Issuu on Google+

PREMI VINTI DAGLI AUTORI

ANGUS McKIE

Capolavoro di 600 pagine la cui realizzazione ha richiesto quasi venti anni di lavoro, questo volume contiene la storia completa della vita di Martha Washington, la combattente per la libertà del XXI secolo creata dalle superstar del fumetto Frank Miller (Sin City, 300) e Dave Gibbons (Watchmen). La storia inizia nello squallido Green, un quartiere popolare di massima sicurezza, dove una giovane ragazza si solleverà dalle strade di Chicago devastate dalla guerra per combattere l’ingiustizia di un mondo in delirio a causa della corruzione. La sua lotta la porterà lontano: dal fronte della seconda guerra civile americana, fino alle gelide e spietate profondità dello spazio. Verrà chiamata eroe, traditrice, e deprecata in ogni modo possibile, ma durante tutto il percorso il suo coraggio, la sua integrità e la sua incrollabile devozione verso il più importante dei diritti - la libertà - ispireranno un movimento che non si arrenderà mai. Con la raccolta delle versioni accuratamente riviste di ogni storia di Martha Washington, un’ampia sezione dedicata ai retroscena dell’opera, l’introduzione di Frank Miller e l’esaustivo commento di Dave Gibbons, questa è l’ultima edizione di una moderna epopea a fumetti creata da due dei più grandi maestri viventi di questa forma d’arte.

E 40,00

DAVE GIBBONS è diventato un fumettista professionista nel 1973, ha collaborato assiduamente a 2000 AD sin dal primo numero, e ha illustrato la principale serie Foto di Greg Preston a fumetti del Dr. Who Weekly. Parte della prima ondata della famosa “invasione britannica” che rivoluzionò il fumetto in America, Gibbons è forse più noto per le sue storiche collaborazioni con Alan Moore: il fondamentale racconto di Superman, “Per l’uomo che ha tutto”, e l’innovativa serie dei due artisti, Watchmen, che è stata inserita dal Time tra i 100 migliori romanzi del XX secolo ed è stata adattata da Zack Snyder in un film acclamato dalla critica. Tra le opere più celebri di Gibbons ci sono anche: Gli Originali, World’s Finest, Capitan America vive, Star Wars: Darth Vader e Corpo delle Lanterne Verdi.

FRANK MILLER DAVE GIBBONS

martha washington cover.indd 1

L’INTEGRALE

FRANK MILLER ha iniziato la sua carriera alla fine degli anni ‘70, diventando famoso prima come artista e poi come scrittore di Daredevil per la Marvel Comics. Poi ha lavorato a Foto di Greg Preston Ronin, il dramma di fantascienza con protagonista un samurai, seguito dal rivoluzionario Batman: Il ritorno del Cavaliere Oscuro e Batman: Anno Uno. Finalmente in grado di realizzare il suo sogno di portare avanti una serie noir sua, Miller ha lanciato Sin City nel 1991, ottenendo all’istante un successo di vendite e dando poi vita a un film campione di incassi, co-diretto con Robert Rodriguez. Dal suo pluri-premiato graphic novel pubblicato nel 1998, 300, è stato realizzato dal regista Zack Snyder un adattamento cinematografico di grande successo. Nell’ultima decade Miller ha fatto ritorno al genere supereroistico con il best-seller Batman: il Cavaliere Oscuro colpisce ancora e All-Star Batman e Robin, il Ragazzo Meraviglia.

L’INTEGRALE

Frank Miller 1991 Eisner Award Miglior Team Scrittore-Disegnatore: Frank Miller e Geof Darrow per Hard Boiled (Dark Horse Comics) 1993 Eisner Award Miglior Scrittore/Disegnatore: Frank Miller Miglior Disegnatore/Inchiostratore - B&N: Frank Miller Miglior Volume (ristampa): Sin City (Dark Horse Comics) 1995 Eisner Award Miglior Storia Breve: “La pupa vestiva in rosso” di Frank Miller da Sin City: La pupa vestiva in rosso e altre storie (Dark Horse Comics) 1996 Harvey Award Miglior Serie: Sin City di Frank Miller (Dark Horse Comics) Eisner Award Miglior Miniserie: Sin City: Un’abbuffata di morte di Frank Miller (Dark Horse Comics) 1998 Eisner Award Miglior Volume (ristampa): Sin City: Quel bastardo giallo di Frank Miller (Dark Horse Comics) 1999 Harvey Award Miglior Serie: 300 di Frank Miller e Lynn Varley (Dark Horse Comics) Eisner Award Miglior Scrittore/Artista: Frank Miller per 300 (Dark Horse Comics) Miglior Miniserie: 300 di Frank Miller e Lynn Varley (Dark Horse Comics) 2006 Eisner Award Miglior Libro sul Fumetto: Eisner/Miller di Will Eisner e Frank Miller (Dark Horse Comics) Dave Gibbons 1987 Jack Kirby Award Migliore Serie Nuova: Watchmen di Alan Moore e Dave Gibbons (DC Comics) Miglior Team Scrittore/Disegnatore: Alan Moore e Dave Gibbons per Watchmen (DC Comics) 1995 Eisner Award Miglior Disegnatore/Inchiostratore: Dave Gibbons per Martha Washington va alla guerra (Dark Horse Comics) Angus McKie 1995 Eisner Award Miglior Colorista: Angus McKie per Martha Washington va alla guerra (Dark Horse Comics)

18/10/16 19:26


era l’11 marzo. lo stesso giorno della centralizzazione dei servizi segreti informativi.

mi ha tagliato... figlio di troia, l’ammazzo!

non so che significhi, ma è l’unica cosa speciale del mio compleanno.

pensavo di non andare più a casa, stanotte...

ho solo due mani.

mio marito john... è fuori nell’atrio.

dio, oh

uee hk uee

eccoti qui...

glg hk

bene. arrivo subito.

hk uee

mamma dice che sono nata in un bell’ospedale, in una bella zona della città. non nel green, dice. dice che tutti hanno detto che ero bellissima.

appena fuori. giusto nell’atrio. ditegli che ha una figlia...

hk hgmm

mamma dice che sono nata prima che il presidente fosse eletto. la prima volta che fu eletto. un intero anno prima.

mamma dice così.

Martha Washington_009_058.indd 11

per quanto ne so, è sempre stato presidente.

12/10/16 10:04


bastardi...

l’anno dopo è stato l’anno che morì mio padre.

l’anno che il presidente fu eletto.

per la prima volta.

hhngg

papà morì durante una protesta contro il green. la chiamano assistenza sociale, ma papà la chiama prigione.

papà diceva che il green è una prigione per gente che non ha fatto nulla di male.

ha il filo spinato come una prigione. e ti sparano se cerchi di uscire.

nessuno ne esce mai. neanche morto.

12

Martha Washington_009_058.indd 12

12/10/16 10:04


papà non è mai uscito dal green.

non riesco a dormire. non è il rumore. non c’è molto rumore stanotte.

l’aria è migliore stanotte. non c’è molta tosse.

dickens, ma lui tossisce sempre.

13

Martha Washington_009_058.indd 13

12/10/16 10:04


dickens, e i grandi. i grandi tossiscono sempre.

Martha Washington_009_058.indd 14

12/10/16 10:04


bows... se mi vedono a farlo... per l’amor di dio...

lui ti ama... dio ti ama... davvero...

se ascolto bene, riesco a sentire la vecchia bows che farfuglia e benedice simpson per il suo spirito natalizio e simpson che prova a farla stare zitta. fra due giorni è natale.

vedrò la famiglia. mamma e la famiglia.

mamma ci farà guardare il presidente in tv.

non mi piace il presidente.

siete davvero puntuali... venite dentro...

soprattutto quando si veste da babbo natale.

...sentite che profumo quel tacchino...

...sedete...

...la brava donna ci ha lavorato tutto il giorno...

...un bel fuoco caldo... penso che siamo tutti un po’ più caldi questo natale, proprio così...

15

Martha Washington_009_058.indd 15

12/10/16 10:04


nessuno ha fame, tutti hanno un lavoro.

solo pochi anni fa la gente diceva che le cose non sarebbero mai migliorate... e guardate come stiamo ora...

e tutti hanno un tacchino questo natale.

eh... proprio come avevo promesso...

...ho voluto esserne il presidencerto, sì!... te ha finito di è il mio picparlare, john. colo regaspegni. lo di natale per voi.

martha, non hai quasi toccato la cena, e sai bene che quel tacchino è buono come se l’avessi cotto io stessa...

non parlare con la bocca piena, john.

mmsì.

gll, sì, mamma.

sì, mamma. puoi sederti ora, mamma.

16

Martha Washington_009_058.indd 16

12/10/16 10:04


dio ama.

dio ama.

merda.

non ci sono strade nel green.

niente macchine, dunque niente strade.

solo marciapiedi e marciapiedi e la metro se sei troppo vecchio per camminare o cosĂŹ pazzo da prendere la metro.

sto andando a scuola e thunderballs mi vede da sola.

vestita da ragazzo come sempre.

dio ama.

vestita da ragazzo, ma thunderballs non si fa fregare.

è folle vestirsi da ragazza.

rompimi le palle e ti ammazzo.

non gli rompo le palle.

17

Martha Washington_009_058.indd 17

12/10/16 10:04


thunderballs mi porta in palestra e per strada quasi vomito.

mi fa passare davanti a ice man. proprio davanti a lui e giuro che ice man mi ha fissata per un secondo.

il papa mi tira giĂš le mutande e poi urla dietro a thunderballs.

cazzo. dovevo saperlo che avresti scazzato t-balls, cazzo di un idiota.

nff

...ma cazzo non si scazza con me... nessun cazzo di cazzone scazza col papa...

ehi, sembrava un maschio... sembrava proprio un ragazzo...

ancora qui, tu?

non ho piĂš visto thunderballs dopo di allora.

18

Martha Washington_009_058.indd 18

12/10/16 10:04


PREMI VINTI DAGLI AUTORI

ANGUS McKIE

Capolavoro di 600 pagine la cui realizzazione ha richiesto quasi venti anni di lavoro, questo volume contiene la storia completa della vita di Martha Washington, la combattente per la libertà del XXI secolo creata dalle superstar del fumetto Frank Miller (Sin City, 300) e Dave Gibbons (Watchmen). La storia inizia nello squallido Green, un quartiere popolare di massima sicurezza, dove una giovane ragazza si solleverà dalle strade di Chicago devastate dalla guerra per combattere l’ingiustizia di un mondo in delirio a causa della corruzione. La sua lotta la porterà lontano: dal fronte della seconda guerra civile americana, fino alle gelide e spietate profondità dello spazio. Verrà chiamata eroe, traditrice, e deprecata in ogni modo possibile, ma durante tutto il percorso il suo coraggio, la sua integrità e la sua incrollabile devozione verso il più importante dei diritti - la libertà - ispireranno un movimento che non si arrenderà mai. Con la raccolta delle versioni accuratamente riviste di ogni storia di Martha Washington, un’ampia sezione dedicata ai retroscena dell’opera, l’introduzione di Frank Miller e l’esaustivo commento di Dave Gibbons, questa è l’ultima edizione di una moderna epopea a fumetti creata da due dei più grandi maestri viventi di questa forma d’arte.

E 40,00

DAVE GIBBONS è diventato un fumettista professionista nel 1973, ha collaborato assiduamente a 2000 AD sin dal primo numero, e ha illustrato la principale serie Foto di Greg Preston a fumetti del Dr. Who Weekly. Parte della prima ondata della famosa “invasione britannica” che rivoluzionò il fumetto in America, Gibbons è forse più noto per le sue storiche collaborazioni con Alan Moore: il fondamentale racconto di Superman, “Per l’uomo che ha tutto”, e l’innovativa serie dei due artisti, Watchmen, che è stata inserita dal Time tra i 100 migliori romanzi del XX secolo ed è stata adattata da Zack Snyder in un film acclamato dalla critica. Tra le opere più celebri di Gibbons ci sono anche: Gli Originali, World’s Finest, Capitan America vive, Star Wars: Darth Vader e Corpo delle Lanterne Verdi.

FRANK MILLER DAVE GIBBONS

martha washington cover.indd 1

L’INTEGRALE

FRANK MILLER ha iniziato la sua carriera alla fine degli anni ‘70, diventando famoso prima come artista e poi come scrittore di Daredevil per la Marvel Comics. Poi ha lavorato a Foto di Greg Preston Ronin, il dramma di fantascienza con protagonista un samurai, seguito dal rivoluzionario Batman: Il ritorno del Cavaliere Oscuro e Batman: Anno Uno. Finalmente in grado di realizzare il suo sogno di portare avanti una serie noir sua, Miller ha lanciato Sin City nel 1991, ottenendo all’istante un successo di vendite e dando poi vita a un film campione di incassi, co-diretto con Robert Rodriguez. Dal suo pluri-premiato graphic novel pubblicato nel 1998, 300, è stato realizzato dal regista Zack Snyder un adattamento cinematografico di grande successo. Nell’ultima decade Miller ha fatto ritorno al genere supereroistico con il best-seller Batman: il Cavaliere Oscuro colpisce ancora e All-Star Batman e Robin, il Ragazzo Meraviglia.

L’INTEGRALE

Frank Miller 1991 Eisner Award Miglior Team Scrittore-Disegnatore: Frank Miller e Geof Darrow per Hard Boiled (Dark Horse Comics) 1993 Eisner Award Miglior Scrittore/Disegnatore: Frank Miller Miglior Disegnatore/Inchiostratore - B&N: Frank Miller Miglior Volume (ristampa): Sin City (Dark Horse Comics) 1995 Eisner Award Miglior Storia Breve: “La pupa vestiva in rosso” di Frank Miller da Sin City: La pupa vestiva in rosso e altre storie (Dark Horse Comics) 1996 Harvey Award Miglior Serie: Sin City di Frank Miller (Dark Horse Comics) Eisner Award Miglior Miniserie: Sin City: Un’abbuffata di morte di Frank Miller (Dark Horse Comics) 1998 Eisner Award Miglior Volume (ristampa): Sin City: Quel bastardo giallo di Frank Miller (Dark Horse Comics) 1999 Harvey Award Miglior Serie: 300 di Frank Miller e Lynn Varley (Dark Horse Comics) Eisner Award Miglior Scrittore/Artista: Frank Miller per 300 (Dark Horse Comics) Miglior Miniserie: 300 di Frank Miller e Lynn Varley (Dark Horse Comics) 2006 Eisner Award Miglior Libro sul Fumetto: Eisner/Miller di Will Eisner e Frank Miller (Dark Horse Comics) Dave Gibbons 1987 Jack Kirby Award Migliore Serie Nuova: Watchmen di Alan Moore e Dave Gibbons (DC Comics) Miglior Team Scrittore/Disegnatore: Alan Moore e Dave Gibbons per Watchmen (DC Comics) 1995 Eisner Award Miglior Disegnatore/Inchiostratore: Dave Gibbons per Martha Washington va alla guerra (Dark Horse Comics) Angus McKie 1995 Eisner Award Miglior Colorista: Angus McKie per Martha Washington va alla guerra (Dark Horse Comics)

18/10/16 19:26


Martha Washington - L'integrale