Page 122

rubriche

Cinema Metropolis

Si tratta di un progetto ambizioso e innovativo, in linea con le più avanzate tendenze che vedono i musei trasformarsi in centri culturali a 360 gradi, da luoghi di conservazione di un patrimonio a centri di produzione di nuovi stimoli e nuova cultura. Il Museo Rometti, che già da qualche mese è stato rivitalizzato da numerose iniziative didattiche e culturali organizzate al suo interno, è stato dotato di un proiettore di nuova generazione, di uno schermo e delle sedute necessarie per trasformarlo in una seconda sala da 50 posti. La programmazione, in linea con la straordinarietà della location, da subito è stata incentrata sulla qualità, privilegiando documentari d'arte (proiettati fra gli altri in uscita nazionale i titoli "Canova", "Leonardo Cinquecento", "Wunderkammer") e produzioni indipendenti, senza tralasciare la proiezione di film in lingua originale e di pellicole ad hoc per i più piccoli, decuplicando così notevolmente le proposte del cinema Metropolis.

Profile for mokacomunicazione

Shake it out!  

La luce in fondo al tunnel! Dove vai? Se lo chiede, con le sue foto, il giovane Matteo Bianchi. Il ragazzo che ha realizzato il progetto “Qu...

Shake it out!  

La luce in fondo al tunnel! Dove vai? Se lo chiede, con le sue foto, il giovane Matteo Bianchi. Il ragazzo che ha realizzato il progetto “Qu...

Advertisement