Page 128

LA STAGIONE PRIMAVERILE DEL FESTIVAL DELLE NAZIONI Un assolo al pianoforte di Danilo Rea e tre concerti con alcune delle formazioni cameristiche più interessanti del panorama italiano: Trio Metamorphosi, Duo Scudeller e Quartetto Cherubini. È questo il programma della prima Stagione primaverile del Festival delle Nazioni, che si svolgerà a Città di Castello fino a giovedì 2 maggio. Appuntamenti da non perdere, tutti a ingresso libero, che proporranno organici, sonorità e programmi musicali diversissimi. La Stagione primaverile è stata aperta nei giorni scorsi dal Trio Metamorphosi, mentre il secondo appuntamento è previsto per domenica 7 aprile con le due giovanissime sorelle violiniste Elisa e Giulia Scudeller, rispettivamente 17 e 19 anni, che si esibiranno alle ore 17, nella Sala degli specchi

128

del Circolo degli Illuminati di Città di Castello. Il terzo concerto sarà affidato al Quartetto Cherubini composto da quattro sassofonisti. Nel concerto in programma domenica 28 aprile alle 17, al Teatro degli Illuminati, l’ensemble proporrà brani originali e arrangiamenti, da Johann Sebastian Bach a John Lennon e Paul McCartney, da Léo Delibes a Michael Nyman e Astor Piazzola. Chiuderà la Stagione primaverile l’assolo di Danilo Rea, in programma giovedì 2 maggio alle 21, sempre al Teatro degli Illuminati. Un concerto per piano solo in cui sarà l’improvvisazione del famoso jazzista a farla da padrone. Temi e brani tratti dai repertori più disparati nello stile inconfondibile che contraddistingue Rea. Info: 075 8521142, www.festivalnazioni.com.

Profile for mokacomunicazione

Shake it out!  

La luce in fondo al tunnel! Dove vai? Se lo chiede, con le sue foto, il giovane Matteo Bianchi. Il ragazzo che ha realizzato il progetto “Qu...

Shake it out!  

La luce in fondo al tunnel! Dove vai? Se lo chiede, con le sue foto, il giovane Matteo Bianchi. Il ragazzo che ha realizzato il progetto “Qu...

Advertisement