Page 22

PRIMO PIANO EXPO 2015

Le regioni si raccontano

Un viaggio attraverso l’Italia, per valorizzare storia, prodotti tipici, funzionalità del sistema logistico agroalimentare e tradizione gastronomica

di Gabriella Bechi

22| MONDO AGRICOLO|GIUGNO 2015

L

a bandiera come simbolo di un viaggio culturale attraverso le regioni italiane, dalla loro storia, ai prodotti e ai piatti tipici, dalla sostenibilità ai giochi di luce. E’ stato questo il tema della prima serata nella splendida location di Palazzo degli Atellani di Milano, dove è stata ripiantata la Vigna di Leonardo, organizzata da Confagricoltura, Uir (Unione Interporti Riuniti) e ‘Welcome Italy’ (ideato e organizzato da Laura Rossi), in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi, nell’ambito delle iniziative di “Expo in Città”. In questa cornice così caratteristica si è partiti alla scoperta delle regioni italiane attraverso i piatti tipici, l'eccellenze delle infrastrutture, passando dal cibo all'agricoltura italiana a sostegno della qualità. Un vero viaggio sensoriale che ci ha portato dal caldo sole della Sicilia con i suoi cannoli, alle pianure Venete con "Risi e bisi", passando da una profumatissima millefoglie di ricotta e tartufo estivo dell'Umbria. Perché le regioni raccontano la

loro storia anche attraverso i prodotti che le caratterizzano, eccellenze tipiche, frutto del lavoro e dell’ingegno degli imprenditori agricoli, che insieme hanno reso famoso il Made in Italy nel mondo. Un Made in Italy che, in un mondo sempre più globalizzato, ha bisogno più che mai di una logistica efficiente e di un sistema sempre più funzionale di servizi connessi ai trasporti di prodotti agricoli ed alimentari. Ed è proprio in quest’ottica che Confagricol-

Mondo agricolo 6  

Il mensile di Confagricoltura

Mondo agricolo 6  

Il mensile di Confagricoltura

Advertisement