Page 99

Cultura • Spettacoli

fenomenologia e l’antropologia dell’immagine, la storia della musica classica moderna e contemporanea ma anche i testi e la musica dei cantautori italiani, alcuni di questi della fondamentale “scuola ligure” , la storia del cinema, del teatro, l’organizzazione dello spettacolo e vari laboratori di ripresa e montaggio cinematografico, di illuminotecnica, un laboratorio di ufficio stampa e di impresa dello spettacolo, un laboratorio di danza. Ma poiché il corso di laurea triennale non riesce a garantire da solo la necessaria formazione prevista dal Processo di Bologna che vede la formazione universitaria conclusa nel ciclo quinquennale è stato necessario riattivare un nuovissimo Corso di Laurea Magistrale, sempre nella sede di Imperia. Il corso di Laurea Magistrale,di nuova istituzione, si chiamerà Produzione e traduzione audiovisiva per le arti e lo spettacolo, avrà un primo anno di studi nella sede di Imperia e un secondo anno tutto nella sede universitaria di Nizza; esordirà nel 2012, ma proseguirà negli anni a venire, cercando di trasferire sempre di più nell’ambito delle convenzioni internazionali tutte le discipline e i corsi di studio attivati sulla sede imperiese. Il corso di studi si pone l’obiettivo di formare tecnici della produzione e adattamento audiovisivo, per la realizzazione di cortometraggi e, perché no?, di lungometraggi, esperti nella sottotitolazione per il cinema, per i video multimediali e per i testi del teatro e del melodramma, tecnici dell’ adattamento dei testi in sottotitolo per i non udenti e in voice over per i non vedenti. Il nostro territorio ha visto sempre Imperia e Sanremo come sedi privilegiate delle varie edizioni del festival

DAMS

Voci nell’ombra, Imperia è ormai giunta alla settima edizione del Videofestival, perché dunque il Polo Universitario di Imperia non dovrebbe divenire un’eccellenza nella formazione di una generazione di giovani dediti alle professioni del cinema e della realizzazione video? Sarebbe interessante collegare nel tempo a questi corsi di studio sul teatro, sulle arti e sul cinema alcuni Master per puntualizzare, a livello di alta formazione professionale, alcune tematiche difficilmente raggiungibili dai corsi di studio tradizionali, quali la storia e la realizzazione del costume d’epoca per il teatro e il cinema, i corsi di regia e di sceneggiatura cinematografica anche per trasformare lo splendido territorio del ponente ligure nella più straordinaria location cinematografica. Tutto questo spetterà alla sede universitaria di Imperia che dovrà necessariamente trasformarsi, nel futuro, in una realtà transfrontaliera e internazionale connessa al vicino territorio francese al quale è legata da una identità culturale comune, che trae le sue origini da un patrimonio storico, artistico e paesaggistico molto simile e omogeneo. L’esperienza del Dams, della laurea magistrale e di tutti i cicli formativi sulle arti figurative, sul cinema e sul teatro a Imperia meritano dunque di attrarre sempre di più i giovani della nostra regione ma anche quelli di altre sedi universitarie, anche non limitrofe, anche ai fini di valorizzare questo territorio e per restituire a questa riviera la dimensione internazionale e culturale che la rese famosa agli stranieri sul finire del XIX secolo e agli inizi del Novecento. Maurizia Migliorini Presidente DAMS e ProTaV AS

97

Profile for Direttore Rsvn.it

Momenti di Gusto #3  

Bimestrale cartaceo di società, costume, cultura, turismo, attualità, diretto da Giò Barbera e edito da Vie de Charme.

Momenti di Gusto #3  

Bimestrale cartaceo di società, costume, cultura, turismo, attualità, diretto da Giò Barbera e edito da Vie de Charme.

Advertisement