Page 61

NEWS PALMIRO BRUSCHI I SEGRETI DEL GELATO Tutti pazzi per il gelato! Il mastro gelataio Palmiro Bruschi, ha partecipato come docente a Expo 2015 alla «Scuola di gelato allestita» all’interno dell’esposizione universale con «Carpiagiani Gelato University», ente che si impegna attivamente nella diffusione della cultura del gelato artigianale nel mondo. Bruschi, 47 anni, gelatiere di Sansepolcro, ha spopolato con i suoi gelati a Palazzo Italia dove oltre alla pizza, proprio il gelato è uno degli alimenti più conosciuti e apprezzati. Dimostrazioni pratiche di come si prepara, assaggi a tutti i presenti (con assistente Michele Bartolini) unendo i prodotti tipici dei territori per creare gusti inediti, ma di sicuro successo.

SGARBI E LA MADONNA DELLE GRAZIE Giunto a Città di Castello per un’iniziativa organizzata attorno al personaggio Burri, Vittorio Sgarbi ha finito per rimanere affascinato dall’immagine quattrocentesca della «Madonna col Bambino tra i Santi Florido e Filippo Benizi», venerata nel Tifernate come «Madonna delle Grazie». L’opera, dipinta nel 1456 da Giovanni da Piamonte, seguace di Piero della Francesca (del quale Sgarbi è profondo conoscitore), è finita nelle mire del critico d’arte che, a settembre, vorrebbe portarla a Milano ed inserirla ne «I Tesori d’Italia» all’Expo 2015. Sgarbi che negli ultimi mesi è gravitato spesso in Valtiberina, ha visitato il centro storico di Città di Castello, il Duomo, il Museo diocesano e infine il Santuario della Madonna delle Grazie, nel rione di San Giacomo. Proprio qui in occasione della sua presenza, è stata scoperta l’immagine della Madonna delle Grazie, situata nell’Oratorio della Compagnia della Madonna. Tra Sgarbi e il dipinto, giurano i presenti, è scoccato amore a prima vista; l’opera rappresenta la Vergine vestita sontuosamente, seduta su un trono a forma di nicchia-edicola mentre regge con la mano destra il Bambino benedicente e con la mano sinistra offre la grazia divina a protezione della città sorretta da uno dei due angeli senza ali inginocchiati davanti a lei.

59

Profile for mokacomunicazione

The Mag 16  

Viaggio andata e ritorno, da Città di Castello a Milano, guardando attorno e cercando di raccontare le realtà che in questo periodo gravitan...

The Mag 16  

Viaggio andata e ritorno, da Città di Castello a Milano, guardando attorno e cercando di raccontare le realtà che in questo periodo gravitan...

Advertisement