Page 48

Attualità

Ogni anno in banchina s’incontrano lupi di mare, armatori e appassionati velisti in una cornice unica in tutto il Mediterraneo

qui s’incontrano già velisti e armatori per partecipare alle regate, ma anche per parlare di mare, di vela e di nautica più in generale. Quest’anno, l’edizione XVII, si terrà dal 5 al 9 settembre, sempre sotto il suggestivo scenario del Parasio di Porto Maurizio. Ad ogni appuntamento i visitatori restano incantati dinnanzi alla bellezza ed all’eleganza delle “vecchie Signore del Mare”, che non sono solo imbarcazioni ma, quasi sempre, vere e proprie opere artistiche. Yacht costruiti non solo in Italia, ma anche all’estero, sanno regalare emozioni indimenticabili a chi le osserva: il respiro del mare, dove veleggiano, improvvisamente riprende un ritmo diverso ed il tempo sembra tornare indietro per farci vivere emozioni assolute. All’appuntamento biennale di Imperia incontrano molti famosi velieri del secolo scorso; anche le manifestazioni correlate all’evento sono sempre molto interessanti. Tappa del circuito internazionale “Panerai Classic Yacht Challenge 2012” la Calata Anselmi di Porto Maurizio a fine estate dunque accoglierà imbarcazioni che hanno letteralmente fatto la storia della navigazione a vela. Lungo la banchina e i pontili allestiti per l’occasione, saranno ormeggiate le imbarcazioni d’epoca, dando vita a un vero e proprio museo

46

galleggiante della navigazione da diporto a vela dalla fine dell’ottocento agli anni ’70. Uno spettacolo che da sempre emoziona gli appassionati di vele d’epoca e che incanta il pubblico numeroso che si raduna in porto anche per vivere da protagonista le numerose iniziative collaterali previste al “Museo Navale Internazionale Riviera di Ponente” di Calata Anselmi. “Quello delle Vele d’Epoca-sottolinea il sindaco Paolo Strescino – è un evento unico, che unisce la storia della marineria da diporto al brivido della competizione sportiva - infatti le imbarcazioni si sfidano in regate incluse nei più importanti circuiti internazionali di gare per yacht classici – alle numerose manifestazioni collaterali: mostre, convegni, musica e spettacoli”. Al raduno imperiese sono ammessi a partecipare gli yacht d’epoca costruiti prima del 1950, gli yacht classici costruiti tra il 1950 ed il 1977 nonché quelli riconoscibili come repliche di yacht d’epoca e classici. Possono iscriversi alla sezione speciale “Spirit of Tradition” le imbarcazioni moderne che per progettazione e materiali di costruzione ricordino lo stile di un tempo: “classiche” e le classi metriche, tra cui i 12 m

RADUNO VELE D’EPOCA

Profile for Direttore Rsvn.it

Momenti di Gusto #3  

Bimestrale cartaceo di società, costume, cultura, turismo, attualità, diretto da Giò Barbera e edito da Vie de Charme.

Momenti di Gusto #3  

Bimestrale cartaceo di società, costume, cultura, turismo, attualità, diretto da Giò Barbera e edito da Vie de Charme.

Advertisement