Page 1

III Trimestre 2012

La forma e la sostanza

SERVIZIO DI CONSULENZA PERSONALIZZATA IN MATERIA DI INVESTIMENTI

Profilo di Rischio Dinamico

A cura di: FAD - FINANCIAL ADVISORY DESK In collaborazione con:


SOMMARIO Asset Allocation e Portafoglio Consigliato..............................................................

3

Asset Allocation.......................................................................................................

4

Analisi comparativa del portafoglio.........................................................................

5

Andamento Storico del Portafoglio Consigliato......................................................

6

Commento all'andamento del portafoglio...............................................................

7

Composizione del Portafoglio Consigliato...............................................................

8

Servizio di Gestione Patrimoniale............................................................................

9

Market List: Prodotti Gestiti (Fondi, Sicav).............................................................. 11 Portafoglio Consigliato: Polizza AVIVA TOP FUNDS................................................ 14 Market List: Polizza AVIVA TOP FUNDS.................................................................. 14 Polizza AVIVA TOP FUNDS 3% SPECIAL.................................................................. 16 Market List: Polizza AVIVA TOP FUNDS 3% SPECIAL............................................. 16 Portafoglio Consigliato: Polizza SKANDIA SOLUTION............................................. 20 Market List: Polizza SKANDIA SOLUTION............................................................... 20 Glossario.................................................................................................................. 23 Avvertenze Legali..................................................................................................... 25

2


Profilo di rischio Dinamico

ASSET ALLOCATION

REGOLE DI ADEGUATEZZA

PER AGGREGATI DI INVESTIMENTO

Monetario Obbligazionario Breve Termine Obbligazionario M/L Termine Flessibile/Alternativi Azionario

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

10 % 10 % 20 % 35 % 25 %

In base al suo profilo di rischio risultano adeguati prodotti con livello di rischio compreso tra 1 Basso e 5 Alto. I prodotti con livello di rischio 6 Molto alto sono adeguati entro un limite massimo del 40% sul totale del suo patrimonio. Al fine di evitare alti livelli di concentrazione e con l’obiettivo di ottenere forme di diversificazione dei rischi, la Banca consiglia di non investire più del 30% del suo patrimonio in prodotti riferibili alla stessa Società di gestione di Fondi comuni di investimento e/o SICAV.

PORTAFOGLIO CONSIGLIATO Fondo/Sicav per aggregati di investimento

ISIN

Classe

Livello di Rischio

Monetario Euromobiliare Euro Cash - Euro

10 % LU0149211418

A

Basso

Obbligazionario Breve Termine Fidelity Euro Short Term Bond - Euro Pimco Emerging Markets Currency - Euro

LU0346393613 IE00B600QL41

E E

Medio Basso Alto

IE00B11XZ327 LU0549623634

E D

Alto Medio

3

Vedasi avvertenza legale in ultima pagina

10 % 10 %

35 % LU0432616901 LU0284573598 LU0212926058

E A C2

Medio Alto Alto Alto

Azionario Morgan Stanley Global Brands - Euro - H Schroder Global Dividend Maximiser Euro - H Fidelity Germany - Euro

5% 5%

20 %

Flessibile/Alternativi Invesco Balanced Risk Allocation - Euro Euromobiliare Total Return Flex 5 - Euro BlackRock Global Allocation Euro - H

10 %

10 %

Obbligazionario M/L Termine Pimco Global High Yield Bond Euro - H Jpm Us Aggregate Euro - H

Peso

15 % 10 % 10 %

25 % LU0404214834 LU0671501475 LU0261948227

C B A

Molto Alto Alto Alto

10 % 10 % 5%

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

ASSET ALLOCATION Il modello econometrico, utilizzato per evidenziare segnali predittivi sull'evoluzione dei mercati, continua a suggerire cautela sulle componenti azionarie di portafoglio, anche se alla luce dei livelli raggiunti, i rendimenti attesi iniziano a farsi interessanti. Di conseguenza, migliora anche il profilo rischio rendimento della componente Flessibile (in particolare per quelle strategie che utilizzano tatticamente gli asset rischiosi). Suggeriamo quindi un alleggerimento della componente Monetaria in favore della componente Flessibile di portafoglio. Nello specifico, su quest'ultima, confermiamo la scelte effettuate nello scorso trimestre: una strategia flessibile globale estremamente diversificata (Euromobiliare Tr Flex 5) sia in termini geografici che di asset class utilizzate (si va dall'obbligazionario governativo alle commodities, da posizioni corte ad esposizioni valutarie diversificate), un comparto con approccio "risk-parity" che bilancia il portafoglio complessivo tra diverse asset class (obbligazioni, azioni, commodity) in funzione dell'apporto di rischio che queste generano (Invesco Balanced Risk Allocation) e un comparto azionario globale che utilizza la componente obbligazionaria per ridurre la volatilità complessiva di portafoglio (BlackRock Global Allocation). Effettuiamo un paio di sostituzioni nella componenti obbligazionarie (BlackRock Euro Short Duration Bond con Fidelity

4

Vedasi avvertenza legale in ultima pagina

Euro Short Term Bond e Schroder Us Dollar Bond con Jpm Us Agregate Bond), in virtù della maggiore efficienza e del migliore profilo di correlazione con le altre strategie presenti in portafoglio. Ne manteniamo comunque l'impostazione strategica e la diversificazione rispettivamente con un comparto che investe in emissioni in valute emergenti al fine di beneficiare dell'apprezzamento di queste contro l'Euro (Pimco Emergin Market Currency) e con un comparto obbligazionario globale che investe su emissioni corporate ad alto rendimento (Pimco Global High Yield). Relativamente alla componente azionaria, confermiamo Morgan Stanley Global Brands, comparto globale che investe in società multinazionali di qualità e con un marchio forte e molto conosciuto. Sostituiamo lo Schroder QEP Global Active Value, comparto azionario globale estremamente diversificato e basato su un approccio di selezione dei sigoli titoli di tipo fondamentale, con una strategia sempre diversificata in termini geografici ma che investe in titoli ad alto dividendo (Schroder Global Dividend Maximiser). Questa tipologia di titoli tende ad offrire un profilo di rischio/ rendimento più contenuto, anche grazie all'apporto dello stacco dei dividendi che queste società garantiscono. Infine inseriamo un comparto azionario Germania, in virtù della nostra view positiva sul listino tedesco.

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

ANALISI COMPARATIVA DEL PORTAFOGLIO Fondo/Sicav per aggregati di investimento

ISIN

Monetario Euromobiliare Euro Cash - Euro

LU0149211418

Obbligazionario Breve Termine Fidelity Euro Short Term Bond - Euro Pimco Emerging Markets Currency - Euro BlackRock Euro Short Duration Bond Eur

LU0346393613 IE00B600QL41 LU0147388606

Obbligazionario M/L Termine Pimco Global High Yield Bond Euro - H Jpm Us Aggregate Euro - H Schroder Us Dollar Bond Euro - H

IE00B11XZ327 LU0549623634 LU0291343753

Flessibile/Alternativi Invesco Balanced Risk Allocation - Euro Euromobiliare Total Return Flex 5 - Euro BlackRock Global Allocation Euro - H

LU0432616901 LU0284573598 LU0212926058

Azionario Morgan Stanley Global Brands - Euro - H Schroder Global Dividend Maximiser Euro - H Fidelity Germany - Euro Schroder ISF QEP Global Active Value Euro - H Schroder Uk Equity GBP Pictet Generics Euro - H

5

Vedasi avvertenza legale in ultima pagina

LU0404214834 LU0671501475 LU0261948227 LU0305900820 LU0106245920 LU0248320821

Peso Portafoglio Precedente

Peso Portafoglio Consigliato

Differenza

20 %

10 %

Y

-10 %

20 %

10 %

Y

-10 %

10 %

10 %

=

0%

5% 5%

5% 5% -

R = Y

5% 0% -5 %

20 %

20 %

=

0%

10 % 10 %

10 % 10 % -

= R Y

0% 10 % -10 %

25 %

35 %

T

10 %

10 % 10 % 5%

15 % 10 % 10 %

T = T

5% 0% 5%

25 %

25 %

=

0%

10 % 5% 5% 5%

10 % 10 % 5% -

= R R Y Y Y

0% 10 % 5% -5 % -5 % -5 %

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

ANDAMENTO STORICO DEL PORTAFOGLIO CONSIGLIATO Dati al 21 giu 2012 Rendimento Crescita di  10000EUR

Portafoglio

12

11

10 9.5K Rendimenti Trimestrali 5.00% 0.00    -5.00    -10.00    2010

2011

Rendimenti

Portafoglio %

3 Mesi 6 Mesi 1 Anno 3 Anni Annualizzati 5 Anni Annualizzati YTD Since Inception Standard Deviation 1 Anno

-3.67 3.16 -5.91 3.54 2.22 5.24 11.03

Profilo Rischio/Rendimento Titoli Sottostanti

Migliore %

Peggiore %

3 Mesi 6 Mesi 1 Anno 3 Anni Annualizzati 5 Anni Annualizzati

7.29 (feb 09-mag 09) 12.55 (mar 09-set 09) 19.17 (mar 09-mar 10) 7.33 (feb 09-feb 12) -

-10.09 (giu 11-set 11) -11.66 (mar 11-set 11) -7.85 (set 10-set 11) 3.54 (mag 09-mag 12) -

Matrice di Correlazione

Portafoglio

Rendimento medio a 3 anni 20.00 15.00

7

2

1 2 3 4

4

10.00

8

5

5 6

5.00 1

Rendimenti Periodici

9

7 8

0.00

9 10

-10.00 -5.00

0.00

5.00

10.00

15.00

20.00

25.00

30.00

35.00

-5.00

2 3 4 5 6 7 8 9 10

6

Euromobiliare IF - Euro Cash A Acc PIMCO Global Investors Series plc Global... Morgan Stanley Investment Funds Global... Euromobiliare IF - TR Flex 5 A Acc Schroder ISF US Dollar Bond B EUR Hdg Acc Invesco Balanced-Risk Allocatio Fund E Schroder ISF UK Equity B Acc Pictet-Generics-HR EUR BlackRock Global Funds - Euro Short... PIMCO Global Investors Series plc Emerging...

Vedasi avvertenza legale in ultima pagina

3

4

5

6

7

8

9

10

1.00 0.82 0.21 0.82 0.69 0.40 -

-

1.00 0.16 0.75 0.77 0.33 -

1.00 -0.01 0.09 0.33 -

-

1.00 0.64 0.31 -

1.00 0.27 -

1.00 -

-

0.60 To 0.20

0.20 To -0.20

-0.20 To -0.60

-0.60 To -1.00

Legenda

Primi 10 Prodotti in Portafoglio 1

2

1.00 To 0.60

Deviazione Standard a 3 Anni

Nome

1

1.00 0.44 0.37 0.30 0.33 0.17 0.81 -

Peso

Media

Dev Std

19.78 10.53 10.33 10.01 9.98 9.68 5.08 5.05 4.97 4.95

0.61 13.42 10.87 7.07 14.20 9.79 1.66 -

0.88 9.20 10.99 2.50 14.75 14.87 1.85 -

1. L’inception del portafoglio modello è 19/04/2009. Per motivi tecnici nel grafico l’inception è 01/01/2009 (si è ipotizzata l’invarianza di portafoglio riferito al 19/04/2009 dall’inizio del 2009) 2. I Rendimenti di Portafoglio (rolling) sono da riferirsi alla fine del mese precedente alla pubblicazione del Piano Finanziario (es.pubblicazione Piano 25 Marzo 2011, la performance a 3 mesi è da intendersi dal 01/12/2010 al 28 Febbraio 2011). 3. La matrice di correlazione utilizza dati mensili a 3 anni. 4. Nel box “Primi 10 titoli in Portafoglio” la colonna “Media” si riferisce alla performance a 3 anni annualizzata del comparto e la “Deviazione Standard” si riferisce a dati mensili annualizzati su un orizzonte di 3 anni.

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

COMMENTO ALL'ANDAMENTO DEL PORTAFOGLIO Il portafoglio consigliato nel periodo tra il 12 Marzo 2012 e l'8 Giugno 2012 ha prodotto un rendimento complessivo pari a -2.49%. La componente Azionaria (-1.51%, il contributo relativo) è quella che condiziona maggiormente l'andamento complessivo di portafoglio (Schroder QEP Global Active Value -9.47%, Morgan Stanley Global Brands -6.13%, Pictet Generics -5.19%, Schroder Uk Equity -3.40%), considerando che nello stesso periodo un indice azionario europeo ha fatto registrare un -11.88%. Negativa anche la componente Flessibile (-1.06%), influenzata dall'avversione al rischio generalizzata, sopratutto dall'andamento delle strategie con componenti azionarie (BlackRock Global Allocation -6.84%, Invesco Balanced Risk Allocation -3.49%) ma anche multi-asset, a causa dell'andamento negativo concomitante di materie prime e immobiliare (Euromobiliare Tr Flex 5 -3.67%); risente invece degli allargamenti degli spread euro-periferici il comparto Julius Baer Absolute Return Bond Plus (+0.07%), pur offrendo comunque sostegno e diversificazione alla performance

7

Vedasi avvertenza legale in ultima pagina

complessiva di portafoglio. Positivo il contributo della componente Obbligazionaria Medio Lungo Termine (0.16%) con una performance negativa del credito ad alto rendimento (Pimco Global High Yield -0.86%) ma positiva rispetto alla strategia Us Aggregate - governativi e credito statunitense (Schroder US Dollar Bond +1.41%). Divergente anche l'andamento delle strategie Obbligazionarie Breve Termine (-0.02% il contributo relativo), caratterizzate da un apporto positivo delle valute emergenti contro Euro (Pimco Emerging Market Currency +0.33%) ma negativo nella sua componente europea, con BlackRock Euro Short Duration (-0.81%) penalizzato sopratutto dall'esposizione ai paesi periferici europei (Italia e Spagna) e da alcune posizioni valutarie attive (sopratutto valute legate alle commodity AUD vs CAD e NZD). L'allargamento degli spread Italiani infine, influenza negativamente Euromobiliare Euro Cash (-0.27%), comparto monetario che investe prevalentmente su carta italiana a brevissima scadenza.

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

COMPOSIZIONE DEL PORTAFOGLIO CONSIGLIATO Asset Asset Allocation per aggregati di investimento

Prime 10 Nazioni

Asset Allocation

% Lunga

% Corta % Netta

Azioni Obbligazioni Liquidità Altro Non Classificato

33.99 Monetario

33.37 10 % 48.85 10 % 14.51 20 % 3.28 35 % 0.00

0.63 53.83 4.99 Obbl. Breve Termine 74.16 59.65 Obbl. M/L Termine 4.96 1.68 Flessibile/Alternativi 0.00 0.00 Azionario

25 %

Nazione

Azioni %

STATI UNITI REGNO UNITO GIAPPONE SVIZZERA FRANCIA

37.97 26.34 4.34 4.03 1.99

Nazione

Azioni %

GERMANIA AUSTRALIA SVEZIA CANADA ANTILLE OLANDESI

1.82 1.54 1.46 1.43 1.20

Aree Geografiche America

Europa

<25

25-50

Azioni %

Asia

50-75

>75

Azioni %

Azioni %

Europa

42.82

America

41.68

Asia

9.80

Regno Unito Europa Occid - Euro Europa Occid - Non Euro Europa dell'est Medio Oriente / Africa

26.34 7.16 6.24 1.34 1.75

Stati Uniti Canada America Centrale & Latina

37.97 1.43 2.28

Giappone Australasia Asia 4 Tigri Asia Emerg. Ex 4 Tigri

4.34 1.58 2.09 1.80

Non Classificato: 0.06%

Settori Azionari

Dif

ens

ivo

ile

sib

Sen

Portafoglio

Azioni %

Azioni %

Azioni %

h Ciclico

22.11

j Sensibile

27.30

k Difensivo

44.89

r t y u

5.55 4.76 9.91 1.89

i o p a

3.50 6.82 7.99 9.00

s Beni Difensivi d Salute f Servizi di Pubblica Utilità

25.22 18.15 1.52

Materie Prime Beni di Consumo Ciclici Finanza Immobiliare

Telecomunicazioni Energia Beni Industriali Tecnologia

Ciclico

Non Classificato: 0.06%

Stile Investimento

8

11

12

2

2

1

Value Stile

Blend

0-10

10-25

Stile Azionario

Portafoglio

Price/Book Price/Earning Price/Cashflow

2.31 12.16 6.56

Growth 25-50

0

0

0

43

27

0

28

3

0

Bassa Med Sensibilità ai Tassi >50

0-10

10-25

Stile Reddito Fisso

Qualità Credito Alta Med Bassa

27

Small

21

Capitalizz. Large Mid

17

Duration Effettiva Scadenza Effettiva Qualità Media Credito

Portafoglio

2.71 5.59 -

Alta

25-50

>50

Primi 10 Prodotti Sottostanti % Patr.

8

Nome

Tipo

Settore

2.17 2.16 1.96 1.91 1.74

Long Gilt Future Dec 28 11 Canada 10yr Bond Future Dec 19 11 Euro-Bund Future Dec 08 11 Aust 10yr Bond Future Dec 15 11 Markit Cdx.Na.Hy.17 12/16 Us Sell Rated

Bond - Future Bond - Future Bond - Future Bond - Future

-

1.69 1.68 1.56 1.44 1.43

Term Deposit ~ 75.000.000.00 E Japan 10y Bond (Tse) Future Dec 09 11 Italy(Rep Of) Bot-30ap12 S Bot-29gn12 S

Cash - CD/Time Deposit Bond - Future Titoli di Stato US Bond - Future Bond - Future

-

Vedasi avvertenza legale in ultima pagina

Nazione

ITALIA

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

SERVIZIO DI GESTIONE PATRIMONIALE Attraverso il servizio di gestione patrimoniale avrà la possibilità di cogliere le migliori opportunità di investimento presenti sui mercati finanziari avvalendosi della professionalità di esperti nella gestione del risparmio che operano in funzione dell'andamento dei mercati finanziari. In base al suo profilo le proponiamo le gestioni patrimoniali di seguito indicate.

Tipo Prodotto

Gestore delegato

Prodotto

Codice Prodotto

GPM - Gestione patrimoniale in titoli

Euromobiliare CIP

Personalizzata Bil. 185/585 30% Internazionale

Rischio Medio Alto

Profilo della Gestione La strategia di investimento è finalizzata a perseguire un incremento del capitale nel tempo. Si Tratta di una linea di gestione bilanciata prevalentemente orientata all'investimento su titoli obbligazionari governativi, emessi da paesi dell’ area euro unitamente a titoli obbligazionari internazionali, e tra il 20% e il 40% su titoli azionari internazionali. Il suo benchmark è per il 35% l'MTS Bot Lordo, per il 21% il JPM GBI Index 3-5 anni, per il 14% il JPM Global Government Bond (in euro), per il 15% DJ EuroStoxx 50, per il 7.5% S&P100, per il 6% FTSE Mib e per il 1.5% il Topix

Tipo Prodotto

Gestore delegato

Prodotto

Codice Prodotto

GPS - Gestione patrimoniale in Sicav

Euromobiliare SGR

Emerging Bilanciata 277/477

Rischio Alto

Profilo della Gestione La strategia d’investimento è orientata a battere il parametro di riferimento nell’orizzonte temporale suggerito, sia tramite scelte attive di asset allocation nei limiti di mandato, sia tramite un’attenta selezione di quote di OICR, prevalentemente di area geografica “Paesi Emergenti”, caratterizzati da uno stile di gestione spiccatamente attivo. La volatilità media espressiva del rischio di posizione neutrale che il gestore intende assumere è, per gli OICR a contenuto obbligazionario o OICR absolute return Medio-Alta mentre per gli OICR a contenuto zionario/indici/commodity o OICR flessibili Molto alta. Il patrimonio è investito, unicamente in quote/azioni di OICR e derivati stipulati con finalità di copertura. Eventuali deroghe a tale impostazione avranno carattere marginale ed eccezionale. Gli strumenti derivati potranno essere utilizzati solo per finalità di copertura dei rischi connessi alle posizioni detenute in gestione e, in tal caso, potranno essere anche OTC (non negoziati in mercati regolamentati).

Tipo Prodotto

Gestore delegato

Prodotto

Codice Prodotto

GPS - Gestione patrimoniale in Sicav

Euromobiliare SGR

TR Aggressive/Flex 283/483 Performance

Rischio Medio Alto

Profilo della Gestione Il gestore orienta la sua attività in modo da cogliere le opportunità d'investimento nei principali mercati finanziari. Il gestore ha ampia discrezionalità nel variare le componenti del portafoglio (obbligazioni, azioni, derivati, ecc) anche con riferimento a quelle più rischiose, ed ha la possibilità di concentrare settorialmente o geograficamente gli investimenti al fine di massimizzare il rapporto rischio/rendimento. Le politiche d’investimento seguite dal gestore possono comportare una frequente modifica della composizione del portafoglio. La volatilità media espressiva del rischio di posizione neutrale è, per gli OICR a contenuto obbligazionario o OICR absolute return Medio-Bassa, mentre per gli OICR a contenuto anche azionario/ indici/commodity o OICR flessibili Alta. Categorie di strumenti finanziari Il patrimonio è investito in quote/azioni di OICR. Gli strumenti derivati potranno essere utilizzati solo per finalità di copertura dei rischi connessi alle posizioni detenute in gestione e, in tal caso, potranno essere anche OTC (non negoziati in mercati regolamentati).

9

Vedasi avvertenza legale in ultima pagina

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

SERVIZIO DI GESTIONE PATRIMONIALE Le rappresentiamo altre gestioni adeguate al suo profilo di rischio, in alternativa a quelle giĂ  esposte nelle pagine precedenti in coerenza con lâ&#x20AC;&#x2122;asset allocation proposta e le regole di adeguatezza descritte.

Tipo Prodotto

Gestore delegato

Prodotto

GPS - Gestione patrimoniale in Sicav

Euromobiliare SGR

Bilanciata Euro Max 363/663 50%

Medio Alto

Tipo Prodotto

Gestore delegato

Prodotto

Rischio

GPS - Gestione patrimoniale in Sicav

Euromobiliare SGR

TR Dynamic/Flex 282/482 Balance

Medio

Tipo Prodotto

Gestore delegato

Prodotto

Codice Prodotto

Rischio

GPM - Gestione patrimoniale in titoli

Equita SIM

Italy Top Selection

324/641

Alto

10

Vedasi avvertenza legale in ultima pagina

Codice Prodotto

Codice Prodotto

Rischio

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

MARKET LIST: PRODOTTI GESTITI (FONDI, SICAV) Fondo/Sicav per aggregati di investimento

ISIN

Classe

Livello di Rischio

FR0010149161 LU0107067851 LU0128495834 LU0136043550 LU0128499588 LU0261952922 LU0107067182 LU0309035870

N R B R A N R

Basso Basso Basso Basso Medio Alto Alto Alto Alto

LU0147388606 LU0167160653 LU0726357873 LU0764816798 LU0366533296

C2 R R E2 R

Basso Basso Medio Alto Alto Alto

Monetario Carmignac Court Terme - Euro Parvest Short Term Euro - Euro Pictet Short-Term Money Market - Euro Schroder Euro Liquidity - Euro Pictet Short-Term Money Market - CHF Fidelity US Dollar Cash - USD Parvest Short Term Dollar - USD Pictet Short-Term Money Market - JPY

Obbligazionario Breve Termine BlackRock Euro Short Duration Bond - Euro Pictet Euro Short Mid Term Bonds - Euro Pictet Euro Short Term High Yield - Euro BlackRock Renminbi Bond - Euro Pictet Global Emerging Currency Euro

Obbligazionario M/L Termine Corporate

Fidelity Euro Corporate - Euro Jpm Global Corporate Euro - H Pimco Global Investment Grade Credit Euro - H Invesco Euro Corporate - Euro

LU0370787193 LU0408846961 IE00B11XZ434 LU0243958393

A D E E

Medio Medio Medio Medio Alto

Governativi

Pictet Eur Government Bonds - Euro Schroder Euro Government Bond - Euro Amundi Bond Global Euro - H Templeton Global Bond Euro - H

LU0241468122 LU0106236002 LU0557862678 LU0294220107

R B S N

Medio Basso Medio Basso Medio Alto Medio Alto

High Yield/Emerging

BlackRock Global High Yield Euro - H Fidelity Emerging Market Debt Euro Fidelity European High Yield - Euro Pictet Emerging Local Currency - Euro Pimco Emerging Local Bond Euro Pimco Emerging Market Bond Euro - H Pimco Global High Yield Bond Euro - H Pimco High Yield (US) Euro - H

LU0147394596 LU0238206840 LU0238209786 LU0280437830 IE00B5ZW6Z28 IE00B11XYW43 IE00B11XZ327 IE00B11XZ764

C2 E E R E E E E

Alto Alto Alto Alto Alto Alto Alto Alto

LU0115144304 LU0129120563 IE00B11XZB05 LU0106235707 LU0291343753 LU0568617855

E E E B B S

Medio Medio Medio Medio Medio Medio Alto

Altre Specializzazioni Invesco European Bond - Euro Julius Baer Euro Bond - Euro Pimco Total Return Euro - H Schroder Euro Bond - Euro Schroder Us Dollar Bond Euro - H Amundi Bond US Opportunistic Core Plus Euro - H 11

Vedasi avvertenza legale in ultima pagina

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

MARKET LIST: PRODOTTI GESTITI (FONDI, SICAV) - CONTINUA Fondo/Sicav per aggregati di investimento

ISIN

Classe

Livello di Rischio

LU0683097355 LU0249333690 IE00B11XZ103 LU0180781121 LU0261947765 LU0410168925 LU0352097868

B N E B A C B

Medio Alto Medio Alto Medio Alto Medio Alto Alto Alto Alto

Carmignac Securitè Dnca Eurose Euromobiliare TR Flex 3 JPMorgan Income Opportunity Euro - H Julius Baer Absolute Return Bond Plus Euro Julius Baer Total Return Pimco Unconstrained Bond Euro - H Schroder Strategic Bond Euro - H Amundi Absolute Volatility Euro Equities Euro Carmignac Patrimoine Euromobiliare Strategic Flex Pimco Global Multi Asset Euro - H Franklin Strategic Income Templeton Global Total Return Euro - H

FR0010149120 LU0284394235 IT0001366225 LU0289473059 LU0256050633 LU0129120993 IE00B5B5L056 LU0201323614 LU0272942433 FR0010306142 IT0000382926 IE00B4YYY703 LU0300742896 LU0294221253

A D E E E B S E E A N

Medio Basso Medio Medio Medio Medio Medio Medio Medio Medio Alto Medio Alto Medio Alto Medio Alto Alto Alto

BlackRock Continental European Flexible - Euro BlackRock European Growth - Euro Invesco Pan European Structured Equity - Euro JPMorgan Europe Strategic Dividend - Euro Julius Baer German Value - Euro Morgan Stanley European Equity Alpha - Euro Schroder European Special Situation - Euro Fidelity Europe Small Cap - Euro Fidelity Italy - Euro

LU0224105808 LU0331283803 LU0119753308 LU0169528261 LU0129125877 LU0176197563 LU0246036106 LU0115764358 LU0283901063

C2 C2 E D E C B E E

Alto Alto Alto Alto Alto Alto Alto Molto Alto Molto Alto

Euromobiliare Altro Rendimento 2015 BT - Euro Parvest Bond World Inflation Linked - Euro Pimco Global Bond Euro - H Schroder Global Inflation Linked - Euro Fidelity Sterling Bond - GBP Morgan Stanley Global Convertible Euro - H Schroder Global Convertible Euro - H

Flessibile/Alternativi

Azionario Europa

12

Vedasi avvertenza legale in ultima pagina

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

MARKET LIST: PRODOTTI GESTITI (FONDI, SICAV) - CONTINUA Fondo/Sicav per aggregati di investimento

ISIN

Classe

Livello di Rischio

America

Franklin Mutual Beacon - Euro JPMorgan Highbridge US Steep - Euro - H JPMorgan US Value Euro - H Julius Baer Us Leading Stock - USD Morgan Stanley Us Advantage Euro - H JPMorgan Us Smaller Companies - USD

LU0140362889 LU0325075579 LU0244270723 LU0129130018 LU0266117927 LU0117881572

N D D E A D

Alto Alto Alto Alto Alto Molto Alto

Internazionale

Fidelity Global Real Asset - Euro - H Franklin Mutual Discovery - Euro Schroder ISF QEP Global Active Value Euro - H Pictet Global Megatrend Selection - Euro

LU0417495636 LU0211333298 LU0305900820 LU0391944815

E N B R

Alto Alto Alto Molto Alto

Giappone

Pictet Japan Equity Opportunities - Euro

LU0255979584

R

Alto

Paesi Emergenti

Amundi Equity Emerging Internal Demand - Euro Carmignac Emergents - Euro Fidelity Asian Special Situations - Euro Fidelity EMEA - Euro Fidelity Greater China - Euro Schroder Bric - Euro Templeton Asian Growth - Euro

LU0552028770 FR0010149302 LU0413542167 LU0303816887 LU0115765595 LU0232932698 LU0260870406

S A E E B N

Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto

Tematici/Settoriali

BlackRock World Gold - Euro Fidelity Global Technology - Euro Franklin Biotech Discovery - USD Invesco Energy - Euro Invesco Global Income Real Estate Securities - Euro JPMorgan Global Natural Resources - Euro Pictet Generics Euro - H Pimco Commodities Plus Strategy - USD Schroder ISF Global Property Securities Euro - H

LU0331289594 LU0115773425 LU0122613499 LU0123358656 LU0367026050 LU0208853944 LU0248320821 IE00B1D7YH97 LU0224509215

C2 E N E E D R E B

Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto

13

Vedasi avvertenza legale in ultima pagina

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

PORTAFOGLIO CONSIGLIATO: POLIZZA AVIVA TOP FUNDS Di seguito le proponiamo il portafoglio modello e la lista di strumenti alternativi a quest'ultimo all'interno del prodotto assicurativo finanziario. Fondo/Sicav per aggregati di investimento

ISIN

Livello di Rischio

Monetario Invesco Euro Reserve Fd A Acc

10% LU0102737730

Basso

Obbligazionario Breve Termine Raiffeisen Monetario Euro

AT0000785209

Medio Basso

IE00B11XZB05 LU0294219869

Medio Medio Alto

10% 10%

35% LU0212925753 LU0186678784 FR0010434019

Alto Medio Medio

Azionario Carmignac Grande Europe Henderson American Equity

10%

20%

Flessibile/Alternativi BGF Global Allocation JB Absolute Return Bond Echiquier Patrimoine Acc

10%

10%

Obbligazionario M/L Termine Pimco Total Return Bond Templeton Global Bond A Acc € Hdg

Peso

15% 10% 10%

25% LU0099161993 LU0138820294

Alto Alto

15% 10%

MARKET LIST: POLIZZA AVIVA TOP FUNDS ISIN

Livello di Rischio

Descrizione

Schroder Euro Government Bond

LU0106235962

Medio

Governativi

Invesco European Bond Raiffeisen Bond Euro Pimco Global Bond

LU0066341099 AT0000689971 IE00B11XZ103

Medio Medio Medio Alto

Altre Specializzazioni

LU0247079626 FR0010135103

Medio Medio Alto

Fondo/Sicav per aggregati di investimento

Obbligazionario M/L Termine

Flessibile/Alternativi Pictet Absolute Return Global Diversified Carmignac Patrimoine

14

Per maggiori informazioni sulla natura ed i costi associati all’investimento nello strumento finanziario assicurativo in oggetto si rimanda alla documentazione ufficiale di offerta ed alla scheda prodotto di sintesi, disponibili presso le filiali ed i promotori finanziari di credito emiliano.L’investimento è adeguato per i clienti che hanno dichiarato un orizzonte temporale di medio o lungo termine e che hanno manifestato l’esigenza di investire in prodotti assicurativo – finanziari

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

Azionario ING Euro High Dividend Echiquier Agenor Schroder European Smaller Companies

LU0127786860 FR0010321810 LU0106237406

Alto Molto Alto Molto Alto

Europa

Janus US Strategic Value

IE0001257090

Alto

America

BGF Emerging Europe A2 EUR BGF Latin American DWS Invest BRIC Plus Invesco Greater China JPM Emea Schroder Emerging Markets

LU0011850392 LU0171289498 LU0210301635 LU0048816135 LU0210529573 LU0248176959

Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto

Paesi Emergenti

BGF World Gold Carmignac Commodities Pictet Clean Energy

LU0055631609 LU0164455502 LU0280435461

Molto Alto Molto Alto Molto Alto

Tematici/Settoriali

15

Per maggiori informazioni sulla natura ed i costi associati all’investimento nello strumento finanziario assicurativo in oggetto si rimanda alla documentazione ufficiale di offerta ed alla scheda prodotto di sintesi, disponibili presso le filiali ed i promotori finanziari di credito emiliano.L’investimento è adeguato per i clienti che hanno dichiarato un orizzonte temporale di medio o lungo termine e che hanno manifestato l’esigenza di investire in prodotti assicurativo – finanziari

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

POLIZZA AVIVA TOP FUNDS 3% SPECIAL Di seguito le proponiamo il portafoglio modello e la lista di strumenti alternativi a quest'ultimo all'interno del prodotto assicurativo finanziario. Fondo/Sicav per aggregati di investimento

ISIN

Livello di Rischio

Monetario Schroder Euro Liquidity

10% LU0136043394

Basso

Obbligazionario Breve Termine BGF Local Emerging Markets Short Duration Bond Parvest Bond Euro Short Term

LU0278457204 LU0212175227

Medio Alto Basso

LU0113257694 LU0294219869

Medio Medio Alto

10% 10%

35% LU0247079626 LU0079555297 FR0010135103

Medio Medio Medio Alto

Azionario Morgan Stanley European Equity Alpha JPMorgan America Large Cap

5% 5%

20%

Flessibile/Alternativi Pictet Abs Ret Global Diversified JPM Global Capital Preservation Carmignac Patrimoine

10%

10%

Obbligazionario M/L Termine Schroder Euro Corporate Templeton Global Bond - H

Peso

15% 10% 10%

25% LU0073234501 LU0210528849

Alto Alto

15% 10%

MARKET LIST: POLIZZA AVIVA TOP FUNDS 3% SPECIAL ISIN

Livello di Rischio

Descrizione

Parvest Euro Corporate Bond

LU0131210360

Medio

Corporate

Schroder Euro Govt Bond

LU0106235962

Medio

Governativi

Parvest Euro Medium Term Bond

LU0086914362

Medio Basso

Altre Specializzazioni

FR0010149120

Medio Basso

Fondo/Sicav per aggregati di investimento

Obbligazionario M/L Termine

Flessibile/Alternativi Carmignac Securitè

16

Per maggiori informazioni sulla natura ed i costi associati all’investimento nello strumento finanziario assicurativo in oggetto si rimanda alla documentazione ufficiale di offerta ed alla scheda prodotto di sintesi, disponibili presso le filiali ed i promotori finanziari di credito emiliano.L’investimento è adeguato per i clienti che hanno dichiarato un orizzonte temporale di medio o lungo termine e che hanno manifestato l’esigenza di investire in prodotti assicurativo – finanziari

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

Azionario Templeton Mutual European

LU0140363002

Alto

Europa

Fidelity America Schroder Us Small & Mid Cap

LU0251127410 LU0205193047

Alto Molto Alto

America

Fidelity International JPMorgan Global Focus Templeton Mutual Global discovery

LU0251129895 LU0210534227 LU0211331839

Alto Alto Alto

Internazionale

BGF Emerging Markets BlackRock Latin America Fidelity Asian Special Situation Fidelity Greater China JPMorgan Emea Schroder Bric Templeton Asian Growth

LU0171275786 LU0171289498 LU0054237671 LU0115765595 LU0210529573 LU0232931963 LU0229940001

Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto

Paesi Emergenti

BGF World Gold JPMorgan Global Natural Resources Pictet Biotech

LU0055631609 LU0208853274 LU0255977539

Molto Alto Molto Alto Molto Alto

Tematici/Settoriali

17

Per maggiori informazioni sulla natura ed i costi associati all’investimento nello strumento finanziario assicurativo in oggetto si rimanda alla documentazione ufficiale di offerta ed alla scheda prodotto di sintesi, disponibili presso le filiali ed i promotori finanziari di credito emiliano.L’investimento è adeguato per i clienti che hanno dichiarato un orizzonte temporale di medio o lungo termine e che hanno manifestato l’esigenza di investire in prodotti assicurativo – finanziari

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

PORTAFOGLIO CONSIGLIATO: AVIVA EXTRA FUNDS 3% Di seguito le proponiamo il portafoglio modello e la lista di strumenti alternativi a quest'ultimo all'interno del prodotto assicurativo finanziario. Fondo/Sicav per aggregati di investimento

ISIN

Livello di Rischio

Monetario Schroder Euro Liquidity

10% LU0136043394

Basso

Obbligazionario Breve Termine BlackRock Local Emerging Markets Short Duration Bd Parvest Bond Euro Short Term

LU0278457204 LU0212175227

Medio Alto Basso

LU0294219869 IE00B11XZB05

Medio Alto Medio

10% 10%

35% LU0256048223 FR0010434019 LU0247079626

Medio Medio Medio

Azionario Morgan Stanley European Equity Alpha JPM America Large Cap

5% 5%

20%

Flessibile/Alternativi JB Absolute Return Bond Plus Echiquier Patrimoine Pictet Absolute Return Global Diversified

10%

10%

Obbligazionario M/L Termine Templeton Global Bond Euro - H Pimco Total Return Euro - H

Peso

15% 10% 10%

25% LU0073234501 LU0210528849

Alto Alto

15% 10%

MARKET LIST: POLIZZA AVIVA EXTRA FUNDS 3% ISIN

Livello di Rischio

Descrizione

Schroder Euro Corporate

LU0113257694

Medio

Corporate

PIMCO Global Bond Euro - H

IE00B11XZ103

Medio Alto

Altre Specializzazioni

FR0010149120 LU0186678784 LU0272942433 FR0010135103

Medio Basso Medio Medio Alto Medio Alto

Fondo/Sicav per aggregati di investimento

Obbligazionario M/L Termine

Flessibile/Alternativi Carmignac Securitè JB Absolute Return Bond Amundi Volatility Euro Equity Carmignac Patrimoine

18

Per maggiori informazioni sulla natura ed i costi associati all’investimento nello strumento finanziario assicurativo in oggetto si rimanda alla documentazione ufficiale di offerta ed alla scheda prodotto di sintesi, disponibili presso le filiali ed i promotori finanziari di credito emiliano.L’investimento è adeguato per i clienti che hanno dichiarato un orizzonte temporale di medio o lungo termine e che hanno manifestato l’esigenza di investire in prodotti assicurativo – finanziari

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

Azionario Templeton Mutual European Echiquier Agenor

LU0140363002 FR0010321810

Alto Molto Alto

Europa

Henderson American Equity Schroder US Small & Mid Cap

LU0138820294 LU0205193047

Alto Molto Alto

America

Fidelity International JPMorgan Global Focus M&G Global Growth Templeton Mutual Global Discovery M&G Global Basic

LU0251129895 LU0210534227 GB0030938145 LU0211331839 GB0030932676

Alto Alto Alto Alto Molto Alto

Internazionale

BlackRock Emerging Markets Fidelity Asian Special Situation Fidelity Greater China JPM MENA Schroder Bric Templeton Asian Growth

LU0171275786 LU0054237671 LU0115765595 LU0210529573 LU0232931963 LU0229940001

Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto

Paesi Emergenti

BGF World Gold JPMorgan Global Natural Resources Pictet Biotech

LU0055631609 LU0208853274 LU0255977539

Molto Alto Molto Alto Molto Alto

Tematici/Settoriali

19

Per maggiori informazioni sulla natura ed i costi associati all’investimento nello strumento finanziario assicurativo in oggetto si rimanda alla documentazione ufficiale di offerta ed alla scheda prodotto di sintesi, disponibili presso le filiali ed i promotori finanziari di credito emiliano.L’investimento è adeguato per i clienti che hanno dichiarato un orizzonte temporale di medio o lungo termine e che hanno manifestato l’esigenza di investire in prodotti assicurativo – finanziari

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

PORTAFOGLIO CONSIGLIATO: POLIZZA SKANDIA SOLUTION Di seguito le proponiamo il portafoglio modello e la lista di strumenti alternativi a quest'ultimo all'interno del prodotto assicurativo finanziario. Fondo/Sicav per aggregati di investimento

ISIN

Livello di Rischio

Monetario Amundi money market euro (a-eur)

10% LU0568620560

Basso

Obbligazionario Breve Termine Raiffeisen monetario euro(eur) Pimco Emerging Markets Currency Euro

AT0000785209 IE00B600QL41

Medio Basso Alto

LU0165128348 IE00B11XZB05

Alto Medio

10% 10%

35% LU0337414303 LU0432616737 IE00B4YYY703

Medio Medio Alto Medio Alto

Azionario MS INVF Global Brands AH Dws Top Dividend Fidelity Germany

5% 5%

20%

Flessibile/Alternativi Bantleon opportunities l (pt acc-eur) Invesco Balanced-Risk Alloc A PIMCO GIS Glbl Multi-Asset E EUR Hdg

10%

10%

Obbligazionario M/L Termine Hsbc euro high yield bond (acap-eur) PIMCO GIS Total Ret Bd E EUR Hdg

Peso

15% 10% 10%

25% LU0335216932 LU0507265923 LU0261948227

Molto Alto Alto Alto

10% 10% 5%

MARKET LIST: POLIZZA SKANDIA SOLUTION Fondo/Sicav per aggregati di investimento

ISIN

Livello di Rischio

LU0102737730 LU0070211437 LU0083138064 LU0083138064 LU0568621618 LU0064963852 LU0012186622

Basso Basso Basso Basso Alto Alto Alto

LU0093503810 LU0267388220 LU0359002093 LU0708054134

Medio Basso Medio Basso Alto Alto

Descrizione

Monetario Invesco euro reserve fd(a-eur) Jpm euro liquid market a (acc)-eur Parvest short term euro (cl-eur) Parvest short term euro (cl-eur) Amundi Money Market USD Fidelity us dollar cash fd(a inc.-usd) Parvest short term usd (cl-usd)

Obbligazionario Breve Termine Bgf euro short duration bd fd(a2-eur) Fidelity Euro Short Term Bond A-Acc-EUR BGF Local Emg Mkt Shrt Dur Bd Hdg A2 EUR Hsbc Renmimbi Fixed Income

20

Per maggiori informazioni sulla natura ed i costi associati all’investimento nello strumento finanziario assicurativo in oggetto si rimanda alla documentazione ufficiale di offerta ed alla scheda prodotto di sintesi, disponibili presso le filiali ed i promotori finanziari di credito emiliano.L’investimento è adeguato per i clienti che hanno dichiarato un orizzonte temporale di medio o lungo termine e che hanno manifestato l’esigenza di investire in prodotti assicurativo – finanziari

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

Obbligazionario M/L Termine Raiffeisen obbligaz euro-corporates(eur) Invesco euro corporate bond (a-eur)

AT0000712534 LU0243957825

Medio Medio Alto

Corporate

Schroder euro government bond(a-eur) Amundi Funds Bond Global SHE-C Templeton global bd (ah-eur)

LU0106235962 LU0557862678 LU0294219869

Medio Medio Alto Medio Alto

Governativi

PIMCO GIS Diversified Inc E EUR Hdgd Fidelity europ high yield(a inc.-eur) HSBC gl emerg markets bd(a-eur) Pictet Emerging Local Currency PIMCO GIS Emerg Local Bond E EUR Raiffeisen Emerging Market Bond

IE00B1Z6D669 LU0110060430 LU0543814684 LU0280437830 IE00B5ZW6Z28 AT0000636758

Medio Alto Alto Alto Alto Alto Alto

High Yield/Emerging

CS BF (Lux) Inflation Linked EUR B Euromobiliare Obiettivo 2015 Jb euro bond(b-eur) PIMCO GIS Total Ret Bd E EUR Hdg Russel Global Bond Schroder Euro Bond Schroder Us Dollar Bond

LU0175163459 IT0004724206 LU0012197660 IE00B11XZB05 IE00B036K821 LU0106235533 LU0106260564

Medio Medio Medio Medio Medio Medio Alto

Altre Specializzazioni

FR0010149120 LU0337411200 LU0284394235 LU0256048223 LU0289470113 IE00B5B5L056 LU0272942433 GB00B1VMCY93 AT0000A0SE25 LU0212925753 LU0284573911 LU0592650674 LU0294221097

Medio Basso Medio Medio Medio Medio Medio Medio Alto Medio Alto Medio Alto Alto Alto Alto Alto

Flessibile/Alternativi Carmignac securite(eur) Bantleon opportunities s(pt acc-eur) Dnca Invest eurose(a-eur) Jb Abs Return Bond Fd Plus (b-eur) Jpm income opport a(acc-eur) PIMCO GIS Unconstrained Bd E EUR Hdg Amundi Abs Volatility Euro Eq(s-eur) M&G optimal income (a-eur hdg) Raiffeisen Global Allocation Strategy Plus Bgf global allocation(a2-eur hedged) Euromobiliare Tr Flex 5 Franklin Strategic Income A Acc €-H1 Templeton Global Total Return (a-eur-H1)

21

Per maggiori informazioni sulla natura ed i costi associati all’investimento nello strumento finanziario assicurativo in oggetto si rimanda alla documentazione ufficiale di offerta ed alla scheda prodotto di sintesi, disponibili presso le filiali ed i promotori finanziari di credito emiliano.L’investimento è adeguato per i clienti che hanno dichiarato un orizzonte temporale di medio o lungo termine e che hanno manifestato l’esigenza di investire in prodotti assicurativo – finanziari

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

Azionario BGF Continental European Flexible A2 EUR DWS Invest Top Euroland LC Fidelity AS europe (a-eur) Henderson pan european equity(a2-eur) Invesco pan eur structured eq fd(a-eur) Threadneedle Pan European Threadneedle europ sm co(1ret net-eur)

LU0224105477 LU0145644893 LU0202403266 LU0138821268 LU0119750205 GB0009583252 GB0002771383

Alto Alto Alto Alto Alto Alto Molto Alto

Europa

Credit Suisse Usa Value Henderson Horizon American Eq A2 (eur) Msi advantage hedged (ah-eur) Msi us growth(a-eur) Threadneedle Amer EUR Hdg Threadneedle Amer Sm Cos Ret Net Acc

LU0187731558 LU0572936754 LU0266117927 LU0073232471 GB00B3FQM304 GB00B0WGY707

Alto Alto Alto Alto Alto Molto Alto

America

Amundi International SICAV AHE-C Fidelity Gl Real Asset Sec A-Acc-EUR-Hdg Franklin Mutual Global Disc A Acc €-H2 Jpm Global Consumer Trend M&G global basics (a-eur)

LU0433182416 LU0417495552 LU0294219513 LU0350713698 GB0030932676

Alto Alto Alto Molto Alto Molto Alto

Internazionale

Pictet-Japanese Equity Opport-R EUR

LU0255979584

Alto

Giappone

Aberdeen Global Emerging Markets Eq E2 Fidelity Asian Special Sits A-Acc-EUR Fidelity greater china fd(a inc.-usd) GS BRICs Portfolio Base Acc EUR Hdgd GS N-11 Equity Port E Acc Schroder ISF Glbl Em Mkt Opp(a-eur) Vontobel Emerging Markets Eq H

LU0498181733 LU0413542167 LU0048580855 LU0248245358 LU0385345219 LU0279459456 LU0218912235

Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto

Paesi Emergenti

BGF World Mining Hedged A2 EUR BNPPL1 Equity World Energy(cl-eur) Jpm global natural resources(a acc-eur) LO Fd world gold exp(i-eur) PIMCO GIS Commodities Plus Strat Ins Acc

LU0326424115 LU0080608945 LU0208853274 LU0210009576 IE00B5BJ5943

Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto Molto Alto

Tematici/Settoriali

22

Per maggiori informazioni sulla natura ed i costi associati all’investimento nello strumento finanziario assicurativo in oggetto si rimanda alla documentazione ufficiale di offerta ed alla scheda prodotto di sintesi, disponibili presso le filiali ed i promotori finanziari di credito emiliano.L’investimento è adeguato per i clienti che hanno dichiarato un orizzonte temporale di medio o lungo termine e che hanno manifestato l’esigenza di investire in prodotti assicurativo – finanziari

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

GLOSSARIO Segue una completa descrizione in ordine alfabetico delle voci presenti nel report

Alpha Rappresenta la misura della variazione (maggiore o minore) della performance di un fondo rispetto al suo valore atteso, calcolato in funzione del rischio assunto dal fondo, denominato Beta. Di conseguenza, un valore di alpha maggiore di zero indica il maggior rendimento del portafoglio gestito rispetto al rendimento di equilibrio (come costruito dal Capital asset pricing model, Capm) di un portafoglio non gestito (di mercato) avente lo stesso beta. È dunque un inidicatore dell'abilità del gestore nello stock picking e quindi della sua capacità di creare valore aggiunto. Asset Allocation L'asset allocation è un processo che porta alla decisione di come distribuire l'investimento tra le diverse categorie di attività finanziarie (incluso azioni, obbligazioni, liquidità) e attività reali (incluso immobili, merci, metalli preziosi). Le scelte di asset allocation sono determinate dalla necessità di ottimizzare il rapporto rendimento/rischio in relazione all'orizzonte temporale e alle aspettative dell'investitore. Basis Point (Punto Base) Il punto base, utilizzato soprattutto per misurare le variazioni nei tassi di interesse, è pari allo zero virgola zero uno per cento (0.01%), corrisponde cioè a un centesimo di punto percentuale. Per esempio, una variazione nei tassi di interesse dal 6.25% al 6.75% è pari a un aumento di 50 punti base, o basis point in inglese. Benchmark Il benchmark, o parametro di riferimento, è comunemente utilizzato per confrontare la performance di un fondo comune, costruito facendo riferimento a indici elaborati da soggetti terzi e di comune utilizzo. Il benchmark, la cui indicazione è per l'Italia un'informazione obbligatoria da inserire nel prospetto informativo, ha l'obiettivo di consentire all'investitore una verifica facile del mercato di riferimento - e quindi del potenziale livello di rischio/rendimento- in cui il fondo si trova ad operare, oltre che fornire un'indicazione del valore aggiunto in termini di extra-performance della gestione. I benchmark più utilizzati sono rappresentati dai principali indici borsistici, come il Mibtel, l'indice MSCI Europe o il Dow Jones Industrials. Beta L'indice beta misura la sensibilità di un fondo alle oscillazioni del mercato. In altre parole, stabilisce quanto varia il fondo congiuntamente al mercato, in seguito a movimenti di quest’ultimo. È il cosiddetto rischio sistemico, cioè attribuibile a fattori macro, politici, fuori dal controllo degli investitori. Per definizione il beta del mercato è pari a 1,00. Un coefficiente beta di 1,1 indica che il fondo può ottenere una performance del 10% migliore rispetto all'indice di mercato, in un mercato al rialzo o del 10% peggiore in un mercato al ribasso. Al contrario, un beta di 0,85 indica che il fondo può conseguire una performance del 15% peggiore rispetto al rendimento atteso dell'indice di mercato in fasi rialziste e del 15% migliore in fasi ribassiste.

23

Vedasi avvertenza legale in ultima pagina

Blue Chip Le blue chips sono le azioni di società a larga capitalizzazione e più scambiate sulle borse valori di riferimento. Categorie Morningstar Ciascuna categoria Morningstar raggruppa i fondi con politiche d'investimento omogenee attraverso l'analisi della composizione specifica per titoli dei rispettivi portafogli e non soltanto in base agli obiettivi dichiarati dai gestori o alla loro capacità di realizzare un dato livello di reddito. L'accuratezza delle categorie dovrebbe permettere ai risparmiatori la creazione di un portafoglio fondi bilanciato. Deviazione standard La deviazione standard è una misura statistica di dispersione attorno alla media che indica quanto è stata ampia, in un certo arco temporale, la variazione dei rendimenti di un fondo. Talvolta gli investitori utilizzano la deviazione standard della performance storica per prevedere un range di possibili rendimenti futuri. Nel caso l'investimento del risparmiatore sia composto da più fondi (o titoli), non è sufficiente, per misurare il rischio complessivo del portafoglio, calcolare la media ponderata delle deviazioni standard di ciascun fondo (titolo) perchè la Volatilità complessiva sarà funzione non soltanto della deviazione standard di ogni singolo fondo (titolo), ma anche del grado di correlazione tra i rendimenti dei diversi fondi (titoli). Morningstar calcola la deviazione standard utilizzando i rendimenti complessivi su base mensile realizzati negli ultimi 36 mesi. Duration La duration è un indice sintetico che riunisce in un unico valore la durata di un titolo obbligazionario e la ripartizione dei pagamenti derivanti dall'obbligazione. Indica infatti la scadenza media dei pagamenti di un titolo obbligazionario: formalmente è la media ponderata della durata del titolo, dove i pesi di ponderazione di ciascun anno sono dati dai flussi di liquidità (cash flow) di quell'anno (la cedola e, per l'anno di scadenza, la cedola più il capitale) attualizzato per il rendimento del titolo. Per sua natura, la duration è anche una misura approssimativa della volatilità di un titolo: quanto più è alta, tanto maggiori sono le escursioni di prezzo che subirà il titolo in seguito a una variazione dei tassi di interesse. La duration è definita in anni. Ad esempio una duration di 3 anni significa che il valore dell'obbligazione potrebbe salire del 3% circa se i tassi di interesse diminuissero dell'1%. Fondi Armonizzati Sono i fondi e le Sicav di tipo aperto, costituiti nei Paesi dell'Unione europea, che investono prevalentemente in strumenti finanziari quotati, come azioni e obbligazioni. Si dicono "armonizzati" perché seguono le regole e i criteri comuni previsti a livello comunitario nella direttiva n. 85/611/CEE riguardante gli UCITS e recepiti negli ordinamenti nazionali. Tali principi mirano a tutelare i risparmiatori, ponendo dei limiti ai rischi che il gestore può assumere e stabilendo misure di controllo.

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Fondo comune di investimento Il fondo comune di investimento è una forma per investire i propri risparmi, in base alla quale si affida una determinata somma a una società di gestione del risparmio (SGR), che svolge professionalmente l'attività di intermediazione mobiliare. Si dice "comune" perché concorrono a formalo molti risparmiatori e di "investimento" perché le somme raccolte devono essere investite. La partecipazione al fondo avviene attraverso le quote, in base alle quali vengono ripartiti i guadagni. L'acquisto di quote di un fondo comporta il pagamento di commissioni di diversa natura (ingresso, gestione, uscita, ecc.). Indice di Sharpe L’indice di Sharpe è un indicatore di performance corretta per il rischio. Esso individua il maggiore (o minore) rendimento registrato dal fondo rispetto all’investimento privo di rischio, solitamente il Bot, (nella metodologia Morningstar si tratta dell' Euribor a 1 mese), e lo rapporta al rischio sostenuto ed espresso dalla deviazione standard. Più è alto l’indice di Sharpe, migliore risulta la performance storica del fondo corretta per il rischio e quindi l’efficienza della gestione. In termini analitici l’indice di Sharpe è il seguente: (Rf-Rb)/Sigma dove Rf è il rendimento del fondo, Rb è il rendimento dell’investimento privo di rischio (Bot), e Sigma è la volatilità dei rendimenti. Information Ratio L'information Ratio consente di valutare la capacità del gestore di sovraperformare il benchmark, in relazione al rischio assunto. E' calcolato rapportando il differenziale di rendimento tra fondo e indice di riferimento, alla Tracking Error Volatility, che indica la volatilità dei rendimenti differenziali di un fondo rispetto ad un indice di riferimento. Investment Grade Termine utilizzato da specifiche agenzie di valutazione della solvibilità delle società, con riferimento a titoli obbligazionari di alta qualità che hanno ricevuto Rating pari o superiori a BBB (S&P) o a Baa3 (Moody's). Morningstar Style Box Azionario Morningstar Style Box Azionario è ideato e costruito per fornire una fotografia di due caratteristiche essenziali di un fondo che investe in azioni: la capitalizzazione dei titoli e lo stile delle società presenti nel portafoglio del fondo. Si tratta di due elementi importanti che spiegano le caratteristiche di performance e rischio di un fondo. La Style Box del fondo si ottiene mettendo insieme i dati relativi a ciascun titolo in portafoglio. Ne deriva una matrice bi-dimensionale, con la capitalizzazione (grande, media e piccola) sul lato delle ordinate e lo stile (value, blend, growth) su quello delle ascisse. In tutto sono possibili nove combinazioni. Naturalmente quest'informazione deve essere analizzata insieme ad altri dati relativi al portafoglio, come l'esposizione ai differenti settori economici. Morningstar Style Box Obbligazionario Morningstar Style Box Obbligazionario descrive graficamente i due fattori di rischio essenziali in ogni fondo obbligazionario: l'esposizione ai tassi di interesse e al credito. Lo Style Box combina queste due dimensioni, creando una matrice di nove combinazioni divise tra livelli basso, medio, alto. Lo Style Box fornisce una descrizione immediata e semplice ma essenziale delle decisioni di allocazione del portafoglio. Per maggiori dettagli su come si calcola lo Style Box si consiglia di visitare il sito morningstar.it nella sezione metodologia.

24

Vedasi avvertenza legale in ultima pagina

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

Morningstar Rating Il Rating di Morningstar è una scala di misurazione del rendimento corretto per il rischio e i costi sostenuti da ogni fondo, calcolato all'interno di ciascuna categoria Morningstar. Il rating viene calcolato solo per i fondi che dispongono di dati su almeno 3 anni. Ordinati i fondi secondo la metodologia MRAR (Morningstar Risk Adjust Return), il primo 10% di fondi di una categoria riceve le cinque stelle, il successivo 22.5% quattro stelle, l'ulteriore 35% tre stelle, mentre al successivo 22.5% e all'ulteriore 10% vengono assegnate rispettivamente due e una stella. R-Quadro È un indicatore che riflette la percentuale di oscillazione di un fondo riconducibile a oscillazioni nel benchmark di quel fondo. Un R-quadro pari a 1 indica che tutte le oscillazioni del fondo possono essere ricondotte alle oscillazioni dell'indice. Così, i fondi indicizzati che investono solo nell'indice S&P 500 dovrebbero mostrare un R-quadro molto vicino a 1. Al contrario un indicatore prossimo a 0, indica che le oscillazioni nel fondo sono solo in minima parte riconducibili ai movimenti dell'indice. L'indice R-quadro può essere utilizzato per analizzare il significato del coefficiente Beta. Generalmente, un Rquadro elevato indicherà un Beta più affidabile. Se al contrario è basso, allora il Beta è meno determinante nella spiegazione della performance del fondo. Sicav Le società di investimento a capitale variabile (Sicav) sono società per azioni con il capitale che varia in funzione delle sottoscrizioni e dei rimborsi e per questo è detto variabile. Il capitale della società, quindi non è un valore nominale che esiste solo sulla carta, ma è pari al patrimonio netto della società stessa. Hanno come oggetto esclusivo l'investimento collettivo del patrimonio raccolto mediante l'offerta al pubblico di proprie azioni, il cui valore è pari al patrimonio netto diviso per il loro numero. La differenza rispetto ai fondi comuni è data dal fatto che il risparmiatore, acquistando azioni anziché quote, ha diritto di voto e può influire direttamente sulla gestione della società. Inoltre nella sicav fondo e società di gestione coincidono. Tali società sono state istituite nel nostro ordinamento giuridico nel 1992. Per operare devono ottenere l'autorizzazione della Banca d'Italia e avere un capitale minimo di un milione di euro. La vigilanza spetta alla Banca d'Italia e alla Consob. Switch tra fondi Lo switch è il trasferimento parziale o totale dell'investimento da un fondo a un altro e avviene riscattando le quote di un fondo e acquistando contestualmente le quote di un altro. Tracking Error La Tracking Error Volatility descrive la volatilità dei rendimenti differenziali di un fondo rispetto ad un indice di riferimento. Nel caso di un fondo a gestione passiva, il cui obiettivo è replicare l'andamento del proprio bechmark, la TEV consente di valutare con quanta fedeltà il gestore ha replicato tale andamento. Di conseguenza, quanto più elevato è il valore assunto dalla TEV, tanto più indipendenti sono state le scelte del gestore rispetto all'andamento dell'indice scelto come riferimento.

CRE_F_05_ADV_062012


Profilo di rischio Dinamico

Periodo di riferimento III Trimestre 2012

AVVERTENZE LEGALI 1. Nel presente documento che non è e non può essere inteso come un’offerta ad acquistare, sottoscrivere o vendere prodotti finanziari, si riporta l’elenco dei prodotti e strumenti finanziari suggeriti dal Credito Emiliano S.p.A. nell’ambito della prestazione del servizio di consulenza in materia di investimenti, divisi per tipologia e categorie omogenee ed in linea con gli obiettivi di investimento e situazione finanziaria da Lei/Voi comunicatici e pertanto a Lei/Voi adeguati. L’adeguatezza dei suggerimenti si intende riferita al momento in cui essi Le/Vi vengono forniti. Per ricevere suggerimenti sempre aggiornati, La/Vi invitiamo a contattare periodicamente il Suo/Vostro abituale interlocutore presso la Sua/Vostra filiale di riferimento. 2. Resta inteso che ogni decisione d’investimento è di esclusiva Sua/Vostra competenza; Le/Vi suggeriamo di darvi corso solo dopo aver correttamente valutato i contenuti e averne considerata l’effettiva rispondenza ai Suoi/Vostri scopi ed obiettivi . Qualora tali scopi ed obiettivi siano variati rispetto a quelli noti alla Banca, La/Vi preghiamo di comunicare prontamente alla banca tali variazioni prima di effettuare qualsiasi tipo di investimento. 3. Nel caso di titoli in collocamento, prima dell’eventuale adesione leggere il prospetto informativo, le schede sintetiche, le note informative e gli altri documenti d’offerta contrattuali. 4. I dati, le percentuali ed i rendimenti riportati nel presente documento potrebbero essere non esatti od aggiornati e comunque sono da intendersi come meramente indicativi e frutto di analisi statistico/matematiche e pertanto non rappresentano una garanzia di rendimenti futuri. 5. Il presente documento è strettamente personale e riservato alla clientela di Credito Emiliano cui è erogato il servizio di consulenza in materia d’investimenti. E’ fatto divieto pertanto di riprodurre, distribuire ad altre persone, pubblicare e più in generale diffondere, direttamente o indirettamente, in tutto o in parte il presente documento e/o ogni informazione anche singolarmente presa, in esso espressa; qualora si fosse entrati in possesso della presente documentazione per errore, la preghiamo di volerci avvertire immediatamente e di distruggere quanto ricevuto, non tenendo conto di quanto è nel presente documento riportato. 6. Il presente documento, non obbliga il cliente ad alcun acquisto/sottoscrizione di quanto in esso riportato o di altri servizi e prodotti della Banca. 7. Il Cliente si dichiara, inoltre, edotto che in operazioni aventi ad oggetto prodotti e strumenti finanziari vi è un rischio connaturato nella natura degli stessi e negli andamenti dei mercati non eliminabili dal servizio di consulenza erogato dalla Banca. Le obbligazioni assunte da quest’ultima nella prestazione del servizio di consulenza, sono obbligazioni di mezzi e non di risultato; essa non garantisce alcuno specifico risultato legato ai consigli ed alle raccomandazioni fornite e non assume alcuna responsabilità in ordine all’esito delle operazioni consigliate o ai risultati dalle stesse prodotte. Nessuna responsabilità, pertanto, potrà insorgere a carico della Banca per eventuali perdite, minori guadagni o danni che il Cliente dovesse subire in ragione dell’esecuzione delle operazioni effettuate sulla base delle indicazioni fornite dalla Banca. La Banca non può essere ritenuta responsabile per ritardi nella prestazione del servizio dovuti a cause ad essa non imputabili o, in ogni caso ad altri inconvenienti (a titolo esemplificativo e non esaustivo ad interruzioni, sospensioni, guasti, malfunzionamento o non funzionamento degli impianti, controversie sindacali, forza maggiore, scioperi ecc). 8. La classe di rischio degli strumenti finanziari, quale sintesi delle diverse tipologie di rischio sottostanti l’investimento in detti strumenti (principalmente: rischio di mercato, rischio emittente, rischio di cambio etc.), viene determinata dalla Banca, in base alla tipologia dello strumento finanziario, considerando differenti parametri quali: la volatilità attesa dello strumento finanziario, il rating assegnato dalle principali agenzie di rating all'emissione o all'emittente/garante, la divisa di trattazione dello strumento finanziario, il suo livello di complessità. La classe di rischio può variare nel tempo. 9. La Banca non avrà l’obbligo di verificare se, per effetto dell’esecuzione delle raccomandazioni fornite ai sensi del servizio di consulenza, siano acquisite dal Cliente (o raggiunte in seguito) partecipazioni societarie in relazione alle quali vi siano obblighi di comunicazione ad Organi di Vigilanza di qualsiasi natura, né ove gli obblighi di comunicazione per il Cliente sorgano per effetto di successiva variazione in aumento o in diminuzione delle partecipazioni per le quali sia stata effettuata la comunicazione di cui sopra. 10. La Banca, nel fornire raccomandazioni sui prodotti di sopra indicati, può trovarsi in una situazione di conflitto d’interessi con il cliente. Per ulteriori dettagli si fa rinvio all’elenco dei conflitti di interesse riportati nel presente documento, in aggiunta all’allegato “documento informativo sui conflitti di interesse” già consegnatole e disponibile sul sito www.credem.it. Lista conflitti al 14/12/2011 - Prot. C 0/12 Si riportano qui di seguito le situazioni generanti conflitto di interesse: fondi emessi da Euromobiliare AM SGR: derivante dalla partecipazione detenuta da Emiliano nel capitale di Euromobiliare AM SGR Spa la quale è pari al 98,5%. L’intermediario ha un interesse in conflitto nell’operazione, avendo questa strumenti finanziari promossi o gestiti da Società del Gruppo Credem. 11. Il presente documento ed il materiale allegato è strettamente personale è fatto divieto di riprodurre, distribuire ad altra/e persona/e, di pubblicare o e più in generale di diffondere, direttamente o indirettamente, in tutto o in parte, il presente documento e/o ogni informazione, anche singolarmente presa, in esso espressa. Il presente messaggio non è, e non può essere inteso, come un’offerta ad acquistare, sottoscrivere o vendere prodotti finanziari, ovvero effettuare una qualsiasi operazione avente ad oggetto tali prodotti.

25

Vedasi avvertenza legale in ultima pagina

CRE_F_05_ADV_062012


Credem Piano Finanziario  

Test for the client

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you