Page 1

Cari amici e amiche, pace e bene e saluti da Mundaland in piena stagione delle piogge. Pioggia benedetta... così dicono i contadini che hanno incominciato a far crescere le piantine di riso da trapiantare. Ma se poi di pioggia dal cielo ne cade troppa le piantine rischiano di essere sommerse e di morire e allora i poveri contadini sono nei guai... Minoti e Nilima, le Ragazze Munda che sono state in Italia, dopo aver passato un po' di giorni nei loro villaggi a raccontare la loro avventura si stanno dando da fare per due cose: PD e ST. Per PD si intende Personal Development. I risultati degli esami sono usciti... entrambe sono state promosse... fino a NovembreDicembre iscrizioni per ulteriori studio nei college locali o all'università non ci saranno. Per cui in questi mesi si potrà fare un po' di studio serio: pratica di Inglese, storia geografia, studi sociali, computer, etc. Tutto questo deve contribuire al PD (Personal Development). C'è poi il lavoro per la ST (Social Transformation). E qui il lavoro non manca: c'è da insegnare a leggere e scrivere ai piccoli Munda che non sanno la lingua Bengalese, c'è da seguire le ragazzine della scuola superiore perché continuino gli studi e si ‘ribellino’ ai genitori e ‘disobbediscano’ nel caso le volessero sposare a 12-13 anni. E poi ci sono i genitori di queste ragazzine a cui mettere un po' di sale in zucca. E poi bisogna insegnare le più elementari norme di igiene... e via dicendo. Questo sarebbe il lavoro di trasformazione sociale, in Bengalese: রূপান্তর (Rupantor). Ho detto chiaramente a Minoti e Nilima, che per un mese e più hanno girovagato per l'Italia, che adesso ‘the tribal Mundas of the Sunderban expect great things from them... and they must attempt great things for them'. In Italia, incontrando tanti amici e sostenitori, le Ragazze hanno potuto constatare quanta 'sinergia' c'è per assicurare il supporto economico pur indispensabile affinché questa 'trasformazione' possa avvenire. La cosa più importante è però che qui qualcuno si rimbocchi subito le maniche e si dia da fare per questo 'Rupantor'. Vediamo se le mie 'prediche' avranno dei buoni risultati... ! Un cordiale saluto a tutti voi che 'sinergeticamente' ci sostenete dall'Italia, sperando che almeno un po' di 'Rupantor' possa presto avvenire tra i tribali Munda del Sunderban anche grazie all'aiuto dello Spirito Santo. p. Luigi Paggi s.x. da Isshoripur, 25 luglio 2012

Profile for M.E.C. Library

Trasformazione (25.7.2012)  

Lettera di p. Luigi Paggi

Trasformazione (25.7.2012)  

Lettera di p. Luigi Paggi

Advertisement