Page 108

rubriche

La musica di L.M. Banksy

Luca Marconi

Il nome "esplicito" della band è frutto dalla mente di Greg Gonzalez che, dal natio Texas, ha deciso di spostarsi a New York per dare voce ai suoi tormenti sentimentali. La creatura mosse i primi passi nel 2008 ed è poi progressivamente cresciuta con una manciata di fortunati singoli fino a diventare "carne e sostanza" nell’album omonimo dove trova il giusto spazio in 10 tracce la magnetica capacità narrativa della voce androgina di Gonzalez. Canzoni dolci e testi semplici dove i turbamenti del cantante sono narrati con raffinatezza, brani che arrivano diretti al cuore degli ascoltatori. Un immaginario potente ed evocativo quello dei Cigarettes After Sex, fatto con la materia di un certo dream pop alla Cocteau Twins e Mazzy Star, ricco di spirito sanguigno e personalità come quella di Sun Kil Moon e degli echi dei suoi Red

108

House Painters, attualizzato nelle moderne sonorità oniriche di gruppi già lanciatissimi come Daughter e Beach House. Anche per chi non fuma o ha smesso, l'ascolto di questo album è altamente consigliato. La Petite Mort, il fumo di una sigaretta, un piacere dopo il piacere, un momento di personale appagamento prima di perdersi di nuovo nel flusso incessante dei propri pensieri. Non nuoce alla salute. Buon ascolto TRACKLIST 01. K - (05:20) 02. Each Time You Fall In Love (04:50) 03. Sunsetz - (03:35) 04. Apocalypse - (04:50) 05. Flash (04:34) 06. Sweet - (04:52) 07. Opera House - (06:05) 08. Truly - (04:04) 09. John Wayne - (04:18) 10. Young & Dumb - (04:33)

Profile for mokacomunicazione

The mag29 web  

Estate è quando non riesco a smettere di meravigliarmi di fronte a un campo di grano dorato, alle distese di girasoli, al verde ridondante d...

The mag29 web  

Estate è quando non riesco a smettere di meravigliarmi di fronte a un campo di grano dorato, alle distese di girasoli, al verde ridondante d...

Advertisement