Page 1

Una gara con alti e bassi quella di Simone Zecchina e Paolo Lugana sul tracciato del Ciglione della Malpensa, quinto round del Campionato Italiano Prestige 2018. Comunicato Stampa - 09/09/2018 – Maxxis Campionato Italiano Motocross Prestige 2018 Round #5 - Ciglione della Malpensa (VA)

Il quinto round del Maxxis Campionato Italiano Prestige MX1-MX2 è andato in scena nel weekend appena trascorso sullo storico tracciato del Ciglione della Malpensa (VA) ed è stata la prima delle due gare in programma in questa seconda parte di stagione. La prova conclusiva si terrà nel weekend del 22/23 Settembre sul tracciato umbro di Città di Castello (PG). Il Ceres 71 Racing Team, guidato dal Team Manager Giovanni Bonetti, ha presenziato all'evento con i suoi due piloti Simone Zecchina #12, schierato nella classe MX1 Elite, e Paolo Lugana #350, schierato nella classe MX2 Elite. Al sabato, come da programma, i piloti affrontano le sessioni di prove ufficiali e cronometrate per guadagnare la classifica nel gruppo A, che è il primo traguardo importante da raggiungere per accedere al gruppo dei migliori. Simone dimostra subito una certa familiarità con il tracciato lombardo conosciuto per il suo fondo duro e scivoloso: nelle prove ufficiali ottiene subito il 4° tempo del suo gruppo e nelle prove cronometrate, migliora ulteriormente e si posiziona 3°. Paolo invece, costretto ad usare la seconda moto, non trova subito il giusto ritmo e dopo un 14° nelle prove ufficiali, chiude 11° le prove cronometrate.


Con l'obiettivo raggiunto di entrambi i piloti qualificati nei gruppi A, il Ceres 71 Racing Team sposta così tutta la sua concentrazione sulle manche di gara della domenica. I primi a scendere in pista sono i giovani della classe MX2. La partenza di Paolo non è delle migliori e dopo una caduta alla prima curva al termine del primo giro è 27°. Mentre è intento a recuperare, al terzo giro sopraggiunge un'altra caduta che lo relega in ultima posizione. Dopo l'ennesima rimonta, Paolo conclude la manche con un sudato 29° posto. Nella classe Mx1 invece, Simone è quasi perfetto in partenza piazzando subito la sua Yamaha #12 al secondo posto. Lungo tutti i sedici di giri, Simone è preciso nella guida e non commette errori, resiste ai tentativi di sorpasso di chi lo segue e taglia il traguardo agguantando un ottimo 2° posto. Nel primo pomeriggio, i piloti affrontano le seconde manche. Gara 2 della classe MX2 registra un ottimo spunto in partenza di Paolo, che dopo la prima curva è nel gruppo dei primi. Nella 'bagarre' del primo giro cade e precipita a centro gruppo, transitando 22°. Con un buon ritmo nonostante un'altra piccola 'sbavatura', Paolo risale la classifica sino ad un buon 13° posto finale. Nella classe MX1, in gara 2 la fortuna non è dalla parte di Simone. La partenza è ottima e dopo la prima curva il pilota del Ceres 71 Racing Team è terzo. Prima della fine del giro iniziale però arriva l'errore che lo relega al 33° posto. Acciaccato dalla caduta ed a corto di forze, Simone non riesce a recuperare e la sua gara termina con un 34° posto. Nella manche Supercampione, riesce ad avere accesso solo Simone Zecchina, grazie al 2° posto di gara 1. Paolo Lugana, per una sola posizione rimane fuori e il suo weekend di Malpensa finisce anticipatamente, con un 15° posto in classifica di giornata. Nonostante tutto, Paolo conserva la sua 10a posizione in classifica generale del Campionato MX2 Elite. Simone invece si schiera per la terza ed ultima manche di giornata ma nonostante l'ennesima partenza quasi perfetta che lo accredita del 4° posto al primo giro, la mancanza di resistenza gli fa perdere posizioni e giro dopo giro arretra sino a concludere con un 21° posto. A fine giornata, in classifica generale, viene accreditato del 5° posto. In classifica di campionato della classe MX1 Elite, Simone rimane stabile in 4a posizione. Essendo di appena 14 punti il ritardo dalla terza posizione, in quel di Città di Castello (PG), Simone proverà a far sua la terza posizione finale prima del ritiro ufficiale dalle corse.


Simone Zecchina #120: “Oggi ho puntato tutte le mie energie sulla prima manche ed infatti ho portato a casa un ottimo secondo posto. Nella seconda manche, tra qualche errore di troppo e la stanchezza, il risultato è stato negativo ma comunque ho finito quinto nella classifica di giornata. Nella Supercampione ero davvero stanco ed anche li ho fatto quel che potevo. Ora rimane l'ultima gara, quella di CittĂ di Castello e vedrò di fare un'ultima bella gara in modo da salutare il mondo del motocross con un'ultima bella prestazione."


Paolo Lugana #350: “Weekend sfortunato già dal sabato quello di Malpensa per me. In qualifica ho dovuto usare la seconda moto che non conoscevo a causa di un problema tecnico sulla mia moto da gara, facendo così un 11° tempo che mi ha accreditato del 22° cancelletto in griglia di partenza. In gara 1 sono partito male e sono caduto alla prima curva. Poi sono incappato in una seconda caduta dopo due giri mentre affrontavo una discesa e ho dovuto aspettare che passassero tutti per ripartire, per non essere investito. Dall'ultima posizione sono risalito sino ad un 29° posto finale. In gara 2 sono partito quarto ma alla terza curva sono nuovamente caduto e da metà gruppo ho poi recuperato sino alla 13a posizione finale, nonostante un'altra piccola caduta. Chiudendo 21° di giornata, non sono riuscito a qualificarmi per la Supercampione. Nonostante i punti persi, sono rimasto 10° in campionato e spero di riscattarmi a Città di Castello."

Articolo by Max Serafino - Foto by Adriano Dondi (1,2,4,6,7) - Foto Podio by Gianfranco Passera (3,5)

Communication

CERES 71 RACING TEAM - Press Release 12  

09/09/2018 – Maxxis Campionato Italiano Motocross Prestige 2018 - Round #5 - Ciglione della Malpensa (VA)

CERES 71 RACING TEAM - Press Release 12  

09/09/2018 – Maxxis Campionato Italiano Motocross Prestige 2018 - Round #5 - Ciglione della Malpensa (VA)

Advertisement