Issuu on Google+

In collaborazione con

Aprile-Maggio 2012 n.20

Copia gratuita

CENTRO SERVIZI & DISTRIBUZIONE

Foto di Copertina: Alberto Masala

Diamo voce alla tua idea d’impresa Sfoglia la rivista anche sul web www.mysardegna.it

Oristano

Quarantesima edizione della

Sagra degli Agrumi Dal 13 al 15 aprile

Muravera

apre le porte della tradizione Sarrabus in festa per 3 giorni Scopri tutti i segreti della Sagra a pag 2 e 3


EVENTI

LA 40ª SAGRA DEGLI AGRUMI

L

MURAVERA 13, 14, 15 APRILE 2012

a nota sagra festeggia i suoi primi quarant’anni. Organizzata dal Comune di Muravera, in collaborazione con le associazioni del territorio, come vetrina per far conoscere ed apprezzare le produzioni agrumicole locali, negli anni è diventata un piacevole appuntamento primaverile per turisti e visitatori che apprezzano vacanza all’insegna della tradizione e delle bellezze naturalistiche. Un numero di presenze che cresce di anno in anno per una festa che si arricchisce di novità e occasioni. L’appuntamento si rinnova anche quest’anno dal 13 al 15 Aprile. L’edizione del 2011 ha fatto registrare quasi 30000 visitatori in tre giorni. Fulcro della Sagra degli Agrumi sarà la sfilata di Domenica 15 Aprile nella quale sarà possibile ammirare le originali etnotraccas, vere e proprie rappresentazioni etnografiche in movimento, che ripropongono spaccati di vita del passato delle comunità sarrabesi, i 35 gruppi folcloristici nei loro costumi tradizionali, e in rappresentanza dell’isola tutta, alcune tra le più note maschere del carnevale isolano. I suonatori di launeddas accompagneranno lo svolgersi della manifestazione a contorno della quale, per tre giorni, numerose saranno le attività collaterali tra mostre, convegni, concerti, degustazioni di prodotti locali a base di agrumi e non solo. Il 2° concorso fotografico “Traccas e costumi della Sardegna” premierà la foto che meglio rappresenterà l’evento nella sua originalità. La Quarantesima Sagra degli Agrumi di Muravera avrà una dedica speciale a due personaggi che hanno contribuito alla divulgazione delle launeddas: Ennio Meloni e Giovanni Murtas. La cittadina sarrabese, nella giornata di sabato diventa dunque occasione di riflessione e ascolto dei “sonus de canna”, infatti a partire dalle ore 17,00, presso la sala dell’Oratorio Madre Teresa di Calcutta in via Marconi, si terrà una conferenza sulle launeddas in uso nella società tradizionale e su cosa significano oggi. Al termine si potrà effettuare un viaggio intenso e immersivo nell’arundo donax. Infatti in un percorso itinerario tra le “cortes” storiche della città, si potranno incontrare formazioni musicali o solisti che suoneranno i differenti repertori dei “sonus de canna”. Launeddas, sulittus, pipiolus, benas, canna isperrada ecc. saranno la deliziosa colonna sonora ed accompagneranno in musica il visitatore in una degustazione dei prodotti tipici di eccellenza della regione del Sarrabus. Le vie di Muravera si animeranno di colori, sapori e profumi, le cortes saranno aperte

con esposizioni e musica e saranno organizzate visite guidate agli agrumeti locali. Il Museo dell’Imprenditoria Femminile (MIF) ospiterà la mostra sui costumi femminili, la Casa dei Candelai un laboratorio di candele e uno di ballo sardo. Balli e canti tradizionali in Piazza Europa. Ad arricchire la festa quest’anno una serie di iniziative a carattere sportivo tra cui il Primo Torneo “Is Pitzinnos”, una manifestazione regionale di tiro con l’arco per la categoria Pulcini che si svolgerà nella palestra comunale di Muravera. Comunicazione e ufficio stampa: Testi Daniela Deidda info@comune.muravera.ca.it Informazioni e organizzazione: info@visitmuravera.it info@sagradegliagrumi.com Foto: Visit Muravera, Alberto Masala, Davide Saiu, Marco Secci, Ettore Cavalli, Daniele Cherenti

Il programma completo, l’elenco delle attività, dei rivenditori e gli sponsor della manifestazione é consultabile sui siti:

www.comune.muravera.ca.it

www.sagradegliagrumi.com

OSPITALITA’ E RISTORAZIONE www.sagradegliagrumi.com/ristorazione

www.visitmuravera.it info@visitmuravera.it info@comune.muravera.ca.it

I COSTUMI SARDI, IMMAGINE DI UNA TRADIZIONE PREZIOSA I costumi sardi sfileranno per le strade di Muravera ad impreziosire la Sagra degli Agrumi con le loro fantasie colorate. Indossati con orgoglio dai gruppi folcloristici sono il simbolo della tipicità e originalità del paese di provenienza. Durante l’anno sono tante le manifestazioni durante le quali è possibile ammirarli, dalla Festa di Sant’Efisio a Cagliari a quella del Redentore a Nuoro, passando per la Cavalcata Sarda a Sassari. Gli abiti sono sfoggiati con rispetto e compostezza nelle feste religiose e in modo disinvolto e baldanzoso durante quelle popolari. L’occhio attento indugerà su dettagli e particolari di quelle che sono vere e proprie opere d’arte sartoriale impreziosite ora da bottoni d’oro o argento ora da spille in filigrana. Gli uomini ostentano fierezza sotto le berritte, il cuore al caldo sotto il gabbanu o la mastruca mentre procedono a passo sicuro con i loro gambali. Le donne rivelano un fascino inusuale avvolte in preziosi scialli o veli. Corsetti ricamati e camicie in pizzo valorizzano le forme femminili adorne di gioielli e preziosi di foggia e fattura diversa. Le gonne lunghe, plissettate e morbide lasciano libero il movimento delle gambe. Vanno via così, sorridenti, tenendo il braccio del loro uomo, salde e sicure, come un tempo.

2

20


EVENTI

Regione Autonoma della Sardegna

Programma VENERDÌ 13 APRILE

Ore 9:30 - 12:30 AGRUMETI APERTI Visita guidata negli agrumeti di Muravera Info point Piazza Europa Ore 11.00 CONVEGNO “Agrumicoltura, promozione e sviluppo” Sala consiliare del Comune di Muravera - Piazza Europa Ore 17:00 - 20:00 APERTURA MUSEI E SALE ESPOSITIVE Mantus - Mostra di costumi tradizionali femminili MIF - Museo dell’imprenditoria femminile - Donna Francesca Sanna Sulis Laboratorio delle candele Allestimenti etnografici e botteghe artigiane MIF - Museo dell’imprenditoria femminile - Casa dei Candelai Ore 17:00 ARANCE IN MUSICA Concerto dell’orchestra Stravinsky dell’Istituto Comprensivo di Muravera in collaborazione con il Conservatorio P. da Palestrina Piazza Europa Ore 18:30 LABORATORIO di ballo sardo Piazza Europa - Casa dei Candelai

EVENTI SPORTIVI SABATO 14 APRILE

Ore 16:30 PRIMO TROFEO “IS PITZINNOS” Manifestazione regionale di tiro con l’arco; Cat. Pulcini Palestra comunale - viale Rinascita

DOMENICA 15 APRILE

Ore 10:00 CAMPIONATO DI TENNISTAVOLO Terzo concentramento serie A2 femminile Palestra comunale - viale Rinascita

SABATO 14 APRILE

Ore 9:30 - 12:30 AGRUMETI APERTI Visita guidata negli agrumeti di Muravera Info point Piazza Europa Ore 9:30 - 12:30 Ore 16:00 - 20:00 APERTURA MUSEI E SALE ESPOSITIVE Mantus - Mostra di costumi tradizionali femminili MIF - Museo dell’imprenditoria femminile - Donna Francesca Sanna Sulis Laboratorio delle candele MIF - Museo dell’imprenditoria femminile - Casa dei Candelai Ore 15:00 AGRUMETI APERTI, MOSTRE MERCATO E MUSICA Info point Piazza Europa Ore 17:00 CONFERENZA CONCERTO “La Sagra ricorda i suonatori di Launeddas Ennio Meloni e Giovanni Murtas” Auditorium dell’Oratorio Madre Teresa di Calcutta Ore 18:30 - 22.00 CORTES Suonatori di Launeddas della Sardegna, esposizioni, degustazioni Casa dei Candelai- Via Speranza - Via Marconi - Via Roma

DOMENICA 15 APRILE

Ore 9:00 - 10:30 APERTURA MUSEI E SALE ESPOSITIVE Mantus - Mostra di costumi tradizionali femminili MIF - Museo dell’imprenditoria femminile - Donna Francesca Sanna Sulis Laboratorio delle candele MIF - Museo dell’imprenditoria femminile - Casa dei Candelai Ore 09:30 - 18:00 2° CONCORSO FOTOGRAFICO “Traccas e costumi della Sardegna” Via Roma (fronte piazza Europa) Ore 10:30 Sfilata gruppi folk provenienti da tutta la Sardegna. Etnotraccas, allestimenti etnografici in movimento, gruppi musicali, cavalieri e maschere del carnevale tradizionale Via Roma Ore 15:00 - 20:00 APERTURA MUSEI E SALE ESPOSITIVE Mantus - Mostra di costumi tradizionali femminili MIF - Museo dell’imprenditoria femminile - Donna Francesca Sanna Sulis Laboratorio delle candele MIF - Museo dell’imprenditoria femminile - Casa dei Candelai Ore 15:00 - 20:00 CORTES Musica, esposizioni, degustazioni Casa dei Candelai - Via Speranza - Via Marconi - Via Roma Ore 16:00 Spettacolo di danze e canti tradizionali sardi; Premiazione “Maist’e Traccas; Premiazione concorso fotografico “Traccas e costumi della Sardegna” Piazza Europa

SERVIZIO BIGLIETTERIA TRIBUNE E’ iniziata la vendita online dei biglietti per assistere alla 40° edizione della tradizionale Sagra degli Agrumi di Muravera. In tutto, a disposizione, 1.000 biglietti. In occasione della 40° edizione della Sagra degli Agrumi, in programma per Domenica 15 Aprile 2012, gli spettatori potranno scegliere di assistere alla sfilata dei costumi, delle maschere tradizionali sarde e delle etnotraccas dalle 4 tribune scoperte posizionate lungo la via Roma del Comune di Muravera. I biglietti sono disponibili all’indirizzo Internet www.boxofficesardegna.it e, a breve, nella sede del Box Office di Cagliari di viale Regina Margherita. Inoltre, basterà collegarsi al sito www.sagradegliagrumi.com e nell’homepage istituzionale del Comune di Muravera www.comune.muravera.ca.it, e cliccare sui link apposito per essere trasferiti subito alla pagina online di vendita. Per informazioni si può contattare il Box Office allo 070.657428 o via email all’indirizzo info@boxofficesardegna.it.

20

3


EVENTI

RELAX, NATURA E MARE

Esplode la primavera dai mille colori, la natura si risveglia e preannuncia tempo di relax, vacanze e piacevoli escursioni alla ricerca di bellezze incontaminate. Al centro del Mediterraneo, immersa in un oasi permanente di protezione faunistica più suggestive della Sardegna, si trova il villaggio camping Torre Salinas, un oasi nell’oasi capace di coniugare, relax, divertimento e avventura in un connubio unico

I

l Villaggio-Camping Torre Salinas è situato nell’area sudorientale della Sardegna a 7 km da Muravera, nel cuore del Mediterraneo. Si trova a 300m da un’ incantevole spiaggia poco affollata, delimitata a un lato dal promontorio con la torre da cui prende il nome. La struttura si integra armoniosamente nel territorio rispettando i colori e i profumi della natura selvaggia e incontaminata, tipici della macchia mediterranea. Ospitalità, professionalità ed efficienza costituiscono i valori chiave della struttura a conduzione familiare, che garantisce un’ atmosfera amichevole e cordiale attenta in ogni momento ai desideri degli ospiti. E’ la scelta naturale per chi vuole “tuffarsi” in luoghi suggestivi e incantevoli e vivere una vacanza all’insegna della tranquillità e del relax. Tra gli incanti visitabili a pochi km dal camping ecco alcune delle tappe veramente imprescindibili. Per gli amanti della natura e degli animali una visita agli stagni è d’obbligo. Vasta la scelta in questo senso. Lo stagno di San Giovanni è situato al centro del sistema lagunare del Sarrabus, nelle immediate vicinanze della Foce del Flumendosa, comunica con il mare attraverso un canale artificiale. E’ circondato da una vegetazione palustre selvaggia

e incontaminata costituita prevalentemente da giunchi, canne e tamerici. Lo stagno di Colostrai, situato alle spalle dell’omonima spiaggia, costituisce una vera e propria depressione costiera dove il mare entra con difficoltà data la presenza di dune sabbiose che vi si frappongono. In esso soggiorna e si può ammirare una grande varietà di uccelli tra cui fenicotteri rosa, garzette, aironi bianchi e cinerini, cavalieri d’Italia, cormorani, polli sultani e falchi di palude. Percorribile a piedi lungo le sponde, lo stagno è in grado di fare la felicità degli amanti delle lunghe passeggiate e del birdwatching. Lo stagno di Feraxi è circondato da una florida vegetazione di tamerici ed è costituito da un vasto specchio d’acqua che al tramonto dona un tocco di magia a tutto il paesaggio. Le spiagge della zona sono tra le rinomate della zona. Degna di nota è sicuramente la spiaggia Colostrai in cui il chiosco bar “Il Moro” è sempre attrezzato per turisti e villeggianti. Durante le giornate del 13, 14 e 15 aprile, inoltre, il Campeggio-villaggio Torre Salinas è pronto per ospitare i turisti che arriveranno da tutta la Sardegna per la Sagra degli Agrumi di Muravera. Un’occasione in più per godersi un angolo di paradiso in un periodo veramente speciale.

Villaggio Camping Torre Salinas E’ la scelta naturale per chi vuole “tuffarsi” in luoghi suggestivi e incantevoli e vivere una vacanza all’insegna della tranquillità e del relax

SERVIZI market – bar – tabacchi – parcheggio – parco giochi – biliardino – ping pong scivoli e altalena – lavatrice – lavatoi per stoviglie – escursioni servizio transfer – servizi spiaggia – area barbeque – ristorante – pizzeria 09043 Muravera (CA) Loc. TORRE SOLINAS, Tel. 0039 070 999031 Fax 0039 070 999001 MAIL: info@camping- torre-salinas.de WEB: www.villaggio-torre-salinas.de

VILLINI RESIDENZIALI – TENDE E ROULOTTE ATTREZZATE – PIAZZOLE – NOLEGGIO BICI E QUAD

4

20


Oristano Per la vostra pubblicità su MySardegna contattateci per un preventivo allo 070.2348127 - 340.4759727 oppure scriveteci su info@mysardegna.it

sfoglia la rivista anche sul Web

www.mysardegna.it

Consulta su

www.mysardegna.it

la lista dei punti vendita Sigma, Depar e Dico dove ritirare la tua copia omaggio.

NUMERO 20 - Aprile-Maggio 2012

SOMMARIO

MySardegna Oristano Anno III • numero 20• Aprile-Maggio 2012

EVENTI

NATURA

Proprietario e editore Marco Uccheddu m.uccheddu@mysardegna.it Direttore responsabile Tito Boassa Vice direttore Ivan Fonnesu ivanfonnesu@yahoo.it

2 La 40ª Sagra degli Agrumi 4 Relax, natura e mare

MODA

9 Giardini Il Sentiero Verde, un’azienda che pensa in verde

Grafica e impaginazione Daniela Serpi daniela.serpi@weblifeitalia.it Collaboratori: Maria Troncia, ABC Tipografia, Sandro Lai, Michela Mattana, Giorgia Aru.

DESIGN

Fotografie a cura di: Alberto Masala (foto copertina), Visit Muravera, Davide Saiu, Marco Secci, Ettore Cavalli, Daniele Cherenti. Redazione Via Is Mirrionis 51/C, 09121 Cagliari, tel: 070.2348127 redazione@mysardegna.it

6 L’arma della seduzione 7 Principesse per un giorno

COMUNICAZIONE

10 L’edilizia sposa gli interventi intelligenti

SICUREZZA

Stampa Nuove Grafiche Puddu srl Via del Progresso, 6 - Zona Industriale Ortacesus (CA) Registrato presso il Tribunale di Cagliari Registrazione n° 6/09 del 07-04-2009 La direzione di Mysardegna si riserva il diritto di rifiutare o sospendere una inserzione a proprio insindacabile giudizio. L’editore e la concessionaria di pubblicità non rispondono di eventuali errori di stampa, ritardi o danni causati dalla non pubblicazione di inserzioni per qualsiasi motivo. E’ vietata ogni riproduzione, anche parziale, di questa copia di giornale.

MySardegna edizione Oristano è distribuito a: Oristano, Terralba, Cabras, Bosa, Marrubiu, Santa Giusta, Ghilarza, Mogoro, Arborea, Samugheo, Uras, Cuglieri, Abbasanta.

8 Esperienza e competenza in continua 11 Infortuni zero innovazione

Concessionaria esclusiva per la pubblicità MySardegna


MODA

L’ARMA DELLA SEDUZIONE

Le fragranze più famose, gli aromi sensuali che donano armonia al corpo, tutti raccolti in pratici flaconi che potrai riempire a tuo piacimento. Acquistare i tuoi profumi preferiti non è mai stato così facile. La rivoluzione della profumeria è in atto proprio ad Oristano. Solo da La Gusta potrai scegliere il profumo che più ti intriga, ma anche mantenere la tua casa sempre pulita dando una mano all’ambiente e al portafoglio

I

nebriarsi con la propria fragranza preferita non è mai stato così facile. L’idea di La Gusta è vincente perché consente al cliente di risparmiare pur acquistando fragranze di altissima qualità. Acquistando il profumo alla spina, ovvero sfuso nella qualità desiderata e in base al flacone scelto senza packaging, cioè il confezionamento, e senza costi aggiuntivi di marketing e pubblicità si ottiene un prodotto di alta qualità ad un prezzo contenuto. Il tutto si traduce in rispetto per l’ambiente. Infatti in questo modo si evita lo spreco di materie prime. L’acquirente che entra nel magico mondo di La Gusta può acquistare alla spina le fragranze da sempre desiderate. Sono disponibili quelle note, che si rifanno alle essenze conosciute ed in commercio, ma sono disponibili anche essenze originali ed esclusive. L’acquisto dei profumi sfusi consente all’acquirente di risparmiare e di ottenere prodotti di qualità garantita dai produttori delle materie prime e delle essenze. “Oltre a trattare saponi naturali, prodotti per l’estetica, saponi e detergenti alla spina – dice Federica, titolare di La Gusta a Oristano – possiamo considerarci un vero

6

20

e proprio laboratorio di bellezza specializzato in profumeria d’alta classe”. La Gusta possiede l’esclusiva su tutta la provincia di Oristano e tratta profumi maschili e femminili. I profumi sono venduti alla spina, in boccette da 15ml, 30ml, 50ml, 100ml. La particolare composizione molecolare di questi prodotti, testati ed approvati dai migliori laboratori di analisi, ne conferma la qualità ed efficacia su ogni tipo di pelle. “Le fragranze – spiega Federica di La Gusta - sono molto persistenti e durano a lungo, grazie ad una maggiore concentrazione di essenza rispetto ai prodotti comuni, ma non sono nauseanti grazie alla composizione sempre equilibrata e armoniosa”. Gli ingredienti fondamentali sono sostanze odorose sintetiche e naturali ricavate da fiori, frutti, spezie, cortecce, resine, foglie, erbe, muschi, bacche, radici. Le fragranze si ispirano ai profumi più prestigiosi del momento garantendo a chi le indossa fascino e un magnetismo quasi ipnotico. Il profumo, arma di seduzione per eccellenza, non è mai stato così alla portata di mano. La Gusta è l’asso nella manica per tutti gli amanti della moda fashion, ad un piccolo prezzo.


MODA

PRINCIPESSE PER UN GIORNO Chi tra le donne non ha mai pensato almeno una volta come sarà il proprio abito da sposa? Chi non rimane affascinata incontrando una sposa, abbagliata dal candore di quell’abito che tanto ricorda quello delle principesse dei giochi di bambina? L’abito da sposa è l’abito più particolare e carico di simboli che qualsiasi donna custodisce nel proprio armadio

E

ssere a proprio agio e muoversi con la sicurezza di avere un abito che perfeziona la silhouette, dona alla sposa la tranquillità di una diva e un aiuto alla felicità di un giorno da protagonista. Il vestito da sposa, da indossare in occasione del giorno più importante, veste la donna rendendola unica. Un abito da sposa creato su misura valorizza i pregi, ammorbidisce i difetti, veste comodamente e rende la donna sicura di essere bellissima durante tutta la sua cerimonia. La scelta è quindi uno dei primi pensieri di una donna dal momento in cui prende la decisione

di sposarsi. Le collezioni di abiti da sposa di Sonia Masera vengono realizzate dalla stilista seguendo la filosofia dell’Alta Moda. Ma come dovrà essere fatto il vestito più importante della vita. Romantico o austero? Bianco o colorato? Lungo o corto? Vaporoso o sobrio? Con velo o senza? Classico o eccentrico? In organza, tulle, georgette, mikado, raso, shantung, taffettè o velluto? “Consigliamo – dice Sonia Masera - di non partire con un’idea predefinita, ma di individuare lo stile del vostro abito da sposa solo dopo alcune sedute di prova. Ricordatevi che è il vostro giorno, quindi la parola d’ordine è coronare il vostro sogno di bambine anche se si è adulte con la testa sulle spalle, senza però mai dimenticare stile e buon gusto”. La scelta dovrà ricadere su quel vestito che farà sentire meravigliose, irraggiare luce, risaltare quello che c’è di più bello in voi, valorizzando la vostra figura. “Nella scelta, però - continua Sonia Masera - ci sono delle regole di massima da seguire, che possono dipendere ad esempio dal luogo in cui ci si svolge il rito, dalla stagione, dall’età della sposa”. L’abito da sposa sarà lungo e bianco, o in una delle sue sfumature, se la cerimonia si svolge con rito del matrimonio cattolico in chiesa. Le sfumature di bianco, che

vanno da quelle calde come l’avorio e il crema a quelle fredde che tendono al ghiaccio, vanno scelte anche in base alla carnagione. Colori molto diversi dal bianco e dalle sue sfumature sono indicati per spose al secondo matrimonio. Occorre curare la parte della schiena, che durante la cerimonia è esposta alla vista di tutti gli ospiti. Per spose non più giovanissime non sono indicati abiti romantici, di tulle, con ampie gonne vaporose, ma piuttosto abiti lisci, scivolati o sobri, in stile Impero. Per il matrimonio civile è consigliato un vestito corto o un tailleur, ma oggi risultano adeguati anche abiti da sposa lunghi o da sera.

20

7


COMUNICAZIONE

ESPERIENZA E COMPETENZA IN CONTINUA INNOVAZIONE

Il business moderno è alla costante ricerca di nuove idee e soluzioni per raggiungere obiettivi di mercato con la massima visibilità al minor costo e per realizzare una crescita sostenibile. In questo modo il lavoro quotidiano di un’azienda crea sviluppo non solo per l’azienda stessa, ma per tutta la comunità

L

o Studio ABC dedica le proprie energie per creare, sempre in sinergia con i propri clienti, una comunicazione efficace per sviluppare le risorse economiche dell’azienda e del suo territorio. Se cresce l’azienda, crea economia e cresce il territorio. Lo studio ABC opera nel settore della stampa e della comunicazione pubblicitaria dal 1977, operando nel campo della stampa, dello studio grafico e fotografico con un vasto archivio che spazia dal territorio, alla natura, dagli eventi, feste e sagre, monumenti. L’azienda oristanese è a disposizione per la ideazione e creazione di materiale illustrativo depliant, brochure, libri, guide, cartine, documenti multimediali manifesti, locandine, striscioni, banner e stampe digitali di maxi formato, articoli pubblicitari T-shirt, polo, cappellini, penne, portachiavi ecc, tutto con stampa del vs logo oltre alla ideazione e gestione di eventi culturali, fiere, sagre, mostre e congressi su tutto il territorio regionale, tutto chiavi in mano, compresa segreteria, ufficio stampa, l’allestimento e la promozione con l’utilizzo di tutti i media. La proposta si allarga alle aziende per l’organizzazione di Team Building, Incentive & Outdoor Training.

Gli innovativi servizi Studio ABC •

• • •

8

Edizione del Magazine “Obiettivo Sardegna”, pubblicato su versione cartacea e sul sito web obiettivosardegna.net . Obiettivo Sardegna è un magazine free press a contenuti turistici, culturali, feste popolari, eventi sportivi ed è distribuito nelle fiere del turismo in Italia e all’estero Produzione e distribuzione delle Guide dei Bed&Breakfast e degli Agriturismo in Sardegna Trasmissione di eventi in diretta in streaming live su rete internet con mixer video e audio Sviluppo della piattaforma qrpromo.it basata sui codici 2D QR Codes (Quick Response) dove è possibile implementare servizi che raggruppano tutti i vantaggi dei tradizionali mezzi di comunicazione con le caratteristiche di flessibilità e rapidità della comunicazione mobile Realizziamo tutti i contenuti anche su siti del cliente.

20

Promo&Service Camper Se cerchi un veicolo innovativo per il tuo prossimo evento, Promo&Service Camper è la soluzione che desideravi! Studio abc propone a noleggio, un veicolo piccolo e compatto, in grado di arrivare dove gli altri non arrivano mantenendo inalterata la capacità comunicativa tipica dei truck di grandi dimensioni. Promo&Service Camper è la chiave vincente per i tuoi eventi itineranti, campagne pubblicitarie, tour promozionali, degustazioni enogastronomiche, showroom, stand fieristici, campagne elettorali, sfilate, info point, box office, camerino artisti, regia mobile audio, video, tv, camera chiara per servizi fotografici, roadshow e molto altro ancora. Promo&Service Camper: innumerevoli vantaggi ad un prezzo contenuto! Una soluzione vincente. Scopri tutti i suoi equipaggiamenti e tutti i possibili servizi del nostro fantastico Promo&Service Camper. Numerose possibilità di brandizzazione sia adesiva che removibile.


NATURA

GIARDINI IL SENTIERO VERDE

UN’AZIENDA CHE PENSA IN VERDE Chi non ha mai sognato di camminare a piedi nudi su un prato verde all’inglese? Provate ad immaginare di stare sdraiati su un soffice manto erboso a prendere il sole nel giardino di casa durante una assolata giornata primaverile. Potete immaginare qualcosa di più rilassante? Il prato erboso è l’ideale per impreziosire i giardini di abitazioni e attività commerciali, ma anche per creare il fondo ideale di impianti sportivi. Comodo, pratico, di indubbio gusto estetico, il prato a rotoli è senza dubbio un sogno per tutti i sardi

I

l tappeto erboso a rotoli è un prato seminato e coltivato nei campi con cure e attenzioni costanti mediamente per dodici mesi. Esso viene raccolto in strisce con una particolare attrezzatura ed arrotolato per facilitarne il trasporto e la posa. Le zolle vengono tagliate un centimetro e mezzo sotto il livello del terreno e l’erba rimane unita grazie al fitto intreccio di radici. L’impiego di questo tipo di tappeto erboso fornisce diversi vantaggi rispetto alla tradizionale semina. Il prato in zolla non necessita delle cure richieste dalle giovani piantine (annaffiature delicate e costanti, concimazioni frazionate, diserbi, risemine in caso di forti piogge che spostano i semi). L’effetto finale è immediato e il nuovo prato è calpestabile con tranquillità entro una quindicina di giorni. Il trapianto può avvenire in tutti i mesi dell’anno, ma nei periodi molto caldi è bene ricordare che l’ope-

razione è più delicata e richiede attenzione e tempestività nelle irrigazioni. La sua durata dipende essenzialmente dalle cure prestate e può essere considerata infinita se la manutenzione è corretta e costante. In ogni caso la durata non dipende dall’ottenimento del prato dalla semina o dal trapianto dei rotoli. Un prato ottenuto con il trapianto dei rotoli comporta le stesse cure richieste da un prato ottenuto dalla semina che abbia almeno un anno di vita. L’impiego dei rotoli consente una grande semplificazione e risparmio di tempo in quanto nelle prime fasi dopo la semina le piantine d’erba sono delicatissime e richiedono molte cure ed esperienza perché si sviluppino al meglio. Il prato cresce e si sviluppa al meglio su un terreno molto ricco di sabbia. Questa infatti favorisce il drenaggio dell’acqua in eccesso e non si compatta neanche dopo un calpestamento ripetuto.

Il Vivaio Il Sentiero Verde produce il manto erboso per il vostro giardino e, avvalendosi della stretta collaborazione di esperti del settore, è in grado di fornire anche una progettazione e realizzazione completa di impianti di irrigazione, progettazione e realizzazione giardini. Un equipe di esperti, dopo aver effettuata il sopraluogo, presenterà il progetto del vostro giardino in versione 3D. Tra i servizi da considerarsi gratuiti Il Vivaio Il Sentiero Verde offre sopraluoghi, progettazione 3D per i giardini, trasporto.

PENSIAMO IN VERDE: Conosciamo i vostri spazi Progettiamo e Realizziamo Il giardino che desiderate

Il Vivaio Il Sentiero Verde Loc. Murera (Prolungamento via Neapolis) 09098 - TERRALBA (OR) Cell: 393.5784582 - 347.4624034 Web: www.vivaioilsentieroverde.it Mail: info@vivaioilsentieroverde.it

20

9


DESIGN

L’EDILIZIA SPOSA

GLI INTERVENTI INTELLIGENTI Non solo colori e vernici: il recupero edilizio di un immobile si ottiene anche con isolamenti termici, materiali eco-compatibili e prodotti innovativi in grado di evitare sprechi energetici. Oggi comprare o ristrutturare casa non è mai stato così difficile ma, per risolvere questi problemi, arriva in soccorso la Mecom a Oristano

L

’azienda Mecom, opera nel settore edilizio ma più specificamente per quel che riguarda la protezione degli edifici e delle strutture in generale, il loro recupero, la loro salvaguardia propone una nuova tendenza nei confronti del patrimonio edilizio sardo, sia per quanto riguarda gli edifici di nuova fabbricazione che quelli da recuperare. “Esistono una serie di accorgimenti e materiali innovativi – dice Luca Meloni dello staff di Mecom – che permettono di creare la propria dimora ideale risparmiando e strizzando l’occhio all’ecologia”. L’isolamento termico a cappotto, ad esempio, consiste nell’applicazione sulla superficie esterna dell’edificio di pannelli isolanti che vengono coperti da uno spessore di finitura realizzato con particolari intonaci. Limitare la dispersione del calore degli edifici fa risparmiare soprattutto in strutture costruite qualche decennio fa, quando non si teneva conto della formazione di ponti termici, né dei problemi legati alla riduzione dei consumi energetici e dell’impatto ambientale, con la conseguente formazione di muffe, che incidono, non solo sull’economia domestica, ma soprattutto, sulla qualità della vita. Per guadagnare in salute e risparmiare, occorre realizzare un adeguato isolamento termico della propria abitazione attraverso materiali e processi più possibile eco-compatibili.

10

20

“Affidarsi a questo tipo di materiali – dice Alessandra Meloni di Mecom – significa rispettare i vincoli che sovraintendono le costruzioni e le ristrutturazioni nei centri storici dando l’opportunità di fare investimenti duraturi che necessitano pochissima manutenzione”. La proposta è quella di ottimizzare gli spazi interni per un proficuo risparmio energetico. “Prendiamo il caso delle case antiche – precisa Luca Meloni – soffitti altissimi che disperdono calore, finestre piccolissime che non permettono un’adeguata illuminazione sono indice di sprechi energetici enormi. In questo caso si procede con un controsoffittatura che permette anche di alloggiare gli impianti elettrici e climatici favorendone l’accesso per la manutenzione ed evitando di predisporre tracce sui muri”. Il risultato sarà una casa più facilmente riscaldabile o refrigerabile e perfettamente insonorizzata. “Attraverso i moderni sistemi di costruzione – afferma Alessandra Meloni – e un accurato sopralluogo, il restauro di una casa può rivelarsi altamente conveniente”. “Nel nostro contesto – termina Luca Meloni - il risparmio energetico fa riferimento ai sistemi costruttivi a secco, i quali presentano un’importante valenza per quanto riguarda l’isolamento acustico, termico e al fuoco e permettono di raggiungere l’efficienza energetica ricercata oggi grazie ad elevate performance”.


SICUREZZA

INFORTUNI ZERO La sicurezza sul luogo di lavoro consiste in tutta quella serie di misure di prevenzione e protezione che devono essere adottate dal datore di lavoro, dai suoi collaboratori in qualsiasi cantiere o azienda dove si presenti qualsiasi grado di rischio. Le misure di tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori hanno il fine di migliorare le condizioni di lavoro, ridurre la possibilità di infortuni ai dipendenti dell’azienda, ai lavoratori, ai collaboratori esterni e a quanti si trovano, anche occasionalmente, all’interno dell’Azienda

C

alzature adatte, elmetti, occhiali e maschere facciali, ma non solo. Queste attrezzature devono essere adottate al fine di proteggere il lavoratore, da possibili danni alla salute come infortuni sul lavoro e malattie professionali, perché quando in gioco c’è la vita, la sicurezza non è mai troppa. Il mondo del lavoro è profondamente cambiato negli ultimi anni, spingendo le aziende a investire in innovazione tecnologica volta al raggiungimento della massima affidabilità delle attrezzature. Anni di esperienza, con la co-

noscenza approfondita delle qualità e delle quantità delle attrezzature che il mercato mondiale offre, hanno portato la ditta SP Antinfortunistica, sin dal 1996, ad un lavoro attento per garantire la sicurezza e la salute dei lavoratori. Il risultato è una gamma straordinariamente vasta che copre ogni esigenza. Ogni operatore che si affida ai cataloghi di SP Antinfortunistica, troverà una risposta adeguata ad ogni tipo di esigenza personale e di gruppo per affrontare al meglio i processi produttivi e manutentivi ad alto rischio, scegliendo i dispositivi SP Antinfortunistica di protezione individuale. Per definizione un dispositivo di protezione (D.P.I.) è qualsiasi attrezzatura destinata ad essere indossata e tenuta dal lavoratore allo scopo di proteggerlo da uno o più rischi durante la normale attività lavorativa. In particolare, questi dispositivi, sono studiati per rispondere perfettamente alle aspettative degli utenti in tutti i settori e attività in cui è presente una esposizione al rischio, dalle industrie di trasformazione all’edilizia, ai lavori pubblici, al settore medico sanitario sino alle forze armate. Oltre all’attività di commercio, la SP Antinfortunistica è in grado di offrire alle

aziende un valido supporto per l’assistenza post vendita come centro di manutenzione, controllo e disinfezione dei dispositivi di protezione per le vie respiratorie, siano essi auto protettori, pieno facciali o semimaschere, ricaricare bombole ad aria compressa respirabile. L’esperienza maturata nel settore anticaduta, con particolare interesse verso le linee di vita orizzontali e verticali di tipo rigido o flessibile, fa della SP Antinfortunistica un valido punto di riferimento per la progettazione e la fornitura di tutte le attrezzature antinfortunistiche, grazie al supporto di aziende leader nel settore come la Tractel o Miller.

20

11



MySardegna N.20