Page 16

La London Sinfonietta, fondata nel 1968, è uno dei gruppi strumentali di musica contemporanea più noti per il virtuosismo delle esecuzioni e per gli ambiziosi programmi. Si propone di oltrepassare i confini musicali intraprendendo sempre nuovi progetti con musicisti jazz e folk, coreografi, video-artists, film-makers e artisti di musica elettronica. Ha ricevuto tre RPS (Royal Philharmonic Society) Award, l’ultimo nel 2010. L’ensemble è regolarmente in residenza presso il London’s Southbank Centre, dove continua a diffondere la miglior musica contemporanea nelle sale e nei festival di tutto il Regno Unito e in tutto il mondo con un programma molto fitto di appuntamenti. Dalla sua fondazione ha commissionato oltre 300 lavori ad artisti importanti: le prime assolute più recenti comprendono In Broken Images di Harrison Birtwistle, Double Bass Concerto di Dai Fujikura, Insomniac di Charlie Piper e Will Sound More Again di Wolfgang Rihm. Nel 2013 ha eseguito in prima mondiale Radio Rewrite di Steve Reich, commissionata da London Sinfonietta e New York’s Alarm Will Sound. Per dare sostegno all’affermazione di nuovi talenti emergenti, la London Sinfonietta ha lanciato nel 2009 la London Sinfonietta Academy, che offre l’opportunità ai giovani strumentisti di tutto il Regno Unito di esercitarsi ed esibirsi con alcuni fra i migliori musicisti contemporanei di tutto il mondo, con progetti interattivi come “Blue Touch Paper”. Il progetto di “Writing the Future” continua a crescere, permettendo ai compositori di lavorare a stretto contatto con i musicisti di London Sinfonietta. Sul sito londonsinfonietta.org.uk si trovano interviste esclusive, musica, filmati e informazioni sulle ultime uscite per NMC Recordings e Signum Records; iscrivendosi alla London Sinfonietta e-zine si possono ricevere tutti gli aggiornamenti.

Sabato 7 ore 21 sinfonietta