Page 1


25 e 26 gennaio 2014 4 Gare in 2 giorni ‌Sabato gli esordienti e Camilla Biolcati ai provinciali indoor di Bologna mentre Melissa Monti gareggiava ai regionali indoor a modena nella cat allievi . Domenica invece Maite Vanucci era impegnata ai campionati italiani, sempre indoor allievi, a Padova e Hichame Jarine disputava a Castenaso la prima prova dei CDS di cross nella nuova categoria. Maite e Melissa da quest'anno vestono la maglia del Cus Bologna come era accaduto lo scorso anno per Imane Zouhir. L'obbiettivo è una forte squadra allieve !!!! Vediamo ora i risultati nel dettaglio


BOLOGNA INDOOR GIOVANILI Si conferma come erede di Melissa Monti, Camilla Biolcati, che vinta la gara di salto in alto nella categoria Cadette alla quota di 1 metro e 47 tenta il personale a 152 ma fallisce di poco. Al primo anno di categoria (Esordienti A) la velocista Sara Curatolo si aggiudica il titolo alla quota di 1 metro e 15 dopo essere giunta terza nei 40 ostacoli con 8” netti Terzo titolo per l'esordiente Alex Fabbri che raggiunge l'ottima quota di 1 metro e 24 (8”5 negli hs) Podio anche per Anoire Ambrosecchia nei 40 ostacoli (7”5) e Chiara Ghetti (9”1) ancora nell'alto Esordienti con cm 105 Seconda posizione infine per il più piccolo del gruppo nei 40 piani: Luca Petrucciani.....ricordatevi questo nome ! 9” netti per Antonio Poggi nei 40 hs e all'esordio Demetra Tarozzi valica l'asticella del salto in alto a quota 90 cm


Sara- Camilla -Alex- ChiaraAnoire


IL PICCOLO GRANDE LUCA


MODENA CAMPIONATI INDOOR ALLIEVI

Mellissa Monti si è piazzata al 2° posto con la misura di 1,58. Ha vinto Debora Beltramini (Endas Cesenatico) con 1,61.


CASTENASO CDS CADETTI A Castenaso si è disputata la prima prova del cross regionale. Nella nuova categoria Hichame ottiene un ottavo posto, su 104 all'arrivo; il risultato fa ben sperare per la prova del 23 febbraio a Correggio (RE) che sarà valida per il campionato regionale individuale e per la convocazione in vista dei campionati italiani. Proprio sul percorso di Correggio Hichame lo scorso anno conquistò il titolo regionale nella categoria Ragazzi.


PADOVA CAMPIONATI ALLIEVI TETRATLHON Agli Italiani indoor di Padova, Maite Vanucci ottiene un brillante 7° posto nel tetrathlon allieve. Questi nel dettaglio i risultati che valgono complessivamente 2.500 punti: 400m/1'06”07 (14^); alto/1,58 (5^); peso/11,98 (2^); 60hs/10”33. La nuova campionessa italiana di categoria è la vicentina Beatrice Fioresi che ha totalizzato 3018 punti


VENERDI 31 DICEMBRE - MOLINELLA SPORT SUPER STAR DOMENICA 2 FEBBRAIO – FORMIGINE – CAMPIONATI REGIONALI DI CROSS ALLIEVI VENERDI SERA AL PALAZZETTO DELLO SPORT DI MOLINELLA CI SONO STATE LE PREMIAZIONI PER I RAGAZZI DELLE SOCIETA' SPORTIVE DEL PAESE TRA I QUALI QUELLI DELLA NUOVA ATLETICA MOLINELLA CHE SONO STATI PREMIATI DA UN OSPITE D'ECCEZIONE: L'ATTUALE DETENTORE DEL PRIMATO ITALIANO DI SALTO IN ALTO CON 233 CM, MARCELLO BENVENUTI.

Per maggiori informazioni sul Molinella Sport Super Star consultare il siti www.duecaffe.it

DOMENICA INVECE IMANE ZOUHIR PER IL TERZO ANNO CONSECUTIVO SI E' AGGIUDICATA I CAMPIONATI REGIONALI DI CROSS LASCIANDO SUI 4000 METRI DEL PERCORSO LA SECONDA A 23 SECONDI.


MODENA 8 FEBBRAIO MEETING GIOVANILE In evidenza Sara Curatolo, Valentina Carta e Camilla Biolcati Si conferma anche a Modena nei m 50 Esordienti Sara Curatolo con l'ottimo tempo di 8"05 al primo anno di categoria; la seconda giunge al traguardo con il tempo di 8"45. Vittoria anche per Valentina Carta(2002) e Camilla Biolcati (1999) nel salto in alto rispettivamente nelle categorie Ragazze e Cadette con le misure di m 1,28 e 1,49 In gara anche Leila e Anoire Ambrosecchia, Alex Fabbri e Antonio Poggi nelle gare di velocitĂ .


IMOLA 9 FEBBRAIO CDS CROSS Stoico Hichame Jarine a Imola nella seconda prova del cross regionale

Terreno veramente difficile oggi sui 2,5 km del cross Cadetti a Imola. Partenza ottima sull'erba per Hichame ma dopo circa un km di percorso sfortunatamente perde una scarpa; si affondava letteralmente nel fango! Stoicamente non si perde di animo e continua nella sua corsa per un altro chilometro e mezzo. Oltretutto la seconda parte del percorso è la più dura con salita e discesa. All'arrivo è diciottesimo a soli 11 secondi dal rivale dello scorso anno che giunge quattordicesimo. Ottima prova di carattere ma anche di abilità. Tutto ciò lo rende sicuramente più sicuro per il prossimo cross di Correggio (RE) che sarà valido per il titolo regionale individuale e per la convocazione in rappresentativa in vista dei campionati Italiani di Nove (VC) che si disputeranno il 9 marzo.


Campionati italiani indoor allievi ad Ancona per Maite e Melissa tesserate da quest'anno per il Cus Bologna. Sabato mattina prima gara ad Ancona x Maite Vanucci : 12,12 nel getto del peso e per un soffio fuori dalla finale; solo nona. Nel pomeriggio si passa al salto in alto, specialità nella quale vanta un personale di 165, anche se gli ultimi allenamenti non erano troppo incoraggianti, ma come avevo detto la mattina stessa Maite è imprevedibile ed è difficile fare un pronostico. Infatti primi errori alle quote basse, sia a 153 che a 157 poi oltrepassa l'asticella a 161 e 164 al primo tentativo ! È sesta. Ottima prova ! Domenica ha gareggiato Melissa Monti nella staffetta 4x 1 giro ma purtroppo la squadra del Cus Bologna è squalificata .

15-16 Febbraio Campionati Regionali cadetti a Modena per Camilla e Francesca

Secondo posto e personale per Camilla Biolcati nell'alto ai regionali di Modena con cm 151. Francesca Colotti settima nel getto del peso con 7,91


22 FEBBRAIO CAMPIONATI PROV INDOOR 23 FEBBRAIO CAMPIONATI REG CROSS ITALIANI ASSOLUTI

Si sono chiusi oggi i campionati provinciali giovanili indoor al Pala Cus di Bologna. Spareggio a tre nella gara di salto in alto Cat Ragazze (2001-2002): Leila Ambrosecchia oltrepassa quota 137 e si aggiudica il titolo. Seconda ex equo la compagna di squadra Valentina Carta, al primo anno di categoria, realizza il personale di cm 134. Secondo posto anche per Francesca Colotti tra le cadette nel getto del peso con 7 metri e 92. Nella velocità, al primo anno di categoria (Esordienti A-2003-2004), domina la gara dei 40 metri Sara Curatolo con il tempo di 6"4, che nella prima giornata dei campionati provinciali si era già aggiudicata il titolo nel salto in alto. Maite Vanucci e Melissa Monti hanno le loro eredi. A livello femminile sono stati conquistati nel salto in alto i titoli nella categoria Esordienti, Ragazzi, e Cadetti (alla prima giornata Camilla Biolcati). Hichame Jarine ottavo a Correggio sui 2500 metri del cross Cadetti, ma purtroppo ancora all'arrivo con una sola scarpa. Se a Imola la mancanza era stata di non aver stretto bene le scarpe una delle quali si era piantata nel fango, oggi è stata è stata più sfortuna in quanto è stato pestato da dietro. Peccato perché oggi era il giorno giusto per giocarsi , se non la vittoria, almeno il podio e la qualificazione ai Campionati Italiani. Il settimo a 1", il sesto a 2", il quinto a 4" , il quarto a 7" e il terzo a 10". Quarto posto per Stefania Strumillo con personale di 52,60 nel disco


MODENA SABATO 1 MARZO

Sara Curatolo migliora ancora il proprio personale sui 50 metri Ancora prima Sara Curatolo nella seconda giornata del meeting regionale a Modena. Passa da 8"05 a 7"91. Si migliora di 2 decimi anche Alex Fabbri: con il tempo di 8"20 raggiunge il podio. La loro foto sulla home "In Primo Piano" di "www.duecaffe.it" assieme a Leila Ambrosecchia che ha corso i 60 ostacoli "Ragazze" in 10"68 giungendo seconda. Con la Maglia del Cus Bologna anche Maria Colotti terza nei 60 piani con 8"54. La redazione del Caffe ha voluto sottolineare i risultati un po' sorprendenti nella specialità di salto in alto: infatti agli ultimi campionati provinciali indoor a livello femminile è stato vinto il titolo in tutte e tre le categorie: Sara Curatolo negli Esordienti ( vittoria anche per Alex Fabbri tra i maschi), Leila Ambrosecchia (seconda Valentina Carta) nella Categoria Ragazze e la Cadetta Camilla Biolcati. Da non dimenticare il secondo posto ai regionali per Melissa Monti e i 164 centimetri ai campionati italiani di Maite Vanucci, sesta tra le allieve. 1


BOTTI E VANUCCI LANCI LUNGHISSIMI A FORLI' Il sito della Federazione di atletica dell' Emilia Romagna sottolinea l'ottimo risultato di Maite Vanucci nel giavellotto di ieri a Forlì Altra prestazione che si inserisce fra le migliori all time in regione è quella ottenuta da Maite Vanucci (Cus Bologna) nel giavellotto 500 grammi con 40,83. La scorsa settimana segnalammo un buonissimo 39,11 realizzato da un’altra atleta del Cus Bologna, Giulia Lodi, che si era inserito al 3° posto nella graduatoria di sempre in Emilia Romagna, dopo Sara Corradin 48,94 (2013) e Maria Biserni 42,16 (2012). Ora passa al 3° posto la Vanucci con 40,83 e la Lodi retrocede di una posizione con 39,11 e precede Lucia Quaglieri con 38,62. Anche in questo caso si tratta di una graduatoria all time recente, perché le allieve lanciano con i 500 grammi dal 2012. Oggi la Vanucci, che è al primo anno nella categoria allieve come la Lodi, ha superato 2 volte i 40 metri, con 40,58 al 4° turno e 40,83 al 6°.


9 MARZO A NOVE (VC) CAMPIONATI ITALIANI CROSS

Si sono disputati oggi a Nove (VC), nello stupendo scenario della golena del Brenta, i campionati italiani di corsa campestre. Hichame, ha corso i 2,5 km della categoria cadetti (1999/2000) in 8'33 che gli è valso il 38° posto e ottavo tra i "2000". Secondo tra i 10 ragazzi dell'Emilia Romagna, anche se il campione regionale si è dovuto ritirare. La tensione della prima gara nazionale sicuramente si è fatta sentire ma potenzialmente Hichame ha grande margine e anche oggi con un po' più di grinta alla partenza avrebbe potuto migliorare la classifica. Questa esperienza sarà importante per riuscire a qualificarsi per i Campionati Italiani in pista..... La corsa tricolore, è stata vinta da INTANTO A MODENA AI CAMPIONATI REG INDOOR Elliasmine Abdelhakim della RAGAZZI,VALENTINA CARTA E' QUINTA NEL Rappresentativa Lombarda. SALTO IN ALTO CON 1,33. NON AL TOP LEILA AMBROSECCHIA PER UN DOLORE ALLA GAMBA


IL PERCORSO DEL CROSS DI NOVE NELLA GOLENA DEL BRENTA


CAMPIONATI PROVINCIALI STAFFETTE SASSO MARCONI

5 APRILE

Stesso risultato dello scorso anno per le Esordienti della Nuova Atletica Molinella: Prime nella 4x50 (32"4)e seconde nella 4x200 (2'22"4) con Sara Curatolo, Demetra Tarozzi, Adonelli Beanlak e Chiara Ghetti, 4 amiche che presto si troveranno come avversarie giĂ da venerdĂŹ prossimo nelle qualificazioni nella Stra Bologna e poi alle Olimpiadi Del Reno: Sara e Demetra gareggieranno per Molinella, Beanlak per San Pietro e Chiara per Santa Maria....Purtroppo la squadra Ragazze non ha potuto partecipare per un piccolo problema di salute di una componente del quartetto. Speriamo di ritrovarle il primo maggio ai campionati regionali.


SARA

DEMETRA

CHIARA

BEANLAK


9”26 PER SARA CURATOLO (2004) SUI 60 PIANI COPPARO SABATO 12 APRILE


Gran tempo per Sara Curatolo nei 60 piani ieri al meeting di Copparo. Tempo che ieri l'ha fatta competere con i migliori maschi e con le femmine di 3 anni più grandi....9"29 per la terza della categoria superiore; 9"24 per il primo maschio della sua stessa categoria e 9"46 per il secondo.....Ovviamente ha vinto la gara ma non bisogna dimenticare che lei è del 2004 e in questa stagione agonistica le sue avversarie sono del 2003. Sara partecipa anche alla gara dei 300 giungendo quinta con 56 22. In gara anche Emma Gualandi di Consandolo (8° con 1'02"74 sui 300 e 7° con 10"30 sui 60) . Tra i maschi Antonio Poggi (13° con 10"67 nei 60 e 11° con 1'02"22 nei 300) e Alex Fabbri sempre di Consandolo 3° nei 60 con 9"48 e 2° con 52"74 nei 300. Intanto a Imola ai Campionati provinciali di società hanno partecipato nel salto in alto Camilla Biolcati tra le Cadette realizzando il personale di cm 152 e giungendo 2°, Leila Ambrosecchia ancora seconda ma tra le Ragazze con cm 134 e Valentina Carta al primo anno di categoria Ragazze 5° con cm 131. Nel mezzofondo alla sua prima gara tra i Cadetti nei m 200 Hichame Jarine si piazza 2° con il tempo di 6'20"7.


25 APRILE TROFEO DELLA LIBERAZIONE Sara Curatolo, Hichame Jarine e Luca Petrucciani vincitori al Trofeo della Liberazione oggi a Bologna Appuntamento ormai storico al campo Bauman di Bologna in commemorazione dell'anniversario della liberazione organizzato dal comitato provinciale Uisp. Oggi i ragazzi dell'Atletica Molinella hanno gareggiato come Polisportiva Molinella essendo tesserati Uisp come Polisportiva. Sara Curatolo si aggiudica i 60 metri esordienti correndo in 9'1 e giungendo 3° nel lungo con m 3,75. Hichame Jarine si aggiudica i metri 1000 Cadetti in 2'50 ( aveva come personale 3'01 corso il 9 maggio 2013) e Il più piccolo (2007) Luca Petrucciani vince la gara di vortex della sua categoria ( ES C ) con m 15,93; è secon anche nei m 50 con 9'4. tra gli altri partecipanti: Tra le "Ragazze" Leila Ambrosecchia settima nei 60 con 8"7 e nona Valentina Carta con 8"9. Zappala' Mattia(1999) alla sua prima gara in assoluto è 17° nel lungo con 4'16 e 20° negli 80 con 10"9. Negli esordienti B , anche lei alla sua prima gara, Poggi Desire' è 7° nel vortex con m 13,31. Poggi Antonio e Alex Fabbri rispettivamente 7° e 8° nel vortex Esordienti A con m 33,07 e 32,98 Anoire Ambrosecchia giunge 8° nei 60 Esordienti A con 9"3.


GARE ASSOLUTE A MODENA PER IL TROFEO DELLA LIBERAZIONE

e CAMPIONATI REG. PROVE MULTIPLE Melissa Monti è terza di classifica tra le allieve (nona assoluta) ma le prime tre sono a pari merito come altezza : cm 160. Melissa passa abbondantemente l'asticella a 160 ma purtroppo fallisce la quota superiore. Completiamo il quadro dei risultati dellaMylDS0NxqB0 manifestazione : Maria Colotti si è classificata 36^ di categoria (97^ assoluta) nei 100 piani allieve, con il tempo di 13"79; infine, con un lancio di m.11.63, Michael Bertapelle (Virtus Bologna) ha ottenuto il 6° posto nel peso, categoria senior-assoluti. Il primo piano però spetta a Maite Vanucci che sabato 26 e domenica 27 ha partecipato ai campionati regionali di prove multiple conquistando il titolo regionale di Eptathlon Cat. Allieve, anche se in gara è seconda dato che la vincitrice Alice Lunardon (4497 punti) appartiene alla federazione veneta. Maite giunge a 4297 punti realizzando i seguenti risultati : 16" 10 nei 100 hs 1,56 nell'alto 12,46 nel peso 28"10 nei 200 sabato m 4,96 nel lungo, m 33,36 nel giavellotto 500 gr e chiude gli 800 metri in 2'46"29.


CAMPIONATI REGIONALI STAFFETTE MODENA 1° MAGGIO La 4x100 ”Ragazze” sfiora il podio ai regionali Battuto il record sociale della 4x100 Ragazze (55"8) con il quale nel 2011 era stato conquistato il titolo regionale da Elena Ribet, Maite Vanucci, Melissa Monti e Maria Colotti. Oggi a Modena Argazzi Agata, Zucchini Carlotta, Valentina Carta e Leila Ambrosecchia hanno fermato il cronometro a 55"67 tempo non sufficiente però a salire sul Podio....sono mancati solamente 31 centesimi. Ottima gara anche se per il primo degli esclusi ....... rimane un po' di amarezza....però fa sempre un certo effetto vedere la piccola Molinella tra le squadre delle grandi citta' della regione.....Oggi prima e terza squadre di Modena, seconda la Francesco Francia di Bologna e terza pari merito con Modena , Parma (Polisportiva Coop Consumatori Nord Est).


REGGIO EMILIA 3 E 4 MAGGIO

PRIMA FASE CDS ALLIEVI LA PREMIAZIONE DELLA 4X100 NON E' STATA EFFETTUATA UFFICIALMENTE PER COLPA DELL'IMPROVVISO TEMPORALE MA L'IMPROVVISAZIONE E L'ALLEGRIA NON SONO MANCATE ! NELLA FOTO MELISSA E MARIA CON LE COMPAGNE DI STAFFETTA DIANA E MARGHERITA

LE RAGAZZE DELL'ATLETICA MOLINELLA CHE DA QUEST'ANNO GAREGGIANO CON I COLORI DEL CUS BOLOGNA DOPO LA PRIMA DEI CAMPIONATI DI SOCIETA' SONO SECONDE ALLE SPALLE DELLA FORTE SQUADRA DI PARMA A LIVELLO INDIVIDUALE MELISSA MONTI OTTIENE IL PERSONALE E LA VITTORIA NEL SALTO IN ALTO CON CM 162 IMANE ZOUHIR SI AGGIUDICA AGEVOLMENTE I 1500 ANCHE SE IL TEMPO (5'02) NON E' ECCEZZIONALE MAITE VANUCCI E' SECONDA NEL PESO(12,34) E NEI 100 HS (16”02). TERZA NELLA 4X400 MARIA COLOTTI E MELISSA MONTI SONO SECONDE NELLA 4X100 CON 51”91


CAMPIONATI REGIONALI DI SOCIETA' ASSOLUTI SABATO 10 MAGGIO MELISSA MONTI REALIZZA IL PERSONALE DI SALTO IN ALTO CON 1,63, MISURA CHE LE PERMETTE DI VINCERE LA GARA A SORPRESA ANCHE MAITE VANUCCI CHE REALIZZA IL MINIMO PER PARTECIPARE AI CAMPIONATI ITALIANI CON LA STAFFETTA 4X400 COMPOSTA DA SOLE “ALLIEVE” E' QUINTA NEL PESO (4 KG) CON LA MISURA DI 10,20 IN GARA NEI 1500 IMANE ZOUHIR SETTIMA CON 5'01 MARIA COLOTTIHA CORSO I 100 IN 13' 77 E HA CORSO LA STAF 4X100 CON IL TEMPO DI 52”30 AL MOMENTO IL CUS BO E' QUARTO NELLA CLASSIFICA FEMMINILE


17 GIUGNO Hichame Jarine vince i 1000 metri col tempo di 2'41 Hichame "Toro" Jarine al primo anno della categoria Cadetti (1999/2000) si migliora di ben 9" nel giro di 20 giorni correndo i m 1000 al meeting di Castel Franco Emilia in 2'41. Il 25 aprile aveva corso la distanza in 2'50 al Trofeo della Liberazione a Bologna. La differenza nel caso di Hichame la fa sicuramente, oltre naturalmente a fantastiche doti fisiche, l'intelligenza e la serietà ed ora si incomincia a vedere anche maggior sicurezza e grinta. Un ringraziamento particolare lo deve sicuramente fare alla sua compagna di allenamento, Imane Zouhir che in questi anni lo ha sempre aiutato.

18 GIUGNO

Maite Vanucci si afferma anche sulla distanza dei 400 m al Trofeo Interfacolta' di Bologna correndo in 1'02”36. 40 metri e 53 è la misura che le permette di vincere anche la gara allieve di giavellotto. Tra gli esordienti Sara Curatolo e Alex Fabbri vincono i 60 rispettivamente in 9'42 e 9”61. Entrambi secondi nel lungo con 3,67(Alex) e 3,66 (Sara). Terzo anche Antonio Poggi con 3,36. Chiara Ghetti quarta nei m 60 con 10”13.Tra le cadette Camilla Biolcati con152 è seconda nell'alto. Nei 200 allieve Melissa Monti è 9° tra le assolute con 27”67 e Maria Colotti 18° con 29”37


ROVERETO 19 E 20 LUGLIO

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI UN PO' A SORPRESA

STEFANIA STRUMILLO

SI PIAZZA SECONDA AI CAMPIONATI ITALIANIU NEL GETTO DEL PESO, CON LA MISURA DI 14,72. QUARTA INVECE NELLA SUA PRIMA SPECIALITA', IL DISCO CON 51,77. 

UN FELICE RITORNO DOPO UN PERIODO UN PO' OPACO PER STEFANIA CHE ORA GAREGGIA PER UNA SQUADRA TOSCANA . “ ATLETICA 2005”.

Nel disco Stefania detiene un personale di 55,07 ottenuto a Tarquinia l'11 giugno


28-29 GIUGNO SANTA CRISTINA VAL GARDENA

CAMPIONATI ITALIANI PROVE MULTIPLE ALLIEVI MAITE VANUCCI

al primo anno nella categoria allievi si piazza al settimo posto nell'eptathlon con 40503 punti. E' terza tra le 98. La prima, Nicla Mosetti del Cus Trieste ha 5013 punti. Le altre seguono con 4975, 4729, 4720, 4669.

Ecco i parziali : M 200

27”55

(personale)

M800

2'44”73

Alto

160

Lungo

5,09 ( personale)

Giav

35,60

100 hs

15”91 (personale)

Peso

12,40 (1° class)


RIETI 22 GIUGNO CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI OTTIMA PRESTAZIONE NEL PESO PER MAITE VANUCCI CHE SI PIAZZA AL QUARTO POSTO CON L' OTTIMA MISURA DI M 13,60 (13,56 IN FINALE) NEL GIAVELLOTTO E' OTTAVA MA CON LA MIGLIOR MISURA REALIZZATA IN QUALIFICAZIONE ( 44,10) MELISSA MONTI SI FERMA A CM 161 NELL'ALTO E NON ENTRA IN FINALE MELISSA


FIDENZA 15 GIUGNO

INCONTRO PER RAPPRESENTATIVE REGIONALI Al Memorial Pratizzoli per rappresentative regionali cadetti, Jarine Hichame ottiene il 14° posto nella gara dei 1000 metri, col tempo di 2'48”35. Hichame forse sente la tensione della prima gara importante e corre molto al di sotto del proprio personale che è di 2'42"10. Importante esperienza in vista dei campionati italiani di ottobre. Comunque la squadra dell'Emilia Romagna è seconda per la prima volta dietro la fortissima Lombardia.


BRESSANONE

9 GIUGNO

INCONTRO INTERNAZIONALE PER RAPPRESENTATIVE REGIONALI

CONVOCATE LE ALLIEVE MAITE VANUCCI E MELISSA MONTI RIPETTIVAMENTE NELLE PROVE MULTIPLE E NEL SALTO IN ALTO MAITE SI PIAZZA AL 5° POSTO REALIZZANDO IL PERSONALE NEL PUNTEGGIO FINALE, 4556 NEL PESO, 12,76, NEL GIAVELLOTTO, 41,72, NEL LUNGO, 5,05, E NEGLI 800, 2'41”12. 16,46 NEGLI HS, 1,58 NELL'ALTO E 27,87 NEI 200 MELISSA E' NONA CON CM 162.....il personale è di 163 e con la progressione si è passati a 167...


CARTOLINE

ESTIVE

LO SPORT CONTINUA.........


CAMPIONATI REGIONALI ALLIEVE- MODENA 20 E 21 SETTEMBRE : MAITE VANUCCI E MELISSA MONTI SI AGGIUDICANO RISPETTIVAMENTE I CAMPIONATI REGIONALI DI GIAVELLOTTO (40,42) E SALTO IN ALTO (160). MAITE E' ANCHE SECONDA NEL PESO CON 12,33.

CADETTE - BOLOGNA 28 SETTEMBRE: PERSONALE E SECONDA PIAZZA PER CAMILLA BIOLCATI NEL SALTO IN ALTO. DA 153 PASSA A 157 MA PURTROPPO MANCA UN CENTIMETRO PER RAGGIUNGERE IL MINIMO PER PARTECIPARE AI CAMPIONATI ITALIANI. ASSENTE PER INFORTUNIO HICHAME JARINE CHE AVREBBE DOVUTO PARTECIPARE ALLE GARE DEI M 1000 E 2000.

RAGAZZE – MISANO 5 OTTOBRE: 2 SESTI POSTI PER LEILA AMBROSECCHIA ; REALIZZA IL PERSONALE NEL SALTO IN ALTO (137) E CHIUDE IN 8”77 LA GARA DEI 60 PIANI. CONFERMA IL PERSONALE NELL'ALTO(134) PIAZZANDOSI AL NONO POSTO VALENTINA CARTA AL PRIMO ANNO DI CATEGORIA E CORRE I M 60 IN 8”94.


CAMPIONATI DI SOCIETA' NELLA FINALE B DEI CAMPIONATI DI SOCIETA' ASSOLUTI CHE SI SONO DISPUTATI IL 28 SETTEMBRE AD ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA) L'ALLIEVA MAITE VANUCCI SI AGGIUDICA LA PIAZZA D'ONORE NEL LANCIO DEL GIAVELLOTTO CON LA MISURA DI 37,27 ( 600 GR A DIFFERENZA DEI 500 CHE UTILIZZA NELLE GARE DELLASUA CATEGORIA). BUONE NOTIZIE ANCHE DAL GRUPPO DEL TIRRENO (MATERA): OTTIMA MISURA NEL DISCO PER STEFANIA STRUMILLO CHE CON 54,19 SI AGGIUDICA FACILMENTE LA GARA. PER QUANTO RIGUARDA LE FINALI B DELLA CATEGORIA ALLIEVE CHE SI SONO SVOLTE IL 4 E 5 OTTOBRE A MACERATA MAITE VANUCCI SI E' PIAZZATA SECONDA SIA NEL PESO CON 12,63 CHE NELLA STAFFETTA 4X400 MENTRE MELISSA MONTI SI E' AGGIUDICATA LA GARA DI ALTO CON CM 156.


TROFEO DELLE PROVINCIE â—?

Si chiude domenica 19 ottobre la stagione in pista con il Trofeo delle Province riservato alle categorie Ragazzi e Cadetti. Prima Bologna, podio per Reggio e Parma; seguono Piacenza, Rimini, Ravenna, Modena, Ferrara e ForlĂŹ. Convocata per l'Atletica Molinella Francesca Colotti : 7,48 nel peso Cadette. Hichame Jarine non ha potuto partecipare per infortunio.

Presentazione atletica 2014  

Presentazione atletica 2014

Presentazione atletica 2014  

Presentazione atletica 2014

Advertisement