Page 1

 

1


2


REPORT RAZIONALE  CREATIVO  –  PIANO  DI  BUSINESS   AGENZIA  CREATIVA  

Background

Obiettivi

Creare brand  identity  della  nuova  agenzia     -­‐ -­‐

Martina Piazzoli   ed   Eleonora   Carrano   sono   le   due   fondatrici   dell'agenzia  creativa  che  nasce  a  Roma  nel  2013  e  prende  spunto   dai   loro   studi   di   comunicazione   e   marketing   con   focus   sul   Branding,  intrapresi  all’Istituto  Europeo  di  Design.     L’idea   delle   due   studentesse   nasce   in   seguito   alla   loro   laurea   in   Management,   alla   voglia   di   mettersi   in   gioco   e   sfidare   la   crisi   scendendo   in   campo   e   mettendo   in   atto   ciò   che   hanno   potuto   praticare  solo  a  fini  didattici  e  che  rappresentano  le  loro  passioni   personali.     Ad   oggi   il   percorso   dell’agenzia   risulta   ancora   malleabile   e   adattabile   alle   esigenze   del   mercato   in   quanto   all’inizio   della   propria   attività.   Fondamentalmente   l’agenzia   si   basa   su   un   concept   ancora   nuovo   ed   innovativo   sul   piano   romano,   esso   vuole   applicare  al  mondo  e  alle  strategie  della  comunicazione  un  nuovo   approccio   che   si   basa   sul   lateral   thinking,   ovvero   un   utilizzo   creativo   di   stumenti   convenzionali,   fondendo   insieme   più   campi   sul  quale  agire  e  ai  quali  poter  applicare  gli  strumenti  del  brand  a   360   °   (piano   di   comunicazione   mirata   online-­‐   offline),   brand   awareness,visibilità,  social  media  marketing,  brand  identity.    

-­‐ -­‐

Naming Creazione   marchio   che   rispecchi   valori   e   concept   dell’agenzia   che   sia   declinabile   in   tutti   gli   strumenti   di   comunicazione   Creazione  piattaforma  social  network   Posizionamento   sul   mercato   (riconoscibilità   e   visibilità   su   territorio)    

                3  


4


Target Per definire  il  target  di  riferimento  al  quale  si  rivolgerà  l’agenzia  si   è   svolta   un’analisi   differente   a   seconda   del   diverso   servizio   proposto;   per   quanto   riguarda   liberi   professionisti   e   blogger   si   prendono   in   riferimento   i   profili   Eurisko   che   permettono   una   visone  completa  e  non  solo  anagrafica  sulle  abitudini  di  essi.     Target   diretto   >   Liberi   professionisti   e   Blogger   e   attività   commerciali   Target  indiretto  >  Aziende     L’individuazione   delle   Aziende   come   target   indiretto   è   dovuta   alla   giovane  esperienza  dell’agenzia  e  quindi  da  una  mancato  portfolio   sufficiente   per   far   sì   che   esse   siano   i   clienti   principali.   Liberi   professionisti,   blogger   e   attività   commerciali   invece   sono   stati   inseriti  come  target  diretto  in  quanto  potrebbero  funzionare  come   strumento  atto  al  raggiungimento  della  visibilità.                  

Per quanto   riguarda   PMI,   aziende,   e   attività   commerciali   è   stato   svolto   uno   screening   generale   su   piano   romano   con   focus   su   quelle   che   si   sono   individuate   carenti   da   un   punto   di   vista   comunicativo-­‐strategico   e   quindi     risultano   affini   al   tipo   di   attività   da  noi  proposta.  

Liberi professionisti/e-­  BLOGGER   I  Protagonisti     E’  un’élite  ristretta,  medio  giovane  e  adulta  di  un  range  di  età  che   va   dai   25   ai   54   anni.   E’   un   segmento   misto   per   genere,   protagonista  socialmente,  sia  dal  punto  di  vista  professionale  che   da   quello   culturale.   Il   titolo   di   studio,   il   reddito   e   lo   status   sono   medio-­‐alti,  alti.  Sono  per  lo  più  imprenditori,  dirigenti  e  impiegati.   Cultura,   professione,   ma   anche   divertimento   e   piacere,   sono   gli   asset  che  tengono  in  equilibrio;  e  tale  equilibrio,  realizzato  o  come   forte  aspirazione,  è  proprio  il  loro  tratto  distintivo.     L’Elite  Maschile   E’   un   gruppo   prevalentemente   maschile,   giovane   adulto,   fra   i   25   e   i   54   anni,   con   anche   una   punta   più   giovane.   Titolo   di   studio,   reddito   e   status   sono   medio-­‐alti,   alti.di   alto   profilo.   È   attivo   e   fortemente   impegnato:   molto   nella   realizzazione   professionale,   ma   anche   (pur   se   meno)   nella   crescita   culturale   e   della   propria   partecipazione  sociale.  

Il loro   orientamento   è   attivo;   cavalcano   l’onda   del   successo,   sia   nella  vita  che  nel  lavoro.  

5


L’Elite Femminile     E’   un   gruppo   femminile,   centrale,   di   eccellente   profilo,   che   tende   all’assunzione  di  un  doppio  ruolo  (fuori  casa/casa)  con,  però,  una   propensione   significativamente   maggiore   a   privilegiare   la   realizzazione  personale.  di  età  giovane  e  adulta,  abitano  al  Nord  e   al  Centro,  in  centri  medio-­‐grandi,  grandi.  Amano  cambiare  marca   spesso,  provare  il  prodotto  nuovo,  alternativo  (anche  in  cucina)  e   in  genere  acquistano  nei  negozi  migliori.     Le  Donne  Doppio-­Ruolo     E’  un  gruppo  femminile,  medio-­‐giovane,  di  buon  profilo;  presenta   chiaramente  due  logiche  /  aspirazioni  di  investimento,  idealmente   paritetiche   come   importanza:   famiglia   e   lavoro.   il   baricentro   dell’età  è  intorno  ai  18-­‐34  anni,  ma  con  una  coda  anche  dai  35  ai   44   anni.Sono   principalmente   professioniste,   impiegate   o   praticano   le   professioni   autonome.   In   minor   percentuale   sono   ancora  studenti.    E’  un  gruppo  attento  alla  moda  e  ai  fenomeni  di  costume  e  vuole   sempre   essere/apparire   moderno.   L’attenzione,   nell’acquisto,   è   rivolta  più  all’immagine  del  prodotto  che  alla  sua  qualità.     La  Pre-­Elite  Progettuale     Si  può  considerare  una  “pre-­‐élite”  o  la  zona  periferica  dell’élite.  Il   target  è  prevalentemente  maschile,  piuttosto  giovane,  o  giovanile,   di   buon   profilo   in   prevalenza   fra   i   18   e   i   54   anni,   e   la   loro   dotazione   di   risorse   socio-­‐economiche   è   medio-­‐alta,   alta..   Le   ambizioni,  le  risorse,  le  aspirazioni,  gli  stili  e  le  scelte  sono  “tarate”   sull’élite,   pur   non   appartenendovi   appieno.   Le   culture   del    

consumo seguono   criteri   emozionali:   l’acquisto   è   d’impulso,   c’è   attenzione  verso  la  forma  e  l’apparenza  come  criteri  distintivi  e  in   grado  di  distinguere;  sono  attratti  dal  prodotto  nuovo.   I  Ragazzi  Evolutivi     E’   un   gruppo   prevalentemente   giovane   o   giovanile   nei   comportamenti,  sono  in  maggioranza  di  età  compresa  fra  i  14  e  i   24  anni,  misto  per  genere.  Origina  nel  medio  livello  sociale,  ha  un   profilo   ancora   poco   netto   anche   se   in   evoluzione.   Hanno   (già)   alcuni   valori/aspirazioni   forti   di   impegno   e   partecipazione   che   però   mantengono   ancora   in   equilibrio   con   un   certo   disimpegno,   soprattutto   sul   lato   pratico.I   criteri   di   consumo   sono   emozionali:   acquistano  d’impulso  e  sono  attenti  al  nuovo.  Se  esce  un  prodotto   innovativo,  in  vari  ambiti,  ne  sono  attratti.     Le  Frizzanti     E’   un   gruppo   femminile   moderno,   giovanile,   esplorativo   e   dall’orientamento   decisamente   outdoor.L’età   non   identifica   in   modo   preciso   il   gruppo:   infatti,   troviamo   un   range   assai   esteso,   con  una  componente  giovane,  fino  a  24  anni.  Tende  ad  un  livello  di   vita  evoluto,  in  cui  il  piacere  ed  il  divertimento  si  fonde  spesso  con   un  buon  livello  di  consumi  culturali.  Il  livello  socio-­‐economico  e  di   istruzione   è   buono.   Sono   donne   estroverse,   amano   il   rischio   e   la   novità   a   360°   e   si   concedono   un   approccio   emotivo.   Fra   le   mete   nella   vita   vi   è   una   certa   progettualità   culturale   (soprattutto)   e   professionale,   l’intraprendere   un’attività   in   proprio   ma   anche   il   piacere  e  il  divertimento,  la  libertà  dai  doveri  e  la  cura  del  corpo.   Dichiarano  di  avere  molto  tempo  libero,  dedicato  soprattutto  alle   relazioni   e   al   divertimento   oltre   che   allo   shopping   e   ai   consumi   culturali.   Le   loro   attività   culturali   sono,   infatti,   svariate:   hanno   forti   consumi   in   questo   campo   e   progetti   di   miglioramento   del   6  


proprio livello.   Negli   acquisti   i   criteri   di   scelta   sono   emozionali,   open-­‐minded   ed   orientati   al   meglio:   impulsività,   attenzione   al   nuovo,   alla   forma,   alla   distintività.   Si   nota   un   desiderio   di   fondo   di   esploratività,   ed   esibitività,   spesso   l’attenzione   all’immagine   e   alla   forma  prevale  sulla  sostanza.   Le  Sognanti   E’   un   gruppo   giovane,   femminile,   di   basso,  medio/basso  profilo    l’età  è  fra  i   14   e   i   34   anni.   Il   loro   livello   di   istruzione   e   reddito   è   medio   basso.   Sono   per   lo   più   giovani   casalinghe,   studentesse   o   non   occupate..   Piuttosto   disimpegnate,   sognano   ed   aspirano   a   cose   semplici   o   “classiche”:   il   romanticismo,  il  “divo”,  il  divertimento,   la   bellezza   ...ma   poi   vogliono   una   famiglia   e   una   sicurezza   di   base.   Investono   parecchio   nella   cura   della   persona   e   nell’abbigliamento;   amano   godersi   i   soldi   piuttosto   che   risparmiarli.         Aziende   Per   definire   il   target   di   riferimento   preposto,   si   è   scelto   di   focalizzare   l’attenzione   su   aziende   che   sempre   più   spesso,   specialmente   in   un   momento   di   crisi,   decidono   di   tralasciare   il   settore   della   comunicazione   perché   ritenuto   non   indispensabile,    

riscontrando al   seguito   però   problemi   di   visibilità   e   reputation.   L’attività   affiancherebbe   quindi   queste   aziende   per   servizi   di   consulenza,   per   aiutarle   a   recuperare   o   anche   a   formare   una   nuova  brand  identity.  Dal  social  networking,  al  riposizionamento   sul   mercato,   aziende   impegnate   in   qualsiasi   settore   di   business,   con   un   interesse   sicuramente   spiccato   verso   il   design   e   l’innovazione.     Attività  commerciali   Su   territorio   romano   tante   e   diverse   sono   le   attività   commerciali   indipendenti   presenti   su   mercato.   Importante   fetta   di   target   è   rappresentata  quindi  da  questo  tipo  di   attività,   ristoranti,   locali,   negozi   di   abbigliamento   che   hanno   la   necessità   di   spiccare   in   un   mercato   sempre   più   saturo   e   ricco   di   concorrenza   e   sopraffatto   da   centri   commerciali   e   catene   di   brand   internazionali.   La   differenziazione   e   l’offerta   di   un   servizio   diverso   e   originale   risultano   quindi   il   punto   chiave   per   fare   business.   Molto   spesso   semplici   accorgimenti   e   la   cura   di   un   dettaglio  in  particolare  possono  rilanciare  del  tutto    un’attività.     Le   attività   in   target   risultano   quindi   essere   predisposte   al   cambiamento,   a   un’evoluzione   per   raggiungere   una   clientela   sempre   maggiore   e   ottenere   un   vantaggio   competitivo.   Sono   mosse   dal   voler   raggiungere   a   loro   volta   un   target   sempre   più   ampio,   sentono   quindi   il   bisogno   di   rinnovarsi   per   offrire   un   servizio  migliore  alla  clientela.       7  


Competitors

Di seguito   vengono   esposti   i   principali   possibili   competitor;   i   criteri   di   scelta   sono   stati   principalmente   geografici,   ovvero   tutti   sono   su   piano   romano   e   in   base   ai   servizi   offerti   che   risultano   infatti  corrispondenti  a  quelli  proposti    dall'agenzia.   AllBrand  (Via  Mar  della  Cina,  304)    È   un'azienda   con   sede   a   Roma,   Bologna   e   Chisinau   (Moldavia)   specializzata   in   sviluppo   di   campagne   promozionali,   piani   di   marketing   e   consulenza   strategica   attraverso   strumenti   di    

comunicazione tradizionali   o   innovativi,   dalla   carta   stampata   al   web.     Nasce   per   supportare   le   aziende   nel   loro   progetto   di   comunicazione,   curando   la   strategia   e   l'operatività   del   progetto   stesso.     La   mission   dell'azienda   è   dare   riconoscibilità   e   coerenza   all'immagine   dei   clienti,   trasformare   in   segno,   colore   e   forma   un   messaggio.   Comunicare   in   maniera   efficace   un   brand   o   un   prodotto  per  raggiungere  gli  obiettivi  del  cliente.   Presenza  online:   SITO  WEB:    http://www.allbrand.it/     Il   sito   sembra   essere   la   principale   fonte   di   contatto   con   l'utenza,   esso   infatti   risulta   essere   molto   professionale,   chiaro   e   di   facile   navigazione,   vi   è   la   possibilità   di   scegliere   lingua   italiana   inglese   e   moldava.   I   contenuti   espressi   in   modo   sintetico   e   chiaro   sono   strettamente  attinenti  alle  attività  svolte  dall'azienda.  Esso  non  ha   link  che  rimandino  ai  social  network.     Social:   FACEBOOK   https://www.facebook.com/pages/All-­‐Brand-­‐ Creative-­‐Marketing/113148448753227     Pagina  Facebook  fondata  nel  9/12/2010,  con  circa  700  likes.   FREQUENZA  AGGIORNAMENTI  gli  aggiornamenti  risultano  essere   saltuari.   CONTENUTI   I   contenuti   condivisi   sulla   pagina   risultano   poco   interessanti   e   poco   seguiti.   I   link   e   i   post   fanno   riferimento   esclusivamente   ad   alcune   campagne   pubblicitarie   e   annunci   di   lavoro  per  l'azienda  stessa.   8  


Stail FAB   (Viale   Trastevere,   220)  

all'arte in   generale   sia   esplicativi   dei   lavori   portati   avanti   dall'agenzia.  

È un'agenzia   creativa   e   pubblicitaria   che   si   trova   nel   pieno   cuore   di   Roma,   si   occupa   di   branding,   sviluppa   la  presenza  in  rete,  su  carta  e   canali   digitali;   inoltre   si   interessa   al   web   advertising   e   marketing,   di   eventi   e   celebrity  product  placement.  

TWITTER la  pagina  risulta  essere  poco  seguita  e  poco  aggiornata    

Presenza online:   SITO  WEB:   http://www.stailfab.it/agenzia_pubblicitaria_roma/index.php   Questo  strumento  risulta  essere  molto  curato,  colori  chiari  tutti  i   contenuti  sono  posti  in  evidenza  per  questo  risulta  essere  di  facile   navigazione   e   con   contenuti   molto   esplicativi.   Da   esso   si   può   accedere   direttamente   tramite   widget   alla   pagina   facebook   e   twitter.     Social:   FACEBOOK  https://www.facebook.com/   Agenzia.pubblicitaria.romala   pagina   facebook   è   stata   fondata   08/04/2012,  ad  oggi  ha  circa  1500  likes.   FREQUENZA  AGGIORNAMENTI  la  pagina  risulta  essere  aggiornata   con  poca  frequenza  ad  oggi  l'ultimo  post  risale  al  20  febbraio.   CONTENUTI  I  contenuti  sono  link  che  possono  essere  sia  fonte  di   ispirazione  e  interesse  come  particolari  link  di  articoli  al  design  o    

CONTENUTI riguardano   argomenti   di   discussione   sul   marketing   e   sull'advertising   SignDesign  (Viale  Regina  Margherita,  302):     Agenzia   di   creatività   e   strategie   per   la   comunicazione.   Nasce   circa   10   anni   fa   ed   è   diretta   da   Stefano   Gangli.   Presenta   due   sedi,   un’amministrativa  ubicata  a  Palestrina  (RM)  e  una  sede  operativa   posizionata   in   Roma   Nord.   I   servizi   preposta   dall’agenzia   riguardano:   COMUNICAZIONE  STRATEGICA,  CONSULTING   Strategie   di   comunicazione   |   Analisi   e   pianificazione   della   comunicazione  |   Consulenza  sui  piani  di  comunicazione     CREATIVITÀ  Art  direction  |  Stress  advertising  |  Visual  design  Logo   |  Brand  identity  |  Editoria   PRESS   OFFICE  Media   &   public   relation   |   Media   design   |  Design   communication   Conosciuta   sul   mercato   grazie   anche   alla   rivista   Livingroome,   media   for   design   che   tratta   il   design   in   ogni   sua   forma,   è   spesso   media   partner   di   diverse   attività   culturali,   eventi   con   importanti   brand   che   coinvolgono   il   design   visto   sotto   un   altro   punto   di   vista   quello   dello   stile   di   vita.   Attenti   alle   ultime   innovazioni   e   le   ultime   tecniche   di   comunicazione   si   contraddistinguono   per   il   carattere   minimal   ed   essenziale   presente   in   tutti   i   progetti.   Dalle   linee   9  


grafiche, ai   messaggi   utilizzati   nell’advertising,   tutto   appare   immediato  e  ben  strutturato.   Presenza  Online:   SITO  WEB:  www.signdesignroma.it     Piattaforma  ben  strutturata,  facile  la  navigazione,  design  e  grafica   curata,  linee  minimal,  assoluta  predominanza  del  colore  bianco.     FACEBOOK   https://www.facebook.com/SignDesignPress?ref=ts&fref=ts   L’account   Facebook   che   ha   il   nome   di   SignDesignPress,   risulta   strumento   fondamentale   per   l’attività   dell’agenzia.   Curato   graficamente  presenta  il  marchio  dell’agenzia.  1342  amici.   CONTENUTI   Tutti   gli   account   social   risultano   seguiti   e   correntemente   aggiornati   con   contenuti   riguardanti   l’agenzia,   progetti  realizzati  e  news.     FREQUENZA  AGGIORNAMENTI  Con  una  media  di  4  post  al  giorno   pubblicati  risulta  una  pagina  molto  attiva  e  seguita.     TWITTER   Lo   strumento   è   utilizzato   per   condividere   i   post   della   pagina  Facebook.     Pbcom  BrandEngine  (Via  Monte  Altissimo,  5)   Brand   presente   su   territorio   dal   2011   è   l’evoluzione   di   Pbcom.   Offre   un   servizio   di   consulenza   creativa   e   strategica   affiancando   un’attivitò  di  advertising  e  publishing.  Le  sue  sedi  sono  diclocate   anche  su  Genova  e  Bologna.  Un’attività  giovane  ma  dall’esperienza   considerevole.   L’evoluzione   è   stata   generata   dall’andamento   del    

mercato che   richiede   servizi   sempre   pià   nuovi   e   competenze   sempre  più  settoriali.   Presenza  online:     SITO  WEB  http://www.pbcom.it/it/index.html   Colori  forti  e  vivaci  su  uno  sfondo  nero  catturano  subito  la  nostra   attenzione.   Facile   la   navigazione,   alcune   info   potrebbero   essere   strutturate   meglio.   Presente   un’area   del   chi   siamo,   portfolio   (ancora  non  terminata),  clienti  e  servizi  offerti.   Social:     FACEBOOK  https://www.facebook.com/pbcombrandengine     La   fanpage   di   Facebook   presenta   181   like.   A   prima   vista   colpiscono  i  colori  vivaci  utilizzati,  come  sul  sito.   FREQUENZA   AGGIORNAMENTI   la   frequenza   di   aggiornamento   non   è   molto   alta   (1   o   2   post   al   mese),   ma   allo   stesso   la   pagina   riscontra  commenti  e  quindi  risulta  attiva.     VIMEO:   il   canale   Vimeo   non   risulta   seguito   infatti   conta   la   presenza  di  soli  2  followers,  con  29  video  pubblicati.        

10


STRATEGIC PLAN

11


INPUT e DEFINIZIONE SOLUZIONI STRATEGICHE LANCIO AGENZIA   In   un   mercato   sempre   più   saturo   e   ricco   di   concorrenza   nasce   la   necessità   di   affermarsi   grazie   ad   un   diverso   approccio   verso   il   mercato  cercando  di  offrire  servizi  differenti  e  innovativi.  Grazie  al   percorso   di   studi   affrontato,   diverso   dalle   altre   università,   si   cercherà  di  utilizzare  tale  competenza  come  vantaggio  competitivo,   proponendo   un’attività   che   si   pone   come   alternativa   alle   varie   agenzie  avviate  sul  territorio  romano.     Soluzioni   Evento  di  lancio  agenzia:   L’evento   si   propone   come   punto   chiave   per   il   lancio   dell’attività.   Consisterà   in   un   aperitivo   informale   ma   glam   al   quale   saranno   invitate   le   personalità   che   sono   state   individuate   nel   target   di   riferimento   nonché   blogger   e   liberi   professionisti   del   settore   per   presentare   l’agenzia,   i   suoi   servizi   e   annunciare   le   promozioni   previste   per   il   lancio   (es.   prezzo   concorrenziale   per   ottenere   un   posizionamento  e  ottenere  una  clientela  su  mercato).      

12


APPROCCIO CREATIVO  SULLA  COMUNICAZIONE     Il   settore   della   comunicazione   ricopre   sempre   di   più,   maggiore   importanza   nelle   aziende.   Proprio   per   questo   c’è   la   necessità   di   offrire  e  di  utilizzare  tutti  gli  strumenti  che  oggi  sono  innumerevoli   in   modo   creativo   e   che   quindi   si   basino   sul   lateral   thinking.   Di   fondamentale   importanza   sarà   cercare   di   utilizzare   i   classici   strumenti   in   modo   non   convenzionale   cercando   quel   tocco   giusto   di   novità   che   permetta   quindi   di   diversificarsi   e   di   raggiungere   maggiore  visibilità.    

dell’agenzia, i   numeri   telefonici   relativi   e   indirizzi   mail   singoli   di   Martina  ed  Eleonora.   Gadget:   La   gadgettistica   sarà   sulla   stessa   linea   di   presentazione   generale   quindi   semplice,   definita   ma   con   un   gusto   creativo   e   innovativo   in   modo  da  rendere  lo  stesso  un  oggetto  da  ricordare.  Dal  materiale   di   ufficio   (es.   penne,   notebook,   matite)   a   qualcosa   di   più   indipendente   dall’ambito   lavorativo   che   possa   essere   posto   magari  in  eventi  e  su  territorio.       Soluzioni  online:   Creazione   piattaforma   Facebook-­‐   Twitter-­‐   Instagram   –Blog   – Sitoweb  

Creatività progettata   quindi   come   strategia   di   comunicazione.     Inoltre  è  necessario  creare  una  forte  identità  comunicativa  online  e   offline,   cercando   il   più   possibile   di   raggiungere   una   brand   awareness   e   una   riconoscibilità   sul   mercato.   Il   punto   focale   sarà   quello   di   riuscire   a   combinare   passioni,   conoscenze   e   competenze   per  trasmettere  i  valori  e  la  filosofia  propria  dell’agenzia.     Soluzioni   Biglietti  da  visita:     I   biglietti   da   visita   rispecchieranno   l’identità   dell’agenzia   che   si   propone   con   un   approccio   creativo   verso   la   comunicazione,   saranno   quindi   di   design   ricercato   ma   allo   stesso   tempo   molto   semplici  e  la  carta  che  sarà  utilizzata  sarà  di  materiale  riciclato.  In   esso   sarà   presente   il   naming,   il   marchio,   i   contatti   web    

13


Gli account   facebook   e   twitter   verranno   utilizzati   principalmente   come   vetrina   dell’attività   stessa,   in   esse   si   cercherà   il   più   possibile   di   avere  un  contatto  con  il  target  di  riferimento,  al  fine  di  stipulare  un  interesse  e  coinvolgimento  verso  l’attività  dell’agenzia.  Quindi  cercando   di   utilizzare   un   approccio   informale,   giovane,   ma   dal   quale   far   trasparire   la   professionalità   la   serietà   l’esclusività   nel   lavoro.   In   essi   ci   saranno   anche   delle   gallery   fotografiche   (album)   che   fungano   da   ispirazione   e   al   tempo   stesso   che   siano   di   riferimento   e   al   passo   con   l   ultime   innovazioni   in   tutti   campi   di   …   dell’agenzia.   L’utenza   degli   account   deve   essere   coinvolta   da   tutti   i   servizi   e   incuriosito   continuamente  dalle  novità.  Le  immagine  saranno  molto  curate  a  livello  grafico  e  di  alta  qualità.     Il  sito  verrà  utilizzato  come  primo  contatto  con  la  clientela  e  come  fondamentale  strumento    per  la  presenza  online,  il  sito  rispecchierà  in   tutto  e  per  tutto  la  filosofia  e  i  valori  del  brand.  Questo  avverrà  mediante  l’estetica  di  esso  e  l’impostazione  dei  suo  contenuti;  in  particolare   si   punterà   a   una   facile     e   intuitiva   navigazione,   impostazione   grafica   minimal   e   semplice   dai   colori   caldi.   In   esso   fondamentalmente   verranno   inseriti   mission,   attività,   progetti,   news   riguardanti   l’attualità   dei   campi   di   riferimento   dell’agenzia   (es.   eventi   di   design-­‐lo   sapevate  che?  -­‐)   Il  blog  avrà  una  funzione  e  valenza  diversa  dagli  altri  strumenti  di  comunicazione,  mentre  gli  altri  portali  saranno  più  centrati  sull’agenzia   stessa  e  sulle  sue  attività,  con  il  blog  si  cercherà  di  creare  un  punto  di  riferimento  generale.  Le  owners  dell’agenzia  diventeranno  esse  stesse   blogger  che  posteranno  e  condivideranno  post  e  link  su  argomenti  di  tendenza.     Instagram;   il   profilo   di   Instagram   sarà   un   modo   veloce   e   visivo   di   condividere   e   raccontare   tutto   ciò   che   gira   intorno   all’agenzia   dall’occhio   stesso   di   Martina   e   Eleonora.   Visto   il   continuo   sviluppo   e   utilizzo   di   questo   social   da   un   pubblico   sempre   più   ampio,   necessaria   sarà   la   condivisione  e  l’apertura  dello  stesso  per  avere  un  approccio  più  friendly  e  dinamico.            

14


CONCRETIZZARE IL  PROPRIO  PERCORSO  DI  STUDI   Dopo  aver  affrontato  un  percorso  all’Istituto  Europeo  di  Design  di  3  anni,  acquisendo  quindi  competenze  sia  pratiche  che  teoriche  si  ricercherà   la   continuità   con   l’Istituto   per   cercare   un   ponte   di   contatto   e   per   raggiungere   una   maggiore   clientela   questo   mediante   la   stipulazione   di   partenship  e  tramite  la  creazione  di  un  portfolio  iniziale  che  abbia  in  esso  i  progetti  e  i  lavori  svolti  e  realizzati  per  l’Isituto  Europeo  di  Design.     Soluzioni   Partnership:     Vista   l’ampia   gamma   di   contatti   fornita   dallo   IED   e   vista   la   possibilità   offerta   ai   ragazzi   di   un   job   placement   al   fine   di   guidarli   nell’inserimento  nel  mondo  del  lavoro,  tramite  workshop  e  eventi  organizzati  dallo  stesso,  lo  ied  potrebbe  essere  un  punto  di  lancio  e  di   conoscenza  per  le  agenzie  che  potrebbero  essere  affiancabili  per  servizi  e  attività.   Portfolio:   vista   la   realizzazione   di   diversi   progetti   e   lo   sviluppo   di   diverse   case   history   durante   il   percorso   di   studi,   ottimo   strumento   di   presentazione   potrebbe   essere   la   creazione   di   un   portfolio   che   presenti   i   lavori   svolti.   questi   lavori   potrebbero   essere   messi   sul   sito   (indicando  la  destinazione  d’uso,  ovvero  esami  dell’istituto)  .     L’impaginazione   potrebbe   essere   sviluppata   in   modo   creativo   ad   esempio   tramite   la   presentazione   di   un   supporto   video.

15


16


AFFERMARSI E  CREARE  UN  PROPRIO  BUSINESS   Primo   punto   affinche   l’attività   possa   essere   lanciata   sul   mercato   è   necessaria   la   creazione   di   una   vera   e   propria   identità   di   branding   che   parta   dalla   strutturazione   di   un   marchio   e   di   un   naming   che   sono  i  punti  fondamentali  per  la  formazione  del  proprio  business.   Soluzioni   Naming:   M&L:   sono   le   iniziali   di   Martina   e   Eleonora,   le   due   creatici   dell’agenzia.   Il   nome   è   semplice   e   giovane,   ricorda   vagamente   il   nome   delle   caramelle   dal   cuore   di   cioccolato,   ma   risulta   essere   allo   stesso   tempo   difficile   da   pronunciare   e   poco   esplicativo   riguardo  l’attività.   OpenLab:   naming   semplice,   dinamico,   vuole   trasmettere   l’apertura   verso   il   nuovo,   la   continua   voglia   di   innovazione   e   di   aggiornamento.  L’apertura  alle  idee  e  la  ricerca  delle  soluzioni  più   creative  ad  ogni  case  history.    

dell’agenzia. Potrà   essere   declinato   per   tutti   i   materiali   di   comunicazione.   Location:   La   sede   che   verrà   utilizzata   per   lo   svolgimento   dell’attività   lavorativa,   sarà   un   loft   in   zona   Testaccio,   quartiere   centrale,   nel   quale   si   può   trovare   l’incontro   tra   innovazione   (cultura:   macro,   design:   università   architettura,   moda   e   comunicazione:   IED)   e   tradizione  (food:  ristoranti,  creando  così  un  equilibrio  perfetto  tra   i   due   caratteri   che   si   pongono   anche   come   prerogativa   dell’agenzia.  L’atmosfera  si  deve  percepire  sin  dal  primo  momento   in   cui   si   viene   a   contatto   con   la   struttura.   Il   cliente,   il   team   di   lavoro,  attraverso  l’allestimento  e  il  design  degli  interni  potranno   sentirsi   in   un   ambiente   confortevole,   ma   che   sprizzi   energia   e   originalità.        

The Creative   Key:   la   soluzione   creativa   ad   ogni   problema   strategico  e  comunicativo  presentato  all’agenzia.  La  scelta  inglese   è   stata   fatta   affinchè   ci   sia   immediatezza   di   riconoscibilità   non   solo   su   piano   italiano.   La   chiave   creativa   che   apre   la   porta   alle   soluzione  e  la  chiude  ai  problemi.  

Marchio:  

In generale   il   marchio   sarà   semplice   dalle   linee   pulite   e   definite   che   rappresenti   la   linea   minimal   di   presentazione   allo   stesso   tempo   i   colori   utilizzati   saranno   caldi   come   il   rosso   e   il   bianco   creando   contrasto   che   porta   al   dinamismo,   caratteristica   fondamentale   dell’agenzia.   Non   si   atterrà   al   naming   ma   è   indipendente   e   sarà   importante   comunicare   attraverso   questa   parte   grafica   un   elemento   di   riconoscimento   che   incorpori   l’idea  

   

    17  


18

Agenzia Creativa  

Razionale creativo lancio agenzia creativa di comunicazione e branding.

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you