Page 14

c come inserto / vinitaly 2012

Montalcino, le cui vendite sono aumentate del

responsabile di RetailWatch.it, in sede di dibattito

14,8%, con un prezzo medio a bottiglia di 17,2 euro.

le ha riproposte per il futuro: «Una volta le unità

Gli italiani, dunque, privilegiano sempre più il

di misura nelle trattorie erano: un quarto, mezzo

supermercato come luogo d’acquisto del vino

litro e 1 litro. Perché non riproporle sia nell’horeca

(571 milioni di litri nel 2011), certamente per la sua

che nella Gdo? Sono le misure giuste per bere

convenienza, ma anche perché qui trovano un vasto

vino, anche responsabilmente». E le classifiche

assortimento di vino di qualità (320 milioni di litri

dei vini più venduti nel canale Gdo in Italia si

di vini Doc, Docg, Igt acquistati nel 2011). Il 62,9%

rivelano interessanti per la nostra regione, perché

sceglie il supermercato per l’acquisto di vino, il 25%

spuntano i nomi del Montepulciano d’Abruzzo

il produttore o la Cantina, il 7,3% in enoteca, il 5,1%

(dopo Lambrusco e Sangiovese e prima del Nero

in altri tipi di format (negozi, grossisti, vendita a

d’Avola e Chianti) e del Pecorino, il quale si affaccia

domicilio e internet, agriturismo). Tuttavia, la crisi

nella classifica dei vini con maggior tasso di crescita

si fa sentire anche nel canale della Gdo, tanto che

insieme al Brunello di Montalcino, il Pecorino delle

le vendite di vino confezionato nel suo complesso

Marche, la Falangina, il Gavi, il Marzemino e il

scendono dello 0,9% nel 2011 rispetto all’anno

Rosso di Montalcino.

precedente: le uniche due fasce di prezzo a crescere sono quelle delle bottiglie da 75 cl sotto i 3 euro,

Sol d’oro, l’Abruzzo sul podio internazionale.

dello 0,6% a volume, e quella superiore ai 5 euro

Nell’area del Sol, il salone interno al Vinitaly

con un +11,1% a volume. Novità anche sui formati

dedicato all’olio, 28 aziende olearie abruzzesi hanno

del vino: si accentua la flessione del bottiglione

trovato posto nei circa 500 mq riservati all’Abruzzo.

da un litro e mezzo, la bottiglia da 75 cl è ormai

Le dop Aprutino pescarese, Colline teatine e

regina del mercato, anche se il brick mantiene le

Pretuziano Colline Teramane della nostra regione

posizioni, seppur sostenuto da forti promozioni.

sono state presentate in degustazione da Marino

Le mezze misure si affacciano però anche nei

Giorgetti, capo panel del concorso Sol d’Oro.

supermercati, tanto che Luigi Rubinelli, direttore

Sol d’Oro è il più importante concorso internazionale

C come magazine n. 24  

E' uscito il nuovo C come magazine n. 24

Advertisement