Page 14

14

società

la condizione

giovanile

in Moldova I giovani moldavi, per un alta percentuale accedono agli studi superiori. Quasi tutti aspirano ad una professione prestigiosa e lucrativa. Ma il Paese ha necessità anche di tecnici e specialisti per il mondo del lavoro. Gli studi in Moldova: necessità o moda? Sicuramente, la seconda opzione. In Chişinău per la maggior parte i giovani studiano e per lo più molti di loro desiderano iscriversi all’università, conseguire diplomi con titoli di avvovato, magistrato, medico, economista... Sono questi gli studi più frequentati che avviano alle professioni più nobili, anche se il mercato del lavoro richiede dell’altro. Vi è necessità di tecnici e specialisti e non meno di fabbri, sarti, elettricisti e artigiani dei diversi settori. Con difficoltà, dispendio di danaro e di energie, un giovane studente compie gli studi superiori, consegue una laurea, senza esser certo poi di come potrà mettere a frutto il titolo acquisito. Purtroppo spesso un giovane è costretto a pagarsi un costoso biglietto d’aereo, lasciando il proprio paese, alla ricerca di un lavoro qualsiasi che gli garantisca

la sopravvivenza. Oppure, altri restando in patria accettano lavori dequalificanti e con paghe assai modeste, rinunciando alle proprie aspirazioni. Ne consegue una inevitabile domanda. A che giova dedicarsi per molti anni a studi che non consentono di restituire un riscontro decoroso alla persona che abbia avuto la sincera ambizione a divenire un professionista? Peraltro bisogna riconoscere che non tutti siamo nati per divenire giuristi, medici, ragionieri o quant’altro. Quale sarebbe dunque la soluzione? Siamo persuasi che comunque una laurea non è la soluzione ottimale. Probabilmenste una responsabilità è da riferirsi anche alle Università, dove un giovane viene formato ad una futura professione. Pertanto, sarebbe forse utile introdurre alcuni „test” obbligatori al momento dell’iscrizione ad un corso di laurea, tali da verificare le

attitudini di un giovane per essere correttamente orientato a scegliere una professione piuttosto che un’altra. Se ad esempio un giovane sceglie studi di indirizzo turistico, sarebbe bene valutare quanto meno le sue conoscenze della Geografia; nonchè una sufficiente conoscenza delle lingue straniere così da permettergli di operare con autentica professionalità, nel caso che abbia scelto di occuparsi nelle pubbliche relazioni. Gli studi superiori sono qualcosa di importante ed implicano non soltanto l’ambizione di elevarsi ed affermarsi nella vita, ma richiedono volontà, perseveranza e qualità specifiche. Le aspirazioni sono legittime se conducono un giovane ad un esito che risponda alle sue reali attitudini. I sogni sono tutt’altra cosa. C.B.

Profile for Luigi Savoia

Moldova_in_Progres_Nr_3 Novembre_2012  

Moldova în Progres este o revistă de economie, cultură şi societate din Republica Moldova. Editată în două limbi, revista are drept scop pro...

Moldova_in_Progres_Nr_3 Novembre_2012  

Moldova în Progres este o revistă de economie, cultură şi societate din Republica Moldova. Editată în două limbi, revista are drept scop pro...

Advertisement