Page 44

STELLE A MONTONE di Marco Polchi

territorio. Ormai da vent’anni vivo qui in Alta Valle del Tevere, e vent’anni fa ci incontravamo con gli stranieri che abitavano qui. Con alcuni di questi siamo diventati amici, in particolare con Ed Lewis, all’epoca direttore artistico dei ‘Riverside Studios di Londra’. Un giorno, Ed viene da me e mi dice: ‘Perché non creiamo un punto di contatto tra la comunità degli stranieri e le persone del posto?’. Abbiamo subito pensato al cinema...»

Il cinema coi suoi riflettori puntati sull’arte, ma anche come punto d’incontro tra gli stranieri che hanno scelto di vivere in Altotevere. Terreno fertile per questa unione è Montone. Qui, dal 1997, si svolge uno dei Festival più interessanti del panorama cinematografico del Centro Italia. The Mag ha incontrato la Direttrice organizzativa della manifestazione, Marisa Berna.

Che tipo di Festival volevate creare? «Abbiamo cercato di creare fin dall’inizio un Festival con un taglio europeo, che avrebbe dovuto promuovere un certo tipo di cinema continentale in quel momento strangolato dalle grandi major americane. Siamo entrati nell’associazione dei Festival europei, dove erano presenti la rassegna di Torino e diversi festival francesi... non male per una manifestazione appena nata!»

Con questa sono 17 edizioni, ci può raccontare i primi passi di questo Festival così aperto e internazionale? «In realtà, il Festival non è stata un’idea solamente mia; è nato grazie a una combinazione prodotta nel 44

Profile for mokacomunicazione

The Mag 4  

The Mag is a bi-lingual stage (both in paper and virtual) where artists of every sort can display their work for free. Because historical at...

The Mag 4  

The Mag is a bi-lingual stage (both in paper and virtual) where artists of every sort can display their work for free. Because historical at...

Advertisement