Issuu on Google+

myGEKKO Update V 4.0


Guida all’aggiornamento Valido per tutte le app software dei seguenti prodotti myGEKKO: • myGEKKO Touch dalla versione software V1046 (09.01.2012) • myGEKKO Compact dalla versione software V1046 (09.01.2012) • myGEKKO Slide dalla versione software V1046 (09.01.2012) Versioni a partire da V2021 non sono sopportati per il myGEKKO Classic! Attenzione! Se avete installato una versione che inizia con “B”, si prega di contattare l’assistenza myGEKKO!

Che cosa ti serve: • una chiavetta USB (con file system FAT16 o FAT32) • una password di configurazione per il tuo myGEKKO • il file di update per il prodotto corrispondente • un computer per lo scambio e la archiviazione dei file In nessun caso il rifornimento energetico della macchina può essere interrotto durante l’intero processo update! Cronologia delle versioni: La preghiamo di tenere conto anche delle informazioni sulle singole versioni rilasciate tra la quella installata e la nuova versione in Suo possesso. Esse possono contenere indicazioni importanti sull’update.

Come procedi: 1. Accedere come amministratore cioè con il livello più alto di autorizzazione. La password standard è “www”. 2. Inserire la chiave USB all’apparecchio. 3. Poi aprire il menu „impostazioni“ e poi la „manutenzione del sistema“ . Il primo pulsante in alto a sinistra serve per selezi1 onare il supporto di memoria. Selezionare “MSTICK1 . Quando la chiave USB viene riconosciuta vengono visualizzati altri pulsanti funzionali. Se sul lato posteriore del myGEKKO è già inserita una chiave USB, selezionare “MSTICK2”. Controllare con il pulsante “Mostra” 2 se il contenuto della tua chiavetta USB viene visualizzato. Attenzione! Il processo di aggiornamento può essere eseguito solo se la chiave di memoria e il suo contenuto vengono visualizzati! 4. Ora creare un backup dell’insieme delle proprie impostazioni sulla chiave USB con il menu “Backup > Impostazioni” 3 . Questo processo può richiedere alcuni minuti. Il backup è terminato quando il numero in fondo alla riga a destra non aumenta più e nella casella info viene visualizzato il messaggio “Backup done…”. Attenzione! È assolutamente indispensabile eseguire un backup, poiché l’update ripristina tutte le impostazioni di fabbrica! 5. A questo punto, estrarre semplicemente la chiave USB e collegarla al PC per verificare se il file “data” (con l’ora e la data attuali) è presente nella directory principale della chiave dati! Adesso copiare il file di aggiornamento per il myGEKKO nella directory principale della chiave USB e rinominarlo con il nome “update”. Disconnettere correttamente la chiave dati dal PC e ricollegarla al proprio myGEKKO.

Esistono diverse varianti hardware (Touch, Compact o Slide) e diverse varianti software (Apps) per il myGEKKO. Controllare se si è in possesso dell’update corretto per la propria variante! Inoltre, per esempio nei sistemi operativi Windows, normalmente la visualizzazione delle estensioni dei file è disattivata. Eventualmente attivare la visualizzazione delle estensioni dei file in Windows Explorer per assicurarsi che il file venga rinominato in “update” e NON in “update.zip”.


6. Controllare con la voce di menu „Mostra“ se il file di aggiornamento (“update”) e il file di backup (“data”) vengono visualizzati in modo corretto. A questo punto fare clic su „Update“ 4 per dare il via al processo di aggiornamento vero e proprio. Questo processo, e il successivo riavvio del sistema, possono richiedere alcuni minuti. Dopo il riavvio è possibile verificare il numero di versione attuale e la data della versione nel menu „Info“ . 7. Ora è sufficiente ripristinare le impostazioni salvate. Effettuare il login come configuratore con la propria password e riaprire il menu “Manutenzione del sistema”. . Selezionare il primo pulsante in alto a sinistra e scegliere la sorgente di archiviazione in cui è memorizzato il backup. Caricare le impostazioni con „Ripristino.>Impost.“ 5 . Questo processo può richiedere alcuni minuti. Il processo è terminato quando il numero in fondo alla riga a destra non aumenta più e viene visualizzato il messaggio „Restore done…“ . Per completare l’aggiornamento fare un “Restart” 6 . Nota: A partire dalla versione V2715 tutte le porte in entrata sono chiusi per concessioni per impostazione predefinita (ad eccezione di myGEKKO Viewer). Se utilizza il myGEKKO WebApp o VNC, puoi attivarlo sotte le impostazioni della rete nel punto myGEKKO Security. Se si possiede un myGEKKO Viewer, occorre aggiornare anche questo.

Scopra le nuove potenzialità e i molteplici ampliamenti del suo “nuovo” myGEKKO! Fatta eccezione per le responsabilità previste dalla legge in caso di malafede, Ekon GmbH declina qualsiasi responsabilità se la procedura di aggiornamento viene eseguita in modo errato. Attenzione: Un update del BIOS, del firmware o del myGEKKO viene sempre eseguito dall’utente a proprio rischio ed è escluso dalla garanzia! Lo stesso vale per l’utilizzo di software/aggiornamenti di altre marche. Durante l’aggiornamento, e fino a quando la configurazione non è stata ripristinata, disattivare tutte le uscite. Tenere presente che a seconda della configurazione questa operazione può far scattare determinati dispositivi come ad es. la sirena o l’impianto d’allarme. Ekon GmbH e i suoi partner commerciali non si assumono alcuna responsabilità per eventuali guasti all’apparecchio o perdite di dati derivanti da uno degli interventi suddetti. Con riserva di modifiche tecniche ed errori. Ultimo aggiornamento: Dicembre 2014


myGEKKO è un prodotto nato da molti anni di esperienza e sviluppo in Europa – con partner attivi a livello regionale. Italia

Germania

Svizzera

www.my-gekko.com

A first class product of Europe! A first class product of Europe! The result of a close collaboration between The result of a close collaboration between Italy, Switzerland and Germany Italy, Switzerland and Germany

Austria

Paesi Bassi


Guida all'aggiornamento V0.4