Page 1

Anno I - N. Anno 1 - N. 10 - 11 marzo 2014

w w w. m o n o p o l i t i m e s . c o m

Estorsione e rapina a mano armata Sviluppo Economico e Sport

Le novità annunciate dall’Assessore Campanelli

Monopoli Calcio

Vittoria in extremis


TH E M ONOP OL I TIM E S

POLITICA

Campanelli: importanti novità

Mentre la sfida più grande per l’Assessore allo Sviluppo Economico, Semplificazione Amministrativa e Sport, Giuseppe Campanelli, permane quella della semplificazione amministrativa: «scommessa affascinante e difficile, nonché esigenza non più rinviabile», importanti novità sono in vista per il Comune di Monopoli. Prima fra tutte, la convocazione della prima Conferenza per lo Sviluppo: «eccezionale strumento partecipativo e sede deputata per spiegare e confrontarsi preventivamente con le associazioni di categoria prima di varare un provvedimento, nonché luogo 2

per raccogliere problematiche, iniziative e proposte» per lunedì 17 marzo 2014 alle ore 11:00 a Palazzo di Città e l’imminente riapertura della Piscina Comunale: «gli avvoltoi che hanno girato intorno a questo cadavere hanno smesso di svolazzare», prevista nel corso della prossima settimana. In secondo luogo, l’obiettivo principe rimane quello di puntare a conservare gli importanti flussi turistici che Monopoli ha registrato nel 2013. Riguardo l’impiantistica sportiva, però, le novità non si fermano con la riapertura della piscina comunale ed il trasferimento della tensostruttura nel campo C di via Togliatti: urgente è l’adeguamento dello stadio comunale “Vito Simone Veneziani”, per cui con le somme stanziate nel Bilancio approvato il 30 dicembre 2013, oltre alla sostituzione della recinzione ed alla messa in opera di altri importanti interventi di somma urgenza come la manutenzione ordinaria e straordinaria, è prevista la ristrutturazione ed il recupero della pista di atletica. L’intenzione è infatti quella di realizzare due cittadelle dello sport: una a nord (zona stadio) gestita dal Comune e l’altra nella zona sud (via Procaccia) affidata invece alle società sportive.

w w w . m o n o p o l i t i m e s. c o m

11 marzo 2014

CHI SONO Mi chiamo Paola Calabretto e sono nata a Monopoli (Ba) il 15/10/1992. Convinta che “Scrivere” sia sempre nascondere qualcosa in modo che poi venga scoperto (Italo Calvino), contemporaneamente al Diploma di Ragioniere e Perito Commerciale conseguito con 100/100 (anno 2011) presso l’Istituto Tecnico Commerciale “Aldo Moro” di Monopoli con Indirizzo Giuridico Economico Aziendale (IGEA) ed aver fatto uno stage formativo come receptionist ed uno come tour operator, ho scoperto l’amore per le nostre radici diventando una Guida Turistica abilitata della Regione Puglia e prestando la mia professionalità al servizio dell’attività di volontariato dell’Associazione Culturale “Pietre Vive Cattedrale Monopoli”, che contribuisce alla valorizzazione dei beni artistici ed archeologici della propria Città (fornendo servizi di guida turistica per il Museo della Cattedrale con annessa Cripta Romanica, la Basilica Cattedrale Maria SS. Della Madia, il centro storico di Monopoli, a cura di guide turistiche abilitate dalla Regione Puglia). Allo

stesso tempo, ho intrapreso la mia carriera giornalistica, collaborando per diverse testate giornalistiche cartacee e telematiche e, specializzandomi come Giornalista, iscritta all’albo dell’Ordine dei Giornalisti della Regione Puglia – Elenco Pubblicisti (21 gennaio 2013). Spinta dall’amore per il mio lavoro, il 22 ottobre 2013 ho finalmente realizzato il mio sogno nel cassetto: aprire “The Monopoli Times”, la nuova frontiera dell’informazione locale.


11 marzo 2014

TH E M ONOP OL I TIM E S

w w w . m o n o p o l i t i m e s. c o m

Per la prima volta in provincia di Bari, la Fiat 500 della “Missione Azzurraâ€?, domenica mattina, ha fatto tappa in Piazza Vittorio Emanuele II a Monopoli. La giornata organizzata dal Club Forza Silvio di Monopoli si è rivelata occasione per allestire un banchetto informativo allo scopo di far conoscere il club e raccogliere consensi, oltre che riavvicinare la cittadinanza monopolitana (e non solo) alla politica.

POLITICA

La mission del Club Forza Silvio di Monopoli

Particolarmente notata dagli abituali frequentatori e` stata la presenza del Sindaco Emilio Romani, dell`Assessore all`Attuazione del Programma Giovanni Copertino, del Presidente del Consiglio Comunale Aldo Zazzera, del Capogruppo Forza Italia Sergio Marasciulo e dell`Assessore al Bilancio Serafino Mitrotti, nonche` del Sindaco di Fasano, Lello Di Bari. 3


TH E M ONOP OL I TIM E S

w w w . m o n o p o l i t i m e s. c o m

CRONACA

Circhi con gli animali: ondata di proteste a Monopoli

In località Pagano, sotto gli occhi a tratti rapiti dalla pacifica indignazione dei potenziali spettatori, un flash-mob degli animalisti cui hanno aderito anche il WWF di Monopoli ed il movimento naturalMENTE si è tenuto domenica pomeriggio nei pressi dell’ingresso al Circo di Moira Orfei. 4

Dopo alcuni anni, il grande spettacolo del circo torna in città e, come spesso accade, diventa un’importante attrazione turistica capace di coinvolgere un incredibile numero di spettatori. Non sono stati da meno, però, i protestanti che hanno scelto questa tranquilla domenica pomeriggio per ritrovarsi numerosi ad opporsi allo sfruttamento degli animali nei circhi: già dal dicembre scorso, a Monopoli, il WWF e naturalMENTE avevano organizzato una raccolta firme (ancora in corso) per una proposta di regolamento “sull’utilizzo di animali in spettacoli e altri intrattenimenti”, con l’auspicio che possa raggiungere le settecento firme (sono già quattrocento) affinchè possa essere presentata in Consiglio Comunale e far si che venga approvato un regolamento che possa porre “dei vincoli molto stringenti e renda obbligatoria l’applicazione delle norme CITES 2006 che definiscono le modalità e gli spazi in cui gli animali devono essere tenuti”.

11 marzo 2014


11 marzo 2014

TH E M ONOP OL I TIM E S

Deiezioni canine: niente piu` scuse

CRONACA

SP237: ennesimo incidente stradale

w w w . m o n o p o l i t i m e s. c o m

rito, pare che il conducente abbia perso il controllo del mezzo mentre stava per affrontare la famigerata curva teatro di incidenti stradali, a causa dell’asfalto reso viscido dalle precipitazioni piovose. In pratica, il secondo incidente stradale che si è verificato in quest’inizio settimana, dopo quello avvenuto ieri sulla Strada Provinciale 121 che collega invece Polignano a Mare a Conversano.

Una Seat Ibiza ha sbandato martedì mattina sulla Strada Provinciale 237, che collega Monopoli alla vicina Castellana Grotte, finendo la sua corsa contro un muretto a secco. Da una prima ricostruzione, affidata ai Carabinieri della Compagnia di Monopoli che hanno effettuato i rilievi di

Non ci saranno piu` scuse per i proprietari di amici a quattro zampe: gia` obbligati alla raccolta delle deiezioni canine, i trasgressori (alcuni) dovranno farlo anche in citta`. Come stabilito dall`ordinanza (DDL Lorenzin) varata dall`ex Ministro della Salute Beatrice Lorenzin in vigore dal 6 settembre scorso ed esclusivamente per dodici mesi che obbliga, in ogni caso, anche alla raccolta delle deiezioni canine, l`Ecologica Pugliese (ditta incaricata del servizio di nettezza urbana in citta`) ha dislocato appositi cassonetti in tutta Monopoli. Ergo, nonostante gli obblighi di dover possedere sacchettipaletta, che inoltre secondo l`art. 182-ter del D. Lgs 205 del

10 dicembre 2010, cd. IV correttivo al D. Lgs. 152/2006 (Suppl. Ord. G.U. n 288 del 10.12.2010) decreta senza equivoci che “… la raccolta separata dei rifiuti organici deve essere effettuata con contenitori a svuotamento riutilizzabili o con sacchetti compostabili certificati a norma UNI EN 13432-2002”, i proprietari di cani – qualora in passato avrebbero potuto appellarsi alla sporadicita` degli appositi contenitori – sono da qualche giorno muniti di tutti gli strumenti per adempiere alla normativa vigente, pena pesanti sanzioni amministrative da dover pagare. 5


TH E M ONOP OL I TIM E S

CRONACA

Rapina a mano armata: estorce denaro e si dilegua

Martedì scorso, nella vicina Polignano a Mare, un uomo armato si è introdotto all’interno di un appartamento e minacciando la padrona di casa le ha estorto del denaro, per poi dileguarsi. Mentre erano in corso i festeggiamenti dell’ultima di Carnevale, nel corso della mattinata del martedì grasso è in pieno centro, nei pressi degli istituti scolastici cittadini, che un malfattore ha forzato la serratura (chiusa senza alcuna mandata) della porta blindata di un’abitazione al primo piano per introdurvisi, utilizzando una carta di credito. Una volta fatta irruzione nell’appartamento della famiglia recentemente colpita da un lutto e quindi in procinto di partecipare allo svolgimento delle esequie, vi ha trovato la 6

padrona di casa (moglie del titolare di un noto panificio e madre) rimasta temporaneamente sola. Coperto dal passamontagna da cui si intravedevano a malapena gli occhi ed armato di una pistola che le avrebbe puntato alla tempia, le ha estorto del denaro: la donna, in preda al panico, gli ha consegnato tutto quello che possedeva (diverse centinaia di euro). Nel frattempo, pare che il complice che lo stesse attendendo in auto l’avrebbe contattato telefonicamente per sollecitarlo a raggiungerlo: prontamente si è allontanato uscendo dall’abitazione e dileguandosi. Pochi istanti dopo, il marito della vittima (che aveva ritardato accidentalmente il suo ritorno) ha fatto ritorno a casa, dove ha trovato la moglie provata dalla disavventura. Allertato il 112, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli diretta dal Capitano Giuseppe Campione sono sopraggiunti sul posto per raccogliere i primi elementi per riuscire a risalire all’identità dei due rapinatori. Si suppone che la videosorveglianza posta all’esterno di un vicino centro scommesse possa essere d’aiuto agli inquirenti per il prosieguo delle indagini in corso.

w w w . m o n o p o l i t i m e s. c o m

11 marzo 2014

Violenza sulle donne: mai dare nulla per scontato

I tratti identificativi del fenomeno nelle sue piu` svariate forme e l`importanza del ruolo che riveste la prevenzione del femminicidio e della violenza sulle donne sono il punto focale su cui si è concentrato il convegno “Il silenzio uccide la dignita`”, organizzato all`interno del Centro Polifunzionale “Musica d`Attracco” dall`Assessorato ai Servizi Sociali rappresentato dall`Assessore allo Stato Sociale ed alla Pubblica Istruzione Rosanna Perricci in collaborazione con il Consigliere Comunale con delega alle Pari Opportunita`, Ilaria Morga ed i Consiglieri Comunali Adelaide Ramirez ed Erika Lotesoriere (UDC). Ergo, seppur Monopoli rappresenta una realta` in cui rari sono stati i casi di femminicidio e in cui l`azione degli agenti del locale Commissariato di Pubblica Sicurezza e` fondamentale per la repressione del fenomeno di stalking agendo a sostegno delle donne che trovano il coraggio di sporgere denuncia e di uscire dal tunnel della sottomissione, “dello status – ricorda lo

scrittore del romanzo “Spaghetti Paradiso” (ospite della serata) l`avvocato Nicky Persico – di vittima”. La chiave per riconoscere di essere stati travolti in questo calvario che talvolta, dopo una violenza fisica o psicologica (come hanno illustrato le psicologhe dott. sse Otello e Barbarito in premessa), a causa di una reazione della vittima, puo` portare a morte certa: “non bisogna mai dare per scontato – insegna la mamma di Giulia nel suo romanzo in cui affronta soprattutto il percorso giudiziario e le dinamiche innescatesi, da cui emergono le infamie (avvalorate nel corso del giudizio) con cui la vittima viene infangata, mentre il carnefice trova una giustificazione per le sue azioni – che possa succedere a noi, che sia un qualcosa che non possa riguardarci da vicino, sottovalutando i segnali che potrebbero essere colti con lo strumento dell`informazione”. L`evento e` anche occasione per apprendere gli strumenti che il nuovo decreto regionale conferisce: “e` un intervento di governance dei sistemi – spiega la Consigliera regionale di Parita` Serenella Molendini – che possono aiutare le donne vittime di violenza e che istituisce un fondo regionale di circa un milione di euro” ed approfondire i tratti identificativi del fenomeno attraverso le testimonianze raccolte mediante i più svariati interventi (mantenendo il più stretto riserbo) del Commissariato di Pubblica Sicurezza grazie al prezioso contributo del Dirigente, il Vice Questore Aggiunto Fabio Caprio.


11 marzo 2014

TH E M ONOP OL I TIM E S

w w w . m o n o p o l i t i m e s. c o m

ATTUALIT Á 7


ATTUALIT Á

TH E M ONOP OL I TIM E S

w w w . m o n o p o l i t i m e s. c o m

Monopoli è una città d’arte i Beni Archeologici della Puglia, dott.ssa Miranda Carrieri e, dalla docente del Liceo Classico di Monopoli, prof.ssa Maria De Mola. L’incontro (moderato da Eleonora Bellini) che si è rivelato occasione per accrescere le proprie conoscenze rispetto alla materia trattata, è stato il tramite per lanciare una serie di messaggi mirati alla sensibilizzazione della cittadinanza, spesso distratta dalla quotidianità o addirittura colpevole dello stato d’incuranza e d’abbandono in cui versano i beni culturali ed archeologici.

Lunedì sera ha riscontrato un considerevole successo di pubblico, “Il Paese dell’arte con una scuola senz’arte”, ultimo appuntamento dell’iniziativa “Meno storia dell’arte nelle scuole? E noi la mettiamo in circolo” organizzata dal locale Circolo del Partito Democratico di Monopoli, argomentato dall’archeologa MiBAC e soprintendente per 8

Non è vero che dalla cultura non si “mangia”, anzi. Monopoli è l’esempio lampante di una città d’arte che avendo molto da offrire, merita ancora tanto. In un certo senso, l’ANISA (Associazione Nazionale Insegnanti Storia dell’Arte) non hanno poi così torto quando sostengono: «l’Italia detiene il 75% dei beni culturali mondiali, ma sono ancora poco valorizzati e tutelati».

11 marzo 2014


11 marzo 2014

TH E M ONOP OL I TIM E S

w w w . m o n o p o l i t i m e s. c o m

ATTUALIT Á

Il 1° raduno Cosplay? Un successone

Seppur affascinante, il mondo del fumetto difficilmente riesce a prendere piede in una realtà cittadina come Monopoli, rimanendo una passione di “nicchia”. Ciò nonostante, un grande successo si è registrato nella giornata di domenica per il primo raduno “Monopoli Cosplay” che è stato organizzato da Monopoli & Comics e Formentis in collaborazione con B-Geek e Momiji di Bari, l’ultimo appuntamento in occasione di “Monopoli a fumetti” (prima edizione della mostra-evento interamente dedicata al fumetto) presso il

lungomare Santa Maria di Monopoli. Diversi sono i cosplayer (ragazzi che indossano un costume che rappresenta un personaggio riconoscibile nell’ambito dei fumetti in generale, dei manga e degli anime giapponesi) provenienti da ogni parte della regione. Una parte significativa dei raduni è costituita da brevi scenette o esibizioni, in cui il cosplayer recita la parte del personaggio di cui indossa il costume, reinterpretando fedelmente determinati passaggi del film, fumetto o serie TV da cui il personaggio è stato tratto o, al contrario, fornendone un’interpretazione in chiave ridicolo-demenziale. Il programma, inoltre, è stato arricchito da sfilate, karaoke ed esibizioni su musiche d’animazione giapponese. Erano presenti in loco, inoltre, espositori specializzati. Seppur la kermesse volge al termine, il periodo di apertura della mostra è stato prorogato di una settimana: pertanto, “Monopoli a fumetti” sarà visitabile fino a domenica 16 marzo, facilitando in questo modo la visita della mostra da parte degli studenti delle scuole della città.

9


ATTUALIT Á

TH E M ONOP OL I TIM E S

w w w . m o n o p o l i t i m e s. c o m

Il disegnatore di Topolino a Monopoli

“Il fumetto umoristico – laboratorio di disegno con il maestro Disney Giuseppe Sansone” è l’ultimo workshop cui, venerdì sera, abbiamo avuto il piacere di assistere all’interno delle sale del sontuoso Castello Carlo V di Monopoli, in occasione della prima edizione della mostra-evento “Monopoli a fumetti” dedicata al mondo del fumetto, organizzata da Monopoli & Comics con la collaborazione di Formentis e del Consigliere Comunale con delega alla Cultura ed alle Politiche Giovanili Giorgio Spada. 10

A chiunque sarà capitato almeno una volta nel corso della propria vita di trovarsi tra le mani il celebre “Topolino”, ma difficilmente avrebbe mai potuto immaginare di fare la conoscenza del suo disegnatore: Giuseppe Sansone, protagonista del live sketching (disegni per il pubblico). Nel frattempo, anche i corsisti si sono dilettati in un live contest (concorso di disegno) su tema a sorpresa, cimentandosi nella realizzazione di un disegno su un tema svelato al momento, con a disposizione un’ora di tempo.

11 marzo 2014


11 marzo 2014

TH E M ONOP OL I TIM E S

w w w . m o n o p o l i t i m e s. c o m

ATTUALIT Á

Al via “Itinera – Percorsi Fotografici” Con gli attimi rubati delle “Vite di strada” dell’amatore Piero Migailo, il 7 marzo, si è inaugurata “Itinera – Percorsi Fotografici”, un ciclo di mostre fotografiche di autori – professionisti ed appassionati di fotografia – monopolitani per un totale di 7 mesi di esposizioni, organizzato dal Fotoclub Sguardi Oltre con il patrocinio del Comune di Monopoli - Consigliere Delegato alle Politiche Giovanili e alla Cultura e della FIAF, nella splendida cornice de “Il Punto Cardinale”, sito in Monopoli in Via Garibaldi 66. Il Fotoclub Sguardi Oltre si presenta come un’associazione culturale nata ben 7 anni fa con la finalità di promuovere la Fotografia in tutte le sue espressioni, sia come mezzo di comunicazione che come mezzo di socializzazione. Finalità chiaramente espresse anche dalla stessa Federazione Nazionale delle Associazioni Fotografiche (FIAF) cui il club è iscritto. Per rilanciare l’importanza della Fotografia nel panorama culturale cittadino, il Fotoclub si prepara quindi ad organizzare un ciclo di mostre fotografiche di autori – professionisti ed appassionati – monopolitani per un totale di 7 mesi di esposizioni nella splendida cornice de “Il Punto Cardinale”, sito in Monopoli, in Via Garibaldi 66. 1. “Vite da Strada” di Piero Migailo (dal 7 Marzo al 2 Aprile) 2. “Long Exposures” di Graziano Raimondi (dal 3 Aprile al 30 aprile) 3. “A Sud delle Favole” di Franco Longano e Pasquale Raimondo (dal 1° Maggio al 28 Maggio) 4. “Facce da Calcio” di Bruno Bellini (dal 29 Maggio al 25 Giugno) 5. “5-6-7-8 click” di Valerio Fiume (dal 26 Giugno al 23 Luglio)

6. “Quotidiano Metropolitano” di Daniele Brescia (dal 24 Luglio al 20 Agosto) 7. “Locus. Maris” di Fabio Centrone (dal 21 Agosto al 18 Settembre) “Come ogni forma d’arte, la Fotografia ben si presta a chiave di lettura del mondo circostante - ha dichiarato il Presidente del Fotoclub FIAF Sguardi Oltre,Angelo Pisani – Ognuno degli autori della nostra FotoRassegna presenta il suo percorso fotografico, il suo punto di vista sul mondo, sulla nostra città, sulle nostre passioni e sulle nostre riflessioni. Ogni mostra vuole suggerirci un nuovo itinerario per confrontarci con le nostre posizioni e destabilizzare i nostri vecchi orizzonti”. “La fotografia è una pausa, una sospensione magica e fatale nel vivere corrente; importante e necessaria come il silenzio che esalta l’armonia nel linguaggio musicale, suo eterno complice. La luce e l’ombra sono gli elementi che motivano il gioco della vita, i fotografi, come i pittori, ne sono i testimoni oculari e al contempo i giudici. A noi lo stupore e la riflessione” – ha dichiarato il Consigliere Delegato alle Politiche Giovanili e alla Cultura Giorgio Spada, ringraziando il Fotoclub Sguardi Oltre “perché onora conoscenza e coscienza, ovvero ciò che chiamiamo Cultura”. Tutte le mostre del progetto “ITINERA – Percorsi Fotografici” sono state organizzate dal Fotoclub Sguardi Oltre e dal Punto Cardinale e saranno visitabili nei locali dello stesso Punto Cardinale in Via Garibaldi 66 negli orari di apertura e nelle date previste per ogni singolo autore.

11


ATTUALIT Á

TH E M ONOP OL I TIM E S

Andrea Yuu Dentuto insegna la tecnica manga

“L’animazione giapponese”, un vero e proprio laboratorio di tecniche di animazione a cura del mangaka Andrea Yuu Dentuto organizzato da Monopoli&Comics in collaborazione con Formentis all’interno dell’iniziativa “Monopoli a fumetti” (la prima edizione di una mostraevento in città dedicata interamente al mondo del fumetto), nel tardo pomeriggio di martedì scorso, ha piacevolmente coinvolto un gruppo di ragazzi nello splendido scenario offerto dalle sale del Castello Carlo V di Monopoli. Nell’immaginario collettivo, il fumetto è un mondo riservato principalmente ai più piccoli. Così come i cartoni animati che li tengono col fiato sospeso e quella magica bramosia di conoscere come si evolveranno i fatti, i fumetti sono gli strumenti utilizzati dai genitori (soprattutto nelle vecchie generazioni) per appassionare 12

i propri pargoli ad una lettura leggera, ma nello stesso tempo istruttiva. In entrambe le arti, è il Giappone ad essere la terra prediletta da cui tutto ha inizio: la parola giapponese manga-ka (漫画家), o mangaka, indica infatti un’artista creatore di fumetti specie giapponesi, i manga. «Una bellissima esperienza quella vissuta con “Monopoli a Fumetti” – racconta il mangaka Yuu Dentuto - ho tenuto una lezione di animazione e in due ore i ragazzi che si erano iscritti hanno realizzato tanto! Spero stiano continuando a casa». Insomma, un vero e proprio auspicio affinchè la sua mission di far appassionare un numero sempre più maggiore di ragazzi ai manga in Italia possa presto concretizzarsi. Dopo essersi trasferito nel suo Paese natio all’indomani di una lunga esperienza in Giappone (durata ben undici anni), lo storiografo di Lupin III (molto apprezzato tra i giapponesi) ha intrapreso la sua carriera di insegnante, proprio per stimolare i giovani ed insegnargli come disegnare manga per poter magari iniziare a lavorare come assistente o mangaka in Giappone, oltre all’insegnamento dell’animazione. La serata è proseguita con l’introduzione al linguaggio tecnico dell’animazione giapponese e, per finire, la visione di “Omohide Poro Poro” di Tsao Takahata (Studio Ghibli), proiettato così per la prima volta in Italia, ha concluso quest’interessante appuntamento.

w w w . m o n o p o l i t i m e s. c o m

11 marzo 2014

Riduzione lezioni di storia dell’arte. Il PD non ci sta condotta con la promozione di due incontri (il prossimo è previsto per lunedì 10 marzo alle ore 19:00 e prevederà la partecipazione della prof. ssa Maria DE MOLA del Liceo Classico di Monopoli e della dott.ssa Miranda CARRIERI della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia) sui temi dell’arte e dei beni culturali. Ad intervenire, la professoressa Lia De Venere dell’Accademia di Belle Arti di Bari che ha dialogato con Flora Villani, mentre Eleonora Bellini ha introdotto la serata.

Un meraviglioso tuffo alla scoperta del patrimonio artistico è stato offerto dal locale Circolo del Partito Democratico di Monopoli, ieri sera, all’interno del Laboratorio della Chiesa di Sant’Angelo con l’iniziativa “Meno storia dell’arte nelle scuole? E noi la mettiamo in Circolo”. Una “protesta” contro la riduzione delle ore di lezione di storia dell’arte nella scuola secondaria superiore,


11 marzo 2014

TH E M ONOP OL I TIM E S

Con il mercoledì delle Ceneri, quest’oggi è cominciato il cammino dei fedeli monopolitani verso la Pasqua. All’indomani dell’ultima di Carnevale, il martedì grasso (la vigilia delle Ceneri in cui si può mangiare “di grasso”: da ricordare la tradizione culinaria monopolitana che prevede

la preparazione della focaccia con la carne) che ha chiuso i festeggiamenti del mascheramento, dopo la penitenza osservando il digiuno e l’astinenza dalle carni, numerosi sono stati i fedeli che si sono ritrovati all’interno dell’imponente Basilica Cattedrale “Maria SS.ma della Madia” di Monopoli per il rito delle imposizioni delle Ceneri presieduto dal Vescovo della Diocesi ConversanoMonopoli, Monsignor Domenico Padovano. Con la cosparsione delle Ceneri sul capo, che ricorda la formula “Ricordati uomo, che polvere sei e polvere tornerai”, si apre il periodo di Quaresima (il 9 marzo è la prima domenica di Quaresima) che come pronunciato da Papa Francesco (al suo secondo anno di pontificato): “ci chiama a riscuoterci” e, comincia il nuovo anno liturgico, l’Anno A.

Collaborazione tra il Gruppo Giovani 2000 e la Banda del Giubileo

RELIGIONE

Il mercoledì delle Ceneri apre la Quaresima

w w w . m o n o p o l i t i m e s. c o m

Anche la città di Monopoli, domenica scorsa, si è preparata all’inizio della Quaresima. La Santa Messa celebrata all’interno della Basilica Cattedrale “Maria SS. ma della Madia” di Monopoli dal rettore Don Vincenzo Muolo è stata per l’occasione allietata da una straordinaria esperienza di collaborazione tra il Coro “Giovani 2000” e la Banda del Giubileo di Monopoli. Comincia nel segno della condivisione, questo “cammino del Popolo di Dio verso la Pasqua”. “Un cammino di conversione, di lotta contro il male con le armi della preghiera, del digiuno, della misericordia – auspica Papa Francesco nel suo ultimo Angelus (preghiera cattolica in ricordo del mistero dell’Incarnazione) L’umanità ha bisogno di giustizia, di riconciliazione, di pace, e potrà averle solo ritornando con tutto il cuore a Dio, che ne è la fonte. Anche tutti noi abbiamo bisogno del perdono di Dio. Entriamo nella Quaresima in spirito di adorazione a Dio e di solidarietà fraterna con quanti, in questi tempi, sono più provati dall’indigenza e da conflitti violenti”.

13


TH E M ONOP OL I TIM E S

SPORT

Vittoria in extremis per il Monopoli

Il Monopoli allenato dall’allenatore castellanese, Mister Claudio De Luca, quest’oggi presso lo Stadio “Mario Piccirillo” di Santa Maria Capua Vetere, in occasione della 26^ Giornata di Campionato Nazionale di Serie D Girone H si fronteggia con il Gladiator di Mister Di Somma al suo 90° compleanno (festeggiato il 7 marzo scorso) che aspira alla salvezza. La situazione rimane statica nei primi minuti di gioco, ma al 24’ del primo tempo, al primo tiro in porta, la 14

compagine campana riesce a passare in vantaggio con la rete siglata da De Feo. Soltanto nell’ultima mezz’ora della ripresa è capitano Lanzillotta al 35′ e la doppietta del bomber Pedalino (reduce da un infortunio) a regalare la vittoria dell’1 a 3. In campo per la squadra biancoverde: Mirarco; Lacriola, Colella, Castaldo, Esposito, Amato, Bensaja, Lanzillotta, Corvino, Di Matera, Montaldi; a disposizione: Serrano; Aprile, Pinto, Marini, Avantaggiati, Camporeale, Cortese, Laneve, Pedalino. Mentre per il Gladiator ci sono: Munao; Laezza, Diana, Carfagno, Simonetti, Ferrara, Mazza, Franchini, Santaniello, De Feo, Del Gaudio. In panchina: Cerreti; Scarano, Pucino, De Falco, Degli Innocenti, De Girolamo, Sandu, Piccirillo, D’Alessio. Ad arbitrare l’incontro, Giovanni Nicoletti di Catanzaro coadiuvato dagli assistenti Gaspare Giarratano di Catanzaro e Marco Capolupo di Matera.

w w w . m o n o p o l i t i m e s. c o m

11 marzo 2014

Esposito va in goal. Intervista esclusiva

All’indomani del primo goal in biancoverde di domenica scorsa al “Veneziani” contro il Grottaglie Calcio, è il difensore Pasquale Esposito in forze all’SS Monospolis a rilasciare una video-intervista esclusiva alla redazione di “The Monopoli Times”. Una rete dedicata all’amata figlia, ma anche ad una persona cara venuta a mancare un po’ di tempo fa, ricercata già

da diverso tempo da Esposito che si racconta: «punto al massimo obiettivo». Una passione, quella per il calcio, che ha nel DNA sin da piccolino e che ha sviluppo con un’importante carriera alle spalle: «provare ad intraprendere la carriera dell’allenatore e puntare a qualcosa di più in alto di quello che ho fatto da calciatore» è il suo sogno nel cassetto.

Tick away n 10  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you