ELEMENTI FONDAMENTALI PER ARREDARE LA CASA IN QUESTA STAGIONE. ANCHE SE SISTEMATI IN STANZE CON UN ARREDAMENTO MINIMAL, I TAPPETI REGALERANNO UN GRANDE EFFETTO SCENICO, OLTRE AD ESSERE UTILISSIMI PER L’ISOLAMENTO TERMICO E PERCHÉ CI CONSENTONO DI CAMMINARE A PIEDI NUDI ANCHE NELLE GIORNATE PIÙ FREDDE.

I COLORI PER OTTENERE UN AMBIENTE ACCOGLIENTE E PIACEVOLE, LA STRATEGIA PIÙ SEMPLICE È CONCENTRARSI SUI COLORI. I COLORI DEGLI INTERNI DEVONO CONTRASTARE IL FREDDO DI STAGIONE. ECCO PERCHÉ SONO DA PREFERIRE TINTE CALDE DALLE TONALITÀ NATURALI. BENE IL MARRONE E IL GIALLO NELLE VARIE SFUMATURE. OTTIME SONO ANCHE LE NUANCE CHE TENDONO AL ROSSO, COME IL BORDEAUX E IL MARSALA, CHE RENDONO L’ATMOSFERA PIÙ CALDA ED ELEGANTE. PER EVITARE UN EFFETTO TROPPO CUPO, I COLORI PIÙ SCURI ANDRANNO ALTERNATI AI CHIARI, COME IL BEIGE.

LE CANDELE LE CANDELE SONO UNO DEI TRUCCHI VINCENTI PER RENDERE LA NOSTRA CASA CALDA E ACCOGLIENTE ANCHE IN INVERNO. NE ESISTONO DI TANTISSIMI TIPI E POSSIAMO DARE SFOGO ALLA NOSTRA CREATIVITÀ ACCOSTANDO CANDELE DI DIMENSIONI E COLORI DIVERSI. E NEI MOMENTI DI RELAX COSA C’È DI MEGLIO DI ACCENDERE UNA CANDELA PROFUMATA E CHIUDERE GLI OCCHI? SE POI ABBIAMO LA FORTUNA DI AVERE UN DAVANZALE PER LE NOSTRE FINESTRE, POSIZIONARVI DEI LUMINI ACCESI DARÀ SUBITO UN TOCCO DI CALDA INTIMITÀ, PERCEPIBILE FIN DALL’ESTERNO.


14

in copertina / sposi / viaggi / casa /

sport / moda / motori / tempo libero

myshop / febbraio 2018

UNO, DUE TRE... CIAK, SI SCIA! FEBBRAIO È IL MESE IDEALE PER GODERSI LA MONTAGNA, SUGLI SCI, SU UNA TAVOLA DA SNOWBOARD O GIOCANDO NELLA NEVE. CON L’ABBIGLIAMENTO TECNICO E GLI ACCESSORI DECATHLON, POI, SARÀ UN GIOCO DA RAGAZZI

OGNI MONTAGNA È UNA SFIDA, DA GODERSI CON LE CIASPOLE INUIT SH 500 AZZURRE.

COMODISSIMI, I PANTALONI DA SCI BIMBO SLIDE 300 NERI, CON BRETELLE.

CALDI E ASCIUTTI ANCHE I PIÙ PICCOLI, CON LE TUTE SCI BABY 100 AZZURRA E ROSA.

A TUTTA VELOCITÀ, CON IL BOB DOTATO DI FRENI A UN POSTO.

PRATICHE E RESISTENTI, LE SCARPE DA UOMO SH500 WARM, PER CAMMINARE SENZA CONFINI DAVANTI A PANORAMI MOZZAFIATO. DOVE SI TROVA

Via L. Da Vinci - Pieve Fissiraga - Tel. 0371 699080 www.decathlon.it - Aperto tutti i giorni dalle 9 alle 20 Domenica compresa


myshop / febbraio 2018

tempo libero / motori / moda /

sport / casa / viaggi / sposi / in copertina

4 FEBBRAIO: TUTTI AL TONALE

VIA LIBERA AL DIVERTIMENTO INSIEME A DECATHLON! IL 4 FEBBRAIO. LO STORE DI PIEVE FISSIRAGA ORGANIZZA UNA GIORNATA DI SPORT SULLA NEVE PER TUTTI I POSSESSORI DI CARTA DECATHLON. LO SKYDAY È APERTO A TUTTI GLI SPORTIVI, DI QUALSIASI ETÀ E LIVELLO. LE ISCRIZIONI, GRATUITE, COMPRENDONO IL TRASFERIMENTO DAL NEGOZIO AL COMPRENSORIO SCIISTICO, CON TANTO DI GIFT BAG. CHI PARTECIPA AVRÀ DIRITTO ANCHE A UNO SCONTO SULLO SKIPASS E POTRÀ TESTARE LA NUOVA COLLEZIONE ADULTO WED’ZE. I POSTI SONO LIMITATI, AFFRETTATEVI!

MASSIMA SICUREZZA, CON LA COLLEZIONE DI CASCHI DA SCI E SNOWBOARD PER ADULT H300, DISPONIBILI IN DIVERSI COLORI.

CALDE, IMPERMEABILI E ANTIVENTO: SONO LE GIACCHE UOMO SH500 WARM, LE MIGLIORI ALLEATE IN QUOTA.

15


16

in copertina / sposi / viaggi / casa / sport /

moda / motori / tempo libero

myshop / febbraio 2018

COME MI VESTO? di Elena Galliano

SCRITTE, MAGLIONI OVER, ECO PELLICCE O PIUME… ECCO LA NOSTRA GUIDA ALLE TENDENZE MODA 2018 PER ORIENTARCI NELLO SHOPPING DI INIZIO ANNO

L

a domanda è delle più tradizio-

PELLICCE? SOLO ECO!

nali e si ripete a ogni stagione: cosa mi metto? L’armadio sembra sempre vuoto e fare acquisti

“intelligenti” è l’obiettivo di tutte. Per non sbagliare punteremmo sui classici: cappotto cammello, pantalone grigio, camicia bianca di buona fattura, etc. Li adoriamo, sono eleganti e sono intramontabili. Però... la moda è anche un gioco e ci spinge a osare qualcosa in più. Una breve carrellata sulle cinque tendenze che si sono imposte quest’anno sia sulle passerelle sia nello street style è quello che ci serve. Tenendo bene in mente “cosa va davvero” avremo più possibilità di fare acquisti che... resistono alle mode!

MAI PIÙ SENZA UNA PELLICCIA ECOLOGICA. È QUESTO IL DIKTAT CHE ABBIAMO VISTO SULLE PASSERELLE. QUELLO CHE VA DETTO È CHE NON SI TRATTA DI UN “VORREI MA NON POSSO”, QUANTO PIUTTOSTO DI UNA PRECISA SCELTA ETICA RISPETTOSA DELL’AMBIENTE. INOLTRE, L’UTILIZZO DEL SINTETICO PERMETTE ALLA CREATIVITÀ DEGLI STILISTI DI ESPLORARE NUOVI ORIZZONTI. QUINDI VIETATO SCEGLIERE LA REPLICA DELLA GIACCA IN VISONE CHE STA NELL’ARMADIO DELLA ZIA, MA OBBLIGATORIO CERCARE ALTERNATIVE UN PO’ SOPRA LE RIGHE. COLORI? TUTTI, COMPRESI QUELLI FLUO. TAGLI? GRINTOSI ED ECCESSIVI, CHE ACCOMPAGNANO LA SCELTA DI UN PELO SPESSO MOLTO LUNGO TIPO MONGOLIA. E ANCHE LE FANTASIE... SONO CONCESSE DAL MACULATO IN SU. DETTO COSÌ POTREBBE SPAVENTARE, MA IN REALTÀ LE FAUX FURS SI ABBINANO MOLTO PIÙ FACILMENTE DI QUANTO POTREMMO PENSARE E SVECCHIANO IL NOSTRO GUARDAROBA IN UN LAMPO.


tempo libero / motori /

myshop / febbraio 2018

moda / sport / casa / viaggi / sposi / in copertina

SPEAK UP!

CUT OUT

PIUME

STANCHE DEI SOLITI ABITI SCOLLATI? IL MODO GIUSTO PER SCOPRIRSI SONO I VESTITI CUT-OUT. DA ALEXANDER WANG A CALVIN KLEIN, SONO INNUMEREVOLI LE CASE DI MODA CHE HANNO VOLUTO RIVOLUZIONARE IL MONDO DELLE SCOLLATURE PER MOSTRARE AMPIE PORZIONI DI PELLE, ATTRAVERSO TAGLI DALLE FORME PIÙ FANTASIOSE. ALCUNI SEMBRANO LE ALI DI UNA FARFALLA, ALTRI DELLE SAETTE; GETTONATISSIMO IL TAGLIO A GOCCIA. NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI DIVERTENTI, A VOLTE ASSUMONO PROPORZIONI DIFFICILI DA PORTARE.

ULTIMA TENDENZA, UN PO’ AUDACE, MA SUPER SODDISFACENTE. LA MORBIDEZZA DELLE PIUME DIVENTA UN DETTAGLIO GLAM DAVVERO IRRINUNCIABILE SU GONNE, ABITI E ORLI DI PANTALONI. SE NON VI SENTITE ANCORA PRONTE, POTETE INIZIARE A INTRODURLA GRADUALMENTE NEI DETTAGLI: UN ORECCHINO PENDENTE, UNA PICCOLA POCHETTE, UN FERMAGLIO TRA I CAPELLI. ATTENZIONE PERÒ: SI TRATTA DI UN PERCORSO DA STAR DI HOLLYWOOD. UNA VOLTA INIZIATO VI TROVERETE A VOSTRO AGIO SOLO SUL SUNSET BOULEVARD.

BANDO ALLE TIMIDEZZE: NELL’EPOCA DELLA COMUNICAZIONE 2.0, DOVE TUTTO È CONDIVISO O POSTATO, LA MODA INVERNO 2018 PROPONE ACCESSORI E LOOK RICCHI DI SCRITTE. IL CONCETTO È “NON SIAMO NOI A PARLARE DELLA MODA, MA LA MODA STESSA CHE PARLA E COMUNICA”. E LO FA APERTAMENTE, SENZA INDOVINELLI O ALLUSIONI, MA CON FRASI CHE HANNO IL SAPORE DI VERI E PROPRI SLOGAN. LO FA MOSCHINO, GIOCANDO SULL’ARTE DELL’IMBALLAGGIO, LO FANNO ALEXANDER WANG E I SUOI CAPPELLINI. MA PIÙ DI TUTTI, PRECISE POSIZIONI POLITICHE-SOCIALI ARRIVANO DA NEW YORK DOVE, SULLA PASSERELLA DI PRABAL GURUNG, BELLA HADID DIVENTA LA CAPITANA DI UNA SQUADRA FEMMINISTA, CON UNA MAGLIA CHE RECITA “THE FUTURE IS FEMALE”, CIOÈ IL FUTURO È DONNA.

17

MAGLIONE SÌ, MA OVERSIZE OVVEROSIA, DOVE LA MODA E LA TENDENZA SI SOVRAPPONGONO AL CLASSICO. EH SÌ PERCHÉ COMUNQUE UN TOCCO CONFORTEVOLE E COZY NON PUÒ MANCARE NEL NOSTRO GUARDAROBA. ALLORA CONIUGHIAMO UN CLASSICO COME IL CACHEMIRE, CON LE NUANCE NATURALI DEL BEIGE O DEL GRIGIO PERLA O DEL PANNA, CON UNA TENDENZA DELLA PROSSIMA STAGIONE COME L’OVERSIZE. INVECE DEL SOLITO MAGLIONE VIA LIBERA ALLORA A MAXI PULL CHE SI POSSONO PORTARE COME ABITI O A VERI E PROPRI DRESS STRUTTURATI PER UNA COCCOLA CHE DURA DA CAPO A PIEDI. ABBINATO AD UNO STIVALE SCAMOSCIATO IL TOTAL LOOK È IMMEDIATO, SUPER RAFFINATO E DECISAMENTE PIACEVOLE DA PORTARE.


18

in copertina / sposi / viaggi / casa / sport / moda /

motori / tempo libero

myshop / febbraio 2018

di Elena Galliano

L’

idea di un’auto che si guida da sola è senza dubbio allettante: ci si immagina scenari nell’immediato futuro in cui diminui-

scono gli incidenti, eliminando per sempre le distrazioni e gli errori umani; traffico finalmente non congestionato; possibilità di trovare parcheggio senza stress e persino anziani e disabili che potrebbero continuare a spostarsi da soli e in perfetta autonomia anche dopo il ritiro della patente. Tuttavia, la strada è ancora lunga. Questi sistemi di guida, in base ai test condotti, si rivelano poco affidabili in caso di forti piogge

AUTO ROBOT CHE SI GUIDANO DA SOLE? FORSE NON È ANCORA IL MOMENTO, TRA PROBLEMI IRRISOLTI, INCOGNITE E PERSINO RISCHIO TERRORISMO

che accecano i laser o con la neve che nasconde la segnaletica. I costi risultano ancora insostenibili (si stimano circa 100 mila dollari di tecnologia self driving su ogni veicolo). Sorgerebbero poi questioni giuridiche irrisolte sulle responsabilità in caso di incidenti, con regole diverse da Paese a Paese. La reale diffusione di questi veicoli in gradi di guidarsi da soli appare quindi ancora lontana. Sono già diffusi i veicoli semiautomatici, capaci di


myshop / febbraio 2018

tempo libero /

motori / moda / sport / casa / viaggi / sposi / in copertina

parcheggiare da soli o di fermarsi davanti a un ostacolo grazie ai sensori, ma per un’auto totalmente senza pilota dovremo attendere ancora qualche anno (si dice tra il 2020 e il 2022). Anche se poi, i dubbi sulla sua eventuale diffusione risultano già dissipati: si stima che nel 2040 il 95 per cento dei veicoli venduti saranno totalmente automatici. Lo scenario sembra idilliaco: più libertà, più sicurezza a bordo, possibilità di usare in modo più produttivo il tempo ora passato al volante. Purtroppo, tutti questi elementi positivi si scontrano con un enorme rischio, mai considerato prima di questi ultimissimi anni: quello di hacker capaci di prendere il controllo di un

Ad affermare che il pericolo principale è pro-

livello di vulnerabilità, ogni Paese (o, almeno,

veicolo e dirottarlo, provocando incidenti

prio il terrorismo è il gigante dell’high tech

quelli principali) vieti la vendita di auto senza

con un obiettivo criminale, terrorismo com-

cinese Baidu, secondo il quale il rischio che le

pilota gestite da operatori stranieri.

preso. L’obiettivo degli sviluppatori è quindi

auto robot possano essere utilizzate per com-

Il monito di Baidu, però, riflette una realtà

schermare questi nuovi prototipi dagli attac-

piere attentati è tangibile: «un oggetto che

indiscutibile: la tecnologia sta avanzando più

chi hacker, ma i continui furti di dati sensi-

si muove da solo è per definizione un’arma

velocemente della capacità dei politici di me-

bili negli archivi informatici anche di grandi

potenziale» affermano dall’azienda. Cosa

tabolizzarla e delle authority di varare rego-

gruppi che hanno investito massicciamente in

che spingerà i governi, se non a proibirne la

lamenti che, senza arrestare l’innovazione,

sicurezza informatica dimostrano che l’invul-

diffusione, a regolamentarla severamente. È

garantiscano comunque ai cittadini un accet-

nerabilità in questo campo non esiste.

quindi prevedibile che, per ridurre il proprio

tabile livello di sicurezza.

19


20

in copertina / sposi / viaggi / casa / sport / moda /

motori / tempo libero

myshop / febbraio 2018

L

STRADE E SICUREZZA L’INDUSTRIA DELL’AUTO NON HA DUBBI: IL BINOMIO DEVE ESSERE INSCINDIBILE PER IL FUTURO

a priorità del

dello smartphone in auto. Le

nuovo

anno

uniche discriminanti sono le

per

l’industria

norme e le scelte industria-

dell’auto è “ri-

li dei costruttori, oltre che

durre i rischi sulle strade”.

l’accettazione da parte dei

La sicurezza è stato infat-

consumatori. Un importante

ti il tema d’attualità al CES

contributo alla sicurezza può

(Consumer Electronic Show),

intanto venire dagli assistenti

conclusosi recentemente a Las

vocali che affiancano il guida-

Vegas, e al Detroit Auto Show

tore ed eliminano le distrazio-

di gennaio. A partire dallo

ni legate all’uso di comandi

smartphone, indicato come

manuali o touch. È quanto

causa principale della distra-

emerso dall’edizione 2018 del

zione al volante e, quindi,

CES di Las Vegas dove si sono

dell’aumento degli incidenti.

viste automobili sempre più

Il dispositivo potrebbe addirit-

intelligenti, capaci non solo

tura presto ‘sparire’ a bordo

di ‘dialogare’ con l’uomo ma

delle automobili: il suo fun-

persino di ricevere informa-

zionamento come interfaccia

zioni dalle sue onde cerebra-

con i social sarà inibito e so-

li. Vetture in grado di eseguire

stituito dall’infotainment del

autonomamente manovre d’o-

veicolo stesso, che diventerà

gni tipo, anche in situazioni

automaticamente telefono e

di emergenza, e inserite in

terminale dati del guidato-

piattaforme predittive in cui

re nel momento in cui sale a

il monitoraggio del traffico

bordo. L’high tech consente

e dell’ambiente permette di

oggi soluzioni inimmaginabili

scegliere itinerari e program-

e si configura come una vera

mi di viaggio come nessun

e propria rivoluzione nell’uso

umano è in grado di fare.


21

tempo libero / motori / moda / sport / casa / viaggi / sposi / in copertina

myshop / febbraio 2018

CINEMA, LIBRI & MUSICA SUL GRANDE SCHERMO IL GRANDE RITORNO, IN CHIAVE IRONICA DEL DUCE; IL NUOVO ALBUM DI FRANCESCA MICHIELIN FRUTTO DI UN MOMENTO DI FORTE CRISI; IN LIBRERIA, UN PROGETTO ARTISTICO IN “TRE ATTI” DELL’ARTISTA LODIGIANO ALAN ZENI. Di Alessandra Depaoli Scotti

IL FILM

IL LIBRO

IL CD

SONO TORNATO

I BACI DI ZA

2640

Regia di Luca Miniero, con M.Popolizio,

Di Alan Zeni

Di Francesca Michielin

F.Matano,

Self publishing, 3 volumi

Sony Music

S.Rocca,

G.Dix,

G.Favilla.

Commedia, 100 minuti. Remake

2640

sono

artistico in tre

metri

di

versioni:

Po-

titudine

di

sco, campione

meriggio, Tem-

Bogotà.

Già

d’incassi,

pesta, Freccia.

perché,

dopo

Ogni

l’ultimo

tour

film zione

versione

del rivelatedela ita-

liana immagi-

Un

una

progetto

libro

è

i al-

piccola

Framcesca Mi-

na il ritorno ai nostri tempi del Duce Beni-

opera d’arte, con descrizioni e illustrazioni

chielin non era più certa di continuare a

to Mussolini in persona e si prepara a far

di baci. E come i baci, non ce n’è uno ugua-

cantare e ha pensato di mollare tutto e

discutere e riflettere, sia la critica che il

le all’altro, grazie alla personalizzazio-

andare a vivere in Colombia, per dedicarsi

pubblico. La commedia si muove tra l’ila-

ne effettuata dall’autore. Per i lettori un

a una missione che si occupa di migranti.

rità che suscita il personaggio visto come

percorso, dai primi baci dell’adolescenza,

Superato il disagio si è rimessa all’opera

parodia di se stesso e l’inquietudine che

semplici e romantici, a quelli della matu-

e nell’album, ha quindi inserito testi che

nasce di fronte alla sua capacità di guada-

rità intrisi di lati chiari e oscuri. Insomma,

parlano di evasione, di voglia di scappare,

gnarsi ancora un seguito, quasi a indicare

un inno a godersi il momento e viverlo per

e fa l’elogio dei perdenti e di tutte le cose

quanto l’uomo non impari mai poi gran-

quello che è. Il libro di Alan si trova in li-

considerate di serie B. Il tutto alla luce di

ché dai propri errori.

breria a Lodi (Libreria del Sole e Sommaru-

suoni potenti e ben definiti.

ga), ma anche a Milano, Brescia e Crema.


22

in copertina / salute / sposi / tavola / bellezza / servizi / tempo libero /

motori

myshop / settembre - ottobre 2017

Profile for myshop magazine

myshop magazine Febbraio 2018  

myshop magazine Febbraio 2018  

Advertisement