Issuu on Google+

PERIODICO MENSILE DI AFFARI, ECONOMIA, CULTURA E SOCIETÀ

in collabora zione con:

汇集商业,经济, 文化及社会信息为 一体的报纸

FREEPRESS

IT’S CHINA

39

2013年5月 - Maggio 2013

意大利人“也” 有了丰富的感觉 Cecile Kyenge是新的国际合作和一体化部部长 第一目标:“消灭移民犯罪和关闭Cie”

在意大利大城市, 掀起中国人企业的热潮 在10年增加了232%(五个中国人里面有一个当老板) 在那波里更热潮:692%,在米兰每天登记两个新老板

在都灵,诞生了中国工业协会 AICCT已经有54个成员,在该市将征集超过1200家企业入会 米兰领事和意大利当局出席仪式

La ricchezza di sentirsi “anche” italiano Cecile Kyenge è il nuovo ministro per l’Integrazione Primi obiettivi: “Abolire il reato di immigraziomne e chiudere i Cie”

In Italia boom di imprese cinesi nelle grandi città In dieci anni sono cresciute del 232% (è imprenditore un cinese su cinque) Boom a Napoli: +692%. A Milano nascono 2 nuove imprese al giorno

A Torino è nata l’associazione degli industriali cinesi L’Aicct conta già 54 soci e vuole raccogliere le oltre 1200 imprese della città Cerimonia alla presenza del Console di Milano e delle autorità italianesequestrati 40 macchinari


出版者的话. 意大利人“也”有了丰富的感觉 Editoriale. La ricchezza di sentirsi “anche” italiano

邮件标题。 如果银行只对外国人有兴趣,这是不是一种逆向种族主义? Rubrica della Posta. Se le banche si interessano agli stranieri, è razzismo al contrario?

7

611

资料标题. Alexander Wang,创意时尚

Cecile Kyenge是新的国际合作和一体化部部长 Cecile Kyenge è il nuovo ministro per l’Integrazione

15

Rubrica dei profili. Alexander Wang, il creativo della moda

14

在意大利大城市,掀起中国人企业的热潮 In Italia boom di imprese cinesi nelle grandi città

中国企业家分布区域 —— 以城市划分

18

Le zone di diffusione dell’imprenditoria cinese - città per città

在意大利的中国公司帮助创造就业机会,

Le aziende di Cina che creano occupazione in Italia

19

巨人海航Hna收购酒店

Il colosso Hna fa shopping di hotel

北京:“赴意大利的签证增加了30%” Pechino: “I visti per l’Italia aumentati del 30%”

22

中国人不喜欢意大利银行 Ai cinesi non piacciono le banche italiane

需要贷款?这就告诉你怎么做! Serve un prestito? Ecco come fare

消费者标题。意大利,欧洲家庭贷款最昂贵的国家! Rubrica Federconsumatori. In Italia i mutui casa più cari d’Europa

26 27

23

董丽芳律师信箱 – 暂停驾照

image: Terrazza degli Innamorati - Verona

Rubrica dell’avvocato Lifang Dong. La sospensione della patente di guida

34

董丽芳律师信箱 – 人寿保险

在都灵,诞生了中国工业协会 A Torino è nata l’associazione degli industriali cinesi

Rubrica dell’avvocato Lifang Dong. L’assicurazione sulla vita

在基安蒂丘陵山上来了中国客人 Sulle colline del Chianti Classico sono arrivati i cinesi

31

汽车保险,新信息 Assicurazioni auto, novità in vista

Itschina 是中华 - Periodico di affari, economia, cultura e società 商业、经济、文化和社会的期刊 Direttore Editoriale 总编辑: Marco Wong - marco.wong@itschina.it Traduzioni a cura di 中文翻译: FRANCO LIN  林小丰 Redazione Firenze 佛罗伦萨编辑部: 055 0988024 Redazione Roma 罗马编辑部: 06 25210356 Redazione Napoli 电话/传真: 081 0836588 手机:中文3334489433/意语3889289772 Fax 传真: 055 8974524 e-mail 邮箱: redazione@itschina.it Commerciale italiano 商业总负责(意大利语): 055 0988024 Commerciale cinese 商业总负责(中文): 0574 831047 2

30

Reg. tribunale di Prato n. 1731/09

Direttore Responsabile: Fabiano Magi - fabiano.magi@itschina.it Direzione, Amministrazione: It’s Italy Srl, via delle Porcellane, 5 - 50019 Sesto Fiorentino (Firenze). Grafiche 排版: MorganaDesign Stampa 印刷: Zincografica Fiorentina srl - Firenze I nostri recapiti di posta elettronica Redazione: redazione@itschina.it Annunci: annunci@itschina.it Commerciale e pubblicità: pubblicita@itschina.it Direzione, Amministrazione: info@itschina.it IT’S CHiNA Maggio 2013


35

生活在伦巴第大区。房屋的租售指南配以10种语言 Abitare in Lombardia. Guida all’affitto e all’acquisto della casa in dieci lingue

一本打击种族主义的漫画书 Un fumetto per combattere il razzismo

38

在佛罗伦萨产生了第一个中国的大学校园

A Firenze sorgerà il primo campus universitario cinese fuori dal Paese

热那亚大学青睐“杏仁眼”

39 43 46

Genova, l’università dagli occhi a mandorla

60名中国艺术家在曼多瓦。 在TE宫中国艺术邂逅意大利文艺复兴时期作品 60 artisti cinesi a Mantova. A Palazzo Te la Cina incontra il rinascimento italiano

Parte in Cina la rivoluzione ferroviaria

Zero Pensieri, Zero Pensieri, la nuova rete di promozione sanitaria

心理学专栏。 要知道身为父母的规则和积极性 Psicologia. Le regole per essere genitori consapevoli e positivi

49

51 54

Rubrica “La Cina in noi”. La Cina sugli scaffali e alla TV Rubrica “La Cina in noi”. La Cina nei giochi

42 47

公共健康越来越让人担忧。对私人保险的需求越来越多

La rubrica dei caratteri Le Religioni in Cina : il Buddismo

itschina.it itswine.it

Sisal Wincity。不仅仅是一间游戏室 Sisal Wincity. Molto di più che una sala gioco

中国开始铁路革命

提升健康的新网络

WEB

50

La sanità pubblica preoccupa sempre più: aumenta la richiesta di polizze private

意大利健康排在倒数第二 Sanità italiana, medaglia d’argento in negativo

58 62

Genitori e Figli, un bel rapporto costruito in tre mosse

48

招聘

Annunci. Lavoro

房地产.

Annunci. Immobili

Per la pubblicità su itschina 商业总负责: 055 0988024 333 4123359

2013年5月

3


4

IT’S CHiNA Maggio 2013


不可错过的机会 Offerte imperdibili Caddy Van 1.6 TDI posti furgone Caddy Van凯蒂·1.6 TDI2 2座面包车 空调,电动车窗,遥控门,收音机CD。 climatizzatore, alzacristalli elettrici, telecomando porte, Radio Cd.

起价€13,400, IPTe IVA esclusa Tuo a partire不包括增值税和 da € 13.400 IPT

Nuovo Crafter TDI 109 CV 3 posti furgone 新Crafter TDI 109马力的3人座面包车 30吨,中等轴距,高顶,空调,3年质保 30 quintali, passo medio, tetto alto, climatizzatore, 3 anni di garanzia

Tuo a partire da € 21.500 IPTIPTe IVA esclusa 起价€21,500,不包括增值税和

La foto sono puramente indicativa. Salvo approvazione Volkswagen Bank. Volkswagen Bank finanzia il vostro Volkswagen Caddy. Volkswagen Veicoli Commerciali raccomanda

2013年5月

5


如果银行只对外国人有兴趣,这是不 是一种逆向种族主义? 亲爱的编辑: 我在报纸上看到了Extrtabanca的主任职务的的任命,不久将会 在普拉托开设,这证实了银行正将关注朝向中国人社团。但是, 这会不会导致银行在贷款方面对中国人给予优厚的待遇,而对意 大利人则恰恰相反呢?就如同议员(普拉托的)Milone在一份声明中谴责一样。您难道没有想过 这类鼓励促进少数民族的事情是一种逆向种族主义吗? 一位困惑的读者   亲爱的读者: Extrabanca这计划的出台是为了填补传统银行的组织的一项空白,是为特定客户提供特定需求的 服务,比如那些由相当大的比例构成的在意大利的外国人。 我不能对Milone议员的声明加以指责,同时由我来判定其他银行的工作,也 并不合适。但事实上,创建一种创新的方式来提供服务给银行发挥了自 身固有的积极性。 问题其实不是银行向客人提供一项良好的服务,问题在于银行不提 供有价值的服务给客户,不管他们是哪个国家的人,而事实上他 们有着强烈的需求。

迫切需要修改 旧法律导致的意 识形态立场

Rubrica della Posta

Se le banche si interessano agli stranieri, è razzismo al contrario? Caro Direttore, ho letto sui giornali della sua nomina a Consigliere di Amministrazione di Extrtabanca, che aprirà tra poco a Prato, questo conferma l'attenzione delle banche verso la comunità cinese. Ma questo non porterà a trattamenti di favore verso i cinesi mentre gli italiani fanno fatica a ottenere un mutuo, come d'altronde denunciato in un esposto dall'assessore (di Prato n.d.r.) Milone? Non pensa che favorire una minoranza sia un razzismo al contrario? Un lettore perplesso Caro lettore, il progetto di Extrabanca nasce per colmare una lacuna delle banche più tradizionali che, per la loro organizzazione, sono meno strutturate per servire una clientela con esigenze specifiche e particolari come quella costituita da una gran parte degli stranieri in Italia. Non posso entrare nello specifico di quanto denunciato dall'assessore Milone, anche perché sarebbe poco elegante da parte mia giudicare l'operato di altre banche, però una banca nata per offrire servizi in maniera innovativa porta un messaggio intrinsecamente positivo. Il problema infatti non è una banca che offre un buon servizio, il problema è casomai una banca che non offre un servizio importante a clienti, di qualsiasi origine e nazionalità, che hanno un forte bisogno. +++++++++++++++++++++++++

Editoriale

La ricchezza di sentirsi “anche” italiano

编者的话 编 辑 Marco

Wong 王小

意大利人“也”有了丰富的感觉 Letta政府有了两个新的外国血统部长 不确定的政治格局已经导致Letta组成的意大利 政府添加了新元素——拥有了两位外国血统的 部长,前奥运冠军olimpica Josefa Idem和民 权活动家Cecile Kyenge. 然而,后者在意大利社会引发了较多不良反 应,这些反应起源起源于Cecile Kyenge的来 历和肤色。 我认为这两位部长的任命具有重要的象征意 义,因为它反映了,意大利在丰富的不同文化 的贡献中不断变化。 除了象征意义,正如我们杂志所强调和支持新 上任的部长Kyenge最近的一些观点,:对国籍 法和Bossi Fini移民法的修订。 世界政治格局的反应表明,改变这些法律是不 会那么容易的,因为在意识形态立场和裁决基 6

础上必定会受到很大的阻力。 现行法律对意大利公民应该基于IUS血统是不合 时宜的,矛盾的是,她提出允许很多数量的出 生和长大在国外的人可以申请意大利护照。 给予居住在意大利的外国国民意大利国籍,每 年达到数千,虽然在每年有“回返”的意大利 血统后裔的影响下不可能有一个确切的数字, 但在数值上还是具有可比性的。 管理这些现象的法律的修订,其结局意味着对 本身,甚至超越了自己的立场,这并非是一个 专属身份特征的意大利风格。 对于这一点,我是绝对觉得Cecile Kyenge不 管作为意大利人还是刚果人,她做的很好,并 且合情合理。就像我不管是意大利人还是中国 人。因此,祝你工作愉快,Kyenge部长。

Due nuovi ministri del Governo Letta hanno origini straniere. È urgente rivedere leggi vecchie nate da posizioni ideologiche. L'incerto panorama politico italiano ha portato alla costituzione del governo Letta che ha un elemento di novità per la presenza di due ministri di origini straniere, la ex campionessa olimpica Josefa Idem e l’attivista dei diritti civili Cecile Kyenge. E' stata però quest'ultima che ha causato maggiori reazioni e molte di quelle negative sono legate alle sue origini e al colore della sua pelle. Penso che la nomina di questi due ministri abbia un significato simbolico importante perché riflette l'Italia che sta cambiando e arricchendosi dei contributi di culture diverse. Al di là del significato simbolico, come rivista abbiamo dato rilievo e appoggiato alcuni dei punti che il neo-ministro Kyenge ha ribadito recentemente: la revisione della legge sulla cittadinanza e della Bossi Fini sull'immigrazione. Le reazioni del mondo politico lasciano pensare che cambiare queste leggi non sarà facile viste le fortissime resistenze basate su posizioni ideologiche e pregiudiziali. Eppure anche chi vede i fenomeni migratori esclusivamente come un fenomeno da controllare e possibilmente ostacolare dovrebbe constatare il sostanziale fallimento della politica sui respingimenti che fino ad oggi sono stati in numero assolutamente risibile. Anche l'attuale legge sulla cittadinanza basata sullo ius sanguinis è anacronistica e, paradossalmente per i suoi sostenitori, ha consentito a un numero notevole di persone nate e cresciute all'estero di richiedere il passaporto IT’S CHiNA Maggio 2013


italiano. Le concessioni della cittadinanza italiana a cittadini stranieri residenti in Italia si attestano a poche migliaia ogni anno e, sebbene non sia possibile avere una cifra esatta sui discendenti di origine italiana che ogni anno “ritornano”, la sensazione è che i fenomeni siano numericamente comparabili. La revisione delle leggi che governano questi fenomeni, quindi, si impone anche al di là della propria posizione su ciò che definisce l'italianità che non è una identità esclusiva. Per questo trovo assolutamente bello, oltre che legittimo, che Cecile Kyenge si senta italiana e anche congolese. Così come io mi sento italiano e cinese. E quindi auguri di buon lavoro, Ministro Kyenge. +++++++++++++++++++++++++

Cecile Kyenge è il nuovo ministro per l’Integrazione

Primi obiettivi: “Abolire il reato di immigraziomne e chiudere i Cie”. Già presentata in Parlamento una proposta di legge sulla cittadianza. Cecile Kyenge è il nuovo ministro della Cooperazione Internazionale e dell’Integrazione. Deputata eletta con il Partito Democratico, è il primo rappresentante nero a far parte del Governo nella storia italiana. Ha 48 anni (è sposata e ha due figlie); nata nella Repubblica Democratica del Congo di professione fa il medico oculista. In questi anni si è distinta per il suo impegno verso i diritti dei migranti, i diritti umani e quelli di cittadinanza rappresentano; nel 2011 organizzò il primo sciopero dei migranti. Appena eletta ha affermato di voler mettere tra le su priorità la modifica della legge sulla cittadinanza, per avvicinarla al principio dello jus soli, oltre alla riforma strutturale del Testo unico dell’immigrazione per abrogare il reato di immigrazione illegale e per superare i Centri di identificazione e espulsione. Prima di giurare da ministro Cecile Kyenge in Parlamento aveva già presentato (il 21 marzo 2013) una proposta di legge con “Disposizioni in tema di acquisto della cittadinanza italiana”. L’hanno firmata Khalid Chaouki e Cécile Kyenge, i nuovi italiani portati in Parlamento dal Partito Democratico. In sintesi la proposta di legge prevede: è italiano chi nasce in Italia da genitori regolarmente residenti da almeno cinque anni, oppure chi arriva qui entro i dieci anni e conclude un ciclo scolastico (scuole elementari, medie o superiori) o un percorso di formazione professionale. La dichiarazione per l’acquisto della cittadinanza è sottoscritta dai genitori, insieme all’impegno ad educare i figli nel rispetto della Costituzione e le leggi italiane. Se i genitori non fanno questa scelta, possono farla i figli una volta diventati maggiorenni, così come possono rinunciare alla cittadinanza tricolore se ne hanno già un’altra. Una norma transitoria, infine, salva le “vecchie” seconde generazioni. La nuova legge si applica infatti anche a chi è nato in Italia o ci è arrivato entro il decimo anno di età prima della sua entrata in vigore, e questo darà un’opportunità a buona parte del milione di figli di immigrati che già vivono in Italia. La Presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, ha commentato positivamente l’iniziativa della nuova legge: “E’ una questione di civilta’. Gli amici dei nostri figli non possono non essere italiani”. Ha poi sottolineato che “i migranti sono espressione della globalizzazione, la loro figura deve essere rivalutata. Rappresentano la sfida del futuro, non sono poveracci.

2013年5月

Cecile Kyenge 是新的国际合作和一体化部部长  已经向议会提交一项关于国籍的法案   Cecile Kyenge是新的国际合作和一体化部部 长。以民主党身份当选,成为意大利政府在历 史上第一个有色人种当选的部长官员。 她48岁 (她已婚并育有两个女儿),出生在刚果民主 共和国,是一个专业眼科医生。近些年来一直 致力于移民的人权,和争 取所代表的公民权利的 工作,在2011年,她组 织了第一次移民罢工。 刚当选的Cecile Kyenge 说,她希望把修订国籍法 作为她的工作重点之一, 要使之更接近出生地原则, 另外 对移民法进行体制改革,打击非法移民的犯罪 活动和废除非法入境罪,以及克服驱逐 移民和鉴定中心的相关问题 Cecile Kyenge部长在就职宣 誓之前,就已经(2013年3月 21日)提出一项法案,有 关“获得意大利籍的安 置主题”,这份法案由 Khalid Chaouki 和 Cécile Kyenge,签署,由民主党 带往新议会。 综上所述,该法案提出:那些出生在 意大利,父母在意大利合法居住至少五

年,或者如果来到这里在十年之内,接受过学 校的周期性培训(小学,中学或高中)或职业 课程就是意大利人。 取得国籍的声明须由父母签字,承诺按照宪法 和意大 利法律一起教育自己的孩 子。如果父母不做出这样 的选择,一旦让他们的孩 子成年之后,如果他们已 经有另一个,他们怎么能 放弃意大利国籍。 一个过渡性的法规则, 最后,却拯救老一批的第二 代。这项新法律适用于那些出生 于意大利,并在其生效之前,在我们 年龄的第十个年头来到意大利的人,而 这将给予上百万已经生活在意大利 的移民子女一个适宜的机会。 众议院主席Laura Boldrini, 积极评价这项新的法律倡 议:“这是一项关系到— 文明—的问题。我们的孩 子的朋友们不可以不是意 大利人。” 她强调说:“移 民是一个全球化的标志,他们的形象应 该重新衡量。他们代表了对未来的一种挑 战,而不是一些可怜的人”。

第一目标: 罪和关闭 “消灭移民犯 Cie”。

7


顾客就像国王在他的王国中 有效期:5月9日至18日

新的三星

到货啦!来了解一下!

最佳浏览距离1.5米

笔记本系列3 NP350V5C S08IT NOTEBOOK SERIE 3 NP350V5C-S08IT Processore Intel® Core™ i7 3630QM (2.40 GHz, 6 MB L3 Cache). Display 15.6” HD LED (1366 x 768), Anti-Riflesso. RAM 8GB DDR3. HDD 1 TB. AMD Radeon™ HD 7670M con 2GB gDDR3. Windows 8 (64-bit). Bluetooth V4.0. Wifi 802.11 bg/n. 1 VGA, 1 HDMI, 2USB3.0, 2 USB2.0, Lettore Micro SD 3 in 1 (SD, SDHC, SDXC). 6芯电池。 重量 2.33公斤 。 总共300件。 卖完为止。

从5月9日开始优惠

从5月9日开始优惠

低价酬宾

智能LED电视40寸UE40EH5300 LED 40”. 100 Hz CMR. Full HD. 3 Hdmi, Scart. 2 Usb (Mp3, Jpeg, Divx). Audio stereo 2x10w. Wi-Fi Ready. All Share. SMART TV. Libera Navigazione on line. Decoder Digitale DVB-T CI+. Classe Energetica A. 总共600件。卖完为止 。 

低价酬宾

*英特尔,英特尔标识,英特尔内部,英特尔酷睿和Core Inside是英特尔公司在美国和其他国家的商标或注册商标。

8

IT’S CHiNA Maggio 2013


新斯柯达 ŠKODA Octavia 旅行车。 每一天,新发现。

2 最大消耗燃料,城市/郊区/公路/ / 4.5 / 5.1(升)双用。最大排放量的二氧化碳((CO )):117(克/公里)。 Consumo massimo di carburante, 6.0 urbano/extraurbano/combinato 6,0/4,5/5,1 (l/100km). Emissione massima 数据是指ŠKODA新斯柯达Octavia Wagon 1.2 TSI Active 77 kW/105 CV.

新斯柯达ŠKODA Octavia Wagon旅行车:起价16,900欧元,或者190欧元 每月,4年的保修,维修期。 新斯柯达ŠKODA Octavia Wagon旅行车:大众汽车集团的质量和技术。 >更强技术:停车助手和车道辅助。 >更精密的双氙气自动适应前大灯带前部和后部的LED,​​新的音响系统,新的手 机包装盒,保证始终连接。 >更宽敞的车内空间,更宽广的后备箱位置,达610升*。

ŠKODA. 做你明智的选择。 Auto ufficiale 2013 新斯柯达ŠKODA Octavia Wagon 1.2 TSI Active 77 kW/105 CV从€16,900(到手价,不包括IPT)以旧换新 – 预付 €4,703.50 – 工本费 €300.00 – 购车贷款 12,509.00欧元 – 分72 期偿付,每期190欧元 - 日常手工保养(48月/60.000公里),50%折扣优惠:312.50€ - €1,171.00 利息 –TAN 固定利率 2.99% - TAEG 4.56% - 总共金额12,509.00欧元 – 每月手续费€3,00 - 定期信息费€6,00 - 印花税更换根据法律依据都计算在第一期的付款中 - 消费者共需付款€13,933.27 -可在您当地的经销商ŠKODA索取欧洲消费信用信息/具体条件/维修保养的条款,保留ŠKODA贷款服务的仲裁权利。优惠有效期至30/06/2013。资料来 源:.意大利JATO Dynamics S.r.l公司

www.skoda-auto.it ŠKODA Credit finanzia la vostra ŠKODA

Skodaitalia ŠKODA raccomanda

SkodaFirenze 2013年5月Via Pratese 141 • Tel. 0554650277

| Viale Europa 221 • Tel. 0554650605 | www.skodafirenze.it

9


10

IT’S CHiNA Maggio 2013


Rubrica dei profili A cura di Marco Wong

Alexander Wang,创意时尚

Alexander Wang, il creativo della moda

台湾新的巴黎世家创意总监

Ha origini taiwanesi il nuovo direttore creativo di Balenciaga. I suoi lavori premiati a New York da Vogue e da Swarovski.

他的作品在纽约的Vogue和Swarovski时尚曾经获奖

  许多中国人已经成为国际奢侈品品牌的拥趸,在中国各大城市的精品店都存在巨大的群体拥护者。 有时候,人们有些纳闷,为什么仍然没有一个中国品牌出现在伟大的时尚领域中呢? 可以说,的确有着一批优秀的设计师们以自己的创作实力在一部分上补偿了这种缺陷,Alexander Molti cinesi sono diventati dei grandi ammiratori delle fir- Wang就 是其中之一。 新任命为大品牌巴黎世家创意总监的,Alexander Wang于1983年 me del lusso internazionale che sono bene presenti nelle 出 生在旧金山。 他在纽约就读帕森设计学院,但两年后就不耐烦了,他要推出 boutique delle grandi città cinesi. In qualche caso alcuni 自己的品牌,于是离开学校之后就推出首批创作,作品在2007年的表演 si interrogano sul perché non ci sia ancora un marchio 秀演变成了一个展示系列。 cinese nel settore della grande moda. 次年,Alexander Wang获得Vogue/CFDA Fashion Fund时装基金 Questa carenza è in parte compensata dalla presenza 会二十万美元 的奖金,该奖金旨在鼓励年轻人在推出自己的职 di alcuni designer che fanno proprio della creatività il 业作品。2008年,他推出了自己设计的女装手 punto di forza e Alexander Wang è uno di questi. 袋系列作品。 Recentemente nominato 接下来的一年,他赢得了Swarovski WoCreative Director del grande menswear年度女装设计师,不仅仅是为了以 marchio Balenciaga, Alexander 上奖项,也因为创意,他的名字也逐渐被越来 nacque a San Francisco nel 越多人熟悉,因为他的作品变得越来越受欢 1983. 迎,遍布世界各地的商店和连锁店。 Si trasferì a New York per freAlexander Wang于2011年在纽约Soho区开 quentare la Parsons School of 设了他的第一家专卖店,向负面的经济危机 Design ma dopo due anni, preso 时刻正面挑战,在同一地区,好几家别人的 dall'impazienza di lanciare il 时尚店都已被迫关闭。后来他在2012年4月 proprio marchio, lasciò la scuola per lanciare le prime creazioni 在北京开设另一家商店, che evolsero in una collezione 目前,Alexander Wang在世界各地拥有超 mostrata alle passerelle nel 过15家门店,加上其电子商务网站,产品销 2007. 往超过50个国家,范围从服装到配饰,皮包, L'anno successivo Alex ricevet鞋子,和更多的产品。 te il riconoscimento del Vogue/ 除了自有品牌外,自2012年起,他也在BalenAlexander Wang, CFDA Fashion Fund, duecentomila ciaga品牌担任创意总监。 visto da Wikipedia dollari di premio destinato ad incoraggiare giovani nel lancio della Alexander Wang (nato a San Francisco propria attività imprenditoriale e nel il 26 dicembre 1983) è uno stilista statunitense 2008 lanciò la sua collezione di borse di origini taiwanesi. da donna. Biografia. Wang lancia la sua prima linea di abbigliamento L'anno successivo vinse il premio femminile nel 2007. Nel 2008 viene nominato dal Council Swarovski Womenswear Designer of of Fashion Designers of America per un riconoscimento the Year e il suo nome divenne via legato alla moda femminile, e vince un riconoscimento di via sempre più familiare non solo per 200.000 dollari, oltre che il Fashion Fund Award winner, i successivi premi alla sua creatività premio indetto dalla rivista Vogue. Wang è anche apprezma anche perché le sue creazioni dizato per le sue capacità sartoriali. vennero via via più diffusi nei negozi Wang è principalmente noto per lo stile dei suoi abiti e catene di tutto il mondo. femminili, sottili ed in qualche modo mascolini. Molto caAlexander Wang aprì il suo primo neratteristico nel suo stile è anche l'utilizzo del cashmere, gozio recante il suo marchio nel 2011 del cotone e del lino abbinato a tagli basici. Dopo aver a New York, nel quartiere di Soho, disegnato la sua collezione autunno 2008, utilizzando sfidando così il momento negativo principalmente il colore nero, ha prodotto per la stagione della crisi economica che, nello stessuccessiva una collezione a base di colori sgargianti come so quartiere, aveva costretto a chiul'arancione, il rosa, e l'acquamarina al proclamo di, "Loro dere diversi altri negozi della moda. volevano colore, loro avranno colore!". In seguito aprì un altro negozio a Pechino nell'Aprile del 2012, con dei vestiti ispirati dal grande evento che si sarebbe tenuto da lì a poco. Le linee presentate erano infatti ispirate allo sport e ai materiali utilizzati dagli atleti per migliorare le loro performance. Al momento attuale Alexander Wang ha più di 15 negozi sparsi in tutto il mondo oltre al proprio sito di e-commerce che effettua spedizioni in oltre 50 paesi, con prodotti che vanno dai vestiti agli accessori, borse, scarpe e altro. Oltre al proprio marchio lavora anche al marchio Balenciaga di cui è Creative Director dal 2012.

2013年5月

Alexander Wang, 从维基百科可以查询 Alexander Wang(1983年12月26日在旧金山出生)是一个 台湾出生的美国时装设计师。 Alexander Wang在2007年推出他的第一个女装系列。在 2008年,他获得美国时装设 计师理事会与时尚女装奖, 并获得了一项200,000元的 奖金,以及时尚基金奖获得 者,“Vogue”杂志的奖 项。人们也非常赞赏他的剪 裁技巧。 王主要设计时尚前卫的女性服 装,轻薄系列,稍微男性化。 他的作品风格体现在非常独特 的羊绒,棉,亚麻结合和基本 衣料的添减运用。在他的2008 年秋季设计作品之后,主要使 用黑色,并配以鲜艳的颜色, 如橙色,粉红色,海蓝宝石,他 说:“顾客想要颜色变化,我们 的作品就能让他们拥有五彩斑斓 的享受。 11


和我们一起来玩吧! 保龄球,桌球,游戏室,餐厅,酒吧 “吉利世界” 儿童游乐场

我们的地址: Via del Cavallaccio, snc Firenze (presso ex Warner Village) www.bowlingfirenze.it Tel. 055.7879622 12

IT’S CHiNA Maggio 2013


SEAT西亚特新LEON 技术的激情澎湃

Per informazioni 欲了解更多信息,请访问: www.euroncap.com

ENJOYNEERING

创新的全LED大灯

信息娱乐系统触摸屏5寸

驱动

新Leon。从 €15,300 欧元或每月184元,6.21%的年利率。 SEGUICI SU:

SE AT-ITALIA .IT

贷款举例:新西亚特 Leon 1.2 TSI 86 CV Reference 。促销价格 15,300.00 欧元(交钥匙, IPT 除外)以旧换新,仅用于回收旧车或销毁,感谢 SEAT 经销商成员的贡献。贷款利息3.99%。预 付 €5300。贷款总额10,000.00欧元,分60期,每期184.12欧元。利息1,047.20欧元。TAN3.99%的固定利率,6.21%的年利率。信贷总额10,000.00欧元。工本费€300.00。每月手续费€3/ mese,定期信息费用€1,00 /年,收取25.00€作为首期作为替换费用。共需付款11,257.20欧元。可在您当地的经销商ŠKODA索取欧洲消费信用信息/具体条件/维修保养的条款,保留SEAT贷款 服务的仲裁权利。优惠有效期至31/05/2013。 标准设备:空调,ESP,6个安全气囊,行车电脑和无线触摸屏,USB接口,钢制轮毂16寸,膝部安全气囊和方向盘控制。图像中的车,仅供参考。燃油消耗城市/郊区/综合:L/100KM:6.5 / 4.4 / 5.2; CO2排放量:119克/公里。SEAT FINANCIAL SERVICES FINANZIA LA TUA SEAT。 免费电话:800-100-300。

SEAT FIRENZE Via Pratese, 141 tel. 055 4650279 | Viale Europa, 221 tel. 055 4650604 | www.seatfirenze.it |

2013年5月

Seat Firenze

13


I dati della ricerca

I numeri riportati in questo articoli sono stati elaborati dalla Camera di commercio di Milano su dati del Registro imprese e Istat degli anni 2012, 2011 e 2002 relativi a sette tra le principali città italiane: Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Palermo, Roma e Torino.

In Italia boom di imprese cinesi nelle grandi città In dieci anni sono cresciute del 232% (è imprenditore un cinese su cinque). Boom a Napoli: +692%. A Milano nascono 2 nuove imprese al giorno

在意大利大城市, 掀起中国人企业的热潮 在10年增加了232%(五个中国人里面有一个当老板)。 在那波里更热潮:692%,在米兰每天登记两个新老板。   近21万居民却有41,000个体企业。这是意大利比较活跃的外国人社团之一的中国人的一些统 计数字,以每五个居民中有一个企业家的比例傲视其他群体,因为其余外国人的这个比例是1 比12。中国人喜欢在城市经营,超过21%的企业集中在意大利的7个大城市里,企业主更年轻 化(占49%)和女性占较高比例(占44%)两者结合的则占26%。在2012年越来越多出现的 现象是,尤其是在规模较大的城市:米兰每天要诞生2个新的中国企业,而罗马是每天一家。 那不勒斯是这十年中,中国商人增长最多的城市,高达691.7%,而全国平均水平为231.7% 。米兰集中了数量最多的中国企业家(约2,800家公司,占全国总数的7%,在米兰的小企业 中,中国人现在占了5.3%)。 从米兰商业局2012年,2011年和2002年的商业注册和统计局(Istat)的所有分析数据,我们 可以看到这一切与七个主要的意大利城市密切相关:博洛尼亚,佛罗伦萨,米兰,拿波里, 巴勒莫,罗马和都灵。  

中国人企业在意大利大城市创业和成长 近41,000人的中国人小企业(个人独资企业)活跃在意大利,在2012年共约有370万外国人的 公司(比例为11%)。自2002年以来,在一年内增长了5.7%和231.7%的总增长。一个在城 市的企业主(21.3%的中国企业主要集中在全国七个主要城市)和最近成立的,有超过十家企 业中有9家诞生于2000年后,在这里面的女性比例(43.9 %)和青年比例(49%)远高于平均 水平(两者结合的约等于26%,在意大利以个体公司经营)。 在意大利主要城市拿波里市,在10年里,中国人企业增长的百分比在691.7%。而佛罗伦萨, 博洛尼亚和米兰,在那里建立中国企业已有一定的历史,这十年的增长尽管明显,但还是低 于全国平均水平(分别为28.3%,94.5%和111.3%)。 拿波里也是中国人士创业的比例较高的城市,事实上在那里有着28%的外国投资者,活跃在 这一地区。其次是米兰(占18.9%)和佛罗伦萨(占16.6%)。 在意大利的中国企业家(约7%)集中在米兰(2,797户),这是该市记录新成员数量最多 的,在2012年前六个月登记数量为337家,即每天诞生2个新的中国企业,而罗马屈居第二( 企业家总数为2,347)每天为一家。在米兰,现在是每20名中国人中,就有一个老板(比例为 5.3%)。 大部分城市中国企业的数量集中在零售行业,比如超过50%以上在罗马,都灵,那不勒斯, 巴勒莫为95%,佛罗伦萨有些例外,其中67%的 中国的企业家都参与了制造皮具。 在米兰那里,零售业占了26%的中国企业,现在几乎以一比六的比例(17.5%)经营酒吧行 业(餐馆业则停留在9.6%的份额),还有个人服务,比如几乎相同数量的美发和按摩中心, 现在的比例是15%。  由米兰商会的数据统计记录表明,2012年,2011年及2002年华人企业主要集中在意大利七大 主要城市:博洛尼亚,佛罗伦萨,米兰,那不勒斯,巴勒莫,罗马和都灵。 14

Quasi 210 mila residenti e 41 mila imprese individuali. Sono i numeri che fanno della comunità cinese italiana una delle più attive, con una impresa ogni cinque residenti contro una media che, considerando il resto degli stranieri, è di uno a dodici. I cinesi amano operare nelle città, oltre il 21% delle attività si concentra infatti in sette fra i maggiori comuni del Paese, con imprese che sono più giovani (49%) e con una maggiore presenza femminile (44%) della media (in entrambi i casi 26%). Un fenomeno in crescita anche nel 2012, soprattutto nei centri più grandi: ogni giorno nascono 2 nuove imprese cinesi a Milano e 1 a Roma. Napoli è la città in cui in dieci anni la comunità imprenditoriale cinese cresce di più, +691,7% contro una media nazionale del 231,7%, Milano quella che concentra il maggior numero di imprenditori (circa 2.800 imprese, il 7% del totale nazionale, ormai è cinese il 5,3% delle piccole imprese milanesi). Ma andiamo per ordine e vediamo tutti i numeri dell’analisi effettuata dalla Camera di Commercio di Milano su dati del Registro imprese e Istat degli anni 2012, 2011 e 2002 relativi a sette tra le principali città italiane: Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Palermo, Roma e Torino.

Lo sviluppo dell’imprenditoria cinese nelle grandi città italiane

Sono quasi 41 mila le piccole imprese (imprese individuali) con titolare cinese attive in Italia nel 2012 su un totale di circa 370 mila imprese straniere (pesano l’11%). Crescono del 5,7% in un anno e del 231,7% dal 2002. Una imprenditoria urbana (il 21,3% delle imprese cinesi si concentra tra sette delle principali città del Paese) e di recente costituzione, con oltre 9 imprese su dieci nate dopo l’anno 2000, in cui la presenza di donne (43,9%) e giovani (il 49%) è molto più alta della media (pari a circa il 26% in entrambi i casi considerando la totalità delle imprese individuali attive in Italia). Tra le principali città italiane è il comune di Napoli quello dove la presenza cinese cresce di più in percentuale in 10 anni (+691,7%) mentre Firenze, Bologna e Milano, dove l’insediamento della comunità imprenditoriale cinese ha radici più antiche, registrano crescite decennali inferiori alla media nazionale (rispettivamente +28,3%, +94,5% e +111,3%) anche se consistenti. Napoli è anche la città dove il peso della imprenditoria cinese sulla comunità straniera è più alto: costituiscono infatti il 28% degli imprenditori stranieri attivi sul territorio. Vengono poi Milano (con un peso pari al 18,9%) e Firenze (16,6%). Circa il 7% degli imprenditori cinesi che operano in Italia si concentra però a Milano (2.797 titolari) che è la città che registra anche il maggior numero di nuove iscritte, 337 nei primi sei mesi del 2012, vale a dire 2 nuove imprese cinesi al giorno mentre Roma (seconda per numero di imprenditori, 2.347) si ferma a circa 1 impresa nuova al giorno. A Milano è ormai cinese una piccola impresa su venti (5,3%). Se nella maggior parte delle città è il commercio al dettaglio il IT’S CHiNA Maggio 2013


settore dove si concentra il maggior numero di imprese cinesi, oltre il 50% a Roma, Torino e Napoli per arrivare al 95% di Palermo, fanno eccezione Firenze dove il 67% degli imprenditori cinesi si occupa di fabbricazione di articoli in pelle e Milano dove se al commercio al dettaglio si dedica il 26% delle imprese cinesi, ormai quasi una su sei (17,5%) è un bar (battendo i ristoranti che si fermano al 9,6%) e i servizi alla persona pesano ormai il 15% con quasi ugual numero di parrucchieri e centri massaggi. Emerge da un’elaborazione Camera di commercio di Milano su dati registro imprese 2012, 2011 e 2002 relativi a sette tra le principali città italiane: Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Palermo, Roma e Torino.

Le zone di diffusione della imprenditoria cinese città per città Milano. A Milano l’imprenditoria cinese predilige la parte nord della città. Quasi una impresa cinese su tre (31,8%) ha infatti sede nella zona che ruota intorno a Chinatown e una folta comunità imprenditoriale si trova anche nella zona 9 con nuove zone di espansione nella zona 2 e 3 tra centrale e città studi. Tra le vie spicca via Sarpi che con oltre 100 imprese cinesi pesa da sola il 4% sul totale cittadino.

Bologna. Oltre una impresa cinese su due ha sede tra nella zona compresa tra i cap 40128 e 40129. In particolare è la zona compresa tra le vie Ferrarese, Jacopo di Paolo e di Corticella a concentrare il maggior numero di attività (complessivamente il 16% del totale, oltre una su sette tra quelle attive in città). Firenze. Il 73,2% delle piccole imprese cinesi attive nella città di Firenze ha sede nel cap 50145, in particolare quasi una impresa cinese su tre (30%) ha sede tra Via De’ Cattani e Via di Brozzi.

Napoli. La zona dove nella città di Napoli si concentra oltre il 60% delle imprese cinesi è compresa tra i cap 80142 e 80139. In particolare sono via Argine e la zona di vico Duchesca le preferite dalla comunità, concentrano infatti rispettivamente l’11% e il 7% delle sedi di impresa individuale con titolare cinese.

Palermo. A Palermo circa una impresa cinese su cinque ha sede o nel cap 90133 o nel 90123. In particolare è la zona intorno alla stazione ad attirare l’imprenditoria del Sol levante: il 25% delle imprese cinesi ha infatti sede tra via Lincoln (da sola concentra il 12% delle imprese cinesi di tutta la città), via Oreto e corso dei Mille.

Totale reside nti cinesi

华人居民

totale impres e individ uali con titolar e cinese

BOLOGNA

2.654

426

FIRENZE

3.890

825

MILANO

0,21

18.918

2.797

NAPOLI

0,15

2.456

958

PALERMO

0,39

889

389

ROMA

0,44

12.013

2.347

TORINO

0,20

5.437

927

0,17

209.934

40.750

0,19

ITALIA

华人企业家

tasso impren ditorialità cinesi

比率 0,16

中国企业家分布区域 - 以城市划分 米兰——在米兰,中国的企业家喜欢这个城市的北部。几乎是三分之一(31.8%)中国的企业, 坐落在于唐人街附近的大型商业社区,在市中心和城市领域2和3区的新领域9区也有众多的华人企 业。其中在vie spicca 和via Sarpi超过100家企业,占全市比例的4%。   博洛尼亚——中国人的企业,分布在40128和40129之间的邮政区域。特别是vie Ferrarese, Jacopo di Paolo 和 di Corticella街道之间的区域,人数是最多的。(占总数的16%,超过七分之一的人 在此集中)。   佛罗伦萨——73.2%的中国小企业活跃在佛罗伦萨城市50145邮政区域,特别是三分之一(30%) 的中国企业位于Via De’ Cattani和Via di Brozzi之间。   拿波里——拿波里所在的城市超过60%的中国企业集中的是在80142和80139邮政区域。特别是via Argine 和vico Duchesca区域,事实上,这里集中的中国人的企业的比例分别为11%和7%。   巴勒莫——在巴勒莫,中国人企业家的比例是一比五,其分布区域在90133或90123区。特别是火车 站周围,吸引着企业家的来临:25%的中国企业实际上位于via Lincoln(有着整个城市12%的中国 企业在此),via Oreto 和 corso dei Mille.之间。   都灵——中国人企业家的比例是一比四,那些活跃在都灵市的一家中国公司,其分布区域在20152 区域。在Corso Giulio Cesare e和Corso Regina Margherita街道上有着众多的中国企业,占据了 城市的总额约6%。   罗马——在意大利首都的领土上,中国企业是相当普遍的,17.4%集中在00185区,尤其是在Termini火车站,Piazza Vittorio EmanueleTermini, e和la Basilica di Santa Maria Maggiore广场的圣玛 利亚大教堂,在那里比例是一比八。此外,在全市2300多名中国企业有3%的聚集在Casilina。

Torino. Una impresa cinese su quattro tra quelle attive nella città di Torino ha sede nel cap 20152. Tra le vie sono soprattutto corso Giulio Cesare e Corso Regina Margherita ad attirare le imprese cinesi, con ciascuna circa il 6% del totale attivo in città.

Roma. Nella Capitale gli imprenditori cinesi sono abbastanza diffusi sul territorio anche se il 17,4% si concentra nel cap 00185, soprattutto nella zona compresa tra la stazione Termini, piazza Vittorio Emanuele e la Basilica di Santa Maria Maggiore dove ha sede oltre una impresa cinese su otto tra tutte quelle attive a Roma. Tra le maggiori concentrazioni per via, spicca anche la Casilina, che da sola concentra il 3% delle oltre 2.300 imprese cinesi presenti in città. 2013年5月

15


超声波检查 (颈部 - 上腹部 - 小腹) 起价 €40 /每人

测试 (颅外动脉 - 外周动脉 - 腿静脉) 起价€70 /每人

高端器械 立即取报告 无需等待排队 - 无Ticket 价格经济 位于:

信息咨询和预约

16

IT’S CHiNA Maggio 2013


2013年5月

17


在意大利的中国 公司帮助创造就 业机会

Le aziende di Cina che creano occupazione in Italia

从设计到电话:在亚平宁半 岛,已经超过上百家公司 尽管存在经济危机,照样创 造就业机会,进行投资

Le aziende cinesi che hanno aperto una sede in Italia hanno superato quota 100. Crescono velocemente e danno già lavoro a ben oltre 5.000 persone, prevalentemente italiani. Una delle più importanti e significative è la Changan Automobile che a Rivoli, in provincia di Torino, ha installato un centro designer per la creazione di modelli automobilistici dal fascino italiano che verranno poi prodotti nella lontana Cina. Un aspetto senza dubbio positivo per entrambi i paesi se si conta che la Cina dalla sua avrà il prestigio del design italiano e l’Italia un buon incremento a livello occupazionale: sono già 105 i dipendenti operanti nella sede e nei prossimi mesi ne verranno assunti di nuovi. Un altro esempio dalle dimensioni considerevoli è quello della 3 Italia del gruppo  Hutchison Whampo che in meno di dieci anni ha investito qui circa dieci miliardi di euro e dato da lavorare a tremila persone. Nel settore degli elettrodomestici, tra le tante aziende cinesi salta immediatamente all’occhio la Haier Group: è in Italia dal 2003 e ancora oggi proseguono le assunzioni. Per il settore dell’edilizia c’è invece la Zoomlion Cifa, che in Lombardia ha scelto di installare ben quattro impianti produttivi, ed è alla continua ricerca di personale qualificato. Per non parlare poi della R&D per la produzione di moto: ha aperto da pochi giorni la selezione di 2 ingegneri, 1 designer e 2 periti industriali. +++++++++++++++++++++++++

中国企业已在意大利开设了超过100多家的办事 处,他们的业务快速增长,并提供工作机会远 远超过5000人,其中大部分是意大利人。 其中最重要,最显著的一家,是长安汽车在Rivoli(都灵省)建立了一个设计中心,以来自意 大利的魅力进行现代汽车的创新,并在遥远的 中国进行生产。毫无疑问,这样对于两个国家 都有着积极的意义,中国产品拥有了意大利设 计的声望,另一方面意大利获得了良好的就业 人数的增加:在现场工作的已经有105名员工, 并在未来几个月内将再次进行招聘。

Dal design alla telefonia: sono già oltre cento le imprese che operano nella penisola Creano opportunità di lavoro e fanno investimenti nonostante la crisi economica

另一个例子是,具相当规模的Hutchison Whampo集团的3 Italia,在不到十年投资了约 10亿欧元,并在这里招聘了三千人。在家电领 域,在许多中国公司之间,我们可以立即聚焦 海尔集团,在意大利自2003年以来开始工作, 目前还在继续招聘。对于建筑行业,我们有中 联重科CIFA,在伦巴第大区建立了四个生产 车间,并一直在寻找人才。还有研发生产发动 机的R&D,开业才几天,已经招聘了2名工程 师,1名设计师和2名工业专家。

巨人海航Hna收购酒店 收购NH酒店20%股份,Intesa Sanpaolo银行也有兴趣  2.34亿欧元的巨资操作,要把游客带到坎帕尼亚大区来   4月17日,中国巨人海航——旅游经营,酒店和航空公司的老板,和西班牙NH酒店——坎帕尼 亚大区那不勒斯NH酒店管理阶层(via Medina四星级摩天大楼)以及Convento di Amalfi.五 星级大酒店签署了一项协议。消息由西班牙金融信息扩展网站已经发布。该操作通过意大利NH 公司耗资约 €234万欧元收购20%的iberico(伊贝利可)集团(Intesa Sanpaolo集团拥有45 %)。其目标不仅仅是为了吸引在欧洲的中国游客,也要吸引亚洲的游客。

Il colosso Hna fa shopping di hotel Acquisito il 20% di Nh Hoteles, interessata anche Intesa Sanpaolo Operazione dal 234 milioni di euro per portare turisti in Campania Lo scorso 17 aprile è stato firmato un accordo tra il colosso cinese Hna, proprietario di tour operator, alberghi e compagnie aeree, e la spagnola Nh Hoteles, che gestisce in Campania l’Nh Ambassador di Napoli (il grattacielo a quattro stelle di via Medina) e il cinque stelle Gran Hotel Convento di Amalfi. La notizia è stata diffusa dal sito spagnolo di informazione finanziaria Expansion. L’operazione – si legge - riguarda l’acquisizione del 20 per cento del capitale del gruppo iberico, presente in Italia tramite Nh Italia (partecipata dal gruppo bancario Intesa Sanpaolo con il 45 per cento), per un esborso di circa 234 milioni di euro. L’obiettivo è quello non solo di portare turisti cinesi in Europa, ma anche di attrarre visitatori del Vecchio Continente verso l’Asia.

18

IT’SCHiNA CHiNAFebbraio IT’S Maggio 2013


Pechino: “I visti per l’Italia aumentati del 30%”

I turisti cinesi innamorati dello shopping di lusso con moda e gioielli. Studio della Fondazione: “Nel 2013 cresceranno redditi e potere di spesa” Itschina aveva dedicato all’argomento la storia di copertina del nmero di marzo 2013: “in Italia è boom di turisti dalla Cina”. Adesso a confermare i contenuti di quel nostro servizio sono arrivati i dati di uno studio della Fondazione Italia-Cina presentati il 22 aprile a Milano: nel 2012 i visti per i gruppi turistici da Pechino all’Italia sono aumentati del 30%. I numeri sono queli forniti dall’ambasciata italiana in Cina, e la tendenza (spiegano dalla Fondazione) è confermata anche da Global Blue, che ha registrato un balzo in avanti del 68% della spesa per lo shopping, soprattutto di lusso. Il turista che arriva dalla Cina continentale e da Hong Kong, è leader nell’ammontare di spesa per shopping in Italia, per un totale di 892 euro, pari al 6% in più. Gli acquisti riguardano prevalentemente il settore della moda (66%) e la gioielleria (27%). Il presidente di Italia-Cina Cesare Romiti ha commentato che “Fino a poco tempo fa la Cina rappresentava soprattutto una piattaforma di produzione, approvvigionamento ed esportazione, oggi è sempre più rilevante come fonte di investimenti diretti esteri e per il fatto che vi risiede una popolazione dinamica e imprenditoriale che rappresenta un quinto del pianeta e ha la possibilità di studiare, viaggiare, investire e lavorare all’estero” Così. da una parte c’è la Vecchia Europa, economicamente allo stremo, e dall’altra il gigante di Pechino: un’economia che continuerà a crescere, anche nel 2013, a un tasso vicino al 7,5%. Di pari passo proseguirà anche il boom dei consumi interni e nei viaggi all’estero, tanto da configurare questi visitatori come veri e propri “big spender”. L’Ambasciata Italiana in Cina ha dichiarato di aver rilasciato nel 2012 ben il 30% di visti in più rispetto all’anno precedente. Un trendo che pare destinato ad accelerare nel futuro più prossimo. La sede italiana del Global Blue (società internazionale di consulenza finanziaria) ha rilevato un tasso di crescita della spesa per lo shopping, principalmente di lusso, del 68%. In termini di scontrino medio, infatti, il turista cinese, assieme a quello di Hong Kong, resta al primo posto nell’ammontare di spesa per shopping in Italia (892 euro per il turista cinese con un 6% di incremento, e 1.022 euro per il turista di Hong Kong con un incremento del 3%). I turisti cinesi continuano a prediligere lo shopping nelle grandi città. Al primo posto c’è Milano, poi Roma, seguita da Firenze e Venezia.

2013年5月

北京:“赴意大利的签证增加了30%” 中国游客喜欢购买奢侈时装和珠宝 基金会的研究称:“在2013年,收入和消费能力将增长” 本杂志Itschina 2013年3月的封面故事的主 题:“来自中国的游客在意大利形成热潮。” 如今我们的这一项数据的内容得到了确认。4月 22日米兰意大利—中国基金会的一项研究明确 提出:在2012年,从北京到意大利的旅游团队 签证增加了30%。 这一数字由意大利驻中国大使馆提供,从Global Blue(蓝球)的调查(基金会解释说)也同 时证明这一趋势,中国人在购物上有着飞跃般 的增长,高达68%,特别是奢侈品消费。 在意大利购物的消费群中,来自中国大陆和香 港的游客,俨然象是一个领导者,人均892欧 元,高出其他群体领先6%。采购对象主要涉及 时尚品(66%)和珠宝(27%)。 意大利中国总裁Cesare Romiti切萨利-罗米蒂的 评论说,“在不久之前,中国主要是生产,供 应和出口的平台,它现在变得越来越重要,成 了外国直接投资的原因,这种发展的事实,代 表着这星球上五分之一人口的中国人已经有机

会去国外学习,旅游,投资和工作”。 一方面是“老欧洲”的经济显得筋疲力尽,另 一方面是现在的经济巨头北京经济还在继续增 长,在2013年,速度几乎达到了7.5%。同时 经济繁荣也在继续刺激国内消费和国外旅行, 这样才能真正的展示出这些游客能够“挥金如 土”的一面。 意大利驻中国大使馆表示,他们已经发放了比 前一年多30%的签证,一项趋势在表明似乎在 不久的将来还将加速。 蓝球(国际财务咨询协会)意大利分公司一项 统计表明,购物税增长了68%,主要体现在奢 侈品消费方面。事实上,在意大利购物的消费 群体中,中国,与香港游客一起排在首位。( 中国游客为892欧元,增长了6%,香港旅客为 1,022欧元,同比增长3%)。 中国游客喜欢在意大利的大城市购物。排在首 位的是米兰,然后是罗马,佛罗伦萨和威尼斯

19


IT'S ITALY S.R.L. 億立食品公司 VIA MAESTRI DEL LAVORO 19/21 CAPALLE  CAMPI BISENZIO FIRENZE  TEL 0558969077 - FAX 0558952642 20

IT’S CHiNA Maggio 2013


工业工具 www.toscanamuletti.it

普拉托叉车出售从 1000欧元起

ata?

iri aria inquin p s e r o r o v la Al zione noi abbiamo la

放置托板的货架

solu

, 作环境中 工 的 您 在 了吗? 染 污 被 , 空气 业吸尘器

专业的工 染问题。 我们拥有 决空气污 解 底 彻 您 它能帮助

ANTI I P M I O L O S NON

Realizzazione e manutenzione impianti di aspirazione industriali Francesco celL. 347-6129828

2013年5月

广场 Piazza Oglio 23, Montemurlo (草坪) 手机 0574 724508 Sig. Massimo Martini 347 3734021 - nonsolimpianti@tiscali.it

21


中国人不喜欢意大利银行 移民的贷款申请需求强烈。 但不涉及社团 选择“另类”途径 几乎所有的意大利人在这段时间都在寻找贷款以推 动企业的发展和填补家庭的开支。但是,即使是外 国移民也不例外:前几天由CRIF(中央金融风险中 心)对居住在意大利国的移民进行财务动态分析工 作,提出了第一份“对由非意大利公民信贷的需求 报告”。 从结果显示,中国社区的排名是第27位,这确认一 个事实,他们使用了“另类”通道,而不是通过银 行。相比于他们,习惯性的求助于银行借贷的是罗 马尼亚人(22%),阿尔巴尼亚和摩洛哥(分别为 6.1和5.7%)。 令人惊讶的是,如果我们分析贷款所需的平均金 额的幅度,排名的次序又有所变化,中国排在了第 四位,因为他们平均需要25,000欧元的高度。事实 上,CRIF在分析报告中显示,排名第一的是荷兰人 58.387欧元,其次是西班牙人(平均37,854欧元) ,奥地利人(36138欧元),中国人(25123欧元) 。相反垫底的是,罗马尼亚人(8,682欧元),菲律 宾(7,780欧元)和摩洛哥(6,680欧元)。

需要贷款?这就告诉你怎么做! 外国人享有申请资助和借贷的权利 工资单让雇工借贷变简单 意大利外国投资者的数量已增长至48万。其 中,华人投资者有4万一千人。尽管意大利正受 经济危机侵袭,华人投资者数目却每年仍以5% 的速率增长着。这不禁让人疑问:是否这些外 籍投资者也有向银行合法申请用于生意周转的 贷款的权利。答案是肯定的。唯一的要求是贷 款人需拥有意大利国籍或一张普通居留证。银 行将评估贷款人的严肃度,过往历史,可信度

22

和还款能力。当然,贷款人还需提供资金去向 证明。某些银行还为移民投资者规定了具体的 借贷条件,但实际上该条件只是用来招徕客户 的噱头。 对于雇工则有另外一套规则:申请贷款的雇工 需拥有至少为期四个月的长期合同。也就是 说,只要递交工资单(busta paga)就可申请贷 款。雇工们有两种可行的贷款方案:个人借贷或 两分利(五分之一)借贷。当然,也有四分利 (五分之二)借贷方案。四分利借贷需支付工 资的40%作为利息。两分利和四分利这两种借贷 都属于非资助性借贷方案,因此它们不能完全 满足外国移民的借贷需求。 通常,在基本信息核对之后,以工资单为保证 的申请人很快就能获得贷款。也就是说,申请 人只需拥有一份稳定的工作合同便可成功申请 贷款。已成功注册大学或正在大学进修的有经 济困难的旅意留学生则可申请政府提供的优异 学生学习贷款方案。 最后一个重要信息:贷款人需小心诈骗,尤其 当遇到要求支付用于保证短期内还款的预付金 的时候。

Ai cinesi non piacciono le banche italiane

Boom di richiesta dei prestiti da parte di cittadini immigrati. Ma non riguarda la comunità, che sceglie forme alternative. Quasi tutti gli italiani di questi tempi sono alla ricerca di prestiti e finanziamenti per mandare avanti l’azienda o per le spese della famiglia. Ma anche gli stranieri immigrati non scherzano: nei giorni scorsi è stato presentato il primo “Rapporto sulla domanda di credito da parte di cittadini non italiani”, realizzato da Crif (Centrale Rischi di Intermediazione Finanziaria) con l’intento di analizzare le dinamiche finanziarie fra gli immigrati residenti nel nostro Paese. Dai risultati, si scopre che una comunità di proporzioni tali come quella cinese si trova addirittura al 27mo posto, un dato che conferma l’utilizzo di canali “alternativi”, privi dell’intermediazione bancaria. Fanno invece abituale ricorso al credito bancario i rumeni (il 22% delle domande), albanesi e marocchini (rispettivamente 6,1 e 5,7%). A sorpresa la classifica cambia se invece analizziamo la grandezza dell’importo medio richiesto in prestito, dove i cinesi si piazzano al quarto posto con una media di 25.000 euro richiesti. Infatti, la classifica stilata da Crif vede al primo posto gli olandesi con 58.387 euro, seguiti da spagnoli (37.854 euro di media), austriaci (36.138 euro), e cinesi (25.123 euro). Agli ultimi posti si collocano, invece, rumeni (8.682 euro), filippini (7.780 euro) e marocchini (6.680 euro).

Serve un prestito? Ecco come fare

Gli stranieri hanno diritto di accedere a finanziamenti e mutui. Per i lavoratori dipendenti tutto più facile grazie alla busta paga. Gli imprenditori stranieri in Italia sono diventati ben 480mila, quelli di nazionalità cinese sono ormai 41.000. E crescono con un ritmo del 5% all’anno, nonostante la crisi economica pesantissima che sta attraversando l’Italia. Vieni quindi normale domandarsi se questi imprenditori hanno diritto di chiedere regolarmente un prestito in banca per far girare l’economia della propria impresa. La risposta è sì. Unico requisito essere in possesso della cittadinanza italiana o di un regolare permesso di soggiorno. La banca valuterà la serietà dell’imprenditore, la sua storia e affidabilità, e la sua capacità di restituire il finanziamento richiesto. Ovviamento dovrà essere dimostrato l’investimento per cui si richiedono soldi in prestito. Alcune banche hanno predisposto specifiche linee di credito per gli imprenditori immigrati; ma talvolta sono solo operazioni di facciata per attirare clienti. Per i lavorati dipendenti le regole sono diverse: devono avere un contratto a tempo indeterminato da almeno sei mesi. A questo punto, è sufficiente presentare la busta paga per poter richiedere un finanziamento. Le due strade percorribili sono il prestito personale o la cessione del quinto. C’è anche la formula del doppio quinto. La somma ceduta, in questo caso, corrisponde a due quinti dello stipendio. Cessione del quinto e del doppio quinto sono prestiti non finalizzati. Sono diverse le finanziarie che stanno pensando a soluzioni di finanziamento ad hoc per cittadini immigrati. Solitamente, dopo le verifiche di base, si tratta di prestiti che vengono erogati con rapidità IT’S CHiNA Maggio 2013


e la garanzia è nella busta paga: serve quindi un contratto di lavoro stabile per potervi accedere. Se si è residenti in Italia ma di nazionalità straniera, e se si è iscritti a un istituto universitario e post universitario, si può accedere a fondi ministeriali che erogano prestiti agevolati per studenti meritevoli ma in ristrettezze economiche. Un ultima importante informazione: bisogna prestare molta attenzione alle truffe; soprattutto se viene richiesto un anticipo di spese con la promessa del prestito in pochi giorni. +++++++++++++++++++++++++

标题 消费Ia者 辑 nniello编 由Piero om vs@gmail.c federconse

In Italia i mutui casa più cari d’Europa

Le banche chiudono i rubinetti e bloccano il mercato immobiliare. Disagi sociali per tassi d’interesse che sfiorano il reato di usura. L’Italia ha un triste primato: i tassi di interesse sui mutui per l’acquisto della prima casa sono i più cari d’Europa! Addirittura, secondo una ricerca dell’Adusbef, sembra che il differenziale rispetto alle banche dei Paesi dell’area Euro sia di 116 punti base in più. Tradotto in soldi, c’è un gravame di 25.000 euro in più su un mutuo trentennale di 100.000 euro. Nonostante tali tassi elevati, e forse eccessivi, le banche continuano a non concedere con facilità i mutui alle persone. Sembra che il 90% delle richieste di mutuo venga puntualmente respinto. Da qui nasce il crollo del mercato immobiliare, con compravendite in continua riduzione. Si calcola che nel terzo trimestre del 2012 sia crollato del 23%. Qui di seguito una rilevazione dei tassi dei mutui a 15 anni concessi, o meglio, quando concessi dalle banche italiane.

意大利, 欧洲家庭贷款最昂贵的国家! 银行关闭通道,阻止房地产市场发展。 导致高利贷犯罪的利率引发的社会问题。 意大利有一个令人悲伤的第一名:对购买首套住房的贷款利率是欧洲最昂贵的!事实上,根据Adusbef的研究,其差异是对于欧元区国家的银行,似乎高出了116个基点。翻译成金钱概念:一个30 年期抵押贷款10万欧元的人,有着多出2万5欧元的负担。 尽管有着这么高的利率,也许已经过多,但银行仍然没有给予贷款人信任。因为,90%的抵押贷款 申请似乎会被拒绝。由此,导致了房地产行业的崩溃,成交量持续下降。据估计,在2012年第三季 度下降了23%。 以下是一项15年的抵押贷款利率统计调查,更好的说,是意大利银行许可授权的调查。

TASSO VARIABILE

SPREAD Tasso variabile

TASSO FISSO

SPREAD Tasso fisso

银行

变动利率

传播变动利率

固定利率

传播固定利率

BANCA B.N.L.

2,87%

2,75%

5,25%

WEBANK

3,11%

2,90%

4,93%

2,80%

DEUTSCHE BANK

3,06%

2,85%

5,10%

3,05%

UBI BANCA

3,12%

3,00%

5,30%

3,25%

CARIPARMA

3,01%

2,80%

5,11%

3,00%

Appare evidente che ci sia un grosso spread, il differenziale sui tassi, che va tutto a vantaggio delle banche e che in pratica rende nullo il costo del denaro che la BCE tiene costantemente poco superiore al mezzo punto percentuale (0,75% dall’11 luglio 2012). I mutui a tasso fisso rilevati dalla Banca d’Italia ed in vigore nel trimestre 1 aprile -30 giugno 2013 in base alla legge antiusura 108/96, sono pari ad una media de 5,42% che possono tranquillamente salire fino al 10,775%, senza integrare il reato di usura; i tassi variabili sono fissati al 4,01%, che possono arrivare al 9,012% senza per questo incorrere nel reato. Insomma, un quadro che dipinge una situazione estremamente dannosa per gli italiani, che a quanto pare vengono esclusi dal credito a meno che non siano in possesso di elevate garanzie di restituzione. E anche quando possono, vengono vessati da tassi e spread altissimi. In questo modo la domanda viene soffocata, e da qui si innesca un meccanismo che va ben al di là della semplice mancata compravendita immobiliare. Si tratta di un’economia paralizzata, che genera recessione e quindi disagio sociale. Quello da cui dovremmo uscire al più presto!

2013年5月

在此,有一个很明显的Spread价差,即在利息上的差额,这符合了所有银行的利益, 并在实际上废除了欧洲央行保持在稍微超过半个百分点(2012年7月11日开始为0.75 %)的资金成本。 意大利银行指明了固定的利率抵押贷款,并在反高利贷法令108/96的基础上,, 使之在2013年4月1日---6月30日生效,以5.42%的平均水平,他们可以放心地去 提高到10,775%,不需牵涉高利贷罪; 浮动利率固定在4.01%,将其提高到9,012 %,也不会导致犯罪。 总之,对于意大利人来说,一幅描绘出极其有害的画面展现了出 来,不能背负高额担保贷款的人,显然要被排除在外,除非他 们是的。但即使他们可以,也要受到高利率和利差的欺负。 在这种方式下,问题被压制了下去,却由此却会触发机制的 问题,这不是简单的房地产销售量的下降。而是涉及到经 济的瘫痪,从而产生经济衰退和社会动荡。 我们应该尽快迈出泥坑!

23


I N S U R A N C E B R O K E R S 有限公司

公司地址: L.go Ettore De Ruggiero 16 - 00162 Roma 罗马 Tel. 06/86982892 ‐ 06/86219412 ‐ 06/86206757 Fax. 06/86984948 Cell.3334035434 - info@antoniobellettieri.it

24

IT’S CHiNA Maggio 2013


数码印刷和丝网印刷 • PVC不干胶标签和预先间距 • 装修公司的车辆和商店橱窗 • 面板,建筑招牌,带环型条幅 • 印刷及应用: T恤,运动装,时尚服装,帽,等等......   • 丝网版画艺术   • 图文设计工作室 • 打印工作: 海报,餐厅的菜单,名片,邀请卡和婚礼卡,海报   • 各种私人图像设计

2013年5月

Facebook上可以找到我们

25


中欧律师事务所简介 董丽芳律师 (Avv. Lifang Dong) 是意籍华裔 意大利执业���师 (注册号:A37196) ,是中 欧律师事务所 (Dong & Partners Law Firm) 的创始人,意大利罗马华 侨华人贸易总会、意大利南部文成同乡总 会、欧洲驻意大利衢州同乡总会、意大利 (中国)鞋业商会、意大利罗马华人华侨 青年会、意大利中意商务文化交流协会和 意大利中国和平统一促进会法律顾问;中 欧仲裁中心(CEAC) 仲裁员,中欧律师协会 (CELA) 会员。

董丽芳律师信箱

人寿保险 王先生:董丽芳律师,您好!我是一名长期生活在罗马的中国企业家。由于我已经上了年纪,而三 个孩子仍然年幼,我觉得有必要对未来做出一定的安排。基于这样的一种考虑,我想以他们为受益 人签订一份人寿保险合同。在签订这一合同之前,我想听听董律师您作为法律专家的意见。 董丽芳律师:王先生,您好! 人寿保险是一项特殊的保险合同,根据《意大利民法典》第1882条,是指保险人对支付保险费的 被保险人,在约定范围内对灾害给其造成的损失承担赔偿责任,或者因与人的寿命相关的事件的发 生,承担给付资金或年金义务的合同。事实上,人寿保险是这样一种合同,在合同中保险人(提供 保险服务的保险公司),在从投保人(也就是王先生您)处获得一系列的保险费后,在 被保险人死亡后,有义务向投保人指定的一名或者多名受益人支付一笔金钱(资金) 或者按时间段陆续支付一定金钱(年金)。该笔资金或者年金应该与投保人支付的保 险费相当。 受 益人可以在保险合同中指定,或者嗣后给保险人一个书面意思表示, 或者通过遗嘱指定;即使受益人仅被一般性确定,保险仍然有 注: 效。在遗嘱中有利于特定人的保险金的归属,与指定具有同等 上述内容仅作为 的效力(意大利民法典》第1920条)。 参考信息使用,不得视 为本所对任何事物的法律意 保险人向投保人或者受益人应付的保险金,不得成为执行诉 见。如果您对此事还有其他 权或强制保全诉权的标的。换言之,债权人不得就保险金以 问题,请您与本所联系, 法律规定的行使主张债权(《意大利民法典》第1923条)。 我们会及时提供全方 投保人未支付第一年保险费的,保险人可以自保险费到期之日起的6个月内 面的法律咨询和 服务。 就合同的履行提起诉讼。保险费是分期付款的,也适用该规定,《意大利民法 典》第1901条第1、2款的规定继续有效;在该情形下,自各分期付款的期间届 满时 起算。在保单预定允许的期限内或者在保单未预定期限的情况下自期间届满的20日 内,投保人未支付后续保险费的,合同发生法律上的当然解除,已支付的保险费归属于保险人,但 是附有保险买回或者减少保险金条件的情况,不在此限。(《意大利民法典》第1901、1924条)。 当受益人谋害被保险人生命时,受益人的指定虽然是不可撤销的也同样失效(《意大利民法典》第 1922条)。 RUBRICA LEGALE DELL’AVVOCATO LIFANG DONG

L’ASSICURAZIONE SULLA VITA

Sig. Wong: Buongiorno Avv. Dong! Sono un imprenditore cinese da tempo residente a Roma. Siccome ho una certa età, ed ho tre figli ancora piccoli, ho deciso che sia tempo di pensare al loro futuro. Per questa ragione, ho pensato di sottoscrivere un contratto di assicurazione sulla vita in loro favore. Prima di farlo, però, volevo ascoltare da Lei, Avv. Dong, un parere legale altamente qualificato. Avv. Dong: Buongiorno a Lei, Sig. Wong. L’assicurazione sulla vita è una forma particolare di contratto di assicurazione, definito dall’art. 1882 c.c. come quel contratto con il quale l’assicuratore, dietro il pagamento di un premio, si obbliga a rivalere l’assicurato, 26

entro i limiti prestabiliti, del danno ad esso prodotto da un sinistro, ovvero a pagare un capitale o una rendita al verificarsi di un evento della vita umana. E infatti, l’assicurazione sulla vita è proprio questo tipo di contratto, nel quale l’assicuratore (cioè l’impresa che si occupa di assicurazioni), dopo aver ricevuto dall’assicurato (cioè da Lei, Sig. Wong) una serie di premi in denaro, alla morte di quest’ultimo pagherà in favore di uno o più beneficiari indicati dall’assicurato una somma (capitale) oppure una serie di somme periodiche (rendite), pari alle somme versate dall’assicurato durante la vita a titolo di premio. L’indicazione del beneficiario può essere fatta nel contratto di assicurazione o con successiva dichiarazione scritta comunicata all’assicuratore, oppure attraverso il testamento. Tale indicazione è efficace anche se il beneficiario è indicato solo genericamente. Per effetto della designazione il terzo acquista un diritto proprio ai

中欧律师事务所 (Dong & Partners Law Firm) 主要提供意大利法、欧盟

法、中国法和香港法方面的专业服务, 具体包括:国际贸易、公司法、兼并与收 购、破产和企业重组、银行及金融法、知 识产权法(专利和商标查询和申请注册) 、信息技术法、反垄断与反不正当竞争 法、能源法、环保法、民商法、劳动法、 房地产法、保险法、隐私法、移民法、 家庭和婚姻法、税收法、海关 法、刑法、行政法、仲裁和 诉讼等领域的 专业法律服 务。此外,还 为客户提供评估 调查商业投资环境和 风险、寻找和选择合作 伙伴、寻找专业人才等其 他配套服务。 中欧律师事务所 Dong & Partners

Law Firm

地址: Via Cairoli 33, 00185 Roma (Italia) 电话: +39-06-916505710, 传真:+39-06-91712689 邮箱: info@donglawfirm.com 网站: www.donglawfirm.com

vantaggi dell’assicurazione (art. 1920 c.c.). Le somme dovute dall’assicuratore al contraente o al beneficiario non possono essere sottoposte ad azione esecutiva o cautelare; in altre parole, non possono essere aggredite dai creditori nelle forme di legge (art. 1923 c.c.). Se il contraente non paga il premio relativo al primo anno, l’assicuratore può agire per l’esecuzione del contratto nel termine di sei mesi dal giorno in cui il premio è scaduto. La norma si applica anche se il premio è suddiviso in più rate, ferma restando la normativa che si applica in caso di mancato adempimento del contratto di assicurazione in generale. Se il contraente non paga i premi successivi nel termine di tolleranza previsto dalla polizza o in mancanza entro venti giorni dalla scadenza il contratto è risolto di diritto e i premi pagati restano acquisiti all’assicuratore, salvo che sussistano le condizioni per il riscatto IT’SCHiNA CHiNAFebbraio IT’S Maggio 2013


董丽芳律师信箱

暂停驾照

朱女士:董丽芳律师,您好!我是一名长期生活在安考拉的中国人。几天 之前,在结束和朋友的晚餐后回家的路上,我被警察拦住进行了“酒精测 试”。根据该测试的结果,我醇血的指数,即血液中的酒精含量为略低于 1.5克每升。尽管如此,该警察从“保护性”的角度决定暂停我的驾照。 从法律的角度,对此您能给我什么意见吗? 董丽芳律师:朱女士,您好!事实上,关于您的这一特殊情况,最近都灵 的治安法官作出了一项最新的判决(2013年第129号判决)。 该法官决定,当醇血含量低于1.5克每升驾驶机动车时,保护性的暂停 驾照是不合法的。 注: 《意大利道路交通法》第223条第1款对醉酒驾车,作出了最 上述内容仅作为 长不超过两年的暂停驾照的规定。该规定属于一般性规范, 参考信息使用,不得视 为本所对任何事物的法律意 并且被该法第186条第9款所变通。 事实上,上述最后一条规 见。如果您对此事还有其他 定要求行政官员当驾驶员醇血含量高于1.5克每升时,有权暂 问题,请您与本所联系, 停其驾照。 因此,治安法官根据最高法院的司法导向,确认 我们会及时提供全方 了:“就《意大利道路交通法》第186条第9款涉及保护性暂停 面的法律咨询和 服务。 驾照的规定来说,无论是在每一个个案量刑的性质,还是在处 罚的前提条件中,在确定醇血含量高于1.5克每升时都存在着明显 的差异,同样的差异也存在于同样的刑罚在《意大利道路交通法》 第223条第3款规定同一条文第1款之外的“其他犯罪形态”中的适用”( 意大利最高法院2010年10月19日第21447号判决)。

dell’assicurazione o per la riduzione della somma assicurata (articoli 1924 e 1901 c.c.). Se il beneficiario attenta alla vita dell’assicurato, non avrà diritto al pagamento dei premi in suo favore (art. 1922 c.c.). ++++++++++++++++++++++++ RUBRICA LEGALE DELL’AVVOCATO LIFANG DONG

LA SOSPENSIONE DELLA PATENTE DI GUIDA Sig.ra Chu: Buongiorno Avv. Dong! Sono una cittadina cinese da tempo residente ad Ancona. Qualche giorno fa, mentre ero di ritorno da una cena con degli amici, la polizia mi fermava e mi somministrava “l’Alcol test”. Dal test risultava che il mio tasso alcolemico (cioè la percentuale di alcol etilico contenuta nel proprio sangue) era di poco inferiore ad 1,5 grammi per litro. Nonostante questo, la Polizia ha ritenuto di sospendermi in via “cautelare” la patente di guida. 2013年5月

Potrebbe darmi dei validi suggerimenti dal punto di vista giuridico? Avv. Dong: Buongiorno a Lei, sig.ra Chu. Effettivamente, con riferimento al Suo caso particolare, recentemente è stata emessa una sentenza dal Giudice di Pace di Torino (sentenza n. 129/2013). Tale Giudice ha deciso infatti che, in caso di guida con tasso alcolemico inferiore a 1,5 grammi di alcol per litro di sangue, la sospensione cautelare della patente non è legittima. L’art. 223, comma 1 del Codice della Strada dispone la sospensione della patente nell’ipotesi di guida in stato di ebbrezza, per un periodo massimo di due anni. Si tratta di una norma di carattere generale che è derogata dall’art. 186, comma 9, del Codice della Strada. Tale ultima disposizione richiamata, infatti, afferma che il Prefetto disponga la sospensione della patente di guida nel

caso in cui dall’accertamento risulti un tasso superiore a 1,5 g/l. Il Giudice di Pace pertanto, facendo suo un orientamento giurisprudenziale proprio della Corte di Cassazione, afferma come “è evidente la diversità, sia della natura della sanzione nell’uno e nell’altro caso, sia dei presupposti per la sua irrogazione, legati, per la sospensione in via cautelare della patente di guida, di cui all’art. 186, nono comma, cod. strad., all’accertamento di un valore corrispondente ad un tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l., e per la stessa sanzione prevista dall’art. 223, terzo comma, cod.strad., alla configurabilità di “altre ipotesi di reato” rispetto a quelle richiamate dal primo comma dello stesso articolo” (Cass. civ., Sez. II, sentenza 19 ottobre 2010, n. 21447). Nota: il contenuto di questi articoli non costituisce un parere del nostro studio legale, ma ha funzione informativa. Per ulteriori informazioni ed assistenza legale potete contattarci. 27


罗马 28

IT’S CHiNA Maggio 2013


IT’S ITALY via Maestri del Lavoro 19 50013 Capalle - Campi B.zio (FI) tel. 055 8969077 - fax 055 8974524

2013年5月

29


A Torino è nata l’associazione degli industriali cinesi

在都灵,诞生了中国工业协会 米兰领事和意大利当局出席仪式。 为了这次官方庆典,皮埃蒙特大区的重要 人物应邀参加,米兰中国领事馆总领事---严 华龙和皮埃蒙特大市政局副主席FABRIZIO COMBA也出席了庆祝仪式。我们谈及的中 国都灵工业家和商人协会(AICCT),是皮 埃蒙特大区第一个和在意大利的少数几个之 一。在全省超过1200家华人企业中,已有54 个成员单位。在庆祝典礼上,有大约180名 中国企业家出席,仪式参照了中意两国 的风格,以两国的国歌开幕,大家 在沉默中站立,在台上一字排开。在台上就位的是西北部中国社团代表,从新的都灵工商 业主席—王震,到中华人民共和国驻米兰总领事严华龙,还有皮埃蒙特大市政局副主席 FABRIZIO COMBA和社会保障局,意大利商业联合会等部门的代表。 观众席上,坐着来自亚平宁半岛不同社区的商界和政界人士,包括餐馆老板和进出口公 司业主以及一些警察局,财政警察,商会,商业局,宪兵局官员和银行界人士。 所有在会人员在中国—都灵企业家新协会的标志下全神贯注,标志为红色和金色:共 和国旗帜的颜色。 从该标记也可以强调中国和意大利两国之间的联系:万里长城之侧伫立着都灵 antonelliana庞大建筑。 新的协会主席---王震在致欢迎辞说:“能够生活​​在一个民主和自由的土地, 是我们的同胞努力工作的好机会。” 都灵中国社团代表Paolo Hu还强调说:“我请求我们的商人多进行商业培训 课程,以更多的了解关于意大利法律,他们认为收税有点“太高”。希望我们也可以 聘请一些意大利人,但需要增加相互之间的信任。”

L’Aicct conta già 54 soci e vuole raccogliere le oltre 1200 imprese della città. Cerimonia alla presenza del Console di Milano e delle autorità italiane. Per l’inaugurazione ufficiale è stata scelta la sede dei Principi di Piemonte, alla presenza del Console generale della Repubblica cinese a Milano, Yan Hualong e di Fabrizio Comba, vicepresidente del Consiglio regionale del Piemonte. Stiamo parlando dell’Associazione degli Industriali e Commercianti Cinesi di Torino (Aicct). La prima del Piemonte e una delle poche d’Italia. Già 54 soci su più di 1.200 attività aperte in città e provincia. Alla cerimonia, dove sono stati presenti ben 180 imprenditori cinesi, tutto si è svolto secondo un perfetto stile sino-italiano; a cominciare dai due inni nazionali, ascoltati in piedi e in silenzio. Schierati, sul palco, i vertici della comunità cinese del Nord Ovest - dal nuovo presidente degli industriali torinesi, Wang Zhen, al console generale della Repubblica cinese a Milano, Yan Hualong - accanto a Fabrizio Comba, vicepresidente del Consiglio regionale e i rappresentanti di Inps, Confesercenti e Confcommercio.   In platea, in mezzo a ristoratori e imprenditori dell’import-export cinesi provenienti dalle diverse comunità della penisola, qualche nome di questura, Guardia di Finanza, Camera di commercio, carabinieri e, naturalmente, le banche.  Tutti raccolti sotto il simbolo della nuova associazione degli imprenditori sino-torinesi, dipinto in rosso e oro: i colori della bandiera della Repubblica popolare. Il legame tra i due paesi di Cina e Italia è sottolineato anche dal simbolo: accanto al profilo della Grande Muraglia si alza la Mole antonelliana di Torino. Nel suo intervento di saluto il presidente della nuova Associazione, Wang Zhen ha detto che “Poter vivere in una terra democratica e libera è un’opportunità per i nostri concittadini, grandi lavoratori”. Il rappresentante della comunità cinese di Torino, Paolo Hu, ha poi sottolineato che “I nostri imprenditori chiedono corsi di formazione per conoscere meglio le leggi italiane e ritengono che le tasse siano un po’ troppo alte. Speriamo di arrivare ad assumere anche italiani: ma serve che cresca la fiducia reciproca”.

AICCT 已经有54个成 员,在该市将征集 超 过1200家企业入 会。

30

IT’S CHiNA Maggio 2013


Sulle colline del Chianti Classico sono arrivati i cinesi Imprenditore di Hong kong acquista l’Agricola “Casa Nova” di Greve. Interesse anche per i vini di Montalcino e Montepulciano. La notizia circolava da tempo ma non aveva mai trovato conferma ufficiale. A renderla pubblcia c’ha pensato il giornale Sole 24 Ore che racconta di come la prima azienda vinicola italiana del Chianti Classico sia finita nella collezione di un ricco industriale cinese. Dell'imprenditore che ha effettuato l'acquisto non si racconta molto, solo che si tratta di un operatore del settore della farmaceutica originario di Hong Kong. Quela scelta per l’investimento non un grande marchio ma un’azienda medio piccola, l’Agricola Casa Nova, che comprende una tenuta a Greve in Chianti, otto ettari di vigneto ai quali se ne aggiunge uno di oliveto più due gruppi di case coloniche che potrebbero diventare il primo borgo agrituristico capace di attrarre clientela di alto livello direttamente dalla Cina. Tutti in fila per comprare un pezzo di Toscana L’arrivo di investitori cinesi in Toscana conferma come questa sia considerata nel mondo una vera e propria "terra promessa" del vino. Un'area che negli ultimi anni ha attirato numerosi imprenditori in particolare stranieri. Investitori provenienti tanto dagli Stati Uniti quanto dall'Europa e che in primo luogo hanno premiato le aree di Montalcino e di Montepulciano. Più in generale è tutto il mondo del vino made in Italy ad attrarre capitali dalle economie lontane; insomma seguendo i trend dell'economia mondiale sono molti gli imprenditori di paesi emergenti che hanno scommesso sul vino italiano. Lo hanno fatto i sudamericani, lo hanno fatto i russi, e non potevano mancare i cinesi che hanno puntato su un'icona del vino made in Italy rilevando una delle 600 aziende del Chianti classico. Anche nel vino Cina sempre più protagonista “Lo sbarco degli imprenditori cinesi – ha dichiarato il direttore del Chianti classico, Giuseppe Liberatore al Sole 24 Ore – è una riprova dell'appeal del nostro territorio. Sono mesi che sento svariate ipotesi su acquisti da parte di imprenditori cinesi e la conclusione di questa compravendita è la riprova di un interesse forte e che, con ogni probabilità, non si esaurirà qui”. D’altronde la Cina diventa sempre più protagonista del mercato internazionale del vino. Una tendenza che è testimoniata anche dai dati diffusi di recente dall’Organisation internationale de la vigne et du vin che hanno mostrato come i consumi di vino in Cina nel corso del 2012 sono aumentati del 9% sfiorando la soglia dei 18 milioni di ettolitri (in Italia per dare un'idea se ne consumano 22 milioni di ettolitri). Un quantitativo che non può essere coperto dalle sole importazioni, infati in Cina sta aumentando anche il consumo di vino prodotto nel Paese.

2013年5月

在基安蒂丘陵山上来了中国客人 香港企业家并购了Greve的l'AgricolaCasa nova. 并且对Montalcino和Montepulciano的红酒也产 生了浓厚兴趣。

这消息流传有一段时间了,但从来没有正式确 认。现在因IL SOLE 24 ORE报纸公诸于众,这 家古老的基安蒂ChiantiClassico意大利酒厂 如何被一名中国富商成功购买,其中具体细节 不需赘言,它不过是一个香港运营商在药品领 域的一次商业操作。应该说这样的投资选择对 象说不能算一个非常大的品牌,而是一个中小 型企业,l'AgricolaCasa nova,这其中包括 Greve在基安蒂的八公顷的葡萄园,橄榄园和 两个簇的房屋,这有可能成为能够直接吸引从 中国来的高档客户的一个重要手段。 所有人在竞相购买Toscana的一份子。 在托斯卡纳,诸多中国投资者的到来,确认了 这片土地是一个真正的葡萄酒的“前景之地” 。这是近年来吸引了众多的外国企业家的原 因。许多欧洲和美国的投资者对Montalcino 和Montepulciano.地区持以赞赏的态度。更 普遍的是,意大利葡萄酒在整个世界,可以从 遥远的外界吸引着资本投入。随着世界经济的 发展趋势,很多发展中国家的企业家愿意在意

大利葡萄酒的生意上下赌注。 在南美,在俄 罗斯,当然也包括中国的商家已经将视线瞄准 了产自意大利的葡萄酒,也包括600多家基安 蒂企业其中之一。 “中国企业家的参与发挥了越来越重要的作 用” IL SOLE 24 ORE报社经理朱塞佩里贝拉多勒声 称----“这点也证明了我们国家的吸引力。几 个月来,在生意上,来自中国的企业家让我感 觉到了各种各样的可能性,而销售的结论证明 了浓厚的兴趣,这种兴趣有着各种可能性,却 不会就此结束。”此外,中国在红酒国际市场 正在发挥越来越重要的作用。最近国际葡萄酒 组织一项公布的数字也证明了这一趋势,表明 在中国的葡萄酒消费量在2012年增加了9%, 竟达18亿升(在意大利举例来说,消耗达到 22亿升)。单单从进口量还不能涵盖全部, 实际上,在中国葡萄酒生产的消费量也在日益 增多。 31


32

IT’S CHiNA Maggio 2013


via Maestri del Lavoro 19 50013 Capalle - Campi B.zio (FI) www.lineamediterranea.com

2013ĺš´5ćœˆ

33


Assicurazioni, novità in vista Contro le false assicurazioni arriva iPatente, l’App del ministero Trasporti.

保险新资讯 交通运输部门推出 l’APP iPatente,打击虚假保险。 对于汽车的民事责任,散布虚假的保险票据,以保险市场难以置信的价格,却不能提供事故的后续 解决办法。IVASS收到众多的虚假保险单的反应报告。 这一个问题,正在成为一个亟待解决的普遍社会现象,因为尤其是在南部地区,越来越多的形势在 跨越般的发展,那里事故多发,那里的事故中往往涉及到一辆没有保险(在意大利大约有300万例) 或有着难以查证的保险公司保险单的的车辆,存在着在卷入一起交通事故后的高风险性。 为了解决这一问题,并向守法的公民提供更好的服务,意大利交通运输部门推出APP iPatente,这项新的应用程序,让您可以用手机来检查一辆车辆是否已经合法定期投保,您只 需键入车辆牌照。 APP部还提供了查询驾驶证的分数服务,向交通局发送检查汽车的资 料手续就像延期驾照一样方便。对新的驾驶员,该服务还提供可以检查规则的服务,包 括需要遵守的速度限制等,  

在租客死亡的情况下业主的责任 需要注意业主的相关风险责任,在公寓内没有配备相应 电气系统,或缺乏起码的安全设施的情况下更有着着 不可推卸的责任,包括公寓的管理单位,。 卡塔尼亚法院曾裁定一项谋杀罪名成立,因为一业主,由于电气系统的配备 达不到标准,而引发的他的儿子触电死亡事件。  

如果孩子缺乏应有的教育,责任在于父母 2012年3月在最高法院法院民事法则sez.III定义:未成年子女的教育水平 的不足,以及可以被推断的类似犯罪模式,明显与父母提供的“教育缺 失”有着联系,不仅是父母没有显示给予他们的孩子在社会和家庭条件方 面合适的教育方案,也在同样的方式上,可以推断自己本身也缺乏教育。

入室盗 窃:建筑公司并不总是要 负责任 如果盗贼通过八楼脚手架来进入公 寓作案,建筑公司并非总是要负 责。 2013年1月28日最高民事法院 1890/13号法案指出,“没有证据 表明,脚手架是危险的或具有方便 盗窃的功能,由此判定建设公司, 私人公寓管理单位在发生类似事 件,不承担任何责任”。不过,事 故受害人就向公寓管理会提出抗 议,反对安装防盗报警器。 34

L’elenco delle false compagnie di assicurazione che distribuiscono tagliandi fasulli, soprattutto RC Auto, a prezzi stracciati e fuori mercato, viene aggiornato senza soluzioni di continuità. Non passa giorno senza che l’IVASS riceva segnalazioni di casi di polizza false. Un problema che sta diventando un’urgenza sociale, perché il fenomeno sta crescendo a ritmi vertiginosi, soprattutto nelle aree meridionali, dove l’alta incidentalità ha fatto vesplodere i costi delle coperture e dove è alto il rischio di essere coinvolti in un sinistro con un veicolo non assicurato (sono circa 3 milioni in Italia) o assicurato con una compagnia fantasma. Per arginare il fenomeno e dare un servizio ai cittadini onesti il Ministero dei Trasporti lancia l’APP iPatente , la nuova APP che permette di controllare sul telefonino se un veicolo è assicurato regolarmente o meno, digitando solo il numero di targa. La APP del Ministero offre anche la possibilità di verificare il saldo punti della patente, controllare le pratiche automobilistiche inviate alla motorizzazione come il rinnovo di patente. Attiva anche una sezione dedicata ai neopatentati dove si possono controllare le regole in vigore compresi i limiti di velocità da rispettare.

La responsabilità dei proprietari in caso di morte dell’inquilino.

Attenzione alla grave responsabilità che incombe ai proprietari di immobili e anche agli amministratori di condominio, non dotati di impianto elettrico a norma o quanto meno privi dei presidi minimi di sicurezza. Il Tribunale di Catania ha condannato per omicidio il proprietario dell’immobile insieme al proprio figlio per la morte dell’inquilino causata da folgorazione per impianto elettrico non a norma.

Colpa dei genitori se l’educazione dei figli è insufficiente.

La Cassazione Civile, sez.III nel marzo 2012 definisce che: posto l’ineguatezza del grado di educazione del figlio minore ben può desumersi dalle stesse modalità del fatto illecito, è dato ravvisare “culpa in educando” non solo quando i genitori non dimostrino di aver impartito al minore l’educazione e l’istruzione consone alle proprie condizioni sociali e familiari, ma anche quando dalle stesse modalità del fatto si evinca una educazione di per sé carente.

Furti in appartamento: l’impresa edile non è sempre responsabile.

Se i ladri arrivano a entrare in un appartamento all’ottavo piano di un condominio attraverso il ponteggio, l’impresa edile non è sempre responsabile. La Corte di Cassazione, sez. III Civile, nella sentenza n.1890/13 depositata il 28 gennaio 2013 stabilisce che l’impresa edile ed il condominio non sono responsabili quando come nel caso giudicato “Non c’è prova che il ponteggio fosse pericoloso o avesse caratteristiche tali da agevolare il furto. Peraltro la vittima aveva votato in assemblea condominiale contro l’installazione di un impianto antifurto”. IT’S CHiNA Maggio 2013


Abitare in Lombardia. Guida all’affitto e all’acquisto della casa in dieci lingue

Opportunità per chi cerca casa e non vuole correre rischi. Capitoli anche su annunci e regole di condominio. La multietnicità è ormai qualcosa con cui la società italiana deve fare i conti non solo a Milano, Roma o nelle altre grandi città, ma in tutte le aree del Paese. Per l’economia dell’Italia gli stranieri sono una fetta fondamentale: un’indagine condotta dal broker online Mutui.it ha per esempio evidenziato come questi “nuovi” cittadini rappresentino ormai l’11% dei richiedenti mutuo. Perciò ha un’importanza notevole l’iniziativa di ISMU (la Fondazione impegnata su Iniziative e Studi sulla Multietncità) e Assoedilizia che hanno dato alle stampe una guida in dieci lingue dedicata ai comportamenti da seguire e alle cose da sapere se ci si sta confrontando con l’acquisto o l’affitto di un immobile. Il volume, cha ha la lunghezza complessiva di una trentina di pagine, è scritto anche in cinese, oltre che rumeno, arabo, albanese, ucraino, inglese, francese, spagnolo, portoghese e tagalog-filippino. L’iniziativa è promossa dalla Regione Lombardia e il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali. Nel libretto si trovano non solo un glossario in grado di spiegare i principali termini utilizzati nelle compravendite, ma anche i passaggi necessari per presentare una richiesta per l’assegnazione di un alloggio di Edilizia Popolare e, ultimo ma non meno importante, un piccolo vademecum sui principali obblighi della vita di condominio. Uno spazio è riservato anche alle modalità di lettura degli annunci immobiliari. La guida è disponibile in tutto il territorio lombardo presso gli uffici SpazioRegione, Prefetture, Questure, Agenzie per il Lavoro, Sportelli immigrazione, uffici Caritas. Le guida in formato digitale nelle undici lingue è scaricabile dal sito www.ismu.org/radici +++++++++++++++++++++++++

生活在伦巴第大区。 房屋的租售指南配以10种语言 对寻求家宅者的一个没有风险的福音 章节内容包括了广告和建筑法规。 多种族性是现在意大利社会必须面对的事情,不 仅在米兰,罗马或其它大城市,也包括所有其它 地区。对于意大利的经济,外国人是一个组成部 分:例如由网上经纪Mutui.it的一项调查显示,现 在,这些“新”市民已经占按揭贷款申请人的11 %。因此ISMU(多种族研究基金会)和建筑协会 对外国人购买或租赁物业相当重视,提供10种语 言的指南致力于各项活动的推广。 这本书,总约30页,以中文,以及罗马尼亚语, 阿拉伯语,阿尔巴尼亚语,乌克兰语,英语,法 语,西班牙语,葡萄牙语和菲律宾语编写。该决 议由意大利伦巴第大区和劳动部,卫生部和社会 政策部倡议。 在这本小册子中,你会发现不仅仅是一个能够解 释在生意中使用的主要术语的词汇表,同时包括 了一些提交申请社会住房分配所需的步骤,也有 一些非常重要的东西,它还是一本公寓生活的主 要义务的小手册。并且也为阅读房地产广告,预 留了一部分空间。

该指南可在整个伦巴第大区办事处索取,包 括省督府,警察局,就业机构,移民出入境柜 台,CARITAS办公室。 这份10种语言的指南可以从 www.ismu.org/radici. 网站下载。

Un fumetto per combattere il razzismo

L’Europa lancia un progetto contro la xenofobia tra i giovani. Il Premio ComiX4=Comics for Equality rivolto ad artisti migranti. Il Premio ComiX4= Comics for Equality è un concorso per i migliori fumetti inediti di artista migrante. Il premio fa parte del progetto europeo ComiX4= Comics for Equality finanziato nel 2012 dall’Unione Europea. Il progetto mira a promuovere il dialogo interculturale contro il razzismo, la xenofobia e la discriminazione in Europa con un’attenzione speciale a cinque paesi Ue, tra cui l’Italia. Per raggiungere questo obiettivo, il progetto intende coinvolgere i migranti e le seconde generazioni - spesso oggetto di discriminazione - nella produzione creativa di fumetti per combattere il razzismo e la xenofobia. Il Premio ha 3 categorie: Lotta al Razzismo, Storie di Migrazione e Stereotipi. Il concorso è diviso in due premi: il Premio della Giuria e il Premio del Pubblico. Tutti i fumetti devono essere ricevuti entro il 30 giugno 2013 per poter essere eleggibili. Il concorso eleggerà 6 vincitori; 3 vincitori del Premio della Giuria e 3 vincitori del Premio del Pubblico: • Il Premio della Giuria: la giuria selezionerà i 3 fumetti migliori (uno per ogni categoria). I 3 migliori fumetti riceveranno 1.000,00 € ciascuno. • Il Premio del Pubblico: i 3 fumetti più votati sul web (1 per ogni categoria) riceveranno 1.000,00 € ognuno. Per scaricare il regolamento: www.comix4equality.eu Per maggiori informazioni si può visitare la pagina facebook del premio.

2013年5月

一本打击种族主义的漫画书

欧洲启动一个项目反对年轻人的仇外情绪。 ComiX4=Comics for Equality 奖项面对移民艺术家

  ComiX4= Comics for Equality是移民艺术家们未发表的漫画的一次最好的平等竞争。该 漫画的奖项是欧洲资助项目的一部分,在2012年由欧盟财政资助。 该项目旨在促进不同文化间的对话,反对5个欧盟国家,包括意大利人的欧洲种族主义, 仇外心理和歧视。为了实现这一目标,该项目拟涉及移民和第二代——他们往往是歧视的 受害者——创意制作漫画来打击种族主义和仇外心理。该奖项有3类:打击种族主义,移 民的故事和铅板印制定型。比赛分为两个奖项:评委会奖和观众奖。 所有漫画2013年6月30日前必须收到才符合资格。比赛的将选出6名优胜者,3名评审团奖 和观众奖3名:评审团奖:评委会将首先���出最好的3漫画(每个类别选一)。 3副最好的 漫画将各获得1,000.00欧元。 观众奖:3评分最高的漫画在网络上(每个类别一幅),将各获得1,000.00欧元。 要下载请上网查询:www.comix4equality.eu 欲了解更多信息,您可以就相关奖励访问facebook网站页面的相关内容。 35


ICSERVICE

意中服务社

Traduzione, consulenza, intermediazione, informazione, assistenza, altri 各类手续代办:居留、家庭团聚、等;翻译、认证、律师、房屋介绍、等

诚 & 信 过 程 层 层 控 制

质 量 人 人 重 视

本服务社合作于当地各官方部门

座机0574-831047 手机333-6821111或338-3179080 普拉托Via dell’Arco 4号(白石头) 36

IT’S CHiNA Maggio 2013


我爱食物 I LOVE FOOD

IT’S ITALY FIRENZE

via Maestri del Lavoro 19 - 50013 Capalle - Campi B.zio (FI) tel. 055 8969077 - fax 055 8974524

ROMA Import Export Drink & Food

2013年5月

Largo Federico Delpino 16 - Roma tel. 06-25210356 - fax. 06-2592699

37


热那亚大学青睐“杏仁眼” 来自中国的学生数量最多的大学 在过去的一年有420人就读于海洋工程 为那些仍然不会讲意大利语的学生设置了 “中国服务台” 这些学生来自北京,香港和深圳(但也有来自 智利和秘鲁)。热那亚大学——意大利的外国 学生人数最多的大学。最近,该大学已获得来 自其他国家的学生就读的课程数量最多的一个 奖项。与全国水平下降-3.3%相比,在热那亚 的外国学生人数还能保持在-2.7%左右。这几 乎完全是由于经济形势变差所导致的。 热那亚大学深知与中国建立合作的重要性,才 能维持这一水平。仅仅在去年就有420名学生前 来就读海洋工程专业,或在拉斯佩齐亚专门学

习游艇设计中心举行的课程。 而对于不会说意大利语的中国学生,大学设置 了“China desk”(中国服务台),准确的 说是一个由意大利语流利的中国学生管理的接 待办公室,帮助那些在意大利处于逗留初期的 同胞。这个热那亚大学的办公室成立后将帮助 那些来自东方如北京,香港和深圳的学生使用 东道国的语言沟通。与此同时,在大学已经加 强针对外国人的意大利语课程,专门供“杏仁 眼”的学生学习。

在佛罗伦萨产生了第一个中国的大学校园 项目涉及时尚,城市规划,企业通信设置

Genova, l’università dagli occhi a mandorla

E’ l’ateneo con il maggior numero di studenti dalla Cina. Nell’ultimo anno 420 iscritti solo a ingegneria navale. E per chi non parla ancora italiano arriva il “China desk”. Arrivano da Pechino, Hong Kong e Shezen (ma anche dal Cile e dal Perù). Si trova a Genova l’università con il maggior numero di studenti stranieri in Italia. Recentemente il polo universitario ha ricevuto un premio per l’alto numero di iscritti ai corsi provenienti da altri Paesi. Il dato conferma una tendenza in calo, con un -3,3% a livello nazionale. A Genova, invece, il numero degli studenti stranieri si attesta intorno al -2,7%. La diminuzione degli iscritti è da attribuirsi quasi esclusivamente dalla situazione economica. Ma l’ateneo ha saputo contenere il calo degli iscritti grazie ad un’importante collaborazione istituita con la Cina: solo nell’ultimo anno sono arrivati 420 studenti per studiare ingegneria navale o per specializzarsi nei corsi di yacht design che si tengono presso il polo di La Spezia. E per studenti cinesi che non parlano ancora italiano è nato il “China desk”, ovvero un ufficio accoglienza, gestito da ragazzi cinesi che parlano in maniera fluente la lingua italiana, per aiutare gli studenti connazionali nei primi tempi di permanenza in Italia. Appena costituito all’Università di Genova aiuterà chi proviene da città orientali, come Pechino, Hong Kong e Shezen, a parlare e comunicare nella lingua del paese che li ospita. Allo stesso tempo, presso l’ateneo sono stati potenziati i corsi di italiano per stranieri, creando delle sezioni destinate esclusivamente ai ragazzi con gli occhi a mandorla. ++++++++++++++++++++++++

Tra Cina e Toscana nasce il campus della Creatività 中国了解托斯卡纳的历史渊源与其艺术价值。 因此,中国同济大学(位于上海东北部)要和 托斯卡纳大区开展一系列“公约”的合作。 该合作主题将是关于时尚,城市规划和可持续 发展绿色经济,通信和电影。托斯卡纳地区和 佛罗伦萨市镇府和大学,以及意大利环境部门 已经与同济大学已经签署了一个正式的声明协

38

议,旨在从共同利益出发,在佛罗伦萨,这个 富有创意的操作平台,促进托斯卡纳企业和中 国企业之间的业务合作。 因此。第一个中国的大学校园在中国之外的地 方诞生了,中国和意大利的学生将在一起培养 和发展他们的经营理念。

A Firenze sorgerà il primo campus universitario cinese fuori dal Paese. Progetti per moda, urbanistica, comunicazione a disposzione delle imprese. La Cina conosce bene la storia della Toscana e il suo valore artistico. Perciò la Tongji University (importante ateneo cinese situato nella parte nordorientale di Shanghai) ha voluto legarsi alla Toscana con un “patto” di collaborazione. Gli aromenti saranno quelli della moda, urbanistica sostenibile e green economy, comunicazione e cinema e vedranno patner Regione Toscana, Comune e Università di Firenze e Ministero italiano dell’Ambiente L’accordo con la Tongji University è sottoscritto come una formale dichiarazione di interesse comune finalizzata a costruire, a Firenze, una piattaforma operativa della Creativita’ con l’obiettivo di favorire collaborazioni industriali tra imprese toscane e imprese cinesi. Nascerà quindi il primo campus di un’università cinese fuori dalla Cina, un luogo dove studenti cinesi e italiani si formeranno insieme e svilupperanno le loro idee imprenditoriali. IT’S CHiNA Maggio 2013


60 artisti cinesi a Mantova A Palazzo Te la Cina incontra il rinascimento italiano. Mostra di arte contemporanea aperta fino al 15 maggio.

Quadri, sculture, fotografie e videoinstallazioni: il meglio dell’ arte tradizionale, astratta e pop sara’ in mostra, da domani al 15 maggio, a Palazzo Te di Mantova, nell’ambito del progetto ‘ApeRTurE’, l’esposizione d’arte contemporanea “Pianeta Cina-La Cina incontra il Rinascimento Italiano”, con 60 artisti cinesi e 10 italiani. Oltre all’opera di Li Wei, ‘The baby leaves away from the earth’, saranno esposti altri 30 ‘’straordinari’’ inediti. Dopo il grande successo di pubblico e di critica per la prima Biennale Italia-Cina, ospitata da Villa Reale a Monza, prosegue il dialogo artistico tra oriente e occidente, come tra Rinascimento e contemporaneità, con la mostra dal titolo “Pianeta Cina - La Cina incontra il Rinascimento Italiano” che si tiene a Palazzo Te dal 14 aprile al 15 maggio. All’interno della mostra sono esposte opere di pittura, scultura, fotografia, installazioni e video, in un suggestivo confronto fra l’arte contemporanea dell’emergente paese dei Mandarini e il Rinascimento scenografico di Giulio Romano. Lo spazio espositivo comprende, oltre le sale rinascimentali di Palazzo Te, che raramente ospitano opere d’arte contemporanea, le Fruttiere del Palazzo e i Giardini con le installazioni esterne. Le opero sono di 10 artisti italiani, di cui 5 mantovani, e di 60 artisti cinesi, la maggior parte dei quali scelti fra i migliori che hanno esposto alla Biennale Italia - Cina, con molte opere inedite. Ci sono anche alcuni nuovi artisti, come il famosissimo Yue Min Jun che presenta una scultura molto significativa, oltre che Feng Zhengjie, Lu Peng, Chen Wenling, Li Wei, He Weiming e Miao Xiaochun che esporranno anche alla prossima edizione alla Biennale di Venezia. La mostra, organizzata da Centro Internazionale d’Arte e Cultura di Palazzo Te, Comune di Mantova, Camera di Commercio e Confcommercio di Mantova, si inserisce in ApeRTurE, un “contenitore” di eventi che comprende anche un premio di pittura under 35, conferenze, musica, cinema, fotografia, enogastronomia, il tutto nel nome di Italia-Cina.

2013年5月

60名中国艺术家在曼多瓦

在TE宫中国艺术邂逅意大利文艺复兴时期作品 当代艺术展,开放直到5月15日 绘画,雕塑,照片和视频:传统艺术,以及抽象的和流行的上乘作 品,将从明天到5月15日,在曼多瓦的TE宫展出,根据“开放”项 目规划的内容,中国当代艺术展“星球中国”将邂逅意大利文艺复 兴时期的辉煌,60名中国和10名意大利艺术家共同推出他们的作 品。除了李伟(音译)的作品,“离开地球的孩子”,同时将展出 30个“非一般的”从未发表的作品。 继意大利—中国在蒙扎王宫别墅主办的第一次双年展,获得公众和 评论家高度赞赏的巨大成功后,这次将再次进行东方和西方之间的 艺术对话,以文艺复兴和当代艺术之间,展览出题为“星球中国— 中国邂逅意大利文艺复兴时期”的作品,地点是曼多瓦的TE宫,时 间是从4月14日 至5月15日。 展览的绘画,雕 塑,摄影,视频作品中,新兴国家当代艺术和朱 利奥·罗马诺文艺复兴时期的壮观景象形成了一 个迷人的对比。展览空间,除了TE宫的文艺复兴 时期的厅堂,还有很少展出当代艺术作品的Fruttiere宫殿。 在这些作品里面,包括10位意大利艺术家,5位 来自曼多瓦,另外是60位中国艺术家的作品, 其中大多数人选择出其中最好的,已经在意中双 年展展出过,这次又有许多未发表的作品。参展 的有一些新的艺术家,比如非常著名的岳敏君( 音译),展出了他非常有意义的雕塑,以及俸正 杰,吕鹏,陈文令,李炜,何维明和缪晓春(均 音译)的作品,下一次还将被陈列在威尼斯双年展。曼多瓦TE宫国际艺术与文化中心,曼多瓦市镇 府,商业局,商业联合会共同组织举办,这次“开放”项目规划中的展览,宛如一个“容器”融入 了其中包括35岁以下的绘画奖金,音乐,电影,摄影,美食和美酒,并均冠以意大利—中国之名。

39


40

IT’S CHiNA Maggio 2013


2013年5月

41


Sisal Wincity. Molto di più che una sala gioco Nuovo locale in piazza Beccaria, l’unico del Centro Italia. Non solo scommesse: drink, food & special events.

Sisal Wincity 不仅仅是一间游戏室

在佛罗伦萨贝卡利亚广场的全新空间, 意大利中部仅此一家。 不仅仅可以博彩:还有餐饮,美食和精彩的特别活动 开业刚几个月,这里就已经被认为是意大利中部 一个极其富有激情的场所。这里不是一般的游戏 场所,因为每天还聚集了众多顾客来一个快速的 简餐,午餐或者来喝一杯。 我们正在谈论的是新的佛罗伦萨的Sisal Wincity,位于贝卡里亚广场,在那里邀请你来试 试手气(中奖率很高哦!),但不仅如此,你 也可以在这里品尝开胃酒,午餐价格从6至9欧 元,DJ,音乐和活动。这里是一个和朋友吃饭或 者晚间休息来杯鸡尾酒的最佳场所,下午在via Gioberti.附近购物后也可以来这里稍作小憩。 佛罗伦萨新的Sisal Wincity在去年十二月开 业,距离贝卡里亚广场只有几步之遥,面积 2000平米,地处Viale Giovine,崭新空间。这 里是继米兰,罗马,都灵,布雷西亚和佩斯卡拉 之后具备国家级水准的第六家地处中部地区的 热点。 你想要挑战你的运气吗?这里为你提供众多机会 (视频彩票,现场投注,也有带荷官轮盘赌台和

数字式带触摸屏绿色赌桌)。 每个人,甚至那些不玩的人,你们可以在我们的 餐厅和酒吧休闲小憩,品尝由技艺高超的厨师为 你准备的美食,或者午夜后的小吃。我们从周一 到周日都开门营业,从10.00到2.00。  

晚上“特别” 活动 我们还安排一些特殊的活动:每周一次对女士的 免费饮料供应,DJ音乐,免费羊角面包,伴随你 轻松享受直到凌晨2.00,在日落时分还有意大利 面晚餐供应。 事实上,越来越多的女性选择这个靠近市中心的 地方,安全又方便,在此她们可以和闺蜜们打发 轻松的悠闲时光。 每逢星期四晚上,菲城Sisal Wincity更显柔情 蜜意:“美女之夜”期间所有女士有机会免费获 得品尝开胃酒的机会,第一杯鸡尾美酒赠佳人, 然后在第二杯开始,价格为3欧元。

Ha aperto da pochi mesi ed è già considerato un luogo culto per gli appassionati di tutto il centro Italia. Ma non è il solito locale per il gioco: ogni giorno i locali si affollano di gente che passa per uno spuntino veloce, per la pausa pranzo o per un drink. Stiamo parlando del nuovo Sisal Wincity a Firenze, in piazza Beccaria, dove si tenta (e si incontra spesso) la fortuna ma non solo, ma ci sono anche aperitivi, pranzi da 6 a 9 euro, djset, musica ed eventi. Un luogo per passare dei bei momenti e mangiare con gli amici, bere un cocktail a fine giornata o regalarsi una pausa dopo un pomeriggio di shopping al femminile nella vicina via Gioberti. Il nuovo Sisal Wincity di Firenze, che ha aperto i battenti lo scorso dicembre a due passi da piazza Beccaria: una location da 2mila metri quadrati in viale Giovine Italia, completamente nuova. Si tratta dell’unico punto attivo nel centro Italia, il sesto a livello nazionale dopo Milano, Roma, Torino, Brescia e Pescara. Chi desidera sfidare la dea bendata ha tante opportunità (videolotteries, scommesse live ed anche una roulette con croupier digitale e tavolo verde touch-screen). Tutti, anche chi non gioca, possono approfittare del ristorante e del bar per fare un break, per gustare un piatto preparato dallo chef o ancora per uno spuntino dopo mezzanotte. Ogni giorno, dal lunedì alla domenica, dalle 10.00 alle 2.00.

Eventi per serate “speciali”

Poi ci sono gli eventi speciali: aperitivi gratis per le lady una volta a settimana, djset, cornetti caldi in omaggio fino alle 2.00 e spaghettate al calar del sole. Sempre più donne infatti scelgono questo luogo, sicuro e vicino al centro, per passare qualche ora in compagnia e per un aperitivo al femminile. Ogni giovedì sera Sisal Wincity di Firenze si tinge di rosa: durante la Lady’s Night tutte le donne hanno la possibilità di fare un aperitivo con buffet senza spendere un euro. Il primo cocktail lo offre la casa, dal secondo in poi si paga 3 euro.

Sisal Wincity, pranzi e cene di qualità

Ed ecco le portate principali. Sia a pranzo, sia a cena, per mangiare qualcosa di buono ci vogliono meno di 10 euro. Il menù cambia ogni giorno. Ad esempio: per un piatto di orecchiette, una porzione di pollo ai funghi accompagnato da zucchine al forno, acqua e caffè, bastano 9 euro. Chi preferisce stare più leggero, ordinando solo un primo o un secondo, insieme a un contorno, acqua e caffè, mangia invece con 6 euro. La cucina è aperta fino a tardi e i posti disponibili sono sessanta, con servizio al tavolo. Un’opportunità in più arriva dalla loyalty card, la carta fedeltà di Sisal Wincity Firenze. Dopo dieci pranzi si ha diritto a una cena per due persone in omaggio, con una bottiglia di vino inclusa. Mangiare di notte a Firenze Per i nottambuli ci sono invece i cornetti caldi, gratis, ogni mercoledì e sabato notte dalle 22.30 alle 2.00. Gli amanti del salato possono fare un salto da Sisal Wincity in piazza Beccaria a Firenze, il mercoledì e il sabato, per la spaghettata di mezzanotte: fino alle 24, ogni piatto costa 3 euro. 42

IT’S CHiNA Maggio 2013


Wi Fi e parcheggi sono free L’intero locale è coperto dalla connessione wifi free, mentre sui megaschermi è possibile seguire i maggiori eventi sportivi: dal calcio alla Formula Uno, passando dal basket, fino al tennis. Chi scommette su competizioni più di nicchia, può seguire l’evento grazie agli iPad messi a disposizione intorno al bancone del bar. Infine una buona notizia per chi si sposta in macchina e non vuole impazzire per trovare un posto auto. Il parcheggio, per i clienti di Sisal Wincity Firenze, è gratuito nelle due aree sosta vicine (Ghiberti e Piazza Beccaria).

Sisal Wincity Firenze Viale Giovine Italia 11/D Rosso Aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 2.00 Sito ufficiale di Sisal Wincity Firenze Tel. 320 6917767 wincity.firenze@sisal.it Ingresso consentito solo ai maggiorenni ++++++++++++++++++++++++

Parte in Cina la rivoluzione ferroviaria

Dal 2015 18mila chilometri ad alta velocità. Linee merci e passeggeri separate. Entro il 2015 Pechino intende attivare una rete nazionale di linee passeggeri ad alta velocità, superando l’attuale cheh sta diventando drammatica, essendo la rete ferroviaria cinese una delle più affollate del mondo. Il Governo ha recentemente approvato il piano quinquennale sui trasporti che prevede quattro nuove linee ferroviarie ultra moderne che attraverseranno il Paese da est a ovest e da nord ae sud. La Cina intende costruire reti ferroviarie separate per il trasporto merci e persone per regolare la sua rete nazionale. Secondo il ministero delle Ferrovie il chilometraggio totale delle nuove linee sarà pari a 18mila chilometri, contro le attuali linee veloci (per una velocità pari a 200 chilometri all’ora) che contano 6.894 chilometri di binari. Le attuali linee passeggeri non ad alta velocità verranno progressivamente convertite a trasporto merci. Secondo alcune interviste raccolte dal sito China Daily la decisione del governo cinese arriva dopo il pauroso incidente avvenuto lo scorso luglio a Wenzhou che ha visto la morte di 40 persone. A seguito della collisione, che ha portato alla punizione molti funzionari anche a livello ministeriale, le autorità cinesi avevano sospeso la costruzione di nuove linee ed avviato controlli di sicurezza a livello nazionale. L’esperto di infrastrutture Wang Mengshu ha raccontato a China Daily che “È importante che la Cina persegua l’innovazione tecnologica nei trasporti. Negli ultimi 15 anni, il Paese ha innalzato la velocità delle linee convenzionali di ben sei volte e non c’è spazio per ulteriori miglioramenti se non optare per la tecnologia ad alta velocità. Wang nota infine che l’intera rete ferroviaria cinese è pari a 93mila chilometri. Il chilometraggio per abitante – conclude – è pari alla lunghezza di una sigaretta”.

2013年5月

 Sisal Wincity精美的午餐和晚餐 比如我们的主餐。不论午餐还是晚餐,食品味道 鲜美却花不了10欧元。菜单每天都会改变。例 如,一盘猫耳朵面,一份烤西葫芦蘑菇鸡,加上 水和咖啡,只需要9欧元。   对于喜欢吃的更简单的客人,只要来个第一道 和第二道餐,加上配菜,水和咖啡,只需要6欧 元。我们的厨房为你服务到深夜,60个位置,优 质的餐桌服务。 另一个优惠服务来自Sisal Wincity为你准备的 Loyalty卡,在你享受10次午餐之后,你就获得 了一次两个人的免费晚餐,赠送一瓶红酒,带着 您的那位来轻松享用吧! 在佛罗伦萨的夜色里大快朵颐 对于“夜猫子”,我们可以提供免费的热腾腾的 羊角面包,时间是每周三和周六晚上从22.30到 2.00。美食爱好者还可以在周三和周六晚上,在 Sisal Wincity,享用美味的意大利面餐直到半 夜24点,每道菜只收成本价3欧元。  

无线网络连接和免费停车场 全场免费WiFi覆盖,通过室内的大屏幕上,你 可以观看重大的体育赛事,从足球到一级方程式 赛车,从篮球到网球等等。谁要在博彩中更加轻 松方便,也借助酒吧提供设置在周围的iPad随 时跟进。 最后的好消息还有一个:对于那些开着车不想 去疯狂地找停车位的人。我们这里的停车场对于 Sisal Wincity的客人是免费的,分别位于佛罗 伦萨的吉贝尔蒂和贝卡里亚广场附近,有着两个 停车区。 佛罗伦萨 Sisal Wincity 地址: Viale Giovine 11 / D rosso Firenze. 开放时间:每天上午10时至凌晨02时00分 官方网站: wincity.firenze @ sisal.it 电话:320 6917767 只允许成人入场

中国开始铁路革命

在2015年开始1,8万公里的高速。 货运和客运专线将分开 2015年北京将启动一个全国性的高速客运班线网络,超越了目的状况,因为是世界上最繁忙的。 政府最近批准了五年运输计划,其中包括4条新的铁路线,将是超现代的横跨整国家的铁路线,从东 到西,从北到南。 中国计划建立独立的铁路网络,以运送货物和人员来划分调整其全国的网络。根据铁道部发言,新 铁路线的总里程相比月目前的6894公里,将达到18000公里(为200公里每小时的速度)。目前的客 运专线将逐步转化为常规速度的运输货物专线。 根据一些收集的由中国日报网站进行的采访显示,中国 政府的决定源于一起去年七月发生在温州的可怕的事故 (造成40人的死亡)。火车碰撞后,许多部长级官员都 遭到了处罚,中国当局已暂停建设新铁道线路,并开始 在国家进行一级的安全检查。Wang Mengshu,基础 设施专家向中国日报提到“中国在运输业上对技术创新 的追求是非常重要的。在过去的15年,国家已将常规路 线的速度提高了6倍,并没进行其他方面的改进,只是选 择了高速的技术。最后,王指出,中国整个铁路网络是 93000公里。人均里程数只相当于一支香烟的长度。“ 43


morganadesign.it

椰子汁 bevanda al cocco 44

荔枝汁

燕窝饮料 bevanda al gusto di nidi di rondine

FOCO 东方的味道 sapori dell’oriente

bevanda al lychee

Roma - Largo Federico Delpino 16 tel. 06 25210356 - fax 06 2592699 IT’S CHiNA Maggio 2013


2013年5月

45


卫生与健康

re

e Salute e beness

cologa

essa Eva Bogani, Psi A cura della dottor

ni编辑 心理学家Eva Boga

w.psicologicamente.it.gg

eva.bogani@yahoo.it - ww

要知道身为父母的规则和积极性

提出教育目标和让自己的孩子感受到无条件的爱。 目的是解决问题,而不是处罚。   在生活中,成为孩子的父母肯定是一个令人惊喜的经验,这个新的知识,使我们能够展现最好的自 己,让我们了解我们的耐心和处理压力和紧张的能力,同时也能够了解包括我们的身份改变等一系 列个人,夫妇和家庭的压力。 并没有现成的可以提供我们成为一个家长这个问题的解决方案,但是很肯定 你可以在父 母与孩子之间,建立一种积极的关系的事情上多做努力,即教育他们, 而不是 诉诸处罚,这样的方式往往不适合教导他们。 不过,我们可以从生活养育的角度,积极和充分的认识,四个基本 的要 点来取长补短,能够明确哪些是我们想要教育的目标,能够让人 感 觉到我们给子女是无条件的感情,能够了解他们的想法,尤其 是 他们感觉到作为家长,在不同的情况下,能够创立一种方 法,以尊重孩子他们的行为,并为他们提供了坚实的参 照点,去解决问题,而不是惩罚。 因此,以一种积极性去养儿育女,旨在培养他们的 应用技能,让孩子不失去自己的能力,进行自我测 试和,有衔接性的继续秉承其独特的视觉感受,从 而对自己的行为负责。这些需要三管齐下:以孩 子的角度倾听,以合作伙伴的形式倾听,以儿童 的内心去倾听。 在这方面,普拉托在5月份举办了一系列题为“ 父母,进展中的工作”的探讨,其目的是将注意 力集中在父母和孩子关系的相关问题,来处理各 种事项,除了我,大家会看到不同的专业人士参 与。会议是免费的,从5月8日至6月5日,将于周三开 始,从21点到23点左右,在普拉托市政府理事会的会 议厅,这将是一个很好的交流机会,不仅是作为家长 的经验,也是在不同的文化背景下一种学习机会。 46

Le regole per essere genitori consapevoli e positivi

Porsi obiettivi educativi e far sentire affetto incondizionato ai figli. Puntare alla soluzione dei problemi piuttosto che alle punizioni. Diventare genitore è sicuramente una delle esperienze più straordinarie che si possono fare nella vita: questa nuova conoscenza ci porta a dare il meglio di noi, ci fa capire i nostri limiti di pazienza e di capacità di gestire lo stress e il nervosismo ma allo stesso tempo mette a dura prova la nostra identità di individui, di coppia e di famiglia. Non esistono ricette preconfezionate che ci possono fornire una soluzione a ogni situazione del diventare un genitore, ma sicuramente si può lavorare sulla costruzione di un legame, quello fra genitori e figli, che sfoci in una relazione positiva, che li educhi senza dover far ricorso a punizioni esemplari e  molto spesso non adeguate a ciò che con esse si vuole insegnare. Possiamo però partire da quattro punti fondamentali su cui lavorare per vivere la genitorialità nell'ottica della positività e della piena consapevolezza: individuare sia a breve termine ma soprattutto a lungo termine quali sono per noi gli obiettivi educativi che ci vogliamo porre; riuscire a far sentire ai propri figli il nostro affetto in maniera incondizionata rispetto al loro comportamento e fornire loro un saldo punto di riferimento; riuscire a comprendere cosa pensano e soprattutto cosa provano nelle diverse situazioni; come genitori e punti di riferimento, riuscire ad avere un approccio che possa mirare alla risoluzione dei problemi piuttosto che al punire. Quindi la genitorialità positiva mira ad applicare le abilità di ascolto e di focusing all’allevamento della prole affinché i bambini non perdano la loro capacità di autoverifica e di articolazione, e continuino ad essere guidati dalla loro visione unica sentendosi responsabili del loro comportamento. Essa richiede un approccio triplice: l’ascolto del bambino, l’ascolto del partner e l’ascolto del nostro Bambino Interiore. A tale proposito, per il mese di maggio è stato organizzato a Prato un ciclo di incontri, dal titolo “Genitori, lavori in corso”, che ha l'obiettivo di puntare l'attenzione sulle problematiche legate al rapporto genitori-figli e che tratteranno diversi argomenti a tale riguardo e che, oltre me, vedranno coinvolte diverse figure professionali. Gli incontri sono gratuiti e si svolgono il mercoledì dalle ore 21 alle 23 circa, presso la Sala Consiliare del Comune di Prato, a partire dall’8 maggio e fino al 5 giugno. Sarebbe un ottimo momento di scambio, non solo di esperienze come genitori ma anche dell'esserlo in contesti culturali diversi.

IT’S CHiNA Maggio 2013


Genitori e Figli, un bel rapporto costruito in tre mosse Ciclo di cinque incontri al Comune di Prato nel mese di maggio La genitorialità “centrata sul bambino” o “genitorialità positiva” Primo: L’Ascolto del Bambino – Una Disciplina al Positivo

Invece di considerarli mostri da reprimere e controllare, la genitorialità positiva crede che i bambini siano nati con tendenze innate alla cooperazione e all’altruismo, e con un patrimonio unico di capacità e di qualità da manifestare nel mondo. I genitori svolgono la funzione di insegnanti, guidano i propri bambini nel prendere le distanze dai comportamenti difficili e a dirigersi verso quelli appropriati, e li aiutano a risolvere i problemi che incontrano. Mettendosi nei loro panni, cercano di rendersi conto del fatto che i bambini sono privi di intenzioni cattive e che il loro comportamento costituisce semplicemente il tentativo di manifestare il patrimonio interiore unico di cui sono dotati. Come genitore, invece di usare le punizioni per eliminare i comportamenti “sbagliati”, possiamo insegnare: “Oops! Non si scrive sulle pareti. I pennarelli sono per la carta. Puoi disegnare qui.” “Oops! Se gli tiri la sabbia negli occhi gli fai male. Tirala in questo secchiello.” “Ahi! Se mi pizzichi mi fai male. Fammi pat pat piano piano. Che bello!”. Naturalmente, un bambino piccolo ha bisogno di atti, non di tante parole, ma ciò che più conta è l’attitudine di base dell’ascolto empatico – la fiducia nel fatto che i bambini hanno interesse a cooperare, che stanno semplicemente sperimentando e hanno bisogno che gli si insegni. L’accento è sulla guida verso comportamenti adattativi e non sull’eliminazione di quelli negativi. Insieme a questo è possibile riflettere ai bambini i loro comportamenti positivi, aiutandoli a costruire un’autoimmagine positiva: “Grazie, mi sei veramente d’aiuto.” “Vedo che ce la stai mettendo tutta.” “Sei davvero coraggioso.” “Apprezzo la tua cooperazione.” “Wow. Hai lavorato davvero molto su questo disegno.” In situazioni in cui è necessario imporre la nostra volontà sul bambino, è ancora possibile essere empatici e rispettarne i sentimenti: “Mi dispiace di doverti mettere nel seggiolino. Vedo che non ti piace neanche un po’.” “Sei proprio triste perché mamma deve andare via. Lo so, ma devo proprio andare.” ”Ti fa proprio rabbia non poter avere quella caramella.” Un modo di fare il genitore di questo genere incoraggia l’auto-verifica, o “focusing”, aiutando i bambini a trovare parole per le emozioni, convalidando invece di denigrare l’esperienza che il bambino vive della situazione. I bambini possono essere incoraggiati a verificare da soli dando loro la possibilità di scegliere tutte le volte che è possibile. Già dall’anno, potete chiedere “Latte o succo?”, “Vuoi i Cheerios o le uova?” “Vuoi camminare o preferisci il passeggino?”. Per poter scegliere il bambino deve verificare internamente: “Hm.. Cosa voglio? Latte o succo?”. I bambini che vengono incoraggiati a verificare internamente crescono capaci di fare scelte responsabili, di usare la verifica interiore come timone del corso della loro vita. Via via che i bambini verbalizzano di più, possiamo usare l’ascolto empatico o “attivo” per aiutarli a dare forma ai loro problemi e ai sentimenti, proprio come ascolteremmo in modo empatico un adulto.

Due: L’ascolto del Partner – Focusing Interattivo

Il secondo aspetto, egualmente importante, della genitorialità positiva è l’attenzione alla relazione tra i partner-genitori. Confusione, insoddisfazione e conflitto tra gli adulti-geni-

2013年5月

tori passano nella relazione tra genitori e figli. Se i bisogni non vengono soddisfatti dalla relazione con i partner adulti, questi ultimi cercano inappropriatamente di soddisfare tali bisogni attraverso i loro bambini. Se vogliamo occuparci dei nostri bambini, dobbiamo mettere tutta l’energia che possiamo nella creazione di una buona comunicazione e di un buon grado di intimità con il nostro co-genitore. L’ascolto empatico è l’abilità più semplice su cui contare quando le cose tra due persone si fanno confuse. I partner possono prendersi turni uguali, dapprima di cinque, quindi di dieci minuti, per esprimere il modo in cui ciascuno ha vissuto una certa situazione di conflitto, l’altro partner limitandosi a ripetere le parole di quello che sta parlando. Se i partner che parlano cercano anche di “focalizzare”, di prestare attenzione e verificare le parole con quello che sentono interiormente, è più probabile che inizino a parlare dal cuore e ottengano una maggiore chiarezza circa la loro parte nell’interazione.

Tre: L’Ascolto di Sé – Lavorare con il Bambino Interiore

La terza componente della genitorialità positiva è l’ascolto empatico verso noi stessi. Le situazioni con i nostri bambini che ci “agganciano”, che ci fanno assumere comportamenti irrazionali, sono quelle situazioni che sollecitano bisogni non soddisfatti e sentimenti feriti che derivano dalle esperienze della nostra infanzia. Non importa quante letture sull’educazione o quante buone intenzioni possiate avvolgere intorno a queste zone buie. Quando ci troviamo ad avere risposte emotive rigide, ripetitive, o sentimenti confusi e bloccati, è ora di sederci e di dare ascolto a noi stessi. Usando la capacità del “focusing”, possiamo verificare dentro di noi e chiederci, “Cosa mi sta succedendo veramente in questo momento? Perché tutto ciò mi fa sentire così bloccata?” e aspettiamo quietamente che un “felt sense” dell’argomento si formi nella parte centrale del corpo. Poi possiamo ricercare con attenzione le parole e le immagini che catturano in modo preciso la sensazione di questo blocco. Una metafora per indicare questo tipo di attitudine dell’ascolto empatico verso noi stessi è ‘nutrire il nostro Bambino Interiore’. Proprio come ascolteremmo un bambino vero, triste o ferito, possiamo ascoltare le parti dolenti e ferite di noi stessi. La guarigione di queste ferite dell’infanzia è un’altra componente essenziale della genitorialità positiva. Non è possibile disporre di uno spazio interiore libero che ci permetta di dare attenzione all’ascolto e al sostegno della unicità del nostro bambino senza soddisfare anche i bisogni del nostro Bambino Interiore. Un libro eccellente sull’attitudine di focusing con i bambini è: Edwin M. McMahon: Beyond the Myth of Dominance: An Alternative to a Violent Society, pubblicato da Sheed & Ward, 1993, disponibile presso The Focusing Community. Un altro libro che combina un atteggiamento rispettoso con l’insegnare ai bambini a fare scelte responsabili è: Jane Nielson, Positive Discipline. 47


意大利健康排在倒数第二

Alla sanità italiana medaglia d’argento in negativo

卫生服务,不满的部门

SERVIZIO SANITARIO, REGNO DELL’INSODDISFAZIONE

70%的意大利公民对公民保健服务(Ssn)不满意。该数据把意大利排在国际排名第二,关于公民对 提供的医疗服务,记录更多的不适感,排在波兰人之后(82%)。奥地利是对其国家医疗保健系统 最满意的国家,紧接着是英国和西班牙。

不可能的等待时间 意大利在接受调查的国家中排在末位:事实上,只有23%(在最近3年 下降了10个百分点)的公民声称在最近5年已经主动接受普通 身体检查。

不存在的预防 等待时间让57%的意大利人认为Ssn无法确保公平地享受 医疗保健。此外,77%的人对于对待老年人和无法自理的人 的方式表示不满意。大部分受访者认为公共健康是一项不可剥夺 的权利,不应该以任何方式关系到税款的缴纳。事实上,只有12%的人 赞成支付更高的税款,以换取卫生健康方面的更加明主对待。

Il 70% dei cittadini italiani non è soddisfatto del Servizio Sanitario Nazionale (Ssn). Il dato fa raggiungere all’Italia il secondo posto della classifica internazionale fra le popolazioni che registrano maggior malessere rispetto ai servizi sanitari ricevuti, subito dopo i polacchi (82%). L'Austria è invece il paese in assoluto più soddisfatto del proprio sistema sanitario, seguita da Gran Bretagna e Spagna.

TEMPI DI ATTESA IMPOSSIBILI I tempi di attesa spingono il 57% degli italiani a considerare che il Ssn non è sia in grado di garantire un accesso equo alle cure. Inoltre il 77% non è soddisfatto di come ci si occupa di anziani e persone non autosufficienti. La maggior parte degli intervistati considera l'offerta sanitaria pubblica un diritto inalienabile che non deve essere in alcun modo legato a un pagamento di tasse. Solo il 12% è infatti favorevole a versare maggiori imposte in cambio di un accesso più democratico alla salute.

LA PREVENZIONE CHE NON ESISTE L'Italia è il fanalino di coda tra i paesi coinvolti nell'indagine: sono infatti solo il 23% (con un calo di 10 punti negli ultimi 3 anni) i cittadini che dichiarano di aver effettuato di propria iniziativa un check up generale nel corso degli ultimi 5 anni. ++++++++++++++++++++++++

La sanità pubblica preoccupa sempre più

Aumenta la richiesta di polizze private

公共健康越来越让人担忧 对私人保险的需求越来越多 在意大利那些决定签署医疗保险政策的人(附注 公共医疗)已经接近6%。 根据意大利银行预算进行的调查显示全国2410 万个家庭中就有130万个。 这次调查询问了每位户主家庭里是否有购买私人 医疗保险的成员(医疗保险),以及每年为这个 保险花费的数目。 意大利北部的家庭中回答为是的占7,6%,而中 部(7,2%)和南部(1,3%)的家庭也有所增长。 该报告也告诉我们,如果户主是雇员的情况下, 购买保险的几率高很多,而自雇人士和非专业人 士购买保险的机率会低一点。 雇员的情况中,拥有保险的家庭是15万个左右。 48

Sono ormai quasi il 6% le famiglie che in Italia hanno deiso di sottoscrivere una polizza sanitaria integrativa al servizio pubblico. In totale risultano ben 1,3 milioni di famiglie su 24,1 famiglie residenti nel paese; secondo quanto rilevato dall’indagine sui bilanci effettuata dalla Banca d’Italia. Ad ogni capofamiglia incluso nel campione è stato chiesto di dichiarare se uno o più membri del nucleo familiare siano in possesso di una polizza sanitaria - intesa come polizza malattia e infortuni - e l’ammontare speso nell’anno per acquistarla. Le famiglie più assicurate si confermano quelle delle nord, salite al 7,6%, ma anche quelle del centro e del sud fanno registrare un aumento, passando rispettivamente al 7,2% e all’1,3%. L’analisi rileva inoltre un incremento della propensione ad assicurarsi da parte di nuclei in cui il capofamiglia è un lavoratore dipendente, mentre si riscontra un leggero calo nella diffusione di prodotti di protezione sia nelle famiglie di lavoratori autonomi sia da parte di lavoratori in condizione non professionale. Anche per quanto riguarda i lavoratori dipendenti la quota di famiglie assicurate è aumentata a circa 148 mila unità. IT’S CHiNA Maggio 2013


Zero Pensieri,提升健康的新网络 Zero Pensieri是运转在“非营利”互助领域的一个系统,包括14万受救济的人和拥有1170家健康设施的合作网络,由诊 所和护理院组成,拥有3416家诊断中心和门诊部,2170家牙科中心和超过10,000名专业医疗护理人员。该保健项目为所有 参加者设立费用报销项目,包括住院期间,也包括日间医院。预订的速度估计在2-5天,费用报销时间平均为3-5天。

检查诊断。可以得到一笔数量有限的诊金用于 自身病症的检查。 检查。专科医生的检查,也可以得到一笔数量 有限的诊金用于自身病症的检查,包括更详细 检查所需的费用,以及康复后复查的费用。 处方费。报销全额的处方药费用(ticket)。 激光/分娩/每日津贴。激光治疗,分院,以及在 公立医院住院,都可以得到一部分的补贴。

HOME TEST。预防是非常重要的,可以通过自 我诊断,只需3分钟,可以在家里活办公室进 行,是绝对隐私的。 福利和补贴。可以以个人或是家庭加入,没 有年龄限制,可以达到19%的退税(第15条 TUIR)。相互不会发送注销通知(不像私人保 险)。允许入会直到年满70岁,而家庭的情 况则无关人数多少,包括月26岁以下的人同居

的情况。加入互相成本也可以每月分期付款( 不计利息)。确保您预订检查服务,检查和住 院治疗机构。只需拨打免费电话号码就可以预 约检查,进行检查和住院治疗,或需要协助, 了解津贴或临床研究或合作研究医生办公室情 况。与我们合作的30家运营商中的一家将会答 复您。

Zero Pensieri, la nuova rete di promozione sanitaria

VISITE. Le visite dagli specialisti di settore, saranno

singole oppure l’itero nucleo familiare senza distinzioni di età; il costo ha una detraibilità fiscale del 19% (art.15 TUIR). La Mutua non potrà inviare nessuna disdetta (contrariamente a quanto avviene con le assicurazioni private). L’ingresso può avvenire fino all’età di 70 anni ed il nucleo familiare è considerato senza distinzione di numero, anche in caso di convivenza e con figli fino a 26 anni di età. Per l’adesione non viene richiesto nessun questionario (eventuali informazioni pregresse sono sempre escluse. Il costo dell’adesione mutualistica può essere frazionato anche in rate mensili senza interessi aggiunti. Viene garantito un servizio di prenotazione visite, esami e organizzazione ricoveri. Basterà chiamare il numero verde per prenotare visite, esami, ricoveri o semplicemente ricevere assistenza sulla comprensione del sussidio o ricerca clinica o studi convenzionati. Risponderà uno dei trenta operatori al servizio quotidiano degli associati.

Zero Pensieri opera nel settore del mutuo soccorso “senza scopi di lucro”. Un sistema che conta 140.000 assistiti ed un network convenzionato con 1.170 presidi sanitari composti da cliniche e case di cura, da 3416 poliambulatori e centri diagnostici, da 2170 studi odontoiatrici e da oltre 10.000 medici professionisti specialisti. Al centro del progetto sanitario per tutti gli iscritti vi è il rimborso delle spese sostenute durante un ricovero, con o senza intervento, compreso day hospital. La velocità di prenotazione è stimata in 2-5 giorni e i tempi di rimborso hanno una media di 3-5 giorni.

DIAGNOSTICA. Un massimale a disposizione per le spese sostenute ad esami strumentali legati alla patologia in corso. 2013年5月

rimborsate in base al massimale concordato. Attività necessaria per migliorare la qualità di diagnosi e/o decorsi post operatori.

TICKET. Rimborso fino al 100% delle spese sostenute per il pagamento dei ticket sanitari.

LASER/PARTO/DIARIE. Sono compresi gli interven-

ti ambulatoriali, interventi con laser, massimale riservato a parto e una diaria sostitutiva in caso di ricovero in ospedale pubblico.

HOME TEST. La prevenzione è un tema importante

ed attraverso gli home test sarà possibile una autodiagnosi in 3 minuti, direttamente da casa o dall’ufficio, in assoluta privacy.

VANTAGGI E SUSSIDI. Possono associarsi persone

49


a cura di o Ou) Rubrica gel Hua (An g Wu Xin ne.it fo a d vo tiensen@

durrà ente (passato), che pro ltato della vita preced risu il ciclo è un te) nto sen rta pre pe (il turo). Si configura ovvero la vita attuale lla vita successiva (fu ne , tivi ga ne o vi siti i suoi effetti, po llamento ita (Samsara). giungibile con l’annu di Vita, Morte e Rinasc ne rfetta beatitudine”, rag “pe sio di es singolo, to l nf de sta co e o la on un è e ssi ri La religione preved ogni desiderio e pa i e 13mila monaste la dal Bude ividuale, cancellando to ti ind ica ar a ind ett le o idd a ard Con 200mila monac on cos gu izi za tra cond dell’esisten Nirvana, che è il e. Una filosofia che llo spirito supremo, il orporando l’anima ne più diffusa del Paes inc na ia o. id in modo suprem ili di vita quot dismo, un “essere” cultura, oltre agli st , è colui ha a, Cin lla Buddha, o illuminato de che del Buddismo: il di aprile, nel Sichuan ssi se cla me re o ece cerfigu est inv le qu sta no di e: sco che ion terremoto aiuto alla popolaz o quasi-illuminato, Tre categorie defini Anche il più recente impegnati a portare vana, il Bodhisattva, rticolari, Nir isti pa l dd to de Bu tut to l ci sta de na llo ve Mo ne i siti to ta che è entra unque capacità sen stendo grandi pire. visto ancora una vol com alle , ha ime ed vitt ne ancora le zio ha re rfe n eri pe no la cano di incen della dottrina, ma cando di raggiungere essi tra l’altro si incari ere gli insegnamenti nd pre com sa o ton ù. imo sis virt in Cina sus e l’Arhat, quest’ult amente le proprie abbiamo già detto che r sviluppando continu ni diffuse nel mondo, nto l’illuminazione, pu il Confucianesimo e giu o rag ism dd Bu il Parlando delle religio ), 道家 o, ne”: il Taoismo (Dàojiā ira il Confucianesim tre importanti “dottri linea filosofica che isp la sul o l tempo, hanno tat ser dis r ave I Monaci buddisti, ne ddismo. Bu (Rújiā 儒 家). Dopo l de i ett asp i un molto riservata, a conoscere alc ai frequenti viaggi sempre fatto una vita questa volta andiamo trare in Cina grazie en ad iò iniz i e di medita, plic po dia do ll’In sem iente da riempita di cose o ad oltre due secoli sin nò Il Buddismo, proven reg che n, Ha rcare saggezza po della dinastia appartenenti zione, allo scopo di rice dei dotti, solitamente che avvenivano al tem ivo lus esc io on trim ialmente pa e sviluppare virtù. Cristo, divenendo iniz e in Cina oltre lle guerti… da a an eri ort mis imp o in a Si possono contar bili ott no rid e, ion a classi laz po po lla de tribuiti in almeno l’impoverimento e spiritualità, in200.000 Monaci, dis E’ però solamente con ricerca una maggior nte ge la olo pli buddisti, che sec tem use e igione: così si diff 13.000 monasteri re, che nel V° e VI° dividuandola nella rel anti “scuole”, la ort lo, po imp po e il du so professano il Buddismo ver aeli fed sperano di rin conPura Terra , dove i con una crescita che Zen, che lo e a, , ren ter olo sec vita scere dopo la tinuò poi sino al X° miglioramento intellet ia Tang, persegue il continuo al tempo della dinast ne. zio dita me lla de tica nte dame tuale attraverso la pra essa stessa profon usa è la religione più diff ttrina. do a est qu in Ad oggi, il Buddismo lta nvo coi in e nir rve in Cina, sino ad inte cultura del possolla si de o i ett ism dd asp Bu lti l mo de I dettami uenzando ondo quattro popolo cinese, infl no sintetizzare sec : la lettenti”, o verità la pittura, la filosofia, principali “insegname lla vita pe ne … l’es è , che ratura ed, anche La vita è “sofferenza” ! rni gio i ti tut ità; di an sociale rienza di tutta l’um vocata dal KarLa sofferenza è pro mentre ne; Curiosamente, ma e dalla Confusio ò aleno pu cob si l’ar za en bia fer Bib sof nella La catena della di ne tto zio Pa l na o l’elimi è un simbolo de spezzare, attravers mo l’uo e Dio a; tra rm alleanza delle negatività del Ka iverlare la sofferenza (dopo il diluvio un La “via” per cancel nmai Pe be lo eb up iusto Ott sale non avr passa attraverso il “G , ra) Ter la ato nd più ino siero”, ovvero: ria e buddimo a Me , sofi filo rzo la Sfo r , pe ere re, Modo di viv la rlare, Agista, l’arcobaleno è Fede, Pensare, Pa ato. ale min qu Illu la ad con nte la ora sca Ign Meditazione. Ordinario a Sacro, da e di ciascuno di noi da Buddha ridiscende Trasformando l’esser di ta sor a un e dal cielo… lmente raffigurare com l’altro, a ? Si può concettua tra rm è, Ka a il rm ta Ka Il sen a… pre Ma cosa rap una interazione continu rsi… siderio ed Azione, in , in un continuo ripete Causa ed Effetto, De lla nascita alla morte da , no scu cia di i fas le ida quella forza che gu

Cina: Le Religioni in

50

il Buddismo

IT’S CHiNA Maggio 2013


LA CINA IN NOI A cura di Silvio Marconi

sinanpasha@libero.it

In un Paese come l’Italia, dove l’80% circa della popolazione ha purtroppo come fonte informativa solo la Tv, meno del 45% degli abitanti leggono almeno 1 libro all’anno e ci si colloca ai più bassi livelli europei nella lettura di giornali (fonte OCSE 2012), nella spesa pubblica per cultura ed istruzione (fonte Erostat 2013), ecc., l’attenzione e la conoscenza relativa alla Storia ed alla cultura cinese ed agli elementi che da tali Storia e cultura sono giunti nel corso dei millenni in Occidente non ha certo basi di massa. Eppure, se ci si limita a quella parte dei cittadini che leggono libri, riviste, ecc., appare evidente che negli ultimi 10 anni sono cresciuti enormemente gli esempi di prodotti editoriali relativi alla Cina, sia in termini di “ripescaggio” (nei negozi di libri di antiquariato, di libri usati, ecc., sulle bancarelle) di testi editi anni o decenni fa che ora diventano improvvisamente più interessanti per chi legge, sia in termini di nuove edizioni di testi sui Cinesi in Italia, sulla Cina attuale e moderna, sulla Storia Cinese, sulla Cultura Cinese. Basti pensare che mentre fino a pochi anni fa esisteva una sola traduzione in Italiano dell’opera del grande stratega antico cinese Sun Tzu (Sun Tzi, in altra forma di traslitterazione) e nessuna traduzione di quelle degli strateghi antichi cinesi Cun Pin e Xunzi, oggi esse sono tutte disponibili (sebbene l’unica edizione critica seria di Sun Tzu/Sun Tzi disponibilie in Italia resti quella in Francese...), mentre le edizioni dell’opera di Sun Tzu/Sun Tzi si moltiplicano, addirittura anche a prezzi economicissimi ed offerte perfino negli uffici postali… E conoscere Sun Tzu non significa solo conoscere un elementochiave del pensiero militare cinese antico, capace di influire fino alle strategie di Mao sulla storia militare cinese (e dell’intero Estremo Oriente), ma vuol dire anche accostarsi a concetti e principi che in Cina (ed in altri Paesi dell’Estremo Oriente che hanno subito l’influsso culturale cinese nel corso dei secoli) sono stati usati anche in campo strettamente politico, economico, del management, della formazione, ecc., come ben sanno studiosi di altri Paesi occidentali (in particolare Francia, Germania, Gran Bretagna e USA) che da decenni analizzano quei testi ed i loro riscontri nelle società cinese ed estremo-orientali.

La Cina sugli scaffali e alla TV

La cultura cinese sui libri italiani solo da pochi anni

Inoltre, fioriscono iniziative editoriale in Italiano per favorire l’approccio alla cultura, alle fiabe, all’universo simbolico e perfino alla lingua della Cina da parte dei bambini italiani, cosa che ad esempio in Francia avviene da decenni, sia a causa di una più ricca tradizione culturale orientalistica, sia a causa del passato coloniale francese in Estremo Oriente, sia a causa del fatto che una rilevante immigrazione cinese ha raggiunto quel Paese decenni prima che l’Italia. Spiace, proprio per questo, che tali fioriture non trovino terreno adeguato per espandere i loro influssi positivi a causa della compartimentazione un po’ gretta che caratterizza gli approcci verso l’Oriente in Italia, cosicché ad esempio risulta difficile perfino far intendere a chi è appassionato del gioco del go (la versione giapponese dell’originario weiqi cinese) o di kungfu quanto sia utile realizzare approfondimenti, incontri, seminari, corsi sugli aspetti della cultura cinese collegati a tali pratiche, inclusa proprio l’opera del citato Sun Tzu/Sun Tzi. Purtroppo, la nostra formazione prevalente, soprattutto a partire dalla Rivoluzione Industriale in poi, è quella che vede tutto attraverso la lente deformante della suddivisione in materie, discipline, specialità/specialismi, ambiti incomunicabili fra loro perfino quando si riflettono in mode culturali, commerciali e di costume: tutto il contrario di quel che rappresenta la base della cultura tradizionale cinese (ma anche di quelle indiana ed islamica antiche), ma anche tutto il contrario di quello che le più innovative tendenze del marketing, della formazione, della ricerca culturale e scientifica chiedono, ossia un “percorso a rete”. Ciò, nonostante che, per l’appunto, certe mode, certi interessi verso la Cina stiano comunque crescendo (ma assai meno di quel che potrebbero e con assai meno ricadute positive sia per i Cinesi e le seconde generazioni di origine cinese che vivono in Italia, sia per gli altri tipi di migranti residenti in questo Paese, sia per gli Italiani stessi) e che questo comporti, anche in campo editoriale, una crescita esponenziale delle disponibilità di strumenti che, se usati adeguatamente e con l’ausilio di persone che ne sappiano sfruttare il carattere di elemento di una rete di sensi e di realtà, potrebbero grandemente favorire la promozione proprio di quell’approccio “a rete”.

2013年5月

51


Vendita Legumi, Bio e Convenzionale

Lanini Legumi via Maestri del Lavoro, 21 50013 Capalle Campi Bisenzio (Fi) - Tel. 055 751660 - Fax 055 8952642 e mail: laninilegumi@gmail.com

52

IT’S CHiNA Maggio 2013


皇城酒庄

电话:055 3424713 055 3424713 329 3130817 手机:329 3130817 e-mail : lanuovacittaimperiale@live.it

e-mail: lanuovacittàimperiale@live.it 2013年5月

53


Lentamente cresce la presenza di programmi televisivi

Allo stesso tempo, anche in quella che, nonostante la diffusione (troppo spesso mitizzata al di là della realtà) dell’uso di Internet, resta una TV che, come si è detto, rappresenta la fonte informativa (e disinformativa) e “culturale” extrascolastica principale della maggioranza (e unica per quasi la metà di essi) degli Italiani, cresce la presenza sia di servizi dei corrispondenti dalla Cina o comunque sulla Cina, di trasmissioni sulla Cina prodotte da reti italiane (come “Scatole Cinesi” di RAI 3) o acquistati da altre TV europee, ma anche di proiezioni (anche ripetute, su diverse reti televisive) di film recenti cinesi che oltre tutto fanno riferimento ad epoche storiche antiche della Cina e/o a leggende cinesi, ad opere letterarie (a soggetto storico/fantastico) cinesi, a spettacoli dell’Opera di Beijing. E’ il caso di LA FORESTA DEI PUGNALI VOLANTI (di Zhang Zhimou, del 2004, ambientato nella fase di declino della Dinastia Tang, attorno all’859 d.C.), di LA TIGRE E IL DRAGONE (di Ang Lee, del 2000, tratto dal quarto dei cinque volumi del romanzo pubblicato all’inizio del XX secolo da Wang Du Lu su vicende ambientate nel periodo della Dinastia Qing: XVIII-XIX secolo), di LA BATTAGLLA DEI TRE REGNI (di John Woo, riferito alle vicende della battaglia navale fra le forze di Cao Cao e quelle nemiche nel 208 d.C. e basato su quel “Romanzo dei Tre Regni” famosissimo in Cina ed in tutto l’Estremo Oriente da oltre 7 secoli), HERO (di Zhang Yimou, del 2002, ambientato nella Cina del III secolo a.C.) ed altri ancora. Questi film, che fino a pochi anni fa erano assai più conosciuti ed apprezzati all’estero che in Italia e che ancora oggi non trovano un riscontro di massa quando vengono presentati nelle sale cinematografiche del nostro Paese (che, tra le altre cose, soffre di una grave crisi

anche della fruizione cinematografica con un numero crescente di chiusure di sale, e vede ancora un successo, che è tutto un programma, dei film-panettone….), penetrano attraverso il mezzo televisivo in un numero non enorme ma considerevole di famiglie, portando con sé elementi sia della cinematografia in costume cinese contemporanea, sia delle leggende, delle arti marziali, delle iconografie, della letteratura, degli abbigliamenti, delle ideologie, delle cerimonie, delle tattiche belliche, dei miti, delle eroizzazioni tradizionali cinesi, del tutto ignoti ad Italiani che al più conoscono le vicende (più o meno realistiche o inventate) di marco Polo ma quasi nulla sanno della Storia, dell’arte, dei costumi della Cina antica.

Essi costituiscono, quindi, altrettanti fattori trainanti verso una crescita dell’interesse verso la Cina, verso i suoi aspetti storicoculturali, simbolici, leggendari, ideologici tradizionali e lo costituirebbero assai di più se la loro diffusione televisiva (ed anche le loro presentazioni su grande schermo e perfino le occasioni in cui taluni di essi sono stati presentati alla Mostra di Venezia o in altre competizioni internazionali e vi hanno vinto premi) fossero adeguatamente utilizzate da operatori culturali italiani e cinesi in Italia, da artisti e internauti, da gestori di centri di arti marziali e pratiche terapeutiche tradizionali cinesi, da commercianti e ristoratori cinesi, da operatori culturali e mediatori nelle scuole (in quelle con alunni di origine cinese ma anche nelle altre….), da responsabili di istituzioni mussali ed organizzatori di eventi sull’Oriente. E se questo, che già purtroppo avviene solo episodicamente, avvenisse in più in forme basate su metodi di approccio “a rete”, ossia coinvolgendo assieme soggetti diversi: cinofili e maestri di kungfu, insegnanti italiani e commercianti cinesi, su-

LA CINA IN NOI A cura di Silvio Marconi

sinanpasha@libero.it

La Cina nei giochi 54

I film sono trainanti per la crescita d’interesse verso storia e cultura cinesi

permercati italiani ed erboristi cinesi, ecc..

Trascuratezza e disinteresse alimentati da razzismi e sinofobia

Che ciò non avvenga spesso e che, laddove avviene, ciò accada in forme episodiche, scollegate, senza un approccio necessariamente “a rete” comporta uno spreco inaudito di occasioni di una valorizzazione sia di elementi della cultura e della Storia cinese, per troppo tempo ignorata (ignoranza spesso voluta per favorire la diffusione e il radicamento di stereotipi sinofobi, a loro volta invece diffusi con vecchi film, fumetti, slogans, campagne medianiche, razzismi elettoralistici, ecc.), sia degli apporti che nel corso dei secoli sono giunti da quella Cina all’Occidente, sia infine del fatto che proprio molti di quei film, da cui certo non si può pretendere esattezza storiografica, sottolineano però efficacemente il carattere olistico della realtà e della cultura cinesi tradizionali , dove, ad esempio, non esisteva quella frattura e separatezza occidentale che permetteva ad un grande condottiero (si trattasse di un sovrano come Carlo Magno, analfabeta, o di un personaggio come Giovanni dalle Bande Nere) di non avere affatto alti livelli di pratica culturale e, di converso, ad un uomo di grande cultura (come Dante o Raffaello) di non avere maestria nella pratica delle armi (Caravaggio fu in qualche modo un’eccezione…) e men che mai nella strategia militare. Cose del tutto inaudite nella tradizione cinese (ben rappresentata in molte parti di quei film), nella quale discipline come la calligrafia e la lotta ad armi bianche, la poesia e la strategia militare, il gioco del weiqi e le pratiche di giardinaggio, la guida delle truppe e la meditazione erano considerate co-essenziali e basate sia su concetti che addirittura su pratiche comuni a discipline che nella tradizione cinese non risultano, appunto, separate come invece in quella occidentale. Una realtà che si fa grande fatica a far capire ed a valorizzare verso chi, in Italia, entra in legittimo rapporto con una sola delle “schegge” di quell’universo concettuale, materiale e pratico (ad esempio con le arti marziali o con l’agopuntura o con i testi di Sun Tzu/Sun Tzi) e non viene aiutato a trasformarla, come si potrebbe, in una “!finestra” sulla complessità ed interconnettività di quella “scheggia” con le altre.

Uno dei campi in cui negli ultimi 10 anni si è avuta una forte trasformazione delle pratiche, delle mode e dei consumi in Italia (sulla scia di quanto già avvenuto negli USA, in Gran Bretagna, in Germania ed in Francia) è quello dei giochi di simulazione, strategici, di ruolo, gestionali, ecc. . Qui, l’avvento del mezzo elettronico ha rappresentato una vera rivoluzione e se giochi classici come dama e scacchi, di cui pure esistono versioni in rete che si possono giocare sia contro avversari umani che contro il computer, non hanno visto scemare l’interesse verso le loro versioni da tavolo, ben diverso è stato il destino dei giochi di simulazione (fantasy, storica, strategica e di ruolo), che peraltro sono nati concettualmente dalle esperienze realizzate nel secolo XIX nelle accademie militari prussiane, prima, e poi britanniche e statunitensi. Quei giochi, che erano di moda, sia pure a livello di nicchia (a differenza dell’ambito anglofono e tedesco, dove hanno rappresentato per decenni un fenomeno di massa), negli anni ’70-’80, sono stati largamente soppiantati dalle loro versioni computerizzate, su PC e su Playstation, “arricchite” (si fa per dire…) da quelle dette “spara-spara” che, indipendentemente dalle ambientazioni, sono centrate sull’attività prevalente sottolineata nella loro definizione. Più recentemente, sui PC (ed ora perfino su telefonini, tablets, ecc.) o giochi di simulazione elettronici che prima venivano acquistati e scaricati da CD sono gradualmente marginalizzati dalle centinaia e centinaia di giochi ondine multigiocatore, a turni o in tempo reale, sia con versioni senza scaricamento di software (senza download) che in quelle con tale scaricamento. IT’S CHiNA Maggio 2013


Il weiqi cinese è il gioco più antico del mondo

Fra i giochi di cui esistono oggi versioni in rete c’è anche il mah jong cinese, come pure è presente quel go giapponese che non è altro che una derivazione (con regole diverse in parte solo nei campionati) dal gioco più antico ancora praticato nel Pianeta, il weiqi cinese. Questi giochi, però, non si sono molto diffusi in Italia fuori della comunità cinese e tantomeno nelle loro versioni elettroniche; del resto non sono molti i negozi (italiani o anche cinesi) che li offrono ai clienti, a differenza di quanto accade ad esempio in Germania, e nessuno si dedica a promuoverli in modo sistematico, fuori cioè dalle solite iniziative episodiche di “Festival Orientali” e simili, meno che mai il weiqi ancor più ignoto del go. Per non parlare degli “scacchi cinesi” che, ben noti in Cina e fra i Cinesi in Italia e pressoché ignorati dagli Italiani. Questi giochi di origine cinese non sono mai entrati nelle scuole italiane come sussidi educativi, anche perché gli stessi scacchi, che invece vi sono entrati, non hanno mai avuto in esse la diffusione e l’utilizzazione che se ne fa in Russia, nell’Europa Orientale, ma anche nei Paesi di area anglosassone. A maggior ragione, purtroppo, è pressoché impossibile vedere quei giochi (in versione da tavolo o elettronica) nelle palestre di arti marziali, nei centri che pure si autodefiniscono “di culture olistiche orientali”, nelle associazioni culturali ed interculturali e quindi nulla dei ricchissimi potenziali che essi contengono e soprattutto che sono contenuti nelle molteplici correlazioni fra quei giochi e gli universi simbolici, mitici, strategici, ideologici, religiosi, leggendari, artistici, storici cinesi viene utilizzato e promosso in Italia, a differenza di quanto accade (sia pure in modo incompleto) in Germania, in Gran Bretagna, in Francia e negli USA. Perfino un gioco popolarissimo in Germania e che in Italia si può spesso trovare nelle ludoteche o nei negozi specializzati di giochi per l’infanzia, come “Serpenti e Scale” è in realtà un gioco di origine cinese, ma non ha mai trovato un suo spazio adeguato nelle scuole e nelle case italiane e, ovviamente, quasi nessuno ne conosce l’origine e a maggior ragione lo usa come elemento di approccio verso la cultura cinese e verso altri suoi elementi, sia relativi alla Cina stessa che alle loro trasposizioni in Occidente.

Servono figure professionali di mediatori e animatori di giochi

Mancano club, momenti associativi non monotematici, mancano corsi di formazione per creare figure di mediatori capaci di agire nelle palestre di arti marziali e nei circoli di giocatori, nelle scuole e nei centri benessere, non per formare “maestri” o praticanti a livello agonistico (pur rispet-

2013年5月

tabilissimo) di questo o quel gioco, ma per favorire appunto l’approccio “a rete” fra dimensioni differenti ma interconnesse della cultura e della realtà cinese e delle sue presenze in Italia ed in Occidente. Ciò nonostante che questa figura potrebbe rappresentare non solo una forma di impegno nel tempo libero, basata sulla passione e sul volontariato, ma (soprattutto attraverso adeguate forme di contrattualizzazione con scuole, palestre, ecc.) una forma anche di occupazione, di produzione (magari non primaria) di reddito, nonché di rafforzamento ed arricchimento anche dell’offerta strettamente in termini commerciali (di ulteriore qualificazione e di diversificazione rispetto alla concorrenza) di palestre di arti marziali, case da tè, circoli di gioco, corsi di lingua e cultura cinese, ecc. Tornando ai videogiochi online multigiocatore (specie in lingua Inglese ma giocati anche da tanti Italiani, soprattutto ragazzi, ma non solo) non soltanto si moltiplicano prodotti di ditte cinesi con ambientazioni le più disparate (Fantascienza, Roma antica, Pirati, Medio evo europeo, Fantasy, ecc.), ma fra di essi cresce il numero di quelli con ambientazioni storiche, fantasy e storico/fantasy relative alla Cina, comprese quelle riferite a leggende e miti cinesi o ancora una volta alla versione romanzata di antichi eventi storici (come nel caso del “Romanzo dei Tre Regni”, di cui come si è detto in un articolo precedente esiste anche una splendida versione cinematografica).

Sul web si possono costruire siti e forum adeguati

In questo campo, naturalmente, costruire reti associative e figure di mediatori può apparire assai più difficile e meno rilevante, ma da un lato si potrebbe operare proprio usando il web, costruendo siti e forum adeguati, dall’altro, le esperienze delle fantine, dei manga, degli eventi collegati ai cartoon, dei raduni di appassionati di certi giochi elettronici che sono ormai fenomeno di massa in Paesi come il Giappone, gli USA, la Gran Bretagna, ecc. e che cominciano a trovare spazi anche in Italia dimostrano che non necessariamente chi pratica i giochi ondine è un drogato di PC che rifiuta le interazioni dal vivo con altre persone, che non si lascia attrarre da occasioni in cui interrelarsi in simili eventi con altri appassionati, che non è interessato al mercato dei gadget materiali (dalle facilmente producibili t-shirt ai personaggi tridimensionali), che non può essere indirizzato adeguatamente, proprio da quei mediatori a cui si è fatto cenno e che mancano completamente finora in Italia, a “mettere in rete” davvero ambientazioni e riferimenti di quei giochi ondine con gli aspetti della Cultura e della Storia cinesi, a partire da quelle che hanno riscontro nel territorio italiano, dalle peonie alle arti marziali, dalla cucina alle camelie, dall’agopuntura ai crisantemi, dai giochi come weiqi, mah-jong, scacchi cinesi, “serpenti e scale”, ecc. alle porcellane, dalla bigiotteria al té, ecc. Il fatto che quelle figure di mediatori non esistano in Italia e che esperienze già presenti in altri Paesi su questo terreno non abbiano ancora attecchito in Italia rappresenta, oltre tutto, paradossalmente un vantaggio per chi sappia e vo-

glia cogliere l’occasione di essere “pioniere” su questo terreno, perché se è ovvio che inizialmente si tratterebbe di attività “di nicchia”, rivolte ad un target non insignificante potenzialmente, ma limitato, è altrettanto ovvio che chi per primo le avvia ha più spazio e maggiori possibilità di consolidamento prima che si sviluppi una significativa concorrenza. Concorrenza che andrebbe comunque aiutata ad evitare errori di saturazione del mercato, di clonazione eccessiva di idee, proprio grazie al ruolo che potrebbero svolgere i citati mediatori nel favorire piuttosto che tale clonazione (alla lunga suicida e che già appare tale nei settori dell’abbigliamento, della ristorazione cinese, ora dei negozi di souvenir e nei bar, soprattutto in talune grandi città italiane) una diversificazione, anch’essa “a rete”, basata sull’idea che invece di fare 50 cose uguali si possono costruire 10 differenti tipi di approcci a partire da “finestre” diverse come lo sono ad esempio un centro di arti marziali, una sala da te, una scuola, un ristorante, una libreria, una erboristeria, una ludoteca, ecc.

Enormi potenzialtà economiche, culturali e sociali

Come sempre quando si affrontano temi innovativi, si pongono su questo terreno 3 problemi: perché farlo, come farlo e chi può aiutare a farlo? Il perché dovrebbe essere evidente: si tratta sia di sfruttare potenzialità culturali, sociali, economiche ed occupazionali non sfruttate adeguatamente e che trovano già riscontro in altre esperienze, di superare i rischi di saturazione del mercato, accentuati in questa fase di crisi, di costruire sinergie anche economicamente rilevanti, di usare le “finestre” esistenti per rilanciare l’interesse verso tutto l’insieme dei prodotti e degli elementi di origine cinese in Italia, con vantaggio d’immagine, sociale, culturale ma anche economico. Il come è costituito dalla costruzione di figure di mediatori capaci di agire nel territorio in rapporto coi diversi soggetti, di elaborare progetti per quelli associativi, istituzionali e anche commerciali, di svolgere consulenze a tali soggetti, di diventare a loro volta formatori di altre figure. Il chi è rappresentato da coloro che già agiscono o hanno agito su questi terreni dell’approccio “a rete” e della promozione dei valori immateriali in altri ambiti ed anno una necessaria conoscenza delle correlazioni fra elementi culturali cinesi e relativa alla presenza di elementi culturali cinesi in Italia, affiancati necessariamente da operatori educativi, associativi, sportivi, ecc. in una azione che, per poter produrre risultati relativi all’approccio “a rete” deve necessariamente vedere essa stessa una rete di approcci di figure e soggetti diversi. Nell’interesse di tutti coloro che, di origine cinese e non, non si arrendono alle logiche sfasciste e da Basso Impero che paiono dilagare in questa fase soprattutto in Italia, assieme ad una crisi dell’Occidente ed in Occidente che è peraltro largamente la conseguenza di non aver voluto guardare in faccia la realtà di un Mondo che sta cambiando tumultuosamente , anche grazie alla Cina, ed in cui un’Europa che con il 7% della popolazione mondiale consuma il 25% delle risorse (a cui, se si parla di Occidente, andrebbe aggiunta l’immensa quota usata dagli Stati Uniti….) se non muta radicalmente approccio a partire anche dalla rottura delle artificiose barriere specialistiche e del superamento di ogni nostalgia postcoloniale semplicemente non ha futuro.

55


56

IT’S CHiNA Maggio 2013


2013年5月

57


58

IT’S CHiNA Maggio 2013


2013年5月

59


60

IT’S CHiNA Maggio 2013


2013年5月

61


62

IT’S CHiNA Maggio 2013


2013年5月

63


64

IT’S CHiNA Maggio 2013


ITSCHINA 39