Page 85

zionati da Luca Martini e i piatti della cucina giapponese rivisitati dalla fantasia di Chef Hiro, che per l’occasione preparerà Tataki di tonno e bottarga, Salmone alla yuanji e uova di salmone, Risotto allo scorfano con katsuo-bushi e cuore fondente al pomodoro, Teriyaki d’anatra all’arancia e zenzero e Matcha-misù. Anche domenica un’altra degustazione guidata davvero da non perdere. Il Miglior sommelier del mondo Luca Martini e i due migliori sommelier italiani Andrea Galanti e Maurizio Dante Filippi si confronteranno su tre miti del vino italiano, l’Amarone, il Brunello e il Barolo. Non mancheranno, anche in questo caso, piatti speciali da gustare in abbinamento per assaporare al meglio questi splendidi vini. Sarà lo Chef Lorenzo Giglioli a realizzare ricette della cucina tradizionale italiana, in cui protagonisti sono pollame e cacciagione, che ben si sposano alla selezione di vini per l’occasione. Particolarmente ricco sarà anche il calendario di degustazioni guidate dai sommelier AIS, un’occasione per gustare i vini più prestigiosi in compagnia dei migliori sommelier di casa nostra e del mondo e scoprirne tutti i segreti più nascosti. Novità di questa prossima edizione saranno le degustazioni guidate con traduzione nella Lingua dei Segni, grazie alla collaborazione con A.U.S.R.U., Associazioni Unite dei Sordi della Regione dell’Umbria e ANIMU. Nell’ambito del calendario di degustazioni di Only Wine saranno, dunque, a disposizione esperti di Lis, per guidare alla scoperta dei vini, insieme al Sommelier AIS, anche gli appassionati sordi. Saranno in calendario anche degustazioni in inglese, a favore

dei tanti turisti anglofoni che visitano il territorio e la manifestazione e che sono andati crescendo di anno in anno. Per chi si avvicina al mondo del vino si terranno innovativi Speed Wine tematici, corsi di avvicinamento alla degustazione della durata di mezz’ora, che, in pochi, essenziali passi, permetteranno di apprendere tutte le regole fondamentali per una corretta e piacevole degustazione di vino. Tra gli obiettivi degli Speed Wine anche quello di favorire lo sviluppo di un bere consapevole tra i giovani. Altra opportunità da non perdere per i neo wine lovers sono i Wine Coach, tour guidati dai sommelier AIS, riservati a piccoli gruppi, per andare alla scoperta delle eccellenze regionali e degli abbinamenti migliori. Spazio, infine, alle migliori birre artigianali, che si potranno degustare e acquistare nell’apposita area Only Beer. Anche le birre saranno protagoniste di momenti di approccio e degustazione e della mostra mercato a loro riservata, in cui poter acquistare direttamente dal produttore. Infine, per i più audaci, Only Spirits, un’area interamente dedicata al Whisky, in collaborazione con il Whisky Club Italia, in cui sono previsti momenti di degustazione guidata alla scoperta dei sapori più intensi dei migliori whisky italiani. In anteprima sul prossimo evento Cigar & Tobacco Festival di San Giustino (Villa Magherini Graziani, dal 2 al 4 giugno), degustazioni di alcune tipologie di pregiati sigari nell’area Only Cigar a Palazzo Bufalini. Per ulteriori informazioni e prenotare le degustazioni è possibile visitare il sito www.onlywinefestival.it

85

Profile for mokacomunicazione

The mag27 issuue  

Addio, o forse basta un ciao. La decisione è una: partire, poi si vedrà. Casomai si torna a casa. Anzi no. Cresce di anno in anno il numero...

The mag27 issuue  

Addio, o forse basta un ciao. La decisione è una: partire, poi si vedrà. Casomai si torna a casa. Anzi no. Cresce di anno in anno il numero...

Advertisement